Casio | KL-8200 | Manuale | Casio KL-8200 Manuale

KL-8200
Guida dell’utilizzatore
Importanti precauzioni per
la sicurezza
Leggere con attenzione le seguenti precauzioni per la sicurezza prima di usare la stampante per etichette per la prima
volta. Tenere queste precauzioni per la sicurezza e le istruzioni per l’uso a portata di mano per riferimenti futuri.
Indicazioni delle precauzioni per la
sicurezza
Le seguenti indicazioni sono usate in questo manuale e sul
prodotto stesso per avvertire l’utilizzatore ed altre persone
del rischio di lesioni alla persona e danni materiali.
Avvertenza
Questa indicazione denota il rischio di morte o di
gravi lesioni alla persona nel caso in cui questa
indicazione venga ignorata.
Attenzione
Questa indicazione denota il rischio di gravi lesioni alla persona o di danni materiali nel caso in
cui questa indicazione venga ignorata.
Esempi
Un triangolo indica che l’utilizzatore deve fare attenzione. Questa indicazione indica il pericolo di
scosse elettriche.
Un cerchio nero significa che l’azione indicata
deve essere eseguita. Questa indicazione indica
che si deve scollegare qualcosa.
Avvertenza
Fonte di alimentazione e tensione
• Usare soltanto una fonte di alimentazione la cui
uscita corrisponda ai limiti di impiego indicati
sulla targhetta sul fondo della stampante per etichette. Inoltre, evitare di collegare troppi apparecchi alla stessa prolunga. La tensione errata
o il sovraccarico di una presa di corrente alternata possono essere causa di incendi e scosse
elettriche.
Pile
Trasformatore CA
Trasformatore CA
• Non lasciare il cavo di alimentazione nelle vicinanze di stufe o di altre fonti di calore intenso.
Ciò può far fondere l’isolante del cavo e può
essere causa di incendi e scosse elettriche.
• Quando si scollega il cavo di alimentazione dalla
presa a muro, afferrarne la spina. Non tirare mai
il cavo stesso. Ciò può danneggiare il cavo di
alimentazione e può essere causa di incendi e
scosse elettriche.
• Ogni volta che si prevede di lasciare l’unità
inutilizzata per lunghi periodi, accertarsi di
scollegarla dalla presa a muro.
• Ogni volta che si sposta l’unità, accertarsi di
scollegarla dalla presa a muro. Se si lascia l’unità collegata alla presa, quando la si sposta il cavo
di alimentazione può riportare danni e ciò può
essere causa di incendi e scosse elettriche.
• Ogni volta che si pulisce l’unità, accertarsi di
scollegarla dalla presa a muro.
• Dopo l’uso dell’unità, usare il suo interruttore di
alimentazione per spegnerla e quindi scollegarla
dalla presa a muro.
• Evitare che il cavo di alimentazione subisca danni
o si spezzi, e non modificarlo, piegarlo eccessivamente, torcerlo o tirarlo. Non collocare mai
oggetti pesanti sopra il cavo di alimentazione, e
non esporre mai il cavo direttamente al calore.
Un cavo di alimentazione danneggiato può essere causa di incendi e scosse elettriche.
• Usare soltanto il trasformatore CA specificato
per questa unità. L’uso di un trasformatore CA
di tipo diverso può essere causa di incendi e
scosse elettriche.
• Se il cavo di alimentazione viene seriamente danneggiato (i conduttori interni sono esposti o tagliati), rivolgersi per l’assistenza al rivenditore
presso cui si è acquistato il prodotto. L’uso di un
cavo di alimentazione seriamente danneggiato
può essere causa di incendi e scosse elettriche.
• Non toccare mai il trasformatore CA con le mani
bagnate. Ciò può essere causa di scosse elettriche.
Non tentare mai di smontare l’unità.
• Non tentare mai di smontare o di modificare l’unità in alcun modo. Ciò può essere causa di scosse elettriche, ustioni e altre lesioni alla persona.
Materiale di imballaggio
• Tenere la busta di plastica in cui è contenuta
l’unità fuori dalla portata dei bambini. Le buste
di plastica possono essere causa di soffocamento per bambini piccoli.
Evitare di far cadere l’unità.
• Nel caso in cui l’unità dovesse riportare danni
in seguito a cadute, spegnere immediatamente
l’unità e scollegare il cavo di alimentazione dalla presa a muro. Rivolgersi per l’assistenza al
rivenditore presso cui si è acquistato il prodotto. L’uso di un’unità danneggiata può essere
causa di incendi e scosse elettriche.
• Non caricare mai le pile, non tentare di smontarle
ed evitare che vengano cortocircuitate. Non esporre mai le pile al calore diretto e non eliminarle mai
per incenerimento.
Attenzione
Evitare luoghi instabili.
• Non collocare mai l’unità su un tavolo traballante o su una mensola in alto. L’unità potrebbe
cadere causando lesioni alla persona.
Acqua e altri oggetti o sostanze estranei
• Fare attenzione a non versare sull’unità caffè,
succhi di frutta o altre bevande, oppure l’acqua contenuta in vasi da fiori. Eventuali liquidi
versatisi sull’unità possono essere causa di incendi e scosse elettriche. Nel caso in cui un
liquido dovesse versarsi sull’unità, spegnere
immediatamente l’unità e scollegare il cavo di
alimentazione dalla presa a muro. Rivolgersi
per l’assistenza al rivenditore presso cui si è
acquistato il prodotto.
I-1
Italiano
Un cerchio indica che l’azione indicata non deve
essere eseguita. Questa indicazione indica che
non si deve tentare di smontare nulla.
Seri problemi di funzionamento
• L’uso continuato dell’unità quando da essa
fuoriescono fumo o strani odori può essere causa di scosse elettriche. Spegnere immediatamente l’unità e scollegare il cavo di alimentazione dalla presa a muro. Rivolgersi per l’assistenza al rivenditore presso cui si è acquistato
il prodotto.
Collocazione
• Evitare di collocare l’unità in luoghi soggetti ad
elevata umidità o a notevole accumulo di polvere. Tali condizioni possono essere causa di incendi e scosse elettriche.
• Evitare di collocare l’unità su un tavolo da cucina, vicino ad un apparecchio umidificatore o in
qualsiasi altro luogo in cui essa possa venire a
contatto con esalazioni oleose o vapore. Tali
condizioni possono essere causa di incendi e
scosse elettriche.
• Non collocare mai oggetti pesanti sull’unità.
L’unità potrebbe cadere causando lesioni alla
persona.
Pile al litio
• Dopo aver estratto la pila al litio “a pastiglia” dalla
stampante per etichette, riporla in un luogo sicuro in modo tale che non ci sia il pericolo che
bambini piccoli possano prenderla e ingoiarla
accidentalmente.
• Tenere le pile fuori dalla portata dei bambini. In
caso di ingestione accidentale, consultare immediatamente un medico.
Pile
• Un uso errato delle pile può essere causa di perdite di acido che può danneggiare gli oggetti nei
pressi ed essere causa di lesioni alla persona.
• Accertarsi sempre che il lato positivo (+) di una
pila sia rivolto verso l’alto (in modo che sia visibile) quando si inserisce la pila nell’unità.
• Usare soltanto una pila del tipo specificato per
questa stampante per etichette in questo manuale.
Memoria
I-2
• Fare sempre copie scritte separate di tutti i dati
che si memorizzano nella memoria di questa
stampante per etichette. I dati memorizzati nella memoria possono andare inaspettatamente
perduti in seguito a guasti, riparazioni,
scaricamento della pila, ecc.
• Accertarsi sempre di collegare il trasformatore
CA prima di estrarre la pila per il sostegno della
memoria dalla stampante per etichette. Fare riferimento alla relativa sezione di questo manuale prima di tentare di sostituire la pila.
Introduzione
Congratulazioni per aver scelto questo prodotto. Questa
stampante per etichette consente di stampare etichette adesive per un’ampia gamma di applicazioni, come per esempio: etichette per nomi, etichette per cassette, per floppy
disk, per fascette, e per altre applicazioni.
È possibile produrre delle etichette attraenti e originali grazie alle seguenti funzioni:
• Dimensioni del nastro variabili (6 mm, 9 mm, 12 mm, 18
mm, 24 mm)
• 13 font
• Cinque stili di caratteri (normale, neretto, contorno,
ombreggiatura, in rilievo)
• Vari effetti per i font
• Stampa di codici a barre
• Numerazione automatica
• Stampa di calendari
• Memoria per testi
• Formati preselezionati e disposizioni del testo
preselezionate
È anche possibile memorizzare dati nella memoria per il
richiamo istantaneo quando se ne ha bisogno.
Importante!
• Per eventuali operazioni di assistenza, rivolgersi al
rivenditore più vicino.
• Notare che il fabbricante non può essere ritenuto
responsabile in nessun caso da parte di terzi per
eventuali perdite o danni che possono derivare dall’uso di questo prodotto.
• Notare che il fabbricante non può essere ritenuto
responsabile per nessun danno derivante da perdite
dei dati causate da problemi di funzionamento, riparazioni o interruzione dell’alimentazione.
• Spetta all’utilizzatore fare delle copie di riserva dei
dati importanti.
• Tenere questo manuale a portata di mano per riferimenti futuri.
Riferimento rapido
Nonostante la stampante per etichette sia dotata di potenti caratteristiche e funzioni, allo stesso tempo essa è
stata progettata anche per una facile predisposizione e
un facile impiego. I seguenti procedimenti servono per
predisporre la stampante per etichette per il funzionamento e per iniziare a stampare etichette subito utilizzando le disposizioni preselezionate (automatiche) del
testo. Man mano che si diventa più esperti, è possibile
usare le altre sofisticate impostazioni e operazioni descritte dettagliatamente nelle altre sezioni di questo
manuale per aggiungere maggiore creatività e originalità alle etichette prodotte.
Preparativi
1. Collegare il trasformatore CA alla stampante per etichette (pagina I-6).
2. Inserire un caricatore di nastro (pagina I-7).
3. Accendere la stampante (pagina I-6).
4. Azzerare la memoria, se necessario (pagina I-6).
5. Usare il menu SET UP (pagina I-8) per effettuare le
impostazioni fondamentali e per produrre una stampa di dimostrazione se lo si desidera.
Creazione di un’etichetta usando una
disposizione preselezionata (automatica)
del testo (pagina I-21)
Esempio: Per creare un’etichetta per una videocassetta VHS su cui appaia il titolo “Label Printer”
nel modo seguente.
1. Accendere la stampante per etichette, e far scomparire l’intero testo dal suo schermo.
2. Premere PRESETS per visualizzare il menu
PRESETS.
3. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“DISPOS.” e quindi premere SET.
4. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “NUOVO D.” e quindi premere SET.
5. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “VIDEO” e quindi premere SET.
6. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “VHS”
e quindi premere SET.
7. Usare t e y per spostare l’evidenziatura su <numero> e quindi premere SET.
8. Introdurre il testo che si desidera includere in ciascun blocco e quindi premere SET per avanzare al
blocco successivo.
9. Specificare la direzione di stampa (pagina I-18), e la
stampa a specchio o la stampa normale (pagina I19).
10. Dopo aver effettuato le impostazioni desiderate, premere SET.
11. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“STAMPA” e quindi premere SET per eseguirne
l’operazione.
12. Dopo aver stampato, è possibile memorizzare la
nuova etichetta creata nella memoria.
Indice
Importanti precauzioni per la sicurezza ........ I-1
Riferimento rapido .......................................... I-2
Parte 1 Informazioni generali ........................ I-4
Precauzioni importanti ............................................... I-4
Guida generale .......................................................... I-5
Menu della stampante per etichette ........................... I-5
Parte 2 Preparativi .......................................... I-5
Alimentazione ............................................................ I-5
Trasformatore CA ....................................................... I-5
Per collegare il trasformatore CA ........................... I-6
Pila per il sostegno della memoria .............................. I-6
Per sostituire la pila per il sostegno della
memoria ............................................................. I-6
Accensione e spegnimento dell’unità ......................... I-6
Funzione di richiamo al momento dell’accensione ..... I-6
Azzeramento della memoria ....................................... I-6
Per azzerare la memoria ........................................ I-6
Funzione di spegnimento automatico ......................... I-7
Caricatori di nastro .................................................... I-7
Per inserire un caricatore di nastro ........................ I-7
Estrazione del caricatore di nastro ......................... I-7
Menu SET UP ............................................................ I-8
Lingua per i messaggi ................................................ I-8
Per cambiare la lingua per i messaggi ................... I-8
Contrasto del display ................................................. I-8
Per cambiare il contrasto del display ..................... I-8
Segnali acustici .......................................................... I-8
Per attivare e disattivare i segnali acustici ............. I-8
Unità di misura ........................................................... I-8
Per impostare l’unità di misura ............................... I-8
Stampa di dimostrazione ........................................... I-8
Per produrre una stampa di dimostrazione ............ I-8
Parte 3 Introduzione di caratteri e di
simboli ................................................ I-8
Simboli e indicatori sul display .................................... I-9
Introduzione di base di lettere e numeri ..................... I-9
Per introdurre lettere e numeri ............................. I-10
Tasto CODE ............................................................. I-10
Introduzione di simboli, segni decorativi, numeri
speciali, caratteri greci e caratteri russi ................. I-10
Per usare il menu SYMBOL ................................. I-10
Introduzione di illustrazioni ....................................... I-10
Per introdurre illustrazioni .................................... I-10
Caratteri dell’utente .................................................. I-10
Tecniche di disegno per i caratteri dell’utente ...... I-10
Per creare un carattere dell’utente utilizzando un
carattere esistente ........................................... I-11
Per creare un carattere dell’utente dal
carattere dell’ utente creato .............................. I-11
Per richiamare un carattere dell’utente ................ I-11
Per cancellare un carattere dell’utente ................. I-11
Parte 4 Cancellazione e
inserimento di caratteri ................... I-11
Spostamento del cursore .......................................... I-11
Per spostare il cursore ......................................... I-11
Cancellazione di singoli caratteri .............................. I-11
Per cancellare i caratteri usando il tasto BS ........ I-11
Per cancellare i caratteri usando il tasto DEL ...... I-12
Cancellazione della visualizzazione ......................... I-12
Per cancellare l’intero testo .................................. I-12
Per cancellare una parte del testo ....................... I-12
Modifica del testo ..................................................... I-12
Per alternare tra sovrascrittura e inserimento ...... I-12
Parte 5 Attributi dei caratteri e effetti per il
testo .................................................. I-12
Font .......................................................................... I-12
Per cambiare l’impostazione di font default ......... I-12
Per cambiare il font per il testo visualizzato ......... I-13
Per cambiare il font per l’intero testo .................... I-13
Per cambiare il font per blocchi di testo ............... I-13
Per cambiare il font per righe di testo .................. I-13
Per cambiare il font per caratteri specifici ............ I-13
Per sapere quali sono le impostazioni di font
attuali ............................................................... I-13
Stili dei caratteri ....................................................... I-13
Per cambiare gli stili dei caratteri ......................... I-13
Per sapere quali sono le impostazioni di stile dei
caratteri attuali ................................................. I-13
Effetti per il testo ...................................................... I-14
Gamme degli effetti per il testo ............................ I-14
Per assegnare gli effetti per il testo ...................... I-14
Per cambiare l’effetto per il testo per blocchi di
testo .................................................................
Per cambiare l’effetto per il testo per righe di
testo .................................................................
Per cambiare l’effetto per il testo per caratteri
specifici ............................................................
Per cambiare l’effetto per il testo per una
gamma di testo ................................................
I-14
I-14
I-14
I-14
Parte 6 Dimensioni dei caratteri .................. I-15
Specificazione diretta delle dimensioni dei
caratteri ................................................................. I-15
Per cambiare le dimensioni dei caratteri
usando la specificazione diretta ........................ I-15
Specificazione delle dimensioni dei caratteri per
righe di testo usando i formati preselezionati ........ I-15
Menu dei formati ................................................. I-16
Per specificare le dimensioni dei caratteri per
righe di testo usando i formati preselezionati ... I-16
Per sapere quali sono le dimensioni dei
caratteri del formato preselezionato ................. I-16
Selezione automatica delle dimensioni ................ I-16
Scrittura in alto e scrittura in basso .......................... I-17
Per scrivere i caratteri in alto o in basso .............. I-17
Per annullare la scrittura in alto o in basso .......... I-17
Parte 7 Funzioni del menu FORM ................ I-17
Basi della disposizione del testo sull’etichetta .......... I-17
Uso della visualizzazione della disposizione del
testo ...................................................................... I-17
Per visualizzare la visualizzazione della
disposizione del testo ....................................... I-17
Creazione e cancellazione di blocchi ........................ I-18
Per creare un blocco ........................................... I-18
Per cancellare un segno di blocco ....................... I-18
Operazioni per i blocchi ........................................... I-18
Per visualizzare il menu FORM. BLOCCO ......... I-18
Per visualizzare il menu INTERO TESTO ........... I-19
Parte 8 Stampa ............................................. I-20
Precauzioni per la stampa ........................................ I-20
Stampa di un nastro ................................................. I-20
Per stampare un nastro ........................................ I-20
Per regolare la densità di stampa ........................ I-20
Uso della visualizzazione di immagine ..................... I-20
Per visualizzare la visualizzazione di immagine .. I-20
Parte 9 Cornici .............................................. I-20
Per specificare una cornice attorno all’area di
stampa .................................................................. I-21
Per specificare delle cornici attorno a ciascun
carattere ............................................................... I-21
I-3
Parte 10 Funzioni del menu PRESETS ....... I-21
Parte 11 Stampa di timbri ............................ I-27
Per visualizzare il menu PRESETS .......................... I-21
DISPOS. (disposizione del testo) ............................. I-21
Per usare una disposizione del testo preselezionata
per creare un’etichetta e stamparla .................. I-21
Per memorizzare un’etichetta creata usando una
disposizione del testo preselezionata ............... I-22
Per richiamare un’etichetta con disposizione del
testo preselezionata dalla memoria .................. I-22
Per cancellare un’etichetta con disposizione del
testo preselezionata dalla memoria .................. I-22
ORIGINALE (disposizione del testo originale) .......... I-22
Blocchi e righe .................................................... I-22
Per creare una nuova disposizione del testo
originale ........................................................... I-22
Per memorizzare una disposizione del testo
originale ........................................................... I-23
Per richiamare una disposizione del testo
originale con il testo dalla memoria .................. I-23
Per richiamare una disposizione del testo
originale senza testo dalla memoria ................. I-23
Per cancellare una disposizione del testo
originale dalla memoria ..................................... I-24
INGRANDITO (etichetta ingrandita) ......................... I-24
Per stampare un’etichetta grande ........................ I-24
CODICE A BARRE .................................................. I-24
Nastro per codici a barre ...................................... I-24
EAN-13, EAN-8, UPC-A, UPC-E ........................ I-24
Per stampare un codice a barre ........................... I-24
ITF, CODE39, CODABAR ................................... I-25
Per stampare un codice a barre ........................... I-25
Operazioni generiche per i codici a barre ........... I-25
Per memorizzare un codice a barre ..................... I-25
Per richiamare un codice a barre dalla
memoria ........................................................... I-25
Per cancellare un codice a barre dalla
memoria ........................................................... I-25
NUMERAZIONE (formati di numerazione) ............... I-25
Per stampare sequenzialmente etichette
numerate .......................................................... I-25
Per memorizzare un formato di numerazione ...... I-26
Per richiamare un formato di numerazione
dalla memoria .................................................. I-26
Per cancellare un formato di numerazione dalla
memoria ........................................................... I-26
CALENDARIO ......................................................... I-26
Per stampare un calendario ................................. I-26
Per cambiare il giorno di inizio della settimana .... I-26
FRASI (frasi preselezionate) .................................... I-26
Per stampare una frase preselezionata ............... I-26
Per creare una nuova etichetta per timbri ................. I-27
Per memorizzare un’etichetta per timbri ................... I-27
Per richiamare un’etichetta per timbri dalla
memoria ................................................................ I-27
Per cancellare un’etichetta per timbri dalla
memoria ................................................................ I-28
I-4
Parte 12 Memoria .......................................... I-28
Per memorizzare i dati ............................................. I-28
Richiamo del testo dalla memoria ............................ I-28
Per richiamare il testo in memoria usando la
ricerca sequenziale .......................................... I-28
Per richiamare il testo in memoria usando la
ricerca per caratteri .......................................... I-28
Per cancellare il testo in memoria ........................ I-28
Parte 13 Trasferimento di dati ..................... I-28
Importazione di dati da un’unità SF .......................... I-29
Per collegare l’unità SF alla stampante
per etichette ..................................................... I-29
Per inviare i dati dall’unità SF alla
stampante per etichette .................................... I-29
Importazione di dati da una penna copiatrice ........... I-29
Per collegare la penna copiatrice alla stampante
per etichette ..................................................... I-29
Per inviare i dati dalla penna copiatrice alla
stampante per etichette .................................... I-29
Importazione di dati da una calcolatrice scientifica
grafica ................................................................... I-30
Per collegare la calcolatrice scientifica grafica
alla stampante per etichette .............................. I-30
Per inviare i dati da una calcolatrice scientifica
grafica alla stampante per etichette .................. I-30
Parte 14 Riferimento ..................................... I-31
Pulizia della testina di stampa e del rullo .................. I-31
Per pulire la testina di stampa e il rullo ................ I-31
Impostazioni iniziali .................................................. I-31
Inizializzazione della stampante per etichette .......... I-31
Per inizializzare la stampante per etichette ......... I-32
Indicatore di formato ................................................ I-32
Indicatore di lunghezza del nastro ............................ I-32
Illustrazioni ............................................................... I-32
Simboli, segni decorativi e caratteri speciali ............. I-32
Cornici ..................................................................... I-32
Font .......................................................................... I-32
Misure delle etichette ingrandite ............................... I-33
Specifiche dei codici a barre ..................................... I-33
Soluzione di problemi .............................................. I-34
Messaggi di errore ................................................... I-35
Caratteristiche tecniche ........................................... I-36
Parte 1 Informazioni generali
Questa parte del manuale fornisce informazioni importanti
necessarie per imparare ad usare la stampante per etichette sfruttando tutto il suo potenziale. Leggere attentamente
questa parte prima di usare la stampante per etichette per
la prima volta.
Precauzioni importanti
• Tenere la stampante per etichette lontana da luoghi soggetti a temperature eccessive, umidità e luce solare diretta. La gamma di temperatura consigliata va da 10°C a
35°C.
• Fare attenzione a non versare caffè, succhi di frutta o altri
liquidi sulla stampante per etichette.
• Fare attenzione ad evitare la penetrazione di graffette, spilli
o altri oggetti estranei nella fessura di uscita del nastro o
nella sezione di stampa della stampante per etichette.
• Non collocare oggetti pesanti sopra la stampante per etichette.
• Non tentare mai di smontare la stampante per etichette o
di ripararla personalmente.
• Non far cadere la stampante per etichette ed evitare forti
impatti.
• Non tirare il nastro verso l’esterno e non tentare di
reinserirlo forzatamente nella stampante per etichette.
• Non azionare mai la leva della taglierina del nastro quando nella stampante per etichette non è inserito un
caricatore di nastro, perché ciò potrebbe danneggiare la
lama della taglierina.
• Non toccare mai la testina di stampa con le dita.
• Fare attenzione ad evitare di esercitare una forza eccessiva sulla leva della taglierina del nastro, perché ciò potrebbe danneggiarla.
• Non usare benzina, trielina o altri agenti chimici volatili
per pulire l’esterno della stampante per etichette. Usare
un panno morbido e asciutto o un panno imbevuto di una
blanda soluzione di acqua e detergente neutro. Strizzare
bene il panno in modo da eliminare tutto il liquido in eccesso.
• Una testina di stampa sporca può causare macchie sulla
stampa. In questo caso, pulire la testina di stampa passandola con un bastoncino di cotone imbevuto di alcool
(pagina I-31).
• Se si usa la stampante per etichette nei pressi di un televisore o di una radio, essa può interferire con la ricezione.
Menu della stampante per etichette
Guida generale
Fondo
Pannello anteriore
Display a cristalli liquidi
Tasti di alimentazione
Per accendere
e spegnere la
stampante.
Dispositivo di sblocco
del coperchio
Comparto per il
caricatore di nastro
Comparto della pila di sostegno
• La voce che è evidenziata in un menu è quella attualmente selezionata.
– – – – SE T UP – – – –
Fessura di uscita
del nastro
Voce
attualmente
selezionata
Leva della taglierina del nastro
Maniglia
Tasto di stampa
Tasti dei caratteri
Nastro isolante
Nota sul nastro isolante
Prima di usare la stampante per etichette per la prima volta, tirare il nastro isolante da sotto il coperchio del
comparto della pila di sostegno ed
eseguire l’operazione di azzeramento
(pagina I-6).
Connettore per il
trasformatore CA
Il funzionamento della stampante per etichette è stato studiato per essere il più semplice possibile, grazie a menu
sullo schermo che è possibile usare per selezionare le
impostazioni necessarie. Ogni menu è descritto
dettagliatamente nelle sezioni seguenti di questo manuale,
tuttavia, tenere presente i seguenti generici punti quando si
usano i menu.
Presa a 3 terminali
F ON T E D E F A U L T
I MM I SS .
CON T R A S T O
DENS I T À
S UONO
L I NGU A
• Usare u e i per spostare l’evidenziatura verso l’alto e
verso il basso e cambiare la voce selezionata.
• Premere SET per eseguire la voce evidenziata, o ESC
per abbandonare il menu visualizzato (e ritornare al menu
o allo schermo precedente) senza selezionare nulla.
• Quando si preme SET per eseguire la voce di un menu, la
stampante per etichette si sposta al menu successivo, o
esegue la funzione selezionata e ritorna allo schermo per
l’introduzione del testo dal quale si è iniziata l’operazione.
Parte 2 Preparativi
Questa parte del manuale spiega come sostituire la pila
per il sostegno della memoria, come inserire il caricatore
del nastro, e come eseguire altre impostazioni fondamentali per il funzionamento della stampante per etichette.
Importante! Accertarsi di leggere questa parte prima di
tentare di usare la stampante per etichette.
Per rimettere a posto il coperchio quando
si stacca
Se il coperchio si stacca, rimetterlo a posto come mostrato nell’illustrazione qui accanto. Fare attenzione ad
evitare di danneggiare le linguette e le cerniere quando
si installa il coperchio.
Alimentazione
La stampante per etichette viene alimentata dal trasformatore CA (AD-A12140). Inoltre, il contenuto della memoria
viene protetto da una pila al litio CR2032 che deve essere
sostituita periodicamente.
Trasformatore CA
Osservare le seguenti importanti precauzioni sul trasformatore CA.
I-5
• Usare soltanto il trasformatore CA AD-A12140, e accertarsi che il trasformatore abbia la stessa tensione della corrente della rete domestica della propria zona. L’uso di un
trasformatore non idoneo può danneggiare la stampante
per etichette.
• Accertarsi di spegnere la stampante per etichette prima
di collegare il trasformatore. Non accendere la stampante fino a quando il trasformatore non è stato collegato alla
stampante per etichette e ad una presa di corrente CA.
Per collegare il trasformatore CA
Collegare il trasformatore alla stampante per etichette come
illustrato qui sotto. Collegare l’altro capo del cavo ad una
normale presa di corrente CA.
• Estrarre la pila se si prevede di non usare la stampante
per etichette per un lungo periodo di tempo.
• Sostituire la pila il più presto possibile dopo la comparsa
del messaggio di pila debole.
• Sostituire la pila almeno una volta all’anno, anche se il
messaggio di pila debole non appare durante tale lasso
di tempo.
Attenzione!
• Non usare mai una pila ricaricata.
• Non esporre una pila al calore diretto, non cortocircuitarla
e non tentare di smontarla.
• Tenere le pile fuori dalla portata dei bambini. In caso di
ingestione accidentale, rivolgersi immediatamente a un
medico.
Per sostituire la pila per il sostegno della
memoria
Quando si termina di usare la stampante per etichette, spegnerla e scollegare il trasformatore CA.
1. Spegnere la stampante per etichette ed accertarsi che il
trasformatore CA sia collegato ad essa.
2. Togliere la vite sul retro della stampante per etichette
che trattiene in posizione il coperchio del comparto pila,
e rimuovere il coperchio.
Accensione e spegnimento dell’unità
Premere ON per accendere la stampante, e OFF per spegnerla.
Importante! Se si usa la stampante per etichette per la
prima volta, è necessario innanzitutto azzerarla.
Funzione di richiamo al momento
dell’accensione
Ogni volta che si spegne la stampante, l’introduzione che è
visualizzata sul display in quel momento viene memorizzata automaticamente nella memoria. Quindi, la volta successiva che si accende la stampante, il messaggio “PREMERE [SET] PER RICHIAMO” appare sul display. La pressione di SET quando questo messaggio è visualizzato sul
display richiama il testo che era visualizzato sullo schermo
quando si è spenta la stampante l’ultima volta.
• La pressione di un tasto diverso da SET, FUNC, SHIFT o
CODE fa scomparire il testo dalla memoria.
Azzeramento della memoria
• Fare attenzione ad afferrare la spina del cavo del trasformatore CA quando si scollega quest’ultimo. Non tirare mai
il cavo direttamente.
È necessario azzerare la memoria della stampante per etichette prima di usare la stampante per la prima volta, dopo
averla lasciata inutilizzata per un lungo periodo di tempo, o
nel caso in cui nulla accade quando la si accende.
Pila per il sostegno della memoria
Importante! L’azzeramento della memoria della stampante per etichette cancella tutti i dati in essa introdotti.
La pila CR2032 che fornisce l’alimentazione per il sostegno
della memoria deve essere sostituita ogni volta che appare
il seguente messaggio di pila debole.
3. Estrarre la pila vecchia.
1. Accertarsi che la stampante per etichette sia spenta.
2. Tenendo premuti i tasti PRINT e ESC, premere ON per
accendere la stampante.
P I LA D I
R I SERVA I N
E S A UR I M EN T O !
I N I T I AL ?
SOS T I T U I R L A !
Importante! La pila di sostegno può scoppiare o perdere
fluido e danneggiare l’unità se non la si usa nella maniera
corretta. Tenere presente i seguenti importanti punti.
4. Inserire una nuova pila, accertandosi che il suo lato positivo (+) sia rivolto verso l’alto (in modo che sia visibile).
S E T / E SC
3. Premere SET per inizializzare la stampante per etichette o ESC per sospendere l’operazione di azzeramento
senza inizializzare nulla.
• Fare riferimento a “Impostazioni iniziali” a pagina I-31 per
informazioni sulle impostazioni default iniziali della stampante per etichette dopo l’esecuzione dell’operazione di
azzeramento.
• Accertarsi che il lato positivo (+) della pila sia rivolto verso l’alto (in modo che sia visibile) quando si installa la pila
nella stampante per etichette.
• Non lasciare mai una pila scarica nella stampante per etichette.
5. Rimettere a posto il coperchio del comparto pila.
I-6
Per azzerare la memoria
Funzione di spegnimento automatico
Se non si esegue alcuna operazione di tasto per sei minuti
circa, la stampante per etichette si spegne automaticamente. Per riaccenderla, premere ON.
5. Controllare che il nastro sia sotto la guida del nastro e
che non sia piegato o attorcigliato.
• Girare la bobina finché l’altra bobina (b) inizia a girare
nella direzione indicata dalla freccia. Questo indica che il
nastro non è allentato.
Guida del nastro
(a)
Caricatori di nastro
Procedere come descritto di seguito per inserire un
caricatore di nastro nella stampante per etichette. La stampante per etichette individua automaticamente le dimensioni del nastro inserito.
Importante! Non tentare mai di reinserire il nastro nel
caricatore. Una volta che il nastro è fuoriuscito dal caricatore,
non è possibile riavvolgerlo. Eventuali tentativi di
riavvolgimento possono causare problemi operativi alla
stampante per etichette.
(b)
• Controllare che l’estremità del nastro passi sotto la guida.
In caso contrario, far passare l’estremità del nastro attraverso la guida del nastro come mostrato nell’illustrazione.
6. Estrarre un tratto di nastro di 3 cm circa.
Nastro
8. Inserire il caricatore del nastro nella stampante per etichette, accertandosi che il nastro e il nastro inchiostratore
passino fra la testina e il rullo.
Rullo
Testina di
stampa
Per inserire un caricatore di nastro
1. Accertarsi che la stampante per etichette sia spenta.
2. Premere il dispositivo di sblocco e aprire il coperchio.
Nastro inchiostratore
• Non tentare mai di reinserire forzatamente il nastro nel
caricatore dopo che esso ne è fuoriuscito.
• Non tirare il nastro con forza eccessiva. Ciò potrebbe far
spezzare il nastro inchiostratore e causare problemi di
funzionamento.
• Se nella stampante per etichette è già installato un
caricatore, afferrarne entrambi i lati con il pollice e l’indice
ed estrarlo tirandolo diritto verso l’alto.
7. Usare una matita o un altro oggetto sottile simile per eliminare eventuali allentamenti del nastro inchiostratore
come mostrato nell’illustrazione. Notare che il nastro non
si muove in questo momento.
3. Rimuovere il fermo da un caricatore di nastro nuovo e
controllare che il nastro sia pronto per l’uso.
4. Controllare che l’estremità del nastro non sia piegata.
• Se l’estremità del nastro è piegata, tagliare la parte piegata con un paio di forbici.
• Accertarsi di inserire il caricatore di nastro nella stampante per etichette tenendolo diritto, e premere su di esso
finché non scatta saldamente in posizione.
9. Chiudere il coperchio e azionare la leva della taglierina
del nastro per tagliare il nastro.
10. Accendere la stampante per etichette e premere FUNC
e quindi PRINT (FEED) due o tre volte per accertarsi
che il nastro fuoriesca senza problemi.
• Se il nastro non fuoriesce normalmente, spegnere la stampante e ricominciare dal punto 1 sopra.
Estrazione del caricatore di nastro
• Afferrare il caricatore di nastro con le dita come mostrato
nell’illustrazione ed estrarlo dalla stampante per etichette
tirandolo diritto verso l’alto.
• Se il nastro inchiostratore è allentato quando lo si inserisce nella stampante per etichette, esso può spezzarsi o
causare altri problemi.
• Fare attenzione a girare la bobina di avvolgimento del
nastro inchiostratore soltanto nella direzione indicata dalla freccia (a).
I-7
• Per estrarre più facilmente un caricatore di nastro stretto
(6 mm, 9 mm), inserire una matita o un altro oggetto sottile e appuntito simile sotto il lato destro del nastro per
sollevarlo, come mostrato nell’illustrazione.
2. Usare u e i per evidenziare la lingua che si desidera
usare e quindi premere SET.
Contrasto del display
Usare il seguente procedimento per rendere i caratteri sul
display più scuri o più chiari.
Per cambiare il contrasto del display
Menu SET UP
Il menu SET UP consente di cambiare le varie impostazioni
fondamentali rapidamente e facilmente. Per visualizzare il
menu SET UP, premere il tasto SET UP.
– – – – SE T UP – – – –
D E F A U L T F ON T
I NPU T
CON T R A S T
DENS I T Y
S OUND
L A NGU A G E
Usare u e i per spostare l’evidenziatura sulla voce che si
desidera selezionare e quindi premere SET. Premere ESC
per far scomparire il menu SET UP senza selezionare nulla. Le sezioni seguenti spiegano come usare la maggior
parte delle voci del menu SET UP. Fare riferimento a pagina I-12 per i dettagli sull’uso di DEFAULT FONT (FONTE
DEFAULT), a pagina I-12 per i dettagli sull’uso di INPUT
(IMMISS.), e a pagina I-20 per i dettagli sull’uso di DENSITY
(DENSITÀ).
Lingua per i messaggi
È possibile usare il seguente procedimento per selezionare
una qualsiasi delle cinque seguenti lingue (inglese, tedesco, francese, italiano, spagnolo) per la visualizzazione del
testo dei messaggi.
1. Sul menu SET UP, evidenziare “CONTRASTO” e quindi
premere SET.
2. Usare t e y per rendere il contrasto del display più chiaro
o più scuro.
3. Dopo aver impostato il contrasto, premere SET.
Segnali acustici
La stampante per etichette possiede dei segnali acustici
che segnalano lo stato di accensione della stampante o il
tentativo di effettuare un’operazione non valida. Normalmente, i segnali acustici vengono attivati ogni volta che si accende la stampante, ma è possibile usare il seguente procedimento per attivare e disattivare i segnali acustici.
1. Sul menu SET UP, evidenziare “SUONO” e quindi premere SET.
2. Usare u e i per evidenziare l’impostazione desiderata (SÌ (attivazione) o NO (disattivazione)) e quindi premere SET.
Unità di misura
Questa stampante per etichette può usare sia i centimetri
(cm) che i pollici (inch) come unità di misura.
Per cambiare la lingua per i messaggi
Stampa di dimostrazione
1. Sul menu SET UP, usare u e i per evidenziare
“LANGUAGE”e quindi premere SET.
Dopo aver predisposto la stampante per etichette per il funzionamento, se si vuole si può produrre una stampa di dimostrazione per controllare che tutto funzioni correttamente.
I-8
I seguenti sono esempi della stampa di dimostrazione prodotta con il procedimento sopra descritto. Notare che il contenuto della stampa di dimostrazione dipende dalla larghezza del nastro inserito nella stampante per etichette.
Nastro da 6 mm
Nastro da 9 mm
Nastro da 12 mm
Nastro da 18 mm e da 24 mm
Importante!
• È possibile produrre una stampa di dimostrazione soltanto quando la visualizzazione per l’introduzione del testo è
sgombra, immediatamente dopo l’accensione della stampante. Anche se si introduce un testo e quindi lo si cancella, la pressione di PRINT non produrrà una stampa di
dimostrazione.
• Se si incontrano dei problemi con la stampa, controllare il
caricatore di nastro e la fonte di alimentazione, e riprovare.
Per impostare l’unità di misura
• Tutte le visualizzazioni di esempio in questo manuale utilizzano l’inglese come lingua per la visualizzazione.
– – – L A NGU A G E – – –
1. Premere ON per accendere la stampante.
2. Premere PRINT SET.
Per attivare e disattivare i segnali acustici
1. Sul menu SET UP, evidenziare “cm/inch” e quindi premere SET.
2. Usare u e i per evidenziare l’impostazione desiderata (cm (centimetri) o inch (pollici)) e quindi premere SET.
E NG L I S H
DEU T SCH
F RANÇA I S
I T A L I A NO
E S P A ÑO L
Per produrre una stampa di dimostrazione
Parte 3 Introduzione di caratteri
e di simboli
Questa parte del manuale spiega come introdurre caratteri.
Per facilitare la comprensione delle spiegazioni, chiamiamo
carattere qualsiasi cosa venga introdotta, sia essa una lettera, un numero o un simbolo. Tutte le spiegazioni date utilizzano le impostazioni default che sono in vigore dallo schermo di accensione iniziale.
Per informazioni sull’uso di altri font, stili, effetti e dimensioni dei caratteri, fare riferimento alle pagine I-12 a I-15.
Importante! È possibile introdurre un massimo di 255 caratteri per etichetta. L’introduzione di altri caratteri diventa
impossibile dopo aver introdotto il 255° carattere.
Simboli e indicatori sul display
Prima di passare all’introduzione dei caratteri vera e propria, è necessario innanzitutto prendere dimestichezza con
i simboli e gli indicatori usati sul display della stampante per
etichette.
Indicatore di attivazione/disattivazione
introduzione di lettere maiuscole
Indicatore di font
Lunghezza del nastro
Numero di blocco
Indicatore di funzione/
commutazione/codice
Indicatore di
dimensioni dei
caratteri
Formato
F A SANS
2
2 × 2 F [ 9 9 . 9 c m]
B
L
Segno di blocco
Simbolo di ritorno
Segni di posizione
dei caratteri
Cursore
[ ]
A
A
A
A
A
A
VERT
MIRROR
M-FEED
Indicatori
di stile dei
caratteri
Indicatore
di stampa
in verticale
Indicatore di
stampa a
specchio
Indicatore di avanzamento
manuale del nastro
Indicatore di attivazione/disattivazione introduzione di
lettere maiuscole
“A” indica l’introduzione di lettere maiuscole, mentre “a” indica l’introduzione di lettere minuscole.
Indicatore di font
Questo indicatore indica l’impostazione del font (pagina
I-12) per il carattere in corrispondenza del quale si trova il
cursore.
Indicatore di funzione
Questo indicatore appare quando si preme il tasto FUNC.
La pressione di un tasto mentre questo indicatore è
visualizzato sul display causa l’esecuzione della funzione
indicata sopra quel tasto.
Indicatore di commutazione
Questo indicatore appare quando si preme il tasto SHIFT.
Mentre questo indicatore è visualizzato sul display, la tastiera è commutata, perciò i tasti delle lettere introducono
le lettere con l’impostazione opposta rispetto a quella attuale (maiuscole o minuscole). I tasti numerici introducono i
segni di interpunzione indicati nell’angolo in alto a destra
dei tasti. La tastiera esce automaticamente dallo stato di
commutazione (e l’indicatore di commutazione scompare)
appena si introduce un carattere.
Indicatore di codice
Questo indicatore appare quando si preme il tasto CODE.
Mentre questo indicatore è visualizzato sul display, i tasti
numerici introducono gli accenti indicati sopra di essi e i
tasti O, A, S, Z e C introducono i caratteri speciali indicati
nel loro angolo in basso a destra. La tastiera ritorna automaticamente allo stato normale (e l’indicatore di codice
scompare) appena si introduce un accento.
Indicatore di dimensioni dei caratteri
Questo indicatore indica la dimensione del carattere in corrispondenza del quale si trova attualmente il cursore. La
lettera “F” a destra delle dimensioni dei caratteri indica che
è in corso di utilizzo un formato preselezionato.
Numero di blocco
Questo valore appare quando ci sono più blocchi nel testo.
Esso indica il numero sequenziale del blocco in corrispondenza del quale si trova attualmente il cursore (pagina I-18).
Formato
Questo indicatore indica quante righe di testo sono state
introdotte. Fare riferimento a pagina I-32 per informazioni
importanti sul modo di indicazione delle condizioni dei vari
formati.
Lunghezza del nastro
Questo valore indica quanto sarà lungo il nastro una volta
stampato. Fare riferimento a pagina I-32 per informazioni
importanti sul modo di indicazione delle condizioni delle varie
lunghezze del nastro.
Segni di posizione dei caratteri
Questi segni indicano in che punto i caratteri appaiono quando li si introduce.
Cursore
Il cursore indica la posizione per l’introduzione successiva.
Qualsiasi carattere si introduca appare nel punto in cui si
trova il cursore.
Segno di blocco
Questo segno separa due blocchi sullo schermo.
Simbolo di ritorno
Il simbolo di ritorno indica un’operazione di cambiamento di
riga.
Indicatori di stile dei caratteri
Questi indicatori indicano l’effetto del carattere che è assegnato al carattere in corrispondenza del quale si trova attualmente il cursore. È possibile scegliere fra normale, neretto, contorno, ombreggiatura e in rilievo.
Indicatore di stampa in verticale
Questo indicatore appare quando la stampante per etichette è impostata per la stampa in verticale. Quando questo
indicatore non è visualizzato viene eseguita la stampa normale (in orizzontale).
Indicatore di stampa a specchio
Questo indicatore appare quando la stampante per etichette è impostata per la stampa a specchio. Quando questo
indicatore non è visualizzato viene eseguita la stampa normale (non a specchio).
Indicatore di avanzamento manuale del nastro
Questo indicatore appare quando si usa l’avanzamento
manuale del nastro invece dell’avanzamento automatico.
L’avanzamento automatico è in vigore quando questo indicatore non è visualizzato.
Importante! Dopo aver finito di stampare quando si usa
l’avanzamento manuale del nastro, accertarsi di premere sempre FUNC e quindi PRINT (FEED) per far avanzare il nastro prima di tagliarlo. Se non si fa avanzare il
nastro, si taglierà parte del testo stampato.
Introduzione di base di lettere e numeri
La seguente operazione costituisce il procedimento di base
per l’introduzione di lettere e numeri. Spieghiamo il procedimento introducendo i seguenti caratteri usando lo schermo di accensione iniziale default.
ABXYZ Computer Company
1234567890
Nota Se si tiene premuto un tasto qualsiasi, esso ripete
l’operazione corrispondente o introduce i caratteri ad alta
velocità finché non lo si rilascia.
I-9
Per introdurre lettere e numeri
1. Accendere la stampante.
2. Introdurre la prima riga di caratteri.
• Per introdurre lettere maiuscole, è possibile usare SHIFT
o CAPS. Con SHIFT è necessario commutare la tastiera
per ciascun carattere. Con CAPS la tastiera rimane nel
modo di introduzione di lettere maiuscole/minuscole finché non si preme di nuovo CAPS.
• Premere SPACE per introdurre uno spazio.
• Se si introduce un carattere sbagliato, premere BS per
cancellarlo ed introdurre quello corretto. Per ulteriori dettagli sulla modifica del testo, fare riferimento a pagina I-11.
3. Quando si giunge alla fine di una riga del testo, premere
B per introdurre un simbolo di cambiamento di riga.
• Un’operazione di cambiamento di riga è indicata sul
display dal simbolo . Questo indica il punto in cui si è
andati daccapo.
4. Introdurre i caratteri sulla riga successiva.
5. Per stampare il testo introdotto, premere PRINT. Per i
dettagli sulla stampa, fare riferimento a pagina I-20.
Tasto CODE
Il tasto CODE consente di introdurre i segni d’interpunzione
necessari per varie lingue. Quanto segue indica le operazioni di tasto da usare per ottenere ciascuno dei caratteri
formati usando il tasto CODE.
Operazione
di tasto
Carattere
introdotto
Operazione
di tasto
Carattere
introdotto
CODE S*
ß
CODE 4
˜
CODE O
œ
CODE 5
ˆ
CODE C
ç
CODE 6
˘
CODE A
æ
CODE 7
˚
CODE Z
w
CODE 8
/
CODE 1
´
CODE 9
CODE 2
`
CODE 0
CODE 3
¨
* Soltanto lettera minuscola.
Esempio: Per introdurre è
I-10
CODE 2 (`) E
Introduzione di simboli, segni decorativi,
numeri speciali, caratteri greci e caratteri
russi
Il menu SYMBOL consente di scegliere simboli, segni decorativi e formati numerici speciali, oltre alle lettere greche
e russe.
Per introdurre illustrazioni
1. Con il cursore nel punto in cui si desidera introdurre
un’illustrazione, premere il tasto ILLUST per visualizzare il menu ILLUST.
––––
I L LUS T – – – –
1
Per usare il menu SYMBOL
1. Con il cursore nel punto in cui si desidera introdurre un
simbolo, un segno decorativo, un numero o un carattere,
premere il tasto SYMBOL per visualizzare il menu
SYMBOL.
– – – – S Y M BO L – – – –
S I M BO L O
S E GNO D E COR A T I V O
NU M E RO
GR E C O , RU S S O
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura sulla voce
che si desidera selezionare e quindi premere SET.
• La pressione di SET fa apparire un menu di simboli, segni decorativi, formati numerici o caratteri.
• Per far scomparire il menu SYMBOL senza selezionare
nulla, premere ESC.
3. Usare u, i, t e y per spostare l’evidenziatura sul
carattere che si desidera selezionare e quindi premere
SET.
• La pressione di SET consente di ritornare allo schermo di
introduzione, con il simbolo, il segno decorativo o il carattere scelto introdotto nel punto in cui si trovava il cursore
quando è stato visualizzato il menu SYMBOL.
Fare riferimento a pagina I-32 per la lista completa dei simboli, dei segni decorativi e dei caratteri disponibili in ciascun menu.
Introduzione di illustrazioni
La stampante per etichette offre una scelta di 50 illustrazioni che possono essere usate nelle etichette prodotte.
2. Usare u, i, t e y per spostare l’evidenziatura sull’illustrazione che si desidera selezionare e quindi premere SET.
• La pressione di SET consente di ritornare allo schermo di
introduzione, con l’illustrazione scelta introdotta nel punto in cui si trovava il cursore quando è stato visualizzato il
menu ILLUST.
Fare riferimento a pagina I-32 per la lista completa delle
illustrazioni disponibili.
Caratteri dell’utente
È possibile creare fino a quattro caratteri dell’utente e memorizzarli nella memoria. È possibile creare un carattere da
uno schizzo, oppure è possibile usare un carattere o un simbolo esistente come base per creare un nuovo carattere.
Tecniche di disegno per i caratteri dell’utente
Quanto segue descrive le tecniche fondamentali per disegnare sullo schermo dei caratteri dell’utente.
• Per spostare il cursore
Usare u, i, t e y per spostare il cursore sullo schermo.
FUNC t e FUNC y fanno saltare il cursore all’estrema sinistra o all’estrema destra dello schermo (quando “CONTINUARE” non è evidenziato).
FUNC u e FUNC i fanno saltare il cursore all’inizio o alla
fine dello schermo (quando “CONTINUARE” non è
evidenziato).
• Per tracciare un punto
Premere 1 per tracciare un punto nero nel punto in cui si
trova il cursore o 2 per tracciare un punto bianco.
• Per tracciare una serie di punti neri
Premere 1 per evidenziare “NERO”, e quindi premere 3 per
evidenziare “CONTINUARE”. In questa condizione, quando si sposta il cursore sarà tracciata una serie continua di
punti neri.
• Per tracciare una serie di punti bianchi
Premere 2 per evidenziare “BIANCO”, e quindi premere 3
per evidenziare “CONTINUARE”. In questa condizione,
quando si sposta il cursore sarà tracciata una serie continua di punti bianchi.
7. Usare u, i, t e y per selezionare l’area del carattere
dell’utente in cui si desidera memorizzare il carattere e
quindi premere SET.
– US ER CHARAC T ER –
M E MO R I Z . ? S E T / E S C
Per creare un carattere dell’utente utilizzando
un carattere esistente
1. Introdurre il carattere o il simbolo che si desidera usare
come base per il nuovo carattere e posizionare il cursore
sotto il carattere.
2. Premere FUNC e quindi ILLUST (USER CHR).
– US ER CHARAC T ER –
R I CH I A MO
CRE A Z .
M OD I F I C A
CANCE L L .
3. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “CREAZ.”
e quindi premere SET.
– US ER CHARAC T ER –
– CRE A Z . –
NUO V O D .
USO CAR . I M M E S S I
4. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “USO CAR.
IMMESSI” e quindi premere SET.
1 : NER
O
2:BIA
NCO
3 : CON
TIN
UAR
E
• Lo schermo contiene un’immagine del carattere introdotto al punto 1.
• Se si è selezionato “NUOVO D.”, appare uno schermo per
la creazione di un carattere da uno schizzo.
5. Usare le tecniche di disegno per i caratteri dell’utente
per cambiare l’immagine sullo schermo.
6. Dopo aver finito di cambiare il carattere, premere SET.
– US ER CHARAC T ER –
DO V E ? M E M OR I Z . 1
Numero di area
del carattere
dell’utente
Parte 4 Cancellazione e
inserimento di caratteri
Questa sezione descrive tutti i procedimenti che è necessario conoscere per cancellare e modificare i caratteri già
introdotti.
• Se l’area del carattere dell’utente selezionata contiene già
un carattere, il vecchio carattere sarà sostituito da quello
nuovo.
Spostamento del cursore
8. Premere SET per memorizzare il carattere.
• Se non c’è stata nessuna introduzione di carattere alla
posizione del cursore quando si è premuto FUNC e quindi ILLUST (USER CHR) al punto 2, quando si preme SET
al punto 3 compare lo schermo per la creazione di un
nuovo carattere da uno schizzo.
Per spostare il cursore
Per creare un carattere dell’utente dal
carattere dell’utente creato
1. Premere FUNC e quindi ILLUST (USER CHR).
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “MODIFICA” e quindi premere SET.
3. Usare u, i, t e y per selezionare il carattere dell’utente
che si desidera modificare, e quindi premere SET.
4. Usare le tecniche di disegno per i caratteri dell’utente
descritte per modificare il carattere desiderato e quindi
premere SET.
5. Continuare dal punto 7 di “Per creare un carattere dell’utente utilizzando un carattere esistente”.
Usare i tasti del cursore per spostare il cursore sul display e
posizionarlo per cancellare e modificare caratteri.
• Premere t per spostare il cursore verso sinistra, e y per
spostare il cursore verso destra.
• Premere SHIFT e quindi t per far saltare il cursore sul
segno di blocco ( ) successivo a sinistra. (Fare riferimento
a pagina I-17 per i dettagli sui blocchi.)
• Premere SHIFT e quindi y per far saltare il cursore sul
segno di blocco ( ) successivo a destra.
• Premere FUNC e quindi t per far saltare il cursore all’inizio (estrema sinistra) della riga attuale.
• Premere FUNC e quindi y per far saltare il cursore alla
fine (estrema destra) della riga attuale.
• Premere FUNC e quindi u per far saltare il cursore sul
primo carattere del testo.
• Premere FUNC e quindi i per far saltare il cursore alla
fine del testo.
• Tenendo premuto il tasto del cursore t o y, il cursore si
sposta rapidamente.
Per richiamare un carattere dell’utente
Cancellazione di singoli caratteri
1. Con il cursore situato nello schermo di introduzione in
cui si desidera introdurre il carattere dell’utente, premere FUNC e quindi ILLUST (USER CHR).
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “RICHIAMO” e quindi premere SET.
3. Usare u, i, t e y per selezionare il carattere dell’utente desiderato e quindi premere SET.
È possibile cancellare singoli caratteri usando il tasto BS o
il tasto DEL. L’unica differenza nel funzionamento di questi
due tasti è la posizione in cui si trova il cursore.
Per cancellare un carattere dell’utente
1. Usare t e y per spostare il cursore sotto la “p”.
1. Premere FUNC e quindi ILLUST (USER CHR).
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“CANCELL.” e quindi premere SET.
3. Usare u, i, t e y per selezionare il carattere dell’utente desiderato e quindi premere SET.
4. Premere SET per cancellare il carattere selezionato o ESC
per sospendere l’operazione senza cancellare nulla.
Per cancellare i caratteri usando il tasto BS
Esempio: Per cambiare la parola “commmputer” in “computer”
a SANS
2×2
7 . 6 cm
c o mmm p u t e r
I-11
2. Premere BS due volte per cancellare le due “m” a sinistra del cursore, facendo così spostare “puter” verso sinistra.
3. Premere SET.
– – – – – CLS – – – – – –
DA ?
c omp u t e r
Per cancellare i caratteri usando il tasto DEL
Esempio: Per cambiare la parola “commmputer” in “computer”
1. Usare t e y per spostare il cursore sotto la prima “m”
(all’estrema sinistra).
2. Premere DEL due volte per cancellare le due “m” in corrispondenza del cursore, facendo così spostare “mputer”
verso sinistra.
4. Usare u, i, t e y per spostare il cursore sul punto di
inizio del testo che si desidera cancellare e premere SET.
5. Usare u, i, t e y per spostare il cursore sul punto di
fine del testo che si desidera cancellare.
• Il testo compreso fra il cursore e il punto di inizio viene
evidenziato man mano che si sposta il cursore.
Cancellazione della visualizzazione
6. Premere SET per cancellare il testo evidenziato o ESC
per sospendere l’operazione senza cancellare nulla.
La stampante per etichette consente di scegliere di cancellare l’intera visualizzazione o soltanto un blocco specifico
del testo.
Modifica del testo
Per cancellare l’intero testo
1. Premere FUNC e quindi BS (CLS).
È possibile impostare la stampante per etichette in modo
che essa scriva sopra i caratteri esistenti con una nuova
introduzione, o inserisca una nuova introduzione fra i caratteri esistenti. Notare l’esempio seguente.
– – – – – CLS – – – – – –
T UT TO
PAR Z I A L E
2. Usare u e i per evidenziare “TUTTO” (se non è già
evidenziato).
3. Premere SET.
– – – – – CLS – – – – – –
CANCE L L . ? S E T / E SC
c omp u t e r
Esempio
Testo esistente: ABCDEFGHI
Posizione del cursore: E
Nuova introduzione: XXX
Sovrascrittura
Risultato: ABCDXXXHI
Inserimento
Risultato: ABCDXXXEFGHI
Per alternare tra sovrascrittura e inserimento
4. Premere SET per cancellare l’intero testo sul display o
ESC per sospendere l’operazione senza cancellare nulla.
Per cancellare una parte del testo
1. Premere FUNC e quindi BS (CLS).
2. Usare u e i per evidenziare “PARZIALE” (se non è
già evidenziato).
1. Premere SET UP per visualizzare il menu SET UP.
2. Evidenziare “IMMISS.” e quindi premere SET.
3. Usare u e i per evidenziare l’impostazione desiderata (“INSERIM.” o “SOVRASC.”) e quindi premere SET.
• L’indicatore CAPS sul display è evidenziato quando è attivata la sovrascrittura. L’indicatore CAPS appare normalmente (non evidenziato) quando è attivato l’inserimento.
Parte 5 Attributi dei caratteri e
effetti per il testo
Questa parte del manuale spiega come cambiare i font e gli
stili dei caratteri. Queste caratteristiche sono dette “attributi
dei caratteri”. Essa spiega anche come assegnare gli effetti
per il testo come la stampa con sottolineatura, la stampa
con ombreggiatura e la stampa in un riquadro ad un testo.
Importante!
• Gli attributi dei caratteri specificati riguardano soltanto il
testo stampato. I caratteri sul display non cambiano.
• Ricordare che gli attributi dei caratteri vengono assegnati
a caratteri specifici. Ogni volta che si sostituisce un carattere con un altro, anche il nuovo carattere assume gli attributi del carattere originale.
• Gli effetti per il testo vengono applicati sia al testo
visualizzato che al testo stampato.
Font
Questa stampante per etichette offre una scelta di 13 diversi font. Fare riferimento a pagina I-32 per gli esempi di ciascun tipo di font.
Le sezioni seguenti spiegano come cambiare l’impostazione
di font default (il font che viene utilizzato automaticamente
ogni volta che si introduce un testo), come cambiare il font
per il testo visualizzato, e come fare per sapere qual è
l’impostazione del font per il testo visualizzato sul display.
Importante!
• Notare che non è possibile effettuare cambiamenti di font
per le illustrazioni.
• Notare che caratteri non inglesi (Ç, ß, À, ecc.) possono
essere utilizzati soltanto con i font Sans-Serif, Sans-Serif
Italic, Sans-Serif Round, Roman e Roman Italic.
Per cambiare l’impostazione di font default
1. Premere SET UP per visualizzare il menu SET UP.
2. Evidenziare “FONTE DEFAULT” e quindi premere SET.
– F ON T E D E F A U L T –
S ANS - SER I F
SAN S - SER I F I T A L I
S A N S - S E R I F ROUND
RO M A N
RO M A N I T A L I C
O L D F ACE
3. Usare u e i per evidenziare il font che si desidera
impostare come impostazione default e quindi premere
SET.
I-12
Per cambiare il font per il testo visualizzato
1. Mentre il testo è visualizzato sul display, premere FONT.
– – – – – F ON T – – – – –
S ANS - SER I F
SAN S - SER I F I T A L I
S A N S - S E R I F ROUND
RO M A N
RO M A N I T A L I C
O L D F ACE
2. Usare u e i per evidenziare il font che si desidera
cambiare e quindi premere SET.
– – – – – F ON T – – – – –
– GA M M A –
TUT TO
B L OCCO
R I GA
C ARA T T ERE
2. Spostare il cursore sul blocco iniziale dal quale si desidera cambiare il font e quindi premere SET per registrare la selezione.
– – – – – F ON T – – – – –
A ? B L OCCO
B
L
A BC
Comp a n y
3. Spostare il cursore sul blocco finale fino al quale si desidera cambiare il font e quindi premere SET per registrare la selezione e cambiare il font.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
Per cambiare il font per righe di testo
• L’operazione da eseguire successivamente dipende dalla gamma che si desidera usare.
Per cambiare il font per l’intero testo
1. Dopo aver eseguito i due punti di “Per cambiare il font
per il testo visualizzato”, usare u e i per evidenziare
“TUTTO” e quindi premere SET.
2. Premere SET per cambiare il font per l’intero testo sul
display.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
• La pressione di ESC consente di ritornare al menu GAMMA senza cambiare nulla.
Per cambiare il font per blocchi di testo
1. Dopo aver eseguito i due punti di “Per cambiare il font
per il testo visualizzato”, usare u e i per evidenziare
“BLOCCO” e quindi premere SET.
– – – – – F ON T – – – – –
D A ? B L OCCO
B
L
A BC
Comp a n y
• Fare riferimento a pagina I-18 per i dettagli su come usare i blocchi.
1. Dopo aver eseguito i due punti di “Per cambiare il font
per il testo visualizzato”, usare u e i per evidenziare
“RIGA” e quindi premere SET.
2. Spostare il cursore sulla riga iniziale dalla quale si desidera cambiare il font e quindi premere SET per registrare la selezione.
3. Spostare il cursore sulla riga finale fino alla quale si desidera cambiare il font e quindi premere SET per registrare la selezione e cambiare il font.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
Per cambiare il font per caratteri specifici
1. Dopo aver eseguito i due punti di “Per cambiare il font
per il testo visualizzato”, usare u e i per evidenziare
“CARATTERE” e quindi premere SET.
2. Spostare il cursore sul carattere iniziale dal quale si desidera cambiare il font e quindi premere SET per registrare la selezione.
3. Spostare il cursore sul carattere finale fino al quale si
desidera cambiare il font e quindi premere SET per registrare la selezione e cambiare il font.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
Per sapere quali sono le impostazioni di font
attuali
Usare i tasti del cursore t e y per spostare il cursore sul
display. L’indicatore di font indica l’impostazione di font attuale per il carattere in corrispondenza del quale si trova il
cursore.
Stili dei caratteri
Sono disponibili cinque stili per i caratteri: normale, neretto,
contorno, ombreggiatura e in rilievo.
Le sezioni seguenti spiegano come cambiare lo stile dei
caratteri per il testo visualizzato, e come fare per sapere
qual è l’impostazione dello stile dei caratteri per il testo
visualizzato sul display.
Per cambiare gli stili dei caratteri
1. Mentre il testo è visualizzato sul display, premere STYLE.
– – – – STY L E – – – – –
NOR M A L E
NERE T T O
CON T ORNO
O M B R E GG .
R I L I E VO
2. Usare u e i per evidenziare lo stile che si desidera
cambiare e quindi premere SET.
– – – – STY LE – – – – –
– GA M M A –
TUT TO
B L OCCO
R I GA
CARA T T ERE
• L’operazione da eseguire successivamente dipende dalla gamma che si desidera usare.
• I procedimenti per l’impostazione della gamma sono identici a quelli per l’impostazione della gamma dei font.
TUTTO: Fare riferimento a “Per cambiare il font per l’intero testo”.
BLOCCO: Fare riferimento a “Per cambiare il font per
blocchi di testo”.
RIGA: Fare riferimento a “Per cambiare il font per righe
di testo”.
CARATTERE: Fare riferimento a “Per cambiare il font
per caratteri specifici”.
Per sapere quali sono le impostazioni di stile
dei caratteri attuali
Usare i tasti del cursore t e y per spostare il cursore sul
display. L’indicatore di stile dei caratteri indica l’impostazione
di stile dei caratteri attuale per il carattere in corrispondenza del quale si trova il cursore.
I-13
Indicatore
Significato
A
Normale
A
Neretto
A
Contorno
Indicatore
Significato
A
A
A
Ombreggiatura
In rilievo
Effetti per il testo
Sono disponibili tre effetti per il testo: ombreggiatura,
sottolineatura e riquadro. Gli effetti possono essere usati in
combinazione l’uno con l’altro.
Importante! Gli effetti per il testo vengono applicati sia al
testo visualizzato che al testo stampato.
TESTO
Questa gamma è usata per specificare il testo su varie righe, ecc.
• Una specificazione per la gamma TESTO deve iniziare e
finire nello stesso blocco.
A
B
C
D
1
2
3
4
a
b
c
5
Per assegnare gli effetti per il testo
1. Mentre il testo è visualizzato sul display, premere
EFFECT.
– – – – E F F EC T – – – –
Gamme degli effetti per il testo
Come con i font e gli stili dei caratteri, è possibile specificare una gamma per le specificazioni degli effetti per il testo.
Quanto segue mostra un esempio per ciascuna delle gamme disponibili per gli effetti per il testo.
BLOCCO
Questa gamma specifica l’applicazione di un effetto per il
testo per l’intero testo in un blocco specifico.
A
B
C
D
1
2
3
4
a
b
c
RIGA
Questa gamma specifica l’applicazione di un effetto per il
testo per l’intero testo in una riga specifica.
B
C
D
1
2
3
4
a
b
c
5
CARATTERE
Questa gamma specifica l’applicazione di un effetto per il
testo per un carattere specifico.
I-14
A
B
C
D
1
2
3
4
a
b
c
2. Usare u e i per evidenziare l’effetto desiderato e quindi
premere SET.
– – – – E F F EC T – – – –
– GA M M A –
B L OCCO
R I GA
CARA T T ERE
T ES TO
5
• Fare riferimento a pagina I-18 per i dettagli su come usare i blocchi.
A
O M B R E GG .
SO T T O L .
R I QU A DRO
C A NC E L L .
5
• L’operazione da eseguire successivamente dipende dalla
gamma che si desidera usare.
Per cambiare l’effetto per il testo per blocchi di
testo
1. Dopo aver eseguito i due punti di “Per assegnare gli effetti per il testo”, usare u e i per evidenziare “BLOCCO” e quindi premere SET.
– – – – E F F EC T – – – –
D A ? B L OCCO
B
L
B
L
A B CD
12345
abc
• Fare riferimento a pagina I-18 per i dettagli su come usare i blocchi.
2. Spostare il cursore sul blocco iniziale dal quale si desidera cambiare l’effetto per il testo e quindi premere SET
per registrare la selezione.
– – – – E F F EC T – – – –
A ? B L OCCO
B
L
B
L
A B CD
12345
abc
3. Spostare il cursore sul blocco finale fino al quale si desidera cambiare l’effetto per il testo e quindi premere SET
per registrare la selezione e cambiare l’effetto.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
Per cambiare l’effetto per il testo per righe di
testo
1. Dopo aver eseguito i due punti di “Per assegnare gli effetti per il testo”, usare u e i per evidenziare “RIGA” e
quindi premere SET.
2. Spostare il cursore sulla riga iniziale dalla quale si desidera cambiare l’effetto per il testo e quindi premere SET
per registrare la selezione.
3. Spostare il cursore sulla riga finale fino alla quale si desidera cambiare l’effetto per il testo e quindi premere SET
per registrare la selezione e cambiare l’effetto.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
Per cambiare l’effetto per il testo per caratteri
specifici
1. Dopo aver eseguito i due punti di “Per assegnare gli effetti per il testo”, usare u e i per evidenziare “CARATTERE” e quindi premere SET.
2. Spostare il cursore sul carattere iniziale dal quale si desidera cambiare l’effetto per il testo e quindi premere SET
per registrare la selezione.
3. Spostare il cursore sul carattere finale fino al quale si
desidera cambiare l’effetto per il testo e quindi premere
SET per registrare la selezione e cambiare l’effetto.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
Per cambiare l’effetto per il testo per una
gamma di testo
1. Dopo aver eseguito i due punti di “Per assegnare gli effetti per il testo”, usare u e i per evidenziare “TESTO”
e quindi premere SET.
2. Spostare il cursore sul carattere iniziale dal quale si desidera cambiare l’effetto per il testo e quindi premere SET
per registrare la selezione.
La stampante per etichette offre tre diversi metodi per cambiare le dimensioni dei caratteri: specificazione diretta delle
dimensioni dei caratteri, specificazione delle dimensioni dei
caratteri per intere righe di testo mediante l’uso dei formati
preselezionati, e specificazione di scrittura in alto e scrittura in basso.
Questa parte del manuale spiega come cambiare le dimensioni dei caratteri usando ciascuna di queste tecniche.
Larghezza
del nastro
6 mm
H, 1
9 mm
H, 1, 2
12 mm
H, 1, 2, 3
18 mm
H, 1, 2, 3, 4, 5
24 mm
H, 1, 2, 3, 4, 5
– – – – – S I ZE – – – – –
D I M E N S I ON I
F OR M A T O
SOPRA / SO T T O
Verticale
Fattore
H
1
2
3
4
A L TEZ ZA
5
6
7
8
H
H×H H×1 H×2 H×3 H×4 H×5 H×6 H×7 H×8
1
1×H 1×1 1×2 1×3 1×4 1×5 1×6 1×7 1×8
2
2×H 2×1 2×2 2×3 2×4 2×5 2×6 2×7 2×8
3
3×H 3×1 3×2 3×3 3×4 3×5 3×6 3×7 3×8
4
4×H 4×1 4×2 4×3 4×4 4×5 4×6 4×7 4×8
5
5×H 5×1 5×2 5×3 5×4 5×5 5×6 5×7 5×8
• Notare che “H” sta a indicare “half” (metà) (1/2).
5. Spostare il cursore sul carattere iniziale dal quale si desidera cambiare le dimensioni dei caratteri e quindi premere SET per registrare la selezione.
– – D I M E N S I ON I
A?
––
12345
6. Spostare il cursore sul carattere finale fino al quale si
desidera cambiare le dimensioni dei caratteri e quindi
premere SET per registrare la selezione e cambiare le
dimensioni dei caratteri.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
Quanto segue mostra un marcatore di dimensioni dei caratteri.
A SANS
5×5
7 . 8 cm
2. Usare u e i per evidenziare “DIMENSIONI” e quindi
premere SET.
– – D I M E N S I ON I
Orizzontale
––
12345
• La gamma (impostazioni Da - A) per una specificazione
delle dimensioni dei caratteri non può estendersi da un
blocco ad un altro.
1. Mentre il testo è visualizzato sul display, premere SIZE.
È possibile specificare vari fattori numerici per cambiare la
dimensione verticale (1/2, 1, 2, 3, 4, 5) e orizzontale (1/2, 1,
2, 3, 4, 5, 6, 7, 8) dei caratteri dai normali (1×1) 48 punti ×
48 punti (3 mm × 3 mm). Un cambiamento delle dimensioni
dei caratteri è indicato sul display da un indicatore di dimensioni dei caratteri. La tabella sottostante mostra gli indicatori di dimensioni dei caratteri che appaiono per ciascuna dimensione dei caratteri.
– – D I M E N S I ON I
DA ?
Dimensioni verticali
dei caratteri
Per cambiare le dimensioni dei caratteri
usando la specificazione diretta
Specificazione diretta delle dimensioni
dei caratteri
4. Dopo aver finito di impostare le dimensioni dei caratteri
desiderate, premere SET per registrarle.
––
L A RG H E Z
4 × 4
3. Specificare la dimensione dei caratteri desiderata.
• Usare t e y per spostare l’evidenziatura tra le due dimensioni.
• Per cambiare una dimensione, premere i per farla aumentare o u per farla diminuire. Oppure, è possibile introdurre direttamente un valore usando la tastiera della
stampante per etichette. Premere H per specificare 1/2.
• Ricordare che le dimensioni che è possibile specificare
dipendono dalla larghezza del nastro inserito nella stampante per etichette (vedere la tabella qui sopra).
12 345
FIT
Parte 6 Dimensioni dei caratteri
Importante! Le dimensioni verticali dei caratteri che è possibile usare sono limitate automaticamente dalla larghezza
del nastro inserito nella stampante per etichette.
5×5
3. Spostare il cursore sul carattere finale fino al quale si
desidera cambiare l’effetto per il testo e quindi premere
SET per registrare la selezione e cambiare l’effetto.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
marcatore di
dimensioni dei
caratteri
Specificazione delle dimensioni dei
caratteri per righe di testo usando i
formati preselezionati
Con questo metodo, si introduce il testo desiderato e quindi
si usano i formati preselezionati per specificare le dimensioni dei caratteri per ciascuna riga di testo. Notare che i
marcatori di dimensione dei caratteri non appaiono all’interno del testo quando si specificano le dimensioni dei caratteri usando questo metodo. Invece, il marcatore di dimensione dei caratteri indica le dimensioni del carattere in
corrispondenza del quale si trova attualmente il cursore.
I-15
Menu dei formati
Il formato che appare nel seguente procedimento utilizza
dei simboli per indicare le dimensioni dei caratteri in ciascuna riga di testo. I formati che appaiono dipendono dalla larghezza del nastro inserito nella stampante per etichette e
dal numero di righe nel blocco di testo in cui si trova il cursore
quando si preme il tasto SIZE. Quanto segue mostra tutti i
formati disponibili per ciascuna larghezza del nastro e ciascun numero di righe di testo.
• Notare che con i formati preselezionati, tutte le dimensioni dei caratteri hanno la stessa misura verticale e orizzontale.
Nastro da 24 mm e 18 mm, 1 riga di testo
1×1
2×2
4×4
5×5
3×3
Per specificare le dimensioni dei caratteri per
righe di testo usando i formati preselezionati
1. Mentre il cursore si trova all’interno del blocco di testo in
cui si desidera usare i formati preselezionati, premere
SIZE.
– – – – – S I ZE – – – – –
Larghezza
del nastro
1 × 1 (impostazione manuale)
Adattamento automatico
6 mm
D I M E N S I ON I
F OR M A T O
SOPRA / SO T T O
• Fare riferimento a pagina I-17 per i dettagli sui blocchi.
2. Usare u e i per evidenziare “FORMATO” e quindi premere SET.
9 mm
12 mm
– – – – – S I ZE – – – – –
– F OR M A T O –
Nastro da 24 mm e 18 mm, 2 righe di testo
1 × 1/1 × 1
1 × 1/2 × 2
2 × 2/1 × 1
2 × 2/2 × 2
1 × 1/3 × 3
3 × 3/1 × 1
• Il menu FORMATO appare con tutti i formati preselezionati
che sono disponibili in concordanza con il numero di righe di testo presenti nel blocco in cui si trova il cursore, e
con la larghezza del nastro inserito nella stampante per
etichette.
Nastro da 24 mm e 18 mm, 3 righe di testo
1 × 1/1 × 1/1 × 1
1 × 1/1 × 1/2 × 2
1 × 1/2 × 2/1 × 1
2 × 2/1 × 1/1 × 1
Nastro da 12 mm, 1 riga di testo
1×1
2×2
3×3
Nastro da 9 mm, 1 riga di testo
1×1
2×2
Importante! È possibile usare i formati preselezionati per
specificare le dimensioni dei caratteri per righe di testo soltanto quando nessuna specificazione di dimensioni dei caratteri è già stata effettuata all’interno del testo. Se si preme
il tasto SIZE mentre il cursore si trova all’interno di un blocco che già contiene un indicatore di dimensioni dei caratteri, la voce FORMAT sarà oscurata sul menu DIMENSIONI,
il che significa che essa non può essere selezionata.
I-16
3. Usare u, i, t e y per spostare l’evidenziatura sul
formato che si desidera usare e quindi premere SET per
selezionarlo.
• A questo punto, la stampante per etichette ritorna allo
schermo per l’introduzione del testo.
Per sapere quali sono le dimensioni dei
caratteri del formato preselezionato
Usare i tasti del cursore t e y per spostare il cursore sul
display. L’indicatore di dimensioni dei caratteri indica
l’impostazione delle dimensioni attuale per il carattere in
corrispondenza del quale si trova il cursore.
Selezione automatica delle dimensioni
Se non si specifica una dimensione per i caratteri, la stampante per etichette seleziona automaticamente la dimensione ottimale in concordanza con la larghezza del nastro
utilizzato. Se si stanno usando le cornici (pagina I-20), i
caratteri vengono equilibrati automaticamente con il tipo di
cornice utilizzato.
I seguenti sono degli esempi di come opera la selezione
automatica delle dimensioni.
18 mm
24 mm
Importante! Ricordare che il cambiamento del caricatore
di nastro può rendere impossibile la stampa del testo se ci
sono troppe righe. Notare la seguente relazione fra la larghezza del nastro e il numero di righe di testo.
Larghezza
del nastro
Testo semplice
Cornice per
l’area di stampa
Cornice per
i caratteri
24 mm
8 righe mass.
6 righe mass.
1 riga
18 mm
8 righe mass.
6 righe mass.
1 riga
12 mm
5 righe mass.
3 righe mass.
1 riga
9 mm
4 righe mass.
3 righe mass.
1 riga
6 mm
2 righe mass.
1 riga mass.
1 riga
(Vedere pagina I-20.)
Scrittura in alto e scrittura in basso
4. Dopo aver effettuato la selezione, premere SET.
Queste opzioni del menu consentono di scrivere un testo in
alto o in basso rapidamente e facilmente. La stampante per
etichette regola automaticamente le dimensioni del testo
scritto in alto o in basso in modo da equilibrarlo con il testo
al quale esso è attaccato.
Per annullare la scrittura in alto o in basso
Importante! Notare che i segni decorativi, i numeri speciali e i caratteri greci e russi del menu SYMBOL non possono essere scritti in alto o in basso.
Per scrivere i caratteri in alto o in basso
1. Mentre il testo è visualizzato sul display, premere SIZE.
1. Mentre il testo scritto in alto o scritto in basso è
visualizzato sul display, premere SIZE.
2. Usare u e i per evidenziare “SOPRA/SOTTO” e quindi premere SET.
3. Usare u e i per evidenziare “CANCELL.” e quindi premere SET.
4. Selezionare la gamma dei caratteri per la quale si desidera annullare la scrittura in alto o in basso. Usare gli
stessi procedimenti descritti dopo il punto 3 di “Per scrivere i caratteri in alto o in basso”.
Spazi laterali
Gli spazi laterali sono le aree vuote che la stampante per
etichette aggiunge automaticamente ad ambedue le estremità dell’area di stampa. Notare che gli spazi laterali vengono aggiunti soltanto quando si usa l’avanzamento automatico, e che essi non vengono aggiunti quando si usa
l’avanzamento manuale.
Avanzamento automatico (con spazi laterali)
Avanzamento manuale (senza spazi laterali)
– – – – – S I ZE – – – – –
D I M E N S I ON I
F OR M A T O
SOPRA / SO T T O
2. Usare u e i per evidenziare “SOPRA/SOTTO” e quindi
premere SET.
– – – – – S I ZE – – – – –
– SOPRA / SO T T O –
SCR I T T O SOPRA
SCR I T T O SO T T O
CANCE L L .
3. Usare u e i per evidenziare “SCRITTO SOPRA” o
“SCRITTO SOTTO”.
• L’operazione da eseguire successivamente dipende dalla gamma che si desidera usare.
• I procedimenti per l’impostazione della gamma sono identici a quelli per l’impostazione della gamma dei font.
TUTTO: Fare riferimento a “Per cambiare il font per l’intero testo”.
BLOCCO: Fare riferimento a “Per cambiare il font per
blocchi di testo”.
RIGA: Fare riferimento a “Per cambiare il font per righe
di testo”.
CARATTERE: Fare riferimento a “Per cambiare il font
per caratteri specifici”.
• Quanto segue mostra degli esempi di come appare sul
display la scrittura in alto e la scrittura in basso.
a SANS
4×4
7 . 2 cm
3 4
5 6
12
7
Parte 7 Funzioni del menu FORM
Questa parte del manuale descrive come usare il menu
FORM per disporre il testo esattamente nella maniera in
cui lo si vuole avere sull’etichetta. Con il menu FORM, è
possibile controllare il passo fra i caratteri, i blocchi del testo, l’allineamento del testo e una vasta gamma di altre funzioni.
Lunghezza dell’etichetta
La lunghezza dell’etichetta è l’area di stampa, più gli spazi
laterali.
Le impostazioni effettuate per gli spazi laterali, la spaziatura
fra i blocchi e la stampa a specchio influenzano l’intera lunghezza dell’etichetta.
Basi della disposizione del testo
sull’etichetta
Uso della visualizzazione della
disposizione del testo
Prima di iniziare a discutere su come disporre un testo sul
nastro, dobbiamo innanzitutto definire alcuni termini. Notare quanto segue.
È possibile controllare la disposizione del testo sull’etichetta creata in qualsiasi momento usando la visualizzazione
della disposizione del testo. La visualizzazione della disposizione del testo mostra tutti gli elementi grafici e di testo
che costituiscono l’etichetta creata per dare un’idea generale della configurazione dell’etichetta.
Blocchi
Un blocco è il testo racchiuso fra due segni di blocco ( ).
Notare che il primo blocco (estrema sinistra) non richiede
un segno di blocco all’inizio, e che l’ultimo blocco (estrema
destra) non richiede un segno di blocco alla fine. Se non ci
sono segni di blocco, l’intero testo viene trattato come un
unico blocco. È possibile specificare indipendentemente la
lunghezza di ciascun blocco, e il passo fra i caratteri e il
numero di righe all’interno di ciascun blocco.
Area di stampa
L’area di stampa è l’area effettiva di un’etichetta che contiene il testo stampato. Essa inizia con il lato sinistro del primo
carattere stampato, e termina con il lato destro dell’ultimo
carattere stampato.
Per visualizzare la visualizzazione della
disposizione del testo
1. Dopo aver stabilito la disposizione del testo dell’etichetta che si intende stampare, premere LAYOUT.
Impostazione
dell’alimentazione (I-19)
Numero di schermo
(quando un singolo
schermo non può
contenere l’intera
disposizione del testo)
1 LU
19 . 2 cm
I-17
2. Se la disposizione del testo dell’etichetta è troppo grande per poter rientrare in una singola visualizzazione,
usare u e i per farla scorrere sul display.
• La pressione di u consente di ritornare all’inizio della
disposizione del testo.
3. Premere ESC per abbandonare la visualizzazione della
disposizione del testo.
• È possibile vedere l’aspetto effettivo dell’etichetta usando
la visualizzazione di immagine, che è descritta a pagina
I-20.
• Direzione (verticale, orizzontale)
• Allineamento (sinistra, centro, destra, spaziatura uniforme)
• Giustificazione (con giustificazione, senza giustificazione)
• Passo fra i caratteri (nessuno, stretto, medio, largo)
• Lunghezza del blocco (automatica, fissa)
DIREZIONE
ORIZZONTALE
VERTICALE
Usare il menu FORM. BLOCCO per eseguire le operazioni
per i blocchi.
Per visualizzare il menu FORM. BLOCCO
1. Mentre il testo è visualizzato sul display, premere FORM.
Creazione e cancellazione di blocchi
La sezione seguente descrive i procedimenti che servono a
creare e cancellare blocchi. In seguito impareremo come
fare per cambiare determinate impostazioni su una base di
blocco per blocco.
Per creare un blocco
Esempio: Per introdurre il testo “ABXYZ Computer
Company” e creare due blocchi: “ABXYZ” e “Computer Company”
1. Introdurre il testo.
2. Spostare il cursore sullo spazio fra “ABXYZ” e “Computer Company”.
3. Premere BLOCK.
a SANS
2
2×2
1 3 . 0 cm
B
L
A BX Y Z
Comp u t e r Co
• Se si desidera spezzare il testo in tre blocchi, è necessario introdurre un altro segno di blocco.
Per cancellare un segno di blocco
Per cancellare un segno di blocco, usare i procedimenti per
BS e DEL come descritto in “Cancellazione di singoli caratteri”.
Operazioni per i blocchi
I procedimenti descritti in questa sezione possono essere
utilizzati per controllare i seguenti parametri per ciascun blocco.
I-18
– – – – – F OR M – – – – –
F O R M . B L OCCO
I N T E RO T E S T O
ALLINEAMENTO
SINISTRA
CENTRO
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FORM.
BLOCCO” e quindi premere SET.
– F OR M . B L OCCO –
– GA M M A –
UN B L OCCO
T U T T I I B L OCCH I
3. Specificare se si desidera che le specificazioni effettuate siano applicate ad un solo blocco o a tutti i blocchi e
quindi premere SET.
• Se si specifica un solo blocco, le specificazioni effettuate
saranno applicate al blocco in cui si trovava il cursore
quando si è premuto FORM.
– F OR M . B L OCCO –
8 . 2 cm
D I RE Z .
OR I Z Z .
AL L I N .
S I N I S T RA
G I US T I F .
G I US T .
S P A Z I A T . NE S SUNA
L UNG . B .
AU T OM .
3 . 5 cm
• Usare u e i per spostare l’evidenziatura fra le voci del
menu.
• La pressione di SET registra tutte le impostazioni e riporta la stampante allo schermo per l’introduzione del testo.
• Usare t e y per passare da un’impostazione ad un’altra
della voce attualmente selezionata (evidenziata).
• Le seguenti spiegazioni descrivono dettagliatamente ciascuna voce del menu FORM. BLOCCO.
DESTRA
UGUALE
(spaziatura uniforme)
GIUSTIFICAZIONE
Questa voce consente di specificare il testo con giustificazione (uniforme) o senza giustificazione (irregolare).
Quanto segue mostra alcuni esempi di come la giustificazione influenza il testo.
• La giustificazione viene applicata solo quando si seleziona UGUALE come ALLINEAMENTO.
Esempi
• GIUST.
(con giustificazione)
• NON GIU
(senza giustificazione)
PASSO FRA I CARATTERI
Questa è la spaziatura relativa fra i caratteri. È possibile specificare il passo fra i caratteri come NESSUNA, STRETTA,
MEDIO o LARGA. Quanto segue mostra degli esempi di ciascuna impostazione del passo fra i caratteri.
NESSUNO
–
I N T E RO T E S T O –
S P E CCH I O NOR M A L E
P RO P OR Z I ON A L E S Ì
L I VE L L AMEN T O
SÌ
SPA Z . B .
S T RE T T A
AVAN Z AM .
L U N GO
STRETTO
MEDIO
LARGO
LUNGHEZZA DEL BLOCCO
Selezionare “FISSA” se si desidera specificare una lunghezza di blocco fissa nella gamma compresa fra 0,0 cm e 99,9
cm. Specificare “AUTOM.” per questa opzione se si desidera che la stampante per etichette regoli automaticamente la
lunghezza del blocco.
Operazioni per l’intero testo
I procedimenti descritti in questa sezione controllano i seguenti parametri per l’intero testo visualizzato sul display.
• Stampa a specchio (a specchio, normale)
• Spaziatura proporzionale fra i caratteri (attivazione,
disattivazione)
• Livellamento (attivazione, disattivazione)
• Spazio fra i blocchi (nessuno, stretto, largo)
• Avanzamento del nastro (lungo, corto, manuale)
• Lunghezza del nastro (automatica, fissa)
• Allineamento dei blocchi (sinistra, centro, destra,
spaziatura uniforme)
Usare il menu FORM. BLOCCO per eseguire le operazioni
per i blocchi.
• Usare u e i per spostare l’evidenziatura fra le voci del
menu.
• Il menu INTERO TESTO ha due pagine. Premere SET
mentre è visualizzata la prima pagina per passare alla
seconda pagina. La pressione di SET mentre è
visualizzata la seconda pagina registra le eventuali
impostazioni effettuate con il menu e riporta la visualizzazione allo schermo per l’introduzione del testo.
• Usare t e y per passare da un’impostazione ad un’altra
della voce attualmente selezionata (evidenziata).
• Le seguenti spiegazioni descrivono dettagliatamente ciascuna voce del menu INTERO TESTO.
STAMPA A SPECCHIO/STAMPA NORMALE
SPECC. (SPECCHIO)
NORMALE
PROPORZIONALE
SÌ (attivazione)
NO (disattivazione)
LIVELLAMENTO
SÌ (attivazione)
Per visualizzare il menu INTERO TESTO
1. Mentre il testo è visualizzato sul display, premere FORM.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “INTERO
TESTO” e quindi premere SET.
NO (disattivazione)
SPAZIATURA FRA I BLOCCHI
NESSUNA
LARGA
STRETTA
AVANZAMENTO
È possibile selezionare anche una fra due diverse
impostazioni di avanzamento del nastro che fornisce spazi
laterali lunghi o corti (“Basi della disposizione del testo sull’etichetta”). È possibile specificare anche l’avanzamento
manuale.
LUNGO
Questa impostazione fa avanzare il nastro per 16,5 mm
all’inizio e alla fine di ciascuna operazione di stampa.
CORTO
Questa impostazione fa avanzare il nastro per 3 mm
all’inizio e alla fine di ciascuna operazione di stampa.
AV. MAN. (MANUALE)
Questa impostazione fornisce spazi laterali di 1 mm soltanto del testo stampato. Se si eseguono due operazioni
di stampa consecutive (senza far avanzare manualmente il nastro fra una operazione e l’altra), l’ultimo carattere
della prima operazione di stampa è seguito dal primo
carattere della seconda operazione di stampa, senza alcuno spazio lasciato fra di essi. È un buon sistema per
risparmiare nastro quando si stampa una serie di nastri.
Importante! Dopo aver finito di stampare usando l’avanzamento manuale del nastro, accertarsi di premere sempre FUNC
e quindi FEED per far avanzare il nastro prima di tagliarlo. Se
non si fa ciò, una parte del testo stampato verrà tagliata.
LUNGHEZZA DEL NASTRO
Selezionare “FISSA” se si desidera specificare una lunghezza di nastro fissa nella gamma compresa fra 0,0 cm e 99,9
cm. Specificare “AUTOM.” per questa opzione se si desidera che la stampante per etichette regoli automaticamente la
lunghezza del nastro.
I-19
ALLINEAMENTO DEI BLOCCHI
SINISTRA
DESTRA
• Durante la stampa con una densità molto elevata, la stampa di un testo molto lungo o la stampa ripetuta dello stesso
testo per un certo numero di volte, la stampante per etichette può smettere di stampare per cinque secondi circa.
Tuttavia, questo non è indice di problemi di funzionamento
e la stampa normale dovrebbe riprendere dopo poco.
Uso della visualizzazione di immagine
Stampa di un nastro
Stampare un nastro è facile: basta premere il tasto PRINT.
La visualizzazione di immagine consente di vedere un’immagine realistica di come apparirà esattamente il nastro
prima di stamparlo.
Per stampare un nastro
CENTRO
1. Premere il tasto PRINT per stampare sul nastro il testo
introdotto e disposto.
• Per interrompere un’operazione di stampa in corso, premere ESC.
• È possibile aggiungere un margine extra all’inizio del nastro premendo FUNC e quindi FEED prima di iniziare l’operazione di stampa.
UGUALE
Parte 8 Stampa
Questa parte del manuale comprende tutte le informazioni
che è necessario sapere per poter stampare nastri.
Nota Le seguenti informazioni coprono soltanto i procedimenti di stampa fondamentali. Le altre informazioni relative
alla stampa possono essere trovate nelle sezioni di questo
manuale che descrivono le preselezioni (pagina I-21), la
stampa di timbri (pagina I-27), le cornici e le operazioni con
la memoria (pagina I-28).
Precauzioni per la stampa
• Non spegnere mai la stampante mentre la stampa è in
corso.
• Prima di iniziare a stampare, accertarsi che la fessura di
uscita del nastro non sia ostruita.
• Non attivare mai la taglierina del nastro mentre la stampa
è in corso (indicata dal messaggio “STAMPA IN CORSO”
sul display).
2. Al termine dell’operazione di stampa, ruotare la leva della taglierina del nastro per tagliare il nastro.
• Accertarsi di ruotare la leva della taglierina del nastro per
l’intera corsa, ma non esercitare una forza eccessiva.
3. Usare le forbici per tagliare il nastro alle dimensioni desiderate, se necessario.
• Dopo aver stampato un nastro, è possibile staccare la
carta sul retro del nastro e applicare il nastro sull’oggetto
desiderato. Notare che il nastro non si attacca su superfici ruvide, umide, untuose o sporche. Inoltre, non tentare
di usare il nastro su superfici esposte alla luce solare diretta o alla pioggia. Non attaccare il nastro sulla pelle
umana.
• Un modo per staccare facilmente la carta sul retro del
nastro ed esporre la superficie adesiva è di ripiegare il
nastro in prossimità di una delle estremità. Quest’azione
fa separare il nastro e la carta consentendo di staccarli
facilmente.
Per regolare la densità di stampa
1. Accendere la stampante.
2. Premere SET UP per visualizzare il menu SET UP.
3. Usare u e i per evidenziare “DENSITÀ” e quindi premere SET.
– – – DENS I T À – – – –
CH I A RO
<
S CURO
>
1 2 3 4 5
I-20
4. Usare t e y per evidenziare la densità che si desidera
usare e quindi premere SET per applicare l’impostazione
e ritornare allo schermo per l’introduzione del testo.
• Più alto è il numero selezionato, più scuri saranno i caratteri stampati.
Per visualizzare la visualizzazione di immagine
1. Dopo aver stabilito la disposizione del testo dell’etichetta che si intende stampare, premere IMAGE.
ABC
• L’immagine sul display scorre da destra verso sinistra.
2. Per interrompere lo scorrimento dell’immagine e bloccare il contenuto attuale sul display, premere SET.
3. Premere di nuovo SET per riprendere lo scorrimento.
4. Premere ESC per abbandonare la visualizzazione di
immagine.
• Le etichette che contengono righe molto sottili o un grande numero di caratteri possono non apparire normalmente sulla visualizzazione di immagine.
Parte 9 Cornici
La funzione di incorniciatura rende facile aggiungere delle
cornici ornamentali al testo. È possibile scegliere fra due
tipi di cornici.
Cornice attorno all’area di stampa
Cornici attorno a ciascun carattere
Per specificare una cornice attorno
all’area di stampa
• Fare riferimento a pagina I-32 per una lista completa di
tutte le cornici di CIASCUN CARATT. disponibili.
1. Introdurre il testo che si desidera incorniciare.
2. Premere FRAME.
5. Premere SET per stampare il testo con la cornice selezionata o ESC per sospendere l’operazione di stampa
senza stampare nulla.
– – – – F RAME – – – – –
I N T E RO T E S T O
C I A SCUN CARA T T .
Parte 10 Funzioni del menu PRESETS
3. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “INTERO
TESTO” e premere SET.
– – – – F RAME – – – – –
– I N T E RO T E S T O – 1
Questa parte del manuale spiega come usare il menu
PRESETS per accedere ad una serie di differenti funzioni
incorporate che rendono la creazione di etichette più rapida e più facile.
Per visualizzare il menu PRESETS
4. Usare u, i, t e y per spostare l’evidenziatura sulla
cornice che si desidera usare e premere SET.
– – – – F RAME – – – – –
S T AMPA ?
SE T / ESC
L UNGH E Z .
8 . 5 cm
1. Premere PRESETS.
• Notare che le funzioni del menu PRESETS sono normalmente usate quando nessun testo è visualizzato sullo
schermo di introduzione. Se un testo è visualizzato sullo
schermo quando si preme PRESETS, il messaggio “CANCELLA TESTO IMMESSO!” appare sullo schermo. È possibile procedere con l’operazione (e far scomparire il testo), o premere ESC per sospendere l’operazione senza
far scomparire nulla.
• Fare riferimento a pagina I-32 per una lista completa di
tutte le cornici di INTERO TESTO disponibili.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura sulla
preselezione che si desidera selezionare e quindi premere SET.
5. Premere SET per stampare il testo con la cornice selezionata o ESC per sospendere l’operazione di stampa
senza stampare nulla.
DISPOS. (disposizione del testo)
Per specificare delle cornici attorno a
ciascun carattere
1. Introdurre il testo che si desidera incorniciare.
2. Premere FRAME.
– – – – F RAME – – – – –
– C I A SCUN CARA T 1
3. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “CIASCUN
CARATT.” e premere SET.
4. Usare u, i, t e y per spostare l’evidenziatura sulla
cornice che si desidera usare e premere SET.
Le disposizioni del testo preselezionate forniscono un totale di 74 etichette campione che possono essere utilizzate
per creare rapidamente e facilmente attraenti etichette. Ogni
etichetta campione è costituita da “elementi” che possono
essere usati così come sono o possono essere cambiati in
altri differenti. È possibile inoltre memorizzare le etichette
finite nella memoria per il richiamo istantaneo quando se
ne ha bisogno.
• Notare che un nastro largo 6 mm non può essere utilizzato per stampare una disposizione del testo preselezionata.
Per usare una disposizione del testo
preselezionata per creare un’etichetta e
stamparla
– – – D I S POS .
––––
NUO V O D .
R I CH I A MO
CANCE L L .
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “NUOVO
D.” e quindi premere SET.
– – – D I S POS .
––––
V I DEO
AUD I O
F I LE
G E S T I ON E
I ND I R .
NO M E
3. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “VIDEO” e
quindi premere SET.
– – – – V I DEO – – – – –
VHS
VHS – C
8 mm
BE T A
• Notare che è anche possibile richiamare un’etichetta esistente e apportarvi alcune modifiche in modo da creare
una nuova etichetta (pagina I-22).
4. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “VHS” e
quindi premere SET.
1 2 3 4
L U NGH E Z .
L A RGH E Z .
1 4 . 8 cm
18
mm
5. Usare t e y per spostare l’evidenziatura sul numero
della disposizione del testo che si desidera usare (1, 2,
3, 4) e quindi premere SET.
A SANS
T I TO L O
L UNGH E Z .
L A RGH E Z .
1 4 . 8 cm
18
mm
• Notare che alcuni blocchi già contengono dei caratteri. È
possibile usare i caratteri così come sono o sostituirli con
altri nuovi.
1. Mentre il menu PRESETS è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “DISPOS.” e quindi premere SET.
I-21
6. Introdurre il testo che si desidera includere in ciascun
elemento e quindi premere SET per avanzare all’elemento successivo.
• Per usare un carattere già presente in un elemento senza
cambiarlo, premere SET per avanzare all’elemento successivo. Per lasciare un elemento in bianco, premere SET
senza introdurre nulla.
• Quando si preme SET dopo aver introdotto il testo per
l’ultimo elemento, appare il menu qui mostrato.
– – – D I S POS . – – – –
R I QU A DRO
SÌ
D I RE Z .
OR I Z Z .
S P E C C H I O NOR M A L E
L UNGH E Z . 1 4 . 8 c m
L A RGH E Z . 1 8
mm
Per memorizzare un’etichetta creata usando
una disposizione del testo preselezionata
Per cancellare un’etichetta con disposizione
del testo preselezionata dalla memoria
1. Eseguire i punti da 1 a 8 di “Per usare una disposizione
del testo preselezionata per creare un’etichetta e stamparla” per creare l’etichetta.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“MEMORIZ.” e quindi premere SET.
1. Mentre il menu DISPOS. è visualizzato sul display, usare u e i per spostare l’evidenziatura su “CANCELL.”
e quindi premere SET.
A
NO M E ?
L UNGH E Z .
L A RGH E Z .
L UNGH E Z .
L A RGH E Z .
1 4 . 8 cm
18
mm
3. Introdurre fino a cinque caratteri per il nome dell’etichetta, e quindi premere SET.
7. Specificare I’attivazione/disattivazione del riquadro, la direzione di stampa (pagina I-18), e la stampa a specchio
o la stampa normale (pagina I-19).
• Usare u e i per spostare l’evidenziatura fra le voci, e t
e y per cambiare ciascuna impostazione.
• L’attivazione di “RIQUADRO” fa sì che la disposizione del
testo sia racchiusa in un riquadro quando viene stampata.
8. Dopo aver effettuato le impostazioni desiderate, premere SET.
– – – D I S POS . – – – –
S T AMP A
M E MO R I Z .
F I NE OP .
L UNGH E Z . 1 4 . 8 c m
L A RGH E Z . 1 8
mm
9. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “STAMPA” e quindi premere SET per eseguirne l’operazione.
• Il messaggio “TAGLIARE E [SET]!” appare sullo schermo. Azionare la leva della taglierina del nastro per tagliare il nastro in eccesso.
10. Premere SET.
• Al termine dell’operazione di stampa, azionare la leva della
taglierina del nastro per tagliare il nastro.
11. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE
OP.” e quindi premere SET.
– – – D I S POS . – – – –
F I NE OP . ? S E T / E SC
L UNGH E Z .
L A RGH E Z .
1 4 . 8 cm
18
mm
12. Premere SET per completare l’operazione.
I-22
VHS1
L Pa r t y
CANC.
2
_ _ _ D I S POS . _ _ _ _
M E M OR I Z . ? S E T / E S C
M E M OR . U S A T A 2 0 %
4. Premere SET per memorizzare l’etichetta o ESC per
sospendere l’operazione senza memorizzare nulla.
5. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET.
6. Premere SET per completare l’operazione.
Per richiamare un’etichetta con disposizione
del testo preselezionata dalla memoria
1. Mentre il menu DISPOS. è visualizzato sul display, usare u e i per spostare l’evidenziatura su “RICHIAMO”
e quindi premere SET.
2. Usare u e i per visualizzare il nome dell’etichetta
desiderata, e quindi premere SET per richiamare l’etichetta.
3. Ora è possibile apportare eventuali cambiamenti al contenuto dell’etichetta e quindi stamparla, o stampare semplicemente l’etichetta senza apportarvi alcun cambiamento.
• Per apportare cambiamenti al contenuto dell’etichetta,
usare il procedimento descritto in “Per usare una disposizione del testo preselezionata per creare un’etichetta e
stamparla” a partire dal punto 8.
• Per stampare l’etichetta senza apportarvi alcun cambiamento, eseguire il procedimento descritto in “Per usare
una disposizione del testo preselezionata per creare un’etichetta e stamparla” a partire dal punto 6.
1 4 . 8 cm
18
mm
2. Usare u e i per visualizzare il nome dell’etichetta desiderata, e quindi premere SET per cancellarlo.
3. Premere SET per cancellare l’etichetta.
ORIGINALE
(disposizione del testo originale)
È possibile creare delle disposizioni di testo preselezionate
originali che soddisfino le proprie esigenze e memorizzarle
nella memoria.
• Notare che un nastro largo 6 mm non può essere utilizzato per stampare una disposizione del testo preselezionata
originale.
Blocchi e righe
Un blocco è un elemento di disposizione del testo che indica la posizione del testo e degli elementi grafici. Un blocco
può contenere una o più righe di testo.
Per creare una nuova disposizione del testo
originale
1. Mentre il menu PRESETS è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “ORIGINALE” e
quindi premere SET.
– – OR I G I N A L E – – –
NUO V O D .
USO E S I S T EN T E
R I CH I A MO
CANCE L L .
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “NUOVO
D.” e quindi premere SET.
Numero di blocchi
Nome della
configurazione
– – OR I G I N A L E – – –
B L OCCO ?
←– +→
1 B L OCCO
Disposizione del testo
↑ –+ ↓
A U T OM .
3. Usare t e y per specificare il numero di blocchi nella
disposizione del testo, e u e i per specificare la lunghezza relativa di ciascun blocco.
• Quando si specifica la lunghezza relativa di ciascun blocco, è possibile selezionare il dimensionamento automatico (AUTOM.) o uno fra moduli di lunghezze fisse.
4. Dopo aver effettuato le impostazioni, premere SET.
– – OR I G I N A L E – – –
R I G A ? F OR M A T O ?
Blocco attualmente
selezionato
←– +→
1 B L OCCO
– – OR I G I N A L E – – –
D I RE Z .
OR I Z Z .
S P E C C H I O N O RM A L E
L UNGH E Z .
1 0 . 0 cm
L A RGH E Z .
18
mm
↑ –+ ↓
1–1
5. Usare t e y per selezionare uno dei blocchi nella disposizione del testo, e quindi usare u e i per cambiare il numero di righe nel blocco e le dimensioni del testo.
• Ripetere il punto 5 per tutti i blocchi nell’etichetta, e quindi
premere SET.
6. Se si sono specificate delle lunghezze fisse per i blocchi
(FISSA) al punto 3, passare al punto 7 qui sotto. Se si è
specificato il dimensionamento automatico (AUTOM.) al
punto 3, si devono usare t e y per specificare il
dimensionamento automatico (AUTOM.) o un
dimensionamento fisso (FISSA) per la lunghezza del nastro globale.
– – OR I G I N A L E – – –
L UNG . N .
• Per lasciare un blocco o una riga in bianco, premere SET
senza introdurre nulla.
• Quando si preme SET dopo aver introdotto il testo per
l’ultimo blocco o per l’ultima riga, appare il menu qui mostrato.
A U T OM .
AU T O c m
9. Specificare la direzione di stampa (pagina I-18), e la stampa a specchio o la stampa normale (pagina I-19).
• Usare u e i per spostare l’evidenziatura fra le voci, e t
e y per cambiare ciascuna impostazione.
10. Dopo aver effettuato le impostazioni desiderate, premere SET.
– – OR I G I N A L E – – –
S T AMPA
M E M OR I Z .
F I NE OP .
L UNGH E Z .
1 0 . 0 cm
L A RGH E Z .
18
mm
11. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “STAMPA” e quindi premere SET per eseguirne l’operazione.
12. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE
OP.” e quindi premere SET.
13. Premere SET per completare l’operazione.
Per memorizzare una disposizione del testo
originale
• Selezionare “FISSA” al punto sopra descritto se si desidera specificare una lunghezza del nastro fissa. Mentre “FISSA” è visualizzato sul display, premere i per spostare
l’evidenziatura sul valore della lunghezza del nastro. Quindi, usare t e y per cambiare il valore della lunghezza del
nastro fissa e quindi premere SET per passare al punto 8.
• Specificare “AUTOM.” al punto sopra descritto se si desidera che la stampante per etichette regoli automaticamente la lunghezza del nastro secondo il testo introdotto.
Quindi premere SET per passare al punto 8.
7. Usare t e y per cambiare il valore della lunghezza del
nastro fissa e quindi premere SET.
8. Introdurre il testo che si desidera far apparire in ciascun
blocco, premendo SET per passare al blocco o alla riga
successivi.
1. Eseguire i punti da 1 a 10 di “Per creare una nuova disposizione del testo originale” per creare la disposizione
del testo.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“MEMORIZ.” e quindi premere SET.
3. Introdurre fino a cinque caratteri per il nome della disposizione del testo, e quindi premere SET.
4. Premere SET per memorizzare l’etichetta o ESC per
sospendere l’operazione senza memorizzare nulla.
5. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET.
6. Premere SET per completare l’operazione.
Per richiamare una disposizione del testo
originale con il testo dalla memoria
1. Mentre il menu ORIGINALE è visualizzato sul display,
usare u e i per spostare l’evidenziatura su “RICHIAMO” e quindi premere SET.
• “RICHIAMO” richiama la disposizione del testo originale
insieme al testo introdotto quando si è creata la disposizione.
2. Usare u e i per visualizzare il nome della disposizione del testo desiderata, e quindi premere SET per richiamare la disposizione.
3. Ora è possibile apportare eventuali cambiamenti al contenuto dell’etichetta e quindi stamparla, o stampare semplicemente l’etichetta senza apportarvi alcun cambiamento.
• Per apportare cambiamenti al contenuto dell’etichetta,
usare il procedimento descritto in “Per usare una disposizione del testo preselezionata per creare un’etichetta e
stamparla” a partire dal punto 6.
• Per stampare l’etichetta senza apportarvi alcun cambiamento, eseguire il procedimento descritto in “Per usare
una disposizione del testo preselezionata per creare un’etichetta e stamparla” a partire dal punto 8.
Per richiamare una disposizione del testo
originale senza testo dalla memoria
1. Mentre il menu ORIGINALE è visualizzato sul display,
usare u e i per spostare l’evidenziatura su “USO ESISTENTE” e quindi premere SET.
• “USO ESISTENTE” richiama la disposizione del testo originale, ma il testo introdotto quando si è creata la disposizione non viene richiamato.
2. Usare u e i per visualizzare il nome della disposizione del testo desiderata, e quindi premere SET per richiamare la disposizione.
RIC.
3
OR I G I NALE
Sk i
L UNGH E Z . A U T O c m
L A RGH E Z . 1 8
mm
3. Usare u e i per selezionare “SÌ” o “NO” e quindi premere SET.
• Se si seleziona “SÌ” al punto 3, continuare dal punto 3 di
“Per creare una nuova disposizione del testo originale”.
Notare, tuttavia, che in questo caso non è possibile cambiare il numero di blocchi nella disposizione del testo.
I-23
• Se si seleziona “NO” al punto 3, continuare dal punto 8 di
“Per creare una nuova disposizione del testo originale”.
Per cancellare una disposizione del testo
originale dalla memoria
1. Mentre il menu ORIGINALE è visualizzato sul display,
usare u e i per spostare l’evidenziatura su “CANCELL.”
e quindi premere SET.
2. Usare u e i per visualizzare il nome della disposizione del testo desiderata, e quindi premere SET per cancellarlo.
3. Premere SET per cancellare la disposizione del testo.
INGRANDITO (etichetta ingrandita)
Questa voce consente di stampare fino a 16 caratteri su più
nastri. È possibile quindi assemblare i nastri in un’etichetta
ingrandita. Notare che questa voce è disponibile soltanto
quando un nastro da 12, 18 o 24 mm è inserito nella stampante per etichette. Fare riferimento a pagina I-33 per informazioni importanti sulle dimensioni dei caratteri e sulla larghezza del nastro quando si usano le varie impostazioni di
questa voce.
• Un nastro da 12 mm non può essere utilizzato per stampare un’etichetta ingrandita usando l’impostazione “4
PEZZI GRANDI”.
4. Specificare la direzione di stampa (pagina I-18), e la stampa a specchio o la stampa normale (pagina I-19).
• Usare u e i per spostare l’evidenziatura fra le voci, e t
e y per cambiare ciascuna impostazione.
5. Dopo aver effettuato le impostazioni desiderate, premere SET.
– – I NGR A ND I T O – –
S T AMPA
F I NE OP .
L UNGH E Z .
13 . 5 cm
CODICE A BARRE
Con questa voce, è possibile stampare uno qualsiasi di sette differenti tipi di codici a barre: EAN-13, EAN-8, UPC-A,
UPC-E, ITF, CODE39, CODABAR.
Soltanto i seguenti tipi di nastro devono essere usati per
stampare codici a barre.
I NGR A ND I T O – –
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura sul formato
di ingrandimento che si desidera usare e quindi premere
SET.
a SANS
I NGR A ND I T O
3. Introdurre fino a 16 caratteri di testo, e quindi premere
SET.
I-24
EAN – 1 3
EAN – 8
UPC – A
UPC – E
I TF
COD E 3 9
3. Usare u e i per spostare l’evidenziatura sul tipo di
codice a barre che si desidera stampare e quindi premere SET.
a SANS
CO M M E N T O
L A RGH E Z .
1. Mentre il menu PRESETS è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “INGRANDITO”
e quindi premere SET.
PE Z Z I
PE Z Z I
PE Z Z I
P E Z Z I GR A ND I
1. Mentre il menu PRESETS è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “CODICE A BARRE” e quindi premere SET.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “NUOVO
D.” e quindi premere SET.
18
mm
Importante! Il procedimento da usare per stampare un codice a barre dipende dal tipo di codice a barre selezionato.
Nastro per codici a barre
2
3
4
4
Per stampare un codice a barre
– COD I C E A B A RR E –
6. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “STAMPA”
e quindi premere SET per eseguirne l’operazione.
7. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET.
8. Premere SET per completare l’operazione.
Per stampare un’etichetta grande
––
EAN-13, EAN-8, UPC-A, UPC-E
Quanto segue vale per i codici a barre EAN-13, EAN-8, UPCA e UPC-E.
• Nero su nastro bianco (WE)
• Blu su nastro bianco (WEB)
• Nero su nastro giallo (YW)
Importante!
• Non è possibile usare nastri da 6 mm per stampare codici
a barre.
• È possibile introdurre un massimo di 60 caratteri come
testo di commento quando si usa un nastro da 18 mm/
24 mm. Non è possibile introdurre un testo di commento
con nastri da 9 mm e 12 mm (lo schermo per l’introduzione
del commento non appare). Se non si desidera introdurre
un testo di commento, premere SET senza introdurre nulla.
• Provare sempre i codici a barre prodotti con questa stampante per etichette prima di usarli effettivamente. Se i
codici a barre non possono essere letti appropriatamente, provare a regolare la densità di stampa (pagina I-20) o
ad usare una dimensione dei caratteri più grande.
• Questa visualizzazione appare soltanto se si sta usando
un nastro da 18 mm/24 mm. Se si sta usando un nastro
diverso, passare al punto 5.
4. Introdurre fino a 60 caratteri di testo di commento se lo
si desidera, e quindi premere SET.
5. Introdurre i dati del codice a barre e quindi premere SET.
6. Usare u e i per spostare l’evidenziatura sul formato
che si desidera usare e quindi premere SET.
– COD I C E A B A RR E –
S T AMPA
M E M OR I Z .
F I NE OP .
L UNGH E Z .
6 . 1 cm
L A RGH E Z . 1 8
mm
7. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “STAMPA”
e quindi premere SET per eseguirne l’operazione.
8. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET.
9. Premere SET per completare l’operazione.
ITF, CODE39, CODABAR
Quanto segue vale per i codici a barre ITF, CODE39 e
CODABAR.
Per stampare un codice a barre
1. Mentre il menu PRESETS è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “CODICE A BARRE” e quindi premere SET.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “NUOVO
D.” e quindi premere SET.
3. Usare u e i per spostare l’evidenziatura sul tipo di
codice a barre che si desidera stampare e quindi premere SET.
– COD I C E A B A RR E –
– C I F R E CON T RO L . –
SÌ
NO
4. Usare u e i per selezionare “SÌ” (usare la cifra di controllo) o “NO” (non usare la cifra di controllo) e quindi
premere SET.
• Questa visualizzazione appare soltanto se si sta usando
un nastro da 18 mm/24 mm. Se si sta usando un nastro
diverso, passare al punto 6.
5. Introdurre fino a 60 caratteri di testo di commento se lo
si desidera, e quindi premere SET.
6. Introdurre i dati del codice a barre e quindi premere SET.
7. Eseguire i punti da 6 a 9 di “Per stampare un codice a
barre” di “EAN-13, EAN-8, UPC-A, UPC-E”.
Per richiamare un codice a barre dalla memoria
1. Mentre il menu CODICE A BARRE è visualizzato sul
display, usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“RICHIAMO” e quindi premere SET.
2. Usare u e i per visualizzare il nome del codice a barre desiderato, e quindi premere SET per richiamare il
codice.
3. Ora è possibile apportare cambiamenti al codice a barre
e stamparlo o memorizzarlo come un nuovo codice a
barre.
Per cancellare un codice a barre dalla memoria
1. Mentre il menu CODICE A BARRE è visualizzato sul
display, usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“CANCELL.” e quindi premere SET.
2. Usare u e i per visualizzare il nome del codice a barre desiderato, e quindi premere SET per cancellarlo.
3. Premere SET per cancellare il codice a barre.
NUMERAZIONE (formati di numerazione)
Questa stampante per etichette offre la scelta fra quattro
differenti formati di numerazione che è possibile usare per
stampare sequenzialmente etichette numerate da 0 a 999.
Formati
1
: Numero preceduto da un massimo di 220 caratteri di testo
3
: Numero con un massimo di
110 caratteri di testo su uno dei
due lati
I seguenti procedimenti valgono per tutti i tipi di codici a
barre.
4
: Numero solo
Per memorizzare un codice a barre
Per stampare sequenzialmente etichette
numerate
1. Eseguire i punti necessari per creare un codice a barre in
modo che quanto segue sia visualizzato sullo schermo.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“MEMORIZ.” e quindi premere SET.
3. Introdurre fino a cinque caratteri per il nome del codice a
barre, e quindi premere SET.
4. Premere SET per memorizzare il codice a barre o ESC
per sospendere l’operazione senza memorizzare nulla.
5. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET.
6. Premere SET per completare l’operazione.
L UNGH E Z . A U T O c m
L A RGH E Z . 1 8
mm
3. Usare t e y per spostare l’evidenziatura sul numero del
formato desiderato e quindi premere SET.
a SANS
NU M E RO
1
L UNGH E Z . A U T O c m
L A RGH E Z . 1 8
mm
4. Introdurre il numero di inizio della sequenza di numerazione e quindi premere SET.
a SANS
CO M M E N T O
L UNGH E Z . A U T O c m
L A RGH E Z . 1 8
mm
5. Introdurre il testo di commento desiderato e quindi premere SET.
– NU M E R A Z I ON E – –
: Numero seguito da un massimo di 220 caratteri di testo
2
Operazioni generiche per i codici a barre
1 2 3 4
1. Mentre il menu PRESETS è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “NUMERAZIONE” e quindi premere SET.
– NU M E R A Z I ON E – –
NUO V O D .
R I CH I A MO
CANCE L L .
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “NUOVO
D.” e quindi premere SET.
D I RE Z .
OR I Z Z .
S P E CCH I O NOR M A L E
L UNGH E Z . A U T O c m
L A RGH E Z . 1 8
mm
• È anche possibile specificare il font, lo stile dei caratteri e
gli effetti per il testo se lo si desidera.
6. Specificare la direzione di stampa (pagina I-18), e la stampa a specchio o la stampa normale (pagina I-19).
• Usare u e i per spostare l’evidenziatura fra le voci, e t
e y per cambiare ciascuna impostazione.
7. Dopo aver effettuato le impostazioni desiderate, premere SET.
8. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “STAMPA”
e quindi premere SET per eseguirne l’operazione.
• La stampante per etichette stampa un nastro con il numero e il testo di commento, e quindi visualizza lo schermo mostrato al punto 3, con il numero aumentato di uno.
9. Ripetere i punti da 4 a 7 per stampare il numero desiderato di etichette numerate sequenzialmente.
10. Per abbandonare l’operazione di stampa delle etichette
numerate, premere ESC e quindi SET.
I-25
Per memorizzare un formato di numerazione
Per stampare un calendario
Per cambiare il giorno di inizio della settimana
1. Eseguire i punti da 1 a 7 per creare il formato di numerazione in modo che quanto segue sia visualizzato sullo
schermo.
1. Mentre il menu PRESETS è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “CALENDARIO”
e quindi premere SET.
1. Mentre un calendario è visualizzato sul display, premere
FORM.
– N UM E R A Z I ON E – –
S T AMPA
M E M OR I Z .
F I NE OP .
L UNGH E Z .
3 . 7 cm
L A RGH E Z . 1 8
mm
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“MEMORIZ.” e quindi premere SET.
3. Introdurre fino a cinque caratteri per il nome del formato
di numerazione, e quindi premere SET.
4. Premere SET per memorizzare il formato di numerazione o ESC per sospendere l’operazione senza memorizzare nulla.
5. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET.
6. Premere SET per completare l’operazione.
Per richiamare un formato di numerazione
dalla memoria
1. Mentre il menu NUMERAZIONE è visualizzato sul display,
usare u e i per spostare l’evidenziatura su “RICHIAMO” e quindi premere SET.
2. Usare u e i per visualizzare il nome del formato di
numerazione desiderato, e quindi premere SET per richiamare il formato.
3. Ora è possibile apportare cambiamenti al formato di numerazione e stamparlo o memorizzarlo come un nuovo
formato.
Per cancellare un formato di numerazione
dalla memoria
1. Mentre il menu NUMERAZIONE è visualizzato sul display,
usare u e i per spostare l’evidenziatura su “CANCELL.”
e quindi premere SET.
2. Usare u e i per visualizzare il nome del formato di
numerazione desiderato, e quindi premere SET per cancellarlo.
3. Premere SET per cancellare il formato di numerazione.
CALENDARIO
Questa voce consente di stampare calendari per un intero
mese dal 1900 al 2100 su un nastro da 18 mm o da 24 mm.
È possibile evidenziare i giorni festivi e altri giorni speciali
sul calendario, ed è possibile scegliere di far iniziare la settimana dalla domenica o dal lunedì.
I-26
– – CA L ENDAR I O – –
M A R 1996
2. Specificare il mese e l’anno del calendario che si desidera richiamare, e premere SET.
MAR
1996
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
• Usare t e y per spostare l’evidenziatura fra il mese e
l’anno.
• Usare u e i per cambiare l’impostazione della voce
selezionata. Nel caso dell’anno, è possibile introdurre le
cifre per l’anno usando la tastiera della stampante per
etichette.
• È anche possibile specificare il font (SAN-SERIF, SANSSERIF ROUNDED, ROMAN), se lo si desidera.
3. Evidenziare i giorni desiderati sul calendario.
• Usare u, i, t e y per spostare il cursore sul calendario.
• Premere B per evidenziare o per annullare l’evidenziatura
del giorno in corrispondenza del quale si trova il cursore.
• La selezione del giorno della settimana e quindi la pressione di B evidenzia tutti i giorni sotto quel giorno della
settimana.
4. Dopo aver finito di evidenziare i giorni desiderati, premere SET.
– – CA L ENDAR I O – –
S T AMPA
F I NE OP .
L UNGH E Z .
4 . 8 cm
5. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “STAMPA” e quindi premere SET per eseguirne l’operazione.
6. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET.
7. Premere SET per completare l’operazione.
– – – – – F OR M – – – – –
F OR M A T O C A L E ND .
I N T E RO T E S T O
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FORMATO CALEND.” e quindi premere SET.
• È possibile specificare la stampa a specchio o la stampa
normale (pagina I-19) e l’impostazione di avanzamento
del nastro (pagina I-19) se si seleziona “INTERO TESTO”
e quindi si preme SET.
3. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “INIZIO
DA LUNEDÌ” o “INIZIO DA DOMEN.” per selezionare il
giorno di inizio per ciascuna settimana, e quindi premere SET.
FRASI (frasi preselezionate)
È possibile richiamare rapidamente e facilmente una serie
di frasi preselezionate quando se ne ha bisogno.
Per stampare una frase preselezionata
1. Mentre il menu PRESETS è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “FRASI” e quindi
premere SET.
– – – – F RAS I
–––––
R A C CO M A ND A T A
URG E N T E
E S PRE S SO
R I SERVA T O
V I A AEREA
P AGA T O
2. Usare u e i per scorrere le frasi preselezionate finché
viene evidenziata quella desiderata e quindi premere
SET.
3. Usare u e i per evidenziare “STAMPA” e quindi premere SET per stampare la frase.
4. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET per completare l’operazione.
Parte 11 Stampa di timbri
La funzione di stampa di timbri consente di creare dei timbri
originali utilizzando i vari formati a scelta. Quindi è possibile
stampare su un nastro per timbri speciale e applicare il nastro per timbri stampato su un supporto per timbri disponibile opzionalmente.
Quando si usa il supporto per timbri ST-15, selezionare NL
(10 × 55 mm) come tipo di supporto per timbri al punto 3 del
procedimento descritto qui sotto.
Importante! Notare che per poter creare un timbro
preinchiostrato sono necessari un caricatore di nastro per
timbri speciale opzionale e un supporto per timbri opzionale.
Rivolgersi al rivenditore di fiducia per l’acquisto del nastro e
del supporto necessari. Inserire il nastro per timbri speciale
prima di eseguire il seguente procedimento.
Per creare una nuova etichetta per timbri
1. Premere STAMP.
– – – – S T AMP – – – – –
NUO V O D .
R I CH I A MO
CANCE L L .
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “NUOVO
D.” e quindi premere SET.
– – – – S T AMP – – – – –
Nastro da 18 mm
Nastro da 24 mm
N S ( 1 0 × 2 0 mm )
N L ( 1 0 × 5 5 mm )
W S ( 1 6 × 3 2 mm )
W L ( 1 6 × 7 0 mm )
3. Usare u e i per spostare l’evidenziatura sul modello
di supporto per timbri da usare con il nastro per timbri e
quindi premere SET.
4. Selezionare il tipo di cornice che si desidera usare e premere SET.
1 2
L UNGH E Z .
L A RGH E Z .
5 . 3 cm
18
mm
• Il numero di disposizioni del testo che appaiono nella visualizzazione sopra dipende dal tipo di supporto per timbri utilizzato.
5. Usare t e y per selezionare la disposizione del testo
che si desidera usare e quindi premere SET.
a SANS
V OC E
L UNGH E Z .
L A RGH E Z .
5 . 3 cm
18
mm
6. Introdurre il testo che si desidera includere in ciascun
blocco, e quindi premere SET per avanzare al blocco
successivo.
• Per lasciare un blocco in bianco, premere SET senza introdurre nulla.
• Quando si preme SET dopo aver introdotto il testo per
l’ultimo blocco, appare il seguente menu.
– – – – S T AMP – – – – –
– R I QU A DRO –
– – – – S T AMP – – – – –
S T AMPA
M E M OR I Z .
F I NE OP .
L UNGH E Z .
5 . 3 cm
L A RGH E Z . 1 8
mm
9. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “STAMPA”
e quindi premere SET per eseguirne l’operazione.
• Al termine dell’operazione di stampa, azionare la leva della
taglierina del nastro per tagliare il nastro.
10. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET.
11. Premere SET per completare l’operazione.
Per memorizzare un’etichetta per timbri
1. Eseguire i punti da 1 a 9 di “Per creare una nuova etichetta per timbri” per creare l’etichetta.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“MEMORIZ.” e quindi premere SET.
3. Introdurre fino a cinque caratteri per il nome dell’etichetta, e quindi premere SET.
4. Premere SET per memorizzare l’etichetta o ESC per
sospendere l’operazione senza memorizzare nulla.
5. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “FINE OP.”
e quindi premere SET.
6. Premere SET per completare l’operazione.
NO
7. Usare u e i per selezionare un tipo di riquadro e quindi premere SET.
– – – – S T AMP – – – – –
D I RE Z .
USO
L UNGH E Z .
L A RGH E Z .
OR I Z Z .
S T AMP
5 . 3 cm
18
mm
– N S ( 1 0 × 2 0 mm ) – –
L U N GO
QU A DR A T O
RO T ONDO
8. Usare u e i per spostare l’evidenziatura e usare t e
y per specificare l’impostazione e quindi premere SET.
• Se si seleziona “ROTONDO”, passare immediatamente
al punto 8.
• Se si seleziona “CORNICE LUNGA”, allora si dovrà selezionare un tipo di cornice specifico prima di passare al
punto 8.
Per richiamare un’etichetta per timbri
dalla memoria
1. Mentre il menu STAMP è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “RICHIAMO” e
quindi premere SET.
2. Usare u e i per visualizzare il nome dell’etichetta desiderata, e quindi premere SET per richiamare l’etichetta.
3. Premere SET. Ora è possibile apportare eventuali cambiamenti al contenuto dell’etichetta e quindi stamparla, o
stampare semplicemente l’etichetta senza apportarvi alcun cambiamento.
• Per apportare cambiamenti al contenuto dell’etichetta,
usare il procedimento descritto in “Per creare una nuova
etichetta per timbri” a partire dal punto 6.
• Per stampare l’etichetta senza apportarvi alcun cambiamento, premere SET al punto 6 senza introdurre alcun
carattere.
I-27
Per cancellare un’etichetta per timbri
dalla memoria
1. Mentre il menu STAMP è visualizzato sul display, usare
u e i per spostare l’evidenziatura su “CANCELL.” e
quindi premere SET.
2. Usare u e i per visualizzare il nome dell’etichetta desiderata, e quindi premere SET per cancellarlo.
3. Premere SET per cancellare l’etichetta.
• Ci sono due dimensioni per il nastro per timbri: 18 mm e
24 mm. Inoltre, ci sono quattro tipi di supporti per timbri:
grande e piccolo per il nastro da 24 mm, e grande e piccolo per il nastro da 18 mm. Notare che alcuni nastri per
timbri e supporti per timbri possono non essere disponibili in alcune zone.
Parte 12 Memoria
Questa parte del manuale spiega come memorizzare i dati
di testo nella memoria per il richiamo istantaneo quando se
ne ha bisogno. È possibile memorizzare un massimo di
2.500 caratteri nella memoria.
Per memorizzare i dati
1. Introdurre il testo che si desidera memorizzare e quindi
premere MEMORY.
– – – – M E M OR Y – – – –
M E M OR I Z .
R I CH I A MO
CANCE L L .
M E M OR . U S A T A
Per richiamare il testo in memoria usando la
ricerca sequenziale
1. Premere MEMORY.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “RICHIAMO” e quindi premere SET.
a
R I CERCA ?
4. Continuare dal punto 4 di “Per richiamare il testo in memoria usando la ricerca sequenziale”.
Per cancellare il testo in memoria
3. Premere SET senza introdurre nulla; il primo elemento
di dati presente nella memoria appare.
4. Usare u e i per scorrere gli elementi presenti nella
memoria finché non viene visualizzato quello desiderato.
5. Premere SET.
– – – – M E M OR Y – – – –
– R I CH I A MO –
NUO V O D .
CO M B I N .
• L’operazione da eseguire successivamente dipende da
se si desidera o meno cancellare il testo esistente sul
display o combinare il testo richiamato con il testo esistente.
NUOVO D. (nuovo testo)
1. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “NUOVO
D.”.
2. Premere SET per cancellare il testo che si trovava precedentemente sullo schermo di introduzione e sostituirlo con il testo richiamato.
4%
COMBIN. (combinazione)
1. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “COMBIN.”
e quindi premere SET.
2. Usare u, i, t e y per spostare il cursore nel punto in
cui si desidera inserire il testo richiamato e quindi premere SET.
Richiamo del testo dalla memoria
Per richiamare il testo in memoria usando la
ricerca per caratteri
I-28
1. Premere MEMORY.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“CANCELL.” e quindi premere SET.
3. Usare la ricerca sequenziale o la ricerca per caratteri
per visualizzare il testo in memoria che si desidera cancellare e quindi premere SET.
4. Premere SET per cancellare il dato.
Parte 13 Trasferimento di dati
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su
“MEMORIZ.” e quindi premere SET.
3. Premere SET per memorizzare il testo nella memoria o
ESC per sospendere il procedimento di memorizzazione
senza memorizzare nulla.
È possibile usare due metodi per richiamare il testo: la ricerca sequenziale e la ricerca per caratteri. Con la ricerca
sequenziale, si scorre il contenuto della memoria finché non
si trova l’elemento di dati desiderato. Con la ricerca per caratteri, si introducono un massimo di otto caratteri e la stampante per etichette cerca nella sua memoria per localizzare
i caratteri introdotti.
• Il primo elemento di dati che inizia con i caratteri introdotti
appare sullo schermo.
• I caratteri devono trovarsi all’inizio dell’elemento di dati.
La stampante per etichette non localizza i caratteri se essi
si trovano all’inizio di un blocco o all’inizio di una riga all’interno dell’elemento.
1. Premere MEMORY.
2. Usare u e i per spostare l’evidenziatura su “RICHIAMO” e quindi premere SET.
3. Introdurre i caratteri desiderati e quindi premere SET per
avviare l’operazione di ricerca.
Questa sezione spiega come inviare i dati da un’unità SF,
da una calcolatrice scientifica grafica o da una penna copiatrice alla stampante per etichette.
Importante! Prima di eseguire uno qualsiasi dei procedimenti descritti in questa sezione, accertarsi che la larghezza del nastro inserito nella stampante per etichette sia di 9
mm o più.
Note
• L’espressione “penna copiatrice” in questa sezione indica
la penna copiatrice CP-9 CASIO.
• L’espressione “unità SF” in questa sezione indica la
SF-7600SP/SF-8300/SF-8350/SF-8350R/SF-8500/
SF-M10/SF-9000/SF-9300/SF-9350/SF-9350R/SF-9500/
SF-9700/SF-R10/SF-R20.
• L’espressione “calcolatrice scientifica grafica” in questa
sezione indica la CFX-9800G/RM-9800G/fx-7700GH/
fx-9700GH/CFX-9850G/CFX-9950G.
Importante! È necessario il cavo di collegamento SB-62
CASIO disponibile opzionalmente per collegare le due unità per il trasferimento dei dati.
• L’FA-900 opzionale rende possibile usare la stampante
per etichette per stampare i dati creati sul proprio personal computer.
Importazione di dati da un’unità SF
Usare il seguente procedimento per inviare i dati alla stampante per etichette da un’unità SF.
Per collegare l’unità SF alla stampante per
etichette
1. Spegnere la stampante per etichette e l’unità SF.
2. Usare il cavo di collegamento SB-62 disponibile
opzionalmente per collegare l’unità SF alla stampante
per etichette.
3. Accendere la stampante per etichette e l’unità SF.
Per inviare i dati dall’unità SF alla stampante
per etichette
1. Sull’unità SF, usare la sua funzione di stampante a penna per richiamare il dato che si desidera inviare.
• Fare riferimento al manuale di istruzioni dell’unità SF per
i dettagli su come richiamare i dati.
2. Sulla stampante per etichette, premere FUNC e quindi
DEL (COMM). Questa operazione fa apparire il messaggio “RICEVI.? SET/ESC” sullo schermo della stampante
per etichette.
3. Premere SET; il messaggio cambia in “RICEVIMENTO
OK!”
4. Sull’unità SF, premere SET per iniziare ad inviare i dati
alla stampante per etichette.
• Un errore di trasferimento si verifica sulla stampante per
etichette se essa non inizia a ricevere i dati entro 20 secondi circa dalla comparsa sul suo schermo del messaggio “RICEVIMENTO OK!”.
• “INVIO IN CORSO” è sullo schermo dell’unità SF e “INVIO IN CORSO” è sullo schermo della stampante per etichette mentre il trasferimento dei dati è in corso.
• Se si verifica un errore di trasferimento sulla stampante
per etichette, premere un tasto qualsiasi diverso da OFF,
FUNC, SHIFT, CODE o ON per eliminare l’errore, e quindi riprovare.
• Lo schermo della stampante per etichette appare come
mostrato qui sotto al termine del trasferimento dei dati.
• I dati ricevuti sono indicati sul display con “DATO 1”, “DATO
2”, e così via. È possibile ricevere un massimo di 16 elementi di dati, purché la lunghezza totale del nastro su cui
stampare gli elementi di dati non superi i 250 mm.
T RAS
1×1
1
5. Sulla stampante per etichette, premere CAPS per specificare il modo di ricevimento di altri elementi di dati.
Ogni pressione di CAPS fa passare la stampante per
etichette da uno all’altro dei due seguenti modi.
• TRAS
I dati ricevuti vengono aggiunti alla fine dei dati ricevuti
precedentemente.
• TRAS
I dati ricevuti sostituiscono i dati ricevuti precedentemente.
• Se non si desidera ricevere e aggiungere altri elementi di
dati, saltare i punti 5 e 6.
6. Premere SET e ripetere i punti 3 e 4 per ricevere altri
dati.
• L’indicatore “!” indica che gli elementi di dati saranno
stampati uno alla volta. Se si desidera stampare tutti gli
elementi di dati ricevuti in una sola volta, premere B per
far cambiare “!” in “A”. Premere di nuovo B per ritornare a “!”.
7. Premere PRINT per stampare i dati.
• Se “!” è visualizzato sul display, la pressione di PRINT
stampa il singolo elemento di dati in corrispondenza del
quale si trova il cursore. Usare u e i per spostare il
cursore sull’elemento di dati che si desidera stampare.
• Se “A” è visualizzato sul display, la pressione di PRINT
stampa tutti gli elementi di dati ricevuti.
• Usare un nastro che sia largo almeno 9 mm quando si
stampano gli elementi di dati ricevuti.
• È possibile ingrandire le dimensioni dei caratteri degli elementi di dati ricevuti verticalmente per un fattore di 2 e
orizzontalmente fino a un fattore di 4.
• Usare un nastro che sia largo almeno 18 mm quando le
dimensioni dei caratteri degli elementi di dati ricevuti vengono ingrandite verticalmente per un fattore di 2.
• Nessuna delle seguenti funzioni può essere usata con i
dati ricevuti: cornici, formati preselezionati, automatica
delle dimensioni, disposizioni del testo preselezionate,
operazioni per i blocchi, spaziatura proporzionale fra i caratteri, livellamento, impostazioni per l’introduzione dei caratteri, cancellazione dei caratteri, memorizzazione del
testo nella memoria, richiamo del testo dalla memoria.
• La stampante ritorna allo schermo del punto 4 (quello che
appare dopo che il trasferimento dei dati è terminato) al
termine della stampa.
1 . 8 cm
DA T O 1
8. Premere ESC SET per abbandonare l’operazione di trasferimento dei dati.
• Tutti i dati ricevuti vengono cancellati dalla memoria della
stampante per etichette quando si abbandona l’operazione di trasferimento dei dati.
9. Spegnere la stampante per etichette e l’unità SF e
scollegare il cavo.
Importazione di dati da una penna
copiatrice
Usare il seguente procedimento per inviare i dati alla stampante per etichette da una penna copiatrice.
Per collegare la penna copiatrice alla
stampante per etichette
1. Spegnere la stampante per etichette e la penna copiatrice.
2. Usare il cavo di collegamento SB-62 disponibile
opzionalmente per collegare la penna copiatrice alla
stampante per etichette.
3. Accendere la stampante per etichette e la penna copiatrice.
Per inviare i dati dalla penna copiatrice alla
stampante per etichette
1. Sulla penna copiatrice, premere READ e leggere i dati
che si desidera inviare.
• Se si sta usando la funzione di pausa della penna copiatrice, notare che sarà possibile inviare fino ad un massimo di 15 elementi di dati (letture) purché la lunghezza
totale del nastro su cui stampare i dati non superi i 250
mm.
• Fare riferimento al manuale di istruzioni della penna copiatrice per i dettagli su come leggere i dati.
2. Sulla stampante per etichette, premere FUNC e quindi
DEL (COMM). Questa operazione fa apparire il messaggio “RICEVI.? SET/ESC” sullo schermo della stampante
per etichette.
3. Premere SET per ricevere i dati.
T RAS
1×1
1
1 . 8 cm
DA T O 1
• Lo schermo della stampante per etichette appare come
mostrato a destra al termine del trasferimento dei dati.
I-29
• I dati ricevuti sono indicati sul display con “DATO 1”, “DATO
2”, e così via. È possibile ricevere un massimo di 15 elementi di dati, purché la lunghezza totale del nastro su cui
stampare gli elementi di dati non superi i 250 mm.
• Se si verifica un errore di trasferimento sulla stampante
per etichette, premere ESC per eliminare l’errore, e quindi riprovare.
4. Sulla stampante per etichette, premere CAPS per specificare il modo di ricevimento di altri elementi di dati.
Ogni pressione di CAPS fa passare la stampante per
etichette da uno all’altro dei due seguenti modi.
• TRAS
I dati ricevuti vengono aggiunti alla fine dei dati ricevuti
precedentemente.
• TRAS
I dati ricevuti sostituiscono i dati ricevuti precedentemente.
• Se non si desidera ricevere e aggiungere altri elementi di
dati, saltare i punti 4 e 5.
5. Ripetere il punto 3 per ricevere altri dati.
• L’indicatore “!” indica che gli elementi di dati saranno stampati uno alla volta. Se si desidera stampare tutti gli elementi di dati ricevuti in una sola volta, premere B per far cambiare “!” in “A”. Premere di nuovo B per ritornare a “!”.
6. Premere PRINT per stampare i dati.
• Se “!” è visualizzato sul display, la pressione di PRINT
stampa il singolo elemento di dati in corrispondenza del
quale si trova il cursore. Usare u e i per spostare il
cursore sull’elemento di dati che si desidera stampare.
• Se “A” è visualizzato sul display, la pressione di PRINT
stampa tutti gli elementi di dati ricevuti.
• Usare un nastro che sia largo almeno 9 mm quando si
stampano gli elementi di dati ricevuti.
• È possibile ingrandire le dimensioni dei caratteri degli elementi di dati ricevuti verticalmente per un fattore di 2 e
orizzontalmente fino a un fattore di 4.
• Usare un nastro che sia largo almeno 18 mm quando le
dimensioni dei caratteri degli elementi di dati ricevuti vengono ingrandite verticalmente per un fattore di 2.
• Nessuna delle seguenti funzioni può essere usata con i
dati ricevuti: cornici, formati preselezionati, automatica
delle dimensioni, disposizioni del testo preselezionate,
operazioni per i blocchi, spaziatura proporzionale fra i caratteri, livellamento, impostazioni per l’introduzione dei caratteri, cancellazione dei caratteri, memorizzazione del
testo nella memoria, richiamo del testo dalla memoria.
I-30
• La stampante ritorna allo schermo del punto 3 (quello che
appare dopo che il trasferimento dei dati è terminato) al
termine della stampa.
7. Premere ESC SET per abbandonare l’operazione di trasferimento dei dati.
• Tutti i dati ricevuti vengono cancellati dalla memoria della
stampante per etichette quando si abbandona l’operazione di trasferimento dei dati.
8. Spegnere la stampante per etichette e la penna copiatrice e scollegare il cavo.
Importazione di dati da una calcolatrice
scientifica grafica
Usare il seguente procedimento per inviare i dati alla
stampante per etichette da uno dei seguenti modelli di calcolatrice scientifica grafica CASIO: CFX-9800G, RM-9800G,
fx-7700GH, fx-9700GH, CFX-9850G, CFX-9950G.
Importante!
• Notare che alcuni dei punti che è necessario eseguire nel
seguente procedimento dipendono dal modello di calcolatrice scientifica grafica dal quale si inviano i dati.
• Prima di eseguire uno qualsiasi dei procedimenti descritti
in questa sezione, accertarsi che la larghezza del nastro
inserito nella stampante per etichette sia di 9 mm o più.
Per collegare la calcolatrice scientifica grafica
alla stampante per etichette
1. Spegnere la stampante per etichette e la calcolatrice.
2. Usare il cavo di collegamento SB-62 disponibile
opzionalmente per collegare la calcolatrice alla stampante per etichette.
Per inviare i dati da una calcolatrice scientifica
grafica alla stampante per etichette
1. Predisporre la calcolatrice all’invio dei dati.
• CFX-9850G, CFX-9950G
Nel menu principale di trasferimento dati, premere F6
(IMGE) e quindi selezionare “Monochrome” per Image Set.
F2 (MONO)
Quindi, visualizzare lo schermo che si desidera
inviare.
• fx-7700GH, fx-9700GH
Visualizzare lo schermo di impostazione e specificare
COPY come funzione del tasto M-Disp.
Quindi, visualizzare lo schermo che si desidera inviare.
• CFX-9800G, RM-9800G
Visualizzare lo schermo di impostazione e premere F3
(MON) per specificare MONOCHR come funzione del tasto M-Disp.
Quindi, visualizzare lo schermo che si desidera inviare.
2. Sulla stampante per etichette, premere FUNC, DEL
(COMM) e quindi SET per predisporla al ricevimento dei
dati.
• L’operazione sopra descritta fa apparire sullo schermo
della stampante per etichette il messaggio “RICEVIMENTO OK!” a indicare che la stampante è in attesa di ricevere i dati. Se non si esegue il punto successivo entro 20
secondi dalla comparsa di questo messaggio, il messaggio cambia in “ERRORE DI INVIO!”. Se ciò dovesse verificarsi, premere ESC e ricominciare.
3. Avviare l’operazione di invio dati sulla calcolatrice.
• CFX-9850G, CFX-9950G
Premere [F<>D].
• fx-7700GH, fx-9700GH, CFX-9800G, RM-9800G
Premere M-Disp.
4. Al termine dell’operazione di trasferimento dei dati, lo
schermo della stampante per etichette appare come
mostrato qui sotto.
T RAS
1×1
• È necessario rimuovere il copriconnettore della calcolatrice scientifica grafica per poter collegare il cavo. Conservare il copriconnettore in un luogo sicuro in modo da
poterlo rimettere a posto in seguito.
3. Accendere la calcolatrice e quindi la stampante per etichette.
1
4 . 9 cm
DA T O 1
• I dati ricevuti sono indicati sul display con “DATO 1”, “DATO
2”, e così via. È possibile ricevere un massimo di 15 elementi di dati, purché la lunghezza totale del nastro su cui
stampare gli elementi di dati non superi i 250 mm.
• Se il messaggio “ERRORE DI INVIO!” è visualizzato sullo
schermo, premere ESC e riprovare.
5. Sulla stampante per etichette, premere CAPS per specificare il modo di ricevimento di altri elementi di dati.
Ogni pressione di CAPS fa passare la stampante per
etichette da uno all’altro dei due seguenti modi.
• TRAS
I dati ricevuti vengono aggiunti alla fine dei dati ricevuti
precedentemente.
• TRAS
I dati ricevuti sostituiscono i dati ricevuti precedentemente.
• Se non si desidera ricevere e aggiungere altri elementi di
dati, saltare i punti 5 e 6.
6. Premere SET e ripetere il punto 3 per ricevere altri dati.
• L’indicatore “!” indica che gli elementi di dati saranno
stampati uno alla volta. Se si desidera stampare tutti gli
elementi di dati ricevuti in una sola volta, premere B per
far cambiare “!” in “A”. Premere di nuovo B per ritornare a “!”.
7. Premere PRINT per stampare i dati.
• Se “!” è visualizzato sul display, la pressione di PRINT
stampa il singolo elemento di dati in corrispondenza del
quale si trova il cursore. Usare u e i per spostare il
cursore sull’elemento di dati che si desidera stampare.
• Se “A” è visualizzato sul display, la pressione di PRINT
stampa tutti gli elementi di dati ricevuti.
• Usare un nastro che sia largo almeno 9 mm quando si
stampano gli elementi di dati ricevuti.
• È possibile ingrandire le dimensioni dei caratteri degli elementi di dati ricevuti verticalmente per un fattore di 2 e
orizzontalmente fino a un fattore di 4.
• Usare un nastro che sia largo almeno 18 mm quando le
dimensioni dei caratteri degli elementi di dati ricevuti vengono ingrandite verticalmente per un fattore di 2.
• Nessuna delle seguenti funzioni può essere usata con i
dati ricevuti: cornici, formati preselezionati, automatica
delle dimensioni, disposizioni del testo preselezionate,
operazioni per i blocchi, spaziatura proporzionale fra i caratteri, livellamento, impostazioni per l’introduzione dei caratteri, cancellazione dei caratteri, memorizzazione del
testo nella memoria, richiamo del testo dalla memoria.
• La stampante ritorna allo schermo del punto 4 (quello che
appare dopo che il trasferimento dei dati è terminato) al
termine della stampa.
8. Al termine dell’operazione di stampa, premere ESC SET
per abbandonare l’operazione di trasferimento dei dati.
• Tutti i dati ricevuti vengono cancellati dalla memoria della
stampante per etichette quando si abbandona l’operazione di trasferimento dei dati.
9. Spegnere la stampante per etichette e la calcolatrice
scientifica grafica e scollegare il cavo.
Parte 14 Riferimento
Questa sezione contiene informazioni sulla stampante per
etichette che possono essere usate come riferimento quando è necessario.
Pulizia della testina di stampa e del rullo
Una testina di stampa e un rullo sporchi possono essere
causa di una qualità di stampa scadente. In caso di problemi con la qualità di stampa, procedere nel modo seguente
per pulire la testina di stampa e il rullo.
Elemento
Accensione
della stampante Azzeramento
Display
Libero
Libero
Memoria
Conservata
Libera
Caratteri dell’utente
Conservati
Liberi
Giorno di inizio della
settimana del calendario
Domenica
Domenica
Orizzontale/Verticale
Orizzontale
Orizzontale
Allineamento del testo
Sinistra
Sinistra
Giustificazione
Con giustificazione
Con giustificazione
Spaziatura fra i caratteri
Stretta
Stretta
Lunghezza del blocco
Automatica
Automatica
Stampa a specchio
Normale
Normale
Per pulire la testina di stampa e il rullo
1. Accertarsi che la stampante per etichette sia spenta.
2. Premere sul dispositivo di sblocco del coperchio del comparto del caricatore del nastro e aprire il coperchio del
comparto.
3. Estrarre il caricatore del nastro.
4. Usare un bastoncino di cotone imbevuto di alcool per
pulire la testina di stampa e il rullo come mostrato nell’illustrazione.
Testina di stampa
Rullo
5. Rimettere a posto il caricatore del nastro e chiudere il
coperchio del comparto.
Impostazioni iniziali
Le seguenti sono le impostazioni iniziali della stampante
per etichette in vigore ogni volta che si accende o si azzera
la stampante.
Spaziatura proporzionale Attivata
Attivata
Livellamento
Attivato
Attivato
Spaziatura fra i blocchi
Stretta
Stretta
Avanzamento automatico
Lungo
del nastro
Lungo
Lunghezza del nastro
Automatica
Automatica
Allineamento dei blocchi
Sinistra
Sinistra
Fonte default
Conservato
Sans-Serif
Inserimento/
Sovrascrittura
Inserimento
Inserimento
Contrasto (32 livelli)
Conservato
Livello 17
Densità (5 livelli)
Conservata
Livello 3
Segnali acustici
Attivati
Attivati
Lingua
Conservata
Inglese
cm/pollici
Conservato
cm
I-31
Inizializzazione della stampante per
etichette
Illustrazioni
● INTERO TESTO
Se si verificano seri problemi di funzionamento o se la stampante per etichette non funziona affatto, provare ad eseguire la seguente operazione per inizializzare la stampante.
Importante! L’inizializzazione della stampante per etichette cancella l’intero contenuto della memoria. Accertarsi di
aver fatto una copia di riserva del testo memorizzato se se
ne ha bisogno.
Cornici
Simboli, segni decorativi
e caratteri speciali
Per inizializzare la stampante per etichette
1. Spegnere la stampante.
2. Tenendo premuti i tasti PRINT, ESC e ON, riaccendere
la stampante.
● SIMBOLI
I N I Z I AL .
M E MO R I A ?
● CIASCUN CARATTERE
S E T / E SC
• Questa segnalazione serve a confermare se si desidera
o meno inizializzare la stampante.
3. Premere SET per inizializzare la stampante per etichette o ESC per sospendere l’operazione di azzeramento.
● SEGNI DECORATIVI
● NUMERI
Indicatore di formato
Quanto segue indica in che modo le parentesi su uno dei
due lati dell’indicatore di formato cambiano a indicare le varie
condizioni.
[■]: Lunghezza del blocco fissa (specificata dall’utente)
(■]: Il testo del blocco è troppo lungo per la lunghezza del
blocco fissa, ma la stampa sarà eseguita comprimendo il testo.
■]: Il nastro stampato sarà più lungo della lunghezza del
nastro fissa specificata perché il testo non rientra nella
lunghezza del nastro fissa anche se le sue dimensioni
vengono ridotte del 50%
Indicatore di lunghezza del nastro
Quanto segue indica in che modo le parentesi su uno dei
due lati dell’indicatore di lunghezza del nastro cambiano a
indicare le varie condizioni.
[5.1cm]: Lunghezza del nastro fissa specificata dall’utente
5.1cm]: L’operazione di stampa non può essere eseguita.
I-32
● CARATTERI GRECI, CARATTERI RUSSI
Font
Misure delle etichette ingrandite
18 mm
12 mm
Larghezza
del nastro
Dimensioni Larghezza del
dei caratteri nastro risultante
2 pezzi
8×8 volte
24×24 mm
24 mm
3 pezzi
12×12 volte
36×36 mm
36 mm
4 pezzi
16×16 volte
48×48 mm
48 mm
2 pezzi
8×8 volte
24×24 mm
30 mm
3 pezzi
12×12 volte
36×36 mm
42 mm
4 pezzi
16×16 volte
48×48 mm
54 mm
4 pezzi
Etichetta
ingrandita
20×20 volte
60×60 mm
63 mm
2 pezzi
24 mm
Aumento
delle dimensioni
Specifiche dei codici a barre
8×8 volte
24×24 mm
36 mm
3 pezzi
12×12 volte
36×36 mm
48 mm
4 pezzi
16×16 volte
48×48 mm
60 mm
4 pezzi
Etichetta
ingrandita
20×20 volte
60×60 mm
69 mm
Tipo di
codice a
barre
Cifra di
Cifre
controllo stampate
*1
*3
Cifre introdotte *4
Numero di cifre
assegnate
automaticamente
Caratteri introdotti *8
Cifra di
controllo
*1
EAN-13
Sì
13
12
—
1
Numerali
EAN-8
Sì
8
7
—
1
Numerali
UPC-A
Sì
12
11
—
1
Numerali
UPC-E
(Sì) *2
6
6
—
—
Numerali
No
Da 4 a 22
Da 4 a 22 (solo pari) *5
—
—
Sì
Da 4 a 22 Da 3 a 21 (solo dispari) *6
—
1
No
Da 4 a 22
Da 2 a 20
2 *7
—
Sì
Da 4 a 22
Da 1 a 19
2 *7
1
No
Da 4 a 22
Da 4 a 22
—
—
Sì
Da 4 a 22
Da 3 a 21
—
1
ITF
CODE39
CODABAR
*1 La cifra di controllo viene calcolata automaticamente secondo i dati introdotti. Per EAN-13, EAN-8, UPC-A e ITF,
la cifra di controllo viene aggiunta alla fine delle cifre stampate. Per CODE39 e CODABAR, la cifra di controllo viene aggiunta ad una cifra prima della cifra finale (quando
si usa una cifra di controllo).
*2 UPC-E include una cifra di controllo, ma essa non viene
stampata come un numerale sotto il codice a barre.
*3 Il numero delle cifre stampate sotto un codice a barre è
uguale ai caratteri introdotti più i caratteri aggiunti automaticamente.
*4 Un messaggio di errore viene visualizzato ogni volta che
ci sono cifre insufficienti. L’unità non consente l’introduzione di troppe cifre.
Numerali
Caratteri alfanumerici; trattino; punto;
spazio; segno del dollaro; barra; segno
più; segno di percentuale
Numerali; trattino; punto; segno del
dollaro; due punti; barra; segno più;
lettere dalla A alla D (solo prima e ultima
cifra) *9
*5 Un messaggio di errore appare e la stampa è impossibile
se viene introdotto un numero dispari di cifre quando non
è usata una cifra di controllo ITF. Aggiungere uno zero
all’inizio delle cifre ed effettuare di nuovo l’introduzione.
*6 Un messaggio di errore appare e la stampa è impossibile se viene introdotto un numero pari di cifre quando è
usata una cifra di controllo ITF. Aggiungere uno zero all’inizio delle cifre ed effettuare di nuovo l’introduzione.
*7 Sia il codice di inizio che il codice di fine di CODE39
devono essere asterischi.
*8 Un messaggio di errore appare e la stampa è impossibile se qui viene usato un qualsiasi carattere diverso da
quelli specificati.
*9 Con CODABAR, A, B, C o D possono essere usati come
codice di inizio e codice di fine. Un messaggio di errore
appare e la stampa è impossibile se viene usato un qualsiasi altro carattere.
I-33
Soluzione di problemi
Il nastro fuoriesce quando si preme PRINT,
ma nulla è stampato su di esso.
• Alimentazione
Nulla appare sul display.
Cause possibili
Rimedi
Impostazione
impropria del
contrasto del display
Regolare il contrasto del
display.
Il trasformatore CA
non è collegato
correttamente.
Accertarsi che il trasformatore
CA sia collegato correttamente.
• Introduzione del testo
Non è possibile introdurre il testo.
Causa possibile
Rimedio
È stato premuto il tasto FUNC.
Premere ESC per annullare
l’operazione del tasto FUNC.
Il nastro non fuoriesce quando si preme PRINT.
Cause possibili
Rimedi
Il coperchio del comparto del caricatore di
nastro non è chiuso
completamente.
Chiudere bene il coperchio del
comparto del caricatore.
Non c’è più nastro nel
caricatore.
Sostituire il caricatore di nastro
con un altro nuovo.
Il nastro si è inceppato.
Rimuovere il caricatore di nastro ed estrarre il nastro inceppato con le mani. Tagliare il nastro in eccesso con un paio di
forbici e rimettere a posto con
attenzione il caricatore nella
stampante per etichette.
Importante!
Non lasciare mai che la fessura di uscita del nastro rimanga
ostruita e non toccare mai il nastro mentre esso avanza durante la stampa.
I-34
Causa possibile
Rimedio
Sono stati introdotti
soltanto spazi vuoti.
Introdurre il testo che si desidera stampare.
• Taglio del nastro
Non è possibile tagliare il nastro.
Causa possibile
Rimedio
La taglierina del nastro non è affilata.
Portare la stampante per etichette dal rivenditore presso cui la si
è acquistata per far sostituire la
lama della taglierina del nastro.
La stampa è sbavata, macchiata, discontinua, ecc.
Cause possibili
Rimedi
Impostazione impropria della densità di
stampa
Regolare l’impostazione della
densità di stampa.
Inserimento impropio
del caricatore
Estrarre il caricatore di nastro
e reinserirlo correttamente.
Testina di stampa o
rullo di gomma sporchi
Pulire la testina di stampa e il
rullo.
Il testo stampato è stato tagliato in seguito
all’operazione di taglio del nastro.
Cause possibili
Rimedi
La stampante per etichette è stata impostata per l’avanzamento manuale del
nastro.
Accertarsi di premere FEED prima di eseguire l’operazione di
taglio del nastro.
Il nastro inchiostratore fuoriesce dalla fessura
di uscita del nastro insieme al nastro.
Causa possibile
Rimedio
La cassetta del nastro
inchiostratore è stata
inserita con il nastro
inchiostratore allentato.
Estrarre la cassetta del nastro
inchiostratore e controllare che
il nastro inchiostratore non si sia
spezzato. Quindi, eliminare
eventuali allentamenti del nastro inchiostratore e reinserire
il caricatore di nastro.
Importante!
• Prima di inserire una cassetta di nastro inchiostratore nella stampante per etichette,
accertarsi sempre di eliminare eventuali allentamenti del
nastro inchiostratore.
• Se il nastro inchiostratore si
spezza, è necessario sostituirlo con un’altra cassetta di
nastro inchiostratore.
Nastro esaurito
Importante!
Quando la stampante è impostata per l’avanzamento manuale del nastro, il nastro non
avanza automaticamente al termine della stampa.
Sostituire il caricatore di nastro
con un altro nuovo.
• Uso delle etichette
L’etichetta non aderisce ad una superficie.
Cause possibili
Rimedi
La carta è ancora applicata al retro del nastro.
Staccare la carta dal retro del
nastro in modo da esporre
l’adesivo.
La superficie non è
idonea per l’affissione
del nastro.
Le etichette non aderiscono a
superfici ruvide, umide, untuose o sporche.
• Trasferimento dei dati
Messaggi di errore
Non è possibile trasferire i dati.
Cause possibili
Rimedi
Collegamento errato
del cavo di trasferimento dati
Accertarsi che i connettori del
cavo di trasferimento dati siano
collegati correttamente.
È trascorso troppo
tempo dopo la predisposizione per il trasferimento dei dati.
Accertarsi di avviare il trasferimento dei dati effettivo entro 20
secondi circa dopo la pressione
di SET per iniziare un’operazione di trasferimento dei dati.
Messaggio
Causa e rimedio consigliato
Messaggio
Causa e rimedio consigliato
LUNGHEZZA
TROPPO
CORTA!
Il testo in fase di stampa non rientra
in una lunghezza del nastro fissa. Accorciare il testo o cambiare la lunghezza del nastro.
LUNGHEZZA
TROPPO
CORTA!
Il testo in fase di stampa con una cornice non rientra in una lunghezza del
nastro fissa. Accorciare il testo o
cambiare la lunghezza del nastro.
ERRORE DATI!
RIPRISTINO!
Operazione di stampa tentata quando la memoria non è inizializzata.
Eseguire l’operazione di azzeramento e riprovare.
STESSO NOME
GIÀ USATO!
Il nome che si sta assegnando ad
un formato preselezionato è già stato utilizzato. Usare un altro nome.
DATO NON
TROVATO!
Nessuna corrispondenza per i caratteri specificati per un’operazione di
ricerca. Cambiare i caratteri o usare
la ricerca sequenziale.
TROPPE
RIGHE!
Troppe righe da stampare. Ridurre il
numero di righe o usare un nastro
più largo.
TROPPE RIGHE
PER LA
CORNICE!
Troppe righe per la stampa con una
cornice. Ridurre il numero di righe o
usare un nastro più largo.
ERRORE DATI!
RIPRISTINO!
I dati in memoria sono stati cancellati o danneggiati perché la pila si è
esaurita.
NUM. DISPARI
DI CIFRE!
STAMPA
IMPOSSIBILE
• Numero dispari di cifre introdotte
per il codice a barre ITF quando
non è usata una cifra di controllo.
Aggiungere uno 0 (zero) come prima cifra ed effettuare di nuovo l’introduzione.
• Numero pari di cifre introdotte per
il codice a barre ITF quando è usata una cifra di controllo. Aggiungere uno 0 (zero) come prima cifra ed
effettuare di nuovo l’introduzione.
ERRORE DATI!
RIPRISTINO!
Memorizzazione del testo tentata
quando la memoria non è
inizializzata. Eseguire l’operazione di
azzeramento e riprovare.
NESSUN DATO!
Operazione di richiamo o di cancellazione tentata quando non ci sono
altri dati in memoria. Premere SET
per far scomparire il messaggio di errore.
TROPPI BL!
Tentativo di introdurre il segno del
16° blocco (ne sono ammessi solo
15). Cancellare i segni di blocco non
necessari.
CARATTERI
NON VALIDI!
STAMPA
IMPOSSIBILE
• Caratteri non validi usati in un codice a barre. Cambiare i caratteri
in quelli ammessi.
• Una lettera diversa da A, B, C o D
introdotta per il codice di inizio o il
codice di fine del codice a barre
CODABAR. Usare soltanto i caratteri ammessi.
CIFRE NON
SUFFICIENTI!
STAMPA
IMPOSSIBILE
La stampa del codice a barre effettuata non ha cifre sufficienti. Effettuare di nuovo l’introduzione con il
numero di cifre appropriato.
RIPRISTINO!
La memoria non è stata ancora
inizializzata. Eseguire l’operazione di
azzeramento.
ERRORE DI
INVIO!
La stampante per etichette non era
in grado di ricevere i dati inviati da
una fonte esterna. Controllare il collegamento dei cavi e le impostazioni
dei parametri.
SPEGNERE E
QUINDI
INSERIRE UN
NASTRO
Operazione di stampa eseguita con
il comparto del caricatore di nastro
vuoto. Inserire un caricatore di nastro e riprovare.
I-35
Messaggio
MEMORIA
PIENA!
Causa e rimedio consigliato
La memoria utilizzata per il trasferimento dei dati è piena. Ridurre la
quantità dei dati in fase di trasferimento.
La memoria utilizzata per la
memorizzazione è piena. Cancellare i dati presenti in memoria non più
necessari.
MEMORIA NON
SUFFICIENTE!
L’operazione tentata causa il riempimento della memoria utilizzata per
la memorizzazione. Per memorizzare altri dati, cancellare i dati presenti in memoria non più necessari.
Se non si desidera memorizzare ulteriormente, premere SET per far
scomparire il messaggio e quindi
continuare l’operazione.
PILA DI
RISERVA IN
ESAURIMENTO!
SOSTITUIRLA!
La pila per il sostegno della memoria è debole. Sostituire la pila.
MESCOLAMENTO
IMPOSSIBILE!
Il richiamo di un testo nel testo esistente risulta in più di 255 caratteri.
Ridurre il numero di caratteri nel testo esistente.
L’operazione di richiamo che incorpora il testo richiamato nel testo esistente risulta in più di 15 segni di
blocco. Ridurre il numero dei segni
di blocco nel testo esistente e riprovare.
IMMETTERE
TESTO!
I-36
Si è tentato di registrare caratteri
quando nessun carattere è introdotto. Introdurre i caratteri e riprovare.
Caratteristiche tecniche
Modello: KL-8200
Introduzione
Configurazione della tastiera: Macchina per scrivere
(QWERTY)
Tipi di caratteri
Lettere (inglese e altre lingue): 52 (A~Z, a~z), 99 (Á, ß,
Ç, W ecc.)
Numeri: 10
Simboli/caratteri greci e russi: 306
Illustrazioni: 50
Display
Tipo: Display a cristalli liquidi
Colonne: 12
Righe: 4
Stampa
Tipo: Trasferimento termico
Velocità: Circa 10 mm al secondo
Larghezza: 4 mm (nastro da 6 mm); 8 mm (nastro da 9
mm); 10 mm (nastro da 12 mm); 16 mm (nastro da 18 mm o 24 mm)
Matrice caratteri: 48 × 48 punti
Font dei caratteri: New Sans-serif, New Sans-serif Italic,
New Sans-serif Rounded, New Roman,
New Roman Italic, Oldface, Oldface
Italic, Courier, Logostyle, Richstroke,
Stencil, Bold Script, Black Letter
Spaziatura fra i caratteri: Nessuna, stretta, media, larga
Lunghezza del nastro: Da 0,0 cm a 99,9 cm (FIX); lunghezze maggiori possibili con
AUTO
Lunghezza del blocco: Da 0,0 cm a 99,9 cm (FIX); lunghezze maggiori possibili con
AUTO
Effetti per i caratteri: Ombreggiatura, sottolineatura, riquadro
Stili dei caratteri: Normale, neretto, contorno, ombreggiatura, in rilievo
Dimensioni dei caratteri: 54 da 1/2 × 1/2 a 5 × 8
Numero di righe:
Nastro da 6 mm: 2 righe
Nastro da 9 mm: 4 righe
Nastro da 12 mm: 5 righe
Nastro da 18 mm o 24 mm: 8 righe
Cornici: 55 tipi
Formati preselezionati: 74 tipi
Frasi preselezionate: 10 tipi
Memoria
Testo: Fino ad un massimo di 2.500 caratteri
Generali
Alimentazione: Trasformatore CA AD-A12140
Pila per il sostegno della memoria: Una pila al litio
CR2032
Durata della pila: Circa 1 anno
Consumo: 11 W
Spegnimento automatico: Circa sei minuti dopo l’ultima
operazione di tasto
Temperatura ambiente: Da 10°C a 35°C
Dimensioni: 54,6 mm (A) × 196 mm (L) × 184,3 mm (P)
Peso: 630 g (compresa la pila)
CASIO COMPUTER CO., LTD.
6-2, Hon-machi 1-chome
Shibuya-ku, Tokyo 151-8543, Japan
Download PDF

advertising