RAVASIO caldaia a basamento serie 3GF

RAVASIO caldaia a basamento serie 3GF
®
CALDAIE A TRE GIRI
EFFETTIVI DI FUMO
Serie 3GF da 50 a 700
CALDAIE A TRE GIRI EFFETTIVI DI FUMO: ᑹ ᑹ ᑹ (dir. rendimenti 92/42 CEE)
BASSO INQUINAMENTO ED ELEVATE ECONOMIE D’ESERCIZIO
Le caldaie Serie 3GF di nostra
costruzione sono generatori di
calore pressurizzati in acciaio ad
alto rendimento a tre giri effettivi di
fumo omologati CE.
La produzione comprende n° 15
modelli per potenze utili da 59 a
829 kW. Possono funzionare con
bruciatori di gas-metano o gasolio.
Sono progettate e costruite per
ottenere:
ᔣ Elevate economie d’esercizio;
ᔣ Basse emissioni inquinanti;
ᔣ Affidabilità e durata nel tempo.
Le caldaie Serie 3GF possono
funzionare a bassa temperatura
con limite di 40°C al 100 % del carico termico. Per parametri diversi
possono dare luogo a formazione
di condensa scaricabile dalla
cappa-fumi. Se le caldaie sono
dotate di bruciatori modulanti non
scendere sotto i 50°C.
Le caldaie Serie 3GF sono omologate a *** (3 stelle) conformemente alla direttiva rendimenti
92/42 CEE.
Se abbinate a bruciatori LOW
NOX (UNI EN 676:2005) rientrano
nella categoria classe 5 a NOX
basso inquinamento.
L’installazione delle caldaie Serie
3GF soddisfa quanto richiesto
dalle normative sul risparmio
energetico :
L 10/91
DPR 192 all. I
SIGNIFICATO
STRUTTURA
Costruite in un insieme armonico
robusto ed esteticamente valido,
le caldaie Serie 3GF comprendono essenzialmente:
ᔣ Struttura meccanica portante in
acciaio di elevato spessore;
ᔣ Corpo a doppio fasciame semicilindrico con telaio centrale;
ᔣ Focolare di ampio volume passante a fondo bagnato e dilatazione libera;
ᔣ Fascio tubero disposto inferiormente al focolare;
ᔣ Tubi fumo senza saldatura;
ᔣ Turbolatori in acciaio inox;
ᔣ Portellone anteriore apribile da
entrambe le parti;
ᔣ Cappa fumi estraibile;
ᔣ Coibentazioni con strato di lana
isolante avvolta al fasciame ed ulteriore contenuta nella mantellatura
ᔣ Mantellatura del corpo caldaia,
del portellone e della cappa fumi
in lamiera preverniciata a fuoco;
ᔣ Quadro comando standard;
ᔣ Regolazioni elettroniche optionals;
ᔣ Vernice siliconica su cappa fumi
e piastre tubiere.
DELLE SIGLE IDENTIFICATIVE
Caldaia
monoblocco
Sigla identificativa
di ogni caldaia
di Ns. produzione
M
TR
XXX
S
2
Identifica la
Potenza Termica
della caldaia espressa
in Mcal/h
Caldaia
scomponibile costruita in C.T.
3GF
Identifica
la serie di caldaie
3GF = 3 giri di fumo
MODELLI DISPONIBILI SIA IN VERSIONE
TRM CHE TRS
៑
៑ 150 - 3GF
50 - 3GF
៑
400 - 3GF
៑
75 - 3GF
៑
200 - 3GF
៑
450 - 3GF
៑
90 - 3GF
៑
250 - 3GF
៑
500 - 3GF
៑
100 - 3GF
៑
300 - 3GF
៑
600 - 3GF
៑
120 - 3GF
៑
350 - 3GF
៑
700 - 3GF
SERIE 3GF da 59 a 829 kW
VERSIONI
SERIE TRM xxx – 3GF = MONOBLOCCO
SERIE TRS xxx – 3GF = SCOMPONIBILE
Caldaia consegnata con ogni componente premontato,
comprensiva di comodi agganci per lo scarico con
autogrù e di basamento in travi per una facile
movimentazione. Naturalmente tutte le componenti
movibili possono essere rapidamente smontate per
evitare danneggiamenti durante l’installazione.
Caldaia introdotta a pezzi in C.T., con successivo
assemblaggio in loco mediante elettrosaldatura. La
dimensione dei pezzi può essere standard o stabilita in
funzione dei passaggi disponibili. A montaggio ultimato le
caldaie TRS-3GF sono identiche alle caldaie TRM-3GF.
3
SERIE 3GF
DA 59 A 829
KW
INQUINARE MENO E RISPARMIARE
COMBUSTIBILE OGGI E’ POSSIBILE CON
LE NUOVE TECNOLOGIE LOW-NOX
Gran parte degli ossidi d’azoto
(NOx) emessi in atmosfera, si genera per ossidazione dell’azoto contenuto nell’aria (79,1 %), e nelle molecole di combustibile (liquido) durante i processi di combustione. Le
emissioni in atmosfera di ossidi
d’azoto rappresentano il 15 % delle
emissioni totali di sostanze inquinanti. Sono responsabili, unitamente ad altre sostanze (SOx) della formazione di piogge acide e concorrono alla distruzione della fascia
d’ozono. Durante il processo di
combustione in caldaia, gli NO x
sono composti al 95 % da NO
(Monossido d’Azoto) e da NO 2
(Biossido d’azoto) e N20 (Protossido
d’azoto) per la restante parte. Al
camino i gas di scarico sono invece
composti prevalentemente da NO2
per riossidazione dell’NO a contatto
con l’ossigeno dell’atmosfera.
GLI NOX SI FORMANO DURANTE LA
COMBUSTIONE IN TRE MODI :
ᔣ
ᔣ
ᔣ
NOX termici
Si formano per ossidazione
dell’azoto, presente nell’aria
comburente, a partire dai
1300°C e la loro concentrazione è direttamente proporzionale all’aumentare della temperatura (fino a 2000°C).
La formazione di ossidi d’azoto è dunque legata a
ᔣ TEMPERATURA DI COMBUSTIONE
ᔣ TEMPO DI PERMANENZA DEI GAS COMBUSTI A CONTATTO CON LA FIAMMA
ᔣ COMBUSTIBILE
ᔣ RAPPORTO STECHIOMETRICO
NOX da combustione
Si formano per ossidazione dei
composti d’azoto contenuti nei
combustibili (solo i liquidi).
La loro concentrazione è direttamente proporzionale alla temperatura (> 1000°C) ed alle
condizioni stechiometriche.
NOX pronti
Si formano per ossidazione
molecolare dell’azoto nella
parte iniziale della fiamma.
La loro concentrazione dipende
dalle condizioni stechiometriche di combustione.
CICLO D’AZOTO DURANTE I PROCESSI DI COMBUSTIONE
4
Le caldaie Serie 3GF di nostra
costruzione riducono le emissioni
inquinanti di NOx e CO attraverso la:
RIDUZIONE
TEMPERATURA DI
COMBUSTIONE
Ottenuta rispetto ad una caldaia
tradizionale, mediante:
ᔣ Percorso di fumi a tre giri
effettivi con ripresa sul fondo
della camera di combustione che:
- Evita il ribaltamento dei gas
combusti nuovamente sulla
fiamma e quindi nella zona ad
alta temperatura.
- Favorisce lo sviluppo di una
fiamma più compatta e stabile,
aumentando virtualmente i
volumi in camera di combustione.
ᔣ Aumento del volume in
camera
di
combustione,
per diminuirne il carico
termico specifico, abbassando
conseguentemente la temperatura di fiamma .
ᔣ Circolazione idraulica guidata,
in modo che l’acqua fredda,
proveniente dal ritorno, sia
convogliata centralmente alla
fiamma, riducendone il più
possibile la temperatura.
FUNZIONAMENTO
La combustione si genera con
sviluppo di fiamma nel focolare
passante, successivo giri di fumi
nel tubo di ripresa, inversione
nella sede del portellone anteriore, proseguimento nel fascio
tublero ed evacuazione attraverso la cappa fumi.
Lo scambio termico con il fluido
termovettore è particolarmente
efficiente in quanto, grazie al
percorso idraulico guidato, tutta
la superficie di scambio è sottoposta a circolazione d’acqua
senza che vi siano zone di ristagno dannose anche per gli
eventuali depositi calcarei che si
possono creare
RIDUZIONE DEL TEMPO
DI PERMANENZA DEI
FUMI A CONTATTO CON
LA FIAMMA
ᔣ I “tre giri effettivi di fumo”, per
costruzione
geometrica,
garantiscono
una
pronta
evacuazione dei gas combusti
dalla camera di combustione .
DIMINUZIONE
DELL’ACCESSO D’ARIA
ᔣ L’utilizzo di bruciatori LOW
NOx (fiamma blu) ormai in
produzione
presso
molti
costruttori,
consente
il
ricircolo parziale di una parte
di gas combusti, miscelati ad
aria di combustione che,
riducendo la presenza parziale
d’ossigeno,
limitano
la
formazione degli ossidi d’azoto.
RIDUZIONE DEI CONSUMI
Ridurre i consumi significa naturalmente
inquinare meno.
Le caldaie Serie 3GF di nostra produzione
adottano le migliori tecnologie costruttive per
ottenere le maggiori economie d’esercizio:
ᔣ Ampie superfici di scambio per ottimi rendimenti di combustione;
ᔣ Geometrie dimensionate per ottime
combustioni;
ᔣ Isolamento termico ad altissima efficienza
per la riduzione a valori irrisori delle dispersioni a mantello;
ᔣ Elevati contenuti d’acqua per limitare le
partenze dei bruciatori (se mono o bistadio ).
5
QUADRO DI COMANDO STANDARD
Il quadro di comando in versione standard viene fornito di serie su tutte
le caldaie Serie 3GF di nostra produzione. Esso è dotato di organi di
lettura, comando e regolazione omologati CE ed ISPESL ed è costruito in conformità alle DIRETTIVE BASSA TENSIONE 73/23/CEE,
DIRETTIVE E.M.C. 89/336/CEE e relative norme complementari.
Comprende:
- Interruttore ON-OFF illuminato;
- Termometro 0÷120 °C;
- Termostato di sicurezza R.M.;
- Termostato 1° stadio 0÷ 90 °C;
- Termostato 2° stadio 0÷ 90 °C;
- Termometro fumi 50÷350 °C;
- Termostato di minima temperatura 0÷50 °C.
REGOLAZIONI ELETTRONICHE E6-E8 (optionals)
Da utilizzare quando il bruciatore progressivo può diventare modulante
con comando a tre punti.
Oltre alle apparecchiature descritte per la versione standard le regolazioni
elettroniche E6-E8 comprendono un termoregolatore avente le seguenti
funzioni:
ᔣ Termoregolazione climatica temperatura di caldaia in funzione
di quella esterna (termoregolazione diretta dell’impianto);
ᔣ Comando bruciatore modulante con uscita a tre punti;
ᔣ Comando ad orari, giornaliero, settimanale, annuale di
bruciatore e pompe impianto;
ᔣ Funzionamento normale e ridotto;
ᔣ Funzione economia (spegne la caldaia quanto la temperatura
esterna è superiore a quella ambiente voluta);
ᔣ Controllo temperature di caldaia e fumi;
ᔣ Possibilità di collegamento in telegestione;
ᔣ Altre funzioni complementari;
ᔣ Controllo impianto produzione A.C.S. (solo E8);
ᔣ Controllo sequenza n...... caldaie (solo E8);
E6
COLLAUDI TECNICI
Al fine di ottenere le massime prestazioni dai nostri prodotti, accurati studi
sono stati eseguiti unitamente alla
progettazione presso la nostra sala
prove.
OMOLOGAZIONE
Le caldaie Serie 3GF di nostra produzione sono state omologate presso l’Istituto di Ricerche e Collaudi M.
Masini di Rho (MI) e sono conformi
alle direttive:
- Dir. GAS 90/396/CEE;
- Dir. Rendimenti 92/42/CEE;
- Relativi Decreti di recepimento e
norme applicative.
Il numero di Omologazione per
le caldaie serie è:
0068/ETI-GAS/045-2006
6
E8
ISOLAMENTO TERMICO
L’isolamento termico
delle caldaie Serie
3GF è costituito da
materassino in lana
minerale alluminata ad
alta densità e spessore, avvolto sul fasciame
esterno e mantellatura
del corpo caldaia a
totale copertura anche
della cappa fumi. La
mantellatura è composta da pannelli in lamiera preverniciata a fuoco
con inserti in lana minerale alluminata rivolta
verso il fasciame che,
così orientata, riduce
anche le dispersioni di
calore per irraggiamento. Il portellone anteriore è rifinito da un’elegante copriporta in
lamiera preverniciata a
fuoco, con inserto in
lana minerale isolante.
L’isolamento delle caldaie Serie 3GF è
quindi particolarmente
efficiente e le dispersioni di calore in ambiente
sono ridotte a valori irrisori e comunque molto
inferiori ai minimi previsti dalle normative
europee.
DATI TECNICI
21
GASOLIO
GAS-METANO
CALDAIA SERIE 3GF
POTENZA TERMICA (Utile)
PORTATA TERMICA (Focolare)
POTENZA TERMICA (Utile)
PORTATA TERMICA (Focolare)
50
75
kW
59,0
88,5
kcal/h
50.740
76.110
kW
62,8
94,2
kcal/h
54.008
81.012
kW
50,2
75,2
kcal/h
43.129
64.694
kW
53,4
80,1
kcal/h
45.931
68.896
90
100
120
150
200
250
300
350
400
450
500
600
700
106,2
118,1
141,7
179,2
238,9
298,7
349,0
414,5
473,7
533,0
592,2
710,6
829,1
91.332 101.566 121.862 154.112 205.454 256.882 300.140 356.470 407.382 458.380 509.292 611.116 713.026
112,0
125,4
149,4
187,8
250,4
313,1
366,6
435,4
497,8
559,9
622,0
746,4
870,9
96.320 107.844 128.484 161.508 215.344 269.266 315.276 374.444 428.108 481.514 534.920 641.904 748.974
90,3
100,4
120,4
152,3
203,1
253,9
296,7
352,3
402,6
453,1
503,4
604,0
704,7
77.632 86.331 103.583 130.995 174.636 218.350 255.119 303.000 346.275 389.623 432.898 519.449 606.072
95,2
106,6
127,1
159,7
212,9
266,1
311,6
370,1
422,9
475,9
528,8
634,5
740,3
81.891 91.647 109.264 137.312 183.056 228.878 267.982 318.277 363.734 409.268 454.725 545.639 636.630
A LUNGHEZZA CORPO CALDAIA
mm
712
1.012
1.014
1.014
1.114
1.220
1.420
1.620
1.520
1.670
1.820
2.020
2.020
2.220
2.420
B LUNGHEZZA TOTALE CALDAIA
mm
1.070
1.370
1.400
1.400
1.500
1.660
1.860
2.060
1.985
2.135
2.285
2.485
2.515
2.715
2.915
C LARGHEZZA PIASTRE
mm
600
600
690
690
690
760
760
760
850
850
850
850
950
950
950
C2 LARGHEZZA TOTALE CALDAIA
mm
644
644
734
734
734
804
804
804
894
894
894
894
994
994
994
mm
1.022
1.022
1.202
1.202
1.202
1.372
1.372
1.372
1.522
1.522
1.522
1.522
1.772
1.772
1.772
1.875
D
ALTEZZA CALDAIA
E
ALTEZZA TOTALE
mm
1.130
1.130
1.310
1.310
1.310
1.470
1.470
1.470
1.626
1.626
1.626
1.626
1.875
1.875
i1 INTERASSE FLANGE
mm
414
414
423
423
423
483
483
483
495
495
495
495
495
495
495
i2 INTERASSE FLANGE ATT. SUP.
mm
300
600
585
585
685
770
970
1.170
1.046
1.196
1.346
1.546
1.546
1.746
1.946
hb ALTEZZA ATTACCO BRUC.
mm
720
720
836
836
836
970
970
970
1.080
1.080
1.080
1.080
1.275
1.275
1.275
hc ALTEZZA ATTACCO CAMINO
mm
346
346
384
384
384
436
436
436
473
473
473
473
553
553
553
CONTENUTO ACQUA
litri
148
204
322
322
352
449
645
618
689
772
837
924
1.202
1.315
1.428
PRESSIONE MAX ESERCIZIO
bar
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
5
PESO
kg
329
391
566
566
597
882
960
1.045
1.196
1.262
1.339
1.436
1.798
1.918
2.039
CONTROPRESSIONE
mbar
0,65
0,85
1
1,0
1,45
2
2,7
4,8
3,5
3,8
4,0
4,5
4,8
5,6
6,32
VOLUME FOCOLARE
mc
0,069
0,105
0,155
0,155
0,173
0,254
0,277
0,325
0,413
0,443
0,488
0,548
0,753
0,836
0,919
RENDIMENTO 100%
%
93,9
93,9
94,8
94,2
94,8
95,4
95,4
95,4
95,2
95,2
95,2
95,2
95,2
95,2
95,2
REND. MAX UTILE 30%
%
102,5
102,5
102,5
102,5
102
102
102
102
105
105
105
105
105
105
105
PN 10
DN 50
DN 50
DN 65
DN 65
DN 65
DN 80
DN 80
ATTACCHI CAMINO Øc
mm
180
180
200
200
200
220
220
220
250
250
250
250
300
300
SCARICO CALDAIA Øs
mm
1”
1”
1”
1”
1”
1” 1/2
1” 1/2
1” 1/2
1” 1/2
1” 1/2
1” 1/2
1” 1/2
2”
2”
2”
05 3GF 05 3GF 06 3GF 06 3GF 06 3GF 1 3GF
1 3GF
1 3GF
2 3GF
2 3GF
2 3GF
2 3GF
3 3GF
3 3GF
3 3GF
ATTACCHI IDRAULICI
DIMA
CAT. DI RENDIMENTO (Dir. 92/42)
stelle
DN 80 DN 100 DN 100 DN 100 DN 100 DN 100 DN 100 DN 100
300
3***
OMOLOGAZIONE
0068/ETI-GAS/045-2006
PERDITE AL CAMINO
CON BRUCIATORE ACCESO
kW
3,5
5,3
5,3
6,6
7,0
7,7
10,3
12,8
15,8
18,7
21,4
24,1
26,7
32,1
37,4
PERDITE AL MANTELLO
kW
0,31
0,47
0,56
0,63
0,75
0,94
1,25
1,57
1,83
2,18
2,49
2,80
3,11
3,73
4,35
Alcuni dati possono subire variazioni.
VERSIONI SPECIALE 3G3
Derivata dalla SERIE 3GF, le caldaie di nostra costruzione serie
3G3 sono dotate di tubi da fumo in acciaio inossidabile INOX AISI
316 L e cappa fumi posteriore in acciaio INOX AISI 304 L. La struttura a contatto con lato fumi è interamente protetta dalla corrosione da verniciatura siliconica. Le caldaie SERIE 3G3 sono adatte
in impianti dove necessita scendere a basse temperature o in
impianti a bio-gas. Le prestazioni termiche sono le medesime della
Serie 3GF.
GARANZIA
Le caldaie SERIE 3GF sono corredate da certificato di
garanzia che copre la caldaia contro manifesti difetti di
costruzione per ANNI 5. È indispensabile attenersi alle
indicazioni riportate sul libretto d’uso, istruzione e
manutenzione fornito a corredo di ogni singola caldaia.
Caldaie Ravasio srl si riserva il diritto di apportare modifiche ai dati contenuti nel presente catalogo senza preavviso alcuno. Qualora essi siano contrattualmente vincolati farne specifica richiesta.
SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITÀ CONFORME A UNI EN ISO 9001 : 2000
PRODOTTI CERTIFICATI
®
Caldaie
RAVASIO s.r.l.
Costruzione Caldaie
ed Assemblaggio in sito
Via Bedesco, 388 - 24033 Calusco d’Adda (Bg)
Tel. 035 4397096 (4 r.a.) - Fax 035 4397097
www.caldaie-ravasio.com / [email protected]
EDIZIONE 01 REVISIONE 00
'131
ò´
ò´
ò´
±*)
ò´
'131
ò´
ò´
±*)
',0(16,21,(35(67$=,21,7(5027(&1,&+(
'$7,7(&1,&,',0(16,21$/,
'131
±*)
'DWLRWWHQXWLVSHULPHQWDOPHQWH FRQGHSUHVVLRQLDOFDPLQRPHGLHGL
PEDU H FDOGDLD LQ WHPSHUDWXUD QHO QRUPDOH IXQ]LRQDPHQWR VL
YHULILFDQRYDULD]LRQLDVHFRQGDGHOOHGHSUHVVLRQLDOFDPLQR
&DOGDLDLQWHPSHUDWXUD7 ƒ&
'131
±*)
7HPSHUDWXUDPD[ƒF
7HPSHUDWXUDPLQULWRUQRƒF
3UHVVLRQHPD[HVHUFL]LREDU
3RUWDWDWHUPLFDPLQ SRUWDWDPD[
'HSUHVVLRQLPD[DOFDPLQR SUHVVLRQHDOIRFRODUH
3RWHQ]D7HUPLFDN:
3RUWDWD7HUPLFDN:
3RWHQ]D7HUPLFD.FDOK
3RUWDWD7HUPLFD.FDOK
$WWDFFKLLGUDXOLFL
31
$WWDFFRFDPLQR
PP
$/XQJKH]]DFRUSRFDOGDLD
PP
%/XQJKH]]DWRWDOHFDOGDLD PP
&/DUJKH]]DSLDVWUH
PP
&/DUJKH]]DWRWDOHFDOGDLD PP
'$OWH]]DFDOGDLD
PP
( $OWH]]DWRWDOH
PP
L ,QWHUDVVHIODQJH
PP
L ,QWHUDVVHIODQJHDWWVXS PP
K$OWH]]DDWWDFFREUXFLDWRUH PP
K$OWH]]DDWWDFFRFDPLQR PP
&RQWHQXWR DFTXD
OLWUL
3HVR
.J
&RQWURSUHVVLRQH
PEDU
9ROXPHIRFRODUH
P
&DULFRWHUPLFR .:P
5HQGLPHQWR
5HQGLPHQWR
6FDULFRFDOGDLD
‡
'LPD
&$/'$,$ 6(5,( *)
&DOGDLH
5$9$6,2VUO
ò´
'131
´
´
´
±*)
SDJ 
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement