VIDA IP SWITCH
MANUALE PER L'UTENTE / USER'S MANUAL
VIDA IP UNMANAGED SWITCH 2X100MBPS PORTS
320.SIS.VDIP202S004P
VIDA IP UNMANAGED SWITCH 2X100MBPS + SFP
320.SIS.VDIP202S004S
1
ITALIANO
!
ATTENZIONE!
Prima di procedere all'installazione e alla messa in funzione del dispositivo, è
indispensabile leggere attentamente le istruzioni del presente manuale.
Con riserva di eventuali modifiche tecniche
2
FIGURE DI RIFERIMENTO
1 – Presa di alimentazione
2 – Led di accensione
3 – Led di segnalazione porte ottiche (OPT) ed elettriche (ELECTR)
4 – Led di segnalazione uplink SFP
5 – Porte Ottiche
6 – Porte elettriche RJ45
7 – Uplink SFP (Opzionale)
3
GRAZIE PER AVER ACQUISTATO UN PRODOTTO LUCEAT SPA
ATTENZIONE – Prima di utilizzare il dispositivo, leggere attentamente il manuale
per l'utente.
!
Attenersi scrupolosamente alle norme di sicurezza, alle avvertenze e alle precauzioni
indicate. Un impiego corretto e consapevole dello prodotto consentirà di utilizzare per
molti anni e nella massima sicurezza uno strumento affidabile.
Grazie ancora per aver acquistato un dispositivo Luceat SpA.
CONSERVARE IL PRESENTE MANUALE PER POTERLO CONSULTARE IN
SEGUITO
I VANTAGGI DELLA FIBRA PLASTICA LITEWIRE
Questo Switch Ethernet funziona su fibra plastica LiteWire.
L'utilizzo della fibra plastica garantisce:
1) la trasmissione di segnali Ethernet 100Mbps fino a 100m di distanza;
2) una facile e rapida installazione da parte di chiunque, senza attrezzi specifici;
3) la totale immunità da disturbi elettromagnetici e l’assenza di emissioni
elettromagnetiche;
4) la totale immunità dai “ground loop”;
5) un’elevata resistenza agli agenti atmosferici, alla polvere, agli olii e alle
sollecitazioni meccaniche;
6) La possibilità di utilizzare canaline esistenti contenenti cavi elettrici.
DESCRIZIONE
Il sistema converte e trasmette su fibra ottica plastica LiteWire il segnale Ethernet di una
rete LAN, lo switch consente inoltre la connessione di più apparati utilizzando lo slot
SFP di uplink, per definire strutture di rete modulari e scalabili nel tempo.
Questo switch è completamente plug and play, permette la conversione di reti Ethernet
su fibra plastica LiteWire aumentando le prestazioni e garantendo flussi costanti al
massimo della velocità.
La negoziazione automatica e l'auto MDI/MDIX sulle porte elettriche RJ45 esegue una
regolazione automatica delle velocità delle periferiche collegate e offre un accesso ad
alta velocità a server, a postazioni di lavoro o a switch di base, consentendo di usare sia
cavi normali che incrociati.
4
SPECIFICHE TECNICHE
Manifattura
Certificazione
Grado di protezione
Velocità di trasmissione elettrica
Velocità di trasmissione ottica
Velocità di trasmissione uplink SFP
Standard Ethernet
Distanza di trasmissione porta ottica 100M
Regolazione del guadagno
Made in Italy
EMC 2004/108/CE
IP20
10/100 Mbps
100 Mbps
1000 Mbps
IEEE 802.3
10 ~ 100m
Automatica (AGC)
8-24VDC
(Versione con SFP)
Alimentazione
Consumo
Peso
Dimensioni
LED
Connettore elettrico
Connettore ottico
Connettore “Uplink”
Temperatura di immagazzinamento (°C)
Temperatura di funzionamento (°C)
Umidità relativa (senza condensa)
12VDC
(Versione senza SFP)
10W max
150 g
154x88x31 mm
Accensione
Stato delle porte
SFP (Opzionale)
RJ45
F-SMA
SFP (Opzionale)
-25 ~ +75
-20 ~ +60
10 ~ 90%
APERTURA DELLA CONFEZIONE
Estrarre con cautela l'apparecchio e gli accessori dal cartone di imballaggio.
Assicurarsi che il cartone contenga tutti gli elementi riportati nell'elenco degli accessori.
Controllare attentamente il dispositivo ed accertarsi che nel corso del trasporto non si sia
rotto o danneggiato nulla. Non gettare l'imballaggio prima di aver accuratamente
controllato l'apparecchio ed essersi accertati che funzioni correttamente.
Mantenere intatta l'etichetta void presente sul dispositivo.
ELENCO DEGLI ACCESSORI INCLUSI:
1 Manuale per l'utente
1 Unmanaged Ethernet Switch (due porte ottiche,due porte elettriche, uno slot SFP)
1 Connettore di alimentazione
5
INSTALLAZIONE DEL DISPOSITIVO
L'installazione del sistema è molto semplice e richiede pochi minuti, con comuni
attrezzi da elettricista. Seguire attentamente le istruzioni.
FASE 1 - TERMINAZIONE DELLA FIBRA PLASTICA
1° Fase: Taglio della fibra
Il taglio può avvenire con un qualsiasi strumento da taglio.
2° Fase: Rimozione della guaina
Rimuovere circa 1 cm di guaina.
La guaina del cavo ottico ha un diametro di 2,2 mm.
La fibra ha un diametro di 1,0 mm.
ATTENZIONE
La rimozione della guaina può essere effettuata con una
spelafili standard che abbia una dimensione del foro
superiore a 1,0 mm in modo da non danneggiare la fibra.
3° Fase: Crimpatura del connettore
Inserire il boot posteriore di protezione.
Inserire il connettore FSMA sul cavo sino a che la guaina
non va in battuta; la fibra fuoriusce di circa 2mm.
Crimpare il connettore FSMA sulla guaina del cavo.
ATTENZIONE
Il connettore deve essere crimpato sulla guaina del cavo e
non può essere crimpato direttamente sulla fibra.
La crimpatrice per connettori FSMA deve avere un
diametro di crimpaggio esagonale di 3mm.
Nel caso si utilizzi la crimpatrice Luceat SMAT.001.M22M,
adoperare il foro da 0.122”.
4° Fase: Lucidatura della fibra
Al fine di eliminare le eventuali microlesioni provocate dal
taglio del cavo, eseguire un passaggio su carta abrasiva
1.000, preferibilmente utilizzando l’apposito PUCK
contenuto nel Kit di Terminazione POF.
Lucidare fino a che la fibra non sporge più dal PUCK.
ATTENZIONE
Per ottimizzare questo processo si consiglia di formare
degli 8 sulla carta abrasiva con il connettore, in modo da
avere una lappatura uniforme del cavo ottico.
6
FASE 2 - CONNESSIONE DEI DISPOSITIVI
Collegare l'alimentatore allo switch attraverso l'apposita presa (1) ed il connettore di
alimentazione con terminali a vite fornito nella confezione del prodotto.
Il sistema con uplink SFP accetta tensioni di alimentazione comprese fra 8 e 24 Vcc, è
possibile inoltre connettere l'alimentazione senza particolari attenzioni sulla polarità del
connettore poiché il sistema è dotato di uno stadio di ingresso in grado di commutare
automaticamente la polarità dell'alimentazione.
Il sistema senza uplink SFP accetta tensione di ingresso solo a 12Vcc, la polarità del
connettore è indicata sul pannello frontale.
Le porte ottiche dello switch sono dotate di un ingresso, OPT IN, e di un’uscita, OPT
OUT; per stabilire la connessione è necessario utilizzare un cavo dotato di due fibre, la
prima sarà connessa al connettore OPT IN locale ed al connettore OPT OUT remoto,
mentre la seconda fibra sarà connessa al connettore OPT OUT locale ed al connettore
OPT IN remoto.
Collegare le porte ottiche di interesse ad un dispositivo remoto compatibile (media
converter o switch Luceat); come indicato nel paragrafo precedente, i connettori ottici FSMA devono essere bloccati avvitando i connettori al dispositivo.
Al termine della connessione, se anche il sistema remoto è acceso, il led di
segnalazione di stato in corrispondenza della porta ottica selezionata si accenderà.
!
La mancata accensione del LED di stato della porta ottica indica un errata
connessione delle fibre. Vedere la sezione Risoluzione dei problemi.
Collegare alle porte elettriche RJ45 di interesse i dispositivi ethernet che si desidera, è
possibile utilizzare sia cavi dritti che cavi incrociati poiché il sistema supporta lo standard
MDI/MDIX. Le porte inoltre supportano la modalità di autoconfigurazione dello standard
802.3u, ciò consente allo switch ed ai dispositivi ad esso connessi di definire la massima
velocità di trasmissione oltre alle impostazioni di flusso (half duplex o full duplex).
La corretta connessione verrà indicata dal LED verde che monitora lo stato di
funzionamento della porta scelta; questi LED così come quelli preposti alla supervisione
delle porte ottiche saranno accesi per indicare lo stato di connessione e lampeggeranno
a fronte di dati ricevuti o trasmessi sulle porte.
FASE 3 - CONNESSIONE “UPLINK”
Lo switch oggetto del presente manuale può essere dotato di uno slot SFP (Small FormFactor Pluggable Transceiver) opzionale, in grado di supportare connessioni gigabit
ethernet.
Per poter sfruttare questa possibilità è necessario inserire all'interno dello slot un
transceiver SFP compatibile 1000 BASE X, è possibile utilizzare sia transceiver per fibra
ottica multimodale che monomodale, è inoltre possibile utilizzare convertitori SFP che
convertono il segnale 1000 BASE X in segnali standard 1000 BASE T.
7
Dopo aver inserito il transceiver scelto all'interno dello slot SFP, aver collegato il cavo
(fibra ottica multimodale, fibra ottica monomodale o cavo elettrico in funzione del
transceiver scelto) ed aver alimentato il dispositivo remoto, il led SFP (4), si accenderà.
Questo LED funziona come gli altri indicatori di stato delle porte, quindi rimarrà
normalmente acceso in presenza di connessione e lampeggerà in corrispondenza della
ricezione o invio di dati sulla porta.
!
La mancata accensione del LED di stato della porta SFP indica un errata
connessione del cavo o un transceiver SFP non compatibile con lo switch. Vedere la
sezione Risoluzione dei problemi.
E' inoltre disponibile la staffa per montaggio a guida DIN del dispositivo sia in verticale che in
orizzontale come riportato nelle figure seguenti
8
ACCESSORI CORRELATI
La gamma di prodotti Luceat comprende i seguenti accessori, utili all'installazione dei
dispositivi funzionanti su fibra plastica LiteWire:
420.ACC.SMAC001M022M
Connettori F-SMA metallici a crimpare (confezione da 10pz.)
420.ACC.PUCK001M022M
Disco inox (puck) per rimozione imperfezioni
420.ACC.SMAA001M022M
Adapter per giunzioni
420.ACC.SMAT001M022M
Crimpatrice per connettori F-SMA HEX 3,0mm
420.ACC.STRP008T018A
Pinza spelafili automatica
420.ACC.SMAK001M022M
KIT terminazione fibra LiteWire
(Crimpatrice, carta vetrata grana 1000, 10 connettori F-SMA, puck
pinza spelafili automatica, cutter)
420.ACC.SMAA001M022M
Adattatore per giunzioni F-SMA
340.CAV.TOO2100B044M
LiteWire Duplex per collegamenti bi-direzionali
340.CAV.TOO2100B044M
LiteWire KeyPer per alta trazione
340.CAS.KEY4100B095M
LiteWire Hyper (alimentazione + dati: 2 conduttori elettrici dalla sezione di
0,6 mm e due fibre plastiche)
340.CAS.KEY1100B040M
LiteWire Antiroditore
420.ACC.ATTS010M000M
Attenuatore meccanico
420.ACC.GNCC001M022M
Gancetti per agevolare il passaggio in canalina
9
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
1. Il sistema non si accende (LED POWER-ON (2) spento):
a) Verificare che la tensione in uscita dall'alimentatore sia compatibile con il
dispositivo (tensione compresa fra 8 e 24Vcc per la versione con SFP, 12Vcc per la
versione standard)
b) verificare che l'alimentatore scelto sia in grado di erogare i 10W richiesti dal
dispositivo, qualora l'alimentatore indichi solo i mA erogati e non la potenza,
l'informazione è facilmente ricavabile attraverso la seguente formula:
Tensione Erogata (V) * Corrente Erogata (mA) /1000 = Potenza massima
es. Alimentatore da 12V , corrente massima erogata 250mA
12*250/1000=3W L'alimentatore non è adatto per il funzionamento del dispositivo
es. Alimentatore da 12V , corrente massima erogata 1000mA
12*1000/1000=12W L'alimentatore è adatto per il funzionamento del dispositivo
2. Il dispositivo è acceso, ma sembra non trasmettere dati:
a) - I LED delle porte ottiche connesse sono spenti
➔
➔
➔
Verificare che i dispositivi remoti connessi alle porte ottiche siano accesi;
verificare la polarità della fibra su ogni porta ottica: staccare entrambe le fibre e
ricollegarle ponendo attenzione che la fibra da cui esce luce venga inserita nel
ricevitore ottico OPT IN;
verificare la lunghezza delle tratte in fibra plastica (compresa fra 10m e 100m).
b) – I LED delle porte elettriche sono spenti
➔
Verificare il corretto inserimento dei connettori RJ45;
➔
verificare l'integrità dei cavi elettrici e/o dei connettori utilizzati;
➔
verificare che le unità collegate allo switch siano alimentate e accese.
c) - I LED delle porte ottiche lampeggiano mentre quelli della porte elettriche sono
fissi
➔
Sconnettere tutte le porte elettriche RJ45 sia dallo switch locale che dai
dispositivi remoti connessi in fibra plastica, se il lampeggio delle porte ottiche si
interrompe, l'apparato funziona correttamente il problema è riconducibile al
punto successivo (d).
10
➔
➔
Verificare i connettori sulla fibra.
Verificare le lunghezze delle tratte in fibra plastica siano all'interno del range di
funzionamento;
d) - Sia i LED del porte ottiche che quelli delle porte elettriche lampeggiano
➔
➔
➔
Verificare che i dispositivi connessi allo switch siano configurati in autonegoziazione
Verificare che i dispositivi connessi abbiano indirizzi IP e maschere di sotto
rete fra loro compatibili
verificare la lunghezza della tratte in fibra plastica (comprese fra 10m e 100m).
3. Lo slot SFP non funziona:
a) - Il LED SFP è acceso, ma la connessione non funziona
➔
➔
➔
Verificare che il transceiver SFP inserito nello slot sia conforme alle specifiche
1000BASEX
Verificare che il transceiver SFP inserito sia compatibile con la connessione
remota (es. Se l'SFP locale è per fibra multimodale anche L'SFP remoto o il
dispositivo remoto deve essere per fibra multimodale)
Verificare che la connessione in fibra o rame sia compatibile con le specifiche
del transceiver SFP utilizzato).
b) – Inserendo un transceiver SFP nello slot, lo switch non funziona più
➔
Verificare il corretto inserimento del transceiver SFP, pulire i contatti dello
stesso mediante spray o panno antistatico
➔
Verificare che l'alimentatore dello switch sia in grado di erogare almeno 10W
➔
Verificare i consumi dichiarati dal costruttore del transceiver SFP (I consumi
devono essere inferiori ad 1W affinché sia compatibile con le specifiche SFP)
c) – Il LED SFP non si accende
➔
Verificare il corretto inserimento del transceiver SFP, pulire i contatti dello
stesso mediante spray o panno antistatico
➔
Verificare che il transceiver SFP inserito nello slot sia conforme alle specifiche
1000BASEX
➔
Verificare che la connessione in fibra o rame sia conforme alle specifiche del
transceiver scelto.
11
MODALITA' DI RESTITUZIONE DEL PRODOTTO
Per ottenere la riparazione, la sostituzione o il rimborso del prodotto acquistato seguire
le seguenti istruzioni:
–
Riporre il dispositivo nell'imballo originale o equivalente
–
Allegare la prova di acquisto originale
–
Verificare che l'etichetta void presente sul dispositivo sia intatta
–
–
Compilare il report relativo ai problemi presentati dal prodotto (pag. 16), includendo
maggiori dettagli possibili al fine di abbreviare i tempi di riparazione.
Inviare il prodotto a Luceat SpA, completo di report, descrizione del problema,
indirizzo per il reinvio del prodotto e recapito telefonico.
Luceat Spa
via A. Canossi, 18
25030 Torbole Casaglia (BS)
Italy
SUPPORTO CLIENTI LUCEAT
La soddisfazione dei nostri clienti è il nostro primo obiettivo.
