i.C³
Guida dell’utente
®
per i Compartmental Access Refrigerators
360180-A/C
Storia del documento
Data
CO
Sessione
addizionale
Descrizione revisione
A
26 genn. 2015
10292
ND
Prima pubblicazione.
B
9 febbraio 2015
10363
A
Etichettatura prodotto aggiornata in base al regolamento.
C
30 OTT 2015
11273
B
Aggiornate schermate con impostazioni, registri evento, contatti e versioni in modo che
corrispondano alle modifiche apportate alle etichette o alla funzionalità del software.
Revisione
* Data dell’inoltro o revisione cambiamento ordine. La data reale del rilascio potrebbe variare.
i
360180-A/C
Contents
Capitolo 1: Informazioni sulla Guida dell’utente..............................................................................................................4
Riferimenti per il modello.................................................................................................................................................................... 4
Diritti di copyright e di commercializzazione del marchio...................................................................................................... 4
Sicurezza.................................................................................................................................................................................................... 4
Capitolo 2: Riepilogo i.C³...........................................................................................................................................................5
Caratteristiche......................................................................................................................................................................................... 5
Utilizzare lo schermo a sfioramento................................................................................................................................................ 6
Avviamento iniziale............................................................................................................................................................................... 6
Capitolo 3: Schermata Home...................................................................................................................................................8
Formato schermata Home.................................................................................................................................................................. 8
Capitolo 4: Applicazioni (APPS) i.C³.................................................................................................................................... 10
Utilizzare le applicazioni i.C³.............................................................................................................................................................10
Capitolo 5: Impostazioni......................................................................................................................................................... 12
Accedere alla schermata impostazioni.........................................................................................................................................12
Punto impostazione temperatura..................................................................................................................................................13
Impostazioni allarme..........................................................................................................................................................................13
Allarmi configurabili dall’utente.....................................................................................................................................................13
Allarmi non configurabili...................................................................................................................................................................14
Utenti e password................................................................................................................................................................................16
Impostazioni sonore............................................................................................................................................................................17
Impostazioni display...........................................................................................................................................................................18
Stato dispositivo...................................................................................................................................................................................21
Calibrazione sensore...........................................................................................................................................................................22
Data/Ora..................................................................................................................................................................................................22
Sistemi ausiliari......................................................................................................................................................................................23
Ripristinare impostazioni di fabbrica............................................................................................................................................23
Luminosità..............................................................................................................................................................................................24
Capitolo 6: Grafico della temperatura................................................................................................................................ 25
Visualizzazione del grafico della temperatura...........................................................................................................................25
Capitolo 7: Test allarme temperatura................................................................................................................................. 27
Iniziare il test..........................................................................................................................................................................................27
Durante un test.....................................................................................................................................................................................27
Dopo il test.............................................................................................................................................................................................28
Annullare il test.....................................................................................................................................................................................28
ii
360180-A/C
Capitolo 8: Access Control...................................................................................................................................................... 29
Capitolo 9: Registri informazioni......................................................................................................................................... 32
Registro eventi.......................................................................................................................................................................................32
Dettaglio registro eventi....................................................................................................................................................................34
Registro accessi.....................................................................................................................................................................................36
Capitolo 10: Trasferimento dati............................................................................................................................................ 38
Download temperatura, registro accessi e dati evento..........................................................................................................38
Caricamento aggiornamenti del firmware..................................................................................................................................40
Capitolo 11: Trasferimento icone......................................................................................................................................... 43
Icone della schermata Home...........................................................................................................................................................43
Capitolo 12: Contatti................................................................................................................................................................ 44
Informazioni di contatto....................................................................................................................................................................44
Informazioni di contatto Haemonetics® Corporation.............................................................................................................44
Informazioni sul sistema....................................................................................................................................................................45
Capitolo 13: Tastiera alfanumerica...................................................................................................................................... 46
Tastiera US/Internazionale................................................................................................................................................................46
Tastiera greca.........................................................................................................................................................................................47
Tastiera russa..........................................................................................................................................................................................47
Tasti comuni...........................................................................................................................................................................................48
Capitolo 14: Manutenzione e supporto............................................................................................................................ 49
Manutenzione dello schermo i. C³.................................................................................................................................................49
Ripristinare impostazioni di fabbrica............................................................................................................................................49
Calibrare lo schermo i.C³......................................................................................................................................................................49
Manuali per l’uso e la manutenzione............................................................................................................................................49
Allegato A..................................................................................................................................................................................... 50
Guida di riferimento per le icone i.C3.................................................................................................................................................................................................................................................... 50
Allegato B..................................................................................................................................................................................... 51
Guida di riferimento alle impostazioni i.C3.................................................................................................................................................................................................................................. 51
Allegato C..................................................................................................................................................................................... 53
Guida di riferimento alle comunicazioni di rete........................................................................................................................53
iii
360180-A/C
Capitolo 1: Informazioni sulla Guida dell’utente Capitolo 1: Informazioni sulla Guida dell’utente
La Guida dell’utente i.C³® fornisce informazioni sull’uso del sistema i.C³ relativamente ai modelli Compartmental Access
Refrigerator. Per informazioni generali fare riferimento al funzionamento del prodotto o al manuale di manutenzione e di
servizio. Fare riferimento al manuale di manutenzione e di servizio per informazioni aggiuntive sulle attrezzature su cui
viene installato l’i.C³. Fare riferimento al manuale d’uso del firmware BloodTrack Courier® per informazioni riguardanti
l’utilizzo del firmware e del BloodTrack Kiosk®.
Riferimenti per il modello
Il Compartmental Access System diventa un HaemoBank™ dopo l’installazione del firmware BloodTrack Courier®.
In questo manuale vengono usati riferimenti che denotano la combinazione di queste due entità.
Diritti di copyright e di commercializzazione del marchio
Helmer®, i.Series®, i.C³®, sono marchi registrati o marchi Helmer, Inc. negli Stati Uniti d’America. Copyright © 2015
Helmer, Inc. HaemoBank™ rappresenta un marchio registrato di Haemonetics. Tutti gli altri marchi e marchi registrati
sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
Helmer, Inc., conduce i propri affari affari (DBA) con i marchi Helmer Scientific e Helmer.
Sicurezza
L’operatore o il tecnico che esegue interventi di manutenzione o di assistenza sui prodotti Helmer Scientific deve
(a) ispezionare il prodotto per usura e danni anormali, (b) scegliere una procedura di riparazione che non metterà
in pericolo la sua sicurezza, quella degli altri, del prodotto, o il funzionamento sicuro del prodotto, e (c) controllare
completamente e testare il prodotto per assicurare che la manutenzione o riparazione sia stata eseguita correttamente.
Definizioni di sicurezza
I seguenti avvisi di sicurezza generali appaiono con tutte le istruzioni di sicurezza in questo manuale. Leggere e rispettare
la dichiarazione di sicurezza che accompagna il simbolo di pericolo.
4
ATTENZIONE
La dichiarazione di sicurezza che segue questo simbolo di pericolo indica una situazione pericolosa che,
se non evitata, può provocare lesioni lievi o moderate.
AVVISO
La dichiarazione di sicurezza che segue questo simbolo di pericolo indica una situazione che, se non evitata,
può provocare danni al prodotto o ai prodotti in magazzino.
360180-A/C
Capitolo 2: Riepilogo i.C³ Capitolo 2: Riepilogo i.C³
Per evitare infortuni, prima di utilizzare questo prodotto, fare riferimento alla Sezione I, Parte 2 nel manuale operativo
pertinente.
Caratteristiche
Il sistema i.C³® consiste in un’interfaccia utente intuitiva, basata su uno schermo a sfioramento dotato di icone. Lo
schermo a sfioramento è contenuto all’interno della lunetta degli strumenti insieme ad altre caratteristiche aggiuntive.
Schermo a sfioramento
Interfaccia del sistema i.C³.
Porta USB
Collegare un dispositivo di memoria flash per scaricare i dati di temperatura o caricare gli aggiornamenti del firmware.
Verificare che il dispositivo di memoria flash sia privo di virus/malware prima dell’inserimento.
Altoparlante
Fornisce un segnale acustico udibile quando si verificano condizioni di allarme. Inoltre fornisce un segnale acustico
udibile quando le icone sullo schermo e i pulsanti vengono sfiorati.
Schermo a
sfioramento
Porta USB
Altoparlante
(fondo della lunetta)
Interfaccia BloodTrack®
Consultare l’Allegato C, Guida di riferimento delle comunicazioni di rete.
5
360180-A/C
Capitolo 2: Riepilogo i.C³ Utilizzare lo schermo a sfioramento
Le tecniche dello schermo a sfioramento e a tocco rendono il sistema i.C³ facile da usare. Icone, indicatori di stato e
pulsanti di navigazione consentono all’utente di vedere e rispondere alle condizioni e agli eventi del sistema i.C³.
Nota: tutto ciò che tocca lo schermo viene interpretato come un comando, pertanto evitare di sfiorare involontariamente.
Tecniche di tocco/sfioramento
Tocco-selezione
Sfiorare una volta per selezionare un elemento.
Tocco-trascinamento Per spostare un elemento, sfiorare e premere per selezionarlo e trascinarlo in una nuova posizione. Utilizzare
un movimento tocco-trascinamento intenzionale (senza sollevare).
Tocco-scorrimento
Per scorrere, spostare il dito lentamente sullo schermo (movimento orizzontale o verticale). Fermare il dito
prima di sollevarlo. Per un maggiore controllo durante lo scorrimento, mantenere il dito in contatto con lo
schermo.
