Samsung | HT-DM550 | User manual | Samsung HT-DM550 Manuale utente

Samsung HT-DM550 Manuale utente
Sistema Digital
Home Theater
HT-DM550
QUESTO APPARECCHIO È PRODOTTO DA:
Istruzioni operative
COMPACT
AH68-01142F
VIDEO
DIGITAL AUDIO
COMPACT
DIGITAL VIDEO
Norme per la sicurezza
CLASS 1 LASER PRODUCT
KLASSE 1 LASER PRODUKT
LUOKAN 1 LASER LAITE
KLASS 1 LASER APPARAT
PRODUCTO LASER CLASE 1
ATTENZIONE
RISCHIO DI FOLGORAZIONE.
NON APRIRE.
ATTENZIONE:
Per ridurre i rischi di folgorazione, non aprire
l‘unita’, al suo interno non vi sono microcomponenti sostituibili personalmente, per
l’assisteriza tecnica fare riferimento a
personale qualificato.
PRODOTTO CLASSE 1
Questo lettore di compact disc è classificato come un prodotto
Classe 1.
L’impiego di controlli, regolazioni e procedure diversi da quelli
specificati nel presente manuale può comportare esposizione a
radiazioni pericolose.
Accertarsi che L'alimentazione elettrica dell'abitazione corrisponde a quella indicata sull'etichetta di identificazione situata sul retro
dell'apparecchio. Disporre L'apparecchio in posizione orizzontale, su un piano adatto (mobile). Per una buona circolazione dell'aria,
lasciare uno spazio sufficiente intorno all'apparecchio (da 7 a 10 cm). Non coprire i buchi di aerazione. Non sovrapporre alcun oggetto
sul lettore DVD. Non appoggiarlo su amplificatori o su elementi che possono riscaldare. Prima di spostare il lettore, accertarsi che il
cassetto per i dischi sia vuoto. Il lettore DVD è stato concepito per un uso continuo. Metterlo in standby non equivale a interrompere
l'alimentazione elettrica. Per staccare completamente l'alimentazione elettrica di rete, è necessario estrarre la spina del cavo di
alimentazione elettrica, in particolare se l'intenzione è di non utilizzarlo per un lungo periodo di tempo.
ATTENZIONE-EMISSIONE DI RADIAZIONI LASER
INVISIBILI QUANDO VIENE APERTO O
SE SI MANOMETTONO LE CHIUSURE!
EVITARE L’ESPOSIZIONE AL RAGGIO
LASER.
Questo simbolo indica la presenza, all’interno di questa unità, di tensioni pericolose che
costituiscono un potenziale rischio di folgorazione.
Questo simbolo evidenzia istruzioni operative e di manutenzione di particolare importanza
all’interno della documentazione allegata all’unità.
AVVERTENZA: PER RIDURRE I RISCHI D’INCENDIO E DI FOLGORAZIONE NON
ESPORRE L’APPARECCHIO A PIOGGIA O UMIDITÀ.
ATTENZIONE : PER EVITARE SCOSSE ELETRICHE, SI INSERISCE LA SPINA COMPLETAMENTE.
“Questo apparecchio è fabbricato in conformità al D.M. 28.08.95 n. °548 ed in particolare a quanto
specificato nell’art.2, comma 1”
1
Sicurezza
Nel corso di temporali, staccare la spina di alimentazione
dalla presa a muro. Punte di alta tensione dovute a fulmini
potrebbero
danneggiare I’impianto.
Non esporre I’impianto a raggi solari diretti o ad altre fonti
di calore. Questo potrebbe portare al surriscaldamento e al
cattivo
funzionamento dell’apparecchio.
Phones
Proteggere il lettore dall'umidità, dall'eccessivo calore (camino) e da qualsiasi fonte
generante forti campi elettromagnetici (alto parlanti,...). In caso di funzionamento
scorretto, staccare la spina della corrente. Il lettore non è stato concepito per un uso
industriale, ma domestico. Questo prodotto è stato progettato e fabbricato solamente
per uso personale. La riproduzione del CD o lo scaricare file musicali a scopo di
rivendita o per altre attività commerciali è o pouò essere una violazione alle leggi sui
diritti d'autore. Nei limiti permessi dalle leggi vigenti, il costruttore non garantisce il
rispetto dei diritti d’autore o di altre protezioni per brevetti intellettuali nel caso di
utilizzo del prodotto in manier diversa da quella di cui sopra. Condensa : In caso di
brusche variazioni termiche dell'apparecchio o del disco, per es. dopo il trasporto nei
mesi invernali, attendere ca. 2 ore che sia stata raggiunta la temperatura ambiente. In
tal modo può essere evitato il verificarsi di seri danni. Non guardare all'interno
dell'apparecchio, néattraverso l'apertura del cassetto né attraverso un'altra apertura.
Le pile usate in questo apparecchio contengono sostanze
inquinanti per l'ambiente. Non buttare le pilenella
spazzatura.
Si consiglia di far sostituire le pile da un tecnico.
2
Indice
PREPARAZIONE COLLEGAMENTI FUNZIONAMENTO IMPOSTAZIONE
DVD (Disco Digitale Versatile) offre immagini e suoni fantastici, grazie alla
VIDEO
tecnologia digitale Dolby surround ed alla compressione video MPEG-2. Adesso è
possibile godere del realismo di questi effetti a casa propria, come se si fosse al
cinema o ad un concerto.
CAPITOLO 1.
CAPITOLO 4.
PREPARAZIONE
IMPOSTAZIONE
Norme per la sicurezza
Sicurezza
1
~ 6
I lettori DVD e i dischi sono codificati per regione. Affinché il disco possa essere
utilizzato, questi codici regionali devono corrispondere. Se i codici non
corrispondono il disco non potrà essere utilizzato.
Il numero di regione per questo lettore è riportato sul pannello posteriore del
lettore.
(Il vostro lettore DVD dotato dello stesso codice regionale potrà utilizzare solo i
dischi DVD etichettati con codici regionali identici)
Descrizione
Telecomando
• Controllo del televisore con il telecomando
•
Impostazione Casse
Per impostare il bilanciamento degli altoparlanti
Come creare campi di sonoro realistici
Per accrescere il livello dell’effetto
CAPITOLO 2.
Regolazione dei parametri sonori DSP
COLLEGAMENTI
Collegamento dell’antenna FM/AM(MW/LW)
Se vengono inseriti questi dischi, sullo schermo TV apparirà il messaggio “WRONG DISC FORMAT”.
I dischi DVD comprati all’estero potrebbero non funzionare su questo apparecchio.
Se vengono inseriti questi dischi, sullo schermo TV apparirà il messaggio “WRONG REGION CODE”
(Codice regione errato).
Impostazione del sistema
Modalità DSP(Digital Signal Processor)
Collegare il Video al Televisore
• LD, CD-G, CD-I, CD-ROM e DVD-ROM non possono essere riprodotti da questo apparecchio.
Impostazione delle funzioni relative alla lingua
Decodificatore Dolby Pro Logic II
Collegamento dei diffusori
Non usare i seguenti tipi di disco!
1
2
5
7
8
Connessioni AUX
Connessione del vostro impianto alla rete di alimentazione
Ascolto con cuffie
Prima di usare il riproduttore DVD
9
10
11
12
13
13
14
28
29
31
33
34
35
37
38
38
CAPITOLO 5.
FUNZIONAMENTO DELLA RADIO
Ascoltare la RADIO
Preimpostazione delle stazioni trasmittenti
La funzione RDS: Descrizione
39
40
41
CAPITOLO 3.
Protezione dalle copie
• Molti dischi DVD sono protetti contro la duplicazione e potrebbero distorcere il segnale video se si
collega l’uscita video DVD ad un videoregistratore. Per evitare questa distorsione, collegare l’uscita
video DVD direttamente al televisore.
•
Riproduzione del MP3-CD
Ricerca in Avanti/Indietro
Riproduzione lenta/Controllo del tempo restante
Ripeti riproduzione
Uso dei Menu/Titoli del disco
Selezione della lingua Audio/Sottotitoli
Funzioni Zoom/Angle
Riproduzione Programma
Funzione Sleep/D.R.C
3
15
17
19
20
21
22
23
24
25
27
CAPITOLO 6.
VARIE
Risoluzione dei Problemi
Avvertenze relative all’uso e sulla conservazione dei Dischi
Specificazioni relative ai dischi ed informazioni sul Copyright
Specifiche
Riferimento
43
45
46
47
48
VARIE
Questo apparecchio è dotato di un dispositivo di protezione per il copyright tutelato da brevetti statunitensi
e da diritti di proprietà della Macrovision Corporation e di altri. L’uso di tale dispositivo deve essere
autorizzato dalla Macrovision Corporation, ed è finalizzato all’uso domestico o ad altri usi limitati, salvo
diversa autorizzazione della Macrovision Corporation. E’ assolutamente vietata qualsiasi forma di
manomissione del dispositivo.
Riproduzione disco
FUNZIONAMENTO
DELLA RADIO
FUNZIONAMENTO
4
Descrizione
PREPARAZIONE
Pannello posteriore
Pannello anteriore
Uso del cavo SCART
Tasto funzioni
Tasto
(Accensione/ Spegnimento)
Tasto Play/Pause (
)
Tasto Stop ( )
Vassoio portadisco
RGB
• Se la vostra TV no è predisposta per S-Video (Separazione Y/C), il
selettore Y/C-COMP. del modulo centrale dovrà essere commutato a
Y/C. Usando la regolazione S-Video (Separazione Y/C), la qualità
dell’immagine sarà superiore.
• Se la vostra TV non è predisposta per S-Video (Separazione Y/C),
commutare il selettore Y/C-COMP. a COMP.
Controllo volume
Connettore uscita video
COMPOSITE
RGB
COMPOSITE
SELETTORE USCITA VIDEO
Collegare le prese di ingresso video della TV
(VIDEO IN) con il connettore VIDEO OUT.
Serve per selezionare l'uscita video.
PRESA SCART
Collegamento ad un televisore
dotato di presa scart.
Connettori per componenti esterni dotati di
Input digitale
Connettore
AM Antenna
Usare questi connettori per collegamenti a dispositivi con
output digitale.
AV OUT
RGB
COMPOSITE
Tasto Open/Close (Apri/Chiudi)
Indicatore di Standby
Presa cuffie
Pulsante Sintonia indietro/Salta indietro (
)
Pulsante Sintonia avanti/Salta avanti (
)
Terminali uscita
altoparlanti 5.1 canali
Display
Indicatore
LINEAR PCM
Indicatore
Indicatore
PBC
DSP
Indicatore
Indicatore
TITLE
PROGRAMMA
LINEAR PCM DSP TITLE
L
C
R
LFE
LS
S
PRGM
Connettori per
componenti Audio
esterni
Indicatore STEREO
Accessori
ST
TUNED
PRO LOGIC
kHZ
MHZ
D I G ITAL
RS
Indicatore
SPEAKER (Cassa)
Indicatore DTS DISC
Indicatore DOLBY DIGITAL
Indicatore PRO LOGIC
5
PBC
Indicatore TUNER
(Sintonizzatore)
Connettore
FM Antenna
Visualizzazione stato sistema
Unità Telecomando
Cavo Audio/Video
Antenna AM
Antenna FM
Guida utente
Indicatore RADIO FREQUENCY
(Frequenza radio)
6
Telecomando
Inserire le batterie del telecomando
Tasto Accensione DVD
TV
Tasto accensione TV
Tasto DVD
TV/VIDEO
Tasto sintonizzatore
Channel
Tasto AUX
Volume
Tasto Open/Close
Tasto Title (titoli)
Tasto Menu
Tasto Audio MO/ST (mono/stereo)
Tasto Subtitle (sottotitoli)
Tasto Display (visualizza)
Tasto Return (invio)
2
Tasto TV/VIDEO
Tasto selezione canali TV
Tasto controllo volume TV
3
Tasto Play/Pausa
Tasto Stop
Pulsante Preimpostazione
regolazione / Salta CD
Avviso
Pulsante Regolazione
Su/Giù/ Ricerca CD
Tasto Direzione/Conferma
Tasto controllo volume
Tasto selezione RDS
Tasti numerici
Tasto rallentatore
Tasto angolo
Tasto ripeti
Tasto Zoom
Tasto sleep
Tasto Mute (Disattivazione audio)
Tasto modifica suono
Tasto SPK
Tasto Pro Logic II
Tasto tono di prova
Tasto annulla
Tasto passo
Tasto impostazione
Inserire due batterie da 1,5V AAA,
facendo attenzione a rispettare le
polarità corrette (+ e –).
30
7~10m
Rimontare il coperchio del
vano batterie.
Accorgimenti per evitare la fuoriuscita o la rottura delle pile:
• Inserire le pile nel telecomando in modo che le
polarità corrispondano:(+) a (+) e (–) a (–).
• Usare solo il tipo di pile consigliato. Alcuni tipi possono
sembrare identici ma hanno un voltaggio diverso.
• Sostituire le due pile contemporaneamente.
• Non esporre le pile al calore o alla fiamma.
Per aprire il coperchio
del telecomando,
spingere nel punto
indicato verso il
basso.
È possibile mettere in funzione il televisore regolando il segnale del telecomando per mezzo del telecomando del DVD.
1
2
3
Accendere il televisore.
Puntare il telecomando del DVD verso il
televisore.
TV
Premendo il pulsante
codice del televisore.
, immettere il
• Se nella tabella sono riportati più codici, digitarne uno
Tasto Ripeti A↔B
per volta per determinare il codice valido.
Tasto Remain (Restante)
Tasto Go To (Vai a)
Esempio : Per un televisore Samsung_1:
Premendo il pulsante
,
immettere
.
TV
Tasto programma
Tasto D.R.C
4
7
30
Controllo del televisore con il telecomando
Controllo volume uscita cassa
Tasto DSP/DPL II Effect
Tasto DSP/DPL II Mode
Togliere il coperchio del vano
batterie sul retro del
telecomando premendo e
facendo scorrere il coperchio
nel senso indicato dalla freccia.
Il telecomando può essere usato fino ad
approssimativamente 7metri/27 piedi in linea
d’aria. Può anche operare fino ad un angolo di
30° dal sensore del telecomando.
Se il televisore si spegne, la procedura è stata
eseguita correttamente e l’impostazione del
telecomando è completata.
Code
Brand
Code
Brand
01
02
03
04
05
06
07
08
09
10
11
12
13
14
15
SAMSUNG 1
SHARP 2
SONY
MAGNAVOX
SANYO 1
LG 2
RCA
LG 1
TOSHIBA
HITACHI
JVC
PANASONIC 1
MITSUBISHI 2
SAMSUNG 2
SAMSUNG 3
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
SHARP 3
ZENITH
LG 3
DAEWOO 8
SANYO 2
EMERSON
SHARP 3
SAMSUNG 4
MATSUSHITA
NOBLEX
TELEFUNKEN
NEWSAN
LOEWE
RCA2
Nota • Il telecomando potrebbe non
funzionare con tutti i modelli di
televisore delle marche indicate
nella tabella.
8
PREPARAZIONE
1
Raggio di funzionamento del telecomando
Collegamento dei diffusori
Diffusore ant.
sinistro
Collegare il Video al Televisore
Diffusore
Centrale Diffusore
ant. destro
Subwoofer
• It collegamento dei diffusori satellite, del diffusore centrale
e del subwoofer ai morsetti predisposti sul quadro
posteriore sarà effettuato usando gli appositi cavi forniti.
• Collegare il cavo rosso al morsetto rosso (+) e il cavo nero
al morsetto (-).
AV OUT
RGB
COMPOSITE
1
2
3
Premere e tener premuto il
morsetto.
1
COLLEGAMENTI
Diffusore
post. sinistro
Diffusore
post. destro
2
rosso
3
Inserire il cavo del diffusore.
nero
Allentare la pressione sul morsetto.
TV
VIDEO
IN
Subwoofer
SCART
IN
Diffusore post. sinistro
Diffusore post. destro
Video misto (buona qualità)
Collegare il cavo video in dotazione dalla presa VIDEO OUT presente sul pannello
posteriore del sistema alla presa VIDEO IN del televisore.
S-Video (qualità ancora migliore)
AV OUT
RGB
COMPOSITE
Se il televisore è dotato di ingresso S-Video, collegare un cavo S-Video (non in
dotazione) dalla presa S-VIDEO OUT presente sul pannello posteriore del sistema
alla presa S-VIDEO IN del televisore.
Scart (la qualità migliore)
Se il televisore è dotato di ingresso AV, collegare un Presa Scart (non in dotazione)
dalla presa AV OUT presente sul pannello posteriore del sistema alla presa AV IN
del televisore.
Diffusore centrale
Diffusore ant. destro
Nota
9
Diffusore ant. sinistro
Prima di regolare il selettore Y/C-COMP, impostare l'unità e la TV su Standby.
In caso di disturbi TV quando Y/C è impostato su Out, accendere di nuovo l'unità.
• Per maggiori informazioni sul “Posizionamento ideale degli altoparlanti”,
consultare la pag. 32.
10
Collegamento dell’antenna FM/AM(MW/LW)
Se la ricezione AM è di scarsa qualità, collegare
un'antenna AM esterna (non in dotazione).
1
2
Connessioni AUX
3
Connettori per input
componenti esterni digitali
TV
Usare questi connettori per collegamenti
a dispositivi con output digitale.
Antenna Loop
AM (fornita)
VIDEO IN
(non fornita)
Cavo ottico
ANTENNA
AV OUT
RGB
COMPOSITE
Antenna FM (fornita)
Per assemblare l’antenna loop AM,
inserire la linguetta dell’antenna nella
scanalatura ricavata sulla base.
AV OUT
RGB
COMPOSITE
Cavo audio (Rosso/Bianco)
Ventola di raffreddamento (Consultare a
seguito “Ventola di raffreddamento”)
Collegamento dell’antenna FM
1. Collegare provvisoriamente l’antenna FM
(fornita) alla presa FM 75Ω COAXIAL.
2. Spostare lentamente il filo dell'antenna fino a individuare
una posizione che consenta una buona ricezione, quindi
fissare il filo al muro o a un'altra superficie rigida.
• Se la ricezione fosse scadente, usare un’antenna esterna.
Prima di collegare un cavo coassiale 75Ω (usando una normale
presa), staccare l’antenna FM di fornitura.
(Ventola di raffreddamento)
Sul pannello posteriore del modulo centrale è montata una ventola
di raffreddamento, che ha la funzione di evitare il surriscaldamento
all’interno dell’apparecchio stesso, mantenendo costante il
funzionamento. La ventola di raffreddamento inizia a girare
automaticamente per fornire aria fredda esterna verso l’interno del
centro dell’apparecchio quando la temperatura interna sale.
11
Collegamento dell’antenna AM
1. Collegare l’antenna loop AM
(fornita) ai morsetti AM e
.
2. Se la ricezione fosse scadente,
usare un cavo esterno a conduttore
unico con guaina in plastica ai
morsetti AM. (Tener collegata
l’antenna loop AM).
Se l’esterno ha solo una presa di
uscita, è possibile collegare o il
cavo sinistro o quello destro.
Componenti esterni
analogici
R
L
Collegare a componenti esterni con
uscita analogica.
Esempio: Video, TV, ecc.
Avviso
• Collegare sempre i cavi di
collegamento video ed audio
alle prese di analogo colore.
Per riprodurre un impianto digitale/analogico esterno
Per sicurezza, attenersi alle seguenti istruaioni:
• Accertarsi che l’ambiente attorno al modulo centrale sia ventilato
adeguatamente. Una ventilazione insufficiente potrebbe causare il
surriscaldamento dell’apparecchio e danneggiarlo.
• NON bloccsare la ventola e le scanalature o i fori di ventilazione.
(La presenza di un giornale o di un indumento, ecc. potrebbe
ostacolare la dissipazione di calore).
Premere AUX nel telecomando per selezionare DIGITAL IN, AUX1 o AUX2.
Premere Function nel telecomando per selezionare DIGITAL IN, AUX1 o AUX2.
• Ogni volta che si preme il pulsante, le modalità si alternano nel seguente ordine:
FM ➞ AM ➞ DVD ➞ DIGITAL IN ➞ AUX 1 ➞ AUX 2.
12
COLLEGAMENTI
Se la ricezione FM fosse scadente,
usare un’antenna FM esterna (non fornita).
Esempio: Registratori di CD, MD (Mini Disc)
convertitori D/A o altri componenti dotati
DIGITAL OUT
di prese per output digitale
Per visualizzare le
immagini provenienti da
un ingresso esterno (AUX
1 , AUX 2 ), collegare
anzitutto il jack VIDEO IN
quindi collegare il jack
VIDEO OUT.
Prima di usare il riproduttore DVD
Connessione del vostro impianto alla rete di alimentazione
Il vostro riproduttore DVD è in grado di riprodurre dischi DVD, VCD e CD.
Le istruzioni per l’utente possono variare in relazione al tipo di disco. Leggere
attentamente le istruzioni prima dell’uso.
Il cavo di alimentazione principale deve essere inserito in una presa di alimentazione adeguata.
Si prega di controllare la tensione di rete prima di connettere l’impianto ad una presa di rete.
1
1. Collegare il cavo di alimentazione (identificato come AC Cord sul retro del sistema) alla presa.
2
3
2. Per accendere l’impianto premere il pulsante On/Standby.
Accendere il DVD
COMPOSITE
NOTA
•
•
Ascolto con cuffie
•
Selezionare la modalità
video premendo il tasto
TV/VIDEO.
TV
TV/VIDEO
Premere il pulsante
DVD per attivare la
funzione di input DVD.
COLLEGAMENTI
AV OUT
RGB
Prepar
e la TV.
azione
prima
dell’
uso
DVD
Il messaggio “WAIT” che compare sul display per circa 4~5 secondi quando si
accende l'apparecchio o si seleziona una funzione DVD indica il periodo di
stabilizzazione necessario per ottimizzare la condizione del lettore DVD.
Durante la visualizzazione del messaggio, gli altri pulsanti sono inattivi.
Quando l'apparecchio è spento, premere il pulsante Stop ( ) dell'unità principale
per più di 5 secondi.
Il prodotto verrà inizializzato allo stato ottimale.
Per quanto riguarda alcune funzioni operative (modalità diffusori, tono test, volume
ecc.), il lettore DVD non ne visualizzerà il funzionamento sullo schermo televisivo.
Ascolto con cuffie
Sistema di trasmissione TV
Per il piacere dell’ascolto privato usare le cuffie (Non fornite).
Collegare le cuffie alla presa HEADPHONES (Cuffie) nel pannello Frontale.
• Le casse non produrranno alcun suono.
• Per evitare danni all’udito, non tenere il volume delle cuffie troppo alto.
• Questo apparecchio è stato progettato per operare con il formato
video PAL.
• Per il playback normale, il formato video in cui è stato registrato il
disco DVD deve corrispondere a quello del televisore in uso.
Presa HEADPHONE (cuffie)
13
14
Riproduzione disco
Display
1
Uso della visualizzazione su schermo
Premere il tasto Display (visualizza).
Premere il tasto Open/Close( )
per aprire il vassoio del disco.
Display
• Il pulsante è localizzato solo nel pannello
VIDEO
T1/2
C 1/8
00:00:00
anteriore del riproduttore (non nel
telecomando).
Indicatore
DVD
2
Indicatore
TITLE
(Titolo)
Indicatore TITLE
ELAPSED (Titolo
trascorso)
Indicatore
CHAPTER
(Capitolo)
Display
VIDEO
DOLBY
VIDEO
ENG
ENG 1/3
D I G I T A L
OFF
• Il pulsante è localizzato solo nel pannello
1/1
Indicatore ANGLE (Angolo)
anteriore del riproduttore (non nel
telecomando).
Indicatore SUBTITLE
LANGUAGE (Lingua sottotitoli)
3
Indicatore AUDIO
LANGUAGE (Lingua audio)
Premere nuovamente il tasto Open/Close
( ) per chiudere il vassoio del disco.
Indicatore REPEAT (Ripeti)
Indicatore DISC TYPE
(Tipo disco)
Display
Scompare la visualizzazione su schermo.
• La riproduzione inizia automaticamente.
Messa in pausa
dell’esecuzione
Premere il tasto Play/Pause (
dell’esecuzione.
•
15
Arresto esecuzione
) nel corso
Premere il tasto Stop (
) nel corso dell’esecuzione.
• Quando viene premuto il pulsante STOP (
) nel corso
dell’esecuzione, la posizione viene memorizzata in
Per riprendere, premere nuovamente il tasto
Play/Pause (
).
memoria, e sullo schermo appare la scritta
STOP.
Premendo successivamente il tasto Play/Pause (
)
Nota • La schermata di informazione relativa al o il tasto di Conferma, la riproduzione riprende dalla
posizione in cui era stata arrestata.
disco potrà apparire differente in
Premendo nuovamente il pulsante Stop ( ), la
•
relazione al disco.
funzione di memoria ‘riprendere esecuzione’ viene
• Quando si visualizza un DVD
cancellata e sullo schermo appare STOP ( ).
contenente il formato MPEG, il video
Premendo il pulsante Play/Pause (
), la
potrebbe venire riprodotto in modo
riproduzione parte dall’inizio.
difettoso, con conseguente distorsione
delle immagini.
Cosa è un titolo?
Un film contenuto in un
disco DVD.
Cosa è un capitolo?
Ogni titolo su un disco
DVD è diviso in diverse
sezioni più piccole
chiamate “capitoli”.
Mute
Disattivazione temporanea del sonoro?
Premere il pulsante Mute nel corso
dell’esecuzione.
• Questa operazione può essere utile per rispondere
al telefono o salutare un ospite.
Se il riproduttore viene lasciato per più di
NOTA 3 minuti in pausa, si arresterà.
16
FUNZIONAMENTO
Inserire un disco DVD.
Riproduzione del MP3-CD
Il vostro impianto ha incorporato un decodificatore MP3,
che permette la riproduzione di brani MP3 (files) registrati su CD-R, CD-RW e CD-ROM.
Cos’è il sistema MP3? MP3 è l’acronimo di Motion Picture Experts Group (o MPEG) Audio Layer 3.
MP3 è semplicemente un formatodi file con un rapporto di compressione dati di 1:10 (128Kbps*). Ciò
significa che con il formato MP3, il volume dei dati contenuti su un CD-R o un CD-RW sono 10 volte
superiori a quelli contenuti su un normale CD.
Avvio della riproduzione
Esecuzione di un MP3 usando il display
Per la riproduzioe di un disco MP3, si consiglia di accendere la TV.
Quando il sistema rileva il disco MP3, sullo schermo della
TV apparirà il seguente display. (Il contenuto varia a
seconda del disco, e dipende dal modo in cui i brani MP3
sono stati registrati).
ENTER,
▲/ ▼
Operazion
Avvio della riproduzione o accesso alla directory.
Selezione di un brano o di una directory.
Compatibilità CD-R/CD-RW
• Si raccomanda di accendere la TV per l’esecuzione di un MP3-CD.
1
• Il vostro riproduttore DVD può anche riprodurre
2
).
• Il sistema rileva la presenza del sico ed inizia
la riproduzione..
• Se la TV è accesa, si vedrà la barra ed i brani
registrati sul MP3-CD.
Repeat
Ripetizione della riproduzione
Per interrompere l’esecuzione durante la riproduzione
Premere il pulsante Stop ( ).
DISCO CD-R MP3
• È possibile riprodurre esclusivamente dischi CD-R con file MP3 in formato ISO 9660 o Joliet.
• Il nome del file MP3 non può superare in lunghezza gli 8 caratteri e non deve contenere spazi vuoti o caratteri
speciali.
• Utilizzare dischi registrati con una velocità di compressione/decompressione dei dati superiore a 128 Kbps.
• È possibile riprodurre esclusivamente file con estensione ".mp3" oppure ".MP3".
• È possibile riprodurre esclusivamente dischi multisessione a scrittura consecutiva. In caso di segmenti vuoti nel
disco multisessione, il disco può essere riprodotto solo fino al segmento vuoto.
• Se il disco non viene chiuso, l'avvio del playback richiederà un tempo maggiore e potrebbero non venir riprodotti tutti
i file registrati.
• In caso di file codificati in formato VBR (Variable Bit Rate), per esempio file codificati in bit rate sia bassi che alti
(32 Kbps ~ 320 Kbps), durante il playback potrebbero verificarsi interruzioni del suono.
17
Nota
A seconda della modalità di registrazione, potrebbe non essere
possibile riprodurre alcuni MP3-CD.
Su un disco MP3, non si può usare la funzione
Repeat A↔B.
Si può usare solo la funzione Repeat Play.
• Ogni volta che si preme il pulsante, la modalità di
ripetizione cambierà come segue:
Premere ripetutamente Repeat.
Sullo schermo della TV apparirà il segnale
corrispondente alla modalità selezionata.
REPEAT:RANDOM
: Tutti i brani registrati sul disco saranno riprodotti una sola volta
in ordine casuale (riproduzione random) e la riproduzione
random sarà ripetuta.
REPEAT:ONE
: Prpete il brano attuale sarà ripetuto.
REPEAT:DIR
: Ripete i brani della directory attuale.
REPEAT:DISC
: Ripete i tutti i brani del disco.
REPEAT OFF
: Cancella la ripetizione (si farà ritorno alla riproduzione normale).
18
FUNZIONAMENTO
dischi CD-R e CD-RW registrati con il formato audio
digitale. Registrando i propri dischi CD-R o CD-RWs,
assicurarsi di aver concluso in modo corretto la
sessione di registrazione, altrimenti i dischi non
saranno eseguibili. (Alcuni CD-R/RW potrebbero non
essere eseguibili in relazione alle proprietà del disco
e della qualità di registrazione)
• I CD-RW hanno un tasso di riflessione più bassa dei
CD-R e quindi la lettura dei CD-R richiederà più
tempo.
• I dischi CD-RW registrati ad alta velocità tendono ad
essere di difficile lettura per il riproduttore DVD.
Se la velocità di registrazione del CD-RW non è
predeterminata, registratelo a bassa velocità.
Premere Open/Close( ) per
caricare un disco.
Premere il pulsante Play/Pause(
Pulsante
Ricerca in Avanti/Indietro
Riproduzione lenta/Controllo
del tempo restante
Nel corso della riproduzione è possibile cercare rapidamente in un capitolo per una
scena o canzone specifica.
.
Esecuzione lenta
Ogni volta che viene premuto il tasto
X2
▲
▲
Ogni volta che viene premuto il tasto
▲
▲
and
▲
▲
Premere il tasto
▲
▲
Riproduzione veloce
Slow
Premere il tasto Slow (Lento).
X2
Ogni volta che viene premuto il tasto Slow (Lento)
X4
SLOW 1/2
X8
X8
SLOW 1/4
PLAY
PLAY
PLAY
Remain
and
Controllo del tempo residuo
▲
▲
▲
▲
Saltando di capitolo
Premere il tasto
La velocità di riproduzione al
rallentatore cambia (1/2X, 1/4X, 1/8X,
1/16X e velocità normale)
FUNZIONAMENTO
X4
.
Premere il tasto Remain (Restante).
• E’ possibile controllare il tempo totale e quello
• Ogni volta che il tasto è premuto nel corso dell’esecuzione, passa al
restante per un titolo o capitolo in esecuzione.
capitolo precedente o successivo e lo esegue.
SEARCH
Ogni volta che viene premuto il tasto
Remain (Restante)
SEARCH
TITLE TIME
TRACK TIME
REMAIN TIME : TITLE
REMAIN TIME : TRACK
CHAPTER TIME
DISC TIME
REMAIN TIME : CHAPTER
REMAIN TIME : DISC
Step
Esecuzione fotogramma per fotogramma
Premere il pulsante Step.
• L’immagine avanza fotogramma per fotogramma ogni volta
che viene premuto il tasto.
19
NOTA
Durante la riproduzione
veloce, lenta e per
fotogramma, il sonoro non
è udibile.
20
Ripeti riproduzione
Uso dei Menu/Titoli del disco
Ripeti riproduzione consente di ripetere l’esecuzione di un capitolo, titolo o traccia.
Menu
Per selezionare il Menu Disco
Repeat
Riproduzione continua
E’ possibile usare i menu per la scelta della lingua
audio, lingua sottotitoli, profilo, ecc. Il contenuto del
Menu DVD differisce da disco a disco.
Premere il pulsante Repeat.
1
Ogni volta che viene premuto il tasto Repeat
2
▲
• Apparirà la schermata Menu
• Quando si visualizza un VCD
▲
Usare i tasti Up/Down (Alto/basso) (▲ / ▼ )
o Left/Right (Destra/Sinistra ( / )
per accedere alle diverse funzioni.
Premere il pulsante Menu nel
corso dell’esecuzione.
3
Premere il pulsante Enter.
• Verrà riprodotto l’elemento
selezionato.
Title
Uso del Menu Titoli
Nota
• La riproduzione continua non è possibile con dischi VCD versione 2.0 se il PCB è acceso.
Per attivare questa funzione, premere il tasto Menu e poi selezionare “PCB OFF”.
• È possibile eseguire il playback ripetuto e consecutivo di tre dischi senza dover impostare la
funzione Repeat.
Tasto Repeat (Ripeti) A↔B
FUNZIONAMENTO
versione 2.0, è possibile attivarlo
o disattivarlo servendosi della
funzione PBC On/Off.
Per i DVD contenenti più titoli, è possibile
vedere il titolo di ciascun film.
Questa funzione può non essere attiva od
operare in modo diverso in relazione al disco.
Repeat
A B
Go To
Premere il pulsante Repeat (Ripeti) A↔B
nuovamente alla fine del segmento (B)
che si vuole rivedere.
• La riproduzione del segmento inizierà a venire ripetuta.
Per riprendere la riproduzione normale
Premere nuovamente il tasto Repeat (Ripeti) A↔B.
21
1
2
Premere il tasto Go To (Vai).
Premere il tasto numerico o il tasto
Left/Right (Sinistra/Destra) ( / ).
• Ogni volta che il pulsante viene premuto ripete quanto mostrato sotto.
▲
2
Premere il pulsante Repeat (Ripeti) A↔B
all’inizio del segmento (A) che si vuole
rivedere.
▲
1
Per passare direttamente ad un titolo, capitolo od orario
• La scena desiderata viene
localizzata e poi eseguita.
VIDEO
TITLE
T1/2
C 1/8
00:00:00
VIDEO
T1/2
CHAPTER
C 1/8
00:00:00
VIDEO
TIME
T1/2
C 1/8
:
00:00:00
:
• A seconda del disco è possibile
che la funzione titolo non
funzioni.
22
Selezione della lingua Audio/Sottotitoli
Audio
Selezione della lingua dell’Audio
MO/ST
Per ingrandire un'immagine
• In relazione al numero di lingue registrate sul disco DVD, viene
selezionato un diverso audio (INGLESE, SPAGNOLO,
FRANCESE) ogni volta che viene premuto il tasto.
ENG 1/3
OFF
• Le immagini possono essere ingrandite 2 e 4.
• Nel corso della riproduzione DVD, premere il tasto
•
1/1
SPA 2/3
Zoom per ingrandire nell’ordine 2/4/Normale.
Premere /
/ ▲ / ▼ per spostare il settore
ingrandito che volete visionare.
2
▲
ENG
Zoom
Premere il pulsante Zoom.
▲
Premere il pulsante Audio.
VIDEO
Funzioni Zoom/Angle
FUNZIONAMENTO
FRE 3/3
NOTA Durante l’esecuzione VCD è possibile solamente l’uso zoom 2X.
NOTA • A seconda dei dischi è possibile selezionare DTS oppure DIGITAL PRO LOGIC.
Subtitle
Selezione della lingua dei sottotitoli
Premere il pulsante Subtitle (Sottotitoli).
• In relazione al numero di lingue registrate sul disco DVD, vengono
•
selezionati sottotitoli in una diversa lingua (INGLESE, SPAGNOLO,
FRANCESE) ogni volta che viene premuto il tasto.
Per far scomparire i sottotitoli, selezionare “OFF”.
VIDEO
ENG 1/3
ENG 1/1
OFF
1/1
SPA 2/3
Angle
Selezione dell’angolo di visuale desiderato
Premere il pulsante Angle (Angolo).
• Questa funzione è attivabile solo se sono stati registrati sul disco più angoli di ripresa.
• Nel corso della riproduzione, premere Angle (Angolo) per selezionare nell’ordine 1/3,
2/3, 3/3, normale.
FRE 3/3
OFF
OFF
1/3
2/3
NOTA •
•
23
Sullo schermo TV appare la scritta
INVALID
Se appare questo messaggio sullo schermo TV mentre si
azionano i tasti, questa operazione non è possibile con quel
particolare tipo di disco.
In relazione al disco, la lingua dell’audio o dei sottotitoli potrebbe
non funzionare.
3/3
24
Riproduzione Programma
Usare questa funzione con CD musicali e Video per riprodurre le tracce con un
ordine particolare.
Program
Per programmare la riproduzione delle tracce
secondo un particolare ordine
Premere il pulsante Program.
2
3
Premere il pulsante Enter e
poi usare i tasti numerici per
selezionare il titolo desiderato.
1
Premere il pulsante Enter e poi
usare i tasti numerici per
selezionare il titolo desiderato.
Premere il tasto Up/Down
( ▲ / ▼ ) per selezionare il
numero di traccia da
modificare.
1
2
3
4
5
PREVIOUS
PLAY :
TITLE CHAPT
6
7
8
9
10
NEXT
FINISH : PROGRAM
TITLE CHAPT
1
1
2
3
4
5
PREVIOUS
PLAY :
4
Premere il pulsante Enter.
TITLE CHAPT
6
7
8
9
10
NEXT
FINISH : PROGRAM
▲
▲
PROGRAM MENU SELECT : ENTER
(Destra/Sinistra (
/
/ ▲ / ▼ ).
PROGRAM MENU SELECT : ENTER
TITLE CHAPT
1
2
1
2
3
4
5
PREVIOUS
PLAY :
TITLE CHAPT
6
7
8
9
10
• Premendo nuovamente il
• E’ anche possibile usare il
Tasto Enter verrà selezionato
il numero successivo.
4
Premere il pulsante Enter
NEXT
tasto Left/Right (Destra/
Sinistra (
/ ).
FUNZIONAMENTO
TITLE CHAPT
/ ▲ / ▼ ).
3
Premere il tasto Clear
(Azzera) e poi premere i tasti
numerici.
▲
PROGRAM MENU SELECT : ENTER
/
▲
(Destra/Sinistra (
▲
• E’ anche possibile usare il tasto Left/Right • E’ anche possibile usare il tasto Left/Right
2
Premere il Tasto Enter per
selezionare il titolo o capitolo
da modificare.
▲
1
Per modificare il Programma
5
Ripetere i passi 1-4 per
modificare il programma.
FINISH : PROGRAM
• Il cursore si porta sul
5
numero inferiore.
A questo punto è possibile
proseguire a piacere con la
programmazione.
Per riprodurre le
tracce nell’ordine
programmato
• Il numero di traccia selezionato • Programmando più di 10 tracce,
è programmato ed il cursore si
sposta sul numero successivo.
PROGRAM MENU SELECT : ENTER
TITLE CHAPT
1
1
2
2
3
4
5
PREVIOUS
PLAY :
TITLE CHAPT
6
7
8
9
10
NEXT
FINISH : PROGRAM
selezionare NEXT e poi
premere il tasto Invio. Apparirà
una schermata selezione programmi
dove sarà possibile aggiungere altri
10 tracce addizionali.
Per cancellare l’intero Programma
Premere il tasto
Play/Pause (
).
PLAY :
6
7
8
9
10
) nel corso della esecuzione.
• Premere una volta il pulsante Stop (
PROGRAM MENU SELECT : ENTER
TITLE CHAPT
1
2
1
1
2
2
1
7
3
2
3
4
2
4
5
PREVIOUS
• Premere due volte il tasto Stop (
TITLE CHAPT
4
1
6
2
3
4
5
5
1
2
) quando in modalità Stop (Arresto).
• Premere il pulsante Open/Close (
) nella unità principale. Il vassoio porta
disco si aprirà e poi chiuderà. Il programma verrà poi cancellato.
NEXT
FINISH : PROGRAM
Clear
Se si è inserito il numero sbagliato
E’ possibile programmare
NOTA tracce particolari di CD o VCD
nello stesso modo.
Per cancellare la programmazione
Premere o il tasto Program od il tasto Stop (
).
Premere il pulsante Clear (Azzera).
• Se si vuole cancellare una selezione nel corso della
25
programmazione, selezionare la traccia (o capitolo o titolo)
da cancellare e poi premere il pulsante Clear (Azzera).
26
Funzione Sleep/D.R.C
Impostazione delle funzioni relative alla lingua
Usando le funzioni di impostazione del riproduttore DVD, è possibile
personalizzare la lingua del Menu, la lingua dei sottotitoli, e la lingua del menu
del disco.
Setup
Per impostare la Funzione Sleep
Per impostare le funzioni relative alla lingua
Sleep
1
Premere il tasto Sleep.
• Ogni volta che il pulsante viene premuto la
selezione cambia nel modo seguente: SLEEP 10
➔ SLEEP 20 ➔ SLEEP 30 ➔ SLEEP 60 ➔
SLEEP 90 ➔ SLEEP 120 ➔ SLEEP 150 ➔ OFF
(SPENTO).
Cosa è la funzione
Sleep?
E’ possibile impostare il lasso di
tempo dopo di cui la unità si
spegne automaticamente.
Quando in modalità di Stop premere il pulsante
di Setup (impostazione).
LANGUAGES
• Viene visualizzato il tempo rimanente relativamente al valore Sleep impostato.
• Premendo nuovamente il pulsante viene modificato il valore per la funzione Sleep
SYSTEM
OSD LANGUAGE
ENGLISH
AUDIO
CHINESE
CHINESE
CHINESE
SUBTITLE
MENU LANGUAGE
: Move
Premere il tasto Up/Down (Alto/Basso) ( ▲ / ▼ )
per selezionare l’elemento desiderato.
LANGUAGES
SYSTEM
OSD LANGUAGE
ENGLISH
AUDIO
CHINESE
CHINESE
CHI NESE
SUBTITLE
MENU LANGUAGE
Setup : Exit
: Move
rispetto all’ultima impostazione.
(MENU LINGUA GIOCATORE)
AUDIO
(LINGUA AUDIO)
SUBTITLE
MENU LANGUAGE
(LINGUA SOTTOTITOLI)
(LINGUA MENU DISCO)
3
4
▲
Premere il tasto Invio (Enter) o il tasto Right
(Destra) ( ).
D.R.C
Attivazione della nzione “Dynamic Range Compression”
Questa funzione consente di ottenere un sonoro di potenza anche ad
un livello di volume ridotto, comprimendo la gamma dinamica (la
differenza tra i valori di volume massimo e minimo).
LANGUAGES
ESCLUSIVAMENTE dal telecomando:
Premere il pulsante D.R.C.
• Ogni volta che si preme questo pulsante, la modalità di
compressione della gamma dinamica cambia da ON a OFF e
viceversa. Selezionare “D.R.C. ON” mentre vi godete un DVD
a tarda sera. (Otterrete un sonoro potente anche a basso
volume).
• Questa funzione è disponibile solo se Dolby Digital o DTS
Digital Surround sono attivati.
ENGLISH
AUDIO
CHINESE
CHINESE
ENGLISH
SUBTITLE
MENU LANGUAGE
: Move
SYSTEM
OSD LANGUAGE
ENGLISH
ENGLISH
AUDIO
CHINESE
CHINESE
CHINESE
FRENCH
SUBTITLE
MENU LANGUAGE
: Move
Setup : Exit
Per terminare l’impostazione delle
funzioni relativa alla lingua
Premere il tasto Up/Down (Alto/Basso) ( ▲ / ▼ )
per selezionare la lingua desiderata e premere
il tasto Enter (Invio).
LANGUAGES
SYSTEM
OSD LANGUAGE
D I G ITAL
Se il pulsante Setup/P.Adj
viene premuto durante
l'impostazione della lingua,
esso torna di nuovo alla
modalità di stop.
Setup : Exit
OSD LANGUAGE
FUNZIONAMENTO IMPOSTAZIONE
Per rivedere le impostazioni Sleep
2
GERMAN
Setup
: Exit
JAPANESE
Setup
• Premere il pulsante Setup (Imposta)
27
28
Impostazione del sistema
Regolazione dell'aspect ratio dell'apparecchio televisivo (formato schermo)
E’ possibile usare la funzione di impostazione del riproduttore DVD per
selezionare il rapporto di visualizzazione dello schermo, limitazioni relative alla
classificazione, o modalità di uscita digitale.
Il rapporto del formato schermo orizzontale-verticale dei televisori tradizionali è di 4:3, mentre nel caso di
grandi schermi e di apparecchi ad alta definizione il rapporto è di 16:9. Tale rapporto è chiamato "aspect ratio".
Quando si riproducono DVD registrati in formati schermo diversi, è necessario regolare l'aspect ratio per
adattarla al televisore o monitor in uso.
✱ Per i televisori standard, selezionare l'opzione "4:3LB" o quella "4:3PS", a seconda delle preferenze
personali. Se l'apparecchio in uso è dotato di grande schermo, selezionare l'opzione "16:9".
Setup
Per impostare il sistema
4:3LB
(4:3 Letterbox)
1
2
▲
Premere il pulsante Left/Right
(Sinistra/Destra) ( / ) per
selezionare il sistema.
▲
Nel modo arresto, premere
il pulsante Setup (Imposta).
3
LANGUAGES
SYSTEM
TV SCREEN
4:3LB
LB
4:3
OFFPS
4:3
16:9
RATING LEVEL
DIGITAL OUTPUT
•Nella parte superiore e inferiore dello schermo
compariranno delle strisce nere.
4:3PS
SYSTEM
LANGUAGES
OSD LANGUAGE
ENGLISH
TV SCREEN
Premere il tasto Up/Down (Alto/
Basso) ( ▲ / ▼ ) per selezionare
l’elemento desiderato.
AUDIO
CHINESE
CHINESE
CHINESE
RATING LEVEL
DIGITAL OUTPUT
SUBTITLE
MENU LANGUAGE
: Move
SYSTEM
LANGUAGES
TV SCREEN
4:3 LB
OFF
BITSTREAM
RATING LEVEL
DIGITAL OUTPUT
: Move
su un apparecchio televisivo tradizionale.
Setup : Exit
•Sarà possibile visualizzare solo la parte centrale dello
schermo (i lati dell'immagine 16:9 risulteranno tagliati).
SYSTEM
4:3 LB
OFF
BITSTREAM
NOTA
Setup : Exit
: Move
Setup : Exit
: Move
Setup : Exit
La funzione RATING LEVEL (Livello di Classificazione) opera in congiunzione con i
DVD cui è stata assegnata una classificazione per permettere di controllare il tipo di
DVD guardati dalla famiglia.
Premere il tasto Up/Down (Alto/Basso) ( ▲ / ▼ )
per selezionare il sotto elemento desiderato e
premere il tasto Enter (Invio).
▲
LANGUAGES
TV SCREEN
RATING LEVEL
DIGITAL OUTPUT
LANGUAGES
TV SCREEN
RATING LEVEL
DIGITAL OUTPUT
: Move
SYSTEM
4:3 LB
OFF
BITSTREAM
LANGUAGES
SYSTEM
TV SCREEN
4:3LB
LB
4:3
OFFPS
4:3
16:9
RATING LEVEL
DIGITAL OUTPUT
: Move
Setup : Exit
•In questo modo sarà possibile sfruttare gli effetti del
grande schermo.
• Se però un'immagine viene memorizzata sul DVD con un rapporto di 4:3, non sarà possibile
visualizzarla sul grande schermo.
• Dato che i dischi DVD sono registrati in vari formati immagine, essi appariranno in modo diverso
a seconda del software, del tipo di televisore, e dell'impostazione dell'aspect ratio.
LIVELLO DI CLASSIFICAZIONE
5
Premere il tasto Enter (Invio) del tasti
Right(Destra) ( ).
: Selezionare questa opzione per visualizzare
un'immagine 16:9 in modalità schermo intero
su un apparecchio dotato di grande schermo.
Setup : Exit
: Move
SYSTEM
4:3 LB
OFF
BITSTREAM
Setup : Exit
LANGUAGES
SYSTEM
TV SCREEN
4:3 LB
RATING LEVEL
DIGITAL OUTPUT
BITSTREAM
: Move
1. Selezionare RATING LEVEL (Livello di
Classificazione), poi premere il
pulsante Enter (Invio).
2. Usare i pulsanti numero per inserire
una password a 4 cifre.
• La password per giocare è preimpostata su “7890”.
Se viene dimenticata la password
per il livello di classificazione
Con il riproduttore in modalità di
arresto, tenere premuto il tasto
Stop (Arresto) ( ) della unità
principale per più di 5 secondi.
• Appare “INITIAL” (Iniziale) sullo schermo
•
e tutti i valori verranno riportati alle
preimpostazioni di fabbrica.
Premere il pulsante Power.
Setup : Exit
Setup
Per terminare l’impostazione del sistema
• Premere il pulsante Setup (Imposta).
LANGUAGES
SYSTEM
TV SCREEN
4:3 LB
RATING LEVEL
DIGITAL OUTPUT
: Move
Setup : Exit
3. Usare i tasti Up/Down (Alto/Basso) (▲ / ▼ ) per selezionare fra
RATING LEVEL (Livello di Classificazione) o NEW PASSWORD
(Nuova Password), e poi premere il tasto Enter (Invio).
• Vi sono fio a 8 livelli di classificazione su un disco.
• Se viene selezionato il livello 6, un disco classificato al livello 7
e superiore non
può essere riprodotto.
29
• Selezionando NEW PASSWORD (Nuova Password), cambia la schermata
consentendo di inserire la nuova password.
30
IMPOSTAZIONE
4
: Selezionare questa opzione per riprodurre
(4:3 Pan&Scan) un'immagine 16:9 in modalità Pan & Scan
16:9
LANGUAGES
: Selezionare questa opzione per riprodurre
un'immagine 16:9 in modalità riquadro lettera
su un apparecchio televisivo tradizionale.
Impostazione Casse
SPK Mode
Impostazione modalità casse ritardo
1
▲
Premere il tasto Left/Right (Sinistra/Destra)
( / ) per selezionare l’elemento desiderato.
▲
Premere il pulsante Modo SPK
2
• Ogni volta che viene premuto il pulsante, sullo schermo del
pannello frontale viene visualizzata una diversa selezione come
mostrato qua sotto.
Impostazione del tempo di ritardo degli altoparlanti
Quando si riproduce il suono Surround 5.1CH, è possibile ottenere un suono ottimale se la distanza fra l'ascoltatore e
ciascun altoparlante è identica. Dato che i suoni pervengono all'ascoltatore in tempi diversi a seconda della posizione degli
altoparlanti, è possibile regolare tale differenza aggiungendo un effetto "ritardo" al suono proveniente dall'altoparlante
centrale e da quelli Surround.
• Impostazione ALTOPARLANTE CENTRALE
Se la distanza Dc è uguale o superiore alla distanza Df
(vedi figura), impostare la modalità su Oms. In caso
contrario, modificare l'impostazione in base alla tabella
seguente.
Distanza fra Df e Dc
50
100
150
200
Tempo di ritardo
1.3 ms
2.6 ms
3.9 ms
5.3 ms
• Impostazione ALTOPARLANTI LATERALI
(SURROUND)
Se la distanza Df è uguale alla distanza Ds (vedi
figura), impostare la modalità su Oms. In caso
contrario, modificare l'impostazione in base alla
tabella seguente.
Distanza fra Ds e Dc
200
400
600
Altoparlante frontale: Small
Posizionamento ideale
dell'ALTOPARLANTE CENTRALE
Tempo di ritardo
5.3 ms
10.6 ms
15.9 ms
Posizionamento ideale
degli ALTOPARLANTI
LATERALI
Si consiglia di posizionare tutti gli altoparlanti in questo cerchio.
Df: La distanza dall'ALTOPARLANTE ANTERIORE
Dc: La distanza dall'ALTOPARLANTE CENTRALE
Ds: La distanza dagli ALTOPARLANTI SURROUND
L'impostazione del tempo di ritardo per gli altoparlanti costituisce un metodo professionale di
Modalità
Casse
Diffusore centrale: Small
Diffusore centrale: Non in uso
NOTA regolamento del volume acustico destinato agli appassionati. Per l'utilizzo domestico, fare
Diffusore posteriore: Small Diffusore posteriore: Non in uso
Posizionamento ideale degli altoparlanti
Subwoofer: in uso
Casse anteriori
Impostazione del ritardo da 00~05ms
Ritardo Cassa centrale
Ritardo
Impostazione del ritardo da 00~15ms
Disporre le casse anteriori in modo che i tweeter (per le alte frequenze)
siano approssimativamente all’altezza dell’orecchio e disposti ad un
angolo di 45° rispetto alla posizione principale di ascolto.
Altoparlante centrale
Ritardo Cassa posteriore
• SMALL: quando si seleziona questa impostazione, le basse frequenze inferiori a 200 Hz
vengono assegnate esclusivamente al subwoofer.
• USE: selezionare questa opzione quando si utilizzano gli altoparlanti.
• NONE: selezionare questa opzione quando non è presente nessun altoparlante.
NOTA La visualizzazione cambia in relazione alla modalità di uscita
audio attiva (DSP, PRO LOGIC, 3-STEREO, STEREO, ecc.).
Idealmente la cassa centrale dovrebbe essere posta con la sua
superficie superiore a filo con le casse anteriori. Tuttavia si può porre la
cassa alternativamente sopra o vicino alla base della televisione.
Casse posteriori
Impostare le casse posteriori più indietro parallele ai muri,
fra 60 e 90 centimetri (da 2 a 3 piedi) sopra l’altezza
dell’orecchio della principale posizione d’ascolto.
Se lo spazio dietro alla posizione d’ascolto è insufficiente
(ad esempio troppo vicino al muro), porre le casse posteriori
ai lati, una di fronte all’altra.
Cassa Subwoofer
31
Porre il subwoofer in qualsiasi posizione disponibile nelle
prossimità della posizione d’ascolto.
32
IMPOSTAZIONE
riferimento alla sezione "Posizionamento ideale degli altoparlanti" per installare gli altoparlanti
nelle posizioni ottimali.
Per impostare il bilanciamento degli altoparlanti
Come creare campi di sonoro realistici
Per riprodurre un campo sonoro realistico è disponibile il seguente surround.
• Digital Multichannel surround – Dolby digital e DTS digital Surround
• Dolby Pro Logic II
Sound Edit
Per impostare il bilanciamento degli altoparlanti
Dolby Digital e DTS digital Surround
2
Usare tasto Left/Right (Sinistra/Destra) ( /
per effettuare aggiustamenti.
Premere il pulsante Modifica audio.
▲
▲
1
Per apprezzare l’effetto surround, tutti i diffusori dovranno essere collegati ed attivati.
Il metodo di codificazione Dolby Digital (chiamato formato audio digitale discreto a 5,1 canali) registra e comprime in
formato digitale i segnali emessi dal canale ant. sinistro, dal canale ant. destro, dal canale centrale, dal canale post,
sinistro, dal canale post, destro e dal canale LFE (totale 6 canali ma il canale LFE conta come 0,1 canale. Da qui il
nome 5,1 canali.). Per evitare interferenze, ogni canale è completamente indipendente dai segnali emessi dagli altri
canali, e quindi si potrà ottenere una riproduzione di altissima qualità ottimizzando l’effetto stereo e surround.
Dolby Digital riproduce la riproduzione stereo sul retro, ed imposta la frequenza critica degli acuti posteriori a 20kHz,
mentre per Dolby Pro Logic il valore corrispondente è di soli 7kHz.
Queste caratteristiche potenziano il movimento sonoro e la partecipazione dell'ascoltatore
molto di più del Dolby Pro Logic.
• Ogni volta che il pulsante viene premuto la selezione cambia nel modo mostrato sotto.
Esempio: Impostazioni sonore 5.1CH
L
C
S
Gamma –6 ~ 0, OFF (SPENTO)
R
LFE
LS
D I G ITAL
RS
Casse anteriori: Livello L(S), Livello R (D)
L
C
S
Gamma –6 ~ 0, OFF (SPENTO)
R
LFE
LS
D I G ITAL
RS
Quando il sistema rileva i segnali Dolby Digital, il segnalatore DOLBY DIGITAL del display si accenderà.
Casse posteriori: Livello L(S), Livello R (D)
L
C
S
DTS Digital Surround
Questa funzione è usata per la riproduzione multichannel di brani con il software codificato con
DTS Digital Surround (
).
Gamma –6 ~ –00 ~ +6
R
LFE
LS
D I G ITAL
RS
Cassa centrale
L
C
S
D I G ITAL
RS
Casse posteriori
L
C
S
Gamma –6 ~ –00 +6
R
LFE
LS
D I G ITAL
RS
Quando il sistema rileva i segnali DTS Digital Surround, il segnalatore DTS del display si accenderà.
Cassa Subwoofer
Dolby Pro Logic II
• Dolby Pro-Logic II, un nuovo formato di playback multicanale messo a punto da Dolby Laboratories utilizzando la
tecnologia a "feedback logico", offre prestazioni migliorate rispetto ai circuiti Dolby Pro Logic di tipo tradizionale.
• Dolby Pro Logic II può essere utilizzato per decodificare non solo sorgenti registrate in Dolby Surround
(
), ma anche sorgenti stereo standard in cinque canali (frontale sinistro, frontale destro, centrale,
surround sinistro e surround destro) per ottenere il suono surround.
• Mentre con la tecnologia Dolby Pro Logic tradizionale la banda di frequenza del playback dei canali surround era
limitata, Dolby Pro Logic II offre una gamma di bande molto più ampia.
In aggiunta, mentre con la precedente tecnologia Dolby Pro Logic i canali surround erano di tipo monofonico
(i canali surround sinistro e destro erano identici), con Dolby Pro Logic II i canali sono stereo.
Nota La visualizzazione cambia in relazione alla modalità di uscita audio attiva
(DSP, PRO LOGIC, 3-STEREO, STEREO, ecc.).
Test Tone
Prova di impostazione Casse
Premere il tasto Test Tone (Tono di prova).
• I segnali di prova vengono inviati nel seguente ordine: L(Cassa
anteriore/Sinistra) ➞ C(Cassa centrale) ➞ R(Cassa anteriore/Destra) ➞
RS(Cassa posteriore/Destra) ➞ LS(Cassa posteriore/Sinistra) ➞ Subwoofer.
L
•
33
LS
Premere nuovamente il tasto Test Tone (Tono di prova).
Nota Nel modo DSP o PRO LOGIC, è possibile che il TONO di
TEST funzioni in modo diverso per VCD o CD.
R
SUB
WOOFER
Test Tone
Fine prova casse
C
RS
* Sorgenti registrate in Dolby Surround
Si tratta delle sorgenti in cui tre o più canali di surround sono stati registrati come due canali di segnali utilizzando
la tecnologia di codifica Dolby Surround. La tecnologia Dolby Surround viene utilizzata per le colonne sonore di
film registrate su DVD, LD e videocassette destinati alla riproduzione su videoregistratori stereo, nonché per i
segnali in trasmissione stereo di radio FM, stazioni televisive, trasmissioni via satellite e TV via cavo.
La decodifica di tali segnali con Dolby Pro Logic permette di ottenere un playback di surround multicanale.
I segnali possono anche essere riprodotti con apparecchi stereo standard; in questo caso, essi forniranno un
normale suono stereo.
Prodotto sotto licenza dalla Dolby Laboratories. "Dolby", "Pro
Logic", ed il simbolo doppia D sono marchi registati della
Dolby Laboratories. Lavori non pubblicati riservati.
©1992-1997 Dolby Laboratories. Tutti i diritti sono riservati.
Prodotto su licenza della Digital Theater Systems, Inc. brevetto
statunitense n° 5,451,942; altri brevetti e richieste di brevetto in
corso in tutto il mondo. Tutti I assegnazione. "DTS" e "DTS
Digital Surround" sono marchi di fabbrica della Digital Theater
Systems, Inc. ©1996 Digital Theater Systems, Inc. Tutti i diritti
riservati.
34
IMPOSTAZIONE
DTS Digital Surround è un altro formato digitale discreto a 5,1 canali disponibile su software CD, LD e DVD.
Raffrontato al Dolby Digital, il tasso di compressione audio è relativamente basso, per cui la riproduzione gode di
caratteristiche di ampiezza e di profondità di timbro particolarmente elevate. Di conseguenza, il suono prodotto con DTS
Digital Surround ha un' impronta naturale, piena e chiarissima.
Gamma –6 ~ –00 ~ +6
R
LFE
LS
)
Dolby Digital
Questa funzione è usata per la riproduzione multichannel di brani con il software codificato con
Dolby Digital (
).
Decodificatore Dolby Pro Logic II
Effect
Funzione Effect Dolby Pro Logic II
Dolby Pro Logic II, un nuovo formato per la riproduzione di segnali audio multicanale, offre prestazioni più
avanzate rispetto alla tradizionale tecnologia Dolby Pro Logic. Questo formato può essere utilizzato per
decodificare non solo le sorgenti registrate in Dolby Surround, ma anche le normali sorgenti stereo, in
cinque canali (frontale sinistro/destro, centrale e surround sinistro/destro). In aggiunta, è possibile
impostare vari parametri in base al tipo di sorgente e di contenuto, in modo da regolare il campo acustico
con maggior precisione.
1
Premere il pulsante DSP/DPL II Effect .
Premere il pulsante Function per selezionare la funzione desiderata.
• Selezionare l'opzione FM ➞ AM ➞ DVD ➞ DIGITAL IN ➞ AUX 1 ➞ AUX 2.
• Ogni volta che si preme il pulsante DSP/DPL II Effect.
Premere il pulsante DSP/DPL II Mode.
Il controllo può
essere impostato
su 8 valori
compresi fra 1 e 7.
R
PRO LOGIC
PRO LOGIC II : Canali sinistro, centrale,
destro, subwoofer e
surround (sinistro/destro)
L
R
PRO LOGIC
L
R
PRO LOGIC
Il controllo può
essere impostato
su 7 valori
compresi fra 1 e 6.
• Modalità Panorama
L
R
L
R
PRO LOGIC
L
R
PRO LOGIC
STEREO : Canali sinistro, destro e subwoofer
Modalità Pro Logic II
Selezionare una delle modalità (“MUSIC”, “CINEMA”, “PRO LOGIC” o “MATRIX”).
• La modalità Music è consigliata quando si ascoltano CD o si visualizzano DVD con
contenuto principalmente musicale.
• La modalità Cinema è quella più adatta alla visualizzazione di film.
• La modalità Pro Logic offre la stessa elaborazione surround della tecnologia Pro Logic
originale, e rappresenta la scelta ottimale in caso di contenuti di scarsa qualità.
• La modalità Matrix è utile in caso di audio mono.
35
Questa modalità estende l'immagine stereo frontale in modo da includere i diffusori
surround per creare uno straordinario effetto “avvolgente” sulle pareti laterali.
• Controllo Center Width
Questo controllo regola l'immagine centrale in modo che possa essere udita solo dal
diffusore centrale, o solo dai diffusori sinistro/destro come immagine fantasma, oppure
da tutti e tre i diffusori frontali in gradi diversi.
• Controllo Dimension
Questo controllo regola gradualmente il campo acustico verso il fronte o verso il retro.
Quando si riproduce un DVD codificato in due o più canali, non è possibile
Nota • selezionare la modalità DOLBY PRO LOGIC II.
36
IMPOSTAZIONE
Selezionare “0”
o “1”
• Ogni volta che si preme il pulsante Pro Logic II. • Ogni volta che si preme il pulsante DSP/DPL II Mode.
L
Servirsi del pulsante Left/Right
(Sinistra/Destra) (
/
) per effettuare le
regolazioni.
3
2
Premere il pulsante Pro Logic II.
2
▲
1
Questa funzione è attiva solo nella modalità DPL II M (Dolby Pro Logic II Music).
▲
Modalità Pro Logic II
Modalità DSP(Digital Signal Processor)
Le modalità DSP sono state studiate e realizzate per riprodurre a casa vostra effetti di
surround veramente sensazionali.
Il suono che udite in una sala, in un teatro, in un palco, in una sala da ballo o in un
concerto ‘live’ è composto di suoni diretti ed indiretti–cioè i suoni che vi colpiscono
direttamente e quelli che invece sono deflessi da dietro. I suoni diretti colpiscono
l’ascoltatore senza deflessione alcune. I suoni indiretti, d’altra parte, sono soggetti ad
un ritardo corrispondente all’altezza del soffitto ed alla distanza delle pareti.
I suoni indiretti sono elementi importanti dell’effetto surround.
Per accrescere il livello dell’effetto
Per accrescere il livello dell’effetto
Effect
Premere il pulsante DSP/DPL II Effect (Effetti).
• Il livello dell’effetto può essere impostato su quattro livelli da 1 a 4
Cosa è un Effetto?
• Più alto è il numero più forte sarà il livello dell’effetto di ambiente
Questo imposta l’intensità
della modalità DSP.
EFFECT1 ➔ EFFECT2 ➔ EFFECT3 ➔ OFF (DEFAULT).
DSP.
Premere il pulsante DSP/DPLII Mode.
• Questa funzione è attiva solo nella modalità STEREO.
Nota • Questa funzione è attiva solo nella modalità DSP.
• Le modalità DSP a disposizione sono:
➠
HALL
Esalta il canto e il ‘feeling’ di una sala da concerto.
➠
THEATER
Vi fa sentire a teatro.
Regolazione dei parametri sonori DSP
➠
PAVILION
➠
Vi da la sensazione di spazio di un palco con un soffitto
particolarmente alto.
É possibile effettuare la regolazione di precisionedelle modalità
DSP modificando tre parametri–room, liveness e reverberation.
➠
IMPOSTAZIONE
DANCE CLUB Riproduce un basso pulsante.
LIVE CLUB
Vi da la sensazione di essere in un club con soffitto basso.
1
Premere il pulsante DSP/DPL II Mode.
Funzioni di surround disponibili per ogni formato di segnale di input
O : Disponibile, X : Non disponibile
2
3
Premere il pulsante Sound Edit.
• Ogni volta che si preme il pulsante, la funzione
visualizzata sul display cambierà come segue:
00 F 00
Segnale
normale
(cancellato)
00 R 00
REVERB
REAR
LIVE
Premere Left/Right (Sinistra/Destra) (
per regolare il parametro sonoro DSP.
/
▲
•
acustici mentre si riproduce del software analogico stereo oppure software digitale
PCM lineare, e può produrre una sensazione di “essere lì”.
Selezionando una delle funzioni DSP, la spia DSP si accenderà sul display.
▲
• Queste modalità DSP possono essere usate per aggiungere effetti di surround
)
SW
ROOM
ROOM : Serve a regolare la risonanza secondo le dimensioni della
stanza. Più alto questo valore, più efficace sarà la risonanza
(da 04 a 16 in due incrementi).
LIVE (Liveness) : Serve a regolare il ‘feeling’ di esecuzione dal vivo.
Più alto questo valore, più efficace sarà la sensazione di
esecuzione dal vivo (da 04 a 16 in due incrementi).
REVERB (Reverberation) : Serve a regolare il tempo di
riverberazione del sonoro (da 0,0 msec a 1,6 msec in
incrementi di 0,2 msec).
37
Nota • Questa funzione è attiva solo nella modalità DSP.
38
Ascoltare la RADIO
Preimpostazione delle stazioni trasmittenti
E’ possibile ascoltare alla banda prescelta (Stazioni in FM, MW o LW) utilizzando a
scelta la sintonia manuale o quella automatica.
È possibile memorizzare fino a:
FM
AM(MW)
LW
15 FM stazioni
8 MW stazioni
7 LW stazioni
Premere il tasto Tuner
(Sintonia) (Banda)
passare da “FM”, “MW” ad
“LW” ogni volta che viene
premuto il tasto TUNER
(Banda).
. Inizia la
ricerca automatica che si arresta quando viene
sintonizzata una stazione.
Sintonia Manuale Premere il tasto
per sintonizzarsi sulla
stazione scelta. La frequenza cambia in modo
incrementale in ambedue le direzioni alla pressione del
pulsante corrispondente.
Unità
princ
ipale
Premere il pulsante Function
per selezionare la banda
desiderata (FM, MW o LW).
ogni volta che viene premuto il tasto TUNER (Sintonizzatore).
L
R
L
R
L
R
MHZ
MHZ
4
Selezionare la stazione trasmittente.
5
Premere il pulsante Program
del telecomando; la scritta
FM1 lampeggerà. Per salvare
89.1 come FM1, premere di
nuovo Program.
) per selezionare la
modalità PRESET (Preimpostata). Poi premere il tasto
per selezionare una stazione memorizzata
nella memoria.
Selezione automatica 2 Premere il pulsante Stop (
Per salvare 89.1 in un'altra
posizione preimpostata
(FM2~FM15), premere
o
, quindi premere
Program per salvare
l'impostazione in quella
posizione.
PRGM
L
6
Per preimpostare altre stazioni,
ripetere i passaggi 1~5.
▲
▲
Selezione automatica 1 Premere il pulsante Stop (
PRGM
R
L
R
MHZ
MHZ
L
FUNZIONAMENTO
DELLA RADIO
) per selezionare la
modalità MANUAL (Manuale). Poi tenere premuto il tasto
per far si che l’unità inizia automaticamente la
ricerca delle stazioni trasmittenti.
Usare i tasti
e
per sintonizzare su 89.1.
• La selezione di questo tasto fa passare da “FM”, “MW” ad “LW”
2
1
3
Selezionare MANUAL (Manuale)
premendo il tasto Stop ( ) nella
unità principale.
Premere il tasto Tuner Band
(banda sintonizzatore) e
selezionare la banda FM.
Quando viene premuto il tasto
, una
Selezione automatica 1 stazione trasmittente preimpostata viene selezionata.
Selezione automatica 2 Tenere premuto il pulsante
2
▲
▲
• La selezione di questo tasto fa
1
Selezionare la stazione trasmittente.
▲
▲
Unità
telecom
ando
Esempio: Come preimpostare FM 89.1 in memoria
▲
▲
2
1
Modulazione di frequenza
Onde medie
Onde lunghe
R
) per selezionare la
Sintonia Manuale Premere il pulsante Stop (
modalità MANUAL (Manuale). Premere il tasto
per sintonizzarsi sulla stazione desiderata. La frequenza
cambia in modo incrementale in ambedue le direzioni alla
pressione del pulsante corrispondente.
MHZ
Per sintonizzarsi su una stazione preimpostata
Audio
Per ascoltare in Mono/Stereo
MO/ST
• Fare riferimento alla pagina precedente.
Premere il tasto MO/ST (solo per il FM)
• La selezione di questo tasto fa passare da “STERO” a “MONO” ogni volta
che viene premuto il tasto MO/ST.
• In zone dalla ricezione problematica, selezionare Mono per una ricezione
più nitida e priva di interferenza.
39
40
La funzione RDS: Descrizione
Il sistema RDS permette alle stazioni FM di inviare un ulteriore segnale oltre a quelli dei programmi
normali. Le stazioni possono, per esempio, inviare il proprio nome, nonché informazioni sul tipo di
programmi trasmessi (sport, musica ecc.).
Prima di cominciare, rammentare quanto segue:
1. PTY (Program type-tipo di programma radiodiffuso): visualizza il tipo di programma trasmesso
2. PS NAME (Program Service Name) : visualizza il nome della stazione radiofonica (massimo 8 caratteri)
3. RT (Radio Text) : visualizza il testo trasmesso dalla stazione radiofonica (massimo 64 caratteri)
4. CT (Temporizzatore di Tempo) : Decodifica il temporizzatore in tempo reale dalla frequenza di FM.
• Alcune stazioni non possono trasmettere PTY, RT o le informazioni di CT quindi queste non possono essere vi-sualizzate in tutti i casi.
5. TA (Annuncio Traffico) : Quando espone il simbolo di lampo esso indica che l'annuncio di traffico è in progresso.
•
•
•
• Il servizio RDS non è disponibile per le trasmissioni MW/LW (su onde medie).
• Se la stazione sintonizzata trasmette il segnale RDS in modo difettoso,
oppure se il segnale è debole, il sistema RDS non funzionerà correttamente.
•
RDS Display
1
La ricerca PTY è applicabile solo alle stazioni
preimpostate.
Per interrompere la procedura in qualunque
momento, premere PTY SEARCH durante la
ricerca.
Esiste un limite di tempo per l'esecuzione dei
passaggi descritti di seguito. Se l'impostazione
viene annullata prima della fine, sarà necessario
ricominciare dal punto 1.
Quando si premono i pulsanti del telecomando
principale, accertarsi di aver selezionato la
stazione FM per mezzo dello stesso
telecomando.
1
Premere PTY SEARCH durante l'ascolto di
una stazione FM.
Per visualizzare i segnali RDS:
Selezionare la modalità DISPLAY durante l'ascolto di una stazione FM.
Ogni volta che si preme il pulsante, il display cambierà per visualizzare le seguenti informazioni:
Informazioni sui caratteri visualizzati nella finestra del display
Quando il display visualizza i segnali PS, PTY o RT, vengono usati i seguenti caratteri.
• La finestra del display non è in grado di differenziare fra maiuscole e minuscole, e le lettere
•
visualizzate sono sempre maiuscole.
La finestra del display non è in grado di visualizzare caratteri accentati. "A", per esempio, può
corrispondere alle varie "A" accentate, come "À", "Á", "Â", "Ã", "Ä" e "Å".
NOTA
41
In caso di interruzione improvvisa della ricerca, le scritte "PS", "PTY", e "RT"
non compariranno nella finestra del display.
2
3
Premere e tenere premuto PTY -, o PTY +,
fino a quando nella finestra del display
comparirà il codice PTY desiderato, mentre
la scritta "PTY SELECT" sta lampeggiando.
• Il display riporta i codici PTY descritti a destra.
Premere di nuovo PTY SEARCH, mentre il
codice PTY selezionato nel passaggio
precedente è ancora visualizzato nella
finestra del display.
• L'unità centrale cerca fra le 15 stazioni
FM preimpostate, si ferma quando trova
la stazione selezionata, e si sintonizza su
tale stazione.
Tipo di Programma
Display
NEWS
AFFAIRS
INFO
SPORT
EDUCATE
DRAMA
• Notiziari comprese le interviste, le edizioni
straordinarie, le notizie flash
• Argomenti vari tra cui avvenimenti,
documentari, analisi, discussioni e forum
• Notizie varie tra cui argomenti di attualità,
medicina, previsioni del tempo, rimborsi delle
tasse, corrispondenza tra il sistema metrico
decimale e quello imperiale, ecc...
• Argomenti e notizie sportive
• Educazione, scuola e insegnamento
• Recitazione, fiction, serial radiofonici, ecc...
CULTURE
• Cultura, religione, scienze sociali, lingue,
teatro, ecc...
SCIENCE
• Scienze naturali e tecnologia
VARIED
• Programmi vari tra cui interviste, comici,
intrattenimento (giochi, quiz), commedie,
programmi satirici, ecc...
POP M
• Musica Rop
ROCK M
• Musica Rock
LIGHT M
• Musica classica "leggera", musica da
orchestra, strumentale e corale
CLASSIC
• Musica classica sinfonica, da camera e opera
OTHER M
• Altri generi musicali (Jazz, Rhythm and Blues,
Country, Pop, Reggae, ecc...)
WEATHER
• Tempo
FINANCE
• Finanza
CHILDREN
• Programmi per bambini
SOCIAL A
• Società
RELIGION
• Religione
PHONE IN
• Telefonare
TRAVEL
• Viaggi
LEISURE
• Svago
JAZZ
• Musica Jazz
COUNTRY
• Musica Country
NATIONAL M
• Musica Popolare
OLDIES
• Musica Vecchie canzoni
FOLK M
• Musica Folk
DOCUMENT
• Documentario
42
FUNZIONAMENTO
DELLA RADIO
PS (Program Service): Durante la ricerca, compare la scritta "PS", seguita dai nomi delle stazioni.
Se non viene inviato alcun segnale, compare la scritta "NO PS".
PTY (Program Type): Durante la ricerca, compare la scritta "PTY", seguita dal tipo di programma
trasmesso. Se non viene inviato alcun segnale, compare la scritta "NO PTY".
RT (Radio Text): Durante la ricerca, compare la scritta "RT", seguita dai messaggi di testo inviati
dalla stazione. Se non viene inviato alcun segnale, compare la scritta "NO RT".
Frequenza: Frequenza della stazione (servizio non di tipo RDS).
6
Per cercare un programma servendosi dei codici PTY:
• DESCRIZIONE DELLE FUNZIONI RDS
I segnali RDS inviati dalla stazione sono visualizzabili sul display.
PTY+
5
Uno dei vantaggi del servizio RDS è che l'ascoltatore può individuare un particolare tipo di programma
proveniente dai canali preimpostati specificando i codici PTY.
Quando ci si sintonizza su una stazione FM che fornisce il servizio RDS, l'indicatore RDS si illumina nella finestra del display.
Quali informazioni vengono fornite dai segnali RDS?
PTY Search
4
Visualizzazione della funzione PTY (Program type) e descrizione della funzione PTY-SEARCH
Uso del sistema RDS (Radio Data System) per ricevere le stazioni FM
NOTA
PTY-
Risoluzione dei Problemi
I
Problem
Il vassoio portadischi
non si apre.
Check
• Il disco è stato installato con l’etichetta verso l’alto?
• Il cavo di alimentazione è inserito saldamente nella presa?
)e
• Spegnere l’unità premendo il pulsante Power (
riaccendere nuovamente.
Il disco non viene
riprodotto.
La riproduzione non parte
subito alla pressione del
tasto Play/Pause.
Non viene prodotto alcun
suono.
L'audio viene prodotto
solo da alcuni altoparlanti
e non da tutti e sei.
• Controllare il numero di regione del DVD.
• Dischi DVD acquistati all’estero potrebbero non essere eseguibili.
• Il riproduttore non è in grado di riprodurre CD-ROM, DVD-ROM, ecc.
• Controllare il livello di classificazione del DVD.
• Controllare che il disco non abbia graffi o sia deformato?
• Il disco gira ma non
appare alcuna
immagine.
• L’immagine ha
interferenze e la qualità
è scadente.
Check
• E’ stata accesa la TV?
• I cavi video sono stati collegati nel modo giusto?
• Il riproduttore è in modalità PAUSE (Pausa)?
• E’ stato impostato correttamente il formato video (NTSC/PAL)?
Premere il pulsante NTSC/PAL nuovamente per modificare la selezione corrente.
• Il disco è danneggiato o sporco?
• Potrebbe essere possibile riprodurre alcuni dischi DVD in seguito ad una
qualità di produzione scadente.
• Nel corso della riproduzione, quando una scena passa dallo scuro al luminoso, lo
schermo può avere uno sfarfallio verticale. E possibile che vi siano dei lievi disturbi.
Unità telecomando non
funziona.
• Il telecomando è usato alla distanza giusta e con l’angolo
La funzione lingua dell’audio o
dei sottotitoli non è operativa.
• La funzione di scelta per la lingua del sonoro o dei sottotitoli non
Il tasto Menu viene
premuto ma non appare
la schermata del menu.
• Il telecomando è usato alla distanza giusta e con l’angolo
appropriato?
• Vi sono ostacoli fra il telecomando ed il sensore del telecomando?
• Le batterie sono esaurite?
• Durante la riproduzione veloce, lenta e per fotogramma, il
sonoro non è udibile.
• Le casse sono state collegate correttamente? Sono state eseguite
correttamente le operazioni di impostazione delle casse?
• Il disco è danneggiato seriamente?
Il disco potrebbe essere sporco. Ripulire da impronte o sporco.
• Durante l'ascolto di un CD o della radio, l'audio viene prodotto solo
•
dagli altoparlanti frontali (S/D). Per utilizzare tutti gli altoparlanti,
selezionare l'opzione “PRO LOGIC” premendo l'apposito pulsante
del telecomando.
Verificare che il disco DVD sia compatibile con 5+1 canali.
• Il riproduttore è stato spostato improvvisamente da un luogo freddo ad
La qualità del sonoro è
irregolare.
• I cavi delle casse sono lenti?
• C’è sporcizia o polvere all’estremità del connettore della cassa?
La sonorità del sistema
Dolby Digital 5.1 Canali
non viene riprodotta.
• Il disco riprodotto riporta l’etichetta “Dolby Digital 5.1CH”?
uno caldo? Quando si forma condensa all’interno del riproduttore,
rimuovere il disco e lasciare il riproduttore acceso per 1-2 ore. (Dopo
che la condensa scompare è possibile usare il riproduttore.)
•
Il sonoro per 5.1 canali viene riprodotto solo se il disco è registrato
con sonoro 5.1 canali.
Il riproduttore è collegato alle casse giuste?
funziona con DVD che non includano audio e sottotitoli in più
lingue.
appropriato? Vi sono ostacoli fra il telecomando ed il sensore del
telecomando?
• Le batterie sono esaurite?
• Il disco è dotato di Menu?
Non è possibile
modificare il rapporto di
visualizzazione.
• E’ possibile riprodurre DVD con larghezza 16:9 in modalità 16:9 WIDE o
Non è possibile
sintonizzarsi con la
stazione desiderata.
• L’antenna è stata installata nel modo corretto?
• Quando il segnale di antenna è debole, installare una antenna FM
• La password per il
livello di classificazione
è stata dimenticata
• Il riproduttore DVD non
funziona bene.
• Con il riproduttore in modalità di arresto, tenere premuto il tasto
modalità 4:3 LETTER BOX o modalità 4:3 PAN-SCAN; ma DVD codificati in
modalità 4:3 possono essere visti solo con un rapporto di visualizzazione 4:3.
Controllare la confezione del disco DVD e selezionare la funzione appropriata.
esterna in una zona con buona ricezione.
Stop (Arresto) (
) sul pannello anteriore per più di 5 secondi.
Appare “INITIAL” (Iniziale) sullo schermo e tutti i valori
verranno riportati alle impostazioni di fabbrica.
La funzione di RESET (Ripristina) cancella tutte le impostazioni,
non usarla almeno che non sia indispensabile.
44
VARIE
L’immagine non appare, non viene
prodotto alcun suono; il vassoio porta
disco apre con 2-5 secondi di ritardo.
43
Problem
Specificazioni relative ai dischi
ed informazioni sul Copyright
Avvertenze relative all’uso e sulla conservazione dei Dischi
Piccoli graffi sul disco possono portare ad un peggioramento della qualità del
suono o dell’immagine o produrre interruzioni nella riproduzione. Fare
particolarmente attenzione a non graffiare i dischi maneggiandoli.
Uso e conservazione dei Dischi
Dischi utilizzabili
Quando appaiono impronte o sporcizia
sulla superficie del disco, pulire con un
detergente delicato diluito in acqua ed
asciugare con un panno morbido.
• Pulendo strofinare gentilmente dall’interno verso
l’esterno del disco.
Tipi di disco
Segni
Tipi di
registrazione Dimensioni del disco Durata massima esecuzione
12cm
DVD
VIDEO
Audio + Video
8cm
COMPACT
NOTA
Se le parti fredde interne al riproduttore
entrano in contatto con aria calda potrebbe
formarsi condensa. Se si forma condensa il
riproduttore potrebbe non funzionare bene.
Qualora questo accadesse, rimuovere il disco
e lasciare il riproduttore acceso per 1-2 ore.
VIDEO-CD
DIGITAL VIDEO
DIGITAL AUDIO
12cm
74 min.
8cm
20 min.
12cm
74 min.
8cm
20 min.
Audio + Video
COMPACT
AUDIO-CD
Circa 240 min. (Su un solo lato)
Circa 480 min. (Su due lati)
Circa 80 min. (Su un solo lato)
Circa 160 min. (Su due lati)
Audio
Conservazione del disco
Non tenere il disco
nella luce solare
diretta.
Tenere in una zona
fresca e ventilata.
Conservare in una confezione
di protezione pulita.
Tenere in posizione verticale.
DOLBY
DIGITAL
45
Disco Digital
Audio
Disco Stereo
NTSC Sistema di
trasmissione usato
in USA, Canada,
Giappone, Sud
Korea, ecc..
Disco MP3
VARIE
Avviso
Disco
DTS
• Non permettere che il disco entri in contatto con sporcizia.
• Non caricare dischi spaccati o graffiati.
46
Specifiche
G
E
N
E
R
A
L
E
Riferimento
Note sulla terminologia
Consumo energia
160W
Peso
8.3Kg
Dimensioni (L x A x P)
430mm x 80mm x 365mm
Gamma temperatura di esercizio
+5°C~+35°C
Gamma Umidità di esercizio
10%~75%
SINTO Sensibilità utilizzabile
NIZZAT
ORE RAPPORTO S/N
FM
Distorsione
SINTO Sensibilità utilizzabile
NIZZAT
ORE RAPPORTO S/N
AM
Distorsione
Video misto
ANGLE (Angolo)
CHAPTER
NUMBER
(Numero capitolo)
10dB
60dB
0.5%
54dB
40dB
2%
1.0Vp-p(Carico 75Ω)
Composite Video: 0.4 Vp-p 1 canale: 1.0 Vp-p
USCITA Presa SCART
VIDEO
Luminanza: 1 Vp-p (Carico 75 Ω)
Colore: 0.286 Vp-p (Carico 75 Ω)
Segnale luminanza: 1.0Vp-p(Carico 75Ω)
S-VIDEO
A
M
P
Casse anteriori
60W X 2(6Ω)
Altoparlante centrale
60W(6Ω)
Casse posteriori
60W x 2(6Ω)
Cassa Subwoofer
100W(3Ω)
Gamma di frequenze
20Hz~20KHz
RAPPORTO S/N
75dB
Separazione dei canali
50dB
Sensibilità di ingresso
AUX 500mV
Sistema casse
Impedenza
6Ω x 5
3Ω
Gamma di frequenze
100Hz~18KHz
40Hz~200Hz
Pressione uscita sonora
87dB/W/M
86dB/W/M
Ingresso nominale
40W
70W
Ingresso massimo
80W
140W
anteriori/posteriori
120mm x 186mm x 136mm
centrale 300mm x 139mm x 136mm
Peso
47
PCM
Un acronimo per Modulazione di codice a pulsazione – un altro nome per audio digitale.
PBC (PLAYBACK
Questo viene registrato sui video CD (versione 2.0). Scene od informazioni
CONTROL) (Controllo selezionate possono essere scelte da un menu e visualizzate sullo schermo TV.
di riproduzione)
REGION NUMBER
(Numero regione)
Sia i riproduttori DVD che i dischi sono codificati con un numero di regione. Se
il numero di regione sul DVD non corrisponde con il numero di regione del
riproduttore DVD, il riproduttore non può far vedere il disco.
SUBTITLES
(Sottotitoli)
Translated appearing at the bottom of the screen. A DVD disc can contain up to
32 subtitle languages.
TITLE NUMBER
(Numero titolo)
Questi numeri sono registrati sui dischi DVD. Quando un disco contiene due o
più film, questi film sono numerati come Title 1 (Titolo 1), Title 2 (Titolo 2), ecc .
TRACK NUMBER
(Numero Traccia)
Questi numeri vengono assegnati alle tracce registrate su un CD video o audio.
Consentono di localizzare rapidamente le varie tracce.
VIDEO CD
Cassa Subwoofer
Dimensioni (L x A x P)
DVD
Un disco ottico ad alta densità su cui sono stati registrati mediante segnali digitali immagini e suoni ad
elevata qualità. Utilizzando una nuova tecnologia di compressione video (MPEG-2) ed tecnologie di
registrazione ad alta densità, un DVD è composto da due dischi dello spessore di 0,6 mm. uniti assieme.
Sistema casse 5.1ch
Casse anteriori/centrale/posteriori
anteriori/posteriori
210mm x 367mm x 332mm
0.8Kg
centrale 1.0Kg
6.0Kg
Questi numeri sono registrati sui dischi DVD. Un titolo è suddiviso in molte
sezioni, ognuna delle quali è numerata, rendendo possibile la ricerca rapida di
parti specifiche del video utilizzando questi numeri.
Contiene la registrazione di immagini e suoni la cui qualità è sommariamente
confrontabile con quella del videoregistratore. Questo riproduttore supporta
video CD con controllo di riproduzione (versione 2.0)
E’ possibile apprezzare la qualità ad alta fedeltà del sonoro su 5.1 (o 6) canali
proveniente da diverse sorgenti sonore quali dischi laser, DVD, CD ecc.
DTS fornisce un suono avvolgente realistico e nitido, fino ad oggi non fornito
dai dispositivi convenzionali per “surround sound”.
DOLBY
D I G I T A L
Il suono digitale a 5.1 (o 6) Canali viene riprodotto da dischi DVD e LD registrati
come segnali digitali (con disco etichettato
). Con sonorità migliorate,
gamma dinamica e direzionalità rispetto alle tecnologie Dolby surround
tradizionali, il sonoro diventa assai più realistico.
DOLBY
D I G I T A L
Un suono analogico a 4 canali riprodotto ad un programma sorgente quale un videotape
o LP dotato dell’etichetta
E’ possibile apprezzare sonorità più robuste e
realistiche, non disponibili con le tradizionali sorgenti sonore stereofoniche.
48
VARIE
C
A
S
S
A
Segnale colore: 0.286Vp-p(Carico 75Ω)
Su alcuni DVD vengono registrate scene riprese simultaneamente da diversi angoli (la
stessa scena viene ripresa frontalmente, dalla sinistra, dalla destra ecc.). Con questi dischi
si può usare il pulsante Angle per cambiare l’angolo di visione di alcune scene particolari.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising