Aeg-Electrolux | F50010VI | User manual | Aeg-Electrolux F50010VI Manuale utente

Aeg-Electrolux F50010VI Manuale utente
FAVORIT 50010 VI
Istruzioni per l’uso
Lavastoviglie
2
Gentile Cliente,
Grazie per aver scelto i nostri prodotti di alta qualità.
Con questa apparecchiatura sperimenterete la perfetta combinazione fra il design
funzionale e la tecnologia d’avanguardia.
Le nostre apparecchiature sono state progettate per avere le migliori prestazioni e
il massimo controllo raggiungendo i più alti standard di eccellenza.
Inoltre, e’ parte integrante dei nostri prodotti l’attenzione per gli aspetti ambientali
e per il risparmio energetico.
Per assicurare prestazioni ottimali e un corretto utilizzo della vostra
apparecchiatura, Vi invitiamo a leggere attentamente questo libretto istruzioni. Vi
permetterà di seguire tutte le fasi di utilizzo perfettamente e nel modo più efficace.
Per consultare questo libretto ogni volta che lo desiderate, Vi consigliamo di tenerlo
in un luogo a portata di mano.
Ricordatevi di consegnarlo ad eventuali futuri proprietari dell’apparecchiatura.
In questo manuale sono riportati i seguenti simboli:
Informazioni importanti relative alla prevenzione dei rischi per la salute personale
e dei danni alle apparecchiature.
Informazioni e consigli generali
Informazioni in materia di sicurezza ambientale
Indice
3
117980460-00-25092007
Indice
Istruzioni per l'uso
5
Informazioni per la sicurezza
Uso corretto
Sicurezza generale
Per la sicurezza dei bambini
Installazione
5
5
6
6
6
Descrizione dell'apparecchio
7
Pannello comandi
Modalità impostazione
Segnali acustici
8
9
10
Primo impiego
10
Impostare il decalcificatore
Impostazione manuale
Impostazione elettronica
11
12
12
Uso del sale per lavastoviglie
13
Uso del brillantante
Regolare il dosaggio del brillantante
14
15
Impiego quotidiano
15
Sistemazione di posate e stoviglie
Il cestello inferiore
Il cestello portaposate
Cestello superiore
16
17
17
18
Uso del detersivo
Aggiunta del detersivo
Funzione Multi-Tab
Attivazione/disattivazione della funzione MULTITAB
19
19
20
21
Programmi di lavaggio
22
Selezione e avvio di un programma di lavaggio
23
Svuotamento della lavastoviglie
25
4
Indice
Pulizia e cura
Pulizia dei filtri
Pulizia dei mulinelli
Pulizia esterna
Pulizia interna
Periodi di inutilizzo prolungati
Precauzioni antigelo
Trasporto della lavastoviglie
25
25
27
27
27
27
27
27
Problemi di funzionamento ...
28
Dati tecnici
30
Suggerimenti per gli istituti di prova
31
Istruzioni per l'installazione
33
Installazione
Fissaggio alle unità adiacenti
Livellamento
Connessione idrica
Tubo di carico dell'acqua con valvola di sicurezza "AquaControl"
Connessione del tubo di scarico dell'acqua
33
33
33
34
34
35
Collegamento elettrico
36
Aspetti ambientali
Materiale di imballaggio
37
37
Informazioni per la sicurezza
5
Istruzioni per l'uso
Informazioni per la sicurezza
Per garantire un impiego corretto e sicuro dell'apparecchio, prima dell'installazione
e del primo utilizzo leggere con attenzione il libretto istruzioni, inclusi i
suggerimenti e le avvertenze. Per evitare errori e incidenti, è importante garantire
che tutte le persone che utilizzano l'apparecchio ne conoscano il funzionamento
e le caratteristiche di sicurezza. Conservare queste istruzioni e allegarle all'apparecchio in caso di trasporto o di vendita, in modo che chiunque lo utilizzi sia
correttamente informato sul suo utilizzo e sulle precauzioni di sicurezza.
Uso corretto
• Questa lavastoviglie è destinata al lavaggio degli utensili da cucina idonei al
lavaggio a macchina.
• Non introdurre solventi nella lavastoviglie. Queste sostanze potrebbero causare
un'esplosione.
• Coltelli e altri oggetti appuntiti devono essere collocati nel cestello per posate
con le punte rivolte verso il basso, oppure appoggiati in posizione orizzontale
sul cestello superiore.
• Usare solo prodotti (detersivi, sale e brillantante) idonei per lavastoviglie.
• Non aprire lo sportello con l'apparecchio in funzione; potrebbe fuoriuscire del
vapore molto caldo.
• Non togliere gli utensili dalla lavastoviglie prima della fine del ciclo completo.
• Dopo l'uso, scollegare l'apparecchio dalla rete elettrica e chiudere il
collegamento alla rete idrica.
• Gli interventi di assistenza sul prodotto devono essere eseguiti esclusivamente
da tecnici autorizzati e utilizzando solo componenti di ricambio originali.
• In nessun caso l'utente deve cercare di riparare la lavastoviglie personalmente.
Una riparazione effettuata da persone non competenti può causare danni o
compromettere seriamente il funzionamento dell'apparecchio. Contattare il
centro di assistenza locale. Richiedere sempre pezzi di ricambio originali.
6
Informazioni per la sicurezza
Sicurezza generale
• I detersivi per lavastoviglie possono causare irritazioni a occhi, bocca e gola. Le
conseguenze possono essere fatali! Osservare le misure di sicurezza indicate dal
produttore del detersivo.
• L'acqua contenuta nella lavastoviglie non è potabile. Potrebbe contenere residui
di detersivo.
• Aprire lo sportello della lavastoviglie solo quando occorre caricarla o scaricarla.
Tenendo lo sportello chiuso, si eviteranno rischi di inciampo e di conseguenti
lesioni.
• Non sedersi o salire sullo sportello aperto.
Per la sicurezza dei bambini
• L'apparecchio è progettato per essere utilizzato da persone adulte. Non lasciare
che i bambini utilizzino da soli la lavastoviglie.
• Tenere i materiali di imballaggio al di fuori della portata dei bambini. Alcuni
materiali possono creare rischi di soffocamento.
• Conservare i detersivi in un luogo sicuro al di fuori della portata dei bambini.
• Tenere i bambini lontano dalla lavastoviglie quando lo sportello è aperto.
Installazione
• Controllare che la lavastoviglie non presenti danni dovuti al trasporto. Se l'apparecchio è danneggiato, non collegarlo. In caso di danno alla lavastoviglie,
rivolgersi al fornitore.
• Prima dell'uso, rimuovere tutti i materiali di imballaggio.
• Tutti gli interventi elettrici e idraulici richiesti per l'installazione dell'apparecchio
devono essere eseguiti da un tecnico qualificato e competente.
• Per ragioni di sicurezza, è pericoloso cambiare le specifiche o cercare di
modificare il prodotto in qualunque modo.
• Non usare la lavastoviglie se il cavo elettrico o i tubi idraulici sono danneggiati;
o se il pannello dei comandi, il piano di lavoro o il basamento presentano danni
tali da consentire l'accesso a parti interne dell'apparecchio. Per evitare rischi,
contattare il servizio di assistenza di zona.
• Non forare le pareti laterali della lavastoviglie, per evitare di danneggiare i
componenti idraulici ed elettrici.
Descrizione dell'apparecchio
AVVERTENZA
Per i collegamenti elettrici e idraulici, seguire attentamente le istruzioni dei
paragrafi corrispondenti.
Descrizione dell'apparecchio
1
2
3
4
5
6
7
8
9
Cestello superiore
Selettore durezza dell'acqua
Contenitore del sale
Erogatore detersivo
Erogatore brillantante
Targhetta di identificazione
Filtri
Mulinello inferiore
Mulinello superiore
7
8
Pannello comandi
Pannello comandi
D
1
2
3
4
5
E
Tasti Selezione programmi
Tasto Partenza ritardata
Spie
Tasto On/Off
Tasti funzione
Spie
MULTITAB
Indica l'attivazione/disattivazione della funzione
Detersivo combinato (vedi funzione Detersivo
combinato)
Sale
Si accende quando è esaurito il sale speciale. 1)
La spia luminosa di fine programma
Si accende quando il programma di lavaggio è
terminato. Questa spia ha inoltre la funzione di
segnalare visivamente:
- la regolazione del decalcificatore dell'acqua
- l'attivazione/disattivazione dell'erogazione del
brillantante
- attivazione/disattivazione delle segnalazioni
acustiche
- l'emissione di un allarme dovuto al
malfunzionamento dell'apparecchio
1) Le spie del sale e del brillantante non sono mai accese durante l'esecuzione del programma di lavaggio anche
se è richiesto il riempimento.
Tasti funzione
Pannello comandi
9
Questi tasti permettono l'impostazione delle seguenti funzioni:
• regolazione del decalcificatore dell'acqua,
• annullamento di un programma di lavaggio o di una partenza ritardata in corso,
• Attivazione/disattivazione della funzione MULTITAB
• attivazione/disattivazione dell'erogatore del brillantante quando la funzione
"Multi-Tab" è attiva,
• attivazione/disattivazione delle segnalazioni acustiche.
Modalità impostazione
L'apparecchio si trova nella modalità impostazione quando tutte le spie dei
programmi sono accese.
Tenere sempre presente che quando si eseguono operazioni quali:
• selezione di un programma di lavaggio
• impostazione del decalcificatore dell'acqua
• attivazione/disattivazione della funzione MULTITAB
• attivazione /disattivazione dell'erogazione del brillantante
• attivazione/disattivazione dei segnali acustici
l'apparecchio DEVE trovarsi nella modalità impostazione.
Se la spia di un programma è accesa, è ancora impostato l'ultimo programma
eseguito.
In questo caso, per ritornare alla modalità impostazione, il programma deve essere
cancellato.
Per cancellare un programma impostato o un programma in corso: tenere
premuti contemporaneamente i due tasti dei programmi situati sopra la parola
RESET, fino a quando non saranno accese tutte le spie dei programmi. Il programma
è stato cancellato e la macchina è ora in modalità impostazione.
10
Primo impiego
Segnali acustici
I segnali acustici sono stati introdotti per indicare le operazioni in corso:
• impostazione del decalcificatore dell'acqua
• fine del programma di lavaggio
• emissione di un allarme dovuto al malfunzionamento dell'apparecchio.
Impostazioni di fabbrica: segnali acustici attivati.
È possibile disattivare i segnali acustici utilizzando i tasti funzione.
Disattivazione/attivazione di segnali acustici
1. Premere il tasto On/Off. L'apparecchio deve trovarsi in modalità
impostazione.
2. Tenere premuti contemporaneamente i tasti B e C fino a quando le spie dei
tasti A, B e C non incominciano a lampeggiare.
3. Premere il tasto C; le spie dei tasti A e B si spengono mentre la spia del tasto
C incomincia a lampeggiare. Contemporaneamente la spia Fine programma
si accende ad indicare che i segnali acustici sono attivati.
4. Per disattivare i segnali acustici, premere nuovamente il tasto C: la spia fine
programma si spegne e indica che i segnali acustici sono stati disattivati.
5. Per memorizzare l'operazione, spegnere la lavastoviglie.
6. Per attivare nuovamente i segnali acustici è sufficiente seguire la sequenza
precedente, fino a quando la spia fine programma non si illumina.
Primo impiego
Prima di utilizzare la lavastoviglie per la prima volta:
• Assicurarsi che le connessioni elettriche e idrauliche siano conformi alle
istruzioni di installazione
• Rimuovere tutto il materiale di imballaggio dall'interno dell'apparecchio
• Impostare il decalcificatore
• Versare 1 litro di acqua all'interno del contenitore del sale quindi riempire con
il sale per lavastoviglie
• Riempire l'erogatore del brillantante
11
Impostare il decalcificatore
Se si desidera utilizzare detersivi in pastiglie multifunzione del tipo: "3 in 1", "4 in
1", "5 in 1" ecc. selezionare la funzione corrispondente (vedere funzione "MULTITAB").
Impostare il decalcificatore
La lavastoviglie è dotata di un decalcificatore dell'acqua studiato per rimuovere
dalla rete idrica sali minerali che possono compromettere il buon funzionamento
dell'apparecchio.
La durezza dell'acqua dipende dal contenuto di questi sali. La durezza dell'acqua
viene misurata in scale equivalenti, °dH, gradi tedeschi, °TH gradi francesi e in mmol/
l (millimol per litro, unità internazionale di durezza dell'acqua).
Il decalcificatore deve essere regolato in base alla durezza dell'acqua del proprio
impianto. Per informazioni sulla durezza dell'acqua nella propria zona è possibile
rivolgersi all'ente erogatore locale.
Durezza dell'acqua
Regolazione
dell'impostazione della
durezza dell'acqua
Uso del sale
°dH
°TH
mmol/l
manuale
elettronica
51 - 70
91 - 125
9,1 - 12,5
2
livello 10
Sì
43 - 50
76 - 90
7,6 - 8,9
2
livello 9
Sì
37 - 42
65 - 75
6,5 - 7,5
2
livello 8
Sì
29 - 36
51 - 64
5,1 - 6,4
2
livello 7
Sì
23 - 28
40 - 50
4,0 - 5,0
2
livello 6
Sì
19 - 22
33 - 39
3,3 - 3,9
2
livello 5
Sì
15 - 18
26 - 32
2,6 - 3,2
1
livello 4
Sì
11 - 14
19 - 25
1,9 - 2,5
1
livello 3
Sì
4 - 10
7 - 18
0,7 - 1,8
1
livello 2
Sì
<4
<7
< 0,7
1
livello 1
No
Il decalcificatore dell'acqua deve essere regolato in due modi: manualmente,
tramite il selettore di durezza dell'acqua, ed elettronicamente.
12
Impostare il decalcificatore
Impostazione manuale
L'impostazione di fabbrica è la posizione 2.
1. Aprire lo sportello della lavastoviglie.
2. Rimuovere il cestello inferiore dalla
lavastoviglie.
3. Ruotare il selettore di durezza dell'acqua nella posizione 1 o 2 (vedere
tabella).
4. Riposizionare il cestello inferiore.
Impostazione elettronica
L'impostazione di fabbrica è il livello 5.
1. Premere il On/Off tasto. La lavastoviglie deve trovarsi in modalità di
impostazione.
2. Tenere premuti contemporaneamente i tasti B e C fino a quando le spie dei
tasti A, B e C iniziano a lampeggiare.
3. Premere il tasto A, le spie dei tasti B e C si spengono mentre la spia del tasto
A continua a lampeggiare. Contemporaneamente la spia Fine programma si
accende, insieme ad una sequenza di segnali acustici intermittenti. Il livello
attualmente impostato è indicato dal numero di volte che la spia Fine
programma lampeggia (vedere tabella), insieme alla sequenza di segnali
acustici intermittenti, seguiti da una pausa di alcuni secondi.
Esempi:
5 lampeggi / 5 segnali acustici intermittenti, pausa, 5 lampeggi / 5 segnali
acustici intermittenti, pausa = livello 5
4. Per cambiare livello, premere il tasto A. Ad ogni pressione del tasto il livello
cambia. Per la scelta del nuovo livello vedere la tabella.
Esempi: se il livello corrente è 5, premendo il tasto A una volta si seleziona il
livello 6. se il livello corrente è 10, premendo il tasto A una volta si seleziona il
livello 1.
5. Per memorizzare l'operazione, spegnere la lavastoviglie premendo il tasto On/
Off.
Uso del sale per lavastoviglie
13
Uso del sale per lavastoviglie
AVVERTENZA
Usare soltanto sale specifico per lavastoviglie. Tutti gli altri tipi di sale non specifici
per l'uso in lavastoviglie, in particolare il sale da cucina, possono danneggiare il
decalcificatore. Aggiungere il sale poco prima di iniziare uno dei programmi
completi di lavaggio. In questo modo si impedisce che gli eventuali versamenti di
sale o di acqua salata sul fondo della lavastoviglie possano danneggiare e causare
corrosione.
Per riempire:
1. Aprire lo sportello, togliere il cestello inferiore e svitare il tappo del contenitore
girandolo in senso antiorario.
2. Versare 1 litro di acqua all'interno del contenitore (necessario solo prima di
introdurre il sale per la prima volta) .
3. Utilizzando l'imbuto in dotazione,
versare il sale fino a riempire il
contenitore.
4. Richiudere con il tappo e accertarsi
che non vi siano residui di sale sulla
filettatura o sulla guarnizione.
5. Riapplicare il tappo avvitandolo in
senso orario fino allo scatto.
La fuoriuscita dell'acqua durante il
riempimento del contenitore con il sale è
normale e non provoca alcun danno.
La spia del sale sul pannello comandi può restare accesa per un periodo di 2-6 ore
dal riempimento, se la lavastoviglie resta accesa. Se il sale utilizzato si dissolve
lentamente è possibile che la spia resti accesa più a lungo. La funzionalità della
macchina non è compromessa.
14
Uso del brillantante
Uso del brillantante
AVVERTENZA
Utilizzare solo prodotti brillantanti specifici per lavastoviglie.
Non introdurre nella vaschetta del brillantante altre sostanze (detergenti per lavastoviglie, detersivi liquidi). Si rischierebbe di danneggiare l'apparecchio.
Il brillantante assicura un risciacquo accurato e un'asciugatura senza macchie e
segni.
Il brillantante viene aggiunto automaticamente dal programma durante l'ultimo
risciacquo.
1. Aprire il contenitore premendo il
pulsante di rilascio (A).
2. Introdurre il brillantante nel
contenitore. Il livello massimo di
riempimento è indicato dal segno
"max".
L'erogatore contiene circa 110 ml di
liquido sufficiente per circa 16 - 40
cicli di lavaggio, a seconda
dell'impostazione del dosaggio.
3. Assicurarsi che il coperchio sia chiuso
dopo l'operazione di riempimento.
Eliminare le eventuali fuoriuscite di
liquido con un panno assorbente per evitare la formazione di schiuma al successivo
lavaggio.
Impiego quotidiano
15
Rabboccare il brillantante quando l'indicatore
(B) è vuoto.
Regolare il dosaggio del brillantante
In base ai risultati ottenuti, regolare la quantità di brillantante agendo sul selettore
a 6 posizioni (posizione 1 = dosaggio minimo, posizione 6 = dosaggio massimo).
Il dosaggio è preimpostato dalla fabbrica al livello 4.
Se dopo il lavaggio si osservano gocce d'acqua
o tracce di calcare sulle stoviglie, aumentare
la dose.
Ridurre la quantità se sulle stoviglie si notano
strisce biancastre e appiccicose o un leggero
velo bluastro su coltelli e bicchieri.
Impiego quotidiano
•
•
•
•
•
Controllare il livello del sale o del brillantante.
Sistemare stoviglie e posate nella lavastoviglie.
Aggiungere il detersivo.
Selezionare un programma di lavaggio idoneo per posate e stoviglie.
Avviare il programma di lavaggio.
16
Sistemazione di posate e stoviglie
Sistemazione di posate e stoviglie
Non lavare in lavastoviglie spugne, strofinacci da cucina e altri oggetti che
potrebbero assorbire acqua.
• Prima di sistemare le stoviglie, occorre:
– Rimuovere i residui di cibo e altri materiali.
– Ammorbidire le tracce di bruciato nei tegami
• Quando si sistemano stoviglie e posate, osservare quanto segue:
– Stoviglie e posate non devono impedire ai mulinelli di girare liberamente.
– Disporre i recipienti cavi (tazze, bicchieri, padelle ecc.) con la parte concava
rivolta verso il basso, in modo da evitare che l'acqua rimanga all'interno dei
contenitori o nella loro base.
– Stoviglie e posate non devono essere poste le une dentro le altre né coprirsi
a vicenda.
– Onde evitare di danneggiare il vetro, i bicchieri non devono toccarsi.
– Disporre gli oggetti piccoli nel cestello delle posate.
• Le stoviglie in plastica e i tegami in materiale antiaderente tendono a trattenere
maggiormente le gocce d'acqua; il loro grado di asciugatura risulterà perciò
inferiore a quello degli oggetti in ceramica e acciaio.
• Gli oggetti leggeri (come i recipienti in plastica) devono essere caricati nel
cestello superiore e disposti in modo da non potersi muovere.
Per il lavaggio in lavastoviglie, i seguenti tipi di posate e stoviglie sono
non idonee:
limitatamente idonee:
• Posate con manici in legno, osso, porcellana
o madreperla.
• Oggetti in plastica non resistenti al calore.
• Posate antiche o vecchie con collante non
resistente alle alte temperature.
• Posate o piatti con parti incollate.
• Oggetti in peltro o rame.
• Oggetti in cristallo piombato.
• Oggetti in acciaio non inossidabili.
• Taglieri di legno.
• Oggetti in fibre sintetiche. Oggetti in ferro o
ghisa.
• Lavare in lavastoviglie porcellane e ceramiche
solo se il produttore ne indica espressamente
l'idoneità al lavaggio in lavastoviglie.
• Dopo lavaggi ripetuti in lavastoviglie le
decorazioni non smaltate potrebbero sbiadire.
• Con il lavaggio in lavastoviglie, le parti in
argento e alluminio tendono a cambiare
colore: I residui di cibo, ad esempio, albume,
tuorlo d'uovo, senape, ecc, causano spesso
scoloriture o macchie, in particolare
sull'argento. Pertanto, se l'argento non viene
lavato subito dopo l'uso, occorre togliere
immediatamente i residui di cibo.
Sistemazione di posate e stoviglie
17
Aprire la porta ed estrarre i cesti per sistemare le stoviglie.
Il cestello inferiore
Sistemare nel cestello inferiore le stoviglie più
grandi e con sporco ostinato.
Per facilitare la sistemazione delle stoviglie più
ingombranti, è possibile piegare i 2 ripiani per
i piatti nella parte destra del cestello inferiore.
Il cestello portaposate
AVVERTENZA
Le posate lunghe, in particolare coltelli affilati non devono essere sistemate in
verticale in quanto rappresentano un rischio potenziale. Devono essere sistemate
orizzontalmente nel cestello superiore. Prestare attenzione nel maneggiare posate
affilate e/o taglienti.
Per favorire il carico più ordinato delle posate e un passaggio ottimale dell'acqua,
sarebbe opportuno:
18
Sistemazione di posate e stoviglie
1. Inserire le apposite griglie divisorie nel
cestello (fornite in dotazione).
2. Sistemare le forchette e i cucchiai nel
cestello delle posate con il manico
rivolto verso il basso. Se vengono
caricati coltelli in questo cestello,
devono essere posizionati con i manici
rivolti verso l'alto (fig.....).
Per posate di grandi dimensioni, ad
esempio fruste, potete togliere una
delle due griglie divisorie.
Cestello superiore
Sistemare nel cestello superiore le stoviglie
fragili, di dimensioni minori e le posate
appuntite e lunghe.
• Disporre le stoviglie sopra e sotto i ripiani
delle tazze in modo che l'acqua possa
raggiungere tutte le superfici.
Uso del detersivo
19
• I ripiani per le tazze possono essere
sollevati per fare posto a stoviglie più
grandi.
• Appoggiare o appendere i calici ai bordi
sagomati dei ripiani delle tazze.
Uso del detersivo
Usare esclusivamente detersivi specifici per lavastoviglie.
Osservare le raccomandazioni di dosaggio e di conservazione del produttore
dichiarate sulla confezione del detersivo.
Non eccedere nell'uso di detersivo significa dare un contributo al contenimento
dell'inquinamento ambientale.
Aggiunta del detersivo
1. Aprire il coperchio.
20
2. Versare il detersivo nell'apposito
contenitore (1). Le tacche indicano i
livelli di dosaggio:
20 = ca. 20 g di detersivo
30 = ca. 30 g di detersivo.
3. Tutti i programmi con prelavaggio
richiedono una piccola quantità di
detersivo (5/10 g) da versare nel
contenitore detersivo prelavaggio (2).
Questo detergente viene utilizzato
nella fase del prelavaggio.
4. Quando si usano detersivi in pastiglie,
sistemare queste ultime nello
scomparto (1)
5. Chiudere il coperchio e premere fino
allo scatto.
Detersivo in pastiglie
I detersivi in pastiglie dei vari produttori
possono richiedere tempi di scioglimento
diversi, pertanto possono non dissolversi
completamente e non svolgere la propria
azione detergente nei programmi di lavaggio brevi. non sono in grado di dissolversi completamente e di sprigionare tutta
la propria forza pulente durante l'esecuzione dei programmi brevi. Scegliere
programmi di lavaggio più lunghi se si utilizzano questi detersivi, per garantire il
completo scioglimento del detersivo.
Funzione Multi-Tab
Questo apparecchio prevede la funzione "MULTITAB" che consente di utilizzare
detersivi multifunzione in pastiglie.
Questi prodotti esercitano una funzione integrata e combinata di detersivo,
brillantante e sale. Possono inoltre contenere altri agenti, a seconda dei tipi ("3 in
1", "4 in 1", "5 in 1" ecc.).
Verificare che questi detersivi siano adatti alla durezza dell'acqua del proprio
impianto. Vedere le istruzioni del produttore riportate sulla confezione.
21
Questa funzione può essere selezionata con tutti i programmi di lavaggio. Con la
selezione di questa funzione l'erogazione del brillantante e del sale dai
rispettivi contenitori è automaticamente disattivata.
Selezionare la funzione "MULTITAB" prima di iniziare il programma di lavaggio.
Una volta selezionata questa funzione (la spia è accesa) rimane attiva anche per i
successivi programmi di lavaggio.
Con la funzione "MULTITAB" selezionata, la durata dei programmi può cambiare.
Quando è in corso un programma, la funzione "MULTITAB" NON può più essere
modificata. Per escludere la funzione "MULTITAB" occorre annullare il programma
e quindi disattivare la funzione "MULTITAB".
In questo caso, è necessario impostare di nuovo il programma di lavaggio e l'opzione
desiderata.
Attivazione/disattivazione della funzione MULTITAB
Tenere premuti contemporaneamente i due tasti Detersivo combinato (D ed E), fino
a quando la spia corrispondente non si accende. Questo indica che la funzione è
attiva.
Per disattivare la funzione, premere di nuovo gli stessi tasti fino a quando la spia
corrispondente non si spegne.
Se i risultati dell'asciugatura non sono soddisfacenti, si consiglia di:
1. Riempire il contenitore del brillantante.
2. Attivare l'erogazione del brillantante.
3. Impostare il dosaggio del brillantante in posizione 2.
• L'attivazione/disattivazione dell'erogazione del brillantante è possibile solo con
la funzione "MULTITAB" attiva.
Attivazione/disattivazione dell'erogazione del brillantante
1. Premere il tasto On/Off. La lavastoviglie deve trovarsi in modalità di
impostazione.
2. Premere contemporaneamente i tasti B e C, finché le spie dei tasti A , B e C
iniziano a lampeggiare.
3. Premere il tasto B; le spie dei tasti A e C si spengono mentre la spia del tasto
B continua a lampeggiare: la spia di fine programma si accende, a indicare che
l'erogatore del brillantante è stato attivato.
22
Programmi di lavaggio
4. Per cambiare l'impostazione, premere nuovamente il tasto B fino a far spegnere
la spia di fine programma.
5. Per memorizzare l'operazione, spegnere la lavastoviglie premendo il tasto On/
Off.
Se si decide di ritornare all'uso di detersivi tradizionali, si consiglia di:
1. Disattivare la funzione "Multi-Tab".
2. Riempire di nuovo i contenitori del sale e del brillantante.
3. Regolare l'impostazione della durezza dell'acqua sul valore massimo ed
eseguire un programma di lavaggio normale senza stoviglie.
4. Regolare la durezza dell'acqua in base al tipo di acqua del proprio impianto.
5. Regolare il dosaggio del brillantante.
Programmi di lavaggio
Descrizione programma
Valori di consumo
30 MIN 3)
Sporco fre- Stoviglie
sco
miste
0,9
9
ECO 50° 4)
Sporco
normale
12 - 13
Acqua (litri)
Stoviglie
miste e
pentole
Stoviglie
miste
12 - 23
1,1 - 1,5
90 - 115
1/2x
16 - 18
Sporco
normale e
intenso
1,0 - 1,2
Energia (kWh)
AUTO 2)
1,5 -1,7
Stoviglie
miste e
pentole
30
Durata (minuti)
Molto
sporco
140 - 150
INTENSIV
CARE 70°
150 - 160
Asciugatura
Risciacquo finale
1)
Risciacquo intermedio
Tipo di
carico
Lavaggio principale
Grado di
sporco
Prelavaggio
Programma
Selezione e avvio di un programma di lavaggio
Descrizione programma
Durata (minuti)
Energia (kWh)
Acqua (litri)
0,1
4
Asciugatura
Risciacquo finale
12
Qualunque Carico
tipo di sto- parziale (da
viglia
completare
successiva
mente nel
corso della
giornata)5)
Valori di consumo
1)
Risciacquo intermedio
Tipo di
carico
Lavaggio principale
Grado di
sporco
Prelavaggio
Programma
23
1) I valori di consumo sono da intendersi come misure indicative e dipendono dalla pressione e dalla temperatura
dell'acqua, dalle variazioni dell'alimentazione elettrica e dalla quantità di stoviglie.
2) Durante il programma di lavaggio "Automatico" il grado di sporco sulle stoviglie è determinato mediante la
misurazione della torbidità dell'acqua. La durata del programma e i livelli di acqua e consumo energetico
possono variare; dipendono infatti dal livello di carico della lavastoviglie e dal livello di sporco delle stoviglie.
La temperatura dell'acqua viene regolata automaticamente fra 45° C e 70° C.
3) Ideale per il lavaggio di un carico parziale. Ideale come programma quotidiano, in risposta alle esigenze di una
famiglia di 4 persone che desidera lavare in giornata le stoviglie della colazione e della cena.
4) Programma di prova a fini normativi.
5) Questo programma non richiede l'uso di detersivi
Selezione e avvio di un programma di lavaggio
Selezionare il programma di lavaggio e la partenza ritardata con lo sportello
leggermente aperto. L'avvio del programma o il conto alla rovescia avvengono solo
dopo la chiusura dello sportello. Fino a quel momento è possibile modificare le
impostazioni eseguite.
1. Controllare che i cestelli siano caricati correttamente e che i mulinelli siano
liberi di girare.
2. Controllare che il rubinetto dell'acqua sia aperto.
3. Premere il tasto On/Off: tutte le luci dei programmi si accendono (modalità
impostazione).
4. Premere il tasto corrispondente al programma prescelto (consultare la tabella
"Programmi di lavaggio"). La spia corrispondente si accende.
24
Selezione e avvio di un programma di lavaggio
Chiudere la porta della lavastoviglie; il programma si avvia automaticamente.
Impostazione e avvio del programma con "partenza ritardata"
1. Dopo aver scelto il programma di lavaggio, premere il tasto di partenza ritardata
finché non compare il numero di ore desiderato per l'avvio ritardato (3, 6 o 9
ore).
2. Dopo avere chiuso lo sportello della lavastoviglie, il conto alla rovescia parte
automaticamente.
3. Il conto alla rovescia si basa su decrementi di 3 ore.
4. L'apertura dello sportello interrompe il conto alla rovescia.
5. Appena è trascorso il tempo di ritardo impostato, il programma si avvia
automaticamente.
Cancellazione della "partenza ritardata" e/o di un programma di lavaggio
• Per cancellare una partenza ritardata in corso occorre resettare le impostazioni.
• Se si cancella la partenza ritardata, si cancella anche il programma di lavaggio
impostato. In questo caso, è necessario impostare di nuovo il programma di
lavaggio. Se occorre selezionare un nuovo programma di lavaggio, verificare che
sia presente il detersivo nell'apposito contenitore.
AVVERTENZA
Interrompere o annullare un programma di lavaggio in corso, SOLO se
assolutamente necessario. Attenzione! Nell'aprire lo sportello potrebbe fuoriuscire
vapore caldo. Aprire lo sportello con cautela.
Interruzione di un programma di lavaggio in corso:
• Aprire lo sportello della lavastoviglie; il programma si ferma. Chiudere lo
sportello; il programma ricomincia dal punto in cui è stato interrotto.
• Premere il tasto On/Off, tutte le luci si spengono. Premere di nuovo il tasto On/
Off; il programma ricomincia dal punto in cui è stato interrotto.
Fine del programma di lavaggio
• La lavastoviglie si ferma automaticamente.
• Un segnale acustico comunica il termine del programma di lavaggio.
• Aprire lo sportello della lavastoviglie.
• Si accende la spia di fine programma.
• La spia del programma appena concluso resta accesa.
1. Spegnere la lavastoviglie premendo il tasto On/Off.
Svuotamento della lavastoviglie
25
2. Aprire la porta della lavastoviglie, lasciarla socchiusa e attendere alcuni minuti
prima di estrarre le stoviglie; in questo modo le stoviglie avranno tempo di
raffreddarsi e i risultati di asciugatura saranno migliori.
Svuotamento della lavastoviglie
• Le stoviglie molto calde tendono a rompersi più facilmente se soggette a urti.
Lasciare che le stoviglie si raffreddino prima di toglierle dalla macchina.
• Vuotare prima il cestello inferiore e quindi quello superiore; in questo modo si
eviteranno sgocciolamenti d'acqua dal cestello superiore sulle stoviglie di quello
inferiore.
• Sulle pareti laterali e sullo sportello della lavastoviglie potrà formarsi della
condensa, perché l'acciaio inossidabile diventerà più freddo delle stoviglie.
ATTENZIONE
Quando il programma di lavaggio è terminato, si raccomanda di staccare la spina
di alimentazione elettrica e di chiudere il rubinetto dell'acqua.
Pulizia e cura
Pulizia dei filtri
I filtri devono essere di tanto in tanto controllati e puliti. Filtri sporchi
compromettono i risultati di lavaggio.
AVVERTENZA
Prima di pulire i filtro, assicurarsi che la macchina sia spenta.
1. Aprire lo sportello ed estrarre il cestello inferiore.
26
Pulizia e cura
2. Il sistema di filtraggio comprende un
filtro a grana grossa (A), un microfiltro
(B) e un filtro piatto. Sbloccare il
gruppo filtro facendo leva sul manico
del microfiltro e rimuoverlo.
3. Ruotare il manico di circa 1/4 di giro
in senso antiorario e togliere il sistema
di filtraggio.
4. Afferrare il filtro a grana grossa (A)
mediante il manico con il foro e
toglierlo dal microfiltro (B).
5. Lavare i filtri sotto l'acqua corrente.
6. Estrarre il filtro piatto dal fondo della
vasca e pulire accuratamente
entrambe le facce.
7. Ricollocare il filtro piatto sul fondo
della vasca e assicurarsi che sia ben
posizionato.
8. Reinserire il filtro a grana grossa (A)
nel microfiltro (B) e premere.
9. Rimontare il gruppo e bloccare
ruotando la maniglia in senso orario
fino all'arresto. Durante questo
processo assicurarsi che il filtro piatto sia correttamente posizionato sulla sua
sede e che sia ben agganciato.
AVVERTENZA
La lavastoviglie non deve MAI essere usata senza filtri. Un montaggio o un
posizionamento non corretto dei filtri possono influire negativamente sui risultati
del lavaggio e danneggiare l'apparecchio.
Pulizia e cura
27
Pulizia dei mulinelli
Non rimuovere MAI i mulinelli.
Se i fori dei mulinelli sono ostruiti da residui di sporco, liberarli servendosi di uno
stuzzicadenti.
Pulizia esterna
Pulire le superfici esterne dell'apparecchio e il pannello dei comandi con un panno
morbido inumidito. Se necessario, usare un detergente neutro. Non usare prodotti
abrasivi, spugnette abrasive o solventi (acetone, trielina, ecc.).
Pulizia interna
Pulire periodicamente le guarnizioni dello sportello e le vaschette del detersivo e
del brillantante con un panno umido.
Si consiglia di effettuare ogni 3 mesi un programma di lavaggio per piatti molto
sporchi, a lavastoviglie scarica usando il detersivo.
Periodi di inutilizzo prolungati
Se si prevede di non utilizzare l'apparecchio per un periodo prolungato, si consiglia
di:
1. Scollegare l'apparecchio dalla rete elettrica e dalla rete idrica.
2. Lasciare lo sportello socchiuso per evitare la formazione di odori sgradevoli.
3. Lasciare l'interno dell'apparecchio pulito.
Precauzioni antigelo
Non collocare l'apparecchio in un luogo in cui la temperatura possa scendere al di
sotto di 0°C. Se ciò non fosse possibile, svuotare l'apparecchio, chiudere lo sportello,
scollegare il tubo di carico dell'acqua e vuotarlo completamente.
Trasporto della lavastoviglie
Se occorre spostare la lavastoviglie (a causa di un trasloco, ecc.):
1. Scollegare il cavo elettrico.
2. Chiudere il rubinetto dell'acqua.
28
Problemi di funzionamento ...
3. Scollegare i tubi di carico e scarico dell'acqua.
4. Estrarre l'apparecchio insieme ai tubi.
Non ribaltare la lavastoviglie durante il trasporto.
Problemi di funzionamento ...
La lavastoviglie non si avvia o si blocca durante il funzionamento. Alcuni problemi
sono dovuti alla mancata effettuazione di semplici procedure di manutenzione o
di controllo e possono essere risolti con l'ausilio delle indicazioni fornite nella
tabella, senza ricorrere all'assistenza tecnica.
Spegnere la lavastoviglie ed eseguire le seguenti azioni correttive consigliate.
Codice guasto e malfunzionamento
Possibile causa e soluzione
• la spia del programma in esecuzione continua • Il rubinetto dell'acqua è bloccato o intasato
a lampeggiare,
dal calcare.
• 1 segnale acustico intermittente
Pulire il rubinetto dell'acqua.
• 1 lampeggio della spia luminosa di "fine
• Il rubinetto dell'acqua è chiuso. Aprire il
programma",
rubinetto dell'acqua.
• Il filtro (se presente) nel raccordo filettato alla
La lavastoviglie non carica acqua.
valvola di ingresso dell'acqua è bloccato.
Pulire il filtro nel raccordo filettato.
• Il tubo di carico dell'acqua non è posizionato
correttamente, oppure è piegato o
schiacciato.
Controllare la connessione del tubo di scarico
dell'acqua.
• la spia del programma in esecuzione continua • Lo scarico è ostruito.
a lampeggiare,
Pulire lo scarico.
• 2 segnali acustici intermittenti
• Il tubo di scarico dell'acqua non è posizionato
• 2 lampeggi della spia luminosa di "fine
correttamente, oppure è piegato o
programma",
schiacciato.
La lavastoviglie non scarica l'acqua.
Controllare la connessione del tubo di scarico
dell'acqua.
• la spia del programma in esecuzione continua • Chiudere il rubinetto dell'acqua e contattare
a lampeggiare,
il Centro di assistenza locale.
• 3 segnali acustici intermittenti
• 3 lampeggi della spia luminosa di "fine
programma",
Dispositivo anti-allagamento attivato.
Problemi di funzionamento ...
Codice guasto e malfunzionamento
Il programma non si avvia.
29
Possibile causa e soluzione
• Lo sportello della lavastoviglie non è stato
chiuso correttamente. Chiudere lo sportello.
• La spina di alimentazione non è inserita nella
presa di corrente. Inserire la spina di
alimentazione elettrica.
• Un fusibile domestico è bruciato.
Sostituire il fusibile.
• È stato impostato l'avvio ritardato.
Se le stoviglie devono essere lavate
immediatamente, cancellare l'impostazione
avvio ritardato.
Dopo avere effettuato questi controlli, accendere l'apparecchio: Il programma
riprenderà dal punto in cui era stato interrotto.
In caso di ricomparsa del codice di allarme o dell'anomalia, contattare il centro di
assistenza.
Per altri codici di guasti non descritti nella tabella, contattare il Centro di assistenza
locale, indicando il nome del modello (Mod.), il codice prodotto (PNC) e il numero
seriale (N.S.).
Le informazioni tecniche sono riportate nella targhetta posta sul lato destro dello
sportello.
Per avere sempre i dati dell'apparecchio a portata di mano, si consiglia di annotarli
qui di seguito:
Mod. : . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
PNC :. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
N.S. : . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
30
Dati tecnici
I risultati del lavaggio non sono soddisfacenti
Le stoviglie non sono pulite
• È stato selezionato un programma di lavaggio
non adatto.
• Le stoviglie sono disposte in modo che l'acqua
non raggiunge tutte le parti della superficie. I
cestelli non devono essere sovraccarichi.
• I mulinelli non girano liberamente, per la
sistemazione non corretta delle stoviglie.
• I filtri sul fondo vasca sono sporchi o non
correttamente installati.
• È stata utilizzata una dose insufficiente di
detersivo.
• Se si osservano depositi di calcare sulle stoviglie; il contenitore del sale è vuoto o è stato
impostato un valore non corretto del
decalcificatore.
• Il tubo di scarico non è collegato
correttamente.
• Il tappo del contenitore del sale non è chiuso
correttamente.
Le stoviglie sono bagnate e opache
• Non è stato utilizzato il brillantante.
• Il contenitore del brillantante è vuoto.
Bicchieri e stoviglie presentano striature, macchie biancastre o una patina bluastra
• Ridurre il dosaggio del brillantante.
Bicchieri e stoviglie presentano macchie dovute • Aumentare il dosaggio del brillantante.
all'asciugatura di gocce d'acqua
• La causa potrebbe essere il detersivo.
Contattare il servizio clienti del produttore del
detersivo.
Se il problema persiste anche dopo questi controlli, contattare il Centro di
assistenza locale.
Dati tecnici
Dimensioni
Larghezza - altezza profondità (cm)
59,6 x 81,8-89,8 x 55,5
Connessione elettrica Tensione - Potenza generale Fusibile
Le informazioni sulla connessione elettrica sono fornite sulla
targhetta dei dati applicata sul lato interno dello sportello della
lavastoviglie
Suggerimenti per gli istituti di prova
Pressione di carico dell'acqua
Minimo - massimo (MPa)
0,05 - 0,8
Capacità
Coperti
12
Peso max
kg
38
31
Suggerimenti per gli istituti di prova
Devono essere eseguiti dei test ai sensi della norma EN 60704 con l'apparecchio
a pieno carico, usando il programma di prova (vedi "Programmi di lavaggio").
Deve essere eseguito un test ai sensi della norma EN 50242 dopo avere riempito
il contenitore del sale e l'erogatore del brillantante, usando il programma di prova
(vedi "Programmi di lavaggio").
Capacità massima di carico: 12 coperti standard
Quantità di detersivo richiesta:
5 g + 25 g (tipo B)
Dosaggio del brillantante:
posizione 4 (tipo III)
Esempi di distribuzione del carico:
Cestello superiore 1)
32
Suggerimenti per gli istituti di prova
Cestello inferiore con cestello per
posate
Cestello portaposate
1) Togliere gli eventuali ripiani portatazze presenti sul lato sinistro.
Installazione
33
Istruzioni per l'installazione
Installazione
AVVERTENZA
Tutti gli interventi elettrici e/o idraulici richiesti per l'installazione dell'apparecchio
devono essere eseguiti da un elettricista e/o idraulico qualificato o da una persona
competente.
Rimuovere tutti gli imballaggi prima di collocare l'apparecchio.
Laddove possibile, posizionare la macchina vicino ad un rubinetto dell'acqua e ad
uno scarico.
Questa lavastoviglie è stata progettata per essere inserita esclusivamente in un
vano di incasso.
Attenzione! Seguire attentamente le istruzioni nella DIMA di MONTAGGIO allegata
per l'incasso della lavastoviglie e per il montaggio del pannello di rivestimento dello
sportello.
Non sono richieste ulteriori aperture di ventilazione per la lavastoviglie, ma solo
per il passaggio dei tubi di carico e scarico dell'acqua e del cavo elettrico.
La lavastoviglie è dotata di piedini regolabili per livellare l'altezza dell'apparecchio.
Durante tutte le operazioni che richiedono accessibilità ai componenti interni la
macchina deve essere staccata dall'alimentazione elettrica.
Nell'incassare la macchina, assicurarsi che i tubi di carico e di scarico dell'acqua e
il cavo elettrico non siano piegati o schiacciati.
Fissaggio alle unità adiacenti
La lavastoviglie deve essere fissata per impedirne il ribaltamento.
Verificare pertanto che le parti a cui viene fissata siano adeguatamente ancorate
ad una struttura fissa (muro, mobili adiacenti).
Livellamento
Un buon livellamento è essenziale per la corretta chiusura e tenuta dello sportello.
Se l'apparecchio è livellato correttamente, lo sportello non può urtare contro i lati
34
del mobile. Se la porta non si chiude correttamente, allentare o serrare i piedini
regolabili fino a che la macchina non è perfettamente a livello.
Connessione idrica
Si consiglia il collegamento all'alimentazione di acqua fredda. Se il collegamento
viene realizzato all'alimentazione di acqua calda, la massima temperatura
consentita è di 60°C. L'alimentazione di acqua calda non è sempre efficiente con
stoviglie molto sporche perché abbrevia notevolmente il ciclo di lavaggio.
Per eseguire la connessione, il dado montato sul tubo di alimentazione della
macchina si avvita ad un tubo di uscita da 3/4" o ad un rubinetto ad innesto rapido
come il Press-block.
La pressione dell'acqua deve essere compresa nei limiti forniti in "Specifiche tecniche". L'ente di erogazione idrica locale è in grado di indicare la pressione della
rete idrica della vostra area.
Il tubo di ingresso dell'acqua non deve essere attorcigliato, schiacciato o intasato
al momento della connessione.
La lavastoviglie è dotata di tubi di ingresso e di scarico che possono essere installati,
mediante dadi di bloccaggio, a sinistra o a destra, a seconda della collocazione.
Il dado autobloccante deve essere posizionato correttamente per evitare
perdite d'acqua.
(Attenzione! NON tutti i modelli di lavastoviglie sono forniti con tubi di carico e di
scarico e dadi di bloccaggio. In tale caso, questo tipo di installazione non è possibile).
Se l'apparecchio è collegato a tubazioni nuove o rimaste inutilizzate per molto
tempo, si consiglia di lasciar scorrere l'acqua per alcuni minuti prima di collegare
il tubo di carico.
NON utilizzare tubi di connessione già utilizzati per altri apparecchi.
Questo apparecchio è dotato di caratteristiche di sicurezza che impediscono che
l'acqua utilizzata nella lavastoviglie ritorni alla tubazione dell'acqua corrente. Questo apparecchio è conforme alle relative norme in vigore.
Tubo di carico dell'acqua con valvola di sicurezza "AquaControl"
Dopo aver collegato il tubo di carico acqua a doppia camera, la valvola di sicurezza
si trova vicino al rubinetto. Il tubo di carico dell'acqua si trova sotto pressione solo
quando la lavastoviglie carica l'acqua. Se durante l'afflusso di acqua il tubo di carico
inizia a perdere, la valvola di sicurezza interrompe il flusso di acqua.
35
Nell'installare il tubo di carico dell'acqua, considerare che:
• Il cavo elettrico che alimenta la valvola di sicurezza si trova a passare
nell'intercapedine tra le due camere del tubo di carico. Non immergere in acqua
il tubo o la valvola di sicurezza.
• Se il tubo di carico o la valvola di sicurezza sono danneggiati, staccare
immediatamente la spina.
• Il tubo e la valvola di sicurezza possono essere sostituiti solo da personale
specializzato. A tal fine contattare il Centro di assistenza locale.
AVVERTENZA
Avvertenza! Pericolo di tensione.
Connessione del tubo di scarico dell'acqua
L'estremità del tubo di scarico può essere connesso nel seguente modo:
1. Al sifone di scarico del lavello, fissandolo eventualmente sotto il piano di lavoro.
per impedire che l'acqua di scarico dal lavello entri nella lavastoviglie.
2. Ad un tubo fisso dotato di sfiato, di diametro interno minimo di 4 cm.
La connessione dello scarico deve essere ad
una altezza di circa 30 cm (minimo) e 100 cm
(massimo) dal fondo della lavastoviglie.
Il tubo di scarico può essere rivolto sia a destra
che a sinistra della macchina.
Assicurarsi che il tubo non sia piegato o
schiacciato, perché lo scarico dell'acqua
potrebbe essere rallentato o compromesso.
Il tappo del lavandino non deve essere in sede quando la lavastoviglie scarica l'acqua, perché ciò potrebbe causare il deflusso dell'acqua nella macchina.
36
Collegamento elettrico
Se si utilizza una prolunga del tubo di scarico, questa non deve essere più lunga di
2 metri e il diametro interno non deve essere inferiore del diametro del tubo fornito.
Allo stesso modo, il diametro interno dei raccordi utilizzati per il collegamento allo
scarico non deve essere inferiore a quello del tubo in dotazione.
Quando si collega il tubo di scarico ad un
rubinetto posto sotto il lavello, è necessario
togliere tutta la membrana in plastica
(A). In caso contrario, si determina l'accumulo
di residui di alimenti causa, con il passare del
tempo, del blocco del rubinetto del tubo di
scarico della lavastoviglie.
I nostri apparecchi sono forniti con un
dispositivo di sicurezza contro il ritorno
all'interno dell'apparecchio dell'acqua usata per il lavaggio. Se il tubo di scarico del
lavandino è dotato di valvola senza ritorno incorporata, lo scarico della lavastoviglie
potrebbe risultare compromesso. Si consiglia pertanto di rimuoverlo.
Collegamento elettrico
AVVERTENZA
Gli standard di sicurezza richiedono la messa a terra dell'apparecchio.
Prima di usare l'apparecchiatura per la prima volta, assicurarsi che l'alimentazione
elettrica corrisponda alla tensione e al tipo di alimentazione riportate nella
targhetta della lavastoviglie.
La targhetta di identificazione indica anche la portata del fusibile.
Inserire la spina in una presa antishock elettrico correttamente installata. Non
utilizzare prese multiple, connettori e prolunghe.
Questi componenti potrebbero surriscaldarsi e generare un pericolo d'incendio.
Se necessario sostituire le prese dell'impianto elettrico domestico. Se occorre
sostituire il cavo elettrico, contattare il servizio di assistenza locale.
La spina deve essere sempre accessibile dopo l'installazione della macchina.
Non staccare mai la spina tirando il cavo. Tirare solo la spina.
Il produttore declina qualunque responsabilità in caso di mancato rispetto delle
misure di sicurezza sopra descritte.
Aspetti ambientali
37
Aspetti ambientali
Il simbolo
sul prodotto o sulla confezione indica che il prodotto non deve essere
considerato come un normale rifiuto domestico, ma deve essere portato nel punto
di raccolta appropriato per il riciclaggio di apparecchiature elettriche ed
elettroniche. Provvedendo a smaltire questo prodotto in modo appropriato, si
contribuisce a evitare potenziali conseguenze negative per l’ambiente e per la
salute, che potrebbero derivare da uno smaltimento inadeguato del prodotto. Per
informazioni più dettagliate sul riciclaggio di questo prodotto, contattare l’ufficio
comunale, il servizio locale di smaltimento rifiuti o il negozio in cui è stato
acquistato il prodotto.
Materiale di imballaggio
I materiali di imballaggio sono riciclabili. I componenti in plastica sono identificati
mediante marchi quali >PE <, >PS< ecc. Si prega di smaltire questi materiali di
imballaggio conformemente alle norme locali in vigore.
AVVERTENZA
Se l'apparecchio non viene più utilizzato:
• Togliere la spina dalla presa.
• Tagliare il cavo di alimentazione, rimuovere la spina ed eliminare entrambi.
• Eliminare i dispositivi di chiusura. Queste azioni sono intese ad impedire che i
bambini non possano restare chiusi accidentalmente all'interno o trovarsi in
situazioni pericolose simili.
38
39
117980460-00-25092007
Subject to change without notice
www.electrolux.com
www.aeg-electrolux.it
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising