Gebrauchs- und Einbauanweisung
Operating and assembly instructions
Notice d'utilisation et de montage
Istruzioni per l'uso e per il montaggio
Gebruiksaanwijzing en inbouwinstrukties
GLASKERAMIK-KOCHFLÄCHEN
CERAMIC BUILT-IN HOBS
D
GB
TAQUES DE CUISSON VITROCÉRAMIQUE
F
PIANI DI COTTURA IN VETROCERAMICA
I
KERAMISCH KOOKPLATEAU
ZGR / ZGRN / ZGRW / ZGRX
NL
2226
Caro cliente
La ringraziamo per la fiducia accordataci con l'acquisto
di un piano di cottura in ceramica vetrosa ZANUSSI.
Per ottenere la massima soddisfazione leggete
attentamente questo libretto.
Seguendo,passo passo,le istruzioni troverete piú facile
e famigliare l'impiego dell'apparecchio.
30
Indice
Informazioni importanti .......................................... 32
Disimballo e controllo ............................................ 33
Descrizione dell'apparecchio ................................. 33
Dati tecnici ............................................................ 33
Funzionamento ..................................................... 34
Stoviglie ed uso ..................................................... 34
Manutenzione e Cura ............................................ 35
Montaggio ............................................................. 36
Cosa fare in caso di... ........................................... 37
31
Informazioni importanti
• Alfine di evitare danno corporali e
materiali, vogliate leggere attentamente le seguenti istruzioni di
montaggio e d'uso, prima della
messa in funzione del vostro piano
in vetroceramica.
• L'apparecchio deve essere installato da un'elettricista
qualificato.
• Utilizzate il piano di cottura solo dopo essere stato
installato. Questo evita eventuali contatti con le parti
elettriche.
• Le riparazioni devono essere effettuate da un servizio
dopo-vendita qualificato. Questo per evitare eventuali
gravi danni.
• L'apparecchio è totalmente disinserito solo dopo
avere tolto le valvole o la presa elettrica.
• Evitate che i bambini si avvicinino al piano di cottura
durante il funzionamento. Si eviteranno eventuali
bruciature dovute al calore emesso dalle casseruole.
• Dalla loro messa in funzione, le piastre scaldano
velocemente. Accedentele solo quando avete posto il
recipiente. Evitere delle dispensioni inutili di energia.
• Le spie di caloro residuo segnalano se una zona di
cottura è accesa o, rispettivamente, ancora calda.
• Se utilizzate una presa nelle vicinanze del vetroceramica, verificate che i cavi non siamo a contatto con
il piano di cottura.
• Se utilizzate il piano di cottura come piano di lavoro,
fate attenzione. Involontariamente si potrebbero
accendere le piastre. Dopo l'utilizzazione, pulitelo
accuratamente.
• In caso di cottura con olio o grassi, controllatene la
cottura. Esiste pericolo di incendio.
• Se le piastre sono calde tenete lontano materiali
infiammabili, fogli alu, zucchero di ogni genere e cibi
contenenti zucchero. Se dovesse comunque succedere
che questi materiali si fondino, levateli immediatamente aiutandovi con un raschietto (a caldo). Pur non
causando danni di funzionamento, i guasti provocati da
zucchero sono irreparabili.
• Utilizzate solamente casseruole e pentole con fondo
liscio, senza scanelature. Si eviteranno graffiature del
vetro.
32
• Il piano in vetroceramica è a prova di temperatura.
Sia il caldo che il reddo non portano scompensi.
Evitate comunque di lasciare cadere oggetti (p.es.
bottigliette delle spezie). Tali oggetti possono
provocare delle fessure o buche sul vetro.
• In caso di fessure o buche, spegnete subito
l'apparec-chio ed interrompete la corrente. Questo
per evitare che eventuali trabocchi di cibi, raggiungano
la tensione.
• L'utilizzo di prodotti di pulizia non idonei possono
provocare graffi, incrostazioni o decolorazioni (del
decoro).
VOGLIATE DUNQUE UTILIZZARE SOLO PRODOTTI
SPECIALI PER PULIZIA DEL PIANO IN VETROCERAMICA.
Consigliamo di conservare la presente
istruzione
d'uso
nelle
vicinanze
dell'apparecchio.
Disimballo e controllo
Controllare, se il piano di cottura non
sia stato daneggiato durante il
trasporto! Se l'apparecchio risultasse dannegiato, informare subito
il vostro fornitore.
L'imballaggio dere essere distrutto
rispettandol'ambiente.
Descrizione dell'apparecchio
2
ZGR / ZGRN / ZGRW / ZGRX 2226
1. Zona di cottura
(doppio circuito)
∅
120/210 mm
2100 W
2. Zona di cottura
∅
145 mm
1200 W
3. Zona di cottura
(doppio circuito)
∅
170 x 265 mm
2200 W
4. Zona di cottura
∅
180 mm
1700 W
3
5. Spie calore residuo
1
5
4
Dati tecnici
Typ 077.0
Instr. No.
ZGR 2226
Prod.No. 941 591 674
Ser.No.
ZANUSSI
7.2kW
230 V ~ 50 Hz
SWISS MADE
Typ 077.0
Instr. No.
Dimensioni Piano cotture : Larghezza : 572 mm
Profondità : 502 mm
Altezza
: 44 mm
Dimensioni intaglio
Tensione
Potenza zone cottura
: Larghezza : 560 mm
Profondità : 490 mm
: 230 V ~ 50 Hz
: 7.2 kW
ZGRN 2226
Prod.No. 941 591 675
Ser.No.
ZANUSSI
7.2kW
230 V ~ 50 Hz
SWISS MADE
Typ 077.0
ZGRW 2226
Instr. No.
Ser.No.
ZANUSSI
Prod.No. 941 591 676
7.2kW
230 V ~ 50 Hz
SWISS MADE
Typ 077.0
Instr. No.
ZANUSSI
ZGRX 2226
Prod.No. 941 591 677
Ser.No.
7.2kW
230 V ~ 50 Hz
SWISS MADE
33
Funzionamento
• Le zone di cottura sono delineate
sul vetroceramica.
• I diametri delle zone di cottura
corrispondono ai normali diametri
delle casseruole e pentole.
• Fate attenzione ai fondi dei recipienti.
Spie calore residuo
Le spie del calore residuo (4 lampadine che corrispondono alle diverse zone di cottura) si illuminano
quando la superficie della zona di cottura corrispondente, raggiunge una temperatura che può provocare
delle bruciature. Anche dopo il disinsertimento della
piastra, la spia resta accesa fino a che la temperatura è
scesa a ca. 60°C.
Stoviglie ed uso
Stoviglie
Consigliamo di utilizzare solamente stoviglie e recipienti
adatti alle cottura su vetroceramica. Uno speciale marchio
è posto sulle stoviglie. (Potete comunque utilizzare i
recipienti già in vostro possesso, rispettando le seguenti
indicazioni.)
Stoviglie e recipienti con fondo in alluminio o
rame, possono lasciare dlle colorazione metalliche
molto difficili da togliere.
Maggiore attenzione è da dare a stoviglie smaltate
perchè, in caso di cottura a vuoto, possono portare
danni irreparabili.
Fondo delle pentole
Utilizzate solamente pentole con fondi lisci. Eventuali
fondi rugosi possono causare graffi sul piano di cottura.
Evitate fondi molto concavi o deformati. Fondi leggermente concavi assicurano una perfetta trasmissione
dell'energia poichè, grazie al calore, i fondi si dilatano e
viene dunque assicurata una migliore adesione alla
placca. Scegliete dunque dei fondi lucidi e puliti.
Diametro delle pentole
Il diametro delle pentole deve corrispondere il più possibile
a quello del corpo riscaldante.
Coperchio delle pentole
Un coperchio posto sulla pentola, permette di ritenere il
calore e dunque ridurre il tempo di cottura con rispettivo
risparmio energetico.
34
Manutenzione e cura
Per la pulizia del vetroceramica
valgono le stesse raccomandazioni
come il trattamento di superfici in
vetro. Mai utilizzare dei prodotti
aggressivi o, spugne con superfici
abrasive.
Pulire il vetroceramica dopo ogni uso
• Sporco superficiale
Con un panno umido senza detergenti. Certi detergenti
possono lasciare delle traccie bluastre, che difficilmente
possono essere tolte con una sola pulizia, anche
utilizzando prodotti speciali.
• Sporco resistente
Dapprima utilizzare un raschietto, indi risciacquare con
uno straccio.
Macchie
• Macchie color argentee possono essere dovute a
residui di alluminio. Le stesse sono eleminabili utilizzando uno speciale prodotto di pulizia (p.es. SigolinChrom). Residui calcarei sono eliminabili utilizzando
dell'aceto o un prodotto speciale.
• Fuoriuscite di zucchero o alimenti conteneti zucchero,
materie sintetiche o fogli d'alluminio: non spegnere la
zona concernente. Togliere i resti (con piastra ancora
calda) con un raschietto. Dopo aver eseguito questa
operazione spegnere la piastra e, quando è raffreddata,
pulire con il prodotto specifico.
I prodotti speciali sopracitati sono ottenibili presso
grandi magazzini, drogherie, negozi specializzati.
Non utilizzate i prodotti di pulizia sulle zone calde.
Lasciate asciugare il prodotto in seguito, levatelo
utilizzando uno straccio umido.
Pulizia cursore
I cursori si sollevano facilmente aprendoli lateralmente,
verso l'alto. Utilizzate solamente degli stracci umidi.
IN CASO DI ERRATA MANIPOLAZIONE, NON VERRÀ
ACCORDATA NESSUNA RESPONSIBILITÀ DA
PARTE NOSTRA.
35
Montaggio
• Tagliare a misura il pannello da incasso, rispettando
le misure prescritte.
Detail A
• Verificare se la guarnizione si trovi nella posizione
prevista e che aderisca perfettamente con l'apertura
del pannello (Detail A).
• Inserire il piano di cottura e centralro.
Fissaggio secondo fig.1
• Applicare le apposite lamiere di fissaggio sul fondo del
pannello da incasso.
• Avvitare con cacciavite normale o con intaglio a croce
gli elementi di fissaggio, serrandoli alternativa-mente
secondo le diagonali, in modo uniforme, finchè i bordi
aderiscano perfettamente.
• Evitate un avvitamento troppo stretto!
• Non impiegare utensili elettrici o pneumatici senza
giunto! (posizione 1-1.1Nm).
intaglio
piano cotture
fig.1
: 560 x 490 mm
: 572 x 502 mm
Profilo di tenuta
Vetro ceramica
Piano di lavoro
Il montaggio é da effettuarsi in modo tale da
assicurare che tutte le parti sotto tensione siano
coperte.
La distanza fra la parte inferiore del piano di cottura ed i
mobili da incasso dev'essere di 20 mm al minimo (fig.2).
Brida
Attenzione: Incaso di rottura del vetro, staccare, subito,
fig.2
la corrente.
Per quanto concerne la protezione contro il pericolo di
infiammazione l'apparecchio rispetta il tipo Y (IEC335-26). Soltanto apparecchi di questo tipo possono essere
incorporati accanto ad armadi annessi verticali o a pareti.
36
20
123
123
123
123
123
123
123
123
123
123
123
123
123
123
Cosa fare in caso di...
Prima di chiamare il nostro
servizio dopo-vendita, assicuratevi che l'apparecchio è stato
utilizzato correttamente e che i
fusibili siano in buono stato.
• Se sentite dei ronzii durante la cottura.
=> Non si tratta du un difetto. Con l'aumento del
calore dovrebbe scomparire.
• Se dovesse presentarsi un cambiamento di colore del
vetroceramica
=> Non si tratta di difetti di materiale ma bensì di resti
di cibo non perfettamente eliminati.
Questo non implica nessun problema di funzionamento o di durevolità dell'apparecchio.
Attenzione
Se dovessero presentarsi dei difetti sul vetro (fessure o
buche) spegnete immediatamente. Disinserite le
valvole o togliete la spina e chiamate il servizio dopovendita.
Le seguenti informazioni devono essere trasmesso in
caso di richiesta d'intervento:
• Type
............................................................
• Modello ............................................................
• Prod.No. ............................................................
Queste informazioni sono contrassegnate sull'etichetta
segnaletica che si trova alla pagina 33.
Con riserva di modifichie tecniche.
37
DELTA
HM
491B
491W
491N
491X
HM
496B
496W
496N
ZGR/ZGRN/ZGRW/ZGRX 2226
05.93
374 0333-08
Download PDF

advertising