Per fornire supporto tecnico, assistenza sui prodotti e la loro installazione e
aggiornamento dei manuali utente, sono stati predisposti i seguenti servizi:
E-mail per supporto tecnico : [email protected]
Sito Internet : http://www.luceat.it
Tel. 0039 030 9771125
Fax 0039 030 5533158
12
REPORT PROBLEMATICHE DI PRODOTTO
LUCEAT UNMANAGED SWITCH SU FIBRA PLASTICA LITEWIRE
Azienda Cliente
Persona di riferimento
Tel:
Fax:
Email:
Data:
Numero di serie: ____________________________
(vedere etichetta void sul lato del dispositivo o scatola di imballo)
Descrizione del problema: Riportare la descrizione più dettagliata possibile del
problema presentato dal prodotto, indicando anche eventuali messaggi di errore. Una
descrizione chiara ci permetterà di individuare in breve tempo il problema e riparare il
prodotto velocemente.
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
13
INFORMAZIONI AGLI UTENTI
Informazione ai consumatori sul trattamento dei Rifiuti da Apparecchiature
Elettriche ed Elettroniche (RAEE) ai sensi dell'Art. 13 del Decreto Legislativo 25
Luglio 2005, n. 151 “Attuazione della Direttive 2002/95/CE, 2002/92/CE e
2003/108/CE, relative alla riduzione dell'uso di sostanze pericolose nelle
apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonché allo smaltimento dei rifiuti”
Il simbolo del cassonetto barrato riportato sull'apparecchiatura o sulla sua confezione
indica che il prodotto alla fine della propria vita utile deve essere raccolto separatamente
dagli altri rifiuti.
L'utente dovrà, pertanto, conferire l'apparecchiatura giunta a fine vita agli idonei centri di
raccolta differenziata dei rifiuti elettronici ed elettrotecnici, oppure riconsegnarla al
rivenditore al momento dell'acquisto di una nuova apparecchiatura di tipo equivalente, in
ragione di uno a uno.
L'adeguata raccolta differenziata per l'avvio successivo dell'apparecchiatura dismessa al
riciclaggio, al trattamento e allo smaltimento ambientalmente compatibile contribuisce ad
evitare possibili effetti negativi sull'ambiente e sulla salute e favorisce il reimpiego e/o
riciclo dei materiali di cui è composta l'apparecchiatura.
Lo smaltimento abusivo del prodotto da parte dell'utente comporta l'applicazione delle
sanzioni amministrative previste dalla normativa vigente
Per adempiere correttamente alla normativa sui RAEE, i Produttori partecipano a
Sistemi Collettivi che hanno il compito di organizzare e gestire sistemi di raccolta dei
RAEE provenienti dai nuclei domestici.
Luceat S.p.A. ha scelto di aderire a Consorzio Re.Media, un primario Sistema
Collettivo che garantisce ai consumatori il corretto trattamento e recupero dei
RAEE e la promozione di politiche orientate alla tutela ambientale.
14
ENGLISH
!
WARNING
Read this manual carefully before operating the device, and keep it available for
further reference.
Technical data may change at any time and without prior notice
15
REFERENCE ILLUSTRATIONS
1 – Power
2 – LED Power On
3 – Status LEDs for Optical (OPT) and Electrical (ELECTR) ports
4 - Status LED for SFP port
5 - Optical ports
6 – Electrical ports RJ45
7 – SFP Slot (Optional)
16
THANK YOU FOR BUYING A LUCEAT DEVICE
This device has been manufactured and tweaked by Luceat SpA based on the
standards and requirements which make the appliance reliable, easy to operate and
safe. If maintenance of the unit is carried out properly, the product will last several years
offering the highest performance in condition of safety.
This is the best solution for companies to reduce costs using a very reliable device,
which is completely immune to electromagnetic interferences.
The auto- negotiation and auto MDI/MDIX on the RJ45 electrical ports provides an
automatic speed adjustment of the devices connected and grants an high speed access
to server, work stations or base switches, so both standard and twisted cables may be
used.
!
CAUTION Before operating this device, read this manual carefully.
Follow the instructions and pay attention to warnings and precautions. The correct use of
the product will result in several years of safe performance and reliability.
Thank you again for buying a Luceat Spa. product.
AFTER READING THE USER’S GUIDE, KEEP IT AVAILABLE FOR
FUTURE REFERENCE
ADVANTAGES OF PLASTIC FIBER LITEWIRE
This Unmanaged Ethernet Switch operates over plastic optical fiber LiteWire.
The use of plastic fiber guarantees:
1) Ethernet data transmission at 100Mbps up to a distance of 100m;
2) quick and easy installation, no specific tools are required;
3) total immunity to electromagnetic interferences and a total lack of electromagnetic
emission;
4) total immunity to “ground loop”;
5) high level of resistance to all weather conditions, dust, oil and mechanical
prodding
6) the possibility of sharing existing conduits with power lines.
