Sony | DAV-DZ500F | Sony DAV-DZ500F Istruzioni per l'uso

2-635-103-72(1)
DVD Home Theatre
System
Istruzioni per l’uso
DAV-DZ500F
©2005 Sony Corporation
Si dichiara che l’apparecchio è stato fabbricato in
conformità all’art.2, Comma 1 del D.M. 28.08.1995
n.548.
Sony International (Europe) GmbH Product
Compliance Europe
3
ATTENZIONE
Per evitare il pericolo di incendi o di
scosse elettriche, non esporre
l’apparecchio a pioggia o umidità.
Non installare l’apparecchio in uno spazio chiuso come
una libreria o un mobiletto.
Per evitare il rischio di incendi, non coprire le prese di
ventilazione dell’apparecchio con giornali, tovaglie,
tende e così via, né collocare sull’apparecchio candele
accese.
Per evitare il rischio di incendi o scosse elettriche, non
collocare sull’apparecchio oggetti contenenti liquidi,
per esempio vasi o simili.
Non gettare le batterie insieme ai
normali rifiuti domestici, ma negli
appositi contenitori per lo
smaltimento di rifiuti chimici.
Questo apparecchio è
classificato come
prodotto LASER di
CLASSE 1. Questo
contrassegno si trova sul
retro dell’apparecchio.
Precauzioni
Sicurezza
• Se un oggetto dovesse cadere all’interno
dell’apparecchio, scollegarlo e farlo controllare da
personale qualificato prima di utilizzarlo
nuovamente.
• L’apparecchio non è scollegato dall’alimentazione
CA fino a quando non viene scollegato dalla presa
elettrica, anche nel caso in cui sia stato spento.
• Scollegare l’apparecchio dalla presa di rete se si
prevede di non utilizzarlo per un lungo periodo.
Scollegare l’apparecchio afferrando il cavo di
alimentazione dalla spina, mai tirando il cavo stesso.
Installazione
• Per evitare il surriscaldamento interno
dell’apparecchio, collocarlo in un ambiente che
consenta un’adeguata circolazione d’aria.
2IT
• Non collocare l’apparecchio su superfici morbide
(tappeti, coperte, ecc.) o in prossimità di materiali
tessili (tendaggi o simili) che potrebbero ostruirne le
prese di ventilazione.
• Non installare l’apparecchio in prossimità di fonti di
calore quali radiatori o condotti d’aria calda, oppure
in luoghi soggetti alla luce solare diretta, a polvere
eccessiva, a vibrazioni meccaniche o a urti.
• Non installare l’apparecchio in posizione inclinata.
L’apparecchio è progettato per essere utilizzato
esclusivamente in posizione orizzontale.
• Tenere l’apparecchio e i dischi lontani da
apparecchiature contenenti magneti potenti, quali
forni a microonde o diffusori di grandi dimensioni.
• Non collocare oggetti pesanti sull’apparecchio.
• Se l’apparecchio viene spostato direttamente da un
luogo freddo a uno caldo, al suo interno potrebbe
formarsi della condensa dannosa per le lenti. Quando
si installa l’apparecchio per la prima volta o quando
lo si sposta da un luogo freddo a uno caldo, attendere
circa 30 minuti prima di utilizzarlo.
Trattamento del
dispositivo elettrico od
elettronico a fine vita
(Applicabile in tutti i
paesi dell’Unione
Europea e in quelli con
sistema di raccolta
differenziata)
Questo simbolo sul prodotto o
sulla confezione indica che il prodotto non deve essere
considerato come un normale rifiuto domestico, ma
deve invece essere consegnato ad un punto di raccolta
appropriato per il riciclo di apparecchi elettrici ed
elettronici. Assicurandovi che questo prodotto sia
smaltito correttamente, voi contribuirete a prevenire
potenziali conseguenze negative per l’ambiente e per la
salute che potrebbero altrimenti essere causate dal suo
smaltimento inadeguato. Il riciclaggio dei materiali
aiuta a conservare le risorse naturali. Per informazioni
più dettagliate circa il riciclaggio di questo prodotto,
potete contattare l’ufficio comunale, il servizio locale
di smaltimento rifiuti oppure il negozio dove l’avete
acquistato.
Complimenti!
Grazie per aver acquistato un sistema Home
Theatre con DVD Sony. Prima di utilizzare
questo sistema, si raccomanda di leggere
attentamente il presente manuale di istruzioni e
di conservarlo per consultazioni future.
3IT
Indice
Complimenti! .......................................... 3
Informazioni su questo manuale ............. 6
Tipi di dischi riproducibili con il
sistema .............................................. 7
Guida al display del menu di
controllo.......................................... 10
Operazioni preliminari
Disimballaggio...................................... 14
Inserimento delle batterie nel
telecomando.................................... 14
Collegamenti ......................................... 15
Punto 1: Collegamento dei diffusori ..... 16
Punto 2: Collegamento dell’antenna..... 24
Punto 3: Collegamento del televisore ... 25
Punto 4: Collegamento di altri
componenti ..................................... 29
Punto 5: Collegamento del cavo di
alimentazione CA ........................... 31
Punto 6: Disattivazione della
dimostrazione.................................. 31
Punto 7: Esecuzione dell’impostazione
rapida .............................................. 32
Impostazione dei diffusori .................... 35
Riproduzione di dischi
Riproduzione di dischi .......................... 36
Uso del menu del DVD......................... 41
Selezione di [ORIGINAL] o [PLAY
LIST] su un DVD-RW ................... 42
Selezione di un’area di riproduzione su un
Super Audio CD ............................. 43
Riproduzione di VIDEO CD con funzioni
PBC (Ver.2.0) ................................. 44
(Riproduzione PBC)
Informazioni sui brani audio MP3 e sui file
immagine JPEG .............................. 45
Riproduzione di CD DATI con brani audio
MP3 e file immagine JPEG ............ 47
Riproduzione di brani audio e di immagini
sotto forma di presentazioni di
diapositive con sottofondo
musicale .......................................... 49
Riproduzione di filmati DivX® ............ 52
4IT
Sincronizzazione di suono e
immagini......................................... 54
(A/V SYNC)
Ricerca di un punto specifico di un
disco ............................................... 55
(Ricerca, Riproduzione al
rallentatore, Fermo immagine)
Ricerca di un titolo/capitolo/brano/scena,
etc. .................................................. 56
Ricerca per scena .................................. 58
(Ricerca di immagini)
Visualizzazione di informazioni relative al
disco ............................................... 59
Regolazioni audio
Modifica dell’audio .............................. 64
Gestione dell’effetto surround tramite
impostazione del campo sonoro ..... 66
Riproduzione del suono del televisore o
VCR con tutti i diffusori................. 68
Gestione degli effetti sonori ................. 69
Uso di varie funzioni
supplementari
Modifica dell’angolo di inquadratura ... 70
Visualizzazione dei sottotitoli .............. 70
Blocco dei dischi .................................. 71
(PROTEZIONE
PERSONALIZZATA,
PROTEZIONE)
Altre operazioni
Controllo del televisore tramite il
telecomando in dotazione............... 75
Uso della funzione THEATRE
SYNC ............................................. 76
Ascolto dell’audio di altri
apparecchi....................................... 78
Ascolto della radio................................ 79
Uso del sistema dati radio (RDS) ......... 81
Uso della funzione di spegnimento
programmato (Sleep Timer) ........... 81
Regolazione della luminosità del display
del pannello frontale....................... 82
Ripristino delle impostazioni
predefinite....................................... 82
Impostazioni e regolazioni
Uso del display di impostazione ........... 83
Impostazione della lingua del display o
dell’audio ........................................ 84
[IMPOSTAZIONE LINGUA]
Impostazioni di visualizzazione ............85
[IMPOSTAZIONE SCHERMO]
Impostazioni personalizzate.................. 87
[IMPOSTAZIONE
PERSONALIZZATA]
Impostazione dei diffusori .................... 89
[IMPOSTAZIONE DIFFUSORI]
Informazioni aggiuntive
Precauzioni............................................ 92
Note sui dischi....................................... 93
Risoluzione dei problemi ...................... 93
Funzione di autodiagnosi ...................... 97
(Lettere/numeri visualizzati sul
display)
Specifiche tecniche ............................... 97
Glossario ............................................... 99
Elenco dei codici delle lingue ............. 102
Indice dei componenti e dei
comandi ........................................ 103
Opzioni del menu di
impostazione DVD ....................... 107
Opzioni accessibili dal menu AMP..... 108
Indice................................................... 109
5IT
Informazioni su questo
manuale
• Le istruzioni fornite in questo manuale
descrivono i comandi sul telecomando. È
possibile utilizzare anche i comandi sul
sistema se questi hanno denominazioni uguali
o simili a quelle riportate sul telecomando.
• Le voci del menu di controllo possono variare
a seconda dell’area.
• Nel manuale, il termine “DVD” può essere
utilizzato in senso generico per indicare DVD
VIDEO, DVD+RW/DVD+R e DVD-RW/
DVD-R.
• Le misure sono espresse in piedi (ft) nel caso
dei modelli destinati al mercato
nordamericano.
• In questo manuale sono utilizzati i seguenti
simboli.
Simbolo
Significato
Funzioni disponibili per DVD
VIDEO, DVD-R/DVD-RW
registrati in formato Video e
DVD+R/DVD+RW
Funzioni disponibili per i DVD-RW
registrati in formato VR (Video
Recording)
Funzioni disponibili per i VIDEO
CD (inclusi i Super VCD o CD-R/
CD-RW in formato video CD o
Super VCD)
Funzioni disponibili per i Super
Audio CD
Funzioni disponibili per i CD
musicali o CD-R/CD-RW in
formato CD musicale
Funzioni disponibili per i CD DATI
(CD-ROM/CD-R/CD-RW
contenenti brani audio in formato
MP3*1, file immagine in formato
JPEG e file video in formato
DivX*2*3)
Funzioni disponibili per i DVD
DATI (DVD-R/DVD-RW/
DVD+R/DVD+RW) contenenti file
video in formato DivX*2*3
6IT
*1 MP3 (MPEG1 Audio Layer 3) è un formato
standard definito da ISO/MPEG che effettua la
compressione dei dati audio.
*2 DivX® è una tecnologia di compressione per file
video sviluppata da DivXNetworks, Inc.
*3 DivX, DivX Certified e i relativi loghi sono marchi
di DivXNetworks, Inc. e sono utilizzati su licenza.
Tipi di dischi riproducibili
con il sistema
Formato dei
dischi
Logo del disco
DVD VIDEO
DVD-RW
VIDEO CD
Super Audio
CD
Audio CD
CD-R/CD-RW
(dati audio)
(file MP3) (file
JPEG)
Il sistema è in grado di riprodurre DVD-ROM/
DVD+RW/DVD-RW/DVD+R/DVD-R
registrati nei formati seguenti:
– file video DivX in formato UDF.
Esempi di dischi che il
sistema non è in grado di
riprodurre
Il sistema non può riprodurre i seguenti dischi:
• CD-ROM/CD-R/CD-RW diversi da quelli
registrati nei formati elencati a pagina 7
• CD-ROM registrati in formato PHOTO CD
• Parte dei dati di CD-Extra
• DVD Audio
• DVD-RAM
Inoltre, il sistema non può riprodurre i seguenti
dischi:
• DVD VIDEO con un codice di zona diverso
(p. 9, 99).
• Dischi di forma non circolare o non standard
(ad es. rettangolari, a forma di cuore, ecc.).
• Dischi sui quali siano stati applicati della carta
o adesivi.
• Dischi sui quali sono presenti residui di
collante di nastro adesivo o etichette adesive.
Note sui CD-R/CD-RW/DVD-R/DVDRW/DVD+R/DVD+RW
I loghi “DVD VIDEO” e “DVD-RW” sono marchi di
fabbrica.
Nota sui CD/DVD
Il sistema è in grado di riprodurre CD-ROM/
CD-R/CD-RW registrati nei formati seguenti:
– formato CD audio
– formato CD video
– brani audio in formato MP3, file immagine in
formato JPEG e file video in formato DivX
conformi allo standard ISO 9660 Livello 1/
Livello 2, o al relativo formato esteso Joliet
In alcuni casi, i CD-R/CD-RW/DVD-R/DVD-RW/
DVD+R/DVD+RW non possono essere riprodotti su
questo sistema, a causa della qualità di registrazione o
delle condizioni fisiche del disco, oppure delle
caratteristiche del dispositivo di registrazione e del
software di authoring.
Il disco non potrà essere riprodotto se non è stato
finalizzato correttamente. Per ulteriori informazioni,
consultare le istruzioni per l’uso del dispositivo
utilizzato per la registrazione.
Si noti che i dischi creati nel formato Packet Write non
possono essere riprodotti.
Disco registrato con sistema di
protezione del copyright
Questo prodotto è stato progettato per la riproduzione
di dischi conformi allo standard CD (Compact Disc).
Di recente, alcune case discografiche hanno immesso
sul mercato dischi audio codificati con sistema di
protezione del copyright. Si avverte che alcuni di
segue
7IT
questi dischi non sono conformi allo standard CD,
pertanto potrebbero non essere riprodotti
dall’apparecchio.
Nota sui DualDisc
Un DualDisc è un disco a due lati che abbina materiale
registrato su DVD su un lato e materiale audio digitale
sull’altro.
Tuttavia, poiché il lato del materiale audio non è
conforme allo standard del Compact Disc (CD), la
riproduzione su questo prodotto non è garantita.
Nota sulla riproduzione PBC
(Playback Control, controllo
della riproduzione) (VIDEO
CD)
Questo sistema è conforme alle versioni 1.1 e
2.0 degli standard VIDEO CD. È possibile
eseguire due tipi di riproduzione a seconda del
tipo di disco.
Tipo di disco
Funzioni possibili
VIDEO CD
senza funzioni
PBC
(dischi versione
1.1)
Riprodurre video (immagini in
movimento) e musica.
VIDEO CD con
funzioni PBC
(dischi versione
2.0)
Riprodurre un software
interattivo utilizzando le
schermate dei menu visualizzate
sullo schermo del televisore
(riproduzione PBC), oltre alle
funzioni di riproduzione video
dei dischi versione 1.1. Inoltre, è
possibile riprodurre immagini
fisse ad alta risoluzione, se
presenti sul disco.
Informazioni sui Super Audio
CD
Il Super Audio CD è un nuovo standard di disco
audio ad alta qualità in cui la musica viene
registrata in formato DSD (Direct Stream
Digital) (i CD convenzionali sono registrati in
formato PCM). La tecnologia DSD utilizza una
frequenza di campionamento 64 volte superiore
a quella di un CD convenzionale e una
quantizzazione a 1 bit. Ciò consente di ottenere
sia un’ampia gamma di frequenze che un’ampia
gamma dinamica sulla gamma di frequenze
udibili, e quindi una riproduzione musicale
estremamente fedele al suono originale.
Tipi di Super Audio CD
Esistono due tipi di dischi, a seconda della
combinazione fra strato Super Audio CD e strato
CD.
Informazioni sui CD
multisessione
• Questo sistema può riprodurre CD
multisessione se nella prima sessione è
contenuto un brano audio MP3. Possono
essere riprodotti anche eventuali altri brani
audio MP3 registrati in sessioni successive.
• Questo sistema può riprodurre CD
multisessione se nella prima sessione è
contenuto un file immagine JPEG. Possono
8IT
essere riprodotti anche eventuali altri file
immagini JPEG registrati in sessioni
successive.
• Se i brani audio e le immagini in CD musicali
o in CD video sono stati registrati nella prima
sessione, verrà riprodotta solo la prima
sessione.
• Strato Super Audio CD: strato segnale ad
alta densità per Super Audio CD
• Strato CD*1: strato leggibile con un lettore
CD convenzionale
Disco a singolo strato
(disco con un singolo strato Super Audio CD)
Strato Super Audio
CD
Disco ibrido*2
(disco con uno strato Super Audio CD e uno strato
CD)
Strato CD*3
Strato Super Audio
CD*3
Lo strato Super Audio CD comprende l’area a 2
canali o l’area multicanale.
• Area a 2 canali: area in cui sono registrate
tracce stereo a 2 canali
• Area multicanale: area in cui sono registrate
tracce multicanale (fino a 5.1 canali)
Area a 2 canali*4
Area multicanale*4
Strato Super Audio
CD
*1 Lo strato CD può essere riprodotto mediante un
lettore CD convenzionale.
*2 Poiché i due strati sono presenti su un solo lato, non
è necessario capovolgere il disco durante la
riproduzione.
*3 Per selezionare uno strato, vedere “Selezione di
un’area di riproduzione su un Super Audio CD” (p.
43).
*4 Per selezionare un’area, vedere “Selezione di
un’area di riproduzione su un Super Audio CD” (p.
43).
Codice di zona
Sul retro dell’apparecchio è riportato un codice
di zona. Il sistema consente di riprodurre solo
DVD aventi lo stesso codice di zona.
Con questo sistema è inoltre possibile riprodurre
dischi DVD VIDEO con il contrassegno ALL .
Se si tenta di riprodurre altri tipi di DVD
VIDEO, sullo schermo del televisore verrà
visualizzato il messaggio [Impossibile
riprodurre questo disco per limiti di area.]. È
possibile che alcuni tipi di DVD VIDEO non
riportino il codice di zona anche se la loro
riproduzione è vietata in seguito a restrizioni
specifiche in vigore nella zona.
Nota sulle operazioni di
riproduzione dei DVD e VIDEO
CD
È possibile che i produttori di software
impostino alcune operazioni di riproduzione dei
DVD e dei VIDEO CD. Poiché questo sistema
riproduce DVD e VIDEO CD in base al
contenuto del disco definito dai produttori di
software, alcune funzioni di riproduzione
potrebbero non essere disponibili. Consultare
inoltre le istruzioni fornite con i DVD o i
VIDEO CD.
Copyright
Questo prodotto si basa su una tecnologia di
protezione del copyright tutelata da brevetti
U.S.A. e da altri diritti di proprietà intellettuale.
L’utilizzo di questa tecnologia di protezione del
copyright deve essere autorizzato da
Macrovision ed è destinato esclusivamente
all’uso domestico e ad altre forme di visione
limitata,
salvo quanto diversamente autorizzato da
Macrovision. Non è consentita la decodifica o il
disassemblaggio.
Questo sistema incorpora il decodificatore
surround a matrice adattativa Dolby*1 Digital e
Dolby Pro Logic (II) e il sistema DTS*2 Digital
Surround.
*1 Prodotto su licenza di Dolby Laboratories.
“Dolby”, “Pro Logic” e il simbolo della doppia D
sono marchi di fabbrica di Dolby Laboratories.
*2 Prodotto su licenza di Digital Theater Systems, Inc.
“DTS” e “DTS Digital Surround” sono marchi di
fabbrica di Digital Theater Systems, Inc.
9IT
Guida al display del menu di controllo
DISPLAY
Utilizzare il menu di controllo per selezionare una funzione e visualizzare informazioni correlate.
Premere ripetutamente
DISPLAY per attivare o modificare il display del menu di controllo in base
alle modalità seguenti:
, Display del menu di controllo 1
m
Display del menu di controllo 2 (visualizzato solo con alcuni tipi di dischi)
m
Display del menu di controllo disattivato
Display del menu di controllo
I display del menu di controllo 1 e 2 mostrano voci diverse a seconda del tipo di disco. Per informazioni
più dettagliate sulle singole voci, consultare le pagine indicate tra parentesi.
10IT
Esempio: display del menu di controllo 1 durante la riproduzione di un DVD VIDEO.
Numero del titolo in fase di riproduzione*1
Numero del capitolo in fase di riproduzione*2
Numero totale di titoli*1
Numero totale di capitoli*2
Voci del menu di
controllo
12
18
T
Voce selezionata
Nome della funzione
della voce del menu di
controllo selezionata
(27)
(34)
1:32:55
DVD VIDEO
OFF
OFF
DISCO
TITOLO
CAPITOLO
Stato della
riproduzione
(NRiproduzione,
XPausa,
x Arresto, ecc.)
Tipo di disco in
fase di
riproduzione*3
Tempo di
riproduzione*4
Impostazione
corrente
Opzioni
RIPETIZIONE
ENTER
Esci:
DISPLAY
Messaggio operazione
*1 Visualizza il numero della scena per i VIDEO CD (se la funzione PBC è attivata), il numero del brano per i VIDEO
CD/Super Audio CD/CD e il numero dell’album per i CD DATI. Numero dell’album video DivX per i DVD
DATI/CD DATI.
*2 Visualizza il numero dell’indice per i VIDEO CD/Super Audio CD, il numero del brano audio MP3 o il numero
del file immagine JPEG per i CD DATI. Numero del file video DivX per i DVD DATI/CD DATI.
*3 Visualizza i Super VCD con la dicitura “SVCD”. Visualizza i CD DATI con la dicitura “MP3” nel display del
menu di controllo 1 o “JPEG” nel menu di controllo 2.
*4 Visualizza la data dei file in formato JPEG.
Per disattivare il display
Premere
DISPLAY.
Elenco delle voci del menu di controllo
Voce
Nome della voce, funzione, tipo di disco corrispondente
[TITOLO] (p. 56)/[SCENA] (p. 56)/[BRANO] (p. 56)
Consente di selezionare il titolo, la scena o il brano da riprodurre.
[CAPITOLO] (p. 56)/[INDICE] (p. 56)
Consente di selezionare il capitolo o l’indice da riprodurre.
[INDICE] (p. 56)
Consente di visualizzare e selezionare l’indice da riprodurre.
[BRANO] (p. 56)
Consente di selezionare il brano da riprodurre.
[ORIGINAL/PLAY LIST] (p. 42)
Consente di selezionare il tipo di titoli (DVD-RW) da riprodurre, scegliendo fra [ORIGINAL]
e una [PLAY LIST] modificata.
segue
11IT
[DURATA/TESTO] (p. 57)
Consente di controllare il tempo trascorso e il tempo di riproduzione residuo.
Consente di immettere il codice temporale per la ricerca di immagini o di brani musicali.
Consente di visualizzare il testo del DVD/CD o il nome del brano MP3.
[MULTI/2CH] (p. 43)
Consente di selezionare l’area di riproduzione sui Super Audio CD, se disponibile.
[PROGRAMMA] (p. 38)
Consente di selezionare il brano da riprodurre nell’ordine desiderato.
[CASUALE] (p. 39)
Riproduce i brani del disco in ordine casuale.
[RIPETIZIONE] (p. 40)
Consente di riprodurre ripetutamente l’intero disco (tutti i titoli/tutti i brani/tutti gli album) o
un titolo/capitolo/brano/album.
[A/V SYNC] (p. 54)
Consente di sincronizzare il suono e le immagini, regolando il ritardo di riproduzione.
[PROTEZIONE] (p. 71)
Consente di impostare il divieto di riproduzione su questo sistema.
[IMPOSTAZIONE] (p. 83)
Impostazione [VERSIONE RAPIDA] (p. 32)
L’impostazione rapida serve per selezionare la lingua per le indicazioni a schermo, il formato
del televisore e le dimensioni dei diffusori collegati.
Impostazione [VERSIONE PERSONALIZZATA]
Consente di eseguire varie impostazioni, in aggiunta a quelle dell’impostazione rapida.
[REIMPOSTA]
Consente di ripristinare le impostazioni predefinite in corrispondenza delle opzioni di
[IMPOSTAZIONE].
[ALBUM] (p. 56)
Consente di selezionare l’album da riprodurre.
[FILE] (p. 56)
Consente di selezionare il file immagine JPEG o il file video DivX da riprodurre.
* [DATA] (p. 62)
Consente di visualizzare la data di una foto scattata con una fotocamera digitale.
* [INTERVALLO] (p. 50)
Specifica la durata di visualizzazione sullo schermo delle diapositive.
* [EFFETTO] (p. 51)
Consente di selezionare gli effetti di transizione da utilizzare durante una proiezione di
diapositive.
* [MODALITÁ (MP3, JPEG)] (p. 49)
Consente di selezionare il tipo di dati - brano audio MP3 (AUDIO), file immagine JPEG
(IMMAGINE) o entrambi (AUTO) - da riprodurre quando si riproduce un CD DATI.
* Queste voci non vengono visualizzate durante la riproduzione di un CD DATI contenente un file video in formato
DivX.
12IT
Suggerimento
• L’indicatore relativo all’icona del menu di controllo si illumina in verde
quando si
t
seleziona una voce qualsiasi tranne [OFF] (solo [PROGRAMMA], [CASUALE], [RIPETIZIONE], [A/V SYNC]).
L’indicatore [ORIGINAL/PLAY LIST] si illumina in verde quando si seleziona [PLAY LIST] (impostazione
predefinita). L‘indicatore [MULTI/2CH] si illumina in verde quando si seleziona l’area di riproduzione multicanale
su un Super Audio CD.
13IT
Operazioni preliminari
Disimballaggio
Accertarsi di avere ricevuto i seguenti
componenti:
• Diffusori (5)
• Subwoofer (1)
• Montanti (lunghi × 4, corti × 4)
• Basi (4)
• Coperchietti per terminali (4)
• Viti (20)
• Antenna a telaio AM (1)
• Antenna a filo FM (1)
• Cavi diffusori (5 m × 4, 15 m × 2)
• Telecomando (1)
• Batterie tipo AA (R6) (2)
• Cuscinetti per installazione a parete
• Istruzioni per l’uso
• Collegamenti per diffusori e televisore
(scheda) (1)
Inserimento delle batterie
nel telecomando
È possibile controllare il sistema tramite il
telecomando in dotazione. Inserire due batterie
tipo AA (R6) facendo corrispondere i poli 3 e
# delle batterie ai contrassegni presenti
all’interno del vano batterie. Per utilizzare il
telecomando, puntarlo verso il sensore situato
sul sistema.
Nota
• Non lasciare il telecomando in un luogo
eccessivamente caldo o umido.
• Non utilizzare una batteria nuova insieme a una usata.
• Fare attenzione a non far cadere dei corpi estranei
all’interno del telecomando, soprattutto durante la
sostituzione delle batterie.
• Non esporre il sensore del telecomando alla luce
diretta del sole o a fonti di illuminazione, onde evitare
anomalie di funzionamento.
• Se si prevede di non utilizzare il telecomando per un
periodo prolungato, rimuovere le batterie per evitare
possibili danni dovuti a perdite di elettrolita e
corrosione.
14IT
Collegamenti
“Punto 1: Collegamento dei diffusori” (p. 16)
“Punto 2: Collegamento dell’antenna” (p. 24)
“Punto 3: Collegamento del televisore” (p. 25)
“Punto 4: Collegamento di altri componenti” (p. 29)
Operazioni preliminari
Effettuare tutti i collegamenti e le impostazioni seguendo i punti 1-7.
“Punto 5: Collegamento del cavo di alimentazione CA” (p. 31)
“Punto 6: Disattivazione della dimostrazione” (p. 31)
“Punto 7: Esecuzione dell’impostazione rapida” (p. 32)
Il segnale video viene inviato al televisore e riprodotto sullo schermo del televisore; i segnali audio
vengono elaborati da questo sistema e riprodotti dai diffusori di questo sistema. Oltre ai DVD e ai CD,
questo sistema consente di riprodurre l’audio di altre sorgenti, come quello dei programmi TV.
15IT
Punto 1: Collegamento dei diffusori
Collegare i diffusori forniti utilizzando i relativi cavi di collegamento in dotazione, facendo
corrispondere i colori delle prese a quelli dei cavi. Collegare unicamente i diffusori forniti con questo
sistema.
Per ottenere un effetto surround ottimale, specificare i parametri dei diffusori (distanza, livello, ecc.)
facendo riferimento a p. 89.
Cavi necessari
Cavi dei diffusori
Il connettore e il cilindro colorato dei cavi dei diffusori sono dello stesso colore dell’etichetta presente
sulle prese da collegare.
Grigio
(+)
(+)
(–)
Cilindro colorato
(–)
Nero
Montaggio del supporto del diffusore
Prima di collegare i diffusori, montare il supporto sul diffusore.
Nota
• Stendere un telo sul pavimento per evitare di danneggiarlo.
Suggerimento
• Il diffusore può essere utilizzato senza l’apposito supporto, se montato su una parete (p. 22).
1
16IT
Inserire il montante nella base.
Il montante lungo serve per l’installazione a pavimento, quello corto per l’installazione su un
ripiano.
Operazioni preliminari
o
Montante (lungo)
Montante (corto)
Fori per le viti
Base
2
Fissare il montante sulla base con le viti.
Parte inferiore della base
Viti (3)
3
Fare passare il cavo del diffusore attraverso l’apposito foro nella base, quindi girarla in
modo che il montante sia in verticale.
Parte inferiore
della base
,
Cavo del diffusore
segue
17IT
4
Fare passare il cavo del diffusore attraverso l’apposito foro sul diffusore.
Foro
Diffusore
Cavo del diffusore
Diffusore
,
5
Montare il diffusore sul montante.
,
Nota
• Evitare di fare impigliare il cavo del diffusore fra diffusore e montante.
• Fare attenzione a non lasciare cadere il diffusore durante l’installazione.
18IT
6
Collegare il cavo del diffusore al diffusore, quindi regolarlo in lunghezza.
Operazioni preliminari
Regolare la lunghezza del cavo del diffusore.
7
Fissare il coperchietto dei terminali sul diffusore con le viti.
Coperchietto per terminali
Viti (2)
19IT
Collegamento dei diffusori
Diffusore anteriore (L)
Diffusore anteriore (R)
Retro del diffusore
anteriore
Retro del diffusore
anteriore
Diffusore centrale
COMPONENT VIDEO OUT DVD ONLY
Y
P B /C B
P R /C R
EURO AV
AM
FRONT R
FRONT L
SURR R
SURR L
CENTER
OUTPUT(TO TV)
WOOFER
R AUDIO IN L
VIDEO IN
SAT
COAXIAL
SPEAKER
FM 75
Retro del
diffusore
surround
Retro del
diffusore
surround
Diffusore surround (R)
20IT
Subwoofer
Diffusore surround (L)
Nota
Operazioni preliminari
• Non installare i diffusori in posizione inclinata.
• Non collocare i diffusori in luoghi che siano:
– Eccessivamente caldi o freddi
– Polverosi o sporchi
– Eccessivamente umidi
– Soggetti a vibrazioni
– Soggetti alla luce solare diretta.
• Prestare attenzione nel collocare i diffusori e/o i supporti dei diffusori (non forniti) applicati ai diffusori su un
pavimento trattato con prodotti speciali (quali cera, olio o lucidanti) onde evitare macchie o scolorimento.
• Per le operazioni di pulizia, servirsi di un panno morbido come quelli utilizzati per gli occhiali.
• Non utilizzare alcun tipo di spugnetta o polvere abrasiva, né solventi come alcol o benzina.
• Non appoggiarsi o aggrapparsi ai diffusori, in quanto potrebbero cadere.
Collegamento dei cavi dei diffusori
Collegare i cavi dei diffusori dopo aver piegato il filo scoperto all’estremità dell’isolante. In questo
modo si evita di inserire l’isolante del diffusore nel terminale del diffusore.
Nota
• Evitare di fare impigliare l’isolante del cavo del diffusore nella presa SPEAKER.
Come evitare i cortocircuiti sui diffusori
Un eventuale cortocircuito sui diffusori può danneggiare il sistema. Per evitarlo, si raccomanda di
osservare le seguenti precauzioni durante il collegamento dei diffusori. Accertarsi che il filo scoperto
dei singoli cavi dei diffusori non entri in contatto con il terminale di un altro diffusore o con il filo
scoperto di un altro cavo di un diffusore.
21IT
Esempi di cattive condizioni del cavo del diffusore
L’estremità spellata di un cavo
diffusore è entrata in contatto con
un altro terminale del diffusore.
Le estremità spellate dei cavi sono entrate
in contatto tra loro a causa della rimozione
di un’eccessiva quantità di isolante.
Dopo aver collegato tutti i componenti, diffusori e cavo di alimentazione CA, riprodurre un segnale di
prova per verificare che tutti i diffusori siano collegati correttamente. Per ulteriori informazioni sulla
riproduzione di un segnale di prova, vedere a p. 91.
Se un diffusore non emette alcun suono durante la riproduzione di un segnale di prova, o se il segnale
di prova viene riprodotto da un diffusore diverso da quello correntemente visualizzato nel display di
impostazione, il diffusore potrebbe essere in cortocircuito. In questo caso, controllare nuovamente il
collegamento del diffusore.
Nota
• Si raccomanda di far corrispondere il cavo del diffusore al terminale appropriato sui componenti: 3 con 3 e #
con#. Se i cavi vengono invertiti, l’audio sarà privo di bassi e potrebbe essere distorto.
Installazione a parete dei diffusori
1
Dotarsi di viti (non fornite) di dimensioni idonee per il foro situato sul retro di ciascun
diffusore. Vedere le illustrazioni sotto riportate.
4,6 mm
4 mm
25 mm
2
Foro sul retro del
diffusore
10 mm
Avvitare le viti nella parete.
Le viti dovrebbero sporgere di 7-8 mm.
165 mm
7-8 mm
3
22IT
Togliere i sigilli dai due punti di inserimento delle viti sul retro del diffusore.
Operazioni preliminari
4
Applicare i cuscinetti per installazione parete sul lato posteriore del diffusore.
Cuscinetti per installazione a parete
(7 × 7 mm, 3 mm di spessore)
5
Appendere i diffusori sulle viti.
4,6 mm
Foro sul retro del
diffusore
10 mm
Nota
• Utilizzare viti adatte al materiale e alla robustezza della parete. Le pareti in cartongesso sono particolarmente
delicate. In questo caso le viti vanno applicate su una trave e fissate alla parete. Se sono presenti rinforzi, installare
i diffusori su una parete verticale e liscia.
• Per informazioni sul materiale della parete o sulle viti da utilizzare rivolgersi a una ferramenta o a un installatore.
• Sony non potrà essere ritenuta responsabile in caso di incidenti o danni dovuti a un’istallazione scorretta,
istallazione su pareti non sufficientemente robuste o inserimento improprio delle viti, calamità naturali, ecc.
23IT
Punto 2: Collegamento dell’antenna
Collegare le antenne AM/FM in dotazione per l’ascolto della radio.
Antenna a telaio AM
Antenna a filo FM
Nota
• Per evitare disturbi audio, tenere l’antenna a telaio AM lontana dal sistema e da altri componenti.
• Assicurarsi di svolgere completamente l’antenna a filo FM.
• Dopo aver collegato l’antenna a filo FM, mantenerla il più possibile in posizione orizzontale.
Suggerimento
• Quando si collega l’antenna a telaio AM in dotazione, è possibile collegare il cavo (A) o il cavo (B) a qualsiasi
terminale.
A
B
• Se la ricezione FM è di cattiva qualità, utilizzare un cavo coassiale da 75 ohm (non fornito) per collegare il sistema
a un’antenna FM esterna, come mostrato di seguito.
Sistema
Antenna FM esterna
24IT
Punto 3: Collegamento del televisore
Collegamento dei cavi video
Invia l’immagine del DVD riprodotto al televisore.
Operazioni preliminari
Eseguire prima il collegamento video, quindi il collegamento audio.
Collegando l’uscita audio del televisore a questo sistema è possibile ascoltare l’audio del televisore
attraverso i diffusori del sistema.
All’uscita
COMPONENT
VIDEO OUT
COMPONENT VIDEO OUT DVD ONLY
Y
P B /C B
P R /C R
EURO AV
AM
FRONT R
FRONT L
SURR R
SURR L
CENTER
OUTPUT(TO TV)
WOOFER
R AUDIO IN L
VIDEO IN
SAT
COAXIAL
SPEAKER
FM 75
A EURO AV
T OUTPUT
(TO TV)
A EURO AV
t INPUT (FROM VIDEO)
TV con ingressi
COMPONENT VIDEO IN
EURO AV
Y
INPUT(FROM VIDEO)
PB/CB
PR/CR
TV con ingressi
COMPONENT VIDEO IN
TV
Collegare il sistema al televisore utilizzando il cavo SCART (EURO AV) (non in dotazione).
Si raccomanda di collegare il cavo SCART (EURO AV) alla presa EURO AV T OUTPUT (TO TV)
del sistema.
Se si effettua il collegamento mediante il cavo SCART (EURO AV), controllare che il televisore
utilizzi i segnali S video o RGB. Se il televisore è conforme allo standard S video, impostare il modo
di ingresso del televisore sui segnali RGB. Consultare le istruzioni per l’uso fornite con il televisore da
collegare.
25IT
Collegamento a un televisore dotato di ingressi COMPONENT VIDEO IN
Collegare un cavo Component Video (non fornito). Per utilizzare le prese COMPONENT VIDEO
OUT (Y, PB/CB, PR/CR), lo schermo televisivo deve essere dotato di prese COMPONENT VIDEO IN
(Y,PB/CB, PR/CR). Se il televisore accetta segnali in formato progressivo, è necessario utilizzare questo
collegamento e impostare il canale di uscita del sistema sul formato progressivo (p. 26).
Verde
Blu
Rosso
Se si effettua il collegamento a un televisore con schermo standard 4:3
A seconda del disco, l’immagine potrebbe non rientrare nello schermo del televisore.
Per cambiare il formato del televisore, vedere a p. 85.
Il televisore accetta segnali in formato progressivo?
Il formato progressivo è un metodo di visualizzazione delle immagini televisive che riduce lo sfarfallio
e aumenta la nitidezza dell’immagine. Per visualizzare le immagini con questo metodo è necessario
collegare il sistema a un televisore in grado di accettare segnali in formato progressivo.
FUNCTION
PROGRESSIVE
Se il segnale in uscita dal sistema è progressivo, sul display del pannello frontale viene visualizzata
l’indicazione “P AUTO” o “P VIDEO”.
1
2
Premere ripetutamente FUNCTION per selezionare “DVD”.
Premere PROGRESSIVE.
Ad ogni pressione del tasto PROGRESSIVE, il display del pannello frontale cambia come segue:
t P AUTO (PROGRESSIVE AUTO)
r
P VIDEO (PROGRESSIVE VIDEO)
r
INTERLACE
x P AUTO (PROGRESSIVE AUTO)
Selezionare questa impostazione se:
– il televisore accetta segnali in formato progressivo e
– il televisore è collegato alle prese COMPONENT VIDEO OUT.
26IT
x P VIDEO (PROGRESSIVE VIDEO)
Selezionare questa impostazione se:
– il televisore accetta segnali in formato progressivo e
– il televisore è collegato alle prese COMPONENT VIDEO OUT e
– si desidera impostare il metodo di conversione PROGRESSIVE VIDEO per i software con
contenuto video.
Selezionare questa impostazione se l’immagine non risulta nitida selezionando PROGRESSIVE
AUTO.
Si noti che selezionando questa impostazione quando una delle condizioni sopra specificate non è
verificata,
l’immagine non risulterà nitida oppure non verrà visualizzata.
Operazioni preliminari
Di norma questa opzione viene selezionata nelle condizioni sopra specificate. In questo modo il
tipo di software viene rilevato automaticamente, selezionando il metodo di conversione adatto.
Si noti che selezionando questa impostazione quando una delle condizioni sopra specificate non è
verificata, l’immagine non risulterà nitida oppure non verrà visualizzata.
x INTERLACE
Selezionare questa impostazione se:
– il televisore accetta segnali in formato progressivo o
– il televisore è collegato a prese diverse dalle COMPONENT VIDEO OUT (EURO AV T
OUTPUT (TO TV)).
Informazioni sui tipi di software DVD e sul metodo di conversione
I DVD possono essere di 2 tipi: cinematografico e video.
I contenuti in formato video provengono dalla televisione (telefilm e film TV), con immagini riprodotte
a 30 fotogrammi (o 60 campi) al secondo. I contenuti in formato cinematografico invece provengono
dal cinema, con immagini riprodotte a 24 fotogrammi al secondo. Alcuni DVD presentano contenuti
in entrambi i formati, video e cinematografico.
Affinché queste immagini appaiano naturali sullo schermo quando si seleziona il formato progressivo,
il segnale video progressivo deve essere convertito in modo da corrispondere al formato del contenuto
del DVD riprodotto.
Nota
• Quando si riproducono DVD con contenuti video in formato progressivo, alcuni tipi di immagini potrebbero avere
un aspetto innaturale a causa del processo di conversione, se il segnale viene trasmesso attraverso le uscite
COMPONENT VIDEO OUT. Anche se si imposta “PROGRESSIVE AUTO” o “PROGRESSIVE VIDEO”, le
immagini provenienti dalla presa EURO AV T OUTPUT (TO TV) rimarranno inalterate, poiché verranno
riprodotte in formato interlacciato.
• Impostando [LINE] in [IMPOSTAZIONE SCHERMO] su [RGB] (p. 86), il sistema passa in modo
“INTERLACE”. Ciò si verifica anche selezionando “PROGRESSIVE AUTO” o “PROGRESSIVE VIDEO”.
• Impostando [LINE] in [IMPOSTAZIONE SCHERMO] su [RGB] (p. 86), il sistema non trasmette segnali
component video.
Collegamento dei cavi audio
Riproduce l’audio del televisore attraverso i diffusori di questo sistema.
segue
27IT
TV
AUDIO
OUT
L
R
All’ingresso SAT (AUDIO IN)
COMPONENT VIDEO OUT DVD ONLY
Y
P B /C B
P R /C R
EURO AV
AM
FRONT R
FRONT L
SURR R
SURR L
CENTER
OUTPUT(TO TV)
WOOFER
R AUDIO IN L
VIDEO IN
SAT
COAXIAL
SPEAKER
FM 75
Collegamento delle prese AUDIO OUT del televisore alle prese SAT
(AUDIO IN) di questo sistema
Collegare il televisore alle prese SAT (AUDIO IN) utilizzando un cavo audio (non fornito). Durante il
collegamento di un cavo, assicurarsi di far corrispondere i manicotti colorati alle rispettive prese sui
componenti.
Bianco (S/audio)
Rosso (D/audio)
Nota
• Assicurarsi di effettuare i collegamenti saldamente per evitare ronzii e disturbi.
• Se il televisore è privo di prese AUDIO OUT, non è possibile riprodurre l’audio del televisore dai diffusori di questo
sistema.
• Se si collega il televisore alle prese SAT (AUDIO IN), non sarà possibile collegare altri componenti, come
videoregistratori.
Suggerimento
• Per ascoltare l’audio del televisore, selezionare la funzione premendo FUNCTION. Per ulteriori dettagli, vedere a
p. 68.
• Se si desidera riprodurre il segnale audio del televisore o segnale audio stereo di una sorgente a 2 canali utilizzando
i 6 diffusori, selezionare il campo audio “Dolby Pro Logic”, “Dolby Pro Logic II MOVIE” o “Dolby Pro Logic II
MUSIC” (p. 66).
• Se si seleziona il campo sonoro “NIGHT” (p. 66), il suono viene riprodotto solo dai diffusori anteriori.
28IT
Punto 4: Collegamento di altri componenti
Nota
• Se si collega il televisore alle prese SAT al punto 3 (p. 25), non è possibile collegare altri componenti al sistema.
Collegamento del sistema ad altri componenti
Operazioni preliminari
È possibile riprodurre l’audio attraverso i diffusori di questo sistema collegando le prese AUDIO OUT
di un altro componente. Per il collegamento video di altri componenti, effettuare il collegamento
direttamente al televisore.
Riproduce l’audio dell’altro componente attraverso questo sistema.
Videoregistratore, ricevitore
satellitare digitale,
PlayStation 2, ecc.
VIDEO
OUT
AUDIO
OUT
L
R
All’ingresso SAT
(VIDEO/AUDIO IN)
COMPONENT VIDEO OUT DVD ONLY
Y
P B /C B
P R /C R
EURO AV
AM
FRONT R
FRONT L
SURR R
SURR L
CENTER
OUTPUT(TO TV)
WOOFER
R AUDIO IN L
VIDEO IN
SAT
COAXIAL
SPEAKER
FM 75
Collegamento delle prese VIDEO/AUDIO OUT dell’altro componente alle
prese SAT (VIDEO/AUDIO IN) di questo sistema
Collegare il videoregistratore o altri componenti alle prese SAT (VIDEO/AUDIO IN) utilizzando un
cavo video/audio (non fornito). Durante il collegamento di un cavo, assicurarsi di far corrispondere i
manicotti colorati alle rispettive prese sui componenti.
Giallo (Video)
Bianco (S/audio)
Rosso (D/audio)
Ascolto dei suoni emessi da un apparecchio audio portatile attraverso
il sistema
Collegare le prese di uscita audio dell’apparecchio audio portatile alla presa AUDIO IN del pannello
frontale del sistema utilizzando un cavo stereo con spinotto (non fornito).
segue
29IT
Nota
• Assicurarsi di effettuare i collegamenti saldamente per evitare ronzii e disturbi.
Suggerimento
• Per utilizzare un altro componente dopo averlo collegato al sistema è necessario premere FUNCTION (p. 78).
30IT
Punto 6: Disattivazione
della dimostrazione
Prima di collegare il cavo di alimentazione CA
di questo sistema a una presa elettrica, collegare
i diffusori al sistema (p. 16).
"/1
"/1
AMP MENU
X/x/c
ENTER
"/1
Accensione del sistema
Premere "/1.
Per disattivare il sistema
Premere "/1. Il sistema passa in standby.
Non spegnere il sistema premendo "/1 mentre è
in corso la riproduzione di un disco. In caso
contrario, ciò potrebbe cancellare le
impostazioni dei menu. Quando si spegne il
sistema, premere prima x per arrestare la
riproduzione, quindi premere "/1.
Operazioni preliminari
Punto 5: Collegamento del
cavo di alimentazione CA
Quando si collega il cavo di alimentazione CA,
sul display del pannello frontale viene
visualizzata una dimostrazione. Premendo "/1
sul telecomando, la dimostrazione viene
disattivata.
Nota
• Premendo "/1 sul telecomando, la dimostrazione
viene disattivata.
• Se si attiva il modo dimostrazione nel menu AMP, la
dimostrazione non viene disattivata nemmeno
premendo "/1 sul telecomando. Per disattivare la
dimostrazione, disattivare il modo dimostrazione e
quindi premere "/1 sul telecomando.
Attivazione/disattivazione del
modo dimostrazione
1
2
3
Premere AMP MENU.
Premere ripetutamente X/x finché sul
display del pannello frontale non verrà
visualizzata l’indicazione “DEMO”,
quindi premere ENTER o c.
Premere X/x per selezionare
l’impostazione.
• DEMO OFF: disattivazione del modo
dimostrazione.
segue
31IT
• DEMO ON: attivazione del modo
dimostrazione.
4
Premere ENTER o AMP MENU.
Il menu AMP viene disattivato.
Punto 7: Esecuzione
dell’impostazione rapida
Seguendo la procedura sotto descritta è possibile
eseguire le regolazioni di base per iniziare a
utilizzare il sistema in modo semplice e rapido.
Per saltare una regolazione premere >. Per
ritornare alla regolazione precedente premere
..
"/1
CLEAR
X/x
ENTER
./>
1
2
Accendere il televisore.
Premere [/1.
Nota
• Per eseguire la procedura di impostazione
rapida, scollegare le cuffie. Le operazioni
descritte dopo il punto 10 non possono essere
eseguite con le cuffie collegate.
• Verificare che la funzione sia impostata su
“DVD”.
3
Impostare il selettore di ingresso del
televisore in modo che il segnale
proveniente dal sistema appaia sullo
schermo del televisore.
Nella parte inferiore della schermata appare
il messaggio [Premere [ENTER] per
eseguire CONFIGURAZIONE RAPIDA.].
Se il messaggio non appare, visualizzare il
display di impostazione rapida ed eseguire
nuovamente l’operazione descritta a (p.
34).
32IT
8
Nota
Premere ENTER senza inserire un
disco.
IMPOSTAZIONE SCHERMO
TIPO TV:
16:9
ON
SCREEN SAVER:
IMMAGINE COPERTINA
SFONDO:
VIDEO
LINE:
USCITA 4:3:
VIDEO
RGB
Appare la finestra di selezione della lingua
desiderata per le indicazioni a schermo.
IMPOSTAZIONE LINGUA
OSD:
MENU:
AUDIO:
SOTTOTITOLO:
INGLESE
INGLESE
FRANCESE
SPAGNOLO
PORTOGHESE
9
Operazioni preliminari
Viene visualizzata la finestra di selezione
del metodo di uscita per i segnali video
dalla presa EURO AV T OUTPUT (TO
TV) sul pannello posteriore del sistema.
• Premendo CLEAR nel messaggio, il messaggio
scompare. Per eseguire la procedura di
impostazione rapida, vedere “Per richiamare il
display di impostazione rapida” (p. 34).
4
Premere ENTER.
Premere X/x per selezionare il metodo
di uscita per i segnali video.
• [VIDEO]: emissione di segnali video.
• [RGB]: emissione di segnali RGB.
5
Premere X/x per selezionare una
lingua.
Così facendo, il sistema visualizzerà il
menu e i sottotitoli nella lingua selezionata.
Nota
• La lingua selezionabile varia a seconda dell‘area
geografica.
6
Premere ENTER.
Appare la finestra di selezione del formato
del televisore da connettere al sistema.
IMPOSTAZIONE SCHERMO
16:9
TIPO TV:
SCREEN SAVER:
16:9
IMMAGINE
COPERTINA
4:3 LETTER
BOX
SFONDO:
4:3 PAN SCAN
LINE:
PIENO
USCITA 4:3:
7
Premere X/x per selezionare
l’impostazione corrispondente al
televisore in uso.
x Se si dispone di un televisore
standard 4:3
[4:3 LETTER BOX] o [4:3 PAN SCAN] (p.
85)
x Se si dispone di un televisore a
grande schermo o televisore standard
4:3.
[16:9] (p. 85)
Nota
• Se il televisore non accetta i segnali RGB, sullo
schermo del televisore non appare nessuna
immagine, anche se si seleziona [RGB]. Fare
riferimento alle istruzioni fornite con il
televisore.
10 Premere ENTER.
Viene visualizzata la finestra di
impostazione per la selezione della distanza
fra i diffusori.
11 Premere X/x per selezionare la
distanza fra il diffusore anteriore e la
posizione di ascolto, quindi premere
ENTER.
È possibile impostare un valore compreso
fra 1,0 e 7,0 m).
IMPOSTAZIONE DIFFUSORI
FORMATO:
DISTANZA:
LIVELLO(ANTERIORE):
LIVELLO(SURROUND):
TONO DI PROVA: OFF
ANTERIORE:
CENTRALE:
SURROUND:
3.0m
3.0m
3.0m
12 Premere X/x per selezionare la
distanza fra il diffusore centrale e la
posizione di ascolto, quindi premere
ENTER.
È possibile impostare un valore compreso
fra 0,0 e 7,0 m.
segue
33IT
2
IMPOSTAZIONE DIFFUSORI
FORMATO:
DISTANZA:
LIVELLO(ANTERIORE):
LIVELLO(SURROUND):
TONO DI PROVA: OFF
ANTERIORE:
CENTRALE:
SURROUND:
Premere X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE], quindi premere
ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[IMPOSTAZIONE].
3.0m
3.0m
3.0m
12(27)
18(34)
:
:
DVD VIDEO
Nota
VERSIONE RAPIDA
VERSIONE RAPIDA
VERSIONE PERSONALIZZATA
REIMPOSTA
• La gamma di impostazione varia in base
all’impostazione del diffusore anteriore.
13 Premere X/x per selezionare la
distanza fra il diffusore surround e la
posizione di ascolto.
È possibile impostare un valore compreso
fra 0,0 e 7,0 m.
IMPOSTAZIONE DIFFUSORI
FORMATO:
DISTANZA:
LIVELLO(ANTERIORE):
LIVELLO(SURROUND):
TONO DI PROVA: OFF
ANTERIORE:
CENTRALE:
SURROUND:
3.0m
3.0m
3.0m
Nota
14 Premere ENTER.
La procedura di impostazione rapida è stata
completata. Tutti i collegamenti e le
operazioni di impostazione sono stati
eseguiti.
Per uscire dalla procedura di
impostazione rapida
DISPLAY in qualsiasi momento.
Nota
• Per modificare le singole impostazioni, vedere “Uso
del display di impostazione” (p. 83).
Per richiamare il display di
impostazione rapida
1
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Verrà visualizzato il menu di controllo.
34IT
3
Premere X/x per selezionare
[VERSIONE RAPIDA], quindi premere
ENTER.
Verrà visualizzato il display di
impostazione rapida.
• La gamma di impostazione varia in base
all’impostazione del diffusore anteriore.
Premere
BNR
Impostazione dei diffusori
Per ottenere un effetto surround ottimale, tutti i
diffusori ad eccezione del subwoofer devono
trovarsi alla stessa distanza dalla posizione di
ascolto (A).
Tuttavia, questo sistema consente di avvicinare
il diffusore centrale fino a 1,6 metri (B) e i
diffusori surround fino a 5 metri (C) rispetto
alla posizione di ascolto.
I diffusori anteriori possono essere posizionati a
una distanza compresa tra 1,0 e 7,0 metri (A)
dalla posizione di ascolto.
Spegnere il televisore e quindi riaccenderlo
dopo 15, 30 minuti.
Se si riscontra nuovamente
l’irregolarità dei colori...
Allontanare il diffusore dal televisore.
Se vengono emessi dei fruscii
Riposizionare i diffusori o abbassare il volume
nel sistema.
Operazioni preliminari
Posizionamento dei diffusori
Se si riscontra l’irregolarità dei
colori...
Posizionare i diffusori come illustrato di seguito.
Nota
• Non collocare i diffusori centrali e surround più
lontano dalla posizione di ascolto rispetto ai diffusori
anteriori.
Se si riscontra l’irregolarità dei
colori sullo schermo di un
televisore collocato nelle
vicinanze
I diffusori anteriore e centrale e il subwoofer
sono schermati magneticamente per consentirne
l'installazione vicino a un televisore. Tuttavia,
delle irregolarità dei colori possono comunque
riscontrarsi su alcuni tipi di televisori. Poiché i
diffusori surround non sono schermati
magneticamente, è consigliabile allontanarli
leggermente dal televisore.
35IT
4
5
Riproduzione di dischi
Premere A.
Caricare un disco.
Collocare un disco sul vassoio e premere
A.
Riproduzione di dischi
FUNCTION
"/1
A H
Quando si riproduce un disco da 8 cm,
collocarlo nel cerchio interno del vassoio.
Prestare attenzione a che il disco non sia
posizionato storto sul cerchio interno del
vassoio.
Vassoio
porta disco
Regolazione
del volume
Collegare
le cuffie
Nota
• Non chiudere forzatamente il vassoio porta
disco con un dito, poiché si possono provocare
anomalie di funzionamento.
• Non collocare più di due dischi sul vassoio.
"/1
FUNCTION
6
REPEAT
Il sistema avvia la riproduzione
(riproduzione continua).
Regolare il volume sul sistema.
ALBUM –/+
X/x/c
ENTER
MUTING
VOLUME +/–
DISPLAY
/
./>
H
x
X
A seconda del DVD VIDEO o VIDEO CD,
alcune operazioni potrebbero essere diverse o
non eseguibili.
Fare riferimento alle istruzioni per l'uso fornite
con il disco.
1
2
3
Suggerimento
• A seconda del disco, sullo schermo del televisore
potrebbe essere visualizzato un menu. È possibile
riprodurre il disco in modo interattivo seguendo le
istruzioni del menu. (DVD: p. 41), (VIDEO CD: p.
44).
Per risparmiare energia nel modo
standby
Premere "/1 mentre il sistema si accende. Per
uscire dal modo standby, premere una volta "/1.
Operazioni aggiuntive
Accendere il televisore.
Impostare il selettore di ingresso del
televisore su questo sistema.
Premere "/1.
Il sistema si accende.
Premere FUNCTION per selezionare
“DVD”, a meno che il sistema non sia già
impostato su “DVD”.
36IT
Premere H.
Per
Premere
Arrestare
x
Mettere in pausa
X
Ripristinare la riproduzione X o H
dopo una pausa
Passare al capitolo, brano o > (eccetto JPEG)
scena successivi
Per
Premere
Passare al capitolo, brano o . (eccetto JPEG)
scena precedenti
Disattivare l'audio
1
Interrompere la
A
riproduzione e rimuovere il
disco
Riprodurre la scena
precedente*1
Mandare leggermente
avanti la scena corrente*2
Passare all'album
successivo o precedente*3
Sul display del pannello frontale viene
visualizzata l’indicazione “RESUME” ed è
possibile riprendere la riproduzione del
disco dal punto in cui è stata interrotta.
Se l’indicazione “RESUME” non viene
visualizzata, la funzione di ripristino della
riproduzione non è disponibile.
(replay
istantaneo) durante la
riproduzione.
(avanzamento
istantaneo) durante la
riproduzione.
ALBUM + o – durante
la riproduzione.
Durante la riproduzione di un disco,
premere x per arrestare la
riproduzione.
2
Riproduzione di dischi
MUTING. Per
riattivare l’audio,
premere nuovamente il
tasto oppure premere
VOLUME + per
regolare il volume.
interrotto premendo x e sul display del pannello
frontale viene visualizzata l’indicazione
“RESUME”. La funzione di ripristino della
riproduzione è attiva anche se il sistema entra
nel modo di attesa premendo "/1, fintanto che il
disco non viene rimosso.
Premere H.
Il sistema avvia la riproduzione dal punto in
cui è stato interrotto il disco al punto 1.
Nota
*1 Solo DVD VIDEO/DVD-RW/DVD-R. Il tasto
funziona in tutti i casi tranne che per i file video
DivX.
*2 Solo DVD VIDEO/DVD-RW/DVD-R/DVD+RW.
Il tasto funziona in tutti i casi tranne che per i file
video DivX.
*3 Solo CD DATI/DVD DATI.
Nota
• Se nel sistema non è presente alcun disco, sul display
del pannello frontale viene visualizzata l’indicazione
“NO DISC”.
Suggerimento
• La funzione di replay istantaneo è utile quando si
perde o una scena o un dialogo, poiché permette di
tornare indietro e di rivedere la parte che interessa.
• La funzione di avanzamento istantaneo invece è utile
per saltare una scena’che non interessa.
• Con alcune scene le funzioni di replay istantaneo e
avanzamento istantaneo potrebbero non essere
disponibili.
Ripristino della riproduzione
dal punto in cui il disco è stato
interrotto (Ripristino
riproduzione)
• Se [RIPRISTINO MULTI-DISC] in
[IMPOSTAZIONE PERSONALIZZATA] è
impostato su [OFF] (p. 88), il punto di ripristino
viene cancellato quando si cambia funzione
premendo FUNCTION.
• Il punto in cui la riproduzione è stata interrotta può
essere cancellato quando:
– viene cambiato il modo di riproduzione.
– vengono modificate le impostazioni della finestra
di impostazione.
– si cambia funzione premendo FUNCTION.
– si scollega il cavo di alimentazione CA.
• Nel caso dei DVD-RW in modalità VR, dei CD, dei
Super Audio CD, dei CD DATI e dei DVD DATI, il
sistema ricorda il punto di ripristino per il disco
attualmente in uso.
Il punto di ripristino viene cancellato quando:
– si estrae il disco.
– il sistema passa in standby (solo CD DATI/DVD
DATI).
• La funzione di ripristino non è disponibile durante la
riproduzione programmata e la riproduzione in ordine
casuale.
• Questa funzione potrebbe non essere disponibile con
alcuni dischi.
• A seconda del punto in cui il disco è stato interrotto,
il sistema potrebbe non riprendere la riproduzione
esattamente dallo stesso punto.
Quando si arresta la riproduzione del disco, il
sistema memorizza il punto in cui il disco è stato
segue
37IT
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[PROGRAMMA].
Suggerimento
• Per riprodurre il disco dall’inizio, premere due volte
x quindi premere H.
6 (14)
T
2:50
OFF
OFF
IMPOSTA
ON
Riproduzione di un disco
ascoltato in precedenza con la
funzione di ripristino (Ripristino
multi-disc)
PLAY
CD
(solo DVD VIDEO, VIDEO CD)
Il sistema memorizza il punto in cui è stata
interrotta la riproduzione su un massimo di 40
dischi e consente di riprendere la riproduzione
da tali punti quando si reinserisce il disco. Se si
cerca di memorizzare un punto di ripristino per
il 41esimo disco, il punto di ripristino del primo
disco viene cancellato.
Per attivare questa funzione, impostare
[RIPRISTINO MULTI-DISC] in
[IMPOSTAZIONE PERSONALIZZATA] su
[ON]. Per ulteriori dettagli, vedere
“[RIPRISTINO MULTI-DISC] (solo DVD
VIDEO/VIDEO CD)” (p. 88).
3
Quando si riproduce un VIDEO CD, Super
Audio CD, o CD appare [BRANO].
PROGRAMMA
CANCELLA TUTTO
1. BRANO
2. BRANO – –
3. BRANO – –
4. BRANO – –
5. BRANO – –
6. BRANO – –
7. BRANO – –
Brani registrati su
un disco
Nota
• Se [RIPRISTINO MULTI-DISC] in
[IMPOSTAZIONE PERSONALIZZATA] è
impostato su [ON] (p. 88) e si riproduce un disco
registrato come un DVD-RW, il sistema potrebbe
riprodurre altri dischi registrati partendo dallo stesso
punto di ripristino. Per riprodurre il disco dall’inizio,
premere due volte x, quindi premere H.
4
Premere
DISPLAY.
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
38IT
Premere X/x per selezionare
[PROGRAMMA], quindi premere
ENTER.
––
01
02
03
04
05
06
Tempo totale dei
brani programmati
Premere c.
PROGRAMMA
CANCELLA TUTTO
1. BRANO – –
2. BRANO – –
3. BRANO – –
4. BRANO – –
5. BRANO – –
6. BRANO – –
7. BRANO – –
(solo VIDEO CD, Super Audio CD, CD)
È possibile riprodurre il contenuto di un disco
nell'ordine desiderato organizzando l’ordine dei
brani del disco in modo da creare un programma
personalizzato. È possibile programmare fino a
99 brani.
0:00:00
T
Il cursore si sposta in corrispondenza della
riga del brano [T] (in questo caso, [01]).
Creazione di un programma
personalizzato (Riproduzione
programmata)
1
Premere X/x per selezionare [IMPOSTA
t], quindi premere ENTER.
5
0:00:00
T
––
01
02
03
04
05
06
Selezionare il brano che si desidera
programmare.
Ad esempio, selezionare il brano [02].
Premere X/x per selezionare [02] sotto [T],
quindi premere ENTER. Nel caso di un
Super Audio CD il numero del brano può
essere visualizzato su 3 cifre.
Selezione dei brani
PROGRAMMA
0:15:30
T
––
01
02
03
04
05
06
Tempo totale dei brani programmati
6
Per programmare altri brani, ripetere le
operazioni descritte ai punti 4-5.
I brani programmati vengono visualizzati
nell’ordine selezionato.
7
1
Eseguire i punti da 1 a 3 della sezione
“Creazione di un programma personalizzato
(Riproduzione programmata)”.
2
Premere X e selezionare [CANCELLA
TUTTO].
3
Premere ENTER.
Suggerimento
• È possibile eseguire la riproduzione in ordine casuale
o la riproduzione ripetuta dei brani programmati.
Durante la riproduzione programmata, seguire la
procedura della riproduzione in ordine casuale (p.
39) o della riproduzione ripetuta (p. 40).
Riproduzione di dischi
CANCELLA TUTTO
1. BRANO
02
––
2. BRANO
––
3. BRANO
––
4. BRANO
––
5. BRANO
––
6. BRANO
––
7. BRANO
Per cancellare tutti i brani
nell’ordine programmato
Nota
Premere H per iniziare la riproduzione
programmata.
La riproduzione programmata ha inizio.
Quando il programma termina, è possibile
ripetere lo stesso programma premendo
H.
Per tornare al modo di
riproduzione normale
• Non è possibile utilizzare questa funzione con
VIDEO CD e Super VCD con riproduzione PBC.
Riproduzione in ordine
casuale (Riproduzione in
ordine casuale)
(solo VIDEO CD, Super Audio CD, CD)
Premere CLEAR o selezionare [OFF] al punto 2.
Per riprodurre nuovamente lo stesso programma
selezionare [ON] al punto 3 e premere ENTER.
Il sistema consente di riprodurre i brani “in
ordine casuale”. Eseguendo più volte questa
“operazione ” l’ordine di riproduzione cambierà
di volta in volta.
Per disattivare il menu di
controllo
1
Premere più volte
DISPLAY fino a che il
menu di controllo non scompare.
Per modificare o cancellare un
programma
1
Eseguire i punti da 1 a 3 della sezione
“Creazione di un programma personalizzato
(Riproduzione programmata)”.
2
Selezionare il numero di programma del
brano da modificare o cancellare utilizzando
X/x. Per cancellare il brano dal programma,
premere CLEAR.
3
Per eseguire una nuova programmazione
seguire le operazioni descritte al punto 5.
Per cancellare un programma, selezionare
[--] sotto [T], quindi premere ENTER.
Premere
DISPLAY durante la
riproduzione.
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
Premere X/x per selezionare
[CASUALE], quindi premere ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[CASUALE].
T
6 (14)
2:50
PLAY
CD
OFF
OFF
BRANO
3
Premere X/x per selezionare la voce da
ripetere.
segue
39IT
x Durante la riproduzione di un VIDEO
CD, Super Audio CD o CD
T
• [BRANO]: riproduce i brani di un disco in
ordine casuale.
4
3
Premere ENTER.
Premere X/x per selezionare la voce da
ripetere.
La riproduzione in ordine casuale ha inizio.
L'impostazione predefinita è sottolineata.
x Durante la riproduzione di un DVD
VIDEO o DVD-RW
Per tornare al modo di
riproduzione normale
• [OFF]: la ripetizione casuale del disco è
disattivata.
• [DISCO]: ripete tutti i titoli presenti sul
disco.
• [TITOLO]: ripete il titolo corrente su un
disco.
• [CAPITOLO]: ripete il capitolo corrente.
Premere CLEAR o selezionare [OFF] al punto 2.
Per disattivare il menu di
controllo
Premere più volte
DISPLAY fino a che il
menu di controllo non scompare.
Suggerimento
x Durante la riproduzione di un VIDEO
CD, Super Audio CD o CD
• È possibile impostare la riproduzione in ordine
casuale mentre il sistema è arrestato. Dopo aver
selezionato l’opzione [CASUALE], premere H. La
riproduzione in ordine casuale ha inizio.
• [OFF]: la ripetizione casuale del disco è
disattivata.
• [DISCO]: ripete tutti i brani presenti sul
disco.
• [BRANO]: ripete il brano corrente.
Nota
• Non è possibile utilizzare questa funzione con
VIDEO CD e Super VCD con riproduzione PBC.
x Durante la riproduzione di un CD
DATI o DVD DATI
Riproduzione ripetuta
(Riproduzione ripetuta)
• [OFF]: la ripetizione casuale del disco è
disattivata.
• [DISCO]: ripete tutti gli album presenti
sul disco.
• [ALBUM]: ripete l’album corrente.
• [BRANO] (solo brani audio MP3): ripete
il brano corrente.
• [FILE] (solo file video DivX): ripete il file
corrente.
È possibile riprodurre ripetutamente tutti i titoli,
brani o album presenti su un disco, oppure un
singolo titolo, capitolo, brano o album.
È possibile abbinare la riproduzione in ordine
casuale e la riproduzione programmata.
1
Premere
DISPLAY durante la
riproduzione.
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
Premere X/x per selezionare
[RIPETIZIONE], quindi premere
ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[RIPETIZIONE].
40IT
PLAY
CD
OFF
OFF
DISCO
BRANO
x Se è attivata la riproduzione
programmata
• [ON]: riproduce in ordine casuale i brani
selezionati con la riproduzione
programmata.
6 (14)
2:50
4
Premere ENTER.
Verrà selezionata la voce selezionata.
Per tornare al modo di riproduzione
normale, premere CLEAR o selezionare
[OFF] al punto 2.
Per disattivare il menu di
controllo
Uso del menu del DVD
Premere più volte
DISPLAY fino a che il
menu di controllo non scompare.
Nota
• Non è possibile utilizzare questa funzione con
VIDEO CD e Super VCD con riproduzione PBC.
• Durante la riproduzione di un CD DATI contenente
brani audio MP3 e file immagine JPEG con tempi di
riproduzione diversi, il suono non corrisponderà
all’immagine.
• Quando l'opzione [MODALITÁ (MP3, JPEG)] è
impostata su [IMMAGINE (JPEG)] (p. 49) non è
possibile selezionare [BRANO].
Un DVD è suddiviso in varie sezioni, che
compongono una sequenza video o musicale.
Tali sezioni vengono chiamate “titoli”. Quando
si riproduce un DVD contenente più titoli, è
possibile selezionare il titolo desiderato con
TOP MENU.
Se si riproduce un DVD che consente di
selezionare voci quali la lingua dei sottotitoli e la
lingua per l’audio, è possibile selezionare queste
voci con MENU.
Riproduzione di dischi
Suggerimento
• È possibile impostare la riproduzione ripetuta mentre
il sistema è arrestato. Dopo aver selezionato
l’opzione [RIPETIZIONE], premere H. Verrà
avviata la riproduzione ripetuta.
• Premendo REPEAT è possibile visualizzare
rapidamente lo stato della [RIPETIZIONE]. Ad ogni
pressione del tasto REPEAT, l’opzione di
[RIPETIZIONE] cambia.
Tasti
numerici
TOP
MENU
MENU
C/X/x/c
ENTER
1
Premere TOP MENU o MENU.
Sullo schermo del televisore viene
visualizzato il menu del disco.
Il contenuto del menu cambia da disco a
disco.
2
3
Premere C/X/x/c o i tasti numerici per
selezionare la voce che si desidera
riprodurre o modificare.
Premere ENTER.
41IT
Selezione di [ORIGINAL] o
[PLAY LIST] su un DVD-RW
Alcuni DVD-RW registrati in formato VR
(Video Recording) prevedono due tipi di titoli
per la riproduzione: titoli registrati nella
versione originale ([ORIGINAL]) e titoli creati
con un masterizzatore DVD per la modifica
([PLAY LIST]). Il sistema consente di
selezionare il tipo di titolo da riprodurre.
X/x
ENTER
DISPLAY
1
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
Premere X/x per selezionare
[ORIGINAL/PLAY LIST], quindi
premere ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[ORIGINAL/PLAY LIST].
1 (44)
3 ( 28)
T
1:30:50
PLAY LIST
PLAY LIST
ORIGINAL
3
DVD-RW
Premere X/x per selezionare
un‘impostazione.
• [PLAY LIST]: consente di riprodurre i
titoli creati a partire da [ORIGINAL] per
la modifica.
42IT
• [ORIGINAL]: consente di riprodurre i
titoli della registrazione originale.
4
Premere ENTER.
“MULTI” sul display del pannello
frontale.
Nota
• Non è possibile cambiare l’area di riproduzione
mentre la riproduzione è in corso.
Selezione di uno strato per la
riproduzione di un Super
Audio CD ibrido
Alcuni Super Audio CD sono formati da due
strati, uno strato HD e uno strato CD. Questo
sistema consente di selezionare lo strato
desiderato.
SA-CD/CD
MULTI/2CH
Riproduzione di dischi
Selezione di un’area di
riproduzione su un Super
Audio CD
Premere SA-CD/CD quando il sistema è nel
modo di arresto.
Selezione di un’area di
riproduzione su un Super
Audio CD a 2 canali +
multicanale
Alcuni Super Audio CD comprendono un’area
di riproduzione a 2 canali e un’area di
riproduzione multicanale. Questo sistema
consente di selezionare l’area di riproduzione
desiderata.
1
Ad ogni pressione del tasto, il sistema seleziona
alternativamente lo strato HD o lo strato CD.
Quando si riproduce uno strato CD, appare
l’indicatore “CD” sul display del pannello
anteriore.
Nota
• Per ulteriori informazioni sulla riproduzione di un
Super Audio CD, vedere a p. 8.
• Le singole funzioni di riproduzione sono attive solo
per lo strato o l’area di riproduzione selezionata.
• Non è possibile cambiare lo strato di riproduzione
mentre la riproduzione è in corso.
• Quando si seleziona uno strato CD non è possibile
cambiare l’area di riproduzione premendo MULTI/
2CH.
Premere MULTI/2CH quando il sistema
è nel modo di arresto.
Verrà visualizzato il seguente display.
2CH
2
Premere ripetutamente MULTI/2CH per
selezionare la voce desiderata.
• [MULTI]: consente di riprodurre l’area
multicanale.
• [2CH]: consente di riprodurre l’area a 2
canali.
Durante la riproduzione di un’area
multicanale appare l’indicazione
43IT
Riproduzione di VIDEO CD
con funzioni PBC (Ver.2.0)
(Riproduzione PBC)
Le funzioni di riproduzione PBC (Playback
Control, controllo della riproduzione)
consentono di svolgere semplici operazioni
interattive, utilizzare funzioni di ricerca e simili.
Le funzioni PBC consentono di riprodurre i
VIDEO CD in modo interattivo utilizzando il
menu visualizzato sullo schermo sul televisore.
Tasti
numerici
ENTER
1
Avviare la riproduzione di un VIDEO CD
con funzioni PBC.
Verrà visualizzato il menu della selezione
effettuata.
2
3
4
Selezionare il numero della voce
desiderata con i tasti numerici.
Premere ENTER.
Seguire le istruzioni visualizzate nel
menu delle operazioni interattive.
A questo scopo occorre fare riferimento alle
istruzioni per l’uso fornite con il disco, in
quanto la procedura potrebbe variare a
seconda del VIDEO CD.
Per tornare al menu
Premere O RETURN.
44IT
Nota
• A seconda del VIDEO CD, il menu potrebbe non
essere visualizzato al punto 1.
• A seconda del VIDEO CD, il messaggio [Premere
ENTER] di cui al punto 3 potrebbe essere indicato
come [Premere SELECT] nelle istruzioni fornite con
il disco. In questo caso, premere H.
Suggerimento
• Per riprodurre il disco senza utilizzare la funzione
PBC, premere ./> o i tasti numerici mentre il
sistema è arrestato per selezionare un brano, quindi
premere H o ENTER.
Sullo schermo del televisore viene visualizzato il
messaggio [Riprodurre senza PBC.] e il sistema avvia
la riproduzione continua. In questo caso non sarà
possibile riprodurre immagini fisse, come ad esempio
un menu. Per tornare alla riproduzione PBC, premere
due volte x, quindi premere H.
Cosa indicano le sigle MP3/
JPEG?
MP3 è una tecnologia di compressione
conforme alle specifiche ISO/MPEG. JPEG è
una tecnologia di compressione delle immagini.
Tipi di dischi riproducibili con
il sistema
Questo sistema consente di riprodurre CD DATI
(CD-ROM/CD-R/CD-RW) registrati in formato
MP3 (MPEG1 Audio Layer 3) e JPEG. Tuttavia,
è necessario che i dischi siano stati registrati in
base allo standard ISO 9660 Livello 1, Livello 2
o al formato Joliet affinché il sistema sia in
grado di riconoscere i brani (o i file). È inoltre
possibile riprodurre dischi registrati in
multisessione.
Per ulteriori informazioni relative al formato di
registrazione, consultare le istruzioni per l’uso
fornite con le unità CD-R/CD-RW e il software
di registrazione (non forniti).
Brani audio MP3 o file
immagine JPEG riproducibili
con il sistema
Il sistema può riprodurre i seguenti brani audio
MP3 o file immagine JPEG:
• aventi estensione “.MP3” (brani audio MP3) o
“.JPG”/“.JPEG” (immagine JPEG)
• conformi al formato file immagini DCF*
* “Design rule for Camera File system”: standard
grafico per le fotocamere digitali pubblicato dalla
Japan Electronics and Information Technology
Industries Association (JEITA).
Nota
Riproduzione di dischi
Informazioni sui brani
audio MP3 e sui file
immagine JPEG
• Il sistema riprodurrà qualunque file con
estensione “.MP3”, “.JPG” o “.JPEG” anche se
non è in formato MP3 o JPEG. Il tentativo di
riproduzione di questi file può generare un
forte disturbo che potrebbe danneggiare i
diffusori.
• Il sistema non è compatibile con l’audio
formato MP3PRO.
Ordine di riproduzione dei
brani audio MP3 o dei file
immagine JPEG
Di seguito è riportato l’ordine di riproduzione
dei brani audio MP3 o dei file immagine JPEG
registrati su un CD DATI:
Informazioni sui dischi
multisessione
Se i brani audio MP3 o i file immagine JPEG
sono stati registrati nella prima sessione, il
sistema riprodurrà anche i brani audio MP3 o i
file immagine JPEG delle altre sessioni. Se i
brani audio e le immagini in CD audio o in CD
video sono stati registrati nella prima sessione,
verrà riprodotta solo la prima sessione.
Nota
• Il sistema potrebbe non essere in grado di riprodurre
alcuni CD DATI creati in formato Packet Write. In
questo caso, non sarà possibile visualizzare le
immagini JPEG registrate.
segue
45IT
x Struttura del contenuto del disco
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Livello 4 Livello 5
ROOT
Album
Brano (audio MP3) o
file (immagine JPEG)
Quando si inserisce un CD DATI e si preme H,
i brani (o i file) numerati vengono riprodotti in
sequenza, dal numero 1 al numero 7.
Eventuali album/brani (o file) secondari
contenuti all’interno dell’album correntemente
selezionato avranno la priorità sull’album
successivo nello stesso livello. (Esempio: C
contiene D, quindi 4 viene riprodotto prima di
5).
Quando si preme MENU e appare un elenco dei
nomi di album (p. 47), i nomi degli album
vengono organizzati nel seguente ordine:
A t B t C t D t F t G. Gli album
non contenenti brani (o file) (come l’album E)
non appaiono nell’elenco.
Suggerimento
• Se si aggiungono numeri (01, 02, 03, ecc.) davanti ai
nomi dei brani/file quando si memorizzano i brani (o
i file) su un disco, i brani e i file verranno riprodotti in
quell’ordine.
• Poiché l’avvio della riproduzione richiede più tempo
su un disco con molti livelli, si consiglia di creare
album con non più di due livelli.
46IT
Nota
• A seconda del software utilizzato per creare il CD
DATI, l’ordine di riproduzione potrebbe essere
diverso da quello indicato.
• L’ordine di riproduzione sopra descritto potrebbe non
essere applicabile se sono presenti più di 200 album e
300 file in ciascun album.
• Il sistema è in grado di riconoscere fino a 200 album
(il sistema conterà solo il numero degli album, inclusi
gli album non contenenti brani audio MP3 e file
immagine JPEG). Il sistema non riprodurrà gli album
successivi al 200esimo.
• Quando si passa all’album successivo o a un altro
album il sistema potrebbe impiegare più tempo per
avviare la riproduzione.
• Alcuni tipi di file JPEG non possono essere
riprodotti.
Riproduzione di CD DATI
con brani audio MP3 e
file immagine JPEG
ROCK BEST HIT
KARAOKE
MY FAVOURITE SONG
R&B
JAZZ
CLASSIC
SALSA OF CUBA
BOSSA NOVA
2
Premere X/x per selezionare l’album
desiderato, quindi premere H.
Il sistema avvia automaticamente la
riproduzione dell’album selezionato.
Riproduzione di dischi
Questo sistema è in grado di riprodurre brani
audio MP3 e file immagine JPEG registrati su
CD DATI (CD-ROM/CD-R/CD-RW).
3( 30)
Per arrestare la riproduzione
PICTURE
NAVI
Premere x.
Per riprodurre il brano audio MP3
successivo o precedente
MENU
C/X/x/c
ENTER
H
x
Suggerimento
• Durante la riproduzione di brani audio MP3 e di file
immagine JPEG è possibile visualizzare informazioni
relative al disco (p. 59).
• È possibile selezionare la riproduzione ripetuta
mentre è in corso la riproduzione di brani audio MP3
e di file immagine JPEG (p. 40) e [AUDIO] durante
la riproduzione di un brano audio MP3 (p. 64).
Selezione di un album
1
Caricare un CD DATI.
Verrà visualizzato l’elenco degli album
registrati sul CD DATI. Se un album è in
riproduzione, il relativo titolo appare
ombreggiato.
È possibile attivare e disattivare la
visualizzazione dell’elenco degli album
premendo MENU.
Premere ./>. Si noti che è possibile
selezionare l’album successivo continuando a
premere > dopo l’ultimo brano del primo
album, ma che non è possibile tornare all’album
precedente premendo .. Per tornare
all’album precedente, selezionare l’album
nell’elenco degli album.
Per riprodurre il file immagine
JPEG successivo o precedente
Premere C/c quando non è visualizzato il menu
di controllo. Notare che è possibile selezionare
l’album successivo continuando a premere c
dopo l’ultima immagine del primo album, ma
che non è possibile tornare all’album precedente
premendo C. Per tornare all’album precedente,
selezionare l’album nell’elenco degli album.
Per disattivare il display
Premere MENU.
Selezione di un brano audio
MP3
1
Caricare un CD DATI.
Verranno visualizzati gli album registrati
sul CD DATI. Se un album è in
riproduzione, il relativo titolo appare
ombreggiato.
segue
47IT
2
Premere X/x per selezionare un album,
quindi premere ENTER.
Verrà visualizzato l’elenco dei brani
contenuti nell’album.
riproduzione, il relativo titolo appare
ombreggiato.
2
Le immagini dei file nell’album verranno
visualizzate in 16 schermate secondarie.
MY FAVOURITE SONG
1(256)
WALTZ FOR DEBBY
MY ROMANCE
MILES TONES
MY FUNNY VALENTINE
AUTUM LEAVES
ALL BLUES
S O M E D A Y M Y P R I N C E W ...
3
Premere X/x per selezionare un brano,
quindi premere ENTER.
Verrà avviata la riproduzione del brano
selezionato. È possibile disattivare la
visualizzazione dell’elenco dei brani
premendo MENU. Premendo nuovamente
MENU verrà visualizzato l’lenco degli
album.
Premere X/x per selezionare un album,
quindi premere PICTURE NAVI.
3
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
Premere C/X/x/c per selezionare
l’immagine desiderata, quindi premere
ENTER.
Per arrestare la riproduzione
Premere x.
Per riprodurre il brano audio MP3
successivo o precedente
Premere ./>. Si noti che è possibile
selezionare l’album successivo continuando a
premere > dopo l’ultimo brano del primo
album, ma che non è possibile tornare all’album
precedente premendo .. Per tornare
all’album precedente, selezionare l’album
nell’elenco degli album.
Per disattivare il display
Premere C/c quando non è visualizzato il menu
di controllo. Notare che è possibile selezionare
l’album successivo continuando a premere c
dopo l’ultima immagine del primo album, ma
che non è possibile tornare all’album precedente
premendo C. Per tornare all’album precedente,
selezionare l’album nell’elenco degli album.
Premere MENU.
Per ruotare un’immagine JPEG
Per tornare al display precedente
Premere O RETURN.
Selezione di un file immagine
JPEG
1
Caricare un CD DATI.
Verranno visualizzati gli album registrati
sul CD DATI. Se un album è in
48IT
Per riprodurre il file immagine
JPEG successivo o precedente
Quando sullo schermo è visualizzato un file
immagine JPEG, è possibile ruotare l’immagine
di 90 gradi.
Premere X/x mentre si sta visualizzando
un’immagine. Ad ogni pressione del tasto X,
l’immagine ruota in senso antiorario di 90 gradi.
Esempio: X viene premuto una sola volta
Direzione di rotazione
Nota
• Premendo C mentre è in corso la riproduzione del
primo file immagine dell’album, non accade nulla.
• Premendo C/c per passare all’immagine successiva o
precedente, la funzione “Rotazione di un’immagine
JPEG” viene annullata.
• La presentazione di diapositive si interrompe
premendo X/x.
Dopo aver memorizzato i file JPEG e MP3 nello
stesso album su un CD DATI, è possibile
riprodurre il tutto sotto forma di presentazione di
diapositive con sottofondo musicale. Quando si
riproduce il CD DATI, selezionare il modo
[AUTO] come descritto di seguito.
Riproduzione di dischi
Premere CLEAR per tornare alla
visualizzazione normale.
Riproduzione di brani
audio e di immagini sotto
forma di presentazioni di
diapositive con
sottofondo musicale
Per arrestare la riproduzione
Premere x.
Suggerimento
• Sul lato destro dello schermo viene visualizzata una
barra di scorrimento. Per visualizzare le immagini
successive, selezionare l’ultima immagine sullo
schermo e premere x. Per tornare all’immagine
precedente, selezionare la prima immagine sullo
schermo e premere X.
• È possibile inoltre cambiare la durata(p. 50) e
l’effetto (p. 51) della presentazione di diapositive
mentre è in corso la riproduzione del file immagine
JPEG.
MENU
X/x
ENTER
DISPLAY
H
1
2
Caricare un CD DATI.
Premere
DISPLAY.
Verrà visualizzato il menu di controllo.
3
Premere X/x per selezionare
[MODALITÁ (MP3, JPEG)], quindi
premere ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[MODALITÁ (MP3, JPEG)].
segue
49IT
12(27)
18(34)
T
1:32:55
AUTO
AUTO
AUDIO (MP3)
IMMAGINE (JPEG)
4
Nota
DATA CD MP3
Premere X/x per selezionare le
impostazioni desiderate, quindi
premere ENTER.
L’impostazione predefinita è sottolineata.
• [AUTO]: consente di riprodurre sia i file
immagine JPEG che i brani audio MP3
contenuti in uno stesso album sotto forma
di presentazione di diapositive.
• [AUDIO (MP3)]: riproduce solo i brani
audio MP3 in modo continuo.
• [IMMAGINE (JPEG)]: riproduce solo i
file immagine JPEG come presentazione
di diapositive.
5
Premere MENU.
Verrà visualizzato l’elenco degli album
registrati sul CD DATI.
6
Premere X/x per selezionare l’album
desiderato, quindi premere H.
Il sistema avvia automaticamente la
riproduzione dell’album selezionato.
È possibile attivare e disattivare la
visualizzazione dell’elenco degli album
premendo ripetutamente MENU.
Suggerimento
• Inoltre, è possibile cambiare la durata (p. 50) e
l’effetto di transizione (p. 51) delle diapositive
mentre è in corso la riproduzione dei file immagine
JPEG.
• Se si desidera riprodurre tutta la presentazione di
diapositive con lo stesso brano audio, impostare il
brano sul modo di riproduzione ripetuta (p. 40).
• Se si seleziona [AUTO], il sistema può riconoscere
fino a 300 brani MP3 e 300 file JPEG in un singolo
album. Se si seleziona [AUDIO (MP3)] o
[IMMAGINE (JPEG)], il sistema può riconoscere
fino a 600 brani MP3 e 600 file JPEG in un singolo
album. Il sistema è in grado di riconoscere fino a un
massimo di 200 album indipendentemente dal modo
selezionato.
50IT
• Non è possibile riprodurre contemporaneamente file
JPEG e brani MP3 se questi non sono contenuti nello
stesso album.
• Se la durata di riproduzione del file immagine JPEG
’è superiore a quella del brano audio MP3, la
presentazione di diapositive prosegue senza suono.
• Se il brano audio MP3 è più lungo della durata di
riproduzione del file immagine JPEG’, il brano audio
prosegue anche quando la presentazione è terminata.
• Se sul CD DATI non sono memorizzati brani audio
MP3 e file immagine JPEG, sullo schermo verranno
visualizzati i messaggi [Dati audio non rilevati] e
[Dati immagine non rilevati].
• Se si imposta [MODALITÀ (MP3, JPEG)] su
[IMMAGINE (JPEG)] su un disco contenente solo
brani MP3 o [AUDIO (MP3)] su un disco contenente
solo file JPEG, potrebbe non essere possibile
cambiare l’impostazione [MODALITÀ (MP3,
JPEG)].
• PICTURE NAVI non funziona quando è selezionato
[AUDIO (MP3)].
• Se si riproducono contemporaneamente brani MP3 e
immagini JPEG di grosse dimensioni, il suono
potrebbe saltare. Si consiglia di impostare la velocità
in bit MP3 su 128 kbps o inferiore durante la
creazione del file. Se il suono continua a saltare,
ridurre la dimensione del file JPEG.
Indicazione della durata della
presentazione di diapositive
(solo JPEG)
Quando si riproducono file immagine JPEG
sotto forma di presentazione di diapositive, è
possibile specificare la durata di visualizzazione
sullo schermo delle diapositive.
1
Premere due volte
DISPLAY.
Verrà visualizzato il menu di controllo
relativo a JPEG.
2
Premere X/x per selezionare
[INTERVALLO], quindi premere
ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[INTERVALLO].
3
3 ( 12)
4)
1(
10/23/2004
3
L’impostazione selezionata diventerà
effettiva.
Nota
Premere X/x per selezionare
l’impostazione desiderata.
L’impostazione predefinita è sottolineata.
• [MODO 1]: l’immagine scorre dall’alto
verso il basso.
• [MODO 2]: l’immagine si estende da
sinistra verso destra sullo schermo.
• [MODO 3]: l’immagine si estende dal
centro dello schermo.
• [MODO 4]: seleziona casualmente
l’effetto di transizione delle immagini.
• [MODO 5]: l’immagine successiva si
sovrappone all’immagine precedente.
• [OFF]: disattiva questa funzione.
Premere ENTER.
• La visualizzazione di alcuni file JPEG potrebbe
richiedere più tempo rispetto ad altri file, il che
potrebbe far apparire la durata maggiore rispetto
all’opzione selezionata. Ciò vale soprattutto per i file
JPEG in formato progressivo o per i file JPEG da
3.000.000 pixel o più.
DATA CD JPEG
MODO 1
MODO 1
MODO 2
MODO 3
MODO 4
MODO 5
OFF
Premere X/x per selezionare
l’impostazione desiderata.
L’impostazione predefinita è sottolineata.
• [NORMALE]: imposta una durata di circa
6 - 9 secondi. (la durata aumenta se le
immagini hanno una risoluzione di
quattro milioni di pixel o superiore).
• [RIDOTTO]: imposta una durata minore
rispetto a [NORMALE].
• [PROLUNGATO 1]: imposta una durata
maggiore rispetto a [NORMALE].
• [PROLUNGATO 2]: imposta una durata
maggiore rispetto a [PROLUNGATO 1].
4
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[EFFETTO].
DATA CD JPEG
4
Riproduzione di dischi
3 ( 12)
4)
1(
10 / 29 / 2 004
NORMALE
NORMALE
RIDOTTO
PROLUNGATO 1
PROLUNGATO 2
Premere ENTER.
L’impostazione selezionata diventerà
effettiva.
Selezione di un effetto di
transizione per i file immagine
nella presentazione di
diapositive
(solo JPEG)
Quando si riproduce un file immagine JPEG, è
possibile selezionare l’effetto di transizione da
utilizzare durante la visualizzazione della
presentazione di diapositive.
1
Premere due volte
DISPLAY.
Verrà visualizzato il menu di controllo
relativo a JPEG.
2
Premere X/x per selezionare
[EFFETTO], quindi premere ENTER.
51IT
Riproduzione di filmati
DivX®
MENU
C/X/x/c
ENTER
H
Tuttavia, questo sistema consente di riprodurre
solo CD DATI in formato logico ISO 9660
Livello 1/Livello 2 o Joliet, e DVD DATI in
formato UDF (Universal Disk Format).
Inoltre, è possibile riprodurre CD DATI
registrati in modalità multisessione (p. 45),
mentre i DVD DATI multisessione non sono
riproducibili.
Per ulteriori informazioni relative al formato di
registrazione, consultare le istruzioni per l’uso
fornite con le unità disco e il software di
registrazione (non forniti).
Informazioni sull’ordine di
riproduzione dei dati dei CD DATI
o DVD DATI
Vedere “Ordine di riproduzione dei brani audio
MP3 o dei file immagine JPEG” (p. 45). Si noti
che l’ordine di riproduzione specificato
potrebbe variare a seconda del software
utilizzato per la creazione del file video DivX, o
qualora siano presenti più di 200 album e più di
600 file video DivX in ciascun album.
Nota
Informazioni sui file video
DivX
DivX® è una tecnologia di compressione per file
video sviluppata da DivXNetworks, Inc. Questo
prodotto ha ottenuto la certificazione ufficiale
DivX®.
Questo sistema consente di riprodurre CD DATI
e DVD DATI contenenti file video in formato
DivX®.
CD DATI e DVD DATI riproducibili
con questo sistema
La riproduzione di CD DATI (CD-ROM/CD-R/
CD-RW) e DVD DATI (DVD-R/DVD-RW/
DVD+R/DVD+RW) con questo sistema è
soggetta ad alcune limitazioni.
– Nel caso dei CD DATI contenenti sia file
video DivX che brani audio MP3 o file
immagine JPEG, il sistema consente di
riprodurre solo i file audio DivX.
– Nel caso dei DVD DATI il sistema consente
di riprodurre solo i file video DivX. Tutti gli
altri dati in formato diverso dal video DivX,
come brani audio MP3 e file immagine JPEG,
non verranno riprodotti.
52IT
• Il sistema potrebbe non essere in grado di riprodurre
alcuni CD DATI/DVD DATI creati in formato
Packet Write.
Tipi di file video DivX riproducibili
con il sistema
Il sistema consente di riprodurre dati registrati in
formato DivX aventi estensione “.AVI” o
“.DIVX”. Il sistema non è in grado di riprodurre
file con estensione “.AVI” o “.DIVX” non
contenenti un filmato DivX.
Suggerimento
• Per informazioni sui brani audio MP3 o file
immagine JPEG contenuti su CD DATI riproducibili
con questo sistema, vedere “Tipi di dischi
riproducibili con il sistema” (p. 45).
Nota
• Il sistema potrebbe non essere in grado di riprodurre
un file video DivX qualora questo sia stato creato
unendo due o più file DivX diversi.
• Il sistema non consente di riprodurre file video DivX
di dimensioni superiori a 720 (larghezza) x 576
(altezza) o 2 GB.
• Può capitare che l’immagine risulti poco nitida o che
vi siano delle interruzioni nella riproduzione del
suono. Ciò dipende dalle caratteristiche del file video
DivX.
• Il sistema non è in grado di riprodurre certi file video
DivX di durata superiore a 3 ore.
2
3
Premere H.
Per arrestare la riproduzione
Premere x.
Suggerimento
• Durante la riproduzione di un file video DivX è
possibile visualizzare informazioni relative al disco
(p. 59).
Nota
• Se un DVD DATI non contiene file video DivX,
verrà visualizzato un messaggio per indicare che il
disco non può essere riprodotto.
• Può capitare che l’immagine risulti poco nitida o che
vi siano delle interruzioni nella riproduzione. Ciò
dipende dalle caratteristiche del file video DivX. In
questi casi, si consiglia di ricreare il file con una
velocità (bit rate) inferiore. Se il suono continua a
essere disturbato, si consiglia di scegliere il formato
audio MP3. Tuttavia, si noti che questo sistema non è
compatibile con il formato WMA (Windows Media
Audio).
• Dopo aver premuto H potrebbe essere necessario un
po’ di tempo prima che venga visualizzata
l’immagine. Ciò dipende dalla tecnologia di
compressione utilizzata per i file video DivX.
• Può capitare che il suono risulti sfasato rispetto alle
immagini visualizzate sullo schermo. Ciò dipende
dalle caratteristiche del file video DivX.
Per passare alla pagina
successiva o precedente
Riproduzione di dischi
Il sistema avvia automaticamente la
riproduzione dell’album selezionato.
Per informazioni sulla selezione di file
video DivX, vedere “Selezione di un file
video DivX” (p. 53).
Riproduzione di file video DivX
Il sistema consente di riprodurre file video DivX
contenuti su CD DATI (CD-ROM/CD-R/CDRW) e DVD DATI (DVD-R/DVD-RW/
DVD+R/DVD+RW).
Premere X/x per selezionare l’album
desiderato.
Premere C/c.
Per disattivare il display
Premere ripetutamente MENU.
Selezione di un file video DivX
1
Dopo aver eseguito l’operazione
descritta al punto 2 del paragrafo
“Selezione di un album”, premere
ENTER.
Verrà visualizzato l’elenco dei brani
contenuti nell’album.
MY FAVOURITES
1(2 )
HAWAII 2004
VENUS
Selezione di un album
1
Premere MENU.
Viene visualizzato un elenco degli album
contenuti nel disco. Sono elencati solo gli
album contenenti i file video DivX.
3( 3)
SUMMER 2003
NEW YEAR'S DAY
MY FAVOURITES
2
Premere X/x per selezionare un file,
quindi premere ENTER.
Viene avviata la riproduzione del file
selezionato.
Per arrestare la riproduzione
Premere x.
Per passare alla pagina
successiva o precedente
Premere C/c.
Per tornare al display precedente
Premere O RETURN.
53IT
Per riprodurre il file video DivX
successivo o precedente senza
ritornare all’elenco dei file
Per selezionare il file video DivX successivo o
precedente contenuto nello stesso album
premere ./>.
Inoltre, è possibile selezionare il primo file
dell’album successivo premendo > durante la
riproduzione dell’ultimo file dell’album
corrente. Si noti che non è possibile ritornare
all’album precedente premendo .. Per
tornare all’album precedente, selezionarlo
nell’elenco degli album.
Sincronizzazione di suono
e immagini
(A/V SYNC)
Se il suono risulta sfasato rispetto alle immagini
visualizzate sullo schermo, è possibile
sincronizzare suoni e immagini regolando il
ritardo fra riproduzione dell’audio e delle
immagini.
Suggerimento
• Se è previsto un numero di visioni massime per il file
DivX, tale file potrà essere riprodotto solo per il
numero di volte predefinito. Ai fini del conteggio
vengono considerate tutte le volte
– in cui si spegne il sistema.
– in cui si apre il vassoio porta disco.
– in cui si riproduce un altro file.
X/x
ENTER
DISPLAY
1
Premere
arresto.
DISPLAY nel modo di
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
Premere X/x per selezionare
[A/V SYNC], quindi premere ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[A/V SYNC].
1 (44)
3 ( 28)
T
1:30:50
DVD-RW
OFF
OFF
ON
3
Premere X/x per selezionare
l’impostazione.
• [OFF]: la regolazione non viene eseguita.
• [ON]: viene regolato il ritardo di
riproduzione fra immagini e suoni.
Nota
• A seconda del flusso di input, la funzione potrebbe
essere inefficace.
54IT
seguito. Le velocità effettive potrebbero essere
diverse con alcuni dischi.
Ricerca di un punto
specifico di un disco
Direzione di riproduzione
× 2B t 1M t 2M t 3M
3M (solo DVD VIDEO/DVD-RW/video DivX/
VIDEO CD)
× 2B (solo DVD VIDEO/Super Audio CD/CD)
Questo sistema consente di individuare
rapidamente un punto specifico di un disco
monitorando la sequenza video o riproducendo
il disco al rallentatore.
Direzione opposta
× 2b t 1m t 2m t 3m
3m (solo DVD VIDEO/DVD-RW/video DivX/
VIDEO CD)
× 2b (solo DVD VIDEO)
Riproduzione di dischi
(Ricerca, Riproduzione al rallentatore,
Fermo immagine)
La velocità di riproduzione “× 2B”/“× 2b” è
circa doppia rispetto alla velocità normale. La
velocità di riproduzione “3M”/“3m” è
maggiore rispetto a “2M”/“2m” e la velocità
di riproduzione “2M”/“2m” è maggiore
rispetto a “1M”/“1m”.
/
H
SLOW
m/M
/
X
Nota
• A seconda del DVD/VIDEO CD, potrebbe non essere
possibile effettuare alcune delle operazioni descritte.
Individuazione rapida di un
punto riproducendo il disco in
modo avanzamento rapido o
riavvolgimento rapido
(Ricerca)
(eccetto JPEG)
Premere
moM
mentre è in corso la
riproduzione di un disco. Dopo aver individuato
il punto desiderato, premere H per tornare alla
velocità normale. Ad ogni pressione del tasto
moM
durante la ricerca, la velocità di
riproduzione cambia. Ad ogni pressione del
tasto, l’indicazione cambia come mostrato di
Ricerca fotogramma per
fotogramma (Riproduzione al
rallentatore)
(solo DVD, DVD-RW, video DivX,
VIDEO CD)
Premere
moM
quando il sistema è
nel modo pausa. Per tornare alla velocità di
riproduzione normale, premere H. Ad ogni
pressione del tasto
moM
durante la
riproduzione al rallentatore, la velocità di
riproduzione cambia. Sono disponibili due
velocità. Ad ogni pressione del tasto,
l’indicazione cambia come mostrato di seguito:
Direzione di riproduzione
2
y1
Direzione opposta (solo DVD VIDEO)
2
y1
La velocità di riproduzione “2 ”/“2
minore rispetto a “1 ”/“1 ”.
ӏ
55IT
Riproduzione di un
fotogramma alla volta (Fermo
immagine)
(eccetto Super Audio CD, CD e JPEG)
Quando il sistema è in modo pausa, premere
(step) per passare al fotogramma
successivo. Premere
(step) per passare
al fotogramma precedente (solo DVD VIDEO/
DVD-RW). Per tornare alla riproduzione
normale, premere H.
Nota
• Non è possibile ricercare un’immagine ferma su un
DVD-RW in formato VR.
• Nel caso dei CD DATI, questa funzione è disponibile
solo per i file video DivX.
Ricerca di un titolo/
capitolo/brano/scena,
etc.
È possibile eseguire ricerche all’interno di un
DVD per titolo o capitolo, e all’interno di un
VIDEO CD/Super Audio CD/CD/CD DATI/
DVD DATI per brano, indice o scena. Poiché i
titoli e i brani sono contrassegnati da numeri
univoci sul disco, è possibile selezionare il titolo
o il brano desiderato immettendo il numero
corrispondente. In alternativa, è possibile
ricercare una scena utilizzando il codice
temporale.
Tasti
numerici
CLEAR
X/x
ENTER
DISPLAY
1
Premere
DISPLAY. (Durante la
riproduzione di un CD DATI con file
immagine JPEG, premere due volte
DISPLAY.)
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
Premere X/x per scegliere il metodo di
ricerca.
x Durante la riproduzione di un DVD
VIDEO/DVD-RW
[TITOLO]
[CAPITOLO]
[DURATA/TESTO]
56IT
Selezionare [DURATA/TESTO] per
cercare un punto di inizio immettendo il
codice temporale.
12(27)
18(34)
T
1:32:55
DVD VIDEO
Riga selezionata
[BRANO]
[INDICE]
x Durante la riproduzione di un VIDEO
CD/Super VCD con riproduzione PBC
Riproduzione di dischi
x Durante la riproduzione di un VIDEO
CD/Super VCD senza riproduzione
PBC
3
Premere ENTER.
[** (**)] cambia in [– – (**)].
[SCENA]
12(27)
(34)
T
1:32:55
x Durante la riproduzione di un Super
Audio CD
DVD VIDEO
[BRANO]
[INDICE]
x Durante la riproduzione di un CD
[BRANO]
4
[ALBUM]
Premere X/x o i tasti numerici per
selezionare il numero di titolo,
capitolo, brano, indice, scena, ecc. che
si desidera cercare.
[BRANO]
In caso di errore
x Durante la riproduzione di un CD
DATI (audio MP3)
x Durante la riproduzione di un CD
DATI (file JPEG)
[ALBUM]
Cancellare il numero premendo CLEAR,
quindi selezionare un numero diverso.
5
Il sistema avvia la riproduzione partendo
dal numero selezionato.
[FILE]
x Durante la riproduzione di un video
DviX
[ALBUM]
[FILE]
Esempio: quando si seleziona
[CAPITOLO]
[** (**)] è selezionato (** indica un
numero).
Il numero fra parentesi indica il numero
totale di titoli, capitoli, brani, indici, scene,
album o file.
Premere ENTER.
Ricerca di una scena utilizzando
il codice temporale (solo DVD
VIDEO)
1
Al punto 2, selezionare
TESTO].
[DURATA/
Viene selezionato [T **:**:**] (tempo di
riproduzione del titolo corrente).
2
Premere ENTER.
[T **:**:**] cambia in [T --:--:--].
3
Immettere il codice temporale utilizzando i
tasti numerici, quindi premere ENTER.
Ad esempio per trovare una scena a 2 ore, 10
minuti e 20 secondi dall’inizio, è sufficiente
immettere [2:10:20].
segue
57IT
Suggerimento
• Se il display del menu di controllo è disattivato, è
possibile ricercare un capitolo (DVD VIDEO/DVDRW), un brano (Super Audio CD/CD) o file (DATA
CD (DivX video)/DATA DVD) premendo i tasti
numerici ed ENTER.
Nota
• Non è possibile cercare una scena su un DVD+RW
utilizzando il codice temporale.
• Il numero del titolo, capitolo o brano visualizzato è lo
stesso numero registrato sul disco.
Ricerca per scena
(Ricerca di immagini)
Lo schermo può essere suddiviso in 9 schermate
secondarie per trovare rapidamente la scena
desiderata.
PICTURE
NAVI
C/X/x/c
ENTER
DISPLAY
1
Premere PICTURE NAVI durante la
riproduzione.
Verrà visualizzato il seguente display.
VISUALIZZAZIONE CAPITOLO
2
ENTER
Premere ripetutamente PICTURE NAVI
per selezionare una voce.
• [VISUALIZZAZIONE TITOLO] (solo
DVD VIDEO): visualizza la prima scena
di ciascun titolo.
• [VISUALIZZAZIONE CAPITOLO]
(solo DVD VIDEO): visualizza la prima
scena di ciascun capitolo.
• [VISUALIZZAZIONE BRANO] (solo
VIDEO CD/
Super VCD): visualizza la prima scena di
ciascun brano.
3
Premere ENTER.
Viene visualizzata la prima scena di ciascun
titolo, capito o brano come mostrato sotto.
58IT
2
3
4
5
6
7
8
9
Visualizzazione di
informazioni relative al
disco
Premere C/X/x/c per selezionare un
titolo, capitolo o brano, quindi premere
ENTER.
La riproduzione ha inizio dalla scena
selezionata.
Riproduzione di dischi
4
1
DISPLAY
Per tornare al modo di
riproduzione normale durante
l’impostazione
Premere O RETURN o
DISPLAY.
Suggerimento
• Se sono presenti più di 9 titoli, capitoli o brani, in
basso a destra nella schermata viene visualizzata
l’indicazione V.
Per visualizzare altri titoli, capitoli o brani,
selezionare le scene in basso e premere x. Per tornare
alla scena precedente, selezionare le scene in alto e
premere X.
Nota
• A seconda del disco, potrebbe non essere possibile
selezionare alcune delle voci indicate.
DISPLAY
Visualizzazione del tempo di
riproduzione e del tempo
residuo sul display del
pannello frontale
È possibile visualizzare informazioni relative a
un disco, quali tempo residuo, numero totale di
titoli di un DVD o di brani di un VIDEO CD,
Super Audio CD, CD, o MP3, nome del file di
un filmato DivX attraverso il display del
pannello frontale (p. 104).
Premere DISPLAY.
Ogni volta che si preme DISPLAY durante la
riproduzione del disco, il display cambia come
indicato dei grafici.
59IT
Durante la riproduzione di un DVD
VIDEO o DVD-RW
t Tempo di riproduzione e numero del
titolo corrente
r
Tempo residuo del titolo corrente
r
Tempo di riproduzione e numero del
capitolo corrente
r
Durante la riproduzione di un
VIDEO CD (senza funzioni PBC),
Super Audio CD o CD
t Tempo di riproduzione del brano corrente
r
Tempo residuo del brano corrente
r
Tempo di riproduzione del disco
r
Tempo residuo del disco
r
Nome del disco
r
Brano e indice*
r
Il display torna al livello superiore dopo 2
secondi.
Tempo residuo del capitolo corrente
r
Nome del disco
r
Titolo e capitolo
r
Il display torna al livello superiore dopo 2
secondi.
Durante la riproduzione di un CD
DATI (video DivX) o DVD DATI
(video DivX)
t Tempo di riproduzione del file corrente
r
Nome del file corrente
r
Numero dell’album e del file corrente
r
Il display torna al livello superiore dopo 2
secondi.
* (eccetto per CD)
Durante la riproduzione di un
disco MP3
t Tempo di riproduzione e numero del
brano corrente
r
Nome del brano (file)
Suggerimento
• Durante la riproduzione di VIDEO CD con funzioni,
PBC viene visualizzato il tempo di riproduzione.
• Durante la riproduzione di VIDEO CD senza
funzioni PBC, viene visualizzato il numero del brano
e il numero dell’indice dopo il nome del disco.
• È possibile inoltre visualizzare informazioni come
durata e testo utilizzando il menu di controllo.
Nota
• Se il disco non contiene testo, in corrispondenza del
nome del disco o del nome del brano (file) viene
visualizzata l’indicazione “NO TEXT”.
• Il sistema può visualizzare solo il primo livello del
testo del DVD/CD, come il nome del disco o il titolo.
• Se non è possibile visualizzare il nome di un file
MP3, sul display del pannello frontale appare
l’indicazione “*”.
• Il nome del disco o del brano potrebbe non essere
visualizzato. Ciò dipende dal tipo di testo.
60IT
Visualizzazione del nome
della stazione o della
frequenza sul display del
pannello frontale
Se il sistema è impostato su “TUNER AM” o
“TUNER FM”, è possibile controllare la
frequenza tramite il display del pannello
frontale.
Premere DISPLAY.
Ad ogni pressione del tasto DISPLAY, il display
cambia come mostrato dai seguenti schemi.
t Nome stazione*1
r
Frequenza*2
*1
Viene visualizzato se si è immesso un nome per una
stazione preselezionata(p. 80).
*2 Trascorsi vari secondi, torna al display originale.
Visualizzazione del tempo di
riproduzione e del tempo
residuo
È possibile visualizzare il tempo di riproduzione
e il tempo residuo del titolo, capitolo o brano
corrente e il tempo totale di riproduzione o il
tempo residuo del disco. È possibile inoltre
visualizzare il testo del DVD e il nome della
cartella/file MP3 registrato sul disco.
1
Premere DISPLAY durante la
riproduzione.
T 1:01:57
Informazioni di tempo
2
Premere DISPLAY più volte per
cambiare le informazioni sulla durata.
Il display e i tipi di tempo che è possibile
visualizzare dipendono dal disco in fase di
riproduzione.
x Durante la riproduzione di un DVD
VIDEO o DVD-RW
• T **:**:**
Tempo di riproduzione del titolo
corrente
• T–**:**:**
Tempo residuo del titolo corrente
• C **:**:**
Tempo di riproduzione del capitolo
corrente
• C–**:**:**
Tempo residuo del capitolo corrente
Riproduzione di dischi
• Il tempo di riproduzione delle tracce audio MP3 e dei
file video DivX potrebbe non essere visualizzato
correttamente.
• Se si riproduce un disco contenente solo file
immagine JPEG e si imposta [MODALITÀ (MP3,
JPEG)] su [AUTO] o [AUDIO (MP3)] (p. 49), sul
display del pannello frontale viene visualizzato il
messaggio “NO AUDIO”.
• Se si riproduce un disco contenente solo file MP3 e si
imposta [MODALITÀ (MP3, JPEG)] su
[IMMAGINE (JPEG)] (p. 49), sul display del
pannello frontale viene visualizzato il messaggio
“NO IMAGE”.
x Durante la riproduzione di un VIDEO
CD (con funzioni PBC)
• **:**
Tempo di riproduzione della scena
corrente
x Durante la riproduzione di un VIDEO
CD (senza funzioni PBC), Super Audio
CD o CD
• T **:**
Tempo di riproduzione del brano
corrente
• T–**:**
Tempo residuo del brano corrente
• D **:**
Tempo di riproduzione del disco
corrente
• D–**:**
Tempo residuo del disco corrente
x Durante la riproduzione di un CD
DATI (audio MP3)
• T **:**
Tempo di riproduzione del brano
corrente
Verrà visualizzato il seguente display.
segue
61IT
x Durante la riproduzione di un CD
DATI (video DivX)/DVD DATI (video
DivX)
• **:**:**
Tempo di riproduzione del file
corrente
Velocità in bit*
T 17:30
128k
Nota
• È possibile visualizzare solo lettere alfabetiche e
numeri.
• A seconda del tipo di disco in fase di riproduzione, il
sistema potrà visualizzare solo un numero limitato di
caratteri. Inoltre, a seconda del disco, non tutti i
caratteri di testo verranno visualizzati.
Visualizzazione delle
informazioni di riproduzione
del disco
Visualizzazione del testo del
DVD/Super Audio CD/CD
Premere ripetutamente DISPLAY al punto 2 per
visualizzare il testo registrato sul DVD/Super
Audio CD/CD.
Il testo del DVD/Super Audio CD/CD viene
visualizzato solo se è stato registrato sul disco.
Non è possibile modificare il testo. Se il disco
non contiene testo, verrà visualizzato “NO
TEXT”.
JAZZ
RIVER SIDE
Nome album
Nome del brano/file
* Appare nei seguenti casi:
– durante la riproduzione di una traccia audio MP3
salvata su un CD DATI.
– durante la riproduzione di un file video DivX
contenente segnali audio MP3 su CD DATI/DVD
DATI.
Visualizzazione delle
informazioni sulla data
(solo JPEG)
Durante la riproduzione è possibile visualizzare
la data se con i dati dell’immagine JPEG è stato
registrato il tag Exif*.
Premere due volte
riproduzione.
DISPLAY durante la
Verrà visualizzato il menu di controllo.
BRAHMS SYMPHONY
Per controllare il testo di un CD
DATI (audio MP3/video DivX)/DVD
DATI (video DivX)
Premendo DISPLAY durante la riproduzione di
tracce audio MP3 registrate su un CD DATI o
file video DivX registrati su un CD DATI/DVD
DATI, è possibile visualizzare il nome
dell’album/brano/file e la velocità in bit della
riproduzione audio (numero di dati per secondo
dell’audio corrente) sullo schermo del
televisore.
62IT
1(8)
1(20)
01/ 01/ 2003
DATA CD JPEG
Data
* Lo standard “Exchangeable Image File Format”
(formato file immagini interscambiabile) è un
formato grafico per le fotocamere digitali definito
dalla Japan Electronics and Information
Technology Industries Association (JEITA).
Suggerimento
• Il formato della data è [GG/MM/AAAA].
GG: giorno
MM: mese
AAAA: anno
Nota
• Se non sono disponibili informazioni sulla data,
oppure se i dati sul disco sono danneggiati, il sistema
non può visualizzare la data.
Riproduzione di dischi
63IT
2
Regolazioni audio
Premere ripetutamente AUDIO per
selezionare il segnale audio
desiderato.
x Durante la riproduzione di un DVD
VIDEO
Modifica dell’audio
Quando si riproduce un DVD VIDEO o CD
DATI/DVD DATI (file video DivX) registrato
in più formati audio (PCM, Dolby Digital,
MPEG audio o DTS), è possibile cambiare il
formato dell’audio. Se sul DVD VIDEO sono
registrate tracce in più lingue, è possibile
cambiare anche la lingua.
Utilizzando VIDEO CD, CD o CD DATI, è
possibile selezionare il suono dal canale destro o
dal canale sinistro e ascoltare il suono del canale
selezionato attraverso i diffusori destro e
sinistro. Ad esempio, se si sta ascoltando un
disco contenente un brano musicale
riproducendo la parte vocale sul canale destro e
i suoni strumentali sul canale sinistro, è possibile
ascoltare gli strumenti da entrambi i diffusori
selezionando il canale sinistro.
A seconda del DVD VIDEO, la scelta della
lingua è diversa.
Se viene visualizzato un numero a 4 cifre,
questo indica un codice lingua. Vedere
“Elenco dei codici delle lingue” (p. 102)
per conoscere la lingua cui corrisponde il
codice. Se la stessa lingua viene
visualizzata due o più volte, il DVD VIDEO
è registrato in più formati audio.
x Durante la riproduzione di un DVDRW
Vengono visualizzati i tipi di tracce audio
registrate sul disco. L’impostazione
predefinita è sottolineata.
Esempio:
• [1: PRINCIPALE] (audio principale)
• [1: SECONDARIO] (audio secondario)
• [1: PRINCIPALE+SECONDARIO]
(audio principale e secondario)
• [2: PRINCIPALE]
• [2: SECONDARIO]
• [2: PRINCIPALE+SECONDARIO]
Nota
AUDIO
• [2: PRINCIPALE], [2: SECONDARIO] e [2:
PRINCIPALE+SECONDARIO] non
compaiono quando è registrato un flusso audio
sul disco.
x Durante la riproduzione di un VIDEO
CD, CD o CD DATI (audio MP3)
1
Premere AUDIO durante la
riproduzione.
Verrà visualizzato il seguente display.
1:INGLESE DOLBY DIGITAL 3/2.1
L’impostazione predefinita è sottolineata.
• [STEREO]: suono stereo standard
• [1/S]: suono del canale sinistro
(monofonico)
• [2/D]: suono del canale destro
(monofonico)
x Durante la riproduzione di un CD
DATI (video DivX) o DVD DATI (video
DivX)
La scelta del formato del segnale audio per
i CD DATI e DVD DATI varia a seconda
del file video DivX contenuto sul disco. Il
formato è indicato nel display.
64IT
x Durante la riproduzione di un Super
VCD
Dolby Digital 3 ch
Anteriori (L/R)
Surround
(monofonico)
2:INGLESE DOLBY DIGITAL 2 / 1
L
R
S
Formato del programma
attualmente in riproduzione
x Durante la riproduzione di un CD DATI
(video DivX) o DVD DATI (video DivX)
Regolazioni audio
L’impostazione predefinita è sottolineata.
• [1:STEREO]: suono stereo della traccia
audio 1
• [1:1/S]: suono del canale sinistro della
traccia audio 1 (monofonico)
• [1:2/D]: suono del canale destro della
traccia audio 1 (monofonico)
• [2:STEREO]: suono stereo della traccia
audio 2
• [2:1/S]: suono del canale sinistro della
traccia audio 2 (monofonico)
• [2:2/D]: suono del canale destro della
traccia audio 2 (monofonico)
Esempio:
Esempio:
Nota
• Durante la riproduzione di un Super VCD su cui non
è registrata la traccia audio 2, non verrà emesso alcun
suono selezionando [2:STEREO], [2:1/S] o [2:2/D].
• Nel caso dei Super Audio CD non è possibile
cambiare il suono.
MP3 audio
1: MP3 128k
Velocità in bit
Controllo del formato del
segnale audio
(solo DVD, video DivX)
Se si preme ripetutamente AUDIO durante la
riproduzione, il formato del segnale audio
corrente (PCM, Dolby Digital, DTS, ecc.) viene
visualizzato come mostrato di seguito.
x Durante la riproduzione di un DVD VIDEO
Esempio:
Dolby Digital 5.1 ch
LFE (effetto bassa
frequenza)
Surround (L/R)
1:INGLESE DOLBY DIGITAL 3 / 2 .1
Anteriori (L/R) +
Centrale
L
C
Informazioni sui segnali audio
I segnali audio registrati su un disco contengono
gli elementi audio (canali) riportati di seguito.
Ciascun canale viene riprodotto da un diffusore
separato.
• Anteriore (L)
• Anteriore (R)
• Centrale
• Surround (L)
• Surround (R)
• Surround (monofonico): questo segnale può
essere costituito dai segnali elaborati del suono
Dolby Surround o dai segnali ’audio surround
monofonici del suono Dolby Digital.
• Segnale LFE (effetto bassa frequenza)
R
LFE
LS
RS
Formato del programma
attualmente in riproduzione
65IT
Gestione dell’effetto
surround tramite
impostazione del campo
sonoro
Campo sonoro
Display
POP
POP
JAZZ
JAZZ
CLASSIC
CLASSIC
NIGHT
NIGHT
2 CHANNEL STEREO
2CH STEREO
HEADPHONE VIRTUAL
HP VIRTUAL
HEADPHONE 2CHANNEL HP 2CH
STEREO
Il sistema consente di ottenere un effetto
surround ottimale semplicemente selezionando
’uno dei campi audio preprogrammati, che
permettono di potenziare l’audio ricreando
nell’ambiente domestico l’atmosfera tipica di
una sala cinematografica.
SOUND
FIELD
Riproduzione automatica del
suono originale
x AUTO FORMAT DIRECT AUTO
La funzione di decodifica automatica rileva
automaticamente il tipo di segnale audio in
ingresso (Dolby Digital, DTS o stereo a 2 canali
standard) ed esegue la decodifica appropriata se
necessario. In questa maniera l’audio viene
riprodotto esattamente come è stato registrato/
codificato, senza aggiunta di alcun effetto (ad
es., riverbero).
Tuttavia, in assenza di segnali a bassa frequenza
(Dolby Digital LFE, ecc.), viene generato un
segnale a bassa frequenza che verrà riprodotto
dal subwoofer.
C/c
Uso esclusivo dei diffusori
anteriori e del subwoofer
Premere SOUND FIELD.
Premere ripetutamente SOUND FIELD finché il
campo sonoro desiderato non appare sul display
del pannello frontale.
In alternativa, per selezionare il campo sonoro è
possibile premere C/c.
Tutti i campi sonori
66IT
Campo sonoro
Display
AUTO FORMAT DIRECT
AUTO
A.F.D. AUTO
Dolby Pro Logic
PRO LOGIC
Dolby Pro Logic II MOVIE
PLII MOVIE
Dolby Pro Logic II MUSIC
PLII MUSIC
VIRTUAL MULTI
DIMENSION
V.M.DIM.
MULTI ST.
MULTI ST.
ROCK
ROCK
x 2 CHANNEL STEREO
In questo modo l’audio viene riprodotto dai
diffusori anteriori sinistro e destro e dal
subwoofer. Le sorgenti a 2 canali standard
(stereo) escludono completamente
l'elaborazione del campo sonoro. I formati
surround multicanale vengono sottoposti a
downmix per consentire l’ascolto a due canali.
Ciò consente di riprodurre qualsiasi sorgente
utilizzando solo i diffusori anteriori sinistro e
destro e il subwoofer.
Riproduzione dei segnali di
sorgenti a 2 canali come CD
tramite il canale 5.1
[POSTERIORE]
L
R
x Dolby Pro Logic
SL
SR
[LATERALE]
L
R
x Dolby Pro Logic II MOVIE/MUSIC
La tecnologia Dolby Pro Logic II crea cinque
canali di uscita a banda piena da sorgenti a 2
canali. Questo avviene mediante un
decodificatore surround a matrice adattativa di
elevata purezza che utilizza le proprietà spaziali
della registrazione originale senza aggiungervi
nuovi suoni o tonalità.
Nota
• Se il segnale in ingresso è di tipo multicanale, le
modalità Dolby Pro Logic e Dolby Pro Logic II
MOVIE/MUSIC vengono annullate e la sorgente
multicanale viene riprodotta direttamente.
• Se si riceve in ingresso una trasmissione audio
bilingue, le modalità Dolby Pro Logic e Dolby Pro
Logic II MOVIE/MUSIC non sono attive.
Uso dei diffusori virtual
surround
x VIRTUAL MULTI DIMENSION
Questa modalità consente di creare una serie di
posizioni virtuali per i diffusori surround ad
altezza superiore rispetto alla posizione
dell'ascoltatore partendo da un singolo set di
diffusori surround reali.
In questo modo vengono create 5 coppie di
diffusori virtuali che circondano l’ascoltatore
con un angolo di elevazione di circa 30° .
L’effetto varia a seconda che si selezioni
l’impostazione [POSTERIORE] o
[LATERALE] per i diffusori surround (p. 89).
SL
SR
Regolazioni audio
Il Dolby Pro Logic produce cinque canali di
uscita a partire da sorgenti a 2 canali. Questo
modo consente di eseguire la decodifica Pro
Logic sul segnale in ingresso e di riprodurlo sui
diffusori anteriori, centrale e surround. Nel
frattempo, il canale surround diventa
monofonico.
L: Diffusore anteriore (sinistro)
R: Diffusore anteriore (destro)
SL: Diffusore surround (sinistro)
SR: Diffusore surround (destro)
: Diffusore virtuale
Riproduzione dei segnali di
sorgenti a 2 canali tramite
diffusori surround
x MULTI ST.
Questa modalità consente di riprodurre i segnali
provenienti da sorgenti a 2 canali tramite i
diffusori anteriori e i diffusori surround
contemporaneamente. Il suono emesso dai
diffusori surround è identico a quello emesso dai
diffusori anteriori.
Suggerimento
• Quando si seleziona “MULTI ST.”, sul display del
pannello frontale viene visualizzata l’indicazione
“LINK”.
Selezione di un campo sonoro
per la musica
x ROCK, POP, JAZZ, CLASSIC
Selezionare il modo più adatto alla sorgente.
67IT
Ascolto dei suoni a basso
volume
x NIGHT
Consente di riprodurre effetti sonori o dialoghi
con effetti analoghi a quelli di una sala
cinematografica anche a basso volume. Questa
soluzione è utile per vedere i film di notte.
In questo modo, il suono è riprodotto soltanto
dai diffusori anteriori. Quando viene riprodotta
una sorgente a 2 canali, questa funzione non è
operativa.
Riproduzione del suono
del televisore o VCR con
tutti i diffusori
È possibile riprodurre i suoni provenienti dal
televisore o da un VCR utilizzando tutti i
diffusori del sistema.
Per ulteriori dettagli, vedere “Punto 3:
Collegamento del televisore” (p. 25) e “Punto 4:
Collegamento di altri componenti” (p. 29).
Effetto surround con le cuffie
FUNCTION
x HEADPHONE VIRTUAL
Questo modo consente di riprodurre l’effetto
surround anche durante l’ascolto con le cuffie L/
R.
Questo modo è operativo solo quando si
riproduce una sorgente multicanale.
SOUND
FIELD
x HEADPHONE 2CHANNEL STEREO
Questo modo consente di riprodurre l’audio
tramite le cuffie L/R. Le sorgenti a 2 canali
standard (stereo) escludono completamente
l’elaborazione del campo sonoro. I formati
surround multicanale vengono sottoposti a
downmix per consentire l’ascolto a due canali.
1
Per disattivare l'effetto surround
Premere più volte SOUND FIELD finché non
appare l’indicazione “A.F.D. AUTO” o “2CH
STEREO” sul display del pannello frontale.
2
Premere ripetutamente FUNCTION
finché sul display del pannello frontale
non verrà visualizzata l’indicazione
“TV” o “SAT” (a seconda della
connessione).
Premere più volte SOUND FIELD fino a
che il campo audio desiderato non
apparirà sul display del pannello
frontale.
Se si desidera riprodurre il segnale audio
del televisore o segnale audio stereo di una
sorgente a 2 canali utilizzando i 6 diffusori,
selezionare il campo audio “Dolby Pro
Logic”, “Dolby Pro Logic II MOVIE” o
“Dolby Pro Logic II MUSIC”.
Nota
• Se si seleziona il campo sonoro “NIGHT” (p. 66), il
suono viene riprodotto solo dai diffusori anteriori.
68IT
Gestione degli effetti
sonori
Regolazioni audio
DSGX
Potenziamento dei bassi
Il sistema consente di potenziare i bassi.
Premere DSGX.
I bassi vengono rinforzati.
Per disattivare l’effetto sonoro
Premere nuovamente DSGX.
Nota
• Quando si collegano le cuffie al sistema, la funzione
DSGX non può essere attivata.
• A seconda del flusso di input, la funzione DSGX
potrebbe essere inefficace.
69IT
Uso di varie funzioni supplementari
Modifica dell’angolo di
inquadratura
Se una scena è registrata con varie angolazioni
diverse (multiangolazione) su un DVD VIDEO,
è possibile modificare l’angolo di
visualizzazione.
Ad esempio, durante la riproduzione della scena
di un treno in movimento, è possibile
visualizzare l’inquadratura di fronte al treno, dal
finestrino sinistro o da quello destro del treno,
senza interrompere il movimento del treno.
Visualizzazione dei
sottotitoli
Se su un disco sono registrati i sottotitoli, è
possibile attivare o disattivare la visualizzazione
dei sottotitoli durante la riproduzione. Se il disco
contiene sottotitoli in più lingue, è possibile
cambiare la lingua dei sottotitoli durante la
riproduzione, oppure attivare o disattivare i
sottotitoli in qualunque momento. Ad esempio,
è possibile selezionare la lingua che si sta
studiando e attivare i sottotitoli per una migliore
comprensione.
SUBTITLE
ANGLE
Premere SUBTITLE durante la
riproduzione.
Premere ANGLE durante la riproduzione.
Ad ogni pressione del tasto ANGLE, l’angolo di
inquadratura cambia.
Ad ogni pressione del tasto SUBTITLE, la
lingua dei sottotitoli cambia.
Nota
Nota
• A seconda del DVD VIDEO, potrebbe non essere
possibile cambiare l’angolo di inquadratura, anche se
il DVD VIDEO è registrato in multiangolazione.
70IT
• A seconda del DVD VIDEO, potrebbe non essere
possibile cambiare i sottotitoli, anche se sul disco
sono stati registrati sottotitoli in più lingue. Inoltre,
potrebbe non essere possibile disattivarli.
• Se il file video DivX ha estensione “.AVI” o “.DIVX”
e i dati dei sottotitoli sono salvati nello stesso file, è
possibile modificare i sottotitoli.
Se il disco è in fase di riproduzione,
premere x per arrestare la riproduzione.
Blocco dei dischi
(PROTEZIONE PERSONALIZZATA,
PROTEZIONE)
2
Premere
DISPLAY mentre il sistema
è nel modo di arresto.
Verrà visualizzato il menu di controllo.
3
Premere X/x per selezionare
[PROTEZIONE], quindi premere
ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[PROTEZIONE].
12(27)
18(34)
T
1:32:55
DVD VIDEO
OFF
ON
LETTORE
PASSWORD
4
Premere X/x per selezionare [ON t],
quindi premere ENTER.
x Se non è stata specificata una
password
Verrà visualizzata la schermata per la
registrazione di una nuova password.
Tasti
numerici
Uso di varie funzioni supplementari
È possibile impostare 2 tipi di restrizione per
controllare la riproduzione di un disco.
• Protezione personalizzata
Consente di impostare delle restrizioni per la
riproduzione, al fine di impedire la
riproduzione di dischi con contenuti
indesiderati.
• Protezione
Consente di limitare la riproduzione di alcuni
DVD VIDEO in base a livelli prestabiliti, quali
l’età dello spettatore. Alcune scene possono
essere bloccate o sostituite con scene diverse.
Per entrambe le funzioni Protezione
personalizzata e Protezione viene utilizzata la
stessa password.
PROTEZIONE
Inserire una nuova password di 4
caratteri, quindi premere ENTER .
C/X/x
ENTER
DISPLAY
x
Blocco della riproduzione di
dischi specifici [PROTEZIONE
PERSONALIZZATA]
È possibile impostare la stessa password di
Protezione personalizzata per un massimo di 40
dischi. Quando si imposta il 41° disco, il primo
disco viene annullato.
1
Immettere una password di 4 cifre
utilizzando i tasti numerici, quindi premere
ENTER.
Verrà visualizzata la schermata di conferma
della password.
x Se è già stata registrata una
password
Verrà visualizzata la schermata di
immissione della password.
Inserire il disco che si desidera
bloccare.
segue
71IT
utilizzando i tasti numerici, quindi premere ENTER.
La schermata richiederà di immettere una nuova
password di 4 cifre.
PROTEZIONE
Inserire la password, quindi premere
ENTER
.
Limitazione della riproduzione
per i minori [PROTEZIONE]
(solo DVD)
5
Immettere o reimmettere una password
di 4 cifre utilizzando i tasti numerici,
quindi premere ENTER.
Verrà visualizzato il messaggio [Protezione
personalizzata impostata.] e la schermata
tornerà al menu di controllo.
Consente di limitare la riproduzione di alcuni
DVD VIDEO in base a livelli prestabiliti, quali
l’età dello spettatore. La funzione
[PROTEZIONE] consente di impostare un
livello di limitazione della riproduzione.
1
Disattivazione della funzione
Protezione personalizzata
1
Eseguire i punti da 1 a 3 della sezione
“Blocco della riproduzione di dischi specifici
[PROTEZIONE PERSONALIZZATA]”.
2
Premere X/x per selezionare [OFF t],
quindi premere ENTER.
3
Immettere la password di 4 cifre utilizzando
i tasti numerici, quindi premere ENTER.
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
Inserire il disco su cui è stata impostata la
funzione Protezione personalizzata.
Appare il display [PROTEZIONE
PERSONALIZZATA].
Premere X/x per selezionare
[PROTEZIONE], quindi premere
ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[PROTEZIONE].
12(27)
18(34)
T
1:32:55
Riproduzione di un disco su cui è
stata impostata la funzione
Protezione personalizzata
1
Premere
DISPLAY mentre il sistema
è nel modo di arresto.
DVD VIDEO
OFF
ON
LETTORE
PASSWORD
3
Premere X/x per selezionare
[LETTORE t], quindi premere ENTER.
x Se non è stata specificata una
password
PROTEZIONE PERSONALIZZATA
Protezione personalizzata già impostata.
Inserire la password, quindi premere ENTER .
Verrà visualizzata la schermata per la
registrazione di una nuova password.
PROTEZIONE
2
Immettere la password di 4 cifre utilizzando
i tasti numerici, quindi premere ENTER.
Inserire una nuova password di 4
caratteri, quindi premere ENTER .
Il sistema è pronto per la riproduzione.
Suggerimento
• Se si dimentica la password, quando il display
[PROTEZIONE PERSONALIZZATA] richiede la
password, inserire il numero a 6 cifre “199703”
72IT
Immettere una password di 4 cifre
utilizzando i tasti numerici, quindi premere
ENTER.
Se si seleziona [ALTREt], selezionare e
immettere il codice standard riportato nella
tabella a p. 74 utilizzando i tasti numerici.
Verrà visualizzata la schermata di conferma
della password.
x Se è già stata registrata una
password
7
Verrà visualizzata la schermata di
immissione della password.
Premere X/x per selezionare
[LIVELLO], quindi premere ENTER.
Vengono visualizzate le voci per
[LIVELLO].
PROTEZIONE
Inserire la password, quindi premere
ENTER
OFF
OFF
8:
7:
6:
5:
4
Immettere o reimmettere una password
di 4 cifre utilizzando i tasti numerici,
quindi premere ENTER.
8
5
PROTEZIONE
LIVELLO:
STANDARD:
OFF
USA
4:
PG13
USA
Minore è il valore, maggiore è la
limitazione.
Premere X/x per selezionare
[STANDARD], quindi premere ENTER.
Vengono visualizzate le voci per
[STANDARD].
Premere X/x per selezionare il livello
desiderato, quindi premere ENTER.
L’impostazione della funzione Protezione è
completa.
Verrà visualizzata la schermata per
l’impostazione del livello di limitazione.
PROTEZIONE
LIVELLO:
STANDARD:
NC17
R
Uso di varie funzioni supplementari
PROTEZIONE
LIVELLO:
STANDARD:
.
Disattivazione della funzione
Protezione
Impostare [LIVELLO] su [OFF] al punto 8.
PROTEZIONE
LIVELLO:
STANDARD:
OFF
USA
USA
ALTRE
Riproduzione di un disco su cui è
stata impostata la funzione
Protezione
1
Inserire il disco e premere H.
Verrà visualizzata la schermata di immissione
della password.
6
Premere X/x per selezionare un’area
geografica come livello di limitazione
della riproduzione, quindi premere
ENTER.
Verrà selezionata l’area.
2
Immettere la password di 4 cifre utilizzando
i tasti numerici, quindi premere ENTER.
Il sistema avvierà la riproduzione.
Suggerimento
• Se si dimentica la password, rimuovere il disco e
ripetere i punti da 1 a 3 della sezione “Blocco della
riproduzione di dischi specifici [PROTEZIONE
segue
73IT
PERSONALIZZATA]”. Quando il sistema richiede
la password, immettere “199703” utilizzando i tasti
numerici, quindi premere ENTER. La schermata
richiederà di immettere una nuova password di 4
cifre. Dopo aver immesso una nuova password di 4
cifre, reinserire il disco nel sistema e premere H.
Quando viene visualizzata la schermata di
immissione della password, immettere la nuova
password.
Modifica della password
1
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
Nota
• Il display del menu di controllo mostrerà voci diverse
a seconda del tipo di disco.
• Quando si riproducono dischi su cui non è stata
impostata la funzione Protezione, non sarà possibile
limitare la riproduzione su questo sistema.
• A seconda del disco, potrebbe essere necessario
cambiare il livello della funzione Protezione durante
la riproduzione del disco. In questo caso, immettere la
password e cambiare il livello. Se il modo di
ripristino della riproduzione viene annullato, il livello
torna al livello precedente.
74IT
Standard
Numero
di
codice
Standard
Numero
di
codice
Argentina
2044
Italia
2254
Australia
2047
Malesia
2363
Austria
2046
Messico
2362
Belgio
2057
Norvegia
2379
Brasile
2070
2390
Canada
2079
Nuova
Zelanda
Cile
2090
Paesi Bassi
2376
Cina
2092
Corea
2304
Danimarca
2115
Filippine
2424
Finlandia
2165
Francia
2174
Germania
2109
Giappone
2276
India
2248
Indonesia
2238
Pakistan
2427
Portogallo
2436
Regno
Unito
2184
Russia
2489
Singapore
2501
Spagna
2149
Svezia
2499
Svizzera
2086
Tailandia
2528
Premere X/x per selezionare
[PROTEZIONE], quindi premere
ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[PROTEZIONE].
3
Premere X/x per selezionare
[PASSWORD t], quindi premere
ENTER.
Verrà visualizzata la schermata di
immissione della password.
4
5
Codici delle aree
Premere
DISPLAY mentre il sistema
è nel modo di arresto.
6
Immettere la password di 4 cifre
utilizzando i tasti numerici, quindi
premere ENTER.
Immettere una nuova password a 4
cifre utilizzando i tasti numerici, quindi
premere ENTER.
Per confermare la password,
reimmetterla utilizzando i tasti
numerici, quindi premere ENTER.
In caso di errore durante
l’inserimento della password
Premere C prima di premere ENTER e
immettere il numero corretto.
Numeri di codice di televisori
azionabili con il telecomando
Altre operazioni
Controllo del televisore
tramite il telecomando in
dotazione
Il telefono consente di controllare il televisore
con il telecomando in dotazione, regolandone il
segnale.
TV
Produttore
Numero di codice
SONY
01
DAEWOO
02
GRUNDIG
16
HITACHI
02, 04
JVC
05
Altre operazioni
TV ?/1
Se sono elencati più numeri di codice, provare
ad immetterli uno alla volta fino a trovare quello
compatibile con il televisore utilizzato.
MITSUBISHI/MGA 02, 06
TV/VIDEO
PANASONIC
Tasti
numerici
-
12, 15
PHILIPS
13, 14
SAMSUNG
02, 07, 13
SANYO
03
SHARP
08
THOMSON
09
TOSHIBA
08, 10, 11
TV VOL +/–
TV CH –/+
TV
Nota
• Se viene immesso un nuovo codice numerico, quello
precedente verrà cancellato.
• Quando si sostituiscono le pile del telecomando, il
codice numerico potrebbe essere reimpostato sul
valore predefinito (SONY). Ripristinare il codice
numerico appropriato.
Controllo del televisore
tramite il telecomando
Tenere premuto il tasto TV [/1 e immettere
il codice del produttore del televisore
(vedere la tabella) utilizzando i tasti
numerici. Quindi rilasciare TV [/1.
Se si imposta correttamente il codice del
produttore, il telecomando trasmette il segnale
di accensione/spegnimento del televisore.
Controllo del televisore
Per controllare il televisore si possono utilizzare
i seguenti tasti.
Tasto
Funzioni possibili
TV [/1
Spegnere e accendere il televisore.
TV/VIDEO
Commutare la sorgente di ingresso
del televisore fra il televisore e
altre sorgenti.
TV VOL +/–
Regolare il volume del televisore.
premendo il tasto
TV
TV CH +/–
Selezionare il canale televisivo.
premendo il tasto
TV
Tasti numerici
Selezionare il canale televisivo.
premendo il tasto
TV*
* Solo per i televisori Sony.
È possibile selezionare i canali televisivi
mediante i tasti numerici.
- serve a selezionare un canale con numero
superiore a 10. (ad esempio, per il canale 25,
premere -, quindi 2 e 5).
segue
75IT
Nota
• Può capitare che non sia possibile comandare il
televisore o utilizzare alcuni dei tasti suddetti. Ciò
dipende dalle caratteristiche del televisore utilizzato.
Uso della funzione
THEATRE SYNC
La funzione THEATRE SYNC consente di
accendere il televisore SONY e questo sistema,
impostare il modo del sistema su “DVD” e
infine commutare la sorgente di ingresso del
televisore’ impostata con la pressione di un solo
tasto.
TV/VIDEO
THEATRE
SYNC
Tasti
numerici
ALBUM –/+
CLEAR
TV CH +
Preparazione per l’uso della
funzione THEATRE SYNC
Registrare la sorgente di ingresso del televisore’
collegata a questo sistema.
Tenere premuto il tasto TV/VIDEO e
immettere il codice relativo alla sorgente di
ingresso del televisore’collegata a questo
sistema (vedere la tabella) utilizzando i tasti
numerici.
Verrà selezionata la sorgente di ingresso del
televisore’.
Impostare l’ingresso del televisore sull’ingresso
utilizzato per collegare il sistema. Per ulteriori
dettagli, consultare le istruzioni del televisore.
76IT
Tempo di
trasmissione
Nessuna sorgente di
ingresso (impostazione
predefinita)
5
2,5
6
3
7
3,5
1
VIDEO1
8
4
2
VIDEO2
3
VIDEO3
Nota
4
VIDEO4
5
VIDEO5
6
VIDEO6
7
VIDEO7
8
VIDEO8
9*
COMPONENT 1
INPUT
• Questa funzione è disponibile solo per i televisori
SONY. (questa funzione potrebbe non essere
disponibile in alcuni televisori SONY).
• Se la distanza tra il televisore e il sistema è eccessiva,
questa funzione potrebbe non essere attiva. Installare
il sistema vicino al televisore.
• Puntare il telecomando in direzione del televisore e di
questo sistema durante l’immissione del codice.
CLEAR*
COMPONENT 2
INPUT
ALBUM –*
COMPONENT 3
INPUT
ALBUM +*
COMPONENT 4
INPUT
Numero
Sorgente di ingresso
del televisore’
TV/VIDEO
0
Tasto
Altre operazioni
Numero
Tasto
* Eccetto per i modelli destinati al Nord America.
Uso della funzione THEATRE
SYNC
Puntare il telecomando in direzione del
televisore e di questo sistema, quindi premere
una volta THEATRE SYNC.
Se questa funzione non è attiva, cambiare il
tempo di trasmissione. Il tempo di trasmissione
varia a seconda del televisore.
Modifica del tempo di
trasmissione
Tenere premuto il tasto TV CH + e immettere il
codice relativo al tempo di trasmissione
(vedere la tabella) utilizzando i tasti numerici.
Verrà selezionato il tempo di trasmissione dal
telecomando.
Tasto
Numero
Tempo di
trasmissione
TV CH +
1
0,5 (impostazione
predefinita)
2
1
3
1,5
4
2
77IT
Ascolto dell’audio di altri
apparecchi
AMP MENU
FUNCTION
IN del pannello frontale si possono verificare
delle distorsioni dovute al livello di ingresso.
Ciò dipende dalle caratteristiche
dell’apparecchio medesimo.
Per ovviare a questo problema, è possibile
variare il livello di uscita del suono dalla presa
AUDIO IN del pannello frontale.
1
2
3
X/x/c
ENTER
Premere AMP MENU.
Premere ripetutamente X/x finché sul
display del pannello frontale non verrà
visualizzata l’indicazione “AUDIO
ATT”, quindi premere ENTER o c.
Premere ripetutamente X/x fino a
quando non apparirà l’indicazione
“ATT ON” sul display del pannello
frontale.
Il livello di uscita verrà modificato.
Se si seleziona “ATT OFF” e si preme x,
questa operazione viene annullata.
4
Selezione dell’apparecchio
collegato
È possibile utilizzare un videoregistratore o altri
componenti, collegandoli alle prese SAT situate
sul pannello posteriore o alla presa AUDIO IN
situata sul pannello frontale. Per ulteriori
informazioni sull’utilizzo fare riferimento al
manuale di istruzioni fornito con gli apparecchi
in questione.
Premere ripetutamente FUNCTION finché
sul display del pannello frontale non verrà
visualizzata l’indicazione “SAT” o
“AUDIO”.
Ad ogni pressione del tasto FUNCTION, il
modo del sistema cambia in base alla sequenza
seguente.
DVD t TUNER FM t TUNER AM t TV
t SAT t AUDIO t DVD t …
Modifica del livello di uscita
del suono dalla presa AUDIO
IN del pannello frontale
Talvolta durante l’scolto dell’audio proveniente
da un apparecchio connesso alla presa AUDIO
78IT
Premere ENTER o AMP MENU.
Il menu AMP viene disattivato.
Sul display del pannello frontale appare un
numero preimpostato.
Ascolto della radio
TUNER
MENU
FUNCTION
7
CLEAR
Premere X/x per selezionare il numero
di preselezione desiderato.
Premere ENTER.
La stazione verrà memorizzata.
VOLUME +/–
PRESET
–/+
TUNING –/+
Preselezione delle stazioni
radio
8
Ripetere i punti da 1 a 7 per
memorizzare altre stazioni.
Modifica del numero di
preselezione
Ricominciare dal punto 1.
È possibile preselezionare 20 stazioni FM e 10
stazioni AM. Prima della sintonizzazione, si
raccomanda di abbassare il volume al minimo.
Ascolto della radio
1
Per prima cosa è necessario memorizzare le
stazioni radio sul sistema (vedere “Preselezione
delle stazioni radio” (p. 79)).
2
Premere ripetutamente FUNCTION
finché sul display del pannello frontale
non verrà visualizzata la banda
desiderata.
3
4
5
1
Tenere premuto TUNING + o – finché
non avrà inizio la ricerca automatica.
La ricerca si interrompe quando il sistema si
sintonizza su una stazione. Sul display del
pannello frontale vengono visualizzate le
indicazioni “TUNED” e “ST” (per una
stazione che trasmette in stereo).
Premere ripetutamente FUNCTION
finché sul display del pannello frontale
non verrà visualizzato “FM” o “AM”.
La radio si sintonizza sull’ultima stazione
ricevuta.
2
Premere ripetutamente PRESET + o –
per selezionare la stazione
programmata desiderata.
Ad ogni pressione del tasto, il sistema si
sintonizza su una stazione programmata.
Premere TUNER MENU.
Premere ripetutamente C/X/x/c finché
sul display del pannello frontale non
verrà visualizzata l’indicazione
“MEMORY”.
Altre operazioni
C/X/x/c
ENTER
6
3
Regolare il volume premendo VOLUME
+/–.
Spegnimento della radio
Premere "/1.
Premere ENTER.
79IT
Ascolto di stazioni radio non
programmate
5
6
Usare la modalità di sintonizzazione manuale o
automatica descritta al punto 2.
Per la sintonizzazione manuale, premere
ripetutamente TUNING + o –.
Per la sintonizzazione automatica, tenere
premuto TUNING + o –. Premere x quando si
interrompe la sintonizzazione automatica.
Assegnazione di un nome alle
stazioni programmate
È possibile immettere un nome per le stazioni
programmate. Questi nomi (ad esempio,
“XYZ”) vengono visualizzati sul display del
pannello frontale del sistema quando si
seleziona una stazione.
Si noti che per ciascuna stazione programmata
non può essere immesso più di un nome.
1
Premere ripetutamente FUNCTION
finché sul display del pannello frontale
non verrà visualizzato “FM” o “AM”.
Il sistema si sintonizzerà sull’ultima
stazione ricevuta.
2
3
4
80IT
Premere ripetutamente PRESET + o –
per selezionare la stazione
programmata per la quale si desidera
creare un nome indice.
Premere TUNER MENU.
Premere ripetutamente C/X/x/c finché
sul display del pannello frontale non
verrà visualizzata l’indicazione “NAME
IN”.
Creare un nome utilizzando i tasti
cursore.
Premere X/x per selezionare un carattere,
quindi premere c per spostare il cursore
sulla posizione successiva.
Per impostare il nome di una stazione radio
è possibile utilizzare lettere, numeri e altri
simboli.
In caso di errore
Suggerimento
• Se un programma FM è disturbato, premere FM
MODE in modo che sul display del pannello frontale
venga visualizzata l’indicazione “MONO”. Verrà
eliminato l’effetto stereo, ma la ricezione sarà
migliore. Per ripristinare l’effetto stereo premere
nuovamente il tasto.
• Per migliorare la ricezione, riorientare le antenne in
dotazione.
• Premendo ripetutamente DISPLAY è possibile
controllare la frequenza (p. 61).
Premere ENTER.
Premere C/c ripetutamente finché il
carattere da modificare non lampeggerà,
quindi premere X/x per selezionare il
carattere desiderato.
Per cancellare il carattere, premere più volte
C/c finché il carattere da cancellare non
lampeggerà, quindi premere CLEAR.
7
Premere ENTER.
Il nome della stazione verrà memorizzato.
Uso del sistema dati radio
(RDS)
Che cos’è il sistema dati
radio?
È possibile impostare il sistema in modo che si
spenga a un’ora preimpostata, in modo da
addormentarsi al suono della musica. È possibile
preimpostare l’ora con decrementi di 10 minuti.
SLEEP
Nota
• Il sistema dati radio potrebbe non funzionare
correttamente se la stazione sintonizzata non
trasmette correttamente il segnale RDS, o se il
segnale è debole.
* Non tutte le stazioni FM forniscono il servizio RDS,
né lo stesso tipo di servizi. Se non si conosce il
sistema RDS, consultare le stazioni radio locali per
maggiori dettagli sui servizi RDS della zona.
Altre operazioni
Il sistema dati radio (RDS) è un servizio di
radiodiffusione che permette alle stazioni radio
di inviare informazioni aggiuntive oltre al
normale segnale di programma. Questo
sintonizzatore presenta semplici caratteristiche
RDS, come la visualizzazione del nome della
stazione. L’RDS è disponibile solo per le
stazioni FM.*
Uso della funzione di
spegnimento
programmato (Sleep
Timer)
Premere SLEEP.
Ricezione dei servizi RDS
Selezionare semplicemente una stazione
dalla banda FM.
Quando viene sintonizzata una stazione che
fornisce i servizi RDS, il nome della stazione*
appare nelle informazioni relative a TUNER.
* Se una trasmissione RDS non viene ricevuta, il
nome della stazione potrebbe non apparire sul
display.
Ad ogni pressione di questo tasto, il display dei
minuti (tempo residuo) cambia nel modo
seguente:
SLEEP 90M t SLEEP 80M t SLEEP 70M
R
r
SLEEP OFF T SLEEP 10M ..... SLEEP 60M
Per visualizzare il tempo residuo
Premere una volta SLEEP.
Per modificare il tempo residuo
Premere ripetutamente SLEEP per selezionare il
tempo desiderato.
Per annullare la funzione Sleep
Timer
Premere più volte SLEEP fino a quando non
apparirà l’indicazione “SLEEP OFF” sul display
del pannello frontale.
81IT
Regolazione della
luminosità del display del
pannello frontale
È possibile impostare la luminosità del display
del pannello frontale scegliendo fra 2 livelli.
Ripristino delle
impostazioni predefinite
È possibile ripristinare i parametri di sistema,
come le stazioni preselezionate, ai valori
predefiniti.
"/1
A
x
AMP MENU
1
2
X/x/c
ENTER
1
2
3
4
Premere AMP MENU.
Premere ripetutamente X/x finché sul
display del pannello frontale non verrà
visualizzata l’indicazione
“LUMINOSITA DISPLAY”, quindi
premere ENTER o c.
Premere X/x per selezionare la
luminosità del display del pannello
frontale.
Premere ENTER o AMP MENU.
Il menu AMP viene disattivato.
82IT
Premere "/1 per accendere il sistema.
Premere contemporaneamente x, A e
"/1 sul sistema.
Sul display del pannello frontale appare
“COLD RESET” e le impostazioni tornano
ai valori predefiniti.
12(27)
18(34)
:
:
Impostazioni e regolazioni
Uso del display di
impostazione
DVD VIDEO
VERSIONE RAPIDA
VERSIONE RAPIDA
VERSIONE PERSONALIZZATA
REIMPOSTA
BNR
3
Premere X/x per selezionare
[VERSIONE PERSONALIZZATA],
quindi premere ENTER.
Viene visualizzato il display di
impostazione.
IMPOSTAZIONE LINGUA
OSD:
MENU:
AUDIO:
SOTTOTITOLO:
Nota
INGLESE
INGLESE
ORIGINALE
INGLESE
• Le impostazioni di riproduzione memorizzate sul
disco hanno la precedenza su quelle del display di
impostazione; pertanto, non tutte le funzioni descritte
di seguito potrebbero essere attivabili.
4
La voce di impostazione verrà selezionata.
Esempio: [IMPOSTAZIONE SCHERMO]
X/x
ENTER
Voce selezionata
IMPOSTAZIONE SCHERMO
TIPO TV:
16:9
SCREEN SAVER:
ON
SFONDO:
IMMAGINE COPERTINA
LINE:
VIDEO
PIENO
USCITA 4:3:
DISPLAY
1
Premere X/x per selezionare la voce di
impostazione dall’elenco visualizzato:
[IMPOSTAZIONE LINGUA],
[IMPOSTAZIONE SCHERMO],
[IMPOSTAZIONE PERSONALIZZATA] o
[IMPOSTAZIONE DIFFUSORI]. Quindi
premere ENTER.
Impostazioni e regolazioni
Utilizzando il display di impostazione, è
possibile apportare modifiche ad alcuni
elementi, come immagine e suono, nonché
impostare la lingua per i sottotitoli e per il
display di impostazione stesso. Per ulteriori
informazioni sulle voci del display di
impostazione, vedere le pagine da 84 a 91. Per
un elenco generale delle voci del display di
impostazione, vedere a p. 107.
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Voci di impostazione
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
Premere X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE], quindi premere
ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[IMPOSTAZIONE].
5
Selezionare una voce utilizzando X/x,
quindi premere ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni della voce
selezionata.
Esempio: [TIPO TV]
segue
83IT
IMPOSTAZIONE SCHERMO
16:9
TIPO TV:
SCREEN SAVER:
16:9
4:3 LETTER
BOX
IMMAGINE
COPERTINA
SFONDO:
LINE:
4:3 PAN SCAN
PIENO
USCITA 4:3:
Opzioni
6
Selezionare un’impostazione
utilizzando X/x, quindi premere
ENTER.
L’impostazione verrà selezionata e la
procedura verrà completata.
Impostazione della lingua
del display o dell’audio
[IMPOSTAZIONE LINGUA]
Tramite [IMPOSTAZIONE LINGUA] è
possibile scegliere la lingua delle indicazioni
visualizzate sullo schermo e dell’audio.
Selezionare [IMPOSTAZIONE LINGUA] nel
display di impostazione. Per istruzioni sull’uso
del display, vedere “Uso del display di
impostazione” (p. 83).
IMPOSTAZIONE LINGUA
OSD:
MENU:
AUDIO:
SOTTOTITOLO:
IMPOSTAZIONE SCHERMO
TIPO TV:
4:3 LETTER BOX
SCREEN SAVER:
ON
SFONDO:
IMMAGINE COPERTINA
LINE:
VIDEO
PIENO
USCITA 4:3:
INGLESE
INGLESE
ORIGINALE
INGLESE
Impostazione selezionata
Ripristino di tutte le impostazioni
di [IMPOSTAZIONE]
1
Selezionare [REIMPOSTA] al punto 3 e
premere ENTER.
2
Selezionare [SÌ] utilizzando X/x.
Per uscire dalla procedura e tornare al menu
di controllo, selezionare [NO].
3
Premere ENTER.
Verrà ripristinato il valore predefinito di tutte
le impostazioni descritte nelle pagine da 84
a 91. Non premere [/1 durante la
reimpostazione del sistema, poiché questo
processo richiede alcuni secondi.
Nota
• Quando si accende il sistema dopo averlo reimpostato
e non è inserito nessun disco, sullo schermo del
televisore appare il messaggio della guida. Per
eseguire l’impostazione rapida (p. 32), premere
ENTER; per tornare alla schermata normale, premere
CLEAR.
x [OSD] (indicazioni su schermo)
Consente di selezionare la lingua per le
indicazioni visualizzate sullo schermo.
x [MENU] (solo DVD VIDEO)
Consente di selezionare la lingua per il menu del
disco.
x [AUDIO] (solo DVD VIDEO)
Consente di selezionare la lingua dell’audio.
Selezionando [ORIGINALE], si seleziona la
lingua che ha la priorità nel disco.
x [SOTTOTITOLO] (solo DVD VIDEO)
Consente di selezionare la lingua per i sottotitoli
registrati sul DVD VIDEO.
Selezionando [SEGUI AUDIO], per i sottotitoli
viene impostata la stessa lingua selezionata per
l’audio.
Suggerimento
• Se si seleziona [ALTRE t] in [MENU], [AUDIO] e
[SOTTOTITOLO], selezionare e immettere il codice
della lingua nell’“Elenco dei codici delle lingue” (p.
102) utilizzando i tasti numerici.
Nota
• Se in [MENU], [AUDIO] o [SOTTOTITOLO] si
seleziona una lingua non registrata sul DVD VIDEO,
verrà automaticamente selezionata una delle lingue
84IT
registrate (la lingua potrebbe non essere selezionata
automaticamente: ciò dipende dal disco).
Impostazioni di
visualizzazione
[IMPOSTAZIONE SCHERMO]
Scegliere le impostazioni in base alle
caratteristiche del televisore che si intende
collegare.
Selezionare [IMPOSTAZIONE SCHERMO]
nel display di impostazione. Per istruzioni
sull’uso del display, vedere “Uso del display di
impostazione” (p. 83).
Le impostazioni predefinite sono sottolineate.
x [TIPO TV]
Consente di selezionare il formato del televisore
collegato (4:3 standard o widescreen).
L’impostazione predefinita varia a seconda del
modello commercializzato nel paese di utilizzo.
[4:3 LETTER
BOX]
Impostazioni e regolazioni
IMPOSTAZIONE SCHERMO
TIPO TV:
16:9
SCREEN SAVER:
ON
SFONDO:
IMMAGINE COPERTINA
LINE:
VIDEO
PIENO
USCITA 4:3:
Selezionare questa opzione
quando si collega un televisore con
schermo in formato 4:3.
Selezionando questa opzione
l’immagine sarà visualizzata in
formato widescreen, con bande
nere sui bordi superiore ed
inferiore dello schermo.
[4:3 PAN SCAN] Selezionare questa opzione
quando si collega un televisore con
schermo in formato 4:3. Visualizza
automaticamente l’immagine
widescreen su tutto lo schermo,
eliminando le porzioni che non vi
rientrano.
[16:9]
Selezionare questa funzione
quando si collega un televisore
widescreen o dotato di funzione
widescreen.
segue
85IT
[4:3 LETTER BOX]
[GRAFICI]
Mostra un’immagine
preimpostata memorizzata nel
sistema.
[BLU]
Imposta il blu come colore dello
sfondo.
[NERO]
Imposta il nero come colore dello
sfondo.
[4:3 PAN SCAN]
x [LINE]
Seleziona il metodo di uscita per i segnali video
dalla presa EURO AV T OUTPUT (TO TV)
sul pannello posteriore del sistema.
[16:9]
Nota
• A seconda delle caratteristiche del DVD, potrebbe
essere impostata automaticamente l’opzione [4:3
LETTER BOX] o [4:3 PAN SCAN].
x [SCREEN SAVER]
L’immagine salvaschermo viene visualizzata
quando il sistema viene lasciato in modo di
arresto o pausa per 15 minuti, o quando viene
riprodotto un Super Audio CD, CD, o un CD
DATI (audio MP3) per oltre 15 minuti. Il
salvaschermo evita che il dispositivo di
visualizzazione venga danneggiato e previene
effetti di ghosting (ombra dietro gli oggetti
visualizzati). Premere H per disattivare il
salvaschermo.
[ON]
Attiva il salvaschermo.
[OFF]
Disattiva il salvaschermo.
[VIDEO]
Emette i segnali video.
[RGB]
Emette i segnali RGB.
Nota
• Se il televisore non accetta i segnali RGB, sullo
schermo del televisore non appare nessuna
immagine, anche se si seleziona [RGB]. Fare
riferimento alle istruzioni fornite con il televisore.
x [USCITA 4:3]
Questa impostazione è operativa solo quando
[TIPO TV] in [IMPOSTAZIONE SCHERMO]
è impostato su [16:9] (p. 85). Regolare
l’impostazione per visualizzare segnali video
progressivi in formato 4:3. Se si dispone di un
televisore compatibile con il formato
progressivo (525p/625p) che consente di
modificare il formato di visualizzazione,
modificare questa impostazione sul televisore,
non sul sistema.
x [SFONDO]
Nota
Consente di selezionare il colore dello sfondo o
dell’immagine visualizzati sullo schermo
televisivo nel modo di arresto o durante la
riproduzione di un Super Audio CD, CD, o CD
DATI (audio MP3).
• Questa impostazione è operativa solo se si seleziona
“P AUTO (PROGRESSIVE AUTO)” o “P VIDEO
(PROGRESSIVE VIDEO)” con PROGRESSIVE (p.
26).
[PIENO]
[IMMAGINE
COPERTINA]
86IT
Consente di visualizzare
l’immagine di copertina
(immagine fissa), se tale
immagine è registrata nel disco
(CD-EXTRA, ecc). Se invece il
disco non contiene un’immagine
di copertina, viene visualizzata
l’immagine [GRAFICI].
Selezionare questa impostazione
se è possibile modificare il
formato di visualizzazione
direttamente sul televisore.
[NORMALE]
Selezionare questa impostazione
se non è possibile modificare il
formato di visualizzazione
direttamente sul televisore.
Consente di visualizzare il segnale
video in formato 16:9. Sullo
schermo appaiono delle bande
nere sui lati sinistro e destro
dell’immagine.
Formato 16:9 del televisore
Impostazioni
personalizzate
[IMPOSTAZIONE PERSONALIZZATA]
Questo menu consente di impostare opzioni
relative alla riproduzione e di scegliere altre
opzioni personalizzate.
IMPOSTAZIONE PERSONALIZZATA
AUTO
MODO PAUSA:
OFF
SELEZIONE BRANO:
RIPRISTINO MULTI-DISC:
ON
STANDARD
AUDIO DRC:
Registration Code
DivX:
x [MODO PAUSA] (solo DVD VIDEO/DVDRW)
Consente di selezionare il tipo di
visualizzazione dell’immagine nel modo pausa.
[AUTO]
L’immagine, compresi i soggetti
in movimento, viene visualizzata
senza tremolii. Di norma è
consigliabile selezionare questa
opzione.
[FOTOGRAMM
A]
L’immagine, compresi i soggetti
non in movimento, viene
visualizzata ad alta risoluzione.
Impostazioni e regolazioni
Selezionare [IMPOSTAZIONE
PERSONALIZZATA] nel display di
impostazione. Per istruzioni sull’uso del display,
vedere “Uso del display di impostazione” (p.
83).
Le impostazioni predefinite sono sottolineate.
x [SELEZIONE BRANO] (solo DVD VIDEO)
Consente di assegnare la priorità ai brani audio
contenenti il maggior numero di canali quando
si riproduce un DVD VIDEO con diversi
formati audio (PCM, DTS, MPEG audio o
Dolby Digital).
[OFF]
Non assegna alcuna priorità.
[AUTO]
Assegna la priorità.
segue
87IT
http://www.divx.com.
Nota
• Quando si imposta l’opzione su [AUTO], la lingua
potrebbe cambiare. L’impostazione [SELEZIONE
BRANO] ha una priorità più alta rispetto
all’impostazione [AUDIO] in [IMPOSTAZIONE
LINGUA] (p. 84). (questa funzione potrebbe non
essere disponibile: ciò dipende dal disco).
• Se i brani PCM, DTS, Dolby Digital e MPEG audio
hanno lo stesso numero di canali, il sistema seleziona
i brani sonori PCM, DTS, Dolby Digital e MPEG
audio nell'ordine seguente.
x [RIPRISTINO MULTI-DISC] (solo DVD
VIDEO/VIDEO CD)
Consente di attivare e disattivare l’opzione di
ripristino della riproduzione per più dischi. È
possibile memorizzare un punto di ripristino per
un massimo di 40 dischi DVD VIDEO/VIDEO
CD differenti (p. 37).
[ON]
Memorizza le impostazioni di
ripristino della riproduzione per
un massimo di 40 dischi.
[OFF]
Non memorizza le impostazioni di
ripristino della riproduzione. La
riproduzione riparte dal punto di
ripristino solo per il disco
correntemente inserito nel
sistema.
x [AUDIO DRC] (Controllo intervallo
dinamico) (solo DVD VIDEO/DVD-RW)
Restringe l’intervallo dinamico dell’audio. È
utile per guardare i film a basso volume a tarda
notte.
[OFF]
Nessuna compressione
dell’intervallo dinamico.
[STANDARD]
Riproduce l’audio con il tipo di
intervallo dinamico previsto dal
tecnico della registrazione.
[MAX]
Compressione massima
dell’intervallo dinamico.
Nota
• [AUDIO DRC] funziona solo per sorgenti Dolby
Digital.
x [DivX]
Visualizza il codice di registrazione di questo
sistema.
Per ulteriori informazioni visitare il sito Internet
88IT
Impostazione dei diffusori
Schema di posizionamento
[IMPOSTAZIONE DIFFUSORI]
Per ottenere un effetto surround ottimale, è
necessario eseguire le impostazioni in base alle
dimensioni dei diffusori collegati e alla loro
distanza dal punto di ascolto. Quindi è possibile
utilizzare il segnale di prova per regolare il
livello dei diffusori e ottenere una regolazione
bilanciata.
90
A
A
45
B
B
20
[ANTERIORE]
[SÌ]
[CENTRALE]
[SÌ]: normalmente, selezionare
questa posizione.
[NESSUNO]: selezionare questa
opzione se non si utilizza un
diffusore centrale.
[SURROUND]
[POSTERIORE]: selezionare
questa posizione se i diffusori
surround si trovano nella sezione
B.
[LATERALE]: selezionare questa
posizione se i diffusori surround
si trovano nella sezione A.
[NESSUNO]: selezionare questa
opzione se non si utilizza un
diffusore surround.
[SUBWOOFER]
[SÌ]
Nota
• Non è possibile modificare queste impostazioni se si
collegano le cuffie al sistema.
IMPOSTAZIONE DIFFUSORI
FORMATO:
DISTANZA:
LIVELLO(ANTERIORE):
LIVELLO(SURROUND):
TONO DI PROVA: OFF
ANTERIORE:
SÌ
SÌ
CENTRALE:
POSTERIORE
SURROUND:
SUBWOOFER:
SÌ
Per ripristinare le impostazioni
predefinite quando si modifica
un’impostazione
Impostazioni e regolazioni
Selezionare [IMPOSTAZIONE DIFFUSORI]
nel display di impostazione. Per ulteriori
dettagli, vedere “Uso del display di
impostazione” (p. 83).
Le impostazioni predefinite sono sottolineate.
Nota
Selezionare la voce e premere CLEAR. Si noti
che l’impostazione [FORMATO] è l’unica per
la quale non viene ripristinata l’impostazione
predefinita.
• Quando si seleziona una voce, il suono viene
momentaneamente interrotto.
• A seconda delle impostazioni degli altri diffusori, il
subwoofer potrebbe emettere suoni eccessivi.
x [FORMATO]
x [DISTANZA]
Se i diffusori centrale o surround non sono
collegati, o se i diffusori surround vengono
spostati, impostare i parametri per
[CENTRALE] e [SURROUND] e specificare la
posizione del diffusore surround.
L’impostazione del diffusore anteriore è fissa e
non può essere modificata.
L’impostazione predefinita della distanza per i
diffusori dipende dalla posizione di ascolto sotto
illustrata.
Se si imposta la distanza con l’impostazione
rapida (p. 32), le impostazioni vengono
visualizzate automaticamente.
segue
89IT
x [LIVELLO (ANTERIORE)]
È possibile modificare il livello dei diffusori
anteriori nel modo descritto di seguito. Si
consiglia di impostare [TONO DI PROVA] su
[ON] per una regolazione più agevole.
1,0 - 7,0 m
[S]
0 dB
Impostare su un valore compreso
fra –6 dB e 0 dB in incrementi di
1 dB.
[D]
0 dB
Impostare su un valore compreso
fra –6 dB e 0 dB in incrementi di
1 dB.
[CENTRALE]
0 dB
(appare quando si
imposta
[CENTRALE] su
[SÌ]
nell’impostazione
[FORMATO].)
Impostare su un valore compreso
fra –6 dB e +6 dB in incrementi di
1 dB.
0,0 - 7,0 m
Si raccomanda di modificare il valore nel
display di impostazione quando i diffusori
vengono spostati.
[ANTERIORE] La distanza del diffusore anteriore
3,0 m*
può essere impostata in incrementi
da 0,2 metri rispetto alla posizione di
ascolto, e deve essere compresa tra
1,0 e 7,0 metri.
[CENTRALE]
3,0 m*
(appare quando si
imposta
[CENTRALE] su
[SÌ]
nell’impostazione
[FORMATO].)
La distanza del diffusore centrale
può essere impostata in incrementi
da 0,2 metri rispetto alla posizione di
ascolto, e deve essere compresa tra
0,0 e 7,0 metri.
[SURROUND]
3,0 m*
(appare tranne
quando si imposta
[SURROUND] su
[NESSUNO]
nell’impostazione
[FORMATO].)
La distanza del diffusore surround
può essere impostata in incrementi
da 0,2 metri rispetto alla posizione di
ascolto, e deve essere compresa tra
0,0 e 7,0 metri.
* Quando si esegue l’impostazione rapida (p. 32), le
impostazioni predefinite vengono modificate.
Nota
• Durante l’impostazione della distanza, l’audio viene
momentaneamente escluso.
• Se i diffusori anteriori e surround non vengono posti
tutti alla stessa distanza rispetto alla posizione di
ascolto, impostare la distanza in base al diffusore più
vicino.
• Non collocare i diffusori surround più lontano dalla
posizione di ascolto rispetto ai diffusori anteriori.
• A seconda del flusso di input, l’impostazione
[DISTANZA] potrebbe essere inefficace.
90IT
[SUBWOOFER] Impostare su un valore compreso
0 dB
fra –6 dB e +6 dB in incrementi di
1 dB.
x [LIVELLO (SURROUND)]
È possibile modificare il livello dei diffusori
surround nel modo descritto di seguito. Si
consiglia di impostare [TONO DI PROVA] su
[ON] per una regolazione più agevole.
(Queste impostazioni vengono visualizzate in
tutti casi tranne che quando si imposta
[SURROUND] su [NESSUNO] in
corrispondenza dell’impostazione
[FORMATO].)
[S]
0 dB
Impostare su un valore compreso
fra –6 dB e +6 dB in incrementi di 1
dB.
[D]
0 dB
Impostare su un valore compreso
fra –6 dB e +6 dB in incrementi di 1
dB.
Per regolare il volume di tutti i
diffusori contemporaneamente
Utilizzare il comando VOLUME
sull’apparecchio oppure premere VOLUME +/–
sul telecomando.
x [TONO DI PROVA]
8
I diffusori emetteranno un segnale di prova per
regolare [LIVELLO (ANTERIORE)] e
[LIVELLO (SURROUND)].
9
[OFF]
Non viene emesso alcun segnale di prova
dai diffusori.
[ON]
Durante la regolazione del livello, il
segnale di prova viene emesso dai singoli
diffusori in sequenza. Se viene selezionata
una delle voci di [IMPOSTAZIONE
DIFFUSORI], il segnale di prova viene
emesso in sequenza da ciascuno dei
diffusori.
1
Premere
DISPLAY quando il
sistema è nel modo di arresto.
Verrà visualizzato il menu di controllo.
2
Premere X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE], quindi premere
ENTER.
Verranno visualizzate le opzioni relative a
[IMPOSTAZIONE].
3
Premere più volte X/x per selezionare
[TONO DI PROVA], quindi premere
ENTER.
10 Premere più volte X/x per selezionare
[OFF], quindi premere ENTER.
Nota
• Durante la regolazione delle impostazioni dei
diffusori, l’audio viene momentaneamente escluso.
Impostazioni e regolazioni
Regolazione del livello dei
diffusori utilizzando il segnale
di prova
Al termine delle regolazioni, premere
ENTER.
Premere X/x per selezionare
[VERSIONE PERSONALIZZATA],
quindi premere ENTER.
Viene visualizzato il display di
impostazione.
4
5
6
Premere più volte X/x per selezionare
[IMPOSTAZIONE DIFFUSORI], quindi
premere ENTER o c.
Premere più volte X/x per selezionare
[TONO DI PROVA], quindi premere
ENTER o c.
Premere più volte X/x per selezionare
[ON], quindi premere ENTER.
Il segnale di prova viene emesso da ciascun
diffusore in sequenza.
7
Dalla posizione di ascolto, regolare il
valore di [LIVELLO (ANTERIORE)] o
[LIVELLO (SURROUND)] utilizzando C/
X/x/c.
Il segnale di prova viene emesso solo dal
diffusore che si sta regolando.
91IT
Pulizia
Informazioni aggiuntive
Precauzioni
Alimentazione
• La sostituzione del cavo di alimentazione CA deve
essere eseguita solo presso i centri di assistenza
qualificati.
Installazione
• Collocare il sistema in un ambiente che consenta
un'adeguata circolazione d’aria per prevenire il
surriscaldamento interno.
• Se l’apparecchio viene utilizzato ad alto volume per
periodi prolungati, l’involucro esterno diventa caldo
al tatto. Ciò non indica un problema di
funzionamento. Tuttavia, evitare di toccare
l’apparecchio. Per evitare il surriscaldamento
dell’apparecchio, non collocarlo in luoghi in cui la
ventilazione non sia adeguata.
• Non ostruire le prese di ventilazione collocando
oggetti sul sistema. Il sistema è dotato di un
amplificatore ad elevata potenza. Se le prese di
ventilazione sono bloccate, l’unità potrebbe
surriscaldarsi e non funzionare correttamente.
• Non collocare il sistema su superfici morbide, come
ad esempio un tappeto, poiché potrebbero ostruire le
prese di ventilazione.
• Non collocare il sistema in prossimità di fonti di
calore o in luoghi esposti alla luce diretta del sole,
eccessivamente polverosi o soggetti a urti meccanici.
Funzionamento
• Lo spostamento del sistema da un luogo freddo ad
uno caldo o il suo utilizzo in un ambiente molto
umido potrebbero comportare la formazione di
condensa sulle lenti all’interno del sistema. Ciò
potrebbe impedire il corretto funzionamento del
sistema. In questo caso, rimuovere il disco e lasciare
acceso il sistema per circa mezz’ora, per consentire
l’evaporazione della condensa.
• Prima di spostare il sistema, accertarsi che il vassoio
porta disco sia vuoto. In caso contrario, il disco
potrebbe subire danni durante lo spostamento.
Regolazione del volume
• Non alzare eccessivamente il volume durante
l’ascolto di una parte di brano con livelli di suono
molto bassi o con segnali audio assenti. Nel caso in
cui venisse riprodotto improvvisamente un suono a
livello massimo, i diffusori potrebbero subire danni.
92IT
• Pulire l’apparecchio, il pannello e i controlli
utilizzando un panno morbido leggermente inumidito
con una soluzione detergente delicata. Non utilizzare
alcun tipo di spugnetta o polvere abrasiva, né solventi
come alcol o benzina.
Per qualsiasi domanda o problema riguardante il
sistema, rivolgersi al rivenditore Sony più vicino.
Pulizia dei dischi
• Non utilizzare dischi CD/DVD di pulizia disponibili
in commercio, in quanto potrebbero causare problemi
di funzionamento.
Colori del televisore
• Se vengono rilevate irregolarità dei colori dello
schermo televisivo causate dai diffusori, spegnere il
televisore e riaccenderlo dopo 15 - 30 minuti. Se il
problema persiste, allontanare i diffusori dal
televisore.
IMPORTANTE
Attenzione: questo sistema è in grado di mantenere
sullo schermo del televisore un fermo immagine o
un'indicazione per un tempo indeterminato. Se un
fermo immagine o un’indicazione rimangono
visualizzati per un periodo prolungato, lo schermo
del televisore potrebbe subire danni permanenti. I
televisori a retroproiezione sono particolarmente
soggetti a questo problema.
Spostamento del sistema
Per il trasporto del sistema, attenersi alla seguente
procedura per proteggere il meccanismo interno.
1
Premere ripetutamente FUNCTION per
selezionare “DVD”.
2
Assicurarsi che tutti i dischi siano stati
rimossi dal sistema.
3
Premere contemporaneamente x e "/1
Sul display del pannello frontale viene
visualizzata l’indicazione “MECHA LOCK”
dopo “STANDBY”.
4
Rimuovere il cavo di alimentazione CA dalla
presa a muro.
Note sui dischi
Trattamento dei dischi
• Per mantenere i dischi puliti, impugnarli sul
bordo. Evitare di toccarne la superficie.
• Non applicare carta né nastro adesivo sui
dischi.
Risoluzione dei problemi
Se durante l’utilizzo del sistema si verifica una
delle situazioni descritte di seguito, consultare
questa guida alla risoluzione dei problemi prima
di richiedere la riparazione. Se il problema
persiste, rivolgersi al rivenditore Sony più
vicino.
Alimentazione
Il sistema non si accende.
• Accertarsi che il cavo di alimentazione CA sia
collegato saldamente.
Pulizia
• Prima della riproduzione, passare un panno
pulito sui dischi.
Procedere dal centro verso l’esterno.
Sul display del pannello frontale vengono
visualizzate alternativamente le indicazioni
“PROTECT” e “UNPLUG”.
Scollegare immediatamente il cavo di
alimentazione e verificare quanto segue.
• I cavi dei diffusori + e - sono in cortocircuito?
• Si stanno utilizzando solo i diffusori specificati?
• Le prese di ventilazione poste sulla parte superiore
del sistema sono ostruite?
Dopo aver effettuato questi controlli e aver risolto
gli eventuali problemi, collegare nuovamente il
cavo di alimentazione CA e accendere il sistema. Se
non si riesce a trovare la causa del problema
neppure dopo aver effettuato tali controlli,
rivolgersi al rivenditore Sony più vicino.
Informazioni aggiuntive
• Non esporre i dischi alla luce solare diretta o a
fonti di calore, quali condotti di aria calda, né
lasciarli in un’auto parcheggiata al sole, poiché
la temperatura interna potrebbe aumentare
considerevolmente.
• Dopo la riproduzione, riporre i dischi
nell’apposita custodia.
Video
• Non utilizzare solventi come benzina,
trementina, detergenti disponibili in
commercio o spray antistatici per dischi in
vinile.
Il sistema può riprodurre solo dischi circolari
standard. L’utilizzo di dischi non standard o di
forme particolari (es. rettangolari, a cuore o a
stella) potrebbe causare problemi di
funzionamento.
Non utilizzare dischi ai quali siano stati applicati
accessori disponibili in commercio, quali
etichette o anelli.
Non viene riprodotta alcuna immagine.
• È stato impostato un formato progressivo, ma il
televisore non accetta il segnale in tale formato. In
questo caso, ripristinare l’impostazione
predefinita (formato interlacciato) (p. 26).
• Anche se il televisore è compatibile con il formato
progressivo (525p/625p), l’immagine può
risentirne quando si imposta il formato
progressivo. In questo caso, ripristinare
l’impostazione predefinita (formato interlacciato)
(p. 26).
• Il cavo SCART (EURO AV) non è collegato
saldamente.
• Il cavo SCART (EURO AV) è danneggiato.
• Il sistema non è collegato all’ingresso
EURO AV t INPUT (p. 25) corretto.
• L’ingresso video del televisore non è impostato in
modo da consentire la visualizzazione delle
immagini del sistema.
• Verificare il metodo di uscita del sistema (p. 86).
segue
93IT
L’immagine è disturbata.
• Il disco è sporco o presenta delle imperfezioni.
Anche se il rapporto di formato è stato
impostato su [TIPO TV] in [IMPOSTAZIONE
SCHERMO], l’immagine non riempie lo
schermo.
• Il rapporto di formato sul disco è fisso.
Audio
Non viene riprodotto alcun suono.
• Il cavo del diffusore non è collegato saldamente.
• Premere MUTING sul telecomando se sul display
del pannello frontale è visualizzata l’indicazione
“MUTING ON”.
• Il sistema è nel modo pausa o riproduzione al
rallentatore. Premere H per tornare al modo di
riproduzione normale.
• È in corso l’avanzamento o il riavvolgimento
rapido. Premere H per tornare al modo di
riproduzione normale.
• Verificare le impostazioni dei diffusori (vedere a
p. 89).
I suoni provenienti da sinistra e da destra non
sono bilanciati o sono invertiti.
• Accertarsi che i diffusori e i componenti siano
collegati correttamente e saldamente.
Non viene riprodotto alcun suono dal
subwoofer.
• Verificare i collegamenti e le impostazioni dei
diffusori
(vedere a p. 16, 89).
• Impostare il campo audio su “AUTO FORMAT
DIRECT AUTO” (p. 66).
Vengono emessi forti ronzii e disturbi.
• Accertarsi che i diffusori ed i componenti siano
collegati saldamente.
• Controllare che i cavi di collegamento siano
distanti da un trasformatore o motore e ad almeno
3 metri di distanza dal televisore o da una sorgente
di luce fluorescente.
• Allontanare il televisore dai componenti audio.
• Le spine e le prese sono sporche. Pulirle con un
panno leggermente inumidito con alcol.
• Pulire il disco.
Il suono perde l’effetto stereo quando viene
riprodotto un VIDEO CD, un CD o un MP3.
• Impostare [AUDIO] su [STEREO] premendo
AUDIO (p. 64).
• Accertarsi che il sistema sia collegato
correttamente.
94IT
Durante la riproduzione di una traccia audio
Dolby Digital, DTS o MPEG, è difficile
percepire l’effetto surround.
• Accertarsi che sia stata attivata la funzione campo
audio (p. 66).
• Verificare i collegamenti e le impostazioni dei
diffusori (vedere a p. 16, 89).
• A seconda del DVD, il segnale di uscita potrebbe
non essere smistato sull’intero canale 5.1. Il
segnale potrebbe essere monofonico o
stereofonico anche se il brano audio è registrato in
formato Dolby Digital o MPEG audio.
L’audio viene riprodotto solo dal diffusore
centrale.
• A seconda del disco, l’audio potrebbe essere
riprodotto solo dal diffusore centrale.
Il diffusore centrale non riproduce alcun
suono.
• Verificare i collegamenti e le impostazioni dei
diffusori.
• Accertarsi che sia stata attivata la funzione campo
audio (p. 66).
• A seconda della sorgente, l’effetto del diffusore
centrale potrebbe essere meno accentuato.
I diffusori surround non riproducono suoni o
riproducono un suono di livello molto basso.
• Verificare i collegamenti e le impostazioni dei
diffusori.
• Accertarsi che sia stata attivata la funzione campo
audio (p. 66).
• A seconda della sorgente, l’effetto dei diffusori
surround potrebbe essere meno accentuato.
Funzionamento
Non è possibile effettuare la sintonizzazione
delle stazioni radio.
• Accertarsi che l’antenna sia collegata saldamente.
Regolare l’antenna e, se necessario, collegare
un’antenna esterna.
• Il segnale delle stazioni è troppo debole (durante
la sintonizzazione automatica). Usare la
sintonizzazione diretta.
• Non è stata preselezionata alcuna stazione oppure
le stazioni preselezionate sono state cancellate
(durante la sintonizzazione tramite ricerca delle
stazioni memorizzate). Preselezionare le stazioni
(p. 79).
• Premere DISPLAY per visualizzare la frequenza
sul display del pannello frontale.
Il telecomando non funziona.
• Vi sono ostacoli tra il telecomando e il sistema.
• La distanza tra il telecomando e il sistema è
eccessiva.
• Il telecomando non viene puntato verso il sensore
situato sul sistema.
• Le batterie del telecomando sono scariche.
Non è possibile riprodurre brani audio MP3.
• Il CD DATI non è registrato nel formato MP3
conforme allo standard ISO 9660 Level 1/Level 2
o Joliet.
• Il brano audio MP3 non ha estensione “.MP3”.
• Il formato dati non è MP3 anche se il brano ha
estensione “.MP3”.
• I dati non sono in formato MPEG1 Audio Layer 3.
• Il lettore non è in grado di riprodurre brani audio
in formato MP3PRO.
• L’opzione [MODALITÁ (MP3, JPEG)] è
impostata su [IMMAGINE (JPEG)] (p. 49).
• Se non è possibile cambiare l’impostazione
[MODALITÁ (MP3, JPEG)], ricaricare il disco
oppure spegnere e riaccendere il sistema.
• Il CD DATI contiene un file video DivX.
• Questo sistema non consente di riprodurre file
audio MP3 registrati su DVD DATI.
Non è possibile riprodurre file immagine
JPEG.
• Il CD DATI non è registrato in un formato JPEG
conforme allo standard ISO 9660 Level 1/Level 2
o Joliet.
• Ha un’estensione diversa da “.JPEG” o “.JPG”.
• Le dimensioni sono superiori a 3.072 × 2.048
pixel (L x A) nel modo normale oppure a
3.300.000 pixel in caso di JPEG progressivo.
• Le immagini non entrano nello schermo e
risultano ridotte.
• L’opzione [MODALITÁ (MP3, JPEG)] è
impostata su [AUDIO (MP3)] (p. 49).
La riproduzione di brani audio MP3 e di file
immagine JPEG viene avviata
contemporaneamente.
• L’opzione [MODALITÁ (MP3, JPEG)] è
impostata su [AUTO] (p. 49).
Non è possibile riprodurre file video DivX.
• Il file non è stato creato in formato DivX.
• Ha un’estensione diversa da “.AVI” o “.DIVX”.
• Il CD DATI (video DivX)/DVD DATI non è
registrato in un formato DivX conforme allo
standard ISO9660 Level 1/Level 2 o Joliet/UDF.
• Il file video DivX ha dimensioni maggiori di 720
(larghezza) × 576 (altezza).
I titoli dell’album, del brano o del file non
vengono visualizzati correttamente.
• Il sistema è in grado di visualizzare correttamente
solo i caratteri alfanumerici. Gli altri caratteri
vengono visualizzati come [*].
Il disco non viene riprodotto dall’inizio.
• È stata selezionata la riproduzione programmata,
in ordine casuale o la riproduzione ripetuta dei
brani.
Premere CLEAR per eliminare queste funzioni
prima di avviare la riproduzione di un disco.
• È stato selezionato il modo di ripristino
riproduzione.
Nel modo di arresto, premere x sul sistema o sul
telecomando, quindi avviare la riproduzione (p.
37).
• Sullo schermo del televisore viene visualizzato
automaticamente il titolo oppure il menu DVD o
PBC.
Informazioni aggiuntive
La riproduzione del disco non si avvia.
• Non è stato inserito alcun disco.
• Il disco è stato inserito dal lato sbagliato.
Inserire il disco con il lato di riproduzione rivolto
verso il basso.
• Il disco non è posizionato correttamente sul
vassoio porta disco.
• Il sistema non consente di riprodurre CD-ROM,
ecc. (p. 7).
• Il codice di zona sul DVD non corrisponde a
quello del sistema.
• All’interno del sistema si è creata della condensa
che potrebbe danneggiare le lenti. Rimuovere il
disco e lasciare il sistema acceso per circa
mezz’ora.
• Se non è possibile cambiare l’impostazione
[MODALITÁ (MP3, JPEG)], ricaricare il disco
oppure spegnere e riaccendere il sistema.
• Il CD DATI contiene un file video DivX.
• Questo sistema non consente di riprodurre file
immagine JPEG registrati su DVD DATI.
Il sistema avvia automaticamente la
riproduzione del disco.
• Per il DVD è attivata la funzione di riproduzione
automatica.
La riproduzione si arresta automaticamente.
• Alcuni dischi contengono un segnale di pausa
automatica. Durante la riproduzione di tali dischi,
quando il sistema individua il segnale di pausa, la
riproduzione viene arrestata.
segue
95IT
Non è possibile effettuare alcune operazioni
quali l’arresto, la ricerca, la riproduzione al
rallentatore o la riproduzione ripetuta.
• A seconda del disco, potrebbe non essere possibile
effettuare alcune delle operazioni descritte.
Consultare il manuale di istruzioni del disco.
I messaggi non vengono visualizzati sullo
schermo nella lingua desiderata.
• Nella finestra di impostazione, selezionare la
lingua desiderata per le indicazioni a schermo in
[OSD] sotto [IMPOSTAZIONE LINGUA] (p.
84).
Non è possibile modificare la lingua del brano
audio.
• Il DVD in fase di riproduzione non contiene brani
registrati in più lingue.
• Il DVD non consente di modificare la lingua
dell’audio.
Non è possibile modificare la lingua dei
sottotitoli.
• Il DVD in fase di riproduzione non contiene
sottotitoli registrati in più lingue.
• Il DVD non consente di modificare la lingua dei
sottotitoli.
Non è possibile disattivare i sottotitoli.
• Il DVD non consente di disattivare i sottotitoli.
Non è possibile modificare l’angolo di
inquadratura.
• Il DVD in fase di riproduzione non contiene più
angoli di inquadratura registrati (p. 70).
• Il DVD non consente di modificare l’angolo di
inquadratura.
Non è possibile espellere il disco e sul display
del pannello frontale viene visualizzata
l’indicazione “LOCKED”.
• Rivolgersi al rivenditore Sony o al servizio di
assistenza autorizzato Sony.
Sullo schermo del televisore appare
l’indicazione [ERRORE DI LETTURA DATI]
durante la riproduzione di un CD DATI o DVD
DATI.
• Il brano audio MP3/file immagine JPEG/file
video DivX che si desidera riprodurre è
danneggiato.
• I dati non sono in formato MPEG1 Audio Layer 3.
• Il formato del file immagine JPEG non è
conforme allo standard DCF.
• Il file immagine JPEG ha estensione “.JPG” o
“.JPEG”, ma non è in formato JPEG.
• Il file che si desidera riprodurre ha estensione
“.AVI” o “.DIVX”, ma non è in formato DivX,
96IT
oppure è in formato DivX ma non è conforme ai
profili DivX Certified.
Il sistema non funziona normalmente.
• Scollegare il cavo di alimentazione CA dalla presa
elettrica e ricollegarlo dopo qualche minuto.
Funzione di autodiagnosi
(Lettere/numeri visualizzati sul
display)
Se è stata attivata la funzione di autodiagnosi per
impedire il verificarsi di problemi di
funzionamento del sistema, sul display del
pannello frontale e sullo schermo viene
visualizzato un codice di errore di 5 caratteri (es.
C 13 50) con una combinazione di una lettera e
4 cifre. In questo caso, consultare la seguente
tabella.
C:13:50
Specifiche tecniche
Sezione amplificatore
Modo stereo (nominale)
55 W + 55 W (3 ohm a 1
kHz, DIN)
Modo surround (riferimento) potenza di uscita per
musica
Anteriore: 143 W + 143 W
(con SS-TS46)
Centrale*: 143 W
(con SS-CT46)
Surround*: 143 W + 143
W
(con SS-TS46B)
Subwoofer*: 285 W
(con SS-WS42)
* A seconda delle impostazioni del campo sonoro e
della sorgente, potrebbe non essere riprodotto alcun
Causa e/o azione correttiva
C 13
Il disco è sporco.
,Pulire il disco con un panno
morbido (p. 93).
C 31
Ingressi
TV, SAT
Sensibilità: 450 mV
Impedenza: 50 kilohm
Il disco non è stato inserito in modo
corretto.
,Riavviare il sistema e reinserire
correttamente il disco.
E XX
Per impedire il verificarsi di
(dove xx indica problemi di funzionamento, il
sistema ha attivato la funzione di
un numero)
autodiagnosi.
,Rivolgersi al rivenditore Sony o
al servizio di assistenza
autorizzato Sony indicando il
codice di errore di 5 caratteri.
Esempio: E 61 10
AUDIO IN
Sensibilità: 250/125 mV
Cuffie
Impedenza: 50 kilohm
Accetta cuffie a bassa e ad
alta impedenza.
Sistema Super Audio CD/DVD
Laser
Sistema formato segnale
Informazioni aggiuntive
suono.
Primi 3
caratteri del
codice di
errore
Laser a semiconduttore
(Super Audio CD/DVD: λ
= 650 nm)
(CD: λ = 790 nm)
Durata di emissione:
continua
PAL/NTSC
Risposta in frequenza (a 2 CH modo STEREO)
DVD (PCM): da 2 Hz a 22
kHz (±1,0 dB)
CD: da 2 Hz a 20 kHz
(±1,0 dB)
Distorsione armonica
Meno dello 0,03 %
Sezione sintonizzatore
Sistema
Sistema sintetizzatore
digitale bloccato al quarzo
PLL
Sezione sintonizzatore FM*
Gamma di sintonizzazione 87,5 – 108,0 MHz
(incrementi di 50 kHz)
Antenna
Antenna a filo FM
segue
97IT
Terminali antenna
Frequenza intermedia
75 ohm, non bilanciati
10,7 MHz
Sezione sintonizzatore AM*
Gamma di sintonizzazione 531 – 1.602 kHz (con
l’intervallo impostato a
9 kHz)
Antenna
Antenna a telaio AM
Frequenza intermedia
450 kHz
Subwoofer
Sistema diffusori
Unità diffusore
Impedenza nominale
Dimensioni (circa)
Peso (circa)
Bass reflex con
schermatura magnetica
200 mm, tipo conico
1,3 ohm
206 × 382 × 392 mm
(l/h/p)
7,8 kg
Specifiche generali
Sezione video
Uscite
Ingresso
Requisiti di alimentazione
Video: 1 Vp-p 75 ohm
R/G/B: 0,7 Vp-p 75 ohm
COMPONENT:
Y: 1 Vp-p 75 ohm
PB/CB, PR/CR: 0,7 Vp-p
75 ohm
Dimensioni (circa)
VIDEO: 1 Vp-p 75 ohm
Peso (circa)
Accessori in dotazione
Diffusori
Anteriore
Sistema diffusori
Unità diffusore
Impedenza nominale
Dimensioni (circa)
Peso (circa)
Bass reflex a due vie con
schermatura magnetica
70 × 100 mm, tipo conico,
25 mm di diametro, tipo
balance-dome
2,7 ohm
265 × 1.108 × 265 mm
(l/h/p)
3,5 kg
Centrale
Sistema diffusori
Unità diffusore
Impedenza nominale
Dimensioni (circa)
Peso (circa)
Bass reflex a due vie con
schermatura magnetica
55 × 110 mm, tipo conico,
25 mm di diametro, tipo
balance-dome
2,7 ohm
300 × 79 × 116 mm
(l/h/p)
1,1 kg
Surround
Sistema diffusori
Unità diffusore
Impedenza nominale
Dimensioni (circa)
Peso (circa)
98IT
Consumo energetico
Bass reflex a due vie
70 × 100 mm, tipo conico,
25 mm di diametro, tipo
balance-dome
2,7 ohm
265 × 1.108 × 265 mm
(l/h/p)
3,4 kg
220 – 240 V CA, 50/60 Hz
Acceso: 160 W
Standby: 0,3 W (nel modo
Risparmio energetico)
430 × 70 × 295 mm (l/h/p)
incluse le parti sporgenti
3,6 kg
Vedere a p. 14.
Design e caratteristiche tecniche soggetti a modifiche
senza preavviso.
* “di cui al par. 3 dell’Allegato A al D.M. 25/06/85 e
al par. 3 dell’Allegato 1 al D.M. 27/08/87”
Glossario
Album
Sezione di una sequenza video o musicale su un
CD dati contenente file JPEG o brani audio
MP3.
Brano
Sezione di una sequenza video o musicale su un
VIDEO CD, CD o MP3. Un album è composto
da più brani (solo MP3).
bassi profondi vengono riprodotti tramite un
canale subwoofer indipendente. Questo formato
è anche denominato “5.1”, mentre il canale del
subwoofer è indicato come canale 0.1 (dal
momento che funziona solo quando sono
necessari bassi profondi). I sei canali di questo
formato vengono registrati separatamente per
ottenere una migliore separazione fra di essi.
Inoltre, poiché tutti i segnali vengono elaborati
in digitale, il deterioramento del segnale è
ridotto al minimo.
Dolby Pro Logic II
Capitolo
Suddivisione di un titolo su un DVD. Più
capitoli compongono un titolo.
Codice di zona
ALL
Controllo riproduzione PBC (PlayBack
Control)
Segnali codificati sui VIDEO CD (Versione 2.0)
per il controllo della riproduzione.
Utilizzando i menu a schermo registrati sui
VIDEO CD con funzioni PBC, è possibile
avviare programmi interattivi semplici e
divertenti, programmi con funzioni di ricerca, e
così via.
x Modo Movie
Il modo Movie (cinema) viene utilizzato per i
programmi televisivi stereo e per quelli
codificati in Dolby Surround. Il risultato è una
migliore direzionalità dei campi audio con una
qualità assimilabile a quella dell’audio del
canale 5.1 separato.
x Modo Music
Il modo Music (musica) viene utilizzato per le
registrazioni musicali stereo e consente di
ottenere una dimensione audio più ampia e
profonda.
Dolby Surround Pro Logic
Tecnologia video digitale creata da
DivXNetworks, Inc. I filmati codificati con la
tecnologia DivX sono fra quelli che offrono
livelli qualitativi più elevati con dimensioni dei
file relativamente contenute.
Metodo di decodificazione Dolby Surround che
crea quattro canali da un suono a 2 canali.
Rispetto al precedente sistema Dolby Surround,
il Dolby Surround Pro Logic riproduce in modo
più naturale il panning da sinistra a destra e
localizza i suoni in maniera più precisa. Per
ottenere il migliore risultato dal Dolby Surround
Pro Logic, è necessario utilizzare due diffusori
surround e un diffusore centrale. I diffusori
surround riproducono il suono monofonico.
Dolby Digital
DTS
Questo formato audio per le sale
cinematografiche è più avanzato del Dolby
Surround Pro Logic. In questo formato, i
diffusori surround riproducono il suono stereo
con una gamma di frequenza estesa, mentre i
Tecnologia di compressione audio digitale
sviluppata da Digital Theater Systems, Inc.
Questa tecnologia è conforme al canale surround
5.1. Il canale posteriore è stereo e in questo
DivX®
Informazioni aggiuntive
Sistema utilizzato per proteggere i copyright. Ad
ogni sistema DVD e ad ogni disco DVD viene
assegnato un codice numerico di zona in base
all’area di vendita. Questi codici sono indicati
sia sul sistema che sulla confezione del disco. Il
sistema è in grado di riprodurre i dischi con
codice corrispondente al proprio codice di zona,
nonché i dischi contrassegnati dal simbolo
“ ”. La limitazione di zona sussiste anche nel
caso non sia indicato alcun codice di zona sul
DVD.
La tecnologia Dolby Pro Logic II crea cinque
canali di uscita a banda piena da sorgenti a 2
canali. Questo avviene mediante un
decodificatore surround a matrice adattativa di
elevata purezza che utilizza le proprietà spaziali
della registrazione originale senza aggiungervi
nuovi suoni o tonalità.
segue
99IT
formato è previsto un canale subwoofer distinto.
La tecnologia DTS è caratterizzata dagli stessi
5.1 canali audio digitali distinti di qualità
elevata. Questa separazione dei canali è ottenuta
attraverso la registrazione separata e
l’elaborazione in digitale di tutti i dati di canale.
DVD
Disco che può contenere fino a 8 ore di
immagini in movimento sebbene il suo diametro
sia lo stesso di quello di un CD.
La capacità di un DVD a strato singolo e a lato
singolo è di 4,7 GB, ossia 7 volte superiore a
quella di un CD. La capacità sale a 8,5 GB per i
DVD a doppio strato e a lato singolo, a 9,4 GB
per i DVD a strato singolo e a doppio lato e
addirittura a 17 GB per i DVD a doppio strato e
a doppio lato.
I dati video utilizzano il formato MPEG 2, uno
dei formati standard della tecnologia di
compressione digitale più diffusi. I dati video
vengono compressi a circa 1/40 delle
dimensioni originali. I DVD impiegano inoltre
una tecnologia di codifica a velocità variabile
che consente l’elaborazione dei dati allocati in
base allo stato dell’immagine.
I dati audio vengono registrati sia in Dolby
Digital che in PCM, consentendo di ottenere una
qualità audio più realistica.
Inoltre, i DVD sono dotati di varie funzioni
avanzate, quali multiangolazione, multilingue e
protezione.
Formato cinematografico e formato
video
I DVD possono avere due formati, video o
cinematografico. I DVD in formato
cinematografico contengono le stesse immagini
(24 fotogrammi al secondo) che vengono
proiettate nelle sale cinematografiche. I DVD in
formato video, utilizzati ad esempio per telefilm
e film per la televisione, visualizzano invece le
immagini a 30 fotogrammi (o 60 campi) al
secondo.
Formato progressivo
(scansione sequenziale)
A differenza del formato interlacciato, il
formato progressivo può riprodurre 50 - 60
fotogrammi al secondo riproducendo tutte le
linee di scansione (525 linee per il sistema
NTSC, 625 per il sistema PAL). La qualità
complessiva dell’immagine risulta migliore le
immagini fisse, il testo e le linee orizzontali
appaiono più nitidi. Questo formato è
compatibile con il formato progressivo a 525 o
625 linee.
Funzione multiangolazione
Alcuni DVD contengono la stessa scena
registrata da diverse angolazioni.
DVD-RW
Funzione multilingue
Il DVD-RW è un disco registrabile e riscrivibile
avente le stesse dimensioni di un DVD VIDEO.
Il DVD-RW ha due formati di registrazione: VR
e Video. I DVD-RW registrati in formato Video
hanno lo stesso formato dei DVD VIDEO,
mentre i dischi registrati in formato VR (Video
Recording) consentono di modificare o
programmare i contenuti registrati.
Alcuni DVD contengono audio o sottotitoli per
una sequenza video registrati in più lingue.
DVD+RW
Il DVD+RW (più RW) è un disco registrabile e
riscrivibile caratterizzato da un formato di
registrazione comparabile al formato DVD
VIDEO.
File
Immagine JPEG registrata su un CD DATI o un
video DivX registrato su un CD DATI/DVD
100IT
DATI. ((“file” è una definizione esclusiva di
questo sistema). Ad ogni file corrisponde
un’immagine o filmato singolo.
Protezione
Funzione del DVD che ne limita la riproduzione
in base al limite di età dell’utente definito in
ciascun paese. Il tipo di limitazione varia da
disco a disco: quando la funzione viene attivata,
la riproduzione non è consentita oppure le scene
cruente vengono saltate o sostituite da altre
scene, e così via.
Scena
Nei VIDEO CD con funzioni di controllo
riproduzione (PBC), i menu a schermo, le
immagini in movimento e le immagini fisse
vengono suddivisi in sezioni denominate
“scene”.
Titolo
In un DVD video, il titolo è la sezione più lunga
di una sequenza video o musicale, un film, ecc.;
in un DVD audio corrisponde invece all’intero
album.
VIDEO CD
Informazioni aggiuntive
Compact disc contenente immagini in
movimento.
I dati video utilizzano il formato MPEG 1, uno
dei formati standard della tecnologia di
compressione digitale più diffusi. I dati video
vengono compressi a circa 1/140 delle
dimensioni originali. Un VIDEO CD da 12 cm
può quindi contenere fino a 74 minuti di
immagini in movimento.
I VIDEO CD contengono anche dati audio
compressi. I suoni che non rientrano nella
gamma dell’udito umano vengono compressi,
mentre non vengono compressi i suoni udibili. I
VIDEO CD possono contenere fino a 6 volte le
informazioni audio contenute nei CD audio
tradizionali.
Esistono 2 versioni di VIDEO CD.
• Versione 1.1: consente di riprodurre solo
immagini in movimento e suoni.
• Versione 2.0: consente di riprodurre immagini
fisse ad alta risoluzione e di attivare le funzioni
PBC.
Questo sistema accetta entrambe le versioni.
101IT
Elenco dei codici delle lingue
L’ortografia delle lingue è conforme allo standard ISO 639 1988 (E/F).
102IT
Codice
Lingua
Codice
Lingua
Codice
Lingua
1027
1028
1032
1039
1044
1045
1051
1052
1053
1057
1059
1060
1061
1066
1067
1070
1079
1093
1097
1103
1105
1109
1130
1142
1144
1145
1149
1150
1151
1157
1165
1166
1171
1174
1181
1183
1186
1194
1196
1203
1209
1217
1226
1229
1233
1235
1239
Afar
Abkhazian
Afrikaans
Amharic
Arabic
Assamese
Aymara
Azerbaijani
Bashkir
Byelorussian
Bulgarian
Bihari
Bislama
Bengali; Bangla
Tibetan
Breton
Catalan
Corsican
Czech
Welsh
Danish
German
Bhutani
Greek
English
Esperanto
Spanish
Estonian
Basque
Persian
Finnish
Fiji
Faroese
French
Frisian
Irish
Scots Gaelic
Galician
Guarani
Gujarati
Hausa
Hindi
Croatian
Hungarian
Armenian
Interlingua
Interlingue
1245
1248
1253
1254
1257
1261
1269
1283
1287
1297
1298
1299
1300
1301
1305
1307
1311
1313
1326
1327
1332
1334
1345
1347
1349
1350
1352
1353
1356
1357
1358
1363
1365
1369
1376
1379
1393
1403
1408
1417
1428
1435
1436
1463
1481
1482
1483
Inupiak
Indonesian
Icelandic
Italian
Hebrew
Japanese
Yiddish
Javanese
Georgian
Kazakh
Greenlandic
Cambodian
Kannada
Korean
Kashmiri
Kurdish
Kirghiz
Latin
Lingala
Laothian
Lithuanian
Latvian; Lettish
Malagasy
Maori
Macedonian
Malayalam
Mongolian
Moldavian
Marathi
Malay
Maltese
Burmese
Nauru
Nepali
Dutch
Norwegian
Occitan
(Afan) Oromo
Oriya
Punjabi
Polish
Pashto; Pushto
Portuguese
Quechua
Rhaeto-Romance
Kirundi
Romanian
1489
1491
1495
1498
1501
1502
1503
1505
1506
1507
1508
1509
1511
1512
1513
1514
1515
1516
1517
1521
1525
1527
1528
1529
1531
1532
1534
1535
1538
1539
1540
1543
1557
1564
1572
1581
1587
1613
1632
1665
1684
1697
Russian
Kinyarwanda
Sanskrit
Sindhi
Sangho
Serbo-Croatian
Singhalese
Slovak
Slovenian
Samoan
Shona
Somali
Albanian
Serbian
Siswati
Sesotho
Sundanese
Swedish
Swahili
Tamil
Telugu
Tajik
Thai
Tigrinya
Turkmen
Tagalog
Setswana
Tonga
Turkish
Tsonga
Tatar
Twi
Ukrainian
Urdu
Uzbek
Vietnamese
Volap k
Wolof
Xhosa
Yoruba
Chinese
Zulu
1703
Non specificato
Indice dei componenti e dei comandi
Per ulteriori informazioni, consultare le pagine indicate fra parentesi.
Pannello frontale
H FUNCTION (36)
B Vassoio porta disco (36)
I Presa PHONES (36)
C A (apertura/chiusura) (36, 82)
J VOLUME (36)
D H (riproduzione) (36)
K
E X (pausa) (36)
L Display del pannello frontale (104)
F x (arresto) (36, 82)
M Ingresso AUDIO IN
(sensore telecomando) (14)
Informazioni aggiuntive
A "/1 (acceso/standby) (31, 36, 82)
G ./> (36)
103IT
Display del pannello frontale
Indicazioni visualizzate sul display del pannello frontale
A Visualizzata durante la riproduzione
PBC. (solo VIDEO CD) (44)
F Formato surround corrente (eccetto
Super Audio CD) (65)
B S’illumina quando l’informazione
dell’ora di un titolo o di un capitolo
compaiono sul display del pannello
frontale. (solo DVD)
G Modo corrente (solo funzione DVD)
C Effetto mono/stereo (solo radio) (79)
I Stato della riproduzione (solo funzione
DVD)
D Si accende quando i diffusori
trasmettono il segnale di una sorgente
a 2 canali. (67)
E Effetto sonoro corrente (eccetto Super
Audio CD) (69)
104IT
H Visualizzata durante la riproduzione
MULTIcanale. (solo Super Audio CD)
(43)
Pannello posteriore
COMPONENT VIDEO OUT DVD ONLY
Y
P B /C B
P R /C R
EURO AV
AM
FRONT R
FRONT L
SURR R
SURR L
CENTER
OUTPUT(TO TV)
WOOFER
R AUDIO IN L
VIDEO IN
SAT
COAXIAL
SPEAKER
A Ingressi SPEAKER (16)
FM 75
D Terminale AM (24)
E Presa FM 75 Ω COAXIAL (24)
C Uscite EURO AV T OUTPUT (TO TV)
(25)
F Ingressi SAT VIDEO/AUDIO IN (27, 29)
Informazioni aggiuntive
B Uscite COMPONENT VIDEO OUT (25)
105IT
Telecomando
I Tasti numerici (41, 71, 75)
Il tasto numerico 5 è dotato di un punto
tattile*.
J CLEAR, - (32, 38, 75, 76)
K TOP MENU (41)
L C/X/x/c/ENTER (31, 38, 66, 71, 78, 82,
83)
M O RETURN (44)
N
REPLAY, STEP (36)
O . PRESET –, TV CH – (32, 36, 75, 79)
P m/
SLOW, TUNING – (55, 79)
Q H (riproduzione) (36)
Il tasto H è dotato di un punto tattile.*
R TV (75)
S THEATRE SYNC (76)
T "/1 (acceso/standby) (31, 36, 79)
U AMP MENU (31, 78, 82)
V DSGX (69)
W FUNCTION (26, 36, 68, 78)
X SOUND FIELD (66)
Y DISPLAY (79)
Z PICTURE NAVI (48)
wj AUDIO (64)
wk SUBTITLE (70)
wl ANGLE (70)
e; ALBUM –/+ (36, 76)
ea MENU (41)
es MUTING (36)
ed VOLUME, TV VOL +/– (36, 75, 79)
Il tasto VOLUME, TV VOL + è dotato di
un punto tattile*.
ef
eg > PRESET +, TV CH + (32, 36, 75, 79)
B TV/VIDEO (75)
eh
C TUNER MENU (79)
ej M/
D SLEEP (81)
ek x (arresto) (36, 71, 79)
E SA-CD/CD (43)
el X (pausa) (36)
F PROGRESSIVE (26)
* Utilizzare il punto tattile come riferimento durante
l’uso del sistema.
G REPEAT/FM MODE (40, 79)
H MULTI/2CH (43)
106IT
DISPLAY (10, 32, 38, 71, 83)
A TV [/1 (accensione/standby) (75)
ADVANCE, STEP (36)
SLOW, TUNING + (55, 79)
Opzioni del menu di impostazione DVD
Il menu di impostazione DVD consente di impostare le seguenti opzioni.
L'ordine con il quale sono riportate le opzioni potrebbe essere diverso dalla effettiva
visualizzazione.
IMPOSTAZIONE LINGUA
IMPOSTAZIONE SCHERMO
OSD
(Selezionare la lingua
desiderata nell’elenco
delle lingue visualizzato.)
TIPO TV
MENU
(Selezionare la lingua
desiderata nell’elenco
delle lingue visualizzato.)
SCREEN SAVER
(Selezionare la lingua
desiderata nell’elenco
delle lingue visualizzato.)
SOTTOTITOLO
(Selezionare la lingua
desiderata nell’elenco
delle lingue visualizzato.)
IMPOSTAZIONE PERSONALIZZATA
MODO
PAUSA
AUTO
FOTOGRAMMA
SELEZIONE OFF
BRANO
AUTO
RIPRISTINO
ON
MULTI-DISC
OFF
AUDIO DRC
OFF
STANDARD
MAX
DivX
LINE
USCITA 4:3
IMPOSTAZIONE DIFFUSORI
FORMATO
DISTANZA
LIVELLO
(ANTERIORE)
LIVELLO
(SURROUND)
TONO DI
PROVA
ANTERIORE
CENTRALE
SÌ
SÌ
NESSUNO
SURROUND POSTERIORE
LATERALE
NESSUNO
SUBWOOFER SÌ
ANTERIORE 1,0 m – 7,0 m
CENTRALE 0,0 m – 7,0 m
SURROUND 0,0 m – 7,0 m
–6 dB – 0 dB
S
D
–6 dB – 0 dB
CENTRALE –6 dB – +6 dB
SUBWOOFER –6 dB – +6 dB
S
–6 dB – +6 dB
D
–6 dB – +6 dB
Informazioni aggiuntive
AUDIO
SFONDO
16:9
4:3 LETTER
BOX
4:3 PAN SCAN
ON
OFF
IMMAGINE
COPERTINA
GRAFICI
BLU
NERO
VIDEO
RGB
PIENO
NORMALE
OFF
ON
107IT
Opzioni accessibili dal menu AMP
Utilizzando AMP MENU sul telecomando è possibile impostare le seguenti opzioni.
Menu AMP
DIMMER
DEMO
AUDIO ATT
108IT
DIMMER ON
DIMMER OFF
DEMO ON
DEMO OFF
ATT ON
ATT OFF
Indice
Numerico
16:9 85
4:3 LETTER BOX 85
4:3 PAN SCAN 85
A
A/V SYNC 54
Accessori 14
ALBUM 56
Album 99
ANGLE 70
Ascolto del suono del televisore
68
Ascolto dell’audio di altri
apparecchi 78
Assegnazione di un nome alle
stazioni programmate 80
AUDIO 84
AUDIO ATT 78
AUDIO DRC 88
Avanzamento istantaneo 36
Avanzamento rapido 55
B
Batterie 14
BRANO 56
Brano 99
C
Campo sonoro 66
campo sonoro 66
Canale Surround 5.1 65
CAPITOLO 56
Capitolo 99
Codice di zona 9, 99
Collegamenti 15
Collegamento dei diffusori 16
Collegamento del cavo di
alimentazione CA 31
Collegamento del televisore 25
Collegamento dell’antenna 24
Collegamento di altri
componenti 29
COMPONENT VIDEO OUT
26
Controllo del televisore 75
D
DATA CD 47, 52
DATA DVD 52
DEMO 31
DIMMER 82
Dimostrazione 31
Disattivazione dell'audio 36
Dischi utilizzabili 7
DISPLAY 59
Display
Display di impostazione 83
Display del pannello frontale
59, 104
Display di impostazione 83,
107
DISTANZA 89
DivX® 52, 88, 99
DOLBY DIGITAL 64
Dolby Digital 99
Dolby Pro Logic II 99
Dolby Surround Pro Logic 99
DSGX 69
DTS 64, 99
DURATA/TESTO 57
DVD 100
DVD+RW 100
DVD-RW 42, 100
E
EFFETTO 51
Elenco dei codici delle lingue
102
Elenco delle opzioni del menu
AMP 108
F
FILE 56
File 100
FORMATO 89
Formato cinematografico 100
Formato progressivo 26, 100
Funzione multiangolazione 70,
100
Funzione multilingue 100
I
IMPOSTAZIONE 83
Impostazione dei diffusori 35
IMPOSTAZIONE DIFFUSORI
89
IMPOSTAZIONE LINGUA 84
IMPOSTAZIONE
PERSONALIZZATA 87
Impostazione rapida 32
IMPOSTAZIONE SCHERMO
85
Indicazioni a schermo
Display del menu di controllo
10
Display di impostazione 83
INDICE 56
Individuazione
di un punto specifico
osservando lo schermo del
televisore 55
Informazioni sui CD
multisessione 8
Installazione a parete dei
diffusori 22
INTERVALLO 50
J
JPEG 45, 47
L
LINE 86
LIVELLO (ANTERIORE) 90
LIVELLO(SURROUND) 90
M
MENU 84
Menu AMP 31, 78
Menu del DVD 41
Menu di controllo 10
MODALITÀ (MP3, JPEG) 49
MODO PAUSA 87
MP3 45, 47
O
ORIGINAL 42
OSD 84
P
Pannello frontale 103
Pannello posteriore 105
PICTURE NAVI 48, 58
PLAY LIST 42
Presentazione di diapositive 49
PROGRESSIVE AUTO 26
PROGRESSIVE VIDEO 27
PROTEZIONE 72, 100
PROTEZIONE
PERSONALIZZATA 71
R
Radio 79
RDS 81
segue
109IT
REIMPOSTA 84
Replay istantaneo 36
Riavvolgimento rapido 55
Ricerca 55
RIPRISTINO MULTI-DISC 88
Ripristino riproduzione 37
Riproduzione al rallentatore 55
Riproduzione continua 36
Riproduzione in ordine casuale
39
Riproduzione PBC 8, 44, 99
Riproduzione programmata 38
Riproduzione ripetuta 40
Risoluzione dei problemi 93
S
SCENA 56
Scena 100
SCREEN SAVER 86
SELEZIONE BRANO 87
SFONDO 86
SLEEP 81
SOTTOTITOLO 70, 84
Stazione programmata 79
Super Audio CD 8, 43
T
Telecomando 14, 75, 106
THEATRE SYNC 76
TIPO TV 85
TITOLO 56
Titolo 101
TONO DI PROVA 91
Trattamento dei dischi 93
TUNER MENU 79
U
USCITA 4:3 86
V
VERSIONE
PERSONALIZZATA 83
VIDEO CD 101
110IT
Sony Corporation Printed in China
Download PDF