Slide_Dautore_x2

Slide_Dautore_x2
Slide d’autore
Le slide che seguono sono state estratte dalle
lezioni del Prof. Roberto Polillo sul colore
1- Introduzione al colore
2- Uso del colore
Che cos’è il colore
“Sensazione ottica variabile, a seconda
della lunghezza d’onda della luce che
colpisce l’occhio”
1
Luce bianca e luce monocromatica
Un fascio di luce bianca viene
scomposto da un prisma in
fasci di luce monocromatica,
cioè di lunghezze d’onda
fissata
(“i colori dell’iride”)
Lo spettro visibile
2
Il colore che vediamo
• Noi vediamo la luce riflessa dagli oggetti
•
Un oggetto blu è un oggetto che riflette
la luce di lunghezza d’onda corrispondente al blu e assorbe tutte le altre
Il colore che vediamo
Un oggetto bianco riflette tutte le
lunghezze d’onda
Un oggetto nero assorbe tutte le
lunghezze d’onda
3
Mescolanza di colori
• Quando due luci di lunghezza d’onda diversa
vengono mescolate, noi non vediamo più due
colori, ma un nuovo colore
• Ci sono due tipi di mescolanze:
- mescolanze additive: mescolanze di luci di
lunghezza d’onda diversa
- mescolanze sottrattive: mescolanze di
pigmenti
Mescolanze additive
(mescolanze di luci)
I colori primari sono:
rosso, verde, blu
4
Mescolanze sottrattive
(mescolanze di pigmenti)
I colori primari sono:
rosso, giallo, blu
Mescolanze sottrattive:
esempio
+
=
5
Colori primari, secondari,
terziari
primari:
rosso, blu, giallo
terziari
secondari:
violetto, verde,
arancio
La ruota dei colori
arancio
rosso
giallo
violetto
verde
blu
6
Colori complementari
• Mescolando due luci di certe lunghezze
d’onda si elimina completamente il colore
• Es. luce monocromatica blu-verde (490 nm) +
luce monocromatica giallo-rossa (600 nm) =
grigio incolore
• Questi colori si dicono complementari
Colori complementari
Sono opposti l’uno all’altro nella ruota dei colori
7
Come descrivere un colore
Sono necessarie tre grandezze:
• Tonalità
(“Hue”)
• Saturazione
(“Saturation”)
• Luminosità
(“Lightness”)
Tonalità
Corrisponde a ciò che solitamente chiamiamo colore,
e cambia al mutare della lunghezza d’onda della luce
8
Saturazione
Quantità di luce monocromatica pura che deve
essere mescolata alla luce bianca per produrre il
colore percepito
Non basta la ruota dei colori, occorre una seconda dimensione:
Il cerchio
dei colori
Luminosità
Intensità della luce
Non basta il cerchio dei colori, occorre una terza dimensione:
Lo spazio
dei colori
9
Power
Point
Linee guida: vari aspetti
• Aspetti percettivi
• Aspetti cognitivi
• Aspetti culturali
10
Accostamento di colori
Colori adiacenti possono influenzarsi
Quali colori vengono percepiti meglio,
e in quali contesti?
11
Messa a fuoco
Difficoltà di messa a fuoco contemporanea di colori diversi agli
estremi dello spettro
Blu Verde Rosso
LUCE
BIANCA
LENTE
Blu Verde Rosso
A B C
FUOCO SULLA RETINA
ACCOSTAMENTO COLORI
Evitare l’uso contemporaneo di colori
saturi agli estremi dello spettro
(es.: rosso-blu; giallo-porpora)
(Difficoltà di messa a fuoco
contemporanea, fatica)
12
Testo blu su fondo rosso
Testo blu
Testo rosso su fondo blu
Testo rosso
13
Da questo esempio si vede la difficoltà di messa a fuoco
contemporanea del rosso e del blu: da molti le righe di questi
due colori vengono viste, per i motivi descritti, come se fossero
collocate a distanze diverse dagli occhi.
Questo fenomeno non si verifica se si usano due colori che
si trovino fra loro più vicini sullo spettro visibile, come si può
facilmente verificare da questo secondo esempio, che non
dovrebbe presentare l’effetto di cui sopra.
Testo giallo su porpora
Testo giallo
14
Testo porpora su giallo
Testo porpora
Evitare il blu per testi, linee sottili, forme piccole
15
il blu è un ottimo colore di sfondo
Caratteri scuri su
fondo chiaro
Caratteri scuri su
fondo chiaro
Caratteri scuri su
fondo chiaro
Caratteri scuri su
fondo chiaro
Caratteri scuri su
fondo chiaro
Caratteri scuri su
fondo chiaro
Caratteri scuri su
fondo chiaro
Caratteri scuri su
fondo chiaro
Caratteri scuri su
fondo chiaro
Caratteri chiari
su fondo scuro
Caratteri chiari
su fondo scuro
Caratteri chiari
su fondo scuro
Caratteri chiari
su fondo scuro
Caratteri chiari
su fondo scuro
Caratteri chiari
su fondo scuro
Caratteri chiari
su fondo scuro
Caratteri chiari
su fondo scuro
Caratteri chiari
su fondo scuro
16
Alcune linee guida
Testo chiaro su sfondo scuro
Sfondo:
Testo:
colori scuri agli estremi dello spettro;
colori chiari non saturi, al centro dello spettro
Testo scuro su sfondo chiaro
Sfondo:
Testo:
colori chiari non saturi
colori scuri, evitando il blu
Comunicazione
Grafica ß Estetica e utilità
• design piacevoli esteticamente
– aumentano la soddisfazione degli utenti e
migliorano la produttività
• bellezza e utilità possono essere in
disaccordo
– stili visivi misti Þ facili da distinguere
– design pulito–differenziazione minima Þ
confusione
– sfondi dietro il testo
… belli da vedere, ma difficili da leggere
– ......
Interazione uomo-macchina – A. Dix, J. Finlay, G. D. Abowd, R. Beale
Copyright © 2004 – The McGraw-Hill Companies srl
17
Accostamenti di colori
L’occhio “desidera” i colori complementari
rosso
blu
verde
arancione
giallo
viola
18
19
20
21
Daltonismo
• Disturbi nella percezione del colore sono presenti:
– nel 9% dei maschi (1 ogni 12)
– nel 0,5% delle femmine (1 ogni 165)
• Sono dovuti a difetti di pigmentazione dei coni della
retina
• I disturbi più frequenti riguardano la capacità di
distinguere il rosso dal verde (circa nel 5% delle
persone), ma ci sono diversi tipi di disturbi
Non assumere che tutti gli utenti possano
distinguere correttamente i vari colori!
22
Un semplice test: quale numero?
(Ishihara)
Visione normale: 5; Daltonismo per rosso/verde: 2
Alcune indicazioni
•
•
•
•
Non usare mai rosso e verde vicini
Normalmente il giallo e il blu vengono riconosciuti bene
Usare colori brillanti
Accostare i colori a uno sfondo appropriato:
–
–
–
–
rosso e bianco
verde e nero
turchese e nero
magenta e nero
• Le linee guida sono complesse, ma oggi esistono
strumenti automatici per verificare come una
immagine verrebbe vista da un daltonico:
usarli per verificare le scelte cromatiche
(es. www.vischeck.com)
23
Aspetti cognitivi
QUANTI COLORI?
Usare pochi colori
contemporaneamente
(5 +/- 2)
24
Associazione
Usare lo stesso colore per raggruppare
oggetti simili
Focus
Usare colori brillanti e saturi per attirare
l’attenzione
25
Aspetti culturali
26
Colori caldi e freddi
Caldi
Freddi
Colori caldi e freddi
COLORI CALDI
COLORI FREDDI
azione,
urgenza
richiesta di risposta,
vicinanza
lontananza,
tranquillità,
informazioni di stato
27
Colori caldi e freddi
I colori caldi tendono ad avanzare, i colori freddi a recedere
Codici familiari: esempio
ROSSO:
GIALLO:
VERDE:
GRIGIO, BIANCO:
stop, pericolo, caldo, fuoco
attenzione, rallentamento
avanti, ok, sicurezza, vegetazione
neutralità
28
STOP
EXIT
PERICOLO !
AVANTI
29
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement