Samsung | NC240 | Samsung NC190 Guida utente

SyncMaster NC190, NC240
LCD Monitor
Manuale dell'utente
Il colore e l’aspetto possono variare a seconda del
prodotto, e le specifiche sono soggette a modifica senza
preavviso allo scopo di migliorare le prestazioni del
prodotto.
Sommario
PRINCIPALI PRECAUZIONI DI SICUREZZA
Prima di iniziare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1-1
Custodia e manutenzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1-2
Precauzioni di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 1-3
INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO
Contenuto della confezione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-1
Installazione del piedistallo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-2
Installazione a parete . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-3
Connessione al proprio Network . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-4
Collegamento dell'alimentazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-5
Collegamento a un altro monitor . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-6
Collegamento a un PC . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-7
Collegamento di un cavo stereo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-8
Collegamento USB . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-9
Collegamento delle cuffie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-10
Collegamento del microfono . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-11
Blocco Kensington . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2-12
USO DEL PRODOTTO
Cosa significa PC over IP? . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-1
Collegare il PC host tramite un cavo LAN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-2
Plug & Play . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-3
Tabella delle modalità standard del segnale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-4
Installazione del driver del dispositivo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-5
Tasti operativi del prodotto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3-6
Uso del menu Screen Adjustment (OSD: On Screen Display) . . . . . . 3-7
INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE
PCoIP . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-1
Natural Color . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-2
MagicTune . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-3
MultiScreen . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4-4
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
Auto diagnosi del monitor . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-1
Prima di rivolgersi al servizio di assistenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-2
FAQ . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5-3
MAGGIORI INFORMAZIONI
Specifiche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-1
Funzione di risparmio energetico . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-2
Contatta SAMSUNG WORLDWIDE . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-3
Responsabilità per il servizio di assistenza a pagamento 
(costo imputabile ai clienti) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6-4
Corretto smaltimento del prodotto (rifiuti elettrici ed elettronici) . . . 6-4
1
Principali precauzioni di sicurezza
1-1
Prima di iniziare
Icone utilizzate in questo manuale
ICONA
NOME
SIGNIFICATO
Attenzione
Indica i casi nei quali la funzione può non funzionare o l'impostazione può essere annullata.
Nota
Indica un suggerimento per utilizzare una funzione.
Uso del manuale
•
Leggere e comprendere le precauzioni di sicurezza prima di utilizzare il prodotto.
•
In caso di problemi, consultare la sezione 'Risoluzione dei problemi'.
Avvertenza sul copyright
I contenuti di questo manuale sono soggetti a modifiche senza preavviso ai fini di un costante miglioramento del prodotto.
Copyright © 2009 Samsung Electronics Co., Ltd. Tutti i diritti riservati.
I diritti di questo manuale sono di proprietà di Samsung Electronics, Co., Ltd.
Sono vietati la riproduzione parziale o totale, la distribuzione o l'uso in qualsiasi forma dei contenuti di questo manuale senza il
consenso scritto di Samsung Electronics, Co., Ltd.
Il logo SAMSUNG e SyncMaster sono marchi registrati di Samsung Electronics, Co., Ltd.
Microsoft, Windows e Windows NT sono marchi registrati di Microsoft Corporation.
VESA, DPM e DDC sono marchi registrati di Video Electronics Standard Association.
Può essere richiesto un rimborso nel caso in cui
(a) l'uscita del tecnico in seguito a una chiamata non rileva difetti nel prodotto.
(per es. nel caso l'utente abbia omesso di leggere il presente manuale).
(b) l'utente ha portato l'unità presso un centro di riparazione che non rileva difetti nel prodotto
(per es. nel caso l'utente abbia omesso di leggere il presente manuale).
L'importo di tale rimborso verrà comunicato all'utente prima di eseguire una visita a domicilio o un eventuale intervento di manutenzione.
Principali precauzioni di sicurezza
1-1
1-2
Custodia e manutenzione
Manutenzione della superficie esterna e dello schermo
Pulire il prodotto con un panno morbido inumidito.
•
Non pulire il prodotto con sostanze infiammabili come benzina
o diluenti o utilizzando un panno bagnato. In caso contrario
potrebbero verificarsi problemi al prodotto.
•
Non graffiare la superficie dello schermo toccandolo con le
unghie o con un oggetto appuntito.
In caso contrario, il prodotto potrebbe subire danni.
•
Non pulire il prodotto spruzzandovi direttamente acqua.
Penetrando all'interno del prodotto, l'acqua potrebbe causare
un incendio, scariche elettriche o altri problemi.
•
A causa delle caratteristiche intrinseche del materiale con il
quale è costruito, utilizzando un umidificatore supersonico
potrebbero comparire degli aloni chiari sulla superficie.
L'aspetto e il colore del prodotto possono differire in base al
modello.
Riguardo alle immagini residue
•
La visualizzazione di un'immagine fissa per un lungo periodo di tempo può generare un'immagine residua o una macchia
chiara sullo schermo. In caso di inutilizzo prolungato del prodotto, impostare la modalità di risparmio energetico o un
salvaschermo.
•
A causa delle limitazioni tecniche del costruttore del pannello LCD, le immagini generate da questo prodotto possono risultare
più luminose o più scure del normale di circa 1ppm (parti per milione) di pixel.
Il numero dei sotto pixel di un pannello LCD per dimensione: Numero di sotto pixel = Max. risoluzione orizzontale x Max.
risoluzione verticale x 3
Esempio) Se la risoluzione massima è di 1280 x 1024 (1920 x 1080), il numero di sotto pixel è di 1280 x 1024 (1920 x 1080)
x 3 = 3.932.160 (6.220.800).
1-2
Principali precauzioni di sicurezza
1-3
Precauzioni di sicurezza
Icone usate per le precauzioni di sicurezza
ICONA
NOME
SIGNIFICATO
Avvertenza
La mancata osservanza delle precauzioni che riportano questo simbolo può comportare
danni gravi o perfino la morte.
Attenzione
La mancata osservanza delle precauzioni che riportano questo simbolo può comportare
lesioni personali o danni alla proprietà.
Significato della simbologia
Non eseguire.
Seguire obbligatoriamente.
Non disassemblare.
La spina di alimentazione deve essere scollegata dalla presa a muro.
Non toccare.
Deve essere presente un'adeguata messa a
terra per evitare scariche elettriche.
Istruzioni relative all'alimentazione
Le immagini che seguono sono di riferimento e possono differire in base al modello e al paese di residenza.
Avvertenza
Non utilizzare un cavo di alimentazione o
una spina danneggiati o una presa di corrente non salda.
•
Non collegare più spine elettriche a un'unica
presa a muro.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare una scossa
elettrica o un incendio.
In caso contrario, potrebbe verificarsi un
incendio causato dal surriscaldamento
della presa elettrica.
Evitare di collegare e scollegare la spina di
alimentazione con le mani bagnate.
Inserire saldamente la spina di alimentazione nella presa.
•
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare scosse
elettriche.
Principali precauzioni di sicurezza
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare un incendio.
1-3
Collegare la spina di alimentazione a una
presa dotata di messa a terra (solo per
apparecchi con classe di isolamento 1).
Evitare di piegare o torcere il cavo di alimentazione appoggiandovi sopra oggetti
pesanti.
•
•
In caso contrario, potrebbe esservi il
rischio di scariche elettriche o lesioni.
Mantenere il cavo di alimentazione e il prodotto lontano da fonti di calore.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare una scossa
elettrica o un incendio.
In caso contrario, potrebbero esservi il
rischio di scariche elettriche o di un
incendio a causa del danneggiamento
del cavo di alimentazione.
Se i poli della spina o della presa di alimentazione sono coperti di polvere, pulirli con
un panno asciutto.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare un incendio.
Attenzione
Non scollegare la spina di alimentazione a
prodotto acceso.
•
In caso contrario, si potrebbero causare
danni al prodotto a causa di una scarica
elettrica.
Nello scollegare la spina di alimentazione
dalla presa a muro, afferrarla per la spina e
non per il cavo.
•
Utilizzare solo il cavo di alimentazione fornito da Samsung. Non utilizzare il cavo di
alimentazione di un altro apparecchio elettrico.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare una scossa
elettrica o un incendio.
Collegare la spina a una presa di corrente
facilmente raggiungibile.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare una scossa
elettrica o un incendio.
In caso di problemi, è necessario
estrarre la spina di alimentazione per
escludere totalmente l'alimentazione.
Agendo sul pulsante di accensione, non
si esclude completamente
l'alimentazione al prodotto.
Istruzioni relative all'installazione
Avvertenza
Non posizionare candele accese, fornelleti
per zanzare o sigarette sul prodotto e non
collocarlo vicino a fonti di calore.
•
1-3
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare un incendio.
Per fissare il prodotto alla parete richiedere
l'assistenza di un tecnico specializzato.
•
In caso contrario, potrebbe esservi il
rischio di lesioni.
•
Installare il prodotto a parete usando
solo il supporto apposito.
Non installare il prodotto in un locale scarsamente ventilato come una libreria o un
ripostiglio.
Installare il prodotto a una distanza minima
di 10 cm dalla parete per garantire una adeguata ventilazione.
•
•
In caso contrario, potrebbe verificarsi un
incendio causato da un
surriscaldamento interno del prodotto.
In caso contrario, potrebbe verificarsi un
incendio causato da un
surriscaldamento interno del prodotto.
Principali precauzioni di sicurezza
Conservare gli imballi usati per la spedizione del prodotto lontano dalla portata dei
bambini.
Non collocare il prodotto in una posizione
instabile o sottoposta a eccessive vibrazioni
come su uno scaffale non saldo o inclinato.
•
•
Il prodotto potrebbe cadere causando
danni o lesioni.
•
Se il prodotto viene utilizzato in una
posizione soggetta a vibrazioni, può
danneggiarsi o causare un incendio.
Se un bambino inserisse la testa in uno
dei sacchi di plastica dell'imballo
potrebbero soffocare.
Non installare il prodotto in una posizione
esposta a polvere, umidità (sauna), olio,
fumo o acqua (pioggia) né all'interno di un
veicolo.
Non posizionare il prodotto in un luogo
esposto alla luce solare diretta o vicino a
fonti di calore come un camino o un calorifero.
•
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare una scossa
elettrica o un incendio.
Ciò può ridurre la durata del prodotto o
causare un incendio.
Non posizionare il prodotto a un'altezza
facilmente raggiungibile dai bambini.
•
Se un bambino riesce a toccare il
prodotto, potrebbe causarne la caduta e
ferirsi.
•
Poiché la parte anteriore del prodotto è
più pesante, collocarlo su una superficie
stabile e piana.
Attenzione
Non lasciare cadere il prodotto durante uno
spostamento.
Non collocare il prodotto con lo schermo
rivolto verso il pavimento.
•
•
Ciò potrebbe causare problemi al
prodotto o lesioni alle persone.
Durante il posizionamento del prodotto su
uno scaffale o un mobile, accertarsi che la
parte anteriore non fuoriesca dal piano.
•
In caso contrario il prodotto potrebbe
cadere e subire danni, o provocare
lesioni personali.
•
Installare il prodotto all'interno di un
vano o su una mensola idonea alle sue
dimensioni.
In caso contrario, lo schermo potrebbe
danneggiarsi.
Appoggiare il prodotto con cautela.
•
In caso contrario, potrebbe verificarsi un
malfunzionamento o un rischio di lesioni.
Se il prodotto viene installato in un luogo nel
quale le condizioni operative variano
costantemente, si può verificare un malfunzionamento a causa delle condizioni
ambientali. In questo caso, installare il prodotto solo dopo aver consultato un tecnico
specializzato.
•
I luoghi esposti a micropolveri, sostanze
chimiche, temperature alte o basse,
elevata umidità, quali ad esempio
aeroporti o stazioni nei quali il prodotto
viene utilizzato per lungo tempo e così
via.
Principali precauzioni di sicurezza
1-3
Istruzioni relative alla pulizia
Poiché l'uso di una soluzione pulente ad alto contenuto di alcol, solvente o altre sostanze chimiche aggressive
può comportare lo scolorimento o la rottura del telaio o della superficie dei pannelli, utilizzare soltanto acqua.
Prima di eseguire la pulizia del prodotto,
estrarre la spina di alimentazione dalla
presa a muro.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare una scossa
elettrica o un incendio.
Durante la pulizia del prodotto, non spruzzare acqua direttamente sul prodotto.
•
Accertarsi che l'acqua non penetri
all'interno del prodotto.
•
In caso contrario, potrebbe verificarsi un
malfunzionamento, un incendio o un
rischio di scariche elettriche.
Attenzione
Evitare l'uso diretto di soluzioni pulenti in
spray direttamente sul prodotto.
•
Ciò può comportare lo scolorimento o la
rottura della superficie dei pannelli o il
disassemblaggio di alcune parti.
Pulire il prodotto con un panno morbido leggermente inumidito d'acqua
1-3
Durante la pulizia del prodotto, scollegare il
cavo di alimentazione dalla presa di corrente e pulire il prodotto con un panno morbido inumidito.
•
Per la pulizia del prodotto non utilizzare
prodotti chimici come cera, benzina,
alcol, diluenti, repellenti per zanzare,
profumo o lubrificanti.
Ciò può comportare la deformazione dei
pannelli esterni o il deterioramento delle
scritte.
Poiché la superficie esterna del prodotto
può essere facilmente graffiata, utilizzare un
panno morbido. Inumidire leggermente il
panno con acqua. Se il panno contiene residui di sostanze estranee, può graffiare la
superficie esterna del prodotto; pertanto,
scuoterlo per eliminare eventuali corpi
estranei prima di usarlo.
Principali precauzioni di sicurezza
Istruzioni relative all'uso
Avvertenza
Poiché all'interno del prodotto è presente
una corrente a elevato voltaggio, non disassemblare, riparare o modificare autonomamente il prodotto.
•
In caso contrario, si potrebbe verificare
un incendio o un rischio di scariche
elettriche.
•
Se il prodotto necessita di riparazione,
contattare un centro di assistenza.
Se il prodotto genera un rumore anomalo o
emette odore di bruciato, scollegare immediatamente l'alimentazione e contattare un
centro di assistenza.
•

In caso contrario, il cavo di alimentazione
potrebbe danneggiarsi e provocare scariche
elettriche o un incendio.
Non lasciare che i bambini si appendano o
salgano sopra il prodotto.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare una scossa
elettrica o un incendio.
Se il prodotto cade e la struttura subisce
danni, spegnerlo e scollegare il cavo di alimentazione. Contattare un centro di assistenza.
•
Prima di spostare il prodotto, spegnere
l'interruttore di alimentazione e scollegare
il cavo di alimentazione e tutti gli altri cavi
collegati.
In caso contrario, il prodotto potrebbe
cadere causando lesioni o perfino la
morte.
Non collocare oggetti come giocattoli o
biscotti sopra il prodotto.
•
In caso contrario, si potrebbe verificare
un incendio o un rischio di scariche
elettriche.
Se un bambino sale sul prodotto per
prendere un oggetto, l'oggetto o il
prodotto potrebbe cadere causando
lesioni o perfino la morte.
In caso di fulmini o temporali, spegnere il
prodotto e scollegare il cavo di
Non lasciare cadere oggetti sul prodotto né
farli urtare contro di esso.
alimentazione.
•

Il mancato rispetto di questa precauzione
può causare una scossa elettrica o un
incendio.
Non spostare il prodotto tirandolo per il cavo
di alimentazione o il cavo dell'antenna.
•
In caso contrario, si potrebbe verificare
un rischio di scariche elettriche, un
incendio o un malfunzionamento a
causa del danneggiamento del cavo.
Non capovolgere o spostare il prodotto
afferrandolo per il cavo di alimentazione o il
cavo del segnale.
•
In caso contrario, si potrebbe verificare
un rischio di scariche elettriche, un
incendio o un malfunzionamento a
causa del danneggiamento del cavo.
Principali precauzioni di sicurezza
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare una scossa
elettrica o un incendio.
In caso di perdita di gas, non toccare il prodotto o la spina di alimentazione e ventilare
il locale immediatamente.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare un'esplosione
o un incendio.
Non usare o applicare spray od oggetti
infiammabili vicino al prodotto.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare un'esplosione
o un incendio.
1-3
Verificare che i fori di ventilazione non siano
ostruiti da una tovaglia o una tenda.
•
In caso contrario, potrebbe verificarsi un
incendio causato dal surriscaldamento
interno del prodotto.
Non inserire oggetti metallici come bastoncini, monete o forcine per capelli, od oggetti
infiammabili all'interno del prodotto (fori di
ventilazione, porte ecc.).
•
Se all'interno del prodotto penetrassero
acqua o corpi estranei, spegnere il
prodotto, scollegare il cavo di
alimentazione e contattare un centro di
assistenza.
•
In caso contrario, si potrebbe verificare
un malfunzionamento, un incendio o un
rischio di scariche elettriche.
Non collocare sul prodotto contenitori di
liquidi come ad esempio una caraffa o un
vaso di fiori, prodotti cosmetici, medicinali
od oggetti metallici.
•
Se all'interno del prodotto penetrassero
acqua o corpi estranei, spegnere il
prodotto, scollegare il cavo di
alimentazione e contattare un centro di
assistenza.
•
In caso contrario, si potrebbe verificare
un malfunzionamento, un incendio o un
rischio di scariche elettriche.
Attenzione
La visualizzazione di un'immagine fissa per
un lungo periodo di tempo può generare
un'immagine residua o una macchia chiara
sullo schermo.
•
•
In caso di inutilizzo prolungato del
prodotto, impostare la modalità di
risparmio energetico o un salvaschermo
con un'immagine in movimento.
In caso contrario, si potrebbe verificare
un accumulo di polvere con
conseguente incendio causato dal
surriscaldamento, un corto circuito
oppure una scarica elettrica.
Impostare la risoluzione e la frequenza
appropriate per il prodotto.
Non capovolgere il prodotto o muoverlo
tenendolo per il piedistallo.
•
•
In caso contrario, si potrebbe incorrere
in un affaticamento degli occhi durante
la visione.
Ciò può provocare la caduta del
prodotto con conseguenti danni o
lesioni.
La visione continua del prodotto a una
distanza troppo ravvicinata può danneggiare la vista.
Evitare l'uso di umidificatori o di fornelli
vicino al prodotto.
E' importante lasciare riposare la vista (5
minuti ogni ora) durante la visione per lunghi periodi di tempo.
Un uso prolungato del prodotto provoca il
surriscaldamento dello schermo, si consiglia pertanto di non toccarlo.
•
1-3
In caso di inutilizzo prolungato del prodotto,
scollegare il cavo di alimentazione dalla
presa a muro.
•
Il mancato rispetto di questa
precauzione può causare una scossa
elettrica o un incendio.
Ciò consente di evitare l'affaticamento
degli occhi.
Principali precauzioni di sicurezza
Tenere i piccoli accessori lontano dalla portata dei bambini.
Prestare attenzione durante la regolazione
dell'altezza del piedistallo o dell'angolo di
visione.
•
Se una mano o le dita rimangono
incastrate nel prodotto, ciò può causare
lesioni.
•
Se il prodotto è eccessivamente
inclinato, potrebbe cadere e provocare
lesioni.
Non collocare oggetti pesanti sopra il prodotto.
•
In caso contrario, potrebbe verificarsi un
malfunzionamento o un rischio di lesioni.
Durante l'uso del prodotto mantenere una postura corretta
Durante l'uso del prodotto mantenere una postura corretta.
Principali precauzioni di sicurezza
•
Mantenere diritta la schiena.
•
Mantenere una distanza di 45~50 cm tra gli occhi e lo schermo. Guardare lo schermo
verso il basso e con il viso diritto.
•
Durante l'uso del prodotto mantenere una postura corretta.
•
Regolare l'angolazione in modo da non avere luce riflessa sullo schermo.
•
Mantenere gli avambracci ad angolo retto e livellati con il dorso delle mani.
•
Mantenere i gomiti ad angolo retto.
•
Mantenere la pianta dei piedi parallela al terreno e le ginocchia a un angolo di 90 gradi o
maggiore, e le braccia in modo che si trovino a un'altezza inferiore al cuore.
1-3
2
Installazione del prodotto
2-1
Contenuto della confezione
•
Disimballare il prodotto e verificare che tutte le parti siano presenti.
•
Conservare gli imballi in caso sia necessario spostare successivamente il prodotto.
Monitor
INDICE
Guida di installazione rapida
Garanzia del prodotto
Manuale dell'utente
Cavo di alimentazione
PARTI OPZIONALI
Tastiera (USB)
2-1
Mouse (USB)
Cavo D-Sub
Installazione del prodotto
2-2
Installazione del piedistallo
Prima di assemblare il prodotto, posizionarlo su una superficie piana e stabile con lo schermo rivolto verso il basso.
Collocare un panno morbido sul tavolo e appoggiarvi il prodotto con lo schermo rivolto
verso il panno.
Non rimuovere il fermo prima di installare la base.
Afferrare il corpo del prodotto con la mano come mostrato nella figura.
Inserire il connettore nella base del piedistallo nella direzione indicata in figura.
Ruotare completamente la vite di collegamento posta sul fondo del piedistallo in modo da
fissarlo saldamente.
Installazione del prodotto
2-2
Dopo aver installato la base, sollevare il monitor come mostrato in figura. Ora è possibile
rimuovere il fermo per regolare l'altezza del piedistallo.
- Avvertenza
Non sollevare il prodotto afferrandolo solo per il piedistallo.
Per il disassemblaggio, eseguire la stessa procedura in ordine inverso.
2-2
Installazione del prodotto
2-3
Installazione a parete
Prima dell’installazione, disassemblare il prodotto seguendo questi passaggi.
Con la mano sinistra, sollevare il piedistallo del monitor alla massima angolazione; con la
mano destra, rimuovere la copertura posteriore decorativa, come indicato in figura.
Rimuovere le due viti (A).
Rimuovere il braccio del piedistallo facendo leva nella direzione indicata in figura.
Questo prodotto prevede un montaggio a parete di 100 mm x 100 mm (200 mm x 100 mm) conforme alle specifiche VESA.
100 mm x 100 mm
200 mm x 100 mm
A. Base montaggio a parete
B. Kit montaggio a parete (opzionale)
1. Spegnere il prodotto e scollegare il cavo di alimentazione dalla presa a muro.
2. Collocare un panno morbido sul tavolo e appoggiarvi il prodotto con lo schermo rivolto verso il panno.
3. Separare il piedistallo.
Installazione del prodotto
2-3
4. Allineare le scanalature della base del supporto a parete del monitor a quelle del kit e fissare l'assieme serrando saldamente
le viti.
2-3
•
Utilizzando una vite più lunga rispetto a quanto previsto dalle specifiche standard, l'interno del prodotto potrebbe
danneggiarsi.
•
Per il montaggio a parete non conforme allo standard VESA, la lunghezza delle viti può essere diversa in base a
specifiche esigenze.
•
Non utilizzare viti non compatibili con le specifiche VESA e non serrarle con forza eccessiva.
In caso contrario, potrebbero verificarsi danni o lesioni in caso di caduta del prodotto. Samsung non può essere ritenuta
responsabile di eventuali danni o lesioni.
•
Samsung non può essere ritenuta responsabile di eventuali danni al prodotto o lesioni causate da un uso del piedistallo
non conforme alle specifiche indicate o da un'installazione eseguita da personale non autorizzato.
•
Durante l'installazione del prodotto utilizzando un sistema di montaggio a parete, verificare che vi sia uno spazio libero
di almeno 10 cm dalla parete.
•
Samsung non può essere ritenuta responsabile di eventuali problemi causati da un piedistallo non compatibile con le
specifiche indicate.
•
Utilizzare un supporto a parete compatibile con i requisiti di sicurezza del proprio paese.
Installazione del prodotto
2-4
Connessione al proprio Network
La parte per la connessione può differire in base al modello del prodotto.
Connettere la porta [LAN] del prodotto alla rete mediante un cavo LAN.
Entrambe le porte [LAN] sono progettate per lavorare come HUB Internet. Nel collegare il prodotto a un dispositivo Internet
esterno, una porta può essere usata per l'ingresso e l'altra per l'uscita. Entrambe le porte possono essere usate
indifferentemente come porte di ingresso o di uscita.
• Utilizzare il cavo Cat 5 (tipo *STP) per la connessione.
*Shielded Twist Pair, doppino ritorto schermato (Solo NC190)
Installazione del prodotto
2-4
2-5
Collegamento dell'alimentazione
Per utilizzare il prodotto, collegare il cavo di alimentazione a una presa elettrica e alla porta [POWER] del prodotto.
(Il voltaggio di ingresso viene impostato automaticamente).
2-5
Installazione del prodotto
2-6
Collegamento a un altro monitor
Selezionare il metodo di collegamento appropriato per il proprio monitor.
•
Se si usa una porta [RGB OUT]
•
•
Connettere la porta [RGB OUT] del prodotto alla porta D-Sub del monitor mediante un cavo D-Sub.
Se si usa una porta [DVI OUT]
•
Connettere la porta [DVI OUT] del prodotto alla porta DVI del monitor mediante un cavo DVI.
Per visualizzare la stessa immagine su un altro dispositivo, come ad esempio un proiettore, effettuare il collegamento alla
porta [DVI OUT], [RGB OUT].
(Per presentazioni)
Installazione del prodotto
2-6
2-7
Collegamento a un PC
Collegare la porta [RGB IN] del prodotto alla porta [D-Sub] del PC mediante il cavo D-Sub.
Per collegare direttamente il monitor a un PC, utilizzare la porta [RGB IN].
2-7
Installazione del prodotto
2-8
Collegamento di un cavo stereo
Collegare la porta [AUDIO IN] posta lateralmente sul retro del monitor alla scheda audio del PC.
Installazione del prodotto
2-8
2-9
Collegamento USB
La porta
supporta fino a USB 2.0.
Collegare le periferiche USB, per esempio mouse, tastiera e dispositivi di memorizzazione esterni (quali DCS (Digital Still
Camera), MP3, memoria esterna, ecc.).
È necessario VMware View 4.6 o successivo. La velocità di trasferimento dati potrebbe diminuire in funzione delle condizioni
della rete.
E' possibile utilizzare un dispositivo USB come un mouse, una tastiera, una Memory Stick o un disco rigido esterno
collegandoli alla porta
USB del monitor senza collegarli al PC.
2-9
Installazione del prodotto
2-10 Collegamento delle cuffie
Collegare le cuffie al terminale di collegamento apposito.
Al monitor è possibile collegare delle cuffie.
Installazione del prodotto
2-10
2-11 Collegamento del microfono
Collegare il cavo del microfono alla porta MIC del monitor.
Al monitor è possibile collegare un microfono.
2-11
Installazione del prodotto
2-12 Blocco Kensington
Il blocco Kensington è un dispositivo antifurto che permette di bloccare il prodotto in modo da poterlo utilizzare in sicurezza in
luoghi pubblici. Dal momento che la forma e l'uso del dispositivo di blocco possono variare in base al modello e al produttore, per
avere maggiori informazioni vedere il Manuale dell'utente fornito insieme al sistema antifurto. E' necessario acquistare un blocco
aggiuntivo.
Blocco del prodotto
1. Inserire la parte di bloccaggio del dispositivo antifurto nell'apposito alloggiamento del blocco Kensington sul prodotto (
ruotarlo nella direzione di blocco (
)e
).
2. Collegare il cavo del blocco Kensington.
3. Fissare il blocco Kensington a una scrivania o a un oggetto pesante.
Il dispositivo di blocco è acquistabile presso un rivenditore di prodotti elettronici o sul web.
Installazione del prodotto
2-12
3
Uso del prodotto
3-1
Cosa significa PC over IP?
•
Questo monitor è in grado di decodificare e visualizzare i segnali criptati del PC server trasmessi attraverso LAN così come
visualizzare la schermata del computer in modo analogo a uno schermo convenzionale. Questo monitor ha prestazioni
sensibilmente superiori a un normale RDP ed è stato progettato per supportare una risoluzione di 1920*1080 pixel per una
grafica di alta qualità.
•
Il monitor è caratterizzato da una maggiore protezione poiché viene utilizzato per connettersi a un PC server e permettere agli
utenti di accedere a Internet, creare documenti e modificare immagini. Inoltre, questo monitor di nuova concezione permette
di riprodurre brani musicali, video e giochi collegando alla porta USB dispositivi esterni quali DSC, MP3, periferiche di
memorizzazione e altro ancora.
•
Il monitor può essere utilizzato per video conferenze e lavoro di gruppo attraverso la visualizzazione dello schermo di rete su
un altro dispositivo di visualizzazione, collegando quest'ultimo alla porta DVI OUT.
3-1
Uso del prodotto
3-2
Collegare il PC host tramite un cavo LAN
PC host
Hub
Cavo LAN
Monitor
Collegare il cavo di alimentazione alla presa sul retro del monitor.
Collegare il mouse e la tastiera alle porte USB.
Collegare la porta LAN sul retro del monitor all'hub.
Collegare l'hub alla porta LAN del PC host.
Il PC host deve avere un indirizzo IP.
Una volta collegato il cavo LAN e impostato l'indirizzo IP, la schermata del PC host verrà visualizzata sul monitor.
Utilizzare la porta USB per collegare una periferica di memorizzazione esterna, come ad esempio un dispositivo DSC,
MP3, memoria esterna, ecc.
Il collegamento a un PC Host da molti client è possibile solo nel caso siano installate sull’host soluzioni virtuali quali
vmware.
Uso del prodotto
3-2
3-3
Plug & Play
Accendendo il prodotto la prima volta dopo l'acquisto, comparirà un messaggio riguardante le impostazioni per la risoluzione
ottimale.
Selezionare una lingua e la risoluzione ottimale.
▲/▼ : Mediante questi tasti è possibile selezionare una lingua.
MENU : Premendo questo tasto il messaggio scompare.
Per impostare la risoluzione su quella ottimale
•
3-3
•
Cliccare con il tasto destro sul Desktop e selezionare
'Proprietà' nel menu a comparsa.
•
Nella scheda 'Impostazioni', impostare la risoluzione
su quella ottimale.
Se la risoluzione non è stata impostata su quella ottimale, il messaggio comparirà 3 volte.
Uso del prodotto
3-4
Tabella delle modalità standard del segnale
Diversamente da un monitor CDT, a causa delle caratteristiche intrinseche del pannello il monitor LCD ha una risoluzione
ottimale che offre la migliore qualità visiva in base alle dimensioni dello schermo.
Di conseguenza, la qualità visiva sarà peggiore qualora non venga impostata la migliore risoluzione per la dimensione dello
schermo. Si consiglia pertanto di impostare la risoluzione ottimale del prodotto.
Se il segnale del PC è in una delle modalità standard, lo schermo verrà impostato automaticamente. Tuttavia, se il segnale del
PC non è in una delle seguenti modalità standard, sullo schermo potrebbe non essere visualizzata alcuna immagine oppure
potrebbe accendersi solo il LED di accensione. Di conseguenza, configurare la risoluzione come segue, facendo riferimento al
Manuale dell'utente della scheda grafica.
NC190
MODALITÀ DI
VISUALIZZAZIONE
FREQUENZA
ORIZZONTALE
(KHZ)
FREQUENZA
VERTICALE (HZ)
FREQUENZA DI
CLOCK DEI PIXEL
(MHZ)
POLARITÀ SYNC
(O/V)
IBM, 640 x 350
31,469
70,086
25,175
+/-
IBM, 720 x 400
31,469
70,087
28,322
-/+
MAC, 640 x 480
35,000
66,667
30,240
-/-
MAC, 832 x 624
49,726
74,551
57,284
-/-
MAC, 1152 x 870
68,681
75,062
100,000
-/-
VESA, 640 x 480
31,469
59,940
25,175
-/-
VESA, 640 x 480
37,500
75,000
31,500
-/-
VESA, 800 x 600
35,156
56,250
36,000
+/+
VESA, 800 x 600
37,879
60,317
40,000
+/+
VESA, 800 x 600
48,077
72,188
50,000
+/+
VESA, 800 x 600
46,875
75,000
49,500
+/+
VESA, 1024 x 768
48,363
60,004
65,000
-/-
VESA, 1024 x 768
56,476
70,069
75,000
-/-
VESA, 1024 x 768
60,023
75,029
78,750
+/+
VESA, 1152 x 864
67,500
75,000
108,000
+/+
VESA, 1280 x 800
49,702
59,810
83,500
-/+
VESA, 1280 x 800
62,795
74,934
106,500
-/+
VESA, 1280 x 960
60,000
60,000
108,000
+/+
VESA, 1280 x 1024
63,981
60,020
108,000
+/+
VESA, 1280 x 1024
79,976
75,025
135,000
+/+
NC240
Uso del prodotto
3-4
MODALITÀ DI
VISUALIZZAZIONE
FREQUENZA
ORIZZONTALE
(KHZ)
FREQUENZA
VERTICALE (HZ)
FREQUENZA DI
CLOCK DEI PIXEL
(MHZ)
POLARITÀ SYNC
(O/V)
IBM, 640 x 350
31,469
70,086
25,175
+/-
IBM, 720 x 400
31,469
70,087
28,322
-/+
MAC, 640 x 480
35,000
66,667
30,240
-/-
MAC, 832 x 624
49,726
74,551
57,284
-/-
MAC, 1152 x 870
68,681
75,062
100,000
-/-
VESA, 640 x 480
31,469
59,940
25,175
-/-
VESA, 640 x 480
37,861
72,809
31,500
-/-
VESA, 640 x 480
37,500
75,000
31,500
-/-
VESA, 800 x 600
35,156
56,250
36,000
+/+
VESA, 800 x 600
37,879
60,317
40,000
+/+
VESA, 800 x 600
48,077
72,188
50,000
+/+
VESA, 800 x 600
46,875
75,000
49,500
+/+
VESA, 1024 x 768
48,363
60,004
65,000
-/-
VESA, 1024 x 768
56,476
70,069
75,000
-/-
VESA, 1024 x 768
60,023
75,029
78,750
+/+
VESA, 1152 x 864
67,500
75,000
108,000
+/+
VESA, 1280 x 800
49,702
59,810
83,500
-/+
VESA, 1280 x 800
62,795
74,934
106,500
-/+
VESA, 1280 x 960
60,000
60,000
108,000
+/+
VESA, 1280 x 1024
63,981
60,020
108,000
+/+
VESA, 1280 x 1024
79,976
75,025
135,000
+/+
VESA, 1440 x 900
55,935
59,887
106,500
-/+
VESA, 1440 x 900
70,635
74,984
136,750
-/+
VESA, 1600 x 1200
75,000
60,000
162,000
+/+
VESA, 1680 x 1050
65,290
59,954
146,250
-/+
VESA, 1920 x 1080
67,500
60,000
148,500
+/+
Frequenza orizzontale
Il tempo impiegato per eseguire la scansione di una linea dalla posizione più a sinistra a quella più a destra dello schermo viene
chiamato ciclo orizzontale, mentre sull'asse opposto viene chiamato frequenza verticale. La frequenza orizzontale è espressa in
kHz.
Frequenza verticale
Un pannello deve essere in grado di visualizzare la stessa immagine decine di volte al secondo in modo che l'occhio umano sia
in grado di vederla. Questa frequenza è chiamata frequenza verticale. La frequenza verticale è espressa in Hz.
3-4
Uso del prodotto
3-5
Installazione del driver del dispositivo
Installando il driver del dispositivo, è possibile impostare la risoluzione e la frequenza appropriate al prodotto. Il driver del
dispositivo è compreso nel CD-ROM fornito in dotazione. Se il driver fornito non è funzionante, visitare il sito web Samsung
Electronics all'indirizzo (http://www.samsung.com/) per scaricare il driver.
1. Inserire il CD-ROM di installazione del driver nel lettore CD-ROM.
2. Cliccare su "Windows Driver".
3. Selezionare il modello del prodotto nell'elenco dei modelli.
4. Completare i rimanenti passaggi dell'installazione in base alle istruzioni visualizzate sullo schermo.
5. Verificare che la velocità di refresh e la risoluzione dello schermo appropriate vengano visualizzate nel Pannello di controllo.
Per maggiori informazioni, vedere la documentazione sul sistema operativo Windows.
Uso del prodotto
3-5
3-6
Tasti operativi del prodotto
Tasti operativi del prodotto
I tasti sono posizionati sul fondo del prodotto.
ICONA
MENU/
DESCRIZIONE
Premere questo tasto per visualizzare il menu On Screen Display (OSD).
Questo tasto è anche usato per uscire dal menu OSD o per tornare al menu OSD di livello
superiore
* Blocco tasti
Questa funzione blocca i tasti sul pannello anteriore del prodotto per evitare che le impostazioni in vigore vengano cambiate da altre persone.
Lock (Blocca): Tenere premuto il tasto MENU per 5 secondi. La modalità Blocco tasti viene
attivata.
Unlock (Sblocca): Tenere premuto il tasto MENU per 5 secondi se la modalità Blocco tasti è
attiva. Questa procedura disattiverà la modalità Blocco tasti.
Quando la modalità Blocco tasti è attiva, tutti i tasti sul pannello anteriore del prodotto
sono disabilitati.
Premere il tasto per almeno 2 sec per collegarsi al PC host in modalità Client. Per spegnere il
PC host, premere il tasto per più di 2 sec.
▲/▼
Regola le voci di menu.
Se gli OSD non sono visibili a schermo, premere il pulsante per regolare il volume.
/SOURCE
Usare questo tasto per selezionare una funzione
Premere [
/SOURCE] per selezionare il segnale video da un dispositivo collegato mentre il
menu OSD è disattivo. (quando il tasto [ /SOURCE] viene premuto per cambiare la modalità
di ingresso, nell'angolo in alto a sinistra dello schermo compare un messaggio che indica la
modalità corrente).
AUTO /
In modalità <Analogico>, questo tasto viene usato per le regolazioni automatiche. In modalità
<Client>, viene usato per disconnettersi dal server.
Premere questo tasto per accendere e spegnere il prodotto
Altoparlante
3-6
Applicabile solo al modello da 24 pollici.
Uso del prodotto
3-7
Uso del menu Screen Adjustment (OSD: On Screen Display)
La struttura del menu Screen Adjustment (OSD: On Screen Display) Struttura
MENU
PRINCIPALI
SOTTOMENU
Contrasto
Nitidezza
MagicBright
Grossa
MagicColor
Rosso
Verde
Blu
Toni colore
Effetto colore
Gamma
DIM E POSIZIONE
Posizione O
Posizione V
Dim. Immagine
Posizione O
menu
Posizione V menu
IMPOSTA&RIAVVIA
Reset
Trasparenza menu
Lingua
Visual ora
INFORMAZIONI
-
IMMAGINE
Luminosità
Fine
COLORE
IMMAGINE
MENU
Luminosità
DESCRIZIONE
Regola la luminosità dello schermo.
Questo menu non è disponibile quando <MagicBright> è impostato nella modalità <Contrasto Dinamico>.
Contrasto
Regola il contrasto delle immagini visualizzate sullo schermo
Questo menu non è disponibile quando <MagicBright> è impostato nella modalità <Contrasto Dinamico>.
Questo menu non è disponibile quando <MagicColor> è impostato nella modalità <Pieno> o <Intelligente>.
Nitidezza
Regola la nitidezza delle immagini visualizzate sullo schermo
Questo menu non è disponibile quando <MagicBright> è impostato nella modalità <Contrasto Dinamico>.
Questo menu non è disponibile quando <MagicColor> è impostato nella modalità <Pieno> o <Intelligente>.
Uso del prodotto
3-7
MENU
MagicBright
Grossa
DESCRIZIONE
Fornisce alcune impostazioni preimpostate ottimizzate per la visione delle immagini in vari ambienti
utente, come ad esempio la modifica di documenti, la navigazione in Internet, il gioco, la visione di
eventi sportivi o filmati e così via.
•
<Personalizzato>
Se le modalità immagine preimpostate non sono sufficienti, in questa modalità gli utenti possono
configurare i valori <Luminosità> e <Contrasto> direttamente.
•
<Testo>
Questa modalità fornisce l'impostazione delle immagini appropriata per la modifica di documenti.
•
<Internet>
Questa modalità fornisce l'impostazione delle immagini appropriata per la navigazione in Internet
(testo + immagini).
•
<Giochi>
Questa modalità fornisce l'impostazione delle immagini appropriata per i giochi che comprendono
molta grafica e un alto indice di refresh dello schermo.
•
<Sport>
Questa modalità fornisce l'impostazione delle immagini appropriata per la visione di eventi
sportivi in movimento.
•
<Film>
Questa modalità fornisce le impostazioni di luminosità e nitidezza simili a quelle di un televisore
per ottenere il migliore ambiente per l'intrattenimento (film, DVD, ecc.).
•
<Contrasto Dinamico>
Regola automaticamente il contrasto dell'immagine in modo che le zone chiare e scure siano
complessivamente bilanciate.
Rimuove dallo schermo il disturbo provocato dalle linee verticali.
La posizione dello schermo può risultare diversa dopo la regolazione. In questo caso, spostare la
schermata in modo che sia al centro del pannello usando il menu <Posizione O>.
Questa funzione è disponibile solo in modalità Analogico.
Fine
Rimuove dallo schermo il disturbo provocato delle linee orizzontali.
Qualora sia impossibile eliminare completamente il disturbo mediante la funzione <Fine>, regolare la
funzione <Grossa> quindi usare nuovamente la funzione <Fine>.
Questa funzione è disponibile solo in modalità Analogico.
COLORE
3-7
Uso del prodotto
MENU
MagicColor
Rosso
DESCRIZIONE
Esprime i colori naturali in modo più nitido senza modificare la qualità delle immagini usando una tecnologia di miglioramento delle immagini proprietaria sviluppata da Samsung Electronics.
•
<Off> - Disattiva la funzione MagicColor.
•
<Demo> - E' possibile paragonare le immagini elaborate da MagicColor con quelle originali.
•
<Pieno> - Fornisce un'immagine più nitida, comprese le aree corrispondenti al colore incarnato.
•
<Intelligente> - Migliora la cromia delle immagini fatta eccezione per le aree corrispondenti al
colore incarnato.
E' possibile regolare il colore rosso delle immagini in base alle proprie preferenze.
Questo menu non è disponibile quando <MagicColor> è impostato nella modalità <Pieno> o <Intelligente>.
Verde
E' possibile regolare il colore verde delle immagini in base alle proprie preferenze.
Questo menu non è disponibile quando <MagicColor> è impostato nella modalità <Pieno> o <Intelligente>.
Blu
E' possibile regolare il colore blu delle immagini in base alle proprie preferenze.
Questo menu non è disponibile quando <MagicColor> è impostato nella modalità <Pieno> o <Intelligente>.
Toni colore
E' possibile impostare la temperatura del sfondo in base alle proprie preferenze.
•
<Freddo> - Imposta la temperatura del colore con una tonalità più fredda.
•
<Normale> - Imposta la temperatura del colore con un colore standard.
•
<Caldo> - Imposta la temperatura del colore con una tonalità più calda.
•
<Personalizzato> - Selezionare questo menu per impostare manualmente la temperatura del
colore.
Se si desidera modificare le temperature dei colori preimpostate, regolarle manualmente in
<Effetto colore>.
Questo menu non è disponibile quando <MagicColor> è impostato nella modalità <Pieno> o <Intelligente>.
Effetto colore
E' possibile cambiare l'atmosfera generale cambiando i colori delle immagini.
Questo menu non è disponibile quando <MagicColor> è impostato nella modalità <Pieno> o <Intelligente>.
•
Gamma
<Off> - Disattiva la funzione Effetto colore.
•
<Scala dei grigi> -Visualizza le immagini in bianco e nero.
•
<Verde> - Visualizza le immagini nel colore monocromatico verde.
•
<Acqua> - Visualizza le immagini nel colore monocromatico acqua.
•
<Seppia> - Visualizza le immagini nel colore monocromatico seppia.
Usando questo menu, è possibile cambiare l'intensità dei colori di media luminosità.
•
<Modalità1> - <Modalità2> - <Modalità3>
<La funzione COLORE> non è disponibile quando <MagicBright> è impostato in modalità <Contrasto Dinamico>.
Uso del prodotto
3-7
DIM E POSIZIONE
MENU
Posizione O
DESCRIZIONE
Sposta la posizione dell'area di visualizzazione sullo schermo in senso orizzontale.
Questa funzione è disponibile solo in modalità Analogico.
Posizione V
Sposta la posizione dell'area di visualizzazione sullo schermo in senso verticale.
Questa funzione è disponibile solo in modalità Analogico.
Dim. Immagine
•
<Auto> - L'immagine viene visualizzata con lo stesso formato del segnale di ingresso.
•
<Wide> - L'immagine viene visualizzata a pieno schermo indipendentemente dal formato del
segnale di ingresso.
•
I segnali non inseriti nella tabella dei segnali standard non sono supportati.
•
Se la risoluzione è impostata sulla risoluzione ottimale, il formato non cambia sia che <Dim.
Immagine> sia impostato su <Auto> o su <Wide>.
applicabile solo al modello NC240.
Posizione O menu
E' possibile regolare la posizione orizzontale del menu OSD.
Posizione V menu
E' possibile regolare la posizione verticale del menu OSD.
IMPOSTA&RIAVVIA
MENU
Reset
DESCRIZIONE
Utilizzare questa funzione per ripristinare la qualità visiva e i colori alle impostazioni di fabbrica.
•
Trasparenza menu
E' possibile selezionare la trasparenza del menu OSD.
•
3-7
<NO> - <Sì>
<Off> - <On>
Uso del prodotto
MENU
DESCRIZIONE
Lingua
Selezionare una lingua per il menu OSD.
La lingua selezionata è applicata solo al menu OSD del prodotto. Questa impostazione non
influenza le altre funzione del PC.
Visual ora
L'OSD scompare automaticamente qualora l'utente non intraprenda alcuna azione.
E' possibile impostare il tempo di attesa prima della scomparsa del menu OSD.
•
<5 sec> - <10 sec> - <20 sec> - <200 sec>
INFORMAZIONI
MENU
INFORMAZIONI
Uso del prodotto
DESCRIZIONE
Visualizza la frequenza e la risoluzione impostata sul PC.
3-7
4
Installazione del software
4-1
PCoIP
On Screen Display (OSD)
La GUI locale dell'OSD (On Screen Display) viene visualizzata dall'utente all'accensione del dispositivo qualora non sia in corso
una sessione PC-over-IP.
L'OSD fornisce il meccanismo per connettersi a un dispositivo host mediante la schermata Connect. All'avviamento viene
visualizzata la schermata Connect.
La schermata Connect permette inoltre di accedere alle finestra Options.
La finestra Options è accessibile mediante il tasto <Options> nella schermata Connect. Per modificare le impostazioni del Portale
è necessario utilizzare la password di amministrazione.
4-1
Installazione del software
Schermata Connect
All'avviamento viene mostrata la schermata Connect tranne nel caso in cui il Portale è stato configurato per un avviamento
gestito o una riconnessione automatica.
Il logo visualizzato sopra il tasto <Connect> può essere cambiato caricandone uno diverso tramite l'interfaccia amministrativa
web.
Figura 2-1: Schermata Connect dell'OSD
Tasto Connect
La selezione del tasto Connect avvia una sessione PCoIP o RDP, in base alle impostazioni della sessione. Durante il
tentativo di connessione PCoIP, la GUI locale dell'OSD visualizza il messaggio “Connection Pending”. Una volta stabilita la
connessione, la GUI locale dell'OSD scompare lasciando il posto all'immagine della sessione.
Installazione del software
4-1
Figura 2-2: Schermata Connect dell'OSD (In connessione)
Menu <Options> di OSD
La selezione del menu <Options> offre una serie di scelte. Il menu <Options> dell'OSD contiene:
•
<Configuration>
•
<Diagnostics>
•
<Information>
•
<User Settings>
•
<Password>
La selezione di una delle opzioni visualizza una finestra di impostazione.
Figura 2-3: Menu <Options> di OSD
4-1
Installazione del software
Finestra <Configuration>
La finestra <Configuration> permette all'amministratore di accedere alle schede della finestra contenenti le impostazioni che
definiscono il modo operativo del Portale e interagiscono con il suo ambiente.
Le schede contenute nella finestra <Configuration> sono:
•
<Network>
•
<Label>
•
<Connection Management>
•
<Discovery>
•
<Session>
•
<RDP>
•
<Language>
•
<OSD>
•
<Reset>
•
<VMware View>
Ogni scheda prevede i tasti <OK>, <Cancel> e <Apply> che permettono all'amministratore di accettare o annullare le modifiche
apportate alle impostazioni eseguite nella scheda.
In alcuni dispositivi PCoIP la funzione di protezione con password è disabilitata e non viene quindi richiesta alcuna
password per accedere alle pagine web o ai parametri dell'OSD. La protezione con password per la pagina di accesso può
essere abilitata mediante la PCoIP Management Console.
Scheda <Network>
La scheda <Network> permette all'amministratore di impostare alcuni parametri di rete del Portale.
I parametri di rete possono essere configurati anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-4: <Network> Configuration
•
<Enable DHCP>
Se <Enable DHCP> è abilitato, il dispositivo contatterà un server DHCP per ricevere un indirizzo IP, una maschera di
sottorete, un IP gateway e la lista dei server DNS. Se disabilitato, il dispositivo richiede l'impostazione manuale di tali
parametri.
•
<IP Address>
Il campo IP Address contiene l'<IP address> del dispositivo. Se DHCP è disabilitato, questo campo è necessario. Se
DHCP è abilitato, questo campo non è modificabile. Questo campo deve prevedere un indirizzo IP valido, e qualora
l'indirizzo digitato non fosse corretto, l'OSD lo segnalerà all'amministratore.
•
<Subnet Mask>
Installazione del software
4-1
Il campo <Subnet Mask> contiene la maschera di sottorete del dispositivo. Se DHCP è disabilitato, questo campo è
necessario.
Se DHCP è abilitato, questo campo non è modificabile. Questo campo deve prevedere un indirizzo della maschera di
sottorete valido, e qualora l'indirizzo digitato non fosse corretto, l'OSD lo segnalerà all'amministratore.
•
<Gateway>
Il campo <Gateway> contiene l'indirizzo IP del gateway del dispositivo. Se DHCP è disabilitato, questo campo è
necessario. Se DHCP è abilitato, questo campo non è modificabile.
•
<Primary DNS Server>
Il campo <Primary DNS Server> contiene l'indirizzo IP del DNS principale. Questo campo è facoltativo. Se DHCP è
abilitato, questo campo non è modificabile.
•
<Secondary DNS Server>
Il campo <Secondary DNS Server> contiene l'indirizzo IP del DNS secondario. Questo campo è facoltativo. Se DHCP è
abilitato, questo campo non è modificabile.
•
<Domain Name>
<Domain Name> è il nome del dominio utilizzato, ad es. ‘domain.local’. Questo campo è facoltativo. Questo campo
specifica il dominio al quale appartiene l'Host o il Portale.
•
<FQDN>
<FQDN> è il Fully Qualified Domain Name dell'Host o del Portale. Il valore predefinito è pcoip-host-MAC oppure pcoipportal-MAC dove MAC è l'indirizzo dell'Host o del Portale. Se utilizzato, il Domain Name verrà aggiunto, ad es. pcoip-hostMAC.domain.local.
•
<Ethernet Mode>
Il campo <Ethernet Mode> configura la modalità Ethernet del Portale. Le opzioni disponibili sono:
•
<Auto>
•
<10 Mbps Full-Duplex>
•
<100 Mbps Full-Duplex>
Gli amministratori dovranno sempre impostare la modalità <Ethernet Mode> su <Auto> e utilizzare solo <10 Mbps
Full-Duplex> o <100 Mbps Full-Duplex> quando l'altra apparecchiatura di rete, per es. lo switch, è configurato per
operare a <10 Mbps Full-Duplex> o <100 Mbps Full-Duplex>.
Scheda <Label>
La scheda <Label> permette a un amministratore di aggiungere le informazioni di un cliente per l'Host o il Portale.
I parametri di Portal Label possono essere anche configurati mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-5: <Label> Configuration
•
4-1
<PCoIP Device Name>
Installazione del software
Se <PCoIP Device Name> permette all'amministratore di dare un nome logico all'Host o al Portale. Il valore predefinito è
pcoip-host-MAC oppure pcoip-portal-MAC dove MAC è l'indirizzo dell'Host o del Portale.
•
<PCoIP Device Description>
<PCoIP Device Description> permette all'amministratore di dare una descrizione o maggiori informazioni all'Host o al
Portale, ad es. ubicazione del punto finale, ecc..
•
<Generic Tag>
<Generic Tag> permette all'amministratore di attribuire una informazione generica all'Host o al Portale.
Scheda <Connection Management>
La scheda <Connection Management> permette l'abilitazione o la disabilitazione della gestione della connessione, e di
specificare l'indirizzo IP del gestore della connessione.
In una connessione gestita, un server <Connection Managerment> esterno comunica con un dispositivo ed è in grado di
controllarlo e configurarlo da remoto. Inoltre, il gestore della connessione è in grado di localizzare un appropriato nodo al
quale collegare il dispositivo e iniziare la connessione. <Connection management> può semplificare sensibilmente il carico
amministrativo in un vasto e complesso sistema.
I parametri di Connection Management possono anche essere configurati mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-6: <Connection Management> Configuration
•
<Enable Connection Management>
Se l'opzione <Enable Connection Management> è abilitata, il dispositivo può essere configurato e controllato da un
gestore della connessione esterno.
•
<Identify Connection Manager By>
Il selettore <Identify Connection Manager By> permette all'amministratore di scegliere se il gestore della connessione sia
identificato mediante un <IP address> o un Fully Qualified Domain Name (FQDN). Se il gestore della connessione è
disabilitato, questo campo non è richiesto e non è modificabile.
La tabella 2-1 mostra i parametri di configurazione disponibili quando uno dei metodi viene selezionato. Qualora venga
digitato un indirizzo IP o il nome di un DNS non valido, l'OSD avviserà l'amministratore di correggerlo.
Tabella 2-1: Metodo Connection Manager
METODO
CAMPI DATI
<IP address>
Indirizzo IP Connection Manager
<FQDN>
Nome DNS Connection Manager
•
<Enable Event Log Notification>
Il campo <Enable Event Log Notification> controlla se l'host PCoIP e i dispositivi del Portale inviano il contenuto del
proprio event log al server di connection management.
•
<Enable Diagnostic Log>
Installazione del software
4-1
Il campo <Enable Diagnostic Log> controlla se gli specifici messaggi di debug della gestione della connessione vengono
scritti nell'event log dei dispositivi PCoIP dell'Host o del Portale.
Scheda <Discovery>
La scheda di configurazione <Discovery> permette l'uso delle funzioni per facilitare l'individuazione di Portali in un sistema
PC-over-IP.
I parametri della scheda Discovery possono essere configurati anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-7: <Discovery> Configuration
•
<Enable Discovery>
Se l'opzione <Enable Discovery> è abilitata, il dispositivo individuerà dinamicamente i dispositivi nodi usando SLP
Discovery, senza richiedere alcuna conoscenza a priori della loro posizione all'interno della rete. Ciò potrà ridurre
drasticamente i carichi di configurazione e manutenzione all'interno di sistemi complessi.
SLP Discovery richiede router configurati in modo da permettere la trasmissione multipla, pertanto DNS-SRV
Discovery è il meccanismo di individuazione consigliato.
•
<Enable Host Discovery>
La funzione <Enable Host Discovery> consente al Portale di individuare gli host che non hanno una sessione PCoIP
aperta.
Se abilitata, il portale è in grado di visualizzare fino a 10 host disponibili in ordine di individuazione. Ci si aspetta che la
funzione <Enable Host Discovery> venga utilizzata con un ridotto numero di host.
Scheda <Session>
La scheda <Session> permette all'amministratore di configurare il modo in cui il dispositivo si connette o accetta le
connessioni a/da dispositivi nodi.
I parametri della scheda Session possono anche anche configurati mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-8 : <Session> Configuration
4-1
Installazione del software
•
<Session Type>
<Session Type> permette all'amministratore di configurare il Portale per una sessione PCoIP o RDP.
•
<Identify Peer By>
Il selettore <Identify Peer By> permette all'amministratore di scegliere se il dispositivo del nodo sia identificato mediante
un indirizzo IP e MAC o tramite un Fully Qualified Domain Name (FQDN).
La tabella 2-2 mostra i parametri di identità dei nodi quando uno dei metodi viene selezionato. Qualora venga digitato un
indirizzo IP o il nome di un DNS non valido, l'OSD avviserà l'amministratore di correggerlo.
Tabella 2-2: Metodi di identificazione dei nodi
METODO DI
IDENTIFICAZIONE DEI
NODI
Peer IP/MAC
Peer FQDN
•
CAMPI DATI
COMMENTO
Peer IP Address
Client PCoIP o RDP del Portale
Peer MAC Address
PCoIP
Peer FQDN
Client PCoIP o RDP del Portale
<Enable Auto-Reconnect>
L'opzione <Enable Auto-Reconnect> permette al Portale di riconnettersi automaticamente con l'ultimo host al quale si era
collegato in precedenza prima dello spegnimento.
<RDP>
La scheda <RDP> permette all'amministratore di configurare le specifiche impostazioni del Remote Desktop Protocol
(<RDP>).
I parametri RDP possono essere configurati anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-9 : <RDP> Configuration
Installazione del software
4-1
<Resolution>
Il campo <Resolution> contiene l'impostazione della risoluzione dello schermo <RDP>. I possibili valori sono:
•
<Native Resolution>
•
<800x600>
•
<1024x768>
•
<1280x768>
•
<1280x1024>
•
<1440x900>
•
<1600x1200>
•
<1680x1050>
•
<1920x1080>
•
<1920x1200>
<Bit Depth>
<Bit Depth> rappresenta la profondità dei bit di colore della sessione <RDP>. I possibili valori sono:
•
<8 bpp> (bit per pixel)
•
<16 bpp>
•
<24 bpp>
<Terminal Server Port>
Il campo <Terminal Server Port> imposta il numero della porta al quale si connette il client <RDP>.
<Audio Mode>
Il campo <Audio Mode> permette di configurare il luogo della riproduzione audio per la sessione <RDP>. I possibili valori
sono:
•
<None>
•
<Play on client>
•
<Play on host>
<Enable Wallpaper>
Il campo <Enable Wallpaper> attiva l'uso del wallpaper con la sessione <RDP>.
<Enable Themes>
Il campo <Enable Themes> attiva l'uso dei temi desktop con la sessione <RDP>.
4-1
Installazione del software
Scheda <Language>
Il campo <Language> permette all'amministratore di configurare la lingua dell'OSD.
I parametri della scheda Language possono anche configurati essere mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-10: <Language> Configuration
<Language>
Il campo <Language> può essere utilizzato per configurare la lingua per gli OSD e i messaggi log.
<Keyboard Layout>
Il campo <Keyboard Layout> permette di modificare la disposizione della tastiera.
Scheda <OSD>
La scheda <OSD> permette di modificare i parametri dell'On Screen Display (<OSD>).
I parametri dell'OSD possono essere configurati anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-11: <OSD> Configuration
Installazione del software
4-1
<Screen-Saver Message>
Il campo <Screen-Saver Message> permette di modificare il testo del salvaschermo dell'OSD. Il testo può contenere un
massimo di 240 caratteri.
Il salvaschermo è una semplice schermata nera con un testo visualizzato che si sposta casualmente.
<Screen-Saver Timeout>
Il campo <Screen-Saver Timeout> permette di configurare l'intervallo del salvaschermo. L'intervallo può essere impostato in
secondi, fino ad un massimo di 9999. Un'impostazione di 0 secondi disabilita il salvaschermo.
Scheda <Reset>
La scheda <Reset> permette il ripristino dei parametri configurabili e memorizzati in una memoria flash.
I parametri della scheda Reset possono essere configurati anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-12: <Reset>
<Reset Parameters>
I tasti Reset Parameters Reset ripristinano tutte le configurazioni e le autorizzazioni ai valori di fabbrica.
Scheda <VMware View>
La scheda <VMware View> permette di configurare l'uso del VMware View Connection Server.
I parametri della scheda VMware View possono essere configurati anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-13: <VMware View> Configuration
4-1
Installazione del software
<Enable VMware View>
Quando l'opzione <Enable VMware View> è attiva, è possibile configurare i Portali in modo da poterli utilizzare con un
VMware View Connection Server.
Per abilitare la funzione VMware View, la casella <Connection Management> della scheda <Enable Connection
Management> non deve essere evidenziata.
<Identify Connection Server by>
Il selettore <Identify Connection Server by> permette all'amministratore di scegliere se il gestore della connessione sia
identificato mediante un indirizzo IP o un Fully Qualified Domain Name (FQDN). Se VMware View è disabilitato, questo
campo non è necessario e non è modificabile.
<Port>
Il parametro <Port> permette all'amministratore di specificare la porta usata per comunicare con il VMware View Connection
Server.
<SSL>
Il parametro <SSL> permette all'amministratore di specificare l'<SSL> usato per comunicare con il VMware View Connection
Server.
<Auto connect>
Il parametro <Auto connect> permette all'amministratore di specificare che il Portale si connetta sempre automaticamente
con il VMware View Connection Server durante l'avviamento.
Finestra <Diagnostics>
La finestra <Diagnostics> permette all'amministratore di accedere alle schede della diagnostica del Portale. Le schede contenute
nella finestra <Diagnostics> sono:
•
<Event Log>
•
<Session Statistics>
•
<PCoIP Processor>
•
<Ping >
A ogni scheda è associato un tasto Close per chiudere la finestra.
Scheda <Event Log>
La scheda <Event Log> permette di visualizzare e cancellare i messaggi di log del Portale.
Installazione del software
4-1
<Event Log> può essere avviato anche mediante WAI (Webpage Administration Interface), l'interfaccia amministrativa
per la gestione delle pagine web.
Figura 2-14: <Event Log>
<View event log messages>
Il campo <View event log messages> visualizza i messaggi di log comprese le informazioni relative all'orario. Vi sono due
tasti associati e disponibili.
•
<Refresh>
Selezionando il tasto <Refresh> si aggiornano i messaggi di log degli eventi visualizzati.
•
<Clear>
Selezionando il tasto <Clear> si cancelleranno tutti i messaggi di log degli eventi visualizzati.
Scheda <Session Statistics>
La scheda <Session Statistics> permette all'amministratore di visualizzare le statistiche PCoIP per l'ultima sessione PCoIP
attiva nel Portale.
<Session Statistics> può essere visualizzata anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-15: <Session Statistics>
4-1
Installazione del software
<PCoIP Packets Statistics>
•
<PCoIP Packets Sent>
Il campo <PCoIP Packets Sent> riporta il numero complessivo di pacchetti PCoIP inviati dal Portale all'Host nell'ultima
sessione attiva.
•
<PCoIP Packets Received>
Il campo <PCoIP Packets Received> riporta il numero complessivo di pacchetti PCoIP ricevuti dall'Host al Portale
nell'ultima sessione attiva.
•
<PCoIP Packets Lost>
Il campo <PCoIP Packets Lost> riporta il numero complessivo di pacchetti PCoIP persi nell'ultima sessione attiva.
<Bytes Statistics>
•
<Bytes Sent>
Il campo <Bytes Sent > riporta il numero complessivo di byte inviati nell'ultima sessione attiva.
•
<Bytes Received>
Il campo <Bytes Received> riporta il numero complessivo di byte ricevuti nell'ultima sessione attiva.
<Round Trip Latency>
Il campo <Round Trip Latency> riporta il numero di invii e ricezioni del sistema PCoIP (per es. dal Portale all'Host e di nuovo
al Portale) e il tempo di latenza della rete in millisecondi (+/- 1 ms).
Scheda <PCoIP Processor>
La scheda <PCoIP Processor> permette all'amministratore di visualizzare il tempo di attività del processore PCoIP del
Portale dall'ultimo avviamento.
Il <PCoIP Processor Uptime> può essere visualizzato anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-16: <PCoIP Processor>
Scheda <Ping>
La scheda <Ping> permette all'amministratore di eseguire un'operazione di ping di un dispositivo per vedere se sia
raggiungibile all'interno di una rete IP. Tale funzione è utile per determinare se un host sia o meno raggiungibile.
Figura 2-17: <Ping >
Installazione del software
4-1
Impostazione di ping
•
<Destination>
Indirizzo IP o FQDN di cui eseguire un ping
•
<Interval>
Intervallo tra i vari pacchetti inviati e ricevuti
•
<Packet Size>
Dimensione del pacchetto di ping
Pacchetti
•
<Sent>
Numero di pacchetti di ping inviati
•
<Received>
Numero di pacchetti di ping ricevuti
Finestra <Information>
La finestra <Information> permette all'amministratore di accedere alla scheda Version contenente le informazioni sul dispositivo.
4-1
Installazione del software
Le informazioni relative alla versione possono essere visualizzate anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-18: <Version>
Informazioni VPD
Vital Product Data (VPD) rappresenta le informazioni di fabbrica per individuare univocamente ogni Portale o Host.
•
<MAC Address>
<MAC address> univoco del Portale
•
<Unique Identifier>
Identificatore univoco del Portale
•
<Serial Number>
Numero di serie univoco del Portale
•
<Firmware Part Number>
Codice del firmware PCoIP
•
<Hardware Version>
Numero di versione dell'hardware del Portale
Informazioni sul firmware
<Firmware Information> rispecchia i dettagli del firmware del PCoIP attuale.
•
<Firmware Version>
Versione del firmware del PCoIP corrente
•
<Firmware Build ID>
Codice di revisione del firmware del PCoIP corrente
•
<Firmware Build Date>
Build del firmware del PCoIP corrente
<PCoIP Processor Revision>
I campi <PCoIP Processor Revision> Revision, riportano il codice di revisione del processore PCoIP. TERA1x00 Revision A
silicon è contraddistinto da 0.0 mentre TERA1x00 Revision B silicon da 1.0.
Informazioni di Bootloader
Le informazioni del Bootloader riportano i dettagli del bootloader PCoIP corrente.
•
<Bootloader Version>
Versione del bootloader del PCoIP corrente
•
<Bootloader Build ID>
Codice di revisione del bootloader del PCoIP corrente
•
<Bootloader Build Date>
Installazione del software
4-1
Build del bootloader del PCoIP corrente
Finestra <User Settings>
La finestra <User Settings> permette all'utente di accedere alle schede della finestra che definiscono le impostazioni del mouse e
della tastiera e la qualità delle immagini PCoIP.
Le schede del menu User Settings sono:
•
<Mouse>
•
<Keyboard>
•
<Image>
Scheda <Mouse>
La scheda <Mouse> permette all'utente di modificare le impostazioni di velocità di spostamento del cursore del mouse per le
sessioni OSD e RDP.
L'impostazione della velocità di spostamento del mouse della sessione OSD non influenza le impostazioni del cursore
del mouse in una sessione PCoIP attiva, a meno che non venga utilizzata la funzione Local Keyboard Host Driver (per
maggiori informazioni vedere la Guida dell'utente del software PCoIP Host).
Figura 2-19: <Mouse>
•
<Mouse Speed>
Il campo <Mouse speed> permette la configurazione della velocità di spostamento del cursore del mouse del Portale.
La <Mouse speed> può essere configurata anche mediante il software PCoIP Host. Per maggiori informazioni
sull'uso del software PCoIP Host, vedere la Guida dell'utente del software PCoIP Host.
Scheda <Keyboard>
La scheda <Keyboard> permette all'utente di modificare le impostazione della velocità di ripetizione della tastiera per le
sessioni OSD e RDP.
Le impostazioni della tastiera non influenzano la velocità di ripetizione della tastiera durante una sessione PCoIP, a
meno che non venga usata la funzione Local Keyboard Host Driver (per maggiori informazioni vedere la Guida
dell'utente del software PCoIP Host).
4-1
Installazione del software
Figura 2-20: <Keyboard>
•
<Keyboard Repeat Delay >
Il campo <Keyboard Repeat Delay> permette la configurazione del ritardo di ripetizione della tastiera del Portale.
•
<Keyboard Repeat Rate>
Il campo <Keyboard Repeat Rate> permette all'utente di configurare la gamma di ripetizione della tastiera del Portale.
•
<Repeat Settings Test Box >
Il campo <Repeat Settings Test Box> permette di verificare le impostazioni selezionate per la tastiera.
<Image>
Il campo <Image> permette all'utente di modificare le impostazioni relative alle immagini nel sistema PCoIP.
I parametri della scheda Image possono essere configurati anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
Figura 2-21: <Image>
•
<Minimum Image Quality>
La barra di scorrimento <Minimal Image Quality> permette il bilanciamento tra la qualità dell'immagine e la velocità di
visualizzazione quando la larghezza di banda è limitata. In alcuni casi può essere necessario avere immagini di minore
Installazione del software
4-1
qualità con una velocità di visualizzazione superiore, mentre in altri casi è più importante avere immagini di migliore
qualità con una velocità di visualizzazione inferiore.
Spostando la barra su <Reduced> quando la larghezza di banda della rete è limitata, causerà il degrado della qualità
dell'immagine.
In caso di elevata disponibilità di banda, il sistema PCoIP manterrà una qualità <perception-free> indipendentemente
dalle impostazioni <Minimum Image Quality>.
Finestra <Password>
La finestra <Password> permette all'amministratore di aggiornare la password amministrativa del dispositivo. Ciò influenzerà
l'interfaccia web e la GUI <OSD> locale.
•
E' necessario prestare attenzione durante l'aggiornamento della password del Portale poiché questo potrebbe diventare
inutilizzabile qualora venga dimenticata.
•
La password può essere aggiornata anche mediante l'interfaccia amministrativa web.
•
Alcuni dispositivi PCoIP hanno la funzione di protezione con password disabilitata come impostazione predefinita
pertanto la finestra <Password> non è disponibile. La protezione mediante password può essere attivata attraverso la
console di amministrazione PCoIP.
Figura 2-22: <Change Password>
•
<Old Password>
Il campo <Old Password> deve contenere la password amministrativa in vigore per poter procedere alla modifica.
•
<New Password>
Il campo <New Password> deve contenere la nuova password valida sia per l'interfaccia web sia per la GUI OSD locale.
•
<Confirm New Password>
Il campo <Confirm New Password> deve corrispondere al campo <New Password> per poter procedere alla modifica.
•
<Reset>
Nella remota evenienza che venga dimenticata la password del portale, il tasto <Reset> permette all'amministratore di
richiedere al proprio fornitore un codice di Response. Il codice Challenge può essere inviato al fornitore. Il fornitore analizzerà
la richiesta e fornirà, se autorizzato, il codice di Response.
Una volta digitato correttamente il codice di Response, la password del Portale verrà reimpostata e all'amministratore verrà
richiesto di digitare la nuova password.
Per maggiori informazioni sulla reimpostazione della password autorizzata, contattare il fornitore del Portale.
Figura 2-23: <Authorized Password Reset>
4-1
Installazione del software
Le istruzioni per l'uso del PCoIP sono soggette a modifica. Per le informazioni più aggiornate visitare il sito Teradici.
(http://www.teradici.com)
Installazione del software
4-1
4-2
Natural Color
Che cosa significa Natural Color ?
Uno dei problemi degli utenti di PC consiste nel fatto che i colori visualizzati a schermo sono diversi da quelli delle immagini
stampate o provenienti da scanner e fotocamere digitali. Natural Color è un sistema di gestione dei colori sviluppato da Samsung
Electronics per risolvere questo problema. Questo software, compatibile solo con prodotti Samsung, permette di regolare i colori
visualizzati a schermo in modo da farli corrispondere a quelli delle immagini stampate. Per maggiori informazioni, vedere la guida
in linea del software (F1).
Natural Color è disponibile online. E' possibile scaricarlo dal sito web sottostante e installarlo;
http://www.samsung.com/us/consumer/learningresources/monitor/naturalcolorexpert/pop_download.html
4-2
Installazione del software
4-3
MagicTune
Che cosa significa MagicTune ?
MagicTune è un software che facilita le regolazioni del monitor fornendo descrizioni complete delle funzioni e linee guide semplici
e di facile comprensione.
E' possibile regolare il prodotto mediante il mouse e la tastiera senza usare i tasti operativi sul pannello del prodotto.
Installazione del software
1. Inserire il CD di installazione nel lettore CD-ROM.
2. Selezionare il programma di impostazione MagicTune.
Se non compare la schermata di installazione del software, individuare e cliccare due volte sul file di impostazione
MagicTune nel CD-ROM.
3. Selezionare la lingua di installazione e cliccare su [Avanti].
4. Completare i rimanenti passaggi dell'installazione del software seguendo le istruzioni visualizzate sullo schermo.
•
Se non si procede al riavvio del computer dopo l'installazione, il software potrebbe non funzionare correttamente.
•
L'icona MagicTune potrebbe non comparire in base al sistema operativo in uso e le specifiche del prodotto.
•
Se l'icona del collegamento non compare, premere il tasto F5.
Restrizioni e Problemi di installazione (MagicTune™)
L'installazione di MagicTune™ potrebbe essere influenzata dalla scheda grafica, dalla scheda madre e dall'ambiente di rete.
Requisiti di sistema
OS
•
Windows XP, Windows Vista, Windows 7
Installazione del software
4-3
Rimozione del software
E' possibile rimuovere MagicTune™ attraverso [Installazione applicazioni ] in Windows.
Per rimuovere MagicTune™, completare i seguenti passaggi.
1. Cliccare su [Start] quindi selezionare [Impostazioni], [Pannello di controllo] nel menu.
Per Windows XP, cliccare su [Start], e selezionare [Pannello di controllo] nel menu.
2. Fare doppio clic sull'icona [Installazione applicazioni] nel Pannello di controllo.
3. Nella finestra [Cambia/Rimuovi programmi], individuare e selezionare MagicTune™ in modo che sia evidenziato.
4. Cliccare su [Rimuovi] per rimuovere il software.
5. Selezionare [Sì] per avviare la rimozione di MagicTune™.
6. Attendere fino alla comparsa di una finestra che indica l'avvenuta rimozione del programma.
Per assistenza tecnica, FAQ (domande frequenti) o informazioni relative all'aggiornamento software di MagicTune™,
visitare il nostro sito web.
4-3
Installazione del software
4-4
MultiScreen
Che cosa significa MultiScreen ?
MultiScreen permette agli utenti di utilizzare il monitor suddividendolo in più sezioni.
Installazione del software
1. Inserire il CD di installazione nel lettore CD-ROM.
2. Selezionare il programma di impostazione MultiScreen.
Se non compare la schermata di installazione del software, individuare e fare doppio clic sul file di impostazione
MultiScreen nel CD-ROM.
3. Alla comparsa dell'installazione guidata, cliccare su [Avanti].
4. Completare i rimanenti passaggi dell'installazione del software seguendo le istruzioni visualizzate sullo schermo.
•
Se non si procede al riavvio del computer dopo l'installazione, il software potrebbe non funzionare correttamente.
•
L'icona MultiScreen potrebbe non comparire in base al sistema operativo in uso e le specifiche del prodotto.
•
Se l'icona di scelta rapida non compare, premere il tasto F5.
Restrizioni e Problemi di installazione (MultiScreen)
L'installazione di MultiScreen potrebbe essere influenzata dalla scheda grafica, dalla scheda madre e dall'ambiente di rete.
Sistema operativo
OS
•
Windows 2000
•
Windows XP Home Edition
•
Windows XP Professional
•
Windows Vista 32 Bit
•
Windows 7 32 Bit
Per MultiScreen, è consigliato il sistema operativo Windows 2000 o successivo.
Hardware
•
Almeno 32 MB di memoria
•
Almeno 60 MB di spazio libero sul disco rigido
Rimozione del software
Cliccare su [Start], [Impostazioni]/[Pannello di controllo], quindi fare doppio clic su [Installazione applicazioni].
Selezionare MultiScreen dall'elenco dei programmi quindi cliccare sul tasto [Cambia/Rimuovi programmi].
Installazione del software
4-4
5
Risoluzione dei problemi
5-1
Auto diagnosi del monitor
•
Mediante la funzione di auto diagnosi è possibile verificare il corretto funzionamento del prodotto.
•
Se sullo schermo viene visualizzata una schermata vuota e il LED di accensione lampeggia anche se le connessioni del
PC e del prodotto sono state effettuate correttamente, eseguire la funzione di auto diagnosi seguendo le procedure
descritte sotto.
1. Spegnere il prodotto e il PC.
2. Scollegare il cavo di segnale dal prodotto.
3. Accendere il prodotto.
4. Se il prodotto funziona correttamente, comparirà il messaggio <Control cavo segnale>.
In questo caso, se viene visualizzata nuovamente una schermata vuota, verificare che non sussistano problemi con la
connessione al PC. Il prodotto funziona regolarmente.
5-1
Risoluzione dei problemi
5-2
Prima di rivolgersi al servizio di assistenza
Verificare le seguenti condizioni prima di rivolgersi al servizio di assistenza. Se il problema persiste, contattare il più vicino
Centro di assistenza Samsung Electronics.
COMPARE UNA SCHERMATA VUOTA / NON RIESCO AD ACCENDERE IL PRODOTTO
Il cavo di alimentazione è collegato correttamente?
Controllare lo stato della connessione del cavo di alimentazione.
Sullo schermo viene visualizzato il messaggio <Control cavo
segnale>?
Controllare il cavo di connessione tra il prodotto e il PC.
Sullo schermo viene visualizzato il messaggio <Mod non ottimale> ?
Ciò si verifica quando il segnale proveniente dalla scheda grafica supera la risoluzione massima o la frequenza massima
del prodotto.
Se il messaggio appare sullo schermo nonostante il cavo sia
correttamente collegato, verificare nuovamente il segnale di
ingresso premendo il tasto
/SOURCE sul prodotto.
In questo caso, impostare la risoluzione e la frequenza appropriata per il prodotto.
Viene visualizzata una schermata vuota e il LED di accensione lampeggia a intervalli di 1 secondo?
Ciò si verifica quando la funzione di risparmio energetico è in
esecuzione.
Cliccando con il mouse o premendo un tasto qualsiasi, lo
schermo si riattiva.
I tasti sul monitor non funzionano.
La modalità Blocco tasti è attiva?
Disattivare la modalità Blocco tasti in caso risulti attivata.
IL COLORE È STRANO / L'IMMAGINE VIENE VISUALIZZATA IN BIANCO E NERO
L'intero schermo è visualizzato con lo stesso colore come se
lo si guardasse attraverso una pellicola di cellophane?
Verificare il cavo di connessione al computer.
Reinserire correttamente la scheda grafica nel computer.
Verificare se <Effetto colore> è impostato su <Off>.
La scheda grafica è configurata correttamente?
Impostare la scheda grafica facendo riferimento al manuale
dell'utente.
L'AREA DI VISUALIZZAZIONE SI SPOSTA IMPROVVISAMENTE VERSO UN BORDO O AL CENTRO.
E' stata cambiata la scheda grafica o il driver?
Premere il tasto [AUTO] per eseguire la funzione di regolazione automatica.
E' stata cambiata la risoluzione e la frequenza appropriate al
prodotto?
Impostare la risoluzione e la frequenza secondo i valori
appropriati per la scheda grafica in uso
vedere la (Tabella delle modalità standard del segnale)
La scheda grafica è configurata correttamente?
Impostare la scheda grafica facendo riferimento al manuale
dell'utente.
LE IMMAGINI SONO SFUOCATE.
E' stata cambiata la risoluzione e la frequenza appropriate al
prodotto?
Impostare la risoluzione e la frequenza secondo i valori
appropriati per la scheda grafica in uso
vedere la (Tabella delle modalità standard del segnale)
IL COLORE VIENE VISUALIZZATO A 16 BIT (16 COLORI). I COLORI DELLO SCHERMO SONO CAMBIATI DOPO AVER
MODIFICATO LA SCHEDA GRAFICA.
E' stato installato il driver del prodotto?
Windows ME/XP/2000: Impostare nuovamente il colore selezionando Pannello di controllo → Schermo → Impostazioni.
La scheda grafica è configurata correttamente?
Configurare nuovamente il colore secondo le impostazioni
previste dal nuovo driver della scheda grafica.
Risoluzione dei problemi
5-2
QUANDO COLLEGO IL MONITOR, VIENE VISUALIZZATO IL MESSAGGIO 'UNKNOWN MONITOR, PLUG&PLAY (VESA
DDC) MONITOR FOUND'.
E' stato installato il driver del prodotto?
Installare il driver facendo riferimento alle descrizioni sulla
installazione del driver.
Verificare che tutte le funzioni Plug&Play (VESA DDC) siano
supportate facendo riferimento al Manuale dell'utente della
scheda grafica.
Installare il driver facendo riferimento alle descrizioni sulla
installazione del driver.
SI AVVERTE UN SUONO SIMILE A UN "BEEP BEEP" DURANTE L'AVVIAMENTO DEL COMPUTER.
Se il suono si avverte 3 o più volte durante l'avviamento del computer, richiedere l'intervento del servizio di assistenza per il
computer.
PROBLEMI DI AUDIO.
Nessun suono riprodotto.
Verificare che il cavo audio sia saldamente collegato alla
porta di ingresso audio del monitor e alla porta di uscita audio
della scheda audio.
Controllare il livello del volume.
Il livello dell'audio è troppo basso.
Controllare il livello del volume.
Se dopo averlo regolato al massimo il volume è ancora troppo
basso, controllare il volume sulla scheda audio del computer
o il programma software.
5-2
Risoluzione dei problemi
5-3
FAQ
FAQ!
Come faccio a cambiare la frequenza del segnale video?
PROVARE I SEGUENTI PASSAGGI!
E' necessario cambiare la frequenza della scheda grafica.
(Per maggiori informazioni, vedere il Manuale dell'utente del
computer o della scheda grafica).
Come posso modificare la risoluzione?
Windows XP: Cambiare la risoluzione selezionando Pannello
di controllo → Aspetto e temi → Schermo → Impostazioni.
Windows ME/2000 : Cambiare la risoluzione selezionando
Pannello di controllo → Schermo → Impostazioni.
(Per maggiori informazioni, vedere il Manuale dell'utente del
computer o della scheda grafica).
Come posso impostare la funzione di risparmio energetico?
Windows XP: Configurarla selezionando Pannello di controllo
→ Aspetto e temi → Schermo → Impostazione screensaver
o configurarla nel Setup del BIOS del computer.
Windows ME/2000 : Configurarla selezionando Pannello di
controllo → Schermo → Impostazione screensaver o configurarla nel Setup del BIOS del computer.
Per maggiori informazioni, vedere il Manuale dell'utente di
Windows per il computer in uso.
Risoluzione dei problemi
5-3
6
Maggiori informazioni
6-1
Specifiche
NOME MODELLO
Pannello LCD
Sincronizzazione
NC190
NC240
Pannello
19 pollici (48 cm)
23,6 pollici (59 cm)
Area di visualizzazione
376,32 mm (O) x 301,1 mm (V)
521,28 mm (O) x 293,22 mm (V)
Passo pixel
0,294 mm (O) 0,294 mm (V)
0,2715 mm (O) x 0,2715 mm (V))
Orizzontale
30 ~ 81 kHz
Verticale
56 ~ 75 Hz
Colori visualizzati
16,7 M
Risoluzione
Risoluzione ottimale
1280 x 1024 a 60 Hz
1920 x 1080 a 60 Hz (RB)
Risoluzione massima
1280 x 1024 a 75 Hz
1920 x 1080 a 60 Hz (RB)
RGB Analogico
Segnale di ingresso, terminato
0,7 Vp-p ± 5 %
O/V sync separato, Composito
Livello TTL (V alto ≥ 2,0 V, V basso ≤ 0,8 V)
Massimo clock dei pixel
135 MHz
Alimentazione
Questo prodotto supporta 100 – 240 V. Poiché la tensione standard può differire
in base al paese in cui si utilizza i prodotto, verificare l'etichetta sul retro del prodotto.
Connettori segnale
Connettore D-sub a 15 pin
USB
USB 2.0 X 4 (Downstream)
Dimensioni (LxAxP) / Peso
410,7 x 344,4 x 74,0 mm (senza piedistallo)
410,7 x 385,6 x 197,0 mm (con piedistallo)/ 6,2kg
170 MHz (Analogico, Digitale)
568,6 x 77,7 x 341,9 mm (senza piedistallo) 6,25 kg(con altoparlante), 6,05
kg (senza altoparlante)
568,6 x 226,0 x 385,2 mm (con piedistallo) 8,65 kg (con altoparlante), 8,45
kg (senza altoparlante)
Interfaccia di montaggio VESA
100 mm x 100 mm
Caratteristiche ambientali
Temperatura: 10 ˚C ~ 40 ˚C (50 ˚F ~ 104 ˚F)
Funzionamento
200 mm x 100 mm / 100 mm x 100 mm
Umidità: 10 % ~ 80 %, senza condensa
Immagazzinamento
Temperatura: -20 ˚C ~ 45 ˚C (-4 ˚F ~ 113 ˚F)
Umidità: 5 % ~ 95 %, senza condensa
Inclinazione
0 ˚ ~ 20 ˚
Questo dispositivo è un apparecchio digitale di Classe B.
Design e specifiche sono soggetti a modifiche senza preavviso.
6-1
Maggiori informazioni
6-2
Funzione di risparmio energetico
Questo prodotto dispone di una funzione di risparmio energetico che spegne automaticamente lo schermo dopo un determinato
periodo di tempo di inutilizzo al fine di ridurre il consumo energetico. Se il prodotto entra in modalità di risparmio energetico, il
LED di accensione cambia colore a indicare che il prodotto è entrato nella modalità. Quando il prodotto si trova in modalità di
risparmio energetico, l'alimentazione non è disattivata ed è possibile riattivarlo premendo un tasto qualsiasi o cliccando con il
mouse. Tuttavia, la funzione di risparmio energetico funziona solo quando il prodotto è collegato a un computer in grado di fornire
tale funzione.
STATO
FUNZIONAMENTO
NORMALE
SPEGNIMENTO
(STAND-BY)
SPEGNIMENTO
(SPEGNIMENTO
MECCANICO)
Indicatore di alimentazione
On
Off
Off
Consumo di energia
NC190 : 37 watt
Inferiore a 2,7 watt
0 watt
NC240 : 67 watt
Se non è presente alcun interruttore di alimentazione, il consumo è totalmente azzerato solo se il cavo di alimentazione è
scollegato.
Maggiori informazioni
6-2
6-3
Contatta SAMSUNG WORLDWIDE
Se avete commenti o domande sui prodotti Samsung, contattate il Servizio Clienti SAMSUNG.
NORTH AMERICA
U.S.A
1-800-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
CANADA
1-800-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com/ca
http://www.samsung.com/ca_fr (French)
MEXICO
01-800-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
LATIN AMERICA
ARGENTINA
0800-333-3733
http://www.samsung.com
BRAZIL
0800-124-421
http://www.samsung.com
4004-0000
BOLIVIA
800-10-7260
http://www.samsung.com
CHILE
800-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
From mobile 02-482 82 00
COLOMBIA
01-8000112112
http://www.samsung.com
COSTA RICA
0-800-507-7267
http://www.samsung.com
DOMINICA
1-800-751-2676
http://www.samsung.com
ECUADOR
1-800-10-7267
http://www.samsung.com
EL SALVADOR
800-6225
http://www.samsung.com
GUATEMALA
1-800-299-0013
http://www.samsung.com
HONDURAS
800-27919267
http://www.samsung.com
JAMAICA
1-800-234-7267
http://www.samsung.com
NICARAGUA
00-1800-5077267
http://www.samsung.com
PANAMA
800-7267
http://www.samsung.com
PERU
0-800-777-08
http://www.samsung.com
PUERTO RICO
1-800-682-3180
http://www.samsung.com
TRINIDAD & TOBAGO
1-800-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
VENEZUELA
0-800-100-5303
http://www.samsung.com
EUROPE
ALBANIA
42 27 5755
http://www.samsung.com
AUSTRIA
0810 - SAMSUNG (7267864,€ 0.07/
min)
http://www.samsung.com
BELGIUM
02-201-24-18
http://www.samsung.com/be (Dutch)
http://www.samsung.com/be_fr
(French)
BOSNIA
05 133 1999
http://www.samsung.com
BULGARIA
07001 33 11
http://www.samsung.com
CROATIA
062 SAMSUNG (062 726 7864)
http://www.samsung.com
Maggiori informazioni
6-3
EUROPE
CZECH
800-SAMSUNG (800-726786)
http://www.samsung.com
Samsung Electronics Czech and Slovak, s.r.o., Oasis Florenc, Sokolovská 394/17,
180 00, Praha 8
DENMARK
70 70 19 70
http://www.samsung.com
FINLAND
030 - 6227 515
http://www.samsung.com
FRANCE
01 48 63 00 00
http://www.samsung.com
GERMANY
01805 - SAMSUNG (726-7864,€ 0,14/
Min)
http://www.samsung.com
CYPRUS
From landline : 8009 4000
http://www.samsung.com
GREECE
From landline : 80111- SAMSUNG
(7267864)
http://www.samsung.com
From landline & mobile : (+30) 210
6897691
HUNGARY
06-80-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
ITALIA
800-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
KOSOVO
+381 0113216899
http://www.samsung.com
LUXEMBURG
261 03 710
http://www.samsung.com
MACEDONIA
023 207 777
http://www.samsung.com
MONTENEGRO
020 405 888
http://www.samsung.com
NETHERLANDS
0900 - SAMSUNG (0900-7267864) (€
0,10/Min)
http://www.samsung.com
NORWAY
815-56 480
http://www.samsung.com
POLAND
0 801-1SAMSUNG (172-678)
http://www.samsung.com
+48 22 607-93-33
PORTUGAL
808 20 - SAMSUNG (808 20 7267)
http://www.samsung.com
RUMANIA
From landline : 08010- SAMSUNG
(7267864)
http://www.samsung.com
From landline & mobile : (+40) 21 206
01 10
SERBIA
0700 Samsung (0700 726 7864)
http://www.samsung.com
SLOVAKIA
0800 - SAMSUNG(0800-726 786)
http://www.samsung.com
SPAIN
902 - 1 - SAMSUNG (902 172 678)
http://www.samsung.com
SWEDEN
0771 726 7864 (SAMSUNG)
http://www.samsung.com
SWITZERLAND
0848-SAMSUNG(7267864, CHF 0.08/
min)
http://www.samsung.com/ch
U.K
0330 SAMSUNG (7267864)
http://www.samsung.com
EIRE
0818 717100
http://www.samsung.com
LITHUANIA
8-800-77777
http://www.samsung.com
LATVIA
8000-7267
http://www.samsung.com
ESTONIA
800-7267
http://www.samsung.com
TURKEY
444 77 11
http://www.samsung.com
6-3
http://www.samsung.com/ch_fr (French)
Maggiori informazioni
CIS
RUSSIA
8-800-555-55-55
http://www.samsung.com
GEORGIA
8-800-555-555
http://www.samsung.com
ARMENIA
0-800-05-555
http://www.samsung.com
AZERBAIJAN
088-55-55-555
http://www.samsung.com
KAZAKHSTAN
8-10-800-500-55-500 (GSM: 7799)
http://www.samsung.com
UZBEKISTAN
8-10-800-500-55-500
http://www.samsung.com
KYRGYZSTAN
00-800-500-55-500
http://www.samsung.com
TADJIKISTAN
8-10-800-500-55-500
http://www.samsung.com
MONGOLIA
UKRAINE
http://www.samsung.com
0-800-502-000
http://www.samsung.com/ua
http://www.samsung.com/ua_ru
BELARUS
810-800-500-55-500
http://www.samsung.com
MOLDOVA
00-800-500-55-500
http://www.samsung.com
ASIA PACIFIC
AUSTRALIA
1300 362 603
http://www.samsung.com
NEW ZEALAND
0800 SAMSUNG (0800 726 786)
http://www.samsung.com
CHINA
400-810-5858
http://www.samsung.com
HONG KONG
(852) 3698 - 4698
http://www.samsung.com/hk
http://www.samsung.com/hk_en/
INDIA
1800 1100 11
http://www.samsung.com
3030 8282
1800 3000 8282
1800 266 8282
INDONESIA
0800-112-8888
http://www.samsung.com
021-5699-7777
JAPAN
0120-327-527
http://www.samsung.com
MALAYSIA
1800-88-9999
http://www.samsung.com
PHILIPPINES
1-800-10-SAMSUNG (726-7864) for
PLDT
http://www.samsung.com
1-800-3-SAMSUNG(726-7864) for Digitel
1-800-8-SAMSUNG(726-7864) for
Globe
02-5805777
SINGAPORE
1800-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
THAILAND
1800-29-3232
http://www.samsung.com
02-689-3232
TAIWAN
0800-329-999
http://www.samsung.com
0266-026-066
VIETNAM
Maggiori informazioni
1 800 588 889
http://www.samsung.com
6-3
MIDDLE EAST
IRAN
021-8255
http://www.samsung.com
OMAN
800-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
KUWAIT
183-2255
http://www.samsung.com
BAHRAIN
8000-4726
http://www.samsung.com
EGYPT
08000-726786
http://www.samsung.com
JORDAN
800-22273
http://www.samsung.com
MOROCCO
080 100 2255
http://www.samsung.com
SAUDI ARABIA
9200-21230
http://www.samsung.com
U.A.E
800-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
AFRICA
CAMEROON
7095- 0077
http://www.samsung.com
COTE D’ IVOIRE
8000 0077
http://www.samsung.com
GHANA
0800-10077
http://www.samsung.com
0302-200077
KENYA
0800 724 000
http://www.samsung.com
NIGERIA
0800-726-7864
http://www.samsung.com
SENEGAL
800-00-0077
http://www.samsung.com
SOUTH AFRICA
0860-SAMSUNG (726-7864)
http://www.samsung.com
TANZANIA
0685 88 99 00
http://www.samsung.com
UGANDA
0800 300 300
http://www.samsung.com
6-3
Maggiori informazioni
6-4
Responsabilità per il servizio di assistenza a pagamento (costo imputabile ai
clienti)
In caso di richiesta del servizio di assistenza, anche se in garanzia, la visita a domicilio di un tecnico potrebbe essere a
pagamento nei seguenti casi.
Nessun difetto del prodotto
Pulizia del prodotto, regolazioni, spiegazioni, reinstallazione e così via.
•
Se un tecnico dell'assistenza fornisce istruzioni su come utilizzare il televisore o regola semplicemente alcune opzioni senza
smontare il prodotto.
•
Se un difetto è causato da fattori ambientali esterni (Internet, antenna, segnale via cavo e così via).
•
Se un prodotto viene reinstallato o si collegano dispositivi aggiuntivi dopo l'installazione iniziale del prodotto acquistato.
•
Se un prodotto viene reinstallato per il trasferimento in un altro luogo o in un'altro appartamento.
•
Se il cliente richiede istruzioni sull'utilizzo a causa del prodotto di un'altra azienda.
•
Se il cliente richiede istruzioni sull'utilizzo della rete o di un programma di un'altra azienda.
•
Se il cliente richiede l'installazione e la configurazione del software del prodotto.
•
Se un tecnico dell'assistenza esegue la rimozione/pulizia di polvere o materiali estranei all'interno del prodotto.
•
Se il cliente richiede in aggiunta un'installazione dopo l'acquisto di un prodotto tramite shopping da casa oppure online.
Danno del prodotto per causa imputabile al cliente
Danno del prodotto dovuto a uso improprio o errata riparazione da parte del cliente.
Se il danno è causato da;
•
Urto esterno o caduta.
•
Utilizzo di accessori o prodotti venduti separatamente non specificati da Samsung.
•
Riparazione non eseguita da un tecnico di un'azienda di servizi di assistenza autorizzata o di un partner di Samsung
Electronics Co., Ltd.
•
Rimodellazione o riparazione del prodotto da parte del cliente.
•
Utilizzo con una tensione errata o con collegamenti elettrici non autorizzati.
•
Mancata osservanza degli avvisi di attenzione riportati nel Manuale dell'utente.
Altro
•
Se il prodotto non funziona a seguito di una calamità naturale (danno da fulmine, incendio, terremoto, alluvione e così via).
•
Se i componenti di consumo sono completamente esauriti (batteria, toner, luci a fluorescenza, testina, vibratore, lampada,
filtro, nastro e così via).
Se il cliente richiede un intervento di assistenza nel caso in cui il prodotto non presenti alcun difetto, potrebbe essere
addebitata una commissione. Si consiglia pertanto di leggere prima il Manuale dell'utente.
Maggiori informazioni
6-4
6-5
Corretto smaltimento del prodotto (rifiuti elettrici ed elettronici)
(Applicabile nell'Unione Europea e in altri paesi europei con sistema di raccolta differenziata)
Il marchio riportato sul prodotto, sugli accessori o sulla documentazione indica che il prodotto e i relativi accessori
elettronici (quali caricabatterie, cuffia e cavo USB) non devono essere smaltiti con altri rifiuti domestici al termine
del ciclo di vita. Per evitare eventuali danni all'ambiente o alla salute causati dall'inopportuno smaltimento dei
rifiuti, si invita l'utente a separare il prodotto e i suddetti accessori da altri tipi di rifiuti e di riciclarli in maniera
responsabile per favorire il riutilizzo sostenibile delle risorse materiali.
Gli utenti domestici sono invitati a contattare il rivenditore presso il quale è stato acquistato il prodotto o l'ufficio
locale preposto per tutte le informazioni relative alla raccolta differenziata e al riciclaggio per questo tipo di materiali.
Gli utenti aziendali sono invitati a contattare il proprio fornitore e verificare i termini e le condizioni del contratto di
acquisto. Questo prodotto e i relativi accessori elettronici non devono essere smaltiti unitamente ad altri rifiuti commerciali.
6-4
Maggiori informazioni
Download PDF

advertising