INSTALLATION
MANUAL
R32 Split Series
Installation manual
R32 Split series
Manuel d’installation
Série split R32
Français
Manual de instalación
Serie Split R32
Español
Manuale d’installazione
Serie Multiambienti R32
MODELS
FTXZ25NV1B RXZ25NV1B
FTXZ35NV1B RXZ35NV1B
FTXZ50NV1B RXZ50NV1B
00_CV_3P338604-1A.indd 1
English
Italiano
Εγχειρίδιο εγκατάστασης
διαιρούμενης σειράς R32
Ελληνικά
Руководство по монтажу
Серия R32 с раздельной установкой
Pyccкий
Montaj kılavuzları
R32 Split serisi
Türkçe
7/2/2013 11:41:33 AM
Indice
Precauzioni per la sicurezza ...................... 2
Installazione dell’unità esterna .................. 12
1. Installazione dell’unità esterna ............................ 12
Accessori ..................................................... 4
2. Posa in opera di uno scarico ............................... 12
3. Svasatura dell’estremità del tubo ......................... 12
Scelta di un sito dell’installazione ............ 4
1. Unità interna ........................................................ 4
2. Telecomando wireless
(Per il montaggio a parete, ecc.) .......................... 5
3. Unità esterna ....................................................... 5
4. Tubazione del refrigerante ................................... 13
5. Posa in opera della tubazione del refrigerante .... 13
6. Evacuazione dell’aria con una pompa a vuoto e
controllo delle fughe di gas .................................. 14
7. Cablaggio ............................................................. 15
8. Collegamento del tubo flessibile di
umidificazione ...................................................... 16
Precauzioni per l’installazione del tubo
flessibile di umidificazione ........................ 5
Disegni per l’installazione dell’unità
esterna/interna ............................................ 6
9. Regolazione della lunghezza del tubo flessibile di
umidificazione ...................................................... 16
Suggerimenti per l’installazione ................ 17
Rimozione e installazione del pannello anteriore .... 17
Rimozione e installazione della griglia anteriore ...... 17
Installazione dell’unità interna .................. 7
Impostare i differenti indirizzi .................................... 18
1. Installazione della piastra di montaggio ............... 7
2. Foratura su parete e installazione di un tubo
incassato nella parete .......................................... 7
Collegamento al sistema HA
(Telecomando cablato, telecomando
centrale, ecc.) ........................................................... 18
3. Installazione del cablaggio tra le unità ................. 7
Operazioni di svuotamento ...................................... 18
4. Installazione del tubo flessibile di
umidificazione ...................................................... 8
5. Posa di tubazioni, tubi flessibili e cavi .................. 9
6. Cablaggio ............................................................. 10
7. Tubazione di scarico ............................................ 11
8. Miglioramento della resistenza
dell’installazione .................................................. 11
Funzionamento di prova e test .................. 19
1. Impostazione della posizione di installazione
dell’unità interna .................................................. 19
2. Installazione del filtro deodorante e di purificazione
dell’aria fotocatalitico ........................................... 19
3. Funzionamento di prova e test ............................ 19
4. Elementi da testare .............................................. 20
Linee guida per l’installazione dell’unità
esterna ......................................................... 12
Precauzioni per l’installazione dell’unità
esterna ......................................................... 12
1
04_IT_3P338604-1A.indd 1
8/15/2013 1:56:05 PM
Precauzioni per la sicurezza
Leggere attentamente le precauzioni riportate nel
presente manuale prima di far funzionare l’unità.
Elettrodomestico di tipo R32.
• Le precauzioni descritte di seguite sono classificate in AVVERTENZA e ATTENZIONE. Entrambe presentano importanti informazioni
riguardanti la sicurezza. Assicurarsi di osservare tutte le precauzioni senza eccezioni.
• Significato delle avvertenze di AVVERTENZA e ATTENZIONE
AVVERTENZA ............
La mancata corretta osservazione delle presenti istruzioni potrebbe comportare lesioni fisiche
o morte.
ATTENZIONE .............
La mancata corretta osservazione delle presenti istruzioni potrebbe comportare danni materiali
o lesioni fisiche, che potrebbero rivelarsi gravi a seconda delle circostanze.
• I simboli di sicurezza presenti nel manuale hanno i seguenti significati:
Attenersi alle seguenti istruzioni.
Assicurarsi di stabilire un
collegamento di terra.
Non tentare mai.
• Dopo aver completato l’installazione, tentare un funzionamento di prova per verificare la presenza di eventuali anomalie e spiegare al
cliente come far funzionare il condizionatore d’aria ed eseguirne la manutenzione con l’aiuto del manuale d’uso.
AVVERTENZA
• Rivolgersi al proprio rivenditore o a del personale qualificato per la realizzazione dell’installazione.
Non tentare d’installare il condizionatore d’aria da soli. Un’installazione scorretta potrebbe comportare perdite d’acqua, scosse
elettriche o incendi.
• Installare il condizionatore d’aria seguendo le istruzioni del presente manuale di installazione.
Un’installazione scorretta potrebbe comportare perdite d’acqua, scosse elettriche o incendi.
• Assicurarsi di usare esclusivamente gli accessori e i pezzi specificati per la realizzazione dell’installazione.
Il mancato impiego dei pezzi specificati potrebbe comportare caduta dell’impianto, fuoriuscita di acqua, scosse elettriche, o incendi.
• Installare il condizionatore d’aria su una base forte abbastanza da sopportare il peso dell’unità.
Una base non abbastanza forte potrebbe provocare la caduta dell’apparecchio che potrebbe, a sua volta, provocare lesioni.
• La posa elettrica deve essere eseguita secondo le norme locali e nazionali applicabili e seguendo le istruzioni in
questo manuale di installazione. Assicurarsi di usare esclusivamente un circuito di alimentazione dedicato.
Un circuito elettrico con capacità insufficiente ed una manodopera inadeguata possono comportare scosse elettriche o incendi.
• Usare un cavo di lunghezza adeguata.
Non usare fili con derivazioni o prolunghe, perché potrebbero causare surriscaldamento, scosse elettriche o incendi.
• Assicurarsi che l’intero cablaggio sia fissato, che siano in uso i fili specificati e che non ci siano forze esterne
applicate ai fili e ai collegamenti dei terminali.
Collegamenti o fissaggi inadeguati dei cavi possono provocare un accumulo di calore anomalo o incendi.
• Durante il cablaggio di alimentazione e quello tra unità esterna ed interna, posizionare i fili, di modo che il coperchio
della scatola dei comandi sia fissato saldamente.
Un posizionamento errato del coperchio della scatola dei comandi potrebbe comportare scosse elettriche, incendi o
surriscaldamento dei terminali.
• Se durante l’installazione si verificano perdite di gas refrigerante, ventilare immediatamente il locale.
Se il refrigerante viene a contatto con il fuoco, si possono produrre gas tossici.
• Dopo aver completato l’installazione, verificare le eventuali fughe di gas refrigerante.
Si possono produrre dei gas tossici se il gas refrigerante fuoriesce nella stanza e viene a contatto con una fonte di fuoco,
come riscaldatori a ventola, stufe o fornelli.
• Durante l’installazione o il trasferimento del condizionatore d’aria, assicurarsi di sfiatare il circuito del refrigerante
così da garantire che esso sia privo d’aria; usare esclusivamente il refrigerante specificato (R32).
La presenza di aria o di altre sostanze estranee nel circuito del refrigerante causa un aumento della pressione anomalo, che
può comportare danni all’apparecchio e persino lesioni.
• Durante l’installazione, montare saldamente il tubo del refrigerante prima di avviare il compressore.
Se i tubi del refrigerante non sono collegati e la valvola di arresto è aperta quando il compressore viene avviato, l’aria
verrà risucchiata all’interno, provocando così una pressione anomala nel ciclo di refrigerazione, che può comportare danni
all’apparecchio e persino lesioni.
• Durante la decompressione, arrestare il compressore prima di rimuovere il tubo del refrigerante.
Se il compressore sta ancora andando e la valvola di arresto è aperta durante la decompressione, l’aria verrà risucchiata
quando il tubo del refrigerante verrà rimosso, provocando così una pressione anomala nel ciclo di refrigerazione, che può
comportare danni all’apparecchio e persino lesioni.
2
04_IT_3P338604-1A.indd 2
8/15/2013 1:56:06 PM
Precauzioni per la sicurezza
AVVERTENZA
• Assicurarsi di effettuare un collegamento a terra del condizionatore d’aria.
Non collegare a terra l’unità con tubature, parafulmini o con la messa a terra di una linea telefonica. Una messa a terra
inadeguata può provocare scosse elettriche.
• Assicurarsi d’installare un interruttore del circuito di collegamento a terra.
La mancata installazione di un interruttore del circuito di collegamento a terra può provocare scosse elettriche o incendi.
• Non utilizzare alcun mezzo per accelerare il processo di sbrinamento o per la pulizia diversi da quelli consigliati dal
produttore.
• Conservare l’elettrodomestico in un ambiente senza fonti di innesco in funzionamento continuo (ad esempio: fiamme
aperte, elettrodomestici a gas o stufe elettriche in funzione).
• Non bucare o bruciare.
• Accertarsi che i gas refrigeranti non emanino odori.
• Installare, azionare e conservare in un ambiente con superficie non inferiore a 1,8m2.
• Rispettare le normative vigenti in materia.
ATTENZIONE
• Non installare il condizionatore d’aria in luoghi dove sussiste il pericolo di fuga di gas infiammabili.
In caso di fuga di gas, l’accumulo di gas vicino al condizionatore d’aria può causare lo scoppio di un incendio.
• Seguendo le istruzioni del presente manuale di installazione, installare un tubo di scarico per garantire uno scarico
adeguato ed isolare le tubazioni per impedire la condensa.
Un tubo di scarico inadeguato può comportare fuoriuscita di acqua interna e danni alla proprietà.
• Serrare il dado svasato seguendo il metodo specificato, ad esempio mediante una chiave torsiometrica.
Se si serra eccessivamente il dado svasato, dopo un certo tempo esso può incrinarsi causando fughe di gas refrigerante.
• Assicurarsi di adottare tutte le necessarie misure al fine di evitare che l’unità esterna diventi un rifugio per i piccoli
animali.
I piccoli animali potrebbero venire in contatto con le parti elettriche e potrebbero essere la causa di malfunzionamenti, fumo o
incendi. Dare istruzioni al cliente di tenere pulita l’area intorno all’unità.
• La temperatura del circuito refrigerante sarà elevata; si consiglia pertanto di tenere il filo inter-unità lontano dai tubi
di rame non isolati termicamente.
• Il gas refrigerante deve essere gestito, riempito e smaltito esclusivamente da personale qualificato.
N001
 Informazioni importanti sul refrigerante utilizzato
Questo prodotto contiene gas fluorurati ad effetto serra inclusi nel protocollo di Kyoto. Non fare sfiatare gas nell’atmosfera.
Tipo di refrigerante: R32
Valore GWP(1): 550 *
(1)
GWP = potenziale di riscaldamento globale
La quantità di gas refrigerante è indicata sulla targhetta identificativa dell’unità.
* Questo valore si basa sulla regolazione del gas F (824/2006).
3
04_IT_3P338604-1A.indd 3
8/15/2013 1:56:06 PM
Accessori
Unità interna
A
B
Piastra di montaggio
E
Telecomando wireless
Viti di fissaggio dell’unità interna
(M4 × 12L)
1
1
D
C
Filtro deodorante e di
purificazione dell’aria fotocatalitico
F
Supporto del telecomando
1
3
Batterie asciutte AA.LR6
(alcaline)
1
2
Unità esterna
G
Tubo flessibile di umidificazione
(8m)
H
1
K
J
Imbocco di scarico
Giunto
1
1
Nastri di fissaggio
3
L
Manuale d’uso
1
M
Manuale di installazione
1
• Il tubo flessibile di umidificazione standard è 8m.
• Il tubo di estensione (opzionale) è 2m (KPMH974A402).
• È disponibile anche un tubo flessibile di umidificazione di 10m (KPMH974A42) come opzione per sostituire quello standard (8m).
Scelta di un sito dell’installazione
Prima di scegliere il sito dell’installazione, ottenere l’approvazione dell’utente.
1. Unità interna
Inclusa la piastra di montaggio *
372*
370
Otturatore
(Entrata aria base)
15
295
(**)
150*
179*
328*
2500 o più
1) le restrizioni relative all’installazione specificate nella sezione “Disegni per
l’installazione dell’unità esterna/interna”, pagina 6, siano soddisfatte,
2) le condutture in entrata e in uscita dell’aria siano appropriatamente pulite,
3) l’unità non sia esposta alla luce diretta del sole,
4) l’unità sia lontana da fonti di calore o vapore,
5) non siano presenti fonti di vapore di olio per macchine (potrebbe ridurre la
durata dell’unità interna),
6) l’aria calda/fredda sia in circolo in tutto l’ambiente,
7) l’unità sia lontana da spie fluorescenti di tipo a iniezione elettrica (invertitore
o tipo di avvio rapido) in quanto potrebbero ridurre il raggio di ricezione del
telecomando,
8) l’unità interna si trovi ad almeno 1m di distanza da apparecchi televisivi o
impianti radio (l’unità può causare interferenze ad immagini e suoni),
9) sia presente spazio sufficiente per consentire il movimento dell’aletta in
funzione sopra le guide o altri oggetti,
Se (**) è di 70mm o superiore, lasciare 15mm di spazio dall’unità interna,
Se inferiore a 15mm, potrebbe influire sull’apertura e la chiusura
dell’otturatore (entrata aria in basso).
10) un’altezza di 2,5m o superiore viene lasciata per l’installazione,
11) non sia posizionato alcun elettrodomestico da lavanderia.
86
• L’unità interna deve essere collocata in un luogo in cui:
unità: mm
4
04_IT_3P338604-1A.indd 4
8/15/2013 1:56:09 PM
Scelta di un sito dell’installazione
2. Telecomando wireless (Per il montaggio a parete, ecc.)
• Attivare le spie fluorescenti nell’ambiente, se presenti, e individuare il punto di corretta ricezione dei segnali del telecomando
dall’unità interna (entro 7m).
• Scegliere un punto nel quale il telecomando non entri a contatto con la luce diretta del sole. (Se il telecomando entra a contatto con
la luce diretta del sole, si verificheranno difficoltà di ricezione del segnale dall’unità interna.)
3. Unità esterna
• L’unità esterna deve essere collocata in un luogo in cui:
1) le restrizioni relative all’installazione specificate nella sezione “Disegni per l’installazione dell’unità esterna/interna”, pagina
6, siano soddisfatte,
2) la pavimentazione sia sufficientemente solida da sopportare il peso e la vibrazione dell’unità e in cui il suono del
funzionamento non risulti amplificato,
3) l’aria calda scaricata dall’unità o il suono del funzionamento non causeranno fastidi al vicinato,
4) che nelle aree circostanti non siano presenti camere da letto o per il riposo, in modo che il rumore del funzionamento non causi
fastidi,
5) sia presente spazio a sufficienza per trasportare l’unità dentro e fuori dal sito,
6) le condutture in entrata e in uscita dell’aria siano appropriatamente pulite (libere da neve, in caso di zone nevose),
7) non vi sia pericolo di fughe di gas infiammabili nelle aree circostanti,
8) unità, cavi di alimentazione e fili inter-unità si trovino ad almeno 3m di distanza dal televisore e da impianti radio (Per evitare
interferenze a immagini e audio. Potrebbero essere uditi dei rumori anche a distanza di oltre 3m, a seconda delle condizioni
delle onde radio),
9) l’unità non sia esposta direttamente a sale, gas solforici o vapori di olio per macchine (potrebbero ridurre la durata dell’unità
esterna),
10) nessun elemento che debba essere tenuto lontano dall’umidità si trovi sotto l’unità perché lo scarico fuoriesce dall’unità esterna,
11) l’aria sia pulita e non siano presenti fonti di odori spiacevoli nelle vicinanze.
NOTA
Non è possibile installare tramite aggancio al tetto o impilamento.
ATTENZIONE
Quando il condizionatore d’aria è in funzione in presenza di temperatura
esterna bassa, seguire le istruzioni descritte di seguito.
• Per evitare esposizioni al vento, installare l’unità esterna con il lato
aspirazione di fronte al muro.
• Non installare mai l’unità esterna in un sito in cui il lato aspirazione possa
essere esposto direttamente al vento.
• Per evitare l’esposizione al vento, si consiglia di installare un deflettore sul
lato dello scarico dell’aria dell’unità esterna.
• In aree con forti nevicate, scegliere un sito dell’installazione in cui la neve
non influisca sull’unità.
• Costruire un’ampia
schermatura.
• Costruire un supporto.
Installare l’unità a un’altezza
dal suolo sufficiente a impedire
che venga coperta dalla neve.
Precauzioni per l’installazione del tubo flessibile di umidificazione
• Per incassare il tubo flessibile di umidificazione G considerare quanto segue:
Il tubo non può essere installato sul tubo incassato esistente. Il lavoro di incassamento deve essere effettuato separatamente.
• La lunghezza del tubo flessibile di umidificazione
G
è riportata nel materiale di imballaggio del tubo.
1) Utilizzare un tubo di estensione (opzione) quando si estende il tubo flessibile di umidificazione G .
2) La lunghezza del tubo flessibile di umidificazione G viene regolata per assicurare la capacità di umidificazione. Tagliare l’eventuale
tubo in eccesso.
Utilizzare il telecomando per regolare la lunghezza del tubo flessibile. (Consultare il punto “9. Regolazione della lunghezza del
tubo flessibile di umidificazione”, pagina 16.)
• Se necessario accorciare il tubo flessibile di umidificazione G , tagliarlo, posizionarlo e collegarlo utilizzando il giunto J fornito con
l’unità esterna o un raccordo a gomito (da reperire localmente). In quest’operazione, per evitare fuoriuscite di aria avvolgere il tubo con il
nastro di fissaggio K fornito con l’unità esterna.
(Consultare la sezione “4-2 Collegamento dei tubi flessibili di umidificazione tagliati”, pagina 8.)
• Quando si poggia il tubo flessibile di umidificazione G all’interno della parete, bloccare le estremità del tubo flessibile di umidificazione
G con un nastro o un componente simile per evitare l’accesso di acqua o altri elementi fino a quando è collegato ai condotti delle unità
interna ed esterna.
5
04_IT_3P338604-1A.indd 5
8/15/2013 1:56:10 PM
Disegni per l’installazione dell’unità esterna/interna
 Fissaggio dell’unità interna
1) Utilizzando i contrassegni numerati (3 punti) sulla parte superiore dell’unità interna,
agganciare il gancio della piastra di montaggio A sull’unità interna.
2) Agganciare le linguette della struttura inferiore sulla piastra di montaggio A . Se le
linguette non vengono agganciate sulla piastra, rimuovere la griglia anteriore per
agganciarle. (Controllare se le linguette sono agganciate fermamente.)
 Rimozione dell’unità interna
Spingere la parte contrassegnata alla base della
griglia anteriore (in basso), rilasciare le linguette e
rimuovere l’unità sollevandola.
Gancio
A Piastra di montaggio
Linguetta
Struttura inferiore
10m
Lunghezza minima
consentita della tubazione *
1,5m
Altezza massima consentita
della tubazione
8m
Tubo del gas
D. est. 9,5mm
Tubo del liquido
D. est. 6,4mm
Carico gas refrigerante
massimo consentito**
1,34kg
La tubazione del refrigerante deve essere
tenuta al minimo.
* La lunghezza minima consigliata per la
tubazione è di 1,5m per evitare rumori
dell’unità esterna e vibrazioni.
(A seconda del modo di installazione e
dell’ambiente di utilizzo dell’unità,
potrebbero verificarsi vibrazioni e rumori
meccanici.)
** Non caricare ulteriormente il gas
refrigerante.
D Telecomando wireless
Gancio
30mm o più dal tetto
50mm o più dalle pareti (su entrambi i lati)
Lunghezza massima
consentita della tubazione
• Se la parete su un lato è sufficientemente
distante, la distanza dall’altra parete deve
essere di almeno 20mm.
Installare il tubo flessibile con
una pendenza verso il basso.
Non piegare il tubo flessibile di
umidificazione G di oltre 90°.
Non installare il sifone intercettatore sul tubo
flessibile di umidificazione G per quanto possibile.
Tagliare il tubo termicamente
isolato a una lunghezza
appropriata e avvolgerlo con del
nastro, verificando che non
siano presenti aperture nella
linea di taglio del tubo
termicamente isolato.
Installare il collegamento svasato all’esterno.
G Tubo flessibile di umidificazione
In caso di difficoltà per poggiare il tubo flessibile di
umidificazione G , tagliarlo, stenderlo e collegarlo
utilizzando il giunto J fornito con l’unità esterna o
un raccordo a gomito (da reperire localmente).
Il tubo del gas refrigerante deve
essere protetto da danni fisici.
Installare un coperchio di
plastica o una copertura simile.
ATTENZIONE
* Regolare la lunghezza della tubazione tra 1,5m e 10m.
E Supporto del
telecomando
Avvolgere il tubo termicamente isolato con il nastro
di finitura dal basso all’alto.
Lasciare uno spazio di autonomia
di 300mm sotto la superficie del
tetto.
250mm dalla parete
Viti
(da reperire localmente:
M3 × 20L)
Lasciare dello spazio per eventuali riparazioni
alla tubazione e ai componenti elettrici.
Impostare le batterie F
Collegare la parte svasata dal lato
dell’unità interna.
Prima di avvitare il supporto del
telecomando E alla parete, verificare
che l’unità interna riceva correttamente i
segnali di controllo.
In siti con scarico ridotto, utilizzare le
basi di blocco per l’unità esterna.
Regolare l’altezza del piede fino a
livellare l’unità. In caso contrario,
potrebbero verificarsi perdite di acqua
o ristagni.
Coperchio valvola di arresto
ni
llo
574mm
(Centri
fo
di supp ri- bulloni
orto)
m
bu
6m
i32 i for o)
rt
tr
en po
(C sup
i
d
Dove è presente pericolo di caduta dell’unità,
utilizzare dei bulloni di supporto o dei cavi.
 Rimozione del coperchio valvola
di arresto.
1) Rimozione della vite nel
coperchio valvola di arresto.
2) Fare scorrere il coperchio verso
il basso per rimuoverlo.
 Fissaggio del coperchio valvola
di arresto.
1) Inserire la parte superiore del
coperchio valvola di arresto
nell’unità esterna.
2) Serrare le viti.
6
04_IT_3P338604-1A.indd 6
8/15/2013 1:56:10 PM
Installazione dell’unità interna
1. Installazione della piastra di montaggio
• La piastra di montaggio
• La piastra di montaggio
A
A
si trova sulla parte posteriore dell’unità interna. Rimuovere una vite.
deve essere installata su una parete in grado di sostenere il peso dell’unità interna.
1) Fissare temporaneamente la piastra di montaggio A alla parete, verificare che la piastra sia completamente a livello e
contrassegnare i punti di foratura sulla parete.
2) Fissare la piastra di montaggio A alla parete con le viti.
44
295
250,5
374
324
103
Coperchio
dell’attacco del
tubo rimosso
Estremità
del tubo
del gas
165
Posizione del
tubo flessibile
di scarico
257
23
351
Estremità
del tubo
del liquido
180
Posizione del
tubo flessibile
di scarico
351
798
Forare la parete con un
buco di φ65
A Piastra di montaggio
(Dimensioni bullone : M10)
251
72
(Dimensioni bullone: M10)
199
44,5
Il coperchio dell’attacco
del tubo rimosso può
essere conservato nella
custodia della piastra di
montaggio.
81
14,5
Posizionare una livella sulla linguetta sollevata
Punti di fissaggio della piastra di
montaggio A consigliati (9 punti in totale)
Utilizzare il lineometro come
mostrato. Posizionare l’estremità
del lineometro su .
Utilizzare per il fissaggio dell’unità
con le viti. Consultare la sezione
“8. Miglioramento della resistenza
dell’installazione” a pagina 11.
Forare la parete con
un buco di φ65
unità: mm
2. Foratura su parete e installazione di un tubo incassato nella parete
• Per le pareti con telaio in metallo o schermatura in metallo, accertarsi di
utilizzare un tubo incassato nella parete e un copriforo da muro nel foro
passante per evitare calore, scosse elettriche o incendi.
• Accertarsi di sigillare gli spazi vuoti intorno ai tubi con materiale sigillante
per evitare perdite di acqua.
Interno
Tubo incassato nella
parete
(da reperire localmente)
1) Creare un foro passante di 65mm nella parete per consentire una
pendenza in basso verso la parte esterna.
Copriforo da muro
2) Inserire un tubo incassato nella parete nel foro.
(da reperire localmente)
3) Inserire un copriforo da muro nel tubo nella parete.
4) Dopo avere completato la posa in opera della tubazione del refrigerante,
il cablaggio e la tubazione di scarico, sigillare il foro del tubo con il
mastice.
Esterno
Coibentazione
(da reperire
localmente)
ɸ65
Tubo incassato
nella parete
(da reperire
localmente)
3. Installazione del cablaggio tra le unità
1) Rimuovere il coperchio della vite e lo
sportellino per la manutenzione.
2) Estrarre il filo inter-unità dalla parte
posteriore dell’unità interna alla parte
anteriore. L’estrazione può essere facilitata
piegando prima il bordo del filo.
3) Per collegare il filo inter-unità dopo il
collegamento dell’unità sulla piastra di
montaggio A , collegare il filo inter-unità
come mostrato nella figura.
Cacciavite a testa piatta
Appendere qui il
gancio dell’unità
interna.
Sollevare leggermente
l’unità interna
posizionandola
sull’imballo o altri
materiali simili.
Coperchio vite
Sportellino per la
manutenzione
Se le estremità del filo
inter-unità vengono
spellate prima, fissare
le estremità dei fili di
destra con del nastro
isolante.
Filo inter-unità
7
04_IT_3P338604-1A.indd 7
8/15/2013 1:56:13 PM
4. Installazione del tubo flessibile di umidificazione
4-1 Collegamento all’unità interna
• Collegare il lato del manicotto del tubo flessibile di umidificazione
G
al condotto dell’unità interna.
• Tubazione sul lato sinistro
Il collegamento del tubo con la griglia
anteriore rimossa è più semplice.
Inserire il più possibile in modo
che non siano presenti spazi.
Condotto
Manicotto
G Tubo flessibile di
umidificazione
Per estrarre il tubo flessibile di umidificazione G sul lato destro, ruotare
il manicotto di 180° dalla posizione mostrata nell’illustrazione di sopra.
Griglia anteriore
• Tubazione sul lato sinistro inferiore
• Tubazione sul lato sinistro posteriore
Tagliare la sezione del cilindro del
manicotto con le forbici (tagliare la
sezione con la linea tratteggiata).
Tagliare il manicotto a questo punto.
Inserire il tubo nel condotto.
4-2 Collegamento dei tubi flessibili di umidificazione tagliati
• Quando si installano i tubi flessibile di umidificazione
G
tagliati, seguire le istruzioni di seguito.
Applicare il nastro di fissaggio K a 10 mm dal
cerchio del giunto J o un raccordo a gomito (da
reperire localmente) per impedire la fuoriuscita
del tubo flessibile di umidificazione G .
Inserire ciascun tubo flessibile di
umidificazione G sul cerchio del giunto
J o un raccordo a gomito (da reperire
localmente) in modo da non lasciare spazi.
Raccordo a
gomito
(da reperire
localmente)
J Giunto
• Utilizzare un solo raccordo a gomito per assicurare la capacità di umidificazione.
4-3 Sostituzione del tappo di scarico e del tubo flessibile di scarico
• Sostituzione sul lato sinistro
1) Rimuovere la vite di fissaggio isolamento a destra per
rimuovere il tubo flessibile di scarico.
2) Riagganciare la vite di fissaggio isolamento a destra
come in precedenza.
Se non viene riagganciata potrebbero verificarsi perdite di acqua.
3) Rimuovere il tappo di scarico sul lato sinistro e agganciarlo al lato destro.
4) Inserire il tubo flessibile di scarico e fissare con
la vite di fissaggio per l’unità interna C fornita.
Regolare il tappo di scarico
Nessuno
spazio.
Non applicare l’olio lubrificante
(olio refrigerante) sul tappo di
scarico quando viene inserito.
L’applicazione dell’olio lubrificante
sul tappo di scarico deteriorerà il
tappo causando perdite dal tappo.
Posizione d’installazione del tubo flessibile di scarico
Il tubo flessibile di scarico si trova sulla parte posteriore
dell’unità.
Lato sinistro
Aggancio sul lato sinistro
C Vite di
fissaggio per
l’unità interna
Tubo flessibile di scarico
Inserire una chiave esagonale (4mm).
Lato destro
Aggancio sul lato destro
(predisposizione di fabbrica)
Vite di fissaggio
isolamento
Tubo flessibile di scarico
ATTENZIONE
Prestare attenzione a non deformare il manicotto durante l’installazione del tubo flessibile di umidificazione. L’uso di un manicotto
deformato potrebbe causare il rumore di uno scalpiccio.
8
04_IT_3P338604-1A.indd 8
8/15/2013 1:56:15 PM
Installazione dell’unità interna
5. Posa di tubazioni, tubi flessibili e cavi
• Stendere i tubi, il tubo flessibile di scarico e il tubo flessibile
di umidificazione G , seguendo il senso della tubazione che
fuoriesce dell’unità, come mostrato nella figura.
• Verificare che il tubo flessibile di scarico sia in pendenza
verso il basso.
• Isolare i tubi, il tubo flessibile di scarico e il tubo flessibile di
umidificazione G insieme utilizzando il nastro isolante.
Schema di raccolta dei tubi
Tubo del liquido
Tubo del
gas
Filo inter-unità
Tubo flessibile
di scarico
Nastro isolante
G Tubo flessibile di umidificazione
5-1 Tubazione laterale destra, posteriore destra o inferiore destra
• Tubazione sul lato destro
• Tubazione sul lato destro
posteriore
• Tubazione sul lato destro inferiore
Rimuovere il coperchio
dell’attacco del tubo.
Si consiglia di utilizzare
un raccordo a gomito (da
reperire localmente).
Installare con una
pendenza verso
il basso.
Rimuovere il coperchio
dell’attacco del tubo.
G Tubo flessibile di
umidificazione
1) Isolare i tubi, il foro e il filo inter-unità utilizzando il nastro isolante, come mostrato nello schema di raccolta dei tubi.
2) Inserire tutti i tubi attraverso il foro passante nella parete e collegare l’unità interna sulla piastra di montaggio A .
3) Collegare i tubi.
5-2 Tubazione laterale sinistra, posteriore sinistra o inferiore sinistra
• Tubazione sul lato sinistro
G Tubo flessibile di
• Tubazione sul lato sinistro
posteriore
umidificazione
Tubo flessibile
di scarico
Rimuovere il
coperchio dell’attacco
del tubo.
Tubazione del gas refrigerante
• Tubazione sul lato sinistro inferiore
Tubazione del gas
refrigerante
Rimuovere il coperchio
dell’attacco del tubo.
Tubazione del gas refrigerante
G Tubo flessibile di
umidificazione
1) Sostituire il tappo di scarico e del tubo flessibile di scarico. (Consultare il punto “4-3 Sostituzione del tappo di scarico e del
tubo flessibile di scarico”, pagina 8.)
2) Inserire i tubi del gas refrigerante e poggiarli in corrispondenza della tubazione del gas e del liquido contrassegnata sulla
piastra di montaggio A .
3) Agganciare l’unità interna sulla piastra di montaggio A .
4) Collegare i tubi. Se l’operazione risulta difficile, rimuovere prima il pannello anteriore.
5) Sigillare i tubi utilizzando il nastro isolante. Se il tubo flessibile di scarico non viene sostituirlo, collocarlo come mostrato di
seguito.
G Tubo flessibile di
umidificazione
Filo inter-unità
In caso di difficoltà nell’installazione, rimuovere il coperchio
del tubo (4 linguette) e tagliare la griglia anteriore (base).
Tubo flessibile
di scarico
Sigillare il foro con
mastice o materiale
sigillante.
Sigillare con nastro
di plastica.
Tagliare lungo la
scanalatura (entrambe
le estremità)
A Piastra di montaggio
Utilizzare il nastro isolante intorno alla porzione piegata
dei tubi del gas refrigerante. Sovrapporre almeno la
metà della larghezza del nastro con ogni giro.
4 linguette
9
04_IT_3P338604-1A.indd 9
8/15/2013 1:56:18 PM
5-3 Tubo incassato nella parete
Seguire le istruzioni fornite per la tubazione sinistra laterale,
sinistra posteriore o sinistra inferiore.
1) Inserire il tubo flessibile di scarico in profondità in modo
che non possa essere estratto dal tubo di scarico.
Inserire il tubo flessibile di scarico in
profondità in modo che non possa
essere estratto dal tubo di scarico.
50mm
o più
Parete esterna
Parete interna
Tubo flessibile
di scarico
Tubo di scarico
di cloruro di
vinile (VP-30)
ATTENZIONE
L’unità interna è grande, prestare attenzione a non perdere l’equilibrio sollevandola.
6. Cablaggio
1) Estrarre le estremità dei fili (15mm).
2) Associare i colori dei fili con i numeri del morsetto sulle morsettiere delle unità esterna ed interna e serrare fermamente i fili sulle
morsettiere corrispondenti.
3) Collegare i fili di terra alle morsettiere corrispondenti.
4) Tirare i fili per verificare che siano collegati in modo sicuro, quindi fissarli con la fascetta fermafili.
5) In caso di collegamento al sistema HA. Utilizzare il cavo di collegamento HA e agganciare il punto S21.
(Consultare la sezione “Collegamento al sistema HA”, pagina 18.)
6) Posizionare i cavi in modo che lo sportellino per la manutenzione aderisca correttamente, quindi chiuderlo.
Morsettiera
1
2
3
Scatola dei collegamenti
elettrici
Spostare i fili in modo che lo
sportellino per la manutenzione sia
posizionato in modo fermo.
Utilizzare il tipo di
filo specificato.
Fissare fermamente la fascetta
fermafili in modo che i fili non
sostengano sollecitazioni esterne.
Fascetta fermafili
Fissare fermamente i fili con
le viti della morsettiera.
Filo inter-unità
4-core 1,5mm² o più
H05RN
Unità
esterna
1 23
LN
1
Unità 2
interna 3
Fissare fermamente i fili con
le viti della morsettiera.
AVVERTENZA
• Non usare fili dotati di prese intermedie, prolunghe o collegamenti “starburst”, perché potrebbero causare surriscaldamento, scosse
elettriche o incendi.
• Non utilizzare parti elettriche acquistate localmente all’interno del prodotto. (Non effettuare diramazioni di corrente per la pompa di
scarico, ecc., dalla morsettiera.) In caso contrario potrebbero verificarsi scosse elettriche o incendi.
• Non collegare il filo elettrico all’unità interna. In caso contrario potrebbero verificarsi scosse elettriche o incendi.
10
04_IT_3P338604-1A.indd 10
8/15/2013 1:56:19 PM
Installazione dell’unità interna
7. Tubazione di scarico
1) Collegare il tubo flessibile di scarico, come descritto a destra.
Il tubo flessibile di scarico deve
essere inclinato verso il basso.
Non è consentito l’uso
di sifoni intercettatori.
Non immergere l’estremità
del tubo in acqua.
2) Rimuovere i filtri dell’aria e scaricare un po’ di acqua nella
vaschetta di scarico per verificare che l’acqua fluisca
regolarmente.
ɸ16
ɸ18
3) Se è necessario utilizzare una prolunga per il tubo flessibile
di scarico o una tubazione di scarico incassata, utilizzare dei
pezzi appropriati e corrispondenti all’estremità anteriore del
tubo.
5) Quando si collega un tubo rigido di cloruro di polivinile
(diametro nominale di 13mm) direttamente al tubo flessibile
di scarico collegato all’unità interna, come con la tubazione
incassata, utilizzare qualsiasi imbocco di scarico (diametro
nominale di 13mm) come giunto.
Tubo flessibile di scarico
dell’unità interna
Tubo flessibile di scarico
fornito con l’unità interna
Prolunga del tubo
flessibile di scarico
Tubo di isolamento termico
(da reperire localmente)
ɸ18
4) Se il tubo flessibile di scarico necessita di una prolunga,
utilizzare un tubo di estensione con diametro interno di
16mm.
Assicurarsi di isolare termicamente la parte interna del tubo
di estensione.
ɸ16
Estremità anteriore del tubo flessibile
Tubo flessibile
Imbocco di scarico disponibile Tubo rigido di cloruro di
di scarico fornito
in commercio (diametro
polivinile disponibile in
con l’unità interna nominale da 13mm)
commercio (diametro
nominale da 13mm)
8. Miglioramento della resistenza dell’installazione
• Per migliorare la resistenza dell’installazione, si Sollevare il lato inferiore dell’unità interna e rimuovere il coperchio del tubo.
consiglia di avvitare l’unità interna su una piastra
Unità interna
di montaggio A .
Posizioni delle viti
1) Rimuovere il coperchio del tubo della griglia
anteriore (base). (4 linguette)
2) Fissare l’unità interna con le viti di fissaggio
per l’unità interna C .
3) Agganciare il coperchio del tubo.
Per mantenere sollevata
l’unità interna, inserire
dietro del materiale di
imballaggio o simile.
Coperchio tubo
4 linguette
11
04_IT_3P338604-1A.indd 11
8/15/2013 1:56:21 PM
Linee guida per l’installazione dell’unità esterna
• In presenza di una parete o di un altro ostacolo nel percorso di ingresso o scarico del flusso dell’aria dell’unità esterna, seguire le linee
guida per l’installazione riportate di seguito.
• Per qualsiasi schema di installazione riportato di seguito, l’altezza della parete sul lato di uscita deve essere pari o inferiore a 1200mm.
Fronte parete, un lato
Oltre 50
Fronte pareti, due lati
Oltre 100
Fronte pareti, tre lati
Oltre 50
Direzione
dell’aria
1200
o meno
Oltre 150
Oltre 150
Oltre 100
Oltre 200
Oltre 300
Oltre 50
Oltre 50
Oltre 50
Vista laterale
Vista dall’alto
Vista dall’alto
unità: mm
Precauzioni per l’installazione dell’unità esterna
20
• Controllare la resistenza e il livello della base di installazione per evitare che, dopo l’installazione, l’unità
non causi vibrazioni o rumori durante il funzionamento.
• Conformemente allo schema di base, fissare fermamente l’unità mediante gli appositi bulloni di ancoraggio.
(Preparare 4 serie di bulloni di ancoraggio M8 o M10, dadi e rondelle, disponibili in commercio.)
• È consigliabile avvitare i bulloni di ancoraggio fino a quando le rispettive estremità si trovano a 20mm dalla superficie della base.
Installazione dell’unità esterna
1. Installazione dell’unità esterna
1) Durante l’installazione dell’unità esterna, consultare il paragrafo “Scelta di un sito dell’installazione”, pagina 5, e la sezione
“Disegni per l’installazione dell’unità esterna/interna”, pagina 6.
2) Se è necessaria la posa in opera di uno scarico, seguire le procedure riportate di seguito.
2. Posa in opera di uno scarico
1) Usare l’imbocco di scarico H per lo scarico.
2) Se l’apertura dello scarico è coperta da una base di montaggio o dalla
superficie del piano, posizionare altre basi di supporto, di almeno
30mm di altezza, sotto il piedino dell’unità esterna.
3) Nelle aree fredde, non utilizzare tubi flessibili di scarico con l’unità esterna.
(In caso contrario, l’acqua di scarico potrebbe gelarsi, riducendo le
prestazioni di riscaldamento.)
Foro di scarico
Struttura inferiore
H Imbocco
Foro da ɸ18
di scarico
Tubo flessibile (disponibile in
commercio, diam. int. 16mm)
Lato uscita aria
(vista dal basso)
3. Svasatura dell’estremità del tubo
1) Tagliare l’estremità del tubo con un tagliatubi.
2) Rimuovere le bavature con la superficie
tagliata rivolta verso il basso in modo che i
trucioli non entrino nel tubo.
3) Posizionare il dado svasato sul tubo.
4) Svasare il tubo.
5) Controllare che la svasatura sia stata
eseguita correttamente.
Controllare
Tagliare
esattamente
ad angolo
retto
Rimuovere
le bavature
La superficie interna
della svasatura deve
essere libera da
imperfezioni.
L’estremità del tubo deve
essere svasata uniformemente
in un cerchio perfetto.
Verificare che il dado
svasato sia inserito
correttamente.
Svasatura
Regolare esattamente sulla posizione mostrata di seguito.
A
Matrice
A
Flangiatubi per R32 o R410A
Flangiatubi convenzionale
Tipo con frizione
Tipo con frizione (tipo rigido) Tipo con galletto (tipo Imperial)
0-0,5mm
1,0-1,5mm
1,5-2,0mm
AVVERTENZA
•
•
•
•
•
•
Non utilizzare olio minerale sulla parte svasata.
Evitare che l’olio minerale entri nel sistema in quanto potrebbe ridurre la durata del ciclo di vita delle unità.
Non utilizzare mai tubazioni impiegate in installazioni precedenti. Utilizzare soltanto le parti fornite in dotazione con l’unità.
Non installare mai un deumidificatore sull’unità R32 per garantirne la durata.
Il materiale del deumidificatore potrebbe sciogliersi e danneggiare l’impianto.
Una svasatura incompleta potrebbe causare fughe di gas refrigerante.
12
04_IT_3P338604-1A.indd 12
8/15/2013 1:56:22 PM
Installazione dell’unità esterna
4. Tubazione del refrigerante
ATTENZIONE
• Utilizzare il dado svasato fissato all’unità principale. (Per evitare fessurazioni del dado svasato dovute al naturale deterioramento.)
• Per evitare fughe di gas, applicare l’olio refrigerante solo sulla superficie interna della parte svasata. (Utilizzare l’olio refrigerante
per R32.)
• Utilizzare delle chiavi torsiometriche per fissare i dadi svasati per evitare danni ai dadi svasati e fughe di gas.
• Allineare i centri di entrambi i dadi svasati e ruotarli di 3 o 4 giri con la mano. Quindi serrarli fermamente con le chiavi
torsiometriche.
• L’olio refrigerante per R410A può essere utilizzato anche applicato sulla svasatura interna.
Applicare l’olio
Serrare
Dado
svasato
Coppia di serraggio del dado svasato
Lato gas
Non applicare l’olio
refrigerante sulla
superficie esterna.
Chiave torsiometrica
Applicare l’olio
refrigerante sulla
superficie interna
della parte svasata.
Non applicare l’olio
refrigerante sul dado svasato
per evitare il serraggio su una
coppia eccessiva.
Lato liquido
9,5mm
6,4mm
32,7-39,9N · m
(333-407kgf · cm)
14,2-17,2N · m
(144-175kgf · cm)
Coppia di serraggio del coprivalvola
Chiave
Lato gas
Lato liquido
9,5mm
Raccordo per
tubazione
Dado
svasato
6,4mm
21,6-27,4N · m
(220-280kgf · cm)
Coppia di serraggio del coperchio dell’apertura per
manutenzione
10,8-14,7N · m (110-150kgf · cm)
5. Posa in opera della tubazione del refrigerante
5-1 Avvertenze sulla gestione dei tubi
• Proteggere l’estremità aperta del tubo da polvere e umidità.
• Tutte le curve del tubo devono essere maneggiate con la
massima attenzione. Per la curvatura utilizzare un curvatubi.
Parete
Posizionare un
bocchettone.
Pioggia
Se non è disponibile alcun
bocchettone cieco, coprire
l’apertura svasata con del
nastro per evitare il contatto
con sporco o acqua.
5-2 Scelta di materiali per l’isolamento termico e del rame
Nell’utilizzo di raccordi e tubi di rame commerciali, osservare quanto riportato:
• Materiale isolante: Schiuma di polietilene
Coefficiente di trasferimento termico: 0,041-0,052W/mK (0,035-0,045kcal/mh°C)
La temperatura superficiale del tubo del gas refrigerante raggiunge 110°C max.
Scegliere dei materiali isolanti termicamente e in grado di sopportare questa temperatura.
• Accertarsi di isolare sia la tubazione del gas che quella del liquido e di creare un isolamento conforme alle dimensioni
riportate di seguito.
Schema di raccolta dei tubi
Isolamento del tubo del liquido
Sigillare il bordo della parte
isolata in caso di pericolo di
versamento della condensa
della valvola di arresto sull’unità
interna attraverso lo spazio tra la
parte isolata e il tubo.
Tubo del
liquido
Filo inter-unità
Tubo del
gas
G Tubo flessibile di
Isolamento del tubo del gas
umidificazione
Nastro di finitura
Lato gas
Lato liquido
Isolamento termico tubo
del gas
Isolamento termico tubo
del liquido
D. est. 9,5mm
D. est. 6,4mm
D. int. 12-15mm
D. int. 8-10mm
Raggio di piegatura minimo
Spessore 10mm min.
30mm o più
Spessore 0,8mm (C1220T-O)
• Utilizzare dei tubi termicamente isolati per il gas e dei tubi refrigeranti per il liquido.
13
04_IT_3P338604-1A.indd 13
8/15/2013 1:56:24 PM
6. Evacuazione dell’aria con una pompa a vuoto e controllo delle fughe di gas
AVVERTENZA
•
•
•
•
Non miscelare sostanze diverse dal refrigerante specificato (R32) nel ciclo di refrigerazione.
In caso di perdita di gas refrigerante, ventilare l’ambiente il più possibile.
L’R32, come altri refrigeranti, deve essere sempre raccolto e mai rilasciato direttamente nell’ambiente.
Utilizzare strumenti specifici per R32 o R410A (ad esempio il collettore del manometro, il tubo di carico o l’adattatore della
pompa a vuoto).
• Al termine della posa dei tubi, è necessario evacuare l’aria
con una pompa a vuoto e controllare se sono presenti fughe
di gas.
• Utilizzare una chiave esagonale (4mm) per azionare l’asta
della valvola di arresto.
• Tutti i giunti per i tubi di gas refrigerante devono essere
serrati con una chiave torsiometrica sulla coppia di serraggio
specificata.
Manovacuometro
Pressiometro Valvola ad alta
pressione
Collettore del
manometro
Valvola a bassa
pressione
Coprivalvola
Tubi di
carica
Adattatore della
pompa a vuoto
Valvola di
arresto del
liquido
Valvola di
arresto del
gas
Pompa a vuoto Apertura per manutenzione
1) Collegare il lato della protuberanza del tubo di carica (dal collettore del manometro) all’apertura per manutenzione della valvola di
arresto del gas.
2) Aprire completamente la valvola di bassa pressione (Lo) del collettore del manometro e chiudere completamente la valvola di alta
pressione (Hi).
(Successivamente, non sarà necessario azionare la valvola di alta pressione.)
3) Eseguire il pompaggio a vuoto e verificare che il manovacuometro indichi –0,1MPa (–76cm Hg).
(La pompa a vuoto dovrebbe lavorare per almeno 10 minuti.)
4) Chiudere la valvola di bassa pressione (Lo) del collettore del manometro e arrestare la pompa a vuoto.
(Mantenere questo stato per alcuni minuti al fine di verificare che l’indicatore del manovacuometro non torni indietro.)*1
5) Rimuovere i coperchi dalla valvola di arresto del liquido e dalla valvola di arresto del gas.
6) Per aprire la valvola, ruotare l’asta della valvola di arresto del liquido di 90° in senso antiorario con una chiave esagonale.
Chiuderla dopo 5 secondi e verificare se sono presenti fughe di gas.
Utilizzando acqua e sapone, controllare se sono presenti fughe di gas dalla svasatura dell’unità interna e dalla svasatura dell’unità
esterna e le aste della valvola.
Al termine del controllo, asciugare bene.
7) Scollegare il tubo di carica dall’apertura per manutenzione della valvola di arresto del gas, quindi aprire completamente le valvole di
arresto del gas e del liquido.
(Non provare a ruotare l’asta della valvola oltre il punto di arresto.)
8) Serrare i coprivalvola e coperchi dell’apertura per manutenzione delle valvole di arresto del gas e del liquido con una chiave
torsiometrica sulle coppie specificate.
*1 Se l’indicatore del manovacuometro del composto torna indietro, il gas refrigerante potrebbe contenere dell’acqua oppure il giunto
di un tubo potrebbe essersi allentato. Controllare i giunti di tutti i tubi e, se necessario, serrare di nuovo i dadi, quindi ripetere i punti
da 2) a 4).
14
04_IT_3P338604-1A.indd 14
8/15/2013 1:56:25 PM
Installazione dell’unità esterna
7. Cablaggio
AVVERTENZA
• Non usare fili dotati di prese intermedie, prolunghe o collegamenti “starburst”, perché potrebbero causare surriscaldamento, scosse
elettriche o incendi.
• Non utilizzare parti elettriche acquistate localmente all’interno del prodotto. (Non effettuare diramazioni di corrente per la pompa di
scarico, ecc., dalla morsettiera.) In caso contrario potrebbero verificarsi scosse elettriche o incendi.
• Assicurarsi di installare un rilevatore di dispersione di corrente. (In grado di gestire onde armoniche più elevate.)
(Questa unità utilizza un invertitore, quindi è necessario usare un rilevatore di dispersione di corrente in grado di gestire le onde
armoniche al fine di impedire il malfunzionamento del rilevatore stesso.)
• Utilizzare un interruttore automatico con disconnessione da tutti i poli e con almeno 3mm tra le aperture di contatto.
• L’interruttore del circuito di collegamento a terra deve funzionare a 30mA o meno.
• Non collegare il filo elettrico all’unità interna. In caso contrario potrebbero verificarsi scosse elettriche o incendi.
• Non attivare l’interruttore automatico fino al termine di tutte le operazioni.
1) Togliere l’isolamento dal filo (20mm).
2) Collegare i fili inter-unità tra le unità esterna ed interna in modo che i numeri del morsetto corrispondano. Serrare
fermamente le viti del morsetto. Per serrare le viti, si consiglia di utilizzare un cacciavite a testa piatta. Le viti sono fornite insieme
alla morsettiera.
Fissare fermamente i fili con le viti della morsettiera.
Filo inter-unità
4-core 1,5mm² o più
H05RN
Unità
interna
Unità
esterna
1 23
Filo di alimentazione
3-core 2,5mm² o più
H05RN
LN
1
2
3
Interruttore del circuito
di collegamento a terra
Interruttore
automatico 16A
Fissare fermamente i fili con
le viti della morsettiera.
Fissare fermamente la
fascetta fermafili in modo
le terminazioni dei fili non
ricevano sollecitazioni
esterne.
1
2
Alimentazione
50Hz 220-240V
Messa a terra
Morsettiera di
alimentazione
3
1
2
3
Spostare i fili in modo
che lo sportellino per
la manutenzione sia
posizionato in modo
fermo.
Utilizzare il tipo di filo
specificato e collegarlo in
modo sicuro.
ATTENZIONE
• In caso di utilizzo di fili a trefoli, utilizzare un
morsetto a crimpare tondo per il collegamento alla
morsettiera di alimentazione elettrica.
Posizionare i morsetti a crimpare tondo sui fili sopra
la parte coperta e fissarli in posizione.
Filo a trefoli
Morsetto a crimpare
tondo
• In caso di installazione di un morsetto a crimpare tondo, utilizzare il seguente metodo.
Rondella piatta
Vite
A
Morsetto a
crimpare tondo
Vite
Morsetto a crimpare tondo
Vite
Rondella piatta
Morsetto a
crimpare tondo
Rondella piatta
Corretto
Errato
Freccia vista A
• In caso di installazione di un filo unipolare, utilizzare
il seguente metodo.
Corretto
Errato
15
04_IT_3P338604-1A.indd 15
8/15/2013 1:56:27 PM
8. Collegamento del tubo flessibile di umidificazione
• Se il condizionatore d’aria viene azionato senza il tubo flessibile di umidificazione G collegato, l’aria umidificata riempirà l’unità
esterna con il rischio di causare un corto circuito alla scheda a circuiti. Verificare di avere effettuato il collegamento.
1) Collegare il tubo flessibile di umidificazione G al condotto di umidificazione.
2) Applicare del nastro di fissaggio K per evitare la fuoriuscita del tubo flessibile di umidificazione
Condotto di
umidificazione
esterno
Agganciare il tubo flessibile di
umidificazione G , verificando
che non siano presenti spazi.
flessibile di
umidificazione
Sezione A
In presenza di uno schermo nella parte posteriore
del coperchio valvola di arresto, tagliare le sezioni
A e B e piegare lo schermo verso l’alto.
Coperchio valvola di arresto
Parte adesiva del nastro di fissaggio
umidificazione
.
Sezione B
Applicare il nastro di fissaggio
K a 10mm dalla parte
superiore del
tubo flessibile di umidificazione
G per impedirne la
fuoriuscita.
G Tubo
G Tubo flessibile di
G
Girare la parte adesiva del nastro di fissaggio K sul lato
dell’unità esterna.
(Agganciare il coperchio valvola di arresto è più semplice.)
K Nastro di fissaggio
9. Regolazione della lunghezza del tubo flessibile di umidificazione
• Regolare la lunghezza del tubo flessibile di umidificazione per garantire la capacità di umidificazione.
Utilizzare il telecomando per impostare la lunghezza del tubo flessibile di umidificazione.
Durante questa operazione, attivare l’unità per stabilire una comunicazione tra l’unità e il telecomando.
1) Premere
per almeno 5 secondi.
• Viene visualizzato il menu predefinito.
• Per uscire dal menu, premere
o lasciarlo inattivo per 60 secondi. Il display tornerà alla visualizzazione normale.
2) Premere
. Selezionare “Hose length (Lunghezza del tubo flessibile)”.
3) Per accedere alla modalità di impostazione della lunghezza del tubo flessibile di umidificazione, premere
.
• Verificare che il telecomando sia rivolto in direzione dell’unità interna.
• Verrà visualizzata la lunghezza del tubo flessibile di umidificazione impostata. (Non è disponibile alcuna impostazione predefinita.)
4) Premere
e impostare la lunghezza del tubo flessibile di umidificazione.
La lunghezza del tubo flessibile di umidificazione può essere impostata su 5 opzioni:
3M
3,1M 4M
4,1M 6M
6,1M 8M
5) Quando si imposta la lunghezza del tubo flessibile di umidificazione, premere
• Rivolgere il telecomando in direzione dell’unità interna.
8,1M 10M
.
6) Premere
.
• La lunghezza del tubo flessibile di umidificazione è stata impostata.
• In caso di impostazione errata della lunghezza del tubo flessibile di umidificazione, annullare l’impostazione mediante l’opzione
“Length Reset (Azzeramento lunghezza)” al punto 4), quindi impostare di nuovo la lunghezza.
Se la lunghezza del tubo flessibile di umidificazione è già impostata, nel punto 4) verrà visualizzata solo la reimpostazione.
• L’errata impostazione del tubo flessibile di umidificazione può causare scarse prestazioni e rumori. Verificare che sia impostato
correttamente. (Se non è impostato, verrà visualizzato il codice di errore “UA”.)
< Se non è possibile attivare l’unità >
• In caso di impostazione della lunghezza del tubo flessibile di umidificazione senza accendere l’unità interna.
Nel punto 3), viene visualizzato “Receive failure (Ricezione errore)”.
Tuttavia, con le operazioni dei punti 4) e 5), viene visualizzato “Length set (Impostazione lunghezza)”, e la lunghezza del tubo
flessibile di umidificazione viene salvata sul telecomando.
Il codice di errore “H” dovrebbe essere visualizzata durante le operazioni dei punti 4) e 5).
• Quando si aziona il condizionatore d’aria, la lunghezza del tubo flessibile di umidificazione verrà trasmessa all’unità interna e la
lunghezza del tubo flessibile di umidificazione verrà impostata.
16
04_IT_3P338604-1A.indd 16
8/15/2013 1:56:29 PM
Suggerimenti per l’installazione
 Rimozione e installazione del pannello anteriore
• Metodo di rimozione
1) Utilizzando le dita su entrambi i lati del pannello anteriore aprire fino a bloccare il pannello.
Spingendo più in alto dalla posizione di arresto, sarà possibile rimuovere il pannello più facilmente.
2) Spingendo l’alberino pannello anteriore sinistro verso l’esterno, spingere in alto il pannello e rimuoverlo. (Rimuovere l’alberino
pannello anteriore destro nello stesso modo.)
3) Dopo la rimozione di entrambi gli alberini pannello anteriore, tirare il pannello anteriore verso la propria direzione e rimuoverlo.
Alberino
pannello
anteriore
Alberino
pannello
anteriore
• Metodo d’installazione
Inserire gli alberini pannello anteriore sinistro e destro sul
pannello anteriore nei fori degli alberini, uno per volta, e
chiudere lentamente il pannello.
(Premere su entrambi i lati del pannello anteriore.)
Alberino pannello anteriore
Foro
alberino
 Rimozione e installazione della griglia anteriore
• Metodo di rimozione
1)
2)
3)
4)
5)
6)
7)
8)
9)
10)
Rimuovere il pannello anteriore.
Dirigere l’aletta e l’aletta di supporto verso il basso.
Rimozione dell’unità streamer. (Vedere la Fig. 1)
Rimuovere il coperchio del tubo della griglia anteriore (destra). (3 viti) (Vedere la Fig. 2)
Sollevando la griglia anteriore (parte superiore) con il cacciavite a testa piatta, sganciare le linguette e rimuovere la griglia
anteriore (destra). ( Vedere la Fig. 3)
Rimuovere il coperchio del tubo della griglia anteriore (sinistra). (2 viti) (Vedere la Fig. 4)
Sollevando la griglia anteriore (parte superiore) con il cacciavite a testa piatta, sganciare le linguette e rimuovere la griglia
anteriore (sinistra).
Inserire il cacciavite a testa piatta e rimuovere il coperchio della vite. (Vedere la Fig. 5)
Rimuovere la vite che protegge lo sportellino per la manutenzione e rimuoverlo. (Vedere la Fig. 6)
Sollevando la parte centrale della griglia anteriore (base) verso la propria direzione, sganciare le 3 linguette. (Vedere la Fig. 7)
Fig. 4
Fig. 2
Fig. 1
Fig. 3
Unità streamer
Griglia anteriore
(sinistra)
Vista dall’alto
Griglia
anteriore
(destra)
Fig. 5
Cacciavite a testa piatta
Fig. 6
Sportellino per la
manutenzione
Fig. 7
Griglia anteriore (base)
Coperchio vite
17
04_IT_3P338604-1A.indd 17
8/15/2013 1:56:31 PM
• Metodo d’installazione
Fig. 8
1) Agganciare la griglia anteriore (base).
Verificare che le linguette su entrambi i lati siano
agganciate correttamente. (Vedere la Fig. 8)
2) Agganciare lo sportellino per la manutenzione e fissarlo
con una vite.
3) Agganciare il coperchio della vite.
4) Agganciare le griglie anteriori (sinistra e destra) e
fissare le viti di montaggio (2 viti sul lato sinistro, 3 sul
lato destro).
Le griglie anteriori (sinistra e destra) potrebbero
sovrapporsi alla griglia anteriore (base). Prestare
attenzione durante l’aggancio. (Vedere la Fig. 9)
Fig. 9
Sovrapposizione
della griglia
anteriore (base)
Griglia anteriore
(base)
Corretto
Errato
 Impostare i differenti indirizzi
• In caso di installazione di 2 unità interne in un ambiente, è possibile impostare i 2 telecomandi wireless su indirizzi differenti.
Modificare l’impostazione dell’indirizzo di una delle due unità.
• Per ulteriori dettagli, consultare il manuale d’uso.
 Collegamento al sistema HA
(Telecomando cablato, telecomando centrale, ecc.)
1)
2)
3)
4)
5)
6)
Rimuovere il pannello anteriore, l’unità streamer e la griglia anteriore (destra). (3 viti) (Vedere pagina 17)
Rimuovere il coperchio della scatola dei collegamenti elettrici. (3 linguette)
Inserire il cavo di collegamento HA nel connettore HA “S21” (bianco).
Instradare il cavo di collegamento HA.
Riagganciare il coperchio della scatola dei collegamenti elettrici alla posizione originale. (3 linguette)
Riagganciare la griglia anteriore (destra), l’unità streamer e il pannello anteriore sulle posizioni originali.
Scatola dei
collegamenti elettrici
Instradamento del cavo di collegamento HA
Connettore HA
“S21” (bianco)
Coperchio della scatola
dei collegamenti elettrici
Linguette
 Operazioni di svuotamento
Per salvaguardare l’ambiente, è necessario effettuare lo svuotamento durante
il trasferimento o lo spostamento dell’unità.
1) Rimuovere il coprivalvola di arresto del liquido e dalla valvola di arresto del gas.
2) Eseguire il funzionamento in modalità di raffreddamento forzato.
3) Dopo 5 o 10 minuti, chiudere la valvola di arresto del liquido con una chiave esagonale.
4) Dopo 2 o 3 minuti, chiudere la valvola di arresto del gas e arrestare il
funzionamento in modalità di raffreddamento forzato.
< Funzionamento in modalità di raffreddamento forzato >
Chiave
esagonale
Valvola di arresto
del liquido
Valvola di arresto
del gas
Chiudere
Coprivalvola
Dopo il funzionamento, riagganciare il
coprivalvola sulla posizione iniziale.
Utilizzo dell’interruttore ON/OFF dell’unità interna
Aprire il pannello anteriore e premere l’interruttore ON/OFF dell’unità interna per
almeno 5 secondi. (Verrà avviato il funzionamento.)
• Il funzionamento in modalità di raffreddamento forzato si arresterà
automaticamente dopo 15 minuti circa.
Per arrestare il funzionamento, premere l’interruttore ON/OFF dell’unità interna.
ATTENZIONE
Dopo avere chiuso la valvola di arresto del liquido, chiudere la valvola di arresto del gas entro 3 minuti, quindi arrestare il
funzionamento in modalità di raffreddamento forzato.
18
04_IT_3P338604-1A.indd 18
8/15/2013 1:56:34 PM
Funzionamento di prova e test
1. Impostazione della posizione di installazione dell’unità interna
• Impostando la forma dell’ambiente e la relazione con
la posizione di installazione, sarà possibile ottenere
il corretto controllo della direzione del flusso dell’aria.
Se l’impostazione non è corretta, il controllo della
temperatura interna potrebbe non essere fornito
appropriatamente, a seconda delle impostazioni del
flusso dell’aria.
1) Premere
2) Premere
Per ulteriori dettagli, consultare il manuale d’uso.
Angolo sinistro
da 20 a 500mm
Angolo destro
da 20 a 500mm
Centro di
installazione
.
per selezionare “INSTALLED POSITION (POSIZIONE INSTALLATA)” e premere
3) Selezionare l’elemento appropriato e premere
.
.
2. Installazione del filtro deodorante e di purificazione dell’aria fotocatalitico
1) Aprire il pannello anteriore e rimuovere il vano polvere. Tirare il telaio di fermo del filtro (giallo) sul lato destro.
Tirare
Levetta di fissaggio
Vano polvere
Telaio del fermo del filtro (giallo)
Levetta di fissaggio
2) Rivolgere l’unità display (nera) verso l’alto e rimuovere il
filtro dell’aria.
Unità display (nero)
Filtro dell’aria
3) Installare il filtro deodorante e di purificazione dell’aria
fotocatalitico B .
B Filtro deodorante e di
purificazione dell’aria
fotocatalitico
Linguette
4) Riposizionare il filtro dell’aria e il vano polvere nelle collocazioni originali.
3. Funzionamento di prova e test
3-1 Misurare il voltaggio dell’alimentazione e verificare che rientri nell’intervallo specificato
3-2 Il funzionamento di prova deve essere eseguito nella modalità di funzionamento di
RAFFREDDAMENTO o RISCALDAMENTO
• Nel funzionamento RAFFREDDAMENTO, selezionare la temperatura minima programmabile, nel funzionamento
RISCALDAMENTO selezionare la temperatura massima programmabile.
1) Il funzionamento di prova potrebbe essere disattivato nella modalità a seconda della temperatura interna.
Utilizzare il telecomando per il funzionamento di prova, come descritto di seguito.
2) Al termine del funzionamento di prova, impostare la temperatura su un livello normale (26°C-28°C in funzionamento
RAFFREDDAMENTO, 20°C-22°C in funzionamento RISCALDAMENTO).
3) Per la protezione, il sistema disattiva il funzionamento di riavvio per 3 minuti dopo lo spegnimento.
19
04_IT_3P338604-1A.indd 19
8/15/2013 1:56:37 PM
3-3 Per effettuare un funzionamento di prova per l’operazione di umidificazione, attivare la modalità
funzionamento di prova dal telecomando, seguendo le istruzioni riportate di seguito e premere
Funzionamento di prova dal telecomando
1) Premere
2) Premere
per almeno 5 secondi. (Viene visualizzato il menu predefinito.)
per selezionare “Test mode (Modalità test)” e premere
• L’unità accede alla modalità funzionamento di prova e
.
viene visualizzato sulla schermata.
3) Premere il pulsante per la modalità di funzionamento (RAFFREDDAMENTO/RISCALDAMENTO/UMIDIFICAZIONE) da testare.
• Il funzionamento di prova si arresterà automaticamente dopo 30 minuti circa.
Per uscire dal funzionamento di prova, premere
.
3-4 Azionare l’unità in accordo al manuale d’uso per verificarne il normale funzionamento
3-5 Verificare che il condizionatore d’aria non sia in funzione prima di avviare l’operazione di
PULIZIA FILTRO
1) Premere
e verificare che l’operazione di PULIZIA FILTRO proceda senza errori.
3-6 Dopo il funzionamento di prova, azzerare il consumo di energia totale
1) Premere
2) Premere
.
per selezionare “RESET USED POWER (AZZERA POTENZA UTILIZZATA)” e premere
3) Viene visualizzato “RESET with APPLY (AZZERA con APPLICA)”. Quando si preme
.
, il consumo totale di energia viene azzerato.
• Anche quando non è in funzione, il condizionatore d’aria consuma una certa quantità di energia. Se il cliente non utilizza
l’unità subito dopo l’installazione, spegnere l’interruttore automatico per evitare sprechi di energia.
4. Elementi da testare
Elementi da testare
Sintomo
Le unità esterna ed interna sono installate correttamente su basi solide.
Caduta, vibrazione, rumore, intervallo di
rilevamento più vicino del sensore INTELLIGENTE
Il filtro dell’aria e il vano polvere sono collegati correttamente?
Rumore, perdite di acqua, operazione
PULIZIA FILTRO disattivata
Il filtro deodorante e di purificazione dell’aria fotocatalitico è stato installato?
Rumore, perdite di acqua, operazione
PULIZIA FILTRO disattivata
Controllare
È stato eseguito un test per verificare che non siano presenti perdite di gas refrigerante? Funzione di raffreddamento/riscaldamento incompleta
I tubi del liquido e del gas refrigerante e la prolunga del tubo flessibile di scarico
sono isolati termicamente.
Perdite di acqua
L’impianto di scarico di scarico è installato correttamente.
Perdite di acqua
È stato chiesto al cliente se è necessaria la posa in opera di uno scarico per
l’unità esterna?
Lo sgocciolio di acqua di scarico dal foro
dalla base dell’unità esterna
Il tubo flessibile di scarico produce un rumore anomalo (suono di scalpiccio)
quando si utilizza la ventola o un altro componente?
Rumore (Uso del tappo di scarico dell’aria
opzionale.)
Messa a terra dell’impianto eseguita correttamente.
Pericolo di scosse elettriche
I cavi specificati sono utilizzati per i collegamenti del cablaggio tra le unità.
Inoperatività o danni da incendio
L’ingresso o l’uscita dell’aria nell’unità esterna o interna è libera.
Funzione di raffreddamento/riscaldamento incompleta
Le valvole di arresto sono aperte.
Funzione di raffreddamento/riscaldamento incompleta
L’unità interna riceve correttamente i comandi del telecomando.
Inoperatività
Le impostazioni dell’indirizzo sono state controllate?
Inoperatività
La lunghezza del tubo flessibile di umidificazione è stata impostata?
• La spia FUNZIONAMENTO lampeggia
per 2 minuti circa dall’accensione
mentre il condizionatore d’aria è fermo.
• Prestazioni ridotte e rumore
La forma dell’ambiente è stata impostata correttamente?
Prestazioni di raffreddamento ridotte
20
04_IT_3P338604-1A.indd 20
8/15/2013 1:56:38 PM
Two-dimensional bar code is a code
for manufacturing.
3P338604-1A M12B406A (1308)
00_CV_3P338604-1A.indd 2
HT
7/2/2013 11:41:34 AM
Download PDF
Similar pages
USER GUIDE
LOCALIZZATORE GPS/GSM CON MICROFONO
Ecoscandagli digitali