Tocco-tenere
premuto
Per velocizzare l’operazione, sfiorare e tenere premuto per selezionare l’elemento. Continuare a tenere
premuto il dito per velocizzare lo scorrimento.
Icone, indicatori e pulsanti
hh Per un elenco completo di tutte le icone e gli indicatori, fare riferimento a: “Allegato A, Guida di riferimento alle icone” alla fine di
questo manuale.
Le icone delle applicazioni servono come pulsanti di navigazione alla schermata dell’applicazione correlata.
Gli indicatori di stato avvisano l’utente di un cambiamento di condizioni.
Le icone di navigazione fanno ritornare il display alla schermata precedente
o alla schermata Home
.
Avviamento iniziale
Schermata di avvio
Viene visualizzata la schermata di avvio quando l’ i.C³ è acceso. Il sistema i.C³ impiega circa tre (3) minuti per avviarsi.
6
360180-A/C
Capitolo 2: Riepilogo i.C³ Configurazione della lingua
La schermata della lingua viene visualizzata dopo l’avvio di i.C³. Utilizzare la schermata della lingua per selezionare la
lingua di visualizzazione i.C³.
Sfiorare il tasto Lingua. Viene visualizzato l’elenco a discesa delle lingue.
Sfiorare la lingua da visualizzare. La lingua selezionata viene visualizzata nel tasto Lingua.
hh Fare riferimento al “Capitolo 5: Impostazioni, Impostazioni del display” per i dettagli su come modificare la lingua in i.C³
dopo l’accensione.
Sfiorare l’icona Home per passare alla schermata Home.
Nota: l’inglese è la lingua predefinita.
7
360180-A/C
Capitolo 3: Schermata Home Capitolo 3: Schermata Home
Nota: per disattivare temporaneamente gli allarmi attivi, sfiorare l’icona Mute nell’angolo in alto a destra dello schermo.
Nota: dopo due (2) minuti di assenza di attività, viene visualizzato il salvaschermo (se abilitato). Fare riferimento al “Capitolo 5:
Impostazioni” per i dettagli su come abilitare o disabilitare il salvaschermo.
Formato schermata Home
ID schermata
ID unità
Icona/Indicatore
registro eventi
Display temperatura sonda principale
Informazioni intestazione
Temperatura Min/Max
Area di visualizzazione
Ripristinare le icone
Display temperatura
sonda aria
Applicazioni i.C³
Indicatore
condizione allarme
Messaggio
condizione allarme
Informazioni intestazione
Fascia orizzontale blu scuro nella parte superiore della schermata Home. Visualizzata su tutte le schermate i.C³.
Da sinistra a destra, le informazioni di intestazione includono:
•
•
•
•
•
•
8
Icona registro evento
ID schermata
ID unità
Data/Ora
Indicatore della batteria (visualizzato solo durante la perdita di corrente A/C)
Icona Mute
360180-A/C
Capitolo 3: Schermata Home Area di visualizzazione
Occupa la fascia centrale dello schermo. Comprende indicatori di informazione e messaggi.
Da sinistra a destra, l’area di visualizzazione comprende:
•
•
•
•
•
•
Indicatore condizione allarme
Messaggio condizione allarme
Visualizzazione temperatura sonda primaria
Visualizzazione temperatura minima/massima (dall’ultimo reset)
Ripristinare l’icona
Visualizzazione temperatura sonda dell’aria
Icone delle applicazioni
Situate nella parte inferiore dello schermo. Comprendono cinque (5) icone delle applicazioni preimpostate di fabbrica.
Da sinistra a destra, le icone delle applicazioni sono:
•
•
•
•
•
Applicazioni i.C³ (APPS)
Impostazioni
Grafico della temperatura
Test automatico allarme
Registro informazioni
Nota: ulteriori applicazioni sono disponibili sulla schermata APPS di i.C³.
Icone e indicatori della schermata Home
Sfiorare l’icona registro eventi per passare alla
schermata registro eventi per la revisione di dati di
eventi di allarme e porta aperta.
Cercare l’indicatore nuovo evento (asterisco rosso) in
basso a destra dell’icona registro eventi.
Sfiorare l’icona Mute per disattivare temporaneamente
il suono di allarme; sfiorare ripetutamente per
aumentare il timer Mute in modo incrementale.
Sfiorare l’icona reset per ripristinare la temperatura
minima e massima visualizzate, e il tempo trascorso
dall’ultimo reset.
Ripristinare la temperatura Min/Max
La temperatura Min/Max visualizza la temperatura minima e massima dall’ultimo reset del sistema (evento accensione) o
dal ripristino avviato manualmente.
Per ripristinare la temperatura Min/Max, sfiorare l’icona Reset. Appare il messaggio “Resettare memoria temperatura min/max?”
con il tempo (in ore e minuti) a partire dall’ultimo reset.
Sfiorare
. Il timer viene resettato a 000:00 (ore e minuti); la temperatura minima e la massima registrate sono cancellate;
la finestra di messaggio viene chiusa. Le informazioni sull’evento vengono salvate e non possono più essere modificate.
Sfiorare
per annullare l’operazione di ripristino.
Nota: quando il tempo raggiunge la visualizzazione massima di 999 ore e 60 minuti, il messaggio visualizzato sarà “>999:60”, ma le
temperature minime e massime continueranno ad essere monitorate.
9
360180-A/C
Capitolo 4: Applicazioni (APPS) i.C³ Capitolo 4: Applicazioni (APPS) i.C³
Tutte le applicazioni i.C3 sono raggiungibili dalla schermata APPS i.C³.
Nota: la maggior parte delle icone della schermata APPS sono intercambiabili con quelle che si trovano nella schermata Home.
hh Fare riferimento al “Capitolo 11: Trasferimento icone” per i dettagli sul trasferimento di icone.
Temperatura
sonda principale
Condiz. allarme
Utilizzare le applicazioni i.C³
Passare alla schermata di un’applicazione: sfiorare l’icona dell’applicazione associata.
Contatti
Visualizza le informazioni di contatto di Helmer Scientific, Haemonetics Software Solutions, e i numeri di revisione
del firmware.
Luminosità
Regola la luminosità dello schermo del monitor da tre (3) impostazioni del display.
Registro informazioni
Accede a tutte le applicazioni di registro di dati disponibili.
Download
Scarica i registri informazioni.
10
360180-A/C
Capitolo 4: Applicazioni (APPS) i.C³ Impostazioni i.C3
Visualizza le impostazioni dello schermo.
Trasferimento icone
Specifica e riposiziona le icone delle applicazioni visualizzate nella schermata Home.
Grafico della temperatura
Visualizza eventi di dati di temperatura della sonda e di allarme attuali e storici.
Access Control
Tastiera di visualizzazione di accesso alla porta del frigorifero.
Test allarme
Avvia i test automatici di allarme per gli allarmi di alta e bassa temperatura.
Upload
Carica aggiornamenti firmware.
11
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Capitolo 5: Impostazioni
>
La schermata Impostazioni consente di configurare e selezionare tutte le impostazioni del sistema i.C³.
Nota: il sistema i.C³ impiega fino a 30 secondi per salvare le modifiche di configurazione. Non spegnere l’unità fino a
quando non sono trascorsi 30 secondi.
hh Fare riferimento a “Allegato B: Guida di riferimento alle impostazioni” per le iniziali impostazioni di fabbrica (valore predefinito) e
il campo di regolazione.
Accedere alla schermata impostazioni
Una password protegge le impostazioni i.C³ da modifiche non autorizzate. La schermata impostazioni è protetta da
password, a meno che la protezione con password sia disattivata.
• Impostazione di fabbrica iniziale = On
Nota: Helmer raccomanda che la password di protezione rimanga attiva e impostata su On.
Password di protezione della schermata impostazioni
1. Se la password di protezione è attiva (On): sfiorare l’icona impostazioni per aprire un tastierino numerico. Immettere la
password attuale. Se l’accesso all’i.C³ avviene per la prima volta, utilizzare la password predefinita di fabbrica (1234).
2. Se la password di protezione è disattivata: sfiorare l’icona Impostazioni per passare direttamente alla schermata Impostazioni.
12
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Punto impostazione temperatura
> > Punto impostazione temperatura
Il punto impostazione temperatura è il punto di impostazione desiderato del frigorifero per il prodotto immagazzinato.
Per impostare i parametri di controllo, sfiorare (+ o -) sulla casella di selezione adiacente fino a visualizzare il valore corretto.
Impostazioni allarme
> > Impostazioni allarme
Le impostazioni allarme controllano le condizioni e i tempi per l’attivazione dell’allarme e la comunicazione.
L’indicatore di nuovo evento compare nell’intestazione informazioni nella schermata Home. I messaggi della condizione
dell’allarme e i valori di temperatura vengono visualizzati nell’area di visualizzazione della schermata Home.
Nota: le impostazioni allarme possono essere impostate con i.C³. Le impostazioni allarme nel firmware BloodTrack Courier
sostituiranno le impostazioni di allarme inserite manualmente nell’i.C³.
Il punto impostazione è la temperatura alla quale viene attivato l’allarme di temperatura.
Il ritardo è la durata della condizione di allarme prima che l’allarme sia attivato.
Allarmi configurabili dall’utente
hh Fare riferimento a “Allegato B: Impostazioni allarme” per le iniziali impostazioni di fabbrica (valore iniziale predefinito) e il campo
di regolazione.
Sonda principale (temperatura alta)
Sul display allarme si legge: “Temperatura alta sonda principale”
• Attivato quando la temperatura della sonda principale è superiore al punto impostazione alto dell’allarme
Sonda principale (temperatura bassa)
Sul display allarme si legge: “Temperatura bassa sonda principale”
• Attivato quando la temperatura della sonda principale è inferiore al punto impostazione basso dell’allarme
13
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Sonda aria (temperatura alta)
Sul display allarme si legge: “Temperatura alta sonda aria”
• Attivato quando la temperatura della sonda dell’aria è superiore al punto impostazione alto dell’allarme
Sonda aria (temperatura bassa)
Sul display allarme si legge: “Sonda aria bassa temperatura”
• Attivato quando la temperatura della sonda dell’aria è inferiore al punto impostazione basso dell’allarme
Temperatura alta compressore
Sul display allarme si legge: “Temperatura compressore alta”
• Attivato quando la temperatura della sonda del compressore è superiore al punto impostazione alto dell’allarme
Guasto alimentazione
Sul display allarme si legge: “Guasto alimentazione”
• Attivato quando l’alimentazione elettrica del frigorifero è interrotta, quando la tensione di linea supera la tolleranza massima di
tensione del sistema elettrico, o quando la tensione di linea scende sotto la tolleranza minima di tensione del sistema elettrico.
Guasto sonda
Sul display allarme si legge uno (o più) dei seguenti messaggi:
•
•
•
•
•
“Guasto sonda compressore”
“Guasto sonda aria”
“Guasto sonda di controllo”
“Guasto sonda principale”
Scatta quando il sistema di monitoraggio e controllo di i.C³ ha perso la comunicazione con i sensori di temperatura.
Porta aperta (tempo)
Sul display allarme si legge: “Porta aperta”
• La porta è aperta da troppo tempo rispetto alla durata specificata dall’utente.
Allarmi non configurabili
Messaggi errore di comunicazione
Sul display allarme si legge: “Errore comunicazione 1”
•
•
•
•
•
hh
14
Impostazione non regolabile
Mancanza di comunicazione tra la scheda di visualizzazione i.C³ e il pannello di controllo
Il frigorifero continuerà a funzionare con le impostazioni precedentemente salvate
Lo schermo non visualizzerà le variazioni di temperatura o le condizioni di allarme
Il sistema i.C³ continuerà a ripristinare i dati fino a quando viene ristabilita la connessione
Contatti presso il Servizio Clienti Haemonetics. Fare riferimento al “Capitolo 12: Contatti” per informazioni di contatto presso il
Servizio Clienti Haemonetics.
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Sul display allarme si legge: “Errore comunicazione 2”
•
•
•
hh
Impostazione non regolabile
Attivato se i dati di configurazione sono danneggiati o se i.C³ non è in grado di accedere al file di configurazione
Il frigorifero continuerà a funzionare con le impostazioni precedentemente salvate
Contatti presso il Servizio assistenza clienti Haemonetics® Corporation BloodTrack®. Fare riferimento al “Capitolo 12: Contatti”
presso il Servizio assistenza clienti Haemonetics® Corporation BloodTrack®.
Display degli allarmi (nella schermata Home) si legge: “Errore comunicazione 3”
•
•
•
•
hh
Impostazione non regolabile
Attivato se il database è danneggiato o se l’i.C³ non è in grado di accedere al database
Il database è archiviato e un nuovo database viene creato automaticamente
Il frigorifero continuerà a funzionare con le impostazioni precedentemente salvate
Contatti presso il Servizio assistenza clienti Haemonetics® Corporation BloodTrack®. Fare riferimento al “Capitolo 12: Contatti”
presso il Servizio assistenza clienti Haemonetics® Corporation BloodTrack®.
Nota: l’indicatore di allarme “Errore di comunicazione 3” appare sulla schermata Home e l’evento “Comunicazione non riuscita”
appare nel registro eventi fino a quando l’evento è stato riconosciuto.
Allarme sonoro guasto
X
Il guasto dell’allarme acustico è indicato da un’icona priva di suono con una X in un cerchio rosso. Se si verifica un guasto allarme
acustico, non si sente nessun allarme. Tuttavia, gli allarmi visivi e remoti continueranno a funzionare normalmente. Se si verifica
questa condizione, si prega di contattare il Servizio assistenza clienti Haemonetics® Corporation BloodTrack®.
15
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Utenti e password
>
> Utenti e password
Protezione con password
Attivare o disattivare la protezione con password: Spostare il tasto Protezione con Password.
• Impostazione di fabbrica iniziale = On
Nota: Helmer raccomanda che la protezione con password rimanga attiva e impostata su On.
Cambiare la password dell’amministratore
La password dell’amministratore viene utilizzata per accedere alla schermata delle impostazioni quando la protezione con password è
abilitata.
Sfiorare il tasto Cambia Password. Viene visualizzato il tastierino numerico Cambia password.
• Impostazione di fabbrica iniziale = 1234
Inserire una nuova password di 4 cifre. Sfiorare
. Viene visualizzato “Immettere nuovamente”.
Se viene immessa una password non valida o una password già in uso, il messaggio “Password non valida. Ridigitare.” viene visualizzato.
Quando richiesto, inserire nuovamente la password. Sfiorare
. La password viene modificata e il tastierino numerico Cambia
password è chiuso.
Se le password non corrispondono, il messaggio le “Voci di messaggio non corrispondono. Riprovare.” viene visualizzato.
Per annullare l’operazione cambia password, sfiorare
.
Configurazione degli account di Access Control (impostazione Access)
hh Fare riferimento al “Capitolo 8: Access Control” per i dettagli sulla configurazione di singoli account utente di Access Control.
16
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Impostazioni sonore
>
> Impostazioni sonore
Impostazioni sonore (On/Off )
Abilitare/disabilitare tutti i suoni esclusi gli allarmi: Spostare il pulsante Suoni.
Volume allarme
Impostare il volume dell’allarme: sfiorare la casella di selezione Volume allarme per impostare il volume.
Tono allarme
Impostare il tono di allarme: sfiorare la casella di selezione Tono allarme per selezionare il tono.
Esempi di toni di allarme: sfiorare il pulsante Provalo per ascoltare esempi di toni di allarme.
17
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Impostazioni display
>
> Impostazioni display
Da questa schermata, le singole impostazioni di display possono essere modificate, attivate ​​o disattivate. Fare riferimento a
“Allegato B: Guida di riferimento alle impostazioni” per un elenco di tutti i valori predefiniti.
Lingua
Cambiare lingua: sfiorare il tasto Lingua per visualizzare un elenco a discesa. Sfiorare per selezionare una nuova lingua. La lingua
selezionata viene visualizzata nel tasto.
• Impostazione di fabbrica iniziale = Inglese
Formato data
Selezionare il formato data: Spostare il tasto Formato data (selezionare MM/GG/AA o GG/MM/AA).
Formato ora
Impostare il formato ora: Spostare il tasto Formato ora (selezionare 12 ore o 24 ore).
Unità temperatura
Selezionare le unità di temperatura: spostare il tasto Unità temperatura per selezionare Celsius (°C) o Fahrenheit (°F).
Nota: se le unità di temperatura sono cambiate, dovrebbero essere verificati i punti impostazione di temperatura e l’allarme di i.C³.
Nota: quando si cambia unità di temperatura, il grafico della temperatura i.C³ può richiedere fino a un minuto per l’aggiornamento.
18
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Salvaschermo
La schermata Home è dotata di un salvaschermo. Il salvaschermo viene visualizzato automaticamente dopo due (2)
minuti di inattività nella schermata Home.
Tornare alla schermata Home: sfiorare un punto qualsiasi del salvaschermo.
Nota: l’inattività di due (2) minuti di durata su qualsiasi schermo i.C³ comporta il ritorno automatico alla schermata Home.
Salvaschermo HaemoBank™
Il salvaschermo HaemoBank™ può essere attivato o disattivato.
Attivare o disattivare il salvaschermo HaemoBank™: Spostare il tasto Alterna Salvaschermo.
Nota: se l’impostazione del salvaschermo del grafico della temperatura è disattivata, il tasto Alterna salvaschermo è inattivo.
• Impostazione di fabbrica iniziale = On
Salvaschermo del grafico della temperatura
Attivare o disattivare il salvaschermo portandolo su on o off: spostare il tasto Salvaschermo del Grafico della Temp.
• Impostazione di fabbrica iniziale = Off
Display sonda temperatura sonda aria
Il display della temperatura per la sonda aria sulla schermata Home può essere attivato o disattivato.
Attivare o disattivare il display della temperatura sonda aria: spostare il tasto ON/OFF per attivarlo o disattivarlo.
19
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Allarmi di temperatura sonda aria
L’allarme di temperatura sonda aria può essere attivato o disattivato posizionandolo su on o off.
Attivare o disattivare l’allarme di temperatura sonda aria su on o off: spostare il tasto ON/OFF per attivarlo o disattivarlo.
Nota: se l’impostazione display della temperatura della sonda dell’aria è disattivata, il tasto Allarme temp. Sonda aria non è attivo.
ID unità
L’ID unità è un identificatore univoco dell’attrezzatura.
Impostare o modificare l’ID unità: sfiorare il tasto ID Unità. Viene visualizzata la tastiera alfanumerica.
Inserire un massimo di 10 caratteri alfanumerici sulla tastiera. Quando i caratteri vengono inseriti, appaiono nella parte superiore
dello schermo.
hh Fare riferimento al “Capitolo 13: Tastiera alfanumerica” per informazioni dettagliate sull’uso della tastiera.
sfiorare
schermi.
per salvare l’immissione e tornare alla schermata Impostazioni. Il nuovo ID unità è visualizzato nel tasto e su tutti gli
Display temperatura Min/Max
Il display della temperatura minima e massima nella schermata Home e il salvaschermo del grafico della temperatura
possono essere attivati o disattivati.
Attivare o disattivare il display della temperatura max/min: Spostare il tasto Min/Max Display.
20
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Stato dispositivo
>
> Stato del dispositivo
Lo stato del dispositivo è suddiviso in due sezioni. La sezione superiore registra lo stato corrente dei componenti del
frigorifero, mentre la sezione inferiore consente di esaminare lo stato del Compartmental Access System. Il pulsante
Refresh, se selezionato, aggiornerà i valori di temperatura delle schede IRACS e del BA_BBB, così come i valori di tensione
di quest’ultimo.
Componenti del frigorifero:
Sonde: visualizza la temperatura effettiva comprensiva dei valori di deviazione.
Unità di condensazione: Condizione on/off dell’unità di condensazione del frigorifero.
• On = Unità di condensazione in funzione
• Off = Unità di condensazione non in funzione
Ventola unità di raffreddamento: stato on/off della ventola dell’unità di raffreddamento.
• On = Ventola unità di raffreddamento in funzione
• Off = Ventola unità di raffreddamento non in funzione
Serratura: stato attivo/non attivo della serratura del frigorifero.
• Attivo = Serratura del frigorifero bloccata
• Non attivo = Serratura del frigorifero sbloccata
Tensione di rete: livello di tensione calcolato che rappresenta la tensione CA fornita al frigorifero.
Tensione batteria: livello di tensione calcolato che rappresenta la tensione CC rilevata dalla batteria di backup dei sistemi.
Componenti del Compartmental Access System:
IRACS: ciascuna temperatura della scheda IRACS (Independent Row Access Control and Sensor) viene visualizzata
indipendentemente.
BA_BBB: circuito stampato (pcb) di controllo del Compartmental Access
• Temperatura = visualizza la temperatura della scheda di controllo del BA_BBB.
• Tensione = livello di tensione calcolato che rappresenta la tensione CC rilevata dalla scheda di controllo del BA_BBB.
21
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Calibrazione sensore
>
> Calibrazione sensore
La calibrazione del sensore consente di visualizzare le deviazioni di temperatura. Il valore di deviazione viene calibrato
in fabbrica in modo che la lettura della temperatura attuale (più la deviazione) corrisponda alla temperatura effettiva,
misurata da un termometro indipendente.
I valori di deviazione sono impostati in fabbrica. I valori di deviazione non dovrebbero essere modificati a meno che non
sia indicato dal Servizio Clienti Haemonetics.
AVVISO
Data/Ora
>
> Data/ora
Nota: La data e l’ora possono essere impostate in i.C³, tuttavia i.C³ interroga il firmware BloodTrack Courier una volta ogni ora per
ottenere l’ora e la data correnti. La data e l’ora ottenute dal firmware BloodTrack Courier ignorano le impostazioni di data e ora
inserite manualmente nell’ i.C³.
Impostare la data
Impostare il giorno: Sfiorare la casella di selezione Giorno fino a visualizzare il giorno corretto.
Impostare il mese: Sfiorare la casella di selezione Mese fino a visualizzare il mese corretto.
Impostare l’anno: Sfiorare la casella di selezione dell’ Anno fino a visualizzare l’anno corretto.
22
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Impostare l’ora
Impostare l’ora: Sfiorare la casella di selezione Ora fino a visualizzare l’ora corretta (per il formato 12 ore, selezionare AM o PM).
Impostare i minuti: sfiorare la casella di selezione Minuti fino a visualizzare i minuti.
Impostare il formato AM/PM: Spostare il tasto AM/PM per selezionare AM (mattino) o PM (pomeriggio).
Nota: Il tasto AM/PM è attivo se si seleziona il formato 12 ore.
Salvare i cambiamenti
Sfiorare
. Il messaggio “Salva?” viene visualizzato.
Sfiorare
. Viene salvato il cambio di data/ora. Sfiorare
per annullare i cambi di data/ora.
Nota: L’evento (cambio data/ora) è immesso nel registro eventi quando si cambiano la data o l’ora.
Nota: Se la data o l’ora vengono modificate, una linea verticale nera tratteggiata apparirà sul grafico della temperatura,
corrispondente alla data e l’ora in cui è stata apportata la modifica.
Sistemi ausiliari
>
> Sistemi ausiliari
I sistemi ausiliari consentono di attivare o disattivare le porte di comunicazione.
Porta USB:
• Attivare o disattivare la porta USB: spostare il tasto ON/OFF per attivarla o disattivarla.
Porta RS232 (la porta RS232 è facoltativa ed è visibile solo quando viene abilitata in fabbrica):
•
Attivare o disattivare la porta RS232: spostare il tasto ON/OFF per attivarla o disattivarla.
Ripristinare impostazioni di fabbrica
>
> Ripristinare le impostazioni di fabbrica
Ripristinare tutte le impostazioni iniziali di fabbrica: sfiorare il tasto Ripristinare impostazioni di fabbrica. Il messaggio “Ripristinare
impostazioni di fabbrica?” viene visualizzato.
Sfiorare
per ripristinare le impostazioni di fabbrica. Sfiorare
per annullare il ripristino delle impostazioni di fabbrica.
Dopo il ripristino delle impostazioni di fabbrica, verificare che le impostazioni siano accettabili per le
condizioni operative desiderate. Modificare le impostazioni a seconda delle necessità.
23
360180-A/C
Capitolo 5: Impostazioni Luminosità
>
La retroilluminazione sul Monitor i.C³ ha tre (3) impostazioni.
Selezionare una impostazione di luminosità differente: sfiorare un tasto qualsiasi.
24
360180-A/C
Capitolo 6: Grafico della temperatura Capitolo 6: Grafico della temperatura
La schermata Grafico della temperatura mostra i dati correnti e trascorsi relativi alla temperatura della sonda principale,
nonché gli eventi associati alla temperatura.
Visualizzazione del grafico della temperatura
Selezionare l’intervallo di tempo di 1 giorno o di 7 giorni: spostare il tasto del grafico del tempo Intervallo di tempo.
Nota: Per visualizzare tutte le caratteristiche del grafico (compresa la condizione d’allarme), selezionare l’intervallo di tempo
di 1-Giorno.
Nota: la visualizzazione di default del grafico è un arco di tempo di 7 giorni.
Visualizzare i dati dettagliati dell’evento: sfiorare l’icona Condizione di allarme per passare alla schermata registro eventi. Sfiorare
evento per visualizzare i dati dettagliati dell’evento.
•
•
•
•
La linea superiore ininterrotta bianca rappresenta il limite di allarme alta temperatura della sonda principale
La linea inferiore ininterrotta bianca rappresenta il limite di allarme bassa temperatura della sonda principale
La linea del grafico appare verde quando si situa all’interno del campo e rossa quando fuori campo.
Una linea verticale tratteggiata nera appare sul grafico se vi è una modifica della data o dell’ora, ad esempio quando si ritorna
all’ora solare dall’ora legale.
• Una linea verticale tratteggiata bianca appare sul grafico se c’è un cambiamento nel limite di allarme superiore o inferiore.
• Una linea verticale tratteggiata grigia appare sul grafico se il frigorifero è acceso/spento.
25
360180-A/C
Capitolo 6: Grafico della temperatura Visibile con l’arco di tempo di 1 giorno
Dati evento
Tempo porta aperta: tempo totale (in minuti) in cui la porta dell'unità è stata lasciata aperta durante l’intervallo di tempo
selezionato.
Aperture porte: numero di volte in cui la porta dell'unità è stata aperta durante l’intervallo di tempo selezionato.
Eventi totali: numero totale di eventi registrati verificatisi durante l’intervallo di tempo selezionato.
Grafico di visualizzazione della condizione di allarme
Le condizioni di allarme vengono visualizzate sul grafico da una piccola icona condizione di allarme quando è stato
attivato un allarme. I dati e gli eventi vengono visualizzati in segmenti di 4 ore.
Visualizzare i dati dettagliati dell’evento: sfiorare l’icona Condizione di allarme per passare alla schermata registro eventi. Sfiorare
evento per visualizzare i dati dettagliati dell’evento.
Grafico di visualizzazione di test di allarme
I test di allarme vengono visualizzati sul grafico da una piccola icona test di allarme.
Visualizzare i dati di test di allarme: sfiorare l’icona test di allarme per passare alla schermata registro eventi. Sfiorare evento per
visualizzare i dati dettagliati dell’evento.
Data
La data e il giorno vengono visualizzati sotto il punto di dati 12:00 sul grafico della temperatura.
26
360180-A/C
Capitolo 7: Test allarme temperatura Capitolo 7: Test allarme temperatura
Avviare un test di allarme automatico per gli allarmi temperatura elevata o bassa della sonda principale. L’unità utilizza
un dispositivo integrato Peltier per riscaldare o raffreddare la sonda senza influenzare la temperatura della cella. Il
processo richiede meno di cinque (5) minuti.
Nota: sfiorare l’icona annulla test in qualsiasi momento per interrompere il test di allarme.
Iniziare il test
Sfiorare l’icona del test di allarme alto o test di allarme basso per iniziare il test di allarme. L’icona per il test selezionato inizia a
lampeggiare.
Durante un test
• La temperatura viene visualizzata nel display della temperatura sul lato sinistro dello schermo.
• Quando la temperatura raggiunge condizioni di allarme, i dati della temperatura diventano rossi.
Test di allarme alto
• Se l’icona di test di allarme alto viene sfiorata, viene visualizzato il messaggio “Riscaldamento della sonda del test Peltier” nell’area
di stato di test. L’icona di test di allarme alto pulserà e l’icona di test di allarme basso sarà inattiva.
• Se il display della temperatura supera il punto impostazione di allarme alta temperatura della sonda principale entro 10 minuti
(± 20 secondi), il messaggio “Test di allarme alto superato!” viene visualizzato nell’area di stato di test.
• Se il display della temperatura non supera il punto impostazione di allarme alta temperatura della sonda principale entro
10 minuti (± 20 secondi), il messaggio “Test di allarme alto non riuscito perché ha impiegato troppo tempo: attuato spegnimento
per motivi di sicurezza” viene visualizzato nell’area di stato di test.
• Quando il test è completo (o se il test è fallito), l’icona di test di allarme alto e allarme basso ritornano al loro stato normale.
27
360180-A/C
Capitolo 7: Test allarme temperatura Test di allarme basso
• Se l’icona test di allarme basso viene sfiorata, il messaggio “Raffreddamento sonda test Peltier” viene visualizzato nell’area di stato
del test. L’icona test di allarme basso pulserà e l’icona test di allarme alto sarà inattiva.
• Se il display della temperatura supera il punto impostazione di allarme basso della sonda principale entro 10 minuti
(± 20 secondi), il messaggio “Test allarme basso riuscito” viene visualizzato nell’area di stato di test.
• Se il display della temperatura non supera il punto impostazione di allarme basso temperatura della sonda principale entro
10 minuti (± 20 secondi), il messaggio “Test di allarme basso non riuscito perché ha impiegato troppo tempo: attuato spegnimento
per motivi di sicurezza” viene visualizzato nell’area di stato di test.
• Quando il test è completo (o se il test è fallito), l’icona di test di allarme alto e allarme basso ritornano al loro stato normale.
Dopo il test
• I dati degli eventi per il test di allarme vengono registrati e evidenziati in blu nel registro eventi.
• Al momento del test di allarme, l’icona di test di allarme viene visualizzata sul grafico della temperatura per dimostrare che il
cambiamento di temperatura era indotto dal test.
Annullare il test
Sfiorare l’icona di annulla test per terminare il test di allarme. “Test interrotto” viene visualizzato nell’area di stato di test.
• L’icona di test di allarme alto e quella di allarme basso ritornano al loro stato normale.
28
360180-A/C
Capitolo 8: Access Control Capitolo 8: Access Control
Access Control rappresenta l’accesso integrato elettronico che limita l’accesso degli utenti fornendo una conservazione
sicura dei prodotti. Il numero di identificazione personale valido (PIN) associato con un profilo utente deve essere
immesso attraverso lo schermo Access Control i.C³ per aprire la porta e ottenere l’accesso al frigorifero.
Nota: Sulle attrezzature Helmer c’è un interruttore della batteria. L’interruttore di alimentazione scollega la chiusura magnetica,
l’elettronica di accesso compartimentale e il sistema di monitoraggio della temperatura consentendo agli utenti di accedere ai
contenuti di emergenza del mobiletto durante una interruzione di corrente alternata.
hh Consultare il manuale operativo del prodotto per le istruzioni dettagliate su come utilizzare la serratura di Access Control in
condizioni normali e durante una interruzione di corrente.
Schermo di Access Control
Uso di Access Control
>
Temperatura e condizioni di allarme vengono visualizzate sul lato sinistro della tastiera. Quando viene visualizzata per
la prima volta la schermata, viene visualizzato l’indicatore lucchetto chiuso. “Inserire il PIN” viene visualizzato sopra
l’indicatore di blocco.
Inserire il PIN: Uso della tastiera. A ogni numero inserito, appare un asterisco.
Quando il PIN a quattro cifre viene inserito correttamente, l’icona cambierà in una posizione di sblocco, uno scatto sarà udibile, e la
porta del frigorifero si aprirà.
Se viene immesso un PIN non corretto viene visualizzato il messaggio “Accesso negato”.
Registro accessi
La registrazione di ogni evento di accesso utente autenticato viene salvata nel registro di accesso.
hh Fare riferimento al “Capitolo 9: Registro informazioni, registro di accesso” per i dettagli sulla visualizzazione del registro
di accesso.
29
360180-A/C
Capitolo 8: Access Control Immettere le impostazioni Access Control
>
>
> Impostazione Access
>
> Utenti e password
L’impostazione di Access Control può essere raggiunta in due percorsi. Digitare il PIN supervisore per configurare
Access Control.
Nota: Nel caso in cui il proprietario del PIN supervisore non sia disponibile, contattare l’assistenza clienti Haemonetics® Corporation
BloodTrack® per reimpostare il PIN supervisore.
Immettere le impostazioni Access Control
1. Sfiorare il pulsante Registro accessi nella schermata Registro informazioni, seguito dal pulsante Impostazione accessi oppure
sfiorare il tasto Impostazione accessi nella schermata Utenti e password. Viene visualizzata la tastiera numerica.
2. Inserire il PIN supervisore di fabbrica quindi sfiorare il tasto Invio. Il tastierino numerico si chiude e viene visualizzata la schermata
di configurazione di Access Control.
• PIN supervisore predefinito di fabbrica = 5625
Nota: Il PIN supervisore non permette di accedere all’unità. Almeno un (1) ID utente deve essere configurato per avere accesso
all’unità.
Nota: Il PIN supervisore non può essere cancellato e deve essere modificato per impedire l’impostazione di ID utenti non autorizzati.
Il PIN supervisore non può essere cancellato.
30
360180-A/C
Capitolo 8: Access Control Impostazione Access Control
La schermata di impostazione Access Control consente la gestione di più profili utente. Possono essere impostati fino a
100 profili utente.
Elementi tabella
• ID utente
• PIN
Nota: L’i.C³ include un profilo di supervisore. Il profilo di supervisore non consente l’accesso al frigorifero.
Aggiungere un profilo utente
1. Sfiorare il tasto Aggiungi utente. Viene visualizzata la tastiera alfanumerica.
hh Fare riferimento al “Capitolo 12: Tastiera alfanumerica” per informazioni dettagliate sull’uso della tastiera.
2. Inserire l’ID utente per il nuovo profilo utente.
3. Sfiorare
per memorizzare l’ID utente. Viene visualizzata la tastiera alfanumerica.
4. Inserire il PIN (quattro cifre) per il nuovo profilo utente.
5. Sfiorare
per memorizzare il codice PIN. L’ID utente e PIN per il nuovo profilo utente vengono visualizzati nella tabella.
Eliminazione di un profilo utente
1. Sfiorare la riga di dati del profilo utente da cancellare. La riga di dati viene evidenziata in blu.
2. Sfiorare il tasto Cancella utente. Il messaggio “Cancellare utente?" viene visualizzato.
3. Sfiorare
per eliminare il profilo utente. L’ID utente e il PIN vengono eliminati dalla tabella. Sfiorare
l’eliminazione del profilo utente.
per annullare
Modifica di un profilo utente
1. Sfiorare la riga di dati del profilo utente da modificare. La riga di dati viene evidenziata in blu.
2. Sfiorare il tasto Modifica PIN. Viene visualizzata la tastiera numerica.
3. Inserire un nuovo PIN di 4 cifre per il profilo utente e sfiorare
. Il tastierino numerico viene chiuso e il nuovo PIN viene
visualizzato nella tabella. Sfiorare
per annullare la modifica del PIN. Il tastierino numerico viene chiuso senza modificare il PIN
nella tabella.
Nota: Solo il PIN può essere modificato quando si modifica un profilo utente; un ID singolo utente non può essere modificato.
Per cambiare un ID utente, eliminare l’ID utente quindi creare un nuovo ID utente e il PIN.
31
360180-A/C
Capitolo 9: Registri informazioni Capitolo 9: Registri informazioni
Tutti i registri di dati disponibili sono accessibili dalla schermata registro informazioni.
Registro eventi
>
Il registro eventi visualizza un riepilogo delle informazioni da eventi di allarme. Un massimo di 100 (più recenti) eventi
può essere visualizzato sullo schermo registro eventi.
hh Fare riferimento al “Capitolo 10: Trasferimento dati, download temperatura, Access e dati evento” per i dettagli su come scaricare
i dati degli eventi.
Visualizzazione del registro eventi
Per far scorrere il registro: Sfiorare le frecce bidirezionali.
Per accedere alla schermata dettagli evento: Sfiorare evento.
32
360180-A/C
Capitolo 9: Registri informazioni Formattazione registro eventi
•
•
•
•
•
Grassetto: Non ancora visto
Testo normale: Visto
Testo soffuso: Scaricato
Fila dati ombreggiato blu: Test di allarme alto o basso
Segno di spunta verde: Evento riconosciuto sulla schermata dettaglio evento
Elementi tabella
•
•
•
•
•
•
Evento: Tipo di evento che si è verificato
Data inizio: Data inizio evento
Ora inizio: Ora inizio condizione evento
Temperatura inizio: Temperatura all’inizio dell’evento di allarme
Ora fine: Ora condizione evento si è conclusa
Temperatura fine: Temperatura a fine evento di allarme
• Azione: Indicatore di azioni correttive registrate
Nota: Le righe di dati nella tabella di eventi possono essere ordinate in ordine crescente o decrescente toccando le intestazioni delle
colonne.
Messaggi evento
Le segnalazioni di servizio vengono visualizzate nella colonna evento nella schermata registro eventi.
Nota: I nomi di evento possono essere abbreviati quando appaiono nella schermata Home e quella del registro eventi. I nomi
completi di eventi vengono visualizzati sullo schermo dettagli registro eventi.
Evento
Visualizzato come
Guasto comunicazione (errore scheda di comunicazione)
Errore com.
Guasto comunicazione (errore integrità dei dati)
Errore com.
Guasto comunicazione (errore lettura file)
Errore com.
Cambio data/ora
Data/Ora
Porta aperta
Porta aperta
Temperatura alta sonda principale
Temp. alta
Temperatura bassa sonda principale
Temp. bassa
Temperatura alta sonda aria
Temp. alta aria
Temperatura bassa sonda aria
Temp. bassa aria
Bassa tensione batteria
Batteria scarica
Nessuna batteria
Nessuna batteria
Guasto alimentazione
Guasto alim.
Alimentazione
Accensione
Temperatura alta compressore
Temp. comp.
Guasto sensore (sonda principale)
Guasto sensore
Guasto sensore (sonda aria)
Guasto sensore
Guasto sensore (sonda controllo)
Guasto sensore
Guasto sensore (sonda compressore)
Guasto sensore
33
360180-A/C
Capitolo 9: Registri informazioni Dettaglio registro eventi
>
>
Il dettaglio registro eventi mostra le informazioni concernenti la temperatura della sonda principale, della sonda aria
e della sonda compressore associate a eventi di allarme. La causa di un evento di allarme e delle azioni correttive
intraprese può essere confermata.
Visualizzare il dettaglio evento
•
•
•
•
•
•
Tipo evento
Data di inizio/ora
Data di fine/ora
Inizio/fine della sonda principale, temperature massime/minime
Inizio/fine della sonda aria, temperature massime/minime
Inizio/fine della sonda compressore, temperature massime/minime
Nota: Se l’impostazione della visualizzazione della temperatura aria è impostata su Off (nella schermata impostazioni di
visualizzazione), la lettura della temperatura sonda aria non viene visualizzata sullo schermo dettagli registro eventi.
Nota: Se una sonda non funziona, un codice viene visualizzato al posto della lettura della temperatura per la sonda guasta.
Guasto sonda
Codice
Sonda principale
908
Sonda aria
902
Sonda unità condensazione
901
34
360180-A/C
Capitolo 9: Registri informazioni Tipi di eventi
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
“Errore comunicazione: Errore scheda comunicazione”
“Errore comunicazione: Errore integrità dati”
“Errore comunicazione: Errore lettura file”
“Cambio data/ora”
“Porta aperta”
“Temperatura alta sonda aria”
“Temperatura alta sonda principale”
“Temperatura bassa sonda aria”
“Temperatura bassa sonda principale”
“Batteria Scarica”
“Nessuna Batt.”
“Mancanza di corrente: assenza corrente CA”
“Accensione”
•
•
•
•
•
“Temp eccessiva compressore”
“Errore sensore: sonda principale”
“Errore sensore: sonda aria”
“Errore sensore: sonda di controllo”
“Errore sensore: sonda compressore”
Riconoscere eventi
Utilizzare i pulsanti Evento di conferma per selezionare la causa di un evento di allarme e delle azioni correttive intraprese.
Per riconoscere un evento:
1. Sfiorare il tasto Causa evento. Viene visualizzato l’elenco a discesa causa evento.
2. Sfiorare la causa dell’evento di allarme. Cause disponibili sono:
• Inventario
• Test di allarme
• Altro
Nota: Se viene sfiorato “altro” è visualizzata la tastiera alfanumerica. Inserire la causa della condizione di allarme (massimo 40
caratteri).
3. Sfiorare il tasto Azione intrapresa. Viene visualizzato l’elenco a discesa azione eseguita.
4. Sfiorare l’azione intrapresa per correggere l’evento di allarme. Azioni disponibili sono:
• Contenuti rimossi
• Test completato
• Altro
Nota: Se viene sfiorato Contenuti rimossi o Test completato, il menù a comparsa si chiude e la selezione viene visualizzata nel tasto.
Nota: Se viene sfiorato “altro” è visualizzata la tastiera alfanumerica. Inserire l’azione intrapresa (massimo 40 caratteri).
5. Sfiorare il tasto Firma. Viene visualizzata la tastiera alfanumerica.
6. Inserire il nome utente o le iniziali dell’utente.
35
360180-A/C
Capitolo 9: Registri informazioni 7. Sfiorare l’icona Salva. Il messaggio “'Salvare?” viene visualizzato.
• Sfiorare
. Un segno di spunta verde viene visualizzato nella riga relativa allo schermo Registro eventi. La data e l’ora della
conferma dell’evento vengono aggiunte automaticamente al tasto Firma. Le informazioni sull’evento vengono salvate e non
possono più essere modificate.
• Sfiorare
per annullare l’operazione di salvataggio. La tastiera alfanumerica è chiusa.
Nota: Tutti e tre (3) i campi vanno compilati per i dati da salvare. Se le icone Home o Indietro vengono toccate prima di Sfiorare
l’icona Salva, non viene salvata alcuna informazione.
hh Fare riferimento al “Capitolo 13: Tastiera alfanumerica” per informazioni dettagliate sull’uso della tastiera.
Registro accessi
>
La schermata di accesso Registro contiene un record di ogni evento di accesso utente autenticato. Un massimo di 100
eventi più recenti possono essere visualizzati sullo schermo registro di accesso.
hh Fare riferimento al “Capitolo 8: Access Control” per i dettagli sull’uso di Access Control.
Il Registro accessi mostra le informazioni concernenti gli ingressi alla cella con controllo accesso.
Per far scorrere il registro: Sfiorare e tenere le frecce bidirezionali.
Accedere al registro elementi dati
•
•
•
•
•
Utente: Nome di utente, negato, o BA_Override
Data: Data accesso:
Ora: Ora accesso:
Durata: Tempo in cui la porta è rimasta aperta
Metodo: Come si accedeva all’unità (PIN o remoto)
Nota: Il nome utente “BA_Override” indica che il frigorifero era accessibile tramite il BloodTrack Courier Kiosk.
Nota: Se il frigorifero era accessibile tramite il BloodTrack Corriere Kiosk, il metodo di inserimento viene registrato come “Remoto”.
36
360180-A/C
Capitolo 9: Registri informazioni Accesso registro Formattazione
•
•
•
•
•
Grassetto: Nuovi dati dall’ultima volta che il registro è stato visto
Testo normale: Visto
Testo soffuso: Scaricato
Testo Rosso: Accesso negato
Testo nero: BA_Override
Impostazione schermata Access Control
hh Fare riferimento al Capitolo 8 configurazione di Access Control per le informazioni sulla configurazione dei profili utente.
37
360180-A/C
Capitolo 10: Trasferimento dati Capitolo 10: Trasferimento dati
Download temperatura, registro accessi e dati evento
>
Utilizzare la finestra di download per scaricare le informazioni su un dispositivo di memorizzazione rimovibile (USB flash
drive). Verificare che il dispositivo di memoria flash sia privo di virus/malware prima dell’inserimento.
Per scaricare le informazioni:
1. Inserire un dispositivo di memoria nella porta USB situata sulla destra della lunetta del monitor i.C³. Quando viene rilevato il
dispositivo di memoria, il messaggio “Inserire la chiavetta USB” si cancella. L’icona download non è più ombreggiata e viene
visualizzata la casella di Selezione dati.
2. Sfiorare la casella di Selezione dati per scaricare i dati del mese corrente o del mese di calendario corrente e del mese
solare precedente.
38
360180-A/C
Capitolo 10: Trasferimento dati 3. Sfiorare l’icona Download per iniziare il trasferimento dei dati. Il i.C³ inizializza il dispositivo di memoria, e l’icona download
è ombreggiata.
4. Dopo che il dispositivo di memoria viene inizializzato, viene visualizzata la barra di avanzamento del download.
5. Al termine, vengono visualizzati il messaggio “Download dati completato” e la data e l’ora.
6. Rimuovere il dispositivo di memoria dalla porta USB.
Nota: Se il download di dati non è stato completato perché il dispositivo di memoria è pieno, il messaggio “Controllare flash drive”
viene visualizzato e il download non è stato completato. Se il dispositivo di memoria viene rimosso prima che il download dei dati
sia completato, il messaggio “Inserisci chiavetta USB” viene visualizzato. Lo schermo download non può essere chiuso durante il
download di dati a meno che non si verifichi un errore.
Nota: Un download dovrebbe richiedere non più di 20 minuti. Se il download non è stato completato in 20 minuti, contattare
Haemonetics® Corporation BloodTrack® Servizio Clienti.
39
360180-A/C
Capitolo 10: Trasferimento dati I dati scaricati vengono salvati sul dispositivo di memoria in formato CSV (valori separati da virgola). Più file vengono
salvati con ogni download di file, tra cui:
•
•
•
•
Dati di registro temperatura per ogni sensore di temperatura (i dati vengono campionati una volta al minuto)
Dati del registro eventi
I dati del registro di accesso
ID Unità e data/ora del download
Il file CSV può essere visualizzato, salvato e manipolato su un PC.
Nota: I dati vengono visualizzati meglio con un’applicazione per creare fogli di calcolo o database. Se Microsoft® Excel™ viene
utilizzato per visualizzare i dati, preferire la versione 2009 o successiva.
Nota: Dopo che i file vengono trasferiti, le proprietà di lettura/scrittura dei file scaricati devono essere impostate a sola lettura da
parte dell’utente.
Caricamento aggiornamenti del firmware
>
Nota: Registrare il processore del display e controllare il numero di versione del firmware del processore prima di caricare un
aggiornamento del firmware. Questi numeri faranno da riferimento dopo l’aggiornamento al fine di garantire che l’aggiornamento
è riuscito.
hh Fare riferimento al “Capitolo 12: Contatti, informazioni di sistema” per dettagli sul riferimento al numero versione del firmware.
hh Fare riferimento al “Capitolo 5: Impostazioni, calibrazione del sensore” per i dettagli sulla calibrazione i valori di offset.
Utilizzare la schermata Carica per caricare gli aggiornamenti del firmware.
40
360180-A/C
Capitolo 10: Trasferimento dati Per caricare nuove informazioni:
1. Inserire un dispositivo di memoria nella porta USB situata sulla destra della lunetta del monitor i.C³. Quando viene rilevato il
dispositivo di memoria, il messaggio “Inserisci la chiavetta USB” si cancella; l’icona upload non risulta più ombreggiata e appare il
messaggio “premi il tasto upload”.
Nota: Se l’icona Upload è sfiorata prima che venga inserito un dispositivo di memoria, viene visualizzato il messaggio “Inserisci la
chiavetta USB” finché non viene inserito un dispositivo di memoria.
Nota: la schermata Upload non può essere chiusa durante il caricamento di dati a meno che non si verifichi un errore.
2. Sfiorare l’icona Upload per iniziare il trasferimento dei dati. La barra di avanzamento del caricamento viene visualizzata e il
messaggio di file “Copia file dalla chiavetta. Attendere prego...” viene visualizzato.
41
360180-A/C
Capitolo 10: Trasferimento dati 3. Al termine, vengono visualizzati il messaggio “Upload Dati Completato” e la data e l’ora.
4. Dopo la visualizzazione della schermata “Upload dati completato”, lo schermo si aggiorna per visualizzare la schermata
“Attendere”. Il sistema si spegne e viene riavviato automaticamente.
Nota: Un carattere “trattino” rotante viene visualizzato per indicare che il sistema i.C³ è ancora in esecuzione.
5. Rimuovere il dispositivo di memoria dalla porta USB dopo il riavvio del Sistema i.C³. Firmware aggiornato caricato nella
memoria i.C³.
6. Dopo il riavvio del sistema³, verificare che il numero di versione del firmware del processore display (DP) e/o processore di
controllo (CP) è stato aggiornato. Se nessuna versione del firmware è stata aggiornata dalla versione registrata, rivolgersi
all’assistenza clienti Haemonetics® Corporation BloodTrack®.
hh Fare riferimento al “Capitolo 4: Applicazioni i.C³ (APPS), utilizzando le Applicazioni i.C³” per i dettagli sul riferimento al numero di
revisione del firmware.
42
360180-A/C
Capitolo 11: Trasferimento icone Capitolo 11: Trasferimento icone
>
Da questa schermata, le icone possono essere specificate e riposizionabili per comparire sulla schermata Home.
Per visualizzare le icone aggiuntive: Sfiorare-scorrere a destra o a sinistra.
Riposizionare icone: Trascinare le icone con un movimento tocco-trascinamento del dito. Trascinare l’icona selezionata direttamente
sopra l’icona che si trova attualmente nella posizione di destinazione.
Icone della schermata Home
Un massimo di cinque (5) icone possono essere visualizzate nella schermata Home.
Nota: L’icona APPS è inattiva perché deve rimanere in prima posizione (in alto a sinistra) nella schermata Home e non può
essere rimossa.
43
360180-A/C
Capitolo 12: Contatti Capitolo 12: Contatti
Informazioni di contatto
Visualizza le informazioni di contatto per Helmer Scientific, e il numero di modello di frigorifero e numero di serie.
USA e Canada
Servizio tecnico
Servizio clienti
service@helmerinc.com
sales@helmerinc.com
HELMER SCIENTIFIC
14400 Bergen Boulevard
Noblesville, IN 46060 USA
TEL +1.317.773.9073
FX +1.317.773.9082
Numero verde 800.743.5637 (USA e Canada)
www.helmerinc.com
Fuori da USA e Canada
Contattare un rappresentante o: intlsales@helmerinc.com
Informazioni di contatto Haemonetics® Corporation
Per contattare Haemonetics® Corporation:
Servizio clienti di BloodTrack®
877.996.7877
44
360180-A/C
Capitolo 12: Contatti Informazioni sul sistema
Per passare alla schermata Versioni: Sfiorare l’icona Ulteriori informazioni.
Nota: La configurazione software, i numeri di versione del software, così come l’indirizzo IP e l’indirizzo MAC di i.C³ sono riportati
nella schermata Versioni unitamente ad altre informazioni sul Compartmental Access System.
45
360180-A/C
Capitolo 13: Tastiera alfanumerica Capitolo 13: Tastiera alfanumerica
L’i.C³ dispone di una tastiera alfanumerica per l’immissione di dati. La tastiera viene visualizzata automaticamente
quando si eseguono operazioni che richiedono l’input di testo, come ad esempio la creazione di profili utente per l’Access
Control o riconoscere eventi. Quando i tasti vengono toccati sulla tastiera, il carattere corrispondente viene visualizzato
nella finestra di testo nella parte superiore dello schermo.
La tastiera internazionale/US viene utilizzata per inserire il testo nelle seguenti lingue: inglese, ceco, danese, olandese,
finlandese, francese, tedesco, italiano, portoghese, rumeno, spagnolo, svedese e norvegese. Tastiere specifiche vengono
utilizzate per il greco e il russo.
Tastiera US/Internazionale
La tastiera è composta da cinque (5) schermi:
•
•
•
•
•
46
Caratteri maiuscoli
Caratteri minuscoli
Caratteri maiuscoli estesi
Caratteri minuscoli estesi
Simboli
360180-A/C
Capitolo 13: Tastiera alfanumerica Tastiera greca
La tastiera greca è composta da tre (3) schermi:
• Caratteri maiuscoli
• Caratteri minuscoli
• Simboli
Tastiera russa
La tastiera russa è composta da tre (3) schermi:
• Caratteri maiuscoli
• Caratteri minuscoli
• Simboli
47
360180-A/C
Capitolo 13: Tastiera alfanumerica Tasti comuni
Tasti per l’immissione di testo, modifica, funzioni salva/annulla e tastiere maiuscole e minuscole sono inclusi per tutte le
lingue. Le tastiere con caratteri estesi e simboli sono incluse per le lingue US/internazionali.
Alterna l’icona Minuscole e maiuscole per navigare tra le lettere minuscole e maiuscole della tastiera.
Viene visualizzata la tastiera con caratteri minuscoli o tastiera con caratteri maiuscoli.
Sfiorare l’icona Caratteri estesi per navigare nella tastiera con caratteri estesi.
Viene visualizzata la tastiera con caratteri estesi.
Nota: Quando si tocca l’icona caratteri estesi, la tastiera con caratteri maiuscoli estesi viene visualizzata per impostazione
predefinita. Per visualizzare la tastiera con caratteri minuscoli estesi, sfiorare l’icona minuscolo.
Nota: Le tastiere con caratteri maiuscoli e minuscoli estesi non sono disponibili in lingua greca o russa.
Sfiorare l’icona Simbolo per passare alla tastiera dei simboli.
Viene visualizzata la tastiera dei simboli.
Nota: la tastiera dei simboli non è disponibile in lingua greca o russa.
Premere il tasto Spazio per inserire uno spazio dopo un carattere.
Viene inserito un carattere di spazio.
Sfiorare l’icona Indietro per cancellare un carattere dalla finestra di testo.
Il carattere precedente viene cancellato.
Nota: Sfiorare e tenere premuto il tasto Indietro per eliminare più caratteri.
Sfiorare l’icona Salva per salvare l’immissione del testo.
L’immissione di testo viene salvata e la tastiera è chiusa.
Sfiorare l’icona Annulla per annullare l’immissione del testo.
La tastiera si chiude e l’immissione di testo non viene salvata.
48
360180-A/C
Capitolo 14: Manutenzione e supporto Capitolo 14: Manutenzione e supporto
Manutenzione dello schermo i. C³
AVVISO
Lo schermo i.C³ utilizza una tecnica a sfioramento sensibile.
• Per evitare danni allo schermo a sfioramento, non applicare pressione sulla parte anteriore della cornice del monitor o intorno ai
bordi dello schermo.
• Per preservare la sensibilità ottimale dello sfioramento, mantenere lo schermo pulito e privo di corpi estranei. Evitare un
eccessivo accumulo di polvere sullo schermo.
• Non esporre lo schermo i.C³ a liquidi o a un ambiente difficile che contiene polvere, calore o umidità.
• Pulire lo schermo i.C³ con un panno di cotone asciutto e pulito.
Ripristinare impostazioni di fabbrica
hh Fare riferimento al “Capitolo 5: Impostazioni, ripristinare le impostazioni predefinite” per i dettagli su come ripristinare le
impostazioni di fabbrica.
Calibrare lo schermo i.C³
Se il tabellone o lo schermo a sfioramento vengono sostituiti, deve essere calibrato lo schermo.
hh Fare riferimento alle istruzioni fornite con il file di calibrazione.
Manuali per l’uso e la manutenzione
Consultare il CD fornito con il prodotto o rivolgersi all’assistenza clienti Haemonetics® Corporation BloodTrack®.
49
360180-A/C
Allegato A Allegato A
Guida di riferimento per le icone i.C3
Nota: Tutte le icone delle applicazioni sono incluse in questa guida.
Immagine Nome
50
Funzione
Immagine Nome
Funzione
Inizio
• Tornare alla schermata Home
Tasto Mute On/Off
• Sfiorare una volta per spegnere
temporaneamente un allarme attivo
• Sfiorare ripetutamente per
aumentare la durata timer mute
Registro eventi
(indicatore icona)
• Passare al registro eventi
• Asterisco rosso indica nuovo evento
Grafico della
temperatura
• Passare alla schermata grafico della
temperatura
Impostazioni
• Passare alla schermata impostazioni
Registro
informazioni
• Passare al registro informazioni
Applicazioni i.C³
(APPS)
• Passare a schermata i.C³ APPS
Trasferimento
icone
• Passare a schermata trasferimento
icone
Freccia indietro
• Passare a schermata precedente
Luminosità
• Passare a schermata luminosità
Condizioni di
allarme (icona
indicatori)
• Indica che si è verificato un evento di
allarme
• Passare al registro eventi
Frecce di
scorrimento
• Indica che sono disponibili altre
informazioni scorrendo
Test di allarme
• Accedere alla schermata di test di
allarme
• Avviare un test di allarme
Registro accessi
• Passare al registro Access Control
Annullare test di
allarme
• Annullare un test di allarme
Contatti
• Passare alla schermata contatti
Download
• Passare alla schermata di download
• Nella finestra di download, avviare un
trasferimento di dati
Alimentazione
batteria
(Indicatore)
• Indica che i.C³ è alimentato dalla
batteria
Upload
• Passare alla schermata di caricamento
• Nella schermata Carica, avviare un
trasferimento di dati
360180-A/C
Allegato B Allegato B
Guida di riferimento alle impostazioni i.C3
Impostazioni generali
>
Impostazioni
Descrizione
Valore di default
Punto impost. temperatura
Temperatura desiderata del frigorifero in base al prodotto immagazzinato
4,0 °C
Password
Modificare la password utilizzata per accedere alle impostazioni i.C³
1234
Protezione password
Proteggere le impostazioni i.C³ da modifiche non autorizzate
On
Suoni
Accendere il suono o disattivare (non include allarmi)
On
Volume allarme
Volume di allarme acustico
9 (1 a 9)
Tono allarme
Tono allarme udibile
2 (1 a 4)
ID unità
Numero di identificazione unico per il sistema i.C³
Nessun valore predefinito
Formato data
Formato di visualizzazione data
GG/MM/AA
Giorno
Giorno calendario
Impostato in fabbrica
Mese
Mese di calendario
Impostato in fabbrica
Anno
Anno civile
Impostato in fabbrica
Formato ora
Formato di visualizzazione dell’ora
12 ore
Minuto
Valore minuto
Impostato in fabbrica
Ora
Valore ora
Impostato in fabbrica
AM/PM
Valore Mattino/Pomeriggio
Impostato in fabbrica
Lingua
Lingua visualizzata sullo schermo i.C³
Inglese
Unità temperatura
Unità temperatura (°C/°F)
°C
Salvaschermo del grafico della
temperatura
Grafico della temperatura visualizzazione nella schermata Home
Off
Salvaschermo alternativo
Visualizzare il salvaschermo alternativo nella schermata Home
On
Display temperatura Min/Max
Visualizzazione temperatura min/max sulla schermata Home e salvaschermo
del grafico della temperatura
On
Display temperatura aria
Visualizzazione sonda di temperatura aria sulla schermata Home
On
Allarme temperatura aria
Impostare se sonda aria attiva un allarme
On
Luminosità
Luminosità dello schermo del display i.C³
3 (maggiore luminosità)
Impost. allarmi
Impostazioni punto impostazione di allarme Accesso
Fare riferimento alla tabella Impostazioni
di allarme
Impostazioni temperatura di taratura
Impostare i valori di temperatura della sonda per abbinare i valori di
temperatura misurati
Fare riferimento al manuale di servizio
Ripristina impostazioni di fabbrica
Modificare tutte le impostazioni ai valori predefiniti
Fare riferimento al manuale di servizio
Tastierino contr. accessi
Impedire l’accesso alla cella, senza immissione di un PIN valido
On
51
360180-A/C
Allegato B Impost. allarmi
>
> Impostazioni allarme
Impostazioni
Descrizione
Gamma
Valore
di default
Alta temperatura sonda principale
(punto impostazione)
Elevata temperatura alla quale si verifica una condizione di allarme
Da 1,0 °C a 20,0 °C
5,5 °C
Temperatura alta sonda principale (ritardo)
A volte condizioni di allarme alta temperatura si verificano fino a
quando suona l’allarme
Da 0 a 99
0 minuti
Temperatura bassa sonda principale
(punto impostazione)
Bassa temperatura alla quale si verifica una condizione di allarme
Da -7,0 °C a +12,0 °C
2,0 °C
Temperatura bassa sonda principale
(ritardo)
A volte condizioni di allarme bassa temperatura si verificano fino a
quando suona l’allarme
Da 0 a 99
0 minuti
Sonda aria alta temperatura
(punto impostazione)
Elevata temperatura alla quale si verifica una condizione di allarme
Da -5,0 °C a +30,0 °C
11,0 °C
Sonda aria alta temperatura (ritardo)
A volte condizioni di allarme alta temperatura si verificano fino a
quando suona l’allarme
Da 0 a 99
3 minuti
Temperatura bassa sonda aria
(punto impostazione)
Bassa temperatura alla quale si verifica una condizione di allarme
Da -20,0 °C a +20,0 °C
-5,0 °C
Temperatura bassa sonda aria (ritardo)
A volte condizioni di allarme bassa temperatura si verificano fino a
quando suona l’allarme
Da 0 a 99
3 minuti
Temperatura compressore
(punto impostazione)
Elevata temperatura alla quale si verifica una condizione di allarme
Da 0,0 °C a 75,0 °C
50 °C
Temperatura compressore (ritardo)
A volte condizioni di allarme alta temperatura si verificano fino a
quando suona l’allarme
Da 0 a 99
5 minuti
Guasto alimentazione
Tempo dopo l’interruzione di corrente fino a quando suona l’allarme
Da 0 a 99
1 minuto
Guasto sonda
Tempo che intercorre tra il guasto della sonda e l’attivazione
dell’allarme
Da 0 a 99
0 minuti
Porta aperta (tempo)
Tempo in cui la porta rimane aperta fino a quando suona l’allarme
Da 0 a 99
1 minuto
Codici registro evento
Nel file di dati CSV scaricato, ogni nome evento è identificato da un numero di codice evento.
Codice evento
Descrizione
Codice evento
Descrizione
1
Guasto sonda compressore
12
Guasto alimentazione
2
Guasto sonda dell’aria
13
Cambio data/ora
3
Guasto sonda sbrinam. evaporatore
14
Test allarme alto
4
Errore comunicazione 1
15
Test allarme basso
5
Errore comunicazione 2
17
Temperatura compressore
6
Errore comunicazione 3
18
Nessuna batteria
7
Guasto sonda di controllo
18
Batteria scarica
8
Guasto sonda principale
20
Accensione
9
Temperatura alta sonda principale
21
Temperatura alta sonda aria
10
Temperatura bassa sonda principale
22
Temperatura bassa sonda aria
11
Porta aperta
52
360180-A/C
Allegato C Allegato C
Guida di riferimento alle comunicazioni di rete
Interfacce BloodTrack®
L’interfaccia utente i.C3 è in 1 stato (su 3) in ogni momento. Fare riferimento alla tabella di seguito per i livelli di
accesso BloodTrack® per ciascuno stato i.C3.
Stato comunicazione i.C3
Ricezione comandi/Ricezione
richieste di stato
Schermi i.C3
Livello accesso rete BloodTrack® a i.C3
Schermata Home
Salvaschermo di Haemonetics
Salvaschermo del grafico della temperatura
Schermata APPS
Schermo di Access Control
Schermata di download
Livello 1; Livello 2; Livello 3
Ricezione solo richieste di stato
Tutte le altre schermate d’uso
Livello 3
Non riceveranno comandi o
richieste di stato
Avviamento iniziale
Aggiornamenti firmware
Nessun accesso
Livello 1 - i.C3 accetta richieste per attivare la comunicazione Ethernet, che può imporre cambiamenti di data e
ora su i.C3, dal momento che il sistema BloodTrack® gestisce la data e l’ora del sistema.
Livello 2 - i.C3 accetta richieste per cambiare i parametri. Questi includono:
•
•
•
•
•
Punto impostazione temperatura prodotto
Punto impostazione di allarme alto prodotto
Punto impostazione di allarme basso prodotto
Punto impostazione di allarme alto aria
Punto impostazione di allarme basso aria
Livello 3 - i.C3 accetta richieste di informazioni esclusivamente sullo stato (ad esempio: la temperatura del
frigorifero corrente). Non è possibile apportare modifiche.
53
360180-A/C
HELMER SCIENTIFIC
14400 Bergen Boulevard
Noblesville, IN 46060 USA
TEL +1.317.773.9073
FX +1.317.773.9082
www.helmerinc.com
360180-A/C
Download PDF
Similar pages