Manuale Wi-Fi Dati e Video
un passo avanti
Legenda
pag. 5
Introduzione al servizio e ai prodotti
pag. 6
Contenuto della confezione
pag. 7
Precauzioni per l’utilizzo e la sicurezza degli apparati Ruckus
pag. 9
Dichiarazioni di conformità apparati Ruckus
pag. 10
Dichiarazioni di conformità apparati US Robotics
pag. 12
Descrizione apparati
pag. 13
Apparato vista frontale
pag. 13
Apparato vista posteriore
pag. 14
Installazione e collegamenti
pag. 15
a.
Hai ricevuto l’Access Point MF2900 (Wi-Fi Dati)
pag. 15
Passo 1 Installazione AP MF2900
pag. 16
Passo 2 Installazione Scheda di rete (non fornita da FASTWEB)
pag. 16
Passo 3 Connessione alla rete Wireless
pag. 16
b.
c.
d.
Hai ricevuto Access Point MF2900
+ Scheda di rete US Robotics (Wi-Fi Dati)
pag. 17
Passo 1 Installazione AP MF2900
pag. 17
Passo 2 Installazione Scheda di rete US Robotics
pag. 18
Passo 3 Connettersi alla rete Wireless
pag. 19
Hai ricevuto Access Point MF2900
+ Client Video MF2501 (Wi-Fi Video)
pag. 20
Passo 1 Installazione AP MF2900
pag. 21
Passo 2 Installazione Client Video MF2501
pag. 21
Hai ricevuto Access Point MF2900 + Client Video MF2501
3
e.
+ Scheda di rete US Robotics (Wi-Fi Dati + Video)
pag. 22
Passo 1 Installazione AP MF2900
pag. 22
Passo 2 Installazione Client Video MF2501
pag. 23
Passo 3 Installazione Scheda di rete US Robotics
pag. 23
Passo 4 Connettersi alla rete Wireless
pag. 23
Hai ricevuto solo il Client Video (Wi-Fi Video)
pag. 24
Passo 1 Configurazione Client Video MF2501
pag. 24
Passo 2 Installazione AP MF2900
pag. 25
Passo 3 Installazione Client Video MF2501
pag. 26
Configurazione avanzata
pag. 27
a.
Configurazione avanzata AP MF2900
pag. 28
Passo 1 Configurazione del tuo PC
pag. 28
Passo 2 Accesso all’interfaccia web dell’AP MF2900
pag. 29
Altre impostazioni
pag. 31
Ripristino delle impostazioni originali
pag. 33
Configurazione avanzata Client Video
pag. 33
b.
Procedura di reset
pag. 34
a.
Reset dell’Access Point MF 2900 (Wi-Fi Dati)
pag. 34
b.
Reset del Client Video MF2501 (Wi-Fi Video)
pag. 34
Pulizia e manutenzione
pag. 36
Caratteristiche tecniche
pag. 36
Access Point Ruckus MF2900
pag. 36
Client Video Ruckus MF2501
pag. 37
Risoluzione dei problemi
pag. 39
Glossario
pag. 43
4
Legenda
Al fine di salvaguardare la tua sicurezza e incolumità, oltre che il funzionamento dell’apparato, ti consigliamo
di rispettare le seguenti norme d’installazione e leggere attentamente il contenuto di questo manuale.
Legenda dei simboli utilizzati:
Simbolo utilizzato per segnalare importanti istruzioni relative all’uso e
all’utilizzo dell’apparato.
Simbolo utilizzato per segnalare il pericolo di eventuali scosse elettriche
causate da tensione non isolata all’interno dell’apparato.
Ogni cura è stata posta nella raccolta e nella verifica della documentazione contenuta in questo manuale.
FASTWEB S.p.A. ed i suoi fornitori non sono responsabili per danni derivanti da un utilizzo improprio dei
prodotti.
È vietata la riproduzione, memorizzazione o trasmissione di qualsiasi parte di questo manuale, in qualsiasi
forma e per qualsiasi scopo senza esplicito permesso scritto da FASTWEB S.p.A. Inoltre, le informazioni
presenti in questo manuale sono pubblicate con riserva di modifica, eventuali versioni aggiornate saranno
disponibili nella MyFastPage o sul sito www.fastweb.it
Un’installazione non adeguata, un utilizzo non appropriato od una
manutenzione eseguita non correttamente possono aumentare il rischio
di danneggiare irreparabilmente il dispositivo, nonché provocare infortuni
alle persone. Ti preghiamo di leggere attentamente le precauzioni, le
avvertenze e le istruzioni riportate su questo manuale.
5
Introduzione al servizio e ai prodotti
Il servizio Wi-Fi di FASTWEB permette ai Clienti di sfruttare al meglio la connessione a banda larga di
FASTWEB evitando di cablare l’ambiente. Grazie alla tecnologia Wi-Fi potrai così posizionare il tuo PC e la
tua VideoStation in qualsiasi punto desiderato, senza quei cavi per la connessione dati e video che fino ad
oggi eri costretto a vedere in giro per casa. Potrai così distribuire e gestire in modo intelligente e affidabile
trasmissioni Dati e Video, anche contemporaneamente!
FASTWEB fornisce per il servizio apparati Ruckus e schede di rete US Robotics tutti basati sullo standard
Wi-Fi IEEE 802.11 b/g.
Questo manuale contiene tutte le informazioni che ti saranno necessarie per configurare, installare ed
utilizzare in modo sicuro e appropriato i seguenti apparati:
Multimedia Wireless Access Point Ruckus - MF2900 (di seguito “Access Point” o “AP”).
Per la trasmissione Wi-Fi Dati (con Scheda di rete) e/o Video (con Client Video).
Wireless Multimedia Adapter Ruckus - MF2501 (di seguito “Client Video”).
Per la trasmissione Wi-Fi Video (con AP).
Schede di rete Wi-Fi US Robotics - USR 805417 per PC fisso oppure USR 805411 per PC portatile.
Per la trasmissione Wi-Fi Dati (con AP).
L’offerta Wi-Fi Video sarà disponibile prossimamente. Ti invitiamo pertanto a verificarne
la disponibilità dalla tua MyFastPage, nella sezione Opzioni Voce - Internet - TV.
6
Contenuto della confezione
Gli apparati e relativi accessori contenuti nella confezione fornita variano secondo l’offerta FASTWEB che
hai sottoscritto. La seguente tabella fornisce un utile aiuto per identificare subito qual è il contenuto della
scatola che hai ricevuto.
Solo Access Point
Access Point +
Scheda di rete
Access Point +
Client Video
Access Point +
Client Video +
Scheda di rete
Solo Client Video
(configurazione pag. 15)
(configurazione pag. 17)
(configurazione pag. 20)
(configurazione pag. 22)
(configurazione pag. 24)
Access
Point
Ruckus
MF2900
Access
Point
Ruckus
MF2900
Access
Point
Ruckus
MF2900
Client
Video
Ruckus
MF2510
Client
Video
Ruckus
MF2510
Access
Point
Ruckus
MF2900
1 alimentatore
12 V
1 Cavo di rete
Manuale
1 alimentatore
12 V
1 Cavo di rete
Manuale
2 alimentatori
12 V
2 Cavi di rete
Manuale
Scheda di rete US
Robotics
Client
Video
Ruckus
MF2510
2 alimentatori
12 V
1 alimentatore
12 V
2 Cavi di rete
1 Cavo di rete
Manuale
Manuale
Scheda di rete US
Robotics
oppure
oppure
CD di
installazione
per scheda
di rete
CD di
installazione
per scheda
di rete
Figura 1
Qualora il contenuto non sia corrispondente a quanto sopra elencato, contatta il Servizio Clienti FASTWEB 192 193.
7
L’Access Point e il Client Video sono due apparati esteticamente uguali. Per
distinguerli è necessario leggere il codice del prodotto scritto sull’etichetta posta
alla base dell’apparato o sul retro, come di seguito indicato.
L’Access Point riporta codice MF2900;
Il Client Video riporta codice MF2501.
Figura 2
8
Precauzioni per l’utilizzo e la sicurezza
degli apparati Ruckus
Leggi attentamente le informazioni riportate di seguito prima di iniziare qualsiasi operazione con gli apparati
Ruckus. Procedi poi con il resto del manuale per conoscere tutte le caratteristiche e le funzioni ed acquisire
familiarità con gli apparati. Ricordati di conservare con cura questo manuale, ti potrà essere utile in seguito
per trovare velocemente qualche informazione e funzionalità che non ricordi più.
Non cercare di smontare l’apparato; la scossa elettrica provocata dal contatto con le
parti in tensione può provocare danni gravi alle persone e all’apparato.
Non danneggiare il cavo d’alimentazione con strattoni o camminandoci sopra. In caso
di danneggiamento, rivolgersi all’assistenza tecnica.
Scollega l’alimentatore dalla presa a muro quando non intendi usare l’apparato per un
lungo periodo.
Utilizza l’alimentazione di rete a 230Vac 50Hz per l’alimentatore. Se non sei certo del
tipo di alimentazione di rete che possiedi, consulta del personale qualificato.
Utilizza solo l'alimentatore fornito in dotazione con il prodotto.
Non collocare l’apparato su supporti instabili.
Non appoggiare oggetti di qualsiasi natura sull’apparato o sui cavi di collegamento.
Evita di posizionare contenitori di liquidi o sostanze chimiche corrosive sopra o vicino
all’apparato. In caso di penetrazione di oggetti o liquidi all’interno dell’apparato, scollega
il cavo d’alimentazione e rivolgiti all’assistenza tecnica prima di utilizzarlo nuovamente.
Sistema l’apparato vicino alla presa di alimentazione per agevolare il collegamento dei
cavi.
Le prese di corrente devono essere installate vicino all’apparecchiatura ed essere
facilmente accessibili.
Utilizza gli apparati nelle seguenti condizioni di funzionamento: temperatura di esercizio
da 0 a 40 °C e un’umidità di esercizio dal 15% al 95% (senza condensa).
Non esporre il prodotto a umidità e non versare liquidi sul prodotto.
Non collocare il prodotto accanto a fonti di calore e non esporlo alla luce solare diretta.
Non coprire il prodotto o le sue aperture, in quanto necessarie per una corretta ventilazione
e un adeguato funzionamento evitando fenomeni di surriscaldamento.
Non collocare il prodotto vicino a dispositivi che producono un campo elettromagnetico
apprezzabile (es. forno a microonde, altoparlanti, ecc.).
9
Dichiarazioni di conformità apparati
Ruckus
L’Access Point Ruckus MF2900 e il Client Video Ruckus MF2501 sono conformi alle seguenti normative CE:
R&TTE 1999/5/EC
In particolare le norme di riferimento sono:
ETSI EN 300 328
EN 60950
Questo prodotto è conforme alla specifiche di Interfaccia Radio Nazionali e rispetta il Piano Nazionale di
ripartizione delle frequenze in Italia. Esso può essere istallato senza alcuna autorizzazione all’interno di un
fondo o al di fuori del proprio fondo per uso privato ai sensi del D.Lgs 1.8.2003 articoli 104 (attività soggette
ad autorizzazione generale) e 105 (libero uso). Per la fornitura al pubblico dell’accesso Wireless LAN, richiede
una "Autorizzazione Generale" ai sensi del Decreto ministeriale 28 maggio 2003 “Regolamentazione dei
servizi Wi-Fi ad uso pubblico”. Consultare http://www.comunicazioni.it per maggiori dettagli.
Stati membri della EU con restrizioni
Utilizzare il cavo UTP cat. 5 (cavo Ethernet non schermato) in dotazione
nella confezione, o cavi con le medesime caratteristiche, per operare in
conformità alla direttiva 89/336 Classe B per la compatibilità
elettromagnetica in ambito residenziale.
Il prodotto è stato progettato e assemblato con materiali e componenti che possono essere
riciclati e riutilizzati. Il marchio riportato sul prodotto o sulla sua documentazione (Bidone)
indica che il prodotto soddisfa i requisiti della Direttiva Comunitaria 2002/96/CE e successive
modifiche e non deve essere smaltito con altri rifiuti domestici al termine del ciclo di vita. Per
evitare eventuali danni all'ambiente o alla salute causati dall'inopportuno smaltimento dei rifiuti,
si invita l'utente ad informarsi sulle modalità di raccolta, dei prodotti elettrici ed elettronici, in vigore nella
zona in cui si desidera disfarsi del prodotto onde evitare eventuali sanzioni. Gli utenti domestici sono invitati
a contattare il rivenditore presso il quale è stato acquistato il prodotto o l'ufficio locale preposto per tutte
le informazioni relative alla raccolta differenziata e al riciclaggio per questo tipo di prodotto. Gli utenti
aziendali sono invitati a contattare il proprio fornitore e verificare i termini e le condizioni del contratto di
acquisto. Questo prodotto non deve essere smaltito unitamente ad altri rifiuti commerciali.
10
11
Dichiarazioni di conformità apparati
US Robotics
12
Descrizione apparati
In questa sezione sono descritti funzionalità, LED, porte e pulsanti presenti su Access Point (“AP”) e Client Video.
Esteriormente i due apparati sono identici, per distinguerli leggi l’etichetta posta alla base dell’apparato o sul retro
(vedi box a pag. 8)
Apparato vista frontale
LED ATTIVITA' ANTENNE
QUALITÀ DEL SERVIZIO WIRELESS
WIRELESS
ETHERNET
POWER
Figura 3
LED Attività Antenne: indica che l’apparato sta trasmettendo il segnale Wi-Fi;
POWER: se acceso fisso indica il corretto collegamento alla rete elettrica;
ETHERNET: se acceso fisso indica il corretto collegamento dell’apparato ad un altro apparato (HAG,
VideoStation o PC) tramite connessione con cavo di rete;
WIRELESS: se lampeggia indica che l’AP sta trasmettendo o ricevendo dati;
QUALITÀ DEL SERVIZIO WIRELESS (informazione utile per i soli servizi Wi-Fi Video o Wi-Fi Dati+Video):
se acceso fisso indica che la qualità del segnale verso il Client Video è buono, se lampeggiante
alternativamente indica che il segnale verso il Client Video non è di qualità, se spento per la maggior
parte del tempo indica che la qualità del segnale è scadente ed è quindi consigliabile riposizionare l’unità
o le unità (AP e/o Client Video).
13
Apparato vista posteriore
TASTO RESET
CONNETTORE ETHERNET
12V DC 1A
Figura 4
12V DC 1A: presa a cui collegare il cavo di alimentazione. Utilizzare solo l’alimentatore fornito in dotazione.
Connettore ETHERNET: presa a cui collegare il cavo di rete.
Tasto RESET: tasto con funzionalità di riavvio dell’apparato per il ripristino delle impostazioni di fabbrica.
Premere il pulsante Reset per un tempo di almeno 4 secondi (fino a quando si spegneranno tutti i LED
di Attività Antenne) e attendere sino a che il LED Qualità del Servizio Wireless sia acceso: l’apparato si
riavvia con la perdita di tutte le configurazioni effettuate e il ripristino delle configurazioni di fabbrica.
Le condizioni per le quali è necessario utilizzare questo pulsante, sono descritte nel paragrafo Procedura
di Reset.
14
Installazione e collegamenti
A seconda del tipo di servizio sottoscritto con FASTWEB, gli apparati e relativi accessori contenuti nella
confezione possono variare (vedere paragrafo Contenuto della confezione a pag. 7). Per l’installazione e
configurazione di quanto hai ricevuto, segui le istruzioni relative al tuo caso.
a.
b.
c.
d.
Se hai ricevuto solamente l’Access Point, per il servizio Wi-Fi Dati – vedi le istruzioni a pag. 15.
Se hai ricevuto Access Point + Scheda di rete per il servizio Wi-Fi Dati - vedi le istruzioni a pag. 17.
Se hai ricevuto Access Point + Client Video per il servizio Wi-Fi Video – vedi le istruzioni a pag. 20.
Se hai ricevuto Access Point + Scheda di rete + Client Video per il servizio Wi-Fi Dati e Video - vedi le
istruzioni a pag. 22.
e. Se hai ricevuto solo il Client Video per il servizio Wi-Fi Video (sei già in possesso di un AP) – vedi le
istruzioni a pag. 24.
Questa guida contiene le istruzioni per una facile installazione e un immediato utilizzo del servizio. Segui
passo passo le indicazioni riportate in base all’offerta FASTWEB che hai sottoscritto.
a. Hai ricevuto l’Access Point MF2900 (Wi-Fi Dati)
Grazie alla tecnologia Wireless, con FASTWEB avrai la possibilità di navigare in Internet da qualsiasi punto
di casa senza dover cablare fisicamente l’ambiente (Wi-Fi Dati). Inoltre, se richiederai il Client Video MF2501,
potrai accedere alla TV di FASTWEB senza che la tua VideoStation sia collegata all’HAG FASTWEB (Wi-Fi
Video).
Segui le istruzioni passo passo per un immediato utilizzo del servizio Wi-Fi Dati.
15
Passo 1 - Installazione AP MF2900
Controllare che il codice riportato nell’etichetta posta sotto l’AP sia MF2900 (vedi fig. 2 a pag. 8).
Verificare che l’HAG sia acceso.
Collegare il cavo di rete presente nella confezione alla porta Ethernet dell’AP (vedi pag. 14) e ad una
qualsiasi delle porte Ethernet dell’HAG FASTWEB contraddistinte dalla dicitura “OUT”.
Collegare l’alimentatore presente nella confezione all’AP e quindi ad una presa elettrica.
Verificare che il LED Power si accenda in modo fisso.
Verificare che il LED Ethernet sia acceso.
ETHERNET
POWER
Figura 5
Passo 2 - Installazione Scheda di rete (non fornita da FASTWEB)
Fai riferimento alle istruzioni contenute nel manuale della tua Scheda di rete.
Passo 3 - Connessione alla rete Wireless
Per la configurazione della rete SSID e della chiave di sicurezza WPA-PSK è necessario fare riferimento al
manuale di istruzioni della propria scheda di rete (ovvero del proprio sistema operativo, qualora la scheda
di rete Wireless non utilizzi un proprio programma di configurazione).
I valori di SSID e WPA-PSK da impostare sono quelli riportati sull'etichetta dell'AP, come illustrato nel
paragrafo b, passo 3 (Connessione alla rete Wireless)1.
1
Tale paragrafo descrive specificamente la configurazione delle Schede di rete US Robotics fornite da FASTWEB. In ogni caso, i medesimi passaggi logici
possono essere applicati anche per configurare schede di rete differenti/di altri produttori (purchè certificate Wi-Fi 802.11b o 802.11g).
16
b. Hai ricevuto Access Point MF2900 + Scheda di rete
US Robotics (Wi-Fi Dati)
Grazie alla tecnologia Wireless, con FASTWEB avrai la possibilità di navigare in Internet e da qualsiasi punto
di casa senza dover cablare fisicamente l’ambiente (Wi-Fi Dati).
Per accedere al servizio FASTWEB fornisce:
AP Ruckus, modello MF2900.
Scheda di rete US Robotics, modello USR 805411 (PC Portatile) o USR 805417 (PC Fisso).
Segui le istruzioni passo passo per un immediato utilizzo del servizio.
Passo 1 - Installazione AP MF2900
Controllare che il codice riportato nell’etichetta posta sotto l’AP sia MF2900 (vedi fig. 2 a pag. 8).
Verificare che l’HAG sia acceso.
Collegare il cavo di rete presente nella confezione alla porta Ethernet dell’AP (vedi pag. 14) e ad una
qualsiasi delle porte Ethernet dell’HAG FASTWEB contraddistinte dalla dicitura “OUT”.
Collegare l’alimentatore presente nella confezione all’AP e quindi ad una presa elettrica.
Verificare che il LED Power si accenda in modo fisso.
Verificare che il LED Ethernet sia acceso.
ETHERNET
POWER
Figura 6
17
Passo 2 - Installazione Scheda di rete US Robotics
IMPORTANTE
Le istruzioni che seguono sono specifiche per la scheda Wireless fornita nel Kit FASTWEB. Se possiedi una
Scheda di rete diversa ti consigliamo di fare riferimento al manuale fornito dal costruttore della tua scheda.
Per un’installazione corretta, è necessario installare il software della scheda, prima di inserire la scheda nel PC.
1.
Inserisci il CD-Rom di installazione della scheda
U.S. Robotics Wireless MAXg PC/PCI nell’unità
CD-Rom.
Nota: Se il CD-Rom non si avvia automaticamente, clicca su Start/Avvio, Esegui e digita D:\setup (se all’unità CD-ROM è stata assegnata una lettera diversa,
digita tale lettera invece di “D”) e clicca su OK.
Quando compare la finestra di dialogo Seleziona lingua di installazione, scegli la lingua desiderata e conferma
con OK. Sul PC verranno copiati alcuni file e verrà visualizzato un messaggio che ti chiederà di leggere il
contratto di licenza. Accettalo cliccando Si e prosegui.
Figura 7
2. Apparirà la schermata qui a fianco: seleziona il
prodotto che devi installare (scheda per PC fisso
o per portatile; nella figura è stata scelta solo
come esempio la scheda per PC portatile
“Wireless MAXg PC Card”).
Nota: se viene visualizzata la schermata Firma digitale non trovata o Test del logo Windows, fai click su Sì o Continua.
Figura 8
3. Fai click su Installazione e segui le istruzioni
visualizzate (è necessario installare questo
CD-ROM di installazione su tutti i PC su cui si
desidera utilizzare la scheda Wireless).
4. Quando richiesto (Fig. 9), individua uno slot
per la scheda Wireless e inseriscila (Fig. 10).
Un segnale acustico indica che la scheda
Wireless è inserita correttamente ed è stata
rilevata.
Figura 9
Figura 10
5. Quando richiesto, clicca su Riavvia per
riavviare il computer.
18
Passo 3 - Connettersi alla rete Wireless
Tramite la procedura di seguito descritta verrai guidato nella creazione della connessione Wireless per
navigare senza fili.
Figura 11
1.
Dopo aver installato i drivers come indicato
nel passo precedente, ed avere riavviato il
PC, verrà visualizzata la schermata di fianco.
Seleziona Annulla.
2. Fai doppio click sull’icona di colore rosso (vedi
fig di fianco) per procedere con la connessione.
Figura 12
Figura 13
3. A seconda del sistema operativo utilizzato
attiva la ricerca di una rete Wireless. A questo
punto viene visualizzata la schermata qui
riportata.
Figura 14
4. Una volta terminata la ricerca verranno
visualizzate le reti disponibili. Il nome (SSID) della
rete a cui dovrai connetterti è formato da V54
e da 6 caratteri alfanumerici che sono le ultime
6 cifre del Mac Address dell’AP che puoi leggere
nell’etichetta posta sulla base dell’apparato.
Ad esempio, se come da figura, il Mac Address
del tuo AP è 0001392011D91, il nome della tua
rete SSID è V54-011D91.
19
Figura 15
5. Inserimento chiave di cifratura WPA-PSK.
Nel campo Network key inserisci il valore della
chiave WPA-PSK, riporta lo stesso valore anche
nel campo Confirm key. Tale valore è riportato
nell’etichetta posta sulla base dell’apparato,
come indicato in fig. 16.
6. Infine, clicca il tasto Connect. In questo modo la
scheda di rete stabilirà una connessione con la
rete Wireless precedentemente selezionata. Dopo
che la connessione viene stabilita, nella barra
delle applicazioni di Windows comparirà l’icona
dell’utilità di configurazione in colore verde.
Figura 16
Figura 17
Se si verificano problemi durante la connessione, ti consigliamo di ripetere il procedimento dall’inizio dopo
aver riportato l’AP alla configurazione di fabbrica con la Procedura di Reset (vedi pag. 34)
c. Hai ricevuto Access Point MF2900 + Client Video
MF2501 (Wi-Fi Video)
Grazie alla tecnologia Wireless, con l’AP MF2900 e il Client Video MF2501 potrai accedere alla TV di FASTWEB
senza che la tua VideoStation sia situata vicino all’HAG FASTWEB (Wi-Fi Video).
Se hai richiesto e ricevi contestualmente VideoStation, AP e Client
Video, la configurazione e l’installazione dei 3 apparati sarà effettuata
direttamente da FASTWEB.
Se invece sei già in possesso della VideoStation e richiedi
contestualmente Access Point e Client Video, questi ultimi sono già
configurati perché possano comunicare tra loro. Devi quindi procedere
con la loro installazione, seguendo le istruzioni che trovi di seguito.
20
Passo 1 - Installazione AP MF2900
Controllare che il codice riportato nell’etichetta posta sotto l’AP sia MF2900 (vedi fig. 2 a pag. 8).
Verificare che l’HAG sia acceso.
Collegare il cavo di rete presente nella confezione alla porta Ethernet dell’AP (vedi pag. 14) e ad una
qualsiasi delle porte Ethernet dell’HAG FASTWEB contraddistinte dalla dicitura “OUT”.
Collegare l’alimentatore presente nella confezione all’AP e quindi ad una presa elettrica.
Verificare che il LED Power si accenda in modo fisso.
Verificare che il LED Ethernet sia acceso.
ETHERNET
POWER
Figura 18
Passo 2 - Installazione Client Video MF2501
Controllare che il codice riportato nell’etichetta posta sotto il Client Video sia MF2501 (vedi fig. 2 a pag. 8).
Collegare il cavo di rete presente nella confezione alla porta Ethernet del Client Video (vedi pag. 14) e alla porta
Ethernet della VideoStation FASTWEB.
Collegare l’alimentatore presente nella confezione al Client Video e quindi ad una presa elettrica.
Verificare che il LED Power del Client Video si accenda in modo fisso.
Verificare che il LED Ethernet del Client Video sia acceso.
Accendere la VideoStation.
Verificare che il LED Qualità del servizio Wireless sia acceso fisso. Nel caso fosse lampeggiante o spento,
riposizionare il Client Video e/o l’AP in modo che si raggiunga la situazione ottimale con LED di Qualità
del servizio Wireless acceso fisso.
Verificare il funzionamento della VideoStation seguendo il manuale di istruzioni di questo apparato.
A questo punto la connessione
Wireless Video è attiva. Puoi
accedere alla TV di FASTWEB.
HAG FASTWEB
Rete FASTWEB
Access Point Ruckus MF2900
Rete 802.11g
VideoStation FASTWEB
Figura 19
21
Client Video Ruckus MF2501
d. Hai ricevuto Access Point MF2900 + Client Video MF2501
+ Scheda di rete US Robotics (Wi-Fi Dati + Video)
Grazie alla tecnologia Wireless, con l’AP MF2900, il Client Video MF2501 e la Scheda di rete US Robotics
potrai utilizzare la rete per sfruttare al meglio la connessione in banda larga di FASTWEB evitando di cablare
fisicamente l’ambiente. Potrai così connetterti ad Internet e vedere la TV di FASTWEB in modalità Wireless.
Se hai richiesto e ricevi contestualmente VideoStation, AP e Client
Video, la configurazione e l’installazione dei tre apparati sarà effettuata
direttamente da FASTWEB. Per la configurazione della Scheda di Rete
vai al passo 3.
Se invece sei già in possesso della VideoStation, ma hai richiesto e
ricevi contestualmente AP, Client Video e la Scheda di Rete, gli apparati
AP e Client Video sono già configurati da FASTWEB perché possano
comunicare tra loro. Procedi quindi prima alla loro installazione e
successivamente alla configurazione della Scheda di Rete US Robotics.
Segui le istruzioni passo passo per un immediato utilizzo del servizio.
Passo 1 - Installazione AP MF2900
Controllare che il codice riportato nell’etichetta posta sotto l’AP sia MF2900 (vedi fig. 2 a pag. 8).
Verificare che l’HAG sia acceso.
Collegare il cavo di rete presente nella confezione alla porta Ethernet dell’AP (vedi pag. 14) e ad una
qualsiasi delle porte Ethernet dell’HAG FASTWEB contraddistinte dalla dicitura “OUT”.
Collegare l’alimentatore presente nella confezione all’AP e quindi ad una presa elettrica.
Verificare che il LED Power si accenda in modo fisso.
Verificare che il LED Ethernet sia acceso.
ETHERNET
POWER
Figura 20
22
Passo 2 - Installazione Client Video MF2501
Controllare che il codice riportato nell’etichetta posta sotto il Client Video sia MF2501 (vedi fig. 2 a pag. 8).
Collegare il cavo di rete presente nella confezione alla porta Ethernet del Client Video (vedi pag. 14) e alla porta
Ethernet della VideoStation FASTWEB.
Collegare l’alimentatore presente nella confezione al Client Video e quindi ad una presa elettrica.
Verificare che il LED Power del Client Video si accenda in modo fisso.
Verificare che il LED Ethernet del Client Video sia acceso.
Accendere la VideoStation.
Verificare che il LED Qualità del servizio Wireless sia acceso fisso. Nel caso fosse lampeggiante o spento,
riposizionare il Client video e/o l’AP in modo che si raggiunga la situazione ottimale con LED di Qualità
del servizio Wireless acceso fisso.
Verificare il funzionamento della VideoStation seguendo il manuale di istruzioni di questo apparato.
A questo punto la connessione wireless Video è attiva. Puoi accedere alla TV di FASTWEB.
Per effettuare anche la connessione Dati, segui i passi 3 e 4.
Passo 3 - Installazione Scheda di rete US Robotics
Per l’installazione della Scheda di rete US Robotics, fai riferimento al passo 2 del capitolo b - Hai ricevuto
Access Point MF2900 + Scheda di Rete US Robotics (Wi-Fi Dati) a pag. 18
Passo 4 - Connettersi alla rete Wireless
Per la procedura di connessione della Scheda di rete US Robotics, fai riferimento al passo 3 del capitolo b
- Hai ricevuto Access Point MF2900 + Scheda di rete US Robotics (Wi-Fi Dati) a pag. 19
Rete 802.11g
Rete FASTWEB
HAG FASTWEB
Access Point Ruckus MF2900
Rete 802.11g
VideoStation FASTWEB
Client Video Ruckus MF2501
Figura 21
23
e. Hai ricevuto solo il Client Video (Wi-Fi Video)
Se già possiedi l’AP MF2900 e hai richiesto il Client Video MF2501, è necessario configurare quest’ultimo
apparato in modo che possa comunicare con l’AP.
Grazie alla tecnologia Wireless, con l’AP e il Client Video potrai accedere alla TV di FASTWEB senza che la
tua VideoStation sia situata vicino all’HAG FASTWEB (Wi-Fi Video).
Segui le istruzioni passo passo per un immediato utilizzo del servizio.
Passo 1 - Configurazione Client Video MF2501
Scollega l’AP MF2900, togliendo il cavo di rete che lo collega all’HAG FASTWEB e stacca l’alimentatore
dalla presa di corrente.
Posiziona l’AP e il Client Video in un luogo in cui possano entrambi essere collegati alla rete elettrica.
Prendi un cavo di rete e inserisci un’estremità nella porta Ethernet dell’AP e l’altra alla porta Ethernet
del Client Video, come nella fig. 22.
Access Point Ruckus MF2900
Client Video Ruckus MF2501
Figura 22
Collega l’alimentatore presente nella confezione all’AP MF2900 e quindi ad una presa elettrica.
Attendi 30 secondi, così che che l’AP completi la fase di avvio.
Collega l’alimentatore presente nella confezione al Client Video e quindi ad una presa elettrica.
Premi il tasto Reset posto sul retro del Client Video MF2501 (vedi il dettaglio nel paragrafo Apparato
Vista Posteriore a pag. 14) per almeno 4 secondi e attendi sino a che il LED Qualità del Servizio Wireless
sia acceso fisso.
La fase di sincronizzazione, della durata di circa 30 secondi, può considerarsi terminata appunto quando
il LED Qualità del Servizio Wireless è acceso fisso.
24
A questo punto puoi scollegare i due apparati e ricollegare l’AP MF2900 all’HAG e il Client Video MF2501
alla VideoStation, come descritto di seguito.
Passo 2 - Installazione AP MF2900
Controllare che il codice riportato nell’etichetta posta sotto l’AP sia MF2900 (vedi fig. 2 a pag. 8).
Verificare che l’HAG sia acceso.
Collegare il cavo di rete presente nella confezione alla porta Ethernet dell’AP (vedi pag. 14) e ad una
qualsiasi delle porte Ethernet dell’HAG FASTWEB contraddistinte dalla dicitura “OUT”.
Collegare l’alimentatore presente nella confezione all’AP e quindi ad una presa elettrica.
Verificare che il LED Power si accenda in modo fisso.
Verificare che il LED Ethernet sia acceso.
ETHERNET
POWER
Figura 23
25
Passo 3 - Installazione Client Video MF2501
Controllare che il codice riportato nell’etichetta posta sotto il Client Video sia MF2501 (vedi fig. 2 a pag. 8).
Collegare il cavo di rete presente nella confezione alla porta Ethernet del Client Video (vedi pag. 14) e
alla porta Ethernet della VideoStation FASTWEB.
Collegare l’alimentatore presente nella confezione al Client Video e quindi ad una presa elettrica.
Verificare che il LED Power del Client Video si accenda in modo fisso.
Verificare che il LED Ethernet del Client Video sia acceso.
Accendere la VideoStation.
Verificare che il LED Qualità del servizio Wireless sia acceso fisso. Nel caso fosse lampeggiante
alternativamente o spento, riposizionare il Client video e/o l’AP in modo che si raggiunga la situazione
ottimale con LED di Qualità del servizio Wireless acceso fisso.
Verificare il funzionamento della VideoStation seguendo il manuale di istruzioni di questo apparato.
A questo punto la connessione Wireless Video è attiva. Puoi accedere alla TV di FASTWEB.
Rete FASTWEB
HAG FASTWEB
Access Point Ruckus MF2900
Rete 802.11g
VideoStation FASTWEB
Client Video Ruckus MF2501
Figura 24
26
Configurazione avanzata
L’Access Point MF2900 e il Client Video MF2501 vengono forniti da FASTWEB con una configurazione di
fabbrica che permette il funzionamento immediato degli apparati, quindi senza necessità per il cliente di
effettuare alcuna modifica alla configurazione.
Se sei un utente esperto, puoi accedere alla configurazione avanzata, dove potrai eventualmente modificare
i parametri del tuo AP e del tuo Client Video, come ad esempio il nome di rete SSID e la chiave di sicurezza
WPA-PSK.
Qualora venga modificato uno o entrambe i parametri su uno dei due
apparati (es. AP), sarà necessario effettuare la medesima modifica
sull’altro apparato (es. Client Video), perché la connessione Wireless
sia ripristinata.
Nel caso di modifica di tali parametri (SSID, WPA-PSK) sul tuo AP, ti
consigliamo di annotarli perché dovrai usare gli stessi valori nella
configurazione della Scheda di Rete per il servizio Wi-Fi Dati.
La configurazione delle impostazioni dell’AP viene effettuata tramite accesso alla sua interfaccia web.
Di seguito troverai descritti tutti i passi utili per effettuare la configurazione avanzata rispettivamente dell’AP
e del Client Video.
27
a. Configurazione avanzata AP MF2900
Passo 1 - Configurazione del tuo PC
Accendi il tuo PC e segui le seguenti istruzioni:
Se il sistema operativo del tuo PC è Windows
2000, clicca su Start, quindi seleziona
Impostazioni, poi Rete e quindi Connessioni di
rete.
Se il sistema operativo del tuo PC è Windows XP,
clicca sul Start, quindi seleziona Impostazioni,
poi Pannello di Controllo e quindi Connessioni di
rete.
Fare doppio click sull’icona Connessione Locale,
si aprirà una finestra come quella della figura
seguente. Seleziona il pulsante Proprietà.
Dalla finestra in fig. 25, selezionare Protocollo
Internet (TCP/IP) e cliccare sul pulsante
Proprietà.
Figura 25
Selezionare, come da esempio in fig. 26,
Utilizza il seguente indirizzo IP e compila il
campo chiamato Indirizzo IP inserendo
192.168.0.2.
Lascia che si compili automaticamente il
campo Subnet Mask. In questo modo il tuo
PC e l’AP sono nella stessa rete e possono
quindi dialogare tra loro. Cliccare sul pulsante
OK per confermare la configurazione del PC
e chiudere questa finestra. Premere il pulsante
OK per uscire dalla finestra che rimane aperta
sullo schermo, aperta precedentemente.
Figura 26
28
Passo 2 - Accesso all’interfaccia web dell’AP MF2900
Sullo schermo appare la schermata di login dell’AP. Inserire come Username Admin, lasciare vuoto il campo password
e cliccare sul pulsante Log on (fig. 27).
Collegare il cavo di rete presente nella confezione
alla porta Ethernet dell’AP e alla porta Ethernet
del tuo PC.
Collegare l’alimentatore presente nella confezione
all’AP e quindi ad una presa elettrica.
Verificare che il LED Power si accenda in modo
fisso. Avendo collegato anche il cavo Ethernet al
PC, anche il LED Ethernet deve essere acceso.
Aprire un browser Internet (ad esempio Explorer)
e collegati all’indirizzo http://192.168.0.1. In questo
modo comparirà l’interfaccia web dell’AP, in cui
sono presenti i parametri di configurazione dell’AP.
Figura 27
Appare la pagina iniziale, come da fig. 28, in
cui si possono verificare e modificare diversi
parametri. Oltre agli altri parametri, se lo
desideri puoi modificare il nome di rete (SSID)
e la chiave di protezione (WPA-PSK).
Figura 28
SSID: tale nome è utilizzato per consentire al Client (schede di rete e Client Video) di identificare univocamente
l’AP su una rete Wireless.
ENCRYPTION: in questo campo è possibile selezionare il metodo di protezione e/o modificare il valore della
chiave già impostata. FASTWEB ti consiglia di utilizzare il protocollo di sicurezza WPA-PSK perché più semplice
e sicuro.
E’ inoltre possibile modificare i valori di Username e Password per accedere all’interfaccia web del tuo AP.
29
Ti consigliamo di annotare la Username e Password in un luogo sicuro.
Se non le ricordi non potrai accedere all’interfaccia web e per poterti
ricollegare sarai costretto a resettare il tuo AP perdendo le modifiche
eventualmente effettuate.
Nota:
Se utilizzi la connessione Wireless per i Dati: se hai modificato la rete SSID e/o la chiave di protezione WPA-PSK sul tuo AP, il PC verrà disconnesso dalla rete Wireless
in quanto la Scheda di rete non è ancora configurata con i nuovi parametri. Tale operazione può essere effettuata seguendo le istruzioni che trovi qui sotto (vedi
Riconfigurazione Scheda di Rete).
Se utilizzi la connessione Wireless per il Video: se hai modificato la rete SSID e/o la chiave di protezione WPA-PSK sul tuo AP, per ripristinare la connessione Wi-Fi
Video, è necessario modificare gli stessi parametri sul Client Video. Tale operazione può essere effettuata seguendo le istruzioni che trovi qui sotto (vedi par. b Configurazione Avanzata Client Video).
Per confermare i cambiamenti effettuati, premi il pulsante Accept. Inizierà automaticamente la procedura di Reboot, con riavvio dell’apparato, per rendere
operative le modifiche scelte.
Al termine del reboot, è necessario cliccare sulla frase che compare Click here when Access Point is ready. Ricomparirà quindi la pagina di Log on. Immettere la
Username e Password da te scelte ed entrare nuovamente nell’interfaccia web dell’AP, dove nella pagina iniziale, saranno visibili le modifiche apportate.
Passo 2.1 - Riconfigurazione Scheda di rete
Se hai modificato la rete SSID e/o la chiave WPA-PSK dell’AP e se hai una Scheda di rete, per ripristinare la
connessione Wi-Fi Dati dovrai configurare gli stessi parametri sulla scheda. Di seguito le istruzioni per
procedere nel caso la scheda sia tra quelle citate a pag. 6 (in caso contrario è necessario fare riferimento
al manuale di configurazione della propria scheda di rete, ovvero del proprio sistema operativo):
Figura 29
Fai doppio click sull’icona di colore rosso (vedi
fig 29) per procedere con la connessione.
Figura 30
A seconda del sistema operativo utilizzato
attiva la ricerca di una rete Wireless. A questo
punto viene visualizzata la schermata come
da fig. 30.
Una volta terminata la ricerca verranno
visualizzate le reti disponibili. Il nome (SSID)
della rete a cui dovrai connetterti è quello che
hai eventualmente modificato in precedenza
sull’AP.
Nel caso tu abbia modificato la chiave WPAPSK, inserisci il nuovo valore nei campi Network
key e Confirm key.
30
Infine, clicca il tasto “Connect”. In questo modo
la Scheda di Rete stabilirà una connessione
con la rete Wireless precedentemente
selezionata. Dopo che la connessione viene
stabilita, nella barra delle applicazioni di
Windows comparirà l’icona dell’utilità di
configurazione in colore verde.
Figura 31
Se si verificano problemi durante la connessione, ti consigliamo di ripetere il procedimento dall’inizio dopo
aver riportato l’AP alla configurazione di fabbrica con la procedura di Reset (vedi pag. 34).
Altre impostazioni
Se sei un utente esperto e vuoi modificare altri paramenti dell’AP, puoi farlo attraverso il menù Configuration
posto a sinistra dello schermata. Leggi di seguito che parametri puoi impostare.
Configuration -> Quick permette la modifica degli stessi parametri della schermata iniziale. Vedi le
istruzioni relative alla fig. 28 per chiarimenti.
Configuration -> System da questo menù puoi:
Modificare l’indirizzo IP dell’apparato: ricorda sempre che per accedere alla Web User Interface dal
tuo PC, questo deve avere l’indirizzo IP della connessione locale nella stessa sottorete dell’AP.
Modificando questo campo, devi quindi andare a variare le impostazioni del tuo PC come descritto
nel Passo 1.
Modificare Username e Password per accedere alla Web User Interface dell’AP: vedi quanto indicato
nelle istruzioni della configurazione della pagina iniziale.
31
Configuration -> Wireless da questo menù puoi:
Modificare il nome della SSID.
Modificare i parametri Wireless Mode.
Modificare I parametri del Country Codes:
Impostare una particolare banda di
frequenza per la trasmissione del segnale
Wi-Fi (quando è selezionato Smart Select,
l'AP sceglie automaticamente la banda di
frequenza migliore, per minimizzare
eventuali interferenze da altri apparati).
Modificare la chiave di cifratura WPA-PSK
per la sicurezza della rete, selezionando il
pulsante Edit Security.
Figura 32
Per la normativa vigente in Italia, questo parametro deve rimanere
obbligatoriamente invariato sul valore "Europe".
Tramite il pulsante Advanced, alla voce Advanced
Settings, si può accedere ad un'ulteriore pagina
di configurazione.
Si sconsiglia tuttavia di modificare i parametri ivi
riportati, dal momento che una loro variazione
potrebbe impedire il corretto funzionamento degli
apparati (specialmente per la trasmissione del
segnale video). In fig. 33 si riportano i valori corretti
di configurazione di tali parametri.
Premendo il pulsante Next si passa automaticamente al menù successivo, che si può comunque
selezionare dalla lista di menù posta nella parte
sinistra dello schermo.
Figura 33
Configuration -> ACL permette di dare particolari accessi agli apparati che possono connettersi alla
tua rete domestica. E’ sufficiente premere il pulsante ADD per aggiungere nuovi apparati.
32
Questo è l’ultimo menù di configurazione, pertanto premendo il pulsante Next, ti viene chiesto di riavviare
l’AP per rendere operativa la configurazione scelta, vedi fig. 34. Premi quindi il pulsante Reboot per effettuare
il salvataggio.
Ripristino delle impostazioni originali
Figura 34
Se hai la necessità di riportare l’AP alla configurazione con il quale ti è stato consegnato, dal menù
Maintenance -> Reboot (fig. 34) premi il pulsante Reboot to Factory Default. L’AP si riavvierà e tutte le
configurazioni fin’ora effettuate saranno annullate.
b. Configurazione avanzata Client Video
Se hai modificato i parametri di configurazione del tuo AP, per allineare il Client Video puoi seguire la
procedura descritta nel capitolo e – Hai ricevuto solo il Client Video (Wi-Fi Video).
In alternativa, puoi ricorrere alla procedura di configurazione avanzata del Client Video, identica a quella
descritta per l’AP. L’unica variazione è relativa all’indirizzo necessario per l’accesso all’interfaccia web. Il
Client Video potrà essere raggiunto mediante da browser all'indirizzo http://192.168.0.254
(in luogo di http://192.168.0.1 utilizzato per l’AP - fig. 26).
33
Procedura di reset
Seguendo la procedura di seguito descritta è possibile effettuare il Reset degli apparati AP MF2900 e Client
Video MF2501. Il Reset ripristina la configurazione iniziale dell’apparato, la stessa che hai trovato quando
l’hai ricevuto.
a. Reset dell’Access Point MF 2900 (Wi-Fi Dati)
In casi particolari (es. problemi di connessione, in caso di modifica e dimenticanza della chiave di sicurezza
WPA-PSK o di username e password) potrebbe essere necessario resettare l’Access Point MF2900. Ciò
comporta il ripristino delle configurazioni di fabbrica, pertanto eventuali modifiche che hai apportato tramite
la procedura di configurazione avanzata verranno perse.
Per effettuare il reset e riconfigurare l’apparato, segui la procedura indicata.
Premi il tasto Reset posto sul retro dell’AP MF2900 (vedi il dettaglio nel paragrafo Apparato Vista
Posteriore a pag. 14) per almeno 4 secondi (fino a quando si spegneranno tutti i LED di Attività Antenne)
e attendi sino a che il LED Qualità del Servizio Wireless sia acceso: l’apparato si riavvia con la perdita
di tutte le configurazioni effettuate e il ripristino delle configurazioni di fabbrica.
A seguito dell’operazione di Reset la connessione Wireless Dati eventualmente attivata verrà interrotta.
Per ripristinare la connessione, segui le indicazioni riportate al Passo 2.1 - Riconfigurazione Scheda di
rete del par. a pag. 30 - a. Configurazione avanzata AP MF2900.
b. Reset del Client Video MF2501 (Wi-Fi Video)
In casi particolari (es. mancanza del segnale Video) potrebbe essere necessario resettare il Client Video
MF2501. Ciò comporta il ripristino delle configurazioni di fabbrica, pertanto eventuali modifiche che hai
apportato tramite la procedura di configurazione avanzata verranno perse.
Per effettuare il reset e riconfigurare l’apparato, segui la procedura indicata.
Scollega l’AP MF2900, togliendo il cavo di rete che lo collega all’HAG FASTWEB e stacca l’alimentatore
dalla presa di corrente.
Scollega il Client Video MF2501, togliendo il cavo di rete che lo collega alla VideoStation FASTWEB e
stacca l’alimentatore dalla presa di corrente.
Prendi un cavo di rete e inserisci un’estremità nella porta Ethernet dell’AP e l’altra alla porta Ethernet
del Client, come nella fig. 35.
34
Access Point Ruckus MF2900
Client Video Ruckus MF2501
Figura 35
Posiziona l’AP e il Client Video in un luogo in cui possano entrambi essere collegati alla rete elettrica.
Collega l’alimentatore presente nella confezione all’AP MF2900 e quindi ad una presa elettrica.
Attendi 30 secondi, così che che l’AP completi la fase di avvio.
Collega l’alimentatore presente nella confezione al Client Video e quindi ad una presa elettrica.
Premi il tasto Reset posto sul retro del Client Video MF2501 (vedi il dettaglio nel paragrafo Apparato
Vista Posteriore a pag. 14) per almeno 4 secondi e attendi sino a che il LED Qualità del Servizio Wireless
sia acceso fisso.
La fase di sincronizzazione, della durata di circa 30 secondi, può considerarsi terminata appunto quando
il LED Qualità del Servizio Wireless è acceso fisso
A questo punto puoi scollegare i due apparati e ricollegare l’AP MF2900 all’HAG e il Client Video MF2501
alla VideoStation. Segui nuovamente le istruzioni di INSTALLAZIONE AP e INSTALLAZIONE CLIENT VIDEO
per accertarti di eseguire correttamente l’installazione e tornare ad utilizzare la tua VideoStation.
35
Pulizia e manutenzione
Prima di procedere con la pulizia o la manutenzione dell’apparato, scollega
il cavo d’alimentazione.
Non aprire l’apparato per eseguire manutenzioni, riparazioni o modifiche. Rivolgersi sempre all’assistenza
tecnica. In caso di rottura del sigillo sull’apparato la garanzia sarà invalidata.
Usare solo un panno soffice ed asciutto per pulire l’apparato.
Non utilizzare liquidi (es. acqua o solventi), prodotti chimici (es. benzina, alcool, petrolio, solventi, polveri)
o spugne abrasive per la pulizia dell’apparato.
Eseguire le operazioni di pulizia periodicamente, in base al tipo di luogo in cui l’apparato è installato. Più il
luogo è sporco o polveroso, più frequenti devono essere le operazioni di pulizia.
Caratteristiche tecniche
Access Point Ruckus MF2900
Codice Prodotto: MF2900
CARATTERISTICHE FISICHE
Alimentatore
12V DC, 1A
Antenna
6 antenne interne direzionali controllate automaticamente via software,
elementi ad alto guadagno. 63 omni antenna patterns.
Porte Ethernet
1 porta auto MDX, auto-sensing 10/100 Mbps, RJ-45
LED display
Segnalazione dello stato dei LED Power, Ethernet, Wireless, indicatore della
qualità della rete Wireless
36
CONFIGURAZIONI E PERFORMANCE
Stazioni simultanee
Fino a 64 (32 con WEP o WPA)
Wi-Fi
Standards
802.11b/g, WEP, WPA (PSK)
Supported data rates
54, 48, 36, 24, 18, 12, 11, 5.5, 2,1 Mbps
Atheros SuperG Turbo (108 Mbps) non supportati
Canali
Europe (ETSI X30): 1-13
Selezione
automatica canali
Supportata
RF power output
20 dBm per Wireless-B
20 dBm per Wireless-G
Transmit power control
Supportato
Certificazioni
FCC, IC-03, CEt
Sicurezza Wireless
802.1X, WEP/WPA
Client Video Ruckus MF2501
Codice prodotto: MF2501
CARATTERISTICHE FISICHE
Alimentazione
12V DC, 1A
Antenna
6 antenne interne direzionali controllate automaticamente via software,
elementi ad alto guadagno. 63 omni antenna patterns.
Porte Ethernet
1 porta, auto MDX, auto-sensing 10/100 Mbps, RJ-45
LED display
Segnalazione dello stato dei LED Power, Ethernet, Wireless, indicatore della
qualità della rete Wireless
CONFIGURAZIONI E PERFORMANCE
Stazioni simultanee
Fino a 64 (32 con WEP o WPA)
37
Wi-Fi
Standards
802.11 b/g, WEP, WPA (PSK)
Supported data rates
54, 48, 36, 24, 18, 12, 11, 5.5, 2,1 Mbps
Atheros SuperG Turbo (108 Mbps) non supportati
Canali
Europe (ETSI X30): 1-13
Selezione
automatica canali
Supportata
RF power output
20 dBm per Wireless-B
20 dBm per Wireless-G
Transmit power control
Supportato
Certificazioni
FCC, IC-03, CEt
Sicurezza Wireless
802.1X, WEP/WPA
38
Risoluzione dei problemi
Di seguito sono fornite alcune indicazioni utili nella risoluzione di eventuali problemi che potrebbero
presentarsi durante l’uso dell’apparato. Se le soluzioni di seguito suggerite non risolvono il problema,
contattare il Servizio Clienti FASTWEB.
SINTOMO
PROBABILE CAUSA
SOLUZIONE
Il LED POWER non si accende
(per qualsiasi servizio Wi-Fi
sottoscritto con FASTWEB)
L’apparato non è alimentato
Verifica che l’alimentatore sia
correttamente collegato all’apparato
ed alla presa elettrica.
Il LED ETHERNET dell’Access Point
non si accende (per qualsiasi
servizio Wi-Fi sottoscritto con
FASTWEB)
Il cavo di rete in dotazione non è
correttamente collegato alla
porta Ethernet dell’AP o ad una
delle porte “OUT” dell’HAG
Verifica che il cavo di rete sia
correttamente collegato alla porta
Ethernet dell’AP e verifica che l’altra
estremità del cavo sia correttamente
collegato all’HAG.
Il LED ETHERNET del Client Video
non si accende (per qualsiasi
servizio Wi-Fi sottoscritto con
FASTWEB)
Il cavo di rete in dotazione non è
correttamente collegato alla
porta Ethernet del Client Video
e/o a quella della VideoStation
Verifica che il cavo di rete sia
correttamente collegato alla porta
Ethernet del Client Video e verifica che
l’altra estremità del cavo sia correttamente collegato alla VideoStation.
Il LED WIRELESS dell’Access Point
non si accende nonostante il PC
o il Client Video siano in prossimità
(per qualsiasi servizio sottoscritto
con FASTWEB)
Il LED WIRELESS del Client Video
non si accende nonostante sia in
prossimità dell’Access Point.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Video
Servizio Wi-Fi Dati+Video
Nessun client Wireless (video o
dati) è associato all’AP
Nessun client Wireless (video o
dati) è associato all’AP
39
Verifica che sul PC dove hai installato
il client Wi-Fi quest’ultimo sia attivo
(Scheda di rete Wi-Fi abilitata). Fai
riferimento alla documentazione del
tuo PC per chiarimenti. Verifica che
Client Video e AP siano correttamente
configurati per comunicare tra loro.
Verifica nelle istruzioni di installazione
e configurazione di questo manuale
relative al tipo di servizio da te
sottoscritto, se hai eseguito correttamente tutte le istruzioni.
Se non trovi errori nella configurazione
degli apparati, effettua il Reset degli
apparati con ripristino delle configurazioni di fabbrica. Vedi le istruzioni
relative a questa procedura a seconda
del servizio sottoscritto.
Verifica che Client Video e AP siano
correttamente configurati per
comunicare tra loro. Verifica nelle
istruzioni di installazione e configurazione di questo manuale relative al
tipo di servizio da te sottoscritto, se
hai eseguito correttamente tutte le
istruzioni. Se non trovi errori nella
configurazione degli apparati, effettua
il Reset degli apparati con ripristino
delle configurazioni di fabbrica. Vedi le
istruzioni relative a questa procedura
a seconda del servizio sottoscritto.
SINTOMO
Il LED QUALITA’ DEL SERVIZIO
WIRELESS dell’Access Point
lampeggia o non si accende.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Video
Servizio Wi-Fi Dati+Video
E’ impossibile accedere ad Internet.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Dati
Servizio Wi-Fi Dati+Video
PROBABILE CAUSA
SOLUZIONE
Il collegamento Wireless all’interno
della rete Wi-Fi domestica non
garantisce la qualità del servizio
video
Per ripristinare una buona qualità del
servizio video modificare la posizione
di AP e Client Video sino a che il LED
non sia acceso in modo fisso.
L’AP e il Client Video sono stati
invertiti.
Verifica che sul PC dove hai installato
il client Wi-Fi quest’ultimo sia attivo
(Scheda di rete Wi-Fi abilitata).
Fai riferimento alla documentazione
tuo PC per chiarimenti.
Verifica che l’Access Point MF2900
sia collegato all’HAG FASTWEB e che
l’eventuale Client Video MF2501 sia
collegato alla VideoStation. Vedi il
Capitolo Contenuto della Confezione
per capire dove leggere il codice
prodotto.
Dal tuo PC verifica che l’identificativo
della rete Wi-Fi (SSID) e la chiave di
cifratura WPA-PSK siano corrette:
E’ impossibile accedere ad Internet.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Dati
Servizio Wi-Fi Dati+Video
Non è stata configurata correttamente la rete Wireless Wi-Fi o la
chiave di cifratura WPA-PSK
Se non hai cambiato le impostazioni
di fabbrica con cui ti sono stati
consegnati i prodotti Wi-Fi controlla sull’AP MF2900 le indicazioni
della SSID e WPA-PSK.
Se le hai modificate accedi
all’interfaccia web di configurazione
dell’AP e controlla i parametri
E’ impossibile accedere ad Internet.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Dati
Servizio Wi-Fi Dati+Video
Mancata copertura radio nel caso
di utilizzo di terminali Wi-Fi
Verifica che il tuo PC non sia vicino
alla presenza di altri apparati
interferenti operanti nello stesso
campo di frequenze (es. ripetitori
domestici di segnale televisivo) o che
producono un apprezzabile campo
elettromagnetico (es. TV, forno a
microonde o altro).
Nel caso, aumenta la distanza da
questi oggetti o trova una locazione
più adeguata.
Verifica inoltre che la copertura radio
non sia sufficiente a causa della
distanza tra il PC e l’AP o per la
presenza di ostacoli (struttura dei
locali e dei materiali da costruzione
utilizzati, per esempio strutture
metalliche) che rendono difficile la
propagazione radio.
In tal caso, avvicina il PC all’AP.
40
SINTOMO
E’ impossibile accedere ad Internet.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Dati
Servizio Wi-Fi Dati+Video
PROBABILE CAUSA
Utilizzo di terminali Wi-Fi non
certificati
SOLUZIONE
Utilizzare unicamente terminali WiFi certificati 802.11 b o 802.11 g, e
verificare che siano stati correttamente installati e configurati consultando la relativa documentazione di
prodotto.
Installa il protocollo TCP/IP seguendo
la procedura relativa al sistema
operativo del tuo PC:
E’ impossibile accedere ad Internet.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Dati
Servizio Wi-Fi Dati+Video
La VideoStation non funziona.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Video
Servizio Wi-Fi Dati+Video
La VideoStation non funziona.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Video
Servizio Wi-Fi Dati+Video
Windows 2000: clicca su Start,
Impostazioni, quindi su Pannello
di controllo. Fai doppio click su
Rete e connessioni di rete. Fai
doppio click su Connessione alla
rete locale, quindi su Proprietà.
Clicca su Installa, quindi su
Protocollo e scegli Aggiungi. Clicca
su TCP/IP, quindi su OK e su Chiudi.
Windows XP: clicca su Start, quindi
su Pannello di controllo. Clicca su
Passa alla visualizzazione classica,
quindi fai doppio click su
Connessio-ni di rete. Fai doppio
click su Connessione alla rete
locale, quindi su Proprietà. Clicca
su Installa, quindi su Protocollo e
scegli Aggiungi. Clicca su TCP/IP,
quindi su Aggiungi e su Chiudi.
Il protocollo TCP/IP di rete non è
installato sulla interfaccia di rete
utilizzata (Ethernet o USB)
L’AP e il Client Video sono stati
invertiti.
Il Client Video non riceve il
segnale Wi-Fi dall’AP.
Verifica che l’AP MF2900 sia
collegato all’HAG FASTWEB ed il
Client Video MF2501 sia collegato
alla VideoStation. Vedi il capitolo
Contenuto della Confezione per
capire dove leggere il codice
prodotto.
Verifica che Client Video e AP siano
correttamente configurati per
comunicare tra loro. Verifica nelle
istruzioni di installazione e configurazione di questo manuale relative al
tipo di servizio da te sottoscritto, se
hai eseguito correttamente tutte le
istruzioni.
Se non trovi errori nella configurazione
degli apparati, effettua il Reset degli
apparati con ripristino delle configurazioni iniziali. Vedi le istruzioni relative
a questa procedura a seconda del
servizio sottoscritto.
41
SINTOMO
PROBABILE CAUSA
La qualità del video è scadente.
Solo per:
Servizio Wi-Fi Video
Servizio Wi-Fi Dati+ Video
Il collegamento Wireless all’interno
della rete Wi-Fi domestica non
garantisce la qualità del servizio
video.
SOLUZIONE
Per ripristinare una buona qualità
del servizio Video modificare la
posizione di AP e Client Video sino
a che il LED Qualità del Servizio
Wireless dell’AP non sia acceso in
modo fisso.
Effettua il Reset dell’AP o del Client
Video con ripristino della configurazione iniziale come descritto nelle
istruzioni relative al Servizio
sottoscritto. Segui poi le istruzioni
per la riconfigurazione.
Hai dimenticato la password per
accedere all’interfaccia web (per
qualsiasi servizio Wi-Fi sottoscritto
con FASTWEB)
Hai dimenticato il nome della SSID
(per qualsiasi servizio Wi-Fi
sottoscritto con FASTWEB)
Accedi all’interfaccia web dell’AP
seguendo le istruzioni fornite nella
documentazione di prodotto. In
alternativa, ma perderai tutte le
impostazioni modificate rispetto alla
configurazione iniziale, effettua il
Reset dell’AP. A questo punto verrà
ripristinata la SSID di fabbrica, la
stessa riportata nell’etichetta. Segui
poi le istruzioni per l’eventuale
riconfigurazione.
Hai dimenticalo la WPA-PSK (per
qualsiasi servizio Wi-Fi sottoscritto
con FASTWEB)
Accedi all’interfaccia web dell’AP
seguendo le istruzioni fornite nella
documentazione di prodotto. In
alternativa, ma perderai tutte le
impostazioni modificate rispetto alla
configurazione iniziale, effettua il
Reset dell’AP. A questo punto verrà
ripristinata la chiave WPA-PSK di
fabbrica riportata sull’etichetta.
Segui poi le istruzioni per l’eventuale
riconfigurazione
42
Glossario
Access Point:
punti di accesso, all'interno di una infrastruttura WLan (rete senza fili) fungono da
ricevitori/trasmettitori fissi con i dispositivi mobili che comunicano. Possono essere usati
semplicemente come ripetitori di segnale, o come elementi di interfaccia tra mondo senza
fili (Wireless) e mondo cablato svolgendo funzioni analoghe ad un bridge o router.
Scheda di rete:
la scheda di rete è l’hardware che realizza il collegamento di un componente a una rete
locale o geografica. Una scheda di rete è p. es. una scheda Ethernet o USB, che possiede
un indirizzo univoco MAC ed IP.
SSID:
Server Set Identifier. E’ il nome della rete Wireless, ed è utilizzato dalle schede Wi-Fi del
PC per comunicare con l’AP. L’SSID è il codice identificativo di una rete Wireless.
Per potersi connettere ad una rete Wireless, le schede Wi-Fi ne devono conoscere
l'identificativo.
Poiché tale codice può essere intercettato (anche nel caso in cui ne venga disabilitata la
trasmissione in Broadcast), si consiglia di non utilizzare il valore dell'SSID anche come
chiave WEP/WPA.
WEP:
Wired Equivalent Privacy. Metodo che consente di cifrare i propri dati attraverso una
chiave di protezione a 64/128 bit. Meno sicuro del più recente WPA, WEP offre comunque
un livello minimo di protezione della propria rete Wireless.
WI-FI:
Wireless Fidelity. Standard internazionale, per la trasmissione Wireless IEEE 802.11, che
garantisce l'interoperabilità tra soluzioni Wireless diverse.
WIRELESS:
Wireless si riferisce a una tipologia di comunicazione, monitoraggio e sistemi di controllo in
cui i segnali viaggiano nello spazio e non su fili o cavi di trasmissione. In un sistema Wireless
la trasmissione avviene principalmente via radiofrequenza (RF) o via infrarosso (IR).
WPA-PSK:
Wireless Protected Access with a Pre-Shared Key. Più recente del sistema WEP, offre un
livello di sicurezza superiore. Tale metodo di sicurezza non è però supportato da tutte le
schede Wi-Fi. La password può essere formata da parole, frasi, serie di lettere e numeri
comprensivi di spazi e simboli, per una lunghezza compresa tra 8 e 63 caratteri.
43
Multimedia Wireless Access Point Ruckus – Modello MF2900
Wireless Multimedia Adapter (Client Video) Ruckus - Modello MF2501
Schede di rete US Robotics – Modello USR 805411 (PCMCIA) o USR 805417 (PCI)
FASTWEB S.p.A. Via Caracciolo, 51 20155 Milano
Download PDF
Similar pages
SRP-350IIOBEi
29342340it - EMOTEC B 6000.pmd
Dear MyChron Light TG Owner
Router ADSL AR520