DJ LED234 Effetto luce a leds Manuale di istruzioni

DJ LED234 Effetto luce a leds Manuale di istruzioni
w w w. k a r m a i t a l i a n a . i t
DJ LED234
Effetto luce a leds
Manuale di istruzioni
I
Complimenti per la sua ottima scelta.
Ci complimentiamo vivamente per la Sua scelta, il prodotto Karma da Lei acquistato
è frutto di un’accurata progettazione da parte di ingenieri specializzati.
Per la sua realizzazione sono stati impiegati materiali di ottima qualità per garantirne
il funzionamento nel tempo.
Il prodotto è stato realizzato in conformità alle severe normative di sicurezza
imposte dalla Comunità Europea, garanzia di affidabilità e sicurezza.
Vi preghiamo di leggere attentamente questo manuale prima di cominciare ad
utilizzare l’apparecchio al fine di sfruttarne appieno le potenzialità.
La Karma dispone di numerosi prodotti accessori che potranno completare il vostro
apparecchio.
Vi invitiamo quindi a visionare l’intera gamma dei nostri prodotti visitando il sito
internet:
www.karmaitaliana.it
sul quale troverete, oltre a tutti i nostri articoli, descrizioni accurate e documentazioni
aggiuntive sviluppate successivamente all’uscita del prodotto.
I nostri uffici sono a vostra completa disposizione per qualsiasi chiarimento o
informazione.
Ci auguriamo che rimarrete soddisfatti dell’acquisto e Vi ringraziamo nuovamente
per la fiducia riposta nel nostro marchio.
2
Precauzioni ed avvertenze
•
Conservare il manuale per future consultazioni e allegatelo se cedete l’apparecchio ad altri. Visitate periodicamente il ns sito internet per •
•
•
•
•
verificare la presenza di eventuali aggiornamenti.
Assicuratevi sempre di collegare l’apparecchio con il voltaggio adeguato.
Questo prodotto non è adatto ad usi esterni (in presenza di umidità)
Per evitare il rischio di incendi o cortocircuiti non esponete mai
l’apparecchio alla pioggia o all’umidità.
Non utilizzare con temperature ambiente superiori ai 40C°.
In caso di problemi di funzionamento interrompete l’uso immediatamente.
Non tentate di riparare l’apparecchio per conto vostro, ma rivolgetevi
all’assistenza autorizzata. Riparazioni effettuate da personale non
competente potrebbero creare gravi danni sia all’apparecchio che alle
•
•
•
persone.
Controllate che il cavo di alimentazione non sia rovinato.
Non staccate il cavo di alimentazione tirandolo dal filo.
Non collegare ad alcun tipo di dimmer pack.
Questo simbolo vi avverte della presenza di materiale non isolato “sotto tensione” ad
elevato voltaggio, all’interno del prodotto, che può costituire pericolo di folgorazione per
le persone
Questo simbolo vi avverte della presenza di istruzioni d’uso e manutenzione importanti,
nel manuale o nella documentazione che accompagna il prodotto
Ulteriori informazioni su: www.karmaitaliana.it
3
Comandi e prese
7
1
A
B
10
C D
2
7
11
8
6
4
4
5
9 3
Prima di effettuare i collegamenti, assicuratevi di aver
scollegato la spina dalla presa elettrica. Tutti i
collegamenti devono avvenire ad apparecchio spento.
1. Fissate il faro ad un’eventuale traliccio tramite l’apposita staffa(1) e regolatene l’inclinazione a piacimento. Il pomello(10)
permette di bloccare la posizione desiderata.
2. Se installate il faro in un luogo pubblico o per maggiore sicurezza,
potete utilizzare un cavo metallico (KARMA mod. SAFE 3MM) per
assicurare al tralicci il vostro faro. In questo caso utilizzate l’anello si
sicurezza(6) presente sul retro del prodotto.
3. Se intendete utilizzarlo in un impianto luci DMX, collegate i cavi in
entrata ed uscita alle prese DMX IN/OUT(4-5).
4. Collegate il cavo di alimentazione alla presa(8) dell’apparecchio e
quindi ad una presa elettrica domestica 230V. Se volete collegare a
cascata altri effetti luce potete sfruttare la presa elettrica passante(9).
Non collegate più di 5 fari tra loro. Se necessario, collegate il faro ad
una massa sfruttando il connettore(3)
5. Una volta completati questi passaggi siete pronti per utlizzare il faretto.
6. Il vostro faro è in grado di creare straordinari raggi luminosi. Abbiate
cura di posizionare correttamente il faro affinche possiate ottenere il
massimo risultato evitando di coprire le lenti(2).
Collegamenti
Questo strumento può essere utilizzato in diverse modalità:
•
Modalità automatica
•
Modalità ad attivazione sonora
•
Modalità Master / Slave
•
Tramite telecomando a infrarossi
•
Modalità DMX
Nelle pagine successive verranno analizzate le singole modalità.
Ulteriori informazioni su: www.karmaitaliana.it
5
Funzionamento
Il display(7) ed i tasti sottostanti, vi agevoleranno nel settaggio
dell’apparecchio e nella scelta della modalità operativa. In particolare, i tasti
“B” e “C” permettono di scegliere le opzioni mentre il tasto “D” conferma la
scelta. Il tasto “A” è quello che permette di selezionare le funzioni principali.
Riferitevi alla tabella riportata a pag. 6 per visionare le modalità selezionabili
e i parametri corrispettivi.
MODALITA’
Addr
AUtO
A001 - A512
Pr00
Pr01 - Pr18
S001 - S255
FL01 - FL04
Sd00
Sd01 - Sd16
DESCRIZIONE
uEr
Indirizzo DMX / Slave
Tutti gli effetti in rotazione
Effetti da 1 a 18
Velocità esecuzione
Velocità lampeggio strobo
Effetti in rotazione modalità sound
Effetti modalità sound da 1 a 16
Versione Software
rEd
Visibili solo GrEE
mentre si
bLUE
usa il
AnbE
telecomando
St00 - St04
OFF
Rosso
Verde
Blu
Ambra
Velocità strobo in modalità colore
Spento
SOUN
6
PROGRAMMA
Tramite il display(7) e i relativi tasti (A,B,C,D) selezionate una delle due
modalità auto(Pr00 o Pr01/Pr018). Potete poi regolare la velocità di
riproduzione tramite il parametro S001-S255 e eventuale lampeggio(FL01FL04).
ATTIVAZIONE SONORA
Funzionamento
MODALITA’ AUTOMATICA
Tramite il display(7) e i relativi tasti (A,B,C,D) selezionate uno dei tre
programmi “sound” (Sd00 o Sd01/Sd16). Il faro si illuminerà seguendo il
ritmo della musica rilevata dal piccolo microfono interno(11).
MODALITA’ MASTER/SLAVE
In questa modalità si possono collegare più apparecchi dello stesso
modello e fare si che si illuminino in modo sincronizzato. Per fare ciò,
la prima unità opererà in modo tradizionale, tutte le altre unità verranno
collegate alla prima(master) a cascata, sfruttando i connettori DMX(4)
tramite cavi XLR.
Tutte le unità collegate dopo quella principale dovranno essere settate in
modalità “SLAVE” tramite apposito menu.
Fatto ciò, tutto quello che farà l’unità principale(master) verrà eseguita
contemporaneamente dalle unità “slave”.
MODALITA’ DMX
In una connessione DMX 512 ci sono 512 canali a disposizione.
Ogni apparecchio DMX impiega 1 o più canali per gestire le varie funzioni. L’utente
deve assegnare un indirizzo di partenza ad ogni apparecchio DMX connesso
all’impianto, tale indirizzo indicherà il primo canale occupato nella centralina.
Bisogna pianificare la scelta dell’indirizzo di partenza in modo da non far mai
sovrapporre i canali, onde evitare un funzionamento non corretto dell’apparecchio.
Esempio: Ammettiamo di collegare 3 apparecchi DMX ognuno dotato di 10 canali,
il primo apparecchio dovrà essere settato sull’indirizzo 1, il secondo apparecchio
sull’indirizzo 11 ed il terzo sull’indirizzo 21. Tuttavia si può usare lo stesso indirizzo
di partenza su più apparecchi se si desidera ottenere un loro movimento all’unisono.
Gli apparecchi DMX sono concepiti per ricevere dati tramite collegamento
seriale Daisy Chain. Questo tipo di collegamento si ha quando l’uscita dati di
un apparecchio è connessa all’ingresso dati del successivo. L’ordine in cui gli
apparecchi sono collegati non ha importanza e non incide su come la centralina
comunica con ciascuno di essi. Utilizzare l’ordine in cui il cablaggio è più semplice e
Ulteriori informazioni su: www.karmaitaliana.it
7
Funzionamento
diretto. La lunghezza del cavo di segnale non dovrebbe superare i 100 metri per
evitare l’interferenze tra segnali e altri apparecchi elettrici.
Esempio di collegamento a cascata.
CENTRALINA
DMX
OUT
IN
OUT
DMX
IN
DMX
OUT
IN
DMX
Nell’effettuare i collegamenti assicuratevi che gli apparecchi e i cavi
utilizzino le polarità riportate dalla tabella sottostante.
Per settare l’indizzio (da 001 a 512) che volete assegnare all’apparecchio,
premete ripetutamente il tasto menu(2) fino a visualizzare la scritta “d” quindi,
tramite i tasti su e giu impostate l’indirizzo e confermate con enter.
Per poter operare correttamente in inpianti DMX occorre conoscere il numero di
canali di cui ogni apparecchio connesso dispone e la funzione dei canali stessi.
Questa è la tabella riportante le funzioni dei 4 canali DMX di cui dispone il vostro
nuovo apparecchio.
CANALE
CH 1
CH 2
CH 3
CH 4
8
VALORE
0
1-13
14-255
0 - 255
0-255
0
1-14
15-255
DESCRIZIONE
Tutto spento
Rotazione effetti da 1 a 18
Effetti statici da 1 a 18
Velocità effetti da lento a veloce
Velocità led strobo da lento a veloce
Modalità auto (attivi CH1-CH3)
Effetti sound a rotazione (da 1 a 16)
Effetti sound statici (da 1 a 16)
Blackout
Premi per disattivare ogni raggio, ripremi per riattivarli
Auto
Attiva la modalità automatica. Tramite i tasti + e potrete scegliere la modalità automatica desiderata.
Funzionamento
MODALITA’ TELECOMANDO
Sound
Attiva la modalità Sound. Tramite i tasti + e - potrete
scegliere la modalità Sound desiderata.
Flash
Attiva la modalità Strobo. Tramite i tasti + e - potrete
scegliere la velocità di lampeggio desiderata.
DMX
Serve ad attivare o disattivare la modalità DMX.
Premetelo per circa 2 sec. per attivarlo
Manual
Una volta premuto sarà possibile scegliere
manualmente il colore dei raggi luminosi. Per fare ciò
agite sui tasti R, G, B, A, W
+/Tramite i tasti + e - potrete incrementare o diminuire
il valore del DMX, della velocità o della sensibilità
microfonica.
Jump
Seleziona i chase da 1 a 16
Color
Seleziona direttamente i colori rosso, verde, blu e
ambra. Analogamente i tasti 0-9 selezionano altri colori
Ulteriori informazioni su: www.karmaitaliana.it
9
10
Annotazioni
NOTE
Ai sensi dell’art. 13 del decreto Legislativo 25 Luglio 2005, n. 151 “ Attuazione delle
Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell’uso di
sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche, nonchè allo
smaltimento dei rifiuti”.
Il simbolo del cassonetto barrato riportato sull’apparecchiatura indica che il prodotto
alla fine della propria vita utile deve essere raccolto separatamente dagli altri rifiuti.
L’utente dovrà, pertanto, conferire l’apparecchiatura integra dei componenti essenziali
giunta a fine vita agli idonei centri di raccolta differenziata dei rifiuti elettronici ed
elettrotecnici, oppure riconsegnandola al rivenditore al momento dell’acquisto di nuova
apparecchiatura di tipo equivalente, in ragione di uno a uno. L’adeguata raccolta
differenziata per l’avvio successivo dell’apparecchiatura dimessa al reciclaggio, al
trattamento e allo smaltimento ambientale compatibile contribuisce ad evitare possibili
effetti negativi sull’ambiente e sulla salute e favorisce il riciclo dei materiali di cui è
composta l’apparecchiatura. Lo smaltimento abusivo del prodotto da parte dell’utente
comporta l’applicazione delle sanzioni amministrative di cui al D.Lgs n. 152/2006 (parte
4 art.255)
Simbologie
Il marchio CE indica che questo prodotto è conforme alle norme della Comunità
Europea: EMC (Compatibilità Elettromagnetica) e LVD (Direttive sulla Bassa Tensione).
La documentazione di conformità in forma completa è reperibile presso la società
Karma Italiana Srl.
Questo simbolo indica la conformità del prodotto alle normative internazionali RoHS
(Restriction of certain Hazardous Substances) che limita l’impiego di determinate
sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche immesse sul
mercato europeo dal 1° luglio 2006. Fa parte di una serie di Direttive UE sull’ambiente
ed e’ connessa strettamente alla Direttiva RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed
Elettroniche).
Ulteriori informazioni su: www.karmaitaliana.it
11
Il prodotto è coperto da garanzia in
base alle vigenti normative.
Vi suggeriamo di consultare sul sito
internet: www.karmaitaliana.it le
“Condizioni Generali di Garanzia”
riportate nella sezione “FAQ”.
DEL MODULO DI REGISTRAZIONE
PRODOTTO:
1) Nel caso in cui non abbiate effettuato
Di seguito un breve estratto:
la registrazione del prodotto sul nostro
1) Si prega, dopo l’acquisto di procedere
alla registrazione del prodotto sul
nostro sito internet accedendo
alla sezione assistenza(occorre
registrarsi). In alternativa, è possibile
registrare il prodotto compilando ed
inviando la scheda accanto.
a farlo ritagliando il modulo riportato
2) Sono esclusi i guasti causati da
imperizia a da uso non appropriato
dell’apparecchio
3) La garanzia non ha più alcun effetto
qualora l’apparecchio risulti
manomesso.
4) La garanzia non prevede la
sostituzione del prodotto se non in
casi stabiliti dall’azienda stessa.
5) Sono escluse dalla garanzia le parti
esterne, le batterie, le manopole,
gli interruttori, e le parti asportabili o
consumabili.
6) Le spese di trasporto e i rischi
conseguenti sono a carico del
proprietario dell’apparecchio
7) A tutti gli effetti la validità della
garanzia è avallata unicamente dalla
presentazione della fattura o scontrino
d’acquisto.
12
COME PROCEDERE ALL’INVIO
sito www.karmaitaliana.it Vi invitiamo
nella pagina accando e ad inviarlo
presso i nostri uffici.
2) Ricordatevi di compilare entrambi i
moduli in quanto una copia rimarrà
legata al manuale e potrà servirvi in
futuro.
COPIA DA INVIARE A:
Spett.le
KARMA ITALIANA Srl
Via Gozzano, 38 bis
21052 - Busto Arsizio (VA)
COPIA DA CONSERVARE
%
CERTIFICATO DI GARANZIA
GUARANTEE CERTIFICATE
MODULO DI REGISTRAZIONE
REGISTRATION MODULE
CERTIFICATO DI GARANZIA
GUARANTEE CERTIFICATE
MODULO DI REGISTRAZIONE
REGISTRATION MODULE
13
Ulteriori informazioni su: www.karmaitaliana.it
Specifiche tecniche
MODELLO / MODEL
DJ LED234
DATA D’ACQUISTO
PURCHASING DATE
NOME/ NAME
ACQUISTATO DA / PURCHASED BY
COGNOME / SURNAME
N°
Specifiche Tecniche
NOME/ NAME
DATA D’ACQUISTO
PURCHASING DATE
VIA / ADDRESS
Specifiche tecniche
MODELLO / MODEL
DJ LED234
COGNOME / SURNAME
N°
ACQUISTATO DA / PURCHASED BY
VIA / ADDRESS
N. SCONTRINO O FATTURA
RECEIPT/INVOICE NUMBER
CITTÀ / CITY
N. SCONTRINO O FATTURA
RECEIPT/INVOICE NUMBER
CITTÀ / CITY
PROV.
TIMBRO E FIRMA DEL RIVENDITORE
DEALER’S STAMP AND SIGNATURE
C.A.P. / ZIP CODE
PROV.
TIMBRO E FIRMA DEL RIVENDITORE
DEALER’S STAMP AND SIGNATURE
C.A.P. / ZIP CODE
14
Sorgente luminosa: 24 led da 3W RGBA
Telecomando IR:
Incluso
Duratata led:
60.000 ore circa
Consumo:
72W
Colore prodotto:
Nero
Modalità operative:
A tempo di musica / automatico / DMX / master-slave / Remote
n. canali DMX:
4 canali
Tipo di staffa:
Regolabile
Temperatura operativa:
60° max
Distanza minima:
0,5 mt
Alimentazione:
100-240V - 50/60 Hz
Fusibile: 1A
Dimensioni:
350 x 350 x 350 mm
Peso:
3,9 Kg
Ulteriori informazioni su: www.karmaitaliana.it
Specifiche Tecniche
DJ LED234
15
ver. 15.1
Via Gozzano 38 bis
21052, Busto Arsizio (VA) - Italy
Telefono +39 0331.628.244
Fax +39 0331.622.470
www.karmaitaliana.it
made in China
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement