Canon | DC211 | Canon DC201 Manuale utente

Canon DC201 Manuale utente
PUB.DIM-798A
Caméscope DVD
Manuel d’instruction Français
Canon Europa N.V.
P.O. Box 2262
1180 EG Amstelveen
The Netherlands
www.canon-europa.com
France:
Canon France S.A.
17, quai du Président Paul Doumer
92414 COURBEVOIE, CEDEX
Tél: (01)-41 30 15 15
www.canon.fr
Belgique:
Canon Belgium N.V./S.A.
Bessenveldstraat 7
1831 Diegem (Machelen)
Tél: (02)-7220411
Fax: (02)-7213274
www.canon.be
Luxembourg:
Canon Luxembourg SA
Rue des joncs, 21
L-1818 Howald
Tel: (352) 48 47 961
www.canon.lu
DVD-Camcorder
Bedienungsanleitung Deutsch
Videocamera DVD
Manuale di istruzioni Italiano
Schweiz:
Canon (Schweiz) AG
Industriestrasse 12
CH-8305 Dietlikon
Canon Helpdesk:
Tel: 0848 833 838
www.canon.ch
Österreich:
Canon Ges.m.b.H.
Zetschegasse 11
A-1230 Wien
Canon Helpdesk:
Tel: 0810 / 0810 09 (zum Ortstarif)
www.canon.at
Italia:
Canon Italia S.p.A.
Consumer Imaging Marketing
Via Milano 8
CAP-20097 San Donato Milanese (MI)
Tel: (02)-82481
Fax: (02)-82484600
www.canon.it
Supporto Clienti per Prodotti Consumer:
Tel. 848 800 519
www.canon.it/Support
FRANÇAIS DEUTSCH ITALIANO
Suisse:
Canon Schweiz AG
Division vente indirecte
Industriestrasse 12
8305 Dietlikon
Tél: (01)-835 68 00
Fax: (01)-835 68 88
www.canon.ch
Deutschland:
Canon Deutschland GmbH
Europark Fichtenhain A10
D-47807 Krefeld
Canon Helpdesk:
Tel: 0180 / 500 6022
(0,12 €/Min. – im deutschen Festnetz)
www.canon.de
Les informations contenues dans ce manuel ont été vérifiées le 1er janvier 2007.
Die in dieser Anleitung enthaltenen Informationen sind auf dem Stand vom 1. Januar 2007.
Le informazioni contenute nel presente manuale sono state verificate alla data dell’1 gennaio 2007.
0066W475
PUB.DIM-798A
0000A/Ni0.0
D121_P_FDI_H1234.indd 1
© CANON INC. 2007
P
PUB.DIM-798A
Document réalisé avec du papier recyclé à 100%.
Gedruckt zu 100 % auf Recyclingpapier.
Stampato su carta riutilizzata al 100%.
PAL
I
2007/02/13 13:25:31
D121C_PAL-It.book Page 2 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
2
Avvertimenti importanti
Introduzione
ATTENZIONE:
PER MINIMIZZARE IL RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE, NON SMONTARE IL
PANNELLO SUPERIORE (O QUELLO POSTERIORE). ALL’INTERNO NON VI
SONO PARTI LA CUI MANUTENZIONE POSSA ESSERE EFFETTUATA
DALL’UTENTE. PER QUALSIASI NECESSITÀ RIVOLGERSI A PERSONALE
QUALIFICATO E AUTORIZZATO.
ATTENZIONE:
PER MINIMIZZARE IL PERICOLO DI INCENDI O DI SCOSSE ELETTRICHE
NON ESPORRE QUESTO APPARECCHIO ALLA PIOGGIA O ALL’UMIDITÀ.
AVVERTENZA:
PER MINIMIZZARE IL RISCHIO DI SCOSSE ELETTRICHE E PER RIDURRE LE
INTERFERENZE SI SCONSIGLIA L’USO DI ACCESSORI DIVERSI DA QUELLI
RACCOMANDATI.
AVVERTENZA:
SCOLLEGARE LA SPINA DEL CAVO DI ALIMENTAZIONE DALLA PRESA DI CORRENTE
QUANDO NON SE NE FA USO.
La spina si utilizza come dispositivo per lo scollegamento. La spina dovrà trovarsi sempre
pronta all’uso in modo da potere effettuare lo scollegamento in caso di necessità.
Non usate panni per avvolgere o coprire l’adattatore di alimentazione compatto mentre lo
usate e non ponetelo in spazi ristretti. Senza lo spazio necessario, potrebbe accumularsi del
calore, la plastica si potrebbe deformare e potrebbero verificarsi scosse elettriche o incendi.
La piastrina di identificazione del CA-570 si trova sul fondo.
L’utilizzo di qualsiasi adattatore di alimentazione che non sia l’adattatore compatto
CA-570 potrebbe causare un danneggiamento della videocamera.
APPARECCHIO LASER DI CLASSE 1
Solo per Unione Europea (ed AEE).
Questo simbolo indica che il prodotto non può essere eliminato come rifiuto ordinario
in conformità alla Direttiva WEEE (2002/96/EC) e alla normativa locale vigente. Il
prodotto deve essere smaltito presso i centri di raccolta differenziata, ad esempio un
distributore autorizzato che applichi il principio del “vuoto a rendere”, ovvero del ritiro
delle vecchie apparecchiature elettriche al momento dell’acquisto delle nuove, o un
deposito autorizzato allo smaltimento dei rifiuti derivanti dal disuso delle apparecchiature
elettriche ed elettroniche. La gestione impropria di questo tipo di rifiuti può avere un impatto
negativo sull’ambiente e sulla salute umana causato dalle sostanze potenzialmente
pericolose prodotte dalle apparecchiature elettriche ed elettroniche. Un corretto smaltimento
di tali prodotti contribuirà inoltre ad un uso efficace delle risorse naturali. Per ulteriori
informazioni sui centri di raccolta e recupero dei rifiuti derivanti dal disuso delle
apparecchiature, consultare la Direttiva WEEE e rivolgersi alle autorità competenti. Un
corretto smaltimento di tali prodotti contribuirà inoltre ad un uso efficace delle risorse naturali
ed eviterà di incorrere nelle sanzioni amministrative di cui all’art. 50 e seguenti del D.Lgs. 22/
97. Per ulteriori informazioni sullo smaltimento e il recupero dei prodotti WEEE, visitare il sito
www.canon-europe.com/environment.
(AEE: Norvegia, Islanda e Liechtenstein)
D121C_PAL-It.book Page 3 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
3
Come selezionare un disco DVD
Esistono molti tipi di dischi DVD ma questo modello di videocamera è compatibile
esclusivamente con i seguenti tre tipi di mini-DVD da 8 cm: DVD-R/DVD-R DL e
DVD-RW. Le prestazioni dei dischi dipendono dal tipo di DVD usato, per cui si
consiglia di scegliere un disco idoneo ai propri scopi.
DVD-R
Migliori per compatibilità
DVD-R DL
Migliori per durata di registrazione
I dischi a doppio strato (Dual Layered) consentono di scrivere fino all’80% di dati in più
(2,6 GB) su un singolo lato di registrazione. Un DVD-R DL finalizzato può essere
riprodotto solamente con apparecchi DVD compatibili con i dischi a doppio strato.
Inoltre, non è possibile modificare o eliminare le registrazioni.
I dischi a doppio strato sono dotati di due strati di
registrazione. La videocamera può registrare sullo strato 1 e
continuare sullo strato 2. Durante la riproduzione di una
registrazione che copre entrambi gli strati, si potrebbe
osservare una breve interruzione (pari a circa un secondo) in
corrispondenza del punto di passaggio della videocamera al
secondo strato.
DVD-RW
Strato 2
Strato 1
Scena 2
Scena 1
Superficie di registrazione
Migliori per possibilità di riutilizzo
Le registrazioni effettuate su disco DVD-RW possono essere modificate o eliminate. Inoltre
il disco può essere inizializzato1 permettendo di utilizzare lo stesso disco varie volte.
Specifiche disco per DVD-RW
I dischi DVD-RW possono essere registrati utilizzando una delle due seguenti
specifiche disco: modalità VIDEO oppure modalità VR. Quando si inserisce per la
prima volta un disco DVD-RW nuovo, la videocamera visualizza automaticamente la
schermata di inizializzazione dove è possibile selezionare le specifiche per il disco.
Modalità VIDEO: Una volta finalizzati2, i dischi registrati nella modalità VIDEO
saranno riproducibili con i più comuni lettori DVD che offrono le maggiori
caratteristiche di compatibilità. Tuttavia non è possibile modificare le registrazini
(eliminazione, arrangiamento, ecc.).
Modalità VR: Le registrazioni eseguite potranno essere modificate con facilità.
Tuttavia i dischi registrati in modalità VR possono essere riprodotti soltanto con
lettori DVD compatibili con dischi DVD-RW in modalità VR.
Nota: I dischi DVD-R e DVD-R DL possono essere registrati soltanto in modalità VIDEO.
It
Introduzione
I DVD-R possono essere registrati una volta sola; non è possibile modificare o
eliminare le registrazioni. D’altro canto, questi dischi sono molto economici e possono
essere riprodotti con la maggior parte dei lettori DVD.
D121C_PAL-It.book Page 4 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
4
I grandi vantaggi dei dischi DVD
Perché i dischi DVD sono meglio dei nastri?
Non è più necessario preoccuparsi di registrare su nastro.
Quando si utilizza un DVD, la videocamera registra automaticamente sullo spazio
vuoto del disco, per cui non accade più di registrare per errore su una preziosa
registrazione precedente.
È sufficiente selezionare dallo schermo indice la scena desiderata.
Per trovare la scena da riprodurre non sono più necessarie le noiose operazioni di
avanzamento e indietreggiamento nastro. Basta selezionare una scena dello schermo
indice e avviare la riproduzione in un batter d’occhi.
Riproduzione semplice con il lettore DVD
Dopo aver finalizzato il disco registrato, inserirlo nel lettore DVD ed avviare la
riproduzione. Se il disco è stato registrato in modalità VIDEO, potrete riprodurre il disco
con la maggior parte dei lettori DVD portatili e delle unità DVD.
Dischi consigliati
Le prestazioni della videocamera sono state sottoposte a test con dischi a
strato unico utilizzando dischi DVD Hitachi-Maxell serie HG; i test con dischi a
doppio strato sono stati effettuati utilizzando dischi Canon DVD-R DL54 e
dischi Verbatim DVD-R DL. Per ulteriori dettagli, rivolgersi direttamente al
centro di assistenza clienti delproduttore. Tentare di registrare o riprodurre
con questa videocamera dischi DVD registrati, inizializzati o finalizzati con
altri apparecchi digitali può comportare la perdita permanente delle
registrazioni.
Per la massima compatibilita con apparecchi DVD esterni consigliamo
di utilizzare la modalità VIDEO.
D121C_PAL-It.book Page 5 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
5
Le caratteristiche disponibili dipendono dal disco DVD utilizzato
DVD-RW
Tipo di disco
DVD-R
DVD-R DL
VIDEO
–
–
Eliminazione di una scena o di immagini fisse
immediatamente dopo la registrazione ( 56,61)
–
–
Inizializzazione del disco per riutilizzarlo in fase di
registrazione ( 59)
–
–
Assegnazione di un titolo al disco (
–
It
Introduzione
Modifica delle scene con la videocamera (eliminazione di
scene, modifica della lista di riproduzione) ( 55)
VR
60)
Finalizzazione del disco per riprodurlo con un lettore DVD
( 63)
Aggiunta di registrazioni a un disco già finalizzato (
65)
3
–
–
4
Conversione delle immagini fisse in scene photomovie
( 62)
1
2
3
4
L’inizializzazione del disco elimina tutte le registrazioni presenti sul disco e riporta lo spazio libero
sul disco al valore iniziale in modo da poter utilizzare nuovamente il disco. I dischi DVD-R e
DVD-R DL non possono essere inizializzati.
La finalizzazione del disco consiste nell’elaborazione dello spazio libero (la parte non registrata)
del disco per renderlo riproducibile con apparecchi DVD esterni (
63). Per finalizzare un disco
DVD-R DL, è necessario che la videocamera elabori entrambi gli strati. Per questo, e in base alla
disponibilità di spazio libero sul disco, il processo potrebbe richiedere tempo.
La riproduzione non può essere garantita con tutti gli apparecchi DVD esterni.
Dovete definalizzare prima di tutto il disco.
D121C_PAL-It.book Page 6 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
6
Indice
Introduzione
Come selezionare un disco DVD .................................................................... 3
Informazioni su questo manuale
Informazioni sul joystick e guida del joystick................................................. 10
Informazioni sul selettore di accensione ....................................................... 10
Informazioni sulle modalità operative............................................................ 11
Conoscere la videocamera
Accessori forniti in dotazione ........................................................................ 12
Guida alle parti componenti .......................................................................... 13
Indicazioni sullo schermo.............................................................................. 15
Preparazione
Operazioni iniziali
Ricarica del pacco batteria............................................................................ 18
Inserimento e rimozione di un disco ............................................................. 20
Preparazione della videocamera .................................................................. 22
Regolazione dello schermo LCD .................................................................. 22
Utilizzo dei menu
Selezione di un’opzione del menu FUNC. .................................................... 23
Selezione di un’opzione dai menu di impostazione ...................................... 23
Impostazioni iniziali
Modifica della lingua ..................................................................................... 24
Modifica del fuso orario................................................................................. 24
Impostazione della data e dell’ora................................................................. 25
Funzioni di base
Registrazione
Videoripresa .................................................................................................. 26
Selezione del rapporto di aspetto delle registrazioni
(16:9 Panoramica o 4:3) ............................................................................. 27
Scatto di fotografie ........................................................................................ 28
Ingrandimento (zoom)................................................................................... 29
Funzione Quick Start (azionamento rapido).................................................. 30
Riproduzione
Riproduzione di video ................................................................................... 31
Visualizzazione delle fotografie..................................................................... 32
Ingrandimento foto durante la riproduzione .................................................. 34
Funzioni avanzate
Elenchi opzioni di menu
Menu FUNC. ................................................................................................. 35
Menu di impostazione ................................................................................... 36
Impostazione della videocamera
(zoom digitale, stabilizzatore d’immagine, ecc.).............................. 36
Operazioni con il disco (photomovie, finalizzazione, ecc.) ................. 38
Operazioni con le immagini fisse (Cancella tutte le immagini fisse) ... 39
Impostazione dello schermo
(luminosità dello schermo LCD, lingua, ecc.) ................................... 39
D121C_PAL-It.book Page 7 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
7
Funzioni di modifica
Gestione delle scene
Aggiunta di scene alla lista di riproduzione (playlist) .....................................55
Modifica dell’ordine delle scene nella lista di riproduzione (playlist)..............56
Cancellazione delle scene.............................................................................56
Suddivisione di una scena.............................................................................57
Gestione del disco
Protezione del disco ......................................................................................58
Inizializzazione del disco ...............................................................................59
Modifica del titolo del disco............................................................................60
Gestione delle foto
Eliminazione delle foto...................................................................................61
Conversione delle foto in scene photomovie.................................................62
Riproduzione del disco in un apparecchio esterno
Finalizzazione del disco.................................................................................63
Riproduzione del disco con un lettore DVD o con l’unità DVD
del computer ...............................................................................................64
Definalizzazione del disco - Registrazioni aggiuntive sui dischi
già finalizzati ...............................................................................................65
Connessioni esterne
Collegamento ad una TV o un videoregistratore
Diagrammi di connessione ............................................................................66
Riproduzione su schermi TV .........................................................................67
Registrazione in un videoregistratore o in un apparecchio video digitale......67
It
Introduzione
Impostazione del sistema (volume, segnale acustico, ecc.) ...............40
Impostazione della data e dell’ora .......................................................41
Programmi di registrazione
Utilizzo dei programmi di registrazione..........................................................42
Registrazione flessibile: Modifica dell’apertura e della velocità
dell’otturatore ..............................................................................................43
Scena speciale: Programmi di registrazione che corrispondono
a condizioni speciali ....................................................................................44
Regolazione dell’immagine: Esposizione, messa a fuoco e colore
Regolazione manuale dell’esposizione .........................................................45
Regolazione messa a fuoco manuale ...........................................................45
Bilanciamento del bianco...............................................................................47
Effetti immagine.............................................................................................48
Opzioni di registrazione immagini fisse
Selezione delle dimensioni e della qualità delle immagini fisse ....................49
Modalità di messa a fuoco automatica ..........................................................50
Altre funzioni
Display su schermo .......................................................................................51
Autoscatto......................................................................................................52
Effetti digitali ..................................................................................................53
D121C_PAL-It.book Page 8 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
8
Informazioni aggiuntive
Problemi?
Risoluzione dei problemi............................................................................... 68
Elenco dei messaggi..................................................................................... 72
Cose da fare e da non fare
Precauzioni per l’utilizzo ............................................................................... 75
Manutenzione/Altro ....................................................................................... 77
Impiego della videocamera all’estero............................................................ 78
Informazioni generali
Schema del sistema...................................................................................... 79
Accessori opzionali ....................................................................................... 80
Specifiche tecniche ....................................................................................... 82
Indice ............................................................................................................ 84
D121C_PAL-It.book Page 9 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Informazioni su questo manuale
9
Informazioni su questo manuale
Informazioni su questo manuale
Vi ringraziamo innanzitutto per avere acquistato la videocamera Canon DC201/
DC210/DC211. Prima di utilizzare la videocamera, vi preghiamo di leggere questo
manuale con attenzione e quindi di conservarlo per farvi riferimento in futuro. In caso
di eventuale malfunzionamento della videocamera consultate la tabella Soluzione dei
problemi (
68).
Convenzioni utilizzate nel manuale
Le parentesi [ ] e le lettere maiuscole sono utilizzate per fare
riferimento alle opzioni di menu visualizzate sullo schermo. Le
opzioni del menu in grassetto indicano le impostazioni predefinite
(ad esempio [ACCESO], [SPENTO]).
Opzioni del menu mostrate alle loro posizioni predefinite
Pulsanti e selettori di funzionamento
I nomi dei pulsanti e dei selettori diversi dal joystick sono indicati
all’interno di un riquadro “di pulsante” (ad esempio FUNC. ).
It
Introduzione
IMPORTANTE: precauzioni relative al funzionamento della videocamera.
NOTE: argomenti aggiuntivi a complemento delle procedure operative di base.
PUNTI DA CONTROLLARE: le restrizioni applicabili se la funzione descritta non
è disponibile in tutte le modalità operative (la modalità operativa a cui deve essere
impostata la videocamera, il tipo di disco richiesto, ecc.).
: numero della pagina di riferimento.
: opzione o configurazione applicabile o disponibile solamente con un
modello specifico.
I seguenti termini vengono utilizzati all’interno del manuale:
Con il termine “Schermo” si fa riferimento allo schermo LCD e allo schermo del
mirino.
“Scena” si riferisce a una unità di filmato che inizia dal momento in cui si preme il
pulsante start/stop per avviare la registrazione e termina quando si preme di nuovo il
pulsante per arrestare la registrazione.
I termini “Foto” e “Immagine fissa” vengono utilizzati in modo intercambiabile e
vantano il medesimo significato.
Le fotografie comprese nel manuale sono immagini simulate riprese con una
fotocamera fissa. Si noti che, se non diversamente indicato, le illustrazioni nel manuale
si riferiscono al modello
.
D121C_PAL-It.book Page 10 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
10
Informazioni su questo manuale
Informazioni sul joystick e guida del joystick
Premere il joystick stesso (
) per
salvare le impostazioni o confermare
un’azione. Sulle schermate di menu,
questa operazione è indicata
dall’icona
.
Spingere il joystick verso l’alto,
verso il basso, verso sinistra o
verso destra
,
) per
selezionare un’opzione o per
modificare le impostazioni.
Le funzioni assegnate al joystick cambiano secondo la modalità operativa e le
impostazioni della videocamera. Premere (
) per visualizzare/nascondere la guida
del joystick.
Nelle illustrazioni contenute nel presente
manuale, le posizioni diverse da quelle
corrispondenti alla funzione spiegata
sono contrassegnate da una linea
tratteggiata. Secondo il modello e la
modalità operativa, queste posizioni
possono essere vuote o possono
presentare un’icona differente rispetto a
quella presente nell’illustrazione.
SUC.
Laddove la guida joystick contenga
più ‘pagine’, [SUC.] e l’icona del
numero di pagina ( ) sarà
visualizzato in posizione inferiore.
Premere il joystick ( ) verso [SUC.]
per visualizzare la ‘pagina’
successiva della guida.
Informazioni sul selettore di accensione
Oltre ad accendere e spegnere la videocamera, il selettore di
accensione serve anche per scegliere la modalità operativa della
videocamera.
Per accendere la videocamera: Mentre mantenete premuto il pulsante di
blocco, spostate il selettore di accensione su ON.
Per modificare la modalità operativa: Dalla posizione ON, fate scorrere il
Pulsante
selettore di alimentazione momentaneamente verso MODE e
di blocco
rilasciarlo. Questa azione consente di passare dalla modalità operativa
di registrazione (CAMERA - indicatore rosso) a riproduzione (PLAY - indicatore verde) e
viceversa.
D121C_PAL-It.book Page 11 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Informazioni su questo manuale
11
Informazioni sulle modalità operative
La selezione delle modalità di funzionamento della videocamera avviene variando la
posizione del selettore di accensione e del selettore
/ . Nel manuale,
indica che
una funzione è disponibile nella modalità operativa indicata e
indica che la funzione
non è disponibile. Quando non vengono mostrate icone di modalità operative, la funzione è
disponibile in tutte le modalità operative.
Modalità
operativa
Indicatore
della modalità
operativa
Selettore
/
PLAY
(Verde)
CAMERA
(Rosso)
PLAY
(Verde)
(Filmati)
(Immagini
fisse)
It
Operazione
Registrazione dei filmati sul
disco
26
Riproduzione dei filmati dal
disco
31
Registrazione di immagini
fisse sul disco
28
Visualizzazione di immagini
fisse dal disco
32
Introduzione
CAMERA
(Rosso)
Icona
visualizzata
D121C_PAL-It.book Page 12 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
12
Conoscere la videocamera
Accessori forniti in dotazione
Conoscere la videocamera
Adattatore di
alimentazione compatto
CA-570 (cavo di
alimentazione incluso)
Pacco batteria BP-208
Cavo video stereo
STV-250N
Riconoscimento di marchi di fabbrica
•
è un marchio di fabbrica di DVD Format/Logo Licensing Corporation.
• Prodotto su licenza dei Dolby Laboratories.
“Dolby” e il simbolo della doppia D sono marchi dei Dolby
Laboratories.
• Altri nomi e prodotti qui sopra non menzionati possono essere marchi
di fabbrica o marchi di fabbrica registrati delle rispettive società.
• È ESPRESSAMENTE PROIBITO L’USO DI QUESTO PRODOTTO IN QUALSIASI MODO
CONFORME ALLO STANDARD DI CODIFICA DI INFORMAZIONI VIDEO MPEG-2 PER
MEDIA PACKAGED SENZA LICENZA IN VIRTÙ DEI BREVETTI APPLICABILI DEL
PORTAFOGLIO DI BREVETTI MPEG-2, LICENZA DISPONIBILE PRESSO MPEG LA,
L.L.C., 250 STEELE STREET, SUITE 300, DENVER, COLORADO 80206, USA.
D121C_PAL-It.book Page 13 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Conoscere la videocamera
13
Guida alle parti componenti
Vista da sinistra
It
18)
I nomi dei pulsanti e dei selettori diversi dal joystick
sono indicati all’interno di un “riquadro” di pulsante
(ad esempio FUNC. ).
Vista frontale
Introduzione
Vista da destra
Pulsante DISP. (
51)
Pulsante FUNC. (
23, 35)
Pulsante QUICK START e spia di
funzionamento in standby (
30)
Terminale AV (
66)
Protezione terminali
Selettore BATT. (rimozione batteria) (
Pulsante RESET (
68)
Numero di serie
Unità di attacco della batteria (
18)
Selettore copriobiettivo (
26, 28)
(
aperto,
chiuso)
Coperchio del vano del disco (
20)
Cinghia dell’impugnatura (
22)
Terminale DC IN (
18)
Microfono stereofonico
D121C_PAL-It.book Page 14 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
14
Conoscere la videocamera
Vista posteriore
Vista superiore
Vista inferiore
Indicatore modalità PLAY (verde) (
11)
Joystick (
10)
Indicatore modalità CAMERA (rosso)
(
11)
Schermo LCD (
22)
Pulsante
(avanzamento rapido
indietro) (
32) /
Pulsante di allontanamento zoom W
(grandangolare) (
29)
Pulsante
(avanzamento rapido in
avanti) (
32) /
Pulsante di avvicinamento zoom T
(teleobiettivo) (
29)
Pulsante / (riproduzione/pausa)
(
31) /
Pulsante START/STOP (
26)
Pulsante
(arresto) (
31) /
Pulsante PLAYLIST (
55)
Mirino (
22)
Leva di messa a fuoco del mirino (
22)
Selettore
/ (filmati/immagini fisse)
(
11)
Indicatore DISC (accesso al disco)
(
26, 28) /
Indicatore CHG (carica) (
18)
Pulsante di avvio/arresto (
26)
Selettore di accensione (
10)
Selettore OPEN (aprite il coperchio disco)
(
20)
Cinghia dell’impugnatura (
22)
Selettore delle modalità (
42)
Leva dello zoom (
29)
Pulsante PHOTO (
28)
Altoparlante (
31)
Attacco per treppiede (
27)
Attacco della cinghia
I nomi dei pulsanti e dei selettori diversi dal joystick
sono indicati all’interno di un “riquadro” di pulsante
(ad esempio FUNC. ).
D121C_PAL-It.book Page 15 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Conoscere la videocamera
15
Indicazioni sullo schermo
Registrazione di filmati
Registrazione di immagini
It
Introduzione
fisse
Modalità operativa (
11)
Programma di registrazione (
42)
Bilanciamento del bianco (
47)
Effetto immagine (
48)
Effetti digitali (
53)
Modalità di registrazione (
35)
Autoscatto (
52)
Tipo di disco
DVD-R,
DVD-R DL,
DVD-RW (
3)
Specifiche di disco (modalità VIDEO,
Contrassegno di disco finalizzato (
63)
Messa a fuoco manuale (
45)
Stabilizzatore d’immagine (
37)
Utilizzo del disco
Codice temporale (ore : minuti : secondi)
Durata residua di registrazione sul disco
Avvertimento di registrazione
Filtro antivento spento (
38)
Indicatore di livello (
39)
Zoom (
29), Esposizione
(
45)
Qualità/dimensioni immagini fisse (
49)
Numero di immagini fisse disponibili sul
disco
Carica residua stimata della batteria
Riquadro AF (
50)
Allarme vibrazione videocamera (
36)
Messa a fuoco automatica (AF) e esposizione
automatica (AE) bloccate (
28)
D121C_PAL-It.book Page 16 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
16
Conoscere la videocamera
Utilizzo del disco
Registrazione,
Pausa di registrazione,
Riproduzione,
Pausa di riproduzione,
Riproduzione rapida,
Riproduzione rapida all’indietro,
Riproduzione al rallentatore,
Riproduzione rallentata all’indietro
Durata residua di registrazione
Quando lo spazio disponibile sul disco si
esaurisce, sullo schermo appare “
FIN”
e la registrazione si interrompe.
Avvertimento di registrazione
All’avvio della registrazione la
videocamera conta da 1 a 10 secondi.
Questa funzione è utile per evitare la
registrazione di scene eccessivamente
brevi.
Numero di immagini fisse disponibili sul
disco
lampeggiante di colore rosso:
nessun disco
di colore verde: 6 o più immagini
di colore giallo: da 1 a 5 immagini
di colore rosso: impossibile registrare
altre immagini
• Durante la visualizzazione delle
immagini fisse l’indicazione appare
sempre di colore verde.
• In funzione delle condizioni di
registrazione, il numero visualizzato di
immagini fisse ancora registrabili potrebbe
non diminuire dopo avere eseguito una
registrazione, oppure potrebbe diminuire
di 2 immagini fisse alla volta.
Visualizzazione di accesso al disco
Mentre la videocamera registra nella
scheda di memoria, a fianco del numero di
immagini ancora registrabili appare “ ”.
Carica residua stimata della batteria
• Quando “
” inizia a lampeggiare di
colore rosso sostituite il pacco batteria con
uno completamente carico.
• Quando si applica un pacco batteria
esaurito la videocamera potrebbe
spegnersi senza mostrare l’indicazione
“
”.
• Dipendentemente dalle condizioni di
utilizzo della videocamera e del pacco
batteria, la carica effettiva di quest’ultimo
potrebbe non apparire con precisione.
D121C_PAL-It.book Page 17 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Conoscere la videocamera
17
Riproduzione dei filmati (Durante la riproduzione)
Utilizzo del disco
Durata di riproduzione
(ore : minuti : secondi)
Numero della scena
Codice dati (
51)
It
Numero dell’immagine (
40)
Immagine attuale/Numero totale di immagini
Istogramma (
52)
Qualità/dimensioni immagini fisse (
49)
Data e ora della registrazione
Programma di registrazione (
42)
Messa a fuoco manuale (
45)
Bilanciamento del bianco (
47)
Esposizione manuale (
45)
Effetto immagine (
48)
Dimensioni dell’immagine (
49)
Dimensioni file
Valori di apertura (
43)
Velocità dell’otturatore (
43)
Introduzione
Visualizzazione delle immagini fisse
D121C_PAL-It.book Page 18 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
18
Operazioni iniziali
Preparazione
Operazioni iniziali
Operazioni iniziali
3 Collegate il cavo di alimentazione
Ricarica del pacco batteria
La videocamera può essere alimentata
con un pacco batteria o direttamente
utilizzando l’adattatore di alimentazione
compatto. Caricate il pacco batteria prima
di utilizzarlo.
4
5
Selettore BATT.
1 Spegnete la videocamera.
2 Installate sulla videocamera il pacco
batteria.
• Aprite il pannello LCD.
• Fate scorrere l’estremità del
terminale della batteria verso l’interno,
nella direzione indicata dalla freccia, e
quindi premetela dolcemente sino ad
udirne lo scatto in posizione.
Indicatore
CHG
(carica)
all’adattatore di alimentazione
compatto.
Collegate il cavo di alimentazione
alla presa di corrente di rete.
Collegate l’adattatore di
alimentazione compatto al terminale
DC IN della videocamera.
• L’indicatore CHG (carica) inizia a
lampeggiare. Quando la carica si
completa l’indicatore rimane acceso di
luce fissa.
• Potete utilizzare anche l’adattatore di
alimentazione compatto senza
applicare il pacco batteria.
• Quando l’adattatore di alimentazione
compatto è collegato, anche in
presenza di una batteria
l’alimentazione di questa non viene
consumata.
QUANDO LA BATTERIA È COMPLETAMENTE CARICA
1 Scollegate l’adattatore di
2
alimentazione compatto dalla
videocamera.
Scollegate il cavo di alimentazione
dalla presa di rete e quindi
dall’adattatore di alimentazione
compatto.
PER RIMUOVERE IL PACCO BATTERIA
Far scorrere BATT. per liberare il
pacco batteria, estraete il pacco
batteria dalla parte in rilievo situata
posteriormente.
IMPORTANTE
Terminale DC IN
Prima di collegare o scollegare l’adattatore di
alimentazione compatto, ricordatevi di spegnere
la videocamera. Dopo che avrete portato il
selettore Power su
, importanti dati
sull’allocazione dei file verranno aggiornati sul
disco. Assicuratevi di attendere finché il display
LCD non si sarà completamente spento.
D121C_PAL-It.book Page 19 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Operazioni iniziali
NOTE
L’indicatore CHG (carica) serve altresì per
stimare in modo approssimato lo stato di carica
della batteria.
Sempre acceso: batteria completamente carica.
Lampeggia circa due volte al secondo: batteria
carica ad oltre il 50%.
Lampeggia circa una volta al secondo: batteria
carica a meno del 50%.
Il tempo di ricarica varia a seconda della
temperatura ambiente e le condizioni di carica
iniziali del pacco batteria. In luoghi freddi il
tempo d’uso della batteria è inferiore.
Vi raccomandiamo pertanto di predisporre
pacchi batteria di durata complessiva doppia o
tripla rispetto alla durata prevista.
Tempo di ricarica, di registrazione e di riproduzione con il pacco batteria BP-208
I valori di durata di registrazione e di riproduzione indicati nella tabella seguente sono
solo approssimativi e variano secondo le condizioni di carica, di registrazione e di
riproduzione.
Pacco batteria
BP-208
Modalità di registrazione
XP
SP
LP
Durata di registrazione
Massima
Tipica*
Massima
Tipica*
Massima
Tipica*
Mirino
115 min.
60 min.
135 min.
65 min.
145 min.
70 min.
LCD [NORMALE]
110 min.
60 min.
125 min.
65 min.
140 min.
65 min.
LCD [LUMINOSO]
105 min.
60 min.
120 min.
60 min.
130 min.
65 min.
Durata di riproduzione
Durata di carica
140 min.
165 min.
160 min.
* Durate approssimative di registrazione con ripetuti avvii/arresti, ingrandimenti e
accensioni/spegnimenti.
175 min.
It
Preparazione
Durante l’utilizzo si potrebbe udire del rumore
proveniente dall’adattatore di alimentazione
compatto. Non si tratta tuttavia di un
malfunzionamento.
Raccomandiamo di caricare il pacco batteria
a temperature comprese tra 10 °C e 30 °C. Al di
fuori dell’intervallo di temperatura compreso tra
0 °C e 40 °C l’indicatore di carica lampeggia
velocemente e la ricarica si arresta.
Al terminale DC IN della videocamera o
all’adattatore di alimentazione compatto non
collegate apparecchi elettrici che non siano tra
quelli espressamente indicati per l’utilizzo con
la videocamera stessa.
Per prevenire il danneggiamento
dell’apparecchio e di sottoporlo inoltre ad
eccessivo calore, non collegate l’adattatore di
alimentazione compatto fornito in dotazione a
convertitori di tensione del tipo utilizzabile
durante i viaggi all’estero, a sorgenti elettriche di
aerei o di navi, ad inverter CC-AC, ecc.
19
D121C_PAL-It.book Page 20 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
20
Operazioni iniziali
3 Inserite il disco e quindi premetelo
Inserimento e rimozione di un disco
Utilizzate esclusivamente dischi mini DVD
da 8 cm recanti il logo DVD-R
(incluso DVD-R DL) o il logo DVD-RW
. Consultare inoltre Dischi consigliati
(
4).
Prima di inserire il disco accertarsi di
controllare che la superficie di
registrazione sia pulita. Se necessario, per
rimuovere dalla superficie del disco
eventuali impronte digitali, sporcizia o
macchie utilizzate il panno morbido
normalmente utilizzato per la pulizia
dell’obiettivo.
con decisione al centro sino ad
avvertirne lo scatto in posizione.
• Inserite il disco con il lato di
registrazione rivolto verso il basso
(dischi lato singolo - etichetta rivolta
verso l’esterno).
• Fate attenzione a non toccare né la
superficie di registrazione del disco né
la lente di lettura/scrittura.
Inserimento del disco
PUNTI DA CONTROLLARE
(
11)
4 Richiudete il coperchio del disco.
Non tentate di chiudere il coperchio a
forza qualora il disco non sia
correttamente inserito e ben bloccato
in sede.
CON I DISCHI DVD-R/DVD-R DL
È quindi possibile iniziare a registrare i
filmati non appena appare l’indicazione di
pausa di registrazione
.
CON I DISCHI DVD-RW
Lente di
lettura/scrittura
1 Spostate il selettore di accensione
2
su ON per impostare la videocamera
in modalità
.
Fate scorrere OPEN interamente
nella direzione della freccia e aprite
delicatamente il coperchio del disco
sino al completo arresto.
Ritraete sotto la videocamera la
cinghia dell’impugnatura, in modo che
non vada ad interferire con l’apertura
del coperchio del disco.
Prima di avviare la registrazione è
necessario inizializzare i dischi nuovi.
Non appena s’inserisce un disco DVDRW vergine appare la schermata
d’inizializzazione con l’interruttore
/
impostato su
. La schermata
d’inizializzazione non compare tuttavia
qualora il disco risulti essere già stato
inizializzato. In tal caso è possibile
iniziare a registrare non appena appare
l’indicazione di pausa di registrazione
.
D121C_PAL-It.book Page 21 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Operazioni iniziali
Rimozione del disco
It
1 Fate scorrere
NOTE
La fase di riconoscimento del disco può
richiedere alcuni istanti. Durante la lettura del
disco l’indicazione
si muove. Prima di
avviare la registrazione attendete che la
videocamera abbia completato la fase di
riconoscimento del disco.
2
3
OPEN interamente
nella direzione della freccia e aprite
delicatamente il coperchio del disco
sino al completo arresto.
• Non esponete la videocamera a forti
impatti quando l’indicatore DISC
(accesso al disco) è acceso o
lmapeggiante.
• Ritraete sotto la videocamera la
cinghia dell’impugnatura, in modo che
non vada ad interferire con l’apertura
del coperchio del disco.
• Dopo avere spostato OPEN trascorre
qualche secondo prima che si apra il
coperchio del disco.
Afferrare i bordi del disco ed
estrarlo delicatamente.
Fate attenzione a non toccare né la
superficie di registrazione del disco né
la lente di lettura/scrittura.
Richiudete il coperchio del disco.
IMPORTANTE
Quando si fa scorrere OPEN al termine di una
registrazione, e prima che il coperchio del disco
si apra, sul disco vengono aggiornati importanti
dati sull’allocazione dei file. Mentre l’indicatore
DISC (accesso al disco) è acceso o
lampeggiante, non sottoponete la videocamera
ad urti, ad esempio appoggiandola con forza
sul tavolo.
Preparazione
Selezionate ( ) la specifica disco
desiderata e premete (
). La
sezione Come selezionare un disco
DVD ( 3 ) riporta il confronto tra le
specifiche [VIDEO] e [VR].
Vi sarà richiesto di confermare la
specifica di disco selezionata.
Selezionate ( ) [SI] e premete (
)
per continuare, o selezionate [NO] e
premete (
) per ritornare e
selezionate una differente specifica
del disco.
Sullo schermo appare un messaggio
di conferma. Selezionate ( ) [SI] e
premete (
) per avviare
l’inizializzazione del disco.
• L’operazione d’inizializzazione del
disco richiede circa un minuto. Mentre
l’inizializzazione è in corso evitate di
muovere la videocamera.
• È quindi possibile iniziare a registrare
i filmati non appena appare
l’indicazione di pausa di registrazione
.
21
D121C_PAL-It.book Page 22 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
22
Operazioni iniziali
Preparazione della videocamera
180°
90°
1 Accendete la videocamera.
2 Spostate il selettore del
3
4
copriobiettivo verso il basso
per
aprire il copriobiettivo.
Regolazione del mirino.
Tenete il pannello LCD chiuso per
utilizzare il mirino e regolare la leva di
messa a fuoco secondo necessità.
Serraggio della cinghia
dell’impugnatura.
Regolatela in modo che sia possibile
raggiungere la leva dello zoom con il
dito indice ed il pulsante di avvio/
arresto con il pollice.
180°
Il soggetto è in grado di vedere lo schermo
LCD
Retroilluminazione LCD
Potete regolare la luminosità dello
schermo LCD su uno dei due livelli.
Regolazione dello schermo LCD
Rotazione del pannello LCD
Aprite il pannello LCD ruotandolo di 90
gradi.
• Il pannello può essere ruotato di 90
gradi verso il basso.
• Il pannello può essere ruotato di 180 gradi
verso l’obiettivo (consentendo quindi al
soggetto di osservare lo schermo LCD
mentre voi inquadrate la scena col mirino).
La rotazione del pannello di 180 gradi è
altresì utile per riprendere anche se stessi
durante la registrazione con l’autoscatto.
Questo è il solo caso in cui è possibile
utilizzare il mirino e lo schermo LCD
contemporaneamente.
Tenere premuto DISP. per oltre 2
secondi.
Ripetete questa azione per selezionare le
impostazioni normale e luminoso.
NOTE
Questa impostazione non influisce sulla
luminosità della registrazione o su quella dello
schermo del mirino.
Utilizzando l’impostazione luminoso si riduce
la durata effettiva della batteria.
D121C_PAL-It.book Page 23 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Utilizzo dei menu
Utilizzo dei menu
23
Utilizzo dei menu
Molte delle funzioni della videocamera
sono impostabili dai menu che si aprono
premendo il pulsante FUNC. ( FUNC. ).
Per maggiori dettagli sulle opzioni e le
impostazioni del menu disponibili fare
riferimeno agli Elenchi opzioni di menu
(
35).
Selezione di un’opzione dai menu di
impostazione
FUNC.
(
23)
It
Selezione di un’opzione del menu FUNC.
FUNC.
23)
1 Premete
2
1 Premete FUNC. .
2 Dalla colonna a sinistra selezionate
3
4
(
) l’icona della funzione che si
desidera modificare.
Le opzioni di menu non disponibili non
sono selezionabili.
Selezionate (
) l’impostazione
desiderata tra quelle disponibili
nella barra inferiore.
• L’opzione selezionata viene evidenziata
in celeste. Le opzioni di menu non
disponibili non sono selezionabili.
• Con alcune impostazioni, sono
necessarie ulteriori selezioni (
,
) e/o premete (
). Seguire le
guide al funzionamento aggiuntive che
appariranno su schermo (come l’icona
, le piccole frecce, ecc.).
Premete FUNC. per salvare le
impostazioni e chiudere il menu.
Premendo FUNC. potete chiudere in
qualsiasi momento il menu.
3
4
5
6
FUNC. .
In sede di riproduzione di un disco
registrato in modalità VIDEO,
premendo FUNC. il sistema apre
direttamente i menu d’impostazione.
Continuare direttamente dal punto 3.
Selezionate (
) l’icona
e
premete (
) per accedere ai menu
di impostazione.
• Potete anche tenere premuto FUNC. per
più di 1 secondo per aprire direttamente
la schermata dei menu di impostazione.
Selezionate (
) il menu desiderato
dalla colonna a sinistra e quindi
premete (
).
Il titolo del menu selezionato appare
nella parte alta dello schermo seguito
dall’elenco delle impostazioni.
Selezionate (
) l’impostazione
che desiderate e premete quindi
(
).
La barra di selezione arancione indica
l’impostazione del menu
correntemente selezionata. Le opzioni
non disponibili appaiono di colore nero.
Selezionate (
) l’opzione
desiderata e premete quindi (
) in
modo da salvare l’impostazione.
Premete FUNC. .
Premendo FUNC. potete chiudere in
qualsiasi momento il menu.
Preparazione
(
D121C_PAL-It.book Page 24 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Impostazioni iniziali
24
Impostazioni iniziali
Impostazioni iniziali
Modifica del fuso orario

Modifica della lingua
IMPOST.DATA/ORA
Opzioni
[DEUTSCH]
[ ROMANA ]
[
[ENGLISH] [TÜRKÇE]
[ESPAÑOL]
[
]
[ITALIANO]
[
]
[POLSKI]
[
]
]
[
[FRANÇAIS] [

FUSO/ORA LEG PARIGI
]
[
]
] [
]
[
]
Valore predefinito
IMPOST.SCHERMO
LINGUA
ENGLISH
FUNC.
(
23)
1 Premete FUNC. .
2 Selezionate ( ) l’icona
3
4
5
6
e
premete (
) per accedere ai menu
di impostazione.
Selezionate (
)
[IMPOST.SCHERMO] e premete (
).
Selezionate (
) [LINGUA ] e
premete (
).
Selezionate (
,
) l’opzione
desiderata e premete (
).
Premete FUNC. in modo da
chiudere il menu.
NOTE
In caso di selezione accidentale della lingua
non desiderata modificate l’impostazione
seguendo il simbolo
che appare a fianco
dell’opzione del menu.
Le visualizzazioni
e
che appaiono
in alcune schermate di menu si riferiscono al
nome dei pulsanti sulla videocamera e non
cambiano a seconda della lingua scelta.
23)
1 Premete FUNC. .
2 Selezionate ( ) l’icona
3
4
FUNC.
(
Valore predefinito
5
6
e
premete (
) per accedere ai menu
di impostazione.
Selezionate (
) [IMPOST.DATA/
ORA] e premete (
).
Selezionate (
) [FUSO/ORA LEG]
e quindi premete (
).
Appare così lo schermo
d’impostazione del fuso orario.
L’impostazione predefinita è Parigi.
Selezionate (
) il fuso orario e
quindi premete (
).
Per regolare l’ora legale selezionate il
fuso orario indicato dal simbolo
che
appare a fianco dell’area d’interesse.
Premete FUNC. in modo da
chiudere il menu.
Fusi orari
Una volta impostati il fuso orario, la data e
l’ora non è necessario resettare l’orologio
ogni qualvolta si viaggia in una zona
appartenente a un diverso fuso orario.
Impostando il fuso orario relativo ad una
delle destinazioni, la videocamera infatti
regola automaticamente l’orologio.
D121C_PAL-It.book Page 25 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Impostazioni iniziali
25
Impostazione della data e dell’ora
IMPOST.DATA/ORA
DATA/ORA 1.GEN.2007 12:00 AM
It
FUNC.
(
23)
1 Premete FUNC. .
2 Selezionate ( ) l’icona
4
5
6
7
IMPORTANTE
Non utilizzando la videocamera per circa 3
mesi, la batteria al litio ricaricabile incorporata
può scaricarsi completamente, determinando di
conseguenza la perdita della regolazione della
data e dell’ora. In tal caso è necessario
ricaricare la batteria al litio integrata (
76) ed
eseguire nuovamente l’impostazione della data,
dell’ora e del fuso orario.
È altresì possibile modificare il formato della
data (
41).
Preparazione
3
e
premete (
) per accedere ai menu
di impostazione.
Selezionate (
) [IMPOST.DATA/
ORA] e premete (
).
Selezionate (
) [DATA/ORA] e
premete (
).
Il primo campo della data viene
visualizzato in arancione e può essere
modificato con le frecce su/giù.
Premete il joystick (
) per
impostare la data e l’ora e (
) per
spostarsi tra i campi della data e
dell’ora.
Premete (
) per avviare l’orologio.
Premete FUNC. in modo da
chiudere il menu.
D121C_PAL-It.book Page 26 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
26
Registrazione
• L’indicatore DISC (accesso al disco)
lampeggia durante la registrazione e
rimane brevemente fisso dopo averla
messa in pausa mentre la scena viene
salvata sul disco.
Registrazione
Funzioni di base
Registrazione
Videoripresa
Prima di iniziare a registrare
Effettuate innanzi tutto una prova di
registrazione, in modo da verificare che la
videocamera funzioni correttamente.
Poiché non è possibile cancellare le
registrazioni eseguite sui dischi DVD-R o
DVD-R DL, per l’esecuzione delle
registrazioni di prova vi suggeriamo di
utilizzare un disco DVD-RW.
AL TERMINE DELLA REGISTRAZIONE
1 Assicurarsi che la spia di indicazione
DISC (accesso al disco) risulti spenta.
2 Spegnete la videocamera.
3 Chiudere il coperchio dell’obiettivo
e il pannello LCD.
4 Estraete il disco.
IMPORTANTE
(
11)
Quando l’indicatore DISC (accesso al disco) è
acceso o è lampeggiante evitare di eseguire le
seguenti azioni. In caso contrario i dati
potrebbero andar perduti in via permanente.
- Non esponete la videocamera a vibrazioni o
forti impatti.
- Non forzate l’apertura del coperchio del disco
e non rimuovete il disco.
- Non scollegate la sorgente di alimentazione
né spegnete la videocamera.
- Non modificate la modalità operativa.
NOTE
1 Spostare il selettore di accensione
2
3
4
su ON per impostare la videocamera
sulla modalità CAMERA.
L’indicatore rosso CAMERA si
accende.
Spostate il selettore del
copriobiettivo verso il basso
per
aprire il copriobiettivo.
Spostate il selettore
/ nella
posizione
(Filmati).
Per avviare la registrazione,
premete Avvio/Arresto .
• La registrazione inizia; premete
nuovamente Avvio/Arresto per
interrompere la registrazione.
Nota sulla durata di registrazione: selezionando
una modalità di registrazione diversa varierà
altresì la durata di registrazione sul disco (
35).
A volte può essere difficile impiegare lo schermo
LCD per registrare in luoghi molto luminosi. In tal
caso è consigliabile utilizzare il mirino.
Registrando in luoghi molto rumorosi (ad
esempio i fuochi artificiali o ai concerti), il suono
può apparire distorto oppure può non essere
possibile registrarlo all’effettivo livello audio.
Non si tratta tuttavia di un malfunzionamento.
Informazioni sulla modalità di risparmio
energetico: per risparmiare energia mentre è
alimentata attraverso il pacco batteria, la
videocamera si spegne automaticamente
qualora non la si utilizzi per 5 minuti (
40).
Per riattivare l’alimentazione, fate scorrere il
selettore di alimentazione verso MODE e
rilasciatelo, oppure spostate il selettore di
alimentazione su
quindi di nuovo su ON.
D121C_PAL-It.book Page 27 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Registrazione
• La videocamera riproduce l’ultima
scena registrata (ma senza suono) e
quindi fa ritorno alla modalità di pausa
di registrazione.
• Durante la riproduzione della scena,
selezionate (
) l’icona
e premete
(
) e ritornate alla modalità di
registrazione.
• Se utilizzate un disco DVD-RW
potete anche eliminare la scena
immediatamente dopo averla
registrata. Selezionate (
) l’icona
per eliminare la scena mentre
effettuate la rassegna (
56).
Selezione del rapporto di aspetto delle
registrazioni (16:9 Panoramica o 4:3)
Potete selezionare il rapporto di aspetto
delle registrazioni in modo che coincidano
con quelle del TV. La videocamera
utilizza tutta l’ampiezza del LCD
consentendo di registrare ad alta
risoluzione (16:9).
PUNTI DA CONTROLLARE
Visualizzazione dell’ultima scena registrata
(

11)
Valore predefinito
IMPOST.VIDEOCAM
SUC.
1 Se la guida del joystick non
2
compare sullo schermo, premete
(
) per visualizzarla.
Premete il joystick ( ) verso
.
• Se
non appare sulla guida del
joystick, premere ripetutamente il ( )
verso [SUC.] per visualizzare la guida
del joystick della precedente
illustrazione. Quando il selettore delle
modalità è impostato su AUTO, appare
soltanto la guida del joystick.
AMPIO SCHER.
ACCESO
1 Premete FUNC. .
2 Selezionate ( ) l’icona
3
e
premete (
) per accedere ai menu
di impostazione.
Selezionate (
)
[IMPOST.VIDEOCAM] e premete
(
).
It
Funzioni di base
Sullo schermo LCD e il mirino: gli schermi sono
prodotti con tecniche di costruzione di altissima
precisione e constano di oltre il 99,99% di pixel
operanti a specifica. Meno dello 0,01% dei pixel
può saltuariamente fallire, ovvero apparire
sottoforma di punti neri, rossi, blu o verdi. Ciò
non ha tuttavia effetto sull’immagine registrata e
non costituisce un malfunzionamento
dell’apparecchio.
In caso di utilizzo del treppiede:
Non lasciate esporre il mirino
alla luce solare diretta, poiché
esso potrebbe fondersi a causa
della concentrazione di luce
sull’obiettivo. Non utilizzate
treppiedi provvisti di viti di
fissaggio di lunghezza superiore
a 5,5 mm, poiché potrebbero danneggiare la
videocamera.
In sede di registrazione di filmati, si raccomanda
di acquisire un’immagine nitida e stabile. Un
movimento eccessivo della videocamera in
sede di ripresa e un utilizzo intensivo di zoom
veloci e panoramiche possono tradursi in
immagini particolarmente mosse e poco
definite. In casi estremi, la riproduzione di tali
scene può causare malori generati dalla visione
dei filmati. Laddove l’utente sperimenti detti
malori, si raccomanda di arrestare
immediatamente la riproduzione e di prendere
una necessaria pausa.
27
D121C_PAL-It.book Page 28 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
28
Registrazione
4 Selezionate (
5
6
) [AMPIO SCHER.]
e premete (
).
Selezionate (
) un’opzione di
impostazione e premete (
).
L’impostazione predefinita è:
registrazioni in modalità panoramica
(16:9). Impostate su [
SPENTO]
per registrare filmati con rapporto
normale (4:3).
Premete FUNC. in modo da
chiudere il menu.
Scatto di fotografie
(
11)
NOTE
Le visualizzazioni sulla videocamera hanno
un rapporto di 16:9, per cui le registrazioni con
un rapporto 4:3 compaiono al centro dello
schermo con barre laterali nere.
Durante la registrazione in modalità
panoramica, con [STAB. IMM.] impostato su
[
SPENTO] (
37) potete ottenere un
angolo di vista più ampio.
Riproduzione di una registrazione panoramica: i
set TV compatibili con il sistema WSS vengono
commutati automaticamente alla modalità
panoramica (16:9). Altrimenti modificate il
rapporto di aspetto del TV manualmente. Per
riprodurre in un apparecchio TV con un
rapporto di formato normale (4:3) modificate
opportunamente le impostazioni [MONITOR
TV] (
41).
1 Spostare il selettore di accensione
2
3
4
5
su ON per impostare la videocamera
sulla modalità CAMERA.
L’indicatore rosso CAMERA si
accende.
Spostate il selettore del
copriobiettivo verso il basso
per
aprire il copriobiettivo.
Spostate il selettore
/ nella
posizione
(Immagini fisse).
Premete PHOTO a metà.
Una volta che la messa a fuoco è
avvenuta
diviene di colore verde ed
appaiono quindi uno o più riquadri AF.
Premete PHOTO completamente.
L’indicatore DISC (accesso al disco)
lampeggia e l’immagine viene
registrata.
IMPORTANTE
Evitare le seguenti azioni quando appare la
visualizzazione di accesso disco (
)e
mentre l’indicatore DISC (accesso al disco) è
acceso o lampeggiante. In caso contrario i dati
potrebbero andar perduti in via permanente.
- Non esponete la videocamera a vibrazioni o
forti impatti.
D121C_PAL-It.book Page 29 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Registrazione
- Non forzate l’apertura del coperchio del disco
e non rimuovete il disco.
- Non scollegate la sorgente di alimentazione
né spegnete la videocamera.
- Non modificate la posizione del selettore
/
o la modalità operativa.
NOTE
Se le caratteristiche di quel soggetto ne
impediscono la messa a fuoco automatica,
diviene di colore giallo. Regolate manualmente
la messa a fuoco (
45).
Ingrandimento (zoom)
PUNTI DA CONTROLLARE
*
30x)
It
35x
30x
1.000x
800x
solo.
In allontanamento
In avvicinamento
Quando impostata su [
VARIABILE], la
velocità dello zoom sarà maggiore nella
modalità di pausa di registrazione.
Mantenetevi a circa 1 m di distanza dal
soggetto. In ripresa grandangolare, la distanza
di messa a fuoco minima è di 1 cm.
Funzioni di base
11)
: Oltre allo zoom ottico è
disponibile lo zoom digitale (
37).
Zoom digitale*
35x,
Per zoommare in allontanamento, fate
scorrere la leva dello zoom in
direzione di W (grandangolo). Per
zoommare in avvicinamento, fatelo
scorrere in direzione di T
(teleobiettivo).
Potete anche modificare la velocità dello
zoom (
37). Potete selezionare una
delle tre velocità dello zoom fisse o una
velocità variabile che dipende da come
viene azionata la leva dello zoom:
Premere lievemente per un lento effetto
zoom, premere con maggiore intensità
per zoomate più rapide.
NOTE
(
Zoom ottico
Zoom ottico
(
29
D121C_PAL-It.book Page 30 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
30
Registrazione
Funzione Quick Start (azionamento rapido)
Utilizzando la funzione di azionamento
rapido non perderete mai la grande
occasione di effettuare una foto o un
video sensazionali. Se premete
QUICK START invece di spegnere la
videocamera, in circa 1 secondo sarete
pronti ad avviare una registrazione.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
11)
: impossibile accedere alla
modalità di azionamento rapido durante
la registrazione.
1 Premete
2
QUICK START in modo
deciso.
• La spia di funzionamento in standby
si accende e segnala che la
videocamera è “pronta per funzionare
in azionamento rapido e in attesa di
riprendere la registrazione”.
• A volte la spia di funzionamento in
standby lampeggia mentre la
videocamera completa le fasi
preliminari. La videocamera è pronta in
azionamento rapido quando la spia
smette di lampeggiare e resta fissa.
Quando volete riprendere la
registrazione, premete
QUICK START nuovamente.
In circa 1 secondo, la videocamera è
pronta per funzionare in modalità di
pausa di registrazione.
NOTE
Quando si attiva la videocamera dalla
modalità di funzionamento in standby, vengono
modificate automaticamente le seguenti
impostazioni:
- La messa a fuoco manuale torna alla messa a
fuoco automatica (AF).
- La regolazione dell’esposizione manuale
torna all’esposizione automatica.
- La posizione dello zoom torna al
grandangolare W.
In modalità di funzionamento in standby, la
videocamera consuma soltanto la metà della
potenza utilizzata in modalità pausa di
registrazione. Utilizzando questa modalità
potete risparmiare energia quando si utilizza un
pacchetto batteria.
La videocamera si spegne se rimane 10
minuti pronta per funzionare in avvio rapido,
indipendentemente dall’impostazione [RISP.
ENER.] (
40). Potete selezionare la durata
del periodo di tempo prima dello spegnimento
con l’impostazione [ STANDBY OFF]
(
40).
Per riattivare l’alimentazione, se la videocamera
è spenta, fate scorrere il selettore di
alimentazione verso MODE e rilasciatelo,
oppure spostate il selettore di alimentazione su
quindi di nuovo su ON.
Effettuando una qualsiasi delle seguenti
operazioni in modalità di funzionamento in
standby (quando la spia di standby è accesa) la
videocamera torna in modalità pausa di
registrazione.
- Aprite il coperchio del vano disco.
- Fate scorre il selettore di alimentazione verso
MODE.
- Cambiate la posizione del selettore
/ .
D121C_PAL-It.book Page 31 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Riproduzione
Riproduzione
31
Riproduzione
NOTE
Riproduzione di video
(
11)
Durante la riproduzione di un disco DVD-R
DL (dual layer), si potrebbe osservare una
breve interruzione (circa 1 secondo) in
corrispondenza del punto in cui la riproduzione
passa da Layer 1 a Layer 2.
Potete visualizzare la data e l’ora della
registrazione e gli altri dati della videocamera
memorizzati al momento della registrazione
(
51).
It
REGOLAZIONE DEL VOLUME
2
3
4
accensione verso MODE e
rilasciatelo per impostare la
videocamera sulla modalità PLAY.
L’indicatore verde PLAY si accende.
Spostate il selettore
/ nella
posizione
(Filmati).
Appare così lo schermo indice delle
scene, la cui prima scena è
evidenziata dal riquadro di selezione.
Spostate (
,
) il riquadro di
selezione alla scena che desiderate
riprodurre.
Premete
o
sulla videocamera
per passare alla pagina di indice
precedente/successiva.
Per avviare la riproduzione, premete
/ .
La riproduzione viene avviata dalla
scena selezionata e continua fino alla
fine dell’ultima scena registrata.
DURANTE LA RIPRODUZIONE
5 Per sospendere la riproduzione,
premete nuovamente / .
in modo da arrestare la
riproduzione e fare ritorno allo
schermo indice delle scene.
6 Premete
Il suono della videocamera viene
riprodotto dall’altoparlante incorporato. La
riproduzione del suono viene interrotta se
si chiude il pannello LCD o si collega il
cavo video stereo al terminale AV.
Durante la riproduzione di una scena:
1 Se la guida del joystick non
compare sullo schermo, premete
(
) per visualizzarla.
2 Premete il joystick ( ) verso o
per regolare il volume.
• Per spegnere completamente il
volume, tenete premuto ( ) fino a
quando l’icona del volume diventa
.
• Potete premere (
) di nuovo per
nascondere la guida del joystick
durante la riproduzione.
Funzioni di base
1 Fate scorrere il selettore di
D121C_PAL-It.book Page 32 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
32
Riproduzione
MODALITÀ DI RIPRODUZIONE SPECIALE
Riproduzione rapida
Durante la normale riproduzione premete
il pulsante
o
della videocamera.
Premendo ripetutamente il pulsante si
aumenta la velocità di riproduzione.
Riproduzione rapida: 5x → 15x → 25x
la velocità normale.
Riproduzione lenta
Durante la messa in pausa della
riproduzione premete il pulsante
o
della videocamera. Premendo
ripetutamente il pulsante si aumenta la
velocità di riproduzione.
Riproduzione lenta: 1/16 → 1/8 → 1/4
la velocità normale.
Salto di scene
Durante la riproduzione, premete il
joystick ( ) per passare alla scena
successiva. Premete il joystick ( ) per
saltare all’inizio della scena precedente.
Premete il joystick ( ) due volte per
passare alla scena precedente.
Visualizzazione delle fotografie
(
11)
1 Fate scorrere il selettore di
2
3
accensione verso MODE e
rilasciatelo per impostare la
videocamera sulla modalità PLAY.
L’indicatore verde PLAY si accende.
Spostate il selettore
/ nella
posizione
(Immagini fisse).
Per scorrere tra le immagini
utilizzare il joystick (
).
IMPORTANTE
Per passare ad un’altra scena non è
necessario visualizzare la guida del
joystick.
NOTE
Durante la riproduzione speciale non si può
udire alcun suono.
Durante alcune modalità di riproduzione
specifiche, possono insorgere problemi video
(prodotti video a scatti, strisce, ecc.)
nell’immagine di riproduzione.
La riproduzione al rallentatore non è
disponibile con i dischi inizializzati in modalità
VIDEO.
In funzione del tipo di registrazione, in
corrispondenza dei punti di cambio scena a
volte si potrebbe osservare una breve
interruzione nella visualizzazione dell’immagine
oppure del suono.
Potrebbe non avvenire correttamente la
visualizzazione.
- Immagini non registrate con questa
videocamera.
- Immagini modificate o caricate da un
computer.
- Immagini i cui nomi dei file sono stati
cambiati.
Evitare le seguenti azioni quando appare la
visualizzazione di accesso disco (
)e
mentre l’indicatore DISC (accesso al disco) è
acceso o lampeggiante. In caso contrario i dati
potrebbero andar perduti in via permanente.
- Non esponete la videocamera a vibrazioni o
forti impatti.
- Non forzate l’apertura del coperchio del disco
e non rimuovete il disco.
- Non scollegate la sorgente di alimentazione
né spegnete la videocamera.
- Non modificate la posizione del selettore
/
o la modalità operativa.
D121C_PAL-It.book Page 33 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Riproduzione
Presentazione
PRESENTAZ.
FUNC.
(
23)
33
Funzione di salto immagini
È altresì possibile individuare
rapidamente una particolare immagine
senza dover scorrere una ad una tutte le
immagini presenti.
PER SCORRERE LE IMMAGINI FISSE
It
1 Premete FUNC. .
2 Selezionate ( ) [ PRESENTAZ.]
e quindi premete (
).
) [INIZIO] quindi
premere (
).
• Le immagini vengono quindi
riprodotte una di seguito all’altra.
• Premete FUNC. per arrestare la
presentazione.
3 Selezionare (
Premere il joystick ( ) oppure (
tenetelo premuto per scorrere
velocemente le immagini fisse.
)e
PER SALTARE 10 O 100 IMMAGINI FISSE
Schermo indice
2
3
direzione di W.
Si apre lo schermo indice delle
immagini fisse.
Selezionate (
,
)
un’immagine.
• Fate scorrere il riquadro di selezione
verde sull’immagine che desiderate
vedere.
• Se le immagini fisse sono molte,
potrebbe invece risultare più semplice
sfogliare le pagine dell’indice per
intero. Spostate la leva dello zoom
verso W per estendere il riquadro di
selezione verde su tutta la pagina e
muovetevi (
) tra le pagine
dell’indice. Spostate la leva dello zoom
verso T per tornare a spostarsi tra
immagini singole.
Muovete la leva dello zoom in
direzione di T.
Lo schermo indice si chiude ed appare
quindi l’immagine selezionata.
1 Se la guida del joystick non
2
3
4
compare sullo schermo, premete
(
) per visualizzarla.
Premete il joystick ( ) verso .
Selezionate (
)[
SALTA 10
IMM.] oppure [
SALTA 100 IMM.].
Serve per saltare (
) il numero di
immagini scelto.
Premete (
) per chiudere la
schermata di salto immagini e per
visualizzare l’immagine. Potete
premere (
) di nuovo per
nascondere la guida del joystick.
Funzioni di base
1 Muovete la leva dello zoom in
D121C_PAL-It.book Page 34 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
34
Riproduzione
Ingrandimento foto durante la
riproduzione
Durante la riproduzione l’immagine fissa
può essere ingrandita fino a un massimo
di 5 volte.
(
11)
Leva dello zoom
Joystick
1 Muovete la leva dello zoom in
2
direzione di T.
• L’immagine viene ingrandita di 2
volte ed appare inoltre un riquadro
indicante la posizione della parte
ingrandita.
• Per ingrandire ulteriormente
l’immagine, fate scorrere la leva dello
zoom verso T. Per ridurre
l’ingrandimento a meno di 2 volte fate
scorrere la leva dello zoom verso W.
• Per le immagini che non possono
essere ingrandite appare .
Con il joystick selezionate la parte
dell’immagine che desiderate
ingrandire.
• Spostate ( ,
) il riquadro
sull’area dell’immagine che desiderate
vedere ingrandita.
• Per annullare l’ingrandimento fate
scorrere la leva dello zoom verso W
sino alla scomparsa del riquadro.
D121C_PAL-It.book Page 35 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Elenchi opzioni di menu
Funzioni avanzate
Effetti digitali
Elenchi opzioni di menu
Elenchi opzioni di menu
Le opzioni di menu non disponibili
vengono visualizzate in grigio nel menu
FUNC. o in nero nei menu di
impostazione. Per maggiori dettagli sulla
selezione di un’opzione fare riferimento a
Utilizzo dei menu (
23).
Menu FUNC.
Programmi di registrazione
(
42)
(
35
53)
Selettore delle modalità: P
[ EF.DIGIT.SPENTO],
[ AUTO DISS], [ TENDINA],
[ B/N], [ SEPPIA],
[ EFF. ART.], [ MOSAICO]
Selettore delle modalità: P
[ EF.DIGIT.SPENTO], [
[ SEPPIA]
It
B/N],
Modalità di registrazione
Bilanciamento del bianco
(
47)
Selettore delle modalità: P
[ AUTO], [ LUCE DIURNA],
[ TUNGSTENO], [ IMPOSTA]
Effetto immagine
(
48)
Selettore delle modalità: P
[
EFFET.IMMAG.SPENTO],
[
CONTRASTO], [
NEUTRO],
[
DETTAGLIO PELLE]
[ QUALITÀ ALTA],
[ STANDARD PLAY], [ LONG PLAY]
La tabella seguente indica le durate di
registrazione approssimative con un disco
DVD nuovo (su un unico lato di registrazione).
Modalità di
registrazione
Tipo di disco
DVD-R,
DVD-RW
DVD-R DL
20 min.
36 min.
30min.
54 min.
60min.
108 min.
La registrazione nella modalità LP offre
durate di registrazione più lunghe; tuttavia, in
funzione della condizione del disco (frequenza
di utilizzo, imperfezioni, ecc.) le immagini e i
suoni ivi registrati in questa modalità
potrebbero apparire distorti. Per le
registrazioni importanti vi raccomandiamo
pertanto di utilizzare la modalità XP o SP.
Durante la codifica dei dati video la
videocamera utilizza una velocità di bit variabile
(VBR) e, pertanto, la durata effettiva di
registrazione varia con il tipo di scene riprese.
Funzioni avanzate
Selettore delle modalità: P
[
PROGRAMMA AE],
[
PRIORITÀ OTTURATORE],
Programmi di registrazione di scene
speciali:
[ RITRATTO], [ SPORT],
[ NOTTURNO], [ NEVE],
[ SPIAGGIA], [ TRAMONTO],
[ RIFLETTORE], [ FUOCHI ARTIF]
D121C_PAL-It.book Page 36 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
36
Elenchi opzioni di menu
Dimensioni/qualità immagini fisse
(
49)
Dimensioni:
[L 1024x768], [S 640x480]
Qualità:
[ SUPERFINE], [ FINE],
[ NORMALE]
AGG. ALLA PLAYLIST
PRESENTAZ.
(
55)
(
(
57)
(
56)
Tipo disco:
• modalità VR
Divide una scena.
ELIMINA
Tipo disco:
• modalità VR
Elimina una scena.
62)
(
33)
[ANNULLA], [INIZIO]
Menu di impostazione
Impostazione della videocamera (zoom digitale, stabilizzatore d’immagine, ecc.)
IMPOST.VIDEOCAM
OTT.LENTO A.
56)
Tipo disco:
• modalità VR
Aggiunge una scena alla playlist. Questa
opzione è disponibile solamente dallo
schermo indice delle riproduzioni preferite.
DIVIDI
(
Converte una singola immagine fissa in
una scena Photomovie di 3 secondi.
Tipo disco:
• modalità VR
[TOT. SCENE], [UNA SCENA],
[ANNULLA]
Aggiungi una scena alla playlist. Questa
opzione è disponibile solamente dallo
schermo indice originale.
SPOSTA
PASSA ALLA SCENA
Selettore delle modalità: AUTO o P (solo
nel programma di registrazione
[
PROGRAMMA AE])
[
ACCESO], [
SPENTO]
Per ottenere registrazioni più luminose in
luoghi poco illuminati la videocamera
seleziona automaticamente tempi di
scatto bassi.
La videocamera seleziona tempi di
scatto bassi sino a 1/25 (1/12 durante la
registrazione delle immagini fisse nella
scheda).
Se appare l’effetto post-immagine
impostate su [
SPENTO] la funzione
tempo di scatto lento.
Se appare
(allarme vibrazione
videocamera), vi suggeriamo di
stabilizzarla montandola, ad esempio, su
un treppiede.
D121C_PAL-It.book Page 37 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Elenchi opzioni di menu
La velocità dello zoom maggiore si può
ottenere con l’impostazione
[
VARIABILE]. Tra le velocità dello
zoom fisse [
VELOCITÀ 3] è la più
veloce e [
VELOCITÀ 1] la più lenta.
ZOOM DIGIT.
[
[
SPENTO], [
1000X]
105X],
STAB. IMM.
[
SPENTO], [
90X], [
800X]
Attiva lo zoom digitale.
Quando attivato, al superamento della
gamma di funzionamento dello zoom
ottico la videocamera impiega
automaticamente lo zoom digitale stesso.
Poiché lo zoom digitale elabora
digitalmente l’immagine, all’aumentare
della zoomata la risoluzione
dell’immagine stessa si riduce.
Informazioni sul colore dell’indicatore
dello zoom:
Zoom
ottico
Zoom digitale
Bianco Celeste
Blu
scuro
DC210/DC211
35x
35x 105x
105x 1000x
DC201
30x
30x 90x
90x 800x
Lo zoom digitale non può essere
utilizzato con il programma di
registrazione [ NOTTURNO].
VELOC.ZOOM
[
[
VARIABILE], [
VELOCITÀ 3],
VELOCITÀ 2], [
VELOCITÀ 1]
Se impostata su [
VARIABILE], la
velocità dello zoom dipende dal modo in
cui si aziona la leva dello zoom. Premere
lievemente per un lento effetto zoom,
premere con maggiore intensità per
zoomate più rapide.
It
Selettore delle modalità: P
[
ACCESO
], [
SPENTO]
Lo stabilizzatore d’immagine compensa i
tremolii della videocamera anche alla
massima estensione del teleobiettivo.
Lo stabilizzatore d’immagine è
concepito per compensare un normale
grado di tremolio della videocamera.
Durante la registrazione in luoghi bui
con il programma di registrazione
[ NOTTURNO] lo stabilizzatore
d’immagine potrebbe non operare
efficacemente.
Lo stabilizzatore di immagine potrebbe
non essere efficace quando si utilizza una
velocità lenta dell’otturatore con il
programma di registrazione [
PRIORITÀ OTTURATORE].
Quando il selettore delle modalità è
impostato su AUTO lo stabilizzatore
d’immagine non è disattivabile.
Si consiglia di disattivare lo
stabilizzatore d’immagine [
SPENTO]
quando si utilizza il treppiede.
PRI.M.FUOCO
(
50)
Selettore delle modalità: P
[
ON:AiAF], [
ON:CENTRO],
[
SPENTO]
Funzioni avanzate
Indicatore
dello zoom
37
D121C_PAL-It.book Page 38 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
38
Elenchi opzioni di menu
AMPIO SCHER.
[
(
ACCESO], [
AUTOSCATTO
[
ACCESO
27)
INIZIAL. DISCO
59)
(
63)
(
65)
Tipo disco:
[VIDEO], [VR], [ANNULLA]
SPENTO]
(
52)
FINALIZZA
], [
(
SPENTO]
[NO], [SI]
ANTIVENTO
Selettore delle modalità: P
[ AUTO], [
SPENTO
]
Durante le registrazioni all’esterno la
videocamera riduce automaticamente i
rumori di sottofondo causati dal vento.
Quando il selettore delle modalità è
impostato su AUTO il filtro antivento non
è disattivabile.
Insieme al rumore del vento verranno
altresì soppressi alcuni suoni a bassa
frequenza. Durante le registrazioni in
ambienti senza vento o se si vuole
registrare suoni a bassa frequenza, si
consiglia di impostare il filtro antivento su
[
SPENTO
].
DISABIL. FINAL.
[NO], [SI]
Tipo disco:
• modalità VIDEO •
finalizzato
ELIM. I VIDEO
(
57)
Tipo disco:
• modalità VR
[NO], [SI]
Questa opzione è disponibile solamente
nello schermo indice originale.
ELIM. PLAYLIST
(
57)
Operazioni con il disco (photomovie, finalizzazione, ecc.)
OPERAZ.DISCO
INFO DISCO
Visualizza una schermata dove potete
verificare i dettagli riguardanti il disco.
Le informazioni disco comprendono il
titolo e il tipo di disco (DVD-R, DVD-R DL
o DVD-RW), le specifiche del disco
(modalità VIDEO o modalità VR) e le
icone che indicano se il disco è finalizzato
( ) o protetto (
).
Tipo disco:
• modalità VR
[NO], [SI]
Questa opzione è disponibile solamente
nello schermo indice della lista di
riproduzione.
PROTEGGI DISCO
Tipo disco:
[NO], [SI]
(
• modalità VR
58)
D121C_It_Chap04.fm Page 39 Friday, February 9, 2007 6:43 PM
Elenchi opzioni di menu
PHOTOMOVIE
(
TITOLO DISCO
(
SCHERMO TV
62)
[NO], [SI]
60)
[
ACCESO], [
SPENTO]
Quando è impostata su [
ACCESO],
le indicazioni sullo schermo della
videocamera appariranno anche sullo
schermo di un apparecchio TV o monitor
collegato.
CODICE DATI
Operazioni con le immagini fisse (Cancella tutte le immagini fisse)
OPER.IMMAG.FOTO
ELIMINA IMMAGINI
(
39
(
It
51)
61)
[
[
[NO], [SI]
DATA], [ ORA], [
DATI CAMERA]
DATA E ORA],
MARKERS
Impostazione dello schermo (luminosità dello schermo LCD, lingua, ecc.)
IMPOST.SCHERMO
LUMINOSITÀ
LCD SPECULAR
[
ACCESO], [
SPENTO]
Quando si ruota il pannello LCD di 180 gradi
affinché sia rivolto verso il soggetto, molte
indicazioni sullo schermo scompaiono e
l’immagine visualizzata sarà come se il
soggetto si sta guardando allo specchio.
LINGUA
(
24)
[DEUTSCH], [ENGLISH], [ESPAÑOL],
[FRANÇAIS], [ITALIANO], [POLSKI],
[ ROMANA ], [TÜRKÇE], [
],
[
], [
], [
], [
],
[
], [
], [
], [
]
Funzioni avanzate
Regola la luminosità dello schermo
LCD.
Con il joystick (
) regolate a piacere
la luminosità.
La regolazione della luminosità dello
schermo LCD non influenza quella del
mirino e della registrazione in corso.
[
SPENTO], [
LIVELLO(B)],
[
LIVELLO(GR)], [
GRIGL.(B)],
[
GRIGL.(GR)]
Potete visualizzare una griglia o una linea
orizzontale al centro dello schermo. I
marcatori sono disponibili in bianco o
grigio. Utilizzare i marcatori come
riferimento che garantisca che il soggetto
è inquadrato correttamente
(verticalmente e/o orizzontalmente).
Utilizzando i marcatori non si influisce
sulle registrazione presenti sul disco.
D121C_PAL-It.book Page 40 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
40
Elenchi opzioni di menu
Impostazione del sistema (volume, segnale acustico, ecc.)
IMPOST.SISTEMA
VOLUME
STANDBY OFF
(
(
30)
31)
BEEP
[
VOL. ALTO], [ VOL. BASSO],
[
SPENTO]
Alcuni comandi, quali ad esempio
l’accensione della videocamera e il conto
alla rovescia dell’autoscatto, sono
accompagnati da un segnale acustico.
Esso serve anche come segnale di
avviso in caso di condizioni insolite di
funzionamento.
RISP. ENER.
[
ACCESO], [
SPENTO]
Per risparmiare energia mentre la
videocamera è alimentata attraverso il
pacco batteria, essa si spegne
automaticamente qualora non la si utilizzi
in alcun modo per 5 minuti.
Circa 30 secondi prima dello
spegnimento della videocamera appare il
messaggio “ SPEGNIMENTO
AUTOM.”.
In modalità di funzionamento in
standby, la videocamera si spegne
trascorso un intervallo di tempo
selezionato per l’impostazione
[
STANDBY OFF].
[
10 min], [
20 min],
[
30 min]
Selezionate il tempo trascorso il quale la
videocamera interrompe la modalità di
Quick-Sart ready e si spegne
automaticamente.
FILE N.
[
RIPRISTINO], [
CONTINUO]
Selezionate il metodo di numerazione
delle immagini da utilizzare con il nuovo
disco.
Alle immagini viene automaticamente
assegnato un numero consecutivo da
0101 a 9900, ed esse vengono inoltre
salvate in cartelle contenenti al massimo
100 immagini ciascuna. Le cartelle sono
numerate da 101 a 998.
[
RIPRISTINO]: La numerazione delle
immagini riparte da 101-0101 ogni
qualvolta s’inserisce un nuovo disco.
[
CONTINUO]: la numerazione delle
immagini continua dal numero che segue
quello dell’ultima immagine registrata con
la videocamera.
Se il disco inserito contiene già
un’immagine con un numero alto, alla
nuova immagine verrà assegnato un
numero superiore di una unità a quello
dell’ultima immagine sul disco.
Raccomandiamo pertanto di utilizzare
l’impostazione [
CONTINUO].
D121C_PAL-It.book Page 41 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Elenchi opzioni di menu
MONITOR TV
[
TV NORMALE],
[
TV SC.AMPIO]
Per visualizzare le immagine
completamente e con il corretto rapporto
di aspetto, selezionate l’impostazione
secondo il tipo di televisore cui desiderate
collegare la videocamera.
[
TV NORMALE]: TV con rapporto
d’aspetto 4:3
[
TV SC.AMPIO]: TV con rapporto
d’aspetto 16:9
Se il tipo di TV è impostato su [
TV
NORMALE], riproducendo una
registrazione realizzata in panorama
(16:9), l’immagine visualizzata sullo
schermo LCD sarà più piccola della
superficie del display.
41
IMPOST.DATA/ORA
FUSO/ORA LEG
(
24)
DATA/ORA
(
25)
FORMATO DATA
It
[Y.M.D (2007.1.1 AM 12:00)],
[M.D,Y (GEN. 1, 2007 12:00 AM)],
[D.M.Y (1.GEN.2007 12:00 AM)]
Modifica il tipo di data per le indicazioni
sullo schermo.
FIRMWARE
Impostazione della data e dell’ora
Funzioni avanzate
Potete verificare la versione corrente del
firmware della videocamera. Questa
opzione del menu di solito è di colore
grigio.
D121C_PAL-It.book Page 42 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
42
Programmi di registrazione
Utilizzo dei programmi di registrazione
Programmi di registrazione
AUTO
La videocamera regola automaticamente la
messa a fuoco, l’esposizione ed altre
impostazioni ancora, consentendo all’operatore
di concentrarsi sull’inquadratura e sullo scatto.
: Programmi di registrazione flessibili
[
(
PROGRAMMA AE]
43)
[
(
PRIORITÀ OTTURATORE]
43)
Programmi di registrazione di scene speciali:
[
RITRATTO]
La videocamera seleziona
un’apertura grande,
mettendo a fuoco il soggetto
ma sfocando altri dettagli
che potrebbero distrarre.
[
NEVE]
Questa modalità è adatta
alla registrazione in luoghi
sciistici molto luminosi. Essa
previene la sottoesposizione
del soggetto.
[
RIFLETTORE]
Questa modalità è adatta
alla registrazione di
scene illuminate con
riflettori puntiformi.
[
SPORT]
Questa modalità è adatta
alla registrazione di
eventi sportivi quali il
tennis o il golf.
[
SPIAGGIA]
Questa modalità è adatta alla
registrazione su spiagge
assolate. Essa previene la
sottoesposizione del soggetto.
[
FUOCHI ARTIF]
Questa modalità è adatta
alla registrazione di
fuochi d’artificio.
[ NOTTURNO]
Usate questa modalità
per registrare in luoghi
poco illuminati.
[
TRAMONTO]
Questa modalità è adatta alla
registrazione di tramonti in modo
da riprodurne gli intensi colori.
D121C_PAL-It.book Page 43 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Programmi di registrazione
Registrazione flessibile: Modifica
dell’apertura e della velocità
dell’otturatore
FUNC.
(
Utilizzate il programma di esposizione
automatica (AE) oppure attribuite priorità
al valore dell’esposizione o alla velocità
dell’otturatore.
PUNTI DA CONTROLLARE
11)
Selettore delle modalità: P
[
PROGRAMMA AE]

Valore predefinito

FUNC.
Icona del Programma di
registrazione attualmente
selezionato
FUNC.
Opzione desiderata
It
PRIORITÀ OTTURATORE]
Impostate il valore della velocità
dell’otturatore. La videocamera imposta
automaticamente il valore di apertura
appropriato. Utilizzare una velocità alta
dell’otturatore per registrare soggetti in
movimento rapido o una velocità bassa
dell’otturatore per aggiungere un certo
offuscamento al movimento,
enfatizzandone la percezione.
IL VALORE DI APERTURA
Quando selezionate [
PRIORITÀ
OTTURATORE], accanto all’icona del
programma di registrazione compare un
valore numerico.
1 Se la guida del joystick compare
sullo schermo, premere (
) per
nasconderla.
Laddove è possibile regolare il valore
numerico, piccole frecce vengono
visualizzate a lato del numero.
2 Regolare il valore numerico ( )
(velocità dell’otturatore o valore di
apertura).
Il numero visualizzato lampeggia in
caso di valore velocità dell’otturatore
non conforme alle condizioni di
registrazione. In taluni casi,
selezionare un valore differente.
NOTE
Durante la registrazione non cambiate la
posizione del selettore delle modalità, poiché la
luminosità dell’immagine potrebbe
improvvisamente variare.
[
PRIORITÀ OTTURATORE]
- Utilizzando basse velocità dell’otturatore
durante le riprese in ambienti bui è possibile
ottenere immagini più chiare ma al contempo di
qualità inferiore ed inoltre la messa a fuoco
automatica potrebbe non operare in modo
ottimale.
- Durante le registrazioni con elevata velocità
dell’otturatore l’immagine può sfarfallare.
Funzioni avanzate
La videocamera regola automaticamente
l’apertura e la velocità dell’otturatore per
ottenere l’esposizione ottimale per il
soggetto.
[
23)
PER IMPOSTARE LA VELOCITÀ DELL’OTTURATORE O
(
Opzioni
43
D121C_PAL-It.book Page 44 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
44
Programmi di registrazione
Linea guida velocità dell’otturatore
FUNC.
1/6, 1/12, 1/25
1/2, 1/3, 1/6, 1/12, 1/25
(
23)
Per la registrazione di soggetti in luoghi bui.
FUNC.
1/50
1/50
Icona del Programma di
registrazione attualmente
selezionato
Per registrazioni di carattere generale.
Ultima icona a destra (icona delle
Scene speciali attualmente
selezionate)
1/120
1/120
Per la registrazione di eventi sportivi al chiuso.
1/250, 1/500, 1/1000
1/250, 1/500
FUNC.
Per la registrazione all’interno di vetture o
treni, oppure di soggetti in movimento quali
l’otto volante.
1/2000
Per la registrazione di eventi sportive all'aperto
quali il tennis o il golf in giornate soleggiate.
Si noti che sullo schermo viene
visualizzato solo il denominatore –
“ 250” indica una velocità
dell’otturatore di 1/250 al secondo, ecc.
Scena speciale: Programmi di
registrazione che corrispondono a
condizioni speciali
La registrazione in un ambiente con una
luce del cielo molto forte o la cattura di tutti
i colori del tramonto o dei fuochi d’artificio è
molto semplice e consiste nella selezione
di un programma di registrazione specifico.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
Selettore delle modalità: P
11)
Opzione desiderata
NOTE
Durante la registrazione non cambiate la
posizione del selettore delle modalità, poiché la
luminosità dell’immagine potrebbe
improvvisamente variare.
[ RITRATTO]/[ SPORT]/ [ SPIAGGIA]/
[ NEVE]
- Durante la riproduzione l’immagine potrebbe
non apparire regolarmente.
[ RITRATTO]
- All’aumentare della zoomata in avvicinamento
(T) l’effetto sfocatura dello sfondo aumenta.
[ NOTTURNO]
- Gli oggetti in movimento potrebbero lasciare
una traccia post-immagine.
- La qualità dell’immagine potrebbe decadere
rispetto all’utilizzo di altre modalita.
- Sullo schermo possono apparire punti
bianchi.
- La messa a fuoco automatica potrebbe non
operare correttamente come in altre modalità.
In tal caso, eseguite la messa a fuoco in modo
manuale.
[ NEVE]/[ SPIAGGIA]
- In giornate nuvolose o in luoghi ombreggiati il
soggetto potrebbe risultare sovraesposto.
Controllate quindi l’immagine sullo schermo.
[ FUOCHI ARTIF]
- Per evitare il tremolio della videocamera,
suggeriamo di utilizzare un treppiede. Vi
suggeriamo d’impiegare un treppiede
spcialmente in
, poiché la velocità
dell’otturatore si riduce.
D121C_PAL-It.book Page 45 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Regolazione dell’immagine: Esposizione, messa a fuoco e colore
Regolazione dell’immagine:
Esposizione, messa a fuoco e
colore
Regolazione dell’immagine: Esposizione, messa a fuoco e colore
Regolazione manuale dell’esposizione
A volte i soggetti retroilluminati possono
apparire troppo scuri (sottoeposti) oppure
i soggetti esposti a luci troppo forti
possono apparire troppo luminosi o
sgargianti (sovraesposti). Per correggere
questi problemi potete intervenire
manualmente per regolare l’esposizione.
3 Regolate (
) la luminosità
dell’immagine secondo necessità.
• L’indicatore del raggio di messa a
fuoco e della lunghezza
dell’esposizione varia a seconda della
luminosità dell’immagine al momento
del blocco dell’esposizione.
• Premendo nuovamente il joystick
( ) verso [ESPOS.] il blocco
dell’esposizione viene annullato e si
riporta la videocamera all’impostazione
precedente.
It
Regolazione messa a fuoco manuale
PUNTI DA CONTROLLARE
(
11)
Selettore delle modalità: P (tranne per il
programma di registrazione [ FUOCHI
ARTIF]).
La messa a fuoco automatica potrebbe
risultare difficoltosa con i seguenti tipi di
soggetto. In tal caso eseguite la messa a
fuoco manuale.
Superfici riflettenti
SUC.
1 Se la guida del joystick non
compare sullo schermo, premete
(
) per visualizzarla.
Premete il joystick ( ) verso
[ESPOS.].
• Se [ESPOS.] non appare sulla guida
del joystick, premere ripetutamente il
joystick ( ) verso [SUC.] per
visualizzare la guida del joystick della
precedente illustrazione.
• Sullo schermo appaiono l’indicatore
di regolazione dell’esposizione
e il valore neutro “±0”.
• Il funzionamento dello zoom durante
il blocco dell’esposizione può
comportare variazioni nella luminosità
dell’immagine.
Soggetti caratterizzati da poco
contrasto o non provvisti di
righe verticali
Soggetti in rapido movimento
Attraverso finestre bagnate
Scene notturne
Funzioni avanzate
ESPOS.
2
45
D121C_PAL-It.book Page 46 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
46
Regolazione dell’immagine: Esposizione, messa a fuoco e colore
Messa a fuoco all’infinito
PUNTI DA CONTROLLARE
(
11)
Regolate lo zoom prima di avviare la
procedura.
Selettore delle modalità: P
Questa funzione va utilizzata per mettere
a fuoco soggetti molto lontani, quali ad
esempio montagne o fuochi d’artificio.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
FUOCO
SUC.
11)
Regolate lo zoom prima di avviare la
procedura.
Selettore delle modalità: P
1 Se la guida del joystick non
2
3
compare sullo schermo, premete
(
) per visualizzarla.
Premete il joystick ( ) verso
[FUOCO].
• Se [FUOCO] non appare sulla guida
del joystick, premere ripetutamente il
joystick ( ) verso [SUC.] per
visualizzare la guida del joystick della
precedente illustrazione.
• Compare “MF”.
Regolate (
) la messa a fuoco
sino a quando l’immagine appare
nitida.
• Premete il joystick ( ) verso
per
una maggiore distanza focale oppure
premte ( ) verso
per una distanza
focale minore.
• Premendo nuovamente il joystick
( ) verso [FUOCO] la videocamera
torna alla messa a fuoco automatica.
NOTE
Impostando il selettore delle modalità su
AUTO, la videocamera ritorna
automaticamente alla messa a fuoco
automatica.
Se la videocamera è stata spenta, alla
riaccensione regolate nuovamente la messa a
fuoco.
FUOCO
SUC.
1 Se la guida del joystick non
2
compare sullo schermo, premete
(
) per visualizzarla.
Tenete premuto il joystick ( ) verso
[FUOCO] per oltre 2 secondi.
•
appare.
• Premendo nuovamente il joystick
( ) verso [FUOCO] la videocamera
torna alla messa a fuoco automatica.
NOTE
Agendo sullo zoom o sul joystick (
)
durante la messa a fuoco su infinito,
si
commuta su “MF” e la videocamera ritorna in
modalità di messa a fuoco manuale.
D121C_PAL-It.book Page 47 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Regolazione dell’immagine: Esposizione, messa a fuoco e colore
Bilanciamento del bianco
La funzione di bilanciamento del bianco
aiuta a riprodurre accuratemente i colori
in condizioni di luminosità differenti e gli
oggetti bianci appariranno veramente
bianchi nelle registrazioni.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
11)
[

Icona del Bilanciamento del
bianco attualmente
selezionato
FUNC.
Opzione desiderata*
* Quando selezionate [ IMPOSTA], non
premete FUNC. e continuate invece con la
seguente procedura.
PER IMPOSTARE IL BILANCIAMENTO
PERSONALIZZATO DEL BIANCO
Valore predefinito
AUTO]
La videocamera seleziona
automaticamente le impostazioni. Questa
modalità è adatta alla registrazione di
scene all’esterno.
[
LUCE DIURNA]
TUNGSTENO]
Per la registrazione in condizione di luce
fluorescente al tungsteno oppure del tipo a
tungsteno (a 3- lunghezze d’onda).
[
IMPOSTA]
L’impostazione personalizzata del
bilanciamento del bianco va utilizzata in
modo che i soggetti bianchi rimangano tali
anche in condizione di illuminazione a
colori.
FUNC.
(
23)
2
oggetto bianco zoomando sino a
riempire lintero schermo e quindi
premete (
).
Al termine della regolazione,
smette di lampeggiare e resta acceso.
La videocamera conserva le
impostazioni personalizzate anche
dopo lo spegnimento dell’unità.
Premete FUNC. per salvare
l’impostazione e chiudere il menu.
NOTE
Se è stato selezionato il bilanciamento
personalizzato del bianco:
- Dipendentemente dalla sorgente di luce,
l’indicazione
potrebbe continuare a
lampeggiare. Tuttavia il risultato dell’operazione
risulterà essere migliore con [
AUTO].
- Resettate il bilanciamento del bianco stesso
al variare delle condizioni di luce.
- Disattivate lo zoom digitale.
La videocamera mantiene in memoria
l’impostazione personalizzata di bilanciamento
personalizzato del bianco anche quando la si
spegne.
Il bilanciamento personalizzato del bianco
può fornire migliori risultati nei seguenti casi:
- Condizioni di luce variabile
- Riprese ravvicinate
- Soggetti monocromatici (campi da sci, mare o
foreste)
- In presenza di lampade al mercurio e di
determinate luci fluorescenti
Funzioni avanzate
Per registrazioni all’esterno in giornate
luminose.
[
It
1 Puntate la videocamera verso un
Selettore delle modalità: P
Opzioni
FUNC.
47
D121C_PAL-It.book Page 48 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
48
Regolazione dell’immagine: Esposizione, messa a fuoco e colore
Effetti immagine
Potete utilizzare gli effetti immagine per
cambiare la saturazione del colore e il
contrasto per registrare immagini con
effetti di colore speciali.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
11)
Selettore delle modalità: P
Opzioni
[

Valore predefinito
EFFET.IMMAG.SPENTO]
Registra l’immagine senza applicarvi alcun
effetto di valorizzazione.
[
CONTRASTO]
Enfatizza il contrasto e la saturazione dei
colori.
[
NEUTRO]
Attenua il contrasto e la saturazione dei
colori.
[
DETTAGLIO PELLE]
Ammorbidisce i dettagli della pelle in modo
da ottenere un aspetto maggiormente
favorevole al soggetto. Per ottenere il
miglior effetto possibile, questa
impostazione va quindi utilizzata durante la
registrazione ravvicinata di persone.
Occorre tuttavia notare che le aree di
colore simile a quello della pelle
potrebbero risultare meno dettagliate.
FUNC.
(
23)
FUNC.
Icona del Effetto immagine
attualmente selezionato
FUNC.
Opzione desiderata
D121C_PAL-It.book Page 49 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Opzioni di registrazione immagini fisse

Opzioni di registrazione
immagini fisse
Opzioni di registrazione immagini fisse
L
Selezione delle dimensioni e della qualità
delle immagini fisse
Le immagini fisse vengono registrate nel
disco secondo il sistema di compressione
JPEG (Joint Photographic Experts
Group). Di norma selezionate una
dimensione di immagine maggiore per
ottenere una qualità più elevata.
(
49
Valore predefinito
1024x768/FINE
FUNC.
(
23)
FUNC.
Icona delle Dimensioni e qualità
dell’immagine attualmente
selezionate
Dimensioni immagine
desiderate*
11)
Premete (
Opzioni
Le opzioni delle dimensioni delle
immagini variano secondo il modello. I
numeri approssimativi di immagini fisse
registrabili su vari supporti per
dimensioni/qualità immagine sono
riassunti nella tabella riportata di seguito.
FUNC.
)
Qualità immagine desiderata*
* Il numero nell’angolo a destra indica il numero
approssimativo di immagini che potete
registrare con le impostazioni correnti di
qualità e dimensione.
Funzioni avanzate
Numero approssimativo di immagini fisse sul disco
Tipo disco/
specifiche disco
DVD-R o DVD-RW
Modalità VIDEO
DVD-R DL
Modalità VIDEO
DVD-RW
modalità VR
Qualità
dell’immagine1 →
Dimensioni
dell’immagine ↓
1
2
It
L 1024x768
2.690 3.910 7.830 4.890 7.115 9.999 2.735 3.980
7.965
S 640x480
6.625 9.570 9.999 9.999 9.999 9.999 6.740 9.735
17.5252
: [SUPERFINE],
: [FINE],
: [NORMALE]
Questo è il numero di immagini registrabile sul disco; il numero massimo di immagini fisse rimanenti che
appare sullo schermo è tuttavia 9999.
D121C_PAL-It.book Page 50 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
50
Opzioni di registrazione immagini fisse
Modalità di messa a fuoco automatica
Quando la priorità di messa a fuoco è
attivata, la videocamera registra
un’immagine fissa solo dopo la regolazione
automatica della messa a fuoco.
FUNC.
(
23)
FUNC.
IMPOST.VIDEOCAM
PUNTI DA CONTROLLARE
(

Valore predefinito
[
ON:AiAF]
(Selettore delle modalità: P*, AUTO)
In funzione delle condizioni di ripresa la
videocamera seleziona automaticamente
uno o più tra i nove fotogrammi AF
disponibili, utilizzandoli quindi per la messa
a fuoco.
[
ON:CENTRO]
(Selettore delle modalità: P*)
La messa a fuoco è fissata
automaticamente al centro del fotogramma
AF. Questo metodo è comodo poiché
garantisce che la messa a fuoco avvenga
esattamente nel punto desiderato. In
questa modalità, un riquadro di messa a
fuoco singolo compare al centro dello
schermo.
[
SPENTO]
Selezionate questa opzione se desiderate
registrare l’immagine fissa
immediatamente dopo la pressione di
PHOTO .
* Tranne per il programma di registrazione
[ FUOCHI ARTIF].
PRI.M.FUOCO
11)
Selettore delle modalità su AUTO:
Impossibile disattivare la priorità della
messa a fuoco.
Selettore delle modalità su P:
Potete disattivare la priorità della messa a
fuoco e potete selezionare inoltre il
riquadro di messa a fuoco automatica
(AF) da utilizzare.
Opzioni
MENU
FUNC.
Opzione desiderata
NOTE
Nel programma di registrazione [
FUOCHI
ARTIF] la priorità della messa fuoco viene
impostata automaticamente su [
SPENTO].
D121C_PAL-It.book Page 51 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Altre funzioni
Altre funzioni
Altre funzioni
Display istogramma: per le immagini fisse
potete visualizzare tutti i dati della
videocamera memorizzati al momento della
registrazione. Per dettagli su come leggere il
display istogramma, fare riferimento alla
seguente sezione.
3
Display su schermo
La videocamera conserva un codice di
dati che contiene la data e l’ora e altri dati
della videocamera (velocità
dell’otturatore, esposizione, ecc.)
memorizzate in fase di registrazione.
Potete selezionare i dati da visualizzare.
Accensione/Spegnimento dei display su
schermo
51
Selezione del codice dati
Potete selezionare il codice dati da
visualizzare per la riproduzione di film.
Opzioni
[

DATA], [
It
Valore predefinito
ORA]
Visualizza la data o l’ora in cui la scena o
l’immagine fissa è stata registrata.
[
DATA E ORA]
Visualizza sia la data che l’ora della
registrazione.
[
,
• Tutti i display accesi
• Tutti i display spenti1
• Tutti i display accesi
• Codice dati2 soltanto
• Tutti i display spenti
• Tutti i display accesi (incluso
l’istogramma3)
• Solo display regolari
• Tutti i display spenti
1
2
Tuttavia il marcatore di livello, l’icona del tipo
di disco e le icone
e
continuano ad
essere presenti sullo schermo.
Codice di dati: ora, data e dati videocamera al
momento della registrazione. I contenuti da
visualizzare possono essere selezionati come
spiegato nella sezione seguente.
DATI CAMERA]
Visualizza l’apertura (f-stop) e la velocità
dell’otturatore utilizzata durante la
registrazione di un’immagine.
FUNC.
(
23)
FUNC.
MENU
IMPOST.SCHERMO
CODICE DATI
FUNC.
Opzione desiderata
Funzioni avanzate
Premere ripetutamente DISP. per
accendere/spegnere i display su
schermo nella seguente sequenza:
D121C_PAL-It.book Page 52 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
52
Altre funzioni
Lettura del display istogramma
Conteggio pixel
Durante la rassegna di immagini fisse
potete visualizzare l’istogramma e le
icone di tutte le funzioni utilizzate al
momento della registrazione. Utilizzare
l’istogramma come riferimento per
verificare l’esposizione corretta di
immagini fisse.
L’area a destra dell’istogramma
rappresenta le luci e quella a sinistra
rappresenta le ombre. Un’immagine fissa
il cui istogramma è maggiore a destra è
relativamente luminosa, una invece il cui
istogramma è più elevato a sinistra è
relativamente scura.
Autoscatto
PUNTI DA CONTROLLARE
(
11)
: impostate la videocamera
nella modalità di pausa di registrazione.
FUNC.
(
23)
MENU
FUNC.
IMPOST.VIDEOCAM
AUTOSCATTO
FUNC.
Ombre
Luci
NOTE
L’istogramma appare anche quando si effettua
la rassegna di un’immagine fissa subito dopo
averla registrata.
ACCESO
appare.
:
Premete Avvio/Arresto .
La videocamera avvia la registrazione al
trascorrere dei 10 secondi del conto alla
rovescia. Il conto alla rovescia appare
quindi sullo schermo.
:
Premete innanzi tutto sino a metà corsa
PHOTO , in modo da attivare la messa a
fuoco automatica e quindi sino a fine
corsa per registrare l’immagine fissa.
Al trascorrere dei 10 secondi del conto
alla rovescia la videocamera registra
l’immagine fissa. Il conto alla rovescia
appare quindi sullo schermo.
NOTE
Una volta avviato il conto alla rovescia,
l’annullamento dell’autoscatto è altresì possibile
premendo Avvio/Arresto (durante la
registrazione di filmati) oppure premento
PHOTO (durante la registrazione di immagini
fisse). La funzione di autoscatto si annulla allo
spegnimento della videocamera.
D121C_PAL-It.book Page 53 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Altre funzioni
Impostazione
Effetti digitali
FUNC.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
(
Opzioni

AUTO DISS] (dissolvenza automatica),
TENDINA]
Selezionate una delle dissolvenze per
aprire o chiudere una scena con
dissolvenza dal o verso il nero.
[
FUNC.
Dissolvenza/effetto
desiderato*
Applica
B/N]
SEPPIA]
EFF. ART.], [
MOSAICO]
Selezionate uno degli altri effetti digitali per
aggiungere creatività alle registrazioni.
NOTE
Quando si applica una dissolvenza, l’apertura
o la chiusura in dissolvenza non riguarda
soltanto l’immagine ma anche il suono. Quando
si applica un effetto, il suono viene registrato
normalmente.
La videocamera mantiene in memoria
l’impostazione più recente anche qualora si
disattivino gli effetti digitali oppure si cambi il
programma di registrazione.
SUC.
1 Se la guida del joystick non
2
compare sullo schermo, premete
(
) per visualizzarla.
Premete il joystick ( ) verso
.
• Se
non appare sulla guida del
joystick, premere ripetutamente il ( )
verso [SUC.] per visualizzare la guida
del joystick della precedente
illustrazione.
• L’icona dell’effetto selezionato
diventa verde.
• Premete nuovamente il joystick ( )
verso
per disattivare la
dissolvenza/l’effetto.
Funzioni avanzate
Registra le immagini con i toni seppia
attribuendo un aspetto “antico”.
[
**
It
* Potete visualizzare l’anteprima dell’effetto
sullo schermo.
**Appare così l’icona corrispondente all’effetto
selezionato.
Registra le immagini in bianco e nero.
[
Icona dell’
Effetto digitale attualmente
selezionato
FUNC.
Valore predefinito
EF.DIGIT.SPENTO]
Selezionate questa impostazione se non
volete utilizzare gli effetti digitali.
[
[
23)
11)
Selettore delle modalità: P
:[
B/N], [
SEPPIA] solo.
[
53
D121C_PAL-It.book Page 54 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
54
Altre funzioni
DISSOLVENZA IN APERTURA
Premete il joystick( ) verso
in
modalità della pausa di registrazione
(
), quindi premete Avvio/Arresto per
avviare la registrazione con una
dissolvenza in apertura.
DISSOLVENZA IN CHIUSURA
Premete il joystick ( ) verso
durante
la registrazione ( ), quindi premete
Avvio/Arresto per la dissolvenza in
chiusura e interrompere la registrazione.
PER ATTIVARE UN EFFETTO
: Premere il joystick ( )
verso
in sede di registrazione in
modalità pausa di registrazione.
: Premere il joystick ( ) verso
quindi premere PHOTO per registrare
l’immagine fissa.
D121C_PAL-It.book Page 55 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Gestione delle scene
Gestione delle scene
55
Funzioni di
Gestione
delle
modifica
scene
Aggiunta di scene alla lista di
riproduzione (playlist)
Creazione di una lista di riproduzione
Opzioni
Create una lista di riproduzione per
montare con facilità i filmati. Nella lista di
riproduzione includete soltanto le scene
preferite o modificate l’ordine in cui le
scene registrate appaiono, senza tuttavia
dover modificare in alcun modo le
registrazioni originali. Dopo aver aggiunto
scene alla lista di riproduzione disporrete
di due tipi di schermi indice:
[TOT. SCENE]
Aggiunge tutte le scene nello schermo
indice originale alla lista di riproduzione.
Aggiunge alla lista di riproduzione la sola
scena selezionata.
[ANNULLA]
Ritorna alla schermata indice originale.
Schermo indice originale
(registrazioni originali)
Dallo schermo indice originale
selezionate ( ,
) la scena che
desiderate aggiungere alla lista di
riproduzione. Per aggiungere tutte le
scene non è necessario selezionarne una
in particolare.
ORIGINALI
PLAYLIST
FUNC.
Schermo indice della lista di riproduzione
(
23)
PUNTI DA CONTROLLARE
AGG. ALLA PLAYLIST
FUNC.
11)
DVD-RW • modalità VR
Opzione desiderata
SI
Al termine dell’operazione apparirà
“AGGIUNTO ALLA PLAYLIST”. Premete
PLAYLIST per controllare le scene nello
schermo indice della lista di riproduzione.
Funzioni di modifica
(
Tipo disco:
It
[UNA SCENA]
D121C_PAL-It.book Page 56 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
56
Gestione delle scene
Modifica dell’ordine delle scene nella
lista di riproduzione (playlist)
Dallo schermo indice originale premete
PLAYLIST . Dallo schermo indice della lista
di riproduzione selezionate (
,
) la
scena da spostare.
NOTE
Non è possibile cancellare le scene quando il
disco è protetto (
58).
Potrebbe non essere possibile cancellare
scene di durata inferiore a 5 secondi.
Cancellazione di singole scene
FUNC.
(
PUNTI DA CONTROLLARE
23)
(
SPOSTA
FUNC.
Tipo disco:
Spostate ( ,
)
l’evidenziatore arancione nella
nuova posizione della scena e
premete (
).
SI
Dallo schermo indice originale selezionate
( ,
) la scena che desiderate
eliminare. Per eliminare una scena
solamente nella lista di riproduzione, premete
PLAYLIST quindi selezionate la scena.
FUNC.
(
Cancellazione delle scene
Le scene che non si desidera più
mantenere possono essere cancellate. È
tuttavia utile ricordare che la
cancellazione delle scene da una lista di
riproduzione non ha alcun effetto sulle
registrazioni originali; tuttavia,
cancellando una registrazione originale,
essa viene annullata anche dalla lista di
riproduzione.
IMPORTANTE
Fate molta attenzione durante la
cancellazione delle registrazioni originali. Una
volta cancellate, infatti, esse non potranno più
essere recuperate.
Non modificate la posizione del selettore di
accensione o del selettore
/ mentre la
scena viene cancellata.
11)
DVD-RW • modalità VR
23)
ELIMINA
FUNC.
SI
Cancellazione di una scena dopo averla
registrata
PUNTI DA CONTROLLARE
(
Tipo disco:
11)
DVD-RW •
modalità VIDEO o VR
SUC.
Immediatamente dopo aver registrato una scena:
1 Se la guida del joystick non
compare sullo schermo, premete
(
) per visualizzarla.
D121C_PAL-It.book Page 57 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Gestione delle scene
2 Premete il joystick ( ) verso
3
4
.
Se
non appare sulla guida del
joystick, premere ripetutamente il ( )
verso [SUC.] per visualizzare la guida
del joystick della precedente
illustrazione. Quando il selettore delle
modalità è impostato su AUTO,
appare soltanto la guida del joystick.
Durante la rassenga della scena
selezionate (
)
e premete
(
).
Selezionate (
) [SI] e premete
(
).
NOTE
Potrebbe non essere possibile cancellare
l’ultima scena se dopo la registrazione della
scena è stata modificata la modalità operativa,
spenta la videocamera o rimosso il disco.
Cancellazione di tutte le scene
PUNTI DA CONTROLLARE
(
Tipo disco:
11)
DVD-RW • modalità VR
FUNC.
(
23)
MENU
FUNC.
OPERAZ.DISCO
It
ELIM. I VIDEO*
FUNC.
SI
* Durante la cancellazione della lista di
riproduzione, questa opzione del menu viene
sostituita da [ELIM. PLAYLIST].
Suddivisione di una scena
Le registrazioni eseguite possono essere
opportunamente suddivise in modo da
lasciare solamente le parti migliori e
trascurare il resto. È tuttavia utile
ricordare che la suddivisione delle scene
in una lista di riproduzione non ha alcun
effetto sulle registrazioni originali.
NOTE
Le scene photomovie (
62) e le scene molto
brevi (uguali o inferiori a 1 secondo) non
possono essere suddivise.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
Tipo disco:
11)
DVD-RW • modalità VR
Dallo schermo indice originale
selezionate ( ,
) la scena per la
suddivisione. Per suddividere una scena
solamente nella lista di riproduzione,
premete PLAYLIST quindi selezionate la
scena.
Funzioni di modifica
Per eliminare tutte le scene dallo
schermo indice originale applicate la
seguente procedura. In questo modo si
elimina anche l’intera lista di riproduzione.
Se desiderate eliminare soltanto tutte le
scene della lista di riproduzione (senza
intervenire sulle registrazioni originali)
premete prima PLAYLIST quindi
continuate nel modo seguente.
57
D121C_PAL-It.book Page 58 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
58
Gestione del disco
Gestione del disco
Gestione del disco
FUNC.
(
23)
DIVIDI
FUNC.
Inizia la riproduzione della
scena. Premete (
) nel
punto in cui desiderate
suddividere la scena.*
Protezione del disco
Al fine di impedire la cancellazione
accidentale di registrazioni importanti,
l’intero disco può essere opportunamente
protetto. Seguire la medesima procedura
per rimuovere la protezione da un disco
protetto.
IMPORTANTE
DIVIDI
SI
* Potete usare le seguenti icone e le modalità di
riproduzione speciale (
32) per portare una
scena ad un punto preciso.
/ :
Salta all’inizio della scena
corrente/successiva.
/ :
Avanza/indietreggia di un
fotogramma.
Anche se è protetto, l’inizializzazione del disco
(
59) determina la cancellazione
permanente di tutte le registrazioni in esso
contenute.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
Tipo disco:
DVD-RW • modalità VR
FUNC.
(
23)
MENU
FUNC.
OPERAZ.DISCO
PROTEGGI DISCO
FUNC.
11)
SI
D121C_PAL-It.book Page 59 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Gestione del disco
Inizializzazione del disco
59
FUNC.
I dischi DVD-RW devono essere
inizializzati la prima volta che vengono
inseriti nella videocamera, mentre
potrebbe risultare necessario inizializzarli
anche all’eventuale visualizzazione del
messaggio d’errore
“IMPOSS.RICONOSCERE LA MOD.DI
REG. DEL DISCO”. È altresì possibile
scegliere di inizializzare il disco per
cancellarne tutte le registrazioni, oppure
per modificarne il tipo di specifica.
(
23)
MENU
FUNC.
OPERAZ.DISCO
It
INIZIAL. DISCO
VIDEO
o
VR
IMPORTANTE
L’inizializzazione del disco determina la
cancellazione permanente di tutte le
registrazioni in esso contenute anche dopo
averne attivato la protezione. Le registrazioni
originali perdute, non potranno più essere
recuperate.
Inizializzate ogni disco DVD-RW prima di
utilizzarlo con questa videocamera.
SI
FUNC.
*
SI
* Chiudere il menu soltanto dopo che la
visualizzazione su schermo torna al menu
[OPERAZ.DISCO].
PUNTI DA CONTROLLARE
(
DVD-RW •
modalità VIDEO o VR
Opzioni
Modalità [VIDEO]
La maggior parte dei lettori DVD è in grado
di riprodurre il disco ma, ad eccezione del
titolo, con la videocamera non è possibile
modificarne le registrazioni.
Modalità [VR]
Benché sia disponibile l’opzione di
modifica delle registrazioni con la
videocamera, il disco può essere riprodotto
esclusivamente con i lettori DVD
compatibili con la modalità VR e con le
unità DVD dei computer.
Funzioni di modifica
Tipo disco:
11)
D121C_PAL-It.book Page 60 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
60
Gestione del disco
Modifica del titolo del disco
Prima di finalizzare i dischi* è possibile
assegnarvi un titolo. Il titolo del disco
viene visualizzato nello schermo indice
durante la riproduzione di dischi finalizzati
con la maggior parte dei lettori DVD.
* Potete modificare il titolo dei dischi DVD-RW
registrati in modalità VR anche dopo averli
finalizzati.
(
11)
FUNC.
(
23)
MENU*
FUNC.
OPERAZ.DISCO
TITOLO DISCO
Immettere il titolo
(20 caratteri massimo)**.
IMPOST.
MENU
SI
* Solo quando si utilizza un DVD-RW registrato
in modalità VR. Con i dischi registrati in
modalità VIDEO, premendo FUNC. si apre il
menu direttamente sulla schermata dei menu
di impostazione.
**Selezionate un carattere alla volta e
aggiungeteli al titolo premendo (
).
Selezionare [INDIETRO] e premere (
) per
cancellare il carattere sulla sinistra del
cursore.
D121C_PAL-It.book Page 61 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Gestione delle foto
Gestione delle foto
61
Gestione delle foto
PUNTI DA CONTROLLARE
(
Eliminazione delle foto
Tipo disco:
Potete cancellare le immaggini fisse
registrate sul disco (solo DVD-RW).
11)
DVD-RW •
modalità VIDEO o VR
It
IMPORTANTE
Fate molta attenzione durante l’eliminazione
delle immagini. Le immagini eliminate, infatti,
non possono più essere recuperate.
Non è possibile cancellare immagini su un disco
protetto.
Visualizzazione dell’immagine
immediatamente dopo averla registrata:
1 Premete il joystick ( ) verso
.
2 Selezionate (
) [ELIMINA] e
premete (
).
Eliminazione di un’immagine singola
Eliminazione di tutte le immagini
NOTE
Applicando la seguente procedura
potrete cancellare tutte le immagini fisse
dal disco.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
Tipo disco:
11)
PUNTI DA CONTROLLARE
DVD-RW • modalità VR
(
1 Se la guida del joystick non
2
3
compare sullo schermo, premete
(
) per visualizzarla.
Premete il joystick ( ) verso
.
Selezionate (
) [ELIMINA] e
premete (
).
Eliminazione di una singola immagine dopo
averla registrata
Potete eliminare un’immagine fissa
registrata, quando si effettua la rassegna
dopo averla registrata.
FUNC.
(
23)
MENU
FUNC.
OPER.IMMAG.FOTO
ELIMINA IMMAGINI
FUNC.
11)
DVD-RW • modalità VR
SI
Funzioni di modifica
Tipo disco:
D121C_PAL-It.book Page 62 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
62
Gestione delle foto
Conversione di tutte le immagini
Conversione delle foto in scene
photomovie
Mentre le immagini fisse vengono
registrate con la compressione JPEG, i
lettori DVD sono in grado solamente di
riconoscere lo standard MPEG. Quindi
per riprodurre le immagini fisse con il
lettore DVD, è necessario creare prima di
tutto una scena Photomovie– una
presentazione di tutte le immagini fisse
sul disco, in cui ogni immagine verrà
visualizzata per ca. 3 secondi.
PUNTI DA CONTROLLARE
11)
Si consiglia di impostare [MONITOR TV]
su [
TV NORMALE] (
41) prima di
creare la scena Photomovie.
Conversione di un’immagine singola
Selezionate (
) l’immagine fissa che
desiderate convertire in una scena
Photomovie.
FUNC.
23)
FUNC.
FUNC.
PASSA ALLA SCENA
ESEGUIRE
(
23)
MENU
FUNC.
OPERAZ.DISCO
PHOTOMOVIE
FUNC.
SI
NOTE
(
(
FUNC.
L’operazione viene annullata qualora durante
la creazione di una scena photomovie il disco si
riempia.
Questa funzione non influenza le immagini
fisse originali.
D121C_PAL-It.book Page 63 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
63
Alimentare la videocamera utilizzando sempre
l’adattatore di alimentazione compatto. Non è
possibile avviare l’operazione sin tanto che la
videocamera è alimentata esclusivamente con il
pacco batteria.
Mentre l’inizializzazione è in corso evitate le
seguenti azioni. In caso contrario si potrebbe
interrompere il processo e i dati potrebbero
andar perduti in via permanente.
- Non spostate la videocamera.
- Non scollegate l’adattatore di alimentazione
compatto.
In funzione del tipo di disco e delle sue
specifiche, in seguito alla finalizzazione potrebbe
non essere possibile inizializzarlo, formattarlo,
modificare le registrazioni in esso contenute
oppure aggiungervi nuove registrazioni.
Non finalizzate con questa videocamera i
dischi con essa non registrati.
Finalizzazione del disco
Riproduzione del disco in un apparecchio esterno
Per potere riprodurre con un lettore DVD,
con l’unità DVD del computer o con altri
apparecchi digitali i dischi registrati, è
innanzi tutto necessario finalizzarli. Non è
necessario finalizzare il disco per
riprodurre le registrazioni con la
videocamera collegata al TV.
Per visualizzare le immagini fisse con un
lettore DVD, è innanzi tutto necessario
convertirli in scene photomovie (
62).
IMPORTANTE
Finalizzare il disco a temperatura ambiente
normale. Se la procedura non viene completata
correttamente per un livello di temperatura troppo
elevato, lasciate raffreddare la videocamera prima di
riavviare l’operazione.
Posizionare la videocamera su un tavolo o su
un’altra superficie stabile prima di iniziare la
procedura. Esponendo la videocamera anche a urti
lievi (ad esempio posizionandola su un tavolo o
scollegando il cavo AV) dopo l’avvio del processo di
finalizzazione, si potrebbero perdere i dati in via
permanente.
NOTE
La durata dell’operazione dipende dalle
condizioni di registrazione e dallo spazio ancora
su di esso disponibile.
DVD-RW in
modalità VIDEO
Registrazioni
aggiuntive
Modifica delle
registrazioni
Inizializzazione
del disco
Definalizzazione
del disco
–
–
–
–
*
DVD-RW in
modalità VR
* Dovete definalizzare prima di tutto il disco.
–
–
Riproduzione del disco in un apparecchio esterno
Restrizioni post-finalizzazione del disco
DVD-R/DVD-R DL
in modalità VIDEO
It
D121C_PAL-It.book Page 64 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
64
Finalizzazione del disco
La durata del processo di finalizzazione
dipende dalle scene registrate e dalla
quantità di spazio libero rimanente sul
disco.
PUNTI DA CONTROLLARE
(
11)
Alimentate la videocamera utilizzando
l’adattatore di alimentazione compatto.
Una volta finalizzato, il disco può essere
riprodotto su lettori DVD compatibili con il
tipo di disco utilizzato (DVD-R, DVD-R DL
o DVD-RW). Non potete riprodurre dischi
che non sono stati ancora finalizzati su un
dispositivo esterno DVD.
Per informazioni sulla compatibilità del
disco consultate il manuale d’istruzioni
del lettore DVD o dell’unità DVD.
CON UN LETTORE DVD
1 Accendete sia l’apparecchio Tv sia
FUNC.
(
Riproduzione del disco con un lettore
DVD o con l’unità DVD del computer
il lettore DVD.
23)
2 Inserite nel lettore DVD un disco
MENU*
FUNC.
OPERAZ.DISCO
FINALIZZA
FUNC.
**
SI
* Solo quando si utilizza un DVD-RW registrato
in modalità VR. Con i dischi registrati in
modalità VIDEO, premendo FUNC. si apre il
menu direttamente sulla schermata dei menu
di impostazione.
**Durante la finalizzazione del disco viene
visualizzata una barra di avanzamento.
Chiudere il menu soltanto dopo che la
visualizzazione su schermo torna al menu
[OPERAZ.DISCO].
finalizzato.
3 Selezionate dallo schermo indice la
scena che desiderate riprodurre.
IN UNA UNITÀ DVD DEL cOMPUTER
1 Inserite nell’unità del DVD un disco
finalizzato.
2 Avviare il software di riproduzione DVD.
• Al riguardo consultate altresì il
manuale d’istruzioni e la guida del
programma di riproduzione dei DVD.
• Per visualizzare le immagini fisse
registrate sul disco, chiudete qualsiasi
software di riproduzione DVD in
esecuzione.
NOTE
I dischi DVD-RW registrati in modalità VR
possono essere riprodotti solanto con lettori
DVD compatibili con la modalità VR.
In funzione del lettore/registratore DVD
impiegato la riproduzione del disco potrebbe
non risultare possibile.
La risoluzione di scene photomovie è inferiore
a quella delle immagini fisse originali.
Per riprodurre il disco su un computer è
necessario che nel computer sia installato un
apposito programma di riproduzione. Inoltre, per
riprodurre un DVD-R DL è necessario avere un’unità
DVD in grado di leggere dischi DVD dual layer.
D121C_PAL-It.book Page 65 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
65
Definalizzazione del disco Registrazioni aggiuntive sui
dischi già finalizzati
È possibile definalizzare un disco in modo
da consentire la registrazione di scene
aggiuntive dopo che è stato finalizzato.
11)
Alimentate la videocamera utilizzando
l’adattatore di alimentazione compatto.
Tipo disco:
(
DVD-RW • modalità VIDEO
It
Dischi che è possibile definalizzare
–
DVD-RW in
modalità VIDEO
–
Potete registrare scene
aggiuntive anche senza
definalizzare il disco
23)
MENU
FUNC.
OPERAZ.DISCO
DISABIL. FINAL.
FUNC.
*
SI
* Durante la definalizzazione del disco viene
visualizzata una barra di avanzamento.
Chiudere il menu soltanto dopo che la
visualizzazione su schermo torna al menu
[OPERAZ.DISCO].
Riproduzione del disco in un apparecchio esterno
Definalizzare il disco a temperatura ambiente
normale. Se la procedura non viene completata
correttamente per un livello di temperatura troppo
elevato, lasciate raffreddare la videocamera prima di
riavviare l’operazione.
Posizionare la videocamera su un tavolo o su
un’altra superficie stabile prima di iniziare la
procedura. Esponendo la videocamera anche a urti
lievi (ad esempio posizionandola su un tavolo o
scollegando il cavo AV) dopo l’avvio del processo di
denalizzazione, si potrebbero perdere i dati in via
permanente.
Alimentare la videocamera utilizzando
sempre l’adattatore di alimentazione compatto.
Non è possibile avviare l’operazione sin tanto
che la videocamera è alimentata
esclusivamente con il pacco batteria.
Mentre l’inizializzazione è in corso evitate le
seguenti azioni. In caso contrario si potrebbe
interrompere il processo e i dati potrebbero
andar perduti in via permanente.
- Non spostate la videocamera.
- Non scollegate l’adattatore di alimentazione
compatto.
Con questa videocamera è possibile
definalizzare esclusivamente i dischi con essa
stessa finalizzati.
DVD-RW in
modalità VR
(
FUNC.
IMPORTANTE
DVD-R/DVD-R DL
in modalità VIDEO
PUNTI DA CONTROLLARE
D121C_PAL-It.book Page 66 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
66
Collegamento ad una TV o un videoregistratore
Connessioni esterne
Collegamento ad una TV o un videoregistratore
Collegamento ad una TV o un videoregistratore
Diagrammi di connessione
Terminale AV
L’altoparlante incorporato rimarrà
silenzioso mentre il cavo video stereo
STV-250N è collegato alla videocamera.
Aprite il copriterminale
per accedere
.
Terminale nella videocamera
Cavo di collegamento
1 Collegamento di uscita (Flusso del segnale
Terminale nell’apparecchio
collegato
) ad un apparecchio TV o un
videoregistratore con terminali AV.
Giallo
Bianco
Cavo video stereo STV-250N
(fornito in dotazione)
VIDEO
AUDIO
Rosso
2 Collegamento di uscita (Flusso del segnale
L
R
) ad un apparecchio TV o un
videoregistratore con terminale SCART.
Prima di tutto, collegate l’adattatore SCART al terminale di un apparecchio TV o di un
videoregistratore quindi collegate il cavo video stereo STV-250N all’adattatore.
Rosso
Cavo video stereo STV-250N
(fornito in dotazione)
Bianco
Giallo
Adattatore SCART
(disponibile in commercio)
D121C_PAL-It.book Page 67 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Collegamento ad una TV o un videoregistratore
Riproduzione su schermi TV
Registrazione in un videoregistratore o
in un apparecchio video digitale
PUNTI DA CONTROLLARE
(
11)
Prima di collegare la videocamera,
selezionate l’impostazione [MONITOR
TV] a seconda dell’apparecchio TV a cui
collegherete la videocamera - [TV
SC.AMPIO]: apparecchi TV con rapporto
di formato 16:9 oppure [TV NORMALE]:
apparecchi TV con rapporto di formato
4:3 ( 41).
Collegamento
Collegate la videocamera alla TV
secondo gli schemi di collegamento
illustrati nella sezione precedente
Diagrammi di connessione (
66).
Le registrazioni effettuate possono
essere copiate dalla videocamera in un
videoregistratore o in un altro
apparecchio video digitale.
(
1 Accendere la videocamera e il TV o
VCR collegato.
Su una TV: selezionare come ingresso
video lo stesso terminale a cui è
collegata la videocamera. Su un
videoregistratore: impostate il
selettore di ingresso all’ingresso video
esterno (di solito indicato con LINE
IN).
Avviare la riproduzione dei filmati
(
31) o delle immagini fisse
(
32).
Prima di eseguire i collegamenti, assicuratevi
di spegnere tutti gli apparecchi.
L’altoparlante incorporato rimarrà silenzioso
mentre il cavo video stereo STV-250N è
collegato alla videocamera.
Si consiglia di alimentare la videocamera
utilizzando l’adattatore di alimentazione
compatto.
It
Collegate la videocamera al
videoregistratore secondo gli schemi di
collegamento illustrati nella sezione
precedente Diagrammi di connessione
(
66).
Registrazione
1 Apparecchio collegato: inserite una
2
3
4
5
videocassetta vuota ed impostate
l’apparecchio sulla modalità di
pausa di registrazione.
Questa videocamera: individuate la
scena che desiderate copiare e
quindi ponete in pausa la
riproduzione poco prima della
scena stessa.
Questa videocamera: ripristinate la
riproduzione del filmato.
Apparecchio collegato: quando
appare la scena che desiderate
copiare, avviate la registrazione. Al
completamento della copia,
arrestate la registrazione.
Questa videocamera: arrestate la
riproduzione.
NOTE
Si consiglia di alimentare la videocamera
utilizzando l’adattatore di alimentazione compatto.
Mentre come impostazione predefinita le
visualizzazioni sullo schermo vengono
incorporate nel segnale video posto in uscita, è
possibile comunque modificarle premendo
ripetutamente DISP. (
51).
Connessioni esterne
NOTE
11)
Collegamento
Riproduzione
2
67
D121C_PAL-It.book Page 68 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Problemi?
68
Informazioni aggiuntive
Risoluzione dei problemi
Problemi?
Qualora riscontriate problemi nell’utilizzo della videocamera, fate riferimento alla lista
di controllo che segue. Se il problema persiste, consultate il vostro rivenditore oppure
un centro di assistenza Canon.
Sorgente elettrica
Problema
Soluzione
• La videocamera non si
accende.
• La videocamera si spegne
automaticamente.
• Il coperchio del vano disco
non si apre.
• Lo schermo LCD o il mirino si
accende e si spegne.
Il pacco batteria è esaurito. Sostituite o ricaricate il pacco
batteria.
18
L’indicatore di carica lampeggia
rapidamente (circa due volte al
secondo).
Il caricamento è terminato dal momento che l’adattatore
d’alimentazione compatto o il pacco di batterie risulta
danneggiato.
–
• Il pacco batteria non si
carica.
• L’indicatore di carica
lampeggia molto lentamente
(una volta ogni 2 secondi).
Caricate quindi il pacco batteria a temperature comprese nella
gamma da 0 °C a 40 °C.
–
Con l’utilizzo i pacchi batteria potrebbero divenire molto caldi e,
quindi, non caricarsi. Quando il pacco batteria ha oltrepassato
l’intervallo di temperatura di carica, l’indicatore CHG (carica)
lampeggia in modo irregolare. La procedura di ricarica inizierà
una volta che la temperatura del pacco batteria sarà scesa al di
sotto dei 40 °C.
–
Il pacco batteria è danneggiato. Utilizzate un altro pacco
batteria.
–
Installatelo correttamente.
Registrazione/Riproduzione
Problema
Soluzione
I pulsanti non reagiscono alla
pressione.
Accendete la videocamera.
–
Inserite un disco.
20
Sullo schermo appaiono
caratteri anomali. La
videocamera non opera
correttamente.
Scollegate il cavo di alimentazione e ricollegatelo trascorso un
breve periodo di tempo. Se il problema persiste, scollegate la
sorgente elettrica e con un oggetto appuntito premete il pulsante
RESET. La pressione del pulsante RESET determina il ripristino
di tutte le impostazioni.
–
“
” lampeggia sullo schermo. Inserite un disco.
20
“
” lampeggia sullo schermo.
Il pacco batteria è esaurito. Sostituite o ricaricate il pacco
batteria.
18
Quando s’impiega la videocamera in ambienti interni in cui si
trovi altresì un apparecchio TV al plasma, si suggerisce di
mantenerla distante da quest’ultimo.
–
Sullo schermo appaiono
disturbi video.
D121C_PAL-It.book Page 69 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Problemi?
Problema
Sullo schermo TV appaiono
disturbi video.
69
Soluzione
Se la videocamera è utilizzata in prossimità di dispositivi che
emettono campi magnetici molto forti (TV al plasma, telefoni
cellulari, ecc.), osservare una certa distanza tra la videocamera
ed i dispositivi.
–
Anche senza avere inserito un La videocamera sta verificando l’eventuale presenza del disco.
disco, alla chiusura del
Non si tratta tuttavia di un malfunzionamento.
coperchio del vano del disco è
udibile il rumore di un motorino.
–
Non è possibile espellere il
disco.
–
Spegnete la videocamera, scollegate l’adattatore di
alimentazione compatto e rimuovete il pacco batteria.
Ricollegate l’alimentazione elettrica e riprovate.
It
La videocamera ha ecceduto la propria temperatura massima di
esercizio. Spegnere la videocamera e lasciarla quindi
raffreddare prima di riprenderne l’uso.
Non è possibile riconoscere il
disco.
76
Il disco non è stato caricato correttamente. Controllare il disco.
20
Verificare che la videocamere supporti il tipo di disco DVD
inserito.
3
La videocamera vibra.
La videocamera potrebbe a volte vibrare dipendentemente dalla
condizione del disco. Non si tratta tuttavia di un
malfunzionamento.
–
• Si percepisce solo
debolmente la rotazione del
disco.
• A volte si sentono i rumori di
funzionamento.
Di tanto in tanto il disco si pone in rotazione. Non si tratta tuttavia
di un malfunzionamento.
–
Dopo un utilizzo prolungato
della videocamera “ ”
s’illumina di colore rosso.
Non si tratta tuttavia di un malfunzionamento. Spegnete la
videocamera e lasciatela quindi raffreddare prima di riprendere
ad usarla.
–
Registrazione
Problema
Soluzione
Sullo schermo non appare
l’immagine.
Impostate la videocamera su
.
26
Sullo schermo appare il
messaggio “IMPOSTAZIONE
FUSO ORARIO, DATA E
ORA”.
Impostate il fuso orario, la data e l’ora.
24
Ricaricate la batteria al litio incorporata ed impostate
nuovamente il fuso orario, la data e l’ora.
76
Aprire il copriobiettivo.
Informazioni aggiuntive
Il disco è sporco. Pulite il disco con un panno morbido del tipo
utilizzato per la pulizia degli obiettivi. Se il problema persiste
utilizzate un altro disco.
D121C_PAL-It.book Page 70 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
70
Problemi?
Problema
Premendo il pulsante di avvio/
arresto, la registrazione non si
avvia.
Soluzione
Impostate la videocamera su
.
26
Inserire uno dei dischi consigliati.
4
Il disco è pieno (sullo schermo “
FIN” lampeggia). Cancellate
alcune registrazioni (DVD-RW in modalità VR) in modo da
liberare spazio, oppure utilizzate un altro disco.
20
56
La videocamera ha ecceduto la propria temperatura massima di
esercizio. Spegnere la videocamera e lasciarla quindi
raffreddare prima di riprenderne l’uso.
–
Rimuovete la protezione del disco.
58
Definalizzate il disco (DVD-RW in modalità VIDEO).
65
L’indicatore di accesso al disco
non si spegne nemmeno dopo
avere arrestato la
registrazione.
È in corso la registrazione sul disco della scena o dell’immagine
fissa. Non si tratta tuttavia di un malfunzionamento.
26
28
L’istante in cui si è premuto il
pulsante di avvio/arresto non
corrisponde a quello dell’avvio/
arresto della registrazione.
Vi è un breve intervallo tra l’istante di pressione del pulsante di
avvio/arresto e quello dell’effettivo avvio della registrazione sul
disco. Non si tuttavia di un malfunzionamento.
–
La registrazione si arresta
improvvisamente poco dopo
averla avviata.
Il disco è sporco. Pulite il disco con un panno morbido del tipo
utilizzato per la pulizia degli obiettivi. Se il problema persiste
utilizzate un altro disco.
76
La videocamera ha ecceduto la propria temperatura massima di
esercizio. Spegnere la videocamera e lasciarla quindi
raffreddare prima di riprenderne l’uso.
–
La messa a fuoco automatica non opera su un certo soggetto.
Eseguite la messa a fuoco manuale.
45
Regolate il mirino per mezzo della relativa leva di messa a
fuoco.
22
L’obiettivo è sporco. Pulite l’obiettivo con un panno morbido del
tipo utilizzato per la pulizia degli obiettivi. Per pulire l’obiettivo
non fate mai uso di fazzoletti di carta.
77
Il suono è distorto.
La registrazione di suoni molto forti prodotti nelle vicinanze (ad
esempio fuochi artificiali o concerti) ne può provocare la
distorsione. Non si tratta tuttavia di un malfunzionamento.
–
Sullo schermo appare una
banda luminosa verticale.
La presenza di forte luce in scene scure può dare origine a
bande (strisce) verticali luminose. Non si tratta tuttavia di un
malfunzionamento.
–
L’immagine nel mirino è
sfocata.
Regolate il mirino per mezzo della relativa leva di messa a
fuoco.
22
La videocamera non effettua la
messa a fuoco.
D121C_PAL-It.book Page 71 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Problemi?
71
Riproduzione/modifica
Problema
Premendo il pulsante di
riproduzione, questa non si
avvia.
• In sede di riproduzione, si
avverte un fruscio e il suono
risulta distorto.
• Non è possibile leggere il
disco.
Non si riesce ad aggiungere
scene alla lista di riproduzione.
Non si riesce a suddividere una
scena.
Impostate la videocamera su
20
.
31
Con questa videocamera potrebbe non essere possibile
riprodurre i dischi registrati o modificati con altri registratori DVD
o con l’unità DVD del computer.
–
Se si utilizza un disco lato singolo, controllare di aver inserito il
disco con l’etichetta rivolta verso l’alto.
20
La videocamera ha ecceduto la propria temperatura massima di
esercizio. Spegnere la videocamera e lasciarla quindi
raffreddare prima di riprenderne l’uso.
–
Il disco è sporco. Pulite il disco con un panno morbido del tipo
utilizzato per la pulizia degli obiettivi.
76
Con questa videocamera potrebbe non essere possibile
riprodurre i dischi registrati o modificati con altri registratori DVD
o come le unità DVD dei computer.
–
Il disco è pieno (sullo schermo “
FIN” lampeggia). Eliminate
alcune registrazioni per liberare spazio.
56
Non è possibile aggiungere un numero superiore a 999 scene
alla lista di riproduzione.
–
Rimuovete la protezione del disco.
58
Non è possibile modificare o cancellare le scene registrate sui
dischi protetti per mezzo di altri apparecchi digitali.
–
Impossibile suddividere la scena se sul disco sono presenti già
999 scene.
–
Sarà impossibile suddividere la scena laddove la stessa risulti
eccessivamente breve (1 secondo o meno).
–
Non è possibile aggiungere il titolo ai dischi DVD-R/DVD-R DL
già finalizzati.
63
Definalizzate prima il disco (DVD-RW in modalità VIDEO).
65
Potrebbe non essere possibile modificare un titolo che sia già
stato inserito con altri apparecchi digitali.
–
Rimuovete la protezione del disco.
58
Non si riesce a creare una
scena photomovie.
Il disco è pieno (sullo schermo “
FIN” lampeggia). Cancellate
alcune registrazioni (DVD-RW nella modalità VR) in modo da
liberare spazio.
56
Non si riesce a modificare né
cancellare le scene.
Rimuovete la protezione del disco.
58
Non è possibile modificare o cancellare le scene registrate sui
dischi protetti per mezzo di altri apparecchi digitali.
–
Non è possibile cancellare i dischi DVD-R/DVD-R DL e DVDRW registrati nella modalità VIDEO.
–
It
Informazioni aggiuntive
Non si riesce a modificare il
titolo del disco.
Soluzione
Inserite un disco.
D121C_PAL-It.book Page 72 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
72
Problemi?
Problema
Soluzione
Impossibile finalizzare il disco.
Non potete finalizzare un disco (DVD-R/DVD-R DL o DVD-RW)
registrato in modalità VIDEO se esso contiene solo immagini
fisse. Prima di finalizzare il disco registrate almeno una scena.
26
63
La videocamera ha ecceduto la propria temperatura massima di
esercizio. Spegnere la videocamera e lasciarla quindi
raffreddare prima di riprenderne l’uso.
–
L’altoparlante incorporato non
emette alcun suono.
Aprite il pannello LCD.
–
Il volume dell’altoparlante è azzerato. Impostate il volume con il
joystick e la guida del joystick in modalità
.
31
Scollegate il cavo video stereo dalla videocamera.
–
Riproduzione del disco con un apparecchio DVD esterno
Per apparecchio DVD esterno s’intendono i lettori DVD, i registratori DVD, le unità
DVD dei computer ed altri apparecchi digitali ancora.
Problema
Soluzione
Tra ogni scena si verifica un
breve arresto.
In funzione del tipo di lettore DVD utilizzato, durante la
riproduzione delle scene tra esse si potrebbe verificare un
arresto di durata molto breve.
–
Il disco è in movimento ma
sullo schermo TV l’immagine
non appare.
L’ingresso video sul televisore non è impostato al terminale del
video al quale è collegata la videocamera. Selezionare
l’ingresso video corretto.
66
Si è tentato di riprodurre o di duplicare un disco non compatibile.
Interrompere riproduzione/duplicazione.
–
Il disco non viene riconosciuto
dall’apparecchio utilizzato.
Oppure, anche se la lettura del
disco è possibile, non si riesce
ad ottenerne la riproduzione
oppure le immagini appaiono
distorte.
Il disco è sporco. Pulite il disco con un panno morbido del tipo
utilizzato per la pulizia degli obiettivi.
76
Il disco non è stato finalizzato.
63
I dischi DVD-RW registrati in modalità VR possono essere
riprodotti soltanto con lettori DVD compatibili con la modalità VR.
Consultate al riguardo il manuale d’istruzioni dell’apparecchio
DVD utilizzato.
–
Con l’apparecchio DVD
utilizzato non si riesce a
modificare né ad aggiungere
registrazioni.
Potrebbe non essere possibile modificare o aggiungere
registrazioni con un registratore DVD esterno su un disco
registrato con questo modello di videocamera.
–
Elenco dei messaggi
Messaggio
Spiegazione
IMPOSTAZIONE FUSO
ORARIO, DATA E ORA
Non avete impostato il fuso orario, la data e l’ora. Questo
messaggio appare ogni qualvolta accendete la videocamera e sino
all’esecuzione dell’impostazione del fuso orario, della data e
dell’ora stessi.
24
CAMBIARE LA BATTERIA
Il pacco batteria è esaurito. Sostituite o ricaricate il pacco batteria.
18
D121C_PAL-It.book Page 73 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Problemi?
73
Spiegazione
La videocamera non può entrare in modalità di funzionamento in
standby di avvio rapido mentre è in corso il riconoscimento del
disco dopo il primo inserimento o se la carica residua della batteria
è troppo bassa.
30
IMPOSS.RICONOSCERE
LA MOD.DI REG. DEL
DISCO
Il disco non è riconosciuto dalla videocamera se è stato inizializzato
con un altro dispositivo.
–
È stato inserito un disco registrato secondo un sistema televisivo
diverso (NTSC).
–
• TEMPERAT. TROPPO
ELEV. IMPOSSIB.
REGISTRARE
• TEMPERAT. TROPPO
ELEV. IMPOSSIBILE
RIMUOVERE IL DISCO
La videocamera ha ecceduto la propria temperatura massima di
esercizio. Scollegate l’adattatore di alimentazione compatto,
rimuovete la batteria e lasciate quindi raffreddare la videocamera
prima di riprenderne l’utilizzo.
–
IMPOSS. REGISTRARE
CONTROLLARE IL DISCO
Si è verificato un problema con il disco. Sostituire il disco.
20
Questo messaggio può altresì apparire in caso di formazione di
condensa. Prima di riprendere l’utilizzo della videocamera
attendete che si asciughi completamente.
77
La superficie di registrazione del disco potrebbe essere sporca o
graffiata.
–
RAGGIUNTO IL MASSIMO
NUMERO DI SCENE
È stato raggiunto il numero massimo di scene consentito.
Cancellate alcune registrazioni (DVD-RW in modalità VR) in modo
da liberare spazio, oppure utilizzate un altro disco.
20
56
IMPOSSIBILE
RIPRODURRE IL DISCO
Il disco è sporco, oppure si è tentato di riprodurre un disco di tipo
non compatibile (non DVD-R/RW).
–
Questo messaggio può altresì apparire in caso di formazione di
condensa. Prima di riprendere l’utilizzo della videocamera
attendete che si asciughi completamente.
77
Potreste non essere in grado di suddividere ulteriormente le scene
più brevi di 5 secondi create dalla suddivisione di una precedente
scena.
–
IMPOSSIBILE DIVIDERE
LA SCENA
Si è verificato un problema con il disco.
UTILIZZARE SOLO I
DISCHI CONSIGLIATI
Il disco a doppio strato inserito non può essere utilizzato con
questa videocamera.
4
DISCO FINALIZZATO
IMPOSSIBILE REGISTR.
Non potete registrare scene aggiuntive su un disco DVD-R/DVD-R
DL finalizzato.
–
Non potete registrare scene aggiuntive o definalizzare un disco
DVD-RW in modalità VIDEO finalizzato con un altro dispositivo
digitale.
–
DISABILITI LA
FINALIZZAZIONE DEL
DISCO
Non è possibile registrare scene aggiuntive né convertire immagini
fisse dalla scheda di memoria ad una serie dinamica di foto su un
disco DVD-RW finalizzato che sia stato registrato nella modalità
VIDEO. È innanzi tutto necessario definalizzare il disco.
65
IL DISCO È PROTETTO
Il disco è protetto. Utilizzate un altro disco oppure rimuovete la
protezione.
58
It
Informazioni aggiuntive
Messaggio
IMPOSS.ENTRARE NELLA
MOD.DI STANDBY
ORA
D121C_PAL-It.book Page 74 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
74
Problemi?
Messaggio
Spiegazione
IMPOS.LEGGERE IL
DISCO CONTROLLARE IL
DISCO
Non è possibile leggere il disco. Provate a pulirlo oppure utilizzate
un altro disco.
76
Questo messaggio può apparire altresì quando la videocamera
eccede la propria temperatura massima di utilizzo. Spegnere la
videocamera e lasciarla quindi raffreddare prima di riprenderne l’uso.
–
Questo messaggio può altresì apparire in caso di formazione di
condensa. Prima di riprendere l’utilizzo della videocamera
attendete che si asciughi completamente.
77
Il disco potrebbe essere stato caricato in modo sbagliato.
Rimuovere e inserire nuovamente il disco.
20
Si è verificato un errore durante la lettura o la scrittura del disco.
Provate a pulirlo oppure utilizzate un altro disco.
76
Questo messaggio può altresì apparire in caso di formazione di
condensa. Prima di riprendere l’utilizzo della videocamera
attendete che si asciughi completamente.
77
Il disco potrebbe essere stato caricato in modo sbagliato.
Rimuovere e inserire nuovamente il disco.
20
VANO DISCO APERTO
Accertatevi che il disco sia correttamente inserito e quindi
richiudete il coperchio del disco.
20
DISCO NON INSERITO
Non è inserito alcun disco. Inserite un disco.
20
Questo messaggio può altresì apparire in caso di formazione di
condensa. Prima di riprendere l’utilizzo della videocamera
attendete che si asciughi completamente.
77
CARICAMENTO DISCO
È in corso la lettura del disco. Attendete prima di avviare la
registrazione.
–
EVITARE DI MUOVERE LA
VIDEOCAMERA
Cercate di non muovere la videocamera durante la registrazione
dell’immagine.
–
IMPOSSIBILE
RECUPERARE I DATI
Non è stato possibile ripristinare il file danneggiato.
–
Questo messaggio può altresì apparire in caso di formazione di
condensa. Qualora riteniate che la causa sia la formazione di
condensa, non procedete con l’inizializzazione del disco e prima di
riprendere l’utilizzo della videocamera attendete che essa si
asciughi completamente.
77
DISCO PIENO
Il disco è pieno (sullo schermo “
FIN” lampeggia). Cancellate
alcune registrazioni (DVD-RW in modalità VR) in modo da liberare
spazio, oppure utilizzate un altro disco.
20
56
ELABORAZ. IN CORSO
NON DISCONNETTERE
L’ALIMENTATORE
La videocamera è in fase di aggiornamento di importanti dati di
allocazione dei file sul disco. Non scollegare l’adattatore
d’alimentazione compatto, né tanto meno rimuovere il pacco di batterie.
–
NESSUNA IMMAGINE
Nel disco non è registrata alcuna immagine.
–
LA VIDEOCAMERA E’
IMPOST.SULLA MOD.
IMMAGINI FISSE
Avete premuto il tasto Start/Stop durante la registrazione di
immagini fisse (modalità
).
–
ERRORE NOME!
I numeri di cartella e d’immagine hanno raggiunto il valore massimo
consentito. Impostate l’opzione [FILE N.] su [RIPRISTINO] ed
inizializzate il disco, cancellate tutte le immagini sul disco (DVDRW in modalità VR) oppure sostituite il disco.
–
• ERRORE D’ACCESSO
• ACCES.AL DISCO
FALLITO CONTROLLARE
IL DISCO
D121C_PAL-It.book Page 75 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Cose da fare e da non fare
Precauzioni per l’utilizzo
75
Cose da fare e da non fare
Videocamera
PERICOLO!
Trattate il pacco batteria con cura.
• Mantenetelo lontano dalle fiamme
(potrebbe esplodere).
• Non esponetelo a temperature
superiori a 60 °C. Non lasciatelo nelle
vicinanze di riscaldatori ovvero
nell’automobile durante la stagione
calda.
• Non tentate di smontarlo o di
modificarlo.
• Non lasciatelo cadere né
sottoponetelo ad urti.
• Non bagnatelo.
I pacchi batteria caricati si scaricano in
modo naturale. Di conseguenza, al fine di
garantire la piena disponibilità, caricateli il
giorno stesso ovvero il giorno prima
dell’utilizzo.
Il contatto dei terminali della batteria
con oggetti metallici può infatti divenire
causa di cortocircuito e danneggiare
quindi il pacco batteria stesso.
Terminali sporchi possono degradare il
contatto tra il pacco batteria e la
videocamera. I terminali vanno puliti con
un panno morbido.
La conservazione per lunghi periodi
(circa un anno) di un pacco batteria
caricato può ridurne la vita o
comprometterne le prestazioni; vi
raccomandiamo pertanto di scaricarlo
completamente e di conservarlo in un
luogo asciutto a temperatura ambiente
non superiore a 30 °C. Se non utilizzate il
pacco batteria per lunghi periodi,
caricatelo e scaricatelo completamente
almeno una volta l’anno. Se disponete di
più di un pacco batteria adottate allo
stesso tempo queste precauzioni per tutti
i pacchi stessi.
It
Informazioni aggiuntive
Non esponete la videocamera a vibrazioni
o forti impatti quando l’indicatore DISC
(accesso al disco) è acceso o lampeggiante.
I dati potrebbero non essere registrati
correttamente sul disco e la registrazione
potrebbe andare persa completamente.
Non toccate la lente di lettura/scrittura.
Non afferrate la videocamera per il
pannello LCD o per il coperchio del disco.
Prestate attenzione durante la chiusura
del pannello LCD.
Non lasciate la videocamera in luoghi
soggetti ad elevata temperatura (ad
esempio nelle automobili direttamente
esposte al sole) o all’umidità.
Non utilizzate la videocamera in
prossimità di forti campi elettrici o
magnetici, ad esempio sopra gli apparecchi
TV oppure vicino ad apparecchi TV al
plasma o a telefoni senza filo.
Non puntate l’obiettivo o il mirino in
direzione di una forte sorgente luminosa.
Non lasciate la videocamera puntata
verso soggetti luminosi.
Non utilizzate o riponete la videocamera
in luoghi polverosi o sabbiosi. La
videocamera non è impermeabile – evitate
anche l’acqua, il fango o il sale. Se uno dei
precedenti corpi estranei venisse in contatto
con la videocamera potrebbe danneggiare
la stessa e/o l’obiettivo. Dopo l’utilizzo
richiudete il coperchio del vano disco.
Fate particolare attenzione al calore
generato dagli impianti di illuminazione.
Non smontate la videocamera. Qualora
la videocamera non dovesse funzionare
correttamente, consultate personale di
assistenza qualificato.
Maneggiate la videocamera con cura.
Non sottoponete la videocamera ad urti o
vibrazioni, poiché in tal modo si potrebbe
danneggiare.
Pacco batteria
D121C_PAL-It.book Page 76 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
76
Cose da fare e da non fare
Sebbene la gamma di temperatura di
funzionamento del pacco batteria sia
compresa tra 0 °C e 40 °C, la gamma
ottimale va da 10 °C a 30 °C. A
temperature più basse, le prestazioni si
riducono temporaneamente. Prima di
utilizzarlo, lasciatelo riscaldare in una
tasca.
Il pacco batteria deve essere sostituito
qualora la durata efficace dopo la carica
completa diminuisca considerevolmente
alle normali temperature.
Disco Mini DVD
La superficie di registrazione dei dischi
DVD è estremamente delicata.
Maneggiare o riporre in maniera errata il
disco può causare problemi di lettura e
riproduzione con la videocamera. Si
consiglia pertanto di osservare le
seguenti precauzioni.
Assicurarsi di rimuovere il disco dalla
videocamera al termine di ogni registrazione.
Non riporre la videocamera con un
disco all’interno.
Mantenete i dischi liberi da polvere,
sporcizia e macchie. Anche le macchie o
le particelle minuscole di polvere possono
determinare problemi durane la
registrazione o la riproduzione del disco.
Ispezionate con attenzione la superficie di
registrazione del disco prima di inserirlo
nella videocamera. Qualora si sporchi
strofinatelo delicatamente con un panno
morbido e asciutto del tipo usato per la
pulizia degli obiettivi, in modo da
rimuovere dalla superficie impronte
digitali, macchie e sporcizia. I dischi
vanno puliti strofinandoli in senso radiale
dal centro verso l’esterno.
Per pulirli non utilizzate mai panni
trattati con prodotti chimici o solventi
volatili quali, ad esempio, i diluenti per
vernice.
Non piegate, rigate o bagnate i dischi,
né sottoponeteli a forti urti.
Non applicate etichette adesive alla
superficie dei dischi. Essi potrebbero
infatti non riuscire a ruotare in modo
regolare, ciò divenendo possibile causa di
malfunzionamenti.
Riporre il disco nell’apposita custodia
per evitare di danneggiarlo.
Per scrivere sul lato dell’etichetta del
disco non utilizzate penne a punta rigida.
Usate al contrario un pennarello
indelebile all’acqua.
Sottoponendo i dischi a brusche
variazioni di temperatura se ne può
determinare la formazione di condensa
sulle superfici. Qualora sui dischi si formi
condensa, accantonateli sino alla
completa evaporazione delle gocce
d’acqua.
Non mantenete i dischi esposti alla luce
solare diretta, né conservateli in luoghi
soggetti ad alta temperatura od umidità.
Assicurarsi di finalizzare il disco prima
di inserirlo in un apparecchio DVD
esterno. La mancata osservanza di
questa precauzione può condurre alla
perdita dei dati su di essi registrati.
Batteria al litio ricaricabile incorporata
La videocamera è provvista di una
batteria al litio ricaricabile incorporata, la
cui funzione è salvare la data e l’ora
nonché le altre impostazioni. La batteria
integrata al litio si ricarica durante
l’utilizzo della videocamera, tuttavia
quando non si utilizza l’apparecchio per
circa tre mesi si scarica completamente.
In tal caso è necessario ricaricarla: a tal fine
collegate l’adattatore di alimentazione
compatto alla videocamera e lasciandolo
collegato per 24 ore con il selettore di
accensione su
.
D121C_PAL-It.book Page 77 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Cose da fare e da non fare
Manutenzione/Altro
Conservazione
Qualora intendiate non utilizzare la
videocamera per un lungo periodo,
conservatela in un luogo non polveroso a
bassa umidità, e a temperature non
superiori a 30 °C.
Pulizia
Corpo della videocamera
Per la pulizia del corpo della
videocamera, utilizzate un panno morbido
e asciutto. Non utilizzate mai panni trattati
con prodotti chimici, ovvero solventi
volatili quali i diluenti per vernice.
77
Condensa
Sottoponendo la videocamera a brusche
variazioni di temperatura, si può
determinare la formazione di condensa
sulle superfici interne. Al rilevamento
della condensa, sospendete l’utilizzo
della videocamera. L’uso prolungato in
tale condizione può infatti danneggiare la
videocamera stessa.
It
La condensa si può formare nei seguenti
casi:
Quando la videocamera viene trasferita
da un ambiente condizionato ad un altro
in presenza di aria calda ed umida.
Lente di lettura/scrittura
Rimuovere la polvere e le particelle di
sporco utilizzando una spazzola del tipo
non ad aerosol. Non toccate la lente di
lettura/scrittura direttamente per pulirla.
Quando la videocamera viene trasferita
da un ambiente freddo ad uno caldo.
Obiettivo e mirino
Schermo LCD
Pulite lo schermo LCD utilizzando un
panno di pulizia morbido per obiettivi.
Quando la temperatura varia
improvvisamente, sulla superficie dello
schermo può formarsi della condensa.
Strofinatelo quindi con un panno morbido
e asciutto.
Quando la videocamera viene lasciata in
ambienti umidi.
Quando si riscalda rapidamente un
ambiente freddo.
Informazioni aggiuntive
Se la superficie dell’obiettivo è sporca,
il funzionamento della messa a fuoco
automatica potrebbe non avvenire
correttamente.
Rimuovere la polvere e le particelle di
sporco utilizzando una spazzola del tipo
non ad aerosol.
Strofinate con delicatezza l’obiettivo o il
mirino utilizzando un panno di pulizia morbido
adatto allo scopo. Per pulire l’obiettivo non
fate mai uso di fazzoletti di carta.
D121C_PAL-It.book Page 78 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
78
Cose da fare e da non fare
PER EVITARE LA CONDENSA
Non esponete la videocamera a
cambiamenti di temperatura improvvisi o
estremi.
Estraete il disco, inserite la
videocamera in un sacchetto di plastica a
tenuta d’aria e lasciatela quindi adattare
lentamente alle variazioni di temperatura
prima di estrarvela nuovamente.
AL RILEVAMENTO DELLA CONDENSA
La videocamera si spegne
automaticamente. Se vi è un disco
inserito rimuovetelo immediatamente e
lasciatene aperto il coperchio
dell’apparecchio. Lasciandolo nella
videocamera esso potrebbe infatti
danneggiarsi.
In caso di rilevazione della condensa,
non è possibile inserire il disco.
RIPRISTINO DELL’UTILIZZO
Il tempo esatto di evaporazione delle
particelle d’acqua varia in funzione del
luogo e delle condizioni atmosferiche.
Come criterio generale attendete 2 ore
prima di riprendere ad utilizzare la
videocamera.
Impiego della videocamera all’estero
Alimentazione
Per mezzo dell’adattatore di
alimentazione compatto, è possibile
alimentare la videocamera e caricare i
pacchi batteria in qualsiasi Paese la cui
alimentazione elettrica sia compresa tra
100 e 240 VCA e 50-60 Hz. Per
informazioni sugli adattatori di presa da
utilizzare all’estero, contattate un centro
di assistenza Canon.
Riproduzione su schermi TV
La riproduzione delle registrazioni è
possibile esclusivamente con gli
apparecchi TV compatibili con il sistema
PAL. Il sistema PAL è utilizzato nei
seguenti paesi od aree:
Algeria, Australia, Austria, Bangladesh,
Belgio, Brunei, Cina, Corea del Nord,
Croazia, Danimarca, Emirati Arabi Uniti,
Finlandia, Germania, Giordania, Regione
Amministrativa Speciale di Hong Kong,
India, Indonesia, Iran, Iraq, Irlanda,
Islanda, Italia, Kenya, Kuwait, Liberia,
Malesia, Malta, Mozambico, Norvegia,
Nuova Zelanda, Oman, Paesi Bassi,
Pakistan, Polonia, Portogallo, Qatar,
Regno Unito, Repubblica Ceca,
Romania, Serbia e Montenegro, Sierra
Leone, Singapore, Spagna, Sri Lanka,
Sud Africa, Svezia, Svizzera, Swaziland,
Tailandia, Tanzania, Turchia, Uganda,
Ucraina, Yemen, Zambia.
D121C_PAL-It.book Page 79 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Informazioni generali
79
Schema del sistema (La disponibilità varia dipendentemente dall’area)
Informazioni generali
Cinghietta da polso
WS-20
Cinghia per trasporto a tracolla
SS600/SS650
Pacco batteria
BP-208
Carica batteria
CG-300E
It
Pacco batteria
BP-208
Disco Mini DVD
DVD-R/DVD-RW/
DVD-R DL (Canon DVD-R DL54)
Adattatore di
alimentazione
compatto CA-570
Adattatore
SCART
TV
Videoregistratore
Cavo video stereo
STV-250N
Lettore/
registratore DVD
Custodia morbida di
trasporto SC-2000
Lettore/
registratore DVD
Informazioni aggiuntive
Computer
Disco Mini DVD
DVD-R/DVD-RW/
DVD-R DL (Canon DVD-R DL54)
D121C_PAL-It.book Page 80 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
80
Informazioni generali
Accessori opzionali
Si consiglia di utilizzare accessori Canon originali.
Questo prodotto è stato progettato per consentire le migliori prestazioni se usato con
accessori Canon originali. Canon non è responsabile per eventuali danni al prodotto e/o
incidenti, quali combustioni, etc., causati da malfunzionamenti di accessori non Canon (ad
esempio, perdite di liquidi dalla batteria ricaricabile e/o esplosione). Questa garanzia non è
applicabile per riparazioni rese necessarie dal malfunzionamento di accessori non Canon,
sebbene tali interventi siano possibili se l’acquirente si fa carico delle spese.
Pacchi batteria
Qualora necessitiate di ulteriori pacchi
batteria, adottate esclusivamente il modello
BP-208.
Carica batteria CG-300E
Per caricare i pacchi batteria fate uso
dell’apposito caricabatterie.
Tempo di carica: 105 min. Il tempo di carica
varia in base alla condizioni di carica iniziali.
Cinghia per trasporto a tracolla
Per maggior sicurezza e comodità di
trasporto è possibile montare la tracolla.
Fate scorrere le estremità attraverso gli
attacchi della cinghia e quindi regolatene la
lunghezza.
Cinghietta da polso WS-20
Utilizzatela per effettuare riprese dinamiche
ma in sicurezza.
D121C_PAL-It.book Page 81 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Informazioni generali
81
Custodia morbida di trasporto SC-2000
Si tratta di una comoda borsa per
videocamera provvista di scomparti imbottiti e
di ampio spazio per gli accessori.
Questo marchio identifica gli accessori video originali di Canon. Per
l’utilizzo degli apparecchi video Canon, vi raccomandiamo gli accessori
o i prodotti riportanti lo stesso marchio Canon.
It
Informazioni aggiuntive
D121C_PAL-It.book Page 82 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
82
Informazioni generali
Specifiche tecniche
DC201/DC210/DC211
Sistema
Sistema di registrazione del
disco
Sistema televisivo
Supporti di memoria compatibili
Durata massima di registrazione
Sensore immagine
Schermo LCD
Mirino
Microfono
Obiettivo
Configurazione dell’obiettivo
Sistema AF
Distanza minima di messa a
fuoco
Bilanciamento del bianco
Illuminazione minima
Illuminazione raccomandata
Stabilizzazione dell’immagine
Dimensioni delle immagini fisse
Metodo di compressione delle
immagini
Filmati
DVD-VIDEO (modalità VIDEO)
DVD-VR (modalità VR) solo con DVD-RW da 8 cm
Compressione video: MPEG2
Compressione audio: Dolby Digital a 2 canali
Immagini fisse Exif 2.2** compatibile con la compressione JPEG
Standard CCIR (625 righe, 50 campi) Segnale colore PAL
Dischi DVD mini da 8 cm
con il logo DVD-R, DVD-R DL o DVD-RW
Dischi DVD mini da 8 cm a singolo lato da 1,4 GB:
XP: circa 20 min., SP: circa 30 min., LP: circa 60 min.
Dischi DVD mini da 8 cm dual layer da 2,6 GB:
XP: circa 36 min., SP: circa 54 min., LP: circa 108 min.
CCD da 1/6", circa 800.000 pixel
Pixel effettivi
Filmati 16:9 (stabilizzatore di immagine [ACCESO]) circa 440.000 pixel
Filmati 16:9 (stabilizzatore di immagine [SPENTO]) circa 540.000 pixel
Filmati 4:3
circa 400.000 pixel
Immagini fisse
circa 530.000 pixel
2,7", largo, colori TFT, ca. 123.000 pixel
0,27", largo, colori TFT, ca. 123.000 pixel
Microfono a condensatore stereo elettrete
f=2,6-91 mm, F/2,0-5,0, zoom elettrico 35x
Equivalente a 35 mm:
Filmati 16:9 (stabilizzatore di immagine [ACCESO]) 45,3 - 1.586 mm
Filmati 16:9 (stabilizzatore di immagine [SPENTO]) 40,8 - 1.428 mm
Filmati 4:3
49,8 - 1.743 mm
Immagini fisse
43,6 - 1,526 mm
f=2,6-78 mm, F/2,0-4,4, zoom elettrico 30x
Equivalente a 35 mm:
Filmati 16:9 (stabilizzatore di immagine [ACCESO]) 45,3 - 1.359 mm
Filmati 16:9 (stabilizzatore di immagine [SPENTO]) 40,8 - 1.224 mm
Filmati 4:3
49,8 - 1.494 mm
Immagini fisse
43,6 - 1,308 mm
10 elementi suddivisi in 8 gruppi (1 elemento asferico su due lati)
Messa a fuoco automatica TTL, possibilità di messa a fuoco manuale
1 m; 1 cm con massima apertura angolare
Bilanciamento automatico del bianco, bilanciamento personalizzato del
bianco e bilanciamento preimpostato del bianco: LUCE DIURNA,
TUNGSTENO
1,1 lux (programma di registrazione [NOTTURNO], velocità otturatore a 1/6)
4,5 lux (modalità automatica, Otturatore lento automatico [ACCESO] velocità
dell’otturatore impostata a 1/25)
Superiore a 100 lux
Elettronico
1024 x 768, 640 x 480 pixel
JPEG (compressione: Superfine, Fine e Normal)
D121C_PAL-It.book Page 83 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
Informazioni generali
83
Terminali uscita
Terminale AV
∅ 3.5 mm minijack
Video:
1 Vp-p/75 Ohm non bilanciato
Audio:
–10dBV (carico 47 kOhm)/3 kOhm o meno
Alimentazione/Altro
Alimentazione (nominale)
Assorbimento
(modalità SP, AF acceso)
Temperature di funzionamento
Dimensioni (W x H x D)
Peso (solo il corpo della
videocamera)
7,4 V DC (pacco batteria), 8,4 V DC (adattatore di alimentazione compatto)
2,9 W (mirino), 3,0 W (schermo LCD [NORMALE])
0 - 40 °C
54 x 90 x 128 mm esclusa la cinghia dell’impugnatura
400 g
It
Adattatore di alimentazione compatto CA-570
Alimentazione
Uscita nominale/consumo
Temperature di funzionamento
Dimensioni
Peso
100 – 240 V CA, 50/60 Hz
8,4 V DC, 1.5 A / 29 VA (100 V) - 39 VA (240 V)
0 – 40 °C
52 x 29 x 90 mm
135 g
Pacco batteria BP-208
Batteria ricaricabile agli ioni di litio
7,4 V CC
0 – 40 °C
850 mAh
39 x 8 x 63 mm
40 g
I pesi e le dimensioni sono approssimati. Salvo errori od omissioni. Valori soggetti a
modifica senza preavviso.
Informazioni aggiuntive
Tipo di batteria
Tensione nominale
Temperature di funzionamento
Capacità della batteria
Dimensioni
Peso
D121C_PAL-It.book Page 84 Tuesday, January 16, 2007 3:23 PM
84
Informazioni generali
Indice
A
Adattatore di alimentazione
compatto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
AiAF su 9 punti
(messa a fuoco automatica) . . . . . . . . 50
All’estero,
utilizzo della videocamera . . . . . . . . . . 78
Auto (programma di registrazione) . . . . 42
Autoscatto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Avvertimento di registrazione. . . . . . . . . 16
B
Batteria di backup incorporata . . . . . . . . 76
Batteria, carica di . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18
Batteria, carica residua . . . . . . . . . . . . . 16
Bilanciamento del bianco . . . . . . . . . . . . 47
C
Cinghia dell’impugnatura . . . . . . . . . . . . 22
Codice dati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51
Collegamento all’apparechio TV/
videoregistratore . . . . . . . . . . . . . . . . . 66
Condensa. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 77
D
Data e ora . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
Dati della registrazione . . . . . . . . . . . . . 51
Dimensioni di immagini fisse . . . . . . . . . 49
Dischi consigliati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
E
Effetti digitali. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
Effetti immagine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 48
Eliminazione delle immagini fisse . . . . . 61
F
Filtro antivento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38
Finalizzazione del disco . . . . . . . . . . . . . 63
Funzione Quick Start
(azionamento rapido) . . . . . . . . . . . . . 30
Fuochi d’artificio (programma di
registrazione) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42
Fuso orario. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24
G
Grandangolare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .29
Guida del joystick . . . . . . . . . . . . . . . . . .10
I
Ingrandimento di un’immagine fissa. . . .34
Inizializzazione, disco. . . . . . . . . . . . . . .59
J
Joystick. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .10
L
Lingua. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .24
Lista di riproduzione (Playlist) . . . . . . . .55
M
Manutenzione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .77
Marcatori di schermo . . . . . . . . . . . . . . .39
Menu (FUNC.) . . . . . . . . . . . . . . . . .23, 35
Menu di impostazione . . . . . . . . . . .23, 36
Messa a fuoco automatica (AF) . . . . . . .50
Messa a fuoco manuale . . . . . . . . . . . . .45
Messaggi di errore . . . . . . . . . . . . . . . . .72
Mirino, messa a fuoco . . . . . . . . . . . . . .22
Modalità di registrazione . . . . . . . . . . . .35
Modalità LP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .35
Modalità SP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .35
Modalità VIDEO (specifiche di disco) . . . .3
Modalità VR (specifiche di disco) . . . . . . .3
Modalità XP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .35
Modifica delle scene. . . . . . . . . . . . . . . .55
N
Neve (programma di registrazione) . . . .42
Notturno (programma di
registrazione) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .42
Numeri dei file . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .40
Numero di serie . . . . . . . . . . . . . . . . . . .13
O
Ora legale. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .24
Otturatore lento automatico . . . . . . . . . .36
Informazioni generali
2
Consignes relatives à l’utilisation
Introduction
AVERTISSEMENT :
AFIN D’ÉVITER TOUT RISQUE D’ÉLECTROCUTION, NE PAS ENLEVER LE
COUVERCLE (NI LE DOS). CET APPAREIL NE CONTIENT PAS DE PIÉCES
RÉPARABLES PAR L’UTILISATEUR.
POUR TOUTE RÉPARATION, S’ADRESSER À UNE PERSONNE QUALIFIÉE.
AVERTISSEMENT :
POUR RÉDUIRE LES RISQUES D’INCENDIE OU DE CHOC ÉLECTRIQUE, NE
PAS EXPOSER CET APPAREIL À LA PLUIE NI À L’HUMIDITÉ.
ATTENTION :
POUR RÉDUIRE LES RISQUES D’INCENDIE OU DE CHOC ÉLECTRIQUE,
AINSI QUE LA PRODUCTION DE PARASITES, UTILISER UNIQUEMENT LES
ACCESSOIRES RECOMMANDÉS.
ATTENTION :
DÉCONNECTEZ LA PRISE SECTEUR DE LA PRISE D’ALIMENTATION QUAND
L’APPAREIL N’EST PAS UTILISÉ.
La fiche d'alimentation est utilisée pour mettre l'appareil hors tension. La fiche d'alimentation
doit rester accessible afin de permettre sa déconnexion rapide en cas d'accident.
Lors de l’utilisation de l’adaptateur secteur compact, ne l’enveloppez ni ne le recouvrez d’un
morceau de tissus, et ne le placez pas dans un endroit étroit et confiné. La chaleur pourrait
s’accumuler, le boîtier en plastique se déformer et cela pourrait entraîner une électrocution ou
un incendie.
La plaque d’identification CA-570 est située sur le dessous de l’appareil.
L’utilisation de n’importe quel autre appareil que l’adaptateur secteur compact
CA-570 peut endommager le caméscope.
Union européenne (et EEE) uniquement.
Ce symbole indique que, conformément à la directive DEEE (2002/96/CE) et à la
réglementation de votre pays, ce produit ne doit pas être jeté avec les ordures
ménagères. Vous devez le déposer dans un lieu de ramassage prévu à cet effet, par
exemple, un site de collecte officiel des équipements électriques et électroniques
(EEE) en vue de leur recyclage ou un point d'échange de produits autorisé qui est
accessible lorsque vous faites l'acquisition d'un nouveau produit du même type que l'ancien.
Toute déviation par rapport à ces recommandations d'élimination de ce type de déchet peut
avoir des effets négatifs sur l'environnement et la santé publique car ces produits EEE
contiennent généralement des substances qui peuvent être dangereuses. Parallèlement,
votre entière coopération à la bonne mise au rebut de ce produit favorisera une meilleure
utilisation des ressources naturelles. Pour obtenir plus d'informations sur les points de collecte
des équipements à recycler, contactez votre mairie, le service de collecte des déchets, le plan
DEEE approuvé ou le service d'enlèvement des ordures ménagères. Pour plus d'informations
sur le dépôt et le recyclage des produits DEEE, consultez le site
www.canon-europe.com/environment.
(EEE : Norvège, Islande et Liechtenstein)
D121_P_FDI_H1234.indd 2
S
43
33
37
42
58
50
Q
Qualità di immagini fisse. . . . . . . . . . . . 49
R
Rapporto d’aspetto 16:9 . . . . . . . . . . . .
Rassegna - Filmati (Rassegna della
registrazione) . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Registrazione - Filmati . . . . . . . . . . . . .
Registrazione - Immagini fisse . . . . . . .
Registrazioni originali . . . . . . . . . . . . . .
Regolazione manuale
dell’esposizione . . . . . . . . . . . . . . . . .
RESET (ripristino). . . . . . . . . . . . . . . . .
Retroilluminazione LCD . . . . . . . . . . . .
Riflettore (programma di
registrazione) . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Riproduzione - Filmati. . . . . . . . . . . . . .
Riproduzione - Immagini fisse . . . . . . .
Risoluzione dei problemi. . . . . . . . . . . .
Risparmio energetico . . . . . . . . . . . . . .
Ritratto (programma di
registrazione) . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
27
27
26
28
55
45
68
22
42
31
32
68
40
42
Salto immagini. . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Scena photomovie . . . . . . . . . . . . . . . .
Schermo indice, filmati . . . . . . . . . . . . .
Schermo indice, immagini fisse. . . . . . .
Schermo LCD . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Schermo panoramico . . . . . . . . . . . . . .
Segnale acustico. . . . . . . . . . . . . . . . . .
Selettore delle modalità. . . . . . . . . . . . .
Selezione delle indicazioni
sullo schermo . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Spiaggia (programma di
registrazione) . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Sport (programma di registrazione). . . .
Stabilizzatore d’immagine . . . . . . . . . . .
33
62
31
33
22
27
40
42
It
51
42
42
37
T
Teleobiettivo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Terminale AV . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 66
Tipi di dischi
(DVD-R, DVD-R DL, DVD-RW) . . . . . . 3
Titolo del disco . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60
Tracolla . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 80
Tramonto (programma di
registrazione) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 42
Treppiede . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 27
Tv (programma di registrazione) . . . . . . 43
TV normale (4:3) . . . . . . . . . . . . . . . . . . 41
TV panoramica (16:9) . . . . . . . . . . . . . . 41
V
Velocità dello zoom . . . . . . . . . . . . . . . . 37
Visualizzazioni a schermo . . . . . . . . . . . 15
Volume . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
Z
Zoom . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Zoom digitale. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37
Informazioni aggiuntive
APPAREIL À RAYONNEMENT LASER DE CLASSE 1
P
P (programma di registrazione) . . . . . .
Presentazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Priorità di messa a fuoco . . . . . . . . . . .
Programmi di registrazione. . . . . . . . . .
Protezione del disco . . . . . . . . . . . . . . .
Punto centrale
(Messa a fuoco automatica). . . . . . . .
85
2007/01/17 14:32:35
PUB.DIM-798A
Caméscope DVD
Manuel d’instruction Français
Canon Europa N.V.
P.O. Box 2262
1180 EG Amstelveen
The Netherlands
www.canon-europa.com
France:
Canon France S.A.
17, quai du Président Paul Doumer
92414 COURBEVOIE, CEDEX
Tél: (01)-41 30 15 15
www.canon.fr
Belgique:
Canon Belgium N.V./S.A.
Bessenveldstraat 7
1831 Diegem (Machelen)
Tél: (02)-7220411
Fax: (02)-7213274
www.canon.be
Luxembourg:
Canon Luxembourg SA
Rue des joncs, 21
L-1818 Howald
Tel: (352) 48 47 961
www.canon.lu
DVD-Camcorder
Bedienungsanleitung Deutsch
Videocamera DVD
Manuale di istruzioni Italiano
Schweiz:
Canon (Schweiz) AG
Industriestrasse 12
CH-8305 Dietlikon
Canon Helpdesk:
Tel: 0848 833 838
www.canon.ch
Österreich:
Canon Ges.m.b.H.
Zetschegasse 11
A-1230 Wien
Canon Helpdesk:
Tel: 0810 / 0810 09 (zum Ortstarif)
www.canon.at
Italia:
Canon Italia S.p.A.
Consumer Imaging Marketing
Via Milano 8
CAP-20097 San Donato Milanese (MI)
Tel: (02)-82481
Fax: (02)-82484600
www.canon.it
Supporto Clienti per Prodotti Consumer:
Tel. 848 800 519
www.canon.it/Support
FRANÇAIS DEUTSCH ITALIANO
Suisse:
Canon Schweiz AG
Division vente indirecte
Industriestrasse 12
8305 Dietlikon
Tél: (01)-835 68 00
Fax: (01)-835 68 88
www.canon.ch
Deutschland:
Canon Deutschland GmbH
Europark Fichtenhain A10
D-47807 Krefeld
Canon Helpdesk:
Tel: 0180 / 500 6022
(0,12 €/Min. – im deutschen Festnetz)
www.canon.de
Les informations contenues dans ce manuel ont été vérifiées le 1er janvier 2007.
Die in dieser Anleitung enthaltenen Informationen sind auf dem Stand vom 1. Januar 2007.
Le informazioni contenute nel presente manuale sono state verificate alla data dell’1 gennaio 2007.
0066W475
PUB.DIM-798A
0000A/Ni0.0
D121_P_FDI_H1234.indd 1
© CANON INC. 2007
P
PUB.DIM-798A
Document réalisé avec du papier recyclé à 100%.
Gedruckt zu 100 % auf Recyclingpapier.
Stampato su carta riutilizzata al 100%.
PAL
I
2007/02/13 13:25:31
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising