Graco 308118j , Pompe in acciaio inossidabile Owner's Manual

Add to my manuals
28 Pages

advertisement

Graco 308118j , Pompe in acciaio inossidabile Owner's Manual | Manualzz

Manuale d’istruzioni – Elenco delle parti

Pompe in acciaio inossidabile

PER USI GRAVOSI, CON GUARNIZIONI IN UHMWPE/PTFE

DIMENSIONI DEL FUSTO DA 200 LITRI, CON ADATTATORE DEL TAPPO

308118I

Rev. J

Modello 224348, Serie C

Pompa President

r con rapporto 10:1

Pressione massima d’esercizio del fluido di 12,4 MPa (124 bar)

Pressione massima d’ingresso dell’aria di 1,25 MPa (12,5 bar)

Modello 224350, Serie C

Pompa Monark

r con rapporto 5:1

Pressione massima d’esercizio del fluido di 6,3 MPa (63 bar)

Pressione massima d’ingresso dell’aria di 1,25 MPa (12,5 bar)

Leggere le avvertenze e le istruzioni.

Vedere pagina 2 per l’indice.

GRACO N.V.; Industrieterrein — Oude Bunders;

Slakweidestraat 31, 3630 Maasmechelen, Belgium

Tel.: 32 89 770 700 – Fax: 32 89 770 777

ECOPYRIGHT 1991, GRACO INC.

0200A

MODELLO 224348 ILLUSTRATO

QUALITÀ COLLAUDATA, TECNOLOGIA LEADER

0359

II 1/2 G T2

ITS03ATEX11228

Indice

Pericoli . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

2

5

Funzionamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Individuazione e correzione malfunzionamenti . . . . . . . . . .

9

13

Manutenzione

Parti

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

14

18

Dati tecnici

Dimensioni

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

22

26

Disposizione dei fori di montaggio

Garanzia

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

26

28

Simboli

Simbolo di avvertenza

PERICOLO

Questo simbolo avverte della possibilità di lesioni gravi o mortali se non vengono seguite le istruzioni corrispondenti.

Simbolo di avvertenza

AVVERTENZA

Questo simbolo avverte della possibilità di danno o distruzione dei macchinari se non vengono seguite le relative istruzioni.

ISTRUZIONI

PERICOLO

PERICOLO DA USO IMPROPRIO DELL’APPARECCHIATURA

Un utilizzo improprio può causare una rottura o un malfunzionamento dell’apparecchiatura e provocare gravi lesioni.

D Questa attrezzatura è solo per utilizzo professionale.

D Leggere tutti i manuali d’istruzione, le targhette e le etichette prima di utilizzare l’apparecchiatura.

D Utilizzare l’apparecchiatura solo per gli scopi previsti. Se non si è certi su come utilizzarla, rivolgersi al distributore Graco.

D Non alterare o modificare quest’attrezzatura. Usare solo parti ed accessori originali Graco.

D Verificare l’attrezzatura quotidianamente. Riparare o sostituire immediatamente le parti usurate o danneggiate.

D Non eccedere la massima pressione d’esercizio consigliata. Fare riferimento ai Dati tecnici a pagina 22 per le massime pressioni d’esercizio di quest’attrezzatura.

D Utilizzare fluidi e solventi compatibili con le parti a contatto con il fluido dell’attrezzatura. Fare riferimento alla sezione Dati tecnici di tutti i manuali delle attrezzature. Leggere le avvertenze del produttore del fluido e del solvente.

D Non utilizzare i tubi per spostare l’attrezzatura.

D Disporre i tubi lontano dalle aree trafficate, spigoli vivi, parti in movimento e superfici calde. Non esporre i tubi della Graco a temperature superiori agli 82

_C o al di sotto di –40_C.

D Indossare protezioni auricolari durante il funzionamento dell’attrezzatura.

D Non sollevare apparecchiature sotto pressione.

D Seguire tutte le normative e leggi antincendio, elettriche e di sicurezza, locali e statali.

2 308118

PERICOLO

PERICOLO DI INIEZIONE

Spruzzi dalla pistola o dalla valvola, perdite nei tubi o componenti rotti possono iniettare fluidi nel corpo provocando lesioni estremamente gravi, compresa la necessità di amputazione. Fluidi spruzzati negli occhi o sulla pelle possono causare gravi lesioni.

D Il fluido iniettato nella pelle può sembrare un semplice taglio, mentre in realtà è una grave lesione. Richiedere

assistenza medica immediata.

D Non puntare la pistola/valvola verso qualcuno o su una parte del corpo.

D Non mettere la mano o le dita sull’ugello.

D Non interrompere o deviare perdite con la mano, col corpo, con i guanti o uno straccio.

D Non causare “flussi di ritorno”; questo non è un sistema di spruzzatura pneumatica.

D Inserire sempre la protezione dell’ugello e la sicura quando si spruzza.

D Verificare ogni settimana il funzionamento del diffusore della pistola. Fare riferimento al manuale della pistola.

D Accertarsi che la sicura della pistola/valvola funzioni prima di iniziare a spruzzare/erogare.

D Bloccare la sicura della pistola/valvola quando si smette di spruzzare/erogare.

D Seguire la Procedura di decompressione a pagina 9 ogni qual volta: è necessario scaricare la pressione; si smette di spruzzare/erogare; si eseguono pulitura, controllo o manutenzione dell’attrezzatura e si installano o puliscono gli ugelli di spruzzatura.

D Serrare tutti i raccordi del fluido prima di utilizzare l’apparecchiatura.

D Controllare quotidianamente i tubi, i connettori ed i giunti. Sostituire le parti usurate o danneggiate immediatamente. I tubi accoppiati permanentemente non possono essere riparati: sostituire l’intero tubo.

D Utilizzare solo flessibili approvati dalla Graco. Non rimuovere le protezioni a molla che proteggono il tubo da rotture causate da piegature o incurvature vicino ai giunti.

PERICOLO DA PARTI MOBILI

Le parti in movimento, come il pistone del motore, possono schiacciare o amputare le dita.

D Stare lontani da tutte le parti mobili quando si avvia o si utilizza la pompa.

D Prima di riparare l’apparecchiatura, seguire la Procedura di decompressione a pagina 9 per evitare una partenza inaspettata del dispositivo.

308118 3

4 308118

PERICOLO

PERICOLO DI INCENDIO ED ESPLOSIONE

Una messa a terra non corretta, una scarsa ventilazione, fiamme vive o scintille possono creare condizioni pericolose e causare incendi o esplosioni e gravi lesioni.

D Collegare a terra il sistema e gli oggetti da spruzzare. Fare riferimento a Messa a terra a pagina 5.

D Se vi sono scariche statiche o se si rileva una scossa elettrica durante l’utilizzo di questa apparecchiatura,

smettere di spruzzare/erogare immediatamente. Non utilizzare questa apparecchiatura fin quando il

problema non è stato identificato e corretto.

D Ventilare con aria fresca per prevenire l’accumularsi di vapori infiammabili generati dai solventi o prodotti che vengono spruzzati.

D Mantenere l’area di spruzzatura libera da materiali di scarto inclusi solventi, stracci e petrolio.

D Scollegare elettricamente tutti i dispositivi presenti nell’area di spruzzatura.

D Spegnere tutte le fiamme vive o pilota presenti nell’area di spruzzatura.

D Non fumare nell’area di spruzzatura.

D Non accendere o spegnere alcun interruttore elettrico quando si sta lavorando o in presenza di vapori.

D Non utilizzare motori a benzina nell’area di spruzzatura.

PERICOLO DA FLUIDI TOSSICI

Fluidi pericolosi o fumi tossici possono causare lesioni gravi o mortali se spruzzati negli occhi o sulla pelle, inalati o ingeriti.

D Documentarsi sui pericoli specifici dei fluidi utilizzati.

D Conservare i fluidi pericolosi in un contenitore di tipo approvato. Smaltire i fluidi secondo tutte le normative locali e governative per il trattamento di fluidi pericolosi.

D Indossare sempre occhiali protettivi, guanti, indumenti ed un respiratore come raccomandato dal produttore del fluido e del solvente.

Installazione

Messa a terra

PERICOLO

PERICOLO DI INCENDI

ED ESPLOSIONI

Prima di far funzionare la pompa, collegare a terra il sistema come indicato nel seguito.

Leggere, inoltre, la sezione PERICOLO DI

INCENDIO ED ESPLOSIONE a pagina 4.

Per ridurre il rischio di scariche statiche, collegare a terra la pompa. Verificare le normative elettriche locali per informazioni dettagliate sulle procedure di messa a terra vigenti relativamente al luogo di impiego ed al tipo di impianto.

Accertarsi di collegare a terra tutta l’apparecchiatura di erogazione.

1.

Pompa: allentare il controdado dello spinotto di terra (W) e della rondella (X). Inserire un’estremità di un filo di messa a terra con un diametro minimo di 1,5 mm

2

(Y) nella fessura dello spinotto (Z) e serrare saldamente il controdado. Vedere Fig. 1. Collegare l’altra estremità del filo di terra a una presa di terra efficace. Ordinare il codice 237569 - filo di terra e pinza.

4.

Pistola a spruzzo la messa a terra si stabilisce tramite un tubo ed una pompa opportunamente messi a terra.

5.

Oggetti da spruzzare: in base alle normative locali.

6.

Contenitore dell’alimentazione del fluido: in base alle normative locali.

7.

Utilizzare esclusivamente secchi metallici, in base alle normative locali. Utilizzare esclusivamente secchi metallici che sono conduttivi, posti su di una superficie collegata a terra. Non appoggiare il secchio su superfici non conduttive, come carta o cartone, in quanto interrompono la continuità di terra.

8.

Per mantenere la continuità di terra quando si lava il

sistema o si scarica la pressione, tenere sempre una parte metallica della pistola saldamente a contatto di un secchio metallico collegato a terra e poi premere il grilletto della pistola a spruzzo.

Z

Y

2.

Flessibili dell’aria e del fluido: utilizzare solo flessibili elettricamente conduttivi con una lunghezza massima combinata di 150 m onde garantire la continuità di terra.

X

W

3.

Compressore: seguire le indicazioni del produttore.

Fig. 1

0720

308118 5

Installazione tipica

A

Installazione

H

Y

N

13 mm

C D

K

J

B E F G

L

M

0808A

LEGENDA

J

K

L

M

N

Y

E

F

G

H

A

B

C

D

Pompa

Valvola di emergenza della pompa

Lubrificatore linea aria

Valvola di sfiato principale del tipo a spurgo, (necessaria per la pompa)

Regolatore della pompa dell’aria

Filtro della linea aria

Valvola di sfiato principale del tipo a spurgo (per accessori)

Elettricamente conduttivo

Valvola di drenaggio del fluido (obbligatoria)

Filtro del fluido

Tubo di alimentazione del fluido

Pistola a spruzzo

Adattatore del tappo della pompa

Filo di messa a terra (obbligatorio; vedere pagina 5 per istruzioni sull’installazione)

6 308118

Installazione

NOTA: i numeri di riferimento e le lettere in parentesi

nel testo si riferiscono ai richiami nelle figure e nell’elenco parti.

NOTA: contattare il distributore Graco per gli accessori

Graco disponibili. Se l’utilizzatore fornisce i propri accessori, accertarsi che siano opportunamente dimensionati per sopportare la pressione richiesta dal sistema.

L’Installazione tipica indicata nella figura 6 costituisce solo un’indicazione per la selezione e l’installazione dei vari componenti e accessori del sistema. Contattare il distributore Graco per l’assistenza tecnica Graco per progettare un sistema adatto alle proprie necessità specifiche.

Accessori di sistema

Fare riferimento all’ Installazione tipica a pagina 6.

PERICOLO

Nel sistema sono necessarie una valvola di sfiato principale del tipo a spurgo (D) ed una valvola di scarico del fluido (J). Questi accessori consentono di ridurre il rischio di gravi lesioni incluse le iniezioni di fluido, spruzzi negli occhi o sulla pelle e lesioni causate da parti in movimento durante la regolazione o la riparazione della pompa.

La valvola di sfiato principale del tipo a spurgo scarica l’aria intrappolata tra questa valvola e la pompa dopo che la pompa è stata spenta. L’aria intrappolata può causare il funzionamento inaspettato della pompa. Installare la valvola vicina alla pompa.

La valvola di scarico consente di diminuire la pressione nel pompante, nei tubi e nella valvola. L’attivazione della pistola potrebbe non essere sufficiente per scaricare la pressione.

Collegare un flessibile elettricamente conduttivo del fluido (L) al filtro del fluido (K), se utilizzato, o direttamente all’uscita del fluido della pompa.

Utilizzare un flessibile dell’aria (H) di minimo 13 mm (1/2”) di d.i. elettricamente conduttivo per fornire aria alla pompa.

Accessori linea aria

Installare i seguenti accessori nelle posizioni riportate nell’ Installazione tipica, usando gli adattatori come necessario:

D Un lubrificatore per linea aria (C) fornisce una lubrificazione automatica al motore.

D Una valvola di sfiato principale del tipo a spurgo

(D) è necessaria nel sistema per scaricare l’aria intrap-

polata tra la valvola e il motore quando la valvola è chiusa

(vedere la sezione PERICOLO sulla sinistra). Accertarsi che la valvola di spurgo sia facilmente accessibile dalla pompa e sia montata a valle dal regolatore aria.

D Una valvola di sicurezza della pompa (B) rileva quando la pompa sta funzionando troppo velocemente e spegne automaticamente l’aria al motore. Una pompa che funziona troppo velocemente può danneggiarsi in modo grave.

D Un regolatore dell’aria (E) controlla la velocità della pompa e la pressione di uscita regolando la pressione dell’aria alla pompa. Individuare il regolatore vicino alla pompa, ma a monte dalla valvola di sfiato principale del tipo a spurgo.

D Un filtro della linea aria (F) rimuove la sporcizia e la condensa dall’alimentazione di aria compressa.

D Una seconda valvola di sfiato principale del tipo

a spurgo (G) isola gli accessori della linea aria per la

manutenzione. È situata a monte di tutti gli altri accessori della linea aria.

Montaggio degli accessori

Montare la pompa (A) in modo idoneo all’installazione pianificata. Le dimensioni della pompa e la disposizione dei fori di montaggio sono indicate a pagina 26.

La pompa è fornita di un adattatore del tappo. Per montare la pompa, allentare la vite dell’adattatore del tappo e far scorrere l’adattatore al di fuori della pompa. Avvitare l’adattatore del tappo saldamente sul foro del tappo sul coperchio del fusto di alimentazione. Abbassare con attenzione la pompa attraverso l’adattatore del tappo e nel fusto finché non resti sul fondo, quindi estrarla di nuovo di 13 mm. Avvitare la vite dell’adattatore del tappo per mantenere la pompa in posizione. Aprire il tappo dello sfiatatoio del fusto per prevenire la formazione di un vuoto nel fusto.

Tubi dell’aria e del fluido

Accertarsi che i tubi dell’aria e del fluido siano correttamente dimensionati e adatti alla pressione prevista per il proprio sistema. Utilizzare esclusivamente tubi dell’aria e del fluido collegati a terra. I tubi del fluido devono avere i terminali a molla ad entrambe le estremità.

Accessori della linea fluido

Installare i seguenti accessori nelle posizioni riportate nell’ Installazione tipica, usando gli adattatori come necessario:

D Una valvola di spurgo del fluido (J), è necessaria nel sistema per scaricare la pressione del fluido nel tubo e nella pistola (fare riferimento alla sezione PERICOLO sulla sinistra). Installare la valvola di drenaggio rivolta verso il basso, in modo che la manopola sia rivolta verso il basso quando la valvola è aperta.

D Un filtro per il fluido (K) filtra particelle dannose dal fluido.

D Una pistola a spruzzo (M) eroga il fluido. La pistola mostrata nell’ Installazione tipica è una pistola a spruzzo airless.

308118 7

8 308118

Note

Funzionamento

Procedura per la decompressione

PERICOLO

PERICOLO DI INIEZIONE

Il fluido ad alta pressione può essere iniettato nella pelle e causare lesioni gravi. Per ridurre il rischio di lesioni dovute ad iniezione, spruzzi di fluido o parti in movimento, seguire la Procedura di

decompressione ogni volta che:

D viene indicato di scaricare la pressione,

D si arresta la spruzzatura,

D si verificano o si riparano componenti del sistema,

D o si installano o si puliscono gli ugelli.

1.

Inserire la sicura del grilletto della pistola a spruzzo.

2.

Chiudere l’alimentazione dell’aria in entrata alla pompa.

3.

Pulire la valvola di sfiato principale del tipo a spurgo

(necessaria nel sistema).

4.

Disinserire la sicura dalla pistola.

5.

Mantenere una parte metallica della pistola a contatto di un secchio metallico collegato a terra e premere il grilletto nel secchio per far scaricare la pressione.

6.

Inserire la sicura del grilletto della pistola a spruzzo.

7.

Aprire la valvola di scarico (richiesta nel sistema) avendo a disposizione un contenitore per la raccolta del drenaggio.

8.

Lasciare aperta la valvola di drenaggio fin quando non si è pronti per spruzzare di nuovo.

Se si sospetta che l’ugello o il tubo siano completamente ostruiti, o che la pressione non sia stata del tutto scaricata dopo aver seguito i passi indicati in precedenza allentare molto lentamente il dado di ritenzione o il raccordo dell’estremità del tubo e scaricare gradualmente la pressione e poi allentare del tutto. Ora pulire l’ugello o il flessibile.

PERICOLO

Le parti mobili possono schiacciare o amputare le dita.

Il pistone del motore pneumatico (situato dietro le piastre del motore pneumatico) si sposta quando l’aria viene alimentata al motore. Fare riferimento a Fig. 2. Quindi, non far mai funzionare la pompa con le piastre del motore pneumatico rimosse.

Lavare la pompa prima di utilizzarla

La pompa è collaudata con olio minerale a bassa densità per motori e lasciato nella pompa per proteggere le parti della pompa stessa. Se il fluido è stato contaminato dall’olio, lavarlo con un solvente compatibile prima di utilizzare la pompa. Se la pompa viene utilizzata per alimentare un sistema a ricircolo, far circolare il solvente fin quando la pompa non è lavata a fondo.

PERICOLO

PERICOLO DI INCENDI

ED ESPLOSIONI

Per la propria incolumità, leggere la sezione degli avvertimenti PERICOLO DI INCENDI

ED ESPLOSIONI a pagina 4 prima del

lavaggio e seguire tutte le raccomandazioni che contiene.

308118 9

Funzionamento

Avviamento e regolazione della pompa

PERICOLO

Per ridurre il rischio di gravi lesioni, ogni volta che viene indicato di scaricare della pressione seguire la Proce-

dura di decompressione riportata a pagina 9.

PERICOLO

Per ridurre il rischio di sovrapressurizzare il sistema, che potrebbe causare la rottura dei componenti e provocare gravi lesioni, non eccedere mai la pressione massima

d’ingresso alla pompa indicata sulla pompa o nei Dati

tecnici a pagina 22 e 24.

Fare riferimento a Installazione tipica a pagina 6. Accertarsi che il regolatore aria (E) e la valvola di sfiato principale del tipo a spurgo (D) siano chiuse. Non installare ancora l’ugello.

Montare la pompa sul fusto di alimentazione. Sui fusti con tappo, aprire il tappo dello sfiatatoio per prevenire la formazione di un vuoto nel fusto. Mantenere una parte metallica della pistola a spruzzo (M) a contatto di un secchio metallico collegato a terra e premere il grilletto nel secchio per aprire.

Poi aprire la valvola di sfiato principale del tipo a spurgo (D).

Aprire lentamente il regolatore dell’aria fin quando la pompa non si avvia, circa 280 kPa (2,8 bar).

Far funzionare la pompa lentamente fin quando l’aria non

è uscita e la pompa e i flessibili non sono stati adescati.

Rilasciare il grilletto della pistola a spruzzo e inserire il fermo della sicura della pistola. La pompa deve entrare in stallo contro la pressione quando si rilascia il grilletto.

Decomprimere la pressione, quindi installare l’ugello

nella pistola.

Riempire il dado premiguarnizioni (14) con liquido sigillante per filettature (TSL) o solvente compatibile per consentire un prolungamento della durata delle guarnizioni. Ogni settimana regolare il dado premiguarnizioni in modo che sia abbastanza serrato per evitare perdite; non serrare eccessivamente. Fare riferimento a figura 2. Seguire sempre la

Procedura di decompressione prima di regolare il dado

premiguarnizioni.

Non far mai funzionare la pompa in assenza di fluido da pompare. Una pompa asciutta prenderà rapidamente velocità probabilmente danneggiandosi. È disponibile una valvola di sicurezza della pompa (B) che interrompe il flusso d’aria alla pompa qualora la pompa acceleri oltre la velocità preimpostata. Se la pompa accelera rapidamente o se funziona troppo velocemente, fermarla immediatamente e verificare la riserva di fluido. Se il serbatoio è vuoto ed è stata pompata aria nelle linee, riempire il contenitore, adescare la pompa e le linee con il fluido o lavarla e lasciarla piena di un solvente compatibile. Accertarsi di aver eliminato tutta l’aria dal sistema del fluido.

Spegnimento e manutenzione della pompa

Una volta che la pompa e la linea è stata adescata e con un’adeguata alimentazione di aria e di fluido, la pompa si avvierà e non appena la pistola a spruzzo viene aperta e chiusa. In un sistema circolante, la pompa funzionerà senza fermarsi e prenderà velocità o rallenterà in base alle esigenze, fin quando l’alimentazione aria non viene interrotta.

Utilizzare un regolatore aria di dimensioni adeguate (E) per controllare la velocità della pompa e la pressione del fluido.

Utilizzare sempre la minima pressione possibile necessaria per ottenere i risultati desiderati. Pressioni superiori causano la perdita di fluido e l’usura prematura delle guarnizioni e dell’ugello.

PERICOLO

Per ridurre il rischio di gravi lesioni, ogni volta che viene indicato di scaricare della pressione seguire la Proce-

dura di decompressione riportata a pagina 9.

Durante la notte, scaricare la pressione. Arrestare sempre la pompa nella parte inferiore della corsa per prevenire l’essiccamento del fluido sulla biella esposta del pompante ed i relativi danni alle guarnizioni della ghiera.

Lavare sempre la pompa prima che il fluido secchi sull’asta del pompante. Far scaricare la pressione ma lasciare l’olio minerale nella pompa per proteggere le parti dalla corrosione.

10 308118

Fig. 2

14

Funzionamento

PIASTRA

DEL MOTORE

PNEUMATICO

0200A

308118 11

12 308118

Note

Individuazione e correzione malfunzionamenti

Prima di eseguire la manutenzione dell’attrezzatura, assicurarsi sempre di scaricare la pressione.

PERICOLO

Per ridurre il rischio di gravi lesioni, ogni volta che viene indicato di scaricare della pressione seguire la Procedura

di decompressione riportata a pagina 9.

Verificare tutti i possibili problemi e soluzioni prima di smontare la pompa.

Problema

La pompa non funziona

La pompa funziona, ma ha una bassa

Causa

Linea ristretta o alimentazione aria limitata.

Pressione aria insufficiente; valvole aria chiuse o ostruite, ecc.

Alimentazione fluido esaurita.

Soluzione

Pulire; aumentare alimentazione aria.

Aprire; pulire.

Meccanismo della valvola danneggiato; stallo.

Grippaggio da fluido secco dell’asta del pompante (1).

Riempire; spurgare tutta l’aria dalla pompa e dalle linee del fluido.

Riparare il motore pneumatico (vedere manuale 306982 o 307043).

Pulire, controllare o sostituire le guarnizioni della ghiera (3, 25); fermare sempre la pompa nella parte inferiore del ciclo e tenere la coppa riempita con un solvente compatibile.

Pulire; aumentare alimentazione aria.

Linea ristretta o alimentazione aria limitata.

Pressione aria insufficiente; valvole aria chiuse o ostruite, ecc.

Aprire; pulire.

Alimentazione fluido esaurita.

Linea del fluido, valvole ostruite ecc.

Riempire; spurgare tutta l’aria dalla pompa e dalle linee del fluido.

Pulire*.

Dado della guarnizione (14) troppo serrato.

Allentare (vedere pagina 10).

Dado della guarnizione allentato (14) o guarnizioni della ghiera usurate (3, 25).

Serrare il dado della guarnizione (vedere pagina 10); sostituire le guarnizioni della ghiera.

Valvola di aspirazione aperta o consumata.

Pulire; eseguire la manutenzione.

La pompa funziona, ma ha una bassa erogazione sul ciclo inferiore

La pompa funziona, ma ha una bassa erogazione sul ciclo superiore

Funzionamento irregolare o accelerato

Valvola del pistone aperta o consumata o guarnizioni consumate (29, 30).

Alimentazione fluido esaurita.

Pulire; eseguire la manutenzione.

Riempire; spurgare tutta l’aria dalla pompa e dalle linee del fluido.

Valvola di aspirazione aperta o consumata.

Pulire; eseguire la manutenzione.

Valvola del pistone aperta o consumata o guarnizioni consumate (29, 30).

Pulire; eseguire la manutenzione.

* Per determinare se il flessibile del fluido o la pistola è ostruito, scaricare la pressione e scollegare il flessibile del fluido e mettere un connettore in corrispondenza dell’uscita del fluido della pompa per raccogliere il fluido. Avviare l’aria quanto basta per avviare la pompa (circa 140–280 kPa [1,4–2,8 bar]). Se la pompa si avvia quando l’aria viene di nuovo alimentata, l’ostruzione

è nel flessibile del fluido o nella pistola.

308118 13

Manutenzione

Scollegamento del pompante

PERICOLO

Per ridurre il rischio di gravi lesioni, ogni volta che viene indicato di scaricare della pressione seguire la Procedura

di decompressione riportata a pagina 9.

1

Serrare fino a to 27–41 N.m sul modello 224348.

Serrare fino a to 14-20 N.m sul modello 224350.

2

Lubrificare

1.

Lavare la pompa, se possibile. Fermare la pompa nella parte inferiore del ciclo. Scaricare la pressione.

2.

Scollegare i tubi dell’aria e del fluido. Rimuovere la pompa dal supporto. Prendere nota della posizione relativa dell’uscita fluido (R) rispetto all’ingresso aria (S) del motore.

3.

Svitare i controdadi (112) del tirante (102). Rimuovere la coppiglia (109). Svitare l’asta del pompante (1) dal motore pneumatico (106). Tirare con cura il pompante (101) fuori dal motore pneumatico (106).

Ispezionare l’anello di tenuta (105). Vedere Fig. 3.

4.

Fare riferimento a pagina 15 per la manutenzione del pompante. Per riparare il motore pneumatico, fare riferimento al manuale del motore fornito separatamente (306982 o 307043).

Riconnessione del pompante

1.

Lubrificare l’anello di tenuta (105) e verificare che sia in posizione sull’asta del pompante (1). Orientare l’uscita del fluido (R) rispetto all’ingresso aria (S) del motore secondo le annotazioni nel passo 2 in Scollegamento

del pompante. Posizionare il pompante (101) sui

tiranti (102). Avvitare i controdadi (112) sui tiranti (102) senza serrare. Vedere Fig. 3.

2.

Avvitare l’asta del pompante (1) nell’albero del motore pneumatico (106) fino a quando i fori degli spinotti nell’asta e nell’albero non sono allineati. Installare la coppiglia (109).

3.

Montare la pompa e ricollegare tutti i tubi. Ricollegare il filo di terra se era stato scollegato durante la riparazione.

Serrare il dado della guarnizione/tazza (14) in modo che sia fisso senza serrare troppo. Riempire la tazza di liquido sigillante per filettature (TSL) o solvente compatibile.

4.

Serrare i controdadi del tirante (112) in modo uniforme e serrare come illustrato in Fig. 3.

5.

Avviare la pompa e farla funzionare ad una pressione dell’aria di circa 280 kPa (2,8 bar) per verificare che funzioni correttamente.

6.

Verificare eventuali perdite di fluido sulla tazza/sul dado della guarnizione (14). Decomprimere prima di serrare la tazza/il dado della guarnizione.

14 308118

107

Fig. 3

S

1

102

1

112

33

34

MODELLO 224348

ILLUSTRATO

R

0199B

105

2

1

109

14

101

106

Manutenzione del pompante

Manutenzione

5.

Allentare il dado premiguarnizioni (14) ed estrarre l’asta del pompante (1) e la biella (8) dalla parte inferiore del corpo di uscita (5).

Smontaggio

Quando si smonta la pompa, montare tutte le parti rimosse in sequenza per un facile rimontaggio. Vedere Fig. 4.

6.

Bloccare le rondelle dell’asta del pompante (1) in una morsa. Svitare il dado di accoppiamento (7) dall’asta del pompante. Rimuovere la biella (8) e le parti collegate.

NOTE

D È disponibile il kit di riparazione standard 224403 (guarnizioni in UHMWPE/PTFE). Per risultati ottimali utilizzare tutte le nuove parti del kit. Le parti incluse nel kit sono denotate da un asterisco, ad esempio (2*).

D È disponibile il kit per la conversione 224889 per convertire la pompa in tutte le guarnizioni in PTFE.

Vedere pagina 18.

D Pulire accuratamente tutte le parti quando si effettua lo smontaggio. Verificarle attentamente per la presenza di danni o usura sostituendo le parti se necessario.

1.

Rimuovere il pompante dal motore pneumatico come indicato a pagina 14.

2.

Svitare l’anello di blocco (20) dal cilindro (15). Vedere Fig 4.

Rimuovere il corpo della valvola di aspirazione (21).

3.

Togliere l’anello di tenuta (19), il perno di arresto della sfera (17) e la sfera (18) dal corpo della valvola di aspirazione (21).

4.

Svitare il cilindro (15) dal corpo di uscita (5), annotare l’orientamento ed estrarre con cautela il cilindro dalla pompa. Rimuovere l’anello di tenuta (6) dal corpo di uscita.

NOTA: è importante sostituire il cilindro nello stesso orientamento poiché i due lati NON sono uguali.

Un’istallazione non corretta può portare a guasti nella pompa o a usura prematura della guarnizione. Per istruzioni su come verificare un corretto orientamento, vedere la NOTA nel passo 7 a pagina 16.

7.

Inserire le rondelle del perno di montaggio del pistone

(13) in una morsa. Allentare il dado di blocco (9) e svitare l’adattatore (10) dal perno di montaggio del pistone

(13). Impostare separatamente la biella (8). Rimuovere una coppiglia (12) e il perno di arresto della sfera (11), prendendo nota di quale gruppo di fori si tratti. Quindi rimuovere la sfera (16).

8.

Svitare il perno del pistone (27) dal perno di montaggio del pistone (13). Rimuovere le guarnizioni del pistone (29, 30), i premistoppa (28, 31), le zeppe (35) e la rondella (26).

9.

Rimuovere il dado premiguarnizioni (14), le guarnizioni della ghiera (3, 25) e i premistoppa (2, 4) dal corpo di uscita (5).

10. Ispezionare tutte le parti per danni. Pulire tutte le parti e le filettature con un solvente compatibile prima di rimontare. Ispezionare la superficie esterna pulita dell’asta del pompante (1) e la superficie interna del cilindro (15) per graffi, scorie o altri danni che possono causare l’usura prematura delle guarnizioni e perdite.

Per verificare, passare un dito sulla superficie o tenere alla luce una parte dall’angolo. Assicurarsi che le sedi della sfera del pistone (27) e il corpo della valvola di aspirazione (21) non siano scheggiati o graffiati.

Sostituire tutte le parti usurate o danneggiate.

308118 15

Manutenzione del pompante

Manutenzione

Rimontaggio

1.

Lubrificare le guarnizioni della ghiera e installarle nel corpo di uscita (5) una alla volta nel seguente ordine,

con i bordi delle guarnizioni a V rivolti verso il basso:

il premistoppa maschio (4*), una guarnizione a V in

UHMWPE (3*), due guarnizioni a V in PTFE (25*), una in UHMWPE (3*) e il premistoppa femmina (2*).

Applicare lubrificante per filettature al dado premiguarnizioni (14) e avvitarlo lento nel corpo di uscita.

Vedere Fig. 4.

2.

Lubrificare le guarnizioni del pistone e installarle nel perno del pistone (27) una alla volta nel seguente ordine,

con i bordi delle guarnizioni a V rivolti verso l’alto:

le zeppe (35; utilizzare 0–3 come necessario), il premistoppa femmina (31*), una guarnizione a V in

UHMWPE (30*), due guarnizioni a V in PTFE (29*), una in UHMWPE (30*), il premistoppa maschio (28*) e la rondella (26*). Vedere Fig. 4.

3.

Applicare sigillante per filettature e avvitare il perno del pistone (27) sul perno di montaggio del pistone (13).

Serrare fino a 68-95 N.m. Installare la sfera del pistone (16*) sulla sede del pistone. Far scorrere il perno di arresto della sfera (11*) nel gruppo di fori desiderato e fissare con le coppiglie (12*).

4.

Controllare che il dado di accoppiamento (7), il dado di blocco (9) e l’adattatore (10) siano al loro posto sulla biella (8). La parte inferiore dell’adattatore (10) deve essere a filo con l’estremità della biella (8); serrare saldamente il dado di blocco (9) fino a bloccare questa parti.

Applicare sigillante per filettature maschie dell’adattatore (10). Avvitare il perno di montaggio del pistone (13) nell’ adattatore dell’asta di collegamento (10) e serrare fino a 68–95 N.m.

5.

Montare le rondelle dell’asta del pompante (1) in una morsa. Applicare lubrificante per filettature sulle filettature inferiori dell’asta. Accoppiare la biella (8) all’asta del pompante con il dado di accoppiamento (7). Serrare saldamente il dado.

6.

Posizionare l’anello di tenuta (6) nel corpo di uscita (5).

Far scorrere l’asta del pompante e il gruppo biella nel corpo di uscita (5), fino a quando non protrude dal dado premiguarnizioni (14).

NOTA: prima di sostituire il cilindro della pompa, annotare

l’orientamento. Un’istallazione non corretta può portare a guasti nella pompa o a usura prematura della guarnizione. Ispezionare il diametro interno di entrambi i lati del cilindro per uniformità e dimensioni. Il lato più sconnesso e ampio deve accoppiarsi con il corpo di uscita (5) al momento del rimontaggio.

7.

Applicare lubrificante per filettature sulle filettature superiori del cilindro (15). Far scorrere il cilindro sopra la biella (8) e l’asta del pompante (1), facendo attenzione a non graffiarlo nell’inclinarlo. Avvitare il cilindro nel corpo di uscita (5).

8.

Installare la sfera (18*), l’anello di tenuta (19), e il perno di arresto della sfera (17*) nel corpo della valvola di aspirazione (21). Applicare lubrificante per filettature sulle filettature inferiori del cilindro (15). Inserire il gruppo della valvola di ingresso nell’anello di blocco (20) e avvitare l’anello nel cilindro (15).

9.

Ricollegare il pompante al motore come illustrato a pagina 14.

16 308118

1

Applicare sigillante e serrare fino a 68–95 N.m.

2

Applicare lubrificante per filettature

Manutenzione

14

5

2

VEDERE DETTAGLIO A

6

1

5

DETTAGLIO A:

GUARNIZIONI DELLA GHIERA

14

2*

3*

25*

3*

4*

7

15

8

I BORDI DELLE GUARNIZIONI

A V DEVONO ESSERE RIVOLTI

VERSO IL BASSO

1

10

1

13

1

*16

27

2

*18

9

12*

11*

VEDERE

DETTAGLIO B

17*

2

20

19

21

0193B

DETTAGLIO B:

GUARNIZIONI DEL PISTONE

13

*26

*28

*29

*30

*29

*31

35

27

I BORDI DELLE GUARNIZIONI

A V DEVONO ESSERE RIVOLTI

VERSO L’ALTO

Fig. 4

308118 17

Modello 224348, Serie C

Pompa President

r con rapporto 10:1

Include le parti 101–112

106

107

Parti

Rif.

No.

101

102

Codice

224349

105† 156082

106

107

109† 101946

112

166237

207352

158256

102021

Descrizione

ASSIEME POMPANTE

Vedere pagine 20 e 21 per le parti

ASTA, tirante; acciaio inossidabile;

89 mm spalla a spalla

ANELLO DI TENUTA, gomma al nitrile

MOTORE PNEUMATICO

Fare riferimento al manuale 306982 delle parti

ADATTATORE, girevole;

1/2 npt(m) x 3/8 npsm(f)

SPINOTTO, coppiglia; acciaio inossidabile;

3,2 mm x 3,8 mm

DADO, blocco; 3/8-16; acciaio inossidabile

† Ricambi raccomandati di primo intervento. Da tenere a portata di mano per ridurre i tempi morti.

Qtà

1

3

1

1

1

1

3

102

112

105†

109†

101

0199B

18 308118

Modello 224350, Serie C

Pompa Monark

r con rapporto 5:1

Include le parti 101–112

106

Parti

Rif.

No.

101

102

Codice

224349

105† 156082

106

109† 101946

112

165297

205997

102021

Descrizione

ASSIEME POMPANTE

Vedere pagine 20 e 21 per le parti

ASTA, tirante; acciaio inossidabile;

89 mm spalla a spalla

ANELLO DI TENUTA, gomma al nitrile

MOTORE PNEUMATICO

Fare riferimento al manuale 307043 delle parti

SPINOTTO, coppiglia; acciaio inossidabile;

3,2 mm x 3,8 mm

DADO, blocco; 3/8-16; acciaio inossidabile

† Ricambi raccomandati di primo intervento. Da tenere a portata di mano per ridurre i tempi morti.

Qtà

1

3

1

1

1

3

112

102

105†

109†

101

0201B

308118 19

Modello 224349, Serie C

Pompante in acciaio inossidabile per usi gravosi

Comprende le parti 1–34

Parti

14

*2

*3

*25

*3

*4

5

†6

1

33

34

15

8

7

20

0192B

19†

18*

21

17*

9

10

35

16*

27

13

11*

12*

26*

28*

30*

29*

30*

31*

20 308118

Parti

Modello 224349, Serie C

Pompante in acciaio inossidabile per usi gravosi

Comprende le parti 1–35

Rif.

No.

Codice Descrizione Qtà

1

2*

3*

4*

5

8

9

6†

7

10

11*

12*

13

14

15

16*

17*

18*

19†

20

21

25*

26*

27

28*

29*

30*

31*

32

33

34

186997

186988

176639

186987

192188

164782

166033

206449

166037

166036

176637

100063

176644

186995

186986

101917

162947

101968

164846

164630

186991

162866

176634

186993

186990

176635

176638

186989

205573

101961

205572

ASTA, pompante; acciaio inossidabile

PREMISTOPPA, ghiera, femmina; acciaio inossidabile

GUARNIZIONE A V, ghiera; UHMWPE

PREMISTOPPA, ghiera, maschio; acciaio inossidabile

CORPO, uscita; acciaio inossidabile

1

ANELLO DI TENUTA; PTFE

DADO, accoppiamento

ASTA, di collegamento; acciaio inossidabile 1

DADO, blocco; 5/8-11 unc–2b; acciaio inossidabile

ADATTATORE, biella;

1

1

1

1 acciaio inossidabile

PERNO, fermo della sfera, pistone; acciaio inossidabile

SPINOTTO, coppiglia; 1,5 mm x 13 mm;

1

2 acciaio inossidabile

PERNO, montaggio, pistone; acciaio inossidabile

TAZZA/DADO DELLA GUARNIZIONE; acciaio inossidabile

CILINDRO; acciaio inossidabile

SFERA, pistone; acciaio inossidabile; diam. 22 mm (0,875”)

SPINOTTO, fermo della sfera, ingresso;

1

1

1

1 acciaio inossidabile

SFERA, ingresso; acciaio inossidabile; diam. 31 mm (1,25”)

1

1

1

1

1

2

ANELLO DI TENUTA; PTFE

ANELLO, ritenzione; acciaio inossidabile

CORPO, valvola, ingresso; acciaio inossidabile 1

GUARNIZIONI A V, ghiera; PTFE 2

RONDELLA, pistone; acciaio inossidabile 1

PERNO, pistone; acciaio inossidabile 1

1

1

PREMISTOPPA, pistone, maschio; acciaio inossidabile

GUARNIZIONI A V; pistone, PTFE

GUARNIZIONI A V, pistone; UHMWPE

PREMISTOPPA, pistone, femmina; acciaio inossidabile

ADATTATORE DEL TAPPO

1

1

2

2

Include le parti 33 e 34

. VITE ZIGRINATA, 1/4-20 unc x lunga 3,8 mm

. ADATTATORE, tappo; acciaio inossidabile

ZEPPA

1

1

1

3 35 190484

* I ricambi per queste parti sono disponibili nel kit di riparazione standard 224403 (guarnizioni in UHMWPE/PTFE). Da acquistare separatamente.

† Ricambi raccomandati di primo intervento. Da tenere a portata di mano per ridurre i tempi morti.

KIT PER LA CONVERSIONE DELLA

GUARNIZIONE IN PTFE OPZIONALE 224889

Utilizzare per convertire la pompa in tutte le guarnizioni in PTFE. Il kit deve essere acquistato separatamente. Comprende:

CODICE

162866

186987

186988

176635

186989

186990

DESCRIZIONE

GUARNIZIONE A V; PTFE

PREMISTOPPA, ghiera, maschio; acciaio inossidabile

PREMISTOPPA, ghiera, femmina; acciaio inossidabile

GUARNIZIONE A V; pistone; PTFE

PREMISTOPPA, pistone, femmina; acciaio inossidabile

PREMISTOPPA, pistone, maschio; acciaio inossidabile

QTÀ

4

1

1

4

1

1

308118 21

Dati tecnici (President 10:1)

Categoria

Pressione massima di esercizio del fluido

Pressione massima ingresso aria

Cicli della pompa per 3,8 litri

Flusso del fluido a 60 cpm

Velocità raccomandata per una durata ottimale della pompa

Consumo aria

Peso

Parti a contatto del fluido

Dati

12,4 MPa (124 bar)

1,25 MPa (12,5 bar)

20

11,4 litri

15-25 cicli/min; da 2,84 a 4,73 litri/min circa 0,42 m

3

/min a 3,8 litri/min con pressione dell’aria a 0,7 MPa (7 bar)

Circa 19,5 kg

AISI 302, 303, 304, 316 e 17–4 PH gradi di acciaio inossidabile; cromatura;

PTFE; polietilene ad altissimo peso molecolare (Ultra-High Molecular

Weight - UHMW)

22 308118

Dati tecnici (President 10:1)

Tabella pressione di uscita del fluido

CPM

MPa, BAR

20 40 60

12,5, 125

11,0, 110

9,6, 96

8,4, 84

7,0, 70

A

B

5,6, 56

4,2, 42

C

2,8, 28

D

1,4, 14

80 100

A pressione aria 1,25 MPa, 12,5 bar

B pressione aria 0,7 MPa, 7 bar

C pressione aria 0,49 MPa, 4,9 bar

D pressione aria 0,28 MPa, 2,8 bar

Per individuare la pressione di uscita (MPa/bar) a una erogazione specifica del fluido (l/min) e relativa pressione pneumatica operativa (MPa/bar):

1.

Individuare l’erogazione desiderata alla fine del grafico.

2.

Leggere la linea verticale fino all’intersezione con la pressione in uscita del fluido. La curva va seguita da sinistra a destra. Seguire da sinistra per leggere la pressione in uscita.

l/min 3,8 7,6 11,4 15,2 19,0

PORTATA DELLA POMPA

(Fluido di prova: Olio per motore No 10)

Tabella consumo aria

m

3

/min

2,800

20 40

CPM

60 80 100

2,240

A

1,68

1,12

0,56

B

C

D

A pressione aria 1,25 MPa, 12,5 bar

B pressione aria 0,7 MPa, 7 bar

C pressione aria 0,49 MPa, 4,9 bar

D pressione aria 0,28 MPa, 2,8 bar

Per ricavare il consumo aria (m

3

/min) a una erogazione specifica (l/min o gpm) e una determinata pressione operativa (MPa/bar):

1.

Individuare l’erogazione desiderata alla fine del grafico.

2.

Leggere la linea verticale sino all’intersezione con la curva selezionata per il consumo di aria.

La curva pende da destra a sinistra. Seguire sulla sinistra della scala e ricavare il consumo d’aria.

l/min 3,8 7,6 11,4 15,2 19,0

PORTATA DELLA POMPA

(Fluido di prova: Olio per motore No10)

308118 23

Dati tecnici (Monark 5:1)

Categoria

Pressione massima di esercizio del fluido

Pressione massima ingresso aria

Cicli della pompa per 3,8 litri

Flusso del fluido a 60 cpm

Velocità raccomandata per una durata ottimale della pompa

Consumo aria

Peso

Parti a contatto del fluido

Dati

6,3 MPa (63 bar)

1,25 MPa (12,5 bar)

24

9,46 litri

15-25 cicli/min; da 2,38 a 3,94 litri/min circa 0,23 m

3

/min a 3,8 litri/min con pressione dell’aria a 0,7 MPa (7 bar) circa 13,6 kg

AISI 302, 303, 304, 316 e 17–4 PH gradi di acciaio inossidabile; cromatura;

PTFE; polietilene ad altissimo peso molecolare (Ultra-High Molecular Weight -

UHMW)

24 308118

Dati tecnici (Monark 5:1)

Tabella pressione di uscita del fluido

MPa, BAR

CPM

24 48 72

5,6, 56

96 120

4,2, 42

2,8, 28

1,4, 14

A

B

C

D

A pressione aria 1,25 MPa, 12,5 bar

B pressione aria 0,7 MPa, 7 bar

C pressione aria 0,49 MPa, 4,9 bar

D pressione aria 0,28 MPa, 2,8 bar

Per individuare la pressione di uscita (MPa/bar) a una erogazione specifica del fluido (l/min) e relativa pressione pneumatica operativa (MPa/bar):

1. Individuare l’erogazione desiderata alla fine del grafico.

2. Leggere la linea verticale fino all’intersezione con la pressione in uscita del fluido. La curva va seguita da sinistra a destra. Seguire da sinistra per leggere la pressione in uscita.

l/min 3,8 7,6 11,4 15,2 19,0

PORTATA DELLA POMPA

(Fluido di prova: Olio per motore No 10)

Tabella consumo aria

m

3

/min

1,120

24 48

CPM

72 96 120

0,896

A

0,672

0,448

0,224

B

C

D

A pressione aria 1,25 MPa, 12,5 bar

B pressione aria 0,7 MPa, 7 bar

C pressione aria 0,49 MPa, 4,9 bar

D pressione aria 0,28 MPa, 2,8 bar

Per ricavare il consumo aria (m

3

/min) a una erogazione specifica (l/min) e una determinata pressione operativa (MPa/bar):

1. Individuare l’erogazione desiderata alla fine del grafico.

2. Leggere la linea verticale sino all’intersezione con la curva selezionata per il consumo di aria.

La curva pende da destra a sinistra. Seguire sulla sinistra della scala e ricavare il consumo d’aria.

l/min 3,8 7,6 11,4 15,2 19,0

PORTATA DELLA POMPA

(Fluido di prova: Olio per motore No 10)

308118 25

Dimensioni

Modello 224348 illustrato

Disposizione dei fori di montaggio

USARE GUARNIZIONE 166392

(ORDINARE SEPARATAMENTE)

B

DIAMETRO 111,3 mm

(4,38”)

Modello 224348:

3/8 npsm(f);

Modello 224350:

3/8 npt(f)

INGRESSO ARIA

3/4 npt(f)

USCITA FLUIDO

A

C

883 mm al MASSIMO

0200A

Pompa

Modello

224348

224350

A

1456 mm

1379 mm

B

372 mm

295 mm

C

1084 mm

1084 mm

0200A

DIA. 7,1 mm (0,28”)

64 mm

127 mm

0775

26 308118

Note

308118 27

Garanzia standard Graco

La Graco garantisce che tutte le apparecchiature prodotte dalla Graco e recanti il suo nome sono esenti da difetti nei materiali e nella manodopera dalla data di vendita da un distributore Graco autorizzato all’acquirente originale. Con l’eccezione di eventuali garanzie speciali, estese o limitate pubblicate dalla Graco, la Graco, per un periodo di dodici mesi dalla data di acquisto, riparerà o sostituirà qualsiasi parte dell’attrezzatura che la Graco stessa riconoscerà come difettosa. Questa garanzia si applica solo alle attrezzature che vengono installate, utilizzate e di cui viene eseguita la manutenzione seguendo le raccomandazioni scritte della Graco.

Questa garanzia non copre e la Graco non sarà responsabile di usura e danni generici o di guasti, danni o usura causati da installazioni non corrette, cattivo uso, errata applicazione, corrosione, manutenzione inadeguata o non corretta, negligenza, incidenti, manomissioni o sostituzioni con componenti non–Graco. La Graco non sarà neanche responsabile di eventuali malfunzionamenti, danni o usura causati dall’incompatibilità delle attrezzature Graco con strutture, accessori, attrezzature o materiali non forniti dalla

Graco o da progettazioni, manifatture, installazioni, funzionamenti o manutenzioni errati di strutture, accessori, attrezzature o materiali no forniti dalla Graco.

Questa garanzia è valida solo se l’attrezzatura difettosa viene restituita ad un distributore Graco in porto franco per la verifica del difetto dichiarato. Se il difetto dichiarato viene verificato, la Graco riparerà o sostituirà senza alcun addebito tutte le parti difettose.

L’attrezzatura verrà restituita all’acquirente originale che ha prepagato la spedizione. Se l’attrezzatura ispezionata non riporta difetti nei materiali o nella manodopera, le riparazioni verranno effettuate ad un costo ragionevole che può includere il costo dei pezzi di ricambio, della manodopera e del trasporto.

QUESTA GARANZIA È ESCLUSIVA E SOSTITUISCE TUTTE LE ALTRE GARANZIE, ESPLICITE O IMPLICITE INCLUSE MA

NON LIMITATE A EVENTUALI GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ O ADATTABILITÀ A SCOPI PARTICOLARI.

L’unico obbligo della Graco ed il solo rimedio a disposizione dell’acquirente per eventuali violazioni della garanzia sono quelli indicati in precedenza. L’acquirente accetta che nessun altro rimedio (incluso ma non limitato a danni incidentali o consequenziali per perdite di profitto, di vendite, lesioni alle persone o danni alle proprietà o qualsiasi altra perdita incidentale o consequenziale) sarà messo a sua disposizione. Qualsiasi azione per violazione di garanzie deve essere intrapresa entro due (2) anni dalla data di acquisto.

La Graco non rilascia alcuna garanzia e non riconosce nessuna garanzia implicita di commerciabilità ed adattabilità a scopi particolari relativamente ad accessori, attrezzature, materiali o componenti venduti ma non prodotti dalla Graco. Questi articoli venduti, ma non prodotti dalla Graco (come i motori elettrici, gli interruttori, i tubi flessibili ecc.) sono coperti dall’eventuale garanzia dei relativi produttori. La Graco fornirà all’acquirente un’assistenza ragionevole in caso di reclami per violazione di queste garanzie.

In nessun caso la Graco sarà responsabile di danni indiretti, incidentali, speciali o consequenziali risultanti dalla fornitura di attrezzature da parte della Graco in virtù del seguente atto o della fornitura, prestazione o utilizzo di qualsiasi prodotto o bene venduto, per violazione del contratto, violazione della garanzia, negligenza della Graco o altro.

FOR GRACO CANADA CUSTOMERS

The parties acknowledge that they have required that the present document, as well as all documents, notices and legal proceedings entered into, given or instituted pursuant hereto or relating directly or indirectly hereto, be drawn up in English. Les parties reconnaissent avoir convenu que la rédaction du présent document sera en Anglais, ainsi que tous documents, avis et procédures judiciaires exécutés, donnés ou intentés à la suite de ou en rapport, directement ou indirectement, avec les procedures concernées.

Tutte le informazioni e le illustrazioni contenute in questo documento sono basate sulle informazioni più aggiornate disponibili al momento della pubblicazione. La Graco si riserva il diritto di apportare modifiche in qualunque momento senza preavviso.

Punti di vendita: Minneapolis, MN; Plymouth

Rappresentanze all’estero: Belgio; Cina; Giappone; Korea

GRACO N.V.; Industrieterrein — Oude Bunders;

Slakweidestraat 31, 3630 Maasmechelen, Belgium

Tel.: 32 89 770 700 – Fax: 32 89 770 777

STAMPATO IN BELGIO 308118 09/2003

28 308118

advertisement

Was this manual useful for you? Yes No
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the workof artificial intelligence, which forms the content of this project

Related manuals

Download PDF

advertisement