mod. EVO-SELF

mod. EVO-SELF
Murale self refrigerato - Refrigerated self multideck
Refrigèere mueble - Wandkühlregal
mod. EVO-SELF
Cod. 2013-11-29 LI-EVO SELF S-LOGO rev 01
MANUALE D’USO E MANUTENZIONE
INSTALLATION AND OPERATION GUIDE
MANUEL D’INSTALLATION E DE FONCTIONNEMENT
INSTALLATIONS UND BEDIENUNGSHANDBUCH
ITALIANO
”RAEE” - Gestione rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
Il simbolo del bidone barrato posto sul prodotto o sulla documentazione del manuale d’uso, indica che il
prodotto è stato immesso nel mercato dopo la data del 13 agosto 2005. Al termine del ciclo di vita utile, il
prodotto, deve essere raccolto, smaltito, trasportato in modo separato rispetto agli altri rifiuti urbani seguendo le normative vigenti in ogni paese. In questo modo potrà essere recuperato contribuendo ad evitare possibili effetti negativi sull’ambiente e sulla salute, favorendo il reimpiego e/o il riciclo dei materiali di
cui è composta l’apparecchiatura. Lo smaltimento abusivo del prodotto da parte dell’utente comporta
l’applicazione di sanzioni amministratiuve previste dalla norma vigente.
La Direttiva comunitaria “RAEE” N° 2002/96/CE, (in Italia recepita con il Dgls del 15.05.2005 N°151); Direttiva comunitaria N°2003/108/CE riguardante il trattamento dei rifiuiti delle apparecchiature elettriche ed
elettroniche.
ENGLISH
“RAEE” - Electrical and Electronic Waste Management)
The barred can symbol displayed on the product or in the use manual documentation indicates that the
product has been placed for sale on the market after August 13, 2005. At the end of its useful life-cycle,
the product must be collected, disposed of, and transported separately from urban waste, in accordance
to the norms in force in each individual country. In this way, it can be recovered, contributing to avoid possible negative effects on the environment and health, and favoring the re-use and/or recycling of the materials of which the equipment is made of. The abusive disposal of the product by the user entails the application of administrative sanctions established by the norms in force. The EU Directive “RAEE” N. 2002/96/
CE, (implemented in Italy by the Law Decree n. 151 dated May 15, 2005); EU Directive N. 2003/108/CE
concerning the handling of electrical and electronic waste.
FRANCAIS
” RAEE” - Gestion des déchets d’appareillages électriques et électroniques
Le symbole de la poubelle barrée placé sur le produit ou sur la documentation du manuel d’utilisation,
indique que le produit a été mis sur le marché après la date du 13 août 2005. A la fin du cycle de vie
utile, le produit doit être trié, éliminé, transporté de façon séparée par rapport aux autres déchets urbains en suivant les normatives en vigueur dans chaque pays. De cette façon, il pourra être récupéré
en contribuant à éviter d’éventuels effets négatifs sur l’environnement et sur la santé, en favorisant le
réemploi et/ou le recyclage des matériaux dont est composé l’appareillage. L’élimination abusive du
produit de la part de l’utilisateur comporte l’application de sanctions administratives prévues par la normative en vigueur. La Directive communautaire “RAEE” N° 2002/96/CE, (en Italie définie dans le D.
lég. du 15.05.2005 n°151); Directive communautaire N° 2003/108/CE concernant le traitement des
déchets des appareillages électriques et électroniques.
DEUTSCH
RAEE” - Umgang mit Abfällen elektrischer und elektronischer Geräte
Das Symbol der durchkreuzten Mülltonne auf dem Produkt oder der Dokumentation der Gebrauchsanweisung gibt an, dass das Produkt nach dem 13. August 2005 auf den Markt gebracht wurde. Am
Ende des Nutzungszyklus muss das Produkt entsprechend der im jeweiligen Land geltenden Bestimmungen gesammelt, entsorgt und getrennt von anderem Hausmüll transportiert werden. Auf diese
Weise kann es zurückgewonnen werden, wodurch zur Vermeidung möglicher negativer Auswirkungen auf die Umwelt und die Gesundheit beigetragen sowie die Wiederverwertung und das Recycling
der Materialien erleichtert wird, aus denen das Gerät besteht. Die widerrechtliche Entsorgung des
Produktes durch den Nutzer zieht die Anwendung der von den gültigen Bestimmungen vorgesehenen
Verwaltungsstrafen nach sich. Die gemeinschaftliche Richtlinie “RAEE” Nr. 2002/96/EG, (in Italien mit
der Gesetzesverordnung Nr. 151 vom 15.05.2005 umgesetzt); Gemeinschaftliche Richtlinie Nr.
2003/108/CE bezüglich der Behandlung von Abfällen elektrischer und elektronischer Geräte.
2
MANUALE D’USO E MANUTENZIONE
DICHIARAZIONE DI CONFORMITA’
DECLARATION OF CONFORMITY
DECLARATION DE CONFORMITE'
KONFORMITÄTSERKLÄRUNG
TIPO PRODOTTO - PRODUCT TYPE PRODUKTART - TYPAGE PRODUIT
Murale refrigerato - Refrigerated
multideck - Meuble réfrigéré verticalWandkühlregal - Mural refrigerado
MODELLO - MODEL - MODĔLE - MODEL
EVO-self CG / SG
.- L’azienda dichiara sotto la propria responsabilità che il prodotto sopraindicato soddisfa per progettazione e costruzione i requisiti della direttiva
macchine
.- The company declare under its own responsability that the above product meets for the design and the construction the requirements of the
machines directive
.- La société affirme sa propre responsabilité que le produit ci-dessus pour la conception et la construction répond aux exigences de la directive
.- Die Firma erklärt unter alleiniger Verantwortung, dass das oben genannte Produkt die Gestaltung und Konstruktion den Anforderungen der
Richtlinien erfüllt.
-La empresa afirma de dice que su propia responsabilidad que el producto mencionado antes tiene el diseño y construcción que se ajusta a los
requisitos de la Directivas de maquinas.
DIRETTIVA BASSA TENSIONE- LOW VOLTAGE DIRECTIVE—DIRECTIVE BASSE TENSION­
NIEDERSPANNUNGS-RICHTLINIE—DIRECTIVA DE BAJO VOLTAJE
DIRETTIVA COMPATIBILITÀ ELETTROMAGNETICA ELECTROMAGNETIC COMPATIBILITÀ DIRECTIVE COMPATIBILITÉ ÉLECTROMAGNÉTIQUE - ELEKTROMAGNETISCHE VERTRÄGLICHKEIT
COMPATIBILIDAD ELECTROMAGNÉTICA
3
2006/95/CE
2004/108/CE
MANUALE D’USO E MANUTENZIONE
MURALE basso
mod. EVO-SELF
INTRODUZIONE
Prima di effettuare una qualsiasi operazione sul prodotto, si raccomanda di leggere attentamente il
manuale d’uso e manutenzione. Inoltre, si sottolinea di seguire tutte le norme vigenti, anche quelle
relative alla sicurezza (scarico-carico, installazione del prodotto, collegamenti elettrici, messa in
funzione e/o smontaggio e spostamento / nuova locazione, smaltimento e/o riciclo del prodotto in
oggetto).
L’apparecchio deve essere utilizzato in accordo con quanto specificato nel presente manuale.
L’azienda non si riterrà responsabile per rotture, incidenti o inconvenienti vari dovuti alla non osservanza e comunque alla non applicazione delle prescrizioni contenute nel presente manuale. Lo
stesso dicasi per l’esecuzione di modifiche, l’esclusione delle sicurezze elettriche o lo smontaggio
delle protezioni previste dal costruttore compromettono gravemente le condizioni di sicurezza, varianti, e/o installazioni di accessori non autorizzati od incuria ed in tutti casi in cui il difetto sia causato da fenomeni estranei al normale funzionamento del prodotto stesso (fenomeni atmosferici,
fulmini, sovratensioni della rete elettrica, irregolare od insufficiente alimentazione elettrica...etc).
La manutenzione comporta semplici operazioni eseguibili esclusivamente da un tecnico specializzato.
USO DEL MANUALE
Il manuale d’uso e manutenzione costituisce parte integrante del mobile e deve essere di facile ed
immediata consultazione da parte degli operatori e/o tecnico qualificato e/o manutentore, per compiere, in
modo corretto e sicuro, tutte le operazioni di installazione, messa in funzione, smontaggio e smaltimento
dell’apparecchio. Questo manuale d’uso e manutenzione contiene tutte le informazioni necessarie per una
buona gestione dell’impianto con particolare attenzione alla sicurezza.
CONSERVAZIONE DEL MANUALE
Il manuale d’uso e manutenzione deve essere conservato integro ed in luogo sicuro, protetto da
umidità e fonti di calore, durante tutta la vita del prodotto, anche in caso di passaggio di proprietà
ad altro utilizzatore in quanto contiene tutte le informazioni per un corretto smaltimento e/o riciclo
dell’apparecchio. Deve essere conservato nelle immediate vicinanze dell’apparecchio in modo da
renderne agevole la consultazione. Si raccomanda di utilizzare il manuale con cura in modo tale da non
comprometterne il contenuto. Non asportare, strappare o riscrivere per alcun motivo parti del manuale.
IL COSTRUTTORE SI RISERVA IL DIRITTO DI APPORTARE MODIFICHE
TECNICHE AI PROPRI PRODOTTI SENZA PREAVVISO.
IL
4
MANUALE D’USO E MANUTENZIONE
DESCRIZIONE DEL BANCO
Il manuale d'uso fa riferimento ad un mobile “MURALE BASSO REFRIGERATO” tipo self-service, mod. EVO-SELF per la
vendita di prodotti confezionati “ SALUMI e GASTRONOMIA”.
Il mobile è fornito standard di :

n° 3 Ripiani
illuminazione cappello, controllore elettronico di comando, disponibile con gruppo incorporato oppure in versione per
l’allacciamento ad unità condensatrice remota.
Tensione di alimentazione standard 230V - 1 - 50Hz.
La vasca è realizzata senza l'uso di CFC a basso impatto ambientale.
Tutte le operazioni riguardanti i capitoli 1 - 2-3-4-5 e cioè :

POSIZIONAMENTO del MOBILE FRIGORIFERO

PULIZIA

COLLEGAMENTO ELETTRICO e MESSA a TERRA

MANUTENZIONE e SOSTITUZIONE di parti elettriche e frigorifere
devono essere eseguite da un tecnico qualificato ed abilitato, ci si dovrà attenere alle
normative di sicurezza ed a quelle elettriche vigenti.
5
MANUALE D’USO E MANUTENZIONE
1___POSIZIONAMENTO DEL MOBILE FRIGORIFERO
Prima di scaricare/caricare e posizionare il mobile all'interno del locale di vendita, si prega di consultare attentamente
il manuale nelle varie sezioni la riguardante lo scarico/carico del mobile, lunghezze, pesi, le posizioni di scarico acqua di condensa, la posizione dei piedini di regolazione e del quadro elettrico relativo al mobile in oggetto del presente nel manuale d'uso
e di manutenzione del mobile.
1_1_____TRASPORTO
NO
Kg
SI
Kg
Si raccomanda che il mobile frigorifero venga trasportato sempre e solo in posizione verticale. Se
il banco frigorifero con unità condensatrice incorporata viene inclinato, si consiglia di attendere
almeno due ore, prima di procedere all’avviamento. In questo modo, si permetterà all’olio di defluire in
tutti i componenti in modo che essi né risultino lubrificati nuovamente; successivamente si potrà procedere
all’avviamento.
1_2______SCARICO BANCO / LUNGHEZZE / PESI
Kg
Le operazioni di scarico/ carico del prodotto, devono essere eseguite da personale
autorizzato ed abilitato. L’azienda declina ogni responsabilità per non aver seguito le norme
di sicurezza vigenti in materia.
Prima di iniziare le operazioni di scarico, posizionamento ed installazione del mobile frigorifero all'interno del punto di vendita, a seconda del tipo di modello di banco, consultare con attenzione i dati riportati nella tabella lunghezza, peso.
1_3_______IMBALLO
Alla consegna verificare che l’imballo sia integro e che durante il trasporto non abbia subito danni.
Togliere il nylon di imballo dal banco frigorifero comprese le barre fissate al telaio del banco frigorifero. Il recupero ed il riciclaggio dei materiali dell'imballo quali plastica, ferro, cartone, legno contribuisce al risparmio delle materie prime ed
alla diminuzione dei rifiuti. Consultare gli indirizzi nella propria zona per lo smaltimento in discarica e centro autorizzato rifiuti.
1_4_______SCARICO ACQUA CONDENSA / TUBAZIONI GAS REFRIGERANTE
Per lo scarico dell’acqua di condensa, si rimanda alle sezione relativa “VASCHETTA SCARICO ACQUA CONDENSA / COLLEGAMENTO SCARICO” con unità condensatrice incorporata (con vaschetta fissa scarico acqua di condensa) oppure nella
versione con unità condensatrice remota, (mobile fornito di sifone di scarico acqua di condensa ma senza vaschetta di scarico
acqua). Per le tubazioni gas refrigerante si rimanda al “sezione diametri tubazioni gas refrigerante”.
1_5_______POSIZIONAMENTO E REGOLAZIONE PIEDINI
Sistemare il mobile frigorifero in posizione perfettamente orizzontale, agendo se necessario sulla regolazione dei piedini a
vite delle gambe del banco per regolarne il livello verificare la planarità con una bolla.
Il mobile deve essere posizionato perfettamente in piano per poter funzionare correttamente e permettere il
corretto scarico dell'acqua di condensa dello sbrinamento, inoltre si evitano vibrazioni rumorose del motore.
1_6_______INSTALLAZIONE ALL'INTERNO DEL PUNTO DI VENDITA
I banchi frigoriferi sono testati in sala climatica ad una temperatura ambiente +25°C ed umidità relativa ambiente 60%, pertanto se il punto di vendita ha condizioni climatiche diverse da quelle indicate, potrebbero verificarsi dei
malfunzionamenti ed il banco frigorifero potrebbe non funzionare correttamente. (formazione di condensa….etc).L'area nella
quale viene installato il mobile deve essere chiusa, evitando l'esposizione diretta ai raggi solari ed a tutte le altre forme di irraggiamento, quali illuminazione ad incandescenza ad alta intensità, forni di cottura, o corpi radianti tipo radiatori per riscaldamento. Inoltre,
il banco frigorifero non dovrà essere posizionato vicino ad aperture verso l'esterno o a diretto contatto con il flussi d'aria provenienti da ventilatori, bocchette e fancoil per il condizionamento dell'aria.
Verificare che nell'ambiente vi sia sufficiente ricambio d'aria, anche nei periodi di chiusura del locale di
vendita. Se non installati nel parte posteriore del mobile murale, prevedere dei distanziatori in modo da avere
una distanza di circa 5 cm tra la parte posteriore del mobile ed il muro. Questo permetterà un corretto ricircolo
d'aria.
6
MANUALE D’USO E MANUTENZIONE
1_7_______VASCHETTA SCARICO ACQUA CONDENSA / COLLEGAMENTO SCARICO
Il murale con unita condensatrice incorporata è dotato di serie di vaschetta fissa con spugnetta per acqua di condensa. Verificare che il tubo di scarico acqua sia posizionato in modo corretto e pulire periodicamente l'interno della vaschetta da
residui o altro materiale. Per i mobili con unità remota sarà cura del cliente provvedere al collegamento per lo scarico
dell’acqua di condensa. E’ importante che immediatamente fuori dalla vasca sia presente un sifone che blocchi la fuoriuscita
dell'aria fredda e l'ingresso di odori inopportuni. Non si deve mai installare il banco senza sifone e nemmeno raccordare più
scarichi dello stesso mobile, ogni scarico deve avere il suo sifone.
1_8_______BANCO CON UNITA' CONDENSATRICE INCORPORATA
Se il banco frigorifero è dotato di unità condensatrice incorporata, bisogna evitare di ostruire le prese d'aria dell'unità
in modo da non ostacolare il corretto ricambio d'aria. Evitare dunque di depositare prodotti o altri materiali sul perimetro
del banco frigorifero. Ricordiamo che un innalzamento della temperatura ambiente o un'insufficiente quantità di aria al condensatore dell'unità frigorifera, riducono le prestazioni del banco frigorifero con possibile deterioramento dei prodotti esposti e con
maggior consumo di energia. Se il banco frigorifero con unità condensatrice incorporato viene inclinato, si consiglia di
attendere almeno due ore prima di procedere all’avviamento in modo che l’olio presente nel compressore defluisca al
suo interno e tutti i suoi componenti né risultino lubrificati nuovamente, successivamente si potrà procedere
all’avviamento.
1_9______BANCO CON UNITA' CONDENSATRICE in versione REMOTA
Per quanto riguarda il collegamento elettrico si deve attenersi scrupolosamente alle normative elettriche vigenti in
materia; si ricorda inoltre, che l'installazione elettrica e frigorifera deve essere effettuata esclusivamente da personale
specializzato. Nel caso di banchi frigoriferi con unità condensatrice remota, il gruppo deve essere collocato al riparo degli
agenti atmosferici, evitando di utilizzare il sito come deposito di materiali. A seconda delle caratteristiche del modello
dell'unita condensatrice remota, si devono rispettare gli spazi dal muro o da altri ostacoli in modo che vi sia un ricambio
d'aria sufficientemente adeguato che garantisce un corretto funzionamento del banco frigorifero e una facile manutenzione.
2___PULIZIA
2_1_______PULIZIA DEL BANCO FRIGORIFERO
È' indispensabile tenere pulito il banco frigorifero. Tutte le operazioni di pulizia devono essere eseguite con unità ferma, togliendo tensione sia al banco refrigerato che all'unità condensatrice.
Si consiglia di eseguire questa operazione utilizzando guanti di protezione.
È indispensabile tenero pulito giornalmente il banco frigorifero, si previene così lo sviluppo e l'accumulo di batteri.
Per la pulizia usare solo acqua tiepida con detersivi non aggressivi avendo poi cura di asciugare le parti umide con uno straccio
morbido. Evitare di usare prodotti che contengono cloro e sue soluzioni diluite , soda caustica, detersivi abrasivi, acido
muriatico, aceto, varechina o altri prodotti che possono graffiare o smerigliare.
Non utilizzare acqua con getto per lavare le parti interne del mobile in quanto le parti elettriche potrebbero danneggiarsi. Non utilizzare attrezzi metallici duri per asportare il ghiaccio.
Un lavaggio settimanale è raccomandato per il fondo della vasca specialmente per i mobili soggetti a fuoriuscite di liquidi o di
altri detriti di alimenti. Va fatta pulizia con detergente anche nelle zone esterne che circondano l'area espositiva: serve a mantenere il banco presentabile e previene la formazione di sporcizia. Fare attenzione, durante le operazioni di pulizia della vasca del banco frigorifero, bisogna porre attenzione a non ferirsi con le alette dell'evaporatore che, visto il loro spessore è
ridotto sono taglienti; è consigliabile l'uso di guanti da lavoro.
Attenzione non danneggiare e piegare le alette dell'evaporatore ed i tubi del fluido refrigerante.
Fare attenzione anche ai contorni delle placche espositive.
2_2_______PULIZIA CONDENSATORE UNITA' CONDENSATRICE
Tutte le operazioni di pulizia sia del banco frigorifero che del condensatore dell'unità condensatrice sono da eseguirsi con unità ferma, togliendo la tensione elettrica.
Si raccomanda che tale pulizia venga effettuata da personale specializzato. Per poter
contare sempre sul buon funzionamento dell'unità condensatrice è necessario eseguire
periodicamente (almeno una pulizia ogni sei mesi) la pulizia del condensatore dell'unità
condensatrice (effettuare almeno un controllo mensile, verificando che il condensatore sia
pulito). Questa pulizia dipende principalmente dall'ambiente dove è installata l'unità condensatrice. Si consiglia di utilizzare un getto d'aria soffiando dall'interno verso l'esterno dell'unità; qualora non fosse possibile, utilizzare un pennello a setola lunga sull'esterno del condensatore. Attenzione a non danneggiare il circuito del fluido refrigerante.
Si consiglia di eseguire questa operazione utilizzando guanti di protezione.
7
MANUALE D’USO E MANUTENZIONE
3_______COLLEGAMENTO ELETTRICO E MESSA A TERRA
3_1_____ALIMENTAZIONE ELETTRICA.
L'installazione ed i collegamenti elettrici devono essere eseguiti a regola d’arte attenendosi alle
norme elettriche vigenti in materia. Tali lavori saranno eseguiti da personale specializzato ed
abilitato secondo le normative di legge vigenti. L’azienda declina ogni responsabilità derivante
dall’inosservanza delle norme elettriche vigenti in materia.
Vedere schema elettrico del mobile.
Prima di collegare elettricamente il mobile eseguire una pulizia accurata e completa del banco frigorifero utilizzando acqua
tiepida con detergenti neutri non aggressivi ed asciugando poi con uno straccio morbido tutte le parti umide (attenzione, leggere attentamente la sezione pulizia mobile).
Per eseguire un corretto collegamento elettrico procedere come segue:

Predisporre un interruttore magnetotermico differenziale ed accertarsi che la frequenza / tensione di linea corrisponda a quella indicata sulla targhetta di identificazione del banco frigorifero (vedere posizionamento targhetta)

Verificare la tensione di alimentazione al punto di presa, sia quello nominale +-10% al momento dell'avviamento del
compressore.

Si consiglia di montare un interruttore unipolare di sezionamento con apertura dei contatti di almeno 3 mm, a monte
della presa. Questo interruttore è obbligatorio quando il carico supera i 1000 Watt o quando il banco viene collegato
direttamente senza l'impiego della spina. L’interruttore magnetotermico deve essere posto nelle immediate vicinanze del
mobile in modo tale che esso possa essere ben visibile dal tecnico in caso di manutenzione.
È necessario che la sezione del cavo di alimentazione sia adeguata alla potenza assorbita dal gruppo.


È obbligatorio a termine di legge la messa a terra dell’impianto, pertanto è necessario collegarlo ad
un efficiente impianto di messa a terra. Nel caso in cui il cavo di alimentazione sia danneggiato,esso deve
essere sostituito da personale tecnico specializzato in modo da prevenire ogni rischio. Si raccomanda inoltre
di non usare apparecchi elettrici all’ interno degli scomparti del mobile .
Nel caso in cui il compressore sia danneggiato, questo deve essere sostituito esclusivamente da personale
specializzato in modo da prevenire ogni rischio. Si consiglia, per evitare in caso di guasto di disinserire tutto l'impianto, di utilizzare come sezionatore un interruttore magnetotermico con differenziale da alta sensibilità.
3_2______AVVIAMENTO DEL MOBILE
Attenzione prima di effettuare l’avviamento, accertarsi :

Di non avere le mani umide o bagnate

Che le superfici del mobile frigorifero siano asciutte

Che il pavimento sia asciutto
Dopo aver fatto le verifiche sopra riportate, si potrà effettuare l’avviamento del mobile frigorifero.
Prima di accendere il mobile frigorifero bisogna verificare che:





il mobile frigorifero con unità condensatrice incorporata sia stato trasportato esclusivamente in posizione verticale, se fosse stato inclinato, si consiglia di aspettare almeno 2 ore prima di procedere all’avviamento in modo
che l’olio presente nel compressore defluisca al suo interno e tutti i suoi componenti ne risultino lubrificati nuovamente.
Per la regolazione dei parametri di funzionamento consultare le istruzioni d’uso del quadro elettronico di controllo allegate al presente manuale.
Per mobili con gruppo incorporato, prima di inserire la spina nella presa di corrente elettrica, verificare che il sezionatore sia aperto in posizione 0, OFF o verde. Inserire la spina e quindi chiudere l'interruttore
Evitare di impostare temperature inferiori a quelle relative alla categoria del mobile.
Per mobili o gruppo remoto il primo avviamento deve essere effettuato da personale specializzato.
8
MANUALE D’USO E MANUTENZIONE
3_3_______FUNZIONAMENTO DEL MOBILE
I mobili sono dotati di sistema automatico per lo sbrinamento periodico giornaliero già impostato in fabbrica secondo
il fabbisogno riscontrato. In taluni casi può comunque verificarsi la necessità di effettuare uno sbrinamento manuale agendo
sull'apposito comando, nel caso manchi questo tasto, si deve spegnere l'impianto di raffreddamento per il tempo necessario a
far sciogliere tutto il ghiaccio presente nella serpentina (più di 40 minuti). Per una maggior risparmio energetico e un mantenimento migliore del prodotto, si consiglia l'impiego di coperchi o tende avvolgibili durante il periodo ci chiusura del negozio.
4
RACCOMANDAZIONI
4.1___________CARICO DEL PRODOTTO
Prima di caricare la merce nel banco frigorifero, attendere che la temperatura desiderata impostata dal termostato sia
raggiunta dal banco frigorifero. Si ricorda che caricando del prodotto da raffreddare si peggiorano tutte le condizioni di funzionamento rischiando di danneggiare la merce già esposta.
4.2___________CONSERVAZIONE DEL PRODOTTO
Si raccomanda di mantenere libere da ostruzioni tutte quelle aperture di ventilazione dell'aria di mandata e di ripresa all'interno
del banco refrigerato. In special modo si deve evitare di posizionare il prodotto sulla griglia di ripresa dell’aria posizionata sulla parte frontale del mobile adiacente al piano di esposizione di base del murale.
Gli scorrevoli posteriori, devono aprirsi solo per il tempo strettamente necessario per il carico e lo scarico dei prodotti in modo
da evitare l'aumento della temperatura interna del banco e successivamente ad un ulteriore consumo di energia per riportare il
prodotto alla temperatura iniziale di conservazione.
I banchi sono adatti all'esposizione di prodotto refrigerato che deve giungere ai magazzini ad una temperatura vicina a quella
ideale di conservazione. La qualità della merce dipende anche da come è stata trattata prima dell'arrivo nei punti vendita.
Perciò all'arrivo dei prodotti dal fornitore, è necessario metterli nei banchi o nelle celle frigo per evitare l'eccessiva perdita di
freddo dovuta alla loro stazionamento in luoghi non refrigerati. Per il buon funzionamento del mobile è necessario che la
disposizione del prodotto non ostacoli la circolazione dell'aria refrigerata.
ATTENZIONE: I bambini devono essere seguiti assicurandosi che non giochino con il mobile frigorifero.
9
MANUALE D’USO E MANUTENZIONE
5_____MANUTENZIONE — GESTIONE RIFIUTI — SMALTIMENTO MATERIALI
Tutte le operazioni di manutenzioni e riparazioni del mobile frigorifero devono essere eseguite
con unità ferma, togliendo tensione sia al mobile stesso che all'unità condensatrice. Tali operazioni devono essere eseguite esclusivamente da personale abilitato e specializzato.
Si consiglia di usare guanti di protezione
5_1_______CONTROLLI PERIODICI
A periodi regolari (almeno ogni sei mesi), fare verificare da personale specializzato il perfetto funzionamento del sistema, si deve prestare attenzione e controllare come segue:

l’impianto scarico dell’acqua di condensa funzioni correttamente

Non vi siano perdite di gas refrigerante e che l’impianto refrigerante funzioni correttamente

lo stato di manutenzione dell'impianto elettrico sia in completa sicurezza.

pulire il condensatore dell’unità refrigerante.
5_2_______SOSTITUZIONE VETRO LATERALE / VETRO RIPIANI
Nel caso di danneggiamento e/o sostituzione del vetro laterale lato spalla della vetrina , recuperare i
frammenti di vetro evitando di disperderlo nell'ambiente, fare attenzione, dopo la eventuale rottura del
vetro manovrando lo stesso con cura evitando di tagliarsi.
5_3_______SOSTITUZIONE LAMPADE ILLUMINAZIONE
Per la sostituzione delle lampade al neon è sempre necessario staccare la spina di alimentazione o aprire il sezionatore posto a monte del collegamento del mobile frigorifero. Le lampade devono essere sostituite con altre di identica potenza. Verificarne i dati riportati sulla targhetta posta a lato della lampada.
5_4_______SOSTITUZIONE MOTOVENTILATORE
Nel caso di danneggiamento e/o sostituzione del motoventilatore, si necessita sostituirlo, togliere la tensione di alimentazione, verificare la targhetta dati tecnici del motoventilatore e sostituirlo con uno di identica potenza, voltaggio e frequenza.
5_5_______SOSTITUZIONE COMPRESSORE / Gas refrigerante
Nel caso di danneggiamento e/o sostituzione del compressore, recuperare il gas refrigerante e l’olio evitando di disperderlo nell'ambiente. Verificare tipo gas refrigerante riportato nell’etichetta matricola prodotto.
5_6_______PULIZIA CONDENSATORE UNITA’ CONDENSATRICE INCORPORATA
Si rimanda al punto pulizia del condensatore. Per ulteriori spiegazioni vedere la sezione relativa alla pulizia del condensatore.
5__7_____GESTIONE RIFIUTI — SMALTIMENTO MATERIALI
Le apparecchiature elettriche ed elettroniche che compongono l’apparecchio, quali lampade,
controllo elettronico, interruttori elettrici, motorini elettrici, compressori ed altro materiale
elettrico in generale, devono essere smaltiti e/o riciclati separatamente rispetto ai rifiuti
urbani secondo le procedure delle normative vigenti in materia in ogni paese.
Inoltre tutti i materiali che costituiscono il prodotto quali:

Lamiera, rame e alluminio, plastica e gomma, vetro, componenti in poliuretano
schiumato ed altro.

Gas ed olio refrigerante devono essere stoccati in appositi bidoni, non scaricarli nelle fognature.
devono essere riciclati e/o smaltiti secondo le procedure delle normative vigenti in materia.
Ricordiamo che lo smaltimento abusivo del prodotto da parte dell’utente comporta l’applicazione di
sanzioni amministrative previste dalla norma vigente.
Consultare gli indirizzi nella propria zona per lo smaltimento dei prodotti in discarica e/o centro
autorizzato gestione e trattamento dei rifiuti
10
INSTALLATION AND OPERATION GUIDE
LOW MULTIDECK CABINET
mod. EVO-SELF
INTRODUCTION
With the goal of complying to the norms in force (even those related to safety issues), we recommend, before carrying out operations with the equipment, to pay special attention to the information reported in this
manual, that is, the information concerning: loading-unloading, installation, electrical connections, start-up
and/or dismantling (displacement and new positioning), disposal and/or recycling of the subject product.
The appliance must be used according to the specifications of this manual.
The disengagement of the electrical safety devices or the dismantling of the protections provided by the
constructor seriously compromise the safety conditions mentioned above.
Furthermore, these conditions are subject to compliance of installation instructions and power supply requirements for the unit, which must be strictly followed.
Maintenance entails few and simple operations, which can be carried out solely by a qualified technician.
USE OF THE MANUAL
The use and maintenance manual is an integral part of the product and must be easily and readily available for consultation by the operator and the qualified technician and/or maintenance worker, in order for
them to correctly and safely carry out all the installation, start-up, maintenance, dismantling, and disposal
operations on the equipment.
This user and maintenance manual contains all the information required for handling the unit with particular attention to safety.
STORAGE OF THE MANUAL
The use and maintenance manual must be stored integrally and in a safe place, protected from humidity
and heat sources, during the entire life-cycle of the product, even in the case that its ownership is passed
on to another user, since it contains all the information for the correct disposal and/or recycling of the
product.
It must be stored in proximity of the equipment, so that it can be readily consulted. We advise you to use
the manual with care, so that its contents are not compromised.
Under no circumstances shall the user remove, pull out or rewrite any parts of the manual.
The company will not be held liable for any breakage, accidents or faults due to non-compliance,
including non-compliance for not following the instructions of this manual. Moreover, the company will not be responsible if the user makes any modifications, variants or if non-authorised accessories are installed in the unit.
THE MANUFACTURER RESERVES THE RIGHT TO MAKE TECHNICAL MODIFICATIONS TO
ITS OWN PRODUCTS WITHOUT GIVING PRIOR NOTICE.
11
EN
INSTALLATION AND OPERATION GUIDE
CABINET'S DESCRIPTION
The use manual referring to the "LOW refrigerated MULTIDECK cabinet " mod. EVO –SELF, for display of
“DAIRIES products”
EVO-self model is producing included with:

with base + n.3 shelves
The cabinet is supplied standard with lighting on the top, electronic control panel, with built-in unit or predisposed for connection to the remote condensing unit.
Power supply 230V - 1ph - 50Hz.
The belly section is done with CFC-free with low environmental impact.
All operations regarding the points 1-2-3-4-5 “ :

Cabinet’s positioning

Cleaning

Electrical and hearthing connections

Maintenance and replace of electrical and/ or cooling parts
must be done by qualified technician and following the safety and
electrical norms in each country.
EN
12
INSTALLATION AND OPERATION GUIDE
1_______CABINET’S POSITIONING
Before to unload/download and positioning the cabinet inside the sale-area, please read with attention the USE
MANUAL on the sections regarding unload/download of the cabinet, length, weight, water pipe drain position, levelling and
feet position and electronic control panel position.
NO
Kg
YES
Kg
1_1______TRANSPORTATION
In order to avoid any damage to the compressor, we reccomend to transport the cabinet only is
vertical position.
If the cabinet with built-in condensing unit is sloped transported, we suggest to wait at least 2 hours
before to proceed with the start-up. In this way, the oil will lubrificate every part of the compressor, after
which you could proceed to the start-up of the cabinet.
1_2_______DOWNLOAD - UNLOAD / LENGTH / WEIGHTS
Kg
Before to start all the operation of unload of the cabinet from the truck or container and positioning-installation
of the refrigerated display cabinet inside the sale-area, please read with attention the technical data reporting on the USE MANUAL on table length, weight of the cabinet, after that you can start the all operations of unloading.
1_3_______PACKING
When the counter has been positioned in the right place, take the packaging off, the bars fixed at the legs, too.
The recovering and recycling of packing materials as plastic, iron, cartoon and wood in order to contribute to save the feedstock and to reduce the garbage. We suggest to consult the addresses in your area for the correct dispatch in the dumping ground and garbage authorized centre.
1_4_______WATER CONDENSATION DRAIN / GAS REFRIGERATING CONNECTION PIPES
For water drain, see the section “WATER CONDENSATION DRAIN / WATER DRAIN CONNECTION”, with counter with builtin unit (the water condensation drain tanks is not removable). The cabinet with remote unit version is fitted with water drain
siphon only and without water drain tank..
1_5_______LEVELLING and FEET REGULATION
Move the appliance into its final position and adjust the screw-type feet until you have the unit perfectly level. The cabinet must be positioning in a perfect horizontal position, setting the desired
level by turning the feet and checking if it is in line with the floor, if necessary make the adjustment
to the feet of the cabinet . Pay attention and checking the planarity with the instrument. All these operation
on installation will allow the cabinet to operate correctly with a good drainage of the water coming from the
defrosting time process and the absence of noisy vibrations.
1_6_______INSTALLATION INSIDE THE BUILDING
The cabinets are testing in test-room with ambient temperature of +25°C and relative humidity 60%, therefore, if the ambient in which the cabinet is installed has different conditions of ambient temperature and relative humidity, it could be verified
a malfunction and the cabinet will not run properly (making inside condensation….etc). The room in which the counter is
placed must be closed and must be sufficiently aired, even when the shop is closed and avoiding direct exposition of
the counter to sun rays and to any other source of incandescence at high intensity, ovens, radiators or radiators of
central heating. Furthermore, the cabinet cannot be positioned near any openings, as doors, windows…etc, or better
in direct contact with air flow coming from fans or air conditioning systems. Avoid to obstruct the sources of air placing
objects along the perimeter of the counter. It is necessary to place cabinets at least five centimetres from the wall. (do not remove the black spacers or headstocks) on the back of the cabinet, they be use to guarantee a good air circulation between the
cabinet and the wall.
EN
13
INSTALLATION AND OPERATION GUIDE
1_7_______WATER CONDENSATION DRAIN / WATER DRAIN CONNECTION
The cabinet with built-in unit is fitted with automatic evaporating water condensation tank with sponge. Verified that the
water pipe is correct positioned and periodically and the basin is must be cleaned from waste materials.
The counter with remote unit, not having the basin for water collection is provided with a siphon only, the customer
take care of the water connection pipe. Its connection to the principal basin prevents the circulation of cold air and of bad
smells. The counter cannot absolutely be installed without siphon and each drain must have its own siphon. It is necessary to
have the drain-siphon after the exit of belly section to block the out-take air and also to avoid any smell. You never install the
cabinet without siphon and to connect more drains of the same cabinet together. Each drain must have only one siphon.
1_8_______COUNTER WITH BUILT- IN UNIT
If the cabinet is fitted with built-in condensing unit, check if the foot board obstructs air circulation.
Do not put any cartoons or any others materials and do not close the air in-take and out-take on all sides of the cabinets.
For a good running and performance of the cabinet, do not obstruct the condensing unit ventilation.
Air suction grid and air delivery grid positioned on the front and back sides of the cabinet must be always opening.
Check if the room is sufficiently aired, even when the shop is closed. Avoid to obstruct the sources of air placing objects along
the perimeter of the counter. It is necessary to place cabinets at least five centimetres from the wall. Check if the foot board
obstructs air circulation. Before activating electric connection clean the counter completely by using tepid water and neutral detergents (non–aggressive) . Dry it with a smooth rag.
1_9_______COUNTER WITH REMOTE CONDENSING UNIT version
The electrical and cooling connection must be done only from a qualified technician. We recommend to follow the
electrical norm
The engine of counters with remote refrigerating unit must be protected from atmospheric agents and the room must not be
used for storing goods (free space all around the remote unit). Respect the spaces between the unit and the walls or others
obstacles, in order to have a good air exchange to avoid a good performance and easy maintenance during the cleaning of the
condensing unit. It is necessary to remember that higher room temperature and insufficient air circulation around the condensing unit imply higher energy costs and worse technical performances of the refrigerator, with a possible waste of the exposed
goods.
2_______CLEANING
2_1_______COUNTER’S CLEANING
It is necessary to keep the counter cleaned. Any operation of cleaning must be done disconnecting the electric power
supply. Wear protective gloves when cleaning.
Do not use water to wash the external / internal part of the cabinet, because you could damage the electrical part.
Do not use hard metal tools to take ice off.
To clean the counters use only tepid water and non-aggressive detergents. Dry all parts with a cloth. The frequency of
cleaning operations varies according to the quality of the exposed product. The preservation and exposition of goods, such as
meat, sausages, dairy products implies at least the complete cleaning of the exposition top once a week, in order to avoid the
development of bacteria. It is also advisable to clean the basin of counters in which there is dispersion of liquid or solid material.
The external parts must be cleaned daily, too, with detergents non aggressive and tepid water (not warm) in order to
keep the counter nice. The basins of counters used for the exposition of deep-frozen products and ice-creams should be
cleaned at least monthly.
2.1.1 WATER CONDENSATION TANK
The customer is kindly asked to clean the internal part of the evaporation tray daily
2_2_______CONDENSER’S BUILT-IN UNIT CLEANING
Any operation of cleaning must be done disconnecting the electric power supply.
The condenser of the cabinet with built-in unit must be cleaned, in normal conditions of
use of the counter, at least once a month by using a vacuum cleaner and a real-bristle brush.
It is advisable to use gloves since the reduced thickness of the wings can cut. Dirty condensing
unit reduce the output of the engine causing an increase of energy consumption.
Take care not to damage the refrigerating fluid circuit.
.
The condenser features sharp edges. Wear protective gloves when cleaning.
EN
14
INSTALLATION AND OPERATION GUIDE
3_____ELECTRICAL POWER SUPPLY AND HEARTHING CONNECTION
3_1_____ELECTRICAL POWER SUPPLY
The electrical installation and the connections must be done only from a qualified technician
following the Electrical norms. The manufacturer declines every responsibilities consequently
for do not observed to the specification of the electrical norms.
See electrical diagram.
Before to connect electrically the cabinet cleaning it completely used tepid water with neutral detergent. They must be
not aggressive chemical formula. Once you have finished cleaning, dry with a soft, dry cloth (do not wash the appliance with jets of water. Do not use scouring pastes or stel wood (read with attention the point 2— CLEANING).
In order to make the correct electric connection, proceed as follows:

Fit a differential magneto-thermal switch and verified that the frequency / tension of the line must correspond to those
written on the identification label of the counter (see the point IDENTIFICATION LABLE OF THE CABINET ).

At the start-up compressor verified the value of nominal tension is +-10% of the value.

It is advisable to install an onnipolar sectioning switch with opening of contacts at least 3 mm wide at the source.
This switch is necessary when the charge is higher than 1000 Watt or when the counter is connected directly without
using a plug. The magneto-thermal switch must be placed immediately next to the counter so as to be easily seen by a
technician in case of maintenance.
It is necessary that the section of the power supply cable is suitable to the power absorbed by the unit.
 The law requires that the unit is earthed; therefore it is necessary to connect it to an efficient earthing
connection. In order to prevent any risks if the electrical cable and the compressor supplied are damage,
these must be replaced by qualified technician. Installation must be carried out only by qualified technicians according to the regulation in force. No liability whatsoever can be accepted if the above instructions in not complied
with.
It is furthermore recommended not to use electrical equipments inside the counter.
In order to avoid stopping the whole plant, in the case of troubles, use a magneto-thermal switch with a high sensitivity differential as a sectioning unit.
3_2_______CABINET’S START- UP
Before to proceed to the switch-ON of the cabinet you have to verify as follow:




The cabinet with built-in unit had been transported in vertical position, if it should be sloped, we suggest to wait
at least 2 hours before to proceed with the start-up. In this way, the oil will lubrificate every part of the compressor, after
which you could proceed with the start-up of the cabinet.
To regulate and setting the working parameters, check the instructions on the control panel.
The cabinet with built-in unit, before connecting the counter provided to the plug, check if the sectioning unit is in the
position marked by “0,” “OFF” or “GREEN.” Connect the socket to the plug and close the switch.
Avoid to set a lower temperature than that suggested according to the category the counter belong to.
Attention: before exposing the goods, wait that the temperature set on the electronic control be achieved.
This will bring no benefits, but the blocking of the evaporating unit. The good working of the counter is suggested by the
temperature shown by the thermometer within the counter. The data reported by the thermometer scales can differ from the
temperature reported on the thermometer and thus they cannot be considered valid for checking the good working of the
counter.
EN
15
INSTALLATION AND OPERATION GUIDE
3_3_______RUNNING OF THE CABINET
The counters are provided with an automatic system for daily defrosting already set by the manufacturer in according
to the necessity. Sometimes it can be necessary to practice a manual defrosting by using the provided button. In the case it
lacks, switch the counter off for the time necessary to let ice melt on the serpentine (more than 40 minutes). It is furthermore
recommended not to use mechanical or other devices to accelerate the defrosting process. It is advisable to cover counters with
curtains during the night or the periods of non-working to preserve food better and avoid waste of energy.
4_______RECCOMENDATIONs and ADVICES
4.1_____Food merchandising
The refrigerated food should be introduced for exposition in the counter at a temperature next to that necessary to its
preservation. The quality of food depends on the kind of treatment had before its exposition
4.2_____Reccomandations and advices
The exposition of food must not obstruct air suction / delivery circulation They respect some adequate proportions
which permit air circulation. Also avoid to obstruct the passage of the air which is on the front of the counter. It is important,
for example, not to obstruct the grid by attaching price stickers. It is highly recommended to keep all ventilation outlets clear
within the counter. In the case of the exposition of seasoned sausages or cheese it is better if they do not lay directly on the
exposition top but on grids which let the products transpire. This will prevent the formation of mould. This will prevent the dispersion of cold.
The introduction of non-refrigerated food can damage the general working of the counter, risking also wasting the exposed
products. Thus, it is extremely necessary to preserve food in cold rooms or counters before exposing it.
EN
16
INSTALLATION AND OPERATION GUIDE
5.0 _MAINTENANCE —WASTE MANAGEMENT—DISPOSAL OF MATERIALS
All maintenance operations and repairs must be carried out with the unit in stop position
and with the power of the unit and of the condenser unit switched off.
These maintenance operations must only be carried out by specialised qualified staff.
Wear protective gloves.
5_1_______PERIODIC CHECKS
The unit must be checked at least twice a year by qualified staff in order to verify the correct operation of the system; the following must be verified:

the condensed water drainage system must work correctly

check for gas refrigerant leaks and make sure the refrigeration unit works correctly

make sure the condition of the electric system is completely safe

check the rear sliding doors gaskets as well as the door itself and make sure it closes correctly

clean the condenser of the refrigeration unit

The lifeline of the front glass is carefullyset
5_2
GLASS REPLACEMENT
In case of replacement or damage of the side glass / shelf glass, do not dissipate them on the
environment.
In case of damage and / or replacement of the front glass / glass hand side shoulder of
the window, retrieve the shards of glasswithout dispersing into the environment, pay attention, after the breakage of the glass by manipulating the same care to avoid cutting yourself.
The front glass must be raised and accompanied and handled with care to reach the position of
maximum opening and held open only for the time strictly necessary for the operations of
discharge and Unloading of goods and/or cleaning.
5_3_______REPLACE OF TOP CANOPY LIGHTINGS / AND/OR SHELVES LIGHTINGS
The fluorescent lamps, include the information that the lamps have to be replace by identical lamps only. See the max lamps power identification label near the lamps.
The electric power supply must be switch-off, by disconnecting the counter or by opening the
switch You find at the top of principal electric supplier whenever it is necessary to change the
lamps. To remove the lamp take the plastic protection of the lamp off and size it at the two
ends. Replace the lamp paying attention not to break it. Install the new lamp following the same
instructions and cover it again with the protection.
EN
17
INSTALLATION AND OPERATION GUIDE
5_4_______REPLACING FAN-MOTOR
If the fan-motor is damaged or if it needs replacement, have to be replace by identical fanmotor only. See the power identification label near the fan-motor.
5_5_______REPLACING THE COMPRESSOR / Refrigerant gas (**)
If the compressor is damaged or if it needs replacement, retrieve the refrigerant gas and oil and
prevent spreading into the environment.
5_6_______CLEANING THE REFRIGERATION UNIT’S CONDENSER
Please referred back to the condenser cleaning section.
5_7_____WASTE MANAGEMENT — DISPOSAL OF MATERIALS
Electrical and electronic equipment such as lamps, electronic controls, electrical
switches, electrical motors, compressors and, in general, any other electrical material, must be disposed of and/or recycled separately from urban wastes, in accordance to the procedures indicated by the norms concerning the subject, in force in
each country.
Furthermore, all the materials that make up the product, such as:
 steel sheets, copper, and aluminum, plastic and rubber, glass, foamed polyurethane components, and the like;
 refrigerant gas or refrigerant oil must be stocked in appropriate cans, and not discharged
into the sewage system;
must be recycled and/or disposed of in accordance to the procedures indicated by the norms in
force concerning the subject. Please be reminded that the abusive disposal of the product by
the user entails the application of administrative sanctions established by the norms in force.
Check the address locations in your area of the disposal site and/or the authorized centers for
the management and handling of waste, to correctly dispose of the product.
EN
18
MANUALE D’USO-USE MANUAL- MANUEL D’UTILIZATION - BEDIENUNGSANLEITUNG
Semi-murale servizio assistito refrigerato
per la vendita e l’esposizione di prodotti preconfezionati SALUMI E GASTRONOMIA
Refrigerated low-multideck cabinet in
serve-over version for sale and merchandising
of pre-packet DAIRIES Products.
mod. EVO-SELF
Lunghezza con spalle (sp. 40 mm cad)
Murale
Length included end walls thickness (mm 40 each)
Multideck
Longueur joues compris (épaisseur joue 40 mm )
Mueble
Länge (inkl. Seitenteile) (Seitenteil: Isolierstärke:
40mm)
Mural
Peso con imballo
Weight with packing
Poids en total (déjà emballé)
Gesamtgewicht (mit Verpackung)
VersioneVersion
mm
Kg
600
600
130
900
900
150
1200
1200
170
1500
1500
190
1800
1800
225
2400
2400
350
19
MANUALE D’USO-USE MANUAL- MANUEL D’UTILIZATION - BEDIENUNGSANLEITUNG
1
2
EVO self
3
6
5
4
7
C02
8
9
15
10
11
12
13
14
Targhetta identificazione mobile frigorifero
Tale targhetta è posizionata sul mobile e definisce tutti i dati tecnici del mobile frigorifero come da legenda sotto riportata.
Identification label of the cabinet
The label of the cabinet is positioned on the cabinet and defined all technical data
of the multi-deck cabinet as showed on the table down written.
20
MANUALE D’USO-USE MANUAL- MANUEL D’UTILIZATION - BEDIENUNGSANLEITUNG
LEGENDA / LEGEND
I
1 Numero
matricola
Data di
2 produzione
3 Modello
Tipo di
4 versione
Tipo gas
5 refrigerante
Norma
6(*) sicurezza
Tipo gas di
7 espansione
EN
Serial
number
F
Date of production
Model
Version
type
Refrigerant
gas type
Safety Norm
Expansion
gas type
8
Carica gas (grammi)
Charge of gas
9
Potenza
elettrica
illuminazione
(Watt)
Top lighting total
electrical
power
10
Resistenza
acqua di
condensa
(Watt)
11
Resist
sbrinamento
elettrico(Watt)
DE
Numéro
matricule
Matrikelnumber
Date de
Zeitpunkt der
fabrication
herstellung
Modele
Modell
Type de
version
Typ version
Gas de
réfrigerant
Gas als Kaeltemittel
Norme de sécurité
Rechtsvorschriften
Gas de
expansion
Gas-Erweiterung
Charge de
gas
Gas-Kosten
Puissance
total de la
lumière
Elektrische Leistung von
licht
Electric
heater condensation water
Résistace eau
Condensat
Resistenz gegen WasserKondensation
Electric defrost heater
Résistance
dégivrage
Électrique
Widerstand
Abtauung
Elektrische
Total input power
Consommation
electrique totale Total Stromverbrauch
Power supply
Tension
d’alimentation
Spannung
12
13
Pot. assorbita totale
(A)
Tensione
alimentazione
(Volt)
14
N° Fasi
N° Phases
N° phase
Phasen
15
Frequenza (Hz)
Frequency
Fréquence
Frequenz
Safety norms
Norme sicurezza
EN 60335 – 2—89
Climatic class
Classe climatica
Max Ambient temperature
Max temp. Ambiente
3
+32°C
21
MANUALE D’USO-USE MANUAL- MANUEL D’UTILIZATION - BEDIENUNGSANLEITUNG
mod. EVO—Self
6
7
5
8
4
3
2
1
9
10
LEGENDA / LEGEND
I
EN
1
Pannello frontale basso
Front low panel
2
Quadro elettronico
Electronic control panel
3
Interuttore ON-OFF
Swicth ON-OFF
4
Pannello Intermedio
Intermediary front panel
5
Vassoio fondo
6
Spalla vetro
Side glass end wall
Cappello
Top canopy
8
Ripiano
Shelf
9
Mensola ripiano
Shelf support
10
Pannello laterale
Side panel
22
MANUALE D’USO-USE MANUAL- MANUEL D’UTILIZATION - BEDIENUNGSANLEITUNG
EVO-SELF
Dati e caratteristiche di impiego / Technical Datas and operational features /
Technisce Daten und Eingeschaften / Dates et caractèristiques do foncion
Tensione di utilizzo 230V - 50 Hz condizioni di funzionamento classe climatica 3 (+25° C temperatura ambiente 60% umidità relativa) Temperatura di esercizio +3+5°C / Sbrinamento a tempo
Tension Volt 230 - 50Hz ; Working conditions: Climatic class 3 (+25°C ambient temperature; 60 % R.H) Running temperature
(+3+5°C) Simple defrosting.
Tensione di alimentazione Volt 230 - 50Hz ; Gas refrigerante R404A. Condizioni di funzionamento classe climatica 3 (+25° C
temperatura ambiente 60 % umidità relativa) Temperatura esercizio (+3+5°C). Sbrinamento a fermata
Tension de fonction en Volt 230 - 50Hz; Condition de fonctionnement classe 3 (+25° C température ambiante, humidité rélative à
60%) Température de fonction (+3+5°C) Simple dégivrage
Spannung:230V/50 HZ, Kältemittel :Betriebsbedingungen : Klimatische Klasse 3: (Raumtemp. +25°C, 60% R.F.) Minimale Betriebstemperatur (+3+5°C) Einfache Abtauen.
Versione - Version
Mod. EVO-SELF
600
900
1200
1500
1800
A
4
4
6
7
8
Potenza totale assorbita illuminazione
cappello/ Total power consumption by lighting /
Puissance absorbé de la lumière /
Leistungsaufnahme der Beleuchtung (ohne
Zubehör) /
N°/
W
2x6W
1x14W
1x21W
1X28W
1X35W
2x35
Potenza totale assorbita illuminazione ripiani/
Total power consumption by shelves lighting /
Puissance absorbé de la lumière /
Leistungsaufnahme der Beleuchtung (ohne
Zubehör) /
N°/
W
6x6W
3x14W
3x21W
3x28W
3x35W
4x35
Superficie esposizione totale– Total Display
surface - Surface d'exposition - Superficie de
exposicion - Auslagefläche
m2
0,94
1,41
1,88
2,34
2,81
3,25
Superficie esposizione ripiani - Total shelves
display surface - Surface d'exposition standard
- Superficie de exposicion - Auslagefläche
m2
0,54
0,81
1,08
1,35
1,62
2,30
Lunghezza con spalle (sp.40 mm cad) Length
included end walls thickness (mm 40 each) Longueur (joues compris) (épaisseur joue 40
mm ) -Länge (inkl. Seitenteile) (Seitenteil: Iso-
mm
600
900
1200
1500
1800
2400
Kg
115
135
155
170
220
350
Potenza totale assorbita gruppo incorporato
e Ventilatori - Total electrical power INPUT
built-in unit and fans/ Puissance Absorbeè total
de groupe logé e ventilateur / Leistungsaufnahme (Mit Aggregat and Lufterrad)
Peso totale con imballo -Total weight with packing -Poids en total (déjà emballé) - Gesamtgewicht (mit Verpackung)
23
2400
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising