Carbon Cub S + 1.3M
Instruction Manual • Bedienungsanleitung • Manuel d’utilisation • Manuale di Istruzioni
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
AVVISO
Tutte le istruzioni, le garanzie e altri documenti pertinenti sono soggetti a modifiche a totale discrezione di Horizon Hobby, LLC. Per una documentazione aggiornata sul prodotto, visitare il sito horizonhobby.com e fare clic sulla sezione Support del prodotto.
Convenzioni terminologiche
I seguenti termini vengono utilizzati in tutta la documentazione relativa al prodotto per indicare il livello di eventuali danni connessi all’utilizzo di questo prodotto:
AVVERTENZA: indica procedure che, se non debitamente seguite, determinano la probabilità di danni alle cose, danni collaterali e gravi lesioni alle persone
OPPURE una probabilità elevata di lesioni superficiali alle persone.
ATTENZIONE: indica procedure che, se non debitamente seguite, determinano la probabilità di danni alle cose E la possibilità di gravi lesioni alle persone.
AVVISO: indica procedure che, se non debitamente seguite, possono determinare la possibilità di danni alle cose E la possibilità minima o nulla di lesioni alle persone.
AVVERTENZA: leggere PER INTERO il manuale di istruzioni per acquisire dimestichezza con le caratteristiche del prodotto prima di metterlo in funzione.
Un uso improprio del prodotto può causare danni al prodotto stesso e ai beni personali e provocare gravi lesioni alle persone.
Questo è un prodotto sofisticato per appassionati di modellismo. Deve essere utilizzato in modo attento e responsabile e richiede alcune conoscenze basilari di
meccanica. L’uso improprio o irresponsabile di questo prodotto potrebbe causare lesioni alle persone o danni al prodotto stesso o ad altre cose. Questo prodotto
non deve essere utilizzato dai bambini senza la diretta supervisione di un adulto. Non utilizzare componenti incompatibili o modificare il prodotto in maniera
diversa da quanto riportato nelle istruzioni fornite da Horizon Hobby, LLC. Il presente manuale contiene le istruzioni per la sicurezza, l’uso e la manutenzione del
prodotto. È fondamentale leggere e seguire tutte le istruzioni e le avvertenze riportate nel manuale prima di montare, impostare o usare il prodotto per poterlo
utilizzare correttamente ed evitare di causare danni alle cose o gravi lesioni alle persone.
14+
Età consigliata:
almeno 14 anni. Questo
non è un giocattolo.
AVVERTENZA CONTRO PRODOTTI CONTRAFFATTI: Se fosse necessario sostituire un componente
Spektrum trovato in un prodotto Horizon Hobby, bisogna acquistarlo sempre da Horizon Hobby, LLC o da un
rivenditore autorizzato Horizon Hobby per essere certi di avere prodotti originali Spektrum di alta qualità. Horizon
Hobby rifiuta qualsiasi supporto o garanzia riguardo, ma non limitato a, compatibilità e prestazioni di prodotti
contraffatti o prodotti che vantano compatibilità con DSM o Spektrum.
Precauzioni e avvertenze sulla sicurezza
L’utente di questo prodotto è l’unico responsabile del corretto utilizzo del
medesimo in modo tale da non risultare pericoloso per sé stesso e gli altri e da
non danneggiare il prodotto stesso o i beni altrui.
•Mantenere sempre la distanza di sicurezza in tutte le direzioni attorno al
modello per evitare collisioni o danni. Questo modello è controllato da un
segnale radio soggetto a interferenze provenienti da diverse sorgenti non
controllabili dall’utilizzatore. Tali interferenze possono provocare perdite
momentanee di controllo.
•Utilizzare sempre il modello in spazi liberi da veicoli, traffico e persone.
•Seguire sempre scrupolosamente le istruzioni e le avvertenze sia per il modello
che per tutti gli accessori (caricabatteria, pacchi batteria ricaricabili, ecc.).
•Tenere sempre le sostanze chimiche, le parti piccole e i componenti elettrici
fuori dalla portata dei bambini.
•Evitare sempre il contatto con l’acqua di tutte le apparecchiature che non
sono state appositamente progettate a tale scopo. L’umidità danneggia i
componenti elettronici.
•Non mettere in bocca le parti del modello. Potrebbe essere pericoloso e
persino mortale.
•Non utilizzare il modello se le batterie della trasmittente sono poco cariche.
•Tenere sempre il velivolo in vista e sotto controllo.
•Usare sempre batterie completamente cariche.
•Tenere sempre la trasmittente accesa quando il velivolo viene alimentato.
•Rimuovere sempre le batterie prima dello smontaggio.
•Tenere sempre pulite le parti mobili.
•Tenere sempre i componenti asciutti.
•Lasciare sempre che i componenti si raffreddino dopo l’uso prima di toccarli.
•Rimuovere sempre le batterie dopo l’uso.
•Accertarsi sempre che il failsafe sia impostato correttamente prima del volo.
•Non utilizzare mai velivoli con cablaggi danneggiati.
•Non toccare mai le parti in movimento.
Avvertenze per la carica
ATTENZIONE: seguire attentamente tutte le istruzioni e avvertenze.
L’uso improprio delle batterie LiPo può provocare incendi, lesioni alle
persone e/o danni alle cose.
•Caricare sempre le batterie lontano da materiali infiammabili.
•Controllare sempre la batteria prima di caricarla.
•Scollegare sempre la batteria quando ha terminato la carica e lasciare che il
caricabatteria si raffreddi tra una carica e l’altra.
•Durante la carica, controllare costantemente la temperatura delle batterie.
• USARE SOLO UN CARICABATTERIA SPECIFICO PER LE BATTERIE LIPO. In caso contrario,
la batteria potrebbe prendere fuoco, causando lesioni alle persone e/o danni alle cose.
•Non scaricare le celle LiPo al di sotto dei 3 V sotto carico.
•Non coprire le etichette di avvertenza con fascette a strappo.
•Non caricare le batterie oltre i livelli raccomandati.
•Non caricare mai batterie danneggiate.
•Non provare a smontare o modificare il caricabatteria.
•Non permettere ai minori di caricare le batterie.
•Non caricare mai le batterie in luoghi estremamente caldi o freddi (si raccomanda una
temperatura compresa tra 5 e 49 °C) o esposti alla luce diretta del sole.
•NON LASCIARE MAI INCUSTODITE LE BATTERIE IN CARICA.
•NON CARICARE MAI LE BATTERIE DURANTE LA NOTTE.
•Maneggiando, caricando o usando la batteria LiPo fornita in dotazione,
l’utente si assume tutti i rischi connessi all’utilizzo delle batterie al litio.
•Se in qualsiasi momento la batteria inizia a deformarsi o gonfiarsi, interromperne immediatamente l’uso. Se la batteria è in carica o si sta scaricando, interrompere e scollegare. L’utilizzo, la carica o la scarica di una batteria
che ha iniziato a deformarsi o a gonfiarsi può provocare incendi.
•Per ottenere i migliori risultati, conservare sempre le batterie in un luogo
asciutto e a temperatura ambiente.
•La temperatura per conservare temporaneamente le batterie o per trasportarle
deve essere compresa tra 5 e 49 °C.
•Non conservare la batteria o il modello all’interno di un’automobile o alla luce
diretta del sole. All’interno di un’automobile calda, la batteria potrebbe danneggiarsi o prendere fuoco.
77
RTF/BNF Basic
IT
Carbon Cub S+ 1.3M
Contenuto della scatola
Trasmittente
Batteria e Caricabattera
Adattatore AC
Indice
Specifiche...................................................................................................... 78
Caricare la batteria di bordo........................................................................... 79
RTF Trasmittente............................................................................................ 79
BNF Impostazione della trasmittente.............................................................. 80
Interruttore Hi/Low Rate (Dual Rate)............................................................... 80
Connessione trasmittente/ricevente............................................................... 81
Montaggio .................................................................................................... 81
Impostazioni di fabbrica delle squadrette e dei bracci dei servocomandi........ 84
Flight Control................................................................................................. 84
Installare la batteria di bordo......................................................................... 85
Baricentro (CG).............................................................................................. 85
Verifica della direzione dei comandi............................................................... 86
Prova della portata......................................................................................... 87
Procedura di calibrazione della bussola......................................................... 88
Scegliere il campo di volo.............................................................................. 88
Montaggio dell’elica....................................................................................... 89
Controlli prevolo............................................................................................. 89
Regolazione dei trim dell’aereo...................................................................... 89
Volo............................................................................................................... 90
Atterraggio.................................................................................................... 94
Controlli dopo il volo...................................................................................... 95
Installare i flap opzionali................................................................................ 96
Volare con i set galleggianti opzionali............................................................. 97
Disattivare il GPS........................................................................................... 97
Manutenzione e riparazioni............................................................................ 98
Guida alla risoluzione dei problemi AS3X ....................................................... 98
Guida alla risoluzione dei problemi ................................................................ 99
Garanzia...................................................................................................... 100
Garanzia e Assistenza - Informazioni per i contatti....................................... 100
Dichiarazione di conformità per l’Unione europea......................................... 100
Pezzi di ricambio.......................................................................................... 101
Pezzi opzionali............................................................................................. 101
Specifiche
865mm
1300mm
1075 g
Per maggiori informazioni e per registrare il prodotto online,
visitare www.hobbyzonerc.com
Installato
Installato
Servocomandi:
2 servo alettoni, 1 servo elevatore
e 1 servo timone
(PKZ1081, PKZ1080, PKZ1090)
Installato
Installato
Ricevente: SPM4647
Flight Controller: SPMA3232
Installato
Installato
Modulo GPS: SPMA3173
Installato
Installato
Batteria: 1300mAh 3S Li-Po
(EFLB13003S20)
Incluso
Necessario
per completare
Caricabatterie: 3S con alimentazione DC, carica rapida con
bilanciamento (HBZ1003B)
Incluso
Opzionale
Adattatore AC: EFLA109
Incluso
Opzionale
Trasmittente: Spektrum DXe con
tecnologia DSMX a piena portata
Incluso
Opzionale
3-channel 2.4 GHz
ESC: 18A (PKZ1814)
4 AA transmitter ba
Installato
Rechargeable 7.4V
78
Installato
Flight Battery Char
®
Motore: 480 Brushless outrunner,
960Kv (PKZ4416)
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Caricare la batteria di bordo
ATTENZIONE: quando si collega la batteria al
caricabatterie, assicurarsi che i connettori siano allineati
come indicato, altrimenti si potrebbero mettere i due terminali
della batteria in corto circuito causando un incendio con relativi
danni o lesioni a cose e/o persone.
Lampeggiante (in carica)
Caratteristiche del caricabatterie
Fisso (carica terminata)
• Tensione di alimentazione: 10-14V
• Tensione massima di uscita: 11,1V
• Corrente di carica fissa: 1,3A
• Bilancia e carica batterie Li-Po 3S con una capacità minima di
1250mAh
~1 ora
1
Questo caricabatterie può
essere collegato anche
all’adattatore AC fornito
con il modello (solo RTF)
anziché alla presa a 12V.
2
Trasmittente
Installazione batterie trasmittente
Rimuovere il coperchio delle batterie, installare le quattro
pile incluse (facendo attenzione alla polarità), poi rimettere
il coperchio.
Allarme batterie scariche
L’indicatore LED lampeggia e la trasmittente emetterà dei
segnali acustici sempre più ravvicinati al diminuire della
tensione della batteria.
Sostituire subito le batterie quando la trasmittente lancia il
primo segnale acustico.
ATTENZIONE: se si utilizzano batterie ricaricabili,
caricare solo questo tipo di batterie. Se si tenta di
caricare batterie non ricaricabili, queste potrebbero
esplodere causando danni o lesioni a cose e/o persone.
ATTENZIONE: non sollevare la trasmittente
prendendola per l’antenna. Non modificare o
applicare pesi. L’antenna danneggiata diminuisce la potenza
del segnale della trasmittente, causando la perdita di
controllo dell’aeromodello con conseguenti danni o ferite.
Qui viene mostrato il Mode 2
Interruttore
modalità SAFE Plus
Throttle Cut
Interruttore
Tasto Bind/
HP*/AL*
Interruttore D/R
Elevatore/Alettoni
Motore/Timone
Trim elevatore
Trim motore
Trim alettoni
Trim timone
*(HP) = Circuito di attesa
*(AL) = Atterraggio automatico
Interruttore di accensione
79
RTF/BNF Basic
IT
Carbon Cub S+ 1.3M
ATTENZIONE: prima di procedere, rimuovere l’elica e l’ogiva dall’albero motore. Non tentare mai di
programmare i componenti radio, assemblare l’aeromodello o eseguire qualsiasi tipo di manutenzione senza
prima rimuovere l’elica. Se il motore si avvia accidentalmente con l’elica montata, potrebbe provocare lesioni gravi.
1.Rimuovere le viti M2,5 X 8 mm (A) e
l’ogiva (B).
2.Usare una chiave regolabile per rimuovere il dado esagonale (C), l’elica (D) e
la piastra posteriore dell’ogiva (E).
E
C
B
D
A
Impostazione della trasmittente
IMPORTANTE: la ricevente installata è stata programmata
specificamente per questo aereo. L’utente non può modificare la programmazione della ricevente.
Per utilizzare il sistema SAFE Plus su questo aereo,
impostare la propria trasmittente opzionale DSM2/DSMX *
usando la tabella seguente.
- Le modalità di volo SAFE Plus si selezionano tramite il
canale 5 (alto, medio, basso)
IMPORTANTE: una trasmittente con l’interruttore per il
canale 5 a 2 posizioni, permetterà di usare solo la posizione 0 (Modalità Principiante) o la posizione 2 (Modalità
Esperto). Per avere disponibili le 3 modalità di volo, se
possibile, assegnare il canale 5 sulla propria trasmittente
a un interruttore a 3 posizioni, facendo riferimento al suo
manuale.
Per avere maggiori informazioni sull’impostazione della
propria trasmittente, fare riferimento al suo manuale.
* L’aeromodello Carbon Cub S+ non è compatibile con le
trasmittenti DX4e e DX5e.
Impostazioni trasmittente computerizzata
(DX6 Gen2, DX6e,DX7 Gen2, DX8 Gen2, DX9, DX18 e DX20)
Iniziare la programmazione su tutte le trasmittenti con un modello vuoto (fare un reset), poi
dare il nome al modello.
Impostare alettone, elevatore e timore ALTO 100%
su:
BASSO 70%
1.Andare a SYSTEM SETUP (Impostazioni di sistema)
2.Impostare MODEL TYPE (tipo di modello): AIRPLANE (aeroplano)
3.Andare a CHANNEL ASSIGN (Assegna canale):
fare clic su NEXT (Avanti) per passare a Channel Input Config (Config.
canali in ingresso):
GEAR: B, AUX1: I
DX6
4.Andare
a
FUNCTION
LIST (Lista funzioni)
DX6e
5.Andare
a
Throttle
Cut
(Blocco accelerazione):
DX8
impostare su Interruttore H, Posizione: -130
DX9
L'Interruttore H comanda il Throttle Cut, la posizioDX18
ne 0 corrisponde a normale e la posizione 1 blocca
DX20
l'alimentazione del motore.
Con il risultato di:
L'Interruttore B comanda le 3 modalità SAFE Plus
(0 principiante/1 intermedio/2 esperto)
Il Pulsante I, se premuto, seleziona i comandi
Circuito di attesa e Atterraggio automatico
Confermare che AUX1 non è invertito. Se AUX1 è invertito, i sistemi ESC e GPS non verranno
armati, come indicato dall’elevatore completamente abbassato.
Interruttore Hi/Low Rate (Dual Rate)
La trasmittente DSMX a piena portata dispone della funzione dual rate (corsa ridotta) che consente di impostare la
quantità di corsa desiderata per le superfici di controllo.
®
Dual rate
Alettone
Elevatore
Timone
80
Rateo alto
100%
100%
100%
Rateo basso
70%
70%
70%
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Connessione trasmittente/ricevente
ATTENZIONE: collegare la batteria all’ESC con la
polarità inversa danneggerà l’ESC, la batteria o
entrambi i componenti. I danni causati da un collegamento errato della batteria non sono coperti dalla garanzia.
IMPORTANTE: la ricevente installata è stata programmata
specificamente per questo aereo. L’utente non può modificare la programmazione della ricevente.
La porta della ricevente è dotata di un’estensione che consente di effettuare la connessione attraverso la porta della
batteria sul fondo dell’aeromodello senza dover rimuovere
il gruppo ali. Inserire semplicemente il connettore di binding nell’estremità aperta dell’estensione contrassegnata
con la scritta “bind” per attivare la modalità di connessione.
La trasmittente RTF inclusa viene fornita già connessa
all’aereo. Qualora fosse necessario effettuare nuovamente
la connessione, seguire la procedura qui indicata.
Affinché funzioni correttamente, è necessario ‘connettere’ alla ricevente la propria trasmittente Spektrum™ con
tecnologia DSM2/DSMX. Consultare l’elenco parti opzionali
del presente manuale o visitare il sito www.bindnfly.com
per una lista delle trasmittenti compatibili.
Per la connessione a una ricevente, consultare le istruzioni
della propria trasmittente.
Il comando motore non verrà armato se lo stick motore
della trasmittente non è completamente abbassato e il trim
motore non è centrato o abbassato.
In caso di problemi, seguire le istruzioni per la connessione
e consultare la Guida per la risoluzione dei problemi della
trasmittente per maggiori informazioni. Se necessario
contattare il servizio assistenza Horizon Hobby.
IMPORTANTE: le porte di uscita dei canali 5, 6 e 8 sono
disattivate sulla flight controller dell’aereo e sono contrassegnate da una “X” sulla custodia della ricevente.
La porta del canale 7 (AUX2) è riservata all’installazione dei
flap opzionali.
Tabella di riferimento per la procedura di connessione
1.Accertarsi che la trasmittente sia spenta.
2.Accertarsi che i comandi della trasmittente siano
centrati, che il comando motore sia completamente
abbassato*, che il trim motore sia centrato e l'aeromodello immobile.
3.Inserire un connettore di binding nell'estensione
della porta di connessione della ricevente.
4.Collegare la batteria di volo all'ESC (controllo elettronico della velocità). L'ESC emetterà un segnale
acustico lungo seguito da una serie di segnali più
brevi.
5.Il LED della ricevente inizierà a lampeggiare velocemente.
6.Accendere la trasmittente tenendo premuto il
pulsante o l'interruttore di connessione della stessa.
Consultare il manuale della trasmittente per informazioni specifiche sulla procedura di connessione.
7.Quando ricevente e trasmittente sono connesse, la
spia rossa sulla ricevente diventerà fissa e l'ESC
emetterà segnali acustici ascendenti. I segnali
indicano che l'ESC è armato, a condizione che lo
stick motore e il trim motore siano sufficientemente
abbassati da consentirlo.
8.Rimuovere il connettore di binding dalla porta di
connessione. La ricevente dovrebbe ricordare le
istruzioni ricevute dalla trasmittente finché non verrà
eseguita una nuova connessione.
9.Conservare in un luogo sicuro il connettore di
binding (alcuni utenti lo attaccano alla trasmittente
tramite fascette doppie e clip).
* Il motore non verrà armato se lo stick motore della trasmittente non è completamente abbassato.
Montaggio
Montaggio del carrello principale
B
1.Installare 2 ruote (A) sul montante (B) utilizzando collari
e distanziale. Solo i collari esterni delle ruote necessitano
di una vite di arresto. Stringere le viti di arresto in
corrispondenza dei punti piatti sul montante.
SUGGERIMENTO: per fissare il collare sul montante
potrebbero essere necessari dei frenafiletti.
2.Montare la carenatura sinistra e destra (E)
(contrassegnate L e R) sui rispettivi lati del montante.
3.Girare il chiavistello (F) e aprire il coperchio della batteria.
4.Inserire il montante nelle scanalature (G) della fusoliera
come indicato.
5.Inserire le staffe sinistra e destra del montante (H)
(contrassegnate L e R) nei rispettivi slot sul fondo della
fusoliera utilizzando 4 viti (I).
E
6.Rimettere il coperchio della batteria e girare il
chiavistello.
Smontare in ordine inverso.
A
H
I
2.5 X 10mm (4)
F
G
81
RTF/BNF Basic
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Montaggio del piano di coda
1.Installare il piano di coda orizzontale (A) sulla fusoliera
come indicato.
2.Inserire con cautela i 2 perni dell’aletta verticale (B) nei
fori del piano di coda orizzontale e della fusoliera. Girare
il timore in modo che la squadretta si trovi sotto il piano
di coda orizzontale.
3.Sotto la fusoliera, inserire le 2 viti (C) nella fusoliera e
nei perni dell’aletta verticale. Stringere le viti facendo
attenzione a non rompere la plastica.
4.Installare la vite della cerniera del timone (D) come
indicato. Stringere la vite, poi allentarla di mezzo giro
per permettere al timone di girare liberamente.
5.Inserire le rispettive forcelle nei fori più esterni delle
squadrette del timone e dell’elevatore. Consultare le
istruzioni per la regolazione delle forcelle per centrare il
timone e gli elevatori.
Smontare in ordine inverso.
B
A
Regolazione delle forcelle con le squadrette
Dopo aver connesso la trasmittente alla ricevente dell’aeromodello, centrare i trim e posizionare i sub-trim su 0 (se
possibile), poi regolare le forcelle per centrare le superfici
di controllo.
Girare la forcella sulla barretta per cambiare la lunghezza
del rinvio tra il braccio del servo e la squadretta.
1.Spostare il tubetto dalla forcella sulla barretta di rinvio.
2.Allargare delicatamente la forcella e inserire il perno
della forcella nel foro della squadretta desiderato.
3.Chiudere il lato aperto della forcella sul perno.
4.Riportare il tubetto sulla forcella per bloccarla alla squadretta. Assicurarsi che il tubetto non ostacoli in alcun
modo il movimento della squadretta sull’intera corsa
della superficie di controllo.
C
3 X 14mm (2)
D
2 X 8mm
D
®
82
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Montaggio dell’ala
Montaggio
1.Inserire i generatori di vortici (A) nelle scanalature delle
ali (B) usando del nastro biadesivo (C).
2.Far scorrere il tubo (D) nel foro dell’ala sinistra.
3.Far scorrere l’estremità opposta del tubo nel foro dell’ala destra fino a che le due ali non si toccano.
4.Installare la piastra di copertura (E) sopra l’ala allineando i 4 fori come indicato.
Installazione
AVVISO: NON schiacciare o danneggiare in altro modo i
cavi montando le ali sulla fusoliera.
1.Collegare i servo dell’alettone dalle ali ai connettori
della prolunga a Y “Alettone” nella fusoliera. I servo
dell’alettone destro e sinistro possono essere collegati a
una qualsiasi delle estremità della prolunga a Y.
2.Fissare l’ala assemblata e la piastra di copertura (E) alla
fusoliera usando 4 viti (F).
3.Collegare i montanti sinistro (G) e destro (H) (contrassegnati L e R) sotto l’ala e la fusoliera usando 6 viti (I).
Regolare la posizione delle 4 viti nella parte superiore
degli slot dei montanti in modo che le ali non si pieghino
o flettano verso il basso.
Smontare in ordine inverso.
A
C
B
F
D
E
3 X 12mm (4)
I
2.5 X 10mm (6)
G
83
H
RTF/BNF Basic
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Impostazioni di fabbrica delle squadrette e dei bracci dei servocomandi
La figura mostra le impostazioni raccomandate per i fori
dei bracci dei servo e delle squadrette.
Alettoni
Timone
Squadrette
Bracci
Elevatore
Flight Control
®
Alettone
Elevatore
Comando trasmittente
Timone
Per un controllo dolce dell’aereo, effettuare sempre
piccole correzioni. Tutte le indicazioni sono descritte
come se ci si trovasse sull’aereo.
• Volare più o meno velocemente: quando l’aereo è
stabile in aria, spingere in su lo stick del motore per
aumentare la velocità. Abbassare lo stick del motore per
rallentare. Dando gas al motore, l’aereo prenderà quota.
• Elevatore su e giù: spingete lo stick dell’elevatore in
avanti per far perdere quota all’aereo. Tirarlo verso di sé
per farlo salire.
• Alettone a destra e a sinistra: Spostare lo stick
dell’alettone a destra per virare o inclinare l’aereo verso
destra. Spostare lo stick dell’alettone a sinistra per
inclinarlo verso sinistra.
SUGGERIMENTO: immaginarsi sempre all’interno
dell’aereo per determinare in che direzione inclinare
le ali del modello. Quando l’aereo vola allontanandosi
dal pilota, l’inclinazione a destra o a sinistra dell’aereo
appare normale. Quando vola in direzione del pilota, l’aereo sembra inclinarsi nella direzione opposta rispetto
al comando impartito. Con l’esperienza, il meccanismo
sarà più istintivo.
• Timone a sinistra e a destra: spingere lo stick del timone
verso sinistra o verso destra per effettuare un’imbardata o
puntare il muso dell’aereo a sinistra o a destra. Lo stick del
timone serve anche a dirigere l’aereo a sinistra o a destra
durante il rullaggio a terra.
SUGGERIMENTO: analogamente a quanto suggerito per il
comando dell’alettone, immaginarsi all’interno del velivolo
per decidere in quale direzione puntare il muso dell’aereo
in base alla direzione di volo (da o verso il pilota).
Per le prime esperienze di volo, impostare l’interruttore
della modalità di volo SAFE® Plus su Modalità Principiante (posizione 0).
IMPORTANTE: nonostante la tecnologia SAFE Plus sia uno
strumento molto utile, l’aereo va ancora pilotato manualmente.
Se si impartiscono comandi a bassa quota o a velocità ridotta,
l’aereo potrebbe cadere. Studiare attentamente questi comandi
e la relativa risposta dell’aereo prima di effettuare il primo volo.
84
Risposta aereo
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Installare la batteria di bordo
Scelta della batteria
A
• Consigliamo una batteria Li-Po E-flite® 1300mAh 11,1V 3S
20C (EFLB13003S20).
• Se si utilizza una batteria diversa, questa deve essere
almeno una batteria da 1300mAh.
• La batteria deve avere approssimativamente le stesse
dimensioni, capacità e peso della batteria Li-Po E-flite per
essere inserita nella fusoliera senza alterare di molto il
baricentro.
B
1.Abbassare completamente lo stick del motore e centrare
il trim del motore. Accendere la trasmittente e attendere 5
secondi.
2.Applicare una striscia di nastro a strappo (A) sul fondo della
batteria accanto all’estremità opposta ai cavi della batteria.
3.Girare il chiavistello (B) e aprire il coperchio della batteria.
4.Inserire la batteria di bordo come indicato. Vedere le
istruzioni di Regolazione del baricentro per maggiori
informazioni.
5.Accertarsi che la batteria di bordo sia assicurata usando
una fascetta a strappo (D).
6.Collegare la batteria all’ESC. Chiudere il coperchio e girare
l’aereo posizionandolo sulle ruote. Tenere l’aereo immobile
e al riparo dal vento per 5 secondi.
7.Tenere l’aereo immobile per almeno 30 secondi finché non
avviene l’aggancio GPS come descritto nella sezione Volo.
C
ATTENZIONE: scollegare sempre la batteria Li-Po
dalla dell’aereo quando non viene utilizzato, per
evitare che la batteria si scarichi eccessivamente. Le
batterie che si scaricano raggiungendo un voltaggio
inferiore al minimo consentito possono danneggiarsi, con
conseguente rendimento inferiore e potenziale rischio di
incendio quando vengono caricate.
ATTENZIONE: Tenere sempre le mani lontano dalle
eliche. Quando armato, il motore farà girare l’elica in
risposta a qualunque movimento del throttle.
D
Baricentro (CG)
Per avere un baricentro (CG) corretto, il peso dell’aeromodello deve essere ben bilanciato sulla parte centrale per
garantire un volo stabile e sicuro. Il baricentro e il peso
dell’aeromodello si basano sulla batteria E-flite 11,1V
1300mAh 30C (EFLB13003S20) installata. Accertarsi che
la batteria di bordo sia assicurata usando una fascetta a
strappo.
La posizione del baricentro (CG) si trova a 62-68 mm dal
bordo di entrata dell’ala nel punto in cui si unisce alla
fusoliera. Mettere in equilibrio l’aeromodello sulla punta
delle dita tenendolo sotto le ali al livello della fusoliera.
•Se il muso si abbassa, spostare indietro la batteria di
bordo finché l’aereo non è in equilibrio.
•Se il muso si alza, spostare in avanti la batteria di bordo
finché l’aereo non è in equilibrio.
Nelle modalità Intermedio ed Esperto, se il baricentro
dell’aereo è troppo in avanti (muso pesante), è necessario
alzare l’elevatore per volare a livello al 50%-60% della
potenza. Se il baricentro è troppo arretrato (coda pesante),
è necessario abbassare l’elevatore per volare a livello.
Nella modalità Principiante l’aereo non è compromesso, in
quanto il sistema SAFE Plus ne controlla l’assetto.
Regolare la posizione della batteria in base alla necessità.
62–68mm dal bordo di
entrata dell'ala nel punto
di attacco alla fusoliera.
85
RTF/BNF Basic
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Verifica della direzione dei comandi
ATTENZIONE: non eseguire questa o altre
verifiche con l’elica montata sull’aeromodello. Se
il motore si avvia accidentalmente, potrebbe provocare
lesioni o danni gravi.
Elevatore
Alettone
Timone
Se si esegue la verifica della direzione dei comandi in
un luogo chiuso, disattivare il GPS come mostrato nella
sezione Disattivare il GPS (page 97) prima di iniziare il test.
Impostare l’interruttore della modalità di volo SAFE Plus su
Esperto (posizione 2).
Tenere il motore a zero e appoggiare l’aereo a terra lontano da eventuali ostacoli.
Muovere gli stick sulla trasmittente come descritto in
tabella per verificare che le superfici di controllo dell’aeromodello rispondano come indicato.
Se le superfici di controllo non rispondono in modo
corretto, NON VOLARE. Consultare la Guida alla risoluzione
dei problemi per avere maggiori informazioni. Per ricevere
assistenza, contattare il servizio assistenza Horizon Hobby.
Se l’aeromodello risponde come indicato, passare alla
sezione Flight Control.
Comando trasmittente
®
86
Risposta delle superfici di controllo
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Prova della portata
ATTENZIONE: non eseguire questa o altre verifiche con
l’elica montata sull’aeromodello. Se il motore si avvia
accidentalmente, potrebbe provocare lesioni o danni gravi.
ATTENZIONE: durante il test della portata, tenersi
sempre a debita distanza dal motore, sia con le parti del
corpo che con oggetti svolazzanti. In caso contrario ci si
potrebbe ferire.
4X
La portata deve essere controllata prima di ogni volo, specialmente con un modello nuovo. Se si usa un aereo BNF, consultare
il manuale della propria trasmittente per eseguire il test della
portata sul sistema.
La trasmittente DXe RTF inclusa è dotata di una modalità di controllo della portata per ridurre la potenza in uscita della trasmittente.
Seguire le istruzioni sottostanti per attivare la modalità di verifica
della portata della trasmittente DXe:
1.Accendere la trasmittente e attendere almeno 5 secondi con
lo stick del motore abbassato e il trim del motore centrato.
2.Accendere l’aeromodello tenendolo immobile per 5 secondi.
L’elevatore si muoverà su e giù lentamente mentre l’aereo
cerca l’aggancio GPS.
3.Spegnere la funzione GPS tenendo premuto il pulsante di
connessione e azionando per 3 volte l’interruttore della
modalità di volo. L’elevatore smetterà di muoversi e il timone
si agiterà, indicando che il GPS è spento.
4.Rilasciare il pulsante di connessione.
5.Posizionarsi di fronte all’aeromodello con la trasmittente nella
normale posizione di volo.
6.Commutare rapidamente l’interruttore HI/LO Rate per 4
volte, poi tenere premuto il pulsante di connessione. I LED
della trasmittente lampeggeranno e scatterà l’allarme. Il sistema è ora in modalità di verifica della portata. Non rilasciare il
pulsante di connessione finché la verifica non è terminata.
TENERE
IMPORTANTE: tenere premuto il pulsante BIND (connessione) per
tutta la durata del procedimento. Rilasciando il pulsante, si uscirà
immediatamente dalla modalità di verifica della portata e sarà
necessario ricominciare.
7.Con il sistema radio acceso e il modello tenuto saldamente a
terra, posizionarsi a 28 metri (90 piedi) di distanza dall’aereo.
SUGGERIMENTO: in alcuni modelli, quando l’aereo è a terra,
l’antenna/le antenne può/possono trovarsi a pochi centimetri dal
terreno. Tale prossimità può ridurre l’efficacia della verifica della
portata. In caso di problemi durante il controllo della portata, tenere
fermo l’aeromodello su un supporto non conduttivo a un’altezza
massima di 60 cm (2 piedi) da terra ed effettuare nuovamente la
verifica della portata.
28 metri
8.Muovere i comandi del timone, dell’elevatore, degli alettoni e
del motore sulla trasmittente per assicurarsi che funzionino in
modo regolare a una distanza di 28 metri (90 piedi).
9.In caso di problemi, non cercare di volare. Consultare la tabella
dei contatti alla fine di questo manuale per contattare il servizio
assistenza di Horizon Hobby. Inoltre, visitare il sito web di
Spektrum per maggiori informazioni.
10.Dopo avere eseguito con successo la verifica della portata,
rilasciare il pulsante di connessione per uscire dalla modalità
di controllo della portata.
ATTENZIONE: non cercare mai di volare mentre la
trasmittente è in modalità di verifica della portata a
causa della potenza in uscita ridotta. In caso contrario, si può
perdere il controllo dell’aereo.
87
RTF/BNF Basic
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Procedura di calibrazione della bussola
Calibrare la bussola prima di effettuare il primo volo o
per correggere la rotta durante l’atterraggio automatico
se l’aereo si sposta in maniera significativa dalla rotta
impostata al momento del decollo.
1.Rimuovere l’elica, se installata, o attivare il blocco
accelerazione.
2.Accendere la ricevente e appoggiare l’aereo a terra
sulle ruote.
3.Con i trim della trasmittente centrati, accendere la
trasmittente e l’aereo tenendo gli stick come indicato.
L’aeromodello segnalerà la ricerca di satelliti da parte
del GPS azionando su e giù l’elevatore.
4. Una volta trovati i satelliti, l’aereo segnalerà di avere
attivato la modalità di calibrazione della bussola in
questo modo:
Ali “on”: gli alettoni si azioneranno lentamente da
sinistra a destra.
Ali “off”: i LED rosso e blu sulla flight controller
lampeggeranno in modo alterno.
Una volta entrato in modalità di calibrazione, il comando motore non è attivo ed è possibile rilasciare gli stick
della trasmittente. Lasciare accesa la trasmittente.
5.In modalità di calibrazione, prendere l’aereo e fargli
fare due giri completi in posizione 1.
6.Poi girarlo di 90° e fare due giri completi in posizione 2.
7.Spegnere la trasmittente.
8.Attendere 3 secondi e scollegare la batteria di bordo.
2x
2x
Posizione 1
Posizione 2
Scegliere il campo di volo
Consultare le leggi e le normative locali prima
di scegliere un luogo dove far volare l’aeromodello.
Per avere più successo e salvaguardare la propria incolumità e quella del modello, è importante scegliere un posto
molto aperto e senza ostacoli.
È importante ricordare che l’aereo può raggiungere velocità di volo significative e coprire velocemente le distanze.
Scegliere un’area che sia più ampia di quello che si pensa
possa servire, specialmente nei primi voli.
400 m
Il posto dovrebbe:
• Avere un minimo di 400 metri di spazio aperto in tutte
le direzioni.
• Essere lontano da persone e animali domestici.
• Essere libero da alberi, edifici, auto, linee elettriche e
qualsiasi altra cosa contro cui l’aereo possa urtare o
che possa interferire con la visuale.
®
h
m/
Stare qui
88
to
Ven
Volare in
quest’area
(sopravento al
pilota)
0–
k
19
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Montaggio dell’elica
ATTENZIONE: montare l’elica soltanto dopo avere completamente assemblato l’aeromodello, verificato con attenzione tutti i
sistemi e avere localizzato un campo di volo adeguato.
Seguire le istruzioni qui riportate per installare l’elica e l’ogiva:
1.Installare la piastra posteriore dell’ogiva (E) sull’albero motore, assicurandosi che l’anello esterno intagliato sia rivolto in avanti.
2.Installare l’elica (D) contro la piastra posteriore dell’ogiva, allineando
gli intagli dell’elica con le nervature della piastra. I numeri sull’elica
devono essere rivolti in avanti.
3.Usando una chiave regolabile, stringere il dado dell’elica (C) contro di essa.
Il dado deve essere abbastanza stretto da impedire all’elica di allentarsi
durante il volo, ma non così tanto da danneggiare l’elica o l’albero motore.
4.Allineare l’ogiva (B) e applicarla alla piastra posteriore, assicurandosi
di inserire il bordo dell’ogiva nell’intaglio della piastra.
5.Montare la vite M2,5 X 8 mm (A) sul davanti dell’ogiva inserendola
nell’estremità dell’albero motore, e fissare l’ogiva alla piastra di supporto.
E
C
B
A
D
Controlli prevolo
1.Trovare un’area sicura e aperta.
2.Caricare la batteria di bordo.
3.Installare la batteria completamente carica sull'aereo.
4.Verificare che i comandi si muovano liberamente.
5.Eseguire una verifica della direzione dei comandi.
6.Fare una prova di portata
7.Calibrare la bussola
8.Pianificare il volo in base alle condizioni del campo.
9.Impostare un timer di volo di 5-6 min.
10.Montare l'elica.
11.Buon divertimento!
Regolazione dei trim dell’aereo
Regolare i trim in volo
Elevatore
Sbandamento dell'aereo
Correzione richiesta
Trim elevatore
Trim elevatore
Alettone
Trim alettone
Trim alettone
Trim timone
Timone
Prima di regolare i trim, l’interruttore della modalità di volo
SAFE Plus deve essere impostato su Esperto (posizione 2).
Si consiglia di effettuare le regolazioni in condizioni di
vento calmo.
Se con il motore al 50% e gli stick centrati l’aereo devia,
volare controvento e premere i tasti dei trim come indicato nella tabella finché l’aeromodello non assume una
traiettoria di volo ragionevolmente dritta e livellata.
Dopo avere agito sui trim in volo, far atterrare l’aereo e
passare alla sezione Regolare manualmente i trim per
impostare meccanicamente i trim.
La trasmittente DXe RTF inclusa dispone di pulsanti trim
elettronici. Essa emette un debole segnale acustico ad
ogni pressione dei pulsanti dei trim in tutte le direzioni.
Tenendo premuto il pulsante in qualsiasi direzione la
regolazione avanza velocemente finché il pulsante non
viene rilasciato o il trim non raggiunge il fine corsa. Se
il pulsante del trim non emette segnali acustici quando
viene premuto, il trim è a fine corsa. La posizione centrale
è indicata da un segnale leggermente più forte.
Trim timone
89
RTF/BNF Basic
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Regolare manualmente i trim
ATTENZIONE: non eseguire lavori di manutenzione con
l’elica montata sull’aeromodello. Se il motore si avvia
accidentalmente, potrebbe provocare lesioni o danni gravi.
Prima di regolare manualmente i trim, l’interruttore della
modalità di volo SAFE Plus deve essere impostato su
Esperto (posizione 2).
Durante la regolazione manuale dei trim l’aeromodello
deve essere mantenuto fermo.
Con i valori dei trim impostati in volo ancora presenti sulla
trasmittente, annotare una per una le posizioni di tutte le
superfici di controllo.
Regolare la forcella su ciascuna superficie di controllo in
modo da posizionarla così com’era con il trim in offset.
1.Rimuovere la forcella dalla squadretta.
2.Girare la forcella (come indicato) per allungare o accorciare l’asta di comando.
3.Chiudere la forcella sulla squadretta e far scorrere il
tubetto verso la squadretta per fissare la forcella.
4.Passare alla superficie di controllo successiva.
Dopo avere centrato tutti i trim, riportare le impostazioni dei
trim sulla trasmittente in posizione neutra premendo i pulsanti
dei trim di ciascuna superficie finché la trasmittente non emette un forte segnale acustico indicando che il trim è centrato.
Volo
Modalità di volo nella tecnologia
Per passare da una all’altra delle modalità di volo SAFE
Plus, cambiare la posizione dell’apposito interruttore.
Beccheggio
Rollio
Modalità Principiante
(Interruttore posizione 0)
Modalità Principiante (posizione 0):
• Sotto i 15 metri (50 piedi) le escursioni sull’asse di
beccheggio (muso in su o in giù) e di rollio (estremità
alari in su o in giù) vengono limitate per aiutare il pilota a
mantenere l’aereo in linea di volo.
• Al di sopra dei 15 metri (50 piedi) i controlli sull’asse di
beccheggio e di rollio vengono un po’ aumentati.
• Rilasciare entrambi gli stick in qualsiasi momento per attivare
la modalità antipanico e livellare in automatico l’aereo.
Beccheggio
Rollio
Modalità Intermedia
(Interruttore posizione 1)
Modalità Intermedia (posizione 1):
• Simile alla modalità Principiante, ma con maggiore controllo sull’asse di beccheggio sopra i 15 metri (50 piedi).
• Sopra i 15 metri (50 piedi) l’autolivellamento non è attivo.
• L’autolivellamento è attivo soltanto sotto i 15 metri (50 piedi).
Modalità Esperto (posizione 2):
• Inviluppo di volo illimitato.
• Passare alla modalità Principiante in qualsiasi momento
e rilasciare gli stick per effettuare l’autolivellamento.
AVVISO: se quando si applica l’autolivellamento l’aereo
è capovolto, per far tornare il modello a volare dritto e a
livello è necessaria un’altezza da terra sufficiente.
®
Beccheggio
Rollio
Modalità Esperto
(Interruttore posizione 2)
90
Carbon Cub S+ 1.3M
Modalità recinto virtuale (Virtual Fence) e GPS
ATTENZIONE: tenere il modello lontano da fonti
magnetiche come telecamere, supporti per
telecamera, altoparlanti, ecc. Queste potrebbero
interferire con il sistema GPS e causare la perdita di
controllo dell’aereo.
L’aereo utilizza il GPS per stabilire una posizione “Home” e
un recinto virtuale, per mantenersi entro una certa distanza
dalla posizione Home. Durante il volo, se si avvicina al confine del recinto virtuale, l’aereo invertirà automaticamente la
rotta per tornare indietro verso la posizione Home. Una volta
tornato all’interno del recinto, l’aereo “agiterà” le ali per indicare che il pilota ha di nuovo il pieno controllo del modello.
La funzione Recinto virtuale è attiva in tutte le modalità di
volo SAFE Plus a condizione che il GPS sia attivato.
La modalità Recinto virtuale presenta 4 varianti, che è
possibile selezionare dalla trasmittente durante l’inizializzazione del sistema GPS dell’aereo.
Recinto virtuale disattivo (off): disattiva la funzione
Recinto virtuale.
Recinto virtuale circolare, piccolo (default): imposta un
recinto virtuale circolare con un raggio di circa 150 m
(500 piedi) intorno alla posizione Home.
Recinto virtuale circolare, ampio: imposta un recinto virtuale circolare con un raggio di circa 250 m (820 piedi)
intorno alla posizione Home.
Recinto virtuale campo di volo: imposta un recinto
virtuale che delimita un’area di circa 400 m di lunghezza x 200 m di larghezza e stabilisce una “no fly zone”
circa 4 metri all’interno della linea centrale della rotta
impostata, per impedire all’aereo di volare alle spalle del
pilota o sopra un’area recintata.
Quando si seleziona una modalità Recinto virtuale, questa
viene mantenuta finché non ne verrà selezionata un’altra.
Non è necessario scegliere una modalità Recinto virtuale
ad ogni accensione dell’aeromodello.
IT
Modalità recinto virtuale
Comando trasmittente
Recinto virtuale OFF
•Manetta al minimo
•Alettone completamente a destra
•Elevatore completamente su
Modalità Recinto virtuale circonferenza,
Piccolo (Impostazione predefinita)
•Manetta al minimo
•Alettone completamente a sinistra
•Elevatore completamente su
Modalità Recinto virtuale circonferenza, Grande
•Manetta al minimo
•Alettone completamente a sinistra
•Elevatore completamente giù
Modalità Recinto virtuale del campo d’aviazione
•Manetta al minimo
•Alettone completamente a destra
•Elevatore completamente giù
Recinto virtuale circolare
Posizione Home
Piccolo (Default)
Ampio
AVVERTENZA: Non tentare mai di volare sotto la
zona di non-fly. Il fondo della zona di non-fly è
sollevato solo per consentire il rulaggio dell’aereo nella
zona di partenza del aerodromo. A causa delle deviazioni
nel sensore barometrico, il tentativo di volare in questa
zona può causare l’aereo a volare bruscamente alla
posizione home, durante il quale il pilota non avrà alcun
controllo sull’aereo finché l’aereo non raggiunge la
posizione home. Il pilota non avrà alcun mezzo per
evitare qualsiasi ostacolo tra la zona di non-fly e la
posizione home.
Recinto virtuale campo di volo
No-Fly Zone
Su ~20ft (6m)
Area di volo
Posizione Home
No-Fly
Zone
Direzione degli
aeromobili
91
RTF/BNF Basic
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Accensione, inizializzazione GPS e impostazione della posizione Home
ATTENZIONE: tenere il modello lontano da fonti magnetiche come telecamere, supporti per telecamera, altoparlanti, ecc. Queste potrebbero
interferire con il sistema GPS e causare la perdita di controllo dell’aereo.
1.Accendere la trasmittente.
2.Inserire una batteria di bordo completamente carica seguendo le istruzioni fornite nella sezione Installare la batteria di bordo. Le superfici di controllo si
sposteranno per poco tempo su elevatore completamente su, alettone a sinistra e timone a sinistra per indicare che l’aereo sta cercando un segnale RF.
3.Una volta stabilito il contatto, l’elevatore si sposterà lentamente su e giù per indicare che l’aeromodello sta cercando un aggancio GPS.
•Se si desidera modificare la modalità Recinto virtuale, impostare i comandi stick della trasmittente come descritto nella sezione Modalità Recinto virtuale
(Virtual Fence) e GPS mentre l’aereo cerca il segnale GPS.
•Mano a mano che i satelliti vengono localizzati, il movimento dell’elevatore diventerà più rapido,
•dopodiché si sposterà velocemente per poi fermarsi in posizione centrale a indicare che l’aggancio GPS è avvenuto.
4.L’ESC verrà armato. Il comando motore è attivo ma il motore pulsa lentamente, per consentire al pilota di rullare l’aereo. Rullare o collocare il modello nella
posizione Home desiderata, puntandolo controvento nella direzione prescelta per il decollo.
5.Una volta sistemato nel punto e nella direzione voluti, tenere premuto il pulsante HP/AL (bind) per impostare la posizione Home.
•Se la modalità Recinto virtuale è impostata su una delle varianti circolari o è disattivata, tutte le superfici di controllo si agiteranno per indicare che l’aeromodello è pronto per decollare. Rilasciare il pulsante HP/AL (bind).
•Se è attiva la modalità Recinto virtuale campo di volo, solo gli alettoni si sposteranno a sinistra e a destra. Rilasciare il pulsante HP/AL (bind). Ora è necessario indicare la posizione del campo di volo rispetto al punto Home. Il comando motore non sarà attivo finché non verrà impostata la direzione del campo
di volo. Impostare la direzione del campo di volo muovendo lo stick dell’alettone a sinistra o a destra:
-- Se il campo di volo si trova oltre l’ala destra dell’aeromodello quando è fermo in posizione Home, premere lo stick dell’alettone verso destra.
-- Se il campo di volo si trova oltre l’ala sinistra dell’aeromodello quando è fermo in posizione Home, premere lo stick dell’alettone verso sinistra.
Dopo avere impostato la posizione Home e il campo di volo, tutte le superfici si agiteranno per indicare che l’aereo è pronto per decollare.
Disattivare il GPS in volo
Se il sistema GPS non funziona correttamente durante il volo, è possibile disattivarlo per riottenere il pieno controllo manuale.
Per disattivare il GPS in volo, tenere premuto il pulsante HP/AL (bind) e azionare l’interruttore della modalità di volo per 3 volte. Il timore si agiterà per indicare
che il GPS è disattivato.
Impostare la modalità di volo su Principiante per sfruttare al massimo la funzione SAFE Plus. Il sistema GPS resterà spento fino a che l’aereo non sarà atterrato e la batteria di bordo non verrà scollegata e ricollegata.
AVVISO: se il GPS è disattivato, le modalità Recinto virtuale, Circuito di attesa e Atterraggio automatico non funzioneranno. Il pilota dovrà fare atterrare
manualmente l’aeromodello in un luogo sicuro.
Decollo
Impostare l’interruttore della modalità di volo su Principiante (posizione 0) per effettuare i primi voli.
Impostare un timer di volo di 5-6 minuti.
Decollo da terra
Una volta stabilita una posizione Home e che l’aereo è
pronto per volare, avanzare lentamente il comando motore
per iniziare la corsa per il decollo controvento. Per correggere la rotta, potrebbe essere necessario agire sul timore
mentre l’aereo sale lentamente e il comando motore è in
avanti.
Lancio a mano
Una volta stabilita una posizione Home e che l’aereo è
pronto per volare, effettuare i seguenti passaggi.
1.Tenere l’aeromodello sotto la fusoliera, dietro i montanti
delle ali.
2.Aumentare lentamente il comando motore fino al 100%.
3.Lanciare l’aereo controvento con il muso leggermente
verso l’alto (meno di 8–11 km/h).
®
Direzione del vento
Spostare lentamente in
avanti lo stick del motore.
Direzione del vento
Spostare lentamente in
avanti lo stick del motore.
92
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
In volo
Lasciare salire l’aereo controvento con il motore al massimo finché non raggiunge circa 91 metri (300 piedi) di
quota, poi ridurre il motore al 50%.
Effettuare solo movimenti ridotti e dolci sugli stick per
vedere come reagisce l’aereo.
Volare con il muso del modello rivolto verso di sé è una
delle cose più difficili da imparare. Fare pratica volando in
ampi cerchi ad alta quota.
Se si perde l’orientamento, rilasciare entrambi gli stick
e l’aereo riprenderà a volare a livello. Se si è in modalità
Intermedia o Esperto, passare alla modalità Principiante e
rilasciare entrambi gli stick.
Modalità Circuito di attesa (HP)
Se in qualsiasi momento l’aereo appare troppo lontano, premere e rilasciare il pulsante HP/AL (bind) sulla trasmittente.
Il modello si porterà a una quota di circa 36 metri e
inizierà a volare in circolo sopra la posizione di partenza
(Home).
Se la modalità Recinto virtuale campo di volo è attiva,
l’aereo volerà a una quota di circa 36 metri in circolo, a
30 metri di distanza dalla posizione di partenza (Home).
Quando l’aereo è in HP, vola in modo completamente
autonomo. Gli stick della trasmittente non hanno alcun
effetto sui comandi.
AVVISO: per precauzione, la modalità Circuito di attesa
non funziona se l’aereo si trova a una quota inferiore a
6 metri.
Per disattivare la modalità HP e riprendere il controllo,
premere e rilasciare di nuovo il pulsante HP/AL o cambiare modalità di volo.
IMPORTANTE: quando la funzione HP viene attivata,
l’aereo dovrebbe rispondere subito al comando. Se ciò
non avviene, il segnale GPS potrebbe essersi interrotto. In
questo caso, l’aeromodello dovrà essere pilotato manualmente alla posizione Home.
Se regolato adeguatamente, la configurazione dell’ala fa salire l’aereo con il motore al massimo senza usare l’elevatore.
Comando motore
al massimo
Comando motore
al 50%
Comando motore
ridotto
Modalità Circuito di attesa
Modalità Circuito di attesa,
modalità Recinto virtuale attivata
Failsafe
Se in qualsiasi momento l’aereo perde il segnale radio, la
modalità HP si attiverà finché la connessione non verrà ripristinata. Se questo non avviene, l’aereo atterrerà accanto al punto di decollo in modalità Atterraggio automatico.
Se il segnale radio viene perso quando l’aereo è già in
modalità HP, il modello volerà in circolo per circa 35 secondi,
dopodiché atterrerà in modalità Atterraggio automatico.
AVVISO: in caso di impatto imminente, attivare il throttle hold o abbassare rapidamente il comando motore e
il trim del motore. In caso contrario possono verificarsi
danni più estesi alla cellula e anche all’ESC e al motore.
LVC (spegnimento per bassa tensione)
La funzione LVC è inserita nell’ESC per proteggere la batteria dalla sovrascarica. Se la carica della batteria scende
troppo, l’LVC limita la potenza fornita al motore. L’aereo
inizia a rallentare e si sente il motore pulsare. Appena ci si
accorge che la potenza del motore diminuisce, far atterrare
immediatamente l’aereo e caricare la batteria di bordo.
AVVISO: volare ripetutamente fino a che il motore
pulsa, potrebbe danneggiare la batteria.
Dopo l’uso collegare e togliere la batteria LiPo dall’aereo
per evitare una lenta discarica. Prima di mettere via la
batteria LiPo per lungo tempo conviene caricarla a metà.
Durante la conservazione bisogna accertarsi che la tensione della batteria non scenda sotto i 3 V per cella.
93
RTF/BNF Basic
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Atterraggio
Al momento dell’atterraggio, attivare la modalità Atterraggio automatico oppure procedere all’atterraggio manuale.
Modalità Atterraggio automatico
Per attivare la modalità Atterraggio automatico, tenere
premuto il pulsante HP/AL (bind) per 3 secondi. L’aereo si
preparerà subito all’avvicinamento sopravento, portandosi
a una quota di circa 20 metri e 90 metri sottovento rispetto al punto di decollo. Dopodiché, si dirigerà controvento e
inizierà l’avvicinamento finale.
AVVISO: per precauzione, la modalità Atterraggio automatico non si attiverà se l’aereo si trova a una quota
inferiore a 6 metri.
IMPORTANTE: quando la funzione Atterraggio automatico
viene attivata, l’aereo risponde subito al comando. Se ciò
non avviene, il segnale GPS potrebbe essersi interrotto. In
questo caso, l’aeromodello dovrà essere riportato indietro
e fatto atterrare manualmente.
Atterrerà controvento accanto al punto di decollo fino
all’arresto completo.
Premere e rilasciare il pulsante HP/AL (bind) o cambiare
la modalità di volo in qualsiasi momento per interrompere
l’avvicinamento in modalità Atterraggio automatico.
IMPORTANTE: la modalità Atterraggio automatico non
dispone della capacità di evitare gli ostacoli. Assicurarsi
che il campo di volo sia completamente libero (da alberi,
edifici, ecc.) prima di iniziare a volare. Prestare attenzione
durante la procedura di atterraggio automatico nel caso
in cui sia necessario intervenire o interrompere l’avvicinamento e l’atterraggio.
Tenere premuto per 3 sec.
per attivare la modalità
Atterraggio automatico
20m
3 m il motore
viene spento
Interrompere
ATTENZIONE: non cercare di prendere in mano
l’aereo al volo, perché ci si potrebbe ferire e
danneggiare l’aereo.
Assistenza alla modalità Atterraggio automatico
Quando la modalità Atterraggio automatico è attiva, non è necessario agire
sugli stick. Tuttavia, è possibile farlo in qualsiasi momento per evitare gli
ostacoli, prolungare l’atterraggio o consentire una richiamata più dolce.
Stick dell’alettone:
usare lo stick dell’alettone per virare a sinistra o a destra per evitare ostacoli
o modificare leggermente la rotta durante l’avvicinamento finale. Agendo
sull’alettone, il comando motore avanzerà lievemente in automatico. Rilasciare lo stick dell’alettone affinché il sistema riprenda il pieno controllo.
Stick del motore:
usare lo stick del motore per impostare il valore massimo del comando
motore. Agendo sullo stick dell’elevatore, il comando motore si porterà
al massimo.
Stick dell’elevatore:
Elevatore su: consente all’aereo di prolungare l’avvicinamento acquistando
quota. Alzando l’elevatore, il comando motore aumenterà fino al massimo
impostato mediante lo stick del motore.
Mentre l’aereo passa al di sopra della soglia pista, tirare indietro completamente lo stick del motore e spostare in avanti l’elevatore per richiamare
l’aereo e planare con dolcezza. Questo è il modo migliore per allenarsi
all’atterraggio e aiuta a prevenire urti accidentali dell’elica.
Elevatore giù: consente all’aereo di prolungare l’avvicinamento senza
acquistare o perdere quota. Abbassando l’elevatore, il comando motore
aumenterà fino al massimo impostato mediante lo stick del motore senza
acquistare o perdere quota. Non appena lo stick di destra è centrato, il
sistema riprenderà il pieno controllo.
Ad esempio: durante l’atterraggio con vento contrario, impostare lo
stick del motore a circa 3/4 della potenza. Muovendo lo stick dell’elevatore per prolungare l’avvicinamento per l’atterraggio, la potenza aumenterà solo fino a 3/4. Impostare una potenza maggiore del motore
in condizioni di vento forte o una potenza minore con vento debole.
®
94
Vento
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Atterraggio manuale
Se è necessario far atterrare manualmente l’aereo:
1.Ridurre la potenza del motore a circa il 50% per rallentare.
2.Volare sottovento oltre il termine della pista.
3.Girare l’aereo controvento e allinearlo con il centro
della pista.
4.Continuare a ridurre la potenza del motore e iniziare
a scendere verso la pista, tenendo le ali a livello
durante l’avvicinamento. Cercare di far sì che l’aereo
si trovi a circa 3 metri (10 piedi) di quota quando
oltrepassa la soglia della pista.
5.Mentre sorvola la soglia della pista, ridurre completamente il comando motore.
6.Quando l’aereo sta per toccare terra, tirare leggermente il comando dell’elevatore per ottenere una
richiamata che fa alzare il muso dell’aereo e lo fa
planare dolcemente.
20m
3 m il motore
viene spento.
Vento
AVVISO: in caso di impatto imminente, attivare il throttle hold o abbassare rapidamente il comando motore e
il trim del motore. In caso contrario possono verificarsi
danni più estesi alla cellula e anche all’ESC e al motore.
IMPORTANTE: quando si termina di volare non lasciare
l’aereo al sole. Inoltre non lasciare l’aereo in un posto
chiuso e caldo, come un’auto al sole. Farlo può provocare
danni al materiale espanso.
Controlli dopo il volo
1.Attivare il throttle cut
2.Evitando la zona dell'elica e l'arco dell'elica, scollegare la batteria di volo dall'aereo (necessario per la sicurezza)
3.Rimuovere la batteria di volo dall'aeromodello
4.Spegnere la trasmittente
5.Ricaricare la batteria di volo
6.Controllare l'eventuale presenza di parti della cellula allentate o danneggiate
7.Riparare o sostituire le eventuali parti danneggiate
8.Conservare la batteria di bordo separata dall’aereo e tenere sotto controllo la sua carica
9.Tenere nota delle condizioni del volo e dei risultati per pianificare i voli successivi
95
RTF/BNF Basic
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
La trasmittente DXe RTF non è compatibile con i flap opzionali. I flap opzionali per questo
aeromodello necessitano di una trasmittente computerizzata con almeno 7 canali.
Installare i flap opzionali
IMPORTANTE: i flap opzionali per questo aeromodello necessitano di una trasmittente computerizzata con almeno 7 canali*.
La trasmittente DXe RTF non è compatibile con i flap opzionali.
I flap opzionali devono essere installati prima di montare le ali.
1.Far scivolare un tubetto in silicone su ogni forcella (Fig. 1).
2.Collegare i servocomandi dei flap (PKZ1090, venduti separatamente) a un’estensione per servo (PKZ5403, venduta
separatamente).
3.Collegare l’estensione per servo alla porta AUX2 della flight
controller.
4.Installare il servocomando dei flap (A) nella tasca (B)
usando della colla a caldo o del nastro biadesivo.
5.Accendere la trasmittente.
6.Nel menu Channel Input Config (Config. canali in ingresso) della
sezione Channel Assign (Assegna canale) nell’elenco System
Setup (Impostazioni di sistema) del proprio computer, assegnare
AUX2 a un interruttore libero a 3 posizioni, solitamente D.
7.Spostare verso l’alto l’interruttore dei flap assegnato.
8.Installare il braccio del servo sul servocomando all’angolo
indicato (Fig. 2).
9.Inserire il collegamento dei flap nel foro più esterno del
braccio del servo dei flap (Fig.B).
10.Collegare le forcelle alle barre di torsione dei flap come
indicato (Fig. 3).
11.Su entrambi i flap, rimuovere con cautela una piccola
quantità di gommapiuma in corrispondenza della cerniera
(C) e della radice dell’ala (D) così che i flap si muovano
liberamente (vedere figura).
12.Eseguire un test di controllo dei flap usando l’aereo e la
trasmittente. Assicurarsi che entrambi i flap siano simmetrici in posizione ritratta ed estesa.
Consultare la tabella qui sotto per le corse dei flap:
1/2 o decollo
Giù 12mm
Flap abbassato
Fig. 1
A
B
Fig. 2
Fig. 3
D
C
Piena
Giù 25 mm
Visitare il sito web di Spektrum RC (www.spektrumrc.com) per
le trasmittenti per flap disponibili.
®
96
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Volare con i set galleggianti opzionali (HBZ7390)
Per far decollare questo aeromodello dall’acqua, installare
Alettone
i set galleggianti opzionali HobbyZone® (HBZ7390, venduti
su
separatamente). I montanti dei galleggianti, le staffe dei
montanti e 4 viti sono inclusi nell’aereo. Le viti delle staffe
posteriori vengono fornite con i galleggianti. Seguire le
istruzioni allegate ai set galleggianti opzionali per montarli
sull’aeromodello.
Installare i galleggianti solo se ci si sente a proprio agio
nel far volare l’aeromodello e se si ha già accumulato
esperienza di decollo, volo e atterraggio con successo.
Alettone
Decollare dall’acqua comporta maggiori rischi perché
giù
l’elettronica dell’aeromodello può guastarsi se
completamente immersa in acqua.
Assicurasi che i galleggianti siano sempre fissati in modo
La direzione
corretto alla fusoliera prima del rullaggio o di tentare il decollo.
del vento
Per decollare dall’acqua, girare il timone per posizionarsi
45º
controvento e aumentare lentamente la potenza del
motore. Mantenere le ali a livello in fase di decollo.
Tenere leggermente alzato l’elevatore (1/4–1/3) e l’aereo
decollerà una volta raggiunta la velocità di volo.
Per atterrare sull’acqua, volare a meno di un metro dalla
superficie dell’acqua. Ridurre il throttle e aggiungere
elevatore per far richiamare l’aeromodello.
Durante il rullaggio, è necessario utilizzare il throttle per
Fare le operazioni di flottaggio con il vento a 45°.
muovere l’aeromodello in avanti e mantenere la direzione
con lo stick del timone.
Evitare il rullaggio con vento laterale in presenza di brezza, in quanto ciò può provocare il capovolgimento dell’aeromodello se il vento arriva a spingere
dal disotto l’ala sopravento. Rullare a 45° nella direzione del vento (non perpendicolarmente al vento) e usare gli alettoni per tenere l’ala sopravento giù.
L’aeromodello proverà naturalmente a fronteggiare il vento durante il rullaggio.
Asciugare sempre completamente l’aeromodello dopo l’atterraggio sull’acqua.
ATTENZIONE: Mai andare da soli a recuperare un aeromodello in acqua.
ATTENZIONE: Se in qualunque momento l’acqua schizza sulla fusoliera durante il volo dall’acqua, portare l’aeromodello a terra, aprire lo sportello della batteria e
rimuovere immediatamente l’acqua che può essere penetrata nella fusoliera. Lasciare lo sportello della batteria aperto durante la notte per lasciare asciugare l’interno
e prevenire danni da umidità ai componenti elettronici. In caso contrario c’è il rischio di guasto dei componenti elettronici, che potrebbe provocare la caduta dell’aeromodello.
Disattivare il GPS
Disattivare il GPS in volo
Se per qualsiasi motivo si desidera disattivare il sistema GPS mentre
l’aereo è in volo, ad esempio se il GPS non è calibrato correttamente o non
risponde in modo adeguato, seguire le istruzioni qui riportate:
1.Tenere premuto il pulsante HP/AL (bind) e azionare l’interruttore della
modalità di volo per 3 volte. Il timore si agiterà per indicare che il
sistema GPS è disattivato.
2.Mantenere il controllo dell’aereo e tornare alla pista per atterrare
manualmente.
Per riattivare il sistema GPS, spegnere e riaccendere l’aeromodello.
IMPORTANTE: quando il GPS è disattivato, le modalità Recinto virtuale,
Circuito di attesa e Atterraggio automatico non funzioneranno.
Disattivare il GPS a terra
ATTENZIONE: non eseguire questa o altre verifiche con l’elica
montata sull’aeromodello. Se il motore si avvia accidentalmente,
potrebbe provocare lesioni o danni gravi.
Il sistema GPS è attivato in fabbrica. Se per qualsiasi motivo si desidera disattivare il sistema GPS, ad esempio per eseguire una verifica della direzione dei
comandi in un luogo chiuso o semplicemente per usare l’aeromodello senza la
funzione GPS, seguire le istruzioni qui riportate:
1.Assicurarsi che la trasmittente sia connessa all’aeromodello. Se necessario,
consultare la sezione Connessione trasmittente/ricevente.
2.Accendere la trasmittente.
3.Accendere l’aeromodello. Quando l’aeromodello ha trovato il segnare RF,
l’elevatore inizierà a muoversi lentamente su e giù per indicare che il GPS
sta cercando dei satelliti.
4.Tenere premuto il pulsante HP/AL (bind) e azionare l’interruttore della
modalità di volo per 3 volte. L’elevatore cesserà di muoversi e il timone si
agiterà per indicare che il sistema GPS è disattivato.
Per riattivare il sistema GPS, spegnere e riaccendere l’aeromodello.
IMPORTANTE: quando il GPS è disattivato, le modalità Recinto virtuale, Circuito
di attesa e Atterraggio automatico non funzioneranno.
97
RTF/BNF Basic
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Manutenzione e riparazioni
ATTENZIONE: non eseguire questa o altre operazioni di manutenzione con l’elica montata sull’aeromodello. Se il motore si avvia accidentalmente,
potrebbe provocare lesioni o danni gravi.
AVVISO: i danni dovuti ad un impatto non sono coperti da garanzia.
AVVISO: dopo un impatto o una sostituzione, verificare che la flight controller/il modulo GPS sia rimasto al suo posto in fusoliera. Se si sostituisce la flight
controller, installare la nuova flight controller nella stessa posizione e con lo stesso orientamento di quella originale per evitare danni.
Grazie al materiale Z-Foam usato su questo aeromodello, per la riparazione del materiale espanso è possibile usare qualsiasi adesivo (colla a caldo, colla CA
[adesivo cianoacrilato], colla epossidica, ecc.).
L’uso di acceleranti per colla CA può danneggiare la vernice dell’aeromodello. NON maneggiare l’aeromodello fino a quando l’accelerante non si è del tutto asciugato.
Se non è possibile riparare i componenti, ordinare le parti di ricambio utilizzando i codici riportati nell’apposito elenco.
Manutenzione dei componenti di trazione
ATTENZIONE:
scollegare sempre
la batteria di bordo dal
modello prima di
rimuovere l’elica.
Non tutti i cavi sono indicati in figura
D
E
G
Smontaggio
1.Rimuovere la vite (A) e
l’ogiva (B).
2.Usare una chiave
regolabile per rimuovere
il dado esagonale (D),
l’elica (E), la piastra
posteriore dell’ogiva (F),
la piastra di spinta (G) e
la bussola di chiusura (C)
dall’albero motore (H).
3.Rimuovere le 3 viti (I)
A
B
dalla cappottatura (J).
Rimuovere con cautela
la cappottatura dalla
fusoliera.
4.Rimuovere le 4 viti (K) che fissano il supporto motore (L)
alla fusoliera.
5.Scollegare i fili del motore dai fili dell’ESC.
6.Rimuovere le 4 viti (M) che fissano il motore (N) al
supporto motore.
Montare in ordine inverso.
Consigli per il montaggio
• Allineare correttamente e collegare i colori dei fili del
motore con i fili dell’ESC.
• I numeri indicanti la misura dell’elica (9 x 6) devono
essere rivolti verso la parte anteriore del motore per un
corretto funzionamento dell’elica.
• Accertarsi che il bordo dell’ogiva sia completamente
inserito nell’intaglio della sua piastra posteriore per un
funzionamento sicuro.
C
I
J
N
F
H
K
L
M
Guida alla risoluzione dei problemi AS3X
Problema
Possibile causa
Il trimmaggio
cambia quando
si commuta
modalità di volo
®
Soluzione
Il trim non è al centro
Se il trimmaggio richiede più di 8 scatti, riportare il trim al centro e regolare i collegamenti meccanici
Il sub trim non è al centro
Non usare i sub-trim. Regolare i rinvii meccanici
98
Carbon Cub S+ 1.3M
IT
Guida alla risoluzione dei problemi
Problema
Possibile causa
Soluzione
Connettere nuovamente il sistema seguendo le istruzioni riportate in
La trasmittente e la ricevente sono scollegati
questo manuale
Aggancio GPS assente. (o funzionamento al chiuso senza Spostarsi all'esterno e accendere l'aeromodello oppure disattivare il
avere disattivato il GPS)
GPS dell'aereo
Le batterie AA della trasmittente sono scariche o installate
L'aeromodello non funziona in maniera errata come indicato dal LED tenue o spento Controllare la polarità delle batterie o sostituirle con batterie AA nuove
sulla trasmittente o dall'allarme batterie scariche
Collegamento elettrico assente
Premere i connettori l'uno contro l'altro per fissarli bene
La batteria di volo non è carica
Caricare completamente la batteria
Una caduta ha danneggiato la radio all'interno della fusoliera Sostituire la fusoliera o la ricevente
Correggere le regolazioni degli stick, poi atterrare e regolare manualIl timone o il trim del timone non è regolato correttamente le barrette di rinvio degli alettoni e/o del timone in modo da non
mente
L'aeromodello continua a diridover regolare la trasmittente
gersi in una certa direzione
L'alettone o il trim dell'alettone non è regolato corretta- Correggere le regolazioni degli stick o correggere manualmente
mente
la posizione degli alettoni
L'aeromodello non atterra lun- La bussola non è ben calibrata
Calibrare la bussola usando la “Procedura di calibrazione della bussogo la rotta impostata al decollo
la” riportata in questo manuale
Disattivare il sistema GPS in volo e far atterrare l'aeromodello. Rimuovere ogni possibile fonte magnetica come telecamere, supporti per
Il sistema GPS non funziona La bussola è stata esposta a una fonte magnetica.
telecamera, altoparlanti, ecc. Scollegare e ricollegare la batteria di volo
correttamente
per riattivare il sistema GPS per il volo successivo. Calibrare la bussola
prima di effettuare un nuovo volo.
Le ali o la coda sono danneggiati
Sostituire la parte danneggiata
L'aeromodello si pilota diffi- Elica danneggiata
Atterrare immediatamente e sostituire l'elica danneggiata
cilmente
Il baricentro è arretrato rispetto alla posizione raccoSpostare la batteria in avanti, non volare finché non si ottiene il barimandata
centro corretto
Il vento è troppo forte o ci sono delle raffiche
Posticipare il volo finché il vento non diminuisce
Il muso dell'aeromodello si
Se il trim deve essere regolato con più di 4 clic premendo l'apposito
impenna con il motore a metà L'assetto dell'elevatore è troppo elevato
pulsante, regolare la lunghezza dell'asta di comando
corsa
La batteria non è installata in posizione corretta.
Spostarla in avanti di circa 2,5/5 cm (1/2”)
La batteria non è completamente carica
Caricare completamente la batteria prima di volare
Potrebbe
essere
necessario
regolare
la
posizione
'giù'
L'aeromodello non sale
Regolare la posizione 'su' dell'elevatore
dell'elevatore
Elica danneggiata o installata in modo errato
Atterrare immediatamente, sostituire o installare correttamente l'elica
È difficile lanciare l'aeromo- Si sta lanciando l'aereo sottovento o con vento laterale Lanciare sempre l'aereo controvento
dello controvento
La batteria non è completamente carica
Ricaricare la batteria
con il motore appena oltre la metà della corsa per aumentare il
Si sta volando con il motore costantemente al massimo Volare
tempo di volo
Il tempo di volo è troppo breve
La velocità del vento è troppo elevata per volare in sicurezza Volare in una giornata più calma
Elica danneggiata
Sostituire l'elica
L'aeromodello vibra
L'elica, l'ogiva o il motore è danneggiato/a
Stringere o sostituire le parti
Il timone, gli alettoni o l'elevatore non si muovono
Aste di comando o cerniere danneggiate o bloccate
Riparare i danni o sbloccare
liberamente
La trasmittente è troppo vicina all'aeromodello durante Tenere la trasmittente accesa, allontanarla di circa un metro dall'aerola procedura di connessione
modello, scollegare e poi ricollegare la batteria all'aeromodello
L'aeromodello non si collega Aeromodello o trasmittente troppo vicini a grossi oggetti Spostare l'aeromodello e la trasmittente in un altro posto e
(durante il binding) alla trametallici, a una sorgente wireless o a un'altra trasmittente provare a connettere di nuovo
smittente
Il connettore di binding non è inserito correttamente
Installare il connettore di binding e connettere l'aeromodello alla trasmittente
Batteria di volo/batteria trasmittente quasi scarica
Sostituire/ricaricare le batterie
La trasmittente è troppo vicina all'aeromodello durante Tenere la trasmittente accesa, allontanarla di circa un metro dall'aerola procedura di connessione
modello, scollegare e poi ricollegare la batteria all'aeromodello
Aeromodello o trasmittente troppo vicini a grossi oggetti Spostare l'aeromodello e la trasmittente in un'altra posizione e provare
metallici, a una sorgente wireless o a un'altra trasmittente di nuovo la connessione
L'aeromodello non si connette
Riassociare la trasmittente all'aeromodello e rimuovere il connettore di
(dopo il binding) alla trasmittente Il connettore di binding è lasciato inserito
binding prima di ripristinare l'alimentazione
La batteria dell'aeromodello/della trasmittente è troppo scarica Sostituire/ricaricare le batterie
La trasmittente è stata connessa a un modello diverso Connettere l'aeromodello al trasmettitore
(usando dei protocolli DSM differenti)
Dopo essere stati adeguatamente regolati, l'alettone e/o il timone Il modello è stato spostato durante l'accensione iniziale Scollegare e ricollegare la batteria di bordo, tenendo immobile l'aeronon sono in posizione neutra
modello per almeno 5 secondi
quando la batteria viene inserita
Non è possibile passare cor- I dual rate non sono impostati correttamente nelle
I dual rate non devono essere al di sotto del 70% per il rateo basso.
rettamente da una modalità
impostazioni della trasmittente
Impostare tutti i ratei bassi a un valore pari o superiore al 70%
Recinto virtuale all'altra
99
RTF/BNF Basic
IT
Carbon Cub S+ 1.3M
Garanzia
Periodo di garanzia
Garanzia esclusiva - Horizon Hobby, LLC (Horizon) garantisce che il prodotto acquistato
(il “Prodotto”) sarà privo di difetti relativi ai materiali e di eventuali errori di montaggio
alla data di acquisto. Il periodo di garanzia è conforme alle disposizioni legali del
paese nel quale il prodotto è stato acquistato. Tale periodo di garanzia ammonta a 6
mesi e si estende ad altri 18 mesi dopo tale termine.
Limiti della garanzia
(a) La garanzia è limitata all’acquirente originale (Acquirente) e non è cedibile a terzi.
L’acquirente ha il diritto a far riparare o a far sostituire la merce durante il periodo di
questa garanzia. La garanzia copre solo quei prodotti acquistati presso un rivenditore autorizzato Horizon. Altre transazioni di terze parti non sono coperte da questa
garanzia. La prova di acquisto è necessaria per far valere il diritto di garanzia. Inoltre,
Horizon si riserva il diritto di cambiare o modificare i termini di questa garanzia senza
alcun preavviso e di escludere tutte le altre garanzie già esistenti.
(b) Horizon non si assume alcuna garanzia per la disponibilità del prodotto, per l’adeguatezza o l’idoneità del prodotto a particolari previsti dall’utente. È sola responsabilità
dell’acquirente il fatto di verificare se il prodotto è adatto agli scopi da lui previsti.
(c) Richiesta dell’acquirente – spetta soltanto a Horizon, a propria discrezione riparare
o sostituire qualsiasi prodotto considerato difettoso e che rientra nei termini di garanzia. Queste sono le uniche rivalse a cui l’acquirente si può appellare, se un prodotto è
difettoso.
Horizon si riserva il diritto di controllare qualsiasi componente utilizzato che viene coinvolto nella rivalsa di garanzia. Le decisioni relative alla sostituzione o alla riparazione
sono a discrezione di Horizon. Questa garanzia non copre dei danni superficiali o danni
per cause di forza maggiore, uso errato del prodotto, un utilizzo che viola qualsiasi
legge, regolamentazione o disposizione applicabile, negligenza, uso ai fini commerciali, o una qualsiasi modifica a qualsiasi parte del prodotto.
Questa garanzia non copre danni dovuti ad un’installazione errata, ad un funzionamento errato, ad una manutenzione o un tentativo di riparazione non idonei a cura di
soggetti diversi da Horizon. La restituzione del prodotto a cura dell’acquirente, o da un
suo rappresentante, deve essere approvata per iscritto dalla Horizon.
Limiti di danno
Horizon non si riterrà responsabile per danni speciali, diretti, indiretti o consequenziali; perdita di profitto o di produzione; perdita commerciale connessa al prodotto,
indipendentemente dal fatto che la richiesta si basa su un contratto o sulla garanzia.
Inoltre la responsabilità di Horizon non supera mai in nessun caso il prezzo di acquisto
del prodotto per il quale si chiede la responsabilità. Horizon non ha alcun controllo sul
montaggio, sull’utilizzo o sulla manutenzione del prodotto o di combinazioni di vari
prodotti. Quindi Horizon non accetta nessuna responsabilità per danni o lesioni derivanti da tali circostanze. Con l’utilizzo e il montaggio del prodotto l’utente acconsente a
tutte le condizioni, limitazioni e riserve di garanzia citate in questa sede.
Qualora l’utente non fosse pronto ad assumersi tale responsabilità associata all’uso
del prodotto, si suggerisce di restituire il prodotto intatto, mai usato e immediatamente
presso il venditore.
Indicazioni di sicurezza
Questo è un prodotto sofisticato di hobbistica e non è un giocattolo. Esso deve essere
manipolato con cautela, con giudizio e richiede delle conoscenze basilari di meccanica
e delle facoltà mentali di base. Se il prodotto non verrà manipolato in maniera sicura
e responsabile potrebbero risultare delle lesioni, dei gravi danni a persone, al prodotto
o all’ambiente circostante. Questo prodotto non è concepito per essere usato dai
bambini senza una diretta supervisione di un adulto. Il manuale del prodotto contiene
le istruzioni di sicurezza, di funzionamento e di manutenzione del prodotto stesso. È
fondamentale leggere e seguire tutte le istruzioni e le avvertenze nel manuale prima
di mettere in funzione il prodotto. Solo così si eviterà un utilizzo errato e si preverranno
incidenti, lesioni o danni.
Domande, assistenza e riparazioni
Il vostro negozio locale e/o luogo di acquisto non possono fornire garanzie di assistenza o riparazione senza previo colloquio con Horizon. Questo vale anche per le riparazioni in garanzia. Quindi in tale casi bisogna interpellare un rivenditore, che si metterà
in contatto subito con Horizon per prendere una decisione che vi possa aiutare nel più
breve tempo possibile.
Manutenzione e riparazione
Se il prodotto deve essere ispezionato o riparato, si prega di rivolgersi ad un rivenditore
specializzato o direttamente ad Horizon. Il prodotto deve essere imballato con cura. Bisogna far notare che i box originali solitamente non sono adatti per effettuare una spedizione
senza subire alcun danno. Bisogna effettuare una spedizione via corriere che fornisce una
tracciabilità e un’assicurazione, in quanto Horizon non si assume alcuna responsabilità
in relazione alla spedizione del prodotto. Inserire il prodotto in una busta assieme ad una
descrizione dettagliata degli errori e ad una lista di tutti i singoli componenti spediti. Inoltre
abbiamo bisogno di un indirizzo completo, di un numero di telefono per chiedere ulteriori
domande e di un indirizzo e-mail.
Garanzia e riparazione
Le richieste in garanzia verranno elaborate solo se è presente una prova d’acquisto
in originale proveniente da un rivenditore specializzato autorizzato, nella quale è ben
visibile la data di acquisto. Se la garanzia viene confermata, allora il prodotto verrà
riparato o sostituito. Questa decisione spetta esclusivamente a Horizon Hobby.
Riparazioni a pagamento
Se bisogna effettuare una riparazione a pagamento, effettueremo un preventivo che
verrà inoltrato al vostro rivenditore. La riparazione verrà effettuata dopo l’autorizzazione da parte del vostro rivenditore. La somma per la riparazione dovrà essere pagata al
vostro rivenditore. Le riparazioni a pagamento avranno un costo minimo di 30 minuti
di lavoro e in fattura includeranno le spese di restituzione. Qualsiasi riparazione non
pagata e non richiesta entro 90 giorni verrà considerata abbandonata e verrà gestita
di conseguenza.
ATTENZIONE: Le riparazioni a pagamento sono disponibili solo sull’elettronica e sui motori. Le riparazioni a livello meccanico, soprattutto
per gli elicotteri e le vetture RC, sono molto costose e devono essere
effettuate autonomamente dall’acquirente.
10/15
Garanzia e Assistenza - Informazioni per i contatti
Stato
di acquisto
Horizon Hobby
Horizon Technischer Service
Sales: Horizon Hobby GmbH
Unione Europea
Telefono/Indirizzo e-mail
service@horizonhobby.de
+49 (0) 4121 2655 100
Indirizzo
Hanskampring 9
D 22885 Barsbüttel, Germany
Dichiarazione di conformità per l’Unione europea
Carbon Cub S+ RTF (HBZ3200)
Carbon Cub S+ BNF Basic (HBZ3250)
Dichiarazione di conformità UE: Horizon Hobby, LLC dichiara che il presente
Dichiarazione di conformità UE: Horizon Hobby, LLC dichiara che
prodotto è conforme ai requisiti essenziali e ad altre disposizioni rilevanti della
il presente prodotto è conforme ai requisiti essenziali e ad altre
direttiva RED
disposizioni rilevanti delle direttive RED, EMD e LVD.
Una copia della dichiarazione di conformità UE è disponibile online all'indirizzo: http://www.horizonhobby.com/content/support-render-compliance.
Istruzioni del RAEE per lo smaltimento da parte di utenti dell’Unione Europea
Questo prodotto non deve essere smaltito assieme ai rifiuti
domestici. Al contrario, l’utente è responsabile dello smaltimento
di tali rifiuti che devono essere portati in un centro di raccolta
designato per il riciclaggio di rifiuti elettrici e apparecchiature
elettroniche. La raccolta differenziata e il riciclaggio di tali rifiuti
®
provenienti da apparecchiature nel momento dello smaltimento aiuteranno a
preservare le risorse naturali e garantiranno un riciclaggio adatto a proteggere
il benessere dell’uomo e dell’ambiente. Per maggiori informazioni sui centri di
raccolta, contattare il proprio ufficio locale, il servizio di smaltimento rifiuti o il
negozio presso il quale è stato acquistato il prodotto.
100
Carbon Cub S+ 1.3M
Replacement Parts • Ersatzteile • Pièces de rechange • Pezzi di ricambio
Part # | Nummer
Numéro | Codice
Description
Beschreibung
Description
2.2A AC Power Supply
1300mAh 3S 11.1V 20C LiPo,
18AWG EC2
2,2 A AC Netzteil
1300 mAh 3S 11,1 V 20C LiPo,
18AWG EC2
Alimentation électrique CA 2,2 A
Batterie Li-Po de 1300 mAh 3S
11,1 V 20C, 18AWG EC2
HBZ1003B
3S Li-Po DC Balancing Charger
3S Li-Po DC Akkuausgleichsladegerät
HBZ3220
HBZ3221
HBZ3222
HBZ3223
HBZ3224
HBZ3225
HBZ3226
HBZ3227
HBZ3228
HBZ3229
HBZ3230
PKZ1019
Fuselage
Main Wing
Tail Set
LandingGearSet
Cowl
Spinner 40mm
Wing Struts
Motor Mount w/ Screws 3
Battery Hatch
Decal Sheet
Vortex Generators
Propeller 9 x 6
Rumpf
Hauptflügel
Leitwerksatz
Fahrwerksatz
Motorhaube
Spinner 40 mm
Flügelstreben
Motorhalterung mit Schrauben 3
Akku-Abdeckung
Decalsatz
Wirbelgeneratoren
Propeller, 9 x 6
PKZ1080
SV80 Short Lead 3Wire Servo
SV80 3-draht Servo (kurzes Kabel)
PKZ1081
SV80 Long Lead 3-wire servo
SV80 3-draht Servo (langes Kabel)
DSV130 3Wire Digital Servo
Met Gear
18A BL ESC
480 BL Outrunner Motor, 960Kv
Wing Tube
Prop Adapter
Pushrod Set
GPS Module
Flight Controller
Serial Receiver
DXe Transmitter Only
DSV130 3-draht digitaler Servo
Metallgetriebe
18A BL Geschwindigkeitsregler
480 BL Außenläufer-Motor, 960 kV
Steckungsrohr
Propeller-Adapter
Gestängesatz
GPS-Modul
Flugsteuerung
Serieller Empfänger
Nur DXe-Sender
EFLA109
EFLB13003S20
PKZ1090
PKZ1814
PKZ4416
PKZ6621
PKZ6803
PKZ6805
SPMA3173
SPMA3232
SPM4647
SPMR1000
Descrizione
2,2A AC Alimentatore
Batteria 1300mAh 3S 11,1V 20C
LiPo, 18AWG EC2
Caricabatterie DC 3S Li-Po con
Chargeur à équilibrage pour 3S Li-Po DC
bilanciamento
Fuselage
Fusoliera
Aile principale
Ala principale
Empennage
Set coda
Ensemble de train d’atterrissage
Set carrello atterraggio
Capot
Cappottatura
Cône 40 mm
Ogiva 40 mm
Haubans de l’aile
Montanti ala
Support moteur sans vis 3
Supporto motore con 3 viti
Trappe de la batterie
Sportello batteria
Feuillet d’autocollants
Set decalcomanie
Générateurs de tourbillons
Generatori di vortice
Hélice, 9 x 6
Elica 9 x 6
Servocomando SV80 con cavo corto
Servo à 3 fils, délai court, SV80
a 3 fili
Servocomando SV80 con cavo
Servo à 3 fils, délai long, SV80
lungo a 3 fili
DSV130, Servo numérique à 3 fils et à Servocomando digitale DSV130 a 3
engrenages métalliques
fili con ingranaggi in metallo
18A BL ESC
ESC BL 18A
Moteur à cage tournante 480 BL, 960 kV Motore 480 BL Outrunner, 960Kv
Tubes d’ailes
Tubo ala
Adaptateur d’hélice
Adattatore elica
Ensemble de barres de liaison
Set aste di comando
Module GPS
Modulo GPS
Contrôleur de vol
Flight controller
Récepteur serial
Ricevente seriale
Émetteur DXe uniquement
Solo trasmittente DXe
Optional Parts • Optionale Bauteile • Pièces optionnelles • Pezzi opzionali
Part # | Nummer
Description
Numéro | Codice
DYN1400
EFLA111
EFLA250
Park Flyer Tool Asst, 5 pc
EFLAEC302
EFLAEC303
Description
Descrizione
LiPo-Zelle Spannungsprüfer
Sac de protection du chargeur de batterie
Li-Po, petit
Chargeur de batterie CA/CC 4 X 50 W
Prophet Sport
Contrôleur de tension pour batterie Li-Po
Park Flyer Tool-Asst., 5-teilig
Assortiment d’outils Park Flyer 5 pièces
Borsa di protezione per ricarica
batterie Li-Po, piccola
Prophet Sport 4X50W Caricabatterie AC/DC
Tester per batterie Li-Po
Assortimento strumenti Park
Flyer, 5 pz
Connettore batteria EC3 (2)
Dispositivo EC3 e connettore batteria
EC3 1800mAh 3S 11,1V 30C
Li-Po 13AWG
EC3 2200mAh 3S 11,1V 30C
Li-Po 13AWG
Set galleggianti
Servocomando digitale DSV130 a
3 fili con ingranaggi in metallo
Estensione alettone sx
Solo trasmittente DX6e 6CH
Solo trasmittente DX6 MD2
Solo trasmittente DX8
Solo trasmittente DX9
Solo trasmittente DX18
Solo trasmittente DX20
LiPo Charge Protection Bag, Small LiPo Ladeschutztasche, klein
Prophet Sport4X50W AC/DC
Charge
LiPo Cell Voltage Checker
DYNC2040
Beschreibung
EC3 Battery Connector (2)
EC3 Device & Battery Connector
1800mAh3S11.1V30C
EFLB18003S30
LiPo13AWG EC3
2200mAh3S11.1V30C
EFLB22003S30
LiPo13AWG EC3
HBZ7390
Float Set
DSV130 3Wire Digital Servo Met
PKZ1090
Gear
PKZ5403
Aileron Sx Extension
SPMR6650
DX6e 6CH Transmitter Only
SPMR6750
DX6 Transmitter Only MD2
SPMR8000
DX8 Transmitter Only
SPMR9910
DX9 Transmitter Only
SPM18100
DX18 Transmitter Only
SPM20000
DX20 Transmitter Only
Prophet Sport4X50W AC/DC Ladegerät
EC3 Akku-Anschluss (2)
EC3 Gerät- und Akku-Anschluss
Connecteur de la batterie EC3 (2)
Connecteur de la batterie et dispositif EC3
Batterie Li-Po 1800 mAh 3S 11,1 V
1800 mAh 3S11.1V30C LiPo13AWG EC3
30C, 13AWG EC3
Batterie Li-Po 2200 mAh 3S 11,1 V
2200 mAh 3S11.1V30C LiPo13AWG EC3
30C, 13AWG EC3
Schwimmersatz
Ensemble de flotteurs
DSV130 3-draht digitaler Servo
DSV130, Servo numérique à 3 fils et à
Metallgetriebe
engrenages métalliques
Querruder Sx Verlängerung
Rallonge Sx de l’aileron
Nur DX6e 6CH-Sender
Émetteur DX6e uniquement 6CH
Nur MD2 DX8-Sender
Émetteur DX6 uniquement MD2
Nur DX8-Sender
Émetteur DX8 uniquement
Nur DX9-Sender
Émetteur DX9 uniquement
Nur DX18-Sender
Émetteur DX18 uniquement
Nur DX20-Sender
Émetteur DX20 uniquement
101
RTF/BNF Basic
© 2018 Horizon Hobby, LLC
HobbyZone, the HobbyZone logo, E-flite, SAFE, the SAFE logo, Z-Foam, DSM, DSM2, DSMX, EC3, Bind-N-Fly, the BNF logo, and the Horizon Hobby logo
are trademarks or registered trademarks of Horizon Hobby, LLC.
The Spektrum trademark is used with permission of Bachmann Industries, Inc.
Cub Crafters, Carbon Cub, associated emblems and logos, and body designs of vehicles
are either registered trademarks or trademarks of Cub Crafters, Inc. and are used with permission.
US 9,056,667. US 8,672,726. D774,933.
www.hobbyzonerc.com
Created 12/17 55334.2
HBZ3200, HBZ3250