Acer | XF240H | Acer XF240H Guida per l’utente

Monitor LCD Acer
Guida all’uso
Copyright © 2015. Acer Incorporated.
Tutti i diritti riservati.
Italiano
Guida all’uso Monitor LCD Acer
Prima edizione: 4/2015
Le informazioni di questa pubblicazione sono passibili di modifiche periodiche senza obbligo
alcuno di preavviso o notifica di tali alterazioni o revisioni. Tali modifiche saranno inserite
nelle nuove edizioni di questo manuale o in pubblicazioni e documenti supplementari.
Questa azienda non si assume alcuna responsabilità né offre garanzie - esplicite o implicite
- nei confronti del contenuto del presente documento e in particolare non concede garanzie
di commerciabilità o idoneità a scopi specifici.
Trascrivere nello spazio sottostante i dati su numero modello, numero di serie, data e
luogo di acquisto. Il numero di serie e di modello sono registrati sulla targhetta attaccata al
computer. Tutta la corrispondenza avente per oggetto il computer deve includere il numero
di serie e di modello e le informazioni sull'acquisto.
È severamente vietato riprodurre, memorizzare in un sistema di recupero o trasmettere parti
di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico, meccanico,
fotocopie, registrazioni o altro, senza la previa autorizzazione scritta della Acer Incorporated.
Guida all’uso Monitor LCD Acer
Numero modello: ______________________________
Numero di serie: _______________________________
Data di acquisto: _______________________________
Luogo d'acquisto: ______________________________
Acer ed il logo Acer sono marchi commerciali registrati della Acer Incorporated. I nomi
di prodotti o marchi commerciali di altre aziende sono qui utilizzati solamente a scopo
identificativo e sono di proprietà delle loro rispettive aziende.
ii
Informazioni per la sicurezza ed il
comfort
Italiano
Istruzioni per la sicurezza
Leggere con attenzione queste istruzioni. Conservare questo documento per riferimenti
futuri. Attenersi a tutte le avvertenze ed istruzioni riportate sul prodotto.
Note speciali sui monitor LCD
Le seguenti condizioni sono fattori normali dei monitor LCD e non indicano una
problematica.
•
A causa della natura della luce fluorescente, lo schermo può tremolare durante l'utilizzo
iniziale. Disattivare e riattivare l'interruttore d'alimentazione ed assicurarsi che il tremolio
scompaia.
•
Si potrebbe notare una leggera irregolarità nella luminosità dell'immagine su schermo in
base alla grafica utilizzata.
•
Il 99,99% o più dei pixel dello schermo LCD sono effettivi. Ci potrebbe essere lo 0,01%
o meno d'imperfezioni come un pixel che non risponde oppure che resta sempre
accesso.
•
A causa della natura dello schermo LCD, quando la stessa immagine è visualizzata per
delle ore l'impressione di quest'ultima può restare sullo schermo dopo avere cambiato
immagine. In questo caso lo schermo si riprende lentamente cambiando l'immagine
oppure disattivando l'interruttore d'alimentazione per alcune ore.
Pulizia del monitor
Osservare rigorosamente le istruzioni per la pulizia del monitor:
•
Scollegare sempre il cavo d’alimentazione del monitor prima della pulizia.
•
Utilizzare un panno morbido per pulire lo schermo e le coperture frontali e laterali.
iii
Accessibilità
Italiano
Assicurarsi che la presa di corrente a cui è collegato il cavo d'alimentazione sia facilmente
accessibile e che si trovi il più vicino possibile all'operatore dell'attrezzatura. Quando è
necessario scollegare l’alimentazione dall’attrezzatura, assicurarsi di scollegare il cavo
d’alimentazione dalla presa di corrente elettrica.
Ascolto in sicurezza
Attenersi alle istruzioni che seguono per proteggere l'udito.
•
Aumentare gradatamente il volume finché si sente chiaramente ed in modo confortevole
e senza distorsioni.
•
Dopo avere impostato il livello del volume, non aumentarlo finché le orecchie non vi si
sono adattate.
•
Limitare i tempi d'ascolto della musica ad alto volume.
•
Evitare di alzare il volume per sovrastare i rumori esterni.
•
Abbassare il volume se non si riescono a sentire le persone vicine che ci parlano.
Avvisi
•
Non utilizzare questo prodotto vicino all'acqua.
•
Non collocare questo prodotto su di un carrello, supporto o tavolo. Se il prodotto cade si
può danneggiare gravemente.
•
Le fessure e le aperture servono per la ventilazione e garantire l'affidabilità del
funzionamento del prodotto e per prevenirne il surriscaldamento. Queste aperture
non devono essere bloccate o coperte. Le aperture non devono mai essere bloccate
collocando il prodotto su letti, divani, tappeti, o altre superfici simili. Questo prodotto
non deve mai essere collocato nelle vicinanze o sopra radiatori o bocchette del
riscaldamento ad aria, e non deve mai essere installato in strutture ad incasso, salvo
che sia fornita l'appropriata ventilazione.
•
Non inserire mai oggetti di alcun tipo attraverso le fessure del mobile di questo prodotto
poiché potrebbero entrare in contatto con punti in cui sono presenti tensioni pericolose
che possono provocare corto circuiti e conseguenti incendi. Non versare mai alcun tipo
di liquido sopra o all'interno del prodotto.
•
Per evitare danni ai componenti interni e per prevenire la perdita di elettroliti delle
batterie, non collocare il prodotto su superfici soggette a vibrazioni.
•
Non usare mai in ambienti dedicati allo sport, all'esercizio fisico o altri ambienti soggetti
a vibrazioni perché c'è la possibilità che si verifichino ammanchi di corrente inaspettati o
danni ai dispositivi interni.
•
L’adattatore deve essere usato solo con questo monitor, non usarlo per altri scopi.
•
Il dispositivo utilizza uno dei seguenti alimentatori:
Produttore: DELTA: ADP-135KB-T (19V/135W)
Uso della corrente elettrica
•
Questo prodotto deve essere fatto funzionare con il tipo d'alimentazione specificato
sull'etichetta. In caso di dubbio sul tipo d'alimentazione disponibile, consultare il
rivenditore o la compagnia elettrica di zona.
•
Non permettere a nulla di appoggiarsi sul cavo d’alimentazione. Non collocare questo
prodotto dove il cavo d'alimentazione possa essere calpestato.
iv
Se con il prodotto è utilizzata una prolunga, assicurarsi che l'amperaggio complessivo
delle apparecchiature ad essa collegate non ecceda la portata complessiva della
prolunga stessa. Accertarsi inoltre che la potenza nominale complessiva di tutti i prodotti
collegati alla presa a muro non ecceda la portata del fusibile.
•
Non sovraccaricare le prese di corrente, le prolunghe o le prese elettriche collegando
troppi dispositivi.
Il carico complessivo del sistema non deve eccedere l’80% della potenza del circuito
derivato. Se si usano prolunghe, il carico non deve eccedere l’80% della potenza
nominale d'ingresso della prolunga.
•
Il cavo d’alimentazione di questo prodotto è dotato di una spina con messa a
terra. Questa spina si adatta solamente a prese con messa a terra. Assicurasi che
la presa di corrente abbia l’appropriata messa a terra prima di inserire la spina del cavo
d’alimentazione. Non inserire la spina in una presa di corrente senza messa a terra.
Mettersi in contatto con il proprio elettricista per i dettagli.
Avviso! Il dentello di messa a terra è un requisito di protezione.
Usando una presa di corrente che non ha l'appropriata messa a
terra, si possono subire scosse elettriche e/o lesioni.
Nota: Il dentello di messa a terra fornisce anche una buona protezione
da disturbi imprevisti prodotti da altre attrezzature elettriche che si
trovano nelle vicinanze e che possono interferire con le prestazioni di
questo prodotto.
•
Usare il prodotto solo con il cavo d'alimentazione fornito in dotazione. Se è necessario
sostituire il cavo d'alimentazione, assicurarsi che il nuovo cavo d'alimentazione soddisfi i
seguenti requisiti:Di tipo staccabile, certificato UL/CSA, tipo SPT-2, potenza nominale di
7A 125V minimo, approvato VDE o suo equivalente, lunghezza massima di 4,6 metri (15
piedi).
Riparazione del prodotto
Non cercare di riparare da sé il prodotto, perché l’apertura o la rimozione delle coperture
può esporre a voltaggi pericolosi, e ad altri rischi. Per eventuali riparazioni, rivolgersi a
personale qualificato.
Scollegare questo prodotto dalla presa a muro e mettersi in contatto con il personale
qualificato nei seguenti casi:
•
La spina o il cavo d'alimentazione è danneggiato, sfilacciato o reciso
•
Sul prodotto è stato rovesciato del liquido
•
Il prodotto è stato esposto a pioggia o acqua
•
Se il prodotto è stato fatto cadere oppure se il mobile si è danneggiato.
•
Quando il prodotto manifesta un netto cambiamento nelle prestazioni, indicando la
necessità di riparazione.
•
Il prodotto non funziona in modo normale quando sono seguite le istruzioni operative
v
Italiano
•
Italiano
Nota: Regolare solamente quei controlli che sono descritti nelle istruzioni
operative, poiché la regolazione impropria di altri controlli può provocare
danni, e spesso richiede una notevole mole di lavoro da parte di un
tecnico specializzato per ripristinare il prodotto alle condizioni normali.
Ambienti a rischio di esplosione
Spegnere il dispositivo quando ci si trova in aree con atmosfera potenzialmente esplosiva
ed attenersi a tutte le segnalazioni ed indicazioni. Le atmosfere potenzialmente esplosive
includono le aree dove di norma è richiesto di spegnere il motore del veicolo. In queste aree
le scintille possono provocare esplosioni o incendi provocando lesioni o anche la morte.
Spegnere il dispositivo nelle stazioni di rifornimento vicino alle pompe del carburante.
Osservare le istruzioni sull'uso delle attrezzature radio nei depositi, magazzini e zone di
distribuzione del carburante, negli impianti chimici o in zone dove sono in corso operazioni
di detonazione. Gli ambienti con aria potenzialmente esplosiva sono spesso, ma non
sempre, ben delimitati. Includono sottocoperta delle navi, impianti chimici di trasferimento
o immagazzinamento, veicoli a gas (come metano e propano) e aree dove l'aria contiene
sostanze chimiche oppure particelle come granelli, pulviscolo o polveri metalliche.
Atre informazioni sulla sicurezza
Il dispositivo ed i suoi adeguamenti possono contenere parti di piccole dimensioni. Tenerle
fuori della portata dei bambini.
Informazioni sul riciclaggio delle attrezzature IT
Acer è impegnata seriamente nella protezione dell’ambiente e vede il riciclaggio, nella
forma di recupero e smaltimento, delle attrezzature usate come una delle principali priorità
dell’azienda per ridurre al minimo le conseguenze ambientali.
Noi della Acer siamo ben consci dell’impatto ambientale della nostra attività, e ci sforziamo
di identificare e mettere a disposizione i migliori procedimenti per ridurre gli impatti
ambientali dei nostri prodotti.
Per altre informazioni e aiuto sul riciclaggio, visitare questo sito:
http://www.acer-group.com/public/Sustainability/sustainability01.htm
Visitare il sito www.acer-group.com per altre informazioni sulle caratteristiche e vantaggi dei
nostri prodotti.
Istruzioni sullo smaltimento
Non smaltire questa attrezzatura elettronica nei rifiuti urbani. Per ridurre
l'inquinamento ed assicurare la più alta protezione dell'ambiente globale, usare i
sistemi di riciclaggio. Per altre informazioni sulle regolamentazioni WEEE (Waste
from Electrical and Electronics Equipment) visitare il sito: http://www.acer-group.
com/public/Sustainability/sustainability01.htm
vi
Dichiarazione sui pixel degli schermi LCD
Italiano
L'unità LCD è prodotta con tecniche di produzione ad alta precisione. Nondimeno, alcuni
pixel possono occasionalmente sbagliare oppure apparire come punti neri o rossi. Questo
fenomeno non ha effetti sulle immagini registrate e non costituisce un guasto.
Al momento della spedizione, il prodotto è stato abilitato per il risparmio energetico:
•
Attiva la modalità Sleep (Sospensione) del display entro 15 minuti di inattività.
•
Attiva la modalità Sleep (Sospensione) del computer entro 30 minuti di inattività.
•
Risveglia il computer dalla modalità Sleep (Sospensione) premendo il tasto
d'alimentazione.
Suggerimenti ed informazioni sull'uso in comfort
Gli utenti dei computer a volte si lamentano di affaticamento degli occhi o di mal di testa
dopo un uso prolungato. Gli utenti sono anche a rischio di lesioni fisiche dopo molte ore di
lavoro davanti al computer. Lunghi periodi di lavoro, posizioni sbagliate, abitudini di lavoro
mediocri, condizioni di lavoro inadeguate, condizioni personali ed altri fattori aumentano il
rischio di lesioni fisiche.
L'uso scorretto dei computer può provocare la sindrome del tunnel carpale, tendiniti,
tenosinoviti o altre condizioni muscoloscheletriche. I seguenti sintomi possono verificarsi
alle mani, polsi, braccia, spalle, collo o schiena:
•
Torpore, oppure una sensazione di bruciore o pizzicore.
•
Dolore, indolenzimento o sensibilizzazione.
•
Fitte, gonfiore o bruciore
•
Irrigidimento o intorpidimento
•
Freddo o debolezza
Se si hanno questi sintomi, o qualsiasi altro disturbo e/o dolore ricorrente o persistente
relativo all’uso del computer, consultare immediatamente un medico ed informare il
dipartimento di salute e sicurezza della propria azienda.
La sezione che segue fornisce suggerimenti per un uso più confortevole del computer.
Trovare la propria zona di comfort
Trovare la propria zona di comfort regolando l'angolazione del monitor, usando poggiapiedi
o alzando la seduta per ottenere il massimo del comfort. Osservare i seguenti suggerimenti:
•
Evitare di stare per troppo tempo nella stessa posizione.
•
Evitare di piegarsi in avanti e/o di indietro.
•
Alzarsi e camminare regolarmente per sgranchire i muscoli.
vii
Italiano
Cura della vista
Lunghe ore davanti allo schermo, l'uso di occhiali o lenti a contatto scorretti, il riflesso,
l'eccessiva luce d'ambiente, schermi non messi a fuoco in modo appropriato, visualizzazione
di caratteri molto piccoli e una bassa impostazione del contrasto provocano stress agli
occhi. Le sezioni che seguono forniscono dei suggerimenti su come ridurre l'affaticamento
degli occhi.
Occhi
•
Riposare frequentemente gli occhi.
•
Fare delle pause regolari togliendo lo sguardo dallo schermo e fissando un punto
lontano.
•
Sbattere le palpebre frequentemente per impedire che si secchino.
Display
•
Tenere pulito lo schermo.
•
La testa deve essere più alta della parte superiore dello schermo così che gli occhi
siano rivolti verso il basso quando si guarda la parte centrale dello schermo.
•
Regolare la luminosità e/o il contrasto dello schermo ad un livello comodo per migliorare
la leggibilità dei testi e la chiarezza della grafica.
•
Eliminare abbagli e riflessi:
•
Collocando lo schermo in modo tale che le finestre e le sorgenti luminose si trovino
ai lati.
•
Riducendo al minimo la luce d'ambiente usando tende, veneziane o occhiali.
•
Usando una lampada da tavolo.
•
Cambiando l’angolazione dello schermo.
•
Usando in filtro per ridurre i riflessi.
•
Utilizzando una visiera, come un foglio di cartone applicato sulla superficie superiore
del display e sporgente da esso.
•
Evitare di regolare lo schermo su angolazioni strane.
•
Evitare di guardare luci abbaglianti, come finestre aperte, per periodi prolungati.
Sviluppo delle buone abitudini lavorative.
Sviluppare le seguenti abitudini lavorative per rendere l'uso del computer più rilassante e
produttivo:
•
Fare delle brevi pause spesso e regolarmente.
•
Fare degli esercizi di stretching.
•
Respirare aria fresca quanto più possibile.
•
Fare del regolare esercizio fisico e mantenere sano il corpo.
viii
Italiano
Acer
XF240H
XF240H
xxxxxx;
Jul.20,2015
ix
Acer America Corporation
333 West San Carlos St., Suite 1500
San Jose, CA 95110, U. S. A.
Tel : 254-298-4000
Fax : 254-298-4147
Italiano
www.acer.com
Federal Communications Commission
Declaration of Conformity
This device complies with Part 15 of the FCC Rules. Operation is subject to the
following two conditions: (1) this device may not cause harmful interference, and (2)
this device must accept any interference received, including interference that may
cause undesired operation.
The following local Manufacturer /Importer is responsible for this declaration:
Product:
LCD Monitor
Model Number:
XF240H
SKU Number:
XF240H xxxxxx ;
(“x” = 0~9, a ~ z, A ~ Z or Blank)
Name of Responsible Party:
Acer America Corporation
Address of Responsible Party: 333 West San Carlos St.
Suite 1500
San Jose, CA 95110
U. S. A.
x
Contact Person:
Acer Representative
Phone No.:
254-298-4000
Fax No.:
254-298-4147
Disimballaggio1
REGOLAZIONE POSIZIONE DELLO SCHERMO
Collegamento dell’adattatore di corrente e del cavo
d’alimentazione AC
Risparmio energia
DDC (Display Data Channel)
Cavo segnale schermo a colori a 20 pin
Cavo segnale schermo a colori a 19 pin
Tabella di temporizzazione standard
Installazione
Controlli
Controlli esterni
Uso del menu tasti di scelta rapida
Pagina Funzioni
Risoluzione dei problemi
Modalità HDMI/DP (optional)
2
3
3
4
4
5
6
7
8
8
10
12
19
19
xi
Italiano
iii
Istruzioni per la sicurezza
iii
Note speciali sui monitor LCD
iii
Pulizia del monitor
iii
Accessibility (Accessibilità)
iv
Ascolto in sicurezza
iv
Avvisiiv
Uso della corrente elettrica
iv
Riparazione del prodotto
v
Ambienti a rischio di esplosione
vi
Atre informazioni sulla sicurezza
vi
Informazioni sul riciclaggio delle attrezzature IT
vi
Istruzioni sullo smaltimento
vi
Dichiarazione sui pixel degli schermi LCD
vii
Suggerimenti ed informazioni sull'uso in comfort
vii
Trovare la propria zona di comfort
vii
Cura della vista
viii
Sviluppo delle buone abitudini lavorative.
viii
Declaration of Conformity
ix
Federal Communications Commission Declaration of
Conformityx
Contenuti
Informazioni per la sicurezza ed il comfort
Disimballaggio
Monitor LCD
Guida rapida
Cavo MHL
(optional)
Cavo DP
(optional)
Cavo HDMI
(optional)
Cavo d’alimentazione AC
Cavo Audio (Optional)
Italiano
Verificare che nella confezione siano presenti i seguenti elementi; conservare i materiali di
imballaggio in caso sia necessario spedire o trasportare il monitor in futuro.
Cavo DVI
(Optional)
1
Italiano
2
COLLEGAMENTO/RIMOZIONE DELLA BASE
Installazione: allineare la base con il supporto e spingerla verso la parte
superiore del monitor, quindi ruotarla in senso orario. Serrare la vite in
senso orario.
Rimozione: per rimuovere la base, invertire le operazioni precedenti.
REGOLAZIONE POSIZIONE DELLO SCHERMO
Per ottimizzare la posizione di visualizzazione ottimale, è possibile regolare l'altezza/
inclinazione del monitor.
Italiano
•
Regolazione dell'altezza
Dopo avere premuto la parte superiore del monitor è possibile regolare l'altezza del monitor.
1
2
150 mm
•
Inclinazione
Fare riferimento alle illustrazioni che seguono per degli esempi d'inclinazione.
Solo nel punto più alto è possibile reclinare di 35 gradi l'angolo di elevazione.
5o 35o
2
Italiano
4
·
Rotazione
Grazie alla base integrata, è possibile ruotare il monitor per ottenere un
angolo di visione ottimale.
60o
·
60
Perno del monitor
Prima di ruotare lo schermo, sollevarlo sulla posizione più alta e poi abbassarlo sulla posizione più bassa. Ruotare in senso orario finché il monitor non si arresta a 90°.
90o
150
5
•
Assicurarsi in primo luogo che il cavo di alimentazione in uso sia di tipo
corretto per la propria ubicazione.
•
Il monitor presenta un'alimentazione universale che ne consente l'uso a
100/120 V CA o a 220/240 V CA. Non è necessaria alcuna regolazione da
parte dell'utente.
•
Inserire un'estremità del cavo di alimentazione nell'ingresso CA e l'altra
nell'uscita CA.
•
Per unità che utilizzano 120 V CA:
Utilizzare cablaggio UL, cavo SVT e spina a 10 A/125 V.
•
Per unità che utilizzano 220/240 V CA:
Utilizzare cablaggio con cavo H05VV-F e spina a 10 A/250 V. Il cablaggio
deve disporre delle adeguate certificazioni di sicurezza del Paese in cui si
installa il dispositivo.
Risparmio energetico
Il monitor viene commutato in modalità di "risparmio energetico" dal segnale
di controllo del dispositivo di controllo visualizzazione, come indicato dalla spia
gialla di alimentazione.
Modalità
Spia
On
Blu
Risparmio energetico
Gialla
La modalità di risparmio energetico viene mantenuta finché non viene rilevato
un segnale di controllo oppure non vengono attivati il mouse o la tastiera. Per
passare dalla modalità di "risparmio energetico" a "On" occorrono circa 3
secondi.
DDC (Display Data Channel)
Per agevolare l'installazione, se il proprio sistema supporta il protocollo DDC, il
monitor è in grado di funzionare immediatamente. Il DDC è un protocollo di
comunicazione con il quale il monitor informa immediatamente il sistema host
delle sue capacità; ad esempio, le risoluzioni supportate e la corrispondente
tempistica. Il monitor supporta lo standard DDC2B.
Italiano
Collegamento del cavo di alimentazione
DDC (Display Data Channel)
Italiano
Per facilitare l'installazione il monitor supporta la funzione Plug and Play, a condizione che il
sistema supporti il protocollo DDC. DDC è un protocollo di comunicazione attraverso il quale
il monitor informa automaticamente il sistema host sulle sue capacità, come le risoluzioni
supportate e relative temporizzazioni, ad esempio. Il monitor supporta lo standard DDC2B.
Cavo segnale schermo a colori a 20 pin
NUMERO
Descrizione
DEL PIN
NUMERO
Descrizione
DEL PIN
1
ML_Lane 0+
2
GND
3
ML_Lane 0-
4
ML_Lane 1+
5
GND
6
ML_Lane 1-
7
ML_Lane 2+
8
GND
9
ML_Lane 2-
10
ML_Lane 3+
11
GND
12
ML_Lane 3-
13
CONFIG1
14
CONFIG2
15
AUX CH+
16
GND
17
AUX CH-
18
Hot Plug
19
Ritorno
20
DP_PWR
* Cavo segnale schermo a colori a 19 pin
NUMERO
DEL PIN
DESCRIZIONE
7.
MHL+
9.
MHL-
18.
VBUS
19.
CBUS
5, 11, 17
GND
* Solo per i modelli MHL
4
NUMERO
Descrizione
DEL PIN
Italiano
Cavo segnale schermo a colori a 19 pin
NUMERO
Descrizione
DEL PIN
1
TMDS Data2+
2
TMDS Data2 Shield
3
TMDS Data2-
4
TMDS Data1+
5
TMDS Data1 Shield
6
TMDS Data1-
7
TMDS Data0+
8
TMDS Data0 Shield
9
TMDS Data0-
10
TMDS CLOCK+
11
TMDS Clock Shield
12
TMDS CLOCK-
13
CEC
14
Riservato (N.C. sul dispositivo)
15
SCL
16
SDA
17
DDC/CEC Ground
18
+5V POWER
19
Hot Plug Detect
5
Tabella di temporizzazione standard
Italiano
MODE
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
VGA
MA&
9(6$
SVGA
SVGA
XGA
XGA
V(6$
SXGA
9(6$
WXGA
WXGA+
WSXGA+
8XGA
8XGA
8XGA
8XGA
*)RU'9,DQG'3LQSXWRQO\
)RU'3LQSXWRQO\
6
VESA MODES
Resolution
640x480
60Hz
640x4802Hz
x00
Hz
800x600
56Hz
800x600
60Hz
1024x768
60Hz
1024x768
70Hz
1x
75Hz
1280x1024
60Hz
1280x0
60Hz
1280x800
60Hz
1440x900
60Hz
1680x1050
60Hz
1x
60Hz
10x
60Hz
1x
0Hz*
10x
Hz*
Per installare il monitor sul sistema host, osservare le operazioni di seguito:
Operazioni
1
Collegare il cavo video
a
Assicurarsi che il computer e il monitor siano spenti.
b
Collegare il cavo video VGA al computer.
c
Collegare il cavo digitale (solo per modelli con doppio ingresso).
(1)
Assicurarsi che il computer e il monitor siano spenti.
(2)
d
Collegare un'estremità del cavo DVI a 24 pin alla parte posteriore
del monitor e l'altra estremità alla porta del computer.
Collegare il cavo digitale (solo per modelli con DP).
(1)
(2)
2
3
4
5
Assicurarsi che il computer e il monitor siano spenti.
Collegare un'estremità del cavo DP a 20 pin alla parte posteriore
del monitor e l'altra estremità alla porta del computer.
Collegare il cavo di alimentazione.
Collegare il cavo di alimentazione al monitor, quindi ad una presa CA con
adeguata messa a terra.
Opzionale: collegare la presa di ingresso audio (AUDIO IN) del
monitor LCD e la porta di uscita linea del computer con il cavo
audio.
Accendere il monitor e il computer
Prima accendere il monitor, quindi il computer. Questa sequenza è
estremamente importante.
Se il monitor non funziona correttamente, consultare la sezione
RIsoluzione dei problemi per diagnosticare il problema.
2
Italiano
Installazione
Italiano
Controlli
Controlli esterni
1&2
Tasto
d’alimentazione
Accende/spegne il monitor. Blu indica l’accensione. Il colore
ambra indica la modalità di standby/risparmio energetico.
3
Tasto di funzione
/
a. Premere per visualizzare la pagina principale. Premere
di nuovo per accedere alla funzione successiva nel Menu
Funzioni.
b. Quando il menu funzioni è attivo, premere questo tasto per
selezionare o passare alla funzione successiva.
4
Tasto di funzione
/
a. Premere per visualizzare la pagina principale. Premere di
nuovo per accedere alla funzione Selezione ingresso.
b. Quando il menu funzioni è attivo, premere questo tasto per
selezionare o passare alla funzione precedente.
5
Tasto di funzione
a. Premere per visualizzare la pagina principale. Premere di
nuovo per accedere alla funzione di regolazione del volume.
b. Quando il menu funzioni è attivo, questo tasto fa accedere
ad una selezione nel menu OSD.
c. Premere per visualizzare la pagina principale. Premere
per accedere alla funzione successiva nel menu funzioni.
/
/
Premere questo tasto per accedere al menu funzioni
6
Tasto di funzione
/
7
8
/
Tasto di funzione
/
/
a. Premere per visualizzare il Menu Funzioni. Premere questo
tasto per attivare la funzione Overdrive ed impostarla in
Normal (Normale) o Extreme (Estremo).
b. Quando il menu OSD è attivo, questo tasto funziona come
tasto di uscita (uscita dal menu OSD).
c. Premere per visualizzare il Menu Funzioni. Premere
per accedere alla funzione successiva nel Menu Funzioni.
Premere questo tasto per attivare il tasto di scelta rapida
PIP/PBP
a. Quando la pagina principale è attiva, premere per attivare il
controllo della modalità di gioco
b. Quando il menu funzioni è attivo, premere per selezionare
la modalità scenario.
c. Quando la pagina principale è attiva. Premere per accedere
alla funzione precedente nella pagina principale.
È possibile consentire ad una origine grafica FreeSync supportata di regolare
dinamicamente la frequenza di aggiornamento del display in base a frame rate di contenuti
tipici per ottimizzare la potenza, aggiornando il display virtualmente senza soluzione di
continuità e con bassa latenza.
DTS Sound:
Per i brevetti DTS fare riferimento al sito http://patents.dts.com. Prodotto
sotto licenza della DTS Licensing Limited. DTS, il Simbolo e DTS ed il
Simbolo insieme, sono marchi registrati; DTS Sound è un marchio della
DTS, Inc. © DTS, Inc. Tutti i diritti riservati.
9
Italiano
FreeSync (solo DP/Mini-DP):
Uso del menu tasti di scelta rapida
Italiano
Nota: I contenuti che seguono sono solo per riferimento generico. Le specifiche
effettive del prodotto possono variare.
Il menu OSD (OnScreen Display) può essere utilizzato per regolare le impostazioni del
monitor LCD. Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD. Il menu OSD può essere
utilizzato per regolare la qualità dell’immagine, la posizione del menu OSD ed altre
impostazioni generali. Fare riferimento alla pagina successiva per le impostazioni avanzate:
Pagina principale
Tasto
Descrizione delle funzioni
Game mode (Modalità giochi)
Opzioni OD (overdrive)
Volume
Selezione ingresso
Passa alla pagina successiva
Passa alla pagina precedente
PIP (Picture-in-Picture)
Menu Funzioni
10
Attivare o disattivare la Modalità Gioco
Italiano
Aprire il controllo della Modalità Gioco per attivare o disattivare la Modalità Gioco utilizzando
le frecce (OFF/ON), e per selezionare quale profilo definito dall'utente utilizzare (fare
riferimento alla sezione OSD per altre informazioni).
Regolazione delle impostazioni OD
Aprire il controllo OD e selezionare l'impostazione OD preferita utilizzando le frecce. Al
termine utilizzare
per andare indietro di un livello.
Regolazione del volume
Aprire il controllo del Volume ed impostare il Volume utilizzando le frecce. Al termine
utilizzare
per andare indietro di un livello.
Selezione dell’ingresso
Aprire il Controllo Ingresso e selezionare l'ingresso utilizzando le frecce. Al termine utilizzare
per andare indietro di un livello.
11
Pagina Funzioni
Aprire la pagina Funzioni per regolare – utilizzando le frecce – le funzioni Picture (Immagine),
Color (Colore), OSD e Setting (Impostazioni). Da questa pagina è anche possibile
Italiano
visualizzare le informazioni di sistema del monitor. Al termine utilizzare
per andare
indietro di un livello.
Picture (Immagine)
1. Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD.
2. Utilizzando i tasti ▲/▼ selezionare Picture (Immagine) nel menu OSD. Poi portarsi
all'immagine che si vuole regolare.
3. Usare i tasti ◄/► per regolare l’impostazione.
4. Il menu Picture (Immagine) utilizzato per regolare Acer eColor, Brightness (Luminosità),
Contrast (Contrasto), Black Level (Livello di nero), Blue Light (Luce blu), ACM e Super
Sharpness (Super nitidezza).
5. Brightness (Luminosità): permette di regolare la luminosità da 0 a 100.
Nota: Regola il bilanciamento tra aree chiare e scure.
6. Contrast (Contrasto): permette di regolare il contrasto da 0 a 100.
Nota: Regola la differenza tra le aree chiare e quelle scure.
7. Black Level (Livello di nero): permette di regolare il livello di nero da 0 a 10. Migliora le
ombre aumentando la luminosità senza cambiare tonalità più chiare.
Nota: Se l'immagine è molto luminosa, o ha poche zone d'ombra, regolando
questa impostazione le modifiche potrebbero essere irrilevanti.
8. Blue Light (Luce blu): Filtra la luce blu, per proteggere gli occhi, regolando la quantità di
luce blu visibile: 80%, 70%, 60% o 50%.
Nota: Valori più alti consentono una maggiore quantità di luce blu. Selezionare
valori bassi per ottenere una migliore protezione.
12
9. ACM: Attiva o disattiva la funzione ACM. L’impostazione predefinita è Off.
Italiano
10. Super Sharpness (Super nitidezza): attiva e disattiva la nitidezza. La tecnologia della
nitidezza può simulare immagini ad alta risoluzione aumentando la densità di pixel della
sorgente originale per rendere le immagini più nitide e chiare.
13
Italiano
Color (Colore)
1. Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD.
2. Utilizzando i tasti ▲/▼, selezionare Color (Colore) nel menu OSD. Poi portarsi
all'elemento che si vuole regolare.
3. Utilizzare i tasti ◄/► per selezionare l'impostazione.
4. La modalità Gamma consente di regolare la tonalità della luminanza. Il valore predefinito
è 2,2 (valore standard per Windows).
5. Color temperature (Temperatura colore): L’impostazione predefinita è Warm (Caldo). È
possibile scegliere Cool (Freddo), Warm (Caldo), Normal (Normale), Bluelight (Luce blu)
o User (Utente).
6. sRGB: Per impostazione predefinita la funzione è disattivata. È possibile attivare
o disattivare la funzione sRGB per una migliore corrispondenza di colore con le
periferiche, come stampanti e fotocamere digitali.
7. 6-axis Saturate (Saturazione 6 assi): Permette di regolare la saturazione di red (rosso),
green (verde), blue (blu), yellow (Giallo), magenta e cyan (ciano).
8. 6-axis Hue (Tonalità 6 assi): Permette di regolare la tonalità di red (rosso), green (verde),
blue (blu), yellow (Giallo), magenta e cyan (ciano).
14
Italiano
OSD
1. Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD.
2. Utilizzando i tasti ▲/▼, selezionare OSD nel menu OSD. Quindi passare
all’impostazione che si vuole modificare.
3. Utilizzare i tasti ◄/► per regolare l’impostazione.
4. Language (Lingua): permette di impostare la lingua del menu OSD.
5. OSD timeout (Timeout OSD): permette di regolare l’intervallo prima di spegnere il menu
OSD.
6. Refresh rate num (Num freq aggiorn): Visualizza su schermo la corrente frequenza di
aggiornamento del pannello.
7. Transparency (Trasparenza): permette di selezionare la trasparenza quando si utilizza
la modalità di gioco. La trasparenza può essere 0% (OFF), 20%, 40%, 60% o 80%.
8. Game mode (Modalità gioco): Ci sono a disposizione tre profili definiti dall'utente. Dopo
avere deciso quali impostazioni si adattano meglio alle proprie esigenze, salvarle ed il
sistema sarà in grado di richiamarle in futuro, quando si attiva la modalità di gioco e si
preme 1, 2 o 3.
9. Aim point (Punto di mira): mostra sullo schermo un punto di mira per i giochi di tiro.
15
Italiano
Setting (Impostazioni)
1. Il menu Setting (Impostazioni) può essere utilizzato per regolare la lingua dei menu ed
altre impostazioni importanti, includendo ingresso e livello OD.
2. Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD.
3. Utilizzando i tasti ▲/▼, selezionare Setting (Impostazioni) nel menu OSD. Quindi
passare all’impostazione che si vuole regolare.
4. Utilizzare i tasti ◄/► per selezionare l'impostazione.
5. Input (Ingresso): Selezionare l’origine tra DP In, HDMI2.0, HDMI(MHL2.0) e Mini DP.
6. OD: Selezionare Off, Normal (Normale) e Extreme (Estrema).
7. DTS: permette di attivare o disattivare la funzione audio DTS. Il monitor è dotato di
due altoparlanti da 7W sul retro. L’audio DTS® è stratificato e crea un notevole flusso
sonico.
8. DP Format (Formato DP): l’impostazione predefinita è DP1.2; è possibile selezionare il
supporto DP formato DP1.1 o DP1.2.
9. Daisy Chain (Interconnessione): L’impostazione predefinita è Esteso; è possibile
selezionare Esteso o Clone per la funzione Interconnessione.
16
10. Impostazione HDMI Black level (Livello di nero HDMI)
11. Impostazioni PIP/PBP
12. Amboent light (Luce ambientale): permette di regolare effetti, colore e stile della luce.
14. DDC/CI: Permette di configurare le impostazioni del monitor utilizzando il software del
PC.
Nota: DDC/CI, acronimo di Display Data Channel/Command Interface, permette
di inviare i comandi monitor via software.
15. Low latency mode (Md bassa latenza): Selezionare Off o On. Disattivare per potenziare
la velocità di avvio.
16. Power-off USB charge (Caricamento USB da spento): On (Attivare) o Off (disattivare).
17. Reset (Ripristino): Ripristina le impostazioni personalizzate del colore sui valori
predefiniti.
17
Italiano
13. Wide mode (Modalità Wide): permette di selezionare le dimensioni dello schermo che si
sta utilizzando. Le opzioni sono Schermo Full (intero), Aspect (Proporzioni) e 1:1.
Italiano
Informazioni sul prodotto
1. Premere il tasto MENU per aprire il menu OSD.
2. Utilizzando i tasti ▲/▼ selezionare Information (Informazioni) per visualizzare le
informazioni di base per il monitor e l’ingresso attuale.
18
Risoluzione dei problemi
Italiano
Prima di inviare il monitor LCD all’assistenza, consultare il seguente elenco di risoluzione
dei problemi per vedere se è possibile diagnosticare il problema.
Modalità HDMI/DP (optional)
Problema
Nessuna immagine
visibile
Stato del LED
Rimedio
Blue (Blu)
Utilizzando il menu OSD, regolare luminosità
e contrasto sul valore massimo, oppure
ripristinare i valori sulle impostazioni predefinite.
Off (Spento)
Controllare l’interruttore d’alimentazione.
Controllare che il cavo d'alimentazione AC sia
collegato in modo appropriato al monitor.
Amber (Ambra)
Controllare che il cavo video sia collegato in
modo appropriato sul retro del monitor.
Controllare che il sistema PC sia acceso e che
sia in modalità di risparmio energetico/Standby.
19
Download PDF