TOP1 INSTALLATION AND USER MANUAL MANUALE

TOP1 INSTALLATION AND USER MANUAL MANUALE
TOP1 INSTALLATION AND USER MANUAL
MANUALE INSTALLAZIONE ED USO TOP1
MIU.TOP1.I.GB.002.06/09
TOP1 INSTALLATION AND USER MANUAL
GENERAL DESCRIPTION:
The TOP 1 microprocessor electronic thermostat is used to regulate fan coil heaters, with outlets for activating 3 fan speeds and summer/winter
solenoids commanded by triac.
The summer/winter regulation is totally automatic and can be controlled with a neutral zone in relation to the room air temperature or it can be
connected to a probe and is regulated according to the delivery hydraulic circuit temperature.
The fan coil speed regulation can be set with automatic or manual regulation. If automatic functions are set, TOP 1 chooses the fan speed in
accordance to the difference between the room temperature and the temperature set on the regulation knob.
FUNCTIONS:
The TOP 1 thermostat can manage various types of systems, which can be selected from different connections and configurations that are set by
six microswitches on the electronic panel.
Summer/Winter switch over: the device leaves the fabric with the Summer/Winter set on the air temperature. When a special probe is inserted in
the “SE” gate, the season change can be managed according to the delivery water temperature.
Alternatively, a mechanical thermostat can be connected to this inlet (N.C. = Winter / N.A. = Summer) or a selection switch with a free contact for
centralised management of season change (select microswitch 1).
Delayed ventilation: if a heating element is connected, the ventilation start can be delayed to prevent cold air coming out caused by the time the
element needs to heat up. When it is turned off, the ventilation deactivation is delayed to use the inertial heat produced by the heating element
(select microswitch 2)
Neutral zone: TOP 1 is produced with the neutral zone set on 2°C; it can be extended to 5°C by activating microswitch 4.
The neutral zone sets the temperature range where the TOP 1 remains on standby: for example, if we set a temperature at 20°C with neutral zone
at 2°C, TOP 1 will decide to activate (select microswitch 2) the conditioning when the temperature exceeds 21°C and the heating when it falls
below 19°C; if the temperature is between 19°C and 21°C, TOP 1 remains on standby (select microswitch 4).
De‐stratification function: if the probe is connected to the air intake, especially when appliances are installed on the false ceiling, this function
should be included which activates the fan for 3 minutes every fifteen minutes, when the thermostat is on standby: this allows mixing any
stratified air and gives a more correct temperature reading (select microswitch 5).
2/4 pipe system: TOP 1 leaves the factory with a four pipe system setting; a two pipe system can also be managed. In this case, both heating and
cooling just activate the outlet for the “VH” valve (select microswitch 6).
Economy function: TOP 1 allows managing an automatic regulation system, with two temperature levels, comfort and economy.
If a free contact is connected to the “EC” gate, the system can be switched to stand‐alone or centralised with the set temperature by a command
from an operator, a timer or a telephone activator.
When the “EC” contact is closed, the set is automatically moved by 6°C. For example, if the knob is set at 20°C (Comfort: On‐VC=21°C/On‐
VH=19°C), when we close the economy contact, we activate cooling at 27°C and heating at 13°C.
If the connections are centralised, each TOP 1 must be interfaced with its own relay to galvanically isolate it from the network.
Minimum thermostat: If a mechanical thermostat is connected (Clicson type) to the inlet of the “TM” gate, TOP 1 can manage starting the heating
ventilation only when a set temperature is exceeded that is set by the mechanical thermostat.
If this thermostat is not used, this inlet is jumped (wire jack between TM and M); otherwise the ventilator will remain off during heating.
Room air probe: The TOP 1 thermostat monitors the room temperature through a probe mounted on the electronic panel; if any installations are
2
made on board the machine or for other needs, a special remote controlled probe can be connected to the air intake or elsewhere: in this case,
pay special attention to the position of the selection jump “probe‐probe in‐out” which is on the right side of the electronic panel (see the wiring
diagram notes).
Fan mode selection: the SW‐1 key on the cover of the TOP 1 allows selecting the ventilator function mode. When the key is pressed, it switches
from automatic to manual settings for the first, second or third speed and, in all cases, when we are in the neutral zone the ventilator stops.
Table 1: description of the mode signals
Mode
auto/man
Auto speed
selection
Manual
speed
selection
V1/V2/V3
Led mode HEAT
Led mode COOL
Led mode Stand‐by
Led flashing
red/off 0.5"+0.5"
Led flashing green /
off 0.5"+0.5"
Led mode Probe
disconnected
Led flashing
red/green 0.5"+0.5"
Led alternating
red/green 0.5"+ 0.5"
Orange led
Led flashing
red/green 2"+ 2"
Red led on
Led mode antifreeze
Led alternating
red/green 2"+ 2"
Green led on
Orange led
Table 2: system configuration description
Switch
Microswitch settings
OFF
ON
1
Summer/winter switch
Automatic season change by
air
Automatic season change by
water
2
Delayed ventilation in heating
Deactivated
Activated
3
Not used
‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐
‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐
4
Neutral regulation set band
2°C
5°C
5
De‐stratification ( 3’ every 15’)
Deactivate for internal air
probe
Activate for external air
probe
6
System type
4 pipes
2 pipes
Microswitches
1
2
3
4
5
6
INSTALLATION:
Loosen the central screws on the device, lift the cover and fix the base of the device to the wall, taking care not to damage the electronic
components with the screws and other tools.
Make the electric connections according to the system type, the indicated connections and configurations must be respected.
Introduce the electric lead using suitable wire terminals, or by twisting the unsheathed part of the lead, so that no wires are left in the copper
braids outside the terminal block hole.
After carefully controlling the electric wiring, the probe connections that are correctly poled, the position of the microswitches and the probe
selection jack, replace the cover and tighten the central closing screw.
3
Electric features:
summer
Power supply: 230Vac +/- 10% 50/60Hz
Intake power: 1W
Temperature range: 00°C/+40°C
Humidity range: 10-90% u.r. (without condensation)
Probes: NTC 10K 25°C 1%
Regulation range: 10°C-30°C
Adjustable neutral zone: 2°C or 5°C
Trigger differential: 1°C
Differential between auto speeds: 1°C
Ventilator Triac silent outlets: 100W - 1/6HP – 230Vac
Solenoid Triac silent outlets: 50W 230Vac
Minimum probe input: Mechanical thermostat N.A.= OFF ventilator – N.C. = ON ventilator
Economy switch input: Open contact N.A. = Comfort – N.C. = Economy
Input E/I ext.: NTC 10K Cool.<18°+/- 3° / Heat.>35° +/-3° --- Open contact Cool=N.A./ Heat=N.C.
Max. input lead length: 10m min. section 0.5 mm2 with leads isolated from the power leads (>24V/> 0.1 A)
Max. probe lead length: 10 m. min. section 0.5 mm2 with leads isolate from the power leads (>24V/> 0.1 A)
For a correct installation of the control to the wall, it is advisable to use an electric box for surface wall‐mounting (Max 100 X 55mm ) to make
the wiring connections quickly and to use the S4 pins supplied in kit
Sample of electric box for flush wall‐mounting.
4
Sample of a correct wiring connection predisposition.
Regulation temperature range is between 10°C-30°C.
Set the temperature in accordance with your comfort.
If you turn the hand grip completely anticlockwise (below 10°C, in
correspondence with the black line), the unit will work in
antifreeze mode. The led starts blinking in accordance with the
table indicated before and the fan doesn’t run.
To exit from the antifreeze mode, turn the hand grip in then
correct temperature range.
MANUALE INSTALLAZIONE ED USO TOP1
DESRIZIONE GENERALE:
Il termostato elettronico a microprocessore TOP 1 è un regolatore per ventilconvettori con le uscite per attivazione ventilatore 3 velocità ed
elettrovalvole Estate/Inverno comandate mediante triac.
La regolazione del funzionamento Estate/Inverno è completamente automatica, può essere gestita con zona neutra in relazione alla
temperatura dell’aria ambiente oppure, collegando un’apposita sonda, in funzione della temperatura del circuito idraulico di mandata.
La regolazione delle velocità del ventilatore può essere impostata con regolazione automatica oppure manuale, nel caso della funzione
automatica TOP 1 sceglie la velocità del ventilatore in funzione della differenza tra temperatura ambiente e temperatura impostata alla
manopola di regolazione.
FUNZIONAMENTO:
Il termostato TOP 1 può gestire svariate tipologie d’impianto selezionabili per mezzo dei diversi collegamenti e delle configurazioni settabili
mediante i sei microinterruttori posti sulla scheda elettronica.
Commutazione Estate/Invero: Il dispositivo esce dalla fabbrica con l’impostazione Estate/Inverno impostata alla temperatura dell’aria.
Inserendo un’apposita sonda nella porta “SE” è possibile gestire il cambio stagione in funzione della temperatura dell’acqua di mandata.
In alternativa e’ possibile collegare a questo ingresso anche un termostato di tipo meccanico (N.C = Inverno/N.A = Estate) oppure un selettore
con contatto pulito per una gestione centralizzata del cambio stagione (selezione microinterruttore 1).
Ventilazione ritardata: nel caso si colleghi una resistenza elettrica, è possibile ottenere la partenza ritardata della ventilazione per evitare il
fenomeno dell’uscita d’aria fredda dovuta appunto al tempo di riscaldamento della resistenza stessa. In spegnimento la ventilazione si
disattiverà in ritardo per smaltire il calore inerziale prodotto dalla resistenza elettrica.(selezione microinterruttore 2)
Zona neutra: TOP 1 viene prodotto con l’impostazione della zona neutra a 2°C; è possibile estenderla a 5°C attivando il microinterruttore
quattro.
La zona neutra determina il campo di temperatura nel quale TOP 1 rimane in stand‐by: se impostiamo ad esempio, una temperatura desiderata
di 20°C con zona neutra 2°C, TOP 1 deciderà di attivare (selezione microinterruttore 2) il condizionamento quando la temperatura supera i 21°C
ed il riscaldamento quando quest’ultima scende sotto ai 19°C; se la temperatura è compresa tra i 19°C ed i 21°C TOP 1 rimane in stand‐by
(selezione microinterruttore 4).
Funzione destratificazione: nel caso di sonda collegata nella ripresa dell’aria, soprattutto con dispositivi installati in controsoffitto, è opportuno
inserire questa funzione che attiva il ventilatore per 3 minuti ogni quarto d’ora anche quando il termostato è in stand‐by: questo permette di
miscelare l’aria eventualmente stratificata e di ottenere una misurazione della temperatura più corretta (selezione microinterruttore 5).
5
Impianto 2/4 tubi: TOP 1 esce di fabbrica con impostazione impianto a quattro tubi, è possibile gestire anche l’impianto a due tubi. In questo
caso sia la richiesta di riscaldamento che di raffreddamento attiveranno unicamente l’uscita per la valvola “VH”(selezione con microinterruttore
6)
Funzione Economy: TOP 1 permette di gestire un sistema di regolazione automatico a due livelli di temperatura, quella confort e quella
economy.
Collegando un contatto pulito alla porta “EC” sarà possibile infatti per mezzo di un comando impartito da un operatore, da un programmatore
orario oppure da un attivatore telefonico, commutare in maniera stand‐alone o centralizzata il set di temperatura impostata.
Chiudendo il contatto “EC” otteniamo uno spostamento automatico del set di 6°C.Se abbiamo ad esempio un set impostato alla manopola di
20°C (Confort:On‐VC=21°C/On‐VH=19°C) chiudendo il contatto economy trasliamo l’attivazione del raffreddamento a 27°C e l’attivazione del
riscaldamento a 13°C.
Nel caso di collegamenti centralizzati bisognerà interfacciare ogni singolo TOP 1 con un proprio relè in modo da isolarlo galvanicamente dalla
rete.
Termostato di minima: Collegando un termostato meccanico (tipo clicson) all’ingresso della porta “TM” TOP 1 può gestire la partenza della
ventilazione di riscaldamento solamente quando si è superata una determinata temperatura stabilita dal termostato meccanico stesso.
Nel caso non si utilizzi tale termostato, bisogna ponticellare questo ingresso (ponte a filo tra TM e M); diversamente il ventilatore, in fase di
riscaldamento, rimarrà sempre fermo.
Sonda aria ambiente: Il termostato TOP 1 prevede il monitoraggio della temperatura ambiente per mezzo di una sonda montata sulla scheda
elettronica; nel caso di installazioni bordo macchina o per altre esigenze è possibile collegare un apposita sonda remotizzabile sulla ripresa
dell’aria o altrove: in questo caso fare particolare attenzione al posizionamento del ponticello di selezione “sonda‐probe in‐out” presente sul
lato destro della scheda elettronica (vedi nota schema elettrico )
Selettore mode‐Fan: Il tasto SW‐1 posto sul coperchio di TOP 1 permette di selezionare la modalità di funzionamento del ventilatore. Premendo
questo tasto si potrà passare dall’impostazione automatica alla selezione manuale della prima,seconda o terza velocità, in ogni caso, quando ci
troviamo all’interno della zona neutra, il ventilatore si arresta.
Tabella 1: descrizione segnalazioni le mode
Mode
auto/man
Selezione
auto delle
velocità
Selezione
manuale
delle
velocità
Led mode HEAT
Led mode COOL
Led lampeggia
rosso/spento
0,5"+0,5"
Led lampeggia
verde/spento
0,5"+0,5"
Led mode Stand‐by
Led mode
Sonda
scollegata
Lampeggio alternato
rosso/verde 0,5"+0,5"
Lampeggio alternato
rosso/verde 0,5"+ 0,5"
Led arancio
Lampeggio alternato
rosso/verde 2"+ 2"
Led rosso fisso
Led mode antigelo
Led verde fisso
Lampeggio alternato
rosso/verde 2"+ 2"
Led arancio
Tabella 2: descrizione configurazione impianti
6
Switch
Settaggi microinterruttori
OFF
ON
1
Commutazione Est/Inv
Cambio stagione automatico
all’aria
Cambio stagione automatico
all’acqua
2
Ventilazione ritardata in Riscaldamento
Disattiva
Attiva
3
Non utilizzato
‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐
‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐‐
4
Set banda neutra di regolazione
2°C
5°C
5
Destratificazione ( 3’ ogni 15’)
Disattiva per sonda aria
interna
Attiva per sonda aria
esterna
6
Tipologia impianto
4 tubi
2 tubi
Microinteruttori
1
2
3
4
5
6
INSTALLAZIONE:
Allentare la vite centrale del dispositivo, sollevare quindi il coperchio e fissare al muro la base del dispositivo stesso, facendo attenzione a non
danneggiare i componenti elettronici con le viti e gli attrezzi di fissaggio.
Eseguire le connessioni elettriche in funzione della tipologia d’impianto, rispettare tassativamente i collegamenti e le configurazioni indicate.
Inserire il cavo elettrico utilizzando idonei capicorda, oppure attorcigliando la parte sguainata del conduttore stesso, in modo che non
rimangano fili della treccia di rame esterni al foro della morsettiera.
Dopo un attento controllo dei collegamenti elettrici, del collegamento delle sonde che non solo polarizzate, della posizione dei microinterruttori
e del ponticello di selezione della sonda, riposizionare il coperchio ed avvitare la vite centrale di chiusura.
Caratteristiche Elettriche:
summer
Tensione alimentazione: 230Vac +/- 10% 50/60Hz
Potenza assorbita: 1W
Range temperatura:00°C/+40°C
Range umidità: 10-90% u.r. (senza condensa)
Sensori:NTC 10K 25°C 1%
Campo regolazione: 10°C-30°C
Zona neutra regolabile: 2°C o 5°C
Differenziale intervento: 1°C
Differenziale tra le velocità aut.: 1°C
Uscite silenziosa a Triac ventilatore: 200W - 1/6HP – 230Vac
Uscite silenziosa a Triac elettrovalvole: 50W 230Vac
Input sonda minima: Termostato meccanico N.A.= OFF ventilatore – N.C. = ON ventilatore
Input commutazione Economy: Contatto pulito N.A. = Confort – N.C. = Economy
Input E/I ext.: NTC 10K Cool.<18°+/- 3° / Heat.>35° +/-3° --- Contatto pulito Cool=N.A./ Heat=N.C.
Lunghezza max.cavi input: 10mt sez. min. 0,5 mmq con cablaggio isolato da cavi di potenza (>24V/> 0.1 A)
Lunghezza max.cavi sonde: 10mt sez. min. 0,5 mmq con cablaggio isolato da cavi di potenza (>24V/> 0.1 A)
7
Per una corretta installazione del controllo a parete, è consigliato l’uso di scatole portafrutto a incasso di dimensioni massime
100 X 55 mm in modo facilitare i cablaggi elettrici e l’uso dei tasselli S4 forniti in kit
Esempio di scatola portafrutto a incasso
Esempio di una corretta predisposizione per il cablaggio elettrico.
La temperatura impostata può essere fatta variare tra i 10 e i
30 °C
Impostare la corretta temperatura in base al proprio confort.
Se si gira la manopola in senso antiorario, mandandola a fondo
scala (sotto i 10°C, in corrispondenza alla linea nera), l’unità
lavorerà in modalità antigelo. Il led comincerà a lampeggiare
secondo quanto indicato nella tabella precedente e il ventilatore
non girerà.
Per uscire dalla modalità antigelo, girare la manopola portandola
nel corretto range di temperatura
8
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement