p35l4779

p35l4779
Personal Computer IBM
IBM
Informazioni sul software
Windows 98, applicazioni
e software di supporto
Personal Computer IBM
IBM
Informazioni sul software
Windows 98, applicazioni
e software di supporto
Nota
Prima di utilizzare questo prodotto e le relative informazioni, consultare le
informazioni contenute nelle sezioni “Visualizzazione dell'Accordo di licenza” a
pagina 8 e “Informazioni particolari” a pagina v.
Terza edizione (Maggio 1999)
Queste informazioni sono relative a programmi con o senza il logo IBM, che rientrino
nell'Accordo di licenza di programmi IBM. I programmi forniti dall'IBM con questo
elaboratore sono provvisti dei relativi accordi di licenza. Se non diversamente specificato,
l'IBM fornisce questi programmi:“COSI' COME SONO” SENZA ALCUN TIPO DI
GARANZIA, SIA ESPRESSA CHE IMPLICITA, IVI INCLUSE EVENTUALI GARANZIE
DI COMMERCIABILITA' ED IDONEITA' AD UNO SCOPO PARTICOLARE. Alcuni
programmi citati in questa pubblicazione possono non essere disponibili in tutte le
lingue ed in tutti i paesi.
Questa pubblicazione potrebbe contenere imprecisioni o errori tipografici. Le correzioni
relative saranno incluse nelle nuove edizioni della pubblicazione. L'IBM si riserva il
diritto di apportare miglioramenti o modifiche ai prodotti o ai programmi descritti nel
manuale in qualsiasi momento e senza preavviso.
E' possibile che questo manuale contenga riferimenti o informazioni su prodotti
(macchine o programmi) non ancora annunciati. Tali riferimenti o informazioni non
possono significare in alcun modo che l'IBM Italia S.p.A. intende annunciare tali
prodotti, programmi o servizi.
Richieste di ulteriori copie di questo prodotto o informazioni tecniche sullo stesso vanno
indirizzate a un rivenditore autorizzato o a un rappresentante commerciale IBM.
 Copyright International Business Machines Corporation 1998, 1999. Tutti i diritti
riservati.
Indice
Informazioni particolari
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . v
Informazioni preliminari
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
vii
Capitolo 1. Panoramica sul software . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1
Software preinstallato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1
Software sul CD Selezione del Software . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2
Capitolo 2. Passi preliminari
. . . . . . . . .
Avvio dell'elaboratore per la prima volta
. . .
Cosa fare prima di iniziare . . . . . . . . . .
Esecuzione del programma di installazione di
Utilizzo di Welcome Center IBM . . . . . . . .
Visualizzazione dell'Accordo di licenza
. . . .
Registrazione dell'elaboratore IBM . . . . . . .
. . . . . .
Cosa si intende per registrazione
Come eseguire la registrazione
. . . . . . .
. . .
Attivazione degli screen saver aggiuntivi
Visualizzazione delle pubblicazioni in linea . .
Utilizzo di ConfigSafe . . . . . . . . . . . . . .
Chiusura dell'elaboratore . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
Windows 98 . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
. . . . . . . . . .
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
5
5
5
6
7
8
8
9
9
9
10
10
12
Capitolo 3. Utilizzo del CD Selezione del Software . . . . . . . . . .
Funzioni del CD . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Avvio del CD
13
13
14
Capitolo 4. Applicazioni del CD Selezione del Software
ConfigSafe . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Norton AntiVirus per IBM
. . . . . . . . . . . . . . . .
Diagnostica Avanzata IBM
. . . . . . . . . . . . . . . .
Gestione del software . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Componenti di IBM Universal Management Agent
.
IBM Universal Management Agent Plus
. . . . . . .
Installazione di IBM Universal Management Agent
.
IBM System Management Tools . . . . . . . . . . . .
Componenti di IBM System Management Tools . . .
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
15
15
15
16
16
17
17
18
19
19
Capitolo 5. Utilizzo del CD Ripristino del prodotto . . . . . . . . . .
. . . . . . . . . . . . .
Ripristino del sistema operativo e del software
Modifica della sequenza di avvio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
23
23
24
Capitolo 6. Installazione di altri sistemi operativi
25
 Copyright IBM Corp. 1998, 1999
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
. . . . . . . . . . .
iii
iv
Informazioni sul software
Informazioni particolari
I riferimenti contenuti in questa pubblicazione relativi a prodotti,
programmi o servizi IBM non implicano che l'IBM intenda renderli
disponibili in tutti i paesi in cui opera. Qualsiasi riferimento a programmi
su licenza d'uso o ad altri prodotti o servizi IBM contenuto in questa
pubblicazione non significa che soltanto tali programmi e/o prodotti
possano essere usati. In sostituzione a quelli forniti dall'IBM, possono
essere usati prodotti, programmi o servizi funzionalmente equivalenti che
non comportino violazione dei diritti di proprietà intellettuale o di altri
diritti dell'IBM. E' responsabilità dell'utente valutare e verificare la
possibilità di utilizzare altri programmi e/o prodotti, fatta eccezione per
quelli espressamente indicati dall'IBM.
L'IBM può avere brevetti o domande di brevetto in corso relativi a quanto
trattato nella presente pubblicazione. La fornitura di questa pubblicazione
non implica la concessione di alcuna licenza su di essi. Per ottenere tali
licenze, è possibile scrivere a:
Director of Commercial Relations IBM Europe
Shoenaicher Str. 220
D-7030 Boeblingen
Deutschland
Tutti i riferimenti ai siti Web non dell'IBM contenuti in questa
pubblicazione sono forniti per consultazione; per essi l'IBM non fornisce
alcuna approvazione. I materiali disponibili in questi siti Web non fanno
parte di questo prodotto e l'utilizzo di questi è a discrezione dell'utente.
 Copyright IBM Corp. 1998, 1999
v
I seguenti termini sono marchi dell'IBM:
Alert on LAN
HelpCenter
IBM
IBM Global Network
Netfinity
Netfinity Manager
PC 300
Predictive Failure Analysis
SMART Reaction
ViaVoice
Wake on LAN
Microsoft, Windows e Windows NT sono marchi della Microsoft
Corporation.
Lotus SmartSuite è un marchio della Lotus Development Corporation.
Tivoli e TME 10 sono marchi di Tivoli Systems, Inc..
Intel e LANDesk sono marchi della Intel Corporation.
Nomi di altri prodotti, società e servizi potrebbero essere marchi di altre
società.
vi
Informazioni sul software
Informazioni preliminari
Questa pubblicazione costituisce un supplemento alle informazioni contenute nella
documentazione fornita con l'elaboratore. Allegarla a tale documentazione per
eventuali riferimenti futuri.
In questa pubblicazione sono riportate le informazioni generali relative al
software preinstallato e ad altro software fornito con l'elaboratore.
La pubblicazione è suddivisa nelle seguenti parti:
Ÿ
Il Capitolo 1, “Panoramica sul software” a pagina 1, contiene
informazioni generali relative al software fornito con l'elaboratore.
Ÿ
Il Capitolo 2, “Passi preliminari” a pagina 5, contiene informazioni
relative all'avvio dell'elaboratore e descrive alcune funzioni del
software.
Ÿ
Il Capitolo 3, “Utilizzo del CD Selezione del Software” a pagina 13,
contiene informazioni relative all'installazione o alla reinstallazione del
software fornito sul CD Selezione del Software.
Ÿ
Il Capitolo 4, “Applicazioni del CD Selezione del Software” a
pagina 15, contiene informazioni relative al software supplementare
fornito con l'elaboratore.
Ÿ
Il Capitolo 5, “Utilizzo del CD Ripristino del prodotto” a pagina 23,
contiene informazioni relative all'utilizzo del CD Ripristino del prodotto
per ripristinare il sistema operativo e altro software preinstallato.
Ÿ
Il Capitolo 6, “Installazione di altri sistemi operativi” a pagina 25,
contiene informazioni relative all'installazione di altri sistemi operativi e
al software di supporto.
 Copyright IBM Corp. 1998, 1999
vii
viii
Informazioni sul software
Capitolo 1. Panoramica sul software
L'elaboratore viene fornito con il sistema operativo Microsoft Windows
981 e con una varietà di software, compresi i programmi applicativi, gli
strumenti per la diagnostica e i driver di periferica. Una parte del software
è preinstallata mentre un'altra parte è sul CD Selezione del Software.
Importante:
Il software diverso da Microsoft Windows 98 è fornito su licenza
secondo i termini degli accordi di licenza internazionale IBM per
programmi privi di garanzia. Utilizzare l'elaboratore significa accettare
tali accordi di licenza. Consultare la sezione “Visualizzazione
dell'Accordo di licenza” a pagina 8 di tale pubblicazione per le
informazioni sulla visualizzazione dell'accordo di licenza.
Software preinstallato
Oltre al sistema operativo Windows 98, il software preinstallato
sull'elaboratore comprende i programmi elencati di seguito:
1
Ÿ
Driver di periferica per funzioni preinstallate
Ÿ
ConfigSafe, un programma che fornisce funzioni che facilitano il
ripristino del sistema nel caso in cui il desktop risulti danneggiato,
inutilizzabile o impossibile da avviare.
Ÿ
Welcome Center IBM, unità centrale dalla quale è possibile effettuare la
registrazione dell'elaboratore, impostare la data e l'ora, impostare la
stampante, visualizzare le pubblicazioni in linea, consultare l'accordo di
licenza e la garanzia in linea, avviare il CD Selezione del Software per
installare il software fornito dall'IBM ed ottenere informazioni sui
prodotti IBM e sull'assistenza tecnica.
Ÿ
Microsoft Office SBE (Small Business Edition), preinstallato su alcuni
modelli.
Ÿ
Se l'elaboratore viene fornito con Microsoft Office SBE, si disporrà
anche del programma Internet Explorer 4.0. Gli elaboratori che
dispongono del programma Microsoft Office 2000 saranno forniti con il
programma Internet Explorer 5.0a. Il programma Internet Explorer
consente di navigare e di reperire informazioni nell'intranet aziendale
oppure nel World Wide Web.
Il certificato di autenticità Microsoft garantisce che il software per Windows 98 è
legalmente fornito su licenza dalla Microsoft Corporation.
 Copyright IBM Corp. 1998, 1999
1
Per ulteriori informazioni relative al software preinstallato, consultare il
Capitolo 2, “Passi preliminari” a pagina 5.
Importante:
1. Insieme all'elaboratore non viene fornita alcuna copia di riserva dei
minidischi contenenti il software preinstallato. Tuttavia, il CD Selezione
del Software contiene la maggior parte dei driver di periferica e dei
programmi IBM preinstallati.
Inoltre, il sistema operativo Microsoft Windows 98 ed il software
preinstallato sono forniti sul CD Ripristino del prodotto come copia di
riserva. Per reinstallare il sistema operativo o il software aggiuntivo,
utilizzare il CD IBM Ripristino del prodotto ed il CD Selezione del Software.
I minidischi del sistema operativo Windows 98 e del software
preinstallato non sono disponibili presso l'IBM. Per ulteriori
informazioni sulla reinstallazione di Windows 98, consultare il
Capitolo 5, “Utilizzo del CD Ripristino del prodotto” a pagina 23.
2. I driver di periferica ed alcuni programmi sono disponibili anche su
World Wide Web all'indirizzo http://www.ibm.com/pc/us/files.html.
Per ulteriori informazioni, consultare il capitolo “Richiesta di aiuto,
assistenza e informazioni” contenuto nella pubblicazione Guida per
l'utente. Ulteriori driver di periferica e file aggiornati possono essere
disponibili su World Wide Web.
3.
Il disco fisso viene diviso dalla partizione FAT (file allocation table)
(C:\FAT32). La partizione C contiene Windows 98 e l'altro software
preinstallato.
Software sul CD Selezione del Software
Oltre ai programmi e ai driver di periferica IBM preinstallati, sul CD
Selezione del Software è presente altro software. E' possibile decidere quali
programmi installare, in base alle necessità personali.
Di seguito è riportato un elenco del software fornito sul CD Selezione del
Software. Il software presente sul CD è soggetto a modifiche e potrebbe
essere diverso da quello riportato nel seguente elenco. Il software presente
sul CD Selezione del Software viene supportato per Windows NT Workstation
3.51 e 4.0, Windows 95 e Windows 98. Consultare il Capitolo 3, “Utilizzo
del CD Selezione del Software” a pagina 13 per ulteriori informazioni sul
CD Selezione del Software.
2
Informazioni sul software
IBM Internet
Connection
Il software da utilizzare per stabilire un'account ed una
chiamata Internet mediante IBM Global Network. E'
possibile utilizzare tale software con il browser di
Netscape Navigator, disponibile sul CD Selezione del
Software IBM.
Lotus SmartSuite
Lotus SmartSuite, un pacchetto di applicazioni
all'avanguardia, contiene applicazioni potenti e tutto ciò
che è necessario per accedere a Internet. L'elaboratore
viene fornito con il CD Lotus SmartSuite oppure con
una prova di titolarità per ricevere gratuitamente una
versione su CD-ROM di Lotus SmartSuite. Per ulteriori
dettagli, consultare l'opuscolo Lotus SmartSuite, fornito
con l'elaboratore.
Norton AntiVirus per
IBM
Si tratta di un prodotto completo che protegge
l'elaboratore dai virus nocivi. Per ulteriori informazioni,
consultare il Capitolo 4, “Applicazioni del CD
Selezione del Software” a pagina 15.
Diagnostica Avanzata
Si tratta di un programma di prova che consente di
rilevare i problemi relativi all'hardware. Consultare la
Guida per l'utente per le istruzioni sulla creazione e
sull'avvio del minidisco Diagnostica Avanzata.
ConfigSafe
Il programma ConfigSafe è uno strumento completo
per il controllo ed il ripristino della configurazione.
Esso dispone di funzioni che facilitano il ripristino del
sistema nel caso in cui il desktop risulti danneggiato,
inutilizzabile o impossibile da avviare.
CoSession remote
Programma per comunicazione che consente al proprio
responsabile di sistema di diagnosticare e risolvere in
remoto problemi relativi all'elaboratore. Il
collegamento può essere stabilito tramite un modem o
una rete LAN.
IBM Netfinity Services
Programma che consente di visualizzare informazioni
dettagliate relative al software e all'hardware
dell'elaboratore, di analizzare le informazioni DMI
(Desktop Management Interface), di impostare le
segnalazioni, di controllare diverse risorse del sistema e
di gestire le funzioni di sicurezza. Se l'elaboratore è
collegato a una rete sulla quale è installato il
programma Netfinity Manager, quest'ultimo può
raccogliere le informazioni per la gestione delle risorse
e controllare il funzionamento dell'elaboratore.
Netscape Communicator
Programma che consente di navigare in intranet
aziendali o nel World Wide Web. Netscape
Communicator fornisce una serie completa di funzioni
Internet, quali e-mail, newsgroups e assistenza per le
funzioni più recenti su World Wide Web.
Capitolo 1. Panoramica sul software
3
PC-Doctor per Windows
e
PC-Doctor per Windows
NT
Programmi diagnostici che è possibile utilizzare negli
ambienti Windows 95, Windows 98 e Windows NT 4.0.
Oltre alla rivelazione dei problemi relativi all'hardware,
questi strumenti forniscono informazioni sull'ambiente
operativo e su alcuni componenti software. La
documentazione di supporto è compresa nel sistema di
aiuto.
Tivoli Lightweight
Client Framework
Tivoli Lightweight Client Framework consente di
individuare software, di distribuire software e di
richiamare un inventario software da un sistema client.
ViaVoice 98
ViaVoice 98 consente di controllare l'elaboratore
utilizzando la propria voce e di creare in modo rapido
del testo per appunti, e-mail e relazioni. E' possibile
che alcuni modelli comprendano tale programma su un
CD separato.
Alcuni modelli di elaboratore vengono forniti con il software di supporto
aggiuntivo, compresi i programmi i.Share e Ring Central.
i.Share
E' possibile utilizzare il programma i.Share Server per
condividere una singola connessione Internet su un
server attraverso un massimo di dieci client eseguendo
il programma i.Share Client.
RingCentral
Programma che consente di inviare i ricevere i fax.
Solo parte del software è disponibile per tutti i sistemi operativi.
Consultare il CD Selezione del Software per individuare i programmi
disponibili per il proprio sistema operativo.
4
Informazioni sul software
Capitolo 2. Passi preliminari
Questo capitolo contiene informazioni relative alle prime operazioni da
effettuare per l'avvio dell'elaboratore. Nel capitolo viene descritto quanto
riportato di seguito:
Ÿ
Operazioni da effettuare prima e dopo aver avviato l'elaboratore per la
prima volta
Ÿ
Come:
–
Accedere alle informazioni ed eseguire attività dal Welcome Center
IBM
–
Visualizzare l'accordo di licenza
–
Utilizzare il programma in linea per registrare l'elaboratore presso
l'IBM e poi accedere agli "screen saver" aggiuntivi
–
Visualizzare i manuali in linea
–
Utilizzare il programma ConfigSafe
–
Chiudere correttamente l'elaboratore
Avvio dell'elaboratore per la prima volta
Prima di accedere per la prima volta a Windows 98, è necessario completare
la relativa procedura di installazione.
Cosa fare prima di iniziare
Prima di avviare la procedura di installazione di Windows 98, è necessario
disporre di quanto di seguito riportato:
Ÿ
Il manuale di Windows 98 fornito con l'elaboratore, nel caso in cui
siano necessarie informazioni più dettagliate
Ÿ
Il Certificato di Autenticità Microsoft (allegato alla copertina del
manuale di Windows 98) per il numero identificativo del prodotto
Ÿ
Le eventuali informazioni relative alla rete fornite dal responsabile della
rete
Ÿ
Se si dispone di una stampante collegata direttamente all'elaboratore, è
necessario conoscere il modello della stampante e la porta utilizzata
 Copyright IBM Corp. 1998, 1999
5
Esecuzione del programma di installazione di Windows
98
Se il programma di installazione non è stato ancora eseguito, verrà
visualizzato all'avvio dell'elaboratore. Il programma richiederà di operare
delle scelte oppure di immettere le informazioni richieste. Se sono
necessarie informazioni più dettagliate di quelle fornite nelle note riportate
di seguito, fare riferimento al manuale di Windows 98.
Note:
1. Durante la procedura di installazione, è necessario indicare
l'accettazione dell'accordo di licenza di Windows 98 e, alla richiesta,
immettere il numero dell'ID del prodotto riportato sul Certificato di
Autenticità. Il Certificato di autenticità è allegato alla copertina del
manuale di Windows 98.
2. Dopo aver completato la procedura di installazione ed aver riavviato il
sistema, sul desktop di Windows 98 viene visualizzata la finestra
Benvenuti in Windows 98. Questa finestra contiene cinque opzioni:
Ÿ
Registrarsi ora (Register Now): Fare clic su questa opzione se si
desidera registrare il software Windows 98 con Microsoft. Per
eseguire questa operazione, è necessario disporre di un modem
installato.
Ÿ
Internet: Fare clic su questa opzione se si desidera impostare un
collegamento a Internet.
Ÿ
Scoprire Windows 98 (Discover Windows 98): Fare clic su questa
opzione per accedere alle informazioni relative ai seguenti
argomenti:
–
–
–
–
Elementi di base dell'elaboratore
Panoramica di Windows 98
Novità
Nuove risorse di Windows 98
Ÿ
Impostazioni dell'elaboratore (Maintain Your Computer): Fare clic
su questa opzione se si desidera modificare le impostazioni
dell'elaboratore per ottimizzare le prestazioni oppure impostare
una pianificazione per la gestione dell'elaboratore.
Ÿ
Avviare Welcome IBM (Start IBM Welcome): Fare clic su questa
opzione se si desidera utilizzare le funzioni di Welcome Center
IBM. Per ulteriori informazioni sul Welcome Center IBM,
consultare la sezione “Utilizzo di Welcome Center IBM” a
pagina 7.
3. Quando possibile, creare un minidisco dei programmi diagnostici. Per
le istruzioni relative alla creazione del minidisco, consultare la guida
per l'utente fornita con l'elaboratore.
6
Informazioni sul software
Utilizzo di Welcome Center IBM
Il Welcome Center IBM consente di effettuare le seguenti attività:
Ÿ
Visualizzare l'Accordo internazionale di licenza IBM per programmi
senza garanzia
Ÿ
Registrare il proprio elaboratore IBM
Ÿ
Avviare il CD Selezione del Software per l'installazione del software
aggiuntivo, come quello elencato in “Software sul CD Selezione del
Software” a pagina 2. Inoltre, consultare il Capitolo 3, “Utilizzo del CD
Selezione del Software” a pagina 13.
Ÿ
Effettuare alcune attività di impostazione del sistema, ad esempio:
–
–
Impostare l'ora e la data
Leggere le informazioni relative all'organizzazione dell'area di
lavoro
Ÿ
Accedere alle pagine Web IBM su World Wide Web che contengono
informazioni sui prodotti e sull'assistenza tecnica IBM. Per poter
usufruire di questa opzione, è necessario che l'elaboratore disponga di
un collegamento a Internet con un browser installato. Se l'elaboratore
non dispone di tale collegamento, è possibile consultare le pagine Web
selezionate sul disco fisso.
Ÿ
Visualizzare i manuali in linea, quali:
–
–
Understanding Your Personal Computer
Netfinity Services User's Guide
Per accedere ed utilizzare il Welcome Center IBM, seguire le indicazioni
riportate di seguito:
1. Fare doppio clic sull'icona relativa all'avvio di Benvenuti IBM (Start
IBM Welcome) sul desktop di Windows 98.
2. In generale, per eseguire attività oppure ottenere informazioni
tramite il Welcome Center IBM, è necessario effettuare le
operazioni riportate di seguito:
a. Fare clic su una delle categorie elencate alla destra della
finestra principale:
Welcome
Completare l'installazione dell'hardware
Personalizzare il software del sistema
Accedere alle informazioni sull'assistenza, alle novità e
agli aggiornamenti
Visualizzare i manuali in linea
Nella finestra principale sono visualizzate informazioni
specifiche sulla categoria.
Capitolo 2. Passi preliminari
7
b. Nella finestra principale, scorrere e fare clic su un argomento
selezionabile. Gli argomenti selezionabili sono evidenziati e
sottolineati. Quando possibile, seguire le istruzioni
visualizzate.
Questo capitolo contiene ulteriori informazioni relative all'esecuzione di
attività specifiche dal Welcome Center IBM. Per informazioni sull'utilizzo
della barra degli strumenti di Microsoft Internet Explorer sulla parte
superiore del Welcome Center IBM, consultare il manuale o la
pubblicazione in linea di Windows 98.
Visualizzazione dell'Accordo di licenza
E' possibile visualizzare L'Accordo internazionale di licenza IBM per
programmi senza garanzia nel software preinstallato dell'IBM Welcome
Center. Utilizzare l'elaboratore significa accettare tali accordi di licenza. Per
visualizzare l'Accordo di licenza, effettuare le operazioni riportate di
seguito:
1. Dal desktop, fare clic sull'icona relativa all'avvio di Benvenuti IBM
(Start IBM Welcome).
2. Fare doppio clic su IBM International License Agreement for
Non-Warranted Programs.
Se il software preinstallato non è più presente nell'elaboratore, è possibile
reinstallare Welcome Center IBM dal CD Selezione del Software selezionando
Install IBM Utilities dall'elenco di applicazioni da installare. Per ulteriori
informazioni, consultare il Capitolo 3, “Utilizzo del CD Selezione del
Software” a pagina 13.
Registrazione dell'elaboratore IBM
La registrazione richiede solo pochi minuti. Dopo aver completato la
procedura per la registrazione del prodotto, è possibile installare una serie
di screen saver aggiuntivi per Windows. Per informazioni sulla
registrazione del software Windows 98 con Microsoft, consultare la pagina
6.
8
Informazioni sul software
Cosa si intende per registrazione
La registrazione del proprio elaboratore presso l'IBM consente di ricevere
un'assistenza adeguata alle proprie esigenze. Quando vengono ricevute
informazioni sulla registrazione, i dati vengono inseriti in un database
centrale cui possono accedere i responsabili dell'assistenza tecnica IBM. In
caso di richiesta di assistenza tecnica, il tecnico dispone già delle
informazioni relative all'elaboratore, riducendo la quantità di informazioni
richieste telefonicamente. Inoltre, i commenti relativi all'elaboratore
vengono analizzati dal servizio clienti e costituiscono il fondamento dal
quale partire per migliorare la qualità degli elaboratori IBM.
Come eseguire la registrazione
Per registrare l'elaboratore IBM, utilizzare l'apposito programma.
Utilizzando tale programma vengono memorizzati il nome e l'indirizzo
dell'utente, il numero telefonico e di fax, l'indirizzo e-mail, il tipo e il
numero di serie della macchina. Successivamente far pervenire all'IBM le
informazioni relative alla registrazione utilizzando uno dei seguenti metodi:
Ÿ
Stampare le informazioni e spedirle all'IBM.
Ÿ
Se l'elaboratore dispone di un modem, trasmettere le informazioni
direttamente all'IBM.
Per registrare l'elaboratore:
1. Nella finestra Welcome Center IBM, fare clic sulla casella relativa al
completamento dell'installazione dell'hardware (Complete your
hardware setup). Vengono visualizzate le informazioni correlate.
Consultare pagina 7 per accedere a Welcome Center IBM.
2. Scorrere e fare clic su Registrare l'elaboratore nella sezione relativa alla
registrazione IBM; quindi seguire le istruzioni visualizzate.
Inoltre, è possibile registrare l'elaboratore tramite World Wide Web
all'indirizzo http://www.ibm.com/pc/register.
Attivazione degli screen saver aggiuntivi
Se durante la procedura di registrazione del prodotto sono stati installati
degli screen saver opzionali, per poterli utilizzare seguire i passi riportati di
seguito.
1. Fare clic sul pulsante Start di Windows.
2. Selezionare Impostazioni.
3. Fare clic su Pannello di controllo.
Capitolo 2. Passi preliminari
9
4. fare doppio clic su Schermo.
5. fare clic sul separatore Screen Saver.
6. Fare clic sul menu concatenato Screen Saver nella sezione
corrispondente.
7. Fare clic su uno degli screen saver per selezionarlo.
8. Individuare la barra di scorrimento del campo relativo all'attesa ed
impostare i minuti di inattività in seguito ai quali viene attivato lo
screen saver.
9. Fare clic su OK.
Visualizzazione delle pubblicazioni in linea
Per accedere e visualizzare i manuali in linea, eseguire le azioni di seguito
riportate:
1. Nella finestra Welcome Center IBM, fare clic su Visualizza i manuali
in linea.
2. Scorrere e fare clic sul nome della pubblicazione che si desidera
leggere.
Parte dei manuali in linea viene creata utilizzando il PDF (Portable
Document Format). E' necessario disporre del programma Adobe Acrobat
Reader installato per visualizzare tali manuali. Per l'aiuto relativo
all'installazione del programma Adobe Acrobat Reader, seguire il passo 1,
riportato precedentemente e poi fare doppio clic su PDF Books e Installing
Adobe Acrobat Reader.
Utilizzo di ConfigSafe
Il programma preinstallato è uno strumento completo per il controllo ed il
ripristino della configurazione. Esso dispone di funzioni che facilitano il
ripristino del sistema nel caso in cui il desktop risulti danneggiato,
inutilizzabile o impossibile da avviare.
Di seguito sono elencate le caratteristiche fondamentali del programma
ConfigSafe:
Ÿ
Interfaccia grafica guidata da menu.
Ÿ
Funzione di istantanea per la cattura e il salvataggio automatici delle
informazioni relative alla configurazione del sistema. Tali informazioni
comprendono i file di sistema, la configurazione dell'hardware, le
versioni dei file, i collegamenti in rete e le informazioni di
registrazione.
10
Informazioni sul software
Ÿ
Funzione di ripristino della configurazione che può essere utilizzata per
ripristinare rapidamente la configurazione precedente (o quella
preinstallata).
Ÿ
Funzione UNDO che può essere utilizzata per annullare le ultime
modifiche eseguite e per ritornare alla configurazione precedente.
Ÿ
Funzione SOS (programma di utilità per il ripristino del DOS) che può
essere utilizzata per ripristinare il sistema nel caso in cui sia impossibile
accedere al desktop di Windows 98.
Ÿ
Funzione automatica per tenere traccia delle modifiche eseguite
(intenzionalmente o meno) alla configurazione di base del sistema.
Ÿ
Funzione di notifica che può essere utilizzata per creare (e quindi
visualizzare o stampare) relazioni immediate relative alle modifiche
della configurazione del sistema. Le relazioni possono fornire
informazioni chiave, ad esempio un elenco delle modifiche eseguite
nell'ultima settimana oppure le modifiche apportate alla configurazione
preinstallata.
Queste relazioni possono rivelarsi molto utili durante la risoluzione dei
problemi oppure possono essere visualizzate o inviate via fax al
personale tecnico per ottenere assistenza nella risoluzione dei problemi.
Ÿ
Possibilità di lavorare utilizzando contemporaneamente altri
programmi, come il CoSession Remote, per l'assistenza in remoto.
Ÿ
Funzione per l'esecuzione automatica delle attività che richiedono
tempo, come la creazione delle copie di riserva delle informazioni
relative alla configurazione e raccolta dati.
Ÿ
Funzione di facile utilizzo per il salvataggio delle impostazioni correnti
del sistema prima di apportare le modifiche all'hardware o al software.
Tale funzione fornisce un metodo di recupero rapido se si verificano
problemi una volta eseguite le modifiche.
Ÿ
Funzioni personalizzabili per necessità specifiche.
Il programma ConfigSafe può essere un valido strumento per la risoluzione
dei problemi, soprattutto se i problemi si verificano dopo l'installazione di
una nuova applicazione o di un nuovo adattatore. Prima di apportare
modifiche alla configurazione del sistema, utilizzare il programma
ConfigSafe per eseguire un'istantanea della configurazione corrente.
Successivamente è possibile tornare facilmente alla configurazione corrente
se l'elaboratore risulta disabilitato dalla modifiche eseguite nei file della
configurazione.
Per richiedere assistenza al personale tecnico IBM, utilizzare il programma
ConfigSafe per generare un rapporto relativo alle ultime modifiche
apportate alla configurazione. Il personale tecnico IBM potrà utilizzare le
Capitolo 2. Passi preliminari
11
informazioni contenute nel rapporto per assistere l'utente nella risoluzione
del problema.
Chiusura dell'elaboratore
Per evitare la perdita di dati non salvati o il danneggiamento dei
programmi, utilizzare sempre la procedura di chiusura prima di spegnere
l'elaboratore.
Per effettuare la chiusura dell'elaboratore, procedere nel modo seguente:
1. Salvare i dati su cui si sta lavorando.
2. Chiudere tutte le applicazioni aperte.
3. Fare clic sul pulsante Start di Windows.
4. Fare clic su Chiudi sessione; quindi fare clic su OK per confermare la
richiesta.
Quando si riaccende l'elaboratore, Windows 98 ripristina le finestre lasciate
aperte l'ultima volta in cui è stata eseguita la chiusura.
12
Informazioni sul software
Capitolo 3. Utilizzo del CD Selezione del
Software
Utilizzare le informazioni contenute in questo capitolo se si desidera
installare o reinstallare i driver di periferica e altro software dal CD
Selezione del Software.
Funzioni del CD
Il CD Selezione del Software contiene driver di periferica, programmi
diagnostici e altri software di supporto per Windows 95, Windows 98,
Windows NT 3.51 e Windows NT 4.0.
Nota: solo parte del software è disponibile per tutti i sistemi operativi.
Consultare il CD Selezione del Software per individuare i programmi
disponibili per il proprio sistema operativo.
Importante
Il CD Selezione del Software non contiene i sistemi operativi. Prima di
utilizzare il CD, è necessario che sull'elaboratore sia già installato il
sistema operativo.
E' possibile utilizzare il CD per:
Ÿ
Installare alcuni prodotti software direttamente dal CD sui modelli
forniti di unità CD-ROM.
Ÿ
Creare un'immagine del CD Selezione del Software su un disco della
LAN (local area network) e installare i prodotti software dal disco della
LAN.
Ÿ
Creare minidischi per i prodotti software che non possono essere
installati dal CD e installare tali prodotti dal minidisco.
Il CD Selezione del Software fornisce un'interfaccia grafica di semplice utilizzo
e procedure di installazione automatica per la maggior parte dei prodotti.
Inoltre fornisce un sistema di guida che descrive le funzioni del CD.
I prodotti contenuti nel CD Selezione del Software sono forniti su licenza in
base ai termini e alle condizioni dell'Accordo internazionale di licenza IBM
per programmi senza garanzia, disponibile tramite il Welcome Center IBM.
Consultare la sezione “Visualizzazione dell'Accordo di licenza” a pagina 8.
 Copyright IBM Corp. 1998, 1999
13
Avvio del CD
Per utilizzare il CD Selezione del Software, inserirlo nell'unità CD-ROM. Il
programma Selezione del Software si avvia automaticamente.
Se la funzione di esecuzione automatica è disabilitata, seguire le indicazioni
riportate di seguito:
Ÿ
Dal desktop di Windows 98, fare doppio clic sull'icona relativa all'avvio
di Benvenuti IBM (Start IBM Welcome) → Personalizzare il software
del sistema
oppure
Ÿ
Fare clic sul pulsante Start in Windows, su Esegui e quindi digitare
e:\swselect.exe
dove e è la lettera dell'unità CD-ROM. Premere Invio.
Quando viene visualizzato il menu principale, selezionare l'opzione
desiderata; quindi seguire le istruzioni visualizzate.
Dopo aver installato il programma, è possibile accedervi selezionando
Programmi dal menu Start di Windows. Per la maggior parte dei
programmi, la documentazione di supporto è contenuta nel sistema di aiuto
in linea. Per alcuni programmi, l'aiuto è fornito anche all'interno della
cartella del singolo prodotto.
14
Informazioni sul software
Capitolo 4. Applicazioni del CD Selezione del
Software
Questo capitolo contiene le informazioni relative ad alcune importanti
applicazioni disponibili sul CD Selezione del Software, quali Norton
AntiVirus per IBM, Diagnostica Avanzata IBM e, per alcuni modelli, il
programma IBM Universal Management Agent. Per installare tali
applicazioni, consultare il Capitolo 3, “Utilizzo del CD Selezione del
Software” a pagina 13.
ConfigSafe
Tale programma è preinstallato. Tuttavia, esso è incluso nel CD Selezione
del Software e può essere reinstallato, se necessario. Per ulteriori
informazioni, consultare la sezione “Utilizzo di ConfigSafe” a pagina 10.
Norton AntiVirus per IBM
Norton AntiVirus per IBM è un programma antivirus completo che rileva
ed elimina i virus dall'elaboratore.
Se si desidera personalizzare o controllare le impostazioni correnti del
programma una volta installato, procedere nel modo seguente:
1. Fare clic sul pulsante Start di Windows.
2. Selezionare Programmi → Norton AntiVirus → Norton AntiVirus.
3. Nella finestra relativa al programma Norton AntiVirus, fare clic sulla
voce relativa alle Opzioni (Options).
4. Fare clic sui separatori visualizzati nella parte superiore dello schermo
per visualizzare e modificare le impostazioni. Per salvare le modifiche,
fare clic su OK in tutte le finestre in cui sono state effettuate le
modifiche.
5. Tornare alla finestra principale del programma Norton AntiVirus e fare
clic sull'opzione relativa alla pianificazione (Scheduler). Se si desidera
modificare un'impostazione del Norton AntiVirus, fare doppio clic
sull'impostazione che si desidera modificare nella relativa finestra,
apportare le modifiche, quindi fare clic su OK.
6. Viene visualizzata una nuova finestra. Fare clic su OK in questa
finestra se si desidera salvare le eventuali modifiche.
La documentazione di supporto viene fornita in linea. Per accedere a questa
documentazione, fare clic sul pulsante Start di Windows. Quindi selezionare
 Copyright IBM Corp. 1998, 1999
15
Programmi → Norton AntiVirus → e la voce relativa alle guide Norton
AntiVirus. Selezionare la voce relativa alla guida di riferimento (Reference
Guide) oppure quella relativa alla guida per l'utente (User's Guide).
Potrebbe essere necessario installare Adobe Acrobat Reader prima di
eseguire tale operazione.
Diagnostica Avanzata IBM
Un'immagine del minidisco Diagnostica Avanzata IBM viene fornita sul CD
Selezione del Software. Questo programma per la diagnostica viene eseguito
indipendentemente dal sistema operativo. L'interfaccia utente per
l'esecuzione dei programmi di diagnostica e dei programmi di utilità è
fornita da PC-Doctor di Watergate Software. Tale programma è separato
dal collegamento di PC-Doctor che è parte del programma Universal
Management Agent Plus.
E' possibile utilizzare questo programma per provare i componenti
hardware (e alcuni software) dell'elaboratore. Questo metodo di prova è
utilizzato generalmente quando non sono disponibili altri metodi o se questi
metodi non hanno dato buoni risultati in caso di presunti problemi
hardware. Per istruzioni sulla creazione e sull'utilizzo del minidisco del
programma Diagnostica Avanzata, consultare la pubblicazione Guida per
l'utente.
Gestione del software
L'elaboratore viene fornito con gli strumenti per la gestione del sistema
(System Management Tools) oppure con il programma UMA (Universal
Management Agent). Entrambi i programmi vengono descritti nel presente
capitolo. Consultare la sezione relativa al programma in uso.
Il programma UMA comprende strumenti progettati per la gestione di
elaboratori in un ambiente di rete. L'Universal Management Browser attiva
e gestisce gli strumenti da un'interfaccia centrale mediante i controlli
ActiveX in ambiente Internet o intranet. E' possibile utilizzare gli strumenti
localmente su elaboratori in cui è installato il programma Universal
Management Agent o in remoto utilizzando Internet o intranet per accedere
ad elaboratori in cui è stato installato tale programma.
16
Informazioni sul software
Componenti di IBM Universal Management Agent
Di seguito è riportata una descrizione dei componenti del programma IBM
Universal Management Agent:
System Monitors contiene EAR (Events, Alarms, and Responses); un
sistema di verifica dello stato del PC; un sistema di registrazione degli
errori del BIOS e un programma di visualizzazione della registrazione degli
eventi. E' possibile utilizzare questi programmi per controllare lo stato
dell'hardware dell'elaboratore, impostare risposte automatiche alle
segnalazioni del sistema, pianificare eventi (come operazioni di copia di
riserva) e visualizzare una cronologia degli errori, delle segnalazioni e degli
eventi.
Resource Utilization raccoglie informazioni sull'audio, le unità, le porte di
immissione/emissione, la memoria, la rete, le risorse di sistema, il video, la
batteria (solo per elaboratori portatili), la tastiera e il mouse.
Advanced Management Tools fornisce l'acceso alle informazioni DMI
(Desktop Management Interface).
Inventory Data contiene informazioni sull'hardware di base che è possibile
visualizzare, un rapporto sintetico sulle funzioni dell'elaboratore, un
inventario software, informazioni sul sistema operativo e sui driver di
periferica associati e informazioni su AssetCare.
Configurazione e diagnostica contiene il programma User Manager, che
viene utilizzato per effettuare la configurazione delle funzioni di sicurezza
associate al programma Universal Management Agent.
IBM Universal Management Agent Plus
Universal Management Agent Plus è un programma di collegamento che
consente il potenziamento delle funzioni del programma Universal
Management Agent. E' necessario installare il programma Universal
Management Agent prima di effettuare l'installazione di Universal
Management Agent Plus. Il programma Universal Management Agent Plus
aggiunge i seguenti collegamenti all'impostazione di Universal Management
Agent:
SMART Reaction è un programma completo per il ripristino, per la
creazione di copie di riserva e per la creazione di copie speculari. E'
possibile utilizzare il programma per pianificare le creazioni relative alle
copie di riserva e alle copie speculari oppure per eseguire la copia di riserva
di emergenza oppure copie speculari d'emergenza attivate da segnali PFA
(predictive failure analysis) inviati dalle unità disco fisso SMART.
Capitolo 4. Applicazioni del CD Selezione del Software
17
System Updates fornisce l'accesso diretto alle informazioni più recenti,
disponibili per il PC IBM collegando in modo automatico al sito Web di
supporto IBM per gli aggiornamenti dei driver di periferica e per le nuove
informazioni sul sistema.
EZ Admin riduce il costo gestionale associato con i problemi indotti
dall'utente nascondendo o disabilitando le funzioni del sistema operativo
oppure limitando l'accesso da parte dell'utente a programmi specifici.
CoSession Remote per UMA è un collegamento con il quale i responsabili
di rete ed il personale di assistenza tecnica possono accedere a un secondo
elaboratore e controllarlo tramite l'interfaccia UMA, utilizzando un
collegamento Internet o intranet tramite un modem o una rete. CoSession
Remote consente di eseguire i programmi, riconfigurare l'elaboratore e
aggiornare in remoto il software. Il programma CoSession Remote è
disponibile anche sul CD Selezione del Software come programma da
installare separatamente.
PC-Doctor per UMA è un programma di diagnostica con cui l'utente può
eseguire le prove per la diagnostica su componenti principali
dell'elaboratore. L'implementazione UMA di PC-Doctor consente
l'esecuzione di tali prove in modo locale o in remoto tramite Internet o
intranet. PC-Doctor è anche disponibile sul CD Selezione del Software come
programma da installare separatamente.
Inoltre, è possibile integrare il programma UMA in una serie di programmi
per la gestione basati su server come ad esempio IBM Netfinity Manager,
sistemi per la gestione aziendale come Tivoli TME 10, Tivoli NetView e
Microsoft SMS (System Management Server) e MMC (Microsoft
Management Console). E' possibile configurare il programma UMA per
inviare errori trap SNMP (simple network management protocol) alle
applicazioni per la gestione di rete a livello aziendale o a livello di gruppi
di lavoro come Microsoft SMS, Tivoli NetView e Computer Associates
Unicenter.
Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web Universal Management Agent
all'indirizzo:
http://www.ibm.com/pc/us/desktop/uma/
Installazione di IBM Universal Management Agent
E' possibile installare i programmi UMA (Universal Management Agent) e
Universal Management Agent Plus dal CD Selezione del Software oppure da
World Wide Web.
Per le informazioni sull'installazione dei programmi Universal Management
Agent e Universal Management Agent Plus, consultare le pubblicazioni
18
Informazioni sul software
Universal Management Agent Installation Guide e Installation Guide for Universal
Management Agent Plus. Tali guide sono disponibili come guide in linea.
Consultare la sezione “Visualizzazione delle pubblicazioni in linea” a
pagina 10 per visualizzare tali pubblicazioni in linea.
IBM System Management Tools
L'applicazione IBM System Management Tools comprende i seguenti
componenti:
Ÿ
Ÿ
Ÿ
Ÿ
Ÿ
Ÿ
Ÿ
DMI (Desktop Management Interface) Service Provider 2.0
DM BIOS 2.0 Instrumentation
IBM PC System Monitor Instrumentation
IBM AssetCare
IBM Alert on LAN
IBM SMART Reaction Client
Intel LANDesk Client Manager 3.1
Quando si installa IBM System Management Tools, vengono installati tutti i
componenti ed eventualmente quelli opzionali, come LANDesk Client
Manager di Intel e IBM SMART Reaction Client.
Nota: la funzione IBM Alert on LAN richiede il supporto hardware.
Questo supporto viene fornito solo con alcuni modelli di elaboratori.
Componenti di IBM System Management Tools
Di seguito è riportata la descrizione di ciascun componente di IBM System
Management Tools.
DMI Service Provider 2.0 è un programma che raccoglie e gestisce le
informazioni relative ai prodotti software e hardware su elaboratori di tipo
desktop, collegati o meno ad una rete. Le informazioni relative a ciascun
componente compatibile con l'interfaccia DMI vengono memorizzate con
l'applicazione DMI Service Provider in un database MIF (Management
Information Format). Il DMI Service Provider gestisce le richieste e i vari
comandi inviati dalle applicazioni di gestione (ad esempio Intel LANDesk
Client Manager), richiamando le informazioni contenute nel database MIF
oppure trasferendo le richieste a prodotti compatibili con DMI a seconda
delle necessità. La documentazione di supporto è contenuta nel sistema di
aiuto del browser DMI.
DM BIOS 2.0 Instrumentation raccoglie le informazioni sull'hardware a cui è
difficile accedere nel momento in cui l'elaboratore è in funzione. DM BIOS
Instrumentation richiama le informazioni dal BIOS dell'elaboratore e ne
consente la visualizzazione mediante il browser DMI. Le informazioni
hardware comprendono la configurazione della memoria, la dimensione
della cache, il supporto USB, il numero del prodotto, il numero di serie del
Capitolo 4. Applicazioni del CD Selezione del Software
19
sistema, la versione del BIOS, le informazioni sul microprocessore, le
informazioni sugli alloggiamenti del sistema e altro.
IBM PC System Monitor Instrumentation controlla la temperatura della
scheda di sistema, la tensione del sistema e la velocità della ventola. Inoltre
rileva la rimozione del coperchio dell'elaboratore. E' possibile accedere a tali
dati mediante il browser DMI oppure mediante un software per la gestione
di un sistema compatibile con l'interfaccia DMI. E' possibile utilizzare un
software per la gestione del sistema, ad esempio l'IBM Netfinity Services o
l'Intel LANDesk Client Manager, per inviare una segnalazione all'utente o al
responsabile di sistema nel momento in cui si verifica un problema.
IBM AssetCare è un'applicazione che configura e richiama i dati
dell'Enhanced Asset Information Area dell'elaboratore. L'Enhanced Asset
Information Area è una memoria EEPROM che fornisce le funzioni per la
rilevazione dei componenti e di eventuali furti. Utilizzando l'IBM
AssetCare è possibile controllare le informazioni relative alla garanzia, al
sistema, all'utente e ai numeri di serie dei principali componenti del
sistema. E' possibile utilizzare l'IBM AssetCare anche per creare campi di
dati personalizzati che mediante il software per la gestione di reti
compatibili con l'interfaccia DMI, forniscono spazio per informazioni
personalizzate. Quando vengono rilevate modifiche della configurazione,
questa applicazione consente di inviare una segnalazione compatibile con
DMI. Inoltre, per accedere alle informazioni sull'elaboratore fornite dall'IBM
AssetCare, è possibile utilizzare un lettore a frequenza radio.
IBM Alert on LAN configura e controlla l'hardware Alert on LAN fornito
con alcuni modelli di elaboratori. E' possibile utilizzare l'IBM Alert on LAN
per notificare al responsabile LAN errori del POST (power-on self-test),
problemi relativi al sistema operativo, problemi relativi all'ambiente di
lavoro (ad esempio temperatura elevata del sistema e alterazione della
tensione del sistema) e problemi relativi alla violazione della sicurezza (ad
esempio manomissioni del telaio). Come la funzione Wake on LAN,
l'applicazione IBM Alert on LAN funziona anche quando l'elaboratore è
spento. I responsabili di rete possono controllare il funzionamento di IBM
Alert on LAN utilizzando i software per la gestione del sistema, ad esempio
l'applicazione IBM Netfinity Manager 5.2 o l'Intel LANDesk Client Manager
Administrator 3.3. Per ulteriori informazioni sull'IBM Alert on LAN,
consultare il sito Web all'indirizzo
http://www.ibm.com/pc/us/desktop/alertonlan.
IBM SMART Reaction Client è un programma progettato per proteggere
dati presenti su elaboratori che dispongono di unità disco fisso SMART
(Self-Monitoring, Analysis, and Reporting Technology). La funzione SMART
controlla lo stato di un'unità disco fisso e, nel caso in cui rileva
malfunzionamenti, invia segnali PFA (predictive failure analysis).
L'applicazione IBM SMART Reaction Client rileva tali segnalazioni e le
20
Informazioni sul software
converte in messaggi utili (ad esempio in messaggi visualizzati sulle
stazioni di lavoro dei client oppure rilevando eventuali malfunzionamenti
dell'unità disco fisso di stazioni di lavoro specifiche). L'IBM SMART
Reaction Client dispone di un programma completo di ripristino e la
creazione di copie di riserva e di un programma per creare copie speculari,
(funzione di “mirror”) che è possibile utilizzare per "copiare" in maniera
dinamica contenuti di un massimo di 64 cartelle su un altro disco fisso.
Mentre i file di origine vengono salvati, le copie speculari (i file mirror)
vengono automaticamente aggiornate in modo da contenere gli stessi dati.
L'IBM SMART Reaction Client dispone anche di un programma per la
pianificazione incorporato per pianificare le operazioni relative alle copie di
riserva, al ripristino e alle copie speculari. E' necessario installare ed
eseguire il programma IBM SMART Reaction Manager su almeno un
elaboratore in rete prima di installare IBM SMART Reaction Client su
qualsiasi stazione di lavoro client. Il programma IBM SMART Reaction
Manager e la documentazione relativa al programma IBM SMART Reaction
(Client and Manager) sono disponibili sul sito Web all'indirizzo
http://www.ibm.com/pc/us/desktop/sr/.
L'Intel LANDesk Client Manager 3.1 è un'applicazione che fornisce
un'interfaccia utente grafica che permette l'accesso a tutti i componenti
dell'IBM System Management Tools. Fornisce anche strumenti diagnostici,
inclusi un sistema di verifica dello stato del PC e un meccanismo per il
rilascio di segnalazioni relative a problemi potenziali. Inoltre, abilita
automaticamente la memoria e l'hardware alla rilevazione di eventuali
condizioni di errore ed esegue delle istantanee periodiche dei file di
configurazione per la gestione delle modifiche e il ripristino. E' possibile
utilizzare il programma LANDesk Client Manager per gestire
personalmente il proprio elaboratore oppure è possibile utilizzarlo con Intel
LANDesk Client Manager Administrator per consentire al responsabile di
rete la gestione in remoto dell'elaboratore. Per ulteriori informazioni su
LANDesk Client Manager Administrator, consultare il sito Web all'indirizzo
http://www.ibm.com/pc/us/desktop/.
Capitolo 4. Applicazioni del CD Selezione del Software
21
22
Informazioni sul software
Capitolo 5. Utilizzo del CD Ripristino del
prodotto
Il CD Ripristino del prodotto è fornito con l'elaboratore per rendere possibile
la reinstallazione di Windows 98, dei programmi applicativi preinstallati e
dei driver di periferica in caso di problemi relativi al disco fisso o di altri
danni ai file di Windows 98.
Avvertenza: Il processo di ripristino cancella tutte le informazioni
memorizzate sulla partizione primaria (unità C). Se è possibile,
eseguire la copia di riserva dei dati prima di avviare tale processo.
Il disco fisso è suddiviso in più partizioni FAT (file allocation table). La
partizione C (C:\FAT32) contiene Windows 98 e l'altro software
preinstallato. Se la partizione primaria è FAT16 o FAT32, il CD Ripristino
del prodotto per Windows 98 funzionerà in modo corretto. Il caso contrario,
verrà visualizzato un messaggio che indica che la partizione non è valida e
sarà necessario suddividerla di nuovo in partizioni utilizzando il comando
FDISK.
Per eseguire il comando FDISK dal CD Ripristino del prodotto, digitare
FDISK alla richiesta comandi. Cancellare la partizione primaria, lasciare
inserito il CD Ripristino del prodotto nell'unità CD-ROM e riavviare
l'elaboratore. Il CD Ripristino del prodotto suddividerà in partizioni il disco
fisso in modo corretto.
Nota: alcuni elaboratori vengono forniti con il programma Microsoft Office
SBE. Se è necessario reinstallare i file di Microsoft Office SBE,
utilizzare il CD di Microsoft Office fornito con l'elaboratore. Tali file
non sono disponibili sul CD Ripristino del prodotto IBM.
Ripristino del sistema operativo e del software
Seguire la procedura descritta di seguito per ripristinare il sistema operativo
e il software installati dalla casa produttrice.
1. Effettuare copie di riserva dei file di configurazione e di tutti i file
creati. Tutti i file di cui non è stata effettuata copia di riserva andranno
persi.
2. Inserire il CD Ripristino del prodotto nell'unità CD-ROM.
3. Riavviare l'elaboratore e seguire le istruzioni visualizzate. Se non è
possibile avviare l'elaboratore dal CD, è necessario modificare la
sequenza di avvio. Consultare la sezione “Modifica della sequenza di
avvio” a pagina 24.
 Copyright IBM Corp. 1998, 1999
23
4. Una volta completato il ripristino, rimuovere il CD Ripristino del
prodotto e riavviare l'elaboratore.
5. Se la sequenza di avvio è stata modificata, annullare immediatamente le
modifiche apportate.
Modifica della sequenza di avvio
Se non è possibile avviare l'elaboratore dal CD, è necessario modificare la
sequenza di avvio nel programma di utilità per l'impostazione. Per
modificare la sequenza di avvio, seguire la procedura riportata di seguito:
1. Riavviare l'elaboratore.
2. Quando viene visualizzata la richiesta del programma di utilità per
l'impostazione, premere F1. La richiesta del programma di utilità per
l'impostazione viene visualizzata solo per alcuni secondi. Premere F1
velocemente.
3. Selezionare Opzioni per l'avvio nel menu del programma di utilità per
l'impostazione.
4. Selezionare Sequenza di avvio nel menu Opzioni per l'avvio.
5. Trascrivere la sequenza di avvio visualizzata. Queste informazioni
sono necessarie per ripristinare la sequenza di avvio originaria dopo il
completamento del processo di ripristino.
6. Selezionare l'unità CD-ROM come la prima unità della sequenza di
avvio.
7. Premere Esc fino a quando non viene visualizzato il menu del
programma di utilità per l'impostazione.
8. Prima di uscire dal programma, selezionare Salv. delle impostazioni
dal menu del programma di utilità per l'impostazione e premere Invio.
9. Per uscire dal programma di utilità per l'impostazione, premere Esc e
seguire le istruzioni visualizzate.
Nota: ripristinare la sequenza di avvio originaria una volta terminato
l'utilizzo del CD Ripristino del prodotto.
24
Informazioni sul software
Capitolo 6. Installazione di altri sistemi
operativi
Se si installa o si reinstalla Microsoft Windows NT Workstation 4.0 o 3.51
oppure Microsoft Windows 98 o Windows 95, potrebbe essere necessario
installare i driver di periferica o ulteriore software. Il software di supporto
specifico per l'hardware è disponibile sul CD Selezione del Software. Se si
verificano problemi relativi ai driver di periferica installati dal CD Selezione
del Software, è possibile ottenere i driver di periferica aggiornati sul sito Web
all'indirizzo http://www.ibm.com/pc/us/files.html.
Prima di installare un qualsiasi sistema operativo, accertarsi di disporre
delle versioni più recenti. Per ottenere gli aggiornamenti, rivolgersi alla
casa produttrice del sistema operativo o, se possibile, controllare il sito Web
della casa produttrice.
Per installare un qualsiasi sistema operativo, seguire le istruzioni riportate
nella documentazione fornita con il sistema operativo e con gli
aggiornamenti. Quindi, per installare il software di supporto, seguire le
istruzioni riportate nel Capitolo 3, “Utilizzo del CD Selezione del Software”
a pagina 13.
Per ulteriori informazioni sull'installazione di sistemi operativi, consultare il
sito Web all'indirizzo http://ibm.com/pc/support/.
Nota: solo parte del software è disponibile per tutti i sistemi operativi.
Consultare il CD Selezione del Software per individuare i programmi
disponibili per il proprio sistema operativo.
 Copyright IBM Corp. 1998, 1999
25
26
Informazioni sul software
IBM

Numero parte: 35L4779
Printed in the United States of America
on recycled paper containing 10%
recovered post-consumer fiber.
Maggio 1999
35L4779
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement