RAVIOLIMAKER RAVIOLI MAKER MACHINE POUR LA PRÉPARATION ET LE REMPLISSAGE DES RAVIOLIS

RAVIOLIMAKER RAVIOLI MAKER MACHINE POUR LA PRÉPARATION ET LE REMPLISSAGE DES RAVIOLIS
RAVIOLIMAKER
GIDS VOOR HET BESTE RESULTAAT
RAVIOLI MAKER
GUIDE TO EXPERT RESULTS
MACHINE POUR LA PRÉPARATION
ET LE REMPLISSAGE DES RAVIOLIS
GUIDE DU CONNAISSEUR
RAVIOLI MAKER
ANLEITUNG FÜR PROFI-ERGEBNISSE
ACCESSORIO PER RAVIOLI
GUIDA AI RISULTATI EXPERT
MÁQUINA DE RAVIOLIS
GUÍA PARA CONSEGUIR RESULTADOS PROFESIONALES
RAVIOLI MAKER
GUIDE FÖR BÄSTA RESULTAT
RAVIOLIMASKIN
OPPNÅ BEST MULIG RESULTATER
RAVIOLIKONE
OPAS PARHAISIIN TULOKSIIN
RAVIOLIMASKINE
VEJLEDNING FOR EKSPERT-RESULTATER
RAVIOLI MAKER
GUIA PARA RESULTADOS PROFISSIONAIS
RAVÍÓLÍVÉL
LEIÐBEININGAR UM RÉTTA NOTKUN
ΜΗΧΑΝΗ ΠΑΡΑΣΚΕΥΗΣ ΡΑΒΙΟΛΙ
Modello 5KRAV
Accessorio Per Ravioli
Questo accessorio può essere utilizzato con
tutti i robot da cucina KitchenAid®.
Italiano
Ο∆ΗΓΙΕΣ ΧΡΗΣΗΣ ΓΙΑ ΤΕΛΕΙΑ ΑΠΟΤΕΛΕΣΜΑΤΑ
Indice
Precauzioni importanti ...................................................................................... 3
Accessorio per ravioli ........................................................................................ 4
Preparazione della sfogliatrice. .......................................................................... 5
Consigli per una pasta perfetta ......................................................................... 5
Preparare la sfoglia ........................................................................................... 6
Installazione dell’accessorio per ravioli ............................................................. 7
Uso dell’accessorio per ravioli ........................................................................... 7
Cura e pulizia.................................................................................................... 9
Ricette ............................................................................................................ 10
Garanzia accessori KitchenAid® per l’Europa (uso domestico) .......................... 19
Assistenza Post-Vendita ................................................................................... 19
Servizio Clienti ................................................................................................ 19
Italiano
2
PRECAUZIONI IMPORTANTI
Quando si utilizza un elettrodomestico è necessario rispettare sempre le
seguenti precauzioni di sicurezza fondamentali.
1. Leggere attentamente tutte le istruzioni.
2. Per evitare il rischio di scosse elettriche, non immergere il robot da cucina in
acqua o altri liquidi.
3. Evitare che l’apparecchio sia utilizzato da bambini o da persone che
necessitano supervisione.
4. Scollegare il robot da cucina dalla presa quando non è in uso, prima di
montare o rimuovere gli accessori prima della pulizia.
5. Evitare il contatto con le parti in movimento. Tenere le dita lontane
dall'apertura di uscita e dal caricatore.
6. Non utilizzare il robot da cucina con cavi o spine danneggiate, dopo aver
riscontrato anomalie di funzionamento in caso di caduta o di rottura.
Per evitare situazioni pericolose, portare il robot da cucina al centro di
assistenza autorizzato KitchenAid più vicino per revisione, riparazione o
intervento elettrico o meccanico.
7. L’uso di accessori non raccomandati o venduti da KitchenAid può essere
causa di incendi, scosse elettriche o lesioni personali.
8. Non utilizzare il robot da cucina all’esterno.
9. Evitare che il cavo penda dal tavolo o dal banco di lavoro.
10. Il cavo non deve toccare superfici calde, compresi i fornelli.
11. Prodotto destinato unicamente a uso domestico.
Italiano
CONSERVARE LE PRESENTI
ISTRUZIONI
3
Accessorio per ravioli
Caricatore
O
1
2
4
6
8 1
0
AR T I S A N
Manovella
Accessorio per ravioli
Spazzola di pulizia —
Spazzola per la pulizia
da utilizzare per eliminare
residui di impasto secco
dopo l’uso.
Italiano
Accessorio per ravioli — Riempie la
sfoglia con il ripieno, poi piega i bordi
per ottenere strisce di pasta o pasta
ripiena che dopo l’essiccamento può
essere separata per la cottura. L’unità
viene collegata al robot da cucina
per una maggiore stabilità, ma viene
azionata manualmente, per un
controllo più preciso.
NOTA: Questo accessorio è stato
ideato per essere utilizzato solamente
per stendere l’impasto. Non tagliare
o stendere altro materiale o genere
alimentare con questo dispositivo.
Cucchiaio di
riempimento —
Utilizzare questo cucchiaio
per inserire il ripieno nel
caricatore. La speciale forma
a punta aiuta a ripartire il
ripieno negli angoli del
caricatore per una
distribuzione equilibrata.
NOTA: In fase di utilizzo dell’apparecchio
non indossare cravatte, sciarpe o
collane lunghe; raccogliere i capelli
lunghi con un fermaglio.
4
Preparazione della sfogliatrice
Se non possedete una sfogliatrice
KitchenAid® la sfoglia può essere
preparata a mano. La sfoglia deve
avere uno spessore di 16 mm e una
larghezza di 15 cm per poter essere
introdotta nell’accessorio per ravioli.
2. Selezionare
C D
l’accessorio
sfogliatrice.
Inserire l’albero
dell’accessorio
(C) nel mozzo
(D), assicurandosi che l’albero motore
dell’utensile si inserisca bene
nell’alloggiamento quadrato
del mozzo. Ruotare l’utensile
avanti e indietro se necessario.
Quando l’utensile si trova nella
posizione corretta, il perno situato
sull’utensile si incastrerà nella tacca
posta sul bordo del mozzo.
3. Stringere la
A
leva (A) finché
l’utensile non è
completamente
fissato al robot
da cucina.
Agganciare la sfogliatrice:
Prima dell’uso rimuovere l’etichetta
“Non immergere in acqua”.
Prima di agganciare, spegnere e
staccare la spina.
1. A seconda del
A
tipo di mozzo,
sollevare il
coperchio o
allentare la leva
B
dell’utensile (A)
ruotandolo in senso antiorario e
togliere il coperchio del mozzo
dell’accessorio (B).
Unlo
Lock
Unlo
Lock
• Un buon impasto è compatto
e resistente al tatto, ma anche
elastico. Non deve attaccarsi alle
dita né sbriciolarsi. Molti fattori
possono influenzare la consistenza
dell’impasto, ad esempio l’umidità,
la marca di farina utilizzata, le
dimensioni delle uova.
• Per verificare la consistenza
dell’impasto, prenderne una
piccola porzione dopo averlo
amalgamato con la frusta piatta.
Se l’impasto rimane compatto
senza attaccarsi alle dita ha la
giusta consistenza. Se necessario,
aggiungere una piccola quantità di
farina o di acqua per raggiungere
la giusta consistenza dell’impasto.
• Se usate l’accessorio per ravioli per
la prima volta, provate a inserire la
pasta senza ripieno nell’accessorio
per perfezionare la tecnica.
• I ravioli separati possono essere
cotti subito oppure conservati nel
frigorifero per una notte. Per una
conservazione più lunga, congelare
i ravioli singolarmente su un foglio
di carta da forno. Conservare la
pasta essiccata in un contenitore
ermetico.
• Cuocere i ravioli in circa 6 litri di
acqua bollente e salata, fino a che
siano leggermente al dente, per
circa 5 / 7 minuti.
5
Italiano
Consigli per una pasta perfetta
Preparare la sfoglia
1. Preparare la sfoglia e lasciarla
riposare per almeno 10 minuti.
Tagliare la sfoglia in sezioni delle
dimensioni di una pallina da tennis
e lavorarne un pezzo per volta.
Avvolgere la pasta rimanente in
un involucro di plastica per evitare
che secchi.
4. Regolare la
manopola della
sfogliatrice
su 2. Inserire
l’impasto nei
rulli per stenderlo
ulteriormente. Spostare la manopola
in posizione 3 e inserire nuovamente
l’impasto nei rulli. La pasta deve
essere elastica, non deve appiccicare
e deve avere esattamente la stessa
larghezza dei rulli.
5. Infarinare leggermente la pasta
su entrambi i lati. Con un coltello,
tagliare le due estremità della sfoglia.
6. Per pulire la sfogliatrice, lasciare gli
utensili ad asciugare per un’ora
e rimuovere in seguito i residui di
pasta secca con la spazzola per
la pulizia. Se questa operazione
risulta impossibile, dare dei colpetti
leggeri con la mano. All’occorrenza
utilizzare uno stuzzicadenti. Non
utilizzare mai coltelli o altri oggetti
affilati per rimuovere la pasta in
eccesso. Pulire con un panno
morbido e asciutto e riporre gli
utensili in luogo asciutto a
temperatura ambiente.
Contr
ol
10
2. Regolare la sfogliatrice su 1 (queste
regolazioni vengono effettuate
estraendo e
girando la
manopola sulla
parte anteriore
dell’accessorio).
Mettere il robot
da cucina sulla velocità 2 o 4 e
inserire la pasta nella sfogliatrice.
3. Ripiegare la pasta in due e far
passare
nuovamente
attraverso i
rulli. Ripetere
l’operazione
diverse volte, finché la pasta non
diventa liscia ed elastica. Cospargere
leggermente la pasta con della
farina, quando questa viene tagliata,
in modo da favorirne l’essiccazione
e la separazione.
Spe
24
ed Co
68
10
ntrol
NOTA: Non lavare o immergere la
sfogliatrice in acqua o altri liquidi. Non
lavare in lavastoviglie.
Italiano
NOTA: Non inserire strofinacci o un
panno di altro genere nei rulli per pulirli.
Non inserire oggetti come coltelli,
cacciaviti ecc. per pulire il dispositivo.
6
Installazione dell’accessorio per ravioli
3. Inserire l’albero
C D
dell’utensile
(C) nel mozzo
dell’accessorio (D).
L’accessorio deve
essere allo stesso
livello del mozzo.
4. Stringere la leva
(A) girando
in senso
orario finché
l’utensile non sia
completamente
fissato al robot da cucina.
Per fissare l’accessorio per ravioli
Prima d’inserire l’accessorio, spegnere
e staccare la spina.
1. Svitare la leva
dell’accessorio (A) A
girando in senso
antiorario. Togliere
il coperchio
B
del perno
dell’accessorio (B).
2. Togliere il caricatore del ripieno
dell’accessorio per ravioli.
Lock
A
Lo
Uso dell’accessorio per ravioli
Utilizzo:
1. Togliere il caricatore dell’accessorio
per ravioli spingendo con forza
verso l’alto.
2. Piegare la pasta a metà.
St. JoseKitchen
ph, Aid
Mich
igan
USA
Solid
Stat
e
Off
Sp
Stir eed
2 4 Cont
68
ro
10 l
Estremità piegata
St. JoseKitchen
ph, Aid
Mich
igan
Solid
USA
Stat
Off e Sp
Stir eed
2 4 Cont
68
ro
10 l
Italiano
4. Separare le due estremità della
pasta e far ricadere ogni estremità
sui rulli in metallo.
3. Per inserire la pasta, inserire
l’estremità piegata tra i rulli.
Ruotare la manopola di un quarto
di giro per inserire la pasta.
7
Uso dell’accessorio per ravioli
Tacca
Leva
dell’accessorio
(non mostrata)
St. JoseKitchen
ph, Aid
Mich
igan
enA
Solid
Stat
Off e Sp
Stir eed
2 4 Cont
68
ro
10 l
7. Girare lentamente la manovella.*
8. Aggiungere più ripieno al
caricatore se necessario.
Suddividere il ripieno equamente
negli angoli del caricatore e
premere con delicatezza sul ripieno
con il cucchiaio. Assicurarsi di
utilizzare tutto il ripieno prima che
la pasta sia terminata, altrimenti
il ripieno si attaccherà ai rulli.
Utilizzare il cucchiaio per togliere il
ripieno in eccesso se necessario.
5. Posizionare la tacchetta su un lato
del margine del caricatore. Posizionare
il lato desiderato in modo che sia
di fronte al lato con la leva
dell’accessorio del robot da cucina.
Posizionare il caricatore sulla parte
superiore della pasta, tra le due
estremità separate e spingerlo fino
a udire un clic e fino a che i bordi
del caricatore non si trovino a
contatto della raviolatrice.
Michigaid
n USA
Solid
USA
Stat
Off e Sp
Stir eed
2 4 Con
6 8 trol
10
Italiano
6. Con il cucchiaio in dotazione,
mettere 1o 2 cucchiai di ripieno
nel caricatore. Suddividere il
ripieno equamente negli angoli
del caricatore e premere con
delicatezza e con uguale forza sul
ripieno con il cucchiaio.
9. Mettere la striscia di ravioli su una
superficie leggermente infarinata
e farla asciugare per almeno 10
minuti. Separare i ravioli uno ad uno.
10.Prima di preparare la striscia di
ravioli seguente, pulire l’accessorio
utilizzando la spazzola per
infarinare leggermente i rulli.
* Controllare che i ravioli si inseriscano
agevolmente nell’estremità dell’accessorio.
8
Cura e pulizia
NOTA: Non lavare in lavastoviglie.
Non inserire strofinacci o un panno
di altro genere nei rulli per pulirli.
Non inserire oggetti come coltelli,
cacciaviti, ecc. per pulire il dispositivo.
Per pulire l’accessorio per ravioli
1. Infarinare l’accessorio e utilizzare
la spazzola per pulirlo.
Italiano
2. Togliere il caricatore e aprire
le piccole guide/leve bianche
in plastica sull’estremità
dell’accessorio per accedere più
facilmente ai rulli. Lavare in acqua
calda con detersivo.
9
Ravioli al Limone
Pasta
300 g di farina bianca
tipo 00
2 uova
1 cucchiaio di olio
di oliva
1 cucchiaino raso
di sale
Ripieno
11⁄2 limone non trattato
300 g di ricotta fresca
1 uovo
50 g di Pecorino fresco
o di Parmigiano
2 cucchiai di limoncello
(liquore) (facoltativo)
sale, pepe nero
RICETTE
Servire con:
1 mazzetto di menta
fresca
80 g di burro
Pecorino fresco
grattugiato o
Parmigiano
grattugiato
Aggiungere alla farina nel robot da cucina le
uova, 2 o 3 cucchiai di acqua e un cucchiaino
raso di sale. Utilizzare il gancio per impastare per
ottenere l’impasto. Aggiungere acqua se necessario.
Avvolgere la pasta in uno strofinaccio da cucina e
lasciarla riposare per 30 minuti.
Per il ripieno, lavare i limoni con acqua calda,
asciugarli e grattugiare la scorza molto finemente.
Sostituire il gancio per impastare con la frusta
piatta; amalgamare la ricotta con la scorza di
limone grattugiata, l’uovo, il formaggio e se volete il
limoncello. Aggiungere sale e pepe q.b.
Usando il gancio per impastare, impastare di nuovo
la pasta. Tagliate l’impasto in pezzi delle dimensioni
di una pallina da tennis. Conservare la pasta rimanente
in un involucro di plastica. Mettere il rullo della pasta
sul robot da cucina sulla posizione 1 e inserire la
pasta nel rullo (vedere pagina 6) per formare strisce
sottili. Sostituire il rullo per la pasta con l’accessorio
per ravioli. Tagliare la pasta a metà e posizionare
il caricatore sulla parte superiore della pasta. Poi
iniziare ad aggiungere il ripieno con il cucchiaio in
dotazione. Mettere i ravioli su uno strofinaccio da
cucina e lasciarli seccare se necessario.
Fare bollire una pentola con abbondante acqua.
Lavare la menta e spezzettare le foglie. Salare l’acqua,
buttare i ravioli e lasciarli cuocere a seconda della
freschezza per 3 o 4 minuti.
Prima di servire, fondere il burro. Aggiungere un po’ di
menta. Scolare i ravioli. Servire cospargendo i ravioli
con menta fresca e burro. Servire il formaggio a parte.
Italiano
10
Ravioli alla Milanese
Servire con:
Sughi di carne
1 cucchiaino di burro
40 g di parmigiano
grattugiato
o
100 g di burro e 60 g di
parmigiano
RICETTE
Pasta
325 g di farina bianca
tipo 00
4 uova
sale
Preparare prima il ripieno. Macinare finemente il
pollo con l’accessorio adatto nel mixer. Sbollentare
il cervello in acqua bollente, scolare e macinare.
Amalgamare il cervello e il pollo nel robot da cucina.
Ammorbidire il midollo in acqua calda, poi
aggiungerlo al pollo e al cervello nel robot da
cucina. Con la frusta, amalgamare il cervello, il
pollo e il midollo nel robot da cucina. Aggiungere
il burro, il formaggio grattugiato, il pan grattato,
i tuorli d’uovo e un po’ di noce moscata.
Amalgamare per qualche minuto utilizzando il
gancio per impastare. Fare la pasta con la farina, le
uova e il sale utilizzando il gancio per impastare.
Preparare la sfoglia (vedere pagina 6) con la
sfogliatrice e riempirla con l’accessorio per ravioli.
Lasciare riposare i ravioli per 15 minuti.
Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata. Scolare
l’acqua e mettere la metà dei ravioli cotti in un piatto
riscaldato. Aggiungere la metà del sugo (o il burro
fuso) sui ravioli. Aggiungere l’altra metà dei ravioli
con il condimento rimasto. Girare con cura, aggiungere
il formaggio grattugiato, girare ancora e servire.
Italiano
Ripieno
250 g di pollo cotto
1 cervello di agnello
150 g di midollo di bue
25 g di burro
1 cucchiaio di
parmigiano grattugiato
25 g di pane grattugiato
fresco
2 tuorli d’uovo
noce moscata, pepe
e sale
11
Ravioli alla Parmigiana
Salsa
1 cipolla
2 spicchi d’aglio
1 carota
1 gambo di sedano
bianco
60 g di burro
3 cucchiai di olio di
oliva
300 g di carne di manzo
macinata
4 cucchiai di vino rosso
secco
400 g di pomodori pelati
(in scatola)
pepe e sale
Parmigiano
RICETTE
Ripieno
6 cucchiai di pane
grattugiato (utilizzare
l’accessorio tagliaverdure e grattugia)
1 uovo
cannella in polvere
noce moscata, pepe
e sale
Pelare e tagliare la cipolla e l’aglio. Pulire la carota
e tagliarla. Tagliare il sedano bianco. Per la salsa, far
saltare la cipolla, la carota, il sedano bianco e l’aglio
in una padella con burro e olio. Aggiungere la carne
macinata (con l’accessorio adatto) e farla rosolare
con cura. Aggiungere il vino, aumentare il calore
per far evaporare l’alcool. Aggiungere i pomodori
scolati e passati e sale e pepe q.b. Coprire la salsa
e lasciarla bollire lentamente, girando di tanto in
tanto, per almeno 2 ore. Aggiungere acqua se la
salsa si riduce troppo.
Mettere il pane grattugiato nel robot da cucina e
bagnare con 4 cucchiai di salsa. Aggiungere le uova.
Usare la frusta. Aggiungere un po’ di noce moscata
e di cannella in polvere e sale e pepe q.b. Il ripieno
deve essere solido.
Preparare la pasta nel robot da cucina, utilizzando
il gancio per impastare. Poi, con la sfogliatrice,
preparare la sfoglia (vedere pagina 6). Cambiare
i rulli per la sfoglia con l’accessorio per ravioli e
aggiungere il ripieno con il cucchiaio fornito tra le
due parti della sfoglia. Lasciare riposare i ravioli per
15 - 20 minuti.
Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata. Scolare
l’acqua e mettere i ravioli in una terrina calda.
Aggiungere la salsa sui ravioli e mescolare. Cospargere
di abbondante parmigiano grattugiato e servire.
Pasta
240 g di farina bianca
tipo 00
3 uova
sale
Italiano
12
Ravioli alla Ghiotta
Ripieno
1 cipolla
150 g di prosciutto crudo
(Parma o
San Daniele)
2 cucchiai di olio di
oliva
2 cucchiai di burro
250 g di carne di vitello
macinata
5 cucchiai di vino
bianco secco
4 cucchiai di brodo di
vitello ristretto
noce moscata
pepe e sale
1 uovo
Pasta
320 g di farina bianca
tipo 00
4 uova
sale
Preparare prima la salsa in modo che possa bollire
lentamente mentre si prepara il resto.
Poi preparare il ripieno. Pelare e tagliare la cipolla e
farla saltare a fuoco lento per il prosciutto, l’olio e il
burro. Aggiungere la carne macinata continuando a
mescolare fino a che sia rosolata. Aggiungere il vino
e lasciare evaporare l’alcool. Aggiungere un po’ di
brodo di vitello ristretto e lasciare bollire lentamente
fino alla cottura completa della carne macinata.
Togliere la padella dal fuoco, aggiungere un po’ di
noce moscata, sale e pepe q.b. Lasciare raffreddare.
Mettere la salsa nel robot da cucina e amalgamare
l’uovo utilizzando la frusta.
Preparare la pasta con farina, uova e sale.
Agganciare la sfogliatrice al robot da cucina e fare
una sfoglia sottile (vedere pagina 6). Sostituire i rulli
per la pasta con l’accessorio per ravioli. Lasciare
riposare i ravioli per 15 minuti.
Cuocere i ravioli in acqua salata. Scolare i ravioli e
sistemarli in un piatto caldo coperto. Aggiungere il
burro, la salsa, il formaggio grattugiato e mescolare
con cura. Servire caldi.
Italiano
RICETTE
Servire con:
2 cucchiai di burro
salsa (Passata di
pomodoro p 37, “I
sapori della cucina
con KitchenAid”)
40 g di parmigiano
13
Ravioli con Spinaci e Pecorino
Ripieno
225 g di spinaci cotti
2 cucchiai di burro
2 uova
275 g di Pecorino
morbido
noce moscata
pepe e sale
1-2 cucchiai di farina
tipo 00
Pasta
200 g di semola
3 uova
sale
Condimento:
salsa di pomodoro
(p37, “I sapori
della cucina con
KitchenAid”)
30 g di Pecorino
stagionato
Tagliare finemente gli spinaci e cuocerli in una
padella con il burro. Amalgamare nel robot da
cucina gli spinaci cotti con le uova, il pecorino e
un po’ di noce moscata. Aggiungere sale e pepe
q.b. Amalgamare il composto utilizzando la frusta.
Aggiungere la farina e mescolare ancora. Mettere
da parte il composto.
Preparare la pasta con la semola invece che con
la normale farina, aggiungendo le uova e il sale
e utilizzando il gancio per impastare. Agganciare
la sfogliatrice al robot da cucina e fare la sfoglia.
Poi sostituire la sfogliatrice con l’accessorio per
ravioli. Usare il ripieno per preparare i ravioli.
Lasciare riposare per 15 minuti prima di cuocere in
abbondante acqua salata. Nel frattempo, scaldare la
salsa di pomodoro.
Scolare la pasta, sistemarla in un piatto caldo e
versare la salsa. Cospargere di pecorino stagionato
grattugiato e servire caldi.
RICETTE
Italiano
14
Ravioli ala Bolognese
Servire con:
100 g di burro o salsa di
pomodoro (p37, “I
sapori della cucina
con KitchenAid”)
60 g di parmigiano
RICETTE
Pasta
450 g di farina bianca
tipo 00
3 uova
sale
1 cucchiaio di olio di
oliva (facoltativo)
Preparare prima il ripieno Fondere il burro in una
padella e aggiungere la carne di maiale, il tacchino
e il vitello. Far cuocere a fuoco moderato per 10
minuti e poi aggiungere il cervello e la mortadella.
Mescolare lasciando sul fuoco per 5/10 minuti.
Tritare utilizzando l’accessorio adatto. Mettere il
composto finemente tritato nel robot da cucina con
i tuorli d’uovo, il parmigiano grattugiato (utilizzare
l’accessorio taglia-verdure e grattugia) e un po’ di
noce moscata grattugiata. Insaporire con pepe e
sale q.b. Utilizzare il gancio per impastare e fare un
impasto omogeneo. Lasciare da parte.
Preparare i ravioli con farina, uova, 2 gusci d’uovo
di acqua, sale e olio se necessario. Utilizzare
il gancio per impastare. Fare la pasta con la
sfogliatrice. Poi agganciare la raviolatrice al robot
da cucina e riempire i ravioli con il ripieno. Lasciare
riposare per 20 minuti.
Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata.
Scolare e sistemare in un piatto preriscaldato.
Aggiungere il burro fuso sui ravioli e cospargere di
formaggio grattugiato, oppure aggiungere salsa a
piacere e formaggio grattugiato. Servire caldi.
Italiano
Ripieno
2 cucchiai di burro
100 g carne di maiale
75 g petto di tacchino
75 g di carne di vitello
50 g di cervello di vitello
100 g di mortadella
2 tuorli d’uovo
60 g di parmigiano
noce moscata
pepe e sale
15
Ravioli alla Panna
Ripieno
3 cucchiai di burro
100 g di carne di maiale
macinata
100 g di carne di vitello
macinata
30 g di parmigiano
1 cucchiaio di pane
grattugiato fresco
100 g di prosciutto
noce moscata
pepe e sale
2 cucchiai di brodo
caldo
1 cucchiaio di
prezzemolo tritato
Pasta
320 g di farina bianca
tipo 00
4 uova
sale
RICETTE
Sauce
50 g di burro
3 foglie di salvia fresca
2 dl di panna
Fondere il burro in una padella e cuocere la carne.
Mescolare fino a che la carne non è pronta e poi
mettere nel robot da cucina. Aggiungere al ragù
di carne cotto il formaggio, grattugiato utilizzando
l’accessorio taglia-verdure e grattugia, il pan
grattato, il prosciutto tagliato sottile e un po’ di
noce moscata grattugiata. Amalgamare bene con
la frusta. Aggiungere sale e pepe q.b. Aggiungere
il prezzemolo e il brodo. Mescolare di nuovo nel
robot da cucina e mettere da parte.
Nel robot da cucina, preparare i ravioli con la farina,
le uova, e il sale utilizzando il gancio per impastare.
Utilizzare poi la sfogliatrice e tagliare la pasta in
due parti uguali (vedere pagina 6). Preparare i ravioli
con il ripieno utilizzando l’accessorio per ravioli.
Lasciare riposare.
Nel frattempo, riscaldare per 5 minuti il burro con
le foglie di salvia in una padella piccola. Togliere
la salvia e aggiungere la panna. Non togliere dal
fuoco. Aggiungere sale e pepe q.b. Conservare in
un luogo caldo.
Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata.
Scolare i ravioli quando sono cotti e trasferirli nella
terrina. Aggiungere la salsa alla panna sui ravioli
e mescolare bene. Cospargere con pepe bianco e
formaggio grattugiato. Servire caldi.
Servire con:
40 g di parmigiano e
pepe bianco
Italiano
16
Ravioli alla Vegetariana
Ripieno
2 melanzane medie
Olio per friggere
20 noci
2 dl di besciamella
densa
1 cucchiaio di
prezzemolo tritato
2 tuorli d’uovo
noce moscata
pepe e sale
Pasta
325 g di farina bianca
tipo 00
4 uova
sale
Pelare le melanzane e tagliarle, friggerle fino a che non
siano diventate scure, asciugarle su dei tovaglioli di
carta e metterle da parte. Quando sono scolate,
mescolare nel robot da cucina le melanzane con le
noci pelate e tagliate, la besciamella, il prezzemolo
tritato e i tuorli d’uovo, utilizzando la frusta. Aggiungere
un po’ di noce moscata grattugiata, sale e pepe.
Preparare la pasta nel robot da cucina con la farina,
le uova e il sale utilizzando il gancio per impastare.
Preparare poi la pasta (vedere pagina 6) con la
sfogliatrice e i ravioli con l’accessorio per ravioli
(vedere pagina 7). Lasciare riposare per 10 minuti.
Friggere i ravioli in olio bollente 4 alla volta e
metterli a scolare su dei tovaglioli di carta. Sistemare
i ravioli fritti su un piatto caldo. Aggiungere la salsa
di pomodoro e cospargere di formaggio. Servire
molto caldi.
Italiano
RICETTE
Servire con:
salsa di pomodoro
(p37, “I sapori
della cucina con
KitchenAid”)
40 g di parmigiano
17
Ravioli con la Zucca
Ripieno
1750 g di zucca gialla
60 g di parmigiano
5 amaretti
200 g di mostarda
di frutta
noce moscata
zenzero in polvere
pepe e sale
Pasta
325 g di farina bianca
tipo 00
4 uova
sale
Servire con:
100 g di burro
5 foglie di salvia fresca
60 g di parmigiano
Cuocere la zucca nel forno per il ripieno, come fareste
con una patata, senza sbucciarla. Togliere i semi dalla
zucca e mettere la polpa nel robot da cucina, poi
aggiungere il parmigiano grattugiato in precedenza
con l’accessorio taglia-verdure e grattugia e miscelare
con la frusta. Aggiungere poi gli amaretti sminuzzati
e la mostarda tagliata fine. Insaporire con un po’ di
noce moscata grattugiata, con lo zenzero in polvere,
sale e pepe e mettere da parte.
Preparare la pasta nel robot da cucina con la farina,
le uova e il sale utilizzando il gancio per impastare.
Preparare poi la pasta (vedere pagina 6) con la
sfogliatrice e poi i ravioli con l’accessorio per ravioli.
Lasciare riposare per 15 minuti.
Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata. Nel
frattempo fare rosolare il burro in una padella
piccola e poi aggiungere la salvia. Mantenere caldo.
Scolare con cura i ravioli e sistemarne la metà su
un piatto riscaldato. Versare la metà del burro sui
ravioli (senza la salvia) e cospargere il piatto con
la metà del formaggio grattugiato. Aggiungere il
resto dei ravioli e il resto del burro e del formaggio
grattugiato. Servire caldi.
RICETTE
Italiano
18
Garanzia accessori KitchenAid® per l’Europa
(uso domestico)
Durata della
garanzia:
KitchenAid si accolla
il pagamento di:
KitchenAid non si
accolla il pagamento di:
Due anni di copertura
totale a partire dalla
data d’acquisto.
Parti di ricambio costo
di manodopera per le
riparazioni necessarie
a rimuovere difetti
nei materiali o nella
qualità di esecuzione.
L’assistenza deve essere
fornita da un Centro
Assistenza Autorizzato
KitchenAid.
A. Riparazioni se
l’accessorio è
stato utilizzato per
scopi che esulano
dalla normale
preparazione di cibi.
B. Danni provocati
da incidenti,
alterazioni, utilizzo
improprio, abuso
o installazione/
funzionamento non
conforme alle norme
elettriche locali.
KITCHENAID NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITÀ PER DANNI
INDIRETTI.
Assistenza Post-Vendita
L’assistenza sarà garantita localmente
da un Centro d’Assistenza KitchenAid
autorizzato. Contattate il rivenditore
presso il quale avete acquistato
l’apparecchio per richiedere il nome
del Centro d’Assistenza in garanzia
KitchenAid autorizzato.
Servizio Clienti
Per l’Italia: T/ 0323 868 611
ALESSI SPA
Via Privata Alessi 6
28882 CRUSINALLO
www.KitchenAid.com
19
Italiano
Per l’Italia:
“Casa dei Rasoi Elettrici”,
Via Carducci, 7
24127 BERGAMO
Tel: 035/25 88 85
Italiano
®
FOR THE WAY IT’S MADE.®
® Marchio Registrato KitchenAid, U.S.A.
™ Marchio KitchenAid, U.S.A.
La forma del robot da cucina è un marchio registrato KitchenAid, U.S.A.
© 2005. Tutti i diritti riservati.
Le specifiche sono soggette a modifica senza obbligo di notifica.
9709535
3943dZw605
20
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising