Rockwell Automation

Rockwell Automation
SMC-Flex™
Guida alla selezione
Nuove
dimensioni
nel
controllo
dei motori
Scoprite una nuova dimensione nel controllo dei
motori: SMC-Flex™
L'avviatore elettronico Allen-Bradley SMC-Flex, del fornitore di automazione totale Rockwell Automation, garantisce
caratteristiche integrate ed una tecnologia finora non disponibile in un avviatore elettronico. La flessibilità e le capacità del
SMC-Flex lo rendono ideale virtualmente per qualunque applicazione. Lo stesso elevato livello di qualità e funzionalità che
caratterizza i prodotti SMC originari, si ritrova oggi nel SMC-Flex. E con le opzioni disponibili, la funzionalità e le capacità
applicative, il SMC-Flex in ambito industriale non ha concorrenti.
SMC-Flex – avviatore elettronico intelligente e compatto
Il SMC-Flex porta l'avviamento elettronico a nuove dimensioni riducendo la
dimensione del prodotto ed il costo totale per il cliente. Come standard, il SMC-Flex
include sovraccarico elettronico, bypass integrale, capacità di comunicazione
modulari e capacità di avviamento sia per i motori a induzione a gabbia o stellatriangolo, protezione e diagnostica avanzate in un pacchetto modulare, di facile
manutenzione, compatto, con un buon rapporto qualità prezzo.
2
Perché utilizzare dei
controllori smart motor (SMC)?
SMC-Flex mette a disposizione molte caratteristiche
di cui può godere il vostro sistema:
• danneggiamenti meccanici minimi grazie all'avviamento a piena
tensione del motori ad induzione CA, che assicura una maggiore durata
del sistema
• limitazione dei disturbi di linea dalle correnti di spunto, con riduzione
dei tempi morti
• modalità multiple di avvio/arresto, che aumentano la funzionalità
• guide di monitoraggio diagnostico, che evitano i problemi prima che si
presentino
• conformità alle limitazioni nella distribuzione elettrica, mediante riduzione
delle correnti di spunto
SMC-Flex è ideale per le applicazioni in cui:
• cinghie, ingranaggi e catene possono essere danneggiati con
avviamenti attraverso la linea
• materiali possono essere danneggiati da avvii ed arresti improvvisi
• una variazione impulsiva nella coppia può danneggiare le
apparecchiature
• sono imposte limitazioni nella corrente di linea dalla compagnia
elettrica
• lo spazio è prezioso e la dimensione della custodia deve essere
minimizzata
• è necessario un avviamento allo stato solido per un'applicazione
con motore stella-triangolo
Con gli avviatori elettronici SMC potete beneficiare di:
• diagnostica avanzata, che incrementa le prestazioni del sistema
• impronta compatta con risparmio di spazio
• superiore funzionalità di prodotto per una migliore flessibilità del
sistema
• tempi morti inferiori grazie a un'avanzata protezione
dell'avvolgimento del motore, dell'apparecchiatura e dei materiali
• maggiore precisione di funzionamento del sistema grazie
ad una tecnologia migliorata
• facilità di reperimento, installazione, impostazione e
manutenzione
3
SMC-FLEX – dimensione per dimensione…
il migliore valore nell'industria
Range corrente –
Amp
Potenza nominale
prodotto
Corrente
di linea
108
135
201
251
317
361
480
Il SMC-Flex assicura prestazioni intelligenti
e senza concorrenti, flessibilità, diagnostica
e comunicazione in un progetto compatto
modulare per il controllo sia di un motore ad
induzione a gabbia di scoiattolo standard,
che di un motore stella-triangolo.
Corrente
triangolo
108
135
201
251
317
361
480
187
234
348
435
549
625
831
Dimensione compatta
Il SMC-Flex integra un bypass per
minimizzare la generazione di calore durante
il tempo di marcia. Il bypass si chiude
automaticamente quando il motore raggiunge
la sua velocità nominale, realizzando un
componente con raffreddamento e riducendo
la dimensione della custodia.
Range
tensione
200 … 600 CA, 50/60 Hz
Tensione
controllo
100 … 240 CA o 24 V CA/CC
Standard
Avvio soft
Arresto soft
Con limite di corrente
A piena tensione
Kick start
Velocità lenta preimpostata
Avvio e arresto a velocità lineare
Con rampa duale
Avvio e arresto pompa
SMBTM frenatura smart motor
Akku-Stop™ controllo di posizione
Velocità lenta c/frenatura
Controllo
pompa
X
X
X
X
X
X
X
X
Controllo
frenatura
X
X
X
X
X
X
X
X
X
Caratteristiche
Sovraccarico·
• Classe di sgancio selezionabile (10, 15, 20, 30, OFF)·
• Operazione di ripristino (manuale o automatica)
Diagnostica
• PTC
• Guasto linea·
• Sbilanciamento tensione·
• Sottotensione·
• Sovratemperatura·
• Sovraccarico
X
X
X
X
X
X
• Guasto verso terra
• Perdita di alimentazione·
• Inversione di fase
• Sovratensione·
• Gate aperta
• N. avvii/ora eccessivo
Contatti ausiliari configurabili·
Connessione motore
Modalità di avvio
Collegamenti a 3 fili
1/L1
3/L2
2/T1
5/L3
4/T2
6/T3
M
Collegamenti a triangolo
• Ausiliare n. 1 – normale, piena velocità, bypass esterno
• Contatto guasto
• Contatto allarme
• Ausiliare n. 2 – normale, N.O., N.C.
1/L1
3/L2
5/L3
Controllo motore
• Motore ad induzione a gabbia di scoiattolo standard·
• Motore stella-triangolo
Comunicazione·
• DeviceNet™, ControlNet™, EtherNet™, I/O diretto, RS 485,
ProfiBus™, InterBus™
Misure
• Correnti trifasi·
• Tensioni trifasi·
• Tensione in kW·
• Utilizzo potenza in kWH
• Utilizzo capacità termica motore· • Fattore di potenza del motore
• Tempo di funzionamento
in esercizio
del motore trascorso
12/T6
2/T1
8/T4
4/T2
M
3~
4
10/T5
6/T3
Vantaggi insuperabili
Caratteristiche
Vantaggi
Sovraccarico integrato
• Selezione multipla classe trip di sovraccarico·
• Meno prodotti in magazzino
• Semplicità di selezione
• Semplicità di configurazione
• Ingombro ridotto
Bypass integrale
• Ingombro ridotto
• Minima dissipazione termica
• Dimensioni ridotte dell'involucro·
• Costo complessivo ridotto
Opzione comunicazione flessibile
• Riduzione merce in magazzino
• Risparmio sui costi
Contatti ausiliari configurabili
• Flessibilità nella configurazione del sistema
• Nessun componente esterno da acquistare·
• Meno prodotti in magazzino
Misurazione e diagnostica complete
• Monitoraggio integrato della potenza
• Nessun mistero relativo al funzionamento del motore
• Nessun investimento supplementare necessario
• Spazio per il pannello ridotto al minimo
Display-LCD
• Numero minimo di parametri da configurare
• Semplice configurazione
• Semplice funzionamento·
• Multilingue, per operatori di diversi paesi
Modularità del prodotto
• Semplicità di manutenzione
Numero contatto ausiliario
Configurabile a:
n. 1 N.O.
