KC-840E/850E/860E Operation-Manual GB DE FR

R
KC-860E
Free standing type
Freistehendes Modell
Type mobile
Vrijstaand type
Modello strutturalmente indipendente
Tipo vertical sin soporte
Тип установки: отдельностоящий
Volně stojící
Voľne stojaca
Különálló típus
Вільностоячий тип
床置き・卓上兼用型
LÉGTISZTÍTÓ
párásító funkcióval
HASZNÁLATI ÚTMUTATÓ
ОЧИСНИК ПОВІТРЯ
з Функцією Зволожування
ПОСІБНИК З ЕКСПЛУАТАЦІЇ
取扱説明書
OSAKA, JAPAN
KC-840E_cover.indd 1
DUT
ITA
SPA
RUS
JPN
加湿空気清浄機
SHARP CORPORATION
FRE
GER
ČISTIČKA VZDUCHU
s funkcí zvlhčování
NÁVOD K OBSLUZE
ČISTIČKA VZDUCHU
s funkciou zvlhčovania
NÁVOD NA POUŽITIE
CZE
KC-850E
Purificateur d’air avec fonction
d’humidification
MANUEL D’UTILISATION
LUCHTREINIGER
met luchtbevochtiger
GEBRUIKSAANWIJZING
PURIFICATORE D’ARIA
con funzione di umidificazione
MANUALE D’USO
PURIFICADOR DE AIRE
con Función de humidificación
MANUAL DE USO
Воздухоочиститель с
функцией увлажнения
РУКОВОДСТВО ПО ЭКСПЛУАТАЦИИ
SLK
KC-840E
LUFTREINIGER
mit Befeuchtungsfunktion
BEDIENUNGSANLEITUNG
HUN
* Plasmacluster is a
trademark of Sharp
Corporation.
ENG
AIR PURIFIER
with Humidifying Function
OPERATION MANUAL
UKR
KC-840E
KC-850E
KC-860E
Printed in China
TINS-A384KKRZ 09J- CN 1
2009/10/08 10:58:22
Prima di mettere in funzione il nuovo purificatore d’aria,
leggere attentamente il presente manuale
Dopo aver aspirato l’aria presente nella stanza tramite la bocchetta di entrata, il purificatore la fa passare
attraverso un pre-filtro, un filtro deodorante lavabile e un filtro HEPA che si trovano al suo interno, per poi
scaricarla attraverso la bocchetta di uscita. Il filtro HEPA trattiene il 99,97% delle particelle di polvere che
lo attraversano (fino a una dimensione di 0,3 micron) e contribuisce anche all’assorbimento degli odori. Il
filtro deodorante lavabile assorbe gradualmente gli odori che lo attraversano.
Alcuni odori assorbiti dai filtri potrebbero col tempo decomporsi, trasformandosi in nuovi odori. A seconda
dell’ambiente d’uso, soprattutto quando l’apparecchio viene utilizzato in condizioni estreme (molto più
impegnative delle normali condizioni d’uso domestiche), questi odori potrebbero diventare particolarmente
intensi in un lasso di tempo inferiore a quello previsto. Nel caso in cui gli odori persistano, occorre
sostituire i filtri.
NOTA
• Il purificatore d’aria è stato progettato per rimuovere la polvere e gli odori presenti nell’aria, ma non i
gas nocivi (ad esempio, il monossido di carbonio contenuto nel fumo di sigaretta). Nel caso in cui la
fonte dell’odore continui ad essere presente, è possibile che il purificatore d’aria non riesca ad eliminare
completamente l’odore in questione.
Filtro HEPA
Filtro deodorante lavabile
Pre-filtro
(L’illustrazione comune fa riferimento al modello “KC-850E”.)
KC-840E_Eng2.indd 2
23/09/09 17:02
Una combinazione unica di tecnologie per
il trattamento dell’aria
Sistema a triplo filtraggio + Plasmacluster
+ Umidificazione
CATTURA LA POLVERE*
Il pre-filtro lavabile cattura la polvere e altre
grandi particelle sospese nell’aria.
RIDUCE GLI ODORI
Il filtro deodorante lavabile assorbe gran parte
dei più comuni odori domestici.
RIDUCE POLLINE E MUFFA*
Il filtro HEPA cattura il 99,97% delle particelle
(fino a una dimensione di 0,3 micron).
RINFRESCA
Grazie al Plasmacluster, l’apparecchio
tratta l’aria in un modo simile a quello in
cui la natura purifica l’ambiente mediante
l’emissione di una quantità equilibrata di ioni
positivi e ioni negativi.
UMIDIFICA
Ogni riempimento consente fino a 10 ore di
umidificazione.**
* Quando l’aria viene aspirata attraverso il
sistema di filtri.
** Dimensioni della stanza:
fino a 48m2 (KC-860E)
fino a 38m2 (KC-850E)
fino a 26m2 (KC-840E)
Dei sensori monitorizzano continuamente la
qualità dell’aria, regolando automaticamente
il funzionamento dell’apparecchio in base alla
purezza e all’umidità dell’aria.
INDICE
IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA.....IT-2
•
•
•
•
AVVERTENZA......................................................IT-2
PRECAUZIONI RELATIVE ALL’USO...................IT-3
ISTRUZIONI PER L’INSTALLAZIONE.................IT-3
ISTRUZIONI RELATIVE AI FILTRI.......................IT-3
NOMENCLATURA.........................................IT-4
• SCHEMA ILLUSTRATIVO
(PARTE ANTERIORE).........................................IT-4
• PARTE POSTERIORE.........................................IT-4
• MONITOR FRONTALE........................................IT-5
PREPARAZIONE PER L’USO........................... 6
• INSTALLAZIONE DEI FILTRI...............................IT-6
• RIEMPIMENTO DELLA TANICA
DELL’ACQUA.......................................................IT-7
FUNZIONAMENTO........................................IT-8
•
•
•
•
•
•
DISPLAY DELL’UNITÀ PRINCIPALE...................IT-8
MODALITÀ “CLEAN AIR & HUMIDIFY”...............IT-8
MODALITÀ “CLEAN AIR”.....................................IT-9
MODALITÀ “CLEAN ION SHOWER”...................IT-9
VELOCITÀ DELLA VENTOLA..............................IT-9
TASTO DI ATTIVAZIONE/
DISATTIVAZIONE DELLA MODALITÀ
PLASMACLUSTER............................................IT-10
• TASTO DI REGOLAZIONE DELLE SPIE..........IT-10
• SPIA DELL’ACQUA............................................IT-10
• REGOLAZIONE DELLA SENSIBILITÀ
DEI SENSORI....................................................IT-10
ITA
CARATTERISTICHE
CURA E MANUTENZIONE.......................... IT-11
•
•
•
•
•
•
•
•
SPIA DEL FILTRO..............................................IT-11
PANNELLO POSTERIORE E SENSORI...........IT-11
UNITÀ PRINCIPALE..........................................IT-11
TANICA DELL’ACQUA.......................................IT-12
FILTRO DEODORANTE LAVABILE...................IT-12
VASCHETTA DI UMIDIFICAZIONE...................IT-13
FILTRO UMIDIFICANTE....................................IT-14
ISTRUZIONI PER LA SOSTITUZIONE
DEI FILTRI..........................................................IT-15
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI..................IT-16
DATI TECNICI..............................................IT-18
INFORMAZIONI SUL CORRETTO
SMALTIMENTO...........................................IT-19
Grazie per aver acquistato il purificatore d’aria
SHARP. Prima di utilizzare l’apparecchio, leggere
attentamente il presente manuale.
Dopo aver letto il manuale, conservarlo in un
luogo adatto per riferimento futuro.
IT-1
KC-840E_Eng2.indd 1
23/09/09 17:03
IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA
Quando si utilizza un apparecchio elettrico, occorre adottare le seguenti precauzioni di sicurezza
fondamentali:
AVVERTENZA - Per ridurre il rischio di scosse elettriche, incendi o lesioni personali:
• Leggere tutte le istruzioni prima di utilizzare l’apparecchio.
• Utilizzare esclusivamente prese elettriche da 220~240 volt.
• Non utilizzare l’apparecchio in caso di danneggiamento della spina o del cavo di alimentazione o in
caso di instabilità del collegamento alla rete elettrica.
• Spolverare regolarmente la spina.
• Non introdurre le dita od oggetti estranei nelle bocchette di entrata e di uscita dell’aria.
• Per scollegare l’apparecchio dalla rete elettrica, disinserire sempre la spina tenendola con la mano
e non tirarla mai per il cavo.
In caso contrario, si correrebbe il rischio di scosse elettriche o si potrebbe causare un incendio da corto
circuito.
• Non staccare mai la spina con le mani bagnate.
• Non utilizzare l’apparecchio in prossimità di apparecchi a gas o camini.
• Quando si riempie la tanica dell’acqua, quando si pulisce l’apparecchio o quando non lo si utilizza,
accertarsi di aver scollegato il purificatore d’aria dalla rete elettrica. In caso contrario, si correrebbe il rischio
di scosse elettriche o si potrebbe causare un incendio da corto circuito.
• Per evitare pericoli, nel caso in cui il cavo di alimentazione sia danneggiato deve essere sostituito
dal produttore, da un suo concessionario, da un centro autorizzato di assistenza Sharp o da altro
personale qualificato.
• Non utilizzare l’apparecchio in ambienti in cui potrebbe bagnarsi (ad esempio, il bagno) o in presenza di
insetticidi spray, residui oleosi, incenso, scintille di sigarette accese o esalazioni chimiche.
• Per la pulizia dell’apparecchio, non utilizzare mai detergenti forti e corrosivi, poiché potrebbero danneggiare
le parti esterne del purificatore.
• La manutenzione del purificatore d’aria deve essere eseguita esclusivamente da un centro autorizzato di
assistenza Sharp. Per qualsiasi problema, regolazione o riparazione, rivolgersi al centro assistenza più
vicino.
• Quando si trasporta il purificatore d’aria, smontare, innanzitutto, la tanica dell’acqua e la vaschetta di
umidificazione e tenere sempre l’apparecchio per le maniglie presenti su entrambi i lati.
• Non bere l’acqua che si trova nella vaschetta di umidificazione o nella tanica.
• Sostituire ogni giorno l’acqua della tanica con acqua di rubinetto fresca e pulire regolarmente sia la tanica
che la vaschetta di umidificazione (vedi pp. IT-12 e IT-13). Quando non si utilizza l’apparecchio, rimuovere
l’acqua presente nella tanica e nella vaschetta di umidificazione. Lasciando l’acqua nella tanica e/o nella
vaschetta di umidificazione, potrebbero formarsi muffe, batteri e cattivi odori. In rari casi, questi batteri
potrebbero anche provocare danni alla salute.
• L’apparecchio non è destinato ad essere utilizzato da persone (compresi i bambini) con ridotte capacità
fisiche, sensoriali o mentali o prive dell’esperienza e delle conoscenze necessarie, a meno che non
siano sorvegliate o abbiano ricevuto istruzioni in merito all’uso dell’apparecchio da una persona che sia
responsabile della loro sicurezza. I bambini vanno sorvegliati, per essere sicuri che non giochino con
l’apparecchio.
NOTA
- Interferenze radiofoniche o televisive
Qualora il purificatore provochi interferenze alla ricezione radiotelevisiva, provare ad ovviarvi in uno o più dei
seguenti modi:
• Riorientare o riposizionare l’antenna ricevente.
• Aumentare la distanza tra l’apparecchio e il ricevitore radiofonico o televisivo.
• Collegare l’apparecchio alla presa di un circuito diverso da quello a cui è collegato il ricevitore.
• Rivolgersi, per assistenza, al rivenditore o a un tecnico radiotelevisivo esperto.
IT-2
KC-840E_Eng2.indd 2
23/09/09 17:03
PRECAUZIONI RELATIVE ALL’USO
• Non ostruire le bocchette di entrata e di uscita dell’aria.
• Non utilizzare l’apparecchio su oggetti caldi, quali stufe o termosifoni, vicino ad essi o in luoghi in cui potrebbe
venire a contatto con del vapore.
• Utilizzare sempre l’apparecchio in posizione verticale.
• Durante gli spostamenti, tenere sempre l’apparecchio per le maniglie presenti su entrambi i lati. Non
spostarlo mentre è in funzione.
• Non utilizzare l’apparecchio senza i filtri, la tanica dell’acqua e la vaschetta di umidificazione
correttamente installati.
• Non lavare e riutilizzare il filtro HEPA.
Il lavaggio non solo non migliora le prestazioni del filtro, ma può anche dar luogo a scosse elettriche o
malfunzionamenti.
• Pulire le parti esterne esclusivamente con un panno morbido.
Non utilizzare detersivi o liquidi volatili, poiché potrebbero danneggiare o far incrinare la superficie
dell’apparecchio. Il loro uso potrebbe anche provocare il malfunzionamento dei sensori.
• La frequenza della necessaria manutenzione (disincrostazione) dipende dalla durezza e dall’impurità
dell’acqua utilizzata. Quanto più è dura l’acqua, tanto più frequente dovrà essere la disincrostazione.
ITA
• Tenere l’apparecchio lontano dall’acqua.
ISTRUZIONI PER L’INSTALLAZIONE
• Quando si utilizza l’apparecchio, posizionarlo ad almeno 2 metri da qualsiasi dispositivo (quali
televisori o radio) che utilizzi onde elettriche, per evitare interferenze.
• Evitare di collocare l’apparecchio in luoghi in cui i sensori siano esposti direttamente al vento.
L’apparecchio potrebbe non funzionare correttamente.
• Evitare l’uso dell’apparecchio in luoghi in cui mobili, tessuti o altri oggetti potrebbero venire a
contatto con le bocchette di entrata e di uscita dell’aria ed ostruirle.
• Evitare l’uso dell’apparecchio in luoghi in cui sia esposto a condensa o a forti sbalzi termici. La
temperatura ambiente appropriata deve essere compresa tra i 5 e i 35ºC.
• Collocare l’apparecchio su una superficie stabile e in un luogo ben aerato.
Se collocato su un tappeto spesso, l’apparecchio potrebbe vibrare leggermente.
Posizionare l’apparecchio su una superficie piana, per evitare perdite d’acqua dalla tanica o dalla vaschetta
di umidificazione.
• Evitare di collocare l’apparecchio in luoghi caratterizzati dalla produzione di grassi o fumi oleosi.
