Sony | DAV-DZ340 | Sony DAV-DZ340 DAV-DZ340 DVD home-theatre system Istruzioni per l'uso

4-262-748-72(1)
DVD Home Theatre
System
Istruzioni per l’uso
DAV-DZ340/DAV-DZ740
ATTENZIONE
Avvertenza: l’uso di
strumenti ottici con
questo prodotto
aumenterà il rischio di
danni agli occhi.
Non installare l’apparecchio in uno
spazio chiuso come una libreria o
un mobiletto.
Per ridurre il pericolo di incendi,
non ostruire le aperture per la
ventilazione dell’apparecchio con
quotidiani, tovaglie, tende e così
via. Evitare inoltre di porre fiamme,
ad esempio candele accese,
sull’apparecchio.
Per ridurre il rischio di incendi o di
scosse elettriche, non esporre
l’apparecchio a pioggia o umidità, e
non collocare sull’apparecchio
oggetti contenenti liquidi, ad
esempio vasi.
Non esporre le pile, le batterie o
l’apparecchio con le pile inserite a
calore eccessivo, ad esempio alla
luce del sole o al fuoco.
Per evitare infortuni, questo
apparecchio deve essere fissato in
sicurezza al muro o alla parete
secondo le istruzioni di
installazione.
Solo per uso interno.
Questo apparecchio è classificato
come prodotto LASER di CLASSE
1. Questo contrassegno si trova sul
retro dell’apparecchio.
Trattamento
del dispositivo
elettrico o
elettronico a
fine vita
(applicabile in
tutti i paesi dell’Unione
Europea e in altri paesi
europei con sistema di
raccolta differenziata)
Questo simbolo sul prodotto o sulla
confezione indica che il prodotto
non deve essere considerato come
un normale rifiuto domestico, ma
deve invece essere consegnato ad
un punto di raccolta appropriato per
il riciclo di apparecchi elettrici ed
elettronici. Assicurandovi che
questo prodotto sia smaltito
correttamente, voi contribuirete a
prevenire potenziali conseguenze
negative per l’ambiente e per la
salute che potrebbero altrimenti
essere causate dal suo smaltimento
inadeguato. Il riciclaggio dei
materiali aiuta a conservare le
risorse naturali. Per informazioni
più dettagliate circa il riciclaggio di
questo prodotto, potete contattare
l’ufficio comunale, il servizio
locale di smaltimento rifiuti oppure
il negozio dove l’avete acquistato.
In caso di smaltimento abusivo di
apparecchiature elettriche e/o
elettroniche potrebbero essere
applicate le sanzioni previste dalla
normativa applicabile (valido solo
per l’Italia).
Trattamento
delle pile
esauste
(applicabile in
tutti i paesi
dell’Unione
Europea e in
altri paesi Europei con
sistema di raccolta
differenziata)
Questo simbolo sul prodotto o sulla
confezione indica che la pila non
deve essere considerata un normale
rifiuto domestico. Su alcuni tipi di
2IT
pile questo simbolo potrebbe essere
utilizzato in combinazione con un
simbolo chimico. I simboli chimici
del mercurio (Hg) o del piombo
(Pb) sono aggiunti, se la batteria
contiene più dello 0,0005% di
mercurio o dello 0,004% di
piombo. Assicurandovi che le pile
siano smaltite correttamente,
contribuirete a prevenire potenziali
conseguenze negative per
l’ambiente e per la salute che
potrebbero altrimenti essere
causate dal loro inadeguato
smaltimento. Il riciclaggio dei
materiali aiuta a conservare le
risorse naturali. In caso di prodotti
che per motivi di sicurezza,
prestazione o protezione dei dati
richiedano un collegamento fisso
ad una pila interna, la stessa dovrà
essere sostituita solo da personale
di assistenza qualificato.
Consegnare il prodotto a fine vita al
punto di raccolta idoneo allo
smaltimento di apparecchiature
elettriche ed elettroniche; questo
assicura che anche la pila al suo
interno venga trattata
correttamente. Per le altre pile
consultate la sezione relativa alla
rimozione sicura delle pile.
Conferire le pile esauste presso i
punti di raccolta indicati per il
riciclo. Per informazioni più
dettagliate circa lo smaltimento
della pila esausta o del prodotto,
potete contattare il Comune, il
servizio locale di smaltimento
rifiuti oppure il negozio dove
l’avete acquistato.
Avviso per i clienti: le seguenti
informazioni si applicano
solamente agli apparecchi venduti
in paesi che applicano le direttive
dell’Unione Europea.
Il fabbricante di questo prodotto è
Sony Corporation, 1-7-1 Konan
Minato-ku Tokyo, 108-0075,
Giappone. Il rappresentante
autorizzato ai fini della
Compatibilità Elettromagnetica e
della sicurezza del prodotto è Sony
Deutschland GmbH, Hedelfinger
Strasse 61, 70327, Stoccarda
Germania. Per qualsiasi problema
relativo all’assistenza o alla
garanzia, si prega di fare
riferimento agli indirizzi indicati
nei documenti di assistenza e
garanzia forniti con il prodotto.
Precauzioni
Alimentazione
• L’unità non è scollegata
dall’alimentazione di rete fino a
quando non viene scollegata dalla
presa CA, anche nel caso in cui sia
stata spenta.
• La spina principale è utilizzata per
scollegare l’unità
dall’alimentazione di rete,
pertanto è importante collegare
l’unità a una presa CA facilmente
accessibile. In caso di anomalie
nell’unità, scollegare
immediatamente la spina
principale dalla presa CA.
Copyright
Questo sistema incorpora il
decodificatore surround a
matrice adattativa Dolby*
Digital e Dolby Pro Logic e il
sistema DTS** Digital
Surround.
* Prodotto su licenza di Dolby
Laboratories.
Dolby, Pro Logic e il simbolo
della doppia D sono marchi di
Dolby Laboratories.
** Prodotto su licenza dei brevetti
statunitensi n. 5.451.942;
5.956.674; 5.974.380;
5.978.762; 6.487.535 e di altri
brevetti statunitensi e
internazionali emessi e in attesa
di registrazione. DTS e il
relativo simbolo sono marchi di
fabbrica registrati, i loghi DTS
Digital Surround e DTS sono
marchi di fabbrica di DTS, Inc.
Questo prodotto include
software. © DTS, Inc. Tutti i
diritti riservati.
In questo sistema è integrata la
tecnologia High-Definition
Multimedia Interface
(HDMITM).
HDMI, il logo HDMI e HighDefinition Multimedia
Interface sono marchi o marchi
registrati di HDMI Licensing
LLC negli Stati Uniti e in altri
paesi.
“DVD-RW”, “DVD-R”,
“DVD+RW”, “DVD+R”,
“DVD VIDEO”, e i loghi “CD”
sono marchi.
“BRAVIA” è un marchio di
Sony Corporation.
“PLAYSTATION” è un
marchio di Sony Computer
Entertainment Inc.
Tecnologia per la codifica
audio MPEG Layer-3 e brevetti
concessi in licenza da
Fraunhofer IIS e Thomson.
Windows Media è un marchio
registrato o un marchio di
Microsoft Corporation negli
Stati Uniti e/o in altri paesi.
Il presente prodotto contiene
tecnologia soggetta ad alcuni
diritti di proprietà intellettuale
di Microsoft. È vietato l’uso o
la distribuzione della presente
tecnologia al di fuori di questo
prodotto, senza la o le licenze
di Microsoft appropriate.
Informazioni su
MPEG-4 Visual
QUESTO PRODOTTO
VIENE CONCESSO IN
LICENZA AI SENSI DELLA
MPEG-4 VISUAL PATENT
PORTFOLIO LICENSE PER
USO PERSONALE E NON
COMMERCIALE PER LA
DECODIFICA SECONDO
LO STANDARD MPEG-4
VISUAL (“MPEG-4 VIDEO”)
DI VIDEO CHE SIA STATO
CODIFICATO DA UN
CONSUMATORE
3IT
IMPEGNATO IN UNA
ATTIVITÀ PERSONALE E
NON COMMERCIALE E/O
CHE SIA STATO
OTTENUTO DA UN
FORNITORE VIDEO
PROVVISTO DI LICENZA
MPEG LA PER FORNIRE
VIDEO MPEG-4. NESSUNA
LICENZA VIENE
CONCESSA O SARÀ
IMPLICITA PER
QUALUNQUE ALTRO USO.
ULTERIORI
INFORMAZIONI,
COMPRESE QUELLE
RELATIVE A LICENZA PER
USO PROMOZIONALE,
INTERNO E
COMMERCIALE, POSSONO
ESSERE RICHIESTE A
MPEG LA, LLC.
CONSULTARE IL SITO
HTTP://
WWW.MPEGLA.COM
Tutti gli altri marchi sono
marchi registrati dei rispettivi
proprietari.
4IT
Informazioni
sulle presenti
istruzioni per
l’uso
• Le indicazioni fornite nelle
presenti istruzioni per l’uso
descrivono i comandi sul
telecomando. È inoltre
possibile utilizzare i comandi
sull’unità se questi hanno
denominazioni uguali o
simili a quelle riportati sul
telecomando.
• Le Voci del Menu di
controllo possono variare a
seconda dell’area.
• Il termine “DVD” può essere
utilizzato in senso generico
per indicare DVD VIDEO,
DVD+RW/DVD+R e DVDRW/DVD-R.
• L’impostazione predefinita è
sottolineata.
Indice
Precauzioni.............................................. 3
Informazioni sulle presenti istruzioni per
l’uso ..................................................4
Dischi/file riproducibili su un dispositivo
USB ..................................................6
Contenuto della confezione...................10
Indice delle parti e dei comandi ............11
Guida al menu di controllo ...................15
Operazioni preliminari
Punto 1: Installazione del
sistema .................................... 18
Punto 2: Collegamento del
sistema .................................... 21
Punto 3: Impostazione del
sistema .................................... 26
Riproduzione
Riproduzione di un disco ...................... 29
Riproduzione di file su un disco/
dispositivo USB ..............................29
Altre operazioni di riproduzione ........... 32
Selezione del modo di riproduzione ..... 35
Visualizzazione delle informazioni di un
disco/dispositivo USB .................... 38
Riproduzione di audio/video del
componente collegato ..................... 40
Ascolto dell’audio con tecnologia
Multiplex ........................................ 50
Modifica del livello di ingresso audio dai
componenti collegati ...................... 50
Impostazioni
Regolazione della luminosità del display
del pannello frontale....................... 51
Attivazione/disattivazione del modo
dimostrazione ................................. 51
Riesecuzione della configurazione
rapida .............................................. 51
Impostazione automatica del sistema nella
modalità Standby............................ 51
Esecuzione di altre impostazioni .......... 52
Altre informazioni
Precauzioni ........................................... 58
Risoluzione dei problemi...................... 60
Caratteristiche tecniche......................... 67
Indice .................................................... 71
Sintonizzatore
Preselezione delle stazioni radio ........... 41
Ascolto della radio ................................ 41
Utilizzo del sistema dati radio
(RDS).............................................. 42
Effetto audio
Selezione dell’effetto adatto alla
sorgente........................................... 43
Funzioni comode
Utilizzo della funzione Controllo per
HDMI per “BRAVIA” Sync........... 44
Trasferimento di brani su un dispositivo
USB ................................................46
Utilizzo del timer di spegnimento......... 49
Sincronizzazione di suono e
immagini .........................................49
5IT
Dischi/file riproducibili su un dispositivo USB
Tipo
6IT
Logo del disco
Caratteristiche
DVD VIDEO
• DVD VIDEO
• DVD-R/DVD-RW nel formato DVD
VIDEO o nel modo video
• DVD+R/DVD+RW in formato DVD
VIDEO
DVD VIDEO in
modo VR (Video
Recording)
• DVD-R/DVD-RW nel modo VR (Video
Recording) (tranne per DVD-R DL)
VIDEO CD
• VIDEO CD (dischi ver. 1.1 e 2.0)
• Super VCD
• CD-R/CD-RW/CD-ROM in formato
Video CD o Super VCD
CD
• CD audio
• CD-R/CD-RW in formato CD audio
DATA CD
–
• CD-R/CD-RW/CD-ROM in formato
DATA CD, contenente i seguenti tipi di
file e conforme a ISO 96601) Level 1/
Level 2 o Joliet (formato esteso):
– File MP32)3)
– File immagini JPEG4)
– File video Xvid/MPEG4
DATA DVD
–
• DVD-ROM/DVD-R/DVD-RW/
DVD+R/DVD+RW in formato DATA
DVD, contenente i seguenti tipi di file e
conforme a UDF (Universal Disk
Format):
– File MP32)3)
– File immagini JPEG4)
– File video Xvid/MPEG4
Dispositivo USB
–
• Dispositivo USB contenente i seguenti
tipi di file:
– File MP32)3) o file WMA/AAC3)
– File immagini JPEG4)
– File video Xvid/MPEG4
Icona
1)
Un formato logico di file e cartelle su CD-ROM, definito da ISO (International Organization for Standardization).
(MPEG1 Audio Layer 3) è un formato standard definito da ISO/MPEG per i dati audio compressi. I file MP3
devono essere in formato MPEG1 Audio Layer 3.
3)I file con protezione del copyright (Digital Rights Management) non possono essere riprodotti dal sistema.
4)I file immagini JPEG devono essere conformi al formato per file immagine DCF (DCF “Design rule for Camera
File system”: standard grafico per le fotocamere digitali pubblicato da Japan Electronics and Information
Technology Industries Association (JEITA)).
2)MP3
Note sui dischi
Il presente prodotto è stato progettato per la riproduzione di dischi conformi allo standard CD
(Compact Disc).
I DualDisc e alcuni dischi musicali codificati con tecnologie di protezione dei diritti d’autore non sono
conformi allo standard CD (Compact Disc). Pertanto, tali dischi potrebbero non essere compatibili con
il prodotto.
Esempi di dischi che il sistema non è in grado di riprodurre
Il sistema non può riprodurre i seguenti dischi:
• CD-ROM/CD-R/CD-RW diversi da quelli registrati nei formati elencati a pagina 6
• CD-ROM registrati in formato PHOTO CD
• Parte dati dei CD-Extra
• Disco CD Graphics
• DVD audio
• Super Audio CD
• DATA CD/DATA DVD che non contiene file MP3, file immagine JPEG, file video Xvid o file video
MPEG4
• DATA CD/DATA DVD creato nel formato Packet Write
• DVD-RAM
• Blu-ray Disc
Inoltre, il sistema non può riprodurre i seguenti dischi:
• Un DVD VIDEO con un codice di zona diverso (pagina 8)
• Dischi di forma non standard (ad esempio rettangolari o a forma di cuore)
• Dischi sui quali siano applicati carta o adesivi
• Dischi sui quali sono presenti residui di collante di nastro adesivo o etichette adesive
Note sui CD-R/CD-RW/DVD-R/DVD-RW/DVD+R/DVD+RW
In alcuni casi, i CD-R/CD-RW/DVD-R/DVD-RW/DVD+R/DVD+RW non possono essere riprodotti
su questo sistema a causa della qualità di registrazione o delle condizioni fisiche del disco, oppure delle
caratteristiche del dispositivo di registrazione e del software di creazione.
Il disco non potrà essere riprodotto se non è stato finalizzato correttamente. Per ulteriori informazioni,
consultare le istruzioni per l’uso del dispositivo utilizzato per la registrazione.
Alcune funzioni di riproduzione non possono essere utilizzate con particolari DVD+RW/DVD+R,
anche se sono stati correttamente finalizzati. In questo caso, effettuare una riproduzione normale del
disco. Inoltre, alcuni DATA CD/DATA DVD creati nel formato Packet Write non possono essere
riprodotti.
7IT
Note sui CD multisessione
• Questo sistema può riprodurre CD multisessione se nella prima sessione è contenuto un file MP3.
Possono essere riprodotti anche eventuali file MP3 registrati nelle sessioni successive.
• Questo sistema può riprodurre CD multisessione se nella prima sessione è contenuto un file immagine
JPEG. Possono essere riprodotti anche eventuali file immagini JPEG registrati in sessioni successive.
• Se i file MP3 e i file immagini JPEG in formato CD musicale o Video CD sono stati registrati nella
prima sessione, viene riprodotta solo la prima sessione.
Codice di zona
Sul retro del sistema è riportato un codice di zona. Il sistema consente di riprodurre solo DVD aventi
lo stesso codice di zona.
Con questo sistema è inoltre possibile riprodurre DVD VIDEO con il contrassegno ALL .
Se si tenta di riprodurre altri tipi di DVD VIDEO, sullo schermo del televisore viene visualizzato il
messaggio [Impossibile riprodurre questo disco per limiti di area.]. È possibile che alcuni tipi di DVD
VIDEO non riportino il codice di zona, anche se la loro riproduzione è vietata in seguito a restrizioni
specifiche in vigore nella zona.
Note sulle operazioni di riproduzione di DVD e VIDEO CD
È possibile che i produttori di software impostino alcune operazioni di riproduzione di DVD e VIDEO
CD. Poiché questo sistema riproduce DVD e VIDEO CD in base al contenuto del disco definito dai
produttori di software, alcune funzioni di riproduzione potrebbero non essere disponibili. Leggere le
istruzioni per l’uso del DVD o VIDEO CD.
Note sui file riproducibili
• Il sistema è in grado di riconoscere fino a 200 cartelle, compresi album (cartelle) che non contengono
file audio, file immagini JPEG o file video. Quando il DATA CD/DATA DVD/dispositivo USB
contiene più di 200 cartelle o se in una cartella sono contenuti più di 150 file, i file e le cartelle
riconosciuti dal sistema dipendono dalla configurazione della cartella.
• Il sistema è in grado di riprodurre i seguenti file:
File
Estensione del file
File MP3
“.mp3”
File WMA*
“.wma”
File AAC*
“.m4a”
File immagine JPEG
“.jpg” oppure “.jpeg”
File video Xvid
“.avi”
File video MPEG4
“.mp4” oppure “.m4v”
* Solo dispositivo USB.
Il sistema tenterà di riprodurre tutti i dati con le estensioni indicate, anche se non si tratta di file in
formato MP3/WMA/AAC/JPEG/Xvid/MPEG4. La riproduzione di questi dati può generare un forte
rumore in grado di danneggiare i diffusori.
8IT
• Le seguenti condizioni possono provocare un aumento del tempo necessario per l’avvio della
riproduzione:
– Un DATA CD/DATA DVD/dispositivo USB è stato registrato con una struttura ad albero
complessa.
– Sono stati appena riprodotti i file audio, i file immagini JPEG o i file video di un’altra cartella.
• Alcuni file su DATA CD/DATA DVD/dispositivi USB non possono essere riprodotti sul sistema, in
base al formato del file.
• Il sistema è in grado di raggiungere una profondità pari a 8 cartelle.
• È possibile che il sistema non riesca a riprodurre un file audio, un file immagine JPEG o un file video,
in base al tipo di file.
• È possibile che i file registrati da un dispositivo, quale un computer, non siano riprodotti nell’ordine
di registrazione.
• Le cartelle che non contengono file audio, file immagini JPEG o file video, vengono saltate.
• Non è garantita la compatibilità con tutti i software di codifica/scrittura MP3/WMA/AAC, i
dispositivi e i supporti di registrazione.
• Non è garantita la compatibilità con tutti i software di codifica/scrittura video MPEG4, i dispositivi
e i supporti di registrazione.
• L’ordine di riproduzione specificato potrebbe variare a seconda del software utilizzato per la
creazione del file audio, del file immagine JPEG o del file video, o qualora siano presenti più di 200
cartelle o 150 file in ciascuna cartella.
Note sui dispositivi USB riproducibili
• Il sistema supporta i dispositivi Mass Storage Class (MSC).
• Non è garantito il funzionamento del sistema con tutti i dispositivi o le memorie USB.
• Nonostante la varietà di funzioni complesse dei dispositivi USB, il contenuto riproducibile dei
dispositivi USB collegati al sistema corrisponde solamente ai file musicali e, su alcuni modelli, al
contenuto video. Per i dettagli, consultare le istruzioni per l’uso del dispositivo USB.
• Quando viene inserito un dispositivo USB, il sistema legge tutti i file sul dispositivo USB. Se vi sono
molte cartelle o molti file sul dispositivo USB, può essere necessario del tempo per terminare la
lettura.
• Non collegare il sistema e il dispositivo USB per mezzo di un hub USB.
• Con alcuni dispositivi USB collegati, potrebbe verificarsi un ritardo prima dell’esecuzione di
un’operazione.
• L’ordine di riproduzione del sistema può differire dall’ordine di riproduzione del dispositivo USB
collegato.
• Spegnere sempre il sistema prima di rimuovere il dispositivo USB. La rimozione del dispositivo USB
con il sistema acceso può danneggiare i dati sul dispositivo USB.
• Prima di utilizzare un dispositivo USB, assicurarsi che sul dispositivo USB non siano presenti file
infetti da virus.
9IT
Contenuto della confezione
Unità principale
Confezioni dei diffusori
• DAV-DZ340
• DAV-DZ740
• Cavi dei diffusori (1 set)
(rosso/bianco/verde/grigio/
blu)
• Cuscinetti (1 set)
• Componenti di montaggio per i diffusori alti
Per DAV-DZ740
(2)
(2)
(2)
(4)
Accessori
• Telecomando (1)
• Antenna a filo FM (1)
oppure
10IT
• Pile R6 (tipo AA) (2)
• Istruzioni per l’uso
• Guida di configurazione
rapida
• Guida all’installazione dei
diffusori (solo
DAV-DZ740)
Indice delle parti e dei comandi
Per ulteriori informazioni, consultare le pagine indicate fra parentesi.
Pannello frontale
REC TO USB
A Vassoio porta disco
B Sensore del telecomando
Consente di ricevere il segnale del
telecomando. Per utilizzare il telecomando,
puntarlo verso il sensore.
C Display del pannello frontale
D Indicatore di alimentazione (solo
DAV-DZ740)
Si illumina quando è acceso.
E Controllo VOLUME
Consente di regolare il volume del sistema.
F REC TO USB (pagina 46)
Consente di trasferire brani/file MP3/
programmi radiofonici su un dispositivo
USB.
Si illumina durante il trasferimento di brani/
file MP3/programmi radiofonici.
G Porta
I Tasti di controllo della riproduzione
Z (apertura/chiusura)
Consente di aprire o chiudere il vassoio del
disco.
N (riproduzione)
Consente di avviare o riavviare la
riproduzione.
x (arresto)
Consente di arrestare la riproduzione e
ricorda il punto di arresto (punto di
ripristino).
./> (precedente/successivo)
Passare al capitolo, brano, file precedente/
successivo.
J "/1 (acceso/standby)
Consente di accendere l’unità o di
impostare la modalità Standby.
(USB) (pagina 29)
Utilizzata per collegare un dispositivo
USB.
H FUNCTION
Consente di selezionare la sorgente di
riproduzione.
11IT
Pannello posteriore
COAXIAL 75
FM
ANTENNA
EURO AV
OUTPUT(TO TV)
DIGITAL
IN
ARC
SUR R
SUR L
SUBWOOFER
SPEAKERS
CENTER
FRONT R
FRONT L
SPEAKERS
A Prese SPEAKERS (pagina 21)
B Presa TV (DIGITAL IN OPTICAL)
(pagina 22)
C Presa ANTENNA (COAXIAL 75Ω FM)
(pagina 24)
12IT
OPTICAL
TV
OUT
D Presa EURO AV T OUTPUT (TO TV)
(pagina 22)
E Presa HDMI OUT (pagina 22)
B Tasti con etichette di testo nere/bianche:
Telecomando
THEATRE
Tasti di selezione delle funzioni
(pagine 29, 40, 41)
ONE-TOUCH
PLAY
1
TV
BRAVIA Sync
1
2
DVD/CD
3
FM
USB
4
5
6
TV
AUDIO
IN
FUNCTION
7
8
9
TIME/
TEXT
SOUND
MODE
SYSTEM
MENU
CLEAR
0
TV INPUT
AUDIO
SUBTITLE
ANGLE
D.TUNING
MEM SEL
DVD
TOP MENU
2,3
Consente di selezionare la sorgente di
riproduzione.
Il sistema si accende automaticamente
premendo il tasto di selezione delle
funzioni quando il sistema è spento.
DVD/CD
FM
USB
TV
DVD
MENU MUTING
FUNCTION
VOLUME
4
7
RETURN
TIME/TEXT (pagina 38)
DISPLAY
PRESET
TUNING
PRESET
TUNING
Consente di selezionare le funzioni in
sequenza.
5
Consente di cambiare le informazioni sul
display del pannello frontale.
SOUND MODE (pagina 43)
6
SHIFT
Consente di selezionare il modo audio.
SYSTEM MENU (pagine 41, 49, 51)
I tasti numero 5/AUDIO IN, VOLUME +,
AUDIO e N dispongono di un punto tattile.
Utilizzare il punto tattile come riferimento
durante l’uso del telecomando.
A THEATRE (pagina 44)
Consente di accedere al menu del sistema.
AUDIO (pagina 33)
Consente di selezionare il formato o la
traccia audio.
SUBTITLE (pagina 33)
Consente di passare automaticamente alla
modalità video ottimale per guardare i film.
Questa funzione potrebbe non essere
disponibile, in base al televisore.
Consente di selezionare la lingua per i
sottotitoli se su un DVD VIDEO sono
registrati sottotitoli in più lingue.
ONE-TOUCH PLAY (pagina 44)
Consente di attivare la Riproduzione OneTouch.
Consente di passare ad altri angoli di
visione se su un DVD VIDEO sono
registrate più angolazioni.
TV "/1 (acceso/standby)*
D.TUNING (pagina 41)
Consente di accendere il televisore o di
impostare la modalità Standby.
Consente di selezionare le frequenze radio.
"/1 (acceso/standby) (pagina 26)
Consente di selezionare il numero della
memoria del dispositivo USB per la
riproduzione o il trasferimento.
Consente di accendere il sistema o di
impostare la modalità Standby.
ANGLE (pagina 33)
MEM SEL (pagine 29, 46)
13IT
C Tasti con etichette di testo rosa e funzione
quando si tiene premuto SHIFT (6):
Tasti numerici (pagine 32, 41)
Consente di immettere i numeri di titolo/
capitolo, le frequenze radio e così via.
CLEAR (pagine 32, 35, 49)
Consente di cancellare il campo di
immissione.
TV INPUT*
Consente di cambiare la sorgente di
ingresso del televisore.
D MUTING
Consente di disattivare temporaneamente
l’audio.
VOLUME +/– (pagina 29)
Consente di regolare il volume.
E Tasti di controllo della riproduzione
O RETURN (pagina 30)
Consente di ritornare al display precedente.
DISPLAY (pagine 15, 26, 29, 32, 35,
44, 46, 52)
Consente di visualizzare le informazioni di
riproduzione sullo schermo del televisore.
* Utilizzabile solo con televisori Sony. A seconda del
televisore, potrebbe non essere possibile utilizzare
alcuni tasti.
• La funzione del tasto AUDIO IN non è disponibile
per questo modello.
Per inserire le pile
Inserire due pile R6 (tipo AA, in dotazione)
facendo corrispondere i poli 3 e # delle pile ai
contrassegni presenti all’interno del vano.
Vedere “Altre operazioni di riproduzione”
(pagina 32).
./> (precedente/successivo)
m/M (avanzamento veloce/
riavvolgimento rapido)
/
(rallentatore)
N (riproduzione)
X (pausa)
x (arresto)
Tasti di controllo della radio
Vedere “Ascolto della radio” (pagina 41).
PRESET +/–
TUNING +/–
F SHIFT
Tenere premuto questo tasto per utilizzare i
tasti con l’etichetta di testo rosa (3).
G DVD TOP MENU (pagina 34)
Consente di aprire o chiudere il menu di
primo livello del DVD.
DVD MENU (pagina 34)
Consente di aprire o chiudere il menu del
DVD.
C/X/x/c
Consente di spostare l’evidenziazione su
una voce visualizzata.
(ENTER)
Consente di accedere alla voce selezionata.
14IT
• Non lasciare il telecomando in un luogo
eccessivamente caldo o umido.
• Non utilizzare una pila nuova insieme a una usata.
• Evitare di far cadere corpi estranei all’interno del
telecomando, soprattutto durante la sostituzione delle
pile.
• Se si prevede di non utilizzare il telecomando per un
periodo prolungato, rimuovere le pile per evitare
possibili danni dovuti a perdite di elettrolita e
corrosione.
Guida al menu di controllo
È possibile utilizzare il menu di controllo per selezionare una funzione e visualizzare informazioni
correlate.
DISPLAY
Premere
DISPLAY durante l’uso della funzione “DVD/CD” o “USB”.
Ad ogni pressione del tasto
DISPLAY, il menu di controllo cambia come indicato di seguito:
1 t 2 t 3 t 1 t ...
1 Menu di controllo 1
2 Menu di controllo 2 (visualizzato solo quando disponibile)
3 Menu di controllo disattivato
15IT
Menu di controllo
Esempio: menu di controllo 1 durante la riproduzione di un DVD VIDEO.
Numero del titolo in fase di riproduzione
Numero del capitolo in fase di riproduzione
Numero totale di titoli
Numero totale di capitoli
Voci del menu di
controllo
98( 99 )
13( 99 )
T
0: 04: 17
OFF
OFF
DISCO
TITOLO
CAPITOLO
Voce selezionata
Stato della riproduzione
(N Riproduzione,
X Pausa,
x Arresto, ecc.)
DVD VIDEO
Tipo di sorgente in fase
di riproduzione
Tempo di riproduzione
Impostazione corrente
Opzioni
Nome della funzione della
voce del menu di controllo
selezionata
RIPETIZIONE
ENTER
Esci:
DISPLAY
Messaggio operazione
Elenco di voci del menu di controllo
I menu di controllo 1 e 2 mostrano voci diverse a seconda della sorgente. Per ulteriori informazioni,
consultare le pagine indicate fra parentesi nel diagramma di seguito.
Voce
Nome della voce, funzione, sorgente corrispondente
[TITOLO] (pagina 32)/[SCENA] (pagina 32)/[BRANO] (pagina 32)
È possibile selezionare il titolo, la scena o il brano da riprodurre.
[CAPITOLO] (pagina 32)/[INDICE] (pagina 32)
È possibile selezionare il capitolo o l’indice da riprodurre.
[BRANO] (pagina 32)
È possibile selezionare il brano da riprodurre.
[ORIGINAL/PLAY LIST] (pagina 34)
Quando si utilizza un DVD-RW/DVD-R, è possibile selezionare l’ordine di riproduzione
([ORIGINAL] o [PLAY LIST]).
[DURATA] (pagina 33)
È possibile controllare il tempo trascorso e il tempo di riproduzione residuo.
È possibile avviare la riproduzione dal punto desiderato immettendo il codice temporale (solo
DVD VIDEO/DVD-VR).
[PROGRAMMA] (pagina 35)
È possibile selezionare i brani da riprodurre nell’ordine desiderato.
[CASUALE] (pagina 36)
È possibile riprodurre i brani/file in ordine casuale.
16IT
[RIPETIZIONE] (pagina 36)
È possibile riprodurre ripetutamente l’intero disco o l’intero dispositivo USB (tutti i titoli/tutti
i brani/tutte le cartelle/tutti i file) o un solo titolo/capitolo/brano/cartella/file.
[A/V SYNC] (pagina 49)
È possibile regolare il ritardo tra riproduzione dell’audio e delle immagini.
[MENU DISCO] (pagina 34)
È possibile visualizzare il menu del DVD.
[RICERCA] (pagina 30)
È possibile visualizzare l’elenco di cartelle/file immagine JPEG.
[IMPOSTAZIONE] (pagina 52)
[PERSONALIZZATO]
Consente di eseguire varie impostazioni, in aggiunta a quelle della configurazione rapida.
[VERSIONE RAPIDA] (pagina 26)
È possibile effettuare le regolazioni di base.
[CARTELLA] (pagina 32)
È possibile selezionare la cartella da riprodurre.
[FILE] (pagina 32)
È possibile selezionare il file immagine JPEG o il file video da riprodurre.
1)
[DATA] (pagina 40)
È possibile visualizzare la data in cui è stata scattata una fotografia con una fotocamera
digitale.
1)
[INTERVALLO] (pagina 37)
È possibile selezionare la durata di visualizzazione delle diapositive sullo schermo del
televisore.
1)
[EFFETTO] (pagina 37)
È possibile selezionare gli effetti di transizione da utilizzare durante una presentazione di
diapositive.
[MEZZO COMUNICAZIONE] (pagina 31)
È possibile selezionare la priorità di riproduzione dei tipi di file (MP3/AAC2)/WMA2), file
immagini JPEG, file video o file immagini MP3 e JPEG3)) da riprodurre quando si riproduce
un DATA CD/DATA DVD/dispositivo USB.
[TRASFERIMENTO USB] (pagina 46)
È possibile trasferire i brani su un CD audio o i file MP3 di un DATA CD/DATA DVD su un
dispositivo USB.
1) Queste
voci non sono visualizzate durante la riproduzione di un DATA CD/DATA DVD/dispositivo USB
contenente file video.
2) Solo
dispositivo USB.
3) Solo
DATA CD/DATA DVD.
• L’icona del menu di controllo si illumina in giallo
t
quando si seleziona una voce qualsiasi
tranne [OFF] (solo [PROGRAMMA], [CASUALE], [RIPETIZIONE] e [A/V SYNC]). L’indicatore [ORIGINAL/
PLAY LIST] si illumina in giallo quando si seleziona [PLAY LIST] (impostazione predefinita).
17IT
Operazioni preliminari
Operazioni preliminari
Punto 1: Installazione del sistema
Posizionamento del sistema
Installare il sistema facendo riferimento alla figura di seguito.
A
B
F
C
G
D
A Diffusore anteriore (L - sinistra)
B Diffusore anteriore (R - destra)
C Diffusore centrale
D Diffusore surround (L - sinistra)
E Diffusore surround (R - destra)
F Subwoofer
G Unità
E
Applicazione dei cuscinetti al subwoofer
,
Rimuovere i cuscinetti dalla
copertura di protezione.
• Prestare attenzione nel collocare i diffusori e/o i supporti dei diffusori fissati ai diffusori su un pavimento trattato
con prodotti speciali (quali cera, olio, lucidanti, ecc.) onde evitare macchie o scolorimento.
Montaggio dei diffusori
(Solo DAV-DZ740)
Per il montaggio dei diffusori consultare la “Guida all’installazione dei diffusori” in dotazione.
18IT
Installazione dei diffusori a parete
• Per informazioni sul materiale della parete o sulle viti da utilizzare rivolgersi a una ferramenta o a un installatore.
• Utilizzare viti adatte al materiale e alla robustezza della parete. Una parete di cartongesso è particolarmente fragile:
fissare le viti a una travatura. Se sono presenti rinforzi, installare i diffusori su una parete verticale e liscia.
• Sony non potrà essere ritenuta responsabile in caso di incidenti o danni dovuti a un’installazione scorretta,
installazione su pareti non sufficientemente robuste o inserimento improprio delle viti, calamità naturali, ecc.
1
Collegare il cavo del diffusore con la fascetta blu a 3 e il cavo del diffusore privo di
fascetta colorata a #.
Cilindro colorato
Diffusore anteriore sinistro (L): bianco
Diffusore anteriore destro (R): rosso
Diffusore centrale: verde
Diffusore surround sinistro (L): blu
Diffusore surround destro (R): grigio
2
Predisporre viti (non in dotazione) di dimensioni idonee per il foro situato sul retro di
ciascun diffusore. Vedere le illustrazioni di seguito.
4 mm
30 mm
5 mm
Foro sul retro del
diffusore
10 mm
19IT
Operazioni preliminari
Attenzione
3
Serrare le viti alla parete, quindi agganciarvi il diffusore.
Operazioni preliminari
Profondità della vite serrata
Da 8 mm a 10 mm
Per il diffusore centrale
Per i diffusori alti (solo DAV-DZ740)
145 mm
400 mm
Per i diffusori piccoli
20IT
Punto 2: Collegamento del sistema
1
Collegare il cavo del diffusore con la fascetta blu a 3 e il cavo del diffusore privo di
fascetta colorata a #.
Il cavo del diffusore subwoofer è fissato al subwoofer.
Parte posteriore del diffusore
Cilindro colorato (+)
(–)
Connettore
• Evitare di far impigliare l’isolante (copertura in gomma) del cavo del diffusore nei terminali del diffusore.
2
Inserire i connettori dei cavi del diffusore, rispettando i colori sulle prese SPEAKERS
dell’unità, fino allo scatto.
L
DIGITA
IN
OPTIC
OOFE
SUBW
SUR R
NT
R CE
ER
TR
FRON
TL
FRON
A
TV
Bianco
(diffusore anteriore sinistro (L))
RS
SPEAKE
SUR L
Rosso
(diffusore anteriore destro
(R))
RS
SPEAKE
Grigio
(diffusore surround destro (R))
Verde
(diffusore centrale)
Viola
(subwoofer)
Blu
(diffusore surround sinistro (L))
21IT
Operazioni preliminari
Collegamento dei diffusori
Operazioni preliminari
Collegamento del televisore/decoder
Collegamento solo a un televisore
Collegamento a un televisore e un decoder
Video
1 Video
2 Audio
1 Video
2 Audio
1 Collegamento del video al televisore
Selezionare uno dei metodi di collegamento in base alle prese disponibili sul televisore.
x Metodo 1: collegamento mediante cavo SCART (EURO AV) (non in dotazione)
Questo collegamento di base permette di inviare segnali audio e video (analogici stereo).
x Metodo 2: collegamento mediante cavo HDMI (non in dotazione)
La qualità dell’immagine è migliore rispetto al metodo 1.
Se il televisore è compatibile con la funzione Audio Return Channel, questo collegamento permette di
inviare un segnale audio digitale dal televisore. Non è necessario un collegamento audio separato per
ascoltare l’audio del televisore. Per ulteriori informazioni sulla funzione Audio Return Channel, vedere
“Ricezione del segnale audio digitale del televisore” (pagina 45).
AV
EURO
IN
HDMI
TV)
UT(TO
OUTP
AV
EURO
ARC
OUT
Metodo 1
(non in dotazione)
Metodo 2
(non in dotazione)
22IT
2 Collegamento dell’audio dal televisore o dal decoder
x Metodo 1: collegamento mediante cavo SCART (EURO AV) (non in dotazione) (solo per il
collegamento del televisore)
Per questo collegamento, vedere il Metodo 1 di “1 Collegamento del video al televisore”.
x Metodo 2: collegamento mediante cavo ottico digitale (non in dotazione)
Questo collegamento invia un segnale audio digitale dal televisore/decoder. Per l’audio multicanale,
fare questo collegamento oltre al Metodo 1.
T
AL OU
DIGIT
L
CA
OPTI
L
DIGITA
IN
OPTIC
TV
AL
Metodo 2
(non in dotazione)
• Il sistema può accettare segnali sia digitali sia analogici. I segnali digitali hanno la priorità sui segnali analogici. Se
il segnale digitale cessa, il segnale analogico viene elaborato dopo pochi secondi.
• È possibile collegare alla presa TV un altro componente, ad esempio un videoregistratore, un ricevitore satellitare
digitale o una PlayStation, anziché il televisore.
23IT
Operazioni preliminari
Per ascoltare l’audio del televisore o del decoder attraverso il sistema, selezionare uno dei seguenti
metodi di collegamento.
Operazioni preliminari
Collegamento dell’antenna
IAL 75
COAX
FM
A
ANTENN
oppure
Antenna a filo FM
(in dotazione)
• Dopo aver collegato l’antenna a filo FM, estenderla e mantenerla il più possibile in posizione orizzontale.
24IT
Collegamento del cavo di alimentazione CA
Operazioni preliminari
1
Collegare il cavo di alimentazione CA.
La dimostrazione viene visualizzata sul display del pannello frontale.
Presa a muro: la forma della
presa a muro varia a seconda
della zona geografica.
2
Premere "/1 sul telecomando per accendere il sistema, quindi premere nuovamente "/1
per disattivare la dimostrazione.
"/1
25IT
Operazioni preliminari
Punto 3: Impostazione
del sistema
• Se il messaggio non viene visualizzato, premere
DVD/CD. Se il messaggio non è ancora visibile,
richiamare il display di configurazione rapida
(pagina 51).
5
Esecuzione della
configurazione rapida
Premere X/x per selezionare una
lingua, quindi premere
.
IMPOSTAZIONE LINGUA
OSD:
MENU:
AUDIO:
SOTTOTITOLO:
Le voci visualizzate dipendono dal paese di
utilizzo e dal modello.
INGLESE
INGLESE
FRANCESE
SPAGNOLO
PORTOGHESE
"/1
6
Premere X/x per selezionare
l’impostazione corrispondente al tipo
di televisore in uso, quindi premere
.
IMPOSTAZIONE VIDEO
16:9
TIPO TV:
16:9
LINE:
4:3 LETTER BOX
MODO PAUSA:
4:3 PAN SCAN
C/X/x/c,
• [16:9]: Questo rapporto di formato è
adatto per un televisore wide-screen o un
televisore standard 4:3 con modalità
wide-screen (pagina 53).
• [4:3 LETTER BOX] o [4:3 PAN SCAN]:
Questo rapporto di formato è adatto per un
televisore standard 4:3 (pagina 53).
DISPLAY
1
2
Accendere il televisore.
3
4
Impostare il selettore di ingresso del
televisore in modo che il segnale
proveniente dal sistema appaia sullo
schermo del televisore.
7
Premere X/x per selezionare il metodo
di uscita dei segnali video, quindi
premere
.
Premere "/1 per accendere il sistema.
Premere
senza inserire un disco o
collegare un dispositivo USB.
IMPOSTAZIONE VIDEO
TIPO TV:
LINE:
MODO PAUSA:
16:9
VIDEO
VIDEO
RGB
VIDEO
Home Theatre System
Premere ENTER per eseguire CONFIGURAZIONE
RAPIDA. Per annullare, premere CLEAR .
26IT
• [VIDEO]: consente l’emissione di segnali
video.
• [RGB]: consente l’emissione di segnali
RGB.
8
Premere X/x per selezionare
l’impostazione Controllo per HDMI,
quindi premere
.
3
Premere X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE], quindi premere
.
• [OFF]: la funzione Controllo per HDMI
viene disattivata.
• [ON]: la funzione Controllo per HDMI
viene attivata.
4
PERSONALIZZATO
PERSONALIZZATO
VERSIONE RAPIDA
Uscita dalla procedura di
configurazione rapida
Premere
DISPLAY in qualsiasi momento.
Impostazione del tipo di uscita
video in base al televisore
5
Selezionare il tipo di uscita video del sistema in
base al collegamento del televisore (pagina 22).
Selezione del tipo di segnale
video in uscita dalla presa HDMI
OUT
2
Premere X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE HDMI], quindi
premere
.
IMPOSTAZIONE HDMI
AUTO(1920x1080p)
RISOLUZIONE HDMI:
CONTROLLO PER HDMI:
OFF
AUDIO RETURN CHANNEL:
AUTO
YC
BCR
YCBCR/RGB(HDMI):
AUDIO(HDMI):
OFF
RISOLUZIONE JPEG:
SD
Quando si collegano l’unità e il televisore con un
cavo HDMI, selezionare il tipo di segnale video
in uscita dalla presa HDMI OUT.
1
Premere X/x per selezionare
[PERSONALIZZATO], quindi premere
.
Premere DVD/CD.
6
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Premere X/x per selezionare
[RISOLUZIONE HDMI], quindi premere
.
IMPOSTAZIONE HDMI
AUTO(1920x1080p)
RISOLUZIONE HDMI:
CONTROLLO PER HDMI:
OFF
AUDIO RETURN CHANNEL:
AUTO
YCBCR
YCBCR/RGB(HDMI):
AUDIO(HDMI):
OFF
RISOLUZIONE JPEG:
SD
27IT
Operazioni preliminari
PERSONALIZZATO
IMPOSTAZIONE HDMI
AUTO(1920x1080p)
RISOLUZIONE HDMI:
OFF
CONTROLLO PER HDMI:
AUDIO RETURN CHANNEL:
OFF
YCBCR/RGB(HDMI):
YCBON
CR
AUDIO(HDMI):
OFF
RISOLUZIONE JPEG:
SD
7
Operazioni preliminari
Premere X/x per selezionare
l’impostazione desiderata, quindi
premere
.
IMPOSTAZIONE HDMI
AUTO(1920x1080p)
RISOLUZIONE HDMI:
CONTROLLO PER HDMI:AUTO(1920x1080p)
OFF
AUDIO RETURN CHANNEL: 1920x1080i
AUTO
1280x720p
YCBCR
YCBCR/RGB(HDMI):
720x480p
AUDIO(HDMI):
OFF
RISOLUZIONE JPEG:
SD
• [AUTO (1920 × 1080p)]: il sistema
emette il segnale video ottimale per il
televisore collegato.
• [1920 × 1080i]: il sistema emette segnali
video 1920 × 1080i*.
• [1280 × 720p]: il sistema emette segnali
video 1280 × 720p*.
• [720 × 480p]**: il sistema emette segnali
video 720 × 480p*.
* i: interlace, p: progressive
** A seconda dell’area geografica di residenza
potrebbe essere visualizzato [720 × 480/576p]
e il sistema potrebbe trasmettere segnali video
720 × 576p.
28IT
5
Premere VOLUME +/– per regolare il
volume.
Riproduzione
Riproduzione di un disco
Riproduzione di file su
un disco/dispositivo USB
Riproduzione
Z
Z
DVD/CD
FUNCTION
"/1
DVD/CD
USB
FUNCTION
VOLUME +/–
MEM SEL
C/X/x/c,
DVD MENU
O
RETURN
N
VOLUME +/–
DISPLAY
1
N
Premere DVD/CD.
È inoltre possibile selezionare la funzione
premendo più volte FUNCTION.
2
3
Premere Z per aprire il vassoio del
disco.
Posizionare un disco sul vassoio,
quindi premere Z.
x
1
Premere DVD/CD o USB.
• DVD/CD: per un disco.
• USB: per un dispositivo USB.
È inoltre possibile selezionare la funzione
premendo più volte FUNCTION.
Con il lato dell’etichetta in alto
4
Premere N per avviare la
riproduzione.
29IT
2
Caricare la sorgente.
5
x Per un disco
Inserire un disco nel vassoio, premendo Z
per aprire/chiudere il vassoio del disco.
x Per un dispositivo USB
Collegare un dispositivo USB alla porta
(USB).
Premere VOLUME +/– per regolare il
volume.
Per selezionare la sorgente di
riproduzione del dispositivo USB
È possibile selezionare il numero della memoria
per la riproduzione in base al dispositivo USB.
Premere MEM SEL.
Numero della memoria selezionata
Memoria USB 2 selezionata.
Home Theatre System
Dispositivo USB
• Potrebbero essere necessari 10 secondi prima
che venga visualizzata l’indicazione
“READING” sul display del pannello frontale, a
seconda del tipo di dispositivo USB.
Sullo schermo del televisore viene
visualizzato [ELENCO CARTELLE].
Se [ELENCO CARTELLE] non viene
visualizzato, premere DVD MENU.
3
Premere X/x per selezionare una
cartella.
• Se la memoria non può essere selezionata, sullo
schermo del televisore viene visualizzato
[Operazione non possibile.].
• Il numero della memoria cambia in base al
dispositivo USB.
Per rimuovere il dispositivo USB
1
2
3
Premere x per interrompere la
riproduzione.
Premere [/1 per spegnere il sistema.
Rimuovere il dispositivo USB.
ELENCO CARTELLE
01
02
03
04
05
06
07
08
4
Let's Talk About Love (1985)
1st Album (1986)
In the Middle of Nowhere (1986)
Ready for Romance (1986)
In the Garden of Venus (1987)
Romantic Warriors (1987)
Back for Good (1988)
Alone (1999)
Premere N per avviare la
riproduzione.
x Per i file audio o video
Il sistema avvia la riproduzione dei file
nella cartella selezionata.
x Per i file immagini JPEG
Il sistema avvia la riproduzione di una
presentazione dei file nella cartella
selezionata.
30IT
Riproduzione di un file
specifico
1
2
Selezionare una cartella seguendo la
procedura in “Riproduzione di file su
un disco/dispositivo USB” (pagina 29).
Premere
dei file.
per visualizzare l’elenco
3
3
Selezionare un file.
Per ritornare all’elenco delle cartelle,
premere O RETURN.
Premere X/x per selezionare un file.
ELENCO BRANI
03 In the Middle of Nowher...
Se su un disco/dispositivo USB
sono presenti tipi di file diversi
x Per i file JPEG
Riproduzione
• [ELENCO CARTELLE]: viene
visualizzato un elenco delle cartelle. Per
visualizzare un elenco dei file, premere
X/x per selezionare una cartella, quindi
premere
.
• [ELENCO IMMAGINI] (solo file
immagini JPEG): viene visualizzato un
elenco di anteprime dei file immagini
JPEG nella cartella.
x Per i file audio o video
01_Geronimo_s_Cadillac
02_Riding_On_A_White_Swan
03_Give_Me_Peace_On_Earth
04_Sweet_Little_Shella
05_Ten_Thousand_Lonely_Drums
06_Lonely_Tears_In_Chinatown
07_In_Shaire
Premere X/x per selezionare l’elenco
desiderato, quindi premere
.
Premere C/X/x/c per selezionare
un’immagine.
4
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
È possibile selezionare il tipo di file da
riprodurre in modo prioritario quando il disco/
dispositivo USB contiene elementi multimediali
misti (file audio, file immagini JPEG o file
video).
1
2
Avviare la riproduzione.
3
x Per i file audio o video
Premere N per avviare la riproduzione dal
file selezionato.
x Per i file immagini JPEG
Premere N per avviare una presentazione
a partire dal file selezionato. Premere
per visualizzare solo il file selezionato.
Per attivare/disattivare l’elenco
di file/cartelle
Premere DVD MENU.
Per visualizzare l’elenco di file/
cartelle utilizzando il menu di
controllo
1
2
Premere
DISPLAY.
Premere X/x per selezionare
[RICERCA], quindi premere
.
Premere
DISPLAY.
Premere X/x per selezionare
[MEZZO COMUNICAZIONE], quindi
premere
.
Premere X/x per selezionare
un’impostazione, quindi premere
.
• [MUSICA/FOTO] (solo DATA CD/
DATA DVD): consente di riprodurre sia i
file immagini JPEG sia i file MP3
contenuti in una stessa cartella sotto
forma di presentazione di diapositive.
• [MUSICA]: la riproduzione dei file audio
ha la priorità.
• [VIDEO]: la riproduzione dei file video
ha la priorità.
• [FOTO]: la riproduzione dei file
immagine JPEG ha la priorità. È possibile
riprodurre i file immagini JPEG come
presentazione di diapositive.
L’impostazione predefinita dipende dalla
sorgente.
Per i dettagli sulla priorità di riproduzione
dei tipi di file con l’impostazione [MEZZO
COMUNICAZIONE], vedere “Priorità di
riproduzione dei tipi di file” (pagina 69).
31IT
Altre operazioni di
riproduzione
Per
Premere
Visione
fotogramma per
fotogramma
X, quindi premere
/m o
M/
.
•
/m: riavvolgimento al
rallentatore.
• M/
: avanzamento al
rallentatore.
Ad ogni pressione di
/m o
M/
durante la
riproduzione al rallentatore, la
velocità di riproduzione cambia.
Ruotare un file
immagine JPEG
X/x durante la visione di un file
immagine JPEG.
Premere CLEAR tenendo
premuto SHIFT per tornare alla
visualizzazione normale.
Tasti di riproduzione sul
telecomando
Questa funzione potrebbe non essere
disponibile, in base al tipo di disco/file.
32IT
Per
Premere
Arrestare
x.
Mettere in pausa
X.
Ritornare alla
riproduzione
normale o
riprendere la
riproduzione dopo
una pausa
N.
Annullare il punto
di ripristino
x due volte.
Saltare il capitolo,
brano, file o scena
corrente
. o >.
• .: tornare all’inizio.
• Premere due volte . entro
un secondo per passare
all’elemento precedente.
• >: passare all’elemento
successivo.
Saltare il file
immagine JPEG
corrente
C o c durante la riproduzione.
• C: tornare al file precedente.
• c: passare all’elemento
successivo.
Individuare
rapidamente un
punto
/m o M/
durante la
riproduzione di un disco.
•
/m: riavvolgimento
rapido.
• M/
: avanzamento
veloce.
Ad ogni pressione di
/m o
M/
durante l’operazione,
la velocità di riproduzione
cambia.
• Durante la riproduzione di file, è possibile
selezionare la cartella successiva continuando a
premere > (c per i file immagini JPEG) dopo
l’ultimo file della cartella corrente, ma non è
possibile tornare alla cartella precedente premendo
. (C per i file immagini JPEG). Per tornare alla
cartella precedente, selezionare la cartella nell’elenco
delle cartelle.
• Non è possibile ruotare i file immagini JPEG quando
si imposta [RISOLUZIONE JPEG] in
[IMPOSTAZIONE HDMI] su [(1920 × 1080i) HD
] o [(1920 × 1080i) HD] (pagina 54).
Riproduzione di uno specifico
titolo/capitolo/brano/scena e
così via
Per selezionare il titolo/capitolo/
brano/scena/indice/cartella/file
da riprodurre
1
2
Premere
DISPLAY.
Premere X/x per selezionare il metodo
di ricerca, quindi premere
.
•
•
•
•
•
[TITOLO/SCENA/BRANO]
[CAPITOLO/INDICE]
[BRANO]
[CARTELLA]
[FILE]
Esempio:
[CAPITOLO]
[** (**)] è selezionato (** indica un
numero).
Il numero fra parentesi indica il numero
totale di titoli, capitoli, brani, indici, scene,
cartelle o file.
• Non è possibile cercare una scena su un DVD+RW
utilizzando il codice temporale.
• Se [MEZZO COMUNICAZIONE] è impostato
su [MUSICA/FOTO] e non viene visualizzato
[FILE], premere di nuovo
DISPLAY.
Premere X/x per selezionare il numero
desiderato di titolo, capitolo, brano,
scena e così via, quindi premere
.
Il numero può essere selezionato anche con
i tasti numerici tenendo premuto SHIFT.
98( 99)
13( 99)
T
0: 03: 17
DVD VIDEO
Se si commette un errore, premere CLEAR
tenendo premuto SHIFT per cancellare il
numero.
Per selezionare una scena
utilizzando il codice temporale
1
2
Premere
Ad esempio, per trovare una scena a 2 ore,
10 minuti e 20 secondi dall’inizio, premere
2, 1, 0, 2, 0 ([2:10:20]) tenendo premuto
SHIFT.
DVD VIDEO
Riga selezionata
3
Immettere il codice temporale
utilizzando i tasti numerici tenendo
premuto SHIFT, quindi premere
.
DISPLAY.
Premere X/x per selezionare
[DURATA], quindi premere
.
Modifica delle angolazioni
Riproduzione
98( 99)
13( 99)
T
0: 03: 17
3
Premere ANGLE durante la riproduzione
per selezionare l’angolazione desiderata.
Visualizzazione dei sottotitoli
Premere SUBTITLE durante la riproduzione
per selezionare la lingua desiderata per i
sottotitoli.
Modifica dell’audio
Premere più volte AUDIO durante la
riproduzione per selezionare l’audio.
x DVD VIDEO
È possibile cambiare formato o lingua
dell’audio se la sorgente contiene più formati
audio o audio multilingue.
Se viene visualizzato un numero di 4 cifre,
questo indica un codice di lingua. Vedere
“Elenco dei codici delle lingue” (pagina 70) per
conoscere la lingua cui corrisponde il codice.
Se la stessa lingua viene visualizzata due o più
volte, il DVD VIDEO è registrato in più formati
audio.
33IT
Esempio:
Uso del menu del DVD
Dolby Digital 5.1 canali
Surround (S/D)
1: INGLESE
Anteriori (S/D) +
Centrale
LFE (effetto bassa
frequenza)
DOLBY DIGITAL 3 / 2 .1
L
C
R
LFE
LS
RS
Formato del programma attualmente in
riproduzione
x DVD-VR
Quando si riproduce un DVD contenente più
titoli, è possibile selezionare il titolo desiderato
con DVD TOP MENU.
Se si riproduce un DVD che consente di
selezionare voci quali la lingua dei sottotitoli e la
lingua per l’audio, è possibile selezionare queste
voci con DVD MENU.
1
2
È possibile attivare o disattivare le tracce audio
se un disco contiene più tracce audio.
x DATA CD (file video Xvid)/DATA DVD (file
video Xvid)/dispositivo USB (file video
Xvid)
Per visualizzare il menu del DVD
nel menu di controllo
1
2
3
È possibile attivare o disattivare le tracce audio
se un file video contiene più tracce audio.
x Super VCD
È possibile modificare la traccia audio.
• [1:STEREO]: suono stereo della traccia audio
1.
• [1:1/S]: suono del canale sinistro della traccia
audio 1 (monofonico).
• [1:2/D]: suono del canale destro della traccia
audio 1 (monofonico).
• [2:STEREO]: suono stereo della traccia audio
2.
• [2:1/S]: suono del canale sinistro della traccia
audio 2 (monofonico).
• [2:2/D]: suono del canale destro della traccia
audio 2 (monofonico).
Premere C/X/x/c per selezionare la
voce che si desidera riprodurre o
modificare, quindi premere
.
Il numero può essere selezionato anche con
i tasti numerici tenendo premuto SHIFT.
x VIDEO CD/CD/DATA CD (file MP3)/DATA
DVD (file MP3)/dispositivo USB (file audio)
È possibile modificare la traccia audio.
• [STEREO]: audio stereo.
• [1/S]: audio del canale sinistro (monofonico).
• [2/D]: audio del canale destro (monofonico).
Premere DVD TOP MENU o DVD MENU.
Premere
DISPLAY.
Premere X/x per selezionare
[MENU DISCO], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare [MENU] o
[TOP MENU], quindi premere
.
Selezione di un titolo originale
o modificato su un DVD-VR
Questa funzione è disponibile solamente per
DVD-VR in cui è stata creata una playlist.
1
2
3
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Premere X/x per selezionare
[ORIGINAL/PLAY LIST], quindi
premere
.
Premere X/x per selezionare
un’impostazione, quindi premere
.
• [PLAY LIST]: è possibile riprodurre i
titoli nell’ordine della playlist esistente.
• [ORIGINAL]: consente di riprodurre i
titoli nella versione di registrazione
originale.
34IT
5
Selezione del modo di
riproduzione
Selezionare il brano che si desidera
programmare.
Es. Per impostare la traccia 2 come
prima traccia programmata
Premere X/x per selezionare [02] sotto [T],
quindi premere
.
Brano selezionato
PROGRAMMA
(Riproduzione programmata)
CANCELLA TUTTO
02
1. BRANO
––
2. BRANO
––
3. BRANO
––
4. BRANO
––
5. BRANO
––
6. BRANO
––
7. BRANO
È possibile riprodurre il contenuto di un disco
nell’ordine desiderato organizzando l’ordine dei
brani del disco in modo da creare un programma
personalizzato. È possibile programmare fino a
99 brani.
1
2
3
Premere
Premere X/x per selezionare
[PROGRAMMA], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare [IMPOSTA
t], quindi premere
.
Tempo totale dei brani programmati
PROGRAMMA
CANCELLA TUTTO
––
1. BRANO
––
2. BRANO
––
3. BRANO
––
4. BRANO
––
5. BRANO
––
6. BRANO
––
7. BRANO
0: 00:00
T
––
01
02
03
04
05
06
Brani registrati su un disco
4
Il cursore si sposta in corrispondenza della
riga del brano [T] (in questo caso, [01]).
PROGRAMMA
CANCELLA TUTTO
––
1. BRANO
––
2. BRANO
––
3. BRANO
––
4. BRANO
––
5. BRANO
––
6. BRANO
––
7. BRANO
7
Per programmare altri brani, ripetere le
operazioni descritte ai punti 4-5.
Premere N per iniziare la riproduzione
programmata.
Premere CLEAR tenendo premuto SHIFT
quando sul televisore non è visualizzata la
schermata per l’impostazione del programma,
oppure selezionare [OFF] nel punto 3. Per
riprodurre nuovamente lo stesso programma
selezionare [ON] al punto 3 e premere .
Per modificare o annullare un
programma
2
0: 00:00
T
––
01
02
03
04
05
06
––
01
02
03
04
05
06
Per ritornare alla riproduzione
normale
1
Premere c.
0: 03:51
T
Tempo totale dei brani programmati
6
DISPLAY.
Numero del brano [T]
Riproduzione
Riproduzione in ordine
programmato
Eseguire i punti da 1 a 3 di
“Riproduzione in ordine
programmato”.
Premere X/x per selezionare il numero
di programma del brano da modificare
o cancellare.
Per eliminare il brano dal programma,
premere CLEAR tenendo premuto SHIFT.
3
Per eseguire una nuova
programmazione seguire le operazioni
descritte al punto 5 di “Riproduzione in
ordine programmato”.
Per cancellare un programma, selezionare
[--] sotto [T], quindi premere
.
35IT
Per annullare tutti i brani
nell’ordine programmato
Per ritornare alla riproduzione
normale
1
Premere CLEAR tenendo premuto SHIFT
oppure selezionare [OFF] nel punto 3.
2
Eseguire i punti da 1 a 3 di
“Riproduzione in ordine
programmato”.
Premere X e selezionare [CANCELLA
TUTTO], quindi premere
.
Riproduzione in ordine casuale
(Riproduzione in ordine casuale)
2
3
Premere
DISPLAY durante la
riproduzione.
Premere X/x per selezionare
[CASUALE], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare la voce da
riprodurre in ordine casuale.
x VIDEO CD/CD
• [OFF]: disattivato.
• [BRANO]: consente di riprodurre i brani
di un disco in ordine casuale.
x Durante la riproduzione
programmata
• [OFF]: disattivato.
• [ON]: consente di riprodurre in ordine
casuale i brani selezionati con la
riproduzione programmata.
x DATA CD (solo file audio)/DATA DVD
(solo file audio)/dispositivo USB (solo
file audio)
• [OFF]: disattivato.
• [ON (MUSICA)]: è possibile riprodurre
in ordine casuale i file audio nella cartella
del disco/dispositivo USB corrente. Se
non è selezionata una cartella, vengono
riprodotti in ordine casuale i brani della
prima cartella.
4
36IT
Riproduzione ripetuta
(Riproduzione ripetuta)
• Lo stesso brano può essere riprodotto più volte
durante la riproduzione di file MP3.
1
• Non è possibile utilizzare la riproduzione in ordine
casuale con VIDEO CD e Super VCD con
riproduzione PBC.
Premere
per avviare la riproduzione
in ordine casuale.
1
2
3
Premere
DISPLAY durante la
riproduzione.
Premere X/x per selezionare
[RIPETIZIONE], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare la voce da
ripetere, quindi premere
.
x DVD VIDEO/DVD-VR
• [OFF]: disattivato.
• [DISCO]: consente di ripetere tutti i titoli
sul disco.
• [TITOLO]: consente di ripetere il titolo
corrente su un disco.
• [CAPITOLO]: consente di ripetere il
capitolo corrente su un disco.
x VIDEO CD/CD
• [OFF]: disattivato.
• [DISCO]: consente di ripetere tutti i brani
sul disco.
• [BRANO]: consente di ripetere il brano
corrente.
x DATA CD/DATA DVD/dispositivo
USB
• [OFF]: disattivato.
• [DISCO] (solo DATA CD/DATA DVD):
consente di ripetere tutte le cartelle sul
disco.
• [MEMORIA] (solo dispositivo USB):
consente di ripetere tutte le cartelle sul
dispositivo USB.
• [CARTELLA]: consente di ripetere la
cartella corrente.
• [BRANO] (solo file audio): consente di
ripetere il file corrente.
• [FILE] (solo file video): consente di
ripetere il file corrente.
4
Premere N per iniziare la riproduzione
ripetuta.
Premere CLEAR tenendo premuto SHIFT
oppure selezionare [OFF] nel punto 3.
• Non è possibile utilizzare la riproduzione ripetuta con
VIDEO CD e Super VCD con riproduzione PBC.
Selezione di un effetto per la
presentazione
1
2
3
1
Premere più volte
DISPLAY finché
nel menu di controllo non viene
visualizzata l’indicazione
[EFFETTO].
Premere X/x per selezionare
[EFFETTO], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare
un’impostazione, quindi premere
Selezione della durata della
presentazione
.
• [MODO 1]: il file immagine JPEG scorre
dall’alto verso il basso sullo schermo del
televisore.
• [MODO 2]: il file immagine JPEG si
estende da sinistra verso destra sullo
schermo del televisore.
• [MODO 3]: il file immagine JPEG si
estende dal centro sullo schermo del
televisore.
• [MODO 4]: l’effetto di transizione dei file
immagine JPEG viene selezionato
casualmente.
• [MODO 5]: il file immagine JPEG
successivo si sovrappone all’immagine
precedente.
• [OFF]: disattivato.
2
3
Riproduzione
Per ritornare alla riproduzione
normale
• L’impostazione [EFFETTO] non è utilizzabile
quando si imposta [RISOLUZIONE JPEG] in
[IMPOSTAZIONE HDMI] su [(1920 × 1080i) HD
] o [(1920 × 1080i) HD] (pagina 54).
• L’impostazione [EFFETTO] non può essere
selezionata durante la riproduzione di un disco che
non contiene file immagini JPEG o di un dispositivo
USB, oppure se [MEZZO COMUNICAZIONE] è
configurato su un’impostazione che non consente la
riproduzione di file immagini JPEG.
Premere più volte
DISPLAY finché
sul display del pannello frontale viene
visualizzata l’indicazione
[INTERVALLO].
Premere X/x per selezionare
[INTERVALLO], quindi premere
Premere X/x per selezionare
un’impostazione, quindi premere
.
.
• [NORMALE]: le immagini della
presentazione vengono visualizzate per la
durata standard.
• [RIDOTTO]: consente di impostare una
durata minore rispetto a [NORMALE].
• [PROLUNGATO 1]: consente di
impostare una durata superiore rispetto a
[NORMALE].
• [PROLUNGATO 2]: consente di
impostare una durata superiore rispetto a
[PROLUNGATO 1].
• La visualizzazione di alcuni file immagini JPEG
potrebbe richiedere più tempo rispetto all’opzione
selezionata, in particolar modo nel caso di file
immagini JPEG progressivi o file immagini JPEG
con più di 3.000.000 di pixel.
• L’impostazione [INTERVALLO] non può essere
selezionata durante la riproduzione di un disco che
non contiene file immagini JPEG o di un dispositivo
USB, oppure se [MEZZO COMUNICAZIONE] è
configurato su un’impostazione che non consente la
riproduzione di file immagini JPEG.
37IT
Riproduzione di una
presentazione con audio
1
Preparare una cartella su un disco
contenente sia i file MP3 sia i file
immagini JPEG.
I file MP3 e i file immagini JPEG non
devono trovarsi in cartelle separate. Per i
dettagli sulla creazione del disco,
consultare le istruzioni del PC, del software
e così via.
2
3
4
5
Premere
DISPLAY.
Premere X/x per selezionare
[MEZZO COMUNICAZIONE], quindi
premere
.
Visualizzazione delle
informazioni di riproduzione
Premere più volte TIME/TEXT durante la
riproduzione.
Informazioni sullo schermo del
televisore
Se è stato selezionato [MUSICA/FOTO],
procedere al punto 5. Se è stata
effettuata una selezione diversa da
[MUSICA/FOTO], premere X/x per
selezionare [MUSICA/FOTO], quindi
premere
.
Se l’elenco delle cartelle non viene
visualizzato, premere DVD MENU.
È possibile attivare/disattivare la
visualizzazione dell’elenco delle cartelle
premendo più volte DVD MENU.
6
Visualizzazione delle
informazioni di un disco/
dispositivo USB
Premere X/x per selezionare la cartella
desiderata, quindi premere N.
• Se si riproducono contemporaneamente file MP3 e
file immagini JPEG di grandi dimensioni, l’audio
potrebbe saltare. Sony consiglia di impostare la
velocità in bit dei file MP3 su 128 Kbps o inferiore
durante la creazione del file. Se il suono continua a
saltare, ridurre la dimensione del file immagine
JPEG.
1
T
0: 13
2
3
192k MP3
4, 5
Dvorak/Tchaikovsky/NedPho/Kreizberg
Adagio - Allegro molto
1 [T **:**:**/C **:**:**/D **:**:**]
Tempo di riproduzione della voce corrente
“T” sta per titolo/brano, “C” sta per capitolo
e “D” sta per disco.
[T-**:**:**/C-**:**:**/D-**:**:**]
Tempo residuo della voce corrente
“T” sta per titolo/brano, “C” sta per capitolo
e “D” sta per disco.
[**:**:**]
Tempo di riproduzione della scena/file
video corrente
2 Velocità in bit
Appare durante la riproduzione di un file
audio.
3 Tipo di file
Viene visualizzato durante la riproduzione
di un file audio/video.
38IT
4 Nome file/cartella
5 Informazioni di testo
Il testo del DVD/CD viene visualizzato solo
se è stato registrato sul disco. Non è
possibile modificare il testo. Se il disco non
contiene testo, viene visualizzato “NO
TEXT”.
• A seconda della sorgente in fase di riproduzione, il
sistema è in grado di visualizzare solo un numero
limitato di caratteri. Inoltre, sempre a seconda della
sorgente, è possibile che non vengano visualizzati
tutti i caratteri di testo.
Informazioni sul display del
pannello frontale
Ad ogni pressione di TIME/TEXT durante la
riproduzione, vengono visualizzate le seguenti
informazioni.
Alcune voci visualizzate potrebbero scomparire
dopo qualche secondo.
x DVD VIDEO/DVD-VR
1 Tempo di riproduzione del titolo corrente
2 Tempo residuo del titolo corrente
3 Tempo di riproduzione del capitolo corrente
4 Tempo residuo del capitolo corrente
5 Nome del disco
6 Titolo e capitolo
1 Tempo di riproduzione del brano corrente
2 Tempo residuo del brano corrente
3 Tempo di riproduzione del disco
4 Tempo residuo del disco
5 Nome del brano
6 Brano e indice*
* Solo VIDEO CD.
x Super VCD (senza funzioni PBC)
1 Tempo di riproduzione del brano corrente
2 Testo del brano
3 Brano e numero di indice
x DATA CD/DATA DVD/dispositivo USB
(file audio)
Riproduzione
Viene visualizzato durante la riproduzione
di un file audio/file immagine JPEG/file
video.
Se un file MP3 contiene tag ID3, il sistema
visualizza il nome dell’album o del titolo in
base alle informazioni dei tag ID3.
Il sistema supporta ID3 versione 1.0/1.1/
2.2/2.3.
La visualizzazione delle informazioni dei
tag ID3 versione 2.2/2.3 ha la priorità
quando un singolo file MP3 contiene tag
ID3 per entrambe le versioni 1.0/1.1 e 2.2/
2.3.
x VIDEO CD (senza funzioni PBC)/CD
1 Tempo di riproduzione e numero del brano
corrente
2 Nome del brano (file)*
* Se un file MP3 contiene tag ID3, il sistema
visualizza il nome del titolo in base alle
informazioni dei tag ID3.
Il sistema supporta ID3 versione 1.0/1.1/2.2/2.3.
La visualizzazione delle informazioni dei tag ID3
versione 2.2/2.3 ha la priorità quando un singolo file
MP3 contiene tag ID3 per entrambe le versioni 1.0/
1.1 e 2.2/2.3.
x DATA CD (file video)/DATA DVD (file
video)/dispositivo USB (file video)
1 Tempo di riproduzione del file corrente
2 Nome del file corrente
3 Album e numero del file corrente
• Il sistema può visualizzare solo il primo livello del
testo del DVD/CD, come il nome del disco o il titolo.
• Il nome del disco o del brano potrebbe non essere
visualizzato. Ciò dipende dal tipo di testo.
• Il tempo di riproduzione dei file MP3 e dei file video
potrebbe non essere visualizzato correttamente.
x VIDEO CD (senza funzioni PBC)/Super
VCD (con funzioni PBC)
1 Tempo di riproduzione dell’elemento
corrente
2 Nome del disco
3 Numero della scena
39IT
Visualizzazione delle
informazioni sulla data di un
file immagine JPEG
Riproduzione di audio/
video del componente
collegato
Durante la riproduzione è possibile visualizzare
la data se con i dati del file immagine JPEG è
stato registrato il tag Exif*.
Tasti di
selezione
delle
funzioni
Premere più volte
DISPLAY finché nel
menu di controllo non viene visualizzata
l’indicazione
[DATA].
5(
8)
10( 15)
18/9/2002
DATA CD
Informazioni sulla data
1
Utilizzare i tasti di selezione della
funzione per selezionare la funzione
desiderata.
La voce selezionata viene visualizzata sul
display del pannello frontale.
* “Exchangeable Image File Format” è un formato
grafico per le fotocamere digitali definito da Japan
Electronics and Information Technology Industries
Association (JEITA).
Tasto
Sorgente
DVD/CD
Disco riprodotto dal
sistema
FM
Radio FM
USB
Dispositivo USB
TV
Televisore o decoder
È inoltre possibile selezionare la funzione
desiderata premendo più volte
FUNCTION.
2
Predisporre la sorgente.
• DVD/CD: inserire un disco nell’unità
(pagina 29).
• FM: selezionare un programma
radiofonico (pagina 41).
• USB: collegare direttamente un
dispositivo USB (pagina 29).
• TV: selezionare un canale sul televisore o
sul decoder.
3
Comandare il componente collegato.
Per utilizzare un decoder, selezionare
l’ingresso del decoder sul televisore a cui è
collegato.
40IT
Modifica del numero di
preselezione
Sintonizzatore
Preselezione delle
stazioni radio
È possibile preselezionare 20 stazioni FM.
FM
FM 10 : 88.00 MHz
SONY RADIO
Nome della stazione
1
2
5
Tenere premuto TUNING +/– finché non
ha inizio la ricerca automatica.
Premere SYSTEM MENU.
Premere X/x per selezionare
“MEMORY”.
Premere
o c.
Sul display del pannello frontale viene
visualizzato un numero di preselezione.
6
7
Premere X/x per selezionare il numero
di preselezione desiderato.
9
1
2
3
Premere FM.
Premere più volte PRESET +/– per
selezionare la stazione programmata.
Regolare il volume premendo VOLUME
+/–.
Ascolto di stazioni radio con
frequenza conosciuta
Premere D.TUNING nel punto 2, premere i tasti
numerici tenendo premuto SHIFT per
selezionare le frequenze, quindi premere
.
Ascolto di stazioni radio non
programmate
Utilizzare la modalità di sintonizzazione
manuale o automatica descritta al punto 2.
Per la sintonizzazione manuale, premere più
volte TUNING +/–.
Per la sintonizzazione automatica, tenere
premuto TUNING +/–. La sintonizzazione
automatica si interrompe automaticamente
quando il sistema riceve la stazione radio. Per
interrompere manualmente la sintonizzazione
automatica, premere TUNING +/– o x.
Se un programma FM è disturbato
Premere
.
Sul display del pannello frontale viene
visualizzata l’indicazione “COMPLETE” e
la stazione viene memorizzata.
8
Per prima cosa è necessario memorizzare le
stazioni radio sul sistema (vedere “Preselezione
delle stazioni radio” (pagina 41)).
Premere FM.
La scansione si interrompe quando il
sistema si sintonizza su una stazione.
3
4
Ascolto della radio
Sintonizzatore
Stazione corrente
Banda e numero di preselezione
correnti
Selezionare il numero di preselezione desiderato
premendo PRESET +/– (pagina 41), quindi
eseguire la procedura dal punto 3.
Ripetere i punti da 2 a 7 per
memorizzare altre stazioni.
Se un programma FM è disturbato, è possibile
selezionare la ricezione monofonica. Viene
eliminato l’effetto stereo, ma la ricezione è
migliore.
1
Premere SYSTEM MENU.
Premere SYSTEM MENU.
41IT
2
3
4
Premere X/x per selezionare “FM
MODE”.
o c.
Premere
Premere X/x per selezionare “MONO”.
• “STEREO”: ricezione stereofonica.
• “MONO”: ricezione monofonica.
5
6
Premere
Utilizzo del sistema dati
radio (RDS)
.
Premere SYSTEM MENU.
Visualizzazione del nome della
stazione o della frequenza sul
display del pannello frontale
RDS (Sistema dati radio)
Il sistema dati radio (RDS) è un servizio di
trasmissione che permette alle stazioni radio di
inviare informazioni aggiuntive oltre al normale
segnale di programma. Questo sintonizzatore
dispone di comode funzionalità RDS, come la
visualizzazione del nome della stazione.
Ricezione di trasmissioni RDS
Selezionare una stazione.
È possibile visualizzare il nome della stazione o
la frequenza sul display del pannello frontale.
Vengono visualizzate le prime 8 lettere del
nome della stazione.
Premere TIME/TEXT.
Ad ogni pressione di TIME/TEXT, la funzione
cambia come indicato di seguito.
Quando il nome della stazione viene
ricevuto per mezzo della funzione RDS
1 Nome stazione
Es. “SONY FM”
2 Frequenza
Es. “12 87.50”
3 L’impostazione “FM MODE”
Es. “STEREO”
Quando non è impostato il nome della
stazione
1 Frequenza
Es. “12 87.50”
2 L’impostazione “FM MODE”
Es. “STEREO”
42IT
Quando viene sintonizzata una stazione che
fornisce servizi RDS, il nome della stazione*
viene visualizzato sul display del pannello
frontale.
* Se non si riceve una trasmissione RDS, il nome
della stazione non viene visualizzato sul display del
pannello frontale.
• Non tutte le stazioni FM forniscono il servizio RDS,
né lo stesso tipo di servizi. Se non si conoscono i
servizi RDS, rivolgersi alle stazioni radio locali per
ulteriori informazioni sulla disponibilità nella propria
area geografica.
Effetto audio
Selezione dell’effetto
adatto alla sorgente
Il sistema ha sei modi audio preprogrammati per
adattarsi alla sorgente o alla situazione di
riproduzione. È possibile raggiungere il
massimo effetto sonoro della sorgente originale
selezionando uno dei modi audio.
• “STANDARD”: il sistema seleziona
automaticamente un effetto sonoro adatto ai
film o alla musica, a seconda della sorgente.
• “CLEAR VOICE”: il sistema trasmette l’audio
mediante l’enfatizzazione dei dialoghi per le
voci più facilmente udibili.
• “MOVIE”: il sistema trasmette un audio adatto
ai film. Se la sorgente è a 2 canali, il sistema
simula l’audio surround utilizzando il sistema
di decodifica Dolby Pro Logic ed emette
l’audio da tutti i diffusori.
• “HI-FI”: il sistema trasmette un audio adatto
alla musica. È possibile ottenere un audio
accurato della sorgente originale.
• “BGM”: il sistema trasmette lo stesso audio in
tutta la stanza. È possibile utilizzare questo
modo, ad esempio, in saloni ampi.
• “2CH STEREO”: il sistema trasmette l’audio
dei diffusori anteriori e dal subwoofer
indipendentemente dal numero di canali
originale. Se la sorgente originale è
multicanale, il sistema la sottopone a downmix
per consentire l’ascolto a 2 canali.
Effetto audio
Premere più volte SOUND MODE fino a
quando il modo desiderato non viene
visualizzato sul display del pannello
frontale.
• A seconda della sorgente, il modo audio potrebbe non
funzionare.
43IT
Funzioni comode
Utilizzo della funzione
Controllo per HDMI per
“BRAVIA” Sync
Questa funzione è disponibile sui televisori
dotati della funzione “BRAVIA” Sync.
Collegando componenti Sony compatibili con la
funzione Controllo per HDMI per mezzo di un
cavo HDMI, è possibile semplificare le
operazioni come segue:
– Spegnimento del sistema (pagina 44)
– Riproduzione One-Touch (pagina 45)
– Modalità Theatre (pagina 45)
– Controllo audio del sistema (pagina 45)
– Audio Return Channel (pagina 45)
– Controllo agevole del telecomando
(pagina 45)
– Abbinamento della lingua (pagina 46)
Controllo per HDMI è una funzione di controllo
reciproco standard utilizzata da CEC (Consumer
Electronics Control) per HDMI (HighDefinition Multimedia Interface).
• In base al componente collegato, la funzione
Controllo per HDMI potrebbe non essere disponibile.
Fare riferimento alle istruzioni per l’uso del
componente.
Preparazione della funzione
Controllo per HDMI
(Controllo per HDMI - Impostazione
semplice)
Se il televisore è compatibile con la funzione
Controllo per HDMI - Impostazione semplice, è
possibile configurare automaticamente la
funzione [CONTROLLO PER HDMI] del
sistema impostandola sul televisore. Per
ulteriori informazioni, consultare le istruzioni
per l’uso del televisore.
44IT
Se il televisore non è compatibile con la
funzione Controllo per HDMI - Impostazione
semplice, impostare manualmente la funzione
Controllo per HDMI sul sistema e sul televisore.
1
2
3
4
Assicurarsi che il sistema e il
televisore siano collegati con un cavo
HDMI.
Accendere il televisore e premere [/1
per accendere il sistema.
Impostare il selettore di ingresso del
televisore in modo che il segnale
proveniente dall’ingresso HDMI appaia
sullo schermo del televisore.
Impostare la funzione Controllo per
HDMI per il televisore.
Per i dettagli sull’impostazione del
televisore, consultare le istruzioni per l’uso
del televisore.
5
6
7
8
9
Premere più volte DVD/CD sul sistema.
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Premere X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare
[PERSONALIZZATO], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE HDMI], quindi
premere
.
10 Premere X/x per selezionare
[CONTROLLO PER HDMI], quindi
premere
.
11 Premere X/x per selezionare [ON],
quindi premere
.
Spegnimento del sistema con il
televisore
(Spegnimento del sistema)
Quando il televisore viene spento utilizzando il
tasto POWER sul telecomando del televisore o
TV [/1 sul telecomando del sistema, il sistema
si spegne automaticamente.
• Questa funzione dipende dalle impostazioni del
televisore. Per ulteriori informazioni, consultare le
istruzioni per l’uso del televisore.
• A seconda dello stato, il sistema potrebbe rimanere
acceso (ad esempio durante la riproduzione di un CD
o l’ascolto della radio).
Visione di un DVD con la
pressione di un singolo tasto
(Riproduzione One-Touch)
Premere ONE-TOUCH PLAY
Uso della modalità Theatre
(Modalità Theatre)
Se il televisore è compatibile con la modalità
Theatre, è possibile ottenere audio e immagini di
qualità ottimale, adatte ai film, e la funzione
Controllo audio del sistema viene attivata
automaticamente.
Premere THEATRE.
• Questa funzione potrebbe non essere disponibile, in
base al televisore.
Riproduzione dell’audio del
televisore dai diffusori del
sistema
(Controllo audio del sistema)
Per utilizzare questa funzione, collegare il
sistema e il televisore con un cavo SCART
(EURO AV) e un cavo HDMI (pagina 22).
Premere [/1 per accendere il sistema
mentre il televisore è acceso.
La funzione Controllo audio del sistema è
attivata. L’audio del televisore viene emesso dai
• Quando il televisore è nel modo PAP (Picture and
Picture), la funzione di Controllo audio del sistema
non è utilizzabile. Quando il televisore esce dal modo
PAP, il metodo di uscita del televisore ritorna ad
essere quello precedente al modo PAP.
• Quando si accende il sistema premendo il testo di
selezione delle funzioni, le immagini e il suono
potrebbero risultare sfasati.
• A seconda del televisore, quando si regola il volume
del sistema, il livello del volume viene visualizzato
sullo schermo del televisore. In questo caso, i livelli
del volume che vengono visualizzati sullo schermo
del televisore e sul display del pannello frontale del
sistema possono differire.
• La funzione di controllo audio del sistema può essere
comandata anche dal menu del televisore.
• È possibile regolare il volume del sistema o
escluderlo mediante il telecomando del televisore.
Funzioni comode
Il televisore si accende e viene impostato
sull’ingresso HDMI a cui il sistema è collegato,
quindi il sistema avvia automaticamente la
riproduzione del disco.
Anche la funzione Controllo audio del sistema
viene attivata automaticamente.
diffusori del sistema, mentre il volume dei
diffusori del televisore viene abbassato
automaticamente.
Ricezione del segnale audio
digitale del televisore
(Audio Return Channel)
Il sistema è in grado di ricevere il segnale audio
digitale del televisore attraverso un cavo HDMI,
se il televisore è compatibile con la funzione
Audio Return Channel. È possibile ascoltare
l’audio del televisore mediante il sistema
utilizzando il solo cavo HDMI. Per ulteriori
informazioni, vedere [AUDIO RETURN
CHANNEL] (pagina 54).
Gestione del sistema con il
telecomando del televisore
(Controllo agevole del telecomando)
È possibile controllare le funzioni di base del
sistema utilizzando il telecomando del televisore
quando l’uscita video del sistema è visualizzata
sullo schermo del televisore. Per ulteriori
informazioni, consultare le istruzioni per l’uso
del televisore.
45IT
Modifica della lingua per la
visualizzazione a schermo del
sistema in sincronia con il
televisore
(Abbinamento della lingua)
Quando si cambia la lingua per la
visualizzazione a schermo del televisore, viene
modificata anche la lingua di visualizzazione a
schermo del sistema.
• Questa funzione non è disponibile quando sono
visualizzati i messaggi a video.
Trasferimento di brani su
un dispositivo USB
È possibile trasferire i brani di un CD audio o i
programmi radiofonici su un dispositivo USB,
codificandoli nel formato MP3. Inoltre, è
possibile trasferire in un dispositivo USB i file
MP3 presenti su un DATA CD/DATA DVD.
Per informazioni sul collegamento del
dispositivo USB, vedere “Riproduzione di file
su un disco/dispositivo USB” (pagina 29).
La musica trasferita è limitata all’uso privato.
L’uso della musica oltre questi limiti richiede
l’autorizzazione dei detentori del copyright.
• Durante il trasferimento di un programma
radiofonico l’audio viene registrato come file
MP3 a 128 kbps.
• Le informazioni di testo del CD non vengono
trasferite nei file MP3 creati.
• Se si interrompe un trasferimento in corso da
un CD audio, il file MP3 in fase di creazione
viene eliminato.
• Il trasferimento si arresta automaticamente nei
seguenti casi:
– Lo spazio sul dispositivo USB viene
esaurito durante il trasferimento.
– Il numero di cartelle sul dispositivo USB
raggiunge il limite di file che il sistema è in
grado di riconoscere.
• È possibile memorizzare fino a 150 file in una
cartella.
• È possibile memorizzare fino a 199 cartelle in
un singolo dispositivo USB.
• Se una cartella o un file che si sta tentando di
trasferire è già esistente sul dispositivo USB
con lo stesso nome, viene aggiunto un numero
sequenziale dopo il nome, senza sovrascrivere
la cartella o il file originale.
Per selezionare la destinazione
del trasferimento sul dispositivo
USB
È possibile selezionare il numero della memoria
per il trasferimento in base al dispositivo USB.
Premere MEM SEL.
Numero della memoria selezionata
Note sul trasferimento USB
• Non collegare l’unità e il dispositivo USB per
mezzo di un hub USB.
• Assicurarsi che nel dispositivo USB vi sia
spazio sufficiente per il trasferimento.
• Non rimuovere il dispositivo USB durante il
trasferimento.
• Le tracce trasferite da un CD audio vengono
create come file MP3 a 128 kbps.
• I file MP3 trasferiti da un DATA CD/DATA
DVD vengono trasferiti con la stessa velocità
in bit dei file MP3 originali.
46IT
Memoria USB 2 selezionata.
Home Theatre System
• Se la memoria non può essere selezionata, sullo
schermo del televisore viene visualizzato
[Operazione non possibile.].
• Il numero della memoria cambia in base al
dispositivo USB.
• Selezionare una destinazione prima del trasferimento.
Regole di generazione di cartelle
e file
Durante il trasferimento su un dispositivo USB,
viene creata una cartella “MUSIC” direttamente
all’interno di “ROOT”. Cartelle e file vengono
generati all’interno di questa cartella “MUSIC”,
come indicato di seguito, in base al metodo di
trasferimento e alla sorgente.
• Durante il trasferimento di più brani su un CD
audio o di più file MP3 su un DATA CD/
DATA DVD
Trasferimento di brani su un
CD audio o file MP3 di un DATA
CD/DATA DVD su un dispositivo
USB
1
2
3
Caricare un CD audio/DATA CD/DATA
DVD.
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Sorgente
Nome cartella
MP3
Identico alla sorgente di
trasferimento1)
Premere X/x per selezionare
[TRASFERIMENTO USB], quindi
premere
.
CD audio
“FLDR001”2)
x Per un CD audio
Nome file
“TRACK001”3)
Sorgente
Nome cartella
Nome file
MP3
“REC1-MP3”4)
Identico alla
sorgente di
trasferimento1)
CD audio
“REC1-CD”4)
“TRACK001”3)
x Per un DATA CD/DATA DVD
Attenersi alle istruzioni nel punto
successivo.
4
Nome file
“FM001”4)
“TRACK001”3)
5
1)Per
il nome vengono utilizzati fino a 64 caratteri
(estensione compresa).
2)Il
nome alle cartelle viene assegnato in ordine
numerico.
3)
Il nome ai file viene assegnato in ordine numerico.
4)Un
nuovo file viene trasferito nella cartella “REC1MP3” o “REC1-CD” ogni volta che viene eseguito il
trasferimento di un singolo brano.
Premere X/x per selezionare [BRANO]
o [CARTELLA], quindi premere
.
• [BRANO]: compare l’elenco delle
cartelle. Premere X/x per selezionare la
cartella desiderata, quindi premere
.
• [CARTELLA]: vengono visualizzate le
cartelle registrate sul DATA CD/DATA
DVD. È possibile trasferire tutti i file MP3
nella cartella.
• Durante il trasferimento di un programma
radiofonico
Nome cartella
e procedere al punto 5.
Funzioni comode
Premere
• Durante il trasferimento di un singolo brano su
un CD audio o di un singolo file MP3 su un
DATA CD/DATA DVD
Premere C/X/x/c per selezionare
[x TUTTI] (per un CD audio) o
[ TUTTI] (per un DATA CD/DATA
DVD), quindi premere
.
Per deselezionare tutti i brani, selezionare
[s TUTTI], quindi premere
.
6
Premere C/X/x/c per selezionare
[START], quindi premere
.
Per annullare il trasferimento, premere x.
Per selezionare singoli brani/file
MP3/cartelle
Premere X/x per selezionare il brano/file MP3/
cartella, quindi premere
per aggiungere un
segno di spunta nel punto 5.
Per annullare la selezione, evidenziare il brano/
file MP3/cartella, quindi premere
per
rimuovere il segno di spunta.
47IT
5
x Per un CD audio
Spazio rimanente sul dispositivo USB
Al termine del trasferimento, viene
visualizzato “COMPLETE” sul display del
pannello frontale, quindi la riproduzione
del disco e del dispositivo USB viene
fermata automaticamente.
Per annullare il trasferimento, premere x.
TRASFERIMENTO USB
1
2
3
BRANO
BRANO
BRANO
BRANO
BRANO
BRANO
BRANO
BRANO
01
02
03
04
05
06
07
08
Premere N per avviare il
trasferimento.
START
TUTTI
TUTTI
Trasferimento di un
programma radiofonico
Brani da trasferire
x Per un DATA CD/DATA DVD
Spazio rimanente sul dispositivo USB
TRASFERIMENTO USB
2002_Remixes
01_Back_Seat_O...
02_One_Nights_...
03_Are_You_Ma...
04_I_Can_Lose_...
05_Soul_Survivo...
06_Strangers_B...
07_Stay_maxi_ve...
START
TUTTI
TUTTI
È possibile trasferire un programma radiofonico
in fase di ascolto su un dispositivo USB.
1
2
3
È possibile trasferire brani/file MP3 in un
dispositivo USB utilizzando REC TO USB.
1
2
4
4
5
Premere N per avviare il
trasferimento.
Premere x per interrompere il
trasferimento.
Per creare un nuovo file MP3
durante il trasferimento
Premere x.
Premere REC TO USB durante il
trasferimento.
Selezionare il brano/file MP3
desiderato, quindi premere N.
Sul display viene visualizzato “NEW TRK” e il
trasferimento continua in un nuovo file MP3
subito dopo la pressione di REC TO USB.
Se si preme di nuovo REC TO USB dopo pochi
secondi, non è possibile creare un nuovo file
MP3.
Premere REC TO USB sull’unità.
REC TO USB si illumina e sul display del
pannello frontale viene visualizzato
“READING”. Successivamente, sul display
del pannello frontale vengono visualizzati
alternatamente “PUSH PLAY” e lo spazio
rimanente sul dispositivo USB.
48IT
Premere REC TO USB sull’unità.
Caricare un CD audio/DATA CD/DATA
DVD.
Per trasferire tutti i brani, procedere al
punto 4.
Per trasferire un singolo brano, procedere al
punto successivo.
3
Selezionare la stazione radio
premendo PRESET +/– o TUNING +/–.
REC TO USB si illumina e sul display del
pannello frontale viene visualizzato
“PLEASE WAIT”. Successivamente, sul
display del pannello frontale vengono
visualizzati alternatamente “PUSH PLAY”
e lo spazio rimanente sul dispositivo USB.
File MP3/cartelle da trasferire
Trasferimento con la pressione
di un singolo tasto
Premere FM.
• Quando viene creato un nuovo file MP3, il
trasferimento è temporaneamente disabilitato.
• Dopo circa un’ora di trasferimento viene creato
automaticamente un nuovo file MP3.
Il display dei minuti (tempo residuo)
cambia di 10 minuti.
Cancellazione di file audio su
un dispositivo USB
4
Premere SYSTEM MENU.
È possibile cancellare file audio (“.mp3”,
“.wma” o “.m4a”) sul dispositivo USB.
1
2
3
Sincronizzazione di
suono e immagini
Premere USB.
Premere X/x per selezionare una
cartella.
Selezionare i file audio.
[A/V SYNC]
x Per cancellare tutti i file audio in una
cartella
Premere CLEAR tenendo premuto SHIFT.
Premere
e quindi X/x per selezionare il
file audio desiderato, quindi premere
CLEAR tenendo premuto SHIFT.
4
Premere C/c per selezionare [SÌ],
quindi premere
.
Se il suono risulta sfasato rispetto alle immagini
visualizzate sullo schermo del televisore, è
possibile sincronizzare suoni e immagini
regolando il ritardo fra riproduzione dell’audio e
delle immagini.
1
2
Per annullare, selezionare [NO], quindi
premere
.
• Non rimuovere il dispositivo USB durante la
cancellazione.
• Se la cartella da cancellare contiene file in formato
non audio o sottocartelle, questi elementi vengono
cancellati dall’elenco sullo schermo del televisore,
ma non dal dispositivo USB.
3
Premere
DISPLAY.
Premere X/x per selezionare
[A/V SYNC], quindi premere
Funzioni comode
x Per cancellare un file audio
.
Premere X/x per selezionare
un’impostazione, quindi premere
.
• [OFF]: disattivato.
• [ON]: consente di regolare il ritardo fra
immagine e suono.
• A seconda del flusso di input, la funzione [A/V
SYNC] potrebbe essere inefficace.
Utilizzo del timer di
spegnimento
È possibile impostare il sistema in modo che si
spenga a un’ora preimpostata, in modo da
addormentarsi al suono della musica.
1
2
Premere SYSTEM MENU.
Premere X/x per selezionare “SLEEP”,
quindi premere
o c.
La voce selezionata viene visualizzata sul
display del pannello frontale.
3
Premere X/x per selezionare
un’impostazione, quindi premere
.
49IT
Ascolto dell’audio con
tecnologia Multiplex
(DUAL MONO)
Se il sistema riceve o riproduce un segnale
Multiplex con codifica audio Dolby Digital, è
possibile ascoltare l’audio con un effetto
cinematografico denominato Multiplex.
• Per ricevere il segnale Dolby Digital, collegare un
televisore o un altro componente all’unità utilizzando
un cavo ottico digitale (pagina 22). Se il televisore è
compatibile con la funzione Audio Return Channel
(pagina 45), è possibile ricevere un segnale Dolby
Digital attraverso un cavo HDMI.
Modifica del livello di
ingresso audio dai
componenti collegati
La distorsione audio del componente collegato
può essere evitata riducendo il livello di
ingresso.
1
2
3
4
Premere più volte AUDIO per selezionare il
segnale audio.
La voce selezionata viene visualizzata sul
display del pannello frontale.
• “MAIN”: viene riprodotto l’audio nella lingua
principale.
• “SUB”: viene riprodotto l’audio nella lingua
secondaria.
• “MAIN+SUB”: viene riprodotto l’audio misto
nelle lingue principale e secondaria.
50IT
Premere TV.
Premere SYSTEM MENU.
Premere X/x per selezionare “ATT”,
quindi premere
o c.
Premere X/x per selezionare
un’impostazione, quindi premere
• “ON”: livello di ingresso attenuato.
• “OFF”: livello di ingresso normale.
5
Premere SYSTEM MENU.
.
4
Premere SYSTEM MENU.
Impostazioni
Regolazione della
luminosità del display
del pannello frontale
1
2
Riesecuzione della
configurazione rapida
1
2
Premere SYSTEM MENU.
Premere X/x per selezionare
“DIMMER”, quindi premere
3
o c.
La voce selezionata viene visualizzata sul
display del pannello frontale.
3
4
Premere più volte X/x per selezionare
la luminosità del display del pannello
frontale, quindi premere
.
• Per DAV-DZ740, anche la luminosità dell’indicatore
di alimentazione si attenua quando si seleziona “ON”.
Attivazione/
disattivazione del modo
dimostrazione
È possibile attivare/disattivare la dimostrazione
sul display del pannello frontale quando il
sistema è nella modalità Standby.
1
2
Premere SYSTEM MENU.
3
Premere X/x per selezionare
un’impostazione, quindi premere
• “ON”: attivato.
• “OFF”: disattivato.
.
Premere X/x per selezionare
[VERSIONE RAPIDA], quindi premere
.
Impostazione
automatica del sistema
nella modalità Standby
Il sistema entra automaticamente nella modalità
Standby se non lo si utilizza per circa 30 minuti
e se il sistema non sta trasmettendo audio da
circa 30 minuti. L’indicazione “AUTO.STBY”
inizia a lampeggiare sul display del pannello
frontale per circa 2 minuti prima che il sistema
entri nella modalità Standby.
È possibile attivare o disattivare la funzione di
standby automatico.
1
2
Premere X/x per selezionare “DEMO”,
quindi premere
o c.
La voce selezionata viene visualizzata sul
display del pannello frontale.
Premere X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE], quindi premere
Impostazioni
Premere SYSTEM MENU.
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Eseguire la configurazione rapida
attenendosi alle istruzioni di “Esecuzione
della configurazione rapida” (pagina 26).
• “OFF”: il display del pannello frontale è
luminoso.
• “ON”: la luminosità del display del
pannello frontale è attenuata.
4
Premere DVD/CD.
Premere SYSTEM MENU.
Premere X/x per selezionare
“AUTO.STBY”, quindi premere
o c.
La voce selezionata viene visualizzata sul
display del pannello frontale.
3
.
Premere X/x per selezionare
l’impostazione, quindi premere
.
• “ON”: attivato.
• “OFF”: disattivato.
4
Premere SYSTEM MENU.
51IT
6
Esecuzione di altre
impostazioni
Vengono visualizzate le opzioni per la voce
selezionata.
Esempio: [TIPO TV]
È possibile apportare modifiche ad alcuni
elementi, come immagini e suoni.
Le voci visualizzate dipendono dal paese di
utilizzo e dal modello.
IMPOSTAZIONE VIDEO
16:9
TIPO TV:
16:9
LINE:
OFF
4:3 LETTERFULL
BOX
MODO PAUSA:
AUTO
4:3 PAN SCAN
• Le impostazioni di riproduzione memorizzate sul
disco hanno la precedenza su quelle del display di
impostazione; pertanto, non tutte le funzioni descritte
di seguito potrebbero essere attivabili.
1
2
3
4
5
Premere DVD/CD.
.
Premere X/x per selezionare
[PERSONALIZZATO], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare la voce di
impostazione, quindi premere
.
• [IMPOSTAZIONE LINGUA]
(pagina 52)
• [IMPOSTAZIONE VIDEO] (pagina 53)
• [IMPOSTAZIONE HDMI] (pagina 54)
• [IMPOSTAZIONE AUDIO] (pagina 55)
• [IMPOSTAZIONE SISTEMA]
(pagina 55)
• [IMPOSTAZIONE DIFFUSORI]
(pagina 56)
Esempio: [IMPOSTAZIONE VIDEO]
Voce selezionata
IMPOSTAZIONE VIDEO
TIPO TV:
LINE:
MODO PAUSA:
16:9
VIDEO
AUTO
Opzioni
7
Premere X/x per selezionare
un’impostazione, quindi premere
IMPOSTAZIONE VIDEO
4:3 LETTER BOX
TIPO TV:
LINE:
VIDEO
MODO PAUSA:
AUTO
Impostazione selezionata
Ripristino di tutte le impostazioni
di [IMPOSTAZIONE]
Per ripristinare tutte le impostazioni di
[IMPOSTAZIONE], vedere [REIMPOSTA]
(pagina 56).
Impostazione della lingua del
display o dell’audio
[IMPOSTAZIONE LINGUA]
È possibile scegliere la lingua delle indicazioni
visualizzate sullo schermo e dell’audio.
x [OSD] (indicazioni su schermo)
Voci di impostazione
52IT
.
L’impostazione viene selezionata e la
procedura è completa.
Esempio: [4:3 LETTER BOX]
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Premere X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE], quindi premere
Premere X/x per selezionare una voce,
quindi premere
.
Consente di selezionare la lingua per le
indicazioni visualizzate sullo schermo del
televisore.
x [MENU]
Consente di selezionare la lingua per il menu del
disco.
x [AUDIO]
[4:3 LETTER BOX]: selezionare questa
opzione quando si collega un televisore standard
4:3. Il sistema visualizza un’immagine in
formato widescreen, con bande nere sui bordi
superiore e inferiore dello schermo del
televisore.
Consente di selezionare la lingua dell’audio.
Selezionando [ORIGINAL], si seleziona la
lingua che ha la priorità nel disco.
x [SOTTOTITOLO]
Consente di selezionare la lingua per i sottotitoli
registrati sul DVD VIDEO.
Selezionando [SEGUI AUDIO], per i sottotitoli
viene impostata la stessa lingua selezionata per
l’audio.
• Se si seleziona [ALTRE t] in [MENU], [AUDIO] e
[SOTTOTITOLO], selezionare e immettere il codice
della lingua individuato in “Elenco dei codici delle
lingue” (pagina 70) utilizzando i tasti numerici.
Impostazioni di visualizzazione
[IMPOSTAZIONE VIDEO]
Selezionare le impostazioni in base alle
caratteristiche del televisore.
x [LINE]
È possibile selezionare il metodo di uscita dei
segnali video dalla presa EURO AV T
OUTPUT (TO TV).
Impostazioni
• Se in [MENU], [AUDIO] o [SOTTOTITOLO] si
seleziona una lingua non registrata sul DVD VIDEO,
viene automaticamente selezionata una delle lingue
registrate (la lingua potrebbe non essere selezionata
automaticamente: ciò dipende dal disco).
[4:3 PAN SCAN]: selezionare questa opzione
quando si collega un televisore standard 4:3. Il
sistema visualizza automaticamente
un’immagine widescreen su tutto lo schermo,
eliminando le porzioni che non vi rientrano.
[VIDEO]: il sistema emette segnali video.
[RGB]: il sistema emette segnali RGB.
• Se il televisore non accetta segnali RGB, sullo
schermo del televisore non viene visualizzata alcuna
immagine, anche se si seleziona [RGB]. Fare
riferimento alle istruzioni per l’uso del televisore.
• Non è possibile selezionare [RGB] se un altro
apparecchio è collegato mediante HDMI. [RGB]
viene automaticamente cambiato in [VIDEO]
all’accensione di un apparecchio collegato mediante
HDMI.
x [TIPO TV]
È possibile selezionare il rapporto di formato del
televisore collegato.
[16:9]: selezionare questa opzione quando si
collega un televisore widescreen o dotato di
modalità widescreen.
x [MODO PAUSA]
(solo DVD VIDEO/DVD-R/DVD-RW)
Consente di selezionare il tipo di
visualizzazione dell’immagine nel modo pausa.
[AUTO]: l’immagine, compresi i soggetti in
movimento, viene visualizzata senza tremolii.
Questa impostazione è destinata all’uso
normale.
53IT
[FOTOGRAMMA]: l’immagine, compresi i
soggetti non in movimento, viene visualizzata
ad alta risoluzione.
Impostazioni per HDMI
[IMPOSTAZIONE HDMI]
• Questa funzione è disponibile solo quando
[CONTROLLO PER HDMI] è impostato su [ON].
x [YCBCR/RGB (HDMI)]
È possibile selezionare il tipo di segnale HDMI
emesso dalla presa HDMI OUT.
x [RISOLUZIONE HDMI]
[YCBCR]: il sistema genera segnali YCBCR.
[RGB]: il sistema emette segnali RGB.
È possibile selezionare il tipo di segnale video
emesso dalla presa HDMI OUT.
x [AUDIO (HDMI)]
[AUTO (1920 × 1080p)]: il sistema emette il
segnale video ottimale per il televisore
collegato.
[1920 × 1080i]: il sistema emette segnali video
1920 × 1080i*.
[1280 × 720p]: il sistema emette segnali video
1280 × 720p*.
[720 × 480p]**: il sistema emette segnali video
720 × 480p*.
* i: interlace, p: progressive
** A seconda dell’area geografica di residenza
potrebbe essere visualizzato [720 × 480/576p].
Consente di selezionare lo stato dell’uscita
audio dalla presa HDMI OUT.
[OFF]: il sistema non emette l’audio dalla presa
HDMI OUT.
[ON]: il sistema emette segnali audio
convertendo i segnali Dolby Digital, DTS o
PCM 96 kHz/24 bit in PCM 48 kHz/16 bit.
• Quando si imposta una funzione diversa da “DVD/
CD” o “USB”, il sistema non emette l’audio dalla
presa HDMI OUT, nemmeno se si imposta [AUDIO
(HDMI)] su [ON].
x [RISOLUZIONE JPEG]
x [CONTROLLO PER HDMI]
Questa funzione è disponibile quando si utilizza
un cavo HDMI per collegare il sistema e un
televisore compatibile con la funzione Controllo
per HDMI.
[OFF]: disattivato.
[ON]: attivato. È possibile utilizzare
reciprocamente i componenti collegati con un
cavo HDMI.
x [AUDIO RETURN CHANNEL]
Questa funzione è disponibile quando si utilizza
un cavo HDMI per collegare il sistema e un
televisore compatibile con la funzione Audio
Return Channel.
[AUTO]: Il sistema è in grado di ricevere
automaticamente il segnale audio digitale del
televisore attraverso un cavo HDMI.
[OFF]: funzione disattivata.
54IT
È possibile selezionare la risoluzione dei file
immagini JPEG emessi dalla presa HDMI OUT.
[SD ]: il sistema emette segnali di risoluzione
standard con un fotogramma nero.
[HD
]: il sistema emette segnali di
risoluzione HD con un fotogramma nero.
[HD]: il sistema emette segnali di risoluzione
HD senza un fotogramma nero.
[(1920 × 1080i) HD
]: il sistema emette
segnali di risoluzione HD alla massima
dimensione con un fotogramma nero.
[(1920 × 1080i) HD]: il sistema emette segnali
di risoluzione HD alla massima dimensione
senza un fotogramma nero.
• [RISOLUZIONE JPEG] è utilizzabile solo quando si
imposta [TIPO TV] in [IMPOSTAZIONE VIDEO]
su [16:9] e si imposta [RISOLUZIONE HDMI] in
[IMPOSTAZIONE HDMI] su una voce diversa da
[720 × 480p] o [720 × 480/576p].
• È possibile selezionare [(1920 × 1080i) HD
]o
[(1920 × 1080i) HD] solo quando si imposta
[RISOLUZIONE HDMI] in [IMPOSTAZIONE
HDMI] su [1920 × 1080i].
• Il segnale HDMI si interrompe momentaneamente
quando:
– il sistema sta caricando o scaricando un DATA CD
o DATA DVD.
– si sta connettendo o rimuovendo un dispositivo
USB.
Impostazione dell’audio
[IMPOSTAZIONE AUDIO]
Altre impostazioni
[IMPOSTAZIONE SISTEMA]
x [SCREEN SAVER]
Consente di ridurre i danni al display (ghosting).
Premere qualsiasi tasto (ad esempio N) per
annullare lo screen saver.
[ON]: l’immagine dello screen saver viene
visualizzata quando il sistema rimane inutilizzato
per circa 15 minuti.
[OFF]: disattivato.
x [AUDIO DRC]
Consente di comprimere la gamma dinamica
della traccia audio. [AUDIO DRC] è utile per
guardare i film a basso volume a tarda notte.
• [AUDIO DRC] è disponibile solo per Dolby Digital.
x [SELEZIONE BRANO]
Consente di assegnare la priorità ai brani audio
contenenti il maggior numero di canali quando
sono registrati diversi formati audio (PCM,
DTS, Dolby Digital o MPEG audio).
[OFF]: disattivato.
[AUTO]: il sistema seleziona automaticamente
la traccia audio in base alla priorità.
• Quando si imposta l’opzione su [AUTO], la lingua
potrebbe cambiare. L’impostazione [SELEZIONE
BRANO] ha una priorità più alta rispetto
all’impostazione [AUDIO] in [IMPOSTAZIONE
LINGUA] (pagina 52). (Questa funzione potrebbe
non essere disponibile, in base al disco.)
Consente di selezionare il colore o l’immagine
di sfondo per lo schermo del televisore.
[IMMAGINE COPERTINA]: consente di
visualizzare l’immagine di copertina (immagine
fissa), se tale immagine è registrata nel disco
(CD-EXTRA, e così via). Se il disco non
contiene un’immagine di copertina, viene
visualizzata un’immagine predefinita
memorizzata nel sistema.
[GRAFICI]: mostra un’immagine preimpostata
memorizzata nel sistema.
[BLU]: imposta il blu come colore dello sfondo.
[NERO]: imposta il nero come colore dello
sfondo.
Impostazioni
[OFF]: nessuna compressione della gamma
dinamica.
[STANDARD]: il sistema riproduce l’audio con
il tipo di gamma dinamica prevista dal tecnico
della registrazione.
[MAX]: il sistema comprime completamente la
gamma dinamica.
x [SFONDO]
x [PROTEZIONE]
La funzione [PROTEZIONE] consente di
limitare la riproduzione dei DVD classificati.
Alcune scene possono essere bloccate o
sostituite con scene diverse.
1
2
3
Immettere o reimmettere una password
di 4 cifre utilizzando i tasti numerici,
quindi premere
.
Premere X/x per selezionare
[STANDARD], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare un’area
geografica come livello di limitazione
della riproduzione, quindi premere
.
Se si seleziona [ALTRE t], selezionare e
immettere un codice standard da “Elenco
dei codici di area per la protezione”
(pagina 70) utilizzando i tasti numerici.
55IT
4
5
Premere X/x per selezionare
[LIVELLO], quindi premere
.
Premere X/x per selezionare il livello
desiderato, quindi premere
.
Minore è il valore, maggiore è la
limitazione.
Disattivazione della funzione
[PROTEZIONE]
Impostare [LIVELLO] su [OFF] nel punto 5.
Riproduzione di un disco per cui è stata
impostata la funzione [PROTEZIONE]
Quando si carica il disco e si preme N, viene
visualizzato il display di immissione della
password. Immettere la password di 4 cifre
utilizzando i tasti numerici, quindi premere
.
• Se si dimentica la password, immettere “199703”
utilizzando i tasti numerici, quindi premere
. Il
display richiede di immettere una nuova password di
4 cifre. Dopo aver immesso una nuova password di 4
cifre, reinserire il disco nell’unità e premere N.
Quando viene visualizzata la schermata di
immissione della password, immettere la nuova
password.
Modifica della password
1
2
3
Immettere la password di 4 cifre
utilizzando i tasti numerici, quindi
premere
.
Premere X/x per selezionare
[MODIFICA PASSWORD t], quindi
premere
.
Immettere una nuova password di 4
cifre utilizzando i tasti numerici, quindi
premere
.
Se si commette un errore durante
l’immissione della password, premere C
prima di premere
, quindi immettere il
numero corretto.
4
56IT
Per confermare la password,
reimmetterla utilizzando i tasti
numerici, quindi premere
.
x [RIPRISTINO MULTI-DISC]
Il sistema richiama il punto in cui è stata
interrotta la riproduzione del disco durante
l’ultima riproduzione e consente di riprendere la
riproduzione da tale punto al successivo
inserimento dello stesso disco.
[ON]: il sistema memorizza i punti di ripristino
della riproduzione per un massimo di 10 dischi.
[OFF]: il sistema non memorizza i punti di
ripristino della riproduzione. La riproduzione
riparte dal punto di ripristino solo per il disco
attualmente inserito nell’unità.
• Se la memoria di ripristino della riproduzione è piena,
il punto di ripristino del primo disco viene cancellato.
x [REIMPOSTA]
È possibile ripristinare le impostazioni di
[IMPOSTAZIONE] diverse da
[PROTEZIONE] alle impostazioni predefinite.
Premere C/c per selezionare [SÌ], quindi
premere
.
Per uscire dalla procedura e tornare al menu di
controllo, selezionare [NO].
Non premere [/1 durante la reimpostazione del
sistema, poiché questo processo richiede alcuni
secondi.
• Anche le impostazioni [MEZZO
COMUNICAZIONE], [INTERVALLO] ed
[EFFETTO] ritornano ai valori predefiniti.
Impostazione dei diffusori
[IMPOSTAZIONE DIFFUSORI]
È possibile regolare manualmente le
impostazioni dei diffusori senza eseguire la
configurazione rapida.
Selezionare i diffusori da utilizzare, impostare la
distanza dei diffusori dalla posizione di ascolto,
quindi regolare il livello audio per ogni
diffusore. È possibile regolare il livello audio
utilizzando la funzione [TONO DI PROVA].
x [CONNESSIONE]
[ANTERIORE]
[CENTRALE] e [SUBWOOFER]. Si consiglia
di impostare [TONO DI PROVA] su [ON] per
una regolazione più agevole.
[SÌ]
[CENTRALE]
[SÌ]: normalmente, selezionare questa
posizione.
[NESSUNO]: selezionare questa opzione se non
si utilizza un diffusore centrale.
[S/D] 0,0 dB: consente di impostare il livello di
volume del diffusore anteriore.
[CENTRALE] 0,0 dB: impostare il livello di
volume del diffusore centrale.
[SUBWOOFER] +2,0 dB: consente di
impostare il livello del subwoofer.
[SURROUND]
[SÌ]: normalmente, selezionare questa
posizione.
[NESSUNO]: selezionare questa opzione se non
si utilizzano diffusori surround.
[SUBWOOFER]
[SÌ]
Impostare la distanza di tutti i diffusori dalla
posizione di ascolto.
Per ottenere un effetto surround ottimale,
posizionare tutti i diffusori alla stessa distanza
dalla posizione di ascolto. È possibile impostare
la distanza su valori compresi tra 1,0 e 7,0 metri
per i diffusori anteriori e su valori compresi tra
0,0 e 7,0 metri per il diffusore centrale e i
diffusori surround.
Se non è possibile collocare il diffusore centrale
alla stessa distanza, posizionarlo entro 1,6 m
dalla posizione di ascolto. Se non è possibile
collocare i diffusori surround alla stessa
distanza, posizionarli entro 5,0 m dalla
posizione di ascolto.
[ANTERIORE] 3,0 m: impostare la distanza del
diffusore anteriore.
[CENTRALE] 3,0 m: impostare la distanza del
diffusore centrale (fino a 1,6 metri dai diffusori
anteriori).
[SURROUND] 3,0 m: impostare la distanza del
diffusore surround (fino a 5,0 metri dai diffusori
anteriori).
È possibile regolare il livello audio dei diffusori
surround. Il parametro può essere impostato su
valori compresi tra –6,0 dB e +6,0 dB. Impostare
[TONO DI PROVA] su [ON] per una
regolazione più agevole.
[S/D] 0,0 dB: impostare il livello di volume del
diffusore surround.
x [TONO DI PROVA]
È possibile regolare il livello audio dei diffusori
utilizzando la funzione [TONO DI PROVA].
Impostazioni
x [DISTANZA]
x [LIVELLO (SURROUND)]
[OFF]: non viene emesso alcun segnale di prova
dai diffusori.
[ON]: durante la regolazione del livello, il
segnale di prova viene emesso dai singoli
diffusori in sequenza.
Regolare il livello dell’audio attenendosi alle
indicazioni riportate di seguito.
1
2
3
4
Impostare [TONO DI PROVA] su [ON].
Premere più volte C/X/x/c per
selezionare il diffusore desiderato e il
relativo livello, quindi premere
.
Ripetere il punto 2.
Premere C/X/x/c per impostare [TONO
DI PROVA] su [OFF] dopo aver regolato
il livello del diffusore.
x [LIVELLO (ANTERIORE)]
È possibile regolare il livello audio dei diffusori
anteriori, del diffusore centrale e del subwoofer.
È possibile impostare i parametri su valori
compresi fra –6,0 dB e 0 dB per [S/D] e su valori
compresi fra –6,0 dB e +6,0 dB per
57IT
Altre informazioni
Precauzioni
Alimentazione
• Scollegare l’unità dalla presa a muro se si prevede di
non utilizzarla per un periodo prolungato. Scollegare
l’unità afferrando il cavo di alimentazione dalla
spina, mai tirando il cavo stesso.
Installazione
• Collocare il sistema in un ambiente che consenta
un’adeguata circolazione d’aria per prevenire il
surriscaldamento interno.
• Se l’unità viene utilizzata ad alto volume per periodi
prolungati, l’involucro esterno diventa caldo al tatto.
Non è un problema di funzionamento. Tuttavia,
evitare di toccare l’apparecchio. Per evitare il
surriscaldamento del sistema, non collocarlo in
luoghi in cui la ventilazione non sia adeguata.
• Non ostruire le prese di ventilazione collocando
oggetti sul sistema. Il sistema è dotato di un
amplificatore ad elevata potenza. Se le prese di
ventilazione sono bloccate, il sistema potrebbe
surriscaldarsi e non funzionare correttamente.
• Non collocare il sistema su superfici morbide
(tappeti, coperte, ecc.) o in prossimità di materiali
tessili (tendaggi o simili) che potrebbero ostruirne le
prese di ventilazione.
• Non installare il sistema in prossimità di fonti di
calore quali radiatori o condotti d’aria calda, oppure
in luoghi soggetti alla luce solare diretta, a polvere
eccessiva, a vibrazioni meccaniche o a urti.
• Non installare il sistema in posizione inclinata.
L’unità è progettata per essere utilizzata
esclusivamente in posizione orizzontale.
• Tenere il sistema e i dischi lontani da componenti
contenenti magneti potenti, quali forni a microonde o
diffusori di grandi dimensioni.
• Non collocare oggetti pesanti sul sistema.
58IT
• Se un oggetto dovesse cadere all’interno dell’unità,
scollegare l’unità e farla controllare da personale
qualificato prima di utilizzarla nuovamente.
Regolazione del volume
• Non alzare eccessivamente il volume durante
l’ascolto di una parte di brano con livelli di suono
molto bassi o con segnali audio assenti. Nel caso in
cui venisse riprodotto improvvisamente un suono a
livello massimo, i diffusori potrebbero subire danni.
Pulizia
• Pulire l’unità, il pannello e i comandi utilizzando un
panno morbido leggermente inumidito con una
soluzione detergente delicata. Non utilizzare alcun
tipo di spugnetta o polvere abrasiva, né solventi come
alcool o benzina.
Per qualsiasi domanda o problema riguardante il
sistema, rivolgersi al rivenditore Sony più vicino.
Dischi di pulizia, detergenti per
dischi/lenti
• Non utilizzare dischi di pulizia o detergenti per
dischi/lenti (anche di tipo liquido o spray).
Potrebbero provocare anomalie di
funzionamento.
Colori del televisore
• Se vengono rilevate irregolarità nei colori dello
schermo del televisore causate dai diffusori, spegnere
il televisore e riaccenderlo dopo 15 - 30 minuti. Se il
problema persiste, allontanare i diffusori dal
televisore.
IMPORTANTE
Attenzione: questo sistema è in grado di mantenere
sullo schermo del televisore un fermo immagine o
un’indicazione per un tempo indeterminato. Se un
fermo immagine o un’indicazione rimangono
visualizzati per un periodo prolungato, lo schermo
del televisore potrebbe subire danni permanenti. I
televisori a retroproiezione sono particolarmente
soggetti a questo problema.
Funzionamento
Spostamento del sistema
• Lo spostamento del sistema da un luogo freddo a uno
caldo o il suo utilizzo in un ambiente molto umido
potrebbero comportare la formazione di condensa
sulle lenti all’interno dell’unità. Questa situazione
potrebbe impedire il corretto funzionamento del
sistema. In questo caso, rimuovere il disco e lasciare
acceso il sistema per circa mezz’ora, per consentire
l’evaporazione della condensa.
• Prima di spostare il sistema, assicurarsi che non vi
siano dischi inseriti, quindi rimuovere il cavo di
alimentazione CA dalla presa a muro.
Note sui dischi
Trattamento dei dischi
• Per mantenere i dischi puliti, impugnarli sul
bordo. Evitare di toccarne la superficie.
• Non applicare carta né nastro adesivo sui
dischi.
• Non esporre i dischi alla luce solare diretta o a
fonti di calore, quali condotti di aria calda, né
lasciarli in un’auto parcheggiata al sole, poiché
la temperatura interna potrebbe aumentare
considerevolmente.
• Dopo la riproduzione, riporre i dischi
nell’apposita custodia.
• Prima della riproduzione, passare un panno
pulito sui dischi.
Procedere dal centro verso l’esterno.
Altre informazioni
Pulizia
• Non utilizzare solventi come benzina,
trementina, detergenti disponibili in
commercio o spray antistatici per dischi in
vinile.
Il sistema può riprodurre solo dischi circolari
standard. L’utilizzo di dischi non standard o di
forme particolari (es. rettangolari, a cuore o a
stella) potrebbe causare problemi di
funzionamento.
Non utilizzare dischi ai quali siano stati applicati
accessori disponibili in commercio, quali
etichette o anelli.
59IT
Risoluzione dei problemi
Se durante l’utilizzo del sistema si verifica una delle situazioni descritte di seguito, consultare questa
guida alla risoluzione dei problemi prima di richiedere la riparazione. Se il problema persiste, rivolgersi
al rivenditore Sony più vicino.
Se il personale addetto all’assistenza cambia delle parti durante la riparazione, tali parti potrebbero
essere trattenute.
Informazioni generali
Sintomo
Problemi e soluzioni
Il sistema non si accende.
• Verificare che il cavo di alimentazione CA sia collegato in modo saldo.
Il telecomando non funziona.
• La distanza tra il telecomando e l’unità è eccessiva.
• Le batterie del telecomando sono scariche.
Il sistema non funziona
normalmente.
• Scollegare il cavo di alimentazione CA dalla presa a muro e ricollegarlo dopo
qualche minuto.
• Attenersi alla seguente procedura (i parametri di sistema, ad esempio le stazioni
preselezionate, ritornano ai valori predefiniti):
1 Premere "/1 per accendere il sistema.
2 Premere contemporaneamente N, FUNCTION e "/1 sull’unità. Sul
display del pannello frontale viene visualizzato “RESET”.
Immagine
Sintomo
Problemi e soluzioni
Non viene riprodotta alcuna
immagine.
• L’ingresso video del televisore non è impostato in modo da consentire la
visualizzazione delle immagini del sistema.
• Verificare il metodo di uscita del sistema.
Non viene riprodotta alcuna
• L’unità è collegata a un dispositivo di ingresso che non è compatibile con
immagine quando si effettua un
HDCP (High-bandwidth Digital Content Protection).
collegamento con un cavo
• Se la presa HDMI OUT viene utilizzata per l’uscita video, modificare il tipo di
HDMI.
segnale video in uscita dalla presa HDMI OUT (pagina 54).
Collegare il televisore e l’unità utilizzando una presa video diversa da HDMI
OUT, quindi commutare l’ingresso del televisore sull’ingresso video collegato
per vedere le immagini sullo schermo. Cambiare il tipo di segnale video emesso
dalla presa HDMI OUT, quindi riportare l’ingresso del televisore su HDMI. Se
le immagini non sono ancora visibili, ripetere la procedura provando altre
opzioni.
60IT
L’immagine è disturbata.
• Se il segnale della presa EURO AV T OUTPUT (TO TV) è distorto, cambiare
il tipo di segnale video emesso dalla presa HDMI OUT impostando
[RISOLUZIONE HDMI] in [IMPOSTAZIONE HDMI] su [720 × 480p]*
(pagina 54).
* A seconda dell’area geografica di residenza potrebbe essere visualizzato
[720 × 480/576p].
L’immagine non è visualizzata
sull’intero schermo del
televisore.
• Controllare l’impostazione di [TIPO TV] in [IMPOSTAZIONE VIDEO]
(pagina 53).
• Il formato di visualizzazione sul disco è fisso.
Sintomo
Problemi e soluzioni
Sullo schermo del televisore
I diffusori del sistema contengono parti magnetiche, pertanto è possibile che si
vengono rilevate irregolarità dei verifichi distorsione magnetica. Se sullo schermo del televisore vengono rilevate
colori.
irregolarità dei colori, verificare quanto segue:
• Installare i diffusori ad almeno 0,3 metri dal televisore.
• Se l’irregolarità del colore persiste, spegnere il televisore e riaccenderlo dopo
15 - 30 minuti.
• Verificare che non vi siano oggetti magnetici (elementi magnetici sul supporto
del televisore, dispositivi medici, giocattoli e così via) nelle vicinanze dei
diffusori.
• Allontanare i diffusori dal televisore.
L’immagine in riproduzione è
distorta.
• Impostare [YCBCR] in [YCBCR/RGB (HDMI)] su [RGB] (pagina 54).
Audio
Sintomo
Problemi e soluzioni
Non viene riprodotto alcun
suono.
• Il cavo del diffusore non è collegato saldamente.
• Verificare le impostazioni dei diffusori (pagina 56).
La presa DIGITAL IN
OPTICAL non emette audio.
• La frequenza di campionamento del segnale in ingresso è superiore a 48 kHz.
La presa HDMI OUT non emette • Impostare [AUDIO RETURN CHANNEL] in [IMPOSTAZIONE HDMI] su
[AUTO] (pagina 54).
audio digitale utilizzando la
funzione Audio Return Channel. • Impostare [CONTROLLO PER HDMI] in [IMPOSTAZIONE HDMI] su [ON]
(pagina 54).
• Accertarsi che il televisore sia compatibile con la funzione Audio Return
Channel.
• Accertarsi che un cavo HDMI sia collegato a una presa sul televisore
compatibile con la funzione Audio Return Channel.
• La frequenza di campionamento del segnale in ingresso è superiore a 48 kHz.
Il sistema non trasmette
correttamente l’audio se è
collegato a un decoder.
• Impostare [AUDIO RETURN CHANNEL] in [IMPOSTAZIONE HDMI] su
[OFF] (pagina 54).
Vengono emessi forti ronzii e
disturbi.
• Allontanare il televisore dai componenti audio.
• Pulire il disco.
Il suono perde l’effetto stereo
quando viene riprodotto un
VIDEO CD, un CD o un file
audio.
• Selezionare l’audio stereofonico premendo AUDIO (pagina 33).
Altre informazioni
L’audio è assente quando il
• Eseguire la seguente procedura:
componente (ricevitore
– Collegare il sistema e il televisore con un cavo SCART (EURO AV)
satellitare digitale, PlayStation 3
(pagina 22) e selezionare la funzione “TV”.
e così via) è collegato
– Disabilitare i diffusori del televisore.
direttamente al televisore tramite
HDMI.
Audio assente o volume molto • Verificare il modo audio (pagina 43).
basso da un particolare diffusore • Verificare i collegamenti e le impostazioni dei diffusori (pagine 21, 56).
o da tutti i diffusori.
• A seconda del DVD, il segnale di uscita potrebbe non essere smistato su tutti i
5.1 canali.
L’audio viene riprodotto solo dal • A seconda del disco, l’audio potrebbe essere riprodotto solo dal diffusore
diffusore centrale.
centrale.
61IT
Sintomo
Problemi e soluzioni
Audio del sistema assente dal
televisore.
• Impostare [AUDIO (HDMI)] in [IMPOSTAZIONE HDMI] su [ON]
(pagina 54).
• Eseguire la seguente procedura:
1 Spegnere e riaccendere il sistema.
2 Spegnere e riaccendere il componente collegato.
3 Scollegare e ricollegare il cavo HDMI.
L’audio dei file riprodotti da un • La velocità in bit utilizzata per la codifica dei file audio era ridotta. Inviare al
DATA CD/DATA DVD/
DATA CD/DATA DVD/dispositivo USB file audio con velocità in bit
dispositivo USB è distorto.
superiori.
Si sentono rumori o il suono salta • Copiare i file sul computer, formattare il dispositivo USB in formato FAT12,
durante la riproduzione di un
FAT16 o FAT32, quindi trasferire di nuovo i file sul dispositivo USB.
dispositivo USB.
Riproduzione di dischi
Sintomo
Problemi e soluzioni
La riproduzione del disco non si • Il codice di zona sul DVD non corrisponde a quello del sistema.
avvia.
• All’interno dell’unità si è creata della condensa che potrebbe danneggiare le
lenti. Rimuovere il disco e lasciare l’unità accesa per circa mezz’ora.
Non è possibile modificare la
lingua del brano audio o dei
sottotitoli.
• Impostare la lingua dal menu del disco.
Il disco non viene riprodotto
dall’inizio.
• Nel modo di arresto, premere x sull’unità o sul telecomando, quindi avviare la
riproduzione (pagina 32).
Impossibile riprodurre un DATA • Il DATA CD non è registrato in formato ISO 9660 Level 1/Level 2 o Joliet.
CD/DATA DVD.
• Il DATA DVD non è registrato in formato UDF (Universal Disk Format).
62IT
Non è possibile riprodurre file.
• L’estensione del nome file o il formato del file non è corretto. Vedere “Dischi/
file riproducibili su un dispositivo USB” (pagina 6).
• Verificare l’impostazione [MEZZO COMUNICAZIONE] (pagina 31).
• Il sistema è in grado di raggiungere una profondità pari a 8 cartelle.
• Controllare che il numero di cartelle non sia superiore a 200.
• Controllare che il numero di file audio/file immagini JPEG nella cartella non
sia superiore a 150.
Non è possibile visualizzare un
file immagine JPEG.
• Il file immagine JPEG ha dimensioni superiori a 3.072 (larghezza) × 2.048
(altezza) pixel nel formato normale oppure a 2.000.000 pixel in caso del
formato progressivo, utilizzati principalmente sui siti Web Internet.
Non è possibile riprodurre file
video.
• Il file video è più grande di 720 (larghezza) × 576 (altezza).
I titoli di cartelle/file/nomi file
non vengono visualizzati
correttamente.
• Il sistema è in grado di visualizzare correttamente solo i caratteri alfanumerici.
Gli altri caratteri non vengono visualizzati correttamente.
Riproduzione USB
Problemi e soluzioni
Il dispositivo USB non viene
riprodotto dall’inizio.
• Nel modo di arresto, premere x sull’unità o sul telecomando, quindi avviare la
riproduzione (pagina 32).
Non è possibile riprodurre il
dispositivo USB.
• I dispositivi USB formattati con file system diversi da FAT12, FAT16 o FAT32
non sono supportati.*
* Questo sistema supporta FAT12, FAT16 e FAT32, ma alcuni dispositivi
USB non supportano tutti questi formati FAT. Per ulteriori informazioni,
consultare le istruzioni per l’uso del dispositivo USB o rivolgersi al
produttore.
• Se si utilizza un dispositivo USB partizionato, si possono riprodurre solo i file
audio della prima partizione.
Non è possibile riprodurre file.
• L’estensione del nome file o il formato del file non è corretto. Vedere “Dischi/
file riproducibili su un dispositivo USB” (pagina 6).
• Verificare l’impostazione [MEZZO COMUNICAZIONE] (pagina 31).
• Il sistema è in grado di raggiungere una profondità pari a 8 cartelle.
• Controllare che il numero di cartelle non sia superiore a 200.
• Controllare che il numero di file audio/file immagini JPEG nella cartella non
sia superiore a 150.
• I file crittografati o protetti da password non possono essere riprodotti.
Non è possibile visualizzare un
file immagine JPEG.
• Il file immagine JPEG ha dimensioni superiori a 3.072 (larghezza) × 2.048
(altezza) pixel nel formato normale oppure a 2.000.000 pixel in caso del
formato progressivo, utilizzati principalmente sui siti Web Internet.
Non è possibile riprodurre file
video.
• Il file video è più grande di 720 (larghezza) × 576 (altezza).
Non è possibile riprodurre file
WMA.
• Non è possibile riprodurre file WMA in formato WMA DRM, WMA Lossless
o WMA PRO.
Non è possibile riprodurre file
AAC.
• Non è possibile riprodurre file AAC in formato AAC DRM o AAC Lossless.
I titoli di cartelle/file/nomi file
non vengono visualizzati
correttamente.
• Il sistema è in grado di visualizzare correttamente solo i caratteri alfanumerici.
Gli altri caratteri non vengono visualizzati correttamente.
L’avvio della riproduzione
richiede qualche istante.
• Dopo che il sistema ha letto tutti i file sul dispositivo USB, la riproduzione può
richiedere più tempo del solito se:
– Vi sono molte cartelle o file sul dispositivo USB.
– La struttura di cartelle o file è molto complessa.
– La capacità di memoria è molto elevata.
– La dimensione dei file è particolarmente elevata.
– La memoria interna è frammentata.
• Il sistema sta riproducendo un file audio in formato AAC.
Il dispositivo USB utilizzato su
un altro dispositivo non
funziona.
• È possibile che sia stato registrato in un formato non supportato. Eseguire il
backup dei file importanti sul dispositivo USB copiandoli sul disco rigido del
computer. Successivamente, formattare il dispositivo USB in formato FAT12,
FAT16 o FAT32, quindi trasferire di nuovo i file sul dispositivo USB.
Altre informazioni
Sintomo
63IT
Trasferimento di brani/file audio
Sintomo
Problemi e soluzioni
Non è possibile avviare il
trasferimento su un dispositivo
USB.
• Possono essersi verificati i seguenti problemi:
– Il dispositivo USB è pieno.
– Il numero di file audio e cartelle sul dispositivo USB ha raggiunto il limite
massimo.
– Il dispositivo USB è protetto da scrittura.
Il trasferimento si arresta prima
del termine.
• La velocità di comunicazione del dispositivo USB è particolarmente ridotta.
Collegare un dispositivo USB che il sistema è in grado di riprodurre.
• Se le operazioni di trasferimento e cancellazione vengono ripetute più volte, la
struttura dei file nel dispositivo USB diventa complessa. Seguire la procedura
nelle istruzioni per l’uso del dispositivo USB per formattarlo. Se il problema
persiste, rivolgersi al rivenditore Sony di zona.
• Il dispositivo USB è pieno.
• Il numero di file audio e cartelle sul dispositivo USB ha raggiunto il limite
massimo.
Il trasferimento su un dispositivo • Il dispositivo USB è stato scollegato o è stata disattivata l’alimentazione
USB genera un errore.
durante la cancellazione. Eliminare il file cancellato in parte. Se il problema
non si risolve, è possibile che il dispositivo USB sia guasto. Seguire la
Non è possibile cancellare file
procedura nelle istruzioni per l’uso del dispositivo USB per formattarlo. Se il
audio o cartelle sul dispositivo
problema persiste, rivolgersi al rivenditore Sony di zona.
USB.
• Verificare se il dispositivo USB è protetto da scrittura.
Sintonizzatore
Sintomo
Problemi e soluzioni
Non è possibile effettuare la
sintonizzazione delle stazioni
radio.
• Accertarsi che l’antenna sia collegata saldamente. Regolare l’antenna e, se
necessario, collegare un’antenna esterna.
• Il segnale delle stazioni è troppo debole (durante la sintonizzazione
automatica). Usare la sintonizzazione diretta.
La ricezione FM è debole.
• Utilizzare un cavo coassiale da 75 ohm (non in dotazione) per collegare l’unità
a un’antenna FM esterna.
Il sistema RDS non funziona
correttamente.
• La stazione sintonizzata non trasmette correttamente il segnale RDS o il segnale
è debole.
Controllo per HDMI
Sintomo
Problemi e soluzioni
La funzione Controllo per HDMI • Impostare [CONTROLLO PER HDMI] in [IMPOSTAZIONE HDMI] su [ON]
non è attiva.
(pagina 54).
• Accertarsi che il componente collegato sia compatibile con la funzione
[CONTROLLO PER HDMI].
• Controllare l’impostazione del componente collegato per la funzione Controllo
per HDMI. Fare riferimento alle istruzioni per l’uso del componente.
• Se si modifica il collegamento HDMI, si collega e si scollega il cavo di
alimentazione CA, o si verifica un’interruzione di corrente, impostare
[CONTROLLO PER HDMI] in [IMPOSTAZIONE HDMI] su [OFF], quindi
impostarlo su [ON] (pagina 54).
• Per ulteriori informazioni, vedere “Utilizzo della funzione Controllo per HDMI
per “BRAVIA” Sync” (pagina 44).
64IT
Sintomo
Problemi e soluzioni
Mentre si utilizza la funzione di • Accertarsi che il televisore collegato sia compatibile con la funzione di
controllo audio del sistema non
controllo audio del sistema.
viene emesso alcun suono dal
• Per ulteriori informazioni, vedere “Utilizzo della funzione Controllo per HDMI
televisore né dal sistema.
per “BRAVIA” Sync” (pagina 44).
La selezione di ingresso del
televisore non cambia
automaticamente collegando il
sistema e un televisore con un
cavo SCART (EURO AV).
• Impostare [CONTROLLO PER HDMI] in [IMPOSTAZIONE HDMI] su
[OFF] (pagina 54).
Messaggi
Problemi e soluzioni
“PROTECT” e “PUSH PWR”
vengono visualizzati
alternatamente.
• Premere "/1 per spegnere il sistema, quindi controllare quanto segue dopo la
scomparsa dell’indicazione “STANDBY”:
– I cavi del diffusore + e – sono in cortocircuito?
– Le prese di ventilazione del sistema sono ostruite?
– Dopo aver effettuato questi controlli e aver risolto gli eventuali problemi,
accendere il sistema. Se non si riesce a trovare la causa del problema neppure
dopo aver effettuato tali controlli, rivolgersi al rivenditore Sony più vicino.
Vengono visualizzati
“OVERLOAD”, “REMOVE”,
“USB” e “PUSH PWR”.
• È stato rilevato un problema con il livello di corrente elettrica dalla porta
(USB). Spegnere il sistema e rimuovere il dispositivo USB dalla porta
(USB). Assicurarsi che non via siano problemi con il dispositivo USB. Se la
visualizzazione persiste, rivolgersi al rivenditore Sony di zona.
Viene visualizzato “LOCKED” e • Rivolgersi al rivenditore Sony o al servizio di assistenza autorizzato Sony.
non è possibile espellere il disco.
Viene visualizzato “DATA
ERR”.
• Il file che si desidera riprodurre è danneggiato.
• Il formato di file non corrisponde all’estensione del nome file. Vedere “Dischi/
file riproducibili su un dispositivo USB” (pagina 6).
• Il formato del file immagine JPEG non è conforme allo standard DCF.
Altre informazioni
Sintomo
Viene visualizzato “READING” • Il processo di lettura può richiedere tempo se:
per lungo tempo durante la
– Vi sono molte cartelle o file sul dispositivo USB.
riproduzione.
– La struttura di cartelle o file è molto complessa.
– La capacità di memoria è molto elevata.
– La memoria interna è frammentata.
65IT
Funzione di autodiagnosi
(lettere/numeri visualizzati sul display)
Se è stata attivata la funzione di autodiagnosi per
impedire il verificarsi di problemi di
funzionamento del sistema, sul display del
pannello frontale o sullo schermo del televisore
viene visualizzato un codice di errore di 5
caratteri (es. C 13 50) con una combinazione di
una lettera e 4 cifre. In questo caso, consultare la
seguente tabella:
C:13:50
66IT
Primi 3
caratteri del
codice di
errore
Causa e/o azione correttiva
C 13
Il disco è sporco.
,Pulire il disco con un panno
morbido (pagina 59).
E XX
(XX indica un
numero)
Per impedire il verificarsi di
problemi di funzionamento, il
sistema ha attivato la funzione di
autodiagnosi.
,Rivolgersi al rivenditore Sony o
al servizio di assistenza
autorizzato Sony indicando il
codice di errore di 5 caratteri.
Esempio: E 61 10
Quando sullo schermo del
televisore appare il numero di
versione
All’accensione del sistema, sullo schermo del
televisore potrebbe essere visualizzato il numero
di versione [VER.X.XX] (X è un numero).
Nonostante non si tratti di un problema di
funzionamento (il numero di versione è
destinato all’uso solamente da parte
dell’assistenza Sony), non è possibile utilizzare
normalmente il sistema. Spegnere il sistema e
quindi accenderlo di nuovo per utilizzarlo.
VER.X.XX
Diffusori
Caratteristiche tecniche
Anteriore
DAV-DZ340 (SS-TS111)
Sezione amplificatore
USCITA DI POTENZA (nominale):
Anteriore S/Anteriore D/
Centrale/Surround S/
Surround D: 108 W (per
canale a 3 ohm, 1 kHz, 1%
THD)
USCITA DI POTENZA (riferimento):
Anteriore S/Anteriore D/
Centrale/Surround S/
Surround D: 167 W (per
canale a 3 ohm, 1 kHz)
Subwoofer: 165 W (a
3 ohm, 80 Hz)
Dimensioni (circa)
Peso (circa)
108 mm × 164 mm ×
88 mm (l/a/p)
0,5 kg
DAV-DZ740 (SS-TS113)
Dimensioni (circa)
Peso (circa)
108 mm × 595 mm ×
79 mm (l/a/p)
(componente a parete)
260 mm × 1.005 mm ×
260 mm (l/a/p) (intero
diffusore)
1,1 kg (componente a
parete)
2,3 kg (intero diffusore)
Ingressi (analogici)
TV (AUDIO IN)
Sensibilità: 450/250 mV
Ingressi (digitali)
TV (Audio Return Channel/OPTICAL IN)
Flusso di input: Dolby
Digital 5.1ch/DTS 5.1ch/
Linear PCM 2ch
(frequenza di
campionamento: inferiore
a 48 kHz)
Centrale (SS-CT111)
Sistema CD/DVD
DAV-DZ340 (SS-WS101)
Proprietà del diodo laser
Dimensioni (circa)
500 mA
Sezione sintonizzatore
Sistema
Campo di sintonia
Antenna
Terminali antenna
Sintetizzatore digitale
bloccato al quarzo PLL
87,5 MHz - 108,0 MHz
(incrementi di 50 kHz)
Antenna a filo FM
75 ohm, non bilanciati
Sezione video
Uscite
Surround (SS-TS111)
Dimensioni (circa)
Peso (circa)
108 mm × 164 mm ×
88 mm (l/a/p)
0,5 kg
Subwoofer
Peso (circa)
169 mm × 300 mm ×
320 mm (l/a/p)
5,3 kg
DAV-DZ740 (SS-WS111)
Dimensioni (circa)
Peso (circa)
230 mm × 400 mm ×
305 mm (l/a/p)
6,4 kg
Informazioni generali
Sezione USB
Porta
(USB):
Corrente massima:
Peso (circa)
261 mm × 82 mm × 79 mm
(l/a/p)
0,6 kg
Altre informazioni
Durata dell’emissione:
continua
Uscita laser: inferiore a
44,6 μW
* Questo valore di uscita è stato misurato a una
distanza di 200 mm dalla superficie dell’obiettivo
del blocco di cattura ottico con un’apertura di 7 mm.
Sistema formato segnale PAL/NTSC
Dimensioni (circa)
VIDEO: 1 Vp-p 75 ohm
R/G/B: 0,7 Vp-p 75 ohm
HDMI OUT: Tipo A
(19 pin)
Requisiti di alimentazione 220 V - 240 V CA,
50/60 Hz
Consumo energetico
Acceso: 160 W
Standby: 0,3 W*
* Valido quando il sistema è nello stato indicato di
seguito:
– “DEMO” è impostato su “OFF”.
– [CONTROLLO PER HDMI] è impostato su
[OFF].
Dimensioni (circa)
430 mm × 55 mm ×
350 mm (l/a/p) incluse le
parti sporgenti
Peso (circa)
3,5 kg
67IT
Formato di file supportato
MP3 (MPEG 1 Audio Layer-3)
Estensione del file:
mp3
Velocità in bit:
32 kbps - 320 kbps
Frequenze di campionamento:
32/44,1/48 kHz
WMA (solo dispositivo USB)
Estensione del file:
wma
Velocità in bit:
48 kbps - 192 kbps
Frequenze di campionamento:
44,1 kHz
AAC (solo dispositivo USB)
Estensione del file:
m4a
Velocità in bit:
48 kbps - 320 kbps
Frequenze di campionamento:
44,1 kHz
Xvid
Estensione del file:
avi
Codec video:
video Xvid
Velocità in bit:
4,854 Mbps (MAX)
Risoluzione/Frequenza dei fotogrammi:
720 × 480 30 f/s
720 × 576 25 f/s
Codec audio:
MP3
MPEG4
Formato di file:
Estensione del file:
Codec video:
Velocità in bit:
Frequenza dei fotogrammi:
Risoluzione:
Codec audio:
DRM:
MP4 File Format
mp4/m4v
MPEG4 Simple Profile
(AVC non compatibile.)
4 Mbps
30 f/s
720 × 576
AAC-LC (HE-AAC non
compatibile.)
Non compatibile
Il design e le caratteristiche tecniche sono soggetti a
modifiche senza preavviso.
• Consumo energetico in standby: 0,3 W.
• Oltre l’85% della potenza del blocco amplificatore è
ottenuta con l’amplificatore digitale completo
S-Master.
68IT
Priorità di riproduzione dei tipi di file
Nella tabella di seguito è descritta la priorità di riproduzione dei tipi di file con l’impostazione
[MEZZO COMUNICAZIONE].
Tipo di file su disco o
dispositivo USB
Impostazione [MEZZO COMUNICAZIONE]
[VIDEO]
Disco
Dispositivo
USB
[MUSICA/
FOTO]
[FOTO]
[MUSICA]
Disco
Disco/
dispositivo
USB
Disco/
dispositivo
USB
File video
File video
File video
File video
File video
Solo file immagine JPEG
File immagine
JPEG
File immagine
JPEG
File immagine
JPEG
File immagine
JPEG
File immagine
JPEG
Solo file audio
File MP3
File audio
File MP3
File audio*
File audio*
File video e file immagine
JPEG
File video
File video
File immagine
JPEG
File immagine
JPEG
File video
File video e file audio
File video
File video
File MP3
File audio*
File audio*
File audio e file immagine
JPEG
File MP3 e file File audio
immagine
JPEG con
presentazione
File MP3 e file File immagine
immagine
JPEG
JPEG con
presentazione
File audio*
File video, file audio e file
immagine JPEG
File video
File MP3 e file File immagine
immagine
JPEG
JPEG con
presentazione
File audio*
File video
* Durante l’uso di un disco, è possibile riprodurre soltanto file MP3.
Altre informazioni
Solo file video
69IT
Elenco dei codici delle lingue
L’ortografia delle lingue è conforme allo standard ISO 639: 1988 (E/F).
Elenco dei codici di area per la protezione
70IT
Indice
A
L
A/V SYNC 49
ANGLE 33
AUDIO 53
AUDIO (HDMI) 54
AUDIO DRC 55
Audio Multiplex 50
AUDIO RETURN CHANNEL
54
AUTO.STBY 51
LINE 53
C
O
CD multisessione 8
Codice di zona 8
Configurazione rapida 26
CONTROLLO PER HDMI 54
Controllo per HDMI 44
OSD 52
D
DEMO 51
DIMMER 51
Dischi riproducibili 6
DUAL MONO 50
DURATA 33
E
EFFETTO 37
Elenco dei codici delle lingue
70
F
M
MENU 53
Menu del DVD 34
Menu di controllo 15
MEZZO COMUNICAZIONE
31, 38
MODO PAUSA 53
P
Pannello frontale 11
Pannello posteriore 12
PERSONALIZZATO 52
PROTEZIONE 55
R
RDS 42
REIMPOSTA 56
RIPRISTINO MULTI-DISC 56
Riproduzione in ordine casuale
36
Riproduzione programmata 35
Riproduzione ripetuta 36
RISOLUZIONE HDMI 54
RISOLUZIONE JPEG 54
FM MODE 42
S
H
SCREEN SAVER 55
SELEZIONE BRANO 55
SFONDO 55
SLEEP 49
SOTTOTITOLO 53
SOUND MODE 43
SUBTITLE 33
SYSTEM MENU 41, 49, 50,
51
HDMI
YCBCR/RGB (HDMI) 54
I
IMPOSTAZIONE 52
IMPOSTAZIONE AUDIO 55
IMPOSTAZIONE DIFFUSORI
56
CONNESSIONE 57
DISTANZA 57
LIVELLO 57
IMPOSTAZIONE HDMI 54
IMPOSTAZIONE LINGUA 52
IMPOSTAZIONE SISTEMA
55
IMPOSTAZIONE VIDEO 53
INTERVALLO 37
T
Telecomando 13
TIPO TV 53
TONO DI PROVA 57
71IT
4-262-748-72(1)
©2011 Sony Corporation
Printed in China
Download PDF