Aeg-Electrolux PWE9038-M User manual

Aeg-Electrolux PWE9038-M User manual
REFRESHMENT CENTER
Installazione ad incasso
ISTRUZIONI D’USO
PERFEKT IN FORM UND FUNKTION
2
Gentile Cliente,
Grazie per aver scelto i nostri prodotti di alta qualità.
Con questa apparecchiatura sperimenterete la perfetta combinazione fra il design funzionale e la
tecnologia d’avanguardia.
Le nostre apparecchiature sono state progettate per avere le migliori prestazioni e il massimo
controllo raggiungendo i più alti standard di eccellenza.
Inoltre, e’ parte integrante dei nostri prodotti l’attenzione per gli aspetti ambientali e per il
risparmio energetico.
Per assicurare prestazioni ottimali e un corretto utilizzo della vostra apparecchiatura, Vi invitiamo a
leggere attentamente questo libretto istruzioni.
Vi permetterà di seguire tutte le fasi di utilizzo perfettamente e nel modo più efficace.
Per consultare questo libretto ogni volta che lo desiderate, Vi consigliamo di tenerlo in un luogo a
portata di mano. Ricordatevi di consegnarlo ad eventuali futuri proprietari dell’apparecchiatura.
I seguenti simboli sono di ausilio per la lettura del manuale
Informazioni di sicurezza
Protezione dell’ambiente
Non gettare nei rifiuti urbani indifferenziati
3
INDICE
Avvertenze di sicurezza .............................................................................5
Sicurezza elettrica............................................................................................................................................5
Nell’installazione .............................................................................................................................................6
Durante l’uso....................................................................................................................................................6
Per la pulizia....................................................................................................................................................6
Tutela dell’ambiente ........................................................................................................................................6
Descrizione dell’apparecchio.....................................................................7
Parti principali.................................................................................................................................................7
Targhetta identificativa (Fig. 2).......................................................................................................................9
Caratteristiche tecniche....................................................................................................................................9
Installazione.............................................................................................10
Apertura imballaggio .....................................................................................................................................10
1. Posizionamento nella colonna ..............................................................................................................11
2. Allacciamento alla rete idrica e sifone..................................................................................................13
3. Montaggio cartuccia filtrante................................................................................................................14
4. Collegamento elettrico e primo avviamento .........................................................................................16
Uso del Refreshment Center ...........................................................................................................................17
Pannello frontale dei comandi .................................................................................................................17
Erogazione................................................................................................................................................18
Tipologie di allarme.................................................................................19
Manutenzione e Pulizia ............................................................................21
Sostituzione della bomboletta di CO2 (per uso alimentare) .....................................................................21
Sanificazione + sostituzione della cartuccia filtrante.............................................................................22
Tutela dell’ambiente ................................................................................25
Schema elettrico ......................................................................................26
Schema idraulico......................................................................................27
Errata corrige ………………………………………………..28
Garanzia/Servizio clienti.........................................................................35
4
Avvertenze di sicurezza
Questo apparecchio è conforme ai requisiti di sicurezza e salute delle seguenti Direttive Comunitarie:
- 73/23/CEE
Bassa tensione e successive modificazioni;
- 89/336/CEE
Compatibilità elettromagnetica, incluso delle successive modifiche apportate
con la direttiva 92/31/CEE;
- 98/37/CE
Direttiva Macchine.
E’ molto importante che questo libretto di istruzioni sia conservato in un luogo sicuro, al riparo da
agenti che lo possono danneggiare, vicino all’apparecchiatura per poterlo consultare in qualsiasi
evenienza.
Queste avvertenze sono state redatte per la Vostra incolumità e per quella degli altri. E’
indispensabile quindi leggerle attentamente prima di procedere ad installare ed utilizzare
l’apparecchiatura.
Sicurezza elettrica
L’apparecchio si avvia collegando l’apposita spina in dotazione ad una presa di corrente
dell’impianto elettrico. L’impianto elettrico domestico deve essere dotato di un differenziale
(salvavita) e di una efficiente messa a terra. Se non siete sicuri che il Vostro impianto disponga di
questi dispositivi, è indispensabile farlo controllare da un tecnico elettricista specializzato.
In caso di guasto, non tentare mai di riparare l’apparecchiatura da soli, ma interpellare
esclusivamente il centro assistenza più vicino per chiedere l’intervento di un tecnico. Le riparazioni
effettuate da persone non competenti possono provocare dei danni.
Togliere la spina dalla presa di corrente prima di procedere a qualsiasi operazione di pulizia e
manutenzione.
Se il cavo di alimentazione è danneggiato, sostituirlo con uno nuovo da richiedere esclusivamente al
rivenditore o al centro assistenza tecnica autorizzato.
5
Nell’installazione
Prestare la massima cura durante la movimentazione per non danneggiare parti del circuito
refrigerante onde evitare possibili fuoriuscite di gas.
Evitare qualsiasi esposizione prolungata dell’apparecchiatura ai raggi solari.
Per assicurare la massima stabilità e sicurezza è necessario installare l’apparecchio solo ad incasso nelle
apposite colonne AEG, REX, ELECTROLUX.
Eseguire l’installazione e l’allacciamento seguendo scrupolosamente le istruzioni contenute in
questo libretto.
Se l’apparecchio viene trasportato in posizione orizzontale è possibile che l’olio contenuto nel
compressore defluisca nel circuito refrigerante. E’ necessario quindi lasciarlo in posizione verticale
per almeno 2 ore prima di metterla in funzione per dar modo all’olio di refluire nel compressore.
Non piegare i tubi eccessivamente flessibili durante l’installazione dell’apparecchio.
Durante l’uso
Non usare mai Il Refreshment Center per scopi diversi dall’uso indicato, cioè erogare acqua liscia o
gassata e cubetti di ghiaccio. Un uso improprio dell’apparecchio può essere causa di danni alla
salute delle persone, oltre alla probabilità di arrecare guasti al corretto funzionamento
dell’apparecchio stesso.
Non permettere mai di utilizzare il Refreshment Center a bambini senza la presenza di un adulto.
Questa apparecchiatura è stata progettata per un uso da parte di persone adulte, è necessario fare
attenzione che i bambini non si avvicinino con l’intento di giocarvi.
Per la pulizia
Non usare mai oggetti metallici per pulire l’apparecchio per evitare di provocare dei danni alle
superfici.
Tutela dell’ambiente
In fase di rottamazione, è necessario provvedere ad un corretto smaltimento dell’apparecchiatura in
conformità alle leggi vigenti e ai materiali riciclabili presenti e contrassegnati con l’apposito
simbolo.
6
Descrizione dell’apparecchio
L’apparecchio Refreshment Center è un dispositivo ad uso domestico per refrigerare, trattare e
gasare l’acqua di rete oltre che a fornire ghiaccio in cubetti.
L’apparecchio è dotato di due fontanelle di erogazione, dalle quali si ottiene l’erogazione di :
- acqua ambiente;
- acqua fredda gasata;
- acqua fredda;
- ghiaccio in cubetti.
Parti principali
1.
2.
3.
4.
5.
9
Le parti principali che compongono il Refreshment Center sono:
Struttura frontale in acciaio inox
Fontanella erogazione acqua
Pannello comandi (pulsanti e spie)
Fontanella erogazione ghiaccio
Vaschetta raccogligocce
11
8
12
1
2
3
4
5
Fig. 1a
7
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
Interruttore accensione/spegnimento generale
Presa cavo alimentazione elettrica
Cartuccia filtrante
Bomboletta CO2
Raccordo ingresso H2O
Riduttore H2O con manometro
Testata filtro
6
7
10
Fig. 1b
8
13
Targhetta identificativa (Fig. 2)
Se l’apparecchio presenta un
disturbo di funzionamento e non si
è riusciti ad eliminarlo, è
necessario rivolgersi al più vicino
Centro di Assistenza. Alla
chiamata indicare i riferimenti del
modello e i dati riportati nella
targhetta identificativa, posta sul
pannello laterale.