La superficie dell’apparecchio potrebbe incrinarsi e i sensori potrebbero funzionare male.
• Posizionare l’apparecchio a circa 30~60 cm dalle pareti, per garantire un adeguato flusso d’aria.
Col tempo, la parete situata dietro alla bocchetta di uscita dell’aria potrebbe sporcarsi. Quando si utilizza
l’apparecchio nello stesso posto per un lungo periodo di tempo, pulire regolarmente la parete e proteggerla
con un foglio di vinile od oggetti simili, per evitare che si sporchi.
ISTRUZIONI RELATIVE AI FILTRI
• Per una corretta manutenzione dei filtri, attenersi alle istruzioni riportate nel presente manuale.
IT-3
KC-840E_Eng2.indd 3
23/09/09 17:03
NOMENCLATURA
SCHEMA ILLUSTRATIVO – PARTE ANTERIORE
Bocchetta di uscita
dell’aria
Bocchetta di uscita
dell’aria
Display
unità principale
Display unità
principale
Monitor
frontale
Monitor
frontale
Unità
principale
Unità
principale
KC-860E
KC-850E
KC-840E
PARTE POSTERIORE
Maniglia (una a destra e una a sinistra)
Bocchetta di uscita dell’aria
Filtro HEPA (bianco)
Sensori
• Sensore polvere
• Sensore temperatura/umidità
• Sensore odori (KC860E•KC850E)
Filtro deodorante lavabile
(nero)
Maniglia tanica
Linguette
Pannello posteriore
(pre-filtro)
Tanica dell’acqua
(per l’umidificazione)
Filtro umidificante
Telaio filtro
Tappo tanica
Galleggiante
Vaschetta di
umidificazione
Cavo di alimentazione
Spina
Bocchetta di
entrata dell’aria
(La forma della spina varia da paese a paese.)
Etichetta data
(Etichetta
dati nominali)
IT-4
KC-840E_Eng2.indd 4
23/09/09 17:03
MONITOR FRONTALE
Indica le condizioni e l’umidità dell’aria nella stanza.
KC-850E KC-860E
Indica le condizioni relative agli odori, alla polvere e all’umidità presenti nella stanza.
MONITOR DELLA POLVERE
MONITOR DEGLI ODORI
Il sensore della polvere monitorizza
continuamente l’aria e cambia colore a
seconda della sua purezza.
Il KC-860E è dotato di un monitor della
polvere a 5 livelli.
Il sensore degli odori monitorizza
continuamente l’aria e cambia colore a
seconda dell’intensità degli odori.
Intensità degli odori nella stanza
Lettura del sensore
Forte
Lieve
Molto impura
Pulita
Verde
Verde
Lampeggiante
Lampeggiante
Tutto verde
Giallo
Giallo
Rosso
La polvere e gli odori sono rilevati da
sensori diversi e, di conseguenza,
i colori potrebbero non cambiare
simultaneamente.
Tutto rosso
Spia dell’acqua (rossa)
Verde
Questa spia si illumina quando è necessario
riempire la tanica dell’acqua.
Lampeggiante
ITA
Molto impura
Pulita
Lampeggiante
Tutto verde
Giallo
Spia dell’umidità (verde)
Tutto rosso
Visualizza il livello approssimativo
dell’umidità presente nella stanza.
L’impostazione dell’umidità non può essere
regolata.
Quando il sensore della polvere
rileva la presenza di polvere, la luce
lampeggiante si sposta a seconda del
livello di polverosità.
Esempio di visualizzazione con
un’umidità del 60%:
Spia Plasmacluster (blu)
Blu: Plasmacluster ACCESO
Luce spenta: Plasmacluster SPENTO
80 % ed oltre
(alta)
Meno del 30 %
(bassa)
KC-840E
Spia dell’umidità (verde)
MONITOR DELLA POLVERE
Visualizza il livello approssimativo dell’umidità
presente nella stanza. L’impostazione
dell’umidità non può essere regolata.
Il sensore della polvere monitorizza
continuamente l’aria e cambia colore a
seconda della sua purezza.
High (Alta): 65% o più
Med (Media): tra 40% e 65%
Low (Bassa): 40% o meno
Lettura del sensore
Molto impura
Pulita
Verde
Lampeggiante
Lampeggiante
Tutto verde
Pulita
Giallo
Verde
Lampeggiante
Tutto verde
Tutto rosso
Spia dell’acqua (rossa)
Molto impura
Questa spia si illumina quando occorre
riempire la tanica dell’acqua.
Lampeggiante
Giallo
Tutto rosso
Quando il sensore della polvere
rileva la presenza di polvere, la luce
lampeggiante si sposta a seconda del
livello di polverosità.
Spia Plasmacluster (blu)
Blu: Plasmacluster ACCESO
Luce spenta: Plasmacluster SPENTO
IT-5
KC-840E_Eng2.indd 5
23/09/09 17:03
PREPARAZIONE PER L’USO
INSTALLAZIONE DEI FILTRI
Per preservarne la qualità, i filtri sono imballati in sacchetti di plastica e collocati all’interno
dell’apparecchio. Prima del loro uso iniziale, ricordarsi di estrarli dai sacchetti di plastica e di
reinstallarli nell’apparecchio.
1
1
Rimozione dei filtri
Rimuovere il pannello
posteriore.
Premere delicatamente le
linguette, quindi inclinare e
rimuovere il pannello posteriore.
2
1
Installazione dei filtri
Installare il filtro HEPA.
Accertarsi che il filtro HEPA venga
posizionato nel senso giusto.
L’installazione del filtro al
contrario riduce le prestazioni
dell’apparecchio.
Linguette superiori
Filtro HEPA
Linguetta
Pannello
posteriore
2
2
Estrarre il filtro deodorante
lavabile (nero) e il filtro
HEPA (bianco) dai rispettivi
sacchetti di plastica.
Inserire le due linguette inferiori (destra
e sinistra) del pannello posteriore nelle
piccole fessure presenti sull’apparecchio e
far scorrere il filtro deodorante lavabile tra il
filtro HEPA e il pannello posteriore.
Filtro deodorante lavabile
Pannello posteriore
Linguette inferiori
3
Filtro HEPA
Spingere delicatamente
le linguette superiori
(destra e sinistra) per
bloccare in posizione il
pannello posteriore.
Linguette superiori
4
Filtro
deodorante
lavabile
Annotare la data di inizio
d’uso sull’etichetta della
data.
Utilizzare la data d’inizio d’uso
come promemoria, per ricordarsi
quando bisogna procedere alla
sostituzione dei filtri.
Etichetta data
IT-6
KC-840E_Eng2.indd 6
23/09/09 17:03
Prima di installare o regolare i filtri, scollegare
l’apparecchio dalla rete elettrica.
RIEMPIMENTO DELLA TANICA DELL’ACQUA
L’apparecchio può essere utilizzato in modalità “Clean
Air” (Purificazione dell’aria) senza versare acqua nella
tanica. Quando si utilizza invece la modalità “Clean Air
& Humidify” (Purificazione e umidificazione dell’aria) o
la modalità “Clean Ion Shower” (Purificazione mediante
doccia di ioni), la tanica dell’acqua va riempita.
1
Rimuovere la tanica dell’acqua sganciandone la
parte superiore.
2
Togliere il tappo della tanica e riempire attentamente
quest’ultima con acqua di rubinetto.
Maniglia della
tanica
Tanica
dell’acqua
Vaschetta di
umidificazione
Tanica
dell’acqua
ITA
•Sostituire ogni giorno l’acqua nella tanica con acqua di
rubinetto fresca.
Tappo tanica
3
4
Dopo aver riempito la tanica, rimettere il tappo
avvitandolo a fondo.
Avvitare
•Accertarsi che non vi siano perdite d’acqua.
•Asciugare l’acqua in eccesso sull’esterno della tanica.
•Nel trasportare la tanica, tenerla con entrambe le mani,
facendo in modo che l’apertura sia rivolta verso l’alto.
Riposizionare la tanica dell’acqua
nell’apparecchio.
•Quando la tanica è installata correttamente, il fermo
superiore scatta in posizione con un clic.
ATTENZIONE
•Non esporre l’apparecchio all’acqua. Ciò potrebbe causare un corto circuito e/o scosse elettriche.
•Non usare acqua calda (40°C), agenti chimici, sostanze aromatiche, acqua sporca o altre sostanze
dannose, che potrebbero provocare deformazioni e malfunzionamenti.
•Utilizzare esclusivamente acqua fresca di rubinetto. L’uso di altri tipi d’acqua potrebbe favorire la
formazione di muffe, funghi e batteri.
IT-7
KC-840E_Eng2.indd 7
23/09/09 17:03
FUNZIONAMENTO
DISPLAY DELL’UNITÀ PRINCIPALE
Tasto/Spia (rossa)
Tasto/Spia (verde) attivazione/
ripristino filtro
disattivazione Plasmacluster
Tasto di spegnimento
Tasto di accensione
Premere un tasto qualsiasi
per selezionare la modalità e
avviare l’apparecchio.
Tasto regolazione
spie
Tasto/Spia (verde)
Tasto/Spia (verde) modalità
velocità ventola
Tasto/Spia (blu) modalità
CLEAN AIR & HUMIDIFY
CLEAN ION SHOWER
Tasto/Spia (verde) modalità
CLEAN AIR
MODALITÀ “CLEAN AIR & HUMIDIFY”
Utilizzare la modalità “Clean Air & Humidify” (Purificazione e umidificazione dell’aria) per pulire
rapidamente l’aria, ridurre gli odori e umidificare.
1 Riempire la tanica (vedi pag. 7).
2
Premere il tasto CLEAN AIR & HUMIDIFY.
•Se, tra un uso e l’altro, il cavo di alimentazione non è stato
scollegato, l’apparecchio si riavvia automaticamente con le
impostazioni selezionate in precedenza.
3
Premere il tasto FAN SPEED per selezionare la velocità
della ventola desiderata.
•Le spie indicano la velocità della ventola
selezionata.
Premere il tasto OFF per spegnere l’apparecchio.
A proposito dell’umificazione automatica
I sensori di temperatura e umidità rilevano e regolano
automaticamente l’umidità in base alle variazioni della temperatura
ambiente. A seconda delle dimensioni e dell’umidità della stanza, è
possibile che l’umidità non raggiunga il 55~65%. In questi casi, si
consiglia l’uso della modalità CLEAN AIR & HUMIDIFY, impostando
la ventola sulla velocità massima.
Temperatura
Temperature
~18ºC
~18 ºC
18 ºC~24 ºC
18ºC~24ºC
24 ºC~
24ºC~
Umidità
Humidity
65%
65 %
60 %
60%
55 %
55%
IT-8
KC-840E_Eng2.indd 8
23/09/09 17:03
MODALITÀ “CLEAN AIR”
Utilizzare la modalità “Clean Air” (Purificazione dell’aria) quando non serve una maggiore
umidità.
1
Premere il tasto CLEAN AIR sul display.
• Se, tra un uso e l’altro, il cavo di alimentazione non è stato scollegato,
l’apparecchio si riavvia automaticamente con le impostazioni
selezionate in precedenza.
2
Premere il tasto FAN SPEED per selezionare la velocità
della ventola desiderata.
•Le spie indicano la velocità della ventola
selezionata.
ITA
Premere il tasto OFF per spegnere l’apparecchio.
MODALITÀ “CLEAN ION SHOWER”
La modalità “Clean Ion Shower” (Purificazione mediante doccia di ioni) con umidificazione prevede
un’emissione ad alta densità di ioni Plasmacluster. Grazie ad un potente getto d’aria continuo della
durata di 15 minuti, l’apparecchio rimuove efficacemente la polvere, il polline, la muffa e gli allergeni
presenti nell’aria aspirata attraverso il sistema di filtri. In questa modalità, la tanica deve contenere
acqua. L’apparecchio umidifica, quando nella tanica c’è dell’acqua, e funziona senza umidificare,
quando la tanica è vuota.
1
Premere il tasto CLEAN ION SHOWER sul display per
selezionare questa modalità.
•Una volta terminata l’operazione, l’apparecchio torna alla
modalità di funzionamento precedente.
Premere il tasto OFF per spegnere l’apparecchio.
Velocità della ventola
Notare che, in modalità “Clean Ion Shower”, la velocità della ventola non può essere regolata.
Velocità automatica
La ventola alterna automaticamente velocità alta e velocità bassa a seconda
della quantità di impurità presenti nell’aria. I sensori rilevano le impurità per
consentire un’efficiente purificazione dell’aria.
Modalità “Polline”
La ventola gira ad alta velocità
per 10 minuti, per poi alternare
velocità alta e velocità media.
Velocità massima
La ventola gira a velocità massima.
Velocità media
La ventola gira a velocità media.
Velocità bassa
L’apparecchio funziona in modo silenzioso aspirando il minimo d’aria.
10 minuti: velocità alta
20 minuti: velocità media
20 minuti: velocità alta
* La velocità “alta” è una velocità intermedia tra la velocità media e la velocità massima.
IT-9
KC-840E_Eng2.indd 9
23/09/09 17:03
FUNZIONAMENTO
TASTO DI ATTIVAZIONE/DISATTIVAZIONE
DEL PLASMACLUSTER
Per attivare e disattivare la modalità Plasmacluster, premere l’apposito
tasto ON/OFF. Quando il Plasmacluster è attivo, si accendono sia la spia
Plasmacluster che il relativo simbolo.
TASTO DI REGOLAZIONE DELLE SPIE
Utilizzare questo
tasto quando le
spie del monitor
frontale sono
troppo luminose
ATTENZIONE
Fare riferimento al seguente schema per selezionare la luminosità
che si desidera impostare per le spie del monitor frontale.
「 」
Le spie
delonmonitor
frontale
più luminose.
The
lights
the front
panel sono
are brighter.
「 」
The
lights
the front
panel sono
are darker.
Le spie
delonmonitor
frontale
meno luminose.
「 」
Le spie
delonmonitor
frontale
si spengono.
The
lights
the front
monitor
turn off
All’accensione, le spie del monitor frontale sono sempre più luminose.
SPIA DELL’ACQUA
Quando la tanica è vuota, la spia dell’acqua lampeggia per indicare che la tanica
va riempita. Notare che, anche se la tanica è vuota, la spia non lampeggia,
quando l’apparecchio funziona in modalità “Clean Air” o in modalità “Clean
Ion Shower”
Lampeggiante
Impostazione dell’indicatore acustico dell’acqua
Oltre a fornire un’indicazione luminosa, l’apparecchio può essere impostato in modo tale da emettere un
segnale acustico quando la tanica dell’acqua è vuota. Per attivare il segnale acustico, ad apparecchio
spento, tenere premuto il tasto di regolazione delle spie per 3 secondi.
Disattivazione
Per disattivare il segnale acustico, ad apparecchio spento, premere
nuovamente il tasto di regolazione delle spie per più di 3 secondi.
REGOLAZIONE DELLA SENSIBILITÀ DEI SENSORI
Per ridurre la sensibilità, impostarla su “Low” (Bassa), se il MONITOR DELLA POLVERE e il
MONITOR DEGLI ODORI sono costantemente rossi, e, per aumentarla, impostarla su “High”
(Alta), se il MONITOR DELLA POLVERE e il MONITOR DEGLI ODORI sono costantemente verdi.
1
Ad apparecchio spento, tenere premuto il tasto FAN SPEED per 3 secondi.
2
Premere il tasto FAN SPEED per regolare la sensibilità dei sensori.
3
Premere il tasto di spegnimento.
Le spie relative alla velocità della ventola indicano il corrente livello di sensibilità dei sensori. Il
livello predefinito è quello “standard”, indicato dalla spia intermedia (Med).
Fare riferimento allo schema riportato a destra per selezionare il livello di
sensibilità desiderato.
Notare che, se il tasto di spegnimento non viene premuto entro 8 secondi
dalla regolazione della sensibilità dei sensori, l’impostazione viene salvata
automaticamente. L’impostazione relativa alla sensibilità dei sensori viene
salvata anche se l’apparecchio è scollegato dalla rete elettrica.
Spia velocità Sensibilità
ventola
sensori
Alta
Standard
Bassa
IT-10
KC-840E_Eng2.indd 10
23/09/09 17:03
CURA E MANUTENZIONE
Per far sì che il purificatore d’aria funzioni in modo ottimale, pulire regolarmente l’apparecchio,
compresi i sensori e i filtri. Nel pulire l’apparecchio, accertarsi di aver scollegato prima il cavo
di alimentazione dalla presa di corrente e non maneggiare mai la spina con le mani bagnate per
non correre il rischio di scosse elettriche e/o di lesioni fisiche.
SPIA DEL FILTRO
Ciclo di
manutenzione
Dopo 720 ore di utilizzo
(30 giorni x 24 ore = 720)
La spia del filtro si illumina per ricordare che occorre effettuare la manutenzione del
pannello posteriore, dei sensori e del filtro umidificante. La spia si accende dopo circa
720 ore di utilizzo.
Dopo aver eseguito la manutenzione, ripristinare al suo stato iniziale la spia del filtro,
collegando l’apparecchio alla rete elettrica, accendendolo e tenendo premuto il tasto
RESET per 3 secondi. La spia del filtro si spegne. Il tasto RESET va premuto anche nel
caso in cui la spia del filtro sia già spenta, al fine di azzerare il timer di manutenzione.
Press 3 sec.
PANNELLO POSTERIORE E SENSORI
Quando si accumula la polvere
sull’apparecchio oppure ogni 2 mesi
Spolverare delicatamente l’apertura dei sensori e il pannello
posteriore mediante aspirapolvere scegliendo l’accessorio idoneo o
un attrezzo simile.
In caso di sporco ostinato sul pannello posteriore
1
2
3
In presenza di macchie oleose, mettere a mollo il pannello
posteriore in una soluzione di acqua e detersivo da cucina. Nel
lavare il pannello, evitare di strofinarlo troppo vigorosamente.
ITA
Ciclo di
manutenzione
Sensore
Pannello
posteriore
Pannello posteriore
Risciacquare più volte il pannello con acqua pulita per
rimuovere i residui di soluzione.
Far sgocciolare il filtro per rimuovere l’acqua in eccesso.
MANUTENZIONE DEL FILTRO DEL SENSORE
Rimuovere il filtro del sensore e batterlo leggermente su un
lavandino o una pattumiera per eliminare la polvere. Nel caso in
cui sia molto sporco, lavarlo delicatamente con acqua tiepida. Per
la pulizia del filtro, non utilizzare nessun detersivo o prodotto
chimico di alcun tipo. Prima di rimontare il filtro nell’apparecchio,
assicurarsi che sia completamente asciutto. Non utilizzare
l’apparecchio, nel caso in cui filtri non siano stati installati tutti
correttamente.
Filtro del sensore
UNITÀ PRINCIPALE
Ciclo di
manutenzione
Quando si accumula la polvere
sull’apparecchio oppure ogni 2 mesi
Per evitare l’accumulo di sporco o di macchie sull’unità principale, pulirla regolarmente. Se non si
eliminano le macchie immediatamente, potrebbe essere poi difficile rimuoverle.
Pulire con un panno asciutto e morbido
In caso di sporco o macchie resistenti, utilizzare un panno morbido inumidito con acqua calda.
Non utilizzare liquidi volatili
Il benzene, il diluente per vernici e la polvere lucidante possono danneggiare la superficie.
Non utilizzare detersivi
I detersivi possono danneggiare l’unità principale.
IT-11
KC-840E_Eng2.indd 11
23/09/09 17:03
CURA E MANUTENZIONE
TANICA DELL’ACQUA
Ciclo di
manutenzione
Ogni giorno,
in caso di umidificazione
Tappo della
tanica
Per pulire l’interno della tanica, versarvi una piccola quantità
di acqua tiepida, stringere bene il tappo e agitare la tanica.
Per questa pulizia, è possibile utilizzare dei detersivi domestici
delicati, ma il detersivo va diluito e la tanica va risciacquata bene
per eliminare ogni residuo di detersivo.
Nota: La tanica dell’acqua non può essere lavata in lavastoviglie.
Tanica dell’acqua
MANUTENZIONE DEL TAPPO DELLA TANICA
Ciclo di manutenzione: una volta al mese
La parte interna del tappo della tanica è rimovibile. Quando
il tappo della tanica e la sua parte interna sono sporchi e
limacciosi, vanno puliti.
Servirsi, a tale scopo, di un cotton fioc o di uno spazzolino.
Spazzolino
Tappo della
tanica
FILTRO DEODORANTE LAVABILE
LAVARE ESCLUSIVAMENTE
A MANO!
NON ASCIUGARE
NELL’ASCIUGATRICE!
1
Quando dalla bocchetta d’uscita dell’aria
Ciclo di
manutenzione proviene un odore sgradevole.
Quando le prestazioni del filtro sembrano
ridotte e quando gli odori persistono.
Rimuovere lo sporco dal FILTRO DEODORANTE
LAVABILE sciacquandolo con acqua tiepida.
Prima di lavare il filtro deodorante lavabile, spolverarlo.
ATTENZIONE
•Quando si lava il filtro per la prima volta, l’acqua di risciacquo potrebbe
essere marrone. Ciò non incide sulla capacità di deodorazione.
•Nel lavare il filtro, evitare di piegarlo o di torcerlo.
2
Far sgocciolare il filtro per rimuovere l’acqua in
eccesso.
3
Far asciugare completamente il filtro in un luogo ben
aerato. Se possibile, farlo asciugare all’aperto.
Per evitare che il filtro si deformi, farlo asciugare in posizione laterale.
L’asciugatura del filtro richiede circa 6 ore.
ATTENZIONE
•Evitare di far asciugare il filtro all’aperto in caso di tempo inclemente (ad esempio, quando piove
o fa freddo). Evitare il congelamento del filtro.
•Nel caso in cui il filtro venga fatto asciugare all’interno, prendere delle precauzioni (collocando,
per esempio, degli asciugamani sotto il filtro per evitare che l’acqua danneggi il pavimento).
4
Reinserire il filtro nell’apparecchio (vedi p. IT-6).
Prima di rimontare il filtro, farlo asciugare completamente, per evitare cattivi odori.
Non mettere in funzione l’apparecchio senza aver installato correttamente tutti i filtri.
IT-12
KC-840E_Eng2.indd 12
23/09/09 17:03
VASCHETTA DI UMIDIFICAZIONE
1
2
La frequenza della manutenzione dipende dalla durezza dell’acqua.
Nel rimuovere o pulire la vaschetta, fare attenzione a non versare
acqua.
Rimuovere la tanica dell’acqua e la vaschetta
di umidificazione.
Sganciare
innanzitutto la tanica
e quindi rimuovere la
vaschetta. Per evitare
di versare acqua,
estrarre la vaschetta
con entrambe le mani.
Maniglia
della
tanica
Tanica
dell’acqua
Nel caso in cui sia difficile
eliminare gli accumuli d’acqua
1
Diluire il detersivo
secondo le
istruzioni riportate
sul contenitore.
Pulire le parti
difficili da
raggiungere con
un cotton fioc o
uno spazzolino da
denti.
Rimuovere il filtro umidificante dalla
vaschetta di umidificazione. Togliere l’acqua
accumulata, inclinando lentamente la
vaschetta di umidificazione.
Non tenere
questa parte
Vaschetta di
umidificazione
Filtro
umidificante
3
4
Sciacquare l’interno della vaschetta con
acqua tiepida per eliminare le impurità.
•Non rimuovere il
galleggiante di
polistirolo.
•Pulire le parti difficili
da raggiungere con
un cotton fioc o uno
spazzolino da denti.
Galleggiante
Reinstallare il filtro umidificante e rimontare la
vaschetta di umidificazione nell’apparecchio.
Il filtro umidificante non entra
bene in sede, se viene installato
al contrario. Assicurarsi che non
vi sia spazio tra la vaschetta di
umidificazione e l’unità principale,
quando si rimonta la vaschetta di
umidificazione nell’apparecchio.
L’apparecchio potrebbe funzionare
male, se la vaschetta non viene
reinserita correttamente.
Colore: grigio
Nel caso in cui il galleggiante di polistirolo
si stacchi, rimetterlo a posto inserendone
le linguette nelle relative fessure della
vaschetta di umidificazione, così come
indicato in figura.
Riempire la vaschetta di
umidificazione a metà con
acqua tiepida, aggiungere una
piccola quantità di detersivo
da cucina delicato e lasciare in
ammollo per circa 30 minuti.
2
ITA
Ciclo di
manutenzione 1 mese
Sciacquare la vaschetta di
umidificazione con acqua
tiepida.
• Sciacquare fino a quando non
sia stato eliminato ogni residuo di
detersivo.
• Un cattivo risciacquo
potrebbe dar
luogo a un odore
di detersivo o a
un cambiamento
di forma o colore
dell’unità
principale.
ATTENZIONE
•Per la pulizia della vaschetta
di umidificazione, utilizzare
esclusivamente detersivi da cucina
delicati. L’uso di detergenti o
prodotti chimici inadeguati potrebbe
provocare una deformazione,
un’opacizzazione o delle incrinature,
con conseguenti perdite d’acqua.
Inserire il galleggiante
sotto questa linguetta.
Inserire la linguetta
del galleggiante nella
fessura.
Inserire la linguetta
presente sull’altro lato del
galleggiante nella relativa
fessura.
IT-13
KC-840E_Eng2.indd 13
23/09/09 17:03
CARE AND
CURA
E MANUTENZIONE
MAINTENANCE
FILTRO UMIDIFICANTE
Ciclo di
manutenzione
Una volta al mese o quando si
accende la spia del filtro
La frequenza della manutenzione dipende dalla durezza dell’acqua che si utilizza o dalle impurità
in essa presenti. Quanto maggiore è la durezza dell’acqua, tanto più frequentemente occorrerà
procedere alla disincrostazione. Fare attenzione a non versare acqua, quando si pulisce il filtro.
1
5
Rimuovere la tanica dell’acqua e la
vaschetta di umidificazione.
Filtro umidificante
Un cattivo risciacquo può dar luogo a odori e
può avere effetti negativi sulle prestazioni e/o
sull’aspetto dell’apparecchio.
Vaschetta di
umidificazione
*Non strofinare il filtro
umidificante, ma
limitarsi a risciacquarlo
delicatamente sotto l’acqua
tiepida.
Tanica
dell’acqua
Vaschetta di
umidificazione
2
Estrarre il filtro umidificante dalla
vaschetta di umidificazione.
3
Preparare la soluzione disincrostante.
4
Risciacquare più volte il filtro
umidificante con acqua tiepida per
eliminare ogni residuo di soluzione.
6
• Il filtro umidificante non entra bene in sede,
se viene installato al contrario. Assicurarsi
che non vi sia spazio tra la vaschetta di
umidificazione e l’unità principale, quando
si rimonta la vaschetta di umidificazione
nell’apparecchio. L’apparecchio potrebbe
funzionare male, se la vaschetta non viene
reinserita correttamente.
Fare attenzione a non versare acqua dalla
vaschetta di umidificazione.
Per la disincrostazione, utilizzare dell’acido
citrico, in vendita presso alcune farmacie,
o del succo di limone in bottiglia puro al
100%. Scegliere l’uno o l’altro e preparare la
soluzione disincrostante.
<Uso dell’acido citrico>
Versare 3 cucchiaini di acido citrico e 2 tazze e
mezza di acqua tiepida in un recipiente idoneo
e mescolare bene.
<Uso del succo di limone>
Per la disincrostazione, è possibile utilizzare
anche del succo di limone in bottiglia puro
al 100%. Utilizzare esclusivamente succo
di limone puro al 100% senza polpa (se
necessario, passarlo). Versare 1/4 di tazza di
succo di limone e 3 tazze di acqua tiepida in un
recipiente abbastanza capiente da contenere il
filtro umidificante e mescolare bene.
Fissare il filtro umidificante alla
vaschetta umidificante e reinserire
quindi quest’ultima nell’apparecchio.
• Quando si prevede di non
utilizzare l’apparecchio
per un lungo periodo
di tempo, far asciugare
completamente il filtro
umidificante, prima di
rimetterlo a posto.
7
Prima di procedere alla pulizia, lasciare
in ammollo il filtro umidificante nella
soluzione per 30 minuti.
Quando si utilizza il succo
di limone, si consiglia di
lasciare in ammollo il filtro
più a lungo, rispetto alla
disincrostazione con acido
citrico.
Collegare l’apparecchio alla rete
elettrica, accenderlo e premere il tasto
RESET sul display per più di 3 secondi
per ripristinare il filtro al suo stato
iniziale.
Si potrebbero notare dei depositi bianchi
o bruno-rossastri sulla superficie del filtro
umidificante. Si tratta di impurità (calcio, ecc.)
contenute nell’acqua di rubinetto e non di un
difetto.
Sostituire il filtro umidificante quando è
completamente ricoperto di depositi bianchi.
Press 3 sec.
IT-14
KC-840E_Eng2.indd 14
23/09/09 17:03
ISTRUZIONI PER LA SOSTITUZIONE DEI FILTRI
La durata dei filtri varia a seconda delle condizioni ambientali, dell’uso e della collocazione
dell’apparecchio. Nel caso in cui la polvere o gli odori persistano, sostituire i filtri (vedi il paragrafo
“Prima di mettere in funzione il nuovo purificatore d’aria, leggere attentamente il presente manuale”).
Indicazioni sulla durata dei filtri
Filtro HEPA
Fino a 5 anni dall’apertura
A causa delle condizioni ambientali, la durata dei filtri può diminuire notevolmente. La presenza, nell’aria,
di fumo di sigarette, peli di animali e altre particelle può ridurre la durata dei filtri. Controllare i filtri
regolarmente e sostituirli secondo necessità.
Filtro deodorante lavabile
Il filtro può essere riutilizzato più volte dopo il lavaggio oppure può essere sostituito.
Fino a 2 anni dall’apertura
ITA
Filtro umidificante
A causa delle condizioni ambientali, la durata dei filtri può diminuire notevolmente. Anche se non sono
passati ancora 2 anni, sostituire il filtro umidificante se si nota quanto segue:
• Il filtro umidificante è ancora sporco o vi sono dei depositi minerali (masse bianche, nere o rosse) che
non sono stati eliminati con la pulizia.
• Il filtro è gravemente danneggiato o deformato.
Filtri di ricambio
• Filtro HEPA originale: 1 unità
Modello FZ-C150HFE(per KC-860E)
FZ-C100HFE(per KC-850E)
FZ-C70HFE (per KC-840E)
• Filtro deodorante lavabile: 1 unità
Modello FZ-C150DFE(per KC-860E)
FZ-C100DFE(per KC-850E)
FZ-C70DFE (per KC-840E)
• Filtro umidificante: 1unità
Modello FZ-C100MFE
(grigio)
Filtro umidificante
(bianco)
Sostituzione dei filtri
Telaio filtro (grigio)
Telaio filtro (bianco)
1.Sostituire i filtri seguendo le istruzioni fornite con i filtri di ricambio.
2.Utilizzare l’etichetta della data come promemoria, per ricordarsi quando bisogna procedere alla
sostituzione dei filtri.
Smaltimento dei filtri
Smaltire i filtri usati nel rispetto delle leggi e dei regolamenti locali.
Materiali del filtro HEPA:
• Filtro: polipropilene • Telaio: poliestere
Materiali del filtro deodorante lavabile:
• Poliestere, rayon, carbone attivo
Materiali del filtro umidificante:
• Rayon, poliestere
IT-15
KC-840E_Eng2.indd 15
23/09/09 17:03
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
Prima di richiedere assistenza, consultare la seguente tabella, poiché il problema potrebbe non essere un
malfunzionamento dell’apparecchio.
SINTOMO
SOLUZIONE
(quando non si tratta di un malfunzionamento)
Gli odori e il fumo non vengono
eliminati.
• Pulire o sostituire i filtri, se sembrano molto sporchi (vedi pp.
IT-11, IT-12 e IT-14).
Il monitor frontale diventa verde
anche quando l’aria è impura.
• L’aria potrebbe essere impura nel momento in cui l’apparecchio
viene collegato alla rete elettrica.
Scollegare l’apparecchio, attendere un minuto e ricollegarlo
alla presa di corrente.
Il monitor frontale diventa
arancione o rosso anche quando
l’aria è pulita.
• Il sensore della polvere funziona male se le sue aperture sono
sporche od ostruite. Pulire delicatamente il sensore (vedi p.
IT-11).
L’apparecchio emette un
ticchettio.
• Il ticchettio si sente quando l’apparecchio genera ioni.
L’aria scaricata ha un certo odore.
• Verificare se i filtri sono molto sporchi.
• Pulire o sostituire i filtri.
• I purificatori d’aria Plasmacluster emettono piccole quantità di
ozono che potrebbero produrre un certo odore.
L’apparecchio non funziona
quando nell’aria c’è fumo di
sigaretta.
• L’apparecchio è installato in un posto in cui è difficile, per il
sensore, rilevare il fumo di sigaretta?
• Le aperture del sensore della polvere sono ostruite o
bloccate? In tal caso, pulirle (vedi p. IT-11).
La spia del filtro è accesa.
• Dopo aver sostituito i filtri, collegare il cavo di alimentazione
a una presa di corrente e premere il tasto RESET per
ripristinare la spia al suo stato iniziale (vedi p. IT-11).
Le spie del monitor frontale sono
spente.
• Verificare se è stata selezionata la modalità “Spie spente”. Se
è così, premere il tasto di regolazione delle spie per attivarle
(vedi p. IT-10).
La spia dell’acqua non si accende
quando la tanica è vuota.
• Verificare se ci sono delle impurità sul galleggiante di
polistirolo. Pulire la vaschetta di umidificazione. Accertarsi
che l’apparecchio sia collocato su una superficie piana.
Il livello dell’acqua nella tanica
non scende o scende lentamente.
• Verificare se la vaschetta di umidificazione e la tanica
dell’acqua sono installate correttamente. Controllare il filtro
umidificante.
• Pulire o sostituire il filtro quando è molto sporco (vedi pp. IT14 e IT-15).
Le spie del monitor frontale
cambiano spesso colore.
• Le spie del monitor frontale cambiano automaticamente
colore quando i sensori della polvere e degli odori rilevano
delle impurità.
IT-16
KC-840E_Eng2.indd 16
23/09/09 17:03
VISUALIZZAZIONE DELLE ANOMALIE
Nel caso in cui un’anomalia continui a presentarsi, contattare il centro assistenza Sharp.
KC-850E•KC-860E
INDICAZIONE LUMINOSA
ANOMALIA
Lampeggiamento della spia
CLEAN AIR & HUMIDIFY.
Lampeggiamento della spia
della velocità della ventola ' '.
Lampeggiamento della spia
CLEAN ION SHOWER.
Funzionamento
anomalo del filtro
umidificante.
Verificare se il filtro umidificante,
la vaschetta di umidificazione
e la tanica dell’acqua sono
installati correttamente e
riaccendere l’apparecchio.
Funzionamento
anomalo del
motorino della
ventola.
Spegnere l’apparecchio, per
eliminare la visualizzazione
dell’anomalia, attendere
un minuto e riaccendere
l’apparecchio.
Funzionamento
anomalo del sensore
della temperatura/
umidità.
Scollegare l’apparecchio
dalla rete elettrica, attendere
un minuto e collegarlo
nuovamente.
Funzionamento
anomalo della
scheda elettronica.
Lampeggiamento della spia
CLEAN AIR.
Lampeggiamento della spia
della velocità della ventola '
SOLUZIONE
ITA
INDICAZIONE
DIGITALE
'.
Lampeggiamento della spia
della velocità della ventola ' '.
KC-840E
INDICAZIONE LUMINOSA
Lampeggiamento della spia
CLEAN AIR & HUMIDIFY.
Lampeggiamento della spia
della velocità della ventola ' '.
Lampeggiamento della spia
dell’umidità “High” (Alta) o
“Low” (Bassa).
Lampeggiamento della spia
CLEAN ION SHOWER.
ANOMALIA
SOLUZIONE
Funzionamento anomalo
del filtro umidificante.
Verificare se il filtro umidificante, la
vaschetta di umidificazione e la tanica
dell’acqua sono installati correttamente e
riaccendere l’apparecchio.
Funzionamento anomalo
del motorino della
ventola.
Spegnere l’apparecchio, per eliminare la
visualizzazione dell’anomalia, attendere
un minuto e riaccendere l’apparecchio.
Funzionamento anomalo
del sensore della
temperatura/umidità.
Scollegare l’apparecchio dalla rete
elettrica, attendere un minuto e collegarlo
nuovamente.
Funzionamento anomalo
della scheda elettronica.
Lampeggiamento della spia
CLEAN AIR.
Lampeggiamento della spia
della velocità della ventola '
'.
Lampeggiamento della spia
della velocità della ventola ' '.
IT-17
KC-840E_Eng2.indd 17
23/09/09 17:03
KC-840E_Eng2.indd 18
39
51
Rumorosità (dBA)
240
21
39
500
56
50
730
Consumo (W)
Rumorosità (dBA)
41
Deodorazione
Raccolta polvere
11,0
398 (L) × 288 (P) × 627 (A)
9,0
378 (L) × 265 (P) × 586 (A)
2,0
Filtro deodorante lavabile
450
42
21
186
45
26
MAX
210
3,0
~26
330
34
11,5
132
34
9,5
MED
132
Consumo elettrico in modalità Standby
Per far funzionare i circuiti elettrici mentre il cavo di alimentazione è collegato alla presa di
corrente, l’apparecchio consuma circa 0,7 W in modalità Standby.
Per risparmiare energia, scollegare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente, quando non
si utilizza l’apparecchio.
170
20
6,1 (5,8)
54
15
3,7 (3,4)
MIN
48
8,0
360 (L) × 233 (P) × 550 (A)
Polvere, temperatura e umidità
Filtro HEPA con controllo microbico *3
230
22
6,8 (6,3)
84
15
3,8 (3,3)
MIN
60
KC-840E
*1 • Le dimensioni raccomandate della stanza sono adeguate per il funzionamento della ventola a velocità massima.
• Le dimensioni raccomandate della stanza indicano lo spazio in cui una determinata quantità di particelle di polvere può essere eliminata in 30 minuti.
*2 • La quantità di umidificazione cambia a seconda della temperatura e dell’umidità interne ed esterne.
La quantità di umidificazione aumenta con l’aumento della temperatura o la diminuzione dell’umidità
La quantità di umidificazione diminuisce con la diminuzione della temperatura o l’aumento dell’umidità.
• Condizioni di misurazione: 20°C, 30% di umidità (JEM1426)
*3 • La classe del filtro HEPA secondo la norma EN1822 è H10.
Peso (kg)
Dimensioni (mm)
Lunghezza cavo (m)
Tipo di filtro
Polvere, odori, temperatura e umidità
4,0
4,3
~38
400
35
13,5
168
35
11,6
Capacità della tanica dell’acqua (l)
600
47
40
288
47
MED
168
Sensori
300
25
8,8 (8,2)
120
17
5,5 (4,9)
MAX
306
~48
Capacità di umidificazione (ml/ora)*2
Volume d’aria trattato
396
(m3/ora)
19
56
Consumo (W)
Volume d’aria trattato
MIN
84
KC-850E
220 ~ 240 V 50/60 Hz
Dimensioni raccomandate della stanza (m2)*1
CLEAN AIR
& HUMIDIFY
Modalità
CLEAN AIR
MED
240
(m3/ora)
KC-860E
MAX
396
Velocità della ventola
Alimentazione elettrica
Modello
DATI TECNICI
IT-18
23/09/09 17:03
A. Informazioni sullo smaltimento per gli utenti privati
1. All’interno dell’Unione europea
Attenzione: Per smaltire quest’apparecchio, non utilizzare il normale bidone della
spazzatura!
Attenzione: Il prodotto
è contrassegnato da
questo simbolo, che indica
il divieto di smaltire le
apparecchiature elettriche ed
elettroniche usate insieme
ai normali rifiuti domestici.
Per tali prodotti è previsto
un sistema di raccolta
differenziato.
Le apparecchiature elettriche ed elettroniche usate vanno trattate separatamente
e in conformità alla legislazione in materia di trattamento, recupero e riciclaggio di
tali apparecchiature.
In seguito all’attuazione di questa legislazione negli stati membri, i privati
residenti nei paesi dell’Unione europea possono conferire gratuitamente le loro
apparecchiature elettriche ed elettroniche usate ad appositi centri di raccolta*.
In alcuni paesi*, le apparecchiature usate possono essere ritirate gratuitamente
anche dal rivenditore, se l’utente acquista un prodotto nuovo simile.
*) Per ulteriori informazioni, rivolgersi all’amministrazione pubblica locale.
Nel caso in cui le apparecchiature elettriche ed elettroniche usate siano dotate
di batterie o accumulatori, tali batterie o accumulatori vanno smaltiti a parte e
anticipatamente, in conformità alla normativa locale.
ITA
Il corretto smaltimento del presente prodotto contribuirà a garantire che i
rifiuti vengano sottoposti al trattamento, al recupero e al riciclaggio necessari,
prevenendone il potenziale impatto negativo sull’ambiente e sulla salute umana
che, altrimenti, potrebbe derivare da un’inadeguata gestione dei rifiuti.
2. Al di fuori dell’Unione europea
Nel caso in cui si desideri smaltire il prodotto, rivolgersi all’amministrazione
pubblica locale e informarsi sul metodo di smaltimento corretto.
Per la Svizzera: Le apparecchiature elettriche ed elettroniche usate possono
essere restituite gratuitamente al rivenditore anche nel caso in cui non si acquisti
un nuovo prodotto. Per l’elenco degli altri centri di raccolta, si consulti il sito
Internet www.swico.ch o www.sens.ch.
B. Informazioni sullo smaltimento per gli utenti commerciali
1. All’interno dell’Unione europea
Nel caso in cui il prodotto venga utilizzato per scopi commerciali e si desideri
smaltirlo:
Rivolgersi al proprio rivenditore SHARP per indicazioni sul ritiro del prodotto. Le
spese di ritiro e riciclaggio potrebbero essere addebitate al cliente. I prodotti di
piccole dimensioni (e i quantitativi ridotti) possono essere ritirati anche dagli enti
di raccolta locali.
Per la Spagna: Per il ritiro dei prodotti usati, rivolgersi all’amministrazione pubblica
locale o all’ente preposto alla raccolta dei rifiuti.
2. Al di fuori dell’Unione europea
Nel caso in cui si desideri smaltire il prodotto, rivolgersi all’amministrazione
pubblica locale e informarsi sul metodo di smaltimento corretto.
IT-19
KC-840E_Eng2.indd 19
23/09/09 17:03
KC-840E
KC-850E
KC-860E
* Plasmacluster is a trademark of
Sharp Corporation.
KC-840E
KC-850E
KC-860E