Sensore livello Principio di misura magnetostrittivo, alta risoluzione

Sensore livello Principio di misura magnetostrittivo, alta risoluzione
Misura di livello
Sensore livello
Principio di misura magnetostrittivo, alta risoluzione
Per applicazioni igienico-sanitarie, modello FLM-H
Scheda tecnica WIKA LM 20.03
®
Applicazioni
■■ Industria alimentare e delle bevande
■■ Industria farmaceutica
■■ Biotecnologie
■■ Misura di livello in fermentatori
Caratteristiche distintive
■■ Completamente saldato e privo di spazi morti
■■ Limiti operativi:
- temperatura operativa: T = -40 ... +250 °C
- pressione di lavoro:
P = da vuoto a 10 bar
Insensibile a schiume, ideale per misura di interfacce
■■ Misura di livello ad alta precisione: accuratezza < 0,5 mm
■■ Ampia varietà di attacchi al processo igienico-sanitari
Descrizione
Il sensore magnetostrittivo modello FLM-H è stato
appositamente progettato per le richieste delle industrie
alimentari e delle bevande, farmaceutica e delle
biotecnologie. Il sensore è particolarmente adatto per le
condizioni speciali dei processi pulizia CIP/SIP, come la
stabilità chimica nei confronti dei liquidi detergenti e delle alte
temperature.
Il tubo guida è saldato direttamente all'attacco al processo;
ciò garantisce un attacco privo di fessurazioni e non è
necessaria un'ulteriore guarnizione.
Il sensore è alimentato da una tensione in corrente continua
di 10 ... 30 Vcc. I segnali in uscita sono 4 ... 20 mA o
4 ... 20 mA con segnale HART®.
Sensore di livello, per applicazioni igienico-sanitarie,
modello FLM-H
La custodia del sensore in esecuzione igienico-sanitaria, con
classe di protezione fino a IP68 offre una protezione sicura
per la pulizia esterna con spruzzi d‘acqua e ne consente l'uso
in ambienti ad alto tasso di umidità.
Il sensore modello FLM-H soddisfa gli stringenti requisiti delle
applicazioni igienico-sanitarie. Lo strumento è marchiato con
il simbolo 3-A e con il numero di versione corrente perchè è
conforme allo standard 3-A, come verificato da ispettori esterni.
Scheda tecnica WIKA LM 20.03 ∙ 09/2014
Schede tecniche di prodotti analoghi:
Sensore di livello, principio di misura magnetostrittivo ad alta risoluzione; modello FLM; vedi scheda tecnica LM 20.01
Sensore di livello, con tecnologia a catena reed; modello FLR; vedi scheda tecnica LM 20.02
Pagina 1 di 5
Altre caratteristiche distintive
Illustrazione del principio di funzionamento
■■ Vasto campo di applicazione grazie al semplice e
sperimentato principio di funzionamento
■■ Per condizioni di impiego severe, lunga durata
■■ Misura di livello in continuo, indipendente dalle variazioni
chimiche e fisiche dei fluidi, come ad es. formazione di
schiuma, conducibilità, costante dielettrica, pressione,
vuoto, temperatura, vapori, formazione di condensa,
formazione di bolle, effetti da ebollizione, cambio di
densità
■■ Trasmissione del segnale a grandi distanze
■■ Semplice installazione e messa in servizio, singola
calibrazione iniziale, ricalibrazioni successive non
necessarie
■■ Indicazione del livello in proporzione al volume o
all'altezza
2
1
3
5
4
5
Legenda
1Filo
2 Custodia sensore
3 Campo magnetico
4Magnete
permanente
5 Onda di torsione
Costruzione e principio di funzionamento
Opzioni
■■ La misura viene attivata mediante un impulso di corrente.
■■ Soluzioni su specifica
■■
■■
Componenti del sensore di livello, modello FLM-H
Pressacavo
M16 x 1,5
■■
■■
Custodia sensore
Questa corrente genera un campo magnetico circolare (3)
lungo un filo (1) in materiale magnetostrittivo fissato nel
tubo guida.
Sul punto misurato (livello del liquido) è presente un
galleggiante con magneti permanenti (4), che agiscono
come un trasduttore di posizione.
L’interazione di entrambi i campi magnetici genera
un’onda di torsione meccanica (5) nel filo.
Quest'ultima viene convertita da un elemento
piezoelettrico in un segnale elettrico all'estremità del filo
nell'alloggiamento del sensore (2).
Il ritardo di propagazione misurato consente di
determinare il punto d'origine dell'onda meccanica
e quindi la posizione del galleggiante in modo
estremamente accurato.
Lunghezza tubo guida L
Attacco del
tubo clamp
Tubo di guida
Galleggiante
Estremità del tubo
(Versione con estremità tubo
saldata)
Pagina 2 di 5
Scheda tecnica WIKA LM 20.03 ∙ 09/2014
Panoramica degli attacchi al processo
Attacchi al processo
Custodia sensore
Clamp
VARIVENT®
BioControl®
DIN 11851/
DIN 11864
VARIVENT® è un marchio commerciale registrato dell'azienda GEA Tuchenhagen.
BioControl® è un marchio commerciale registrato dell'azienda NEUMO.
Estremità del tubo
Versione con supporto base sensore separata
Questo supporto base del sensore è saldato
"separatamente" sul fondo del serbatoio. Quando si monta
il sensore, il tubo guida con il galleggiante può essere
montato nel supporto base del sensore all'interno del
serbatoio per fissarlo. In questo modo il galleggiante viene
tenuto in posizione e serve come trasduttore di posizione
per il livello. Quando ci sono movimenti dovuti ad agitazione
nel contenitore, il sensore viene fissato.
Ulteriori vantaggi: se il coperchio del serbatoio di processo
è largo abbastanza e il galleggiante può essere posizionato
nel sensore, possono essere usati piccoli attacchi al
processo.
Versione con supporto separato per base del sensore, da
ordinare separatamente
Versione con estremità saldata per tubo
L'estremità del tubo è completamente saldata sulla fine del
tubo guida e offre un'estremità priva di spazio morto verso il
tubo guida del sensore.
La geometria dell'estremità del tubo guida consente la pulizia
CIP/SIP.
Questa versione può essere selezionata quando il sensore
che include il galleggiante (considerando il diametro del
galleggiante) può essere montato attraverso l'attacco al
processo.
Scheda tecnica WIKA LM 20.03 ∙ 09/2014
Pagina 3 di 5
Sensore, versione sterile, modello FLM-H
Attacco al processo, tubo guida e galleggiante in acciaio inox 1.4435 (316L) o 1.4404 (316L), superficie molata e lucidata
Ra < 0,8 μm o Ra < 0,4 μm, in alternativa lucidata elettrochimicamente
Ø 52
50
Altezza T dipendente
dall'attacco al processo
T
T
50
81
113
Custodia
sensore
113
Ø 52
Custodia
sensore
81
®
Ø F = ...
Supporto base sensore
≥ 15
(ordinare separatamente)
Ø D = ...
Versione con supporto base sensore separato
Collegamento elettrico
Attacco al processo
L = ...
L = ...
Ø F = ...
Ø 35
Versione con estremità del tubo saldata
Alloggiamento sensoreacciaio inox 1.4305 con pressacavo M16 x 1,5 in poliammide o esecuzione igienico-sanitaria
■■
■■
■■
■■
■■
■■
■■
■■
■■
■■
Attacco clamp conforme a ISO 2852 (DN 32 ... DN 100 o 1.5" ... 4")
Attacco clamp conforme a DIN 32676 (DN 32 ... DN 100 o 1,5" ... 4")
Filettatura di montaggio asettica discendente conforme a DIN 11864-1 (DN 32 ... DN 100 o 1.5" ... 4")
Manicotto di collegamento asettico per collare conforme a DIN 11864-1 (DN 32 ... DN 100 o 1.5" ... 4")
Attacco asettico per flangia conforme a DIN 11864-2 (DN 32 ... DN 50 o 1.5" ... 2")
Attacco clamp asettico conforme a DIN 11864-3 (DN 32 ... DN 100 o 1.5" ... 4")
VARIVENT (forma F, N e G)
Attacco filettato BioConnect® (DN 32 ... DN 100 o 1.5" ... 2")
Attacco per flangia BioConnect® (DN 32 ... DN 100 o 1.5" ... 2")
Attacco clamp BioConnect® (DN 32 ... DN 100 o 1.5" ... 2")
Diametro del tubo guida
12, 14 o 17,2 mm (acciaio inox 1.4435 o 1.4404, superficie molata e lucidata, Ra < 0,8 μm o Ra ≤ 0,4 μm)
Galleggiante
Materiale acciaio inox 1.4435 o 1.4404
Diametro del galleggiante 50 o 80 mm
La scelta del galleggiante dipende dal diametro del tubo guida
Lunghezza del tubo di
guida L max.
Campo di densità
Pressione di lavoro max.
Campo di temperatura
Segnale di uscita
6.000 mm
Diametro del galleggiante 50 mm: 1100 kg/m³ ... 1860 kg/m³
Diametro del galleggiante di 80 mm: 770 kg/m³ ... 1162 kg/m³
10 bar
■■ Fluido standard -40 ... +250°C
■■ Temperatura ambiente sull'alloggiamento del sensore -40 ... +85 °C
■■ Temperatura di stoccaggio: -20 ... +60 °C
4 ... 20 mA, HART®
Alimentazione
10 ... 30 Vcc
Risoluzione
< 0,1 mm
Precisione
Carico
Posizione di montaggio
Grado di protezione
Pagina 4 di 5
< ±0,5 mm
max. 900 Ω a 30 V
Verticale ± 30°
IP 68 conforme a EN 60529 / lEC 60529
Scheda tecnica WIKA LM 20.03 ∙ 09/2014
Certificati (opzione)
■■ Rapporto di prova 2.2
■■ Certificato d'ispezione 3.1
■■ 3-A Conformità
■■ Safety Integrity Level (SIL 2)
03/2015 IT based on 09/2014 EN
Informazioni per l'ordine
Modello / Versione / Pressacavo / Attacco al processo / Diametro del tubo guida / Lunghezza L del tubo guida (profondità
di immersione) / Tacca L1 100% / Campo di misura (span 0% - 100%) / Specifiche del processo (temperatura e pressione
operativa, densità limite) / Opzioni
© 2014 WIKA Alexander Wiegand SE & Co. KG, tutti i diritti riservati.
Le specifiche tecniche riportate in questo documento rappresentano lo stato dell'arte al momento della pubblicazione.
Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche alle specifiche tecniche ed ai materiali.
Scheda tecnica WIKA LM 20.03 ∙ 09/2014
Pagina 5 di 5
WIKA Italia Srl & C. Sas
Via G. Marconi, 8
20010 Arese (Milano)/Italia
Tel. +39 02 93861-1
Fax +39 02 93861-74
[email protected]
www.wika.it
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Related manuals

Download PDF

advertisement