17
TECHNICAL SPECIFICATIONS
Manufacture
Certification
Protection level
Electric transmission speed
Optical transmission speed
Uplink transmission speed
Ethernet Standard
Optical port transmission distance
Gain Control
Made in Italy
EMC 2004/108/CE
IP20
10/100 Mbps
100 Mbps
1000 Mbps
IEEE 802.3u
10 ~ 100m
Automatic (AGC)
8-24VDC
(SFP Version)
Power supply
Consumption
Weight
Dimensions
LED
Electrical connector
Optical connector
Uplink connector
Storage temperature (°C)
Operating temperature (°C)
Relative humidity (without condensation)
18
12VDC
(Standard Version)
10W max
150 g
154x88x31 mm
Power on
Signal
SFP (Optional)
RJ45
F-SMA
SFP
-25 ~ +75
-20 ~ +60
10 ~ 90%
OPENING THE PACKAGE
Take the device and the accessories carefully out of the package. Check the presence
of every item mentioned in the list of accessories.
Check the device carefully and make sure it has not been broken or damaged in any
way during transportation.
Don’t throw the package away before checking the device carefully to make sure it
works properly.
Don’t remove the void label from the device.
LIST OF ACCESSORIES INCLUDED:
1 User's manual
1 Unmanaged ethernet Switch (Two optical ports, two electrical ports, one SFP slot)
1 Power supply connector
DESCRIPTION
This device converts and transmits an Ethernet signal of a LAN network over plastic optical fiber
LiteWire.
This plug and play unmanaged switch converts Ethernet networks over plastic fiber
LiteWire increasing performances and guaranteeing constant data flows at the maximum
speed.
This switch allows connection to other devices using the SFP uplink slot if it is provided.
With this modular structure, the network can be upgraded and modified at a later time.
The auto-negotiation and auto MDI/MDIX on the RJ45 electrical ports provides an
automatic speed adjustment of the devices connected and grants a high speed access
to server, work stations or base switches, so both standard and twisted cables may be
used.
19
HOW TO INSTALL THE DEVICE
Installation is very easy and takes a few minutes without using specific tools.
Read the following instructions:
STEP 1 – TERMINATION OF PLASTIC FIBER
1° Step; Cutting the fiber
The fiber can be cut with any cutting tool.
2° Step: Removing the cable jacket
Remove about 10mm of the cable jacket
The cable jacket is 2.2 mm thick.
The optical fiber is 1.0 mm thick.
WARNING
You can remove the jacket with a standard cable
stripper which cuts, slits and removes jackets with a
wire gauge diameter of at least 1.0 mm (16-14 AWG)
to avoid damaging the optical fiber.
3° Step: Crimping the Connector
Insert the rear boot.
Insert the FSMA connector onto the previously stripped
cable; the fiber should come 2mm out of the connector.
Crimp the FSMA connector on the cable jacket.
WARNING
The FSMA connector cannot be crimped directly over
the optical fiber.
The crimping tool for the FSMA connector must have a
hexagonal crimping diameter of 3mm.
In case you use a Luceat crimping tool
SMAT.001.M22M, choose the 0.122” hole.
4° Step: Fiber final polish
To remove micro injuries resulting from the cable cut,
you should polish it with a 1,000 sand paper. You can
use the PUCK accessory included in the POF
termination kit.
Polish it until the fiber doesn't pop out of the PUCK.
WARNING
For better results, make the the shape of an 8 with the
connector on the sand paper in order to get an even
polish of the optical cable.
20
STEP 2 - CONNECTION OF DEVICES
Connect the power supply to the switch using power input (1) and the power supply
screw connector provided. Power must be from 8 to 24 VCC for the SFP version and
only 12VCC for the standard version.
The optical ports consists of an input port, OPT IN, and an output port, OPT OUT.
Connection is possible using a cable with two plastic fibers: the first fiber must be
connected to the local OPT IN and to the remote OPT OUT, whereas the second fiber
must be connected to the local OPT OUT and to the remote OPT IN.
After connecting one of the optical ports of the switch to remote devices compatible with
it (i.e. media converter or switch by Luceat), the F-SMA optical connectors must be
screwed into the media converter.
After connection, if the remote device is switched on as well, the optical port status LED
will glow.
!
If status LED of optical port is off, fibers are not connected correctly. See Trouble
shooting.
Both standard and twisted cables can be used to connect Ethernet devices to the
electrical RJ45 ports, as the system supports MDI/MDIX.
Green light on electrical ports status LEDs indicates correct connection. In the same
way, the optical ports status LEDs indicate connection status, flashing in case of data
flow.
STEP 3 - “UPLINK” CONNECTION
This SFP (Small Form-Factor Pluggable Transceiver) slot is compatible with Gigabit
Ethernet connections.
In order to use a Gigabit Ethernet connection, a 1000 BASE X SFP transceiver must be
inserted into the slot. Both transceivers for multi-modal and for mono-modal glass optical
fiber can be used, as well as SFP converters that convert the 1000 BASE X signal into
standard 1000 BASE T signal.
Insert the transceiver into the SFP slot, connect the cable (multi-modal or mono-modal
optical fiber or electric cable, according to the transceiver) and switch the power on - the
SFP status LED will light.
This SFP status LED works like the other status indicators of the ports:
- steady light: when connection is ok
- flashing light: data flow through the port
!
SFP status LED is off: there is a bad cable connection or an SFP transceiver not
compatible with the switch. See Trouble shooting.
21
RELATED ACCESSORIES
Luceat provides the following accessories for completing the installation of devices over
LiteWire:
SMAC.001.M22M e HFBR5411052P
F-SMA metal connectors and HFBR to be crimped (10 pieces per pack)
420.ACC.PUCK001M022M
Stainless steel disc (puck) to remove imperfections.
420.ACC.SMAT001M022M
Crimping tool for connectors F-SMA HEX 3.0mm
420.ACC.STRP008T018A
Automatic cable stripper
420.ACC.SMAK001M022M
LiteWire Termination kit
(Crimping tool, 1000 grit sand paper, 10 F-SMA connectors, puck,
automatic cable stripper, cutter)
420.ACC.SMAA001M022M
Adapter for F-SMA junctions
340.CAV.TOO2100B044M
LiteWire Duplex Cable
340.CAV.TOO2100B044M
LiteWire KeyPer for high traction
340.CAS.KEY4100B095M
LiteWire Hyper (power + data, i.e. 2 electrical wires 0.6 mm + 2 plastic
fibers)
340.CAS.KEY1100B040M
LiteWire Antirodent
420.ACC.ATTS010M000M
Mechanical attenuator
420.ACC.GNCC001M022M
Hooks (for pulling the fiber into conduits)
22
A DIN rail mounting bracket is available for mounting the system both upright or horizontally as
indicated below.
Upright mounting to DIN rail
Horizontal mounting to DIN rail
23
TROUBLE SHOOTING
1. Switch does not switch on (LED POWER (2) is off):
a) check that power supply is correct, in case of SFP version the voltage must be
between 8 and 24VCC, in case of the standard version the voltage must be 12VCC
with the polarity indicated on the connector..
b) check that the power unit can supply 10W required by the device. In case power
unit only mentions mA supply and not power, this information can be deuced by:
Voltage (V) * Current (mA) /1000 = Max power
e.g. 12V Power unit, max 250mA
12*250/1000=3W => Power unit is not suitable for this media converter
e.g. 12V Power unit, max 1000mA
12*1000/1000=12W => Power unit is suitable for this media converter.
2. Switch does not transmit:
a) - Optical port LEDs are off
➔
➔
➔
check remote devices are switched on;
check polarity of plastic fiber: disconnect both fibers and re-connect them,
making sure that the fiber emitting light is connected to OPT IN port;
check that link length is between 0m and 150m.
b) - Electrical port LEDs are off
➔
check that RJ45 are correctly inserted;
➔
check that the cables or connectors are not damaged;
➔
check that the devices connected to the media converter are switched on.
c) - Optical ports LEDs flash and electrical ports LEDs are fully on
➔
Disconnect all the RJ45 ports, both in the local switch and in the remote
devices connected in plastic fiber. If the LEDs of the optical ports stop flashing,
the device works correctly. So, the problem can be solved following section (d)
below.
➔
check that link length is between 10m and 100m;
➔
make sure that connectors are correctly put on the fiber.
24
d)– Both the LEDs of the optical ports and of the electrical ports flash
➔
➔
➔
check that the device connected to the switch are configured in autonegotiation;
check that the devices connected have IP addresses and sub-net masks
compatible;
check that link length of the plastic optical fiber are between 10m and 100m.
3. SFP slot does not work:
a) - SFP status LED is on but connection is not working
➔
➔
➔
Check that the SFP transceiver that has been inserted into the slot complies
with 1000BASEX specifications.
Check that the SFP transceiver that has been inserted is compatible with the
remote connection (e.g. if the local SFP is for multi-modal fiber, also the remote
SFP or the remote device must be for multi-modal fiber)
Check that the connection via fiber or copper complies with the specifications
of the SFP transceiver that has been used.
b) – If an SFP transceiver is into the slot, the switch does not work
➔
➔
➔
Check that the SFP transceiver has been inserted correctly, clean the contacts
of the transceiver with a suitable spray or antistatic cloth
Check that the power unit of the switch can supply at least 10W
Check the power consumption indicated by the SFP manufacturer (Power
consumption must be lower than 1W to be compatible with the SFP
specifications)
c) – SFP status LED does not light
➔
➔
➔
Check that the SFP transceiver has been inserted correctly, clean the contacts
of the transceiver with a suitable spray or antistatic cloth
Check that the SFP transceiver that has been inserted into the slot complies
with 1000BASEX specifications.
Check that the connection via fiber or copper complies with the specifications
of the SFP transceiver that has been used.
25
HOW TO RETURN THE PRODUCT
To ask for repair, replacement or refund of the purchased product read the following
instructions:
•
Pack the device in its original package or a similar one.
•
Enclose the original bill.
•
Check that the void label on the device is intact.
•
•
Fill in the report explaining the problems with the product (page 34), giving as
many details as possible in order to repair the product in a short time.
Send the product to Luceat SpA, with the complete report, trouble description,
address where the product should be sent back and a phone number for further
contact.
Luceat Spa
via A. Canossi, 18
25030 Torbole Casaglia (BS)
Italy
LUCEAT CUSTOMER SERVICE
Our first goal is the total satisfaction of our customers.
For technical support about the product and its installation, and for updates of the user’s
guide, contact us:
E-mail for technical support: [email protected]
Web site: http://www.luceat.it
tel. 0039 030 9771125
Fax 0039 030 5533158
26
REPORT OF PROBLEMS WITH THE PRODUCT
LUCEAT UNMANAGED SWITCH OVER PLASTIC FIBER LITEWIRE
Customer Company
Person to contact:
Tel:
Fax:
Email:
Date:
Serial number: ____________________________
(See void label or package box)
Trouble report: The description of the problem should be as clear as possible to avoid
misunderstanding. The report should be filled in carefully and accurately to allow us to
find and repair the malfunction as soon as possible.
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
_____________________________________________
27
DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'
Declaration of conformity
No.: 002/2010
Luceat S.p.A.
Via A.Canossi, 18 25030 Torbole Casaglia (BS)
dichiara qui di seguito che il prodotto
declares under its responsibility that the product
VDIP.202.S005P
VDIP.202.S004P
(VIDA IP Unmanaged Switch Ethernet 100 Mbps)
risulta in conformità a quanto previsto dalla seguente direttiva comunitaria
complies with the following EEC-directives
Compatibilità Elettromagnetica
EMC 2004/108/CE
e che sono state applicate tutte le norme indicate sul retro.
and is in conformity with the standards listed on the back.
28
DICHIARAZIONE DI CONFORMITA'
Declaration of conformity
No.: 002/2010
Norme, o parti di esse, utilizzate per la presente dichiarazione di conformità:
Standards, or their sections, used for this declaration of conformity
Norma
Anno
Titolo
Standard
Year
Title
EN 55022
+A1
2006
2007
Apparecchi per la tecnologia dell'informazione
Caratteristiche di radiodisturbo – Limiti e metodi di
misura
Information technology equipment – Radio disturbance
characteristics
Limits and methods of measurement
EN 55024
+ A1
+ A2
1998
2001
2003
Apparecchi per la tecnologia dell'informazione
Caratteristiche di immunità – Limiti e metodi di
misura
Information technology equipment – Immunity characteristics
Limits and methods of measurement
EN 61000-6-2
2005
Compatibilità elettromagnetica (EMC)
Parte 6-2: Norme generiche – Immunità per ambienti
industriali
Electromagnetic compatibility (EMC)
Part 6-2: Immunity for industrial environments
29
Luceat SpA
Via A.Canossi, 18
25030 Torbole Casaglia (BS) - Italy
Email: [email protected]
www.luceat.it
30
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement