Shure | PSM200 | Shure PSM 200 User Guide (Italian)

Model PSM200 User Guide
PSM®200
Personal Monitor System User Guide
Guide de l’utilisation du système de retour personnel
Personal Monitor System Bedienungsanleitung
Guía del usuario del sistema de monitoreo personal
Guida all’uso del sistema di monitoraggio personale
Manual do Usuário do Sistema de Monitoração Pessoal
>> SCL2
27C8792 (Rev. 1)
©2008 Shure Incorporated
>>P2R
>>P2T
Printed in U.S.A.
ITALIANO
AVVERTENZA
L’USO DI QUESTO SISTEMA A VOLUME ECCESSIVAMENTE ELEVATO PUÒ CAUSARE LESIONI PERMANENTI
ALL’APPARATO UDITIVO. USARE IL VOLUME PIÙ BASSO POSSIBILE.
Per sicurezza, durante l’utilizzo di questo sistema evitate l’ascolto prolungato a livelli eccessivi di pressione sonora. Si
consiglia di attenersi alle seguenti direttive stabilite dalla OSHA (Occupational Safety Health Administration) sul tempomassimo
di esposizione a vari livelli di pressione sonora (SPL), oltre il quale si rischia di causare lesioni all’apparato uditivo.
90 dB di SPL per 8 ore
95 dB di SPL per 4 ore
100 dB di SPL per 2 ore
105 dB di SPL per 1 ora
110 dB di SPL per 1/2 ore
115 dB di SPL per 15 minuti
120 dB di SPL – Evitate l’esposizione per non rischiare di danneggiare l’udito
È difficile misurare con precisione i livelli di pressione sonora (SPL) sul timpano nelle produzioni dal vivo. Oltre alla pressione sonora
corrispondente al volume regolato sulla base del valore PSM, il valore SPL a livello dell’orecchio dipendedall’acustica dell’ambiente
determinata da monitor a pavimento o altri dispositivi. Un altro fattore importante che influisce sul valore SPL a livello dell’orecchio è
l’isolamento fornito da auricolari di qualità.
Seguono alcuni suggerimenti generali per proteggere l’udito durante l’impiego di questo prodotto.
1. Aumentate il volume solo quanto basta per sentire adeguatamente.
2. Un ronzio nelle orecchie potrebbe indicare che il guadagno è troppo elevato. Provate a diminuirlo.
3. Sottoponetevi regolarmente a un esame audiologico. In caso di accumulo di cerume nelle orecchie, smettete di usare il sistema
finché non è stato eseguito l’esame audiologico.
4. Prima e dopo l’uso, applicate un disinfettante agli auricolari per prevenire infezioni. Sospendete l’uso degli auricolari se
causano disagio eccessivo o infezione.
Questo simbolo indica che la documentazione acclusa all’apparecchio
contiene istruzioni importanti per l’uso e la manutenzione.
INFORMAZIONI SULLA CONCESSIONE DI LICENZA
QUESTO APPARECCHIO RADIO È INTESO PER L’USO NELL’INTRATTENIMENTO A LIVELLO PROFESSIONALE E APPLICAZIONI
SIMILI.
Eventuali modifiche di qualsiasi tipo non espressamente autorizzate dalla Shure Incorporated possono annullare il permesso di utilizzo
di questo apparecchio. Chi usa l’apparecchio microfonico senza fili Shure ha la responsabilità di procurarsi la licenza adatta al suo
impiego; la concessione di tale licenza dipende dalla classificazione dell’operatore, dall’applicazione e dalla frequenza selezionata.
La Shure suggerisce vivamente di rivolgersi alle autorità competenti per letelecomunicazioni riguardo alla concessione della licenza
appropriata e prima di scegliere e ordinare frequenze.
NOTA: QUESTO APPARECCHIO PUÒ ESSERE IN GRADO DI FUNZIONARE A FREQUENZE NON AUTORIZZATE NELLA
REGIONE IN CUI SITROVA L’UTENTE. RIVOLGERSI ALLE AUTORITÀ COMPETENTI PER OTTENERE LE INFORMAZIONI
RELATIVE ALLE FREQUENZE AUTORIZZATE NELLA PROPRIA REGIONE PER I PRODOTTI MICROFONICI SENZA FILI
Concessione della licenza all’uso: Tenere presente che per usare questo apparecchio in certe aree può essere necessaria una
licenza ministeriale. Per i possibili requisiti, rivolgersi alle autorità competenti.
60
ITALIANO
INDICE
ISTRUZIONI PER UNA MESSA A PUNTO VELOCE..............................................................................................62
Sistema via radio PSM©200.................................................................................................................................... 62
Guida alla messa a punto veloce del ricevitore P2R..........................................................................................63
INTRODUZIONE......................................................................................................................................................64
Sistema di monitoraggio personale PSM200............................................................................................................................... 64
Caratteristiche.............................................................................................................................................................................. 64
TRANSMIXER P2T..................................................................................................................................................65
Controlli e caratteristiche.............................................................................................................................................................. 65
Ingressi e uscite audio.................................................................................................................................................................. 65
Alimentazione phantom................................................................................................................................................................ 65
Selezione di un canale di frequenza............................................................................................................................................ 65
RICEVITORE P2R....................................................................................................................................................66
Controlli e caratteristiche.............................................................................................................................................................. 66
Installazione della pila.................................................................................................................................................................. 66
Scanalatura per il cavo................................................................................................................................................................. 67
Modalità di collegamento via radio............................................................................................................................................... 67
Modalità di collegamento via cavo............................................................................................................................................... 67
Modalità di sintonizzazione.......................................................................................................................................................... 67
Presa jack MIX IN (ingresso mixer).............................................................................................................................................. 67
LED LIM....................................................................................................................................................................................... 68
MESSA A PUNTO....................................................................................................................................................68
Messa a punto del sistema via radio............................................................................................................................................ 68
Messa a punto del sistema ibrido via radio/via cavo.................................................................................................................... 68
Messa a punto del P2R come sistema autonomo via cavo.......................................................................................................... 69
APPLICAZIONI DEL SISTEMA...............................................................................................................................70
PRIMO ESEMPIO DI APPLICAZIONE: messa a punto del sistema via radio per l’utilizzo daparte di un cantante..................... 70
SECONDO ESEMPIO DI APPLICAZIONE: messa a punto del sistema ibrido – funzionante sia via radio che via
cavo – per l’utilizzo da parte di un batterista................................................................................................................................ 70
TERZO ESEMPIO DI APPLICAZIONE: utilizzo simultaneo di due sistemi PSM200 via radio.................................................... 71
FISSAGGIO DEL P2T A RACK...............................................................................................................................72
Installazione delle alette............................................................................................................................................................... 72
Fissaggio a un rack da apparecchi............................................................................................................................................... 72
SOLUZIONE DEI PROBLEMI..................................................................................................................................72
ACCESSORI............................................................................................................................................................72
Accessori in dotazione................................................................................................................................................................. 72
Apparecchi in opzione.................................................................................................................................................................. 73
DATI TECNICI..........................................................................................................................................................73
Sistema PSM200.......................................................................................................................................................................... 73
TransMixer P2T............................................................................................................................................................................ 73
Ricevitore P2R............................................................................................................................................................................. 73
Frequenze di canale del PSM200................................................................................................................................................ 74
OMOLOGAZIONI.....................................................................................................................................................74
APPENDICE............................................................................................................................................................74
Schemi circuitali della presa jack MIX IN del ricevitore P2R........................................................................................................ 74
61
ITALIANO
ISTRUZIONI PER UNA MESSA A PUNTO VELOCE
Sistema via radio PSM©200
Le figure seguenti si riferiscono al sistema via radio completo PSM200, che include il TransMixer P2T, il ricevitore
P2R e gli auricolari SCL2. Se avete acquistato il P2R per usarlo come sistema di monitoraggio personale autonomo via
cavo, andate a pagina 63.
1.
Collegate l’alimentatore alla presa di rete e all’ingresso
c.c. sul pannello posteriore del TransMixer P2T.
2.
Inserite una pila da 9 volt nel ricevitore P2R,
rispettando la polarità indicata.
6.
Controllate se il led RF sulla parte superiore del ricevitore segnala che il segnale inviato dal TransMixer
viene ricevuto.
PSM200 TransMixer
MIC/LINE 1
1
MIC/LINE 2
INPUTS
2
CHANNEL
SELECT
Consolle di missaggio
3.
Collegate le sorgenti audio agli ingressi MIC/LINE sul pannello
anteriore del TransMixer.
4.
Girate la manopola di regolazione del volume del ricevitore oltre
il punto in cui si avverte uno scatto. Mantenete il volume basso.
7.
Collegate gli auricolari all’apposita presa jack sul ricevitore e inseriteli nelle orecchie.
5.
Impostate il TransMixer sulla stessa frequenza di canale del
ricevitore. Vedi sezione Selezione di un canale di frequenza a
pagina 65.
8.
Aumentare il volume del ricevitore finché la manopola non è circa sulla posizione corrispondente alle
ore 11:00.
PSM200 TransMixer
MIC/LINE 1
MIC/LINE 2
1
INPUTS
2
CHANNEL
SELECT
Consolle di missaggio
9.
Regolate il livello di ciascun ingresso audio mediante le manopole INPUT situate sul pannello anteriore del
TransMixer.
10. Controllate se il led INPUT sul TransMixer segnala che il segnale è presente ma non è in clipping. Per ulteriori
informazioni vedere la sezione Ingressi e uscite audio a pagina 65
11. Regolate lentamente il volume del ricevitore fino a un livello di ascolto gradevole.
62
ITALIANO
Guida alla messa a punto veloce del ricevitore P2R
Quando viene adoperato come sistema di monitoraggio personale autonomo via cavo
Table de mixage
1.
Insérer une pile de 9 V dans le récepteur P2R en
respectant la polarité.
2.
Brancher une source audio à la prise MIX IN (Entrée
mixage) (pour jack 6,35 mm) située sur le côté du P2R.
3.
Tourner le bouton de volume du P2R en position
Marche (au-delà du déclic). Garder le volume à
un niveau faible.
4.
Régler l’afficheur CHANNEL (Canal) sur « A » au
moyen du bouton SELECT (Choix). Voir la section
Mode câblé à la page 22 pour plus de détails.
5.
Placer l’interrupteur GAIN sur LO (Faible) au
démarrage et régler le volume de la source à un
niveau moyen.
6.
Fixer le P2R à la ceinture, à un vêtement ou à un autre
endroit et faire glisser le câble dans la rainure prévue à cet
effet à l’arrière de l’appareil.
7.
Brancher les écouteurs dans la prise des écouteurs
du P2R. Mettre en place les écouteurs.
8.
Régler lentement le volume jusqu’à un niveau
d’écoute confortable. Placer l’interrupteur GAIN sur
HI (Élevé) si le niveau du signal est trop faible.
Table de mixage
63
ITALIANO
INTRODUZIONE
Grazie per avere acquistato il PSM200. Come tutti i sistemi di monitoraggio personale Shure PSM, il PSM200 offre tutti i vantaggi di un
sistema di monitoraggio con auricolari, tra i quali:
•
Qualità del suono migliore – alta fedeltà senza rischio di feedback,
•
Mobilità ulteriormente migliorata – il vostro missaggio si muove con voi,
•
Regolazione personale – possibilità di creare missaggi personali e di controllare i propri livelli.
Per ulteriori informazioni su questo e altri prodotti Shure, visitate il sito Web www.shure.com.
Sistema di monitoraggio personale PSM200
Il PSM200 è un sistema di monitoraggio con auricolari a sintesi di
frequenza utilizzabile in un’ampia gamma di applicazioni. Le sue
numerose caratteristiche aiutano a superare le difficoltà relative al
monitoraggio sul palcoscenico.
Il P2R è il primo ricevitore Body-Pack al mondo in grado di funzionare come ricevitore via cavo, via radio o in entrambii modi
simultaneamente. Questa e altre caratteristiche uniche, riunite a
una qualità del suono eccellente, fanno del P2R un prodotto di
valore straordinario.
Il TransMixer P2T è un’altra soluzione innovativa per il monitoraggio
con auricolari, in quanto vi permette di collegaredue ingressi a livello
linea o microfono direttamente nel trasmettitore; successivamente
i due segnali possono essere missati indipendentemente. Potete
collegare microfoni o strumenti direttamente agli ingressi, utilizzare
uscite linea provenienti da una consolle di missaggio oppure
collegarlo all’Aux-Pander™ Shure. In definitiva, qualunque sia il
dispositivo di uscita probabilmente potete collegarlo al TransMixer.
Il sistema PSM200 completo include gli auricolari SCL2, dotati
di un Dynamic MicroDrivers che produce un suono nitido
sull’interagamma di frequenze e adoperabile con svariati tipi di
inserti opzionali per ottenere il migliore isolamento acustico possibile
e il massimo comfort alle orecchie. Gli auricolari SCL2, cometutti
i modelli Shure, funzionano con CD player e MP3 playere con
qualsiasi altro apparecchio che abbia un’uscita stereoda 3,5 mm.
Caratteristiche
Sistema PSM200
•
8 frequenze UHF selezionabili
•
Include gli auricolari SCL2 dotati di Dynamic MicroDrivers
•
Missaggio monofonico
•
Si possono adoperare simultaneamente fino a quattro
sistemi
•
Controlli dei livelli di ingresso
•
Indicatori a LED tricolori del livello d’ingresso
•
Presa jack d’ingresso da 6,3 mm a livello linea per il
collegamento di un segnale miscelato di controllo, segnali
di sincronismo, effetti, o microfoni a condensatore
•
Una scanalatura integrata mantiene saldi i cavi collegati al
Body-Pack
TransMixer P2T
•
2 ingressi combo XLR/6,3 mm microfono/linea
•
Connettori per uscite splittate (SPLIT OUTS) XLR
Ricevitore P2R
•
Collegamento via cavo/via radio con il medesimo
dispositivo
•
Interruttore del guadagno per la regolazione della
sensibilità dell’ingresso di linea
64
ITALIANO
TRANSMIXER P2T
Controlli e caratteristiche
1
2
4
5
PANNELLO ANTERIORE
6
3
PANNELLO POSTERIORE
7
9
8
1. Connettori jack degli ingressi MIC/LINE (microfono/
linea): ingressi bilanciati elettronicamente, adatti a
connettori XLR e 6,3 mm a livelli microfonici o di linea.
6. Antenna: fissata all’apparecchio, antiurto, trasmette il segnale miscelato al ricevitore P2R.
7. Pressacavo per il cavo di alimentazione: fate passare
il cavo di alimentazione attraverso queste fessure per
impedire che si stacchi fortuitamente dall’ingresso c.c.
2. Indicatori a LED del livello del segnale/ clipping: il
colore indica lo stato del segnale del corrispondente
ingresso MIC/LINE, come spiegato nella sezione
seguente, Ingressi e uscite audio.
8. DC IN: collegate l’alimentatore a questo connettore.
L’apparecchio rimane acceso finché non scollegate il cavo
di alimentazione.
3. Manopole INPUTS (ingressi): servono a regolare il livello
degli ingressi corrispondenti
9. SPLIT OUTS (uscite splittate): a ciascun connettore
di uscita XLR maschio è presente un segnale replica
dell’ingresso linea/microfonico corrispondente. Le impostazioni del pannello anteriore non influiscono sul livello
di queste uscite splittate.
4. Indicatore a LED del canale (CHANNEL): mostra il
canale di frequenza che viene trasmesso (1–8).
5. Tasto SELECT (selezione): serve a selezionare il canale
di frequenza.
Ingressi e uscite audio
Con le manopole INPUTS si regolano i segnali sia a livello microfonico (MIC) che linea (LINE).
Come indicazione generale, portate ciascuna manopola alla sinistra della posizione corrispondente alle ore 12:00 per i segnali a livello linea e alladestra di tale posizione per i livelli microfonici.
Osservate i led di segnale/ clipping. Se uno di essi è sempre rosso, riducete illivello
d’ingresso mediante la manopola corrispondente.
NOTA: se il led resta rosso anche dopo aver ridotto al massimo illivello, significa che il
livello dell’ingresso dall’apparecchio a montenella catena audio (mixer, generatore di segnale di sincronismo, sequenzer digitale, ecc.) è eccessivamente alto e deve essere ridotto.
LED DI INGRESSO
ROSSO — Segnale limitato*
GIALLO — Livello nominale
VERDE — Segnale presente
Livello
Livello
microfonico
linea
MANOPOLA INPUTS
Per trasferire il segnale direttamente attraverso il TransMixer, adoperate l’uscita corrispondente SPLIT OUTS sul pannello posteriore
dell’apparecchio Le regolazioni d’ingresso non influiscono sul livello del segnale ai connettori SPLIT OUTS.
* Gli ingressi del P2T hanno circuiti limitatori che si inseriscono automaticamente se il livello d’ingresso è troppo alto.
Alimentazione phantom
Sebbene il TransMixer non generi internamente un’alimentazione phantom per microfoni a condensatore, i connettori SPLIT OUTS permettono il passaggio di tale alimentazione phantom a un microfono collegato al corrispondente jack di ingresso. Quindi potete collegare
al TransMixer, senza pericolo di danneggiarlo, un apparecchio che fornisca alimentazione phantom.
ATTENZIONE: adoperate una “direct box” per collegare chitarre, tastiere o altri strumenti a una consolle di missaggio attraverso il P2T.
L’alimentazione phantom generata dalle consolle di missaggio per i microfoni può danneggiare altri strumenti. Collegatelo strumento direttamente alla direct box e poi quest’ultima all’ingresso del P2T TransMixer.
Selezione di un canale di frequenza
1. Premete il tasto SELECT e non rilasciatelo finché l’indicatore a LED CHANNEL non comincia a lampeggiare.
2. Quando l’indicatore lampeggia, premete il tasto SELECT per fare scorrere i canali sino a quello della frequenza prescelta.
3. Rilasciate il tasto. Dopo 4 secondi l’indicatore cessa di lampeggiare e il P2T passa automaticamente al canale specificato.
IMPORTANTE:
non impostate mai più di UN SOLO TransMixer sullo stesso canale di frequenza, altrimenti si verifica interferenza.
65
ITALIANO
RICEVITORE P2R
Controlli e caratteristiche
12
11
1
2
3
7
4
5
8
9
10
6
13
7. Tasto SELECT (selezione): premetelo per passare a un
canale di frequenza successivo o impostatelo su ”A”per
attivare la modalità di collegamento via cavo.
1. LED DI ALIMENTAZIONE: si accende per indicare
chel’apparecchio è acceso e lampeggia per indicare che
la pila è quasi scarica. Quando comincia a lampeggiare
restano circa 15 minuti di funzionamento; la durata esatta
dipende dal volume dell’apparecchio e dalla marca della pila.
2. Manopola On/Off/Volume: per accendere l’apparecchio,
giratela in senso orario oltre il punto in cui si sente uno
scatto. Per aumentare il volume continuate a girarla in senso
orario; per diminuire il volume giratela insenso antiorario.
8. Presa jack MIX IN (ingresso mixer): si può collegare a
un ingresso a livello linea mediante un connettore da 6,3
mm. Questa presa è utilizzabile da sola o in combinazione
con la ricezione di un segnale a radiofrequenza inviato
dal trasmettitore P2T. Per ulteriori informazioni vedere la
sezione Presa jack MIX IN (ingresso mixer) a pagina 67.
3. LED LIM: si accende solo quando si inserisce il limitatore.
Per ulteriori informazioni vedere la sezione LED LIM a
pagina 68.
9. Interruttore GAIN (guadagno): portatelo sulla posizione
HI (alto) o LO (basso) per regolare la sensibilità
dell’ingresso MIX IN.
4. LED RF: si accende quando l’apparecchio riceve un segnale a radiofrequenza (RF) dal TransMixer P2T.
10. Presa jack di uscita per auricolari: collegate a questa
presa jack da 3,5 mm una cuffia ad auricolari SCL2.
5. Antenna: a stilo, fissata all’apparecchio, riceve il segnale
a radiofrequenza dal TransMixer.
11. Scanalatura per il cavo: per ottenere una connessione
salda, inserite in questa scanalatura il cavo collegato alla
presa jack MIX IN o il cavo degli auricolari.
6. Indicatore a LED CHANNEL (canale): mostra il numero
dell’attuale canale di frequenza (1-8) oppure la lettera ”A”
se è attivata la modalità di collegamento via cavo. Questo
indicatore si spegne automaticamente dopo10 secondi
per ridurre il consumo della pila. Per visualizzare il canale
di frequenza mentre l’indicatore è spento basta premere e
rilasciare il tasto SELECT.
12. Fermaglio da cintura: consente di agganciare ’apparecchio
alla cintura, alla cinghia della chitarra o a una fascia in vita.
13. Coperchio del vano portapila: Vedere la sezione
seguente, Installazione della pila.
Installazione della pila*
1. Sbloccate il coperchio del vano portapila premendo verso
il basso sul lato contrassegnato ”OPEN” e facendolo scorrere in direzione della freccia.
2. Aprite il coperchio verso l’esterno e inserite una pila alcalina nuova da 9 V, rispettando la polarità indicata.
3. Chiudete il coperchio, poi premete su di esso e fatelo
scorrere finché non si blocca.
Nota: se il coperchio non si chiude completamente significa
che la pila non è stata inserita correttamente.
*NOTA: poiché la durata media della pila dipende dalla marca, vi suggeriamo l’uso di una
pila da 9 V nuova se adopererete l’apparecchio per più di due ore, mettendo da parte le pile
parzialmente usate per impiegarle durante le prove o in applicazioni meno critiche.
66
ITALIANO
Scanalatura per il cavo
1. Collegate una sorgente audio alla presa jack MIX IN da 6,3 mm situata
su un lato del P2R.
2. Agganciate il P2R alla cintura, a una fascia in vita o a un’altra parte del vestito.
3. Inserite il cavo audio o quello degli auricolari nella scanalatura come illustrato.
4. Il fermaglio da cintura mantiene il cavo saldo.
Modalità di collegamento via radio
Se adoperate il P2R come ricevitore via radio o come ricevitore che funzioni simultaneamente via radio e via cavo, usate il tasto
SELECT sul pannello laterale per selezionare il canale di frequenza (1-8).
Selezione di un canale di frequenza
1. Premete il tasto SELECT e non rilasciatelo finché l’indicatore a LED CHANNEL non
comincia a lampeggiare.
2. Quando l’indicatore lampeggia, premete il tasto SELECT per fare scorrere i canali sino a
quello della frequenza prescelta.
3. Rilasciate il tasto. Dopo 4 secondi l’indicatore cessa di lampeggiare e il P2R passa automaticamente al canale specificato.
NOTA: impostate il P2R sullo stesso canale su cui è impostato il TransMixer P2T.
Modalità di collegamento via cavo
Quando adoperate il ricevitore P2R come sistema di monitoraggio autonomo via cavo, potete
disinserire i circuiti a radiofrequenza e prolungare così la durata della pila.
Impostazione del P2R sulla modalità di collegamento via cavo
1. Premete il tasto SELECT e non rilasciatelo finché l’indicatore a LED CHANNEL non comincia a lampeggiare.
2. Quando l’indicatore lampeggia, premete il tasto SELECT per fare scorrere i canali oltre il numero 8, fino a visualizzare la lettera
“A”.
3. Rilasciate il tasto. Dopo 4 secondi l’indicatore cessa di lampeggiare e il P2R passa automaticamente alla modalità di collega
mento via cavo.
NOTA: impostando il ricevitore P2R sulla modalità di collegamento via cavo i circuiti a radiofrequenza vengono disinseriti.
Modalità di sintonizzazione
Quando adoperate il P2R come ricevitore wireless, vi suggeriamo di sintonizzarlo, durante la messa a punto, su un canale di frequenza
libero da interferenze.
1. Scollegate il TransMixer P2T e spegnete il P2R.
2. Mantenete premuto il tasto SELECT del P2R ed accendete contemporaneamente l’apparecchio girando la manopola del
volume oltre il punto (ON) in cui si sente uno scatto.
3. Posizionate gli auricolari nelle orecchie e aumentate lentamente il volume del P2R finché non sentite il rumore di fondo. Il LED
CHANNEL lampeggia per confermare che l’apparecchio è in modalità di sintonizzazione.
AVVERTENZA: aumentate il volume lentamente, in quanto il rumore può essere forte.
4. Selezionate una dopo l’altra le otto frequenze disponibili fino a trovare un canale libero da interferenze, ossia nel quale si senta
il rumore bianco uniforme emesso ininterrottamente dal P2R. Evitate i canali nei quali non si sente alcun suono, perché ciò
indica che in essi esiste interferenza e quindi sono inutilizzabili.
5. Per uscire dalla modalità di sintonizzazione è sufficiente che spegniate il P2R. Quando lo riaccenderete, sarà sintonizzato sul
canale selezionato per ultimo.
6. Sintonizzate il P2T sullo stesso canale del P2R.
Presa jack MIX IN (ingresso mixer)
Quando adoperate il ricevitore P2R come sistema di monitoraggio personale autonomo, la presa jack MIXIN da 6,3 mm è l’ingresso audio principale; inoltre permette al P2R di funzionare simultaneamente come
ricevitore ibrido, ossia sia a radiofrequenza che via cavo. Quando adoperate il P2R in modalità di collegamento via radio, mediante il jack MIX IN potete aggiungere un seconda sorgente audio, come ad esempio:
•
Segnali di sincronismo;
•
Uscite di preamplificatori da chitarre o bassi;
•
Urocessori di effetti;
•
Microfoni a condensatore.
Accanto alla presa jack c’è un interruttore GAIN a due posizioni che permette di regolare il guadagno all’ingresso su LO (basso) o HI
(alto). Per informazioni specifiche sulla modalità di funzionamento del jack MIX IN esaminate i diagrammi circuitali a pagina 74.
67
ITALIANO
LED LIM
Il ricevitore P2R è dotato di un limitatore (non disattivabile) che si inserisce automaticamente se il livello
di uscita supera una soglia impostata specificamente gli auricolari Shure SCL2. Quando il limitatore
è inserito il led LIM, situato sulla parte superiore dell’apparecchio, è acceso. Se il led lampeggia
saltuariamente, ridurre il volume sul ricevitore.* Se il led è acceso e non aveteraggiunto un livello di ascolto
sufficientemente alto, provate a reinserire gli auricolari per ottenere un isolamento acustico migliore o
regolate il segnale miscelato inviato al ricevitore in modo che contenga solo gli ingressi principali.**
* Quando il led è acceso, il volume non aumenta.
**Il limitatore funziona in modo ottimale con gli auricolari Shure
SCL2. Se adoperate il P2R con gli auricolari Shure SCL3,4, o 5, o
di altri marchi, la limitazione dei livelli può avvenire a volumi più alti.
5. Per trasferire il segnale audio direttamente attraverso il
TransMixer, adoperate il connettore corrispondente SPLIT
OUTS sul pannello posteriore dell’apparecchio.
MESSA A PUNTO
Messa a punto del sistema via radio
Per configurare il TransMixer P2T e il ricevitore P2R per il
funzionamento via radio, procedete come segue.
6. Girate la manopola On/Off/Volume del P2R in senso
orario oltre il punto in cui si avverte uno scatto. Mantenete
il volume basso.
1. Collegate l’alimentatore all’ingresso c.c. sul pannello posteriore del P2T e a una presa di rete.
7. Impostate il P2R sullo stesso canale di frequenza su cui
èimpostato il P2T.
2. Collegate le sorgenti audio alle prese combo XLR/da 6,3
mm situate sul pannello anteriore.
8. Verificate che il led RF sul P2R confermi che il segnale
trasmesso viene ricevuto.
3. Selezionate un canale di frequenza (1-8). Per ulteriori
informazioni vedere la sezione Selezione di un canale di
frequenza a pagina 65.
9. Collegate gli auricolari all’apposita presa jack di uscita
einseriteli negli orecchi seguendo le istruzioni accluse agli
auricolari stessi.
IMPORTANTE: non impostate mai più di UNSOLO TransMixer sullo stesso canale di frequenza, altrimenti si verifica
interferenza.
10. Aumentate lentamente il volume del P2R fino a un livello
diascolto gradevole.
4. Osservate i led di segnale/ clipping. Se uno di essi
èsempre rosso, riducete il livello d’ingresso mediante la
manopola corrispondente.
PSM200 TransMixer
MIC/LINE
1
MIC/LINE
2
1
INPUTS
2
CHANNEL
SELECT
Consolle di missaggio
Messa a punto del sistema ibrido via radio/via cavo
4. Agganciate il P2R alla cintura, a una fascia in vita o a
un’altra parte del vestito.
Per configurare il TransMixer P2T e il ricevitore P2R per il
funzionamento ibrido, ossia con collegamento via radio/via cavo,
procedete come segue.
5. Inserite il cavo audio o quello degli auricolari nell’apposita
scanalatura.
6. Aumentate lentamente il volume del P2R fino a un livello
di ascolto gradevole. Se occorre aumentare il livello, portate l’interruttore GAIN sulla posizione HI (alto).
1. Eseguite le operazioni ai punti 1 - 9 della sezione Messa
a punto del sistema via radio.
2. Collegate una sorgente audio alla presa jack MIX IN da
6,3 mm situata su un lato del P2R.
3. Portate inizialmente l’interruttore GAIN (guadagno) sulla
posizione LO (basso) e regolate il volume della sorgente
audio a un livello moderato.
68
ITALIANO
Messa a punto del P2R come sistema autonomo* via
cavo
8. Aumentate lentamente il volume del P2R fino a un livello
di ascolto gradevole. Se occorre aumentare il livello, portate l’interruttore GAIN sulla posizione HI (alto). Consolle
di missaggio
Per configurare il ricevitore P2R come sistema di monitoraggio
personale autonomo via cavo, procedete come segue.
1. Girate la manopola On/Off/Volume in senso orario oltre
il punto in cui si avverte uno scatto. Mantenete il volume
basso.
2. Impostate il canale (CHANNEL) su “A” mediante il tasto
SELECT (selezione). Per ulteriori informazioni vedere
lasezione Modalità di collegamento via cavo a pagina 67.
Consolle di missaggio
3. Collegate una sorgente audio alla presa jack MIX IN da
6,3 mm situata su un lato del P2R.
4. Portate inizialmente l’interruttore GAIN (guadagno) sulla
posizione LO (basso) e regolate il volume della sorgente
audio a un livello moderato.
5. Agganciate il P2R alla cintura, a una fascia in vita o a
un’altra parte del vestito.
6. Inserite il cavo audio o quello degli auricolari nell’apposita
scanalatura.
7. Collegate gli auricolari all’apposita presa jack di uscita
einseriteli negli orecchi seguendo le istruzioni accluse agli
auricolari stessi.
NOTA: impostando il ricevitore P2R su “A” se ne disinseriscono i circuiti a radiofrequenza e si prolunga la durata della pila.
* Se avete acquistato il P2R per usarlo come sistema di monitoraggio personale autonomo via cavo, potete adoperarlo come sistema via radio
semplicemente acquistando un TransMixer P2T.
69
ITALIANO
APPLICAZIONI DEL SISTEMA
La presente sezione illustra tre applicazioni del PSM200. Per ulteriori esempi visitate il sito Web della Shure, www.shure.com.
PRIMO ESEMPIO DI APPLICAZIONE: messa a punto del sistema via radio per l’utilizzo daparte di un cantante
Questa è la configurazione basilare del sistema PSM200 per un solo artista, sia che canti o usi uno strumento.
1. Collegate il microfono all’ingresso (INPUTS) 1 del TransMixer P2T.
2. Collegate l’uscita (SPLIT OUTS) 1 del P2T alla consolle di missaggio.
3. Collegate l’uscita miscelata strumentale all’ingresso (INPUTS) 2 del P2T.
4. Impostate il P2T sulla stessa frequenza di canale del P2R.
5. Inserite gli auricolari SCL2 negli orecchi e regolate il missaggio degli ingressi INPUTS 1 e INPUTS 2 sul TransMixer.
Trasmissione via
radio
Segnale microfonico
dall’uscita
SPLIT OUTS del
TransMixer.
Microfono del
cantante
Missaggio del
gruppo
Consolle di missaggio
SECONDO ESEMPIO DI APPLICAZIONE: messa a punto del sistema ibrido – funzionante sia via radio che via
cavo – per l’utilizzo da parte di un batterista
Il seguente esempio illustra il P2R adoperato come ricevitore combinato – funzionante sia via radio che via cavo. Sulla presa jack MIX
IN del P2R è collegato un segnale di sincronismo per il batterista.
1. Collegate il missaggio della batteria dall’uscita della consolle di missaggio all’ingresso (INPUTS) 1 del TransMixer P2T.
2. Collegate il missaggio della batteria dall’uscita della consolle di missaggio all’ingresso (INPUTS) 2 del P2T.
3. Impostate il P2T sulla stessa frequenza di canale del P2R.
4. Inserite gli auricolari SCL2 negli orecchi e regolate il missaggio degli ingressi INPUTS 1 e INPUTS 2 sul TransMixer.
5. Regolate il volume del ricevitore P2R fino a un livello di ascolto gradevole.
6. Portate l’interruttore GAIN (guadagno) del P2R su LO (basso).
7. Collegate l’uscita del segnale di sincronismo alla presa jack MIX IN da 6,3 mm sul P2R e regolate i livelli.
Missaggio del gruppo
Missaggio della batteria
Consolle di missaggio
Segnale di
sincronismo
70
ITALIANO
TERZO ESEMPIO DI APPLICAZIONE: utilizzo simultaneo di due sistemi PSM200* via radio
In questa configurazione si impiegano simultaneamente due sistemi PSM200 e si utilizza la caratteristica di splittaggio delle uscite
(SPLITOUTS) del TransMixer. I musicisti tengono i TranMixer sul palcoscenico, per regolare i loro missaggi personali, indipendentemente dalle regolazioni eseguite dal tecnico del suono.
1. Collegate il microfono del cantante all’ingresso (INPUTS) 1 del TransMixer del cantante e l’uscita SPLITOUTS 1 (mix voce) alla
consolle di missaggio.
2. Collegate il missaggio dell’intero gruppo dall’uscita della consolle di missaggio all’ingresso (INPUTS) 2 del TransMixer
adoperato dal cantante.
NOTA: in questo esempio il missaggio del gruppo comprende il mix voce. Ciò permette al chitarrista di includere tali segnali nel proprio
missaggio e al cantante di regolare in modo indipendente e in misura maggiore il livello vocale del proprio missaggio.
1. Impostate il P2T del missaggio vocale sulla stessa frequenza di canale del ricevitore P2R.
2. Collegate l’uscita SPLIT OUTS 2 del TransMixer del cantante (il missaggio del gruppo) all’ingresso (INPUTS) 1 del TransMixer
del chitarrista.
3. Collegate il simulatore dell’amplificatore della chitarra all’ingresso (INPUTS) 2 del TransMixer P2T del chitarrista.
4. Collegate l’uscita SPLIT OUTS 2 del TransMixer del chitarrista (il simulatore dell’amplificatore della chitarra) alla consolle di
missaggio.
5. Impostate il TransMixer P2T del missaggio del chitarrista e il ricevitore P2R su un canale di frequenza diverso dal canale
impostato per il sistema di missaggio del cantante al punto 3.
* Si possono adoperare fino a quattro sistemi contemporaneamente.
Segnale microfonico
del cantante dall’uscita
SPLITOUTS del
TransMixer.
Missaggio del
cantante
Missaggio del
gruppo dall’uscita
SPLIT OUTS
del TransMixer.
Missaggio del
chitarrista
Simulatore
dell’amplificatore
della chitarra
DIRECT BOX
Missaggio del
gruppo
Microfono del
cantante
Missaggio del
cantante
Consolle di missaggio
71
Missaggio
del chitarrista
Segnale del
simulatore
dell’amplificatore
della
chitarra dall’uscita
SPLIT OUTS
del TransMixer.
ITALIANO
FISSAGGIO DEL P2T A RACK
Il P2T è costruito in modo da essere installato su 1/2 rack standard e viene fornito con un kit apposito di montaggio.
AVVERTENZA: non serrate eccessivamente le viti, per non danneggiare lo chassis.
Installazione delle alette
Fissaggio di due apparecchi affiancati
Apparecchio singolo
MIC/LINE
2
1
INPUTS2
PSM200
TransMixer
PSM200
TransMixer
PSM200
TransMixer
MIC/LINE
1
MIC/LINE
1
SELECT
CHANNEL
MIC/LINE
2
1
INPUTS2
CHANNEL
SELECT
MIC/LINE
1
1
MIC/LINE
2
INPUTS2
SELECT
CHANNEL
Fissaggio a un rack da apparecchi
PSM200
TransMixer
PSM200
TransMixer
MIC/LINE
1
MIC/LINE
2
1
INPUTS 2
SELECT
CHANNEL
MIC/LINE
1
MIC/LINE
2
1
INPUTS 2
SELECT
CHANNEL
PSM200
TransMixer
MIC/LINE
1
MIC/LINE
2
1
INPUTS 2
CHANNEL
SELECT
NOTA: per il fissaggio di due apparecchi affiancati occorre
adoperare entrambe le barre per fissaggio doppio.
SOLUZIONE DEI PROBLEMI
PROBLEMA
SOLUZIONE
Nessun suono sul ricevitore
√√
Controllate il cavo di alimentazione del TransMixer e assicuratevi
che l’apparecchio sia alimentato.
√√
Verificate che il TransMixer e il ricevitore P2R siano impostati sullo
stesso canale di frequenza.
√√
Assicuratevi che gli auricolari siano collegati al ricevitore e che il
volume sia abbastanza alto.
√√
Verificate che il ricevitore sia acceso e che la pila sia in buone
condizioni.
√√
Controllate le connessioni audio di ingresso sul TransMixer.
√√
Cercate di mantenere una linea ottica tra le antenne del TransMixer
e del ricevitore.
√√
Tentate un’altra frequenza in caso la portata venga ridotta da una
frequenza interferente.
√√
Controllate se un canale televisivo causa interferenza. Per ulteriori
informazioni visitate il sito www.shure.com.
√√
Verificate che nessun altro TransMixer o radiotrasmettitore stia
funzionando alla stessa frequenza.
√√
Assicuratevi che il livello di ingresso del TransMixer sia tale da fare
accendere i led gialli, a indicare prestazioni ottimali.
√√
Accertatevi che la pila del P2R sia nuova.
√√
Assicuratevi che il livello di ingresso del TransMixer sia tale da fare
accendere i led gialli, a indicare prestazioni ottimali.
√√
Verificate che il volume del ricevitore P2R sia regolato su un livello
alto.
Bassa portata radio del ricevitore
Suono del ricevitore sfumato o distorto
Basso livello di uscita audio al ricevitore
ACCESSORI
Accessori in dotazione
TransMixer P2T
Adattatore per corrente alterna..PS20AR, PS20, PS20E, S20UK
Staffa per montaggio singolo su rack .............................53A8484
Staffa per montaggio doppio su rack . ............................53B8484
Barre per fissaggio doppio..............................................53A8443
Kit di componenti do collegamento..............................90AD8100
Ricevitore P2R
Cavo da 6,1 mm con spinotto
monofonico da 6,3 mm .................................................. 90B4677
72
ITALIANO
Apparecchi in opzione
AuxPander
L’AuxPander Shure, expander di uscite ausiliarie, migliora la
funzionalità delle consolle di missaggio standard aggiungendo
otto uscite ausiliarie. È ideale per l’uso con più sistemi di
monitoraggio personale.
P4M
È un mixer con ingressi microfonici/linea stereo a due bus e
quattro canali, molto versatile, studiato per ottimizzare i sistemi di
monitoraggio (con auricolari) personali durante gli spettacoli live.
DATI TECNICI
Sistema PSM200
Gamma di frequenze della portante via radio
Da 518 a 865 MHz (dipende dal Paese)
Portata
100 m (dipende dall’ambiente)
Risposta audio in frequenza
Da 30 Hz a 15 kHz (± 3 dB); dipende dagli auricolari
Distorsione armonica totale (1 kHz)
Valore tipico < 1.5% (rif. ±35 kHz di deviazione)
TransMixer P2T
Modulazion
FM ±35 kHz di deviazione (nominale)
Rapporto segnale/rumore
80 dB, valore tipico (filtro di pesatura A)
Temperatura di funzionamento
Tra –7 e +49 °C
Ingresso audio del P2T
Potenza RF di uscita
Valore tipico condotto pari a 30 mW (+15 dBm) (a seconda del
paese)
Limitatore di modulazione
Limitatore interno di picco (compressione a transizione
discontinua>10:1)
Tipo di connettore
Combo XLR/6,3 mm
Configurazione
Bilanciata elettronicamente
Impedenza effettiva
1 kΩ
Livello d’ingresso nominale
Antenna
A1/4 d’onda, semirigida, a montaggio su circuito stampato
–25 dBu a metà volume
massimo (posizione
corrispondente alle ore 12:00)
Livello d’ingresso massimo
Corrente
170 mA massimo
–5 dBu a metà volume
massimo
Segnali ai pin
Connettore XLR: 2 = livello
alto, 3 =livello basso,
1 = massa. da 6,3 mm: punta
= livello alto, anello= livello
basso, manicotto = massa.
Protezione alimentazione
phantom?
Sì, fino a 52 V c.c.
Dimensioni
220 x 140 x 40 mm (L x H x P)Peso netto370 g
Uscite audio del P2T
Connessione passiva in parallelo all’ingresso.
Tipo di connettore
XLR
Configurazione
Bilanciata
elettronicamente
Segnali ai pin
2 = livello alto, 3 = livello
basso, 1 = massa.
Protezione alimentazione
phantom?
Sì, fino a 52 V c.c.
Ricevitore P2R
Requisiti di alimentazione
Tensione di funzionamento: 12–18 V c.c.
La dotazione comprende il seguente alimentatore esterno:
•
PS20E: ingresso a 230 V c.a. e 50/60 Hz.
•
PS20AR: ingresso a 220 V c.a. e 50 Hz.
Requisiti di alimentazione
Pila alcalina da 9 V
Sensibilità RF
–109 dBm (valore tipico)
Durata della pila
Dipende dal volume
Soglia dello squelch
–102 dBm (valore tipico)
Antenna
A stilo, fissata all’apparecchio
Connettore d’ingresso audio
Tipo di connettore
Monofonico da 6,3 mm
Impedenza
1 MΩ
Livello d’ingresso massimo
LO (basso) = +0 dBuHI (alto)
= –10 dBu
Risposta audio in frequenza
Da 30 Hz a 20 kHz (±3 dB);
dipende dagli auricolari
Via cavo (circuiti RF disinseriti)
6 ore
Via radio (circuiti RF inseriti)
4 ore
Connettore di uscita audio
3,5 mm
Impedenza di carico minima
8Ω
Peso netto
100 g, senza pila
Dimensioni complessive
122 x 73 x 32 mm (L x H x P)
73
ITALIANO
Frequenze di canale del PSM200
Il PSM200 è disponibile in quattro gruppi di frequenze, ciascuno impiegabile in una certa regione geografica. Il gruppo di frequenze
corrispondente a uno specifico sistema è stampato sul pannello posteriore del TransMixer P2T. Per ulteriori informazioni sulle frequenze impiegabili nella vostra area, chiamate lo Shure Applications Group al numero +1 847-600-8440, in Europa chiamate il numero
+49-7131-72140 oppure visitate la sezione per l’assistenza tecnica (Technical Support) sul sito www.shure.com.
CANALE
H2
518 - 554 MHz
Nord–America, Europa
R8
800 - 814 MHz
Europa
Q3
748 -784 MHz
Francia, Australia
S5
842 - 865 MHz
Inghilterra
1
518,750
801,100
749,100
855,275
2
524,875
802,325
754,025
856,175
3
525,625
805,050
756,000
857,625
4
534,375
808,600
765,900
858,200
5
536,875
810,550
772,000
863,075
6
538,500
811,600
775,000
863,625
7
551,000
813,300
778,775
864,425
8
553,250
813,800
781,900
864,850
Canale A
(solo per il P2R)
Modalità di collegamento via cavo (circuiti RF disinseriti)
OMOLOGAZIONI
P2T: omologazione a norma FCC Parte 74 (FCC ID N. DD4P2T).
Omologato dalla IC in Canada a norma RSS-123 e RSS-102
(Certificazione N. 616A-P2T).
SHURE
P2R
Tested To Comply
With FCC Standards
EP2T : soddisfa i requisiti specificati nella direttiva 99/5/CE riguardante le apparecchiature radio e le apparecchiature terminali di
telecomunicazione; contrassegnabile con il marchio CE 0682
A norma EN 300 422 Parte 1 e 2. Soddisfa i requisiti relativi alla
compatibilità elettromagnetica, norme EN 301 489 Parte 1 e 9.
FOR HOME OR OFFICE USE
P2R: omologato secondo la clausola di DICHIARAZIONE DI
CONFORMITÀ delle norme FCC, Parte 15. Omologato dalla
IC in Canada a norma RSS-123 (Certificazione N. 616A-P2R).
Soddisfa i requisiti specificati nella direttiva 99/5/CE riguardante
le apparecchiature radio e le apparecchiature terminali di
telecomunicazione; contrassegnabile con il marchio
. Soddisfa
i requisiti relativi alla compatibilità elettromagnetica, norme EN
300 422 Parte 1 e 2, e EN 301 489 Parte 1 e 9.
PS20E: Conforme alla direttiva della Comunità Europea sulle
basse tensioni 72/23/CEE e contrassegnabile con il marchio CE.
APPENDICE
Schemi circuitali della presa jack MIX IN del ricevitore P2R
Ingresso di linea mono
Il jack MIX IN accetta segnali a livello linea, come ad esempio segnali di sincronismo,
segnali di processori di effetti, uscite di preamplificatori di chitarre o bassi oppure
uscite linea da consolle di missaggio. Accetta anche il segnale proveniente
direttamente da una chitarra o un basso. Se adoperato con un connettore
mono, l’anello del jack MIX IN vaa massa. Ciò non può danneggiare il P2R.
74
POLARIZZAZIONE A 5 V
MANICOTTO
ANELLO
PUNTA
PREAMPLIFICATORE
1 MEGAOHM
GUADAGNO
Note: This equipment has been tested and found to comply with the limits for a Class B digital device, pursuant to part15 of FCC
Rules. These limits are designed to provide reasonable protection against harmful interference in a residential installation. This
equipment generates, uses and can radiate radio frequency energy and, if not installed and used in accordance with the instructions, may cause harmful interference to radio communications. However, there is no guarantee that interference will not occur in a
particular installation. If this equipment does cause harmful interference to radio or television reception, which can be determined by
turning the equipment off and on, the user is encouraged to try to correct the interference by one or more of the following measures:
•
Reorient or relocate the receiving antenna.
•
Increase the separation between the equipment and the receiver.
•
Connect the equipment into an outlet on a circuit different from that to which the receiver is connected.
•
Consult the dealer or an experienced radio/TV technician for help.
90
EU DECLARATION OF CONFORMITY
We,
of
Shure Incorporated
5800 Touhy Avenue
Niles, Illinois, 60714-4608 U.S.A.
Phone: (847) 600-2000
Web: www.Shure.com
Declare under our sole responsibility that the following product
Model: P2T
Description: TransMixer
conforms to the essential requirements of
European R&TTE Directive 1999/5/EC
The product complies with the following product family, harmonized or national standards:
EN 301 489 Part 1 and 9, ETSI 300 422 1 and ETSI 300 422-2
EN 60065, EN61000-3-2, EN 61000-3-3
The technical documentation is kept at:
Shure Incorporated, Corporate Quality Engineering Division
SHURE Europe GmbH, EMEA Approval
Manufacturer: Shure Incorporated
Signed: __________________________________ Date: 16 November 2004
Name and Title: Craig Kozokar, EMC Project Engineer, Corporate Quality Engineering Division
European Representative: SHURE Europe GmbH
Signed: __________________________________ Date: 16 November 2004
Name and Title: Wolfgang Bilz, Dipl. Ing. (FH), EMEA Approval
SHURE Europe GmbH
Headquarters Europe, Middle East & Africa
Wannenäcker Str. 28
D-74078 Heilbronn, Germany
Phone: +49 - (0)7131 - 7214 - 0
Fax: +49 - (0)7131 - 7214 - 14
91
www.shure.com
United States:
Shure Incorporated
5800 West Touhy Avenue
Niles, IL 60714-4608 USA
Europe, Middle East, Africa:
Shure Europe GmbH
Wannenäckestr. 28,
74078 Heilbronn, Germany
Phone: 847-600-2000
Fax: 847-600-1212
Email: info@shure.com
Phone: 49-7131-72140
Fax: 49-7131-721414
Email: info@shure.de
©2008 Shure Incorporated
Asia, Pacific:
Shure Asia Limited
Unit 301, 3rd Floor
Citicorp Centre
18, Whitfield Road
Causeway Bay, Hong Kong
Phone: 852-2893-4290
Fax: 852-2893-4055
Email: info@shure.com.hk
Canada, Latin America,
Caribbean:
Shure Incorporated
5800 West Touhy Avenue
Niles, IL 60714-4608 USA
Phone: 847-600-2000
Fax: 847-600-6446
Email: international@shure.com
Download PDF