Istruzione

german|engineering
Cardiofrequenzimetro
PM 90
Instruzioni per ľuso
IT
SOMMARIO
Stato di fornitura..............................................................................3
Avvertenze importanti .....................................................................4
Informazioni generali sull'allenamento .........................................6
Funzioni del cardiofrequenzimetro ................................................7
Trasmissione dei segnali e principi di misurazione degli
apparecchi........................................................................................9
Messa in servizio ...........................................................................12
Uso generale del cardiofrequenzimetro ......................................17
Pulsanti del cardiofrequenzimetro..................................................17
Display...........................................................................................18
Menu..............................................................................................19
Impostazioni di base .....................................................................21
Panoramica....................................................................................21
Immissione dei dati personali.........................................................22
Impostazione della zona di allenamento........................................23
Impostazione delle unità di misura.................................................24
Impostazione del LightManager.....................................................24
Sincronizzazione dei segnali degli apparecchi...............................26
Impostazioni dell'orologio ............................................................28
Panoramica....................................................................................28
Impostazione dell'ora e della data .................................................28
Impostazione della sveglia.............................................................30
Visualizzare la velocità e la distanza .............................................31
Registrazione dell'allenamento ....................................................33
Panoramica....................................................................................33
Cronometraggio dei tempi impiegati ..............................................35
Registrazione dei giri .....................................................................36
Visualizzare la velocità e la distanza .............................................37
1
Terminare e salvare la registrazione..............................................38
Cancellare tutte le registrazioni......................................................39
Valutare i messaggi della memoria ................................................40
Velocità e distanza.........................................................................41
Panoramica....................................................................................41
Impostazione dell’unità di misura della velocità e del rilevamento
automatico del giro.........................................................................42
Taratura dello Speedbox................................................................44
Visualizzare la velocità e la distanza..............................................47
Altitudine, Pressione atmosferica e Temperatura ......................49
Panoramica....................................................................................49
Impostazione dell’altitudine di riferimento, dell’unità di misura per
l’altitudine e la temperatura............................................................49
Indicare altitudine, pressione atmosferica e temperatura...............51
Risultati...........................................................................................54
Panoramica....................................................................................54
Visualizzazione dei dati di allenamento .........................................54
Trasmettere al cardiofrequenzimetro i dati di gestione del peso....56
Risultati dei giri..............................................................................58
Panoramica....................................................................................58
Visualizzazione dei risultati dei giri.................................................58
Test di fitness.................................................................................59
Panoramica....................................................................................59
Esecuzione del test di fitness.........................................................60
Visualizzazione dei dati di fitness...................................................61
Software EasyFit............................................................................63
Specifiche tecniche e batterie ......................................................64
Elenco delle abbreviazioni............................................................66
Indice ..............................................................................................69
2
STATO DI FORNITURA
Cardiofrequenzimetro con cinturino
Fascia toracica e cintura elastica di serraggio (regolabile)
Supporto per manubrio
Astuccio di custodia
Software EasyFit per PC (CD)
e cavo per interfaccia PC (USB)
Accessorio supplementare: manuale tecnico
Nei negozi specializzati sono inoltre disponibili i seguenti accessori:
Accessori
Funzione
Speedbox di Beurer
(I o II)
È possibile visualizzare sul cardiofrequenzimetro i valori della velocità
e della distanza.
Bilancia diagnostica Beurer (ads es. Bilancia
BG56, Articolo n° 750.30)
Essa consente di misurare il peso
corrente e la percentuale di grasso
corporeo e di trasmettere questi
dati al cardiofrequenzimetro.
3
AVVERTENZE IMPORTANTI
Leggere attentamente queste istruzioni per l'uso, conservarle e metterle a disposizione degli altri utenti.
Allenamento
! Questo prodotto non è un apparecchio medicale. È uno strumento
di allenamento sviluppato per il monitoraggio della frequenza cardiaca umana.
! Tener presente che esercitando sport che comportano rischi,
l’utilizzo di questo cardiofrequenzimetro può rappresentare una
fonte supplementare di lesioni.
! In caso di dubbio consultare il proprio medico sui valori concernenti le frequenze cardiache massima e minima personali nonché
su durata e frequenza dell'allenamento. Ciò contribuirà ad ottenere risultati di allenamento ottimali.
! ATTENZIONE: Persone affette da malattie cardiache o cardiocircolatorie e portatrici di pacemaker devono utilizzare questo cardiofrequenzimetro solo dopo aver consultato il proprio medico.
Uso previsto
! L'apparecchio è concepito unicamente per l’uso privato.
! Questo apparecchio può essere usato solo per lo scopo per cui è
stato sviluppato e nel modo descritto nelle istruzioni per l’uso.
Qualunque altro uso non appropriato può costituire un pericolo. Il
produttore non risponde di danni causati da un uso inappropriato
o non conforme.
! Questo cardiofrequenzimetro è impermeabile all'acqua. (vedere il
capitolo "Specifiche tecniche“)
! Possono sorgere interferenze elettromagnetiche. (vedere il capitolo "Specifiche tecniche“)
4
Pulizia e cura
! Pulire accuratamente di tanto in tanto la fascia toracica, la cintura
elastica toracica e il cardiofrequenzimetro con una soluzione di
acqua saponata. Risciacquare quindi tutti gli elementi con acqua
limpida. Asciugarli accuratamente con un panno morbido. La cintura elastica toracica può essere lavata in lavatrice a 30 °C senza
aggiunta di ammorbidenti. La cintura toracica non è adatta per
l'asciugabiancheria!
! Conservare la fascia toracica in un luogo pulito e asciutto. La sporcizia pregiudica l'elasticità ed il funzionamento del trasmettitore. Il
sudore e l'umidità possono provocare l'attivazione permanente dell'elettrodo riducendo così la durata di servizio della batteria.
Riparazione, accessori e smaltimento
! Prima dell’uso assicurarsi che l’apparecchio e gli accessori non
!
!
!
!
presentino nessun danno palese. In caso di dubbio non utilizzarlo
e consultare il proprio rivenditore o contattare il servizio assistenza indicato.
Le riparazioni devono essere eseguite esclusivamente dal servizio assistenza di Beurer o da rivenditori autorizzati. Non tentare in
nessun caso di riparare sé stessi l’apparecchio!
Utilizzare l'apparecchio unicamente con gli accessori forniti in dotazione.
Evitare il contatto con creme solari o prodotti simili poiché essi
possono danneggiare la sovrastampa o le parti in plastica dell'apparecchiatura.
Smaltire l'apparecchio conformemente alla direttiva sui
vecchi apparecchi elettrici ed elettronici 2002/96/EC
WEEE (Waste Electrical and Electronic Equipment). Per
domande specifiche su questo argomento rivolgersi all'ufficio comunale competente per lo smaltimento ecologico.
5
INFORMAZIONI GENERALI SULL'ALLENAMENTO
Questo cardiofrequenzimetro serve per rilevare il battito cardiaco
umano. Le diverse possibilità di impostazione consentono di ottimizzare il proprio programma di allenamento e di monitorare il battito
cardiaco. Sorvegliare il battito cardiaco durante l’allenamento per
proteggere il proprio cuore da sollecitazioni eccessive ed ottenere
un risultato ottimale dall’allenamento. La tabella contiene dati indicativi sulla scelta della zona di allenamento personale. La frequenza
cardiaca massima diminuisce con l’età. Per questa ragione i dati
sulla frequenza cardiaca rilevati durante l’allenamento devono essere sempre riferiti alla frequenza cardiaca massima. Per la determinazione della frequenza cardiaca massima si può usare la seguente
formula empirica:
220 - età = frequenza cardiaca massima
Il seguente esempio è valido per una persona di 40 anni: 220 – 40 = 180
Zona salutare Zona di bruper il cuore
ciatura dei
grassi
60-70%
Percentuale di 50-60%
frequenza
cardiaca massima
Effetto
Rafforzamento Il corpo brucia
del sistema
percentualmencardiocircolato- te la maggior
rio
parte di calorie
dal grasso.
Allena il sistema cardiocircolatorio, migliora
il fitness.
Zona di
fitness
Adatto per
chi?
Ideale per
principianti.
Sportivi dilettanti
Allenamento
Allenamento
rigenerativo
Controllo e
riduzione del
peso
70-80%
Migliora la
respirazione e
la circolazione.
Ottimale per
incrementare la
resistenza di
base.
Zona di costanza allo
sforzo
80-90%
Allenamento
anaerobico
Migliora la
resistenza alla
velocità e incrementa la
velocità di
base.
Sovraccarica in
modo mirato la
muscolatura.
Rischio elevato
di lesioni per
sportivi da
tempo libero in
presenza di
malattie: pericolo per il cuore
Solo per atleti
90-100%
Sportivi dilettanti ambizionati, atleti
Allenamento di Allenamento
Allenamento
fitness
per resistenza per zona sviagli sforzi
luppo
6
Per l'impostazione personalizzata della zona di allenamento, consultare la sezione "Impostazione della zona di allenamento" nel capitolo
"Impostazioni di base". Consultare il capitolo "Test di fitness" per
apprendere come il cardiofrequenzimetro imposta automaticamente
i limiti individuali della zona di allenamento sulla base del test di
fitness.
Valutazione dell’allenamento
Il software di PC EasyFit consente di assumere i risultati del cardiofrequenzimetro e di valutarli in vari modi. Inoltre EasyFit dispone di
calendari e funzioni gestionali di grande utilità che coadiuvano l'allenamento ottimale anche nel corso di lunghi periodi. Il software consente inoltre di controllare e monitorare la gestione del proprio peso.
FUNZIONI DEL CARDIOFREQUENZIMETRO
Funzioni per la frequenza cardiaca
!
!
!
!
!
!
!
!
Misurazione della frequenza cardiaca con precisione ECG
Trasmissione: digitale
Impostazione personalizzata della zona di allenamento
Allarme acustico e ottico
Frequenza cardiaca media (Average)
Frequenza cardiaca massima di allenamento
Consumo calorico in Kcal (jogging di base)
Grassi bruciati in g/oz
Funzioni temporali
! Ora, Data, Cronometro, Calendario e giorno della settimana
! Allarme / Sveglia
! 50 tempi sul giro di 10 ore ciascuno, richiamo complessivo o indivi-
duale. Indicazione del tempo sul giro e della frequenza cardiaca media
! Rilevazione automatica del giro (400 m – 10 km) (0,25 – 6,21 miglia)
7
Impostazioni
!
!
!
!
!
!
!
!
!
Sesso
Peso
statura
Unità di misura del peso kg/lb
Unità di misura della statura cm/pollici
Età
Frequenza cardiaca massima
Unità di misura della velocità km(mi)/h o min/km(mi)
LightManager (illuminazione del display)
Test di fitness
Test di fitness con interpretazione
Consumo massimo di ossigeno (VO2max)
Metabolismo basale (BMR)
Metabolismo di attività (AMR)
Frequenza cardiaca massima calcolata
Identificazione automatica della zona di allenamento
Altitudine, pressione atmosferica e temperatura
! Altimetria e valutazione dell’andamento altitudinale durante
l’allenamento
! Altitudine di riferimento per l’altimetria
! Indicazione della pressione atmosferica e della temperatura
! Unità di misura della temperatura °C o °F
! Unità di misura dell’altitudine metri o feet
!
!
!
!
!
!
8
TRASMISSIONE
DEI SEGNALI E PRINCIPI DI MISURAZIONE DEGLI
APPARECCHI
Portata di ricezione del cardiofrequenzimetro
Il cardiofrequenzimetro riceve i segnali di battito cardiaco dal trasmettitore installato sulla fascia toracica entro una distanza di 70
centimetri.
Il cardiofrequenzimetro riceve i segnali dallo Speedbox entro una
distanza di 3 metri.
Sensori della fascia toracica
La fascia toracica è composta di due parti: la fascia toracica vera e
la cintura elastica di serraggio. Nella parte centrale interna della fascia toracica, che viene a contatto il corpo, sono posizionati due
sensori rettangolari e nervati. Entrambi i sensori rilevano la frequenza cardiaca con precisione ECG e la trasmettono al cardiofrequenzimetro.
La trasmissione digitale funziona pressoché senza disturbi. Il cardiofrequenzimetro riceve solo i segnali del trasmettitore associato. Non
vi sono segnali di disturbo da parte di altri trasmettitori.
La fascia toracica non è compatibile con apparecchi analogici come
ad es. gli ergometri.
Trasmissione dei segnali della bilancia diagnostica
La bilancia diagnostica BG56 di Beurer è anche disponibile nei negozi specializzati ed offre altre possibilità per un’ampia gestione del
peso. Essa consente di misurare in qualunque momento il peso e la
percentuale di grasso corporeo e di trasmettere questi dati al cardiofrequenzimetro. Durante questa operazione i pesi rilevati manualmente nel cardiofrequenzimetro vengono aggiornati da quelli provenienti dalla bilancia.
9
Dispositivo di misurazione dello Speedbox
Lo Speedbox di Beuer è disponibile come accessorio nei negozi
specializzati Beurer. Il cardiofrequenzimetro dispone di funzioni per
valutare i segnali dello Speedbox Beuer.
Nello Speedbox è incorporato un dispositivo di misurazione multidimensionale che rileva l’accelerazione del piede e trasmette questi
valori al cardiofrequenzimetro. Il cardiofrequenzimetro indica la distanza percorsa e la velocità basandosi sull’accelerazione e sul
tempo impiegato per ogni singolo passo.
Il diagramma sottostante mostra i movimenti misurati dei piedi durante un doppio passo in funzione del tipo di andatura Walk (marciare), Jog (jogging lento ), Run (jogging veloce) e Sprint (scatto).
Fonte: Dynastream Technology
Spiegazione del diagramma:
Stride Height (m):
altezza del passo (m)
Stride Distance (m):
lunghezza del passo (m)
10
Misurazione dell’altitudine, della pressione atmosferica e
della temperatura
Questo cardiofrequenzimetro da polso consente di misurare
l’altitudine s.l.m., la pressione atmosferica e la temperatura.
L’altitudine viene calcolata sulla base della pressione atmosferica
attuale. Il principio di misurazione del cardiofrequenzimetro presume
che le variazioni della pressione atmosferica siano causate da cambiamenti dell’altitudine. La pressione atmosferica diminuisce con
l’aumentare dell’altitudine. È valida la seguente regola approssimativa: una differenza di altitudine di 10 metri provoca una variazione di
pressione atmosferica pari a 1,25 hPa s.l.m.
Per ottenere un’altimetria esatta, si deve impostare prima
dell’allenamento sul cardiofrequenzimetro l’altitudine di riferimento
esatta della località in cui ci si trova.
Se durante l’allenamento la pressione atmosferica varia a causa
delle condizioni meteorologiche, l’altitudine indicata si scosta
dall’altitudine effettiva. Variazioni importanti di pressione atmosferica
segnalano un cambiamento delle condizioni meteorologiche. Durante la giornata la pressione atmosferica può variare notevolmente e
per questo motivo si dovrebbe comparare di tanto in tanto l’altitudine
indicata sul cardiofrequenzimetro con l’altitudine di riferimento della
località in cui ci si trova e, se necessario, adattarla.
Le indicazioni sull’altitudine della località in ci si trova possono essere prese ad es. da una carta topografica.
La temperatura corporea e la copertura del cardiofrequenzimetro con vestiti possono influenzare fortemente la temperatura indicata. Per ottenere una misurazione corretta della
temperatura, togliere il cardiofrequenzimetro per circa 2 ore
dal polso.
11
MESSA IN SERVIZIO
Inserimento della batteria/sostituzione della batteria
Se non si desidera inserire o sostituire da soli la batteria, rivolgersi ad una orologeria.
Il vano batteria del cardiofrequenzimetro da polso si trova nella parte
posteriore. Posare il cardiofrequenzimetro con il lato anteriore su
una base morbida e inserire la batteria procedendo nel modo seguente:
1
Aprire il coperchio del vano batterie ruotandolo in senso antiorario con l’ausilio di
una moneta.
2
Solo quando si cambia la batteria: estrarre
la batteria dal suo vano con l’ausilio di utensile appuntito, non metallico, ad es. uno
stuzzicadenti.
3
Inserire la batteria nel suo vano in modo
che la batteria si trovi sotto la staffa con il
polo positivo (+) verso l’alto. Innestare in
posizione la batteria.
4
Controllare l’anello di tenuta. L’anello deve
appoggiare in piano nell’involucro del cardiofrequenzimetro e non deve presentare
nessun danno palese. In caso contrario
non è garantita l’impermeabilità all’acqua.
12
5
Ruotare in senso orario il coperchio con
le dita, senza forzare, almeno di un giro
completo finché il coperchio non appoggia in piano sul vano batterie .
Precauzione! Non continuare a
ruotare se il coperchio non si
avvita senza resistenza nel vano
batterie. Ripetere questa operazione cambiando la posizione del
coperchio. In caso contrario si
può danneggiare la filettatura.
6
Stringere il coperchio con la moneta fino
alla battuta per garantire l’impermeabilità
all’acqua anche in futuro.
7
Il cardiofrequenzimetro si trova ora nella
modalità di risparmio energetico e indica
solo l’ora corrente e la data.
Premere il pulsante start / stop per riattivare il cardiofrequenzimetro da polso.
Applicazione del cardiofrequenzimetro
Il cardiofrequenzimetro può essere indossato come un normale orologio da polso. Se si desidera utilizzare il cardiofrequenzimetro da
polso durante le corse in bicicletta, fissarlo sul manubrio. In questo
modo la trasmissione del segnale è notevolmente migliore. A tale
scopo, utilizzare il supporto di montaggio fornito in dotazione e fissare il cardiofrequenzimetro sul manubrio in modo che non possa spostarsi durante la corsa.
13
Attivazione iniziale del cardiofrequenzimetro da polso
Per riattivare il cardiofrequenzimetro dalla modalità di trasporto,
premere un pulsante qualunque per almeno 5 secondi.
Attivazione del cardiofrequenzimetro dalla modalità risparmio energetico
Il cardiofrequenzimetro può essere attivato con un pulsante qualunque. Se non viene rilevato nessun segnale durante circa 5 minuti, il
cardiofrequenzimetro passa automaticamente alla modalità risparmio energetico. In questa modalità viene visualizzata solo l’ora corrente. Premere un pulsante qualunque per riattivare l'orologio.
Applicazione della fascia toracica
! Fissare la fascia toracica alla cintura elastica
di serraggio. Regolare la lunghezza della cintura in modo che la cintura non sia né troppo
lenta né troppo stretta. Applicare la fascia attorno al torace con il logo sia rivolto verso l'esterno e appoggiato nella posizione corretta
direttamente sullo sterno. Gli uomini dovrebbero applicare la fascia toracica direttamente
sotto il muscolo pettorale e le donne direttamente sotto l'attaccatura del seno.
! Poiché non è possibile realizzare immediatamente un contatto
ottimale fra la pelle e i sensori della frequenza cardiaca, può essere necessario un certo tempo prima che la frequenza cardiaca
possa essere misurata e visualizzata. Se necessario, modificare
la posizione del trasmettitore per ottenere un contatto ottimale. La
formazione di sudore sotto la fascia toracica crea normalmente un
contatto sufficientemente buono. È però anche possibile inumidire
i punti di contatto sulla parte interna della fascia toracica. A que14
sto scopo sollevare leggermente la fascia toracica e inumidire
leggermente entrambi i sensori con saliva, acqua o gel per ECG
(acquistabile in farmacia). Il contatto fra pelle e fascia toracica
non deve interrompersi nemmeno quando il torace compie movimenti di rilievo, ad es. quando si respira profondamente. Un petto
peloso può disturbare o addirittura impedire il contatto.
! Applicare la fascia toracica già qualche minuto prima della par-
tenza per portarla alla temperatura corporea e ottenere un contatto ottimale.
Sincronizzazione dei segnali degli apparecchi (Pairing)
È necessario sincronizzare fra di loro i trasmettitori digitali (fascia
toracica, Speedbox, bilancia diagnostica) e il ricevitore digitale (cardiofrequenzimetro). Se si acquista separatamente ogni apparecchio,
ad esempio quando si acquistano ricambi oppure quando si sostituiscono le batterie, prima dell’uso è necessario sincronizzare gli apparecchi fra di loro.
Per la procedura di sincronizzazione, consultare la sezione "Sincronizzazione dei segnali degli apparecchi" nel capitolo "Impostazioni di
base".
Connessione degli apparecchi (Connect)
Il cardiofrequenzimetro inizia a ricevere segnali dai trasmettitori digitali Fascia toracica e Speedbox immediatamente dopo la loro attivazione ed dopo essere passati al menu Training con il pulsante
menu .
15
Riconoscimento sul display della ricezione dei segnali:
Quando l’icona del cuore lampeggia significa che viene rilevata
la frequenza cardiaca dalla fascia toracica.
Se nella 1a. riga viene indicato uno "0" per lungo tempo, il cardiofrequenzimetro non può ricevere i segnali dalla fascia toracica. L’indicazione "0" può comparire nei menu Training, Time e
Spd’nDist. In questo caso passare nel menu Training con il
menu . Il cardiofrequenzimetro prova nuovamente
pulsante
a stabilire un collegamento con gli apparecchi.
Applicazione dello Speedbox
Applicare lo Speedbox come descritto nelle istruzioni
per l’uso dello Speedbox.
Taratura dello Speedbox
La taratura dello Speedbox contribuirà ad ottenere risultati esatti.
Per eseguire la taratura dello Speedbox, consultare la sezione "Taratura dello Speedbox" nel capitolo "Velocità e distanza".
Dati della gestione del peso
È possibile trasmettere i propri dati di peso e la percentuale di grasso corporeo dalla bilancia diagnostica al cardiofrequenzimetro. Per
eseguire la trasmissione dei dati, consultare la sezione "Trasmissione dei dati di gestione del peso" nel capitolo "Risultati".
16
USO GENERALE DEL CARDIOFREQUENZIMETRO
Pulsanti del cardiofrequenzimetro
1
start / stop
2
Passaggio fra diverse indicazioni di valori della
velocità e della distanza.
3
option / set
4
menu
5
6
Avvia e arresta funzioni, imposta valori. Tenuto
premuto accelera l'immissione.
Sensore
/
Passaggio fra le funzioni all'interno di un menu e
conferma delle impostazioni.
Passaggio fra i diversi menu.
per la misurazione della temperatura e della pressione atmosferica
Una breve pressione illumina il display per 5 secondi.
Una lunga pressione attiva/disattiva l’allarme acustico quando si esce dalla zona di allenamento ed
il segnale sonoro quando si premono i pulsanti.
17
Display
1
Riga superiore
2
Riga media
3
Riga inferiore
4
Scala dell’indicazione della velocità attuale in [km/h].
5
Simboli
Sveglia attivata.
Ricezione della frequenza cardiaca.
Superamento del limite superiore prefissato della zona
di allenamento.
Sotto il limite inferiore prefissato della zona di allenamento.
Allarme acustico attivato quando si esce dalla zona di
allenamento.
Una spiegazione delle abbreviazioni è contenuta nell'elenco delle
abbreviazioni alla fine del presente manuale di istruzioni per l'uso.
18
Menu
Per passare fra i menu premere il pulsante
menu
.
Training
Time
Spd´n
Dist
FitTest
menu
Setting
Alti/Temp
LAP
Result
Result
Modalità risparmio energetico
Se non viene rilevato nessun segnale durante circa
5 minuti, il cardiofrequenzimetro passa automaticamente alla modalità risparmio energetico. In
questa modalità viene visualizzata solo l’ora corrente. Premere un pulsante qualunque per riattivare il cardiofrequenzimetro.
19
Indicazione principale
Ad ogni cambio di menu viene visualizzato in
primo luogo il nome del menu e il cardiofrequenzimetro passa quindi automaticamente
all'indicazione principale del menu attivo.
Da questa posizione si deve selezionare un
sottomenu oppure avviare direttamente le funzioni.
Menu
Automaticamente
Indicazione
principale
Panoramica dei menu
Menu
Significato
Per la descrizione
vedere il capitolo…
Time
Orario
"Impostazioni dell'orologio"
Training
Training
"Registrazione
l'allenamento"
Spd`nDist
Velocità e distanza
"Velocità e distanza"
Alti/Temp
Misurazione dell’altitudine,
della pressione atmosferica e della temperatura
“Altitudine, pressione
atmosferica, temperatura”
Result
Risultato
"Risultati"
LAP Result
Risultato del giro
"Risultati dei giri"
Setting
Impostazioni
"Impostazioni di base"
FitTest
Test di fitness
"Test di fitness"
20
del-
IMPOSTAZIONI DI BASE
Panoramica
Nel menu Setting è possibile:
! Immettere i propri dati personali (User). Il car-
diofrequenzimetro calcola da questi dati il
consumo calorico e i grassi bruciati durante
l'allenamento!
! Impostare la zona di allenamento personale
(Limits). Per le spiegazioni sull'impostazione
delle zone di allenamento, consultare il capitolo "Informazioni generali sull'allenamento". Il
cardiofrequenzimetro emette un allarme acustico e ottico quando si esce dalla zona di allenamento.
! Cambiare le unità di misura (Units) per la sta-
tura ed il peso.
! Adattare l’illuminazione del display durante la
corsa nell’oscurità (LightManager).
! Sincronizzare
i
segnali
degli
apparecchi
(PairNewDev)
Non appena si entra nel menu Setting, il cardiofrequenzimetro passa automaticamente all'indicazione principale. Appare User.
21
Immissione dei dati personali
menu
Passare al menu Setting.
start / stop
Appare Gender.
start / stop Selezionare M per gli uomini. Selezionare F per le donne.
option / set
Appare AGE.
Appare start / stop Impostare la propria età (10-99).
option / set
Appare MaxHR. Il cardiofrequenzimetro calcola automaticamente la frequenza cardiaca massima secondo la
formula: 220 – età = MaxHR
Tener presente che il cardiofrequenzimetro calcola la MaxHR dopo ogni
test di fitness e la imposta automaticamente.
start / stop È possibile sovrascrivere il
valore calcolato (65-239).
option / set
Appare Weight.
Tener presente che questo valore
viene sovrascritto durante ogni pesatura sulla bilancia diagnostica.
start / stop Immettere il proprio peso
(20-227 kg o 44-499 libbre).
22
option / set
Appare Height.
start / stop Impostare la propria statura
(80-227 cm o 2'66''-7'6'' feet).
option / set
Ritorno all'indicazione User.
Impostazione della zona di allenamento
Per impostare i limiti superiore e inferiore della propria frequenza
cardiaca, procedere come segue.
Tener presente che dopo ogni test di fitness vengono impostati automaticamente entrambi i limiti della zona di allenamento, e i vecchi
dati vengono quindi sovrascritti. Il limite inferiore dell'impostazione
automatica della zona di allenamento è il 65%, il limite superiore è
l'85% della frequenza cardiaca massima.
menu
Passare al menu Setting.
option / set
Appare Limits.
option / set
Appare Lo limit.
start / stop Impostare il limite inferiore
della propria zona di allenamento
(40-238).
option / set
Appare Hi limit.
start / stop
Impostare il limite superiore (41-239).
23
option / set
Ritorno all'indicazione Limits.
Impostazione delle unità di misura
menu
Passare al menu Setting.
option / set
Appare Limits.
option / set
Appare Units.
start / stop
Appare kg/lb. L'unità di misura del
peso lampeggia.
start / stop Passare fra le unità di misura.
option / set
Appare cm/inch. L'unità di misura
per la statura lampeggia.
Nel sistema metrico [cm] le distanze
sono indicate in [km]. Nel sistema
inglese [inch] (pollici) le distanze
sono indicate in [Miles] (miglia).
start / stop Passare fra le unità di misura.
option / set
Ritorno all'indicazione Units.
Impostazione del LightManager
È possibile illuminare il display per 5 secondi premendo il pulsante
/ . Grazie alla funzione Light Manager, il cardiofrequenzimetro da
24
polso aiuta inoltre i corridori che si allenano nell’oscurità. Con il LightManager attivato, si accende contemporaneamente il display per
5 secondi ad ogni azionamento di un pulsante. Allo spegnimento, il
LightManager distingue fra tre modalità di funzionamento:
! Se il LightManager è stato attivato durante una misurazione della
frequenza cardiaca (ON), esso si disattiva automaticamente
(OFF) quando si arresta l’allenamento e nella successiva modalità di risparmio energetico.
! Se il LightManager è stato attivato al di fuori di una misurazione
della frequenza cardiaca (ON), la funzione LightManager rimane
attiva per un’ora, dopodiché essa si disattiva automaticamente
(OFF). Se durante quest’ora viene premuto un pulsante, il LightManager rimane attivo per un’altra ora.
! Il LightManager può essere disattivato in qualunque momento per
mantenere il più basso possibile il consumo energetico.
menu
Passare al menu Setting.
option / set
Compare Limits.
option / set
Compare Units.
option / set
Compare LightMan.
25
start / stop
Compare
OFF
LightMan.
L’indicazione lampeggia.
start / stop disattiva (Off) e attiva (On)
alternativamente il LightManager.
option / set
Ritorno all’indicazione LightMan.
Sincronizzazione dei segnali degli apparecchi
È necessario sincronizzare fra di loro i trasmettitori e i ricevitori digitali. Se si acquista separatamente ogni apparecchio, ad esempio
quando si acquistano ricambi oppure quando si sostituiscono le batterie, prima dell’uso è necessario sincronizzare gli apparecchi fra di
loro.
Per questa operazione gli apparecchi devono essere accesi. A tale
scopo applicare la fascia toracica, attivare lo Speedbox e accendere
la bilancia con un colpetto del piede.
menu
Passare al menu Setting.
option / set
Appare Limits.
option / set
Appare Units.
option / set
Compare LightMan.
26
option / set
Appare Pair NewDev.
start / stop
Appare Hr Search. Il cardiofrequenzimetro avvia la ricerca degli apparecchi. Sul display è possibile seguire il successo della ricerca:
HR-Belt segala che il collegamento
con la fascia toracica è riuscito. SPD
Dev segala che il collegamento con
lo Speedbox è riuscito.
Scale segala che il collegamento
con la bilancia è riuscito. La bilancia
si riaccende se nel frattempo si era
spenta automaticamente.
Al termine della ricerca del segnale il
cardiofrequenzimetro mostra ancora
una volta tutti gli apparecchi presenti:
HR OK: la fascia toracica è collegata
Spd OK: lo Speedbox è collegato
Scale OK: la bilancia è collegata
L’indicazione No Device found appare al termine della ricerca quando
non sono stati connessi apparecchi.
option / set
Ritorno all'indicazione principale.
27
IMPOSTAZIONI DELL'OROLOGIO
Panoramica
Nel menu Time è possibile:
! impostare l'ora e la data.
! impostare la sveglia.
!
consente di visualizzare nella riga
inferiore informazioni su velocità e distanza.
Non appena si entra nel menu Time, il cardiofrequenzimetro passa automaticamente all'indicazione principale che visualizza il giorno della settimana e la data. Nella figura accanto: Fri 12.04
(venerdi, 12 aprile).
Il pulsante
consente di cambiare
l’informazione nella riga inferiore.
Impostazione dell'ora e della data
menu
start / stop
5 sec
Passare al menu Time.
Viene visualizzato brevemente Set
Time. Appare Hour. L'impostazione
per le ore lampeggia.
start / stop Impostare l'ora (0-24).
28
option / set
Appare Minute. L'impostazione per i
minuti lampeggia.
start / stop Impostare i minuti (0-59).
option / set
Appare Year. L'impostazione per
l'anno lampeggia.
start / stop Impostare l'anno. Il calendario arriva fino all'anno 2020.
option / set
Appare Month. L'impostazione per il
mese lampeggia.
start / stop Impostare il mese (1-12).
option / set
Appare Day. L'impostazione per il
giorno lampeggia.
start / stop Impostare il giorno (1-31).
option / set
Ritorno all'indicazione principale.
29
Impostazione della sveglia
La sveglia può essere disattivata premendo un pulsante qualunque.
Il giorno successivo la sveglia suonerà nuovamente alla stessa ora.
menu
option / set
Passare al menu Time.
Appare Alarm.
2 sec.
start / stop
5 sec.
Viene visualizzato brevemente Set
Alarm. Appare Off Alarm.
start / stop
Disattiva (Off) e attiva (On)
alternativamente la sveglia.
option / set
Appare Hour. L'impostazione per le
ore lampeggia.
start / stop Impostare l'ora.
option / set
Appare Minute. L'impostazione per i
minuti lampeggia.
start / stop Impostare i minuti.
option / set
Ritorno all'indicazione principale.
30
Visualizzare la velocità e la distanza
Se si corre con lo Speedbox, è possibile visualizzare i valori della
velocità e della distanza. Durante la corsa si può commutare tra le
diverse indicazioni. Se si preferisce una indicazione, è possibile
mantenerla costante anche durante tutta la corsa.
menu
Passare al menu Time.
La frequenza cardiaca media è indicata nella riga inferiore. Se, precedentemente, nel menu Menü Time è
stata impostata una determinata indicazione, questa sarà visualizzata
nella riga inferiore.
Il tempo totale di allenamento è indicato nella riga inferiore [Ore:Min:Sec].
Da questa indicazione si possono
attivare due funzioni:
start / stop avviare e arrestare il tempo
di allenamento.
option / set cronometrare
un nuovo
giro. Il display mostra per 2 secondi il
simbolo Lap.
31
Il giro attuale e il tempo sul giro [Ore:Min] sono indicati nella riga inferiore.
Da questa indicazione si possono
attivare due funzioni:
start / stop avviare e arrestare il tempo di allenamento.
option / set cronometrare un nuovo
giro.
La velocità attuale è indicata nella
riga inferiore.
Viene indicata l’attuale cadenza dei
passi.
La velocità media è indicata nella
riga inferiore.
La distanza finora percorsa è indicata nella riga inferiore.
Viene indicata l’altitudine attuale.
Ritorno all'indicazione principale.
32
REGISTRAZIONE DELL'ALLENAMENTO
Panoramica
Non appena si entra nel menu Training, il cardiofrequenzimetro ricerca i trasmettitori digitali sincronizzati. Fascia toracica e Speedbox. Il collegamento viene eseguito non appena viene riconosciuto un segnale.
Nel menu Training è possibile:
! Cronometrare i propri tempi e registrare quindi
l'allenamento.
! Registrazione di singoli giri.
! Terminare e salvare la registrazione.
! Cancellare tutte le registrazioni.
! Valutare i messaggi della memoria.
!
consente di visualizzare nella riga
inferiore informazioni su velocità e distanza.
Non appena si entra nel menu Training, il cardiofrequenzimetro passa automaticamente all'indicazione principale. Questa visualizza nella riga
centrale il tempo di allenamento già registrato
(dopo Reset: 00:00:00) e nella riga inferiore
Start.
consente di cambiare
Il pulsante
l’informazione nella riga inferiore.
33
Informazioni importanti sulle registrazioni
! Il cardiofrequenzimetro inizia la registrazione dei dati di allena-
!
!
!
!
mento immediatamente dopo l'avvio della registrazione. Il cardiofrequenzimetro registra permanentemente i dati di allenamento
finché questi non vengono salvati o cancellati. Ciò è valido anche
quando si inizia un nuovo allenamento il giorno successivo. Il
tempo progressivo consente anche di interrompere l'allenamento
in qualsiasi momento.
Se il display visualizza lungamente "0", ciò significa che la ricezione dei segnali è interrotta. In questo caso passare nuovamente
menu . Il caral menu Training premendo 8 volte il pulsante
diofrequenzimetro prova nuovamente a stabilire un collegamento
con gli apparecchi.
Il cardiofrequenzimetro dispone di una memoria. È possibile registrare fino a 7 ore di allenamento. Ogni allenamento può essere
composto da un massimo di 50 giri. Il cardiofrequenzimetro segnala quando la memoria è quasi piena. Al più tardi a questo punto si consiglia di trasmettere le registrazioni al PC 3 di svuotare
quindi la memoria del cardiofrequenzimetro. In alternativa è anche possibile cancellare tutte le registrazioni. Se si desidera cancellarle, consultare la sezione "Cancellare tutte le registrazioni" in
questo capitolo.
È possibile visualizzare i propri dati di allenamento. Nel menu
Result si può richiamare l’ultima registrazione cronometrata. Nel
menu Lap Result sono indicati i giri di quella registrazione.
Una volta trasmesse le registrazioni all'EasyFit, è possibile visualizzarle e analizzarle in quel software. La memoria si cancella ad
ogni trasmissione riuscita al PC. Per le spiegazioni sulla trasmissione al PC, consultare il capitolo "Software EasyFit".
34
Cronometraggio dei tempi impiegati
menu
Passare al menu Training. Se è già
stato cronometrato un tempo di esercizio fisico, la riga media indica il
tempo di allenamento registrato.
start / stop
Avviare la registrazione.
Run o un’informazione selezionata
con il pulsante
viene visualizzata nella riga inferiore. Se si passa in altro menu durante la registrazione, il tempo continua a scorrere
in background.
start / stop
Arrestare la registrazione. Appare
Stop. È possibile interrompere e
riprendere la registrazione in qualunque momento premendo il pulsante start / stop .
35
Registrazione dei giri
Durante la registrazione dell'allenamento complessivo è possibile
registrare anche i singoli giri. Il tempo continua sempre a scorrere
anche durante la registrazione dei giri.
Ci troviamo nel menu Training e l'allenamento è in corso di registrazione.
Appare Run.
option / set
Cronometrare un nuovo giro. Il
display visualizza per 5 secondi il
tempo ed il numero dell'ultimo giro
misurato, ad esempio Lap 1.
L'indicazione passa automaticamente
di nuovo a Run e visualizza il numero
del giro corrente, ad esempio Run 2.
option / set
Registrare altri giri di allenamento in
caso di bisogno. È possibile registrare un totale di 50 giri.
36
Visualizzare la velocità e la distanza
Se si corre con lo Speedbox, è possibile visualizzare i valori della
velocità e della distanza. Durante la corsa si può commutare tra le
diverse indicazioni. Se si preferisce una indicazione, è possibile
mantenerla costante anche durante tutta la corsa.
Ci troviamo nel menu Training. È in
corso la registrazione di un allenamento.
Appare Run.
La frequenza cardiaca media è indicata nella riga inferiore. Se, precedentemente, nel menu Menü Training
è stata impostata una determinata
indicazione per la velocità e la distanza, questa sarà visualizzata nella riga
inferiore.
Il giro attuale e il tempo sul giro [Ore:Min] sono indicati nella riga inferiore.
La velocità attuale è indicata nella
riga inferiore.
Viene indicata l’attuale cadenza dei
passi.
La velocità media è indicata nella riga
inferiore.
La distanza finora percorsa è indicata
nella riga inferiore.
Ritorno all'indicazione principale.
37
Terminare e salvare la registrazione
Tener presente che una volta terminata la registrazione ed eseguita
la memorizzazione, i dati non possono più essere visualizzati nei
menu Result e Lap Result.
Ci troviamo nel menu Training. È
appena terminata la registrazione di
un allenamento. Appare Stop.
start / stop
5 sec
Salvare la registrazione.
La durata massima di registrazione
della memoria è di 10 ore.
Appare Hold Save.
Il display ritorna automaticamente all'indicazione principale.
I dati memorizzati nel cardiofrequenzimetro sono pronti per essere trasmessi al PC.
38
Cancellare tutte le registrazioni
Il cardiofrequenzimetro informa automaticamente l’utente quando la
memoria è quasi piena. Prima di cancellare la memoria si consiglia di
valutare la registrazione degli allenamenti o di trasmetterla al PC! La
memoria del cardiofrequenzimetro si cancella automaticamente ad
ogni trasmissione riuscita al PC. In alternativa è anche possibile cancellare la memoria manualmente come descritto qui di seguito.
La cancellazione automatica o manuale provoca l’eliminazione di
tutte le registrazioni degli allenamenti e dei giri.
I dati possono essere cancellati prima o
dopo l’allenamento.
! Ci troviamo nel menu Training. Ap-
pare Start.
! Ci troviamo nel menu Training. È
appena terminata la registrazione di
un allenamento. Appare Stop.
option / set
5 sec
Cancellare tutte le registrazioni.
Appare MEM Delete.
Il display ritorna automaticamente all'indicazione principale.
39
Valutare i messaggi della memoria
Il cardiofrequenzimetro informa automaticamente l’utente nel menu
Training quando la memoria è quasi piena o quando quasi tutti i giri
sono stati assegnati.
Messaggio
Significato
Il cardiofrequenzimetro segnala MEM LOW nel
menu Training quando la capacità disponibile
della memoria è inferiore al 10% o quando sono disponibili meno di 10 giri.
Durante l’allenamento il cardiofrequenzimetro
segnala ogni 5 secondi MEM x% Free quando
la capacità disponibile della memoria è inferiore al 10%.
Nella figura a lato: MEM 8% Free (ancora 8%
disponibile).
Durante l’allenamento il cardiofrequenzimetro
segnala ogni 5 secondi LAP Rest x quando
sono ancora disponibili meno di 10 giri (su un
totale di 60 giri).
Nella figura a lato: LAP Rest 7 (ancora 7 giri
disponibili).
Per la cancellazione manuale della memoria, consultare la sezione
"Cancellare tutte le registrazioni" nel capitolo precedente.
La memoria si cancella ad ogni trasmissione riuscita al PC. Per le
relative spiegazioni, consultare il capitolo "Software EasyFit".
40
VELOCITÀ E DISTANZA
Panoramica
IMPORTANTE: tutte le impostazioni di questo
menu hanno effetto solo quando si usa lo Speedbox.
È possibile utilizzare lo Speedbox anche solo per
misurare la cadenza del passo.
Il menu Spd’nDist consente di:
! Cambiare l’unità di misura della velocità.
Nell’impostazione di base [cm] è possibile
commutare da [km/h] a [min/km], mentre
nell’impostazione di base [inch] da [mi/h] a
[min/mi].
! Attivare il rilevamento automatico del giro e
impostare una distanza compresa tra 400 e
10.000 metri.
! Tarare lo Speedbox.
!
consente di visualizzare nella riga
inferiore informazioni su velocità e distanza.
Non appena si entra nel menu Spd’nDist, il cardiofrequenzimetro passa automaticamente all'indicazione principale. Questa visualizza nella riga
centrale la velocità corrente. La riga inferiore
indica la frequenza cardiaca media.
Il pulsante
consente di cambiare
l’informazione nella riga inferiore.
41
Impostazione dell’unità di misura della velocità e del rilevamento automatico del giro
In questo menu di impostazione sono disponibili due funzioni.
Poiché certe persone durante l’allenamento preferiscono
l’indicazione della velocità espressa in una determinata unità, sono
disponibili due unità di misura. Molti corridori preferiscono
l’indicazione in min/km al posto di km/h.
Con il rilevamento automatico del giro è possibile impostare una distanza personale compresa tra 400 e 1.000 metri. Il cardiofrequenzimetro attiva in questo caso, ad esempio, un nuovo giro ogni 400
metri percorsi. Esempio: Si percorrono diversi giri su una pista di
400 metri in uno stadio di atletica leggera e si desidera controllare i
tempi impiegati. Grazie al rilevamento del giro non è necessario ricordarsi di premere il pulsante option / set quando si passa sulla linea
di traguardo. In questo menu si imposta una sola volta la distanza
del giro di 400 metri all’inizio dell’allenamento e i giri vengono quindi
rilevati e salvati automaticamente mediante la misurazione della distanza percorsa.
menu
option / set
2 sec.
start / stop
Passare al menu Spd’nDist.
Viene visualizzato brevemente Set
Spd’nDist.
Passare fra le unità di misura premendo ripetutamente questo pulsante.
! Nell’impostazione di base [cm]:
viene indicato min/km (minuti al
chilometro) o km/h (chilometri
42
all’ora).
! Nell’impostazione
di base [in]:
viene indicato min/mi (minuti al
miglio) o mi/h (miglia all’ora).
option / set
Appare CAL Distance.
Se si desidera eseguire la taratura
dello Speedbox, consultare la sezione "Taratura dello Speedbox".
option / set
Compare OFF AutoLap.
start / stop Attiva (On) e disattiva
(Off) alternativamente il rilevamento
del giro.
Dall’indicazione OFF si ritorna
all’indicazione principale premendo
option / set .
Dall’indicazione On è possibile impostare una distanza del giro compresa tra 400 m e 10.000 m (0,25 e
6,21 miglia)
con il pulsante
option / set .Impostare il valore nella
prima indicazione con il pulsante
start / stop .
Con option / set si accede all’impostazione del valore.
Con start / stop è possibile impostare
il valore metrico in passi di 100 metri
ciascuno (0,1 miglia).
43
option / set
Infine con
ritornare
all’indicazione principale.
IMPORTANTE: con il rilevamento
automatico del giro attivato è possibile cronometrare i giri anche manualmente. Ciò non influenza i giri
rilevati automaticamente.
Taratura dello Speedbox
Nell’andatura "Jog" (jogging lento) la precisione delle misurazioni del
cardiofrequenzimetro con Speedbox è del 95%, anche senza calibratura. Dopo la calibratura la precisione aumenta fino ad almeno il
97%. Prestare attenzione alle indicazioni contenute nelle istruzioni
per l’uso dello Speedbox.
Per le andature Walk, Run e Sprint è necessario in ogni caso calibrare lo Speedbox. Eseguire una nuova calibratura quando si desidera cambiare la propria andatura.
Ci troviamo nel menu Spd’nDist.
Attivare lo Speedbox e applicare la
fascia toracica.
! Se precedentemente sono state
impostate le unità di misura della
velocità, viene già indicato CAL
Distance.
! Se si richiama il menu per la pri-
ma volta, premere il pulsante
option / set , quindi start / stop e nuovamente option / set .
! Appare CAL Distance.
44
start / stop
5 sec.
Passare all’operazione di calibratura.
Appare CAL 000 Start.
start / stop
Iniziare la corsa. Appare CAL 000
Run. Percorrere una distanza di cui
si conosce esattamente la lunghezza (distanza di riferimento) Ad esempio 4 giri di pista nello stadio =
1600 metri. Durante la corsa il cardiofrequenzimetro visualizza nella
riga centrale la distanza percorsa (in
metri). Tener presente che la taratura è valida solo per l’andatura a cui
è stata associata. Un cambiamento
di andatura si ripercuote sulla precisione di misurazione della velocità e
della distanza.
start / stop
Terminare la corsa. Il cardiofrequenzimetro indica la distanza percorsa,
ad es. 1596 metri.
! Se il valore indicato è inferiore
alla distanza effettiva percorsa,
aumentare
il
valore
con
menu .
! Se invece il valore indicato è su-
periore alla distanza effettiva percorsa, diminuire il valore con
option / set .
45
start / stop
Dopo una calibratura eseguita con
successo viene visualizzato CAL
OK.
Se la distanza misurata è stata inferiore a 100 m, e quindi troppo corta
per la calibratura, compare il messaggio di errore bad Range.
start / stop
Appare CAL Distance
! Si desidera attivare il rilevamento
automatico del giro. Leggere a
pagina
42
“Impostazione
dell’unità di misura della velocità
e del rilevamento automatico del
giro“.
! Se si desidera uscire dal menu,
premere il pulsante
46
menu
.
Visualizzare la velocità e la distanza
Se si corre con lo Speedbox, è possibile visualizzare i valori della
velocità e della distanza. Durante la corsa si può commutare tra le
diverse indicazioni. Se si preferisce una indicazione, è possibile
mantenerla costante anche durante tutta la corsa.
menu
Passare al menu Spd’nDist.
La riga centrale dell’indicazione
principale visualizza la velocità corrente.
La riga inferiore indica la frequenza
cardiaca media. Se, precedentemente, nel menu menu Spd’nDist
per la velocità e la distanza è stata
impostata una determinata indicazione, questa sarà visualizzata nella
riga inferiore.
Il tempo totale di allenamento è indicato nella riga inferiore [Ore:Min:Sec].
Da questa indicazione si possono
attivare due funzioni:
start / stop avviare e arrestare il tempo di allenamento.
option / set cronometrare un nuovo
giro. Il display mostra per 2 secondi
il simbolo Lap.
Il giro attuale e il tempo sul giro [Ore: Min] sono indicati nella riga inferiore.
Da questa indicazione si possono
47
attivare due funzioni:
start / stop avviare e arrestare il tempo di allenamento.
option / set cronometrare un nuovo
giro.
Viene indicata l’attuale cadenza dei
passi.
La velocità media è indicata nella
riga inferiore.
La distanza finora percorsa è indicata nella riga inferiore.
Viene indicata l’altitudine attuale.
Ritorno all'indicazione principale.
48
ALTITUDINE, PRESSIONE ATMOSFERICA E TEMPERATURA
Panoramica
Nel menu Alti/Temp è possibile:
! Immettere l’altitudine di riferimento in una lo-
calità conosciuta e impostare le unità di misura per l’altitudine e la temperatura.
! Visualizzare il profilo altimetrico durante un
allenamento, nonché temperatura e pressione
atmosferica.
Non appena si entra nel menu Alti/Temp, il cardiofrequenzimetro passa automaticamente all'indicazione principale.
Nella sua riga centrale viene indicata l’altitudine
assoluta s.l.m. Subito dopo l’avvio di un allenamento la riga inferiore indica la salita totale
dell’allenamento o visualizza un’altra informazione qualsiasi che è stata impostata con il pulsante
.
Impostazione dell’altitudine di riferimento, dell’unità di misura per l’altitudine e la temperatura
Per ottenere un’altimetria esatta, si deve impostare all’inizio
l’altitudine di riferimento esatta. A tale scopo, recarsi in un luogo di
cui si conosce l’altitudine esatta, rilevata da una carta topografica o
misurata con uno strumento GPS.
49
menu
Passare al menu Alti/Temp.
option / set
Compare Set Alti/Temp.
start / stop
La pressione ripetuta di start / stop
commuta fra le unità di misura m
(metri) o Ft (feet) per l’altitudine.
option / set
Compare Alti Cal. È possibile impostare l’altitudine di riferimento. Questa viene indicata nella riga inferiore.
menu
consente di incrementare
il valore dell’altitudine s.l.m. mentre
/ lo riducono.
option / set
Se il valore di impostazione
dell’altitudine è fuori tolleranza, appare il messaggio di errore bad Range.
50
start / stop
Con
si
passa
all’impostazione delle unità di misura
per la temperatura (vedi passo successivo).
option / set
È possibile commutare tra due unità
di misura
La pressione ripetuta di start / stop
commuta fra le unità di misura °C
(Celsius) e °F (Fahrenheit).
option / set
Ritorno all'indicazione principale.
Indicare altitudine, pressione atmosferica e temperatura
menu
Passare al menu Alti/Temp.
La riga centrale dell’indicazione
principale mostra l’altitudine attuale,
e la riga inferiore un’informazione
.
selezionata con il pulsante
La salita complessiva durante
l’allenamento [in metri o feet] è indicata nella riga inferiore.
IMPORTANTE!
L’allenamento deve essere
stato avviato.
51
La salita complessiva durante
l’allenamento [in metri o feet] è indicata nella riga inferiore.
IMPORTANTE!
L’allenamento deve essere
stato avviato.
La salita complessiva durante
l’allenamento [in metri o feet] è indicata nella riga inferiore.
IMPORTANTE!
L’allenamento deve essere
stato avviato.
La velocità di discesa o di salita è
indicata nella riga inferiore.
IMPORTANTE! L’indicazione
viene sempre visualizzata
nell’unità [m/min] anche se è
stato impostato [Feet].
Il numero di discese è indicato nella
riga inferiore. Vengono visualizzate
tutte le discese che superano i 50
metri. Per conteggiare le discese è
necessario che vi sia una salita tra
ogni discesa. Suggerimento: ciò
consente di contare il numero di discese effettuate durante le sciate!
IMPORTANTE!
L’allenamento deve essere
stato avviato.
52
La temperatura è indicata nella riga
inferiore.
IMPORTANTE! Per determinare esattamente la temperatura, togliere il cardiofrequenzimetro per 2 ore dal polso. In
caso contrario, la temperatura corporea influenza la misurazione.
Per aggiornare più velocemente
l’indicazione della temperatura, richiamare ripetutamente il menu Alti/Temp. Il display si aggiorna ad
ogni richiamo.
La pressione atmosferica è indicata
nella riga inferiore.
Ritorno all'indicazione principale.
53
RISULTATI
Panoramica
Nel menu Result è possibile:
! Visualizzare i dati di allenamento dell’ultima
registrazione cronometrata: frequenze cardiache media e massima, tempi di permanenza
all'interno e all'esterno della zona di allenamento, nonché il consumo calorico e i grassi
bruciati.
! Trasmettere i dati concernenti il peso dalla
bilancia diagnostica al cardiofrequenzimetro.
Non appena si entra nel menu Result, il cardiofrequenzimetro passa automaticamente all'indicazione principale.
Questa indica TrData.
Visualizzazione dei dati di allenamento
menu
start / stop
Passare al menu Result.
Appare TrData.
Appare bPM AVG (frequenza cardiaca media di allenamento).
54
option / set
Appare HRmax (frequenza cardiaca
massima di allenamento).
option / set
Appare In [min] (tempo di permanenza all'interno della zona di allenamento).
option / set
Appare Lo [min] (tempo di permanenza al di sotto della zona di allenamento).
option / set
Appare Hi [min] (tempo di permanenza al di sopra della zona di allenamento).
option / set
Appare [kcal] (consumo calorico
totale durante la registrazione dell'allenamento). Il calcolo viene eseguito
sulla base di un jogging medioveloce. L’indicazione del consumo
calorico e dei grassi bruciati è basata sui seguenti parametri:
! dati
personali (impostazioni di
base)
! tempo e frequenza cardiaca misu-
rati durante l'allenamento.
55
option / set
Appare Fat[g] (grassi bruciati durante la registrazione totale dell'allenamento).
option / set
Ritorno all'indicazione principale.
Trasmettere al cardiofrequenzimetro i dati di gestione del
peso
È possibile trasmettere i propri dati di peso e la percentuale di grasso corporeo dalla bilancia diagnostica al cardiofrequenzimetro che
può visualizzare fino a 10 pesate con rispettive data e ora. Se si eseguono altre pesate, quella più vecchia viene sovrascritta. È possibile trasmettere giornalmente una pesata al cardiofrequenzimetro. In
caso di seconda misurazione durante una giornata, viene sovrascritta la misurazione precedente dello stesso giorno.
Durante la trasmissione dei dati tenere in mano il cardiofrequenzimetro e procedere come segue:
menu
option / set
Passare al menu Result.
Appare TrData.
Appare WMData (Gestione del peso).
Attivare la bilancia con colpetti rapidi
e risoluti del piede alla pedana della
bilancia.
Premendo ripetutamente il tasto "User" (utente) selezionare lo spazio di
memoria che contiene i propri dati
personali. Questi dati vengono vi56
sualizzati di seguito finché non appare l'indicazione "0.0".
Salire sulla bilancia a piedi nudi.
Prestare attenzione a rimanere fermi
sugli elettrodi in acciaio inox.
start / stop
La bilancia trasmette i dati di peso e
la percentuale di grasso corporeo al
cardiofrequenzimetro. Durante la
trasmissione il display visualizza
brevemente tratti orizzontali. Tener
presente che la percentuale di grasso corporeo può essere misurata e
trasmessa solo se, precedentemente, sulla bilancia sono stati impostati
i dati personali dell’utente. È però
anche possibile trasmettere il proprio peso senza misurare la percentuale di grasso corporeo. Durante la
misurazione il peso viene aggiornato
automaticamente nel menu Setting.
Viene indicato il peso Weight[kg]
rilevato dalla bilancia. Se non si eseguono pesate, viene indicato
l’ultimo peso memorizzato.
option / set
Viene indicata la percentuale di
grasso corporeo BF[%] rilevata dalla
bilancia. Se non si eseguono misurazioni del grasso corporeo, viene
indicata l’ultima percentuale di grasso corporeo memorizzata.
57
option / set
Premere ripetutamente il pulsante finché non si ritorna all’indicazione principale.
RISULTATI DEI GIRI
Panoramica
Il menu LAP Result consente di visualizzare il
tempo e la frequenza cardiaca media. Queste
indicazioni sono richiamabili tanto per l’ultima registrazione totale cronometrata dell’allenamento,
quanto per ogni singolo giro.
Non appena si entra nel menu LAP Result, il cardiofrequenzimetro passa automaticamente all'indicazione principale. La riga superiore indica la
frequenza cardiaca media, la riga centrale il tempo di allenamento già registrato.
Visualizzazione dei risultati dei giri
menu
Passare al menu LAP Result.
option / set
AVG 1: Visualizzazione dei risultati
del 1° giro. La riga superiore indica la
frequenza cardiaca media, la riga
centrale il tempo sul giro.
option / set
Ripremendo il pulsante si passa all'indicazione dei risultati del giro successivo. 50 giri al massimo.
option / set
Ritorno all'indicazione principale.
58
TEST DI FITNESS
Panoramica
Nel menu FitTest è possibile:
! testare il proprio stato di fitness con una corsa
di 1600 m (1 miglio).
! Far valutare il proprio stato di fitness: Indice di
fitness (1-5), consumo massimo di ossigeno
(VO2max), metabolismo basale (BMR) e metabolismo di attività (AMR).
! Far determinare automaticamente i propri limi-
ti personali superiore e inferiore della zona di
allenamento e sovrascrivere contemporaneamente entrambi i limiti nel menu Setting. Vedere anche il capitolo "Impostazione della zona di allenamento".
! Far determinare automaticamente la frequen-
za cardiaca massima (MaxHR) e sovrascriverla nel menu Setting.
Il test di fitness non è adatto solo per atleti attivi
ma anche per le persone meno allenate di tutte
le età.
Dopo un secondo appare l'indicazione principale.
La riga superiore indica il proprio indice di
fitness:
! 0 = non sono stati ancora eseguiti test di
fitness
! 1 = Poor (debole)
59
! 2 = Fair (sufficiente)
! 3 = Average (mediocre)
! 4 = Good (buono)
! 5 = Elite (molto buono)
Nella riga centrale è indica la data dell'ultimo test
di fitness. Se non sono stati ancora eseguiti test
di fitness, viene indicata la data corrente.
Esecuzione del test di fitness
Le unità di misura indicate "m" o "mile" provengono dalle impostazioni di base. Se si desidera cambiarle, consultare la sezione "Impostazione delle unità di misura" nel capitolo "Impostazioni di base".
menu
start / stop
Passare al menu FitTest.
Appare l'indicazione continua PressSTART to begin. Applicare la fascia
toracica. Il battito cardiaco viene
indicato sul display e l’utente ha cinque minuti a disposizione per riscaldarsi. Il cardiofrequenzimetro segnala la fine dei 5 minuti di fase di riscaldamento con un segnale acustico (pigolio). Se si desidera accorciare questa fase di riscaldamento,
premere il pulsante start / stop per
passare all'indicazione successiva.
Marciare velocemente per esatta60
mente 1600 m (1 miglio). A questo
scopo selezionare un percorso piano di 1600 metri esatti. Si percorrono quindi idealmente quattro giri di
stadio (4 volte 400 m =1600 m).
L'indicazione continua Press STOP
after 1600 m ricorda di premere il
pulsante start / stop al termine dei
1600 metri.
Appare l'indicazione continua TestFinished ed il tempo necessario viene visualizzato.
start / stop
Ritorno all'indicazione principale.
Essa visualizza l'indice di fitness (15) con la valutazione e la data corrente.
Visualizzazione dei dati di fitness
La visualizzazione dei dati di fitness è utile solo se è stato eseguito
almeno un test di fitness. I valori di fitness visualizzati si riferiscono
all'ultimo test.
menu
Passare al menu FitTest. Vengono
visualizzati l'indice di fitness (1-5) e
la data dell'ultimo test di fitness. Se
non sono stati ancora eseguiti test di
fitness, viene visualizzato uno 0.
61
option / set
Appare VO2max. Il consumo massimo di ossigeno viene indicato in millilitri entro un minuto rispetto ad un
kg di peso corporeo. Esso costituisce la base per la valutazione del
test di fitness.
option / set
Appare BMR (Basal Metabolic Rate).
Il metabolismo basale viene calcolato dai dati su età, sesso, statura e
peso. Il BRM indica il fabbisogno in
calorie necessario al corpo umano
per mantenere le sue funzioni vitali,
in stato di riposo.
option / set
Appare AMR (Active Metabolic Rate). Il fabbisogno di calorie di attività
viene calcolato dal metabolismo basale e da un "supplemento di attività" in concordanza con il livello di
fitness.
option / set
Ritorno all'indicazione principale.
62
SOFTWARE EASYFIT
Il software EasyFit consente di analizzare in modo ottimale i dati
dell'allenamento. Inoltre esso incorpora molte altre funzioni per gestire il peso e programmare l'allenamento.
! Funzioni calendario
! Trasmissione di tutte le registrazioni dell'allenamento
! Programmazione settimanale dell’allenamento per raggiungere il
peso desiderato
! Diverse valutazioni e grafiche per il monitoraggio del progresso
dell’allenamento
Installazione del software
Le istruzioni di installazione sono contenute nell’inserto cartaceo
allegato al CD, e anche sotto forma di documento elettronico nel file
"Install_Readme" sul CD.
Seguire esattamente le istruzioni per l’installazione del software e rispettare la sequenza indicata.
Requisiti del sistema
Nella nostra Homepage www.beurer.de troverete informazioni sulla
versione aggiornata del software per PC EasyFit e sui requisiti necessari del sistema.
63
SPECIFICHE TECNICHE E BATTERIE
Cardiofrequenzimetro da polso
Impermeabile all'acfino ad una profondità di 30 m
qua
L’impermeabilità del cardiofrequenzimetro ai liquidi non può
essere garantita per tuffi in acqua
(elevati carichi da compressione)
e azionamento dei pulsanti sotto
la pioggia. La misurazione della
frequenza cardiaca non è possibile sott’acqua.
Frequenza
smissione
di
Temperatura
biente
Zona di
cardiaca
tra-
2.4 GHz
am-
da -10 a +60°C (da 14 a 140°F)
frequenza
da 40 a 240
Campo di indicazione
della velocità
da 0 a 20 km/h (da 0 a 12,4 mi/h)
Il campo della velocità può essere indicato solo in km/h.
Batteria del cardiofrequenzimetro
Batteria al litio di 3V, tipo CR2032 (raccomandazione: batterie Energizer)
Durata di servizio di circa 12 mesi (in
funzione della durata dell’allenamento e
dal numero di apparecchi connessi)
Indicazione
dell’altitudine
da -500 m a +9.000 m (da -1640 ft a
+29527 ft), risoluzione di salita: 1 m (1 ft)
64
Indicazione
temperatura
della
Numero di discese
Fascia toracica
Impermeabile all'acqua
Batteria
toracica
della
fascia
da -10 a +60°C (da 14 a 140°F),
Risoluzione: 0.1°C o 0.1°F
Tutte le discese > 50 m (164 ft)
(adatta per il nuoto)
Batteria al litio di 3V, tipo CR-2032
Durata di servizio: circa 28 mesi
Sostituzione delle batterie
La batteria per il cardiofrequenzimetro può essere sostituita esclusivamente da un negozio specializzato (tutte le orologerie) oppure dai
servizi assistenza indicati. In caso contrario non sono più validi i diritti di garanzia.
La batteria della fascia toracica può essere sostituita dall'utente. Il
compartimento della batteria si trova nella parte interna. Per aprirlo
utilizzare una moneta oppure la nuova batteria al litio da inserire. Il
polo positivo della batteria inserita deve essere rivolta in alto. Chiudere accuratamente il compartimento della batteria.
Non gettare le batterie esauste nei rifiuti casalinghi. Smaltirle tramite un negozio specializzato di
prodotti elettrici o presso i centri locali di ricupero
dei materiali inquinanti. La legge lo impone. Avvertenza: queste indicazioni sono riportate sulle batterie contenenti sostanze tossiche.
Pb = la batteria contiene piombo
Cd = la batteria contiene cadmio
Hg = la batteria contiene mercurio
65
ELENCO DELLE ABBREVIAZIONI
Abbreviazioni sul display in ordine alfabetico:
Abbreviazione
Italiano
°C, °F
AGE
Alarm
ALTI
AMR
AutoLap
AVG
AVG-Run
BF [%]
BMR
BPM
bPM AVG
gradi Celsius, gradi Fahrenheit
Età
Allarme
Altitudine
Metabolismo di attività
Rilevazione automatica del giro
Frequenza cardiaca media di allenamento
Frequenza cardiaca media di allenamento
Percentuale di grasso corporeo [%]
Metabolismo basale
Battiti cardiaci al minuto
Frequenza cardiaca media di allenamento in battiti al minuto
Frequenza cardiaca massima di allenamento in battiti al
minuto
Cadence (cadenza o frequenza dei passi, numero di passi
al minuto)
Taratura
centimetri/pollici
Giorno
Descents (discese >50 metri)
Fitness Test
Feet
feminile
Grasso in grammi
Venerdì
Sesso
Statura
Tempo di permanenza sopra la zona di allenamento
bPM Hrmax
CAD
CAL
cm/inch
Day
Desc
FitTest
Ft
f
Fat[g]
Fri
Gender
Height
Hi
66
Abbreviazione
Italiano
Hi limit
Hold Save
Hour
[hPa]
HR
HR Search
HR-Belt
HRmax
In
[Kcal]
kg
kg/lb
km/h
km/h AVG
L1
lap
LapDist
LightMan
Limite superiore di allenamento
Salvare (memorizzare) la registrazione
Ora
Pressione atmosferica in Hektopascal [hPa]
Frequenza cardiaca
Ricerca in corso della fascia toracica
Fascia toracica trovata
Frequenza cardiaca massima di allenamento
Tempo di permanenza all'interno della zona di allenamento
Consumo calorico in Kcal
Chilogrammi
Chilogrammi/Libbre
Chilometri all’ora
Velocità media
Giro 1
Giro
Distanza del giro
LightManager (funzione automatica di illuminazione del
display)
Limiti di allenamento
Tempo di permanenza sotto la zona di allenamento
Limite inferiore di allenamento
Metri
maschile
Frequenza cardiaca massima (formula: 220 - età)
Memoria
Cancellare la memoria
Minuti
Minuti
Minuti al chilometro
Minuti al miglio
Limits
Lo
Lo limit
M
m
MaxHR
MEM
MEM Delete
Minute
[min]
min/km
min/mi
67
Abbreviazione
Italiano
Mon
Month
PAIr NewDev
PC-Link
Result
Run
Sat
Scale
SCL search
Setting
SEt
Spd'nDist
Speed
SPd Dev
SPd Search
Start
Stop
Sun
Temp
Time
Thu
Training
TrData
Tue
Units
User
VO2max
Wed
Weight
WMData
Year
Lunedì
Mese
Collegare nuovi trasmettitori
Connessione con PC realizzata
Risultato
Tempo di esercizio in corso di misurazione
Sabato
Bilancia trovata
Ricerca in corso della bilancia
Impostazioni (Menu)
Impostazione
Velocità e Distanza (menu)
Velocità
Speedbox trovato
Ricerca in corso dello Speedbox
Avvio
Arresto
Domenica
Temperatura
Orario (Menu)
Giovedì
Allenamento (Menu)
Dati dell’allenamento
Martedì
Unità
Utente
Consumo massimo di ossigeno
Mercoledì
Peso
Dati di gestione del peso
Anno
68
INDICE
Impostazione dell’unità di misura
peso 26
statura 26
Impostazione dell’unità di misura
dell’altitudine 52
Impostazione dell’unità di misura
della temperatura 52
Impostazione della data 30
Impostazione della sveglia 32
Impostazione della zona di
allenamento 25
Impostazione delle unità di misura
Altitudine 52
Impostazione delle unità di misura
Temperatura 52
Impostazione dell'ora e della data
30
Impostazioni dell'orologio 30
Impostazioni di base 23
Indicazione della pressione
atmosferica 54
Indicazione della temperatura 54
Indicazione principale 22
A
Accessori 7
Allenamento 8
Alti/Temp (Menu) 22
Altitudine 52
Avvertenze 6
B
Batterie 68
C
Cancellare tutte le registrazioni 42
Cronometraggio dei tempi
impiegati 38
Cronometro 38
Cura 7
D
Display 20
E
L
Elenco delle abbreviazioni 69
Esecuzione del test di fitness 63
LAP Result (Menu) 22
M
F
Menu 21
Messa in servizio 14
Modalità risparmio energetico 21
FitTest (Menu) 22
I
Impostazione del LightManager
26
Impostazione dell’altitudine di
riferimento 52
P
Pacemaker 6
PC-Software EasyFit 9
Pressione atmosferica 52
69
Principi di misurazione degli
apparecchi 11
Pulizia 7
Pulsanti 19
Terminare e salvare la
registrazione 41
Test di fitness 62
Test di fitness 62
Time (Menu) 22
Training (Menu) 22
Trasmettere al
cardiofrequenzimetro i dati di
gestione 59
Trasmissione dei segnali 11
R
Registrazione 35
Registrazione dei giri 39
Registrazione dell'allenamento 35
Result (Menu) 22
Riparazione 7
Risultati 57
Risultati dei giri 61
U
Uso previsto 6
S
V
Setting (Menu) 22
Simboli 20
Sincronizzazione dei segnali degli
apparecchi 28
Smaltimento 7
Software 37
Software EasyFit 66
Spd`nDist (Menu) 22
Specifiche tecniche 67
Stato di fornitura 5
Sveglia 20
Valutare i messaggi della memoria
43
Velocità e Distanza 44
Visualizzare la velocità/la distanza,
menu Spd`nDist 50
Visualizzare la velocità/la distanza,
menu Time 33
Visualizzare la velocità/la distanza,
menu Training 40
Visualizzazione dei dati di
allenamento 57
Visualizzazione dei dati di fitness
64
Visualizzazione dei risultati dei giri
61
Visualizzazione del profilo
altimetrico 54
T
Taratura dello Speedbox 47
Temperatura 52
70
PM90-0609_IT Con riserva di errori e modifiche
Cardiofrequenzimetro
Beurer GmbH, Söflinger Str. 218, 89077 Ulm, Germany
www.beurer.de, Tel: (0049) 0731-3989144, Fax: (0049) 0731-3989255, kd@beurer.de