Whirlpool | ADG 2900 | Installation | Whirlpool ADG 2900 Installation

526609ED.D60_iT
29-11-2002
10:50
Pagina 1 smicheli LOGOS_G4_4:Desktop Folder:
LAVORI FATTI:CECILIA:Installation:
I S T R U Z I O N I P E R L’ I N S TA L L A Z I O N E
PER MODELLI CARROZZATI E INTEGRATI (SINGOLI E DOPPI)
(NOTA: PER LE ISTRUZIONI RELATIVE AL PANNELLO INTEGRATO CONSULTARE LA SCHEDA FORNITA)
MODELLI DOPPI
NOTA
1.
2.
3.
4.
PER L’INSTALLATORE
Leggere integralmente e con attenzione queste istruzioni.
L’installazione di questa
richiede esperienza in ambito meccanico ed elettrico.
Consegnare queste istruzioni al cliente.
Al termine dell’installazione della
, l’installatore deve eseguire il controllo finale esposto nella
Sezione 11 di queste istruzioni per l’installazione.
Disimballare completamente la
.
R
R
R
5.
NOTA PER IL CLIENTE
Conservare queste istruzioni per l’installazione insieme al Manuale per l’utente per una consultazione futura.
La
deve essere ancorata in modo sicuro prima di essere messa in funzione.
R
MODELLI
Carrozzati
Integrati
MODELLI SINGOLI
ATTENZIONE
Queste istruzioni vanno seguite in modo accurato per garantire ventilazione e funzionamento corretti della
. Nel caso di un guasto conseguente a installazione non corretta, l’installatore sarà responsabile
di eventuali riparazioni.
R
ATTENZIONE
R
Prima di installare la
, rimuovere il fusibile dall’alloggiamento o aprire l’interruttore automatico.
Accertare che tutti i collegamenti dell’acqua siano disinseriti. È responsabilità dell’idraulico e dell’elettricista
verificare che ogni installazione sia conforme a tutti i codici e regolamenti.
ATTENZIONE
R
La
DEVE essere installata in modo da consentire in futuro la rimozione dalla sua sede in caso di
necessità di manutenzione. L’installatore è responsabile dell’installazione della
. L’installazione
eseguita in modo non corretto non è coperta dalla garanzia.
R
MODELLI
Carrozzati
Integrati
ATTENZIONE
R
Se la
viene spostata da un’installazione all’altra, va tenuta in posizione verticale per evitare
danni dovuti a fuoriuscita d’acqua.
(pagina 2/8)
PRIMA DI INIZIARE - MODELLI DOPPI E SINGOLI
COMPONENTI FORNITI
MODELLI DOPPI (INTEGRATI E CARROZZATI)
Raccordo
del tubo di
scarico (1)
Supporto
del tubo di
scarico (1)
Morsetti
metallici (2)
Viti Phillips
da 16 mm
Linguette per
l’installazione
Zoccolo prefinito
PREPARAZIONE PER L’INSTALLAZIONE
INFORMAZIONI SULLA PARTE ELETTRICA
PREPARAZIONE DELLA PARTE ELETTRICA
A) La presa di corrente con interruttore dell’elettrodomestico deve
essere installata in un armadietto o su una parete vicina allo
spazio sotto il banco, dove va installato l’elettrodomestico.
Nota: la presa di corrente deve essere accessibile dopo
l’installazione.
B) La presa di corrente deve essere posizionata fra 150 mm e
450 mm dall’alloggiamento della
.
CAVO DI ALIMENTAZIONE
A) Prestare particolare attenzione al momento dell’installazione
o dello smontaggio del prodotto a evitare danni al cavo
di alimentazione.
B) In caso di cavo di alimentazione danneggiato, esso va sostituito
dal fabbricante, dal tecnico autorizzato per la manutenzione
o da altra persona qualificata per evitare rischi.
R
PREPARAZIONE DELL’IMPIANTO IDRAULICO E DELLO SCARICO
A) Una valvola facilmente accessibile deve essere installata nel tubo
di erogazione dell’acqua.
B) Se la pressione di erogazione supera 1000 kPa, si deve usare una
valvola di limitazione della pressione.
C) Vedere opzioni per l’impianto idraulico alle pagine 3-4. Scegliere
un metodo che soddisfi nel modo migliore le proprie esigenze.
PREPARAZIONE DELL’ALLOGGIAMENTO
A) In caso di installazione di prodotti multipli a incasso va lasciato
uno spazio di almeno 2,5 mm attorno alla
.
B) In caso di installazioni ad angolo, verificare che ci sia uno spazio
fra l’armadietto adiacente (p. es., maniglie della porta) e i lati
della
aperta. Si raccomanda uno spazio minimo di
12,7 mm.
C) Se la
è installata sotto un banco, è necessario che
il legno nudo attorno alla
sia impermeabilizzato
con una vernice ad olio o poliuretano per evitare possibili danni
dovuti al vapore. L’aria nell’alloggiamento può surriscaldarsi e
diventare umida (satura a 65oC).
D) Verificare che i lati dell’alloggiamento siano a piombo (verticali),
in quanto questo servirà a mettere in piano la
.
E) Verificare che l’alloggiamento sia dotato di materiale sufficiente
per fissare la
usando le linguette di montaggio
(vedere fase 1, pagina 5). Se non ci sono elementi da fissare con
viti, aggiungerne qualcuno. Vedere pagina 3 o 4 per le posizioni
delle viti.
F) Il foro per gli allacciamenti DEVE trovarsi immediatamente
accanto all’angolo posteriore inferiore dell’armadietto.
Altrimenti, i tubi impediranno di spingere fino in fondo dentro
l’alloggiamento la
. Il foro deve trovarsi su uno o
l’altro lato a seconda della posizione degli allacciamenti.
R
ISTRUZIONI PER LA MESSA A TERRA
A) Questo apparecchio richiede la messa a terra.
Nel caso di malfunzionamento o guasto, la messa a terra riduce
il rischio di scossa elettrica grazie a un percorso di resistenza
minima della corrente elettrica.
ATTENZIONE
Il collegamento non corretto del conduttore per la messa a terra
dell’apparecchio può comportare il rischio di scossa elettrica.
In caso di dubbi circa un’adeguata messa a terra
dell’apparecchio, far eseguire un controllo da parte di un
elettricista qualificato o un addetto alla manutenzione.
R
R
MODELLI SINGOLI (INTEGRATI E CARROZZATI)
R
R
Supporto
del tubo di
scarico (1)
Raccordo
del tubo di
scarico (1)
Morsetti
Viti Phillips
metallici (2) da 16 mm
ATTREZZI NECESSARI
Asse in legno per tagliare
Metro a nastro
Livella a bolla
Occhiali di sicurezza
Coltello multiuso
Matita
Carta vetrata
Trapano e punta n. 2 Phillips
Cacciavite n. 2 Phillips
Cacciavite piatto
Chiave inglese regolabile o chiave
a bussola M5
Sega frontale a corona Ø 50 mm
Pinze da taglio laterale
R
R
B) Questo apparecchio è dotato di un cavo di alimentazione
con un conduttore e di una spina per la messa a terra.
La spina dell’alimentazione deve essere inserita in una presa
adeguata, installata e messa a terra in conformità con tutti
i codici e regolamenti locali.
ATTENZIONE
Non modificare la spina dell’alimentazione fornita insieme
all’apparecchio se non è adatta alla presa, un elettricista
qualificato deve installarne una idonea. Non utilizzare
prolunghe, adattatori o prese multiple.
526609ED.D60_iT
29-11-2002
10:50
Pagina 2 smicheli LOGOS_G4_4:Desktop Folder:
LAVORI FATTI:CECILIA:Installation:
(pagina 3/8)
MODELLO DOPPIO
OPZIONI DELL’IMPIANTO IDRAULICO
ALLOGGIAMENTO
Opzione 1
595 mm
Modelli con addolcitore dell’acqua
Per l’installazione dell’addolcitore dell’acqua della
consultare il Manuale per l’utente.
Massimo
1000 kPa (145 p.s.i.)
1000 kPa (145 p.s.i.)
50
55
m
m
Allacciamento dell’acqua
Raccomandata FREDDA (massimo 60°C).
BSP da 3/4“ (GB20) per rondella piatta
820mm-880mm
820 mm - 880 mm
R
+
+
R
Il foro Ø50mm
con Ø50 mm
per services
gli allacciamenti
hole
can
be either
può
essere
su uno
+
oside,
l’altroimmediately
lato proprio
adjacent
to
accanto all’angolo
corner
+
580
mm
580mm
throughout
cavity
attraverso
l’alloggiamento
600mm
600
mm
+
These
indicate
tab viti per le
Questi marks
segni indicano
la mounting
posizione delle
screw
locations
(refer(vedere
to stepfase
1 page
5) 5)
linguette
di montaggio
1, pagina
Collegamento elettrico
Presa d’alimentazione C.A. 230-240 V
Minimo 9 ampere.
VALVOLA
200 mm DI
RAGGIO MINIMO
DI PIEGATURA
DALLA VALVOLA
AVVERTENZA: NON effettuare allacciamenti a parti del sistema
di smaltimento dello scarico.
Opzione 3
usando il sifone del lavello con raccordo
del tubo di scarico.
R
Profondità zoccolo
Prefinito 50-65 mm; Integrato 67 mm meno dello spessore del pannello
dello zoccolo (lo spessore minimo del pannello utilizzando le viti
fornite è 9 mm).
PRESA DI CORRENTE
SFIATO
NOTA: ogni misurazione della profondità viene effettuata
dalla parte anteriore dell’armadietto adiacente.
Lunghezza degli allacciamenti
Tubo di scarico - 2250 mm
Tubo di alimentazione - 1750 mm
Cavo di alimentazione - 1965 mm
NOTA: allacciamenti all’incirca all’uscita del prodotto
189 mm da sinistra; 550 mm dalla parte anteriore;
793 mm dalla parte superiore.
SCARICO
ALIMENTAZIONE
DELL’ACQUA
SMALTIMENTO
DEGLI SCARICHI
SCARICO
Collegamento di scarico
Giunto del tubo di scarico per adattamento
al raccordo di scarico con Ø 19 mm ± 2 mm.
200 mm DI
RAGGIO MINIMO
DI PIEGATURA
DALLA VALVOLA
Opzione 2
con smaltimento degli scarichi.
Tubo verticale Ø 38 mm con traferro.
Minimo
100 kPa (14.5 p.s.i.)
30 kPa (4.3 p.s.i.)
# Altezza parte anteriore porta
Prefinito 717,5 mm; Integrato 717.5 mm minimo.
ALIMENTAZIONE
DELL’ACQUA
VALVOLA
SCARICO
97
mm
97mm
R
SCARICO
750 mm ± 50 mm
+
50-65 mm
*Per una
integrata, la profondità del prodotto è
specificata con uno spessore del pannello integrato della porta di 18 mm.
Pressione dell’acqua.
Modelli con addolcitore
dell’acqua
Altri modelli
+
90°
750 mm ± 50 mm
Apertura
cassetto
560 mm
82,5 mm
82.5mm
e tubo verticale Ø 38 mm con traferro.
PRESA DI CORRENTE
#
Spessore
min. dei
Min thickness
of lati
cavity
dell’alloggiamento
16 mm
sides is 16mm
PRESA DI CORRENTE
Curvatura
di 30 mm
R
14 mm
dalla
14mm
parte
anteriore
From
front
dell’armadietto
of cabinetry
640.5mm
640,5 mm
*
817,5 mm-877,5 mm
717,5 mm
570 mm
SCARICO
750 mm ± 50 mm
SPECIFICHE DEGLI ALLACCIAMENTI
RACCORDO
DEL TUBO
DI SCARICO
ALIMENTAZIONE
DELL’ACQUA
VALVOLA
200 mm DI
RAGGIO MINIMO
DI PIEGATURA
DALLA VALVOLA
ATTENZIONE
Verificare che i bordi del foro per gli allacciamenti siano
lisci o rivestiti.
NOTA: nella figura è illustrato il modello prefinito. Non esistono
differenze nell’impianto idraulico fra prodotti carrozzati e prodotti
integrati. Le opzioni 1 e 2 sono quelle preferite. Opzioni 1 e 2 o
impiego di una doppia entrata Il traferro è conforme ai requisiti Kosher.
(pagina 4/8)
MODELLO SINGOLO
OPZIONI DELL’IMPIANTO IDRAULICO
ALLOGGIAMENTO
SPECIFICA DI ALLACCIAMENTO
Opzione 1
R
e tubo verticale di Ø 38 mm con traferro.
Ø50mm
services
hole
can be either
Il foro con
Ø50 mm
per gli
allacciamenti
puòside,
essere
adjacent
to corner
su uno oimmediately
l’altro lato proprio
accanto
all’angolo
595 mm
PRESA DI
CORRENTE
SCARICO
407 mm
410
mm
410mm
Curvatura
di 30 mm
Apertura
cassetto 560 mm
750 mm ± 50 mm
90°
Spessore min.
dei thickness
lati
Min
of
cavity
dell’alloggiamento
sides
is 16mm
16 mm
mm
5m
505
+
+
9797mm
mm +
+
Opzione 2
con smaltimento degli scarichi.
Tubo verticale di Ø 38mm con traferro.
600 mm
600mm
Allacciamento dell’acqua
Racommandata FREDDA (massimo 60°C).
3/4 “ BSP (GB20) per rondella piatta.
PRESA DI
CORRENTE
R
+
Questimarks
segni indicano
la posizione
These
indicate mounting
tabdelle viti per
screw
locations
(refer to step
1 page
le linguette
di montaggio
(vedere
fase5)1, pagina 5)
Minimo
100 kPa (14,5 p.s.i.)
30 kPa (4,3 p.s.i.)
Collegamento elettrico
Presa d’alimentazione C.A. 230-240 V
Minimo 4,5 ampere.
Peso
Modello prefinito a pieno carico 42 kg
Modello prefinito vuoto 28 kg
Lunghezza degli allacciamenti
Tubo di scarico - 2250 mm
Tubo di alimentazione- 1750 mm
Cavo d’alimentazione - 1965 mm
NOTA: allacciamenti all’incirca all’uscita del prodotto
189 mm da sinistra; 550 mm dalla parte anteriore;
393 mm dalla parte superiore.
SMALTIMENTO ALIMENTAZIONE
DEGLI SCARICHI DELL’ACQUA
VALVOLA
SCARICO
NOTA: Ogni misurazione della profondità viene effettuata
dalla parte anteriore dell’armadietto adiacente.
200 mm DI
RAGGIO MINIMO
DI PIEGATURA
DALLA VALVOLA
AVVERTENZA: NON effettuare allacciamenti a parti del sistema
di smaltimento dello scarico.
Opzione 3
usando il sifone del lavello con raccordo
del tubo di scarico.
R
NOTA: Per allineare la parte anteriore del cassetto con
l’armadietto adiacente, lo spazio fra prodotto e
la parte superiore del banco può essere aumentato
di almeno 3 mm.
ATTENZIONE
SFIATO
SCARICO
Verificare che i bordi del foro per gli allacciamenti siano lisci
o rivestiti.
Parte superiore del banco
L’armadietto non deve
sporgere oltre la base
dell’alloggiamento.
Vista Laterale
della
R
Armadietto
R
PRESA DI CORRENTE
Collegamento di scarico
raccordo del tubo di scarico da adattare
alla derivazione a T di scarico con Ø 19 mm ± 2 mm.
SCARICO
750 mm ± 50 mm
Modelli con addolcitore dell’acqua
Per l’installazione dell’addolcitore dell’acqua della
consultare il Manuale per l’utente.
Massimo
1000 kPa (145 p.s.i.)
1000 kPa (145 p.s.i.)
200 mm DI
RAGGIO MINIMO
DI PIEGATURA
DALLA VALVOLA
R
*Per un modello integrato, la profondità viene specificata con uno
spessore del pannello della porta integrata di 18 mm.
Pressione dell’acqua
Modelli con
addolcitore dell’acqua
Altri modelli
ALIMENTAZIONE
DELL’ACQUA
VALVOLA
SCARICO
580
mm
580mm
attraverso
l’alloggiamento
throughout
cavity
67
mm
67mm
750 mm ± 50 mm
570 mm*
ALIMENTAZIONE
DELL’ACQUA
VALVOLA
200 mm DI
RAGGIO MINIMO
DI PIEGATURA
DALLA VALVOLA
NOTA: nella figura è illustrato il modello prefinito. Non esistono
differenze nell’impianto idraulico fra prodotti carrozzati e prodotti
integrati. Le opzioni 1 e 2 sono quelle preferite. Opzioni 1 e 2 o
impiego di una doppia entrata Il traferro è conforme ai requisiti Kosher.
526609ED.D60_iT
29-11-2002
10:50
Pagina 3 smicheli LOGOS_G4_4:Desktop Folder:
LAVORI FATTI:CECILIA:Installation:
LEGGERE ACCURATAMENTE E CON
ATTENZIONE QUESTE ISTRUZIONI.
ISTRUZIONI PER L’INSTALLAZIONE
(pagina 5/8)
R
AVVERTENZA: il modello della vostra
può essere diverso da quello raffigurato negli schemi di installazione. L’installazione di prodotti integrati e carrozzati è uguale sia per modelli singoli sia per quelli doppi.
Le informazioni che si riferiscono unicamente ai modelli singoli sono evidenziate in blu. Gli schemi d’installazione sono stati semplificati per rendere più chiare le informazioni. PER PRODOTTI INTEGRATI ATTENERSI ALLE
ISTRUZIONI DI PREPARAZIONE DEL PANNELLO INTEGRATO, PRIMA DI INSERIRE IL PRODOTTO NELL’ALLOGGIAMENTO.
1 INSERIMENTO DEL PRODOTTO NELL’ALLOGGIAMENTO
2 RIMOZIONE DELLA VASCA
ATTENZIONE
1
La
3
R
deve essere libera di chiudersi
completamente. Con parti anteriori del
cassetto integrate che si sovrappongono
va lasciata una distanza di 2,5 mm fra
parte anteriore del cassetto e armadietto.
(SOLTANTO MODELLI SINGOLI). Il prodotto
può spostarsi. Marcare la posizione del
telaio sull’alloggiamento.
4
REGOLAZIONE DEI PIEDINI
SOLTANTO MODELLI DOPPI
ATTENZIONE
DISTANZA MINIMA DALLA
PARTE INFERIORE DEL BANCO 2,5 mm
6
ATTENZIONE
5
2
ATTENZIONE
NON spingere
i cassetti nella
parte centrale.
Sul prodotto NON va appoggiata nessuna
parte dell’armadietto della cucina.
3
ATTENZIONE
Fare attenzione
agli spigoli vivi.
8
OPZIONI LINGUETTE DI MONTAGGIO
Le linguette di montaggio sono a coppie, una su ciascun lato del prodotto.
Vengono usate per fissare il prodotto ai lati dell’alloggiamento. Per
l’installazione sono necessarie due serie di coppie di linguette, per esempio
coppie di linguette A e B . Tutte le linguette saranno del tipo migliore.
È necessario usare le linguette di montaggio B per un’installazione minima.
9
7
4
SOLTANTO MODELLI DOPPI C Opzione linguetta di montaggio C
Se si usano linguette d’installazione C nella parte superiore, montarle
nel telaio inserendole nelle scanalature superiori come illustrato nella
figura. Verificare che le linguette siano perfettamente bloccate in sede.
SOLTANTO MODELLI SINGOLI. Aprire con cautela il cassetto
e marcare la posizione del telaio sull’alloggiamento, prima
di rimuovere la vasca.
5
Aprire il cassetto (cassetto inferiore nei MODELLI DOPPI).
Sganciare la vasca abbassando la staffa sul lato destro e
spingerla dentro di 30 mm. Ripetere l’operazione sul lato sinistro.
2
Eliminare le ostruzioni dall’alloggiamento per evitare interferenze con lo
scorrimento del prodotto. Allentare i piedini SOLTANTO MODELLI DOPPI.
6
Sollevare la vasca fuori dalle guide del cassetto.
Spingere il prodotto nell’alloggiamento per adattarlo all’armadietto
adiacente. Non spingere il cassetto (i cassetti) nella parte centrale.
Accertarsi che l’alimentazione, i tubi di scarico e il cavo d’alimentazione
siano liberi e non danneggiati, spingendoli con attenzione attraverso il foro
degli allacciamenti, mentre si spinge il prodotto dentro l’alloggiamento.
7
Reinserire le due guide nel prodotto.
3
8
Mettere la vasca sul fondo.
Per MODELLI SINGOLI, a seconda dell’altezza
dell’alloggiamento, potrà essere necessario
appoggiare la vasca, per es. su una sedia.
1
4
FISSAGGIO DEL PRODOTTO
5
RIMONTAGGIO DELLA VASCA
NOTA: per prodotti a incasso, allineare la parte superiore
delpannello superiore con quella dell’armadietto adiacente.
ATTENZIONE
6
(pagina 6/8)
COLLEGAMENTO TUBO (TUBI) DI SCARICO
ATTENZIONE
10
SOLTANTO MODELLI DOPPI
Regolare l’altezza del prodotto per adattarlo all’armadietto,
girando i piedini dall’interno del prodotto con una chiave fissa
o una chiave M5. SUGGERIMENTO: con attenzione eliminare
il carico da ogni piedino usando la guida e poi girare a mano.
Il prodotto deve essere messo a livello entro 2,5 mm
dalla parte anteriore a quella posteriore e da lato a lato.
SUGGERIMENTO: per mettere a livello il prodotto posizionare
una livella a bolla d’aria sulle guide del cassetto.
R
Prima di rimontare la vasca, controllare che i tubi
non siano attorcigliati e che i fermi a scatto sul retro
di ogni guida del cassetto siano rivolti in avanti.
9
con raccordo di scarico (vedere opzioni impianto idraulico).
Ricordare di applicare in primo luogo i morsetti metallici sui tubi di scarico.
ATTENZIONE
Va usato il supporto
del tubo di scarico.
ATTENZIONE
Staffa
del fermo
11
12
Verificare che i tubi
di scarico siano
estesi per tutta
la loro lunghezza.
I tubi NON DEVONO
essere appoggiati
sul raccordo del
tubo di scarico.
Tenere la parte
in eccesso del tubo
di scarico sul lato
del supporto del
tubo di scarico.
NOTA - I MODELLI SINGOLI
non hanno linguette sulla
parte superiore.
STAFFA
DELLA
VASCA
ERRATO
10
SOLTANTO MODELLI SINGOLI
Verificare se la posizione del telaio corrisponde
ancora a quella marcata sull’alloggiamento,
prima di fissare il prodotto.
11
Ci sono quattro fori rotondi da 16 mm, due sul
lato sinistro e due sul lato destro
dell’isolamento acustico. Per fissare il prodotto
all’armadietto avvitare una vite Phillips
da 16 mm in ciascun foro.
12
SOLTANTO MODELLI DOPPI
Avvitare le due linguette superiori alla parte
inferiore del banco. Usare le viti Phillips
da 16 mm fornite. Per le linguette l’apertura
massima verticale può essere di 19 mm.
15a
RACCORDO
DEL TUBO
DI SCARICO
SINGOLO
RACCORDO
DI SCARICO
MORSETTO
METALLICO
RACCORDO
DEL TUBO
DI SCARICO
DOPPIO
SUPPORTO DEL
TUBO DI
SCARICO
RACCORDO
DI SCARICO
SFIATO
ATTENZIONE
13
14
MORSETTO
METALLICO
Fermo
a scatto
ATTENZIONE
ATTENZIONE
La grandezza minima
del foro a cui va
collegato il sistema
di scarico è 16 mm.
SCARICO
16
PRESA
DI
CORRENTE
ALIMENTAZIONE DELL’ACQUA
750 mm ± 50 mm
Guida del
cassetto
15b
Massimo
120 mm
750 mm
± 50 mm
TUBO
VERTICALE
con Ø 38 mm
(vedere opzioni 1
o 2 dell’impianto
idraulico)
Verificare che le staffe della vasca sui due lati siano rimontate.
13
Quando si rimuove la vasca, essa può essere ruotata
o rovesciata. Questo determinerà una torsione dei tubi.
Invertire la direzione per srotolare i tubi prima di
rimontare la vasca.
14
Per rimontare la vasca, accertare che i due fermi a scatto
sul retro di ogni guida del cassetto siano spostati in
avanti. Verificare che i tubi siano fissati in alto. Mettere
la vasca sulle guide semiaperte del cassetto e chiuderlo.
Verificare che le staffe della vasca siano state rimontate
sui due lati della stessa. In caso contrario, spingere in
avanti le staffe della vasca finché finché il pulsante
della staffa della vasca è rimesso in posizione.
15a
Infilare un morsetto metallico su ogni tubo di scarico, poi spingere dentro i morsetti
e fissarli saldamente al raccordo del tubo di scarico, 5 scatti. Posizionare il morsetto
metallico fra le due scanalature di posizionamento sul raccordo del tubo di scarico.
15b
Allacciare il raccordo del tubo di scarico al raccordo dello scarico (vedere Opzioni impianto
idraulico). Accoppiarli in modo adeguato. Se necessario, si può usare una fascetta stringitubo.
16
Quando si usa l’opzione tubo verticale (vedere opzioni impianto idraulico), i tubi non
devono estendersi oltre 120 mm al di sotto del tubo verticale, al fine di evitare il travaso.
Fissare il supporto del tubo di scarico all’armadietto (con le viti fornite) per evitare
il travaso senza fare annodare il tubo (i tubi) di scarico. Se necessario, è possibile
tagliare il tubo (i tubi) di scarico a una lunghezza adatta.
526609ED.D60_iT
7
29-11-2002
10:50
Pagina 4 smicheli LOGOS_G4_4:Desktop Folder:
COLLEGAMENTO IDRAULICO ED ELETTRICO
8
LAVORI FATTI:CECILIA:Installation:
MISURAZIONE DELLO ZOCCOLO
9
(pagina 7/8)
RIFINITURA DELLO ZOCCOLO
SOLTANTO MODELLI DOPPI
SOLTANTO MODELLI DOPPI
ATTENZIONE
IMPORTANTE - Prima di tagliare, controllare che lo zoccolo sia posizionato
su un asse di legno per taglio al fine di evitare danni alla parte circostante.
In questa fase NON collegare il prodotto all’alimentazione.
20
SFIATO
SCARICO
18
ALIMEBTAZIONE
DELL’ACQUA
VALVOLA
PRESA DI
CORRENTE
21
200 mm
DI RAGGIO
MINIMO DI
PIEGATURA
DALLA VALVOLA
17
19
ATTENZIONE
Eliminare tutti gli spigoli vivi
ATTENZIONE
NON tagliare il tubo di alimentazione.
22
17
18
Collegare il tubo di alimentazione al rifornimento d’acqua. Verificare che la
rondella di tenuta sia in sede. La coppia di tubi va stretta di un altro
mezzo giro dopo applicazione della guarnizione. SUGGERIMENTO: Aprire la
valvola dell’acqua per controllare eventuali perdite.
Bottom
edge
Bordo
inferiore
del
oflato
tub side
della vasca
Verificare che ci sia una presa di corrente vicina per il cavo
di alimentazione. Se non c’è una presa adatta disponibile,
farne installare una da un elettricista qualificato.
19
NOTA: PER I MODELLI SINGOLI NON E’ PREVISTA L’INSTALLAZIONE
DI UNO ZOCCOLO.
PROCEDERE FINO ALLA FASE 11 DELLA LISTA DI CONTROLLO.
10 MONTAGGIO DELLO ZOCCOLO
SOLTANTO MODELLI DOPPI
Aprire parzialmente il cassetto inferiore.
Capovolgere lo zoccolo prefinito e tenerlo
in posizione verticale contro il bordo inferiore
del fianco della vasca (non la parte anteriore
del cassetto).
20
Sulla scanalatura scelta, con un cutter tagliare le nervature verticali
al centro e alle estremità. Tagliare per tutta la lunghezza con un cutter.
Capovolgere lo zoccolo, piegarlo e poi tagliare dalla parte anteriore.
Carteggiare o raschiare il bordo inferiore per rimuovere le sbavature.
Marcare la posizione del bordo inferiore del lato
della vasca sullo zoccolo.
21
Per evitare il rischio di tagli, eliminare tutti gli spigoli vivi dopo la rifinitura.
Scegliere la scanalatura più vicina al segno fatto
a matita che corrisponderà alla parte più corta
dello zoccolo.
22
Rimuovere le linguette dello zoccolo staccandole.
Verificare se il prodotto è a livello, se è fissato saldamente all’armadietto
e se si apre e si chiude liberamente. La
deve potersi chiudere
senza alcuna resistenza dell’armadietto.
R
Verificare che il tubo di alimentazione nella valvola di connessione sia stretto
di un altro mezzo giro dopo applicazione della guarnizione.
Binari per
il montaggio
dello zoccolo
Verificare che tutti i fori incompleti o i tappi nella connessione di scarico siano
stati forati e che sia stata eseguita la connessione di scarico.
Allacciare l’alimentazione e aprire il rubinetto dell’acqua.
La
deve mandare un segnale acustico e accendersi.
R
23
Aprire il cassetto (i cassetti) e verificare il funzionamento del pannello di comando
del programma di lavaggio, controllando che i bracci aspersori siano in sede e
possano ruotare liberamente.
Sul pannello di controllo del programma di lavaggio selezionare Risciacquo e chiudere
il cassetto (i cassetti). Avviare il programma premendo il pulsante Avvio/Pausa.
24
(pagina 8/8)
11 LISTA DI CONTROLLO FINALE - MODELLI DOPPI E SINGOLI
RICERCA DI GUASTI
Eccesso d’acqua residua sulla piastra del filtro, dopo il
ciclo di risciacquo; controllare che i tubi di scarico non
siano piegati o la connessione di scarico sia bloccata.
Alimentazione acqua assente; controllare che l’acqua
sia connessa, l’alimentazione accesa e se c’è pressione
dell’acqua.
R
La
non si illumina quando si apre la vasca;
verificare che l’alimentazione elettrica sia connessa
e che sia accesa.
Acqua attorno all’alimentazione e ai collegamenti di
scarico, verificare i collegamenti, l’impianto idraulico
esistente e i tubi per accertare eventuali perdite.
Dopo che è terminato il programma Risciacquo, verificare se la macchina ha
funzionato e scaricato in modo corretto.
Se si verifica un’anomalia, consultare la sezione
Codice anomalia del Manuale per l’utente.
Controllare l’alimentazione dell’acqua e la connessione di scarico per accertare
eventuali perdite.
In caso di impossibilità a risolvere il problema,
contattare il proprio centro assistenza clienti.
Ripetere per ogni cassetto.
CONSEGNARE AL CLIENTE TUTTA LA DOCUMENTAZIONE.
ATTENZIONE
NON serrare a fondo
le viti. Il serraggio a fondo
danneggerà il componente
di montaggio in plastica.
12 ASSISTENZA CLIENTI
Se dopo aver effettuato i controlli sopra menzionati l’anomalia permane o si ripresenta, spegnere l’apparecchio e chiudere il rubinetto
23
Aprire parzialmente il cassetto inferiore.
Posizionare lo zoccolo dietro la porta e infilarlo nelle
guide di montaggio nella parte inferiore della vasca.
24
Chiudere il cassetto inferiore, controllando
se è a filo con l’armadietto adiacente.
Se necessario, aprire il cassetto e regolarlo.
Quando lo zoccolo è in posizione, aprire il cassetto
inferiore e serrare leggermente le viti
dello zoccolo, su ciascun lato.
dell’acqua, quindi contattare il Servizio Assistenza (vedere garanzia).
Prima di contattare il Servizio di Assistenza verificare di avere a disposizione i seguenti dati:
• Il tipo di anomalia.
• Tipo e modello dell’apparecchio.
• Codice di assistenza, ovvero il numero indicato sulla targhetta adesiva dell’Assistenza Tecnica.
Whirlpool is a registered trademark of Whirlpool USA
5019 102 00079
Download PDF

advertising