KRF-V6400D KRF-V5450D
CENTRO CONTROLLO AUDIO VIDEO
KRF-V6400D
KRF-V5450D
ISTRUZIONI PER L’USO
DICHIARAZIONE DI CONFORMITA’
SI DICHIARA CHE :
I Sintoamplificatori Kenwood, modelli
KRF-V6400D
KRF-V5450D
rispondono alle prescrizioni dell’art. 2 comma 1 del D.M. 28 agosto 1995, n. 548.
Fatto ad Uithoorn il 23 giugno 2009
Kenwood Electronics Europe B.V.
Amsterdamseweg 37,
1422 AC Uithoorn,
The Netherlands
Dichiarazione di conformità relativa alla direttiva EMC
2004/108/CE
Produttore:
Kenwood Corporation
2967-3 Ishikawa-machi, Hachioji-shi, Tokyo, 192-8525 Japan
Rappresentante UE:
Kenwood Electronics Europe BV
Amsterdamseweg 37, 1422 AC UITHOORN, The Netherlands
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 1
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
09.7.24 9:20:20 AM
Precauzioni per la sicurezza
¤ Avvertenza : Per un uso sicuro dell’apparecchio, leggete
attentamente questa pagina.
Disimballaggio
Disimballare con l’apparecchio e accertarsi che tutti gli accessori
siano presenti.
Le unità sono disegnate per il funzionamento che segue.
Prima dell’uso
L’Europa................................................................................... solo c.a. a 230 V
AVVERTENZA :
PER PREVENIRE FIAMME O RISCHI
DI FOLGORAZIONE NON ESPORRE
QUESTO APPARECCHIO ALLA PIOGGIA O
ALL’UMIDITÀ.
Antenna FM per uso interno (1)
Antenna AM ad anello (1)
CAUTION
RISK OF ELECTRIC SHOCK
DO NOT OPEN
ATTENZIONE: PER RIDURRE I RISCHI DI SCOSSE ELETTRICHE
NON RIMUOVERE IL PANNELLO DI COPERTURA (O LA PARTE
POSTERIORE). ALL´INTERNO NON VI SONO PARTI CHE POSSONO
ESSERE UTILI ALL´UTENTE. AFFIDARE LA MANUTENZIONE A
PERSONALE QUALIFICATO.
I L S I M B O LO D E L L A M P O C O N L A F R E C C I A
ALL’INTERNO DI UN TRIANGOLO EQUILATERO
SERVE PER AVVERTIRE L’UTENTE DELLA PRESENZA
DI UN "VOLTAGGIO PERICOLOSO" NON ISOLATO
ALL’INTERNO DEL PRODOTTO SUFFICIENTEMENTE
ALTO DA COSTITUIRE UN RISCHIO DI FOLGORAZIONE
PER LE PERSONE.
I L P U N TO E S C L A M AT I V O A L L’ I N T E R N O D I U N
TRIANGOLO EQUILATERO SERVE PER AVVERTIRE
L’UTENTE DELLA PRESENZA DI IMPORTANTI ISTRUZIONI
PER IL FUNZIONAMENTO E LA MANUTENZIONE NEL
MATERIALE SCRITTO CHE ACCOMPAGNA L’APPARECCHIO.
Telecomando (1) RC-R0518
Batteria* (R03) (2)
* Le batterie sono allegate al
materiale di imballaggio.
Se uno degli accessori manca o se l’apparecchio è danneggiato
o non funziona, rivolgersi immediatamente al rivenditore. Se
l’apparecchio vi é stato spedito, avvertire immediatamente
il corriera. Kenwood raccomanda di conservare la scatola e il
materiale d’imballaggio originali, nel caso di uno spostamento o
spedizione futuri dello apparecchio.
Conservate questo manuale per poterlo consultare ancora in
futuro.
Informazioni sullo smaltimento delle vecchie
apparecchiature elettriche ed elettroniche e le
batterie (valido per i paesi europei che hanno
adottato sistemi di raccolta separata)
I prodotti e le batterie recanti il simbolo di un
contenitore di spazzatura su ruote barrato non
possono essere smaltiti insieme ai normali rifiuti
di casa.
I vecchi prodotti elettrici ed elettronici e le
batterie devono essere riciclati presso una
apposita struttura in grado di trattare questi
prodotti e di smaltirne i loro componenti. Per
conoscere dove e come recapitare tali prodotti
nel luogo a voi più vicino, contattare l’apposito
ufficio comunale. Un appropriato riciclo e
smaltimento aiuta a conservare la natura e a
prevenire effetti nocivi alla salute e all’ambiente.
Nota: Il simbolo "Pb" sotto al simbolo delle
batterie indica che questa batteria contiene
piombo.
Manutenzione dell’unità
Se il pannello anteriore o l’involucro dell’unità si dovessero
sporcare, pulirli con un panno soffice e pulito. Non usare
diluente, benzina, alcool, ecc., dato che essi possono rovinarne
le finiture.
Per quanto riguarda i preparati di pulizia per
contatto
Non usare un agente detergente a contatto in quanto esso può
causare delle disfunzioni. Fare particolare attenzione agli agenti
detergenti contenenti olio in quanto questi possono deformare
le parti in plastica.
2
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 2
09.7.24 9:20:21 AM
NORME IMPORTANTI DI SICUREZZA
¤ Avvertenza: Per un uso sicuro dell’apparecchio, leggete attentamente questa pagina.
2. Accessori – Non utilizzare accessori non raccomandati dal
fabbricante per questo prodotto, dato che possono causare
problemi.
3. Acqua ed umidità – Questo prodotto non deve venire esposto
a spruzzi d’acqua o umidità, installandolo ad esempio vicino
ad un bagno, un lavabo, un lavandino o una tinozzadi acqua, in
uno scantinato umido o vicino ad una piscina, ecc. Non posare
sull’apparecchio alcun oggetto contenente liquidi, ad esempio
un vaso di fiori.
4. Posizione di installazione – Non installare questo
pro-dotto su un carrello, supporto, treppiedi o
tavolino che nonsia stabile. Il prodotto potrebbe
altrimenti cadere ferendoseriamente bambini
o adulti, oltre a danneggiarsi seriamente. Usare
solo un carrello, supporto, treppiedi o tavolino raccomandato
dal fabbricante. L’installazione del prodotto deve sempre
venire fatta secondo le istruzioni del fabbricante ed usare gli
accessori da questo raccomandati. Il prodotto su di un carrello
deve venire spostato con le dovute precauzioni. Le fermate
improvvise, la forza eccessiva e le superfici irregolari possono
far ribaltare il carrello che porta il prodotto.
5. Ventilazione – Sul mobile sono presenti fessure ed aperture
per la ventilazione, per assicurare un funzionamento affidabile
e per proteggere l’apparecchiatura stessa dal surriscaldamento
che non devono essere bloccateo coperte. Le aperture di
ventilazione non devono venire bloccate posando l’apparecchio
su di un letto, sofà, tappeto o altra superficie simile. Questo
prodotto non deve venire installato in uno scaffale, a meno che
non venga garantita una ventilazione adeguata seguendo le
istruzioni del fabbricante.
11. Riparazioni – Non tentare di riparare questo prodotto dasoli
e non aprirlo, dato che questo vi espone ad alta tensioneed
altri pericoli. Affidare ogni riparazione a personale tecnico
autorizzato.
12. Riparazioni che richiedono manodopera specializ-zata –
Scollegare questo prodotto dalla presa a muro edaffidarlo per
le riparazioni del caso a personale tecnico specializzato se:
a) Il cavo o la spina di alimentazione hanno subito danni.
b) Degli oggetti o dei liquidi sono penetrati nel prodotto.
c) Il prodotto è stato esposto a pioggia o acqua.
d) Il prodotto non sembra funzionare normalmente anche
seguendo le istruzioni contenute nel manualed’istruzioni.
e) Il prodotto è stato fatto cadere o ha subito danni, oppure.
f) L’apparecchio mostra segni di marcati cambiamentinelle sue
prestazioni - un sintomo di possibili guasti.
g) Il prodotto emette odori anormali o fumo.
Prima dell’uso
Leggere le istruzioni – Prima di usare il prodotto è necessario
leggere tutte le norme di sicurezza e le istruzioni per l’uso.
Conservare il presente manuale – Le norme di sicurezza e le
istruzioni per l’uso devono venire conservate per poter venire
usate di nuovo al momento del bisogno.
Rispettare le avvertenze – Tutte le avvertenze sul prodotto e nelle
istruzioni devono venire rispettate.
Seguire le istruzioni – Tutte le istruzioni di uso devono
venireseguite.
1. Pulizia – Scollegare questo prodotto dalla presa di rete prima
della pulizia. Non usare pulenti liquidi o aerosol. Per lapulizia,
usare solo un panno leggermente umido.
13. Parti di ricambio – Quando sono necessarie parti di ricambio,
accertatevi che il tecnico del servizio di assistenzautilizzi parti
specificate dal fabbricante o che possiedono lestesse caratteristiche
delle parti originali. Sostituzioni non conparti non compatibili
possono causare fiamme, scosse elettriche o altri problemi.
14. Controlli sicurezza – Al termine di qualsiasi interventoper la
manutenzione o la riparazione del prodotto, chiedere altecnico
del servizio di assistenza di eseguire controlli di sicurezza per
determinare ce sia sicuro da usare.
15. Installazione su pareti o sul soffitto – Questo prodotto deve
venire installato su pareti o sul soffitto solo nel modo suggerito
dal fabbricante.
16. Calore – Proteggere il prodotto da sorgenti di calore
cometermosifoni, condizionatori, stufe o altri componenti
(compresi amplificatori) che producano calore. Non mettere
fiamme scoperte, ad esempio candele o lanterne, su o vicino
adesso.
17. Linee ad alta tensione – Un’antenna esterna non deve
essere installata in prossimità di linee ad alta tensione o altre
linee elettriche o in posizioni in cui essa potrebbe cadere
su quest’ultime. Quando installate un’antenna esterna, fate
attenzione a non toccare tali linee in quanto il contatto
potrebbe essere fatale.
6. Sorgenti di alimentazione – Questo prodotto deve venire usato
solo con corrente elettrica dalle caratteristiche sudi esso indicate. Se
non si è certi di quali caratteristiche possieda la corrente elettrica di
casa propria, consultare il proprio negoziante di fiducia o l’azienda
che produce l’energia elettrica.
7. Protezione del cavo di alimentazione – I cavi di alimentazione
devono venire stesi in modo che non possano venire calpestati
o schiacciati da oggetti, prestando particolare attenzione alle
giunzioni fra cavi e spine ed ai punti da cui escono dal prodotto.
8. Temporali – Per un’ulteriore protezione di questo prodotto
durante un temporale oppure quando esso non viene utilizzato
per un lungo periodo, scollegare la spina dalla presa di rete
e l‘antenna o i cavi. Ciò eviterà danni dovuti a fulmini e ad
improvvisi aumenti di tensione.
9. Sovraccarichi – Non sovraccaricate le prese di rete, i cavi di
estensione o le prese sull’apparecchio in quanto ciò potrebbe
risultare in fiamme o scosse elettriche.
10. Ingresso di oggetti e liquidi – Non far mai penetrare in questo
prodotto oggetti di qualsiasi genere per evitare che tocchino
punti attraversati da alta tensione o causare corto circuiti,
causando incendi o folgorazioni. Non versare mai alcun liquido
sul prodotto.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 3
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
3
09.7.24 9:20:21 AM
Indice
¤Per motivi di sicurezza, leggere con attenzione le voci
che portano questo marchio.
Prima dell’uso
Prima dell’uso
¤Precauzioni per la sicurezza ............................ 2
Disimballaggio ...................................................... 2
¤NORME IMPORTANTI DI SICUREZZA ............... 3
Indice...................................................................... 4
Funzioni speciali.................................................... 5
Come leggere questo manuale ............................ 6
Nomi e funzioni delle parti ................................... 7
Collegamenti
Note sui collegamenti ......................................... 11
Posizione dei diffusori ........................................ 11
Collegamento di componenti forniti di terminali
HDMI ................................................................. 12
Collegamento ad un televisore .......................... 13
Collegamento a un lettore di CD ........................ 14
Collegamento a un lettore DVD ......................... 15
Collegamento a un lettore video ....................... 16
Collegamento di un lettore audio...................... 17
Collegamento alle prese [AV AUX] ..................... 17
Collegamento dei diffusori ................................ 18
Collegamento delle antenne .............................. 20
Accensione di questa unità ................................ 21
Impostazione
Impostazione dei diffusori
(Impostazione facile)....................................... 22
Impostazione dei diffusori
(Impostazione dettagliata) ............................. 23
Regolazione dei diffusori
Configurazione dei diffusori
Livello dei diffusori
Distanza dei diffusori
Crossover
Livello LFE (Low Frequency Effect)
Lip Sync (solo KRF-V6400D)
Impostazione HDMI ............................................ 26
Flusso di impostazione di HDMI
Audio Out
Lip Sync (solo KRF-V6400D)
HDMI Link
Power Control
Riproduzione di musica o film
Effetti audio
Modo di ascolto ................................................... 31
Riguardo agli indicatori
Riproduzione surround usando il modo di ascolto
.......................................................................... 32
Controllo del segnale attualmente in ingresso .. 32
Ascolto di trasmissioni radiofoniche
Ascolto della radio .............................................. 33
Utilizzo del sistema RDS (Radio Data System) ... 34
RDS Auto Memory ............................................... 34
Preselezione manuale delle stazioni radiofoniche
.......................................................................... 35
Ricezione delle stazioni preselezionate ............ 35
Ricezione delle stazioni preselezionate in ordine
(P.CALL)............................................................. 36
Sintonizzazione in base al tipo di programma
(ricerca PTY) ..................................................... 37
Utilizzo del tasto DISPLAY .................................. 37
Regolazione dell’audio
Regolazione dell’audio ....................................... 38
Modo ACTIVE EQ
Bass Boost
Regolazione dei toni
Regolazioni a seconda della sorgente riprodotta
.......................................................................... 39
Regolazione del livello dei diffusori
Regolazione del livello di ingresso
Modo Notte
Modo Panorama
Dimension
Center width
Immagine al centro
Funzioni utili
Funzioni utili ........................................................ 42
Regolazione dell’attenuazione di luminosità del display
Ascolto con le cuffie
Disattivazione dell’audio
Funzioni del telecomando con lettori DVD
Kenwood .......................................................... 43
Diagnostica
Diagnostica.......................................................... 44
Reinizializzazione dell'unità
Glossario .............................................................. 46
Specifiche ............................................................ 48
Preparativi per la riproduzione di musica o film
.......................................................................... 28
Accensione del sistema
Impostazione dei diffusori
Selezione del modo di ingresso
Riproduzione ....................................................... 29
Monitoraggio del suono originale della sorgente
in ingresso (modo STRAIGHT DECODE) ......... 29
Ascolto di musica nel PURE AUDIO MODE ........ 30
4
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 4
09.7.24 9:20:21 AM
Funzioni speciali
\ Funzione di ripetitore HDMI™ (High-Definition Multimedia Interface)
La compatibilità con l’interfaccia HDMI permette il trasferimento di HDTV e audio della massima qualità. Rende possibile
l'entertainment con video di alta qualità registrato su dischi Blu-Ray e audio di alta qualità, compreso il segnale PCM multicanale.
Questa funzione riproduce segnali musicali di alta qualità e con alta fedeltà al suono originale.
In questa modalità, i circuiti del display e del video analogico vengono disattivati per eliminare i loro effetti sui circuiti audio. Inoltre,
la modalità di ascolto ottimale viene selezionata in accordo col segnale musicale in ingresso.
\ Autentico audio home theater
Prima dell’uso
\ Riproduzione di musica di elevata qualità nella modalità Pure Audio Mode
Questa unità dispone di una vasta gamma di modi surround per ottenere prestazioni di ascolto ottimali dal software video.
Selezionare il modo surround in base all’apparecchiatura o al software in uso. Buon divertimento!
KRF-V6400D KRF-V5450D
Dolby Digital
✔
Dolby Digital EX
✔
✔
Dolby Pro Logic II
✔
Dolby Pro Logic IIx
✔
DTS Digital Surround
✔
DTS-ES
✔
DTS Neo:6
✔
DTS 96/24
✔
✔
PCM Multicanale
✔
✔
✔
✔
\ Impostazione facile dei diffusori
L’impostazione dei diffusori può venire completata fornendo semplicemente il tipo di stanza e la posizione di ascolto. L’audio viene
quindi tarato automaticamente a seconda delle caratteristiche dei diffusori usati.
\ Regolazione della frequenza di crossover
Le frequenze dei bassi provenienti dal subwoofer e dagli altri diffusori possono essere regolate per migliorare la fase del suono tra i
diffusori ed il campo musicale naturale.
\ Funzione Lip Sync (solo KRF-V6400D)
Questa funzione corregge la deviazione tra il video e l'audio. È anche disponibile la correzione automatica, purché tutti i componenti
di riproduzione, questa unità ed il televisore siano collegati via HDMI.
Fabbricato su licenza della Dolby Laboratories.
I termini Dolby, Pro Logic, ed il simbolo della doppia D sono
marchi di fabbrica della Dolby Laboratories.
HDMI, il logo HDMI e High-Definition Multimedia Interface sono
marchi di fabbrica o marchi di fabbrica depositati della HDMI
Licensing, LLC.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 5
Manufactured under license under U.S. Patent #’s: 5,451,942;
5,956,674; 5,974,380; 5,978,762; 6,226,616; 6,487,535; 7,003,467;
7,212,872 & other U.S. and worldwide patents issued & pending.
DTS, DTS Digital Surround, ES, and Neo:6 are registered trademarks
and the DTS logos, Symbol and DTS 96/24 are trademarks of DTS,
Inc. © 1996-2008 DTS, Inc. All Rights Reserved.
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
5
09.7.24 9:20:22 AM
Come leggere questo manuale
Prima dell’uso
Le istruzioni per l'uso date in questo manuale assumono che l'utente controlli il ricevitore principalmente col telecomando. Quando la
stessa funzionalità è disponibile nell'unità principale, il metodo di uso viene indicato in figura.
Le manopole [VOLUME CONTROL], [MULTI CONTROL] e [INPUT SELECTOR] dellunità principale vengono controllate girandole in senso
orario o antiorario.
Questa icona indica che la funzione può venire utilizzata (o è
consigliata solo per) l'unità visualizzata insieme all'icona.
: unità principale
Impostazione dei diffusori
(Impostazione dettagliata)
Le impostazioni dettagliate che seguono permettono di
ottenere le massime prestazioni del ricevitore possibili nella
propria stanza di ascolto.
Per la creazione di un ambiente di ascolto ottimale, Kenwood
raccomanda di eseguire l’impostazione nella posizione di ascolto.
: telecomando
Riproduzione
VOLUME CONTROL
La manopola dellunità
principale viene indicata con
una freccia ad indicare che
può venire girata in ambedue
le direzioni.
INPUT SELECTOR
I pulsanti e comandi usati nelle
operazioni descritte nelle varie
sezioni sono indicati con i rispettivi
nomi.
SETUP
MULTI CONTROL
O/
Regolazione dei diffusori
Le impostazioni del diffusore consistono di 6 elementi.
1 Passare al modo di impostazioni dettagliate.
Le descrizioni delle funzioni
disponibili solo sul telecomando
sono accompagnate
dall’illustrazione del solo
telecomando. Le descrizioni delle
funzioni disponibili solo sull’unità
principale sono accompagnate
dall’illustrazione della sola unità
principale.
[SETUP]
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere la voce da
impostare.
I nomi dei pulsanti e manopole
utilizzati sono racchiusi fra
parentesi.
VOLUME /o
Tasti sorgenti di
ingresso
1 Scegliere una sorgente di segnale.
Usare i selettori d’ingresso del telecomando per scegliere
una sorgente.
Oppure usare la manopola [INPUT SELECTOR] o il tasto
[AV AUX] dell’unità principale.
Esempio: Display a sorgente di segnale HDMI 1 scelta
2 Avviare la riproduzione dalla sorgente
[SETUP]
Elementi
AV AUX
selezionata.
Visualizzazione
Impostazione
Configurazione dei
diffusori
"SP SETUP"
Determina se un canale dei diffusori
deve venire usato e, se sì, le
dimensioni del suo diffusore.
Livello dei diffusori
"TESTTONE"
Determina il livello di uscita di ciascun
diffusore.
Distanza dei diffusori "DISTANCE"
Determina la distanza fra ciascun
diffusore e la posizione di ascolto.
Crossover
Imposta il limite inferiore dei bassi
riprodotti dai diffusori impostati come
“NML” in “SP SETUP”. Le frequenze
al di sotto di quella impostata qui
vengono mandate ad altri diffusori
(quelli impostati su “LRG” ed il
subwoofer).
"CROSSOVER"
2 Impostare ciascuna voce.
Per ciascuna delle voci da impostare, vedere quanto
segue.
Continua
3 Usare [VOLUME %/fi] per regolare il volume.
4 Godere di vari effetti surround.
Quando un pulsante viene
usato per scegliere un’opzione,
la lista delle opzioni appare
sotto forma di tabella.
Questa icona indica informazioni
supplementari, restrizioni delle
operazioni o suggerimenti per
l’uso.
È possibile utilizzare vari modi di ascolto. (Vedere
<Riproduzione surround usando il modo di ascolto>
¤.)
La regolazione fine degli effetti surround può essere
eseguita a seconda della sorgente in ingresso
selezionata. (Vedere <Regolazioni a seconda della
sorgente riprodotta> ·.)
• L’ingresso AV AUX non è selezionabile con la manopola
[INPUT SELECTOR] di questa unità. Questo ingresso
deve venire selezionato usando il tasto [AV AUX] su
questa unità oppure il tasto [AV AUX] sul telecomando.
Questa icona indica che la
descrizione continua alla
pagina seguente.
• In questo manuale, l'unità usata nelle illustrazioni dei pannelli anteriore e posteriore è la KRF-V6400D.
• Le illustrazioni del pannello del display dell’unità principale e gli esempi di uso sono solo ausili per le spiegazioni e possono differire
dalla realtà.
6
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 6
09.7.24 9:20:22 AM
Nomi e funzioni delle parti
Unità principale
Prima dell’uso
VOLUME CONTROL
HDMI LINK
READY
STRAIGHT
DECODE
ACTIVE EQ
SPEAKERS ON/OFF
MULTI CONTROL
INPUT SELECTOR
SETUP
LISTEN MODE
SOUND
BAND
EASY SETUP HDMI SETUP AUTO/MONO
PHONES
STRAIGHT INPUT MODE
DECODE
DIMMER
VIDEO
ACTIVE EQ
1 Tasto
(Power)
Indicatore del modo di attesa
Premere questo pulsante per fare
accendere questa unità o portarla in
standby.
L’indicatore di standby si accende nel
modo di standby.
2 Visualizzazione
3 Indicatori
! Tasto EASY SETUP
™
@ Tasto SOUND
·
# Tasto HDMI SETUP
§
$ Tasto BAND
‹
% Tasto AUTO/MONO
‹
Va usato per l'impostazione facile dei
diffusori.
Da utilizzare per regolare la qualità del
suono e gli effetti sonori.
Da usare per l'impostazione HDMI.
Indicatore HDMI LINK READY
Si illumina in presenza di un
collegamento HDMI.
Indicatore STRAIGHT DECODE
Premere se il modo STRAIGHT
DECODE è in uso.
Indicatore ACTIVE EQ
Si illumina se ACTIVE EQ è in uso.
Premere per selezionare la banda di
trasmissione.
Premere per impostare il modo
di sintonizzazione automatico o
manuale della radio.
^ Tasto STRAIGHT DECODE ª
Usare per portare su ON/OFF il modo
STRAIGHT DECODE.
4 Sensore di comandi a distanza
5 Manopola VOLUME CONTROL
6 Presa PHONES
& Tasto DIMMER
w
7 Pulsante SPEAKERS ON/OFF
* Tasto INPUT MODE
•
( Tasto ACTIVE EQ
°
Utilizzato per l’ascolto con le cuffie.
•
Premere per attivare o disattivare i
diffusori.
8 Manopola LISTEN MODE ¤
Premere per selezionare il modo di
ascolto.
9 Manopola MULTI CONTROL
Premere per scegliere un parametro
da impostare.
0 Tasto SETUP
AV AUX
PURE AUDIO MODE
L-AUDIO-R
¡ Tasto PURE AUDIO MODE º
Premere per portare PURE AUDIO
MODE su ON/OFF.
™ Tasto AV AUX
Premere per attivare la sorgente di
segnale AV AUX.
£ Prese AV AUX
Collegare una video camera, una
macchina per videogiochi o altro
apparecchio.
Modo di attesa
Quando l’indicatore del modo di attesa è
acceso, una piccola quantità di corrente
scorre nell’unità per alimentarne la
memoria. Questo modo di funzionamento
viene chiamato appunto modo di attesa.
In esso, l’intero sistema può venire attivato
e disattivato con il telecomando.
Premere per regolare la luminosità del
display e degli indicatori.
Premere per selezionare la modalità di
ingresso.
Premere per attivare o disattivare la
funzione ACTIVE EQ.
) Manopola INPUT SELECTOR
Girare per selezionare le sorgenti di
ingresso.
£
Premere per impostare questa unità.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 7
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
7
09.7.24 9:20:22 AM
Nomi e funzioni delle parti
Telecomando
1 Tasto AUTO MEMORY
›
Prima dell’uso
Utilizzato per la memorizzazione automatica di stazioni radio
RDS o FM.
AUTO MEMORY MEMORY
AUDIO
REPEAT
DISPLAY
PTY
SUBTITLE
DVD
RECEIVER
DIMMER
ACTIVE EQ
Tasto AUDIO
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
2 Tasto MEMORY
fi
Premere per preselezionare stazioni radio.
Tasto REPEAT
BASS BOOST
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
3 Tasto DISPLAY
TONE
SOUND
Premere per visualizzare il tipo di formato surround.
¤
Premere per visualizzare informazioni RDS.
‡
4 Tasto PTY
fl
Premere per ricercare una stazione radio attraverso il tipo di
programma.
HDMI SETUP
SETUP
Tasto SUBTITLE
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
5 Tasti numerici
LISTEN
MODE
PURE AUDIO
MODE
MULTI CONTROL
Premere per richiamare una stazione radio preselezionata.
fi
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
6 Tasti LISTEN MODE
TOP MENU
¤
Premere per cambiare la modalità di ascolto.
MENU
7 Tasto PURE AUDIO MODE º
Premere per portare la funzione PURE AUDIO MODE su ON/OFF.
8 Tasti %/fi/@/#
ENTER
RETURN
Tasto ENTER
Tasto TOP MENU
Tasto MENU
Tasto RETURN
Tasto ON SCREEN
ON SCREEN
BAND
MUTE
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
9 Tasto 8
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
Tasto BAND
‹
Premere per selezionare la banda di trasmissione.
TUNER
DVD
HDMI 1
VIDEO
HDMI 2
CD
AV AUX
AUX
Tasto 6
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
Tasto AUTO/MONO
‹
Premere per impostare il modo di sintonizzazione
automatico o manuale della radio.
Tasto 7
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
0 Tasti P.CALL 4/¢
Premere per richiamare stazioni radio preselezionate.
fl
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
! Tasto
518
RECEIVER
Utilizzato per accendere e spegnere questa unità.
Tasto
DVD
e
Usare per portare su ON/OFF il lettore DVD Kenwood.
@ Tasto ACTIVE EQ
°
Premere per attivare o disattivare la funzione ACTIVE EQ.
8
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 8
09.7.24 9:20:22 AM
w
$ Tasto BASS BOOST
°
Rimuovere il coperchio
Premere per regolare la luminosità del display e degli indicatori.
1 Rimuovere il coperchio.
Prima dell’uso
# Tasto DIMMER
Premere per potenziare i bassi.
% Tasto TONE
°
^ Tasto SOUND
·
& Tasto SETUP
£
* Tasto HDMI SETUP
§
Premere per regolare i toni.
Premere per regolare la qualità dell’audio ed il campo
acustico.
2 Inserire le pile.
Premere per impostare questa unità.
Da usare per l'impostazione HDMI.
( Tasti MULTI CONTROL ∞/5
Premere per scegliere un parametro da impostare.
) Tasti VOLUME %/fi
¡ Tasto MUTE
w
Premere per disattivare temporaneamente l’audio.
™ Tasti TUNING 1/¡
Premere per selezionare la stazione radio.
‹
Utilizzato per azionare il componente DVD Kenwood.*
Inserire due pile R03 rispettando le indicazioni di polarità.
3 Caricamento delle pile.
£ Tasti sorgenti di ingresso
Premere per selezionare la sorgente di ingresso.
• * Per quanto riguarda l’uso dei tasti per controllare un
lettore DVD Kenwood, vedi <Funzioni del telecomando
con lettori DVD Kenwood>. e
• Le pile in dotazione potrebbero avere una durata inferiore
rispetto a quella normale, a causa dell’utilizzo durante le
prove di funzionamento.
• Quando lo spazio di controllo a distanza si riduce,
sostituire entrambe le pile con pile nuove.
Funzionamento
Usare il telecomando puntandolo verso il sensore di telecomando
di questa unità.
Se questa unità si trova nel modo di standby (indicato
dall'accensione dell'indicatore di standby), premendo il tasto
[ RECEIVER] questa unità si accende. Premendo il tasto [
RECEIVER] di nuovo questa unità si spegne (modo di standby).
Quando si utilizzano i componenti collegati, premere sempre
prima il tasto della sorgente in ingresso del componente
che si desidera utilizzare per portare il telecomando nella
modalità della sorgente in ingresso selezionata e quindi
premere i tasti per l’operazione del caso.
¤ATTENZIONE
Non lasciare la batteria in prossimità di fiamme o esposta alla
luce solare diretta.
Si potrebbero provocare fiamme, un’esplosione o un calore
eccessivo.
Portata (circa)
Indicatore STANDBY
Sensore di comandi a
distanza
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 9
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
9
09.7.24 9:20:23 AM
Nomi e funzioni delle parti
Prima dell’uso
Visualizzazione
SP (diffusori)
Si illumina se i diffusori
anteriori sono accesi.
PTY
Si illumina durante la ricerca di una
stazione radio per tipo di programma.
Indicatore AUTO DETECT
RDS
Si illumina quando la modalità
di ingresso è impostata su
"AUTO".
Si illumina durante la ricezione di
una stazione RDS.
Indicatori di banda
AUTO
Si illumina l’indicatore
della banda di trasmissione
selezionata.
Si illumina se il modo
di sintonia "AUTO" è
impostato.
Display caratteri
Indicatori dei canali di entrata
Gli indicatori corrispondenti ai canali in ingresso (segnali
audio) utilizzati nella musica/video in corso di riproduzione
si illuminano.
Indicatori modalità di
ascolto/formato segnale in
ingresso
ST.
Si illumina quando si sintonizza
una trasmissione stereo.
TUNED
Si illumina quando viene
sintonizzata una stazione radio.
TONE
Si illumina quando l’impostazione
dei toni è attivata.
MUTE
Lampeggia quando il
silenziamento è attivato.
CLIP
Si illumina quando il livello in
ingresso è troppo alto.
10
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 10
09.7.24 9:20:23 AM
Note sui collegamenti
Posizione dei diffusori
¤ATTENZIONE
Diffusore anteriore
Diffusore anteriore
Non collegare il cavo di alimentazione a una presa a muro
prima di aver completato tutti i collegamenti.
Quando si collegano i componenti al sistema, fare inoltre
riferimento alle istruzioni per l’uso in dotazione con i componenti
in questione.
Disfunzioni microcomputer
Se il funzionamento fosse impossibile oppure se le visualizzazioni
fossero scorrette, anche se tutti i collegamenti sono stati eseguiti
correttamente, inizializzare il computer facendo riferimento alla
sezione <Reinizializzazione dell'unità>. t
Subwoofer
Diffusore centrale
Posizione
di ascolto
Diffusore surround
Collegamenti
• Assicurarsi di rimuovere il cavo di alimentazione dalla
presa CA prima di inserire o scollegare qualsiasi cavo. È
possibile che l’inserimento o lo scollegamento dei cavi
senza aver prima scollegato il cavo di alimentazione
provochi problemi di funzionamento e danni
all’apparecchio.
• Assicurarsi di inserire saldamente tutti i cavi di
collegamento. Se i collegamenti non sono perfetti, è
possibile che l’audio e il video non vengano prodotti o
che si verifichino delle interferenze.
• Se questa unità viene installata vicino ad una sorgente
di campi magnetici, ad esempio un magnete, sullo
schermo del televisore si hanno irregolarità cromatiche
dovute ad interferenze con i diffusori. Prestare attenzione
all’installazione.
Diffusore surround
Diffusore di surround posteriore (6.1 can.)
(solo KRF-V6400D)
Diffusori anteriori
Installare nelle posizioni anteriori sinistra e destra.
Un'installazione simmetrica è ideale. I diffusori anteriori vengono
utilizzati sempre indipendentemente dalla modalità di ascolto.
Diffusore centrale
Installare nella posizione anteriore centrale. Questo diffusore
migliora il posizionamento dell’immagine acustica e la
riproduzione del movimento del suono.
Diffusori Surround
Installare direttamente o leggermente dietro la sinistra e
la destra della posizione di ascolto ad una altezza più alta
possibile (idealmente un metro sopra l’orecchio dell’ascoltatore).
Un'installazione simmetrica è ideale. I diffusori surround
riproducono la sensazione di movimento e la presenza del suono.
Subwoofer
¤ATTENZIONE
L’alimentazione dell'apparecchio non viene completamente
interrotta quando l'interruttore di alimentazione si trova su
OFF.
Scegliere la presa di corrente per il componente in modo che
la sua spina di alimentazione sia facilmente raggiungibile, in
modo da poter essere estratta immediatamente in caso di
emergenza.
In generale, installare nella posizione anteriore centrale vicino
ai diffusori anteriori. Il subwoofer riproduce i potenti effetti dei
bassi. Essendo meno direzionale degli altri diffusori, esso può
essere installato in modo da poter riprodurre i bassi in modo
ottimale ed in accordo con la disposizione della stanza di ascolto.
Diffusore di surround posteriore
(solo KRF-V6400D)
Installare dietro alla posizione di ascolto, alla stessa altezza dei
diffusori surround.
¤ATTENZIONE
• La riproduzione surround ideale diviene possibile quando
vengono installati tutti i diffusori sopraindicati. Se il
diffusore centrale e/o il subwoofer non sono installati, il
sistema ottimizza la riproduzione a seconda del sistema
del caso assegnando il suono dei canali assenti ad altri
diffusori.
• KRF-V5450D :
Ad un KRF-V5450D si possono collegare fino a due
subwoofer. Per quanto riguarda il collegamento dei
subwoofer, vedere la sezione <Collegamento dei
diffusori> *.
Per evitare danni ed incendi, osservare le seguenti norme
per garantire una corretta ventilazione dell’apparecchio.
• Non installare questa unità appoggiandola col pannello
posteriore, laterale o superiore.
• Non coprire l’unità con un panno o installarla su moquette
o materassi.
• Non installare l’unità in una posizione scarsamente
ventilata.
• Lasciare uno spazio libero tutto attorno all’unità pari o
maggiore a quello indicato di seguito (a partire dalle
dimensioni esterne massime, comprese protrusioni).
Pannello superiore : 50 cm
Pannello laterale: 10 cm
Pannello posteriore: 10 cm
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 11
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
11
09.7.24 9:20:23 AM
Collegamento di componenti forniti di terminali HDMI
Il collegamento HDMI rende possibile il trasferimento di segnali video ed audio attraverso un solo cavo HDMI. Rende possibile
l'entertainment con video di alta qualità registrato su dischi Blu-Ray e audio di alta qualità, compreso il segnale audio PCM multicanale.
Il collegamento HDMI rende possibile legare l’alimentazione del televisore a quella di questa unità e la regolazione del volume di questa
unità dal televisore. (Vedi <Impostazione HDMI> §.)
1 Collegare con un cavo di ingresso HDMI il terminale di ingresso HDMI ([HDMI 1] o [HDMI 2]) di questa unità ad
un terminale di uscita HDMI di un componente di riproduzione, ad esempio un lettore di dischi Blu-Ray.
Collegamenti
2 Con un altro cavo HDMI, collegare il terminale [HDMI MONITOR OUT] di questa unità al terminale di ingresso
HDMI del televisore.
HDMI MONITOR IN
Monitor TV
HDMI OUT
Sintonizzatore digitale, ecc.
Uso della funzione HDMI
La funzione di impostazione HDMI è necessaria per l’uso della
funzione HDMI. Vedi <Impostazione HDMI> §.
Flusso del segnale video
Il segnale video digitale in ingresso dal terminale HDMI viene
emesso solo dal terminale di uscita per monitor HDMI.
Flusso del segnale audio
Il segnale audio digitale ricevuto dal terminale di ingresso HDMI
viene emesso dai diffusori collegati a questa unità. Può anche
venire emesso dal televisore collegato a questa unità, a seconda
dell'impostazione di HDMI fatta. (Vedi <Impostazione HDMI>
§.)
12
HDMI OUT
Lettore di dischi Blu-ray
• Sarà necessario anche un cavo di conversione HDMI/DVI
per collegare un televisore ad un terminale di ingresso
DVI. Il televisore deve anche essere compatibile con la
tecnologia HDCP (High-bandwidth Digital Contents
Protection). Notare che il monitoraggio del video
potrebbe non essere possibile a seconda dei componenti
combinati.
• Usare un cavo HDMI certificato di categoria 2 (High
Speed HDMI™ Cable) per il collegamento.
• Quando dei componenti vengono collegati via HDMI,
l’emissione di video e audio richiede un certo tempo a
causa della necessaria autenticazione.
• Se il video e/o l’audio non vengono emessi normalmente,
spegnere e riaccendere tutti i componenti e riprovare.
• Se la risoluzione dei segnali video in arrivo è diversa da
quella del televisore, non viene emesso alcun video.
In questo caso regolare la risoluzione sul componente
collegato.
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 12
09.7.24 9:20:23 AM
Collegamento ad un televisore
1 Collegare il televisore scegliendo il metodo desiderato di collegamento A o C visti di seguito.
Per quanto riguarda i collegamenti video ed audio ai componenti del sistema, vedi la descrizione alla pagina dedicata ai componenti
collegati.
2 Per emettere l'audio del televisore dai diffusori collegati a questa unità: Usare i collegamenti B (analogici).
• Il video HDMI non è riproducibile a meno che il televisore non possieda un terminale HDMI.
Collegamenti
DIGITAL IN
A
HDMI
MONITOR IN
C
B
VIDEO IN
AUDIO OUT
(analogico)
Monitor TV
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 13
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
13
09.7.24 9:20:24 AM
Collegamento a un lettore di CD
Collegamenti
1 Collegare la linea audio: Collegamenti B (digitali) o A (analogici).
B
A
AUDIO OUT
OPTICAL OUT
Lettore CD
14
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 14
09.7.24 9:20:24 AM
Collegamento a un lettore DVD
1 Collegare la linea audio: Collegamenti B (digitali) o A (analogici).
2 Collegare la linea video: Collegamento C.
3 Collegare il televisore.
Fare i collegamenti visti in <Collegamento ad un televisore> #.
Collegamenti
B
A
AUDIO OUT
(analogico)
COAXIAL DIGITAL
OUT (AUDIO)
C
VIDEO OUT
Lettore DVD
• Se il lettore DVD e/o il televisore collegati possiedono terminali HDMI, se ne raccomanda il collegamento. (Vedere <Collegamento di
componenti forniti di terminali HDMI> @.)
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 15
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
15
09.7.24 9:20:24 AM
Collegamento a un lettore video
1 Collegare la linea audio: Collegamenti B (digitali) o A (analogici).
2 Collegare la linea video: Collegamento C.
3 Collegare il televisore.
Collegamenti
Fare i collegamenti visti in <Collegamento ad un televisore> #.
B
A
AUDIO OUT
(analogico)
OPTICAL DIGITAL
OUT (AUDIO)
C
VIDEO OUT
Registratore DVD, ecc.
• Se il lettore video e/o il televisore collegati possiedono terminali HDMI, se ne raccomanda il collegamento. (Vedere <Collegamento di
componenti forniti di terminali HDMI> @.)
16
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 16
09.7.24 9:20:25 AM
Collegamento di un lettore audio
Collegamenti
AUDIO OUT
Registratore a cassette, ecc.
Collegamento alle prese [AV AUX]
Alle prese [AV AUX] sul pannello anteriore di questa unità è possibile collegare un componente solitamente non collegato come una
videocamera portatile.
VOLUME CONTROL
PURE AUDIO MODE
AV AUX
VIDEO
VIDEO
L-AUDIO-R
L-AUDIO-R
VIDEO OUT AUDIO OUT
Videocamera portatile,
unità videogiochi, ecc.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 17
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
17
09.7.24 9:20:25 AM
Collegamenti
Collegamento dei diffusori
KRF-V6400D
Subwoofer ad
alimentazione
indipendente
KRF-V5450D
Subwoofer
Destro
Sinistro
Diffusori Anteriori
Diffusore Centrale
Diffusore Surround
posteriore
Destro Sinistro
Diffusori Surround
• Impedenza dei diffusori : 6 – 16Ω
• Non invertire mai le polarità dei cavi dei diffusori, poiché ciò causerebbe un cortocircuito.
• Se i diffusori destro e sinistro vengono collegati al contrario o se i cavi dei diffusori vengono collegati con la polarità invertita, l’audio
risulterà innaturale e l’elaborazione acustica falsata. Assicurarsi di collegare correttamente i diffusori.
• KRF-V5450D :
L'audio del subwoofer viene riprodotto da ambedue i terminali Subwoofer (SPEAKERS e PREOUT) simultaneamente.
18
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 18
09.7.24 9:20:26 AM
Collegamento dei fili ai terminali
(Terminale del tipo a vite)
(solo KRF-V6400D)
1 Togliere l’isolante in vinile al filo per una lunghezza
Collegamento dei fili ai terminali
(Terminale a pressione)
1 Togliere l’isolante in vinile al filo per una lunghezza
di circa 1 cm.
di circa 1 cm.
Collegamenti
2 Spingere la leva.
2 Allentare la manopola.
3 Inserire il filo.
3 Inserire il filo.
Inserirlo fino a che il conduttore in metallo non è più
visibile.
Inserirlo fino a che il conduttore in metallo non è più
visibile.
4 Riposizionare la leva.
4 Stringere la manopola.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 19
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
19
09.7.24 9:20:26 AM
Collegamento delle antenne
Collegamenti
Non è possibile stabilire la ricezione di radiodiffusione senza prima collegare le antenne. Collegare le antenne in modo corretto come
indicato sotto.
Antenna FM per uso interno
Fissarle ad un muro o altra superficie
dove abbiano una buona ricezione.
L’antenna in dotazione è intesa
per l’uso temporaneo all’interno di
casa. Per ottenere una ricezione FM
stabile, usare un’antenna esterna. Se
si collega un’antenna esterna, non
dimenticare di scollegare l’antenna
interna.
Adattatore per antenna FM
(Disponibile in commercio)
Antenna FM per uso esterno
(Disponibile in commercio)
Antenna AM ad anello
Installare un una posizione il più possibile lontano da questa unità
il televisore, i personal computer, i cavi dei diffusori ed il cavo di
alimentazione, e scegliere l'orientamento che offre la migliore
ricezione.
Antenna AM ad anello
Antenna FM per uso interno
1 Fissare al supporto.
1 Inserire il cavo dell’antenna.
Inserire nella
scanalatura
2 Spingere la leva.
2 Fissare l’antenna ad un muro.
3 Inserire il cavo dell’antenna.
Inserirlo fino a che il conduttore
in metallo non è più visibile.
4 Riposizionare la leva.
20
Antenna FM per uso esterno
Portare nella stanza il cavo coassiale da 75Ω collegato all’antenna
FM per uso esterno e collegarlo al terminale FM 75Ω.
¤Avvertenza riguardante l'installazione di
un'antenna esterna
Dato che l'installazione di un'antenna richiede competenza
ed esperienza, prima dell'installazione consultare il proprio
negoziante di fiducia. L'antenna deve sempre trovarsi ad una
certa distanza dai fili dell'alta tensione. Altrimenti, se dovesse
cadere, si potrebbero avere delle folgorazioni.
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 20
09.7.24 9:20:26 AM
Accensione di questa unità
Collegamenti
RECEIVER
1 Dopo aver completato tutti i collegamenti necessari, collegare il cavo di alimentazione ad una presa di rete.
L’indicatore della modalità di attesa sul pannello anteriore si illumina di rosso per indicare la modalità di attesa.
2 Premere il tasto [
(Power)] di questa unità oppure il tasto [
RECEIVER] del telecomando per accendere
questa unità.
L’indicatore di attesa sul pannello anteriore si spegne ed il pannello display si illumina.
Spegnimento di questa unità (modalità di attesa)
Premere il tasto [
(Power)] di questa unità o [
RECEIVER] del telecomando.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 21
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
21
09.7.24 9:20:27 AM
Impostazione dei diffusori (Impostazione facile)
L’impostazione dei diffusori può venire completata fornendo
semplicemente il tipo di stanza e la posizione di ascolto.
L’audio viene quindi tarato automaticamente a seconda delle
caratteristiche dei diffusori usati.
Se fossero necessarie impostazioni più dettagliate dei diffusori,
usare la procedura vista in <Impostazione dei diffusori
(Impostazione dettagliata)> £.
Riferimento per le dimensioni della stanza di
ascolto
5m (16'5-3/8")
4m (13'1-7/8")
6m (19'8-7/8")
Impostazione
4m (13'1-7/8")
MULTI CONTROL
EASY SETUP
12m2
SMALL
7m (23'3/8")
3m (9'10-3/8")
24m2
MEDIUM
35m2
LARGE
1 Premere [EASY SETUP] per passare al modo di
impostazione facile.
2 Impostare le dimensioni della stanza di ascolto.
Riferimento per la stanza di ascolto
Usare [MULTI CONTROL] per scegliere il tipo di stanza.
FRONT
[EASY SETUP]
3 Scegliere la posizione di ascolto.
CENTER
REAR
Usare [MULTI CONTROL] per scegliere la posizione di
ascolto.
[EASY SETUP]
L'unità abbandona il modo Easy Setup ed i diffusori
vengono impostati come visto di seguito.
Subwoofer \ Attivo
Diffusori anteriori \ Dimensioni medie
Diffusore centrale \ Dimensioni medie
Diffusore surround \ Dimensioni medie
Diffusore surround posteriore \ Spento
Subwoofer Re-mix \ Attivo
Per dettagli sulle impostazioni, vedere <Impostazione dei
diffusori (Impostazione dettagliata)> £.
• L’impostazione facile dei diffusori può non dare buoni
risultati con certi diffusori o in certi ambienti di ascolto.
In tal caso, passare a <Impostazione dei diffusori
(Impostazione dettagliata)>.
• L’impostazione facile è in grado di impostare solo il
sistema a 5.1 canali.
Per i KRF-V6400D : se viene richiesta l'impostazione di un
sistema a 6.1 canali, passare a <Impostazione dei diffusori
(Impostazione dettagliata)>.
• Diffusore di surround posteriore : solo KRF-V6400D
• Subwoofer Re-mix:
Aggiunge i bassi degli altri canali a quelli del subwoofer.
22
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 22
09.7.24 9:20:27 AM
Impostazione dei diffusori (Impostazione dettagliata)
Le impostazioni dettagliate che seguono permettono di ottenere
le massime prestazioni del ricevitore possibili nella propria stanza
di ascolto.
Per la creazione di un ambiente di ascolto ottimale, Kenwood
raccomanda di eseguire l'impostazione nella posizione di
ascolto.
Configurazione dei diffusori
Permette di scegliere l’uso e le dimensioni dei vari diffusori.
1 Passare al modo di impostazioni dettagliate.
[SETUP]
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere "SP SETUP".
SETUP
[SETUP]
diffusori.
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere il diffusore, il
suo uso e le sue dimensioni.
[SETUP]
Regolazione dei diffusori
Ripetere le operazioni viste per tutti gli altri
diffusori.
Le impostazioni del diffusore consistono di 6 elementi.
1 Passare al modo di impostazioni dettagliate.
Diffusore
[SETUP]
Subwoofer
Diffusore anteriore
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere la voce da
impostare.
Diffusore centrale
[SETUP]
Diffusore surround
Elementi
Visualizzazione
Impostazione
Configurazione dei
diffusori
"SP SETUP"
Determina se un canale dei diffusori deve
venire usato e, se sì, le dimensioni del
suo diffusore.
Livello dei diffusori
"TESTTONE"
Determina il livello di uscita di ciascun
diffusore.
Distanza dei diffusori
"DISTANCE"
Determina la distanza fra ciascun
diffusore e la posizione di ascolto.
"CROSSOVER"
Imposta il limite inferiore dei bassi
riprodotti dai diffusori impostati come
"NML" in "SP SETUP". Le frequenze al di
sotto di quella impostata qui vengono
mandate ad altri diffusori (quelli
impostati su "LRG" ed il subwoofer).
Crossover
Impostazione
2 Permette di scegliere l’uso e le dimensioni dei vari
MULTI CONTROL
O/
Livello degli effetti di
bassa frequenza
"LFE LVL"
Sceglie il livello di enfasi dei bassi.
Il canale Low Frequency Effects fornisce
al subwoofer segnali di bassi non
direzionali distinti per ottenere effetti
sonori di basso più profondi e dinamici.
Lip Sync
(solo KRF-V6400D)
"LIP SYNC"
Regola la deviazione cronologica tra
video e audio.
"EXIT"
Fa uscire dal modo di impostazioni
dettagliate.
Visualizzazione
Impostazione
"SUBW ON"
Il subwoofer è collegato.
"SUBW OFF"
Il subwoofer non è collegato.
"FRNT LRG"
Diffusore anteriore di grandi dimensioni
"FRNT NML"
Diffusore anteriore di dimensioni medie
"CNTR LRG"
Diffusore centrale di grandi dimensioni
"CNTR NML"
Diffusore centrale di dimensioni medie
"CNTR OFF"
Il diffusore centrale non è collegato.
"SURR LRG"
Diffusore surround di grandi dimensioni
"SURR NML"
Diffusore surround di dimensioni medie
"SURR OFF"
I diffusori surround sono scollegati.
"BS LRG"
Si è collegato un diffusore di surround
posteriore di grandi dimensioni. (6.1 can)
Diffusore surround
posteriore
"BS NML"
(solo KRF-V6400D)
Si è collegato un diffusore di surround
posteriore di medie dimensioni. (6.1 can)
"BS OFF"
Subwoofer
Re-mix*1
Il diffusore di surround posteriore non
è collegato.
"RMX ON"
Il re-mix del subwoofer è attivato.
"RMX OFF"
Il re-mix del subwoofer è disattivato.
*1 Aggiunge i bassi degli altri canali a quelli del subwoofer.
3 Passare all'impostazione successiva.
2 Impostare ciascuna voce.
Per ciascuna delle voci da impostare, vedere quanto
segue.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 23
Continua
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
23
09.7.24 9:20:28 AM
Impostazione
Impostazione dei diffusori (Impostazione dettagliata)
• Riferimento per le dimensioni dei diffusori
"LRG"(Large) :
Un diffusore capace di riprodurre
frequenze basse (un diffusore dotato
di un woofer o cabinet grande).
"NML"(Normal) :
Un diffusore meno capace di
riprodurre frequenze basse di uno
"LRG" (i bassi vengono quindi
riprodotti dai diffusori designati come
"LRG" e dal subwoofer).
Se non si conoscono le caratteristiche di un diffusore,
scegliere "NML".
• Se "SUBW OFF" è scelto, i diffusori anteriori vengono
automaticamente portati su "FRNT LRG".
• Se è selezionato "FRNT LRG", l’audio non verrà emesso
da subwoofer anche se è impostato su ON. Se si imposta
Subwoofer Remix su "RMX ON", si riproduce l'audio con il
subwoofer.
• In modo STEREO, l’audio viene emesso direttamente dal
diffusore anteriore.
• Scegliendo "FRNT NML", "LRG" non può essere scelto per
gli altri diffusori.
• Se "CNTR NML" o "CNTR OFF" è scelto, "SURR LRG" non
può venire scelto.
• Se "SURR OFF" è scelto, nessun diffusore surround
posteriore può venire scelto.
• Se "SURR NML" viene scelto per i diffusori surround, "BS
LRG" non può essere scelto per il diffusore surround
posteriore.
3 Regolare il volume di ciascun diffusore.
Se si sceglie "AUTO" :
Sentito il tono di prova dal diffusore da regolare, usare
[MULTI CONTROL ∞/5] per regolare il volume del tono di
prova. Finita la regolazione, premere [SETUP].
Se si sceglie "MANUAL" :
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per regolare il volume
e premere [SETUP]. Il diffusore successivo produce un
segnale di prova.
L'indicatore del canale da regolare lampeggia.
4 Passare all'impostazione successiva.
Distanza dei diffusori
Sceglie la distanza fra ciascun diffusore e la posizione di ascolto.
Le distanza effettive dei diffusori devono venire misurate prima
dell’avvio di questa impostazione.
Distanza dei diffusori
Diffusore anteriore (sinistro)
Indicatore del canale Distanza dalla posizione
di entrata
di ascolto
metri (piedi)
"L"
Diffusore centrale
"C"
metri (piedi)
Regolare il volume di tutti i diffusori in modo che sia più o meno
lo stesso.
Diffusore anteriore (destro)
"R"
metri (piedi)
Diffusore surround (destro)
"RS"
metri (piedi)
1 Scegliere "TEST TONE".
Diffusore surround posteriore
(solo KRF-V6400D)
"BS"
metri (piedi)
Diffusore surround (sinistro)
"LS"
metri (piedi)
Subwoofer
"SW"
metri (piedi)
Diffusore
Livello dei diffusori
[SETUP]
[MULTI CONTROL ∞/5]
1 Scegliere "DISTANCE".
[SETUP]
[SETUP]
2 Scegliere il metodo di emissione del tono di prova.
[MULTI CONTROL ∞/5]
[MULTI CONTROL ∞/5]
[SETUP]
2 Impostare la distanza.
[SETUP]
Visualizzazione
Impostazione
"AUTO"
Il tono di prova viene riprodotto a turno da tutti i diffusori per 2
secondi ciascuno.
"MANUAL"
Si può decidere da quale canale dei diffusori il tono di prova
viene emesso.
Per quanto riguarda la distanza da ciascun diffusore a
questa unità, consultare la tabella qui sopra.
La regolazione inizia dal diffusore anteriore sinistro.
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per regolare la distanza.
[SETUP]
La distanza è regolabile su valori da 0,3 a 9,0 metri in
incrementi da 0,3 metri.
24
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 24
09.7.24 9:20:29 AM
3 Ripetere la fase 2 per ciascun diffusore fino a che
tutte le distanze sono impostate.
Livello LFE (Low Frequency Effect)
Il segnale degli effetti di bassa frequenza viene usato solo per
dare effetti di campo dei bassi a segnale Dolby Digital e DTS.
4 Passare all'impostazione successiva.
1 Scegliere "LFE LVL".
[SETUP]
Crossover
La frequenza di crossover è il limite inferiore delle basse
frequenze emesse dai diffusori regolati su "NML" in <Speaker
configuration>. Le frequenze al di sotto di quella impostata qui
vengono mandate ad altri diffusori (quelli impostati su "LRG" ed
il subwoofer).
[MULTI CONTROL ∞/5]
2 Impostare il livello LFE.
[SETUP]
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per regolare il livello LFE.
[MULTI CONTROL ∞/5]
[SETUP]
Impostazione
[SETUP]
1 Scegliere "CROSSOVER".
Il livello viene regolato da 0 dB a –10 dB in passi da 1 dB.
[SETUP]
3 Passare all'impostazione successiva.
2 Impostare la frequenza di incrocio.
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere la frequenza
di crossover.
Lip Sync (solo KRF-V6400D)
Se il video monitorato è in ritardo rispetto all'audio dei diffusori,
l’uscita dell’audio può essere ritardata.
1 Scegliere "LIP SYNC".
[SETUP]
La frequenza viene selezionata tra 40, 60, 80, 100, 120, 150
e 200 Hz.
[SETUP]
3 Passare all'impostazione successiva.
[MULTI CONTROL ∞/5]
[SETUP]
2 Impostare il tempo di ritardo.
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere il tempo di
ritardo.
[SETUP]
Il tempo di ritardo viene regolato da 0 ms a 300 ms in passi
da 10 ms.
3 Premere il [SETUP] per uscire dalla modalità SETUP.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 25
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
25
09.7.24 9:20:29 AM
Impostazione HDMI
L’impostazione HDMI è richiesta per usare il componente
collegato al terminale HDMI o le funzioni HDMI Control.
Audio Out
Questa funzione permette di decidere se il segnale audio in
ingresso viene mandato al televisore o a questa unità.
1 Scegliere "AUDIO OUT".
[HDMI SETUP]
MULTI CONTROL
HDMI SETUP
Usare [MULTI CONTROL ∞/5].
Impostazione
[HDMI SETUP]
HDMI SETUP
MULTI CONTROL
O/
2 Impostare la destinazione di uscita dell’audio
HDMI.
[MULTI CONTROL ∞/5]
[HDMI SETUP]
Flusso di impostazione di HDMI
Visualizzazione
Impostazione
Le funzioni HDMI Control possono venire impostate.
"AMP"
Emette l’audio dai diffusori collegati a questa unità.
1 Passare al modo HDMI Setup.
"TV"
Emette l’audio dal televisore collegato a questa unità.
[HDMI SETUP]
3 Passare all'impostazione successiva.
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere la voce da
impostare.
• Se "TV" è scelto e l'audio non viene emesso oppure è
disturbato, impostare l'uscita audio del lettore su PCM.
• Se "TV" è scelto, regolare il volume del televisore.
[HDMI SETUP]
Visualizzazione
Impostazione
"AUDIO OUT"
Imposta la destinazione di uscita
dell’audio HDMI.
"LIP SYNC" (solo KRF-V6400D)
Regola la deviazione cronologica tra
video e audio in uscita.
"LINK SET"
Determina se le funzioni HDMI Control
vengono usate o meno.
"POWER CONTROL"*1
"EXIT"
Sincronizza l’accensione e lo
spegnimento di componenti via HDMI
Control.
Permette di uscire dal modo HDMI Setup.
1
* Questa voce può essere impostata quando "LINK SET" è su
"ON".
2 Impostare ciascuna voce.
Per quanto riguarda gli elementi di controllo di HDMI,
vedere la sezione seguente.
26
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 26
09.7.24 9:20:30 AM
Lip Sync (solo KRF-V6400D)
HDMI Link
Se il video monitorato è in ritardo rispetto allaudio dei diffusori,
l’uscita dell’audio può essere ritardata.
Questa funzione determina se il controllo del volume e la
selezione di ingresso di questa unità sono sincronizzate con l’uso
dei componenti collegati.
1 Scegliere "LIP SYNC".
1 Scegliere "LINK SET".
[HDMI SETUP]
[HDMI SETUP]
Usare [MULTI CONTROL ∞/5].
Usare [MULTI CONTROL ∞/5].
Impostazione
[HDMI SETUP]
[HDMI SETUP]
2 Impostare il ritardo audio HDMI.
2 Portare HDMI Link su on o off.
[MULTI CONTROL ∞/5]
[MULTI CONTROL ∞/5]
[HDMI SETUP]
[HDMI SETUP]
Visualizzazione
Impostazione
"AUTO"
Corregge automaticamente la deviazione cronologica tra video
e audio in uscita.
"MANUAL"
Permette all’utente di correggere la deviazione nel tempo fra
l’audio e il video in uscita manualmente.
"OFF"
No viene corretta automaticamente la deviazione cronologica
tra video e audio in uscita.
Visualizzazione
Impostazione
"LINK ON"
Le funzioni HDMI Control sono usate.
"LINK OFF"
Le funzioni HDMI Control non sono usate.
Se si sceglie "LINK ON", l'indicatore "HDMI LINK READY" del
pannello anteriore si illumina.
Se "MANUAL" viene scelto, usare [MULTI CONTROL
∞/5] per scegliere il tempo di ritardo audio
e premere [HDMI SETUP] per memorizzare le
impostazioni fatte.
Il tempo di ritardo viene regolato da 0 ms a 300 ms in passi
da 10 ms.
3 Passare all'impostazione successiva.
• Se il televisore in uso non è compatibile con "AUTO",
scegliere "MANUAL".
3 Se "LINK ON" è impostato, passare all'impostazione
di <Power Control>.
Power Control
Questa funzione decide se lo stato di accensione di questa unità
è sincronizzato con l’accensione o spegnimento e l’inizio della
riproduzione dei componenti collegati.
1 Portare HDMI Power Control su on o off.
[MULTI CONTROL ∞/5]
[HDMI SETUP]
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 27
Deutsch
Visualizzazione
Impostazione
"PWR ON"
Se il funzionamento è sincronizzato, accendendo o spegnendo il
televisore si fa lo stesso con questa unità.
"PWR OFF"
L’accensione o spegnimento di questa unità sono sincronizzati
con quelli del televisore.
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
27
09.7.24 9:20:30 AM
Preparativi per la riproduzione di musica o film
INPUT SELECTOR
Selezione del modo di ingresso
Nel riprodurre un componente collegato ad un terminale di
ingresso digitale (CD, VIDEO o DVD) o al terminale di ingresso
HDMI (HDMI 1 o HDMI 2), impostare il modo di ingresso adatto
all'ingresso audio usato.
1 Usare [INPUT SELECTOR] per scegliere l'ingresso
LISTEN MODE
SPEAKERS
ON/OFF
INPUT MODE
"HDMI 1", "HDMI 2", "DVD", "VIDEO" o "CD".
2 Premere [INPUT MODE] per scegliere il modo di
RECEIVER
ingresso.
A ogni pressione, il modo cambia come segue:
Riproduzione di musica o film
Se si usa la sorgente di segnale HDMI 1 o HDMI 2
Visualizzazione
Impostazione
"AUTO"
Gli ingressi digitali ed analogici vengono cambiati
automaticamente a seconda del segnale in ingresso. Se viene
rilevato un segnale in ingresso digitale, il modo di decodifica
cambia a seconda del tipo di segnale (PCM multicanale/Dolby
Digital/DTS).
"MANUAL"
Il modo di ingresso è fisso su digitale per accelerare il
processamento del segnale in ingresso ed eliminare la mancata
riproduzione iniziale.
Il modo di decodifica viene anche determinato a seconda del
tipo di segnale da riprodurre.
LISTEN MODE
Tasti sorgenti di
ingresso
Se si usa la sorgente di segnale DVD, VIDEO o CD
Accensione del sistema
1 Accendere il televisore e il componente di
Visualizzazione
Impostazione
"AUTO"
Gli ingressi digitali ed analogici vengono cambiati
automaticamente a seconda del segnale in ingresso. Se viene
rilevato un segnale in ingresso digitale, il modo di decodifica
cambia a seconda del tipo di segnale (PCM/Dolby Digital/DTS).
"MANUAL"
Il modo di ingresso è fisso su digitale per accelerare il
processamento del segnale in ingresso ed eliminare la mancata
riproduzione iniziale.
Il modo di decodifica viene anche determinato a seconda del
tipo di segnale da riprodurre.
"ANALOG"*1
Il modo di ingresso è sempre analogico.
Questo viene scelto per la riproduzione con componenti
analogici.
riproduzione.
2 Premere [
RECEIVER] (telecomando) o [ ] (unità
principale) per fare accendere l'unità.
Impostazione dei diffusori
Premere [SPEAKERS ON/OFF] per scegliere i
diffusori da usare.
*1 Questa opzione non può venire scelta nel modo di
riproduzione DTS.
L'indicatore "SP" si accende quando si accendono i diffusori.
• L'indicatore "AUTO DETECT" si illumina quando "AUTO" è
stato scelto.
• Se l'audio viene perso a causa di un cambiamento della
sorgente di segnale mentre "MANUAL" è scelto, premere
[LISTEN MODE].
28
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 28
09.7.24 9:20:31 AM
Riproduzione
VOLUME CONTROL
Monitoraggio del suono originale
della sorgente in ingresso
(modo STRAIGHT DECODE)
Il segnale in ingresso di una sorgente può essere inviato in uscita
direttamente senza alcun effetto di campo sonoro aggiunto ad
esso.
INPUT SELECTOR
AV AUX
STRAIGHT DECODE
Quando il modo STRAIGHT DECODE è attivato, il modo di
ascolto viene selezionata automaticamente a seconda della
sorgente in ingresso.
Tasti sorgenti di
ingresso
L'indicatore "STRAIGHT DECODE" si accende.
1 Scegliere una sorgente di segnale.
Usare i selettori d’ingresso del telecomando per scegliere
una sorgente.
Oppure usare la manopola [INPUT SELECTOR] o il tasto [AV
AUX] dell'unità principale.
Esempio: Display a sorgente di segnale HDMI 1 scelta
Riproduzione di musica o film
VOLUME /o
1 Scegliere una sorgente di segnale.
2 Avviare la riproduzione dalla sorgente selezionata.
3 Premere [STRAIGHT DECODE].
Per annullare
2 Avviare la riproduzione dalla sorgente selezionata.
3 Usare [VOLUME %/fi] per regolare il volume.
4 Godere di vari effetti surround.
Premere [STRAIGHT DECODE].
Il modo STRAIGHT DECODE viene cancellato anche quando
[LISTEN MODE] viene usato.
• Se il segnale in ingresso utilizza un numero di canali
maggiore del numero di diffusori in uso, i segnali
vengono distribuiti automaticamente a seconda dei
diffusori disponibili.
È possibile utilizzare vari modi di ascolto. (Vedere
<Riproduzione surround usando il modo di ascolto> ¤.)
La regolazione fine degli effetti surround può essere
eseguita a seconda della sorgente in ingresso selezionata.
(Vedere <Regolazioni a seconda della sorgente riprodotta>
·.)
• L'ingresso AV AUX non è selezionabile con la manopola
[INPUT SELECTOR] di questa unità. Questo ingresso deve
venire selezionato usando il tasto [AV AUX] su questa
unità oppure il tasto [AV AUX] sul telecomando.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 29
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
29
09.7.24 9:20:31 AM
Ascolto di musica nel PURE
AUDIO MODE
La modalità PURE AUDIO MODE disattiva il display ed i circuiti
video analogici (non HDMI) per eliminare i loro effetti sui circuiti
audio. Questa modalità rende così possibile l'ascolto di audio
con una qualità ed una fedeltà più elevate di quelle del suono
originale
Riproduzione di musica o film
PURE AUDIO MODE
PURE AUDIO
MODE
1 Scegliere la sorgente di musica da ascoltare.
2 Avviare la riproduzione dalla sorgente selezionata.
3 Premere [PURE AUDIO MODE].
Quando PURE AUDIO MODE è attivato, la modalità di
ascolto viene selezionata automaticamente a seconda del
segnale in ingresso.
L’indicatore PURE AUDIO MODE si accende, il display si
spegne ed al televisore non viene mandato alcun segnale.
Al televisore non arriva segnale.
(Escluso il segnale video HDMI)
L’indicatore PURE AUDIO
MODE si illumina.
Il display è spento.
Per annullare
Premere [PURE AUDIO MODE].
PURE AUDIO MODE viene cancellato anche quando il tasto
[LISTEN MODE] o [STRAIGHT DECODE] viene azionato.
• I video diversi da quello in ingresso HDMI non possono
essere monitorati quando si seleziona PURE AUDIO
MODE.
30
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 30
09.7.24 9:20:32 AM
Modo di ascolto
Le modalità di ascolto in dotazione a questa unità permettono di ottenere vari effetti surround con differenti software video. Per riprodurre
audio surround nelle migliori condizioni è necessario impostare i diffusori anticipatamente.
Sistema surround a 6.1 canali
(solo KRF-V6400D)
L
Sistema surround a 5.1 canali
TV / SCREEN
TV / SCREEN
SW
SW
C
LS
R
L
RS
C
Sistema stereo a 2 canali
TV / SCREEN
R
LS
R
L
RS
BS
Modo di ascolto
Modo di ascolto
· Dolby Digital EX
· Dolby Pro Logic IIx
(Movie, Music, Game)
· DTS-ES (Discrete, Matrix)
· Neo:6 (Cinema, Music)
· Modo DSP (Arena, Jazz Club,
Theater, Stadium, Disco)
· Dolby Digital
· Dolby Pro Logic II
(Movie, Music, Game)*1
· DTS
· DTS 96/24
· Modo DSP (Arena, Jazz Club,
Theater, Stadium, Disco)
*1 Disponibile solo con segnale in
ingresso a 2 canali.
· Stereo
· Modo DSP (Arena, Jazz Club,
Theater, Stadium, Disco)
L:
SW :
C:
R:
LS :
RS :
BS :
Effetti audio
Modo di ascolto
Diffusore anteriore sinistro
Subwoofer
Diffusore centrale
Diffusore anteriore destro
Diffusore surround sinistro
Diffusore surround destro
Diffusore surround posteriore
• I seguenti modi di ascolto sono disponibili solo per il segnale digitale:
Dolby Digital, Dolby Digital EX, DTS, DTS-ES e DTS 96/24
Riguardo agli indicatori
Indicatori modalità di ascolto/formato segnale in ingresso
L'indicatore del modo di ascolto scelto si accende.
L’indicatore "DIGITAL" si illumina quando il segnale in ingresso è digitale.
Indicatori dei canali di entrata
Questi indicatori mostrano i canali in ingresso usati per la
musica ed il video riprodotti.
• Questi indicatori non mostrano i canali scelti nel modo di
ascolto attuale.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 31
• L'indicatore "LFE" si illumina quando il segnale del canale
LFE viene ricevuto. Il livello LFE può venire regolato.
(Vedere <Livello LFE (Low Frequency Effect)> ∞.)
• L'indicatore "S" si accende se il segnale surround consiste
di un solo canale.
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
31
09.7.24 9:20:33 AM
Riproduzione surround usando
il modo di ascolto
Scegliere la modalità di ascolto a seconda della sorgente di
segnale riprodotta.
Controllo del segnale
attualmente in ingresso
Si possono controllare il tipo ed il numero dei canali audio
ricevuti.
DISPLAY
LISTEN MODE
1 Premere [DISPLAY].
Il tipo di modo di ascolto ed il suo numero di canali
vengono visualizzati per qualche secondo.
Esempio: Display quando vengono ricevuti 5.1 canali DTS
Effetti audio
LISTEN MODE
Preparativi
• Visualizzato il modo di ascolto ed il suo numero di canali,
il display torna a visualizzare il nome della sorgente di
segnale in ingresso.
• Questa funzione non è disponibile con la sorgente Tuner
(sintonizzatore).
• Accendere i componenti da usare.
• Completare <Impostazioni dei diffusori>.
• Scegliere la sorgente da riprodurre con effetti
surround.
• Scegliere il modo di ingresso •.
(Se il modo di ingresso "AUTO" è attivato (e quindi
l'indicatore "AUTO DETECT" è acceso), viene
attivato automaticamente il modo di ascolto
adatto al tipo di segnale in ingresso ed ai diffusori
posseduti. Quando viene riprodotta una sorgente
DTS selezionando l’ingresso analogico, verranno
emessi disturbi.)
1 Avviare la riproduzione dalla sorgente selezionata.
2 Premere [LISTEN MODE] per scegliere il modo di
ascolto.
Ciascuna pressione cambia il modo di ascolto.
32
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 32
09.7.24 9:20:33 AM
Ascolto della radio
È possibile memorizzare fino a 40 stazioni e richiamarle con la
pressione di un unico tasto.
È possibile classificare le stazioni radiofoniche in stazioni RDS
(Radio Data System) e in stazioni di altro tipo. Per ascoltare o
memorizzare stazioni RDS nella memoria preselezionata, vedi la
sezione intitolata <Utilizzo del sistema RDS (Radio Data System)>
›.
Di solito viene utilizzata l’impostazione "AUTO" (sintonia
automatica). Se le onde radiofoniche sono deboli e vi è
molta interferenza, commutare sulla sintonia manuale (con
la sintonia manuale, le trasmissioni stereo vengono ricevute
in modo monofonico).
4 Usare [TUNING 1/¡] per scegliere la stazione.
"TUNED" si illumina quando una trasmissione viene
ricevuta.
"ST" si illumina se una stazione viene ricevuta in stereo.
Collegare le antenne per poter ricevere segnali radio. (Vedere
<Collegamento delle antenne> ).)
BAND
• Si possono scegliere le stazioni anche usando [MULTI
CONTROL ∞/5].
MULTI CONTROL AUTO/MONO INPUT SELECTOR
Ascolto di trasmissioni radiofoniche
MULTI CONTROL
O/
BAND
AUTO/MONO
TUNING
/Y
TUNER
1 Scegliere l’ingresso TUNER.
2 Utilizzare [BAND] per selezionare la banda di
trasmissione.
A ogni pressione, la banda cambia come segue:
1 FM
2 AM
3 Utilizzare il tasto [AUTO/MONO] per selezionare il
metodo di sintonia desiderato.
A ogni pressione il metodo di sintonia viene modificato
come segue:
Impostazione
Funzionamento
Indicatore
Sintonia
automatica
La stazione successiva viene sintonizzata
automaticamente.
"AUTO" è acceso
Sintonia manuale Scegliere una stazione manualmente.
"AUTO" è spento
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 33
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
33
09.7.24 9:20:34 AM
Utilizzo del sistema RDS
(Radio Data System)
Con RDS si intende un sistema che, insieme al segnale di
trasmissione, comunica informazioni utili (sotto forma di dati
digitali) per le trasmissioni FM. I sintonizzatori e i ricevitori
predisposti alla ricezione RDS sono in grado di estrarre le
informazioni dal segnale di trasmissione e di utilizzarle con
diverse funzioni, come la visualizzazione automatica del nome
della stazione.
RDS Auto Memory
Questa funzione memorizza automaticamente nella memoria
preselezionata fino a 40 stazioni RDS. Per utilizzare la funzione
PTY, è necessario memorizzare le stazioni RDS nella memoria
preselezionata utilizzando la funzione RDS AUTO MEMORY.
AUTO MEMORY
Prima di usare una funzione RDS, eseguire la funzione RDS Auto
Memory consultando la sezione <RDS Auto Memory>.
Funzioni RDS:
Funzione RDS AUTO MEMORY
Seleziona e memorizza automaticamente nella memoria
preselezionata fino a 40 stazioni RDS.
Se nella memoria preselezionata sono state
memorizzate meno di 40 stazioni RDS, nei posti vuoti
vengono memorizzate stazioni FM normali.
Visualizzazione nome PS (Program Service)
BAND
TUNER
Visualizza automaticamente il nome della stazione
trasmesso dalla stazione RDS.
Ascolto di trasmissioni radiofoniche
Ricerca PTY (identificazione del tipo di programma)
34
Si sintonizza automaticamente su una stazione che sta
trasmettendo il tipo di programma specificato (genere).
Visualizzazione RT (testo radio)
Visualizza i dati di testo radio trasmessi da alcune stazioni
RDS quando viene premuto [DISPLAY]. Se la stazione non
emette testi, non si ha alcun display "NO RT".
1 Usare [TUNER] per scegliere il sintonizzatore.
2 Usare [BAND] per selezionare la banda di
trasmissione "FM".
3 Usare [AUTO MEMORY] per avviare la
memorizzazione automatica.
"RDS" si illumina quando viene ricevuta una
trasmissione (un segnale) RDS.
• È possibile che alcune funzioni e alcuni nomi di funzioni
siano diversi per determinati paesi e aree.
Dopo pochi minuti, vengono memorizzate fino a 40
stazioni RDS in sequenza a partire dal canale "01".
È possibile che le stazioni già memorizzate nella memoria
preselezionata vengano sostituite con stazioni RDS. (cioè se
la funzione RDS AUTO MEMORY individua 15 stazioni RDS,
le stazioni correntemente memorizzate da 01 – 15 verranno
sostituite con le stazioni RDS.)
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 34
09.7.24 9:20:34 AM
Preselezione manuale delle
stazioni radiofoniche
Ricezione delle stazioni
preselezionate
La funzione RDS AUTO MEMORY assegna numeri di preselezione
alle stazioni RDS partendo dal numero di preselezione "1".
Assicurarsi quindi di eseguire la funzione RDS AUTO MEMORY
prima di memorizzare manualmente le stazioni AM, nonché altre
stazioni FM e RDS.
Vedi <RDS Auto Memory>.
Tasti numerici
MEMORY
MULTI CONTROL
O/
TUNER
1 Premere [TUNER] per selezionare il sintonizzatore
come sorgente.
2 Inserire il numero della stazione preselezionata da
ricevere (fino a 40 numeri di preselezione).
Premere i tasti numerici nel seguente ordine:
Per preselezionare il N °15: [+10] e [5]
Per preselezionare il N °20: [+10], [+10] e [0]
stazione.
Numero di preselezione
Passare al punto 3 entro 20 secondi.
Se trascorrono più di 20 secondi, premere di nuovo
[MEMORY].
• Se durante la digitazione di un numero a due cifre viene
commesso un errore, premere più volte [+10] per tornare
alla visualizzazione iniziale e ricominciare la procedura.
3 Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere una
stazione preselezionata (1 – 40).
4 Premere [MEMORY] per confermare l'impostazione
fatta.
Ascolto di trasmissioni radiofoniche
1 Sintonizzarsi sulla stazione da memorizzare.
2 Premere [MEMORY] durante la ricezione della
Ripetere i punti da 1 a 4 fino a memorizzare tutte le stazioni
desiderate.
Se una stazione viene memorizzata su un numero di
preselezione già utilizzato, la stazione precedente viene
sostituita con la stazione nuova.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 35
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
35
09.7.24 9:20:34 AM
Ricezione delle stazioni
preselezionate in ordine
(P.CALL)
Sintonizzazione in base al tipo di
programma (ricerca PTY)
Tale funzione consente di impostare il sintonizzatore sulla ricerca
automatica delle stazioni che stanno trasmettendo il tipo di
programma (genere) che si desidera ascoltare.
In determinate condizioni di ricezione è possibile che sia
necessario più di 1 minuto per completare la ricerca.
PTY
MULTI CONTROL
O/
P.CALL
/D
TUNER
1 Premere [TUNER] per selezionare il sintonizzatore
Ascolto di trasmissioni radiofoniche
come sorgente.
36
2 Utilizzare [P.CALL 4/¢] per selezionare la
stazione desiderata.
A ogni pressione del tasto viene ricevuta in sequenza
un’altra stazione preselezionata.
Tenendo premuti [P.CALL 4/¢], è possibile saltare da
una stazione preselezionata all’altra, ricevendo ciascuna
stazione preselezionata a intervalli di 0,5 secondi.
Preparativi
• Eseguire la procedura RDS AUTO MEMORY.
• Impostare la banda di trasmissione su FM.
• Sintonizzarsi su una stazione RDS.
1 Premere il tasto [PTY] per attivare il modo di
ricerca PTY.
Quando viene ricevuta una trasmissione RDS, il tipo di
programma viene visualizzato sul display. Se non sono
disponibili dati PTY o se la stazione non è una stazione RDS,
viene visualizzato "NONE".
2 Ad indicatore "PTY" acceso, usare [MULTI
CONTROL ∞/5] per scegliere il tipo di programma
desiderato.
Tipo di programma
Musica pop
Musica rock
Musica da strada
Musica classica leggera
Musica classica impegnata
Altra musica
Notiziari
Temi di attualità
Informazioni
Sport
Istruzione
Teatro
Cultura
Scienza
Argomenti vari
Visualizzazione
"POP M"
"ROCK M"
"EASY M"
"LIGHT M"
"CLASSICS"
"OTHER M"
"NEWS"
"AFFAIRS"
"INFO"
"SPORT"
"EDUCATE"
"DRAMA"
"CULTURE"
"SCIENCE"
"VARIED"
Tipo di programma
Previsioni del tempo
Finanza
Programmi per bambini
Tematiche sociali
Religione
Interventi degli
Viaggi
Tempo libero
Musica jazz
Musica country
Musica nazionale
Revival
Musica folk
Documentari
Visualizzazione
"WEATHER"
"FINANCE"
"CHILDREN"
"SOCIAL"
"RELIGION"
"PHONE IN"
"TRAVEL"
"LEISURE"
"JAZZ"
"COUNTRY"
"NATION M"
"OLDIES"
"FOLK M"
"DOCUMENT"
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 36
09.7.24 9:20:35 AM
Utilizzo del tasto DISPLAY
3 Premere [PTY] per avviare la ricerca.
DISPLAY
Esempio: Ricerca di una stazione di musica rock.
Visualizzazione durante la ricerca.
Lampeggia
Visualizzazione quando viene ricevuta una stazione.
Si spegne
Premendo [DISPLAY] viene modificato il contenuto del
display.
A ogni pressione il modo di visualizzazione viene
modificato come segue:
1 Visualizzazione nome PS (Program Service)
2 Visualizzazione RT (testo radio)
3 Display della frequenza
Visualizzazione del nome della stazione
Mentre "PTY" lampeggia, non viene emesso alcun audio.
Se il tipo di programma non viene trovato, "NO PROG"
viene visualizzato e dopo qualche secondo fa ritorno il
display originario.
1 Visualizzazione nome PS (Program Service)
Il nome della stazione viene visualizzato automaticamente
quando viene ricevuta una trasmissione RDS.
Se non sono stati inviati dati PS, viene visualizzato "NO PS".
Per selezionare un altro tipo di programma
Ripetere i punti 1, 2 e 3.
Ascolto di trasmissioni radiofoniche
2 Visualizzazione RT (testo radio)
I dati di testo che accompagnano la trasmissione RDS
scorrono sul display. "NO RT" viene visualizzato se la
stazione RDS non fornisce dati RT.
3 Visualizzazione della frequenza
Viene visualizzata la frequenza della stazione corrente.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 37
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
37
09.7.24 9:20:35 AM
Regolazione dell’audio
Bass Boost
Bass Boost è regolabile quando il segnale in ingresso è PCM o
analogico, il modo di ascolto di questa unità è "STEREO" e ACTIVE
EQ è su "OFF".
Premere [BASS BOOST].
ACTIVE EQ
ACTIVE EQ
BASS BOOST
TONE
Premere una volta il tasto per selezionare l’impostazione
massima di accentuazione delle basse frequenze (+10).
Il modo Tone verrà attivata automaticamente.
Per annullare
Premere di nuovo [BASS BOOST].
Regolazione dei toni
MULTI CONTROL
O/
Modo ACTIVE EQ
L’effetto di campo acustico ottimale può venire scelto a seconda
dello scopo della riproduzione.
Il livello dei toni è regolabile quando il segnale in ingresso è
PCM o analogico, il modo di ascolto di questa unità è "STEREO" e
ACTIVE EQ è su "OFF".
1 Premere [TONE].
2 Decidere se regolare o meno i toni.
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere "TONE ON" o
"TONE OFF".
Premere [ACTIVE EQ].
Regolazione dell’audio
A ogni pressione, il modo cambia come segue:
Visualizzazione
Impostazione
"ACTIVE EQ MUSIC"
Indicata per l’ascolto di musica.
"ACTIVE EQ CINEMA"
Indicata per assistere ad un film.
"ACTIVE EQ GAME"
Utile per giocare con videogiochi.
"ACTIVE EQ OFF"
La funzione ACTIVE EQ sarà disattivata.
L'indicatore "ACTIVE EQ" si accende.
[TONE]
Visualizzazione
Impostazione
"TONE ON"
Il livello dei toni può venire regolato. Dopo la regolazione,
passare alla fase 3.
"TONE OFF"
Il livello dei toni non viene regolato.
3 Regolare il livello di "BASS" (basse frequenze).
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per regolare il livello.
[TONE]
Il livello viene regolato da –10 a +10.
4 Regolare il livello di "TREB" (alte frequenze).
Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per regolare il livello.
[TONE]
Il livello viene regolato da –10 a +10.
38
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 38
09.7.24 9:20:36 AM
Regolazioni a seconda della sorgente riprodotta
L’audio può essere regolato come desiderato in relazione alla
sorgente in corso di riproduzione.
Per uscire dalla modalità di regolazione del suono
Premere [SOUND].
Regolazione del livello dei diffusori
MULTI CONTROL
Il livello di uscita dei canali dei diffusori può venire regolato in
modo fine a seconda delle caratteristiche delle sorgenti.
La regolazione è solo temporanea per l’ingresso attualmente
selezionato. Il valore tornerà automaticamente a quello originale
d’impostazione quando si accende o si spegne l’apparecchio o
quando si modifica la scelta del segnale d’ingresso.
SOUND
1 Premere [SOUND] varie volte per scegliere il
diffusore da regolare ("C", "RS", "BS", "LS" o "SW").
SOUND
MULTI CONTROL
O/
2 Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per regolare il livello.
1 Premere [SOUND] per passare al modo di
regolazione surround.
A ogni pressione, il modo cambia come segue:
Va osservato che alcuni elementi non vengono visualizzati,
secondo le impostazioni dei diffusori e il modo di ascolto.
3 Ripetere i passi 1 e 2 per regolare il livello di altri
diffusori.
Voce da regolare
Gamma
Livello del diffusore centrale
-10 – +10dB
Regolazione del livello di ingresso
"RS"
Livello del diffusore surround destro
-10 – +10dB
¶ Solo sorgente analogica
"BS"
Livello del diffusore surround
posteriore
-10 – +10dB
"LS"
Livello del diffusore surround sinistro
-10 – +10dB
"SW"
Livello subwoofer
-10 – +10dB
"INPUT"
Livello di ingresso
-6, -3, 0
*2
"NIGHT"
Modo "Midnight"
"ON", "OFF"
*3
"PANORAMA"
Modo Panorama
"ON", "OFF"
"DIMENSION"
Dimension
"CENTER WIDTH"
Larghezza al centro
"CENTER IMAGE"
Immagine al centro
Nome della
sorgente in
ingresso
Fa uscire dal modo di regolazione.
*1
*4
0.0 – 1.0
Se il livello di ingresso di un segnale sorgente analogico è troppo
elevato, l’indicatore CLIP si accende per indicare il segnale della
sorgente. Regolare il livello di ingresso.
1 Premere [SOUND] più volte per scegliere "INPUT".
Regolazione dell’audio
Visualizzazione
"C"
*5
2 Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per regolare il livello
di ingresso.
*1 La regolazione è solo temporanea per l’ingresso attualmente
selezionato. Il valore tornerà automaticamente a quello
originale d’impostazione quando si accende o si spegne
l’apparecchio o quando si modifica la scelta del segnale
d’ingresso.
*2 Solo sorgente analogica
*3 Solo modi Dolby Digital e DTS
*4 Solo modo Pro Logic II Music e modo Pro Logic IIx Music
*5 Solo modo Neo:6 Music
2 Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per regolare la voce
desiderata.
Per dettagli sulla metodologia di regolazione, vedi la
spiegazione per ciascuna voce.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 39
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
39
09.7.24 9:20:37 AM
Regolazioni a seconda della sorgente riprodotta
Modo Notte
Dimension
¶Solo modi Dolby Digital e DTS
¶ Solo modo Pro Logic IIx Music e modo Pro Logic II Music
Quando si guardano film di sera, potrebbe non essere possibile
aumentare il volume come normalmente. Il modo notte
comprime la gamma dinamica del brano sonoro pesante
precedentemente specificato della colonna sonora in Dolby
Digital (come ad esempio scene con improvvisi aumenti di
volume) al fine di minimizzare la differenza di volume tra le scene
con brano pesante e le scene con brano sonoro normale. Questo
facilita l’ascolto di tutta la colonna sonora, anche quando si
ascolta a volume basso.
Il centro del campo acustico può venir mosso in avanti o indietro.
1 Premere [SOUND] più volte per scegliere "NIGHT".
1 Premere [SOUND] più volte per scegliere
"DIMENSION".
2 Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per spostare il campo
acustico in avanti o indietro.
Indicatore di dimensione
2 Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere "ON" o
Suono centrale
spostato all’indietro
"OFF".
Visualizzazione
Impostazione
"NIGHT ON"
Il modo Notte è attivato.
"NIGHT OFF"
Il modo Notte è disattivato.
Suono centrale
spostato in avanti
Center width
¶ Solo modo Pro Logic IIx Music e modo Pro Logic II Music
Regolazione dell’audio
• È possibile che alcuni software Dolby Digital o DTS non
siano compatibili con il modo notturno.
L’audio del canale centrale può venire assegnato ai diffusori
anteriori sinistro e destro per aumentare l’ampiezza del suono
davanti all’ascoltatore.
1 Premere [SOUND] più volte per scegliere "CENTER
WIDTH".
Modo Panorama
¶ Solo modo Pro Logic IIx Music e modo Pro Logic II Music
Il campo acustico dei canali anteriori può venire espanso fino
al campo dei canali surround, il che rende possibile creare
un’espansione dell’audio davanti all’ascoltatore.
1 Premere [SOUND] più volte per scegliere
2 Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per spostare il campo
acustico verso sinistra o destra.
Indicatore di ampiezza centrale
"PANORAMA".
Se l’indicatore si estende di più a sinistra o destra, una proporzione
maggiore del canale centrale è assegnata a tale lato.
2 Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per scegliere "ON" o
"OFF".
40
Visualizzazione
Impostazione
"PANORAMA ON"
Il modo PANORAMA è attivato.
"PANORAMA OFF"
Il modo PANORAMA è disattivato.
• Questa impostazione non è disponibile se il diffusore
centrale è regolato su "OFF".
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 40
09.7.24 9:20:37 AM
Immagine al centro
¶ Solo modo DTS Neo:6 Music
Il livello di uscita del diffusore centrale può venire regolato.
1 Premere [SOUND] più volte per scegliere "CENTER
IMAGE".
2 Usare [MULTI CONTROL ∞/5] per regolare l'uscita
del diffusore centrale.
Più alto il numero e maggiore è la parte di canale audio centrale
mandata ai diffusori anteriori sinistro e destro.
• Questa impostazione non è disponibile se il diffusore
centrale è regolato su "OFF".
Regolazione dell’audio
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 41
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
41
09.7.24 9:20:38 AM
Funzioni utili
VOLUME CONTROL
Ascolto con le cuffie
1 Premere [SPEAKERS ON/OFF] in modo da far
spegnere l'indicatore dei diffusori.
Assicurarsi che gli indicatori "SP" siano spenti.
SPEAKERS ON/OFF
DIMMER
DIMMER
Se tutti i diffusori vengono spenti nel modo surround,
quest’ultimo viene disattivato e viene ripristinata la
riproduzione stereo.
2 Collegare le cuffie alla presa [PHONES].
VOLUME /o
MUTE
PHONES
Regolazione dell’attenuazione di
luminosità del display
Funzioni utili
La funzione del dimmer permette di scegliere la luminosità del
display e degli indicatori di questunità. e potrebbe rivelarsi utile
se l’illuminazione della stanza viene diminuita per guardare film o
ascoltare musica.
3 Regolare il volume.
Disattivazione dell’audio
Premere [DIMMER].
La luminosità del display è regolabile su tre livelli diversi.
Selezionare il livello di luminosità desiderato.
1 Leggermente scuro
2 Scuro
3 Normale
• La luminosità dei LED è regolabile su due livelli diversi.
Premere [MUTE].
L'indicatore "MUTE" lampeggia.
Per annullare
Premere di nuovo [MUTE], in modo che l’indicatore
"MUTE" si spenga.
MUTE viene disattivato anche regolando il volume.
42
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 42
09.7.24 9:20:38 AM
Funzioni del telecomando con lettori DVD Kenwood
Il telecomando della presente unità è in grado di azionare direttamente i lettori DVD Kenwood senza dover utilizzare il telecomando in
dotazione al lettore DVD.
Modelli di lettori di DVD compatibili
DV-4900, DV-4070B, DV-2070, DV-203, DVF-9010, DVF-K7010, DVF-5010, DVF-R9030, DVF-R7030, DVF-3530, DV-402, DV-5900, DV-5700,
DVF-R9050, DVF-J6050, DV-505, DV-503, DV-502, DVF-3550, DVF-3050, DVF-R4050, DVF-605, DV-6050, DVF-R5060,
DVF-3060, DVF-3060K, DV-705, DVF-R5070, DVF-3070, DVF-3080, DVF-N7080, DVF-8100, DVF-3200, DVF-3250, DVF-3300, DVF-3400,
DVF-5400, DVF-3500 e DVF-5500.
Funzionamento del lettore DVD con il telecomando
1 Premere [ DVD] per accendere il lettore DVD.
2 Premere [DVD] per poter controllare il lettore DVD.
Premendo [DVD] è possibile controllare un lettore DVD Kenwood con questo telecomando.
3 Premere ogni tasto per ogni operazione come indicato nelle pagine d’istruzione per il DVD. Per dettagli sulle
modalità di uso, consultare il manuale del lettore DVD.
(Per attivare il modo di funzionamento ricevitore, premere un altro selettore d’ingresso.)
Tasti operazioni con lettore DVD
DVD (Fase 1)
REPEAT
AUTO MEMORY MEMORY
AUDIO
REPEAT
DVD
RECEIVER
DIMMER
ACTIVE EQ
AUDIO
DISPLAY
PTY
SUBTITLE
SUBTITLE
BASS BOOST
TONE
SOUND
HDMI SETUP
LISTEN
MODE
TOP MENU
(Titolo)
Funzioni utili
Tasti numerici
(Selezione de brani)
PURE AUDIO
MODE
TOP MENU
SETUP
MULTI CONTROL
MENU
MENU
ENTER (Invio)
(Cursor ^)
o(Cursor ])
(Cursor ,)
(Cursor ?)
RETURN
ENTER
RETURN
ON SCREEN
(Visualizzazione sullo schermo)
ON SCREEN
BAND
(Pausa)
( Riproduzione)
(Arresto)
(Scorrinmento)
D(Scorrinmento)
MUTE
(Ricera)
Y(Ricera)
TUNER
HDMI 1
HDMI 2
AV AUX
DVD
VIDEO
CD
AUX
DVD (Fase 2)
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 43
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
43
09.7.24 9:20:38 AM
Diagnostica
Amplificatore
Problema
Nessun suono dai diffusori.
Causa
I cavi dei diffusori sono scollegati.
VOLUME è impostato sulla posizione minima.
MUTE è attivato.
Gli interruttori SPEAKERS sono impostati su OFF.
La sorgente di segnale scelta è scorretta.
Il modo di ingresso non è impostato correttamente.
Il segnale audio potrebbe non venire emesso con certi
metodi di collegamento e componenti collegati.
L’indicatore di attesa lampeggia e non viene emesso alcun I cavi dei diffusori sono in corto circuito.
suono.
Uno dei diffusori non emette alcun suono.
Il cavo del diffusore è scollegato.
Diagnostica
Il diffusore non è impostato correttamente.
44
Alcuni diffusori non emettono audio in certi modi di
ascolto.
I diffusori surround e/o il diffusore centrale non emettono I cavi dei diffusori surround e/o il cavo del diffusore
alcun suono o l’audio è molto basso.
centrale sono scollegati.
L’audio non può venire riprodotto nel formato del segnale I collegamenti digitali sono necessari per riprodurre
desiderato (Dolby Digital o DTS).
segnale Dolby Digital DTS in ingresso nel formato di
ingresso impostato.
Il componente di riproduzione non emette segnale
digitale.
Quando viene riprodotto un segnale sorgente Dolby
Vi sono svariate cause possibili per tale problema, a
Digital o DTS, l’audio viene interrotto troppo presto.
seconda del tipo di lettore utilizzato.
Durante la riproduzione da un lettore DVD non viene
Il modo di ingresso impostato è "MANUAL".
prodotto alcun suono.
Non è possibile registrare normalmente una sorgente
Il software è protetto da un sistema anticopia.
video.
L’audio di una trasmissione digitale non può venire
L’audio di certe trasmissioni non è commutabile con
cambiato.
questa unità.
Rimedio
Collegarli correttamente facendo riferimento a
<Collegamento dei diffusori>. * – (
Regolare il volume su un livello appropriato.
Disattivare MUTE.
w
Impostare l’interruttore o gli interruttori SPEAKERS su ON.
•
Scegliere la sorgente da riprodurre.
Scegliere il modo di ingresso ottimale consultando
<Selezione del modo di ingresso>.
•
Consultare i manuali dei vari componenti usati.
Disattivare l’alimentazione, eliminare il corto circuito,
quindi attivare di nuovo l’alimentazione.
Se L'indicatore di attesa lampeggia anche quando il
corto circuito è stato eliminato, potrebbe esserci un
guasto. Spegnere l'apparecchio, scollegarne il cavo di
alimentazione e richiederne la riparazione.
Collegarli correttamente facendo riferimento a
<Collegamento dei diffusori>. * – (
Impostare il tutto correttamente, facendo riferimento a
<Impostazioni dei diffusori>.
Dopo l’impostazione, controllare che il tono di prova
venga emesso.
™£¢
Collegarli correttamente facendo riferimento a
<Collegamento dei diffusori>. * – (
Controllare che il segnale in ingresso arrivi ad un
terminale digitale o al terminale di ingresso HDMI
consultando <Collegamenti>. ! – ¡
Controllare l’impostazione di uscita audio del componente
di riproduzione consultandone il manuale.
Impostare il modo di ingresso "MANUAL" prima di iniziare
la riproduzione di sorgenti Dolby Digital o DTS. •
Premere il tasto [INPUT MODE] su "AUTO".
•
Non è possibile registrare software video dotati di un
sistema di protezione anticopia.
Cambiare l’audio col sintonizzatore digitale.
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 44
09.7.24 9:20:39 AM
Problema
Il video non viene riprodotto o ha disturbi.
Causa
Rimedio
Il componente video non è collegato correttamente.
Il segnale video potrebbe non venire emesso con certi
metodi di collegamento e componenti collegati.
L’ingresso del televisore non è regolato correttamente.
Viene ricevuto in segnale video non NTSC/PAL.
La modalità PURE AUDIO MODE è su "ON".
Il display è spento.
Il PURE AUDIO MODE è attivato.
Sintonizzatore
Problema
Non è possibile ricevere stazioni radiofoniche.
Interferenze
Collegarlo correttamente facendo riferimento a
<Collegamenti>.
!–¡
Se un componente video viene collegato a questa
unità con collegamenti HDMI, il segnale video digitale
in ingresso dai terminali HDMI viene emesso solo dal
terminale di uscita per monitor HDMI.
Consultare i manuali dei vari componenti usati.
Controllare l’impostazione di ingresso del televisore.
Impostare il lettore video per la riproduzione NTSC/PAL.
Consultare il manuale del lettore video.
Se PURE AUDIO MODE è su "ON",
i circuiti video vengono spento e solo il video HDMI può
venire emesso. Portare PURE AUDIO MODE su "OFF".
º
A PURE AUDIO MODE attivato, il display è spento.
Disattivare il PURE AUDIO MODE.
º
Causa
Rimedio
Non è stata collegata alcuna antenna.
Collegare un’antenna.
)
La banda di trasmissione non è impostata correttamente. Impostare correttamente la banda di trasmissione.
‹
La frequenza della stazione desiderata non è sintonizzata. Sintonizzare la frequenza della stazione desiderata.
‹
Disturbi dovuti all’accensione di un’automobile.
Installare l’antenna per uso esterno lontano dalla strada.
Disturbi dovuti all’interferenza di un apparecchio elettrico. Spegnere l’apparecchio che causa l’interferenza.
Disturbi dovuti a un televisore situato nelle vicinanze.
Installare quest'unità lontano dal televisore.
Telecomando
Problema
Il funzionamento a distanza è impossibile.
Causa
Rimedio
Il telecomando non è nel modo di controllo desiderato.
Le pile sono scariche.
Il telecomando è troppo lontano dal sistema principale,
l’angolazione di controllo è troppo ampia o vi è un
ostacolo tra questa unità e il telecomando.
C’è un ostacolo fra questa unità ed il telecomando.
Sostituirle con pile nuove.
9
Utilizzare il telecomando entro la portata di controllo.
9
Diagnostica
Il telecomando non è stato impostato sul modo di
funzionamento il lettore DVD Kenwood da controllare.
Premere il tasto Input Source desiderato per scegliere il
componente da controllare.
Premere prima il tasto [DVD] per attivare il modo di
funzionamento per il componente che si desidera
azionare.
e
Rimuovere l’ostacolo.
Reinizializzazione dell'unità
Se l'unità non funziona, il display è anormale o il problema non è risolubile neppure consultando la sezione <Diagnostica>, reinizializzare
l'unità.
Tener premuto [ ] di quest’unità, scollegare il cavo di alimentazione e ricollegarlo.
• Tenere presente che la reinizializzazione cancella il contenuto della memoria e riporta l'unità allo stato in cui si trovava da nuova..
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 45
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
45
09.7.24 9:20:39 AM
Glossario
Dolby Digital
DTS-ES Discrete
Uno standard audio multicanale digitale della Dolby Laboratories.
Supporta la trasmissione e registrazione di audio digitale di alta
qualità da mono a 5.1 canali con una frazione dei dati necessari
per il formato PCM. Le caratteristiche di Dolby Digital includono:
Con questo formato, l’audio del canale surround posteriore
aggiunto ai 5.1 canali DTS viene registrato in un canale
indipendente.
• Il downmixing ottimizzato per le sorgenti mono, stereo e Pro
Logic e per la riproduzione di audio a 6.1 canali.
DTS Neo:6
• Il trasferimento di informazioni legate alla gamma dinamica ed
alla regolazione del livello della conversazione.
• Una vasta gamma di bitrate.
Dolby Digital EX/Dolby EX
Queste estensioni di Dolby Digital aggiungono un canale
surround posteriore ai canali Dolby Digital, producendo un
effetto surround con presenza accentuata e l’avvolgimento nel
suono dell’ascoltatore.
Questa è una tecnologia di decodifica a matrice della DTS
Corporation capace di produrre al massimo 6.1 canali da una
qualsiasi sorgente a 2 canali. Include due modi, quello DTS
Neo:6 CINEMA ottimizzato per i film e quello DTS Neo:6 MUSIC
ottimizzato per la musica.
DTS 96/24
Formato audio digitale a 5.1 canali sviluppato sulla base del
formato DTS a 5.1 canali. Permette una riproduzione di alta
qualità con frequenza di campionamento da 96 kHz e 24 bit di
quantizzazione (il segnale di questo formato è compatibile con
lettori DTS a 5.1 canali).
Dolby Pro Logic II
Questa è una tecnologia di decodifica matriciale sviluppata
dalla Dolby Laboratories. Genera audio surround a 5 canali con
una ricca sensazione di presenza da qualsiasi sorgente stereo,
producendo un campo sonoro multidimensionale eccellente
anche da normale musica stereo, CD compresi. Offre tre modi,
quello Movie ottimizzato per film, quello Music ottimizzato per
musica e quello Game ottimizzato per i giochi.
Dolby Pro Logic IIx
Tecnologia di decodifica matriciale sviluppata sulla base di Dolby
Pro Logic II. Accetta qualsiasi segnale audio stereo o a 5.1 canali e
genera segnale audio surround a 7.1 canali con un campo audio
più naturale e compatto. Offre anch’esso tre modi ottimizzati,
quello Movie ottimizzato per film, quello Music ottimizzato per
musica e quello Game ottimizzato per i giochi.
Diagnostica
DTS Digital Surround
Formato surround digitale sviluppato dalla DTS Corporation.
Impiega bassi livelli di compressione, produce audio di alta
qualità e può riprodurre al massimo 5.1 canali.
PCM
PCM (Pulse Code Modulation) è un metodo per codificare
digitalmente il segnale audio senza compressione.
Modo DSP
Il modo DSP produce un senso di presenza usando un processore
DSP (Digital Signal Processor) per creare riverbero senza alterare
il segnale originale. Il modo DSP è particolarmente efficace con
sorgenti stereo. Possiede 5 differenti modi (Arena, Jazz club,
Theater, Stadium e Disco).
HDMI
HDMI (High-Definition Multimedia Interface) è uno standard
basato su quello DVI (Digital Visual Interface) e d è capace di
trasmettere sia video digitale non compresso, sia audio digitale
multicanale attraverso un solo cavo.
Questa unità è compatibile con le funzioni HDMI ottimali
seguenti.
DTS-ES
• Deep Color
È possibile trasmettere segnale con più di 8 bits per colore, ad
esempio 10 bit o 12 bit , ed ottenere così colori più ricchi.
Questa è una tecnologia audio a 6.1 canali sviluppata
aggiungendo un canale surround posteriore a DTS Digital
Surround.
• x.v.Color
Produce una grande varietà di colori, o circa 180% più colori
che nello spazio di colore sRGB.
Il segnale di questo formato può essere riprodotto anche con
componenti DTS a 5.1 canali esistenti. Esistono DTS-ES di due tipi,
DTS ES Matrix e DTS-ES Discrete 6.1.
• Lip Sync
Il video e l’audio sono sincronizzati nel monitor rilevando
automaticamente il ritardo del video monitorato.
DTS-ES Matrix
Con questo formato, l’audio del canale surround posteriore
aggiunto ai 5.1 canali DTS viene allocato ai due canali
surround nel corso della registrazione. Quando il segnale viene
decodificato, l’audio del canale surround posteriore viene ripreso
dai canali surround per produrre 6.1 canali.
46
KRF-V6400D/KRF-V5450D
B60-5811-08_00_5langs.indb 46
09.7.24 9:20:39 AM
DVI
DVI (Digital Visual Interface) è lo standard di collegamento
digitale fra PC e display.
HDCP
HDCP (High-bandwidth Digital Contents Protection) è una
tecnologia di protezione dei diritti d’autore per la prevenzione
della copia illegale di video. Viene usata nella crittazione di
interfaccia digitali come il DVI e l’HDMI.
Diagnostica
"x.v.Color" ed il logo "x.v.Color" sono marchi di fabbrica della Sony
Corporation.
Français
B60-5811-08_00_5langs.indb 47
Deutsch
Nederlands
Italiano
Español
Italiano
47
09.7.24 9:20:39 AM
Specifiche
Sezione AUDIO
Sezione VIDEO
Uscita di potenza nominale durante il funzionamento STEREO
(63 Hz – 20 kHz, 0,7% T.H.D., a 6 Ω)............................ 100 W + 100 W
Uscita di potenza effettiva durante il funzionamento STEREO
RMS (1 kHz, 10% T.H.D., a 6 Ω) ................................... 130 W + 130 W
Uscita di potenza effettiva durante il funzionamento SURROUND
FRONT (Anteriori)
(1 kHz, 0,7 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato) ..................100 W + 100 W
(1 kHz, 10 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato) ....................130 W + 130 W
CENTER (Centrale)
(1 kHz, 0,7 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato) ............................. 100 W
(1 kHz, 10 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato) .............................. 130 W
SURROUND (Surround)
(1 kHz, 0,7 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato) ...............100 W + 100 W
(1 kHz, 10 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato) ................130 W + 130 W
SURROUND BACK (Surround posteriore) (solo KRF-V6400D)
(1 kHz, 0,7 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato) ................................ 100 W
(1 kHz, 10 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato)................................. 130 W
SUBWOOFER (solo KRF-V5450D)
(100 Hz, 0,7 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato).............................. 100 W
(100 Hz, 10 % T.H.D. a 6 Ω un canale pilotato)............................... 130 W
Distorsione armonica totale ...........................0,05 % (1 kHz, 50 W, 6 Ω)
Risposta in frequenza (IHF’66)
DVD, VIDEO, CD, AUX .......................10 Hz – 70 kHz, +0 dB – –3,0 dB
Rapporto segnale rumore (IHF’66)
DVD, VIDEO, CD, AUX ............................................................... 100 dB
Sensibilità/impedenza di ingresso
DVD, VIDEO, CD, AUX ................................................. 550 mV / 66 kΩ
AV AUX ........................................................................ 550 mV / 33 kΩ
Livello/impedenza di uscita
PRE OUT (SUBWOOFER) ..................................................2,0 V / 300 Ω
Controllo dei toni
BASS .........................................................................±10 dB (a 100 Hz)
TREBLE .....................................................................±10 dB (a 10 kHz)
Formato video.........................................................................PAL / NTSC
Sensibilità/impedenza d'ingresso VIDEO (DVD, VIDEO, AV AUX)
Composito ...................................................................... 1 Vp-p / 75 Ω
Livello/impedenza VIDEO (MONITOR)
Composito ...................................................................... 1 Vp-p / 75 Ω
Sezione HDMI
Terminale d'ingresso HDMI .......................................... HDMI 1, HDMI 2
Terminale di uscita HDMI ................................................ MONITOR OUT
Sezione del sintonizzatore FM
Gamma delle frequenze di sintonia ...................87,5 MHz – 108,0 MHz
Sezione del sintonizzatore AM
Gamma delle frequenze di sintonia ...................... 531 kHz – 1.602 kHz
Generale
Consumo energetico ......................................................................240 W
Consumo in standby (HDMI Link: spento) ...................... Meno di 0,7 W
Dimensioni
..............................................................................................L: 440 mm
............................................................................................. A: 159 mm
...................................................................... KRF-V6400D P: 372 mm
...................................................................... KRF-V5450D P: 362 mm
Peso (netto) .....................................................................................9,5 kg
• Kenwood persegue una politica di miglioramento e
sviluppo continui. Per tale motivo, è possibile che le
caratteristiche tecniche vengano modificate senza
preavviso.
• Le prestazioni massime possono non venire ottenute in
climi molto freddi (sotto lo zero).
Sezione DIGITAL AUDIO
Terminale d'ingresso
Ottico ...................................................................................CD, VIDEO
Coassiale ....................................................................................... DVD
Per vostra referenza
Riportate il numero di serie, indicato sul retro dell’unità, nell’apposito
spazio sulla carta di garanzia e nello spazio qui sotto. Citate il numero
del modello e di serie ogni volta che vi rivolgete al vostro rivenditore
per informazioni o assistenza.
Modello
B60-5811-08_00_5langs.indb 48
Numero di serie
09.7.24 9:20:39 AM
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising