Manuale dell`utente di AXIS 1650

Manuale dell`utente di AXIS 1650
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Server di scansione e di stampa di rete
per stampanti Canon e prodotti multifunzionali
Incluso supporto per
Canon Advanced Printing Technology (CAPT)
Canon Advanced Raster Printing System,
UFRII LT, nonché Canon BubbleJet Printers
Manuale dell'utente di AXIS 1650
1
Informazioni sulla sicurezza
Sezione 1
Informazioni sulla sicurezza
Prima di installare il server di stampa, è necessario leggere attentamente le informazioni relative alla sicurezza. Si
consiglia di seguire tutti i messaggi e le istruzioni sulla sicurezza durante l'utilizzo del prodotto.
Importante:
EMC (Electromagnetic
Compatibility)
USA
Leggere i messaggi "Importante:" nel testo per evitare problemi di funzionamento. Procedere solo dopo averne letto
attentamente il contenuto.
Questa apparecchiatura è stata sottoposta a test e riscontrata conforme ai limiti per i dispositivi digitali di classe B,
in base alla Parte 15 delle Norme FCC. Questi limiti sono stati stabiliti per fornire una protezione appropriata contro
pericolose interferenze in un'installazione residenziale. Questa apparecchiatura genera, utilizza ed emette energia a
radiofrequenza e, se non installata e utilizzata in base alle istruzioni, potrebbe causare interferenze alle comunicazioni radio. Tuttavia, non esiste alcuna garanzia che in una particolare installazione tali interferenze non si verifichino. Se questa apparecchiatura provoca interferenze alla ricezione radio o televisiva, fatto che può essere stabilito
accendendo e spegnendo l'apparecchiatura, si raccomanda di correggere l'interferenza in uno dei seguenti modi:
- riorientare o spostare l'antenna ricevente
- aumentare la distanza tra l'apparecchiatura e il ricevitore.
- collegare l'apparecchiatura a una presa su un circuito diverso da quello a cui è connesso il ricevitore.
- consultare il rivenditore o un tecnico radiotelevisivo esperto. Con questa apparecchiatura vanno utilizzati cavi di
rete schermati per assicurare la conformità ai limiti della classe B.
Europa
Questa apparecchiatura digitale è conforme ai requisiti per l'emissione di energia elettromagnetica stabiliti nel
limite della classe B della normativa EN55022, nonché ai requisiti per la sicurezza stabiliti dalla normativa EN55024
per uso residenziale, commerciale e per l'industria leggera. Per la conformità con i dispositivi di Classe A, è necessario
utilizzare cavi di rete schermati.
Giappone
Questo è un prodotto di Classe B basato sullo standard Voluntary Control Council for Interference from Information
Technology Equipment (VCCI). Se il prodotto viene posizionato e utilizzato accanto a un ricevitore radio o televisione
in una ambiente domestico, è possibile che vengano generate interferenze radio. Installare e utilizzare il prodotto in
base al manuale di istruzioni. Per la conformità con i dispositivi di Classe A, è necessario utilizzare cavi di rete schermati.
Australia
Questa apparecchiatura elettronica è conforme ai requisiti dello standard di radiocomunicazione (Compatibilità elettromagnetica) 1998 AS/NZS 3548. Per la conformità, è necessario utilizzare cavi di rete schermati.
Responsabilità
Nella preparazione di questo manuale è stata prestata tutta l'attenzione necessaria. Nel caso in cui venissero riscontrate delle imprecisioni o delle omissioni, rivolgersi all'ufficio locale Axis, il cui indirizzo è riportato su www.axis.com.
Axis Communications AB non può essere ritenuta responsabile per gli errori tecnici o di stampa e si riserva il diritto
di apportare modifiche al prodotto e ai manuali senza preavviso. Questa documentazione viene fornita senza alcuna
garanzia, esplicita o implicita, incluse eventuali garanzie implicite di commerciabilità e idoneità a un determinato
scopo. Axis Communications AB non è responsabile per eventuali danni diretti o indiretti derivanti dalla fornitura,
dalle prestazioni o dall'uso del prodotto.
Marchi di fabbrica di
Axis
Altri marchi di fabbrica
Informazioni sul brevetto
AXIS IP JumpStarter, AXIS CAPT Print Monitor.
Adobe Acrobat Reader, Canon, Ethernet, Internet Explorer, Microsoft, NetScape, NetSpot Device Installer (NSDI),
Windows sono marchi registrati dei rispettivi proprietari.
Axis AB detiene i diritti di proprietà intellettuale relativi alla tecnologia incorporata nel prodotto descritto in questo
documento. In particolare, e senza alcuna limitazione, tali diritti di proprietà intellettuale possono includere uno o
più brevetti riportati all'indirizzo http://www.axis.com/patent.htm e ulteriori brevetti o brevetti in corso negli Stati
Uniti e in altri Paesi.
AXIS 1650 Manuale per l'utente
Revisione 2.0.1
N. parte: 25081
Data: Luglio 2005
Copyright © Axis Communications AB, 2005
2
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Sommario
Sezione 2
Sommario
Sezione 1
Informazioni sulla sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2
Sezione 2
Sommario . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
Sezione 3
Prefazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
Informazioni sul manuale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
Informazioni su Axis . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
Servizi di assistenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
Sezione 4
Panoramica sul prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
Contenuto della confezione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
Sezione 5
Installazione del server di stampa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Collegamento dell'hardware . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Impostazione dell'indirizzo IP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
Impostazione di un indirizzo IP con il software NetSpot
Device Installer . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Associazione di un nome host ad un indirizzo IP . . . . . . 15
Sezione 6
Installazione per Windows . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Installazione delle porte stampanti mediante AXIS CAPT
Print Monitor . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Installazione del server di stampa con AXIS CAPT Print
Monitor in Windows 2000, XP e Server 2003 . . . . . . . . . 16
Installazione del server di stampa mediante AXIS CAPT
Print Monitor in Windows 98 e Me . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
Come installare AXIS CAPT Print Monitor . . . . . . . . . . . . 22
Installazione del server di stampa mediante la porta TCP/IP
standard in Windows 2000/XP/2003 . . . . . . . . . . . . . . . . 23
Sezione 7
Aggiunta di stampanti in NetWare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
Configurazione utilizzando NetWare 6.5 . . . . . . . . . . . . 26
Configurazione utilizzando NetWare 6.0 . . . . . . . . . . . . 32
Sezione 8
Gestione e configurazione del server di stampa . . . . . . . . . . . . 38
Panoramica sulla configurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38
Gestione del server di stampa mediante le pagine Web
incorporate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38
Accesso alle pagine Web . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
Servizi disponibili in modalità Utente . . . . . . . . . . . . . . . 40
Servizi disponibili in modalità Amministratore . . . . . . . . 42
Impostazione dei parametri generali . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Impostazione delle restrizioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Impostazione dei parametri dei protocolli di rete . . . . . 47
Gestione del server di stampa mediante FTP . . . . . . . . . . 50
Gestione del server di stampa mediante SNMP . . . . . . . 51
Sezione 9
Scansione con AXIS 1650 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Installazione di AXIS ScanClient . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Manuale dell'utente di AXIS 1650
3
Sommario
Uso di AXIS ScanClient . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54
Come richiamare una scansione dal computer . . . . . . . . 55
Come richiamare una scansione dal dispositivo Canon . 57
Sezione 10
Pulsante Test . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 59
Sezione 11
Aggiornamento del firmware . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60
Sezione 12
Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast . . . . . . . . . . . . 63
Installare AXIS CAPT Print Monitor in Windows 2000, XP e
Server 2003 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65
Installare AXIS CAPT Print Monitor in Windows 98 e Me .
66
Sezione 13
Firewall di connessione a Internet in Windows XP SP2 . . . . . . 68
Sezione 14
Caratteristiche tecniche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
Indice. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
4
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Prefazione
Sezione 3
Prefazione
Grazie per aver acquistato AXIS 1650. Questo prodotto è stato sviluppato per
consentire di collegare la stampante Canon in rete da qualsiasi postazione, in
modo che tutti gli utenti di rete possano accedere alle risorse di stampa condivise.
Informazioni sul manuale
Questo manuale fa riferimento al server di stampa AXIS 1650 con versione del
firmware 2.00 o successive. In esso sono riportate informazioni introduttive,
nonché istruzioni dettagliate sulla configurazione e la gestione del server di
stampa nei diversi ambienti di rete. È destinato a tutti gli utenti impegnati
nell'installazione e nella gestione del server di stampa. Per trarre il massimo vantaggio dalle informazioni presenti in questo documento, è necessario acquisire
familiarità con i principi di base del networking.
Le istruzioni riportate si riferiscono alle impostazioni di un server di stampa
nuovo e non configurato. Per ripristinare tutti i parametri predefiniti, è possibile
eseguire l'operazione Factory Default (Valori predefiniti). Vedere "Pulsante Test"
a pagina 59.
Informazioni su Axis
Axis accresce il valore delle soluzioni di rete. L'azienda è leader innovativo nel
settore dei video di rete e dei server di stampa. I prodotti e le soluzioni Axis sono
ideali per applicazioni quali il controllo della protezione, il monitoraggio e la
gestione dei documenti in remoto. I prodotti si basano su una tecnologia per
microcircuiti sviluppata internamente e venduta anche a terzi.
Axis è stata fondata nel 1984 ed è quotata alla borsa di Stoccolma (XSSE:AXIS).
Opera in tutto il mondo: ha uffici in 14 Paesi e collabora con distributori, integratori di sistemi e partner OEM di 70 Paesi. I mercati al di fuori della Svezia rappresentano più del 95% delle vendite. Per ulteriori informazioni su Axis, visitare
il sito www.axis.com
Servizi di assistenza
Per ottenere assistenza tecnica, rivolgersi al rivenditore Axis che inoltrerà le
richieste agli appositi centri specializzati, se il problema non può essere risolto
immediatamente.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
5
Prefazione
Se si dispone di un collegamento a Internet, è possibile:
•
•
•
•
6
Scaricare la documentazione per l'utente e gli aggiornamenti del firmware
Trovare le risposte a problemi risolti in precedenza nel database delle
FAQ. Eseguire una ricerca per prodotto, categoria o frase
Segnalare problemi al personale di assistenza tecnica, collegandosi
all'area di assistenza privata
Visitare il sito Web dell'assistenza Axis all'indirizzo: www.axis.com/techsup
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Panoramica sul prodotto
Sezione 4
Panoramica sul prodotto
Contenuto della confezione
Hardware
Modello
Numero modello/parte
Server di stampa di rete AXIS 1650
0214-001- 01
0214-005-01 (Giappone)
Con versione firmware 2.00 o successive
Supporto adesivo e
fermo
ACC AXIS CLIPS K
20119
Cavo USB
70 cm, 28 pollici
il cavo USB supporta USB a bassa e mas20208
sima velocità. L'alta velocità non è supportata.
Modello
N. parte PS-H
Australia
19111
Europa
Adattatore di alimentaRegno Unito
zione
Giappone
19108
19109
19110
USA (120V)
19110
USA (230V)
19108
Cavo di rete
RJ 45 schermato CAT5 0,5 M
16283
CD
CD AXIS 1650
rev. 1.0 o successive
Materiale stampato
Guida all'installazione rapida di AXIS
1650
rev. 1.0 o successive
1 ANNO DI GARANZIA PER I SERVER AXIS 21681
Accessori opzionali
(non inclusi nella confezione)
Cavi
Descrizione
Numero parte
Prolunga
13522
Cavo da Centronics a Mini Centronics
16453
Il server di stampa di rete AXIS 1650
Porta stampante parallela (LPT1)
Pulsante Test
Connettore Ethernet
Connettore
spia di alimentazione
Adattatore di alimentazione
Dispositivi supportati
Indicatore di rete
Porta stampante USB (USB1)
AXIS 1650 è stato progettato per collegare in rete stampanti Canon e prodotti
multifunzione. AXIS 1650 supporta i metodi di stampa basati su host, quali la
tecnologia di stampa avanzata Canon, il sistema di stampa raster avanzato
Canon, UFRII LT e altri tipi di stampanti come Canon BubbleJet.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
7
Panoramica sul prodotto
Se il dispositivo Canon funziona anche da scanner, è possibile utilizzare AXIS
1650 anche come server di scanner.
Importante: non sono supportati dispositivi di produttori diversi da Canon.
Ambienti supportati
AXIS 1650 supporta la stampa mediante TCP/IP dai seguenti client:
•
•
•
•
•
•
Installazione e integrazione
Windows 98
Windows Me
Windows 2000
Windows XP
Windows Server 2003 (i dispositivi Canon Advanced Raster Printing System e
UFRII LT non sono supportati finché non sarà disponibile il driver della stampante)
NetWare 6.x (le stampanti CAPT non sono supportate)
L'installazione di AXIS 1650 e la relativa integrazione in rete deve essere eseguita con una delle seguenti combinazioni software:
•
•
•
AXIS IP JumpStarter (per l'impostazione IP), quindi AXIS CAPT Print Monitor
(per l'installazione della stampante)
Canon NetSpot Device Installer (per l'impostazione IP), quindi AXIS CAPT
Print Monitor (per l'installazione della stampante)
AXIS ScanClient per abilitare la scansione mediante AXIS 1650.
AXIS IP JumpStarter, AXIS CAPT Print Monitor e AXIS ScanClient sono
disponibili gratuitamente sul CD di AXIS 1650 e sul sito www.axis.com.
NetSpot Device Installer è disponibile al sito www.canon.com
Configurazione e
gestione
Protocollo di stampa
Velocità
8
La configurazione e la gestione di AXIS 1650 si eseguono mediante il protocollo
TCP/IP. Il metodo principale prevede l'uso di un browser Web standard. Vedere
"Gestione del server di stampa mediante le pagine Web incorporate" a pagina 38.
TCP/IP
Il microcircuito AXIS ETRAX è stato progettato specificatamente per i prodotti
LAN ed è ideale per gli utenti che dispongono di una velocità effettiva maggiore
rispetto a una connessione diretta PC-stampante. AXIS 1650 raggiunge una velocità effettiva di oltre 1 MB al secondo (100baseTX). È supportata la comunicazione ECP ad alta velocità.
Protezione
È possibile impostare una password per impedire la configurazione non autorizzata di AXIS 1650.
Controllo
Le pagine Web incorporate di AXIS 1650 consentono di controllare in tempo
reale lo stato della stampante. Inoltre, AXIS 1650 supporta SNMP per il monitoraggio in remoto.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Panoramica sul prodotto
Futuro
Porte della stampante
La memoria Flash di AXIS 1650 può essere aggiornata in rete. In tal modo le funzioni operative di AXIS 1650 vengono aggiornate rapidamente, appena è disponibile un nuovo software per i server di stampa.
•
Una porta USB 1.1 a bassa e massima velocità che funziona anche con USB
2.0.
L'alta velocità non è supportata.
• Una porta parallela ad alta velocità compatibile con IEEE 1284 che si collega
direttamente alla porta parallela della stampante.
AXIS 1650 è dotato di due porte che consentono una facile integrazione con la
maggior parte delle stampanti Canon. Tuttavia non è supportata la gestione di
due stampanti collegate contemporaneamente.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
9
Installazione del server di stampa
Sezione 5
Installazione del server di stampa
Per installare e configurare AXIS 1650 effettuare le seguenti operazioni:
1. Collegamento dell'hardware, a pagina 10
2. Impostazione dell'indirizzo IP, a pagina 11
3. Installazione per Windows, a pagina 16
Collegamento dell'hardware
Porta stampante parallela (LPT1)
Pulsante Test
Indicatore di rete
Connettore Ethernet
Connettore
Adattatore di alimentazione
spia di alimentazione
Porta stampante USB
(USB1)
Etichetta posteriore del server di stampa
L'indirizzo Mac/Ethernet del server di stampa si
basa sul numero di serie (S/N).
Esempio: se il numero di serie del server di stampa
è 00408c181cf0, l'indirizzo
Ethernet/Mac sarà 00-40-8c-18-1c-f0
1.
Accertarsi che la stampante sia spenta e che l'adattatore di alimentazione del
server di stampa sia scollegato.
2.
Individuare l'etichetta del numero di serie sulla parte inferiore del server di stampa
e annotare il numero che sarà poi necessario per configurare il server di stampa.
3.
Collegare la stampante alla porta USB1 utilizzando il cavo USB oppure collegare la
stampante direttamente alla porta LPT1, altrimenti utilizzare un cavo della stampante.
Nota: AXIS 1650 è dotato di due porte che consentono una facile integrazione con
la maggior parte delle stampanti Canon. Tuttavia non è supportata la gestione di
due stampanti collegate contemporaneamente.
10
4.
Collegare il server di stampa alla rete utilizzando un cavo di rete RJ45 schermato
(categoria 5), 10baseT o 100baseTX.
5.
Accendere la stampante e accertarsi che sia pronta per l'uso.
6.
Collegare l'adattatore di alimentazione al server di stampa. La spia di alimentazione
si accende. Se l'indicatore di rete inizia a lampeggiare, il server di stampa è collegato
alla rete in modo corretto.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Installazione del server di stampa
7.
Se necessario, è possibile collegare il server di stampa, ad esempio, al retro della
stampante o a una presa a muro, servendosi del fermo e del supporto in dotazione.
Supporto adesivo
Fissarlo al server di stampa mediante l'adesivo.
Fermo adesivo
Fissarlo alla superficie di montaggio mediante l'adesivo.
Impostazione dell'indirizzo IP
Prima di impostare l'indirizzo IP, annotare il numero di serie (S/N) del server di
stampa sull'etichetta posta nella parte inferiore. Vedere Etichetta posteriore del
server di stampa, a pagina 10.
È necessario richiedere all'amministratore di rete un indirizzo IP non utilizzato
Metodo
Piattaforma
Il software Axis consente di individuare i server di stampa sulla
rete e di assegnare loro un indirizzo IP.
Software AXIS IP JumpStarter
Windows
Arp/Ping
Windows
Software NetSpot Device
Installer di Canon
Commento
Vedere "Impostazione di un indirizzo IP statico mediante AXIS IP
JumpStarter" a pagina 11.
Vedere "Impostazione di un indirizzo IP statico mediante ARP in
Windows 98/Me/2000/XP/2003" a pagina 13
Il software Canon consente di individuare i server di stampa sulla
rete e di assegnare loro un indirizzo IP.
Windows
Vedere "Impostazione dell'indirizzo IP mediante NetSpot Device Installer" a pagina 14
Non è possibile ottenere un indirizzo IP mediante DHCP, poichè è disattivato in
AXIS 1650 per impostazione predefinita. Per attivare DHCP nel server di stampa,
vedere DHCP Enabled (DHCP abilitato), a pagina 47. È tuttavia possibile ottenere
un indirizzo DHCP per il server di stampa mediante le applicazioni AXIS IPJumpStarter o NetSpot Device Installer. Se si utilizzano questi programmi per ottenere un indirizzo DHCP, la funzione DHCP verrà attivata nel server di stampa.
Impostazione di un
indirizzo IP statico
mediante AXIS IP
JumpStarter
AXIS IP JumpStarter è un'applicazione che consente di individuare i server di
stampa Axis sulla rete e di assegnare loro un indirizzo IP.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
11
Installazione del server di stampa
1.
Installare AXIS IP JumpStarter, disponibile sul CD di AXIS 1650 e sul sito
www.axis.com
2.
Selezionare un server di stampa dall'elenco dei numeri di serie. Per tutti i server AXIS
1650 è impostato l'indirizzo IP predefinito 192.168.0.90. Se vengono installati più
AXIS 1650, verificare il numero di serie per individuare un server di stampa specifico.
Per tutti gli AXIS 1650 è impostato l'indirizzo IP predefinito 192.168.0.90.
Modificare questo indirizzo IP predefinito in un indirizzo
IP statico o in un indirizzo IP dinamico.
12
3.
Dal menu Server, selezionare Set IP Address (Imposta indirizzo IP). Viene visualizzata la finestra di dialogo Set IP Address (Imposta indirizzo IP).
4.
Fare clic sul pulsante di opzione corrispondente al metodo di impostazione IP desiderato (statico o dinamico con DHCP). Quando si assegna un indirizzo IP statico, è
necessario definire anche la Subnet Mask e il Default Gateway (Gateway predefinito).
5.
Fare clic su OK per salvare le impostazioni.
6.
È possibile che venga richiesto di immettere la password root del server, che per
impostazione predefinita è <nessuna (vuota)>, fare clic su OK e nell'elenco verrà
visualizzato il server di stampa con l'indirizzo IP assegnato.
7.
Per verificare che sia possibile accedere alle pagine Web del server di stampa, evidenziare il server di stampa nell'elenco e selezionare Server Home Page (Home page
del server) dal menu Server.
8.
A questo punto, la procedura di impostazione dell'indirizzo IP è terminata. Passare
alla sezione Installazione per Windows, a pagina 16.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Installazione del server di stampa
Impostazione di un
indirizzo IP statico
mediante ARP in
Windows
98/Me/2000/XP/2003
1.
Aprire un prompt dei comandi e digitare:
arp -s <indirizzo IP> <indirizzo Ethernet >
ping -l 479 <indirizzo IP>
Esempio:
arp -s 192.168.3.191 00-40-8c-18-1c-f0
ping -l 479 192.168.3.191
(La "l" nel comando "ping -l" nella seconda riga è una "L" minusola)
2.
Se l'host restituisce Reply from 192.168.3.191... (Risposta da
192.168.3.191... ) o un messaggio simile, l'impostazione dell'indirizzo IP
è riuscita.
Se l'host restituisce Request timed out... (Richiesta scaduta) è necessario
riavviare il server di stampa e rieseguire i passaggi 1 e 2. Si riavvia il server
di stampa scollegando e poi ricollegando il relativo adattatore di alimentazione.
3.
Accedere alle pagine Web del server di stampa ( - Vedere pagina 39), selezionare
Admin | Network Settings | Detailed View | TCP/IP (Amministrazione | Impostazioni di rete | Visualizzazione dettagliata | TCP/IP) e definire il Default Router (Router predefinito) e la Subnet Mask. Controllare che DHCP, BOOTP e RARP siano
disattivati.
A questo punto, l'indirizzo IP del server di stampa è stato impostato. Continuare
con Installazione per Windows, a pagina 16.
Note:
Quando si esegue il comando ping per la prima volta, è possibile che il
tempo di risposta risulti molto più lungo del normale.
La capacità di impostare un indirizzo IP con ARP e PING sarà abilitata solo i primi
10 minuti dopo il riavvio del server di stampa.
Impostazione di un indirizzo IP con il software NetSpot Device Installer
NetSpot Device Installer (NSDI) è un software Canon che consente di assegnare
un indirizzo IP e di gestire le periferiche Canon collegate alla rete. Questo software è fornito su CD-ROM con la stampante Canon e sul sito www.canon.com
In alcuni casi NetSpot Device Installer non è incluso nel CD-ROM, pertanto
occorre scaricarlo dal sito www.canon.com. Per ulteriori informazioni su NSDI,
fare riferimento al file della guida nonché al manuale della periferica Canon.
Installazione di NetSpot Device Installer
1.
In Windows 2000/XP, accedere come amministratore prima dell'installazione.
Inserire il CD-ROM fornito con la stampante Canon nell'apposita unità del computer.
2.
In Esplora risorse, fare doppio clic sull'icona dell'unità CD-ROM.
3.
Fare doppio clic su NetSpot_Device_Installer => Windows => nsdisetup.exe
4.
Viene visualizzato il contratto di licenza. Leggerne il contenuto e fare clic su Yes (Sì).
Manuale dell'utente di AXIS 1650
13
Installazione del server di stampa
Impostazione
dell'indirizzo IP
mediante NetSpot
Device Installer
5.
Specificare la cartella di destinazione del programma e fare clic su OK. Viene avviata
l'installazione.
Se si seleziona "Add to Start menu" (Aggiungi al menu di avvio), NetSpot Device
Installer viene aggiunto al menu Start di Window.
6.
Al termine dell'installazione, fare clic su OK. A questo punto è possibile avviare il
programma. Vedere Impostazione dell'indirizzo IP mediante NetSpot Device Installer, a pagina 14.
Seguire le istruzioni riportate di seguito per impostare l'indirizzo IP utilizzando
NetSpot Device Installer:
1.
Avviare il programma. Viene aperta la finestra principale e dopo qualche istante
viene visualizzato un elenco dei dispositivi rilevati sulla rete.
2.
Selezionare AXIS 1650 con accanto l'indirizzo MAC dell'unità e l'indirizzo IP predefinito 196.168.0.90
L'indirizzo MAC si basa sul numero di serie (S/N) di AXIS 1650 ed è stampato sull'etichetta posta sulla parte inferiore del server di stampa.
3.
Dal menu Device (Dispositivo), selezionare Initial Settings (Impostazioni iniziali).
4.
Nella finestra di dialogo Initial Settings (Impostazioni iniziali), selezionare il server
di stampa AXIS 1650 dall'elenco a discesa Product Type (Tipo prodotto) e fare clic
su Next (Avanti).
5.
A questo punto, configurare il protocollo TCP/IP:
Selezionare Manual Setting
Immettere l'indirizzo IP
Immettere l'indirizzo gateway
Immettere la Subnet Mask
Broadcast Address viene
compilato automaticamente
14
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Installazione del server di stampa
6.
Al termine della configurazione, fare clic su OK.
Nota: se viene visualizzato il messaggio "Resetting device" (Reimpostazione dispositivo in corso), fare clic su OK.
7.
Fare clic su OK. La configurazione del protocollo di stampa è terminata e AXIS 1650
ha ricevuto un indirizzo IP. Passare alla sezione Installazione per Windows, a pagina
16.
Associazione di un nome host ad un indirizzo IP
Se vengono utilizzati nomi host, è possibile associare all'indirizzo IP un nome
host univoco. Per informazioni su tale procedura, consultare i manuali del
sistema o rivolgersi all'amministratore di rete.
Note
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Per eseguire l'installazione è necessario conoscere l'indirizzo Ethernet di
AXIS 1650. L'indirizzo Ethernet si basa sul numero di serie di AXIS
1650. Ad esempio, un AXIS 1650 con numero di serie 00408C181CF0,
avrà come indirizzo Ethernet 00 40 8C 18 1C F0. Il numero di serie è
riportato sull'etichetta nella parte inferiore del server di stampa.
NON utilizzare l'indirizzo IP indicato negli esempi seguenti quando si
installa AXIS 1650.
ARP/Ping opera solo su segmenti di rete singoli, ad esempio non può
essere utilizzato sui router.
La capacità di impostare un indirizzo IP con ARP e PING sarà abilitata
solo i primi 10 minuti dopo il riavvio del server di stampa.
Il nome host predefinito del server di stampa è 'AXIS' seguito dalle
ultime sei cifre del numero di serie, ad esempio AXIS181636. Il nome
host viene modificato nel campo Print server name (Nome server di
stampa) in Admin | General Settings (Amministrazione | Impostazioni
generali).
A causa delle restrizioni per i nomi host, se si desidera registrare lo
stesso nome host per un server WINS e per un server DDNS, è necessario
che questo non superi i 15 caratteri e che contenga solo i caratteri 'AZ', 'a-z', '0-9' e '-'.
Per informazioni sull'esecuzione delle risoluzioni dei nomi host sul proprio sistema, consultare i manuali del sistema o rivolgersi all'amministratore di rete.
Ï necessario includere almeno un indirizzo IP per il server WINS
nell'ambito DHCP se si utilizza WINS. Subito dopo avere ricevuto l'indirizzo IP, AXIS 1650 effettua la registrazione del proprio nome host e
dell'indirizzo IP sul server WINS.
Se non è stata eseguita l'associazione tra nome host e indirizzo IP, è
sempre possibile attenersi alle istruzioni seguenti per scaricare l'indirizzo
IP. In tal caso, è sufficiente sostituire la voce relativa al nome host con
l'indirizzo IP, se necessario.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
15
Installazione per Windows
Sezione 6
Installazione per Windows
Installazione delle porte stampanti mediante AXIS CAPT Print Monitor
AXIS CAPT Print Monitor è un componente di Windows sviluppato per la stampa
in rete. AXIS CAPT Print Monitor è lo strumento consigliato per le stampanti
Canon, incluse Canon Advanced Printing Technology (CAPT), Canon Advanced
Raster Printing System, UFRII LT e BubbleJet.
AXIS CAPT Print Monitor consente di collegare AXIS 1650 in modo semplice
come una porta stampante locale e una volta installato, viene inizializzato automaticamente all'avvio del sistema. È necessario che
AXIS CAPT Print Monitor venga installato su tutte le workstation per la stampa
peer-to-peer.
Per informazioni su come installare una stampante mediante AXIS CAPT Print
Monitor, consultare le istruzioni relative alla propria rete:
•
•
Installazione del server di stampa con AXIS CAPT Print Monitor in Windows
2000, XP e Server 2003, a pagina 16.
Installazione del server di stampa mediante AXIS CAPT Print Monitor in Windows 98 e Me, a pagina 21.
Vedere anche Installazione del server di stampa mediante la porta TCP/IP standard in Windows 2000/XP/2003, a pagina 23.
Installazione del server di stampa con AXIS CAPT Print Monitor in Windows 2000, XP e Server
2003
1.
Installare AXIS CAPT Print Monitor sulla workstation. Il software è disponibile sul
CD di AXIS 1650 e sul sito www.axis.com
Nota: se AXIS CAPT Print Monitor è già installato, è possibile andare direttamente
al passaggio 6.
2.
16
Avviare l'installazione del software e fare clic su Next (Avanti).
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Installazione per Windows
3.
Leggere il contratto di licenza e fare clic su Yes (Sì) per accettarne le condizioni.
4.
Non selezionare questa casella di controllo e fare clic su Next (Avanti) (se si desidera
disattivare gli aggiornamenti dello stato broadcast e attivare unicast, vedere Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast, a pagina 63).
Solo Windows XP/Server 2003:
Controllare che la casella di controllo Allow this application to process incoming
network printer information on the local subnet (Consenti l'elaborazione delle
informazioni sulla stampante sulla subnet locale) sia selezionata.
Deve essere selezionata
In Windows XP SP2, è necessario che, quando si utilizzano le comunicazioni broadcast, la porta UDP 10260 sia aperta nel firewall di connessione a Internet. La porta
UDP 10260 viene aperta automaticamente nel firewall di connessione a Internet
al momento dell'installazione di Windows XP SP2, se viene selezionato Allow this
Manuale dell'utente di AXIS 1650
17
Installazione per Windows
application to process incoming network printer information on the local subnet
(Consenti l'elaborazione delle informazioni sulla stampante sulla subnet locale).
5.
Fare clic su Finish (Fine) per terminare l'installazione.
6.
Windows XP/Server 2003:
Selezionare Avvio | Stampanti e fax e fare doppio clic sull'icona Aggiungi stampante per avviare l'installazione guidata stampante
(Windows XP Home Edition: Start | Pannello di controllo | Stampanti e fax |
Aggiungi stampante).
Fare clic su Avanti.
Windows 2000:
Selezionare Start | Impostazioni | Stampanti, quindi fare doppio clic
sull'icona Aggiungi stampante per avviare l'installazione guidata stampante. Fare clic su Avanti.
18
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Installazione per Windows
7.
Selezionare Stampante locale collegata al computer. Controllare che la casella di
controllo Rileva e installa stampante Plug and Play automaticamente non sia
selezionata. Fare clic su Avanti.
8.
Fare clic sul pulsante di opzione Crea una nuova porta e selezionare AXIS CAPT Port
(Porta AXIS CAPT). Fare clic su Avanti.
Nota: la porta AXIS CAPT è utilizzata per tutte le stampanti Canon, incluse
Canon Advanced Printing Technology (CAPT), Canon Advanced Raster Printing System, UFRII LT e BubbleJet.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
19
Installazione per Windows
9.
Viene visualizzata la finestra AXIS CAPT Port (Porta AXIS CAPT). Selezionare AXIS
1650 dall'elenco delle stampanti di rete disponibili, quindi fare clic su OK.
Se AXIS 1650 non viene visualizzato
Nell'elenco delle stampanti di rete disponibili, inserirne l'indirizzo IP e fare
10. Selezionare il produttore e la stampante dagli elenchi di driver. Fare clic su Avanti.
11. Scegliere se si desidera utilizzare il driver esistente oppure sostituirlo. Se il driver
della stampante è stato già installato, sarà richiesto se si desidera utilizzare tale driver oppure sostituirlo.
12. Fare clic su Avanti. Fornire un nome stampante e scegliere se si desidera che tale
stampante sia quella predefinita. Fare clic su Avanti.
20
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Installazione per Windows
13. Scegliere se si desidera condividere la stampante con altri utenti di rete, stampare
una pagina di prova, ecc. Selezionare il pulsante di opzione appropriato e quindi
fare clic su Avanti, quindi su Fine.
14. Stampare una pagina di prova.
A questo punto l'installazione è completata.
Installazione del server di stampa mediante AXIS CAPT Print Monitor in Windows 98 e Me
Attenersi alla seguente procedura per installare le porte TCP/IP su una workstation Windows 98/Me:
1.
Installare AXIS CAPT Print Monitor sulla workstation. Il software è disponibile sul
CD di AXIS 1650 e sul sito www.axis.com
2.
Avviare l'installazione del software e fare clic su Next (Avanti).
3.
Leggere il contratto di licenza e fare clic su Yes (Sì) per accettarne le condizioni.
4.
Non selezionare questa casella di controllo e fare clic su Next (Avanti)
(se si desidera disattivare gli aggiornamenti dello stato broadcast e attivare unicast,
vedere Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast, a pagina 63).
5.
Fare clic su Next (Avanti) quindi su Finish (Fine) per completare l'installazione.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
21
Installazione per Windows
6.
Selezionare Start | Impostazioni | Stampanti quindi fare doppio clic sull'icona
Aggiungi stampante per avviare l'installazione guidata stampante. Fare clic su
Avanti.
7.
Selezionare Stampante locale, in quanto AXIS 1650 emula una porta di stampante
locale, quindi fare clic su Avanti.
8.
Scegliere il driver appropriato per la stampante.
Se il driver desiderato è visualizzato negli elenchi dei produttori e dellestampanti,
selezionarlo e fare clic su Avanti.
(Nel caso in cui non sia disponibile, fare clic su Disco driver.... Inserire il CD del driver
fornito con la stampante, selezionare l'unità CD e fare clic su OK. Selezionare il driver desiderato dal CD e fare clic su Avanti).
9.
Selezionare la porta che si desidera utilizzare e fare clic su Avanti.
•
Le porte vengono visualizzate nel formato <nome>, dove il
<nome> è composto, per impostazione predefinta, da 'AXIS' seguito
dalle ultime sei cifre del numero di serie del server di stampa. Esem-
pio: AXIS560B35.
•
Se si desidera installare una porta TCP/IP remota e se la porta TCP/IP
non è compresa nell'elenco, selezionare la porta LPT1. Continuare con
il passaggio 10, quindi seguire le istruzioni relative alle porte stampanti remote riportate di seguito.
10. Inserire un nome descrittivo per la stampante e fare clic su Fine.
Porta stampante
remota
1.
La stampante definita viene visualizzata nella cartella Stampanti. Fare clic con il
pulsante destro del mouse sull'icona stampante e selezionare Proprietà dal menu.
2.
Selezionare la scheda Dettagli e fare clic su Aggiungi porta per visualizzare i monitor disponibili.
3.
Fare clic su Altro, selezionare la porta AXIS CAPT, quindi fare clic su OK.
La porta AXIS CAPT è utilizzata per tutte le stampanti Canon, incluse CAPT, Canon
Advanced Raster Printing System, UFRII LT e BubbleJet.
4.
Immettere l'indirizzo IP o il nome host del server di stampa. Fare clic su Aggiungi.
5.
Per uscire dall'installazione guidata della stampante, fare clic su OK.
Come installare AXIS CAPT Print Monitor
Per disinstallare AXIS CAPT Print Monitor in Windows 2000, XP e Server 2003,
selezionare Start | Pannello di controllo | Installazione applicazioni , quindi
selezionare AXIS CAPT Print Monitor e fare clic su Rimuovi.
Per disinstallare AXIS CAPT Print Monitor in Windows 98/Me, selezionare Start
| Impostazioni | Pannello di controllo | Installazione applicazioni, quindi selezionare AXIS CAPT Print Monitor e fare clic su Aggiungi/Rimuovi.
22
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Installazione per Windows
Installazione del server di stampa mediante la porta TCP/IP standard in Windows
2000/XP/2003
Per utilizzare la porta TCP/IP standard di Windows per aggiungere una stampante di rete in Windows 2000/Windows XP/2003, attenersi alle istruzioni riportate di seguito.
Nota:
Non è possibile utilizzare questo metodo per dispositivi CAPT.
Windows XP/Server 2003:
1.
Selezionare Start | (Impostazioni) | Stampanti e fax e fare clic sull'icona
Aggiungi stampante per avviare l'installazione guidata stampante. Fare clic su
Avanti.
Windows 2000:
1.
Selezionare Start | Impostazioni | Stampanti, quindi fare clic sull'icona
Aggiungi stampante per avviare l'installazione guidata stampante. Fare clic su
Avanti.
2.
Selezionare Stampante locale e assicurarsi che la casella di controllo Rileva e
installa stampante Plug and Play automaticamente non sia selezionata. Fare clic
su Avanti.
3.
Fare clic sul pulsante di opzione Crea una nuova porta e selezionare Porta TCP/IP
standard dall'elenco. Fare clic su Avanti per avviare Aggiunta guidata porta stampante standard TCP/IP. Fare clic su Avanti.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
23
Installazione per Windows
24
4.
Nel campo Nome stampante o Indirizzo IP, immettere l'indirizzo IP del server di
stampa. Esempio: 192.168.3.191.
Il campo Nome porta verrà compilato automaticamente. Fare clic su Avanti, quindi
su Fine.
5.
Selezionare il produttore e la stampante dagli elenchi.
Fare clic su Avanti.
6.
Se il driver della stampante è stato già installato, sarà richiesto se si desidera utilizzare tale driver oppure sostituirlo. Fare clic su Avanti. Fornire un nome stampante
e scegliere se si desidera che tale stampante sia quella predefinita. Fare clic su
Avanti.
7.
Scegliere se si desidera condividere la stampante con altri utenti di rete, stampare
una pagina di prova, ecc. Selezionare il pulsante di opzione appropriato e quindi
fare clic su Avanti, quindi su Fine.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Installazione per Windows
8.
Sul desktop, selezionare Start | Stampanti (e fax). Selezionare la stampante appena
installata e fare clic con il pulsante destro del mouse, scegliere Proprietà, Porte |
Configura porta.
9.
Nel campo Impostazioni LPR – Nome coda viene visualizzato il valore "z". Nel
campo Nome coda, inserire USB1 o LPT1, in base alla porta stampante utilizzata.
10. Fare clic su OK, quindi su Chiudi.
11. Stampare una pagina di prova.
A questo punto l'installazione è completata.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
25
Aggiunta di stampanti in NetWare
Sezione 7
Aggiunta di stampanti in NetWare
Questa sezione descrive come continuare l'installazione di AXIS 1650 in un
ambiente NetWare. Le stampanti CAPT non sono supportate in NetWare.
iPrint
Utilizzando iPrint nell'ambiente NetWare, gli utenti semplicemente puntano a
una pagina Web che visualizza tutte le stampanti disponibili per l'installazione.
Facendo clic su una stampante, si installa il client iPrint (se non è già installato),
il driver della stampante viene scaricato e viene creata una stampante sulla workstation dell'utente; quindi, l'utente sarà in grado di inviare documenti alla stampante da qualunque applicazione sul desktop.
A seconda della versione NetWare, passare a "Configurazione utilizzando
NetWare 6.5" a pagina 26 o "Configurazione utilizzando NetWare 6.0" a pagina
32.
Se si desidera utilizzare AXIS 1650 in un ambiente multi-protocollo e misto, è
necessario fare riferimento anche alle altre relative sezioni di questo manuale.
Configurazione utilizzando NetWare 6.5
Avviare iManager. Digitare il nome https://< associato al volume sys del server
del file >/nps/iManager.html nel campo Address/Location (Indirizzo) del browser
e premere Invio.
Esempio: https://nakoma.tl.com/nps/iManager.html.
Nel frame Roles and Tasks (Ruoli e lavori) di iManager, ingrandire iPrint per
rendere disponibili tutti i comandi.
Controllare Print
Manager e Broker
Accertarsi che NDPS sia installato e sia Print Manager che Broker siano caricati
sul server dei file NetWare.
È possibile controllare lo stato di NDPS selezionando Roles and Tasks | iPrint |
Manage Print Manager (Ruoli e lavori | iPrint | Gestisci Print Manager), individuare il server dei file e selezionarlo. Accertarsi che lo stato sia NDPS Manager
active (Manager NDPS attivo)
Per controllare lo stato del Broker, selezionare Roles and Tasks | iPrint | Manage
Broker (Ruoli e lavori | iPrint | Gestisci Broker). Anche lo stato deve essere attivo.
26
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Aggiunta di stampanti in NetWare
Creazione di una stampante
Nell'iManager, fare clic su Roles and Tasks | iPrint | Create Printer (Ruoli e
lavori | iPrint | Crea stampante).
Verrà visualizzata la finestra di dialogo Create Printer (Crea stampante).
Digitare un nome per la stampante da creare (ad esempio, CanonMF).
Mantenere il nome del contenitore predefinito (ad esempio, axis).
Selezionare il nome del Print Manager (ad esempio, NAKOMA_MANAGER.axis).
Selezionare il gateway Novell come Gateway type (Tipo di gateway) e fare clic su
Next (Avanti).
Configurazione del
gateway Novell per la
stampante creata
Per configurare il gateway, inserire l'indirizzo IP host o il nome host di AXIS
1650 (ad esempio, 171.15.114.137).
Come valore predefinito, si suggerisce PASSTHROUGH come nome della stampante LPR. Cambiarlo con USB1 o LPT1, a seconda di quale sia la porta della
periferica alla quale è collegato il server di stampa (o semplicemente selezionare
il pulsante di opzione Port 9100 (Porta 9100) per la stampa Raw).
Fare clic su Avanti.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
27
Aggiunta di stampanti in NetWare
Selezione dei driver
predefiniti per le piattaforme
Per ogni piattaforma nella rete, selezionare i driver da installare (i driver riportati
sono quelli registrati nel Broker; è possibile aggiungere nuovi driver dalla scheda
Manage Broker (Gestisci Broker). Fare clic su Next (Avanti).
Si riceverà una conferma che la richiesta è stata elaborata con successo e che la
stampante CanonMF.axis è stata creata. Fare clic su OK.
Gestione della stampante appena creata
Come cercare una
stampante
28
Selezionare Roles and Tasks | iPrint | Manage Printer (Ruoli e lavori | iPrint |
Gestione della stampante) e specificare la stampante NDPS da modificare (ad
esempio, CanonMF.axis). Fare clic su OK.
Accanto al campo del nome della stampante NDPS, fare clic sull'icona Browse (Sfoglia). Effettuare la ricerca nel contenitore predefinito per trovare la stampante
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Aggiunta di stampanti in NetWare
appena creata (ad esempio, CanonMF), selezionarla nell'elenco Contents (Indice)
e fare clic su Apply (Applica).
Controllo delle condizioni della stampante
Selezionare Roles and Tasks | iPrint | Manage Printer | Printer Health Monitor
(Ruoli e lavori | iPrint | Gestione della stampante | Monitoraggio delle condizioni
della stampante) per controllare le condizioni della stampante.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
29
Aggiunta di stampanti in NetWare
Fare clic su Back (Indietro) per tornare alla pagina principale Manage Printer
(Gestione della stampante).
Abilitazione dell'assistenza iPrint
Nella pagina principale di Manage Printer (Gestione della stampante), fare clic
sulla scheda Client Support (Assistenza al cliente).
Per abilitare l'assistenza iPrint, selezionare Enable iPrint support (Abilita supporto iPrint), quindi fare clic su Apply (Applica) e su OK.
Come rendere disponibile la stampante
appena creata (opzionale)
30
Utilizzando lo strumento iPrint Map Designer, è possibile rendere disponibile e
accessibile la nuova stampante con un semplice clic sulla relativa icona in una
cartina del piano, che mostri la posizione delle stampanti.
Lo strumento consente di importare le cartine del piano come immagini di sfondo
da utilizzare per trascinare le stampanti sulle effettive posizioni. Queste cartine
vengono quindi pubblicate su un server Web in modo che gli utenti possano
installare le stampanti più vicine alla propria postazione.
1.
Utilizzando Microsoft Explorer, avviare maptool.html, che si trova in
<sysvol>\Apache2\htdocs\ippdocs\.
2.
Selezionare una cartina dall'elenco a discesa Background (Sfondo).
3.
Selezionare una icona della stampante per la stampante appena creata e trascinarla in una posizione adatta nell'area del progetto, ad esempio la cartina del piano.
4.
Accanto al campo Printer List (Elenco stampanti), fare clic sull'icona Browse (Sfoglia) e inserire l'indirizzo IP o il nome DNS del server in cui il Print Manager è in esecuzione (ad esempio, 171.15.115.112).
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Aggiunta di stampanti in NetWare
5.
Dal Printer List (Elenco stampanti), selezionare l'agente della stampante che si desidera associare a questa icona della stampante (ad esempio, CanonMF). Nei campi
Printer URL (URL della stampante) e Mouse Over Text (Mouse sopra il testo) verranno
automaticamente visualizzate informazioni sull'agente della stampante.
Printer URL (URL della stampante) è l'URL che è stato creato per la stampante
quando IPP è stato abilitato (ad esempio, ipp://171.15.115.112/ipp/CanonMF). Non
è necessario modificare l'URL.
Il Mouse over text (Mouse sopra il testo) visualizzerà per impostazione predefinita
il nome dell'agente della stampante. È possibile sovrascrivere questa informazione
inserendo il testo che si desidera visualizzare quando un utente sposta il mouse
sull'icona della stampante (ad esempio, Canon Multifunction (Multifunzione
Canon).
Installazione della
stampante in locale
6.
Nel campo Printer caption (Etichetta stampante), inserire le informazioni da visualizzare (ad esempio, AXIS 1650/Canon MF).
7.
Fare clic su Save (Salva) e salvare la cartina (ad esempio come AXIS1650_usb).
A questo punto la stampante è accessibile a tutta la rete e verrà installata su qualunque client quando necessario. Nel caso in cui sia necessario installare la stampante in locale, utilizzare l'installazione guidata stampante di Windows standard.
1.
Accertarsi che il client iPrint sia installato.
2.
Start | Stampanti e fax | Aggiungi stampante.
3.
Selezionare Stampante di rete, quindi Cerca una stampante.
4.
Selezionare NDPS PrintersStampanti NDPS (Stampanti NDPS), quindi NDPS Controlled Access Printers (Stampanti con limitazioni di accesso NDPS).
Manuale dell'utente di AXIS 1650
31
Aggiunta di stampanti in NetWare
5.
Selezionare Container (Contenitore) (ad esempio, Axis) e la stampante (ad esempio,
CanonMF).
6.
Attendere che la stampante sia installata.
7.
Infine, stampare una pagina di prova.
Configurazione utilizzando NetWare 6.0
La configurazione di iPrint in un ambiente NetWare 6.0 è piuttosto simile all'esecuzione dello stesso lavoro nella versione 6.5.
Avvio di iManager.
Da una workstation, avviare il browser e inserire il seguente URL:
https://<server_ip_address:port_number>/eMFrame/iManager.html. Si noti che
quest'URL è sensibile alle maiuscole/minuscole. L'indirizzo IP del server può
anche essere un nome DNS. Esempio:
https://171.15.115.109:2200/eMFrame/iManager.html
Per avere accesso completo a tutte le funzioni di iManager, è necessario accedere
come amministratore della struttura.
Controllo di Print Service Manager e Broker
Accertarsi che NDPS sia installato e sia Print Service Manager che Broker siano
caricati sul server dei file NetWare.
Creazione di una stampante
Nel frame di sinistra, ingrandire iPrint Management (Gestione iPrint) per rendere
tutti i comandi disponibili e fare clic su Create Printer (Crea stampante).
Nella finestra di dialogo Create Printer (Crea stampante), inserire le informazioni
richieste.
Esempi:
Nome stampante: CanonMF
Nome contenitore: axis
Nome manager: SIXPACK_MANAGER.axis
Tipo di gateway: Gateway Novell LPR (LPR o IP)
Fare clic su Next (Avanti).
32
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Aggiunta di stampanti in NetWare
Configurazione del
gateway Novell LPR
per la stampante creata
Selezione dei driver
predefiniti per le piattaforme
Per configurare il gateway, inserire l'indirizzo IP host di AXIS 1650 (ad esempio,
171.15.114.137). Invece dell'indirizzo IP host, è possibile utilizzare il nome host
(ad esempio, CanonMF.tl.com).
Come nome stampante, inserire la porta della stampante (ad esempio, USB1).
Fare clic su Next (Avanti).
Per ogni piattaforma nella rete, selezionare i driver da installare (i driver riportati
sono quelli registrati nel Broker; è possibile aggiungere nuovi driver dalla scheda
Manage Broker (Gestisci Broker). Fare clic su Next (Avanti).
Si riceverà una conferma che la richiesta è stata elaborata con successo e che la
stampante CanonMF.axis è stata creata. Fare clic su OK.
Gestione della stampante appena creata
Nel frame di sinistra di iManager, selezionare iPrint Management | Manage
Printer (Gestione iPrint | Gestione della stampante) e specificare la stampante
NDPS da modificare (ad esempio, CanonMF.axis). Fare clic su OK.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
33
Aggiunta di stampanti in NetWare
Come cercare una
stampante
Controllo delle condizioni della stampante
34
Accanto al campo del nome della stampante NDPS, fare clic sull'icona Browse (Sfoglia). Effettuare la ricerca nel contenitore predefinito per trovare la stampante
appena creata (ad esempio, CanonMF), selezionarla nell'elenco Contents (Indice)
e fare clic su Next (Avanti).
Selezionare Printer Health Monitor (Monitoraggio delle condizioni della stampante) per controllare le condizioni della stampante.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Aggiunta di stampanti in NetWare
Fare clic su Back (Indietro) per tornare alla pagina principale Manage Printer
(Gestione della stampante).
Abilitazione
dell'accesso IPP
Nella pagina principale di Manage Printer (Gestione della stampante), fare clic
sulla scheda Client Support (Assistenza al cliente).
Per abilitare l'accesso IPP, selezionare Enable IPP access (Abilita accesso IPP),
fare clic su Apply (Applica), quindi su OK.
Come rendere disponibile la stampante
appena creata (opzionale)
Utilizzando lo strumento iPrint Map Designer, è possibile rendere disponibile e
accessibile la nuova stampante con un semplice clic sulla relativa icona in una
cartina del piano, che mostri la posizione delle stampanti.
Lo strumento consente di importare le cartine del piano come immagini di sfondo
da utilizzare per trascinare le stampanti sulle effettive posizioni. Queste cartine
vengono quindi pubblicate su un server Web in modo che gli utenti possano
installare le stampanti più vicine alla propria postazione.
1.
Utilizzando Microsoft Explorer, avviare maptool.html, che si trova in
<sysvol>\login\ippdocs\.
2.
Selezionare una cartina dall'elenco a discesa Background (Sfondo).
3.
Selezionare una icona della stampante per la stampante appena creata e trascinarla in una posizione adatta nell'area del progetto, ad esempio la cartina del piano.
4.
Accanto al campo Printer List (Elenco stampanti), fare clic sull'icona Browse (Sfoglia) e inserire l'indirizzo IP o il nome DNS del server in cui il Print Manager è in esecuzione (ad esempio, 171.15.115.112).
5.
Dal Printer List (Elenco stampanti), selezionare l'agente della stampante che si desidera associare a questa icona della stampante (ad esempio, CanonMF). Sui campi
Printer URL (URL della stampante) e Mouse Over Text (Mouse sopra il testo) verranno
automaticamente visualizzate informazioni sull'agente della stampante.
Printer URL (URL della stampante) è l'URL che è stato creato per la stampante
quando IPP è stato abilitato (ad esempio, ipp://171.15.115.109/ipp/CanonMF). Non
è necessario modificare l'URL.
Il Mouse over text (Mouse sopra il testo) visualizzerà per impostazione predefinita
il nome dell'agente della stampante. È possibile sovrascrivere questa informazione
inserendo il testo che si desidera visualizzare quando un utente sposta il mouse
sull'icona della stampante (ad esempio, CanonMF).
6.
Nel campo Printer caption (Etichetta stampante), inserire le informazioni da visualizzare (ad esempio, AXIS 1650 Canon MF).
7.
Fare clic su Save (Salva) e salvare la cartina (ad esempio come AXIS1650_usb).
Manuale dell'utente di AXIS 1650
35
Aggiunta di stampanti in NetWare
Installazione della
stampante in locale
A questo punto la stampante è accessibile a tutta la rete e verrà automaticamente
installata su qualunque client quando necessario.
Nella pagina HTML appena creata, fare doppio clic sulla nuova icona della stampante. Verrà visualizzata una finestra di dialogo che richiede la conferma:
Fare clic su OK per avviare l'installazione e iPrint riferirà lo stato di avanzamento
durante tutte le fasi dell'installazione locale.
36
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Aggiunta di stampanti in NetWare
Installazione manuale
della stampante in
locale
Nel caso in cui sia necessario installare la stampante in locale, utilizzare l'installazione guidata stampante di Windows standard.
1.
Accertarsi che il client iPrint sia installato.
2.
Start | Stampanti e fax | Aggiungi stampante.
3.
Selezionare Stampante di rete, quindi Cerca una stampante.
4.
Selezionare NDPS Printers (Stampante NDPS) e NDPS Controlled Access Printers
(Stampanti con limitazioni di accesso NDPS).
5.
Selezionare Container (Contenitore) (ad esempio, Axis) e la stampante (ad esempio,
CanonMF).
6.
Attendere che la stampante sia installata.
7.
Infine, stampare una pagina di prova.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
37
Gestione e configurazione del server di stampa
Sezione 8
Gestione e configurazione del server di stampa
Gli strumenti di gestione e configurazione supportati da AXIS 1650 consentono
di:
•
•
•
•
Modificare i parametri del server di stampa
Ricevere informazioni dettagliate sui processi di stampa
Conoscere lo stato della porta stampante e monitorare le stampanti
Reimpostare AXIS 1650
Panoramica sulla configurazione
Il metodo da utilizzare per gestire e configurare AXIS 1650 dipende dalla rete
TCP/IP utilizzata.
Metodi di configurazione/gestione:
•
•
•
Pagine Web incorporate tramite browser Web - Vedere pagina 38.
FTP - Vedere pagina 50.
SNMP - Vedere pagina 51.
Gestione del server di stampa mediante le pagine Web incorporate
Tutti i server di stampa Axis contengono un server Web incorporato a cui è possibile accedere mediante un browser Web. Il server Web consente di accedere alle
pagine di configurazione e gestione per il server di stampa e la stampante collegata.
Una volta installato AXIS 1650 nell'ambiente TCP/IP, come descritto nella
sezione Impostazione dell'indirizzo IP, a pagina 11, è possibile accedere alle
pagine Web di AXIS 1650 con un qualsiasi browser Web standard.
Disabilitazione del
blocco dei popup
Se la funzione di blocco dei popup del browser Web impedisce di modificare le
impostazioni in AXIS 1650, disabilitarla temporaneamente.
L'interfaccia Web dispone di due modalità di funzionamento: la modalità Utente
e la modalità Amministratore.
Modalità Utente
38
Nella modalità Utente è possibile modificare la lingua dell'interfaccia Web, ma
non si dispongono i diritti per modificare altri parametri. Questa modalità è destinata ai comuni utenti che sono interessati unicamente all'utilizzo dell'interfaccia
del server di stampa per il controllo dei processi di stampa e la visualizzazione
delle proprietà della stampante. Se si desidera modificare altre impostazioni, è
necessario passare alla modalità Amministratore. Vedere "Servizi disponibili in
modalità Utente" a pagina 40.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Gestione e configurazione del server di stampa
Modalità Amministratore
In modalità Amministratore, è possibile accedere a tutti i parametri del server di
stampa ed è possibile modificarli come necessario. Questa modalità è destinata
agli amministratori di rete e può essere protetta da password per impedire modifiche non autorizzate dei parametri. Vedere "Servizi disponibili in modalità
Amministratore" a pagina 42.
Accesso alle pagine Web
Seguire le istruzioni riportate di seguto per accedere alle pagine Web incorporate
di AXIS 1650:
1.
Immettere l'indirizzo IP (o il nome host) del server di stampa nel campo Location/Address (Indirizzo) del browser Web. Premere Invio.
2.
Verrà visualizzata la pagina Printer Overview (Panoramica della stampante) e si passerà nella modalità Utente comune.
3.
Per accedere alla modalità Amministratore, fare clic su Admin (Amministrazione).
4.
È possibile che venga richiesta l'immissione di una password; per un nuovo server
di stampa non configurato, immettere il nome utente root predefinito e lasciare
vuoto il campo della password. Fare clic su OK.
root
<vuoto>
Si consiglia di modificare la password predefinita. Questa operazione può essere eseguita dalla
scheda Admin | General Settings | General (Amministrazione | Impostazioni generali | Generale) => campo Root Password (Password root).
Manuale dell'utente di AXIS 1650
39
Gestione e configurazione del server di stampa
Servizi disponibili in modalità Utente
In modalità Utente sono disponibili i servizi seguenti.
Fare clic sul punto interrogativo per aprire le pagine della guida del server di
stampa.
Fare clic sul logotipo Axis per raggiungere l'home page di Axis.
Printer Overview
(Panoramica della
stampante)
La pagina Printer Overview (Panoramica della stampante) visualizza i parametri
generali di AXIS 1650 e la stampante collegata.
Nome del server di stampa
Questo nome identifica il server di stampa. Il nome predefinito è AXISXXXXXX,
dove le XXXXXX rappresentano le ultime sei cifre del numero di serie del server
di stampa.
System Location (Posizione
sistema)
Questo parametro visualizza la posizione del server di stampa, per individuare
più facilmente la periferica Canon utilizzata.
Serial Number (Numero di
serie)
I dispositivi Axis sono identificati in modo univoco attraverso il numero di serie.
Il numero di serie si trova sull'etichetta nella parte inferiore del server di stampa.
Language (Lingua)
L'interfaccia Web del server di stampa supporta l'inglese e il giapponese. Impostare la lingua facendo clic su Change (Modifica).
Pagina Printer (Stampante)
Facendo clic sull'icona della stampante sulla pagina Printer Overview (Panoramica della stampante), si apre la pagina Printer (Stampante) che visualizza lo
stato e le capacità supportate per la stampante collegata.
Su alcuni modelli di stampante, è possibile anche stampare una pagina di prova
dalla pagina Printer (Stampante). Nota: le pagine di prova possono essere stampate solo dalle stampanti Canon che supportano i caratteri ascii standard. Non è
possibile stampare una pagina di prova sulle stampanti Canon che supportano la
Canon Advanced Printing Technology, il Canon Advanced Raster Printing
System e UFRII LT.
Il simbolo colorato sotto l'icona della stampante indica lo stato della stampante:
•
•
•
verde indica che la stampante è pronta per le operazioni di stampa.
giallo indica un'avvertenza
rosso indica un errore
Una stampante inattiva indica che a quella porta non è collegata nessuna stampante.
Printer Status (Stato della
stampante)
Nella pagina Printer (Stampante) sono visualizzati lo stato e le funzioni della
stampante collegata alla porta stampante selezionata. Tra queste sono incluse le
funzioni Detailed Status, Manufacturer, Command Sets e Capabilities (Stato dettagliato, Produttore, Serie comandi, Funzioni). L'entità di queste informazioni
dipende dal modello della stampante.
Network Names (Nomi di
rete)
Fare clic su Network Names (Nomi di reti) per visualizzare un elenco dei nomi
con cui viene identificata la stampante negli ambienti di rete supportati.
40
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Gestione e configurazione del server di stampa
Print Jobs (Processi di
stampa)
Selezionare Print Jobs (Processi di stampa) per visualizzare Printer Usage (Uso
della stampante), che indica l'uso complessivo della stampante collegata al server
di stampa. Il contenuto del registro Printer Usage (Uso della stampante) viene
cancellato ogni volta che il server di stampa viene riavviato.
•
•
•
•
View Job Log (Visualizza
lavoro di stampa)
Printer (Stampante): visualizza il modello della stampante.
Port (Porta): visualizza la porta a cui la stampante è collegata.
Status (Stato): visualizza lo stato della stampante. I messaggi di stato disponibili sono pronto, occupato e fuori linea.
Printed Pages (Pagine stampate): visualizza il numero di pagine stampate (non
viene visualizzato per tutti i modelli di stampante).
Riporta gli ultimi 32 lavori di stampa come nome del documento, proprietario,
conteggio delle pagine, ora e risultati di stampa. Si noti che l'ora in cui è stato
stampato il documento è disponibile solo se il server di stampa ha accesso a un
server di riferimento orario.
Print Server Uptime (Tempo
di funzionamento del server di stampa)
Visualizza il periodo di tempo trascorso dall'ultimo riavvio del server di stampa.
Scanner
Visualizzato per periferiche Canon multifunzionali con capacità di scansione. Se
lo scanner è in uso, il suo stato passerà da Idle (Inattivo) a Busy (Occupato) e
verrà visualizzato il nome Utente.
Guida
Le pagine della Guida forniscono informazioni di base su AXIS 1650 e sull'interfaccia utente Web.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
41
Gestione e configurazione del server di stampa
Servizi disponibili in modalità Amministratore
Fare clic sul logotipo Axis per raggiungere l'home page di Axis.
Fare clic sul punto interrogativo per aprire le pagine della guida del server di
stampa.
In modalità Amministratore sono disponibili i servizi seguenti.
This Print Server (Server di stampa)
Questa pagina contiene una sezione che consente di visualizzare e modificare le
impostazioni dei parametri generali di AXIS 1650. Sono disponibili inoltre
alcune operazioni di gestione, ad esempio il riavvio di AXIS 1650 e il ripristino
dei parametri predefiniti.
Print Server Name (Nome
del server di stampa)
Questo nome identifica il server di stampa. Il nome predefinito è AXISXXXXXX,
dove le XXXXXX rappresentano le ultime sei cifre del numero di serie del server
di stampa.
System Location (Posizione
sistema)
Questo parametro visualizza la posizione del server di stampa, per individuare
più facilmente la periferica Canon utilizzata.
Serial Number (Numero di
serie)
I dispositivi Axis sono identificati in modo univoco attraverso il numero di serie.
Il numero di serie si trova sull'etichetta nella parte inferiore del server di stampa.
Vedere "Installazione del server di stampa" a pagina 10.
Impostazioni generali
Questa sezione tratta delle impostazioni generali del server di stampa nonché dei
permessi.
Per modificare i parametri generali del server di stampa, selezionare Admin |
General Settings => Change (Amministrazione | Impostazioni generali => Modifica). Per ulteriori informazioni, vedere "Impostazione dei parametri generali" a
pagina 45.
Per modificare i permessi e le restrizioni del server di stampa, selezionare Admin
| General Settings => Change (Amministrazione | Impostazioni generali =>
Modifica) e selezionare la scheda Restrictions (Restrizioni). Per ulteriori informazioni, vedere "Impostazione delle restrizioni" a pagina 45.
Parameter List (Elenco parametri)
Fare clic su Detailed View (Visualizzazione dettagliata) per visualizzare tutti i
parametri e le loro impostazioni correnti.
Restart (Riavvia)
Riavvia il server di stampa. Quando il LED di alimentazione è acceso e l'indicatore
di rete comincia a lampeggiare per indicare l'attività di rete, il server di stampa è di
nuovo pronto all'uso. Le nuove impostazioni di configurazione diventeranno
attive. Tutti i contatti con il server di stampa andranno persi durante il riavvio.
Software Default (Valori
predefiniti software)
Software Default (Valori predefiniti software) ripristina le impostazioni predefinite di tutti i parametri del server di stampa ad eccezione di:
•
•
•
Indirizzo del nodo (NODE_ADDR.)
Indirizzo IP (IP_ADDR.)
DHCP abilitato o disabilitato (DHCP_ENABLE.)
Software Default (Valori predefiniti software) differisce da Factory Default
(Valori predefiniti). L'operazione Factory Default (Valori predefiniti) si esegue
premendo il pulsante Test, sul server di stampa, in una sequenza specifica.
Vedere "Pulsante Test" a pagina 59.
Quando il LED di alimentazione è acceso e l'indicatore di rete comincia a lampeggiare per indicare l'attività di rete, il server di stampa è di nuovo pronto
all'uso.
42
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Gestione e configurazione del server di stampa
Pagina Printer (Stampante)
Facendo clic sull'icona della stampante nella pagina This Print Server (Server di
stampa), viene visualizzata una pagina della stampante che consente di visualizzare lo stato e le funzioni supportate per la stampante collegata.
Su alcuni modelli di stampante, è possibile anche stampare una pagina di prova
dalla pagina Printer (Stampante). Nota: le pagine di prova possono essere stampate solo dalle stampanti Canon che supportano i caratteri ascii standard. Non è
possibile stampare una pagina di prova sulle stampanti Canon che supportano la
Canon Advanced Printing Technology, il Canon Advanced Raster Printing
System e UFRII LT.
Il simbolo colorato sotto l'icona della stampante indica lo stato della stampante:
•
•
•
verde indica che la stampante è pronta per le operazioni di stampa.
giallo indica un'avvertenza
rosso indica un errore
Una stampante inattiva indica che a quella porta non è collegata nessuna stampante.
Printer Status (Stato della
stampante)
Nella pagina Printer (Stampante) sono visualizzati lo stato e le funzioni della
stampante collegata alla porta stampante selezionata. Tra queste sono incluse le
funzioni Detailed Status, Manufacturer, Command Sets e Capabilities (Stato dettagliato, Produttore, Serie comandi, Funzioni). L'entità di queste informazioni
dipende dal modello della stampante.
Network Names (Nomi di
rete)
Fare clic su Network Names (Nomi di reti) per visualizzare un elenco dei nomi
con cui viene identificata la stampante negli ambienti di rete supportati.
Print Jobs (Processi di
stampa)
Selezionare Print Jobs (Processi di stampa) per visualizzare Printer Usage (Uso
della stampante), che indica l'uso complessivo della stampante collegata al server
di stampa. Il contenuto del registro Printer Usage (Uso della stampante) viene
cancellato ogni volta che il server di stampa viene riavviato.
•
•
•
•
View Job Log (Visualizza
lavoro di stampa)
Printer (Stampante): visualizza il modello della stampante.
Port (Porta): visualizza la porta a cui la stampante è collegata.
Status (Stato): visualizza lo stato della stampante. I messaggi di stato disponibili sono pronto, occupato e fuori linea.
Printed Pages (Pagine stampate): visualizza il numero di pagine stampate (non
viene visualizzato per tutti i modelli di stampante).
Riporta gli ultimi 32 lavori di stampa come nome del documento, proprietario,
conteggio delle pagine, ora e risultati di stampa. L'ora in cui è stato stampato il
documento è disponibile solo se il server di stampa ha accesso a un server di riferimento orario.
Print Server Uptime (Tempo
di funzionamento del server di stampa)
Visualizza il periodo di tempo trascorso dall'ultimo riavvio del server di stampa.
Scanner
Visualizzato per periferiche Canon multifunzionali dotate di capacità di scansione. Se lo scanner è in uso, lo stato passerà da Idle (Inattivo) a Busy (Occupato)
e verrà visualizzato il nome Utente.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
43
Gestione e configurazione del server di stampa
Network Settings
(Impostazioni di rete)
Nella pagina Network Settings (Impostazioni di rete) è possibile impostare tutti i
parametri che controllano il traffico di rete relativo a AXIS 1650. In questa
pagina è possibile attivare o disattivare i protocolli di rete supportati e impostare
con precisione i parametri.
Modifica delle impostazioni
di rete
Per modificare le impostazioni di rete del server di stampa, selezionare Admin |
Network Settings | Detailed View (Amministrazione | Impostazioni di rete |
Visualizzazione dettagliata). Per ulteriori informazioni, vedere "Impostazione dei
parametri dei protocolli di rete" a pagina 47.
Support (Assistenza)
La pagina Support (Assistenza) consente di risolvere eventuali problemi di installazione o di stampa. Se il problema persiste, è possibile produrre un Report del
server che include le impostazioni di AXIS 1650, informazioni sulla stampante
collegata e le impostazioni di rete correnti. Questo report è fondamentale per
l'assistenza e deve essere inviato tramite posta ordinaria, posta elettronica o fax
al canale di supporto insieme ad una descrizione dettagliata del problema.
Risoluzione dei problemi e
aggiornamento
Se non si riesce a installare correttamente il server di stampa, tentare di risolvere
i problemi di installazione seguendo le istruzioni fornite. Per accedere a queste
istruzioni fare clic sul collegamento Trouble Shooting steps (Procedure per la
risoluzione dei problemi). Se non si riesce a ottenere una stampa soddisfacente,
nonostante le istruzioni siano state seguite correttamente, produrre un Report del
server e contattare il fornitore locale.
Server Report (Report del
server)
Il Report del server è un documento contenente informazioni tecniche sul server
di stampa e sulla stampante collegata. Questo documento è fondamentale per
l'assistenza, quindi è necessario produrre un Report del server e inviarlo tramite
posta ordinaria, posta elettronica o fax al canale di supporto insieme a una
descrizione dettagliata del problema. Fare clic sul collegamento Server Report
(Report del server) per preparare il report del server e la descrizione del problema
per il gruppo di supporto di Axis Communications:
È necessario disporre di un account e-mail e di un programma di posta elettronica. È altrettanto importante includere nel messaggio di posta elettronica l'intera
pagina Web e non soltanto il collegamento alla pagina.
Servizi in linea AXIS
Fare clic sulla pagina del prodotto del server di stampa per ricevere informazioni
sul modello del server di stampa. La pagina del prodotto, disponibile sul sito Web
Axis, offre informazioni su aggiornamenti, manuali sul server di stampa, FAQ,
aggiornamenti software, supporto tecnico e altre utili informazioni.
Informazioni di contatto
Se è necessario contattare un distributore o un ufficio locale Axis, fare clic sul
collegamento Axis distributor or office (Distributore o ufficio Axis).
Statistics (Statistiche)
La pagina Statistics (Statistiche) visualizza informazioni sul traffico di rete con
AXIS 1650 e sui server e i servizi collegati o associati ad AXIS 1650.
Network Statistics (Statistica di rete)
Fare clic sull'icona Network Statistics (Statistica di rete) per visualizzare un
elenco delle informazioni statistiche sul traffico dei dati per il server di stampa.
Network Connections (Connessioni di rete)
44
Fare clic sull'icona Network Connections (Connessioni di rete) per visualizzare
un elenco dei server e dei servizi di rete attualmente collegati al server di stampa
e lo stato di ciascuna connessione.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Gestione e configurazione del server di stampa
Impostazione dei parametri generali
Per modificare i parametri generali del server di stampa, selezionare Admin |
General Settings => Change (Amministrazione | Impostazioni generali => Modifica) nell'interfaccia Web.
Nota: i valori predefiniti di tutte le impostazioni del server di stampa sono stati
attentamente selezionati da Axis. In molti casi, non è necessario modificarli. Si
osservi che per qualsiasi impostazione relativa alla configurazione di rete è
necessario rivolgersi all'amministratore di rete.
Print Server Name (Nome
del server di stampa)
System Name (Nome del
sistema)
System Location (Posizione
sistema)
System Contact (Contatto
del sistema)
System Contact Phone Nbr.
(Tel. contatto del sistema)
System Comment (Commento)
Language (Lingua)
Root Password (Password
root)
Network Speed (Velocità di
rete)
SNMP Enabled (SNMP abilitato)
Community Name (Nome
comunità)
Questo nome identifica il server di stampa e farà parte del nome predefinito della
stampante collegata e del nome della coda di stampa. Il nome predefinito è
AXISXXXXXX, dove XXXXXX rappresentano le ultime sei cifre del numero di
serie del server di stampa.
Esempio: se il numero di serie è 00 40 8c 18 16 36, il nome del server di stampa
predefinito è AXIS181636.
Questo nome identifica la stampante di rete.
Valore predefinito = <vuoto>
Questo parametro consente di specificare dove è posizionata la stampante di rete
all'interno dell'organizzazione per trovare facilmente la periferica utilizzata.
Valore predefinito = <vuoto>
Immettere il nome ad esempio dell'amministratore di sistema.
Valore predefinito = <vuoto>
Immettere il numero di telefono ad esempio dell'amministratore di sistema.
Valore predefinito = <vuoto>
Immettere dei commenti relativi alla stampante di rete.
Valore predefinito = <vuoto>
Selezionare la lingua da visualizzare nelle pagine Web incorporate del server di
stampa. Inglese o giapponese.
Immettere una password. Sono consentiti fino a 15 caratteri alfanumerici.
Valore predefinito = <vuoto>
Impostare la veloclità di rete: 10_HALF_DX, 10_FULL_DX, 100_HALF_DX,
100_FULL_DX oppure lasciare che il server di stampa rilevi la velocità corretta
(AUTO_SENSE).
Valore predefinito = AUTO_SENSE
Selezionare Yes (Sì) per consentire l'accesso utilizzando il protocollo SNMP, selezionare No nel caso contrario.
Valore predefinito = Yes (Sì)
Specificare il nome della comunità per SNMP. Sono consentiti fino a 32 caratteri
alfanumerici.
Valore predefinito = public (pubblico)
Impostazione delle restrizioni
Per modificare i permessi e le restrizioni del server di stampa, selezionare Admin
| General Settings => Change (Amministrazione | Impostazioni generali ==>
Modifica) e selezionare la scheda Restrictions (Restrizioni) nell'interfaccia Web.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
45
Gestione e configurazione del server di stampa
TCP Restriction Enabled
(Restrizioni TCP abilitate)
Quando è impostato su Yes (Sì), gli utenti specificati nell'elenco di indirizzi IP
vengono rifiutati o accettati (a seconda di come viene impostata la modalità di
restrizioni TCP), per l'invio di lavori di stampa al server di stampa.
Valore predefinito = No
TCP Restriction Mode
(Modalità restrizioni TCP)
Quando è impostato su Accept (Accetta), agli utenti specificati nell'elenco di indirizzi IP con restrizioni TCP è consentito di utilizzare questo server di stampa.
Quando è impostato su Reject (Rifiuta), agli utenti specificati nell'elenco di indirizzi IP con restrizioni TCP non è consentito di utilizzare questo server di stampa.
Valore predefinito = Accept (Accetta)
TCP Restriction IP Address
List (Elenco di indirizzi IP
con restrizioni TCP)
In questa area vengono specificati gli utenti a cui è consentito (oppure no, a
seconda di come è impostata la modalità di restrizioni TCP) utilizzare il server di
stampa. È possibile specificare singoli indirizzi IP o intervalli di indirizzi IP:
Esempio di indirizzi IP: 10.13.16.150, 10.13.16.151
Esempio di intervallo di indirizzi IP: 10.13.16.160-10.13.16.170
Valore predefinito = <vuoto>
Nota: se il server di stampa è collegato a una stampante CAPT 1.0, si riceve un
messaggio che indica un errore di rete, qualora non si sia autorizzati a stampare
con il server di stampa.
SNMP Restriction Enabled
(Restrizioni SNMP abilitate)
Quando è impostato su Yes (Sì), gli utenti specificati nell'SNMP Restriction IP
Address List (Elenco indirizzi IP con restrizioni SNMP) vengono rifiutati o accettati (a seconda di come è impostata la modalità di restrizioni SNMP).
Valore predefinito = No
SNMP Restriction Mode
(Modalità di restrizioni
SNMP)
Quando è impostato su Accept (Accetta), solo gli utenti specificati nell'elenco
degli indirizzi IP con restrizioni SNMP sono autorizzati a specificare/selezionare
le impostazioni per la periferica utilizzando il protocollo SNMP.
Quando è impostato su Reject (Rifiuta), solo agli utenti specificati nell'elenco
degli indirizzi IP con restrizioni SNMP viene negata la possibilità di specificare/selezionare le impostazioni per il dispositivo utilizzando il protocollo SNMP.
Valore predefinito = Accept (Accetta)
SNMP Restriction IP
Address List (Elenco di indirizzi IP con restrizioni
SNMP):
Agli utenti specificati viene consentito o impedito di eseguire lavori di stampa. È
possibile specificare singoli indirizzi IP o intervalli di indirizzi IP:
Esempio di indirizzi IP: 10.13.16.150, 10.13.16.151
Esempio di intervallo di indirizzi IP: 10.13.16.160-10.13.16.170
Valore predefinito = <vuoto>
SLP Restriction Enabled
(Restrizioni SLP abilitate)
Quando è impostato su Yes (Sì), gli utenti specificati nell'elenco di indirizzi IP
con restrizioni SLP vengono rifiutati o accettati (a seconda di come è impostata
la modalità di restrizioni SLP).
Valore predefinito = No
SLP Restriction Mode
(Modalità restrizioni SLP)
Quando è impostato su Accept (Accetta), solo gli utenti specificati nell'elenco
degli indirizzi IP con restrizioni SLP sono autorizzati a specificare/selezionare le
impostazioni per il dispositivo utilizzando il protocollo SLP.
Quando è impostato su Reject (Rifiuta), solo agli utenti specificati nell'elenco
degli indirizzi IP con restrizioni SLP viene negata la possibilità di specificare/selezionare le impostazioni per il dispositivo utilizzando il protocollo SLP.
Valore predefinito = Accept (Accetta)
SLP Restriction IP Address
List (Elenco di indirizzi IP
con restrizioni SLP):
Agli utenti specificati viene consentito o impedito di eseguire lavori di stampa. È
possibile specificare singoli indirizzi IP o intervalli di indirizzi IP:
Esempio di indirizzi IP: 10.13.16.150, 10.13.16.151
Esempio di intervallo di indirizzi IP: 10.13.16.160-10.13.16.170
Valore predefinito = <vuoto>
46
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Gestione e configurazione del server di stampa
Impostazione dei parametri dei protocolli di rete
Per modificare le impostazioni di rete del server di stampa, selezionare Admin |
Network Settings | Detailed View (Amministrazione | Impostazioni di rete |
Visualizzazione dettagliata) nell'interfaccia Web.
Frame Type (Tipo di frame)
LPD Banner Page Mode
(Modalità pagina di intestazione LPD)
AXIS 1650 utilizza il tipo di frame Ethernet II per pacchetti di rete.
Selezionare la casella appropriata per specificare se occorre stampare la pagina di
intestazione LPD.
Off (Disattivato) disabilita la pagina di intestazione LPD.
Auto (Automatico) stampa la pagina di intestazione LPD all'inizio o alla fine a
seconda del sistema operativo.
Last (Ultimo) imposta la stampa della pagina di intestazione LPD alla fine, indipendentemente dal sistema operativo.
Valore predefinito = Off (Disattivato)
Nota: la modalità LPD Banner Page (Pagina di intestazione LPD) non è disponibile per le stampanti Canon che supportano la Canon Advanced Printing Technology, il Canon Advanced Raster Printing System o UFRII LT.
IP Address (Indirizzo IP)
Specificare un indirizzo IP per il server di stampa in formato w.x.y.z. È necessario
richiedere all'amministratore di rete un indirizzo IP univoco non in uso per evitare conflitti con gli altri dispositivi di rete.
Valore predefinito = 192.168.0.90
Nota: se è abilitato DHCP, BOOTP o RARP, quando si riavvia il server di stampa,
le impostazioni manuali potrebbero essere sovrascritte. Affinché questo non si
verifichi, verrà richiesto di disabilitare BOOTP e RARP quando si imposta l'indirizzo IP manualmente; DHCP è disattivato per impostazione predefinita.
Importante: modificando l'indirizzo IP verrà perso il contatto con il server di
stampa. È necessario immettere il nuovo indirizzo IP del server di stampa
nell'apposito campo del browser Web per continuare a configurare e gestire il
server di stampa attraverso il browser Web.
Subnet Mask
Specificare la subnet mask utilizzata per determinare quando è necessario inviare
il traffico attraverso il router. Questo numero, combinato con l'indirizzo IP, identifica la rete su cui è ubicato il server di stampa. Il valore della subnet mask C di
classe normale è generalmente 255.255.255.0.
Valore predefinito: 0.0.0.0 indica che tutti i segmenti di rete sono accessibili.
Default Router (Router predefinito)
Specificare l'indirizzo IP del router predefinito. Tutto il traffico diretto all'esterno
della rete locale, definito dalla subnet mask, viene inviato al router predefinito.
Tutte le operazioni di reindirizzamento attraverso gli altri router vengono eseguite automaticamente. L'impostazione 0.0.0.0 indica che non è impostato alcun
router predefinito. In tal caso il server di stampa avvisa che esiste un router
disponibile che rileva e reindirizza automaticamente i pacchetti del server di
stampa alle destinazioni all'esterno del segmento di rete locale.
Valore predefinito: 0.0.0.0
DHCP Enabled (DHCP abilitato)
Impostare su Yes (Sì) per abilitare il protocollo DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol). All'avvio, il protocollo DHCP scarica automaticamente l'indirizzo
IP in ciascun server di stampa. A seconda del tipo di configurazione della rete, gli
altri parametri relativi a Internet (ad esempio il router predefinito, la subnet mask
e così via) potrebbero essere impostati anche automaticamente. Si consiglia di
verificare le impostazioni dopo il riavvio del server e immettere i parametri mancanti manualmente.
Valore predefinito = No (disabilitato)
Manuale dell'utente di AXIS 1650
47
Gestione e configurazione del server di stampa
BOOTP Enabled (BOOTP abilitato)
Impostare su Yes (Sì) per abilitare il protocollo BOOTP (BOOTstrap Protocol).
All'avvio il protocollo BOOTP scarica automaticamente l'indirizzo IP in ciascun
server di stampa. A seconda del tipo di configurazione della rete, gli altri parametri relativi a Internet (ad esempio il router predefinito, la subnet mask e così
via) potrebbero essere impostati anche automaticamente. Tuttavia si raccomanda
di verificare le impostazioni al riavvio del server e quindi immettere i parametri
mancanti manualmente.
Valore predefinito = No (disabilitato)
RARP Enabled (RARP abilitato)
Impostare su Yes (Sì) per abilitare il protocollo RARP (Reverse Address Resolution
Protocol). All'avvio il protocollo RARP scarica automaticamente l'indirizzo IP in
ciascun server di stampa. Questo metodo funziona solo su singoli segmenti di
rete. Gli altri parametri relativi a Internet (come ad esempio il router predefinito,
la subnet mask e così via) devono essere immessi manualmente poiché il protocollo RARP imposta solo l'indirizzo IP.
Valore predefinito = No (disabilitato)
DNS Server Address (Indirizzo server DSN)
Specificare l'indirizzo IP del server DNS (Domain Name System).
Valore predefinito = 0.0.0.0
DNS Dynamic Update
(Aggiornamento DNS dinamico)
Impostare su Yes (Sì) per abilitare il sistema DNS. Il sistema DNS utilizza nomi
anziché indirizzi IP per consentire ai client di individuare le risorse sulle reti
TCP/IP.
Valore predefinito = No
DNS Host name (Nome host
DNS)
Specificare il nome host DNS. Questo nome verrà utilizzato in tutti gli ambienti
come identificativo di questo server di stampa.
Valore predefinito = <vuoto>
DNS Domain Name (Nome
dominio DNS)
Specificare il nome del dominio a cui appartiene il server di stampa. Il dominio
fa riferimento a un insieme di computer su una rete a cui è stato assegnato un
nome comune. Un dominio può contenere diversi gruppi di lavoro.
Valore predefinito = <vuoto>
WINS Enabled (WINS abilitato)
Selezionare Yes (Sì) per abilitare WINS (Windows Internet Name Service) su
TCP/IP. WINS utilizza i nomi NetBIOS per consentire ai client Windows di individuare le risorse sulle reti TCP/IP.
Valore predefinito = Yes (Sì)
WINS Server Address (Indirizzo server WINS)
Specificare l'indirizzo IP del server WINS primario. Il server WINS viene utilizzato per identificare un computer mediante il nome host invece dell'indirizzo IP.
Valore predefinito = 0.0.0.0
WINS Host Name (Nome
host WINS)
Scope ID (ID ambito)
SNTP Server Address (Indirizzo server SNTP)
SNTP update interval (Intervallo di aggiornamento
SNTP)
48
Specificare il nome host WINS che verrà utilizzato in tutti gli ambienti come
identificativo del server di stampa.
Valore predefinito = <vuoto>
Specificare l'ambito NetBIOS a cui appartiene il server di stampa. L'ID ambito è
un valore costituito da una stringa di caratteri che viene aggiunto al nome NetBIOS e utilizzato per tutte le comunicazioni NBT. L'ID ambito definisce un
gruppo di computer che riconosce un nome NetBIOS registrato e tutto il traffico
NetBIOS sarà confinato all'interno di questo gruppo.
Valore predefinito = <vuoto> che specifica l'ambito predefinito.
Specificare l'indirizzo IP o il nome di rete del server di riferimento orario.
Valore predefinito = <vuoto>
L'intervallo tra le richieste al server di riferimento orario per un aggiornamento
dell'ora.
Valore predefinito = 1hours (1 ora)
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Gestione e configurazione del server di stampa
Time Zone (Fuso orario)
Specificare il fuso orario della località in cui si trova il server di stampa. Nota:
questa impostazione è visibile solo nella versione firmware inglese.
Valore predefinito = GMT
Daylight Saving (Ora legale)
Impostare su Yes (Sì) in caso di ora legale. Nota: questa impostazione è visibile
solo nella versione firmware inglese.
Valore predefinito = No
SLP Enabled (SLP abilitato)
Impostare su Yes (Sì) per abilitare la comunicazione SLP verso e dal server di
stampa.
Valore predefinito = Yes (Sì)
SLP scope list (Elenco ambiti
SLP)
Specificare il nome dell'ambito SLP a cui appartiene il server di stampa.
L'ambito fa riferimento ad un insieme di computer su una rete a cui è stato assegnato un nome ambito.
Valore predefinito = DEFAULT
Unicast Communications
Mode (Modalità di comunicazione unicast)
Impostare su Yes (Sì) per abilitare la modalità di comunicazione unicast.
Si noti che questa impostazione viene visualizzata solo quando si utilizza una
stampante CAPT. Per ulteriori informazioni, vedere "Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast" a pagina 63.
Valore predefinito = No
Manuale dell'utente di AXIS 1650
49
Gestione e configurazione del server di stampa
Gestione del server di stampa mediante FTP
Dopo avere assegnato l'indirizzo IP a AXIS 1650 seguendo le istruzioni riportate
nella sezione "Impostazione dell'indirizzo IP" a pagina 11, è possibile modificare
le impostazioni dei parametri di AXIS 1650 utilizzando il protocollo FTP (File
Transport Protocol).
Modifica del file
config
Seguire le istruzioni riportate di seguito per modificare il file config mediante
FTP:
1.
Accedere ad AXIS 1650 digitando il comando:
ftp <indirizzo IP>
2.
3.
o ftp <nome host> in un prompt dei comandi.
Immettere l'ID utente (il valore predefinito è root; se la password predefinita è
stata modificata, è necessario specificarla). Quando si inserisce la password, non
verrà riprodotta sullo schermo e il cursore non si sposterà.
Scaricare il file config sull'host, digitando:
get config
4.
5.
Modificare il file utilizzando l'editor di testo desiderato.
Salvare il file config in AXIS 1650 digitando:
put config CONFIG
È importante che il file di destinazione sia specificato in lettere maiuscole. Altrimenti
le modifiche saranno temporanee e dopo il riavvio di AXIS 1650 andranno perse.
6.
Esempio
Concludere la sessione FTP digitando bye.
Come ottenere e inserire il file config mediante FTP da un prompt dei comandi.
> ftp npserver
connected to npserver.
220 AXIS 1650 FTP Print Server v2. July 1 2005 ready.
Name (npserver:thomas): root
331 User name ok.
230 User logged in
ftp> get config
200 PORT command successful.
150 Opening data connection for config (192,36,253,4,13,223),
(mode ascii).
226 Transfer complete.
8588 bytes received in 0.24 seconds (35.63 kbytes/s)
ftp> put config CONFIG
200 PORT command successful.
150 Opening data connection for CONFIG (192,36,253,4,13,223),
(mode ascii).
226 Transfer complete.
8588 bytes received in 0.45 seconds (19.04 kbytes/s)
ftp> bye
221 Goodbye.
>
50
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Gestione e configurazione del server di stampa
Guida dell'FTP
Se si digita help al passaggio 3 delle istruzioni FTP sopra descritte, verrà visualizzato un elenco di tutti i comandi disponibili.
Gestione del server di stampa mediante SNMP
È possibile utilizzare il protocollo SNMP (Simple Network Management Protocol)
per il monitoraggio e la configurazione in remoto di AXIS 1650. Sono supportate
tutte le principali funzioni per i server di stampa.
Informazioni generali
SNMP fa riferimento a una serie di standard per la gestione delle reti, incluso un
protocollo, una specifica di struttura di database e un gruppo di oggetti di dati.
L'implementazione SNMP di AXIS 1650 viene eseguita nelle reti TCP/IP.
La gestione viene effettuata mediante il software NMS (Network Management
System) eseguito su un host o in rete. Il software NMS comunica con i dispositivi
di rete mediante messaggi che si riferiscono a uno o più oggetti.
Un messaggio può essere costituito da una domanda o un'istruzione al dispositivo oppure da un allarme attivato da un particolare evento che si è verificato su
un dispositivo. Gli oggetti sono contenuti nei MIB (Management Information
Base), di cui MIB-II è un database standard.
AXIS 1650 supporta i MIB seguenti:
•
•
•
•
parti pertinenti di MIB-II
parti pertinenti del MIB delle risorse host
parti pertinenti del MIB delle stampanti
parti pertinenti del CANON-MIB
Manuale dell'utente di AXIS 1650
51
Scansione con AXIS 1650
Sezione 9
Scansione con AXIS 1650
Se il dispositivo Canon funziona anche da scanner, è possibile utilizzare AXIS
1650 anche come server di scanner. Nota: Windows Server 2003, Windows
98/ME, altre versioni del sistema operativo Windows e di scansione CAPT non
sono supportate.
Questa sezione descrive come effettuare una scansione mediante AXIS 1650 utilizzando AXIS ScanClient. Per informazioni generali sulla scansione, vedere il
manuale del dispositivo Canon. Gli esempi qui riportati illustrano Windows XP e
una Canon MF3110 con MF Toolbox 4.7.
Prima di continuare con questa sezione, controllare che l'ambiente di stampa sia
funzionante e che il software per la scansione per il dispositivo Canon sia installato (vedere il manuale del dispositivo Canon, nonché le precedenti sezioni di
questo manuale).
AXIS 1650 offre la possibilità di scegliere tra due metodi di scansione:
•
Scansione richiamata dal computer - vedere pagina 55.
•
Scansione richiamata dal dispositivo Canon - vedere pagina 58.
Per entrambi i metodi, sul computer client deve essere installato AXIS ScanClient.
AXIS ScanClient aprirà un canale tra il computer e lo scanner. Il canale sarà
aperto per cinque minuti per offrire il tempo di andare allo scanner e posizionare
l'oggetto da acquisire sul piano di scansione. Durante questi cinque minuti, si
dispone dei diritti esclusivi sullo scanner (ma i lavori di stampa funzionano normalmente).
Installazione di AXIS ScanClient
Individuare AXISScanClient_SetUp.exe sul AXIS 1650 CD o su www.axis.com.
1. Avviare il programma di installazione facendo doppio clic sulla relativa
icona.
2.
52
Selezionare la lingua di installazione e fare clic su [OK].
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Scansione con AXIS 1650
3.
L'installazione sta per iniziare. Fare clic su [Next] (Avanti).
4.
Leggere e accettare il contratto di licenza. Fare clic su [Next] (Avanti).
5.
Selezionare l'ubicazione della destinazione (l'ubicazione predefinita è c:\Program
Files\AXIS Communications\AXIS ScanClient). Fare clic su [Next] (Avanti).
6.
Selezionare la cartella del menu di avvio (la cartella predefinita è AXIS ScanClient).
Fare clic su [Next] (Avanti).
7.
Controllare i valori e fare clic su [Install] (Installa) per avviare il processo di installazione.
8.
Dopo qualche istante, AXIS ScanClient viene installato sul computer. Fare clic su
[Finish] (Fine) per completare l'installazione.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
53
Scansione con AXIS 1650
Uso di AXIS ScanClient
Collegamento allo
scanner
1. Avviare AXIS ScanClient (Start | AXIS ScanClient). Il client cercherà nella
rete i dispositivi di scansione. Contrassegnare il dispositivo che si desidera
utilizzare facendo clic su di esso nell'elenco (è possibile anche selezionare
uno scanner inserendo il relativo indirizzo IP). Fare clic su [Connect] (Collega).
2.
Se lo scanner è occupato, AXIS ScanClient visualizzerà l'utente che lo sta utilizzando, altrimenti effettuerà il collegamento, come indicato nella riga del messaggio.
Per informazioni su come collegare e scollegare il dispositivo, fare clic su [Help]
(Guida).
Scollegamento dallo
scanner
La sessione di scansione si concluderà automaticamente e il canale verrà scollegato dopo 5 minuti di inattività.
Scollegamento immediato
Per concludere una sessione di scansione immediatamente, fare clic su [Disconnect] (Scollega) su AXIS ScanClient.
54
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Scansione con AXIS 1650
La riga del messaggio cambierà in Disconnected (Scollegato).
Come richiamare una scansione dal computer
Avvio di una scansione dal computer
Collegare lo scanner con AXIS ScanClient - vedere pagina 54 e posizionare
l'oggetto da acquisire sul piano di scansione dello scanner.
1. Sul computer, avviare il programma ricevente (ad esempio, Canon MF
Toolbox — Scan Function). Per aprire la finestra di dialogo Save (Salva),
fare clic su [Save] (Salva).
Scansione da altri programmi
2.
Nella finestra di dialogo Save (Salva), fare clic su [Start] (Avvia) per avviare la scansione.
3.
Quando si è pronti, chiudere la finestra di dialogo Save (Salva) e Canon MF Toolbox.
4.
Scollegarsi dallo scanner - vedere pagina 54 e rimuovere l'oggetto acquisito dal
piano di scansione.
Utilizzando il metodo descritto, è possibile eseguire la scansione da molti altri tipi
di software di immagini, ad esempio l'acquisizione guidata immagini di Micro-
Manuale dell'utente di AXIS 1650
55
Scansione con AXIS 1650
soft, Adobe Photoshop, Gimp, Adobe Acrobat e altri software in grado di utilizzare i driver TWAIN o WIA.
Esempio 1
Esempio con l'utilizzo dell'acquisizione guidata immagini di Microsoft:
1. Collegare lo scanner con AXIS ScanClient - vedere pagina 54 e posizionare l'oggetto da acquisire sul piano di scansione dello scanner.
Esempio 2
2.
Selezionare Start | Stampanti e fax.
3.
Fare clic su Acquisizione guidata immagini.
4.
Fare clic con il tasto destro del mouse sul dispositivo che si desidera utilizzare (Esempio: WIA Canon MF3110) e selezionare Get picture using Scanner Wizard (Acquisisci immagine utilizzando l'acquisizione guidata immagini).
5.
Si avvia l'aquisizione guidata immagini. Fare clic su [Next] (Avanti).
6.
Selezionare i parametri di scansione e avviare la scansione.
7.
Quando la scansione è pronta, scollegare lo scanner - vedere pagina 54 e rimuovere
l'oggetto acquisito dal piano di scansione.
Esempio utilizzando Gimp:
1. Collegare lo scanner con AXIS ScanClient - vedere pagina 54 e posizionare l'oggetto da acquisire sul piano di scansione dello scanner.
2.
56
Avviare Gimp.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Scansione con AXIS 1650
3.
Selezionare File | Acquire | TWAIN...(File | Acquisisci | TWAIN)
4.
Selezionare la sorgente (ad esempio, MF3110).
5.
Selezionare i parametri di scansione e avviare la scansione.
6.
Quando la scansione è pronta, scollegare lo scanner - vedere pagina 54 e rimuovere
l'oggetto acquisito dal piano di scansione.
Come richiamare una scansione dal dispositivo Canon
Solo la prima volta:
preparare il computer
Questi cinque passaggi sono necessari solo alla prima scansione richiamata dal
dispositivo Canon su un determinato computer client. Impostando questi parametri, il software di scansione sarà in grado di funzionare automaticamente.
1. Collegare lo scanner con AXIS ScanClient - vedere pagina 54.
2.
Selezionare Start | Stampanti e fax.
3.
Fare clic su Acquisizione guidata immagini.
4.
Fare clic con il tasto destro del mouse sul dispositivo che si desidera utilizzare (ad
esempio, WIA Canon MF3110) e selezionare Proprietà.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
57
Scansione con AXIS 1650
5.
Selezionare Events (Eventi) e selezionare l'evento pulsante di scansione Canon
MF3110.
In Actions (Azioni), selezionare l'opzione Start this program (Avvia questo programma) e selezionare MF ToolBox Ver4.7 dall'elenco.
Fare clic su [OK].
A questo punto il computer è pronto a gestire automaticamente le scansioni
richiamate dal dispositivo Canon.
Avvio di una scansione dal dispositivo
Canon
Nota:
58
Collegare lo scanner con AXIS ScanClient - vedere pagina 54 e posizionare
l'oggetto da acquisire sul piano di scansione dello scanner.
1. Se il dispositivo Canon è in modalità di risparmio energetico, premere il
relativo [Energy Saver key] (Tasto di risparmio energetico).
2.
Premere [Scan] (Scansione) sul dispositivo Canon.
3.
Premere [Start] (Avvio) sul dispositivo Canon.
4.
Il dispositivo Canon avvierà la scansione.
5.
Quando si è pronti, rimuovere l'oggetto acquisito dal piano di scansione e tornare
al computer.
6.
Chiudere il programma ricevente sul computer e scollegare lo scanner - vedere
pagina 54.
Una volta riattivati dalla modalità di risparmio energetico o di spegnimento, i
dispositivi Canon richiedono tempi lunghi (dai 30 secondi a pochi minuti) per
regolare la luce e lo scanner per produrre scansioni ottimali. Premere ripetutamente [Start] (Avvio) fino all'avvio della scansione.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Pulsante Test
Sezione 10
Factory Default
(Valori predefiniti)
Pulsante Test
Il pulsante Test si trova a destra nella parte anteriore del server di stampa e consente di eseguire un'operazione di Factory Default (Valori predefiniti):
1. Rimuovere l'adattatore di alimentazione per spegnere il server di stampa.
2. Tenere premuto il pulsante Test e ricollegare l'adattatore di alimentazione.
3. Continuare a tenere premuto il pulsante Test per almeno 5 secondi.
4. Rilasciare il pulsante Test e l'indicatore di rete si accenderà all'istante.
5. Riavviare il server di stampa scollegando e ricollegando l'adattatore di alimentazione.
Importante:
•
•
Stampanti BubbleJet
Canon
L'operazione di Factory Default ripristina tutti i parametri e le impostazioni
predefiniti del server di stampa, fatta eccezione per l'indirizzo di nodo
(NODO_ADDR.)
L'indirizzo IP (INT_ADDR.) viene reimpostato sul valore predefinito
192.168.0.90
Se AXIS 1650 è collegato a una stampante BubbleJet Canon, è possibile utilizzare il pulsante Test per eseguire le seguenti operazioni:
•
•
Stampa di una pagina di prova
Per stampare una pagina di prova, premere una volta il pulsante Test. La
pagina di prova contiene informazioni di base sul server di stampa. Si consiglia
di stampare una pagina di prova ogni volta che si collega il server di stampa a
una stampante
Ripristino dei valori predefiniti
Vedere la descrizione fornita in precedenza.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
59
Aggiornamento del firmware
Sezione 11
Aggiornamento del firmware
Il firmware del server di stampa è memorizzato nella relativa memoria Flash.
Questa memoria trattiene i dati anche dopo che l'apparecchio viene spento. La
memoria Flash consente la cancellazione e la riscrittura dei dati, pertanto è possibile installare gli aggiornamenti del firmware nel server di stampa appena disponibili, senza dovere eseguire sostituzioni. È sufficiente caricare il nuovo firmware
in AXIS 1650 tramite la rete.
Il firmware è un software interno del server di stampa che ne determina la funzionalità.
È possibile ottenere gratuitamente il firmware per il server di stampa dal:
•
•
sito www.axis.com
rivenditore locale
Attenzione
•
•
Aggiornamento
mediante FTP
•
•
Esempio
60
Fare attenzione a non interrompere il trasferimento dei file, altrimenti il
server di stampa potrebbe richiedere la reinizializzazione da parte del
rivenditore.
Prima di aggiornare il server di stampa, controllare che non vi siano processi di stampa in corso. Ï necessario attendere il completamento del processo prima di poter procedere.
Per eseguire l'aggiornamento in rete mediante FTP, è necessario un file con
il nuovo firmware del server di stampa. Il nome del file è nel formato
1650_x_xx.bin.
Accertarsi che il server di stampa abbia ottenuto un indirizzo IP valido.
In questo esempio sono utilizzati valori puramente indicativi:
Modello del server di stampa: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . AXIS 1650
Indirizzo IP del server di stampa: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 192.168.0.90
Nome della versione del nuovo firmware: . . . . . . . . . . . . . . . . . 1650_2_00.bin
Posizione del firmware e procedure di aggiornamento: . . . . . . . c:\Axis
(Creare una nuova directory denominata ad esempio 'Axis' sull'unità disco e scaricarvi il firmware).
1.
Dal sito www.axis.com/techsup/firmware, scaricare il firmware e salvarlo in una
nuova directory sul computer, ad esempio c:\ Axis
2.
Aprire un prompt dei comandi (Start | Esegui). Digitare cmd e fare clic su OK
(Windows 98: digitare command e fare clic su OK).
3.
Viene aperta la finestra del prompt di DOS. Accertarsi che la directory di lavoro sia
c:\Axis (digitare cd c:\Axis e premere Invio.
4.
Digitare dir e premere Invio. Verranno visualizzati tutti i file nella directory Axis.
5.
Collegarsi al server di stampa mediante ftp:
Digitare ftp <indirizzo IP del server di stampa > e premere Invio
Esempio: ftp 192.168.0.90
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Aggiornamento del firmware
6.
Inserire il nome utente, l'utente predefinito è root. Premere Invio.
Se la password predefinita è stata modificata, è necessario specificarla. Quando si
inserisce la password, non verrà riprodotta sullo schermo e il cursore non si sposterà.
7.
Passare alla modalità di trasferimento binario: digitare bin e premere Invio.
8.
Digitare hash e premere Invio.
9.
Utilizzare il comando put per caricare il file di aggiornamento nella memoria flash:
Digitare put <nome file> FLASH e premere Invio.
Esempio: put 1650_2_00.bin FLASH
Viene visualizzata una serie di contrassegni hash (#).
10. Viene visualizzato il messaggio "Transfer complete. Flash programming finished
OK." (Trasferimento completato. Programmazione flash riuscita).
11. Il server di stampa viene riavviato entro cinque secondi con il nuovo software in
esecuzione.
12. Quando viene visualizzato un nuovo prompt FTP, la procedura è terminata.
13. Per concludere la sessione FTP, digitare bye seguito da Invio.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
61
Aggiornamento del firmware
Note:
•
•
•
62
Se il processo di aggiornamento ha esito negativo, ripetere le istruzioni sopra
descritte.
Se il contatto con AXIS 1650 viene interrotto dopo un aggiornamento non
riuscito, è sufficiente riavviare AXIS 1650 per ripristinarlo.
Se il LED di rete lampeggia ad intervalli regolari di mezzo secondo, AXIS
1650 non può elaborare i processi di stampa. Per disattivare questo stato,
ripetere le istruzioni fornite in precedenza.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast
Sezione 12
Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast
Importante: la configurazione di rete deve essere eseguita dall'amministratore
di rete.
AXIS CAPT Print Monitor utilizza le comunicazioni broadcast, che consentono di
condividere le informazioni relative allo stato del server di stampa con diversi
utenti, senza aumentare il traffico di rete.
Le comunicazioni broadcast sono utilizzate nel server di stampa per impostazione
predefinita.
Con alcune reti che non prediligono le comunicazioni broadcast, è possibile utilizzare le comunicazioni unicast, che però aumentano anche il carico della rete.
Per attivare le comunicazioni unicast, è necessario configurare alcune impostazioni in AXIS 1650 e in AXIS Print Monitor durante l'installazione del software.
Abilitazione di Unicast
attraverso l'interfaccia
Web
Utilizzando il firmware 2.00 o successivo, è possibile utilizzare il browser per abilitare la comunicazione di rete unicast (questa impostazione viene visualizzata
solo quando si utilizza una stampante CAPT).
Aprire l'interfaccia Web del server di stampa. Selezionare Admin | Network Settings | Detailed View (Amministrazione | Impostazioni di rete | Visualizzazione
dettagliata). Si apre la scheda TCP/IP. In CAPT Port Settings (Impostazioni porta
CAPT), impostare Unicast Communications Mode (Modalità di comunicazione
unicast) su Yes (Sì). Fare clic su OK per salvare l'impostazione.
Per informazioni su come installare una stampante mediante AXIS CAPT Print
Monitor, consultare le istruzioni relative alla propria rete:
•
Installare AXIS CAPT Print Monitor in Windows 2000, XP e Server 2003, a
•
Installare AXIS CAPT Print Monitor in Windows 98 e Me, a pagina 66.
pagina 65.
Abilitazione di Unicast
mediante FTP
Seguire questi passaggi per abilitare le comunicazioni di rete unicast mediante
FTP:
1.
Aprire un prompt dei comandi (Start | Esegui). Digitare cmd e fare clic su OK.
Su Windows 98, utilizzare Start | Esegui. Digitare command e fare clic su OK.
2.
Passare alla directory in cui memorizzare il file di configurazione digitando cd
c:\directory_name e premere Invio.
Se la directory non esiste, crearla digitando mkdir c:\directory_name e premere
Invio.
Esempio: mkdir c:\Axis seguito da Invio.
Quindi digitare cd c:\Axis seguito da Invio.
3.
Collegarsi ad AXIS 1650 con il comando:
ftp <indirizzo IP > seguito da Invio.
dove <indirizzo IP> è l'indirizzo IP di AXIS 1650
Esempio: ftp 192.168.0.90 seguito da Invio.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
63
Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast
4.
Viene richiesto un nome utente:
nome utente predefinito = root. Premere Invio.
Se la password predefinita è stata modificata, è necessario specificarla. Quando si
inserisce la password, non verrà riprodotta sullo schermo e il cursore non si sposterà.
5.
Per recuperare il file di configurazione dal server di stampa e salvarlo nella directory
corrente, digitare get config e premere Invio.
6.
Aprire il file config utilizzando l'editor di testo desiderato.
7.
Individuare il parametro denominato USE_IP_PORT_NAME.:
modificare il valore del parametro con YES (Sì)
Si noti che questa impostazione viene visualizzata solo quando si utilizza una
stampante CAPT.
Accertarsi che questo parametro sia impostato su YES (Sì).
8.
Terminate le modifiche, salvare il file con il nome config
9.
Utilizzando la finestra del prompt dei comandi, caricare il file di configurazione su
AXIS 1650 digitando put config CONFIG seguito da Invio.
con CONFIG inserito in lettere maiuscole per rendere la modifica permanente.
10. Per concludere la sessione FTP, digitare bye seguito da Invio.
Nota: in questo modo viene modificato anche il parametro Print Server
Name (Nome server di stampa) in base all'indirizzo IP del server di stampa
e ogni "." dell'indirizzo viene sostituito con "_".
Esempio: se l'indirizzo IP del server di stampa è 192.168.0.90 il parametro
relativo al nome sarà modificato in 192_168_0_90.
A seconda del sistema operativo, passare alla sezione Installare AXIS CAPT Print
Monitor in Windows 2000, XP e Server 2003, a pagina 65 oppure alla sezione
Installare AXIS CAPT Print Monitor in Windows 98 e Me, a pagina 66.
64
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast
Installare AXIS CAPT Print Monitor in Windows 2000, XP e Server 2003
1.
Installare il software di AXIS CAPT Print Monitor sulla workstation. Il software è
disponibile sul CD di AXIS 1650 e sul sito www.axis.com. Installare il programma.
2.
Nel corso dell'installazione del software, viene visualizzata la schermata Set the
Unicast Communication Mode (Imposta modalità di comunicazione unicast). Selezionare la casella di controllo Use the Unicast Communicate Mode (Utilizza modalità di comunicazione Unicast).
3.
Fare clic su Next (Avanti), Next e Finish (Fine) per completare l'installazione.
4.
Windows XP/Server 2003:
Selezionare Start | Stampanti e fax e fare doppio clic sull'icona Aggiungi stampante per avviare l'installazione guidata stampante.
(Windows XP Home Edition: Start | Pannello di controllo | Stampanti e fax|
Aggiungi stampante).
Fare clic su Avanti.
Windows 2000:
Selezionare Start | Impostazioni | Stampanti, quindi fare clic
sull'icona Aggiungi stampante per avviare l'installazione guidata
stampante. Fare clic su Avanti.
5.
Selezionare Stampante locale collegata al computer. Controllare che la casella di
controllo Rileva e installa stampante Plug and Play automaticamente non sia
selezionata. Fare clic su Avanti.
6.
Fare clic sul pulsante di opzione Crea una nuova porta e selezionare AXIS CAPT Port
(Porta AXIS CAPT). Fare clic su Avanti.
7.
Viene visualizzata una finestra a comparsa. Immettere l'indirizzo IP di AXIS 1650.
Fare clic su Avanti.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
65
Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast
8.
Selezionare il produttore e la stampante dagli elenchi dei driver. Fare clic su Avanti.
9.
Scegliere se si desidera utilizzare il driver esistente oppure sostituirlo. Se il driver
della stampante è stato già installato, sarà richiesto se si desidera utilizzare tale driver oppure sostituirlo.
10. Fare clic su Avanti. Fornire un nome stampante e scegliere se si desidera che tale
stampante sia quella predefinita. Fare clic su Avanti.
11. Scegliere se si desidera condividere la stampante con altri utenti di rete, stampare
una pagina di prova, ecc. Selezionare il pulsante di opzione appropriato e quindi
fare clic su Avanti, quindi su Fine.
12. Stampare una pagina di prova.
A questo punto l'installazione è completata.
Installare AXIS CAPT Print Monitor in Windows 98 e Me
66
1.
Installare il software AXIS CAPT Print Monitor sulla workstation. Il software è
disponibile sul CD di AXIS 1650 e sul sito www.axis.com. Installare il programma.
2.
Nel corso dell'installazione del software, viene visualizzata la schermata Set the
Unicast Communication Mode (Imposta modalità di comunicazione unicast). Selezionare la casella di controllo Use the Unicast Communicate Mode (Utilizza modalità di comunicazione Unicast).
3.
Fare clic su Next (Avanti), Next e Finish (Fine) per completare l'installazione.
4.
Selezionare Start | Impostazioni | Stampanti, quindi fare doppio clic sull'icona
Aggiungi stampante per avviare l'installazione guidata stampante. Fare clic su
Avanti.
5.
Selezionare Stampante locale, in quanto AXIS 1650 emula una porta di stampante
locale, quindi fare clic su Avanti.
6.
Scegliere il driver appropriato per la stampante.
Se il driver desiderato è visualizzato negli elenchi dei produttori e dellestampanti,
selezionarlo e fare clic su Avanti.
Nel caso in cui non sia disponibile, fare clic su Disco driver.... Inserire il CD del driver
fornito con la stampante, selezionare l'unità CD e fare clic su OK. Selezionare il driver
desiderato dal CD e fare clic su Avanti.
7.
Scegliere la porta LPT1 e fare clic su Avanti.
8.
Inserire un nome descrittivo per la stampante e fare clic su Fine.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Abilitazionedelle comunicazioni di rete Unicast
9.
La stampante definita viene visualizzata nella cartella Stampanti. Fare clic con il
pulsante destro del mouse sull'icona stampante e selezionare Proprietà dal menu.
10. Selezionare la scheda Dettagli e fare clic su Aggiungi porta per visualizzare i monitor disponibili.
11. Fare clic su Altro, selezionare la porta AXIS CAPT e fare clic su OK.
La porta AXIS CAPT è utilizzata per tutte le stampanti Canon, incluse CAPT, Canon
Advanced Raster Printing System, UFRII LT e BubbleJet.
12. Immettere l'indirizzo IP o il nome host del server di stampa. Fare clic su OK.
13. Per uscire dall'installazione guidata della stampante, fare clic su OK.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
67
Firewall di connessione a Internet in Windows XP SP2
Sezione 13
Firewall di connessione a Internet in Windows
XP SP2
Se si desidera eseguire l'aggiornamento a Windows XP SP2, è necessario aprire la
porta UDP 10260 del firewall di connessione a Internet quando si utilizzano le
comunicazioni broadcast. Per le comunicazioni unicast, il firewall può rimanere
chiuso.
La porta UDP 10260 del firewall di connessione a Internet viene aperta automaticamente, se consentito durante l'installazione di AXIS CAPT Print Monitor in
Windows XP/2003. Vedere "Installazione per Windows" a pagina 16.
Per aprire il firewall di connessione a Internet:
1.
Selezionare Start | Pannello di controllo | Centro sicurezza PC.
2. Selezionare Firewall:
3. Controllare che sia selezionato Attivato.
"Non consentire eccezioni" e "Disattivato" non devono essere selezionati.
68
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Firewall di connessione a Internet in Windows XP SP2
4. Fare clic su Eccezioni e selezionare Porta AXIS CAPT.
5. Fare clic su OK.
Nota: se la porta AXIS CAPT viene eliminata accidentalmente e si desidera ricrearla, andare a Eccezioni | Aggiungi porta e configurare la porta.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
69
Caratteristiche tecniche
Sezione 14
Dispositivi supportati
Caratteristiche tecniche
AXIS 1650 è stato progettato per collegare in rete stampanti Canon e prodotti
multifunzione. AXIS 1650 supporta la Canon Advanced Printing Technology
(CAPT), il Canon Advanced Raster Printing System, UFRII LT nonché le stampanti
Canon BubbleJet.
Importante: AXIS 1650 non supporta dispositivi di produttori diversi da Canon.
Supporto per la scansione di rete
Con la versione firmware 2.0, AXIS 1650 supporta la scansione in rete quando è
collegato a dispositivi multifunzione Canon Advanced Raster Printing System e
UFRII LT. Per utilizzare questa funzione, è necessario installare un ScanClient sul
PC utente. AXIS ScanClient è disponibile gratuitamente sul sito www.axis.com
Importante: AXIS ScanClient funziona su Windows 2000 e Windows XP. Windows Server 2003, Windows 98/ME e altre versioni del sistema operativo Windows non sono supportate.
Importante: il supporto della scansione è sviluppato per dispositivi multifunzione Canon Advanced Raster Printing System e UFRII LT. Non esiste attualmente alcun supporto per la scansione di rete con altri tipi di dispositivi
multifunzione Canon, quali i dispositivi multifunzione Canon Advanced Printing Technology (CAPT).
Sistemi supportati
Microsoft Windows
Windows 98, Windows 2000, Windows Me, Windows XP, Windows Server 2003.
Metodi di stampa LPR, Raw TCP, CAPT su TCP/IP in Microsoft Windows.
Novell NetWare
6.x. NDPS e iPrint sono supportati per l'uso di LPR protocollo di stampa TCP/IP
standard.
Le stampanti Canon Advanced Printing Technology (CAPT) richiedono un
monitor di stampa specifico per la stampa di rete. Poiché questo monitor è
disponibile solo per piattaforme Windows, non è possibile la stampa con
NetWare su stampanti CAPT.
WWW
Protocolli supportati
TCP/IP
Gestione di rete
Lingue supportate
Connessione logica
70
Netscape Communicator 4.7 e versioni successive, Internet Explorer 4.0 e versioni successive.
Windows TCP/IP, WINS.
LPD, FTP, BOOTP, ARP, RARP, DHCP, ICMP, IGMP, IP, TCP, UDP, HTTP, SLP,
SNMP, Raw TCP, DNS, DDNS.
Gestione e presentazione dello stato di server di stampa/processi/stampanti
mediante un browser Web standard o FTP.
Inglese e giapponese.
È supportato NWay per il rilevamento automatico della velocità di rete.
Utilizzare il tipo di frame Ethernet II, full duplex.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Caratteristiche tecniche
Connettori di rete
Porte della stampante
Connettore RJ-45 (cavo schermato di categoria 5) per 10baseT Ethernet o
100base TX Fast Ethernet.
•
Una porta USB 1.1 a bassa e massima velocità che funziona anche con USB 2.0
(bassa e massima velocità).
Il cavo USB fornito con il prodotto supporta bassa e massima velocità. L'alta
velocità non è supportata.
•
Consumo energetico
Dimensioni
Una porta parallela compatibile con IEEE ad alta velocità.
Massimo 5,6 W.
Alimentazione fornita da adattatore di alimentazione di tipo PS-H: 5,1 V CC
2000 mA.
Altezza x Larghezza x Profondità
29 mm (1,1 in ), 62 mm (2,4 in), 117 mm (4,6 in)
Peso
81 g (0,18 lb)
Temperatura
ambiente
5-40 °C (40-105 °F)
Approvazioni
EMC
EN 55 024:1998
EN 55 022:1998 + A1 (CISPR 22:1997 + A1) Classe B
EN 61000-3-2:2000
EN 61000-3-3:1995+A1
VCCI:2002 Classe B ITE (CISPR 22:1997 + A1:200, Classe B)
C-tick AS/NZS 3548
FCC parte 15, comma B, Classe B, dimostrato conforme a EN 55022:1998 (CISPR
22:1997) Classe B
Sicurezza
EN 60950, alimentazione approvata per tutti i paesi.
Hardware
Controller 100 MHz AXIS ETRAX 100LX RISC a 32 bit, 2 MB di memoria Flash, 8
MB RAM.
Pannello frontale
2 LED per alimentazione e rete.
Pulsante Test per l'esecuzione di Factory Default.
Le caratteristiche tecniche sono soggette a modifica senza preavviso.
Manuale dell'utente di AXIS 1650
71
Indice
Indice
A
Accesso SNMP abilitato . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Ambito DHCP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Approvazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 71
Assistenza tecnica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
AXIS CAPT Print Monitor . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Disinstallazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
Installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16, 65, 66
AXIS ScanClient . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
B
Blocco dei popup . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38
Broadcast. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 68
Broker . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26, 32
C
Canon Advanced Printing Technology . . . . . . . . . . . . . 1, 7, 40, 43, 47, 70
Canon Advanced Raster Printing System . . . . . . . . . . . . . . 1, 7, 40, 43, 70
Canon BubbleJet . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7, 59, 70
CAPT . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
Community Name (Nome comunità) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Configurazione porta . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
Configurazione utilizzando NetWare 6.0 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
Configurazione utilizzando NetWare 6.5 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
Connessione di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
Contratto di licenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17
D
Daylight Saving (Ora legale) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
Dispositivi supportati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
Due stampanti collegate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
E
Etichetta posteriore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
F
Factory Default (Valori predefiniti) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42, 59
Fermo adesivo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
Firewall di connessione a Internet . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 68
Firmware . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60
FTP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50
G
Guida . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41
72
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Indice
Guida dell'FTP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51
I
Impostazione
NetWare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
Impostazione dei parametri dei protocolli di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . 47
Impostazione dei parametri generali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Impostazione delle restrizioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Impostazioni LPR . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
Indirizzo IP
Impostazione con ARP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
impostazione con AXIS IP JumpStarter . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
Metodi di assegnazione automatica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Metodi di assegnazione manuale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Indirizzo IP predefinito 192.168.0.90 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
Informazioni di contatto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
Installazione di porte stampante
Windows 2000 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16, 21
Windows 2000, XP, 2003 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Windows 98, Me . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 21
iPrint . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
L
Lingua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
LPD Banner Page Mode (Modalità pagina di intestazione LPD) . . . . . . . 47
M
Memoria Flash . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Metodi di configurazione
browser Web. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
FTP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
SNMP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modalità Amministratore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modalità Utente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modifica dei parametri generali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modifica dei permessi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Modifica delle impostazioni di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
60
39
50
51
39
38
42
42
44
N
NDPS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
NetSpot Device Installer . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
NetWare
Abilitazione dell'accesso IPP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 35
Abilitazione dell'assistenza iPrint . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
Come rendere disponibile la stampante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30, 35
Controllo delle condizioni della stampante . . . . . . . . . . . . . . . . . 29, 34
Creazione di una stampante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27, 32
Gateway Novell . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
Manuale dell'utente di AXIS 1650
73
Indice
Gateway Novell LPR . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
Gestione della stampante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28, 33
iManager . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26, 32
Impostazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
Installazione della stampante in locale . . . . . . . . . . . . . . . . 31, 36, 37
iPrint . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
NDPS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26, 32
Nome contenitore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
Nome del contenitore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
Ricerca di una stampante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28, 34
Selezione dei driver predefiniti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28, 33
Strumento iPrint Map Designer . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30, 35
Network Settings (Impostazioni di rete) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
Nome coda . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
Nome del server di stampa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15, 40, 42, 45
Nome host . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Nomi di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40, 43
Novell NetWare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
NSDI . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
P
Pagina di prova . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 59
Pagina Printer (Stampante) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40, 43
Parameter List (Elenco parametri). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42
Password . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
Porta parallela IEEE 1284 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9, 71
Porta stampante remota . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
Porta UDP 10260 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 68
Print Jobs (Processi di stampa) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41, 43
Print Manager . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
Print Service Manager . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 32
Printer Overview (Panoramica della stampante) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40
Printer Status (Stato della stampante) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40, 43
Pulsante Test . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 59
R
Restart (Riavvia) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Restrizioni SLP abilitate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Restrizioni TCP abilitate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Root Password (Password root) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
42
46
46
45
S
Scanner . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Scansione
richiamata dal computer . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
richiamata dal dispositivo Canon . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Scansione con AXIS 1650 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Serial Number (Numero di serie) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40, 42
74
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Indice
Server di stampa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42
Servizi disponibili in modalità Amministratore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42
Servizi disponibili in modalità Utente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40
Servizi in linea AXIS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
SLP Enabled (SLP abilitato) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
SLP Restriction Enabled (Restrizioni SLP abilitate) . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
SLP Restriction IP Address List (Elenco di indirizzi IP con restrizioni SLP)
46
SLP Restriction Mode (Modalità restrizioni SLP) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
SLP scope list (Elenco ambiti SLP). . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
SNMP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51
SNMP Restriction Enabled (Restrizioni SNMP abilitate). . . . . . . . . . . . . 46
SNMP Restriction IP Address List (Elenco di indirizzi IP con restrizioni
SNMP) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
SNMP Restriction Mode (Modalità di restrizioni SNMP) . . . . . . . . . . . . 46
SNTP Server Address (Indirizzo server SNTP) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 48
SNTP update interval (Intervallo di aggiornamento SNTP) . . . . . . . . . . . 48
Software Default (Valori predefiniti software) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42
Stampa con NetWare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
Stampa peer-to-peer . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Stampante locale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22, 66
Stampanti CAPT . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8, 26
Stampanti supportate . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
Statistica di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
Statistics (Statistiche) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44
Stato dello scanner. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41, 43
Support (Assistenza) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5, 44
Supporto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
Supporto adesivo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
Supporto per la scansione di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 70
System Comment (Commento) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
System Contact (Contatto del sistema) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
System Location (Posizione sistema) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40, 42, 45
System Name (Nome del sistema) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
T
TCP Restriction IP Address List (Elenco di indirizzi IP con restrizioni TCP)
46
TCP Restriction Mode (Modalità restrizioni TCP). . . . . . . . . . . . . . . . . . . 46
Tel. Contatto del sistema . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Tempo di funzionamento del server di stampa . . . . . . . . . . . . . . . . . 41, 43
This Print Server (Server di stampa) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43
Time Zone (Fuso orario) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
U
UFRII LT . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1, 7, 40, 43, 47, 70
Unicast Communications Mode (Modalità di comunicazione unicast) . 63
Abilitazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49, 63
Manuale dell'utente di AXIS 1650
75
Indice
Utente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
V
Valori predefiniti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Velocità di rete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 45
Versione firmware . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
Visualizza lavoro di stampa . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41, 43
W
Windows XP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
WINS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Z
z (nome coda) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
76
Manuale dell'utente di AXIS 1650
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement