XV-Z200E Operation-Manual IT

XV-Z200E Operation-Manual IT
XV-Z200E
XV-Z200E
PROJECTOR
PROJEKTOR
PROJECTEUR
PROJEKTOR
PROYECTOR
PROIETTORE
PROJECTOR
OPERATION MANUAL
BEDIENUNGSANLEITUNG
MODE D’EMPLOI
BRUKSANVISNING
MANUAL DE MANEJO
MANUALE DI ISTRUZIONI
GEBRUIKSAANWIJZING
SHARP CORPORATION
Printed on 100% post-consumer recycled paper.
Gedruckt auf 100% wiederverwertungs Papier.
Imprimé sur 100% de papier recyclé.
Utskrift på återvunnet papper av 100% återvunnet material.
Impreso en 100% de papel reciclado de postconsumo.
Stampato su carta riciclata al 100%.
Gedrukt op 100% kringlooppapier.
XV_Z200E_E_Hyo1_4.p65
1
Printed in Japan
In Japan gedruckt
Imprimé au Japon
Triykt i Japan
Impreso en Japón
Stampato in Giappone
Gedrukt in Japan
TINS-B007WJZZ
03P11-JWM
03.10.30, 13:12PM
ENGLISH .............
-1 –
-70
DEUTSCH ............
-1 –
-70
FRANÇAIS ...........
-1 –
-70
SVENSKA ............
-1 –
-70
ESPAÑOL ............
-1 –
-70
ITALIANO .............
-1 –
-70
NEDERLANDS ....
-1 –
-70
Prima di utilizzare il proiettore, leggere con attenzione il presente manuale di istruzioni.
Introduzione
Introduzione
ITALIANO
IMPORTANTE
Per poter denunciare lo smarrimento o il furto del
proiettore, si consiglia di annotare il numero seriale
riportato sul fondo del proiettore e di custodire tali
informazioni. Prima di riciclare il materiale di imballaggio,
controllare attentamente il contenuto dello scatolone
con la lista di “Accessori in dotazione” a pagina 12.
Modello n.: XV-Z200E
Serie n.:
ATTENZIONE:
Sorgente di luce intensa. Non fissare o guardare direttamente il raggio luminoso. Fare
particolarmente attenzione a che i bambini non guardino direttamente il raggio luminoso.
ATTENZIONE:
Per ridurre il rischio di incendi o di scosse elettriche, non esporre
questo prodotto alla pioggia o all’umidità.
AVVERTENZA:
Per ridurre il rischio di scosse elettriche non rimuovere l’involucro esterno. All’interno non
ci sono parti riparabili dall’utente. Per la manutenzione rivolgersi a personale qualificato.
ATTENZIONE:
La ventola in questo proiettore continua a funzionare per circa 90 secondi dopo che il proiettore è passato nel
modo di attesa. Durante il funzionamento normale, quando l’unità è nel modo di attesa, usare sempre il tasto
STANDBY (Attesa) sul proiettore o sul telecomando. Assicurarsi che la ventola di raffreddamento si sia fermata
prima di scollegare il cavo di alimentazione.
DURANTE L’USO NORMALE, NON SPEGNERE MAI IL PROIETTORE SCOLLEGANDO IL CAVO DI
ALIMENTAZIONE. SE NON SI OSSERVA QUESTA PRECAUZIONE LA DURATA DELLA LAMPADA SARÁ INFERIORE
AL PREVISTO.
ATTENZIONE:
Questo è un prodotto Classe A. In un ambiente domestico questo prodotto può causare interferenze
radio, nel qual caso l’utilizzatore può essere tenuto a prendere provvedimenti adeguati.
-1
XV_Z200E_I_p01_03.p65
1
03.10.30, 23:01PM
Attenzione nella sostituzione della lampada
C'è un potenziale rischio di frammenti di vetro se si rompe la lampadina.
ATENZIONE DURANTE
LA SOSTITUZIONE
DELLA LAMPADA
LAMP REPLACEMENT
CAUTION
BEFORE REMOVING THE SCREW, DISCONNECT POWER CORD.
HOT SURFACE INSIDE. ALLOW 1 HOUR TO COOL BEFORE
REPLACING THE LAMP. REPLACE WITH SAME SHARP LAMP
UNIT TYPE BQC-XVZ200++1 ONLY. UV RADIATION : CAN CAUSE
EYE DAMAGE. TURN OFF LAMP BEFORE SERVICING.
HIGH PRESSURE LAMP : RISK OF EXPLOSION.
POTENTIAL HAZARD OF GLASS PARTICLES IF LAMP HAS
RUPTURED. HANDLE WITH CARE. SEE OPERATION MANUAL.
PRECAUTIONS A OBSERVER LORS
DU REMPLACEMENT DE LA LAMPE.
DEBRANCHER LE CORDON D’ALIMENTATION AVANT DE RETIRER LES VIS.
L’INTERIEUR DU BOITIER ETANT EXTREMEMENT CHAUD, ATTENDRE
1 HEURE AVANT DE PROCEDER AU REMPLACEMENT DE LA LAMPE.
NE REMPLACER QUE PAR UNE LAMPE SHARP DE TYPE BQC-XVZ200++1.
RAYONS ULTRAVIOLETS : PEUVENT ENDOMMAGER LES YEUX.
ETEINDRE LA LAMPE AVANT DE PROCEDER A L’ENTRETIEN.
LAMPE A HAUTE PRESSION : RISQUE D’EXPLOSION.
DANGER POTENTIEL DE PARTICULES DE VERRE EN CAS D’ECLATEMENT
DE LA LAMPE. A MANIPULER AVEC PRECAUTION, SE REPORTER AU
MODE D’EMPLOI.
PRIMA DI RIMUOVERE LA VITE
SCOLLEGARE IL FILO DI
ALIMENTAZIONE.
SUPERFICIE CALDA ALL’INTERNO.
PRIMA DI SOSTITUIRE LA
LAMPADA, ATTENDERE UN’ORA
PER CONSENTIRE IL
RAFFREDDAMENTO.
SOSTITUIRE SOLO CON LO
STESSO TIPO DI LAMPADA
SHARP TIPO BQC-XVZ200++1.
I RAGGI UV POSSONO
PROVOCARE DANNI AGLI OCCHI.
SPEGNERE LA LAMPADA PRIMA
DI ESEGUIRE LA MANUTENZIONE.
LAMPADA AD ALTA PRESSIONE:
RISCHIO DI ESPLOSIONE.
RISCHIO POTENZIALE DI
FERIMENTO CON SCAGLIE DI
VETRO IN CASO DI ROTTURA
DELLA LAMPADA. MANEGGIARE
CON CURA. FATE RIFERIMENTO
AL MANUALE DI ISTRUZIONI.
ATTENZIONE:
Alcuni circuiti stampati di questo prodotto includono particolari confidenziali e/o segreti commerciali di proprietà
della Texas Instruments. Pertanto, è severamente vietato copiare, modificare, adattare, tradurre, distribuire,
riprogettare, rimontare o alterare il contenuto.
-2
XV_Z200E_I_p01_03.p65
2
03.10.30, 23:01PM
Indice
Introduzione
Introduzione
Utilizzo del menu “Opzioni” ............................. 51
Indice .................................................................... 3
PRECAUZIONI IMPORTANTI .............................. 4
Guida rapida ........................................................ 7
Nomenclatura ...................................................... 8
Utilizzo del telecomando .................................. 11
Accessori ........................................................... 12
Collegamenti e impostazione
Collegamento del proiettore ad altri dispositivi ...... 14
Collegamento del cavo di alimentazione ............... 14
Collegamento al componente video ....................
Collegamento ad un lettore DVD ed a un
decodificatore DTV ........................................
Collegamento ad un computer ............................
Controllo del proiettore tramite computer ............
Impostazione .....................................................
15
17
21
23
24
Utilizzo del piede di regolazione ............................ 24
Smontaggio del piede di regolazione ..................... 24
Fissaggio del piede di regolazione ........................ 25
Messa a fuoco e zoomata ....................................... 25
Utilizzo dello spostamento dell’obiettivo ................. 25
Regolazione della distanza di proiezione ............... 26
Proiezione di immagini ............................................ 28
Funzionamento principale
Proiezione dell’immagine ................................. 30
Procedura principale .............................................. 30
Selezione della lingua dei display su schermo ........... 31
Spegnimento del proiettore ..................................... 32
Correzione della distorsione trapezoidale ............... 33
Posizionamento dell’immagine proiettata usando
la correzione del trapezio ................................... 34
Per fermare un’immagine mobile ............................ 35
Regolazione del rapporto di aspetto delle immagini ....... 35
Controllo dello stato di durata della lampada ........ 51
Attivazione/disattivazione (ON/OFF) dei display
su schermo ......................................................... 51
Selezione del tipo di segnale .................................. 52
Impostazione del segnale video
(soltanto menu VIDEO) ....................................... 52
Selezione dell’immagine di fondo .......................... 53
Impostazione del Modo eco ................................... 53
Funzione di disattivazione automatica ................... 54
Scelta della posizione dello schermo del menu ......... 54
Scelta del colore del menu ..................................... 55
Capovolgimento/Iinversione delle immagini
proiettate ...................................................... 56
Appendice
Lampada/Indicatori manutenzione .................. 58
Riguardante la lampada ................................... 59
Lampada ................................................................. 59
Precauzioni riguardanti la lampada ........................ 59
Sostituzione della lampada ..................................... 59
Rimozione ed installazione dell’unità lampada ...... 60
Ripristino del timer della lampada .......................... 61
Pulizia dei fori di ventilazione ..........................
Utilizzo della protezione Kensington ..............
Soluzione di problemi .......................................
Assegnazione dei pin di collegamento ...........
(RS-232C) Caratteristiche tecniche e
impostazioni dei comandi ..........................
Tabella di compatibilità computer ...................
Caratteristiche tecniche ...................................
Dimensioni .........................................................
Glossario ............................................................
Indice analitico ..................................................
62
63
63
64
65
66
67
68
69
70
Regolazioni e impostazioni
Uso dello schermo menu ................................. 38
Selezioni del menu (regolazioni) ............................ 38
Selezioni del menu (impostazioni) .......................... 40
Voci della barra del menu ................................. 42
Regolazione dell’immagine .............................. 44
Regolazione delle immagini di preferenza ............. 44
Regolazione della temperatura del colore ............. 45
Funzione di correzione gamma .............................. 46
Enfatizzazione del contrasto ................................... 46
Funzione di impostazione delle immagini ............... 47
Regolazione delle immagini
del computer e del DVD/DTV ...................... 48
Quando Sinc. Auto è su OFF ................................... 48
Regolazione del modo speciale .............................. 49
Regolazione della sincronizzazione automatica .... 50
Controllo del segnale d’entrata .............................. 50
-3
XV_Z200E_I_p01_03.p65
3
03.10.30, 23:01PM
PRECAUZIONI IMPORTANTI
ATTENZIONE: Prima di usare il proiettore per la prima volta leggere le istruzioni fino in fondo.
Conservare il manuale per consultazioni future.
Per la sicurezza della persona e un funzionamento prolungato del proiettore, prima di usarlo accertarsi di
leggere attentamente le “PRECAUZIONI IMPORTANTI” riportate qui di seguito.
Questo proiettore è stato progettato e costruito tenendo conto della sicurezza dell’operatore, tuttavia UN USO
IMPROPRIO PUÒ CAUSARE SCOSSE ELETTRICHE O PERICOLO DI INCENDI. Per evitare di annullare i
dispositivi di sicurezza di cui è dotato il proiettore, osservare le seguenti regole base di installazione, uso e
manutenzione.
1. Prima di pulire il proiettore, scollegarlo dalla presa
di corrente.
2. Per la pulizia, non usare detergenti liquidi o
aerosol. Usare un panno umido.
3. Per evitare possibili pericoli, non usare accessori
non raccomandati dalla casa produttrice del
proiettore.
4. Non usare questo proiettore vicino all’acqua; per
esempio, vicino ad una vasca da bagno, a un
lavandino o a un lavello, in una cantina umida,
vicino ad una piscina, ecc. Non versare liquidi di
alcun tipo all’interno del proiettore.
5. Non collocare il proiettore su di un carrello, un
cavalletto o un tavolo instabili. Il proiettore può
cadere e causare gravi ferite ad adulti e bambini,
oltre a danneggiarsi seriamente.
6. Montaggio a parete o a soffitto—Il prodotto deve
essere montato a soffitto o a parete solo come
consigliato dalla casa produttrice.
7. Spostare con cautela il
proiettore installato su
carrello. Bruschi arresti,
spinte eccessive e
superfici irregolari
possono causarne il
rovesciamento.
8. Il proiettore è provvisto di fessure e aperture di
ventilazione sul retro e sul fondo. Per assicurare
un perfetto funzionamento dell’apparecchio ed
evitarne il surriscaldamento queste aperture non
devono essere otturate o coperte. Le aperture di
ventilazione non devono mai essere coperte con
un panno o altro.
9. Il proiettore non deve mai essere collocato vicino
o sopra il radiatore di un termosifone o un altro
sistema di riscaldamento; o in luoghi chiusi, come
una libreria, salvo che non sia assicurata una
ventilazione sufficiente.
10. Il proiettore deve funzionare solo con il tipo di
energia elettrica indicata sul fondo
dell’apparecchio stesso o nelle caratteristiche
tecniche. In caso di dubbio sul tipo di energia
elettrica utilizzata nella zona in cui ci si trova,
consultare il rivenditore o l’ente per l’energia
elettrica.
11. Evitare di collocare il proiettore in modo che si
possa camminare sul cavo.
12. Seguire tutte le avvertenze e le istruzioni riportate
sul proiettore.
13. Per prevenire danni al proiettore causati da fulmini
o aumenti improvvisi d’intensità della corrente,
durante i temporali scollegare il proiettore dalla
presa di corrente, quando non se ne fa uso.
14. Per evitare scosse elettriche o incendi, non
sovraccaricare prese e prolunghe.
15. Non inserire oggetti di alcun genere all’interno
del proiettore attraverso le fessure esterne poiché
possono venire a contatto con punti ad alta
tensione o cortocircuitarne delle parti, e causare
incendi o scosse elettriche.
16. Non tentare di riparare il proiettore da soli poiché
l’apertura o la rimozione del coperchio possono
esporre la persona a scosse elettriche pericolose
o altri rischi. Rivolgersi esclusivamente a
personale qualificato.
17. Scollegare il proiettore dalla presa di corrente e
rivolgersi a personale qualificato nelle seguenti
circostanze:
a. Quando il cavo o la spina di alimentazione
sono danneggiati o consumati.
b. Se è stato versato del liquido all’interno del
proiettore.
c. Se il proiettore è stato esposto a pioggia o
acqua.
d. Se il proiettore non funziona normalmente
anche se si seguono le istruzioni. Regolare
solamente i comandi descritti nelle istruzioni
per il funzionamento poiché una
regolazione impropria di altri comandi può
danneggiare il proiettore e rendere
necessaria una lunga riparazione eseguita
da un tecnico qualificato per ripristinarlo.
e.Se il proiettore è stato fatto cadere o
l’involucro esterno è stato danneggiato.
f. Un cambiamento nelle prestazioni del
proiettore indica la necessità di un
intervento per la manutenzione.
18. Assicurarsi che, in caso di sostituzione, il tecnico
usi solamente pezzi di ricambio raccomandati
dalla casa produttrice, con le stesse
caratteristiche dei pezzi originali. L’uso di pezzi
di ricambio impropri può causare incendi, scosse
elettriche o altri pericoli.
-4
XV_Z200E_I_p04_12.p65
4
03.10.30, 23:02PM
Introduzione
19. Questo proiettore è dotato di uno dei seguenti
tipi di spina. Se la spina non corrisponde alla
presa di corrente, rivolgersi al proprio elettricista.
Non annullare le caratteristiche di sicurezza della
spina.
a.Spina di corrente di tipo a due fili.
b.Spina di corrente di tipo a tre fili con
terminale di messa a terra.
Questa spina può essere inserita solo in una
presa di corrente di tipo con messa a terra.
• Digital Light Processing, DLP, Digital Micromirror Device e DMD sono tutti marchi di fabbrica della Texas
Instruments.
• Microsoft e Windows sono marchi depositati della Microsoft Corporation, negli Stati Uniti e/o in altre
nazioni.
• PC/AT è un marchio depositato della International Business Machines Corporation negli Stati Uniti.
• Macintosh è un marchio depositato della Apple Computer, Inc. negli Stati Uniti e/o altre nazioni.
• Tutti gli altri nomi di società o prodotti sono marchi o marchi depositati delle compagnie proprietarie.
-5
XV_Z200E_I_p04_12.p65
5
03.10.30, 23:02PM
PRECAUZIONI IMPORTANTI
Assicuratevi di leggere le seguenti norme di sicurezza
prima di impostare il proiettore.
Avvertenza relativa all’unità lampada
■ C’è un potenziale rischio di
frammenti di vetro se si rompe la
lampadina. Per la sostituzione,
rivolgersi al più vicino centro di
assistenza tecnica o rivenditore
autorizzato di proiettori Sharp.
Vedere la voce “Sostituzione della
lampada” alle pagine 59.
CAUTION
PRECAUCIÓN
PRÉCAUTION
BQC-XVZ200++1
Precauzioni per l’installazione del proiettore
■ Per ridurre al minimo le necessità di manutenzione e
ottenere un’elevata qualità di immagine, SHARP
consiglia di installare questo proiettore in ambienti non
umidi e senza, polvere e/o fumo di sigarette. Quando il
proiettore viene soggetto a questi ambienti, l’obiettivo e
una parte del filtro vanno puliti più spesso del solito.
Fintanto che il proiettore viene pulito regolarmente, l’uso
del proiettore in tali ambienti non riduce la durata utile
globale dell’apparecchio. La pulizia interna deve essere
eseguita da personale qualificato del centro di assistenza
tecnica o rivenditore autorizzato di proiettori Sharp.
Non installate il proiettore in luoghi dove sarà
esposto alla luce diretta del sole o ad una forte
illuminazione.
■ Posizionate lo schermo in modo tale che non sia nella
luce diretta del sole o esposto a fonti di illuminazione. Se
la luce colpisce lo schermo direttamente, i colori saranno
sbiaditi e sarà difficile vedere le immagini correttamente.
Chiudete le tende e spegnete le luci se dovete installare
lo schermo in una stanza assolata o illuminata.
Non esponete il proiettore ad urti violenti e/o
vibrazioni.
■ Fate attenzione all’obiettivo per non colpire o
danneggiare la superficie dell’obiettivo.
Riposatevi gli occhi ogni tanto.
■ Se fissate lo schermo continuamente per delle ore, vi
stancherete gli occhi. Assicuratevi di riposarvi gli occhi
ogni tanto.
Non esponete il proiettore a temperature
estremamente alte o basse.
■ Temperatura operativa: Da +5 °C a +35 °C
■ Temperatura di magazzinaggio: Da –20 °C a +60 °C
Note sul funzionamento
■ I fori di sbocco per la
ventilazione, il coperchio
dell’unità lampada e le aree
adiacenti possono essere
molto calde durante il
funzionamento
del
proiettore. Per evitare
lesioni, non toccare queste
aree finché non si sono
raffreddate a sufficienza.
+35˚C
+5˚C
■ Lasciare almeno 30 cm fra il foro di sbocco per la
ventilazione e la parete o l’ostacolo più vicini.
■ Se la ventola di raffreddamento è ostruita, un dispositivo
di protezione spegne automaticamente la lampada del
proiettore. Questo non è indice di guasti. Scollegare i
cavo di alimentazione del proiettore dalla presa di
corrente e attendere almeno 10 minuti. Quindi
riaccendere ricollegando il cavo di alimentazione. Questo
riporta il proiettore allo stato di funzionamento normale.
Precauzioni riguardante il trasporto del
proiettoren
■ Quando trasportate il proiettore, assicuratevi di non
esporre lo stesso ad urti violenti e/o vibrazioni, altrimenti
si possono verificare dei danni. Fate particolare
attenzione all’obiettivo. Prima di spostare il proiettore,
assicuratevi di scollegare il cavo di alimentazione dalla
presa murale e scollegate eventuali cavi connessi alla
stessa.
Altri componenti collegati
■ Quando collegate un computer o un altro componente
Audio/Video al proiettore, fate i collegamenti DOPO
aver spento il proiettore e il componente da collegare.
■ Leggete il manuale di istruzioni del proiettore e del
componente da collegare per ulteriori informazioni su
come effettuare i collegamenti.
Funzione monitoraggio temperatura
■ Se inizia il surriscaldamento del proiettore per via dei problemi di
impostazione o per il bloccaggio delle valvole dell’aria, “
”e
“
” lampeggiano nell’angolo inferiore sinistro
dell’immagine. Se continua ad
aumentare la temperatura, la
lampada si spegne, l’indicatore
TEMP. (avvertimento temperatura)
lampeggia sul proiettore e, dopo un periodo di raffreddamento di 90
secondi, il proiettore passa nel modo di attesa. Fate riferimento alla
sezione “Lampada/Indicatori manutenzione” alla pagina 58 per
ulteriori
Informazioni
• Il ventilatore di raffreddamento regola la temperatura
interna e le prestazioni sono controllate
automaticamente. Il suono del ventilatore può cambiare
durante il funzionamento del proiettore per via dei
cambiamenti della velocità del ventilatore. Questo non
è segno di malfunzionamento.
-6
XV_Z200E_I_p04_12.p65
6
03.10.30, 23:02PM
Guida rapida
Introduzione
○
In questa pagina viene illustrato, a titolo d’esempio, il collegamento del proiettore e
dell’apparecchiatura video descrivendo la procedura dall’impostazione alla proiezione. Per
ulteriori informazioni, vedere le pagine relative.
Apparecchiatura video
○
○
Cavo di alimentazione
○
○
○
○
Telecomando
• Inserire le batterie.
(Pagina 11)
Proiettore
○
○
○
Apparecchiature richieste
○
○
○
Cavo video
1. Collocate il proiettore di fronte ad una parete o
ad uno schermo.
6. Accendete il proiettore tramite
telecomando. (Pagina 30)
2. Collegate all’apparecchiatura video. (Pagina 16)
Tasto ON
sul
L’indicatore POWER
(alimentazione) si
illumina di verde.
Tasto INPUT 4
sul telecomando per selezionare
7. Premete
il modo INGRESSO4. (Pagina 31)
"Visualizzazione sullo schermo
8. Accendete l’apparecchiatura video.
Al terminale
INPUT 4
Cavo video
ON
Al terminale di
uscita video
3. Collegate il terminale di uscita dell’apparecchiatura video al terminale di ingresso
dell’apparecchiatura audio tramite un cavo audio.
4. Inserite il cavo di alimentazione nella presa CA
del proiettore e nella presa murale. (Pagina 14)
5. Togliete il copriobiettivo dall’obiettivo.
Copriobiettivo
9. Eseguite il video.
10.Regolate il formato immagine, la posizione
dell’immagine e la messa a fuoco. (Pagina 25)
Regolate lo zoom
tramite la manopola
zoom.
Regolate l’altezza dell’immagine
ruotando il controllo di
spostamento dell’obiettivo.
Regolate la messa a
fuoco ruotando
l’anello di messa a
fuoco.
Nota
Cavo di
alimentazione
• Questo proiettore può essere collegato anche ad un
computer e all’apparecchiatura video. (Pagina 21)
-7
XV_Z200E_I_p04_12.p65
7
03.10.30, 23:02PM
Nomenclatura
I numeri in
si riferiscono alle pagine principali di questo manuale di istruzioni, dove vengono
spiegati gli argomenti.
Proiettore (vista frontale e superiore)
Controllo di spostamento 25
dell’obiettivo
58 Indicatore TEMP.
(avvertimento temperatura)
Manopola zoom 25
Foro di sbocco per
la ventilazione
58 Indicatore LAMP
6
30 Indicatore POWER
(alimentazione)
Anello di messa 25
a fuoco
6
Sensore del telecomando 11
Copriobiettivo
Foro di sbocco per
la ventilazione
Fissaggio del copriobiettivo
Il copriobiettivo può essere
collegato al proiettore tramite
cinghie per cellulari etc.
normalmente in commercio, come
illustrato in figura.
Proiettore (Vista laterale e posteriore)
Tasti ADJUSTMENT (regolazione) 39
(∂/ƒ/ß/©)
Tasto UNDO (disfare) 39
Tasto KEYSTONE 33
(distorsione
trapezoidale)
38 Tasto MENU (menù)
32 Tasto STANDBY
30 Tasto ON
Tasto 47
PICTURE SETTING
(impostazione
immagine)
31 Tasto INPUT
(ingresso)
35 Tasto RESIZE
(cambio formato)
Tasto ENTER (invio) 39
24 Leva LOCK/UNLOCK
(bloccaggio/
sbloccaggio) del piede
di regolazione
-8
XV_Z200E_I_p04_12.p65
8
03.10.30, 23:02PM
Proiettore (vista posteriore)
Introduzione
Sensore del telecomando 11
62 Fori di aspirazione per
la ventilazione
Fori di aspirazione per 62
la ventilazione
Terminale INPUT 2/DIGITAL 18
INPUT
Terminale INPUT 3 S-VIDEO 15
(spina a 4 pin mini DIN)
23 Porta RS-232C
(spina a 9 pin D-sub)
14 Presa CA
Terminali INPUT 1 COMPONENT 17
(RCA)
Terminale INPUT 4 VIDEO (RCA) 16
20 Selettore DIGITAL
INPUT TYPE
Uso del copriterminali
Quando il proiettore viene utilizzato su un tavolo, montato in un punto elevato o montato al soffitto, fissare il
copriterminali (in dotazione) per nascondere i cavi di collegamento.
Fissaggio del
copriterminali
1 Allineare il
copriterminali con le
linguette del
proiettore e poi
premere seguendo la
direzione della
freccia.
2 Serrare le due viti
nella parte inferiore
del proiettore.
1
2 Serrare le viti
Smontare il copriterminali
1 Allentare le due viti nella
parte inferiore del
proiettore.
2 Sollevare il
copriterminali ed
estrarlo seguendo la
direzione della freccia.
2
1 Allentare le viti
-9
XV_Z200E_I_p04_12.p65
9
03.10.30, 23:02PM
Nomenclatura
Telecomando (vista frontale)
Tasto STANDBY 32
Tasto KEYSTONE 33
(distorsione trapezoidale)
Tasto ENTER (invio) 39
30 Tasto ON
38 Tasto MENU (menù)
39 Tasti ADJUSTMENT
(regolazione)
(ƒ/∂/ß/©)
Tasto UNDO (disfare) 39
Tasto INPUT 1 31
Tasto INPUT 2 31
Tasto INPUT 4 31
Tasto AUTO SYNC 50
Tasto RGB/COMP. 52
31 Tasto INPUT 3
31 Tasto DIGITAL INPUT
35 Tasto RESIZE
(cambio formato)
47 Tasto PICTURE SETTING
(impostazione immagine)
35 Tasto FREEZE
Telecomando (vista superiore)
Transmettore segnali telecomando
-10
XV_Z200E_I_p04_12.p65
10
03.10.30, 23:02PM
Utilizzo del telecomando
Introduzione
Campo disponibile del telecomando
Telecomando
■ Potete usare il telecomando per manovrare il proiettore
all’interno dei campi indicati nell’illustrazione.
7m
Nota
45˚
30˚
30˚
• Il segnale proveniente dal telecomando può essere riflesso dallo
schermo per una facile operazione. Tuttavia, la distanza effettiva
del segnale dipende dal materiale dello schermo.
45˚
Quando usate il telecomando:
• Assicuratevi di non far cadere l’unità o di esporre la stessa
all’umidità e alle alte temperature.
• Il telecomando potrebbe non funzionare correttamente sotto le
lampade fluorescenti. In tal caso, allontanate il proiettore dalla
lampada fluorescente.
30˚
Telecomando
Installazione delle batterie
Le batterie (due batterie di dimensione “AA”)
sono in dotazione nella confezione.
1
Abbassare la linguetta sul
coperchio e rimuovere il coperchio
seguendo la direzione della freccia.
2
Installate le batterie in dotazione.
3
Inserire la linguetta inferiore del
coperchio nell’apertura e
abbassare il coperchio fino a
quando non scatta in posizione.
• Installate le batterie assicurandovi di
rispettare la corretta polarità per far
corrispondere i marchi
e
all’interno del vano batterie.
L’uso errato delle batterie può causare fuoriuscite o scoppi. Seguite le precauzioni qui sotto.
Attenzione
• Installate le batterie assicurandovi che le polarità siano corrette secondo i marchi
e
all’interno al vano
batterie.
• Batterie di diversi tipi hanno diverse caratteristiche, per cui non bisogna mai mescolare batterie di vari tipi.
• Non mescolate batterie vecchie con delle nuove.
Ciò può ridurre la durata di nuove batterie o può causare fuoriuscite da vecchie batterie.
• Rimuovete le batterie dal telecomando quando sono scariche, altrimenti possono perdere del liquido.
Il liquido delle batterie è dannoso per la pelle, per cui dovete strofinarle e poi rimuovere le stesse usando un
panno.
• Le batterie in dotazione con questo proiettore, potrebbero consumarsi entro breve tempo, a seconda
dell’utilizzo. Assicurarsi di sostituirle appena possibile con batterie nuove.
• Rimuovere le batterie dal telecomando se non intendete usare il telecomando per un lungo periodo di tempo.
-11
XV_Z200E_I_p04_12.p65
11
03.10.30, 23:02PM
Accessori
Accessori in dotazione
Cavo di alimentazione
(Per I’Europa eccetto il
Regno Unito)
Telecomando
Due batterie formato AA
(Per il Regno Unito,
Hong Kong e Singapore)
(Per l'Australia e la
Nuova Zelanda)
Nota
• Secondo la regione, i proiettori sono dotati di un unico
cavo di alimentazione (vedi sopra). Usate un cavo di
alimentazione corrispondente alla presa murale della
vostra nazione.
Adattatore di
conversione RCA a
21 pin
Cavo video
Copriterminali
(Fornito solo per l’Europa)
Viti per il copriterminali
Copriobiettivo
Manuale di istruzioni del proiettore
Accessori opzionali
Cavo 3 RCA verso D-sub a 15 pin (3,0 m)
Adattatore DVI verso il cavo D-sub a 15 pin (20 cm)
Cavo DVI (3,0 m)
AN-C3CP
AN-A1DV
AN-C3DV
Nota
• È possibile che alcuni dei cavi non siano disponibili a seconda della regione. Rivolgetevi al vostri rivenditore
autorizzato della Sharp o ad un centro di servizio.
-12
XV_Z200E_I_p04_12.p65
12
03.10.30, 23:02PM
Collegamenti e
impostazione
Collegamenti e impostazione
XV_Z200E_I_p13_24.p65
13
03.10.30, 23:02PM
Collegamento del proiettore ad altri dispositivi
Prima di effettuare il collegamento
Nota
• Prima di effettuare il collegamento, assicuratevi di aver scollegato il cavo di alimentazione del
proiettore dalla presa CA e di aver spento i dispositivi da collegare. Dopo aver fatto tutti i collegamenti,
accendete il proiettore e poi gli altri dispositivi.
Quando collegate un computer, assicuratevi che lo stesso sia l’ultimo componente da accendere
dopo aver fatto tutti i collegamenti.
• Assicuratevi di leggere i manuali delle istruzioni dei dispositivi da collegare prima di fare i collegamenti.
Potete collegare questo proiettore a:
Apparecchiatura video:
■ Un videoregistratore, un lettore DVD o altre apparecchiature video (Vedere pagina 15.)
■ Lettore DVD o decodificatore DTV*. (Vedere pagina 17.)
*DTV è il termine globale per descrivere il nuovo sistema televisivo digitale negli Stati Uniti.
Un computer usando:
■ Adattatore DVI verso il cavo D-sub a 15 pin (Vedere pagina 21.)
■ Cavo DVI (Vedere pagina 22.)
■ Cavo RS-232C (Vedere pagina 23.)
Collegamento del cavo
di alimentazione
Collegate il cavo di alimentazione
in dotazione nella presa CA posta
sul retro del proiettore.
Cavo di
alimentazione
-14
XV_Z200E_I_p13_24.p65
14
03.10.30, 23:02PM
Collegamento al componente video
Collegamento
all’apparecchiatura
video tramite un cavo
S-video (INPUT 3)
1
Collegare un cavo S-video al
proiettore.
2
Collegare il cavo suddetto
all’apparecchiatura video.
Collegamenti e impostazione
Un videoregistratore, un lettore DVD o un’altra
apparecchiatura video può essere collegata ai
terminali di ingresso INPUT 3 tramite un cavo
S-video.
Cavo S-video (disponibile nel commercio)
Al terminale INPUT 3
Nota
• Il terminale INPUT 3 (S-VIDEO) utilizza un
sistema di segnale video in cui l’immagine
viene separata in segnali di colore e di
luminanza per realizzare immagini di
qualità più elevata. Per visualizzare
immagini di qualità più elevata, utilizzare
un cavo S-video, reperibile in commercio,
per collegare il terminale INPUT 3 del
proiettore e il terminale di uscita S-video
dell’apparecchio video.
Al terminale d’uscita S-video
Videoregistratore o altra apparecchiatura video
-15
XV_Z200E_I_p13_24.p65
15
03.10.30, 23:02PM
Collegamento del proietore ad altri dispositivi
Collegamento
all’apparecchiatura video
tramite un cavo video
composito (INPUT 4)
Il lettore laser o un’altra apparecchiatura video
può essere collegata ai terminali di ingresso
INPUT 4 tramite un cavo video composito.
1
Collegare un cavo video al
proiettore.
2
Collegare il cavo suddetto
all’apparecchiatura video.
Al terminale INPUT 4
Cavo video composito
Al terminale di uscita video
Videoregistratore o altra apparecchiatura video
-16
-16
XV_Z200E_I_p13_24.p65
16
03.10.30, 23:02PM
Collegamento ad un lettore DVD ed a un decodificatore DTV
Collegamenti e impostazione
Collegamento
all’apparecchiatura del
componente video
tramite un cavo
componente (INPUT 1)
Utilizzare un cavo componente per collegare
apparecchiature video, quali lettori DVD o
decodificatori DTV ai terminali INPUT 1.
1
Collegare un cavo componente
al proiettore.
2
Collegare il cavo suddetto
all’apparecchiatura video
componente.
Nota
• Prima di effettuare il collegamento,
accertarsi di aver spento il proiettore e
l’apparecchiatura video.
Ai terminali INPUT 1
Cavo componente
(disponibile nel commercio)
Al terminale di uscita
del componente analogico
Lettore DVD o
Decodificatore DTV
-17
XV_Z200E_I_p13_24.p65
17
03.10.30, 23:02PM
Collegamento del proietore ad altri dispositivi
Collegamento
dell’attrezzatura video
tramite un cavo 3 RCA
verso D-Sub a 15 pin e
un adattatore DVI
verso il cavo D-Sub a
15 pin (INPUT 2)
Cavo 3 RCA
verso D-sub a 15 pin
Tipo: AN-C3CP
(3,0 m)
Accessorio
opzionale
Adattatore DVI
verso il cavo D-sub
a 15 pin
Tipo: AN-A1DV (20 cm)
Utilizzare un cavo 3 RCA verso D-Sub a 15 pin
e un adattatore DVI verso il cavo D-Sub a 15
pin per collegare il terminale INPUT 2 e
apparecchiature video, quali i lettori DVD e i
decodificatori DTV.
1
2
Collegare un adattatore DVI
verso D-Sub a 15 pin al
proiettore.
Al terminale INPUT 2
Collegare un cavo 3 RCA verso
D-Sub a 15 pin all’adattatore
indicato qui sopra.
Adattatore DVI
verso il cavo
D-sub a 15 pin
(venduto separatamente)
• Fissare i connettori serrando le viti.
3
Collegare il cavo suddetto
all’apparecchiatura video.
Nota
• Per collegare questo proiettore al
terminale di uscita componente del decoder DTV, selezionare “Componente” per
“Tipo segnale” sul menu OSD oppure
sul telecomando. (Vedere
premere
pagina 52.)
• Prima di effettuare il collegamento,
accertarsi di aver spento il proiettore e
l’apparecchiatura video.
Al terminale di uscita
del componente analogico
Lettore DVD o
Decodificatore DTV
-18
-18
XV_Z200E_I_p13_24.p65
18
03.10.30, 23:02PM
Cavo 3 RCA
verso D-sub a
15 pin
(venduto
separatamente)
Collegamento
dell’apparecchiatura
video RGB tramite
adattatore DVI verso DSub a 15 pin e cavo
RGB (INPUT 2)
Adattatore DVI verso
il cavo D-sub a 15 pin
Tipo: AN-A1DV
(20 cm)
Accessorio
opzionale
1
Collegare un adattatore DVI
verso D-Sub a 15 pin al
proiettore.
2
Collegare
l’adattatore
suindicato al cavo RGB.
3
Collegare il cavo suddetto
all’apparecchiatura video.
Collegamenti e impostazione
Per collegare apparecchiature video RGB
come lettori DVD e decodificatori DTV al
terminale INPUT 2, utilizzare l’adattatore DVI
verso D-Sub a 15 pin e il cavo RGB .
Al terminale INPUT 2
Adattatore DVI
verso il cavo
D-sub a 15 pin
(venduto separatamente)
• Fissare i connettori serrando le viti.
Nota
• Per collegare questo proiettore al
terminale di uscita DVI del decodificatore
DTV, selezionare “RGB” per “Tipo
segnale” sul menu OSD oppure premere
sul telecomando. (Vedere pagina 52.)
Cavo RGB
(disponibile nel
commercio)
Al terminale di uscita RGB
Lettore DVD o
Decodificatore DTV
-19
XV_Z200E_I_p13_24.p65
19
03.10.30, 23:02PM
Collegamento del proietore ad altri dispositivi
Collegamento
dell’apparecchiatura
video con il terminale
di uscita DVI tramite il
cavo DVI (DIGITAL INPUT)
Cavo DVI
Tipo: AN-C3DV
(3,0 m)
Accessorio
opzionale
Utilizzare il cavo DVI per collegare
apparecchiature video con terminale di uscita
DVI come lettori DVD e decodificatori DTV al
terminale DIGITAL INPUT.
1
Fare scorrere il selettore “DIGITAL INPUT TYPE” sulla
morsettiera posteriore fino a
“VIDEO”.
2
Collegare il cavo DVI al
terminale DIGITAL INPUT .
3
Collegare l’altra estremità al
terminale corrispondente sul
lettore DVD o sul decodificatore
DTV.
• Fissare i connettori serrando le viti.
Al terminale
DIGITAL INPUT
Selettore DIGITAL
INPUT TYPE
Cavo DVI
(venduto
separatamente)
Nota
•Selezionare il modo INGRESSO DIGITALE
quando si collega l’apparecchiatura video
al terminale di uscita digitale. (Vedere
pagina 31.)
• Prima di commutare il selettore “DIGITAL
INPUT TYPE” e collegare, accertarsi che
il proiettore e l’apparecchatura video siano
spenti.
Al terminale di uscita
digitale DVI
Lettore DVD o
Decodificatore DTV
-20
-20
XV_Z200E_I_p13_24.p65
20
03.10.30, 23:02PM
Collegamento ad un computer
Collegamento a un computer tramite l’adattatore
DVI verso il cavo D-Sub a
15 pin e il cavo RGB (INPUT 2)
Collegare un adattatore DVI
verso D-Sub a 15 pin al
proiettore.
2
Collegare l’adattatore suindicato
al cavo RGB.
3
Collegamenti e impostazione
1
Adattatore DVI verso il
cavo D-sub a 15 pin
Tipo: AN-A1DV
(20 cm)
Accessorio
opzionale
Al terminale INPUT 2
Collegare il cavo suindicato al
computer.
• Fissare i connettori serrando le viti.
Adattatore DVI verso il
cavo D-sub a 15 pin
(venduto separatemente)
Nota
• Fare riferimento alla “Tabella di compatibilità
computer” alla pagina 66 per una lista dei
segnali di computer compatibili conil proiettore.
L’uso di segnali per computer diversi da quelli
elencati può causare il mancato funzionamento
di alcune funzioni.
• Quando collegate il proiettore ad un computer in questo modo, selezionare “RGB”
per “Tipo segnale” nel menu OSD oppure
sul telecomando. (Vedere
premete
pagina 52.)
• Può essere necessario usare un adattatore
Macintosh per l’uso di certi computer Macintosh.
Rivolgetevi al più vicino centro assistenza tecnica
o rivenditore autorizato di projettori Sharp.
• A seconda del computer usato, un’immagine
può non essere proiettata a meno che
l’impostazione di uscita del segnale non cambia all’uscita esterna. Fare riferimento al
manuale delle istruzioni del computer per la
commutazione delle impostazioni di uscita del
segnale del computer.
Cavo RGB
(disponibile nel commercio)
Al terminale di uscita RGB
Computer notebook
Collegamento dei cavi a vite
■ Collegare il cavo con vite a testa piatta assicurandosi che
venga installato correttamente nel terminale. Poi fissate i
connettori correttamente serrando le viti ai lati della spina.
■ Non rimuovere il nucleo di ferrite fissato al cavo RGB.
Nucleo di ferrite
-21
XV_Z200E_I_p13_24.p65
21
03.10.30, 23:02PM
Collegamento del proietore ad altri dispositivi
Collegamento di un
computer con terminale
di uscita DIGITAL RGB
(DIGITAL INPUT)
1
Fate scorrere il selettore “DIGITAL INPUT TYPE” sulla morsettiera posteriore fino a “PC”.
2
Collegate un cavo DVI al
proiettore.
3
Collegare il cavo suindicato al
computer.
Cavo DVI
Tipo: AN-C3DV
(3,0 m)
Accessorio
opzionale
Al terminale DIGITAL
INPUT
Selettore DIGITAL
INPUT TYPE
• Fissare i connettori serrando le viti.
Nota
• Selezionare il modo INGRESSO DIGITALE
quando effettuate il collegamento al
terminale di uscita digitale del computer.
(Vedere pagina 31.)
• Prima di commutare il selettore “DIGITAL
INPUT TYPE” e collegare, scollegare il
cavo di alimentazione del proiettore dalla
presa CA e spegnere il computer da
collegare. Dopo aver effettuato tutti i
collegamenti, accendere il proiettore,
quindi il computer.
• Dopo aver completato tutti i collegamenti,
fare attenzione ad accendere il computer
per ultimo.
Cavo DVI
(venduto separatamente)
Al terminale di uscita digitale DVI
Computer
Funzione “Plug and Play”
■ Questo proiettore è compatibile con lo standard VESA DDC 1/DDC 2B. Il proiettore e il computer
compatibile VESA DDC comunicano i loro requisiti d’impostazione per un’impostazione rapida e facile.
■ Prima di usare la funzione “Plug and Play”, assicuratevi di accendere prima il proiettore e per
ultimo il computer collegato.
Nota
• La funzione DDC “Plug and Play” di questo proiettore è disponibile solo se usata insieme ad un computer
compatibile VESA DDC.
-22
XV_Z200E_I_p13_24.p65
22
03.10.30, 23:02PM
Controllo del proiettore tramite computer
Controllo del proiettore
tramite un cavo RS-232C
1
Collegate un cavo RS-232C al
proiettore.
2
Collegate il cavo suindicato al
computer.
Collegamenti e impostazione
Quando il terminale RS-232C del proiettore è
collegato a un computer con un cavo RS-232C
(modem null, tipo incrociato, disponibile nel
commercio), il computer può essere utilizzato
per controllare e verificare lo stato del
proiettore. Per ulteriori informazioni, vedere
pagina 65.
Al terminale RS-232C
Cavo RS-232C
(disponibile nel commercio)
Nota
• Non collegate o scollegate il cavo RS-232C
al computer quando questo è acceso,
poiché il computer può danneggiarsi.
• È possibile che la funzione RS-232C non
sia utilizzabile se il terminale del computer
non è configurato correttamente. Per
maggiori dettagli fare riferimento al
manuale d’uso del computer.
• Fate riferimento alla “Tabella di
compatibilità computer” alla pagina 66
per una lista dei segnali di computer
compatibili conil proiettore. L’uso di
segnali per computer diversi da quelli
elencati può causare il mancato
funzionamento di alcune funzioni.
Al terminale RS-232C
Computer
-23
XV_Z200E_I_p13_24.p65
23
03.10.30, 23:02PM
Impostazione
Utilizzo del piede di
regolazione
1
Potete regolare l’angolazione e la direzione
dell’immagine proiettata usando il piede di
regolazione.
1
Sbloccate la leva del piede di
regolazione.
2
Regolate l’angolo e la
direzione
dell’immagine
proiettata come desiderato
sollevando il proiettore e
facendolo ruotare sul piede di
regolazione.
Leva LOCK/UNLOCK
(bloccaggio/
sbloccaggio) del piede
di regolazione
2
Regolabile fino a
±10° dalla posizione
standard.
Attenzione
• Non tenete il proiettore per l’obiettivo quando
lo sollevate, lo abbassate o lo ruotate.
• Quando abbassate il proiettore, fate attenzione
a non rimanere intrappolati con le mani nell’area
tra il piede di regolazione ed il proiettore.
Regolabile fino a
±25° dalla posizione
standard.
Regolabile fino a
±3° dalla posizione
standard.
Nota
• Quando viene regolata l’altezza o la
direzione del proiettore, l’immagine può
risultare distorta (distorsione trapezoidale),
a seconda delle relative posizioni del
proiettore e dello schermo. Fate riferimento
alla pagina 33 sulla correzione del trapezio.
3
3
Bloccate la leva del piede di
regolazione.
2
Smontaggio del piede
di regolazione
1
Sollevate il proiettore (2 )
tenendo premuto il tasto di
sbloccaggio sul retro del
proiettore (1).
1
Tasto di
sbloccaggio
-24
XV_Z200E_I_p13_24.p65
24
03.10.30, 23:02PM
Fissaggio del piede di
regolazione
Allineate le linguette nella
parte inferiore anteriore del
proiettore (1).
2
Mantenendo premuto il tasto
(2), posizionate il proiettore
sul piede di regolazione (3)
per fissarlo.
3
1
3
Collegamenti e impostazione
1
2
Spingete il proiettore con
decisione verso il basso per
fissarlo stabilmente al piede di
regolazione.
Manopola zoom
Messa a fuoco e zoomata
Mettete a fuoco l’immagine ed effettuate la
zoomata in apertura o in chiusura usando
l’anello di messa a fuoco e la manopola zoom.
1
Girate l’anello di messa a
fuoco fino a mettere a fuoco
l’immagine sullo schermo.
2
Fate scorrere la manopola
zoom.
Potete
regolare
l’immagine
al
formato
desiderato all’interno della
gamma dello zoom.
Anello di messa
a fuoco
Controllo di
spostamento
dell’obiettivo
Immagine projettata
SÚ
Utilizzo dello spostamento
dell’obiettivo
Potete regolare l’immagine all’interno del
campo di spostamento dell’obiettivo girando
il controllo di spostamento obiettivo in alto
sul proiettore usando il dito.
GIÚ
-25
XV_Z200E_I_p25_28.p65
25
03.10.30, 23:02PM
Impostazione
Regolazione della distanza di proiezione
• Fate riferimento alle pagine 33 e 34 per la funzione di correzione del trapezio ed il posizionamento del
proiettore utilizzando la correzione.
• Determinate il posizionamento del proiettore facendo riferimento ai valori nelle tabelle ed al seguente
disegno in base al formato dello schermo ed al segnale di ingresso.
(a) Distanza massima di proiezione
(b) Distanza minima di proiezione
(c) Range di posizionamento orizzontale alla distanza massima di
proiezione.
(d) Range di posizionamento orizzontale alla distanza minima di
proiezione.
(e) Range di posizionamento verticale alla distanza massima di
proiezione.
( f ) Range di posizionamento verticale alla distanza minima di
proiezione.
Centro dello schermo
Range di posizionamento
(e)
(d)
(f)
(c)
±10°
(b)
(a)
Nota
• Il rapporto d’aspetto dell’immagine proiettata cambia
leggermente quando l’obiettivo non é in posizione superiore.
• Il rapporto d’aspetto dell’immagine proiettata cambia
leggermente anche quando le funzioni “H Trapezio” e “V
Trapezio ” vengono regolate simultaneamente.
• Quando si regolano il trapezio orizzontale e quello verticale
contemporaneamente, i valori degli angoli di regolazione
per ogni impostazione diventano più piccoli.
• La correzione del trapezio non può essere applicata alla
visualizazione sullo schermo.
• Applicando la correzione del trapezio, la risoluzione
dell’immagine può diminuire in una certa misura.
• Le seguenti formule presentano un margine di errore di ±3%.
Quando usate uno
schermo ampoi (16:9)
Se visualizzate
l’immagine 16:9
sull’intero schermo 16:9.
16
9
: Area dell’immagine
Distanza di proiezione e correzione del trapezio
Formato schermo
(16:9)(x)
Diag.
Distanza massima di proiezione
Range di posizionamento orizzontale (c)
Distanza di
proiezione (a) Composito, S-Video
RGB
720P
480I/P, 1080I
4
3
Range di posizionamento orizzontale (d)
Distanza di
proiezione (b) Composito, S-Video
RGB
720P
480I/P, 1080I
10,5m (34' 6'')
2,6m (8' 6'')
1,8m (5' 11'')
8,7m (28' 7'') 2,3m (7' 7'')
2,5m (8' 2'')
1,8m (5' 11'') 1,5m (4' 11'')
150" (381cm)
7,9m (25'10'') 2,4m (7' 10'')
2,7m (8' 10'') 2,0m (6' 7'')
1,3m (4' 3'')
6,5m (21' 5'') 1,7m (5' 7'')
1,9m (6' 3'')
1,3m (4' 3'')
133" (338cm)
7,0m (22'11'') 2,1m (6' 11'')
2,4m (7' 10'') 1,7m (5' 7'')
1,2m (3' 11'')
5,8m (18' 12'') 1,5m (4' 11'')
1,7m (5' 7'')
1,2m (3' 11'') 1,0m (3' 3'')
106" (269cm)
5,6m (18' 3'') 1,7m (5' 7'')
1,9m (6' 3'')
1,4m (4' 7'')
0,9m (2' 11'')
4,6m (15' 1'') 1,2m (3' 11'')
1,3m (4' 3'')
0,9m (2' 11'') 0,8m (2' 7'')
100" (254cm)
5,2m (17' 2'')
1,8m (5' 11'') 1,3m (4' 3'')
0,9m (2' 11'')
4,3m (14' 3'') 1,1m (3' 7'')
1,2m (3' 11'')
0,9m (2' 11'') 0,7m (2' 4'')
92"
(234cm)
4,8m (15'10'') 1,4m (4' 7'')
1,6m (5' 3'' )
1,2m (3' 11'') 0,8m (2' 7'')
4,0m (13' 1'') 1,0m (3' 3'')
1,1m (3' 7'')
0,8m (2' 7'')
0,7m (2' 4'')
84"
(213cm)
4,4m (14' 5'')
1,3m (4' 3'')
1,5m (4' 11'') 1,1m (3' 7'')
3,6m (11' 11'') 0,9m (2' 11'')
1,0m (3' 3'')
0,7m (2' 4'')
0,6m (1' 12'')
72"
(183cm)
3,8m (12' 4'')
1,1m (3' 7'')
1,3m (4' 3'')
0,9m (2' 11'') 0,6m (1' 12'')
3,1m (10' 3'') 0,8m (2' 7'')
0,9m (2' 11'')
0,6m (1' 12'') 0,5m (1' 8'')
60"
(152cm)
3,1m (10' 3'')
0,9m (2' 11'')
1,0m (3' 3'')
0,7m (2' 4'')
0,5m (1' 8'')
2,6m (8' 6'') 0,7m (2' 4'')
0,7m (2' 4'')
0,5m (1' 8'')
40"
(102cm)
2,1m ( 6' 10'') 0,6m (1' 12'')
0,7m (2' 4'')
0,5m (1' 8'')
0,3m (' 12'')
1,7m (5' 7'') 0,4m (1' 4'')
0,4m (1' 4'')
0,3m (1' 12'') 0,2m ('
3,2m (10'6'')
1,6m (5' 3'' )
Diag.
0,7m (2' 4'')
1,1m (3' 7'')
0,4m (1' 4'')
8'')
x: Formato schermo (diag.) (pollici)
Distanza di proiezione e correzione del trapezio
Formato schermo
(16:9)(x)
Distanza massima di proiezione
Range di posizionamento orizzontale (c)
Distanza di
proiezione (a) Composito, S-Video
720P
RGB
480I/P, 1080I
Distanza minima di proiezione
Range di
posizionamento
verticale (e)
Range di posizionamento orizzontale (d)
Distanza di
proiezione (b) Composito, S-Video
720P
RGB
480I/P, 1080I
Range di
posizionamento
verticale (f)
200" (508cm)
–
–
–
–
–
8,0m (26' 3'')
2,1m (6' 11'')
2,3m (7' 7'')
1,6m (5' 3'')
1,4m (4' 7'')
150" (381cm)
7,2m (23' 9'')
2,2m (7' 3'')
2,5m (8' 2'')
1,8m (5' 11'')
1,2m (3' 11'')
6,0m (19' 8'')
1,6m (5' 3'')
1,7m (5' 7'')
1,2m (3' 11'')
1,0m (3' 3'')
100" (254cm)
4,8m (15' 9'')
1,4m (4' 7'')
1,6m (5' 3'' )
1,2m (3' 11'')
0,8m (2' 7'')
4,0m (13' 1'')
1,0m (3' 3'')
1,1m (3' 7'')
0,8m (2' 7'')
0,7m (2' 4'')
84"
(213cm)
4,0m (13' 3'')
1,2m (3' 11'')
1,4m (4' 7'')
1,0m (3' 3'')
0,7m (2' 4'')
3,3m (10' 11'') 0,9m (2' 11'')
0,9m (2' 11'')
0,6m (1' 12'')
0,5m (1' 8'')
72"
(183cm)
3,5m (11' 4'')
1,0m (3' 3'')
1,2m (3' 11'')
0,8m (2' 7'')
0,6m (1' 12'')
2,9m (9' 4'')
0,7m (2' 4'')
0,8m (2' 7'')
0,5m (1' 8'')
0,5m (1' 8'')
60"
(152cm)
2,9m (9' 5'')
0,8m (2' 7'')
0,9m (2' 11'')
0,7m (2' 4'')
0,5m (1' 8'')
2,4m (7' 9'')
0,6m (1' 12'')
0,6m (1' 12'')
0,4m (1' 4'')
0,4m (1' 4'')
40"
(102cm)
1,9m (6' 3'')
0,5m (1' 8'')
0,4m (1' 4'')
0,4m (1' 4'')
0,3m (' 12'')
1,6m (5' 2'')
0,4m (1' 4'')
0,4m (1' 4'')
0,3m (1' 12'')
0,2m (1' 8'')
(a) = (0,04849498x - 0,038639669)
(b) = (0,040201488x - 0,038804856)
x: Formato schermo (diag,) (pollici)
: Area dello schermo
: Area dell’immagine
-26
XV_Z200E_I_p25_28.p65
Range di
posizionamento
verticale (f)
200" (508cm)
(a) = (0,052833802x - 0,038639669)
(b) = (0,043798292 x - 0,038804856)
Quando usate uno
schermo normale (4:3)
Nel caso in cui
impostate l’immagine
16:9 alla larghezza
orizzontale dello
schermo 4:3.
3,6m (11'10'')
Distanza minima di proiezione
Range di
posizionamento
verticale (e)
26
03.10.30, 23:02PM
Posizioni di spostamento superiore e inferiore dell’obiettivo
• Il proiettore è dotato di una funzione di spostamento dell’obiettivo che consente di regolare l’altezza
di proiezione.
• Effettuate la regolazione dell’altezza di proiezione in modo che essa corrisponda alla
configurazione selezionata.
• Lo schermo può essere spostato per la lunghezza di uno schermo verticalmente usando lo
spostamento dell’obiettivo.
Nota
Collegamenti e impostazione
• Il proiettore fornisce immagini di qualità ottimale quando è disposto perpendicolarmente allo schermo, con i piedini
perfettamente orizzontali. Disponendo il proiettore in posizione inclinata o angolata si riduce l’efficacia della funzione di
spostamento dell’obiettivo.
Dimensioni dello schermo: 254 cm
Rapporto: 16:9
Schermo
Centro dell’obiettivo
Posizione di spostamento inferiore
dell’obiettivo (messa a punto per posizione
sopraelevata)
90°
Centro dell’obiettivo
90°
Margine inferiore dello schermo (parte bianca) =
punto (0) standard
Posizione di spostamento superiore
dell’obiettivo (messa a punto per tavolo)
Posizioni di spostamento superiore e inferiore dell’obiettivo
(installazione a soffitto)
Quando il proiettore si trova in posizione ribaltata, utilizzare il margine superiore dello schermo
come linea di base e scambiare fra loro i valori di spostamento inferiore e superiore dell’obiettivo.
Dimensioni dello schermo: 254 cm
Rapporto: 16:9
Schermo
90°
90°
-27
XV_Z200E_I_p25_28.p65
27
03.10.30, 23:02PM
Impostazione
Proiezione di immagini
Proiezione posteriore
■ Colocare uno schermo traslucido fra il proiettore e gli spettatori.
■ Utilizzare il sistema del menu del proiettore per rovesciare
l’immagine proiettata. (Vedere 56 per l’uso di questa funzione).
Quando usate l’impostazione default.
▼Visualizzazione sullo schermo
Nota
• La migliore qualità delle immagini può essere ottenuta quando
il proiettore è posizionato perpendicolarmente allo schermo con
gli appoggi bene in piano.
L’immagine è invertita.
Proiezione mediante uno specchio
■ Colocare uno specchio (tipo piatto normale) davanti alla lente.
Informazioni
•Quando si usa uno specchio, assicurarsi di posizionare
accuratamente sia il proiettore che lo specchio in modo che la
luce non disturbi gli occhi del pubblico.
Installazione in soffitto
■ Si consiglia di usare la staffa di montaggio a soffitto Sharp opzionale
per questa installazione.
■ Prima di montare il proiettore,
smontare il piede di
regolazione. (Vedere pagine
24 e 25 per lo smontaggio
ed il fissaggio del piede di
regolazione.)
■ Prima di montare il
proiettore, contattare il più
vicino centro di assistenza
tecnica o rivenditore autorizzato di proiettori Sharp per ottenere
il sopporto a montaggio al soffitto raccomandato (venduto
separatamente). (Staffa di soffitto per il monteggio nel soffitto
AN-TK202, tubo di prolunga AN-TK201, adattatori per il soffitto
AN-60KT per i modelli AN-TK202 o AN-TK201.)
■ Quando il proiettore si trova nella posizione invertita, utilizzare
il bordo superiore dello schermo come linea di base.
■ Utilizzare il schermata del menu del proiettore per selezionare
il modo di proiezione appropriata. (Vedere pagina 56 per l’uso
di questa funzione).
Quando usate l’impostazione default.
▼Visualizzazione sullo schermo
L’immagine è capovolta.
-28
XV_Z200E_I_p25_28.p65
28
03.10.30, 23:02PM
Funzionamento principale
Funzionamento principale
XV_Z200E_I_p29_43.p65
29
03.10.30, 23:03PM
Proiezione dell’immagine
Procedura principale
Collecare il componente esterno necessario
al proiettore prima di seguire le seguenti procedure.
TEMP.
Informazioni
• La lingua preimpostata dalla fabbrica è
l’inglese. Se si vuole cambiare il display
che appare sullo schermo in un’altra lingua, reimpostare il linguaggio a seconda
della procedura a pagina 31.
1
2
Indicatore LAMP
LAMP
POWER
Indicatore POWER
(alimentazione)
Collegare
il
cavo
di
alimentazione alla presa murale.
Tasto ON
• L’indicatore POWER si illumina di
rosso e il proiettore entra nel modo di
attesa.
Tasto INPUT
(ingresso)
Premere
oppure
nel telecomando
nel proiettore.
• L’indicatore LAMP (lampada) che
lampeggia in verde indica che la
lampada si sta riscaldando. Attendere
che l’indicatore cessi di lampeggiare
prima di usare il proiettore.
• Se si spegne il proiettore e quindi lo si
riaccende immediatamente, può
trascorrere qualche tempo prima che
la lampada si accenda.
Nota
• Dopo che il proiettore è stato disimballato
e acceso per la prima volta, i fori di sbocco
per la ventilazione possono emettere un
leggero odore. Questo odore scompare
in breve tempo con l’uso.
Tasto ON
Tasto INPUT
(ingresso)
Quando l’alimentazione è attivata,
l’indicatore LAMP si illumina per
indicare le condizioni di funzionamento
della lampada.
Verde: Lampada pronta.
Verde lampeggiante: Riscaldamento
/ Raffreddamento.
Rosso: Sostituire la lampada.
-30
XV_Z200E_I_p29_43.p65
30
03.10.30, 23:03PM
3
"Visualizzazione sullo schermo (Esempio)
Premere
,
,
,
o
nel telecomando oppure
nel
proiettore per selezionare il
modo di INGRESSO.
• Dopo aver premuto una volta il tasto
del proiettore, utilizzare il tasto
per selezionare il modo di input
desiderato.
Modo INGRESSO 1
Modo INGRESSO 2
Nota
• Quando non è in ricezione nessun
segnale, appare sul display “NO
SEGN.”. Quando viene ricevuto un
segnale non preselezionato nel
proiettore, appare sul display “NON
REGIS.”.
Selezione della lingua
dei display su schermo
Modo INGRESSO 4
Funzionamento principale
Sui modi INGRESSO
INGRESSO 1 Usato per proiettare
(Compo- immagini dall’apparecnente)
chiatura collegata ai
terminali INPUT 1.
INGRESSO 2 Usato per proiettare
(Compo- immagini dall’apparecnente/
chiatura collegata al
RGB)
terminale INPUT 2.
INGRESSO 3 Usato per proiettare
(S-Video) immagini dall’apparecchiatura collegata al
terminale INPUT 3.
INGRESSO 4 Usato per proiettare
immagini dall’apparec(Video)
chiatura collegata al
terminale INPUT 4.
DIGITAL Usato per proiettare immagini
dall’apparecchiatura collegata
al terminale DIGITAL INPUT.
Modo INGRESSO 3
Modo INGRESSO DIGITALE
Visualizzazione sullo schermo
La lingua predefinita dei display su schermo
è l’inglese, ma è possibile selezionare le
seguenti lingue: tedesco, spagnolo, olandese,
francese, italiano, svedese, portoghese,
cinese, coreano o giapponese.
Visualizzare il menu “Lingua” e
selezionate la lingua d’interesse.
➝Per informazioni sull’utilizzo della
schermata dei menu, vedere da pagina
38 a 41.
-31
XV_Z200E_I_p29_43.p65
31
03.10.30, 23:03PM
Proiezione dell’immagine
Tasto STANDBY
Spegnimento del proiettore
1
Premere
sul telecomando
oppure
sul proiettore,
quindi premere di nuovo
oppure
mentre viene
visualizzato il messaggio di
conferma, per mettere il
proiettore in modo di attesa.
• Una schermata debolmente illuminata
viene visualizzata per un breve
periodo per ridurre il consumo della
lampada.
Tasto STANDBY
Nota
• Se si preme
per sbaglio e non
desidera che il proiettore passi nel
modo di attesa, aspettare che
scompaia il messaggio di conferma.
2
Scollegare
il
cavo
di
alimentazione dalla presa CA
dopo l’arresto del ventilatore di
raffreddamento.
Informazioni
• Non scollegare il cavo di
alimentazione durante la proiezione
o il raffreddamento. Altrimenti si
possono verificare dei danni dovuti
all’aumento della temperatura
interna ed inoltre si ferma il
ventilatore di raffreddamento.
• Quando si collegate l’unità ad un
componente, ad esempio un
amplificatore, assicurarsi di
spegnere prima la corrente del
componente collegato e poi il
proiettore.
-32
XV_Z200E_I_p29_43.p65
32
03.10.30, 23:03PM
Tasto KEYSTONE
Correzione della
distorsione trapezoidale
Questa funzione può essere usata per
regolare le impostazioni Keystone.
Nota
• Per ulteriori dettagli sull’uso della
schermata dei menu, vedere pagine 38 e
41.
1
Premere
sul proiettore o
sul telecomando.
2
Premere / per selezionare
“H Trapezio” o “V Trapezio”.
Voce selezionata
H Trapezio
Reset
3
Descrizione
Regola orizzontalmente le impostazioni
del trapezio.
Regola verticalmente le impostazioni del
trapezio.
Le regolazioni del trapezio vert. ed orizz.
sono riportate ai valori predefiniti.
Tasto KEYSTONE
Funzionamento principale
V Trapezio
Tasti
", ',\, |
Tasti
", ',\, |
Premere / per spostare il
segno della voce di regolazione
selezionata sull’impostazione
desiderata.
Nota
• Le linee dritte ed i bordi appaiono
tratteggiate quando regolate
l’impostazione della distorsione
trapezoidale.
• Quando si regolano il trapezio
orizzontale e quello verticale
contemporaneamente, i valori degli
angoli di regolazione per ogni
impostazione diventano più piccoli.
• Il valore regolabile di “V Trapezio”
diventa estremamente piccolo
quando “H Trapezio” viene preso
come valore massimo.
• La correzione trapezoidale è
disabilitata quando il modo
immagine è impostato su “STIRAT.
INTELLIG”. (Vedere pagina 35.)
4
Correzione del trapezio orizzontale
Correzione del trapezio verticale
Premere di nuovo
per
ritornare alla schermata normale.
-33
XV_Z200E_I_p29_43.p65
33
03.10.30, 23:03PM
Proiezione dell’immagine
Posizionamento
dell’immagine proiettata
usando la correzione del
trapezio
: Area dello schermo
Posizionare il proiettore ad una distanza dallo
schermo che permetta alle immagini di essere
visualizzate su di esso facendo riferimento alla
“Regolazione della distanza di proiezione” alle
pagine 26 e 27.
1
Proiettate sullo schermo il
campione di prova della funzione
di correzione del trapezio. Ruotare
l’anello di messa a fuoco fino a
mettere a fuoco l’immagine sullo
schermo. (Vedere pagina 25.)
2
Cambiate l’angolo di proiezione
usando il piede di regolazione
per proiettare le immagini sullo
schermo in maniera adeguata.
(Vedere pagina 24).
3
Allineate il bordo dello schermo
più vicino al proiettore con il
campione di prova regolando lo
zoom ed il piede di regolazione.
(Vedere pagine 24 e 25.)
4
Regolate la funzione trapezio in
modo tale che la dimensione
dell’immagine proiettata eguagli
le dimensioni dello schermo.
(Vedere pagina 33.)
5
Allineate l’immagine sullo
schermo regolando la funzione
Zoom ed il piede di regolazione.
6
Regolate la messa a fuoco in
modo che l’immagine proiettata
sia a fuoco al centro dello
schermo. (Vedere pagina 25.)
Nota
• Il rapporto di aspetto dell’immagine
proiettata cambia leggermente quando
l’obiettivo è in una posizione diversa da
quella superiore.
• Il rapporto di aspetto dell’immagine proiettata
cambia leggermente anche quando le
funzioni “H Trapezio” e “V Trapezio” vengono
regolate contemporaneamente.
-34
XV_Z200E_I_p29_43.p65
34
03.10.30, 23:03PM
Per fermare
un’immagine mobile
Potete bloccare istantaneamente l’immagine
tramite il telecomando.
1
Premere
.
• Viene attivato il fermo immagine.
2
Premere nuovamente
per
ritornare all’immagine mobile dal
dispositivo attualmente collegato.
Tasto FREEZE
Regolazione del rapporto
di aspetto delle immagini
Funzionamento principale
Questa funzione consente di migliorare
l’immagine in ingresso modificandone o
personalizzandone il modo di visualizzazione.
A seconda del segnale in ingresso, è possibile
scegliere le opzioni immagine BAR. LAT.,
STIRAT. INTELLIG, ZOOM CINEMA o,
STIRATURA.
Tasto RESIZE
Premere
. Ad ogni pressione del
il modo dell’immagine
tasto
cambia come segue alla pagina
successiva.
Tasto RESIZE
-35
XV_Z200E_I_p29_43.p65
35
03.10.30, 23:03PM
Proiezione dell’immagine
BAR. LAT.
STIRAT.
INTELLIG.
ZOOM
CINEMA
STIRATURA
768 ⳯ 576
1024 ⳯ 576
1024 ⳯ 576
1024 ⳯ 576
480P
768 ⳯ 576
1024 ⳯ 576
1024 ⳯ 576
1024 ⳯ 576
720P
–
–
–
1024 ⳯ 576
1080I
–
–
–
1024 ⳯ 576
480I
480P
576I
576P
NTSC
PAL
SECAM
Rapporto di
aspetto delle
immagini 4:3
Rapporto di
aspetto delle
immagini 16:9
VGA
SVGA
XGA
• “STIRATURA” è fisso quando viene immesso il segnale 540p, 720p ou 1080I.
• Non è possibile selezionare “STIRAT. INTELLIG” mentre stanno provenendo segnali da un computer (VGA, SVGA o XGA).
Segnale in ingresso
BAR. LAT.
Immagine schermo uscita
STIRAT. INTELLIG
ZOOM CINEMA
STIRATURA
Rapporto di aspetto delle
immagini 4:3
480I
480P
576I
576P
NTSC
PAL
SECAM
Buca della lettere immagine
Con compressione
540P
1080I
Rapporto di aspetto delle
immagini 16:9
720P
VGA
SVGA
XGA
Rapporto di aspetto delle
immagini 4:3
Nota
• Non è possibile selezionare “STIRAT. INTELLIG” mentre si sta regolando la correzione trapezoidale
(pagina 33).
• La correzione trapezoidale (pagina 33) è disabilitata mentre il modo immagini è impostato su “STIRAT.
INTELLIG”.
• 580I/580P è visualizzato sullo schermo quando il segnale 576I/576P è inserito.
-36
XV_Z200E_I_p29_43.p65
36
03.10.30, 23:03PM
Regolazioni e impostazioni
Regolazioni e impostazioni
XV_Z200E_I_p29_43.p65
37
03.10.30, 23:03PM
Uso dello schermo di menu
Gli schermi menu consentono di regolare l’immagine e le varie impostazioni del proiettore.
È possibile utilizzare il menu per eseguire due funzioni, ovvero la regolazione e l’impostazione.
(Per la regolazione delle voci di menu, consultare le pagine 38 e 39. Per l’impostazione delle
voci di menu, consultare le pagine 40 e 41.)
Schermata menu (esempio)
Selezioni del menu
(regolazioni)
1
Premete
Tasti ", ', \, |
Tasto MENU
Tasto UNDO
.
• Appare la schermata del menu.
Nota
• Appare sul display lo schermo del
menu “Immagine” per il modo
dell’ingresso selezionato.
Tasto ENTER
Tasti ", ', \, |
Tasto MENU
Tasto UNDO
Tasto ENTER
-38
XV_Z200E_I_p29_43.p65
38
03.10.30, 23:03PM
2
Selezionate l’icona sul menu.
Premete \ o | per visualizzare
gli altri schermi menu.
• L’icona del menu dello schermo menu
selezionato viene evidenziata.
Icona del menu
Schermo menu
Immagine
Sinc.fine
Opzioni
Lingua
Modo PRO
Nota
• Il menu “Sinc. fine” non è disponibile
per INGRESSO 3 o 4.
• Per informazioni sulle voci dei
menu, consultare il diagramma alle
pagine 42 e 43.
3
Selezionate
la voce.
Premete " o ' per selezionare
la voce da regolare.
Nota
4
Regolazioni e impostazioni
• Per visualizzare un’unica voce di regolazione,
dopo aver selezionato la voce.
premete
Solo la barra del menu e la voce di
regolazione selezionata appariranno sul
display. Se si preme " o ', vengono
visualizzate le seguenti voci (“Luminos.” dopo
“Contrasto”).
• Premere
per tornare alla schermata
precedente.
Premete \ o | per regolare la
voce selezionata.
• La regolazione viene memorizzata.
Regolate la voce.
5
Premete
.
• La schermata menu scompare.
-39
XV_Z200E_I_p29_43.p65
39
03.10.30, 23:03PM
Uso della schermata di menu
Selezioni del menu
(impostazioni)
1
Premete
Tasti ", ', \, |
Tasto MENU
Tasto UNDO
.
• Appare la schermata del menu.
Nota
Tasto ENTER
• Appare sul display lo schermo del
menu “Immagine” per il modo
dell’ingresso selezionato.
Tasti ", ', \, |
Tasto MENU
Tasto UNDO
Tasto ENTER
2
Premete \ o | per visualizzare
gli altri schermi menu.
Selezionate l’icona sul menu.
• L’icona del menu dello schermo menu
selezionato viene evidenziata.
Icona del menu
Schermo menu
Immagine
Sinc.fine
Opzioni
Lingua
Modo PRO
Nota
• Il menu “Sinc. fine” non è disponibile
per INGRESSO 3 o 4.
• Per informazioni sulle voci dei
menu, consultare il diagramma alle
pagine 42 e 43.
-40
XV_Z200E_I_p29_43.p65
40
03.10.30, 23:03PM
3
Premete " o ' per selezionare
la voce da impostare.
Selezionate
la voce.
Nota
• Premete
per ritornare allo
schermo precedente.
• In alcuni menu selezionate l’icona
”.
sul menu usando “
4
Premete |.
• Viene visualizzato il menu secondario.
Menù
secondario
5
Premete " o ' per selezionare
l’impostazione della voce
visualizzata
sul
menu
secondario.
Menù
secondario
Premete
7
Premete
Regolazioni e impostazioni
6
.
• Viene impostata la voce selezionata.
.
• La schermata menu scompare.
-41
XV_Z200E_I_p29_43.p65
41
03.10.30, 23:03PM
Voci della barra del menu
■ Modo INGRESSO 1 / 2 / DIGITALE
Menù principale
Immagine (
)
Menù principale
Menù secondario
Contrasto
ⳮ30
Ⳮ30
Luminos.
ⳮ30
Ⳮ30
Deutsch
Colore
ⳮ30
Ⳮ30
Español
Sfumatura
ⳮ30
Ⳮ30
Nederlands
Definizione ⳮ30
Ⳮ30
Français
Rosso
ⳮ30
Ⳮ30
Italiano
Blu
ⳮ30
Ⳮ30
Svenska
Lingua (
)
English
Português
Reset
Temp col
Gamma
5500K
0
10
6500K
0
10
7500K
0
10
8500K
0
10
9300K
0
10
SoffⳭfronte
10500K
0
10
Retro
Modo PRO (
)
Fronte
SoffⳭretro
Standard
Cinema 1
Cinema 2
Cinema 3
Enfasi bianca [ON/OFF]
Impos. immagine
Memoria 1
Memoria 2
Memoria 3
Memoria 4
Memoria 5
Memoria OFF
Sinc.fine (
)
Clock
ⳮ30
Ⳮ30
Fase
ⳮ15
Ⳮ15
Orizz.
ⳮ30
Ⳮ30
Vert.
ⳮ30
Ⳮ30
Reset
Modi speciali
Sinc.auto.
[ON/OFF]
Informazioni segnale
Opzioni (
)
640⳯480
720⳯480
480P
Risoluz.
Freq.orizz
Freq.vert
640⳯480
37.5 kHz
72 Hz
Timer lam. (dur)
Vis.OSD [ON/OFF]
RGB
Tipo segnale
Componente
Fondo [Nessuno/Blu]
Modo eco [Eco/Normale]
Spegn.Automatico [ON/OFF]
Posiz.menù
Centro
Sup.dest.
Inf.dest.
Sup.sin.
Inf.sin.
Colore menù [Opaco/Transluci.]
Nota
• I valori di definizione, frequenza verticale ed
orizzontale sopra riportati sono solo a scopo di
esempio.
• “Colore”, “Sfumatura” e “Definizione” non
appaiono quando è selezionato “RGB” in modo
INGRESSO 2.
• Nel modo INGRESSO 1, “Tipo segnale” non
viene visualizzato.
• In modo INGRESSO DIGITALE non è possibile
usare “Colore”, “Sfumatura”, “Definizione”,
“Clock”, “Fase”, “Orizz.”, “Vert.”, “Modi speciali”
e “Sin. auto”.
• “Clock”, “Fase” e “Sinc. auto.” non possono
essere usati nel modo componente.
-42
XV_Z200E_I_p29_43.p65
42
03.10.30, 23:03PM
■ Modo INGRESSO 3 / 4
Menù principale
Immagine (
)
Menù secondario
Menù principale
Contrasto
ⳮ30
Ⳮ30
Luminos.
ⳮ30
Ⳮ30
Deutsch
Colore
ⳮ30
Ⳮ30
Español
Sfumatura
ⳮ30
Ⳮ30
Nederlands
Definizione ⳮ30
Ⳮ30
Français
Rosso
ⳮ30
Ⳮ30
Italiano
Blu
ⳮ30
Ⳮ30
Svenska
Lingua (
)
English
Português
Reset
Temp col
Gamma
5500K
0
10
6500K
0
10
7500K
0
10
8500K
0
10
9300K
0
10
SoffⳭfronte
10500K
0
10
Retro
Modo PRO (
)
Fronte
SoffⳭretro
Standard
Cinema 1
Cinema 2
Cinema 3
Enfasi bianca [ON/OFF]
Impos. immagine
Memoria 1
Memoria 2
Memoria 3
Memoria 4
Memoria 5
Memoria OFF
Opzioni (
)
Timer lam. (dur)
Vis.OSD [ON/OFF]
Sistema video
Autom.
PAL
Regolazioni e impostazioni
NTSC3.58
SECAM
NTSC4.43
PAL–M
PAL–N
PAL–60
Fondo [Nessuno/Blu]
Modo eco [Eco/Normale]
Spegn.Automatico [ON/OFF]
Posiz.menù
Centro
Sup.dest.
Inf.dest.
Sup.sin.
Nota
• “Sfumatura” non può essere usato con PAL,
SECAM, PAL-M, PAL-N o PAL-60.
Inf.sin.
Colore menù [Opaco/Transluci.]
-43
XV_Z200E_I_p29_43.p65
43
03.10.30, 23:03PM
Regolazione dell’immagine
Potete regolare l’immagine del proiettore secondo il vostro gusto personale usando le
seguenti impostazioni dell’immagine.
Visualizzazione sullo schermo
Regolazione delle
immagini di preferenza
Nota
• Selezionate innanzi tutto “Memoria 1-5”
oppure “Memoria OFF” per salvare le
impostazioni del menu “Immagine”. Per
ulteriori informazioni, vedere pagina 47.
Regolazione del menu “Immagine” sullo
schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del menu,
vedere da pagine 38 a 41.
Voce selezionata
Descrizione
tasto \
tasto |
Contrasto
Per la regolazione del livello del contrasto
Per diminuire il contrasto
Per aumentare il contrasto
Luminos.
Per la regolazione della luminosità dell’immagine
Per ridurre la luminosità
Per aumentare la luminosità
Colore
Per la regolazione dell’intensità dei colori dell’immagine
Per diminuire l’intensità dei colori
Per aumentare l’intensità dei colori
Sfumatura
Per la regolazione dei toni dell’immagine
I toni della pelle diventano viola
I toni della pelle diventano verdastri
Definizione
Per rendere più nitidi o sbiaditi i contorni dell’immagine
Per ridurre la nitidezza
Per aumentare la nitidezza
Rosso
Per la regolazione dell’intensità del rosso dell’immagine Rosso più debole
Rosso più forte
Blu
Per la regolazione dell’intensità del blu dell’immagine Blu più debole
Blu più forte
Nota
• Le voci “Colore”, “Sfumatura” e
“Definizione” non compaiono per
l’ingresso RGB nel modo INGRESSO 2.
• Per ripristinare tutti le voci di regolazione,
selezionare “Reset” sullo schermo del
.
menu “Immagine” e premere
• “Sfumatura” non può essere usato con
PAL, SECAM, PAL-M, PAL-N o PAL-60.
• In modo INGRESSO DIGITALE non è
possibile utilizzare, “Colore”, “Sfumatura”
e “Definizione”.
-44
XV_Z200E_I_p44_50.p65
44
03.10.30, 23:04PM
Visualizzazione sullo schermo
Regolazione della
temperatura del colore
Questa funzione consente di scegliere la
temperatura del colore desiderata. Con il
valore più basso, l’immagine proiettata
diventa più calda, rossastra e come
incandescente, mentre con il valore più alto
l’immagine diventa più fredda, bluastra e
come fluorescente.
Selezionare “Temp col” del menu
“Immagine” nello schermo del menu.
➝Per informazioni sull’utilizzo dello
schermo del menu, vedere da pagina 38
a 41.
Voce selezionata
Descrizione
5500K
Più basso è il valore impostato e più
calda, più rossastra, più incandescente
diventa l’immagine.
6500K
7500K
8500K
9300K
10500K
Più alto è il valore impostato e più
fredda, più bluastra, più fluorescente
diventa l’immagine.
Per regolare di precisione “Temp col” procedete
nel modo seguente.
1
Selezionate “Temp col” nel
menu “Immagine” nella
schermata dei menu e premete
.
2
Regolazioni e impostazioni
• Viene visualizzata una singola barra
del menu di “Temp col”.
Premete ' oppure " per
regolare di precisione la
temperatura dei colori.
• Con il valore più basso selezionato
l’immagine proiettata si tinge di magenta. Con il valore più alto selezionato,
l’immagine proiettata si tinge di verde.
• Premendo \ oppure | cambia il
valore della temperatura dei colori nel
menu secondario.
Nota
• I valori su “Temp col” sono solo per uso
generale.
-45
XV_Z200E_I_p44_50.p65
45
03.10.30, 23:04PM
Regolazione dell’immagine
Visualizzazione sullo schermo
Funzione di correzione
gamma
Gamma è una funzione per il miglioramento
della qualità delle immagini. Sono disponibili
quattro impostazioni di gamma per compensare
le differenze di luminosità della stanza.
Selezionare “Gamma” nel menu
“Immagine” nello schermo del menu.
➝Per informazioni sull’utilizzo dello
schermo del menu, vedere da pagina 38
a 41.
Voce selezionata
Descrizione
Standard Immagine standard senza correzione
gamma
Cinema 1 Dà una maggiore profondità alle parti
più scure delle immagini.
Cinema 2 La luminosità viene ridotta e
l’immagine diventa più equilibrata.
Cinema 3 Illumina le parti più scure delle
immagine per alleviare la visione in
ambienti debolmente illuminati.
Visualizzazione sullo schermo
Enfatizzazione del
contrasto
Questa funzione consente di enfatizzare le
parti chiare dell’immagine per ottenere un
contrasto maggiore.
Selezionare “Enfasi bianca” del menu
“Immagine” nello schermo del menu.
➝Per informazioni sull’utilizzo della
schermata dei menu, vedere da pagina
38 a 41.
Voce selezionata
(ON)
Descrizione
Per enfatizzare la parte luminosa delle
immagini
(OFF) Per disabilitare “Enfasi bianca”
-46
XV_Z200E_I_p44_50.p65
46
03.10.30, 23:04PM
Visualizzazione sullo schermo
Funzione di impostazione
delle immagini
Questa funzione memorizza tutte le voci impostate in
“Immagine”. È possibile memorizzare separatamente
cinque impostazioni dalla “Memoria 1” alla “Memoria 5”.
Ogni impostazione memorizzata viene riassegnata ad ogni
modo d’ingresso (da INGRESSO 1 a INGRESSO 4 e
DIGITALE).
Anche quando viene cambiato il modo d’ingresso o il
segnale, è possibile selezionare facilmente le
impostazioni ottimali tra quelle memorizzate.
■ Memorizzazione dei valori di
regolazione per ogni memoria
Selezionare “Impos. immagine” dal
menu “Immagine” e la posizione della
memoria dove volete immagazzinare le
immagini. Poi, regolare le voci di
regolazione nel menu “Immagine”.
➝Per informazioni sull’utilizzo dello
schermo del menu, vedere da pagina 38
a 41.
Tasto PICTURE SETTING
Descrizione
Memorie
da 1 a 5
Le impostazioni di tutte le voci in “Immagine”
possono essere memorizzate per i rispettivi modi
d’ingresso. Le impostazioni memorizzate possono
essere selezionate in qualsiasi modo d’ingresso.
A parte da “Memoria 1” a “Memoria 5”, è
possibile memorizzare altre impostazioni nel
menu “Immagine” per ciascuno modo di
ingresso. Non è possibile applicare le
impostazioni memorizzate in “Memoria OFF”
quando è selezionato un altro modo di ingresso.
Memoria
OFF
Regolazioni e impostazioni
Voce selezionata
■ Applicazione delle impostazioni memorizzate
Se si desidera applicare le impostazioni
memorizzate nel menu “Immagine”,
selezionare “Impos. immagine” nel
menu “Immagine” e la posizione di
memorizzazione in cui sono state
archiviate le impostazioni.
Nota
• Questa funzione può essere operata
sul proiettore o
sul
utilizzando
telecomando, così come lo schermo del
menù OSD. Ogni volta che
o
è
premuto, il numero di memoria cambia
come mostrato sotto.
Memoria 1
Memoria OFF
Memoria 2
Memoria 5
Tasto PICTURE
SETTING
Memoria 3
Memoria 4
-47
XV_Z200E_I_p44_50.p65
47
03.10.30, 23:04PM
Regolazione delle immagini del computer e del DVD/DTV
Usate la funzione Sinc. Fine in caso di irregolarità, ad esempio strisce verticali o lampeggi in
parti dello schermo.
Visualizzazione sullo schermo
Quando Sinc. Auto è su OFF
Quando “Sinc.auto.” è su “OFF”, le
interferenze quali il lampeggio o strisce
verticali ppssono apparire se visualizzate
delle strisce verticali. In tal caso, regolate
“Orologio”, “Fase”, “Orizz.” e “Vert.” per
ottenere l’immagine ottimale.
Selezionare la voce “Orologio”, “Fase”,
“Orizz.” o “Vert.” del menu “Sinc.fine”
nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del
menu, vedere da pagina 38 a 41.
Voce selezionata
Descrizione
Clock
Regola le interferenze verticali.
Fase
Regola le interferenze orizzonali (simili al tracking del videoregistratore).
Orizz.
Centra l’immagine sullo schermo spostandola verso destra o sinistra.
Vert.
Centra l’immagine sullo schermo spostandola verso l’alto o verso il basso.
Nota
• “Clock”, “Fase”, “Orizz.” e “Vert.” non
possono essere utilizzati in modo
INGRESSO DIGITALE .
• “Clock” e “Fase” non possono essere
utilizzati in modo Componente.
• Le regolazioni dell’immagine del computer
possono essere eseguite facilmente
sul telecomando. Vedere
premendo
pagina 50 per ulteriori dettagli.
• Per ripristinare tutte le voci di regolazione,
selezionare “Reset” sullo schermo del
.
menu “Sinc.fine” e premere
• L’area regolabile di ciascun item può
essere modificata usando il segnale di
ingresso.
AUTO SYNC
-48
XV_Z200E_I_p44_50.p65
48
03.10.30, 23:04PM
Visualizzazione sullo schermo
Regolazione del modo
speciale
Normalmente, il tipo di segnale in ingresso
viene individuato e il modo di definizione
corretto viene selezionato automaticamente.
Tuttavia, per alcuni segnali, il modo di
risoluzione ottimale in “Modi speciali” sullo
schermo di menu “Sinc.fine” potrebbe dover
essere selezionato per uniformità con il modo
di visualizzazione da computer.
Impostare la risoluzione selezionando
“Modi speciali” sul menu “Sinc.fine”
sullo schermo del menu.
➝ Per l’operazione dello schermo del menu,
vedere da pagina 38 a 41.
Nota
Regolazioni e impostazioni
• Evitare di visualizzare schemi computer
che ripetono righe orizzontali alterne
(strisce orizzontali). (Si può verificare
sfarfallamento, che rende difficile la
visione dell’immagine.)
• Quando in ingresso arrivano segnali DTV
1080I, selezionare il tipo di segnale
corrispondente.
• Quando si immette il segnale 720P
dall’apparecchiatura video, selezionate
“720P”. Quando si immette il segnale
1280 x 720 dal computer, selezionare
“HTPC”.
• In modo INGRESSO DIGITALE non è
possibile utilizzare “Modi speciali”.
-49
XV_Z200E_I_p44_50.p65
49
03.10.30, 23:04PM
Regolazione delle immagini del computer e del DVD/DTV
Regolazione della
sincronizzazione
automatica
Visualizzazione sullo schermo
Usato per regolare automaticamente
un’immagine di computer.
Consente di scegliere se l’immagine deve essere
sincronizzata automaticamente quando il
segnale viene commutato con “ON” o “OFF”.
Selezionare la voce “Sinc.auto.” del menu
“Sinc.fine” nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del
menu, vedere da pagina 38 a 41.
Descrizione
Voce selezionata
La regolazione Sinc. Auto ha luogo
quando si accende il proiettore o
(ON)
sono commutati gli ingressi dopo il
collegamento del computer.
La regolazione Sinc.auto. non viene
(OFF) eseguita automaticamente.
Nota
• Quando l’immagine ottimale non può
essere ottenuta con la regplazione
“Sinc.auto.”, utilzzare le regolazioni
manuali. (Vedere pagina 48.)
• Può essere necessario un po’ di tempo
per completare la regolazione “Sinc.auto”,
a seconda dell’immagine del computer
collegato al proiettore.
• In modo INGRESSO DIGITALE non è
possibile utilizzare “Sin.auto”.
• La regolazione Sinc.auto. viene anche effettuata
sul telecomando.
premendo
Tasto AUTO SYNC
AUTO SYNC
Controllo del segnale d’entrata
Visualizzazione sullo schermo
Questa funzione vi consente di controllare le
informazioni correnti del segnale d’entrata.
Selezionare la voce “Info segnale” del
menu “Sinc.fine” nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del
menu, vedere da pagina 38 a 41.
Nota
• 540P è visualizzato sullo schermo quando
il segnale 1080I è inserito durante la
connessione DVI .
-50
XV_Z200E_I_p44_50.p65
50
03.10.30, 23:04PM
Utilizzo del menu “Opzioni”
Visualizzazione sullo schermo
Controllo dello stato di
durata della lamlpada
Potete confermare il tempo di utilizzo complessivo
della lampada e il tempo rimasto (percentuale).
Viene visualizzato il menu “Opzioni” per
controllare lo stato di durata della
lampada.
➝Per informazioni sull’utilizzo dello
schermo del menu, vedere da pagina 38
a 41.
Tempo di durata rimanente
100%
5%
circa
circa
Operato esclusivamente
200 ore
nel modo Eco ( )
4.000 ore
circa
Operato esclusivamente
circa
nel modo Standard ( ) 3.000 ore
150 ore
Condizione di utilizzo lampada
Nota
Attivazione/
disattivazione (ON/OFF)
dei display su schermo
Regolazioni e impostazioni
• Si consiglia di sostituire la lampada quando
la durata residua della lampada arriva al 5%.
Per la sostituzione della lampada, contattare
il rivenditore autorizzato di proiettori Sharp
di zona o il centro di assistenza.
• Nella tabella sopra sono indicate le stime indicative nel caso di utilizzo nelle modalità
mostrate. La durata rimanente della lampada
varia all’interno della gamma dei valori indicati
a seconda della frequenza con cui “Modo eco”
viene cambiata tra “ ” (Modo eco) e “ ”
(Modo normale) (vedere pagina 53).
Visualizzazione sullo schermo
Questa funzione consente di attivare o
disattivare i messaggi che compaiono sullo
schermo durante la selezione dell’ingresso.
Selezionare la voce “Vis.OSD” del menu
“Opzioni” nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del menu,
vedere da pagine 38 a 41.
Descrizione
Voce selezionata
(ON) Sono visualizzati tutti i display
sullo schermo.
(OFF) INGRESSO/FERMO IMMAGINE/
SINC.AUTO/ “Estato premuto un
tasto non valido.” non appaiono
sul display.
-51
XV_Z200E_I_p51_56.p65
51
03.10.30, 23:04PM
Utilizzo del menu “Opzioni”
Selezione del tipo di
segnale
Visualizzazione sullo schermo
Questa funzione consente di selezionare fra le
alternative Componente e RGB il tipo di segnale
d’ingresso per la porta INGRESSO 2.
Selezionare la voce “Tipo segnale” del
menu “Opzioni” nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del menu,
vedere da pagina 38 a 41.
Voce selezionata
Descrizione
RGB
Consente di impostare il momento
di ricezione dei segnali RGB.
Componente
Consente di impostare il momento
di ricezione dei segnali Componente.
Tasto RGB/COMP.
Nota
• “RGB” o “Componente” possono essere
sul telecomando solo
selezionati con
in INGRESSO2.
Impostazione del segnale
video (soltanto menu VIDEO)
Visualizzazione sullo schermo
Il modo di sistema di ingresso video è
preimpostato su “Autom.”; ma può essere
regolato su un modo di sistema specifico, se il
modo di sistema selezionato non è compatibile
con l’apparecchio audio/video collegato.
Selezionare la voce “Sistema video” del
menu “Opzioni” nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del menu,
vedere da pagina 38 a 41.
Nota
• Quando si imposta il sistema sul modo
“Autom.”, è possibile che non si ricevano
immagini chiare a causa delle differenze
fra i segnali. In questo caso, commutare
al sistema video del segnale sorgente.
• L’impostazione “Autom.” non è disponibile
per i segnali in ingresso PAL-M e PAL-N.
Per questi, selezionare nel menu “Sistema
video” le voci “PAL-M” o “PAL-N”.
-52
XV_Z200E_I_p51_56.p65
52
03.10.30, 23:04PM
Visualizzazione sullo schermo
Selezione
dell’immagine di fondo
Questa funzione permette di selezionare
l’immagine visualizzata quando nessun
segnale viene trasmesso al proiettore.
Selezionare la voce “Fondo” del menu
“Opzioni” nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del menu,
vedere da pagina 38 a 41.
Voce selezionata
Descrizione
(Blu)
Schermo blu
(Nessuno)
Schermo nero
Impostazione del Modo eco
Visualizzazione sullo schermo
Questa funzione consente di selezionare il
modo di consumo energetico voluto.
Selezionare la voce “Mode eco” del menu
“Opzioni” nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del menu,
vedere da pagina 38 a 41.
Impostazioni
Luminosita
selezionabili
80%
230 W
100%
285 W
(Modo eco)
(Modo normale)
Consumo di
corrente
Durata della
Lampada
circa
4.000 hours
circa
3.000 hours
Regolazioni e impostazioni
Nota
• Sebbene la durata della lampada e il
rumore migliorino quando “Modo eco”
viene impostato su “ ” (Modo eco), la
luminosità diminuisce del 20%.
• “Modo eco” è impostato su “ ” (Modo
normale) in fabbrica.
-53
XV_Z200E_I_p51_56.p65
53
03.10.30, 23:04PM
Utilizzo del menu “Opzioni”
Funzione di disattivazione
automatica
Visualizzazione sullo schermo
Quando il segnale di ingresso non viene rilevato per
più di 15 minuti, il proiettore entrerà nel modo di
attesa automaticamente se impostato su “ ” (ON).
Selezionare la voce “Spegn. Automatico”
del menu “Opzioni” nello schermo del
menu.
➝Per l’operazione dello schermo del
menu, vedere da pagina 38 a 41.
Voce
selezionata
Descrizione
Il proiettore entra automaticamente in
modo attesa dopo 15 minuti senza
segnali di ingresso.
Disattivazione della funzione di
disattivazione automatica.
Nota
• “Spegn. Automatico” è preimpostato in
fabbrica su “ ”.
• Quando la funzione Spegnimento automatico
è su “ (ON)”, 5 minuti prima che il proiettore
passi nel modo di attesa, appare sullo
schermo il messaggio “Entrata modo
ATTESA in X min.”, che indica i minuti rimasti.
Visualizzazione sullo schermo
Scelta della posizione
dello schermo del menu
Questa funzione consente di scegliere la
posizione desiderata per il schermo del menu.
Selezionare la voce “Posiz. menù.” del
menu “Opzioni” nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del
menu, vedere da pagina 38 a 41.
Voce
selezionata
Centro
Descrizione
Il menu viene visualizzato al
centro dell’immagine.
Sup. dest. Il menu viene visualizzato in alto a
destra dell’immagine.
Inf. dest. Il menu viene visualizzato in
basso a destra dell’immagine.
Sup. sin. Il menu viene visualizzato in alto a
sinistra dell’immagine.
Inf. sin.
Il menu viene visualizzato in
basso a sinistra dell’immagine.
-54
XV_Z200E_I_p51_56.p65
54
03.10.30, 23:04PM
Scelta del colore del menu
Visualizzazione sullo schermo
Questa funzione consente di scegliere il colore dello schermo del menu.
Selezionate la voce “Colore menù” del
menu “Opzioni” nello schermo del menu.
➝Per l’operazione dello schermo del menu,
vedere da pagina 38 a 41.
Voce selezionata
Descrizione
(Opaco)
Il menu viene visualizzato
opaco.
Il menu viene visualizzato
translucido. La parte del menu
che si sovrappone
all’immagine diventa
trasparente.
(Transluci.)
Regolazioni e impostazioni
-55
XV_Z200E_I_p51_56.p65
55
03.10.30, 23:04PM
Capovolgimento/Inversione delle immagini proiettate
Questo proiettore è stato dotato di una funzione di capovolgimento/inversione del'immagine
per invertire l'immagine proiettata per varie applicazioni.
Visualizzazione sullo schermo
Impostazione del modo
Proiezione
Visualizzate il menu “Modo PRO” e
selezionate il modo di proiezione
desiderato.
➝Per informazioni sull’utilizzo dello
schermo del menu, vedere da pagina 38
a 41.
Voce selezionata
Descrizione
Frontale
Immagine normale
Soff+frontale
Immagine invertita
Retro
Immagine girata
Soff+retro
Immagine girata ed invertita
Nota
• Usate questa funzione per l'immagine
invertita e per le installazioni al soffitto.
Vedere pagina 28 per ulteriori informazioni
sulle impostazioni.
-56
XV_Z200E_I_p51_56.p65
56
03.10.30, 23:04PM
Appendice
Appendice
XV_Z200E_I_p57_66.p65
57
03.10.30, 23:04PM
Lampada/Indicatori manutenzione
■ Le spie di avvertimento sul proiettore indicano problemi all’interno dello stesso.
■ Se si verifica un problema, si illumina di rosso l’indicatore TEMP. (avvertimento temperatura) o
quello lampada e il proiettore passa nel modo di attesa. Una volta che il proiettore si trova nel modo
di attesa, seguire le procedure qui sotto.
Sull’indicatore LAMP
TEMP.
LAMP
POWER
Indicatore TEMP. Indicatore LAMP
(avvertimento
temperatura)
Indicatore POWER
(alimentazione)
Sull’indicatore TEMP. (avvertimento
temperatura)
Se la temperatura all’interno del
proiettore aumenta, a causa del
blocco delle ventole dell’aria o
”si
della posizione delle impostazioni,“
illumina nell’angolo inferiore sinistro dell’immagine. Se
la temperatura dovesse continuare a salire, la
lampada lampeggierà e l’indicatore TEMP.
(avvertimento temperatura) lampeggierà, il ventilatore
di raffreddamento funzionerà per altri 90 secondi e
poi il proiettore si troverà nel modo di attesa. Dopo la
”,
visualizzazione dell’indicazione “
dovete effettuare le seguenti misure.
Indicatore di manutenzione
Anomale
Normale
Condizione
La temperatura
Indicatore
Rosso
interna è
TEMP.
Non si illumina illuminato/
eccessivamente
(avvertimento
Attesa
alta.
temperatura)
Indicatore
LAMP
Verde illuminato
Verde
lampeggia
quando la
lampada è in
fase di
riscaldamento.
Indicatore
POWER
(alimentazione)
Verde
illuminato/
Rosso
illuminato
Rosso
illuminato
Tempo di
cambiare la
lampada.
Rosso
Non si illumina
illuminato/
la spia.
Attesa
Non si
illumina
L’alimentazione
è spenta.
■ La durata della lampada è dello 0%
quando l’unità viene utilizzata per circa
4.000 ore in “Modo eco” o per circa 3.000
in “Modo normale” (vedere pagina 53).
■ Quando il periodo di durata rimanente
della lampada è del 5% o inferiore, “ ”
(giallo) verrà visualizzato sullo schermo.
Quando la percentuale diventa 0%, “ ”
cambia in “ ” (rosso), la lampada si
spegne automaticamente e quindi anche
il proiettore passa nel modo di attesa. A
questo punto, si illumina di rosso
l’indicatore LAMP.
■ Se cercate di accendere il proiettore una
quarta volta senza sostituire la lampada,
il proiettore rimarrà spento.
Problema
Possibile soluzione
• Fori di aspirazione bloccati • Cambiare la posizione del proiettore in
un’area con una corretta ventilazione.
• Guasto del ventilatore di
• Portare il suo proiettore al più vicino
raffreddamento
rivenditore autorizzato Sharp o centro
• Guasto del circuito interno
di servizio per i lavori di riparazione.
• Presa d’aria otturata
• La durata della
• Sostituire la lampada procedendo con attenzione.
lampada residua
(Vedere pagina 59.)
scende al 5% o meno. • Portare il suo proiettore al più vicino rivenditore
autorizzato Sharp o centro di servizio per i lavori
• Lampada saltata
di riparazione e per la sostituzione della
• Guasto del circuito
lampada.
della lampada
• Fare attenzione nel rimpiazzare la lampada.
• Installare i coperchi in modo ben saldo.
• Se l’alimentazione non è accesa
anche quando il coperchio
• Il coperchio
dell'unità lampada è dell’unità lampada è installato in
modo sicuro, rivolgersi al
aperto.
rivenditore autorizzato Sharp o
centro di servizio più vicino.
-58
XV_Z200E_I_p57_66.p65
58
03.10.30, 23:04PM
Informazioni
• Se si illumina l’indicatore TEMP. (avvertimento temperatura) e il proiettore passa nel modo di attesa, seguire la
lista delle soluzioni possibili riportata nella pagina precedente e aspettare che si raffreddi completamente il proiettore
prima di collegare il cavo di alimentazione e di riaccendere il proiettore. (Almeno 5 minuti.)
• Se si spegne la corrente per un breve momento, a causa di un’interruzione nell’erogazione dell’elettricità o per
altri motivi, mentre si utilizza il proiettore e l’alimentazione viene ripristinata immediatamente dopo, l’indicatore
LAMP (lampada) si illumina di rosso e la lampada potrebbe non essere accesa. In tal caso, scollegare il cavo di
alimentazione dalla presa CA, sostituire il cavo di alimentazione nella presa CA, quindi riaccendere di nuovo la
corrente.
• Se si desidera pulire le valvole dell’aria durante la proiezione, assicurarsi di aver messo il proiettore nel
modo di attesa. Dopo l’arresto del ventilatore di raffreddamento, pulire le valvole.
• La ventola di raffreddamento mantiene costante la temperatura interna del proiettore. Questa funzione viene controllata
automaticamente. Durante il funzionamento il rumore emesso dalla ventola di raffreddamento può cambiare in base
alla variazione della velocità della ventola. Questo comportamento non è indice di un funzionamento errato.
• Non scollegare il cavo di alimentazione dopo che il proiettore è passato nel modo di attesa e durante l’azione
del ventilatore di raffreddamento. Il ventilatore di raffreddamento gira per 90 secondi.
Riguardante la lampada
Lampada
■ Si consiglia di sostituire la lampada (in vendita separatamente) quando la durata residua raggiunge
il 5% o meno, oppure quando si nota un significativo deterioramento della qualità dei colori e delle
immagini. La durata della lampada (percentuale) può essere controllata con la visualizzazione a
video. Vedere pagina 51.
■ Per la sostituzione della lampada contattate un rivenditore autorizzato della Sharp o un centro di servizio.
Precauzioni riguardanti la lampada
■ Questo proiettore utilizza una lampada pressurizzata a mercurio. Un forte suono potrebbe indicare
un guasto alla lampada. Il guasto della lampada potrebbe essere attribuito a diverse fonti, come ad
esempio: shock eccessivo, raffreddamento improprio, graffi alla superficie della lampada a causa
di un uso incorretto. Il periodo di tempo che separa la lampada dalla sua stessa rottura varia a
seconda della lampada e/o della condizione e della frequenza di uso. È importante notare che un
guasto può risultare essere spesso la rottura del bulbo.
■ Quando l’indicatore LAMP (lampada) e l’icona sullo schermo si illuminano o lampeggiano, è raccomandabile
sostituire la lampada immediatamente, anche se la lampada appare funzionare correttamente.
■ Se si dovesse rompere la lampada, le particelle di vetro potrebbero disperdersi nella lampadina o il gas
della lampada potrebbe diffondersi nella stanza dalle ventole di areazione. Dato che il gas della lampada
include mercurio, ventilate la stanza in maniera buona se si dovesse rompere la lampada ed evitate tutte
le esposizoni al gas emesso. In caso di esposizione del gas, consultate un medico al più presto possibile.
■ Se si dovesse rompere la lampada, c’è anche una possibilità che le particelle si diffondano nel
proiettore. In questo caso, vi consigliamo di contattare un rivenditore autorizzato della Sharp o un
centro di servizio per rimuovere la lampada danneggiata e assicurare un funzionamento sicuro.
Sostituzione della lampada
Attenzione
• Non rimuovete l’unità lampada immediatamente dopo l’utilizzo del proiettore. La lampada diventa molto
calda e il contatto con lo stesso può causare scottature o altre lesioni.
• Aspettate almeno nun’ora dopo aver scollegato il cavo di alimentazione per lasciare raffreddare la superficie
dell’unità lampada prima di rimuovere l’unità lampada.
-59
XV_Z200E_I_p57_66.p65
59
03.10.31, 10:54AM
Appendice
■ Se la nuova lampada non si illumina dopo la sostituzione, portate il vostro proiettore al più vicino
rivenditore autorizzato dalla Sharp o centro di servizio per i lavori di riparazione. Acquistate una
lampada di sostituzione del tipo BQC-XVZ200++1 dal più vicino rivenditore autorizzato dalla Sharp
o centro di servizio. Poi sostituite la lampada delicatamente seguendo le istruzioni fornite in questa
sezione. Se desiderate potete far sostituire la lampada presso il più vicino rivenditore autorizzato
della Sharp o presso un centro di servizio.
Riguardante la lampada
Rimozione ed
installazione dell’unità
lampada
Unità
lampada
BQC-XVZ200++1
Attenzione
• Assicuratevi di rimuovere l’unità lampada per
la maniglia. Non toccate la superficie del vetro
dell’unità lampada o all’interno del proiettore.
• Per evitare lesioni personali e danni alla
lampada, seguite attentamente i passi qui sotto.
• Sostituite la lampada dopo aver spento la
corrente e scollegato il cavo di alimentazione.
1
Tasto STANDBY
Mettete il proiettore in modo
attesa.
• Premete
.
• Aspettate che il ventilatore di
raffreddamento smette di girare.
2
Scollegate il cavo di
alimentazione.
Cavo di
allimentazione
• Scollegate il cavo di alimentazione
dalla presa CA.
• Lasciate la lampada fino a quando si è
raffreddata completamente (1 ora circa).
3
Smontate il piede di
regolazione. (Vedere pagina
24.)
4
Rimuovete il coperchio
dall’unità lampada.
• Allentate la vite di servizio dell’utente
che fissa il coperchio dell’unità
lampada.
• Fate scorrere il coperchio dell’unità
lampada nella direzione della freccia.
5
Vite di servizio
dell’utente
Rimuovete l’unità lampada.
• Allentate le viti di fissaggio dall’unità
lampada. Tenete l’unità lampada per
la maniglia e tiratela nella direzione
della freccia.
-60
XV_Z200E_I_p57_66.p65
60
03.10.30, 23:04PM
6
Inserite la nuova unità lampada.
7
Fissate il coperchio dell’unità
lampada.
• Premete l’unità lampada fermamente
nello scomparto dell’unità lampada.
Serrate le viti di fissaggio.
• Fate scorrere il coperchio dell’unità
lampada nella direzione della freccia.
• Serrate la vite di servizio dell’utente.
Ripristino del timer
della lampada
Azzerate il timer della lampada dopo la
sostituzione della lampada.
1
Collegate il cavo di
alimentazione.
• Confermare che l’indicatore POWER
(alimentazione) s’illumina di rosso.
Cavo di
allimentazione
Tasto UNDO
2
Tasto ON
Azzerare il timer della lampada.
• Premete
,
,
,
nell’ordine. Poi premere
,
e
Tasto INPUT
(ingresso)
.
• Sullo schermo viene visualizzato
“LAMP 0000H”.
Tasto ENTER
Informazioni
Appendice
• Assicuratevi di ripristinare il timer della
lampada solo alla sostituzione della
lampada. Se si azzera il timer della lampada
continuando ad usare la stessa lampada,
quest’ultima si può danneggiare o scoppiare.
-61
XV_Z200E_I_p57_66.p65
61
03.10.30, 23:04PM
Pulizia dei fori di ventilazione
• Questo proiettore è dotato di fori di
ventilazione per garantire condizioni
operative del proiettore ottimali.
• Pulite periodicamente i fori di
ventilazione aspirando con un
aspirapolvere.
• I fori di ventilazione devono essere
puliti ogni 100 ore di utilizzo. Pulite i
fori di ventilazione più spesso quando
il proiettore viene utilizzato in
posizioni sporche e polverose.
Vista laterale e
posteriore
Vista inferiore
Presa d’aria dei fori
di aspirazione
per la ventilazione
Presa d’aria dei fori
di aspirazione
per la ventilazione
Piede di regolazione
Pulizia dei fori di
ventilazione
1
Presa d’aria dei fori di aspirazione
per la ventilazione
Tasto STANDBY
Mettete il proiettore in modo
attesa.
• Premete
.
• Aspettate che il ventilatore di
raffreddamento smette di girare.
2
Scollegate il cavo di
alimentazione.
Cavo di
allimentazione
3
Rimuovete la polvere
mettendo il tubo di pulizia
flessibile sulla presa d’aria
dei fori di aspirazione per la
ventilazione.
Tubo di pulizia
flessibile
-62
XV_Z200E_I_p57_66.p65
62
03.10.30, 23:04PM
Utilizzo della protezione Kensington
Questo proiettore è stato dotato di un
connettore Kensington Security
Standard da usare con i sistemi di
sicurezza MicroSaver della Kensington.
Fate riferimento alle informazioni
fornite insieme al sistema per ulteriori
informazioni su come fissare il
proiettore.
Vista laterale
Connettore dello
standard Kensington
Security Standard
Soluzione di problemi
Problema
Controllo
Non appare
nessun’immagine.
• Il cavo di alimentazione del proiettore non è collegato alla presa di
corrente.
• L’ingresso selezionato è sbagliato. (Vedere pagina 24.)
• I cavi sono stati collegati erratamente sul pannello posteriore del
proiettore.(Fate riferimento alle pagine 14–23.)
• Le regolazioni di “Contrasto” e “Luminos.” sono impostate sul minimo.
(Vedere pagina 44.)
Il colore è sbiadito o
scadente.
• Le regolazioni dell’immagine non sono corrette. (Vedere pagina 44.)
Immagine sfocata
• Regolare la messa a fuoco. (Vedere pagina 25.)
• La distanza di proiezione è troppo lunga o troppo corta per permettere
una messa a fuoco corretta. (Vedere le pagine 26–27.)
Non compare alcun OSD.
• La visualizzazione OSD è impostata su “OFF”, impedendo la
visualizzazione di tutti i display su schermo, o di alcuni di essi. (Vedere
pagina 51.)
Si sente occasionalmente uno • Se l’immagine è normale, il suono è dovuto a contrazioni del rivestimento
causate da cambiamenti di temperatura. Ciò non influenzerà il
strano suono dal rivestimento
del proiettore.
funzionamento o le prestazioni del proiettore.
L’indicatore di manutenzione
si illumina.
• Vedi a pagina 58, “Lampada/indicatori manutenzione”..
Appaiono disturbi
nell’immagine.
• Regolare l’impostazione “Fase”. (Vedere pagina 48.)
L’immagine è verde su
• Cambiare il tipo di segnale in ingresso. (Vedere pagina 52.)
INGRESSO 2 COMPONENTE.
L’immagine è rosa (assenza
di verde) su INGRESSO 2
RGB.
Appendice
-63
XV_Z200E_I_p57_66.p65
63
03.10.30, 23:04PM
Assegnazione dei pin di collegamento
Porta DVI-I (INPUT 2/INPUT DIGITALE): connettore a 29 pin
• INGRESSO digitale DVI
9
•••••••••
1 2
••••
~ • • • • • • • • • 16
~ •••• 7 8
C1
C2
C4
C5
C3
17
24
18
••••
~ • • • • 23
• Ingresso RGB analogico DVI
N. terminale
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
Segnale
N. terminale
Non connesso
16
Non connesso
17
Non connesso
18
Non connesso
19
Non connesso
20
Clock DDC
21
Dati DDC
22
Sincronizzazione verticale 23
Non connesso
24
Non connesso
C1
Non connesso
C2
Ingresso rosso analogico C3
Ingresso rosso analogico C4
Alimentazione +5 V C5
A terra
N. terminale
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
Segnale
N. terminale
Dati T.M.D.S. 216
Dati T.M.D.S. 2+
17
Protezione dati T.M.D.S. 2 18
Non connesso
19
Non connesso
20
Clock DDC
21
Dati DDC
22
Non connesso
23
Dati T.M.D.S 124
Dati T.M.D.S 1+
C1
Protezione dati T.M.D.S. 1 C2
Non connesso
C3
Non connesso
C4
Alimentazione +5 V
C5
A terra
Segnale
Rilevamento spina sotto tensione
Dati T.M.D.S. 0Dati T.M.D.S. 0+
Protezione dati T.M.D.S. 0
Non connesso
Non connesso
Protezione clock T.M.D.S
Clock T.M.D.S +
Clock T.M.D.S –
Non connesso
Non connesso
Non connesso
Non connesso
A terra
• Ingresso componente analogico DVI
Segnale
N. terminale
Rilevamento spina sotto tensione
1
Non connesso
2
Non connesso
3
Non connesso
4
Non connesso
5
Non connesso
6
Non connesso
7
Non connesso
8
Non connesso
9
Ingresso rosso analogico
10
Ingresso verde analogico
11
Ingresso blu analogico
12
Sincronizzazione orizzontale
13
A terrra
14
15
Segnale
N. terminale
Non connesso
16
Non connesso
17
Non connesso
18
Non connesso
19
Non connesso
20
Non connesso
21
Non connesso
22
Non connesso
23
Non connesso
24
Non connesso
C1
Non connesso
C2
Non connesso
C3
Non connesso
C4
Non connesso
C5
A terra
Segnale
Non connesso
Non connesso
Non connesso
Non connesso
Non connesso
Non connesso
Non connesso
Non connesso
Non connesso
Ingresso analogico Pr/Cr
Ingresso analogico Y
Ingresso analogico Pb/Cb
Non connesso
A terra
Porta RS-232C: Connettore maschio D-sub a 9 pin
N. terminale Segnale
1
2
RD
3
SD
4
5
SG
6
7
8
9
12345
6789
Nome
I/O
Ricezione dati Ingresso
Invio dati
Uscita
Riserva
Massa segnale
Riserva
Riserva
Riserva
Riferimento
Non collegato
Collegato a circuito
Collegato a circuito
Collegato a circuito
Collegato a circuito
Collegato a circuito
Collegato a circuito
Collegato a circuito
Non collegato
-64
XV_Z200E_I_p57_66.p65
64
03.10.30, 23:04PM
interno
interno
interno
interno
interno
interno
interno
(RS-232C) Caratteristiche tecniche e impostazioni dei comandi
Comando PC
È possibile utilizzare il computer per controllare il proiettore collegando un cavo RS-232C (modem null,
tipo incrociato, disponibile in commercio) al proiettore (vedere pagina 23 per il collegamento).
Condizioni per la comunicazione
Configurare le impostazioni della porta seriale del computer in modo da abbinarle a quelle della tabella.
Formato segnale: Conforme allo standard RS-232C.
Baud rate: 9.600 bps
Lunghezza dati: 8 bit
Parity bit: Nessuno
Stop bit: 1 bit
Controllo flusso: Nessuno
Formato base
I comandi del computer vengono inviati nel seguente modo: comando, parametro e codice di ritorno. Dopo
che il proiettore elabora il comando dal computer, invia un codice di risposta al computer.
Formato comando
C1 C2 C3 C4 P1 P2 P3 P4
Comando a 4 cifre
Formato codice risposta
Risposta normale
O
K
Codice ritorno (0DH)
Parametro a 4 cifre
Risposta problema (errore di comunicazione o comando sbagliato)
E
Codice ritorno (0DH)
R
Codice ritorno (0DH)
R
Informazioni
• Quando viene inviato più di un codice, inviare ciascun comando solo dopo che si è verificato il codice di
risposta OK del proiettore per il comando precedente.
Nota
• Se si utilizza la funzione di controllo computer del proiettore, lo stato operativo del proiettore non può essere
letto dal computer. Quindi, confermare lo stato trasmettendo i comandi di visualizzazione per ciascun menù
di regolazione e controllando lo stato con le indicazioni a schermo. Se il proiettore riceve un comando
diverso dal comando di visualizzazione dei menù, eseguirà il comando senza visualizzare le indicazioni a
schermo.
Comandi
Esempio:
• Quando è acceso.
Computer
P
O
W
R
_
_
1
COMANDO PARAMETORO
→
←
Proiettore
O
K
RITORNO
ACCENSIONE
P O W R _ _ _ 1 OK OR ERR
ATTESA
P O W R _ _ _ 0 OK OR ERR
INGRESSO 1 (COMPONENT 1)
I V E D _ _ _ 1 OK OR ERR
INGRESSO 2 (COMPONENT 2)
I V E D _ _ _ 2 OK OR ERR
INGRESSO 3 (S-VIDEO)
I V E D _ _ _ 3 OK OR ERR
INGRESSO 4 (VIDEO)
I V E D _ _ _ 4 OK OR ERR
MODO INGRESSO DIGITALE
I V E D _ _ _ 5 OK OR ERR
Appendice
PULSANTI & CHIAVE TELECOMANDO
CONTENUTO COMANDO
_
Nota
• Se nella colonna del parametro c’è un segno di sottolineatura (_), immettere uno spazio.
-65
XV_Z200E_I_p57_66.p65
65
03.10.30, 23:04PM
Tabella di compatibilità computer
Frequenza orizzontale: 15–70 kHz
Frequenza verticale: 43–75 Hz
Orologio pixel: 12–80 MHz
Compatibile con sincronizzazione su verde
Compatibile con XGA in compressione intelligente
PC/
MAC/
WS
Risoluzione
Frequenza
orizzontale
(kHz)
640 ⳯ 350
720 ⳯ 350
640 ⳯ 400
VGA
720 ⳯ 400
640 ⳯ 480
PC
SVGA
XGA
800 ⳯ 600
1.024 ⳯ 768
Frequenza
verticale
(Hz)
27,0
60
31,5
27,0
70
60
31,5
70
27,0
60
31,5
70
27,0
60
31,5
70
26,2
50
31,5
60
34,7
70
37,9
VESA
Standard
✔
✔
✔
72
✔
✔
✔
37,5
75
✔
31,4
50
35,1
56
✔
✔
37,9
60
✔
✔
44,5
70
48,1
72
✔
✔
46,9
75
✔
✔
35,5
43
✔
✔
40,3
50
56,5
70
58,1
72
✔
✔
✔
Compressione
intelligente
✔
✔
45,0
60
PC/
MAC 13"
VGA
640 ⳯ 480
34,9
67
MAC 16"
SVGA
832 ⳯ 624
46,8
75
49,6
75
48,4
60
✔
60,0
75
✔
1.024 ⳯ 768
✔
✔
1.280 ⳯ 720
XGA
Visualizzazione
Ingrandimento
proporzionato
—
PC/
MAC 19"
Supporto
DVI
✔
Ingrandimento
proporzionato
Compressione
intelligente
Nota
• Questo proiettore può non essere in grado di visualizzare immagini da computer portatili nel modo simultaneo
(CRT/LCD). In questo caso disattivare lo schermo LCD del computer portatile ed emettere i dati di
visualizzazione nel modo “solo CRT”. Dettagli su come cambiare i modi di visualizzazione si trovano nel
manuale di istruzioni del computer portatile.
-66
XV_Z200E_I_p57_66.p65
66
03.10.30, 23:04PM
Caratteristiche tecniche
Appendice
Tipo prodotto Proiettore
Modello XV-Z200E
Sistema Video PAL/PAL 60/PAL-M/PAL-N/SECAM/NTSC 3.58/NTSC 4.43
DTV 480I/480P/720P/1080I
Metodo di visualizzazione Chip DLP, metodo ad otturatore ottico RGB
Pannello DLP Formato pannello: 0,6
Metodo di visualizzazione: Digital Micromirror Device (DMD™) a pannello singolo della
Texas Instruments
Metodo di azionamento: Digital Light Processing (DLPTM)
Numero di punti: 589.824 punti (1.024 [O] × 576 [V])
Obiettivo 1 – 1,2 × lente zoom, F1,75-2,04, f=28,0 –33,5 mm
Lampada di proiezione 210 W/168 W, Lampada SHP
Segnale in ingresso video Connettore RCA: VIDEO (INPUT 4), video composito, 1,0 Vp-p, sinc. negativa, terminato
75 Ω
Segnale in ingresso S-video Connettore Mini DIN a 4 pin (INPUT 3)
Y (segnale di luminanza): 1,0 Vp-p, sinc. negativa, terminato 75 Ω
C (segnale di crominanza): Burst 0,286 Vp-p, terminato 75 Ω
Segnale in ingresso a componenti Connettore RCA
(INGRESSO 1) Y: 1,0 Vp-p, sinc. negativa, terminato 75 Ω
PB: 0,7 Vp-p, terminato 75 Ω
PR: 0,7 Vp-p, terminato 75 Ω
Segnale d’ingresso componente Connettore 29 pin
(INGRESSO 2) Segnale ingresso DVI: Digitale 250-1000 mV 50 Ω
Analogico 0,7 Vp-p 75 Ω
Y: 1,0 Vp-p, sinc. negativa, terminato 75 Ω
PB: 0,7 Vp-p, terminato 75 Ω
PR: 0,7 Vp-p, terminato 75 Ω
Risoluzione orizzontale 520 linee TV (ingresso NTSC 3.58)
Segnale di ingresso RGB Terminale DVI-I
<Digitale>
Impedenza di ingresso 50 Ω
Livello di ingresso 250-1000mV
<Analogico>
Impedenza di ingresso 75Ω
Livello di ingresso 0,7 Vp-p
<Segnale sincronizzato>
• Sincronizzazione separata/sincronizzazione composita
Livello di ingresso livello TTL
Impedenza di ingresso 1 KΩ
• Verde in sincronizzazione
Livello di ingresso (ingresso di sincronizzazione) 0,286 Vp-p
Impedenza di ingresso 75Ω
Orologio pixel 12–80 MHz
Frequenza verticale 43–75 Hz
Frequenza orizaontale 15–70 kHz
Segnale ingresso computer CONNETTORE D-SUB a 9-PIN (porta RS-232C)
Tensione nominale 100–240 V CA
Corrente in ingresso 3,2 A
Frequenza nominale 50/60 Hz
Consumo corrente 285 W
Dissipazione termica 1.070 BTU/ora
Temperatura di impiego Da 5°C a 35°C
Temperatura di deposito Da 20°C a 60°C
Rivestimento Plastica
Frequenza portante I/R 38 kHz
Dimensioni (approssimativamente) 368 (L) 153,8 (A) 327 (P) mm (incluso il piede di regolazione)
368 (L) 118 (A) 327 (P) mm (solo corpo principale)
Peso (approssimativamente) 4,6 kg (incluso il piede de regolazione)
4,1 kg (solo corpo principale)
Accessori forniti Telecomando, due batterie del formato AA, cavo di alimentazione, adattatore di
conversione RCA a 21 pin, cavo video, copriterminali, viti per il copriterminali,
copriobiettivo (collegato al corpo del proiettore), manuale di istruzioni
Ricambi Unità lampada (modulo lampada/gabbia) (BQC-XVZ200++1), telecomando
(RRMCGA218WJSA), batterie formato AA, cavo di alimentazione per I’Europa eccetto il
Regno Unito (QACCV4002CEZZ), cavo di alimentazione per il Regno Unito, Hong Kong e
Singapore (QACCBA012WJPZ). cavo di alimentazione per l'Australia e la Nuova Zelanda
(QACCA018WJPZ), adattatore di conversione RCA a 21 pin (QSOCZ0361CEZZ), cavo
video (QCNWGA001WJZZ), copriterminali (GCOVAA116WJKB), viti per il copriterminali
(XBBSN40P10000), copriobiettivo (CCAPHA004WJ01), manuali di istruzioni per: 7 lingue
europee (TINS-B007WJZZ) / per cinese, coreano, arabo (TINS-B008WJZZ).
Questo proiettore SHARP utilizza un chip DMD. Questo chip molto sofisticato contiene 589.824 pixel. Come con altri
componenti elettronici ad alta tecnologia, ad esempio grandi schermi televisivi, sistemi video e telecamere, c’è una
certa tolleranza accettabile alla quale deve essere conforme l’apparecchio.
Le specifiche sono soggette a modifiche senza preavviso.
-67
XV_Z200E_I_p67_70.p65
67
03.10.30, 23:05PM
Dimensioni
Unità: mm
Vista posteriore
Vista superiore
Vista laterale
327
Vista laterale
153,8
118
Vista frontale
368
Vista inferiore
-68
XV_Z200E_I_p67_70.p65
68
03.10.30, 23:05PM
Glossario
Clock
Rapporto di aspetto
La regolazione dell’orologio viene fatta per
regolare i parasiti verticali quando il livello
dell’orologio è incorretto.
Compressione ed espansione intelligenti
Ridimensionamento di alta qualità delle immagini
a bassa ed alta risoluzione per adattarsi alla
risoluzione intrinseca del proiettore.
Correzione digitale della distorsione
trapezoidale
Funzione per correggere in modo digitale
un’immagine distorta quando il proiettore è stato
impostato di base su un certo angolo, elimina le
ondulazioni nelle immagini con distorsione
trapezoidale e comprime le immagini sia in
orizzontale che in verticale mantenendo il rapporto
di riproduzione delle immagini 16:9 e, allo stesso
tempo.
DVI (Interfaccia video digitale)
Interfaccia video digitale che supporta anche
interfacce analogiche.
Fase
Lo spostamento della fase rappresenta uno
spostamento di sincronizzazione fra i segnali
isomorfici con la stessa risoluzione. Quando il
livello di fase è incorretto, l’immagine proiettata
mostra un lampeggiamento tipicamente
orizzontale.
Fondo
Immagine iniziale proiettata quando non è
presente alcun segnale in ingresso.
Gamma
Funzione di miglioramento della qualità delle
immagini che offre immagini più ricche mediante
illuminazione delle parti scure delle immagini
senza alterare la luminosità delle parti più
luminose. È possibile selezionare tra quattro modi:
Standard, Cinema 1, Cinema 2 e Cinema 3.
Rapporto tra larghezza e altezza di un’immagine.
Il normale rapporto di aspetto delle immagini computer e video è 4:3. Esistono anche immagini
larghe con un rapporto di aspetto 16:9 e 21:9.
Ridimensiona
Permette di modificare o personalizzare il modo di
visualizzazione delle immagini per migliorare le
immagini in ingresso. È possibile selezionare tra
quattro modi: BAR. LAT, STIRAT.INTELLIG, ZOOM
CINEMA e STIRATURA
RS-232C
Funzione per controllare il proiettore dal computer
utilizzando le porte RS-232C sul proiettore e sul
computer.
Sinc. composito
Il segnale che combina gli impulsi di sincronismo
orizzontali e verticali.
Sincronizzazione automatica
Optimizza le immagini del computer proiettate
aggiustando
automaticamente
certe
caratteristiche.
Sinc. sul verde
Modo di segnale video di un computer che
sovrappone il segnale di sincronismo orizzontale
e verticale allo spinotto dei segnali di colore verde.
Stiratura
Questo modo consente di stirare le immagini 4:3
in direzione orizzontale per la visualizzazione su
schermo largo.
Temp col (Temperatura del colore)
Funzione che può essere utilizzata per regolare
la temperatura del colore adatta al tipo di
immagine in ingresso al proiettore. Diminuire la
temperatura del colore per creare immagini sul
rosso, più calde per tonalità di carnagioni più
naturali, oppure, aumentarla per creare immagini
sull’azzurro, più fredde, per immagini più
luminose.
Appendice
-69
XV_Z200E_I_p67_70.p65
69
03.10.30, 23:05PM
Indice analitico
A
R
Anello di messa a fuoco ....................................... 25
Rapporto di aspetto .............................................. 35
Regolazione della sincronizzazione automatica .. 50
Regolazione delle immagini ................................. 44
C
Cavo di alimentazione .......................................... 14
Clock .................................................................... 48
D
Display su schermo .............................................. 51
DVI ....................................................................... 20
F
Fase ..................................................................... 48
Fondo ................................................................... 53
Foro di sbocco per la ventilazione ......................... 6
Funzione di disattivazione automatica ................. 54
I
Indicatore POWER (alimentazione) ..................... 30
Indicatore TEMP. (avvertimento temperatura) ..... 58
Indicatore LAMP ................................................... 58
Installazione a soffitto ........................................... 28
L
Lingua dei display su schermo ............................. 31
M
Manpola zoom ...................................................... 25
Modo eco ............................................................. 53
P
Protezione Kensington ......................................... 63
Presa CA .............................................................. 14
Projezione posteriore ........................................... 28
S
Sensore del telecomando .................................... 11
Sincronizzazione su verde ................................... 66
Sistema video ....................................................... 52
Soff + retro ........................................................... 56
Spostamento obiettivo ......................................... 25
STIRATURA ......................................................... 36
T
Tasti di regolazione .............................................. 39
Tasti INPUT .......................................................... 31
Tasto AUTO SYNC ............................................... 50
Tasto ENTER ....................................................... 39
Tasto FREEZE ..................................................... 35
Tasto KEYSTONE ................................................ 33
Tasto MENU ......................................................... 38
Tasto ON .............................................................. 30
Tasto RESIZE ....................................................... 35
Tasto STANDBY ................................................... 32
Tasto UNDO ......................................................... 39
Telecomando ........................................................ 10
Terminale DIGITAL INPUT ................................... 20
Terminale RS-232C .............................................. 23
Terminale S-VIDEO INPUT .................................. 15
Terminali COMPONENT ...................................... 17
Terminali INPUT VIDEO ....................................... 16
Trasmettore segnali telecomando ........................ 10
-70
XV_Z200E_I_p67_70.p65
70
03.10.30, 23:05PM
XV-Z200E
XV-Z200E
PROJECTOR
PROJEKTOR
PROJECTEUR
PROJEKTOR
PROYECTOR
PROIETTORE
PROJECTOR
OPERATION MANUAL
BEDIENUNGSANLEITUNG
MODE D’EMPLOI
BRUKSANVISNING
MANUAL DE MANEJO
MANUALE DI ISTRUZIONI
GEBRUIKSAANWIJZING
SHARP CORPORATION
Printed on 100% post-consumer recycled paper.
Gedruckt auf 100% wiederverwertungs Papier.
Imprimé sur 100% de papier recyclé.
Utskrift på återvunnet papper av 100% återvunnet material.
Impreso en 100% de papel reciclado de postconsumo.
Stampato su carta riciclata al 100%.
Gedrukt op 100% kringlooppapier.
XV_Z200E_E_Hyo1_4.p65
1
Printed in Japan
In Japan gedruckt
Imprimé au Japon
Triykt i Japan
Impreso en Japón
Stampato in Giappone
Gedrukt in Japan
TINS-B007WJZZ
03P11-JWM
03.10.30, 13:12PM
ENGLISH .............
-1 –
-70
DEUTSCH ............
-1 –
-70
FRANÇAIS ...........
-1 –
-70
SVENSKA ............
-1 –
-70
ESPAÑOL ............
-1 –
-70
ITALIANO .............
-1 –
-70
NEDERLANDS ....
-1 –
-70
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement