STST1-79222 | Stanley STST1-79222 GUARD instruction manual

IT
Sistema di controllo utensili
stst1-79222, STST310000
B
A
C
G
F
D
E
H
I
A) Unità principale
B) Dispositivo per il tracciamento degli oggetti (fascetta inclusa) x5
C) Staffa di supporto
D) Tag* utente x5
E) Ricambio fascetta per dispositivo di tracciamento oggetti x3
F) Cavo USB
G) Viti per staffa
H) Caricatore
I) Manuale d’istruzioni * Per Tag si intende la chiavetta in plastica per utilizzatori
IMPORTANTE: CARICARE LA BATTERIA
Prima di essere installata, l’unità deve essere caricata per almeno 6 ore.
STANLEY GUARD. CONTROLLA I TUOI UTENSILI SUL LUOGO DI LAVORO
IL SISTEMA CONSENTE:
• Completo controllo della strumentazione di valore
• Semplice e rapida installazione, nonché configurazione
• Evita inutili ricerche di strumenti andati persi
• Facile tracciabilità di strumenti di lavoro
• Raccolta di informazioni e statistiche sull’utilizzo della strumentazione
• Presentazione facile ed intuitiva dei dati, sia nell’unità che nel vostro computer
• Velocizza i tempi di registrazione prelievo e consegna degli strumenti
INDICE
OPERAZIONI PRELIMINARI
CONTENUTO DELLA CONFEZIONE
PANORAMICA E PULSANTI
UTILIZZO
IMPOSTAZIONI ED INSTALLAZIONE
INSTALLAZIONE DELL’UNITÀ PRINCIPALE E DEL SUPPORTO
COME INSTALLARE I DISPOSITIVI DI TRACCIAMENTO
ACCENSIONE DEL SISTEMA
IMPOSTAZIONI DELL’UNITÀ PRINCIPALE (GUIDA)
USO QUOTIDIANO
ATTIVAZIONE DELL’UNITÀ
PRELIEVO DEGLI OGGETTI
RESTITUZIONE DEGLI OGGETTI
ALLARME
RAPPORTI
MANUTENZIONE
IMPOSTAZIONI
UTENTI
OGGETTI
SPEGNIMENTO DEL SISTEMA
CARICA
RISOLUZIONE DeI PROBLEMI, SUGGERIMENTI E SICUREZZA
GARANZIA
03
04
04
04
05
06
06
09
09
10
11
11
12
12
12
14
16
16
16
20
ASSUMETE IL CONTROLLO DELLA
VOSTRA AREA DI LAVORO
MONITORA FINO A
50 OGGETTI
E 30 UTENTI
RAGGIO DI RILEVAMENTO circa 8 m
PRENDERE GLI STRUMENTI È FACILE E VELOCE
IL SISTEMA RICONOSCE QUANDO
GLI STRUMENTI VENGONO PRESI
SENZA PERMESSO E FA SUONARE
UN ALLARME
SOLO GLI UTENTI AUTORIZZATI POSSONO
PRELEVARE GLI STRUMENTI
panoramica e pulsanti
VISTA FRONTALE
Schermo LCD
Tastiera
Pulsanti di
selezione
VISTA POSTERIORE
Interruttore antimanomissione
VISTA DAL BASSO
Pulsanti di
navigazione
Pulsante
cancella/
elimina
Coperchio della batteria
Altoparlante
dell’allarme
Coperchio dell’USB e
della presa carica-batterie
Porta USB e presa di
alimentazione carica-batterie
Pulsante di
accensione
VISTA LATERALE
Foro per i tag utente
Coperchio della
porta
di connessione
Porta di
connessione
03
UTILIZZO
E’ sufficiente eseguire questi quattro semplici passi per installare
il sistema ed azionarlo:
Installare l’unità principale e
il supporto
Fissare i dispositivi di
tracciamento ai vostri oggetti
Impostare l’unità principale (guida) Distribuire i tag utente alla
vostra squadra
IMPOSTAZIONI E INSTALLAZIONE
INSTALLAZIONE DELL’UNITÀ PRINCIPALE E DEL SUPPORTO
Unità
principale
Unità
principale
Centro
Cassa degli attrezzi
Collocare il supporto e l’unità
Collocare il supporto e l’unità prin- Collocare il supporto e l’unità prinprincipale all’interno della parete cipale al centro della parete lunga cipale all’interno del coperchio,
lunga, vicino all’entrata, all’altezza interna, all’altezza degli occhi
all’altezza degli occhi
degli occhi
Nota: E’ possibile selezionare due modalità di installazione: Container: vale anche per i box da cantiere; è preferibile
utilizzarla quando gli utensili sono conservati in spazi relativamente ampi. Cassa degli attrezzi: E’ preferibile utilizzarla
quando gli utensili sono conservati in spazi ristretti.
04
1
3
2
x 4 unità
I componenti includono:
supporto, viti e dadi.
4
Stringere i dadi dall’interno
COME INSTALLARE
I DISPOSITIVI DI
TRACCIAMENTO
Posizionare il supporto nel luogo desiderato, Inserire le viti dall’esterno
fare un segno in corrispondenza dei buchi e NOTA: È anche possibile saldare
forare utilizzando una punta da 5 mm.
il supporto.
5
6
Far scorrere l’unità principale sui due Premere la parte inferiore dell’unità principale
contro il supporto finché non si blocca
ganci situati in cima al supporto
1
2
Cercare
la freccia
Sbagliato
Giusto
NotA: POSIZIONARE IL DISPOSITIVO
SULL’ATTREZZO. SCEGLIERE UN
Inserire la fascetta nella fessura
PUNTO IN CUI IL DISPOSITIVO NON superiore sotto la freccia nera.
INTERFERISCE CON L’UTILIZZO
(Nota: la fascetta potrebbe già
DELLO STRUMENTO.
essere in questa posizione)
3
4
Tirare fuori la fascetta finché non
si blocca in basso con un clic
5
Far passare la fascetta intorno allo Spingere la fascetta nella chiusura Tagliare la parte in eccesso della fascetta
vicino alla fessura della chiusura.
strumento e inserire l’estremità
finché non esce dall’altro lato.
Assicurarsi che la fascetta sia tagliata in
libera nella fessura della chiusura Tirare e stringere la fascetta
modo adeguato per evitare infortuni
05
ACCENSIONE DEL SISTEMA
Premere il pulsante di accensione
finché il sistema si accende e
appare la schermata di benvenuto
IMPOSTAZIONI DELL’UNITA’ PRINCIPALE (GUIDA)
Seguite questa semplice guida per iniziare ad utilizzare il sistema.
1
Selezionare “Language” e scegliere
la lingua principale per l’interfaccia
del sistema
4
Confermare il nuovo codice e
premere “Avanti” per continuare.
06
2
Il codice master predefinito è 12345
5
Utilizzare la tastiera e i tasti di
navigazione per impostare la data
e poi premere “Avanti”
per continuare.
3
Scegliere un nuovo codice a 5 cifre.
6
Utilizzare la tastiera e i tasti di
navigazione per impostare l’ora
e poi premere “Avanti” per
continuare.
7
8
Nota:
QUESTO PERMETTERÀ DI
OTTIMIZZARE IL RAGGIO DI
RILEVAMENTO RISPETTO
ALLA POSIZIONE DEL VOSTRO
SISTEMA.
Selezionare l’opzione più adatta
al luogo dove verrà utilizzato il sistema.
Premere “OK” per continuare.
9
Inserire il vostro tag utente nel
foro sul lato destro dell’unità.
12
Elenca gli utenti già registrati nel
sistema. Premere “Aggiungi” per
un nuovo utente.
15
Selezionare lo status dell’utente:
utente o amministratore(*) e poi
premere “ok” per continuare.
10
Inserire il nome utilizzando la
tastiera e poi premere “Avanti”
per continuare.
13
Prendere il tag che voi stessi
utilizzerete.
Questo sarà il “Master Tag”
11
Controllare le impostazioni e
premere “Approva”per continuare
o “Indietro” se si desidera
correggere un dato.
14
Inserire altri tag utente per i vostri Inserire il nome di ogni dipendente
dipendenti. Si posso impostare fino e poi premere “avanti”.
a 30 utenti.
16
Selezionare la lingua di interfaccia
per uno specifico possessore di
tag. Premere “ok” per confermare.
17
Utilizzare la tastiera per inserire
la specializzazione dell’utente e
premere “avanti” per continuare
(facoltativo).
(*) Utente – autorizzato a prendere e restituire strumenti. Amministratore (trustee) – oltre a quanto sopra affermato,
può spegnere il sistema e gli allarmi. Nota: contenitore = container / riquadro = cassa degli attrezzi
07
18
IMPOSTAZIONE
DEGLI STRUMENTI
Premere il dispositivo del primo
oggetto che si desidera inserire
nel sistema.
Premere “Aggiungi” per nuovi
utilizzatori, o premere “Avanti”.
2
Premere il pulsante del dispositivo
5
1
3
Inserire il nome dell’oggetto che
avete appena inserito. (Questo
campo è obbligatorio.) Premere
“Avanti” per continuare.
4
Aggiungere un commento
(facoltativo) e premere “Avanti”
per confermare.
6
PER ULTERIORI DETTAGLI SULLE
IMPOSTAZIONI DEL SISTEMA,
ANDARE A PAGINA 21
(MANUTENZIONE).
Aggiungere il valore dell’oggetto
Selezionare “Aggiungi” per aggiungere
(facoltativo) e premere “Termina” per altri oggetti e premere “Termina” per
completare l’operazione
completare l’impostazione guidata.
Si possono aggiungere fino a 50 oggetti.
L’IMPOSTAZIONE È COMPLETATA
INSERIRE IL MASTER TAG PER INIZIARE A LAVORARE.
08
USO QUOTIDIANO
ATTIVAZIONE
DELL’UNITÀ
Strumenti di check in/out. Rapporto di stato in
tempo reale premendo
un solo pulsante.
Dissuade le persone non
autorizzate dal prendere
gli strumenti.
Dotandovi di un sistema di controllo digitale potete concentrarvi sull’esecuzione del lavoro.
1
Assicurarsi che l’unità principale
sia correttamente attaccata al
supporto.
4
Per la raccolta dei dati e il
passaggio alla modalità attiva
ci vogliono 30 secondi.
PRELIEVO DEGLI
OGGETTI
2
Inserire il master tag o digitare
il codice master.
5
Estrarre il master tag.
1
Inserire il tag utente. Il sistema
mostra il numero di strumenti in
vostro possesso.
3
Utilizzare i tasti di navigazione,
selezionare “Modalità attiva” e
premere “OK”.
6
La spia rossa inizia a lampeggiare
e lo schermo passa in modalità
sospensione. Il sistema è ora attivo
e gli strumenti sono protetti.
2
Premere “Prendi”.
09
3
4
Premere il dispositivo dello
Premere “Approva”.
strumento che si desidera prendere.
6
RESTITUZIONE
DEGLI OGGETTI
Rimuovere il tag utente.
2
Premere “Restituisci”.
5
Se è stato selezionato l’oggetto
sbagliato, rimuoverlo
premendo “X”.
1
Inserire il tag utente. Il sistema
mostra il numero di strumenti in
vostro possesso.
3
4
Premere il dispositivo dello strumento Premere “Approva”.
che si desidera restituire.
5
SE IL TAG UTENTE VIENE LASCIATO NEL
FORO, DOPO 20’’ SI ATTIVERA’ UN SUONO
DI AVVERTIMENTO E DOPO UN MINUTO IL
TAG SARÀ BLOCCATO. PER SBLOCCARLO
ANDARE A PAGINA 13.
Rimuovere il tag utente.
10
ALLARME
Prelievo non autorizzato di uno
strumento dal container
L’allarme suonerà in ognuno dei seguenti casi:
Taglio della fascetta del dispositivo
di tracciamento di un oggetto
Sconnessione non autorizzata
dell’unità principale dal muro
Per spegnere l’allarme, inserire il master tag. Selezionare “Rapporti” dal menu Master per controllare
RAPPORTI
1
Inserire il master tag o digitare il
codice master.
4
“Report di allarme” mostrerà gli
eventi straordinari attualmente
presenti nel sistema.
2
3
Selezionare “Report” utilizzando i
“Report di stato” mostrerà lo stato
tasti di navigazione e premere “OK”. mancante / presente / in uso di
ognuno degli oggetti contrassegnati.
5
“Stato della batteria del sistema” vi
segnalerà se l’unità principale deve
essere ricaricata.
11
1
MANUTENZIONE
IMPOSTAZIONI
Solo l’utente master può
accedere a questo menu
(utilizzando il tag o il codice).
In modalità manutenzione, il
sistema non è attivo e gli oggetti
non sono protetti
Inserire il master tag e selezionare
“Manutenzione” dal menu Master.
2
3
Selezionare “Impostazioni” e
premere “OK”.
Selezionare “Language” e scegliere
dalla lista la lingua principale per
l’interfaccia del sistema.
4
Selezionare “Data” e inserire
la data usando la tastiera.
6
5
NOTA:
impostazioni errate potrebbero
attivare l’allarme.
Selezionare “Ora” e inserire l’ora
usando la tastiera.
UTENTI
AGGIUNGERE
UTENTI
Selezionare “Luogo” – container
o cassa degli attrezzi – e premere
“Indietro” per tornare al menu
“Manutenzione”.
1
Scegliere “Utenti” dal menu
“Manutenzione”
12
Nota: contenitore = container / riquadro = cassa degli attrezzi.
2
Premere “Aggiungi”
3
4
Inserire un nuovo tag utente
5
Inserire il nome del nuovo utente
Selezionare lo status del nuovo
e premere “Avanti” per confermare utente: Utente o Amministratore (*)
(*) Utente – autorizzato a prendere e restituire strumenti. Amministratore – oltre a quanto sopra affermato, può spegnere il
sistema e gli allarmi.
6
7
Selezionare la lingua di interfaccia
per lo specifico possessore di tag.
Definire la specializzazione (facoltativo)
Al termine dell’operazione, premere
“Indietro”per tornare al menu “Manutenzione”.
2
1
Selezionare un utente specifico
dalla lista e premere “OK”
UTENTI
RIMUOVERE
BLOCCARE
SBLOCCARE
Selezionare un campo specifico
da modificare e premere”OK”
per confermare
1
Selezionare un utente specifico
dalla lista e premere “OK”
Nota: trustee = amministratore
UTENTI
MODIFICARE
UTENTI
3
Inserire il nome del nuovo utente e
premere “Avanti”per confermare.
Premere “Indietro” per tornare al
menu Master.
2
Premere “Opzioni”
13
3
4
Selezionare “Rimuovi” o “Blocca”
“BLOCCARE” UN UTENTE È
RACCOMANDATO QUANDO
L’UTENTE È TEMPORANEAMENTE
ASSENTE.
“RIMUOVERE” È RACCOMANDATO
IN CASO UN TAG VENGA PERSO O
QUANDO SI PREVEDE CHE L’UTENTE
NON USI PIÙ IL SISTEMA.
2
Premere “Sì” per confermare
l’operazione
OGGETTI
AGGIUNGERE
OGGETTI
5
Premere “Indietro” per completare
l’operazione e tornare al
menu Master
1
Scegliere “Oggetti” dal menu
“Manutenzione”
3
Premere “Aggiungi”
5
4
Assicurarsi che il dispositivo di
tracciamento sia adeguatamente
attaccato al nuovo oggetto e
premere il dispositivo
6
Aggiungere commenti (facoltativo) e premere
“Avanti” per confermare.
Aggiungere il prezzo (facoltativo) e
premere “Approva” per terminare.
Inserire il nome del nuovo oggetto
(Questo campo è obbligatorio)
14
Nota: trustee = amministratore
1
OGGETTI
MODIFICARE
OGGETTI
Selezionare un oggetto specifico
dalla lista e premere “OK”
3
OGGETTI
RIMUOVERE
BLOCCARE
SBLOCCARE
Premere “Indietro” per completare
l’operazione e tornare al menu Master
Selezionare un campo specifico
da modificare e premere”OK”
per confermare.
1
Selezionare un oggetto specifico
dalla lista e premere “OK”
3
2
Premere “Opzioni”
2
Selezionare “Rimuovi” o “Blocca”
5
Premere “Indietro” per completare
l’operazione e tornare al menu Master
4
Premere “Sì” per confermare
l’operazione
6
“BLOCCARE” UN OGGETTO È
RACCOMANDATO QUANDO
L’OGGETTO È TEMPORANEAMENTE
MANCANTE.
“RIMUOVERE” È RACCOMANDATO
nel CASO UN DISPOSITIVO DI
TRACCIAMENTO VENGA PERSO O
DANNEGGIATO.
Seleziona “Restituire”
15
7
Premere il pulsante sul dispositivo
dell’attrezzo e assicurarsi che
la fascetta sia ben serrata
sull’utensile.
8
9
La scritta “Notifica del sistema”
apparirà quando si preme il
pulsante sul dispositivo
dell’attrezzo selezionato.
In caso di batteria esaurita o
rimossa, il sistema richiederà
all’utente Master di aggiornare
data e orario.
Scegliere “Spegnere il sistema”
dal menu Master.
Confermare l’operazione
premendo “Sì”.
SPEGNIMENTO DEL
SISTEMA
NOTA: Solo gli utenti Master o
Amministratore possono spegnere
il sistema.
CARICARE L’UNITA’
PRINCIPALE
Con un normale utilizzo, è previsto che il sistema funzioni in
modalità attiva per 60 ore prima di dover essere ricaricato.
Controllare lo “Stato della batteria del sistema” (vedi pagina 14).
Quando necessario, caricare l’unità per una notte (12 ore).
Caricare solo in luoghi chiusi. Utilizzare esclusivamente il
caricatore fornito con questo sistema.
RISOLUZIONE DI PROBLEMI E SUGGERIMENTI
Il sistema non si accende.
• La batteria potrebbe essersi esaurita. Collegare il caricatore alla presa di alimentazione CC e assicurarsi
che la spia verde si accenda. Caricare il sistema per 12 ore.
• Se avete il sistema da più di due anni, potrebbe essere necessario l’acquisto di una nuova batteria RT645
per il sistema.
• Se il sistema continua a non accendersi, contattare il Centro Assistenza di Stanley.
Il sistema non riconosce un tag utente.
• Assicurarsi che il sistema sia in modalità attiva e riprovare.
• Se il problema persiste:
• Entrare nel menu Manutenzione utilizzando il master tag o il codice.
• Accedere alla lista degli utenti.
• Selezionare l’utente a cui appartiene il tag e premere “OK”.
16
• Selezionare “Opzioni”e sbloccare il tag.
• Se il tag utente è in stato “Sbloccato”, questo tag utente non è definito nel sistema.
• È possibile ridefinire il tag nel sistema.
Avete dimenticato il codice master.
• Utilizzare il master tag per attivare il sistema.
• Entrare nel menu Manutenzione.
• Cambiare il codice master.
Un dipendente ha perso il tag utente.
• Entrare nel menu Manutenzione utilizzando il master tag.
• Accedere alla lista utenti.
• Eliminare il tag utente smarrito dal database delle autorizzazioni.
Non si riesce ad aggiungere un nuovo utente.
• Controllare la lista degli utenti in modalità Manutenzione per assicurarsi di non aver superato il limite di 30 utenti.
• Se il database comprende meno di 30 utenti, vedere sopra.
Non si riesce ad aggiungere un nuovo oggetto alla lista degli oggetti.
• Assicurarsi che una fascetta sia adeguatamente attaccata al dispositivo di tracciamento.
• Assicurarsi di non aver superato il limite di 50 oggetti.
• Se il dispositivo di tracciamento ha più di 2 anni, la batteria potrebbe essersi esaurita. Vedi sotto.
• In qualsiasi altro caso, contattare il Centro Assistenza di Stanley.
Il dispositivo di tracciamento è stato collegato a uno strumento con una fascetta, ma il sistema indica che la
fascetta non è collegata al dispositivo.
• Assicurarsi di aver utilizzato una fascetta di Stanley Guard che contiene una banda conduttrice che permette
al dispositivo di funzionare.
• Assicurarsi di aver collegato adeguatamente la fascetta secondo le istruzioni.
• Se il problema persiste, contattare il Centro Assistenza di Stanley.
Non si riesce ad attivare il sistema
• Assicurarsi che l’unità principale sia collegata all’apposito supporto.
• Assicurarsi che il supporto prema l’interruttore antimanomissione sul retro dell’unità principale.
• Se il problema persiste, contattare il Centro Assistenza di Stanley.
Il sistema segnala la mancanza di un oggetto nonostante questo sia presente.
• Entrare nel menu Impostazioni e selezionare “Luogo”.
• Assicurarsi che sia stato selezionato il luogo corretto.
Il sistema segnala che sia stata tagliata una fascetta nonostante sia presente e integra.
Controllare che la fascetta sia attaccata correttamente, come prescritto nel manuale d’istruzioni.
Sostituire la fascetta e ricontrollare la connessione.
Se il problema persiste, contattare il Centro Assistenza di Stanley.
Avete perso l’adattatore dell’alimentatore del caricatore; si può usare un alimentatore diverso?
• No, è vietato utilizzare un diverso tipo di adattatore che potrebbe causare danni all’interno della batteria e
all’unità principale del sistema.
• Contattare il Centro Assistenza di Stanley per acquistare un nuovo adattatore.
Il sistema segnala che il dispositivo di tracciamento ha la batteria scarica.
• Si presume che avvenga dopo 2 anni. La batteria non è sostituibile. Deve essere acquistato un nuovo
dispositivo di tracciamento.
Selezionando “Ripristinare le impostazioni di fabbrica”, si può ancora accedere ai dati del log?
• No, tutti i dati del sistema saranno cancellati (inclusi la lista di autorizzazioni degli utenti e i dati degli oggetti)
dopo aver selezionato “Ripristinare le impostazioni di fabbrica”. È fortemente consigliato scaricare tutti i dati
necessari sul computer prima di effettuare il ripristino.
Non si riesce a collegare l’unità principale al computer.
• Assicurarsi che il master tag sia inserito nell’unità principale.
• Assicurarsi che il cavo USB sia correttamente collegato al computer.
• Assicurarsi che il software di Stanley Guard sia installato sul computer.
• Se il problema persiste, contattare il Centro Assistenza di Stanley.
SUGGERIMENTI
• Quando si cerca un utente nella lista, basta digitare la prima lettera dell’utente e il cursore si sposterà
automaticamente su di esso.
• Quando si è nella lista degli oggetti, si può premere il pulsante del dispositivo dell’oggetto e il cursore si
sposterà automaticamente su di esso.
17
• Quando un utente cerca uno strumento, può semplicemente inserire il suo tag utente e premere il pulsante 1
per vedere il rapporto di stato. In questo modo l’utente può sapere se lo strumento è disponibile e, se no, chi
dei suoi colleghi l’ha preso.
• Vi siete persi nel menu Manutenzione? Premete il tasto “C” per tornare al livello precedente.
• Se si desidera spegnere il sistema, lo si può anche fare tenendo premuto il pulsante ON. Ovviamente, questo
richiede il master tag, il codice master o un tag amministratore.
REGOLE GENERALI DI SICUREZZA
AVVERTENZA: Leggere e comprendere tutte le istruzioni.
Il mancato rispetto delle istruzioni può provocare scosse elettriche, incendi, danni patrimoniali e/o lesioni
gravi o morte.
AVVERTENZA: LESIONI GRAVI O MORTE.
Questo prodotto è stato progettato per consentire solo il controllo di oggetti. Non utilizzare questo prodotto
per fornire una protezione salvavita o antincendio. Qualsiasi uso che non sia previsto in questo manuale
d’istruzioni può provocare lesioni o perfino la morte.
AVVERTENZA: LESIONI GRAVI O MORTE.
Non utilizzare questo prodotto in aree pericolose. Queste possono includere zone con detonazioni o
atmosfere potenzialmente esplosive. Scintille in tali aree possono causare un’esplosione o un incendio con
conseguenti lesioni o perfino morte. Queste aree includono, tra le altre, aree di rifornimento come le stazioni
di servizio; strutture per il trasferimento o lo stoccaggio di carburante o sostanze chimiche; veicoli che
utilizzano gas liquefatto di petrolio (come propano o butano); aree in cui l’aria contiene sostanze chimiche o
particelle, come polvere di cereali, polvere o polveri di metallo; e qualsiasi altra area in cui si consiglierebbe
normalmente di spegnere il motore di un veicolo.
AVVERTENZA: LESIONI GRAVI O MORTE. Consultare i produttori di dispositivi medici, come pacemaker,
apparecchi acustici, ecc, per stabilire se sono soggetti a interferenze con i dispositivi cellulari.
AVVERTENZA: INCENDIO, SCOSSA ELETTRICA O ELETTROCUZIONE.
Non utilizzare prolunghe a meno che non sia assolutamente necessario.
L’uso di una prolunga inadatta o di una prolunga consumata o danneggiata può provocare rischio di incendio,
scossa elettrica o elettrocuzione.
Per motivi di sicurezza, la prolunga deve avere la dimensione del cavo adeguata (AWG). Minore è il calibro
del cavo, maggiore è la sua capacità, ciò significa che un cavo di misura 16 ha più capacità di uno di
misura 18. Quando si usa più di una prolunga per creare la lunghezza totale, assicurarsi che ognuna di esse
contenga almeno la dimensione di cavo minima.
Dimensione di cavo minima raccomandata per le prolunghe
Lunghezza totale della prolunga 7,6 m 15,2 m
Dimensione del cavo AWG 16
Il Sistema di Controllo Utensili (ACS) è destinato ad essere usato all’interno e all’esterno; l’alimentatore deve
essere utilizzato esclusivamente all’interno. Caricare all’interno.
BATTERIA INTERNA AGLI IONI DI LITIO
AVVERTENZA: BATTERIE – ESPLOSIONE, LESIONI O INCENDIO
L’ACS contiene una batteria piombo-acido. Seguire attentamente tutte le istruzioni di questo manuale. Non
smaltire l’ACS o la sua batteria nel fuoco. Sostituire le batterie solo con modelli conformi alle specifiche
riportate nel presente manuale. La batteria può esplodere nel fuoco. Quando si bruciano le batterie piomboacido vengono prodotti fumi tossici, idrogeno e altri materiali. Le batterie piombo-acido possono provocare
gravi ustioni da acido. Non smontare, aprire, frantumare, piegare, sminuzzare, forare o deformare l’ACS o le
sue batterie. Se il contenuto delle batterie viene a contatto con la pelle, sciacquare immediatamente l’area
con sapone delicato e acqua. Se il liquido della batteria viene a contatto con gli occhi, sciacquare con acqua
per 15 minuti o finchè cessa l’irritazione. In ogni caso, rivolgersi a un medico.
ATTENZIONE: POSSIBILE MALFUNZIONAMENTO O GUASTO DELL’APPARECCHIO.
Non azionare con un cavo di alimentazione o una spina danneggiata. Potrebbe causare danni
all’apparecchio. Proteggere il cavo di alimentazione in modo che non sia calpestato o pizzicato, soprattutto
vicino alle spine, ai connettori e al punto in cui escono dal prodotto. Non tirare i cavi o i fili. Quando si stacca
il filo dalla presa elettrica, afferrare e tirare il cavo dalla spina. Se un cavo o una spina sono danneggiati,
sostituirli immediatamente.
ATTENZIONE: POSSIBILE MALFUNZIONAMENTO O GUASTO DELL’APPARECCHIO. Questo apparecchio è
dotato di un alimentatore a muro progettato espressamente per funzionare a 100-240 V 50/60 Hz. Se il cavo
è mancante o danneggiato, sostituirlo esclusivamente con un alimentatore di Stanley indicato per questo
apparecchio, al fine di evitare danni al prodotto.
18
ATTENZIONE: POSSIBILE MALFUNZIONAMENTO O GUASTO DELL’APPARECCHIO.
Per evitare possibili danni causati da una sovratensione momentanea, utilizzare una protezione contro la
sovratensione.
Smaltimento del prodotto a fine vita
Lo smaltimento del prodotto e delle batterie deve essere effettuato a termini di legge (D.Lgs. 151/05
“Attuazione delle direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE” e D.Lgs. 188/08 “Attuazione della direttiva
2006/66/CE concernente pile, accumulatori e relativi rifiuti”). L’utente dovrà conferire RAEE e batterie esauste
presso gli idonei punti di raccolta.
AVVERTENZE IMPORTANTI
• Questo prodotto non è riparabile dall’utente. Non ci sono parti riparabili dall’utente all’interno di questo
prodotto. È necessario rivolgersi al Centro Assistenza di Stanley per la riparazione, al fine di evitare danni a
componenti interni sensibili all’elettricità statica. Una riparazione non autorizzata invalida la garanzia.
• Pulire solo con un panno asciutto.
• Nonostante il livello sonoro e la durata della sirena siano inferiori ai limiti definiti dalle normative
comunitarie e nazionali, il rumore forte delle sirene può spaventare l’utente.
LIMITAZIONI DEL PRODOTTO
• Nonostante questa unità sia progettata come dispositivo di protezione di beni, non garantisce protezione
contro furti o altre emergenze. Ogni allarme è suscettibile di manomissione o di non essere in grado di
mettere in guardia per una serie di ragioni, tra le quali:
• Un intruso può entrare da aperture non protette. Un intruso con premeditazione, conoscenze tecniche o
dispositivi che generano interferenze può aggirare il sistema di allarme.
• Questo prodotto non funziona senza energia elettrica. L’apparecchio ha una batteria ricaricabile. Se la
batteria non è stata adeguatamente caricata, il prodotto non funzionerà.
• I segnali inviati via radio possono essere bloccati prima che raggiungano il server. Anche se la traiettoria di
segnale è stata recentemente controllata durante i test di routine, può verificarsi un blocco se si perde il
segnale cellulare.
• È necessario un segnale RFID per attivare, disattivare, accettare cambiamenti della programmazione e
trasmettere segnali di allarme.
• Questo prodotto è un allarme installato dall’utente. Seguire attentamente tutte le istruzioni. Un’installazione
scorretta può compromettere il funzionamento di questo apparecchio.
• Questo allarme deve essere provato regolarmente per assicurarsi che tutti i sensori e i segnali RFID
funzionino correttamente.
• I dispositivi di allarme come le sirene possono non allertare le persone se si trovano fuori dal campo
d’azione. Le persone possono non sentire l’avvertimento se l’allarme è attutito da radio, apparecchi in
funzione, elettrodomestici o traffico. I dispositivi di allarme, benché ad alto volume, possono non allertare
persone ipoudenti.
• Nonostante la progettazione avanzata e i test regolari, questo apparecchio, come gli altri dispositivi
elettrici, è soggetto a guasti.
• L’installazione di questo allarme può dare diritto a tariffe assicurative più basse, ma un allarme non è un
sostituto dell’assicurazione.
NORMATIVE:
Area
EU
EU
EU
USA
Canada
USA
Tipo
Sicurezza
Radio
Radio
Sicurezza
Sicurezza
Radio
Normativa
EN 609050-1
EN 300328
EN 300330
UL 60950-1
CSA CS22.2 60950-1
FCC Part 15, Sub-Part B, C
Questo dispositivo è conforme alla 15° Parte delle Normative FCC. Il
funzionamento è subordinato alle seguenti due condizioni:
(1) Questo dispositivo non può causare interferenze dannose e
(2) Questo dispositivo deve accogliereogni interferenza
captata, compreso interferenze che potrebbero causare
funzionamenti indesiderabili.
FCC ID GDOICS310000 FCC ID GDOICS311000
19
GARANZIA UN ANNO
Per un periodo di un anno dalla data di acquisto del prodotto, STANLEY sostituirà gratuitamente
(eccetto i costi di spedizione per la restituzione) qualsiasi prodotto difettoso, a causa di materiali
o manodopera difettosi.
Questa garanzia non copre guasti dovuti al normale logorio o ad abuso, né danni causati quando
sono state effettuate o tentate riparazioni da parte di altri, o se il prodotto è stato manomesso
al fine di defraudare STANLEY. Inoltre, danni accidentali o indiretti non sono coperti da questa
garanzia. Alcuni stati non permettono l’esclusione o la limitazione di danni accidentali o indiretti,
per cui questa limitazione o esclusione potrebbe non essere valida per voi.
Per ottenere la sostituzione del prodotto, contattate il servizio clienti STANLEY al numero 031
780304 entro un (1) anno dalla data di acquisto del prodotto.
Questa garanzia offre diritti legali specifici e potreste avere altri diritti che variano secondo gli
stati o le province.
Oltre alla garanzia limitata, questo prodotto è coperto da una garanzia di rimborso entro 30
giorni. Se non siete completamente soddisfatti della prestazione di questo prodotto per qualsiasi
motivo, potete restituirlo al punto vendita dove l’avete acquistato, entro 30 giorni dalla data di
acquisto e con la ricevuta, ed ottenere il rimborso dell’intero importo, senza che vi venga posta
nessuna domanda.
20
Unità principale
Numero massimo di utenti 30
Numero massimo di strumenti 50
Raggio di rilevamento (Container)* 15-20 Meter
Raggio di rilevamento (cassa degli attrezzi)* 7-10 Meter
Principale Radiofrequenza 2.4Ghz
Frequenza RFID 125KHz
Tipo di batteria RT645
Capacità della batteria 4.5Ah
Tensione della batteria 6V
Ciclo di vita della batteria (massima) 60 Ore
Tempo di carica della batteria in minuti 12 Ore
Potenza (media) 75mA / 0.9W
Potenza (massima) 170mA / 2W
Temperatura Operativa 0-50 C°
Temperatura di Magazzinaggio 20-60 C°
Dimensioni H 89 X W 126 X L 229 mm
Dimensioni (Include staffa di supporto) H 95 X W 140.3 X L 229 mm
Peso (medio) del sistema di controllo 1610 gr
Peso (medio) della staffa di supporto 515 gr
IP 54
FCC ID GDOICS310000
Certificazioni Regolamentari
TipoStandard
Sicurezza EN 609050-1
Radio
EN 300328
RadioEN 300330
Sicurezza UL 60950-1
Sicurezza CSA CS22.2 60950-1
Radio
FCC Part 15, Sub-Part B, C
*Gamma può variare secondo le condizioni di monitoraggio ambientale
Dispositivo di tracciamento degli oggetti
Ciclo di vita della batteria (Durata del prodotto) 3 anni
Ciclo di vita della batteria (Media) 2 anni
Tipo di batteria Lithium 3V - CR2450
Temperatura Operativa 0-50 C°
Temperatura di Magazzinaggio 20-50 C°
Dimensioni H 32 X W 56.5 X L 45.5 mm (L = 600 mm Con fascetta)
Peso (medio) della fascetta 13 gr
Radiofrequenza 2.4GHz
IP 54
FCC ID GDOICS311000
Certificazioni Regolamentari
TipoStandard
Sicurezza EN 609050-1
Radio
EN 300328
RadioEN 300330
Sicurezza UL 60950-1
Sicurezza CSA CS22.2 60950-1
Radio
FCC Part 15, Sub-Part B, C
Tag utente
Dimensioni H 6.5 X W 26 X L 76 mm
Peso 10gr
IP 54
21
U.S and Canada
1000 Stanley Drive, Concord, NC 28027
Tel: 1-800-262-2161
stanley@stanleycustomercare.com
www.stanleytools.com
Belgique et Luxemburg België en Luxembourg
E. Walschaertstraat 14-16 2800 Mechelen Belgium
NL Tel: +32 15 47 37 63 Fax: +32 15 47 37 99
FR Tel: +32 15 47 37 64 Fax: +32 15 47 37 99
Enduser.be@SBDinc.com
www.stanleytools.eu
Denmark
Farverland 1B 2600 Glostrup
Tlf: 70201510 Fax: 70224910
www.stanleyworks.dk
Deutschland
Richard Klinger Str. 11 65510 Idstein
Tel: 06126-21-1 Fax: 06126-21-2770
www.stanleyworks.de
Ελλάς
Στράβωνος 7 & Βουλιαγμένης 159 Γλυφάδα 1
6674, Αθήνα
Τηλ: +30 210 8981-616 Φαξ: +30 210 8983-285
www.stanleyworks.gr
España
Parque de Negocios “Mas Blau” Edificio Muntadas,
c/Bergadá, 1, Of. A6 08820 El Prat de Llobregat (Barcelona)
Tel: 934 797 400 Fax: 934 797 419
S-CDIY-Posventastanley@sbdinc.com
www.stanleyworks.es
France
5, allée des hêtres BP 30084, 69579 Limonest Cedex
Tel: 04 72 20 39 20 Fax: 04 72 20 39 00
scurf@sbdinc.com
www.stanleyoutillage.fr
Schweiz Suisse
In der Luberzen 40 8902 Urdorf
Tel: 01 - 730 67 47 Fax: 01 - 730 70 67
www.stanleyworks.de
Ireland
210 Bath Road; Slough, Berks SL1 3YD UK
Tel: +44 (0)1753 511234 Fax: +44 (0)1753 572112
www.stanleytools.co.uk
Italia
SWK Utensilerie Srl
Energy Park – Building 03 Sud, Via Monza, 7/A
20871 Vimercate (MB)
Tel. 031.780304 – Fax 031.781766
www.stanley.it
Nederlands
Joulehof 12 4600 AB Bergen Op Zoom
Tel: +31 164 28 30 63 Fax: +31 164 28 32 00
Enduser.NL@SBDinc.com
Norge
Postboks 4613, Nydalen 0405 Oslo
Tel: 45 25 13 00 Fax: 45 25 08 00
Österreich
Werkzeug Vertriebsges m.b.H
Oberlaaerstrasse 248 A-1230 Wien
Tel: 01-66116-0 Fax: 01-66116-14
www.stanleyworks.de
Portugal
Centro de Escritórios de Sintra Avenida Almirante
Gago Coutinho, 132/134, Edifício 142710-418
Sintra 2710-418 Lisboa
Tel: 214 66 75 00 Fax: 214 66 75 75
resposta.posvenda@sbdinc.com
Suomi
Tekniikantie 12 02150 Espoo
Puh: 010 400 430 Faksi: 0800 411 340
www.stanleyworks.fi
Sverige
Box 94 431 22 Mölndal
Tel: 031 68 61 00 Fax: 031 68 60 08
Türkiye
KALE Hırdavat ve Makina A.Ş. Defterdar Mah.
Savaklar Cad. No:15
Edirnekapı / Eyüp / İSTANBUL 34050
Tel: 0212 533 52 55 Faks: 0212 533 10 05
United Kingdom
210 Bath Road; Slough, Berks SL1 3YD
Tel: +44 (0)1753 511234 Fax: +44 (0)1753 572112
www.stanleytools.co.uk
Middle East & Africa P.O.Box - 17164, Jebel Ali (South Zone), Dubai, UAE
Tel: +971 4 8127400 Fax: +971-4-8127036
www.stanleyworks.ae
Czech Republic
Stanley Black and Decker Czech Republic
s.r.o. Türkova 5b, 149 00, Prague, CZ Czech Republic
Tel: +420 261 009 779 Fax: +420 261 009 770 Hungary
Stanley Black & Decker Hungary Ltd.
1016 Budapest, Meszaros u. 58/B Hungary
Tel: +36 12 140561
Poland
STANLEY BLACK&DECKER Polska Sp. z o.o. ul.
Postepu 21D 02-676 Warszawa Poland
Tel: 48 22 464-2700 Fax: 48 22 464-2701
Slovakia
Stanley Black & Decker Slovakia s.r.o.
Stará Vajnorská 8 SK-83104 Bratislava, Slovakia
Tel: +421 2 446 38 121,3 Fax: +421 2 446 38 122
Romania
STANLEY BLACK & DECKER
Splaiul Independentei
319 Corp Cladire
Ob. 153-200A Sector 6 0060044 BUCURESTI RO
Tel: +40 21 30 00 755 Fax: +40 21 31 81 126
Bulgaria
EUROTOOLS LTD.
Andrei Liapchev str. 14 1756 Sofia, Bulgaria
Tel: 359-2-4219723 Fax: 359-2-4219723
Tashev Galving LTD 68 Kliment Ohridski BLVD
1756 Sofia, Bulgaria
Slovenia
G-M&M D.O.O. BRVACE 11, SI -1290, GROSUPLJE
Tel. +386(0)17866 500 Fax +386(0)1 7861 205
13399 ICS_manual-IT 07 /12
www.stanleytools.com © 2012 Stanley Tools. 701 East Joppa Road, Towson, Maryland 21286
U.S. & Canada Only / E.-U. et Canada seulement
© 2012 Stanley Black & Decker. Egide Walschaertsstraat 14-16, 2800 Mechelen, Belgium. http://www.stanleytools.eu
Download PDF

advertising