Normale/piena velocità/bypass esterno
Guasto
N.O./N.C.
Allarme
N.O./N.C.
n. 2 normale
N.O./N.C.
5
Progetto modulare
per l'installazione o la messa in servizio
Ventola
Polo di alimentazione
Cablaggio passante
Comunicazioni DPI
(le stesse degli azionamenti
Powerflex)
Programmatore e
LCD retroilluminato
Morsettiere di controllo
Collegamenti
dell'alimentazione per un
motore ad induzione a
gabbia di scoiattolo standard
oppure per motori a stellatriangolo
Facilità di manutenzione
• struttura di alimentazione modulare
• modulo di controllo estraibile
• ventola sostituibile
Modulo di controllo
6
Struttura di potenza
Il SMC-Flex è stato progettato per rendere
l'utilizzo da parte dell'utente più facile che
mai.
Il progetto modulare del prodotto porta la
Protezione
manutenzione ad un nuovo livello di
• coperture terminazioni di alimentazione
semplicità.
Diagnostica avanzata
La capacità di comunicazione modulare
lo rende il prodotto più flessibile ed avanzato
sul mercato.
• ingresso PTC
• rilevamento guasto di terra – è necessario un trasformatore di
corrente addizionale – numero di catalogo 825-CBCT
Comunicazione
La famiglia Allen-Bradley di interfacce di comunicazione
20-COMM DPI consente al SMC-Flex di essere connesso a
molteplici tipi di rete, inclusi DeviceNet, ControlNet, EtherNet,
I/O remoti, RS-485, Profibus e Interbus. Tutti i collegamenti sono
integrati nel SMC-Flex, così che non è necessario spazio
addizionale sul pannello.
7
SMC-Flex… ideale per un'ampia gamma di applicazioni
Allen-Bradley SMC-Flex garantisce soluzioni innovative di avviamento ed arresto per un'ampia flessibilità di progetto con minime
opzioni di moduli di controllo, soddisfando le necessità della maggior parte delle applicazioni di produzione. Per contribuire ad
identificare quali profili di avvio ed arresto, descritti nelle pagine seguenti, sono inclusi in ciascuna opzione di modulo di controllo,
utilizzare il seguente codice:
STANDARD
CONTROLLO POMPA
Avvio soft
100
Riducendo i picchi di coppia all'avviamento,
l'avvio soft garantisce una dolce e graduale
accelerazione del motore, riducendo i danni ad
ingranaggi, calettamenti e cinghie.
Voltage
tensione
coppia
Initial
Torque
all'avviamento
avvio
Start
corsa
Run
Arresto soft
100
L'opzione arresto soft allunga il tempo di
arresto per minimizzare lo spostamento di
carico o le perdite.
velocità
Motormotore
Speed
corsa
Run
avvio
Start
decelerazione
inerziale
Coast
Soft Stop
Avvio con limite di
corrente
600
L'avviamento con limite di corrente è
progettato per le applicazioni che richiedono
che la corrente venga limitata durante
l'accelerazione.
%
% of
di FLC
50
avvio
Start
Nota: Con l'avvio con limite di corrente è disponibile anche il
kickstart selezionabile.
Avvio a piena tensione
100
Voltage
tensione
8
CONTROLLO FRENATURA
Nella modalità di avvio a piena tensione, il SMC
lavora come un contattore allo stato solido,
ottenendo la totale corrente di spunto e la
coppia a rotore bloccato.
corsa
Run
Kick start con avvio soft
Attivare la funzione kickstart selezionabile per
ottenere un impulso di coppia supplementare.
Questa caratteristica opzionale è ideale per le
situazioni in cui si presentano carichi con
grande attrito.
100
Kickstart
Kickstart
(quando
selezionato)
(when selected)
tensione
Voltage
coppia
Initial
all'avviamento
Torque
avvio
Start
Velocità lenta
preimpostata
L'opzione velocità lenta preimpostata fornisce
due velocità di andatura lenta per facilitare
l'impostazione e l'allineamento del sistema.
Queste velocità sono disponibili sia in direzione di avanzamento che inversa, senza
contattore di inversione.
corsa
Run
100
avanzamento a
velocità
lenta
Slow
Speed Forward
velocità
Motormotore
Speed
7 %oro15%
15 %
7%
Stop
20%
1010%
% oor20
%
Slow SpeedaReverse
inversione
velocità
lenta
Avvio ed arresto a
velocità lineare
Con questo tipo di modalità di accelerazione, un
sistema di retroazione a ciclo chiuso mantiene
l'accelerazione del motore ad un tasso costante.
Il segnale di retroazione necessario è fornito da
un tachimetro CC accoppiato al motore
(tachimetro fornito separatamente).
100
Motormotore
Speed
velocità
corsa
Run
avvio
Start
arresto
lineare
Linear Stop
Nota: Questa modalità è disponibile anche con kickstart.
Avvio con rampa
duale
Disponibile esclusivamente sul controllore
SMC Flex, l'avvio con rampa duale consente di
scegliere tra due profili di avvio separati, con
tempi di rampa ed impostazioni di coppia regolabili indipendentemente. Esso è progettato per
le applicazioni con carichi variabili, requisiti
con due velocità ed inversione.
100
Rampa 2
tensione
Rampa 1
avvio 1
avvio 2
corsa
Avvio ed arresto
pompa
Il controllo pompa esclusivo ed interattivo
del controllore SMC è progettato per ridurre le
sovracorrenti di fluido nei sistemi di pompaggio.
Esso garantisce un controllo a ciclo chiuso di
accelerazione e decelerazione dei motori
delle pompe centrifughe senza necessità
di dispositivi di retroazione.
velocità
Motormotore
Speed
100
9
avvio
a pompa
Pump
Start
Run
corsa
arresto
pompa
Pump aStop
Smart
Motor
Braking
frenatura
smart
motor
100
velocità
Motormotore
Speed
decelerazione
inerziale fino
aCoast
riposo
to Rest
Start
avvio
arresto
Stop
corsa
Run
Braking
frenatura
velocità
lenta
Slow Speed
77%
%oro 15%
15 %
velocità
lenta
Slow Speed
Slow Speed
frenatura/deceleraBraking/Coast
zione
inerziale a
velocità lenta
avvio corsa
avvio
Start
Run
Slowa
Speed
velocità
lenta
Start
Accu-Stop
Accu-Stop
Il controllo di posizione Accu-Stop garantisce
una rapida frenatura fino a velocità lenta e
quindi la frenatura fino all'arresto. Questa
opzione facilita un vantaggioso controllo di
posizionamento generale.
Velocità lenta
c/frenatura
100
o 15 %
7%7or%15%
velocità
Motormotore
Speed
frenatura
Braking
decelerazione
Coast
to Rest
inerziale
fino
a riposo
Slow lenta
velocità
Speed
La frenatura smart motor SMB arresta un
motore rapidamente per una gestione migliore
dei tempi ciclo ed una maggiore produttività. Il
controllo frenatura con scollegamento
automatico a velocità nulla è completamente
integrato nel progetto compatto del controllore.
Accu-Stop™
controllo di posizione
100
Motormotore
Speed
velocità
SMB™ frenatura
smart motor
avvio
Start
corsa
Run
Stop
arresto
La velocità lenta con frenatura combina i
vantaggi della frenatura smart motor SMB e
della velocità lenta preimpostata per applicazioni che richiedono velocità di impostazione
lente e frenatura fino all'arresto completo.
Prodotti addizionali disponibili – diagramma della guida alla selezione
STC™ controllore
SMC-2™ controllore
coppia di avviamento smart motor
SMC PLUS™ controllore smart motor
150-SG001A-EN-P/150-1.1.1 IT
10
SMC Dialog
Plus™ controllore
SMC-3™
controllore
SMC-Delta™
controllore
150-SG006C-EN-P/150-SG006A-IT-P
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Panoramica/modalità operativa
Serie 150 – SMC-Flex controllore smart motor
Indice
Il controllore SMC-Flex garantisce l’avviamento controllato da microprocessore per
motori standard trifase a gabbia di scoiattolo ad induzione oppure a stella-triangolo
(6 fili). In un singolo controllore sono disponibili sette modalità operative standard:
• Avvio soft
Caratteristiche
• Avvio con limite di corrente
• Bypass SCR
• Rampa duale
• Protezione motore
• Piena tensione
• Misurazione
• Accelerazione con velocità lineare
• Comunicazione DPI
• Velocità lenta preimpostata
• Display LCD
• Arresto soft
• Programmazione tastiera
Opzioni
• Quattro contatti ausiliari
• Controllo pompa
programmabili
• Controllo frenatura
Il controllore SMC-Flex è disponibile per motori con dati di targa 108…480 A;
200…480 V CA oppure 200…600 V CAC, 50 e 60 Hz. Oltre ai motori, il controllore
SMC-Flex può essere utilizzato per controllare carichi resistivi.
Descrizione delle opzioni di
avvio e di arresto . . . . . . . . 13
Caratteristiche . . . . . . . . . . 14
Spiegazione no. cat. . . . . . 15
Selezione prodotto. . . . . . . 16
Opzioni . . . . . . . . . . . . . . . . 17
Accessori . . . . . . . . . . . . . . 18
Specifiche . . . . . . . . . . . . . . 19
Dimensioni
approssimate . . . . . . . . . . . 22
Conformità a norme
•
•
•
•
•
UL 508
CSA C22.2 No 14
EN/IEC 60947-4-2
Omologato cULus
(File No. E96956)
Marcato CE (tipo aperto) per
Direttiva EMC e Direttiva
Bassa Tensione
Modalità operative
Il controllore SMC-Flex offre come standard le seguenti modalità operative:
Avvio soft
Questo metodo copre la maggior parte delle applicazioni generali. Al motore
viene data un’impostazione di coppia iniziale, che è regolabile dall’utente nel
campo 0…90 % della coppia a rotore bloccato. Da questo livello di coppia
iniziale, la tensione di uscita al motore viene continuativamente incrementata
durante la durata della rampa di accelerazione, che è regolabile dall’utente nel
campo 0…30 secondi. Se, durante la fase della rampa di tensione, il controllore
SMC-Flex rileva che il motore ha raggiunto una condizione di regime di velocità,
la tensione di uscita verrà automaticamente commutata sulla piena tensione e
si avrà una transizione oltre i contattori bypass SCR.
Nota: Con questa modalità è disponibile l’avvio kickstart.
%
Percent
Tensione
Voltage
100 %
100%
coppia
Initial
all‘avviamento
Torque
avvio
Start
%
Percent
Tensione
Voltage
Kickstart selezionabile
La caratteristica kickstart garantisce una spinta all’avvio per liberarsi di carichi
che possono richiedere un impulso di coppia elevata per essere avviati. Essa
è destinata a fornire un impulso di corrente, regolabile dall’utente nel campo
0…90 % della coppia a rotore bloccato, per un intervallo di tempo definito,
0,0…2,0 secondi.
corsa
Run
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
Kickstart
100
100%%
coppia
Initial
all‘avviamento
Torque
avvio
Start
corsa
Run
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
600
600%%
Avvio con limite di corrente
Questo metodo garantisce l’avvio con il limite di corrente ed è utilizzato quando
è necessario limitare la massima corrente di avviamento. La corrente di
avviamento è regolabile dall’utente nel campo 50…600 % dell’amperaggio a
pieno carico. L’avviamento con limite di corrente è regolabile in durata dall’utente
nel campo 0…30 secondi.
Nota: Con questa modalità è disponibile l’avvio kickstart.
% di FLC
Percent
Full
Load Current
50
%
50%
avvio
Start
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
Avvio con rampa duale
Questo metodo di avviamento è utile nelle applicazioni con requisiti variabili di
carichi, coppia all’avviamento e tempo di avvio. L’avvio con rampa duale offre
all’utente la possibilità di selezionare tra due profili di avvio soft separati con
impostazioni di tempi di rampa e coppia iniziale regolabili separatamente.
I tempi di rampa di accelerazione possono essere programmati nel campo
0…30 secondi. I valori di coppia iniziale possono essere programmati nel campo
0…90 % della coppia a rotore bloccato.
Nota: La rampa duale è disponibile soltanto con il controllore standard.
Nota: Con questa modalità è disponibile l’avvio kickstart.
%
Percent
Tensione
Voltage
rampa
Ramp
#2 #2
100
100%%
coppia
Initial
Torque
all‘avviamento
#2
#2
coppia
Initial Torque
all‘avviamento
#1
#1
rampa
Ramp #1#1
avvio
#1
Start #1
avvio
#2
Start #2
corsa
#1
Run #1
corsa
Run #2#2
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
11
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Modalità operative, continua
100
%
100%
Avvio con piena tensione
Questo metodo è utilizzato in applicazioni che richiedono avviamenti diretti. Il
controllore SMC-Flex lavora come un contattore allo stato solido. Vengono
realizzati con pieno flusso di corrente e coppia a rotore bloccato.
Il SMC-Flex può essere programmato per garantire l’avvio a piena tensione, in
cui la tensione in uscita al motore raggiunge la piena tensione in π di secondo.
%
Percent
Tensione
Voltage
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
Percent
Speed
Accelerazione con velocità lineare
Con questo tipo di modalità di accelerazione, un sistema di retroazione a ciclo
chiuso mantiene l’accelerazione del motore ad un tasso costante. Il segnale di
retroazione necessario viene fornito da un tachimetro a CC accoppiato al motore
(il techimetro viene fornito separatamente).
Nota: Con questa modalità è disponibile l’avvio kickstart.
100
%
100%
velocità
motore
avvio
Start
corsa
Run
arresto
Stop
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
100
100%%
Velocità lenta preimpostata
Questo metodo può essere utilizzato nelle applicazioni che richiedono una
velocità bassa per il posizionamento di materiale. La velocità lenta preimpostata
può essere impostata su bassa, 7 % della velocità fondamentale, oppure alta,
15 % della velocità fondamentale. Attraverso la programmazione è anche
possibile l’inversione del moto. Le velocità possibili nel funzionamento con moto
invertito sono bassa, 10 % della velocità fondamentale, oppure alta, 20 % della
velocità fondamentale.
velocità
Motor
motore
Speed
avanzamento
Forward
15
%--High
Alto
15%
77%
%--Low
Basso
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
20
% -- High
Alto
20%
Arresto soft ➊
L’opzione arresto soft può essere utilizzata nelle applicazioni che richiedono un
controllo durante l’arresto. Il tempo di discesa della rampa di tensione è
regolabile dall’utente nel campo 0…120 secondi. La durata dell’arresto soft
viene regolata indipendentemente dalla durata di avvio. Il carico si arresterà
quando la tensione scende ad un punto in cui la coppia di carico è è superiore
alla coppia del motore.
➊ Non indicato ad essere utilizzato come un arresto di emergenza. Per i requisiti di
arresto di emergenza, fare riferimento agli standard applicabili.
12
corsa
Run
Inversione
Reverse
%
Percent
Tensione
Voltage
Kickstart
Selectableselezionabile
Kickstart
100
100%%
decelerazione
inerziale fino a riposo
Coast-to-rest
Arresto
Soft Stopsoft
coppia
Initial
all‘avviamento
Torque
avvio
Start
corsa
Run
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
Selezione prodotto – pagina 16
Opzioni – pagina 17
Accessori – pagina 18
Specifiche – pagina 19
Dimensioni approssimate – pagina 22
avvio
Start
10
Low
10%%- -Low
Arresto
soft
Soft Stop
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Opzioni, continua
Opzioni
Nel controllore SMC-Flex sono disponibili le seguenti opzioni:
• Controllo pompa
• Controllo frenatura
Controllo pompa
Avvio ed arresto ➊
Questa opzione è utilizzata per ridurre le sovracorrenti durante l’avviamento e
l’arresto di una pompa centrifuga, accelerando e decelerando dolcemente il
motore. Il microprocessore analizza le variabili del motore e genera comandi che
controllano il motore e riducono la possibilità che si manifestino sovracorrente nel
sistema.
Il tempo di avviamento è programmabile nel campo 0…30 secondi ed il tempo di
arresto è programmabile nel campo 0…120 secondi.
100 %
100%
velocità
Motor
motore
Speed
avvio
a pompa
Pump
Start
corsa
Run
arresto
a pompa
Pump
Stop
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
Controllo frenatura
Con il controllore opzione frenatura sono disponibili le seguenti opzioni. Un’impostazione differente consente all’utente di ottenere il tipo di controllo
frenatura richiesto dall’applicazione.
Frenatura smart motor SMB ➊
Questa opzione garantisce la frenatura motore per le applicazioni che richiedono
un arresto del motore veloce. Il controllo frenatura, con spegnimento a velocità
nulla automatico, è totalmente integrato nel controllore SMC-Flex. Questo facilita
un’installazione pulita e semplice ed elimina la necessità di un hardware
addizionale come contattore di frenatura, resistori, temporizzatori e sensori di
velocità.
Il sistema di frenatura basato su microprocessore, applica una corrente di
frenatura ad un motore ad induzione a gabbia di scoiattolo standard. L’intensità
della corrente di frenatura è programmabile nel campo 150…400 % della corrente
di pieno carico.
100 %
100%
frenatura
Smart
Motorsmart
Brakingmotor
velocità
Motor
motore
Speed
decelerazione
inerziale
fino a riposo
Coast-to-rest
avvio
Start
frenatura
Brake
corsa
Run
Spegnimento
automatico
Automatic Zero
Speed
a velocità
Shut-offnulla
Tempo
(secondi)
Time (seconds)
Accu-Stop ➊
Questa opzione è utilizzata nelle applicazioni che richiedono l’arresto in posizione
controllata. Durante l’arresto, al motore viene applicata una coppia di frenatura
fino a che esso raggiunge la velocità lenta preimpostata (7 % o 15 % della velocità
nominale) e mantiene il motore a questa velocità fino a che viene dato un comando
di arresto. Viene quindi applicata la coppia di frenatura fino a che il motore
raggiunge la velocità nulla.
La corrente di frenatura è programmabile nel campo 0…400 % della corrente di
pieno carico. La corrente di velocità lenta è programmabile nel campo 0…450 %
della corrente di pieno carico. La velocità lenta può essere programmata al 7 %
(bassa) oppure al 15 % (alta).
100 %
frenatura
velocità
motore
7 % o 15 %
frenatura inerziale a
velocità lenta
decelerazione
inerziale
fino a riposo
velocità lenta
velocità
lenta
avvio
corsa
frenatura
Tempo (secondi)
Velocità lenta con frenatura ➊
100 %
La velocità lenta con frenatura è utilizzata nella applicazioni che richiedono velocità
lenta (nella direzione di avanzamento) per posizionamento ed allineamento, e
richiedono anche il controllo di frenatura per l’arresto. Le regolazioni della velocità
lenta sono 7 % (bassa) oppure 15 % (alta) della velocità nominale. La corrente di
accelerazione della velocità lenta è regolabile nel campo 0…450 %. La corrente
di marcia della velocità lenta è regolabile nel campo 0…450 % della corrente di
pieno carico. La corrente di frenatura è regolabile nel campo 0…400 %.
frenatura
velocità
motore
decelerazione
inerziale
fino a riposo
7 % o 15 %
velocità
lenta
avvio
corsa
arresto
Tempo (secondi)
➊ Non indicato ad essere utilizzato come un arresto di emergenza. Per i requisiti di arresto di emergenza, fare riferimento agli standard applicabili.
13
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Descrizione delle caratteristiche
Descrizione delle caratteristiche
Protezione elettronica dai sovraccarichi del motore
Il controllore SMC-Flex incorpora, come standard, la protezione elettronica
dai sovraccarichi del motore. Questa protezione contro il sovraccarico
viene realizzata elettronicamente con un algoritmo I2t.
Quando coordinata con una corretta protezione da cortocircuito, la
protezione dai sovraccarichi è indicata a proteggere il motore, il controllore
del motore e l’alimentazione contro il surriscaldamento causato da
sovracorrenti eccessive. Il controllore SMC-Flex soddisfa i requisiti
applicabili come il dispositivo di protezione del sovraccarico motore.
La protezione dai sovraccarichi del controllore è programmabile,
garantendo all’utente flessibilità. La classe di sgancio può essere
selezionata tra 10, 15, 20 o 30. La corrente di sgancio viene programmata
inserendo i dati caratteristici della corrente di pieno carico del motore, il
fattore di utilizzo e selezionando la classe di sgancio.
È inclusa la memoria termica per riprodurre accuratamente la temperatura
di funzionamento del motore. E garantita anche la compensazione della
temperatura ambiente.
Protezione dallo stallo e rilevamento blocco
I motori possono subire correnti a rotore bloccato e sviluppare livelli di
coppia elevati in caso di stallo o di blocco. Queste condizioni possono
comportare la rottura dell’isolamento dell’avvolgimento o danneggiamenti
meccanici al carico connesso.
Il controllore SMC-Flex garantisce sia la protezione dallo stallo che il
rilevamento del blocco, per motori e sistemi di protezione più avanzati.
La protezione dallo stallo consente all’utente di programmare un tempo
di ritardo massimo di protezione dallo stallo compreso nel campo
0…10 secondi. Il tempo di ritardo di protezione dallo stallo si aggiunge
al tempo di avvio programmato ed inizia soltanto dopo che il tempo di avvio
è scaduto. Se il controllore rileva che il motore è stallato, esso verrà
scollegato dopo che è trascorso il periodo di ritardo.
Il rilevamento del blocco consente all’utente di determinare il livello di
blocco del motore come una percentuale dei dati caratteristici della
corrente di pieno carico del motore. Per evitare fastidiosi saltellamenti, può
essere programmato un tempo di ritardo di rilevamento del blocco nel
campo 0,0…99 secondi. Ciò consente all’utente di selezionare il ritardo di
tempo necessario prima che il controllore SMC-Flex salti su una condizione
di blocco. Durante il tempo di ritardo, la corrente del motore deve rimanere
al di sopra del livello di rilevamento del blocco. Il rilevamento del blocco è
attivo soltanto dopo che il motore ha raggiunto la piena velocità.
Protezione sbilanciamento tensione
Lo sbilanciamento della tensione viene rilevato monitorando l’intensità
della tensione di alimentazione trifase unitamente alla relazione
rotazionale delle tre fasi. Il controllore arresterà il funzionamento del motore
quando lo sbilanciamento di tensione calcolato raggiunge il livello della
corsa programmato dall’utente.
Il livello della corsa di sbilanciamento della tensione è programmabile nel
campo 0…25 % di sbilanciamento.
Avvii per ora eccessivi
Il controllore SMC-Flex consente all’utente di programmare il numero di
avvii per ora consentiti (fino a 99). Ciò contribuisce ad eliminare lo stress
del motore causato da ripetuti avviamenti in un breve periodo di tempo.
Misurazione
I parametri di monitoraggio della potenza includono:
• corrente nelle 3 fasi
• tensione nelle 3 fasi
• potenza in kW
• energia utilizzata in kWH
• fattore di potenza
• utilizzo della capacità termica del motore
• tempo trascorso
Nota: L’utilizzo della capacità termica del motore consente all’utente di
monitorare la misura dell’utilizzo della capacità termica di sovraccarico
prima che il sovraccarico elettronico integrato del controllore SMC-Flex
scatti.
Capacità di comunicazione DPI integrate
È fornita come standard una porta di interfaccia seriale, che consente la
connessione ad un modulo di interfaccia LCD serie 20 e ad una varietà di
moduli di comunicazione COMM serie 20. Questa include Allen-Bradley
Remote I/O, DeviceNet, ControlNet, Ethernet, ProfiBUS, Interbus e
RS485-DF1.
Display LCD
Il display LCD retroilluminato grafico a tre linee del controllore SMC-Flex
assicura l’identificazione dei parametri usando un testo chiaro ed
informativo. L’impostazione del controllore può essere eseguita
rapidamente e facilmente senza l’utilizzo di un manuale di riferimento. I
parametri sono sistemati in un’organizzata struttura a menu a quattro livelli
per una facilità di programmazione e un veloce accesso ai parametri.
Protezione dal sottocarico
Programmazione tastiera
Utilizzando la protezione dal sottocarico del controllore SMC-Flex, il
funzionamento del motore può essere arrestato se viene rilevata una
caduta di corrente.
Il controllore SMC-Flex garantisce un’impostazione della corsa di
sottocarico regolabile nel campo 0…99 % dei dati caratteristici della
corrente di pieno carico del motore programmata con un tempo di ritardo
della corsa regolabile nel campo 0…99 secondi.
La programmazione dei parametri viene ottenuta attraverso una tastiera a
cinque bottoni sul frontale del controllore SMC-Flex. I cinque bottoni
comprendono le frecce su e giù, un bottone Enter, un bottone Select ed
un bottone Escape. L’utente deve soltanto inserire la sequenza corretta di
tasti per programmare il controllore SMC-Flex.
Protezione dalle minime tensioni
La protezione dalle minime tensioni del controllore SMC-Flex arresterà il
funzionamento del motore se viene rilevata una caduta nella tensione della
linea.
Il livello di minima tensione è regolabile come una percentuale della
tensione di linea programmata, nel campo 0…99 %. Per eliminare fastidiosi
saltellamenti, può anche essere programmato un tempo di ritardo della
corsa di tensione minima nel campo 0…99 secondi. Durante il tempo di
ritardo programmato, la tensione di linea deve rimanere al di sotto del livello
di tensione minima impostato.
Protezione dalle sovratensioni
Se viene rilevato un aumento della tensione della linea in arrivo, la
protezione dalle sovratensioni del controllore SMC-Flex arresterà il
funzionamento del motore.
Il livello di corsa di sovratensione è regolabile come una percentuale della
tensione di linea programmata, nel campo 0…199 %. Per eliminare
fastidiosi saltellamenti, può essere programmato un tempo di ritardo della
corsa di sovratensione nel campo 0…99 secondi. Durante il tempo di
ritardo programmato, la tensione di linea deve rimanere al di sopra del
livello di sovratensione impostato.
14
Contatti ausiliari
Con il controllore SMC-Flex vengono forniti come standard quattro contatti
elettromeccanici programmabili:
• Aus #1 – N.A. (Normale/Regime/Bypass esterno)
• Guasto – N.A./N.C.
• Allarme – N.A./N.C.
• Aus #2 – N.A./N.C. (Normale)
Ingresso guasto terra
Il SMC-Flex può monitorare le condizioni di guasto a terra. Per questa
funzione è necessario un trasformatore di corrente a nucleo di
bilanciamento no. cat. 825-CBCT.
Ingresso PTC
Un ingresso motore PTC può essere monitorato tramite il SMC-Flex. Nel
caso di un guasto, il SMC-Flex si scollegherà ed indicherà un guasto PTC.
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Spiegazione no. cat.
Aperto e non combinazione
150 – F135 N B D
B – 8L
Opzioni (soltanto non combinazione)
8L
modulo di protezione montato su linea
8M
modulo di protezione montato su carico
8B
moduli di protezione montati su linea
e su carico
I MOV lato carico non sono disponibili con opzioni
pompa e frenatura, oppure nei motori connessi a
stella-triangolo.
I MOV possono essere installati sul campo per
unità di tipo aperto.
Numero serie
150
controllore allo stato solido
Caratteristiche controllore
F108
F135
F201
F251
F317
F361
F480
108 A, 50…75 Hp @ 480 V CA
135 A, 60…100 Hp @ 480 V CA
201 A, 75…150 Hp @ 480 V CA
251 A, 100…200 Hp @ 480 V CA
317 A, 125…250 Hp @ 480 V CA
361 A, 150…300 Hp @ 480 V CA
480 A, 200…400 Hp @ 480 V CA
Tipo custodia
N
aperta
Tensione di controllo
D
100…240 V CA
Opzioni
(Selezionarne soltanto una)
B
controllo pompa
D
controllo frenatura
Tensione linea di ingresso
Tipo aperto
B
200…480 V CA, trifase, 50 e 60 Hz
C
200…600 V CA, trifase, 50 e 60 Hz
Soltanto custodia non combinazione
H
200…208 V CA, trifase, 50 e 60 Hz
A
230 V CA, trifase, 50 e 60 Hz
B
200…480 V CA, trifase, 50 e 60 Hz
C
200…600 V CA, trifase, 50 e 60 Hz
Selezione prodotto – pagina 16
Opzioni – pagina 17
Accessori – pagina 18
Specifiche – pagina 19
Dimensioni approssimate – pagina 22
15
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Selezione prodotto
Controllori con collegamento a 3 fili
Tensione nominale
[V AC]
Corrente nominale
(A) ➊ ➋
kW
400/415
54…108
68…135
100…201
125…251
158…317
180…361
240…480
30…55
37…75
75…110
75…132
90…160
110…200
160…250
Controllo 100…240 V AC 50/60 Hz
No. cat.
150-F108NBD
150-F135NBD
150-F201NBD
150-F251NBD
150-F317NBD
150-F361NBD
150-F480NBD
Controllori con collegamento a triangolo
Tensione nominale
[V AC]
Corrente nominale
(A) ➊ ➋
kW
400/415
94…187
117…234
174…348
218…435
275…549
313…625
415…831
55…90
75…132
110…160
132…250
160…315
200…355
250…450
Controllo 100…240 V AC 50/60 Hz
No. cat.
150-F108NBD
150-F135NBD
150-F201NBD
150-F251NBD
150-F317NBD
150-F361NBD
150-F480NBD
➊ I controllori classificati 108 A ed oltre non sono equipaggiati con capocorda per morsetti di linea e carico. Vedere pagina 18 per kit capocorda per morsetti.
➋ I motori con dati caratteristici FLA per funzionare correttamente devono rientrare in una gamma di corrente specifica per unità.
Opzioni – pagina 17
Accessori – pagina 18
Specifiche – pagina 19
Dimensioni approssimate – pagina 22
16
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Opzioni
Opzioni
Opzione
Controllo
pompa
Controllo
frenatura
Descrizione
Garantisce graduali accelerazioni e decelerazioni
del motore, riducendo le sovracorrenti causate
dall’avviamento e dall’arresto delle pompe
centrifughe. Il tempo di avviamento è regolabile
nel campo 0…30 secondi e il tempo di arresto è
regolabile nel campo 0…120 secondi.
Garantisce la frenatura smart motor (SMB),
Accu-Stop e velocità lenta con frenatura.
Modifica
no. cat.
B➊
D➊
➊ Aggiungere la lettera designata alla fine del no. cat. Esempio: Per aggiungere un’opzione controllo pompa: No. cat. 150-F361NBDB oppure
No. cat. 152H-F361FBDB-51.
17
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Accessori – installati sul campo
Moduli di protezione ➊
Caratteristiche della
corrente (A)
Descrizione
No. cat.
modifica sul campo
Modulo di protezione 480 V
150-F84L
Modulo di protezione 600 V
150-F86L
108…480
➊ Lo stesso modulo di protezione si monta sul lato linea o carico del SMC-Flex. Per applicazioni che richiedono protezione sia sul lato linea che sul lato carico,
devono essere ordinati due moduli di protezione.
Kit capocorda morsetti (108…480 A)
Caratteristiche
della
corrente (A)
Gamma
conduttore
No. totale di capocorda
morsetti
controllore linea
possibile su ciascun lato
Lato linea
Lato carico
108…135
6
Qtà
conf.
6
#6…250 MCM AWG
199-LF1
201…251
317…480
No. cat.
#4…500 MCM AWG
6
6
6
6
3
199-LG1
Coperture morsetti IEC
Descrizione
Quantità
per conf.
No. cat.
modifica sul campo
Coperture morsetti IEC linea o carico per dispositivi 108…251 A.
• Protezione frontale fissa
1
150-TC2
Coperture morsetti IEC linea e carico per dispositivi 317…480 A.
• Protezione frontale fissa
1
150-TC3
No. cat.
Descrizione
Interfaccia uomo
Moduli
LCD soltanto programmatore ➋
20-HIM-A5
LCD totalmente numerico ➋
20-HIM-A3
LCD montaggio pannello totalmente numerico
(incluso cavo)
20-HIM-C3
Cavo 1 m
20-HIM-H10
Descrizione (IP30 / tipo 1)
Per uso con
20-COMM-R
RS-485/DF1
20-COMM-S
ProfiBUS
Moduli comunicazione
ControlNet
DriveTools
Software di
programmazione
➋ Per la connessione al SMC-Flex è necessario un cavo 20-HIM-H.
18
No. cat.
I/O remoto
SMC-Flex
serie 150
20-COMM-P
20-COMM-C
DeviceNet
20-COMM-D
Ethernet/IP
20-COMM-E
Personal Computer
1300-DTLS
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Specifiche/schema di collegamento
Specifiche progetto funzionale
Caratteristiche
standard
Caratteristiche
opzionali
Alimentazione Motore ad induzione a gabbia di scoiattolo standard o motore a stella-triangolo a sei fili.
Installazione
Cablaggio di
Controllo a 2 e 3 fili per un’ampia varietà di applicazioni.
controllo
Tastiera Tastiera frontale e display LCD retroilluminato.
Impostazione
I valori dei parametri possono essere scaricati sul controllore SMC-Flex con il software di
Software
programmazione DriveTools ed il modulo comunicazione DPI no. cat. 20-COMM….
Comunicazioni
Un DPI fornito per la connessione ad interfaccia uomo opzionale e moduli di comunicazione.
• Avvio soft
• Avvio con limite di corrente
• Rampa duale
Modalità di avviamento
• Piena tensione
• Accelerazione con velocità lineare
• Velocità lenta preimpostata
• Arresto soft
Perdita alimentazione, guasto linea, sbilanciamento tensione, eccessivi avvii/ora, inversione di fase,
Protezione e diagnostica
minima tensione, sovratensione, temp controllore, stallo, blocco, gate aperto, sovraccarico, sottocarico,
guasto comunicazione.
Misurazione
Ampère, volt, kW, kWH, tempo trascorso, fattore di potenza, utilizzo capacità termica motore.
Contatto allarme
Sovraccarico, sottocarico, tensione minima, sovratensione, sbilanciamento, blocco, stallo e guasto terra
Indicazione di stato
Arrestato, avviamento, arresto, regime, allarme e guasto.
Contatto programmabile come normale/regime/bypass esterno; uno programmabile per guasto, uno
Contatti ausiliari
programmabile per allarme ed uno programmabile per normale N.A./N.C.
Contribuisce a ridurre i colpi di ariete nei sistemi di pompaggio centrifughi durante il periodo di
Controllo pompa
avviamento ed arresto. Il tempo di avviamento è regolabile nel campo 0…30 secondi. Il tempo di
arresto è regolabile nel campo 0…120 secondi.
Garantisce la frenatura del motore senza apparecchiature addizionali per le applicazioni che richiedono
Frenatura smart
che il motore si arresti rapidamente. La corrente di frenatura è regolabile nel campo 0…400 % dei dati
motor SMB
caratteristici di corrente a pieno carico.
Garantisce l’arresto in posizione controllata. Durante l’arresto, al motore viene applicata una coppia di
Controllo
frenatura fino a che esso raggiunge la velocità lenta preimpostata (7 % o 15 % della velocità nominale)
frenatura
Accu-Stop
e mantiene il motore a questa velocità fino a che viene dato un comando di arresto. Viene quindi
applicata la coppia di frenatura fino a che il motore raggiunge la velocità nulla.
La corrente di frenatura è programmabile nel campo 0…450 % della corrente di pieno carico.
Velocità lenta
È utilizzata nelle applicazioni che richiedono velocità lenta (nella direzione di avanzamento) per
con frenatura
posizionamento ed allineamento, e richiedono anche il controllo di frenatura per l’arresto.
Schema di collegamento – controllore linea
L1/1
T1/2
L2/3
T2/4
L3/5
T3/6
3-Phase
Input Power
SMC-Flex Controller
➀
➀
M
➀
Branch
Protection
➀
➀
➀
Fan
Stop ➀
Option Input #1
➀
Option Input #2
➀
Start
➀
11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22
}
SMC-Flex
Control Terminals
Aux #1
Not Used
Normal/Up-to-Speed/External Bypass
23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34
}
}
}
➀
PTC
Input
TACH
Input
Ground
Fault
Fault
Contact
Alarm
Contact
Internal
Auxillary
Contacts
Aux #2
Normal
Come richiesto
19
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Specifiche, continua
Categorie elettriche
UL/CSA/NEMA
Tensione di funzionamento nominale
Tensione di isolamento nominale
Tensione di impulso nominale
Resistenza dielettrica
Circuito di alimentazione
Tensione inversa di picco ripetitiva nominale
Frequenza di funzionamento
Categoria di utilizzo
Protezione contro shock elettrico
Protezione DV/DT
Protezione dai transitori
Prestazioni SCPD
Elenco SCPD
Caratteristiche della corrente di
esercizio del dispositivo di linea (A)
Protezione da
cortocircuito ➊
Caratteristiche della corrente di
esercizio del dispositivo a triangolo (A)
Circuito di controllo
Assorbimenti
Vibrazioni tollerate
108
135
201
251
317
361
480
187
234
348
435
549
625
831
Tensione in funzionamento nominale
Tensione di isolamento nominale
Tensione di impulso nominale
Resistenza dielettrica
Frequenza di funzionamento
Protezione contro shock elettrico
Modulo di controllo
Ventola(e) dissipatore (A) ➋
In funzionamento
Non in funzionamento
Dissipazione termica in stato
Caratteristiche controllore (A)
stazionario (Watt)
Tipo di circuito di controllo
Numero di contatti
Contatti ausiliari
• 19/20 (Normale/Regime/ Tipo di contatti
Tipo di corrente
Bypass esterno)
• 29/30 (guasto)
Corrente in funzionamento nominale
• 31/32 (allarme)
Corrente termica convenzionale Ith
• 33/34 (normale)
Contatto/disgiunzione VA
Categoria di utilizzo
Gamma temperatura di funzionamento
Range temperatura di immagazzinamento e trasporto
Altitudine massima
Umidità
Grado di inquinamento
108
135
201
251
317
361
480
➊ Consultare il Vostro distributore locale Allen-Bradley o direttamente Allen-Bradley per i dati caratteristici alternativi.
➋ Per dispositivi con 108…480 A nominali, le ventole del dissipatore devono essere alimentare con 110/120 V CA oppure 220/240 V CA.
20
IEC
200…480 V CA
200…415 V
200…600 V CA (–15 %, +10 %)
200…500 V
N/A
500 V
N/A
6.000 V
2.200 V CA
2.500 V
200…480 V CA: 1.400 V
200…415 V: 1.400 V
200…600 V CA: 1.600 V
200…500 V: 1.600 V
50/60 Hz
50/60 Hz
MG 1
AC-53B
N/A
IP00 (dispositivo aperto)/opzionale IP20
RC Snubber Network
Varistori ad ossido metallico:
220 Joule
Tipo 1
Guasto max.
max. fusibile
Guasto max.
max. disgiuntore
disponibile (A)
disponibile (A)
30 kA
400
30 kA
300
30 kA
500
30 kA
400
30 kA
600
30 kA
600
30 kA
700
30 kA
700
42 kA
800
30 kA
800
42 kA
1.000
30 kA
1.000
42 kA
1.200
30 kA
1.200
30 kA
500
30 kA
500
30 kA
700
30 kA
700
30 kA
1.000
30 kA
1.000
42 kA
1.200
30 kA
1.200
42 kA
1.600
30 kA
1.600
42 kA
1.600
30 kA
1.600
42 kA
1.600
30 kA
1.600
100…240 V CA
100…240 V
N/A
240 V
N/A
3.000 V
1.600 V CA
2.000 V
50/60 Hz
50/60 Hz
N/A
IP20
75 VA
50 VA
1G
2,5 G
167
176
200
218
225
245
290
Relè elettromagnetico
1
N.A.
CA
3 A @ 120 V CA, 1,5 A @ 240 V CA
5A
3.600/360
AC-15
Ambiente
0…50 °C (32…122 °F) (aperto)
0…40 °C (32…104 °F) (racchiuso)
–20…+75 °C
2.000 m (6560 ft)
5…95 % (senza condensa)
2
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Specifiche, continua
Meccaniche
Vibrazioni tollerate
Resistenza agli urti
In funzionamento
Non in funzionamento
In funzionamento
Non in funzionamento
1,0 G di picco, spostamento 0,15 mm (0,006 in.)
2,5 G, spostamento 0,38 mm (0,015 in.)
5,5 G
25 G
Poli alimentazione
Costruzione
Progetto
modulare
tiristore del
disco
dissipatore
108…480 A
108…251 A
317…480 A
Stampati termoindurenti e termoplastici
Ottone placcato, rame o acciaio verniciato
Due fori diametro M10 x 1,5 per polo di alimentazione
Due fori diametro M12 x 1,75 per polo di alimentazione
NEMA, CENELEC EN50 012
Morsetto vite M3: connessione con giogo ammorsamento
Moduli di controllo
Parti metalliche
Morsetti alimentazione
Morsetti
Contrassegni morsetti alimentazione
Morsetti di controllo
Altro
Livelli di emissione EMC
Livelli immunità EMC
Emissioni in radiofrequenza trasmesse
Emissioni irradiate
Scariche elettrostatiche
Campo elettromagnetico in radiofrequenza
Transitorio veloce
Transitorio sovracorrente
108
135
201
251
317
361
480
Gamma di corrente
Caratteristiche di
sovraccarico
Classi corsa
Caratteristiche della corrente di corsa
Numero di poli
Approvazioni
Controllori tipo aperto
Massimo fusibile disponibile e corrente di guasto
(tipo aperto) ➊
Caratteristiche della
corrente (A)
108
135
201
251
317
361
480
Fusibile/tipo
1.600/Classe L
1.600/Classe L
1.600/Classe L
1.600/Classe L
1.600/Classe L
1.600/Classe L
1.600/Classe L
Classe A
Classe A
8 kV scarica in aria
Per EN 60947-4-2
Per EN 60947-4-2
Per EN 60947-4-2
Corrente di guasto
@ 600 V
30.000
30.000
30.000
30.000
42.000
42.000
42.000
Linea
54…108
68…135
100…201
125…251
158…317
180…361
240…480
Triangolo
94…187
117…234
174…348
218…435
275…549
313…625
415…831
10, 15, 20 e 30
120 % di FLC motore
3
Marcato CE per direttiva bassa tensione 73/23/EEC, 93/68/EEC
Omologato UL (File No. E96956)
Massimo disgiuntore di circuito disponibile e corrente di
guasto (tipo aperto)
Caratteristiche della
corrente (A)
108
135
201
251
317
361
480
Disgiuntore circuito
tempo inversione
1.200
1.200
1.200
1.200
1.600
1.600
1.600
Corrente di guasto
@ 600 V
30.000
30.000
30.000
30.000
30.000
30.000
30.000
➊ Consultare il manuale NEC per i criteri opportuni di dimensionamento
dei fusibili.
21
Serie 150
Controllore smart motor – SMC-Flex
Dimensioni approssimate e pesi di spedizione
Le dimensioni sono in millimetri (pollici). Le dimensioni non sono indicate per scopi di produzione.
Controllori tipo aperto
Caratteristiche
controllore (A)
108…251
317…480
Altezza
Larghezza
Profondità
Peso
560
(22,05)
600
(23,62)
225
(8,86)
290
(11,42)
253,8
(9,99)
276,5
(10,89)
30,4 kg
(67 lbs)
45,8 kg
(101 lbs)
Elenco marchi
Accu-Stop, SMC, SMC-2, SMC-Flex, SMC PLUS, SMC Dialog Plus, SMB e STC sono marchi di Rockwell Automation.
DeviceNet ed il logo DeviceNet sono marchi della Open Device Vendors Association (ODVA).
22
www.rockwellautomation.com
Sede Centrale
Rockwell Automation, 777 East Wisconsin Avenue, Suite 1400, Milwaukee, WI, 53202-5302 USA, Tel: (1) 414.212.5200, Fax: (1) 414.212.5201
Sede prodotti Allen-Bradley, Rockwell Software e Global Manufacturing Solutions
America: Rockwell Automation, 1201 South Second Street, Milwaukee, WI 53204-2496 USA, Tel: (1) 414.382.2000, Fax: (1) 414.382.4444
Europa/Medio Oriente/Africa: Rockwell Automation SA/NV, Vorstlaan/Boulevard du Souverain 36, 1170 Bruxelles, Belgio, Tel: (32) 2 663 0600, Fax: (32) 2 663 0640
Sede prodotti Dodge e Reliance Electric
Europa/Medio Oriente/Africa: Rockwell Automation, Brühlstraße 22, D-74834 Elztal-Dallau, Germania, Tel: (49) 6261 9410, Fax: (49) 6261 17741
Sede Italiana: Rockwell Automation Srl; Via Gallarate, 215; I - 20151 Milano; Tel (39) 02 334 471; Fax (39) 02 3344 7701; www.rockwellautomation.it
Filiali Italiane: Milano, Torino, Varazze, Padova, Brescia, Bologna, Roma, Napoli
Pubblicazione 150-SG008B-IT-P – Dicembre 2003
Copyright © 2003 Rockwell Automation. Tutti i diritti riservati. Stampato in Svizzera.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement