Acer | Z850V | Acer Z850V Guida per l’utente

Proiettore laser per distanza ravvicinata
Manuale dell’utente
Z850V/RL40/DU-800/Z850/RL30/DU-600
Indice
Indice................................................2
Avvertenze per l’uso.........................3
Informazioni sulla sicurezza.................3
Precauzioni..........................................4
Introduzione......................................6
Contenuti della Confezione..................6
Descrizione del Prodotto......................7
Unità Principale..................................... 7
Pannello di Controllo............................. 8
Connessioni di ingresso/uscita............. 9
Telecomando...................................... 10
Installazione................................... 11
Collegamento del proiettore...............11
Collegare al computer/portatile........... 11
Connessione a sorgenti video............ 12
Accensione/Spegnimento del
Proiettore...........................................13
Accensione del proiettore................... 13
Spegnimento del proiettore............... 14
Indicatore di avviso............................. 14
Regolazione dell’immagine
Proiettata...........................................15
Regolazione dell�altezza del
Proiettore ........................................... 15
Regolazione della Messa a fuoco del
Proiettore............................................ 16
Regolazione delle dimensioni
dell’immagine (Diagonale).................. 17
Comandi utente..............................19
Pannello di controllo e telecomando..19
Pannello di Controllo........................... 19
Telecomando...................................... 20
Menu OSD (On Screen Display)........22
Come funziona .................................. 22
Immagine............................................ 23
Schermo............................................. 25
Impostazione...................................... 27
Volume................................................ 29
Opzioni................................................ 30
Opzioni | Impostazioni lampada.......... 32
Italiano
2
3D....................................................... 33
Modalità miscelazione........................ 34
LAN..................................................... 35
Multimedia......................................49
Accesso ai file multimediali................49
Come accedere alla modalità
Multimediale........................................ 49
Appendici........................................56
Installare e pulire il filtro antipolvere
opzionale...........................................56
Modalità di Compatibilità....................57
VGA analogico................................ 57
HDMI digitale................................... 59
Normative ed avvisi sulla sicurezza...61
Installazione su soffitto......................64
Avvertenze per l’uso
Informazioni sulla sicurezza
Il simbolo del fulmine all’interno di un triangolo equilatero è inteso per avvisare l’utente della presenza di “tensioni pericolose” non isolate all’interno
del prodotto, che possono essere di potenza sufficiente a costituire un
pericolo di elettrocuzione per le persone.
Il punto esclamativo inserito in un triangolo equilatero indica all’utente la
presenza di importanti istruzioni relative al funzionamento e alla manutenzione (riparazione) nella documentazione acclusa all’apparecchio.
AVVISO: PER RIDURRE IL RISCHIO DI INCENDI O SCOSSE ELETTRICHE,
NON ESPORRE QUESTO APPARECCHIO A PIOGGIA O UMIDITÀ.
ALL’INTERNO SONO PRESENTI VOLTAGGI PERICOLOSAMENTE ALTI.
NON APRIRE LA COPERTURA. PER OGNI RIPARAZIONE, RIVOLGERSI
ESCLUSIVAMENTE A PERSONALE QUALIFICATO.
Limiti sulle emissioni per i dispositivi di Classe B
Questo apparecchio digitale di Classe B ottempera tutti i requisiti delle
normative canadesi per gli apparecchi che causano interferenze.
Importanti istruzioni per la sicurezza
1.Non ostruire le fessure di ventilazione. Per garantire un funzionamento affidabile del proiettore e per proteggerlo dal surriscaldamento, si
consiglia di installare l’apparecchio in un punto in cui la ventilazione
non venga bloccata. Per esempio, non collocare il proiettore su un
tavolo da caffè, su un divano o su un letto, ecc. Non posizionarlo in uno
spazio chiuso, come una libreria o un armadio, che possa limitare la
circolazione dell’aria.
2.Non usare il proiettore vicino all’acqua o in presenza di umidità. Per
ridurre il rischio di incendi e/o di scosse elettriche, non esporre questo
proiettore a pioggia o umidità.
3.Non installare vicino a sorgenti di calore tipo radiatori, valvole o
regolatori di calore, fornelli, stufe o altri apparati che producono calore
(amplificatori inclusi).
4.Per la pulizia utilizzare soltanto un panno asciutto.
5.Utilizzare solo aggiunte/accessori specificati dal produttore.
6. Non usare l’unità se è stata danneggiata fisicamente o se è stata usata
in modo non appropriato.
Per danni fisici/utilizzo non appropriato si intende (a mero titolo esemplificativo):
 Unità lasciata cadere.
 Cavo di alimentazione o spina danneggiati.
 Liquido versato nel proiettore.
 Proiettore esposto a pioggia o a umidità.
 Oggetto caduto nel proiettore o libero al suo interno.
Non tentare di riparare il proiettore da soli. L’apertura e la rimozione
delle coperture può esporre al contatto con parti in cui sono presenti
voltaggi pericolosi o ad altri rischi.
7.Non lasciare che oggetti o liquidi penetrino nel proiettore. Essi potrebbero entrare in contatto con punti di tensione pericolosi e provocare
incendi o scosse elettriche.
8.Fare riferimento alle etichette apposte sul proiettore per gli avvisi sulla
sicurezza.
9.L’unita deve essere riparata esclusivamente da personale adeguato.
3
Italiano
Avvertenze per l’uso
Precauzioni
Attenersi a tutte le avvertenze, precauzioni ed
istruzioni per la manutenzione raccomandate in
questa guida.
▀■ Avviso - Non guardare direttamente nell’ottica del proiettore
quando questo è acceso. La luce brillante può ferire
o danneggiare gli occhi.
▀■ Avviso - Per ridurre il rischio di incendi o di scosse elettriche,
non esporre questo proiettore a pioggia o umidità.
▀■ Avviso - Non aprire o smontare il prodotto perché si possono
subire scosse elettriche.
Italiano
4
Avvertenze per l’uso
Sì:
 Spegnere e staccare la spina dalla presa di corrente prima di
pulire il prodotto.
 Usare un panno morbido inumidito con un detergente neutro
per pulire le coperture.
 Scollegare la spina dalla presa di corrente CA se il prodotto
non è usato per periodi prolungati.
No:
 Bloccare le fessure e le aperture sulla copertura designate a
fornire la ventilazione.
 Usare detergenti abrasivi, cere o solventi per pulire l’unità.
 Utilizzare nelle seguenti condizioni:
- In luoghi estremamente caldi, freddi o umidi.
Da livello del mare a 6000 piedi
Estremamente caldo: > 35°C
Estremamente freddo: < 5°C
6000 piedi e oltre
Estremamente caldo: > 30°C
Estremamente freddo: < 5°C
Estremamente umido: > 70% di umidità relativa (Umidità
relativa)
- In aree soggette a polvere e sporcizia eccessiva.
-Vicino a qualsiasi apparecchiatura che generi un forte campo magnetico.
- Alla luce diretta del sole.
5
Italiano
Introduzione
Contenuti della Confezione
Aprire la confezione e controllare il contenuto per
verificare che tutte le parti indicate siano nella confezione. In caso di mancanza di qualcosa, contattare il
centro assistenza clienti più vicino.
Proiettore
A causa delle
differenti applicazioni di ciascun
Paese, alcune
regioni potrebbero avere differenti
accessori.
Documentazione:
Manuale dell’utente e

Guida Rapida
Italiano
6
Cavo di Alimentazione
Cavo VGA
Introduzione
Descrizione del Prodotto
Unità Principale
5
1
2
3
4
9
L’interfaccia
dipende dalle
specifiche del
modello.
8
6
7
1.
2.
3.
4.
5.
Pannello di Controllo
Messa a fuoco
Ventilazione (ingresso)
Ricevitori infrarossi
Ventilazione (uscita)
6. Cassa
7. Presa di Alimentazione
8. Connessioni di ingresso/
uscita
9. Obiettivo
7
Italiano
Introduzione
Pannello di Controllo
1
2
3
4
5
8
6
9
7
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
Italiano
8
Indicatore di Alimentazione
Invio
LED temperatura
LED lampada
Menu
inserimento
Quattro tasti direzionali e di selezione
Pulsante di alimentazione
Ricevitori infrarossi
Introduzione
Connessioni di ingresso/uscita
1
8
L’interfaccia
dipende dalle
specifiche del
modello.
Monitor loop
attraverso il
sostegno solo in
VGA1-In/YPbPr.
3
2
9
10
11
4
12
13
5
14
6
15
7
16
1. Connettore VGA1-In/YPbPr (Segnale Analogico PC /Ingresso Video Componente/HDTV/YPbPr)
2. Connettore ingresso HDMI 2
3. Connettore ingresso HDMI 1
4. Connettore USB (connessione al PC tramite funzione mpuse remoto)
5. Connettore RJ45 (Opzionale)
6. Connettore USB tipo A (Opzionale)
7. Presa di Alimentazione
8. Connettore uscita VGA/ingresso VGA2
9. Connettore RS-232 (Tipo a 9 poli DIN)
10. Connettore input video composito
11. Connettore ingresso audio composito (destro)
12. Connettore ingresso audio composito (sinistro)
13. Connettore uscita audio (Mini jack 3,5mm)
14. Connettore ingresso audio (Mini jack 3,5 mm)
15. Connettore ingresso audio (microfono)
16. Dispositivo di sicurezza Kensington™
9
Italiano
Introduzione
Telecomando
1
2
3
4
5
6
7
9
8
10
11
12
14
15
13
16
17
18
19
20
21
24
Italiano
10
23
22
1. Trasmettitore infrarossi
2. Indicatore LED
3.Accensione/spegnimento
4. Invio
5.Quattro tasti direzionali
e di selezione
6. Menu
7. Esci
8. Zoom in
9. Reset
10.Auto
11. inserimento
12. Zoom indietro
13. Volume +/14.Correzione +/15.Immagine
16.Vuoto
17.Proporzioni
18.VGA1
19.HDMI1
20.VGA2
21.HDMI2
22.Video
23.Fermo immagine
24.Tastiera numerica
(Per immissione password)
Installazione
Collegamento del proiettore
Collegare al computer/portatile
MOLEX
Router / Switch di rete
5
E62405SP
R
1
A causa delle
differenti applicazioni di ciascun
Paese, alcune
regioni potrebbero
avere differenti
accessori.
9
10
Microfono
Schermo
esterno
Uscita Audio
(*) Accessorio
opzionale
1.................................................................................................*Cavo RS232
2......................................................................................................Cavo VGA
3....................................................................................................*Cavo HDM
4.....................................................................................................*Cavo USB
5.......................................................................................... *Cavo Audio/RCA
6....................................................................................................*Cavo RJ45
7................................................................................... Cavo di Alimentazione
8............................................................................................*Cavo input VGA
9........................................................................................ *Cavo output audio
10........................................................................................ *Cavo input audio
11
Italiano
Installazione
Connessione a sorgenti video
Lettore DVD, decodificatore,
ricevitore HDTV
2
1
3
E62405SP
R
5
A causa delle
differenti applicazioni di ciascun
Paese, alcune
regioni potrebbero
avere differenti
accessori.
(*) Accessorio
opzionale
Uscita Video Composita
4
8
Microfono
6
7
Uscita Audio
1..............................................*Adattatore 15 pin a 3 RCA component/HDTV
2...................................................................................................*Cavo HDMI
3...................................................................................................*Cavo Audio
4.......................................................................................... *Cavo Audio/RCA
5................................................................................... Cavo di Alimentazione
6..................................................................................*Cavo video composito
7.......................................................................................... *Cavo Audio/RCA
8.......................................................................................... *Cavo input audio
Italiano
12
Installazione
Accensione/Spegnimento del
Proiettore
Accensione del proiettore
1. Collegare il cavo di alimentazione e il cavo del segnale.
Una volta effettuato il collegamento, il LED ACCENSIONE
diventerà arancione.

Quando è in
modalità standby (consume di
corrente < 0.5W),
l’uscita e l’ingresso
VGA e audio sono
disattivati.
2. Per accendere la lampada, premere il tasto “ ” sul proiettore o sul telecomando. Il LED di ACCESO diventa di
colore blu.
La schermata di avvio sarà visualizzata entro circa 10 secondi. La prima volta che si usa il proiettore, verrà richiesto
di selezionare la lingua preferita e la modalità di risparmio
energetico.
3. Accendere e connettere la sorgente che si desidera visualizzare (computer, notebook, lettore video, ecc.). Il proiettore rileverà automaticamente la sorgente. In caso contrario,
premere il pulsante menu e andare su “OPZIONI”.
Accertarsi che “Fonte Aut.” sia impostato su “Disatt.”.
Se si collegano più sorgenti al contempo, utilizzare il tasto
“INGRESSO” del pannello di controllo oppure usare i tasti
diretti della sorgente sul telecomando, per passare tra i vari
input.
Accendere prima
il proiettore e
poi selezionare
le sorgenti del
segnale.
1
Accendere prima
13
Italiano
Installazione
Spegnimento del proiettore
1. Premere il tasto “ ” sul telecomando o sul pannello di
controllo per spegnere il proiettore. Sullo schermo viene
visualizzato il seguente messaggio.
Premere di nuovo il pulsante “ ” per confermare, in caso
contrario il messaggio non viene più visualizzato dopo
10 secondi. Quando si preme il tasto “ ” una seconda
volta, la ventola comincerà a raffreddare il sistema e si
spegnerà.
2. Le ventoline di raffreddamento continuano a funzionare
per circa 4 secondi durante il ciclo di raffreddamento e il
LED di ACCESO lampeggia di colore arancio. Quando il
LED di ACCENSIONE si accende in arancio significa che
il proiettore è entrato in modalità standby.
Per riaccendere il proiettore, è necessario attendere
finché il ciclo di raffreddamento è terminato ed il proiettore
accede alla modalità standby. Una volta in modalità standby, premere il tasto “ ” per riavviare il proiettore.
3. Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa elettrica e
dal proiettore.
Indicatore di avviso
Quando appaiono gli indicatori di avviso (vedere di seguito), il
proiettore si spegne automaticamente:
Contattare il più
vicino centro
di assistenza
se il proiettore
presenta questi
problemi.
 Il LED “LAMPADA” si accende in rosso e l’indicatore “ALIMENTAZIONE” lampeggia in giallo.
 L’indicatore LED “TEMPERATURA” è di colore rosso,
e indica il surriscaldamento del proiettore. In condizioni
normali, il proiettore può essere riacceso.
 Il LED “TEMPERATURA” lampeggia in rosso e l’indicatore
“ALIMENTAZIONE” lampeggia in giallo.
Scollegare il cavo di alimentazione dal proiettore, attendere
30 secondi e provare di nuovo. Se l’indicatore di avviso si accende di nuovo, contattare il più vicino centro di assistenza.
Italiano
14
Installazione
Regolazione dell’immagine Proiettata
Regolazione dell�altezza del Proiettore
Il proiettore è dotato di un piedino d’elevazione per regolare l’altezza dell’immagine.
1.Individuare il piedino da regolare sulla parte inferiore del
proiettore.
2. Ruotare l’anello regolabile in senso orario per alzare il proiettore e in senso antiorario per abbassarlo. Ripetere con
gli altri piedini se necessario.
Piedino di regolazione dell’inclinazione
Ghiera di regolazione dell’inclinazione
15
Italiano
Installazione
Regolazione della Messa a fuoco del Proiettore
Per mettere a fuoco l’immagine, far scorrere l’interruttore della
messa a fuoco verso destra o sinistra fino a quando l’immagine
non è appare chiara.
Serie 1080p: il proiettore mette a fuoco le distanze da 1,59
a 1,87 piedi (da obiettivo a parete) (da 0,49 metri a 0,57
metri).
Serie Ultra Wide: il proiettore mette a fuoco le distanze da
2,36 a 2,75 piedi (da obiettivo a parete) (da 0,72 metri a 0,84
metri).
Messa a fuoco
Italiano
16
Installazione
Regolazione delle dimensioni
dell’immagine (Diagonale)
Serie 1080p: Dimensioni immagine proiezione da 87” a 102”
metri (da 2,21” a 2,59”).
Serie Ultra Wide: Dimensioni immagine proiezione da 120” a
140” metri (da 3,05” a 3,56”).
Vista dall’alto
Schermo
Schermo (W)
Dia
go
Altezza
Distanza di proiezione (D)
le
Larghezza
Schermo (H)
Schermo
na
Vista laterale
Sfasamento (Hd)
Distanza di proiezione (D)
1080p
Dimensioni schermo W x H
Distanza di proiezione (D)
Lunghezza
diagonale (pol(cm)
(pollici)
(cm)
(pollici)
lici) dimensione
LarghezLarghezgrandangrandanAltezza
Altezza
tele
tele
schermo 16:9
za
za
golo
golo
Sfasamento (Hd)
(cm)
(pollici)
87
192,6
108,3
75,8
42,6
23,3
ND
9,2
ND
28,9
11,4
90
199,2
112,1
78,4
44,1
24,9
ND
9,8
ND
29,6
11,7
95
210,3
118,3
82,8
46,6
27,7
ND
10,9
ND
30,9
12,2
100
221,4
124,5
87,2
49,0
30,5
ND
12,0
ND
32,2
12,7
102
225,8
127,0
88,9
50,0
31,6
ND
12,4
ND
32,7
12,9
17
Italiano
Installazione
Ultra Wide
Dimensioni schermo W x H
Distanza di proiezione (D)
Lunghezza
diagonale (pol(cm)
(pollici)
(cm)
(pollici)
lici) dimensione
grandanAltezza LarghezAltezza grandantele
tele
schermo 16:6 Larghezza
za
golo
golo
(cm)
(pollici)
120
285,4
107,0
112,4
42,1
46,7
ND
18,4
ND
36,9
14,5
125
297,3
111,5
117,0
43,9
49,7
ND
19,6
ND
38,2
15,0
130
309,2
115,9
121,7
45,6
52,6
ND
20,7
ND
39,5
15,6
135
321,1
120,4
126,4
47,4
55,6
ND
21,9
ND
40,8
16,1
140
333,0
124,9
131,1
49,2
58,6
ND
23,1
ND
42,0
16,5
 Questa tabella è solo per riferimento.
Italiano
Sfasamento (Hd)
18
Comandi utente
Pannello di controllo e telecomando
Pannello di Controllo
Utilizzo del pannello di controllo
Accendere prima
Fare riferimento alla sezione “Accensione e
spegnimento del proiettore” a pagina 13 ~ 14.
Invio
Premere “Invio” per confermare la selezione
effettuata.
INGRESSO
Premere “INGRESSO” per selezionare un segnale in ingresso.
MENU
Premere “MENU” per visualizzare il menu OSD.
Per uscire dal menu OSD, premere di nuovo
“MENU”.
Quattro tasti direzionali e di selezione
Utilizzare
per selezionare gli oggetti o
regolare la selezione.
LED LAMPADA
Fare riferimento al LED dello stato sorgente
luminosa del proiettore.
LED TEMPERATURA
Fare riferimento al LED dello stato temperature
del proiettore.
LED ACCENSIONE
Fare riferimento al LED dello stato alimentazione del proiettore.
19
Italiano
Comandi utente
Telecomando
Utilizzo del telecomando
Trasmettitore infrarossi
Invia segnali al proiettore.
LED
Indicatore LED.
Accendere
prima
Fare riferimento alla sezione
“Accensione e spegnimento del
proiettore” a pagina13 ~ 14.
Esci
Premere “Esci” per chiudere il menu
OSD.
Zoom in
Ingrandire l’immagine del proiettore.
Reset
Ripristina i valori predefiniti per le impostazioni. (tranne che per il contatore
della lampada)
Zoom indietro
Ridurre l’immagine del proiettore.
Invio
Confermare la selezione dell’oggetto.
inserimento
Premere “inserimento” per selezionare
un segnale in ingresso.
Auto
Sincronizza automaticamente il
proiettore sulla sorgente di ingresso.
Quattro tasti direzio- Utilizzare
per selezionare gli
nali e di selezione
oggetti o regolare la selezione.
Italiano
20
Correzione +/-
Regolare la distorsione dell’immagine
causata dall’inclinazione del proiettore.
Volume +/-
Regolare per aumentare/diminuire il
volume.
Proporzioni
Usare questa funzione per scegliere il
rapporto proporzioni desiderato.
Comandi utente
Utilizzo del telecomando
Menu
Premere “Menu” per visualizzare il menu
OSD. Per uscire, premere di nuovo
“Menu”.
VGA1
Premere “VGA1” per selezionare il
connettore VGA IN 1.
Vuoto
Disattiva temporaneamente/riattiva
l’audio ed il video.
HDMI1
Premere “HDMI1” per selezionare il
connettore HDMI IN 1.
HDMI2
Premere “HDMI2” per selezionare il
connettore HDMI IN 2.
VGA2
Premere “VGA2” per selezionare il
connettore VGA IN 2.
Video
Premere “Video” per scegliere la
sorgente video composito.
Fermo immagine
Mettere in pausa l’immagine sullo
schermo. Premere di muovo per
riprendere la proiezione dell’immagine
sullo schermo.
Immagine
Consente di selezionare la modalità
visualizzazione tra Luminosa, Standard,
film, FPS scura e Utente.
21
Italiano
Comandi utente
Menu OSD (On Screen Display)
Il proiettore ha dei menu OSD multilingue che consentono di
eseguire le regolazioni dell’immagine e di cambiare una varietà di impostazioni.
Come funziona
1. Premere il tasto “Menu” del telecomando o della tastiera del proiettore per aprire il menu OSD.
2 Quando è visualizzato il menu OSD, usare
i tasti per sele-
zionare qualsiasi voce del menu principale. Mentre si eseguono le
selezioni in una pagina particolare, premere
o il tasto “Applica”
per accedere ai menu secondari.
3. Usare i
tasti per selezionare la voce desiderata e regolarne
le impostazioni usando il tasto
.
4. Nel menu secondario, selezionare la voce successiva e regolarla
come descritto sopra.
5. Premere “Applica” per confermare e la schermata tornerà al menu
principale.
6. Per uscire, premere di nuovo “Menu”. Il menu OSD si chiuderà ed
il proiettore salverà automaticamente le nuove impostazioni.
Menu principale
Italiano
22
Sottomenu
Impostazioni
Comandi utente
Immagine
Modalità Immagine
Vi sono diverse impostazioni predefinite ottimizzate per vari tipi di
immagine. Utilizzare i pulsanti ◄ o ► per selezionare la voce.
Luminoso: Per ottimizzare luminosità.
Standard: Per presentazioni.
FILM: Per contenuti video.
FPS scura: Per contenuti di gioco.
Utente: Memorizza le impostazioni dell’utente.
Colore Parete
Usare questa funzione per avere un’immagine ottimizzata dello
schermo in base al colore delle pareti. È possibile selezionare
“Bianco”, “Giallo chiaro”, “Blu chiaro”, “Rosa”, e “Verde scuro”.
Luminosità
Regola la luminosità delle immagini.
Premere il pulsante ◄ per scurire l’immagine.
Premere il pulsante ► per scurire l’immagine.
Contrasto
Il contrasto controlla la differenza tra le aree più chiare e più scure
dell’immagine. La regolazione del contrasto cambia la quantità di
bianco e nero nell’immagine.
Premere il pulsante ◄ per diminuire il contrasto.
Premere il pulsante ► per aumentare il contrasto.
23
Italiano
Comandi utente
Nitidezza
Regola la nitidezza dell’immagine.
Le funzioni “Nitidezza”, “Saturazione” e “Tinta”
sono supportate
solo in modalità
video.
Premere il pulsante ◄ per diminuire la nitidezza.
Premere il pulsante ► per aumentare la nitidezza.
Saturazione
Regola un’immagine video da bianco e nero a colori completamente saturi.
Premere il pulsante ◄ per diminuire la saturazione dell’immagine.
Premere il pulsante ► per aumentare la saturazione dell’immagine.
Tinta
Regola il bilanciamento dei colori rosso e verde.
Premere il pulsante ◄ per aumentare la quantità di verde
nell’immagine.
Premere il pulsante ► per aumentare la quantità di rosso
nell’immagine.
Gamma
Consente di regolare il valore gamma per avere il miglior contrasto
dell’immagine per l’ingresso utilizzato.
Temp. colore
Questo permette di regolare l’immagine. Ad alte temperature, lo
schermo sembra più freddo; a basse temperature, lo schermo
risulta più caldo.
Impostazioni colore
Usare queste impostazioni per modificare in modo avanzato e
singolarmete i colori rosso, verde, blu, ciano, magenta e giallo.
Italiano
24
Comandi utente
Schermo
Proporzioni
Auto: Mantiene l’immagine con l’originale ratio altezza-larghezza e massimizza l’immagine per adattarla ai pixel orizzontali e
verticali.
4:3: L’immagine verrà ridotta per adattarsi allo schermo e mostrata, quindi, usando un ratio 4:3.
16:9: L’immagine verrà ridotta per adattarsi alla larghezza e
all’altezza dello schermo e mostrata, quindi, usando un ratio
16:9.
16:10: L’immagine verrà ridotta per adattarsi alla larghezza e
“Posizione O.”
e “Posizione
V.” cambiano a
seconda della sorgente in ingresso.
all’altezza dello schermo e mostrata, quindi, usando un ratio
16:10. (solo per SSI 1080p).
UWHD: L’immagine verrà ridotta per adattarsi alla larghezza
e all’altezza dello schermo e mostrata, quindi, usando un ratio
16:6 (solo per Ultrawide).
Fase
Sincronizza la temporizzazione del segnale dello schermo con
quella della scheda video. Se l’immagine appare instabile o sfarfallante, usare questa funzione per correggerla.
Orologio
Regolare per avere un’immagine ottimizzata in caso di sfarfallio
verticale dell’immagine.
Posizione O.
Premere il pulsante ◄ per spostare l’immagine verso sinistra.
Premere il pulsante ► per spostare l’immagine verso destra.
25
Italiano
Comandi utente
Posizione V.
Premere il pulsante ◄ per spostare l’immagine verso il basso.
Premere il pulsante ► per spostare l’immagine verso l’alto.
Zoom digitale
Premere il pulsante ◄ per diminuire le dimensioni dell’immagine.
Premere il pulsante ► per aumentare le dimensioni dell’immagine.
Correzione vert.
Premere il pulsante ◄ o ► per regolare la distorsione verticale
dell’immagine. Se l’immagine è trapezoidale, questa opzione può
aiutare a rendere l’immagine rettangolare.
Orientamento
Frontale: l’immagine viene proiettata direttamente sullo schermo.
Frontale-Soffitto: Questa è una selezione di default. Una volta
selezionato, l’immagine apparirà capovolta.
Retro: Quando selezionato, l’immagine apparirà invertita.
Retro-Soffitto: Quando selezionato, l’immagine apparirà sottosopra.
Italiano
26
Comandi utente
Impostazione
Lingua
Scegliere il menu OSD multilingue. Premere il pulsante ◄ o ►
nel sottomenu, quindi utilizzare i pulsanti ▲ o ▼ per selezionare
la lingua preferita. Premere ► sul telecomando per finalizzare la
selezione.
Posizione menu
Scegliere la posizione del menu sulla schermata.
Sottotitoli chiusi
Usare questa funzione per abilitare il menu didascalia. Selezionare un’opzione appropriata per le didascalie: DISATT., CC1, CC2,
CC3, e CC4.
VGA Out (Standby)
Scegliere “ATTIVA” per abilitare una connessione VGA OUT.
27
Italiano
Comandi utente
LAN (STANDBY)
Scegliere “ATTIVA” per abilitare una connessione LAN. Scegliere
“DISATT.” per disattivare la connessione alla LAN.
VGA-2 (Funzione)
inserimento: Selezionare “inserimento” per avere la porta VGA
che funziona come ingresso VGA.
Uscita: Selezionare “Uscita” per abilitare la funzione Uscita VGA
dopo l’accensione del proiettore.
Mod. di prova
Visualizza un Pattern di prova.
Ripristina
Scegliere “Sì” per riportare i parametri di tutti i menu alle impostazioni predefinite.
Italiano
28
Comandi utente
Volume
Diffusore
Scegliere “ATTIVA” per attivare l’altoparlante.
Scegliere “DISATT.” per disattivare l’altoparlante.
Uscita linea
Scegliere “ATTIVA” per abilitare la funzione Uscita linea.
Scegliere “DISATT.” per disattivare la funzione Uscita linea.
Microfono
Scegliere “ATTIVA” per attivare il microfono.
Scegliere “DISATT.” per disattivare il microfono.
Mute
Scegliere “ATTIVA” per attivare la funzione Esclusione.
Scegliere “DISATT.” per disattivare il mute.
Volume
Premere il pulsante ◄ per diminuire il volume.
Premere il pulsante ► per aumentare il volume.
Volume microfono
Premere il pulsante ◄ per diminuire il volume del microfono.
Premere il pulsante ► per aumentare il volume del microfono.
29
Italiano
Comandi utente
Opzioni
Logo
Utilizzare questa funzione per impostare la schermata iniziale
desiderata. Se vengono apportate delle modifiche, queste saranno
effettive alla prossima accensione del proiettore.
Imp. predefinite: Schermata di avvio predefinita.
Utente: Adopera l’immagine salvata dalla funzione “Acquisizione schermata”.
Acquisizione schermata
Per una corretta
Premere il tasto ► per acquisire immediatamente l’immagine
acquisizione della
attualmente visualizzata sullo schermo.
schermata, assicurarsi che l’immagine sullo schermo
non superi la risoluzione originaria del
Origine aut.
proiettore. (WXGA:
1280 x 800).
ATTIVA: il proiettore cercherà altri segnali se il segnale di in“Acquisizione
schermata” non è
disponibile quando
si abilita il 3D.
Prima di attivare
questa funzione,
è raccomandata
l’attivazione della
funzione “Auto”
dell’“Proporzioni”.
Italiano
30
gresso attuale è andato perso.
DISATT.: il proiettore cercherà solo la connessione in ingresso
attuale.
inserimento
Premere il tasto ► per abilitare/disabilitare le fonti d’ingresso. Il
proiettore non cercherà fonti d’ingresso che non sono selezionate.
Comandi utente
Spegnimento autom. (Min)
Imposta l’intervallo del timer del conto alla rovescia. Il timer del
conto alla rovescia inizierà il conteggio quando al proiettore non è
inviato alcun segnale. Il proiettore si spegnerà automaticamente al
termine del conto alla rovescia (in minuti).
Impostazioni lampada
Fare riferimento a pagina 32.
Altitudine elevata
ATTIVA: Le ventole integrate funzionano ad alta velocità
Selezionare questa opzione quando si utilizza il proiettore ad
altitudini superiori a 2500 piedi/762 metri o oltre.
DISATT.: Le ventole integrate si avviano automaticamente a
velocità variabile secondo la temperatura interna.
Promem Filtri (Ora)
Promem Filtri (Ora): Impostare l’orario del promemoria filtro.
Promemoria pulizia: Selezionare “Si” per riazzerare il conteggio
del filtro dopo aver sostituito o pulito.
Informazioni
Visualizza le informazioni del proiettore riguardanti nome modello, SNID, ingresso, risoluzione, versione del software, e rapporto
proporzioni sullo schermo.
31
Italiano
Comandi utente
Opzioni |
Impostazioni
lampada
Uso lampada (normale)
Visualizzare le ore del proiettore della modalità normale.
Uso lampada (eco)
Visualizzare le ore del proiettore della modalità ECO.
Modalità lampada
Normale: modalità normale.
ECO: Usare questa funzione per abbassare la potenza della
lampada del proiettore che diminuirà il consumo energetico ed
aumenterà la durata della lampada.
Italiano
32
Comandi utente
3D
“Frame Sequenziale” è supportato
dal segnale d’ingresso DLP Link
3D dal connettore
VGA/HDMI.
“Frame Sequenziale” / “Campo
Sequenziale” sono
supportati dai
segnali d’ingresso HQFS 3D da
un connettore
Composito/Svideo.
“Frame Packing”/
“Side-by-Side
(Metà)”/“Alto e
basso” sono supportati da segnali
d’ingresso HDMI
1,4a 3D.
3D
Auto: Quando viene rilevato un segnale di identificazione 3D
HDMI 1.4a, viene selezionata automaticamente l’immagine 3D.
Scegliere “ATTIVA” per attivare la funzione 3D.
Scegliere “DISATT.” per disattivare la funzione 3D.
Inv. 3D
Se vedete un’immagine discreta o sovrapposta, mentre avete
occhiali DLP 3D, potreste aver bisogno di eseguire “Invertire” per
avere la miglior corrispondenza dell’immagine sinistra/destra per
avere l’immagine corretta.
3D Formato
Usare questa opzione per selezionare il formato 3D. Le opzioni
sono: “Frame Packing” “Side-by-Side(Half)”, “Top and Bottom”,
“Frame Sequential” e “Field Sequential”.
1080p@24
Usare questa caratteristica per selezionare tasso di aggiornatmento 96 o 144 Hz usando occhiale 3D glasses nel frame packing
1080p@24.
33
Italiano
Comandi utente
Modalità
miscelazione
Luminosità
L’utente può modificare manualmente la luminosità dei proiettori
usati nella modalità miscelazione.
Temp. colore
L’utente può mappare manualmente la temperature colore dei
proiettori usati nella modalità miscelazione.
Applicazione miscelazione
Architettura del sistema
Telecamera di calibrazione
Switch di rete
Laptop
Laptop
GB102
Sala riunioni
Laptop, switch e la telecamera serve solo per la calibrazione
delle immagini
Sorgente laptop: Sorgente immagini
GB-102: Box miscelatore Coretronic
Proiettore SSI * 2
Per maggiori informazioni consultare la specifica GB-102
Italiano
34
Comandi utente
LAN
Stato
Visualizza lo stato attuale della rete.
DHCP
Configurare le impostazioni DHCP.
ATTIVA: Scegliere “ATTIVA” per lasciare che il proiettore riceva
automaticamente l’indirizzo IP dalla rete.
DISATT.: Scegliere “DISATT.” per assegnare manualmente la
configurazione per IP, Subnet Mask, Gateway, e DNS.
Indirizzo IP
Mostrare un indirizzo IP.
Subnet Mask
Mostrare il numero di subnet mask.
Gateway
Mostrare il gateway predefinito della rete collegata al proiettore.
DNS
Mostrare il numero di DNS.
Indirizzo MAC
Visualizza l’indirizzo MAC.
35
Italiano
Comandi utente
Nome gruppo
Visualizza il nome gruppo.
Nome proiettore
Visualizza il nome del proiettore.
Luogo
Visualizza l’ubicazione del proiettore.
Contatto
Visualizza il recapito.
Italiano
36
Comandi utente
Come usare il browser per controllare il proiettore
1. Attivare DHCP per consentire ad
un server DHCP di assegnare
automaticamente un IP o di inserire
manualmente le informazioni di rete
richieste.
4. A seconda della pagina di rete per la
stringa d’ingresso (strumenti), il limite
della lunghezza è presente nella lista
seguente (“spazio” e altre segni di
punteggiatura inclusi):
Categoria
Indirizzo IP
2
Porta
5
Nome proiettore
10
Ubicazione
9
Assegnato a
9
DHCP (Abilitato)
(N/A)
Indirizzo IP
15
Subnet Mask
15
Gateway predefinito
15
Server DNS
15
Abilitato
(N/A)
Nuova password
15
Conferma
15
Abilitato
(N/A)
2. Quindi selezionare Applica e premere il
3. Aprire il browser e digitare l’indirizzo IP
dalla schermata LAN OSD, quindi la
pagina web appare come segue:
15
Controllo Crestron ID IP
Proiettore
tasto
per completare la procedura
di configurazione.
Lunghezza in
caratteri
Voce
Configurazione
rete
Password utente
Password amminiNuova password
stratore
Conferma
15
15

Quando si usa l’indirizzo IP del proiettore, non è possibile collegarlo al
server di servizio.
37
Italiano
Comandi utente
1. Quando si effettua una connessione diretta dal computer al proiettore
Passo 1: Trovare indirizzo IP (192.168.0.100) dalla funzione LAN del proiettore.
Passo 2: Selezionare Applica e premere il tasto “Applica” per applicare la funzione o
premere il tasto “menu”per uscire.
Passo 6: Per aprire Opzioni Internet,
Passo 3: Per aprire Connessioni di rete,
fare clic sul browser IE, Opzioni
fare clic su Start, Pannello di
Internet, scheda Connessioni e
controllo, Rete e connessioni
“Impostazioni LAN…”.
Internet, quindi fare clic su
Connessioni di rete. Fare clic
sulla connessione da configurare,
quindi, su Operazioni di rete
, fare clic su Cambia impostazioni
connessione.
Passo 4: Nella scheda Generale, su La
connessione utilizza i seguenti
elementi, fare clic su Protocollo
Internet (TCP/IP), quindi fare clic
su “Proprietà”.
Passo 7: Appare la finestra di dialogo
Impostazioni rete locale
(LAN). Su Area Server proxy,
deselezionare Utilizza un server
proxy server per le connessioni
LAN, quindi fare doppio clic sul
tasto “OK”.
Passo 5: Fare clic su Utilizza il seguente
indirizzo IP, quindi digitare quanto
segue:
1) Indirizzo IP: 192.168.0.100
2) Subnet mask: 255.255.255.0
3) Gateway predefinito:
192.168.0.254
Italiano
38
Passo 8: Aprire IE e digitare il seguente
indirizzo IP 192.168.0.100 nell’ URL
poi premere “Invio”.
Comandi utente
2. Quando si esegue una connessione Wi-Fi tra computer e proiettore
Passo 1: Configurazione AP su modalità AP o Client come di seguito,
Modalità AP
Modalità Client
Dispositivo:
Tablet
Smartphone
Laptop
PC
Router AP WiFi
Dispositivo:
Tablet
Smartphone
Laptop
PC
Passo 2: Selezionare computer portatile da collegare al proiettore tramite Wi-Fi
Passo 3: Trovare l’indirizzo IP configurato nella pagina multimedialità.
3. Accedere alla Pagina Gestione Rete
Aprire il browser e digitare il seguente indirizzo IP 192.168.111.1 nell’ URL poi premere
“Invio”.
Informazioni proiettore
Da questa pagina l’utente può recuperare le Informazioni proiettore e selezionare il contenuto
visualizzato in lingue diverse.
39
Italiano
Comandi utente
Impostazioni LAN
Da questa pagina l’utente può modificare i parametri della LAN e modificare le informazioni
del proiettore.
Italiano
40
Comandi utente
Wi-Fi
L’utente può installare EZView in base ai requisiti dei diversi dispositivi.
Stato proiettore e controllo
Da questa pagina l’utente può controllare il proiettore.
Orientamento
Luminoso
41
Italiano
Comandi utente
Avviso E-mail
L’utente può assegnare l’indirizzo e-mail e ordinare in categorie le notifiche di avviso.
Impostazioni Password
L’utente può definire la password per poter accedere alla gestione web.
Italiano
42
Comandi utente
Crestron
L’utente può controllare il proiettore tramite l’interfaccia utente flash di Crestron.
4. EZView
EZView è un’applicazione e un software che consente di visualizzare tramite wi-fi contentui da
uno smartphone a un proiettore dedicato. L’utente può visualizzare foto, video, documenti.
È inoltre possibile visualizzare anche i contenuti da un browser.
Caratteristiche:
► Supporto di foto e documenti locali (file PDF e Office) e di esecuzione di schizzi
► Supporto di video locali
► Visualizza pagine web e supporta anche la funzione schizzi
► Streaming di immagini dalla telecamera
► Supporto di video su web come Youtube
► Supporto Dropbox
Visualizzazione dello schermo tramite applicazione o software EZView
Passo 1: Scegliere l’installazione dello strumento EZView per visualizzare il contenuto dello
schermo su proiettore in base al sistema operativo del dispositivo.
43
Italiano
Comandi utente
Passo 2: Eseguire EZView sul dispositivo come da icona sotto.
su PC o Laptop,
su tablet o smartphone.
EZView su PC o Laptop
Passo 1: Immettere l’indirizzo IP. (selezionare la connessione: Wi-Fi o LAN)
Italiano
44
Comandi utente
Passo 2: Per la funzione di visualizzazione dello schermo, selezionare la modalità mirror o
estesa per proiettare le immagini dal dispositivo.
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
Selezione della posizione dell’immagine
Visualizzazione modalità mirror
Visualizzazione modalità estesa
Link alla pagina Gestione web
Esci
Modalità display : Video o Grafica
Modlaità compatibile
On/Spegni Audio
Modalità streaming muultimediale per la riproduzione di applicazioni video
Avviare per riprodurre video
Arresto riproduzione video
Seleziona file per lo streaming video
45
Italiano
Comandi utente
EZView su tablet o smartphone
Passo 1: Eseguire l’applicazione EZView
Passo 2: Immettere la password per la connessione mostrata sullo schermo.
Passo 3: Selezionare come eseguire lo streaming dello schermo sul proiettore tramite
EZView.
Italiano
46
Comandi utente
Strumento di controllo Crestron RoomView
Crestron RoomView™ fornisce una stazione di monitoraggio
centralizzata per oltre 250 sistemi di controllo su una singola rete
Ethernet. È possibile controllare un numero maggiore di sistemi,
in funzione della combinazione di ID IP e indirizzo IP. Crestron
RoomView monitora ciascun proiettore, incluso lo stato online del
proiettore, l’alimentazione del sistema, la durata della lampada, le
impostazioni di rete e gli errori hardware. Inoltre controlla eventuali
attributi personalizzati definiti dall’Amministratore. L’Amministratore
può aggiungere, cancellare o modificare le informazioni
dell’ambiente, le informazioni di contatto e degli eventi, che sono
automaticamente registrati dal software per tutti gli utenti. (Interfaccia
operativa utente come da immagine seguente)
1. Schermata principale
2. Modifica ambiente

La funzione RoomView di Crestron
è impostata in
relazione ai modelli
e alle specifiche dei
prodotti.
47
Italiano
Comandi utente
3. Modifica attributo
4. Modifica evento
Per ulteriori informazioni, visitare:
http://www.crestron.com & www.crestron.com/getroomview.
Italiano
48
Multimedia
Accesso ai file multimediali
Questo proiettore supporta due metodi per proiettare i file
multimediali (foto, video, musica, documenti) salvati nei seguenti
dispositivi:
a. tramite dongle Wi-Fi (opzionale) – accesso tramite Wi-Fi ai file
multimediali salvati sul proprio cellulare, tablet PC, notebook, o
desktop.
b. tramite unità flash USB – accesso diretto ai file multimediali salvati
nel dispositivo.
Come accedere alla modalità Multimediale
1. Inserire un dongle Wi-Fi o un’unità flash USB nella porta USB
E62405SP
R
nella parte posterior del proiettore.
2. Premere “INPUT” sul telecomando o sul pannello di controllo per
accendere il proiettore. Quando viene visualizzato il menu Input
(Ingresso), premere
i tasti per selezionare “Multimedia” e il
tasto “Invio” per confermare.
49
Italiano
Multimedia
Visualizzazione da dispositivo mobile
Per accedere ai file multimediali salvati sul dispositivo mobile o sul
tablet PC, completare i passaggi seguenti:
1. Nel menu Multimedia, selezionare Mobile/Tablet.
2. Sul dispositivo mobile o sul tablet PC, scaricare l’applicazione
“EZview” dall’App Store (iOS) o dal Play Store (Android).
3. Abilitare il Wi-Fi sul dispositivo mobile o sul tablet PC WiFi, e
cercare il nome dell’AP elencato nell’elenco delle reti Wi-Fi.
4. Alla connessione iniziale verrà richiesto di immettere una
password. Digitare la password.
5. Avviare l’applicazione “EZview” e immettere la password
PCTOOL.
Italiano
50
Multimedia
6. Attendere fino a quando non viene stabilita la connessione.
È possibile accedere ai file multimediali salvati nel dispositivo
mobile o nel tablet PC usando il proiettore.
Visualizzazione da computer portatile
Per accedere ai file multimediali salvati su portatile/notebook,
completare i passaggi seguenti:
1. Dal menu Multimedia, seelzionare Laptop.
2. Abilitare il WiFi su portatile/notebook, e cercare il nome AP
riportato nell’elenco delle reti WiFi.
3. Alla connessione iniziale verrà richiesto di immettere una
password. Digitare la password.
4. Aprire il browser e immettere l’indirizzo IP. Selezionare “Wifi”
sul lato sinistro dello schermo e installare l’applicazione
richiesta per il Sistema operativo.
51
Italiano
Multimedia
5. Avviare l’applicazione “EZview” e immettere il codice di
controllo riportato nella parte inferiore destra dello schermo.
6. Attendere fino a quando non viene stabilita la connessione.
È possibile accedere ai file multimediali salvati sul computer
portatile usando il proiettore.
Visualizzazione da desktop
Per accedere ai file multimediali salvati sul desktop, completare i
passaggi seguenti:
1. Dal menu Multimedia, selezionare Desktop.
2. Aprire il browser e immettere l’indirizzo IP. Selezionare “Wifi”
sul lato sinistro dello schermo e installare l’applicazione
richiesta per il Sistema operativo.
Italiano
52
Multimedia
3. Avviare l’applicazione “EZview” e immettere il codice di
controllo riportato nella parte inferiore destra dello schermo.
4. Attendere fino a quando non viene stabilita la connessione.
È possibile accedere ai file multimediali salvati nel desktop
usando il proiettore.
Visualizzazione da archivio su USB
Per accedere ai file multimediali salvati sull’unità flash USB,
completare i seguenti passaggi:
Formato file supportato
Categoria Multimediale
Formato file
Foto
BMP, JPG, PNG
Musica
MP3, WMA
Video
AVI, MOV, MP4, RM, DAT, MPG,
ISO, TS, MKV, VOB, e WMV
Documento
WORD, EXCEL, PPT, PDF
1. Dal menu Multimedia, selezionare USB Disk (Disco USB).
2. Usare i
tasti per selezionare la categoria di file e premere
il tasto “Invio”.
53
Italiano
Multimedia
3. Usare i
tasti per selezionare il file da visualizzare/
riprodurre e premere il tasto “Invio” per confermare.
Configurazione delle impostazioni multimediali
Per modificare le impostazioni completare i passaggi seguenti:
1. Nel menu Multimedia, selezionare Settings (Impostazioni).
Italiano
54
Multimedia
2. Usare i
tasti per selezionare l’opzione desiderata
del menu e premere il tasto “Invio” per accedere al menu
secondario.
Sistema: Selezionare questa opzione per visualizzare la
versione del firmware e aggiornare il firmware.
Video: Selezionare questa opzione per modificare il formato
della visualizzazione e impostare la modalità ripetizione.
Foto: Selezionare questa opzione per modificare il
formato della visualizzazione, il modello e la durata della
presentazione.
Musica: Selezionare questa opzione per impostare la
modalità ripetizione­.
WiFi: Selezionare questa opzione per configurare la
connessione Wi-Fi.
3. Usare i
tasti per selezionare regola/seleziona le
impostazioni e premere il tasto “Invio” per confermare.
55
Italiano
Appendici
Installare e pulire il filtro antipolvere
opzionale
Si consiglia di pulire il filtro antipolvere ogni 500 ore di
funzionamento, o più spesso se il proiettore viene utilizzato in
un ambiente polveroso.
Quando l’avviso viene visualizzato sullo schermo, completare i
passaggi seguenti per pulire il filtro dell’aria:
In ambienti
polverosi deve
essere utilizzando
un filtro antipolvere
opzionale.

Se il filtro dell’aria
è installato, una
manutenzione
corretta eviterà il
surriscaldamento e
il malfunzionamento
del proiettore.

Il filtro antipolvere è
opzionale.

Le interfacce sono
selezionate in base
alle specifiche dei
tipi.
2
1
1
2
Procedura per la pulizia del filtro dell’aria:
1. Spegnere il proiettore premendo il tasto “ ”.
2. Scollegare il cavo di alimentazione.
3. Estrarre il filtro antipolvere, come indicato nell’illustrazione. 1
4. Rimuovere con cautela il filtro antipolvere. Quindi pulire o cambiare il filtro. 2
Per installare il filtro, ripercorrere i passi precedenti.
5. Accendere il proiettore e ripristinare il contatore del filtro antipolvere dopo
avere sostituito il filtro antipolvere.
Italiano
56
Appendici
Modalità di Compatibilità
VGA analogico
a. Segnale PC
Modalità
Risoluz.
Frequenza verti- Frequenza O. [Hz]
cale [Hz]
640 x 480
60
31,5
640 x 480
67
35,0
640 x 480
72
37,9
640 x 480
75
37,5
640 x 480
85
43,3
720 x 400
70
31,5
800 x 600
56
35,1
800 x 600
60
37,9
800 x 600
72
48,1
800 x 600
75
46,9
800 x 600
85
53,7
832 x 624
75
49,1
1024 x 768
60
48,4
1024 x 768
70
56,5
1024 x 768
75
60,0
1024 x 768
85
68,7
1024 x 768
120
99,0
1152 x 870
75
68,7
1280 x 1024
60
64,0
1280 x 1024
72
77,0
1280 x 1024
75
80,0
1280 x 960
60
60,0
1280 x 960
75
75,2
SXGA+
1400 x 1050
60
65,3
UXGA
1600 x 1200
60
75,0
VGA
IBM
SVGA
Apple, MAC II
XGA
Apple, MAC II
SXGA
QuadVGA
57
Italiano
Appendici
b. Intervallo esteso
Modalità
WXGA
WSXGA+
Risoluz.
Frequenza verti- Frequenza O. [Hz]
cale [Hz]
1280 x 720
60
44,8
1280 x 800
60
49,6
1366 x 768
60
47,7
1440 x 900
60
59,9
1680 x 1050
60
65,3
c. Segnale componente
Modalità
Risoluz.
480i
720 x 480
(1440 x 480)
59,94 (29,97)
15,7
576i
720 x 576
(1440 x 576)
50 (25)
15,6
480p
720 x 480
59,94
31,5
576p
720 x 576
50
31,3
1280 x 720
60
45,0
720p
1080i
1080p
Italiano
58
Frequenza verti- Frequenza O. [Hz]
cale [Hz]
1280 x 720
50
37,5
1920 x 1080
60 (30)
33,8
1920 x 1080
50 (25)
28,1
1920 x 1080
23,98 / 24
27,0
1920 x 1080
60
67,5
1920 x 1080
50
56,3
Appendici
HDMI digitale
a. Segnale PC
Modalità
Risoluz.
640 x 480
640 x 480
VGA
640 x 480
640 x 480
640 x 480
IBM
720 x 400
800 x 600
800 x 600
SVGA
800 x 600
800 x 600
800 x 600
Apple, MAC II 832 x 624
1024 x 768
1024 x 768
XGA
1024 x 768
1024 x 768
1024 x 768
Apple, MAC II 1152 x 870
1280 x 1024
1280 x 1024
SXGA
1280 x 1024
QuadVGA
SXGA+
UXGA
1280 x 960
1280 x 960
1400 x 1050
1600 x 1200
Frequenza verti- Frequenza O. [Hz]
cale [Hz]
60
31,5
67
35,0
72
37,9
75
37,5
85
43,3
70
31,5
56
35,1
60
37,9
72
48,1
75
46,9
85
53,7
75
49,1
60
48,4
70
56,5
75
60,0
85
68,7
120
99,0
75
68,7
60
64,0
72
77,0
75
80,0
60
75
60
60
60,0
75,2
65,3
75,0
59
Italiano
Appendici
b. Intervallo esteso
Modalità
Risoluz.
1280 x 720
1280 x 800
WXGA
1366 x 768
1440 x 900
WSXGA+
1680 x 1050
c. Segnale Video
Modalità
Risoluz.
480p
Frequenza verti- Frequenza O. [Hz]
cale [Hz]
60
44,8
60
49,6
60
47,7
60
59,9
60
65,3
Frequenza verti- Frequenza O. [Hz]
cale [Hz]
59,94 / 60
31,5
640 x 480
720 x 480
480i
59,94 (29,97)
15,7
(1440 x 480)
720 x 576
576i
50 (25)
15,6
(1440 x 576)
480p
720 x 480
59,94
31,5
576p
720 x 576
50
31,3
1280 x 720
60
45,0
720p
1280 x 720
50
37,5
1920 x 1080
60 (30)
33,8
1080i
1920 x 1080
50 (25)
28,1
1920 x 1080
23,98 / 24
27,0
1080p
1920 x 1080
60
67,5
1920 x 1080
50
56,3
d. HDMI 1.4a obbligatorio 3D timing- Segnale Video
Modalità
Risoluz.
Frequenza verti- Frequenza O. [Hz]
cale [Hz]
720p
50
31,5
Frame
720p
59,94 / 60
15,7
Packing
1080p
23,98 / 24
15,6
1080i
50
31,5
Side-by-Side
(Half)
1080i
59,94 / 60
31,3
720p
50
45,0
Top and
720p
59,94 / 60
37,5
Bottom
1080p
23,98 / 24
33,8
Italiano
60
Appendici
Normative ed avvisi sulla sicurezza
Questa appendice elenca gli avvisi generici relativi al
proiettore.
Avviso FCC
Questo dispositivo è stato controllato ed è stato trovato
conforme ai limiti di un apparecchio digitale di Classe B, in
conformità all’articolo 15 delle norme FCC. Questi limiti sono
stati determinati per poter garantire una protezione ragionevole
da interferenze nocive nel caso di installazioni residenziali.
Questo dispositivo genera, utilizza e può irradiare energia di
frequenza radio e, se non è installato ed utilizzato in accordo
alle istruzioni date, può causare interferenze dannose alle
comunicazioni radio.
Non vi è tuttavia garanzia che non si verifichino interferenze
in un’installazione particolare. Se questo dispositivo
provoca interferenze nocive alla ricezione radio o televisiva,
che possano essere determinate dall’accensione o dallo
spegnimento del dispositivo, si consiglia all’utente di cercare
di correggere l’interferenza seguendo una o più di una delle
seguenti misure:
• Riorientare o riposizionare l’antenna ricevente.
• Aumentare la distanza tra il dispositivo e il ricevitore.
• Collegare il dispositivo ad una presa di corrente su un
circuito diverso da quello a cui è collegato il ricevitore.
• Consultare il rivenditore o un tecnico specializzato radio/
TV per l’assistenza.
Avviso: cavi schermati
Tutti i collegamenti ad alti dispositivi di computazione
devono essere eseguiti usando cavi schermati per
mantenere la conformità con le normative FCC.
Attenzione
Cambiamenti o modifiche non espressamente approvati
dal produttore, possono annullare l’autorità all’uso del
proiettore da parte dell’utente, che è garantita dalla
FCC.
61
Italiano
Appendici
Condizioni operative
Questo dispositivo è conforme all’articolo 15 delle norme FCC.
Il funzionamento è soggetto alle due seguenti condizioni:
1.Questo dispositivo non può provocare interferenze
dannose.
2.Questo dispositivo deve accettare qualsiasi interferenza
ricevuta, incluse le interferenze che potrebbero
provocare operazioni indesiderate.
Avviso: utenti canadesi
Questo apparecchio di Classe B è conforme alla Normativa
canadese ICES-003.
Remarque à l’intention des utilisateurs
canadiens
Cet appareil numerique de la classe B est conforme a la
norme NMB-003 du Canada.
Dichiarazione di conformità per i Paesi
della Comunità Europea
• Direttiva (8 sulla compatibilità
elettromagnetica (emendamenti inclusi)
• Direttiva (8 sui bassi voltaggi
• Direttiva sui terminali radio e di telecomunicazione
1999/5/CE (se il prodotto ha funzioni RF)
Istruzioni sullo smaltimento
Non smaltire questo dispositivo elettronico
nei rifiuti urbani. Per ridurre l’inquinamento
ed assicurare la più alta protezione
dell’ambiente globale, riciclare questo
dispositivo.
Italiano
62
Appendici
Avvisi sulla sicurezza
AVVERTENZE
- Questo proiettore è un dispositivo laser di Classe 2 conforme a IEC 608251:2007, CFR 1040.10 e 1040.11.
- Prodotto laser di Classe 2, non permettere che il raggio colpisca gli occhi.
- Questo proiettore ha un modulo laser integrato di Classe 4. Smontaggio e
modifiche sono molto pericolosi e non devono mai essere eseguiti.
- Eventuali operazioni o regolazioni non indicate nella guida dell’utente possono
determinare il rischio di esposizione pericolosa a radiazioni laser.
- Non aprire o smontare il proiettore, poiché vi è il rischio di esposizione alle
radiazioni laser.
- Non permettere che il raggio laser colpisca gli occhi quando il proiettore è
acceso. La luce forte potrebbe provocare danni irreparabili agli occhi.
- Il mancato rispetto delle procedure di controllo, regolazione o funzionamento
può provocare danni dovuti all’esposizione alla radiazione laser.
- Istruzioni complete per montaggio, funzionamento e manutenzione, compresi
avvisi chiari in merito alle precauzioni per evitare possibili esposizioni al laser e
alle radiazioni collegati superiori ai limiti consentiti per le emissioni in Classe 2.
63
Italiano
Appendici
Installazione su soffitto
1. Per evitare danni al proiettore, usare il supporto da soffitto Coretronic.
2. Se si desidera utilizzare un kit prodotto da terzi, assicurarsi che le viti impiegate per fissare il proiettore siano
conformi ai seguenti requisiti:
Tipo di vite: M4*4
Lunghezza minima della vite: 10 mm
Italiano
64
97.32
96.72
382.44
24.50
130.00
88.00
105.71
96.72
310.17
Avviso:
1.Se viene acquistato
un supporto da soffitto di un’altra società,
accertarsi di usare
viti della dimensione
corretta. La dimensione delle viti varierà
in base allo spessore
della piastra di montaggio.
2.Accertarsi di mantenere almeno uno
spazio di 10 cm tra il
soffitto e la parte inferiore del proiettore.
3.Evitare di installare il
proiettore accanto a
una fonte di calore.
109.32
15.00
Si prega di notare
che i danni provocati da una installazione non corretta
renderanno nulla la
garanzia.
Download PDF