U2-1150/U2-X1130/U2-813

MANUALE DI ISTRUZIONI
U2-1150/U2-X1130/U2-813
Italiano
INFORMAZIONI
S I C U R E Z Z A
IMPORTANTI
PER
LA
Precauzioni
Prima di usare l’apparecchio di dati PLUS U2-1150/U2-X1130/U2-813 si prega di leggere attentamente il manuale e di tenerlo a portata di
mano per eventuali consultazioni.
Il numero seriale di questo apparecchio è vicino all’interruttore di alimentazione principale, sul pannello posteriore dell’apparecchio.
Trascriverlo qui:
ATTENZIONE
PER PREVENIRE SCOSSE ELETTRICHE, NON APRIRE IL RIVESTIMENTO ESTERNO
DELL’APPARECCHIO, ALL’INTERNO NON CI SONO PARTI RIPARABILI DALL’ACQUIRENTE. PER LA
RIPARAZIONE CONSULTARE UN TECNICO QUALIFICATO PLUS.
Avvertimento
AVVERTENZA
Questo è un prodotto classe A. In ambienti domestici questo
prodotto può causare interferenze radio nel qual caso
l’utilizzatore può essere tenuto a prendere i provvedimenti
del caso.
PER PREVENIRE INCENDI O SCOSSE
E L E T T R I C H E , N O N S OT TO P O R R E
L’APPARECCHIO A PIOGGIA O UMIDITÀ. NON
USARE LA SPINA A TERRA DI QUESTO
APPARECCHIO CON UN CAVO DI PROLUNGA
O IN UNA PRESA DI CORRENTE IN CUI NON
SIA POSSIBILE INSERIRE COMPLETAMENTE
LE TRE ESTREMITÀ DELLA SPINA. NON
APRIRE IL RIVESTIMENTO ESTERNO.
ALL’INTERNO CI SONO COMPONENTI AD
ALTA TENSIONE. TUTTE LE RIPARAZIONI
D E VO N O E S S E R E E S E G U I T E DA U N
TECNICO QUALIFICATO PLUS.
Notifica di conformità DOC
Questo apparecchio digitale di classe A è conforme a tutte le
condizioni essenziali inerenti le disposizioni canadesi riguardanti
apparecchiature che causano interferenze.
Precauzioni importanti
Queste misure preventive sono per assicurare lunga durata all’apparecchio e prevenire incendi e scosse elettriche. Si prega di leggerle
attentamente e di tenere conto delle avvertenze.
Installazione
Alimentazione
• Per ottenere i migliori risultati, usare l’apparecchio in una stanza
buia.
• Appoggiare l’apparecchio su una superficie piatta e in piano, in
un luogo asciutto lontano da polvere e umidità.
• Non collocare l’apparecchio alla luce solare diretta, vicino ad
apparecchi di riscaldamento o emananti calore.
• L’esposizione alla luce solare diretta, al fumo o al vapore può
danneggiare i componenti interni.
• Maneggiare con cura l’apparecchio. Cadute o vibrazioni possono
danneggiare i componenti interni.
• Non appoggiare oggetti pesanti sulla parte superiore
dell’apparecchio.
• Se si installa a soffitto l’apparecchio:
– Il soffitto deve essere sufficientemente forte da sostenere
l’apparecchio di dati e l’installazione deve essere eseguita in
conformità a ogni regolamento edilizio locale.
– L’apparecchio di dati deve essere installato da un tecnico
qualificato PLUS.
• L’apparecchio di dati è stato progettato per funzionare con
un’alimentazione da 100 a 120 o da 220 a 240 V 50/60 Hz CA.
Assicurarsi che la presa di corrente locale corrisponda alle
condizioni richieste prima di provare ad usare l’apparecchio di
dati.
• Per gli APPARECCHI CON ALIMENTAZIONE DI RETE, la
p re s a d i c o r re n t e d o v re b b e t r ova r s i i n p r o s s i m i t à
dell’apparecchio e facilmente accessibile.
• Maneggiare con cura il cavo di alimentazione ed evitare di
arrotolarlo eccessivamente. Un cavo danneggiato può causare
scosse elettriche o incendi.
• Dopo avere usato l’apparecchio, staccare la spina del cavo di
alimentazione (conduttore di rete) dalla presa di corrente.
Prima di staccare la spina del cavo di alimentazione, assicurarsi
che la luce dell’indicatore di ALIMENTAZIONE sia di colore
ambra (non verde).
I–2
I n d i c e
Pulizia
INFORMAZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA .......... 2
• Disconnettere il cavo di alimentazione (conduttore di rete)
dall’apparecchio.
• Pulire periodicamente l’involucro dell’apparecchio con un
panno umido. In caso sia molto sporco, usare un detergente
leggero. Non usare mai detergenti o smacchiatori come alcool o
trielina.
• Usare un soffiante o carta per lenti per pulire l’obiettivo, e fare
attenzione a non graffiare o rovinare le lenti.
• Pulire periodicamente con un aspirapolvere le fessure di
ventilazione e la sezione del diffusore dell’apparecchio. Se le
fessure di ventilazione vengono ostruite dalla polvere
accumulatasi, l’apparecchio potrebbe surriscaldarsi e non
funzionare correttamente.
All’estremità dell’aspirapolvere installare una spazzola
morbida. Per non danneggiare l’apparecchio, non installare un
attacco rigido quale un utensile per la pulizia delle fessure.
Indice ............................................................................................. 3
Sostituzione della lampada
Uso del telecomando come mouse del computer
– Funzione di mouse senza fili ................................................... 14
Informazioni basilari e preparativi ........... 4
Caratteristiche ............................................................................... 4
Controllo degli accessori in dotazione ......................................... 4
Preparazione del telecomando ...................................................... 5
Parti e comandi .............................................................................. 6
Installazione .................................................................................. 9
Collegamenti ........................................... 11
Collegamento ad apparecchi video ............................................. 11
Collegamento ad un PC o Macintosh ......................................... 12
• Quando si accende l’indicatore di stato, non mancare di sostituire
la lampada. Se si continua ad usare la lampada, dopo 1000 ore di
uso, la lampada si spegne.
Funzionamento ........................................ 15
Prevenzione di incendi e scosse elettriche
Uso dell’apparecchio .................................................................. 15
• Accertarsi che ci sia ventilazione sufficiente e le prese d’aria non
siano ostruite in modo da prevenire il surriscaldamento interno
dell’apparecchio. Lasciare almeno 10cm di spazio fra
l’apparecchio e i muri.
• Evitare che oggetti estranei come graffette o pezzettini di carta
penetrino all’interno dell’apparecchio. Non tentare di togliere
nessun eventuale oggetto penetrato all’interno del proiettore.
Non inserire nell’apparecchio alcun oggetto metallico, come un
filo o un cacciavite. Se un oggetto penetra nell’apparecchio,
disconnettere immediatamente il cavo di alimentazione
dall’apparecchio e rivolgersi immediatamente ad un tecnico
qualificato PLUS per la rimozione dell’oggetto.
• Non collocare liquidi sopra l’apparecchio.
• Non guardare direttamente nell’obiettivo mentre
l’apparecchio è acceso. Potrebbe danneggiare seriamente gli
occhi.
Varie funzioni durante l’uso dell’apparecchio ........................... 19
Trasporto
Regolazione dell’immagine proiettata dal computer ................. 26
Quando si trasporta l’apparecchio, usare l’apposita custodia da
trasporto in dotazione, inotre per proteggere la lente da graffiature,
applicare sempre il copriobiettivo. Non sottoporre l’apparecchio di
proiezione a scosse meccanicihe forti.
Regolazione degli elementi di immagine ................................... 28
Sotto il telecomando ci sono le etichette di avvertenze
Attivazione della funzione di indicazioni sullo schermo ........... 29
Funzionamento a menu ......................... 22
Menu structure ............................................................................ 22
Operazione basilare (selezione dalla fonte in ingresso) ............ 23
Correzione della distorsione trapezoidale .................................. 24
Selezione del tipo di proiezione ................................................. 24
Selezione della lingua del menu ................................................. 24
Selezione di un sistema di colore ............................................... 24
Selezione del tipo di puntatore ................................................... 25
Regolazione del volume .............................................................. 25
Selezione dello sfondo ................................................................ 25
Selezione del tipo di immagine .................................................. 28
Attivazione della funzione salva energia .................................... 29
Avviamento rapido ...................................................................... 29
Controllo delle ore di uso della lampada .................................... 30
Inizializzazione a tutte le impostazioni di fabbrica ................... 30
Altro .......................................................... 31
Soluzione di problemi ................................................................. 31
AVOID EXPOSURE -LASER
Quando l’indicatore STATUS si illumina o lampeggia ............. 32
RADIATION IS EMITTED
FROM T H I S A P E R T U R E
CAUTION
LASER RADIATIONDO NOT STARE INTO BEAM
WAVE LENGTH:650nm
MAX OUTPUT:1mW
CLASS II LASER PRODUCT
Sostituzione della cartuccia lampada ......................................... 33
Dati tecnici .................................................................................. 34
RADIACION LASER
REMOTE
NO MIRE AL RAYO
CONTROL
PRODUCTO LASER CLASSE 2 MODEL:
LASER-STRAHLUNG
U2-870R
NICHT IN DEN STRAHL
PLUS
Vision Corp.
BLICKEN! LASER KLASSE 2
RAYCNNEMENT LASER NE PAS
REGARDER DANS LE FAISCEAU
APPAREIL A LASER DE CLASSSE 2
EN60825-1:1994+A11:1996
I–3
Informazioni basilari e preparativi
C a r a t t e r i s t i c h e
Grazie per l’acquisto dell’apparecchio U2-1150/U2-X1130/
U2-813
L’U2-1150/U2-X1130/U2-813 è uno dei più spettacolari proiettori
di dati presenti oggi in commercio. L’apparrecchio permette di
proiettare immagini precise di dimensione massima di 300 pollici
(7,6 m) (misurati diagonalmente) da computer PC o Macintosh
(desktop o portatile), videoregistratori, telecamere per documenti,
lettori di laserdisc, lettori DVD, ecc.
L’apparecchio di dati può essere collocato su su un tavolo o un
carrello o essere installato a soffitto in modo permanente*.
L’apparecchio può essere utilizzata anche per proiettare le
immagini dal retro dello schermo.
Controllo degli
accessori in
d o t a z i o n e
Verificare che la confezione contenga tutte le parti elencate
sotto. Se manca qualcosa, contattare il rivenditore.
Conservare lo scatolone e il materiale di imballaggio
originali in caso si debba spedire l’apparecchio in futuro.
Il numero di accessori è indicato tra parentesi.
Per il telecomando
Telecomando [1]
Pile (formato AA/R6) [2]
* L’installazione a soffitto dell’apparecchio deve essere eseguita da un
tecnico autorizzato PLUS. Per ulteriori informazioni consultare il
rivenditore.
Altre utili funzioni disponibili
• Compatibile con i vari sistemi di colore seguenti:
– NTSC (standard di USA e Canada)
– PAL (standard dell’Europa occidentale)
– SECAM (standard della Francia e dell’Europa orientale)
– NTSC4.43 (standard dei paesi del Medio Oriente)
• (U2-1150)
Luminosità superiore di 1500 ANSI Lumen, dimensioni pari al
formato lettera A4 di un foglio di carta e peso minimo di 2,6 chili.
(U2-X1130/U2-813)
Luminosità superiore di 1300 ANSI Lumen, dimensioni pari al
formato lettera A4 di un foglio di carta e peso minimo di 2,5 chili.
Utilizzando il dispositivo di specchio digitale (DMD) di TI e il
nostro sistema ottico, abbiamo sviluppato un effetto geometrico
che aumenta l’efficienza d’uso della luce. Aumentando
l’efficienza d’uso della luce è possibile riprodurre in modo
ottimale i tre colori base (RGB) necessari per la riproduzione del
colore su un singolo DMD. Questo significa, luminosità
superiore, dimensioni ridotte e peso irrilevante.
• Immagini nitide, chiare
Non c’è alcuna separazione di colore RGB e gli spazi fra i pixel
non sono visibili. Questo significa una riproduzione nitida e
chiara di caratteri e figure piccoli. Provare a guardare da vicino
per notare la differenza di qualità!
• Immagini straordinariamente definite e nitide come quelle in
3D con colori vivi, quando riprodotte da video DVD e altre
sorgenti video o dati con alta qualità di immagine
La riproduzione fedele della scala dei grigi permette di ottenere
la visualizzazione di immagini più naturali. I DVD e altre fonti di
immagine di alta qualità fanno risaltare le vere capacità di
visualizzazione dell’apparecchio.
• Schermo non distorto in forma trapezoidale quando si
proietta all’altezza della linea di visione
Siccome la posizione di proiezione è già stata predisposta
all’altezza della linea visiva, non si verifica alcuna distorsione
trapezoidale.
Anche quando si proietta al di sopra o al di sotto della linea di
visione, è possibile regolare la distorsione dell’immagine
(qualora presente) utilizzando la funzione di correzione della
distorsione trapezoidale.
• (U2-1150, U2-X1130)
Pienamente compatibile con XGA reale; supporto di SXGA
tramite l’avanzata tecnologia di compressione intelligente
Servendosi dell’avanzata tecnologia di compressione
intelligente, questi proiettori possono visualizzare nitide
immagini SXGA compresse senza omissione di righe.
(U2-813)
Pienamente compatibile con S-VGA reale; supporto di XGA
tramite l’avanzata tecnologia di compressione intelligente
Servendosi dell’avanzata tecnologia di compressione
intelligente, può visualizzare nitide immagini XGA compresse
senza omissione di righe.
• Dotato di telecomando con la capacità di controllare anche
PC o Macintosh
Il telecomando fornito in dotazione può essere impiegato sia per
il controllo dell’apparecchio che come mouse senza filo per il
controllo di un PC o un Macintosh collegato all’apparecchio.
• Il design moderno della cassa rende l’apparecchio compatto
leggero e di complemento a qualsiasi ufficio, sala riunioni o I – 4
auditorium.
Cavo di alimentazione (1,8m)
(conduttore di rete) [1]
La forma della spina
varia a seconda del
paese dove
l’apparecchio viene
acquistata.
Quando si usa il telecomando come mouse
del computer
Cavo seriale mouse [1]
No. 768705000
Adattatore mouse
(per IBM PS/2) [1]
No. 765810800
Adattatore mouse
(per Macintosh) [1]
No. 765810900
Per il collegamento a computer
Cavo multiplo per PC/
Macintosh (1m) [1]
No. 770708000
Adattatore monitor
(per Macintosh) [1]
No. 765810300
Cavo audio PC (1m) [1]
No. 768710000
Preparazione
t e l e c o m a n d o
Inserimento delle pile
Per il collegamento ad apparecchi video
Cavo audio video (1m) [1]
No. 768708000
del
1 Premere con
decisione e
togliere il
coperchio del
comparto pile
facendolo
scorrere.
Cavo S-video (1m) [1]
No. 768709000
2 Inserire le due pile
in dotazione
(formato AA/R6).
Assicurarsi che i
poli (+ e –) delle
pile siano orientati
correttamente.
Copriobiettivo (applicato all’obettivo
dell’apparecchio) [1]
Il copriobiettivo
3 Rimettere a posto
il coperchio del
comparto pile,
facendolo scorrere
fino a quando non
si incastra.
Il copriobiettivo è fissato sul fondo dell’apparecchio come
illustrato nella figura sotto.
Note
• Se il telecomando si bagna,
asciugarlo immediatamente.
• Evitare calore ed umidità eccessivi.
• Se si prevede di non usare il telecomando per un lungo periodo,
togliere le pile.
• Non mischiare pile vecchie e nuove o pile di tipi diversi.
• Alcune operazioni possono essere eseguite con il telecomando.
Maneggiare con cura il telecomando.
Borsa di trasporto [1]
Raggio effettivo del telecomando
I sensori del telecomando si trovano sul davanti e sul retro
dell’apparecchio.
Il raggio in cui è possibile il controllo è di 50 gradi in senso
orizzontale e 30 gradi in senso verticale rispetto ad una linea ad
angolo retto con il sensore di comandi a distanza. Inoltre la distanza
tra telecomando e sensore di comandi a distanza deve essere
inferiore a quattro metri.
–
SELECT
UP
DOWN
+
ENTER
MOU
SE
RGB
IN
PC AUD
IO
S-VID
EO
VIDE
MANUALE DI ISTRUZIONI
(questo manuale) [1]
O
L/MONAUDIO
O
R
Guida di avvio
rapido [1]
30˚
50˚
SELECT
–
UP
MENU
DOWN
+
ENTER
STATUS
POWER
MOUSE
RGB
POWER
Imballo degli accessori
MENU
Imballo dell’apparecchio
STATUS
Uso della borsa di trasporto
IN
PC AUDIO
S-VIDEO
VIDEO
AUDIO
L/MONO
R
30˚
SELECT
–
UP
MENU
DOWN
+
ENTER
STATUS
POWER
MOUSE
RGB
IN
PC AUDIO
S-VIDEO
VIDEO
AUDIO
L/MONO
R
I–5
50˚
Parti
e
comandi
Per istruzioni sul funzionamento, fare riferimento alla pagina indicata tra parentesi.
Vista del pannello superiore, anteriore e laterale
Pannello comandi
STATUS
POWER
MENU
ENTER
Indicatore di stato (STATUS)
[32]
Tasto di menu (MENU) [23]
Indicatore di alimentazione (POWER)
[15, 17]
Tasto di alimentazione (POWER)
[15, 17]
Tasto di conferma (ENTER) [23]
SELECT
UP
Tasti di selezione (SELECT) UP/
DOWN/+/– [23]
DOWN
Diffusore monoaurale (1,0 W)
[11, 12]
Sensore per comandi a
distanza [5]
Anello zoom [16]
US
STAT
MENU
POWER
CT
SELE
–
UP
DOWN
+
R
ENTE
Anello di messa a fuoco [16]
MOUS
E
RGB
IN
PC AU
DIO
S-VIDE
O
VIDE
O
Obiettivo e copriobiettivo [5, 15]
L/MONAUDIO
O
R
Regolatore sinistro [16]
Presa d’aria
Regolatore destro [16]
Tasti regolatore (destro) [16]
Pannello terminali
Connettore MOUSE [14]
MOUSE
Presa di ingresso Prese AUDIO
Presa PC AUDIO [12] video (VIDEO) [11] L/MONO/R [11]
RGB IN
PC AUDIO
Connettore di ingresso RGB
(RGB IN) [12]
S-VIDEO
VIDEO
AUDIO
L/MONO
Presa di ingresso S-video
(S-VIDEO) [11]
I–6
R
Vista dei pannelli posteriore e laterale
STAT
US
POWER
ENTE
MENU
SELE
Sensore di comandi a
distanza [5]
R
CT
UP
–
+
DOWN
Attacco di sicurezza
incorporato [vedere sotto]
Presa d’aria
Regolatore posteriore [16]
Tasto regolatore
(sinistro) [16]
Terminale di ingresso alimentazione CA (AC IN) [15]
Tacca per sistema di
sicurezza incorporato
Questa tacca è di supporto al MicroSaver® Security
System. MicroSaver ® è un marchio di fabbrica
registrato dalla Kensington Microware Inc. Il logo è
registrato e proprietà della Kensington Microware
Inc.
Fondo
Vite di fissaggio coperchio lampada [33]
Coperchio lampada [33]
Regolatori anteriori [16]
Regolatore posteriore [16]
Presa d’aria
I–7
(Continua alla pagina successiva.)
Parti
e
comandi
(continuazione)
Telecomando
Tasto di clic sinistro del mouse
(L-CLICK) [14, 23]
Puntatore laser [19]
(Apertura per laser)
Trasmettitore di raggi infrarossi [5]
Tasto di spegnimento (POWER OFF)
[17, 30]
OFF
POWER
VIDEO
S-VIDEO
LED
Si illumina ogni volta che si preme un
tasto.
ON
Tasto di accensione (POWER ON)
[15, 30]
Tasto di S-video (S-VIDEO) [15]
Tasto di video (VIDEO) [15]
RGB
Tasto di RGB (RGB) [15]
MENU
LASER
Tasto di menu (MENU) [23]
Tasto di puntatore laser (LASER) [19]
–
+
Tasto del cursore [14, 20, 21, 23]
POINTER
R-CLICK
MUTE FREEZE
Tasto di puntatore (POINTER) [20, 21]
Tasto di clic destro del mouse
(R-CLICK) [14, 23]
Tasto di fermo immagine (FREEZE) [19]
Tasto di silenziamento (MUTE) [19]
Tasto di ingrandimento (MAGNIFY +/–)
[20, 21]
MAGNIFY KEYSTONE VOLUME
+
+
+
Tasto di volume (VOLUME +/–) [19]
–
–
–
Tasto KEYSTONE +/– [16]
PLUS
I–8
I n s t a l l a z i o n e
La distanza dall’obiettivo dell’apparecchio allo schermo determina le dimensioni dell’immagine proiettata e quindi è necessario considerare
le posizioni di installazione dell’apparecchio e dello schermo prima di eseguire i collegamenti. Si devono inoltre tenere in considerazione come
fattori importanti le dimensioni dello schermo e l’altezza dell’apparecchio e dello schermo.
Informazione
Una parete non lucida può essere usata come surrogato dello schermo.
ATTENZIONE
• Trasporto dell’apparecchio
Trasportare l’apparecchio tenendolo sempre per la maniglia. Accertarsi che il cavo di alimentazione e qualsiasi altro cavo collegato alle fonti
video siano scollegati prima di spostare l’apparecchio. Quando si sposta l’apparecchio o quando non lo si usa, proteggere la lente con il
copriobiettivo.
• Installare l’apparecchio esclusivamente su una superficie piana e stabile. Se l’apparecchio dovesse cadere, potrebbe causare lesioni personali
e si potrebbe danneggiare gravemente.
• Non usare l’apparecchio in ambienti in cui la temperatura varia notevolmente. L’apparecchio deve essere usato a una temperatura ambientale
compresa fra 5°C e 35°C.
• Non esporre l’apparecchio a umidità, polvere o fumo. L’immagine sullo schermo risulterà scadente.
• Accertarsi che la ventilazione intorno all’apparecchio sia adeguata, in modo che il calore possa disperdersi. Non coprire le prese d’aria sul
fondo o sul fianco dell’apparecchio.
Posizionamento dell’apparecchio
L’immagine proiettata è tanto più grande quanto più aumenta la distanza tra apparecchio e schermo. Le dimensioni minime dell’immagine sono
di circa 25 pollici diagonalmente ad una distanza di circa 1,2 m e le dimensioni massime sono di circa 300 pollici ad una distanza di 12,3 m
dallo schermo. Usare le seguenti informazioni quando si stabilisce la posizione dell’apparecchio.
Distanza di proiezione e dimensioni dell’immagine
Larghezza dello
schermo
Schermo
Altezza dello
schermo
Dimensioni dello
schermo (diagonale)
Tra 11 e 15 gradi
Distanza dal centro dell’obiettivo al bordo inferiore
dello schermo (indicata da “H” nella tabella e nei
diagrammi seguenti)
Distanza di proiezione
(indicata da “L” nella tabella e nei diagrammi seguenti)
• Posizione di proiezione orizzontale
Obiettivo centrato da
sinistra a destra
• Posizione di proiezione verticale (U2-1150)
Distanza di proiezione (L)
Dimensioni
Grandangolare
Teleobiettivo
dello schermo
(W)
(T)
Pollici
m
m
Dimensione (H)
Sia W che T
cm
25
40
1,6
1,2
1,9
7,4
11,9
60
80
2,4
3,2
2,9
3,9
17,8
23,7
100
120
4,0
4,9
4,9
5,8
29,7
35,6
150
200
6,0
8,1
7,3
9,8
44,5
59,3
240
300
9,8
12,3
11,7
71,2
89,0
(Continua alla pagina successiva.)
I–9
Installazione
(continuazione)
• Distanza di proiezione e dimensioni dell’immagine
Distanza di proiezione
Dimensione diagonale dell’immagine
(pollici)
Tele- Grandanobiettivo golare
250″ – 300″
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12 (m)
12,3m
Altezza dell’immagine
proiettata
9,8m
200″ – 240″
6m
4,9m
100″ – 120″
Centro dell’immagine nel
modo grandangolare
3,9m
80″ – 96″
2,9m
60″ – 72″
5m
Centro dell’immagine
nel modo
teleobiettivo
4m
1,9m
3m
40″ – 48″
25″ – 30″
1,2m
2m
15,1˚ – 14,5˚
1m
12,7˚ – 12,1˚
0m
Centro dell’obiettivo
Uso di installazione a soffitto
Quando si usano attacchi per soffitto, selezionare “FRONTALE SOFFITTO” per “PROIEZZIONE” in “MENU’IMPOSTAZIONI” (vedere le
pagine 17 e 24).
Nota
L’installazione a soffitto dell’apparecchio deve essere eseguita da personale tecnico qualificato PLUS. Contattare il proprio rivenditore PLUS per
maggiori informazioni. Non tentare mai di installare personalmente l’apparecchio di dati.
Distanza di proiezione
0
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12 (m)
Altezza dell’immagine
proiettata
Centro dell’obiettivo
151 a 154 mm
1m
2m
3m
4m
5m
1,2m
(25 a 30″)
1,9m
(40 a 48″)
2,9m
(60 a 72″)
3,9m
4,9m
6m
In modalità teleobiettivo
4712 a 4742 mm
(80 a 96″)
In modo grandangolare
5613 a 5660 mm
(100 a 120″)
9,8m
12,3m
I – 10
(200 a 240″)
(250 a 300″)
C o l l e g a m e n t i
Collegamento
ad
apparecchi
video
Si possono collegare fino a due apparecchi video alle prese VIDEO IN come mostrato nell’illustrazione sotto.
• Quando i due componenti vengono collegati, è possibile selezionare la sorgente in ingresso (immagine) VIDEO o S-VIDEO.
(Il collegamento S-VIDEO offre colori più vividi e una maggiore definizione rispetto al collegamento VIDEO.)
• Si può emettere il suono di un componente tramite il diffusore dell’apparecchio anche quando sono collegati due componenti.
Prima di collegare
• Spegnere i componenti da collegare.
• L’apparecchio e il computer saranno accesi in “Uso dell’apparecchio” a pagina 15. Non accendere il computer o questo apparecchio finché
non si è letta questa sezione.
• Fare riferimento anche al manuale dell’apparecchio video da collegare.
Lettore di laserdisc, lettore DVD,
videoregistratore,telecamera per
documenti, ecc.
Collegamento alla presa
VIDEO dell’apparecchio
(L)
(R)
Bianco Rosso
alle prese di uscita
audio
Giallo
alla presa di uscita
video
Cavo audio/video
(in dotazione)*
Pannello terminali
dell’apparecchio
MOUSE
RGB IN
Bianco Rosso
(L) (R)
Giallo
PC AUDIO
S-VIDEO
VIDEO
AUDIO
L/MONO
* Se l’apparecchio da collegare all’apparecchio è
di tipo mono, collegarlo alla presa L/MONO
dell’apparecchio.
R
Lettore di laserdisc, lettore DVD,
videoregistratore,telecamera per
documenti, ecc.
Collegamento alla presa
S-VIDEO dell’apparecchio
(L)
(R)
Bianco
Rosso
alle prese di uscita
audio
Alla presa di uscita
S-video
Cavo S-video
(in dotazione)
Cavo audio/video
(in dotazione)*
Pannello terminali
dell’apparecchio
MOUSE
RGB IN
Bianco
(L)
PC AUDIO
S-VIDEO
VIDEO
I – 11
AUDIO
L/MONO
Rosso
(R)
R
* Se l’apparecchio da collegare all’apparecchio è
di tipo mono, collegarlo alla presa L/MONO
dell’apparecchio.
Collegamento
ad
un
PC
o
Macintosh
Collegando un PC o un Macintosh all’apparecchio è possibile la proiezione di immagini dello schermo del computer per realizzare
presentazioni efficaci.
• Sono supportati i seguenti standard di visualizzazione:
VGA 640×480 per grafica
SuperVGA 800×600
VGA 640×350 per grafica
XGA 1024×768 (solo U2-1150/U2-X1130)
VGA 720×350 per testo
Macintosh a 640×480
VGA 640×400 per grafica
Macintosh a 832×624
VGA 720×400 per testo
Macintosh a 1024×768 (solo U2-1150/U2-X1130)
• U2-1150
È facilmente collegabile con PC, Macintosh o computer dotati di adattatore XGA o adattatore grafico compatibile.
U2-X1130
(U2-813)
È facilmente collegabile con PC, Macintosh o computer dotati di adattatore S-VGA o adattatore grafico compatibile.
• U2-1150
Se il PC impiegato non supporta XGA, è necessario installare una scheda grafica XGA. Fare riferimento al manuale del
U2-X1130 computer per la configurazione XGA. Se è necessario installare una nuova scheda, fare riferimento al manuale allegato alla
scheda per istruzioni sull’installazione.
(U2-813)
Se il proprio PC non supporta lo standard S-VGA/VGA, occorre installare una scheda grafica S-VGA/VGA. Per la
configurazione S-VGA, consultare il manuale di istruzioni del computer. Quando è necessario installare una nuova scheda, per
le istruzioni di installazione, far riferimento al manuale fornito con la nuova scheda grafica.
Note
• Fare riferimento al manuale del computer per maggiori informazioni sui requisiti di uscita video del computer e particolari identificazioni o
configurazioni eventualmente richieste dall’immagine proiettore e dal monitor.
• U2-1150
In alcuni PowerBook Macintosh per l’uscita del segnale in 1024 × 768 punti, potrebbe essere necessario disattivare il mirroring. Per
U2-X1130 i dettagli, consultare il manuale del PowerBook o il rivenditore del computer.
(U2-813)
In alcuni PowerBook Macintosh per l’uscita del segnale in 800 × 600 punti, potrebbe essere necessario disattivare il mirroring. Per i
dettagli, consultare il manuale del PowerBook o il rivenditore del computer.
Prima di collegare
• Spegnere i componenti da collegare.
• L’apparecchio e il computer saranno accesi in “Uso dell’apparecchio” a pagina 15. Non accendere il computer o questo apparecchio finché
non si è letta questa sezione.
• Fare riferimento anche al manuale del computer da collegare.
Macchina compatibile IBM PC/AT
o Macintosh con connettore mini
D-sub a 15 terminali
Computer desktop Macintosh
Alla presa audio del PC
Alla presa audio del Macintosh
Adattatore monitor per
Macintosh
Connettore
mini D-sub a 15
terminali
Può essere necessario
cambiare l’impostazione
degli interruttori DIP a
seconda della macchina
da collegare. Vedere la
pagina successiva.
Connettore mini D-sub a 15 terminali
Cavo audio per PC
(fornito in dotazione)*
Cavo multiplo per PC/Macintosh
(in dotazione)
Cavo multiplo per
PC/Macintosh
(in dotazione)
* Quando viene selezionato VIDEO o S-VIDEO come
sorgente in ingresso, il suono viene emesso dalle prese
AUDIO L/MONO/R.
Quando viene selezionato RGB, il suono viene emesso
dalla presa PC AUDIO.
Connettore
mini D-sub a
15 terminali
MOUSE
RGB IN
Collegare saldamente il
connettore del cavo al
connettore RGB IN e
quindi serrare le viti.
I – 12
PC AUDIO
S-VIDEO
VIDEO
AUDIO
L/MONO
R
Pannello terminali
dell’apparecchio
Note sul collegamento a PowerBook
A seconda del modello di PowerBook, può essere necessario addizionalmente l’adattatore cavo video Apple con il collegamento sopra.
Adattatore monitor
(fornito in dotazione)
Adattatore cavo video
Connettore mini D-sub a 15
terminali (fornito in dotazione)
all’apparecchio
Modifica dell’impostazione degli interruttori DIP (per Macintosh)
Modificare l’impostazione del microinterruttore DIP in base alla tabella sotto di impostazione microinterruttori DIP.
Impostazione interrattore (● = ON)
MONITOR
DEFINIZIONE
SCANSIONE MULTIPLA 21
SCANSIONE MULTIPLA 17
SCANSIONE MULTIPLA 16
VGA/S-VGA
21″ COLORE
1152×870
19″ COLORE
1024×768
16″ COLORE
832×624
13″ COLORE
640×480
1
●
●
●
2
●
●
●
●
●
●
●
●
●
3
4
●
●
●
5
6
●
●
●
●
●
●
●
Pollice 13
SCANSIONE MULTIPLA 17
VGA/S-VGA/XGA/SXGA
(solo U2-1150/U2-X1130)
ON
ON
ON
1
2
3
4
5
6
1
2
3
4
I – 13
5
6
1
2
3
4
5
6
Uso del telecomando come mouse del
computer – Funzione di mouse senza fili
Il telecomando fornito permette di eseguire le funzioni del mouse del computer collegando il computer al connettore MOUSE
dell’apparecchio. È un modo ottimo per controllare presentazioni generate con il computer.
In che modo il telecomando controlla il computer?
• Il tasto cursore del telecomando svolge le funzioni del mouse del computer.
• Se viene collegato un computer Windows, il tasto L-CLICK del telecomando opera come il tasto click sinistro del mouse e il tasto R-CLICK
come il tasto click destro del mouse.
• Se viene collegato un computer Macintosh, i tasti L-CLICK e R-CLICK, operano nello stesso modo del tasto click del mouse del computer.
• Mentre il menu viene visualizzato sullo schermo (vedere alle pagine 22, 23), il tasto cursore, i tasti L-CLICK e R-CLICK servono per
selezionare le voci del menu.
Collegamento del computer al connettore MOUSE dell’apparecchio
Prima del collegamento
• Spegnere il computer e rimuovere il mouse usato di solito.
• L’apparecchio e il computer devono essere accessi come descritto in “Uso dell’apparecchio” a pagina 15. Non accendere il computer o
l’apparecchio prima di avere letto tale paragrafo.
• Far riferimento anche al manuale del computer da collegare.
Come collegare con computer
IBM PC/AT
Porta seriale a 9 pin
Per il collegamento al connettore MOUSE
dell’apparecchio e alla porta seriale a 9 pin
(COM1/COM2/COM3/COM4) del computer,
usare il cavo mouse seriale fornito in dotazione.
IBM PC/AT
Cavo mouse seriale (in dotazione)
Al connettore MOUSE
MOUSE
RGB IN
PC AUDIO
S-VIDEO
VIDEO
AUDIO
L/MONO
R
Al connettore MOUSE
IBM PS/2 o Macintosh
Come collegare con computer
IBM PS/2 o Macintosh
Cavo mouse seriale
(in dotazione)
Usare il cavo mouse seriale e l’adattatore del
mouse (per IBM PS/2 o Macintosh) forniti in
dotazione.
1 Collegare il cavo mouse seriale e l’adattatore
del mouse.
2 Collegare l’altra estremità del cavo mouse
seriale al connettore MOUSE
dell’apparecchio.
3 Collegare l’altra estremità dell’adattatore del
mouse alla porta del mouse del computer.
I – 14
Adattatore del mouse per IBM PS/2
(in dotazione) o
Adattatore del mouse per Macintosh
(in dotazione)
F u n z i o n a m e n t o
U s o
d e l l ’ a p p a r e c c h i o
Prima di cominciare
3
• Rimuovere il copriobiettivo dall’obiettivo. Conservarlo perché
deve essere riapplicato dopo l’uso.
• Non usare l’apparecchio in una stanza luminosa e non esporre lo
schermo alla luce solare diretta o altre sorgenti di luce forte.
1
Se si usa un componente video, iniziare la
riproduzione per la regolazione di schermo/
immagine.
Collegare il cavo di alimentazione in
dotazione all’apparecchio e quindi alla
presa di corrente.
4
L’indicatore POWER sopra l’apparecchio si
illumina in ambra.
STATUS
Accendere la fonte collegata (computer,
videoregistratore, lettore DVD, ecc.).
Premere VIDEO, S-VIDEO o RGB per
selezionare la fonte in ingresso.
Si può anche selezionare la fonte in ingresso con
le operazioni di menu (vedere a pagina 23).
POWER
Si illumina in
ambra (attesa)
OFF
POWER
VIDEO
S-VIDEO
ON
RGB
S
STATU
R
POWE
MENU
ENTER
T
SELEC
UP
–
+
DOWN
Note
• Se viene proiettato lo schermo blu, nero o di messa a fuoco
(il tipo di sfondo dipende dall’impostazione di “SFONDO
IMMAGINI”, vedere a pagina 25), controllare quanto segue:
– La fonte è collegata correttamente all’apparecchio?
– Il componente di fonte o computer è acceso?
– I segnali video sono in ingresso all’apparecchio?
• La definizione video del computer collegato può essere
cambiata. Vedere a pagina 18.
1
Cavo di
alimentazione
(in dotazione)
2
5
2
Regolazione la posizione e l’altezza
dell’apparecchio.
Spostare l’apparecchio alla posizione dove
l’immagine proiettata è centrata orizzontalmente
sullo schermo.
Premere POWER ON sul telecomando o
POWER sopra l’apparecchio per accendere
l’apparecchio.
• Quando l’immagine proiettata è
spostata orizzontalmente
Regolare la posizione dell’apparecchio in modo
che sia ad angolo retto rispetto allo schermo.
Schermo
Vista da sopra
L’indicatore POWER sopra l’apparecchio diventa
verde ed inizia a lampeggiare.
Occorre un minuto prima che l’apparecchio sia
pronto per l’uso. Attendere che l’indicatore cessi
di lampeggiare e si illumini stabilmente in verde.
POWER
OFF
POWER
VIDEO
S-VIDEO
RGB
ON
La spia verde
lampeggia
(Circa un minuto)
↓
Poi si illumina
stabilmente in
verde
• Quando l’immagine proiettata è
spostata verticalmente
Regolare l’altezza dell’apparecchio con i
regolatori. Vedere alla pagina successiva.
Vista laterale
Nota
Schermo
Mentre l’indicatore POWER lampeggia, l’apparecchio non si
spegne anche se si preme POWER OFF sul telecomando o
POWER sull’apparecchio.
Informazione
Se nel menu per “AUTO ACCENSIONE” viene impostato
“ACCESO” (vedere a pagina 29), dopo il collegamento del
cavo di alimentazione al passo 1, l’apparecchio si accende
automaticamente.
(Continua alla pagina successiva.)
I – 15
Uso
dell’apparecchio
(continuazione)
Uso dei regolatori per regolare l’altezza e il
bilanciamento di proiezione
Regolazione dell’immagine distorta
La distorsione superiore dell’immagine viene corretta come
mostrato in figura sotto.
La forma della schermata menu non viene modificata dalla
correzione della distorsione trapezoidale anche quando viene
visualizzata.
Ci sono due regolatori anteriori e un regolatore posteriore.
1 Se occorre abbassare la posizione dell’immagine
proiettata, estrarre il piedino del regolatore
posteriore.
2 Tenere fissi i lati anteriori dell’apparecchio,
q u i n d i r e g o l a r e l ’ a l t e z z a d e l l ’ i m m ag i n e
proiettata.
Durante la regolazione dell’altezza, il regolatore
posteriore deve essere tenuto a contatto con il tavolo.
3 Premere contemporaneamente i pulsanti sinistro
e destro dei regolatori anteriori per liberare i
piedini dei regolatori.
I piedini vengono liberati e si estendono.
4 Lasciare i pulsanti per fissare la posizione dei
piedini dei regolatori.
5 Per regolare l’altezza e il bilanciamento
precisamente, ruotare le basette dei piedini dei
regolatori anteriori.
7
←
Regolare il formato dell’immagine con
l’anello zoom, poi regolare la messa a
fuoco con l’anello di messa a fuoco.
Anello
zoom
STATUS
MENU
–
SELECT
UP
2
→
POWER
+
DOWN
ENTER
MOU
SE
RGB
IN
PC AUD
IO
S-VIDEO
VIDE
O
L/MO AUDIO
NO
R
Anello di
messa a fuoco
Su
1
Giù
8
3
Le impostazioni seguenti possono essere
eseguite con il funzionamento a menu.
Il menu può essere visualizzato a scelta in
inglese, tedesco, francese, italiano, spagnolo,
svedese o
. (L’impostazione base è in
inglese.) Vedere a pagina 24.
• Per il funzionamento a menu, vedere a pagina
23.
• Per una visione complessiva dell’intera
struttura del menu, vedere a pagina 22.
4
Giù
Su
5
6
(Se con i regolatori non è possibile
regolare completamente la distorsione
verticale.)
Premere il tasto KEYSTONE + o – per
correggere l’immagine distor ta
(correzione distorsione trapezoidale).
• Scelta del metodo di proiezione
Se l’immagine proiettata viene inver tita
orizzontalmente o capovolta, cambiare il
metodo di proiezione.
Vedere a pagina 24.
La correzione della distorsione trapezoidale può
essere eseguita anche con il funzionamento a
menu (vedere a pagina 24).
• Quando la sorgente in ingresso è
VIDEO o S-VIDEO
MAGNIFY KEYSTONE VOLUME
+
+
+
–
–
Modifica delle impostazioni
dell’apparecchio per adattarle al metodo
di proiezione e alla sorgente selezionata
al passo 4.
Selezionare il sistema di colore. Vedere a
pagina 24.
–
• Quando la sorgente in ingresso è RGB
Regolare l’immagine proiettata dal computer.
La risoluzione più adatta ai segnali ricevuti
viene selezionata automaticamente.
PLUS
Nota
Il valore di correzione massimo è 29°, incluso il valore di
correzione ottica.
I – 16
Tuttavia, se sullo schermo appaiono strisce
ver ticali, disturbi, punti di interferenze o
diafonia, eseguire la regolazione a mano di
“REGOLA IMMAGINE” e poi di “IMMAGINE
FINE” usando i menu. Vedere a pagina 27.
L e p o s i z i o n i o r i z zo n t a l e e ve r t i c a l e
dell’immagine, possono essere regolate anche
a mano. Vedere a pagina 27.
Quando per “AUTOREGOLAZIONE” viene
impostato “SPENTO”, per eseguire le
regolazioni descritte precedentemente
(vedere a pagina 27 per i dettagli), si può
scegliere di proiettare l’immagine nel formato
originario della risoluzione del segnale in
ingresso. (Generalmente, l’immagine viene
ingrandita o ridotta automaticamente al
formato più adatto.) Vedere a pagina 27.
9
10
Dopo l’uso dell’apparecchio
1
Premere il tasto di POWER OFF del
telecomando o di POWER
dell’apparecchio per due o tre secondi.
Dopo avere spento l’apparecchio, l’indicatore di
POWER inizia a lampeggiare poi si illumina
ambra entro un minuto.
Non disconnettere il cavo di alimentazione
mentre l’indicatore di POWER lampeggia.
POWER
Regolare gli elementi dell’immagine
(vedere a pagina 28), poi selezionare il
tipo di immagine a seconda del formato
video (vedere a pagina 28).
OFF
POWER
VIDEO
S-VIDEO
RGB
ON
Luce verde
lampeggiante
(Circa un minuto)
↓
Luce ambra fissa
Note
• Non premere il tasto di POWER ON del telecomando o il
tasto di POWER dell’apparecchio mentre l’indicatore di
POWER lampeggia.
• Prima di accendere di nuovo l’apparecchio, attendere
almeno un minuto. Se si tenta di accendere entro un minuto,
il tasto di POWER ON del telecomando o il tasto di POWER
dell’apparecchio potrebbero non funzionare.
Uso dell’apparecchio.
Per l’uso dell’apparecchio sono disponibili le
seguenti funzioni:
• Regolazione del volume del diffusore
dell’apparecchio (vedere le pagine 19 e 25),
• funzione di puntatore laser (vedere a
pagina 19),
• disattivazione momentanea dell’immagine
e del suono (vedere a pagina 19),
• fermo immagine (vedere a pagina 19),
• ingrandimento dell’immagine (vedere a
pagina 20) e
• ingrandimento di una porzione
precedentemente selezionata
dell’immagine (vedere a pagina 21).
2
Dopo che l’indicatore di POWER smette
di lampeggiare e si illumina ambra,
s t a c c a r e l a s p i n a d e l c avo d i
alimentazione dalla presa a muro, poi
dall’apparecchio.
L’indicatore di POWER si spegne.
Nota
Per disconnettere il cavo di alimentazione afferrare la spina.
Non tirare il cavo.
Nota
Se per “SPEGNIMENTO” viene impostato “ACCESO”
(vedere a pagina 29), con una sorgente in ingresso RGB, la
proiezione dell’immagine viene disattivata quando
l’apparecchio rimane inattiva per cinque minuti.
Se la proiezione dell’immagine viene disattivata mentre
vengono proiettate immagini di un computer è possibile
attivare lo screen saver o la funzione di risparmio energetico
del computer.
(Continua alla pagina successiva.)
I – 17
Uso
dell’apparecchio
(continuazione)
Per cambiare la risoluzione video del
computer
Computer Notebook e standard di
risoluzione
In dipendenza dalle capacità di grafica del computer, è possibile
selezionare una o più risoluzioni. Generalmente un computer -sia
PC che Macintosh- con 1 MB di VRAM impiega:
640 × 480 a 16,7 milioni di colori (24 bit Truecolor)
800 × 600 a 65000 colori
1024 × 768 a 256 colori
Come aumenta la risoluzione, il numero di colori che si può
impieagare diminuisce. Con 2 MB di VRAM un computer esegue:
640 × 480 a 16,7 milioni di colori (24 bit Truecolor).
800 × 600 a 16,7 milioni di colori (24 bit Truecolor).
1024 × 768 a 65000 colori.
1280 × 1024 a 256 colori.
(U2-1150/U2-X1130)
L’apparecchio è stato progettato per la proiezione di video
standardizzati industrialmente, come ad esempio VESA (Video
Electronics Standards Association) o XGA (eXtended Graphics
Array). I computer notebook non usano gli standard industriali.
Essi adottano la sincronizzazione che di volta in volta è più adatta
al tipo di display LCD impiegato. Il risultato finale è tipicamente
non standard. Spegnendo il display del notebook, i parametri di
sincronismo sono leggermente più simili a quelli del segnale VESA
o XGA originale.
(U2-813)
L’apparecchio è stato progettato per la proiezione di standard video
industriali quali VESA (Video Electronics Standards Association)
o VGA (Video Graphics Array). I computer notebook non si
servono di standard industriali. Essi adottano la sincronizzazione
che di volta in volta è più adatta al tipo di display LCD impiegato.
Il risultato finale è tipicamente non standard. Spegnendo il display
del notebook, i parametri di sincronizzazione si avvicineranno
maggiormente a quelli del segnale VESA o VGA.
Windows 98/Window 95
Ci sono due metodi per cambiare risoluzione.
Metodo 1
1 Spostare il cursore su “immagine di fondo” e cliccare.
2 Nel menu “Proprietà” selezionare “Impostazioni”.
3 Cambiare risoluzione e cliccare “OK”.
4 Può accadere che sia chiesto di riavviare il computer
affinché il cambiamento venga attuato, o può comparire il
messaggio “Windows sta rielaborando le dimensioni
dell’immagine”. Verrà chiesto se si vogliono mantenere
le attuali impostazioni. Selezionare “Sì”.
Metodo 2
1 Cliccare sull’icona di “Risorse del computer”.
2 Apr ire “Pannello di controllo” e selezionare
“Visualizzazione”.
3 Cambiare la risoluzione e cliccare “OK”, dopo che la
nuova risoluzione è stata selezionata.
4 Può accadere che sia chiesto di riavviare il computer
affinché il cambiamento venga attuato, o può comparire il
messaggio “Windows sta rielaborando le dimensioni
dell’immagine”. Verrà chiesto se si vogliono mantenere
le attuali impostazioni. Selezionare “Sì”.
Windows 3.1
1 Cliccare sull’icona “Principale” e aprire “Pannello di
controllo”.
2 Selezionare “Cambiare le impostazioni di sistema” e
cliccare su “Opzioni”.
3 Scegliere “Cambiare le impostazioni di visualizzazione”.
4 Selezionare una risoluzione.
5 Scegliere il drive attuale o un’altro.
6 Riavviare Windows affinché il cambiamento venga
eseguito.
Macintosh
1 Nel menu Apple, selezionare “Pannello di controllo” e
aprire “Visualizzazione di controllo”.
2 Cliccare e aprire “Opzioni”.
3 Selezionare la nuova risoluzione e cliccare “OK”.
I – 18
Varie funzioni durante
d e l l ’ a p p a r e c c h i o
OFF
POWER
VIDEO
S-VIDEO
l’uso
ON
RGB
MENU
LASER
Tasto LASER
–
+
POINTER
R-CLICK
MUTE FREEZE
MAGNIFY KEYSTONE VOLUME
+
+
+
–
–
–
Tasto FREEZE
Tasto MUTE
Tasto VOLUME +/–
PLUS
Regolazione del volume del diffusore
dell’apparecchio
Disattivazione dell’immagine e
silenziamento del suono temporaneamente
Premere VOLUME + per alzare il volume o
– per abbassarlo.
Premere MUTE.
L’immagine scompare e il suono viene silenziato
contemporaneamente. Per ripristinare immagine
e suono, premere di nuovo il tasto.
Il volume può anche essere regolato con le
operazioni di menu (vedere a pagina 25).
VOLUME
+
MUTE
–
Uso del puntatore laser
Blocco di un’immagine in movimento
Si può evidenziare il punto desiderato sullo schermo con un raggio
di luce rossa.
Si può catturare il fotogramma desiderato dell’immagine in
movimento.
Cautela
Premere FREEZE.
• Non guardare il puntatore laser mentre è attivato e non puntare il
raggio laser verso le persone. Questo può causare seri danni alla vista
o cecità.
• L’uso di comandi, regolazioni o funzioni diverse da quelle qui
accluse può essere causa di esposizione a radiazioni pericolose.
Viene visualizzato un fermo immagine del
fotogramma attuale. Per ripristinare l’immagine
attuale, premere di nuovo il tasto.
FREEZE
Premere LASER.
La luce rossa viene emessa fintanto che si tiene
premuto il tasto. La luce si spegne quando si
rilascia il tasto.
Informazione
Il fermo immagine può anche essere ingrandito (vedere pagine
20 e 21).
LASER
(Continua alla pagina successiva.)
I – 19
Varie funzioni durante
(continuazione)
OFF
POWER
VIDEO
S-VIDEO
l’uso
dell’apparecchio
Per spostarsi alla parte desiderata dell’immagine
ingrandita
ON
1
RGB
MENU
–
+
POINTER
Premere POINTER.
Il tasto si illumina in rosso. Se non si passa al
punto 2 entro dieci secondi, il tasto si spegne.
LASER
Tasto del cursore
POINTER
POINTER
R-CLICK
MUTE FREEZE
Tasto POINTER
MAGNIFY KEYSTONE VOLUME
+
+
+
Tasto MAGNIFY
–
–
–
PLUS
2
Ingrandimento dell’immagine
Premere la parte desiderata del tasto del
cursore mentre POINTER è illuminato.
Le direzioni di movimento sono indicate da otto
triangolini sul tasto del cursore. L’immagine si
sposta nella direzione indicata dal triangolo dove
si sta premendo.
Si può ingrandire l’immagine fino a quattro volte il formato
originalio.
Premere MAGNIFY +.
Movimento
in su
Mentre il tasto è premuto l’immagine viene
ingrandita fino a che diventa quattro volte il
formato originario.
Rilasciare il tasto quando si raggiunge
l’ingrandimento desiderato.
Movimento a
sinistra
MAGNIFY
+
–
Formato originalio
Movimento a
destra
–
Quattro volte il
formato originalio
+
Movimento
in giù
Nota
La qualità dell’immagine ingrandita diminuisce rispetto a
quella dell’immagine di formato originario.
Nota
Non è possibile muoversi su un’immagine di formato
originalio perché l’intera immagine è già visualizzata.
Per ridurre il formato dell’immagine ingrandita
Premere MAGNIFY –.
Mentre il tasto è premuto l’immagine viene
ridotta fino al formato originalio.
MAGNIFY
+
–
Formato ingrandito
Formato orignalio
I – 20
OFF
POWER
VIDEO
S-VIDEO
3
ON
Mentre il tasto viene premuto, l’immagine viene
ingrandita fino a quattro volte il formato
originario.
RGB
MENU
LASER
–
Tasto POINTER
Tasto MAGNIFY
+
POINTER
MAGNIFY
+
Tasto del cursore
–
R-CLICK
MUTE FREEZE
Formato originario
MAGNIFY KEYSTONE VOLUME
+
+
+
–
–
Premere MAGNIFY +.
Quattro volte il
formato originario
–
PLUS
Ingrandimento di una porzione
selezionata dell’immagine
Nota
Dopo avere selezionato con il puntatore la porzione che si desidera
ingrandire, è possibile ingrandire l’immagine fino a quattro volte il
formato originario.
1
La qualità dell’immagine ingrandita diminuisce rispetto a
quella dell’immagine di formato originario.
Mentre l’immagine viene proiettata nel
formato originario, premere POINTER.
Per ridurre il formato dell’immagine ingrandita
Il tasto si illumina rosso, quindi appare il
puntatore sullo schermo.
Se non si procede al passo 2 entro dieci secondi,
il tasto si spegne.
POINTER
Premere MAGNIFY –.
Mentre il tasto viene premuto, l’immagine viene
ridotta fino al formato originario.
MAGNIFY
+
POINTER
–
Formato originario
Formato ingrandito
Nota
Si può anche visualizzare il puntatore sulla schermata di menu.
Vedere pagina 25.
È possibile scegliere fra otto puntatori. Vedere a pagina 25.
2
Premere la parte desiderata del tasto
cursore per spostare il puntatore mentre
POINTER è acceso.
Le direzioni di spostamento vengono indicate
dagli otto segni a triangolo sul tasto cursore. Il
puntatore si sposta nella direzione indicata dal
triangolo sul quale viene esercitata la pressione.
Formato originario
I – 21
Formato originario
Funzionamento
Menu
a
menu
structure
Per istruzioni sul funzionamento, fare riferimento alla pagina indicata tra parentesi.
MENU’ SORGENTE
(23)
MENU’ REG-IMMAGINE
(24)
MENU’ POWER
(29)
MENU’ IMPOSTAZIONI
(24)
(23)
VIDEO
AUTO
Nota
S-VIDEO
AUTO
(23)
RGB
AUTO
(23)
Il menu non viene visualizzato se l’immagine è
ingrandita anche leggermente. In questo caso,
ridurre l’immagine alle dimensioni normali
prima di iniziare le operazioni di menu.
Quando la fonte in ingresso
è VIDEO o S-VIDEO
VOLUME
–
(25)
VOLUME
–
+
MODO IMMAGINE
NORMALE
(28)
+
LUMINOSITA’
–
+
CONTRASTO
–
+
COLORE
–
+
(28)
(28)
(28)
COLORAZIONE
–
+
(28)
+
LUMINOSITA’
–
+
CONTRASTO
–
+
(28)
(28)
AUTOREGOLAZIONE
ACCESO
(28)
(28)
(24)
KEYSTONE
–
BLANCIAMENTO
BIANCO
(30)
AUTOREGOLAZIONE
SPENTO
LUMINOSITA’ R
–
+
(28)
LUMINOSITA’ G
–
+
(28)
LUMINOSITA’ B
–
+
(28)
CONTRASTO R
–
+
(28)
CONTRASTO G
–
+
(28)
CONTRASTO B
–
+
(28)
(27)
(29)
POSIZIONE ORIZZ.
–
+
(27)
SPEGNIMENTO
SPENTO
(29)
POSIZIONE VERT.
–
+
(27)
KEYSTONE SAVE
SPENTO
(24)
REGOLA IMMAGINE
1160
(27)
INDICAZ SU SCHERMO
ACCESO
(29)
IMMAGINE FINE
64
(27)
RISOLUZIONE
AUTO
(27)
AUTO ACCENSIONE
SPENTO
IMMAGINE BIANCA
NORMALE
SFONDO IMMAGINI
BLUE
(28)
(25)
SISTEMA TELEVISIVO
AUTO
(24)
PROIEZZIONE
FRONTALE PAVIMENTO
(24)
LINGUAGGIO
ENGLISH
(24)
PUNTATORE
PUNTATORE1
(25)
RESET
48KHz
(30)
I – 22
(28)
(28)
Il menu sottostante
appare quando per
“AUTOREGOLAZIONE”
viene impostato
“SPENTO”.
+
USO LAMPADA
0ORE
(25)
+
MODO IMMAGINE
NORMALE
(24)
KEYSTONE
–
DEFINIZIONE
–
Quando la fonte in
ingresso è RGB
Operazione basilare (selezione dalla fonte in ingresso)
OFF
POWER
VIDEO
S-VIDEO
5
ON
La fonte selezionata al punto 4 viene confermata
e quindi l’immagine dalla fonte selezionata
appare sullo schermo.
RGB
MENU
Tasto L-CLICK
(sul retro del
telecomando)
LASER
Tasto MENU
–
Premere L-CLICK.
+
Tasto del cursore
POINTER
Tasto R-CLICK
R-CLICK
MUTE FREEZE
6
MAGNIFY KEYSTONE VOLUME
+
+
+
–
–
–
PLUS
1
O g n i vo l t a c h e s i d e s i d e ra e l i m i n a r e l a
visualizzazione del menu, premere il tasto R-CLICK.
Premere MENU.
Il tasto si illumina in rosso e il menu principale
appare sullo schermo.
Se non si procede al punto 2 entro dieci secondi,
il tasto si spegne.
MENU
R-CLICK
Per controllare con l’apparecchio
MENU
Le operazioni di menu sono spiegate con riferimento al
telecomando, ma si possono usare anche i tasti operativi
dell’apparecchio.
Per controllare con l’apparecchio, fare riferimento alla tabella di
confronto sotto.
STATUS
POWER
Nota
Il menu non viene visualizzato
se l’immagine è ingrandita
anche leggermente. In questo
caso, ridurre l’immagine alle
dimensioni normali prima di
iniziare le operazioni di menu.
2
Premere R-CLICK per eliminare la
visualizzazione del menu.
MENU’ SORGENTE
MENU’ REG-IMMAGINE
MENU
MENU’ POWER
Tasto ENTER
MENU’ IMPOSTAZIONI
SELECT
UP
Premere il tasto
/
del cursore per
selezionare “MENU’ SORGENTE”.
DOWN
Tasto SELECT
UP/DOWN/+/–
MENU’ SORGENTE
MENU’ REG-IMMAGINE
–
+
Tabella di confronto dei tasti del telecomando e
dell’apparecchio
MENU’ POWER
MENU’ IMPOSTAZIONI
3
Premere L-CLICK.
Il menu di fonte appare sullo schermo.
VIDEO
AUTO
Tasti del telecomando
Tasti operativi dell’apparecchio
MENU
Il menu principale appare
sullo schermo quando si
preme questo tasto.
Per eliminare qualsiasi
menu, premere R-CLICK.
MENU
Il menu principale appare
sullo schermo quando si
preme questo tasto.
Per eliminare qualsiasi menu,
premere R-CLICK sul
telecomando.
(Non è possibile disattivare il
menu con il tasto di unità.)
Tasti
/
del cursore
Premere uno dei due tasti
per selezionare una voce del
menu.
SELECT UP/DOWN
Per selezionare la voce del
menu, premere l’uno o l’altro
tasto.
Tasti +/– del cursore
Premere uno di questi due
tasti per selezionare
l’impostazione o il valore di
una voce di menu selezionata.
SELECT +/–
Premere uno di questi due tasti
per selezionare l’impostazione
o il valore di una voce di menu
selezionata.
L-CLICK
Premere questo tasto
quando è necessaria
un’operazione di conferma.
ENTER
Premere questo tasto quando è
necessaria un’operazione di
conferma.
S-VIDEO
AUTO
RGB
AUTO
4
Premere il tasto
/
del cursore per
s e l e z i o n a r e l a fo n t e i n i n g r e s s o
desiderata.
VIDEO
AUTO
–
+
ENTER
Tasto MENU
S-VIDEO
AUTO
RGB
AUTO
I – 23
Correzione della
d i s t o r s i o n e
t r a p e z o i d a l e
Selezione della
lingua del menu
La funzione di correzione della distorsione trapezoidale può essere
usata quando non è possibile regolare completamente la distorsione
verticale con i regolatori (vedere a pagina 16).
Salvo che l’apparecchio non venga spenta, dopo la correzione della
distorsione trapezoidale, il valore di correzione rimane
memorizzato nell’apparecchio anche se viene selezionata un’altra
sorgente di ingresso.
La correzione può essere eseguita anche con KEYSTONE +/– sul
telecomando (vedere a pagina 16).
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
IMPOSTAZIONI”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’
IMPOSTAZIONI.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“LINGUAGGIO” e quindi premere il tasto +/– del
cursore per selezionare una delle seguenti lingue:
• ENGLISH (inglese)
• DEUTSCH (tedesco)
• FRANÇAIS (francese)
• ITALIANO (italiano)
• ESPAÑOL (spagnolo)
• SVENSKA (svedese)
1 Premere MENU per far apparire il menu principale.
2 Premere il tasto cursore / per selezionare “MENU’
REG-IMMAGINE”.
3 Premere L-CLICK per far apparire MENU’ REGIMMAGINE.
4 Premere il tasto cursore / per selezionare “KEYSTONE”.
5 Premere il tasto cursore +/– per correggere l’immagine
distorta.
Per ulteriori informazioni, vedere a pagina 16.
•
(giapponese)
5 Premere L-CLICK.
Memorizzazione del valore di correzione
Dopo lo spegnimento dell’apparecchio, per il valore di correzione
della distorsione trapezoidale
viene ripristinata l’impostazione di fabbrica. Per memorizzare
nell’apparecchio il valore di correzione per l’uso successivo,
impostare “ACCESO” per “KEYSTONE SAVE”.
1 Dopo avere e seguita la correzione della distorsione
trapezoidale, premere MENU per far apparire il menu
principale.
2 Premere il tasto cursore / per selezionare “MENU’
POWER”.
3 Premere L-CLICK per far apparire il MENU’ POWER.
4 Premere il tasto cursore / per selezionare “KEYSTONE SAVE”.
5 Premere il tasto cursore + per selezionare “ACCESO”.
Selezione del
di proiezione
Selezione di un
sistema di colore
È possibile commutare l’apparecchio per l’uso nei seguenti sistemi
di colore:
• NTSC 3.58
• PAL (tranne i sistemi PAL-M e PAL-N)*
• SECAM
* L’apparecchio non può proiettare
né il sistema PAL-M né PAL-N.
• NTSC 4.43
tipo
Se il proprio sistema di colore è NTSC 3.58 o PAL, selezionare
“AUTO” (impostazione di fabbrica).
Se il proprio sistema di colore è SECAM o NTSC 4.43, allora
selezionare “SECAM” o “4.43NTSC”.
Questo riorienta l’immagine per il tipo di proiezione.
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
IMPOSTAZIONI”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’
IMPOSTAZIONI.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“PROIEZZIONE”.
5 Premere il tasto +/– del cursore per selezionare il tipo di
proiezione appropriato per le condizioni di installazione
dell’apparecchio.
Si possono selezionare i quattro tipi di proiezione
seguenti:
• FRONTALE PAVIMENTO (normale)
• POSTERIORE SOFFITTO (capovolta e invertita
orizzontalmente)
• POSTERIORE PAVIMENTO (invertita orizzontalmente)
• FRONTALE SOFFITTO (capovolta)
6 Premere L-CLICK.
1 Premere MENU per far apparire il menu principale.
2 Premere il tasto cursore / per selezionare “MENU’
IMPOSTAZIONI”.
3 P r e m e r e L - C L I C K p e r fa r a p p a r i r e M E N U ’
IMPOSTAZIONI.
4 Premere il tasto cursore / per selezionare “SISTEMA
TELEVISIVO”.
5 Premere il tasto cursore +/– per selezionare il sistema di
colore.
6 Premere L-CLICK per attivare il sistema di colore
selezionato.
I – 24
Selezione del
tipo di puntatore
Selezione
s f o n d o
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
IMPOSTAZIONI”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’
IMPOSTAZIONI.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“SFONDO IMMAGINI”.
5 Premere il tasto +/– del cursore per selezionare uno dei
seguenti tipi di sfondo:
• BLUE o
• NERO.
6 Premere L-CLICK.
Premendo il tasto POINTER del telecomando mentre l’immagine
viene proiettata nel formato originario, sullo schermo appare il
puntatore (vedere a pagina 21). È possibile scegliere fra otto
puntatori.
1 Premere MENU per far apparire il menu principale.
2 Premere il tasto cursore / per selezionare “MENU’
IMPOSTAZIONI”.
3 P r e m e r e L - C L I C K p e r fa r a p p a r i r e M E N U ’
IMPOSTAZIONI.
4 Premere il tasto cursore / per selezionare
“PUNTATORE”.
5 Premere il tasto cursore +/– per selezionare uno dei
seguenti otto tipi di puntatore.
6 Premere L-CLICK per confermare il tipo di puntatore.
Regolazione
v o l u m e
dello
del
Se si cambia la sorgente di ingresso da S-VIDEO a VIDEO, e
viceversa il volume rimane invariato rispetto all’ultima
regolazione. Invece, il volume per RGB va reg olato
indipendentemente.
Il volume può essere regolato anche con VOLUME +/– sul
telecomando (vedere a pagina 19).
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
REG-IMMAGINE”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’ REGIMMAGINE.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare “VOLUME” e quindi premere il tasto +/– del cursore per
regolare il volume.
I – 25
R e g o l a z i o n e d e l l ’ i m m a g i n e
proiettata dal computer
L’apparecchio seleziona la definizione più adatta come mostrato nella “Tabella di sincronismo” sotto in base ai segnali in ingresso dal
connettore RGB IN quando “AUTOREGOLAZIONE” è impostato su “ACCESO” (vedere a pagina 27). Tuttavia, può essere necessario
regolare manualmente a seconda del computer. Se si hanno problemi di strisce verticali, disturbi, interferenze di punti o diafonia nell’immagine
proiettata, regolare la frequenza orologio con “REGOLA IMMAGINE” e quindi la fase orologio con “IMMAGINE FINE” (vedere a pagina
27). Si può anche regolare la posizione orizzontale e verticale dell’immagine (vedere a pagina 27).
Quando la regolazione viene eseguita a mano (quando per “AUTOREGOLAZIONE” viene impostato “SPENTO”), si può scegliere di
proiettare l’immagine nel formato originario della risoluzione del segnale ricevuto (vedere a pagina 27). (Generalmente, l’immagine viene
ingrandita o ridotta au tomaticamente fino al formato più adatto.)
Tabella di sincronismo
Macchina compatibile IBM PC/AT
Apple Macintosh
Sun
SGI
HP
Risoluzioni
640 × 350
640 × 350
720 × 350
640 × 400
640 × 400
720 × 400
720 × 400
640 × 480
640 × 480
640 × 480
640 × 480
800 × 600
800 × 600
800 × 600
800 × 600
800 × 600
1024 × 768
1024 × 768
1024 × 768
1024 × 768
1024 × 768
1280 × 1024
1280 × 1024
640 × 480
832 × 624
1024 × 768
1152 × 870
1280 × 1024
1152 × 900
1280 × 1024
1280 × 1024
1024 × 768
1280 × 1024
1152 × 900
1280 × 1024
Sinc. vert. (kHz)
31,5
37,9
31,5
31,5
37,9
31,5
37,9
31,5
37,9
37,5
43,3
35,2
37,9
46,9
48,1
53,7
48,4
56,5
58,1
60,0
68,7
64,0
80,0
35,0
49,7
60,2
68,7
81,1
61,8
74,9
81,1
49,7
63,9
71,7
78,1
Sinc. oriz. (Hz)
70,1
85,1
70,0
70,1
85,1
70,0
85,0
60,0
72,8
75,0
85,0
56,3
60,3
75,0
72,2
85,1
60,0
70,1
72,0
75,0
85,0
60,0
75,0
66,7
74,5
74,9
75,6
76,1
66,0
69,9
76,1
60,4
60,0
76,1
72,0
Nota su AccuBlendTM
(U2-1150/U2-X1130)
La definizione dell’apparecchio è 1024 × 768. Le immagini in altre risoluzioni (es. 1280 × 1024) vengono compresse a 1024 × 768 (AccuBlend).
In questo caso, le lettere e righe proiettate sullo schermo potrebbero apparire non uniformi.
(U2-813)
La risoluzione dell’apparecchio è 800 × 600. Le immagini in altre risoluzioni (es. 1024 × 768) vengono compresse a 800 × 600 (AccuBlend). In
questo caso, le lettere e le linee proiettate sullo schermo potrebbero apparire non uniformi.
I – 26
Regolazione manuale della frequenza
orologio (REGOLA IMMAGINE) e della
fase orologio (IMMAGINE FINE)
Regolazione della posizione orizzontale
(POSIZIONE ORIZZ) e verticale (POSIZIONE
VERT) dell’immagine
Quando “AUTOREGOLAZIONE” è regolato su “ACCESO”, la
frequenza or ologio e la fase orolog io sono reg olate
automaticamente. Tuttavia, se è necessaria una regolazione
manuale per queste due voci, è necessario innanzitutto regolare
“AUTOREGOLAZIONE” su “SPENTO” come descritto nel
seguente procedimento. Regolare la frequenza orologio per
eliminare eventuali strisce verticali e quindi la fase orologio per
ridurre disturbi video, interferenze di punti o diafonia. (Quando la
fase orologio non è regolata bene, l’immagine sembra scintillante.)
1 Eseguire i punti da 1 e 2 nella colonna di sinistra.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“POSIZIONE ORIZZ.”.
3 Premere il tasto +/– del cursore per regolare la posizione
orizzontale.
Premere il tasto + per spostare l’immagine verso destra o
il tasto – per spostarla verso sinistra.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“POSIZIONE VERT.”.
5 Premere il tasto +/– del cursore per regolare la posizione
verticale.
Premere il tasto + per spostare l’immagine in alto o il
tasto – per spostarla in basso.
1 Regolazione della fonte in ingresso su “RGB”
Selezionare la fonte in ingresso RGB (vedere le pagine
15 o 23).
2 Regolazione di “AUTOREGOLAZIONI” su
“SPENTO” per la regolazione manuale
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“MENU’REG-IMMAGINE”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’REGIMMAGINE.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“AUTOREGOLAZIONE”.
5 Premere il tasto – del cursore per selezionare
“SPENTO”, quindi premere L-CLICK.
Appare il menu AUTOREGOLAZIONE SPENTO.
Regolazione automatica del formato
dell’immagine/Visualizzazione
dell’immagine nel formato originario
Generalmente, l’apparecchio ingrandisce o riduce l’immagine dal
computer al formato più adatto, tuttavia, si può scegliere di
proiettare l’immagine nel formato originario della risoluzione del
segnale ricevuto.
1 Eseguire i passi 1 e 2 della colonna a sinistra.
2 Premere il tasto cursore / per selezionare
“RISOLUZIONE”.
3 Premere il tasto cursore +/– per selezionare “AUTO” o
“MODALITA’ REALE”.
Per regolare il formato dell’immagine automaticamente,
selezionare “AUTO”.
Per visualizzare l’immagine nel formato originario,
selezionare “MODALITA’ REALE”.
4 Premere il L-CLICK per confermare l’impostazione al
passo 3.
3 Regolazione della frequenza orologio
1 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“REGOLA IMMAGINE”.
2 Premere il tasto – del cursore fino a che le strisce
verticali scompaiono.
Premere + per aumentare la frequenza e – per diminuirla.
4 Regolazione della fase orologio
1 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“IMMAGINE FINE”.
2 Premere il tasto +/– del cursore fino a che disturbi
video, interferenze di punti e diafonia sono ridotti.
Premere + per aumentare la fase e premere - per
diminuirla.
Se l’immagine (e il menu) scompare mentre si regola
la frequenza orologio o la fase orologio
Procedere come segue.
1 Spegnere la fonte collegata al connettore RGB IN.
I segnali ricevuti dalla sorgente vengono interrotti e appare uno
schermo blu o nero. (Il tipo di sfondo varia a seconda
dell’impostazione di “SFONDO IMMAGINE”. Vedere a pagina 25.)
2 Eseguire “Ripristino delle impostazioni di fabbrica” a pagina 30.
3 Accendere la fonte e quindi eseguire “Regolazione manuale della
frequenza orologio e della fase orologio” dal principio.
Quando si collega un altro computer o componente
video
Regolare “AUTOREGOLAZIONE” su “ACCESO” premendo il tasto +
del cursore al punto 2-5 sopra.
I – 27
R e g o l a z i o n e
degli elementi
di immagine
Selezione del
tipo di immagine
Selezione dell’impostazione di enfasizzazione
della luminosità o del colore dell’immagine
Gli elementi di immagine come luminosità, contrasto,
bilanciamento del bianco e così via possono essere regolati
indipendentemente per ciascuna fonte in ingresso. Le voci
regolabili dipendono dalla fonte in ingresso.
(Gli elementi contrassegnati con “ ”
sono regolabili.)
L’impostazione di enfasizzazione della luminosità è adatta per
immagini da PC e l’impostazione di enfasizzazione del colore è
adatta per immagini cinematografiche. In questo modo è possibile
mettere a fuoco o la luminosità o il colore.
Questa applicazione viene applicata a tutte le sorgenti in ingresso
indipendentemente dalla sorgente in ingresso corrente.
Fonte in ingresso
VIDEO/S-VIDEO
RGB
LUMINOSITA’
1 Premere MENU per far apparire il menu principale.
2 Premere il tasto cursore / per selezionare “MENU’
IMPOSTAZIONI”.
3 P r e m e r e L - C L I C K p e r fa r a p p a r i r e M E N U ’
IMPOSTAZIONI.
4 Premere il tasto cursore / per selezionare
“IMMAGINE BIANCA”, poi premere il tasto cursore +/
– per selezionare la modalità immagine bianca.
Possono essere selezionate le due voci seguenti:
• NORMALE per predisporre l’apparecchio per
l’impostazione di enfasizzazione della luminosità
oppure
• TENUE per ridurre la luminosità ed enfasizzare
l’espressione del colore.
5 Premere L-CLICK per confermare l’impostazione.
CONTRASTO
COLORE
–
COLORAZIONE
–
DEFINIZIONE
–
BLANCIAMENTO
BIANCO
–
1 Selezionare la fonte in ingresso (vedere a pagina 15 o 23).
2 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
3 Premere il tasto
/ del cursore per selezionare
“MENU’ REG-IMMAGINE”.
4 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’ REGIMMAGINE.
5 Premere il tasto
/ del cursore per selezionare
“LUMINOSITA’” e quindi premere il tasto +/– del
cursore per regolare la luminosità.
6 Premere il tasto
/ del cursore per selezionare
“CONTRASTO” e quindi premere il tasto +/– del
cursore per regolare il contrasto.
Quando la sorgente in
ingresso è VIDEO o SVIDEO
7 Premere il tasto cursore /
per selezionare “COLORE”, poi premere il
tasto cursore +/– per
regolare il colore.
8 Premere il tasto cursore /
per selezionare
“COLORAZIONE”, poi
premere il tasto cursore +/
– per regolare la
colorazione.
Nota
La voce della colorazione non
è disponibile quando la
sorgente è PAL o SECAM.
9 Premere il tasto cursore /
per selezionare
“DEFINIZIONE”, poi
premere il tasto cursore +/
– per regolare la
definizione.
Selezione per la preferenza di colore
Dopo aver selezionato l’impostazione d’immagine orientata alla
luminosità o al colore, è possibile impostare la preferenza di colore
distintamente per ciascuna sorgente di ingresso in base al contenuto
del video e alle proprie preferenze.
Quando la sorgente in
ingresso è RGB
1 Selezionare la fonte in ingresso (vedere le pagine 15 o
23).
2 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
3 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
REG-IMMAGINE”.
4 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’ REGIMMAGINE.
5 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MODO
IMMAGINE” e quindi premere il tasto +/– del cursore
per selezionare il modo di gamma.
Si può scegliere tra i tre tipi seguenti di modo di gamma a
seconda delle proprie preferenze:
• NORMALE,
• NATURALE 1, o
• NATURALE 2.
7 Premere il tasto cursore /
per selezionare
“BLANCIAMENTO
BIANCO”, poi premere il
L-CLICK.
Appare il menu
BLANCIAMENTO
BIANCO.
8 Premere il tasto cursore /
per selezionare le voci
d e l
m e n u
BLANCIAMENTO
BIANCO, poi premere il
tasto cursore +/– per
regolare la voce per il
bilanciamento del colore
bianco.
I – 28
Attivazione della
funzione salva
e n e r g i a
Attivazione della
funzione di indicazioni sullo schermo
L’impostazione di fabbrica per questa funzione è “ACCESO”.
Quando la funzione viene attivata, sullo schermo appare il menu
della sorgente nei seguenti casi:
• Il menu della sorgente appare per tre secondi dopo che è stata
selezionata la sorgente in ingresso con il telecomando e
• Il menu della sorgente appare per circa venti secondi dopo che è
stata accesa l’apparecchio.
Questa funzione agisce solo con fonti in ingresso RGB.
Se non ci sono segnali di ingresso dal connettore RGB IN per oltre
cinque minuti, l’apparecchio si disattiva automaticamente ed entra
in modalità di attesa, pronta al funzionamento.
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
POWER”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’ POWER.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“SPEGNIMENTO” e quindi premere il tasto + del
cursore per selezionare “ACCESO” per attivare la
funzione salvaenergia.
Per disattivare la funzione, regolare “SPEGNIMENTO”
su “SPENTO” premendo il tasto – del cursore.
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
IMPOSTAZIONI”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’
IMPOSTAZIONI.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare
“INDICAZ. SU SCHERMO” e quindi premere il tasto +/
– del cursore per selezionare “ACCESO” per attivare la
funzione di indicazioni sullo schermo.
Per disattivare la funzione, regolare “INDICAZ. SU
SCHERMO” su “SPENTO” premendo il tasto – del
cursore.
A v v i a m e n t o
r a p i d o
Se per “AUTO ACCENSIONE” viene impostato “ACCESO”,
questa unità si accende semplicemente collegando il cavo di
alimentazione (vedere a pagina 15). Non occorre premere il tasto di
P OW E R O N d e l t e l e c o m a n d o o i l t a s t o d i P OW E R
dell’apparecchio dopo che “AUTO ACCENSIONE” viene attivato.
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
POWER”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’ POWER.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare “AUTO
ACCENSIONE” e quindi premere il tasto + del cursore
per selezionare “ACCESO” per attivare la funzione.
Per disattivare la funzione, regolare “AUTO
ACCENSIONE” su “SPENTO” premendo il tasto – del
cursore.
I – 29
Inizializzazione a
tutte le impostazioni
di fabbrica
Controllo delle ore
di uso della lampada
È possibile ripristinare le impostazioni standard per le voci che
seguono.
• POSIZIONE ORIZZ.
• POSIZIONE VERT.
• REGOLA IMMAGINE
• IMMAGINE FINE
• LUMINOSITÀ
• CONTRASTO
• COLORE
• COLORAZIONE
• DEFINIZIONE
• BLANCIAMENTO BIANCO
La cartuccia lampada deve essere sostituita dopo 1000 ore di
funzionamento. Trascorse le 1000 ore, l’indicatore di STATUS si
illumina rosso (vedere a pagina 32). Controllare periodicamente le
ore di funzionamento della lampada nel menu, in modo da avere il
tempo di acquistare una nuova cartuccia lampada prima che la
vecchia si bruci.
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
POWER”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’ POWER.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare “USO
LAMPADA”.
Sono visualizzate le ore di impiego della lampada.
Sebbene le suddette voci vengano memorizzate per ogni singola
sorgente in ingresso quando viene impostato il valore, le voci
vengono ripristinate per tutte le sorgenti in ingresso
indipendentemente dalla sorgente in ingresso.
Per azzerare le ore di impiego della
lampada
1 Premere MENU per visualizzare il menu principale.
2 Premere il tasto / del cursore per selezionare “MENU’
IMPOSTAZIONI”.
3 Premere L-CLICK per visualizzare il MENU’
IMPOSTAZIONI.
4 Premere il tasto / del cursore per selezionare “RESET”.
La frequenza orizzontale appare sotto “RESET” quando
la sorgente di ingresso attuale è RGB.
5 Tenere premuto il tasto + del cursore per più di tre secondi.
“COMPLETATO” appare sotto il titolo “RESET” dopo
che l’inizializzazione è stata completata.
Dopo avere sostituito la cartuccia lampada, occorre azzerare le ore
di funzionamento della lampada (vedere a pagina 33).
1 Eseguire i punti sopra.
2 Premere il tasto POWER ON del telecomando per più di
dieci secondi.
“USO LAMPADA” viene riportato a zero e l’indicatore
STATUS si spegne (vedere a pagina 32).
Se l’apparecchio non si accende perché
l’uso della lampada ha superato 1100 ore.
L’apparecchio è stato realizzato in modo che non possa accendersi
dopo che l’uso della lampada ha superato 1100 ore. (Se
l’apparecchio è in fase di impiego si spegne.) Se questo accade,
occorre sostituire immediatamente la cartuccia lampada con una
nuova. Dopo avere sostituito la cartuccia lampada, occorre azzerare
le ore di funzionamento della lampada prima che sia possibile
accendere l’apparecchio.
1 Attivare l’alimentazione principale (vedere il punto 1 a
pagina 15).
2 Premere POWER OFF del telecomando per più di dieci
secondi.
“USO LAMPADA” viene riportato a zero e l’indicatore
STATUS si spegne (vedere a pagina 32).
I – 30
A l t r o
Soluzione
di
problemi
Questo capitolo aiuta a risolvere i problemi che possono sorgere durante l’installazione o l’uso dell’apparecchio.
Problemi comuni & Soluzioni
Problema
Rimedio
Non si accende
• Controllare che il cavo di alimentazione sia stato collegato correttamente
all’apparecchio e alla presa di corrente (rete elettrica). (Vedere a pagina 15.)
• Controllare l’indicatore di STATUS per assicurarsi che l’apparecchio non sia
surriscaldata o la lampada abbia superato le 1100 ore di funzionamento.
(Vedere a pagina 32.)
Immagine assente
• Controllare di avere selezionato correttamente la sorgente in ingresso che si
desidera proiettare. (Vedere le pagine 15 e 32.)
• Assicurarsi che tutti i cavi siano stati collegati correttamente. (Vedere le pagine
da 11 a 13.)
• Regolare luminosità e contrasto. (Vedere a pagina 28.)
• Togliere il copriobiettivo. (Vedere a pagina 15.)
• L’indicatore POWER lampeggia? (Vedere a pagina 15.)
• L’indicatore di STATUS lampeggia? (Vedere a pagina 32.)
L’immagine non è quadrata allo
schermo
• Riposizionare l’apparecchio in modo da migliorare la sua angolazione allo
schermo. (Vedere le pagine 15 e 16.)
• È stata corretta la distorsione verticale con la funzione di correzione della
distorsione trapezoidale? (Vedere a pagina 16.)
L’immagine è offuscata
• Mettere a fuoco. (Vedere a pagina 16.)
• Riposizionare l’apparecchio in modo da migliorare la sua angolazione allo
schermo. (Vedere le pagine 15 e 16.)
• Accertarsi che la distanza fra l’apparecchio e lo schermo rientri nel campo di
regolazione dell’obiettivo. (Vedere le pagine 9 e 10.)
Il telecomando non funziona
• Sostituire le batterie scariche con le nuove. (Vedere a pagina 5.)
• Assicurarsi che non ci siano ostruzioni tra il telecomando e l’apparecchio.
• Usare il telecomando entro un raggio di 4 m del’apparecchio. (Vedere a pagina 5.)
La spia STATUS è accesa o
lampeggiante
Vedere la tabella dei messaggi dell’indicatore di STATUS nella pagina seguente.
In modalità RGB appaiono strisce
di colore
• Se per “AUTOREGOLAZIONE” è stato impostato “ACCESO”, impostare
“SPENTO” e poi regolare a mano la frequenza di sincronizzazione e la fase di
sincronizzazione. (Vedere a pagina 27.)
• Se per “AUTOREGOLAZIONE” è stato impostato “SPENTO”, impostare
“ACCESO”. (Vedere a pagina 27.)
I – 31
Quando l’indicatore STATUS
illumina o lampeggia
STATUS
POWER
MENU
ENTER
si
Indicatore STATUS
SELECT
UP
DOWN
Messaggi della spia STATUS
Condizione
Status
Spenta
Normale
Accesa continuamente
La lampada ha superato le 1000 ore di funzionamento e deve essere sostituita.
Lampeggia molto rapidamente (si
accende e si spegne in un ciclo di
1 sec.)
• La copertura della lampada non è installata correttamente. Reinstallarla.
Lampeggia rapidamente (si
accende e si spegne in un ciclo di
4 sec.)
• Il dispositivo protettore di temperatura è stato attivato. Se la temperatura nella
stanza è alta, portare l’apparecchio in una stanza fresca. Se la temperatura interna
dell’appareccio è alta, controllare le prese d’aria per il sistema di raffreddamento
sul fondo dell’appareccio. Se sono ostruite, togliere qualsiasi cosa le stia ostruendo.
• Il dispositivo protettore di temperatura è stato attivato. Se si tenta di accendere
l’apparecchio immediatamente dopo averla spenta, a volte l’alimentazione rimane
disattivata. Se questo accade, attendere almeno un minuto, poi riaccendere
l’apparecchio.
• Il protettore per l’individuazione di errori di tensione nella luce della lampada è
stato attivato. Attendere almeno un minuto prima di accendere di nuovo. Se il
problema rimane insoluto, contattare il negozio dove si è acquistato il prodotto.
Lampeggia lentamente (si accende
e si spegne in un ciclo di 8 sec.)
La ventola di raffreddamento si è fermata. Contattare il rivenditore PLUS per la
riparazione.
Lampeggia molto lentamente (si
accende e si spegne in un ciclo di 12
sec.)
La lampada non è accesa.
• L’apparecchio è stata accesa immediatamente dopo essere stata spenta. Spegnere
l’apparecchio, attendere almeno un minuto, quindi accenderla di nuovo.
• La lampada è fulminata. Sostituire la cartuccia lampada. (Vedere a pagina 33.)
I – 32
Sostituzione
l a m p a d a
della
La dura di vita della lampada è di circa 1000 ore (nelle condizioni di provata
eseguita dalla nostra società), ma potrebbe risultare più breve a seconda
delle condizioni d’uso.
Dopo che la lampada è stata utilizzata per 1000 ore o più, l’indicatore
STATUS del pannello comandi si illumina e l’icona “USO LAMPADA”
che indica le ore totali di impiego della lampada appare sullo schermo. A
questo punto, spegnere l’apparecchio e sostituire la cartuccia lampada con
una altra nuova. L’apparecchio non si accende più dopo che sono trascorse
1100 ore. (Si spegne se è in fase di utilizzo.)
ATTENZIONE
• NON TOCCARE LA LAMPADA quando è appena stata
usata. Può essere estremamente calda. Lasciar trascorrere
almeno un’ora per far raffreddare la lampada prima di
toccarla.
• NON ALLENTARE ALCUNA VITE tranne quelle specificate nelle seguenti istruzioni. Esiste il rischio di scosse
elettriche.
cartuccia
Punto 3
Punto 4
Coperchio
lampada
Punto 5
Procedimento di sostituzione de la cartuccia
lampada
1 Scollegare il cavo di alimentazione.
Attendere almeno un’ora che la lampada si raffreddi.
2 Capovolgere l’apparecchio con cautela.
3 Allentare la vite di fissaggio del coperchio lampada.
4 Rimuovere la copertura della lampada.
Punto 6
CAUTELA: Non usare cartuccia lampada diversi da la
carttuccia lampada di ricambio PLUS. Ordinarlo presso il
proprio rivenditore PLUS citando il numero di modello del
proprio appareccio (vedere le “Note” sotto).
5 Allentare le tre viti di fissaggio de la cartuccia lampada.
(Questo apparecchio dispone di un interruttore di sicurezza.)
6 Tenere la maniglia e quindi tirare la cartuccia lampada verso
l’alto per rimuoverlo.
7 Installare la nuova cartuccia lampada.
8 Fissare l’alloggiamento lampada con le tre viti.
9 Rimettere il coperchio lampada e fissarlo con la vite di
fissaggio.
10 Riportare l’apparecchio alla posizione normale, collegare il
cavo di alimentazione e accendere l’apparecchio.
11 Reinizializzare “USO LAMPADA”. (Vedere a pagina 30.)
Punto 7
Punto 8
Note
• Quando il tempo d’uso della lampada raggiunge le 1100 ore,
diventa impossibile accendere l’apparecchio e i menu non sono
visualizzabili. In questo caso, leggere “Se l’apparecchio non si
accende perché l’uso della lampada ha superato le 1100 ore”, a
pagina 30.
• Acquistare al negozio dove si è acquistato l’apparecchio, una
cartuccia lampada di ricambio. Al momento di ordinare la
cartuccia lampada di ricambio, specificare i dati seguenti:
– Nome del modello: U2-151
– Codice prodotto: 28-610
I – 33
Punto 9
Cartuccia
lampada
Dati
tecnici
Parte ottica
DMDTM
Dispositivo micro digitale a chip singolo (DMDTM)
(U2-1150/U2-X1130)
(U2-813)
1024 × 768 punti
800 × 600 punti
Obiettivo
Zoom manuale, messa a fuoco manuale
(U2-1150)
(U2-X1130/U2-813)
F 2,7 a 3,0 f = 35 a 42 mm
F 3,0 a 3,3 f = 27,5 a 33 mm
Lampada
Lampada compatta ad alte prestazioni da 150 W
Dimensioni dell’immagine
635 a 7620 mm in diagonale (25 a 300 pollici)
Distanza di proiezione
1,2 a 12,3 m
Uscita luminosa
(U2-1150)
1500 ANSI lumen (normalmente in bianco)
Rapporto del contrasto
500 : 1
(U2-X1130/U2-813)
1300 ANSI lumen (normalmente in bianco)
Parte elettrica
Ingressi
Video (NTSC/PAL/SECAM/NTSC4.43)
RGB (Orizzontale: 15 a 85 kHz, Verticale: 50 a 85 Hz)
Larghezza di banda video
60 MHz
Riproduzione di colore
A pieno colore; 16,7 milioni di colori simultaneamente
Risoluzione orizzontale
NTSC 500, PAL 500, SECAM 300, NTSC 4.43; 350 linee TV
Risoluzione
(U2-1150/U2-X1130)
SXGA (Compressione), XGA (Vero), SVGA/VGA (Espansione/Vero)
(U2-813)
XGA (Compressione), SVGA (Vero), VGA (Espansione/Vero)
Alimentazione richiesta
100 a 120/220 a 240 V CA, 50/60 Hz
Corrente in ingresso
2,2 A/1,0 A (220 W)
Parte meccanica
Dimensioni
23,5 cm (L) × 5,8 cm (A) × 29,7 cm (P)
Peso
(U2-1150)
2,6 kg
Temperatura di funzionamento
Proiettore di dati: Da 5° a 35°C, da 30% a 85% di umidità
Telecomando: Da 0° a 60°C
Disposizioni vigenti
Approvato da UL (UL 1950, CSA 950)
Conforme alle disposizioni canadesi DOC
Conforme alle disposizioni di Classe A FCC
Conforme alla direttive EMC (EN55022, EN61000-3-2, EN61000-3-3, EN50082-1)
Conforme alla direttiva di bassa tensione (EN60950, approvata da TÜV GS)
(U2-X1130/U2-813)
2,5 kg
I – 34
Assegnazioni ai terminali del connettore D-Sub
Connettore D-Sub mini a
15 terminali del PC
No. terminale
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
Segnale da collegare
Rosso
Verde
Blu
Terra
Terra
Terra rosso
Terra verde
Terra blu
Nessun collegamento
Terra digitale
Terra
SDA
Sinc. orizzontale
Sinc. verticale
SCL
(Continua alla pagina successiva.)
I – 35
Dati
tecnici
(continuazione)
Dimensioni
(U2-1150)
18,6mm
76,9mm
STATUS
ENTER
POWER
58mm
13mm
64mm
235mm
MENU
SELECT
13mm
UP
DOWN
58mm
297mm
23,6mm
PC AUDIO
S-VIDEO
VIDEO
AUDIO
L/MONO
R
50,4mm
RGB IN
37,4mm
MOUSE
235mm
64mm
(U2-X1130/U2-813)
STATUS
ENTER
POWER
UP
MENU
SELECT
DOWN
297mm
1, 8mm
PC AUDIO
S-VIDEO
VIDEO
AUDIO
L/MONO
R
I – 36
47,5mm
RGB IN
34,5mm
MOUSE