MODEL
PWE9038-M
PNC
942 490 XXX
230 V ~ 50 Hz
MAX 190 W
TYPE
Refreshment Center
SERIAL No.:
XXXXXXXX
MADE IN ITALY
Fig. 2
Caratteristiche tecniche
Tensione di alimentazione elettrica
Frequenza
Potenza assorbita
Capacità di erogazione acqua fredda
Capacità di erogazione acqua gasata
Temperatura di erogazione
Pressione rete idrica (ingresso acqua)
Pressione ingresso CO2 nel carbonatore
Cartuccia filtrante
Capacità filtrante
Temperatura ambiente di funzionamento
Dimensioni di ingombro L x P x H (mm)
Peso
Gas refrigerante
230-240 V
50 Hz
190 W
1 l/min. per 2litri
1 l/min per 2 litri
< 13°C
> 2.0 bar
2.5 - 4 bar
0.5 micron
2840 litri
18°C-32°C
594x554xH378
38 Kg
R134a – 60gr
9
Installazione
Attenzione
Per un funzionamento regolare del Refreshment Center è necessaria una installazione a regola
d’arte. I dati relativi all’alimentazione elettrica e l’allacciamento alla rete idrica devono
corrispondere ai valori riportati nella tabella Caratteristiche Tecniche (vedere a pagina 6)
1.
2.
3.
4.
Nell’eseguire l’installazione osservare il seguente ordine di fasi di lavoro:
montaggio del Refreshment Center ad incasso nella colonna;
allacciamento alla rete idrica;
installazione cartuccia filtrante;
allacciamento alla rete elettrica.
Apertura imballaggio
Disimballare l'apparecchio ed assicurarsi che non abbia ricevuto danni durante il trasporto, quindi
movimentarlo con cura evitando urti e cadute che potrebbero danneggiare il circuito frigorifero.
All'interno dell'imballo è presente il seguente materiale:
A.
B.
C.
D.
Refreshment Center
2 Guide di scorrimento
Piana di fissaggio
6 Distanziali 2x1mm, 2x2mm,
2x3mm
A
B
C
D
Cavo di alimentazione
10
Tubo di carico e scarico
Cartuccia di filtrazione
Cartuccia di sanificazione e flacone
igienizzante
1. Posizionamento nella colonna
Posizionare il refrigeratore lontano da fonti di calore.
Posizionare il refrigeratore più alto dalle prese di acqua di rete.
-
Le dimensioni del vano sono:
1. Altezza (1): 360mm
2. Profondità (2): 580mm
3. Largo (3): 564mm
0
54
50
3
2
1
11
-
Eseguire il montaggio del basamento nel piano del vano, dopo aver verificato la
corrispondenza delle dimensioni di ingombro dell’apparecchio con le misure minime del vano
di posizionamento nella colonna (Fig. 4). Se è necessario, si possono usare i distanziali per
fissare il basamento al vano.
-
Montare le guide di scorrimento sul basamento già fissato nel piano del vano.
-
Inserire il Refreshment Center sulle guide del basamento.
Fig. 4
12
2. Allacciamento alla rete idrica e sifone
Attenzione
Collegare esclusivamente alla rete di acqua potabile.
E’ necessario disporre di un attacco supplementare sulla linea acqua fredda e di un innesto di
scarico sul sifone. Il collegamento alla rete idrica dovrà essere effettuata da un installatore idraulico.
Attenzione
La pressione dell’acqua può essere regolata attraverso il riduttore di pressione posto tra il filtro e la
bombola di CO2. La pressione potrà essere regolata tra 2,0 e 3,0 bar dopo aver erogato almeno 500cc
di acqua gassata.
Eseguire le seguenti operazioni (Fig. 5):
- Collegare il tubo di alimentazione acqua al raccordo acqua fredda appositamente predisposto.;
- Collegare il tubo di scarico acqua al raccordo sul sifone del lavello.
Attenzione
Non installare ill Refreshment Center più lontano da 4 metri dalla presa di acqua di rete oppure
usare altri tubi di collegamento.
Fig. 5
Ingesso acqua ¾”
Scarico acqua ¾”
13
3. Montaggio cartuccia filtrante
Sbloccare la molla di fissag gio collocata nel bordo
inferiore sotto il raccogligocce. (Fig. 5a)
Fig.5a
Afferrare il bordo della macchina ed estrarre
il Refreshment Center.
L’apparecchiatura così fuoriuscita dalla
colonna permette un facile accesso alla zona
laterale sinistra, dove si trova la cartuccia
del filtro
(Fig. 6).
Cartuccia filtro
Fig. 6
Togliere la capsula e collegare la cartuccia
filtrante alla testata seguendo le istruzioni
presenti sul filtro (Fig. 7)
Fig. 7
Aprire il rubinetto posto vicino alla cartuccia
filtrante (Fig. 8).
Fig.8
14
Controllare che non vi siano perdite di acqua
ed assicurarsi che la Bombola di CO2 sia ben
avvitata sul riduttore di pressione.
Aprire la valvola sul riduttore fino a
raggiungere una pressione di circa 3 bar.
La pressione potrà essere regolata fino ad
una pressione massima di 4 bar circa per
ottenere un livello di gassatura superiore
(Fig. 9).
Fig.9
15
4. Collegamento elettrico e primo avviamento
Attenzione
Prima di inserire la spina assicurarsi che la tensione e la frequenza dell’impianto corrispondano a
quelle riportate sulla targhetta identificativa e nelle caratteristiche tecniche (vedi pag. 6).
Fig. 10
Collegare l’apparecchio solo a una presa di corrente alternata 230 V tramite la spina in dotazione.
L’impianto elettrico deve rispettare tutte le norme di sicurezza vigenti. Se non siete sicuri che il
vostro impianto possieda i requisiti del caso, fatelo controllare da un tecnico elettricista.
Attenzione
La Casa Costruttrice declina ogni responsabilità qualora questa norma antinfortunistica non sia
rispettata.
Premere l’interruttore generale su
lato dell’impianto (Fig. 10), appena la
luce verde dell’interruttore si
accende l’unità eseguirà varie
operazioni di inizializzazione che ha
una durata di circa
4 minuti.
Questa operazione preliminare viene eseguita in automatico tutte le volte che si spegne e riaccende
l’interruttore generale. Durante il ciclo di scarico/carico acqua i pulsanti del pannello frontale sono
disabilitati.
16
Terminato il ciclo automatico è possibile premere il pulsante On/Off nel pannello frontale per
accendere tutte le funzioni refrigeranti del Refreshment Center.
A questo punto bisogna attendere circa 3 ore affinché l’unità raggiunga la temperatura idonea per
erogare acqua fredda e ghiaccio in cubetti.
L’acqua ambiente sarà invece subito disponibile.
Uso del Refreshment Center
Pannello frontale dei comandi
1
5.
6.
7.
8.
9.
10.
11.
12.
2
3
4
5
6
7
8
Spia esaurimento bomboletta CO2
Pulsante Dispenser on/off
Selettore acqua ambiente
Selettore acqua fredda gasata
Selettore acqua fredda
Selettore ghiaccio in cubetti
Pulsante Lampada On/Off
Spia esaurimento/sostituzione Filtro
17
Erogazione
Dopo aver acceso il Refreshment Center tramite
il pulsante On/Off e aver atteso il
raggiungimento della temperatura del
refrigeratore, l’apparecchio è pronto per
l’erogazione.
Posizionare un bicchiere sulla griglia della
vaschetta raccogligocce, quindi selezionare
sulla tastiera la bevanda desiderata o il
ghiaccio in cubetti. Rilasciare pulsante una
volta raggiunta la quantità desiderata. Non
erogare più di
1 litro di acqua gassata in continuo in quanto
si potrebbero verificare degli spruzzi di CO2.
In questo caso, interrompere l’erogazione per
1 minuto e riprendere l’erogazione.
L’erogazione viene segnalata con l’accensione
della luce rossa fissa corrispondente alla
bevanda selezionata.
Se si desidera riempire una bottiglia o una
caraffa è necessario estrarre il beccuccio della
fontanella afferrandolo con le dita e tirando
verso l’esterno.
18
Tipologie di allarme
Indicazione delle spie
luminose
Messaggio
La spia rossa del
filtro lampeggia
lentamente
Il filtro si sta esaurendo, sono stati erogati 2900 litri di
acqua.
E’ necessario sostituire la cartuccia filtrante seguendo le
istruzioni descritte nel paragrafo “Sostituzione filtro”.
La spia rossa del
filtro è accesa
È ora di cambiare il filtro, sono stati erogati 2980 litri
d’acqua. Seguire le istruzioni descritte nel paragrafo
“Sostituzione filtro”.
La spia rossa del
filtro resta
accesa fissa
Qualsiasi erogazione è bloccata.
E’ stata raggiunta il limite di 3000 litri.
Sostituire la cartuccia filtrante per riattivare le funzioni di
erogazione.
Seguire le istruzioni descritte nel paragrafo “Sostituzione
filtro”.
La spia
dell’acqua gasata
lampeggia
piano
L’erogazione di acqua gasata è bloccata.
Si è attivato il dispositivo time-out di protezione della
pompa.
Per riattivare l’apparecchio è necessario spegnere e
riaccendere premendo il pulsante On/Off sul pannello, dopo
un breve periodo di attesa.
La spia
bomboletta CO2
resta accesa
L’erogazione di acqua gasata è bloccata.
Si è esaurita la carica della bomboletta di CO2.
Sostituire la bomboletta di CO2 per riattivare le funzioni di
erogazione.
Seguire le istruzioni descritte nel paragrafo “Sostituzione
bomboletta CO2”.
19
Le spie
- acqua ambiente
- ghiaccio in cubetti
lampeggiano
simultaneamente
Le spie
- acqua ambiente
- acqua fredda
- acqua gassata
lampeggiano
simultaneamente
velocemente
Le spie
- acqua gasata
- acqua ambiente
- acqua fredda
- ghiaccio in cubetti
lampeggiano
simultaneamente
Tutte le spia rosse
lampeggiano
simultaneamente
Si è attivato il time-out del movimento vaschetta.
Per riattivare l’apparecchio spegnere e riaccendere l’interruttore
generale sul fianco del Dispenser.
Si è attivato l’allarme del contatore volumetrico. L’erogazione di
qualsiasi acqua è consentita anche se durante l’erogazione tutte e 3 i led
lampeggeranno.
Si è attivato il time-out di caricamento vasca principale.Per riattivare
l’apparecchio spegnere e riaccendere l’interruttore generale sul fianco
del Refreshment Center.
Qualsiasi erogazione è bloccata. Due possono essere le cause:
1. Il dispositivo anti-allagamento è entrato in funzione.
2. Il livello acqua nella vasca è troppo alto.
Per il primo caso spegnere l’apparecchio e asciugare l’acqua sul
basamento.
Per il secondo riattivare l’apparecchio spegnere e riaccendere
l’interruttore generale sul fianco del Refreshment Center.
In caso le segnalazioni di allarme permangano nonostante i tentativi di ripristino, contattare subito
il più vicino Centro di Assistenza.
20
Manutenzione e Pulizia
Prima di effettuare qualsiasi operazione di pulizia o di manutenzione, spegnere l’apparecchio e
scollegarlo dalla rete di alimentazione elettrica togliendo la spina dalla presa di corrente.
Sostituzione della bomboletta di CO2 (per uso alimentare)
1.
Quando si accende la spia della bomboletta CO2 è necessario procedere alla sostituzione della
bomboletta con una nuova, seguendo le istruzioni sotto riportate:
sbloccare la molla di fissaggio collocata nel
bordo inferiore
(Fig. 5a). Afferrare con due mani il bordo
della struttura e tirare verso l’esterno per far
scorrere il Refreshment Center sulle guide.
L’apparecchiatura così fuoriuscita dalla
colonna permette un facile accesso alla zona
laterale sinistra, dove è installata la
bomboletta CO2 (A-Fig. 12);
Fig. 12
2.
3.
4.
5.
afferrare la bomboletta ed estrarla dalla
propria sede;
tenendo il riduttore di pressione fisso, ruotare
in senso orario la bombola (fig.13) in modo
da separarla dal riduttore di pressione;
avvitare a fondo la nuova bomboletta al
riduttore;
sistemare la nuova bomboletta nella posizione
originaria sul fianco dell’apparecchio.
Fig. 13
21
Sanificazione + sostituzione della cartuccia filtrante
Quando si accende la spia di allarme relativa all’esaurimento della cartuccia del filtro, è necessario
procedere alla sostituzione con una cartuccia nuova, seguendo le istruzioni sotto riportate:
1. spegnere impianto da interruttore generale;
2. sbloccare la molla di fissaggio e tirare verso l’esterno
il corpo del Refreshment Center (Fig. 5a), quindi
individuare sulla sinistra la cartuccia del filtro;
3. chiudere il rubinetto posto vicino alla cartuccia filtro
(Fig.14);
4. posizionare sotto la fontanella di erogazione di acqua
un contenitore e dispensare acqua per svuotare la
Fig. 14
cartuccia filtro e le tubature.
5. ruotare in senso antiorario la cartuccia esaurita di
circa un quarto di giro fino a liberarla dalla testata
(Fig.15) e rimuoverla;
6. riempire la cartuccia di sanificazione con circa 300cc
di Neutral Detergent dal flacone. Inserire la cartuccia
con il sanificante sulla testata facendola ruotare in
senso orario di circa un quarto di giro per serrarla
nella testata;
7. aprire il rubinetto posto vicino alla cartuccia filtrante
(Fig.8);
8. asciugare con un panno l'acqua eventualmente finita
sul basamento ed assicurarsi che non vi siano perdite;
9. posizionare sotto il beccuccio di erogazione acqua un
contenitore o bicchiere capiente;
10. accendere l’interruttore generale tenendo
contemporaneamente premuto il pulsante accensione
lampada per circa 3”. Questo avvia la modalità
sanificazione, che viene segnalato dall’accensione con
led in movimento di tutte le spie del pannello
frontale. Durante questa operazione verrà sanificato
l’interno vasca e poi si attiverà automaticamente una
erogazione breve di acqua fredda e acqua ambiente
miscelata con il sanificante;
11. spegnere impianto da interruttore generale;
12. chiudere il rubinetto posto vicino alla cartuccia
Fig.15
filtrante (Fig. 14);
22
13. posizionare sotto la fontanella di erogazione di acqua
un contenitore e dispensare acqua per svuotare la
cartuccia filtro e le tubature;
14. togliere la capsula e collegare la nuova cartuccia
filtrante alla testata seguendo le istruzioni presenti
sul filtro (Fig. 7). Aprire il rubinetto posto vicino alla
cartuccia filtrante;
15. accendere l’interruttore generale e richiudere il
Dispenser spingendo verso l’interno del vano fino allo
scatto della molla di fissaggio;
16. attendere circa 4 minuti ed attivare la macchina dal
tasto on/off della pulsantiera;
17. erogare circa 1 litro di acqua fredda, gassata e fredda
per risciacquare bene le linee ed eliminare residui di
sanificante.
23
Il Refreshment Center è munito di un programma di controllo che rileva eventuali anomalie di
funzionamento e le segnala con l’accensione di spie di allarme sul pannello frontale, come descritto
nel paragrafo Tipologie di allarmi.
In presenza di anomalie di funzionamento che non sono segnalate da nessun allarme bisogna
consultare la casistica descritta nella tabella seguente.
MALFUNZIONAMENTO
PROBABILE CAUSA
INTERVENTO
Mancata erogazione di tutti i
Mancanza di tensione
Verificare che la presa sia
tipi di acqua
inserita
Elettrovalvola di chiusura in Chiamare Assistenza tecnica
avaria
L'apparecchio è acceso da +
Probabile perdita di gas
Chiamare Assistenza tecnica
di 3 ore, ma l'acqua non è
refrigerante
fredda e il ghiaccio non è
Il moto-ventilatore non
Chiamare Assistenza tecnica
disponibile
funziona
Compressore in avaria
Chiamare Assistenza tecnica
Termostato in avaria
Chiamare Assistenza tecnica
La gasatura è scarsa o quasi
Macchina nuova
Utilizzare la macchina
inesistente
almeno per qualche giorno
Bassa pressione di CO2
Aumentare la pressione
agendo sul riduttore posto
sulla bombola stesa
Aria accumulatasi nel
Erogare qualche litro di
saturatore
acqua gassata e vedere se la
situazione migliora.
Spruzzi di acqua gassata
fuoriescono quando si eroga
l’acqua ambiente e fredda.
Pompa di saturazione in
avaria
Valvola di non ritorno posta
sul saturatore rimasta aperta.
Chiamare Assistenza tecnica.
Chiamare Assistenza tecnica
Attenzione
Qualsiasi intervento di riparazione deve essere eseguito esclusivamente da personale autorizzato dal
costruttore.
24
Tutela dell’ambiente
Il simbolo
sul prodotto o sulla confezione indica che il prodotto non deve essere
considerato come un normale rifiuto domestico, ma deve essere portato nel punto di raccolta
appropriato per il riciclaggio di apparecchiature elettriche ed elettroniche. Provvedendo a smaltire
questo prodotto in modo appropriato, si contribuisce a evitare potenziali conseguenze negative, che
potrebbero derivare da uno smaltimento inadeguato del prodotto. Per informazioni più dettagliate
sul riciclaggio di questo prodotto, contattare l’ufficio comunale, il servizio locale di smaltimento
rifiuti o il negozio in cui è stato acquistato il prodotto.
25
Schema elettrico
EV1
EV2
EV3
EV4
EV5
EV6
SW1
SW2
SW3
SW4
L1-L8
L9
P1
P2
26
Elettrovalvola acqua ambiente
Elettrovalvola acqua gassata
Elettrovalvola acqua fredda
Elettrovalvola acqua di rete
Elettrovalvola gas caldo
Elettrovalvola carico vaschetta ghiaccio
Microinterrottore posizione carico
Microinterrottore posizione scarico
Pressostato
Interrottore generale bipolare
LEDs panello comandi
Light bar
Pompa carbonazione
Pompa scarico vasca
C1
PR1
PR2
PR3
PR4
PR5
PR6
M1
M2
M3
F1
T1-T6
TR1
Compressore
Sonda presenza ghiaccio
Sonda filtro deidratore
Sonda antiallagamento
Sonda livello MIN vasca
Sonda livello MAX carbonatore
Sonda livello MIN carbonatore
Motorriduttore coclea
Motorriduttore vaschetta ghiaccio
Motoventola
Flussometro
Tasti panello comandi
Adattatore AC-DC
Schema idraulico
A Ingresso acqua
B Scarico acqua
C Vaschetta ghiaccio
D Acqua fredda
E Acqua gassata
F Acqua ambiente
G Beccuccio erogazione acqua
1 Serpentina
2 Valvola non ritorno
3 Riduttore pressione
4 Valvola
5 Bombola CO2
6 Turbina
7 Elettrovalvola
8 Pompa
9 Cartuccia filtro
10 Carbonatore
27
Errata Corrige
Apertura imballaggio
Oltre al materiale elencato, l’imballo contiene:
- 10 viti 3.5x16 e 3 viti M4x8
- manuale utente
Installazione
Misure vano
50
0
54
1.Le misure minime del vano di posizionamento nella colonna:
1. Altezza (1): 380mm
2. Profondità (2): 560mm
3. Largo (3): 560mm
50
3
2
1
Posizionamento nella colonna
-
−
−
Eseguire il montaggio del basamento nel piano del vano (Fig. 3), dopo
aver verificato la corrispondenza delle dimensioni di ingombro
dell’apparecchio con le misure minime del vano di posizionamento
nella colonna. Se le dimensioni della nicchia lo richiedono, utilizzare i
distanziali per adattare e fissare il basamento all’allogiamento (Fig. 4)
Montare le guide di scorrimento sul basamento già posizionato nel
piano del vano, usando le n10 viti autofilettanti 3,5x16 fornite a
corredo (Fig. 5)
Inserire il Refreshment Center sulle guide del basamento e
spingerlo lentamente finchè si sente un lieve click che ne indica il
bloccaggio (Fig. 6).
Fig. 4
Fig. 5
Fig. 6
Montaggio cartuccia filtrante prima installazione
Sollevare il raccogligocce dalla sua posizione e sbloccare la molla di
fissaggio del Refreshment Center tirando verso l'alto (Fig. 8)
Fig. 8
Afferrare il bordo inferiore della macchina ed estrarre il Refreshment
Center (Fig. 9).
L’apparecchiatura così estratta dall’alloggiamento permette un facile
accesso alla zona laterale sinistra, dove si trova la cartuccia del filtro (Fig.
1a)
Fig. 9
Togliere la capsula. Collegare la cartuccia filtrante alla testata ruotandola
in senso antiorario (Fig. 10)
Fig. 10
Controllare che non vi siano perdite di acqua. Asciugare bene la zona
prima di inserire l'apparecchiatura nella nicchia.
Installazione dell’allineatore
L’allineatore è indispensabile nel momento in cui l’apparecchio vada
inserito in una composizione di elettrodomestici di diverse altezze.
Per fare in modo che il complesso sia perfettamente allineato è
necessario utilizzare l’apposita parte che andrà fissata sotto il frontale
con le tre viti M4x8 come da figura.
Fig. 4
29
Montaggio bombola gas CO2 prima colazione
Bombola Usa e getta
La bomboletta di CO2 si trova sul lato sinistro dell’apparecchiatura.
Togliere il tappo verde dall’attacco della bomboletta ed avvitare ad essa il
riduttore di pressione. Assicurarsi che la bombola di CO2 sia ben avvitata
(Fig. 11).
Aprire la valvola sul riduttore fino a raggiungere una pressione di circa 3
bar (Fig. 12).
La pressione potrà essere regolata fino ad una pressione massima di 4 bar
circa per ottenere un livello di gasatura superiore.
Fig. 11
Bombola ricaricabile
La bomboletta di CO2 si trova sul lato sinistro dell’apparecchiatura.
Insieme al riduttore di pressione, troverete un raccordo adattatore con
guarnizione già posta, che dovrà essere avvitato alla testata della
bombola. Per completare il montaggio, avvitare infine il riduttore di
pressione.
Aprire la valvola sul riduttore fino a raggiungere una pressione di circa 3
bar (Fig. 12).
La pressione potr essere regolata fino ad una pressione massima di 4 bar
circa per ottenere un livello di gasatura superiore.
Uso del Refreshment Center
Attenzione
L’apparecchio va acceso utilizzando il pulsante generale che si trova sul
lato destro dell'apparecchiatura. Il pulsante on/off del pannello
frontale non ha una funzione di stand by; l’apparecchiatura rimane
accesa elettricamente, ma le funzionalità sono disabilitate. La macchina
va accesa e spenta utilizzando sempre il pulsante generale interno, anche
nel momento di reset.
30
Fig. 12
Allarme
Indicazione delle spie luminose
Messaggio
La spia rossa del filtro
lampeggia lentamente
Il filtro si sta esaurendo, sono stati erogati 2700 litri di acqua.
È necessario sostituire la cartuccia filtrante seguendo le
istruzioni descritte nel paragrafo “Sostituzione filtro”
La spia rossa del filtro è
accesa
È ora di cambiare il filtro, sono stati erogati 2800 litri d’acqua.
Seguire le istruzioni descritte nel paragrafo “Sostituzione
filtro”
La spia rossa del filtro
resta accesa fissa
Qualsiasi erogazione è bloccata. È stato raggiunto il limite di
2840 litri.
Sostituire la cartuccia filtrante per riattivare
le funzioni di erogazione. Seguire le istruzioni descritte nel
paragrafo “Sostituzione filtro”
La spia dell’acqua gasata
lampeggia lentamente
L’erogazione di acqua gasata è bloccata. Si è attivato il time-out
di protezione della pompa.
Per riattivare l’apparecchio è necessario spegnere e riaccendere
premendo il pulsante On/Off sul pannello, dopo un breve
periodo di attesa.
La spia bomboletta CO2
resta accesa
L’erogazione di acqua gasata è bloccata.
Si è esaurita la carica della bomboletta diCO2.
Sostituire la bomboletta di CO2 per riattivare le funzioni di
erogazione.
Seguire le istruzioni descritte nel paragrafo “Sostituzione
bomboletta”.
Le spie
-
acqua ambiente
ghiaccio in cubetti
lampeggio
simultaneamente
L’allarme segnala il blocco del movimento vaschetta formazione cubetti.
Per riattivare l’apparecchio spegnere e riaccendere dal pulsante del pannello
frontale on/off.
31
Le spie
-
acqua ambiente
acqua fredda
acqua gasata
lampeggiano
simultaneamente
velocemente
Si attivato l’allarme del contatore volumetrico. Due
possono essere le cause:
1. Mancanza di acqua di rete;
2. Bassa pressione in ingresso acqua.
Verificare la presenza di acqua di rete. Spegnere e riaccendere dal pulsante del
pannello frontale on/off.
Le spie
-
acqua gasata
acqua ambiente
acqua fredda
ghiaccio in cubetti Questo allarme si verifica solo all'accensione dell'impianto attraverso l'interruttore
lampeggiano
generale. Indica il mancato caricamento della vasca principale a causa della
simultaneamente
mancanza di acqua di rete. Per riattivare l’apparecchio spegnere e riaccendere
l’interruttore generale sul fianco del Refreshment Center, dopo essersi assicurati che
c’è acqua di rete.
All leds blink
simultaneously
Qualsiasi erogazione bloccata. Due possono essere le cause:
1. il dispositivo anti-allagamento entrato in funzione;
2. il livello acqua nella vasca troppo alto.
Per il primo caso spegnere l’apparecchio e asciugare l’acqua sul basamento. Per il
secondo riattivare l’apparecchio spegnere e riaccendere l’interruttore generale sul
fianco del Refreshment Center.
Manutenzione e pulizia
Si consiglia di non toccare con mani bagnate o unte il panello frontale di
controllo, per evitare un malfunzionamento del touch control.
32
Scioglimento ghiaccio
Non inserire alcun oggetto nell’uscita del ghiaccio. Tale
operazione può danneggiare la parte o impedire la perfetta
chiusura dell’uscita stessa. Il conseguente aumento di
temperatura interna, genererà un più rapido scioglimento del
ghiaccio e quindi una ridotta disponibilità dello stesso
Sostituzione della bombola di CO2 (per uso alimentare)
Quando si accende la spia della bomboletta CO2 è necessario procedere alla sostituzione della
bomboletta con una nuova, seguendo le istruzioni sotto riportate:
1.
2.
sbloccare la molla di fissaggio collocata sotto il raccogligocce
(Fig. 8). Afferrare con due mani il bordo inferiore
dell’impianto e tirare verso l’esterno per far scorrere il
Refreshment Center sulle guide (Fig. 15). L’apparecchiatura
così fuoriuscita dalla colonna permette un facile accesso alla
zona laterale sinistra, dove installata la bomboletta CO2
(Fig.1a);
afferrare la bomboletta ed estrarla dalla propria sede;
Fig. 15
3.
4.
5.
tenendo il riduttore di pressione fisso, ruotare in senso
orario la bombola (fig.16) in modo da separarla dal riduttore
di pressione;
avvitare a fondo la nuova bomboletta al riduttore ruotandola
in senso antiorario (Fig. 11);
sistemare la nuova bomboletta nella posizione originaria sul
fianco dell’apparecchio.
Fig. 16
Sanificazione + sostituzione della cartuccia filtrante
Si avvisa l’utente che: se dopo pochi giorni dall’installazione viene visualizzata la
segnalazione di sostituzione filtro, è sufficiente attivare la procedura di sanificazione, senza
rimuovere il filtro, per ripristinare le funzionalità.
Quando si accende la spia di allarme relativa all’esaurimento della cartuccia del filtro, è necessario
procedere alla sostituzione con una cartuccia nuova, seguendo le istruzioni sotto riportate:
1.
2.
Sbloccare la molla di fissaggio (Fig. 8) e tirare verso l’esterno
il corpo del Refreshment Center (fig. 15)
spegnere l’impianto dall’interruttore generale;
33
3. individuare sulla sinistra la cartuccia del filtro (Fig. 1a);
4. ruotare in senso orario la cartuccia esaurita di circa un quarto
di giro fino a liberarla dalla testata (Fig. 17) e rimuoverla
facendo attenzione a non fare fuoriuscire dell’acqua;
5. riempire la cartuccia di sanificazione di Neutral Detergent.
Inserire la cartuccia con il sanificante sulla testata facendola
ruotare in senso antiorario di circa un quarto di giro per
serrarla nella testata (Fig. 18);
6. asciugare con un panno l'acqua eventualmente finita sul
basamento ed assicurarsi che non vi siano perdite;
7. posizionare sotto il beccuccio di erogazione acqua un
contenitore o bicchiere capiente.
8. accendere l’interruttore generale tenendo
contemporaneamente premuto il pulsante accensione
lampada per circa 5”. Poi premere per altre 2 volte il tasto
“luce” per 5” ogni volta. Questo avvia la modalità
sanificazione, che viene segnalato dall’accensione con led in
movimento di tutte le spie del pannello frontale. Durante
questa operazione verrà sanificato l’interno vasca e poi si
attiverà automaticamente una erogazione breve di acqua
fredda e acqua ambiente miscelata con il sanificante.
Fig. 17
Fig. 18
Fig. 19
9. spegnere impianto dall’interruttore generale;
10. rimuovere la cartuccia di sanificazione (Fig. 19) e collegare la
nuova cartuccia filtrante alla testata seguendo le istruzioni
presenti sul filtro (Fig. 20);
11. accendere l’interruttore generale e richiudere il Refreshment
Center spingendo verso l’interno del vano fino allo scatto
della molla di fissaggio (Fig. 21);
12. attendere circa 4 minuti ed attivare la macchina dal tasto
on/off della pulsantiera;
13. erogare circa 1 litro di acqua fredda, gassata e fredda per
risciacquare bene le linee ed eliminare residui di sanificante.
Fig. 20
Fig. 21
34
Garanzia/Servizio clienti
Italia
Certificato di garanzia del produttore verso il consumatore.
Durata: 3 anni
Le seguenti condizioni, relative alla Garanzia, si attivano a partire dalla data di consegna dell'apparecchiatura ed hanno una durata di 36
mesi (tale certificato è valido per gli acquisti effettuati dal 1° giugno 2002).
Questo certificato di garanzia si riferisce esclusivamente alle condizioni di Garanzia del Produttore nei confronti del Consumatore ed è
emesso da:
AEG-Electrolux
Electrolux Zanussi Italia S.p.A.
Corso Lino Zanussi, 26
33080 PORCIA - PN
Esso non pregiudica i diritti previsti dalla direttiva Europea 99/44/CE e dalla legislazione italiana di recepimento di cui il Consumatore è,
e rimane titolare (D. lgs. n° 24 dello 02.02.2002).
Clausole di garanzia
1.
Durata e condizioni di validità della garanzia
La presente Apparecchiatura è garantita da AEG-Electrolux per i difetti derivanti dal processo di fabbricazione che potrebbero manifestarsi
nel corso di 36 mesi a partire dalla data di consegna dell'Apparecchiatura.
Tale data deve essere comprovata da un documento di consegna rilasciato dal venditore o da altro documento probante (es. scontrino
fiscale) che riporti il nominativo del Rivenditore, la data di consegna dell'Apparecchiatura, gli estremi identificativi della stessa (tipologia,
modello).
Affinché la presente Garanzia del produttore abbia piena validità nel corso del periodo precedentemente indicato, è necessario che:
- l'Apparecchiatura sia utilizzata per scopi domestici e comunque non nell'ambito di attività imprenditoriali o professionali;
- tutte le operazioni di installazione e collegamento dell'Apparecchiatura alle reti energetiche (elettriche, idriche, gas) siano
effettuate seguendo scrupolosamente le indicazioni riportate nel Libretto di Istruzioni d'Uso e nella eventuale Documentazione di
Istruzioni per l'installazione inseriti all'interno dell'Apparecchiatura;
- tutte le operazioni di utilizzo dell'Apparecchiatura, così come la manutenzione periodica avvengano secondo le prescrizioni e
indicazioni riportate nel Libretto di Istruzioni d'Uso;
- qualunque intervento di riparazione sia eseguito da personale dei Centri di Assistenza Autorizzati dal Produttore e che i ricambi
utilizzati siano esclusivamente quelli originali.
2.
Impegno per il rimedio al difetto
Qualora, nel periodo di durata della garanzia, sia accertato e riconosciuto un difetto imputabile a vizi di fabbricazione, AEG-Electrolux si
impegna a eliminare il difetto attraverso la riparazione o la sostituzione dei componenti difettosi, senza alcuna spesa per il Consumatore.
Per ogni richiesta di intervento il Consumatore può comporre il numero telefonico del Centro di Assistenza Tecnica autorizzato AEGElectrolux, reperibile sugli Elenchi Telefonici (Comune Capoluogo di provincia) o sulle Pagine Gialle alla voce "Elettrodomestici
riparazione", oppure nel sito internet www.aeg-elettrodomestici.it
Se lo stesso difetto si ripete più volte o le spese di riparazione sono ritenute sproporzionate, il Produttore, a suo insindacabile giudizio,
potrà disporre la sostituzione dell'Apparecchiatura difettosa con un'altra dello stesso valore.
L'eventuale riparazione o sostituzione di componenti o della stessa Apparecchiatura non estendono la durata della presente garanzia che
continuerà, in ogni caso, fino alla scadenza dei 36 mesi come previsto alla precedente clausola 1.
3.
Estensione territoriale della garanzia
Questa Apparecchiatura è stata costruita per essere venduta e utilizzata sul territorio italiano (inclusi Città del Vaticano e Repubblica di S.
Marino) e, di conseguenza, la presente Garanzia del Produttore viene assicurata da AEG-Electrolux su tutto il territorio italiano (inclusi
Città del Vaticano e Repubblica di S. Marino) attraverso la propria rete di Assistenza Tecnica.
La presente Garanzia del Produttore non si estende quindi alle Apparecchiature vendute o utilizzate in un Paese estero. In questo ultimo
caso il Consumatore potrà avvalersi delle condizioni stabilite dalla Garanzia del Produttore offerta dalle società del Gruppo Electrolux
presenti nel Paese interessato.
4.
Clausole di esclusione
Non sono coperte dalla presente Garanzia del Produttore gli interventi e/o le riparazioni e/o le eventuali parti di ricambio che dovessero
risultare difettose a causa di:
– mancata osservanza delle istruzioni per l'uso e la manutenzione riportate nel libretto in dotazione all'Apparecchiatura;
– negligenza e trascuratezza d'uso;
– errata installazione;
– manutenzione o riparazioni operate da personale non autorizzato e/o utilizzo di ricambi non originali;
– danni da trasporto, ovvero danni da circostanze e/o eventi causati da forza maggiore che comunque non possono farsi risalire a difetti
di fabbricazione dell'elettrodomestico.
I particolari asportabili, le manopole, le lampade, le parti in vetro e smaltate, le tubazioni esterne e gli eventuali accessori e materiali di
consumo non sono coperti da garanzia se non quando si dimostri che si tratta di vizio di fabbricazione.
Sono altresì esclusi dalle prestazioni in garanzia gli interventi tecnici inerenti l'installazione e l'allacciamento agli impianti di
alimentazione.
Pertanto nel caso in cui, in relazione a quanto precedentemente indicato, venga effettuato su richiesta del consumatore un intervento da
parte del personale dei Centri di Assistenza Tecnica non autorizzati, i costi dell'intervento e delle eventuali parti di ricambio saranno a
totale carico del Consumatore.
5.
Limitazioni della responsabilità del Produttore
AEG-Electrolux declina ogni responsabilità per eventuali danni che possano, direttamente o indirettamente, derivare a persone, cose o
animali, in conseguenza della mancata osservanza di tutte le prescrizioni indicate nell'apposito Libretto di Istruzioni d'Uso e concernenti
specialmente quelle in tema di installazione, uso e manutenzione dell'Apparecchiatura.
6.
Scadenza della garanzia
Trascorso il periodo di 36 mesi di durata della presente Garanzia del Produttore, ogni intervento di riparazione e/o sostituzione di
componenti sarà a carico del Consumatore secondo le tariffe vigenti presso la rete di Assistenza Tecnica autorizzata dal Produttore.
INDIRIZZO
TELEFONO
ALESSANDRIA
VIA CARLO ALBERTO 10
0131-345389
ALESSANDRIA/TORT
ONA
C.SO ALESSANDRIA 77
0131-861804
ASTI
VIA S. GIOVANNI BOSCO
5
0141-594654
BIELLA
VIA CANDELO 30
015-401738
VIA DEI SARACENI 2
0171-791170
VIA P.D. PINELLI 62/B
011-4730995
P.ZZA PERRONE 5/9
0125-424600
FAX
PIEMONTE
CUNEO/
CASTELLETTO
STURA
TORINO
TORINO/IVREA
36
0131341384
0131868245
0141594654
015401738
0171791432
0114374810
012549527
INDIRIZZO
TELEFONO
TORINO/PINEROLO
VIA BATTITORE 16 FRAZ. ABBADIA ALPINA
0121-303781
VERBANIA/
DOMODOSSOLA
VIA CASTELLAZZO 31
0324-243031
VERCELLI
C.SO MAGENTA 17
0161-258071
FAX
0121305253
0324243031
0161260926
VALLE D'AOSTA
C.SO LANCIERI DI AOSTA
0165-31692
20
0165363252
BERGAMO
VIA PRIVATA LORENZI
21/A
035-316943
BRESCIA
VIA DALMAZIA 89
030-224150
COMO/CERMENATE
VIA VOLTA 44
031-771391
CREMONA/BOSCO
EXPARMIGIANO
VIA ROMA 18
0372-452326
MANTOVA
VIA L. ARIOSTO 57/59
0376-368479
MILANO
VIA BALILLA 8
02-58106432
MILANO
VIA C.A. CARLONE 8
02-4047172
VIA E. DE NICOLA 4
02-45869855
VIA OMODEI 1
02-66400980
VIA BELLINI 23-ANG.
VIA GRAMSCI
022400851/2/3
VIA I. ROTA 30/E
039-6081550
PAVIA
VIA G. MORUZZI 2/1
0382-526311
PAVIA/CASTEGGIO
VIA MANZONI 11
0383-890117
PAVIA/VIGEVANO
C.SO GENOVA 112
0381-71400
SONDRIO
VIA VANONI 76/B
0342-510888
SONDRIO/VALDISOT
TO
VIA AL FORTE 4 - FRAZ.
0342-901897
S. LUCIA
VARESE
VIA R. VANETTI 65
035316943
0302475664
031774334
0372453526
0376289747
0299785747
0240091907
0245861238
026194661
0224411280
0396081594
0382526311
0383803435
038171442
0342512510
0342901954
0332333081
AOSTA
LOMBARDIA
MILANO/CESANO
BOSCONE
MILANO/CUSANO
MILANINO
MILANO/
SESTO S.
GIOVANNI
MILANO/VIMERCATE
0332-335400
TRENTINO-ALTO
ADIGE
37
INDIRIZZO
TELEFONO
BOLZANO
VIA MACELLO 18/C
0471-981096
TRENTO
VIA TOMMASO GAR 20
0461-231227
FAX
0471329450
0461261221
VENETO
BELLUNO
VIA F.LLI ROSSELLI 146 0437-26459
PADOVA
VIA TIZIANO ASPETTI
172/A
049-618811
ROVIGO
VIA GRAMSCI 22
0425-30531
V.LE VENEZIA 4
0422-768708
VIA MILANO 7 ZONA INDUSTRIALE
0422-899141
CASTELLO 6327-6329
041-5232434
VERONA
CIRC.NE ORIANI 2/H
045-8004155
VICENZA
VIA SALVEMINI 61
0444-530799
VICENZA
V.LE S. LAZZARO 25
0444-560929
VIA PAGANINI 5/7
0424-36066/
37883
VIA VALCISMON 14
0445-370753
FRIULI-VENEZIA
GIULIA
GORIZIA/
RONCHI DEI
LEGIONARI
PORDENONE
VIA REDIPUGLIA 15
0481-474553
VIA VALLONA 13/A
0434-20352
TRIESTE
VIA PECENCO 4
040-568944
UDINE
V.LE VENEZIA 160/A
0432-232221
UDINE/TOLMEZZO
VIA S. GIOVANNI BOSCO
21
0433-41162
GENOVA
VIA GIOTTO 13/15R
010-6505139
GENOVA
C.SO EUROPA 184
010-386301
GENOVA/CHIAVARI
VIA PIACENZA 63
0185-322536
TREVISO/
MOTTA DI LIVENZA
TREVISO/
OLMI S.
BIAGIOCALLALTA
VENEZIA
VICENZA/
BASSANO
DELGRAPPA
VICENZA/THIENE
043726459
049601369
042530531
0422766847
0422899410
0412771264
0458004155
0444530332
0444966785
0424392301
0445384595
0481774507
0434524308
040577923
0432233295
043341162
LIGURIA
38
0106505173
010385769
0185322536
INDIRIZZO
TELEFONO
IMPERIA
VIA ARGINE DESTRO 281
0183-291716
LA SPEZIA
VIA XXIV MAGGIO 335337-339
0187-502336
SAVONA
VIA BOURNIQUEZ 1R-3R
019-8386486
BOLOGNA
VIA ZANARDI 381/3
051-6347751
BOLOGNA
VIA B. MARCELLO 25/C
051-6237265
BOLOGNA
VIA CALINDRI 20/B
051-510884
BOLOGNA/IMOLA
VIA MACELLO 3E-3A
0542-28479
VIA A. COSTA 124/6
051-6260024
VIA ZUCCHINI 5
0532-773033
FORLI'/CESENA
V.LE BOVIO 324
0547-27413
MODENA/CARPI
VIA UGO LA MALFA 5
059-696996
PARMA
VIA RAPALLO 3/C
0521-980938
PIACENZA
VIA LOCATI 8
0523-499629
RAVENNA
VIA FALCONIERI 9
0544-401365
RAVENNA/LUGO
VIA FORO BOARIO 113
0545-288405
VIA MEZZALUNA 32
0522-851018
AREZZO
VIA ROMANA 157
0575-901159
FIRENZE
VIA CENTOSTELLE 1
055-613307/
055-6123814
FIRENZE/EMPOLI
VIA SEGANTINI 2
0571-80652
GROSSETO
VIA F.LLI BANDIERA 29
0564-26150
GROSSETO/FOLLONI
CA
VIA LITORANEA 89/C
0566-43772
LIVORNO
VIA G. BANDI 22
0586-409743
FAX
0183292916
0187513730
0198386486
EMILIA ROMAGNA
BOLOGNA/
RASTIGNANO
PIANORO
FERRARA
REGGIO EMILIA/
CHIOZZA
DISCANDIANO
TOSCANA
0516350996
0516237265
051510884
054228479
051743505
0532774289
054727413
059696996
0521992323
0523499629
0544272238
0545288405
0522765455
0575901159
05581131142
0571944115
0564422752
056644311
0586421187
39
INDIRIZZO
TELEFONO
LIVORNO/PORTOFER
RAIO
VIA MANGANARO 78
0565-915470
LUCCA
VIA LODOVICO POSCHI
MEURON 16/16A
0583-493746
LUCCA/VIAREGGIO
VIA MONTE SAGRO 19
0584-962801
MASSA CARRARA
VIA AURELIA OVEST 4
0585-811737
PISA
VIA S. JACOPO 113
050-555037
PISTOIA
VIA G. FERRARIS 8
0573-532766
PRATO
VIA FIORENTINA 76 A-B
0574-632652
SIENA
V.LE CAVOUR 36/38
0577-44597
SIENA/POGGIBONSI
V.LE MARCONI 113/ABC
0577-939056
VIA LUCIANO VENANTI 8
075-398100
S.DA DI RECENTINO 9/A
0744-800676
VIA 7 MARTIRI 30
0763-305133
VIA BARILATTI 35
0712801536/7
VIA MONTE BIANCO 10
0735-659230
FAX
0565915470
0583462431
0584961718
0573534175
0574632690
0577271208
0577991507
UMBRIA
PERUGIA/
PONTE S.
GIOVANNI
TERNI
TERNI/ORVIETO
0755976700
0744807176
0763305133
MARCHE
ANCONA
ASCOLI
PICENO/PORTOD'AS
COLI
ASCOLI
PICENO/
PORTOS. GIORGIO
MACERATA/RECANAT
I
MACERATA/§
SFORZACOSTA
PESARO/FANO
VIA BORGO ANDREA COSTA
0734-675678
137
VIA CECCARONI 1 - ZONA
071-7570723
EX EKO
VIA NATALI 51/E
S.DA NAZIONALE
ADRIATICA
SUD 44
0733-202492
0721-803720
0712801922
0735751155
0734675678
0717579507
0733202950
0721803720
LAZIO
FROSINONE
V.LE GRECIA 12/14
0775-888009
LATINA
VIA CARTURAN 13
0773-661616
LATINA/FORMIA
40
S.S. FORMIA-CASSINO KM 30,200 LOC.TA'
PENITRO
0771-738011
0775291849
0773661616
0771738061
INDIRIZZO
TELEFONO
RIETI
P.ZZA MATTEOCCI 4
0746-498073
ROMA
VIA G. PITTALUGA
12/14/16
06-43532254
ROMA
VIA PRENESTINA 257
06-2754553
ROMA
VIA RAPAGNANO 80
ROMA
VIA CARMELO MAESTRINI
408/418
ROMA/CIVITAVECCH
IA
VIA LIGURIA 1
06-8801641/
06-8812244
0650780601/2/
3
0766-32780
VITERBO
VIA GARGANA 17
0761-304069
L'AQUILA
S.S. 17 N. 41 - PORTA
NAPOLI
0862-26309
L'AQUILA/SULMONA
VIA GIORDANO BRUNO 5
0864-210333
PESCARA/
MONTESILVANO
VIA VERROTTI 15/B
085-4452200
CAMPOBASSO
VIA S. GIOVANNI
144/152
0874-63142
CAMPOBASSO/TERMO
LI
VIA LUIGI STURZO 16
0875-85513
ISERNIA
VIA GABRIELE VENEZIALE
0865-411007
11
FAX
0746498073
0643532254
062754553
068801741
0650780624
0766502179
0761304069
ABRUZZO
086226309
0864210333
0854492726
MOLISE
087463142
0875716003
0865411007
CAMPANIA
AVELLINO/
MERCOGLIANO
VIA RAFFAELE VIVIANI 7 0825-683169
BENEVENTO
CONTRADA PEZZAPIANA ZONA INDUSTRIALE
0824-43588
CASERTA
VIA PICAZIO 28/30/32
0823-444389
NAPOLI/CASAVATOR
E
NAPOLI/FORIO
D'ISCHIA
VIA EVANGELISTA
TORRICELLI 10
VIA MADONNA DELLE
GRAZIE 22
VIA ADRIANO AUROFINO
14/16/18/20
SALERNO
081-7363738
081-907393
089-753289
0825683169
082443588
0823444389
0817303070
081907393
0897267289
PUGLIA
BARI
VIA N. TRIDENTE 42/16
080-5461329
0805468252
41
INDIRIZZO
TELEFONO
LECCE
VIA VECCHIA S. ANTONIO
080-808485
23
VIA DEGLI AVIATORI KM.
0881-610506
2 - LOC.TA'POSTA
PALAZZO
VIA EINAUDI 118
0832-300197
TARANTO
VIA MAGNA GRECIA 225/A 099-337654
BARI/MONOPOLI
FOGGIA
FAX
0804170756
0881651728
0832243496
0997328254
BASILICATA
MATERA
VIA GATTINI 28
0835-335905
VIA ROMA 179 BIS
0972-721681
CATANZARO LIDO
VIA NAZIONALE 51/53
0961-33933
COSENZA
VIA DEGLI STADI 26/0
0984-38939
COSENZA/TORTORA
VIA DELLA RESISTENZA
11
0985-764871
CROTONE
VIA TORINO 127
0962-905535
POTENZA/
RIONERO
INVULTURE
CALABRIA
REGGIO CALABRIA
REGGIO
CALABRIA/MARINAD
I GIOIOSA IONICA
REGGIO
CALABRIA/TAURIAN
OVA
VIBO VALENTIA
VIA NAZIONALE
PENTIMELE
159/A-B
VIA NAZIONALE NORD 3
VIA CIRCONVALLAZIONE
225
VIA TERRAVECCHIA
INFERIORE 173
0965-47051
0964-416041
0966-645463
0963-547496
0835345140
0972724749
096132816
0984390206
0985764871
0962905535
096547855
0964416781
0966643773
0963547133
SICILIA
42
AGRIGENTO/FAVARA
VIA GRECIA 23
0922-415652
CALTANISSETTA
VIA RAFFAELLO 19-23
0934-583553
CATANIA
VIA SAPRI 14/A-B-C-D
095-365169
CATANIA
VIA M.R. IMBRIANI 239095-431340
241
CATANIA/CALTAGIR
ONE
VIA DANTE ALIGHIERI 70 0933-26209
ENNA
V.LE BORREMANS 77
0935-29595
MESSINA
V.LE BOCCETTA 145/147
090-41742
0922415652
0934542488
0957311563
0957160966
093326928
093529595
090-41267
INDIRIZZO
TELEFONO
PALERMO
VIA PLACIDO MANDANICI
8
091-6827101
PALERMO
VIA DELL'ERMELLINO 35
091-6484230
RAGUSA
VIA UMBERTO GIORDANO
110
0932-623381
SIRACUSA
VIA A. SPECCHI 52/54
0931-702525
TRAPANI/MARSALA
VIA TRAPANI 122
0923-737098
CAGLIARI
CAGLIARI
070-281571
NUORO
VIA DELLA RESISTENZA
63
0784-204152
NUORO/LANUSEI
VIA ITALIA
0782-42063
NUORO/TORTOLI'
VIA V. EMANUELE 59
0782-624285
ORISTANO
VIA MASONES 18/B
0783-303636
SASSARI
VIA NURRA 18/20
079-250404
SASSARI/ALGHERO
VIA TARRAGONA 38
079-9731514
SASSARI/OLBIA
VIA OGLIASTRA 1/A
0789-25880
FAX
0916827101
0916484230
0932623381
0931705299
0923737098
SARDEGNA
0702086152
0784204152
078242063
0783303636
079250404
0799731514
078927881
43
Garanzia Europea
Questo elettrodomestico è garantito da Electrolux in ciascuno dei paesi elencati alla fine di questo
manuale per il periodo specificato nella garanzia dell'apparecchiatura o, in alternativa, dalla
legislazione vigente nel paese di utilizzo. Se vi trasferite da un paese ad un altro, tra quelli sotto
elencati, anche la garanzia dell'apparecchiatura sarà trasferita alle seguenti condizioni:
- La garanzia dell'apparecchiatura inizia a decorrere a partire dalla data del primo acquisto, che
dovrà essere dimostrato presentando un documento d'acquisto valido emesso dal venditore.
- La durata della garanzia e le condizioni offerte (es. manodopera e/o ricambi) faranno
riferimento alle condizioni esistenti nel nuovo paese di residenza per la stessa tipologia di
prodotti.
- La garanzia è strettamente personale ed è intestata all'acquirente originale
dell'apparecchiatura e non può essere trasferita ad un altro utilizzatore.
- L'apparecchiatura deve essere installata e utilizzata in conformità alle istruzioni fornite da
Electrolux ed utilizzata solo in ambito domestico e comunque non per attività imprenditoriali
o professionali.
- L'apparecchiatura deve essere installata in conformità a tutte le normative vigenti nel nuovo
paese di residenza.
Le disposizioni della presente Garanzia Europea non pregiudicano i diritti previsti dalla legislazione
di cui il consumatore è e rimane titolare.
www.electrolux.com
44
Albania
+35 5 4 261 450
Rr. Pjeter Bogdani Nr. 7 Tirane
Belgique/België/
Belgien
+32 2 363 04 44
Bergensesteenweg 719, 1502 Lembeek
Èeská republika
+420 2 61 12 61 12
Budìjovická 3, Praha 4, 140 21
Danmark
+45 70 11 74 00
Sjællandsgade 2, 7000 Fredericia
Deutschland
+49 180 32 26 622
Muggenhofer Str. 135, 90429 Nürnberg
Eesti
+37 2 66 50 030
Mustamäe tee 24, 10621 Tallinn
España
+34 902 11 63 88
Carretera M-300, Km. 29,900
Alcalá de Henares Madrid
France
www.electrolux.fr
Great Britain
+44 8705 929 929
Addington Way, Luton, Bedfordshire
LU4 9QQ
Hellas
+30 23 10 56 19 70
4 Limnou Str., 54627 Thessaloniki
Hrvatska
+385 1 63 23 338
Slavonska avenija 3, 10000 Zagreb
Ireland
+353 1 40 90 75
Long Mile Road Dublin 12
Italia
+39 (0) 434 558500
C.so Lino Zanussi, 26 33080 Porcia (PN)
Latvija
+37 17 84 59 34
Kr. Barona iela 130/2, LV-1012, Riga
Lietuva
+370 5 2780609
Verkių 29, LT_09108 Vilnius
Luxembourg
+35 2 42 43 13 01
Rue de Bitbourg, 7, L-1273 Hamm
Magyarország
+36 1 252 1773
H-1142 Budapest XIV,
Erzsébet királyné útja 87
Nederland
+31 17 24 68 300
Vennootsweg 1, 2404 CG - Alphen aan den Rijn
Norge
+47 81 5 30 222
Risløkkvn. 2 , 0508 Oslo
Österreich
+43 18 66 400
Herziggasse 9, 1230 Wien
Polska
+48 22 43 47 300
ul. Kolejowa 5/7, Warsaw
Portugal
+35 12 14 40 39 39
Quinta da Fonte - Edificio Gonçalves Zarco - Q 352774 518 Paço de Arcos
Romania
+40 21 451 20 30
Str. Garii Progresului 2, S4, 040671 RO
Schweiz/Suisse/
Svizzera
+41 62 88 99 111
Industriestrasse 10, CH-5506 Mägenwil
Slovenija
+38 61 24 25 731
Slovensko
+421 2 43 33 43 22
Suomi
+35 8 26 22 33 00
Konepajanranta 4, 28100 Pori
Sverige
+46 (0)771 76 76 76
Electrolux Service, S:t Göransgatan 143,S-105 45
Stockholm
Türkiye
+90 21 22 93 10 25
Tarlabaþý caddesi no : 35 TaksimIstanbul
Pоссия
+7 495 9377837
129090 Мосва, Олимпийский проспект,
16, БЦ, „Олимпик“
Electrolux Ljubljana, d.o.o.Tržaška 132,
1000 Ljubljana
Electrolux Slovakia s.r.o., Electrolux
Domáce spotrebièe SK, Seberíniho 1,
821 03 Bratislava
45
46
47
From the Electrolux Group. The world´s No.1 choice.
The Electrolux Group is the world´s largest producer of powered appliances for kitchen,
cleaning and outdoor use. More than 55 million Electrolux Group products (such as
refrigerators, cookers, washing machines, vacuum cleaners, chain saws and lawn mowers)
are sold each year to a value of approx. USD 14 billion in more than 150 countries around the
world.
Prokom
Gesellschaft für Gebrauchsanweisungen mbH
Muggenhofer Straße 135
D-90429 Nürnberg
http://www.aeg-electrolux.de
© Copyright by AEG
8950
Subject to change without notice
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement