Aeg-Electrolux L74953M3 Manuale utente

Aggiungi a I miei manuali
44 Pagine

annuncio pubblicitario

Aeg-Electrolux L74953M3 Manuale utente | Manualzz
LAVAMAT 74953 M3
IT
LAVABIANCHERIA
ISTRUZIONI PER L’USO
2
PER RISULTATI PERFETTI
Grazie per aver scelto di acquistare questo prodotto AEG. Lo abbiamo creato per
fornirvi prestazioni impeccabili per molti anni, grazie a tecnologie innovative che
vi semplificheranno la vita - funzioni che non troverete sui normali
elettrodomestici. Vi invitiamo di dedicare qualche minuto alla lettura per sapere
come trarre il massimo dal vostro elettrodomestico.
ACCESSORI E PRODOTTI DI CONSUMO
All'interno del webshop AEG troverete tutto ciò che vi serve per fare in modo che
i vostri elettrodomestici AEG siano sempre perfettamente puliti e funzionanti.
Non mancano inoltre una vasta gamma di accessori studiati e realizzati
conformemente agli elevati standard qualitativi che vi aspettate: pentole,
scolaposate, portabottiglie e sacchi biancheria delicati...
Visitate il webshop su
www.aeg.com/shop
Indice
3
INDICE
4
6
7
10
10
11
17
21
24
29
33
33
34
39
40
Informazioni per la sicurezza
Descrizione del prodotto
Pannello dei comandi
Primo utilizzo
Impostazioni personalizzate
Utilizzo quotidiano
Programmi di lavaggio
Consigli e suggerimenti utili
Pulizia e cura
Cosa fare se…
Dati tecnici
Valori di consumo
Installazione
Collegamento elettrico
Considerazioni ambientali
In questo manuale sono riportati i seguenti
simboli:
Informazioni importanti relative alla
prevenzione dei rischi per la salute personale
e dei danni alle apparecchiature.
Informazioni e consigli generali
Informazioni in materia di sicurezza
ambientale
Con riserva di modifiche.
4
Informazioni per la sicurezza
INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA
Leggere attentamente e conservare per futura consultazione.
• Questo apparecchio è conforme alle norme del settore e ai requisiti di legge sulla sicurezza degli elettrodomestici. In qualità di produttori, tuttavia, riteniamo sia nostro dovere
fornire le seguenti informazioni per la sicurezza.
• È molto importante che questo libretto di istruzioni sia conservato insieme all'apparecchio per qualsiasi futura consultazione. In caso di vendita o cessione dell'apparecchio ad
altre persone, o in caso di trasloco se l'apparecchio è destinato a rimanere nell'abitazione,
il libretto di istruzioni deve rimanere unito all'apparecchio in modo che il nuovo utente
possa essere informato sul funzionamento dell'apparecchio e sulle relative avvertenze.
• L'utente DEVE leggere il libretto con attenzione prima di installare o utilizzare l'apparecchio.
• Prima del primo utilizzo, controllare che l'apparecchio non abbia subito danni durante il
trasporto. In caso di danni, non collegare l'apparecchio. Se alcune parti sono danneggiate, contattare il rivenditore.
• Se l'apparecchio è consegnato nei mesi invernali con temperature sotto lo zero, conservarlo a temperatura ambiente per 24 ore prima di utilizzarlo per la prima volta.
Sicurezza generale
• È pericoloso modificare le specifiche o cercare di alterare questo prodotto in qualunque
modo.
• Durante i programmi di lavaggio a temperatura elevata, il vetro dell'oblò può diventare
molto caldo. Non toccare l'oblò!
• Evitare che gli animali domestici e i bambini possano entrare nel cestello. Per sicurezza,
ispezionare il cestello prima dell'utilizzo.
• Oggetti come monete, spille di sicurezza, chiodi, viti, pietre o altri materiali duri e taglienti possono danneggiare gravemente l'apparecchio; prestare attenzione a non introdurli insieme alla biancheria.
• Utilizzare solo le quantità di detersivo e ammorbidente consigliate. Un uso eccessivo di
detersivi può danneggiare i tessuti. Fare riferimento ai quantitativi consigliati dal fabbricante.
• Raggruppare i piccoli indumenti come calzini, lacci, cinture lavabili ecc. in un sacchetto
di tela o una retina per evitare che si inseriscano tra la vasca e il cesto interno.
• Non lavare a macchina i capi di biancheria con ferretti, i tessuti senz'orlo o i tessuti
strappati.
• Staccare sempre la spina dalla presa di corrente e chiudere il rubinetto dell'acqua dopo
l'uso e prima delle operazioni di pulizia e manutenzione dell'apparecchio.
• Non cercare in nessun caso di modificare o riparare l'apparecchio da soli. Le modifiche o
riparazioni eseguite da persone non esperte possono causare seri danni o malfunzionamenti. Contattare il Centro di assistenza locale. Richiedere sempre l'installazione di ricambi originali.
Informazioni per la sicurezza
5
Installazione
• Questo apparecchio è pesante. Prestare attenzione quando occorre spostarlo.
• Al momento del disimballaggio, verificare che l'apparecchio non abbia subito danni durante il trasporto. In caso di dubbi, non utilizzare l'apparecchio e contattare il Centro di
assistenza locale.
• Tutti i dispositivi di sicurezza previsti per l'imballaggio e il trasporto devono essere rimossi prima dell'uso. L'eliminazione incompleta dei materiali di imballaggio potrebbe causare
danni all'apparecchio. Vedere la sezione relativa nel manuale per l'utente.
• Dopo l'installazione, controllare che l'apparecchio non appoggi sui tubi di carico o di scarico e che il piano di lavoro non comprima il cavo di alimentazione contro la parete.
• Se la macchina è installata su un pavimento in moquette o un tappeto, regolare i piedini
in modo da permettere una corretta circolazione dell'aria.
• Dopo l'installazione, verificare sempre che non vi siano perdite di acqua dai tubi e dai
rispettivi raccordi.
• Se l'apparecchio è installato in un luogo esposto a temperature molto basse, leggere la
sezione "Precauzioni antigelo".
• Se si dovesse verificare la necessità di una modifica all'impianto idraulico domestico per
l'installazione della macchina, il lavoro dovrà essere effettuato da personale qualificato e
competente.
• Se dovesse rendersi necessaria una modifica all'impianto elettrico domestico per l'installazione dell'apparecchio, l'intervento dovrà essere effettuato da personale qualificato e
competente.
Uso
• Questo apparecchio è destinato solo all'uso domestico e non deve essere utilizzato per
scopi diversi da quelli per il quale è stato progettato.
• Lavare solo capi o tessuti idonei al lavaggio a macchina. Seguire le istruzioni riportate
sull'etichetta dei singoli capi.
• Non caricare eccessivamente l'apparecchio. Vedere la tabella dei programmi di lavaggio.
• Prima del lavaggio, verificare che tutte le tasche siano vuote, allacciare i bottoni e chiudere le cerniere lampo. Evitare di lavare capi logori, sfrangiati o strappati e trattare le
macchie difficili come vernice, inchiostro, ruggine o erba prima del lavaggio. I reggiseni
con ferretto NON devono essere lavati a macchina.
• Non lavare a macchina capi smacchiati con prodotti volatili a base di benzina. Se si utilizza uno smacchiatore o un detergente volatile, attendere che il prodotto sia completamente evaporato prima di introdurre i capi nella lavatrice.
• Per scollegare il cavo di alimentazione dalla presa elettrica prendere direttamente la spina ed evitare di tirare il cavo.
• Non utilizzare mai la lavabiancheria se il cavo di alimentazione elettrica, il pannello dei
comandi, il piano di lavoro o la base sono danneggiati al punto da rendere accessibili le
parti interne dell'apparecchio.
6
Descrizione del prodotto
Per la sicurezza dei bambini
• Questo apparecchio non deve essere utilizzato da bambini o da persone le cui capacità
fisiche, sensoriali o mentali o la cui mancanza di esperienza e conoscenze sull'uso dell'apparecchio impediscano loro di utilizzarlo senza rischi in assenza di una persona responsabile per la loro incolumità.
• Fare attenzione che i bambini non giochino con l'apparecchio.
• Gli elementi dell'imballaggio (come polistirolo o sacchetti di plastica) possono essere
molto pericolosi per i bambini in quanto causa di soffocamento Tenerli fuori dalla portata dei bambini.
• Tenere in un luogo sicuro e al di fuori della portata dei bambini anche tutti i detersivi.
• Evitare che i bambini o gli animali domestici
entrino nel cestello. Questo apparecchio è
dotato di un dispositivo per impedire che
bambini o animali rimangano intrappolati
all’interno. Per attivare il dispositivo, ruotare
in senso orario il bottoncino situato sul lato
interno dell’oblò (senza premerlo) in modo
che la scanalatura si trovi in posizione orizzontale. Se necessario, servirsi di una moneta. Per disattivare tale dispositivo e rendere
nuovamente possibile la chiusura dell'oblò,
ruotare il bottoncino in senso antiorario fino
a orientare verticalmente la scanalatura.
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
Questa apparecchiatura soddisfa tutte le esigenze moderne per il trattamento efficace dei
tessuti con consumi ridotti di acqua, energia e detersivo.
Il sistema NEW JETconsente l'utilizzo totale del detersivo e riduce il consumo di acqua, permettendo di risparmiare energia.
2
1
3
4
6
5
Pannello dei comandi
1
2
3
4
5
6
7
Cassetto del detersivo
Pannello dei comandi
Maniglia di apertura della porta
Targa matricola
Pompa di scarico
Piedini regolabili
Cassetto del detersivo
Scomparto per detersivo da usare nel prelavaggio. Il detersivo di prelavaggio è aggiunto all'inizio del programma di lavaggio.
Scomparto per detersivo in polvere o liquido da usare nel lavaggio principale.
Scomparto per gli additivi liquidi (ammorbidente, inamidante).
Scomparto per additivo antimacchie da usare nel lavaggio principale con l'opzione
MACCHIE .
PANNELLO DEI COMANDI
Qui sotto è raffigurato il pannello dei comandi. Mostra il selettore dei programmi, i tasti e il
display. Questi elementi sono presentati con i relativi numeri nelle pagine seguenti.
8
9
1
1
2
3
4
5
6
7
8
9
2
3
4
5
6
7
8
Selettore dei programmi
Tasto TEMPERATURA ( TEMP.°C)
Tasto Riduzione CENTRIFUGA ( GIRI/MIN)
Tasto OPZIONI ( OPZIONI)
Tasto OK ( OK)
Tasto CICLO BREVE ( RISPARMIO TEMPO)
Tasto AVVIO/PAUSA ( AVVIO/PAUSA)
Tasto PARTENZA RITARDATA PARTENZA RITARDATA
Display
Simboli sul pannello di controllo
= Lavaggio a mano
= Sicurezza bambini
Display
9.1
9.2
9.3
9.4
9.9
9.5 9.6 9.7 9.8
9.1 - Indicatore di temperatura e simbolo di lavaggio a FREDDO
9.2 - Indicatore velocità di centrifuga, simboli di opzione NO CENTR. FINALE
CICLO NOTTE
, opzione
9
9.3 Display avanzamento programmi: PRELAVAGGIO , LAVAGGIO PRINCIPALE , RI, CENTRIFUGA , SCARICO , SOVRADOSAGGIO
SCIACQUI
• Il display di svolgimento ciclo mostra le fasi in corso del programma selezionato.
• Durante un ciclo di lavaggio, una linea lampeggia sotto il simbolo della fase di lavaggio
in corso. Alla fine di ogni fase di lavaggio, la linea sotto il simbolo corrispondente si illumina senza lampeggiare.
Se il simbolo di SOVRADOSAGGIO si illumina alla fine del programma, significa che è stato
usato troppo detersivo.
, MACCHIE , DELICATI , RISCIACQUO EXTRA
9.4 - Opzioni: PRELAVAGGGIO
9.5 - Simbolo dell'OBLÒ
- (oblò chiuso)
• Questo simbolo indica se la porta può essere aperta:
– il simbolo è acceso: la porta non può essere aperta. È in corso un programma di lavaggio.
– il simbolo è spento: la porta può essere aperta. Il programma di lavaggio è terminato.
9.6 - Simbolo di opzione CICLO BREVE 9.7 - Il display mostra le informazioni seguenti:
• Durata del programma selezionato
– Quando si sceglie un programma, il display indica la sua durata in ore e minuti (ad
. La durata è calcolata automaticamente in base al carico massimo
esempio
consigliato per ogni tipo di tessuto.
– Dopo l'avvio del programma, il tempo residuo viene aggiornato ogni minuto.
• Partenza ritardata
– Il tempo di ritardo scelto con l'apposito tasto (max 20 ore) è visualizzato sul display
), dopodiché ricompare la durata del programma
per circa 3 secondi (ad esempio
precedentemente selezionato.
– Sul display compare il simbolo di PARTENZA RITARDATA.
– Il tempo di ritardo è scalato ogni ora e nell'ultima ora è scalato ogni minuto.
• Errore di selezione
– Se è selezionata un'opzione che non è compatibile con il programma di lavaggio prescelto, nella parte inferiore del display compare per circa 2 secondi il messaggio Err e
la spia gialla del tasto 7 inizia a lampeggiare.
• Codici di allarme
– In caso di anomalie di funzionamento, possono essere visualizzati particolari codici di
(vedere il paragrafo "Cosa fare se...").
allarme, per esempio
• Fine programma
– Al termine del programma, sul display lampeggia uno zero ), il simbolo dell'OBLÒ
scompare e l'oblò può essere aperto.
9.8 - Simbolo di PARTENZA RITARDATA
9.9 - Simbolo di SICUREZZA BAMBINI
10
Primo utilizzo
PRIMO UTILIZZO
• Assicurarsi che i collegamenti elettrici e idraulici siano conformi alle istruzioni di installazione.
• Togliere lo spessore di polistirolo e tutti gli altri materiali dal cestello.
• Prima del primo lavaggio, eseguire un ciclo a vuoto usando il programma per cotone alla
massima temperatura, per eliminare i residui di fabbricazione dal cestello e dalla vasca.
Versare mezza dose di detersivo nello scomparto del lavaggio principale e avviare l'apparecchiatura.
IMPOSTAZIONI PERSONALIZZATE
Segnali acustici
L'apparecchiatura è dotata di un dispositivo di segnalazione acustica che si attiva nei seguenti casi:
• al termine del ciclo
• in caso di anomalie di funzionamento.
Premendo contemporaneamente i tasti 3 e 4 per circa 6 secondi, i segnali acustici sono disattivati (tranne che per le anomalie di funzionamento). Premendo nuovamente questi due
tasti, i segnali acustici vengono riattivati.
Sicurezza bambini
Questo meccanismo di blocco permette di lasciare l'apparecchiatura incustodita ed evitare
che i bambini possano ferirsi o danneggiare l'apparecchiatura.
Il blocco rimane attivo anche quando la lavabiancheria non è in funzione.
Per attivare (o disattivare) questa opzione, premere contemporaneamente per circa 6 secondi i tasti 4 e 5 finché il simbolo della Sicurezza Bambini appare (o scompare) sul display.
Esistono due modalità di attivazione:
• Prima di premere il tasto 7: viene bloccata l'accensione dell'apparecchiatura.
• dopo aver premuto il tasto 7: viene bloccata la modifica dei programmi o delle opzioni.
Utilizzo quotidiano
11
UTILIZZO QUOTIDIANO
Caricare la biancheria
1.
Aprire l'oblò tirando la maniglia verso
l'esterno, senza forzare. Introdurre la
biancheria nel cesto, un capo alla volta,
scuotendola il più possibile.
2. Chiudere bene l'oblò fino ad avvertire
uno scatto.
Attenzione! Controllare che non rimangano
incastrati capi di biancheria tra l'oblò e la
guarnizione in gomma.
Dosaggio del detersivo e dell'ammorbidente
Questa apparecchiatura è stata progettata per ridurre i consumi di acqua, energia e detersivo.
1. Estrarre il cassetto del detersivo fino all'arresto. Misurare la quantità di detersivo necessaria, versarlo nello scomparto
del lavaggio principale ; se si desidera eseguire la fase di prelavaggio , versare il detersivo anche nello scomparto
contrassegnato con .
Se si desidera eseguire la funzione macchie , versare l'additivo antimacchie nell'apposito scomparto contrassegnato
con una freccia.
12
Utilizzo quotidiano
2.
Se necessario, versare l'ammorbidente
nello scomparto contrassegnato con il
simbolo (non superare il piano di riferimento MAX del cassetto).
Chiudere il cassetto con delicatezza.
Ruotare il selettore (1) sul programma desiderato.
E' possibile scegliere il programma corretto per ogni tipo di biancheria seguendo le indicazioni fornite nelle tabelle dei programmi di lavaggio (vedere «Programmi di lavaggio»).
Ruotare il selettore dei programmi sul programma desiderato. Il selettore stabilisce la temperatura e le caratteristiche del ciclo di lavaggio (per es. il livello dell'acqua, il movimento
del cesto e il numero di risciacqui) in base al tipo di biancheria.
La spia del tasto 7 inizia a lampeggiare e il display mostra la durata del programma selezionato.
Il selettore può essere ruotato in senso orario o in senso antiorario.
= Per resettare un programma / spegnare la macchina
Posizione
Al termine del programma, il selettore deve essere riportato sulla posizione
per spegnere la macchina.
Se si ruota il selettore dei programmi su un altro programma mentre la macchina è in funzione, la spia gialla del tasto 7 lampeggia 3 volte e viene visualizzato il messaggio Err per
indicare una selezione errata. Il nuovo programma selezionato non viene eseguito.
Selezione della TEMPERATURA desiderata (Tasto 2)
Quando viene selezionato un programma, l'apparecchiatura suggerisce automaticamente la
temperatura predefinita per quel programma.
Premere più volte questo tasto per aumentare o ridurre la temperatura, se si desidera modificare quella proposta in automatico dalla lavabiancheria.
Il simbolo di lavaggio a freddo corrisponde a - - ( ).
Per le temperature di lavaggio massime e minime dell'acqua, vedere "Programmi di lavaggio".
Utilizzo quotidiano
13
Selezionare la velocità di centrifuga, l'opzione CICLO NOTTE o NO CENT. FINALE
(tasto 3)
Quando si seleziona un programma, l'apparecchiatura propone automaticamente la velocità
di centrifuga massima prevista per quel programma.
Se si desidera modificare la velocità di centrifuga rispetto a quella proposta dalla lavabiancheria, premere ripetutamente questo tasto per aumentare o ridurre la velocità.
NO CENT. FINALE: selezionando questa opzione, si esclude lo scarico dell'acqua dell'ultimo
risciacquo in modo da non sgualcire i tessuti. Alla fine del programma, i simboli e NO
CENT. FINALE appaiono sul display, il simbolo dell'OBL0' (oblò chiuso) rimane acceso, la spia
del tasto 7 si spegne e l'oblò è bloccato per indicare che l'acqua deve essere scaricata.
CICLO NOTTE: selezionando questa opzione, si esclude lo scarico dell'acqua dell'ultimo risciacquo in modo da non sgualcire la biancheria. Questo ciclo di lavaggio è particolarmente
silenzioso perché esclude le fasi di centrifuga e può essere utilizzato nelle ore notturne. In
alcuni programmi, i risciacqui saranno eseguiti con una maggiore quantità di acqua. Alla
fine del programma, i simboli e NO CENT. FINALE appaiono sul display, il simbolo dell'OBL0' (oblò chiuso) rimane acceso, la spia del tasto 7 si spegne e l'oblò è bloccato per indicare che l'acqua deve essere scaricata.
Per lo scarico dell'acqua, consultare il capitolo «Al termine del programma».
Tasti opzione dei programmi
A seconda del programma, è possibile combinare diverse funzioni.
AVVERTENZA!
Non tutte le opzioni sono compatibli tra loro. I simboli delle opzioni incompatibili scompaiono dal display.
Se tuttavia è selezionata un'opzione che non è compatibile con il programma di lavaggio
prescelto o con un'altra opzione, sul display compare per alcuni secondi il messaggio Err e
la spia gialla del tasto 7 inizia a lampeggiare.
La scelta delle opzioni deve avvenire dopo aver impostato il programma ma prima di premere il tasto 7 . Premere il tasto 4: tutti i simboli delle opzioni appaiono sul display.
Per scorrere tra le opzioni disponibili, premere il tasto 4 . Sul display compaiono e lampeggiano i simboli corrispondenti.
Premere il tasto 5 per confermare la scelta. Sotto il simbolo dell'opzione selezionata compare un trattino nero. Per disattivare l'opzione, premere lo stesso tasto.
Dopo aver selezionato le opzioni, attendere alcuni secondi finché il display ritorna allo stato
predefinito. Sul display compaiono le opzioni selezionate.
Per la compatibilità tra i programmi di lavaggio e le opzioni, vedere il paragrafo "Tabella dei
programmi".
Opzione PRELAVAGGIO
Selezionare questa opzione se si desidera eseguire un prelavaggio della biancheria a 30°C
prima del lavaggio principale. Il ciclo di prelavaggio termina con una centrifuga breve nei
programmi per i tessuti in cotone e i tessuti sintetici, mentre nei programmi per i tessuti
delicati è eseguito solo lo scarico dell'acqua.
14
Utilizzo quotidiano
Sul display compare il simbolo corrispondente.
Questa opzione è consigliata per la biancheria molto sporca.
Opzione MACCHIE
Selezionare questa opzione per trattare la biancheria molto sporca o macchiata con l'uso di
prodotti smacchianti (attraverso un ciclo di lavaggio principale prolungato con una fase ad
azione smacchiante ottimizzata in base al tempo). Sul display compare il simbolo corrispondente.
Questa opzione non è utilizzabile con temperature inferiori a 40°C.
Se si desidera eseguire un programma con l'opzione macchie, versare l'additivo antimacchie
nell'apposito scomparto contrassegnato da una freccia.
Opzione CAPI DELICATI
Selezionando questa opzione, si riduce l'intensità del lavaggio. La macchina aggiunge un risciacquo nei programmi per cotoni e sintetici. Sul display compare il simbolo corrispondente.
Questa opzione non può essere selezionata insieme all'opzione Extra Risciacquo.
Questa opzione è consigliata per i capi colorati che non stingono o i capi lavati frequentemente.
Opzione EXTRA RISCIACQUO (risciacquo aggiuntivo)
Questa apparecchiatura è progettata per un consumo d'acqua ridotto. Tuttavia, per le persone che hanno una pelle molto delicata (allergiche ai detersivi), può essere necessario risciacquare il bucato con un quantitativo maggiore di acqua (con l'opzione Extra risciacquo).
Il simbolo corrispondente appare sul display e l'opzione si attiva per il programma di lavaggio selezionato.
Se si desidera attivare questa opzione in modo permanente, premere contemporaneamente
i tasti 2 e 3 per alcuni secondi: il simbolo corrispondente appare sul display. Se si desidera
annullarlo, premere gli stessi tasti finché il simbolo non scompare.
Selezionare l'opzione RISPARMIO TEMPO (Tasto 6)
Questa opzione consente di modificare il tempo di lavaggio, proposto automaticamente
dalla lavabiancheria.
Premendo questo tasto si possono selezionare le seguenti opzioni:
• QUOTIDIANO: premendo il tasto 6 una volta, si accende la spia corrispondente e la durata
del lavaggio è ridotta come per la biancheria poco sporca.
• MOLTO BREVE: premendo il tasto 6 due volte, la spia corrispondente rimane accesa, la
durata del lavaggio è ridotta come per la biancheria poco sporca o gli indumenti usati o
indossati solo per periodi brevi. Sul display viene visualizzato il tempo di lavaggio ridotto.
Selezionare il tasto AVVIO/PAUSA (tasto 7)
Per avviare il programma selezionato, premere il tasto 7, la spia pilota corrispondente smette di lampeggiare.
Il simbolo dell'OBLÒ compare sul display per indicare che l'apparecchiatura è entrata in funzione è l'oblò è bloccato.
Per interrompere un programma già avviato, premere il tasto7: la spia rossa corrispondente
inizia a lampeggiare.
Utilizzo quotidiano
15
Per riavviare il programma dal punto in cui era stato interrotto, premere nuovamente il tasto 7. Se è stata scelta la partenza ritardata, ha inizio il conto alla rovescia.
Se è stata scelta un'opzione non corretta, la spia gialla del tasto 7 lampeggia 3 volte e il
messaggio Err appare sul display per alcuni secondi.
Selezionare la PARTENZA RITARDATA (tasto 8)
Se si desidera posticipare l'avvio del programma selezionato, premere ripetutamente il
tasto per selezionare il ritardo desiderato.
Sul display compare il simbolo corrispondente. Questo tasto permette di posticipare l'avvio
del programma di lavaggio di 30, 60, 90 minuti o 2 ore - e in seguito di 1 ora per volta fino a un massimo di 20 ore.
Il tempo selezionato per il ritardo apparirà sul display per circa 3 secondi, poi apparirà nuovamente la durata del programma.
La scelta dell'opzione deve avvenire dopo aver impostato il programma e prima di premere
il tasto 7.
Il ritardo impostato può essere modificato o annullato in qualunque momento prima di
premere il tasto 7.
Se è impostata la partenza ritardata, la porta rimane bloccata. Se si desidera introdurre altri
capi nel cesto prima dell'avvio del programma, premere il tasto 7 per mettere in pausa la
macchina. Quando scompare il simbolo dell'Oblò, è possibile aprire l'oblò. Aggiungere la
biancheria, chiudere l'oblò e premere nuovamente il tasto 7.
Per selezionare la partenza ritardata:
• Selezionare il programma e le opzioni desiderate.
• Selezionare la partenza ritardata.
• Premere il tasto 7: l'apparecchiatura inizia il conto alla rovescia. Il programma si avvierà
allo scadere del ritardo selezionato.
Per annullare la partenza ritardata
• Mettere in PAUSA la lavabiancheria premendo il tasto 7;
• Premere il tasto 8 finché appare il simbolo ';
• Premere nuovamente il tasto 7 per avviare il programma.
Il ritardo può essere modificato solo dopo avere nuovamente selezionato il programma di
lavaggio.
L'opzione PARTENZA RITARDATA non può essere impostata con il programma SCARICO.
Modifica di un'opzione o di un programma in corso
È possibile modificare qualunque opzione selezionata prima che il programma la esegua.
Prima di effettuare una modifica, mettere in pausa la lavabiancheria premendo il tasto 7.
Per modificare un programma in corso è necessario annullarlo. Ruotare il selettore dei proe quindi sulla posizione del nuovo programma. Avviare il nuovo programma
grammi su
premendo nuovamente il tasto 7. L'acqua di lavaggio presente nella vasca non sarà scaricata.
Interruzione di un programma
Per interrompere un programma in corso, premere il tasto 7: la spia corrispondente inizia a
lampeggiare. Premere nuovamente il tasto per riavviare il programma.
16
Annullamento di un programma
Ruotare il selettore su per annullare un programma già in corso. A questo punto, è possibile selezionare un nuovo programma.
Apertura dell'oblò dopo l'avvio di un programma
Dopo l'avvio di un programma e durante il tempo di ritardo, l'oblò è bloccato. Se per qualche ragione si desidera aprire l'oblò, mettere prima in pausa la macchina premendo il tasto
7.
• Se il simbolo dell'OBLÒ scompare, l'oblò può essere aperto;
• Se il simbolo dell'OBLÒ non scompare, significa che la macchina sta già riscaldando l'acqua o che il livello dell'acqua è troppo alto. In tal caso, l'oblò non può più essere aperto;
• Se fosse comunque necessario aprire l'oblò, spegnere l’apparecchio ruotando il selettore
. Dopo alcuni minuti, sarà possibile aprire l'oblò (fare attenzione al livello e alla
su
temperatura dell'acqua!);
Dopo avere chiuso l'oblò, è necessario selezionare nuovamente un programma e premere il
tasto 7.
Al termine del programma
La macchina si spegne automaticamente, la spia del tasto 7 si spegne. Nel display appare un
lampeggiante e il segnale acustico dura alcuni minuti.
Se è stato scelto un programma o un'opzione che termina con acqua nella vasca, seguire le
istruzioni seguenti per scaricare l'acqua: Prima dello svuotamento dell'acqua, il cesto continua a girare a intervalli regolari.
Per scaricare l'acqua:
• ruotare il selettore dei programmi nella posizione
• selezionare il programma SCARICO o CENTRIFUGA
• se necessario, premere il tasto relativo per ridurre la velocità di centrifuga,
• premere il tasto 7
• Al termine del programma, il display visualizza un lampeggiante. Sul display scompare
il simbolo dell'OBLÒ. L'oblò può essere aperto.
per spegnere la macchina. Estrarre la biancheria
Ruotare il selettore dei programmi su
dal cesto e controllare che sia vuoto.
Se non si vuole effettuare un altro lavaggio, chiudere il rubinetto dell'acqua. Lasciare l'oblò
socchiuso per evitare la formazione di muffa e odori sgradevoli.
Stand-by : terminato il programma, dopo alcuni minuti, viene attivato il sistema di risparmio energetico. La luminosità del display si riduce. Premendo un tasto qualsiasi, l'apparecchiatura esce dall'impostazione di risparmio energetico.
Programmi di lavaggio
17
PROGRAMMI DI LAVAGGIO
Programma - Temperatura massima e minima - Descrizione del ciclo - Carico massimo - Tipo di biancheria
Opzioni
COTONI
95° - A freddo
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga lunga
Carico max 8 kg - Carico ridotto 4 kg
Capi bianchi e colorati in cotone (normalmente
sporchi).
RIDUZIONE CENTRIFUGA/CICLO NOTTURNO/NO CENT. FINALE
PRELAVAGGIO1)
MACCHIE2)
SENSITIVE
EXTRA RISCIACQUO
RISPARMIO TEMPO3)
IGIENE
60°
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga lunga
Carico max. 8 kg
Programma di lavaggio per tessuti di cotone bianco.
Questo programma elimina i microrganismi grazie al
lavaggio a 60°C e ad un risciacquo aggiuntivo. In
questo modo il lavaggio è più efficace. Inserire nello
scomparto Macchie un additivo speciale per l'igiene e
selezionare l'opzione Macchie.
RIDUZIONE CENTRIFUGA/NO CENT. FINALE
PRELAVAGGIO1)
MACCHIE
40- 60 MIX
40°
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga lunga
Carico max. 8 kg
PROGRAMMI STANDARD per i valori di consumo
dell'etichetta energetica.
Capi bianchi e colorati in cotone. Questo programma può essere utilizzato per la biancheria che di norma dovrebbe essere lavata separatamente a 40°C o a
60°C permettendo di utilizzare il carico massimo del
cesto e risparmiare acqua ed energia, ottenendo gli
stessi buoni risultati di lavaggio di un normale programma a 60°C.
RIDUZIONE CENTRIFUGA/CICLO NOTTURNO/NO CENT. FINALE
PRELAVAGGIO1)
MACCHIE
SENSITIVE
EXTRA RISCIACQUO
SCURI
60° - A freddo
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga lunga
Carico max. 4 kg
Con questo programma è possibile lavare capi come
pantaloni, camicie o giubbotti in jeans e anche in jersey realizzati con materiali "hi-tech". (Viene attivata
automaticamente l'opzione Extra Risciacquo).
RIDUZIONE CENTRIFUGA/CICLO NOTTURNO/NO CENT. FINALE
PRELAVAGGIO1)
Detersivo
Scomparto
18
Programmi di lavaggio
Programma - Temperatura massima e minima - Descrizione del ciclo - Carico massimo - Tipo di biancheria
Opzioni
SINTETICI
RIDUZIONE CENTRI60° - A freddo
FUGA/CICLO NOTTURLavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
NO/NO CENT. FINALE
Carico max 4 kg - Carico ridotto 2 kg
PRELAVAGGIO1)
Tessuti sintetici o misti: biancheria intima, indumenti
MACCHIE2)
colorati, camicie irrestringibili, camicette.
SENSITIVE
EXTRA RISCIACQUO
RISPARMIO TEMPO 3)
FACILE STIRO PLUS
RIDUZIONE CENTRI60° - A freddo
FUGA/NO CENT. FINALavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
LE
Carico max. 1.5 kg
PRELAVAGGIO1)
Tessuti sintetici da lavare e centrifugare delicataEXTRA RISCIACQUO
mente. Selezionando questo programma, i capi vengono lavati e centrifugati delicatamente per evitare la
formazione di pieghe e facilitando in tal modo la stiratura. La macchina eseguirà alcuni risciacqui aggiuntivi.
DELICATI
40° - A freddo
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
Carico max 4 kg - Carico ridotto 2 kg
Tessuti delicati: acrilici, viscosa, poliestere.
RIDUZIONE CENTRIFUGA/CICLO NOTTURNO/NO CENT. FINALE
PRELAVAGGIO1)
MACCHIE2)
EXTRA RISCIACQUO
RISPARMIO TEMPO3)
VISCOSA
RIDUZIONE CENTRI40° - A freddo
FUGA/CICLO NOTTURLavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
NO/NO CENT. FINALE
Carico max. 4 kg
PRELAVAGGIO1)
Programma particolarmente delicato per tessuti come
MACCHIE2)
viscosa, cupro, lyocell. Esegue un'azione di pulizia più
EXTRA RISCIACQUO
intensa del programma di lavaggio a mano.
RISCIACQUO DELICATO
Risciacqui - Centrifuga breve
Carico max. 8 kg
Questo programma permette di risciacquare e centrifugare i capi in cotone lavati a mano. La macchina
esegue alcuni risciacqui, seguiti da una centrifuga finale.
SCARICO
Scarico dell'acqua
Carico max. 8 kg
Per lo scarico dell'acqua dell'ultimo risciacquo in programmi con l'opzione No Cent. Finale o Ciclo Notturno attivata.
RIDUZIONE CENTRIFUGA/CICLO NOTTURNO/NO CENT. FINALE
EXTRA RISCIACQUO
Detersivo
Scomparto
Programmi di lavaggio
Programma - Temperatura massima e minima - Descrizione del ciclo - Carico massimo - Tipo di biancheria
Opzioni
CENTRIFUGA
Scarico e centrifuga lunga
Carico max. 8 kg
Centrifuga separata per capi di cotone da lavare a
mano e dopo i programmi con l'opzione No Cent. Finale o Ciclo Notturno attivata. Prima di selezionare
questo programma, il selettore deve essere ruotato su
. La velocità di centrifuga può essere scelta in base al tipo di tessuto mediante l'apposito tasto.
RIDUZIONE CENTRIFUGA
PIUMONI
40° - 30°
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
Carico max. 2 kg
Programma di lavaggio speciale per singole coperte in
tessuto sintetico, piumino d'oca, copriletto ecc.
RIDUZIONE CENTRIFUGA
RIDUZIONE CENTRILANA PLUS /LAVAGGIO A MANO
FUGA/CICLO NOTTUR40° - A freddo
NO/NO CENT. FINALE
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
Carico max. 2 kg; seta: carico max. 1 kg
Programma di lavaggio per capi di lana lavabili in lavatrice o a mano e tessuti delicati. Nota: Il lavaggio di
un unico capo o di un capo voluminoso può creare
uno sbilanciamento. Se non viene eseguita la centrifuga finale, aggiungere altri capi, ridistribuire il carico
manualmente e selezionare il programma di centrifuga.
LINGERIE
40° - A freddo
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
Carico max. 1 kg
Programma adatto per i tessuti molto delicati, come
lingerie, reggiseni e biancheria intima, ecc.
RIDUZIONE CENTRIFUGA/CICLO NOTTURNO/NO CENT. FINALE
OUTDOOR
40° - A freddo
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
Carico max. 2 kg
Programma speciale per abbigliamento sportivo. Se si
seleziona questo programma, non deve essere usato
l'ammorbidente.
RIDUZIONE CENTRIFUGA/NO CENT. FINALE
EXTRA RISCIACQUO
19
Detersivo
Scomparto
20
Programmi di lavaggio
Programma - Temperatura massima e minima - Descrizione del ciclo - Carico massimo - Tipo di biancheria
Opzioni
SPORT
40° - A freddo
Prelavaggio - Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
Carico max. 3 kg
Programma speciale adatto per lavare articoli sportivi
estremamente sporchi. Viene impostata automaticamente una fase di prelavaggio prima del lavaggio
principale per eliminare le tracce di fango. Si raccomanda di NON versare il detersivo nello scomparto
del cassetto.
RIDUZIONE CENTRIFUGA/CICLO NOTTURNO/NO CENT. FINALE
EXTRA RISCIACQUO
20 MIN. - 3KG
30°
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
Carico max. 3 kg
Questo programma è consigliato per il lavaggio veloce di capi sportivi, capi in cotone e capi sintetici leggermente sporchi o indossati una sola volta.
RIDUZIONE CENTRIFUGA
RAPIDO
RIDUZIONE CENTRIFUGA/NO CENT. FINALE
60° - 40°
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
Carico max. 5 kg
Programma di lavaggio breve da utilizzare per i capi
bianchi o colorati che non stingono in cotone e i tessuti misti leggermente sporchi.
EXTRA RISCIACQUO
SUPER ECO
RIDUZIONE CENTRIA freddo
FUGA/NO CENT. FINALavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga breve
LE
Carico max. 3 kg
EXTRA RISCIACQUO
Tessuti misti (cotone e sintetici). Programma di lavaggio a freddo ideato per consentire un risparmio di
energia, acqua e tempo. Questo programma è ideale
con detersivi che agiscono a basse temperature. Il detersivo deve essere utilizzato con il dosatore in dotazione o un dosatore adeguato (utilizzare la quantità
di detersivo raccomandata dal produttore). L’apparecchiatura esegue automaticamente una fase di riscaldamento breve solo nel caso che la temperatura sia
inferiore a 6°C.
Detersivo
Scomparto
Consigli e suggerimenti utili
Programma - Temperatura massima e minima - Descrizione del ciclo - Carico massimo - Tipo di biancheria
RISPARMIO ENERGIA
60°
Lavaggio principale - Risciacqui - Centrifuga lunga
Carico max. 8 kg
PROGRAMMI STANDARD per i valori di consumo
dell'etichetta energetica.
Cotone bianco e colorato.
Questo programma può essere selezionato per capi in
cotone leggermente o normalmente sporchi. La temperatura diminuisce ma aumenta la durata del lavaggio. In tal modo si possono ottenere buoni risultati di
lavaggio con un consumo di energia più contenuto.
Opzioni
21
Detersivo
Scomparto
RIDUZIONE CENTRIFUGA/CICLO NOTTURNO/NO CENT. FINALE
PRELAVAGGIO1)
MACCHIE
SENSITIVE
EXTRA RISCIACQUO
/ OFF
Per annullare il programma in corso o spegnere la
macchina.
1) Se si utilizza un detersivo liquido, deve essere selezionato un programma senza prelavaggio.
2) L'opzione Macchie può essere selezionata solo ad una temperatura di 40°C o superiore.
3) Se si seleziona l'opzione "Molto breve" mediante il tasto 6, si consiglia di ridurre il carico massimo come
indicato. È possibile utilizzare anche il carico massimo, ma i risultati di lavaggio saranno leggermente inferiori.
CONSIGLI E SUGGERIMENTI UTILI
Divisione della biancheria
Attenersi ai simboli riportati sulle etichette dei capi e seguire le istruzioni di lavaggio del
produttore. Suddividere la biancheria come segue: bianchi, colorati, sintetici, delicati, lana.
Temperatura
95° o 90°
Capi chiari in cotone e lino normalmente sporchi (es. tovaglie,
asciugamani, lenzuola)
60°/50°
Capi colorati che non stingono normalmente sporchi in cotone, lino o fibre sintetiche (es. camicie, pigiami, camicie da notte) e capi
bianchi in cotone leggermente sporchi (es. biancheria intima)
40° - 30° - Freddo
Capi delicati (es. tende ricamate) e biancheria mista, inclusi i capi
sintetici o in lana che recano sull'etichetta l'indicazione «Pura lana
vergine, lavabile in lavatrice, irrestringibile»
Prima di caricare la lavabiancheria
Non lavare mai insieme capi bianchi e colorati. Durante il lavaggio, i capi bianchi possono
macchiarsi.
I capi colorati nuovi possono perdere il colore al primo lavaggio; è opportuno quindi lavarli
separatamente la prima volta.
Controllare che nella biancheria non rimangano oggetti metallici come mollette, spille,
puntine, ecc.
22
Consigli e suggerimenti utili
Abbottonare le federe, chiudere le cerniere lampo, i ganci e i bottoni. Allacciare le cinture, i
nastri o i laccetti lunghi.
Eliminare le macchie resistenti prima del lavaggio.
Pretrattare le zone particolarmente sporche con un detersivo o una pasta detergente speciale.
Trattare le tende con particolare cura. Togliere i ganci dalle tende oppure legarli in una retina o un sacchetto.
Carichi massimi
I carichi consigliati sono indicati nelle tabelle dei programmi di lavaggio.
Regole generali:
• Cotone, lino: riempire il cesto, ma non sovraccaricarlo;
• Sintetici: non più di metà del cesto;
• Tessuti delicati e lana: non più di un terzo del cesto.
Con un carico massimo, si ottiene un utilizzo ottimale di acqua ed energia.
In caso di biancheria molto sporca, ridurre il carico.
Pesi della biancheria
I seguenti pesi sono indicativi:
Usare come riferimento i seguenti pesi:
Accappatoio
1.200 g
Copripiumino
700 g
Camice da lavoro da uomo
600 g
Camicia, pigiama da uomo
500 g
Tovaglia
250 g
Federa, asciugamano, camicia da notte, camicia da uomo
200 g
Tovaglietta, tovagliolo, slip, camicetta, intimo per uomo
100 g
Eliminazione delle macchie
È possibile che le macchie difficili non si eliminino solo con acqua e detersivo. È consigliabile quindi trattarle prima del lavaggio.
Sangue:trattare le macchie ancora fresche con acqua fredda. Per le macchie già asciutte,
lasciare in ammollo per una notte in acqua con un detersivo speciale, quindi strofinare le
macchie con acqua e sapone.
Colore ad olio:inumidire con uno smacchiatore a base di benzina, stendere il capo su un
tessuto morbido e tamponare le macchie; ripetere il trattamento più volte.
Macchie asciutte di grasso:inumidire con trementina, stendere il capo su una superficie
morbida e tamponare le macchie con la punta delle dita e un panno in cotone.
Ruggine:usare sale ossalico sciolto in acqua calda o un prodotto antiruggine a freddo. Prestare attenzione alle macchie di ruggine non recenti, poiché la struttura di cellulosa è già
stata intaccata e il tessuto tende a bucarsi.
Macchie di muffa:trattare con candeggina e risciacquare accuratamente (solo capi bianchi
e colorati che non stingono).
Consigli e suggerimenti utili
23
Erba:insaponare leggermente e trattare con candeggina (solo capi bianchi e colorati che
non stingono).
Penna a sfera e colla:inumidire con acetone1), stendere il capo su un panno morbido e
tamponare le macchie.
Rossetto:inumidire con acetone e trattare le macchie con alcool denaturato. Eliminare gli
eventuali residui con candeggina.
Vino rosso:lasciare in ammollo con acqua e detersivo, risciacquare e trattare con acido acetico o citrico e poi risciacquare. Eliminare gli eventuali residui con candeggina.
Inchiostro:a seconda del tipo di inchiostro, inumidire il tessuto con acetone1), quindi trattare con acido acetico; eliminare gli eventuali residui sui tessuti bianchi con candeggina,
quindi risciacquare accuratamente.
Macchie di catrame:trattare prima con uno smacchiatore, alcool denaturato o benzina,
quindi strofinare con una pasta detergente.
Detersivi e additivi
Un buon risultato di lavaggio dipende anche dalla scelta del detersivo e dall'uso delle dosi
corrette in modo da limitare al massimo i residui e contribuire alla protezione dell'ambiente.
Sebbene biodegradabili, i detersivi contengono sostanze che, usate in grande quantità, possono compromettere il delicato equilibrio naturale.
La scelta del detersivo dipende dal tipo di tessuto (delicati, lana, cotone ecc.), dal colore,
dalla temperatura di lavaggio e dal grado di sporco.
Con questo apparecchio possono essere utilizzati tutti i detersivi per lavabiancheria disponibili in commercio:
• detersivi in polvere per tutti i tipi di tessuto
• detersivi in polvere per lana e tessuti delicati (max. 60° C)
• detersivi liquidi, preferibilmente per programmi di lavaggio a bassa temperatura (max.
60° C) per tutti i tipi di tessuto o speciali solo per lana.
Il detersivo e gli additivi devono essere versati negli appositi scomparti prima di avviare il
programma di lavaggio.
Se si utilizza un detersivo liquido, deve essere selezionato un programma senza prelavaggio.
La lavabiancheria incorpora un sistema di ricircolo che permette un uso ottimale del detersivo concentrato.
Seguire i dosaggi consigliati dal produttore e non superare il livello "MAX" riportato all'interno del cassetto del detersivo.
Gradi di durezza dell'acqua
La durezza dell'acqua è classificata nei cosiddetti "gradi" di durezza. Le informazioni sulla
durezza dell'acqua nella propria zona possono essere ottenute presso gli enti erogatori o gli
organismi locali competenti.
Aggiungere un addolcitore dell'acqua quando il grado di durezza è medio-alto (a partire dal
grado di durezza II). Seguire le istruzioni del fabbricante. La dose di detersivo può quindi
essere regolata in base al grado di durezza I (= dolce).
1) non usare mai l'acetone sui tessuti artificiali
24
Pulizia e cura
Livello
Caratteristica
Grado di durezza dell'acqua
°dH (gradi tedeschi)
°T.H. (gradi francesi)
1
Dolce
0-7
0-15
2
Media
8-14
16-25
3
Dura
15-21
26-37
4
Molto dura
> 21
> 37
PULIZIA E CURA
Prima di procedere alla pulizia e alla manutenzione dell'apparecchiatura, è necessario scollegarla dalla rete elettrica.
Trattamento anticalcare
L'acqua che si usa normalmente contiene calcare. È buona norma usare periodicamente un
sale addolcente. Eseguire il trattamento anticalcare separatamente dal ciclo di lavaggio e
rispettando le istruzioni del produttore. In questo modo si ridurrà la formazione di depositi
di calcare.
Dopo ogni lavaggio
Lasciare l'oblò semiaperto per evitare la formazione di muffe e odori sgradevoli all'interno
dell'apparecchiatura. L'apertura dell'oblò dopo il lavaggio contribuisce inoltre a mantenere
integra la guarnizione.
Pulizia di mantenimento
I cicli di lavaggio a bassa temperatura possono causare l'accumulo di residui all'interno del
cestello.
Si raccomanda di eseguire periodicamente una pulizia di mantenimento.
Per eseguire la pulizia di mantenimento:
• Vuotare il cestello.
• Selezionare il programma di lavaggio più caldo per il cotone.
• Usare una dose normale di detersivo, avendo cura di scegliere una polvere con caratteristiche biologiche.
Pulizia esterna
Pulire l'esterno dell'apparecchiatura con acqua e un detergente neutro, quindi asciugare accuratamente.
Non utilizzare alcol, solventi o prodotti analoghi.
Cassetto del detersivo
Il cassetto del detersivo deve essere pulito regolarmente.
1. Estrarre il cassetto tirandolo con decisione.
Pulizia e cura
2.
3.
4.
5.
6.
25
Togliere l'inserto per l'ammorbidente
dallo scomparto centrale.
Lavare accuratamente l'interno con acqua.
Reinserire l'inserto per l'ammorbidente,
spingendolo fino in fondo.
Pulire con una spazzolina tutte le parti
della lavabiancheria, soprattutto gli
ugelli nella parte superiore della vasca.
Inserire il cassetto del detersivo nelle
guide e spingerlo in posizione chiusa.
Cestello
Nel cestello si possono formare depositi di ruggine dovuti a corpi estranei o a tracce di ferro
presenti nell'acqua.
Per la pulizia del cestello, non utilizzare prodotti anticalcare acidi, prodotti abrasivi contenenti cloro o pagliette abrasive.
1.
2.
Rimuovere gli eventuali depositi di ruggine con un detergente per acciaio inox.
Eseguire un ciclo di lavaggio a vuoto per rimuovere gli eventuali residui di detersivo.
Programma: Usare un programma breve per cotone alla massima temperatura e aggiungere circa 1/4 di misurino di detersivo.
Guarnizione della porta
Controllare periodicamente la guarnizione dell'oblò e rimuovere tutti i corpi estranei che potrebbero essere rimasti nella guarnizione.
Pompa di scarico
La pompa deve essere controllata regolarmente, in particolare se:
• l’apparecchio non scarica e/o non effettua la centrifuga;
26
Pulizia e cura
• l’apparecchio produce un rumore anomalo durante lo scarico a causa di oggetti che
bloccano la pompa (spille, monete, ecc.);
• viene rilevato un problema di scarico dell'acqua (vedere capitolo "Cosa fare se... " per ulteriori dettagli).
AVVERTENZA!
Prima di aprire lo sportello della pompa, spegnere la macchina e staccare la spina di alimentazione dalla presa elettrica.
Procedere come segue:
1. Staccare la spina della corrente della macchina.
2. Se necessario, attendere che l’acqua si sia raffreddata.
3. Aprire lo sportello della pompa.
4. Tirare in avanti il flap per la rimozione.
5. Disporre una bacinella sotto l'apertura
per raccogliere l'acqua in uscita.
6.
Estrarre il tubicino di scarico d'emergenza, metterlo nella bacinella e togliere il
tappo.
7.
Quando l'acqua è fuoriuscita completamente, svitare il coperchio della pompa
in senso antiorario e rimuovere il filtro.
Se necessario, utilizzare delle pinze. Tenere sempre a portata di mano uno
straccio per asciugare l'acqua che potrebbe fuoriuscire quando si toglie il coperchio.
Pulire il filtro sotto un rubinetto dell'acqua per eliminare eventuali tracce di sporco o
lanugine.
Pulizia e cura
8.
27
Eliminare i corpi estranei e la lanugine
dalla sede del filtro e dalla girante della
pompa.
9.
Controllare con cura se la girante della
pompa ruota (o se ruota a scatti). Se
non ruota, contattare il Centro di assistenza locale.
10. Riapplicare il tappo sul tubicino di scarico e riposizionarlo nel suo alloggiamento.
11. Ricollocare il filtro nella pompa, inserendolo correttamente nelle apposite guide.
Avvitare saldamente il coperchio della
pompa ruotandolo in senso orario.
12. Rimettere il flap e chiudere lo sportello
della pompa.
AVVERTENZA!
Quando l’apparecchio è in uso, e a seconda del programma selezionato, l’acqua nella pompa
può essere molto calda.
Non rimuovere la copertura della pompa durante un ciclo di lavaggio; attendere sempre che
il ciclo sia terminato e che l’apparecchio sia vuoto. Nel riapplicare il coperchio pompa, stringerlo saldamente in modo da evitare perdite e, inoltre, impedire che un bambino possa toglierlo.
Pulizia dei filtri di ingresso dell'acqua
Se l'apparecchiatura non carica acqua o impiega molto tempo a riempirsi d'acqua, il tasto di
avvio lampeggia con una luce gialla o il display (se disponibile) mostra il relativo allarme
(vedere il capitolo "Cosa fare se... " per ulteriori dettagli), controllare se i filtri di ingresso
dell'acqua sono ostruiti.
Per pulire i filtri d'ingresso dell'acqua:
28
Pulizia e cura
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.
Chiudere il rubinetto dell’acqua.
Svitare il tubo dal rubinetto.
Pulire il filtro nel tubo con uno spazzolino duro.
Riavvitare il tubo al rubinetto. Accertarsi
che il collegamento sia ben saldo.
Svitare il tubo dalla macchina. Tenere a
portata di mano uno straccio, per assorbire l'acqua che potrebbe fuoriuscire.
Pulire il filtro nella valvola con uno
spazzolino duro o con un panno.
Riavvitare il tubo sulla macchina e verificare che il collegamento sia ben saldo.
Aprire il rubinetto dell'acqua.
Precauzioni antigelo
Se l'apparecchiatura è installata in un luogo in cui la temperatura può scendere al di sotto
di 0°C, procedere come segue:
1. Chiudere il rubinetto dell'acqua e svitare il tubo di alimentazione dell'acqua dal rubinetto;
2. Inserire l'estremità del tubicino di scarico e quella del tubo di carico in una bacinella
posata sul pavimento, quindi lasciar defluire l'acqua;
Cosa fare se…
29
3.
Riavvitare il tubo di carico e riposizionare il tubicino di scarico nel suo alloggiamento
dopo aver riapplicato il tappo.
Tali operazioni consentono di evacuare l'acqua rimasta nella macchina, evitando la formazione di ghiaccio e il rischio di rottura di parti dell'apparecchiatura.
Al successivo riutilizzo della macchina, assicurarsi che la temperatura ambiente sia superiore a 0°C.
Scarico di emergenza
Se l'acqua non viene scaricata, procedere come segue per vuotare l'apparecchiatura:
1. Staccare la spina dalla presa di corrente;
2. Chiudere il rubinetto dell'acqua;
3. Se necessario, attendere che l'acqua si sia raffreddata;
4. Aprire lo sportellino della pompa;
5. Posare una bacinella sul pavimento e introdurvi l'estremità del tubicino di scarico. Togliere il tappo del tubicino. L'acqua dovrebbe defluire per gravità nella bacinella. Quando la bacinella è piena, riapplicare il tappo sul tubicino. Vuotare la bacinella. Ripetere la
procedura fino alla completa fuoriuscita dell'acqua;
6. Se necessario, pulire la pompa come descritto in precedenza;
7. Riposizionare il tubicino di scarico nel suo alloggiamento dopo averlo richiuso con il
tappo;
8. Riavvitare la pompa e chiudere lo sportellino.
COSA FARE SE…
Alcuni problemi dovuti alla mancanza di una regolare manutenzione o a semplici disattenzioni possono essere facilmente risolti senza l'intervento di un tecnico. Prima di rivolgersi al
Centro di assistenza, verificare i punti sotto elencati.
Durante il funzionamento della macchina, è possibile che la spia gialla del tasto 7 lampeggi,
che uno dei seguenti codici di allarme appaia sul display e che un segnale acustico venga
riprodotto ogni 20 secondi a segnalare che la macchina non funziona:
: problema di carico dell'acqua
•
: problema di scarico dell'acqua
•
: porta aperta
•
: si è attivato il sistema antiallagamento
•
Una volta risolto il problema, premere il tasto 7 per riavviare il programma. Se dopo tutti i
controlli il problema persiste, contattare il Centro di assistenza locale.
30
Cosa fare se…
Problema
La lavabiancheria non parte:
L'apparecchiatura non carica acqua:
Possibili cause/Soluzioni
L'oblò non è chiuso.
• Chiudere bene l'oblò.
La spina non è correttamente inserita nella presa di corrente.
• Inserire correttamente la spina nella presa.
Non arriva corrente alla presa.
• Controllare l'impianto elettrico domestico.
Il fusibile principale è bruciato.
• Sostituire il fusibile.
Il selettore dei programmi non è posizionato
correttamente e non è stato premuto il tasto 7
• Ruotare il selettore sul programma desiderato e premere nuovamente il tasto 7.
È stata scelta l'opzione di partenza ritardata.
• Se si desidera effettuare subito il lavaggio,
annullare la partenza ritardata.
È stata attivata la sicurezza bambini.
• Disattivare il blocco.
Il rubinetto dell'acqua è chiuso.
• Aprire il rubinetto dell'acqua.
Il tubo di ingresso dell'acqua è schiacciato o
piegato.
• Controllare il collegamento del tubo di carico
dell'acqua.
Il filtro nel tubo di carico dell'acqua o il filtro
nella valvola di ingresso dell'acqua è ostruito.
• Pulire i filtri di ingresso dell'acqua. (Per maggiori dettagli, vedere "Pulizia dei filtri di ingresso dell'acqua")
L'oblò non è chiuso correttamente.
• Chiudere bene l'oblò.
L'apparecchiatura carica acqua e la scarica subito dopo:
L'estremità del tubo di scarico è posizionata
troppo in basso.
• Vedere il relativo paragrafo nella sezione
"Scarico dell'acqua".
Cosa fare se…
31
Problema
Possibili cause/Soluzioni
L'apparecchiatura non scarica e/o non effettua
la centrifuga:
Il tubo di scarico è schiacciato o piegato.
• Controllare il collegamento del tubo di scarico.
Il filtro di scarico è ostruito.
• Pulire il filtro di scarico.
Si è scelta un'opzione o un programma che
esclude la fase di scarico finale dell'acqua o la
fase di centrifuga.
• Selezionare il programma di scarico o di centrifuga.
La biancheria non è distribuita uniformemente
all'interno del cestello.
• Ridistribuire la biancheria.
Presenza di acqua sul pavimento:
È stato usato troppo detersivo o un detersivo
non idoneo che ha prodotto troppa schiuma.
• Ridurre la dose di detersivo o utilizzare un altro prodotto.
Controllare che i raccordi del tubo di carico non
presentino perdite. Oltre all'ispezione visiva,
controllare se il tubo è umido.
• Controllare il collegamento del tubo di carico
dell'acqua.
Il tubo di carico o di scarico è danneggiato.
• Sostituire il tubo.
Non è stato riapplicato il tappo sul filtro o il filtro non è stato correttamente avvitato dopo la
pulizia.
• Riapplicare il tappo sul filtro o riavvitare bene il filtro.
Risultati di lavaggio insoddisfacenti:
È stata usata una dose insufficiente di detersivo
o un detersivo non idoneo.
• Aumentare la dose di detersivo o utilizzare
un altro prodotto.
Non si è provveduto a trattare le macchie difficili prima del lavaggio.
• Pretrattare le macchie difficili usando gli appositi prodotti reperibili in commercio.
Non è stata scelta la temperatura corretta.
• Controllare di aver impostato la temperatura
corretta.
È stata caricata una quantità eccessiva di biancheria.
• Ridurre il carico.
32
Cosa fare se…
Problema
Possibili cause/Soluzioni
L'oblò non si apre:
Il programma è ancora in corso.
• Attendere la fine del ciclo di lavaggio.
L'oblò non si è sbloccato.
• Attendere finché il simbolo 9.5non si è spento.
Il cestello contiene acqua.
• Selezionare il programma di scarico o di centrifuga per scaricare l'acqua residua.
L'apparecchiatura vibra o è rumorosa:
Non sono stati rimossi completamente i materiali protettivi e i componenti di imballaggio
utilizzati per il trasporto.
• Controllare che l'apparecchiatura sia installata correttamente.
Non sono stati regolati i piedini
• Controllare che l'apparecchiatura sia in piano.
La biancheria non è distribuita uniformemente
all'interno del cestello.
• Ridistribuire la biancheria.
Il carico di biancheria è insufficiente.
• Caricare più biancheria.
La centrifuga inizia troppo tardi o non viene
effettuata:
È intervenuto il dispositivo di rilevazione elettronica degli scompensi perché la biancheria
non è distribuita uniformemente nel cestello. La
biancheria viene ridistribuita mediante una rotazione del cestello in senso contrario. Questa
rotazione inversa può essere effettuata varie
volte prima che l'equilibrio venga ripristinato e
che la centrifuga possa riprendere normalmente. Se dopo alcuni minuti la biancheria non è
ancora distribuita uniformemente nel cesto, la
macchina non esegue la centrifuga.
• Il carico è probabilmente troppo poco, aggiungere altri capi, ridistribuire il carico manualmente e poi selezionare il programma di
centrifuga.
L'apparecchiatura produce un rumore anomalo:
Il tipo di motore montato nell'apparecchiatura
produce un rumore diverso rispetto ai motori
tradizionali. Questo nuovo motore garantisce
un avvio più graduale e una distribuzione più
uniforme della biancheria nel cestello durante
la centrifuga, oltre a migliorare la stabilità dell'apparecchiatura.
Non si vede acqua nel cestello:
Le apparecchiature di ultima generazione utilizzano ridotte quantità di acqua ed energia ottenendo ugualmente ottimi risultati.
Dati tecnici
Problema
33
Possibili cause/Soluzioni
Sul display compare il codice di allarme
È stato attivato il sistema antiallagamento.
: • Staccare la spina dalla presa, chiudere il rubinetto dell'acqua e contattare il Centro di assistenza.
Se non si è in grado di identificare o risolvere il
problema, rivolgersi al Centro di assistenza. Prima
di telefonare, annotare il modello, il numero di serie e la data di acquisto dell'apparecchiatura in
modo da poter fornire i dati necessari all'operatore.
DATI TECNICI
Dimensioni
Larghezza
Altezza
Profondità
Profondità (massimo ingombro)
60 cm
85 cm
60 cm
63 cm
Collegamento elettrico
Tensione - Potenza totale - Fusibile
I dati relativi al collegamento elettrico sono riportati sulla targhetta del modello applicata sul bordo interno dell'oblò.
Pressione di carico dell’acqua
Minima
Massima
0,05 MPa
0,8 MPa
Carico massimo
Cotone
8 kg
Velocità di centrifuga
Massima
1400 giri/minuto
VALORI DI CONSUMO
Consumo energetico
(kWh)2)
Consumo d'acqua (litri)2)
Cotone bianco 95°C
2.5
62
Cotone 60°C
1.7
63
Cotone 40°C
0.97
62
Sintetici 40°C
0.55
51
Programma1)
34
Installazione
Consumo energetico
(kWh)2)
Consumo d'acqua (litri)2)
Delicati 40°C
0.54
67
Lana/Lavaggio a mano 30°C
0.3
64
Programma1)
1) Consultare il display per la durata del programma.
2) Le informazioni di consumo presentate nella tabella sono indicative. Possono variare a seconda della quantità e
del tipo di carico, della temperatura dell'acqua e della temperatura ambiente.
Programmi standard per i valori di consumo di energia
I programmi Cotone risparmio energia 60°C e 40 - 60 MIX sono i programmi standard per la
biancheria di cotone normalmente sporca. Questi programmi sono adatti per lavare la biancheria di cotone normalmente sporca e sono i più efficaci in termini di abbinamento nel
consumo di acqua ed energia per lavare questo tipo di biancheria di cotone.
I valori sono conformi alla norma EN60456.
La temperatura effettiva dell'acqua può variare leggermente dalla temperatura ciclo dichiarata.
INSTALLAZIONE
Disimballaggio
Prima di utilizzare l'apparecchiatura, rimuovere tutte le viti e il materiale di imballaggio.
Conservarli per eventuali trasporti futuri.
1. Dopo aver rimosso i materiali di imballaggio esterni, adagiare con cautela l'apparecchiatura sullo schienale per togliere la base di polistirolo dal fondo.
Installazione
2.
Staccare il cavo di alimentazione elettrica e il tubo di scarico dagli appositi supporti sullo schienale dell'apparecchiatura.
3.
Svitare i tre dadi usando la chiave fornita con la macchina.
4.
Sfilare i relativi distanziatori in plastica.
35
36
Installazione
5.
Aprire l'oblò, estrarre il tubo di alimentazione dal cesto e staccare il blocco di
polistirolo fissato alla guarnizione dell'oblò.
6.
Coprire il foro piccolo superiore e i due
fori più grandi con gli appositi tappi in
plastica inclusi nel sacchetto contenente
il libretto di istruzioni.
Collegare il tubo di alimentazione dell'acqua come descritto nel paragrafo
"Alimentazione dell'acqua".
7.
Posizionamento e livellamento
Installare l'apparecchiatura su un pavimento piano e duro.
Assicurarsi che la circolazione dell'aria attorno alla
macchina non sia impedita da tappeti, stuoie, moquette ecc.
Prima di installare la macchina su un pavimento
con piastrelle di piccole dimensioni, applicare un
rivestimento in gomma.
Non inserire mai sotto la macchina cartone, legno
o materiali analoghi per compensare eventuali disuguaglianze del pavimento.
Se non è possibile evitare l'installazione della
macchina accanto a una cucina a gas o una stufa
a carbone, tra i due apparecchi deve essere inserito un pannello isolante coperto da una
pellicola di alluminio sul lato verso la cucina o la stufa.
Installazione
37
La macchina non deve essere installata in locali la cui temperatura possa scendere sotto
0°C.
Il tubo di alimentazione dell'acqua e il tubo di scarico non devono essere schiacciati o attorcigliati.
Al momento dell'installazione, verificare che l'apparecchiatura sia facilmente raggiungibile
da un tecnico in caso di necessità.
Livellare accuratamente l'apparecchiatura avvitando o svitando i piedini regolabili. Non appoggiare l'apparecchiatura su spessori di cartone, legno o altri materiali per compensare
eventuali dislivelli del pavimento.
Kit piedini di gomma (4055126249)
Disponibile presso il vostro distributore autorizzato.
I piedini di gomma vengono particolarmente consigliati in caso di pavimenti oscillanti, scivolosi e di legno.
Montare i piedini di gomma per prevenire vibrazioni, rumori e spostamento dell'apparecchiatura durante il funzionamento.
Leggere attentamente le istruzioni fornite con il kit.
Alimentazione dell'acqua
Il tubo di alimentazione dell'acqua è fornito in dotazione con la macchina e si trova all'interno del cesto.
Questo apparecchio deve essere collegato ad un rubinetto dell'acqua fredda.
Non utilizzare tubi usati per il collegamento all'alimentazione dell'acqua.
1. Aprire l'oblò ed estrarre il tubo di alimentazione dal cesto.
2. Collegare il tubo alla macchina con il
raccordo angolare.
Non posizionare il tubo di carico con una
pendenza verso il basso. Orientare il tubo
verso sinistra o verso destra, a seconda della posizione del rubinetto dell'acqua.
38
Installazione
3.
Per posizionare il tubo correttamente,
allentare la ghiera di fissaggio. Dopo
aver posizionato il tubo di carico, stringere nuovamente la ghiera per evitare
perdite d'acqua.
4. Collegare il tubo di alimentazione ad un
rubinetto con filettatura 3/4. Utilizzare
sempre il tubo in dotazione con l'apparecchiatura.
Il tubo di carico non può essere allungato. Se
è troppo corto e non si desidera spostare il
rubinetto, è necessario acquistare un tubo
nuovo di lunghezza superiore che sia previsto
per questo tipo di utilizzo.
L'installazione deve essere conforme ai requisiti delle autorità locali competenti e delle
normative vigenti in materia di edilizia. Controllare la pressione minima dell'acqua necessaria per un corretto funzionamento dell'apparecchiatura nel capitolo "Dati tecnici".
Dispositivo Acqua-stop
Il tubo di alimentazione è dotato di un dispositivo
di arresto dell'acqua che protegge dal rischio di
danni dovuti alle perdite d'acqua che potrebbero
verificarsi con il naturale invecchiamento del tubo. Tale guasto è indicato da un settore rosso nella finestra"A". Se si dovesse verificare un simile
guasto, chiudere il rubinetto dell'acqua e contattare il Centro di assistenza per sostituire il tubo.
A
Scarico dell'acqua
L'estremità del tubo di scarico può essere installata in tre modi.
1. Sul bordo di un lavandino, utilizzando il gomito in plastica fornito con la macchina.
In questo caso, controllare che l'estremità non possa sganciarsi durante la fase di scarico.
Collegamento elettrico
39
Ad esempio, è possibile legarla al rubinetto con un laccio o fissarla alla parete.
2. In una derivazione dello scarico del lavandino. La derivazione deve trovarsi
sopra il sifone, in modo che la curva del
tubo si trovi ad almeno 60 cm da terra.
3. Direttamente in una conduttora di
scarico situata a un'altezza non inferiore a 60 cm e non superiore a 90 cm.
L'estremità del tubo di scarico deve essere
sempre ventilata, perciò il diametro interno
del condotto di scarico deve essere più grande del diametro esterno del tubo.
Il tubo di scarico non deve presentare strozzature.
Il tubo di scarico può avere una lunghezza massima di 4 metri. Per richiedere un tubo di
scarico aggiuntivo e i relativi raccordi, rivolgersi al Centro di assistenza più vicino.
COLLEGAMENTO ELETTRICO
I dati relativi al collegamento elettrico sono riportati sulla targhetta del modello applicata
sul bordo interno dell'oblò.
Verificare che l'impianto domestico possa sostenere il carico massimo richiesto, tenendo
conto anche degli altri apparecchi in uso.
AVVERTENZA!
Collegare l’apparecchiatura a una presa elettrica con messa a terra.
AVVERTENZA!
Il costruttore declina qualsiasi responsabilità per danni o lesioni causati dal mancato rispetto della suddetta norma di sicurezza.
AVVERTENZA!
Il cavo di alimentazione deve essere facilmente accessibile dopo l’installazione dell’apparecchiatura.
40
Considerazioni ambientali
AVVERTENZA!
Se fosse necessario sostituire il cavo di alimentazione dell'apparecchiatura, rivolgersi ad
un Centro di assistenza.
CONSIDERAZIONI AMBIENTALI
Il simbolo sul prodotto o sulla confezione indica che il prodotto non deve essere
considerato come un normale rifiuto domestico, ma deve essere portato nel punto di
raccolta appropriato per il riciclaggio di apparecchiature elettriche ed elettroniche.
Provvedendo a smaltire questo prodotto in modo appropriato, si contribuisce a evitare
potenziali conseguenze negative per l’ambiente e per la salute, che potrebbero derivare da
uno smaltimento inadeguato del prodotto. Per informazioni più dettagliate sul riciclaggio di
questo prodotto, contattare l’ufficio comunale, il servizio locale di smaltimento rifiuti o il
negozio in cui è stato acquistato il prodotto.
Materiali di imballaggio
I materiali contrassegnati con il simbolo sono riciclabili.
>PE<=polietilene
>PS<=polistirolo
>PP<=polipropilene
Per consentire il corretto riciclaggio di questi materiali, è necessario smaltirli negli appositi
contenitori di raccolta.
Consigli ecologici
Per ridurre i consumi di acqua ed energia e contribuire alla protezione dell’ambiente, osservare le seguenti indicazioni:
• Per la biancheria normalmente sporca, è possibile evitare il prelavaggio per limitare i
consumi di detersivo e acqua (con effetti positivi anche sull’ambiente).
• Il ciclo di lavaggio è più economico se l’elettrodomestico viene usato a pieno carico.
• Con un pretrattamento adeguato, è possibile eliminare le macchie difficili o lo sporco più
evidente in modo da eseguire il lavaggio a una temperatura più bassa.
• La dose di detersivo deve essere regolata in base alla durezza dell’acqua, al grado di sporco e alla quantità di biancheria.
41
42
43
www.aeg.com/shop
132944421-A-432011

annuncio pubblicitario

Manuali correlati

Scaricare PDF

annuncio pubblicitario