Zoppas | PE110M | User manual | Zoppas PE110M Manuale utente

Zoppas PE110M Manuale utente
26/08/2003
10:55
Pagina
1
(Nero/Process Black pellicola)
ASCIUGABIANCHERIA
PE 110 M
CONTAMINUTI
ASCIUGAMORBIDO
centrifuga
800 / 1200 giri
2.5 kg ASCIUTTO ARMADIO 75 - 55 min
6 kg ASCIUTTO ARMADIO 150 - 110 min
2.5 kg PRONTO STIRO
60 - 40 min
6 kg PRONTO STIRO
125 - 95 min
SINTETICI
20
MOVIMENTO
A LT E R N ATO
125993621
0
150
40
centrifuga
800
giri
1 kg ASCIUTTO ARMADIO 3o
2.5 kg ASCIUTTO ARMADIO 60
1 kg PRONTO STIRO
25
2.5 kg PRONTO STIRO
40
min
min
min
min
POTENZA
RIDOT TA
AVVIO
TANICA
PIENA
120
60
100
80
80
100
0
COTONE
CAPACITÁ
60
20
40
PE 110 M
ISTRUZIONI PER L’INSTALLAZIONE E L’USO
Questo libretto è stampato su carta ecologica a salvaguardia dell’ambiente
125993621.qxd
I
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
2
(Nero/Process Black pellicola)
Gentile cliente,
La preghiamo di leggere attentamente questo libretto istruzioni e di prestare particolare attenzione alle norme
di sicurezza riportate nelle prime pagine. Le consigliamo di conservare questo libretto per future consultazioni
e di cederlo eventualmente al nuovo proprietario in caso di vendita della macchina.
Danni di trasporto
Controllare, all’atto del disimballo, che la macchina non sia danneggiata. In caso di dubbio, non metterla in
funzione, ma rivolgersi all’assistenza tecnica.
I seguenti simboli La guideranno nella lettura del libretto:
Informazioni legate alla sicurezza nell’uso della macchina.
Consigli e raccomandazioni per l’uso corretto della macchina e per ottenerne le migliori prestazioni.
Informazioni legate alla protezione dell’ambiente.
Il nostro contributo per la protezione dell’ambiente:
noi utilizziamo carta ecologica
2
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
3
(Nero/Process Black pellicola)
Indice
Avvertenze ..........................................................4
Uso ........................................................................8
Pannello comandi ................................................8
Tempi di asciugatura ..........................................9
Smaltimento ……………………..........................5
Sequenza operazioni ..........................................10
Consigli utili ........................................................11
Consigli per la protezione
dell'ambiente ………..........................................5
Manutenzione e Pulizia ........................12-13
Pulizia mobile ......................................................12
Descrizione della macchina ……….............5
Pulizia porta ........................................................12
Pulizia filtri ..........................................................12
Installazione ......................................................6
Pulizia del condensatore d’aria ..........................12
Disimballo ............................................................6
Posizionamento ....................................................6
Svuotamento della tanica
di raccolta dell’acqua di condensa ....................13
Collegamento elettrico..........................................6
Pulizia della griglia posteriore ............................13
Kit colonna ............................................................6
Reversibilità porta ................................................6
Anomalie di funzionamento ......................14
Collegamento di un tubicino di scarico ................7
Caratteristiche tecniche
DIMENSIONI:
Altezza
Larghezza
Profondità
85 cm
60 cm
58 cm
TENSIONE/FREQUENZA:
POTENZA TOTALE ASSORBITA:
220-230 V/ 50 Hz
2200 W (10 A)
CARICO MASSIMO:
Cotone, lino
Sintetici
6 kg
2,5 kg
CONSUMI:
Cotone, lino
Cotone, lino
Sintetici
4,37 kWh (6 kg asciutto armadio)
3,6 kWh (6 kg pronto stiro)
1,4 kWh (2.5 kg asciutto armadio)
Questa apparecchiatura è conforme alle seguenti direttive CEE:
- 73/23/CEE del 19/02/73 relativa alla bassa tensione;
- 89/336/CEE del 03/05/89 relativa alla compatibilità elettromagnetica.
3
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
4
(Nero/Process Black pellicola)
Avvertenze
Queste avvertenze sono state previste per la Sua sicurezza e quella degli altri. La preghiamo quindi di leggerle
attentamente prima di installare ed utilizzare la macchina.
Installazione
Sicurezza in generale
• Se l’impianto elettrico domestico necessita di
essere modificato per poter installare la macchina,
chiamare un tecnico specializzato.
• È pericoloso modificare o tentare di modificare le
caratteristiche tecniche dell’apparecchiatura.
• Non tentare di riparare l’apparecchiatura da soli.
Riparazioni eseguite da persone inesperte
possono causare danni. Rivolgersi sempre ad un
centro di assistenza tecnica autorizzato,
richiedendo sempre ricambi originali.
• Una volta installata la macchina accertarsi che non
appoggi sul cavo di alimentazione.
• Se la macchina è posta su pavimento di moquette,
regolare i piedini in modo tale da permettere la
circolazione dell'aria tra la macchina ed il
pavimento
Sicurezza per i bambini
• I bambini spesso non riconoscono i pericoli legati
alle apparecchiature elettriche. Durante il
funzionamento della macchina è necessario
sorvegliarli adeguatamente e non lasciarli giocare
con l’apparecchiatura - c’è il pericolo che i
bambini si chiudano dentro.
Uso
• La macchina è prevista per un uso domestico. Se
viene utilizzata per scopi diversi da quelli per i
quali è stata progettata oppure se non viene usata
correttamente, il produttore non si assume alcuna
responsabilità per i danni che ne potrebbero
derivare.
• I componenti dell’imballaggio (es. pellicole,
polistirolo) possono essere pericolosi per i
bambini. Pericolo di soffocamento! Tenerli fuori
dalla portata dei bambini.
• Dopo l'uso, staccare sempre la spina.
• Non introdurre in macchina biancheria
semplicemente sgocciolata.
• Accertarsi che gli animali domestici non entrino
nel cestello dell’asciugabiancheria.
• Pericolo di esplosione: non asciugare in
macchina biancheria smacchiata con prodotti
chimici (come quelli utilizzati per la pulitura a
secco), perchè potrebbero causare un’esplosione.
Asciugare solo capi lavati in acqua.
• In caso di smaltimento dell’apparecchiatura,
tagliare il cavo di alimentazione ed eliminare la
spina con il cavo restante. Rendere inutilizzabile la
serratura della porta: in questo modo i bambini,
giocando, non riusciranno a chiudersi dentro
l’apparecchiatura, rischiando di rimanere
intrappolati.
• Accertarsi che non ci siano degli accendini nelle
tasche dei capi da asciugare.
• Non introdurre in macchina scarpe da tennis,
perchè potrebbero incastrarsi tra oblò e cesto,
bloccando quest’ultimo.
• Lasciare la porta socchiusa a fine programma per
aerare la macchina.
• I filtri devono essere puliti dopo ogni utilizzo. Per
prevenire rischi di incendio, non utilizzare la
macchina con i filtri danneggiati oppure senza
filtri.
• Non lasciare che si accumuli lanugine attorno alla
macchina.
4
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
5
(Nero/Process Black pellicola)
Smaltimento
Materiali di imballaggio
Macchina
• I materiali recanti il simbolo
sono riciclabili.
Perchè possano essere recuperati devono essere
deposti negli appositi spazi (o contenitori).
Per un corretto smaltimento della Sua vecchia
macchina, La invitiamo ad utilizzare le discariche
autorizzate. Ci aiuti a mantenere pulita la Sua città!
Consigli per la protezione dell’ambiente
• Per sfruttare la capacità massima di carico, si
possono asciugare assieme capi “asciutto
armadio” e “pronto stiro”. Scegliere il programma
di asciugatura per “pronto stiro” e una volta finito
il programma, togliere la biancheria. Completare
poi il programma scegliendo un tempo di
asciugatura supplementare per la biancheria che
deve essere asciugata fino a “asciutto armadio”.
Per ottenere delle economie di energia elettrica e
per salvaguardare l'ambiente consigliamo
di attenersi a quanto segue:
• Utilizzare il cesto a pieno carico. I piccoli carichi
sono anti-economici.
• Centrifugare bene la biancheria prima
dell’asciugatura. Quanto maggiore sarà la velocità
di centrifuga tanto minori saranno il consumo
elettrico ed i tempi di asciugatura.
• Pulire accuratamente i filtri dopo ogni ciclo di
asciugatura. In questo modo l’asciugabiancheria
consumerà meno energia elettrica.
• Si consiglia di non asciugare troppo la biancheria
per evitare pieghe e risparmiare energia. Scegliere
il tempo di asciugatura in funzione del tipo di
biancheria e del grado di asciugatura richiesto.
• Aerare bene il locale. La temperatura ambiente
non deve superare +35°C mentre
l’apparecchiatura è in funzione.
Descrizione della macchina
1
1 Pannello comandi
2 Scheda programmi
3 Filtri
4 Targa matricola
INUTI
CONTAM
20
0
150
120
40
100
60
80
80
MORBIDO
ASCIUGA
I
centrifuga giri
1200
800 /
55 min
75 min
ARMADIO 150 - 110 min
ASCIUTTO ARMADIO 60 - 40 min
2.5 kg
95
ASCIUTTO
125 6 kg PRONTO STIRO
2.5 kg PRONTO STIRO
6 kg
COTONE
6 Tanica di raccolta acqua di condensa
2
POTENZA
TA
RIDOT
40
PE 110
M
min
min
min
min
CAPACITÁ
3
7 Piedini regolabili
4
3
7
5 6
5
20
centrifuga
giri
800
3o
SINTETIC
ARMADIO 60
ASCIUTTO ARMADIO 25
1 kg
ASCIUTTO
40
2.5 kg PRONTO STIRO
1 kg PRONTO STIRO
2.5 kg
NTO
IME
MOV
ATO
ERN
ALT
60
100
0
5 Condensatore
TANICA
A
PIEN
AVVIO
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
6
(Nero/Process Black pellicola)
Installazione
Avvertenza!
Per un corretto funzionamento dell’apparecchiatura
la temperatura ambiente non deve essere inferiore a
+ 5°C e superiore a + 35°C, anche quando la
macchina è in funzione.
Disimballo
Prima di utilizzare la macchina, sfilare il
sacchetto di polietilene contenente il tassello
di polistirolo.
Collegamento elettrico
La macchina è prevista per funzionare a 220-230 V
monofase, 50 Hz.
Controllare che l’impianto elettrico domestico sia
adatto a sopportare il carico massimo richiesto
(2,2 kW) considerando gli altri elettrodomestici in
uso.
Collegare la macchina ad una presa di corrente con
messa a terra in conformità con le norme vigenti.
Il costruttore declina qualsiasi responsabilltà
per i danni o le lesioni causate dal nonrispetto delle norme di sicurezza.
L’eventuale sostituzione del cavo di
alimentazione deve essere effettuata dal
nostro servizio di assistenza tecnica.
P1106
Assicurarsi, inoltre, che la tanica sia inserita a fondo
nel suo alloggiamento nella parte inferiore
dell’apparecchiatura, dietro lo sportellino .
Importante!
Il cavo dell’apparecchiatura deve essere facilmente
accessibile dopo aver installato la macchina.
In caso di successivo trasferimento
dell’apparecchiatura, questa dovrà essere
trasportata verticalmente.
Kit colonna
Presso i rivenditori autorizzati è disponibile uno
speciale kit che permette di installare
l’asciugabiancheria sopra una lavatrice a carica
frontale avente una profondità compresa tra 48 e
60 cm.
Posizionamento
La macchina può essere posta su qualsiasi tipo di
pavimento piano. Deve trovarsi in posizione
perfettamente orizzontale (servirsi eventualmente di
una livella ad acqua). Agendo sui piedini è possibile
compensare dislivelli e inclinazioni del pavimento.
Per un corretto funzionamento l’ambiente
circostante deve essere mantenuto pulito (sgombro
da polvere e peluzzi).
L’aria deve poter circolare liberamente attorno alla
macchina. Non ostruire la griglia di aerazione
anteriore e le griglie di aspirazione sul retro.
P1148
Non togliere i piedini. Non limitare la distanza dal
pavimento con moquette o tappeti a pelo alto. Ciò
potrebbe provocare un accumulo di calore che
pregiudicherebbe il buon funzionamento della
macchina.
Seguire attentamente le istruzioni di montaggio
contenute nel kit.
Reversibilità della porta
Qualora fosse necessario cambiare il senso di
apertura della porta, rivolgersi al centro di
assistenza tecnica di zona.
Nota:
L’aria calda emessa dall’asciugabiancheria può
raggiungere anche i 60°C. Pertanto non installare la
macchina su pavimenti che non possono
sopportare temperature elevate.
6
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
7
(Nero/Process Black pellicola)
Collegamento di un tubicino di scarico
Qualora sul luogo di installazione fosse presente
uno scarico, l’acqua di condensa potrà essere
evacuata direttamente attraverso quest’ultimo per
mezzo di un tubicino del diametro di 14 mm,
facilmente reperibile in commercio. Il foro di scarico
si trova sul retro dell’apparecchiatura, nella parte
centrale in basso.
Procedere come segue per collegare il tubicino:
• allentare la fascetta A
• togliere il tappo B dall’apparecchiatura
• inserire il tubicino C e fissarlo con la fascetta A
A
B
A
P1160
B
C
L’uso di un tubicino di scarico può essere
particolarmente utile se l’asciugabiancheria è
installata in colonna sopra la lavatrice. In questo
caso, il tubicino C deve essere rivolto verso il basso,
come da figura.
C
P1161
7
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
8
(Nero/Process Black pellicola)
Uso
Pannello comandi
CONTAMINUTI
ASCIUGAMORBIDO
20
COTONE
centrifuga
800 / 1200 giri
SINTETICI
centrifuga
800
giri
2.5 kg
6 kg
2.5 kg
6 kg
75
150
60
125
1 kg
2.5 kg
1 kg
2.5 kg
3o
60
25
40
- 55
- 110
- 40
- 95
min
min
min
min
ASCIUTTO ARMADIO
ASCIUTTO ARMADIO
PRONTO STIRO
PRONTO STIRO
POTENZA
RIDOT TA
min
min
min
min
AVVIO
TANICA
PIENA
120
100
80
80
100
MOVIMENTO
ALTERNATO
150
60
0
ASCIUTTO ARMADIO
ASCIUTTO ARMADIO
PRONTO STIRO
PRONTO STIRO
0
40
60
20
40
PE 110 M
CAPACITÁ
1
2 3 4
5
6
1 Guida programmi
5 Spia TANICA PIENA
Questa tabella vi aiuterà a scegliere i tempi di
asciugatura in funzione del tipo di tessuto e del
grado di asciugatura richiesto.
Si accende quando la tanica è piena o non è ben
inserita.
Importante: Se durante il ciclo di asciugatura la
tanica si riempie completamente, la rispettiva
lampada spia si accende, indicando che la tanica
deve essere svuotata. Il programma si interrompe.
2 Spia di funzionamento
Questa spia si illumina quando l’asciugabiancheria
inizia a funzionare (tasto AVVIO premuto) e si
spegne a fine programma (selettore programmi sulla
posizione “O”) e quando viene aperta la porta
oppure lo sportello inferiore nel corso di un
programma.
In tal caso, dopo aver svuotato la tanica e averla
reinserita a fondo, l’asciugabiancheria può rimanere
ferma per un massimo di 25 secondi, con la spia
“TANICA PIENA” accesa, prima di riprendere a
funzionare.
3 Tasto POTENZA RIDOTTA
6 Selettore tempi di asciugatura
Questo tasto permette di asciugare capi delicati di
cotone a bassa temperatura.
Per scegliere il tempo di asciugatura desiderato,
ruotare il selettore in senso orario fino a far
coincidere l’indice della manopola con i minuti di
riferimento situati sul cruscotto:
4 Tasto AVVIO
- cotone, lino da 0 a 150 min. (settore rosso)
Scelto il tempo di asciugatura, premere questo tasto
per un istante al fine di avviare l’asciugabiancheria.
- sintetici da 0 a 100 min. (settore nero)
Quando si sceglie il tempo, tenere presente che
negli ultimi 10 minuti la macchina effettua la fase di
raffreddamento, contrassegnata dal simbolo
per
evitare la formazione di pieghe e per raffreddare i
tessuti ed il cesto dell’asciugabiancheria.
Se viene aperta la porta mentre il programma è
in funzione, una volta chiusa la porta, questo
tasto deve essere ripremuto per riavviare il
programma dal punto in cui era stato interrotto.
Quando il selettore si trova sulla posizione “O”,
l’asciugabiancheria è spenta.
8
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
9
(Nero/Process Black pellicola)
Tabella tempi di asciugatura
Cotone (settore rosso del selettore)
Centrifuga finale dopo il lavaggio 800 - 1200 giri/min.
Grado di asciugatura
Grado di asciugatura
«PRONTO STIRO»
«ASCIUTTO ARMADIO»
2,5 kg
60’ - 40’
75’ - 55’
6 kg
125’ - 95’
150’ - 110’
Carico
Sintetici (settore nero del selettore)
Centrifuga finale dopo il lavaggio 800 giri/min.
Grado di asciugatura
Grado di asciugatura
«PRONTO STIRO»
«ASCIUTTO ARMADIO»
2,5 kg
40’
60’
1 kg
25’
30’
Carico
Non sovraccaricare il cesto (non caricare grandi trapunte ad esempio).
Si consiglia di centrifugare la biancheria alla massima velocità prevista per il tipo di tessuto, onde
ridurre i tempi di asciugatura e di conseguenza il consumo di energia elettrica.
La durata dell’asciugatura dipende dal tipo e quantità di biancheria, dall’umidità residua dopo la
centrifuga e dal grado di asciugatura richiesto. Alcuni tessuti, come la spugna, trattengono più acqua
rispetto ad altri; tenerne conto nell’impostazione del tempo di asciugatura.
I tempi di asciugatura sono dati a titolo indicativo. Solo con l’esperienza acquisita dopo alcuni cicli di
asciugatura si potrà essere in grado di stabilire i tempi più adatti in base ai carichi di biancheria abituali.
Non selezionare un tempo di asciugatura troppo lungo al primo utilizzo. È preferibile impostare un tempo
supplementare se la biancheria non è completamente asciutta.
Se un carico è composto da tessuti di natura diversa (sintetici e cotone, ad esempio) selezionare il tempo di
asciugatura in base alla fibra più delicata e prolungarlo di 10 minuti.
Carichi di biancheria
Senza bisogno di pesare la biancheria, attenersi a quanto segue per la quantità da introdurre in macchina:
●
Cotone, lino: riempire il cesto, ma non sovraccaricarlo.
●
Sintetici: non più di metà del cesto.
9
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
10
(Nero/Process Black pellicola)
Sequenza delle
operazioni
Prima di usare l’asciugabiancheria per la prima
volta, consigliamo di introdurre nel cesto alcuni
stracci puliti, umidi, e di far funzionare
l’apparecchiatura per almeno 20 minuti. Questo per
togliere le eventuali tracce di polvere o grasso
presenti nel cesto.
Dopo ogni uso
●
Pulire i filtri (vedi pag.12).
●
Svuotare la tanica (vedi pag.13).
Importante!
Se si deve interrompere il programma di asciugatura
prima che raggiunga la fine, si raccomanda di
ruotare il selettore fino alla posizione
e di
attendere la fine di questa fase prima di estrarre la
biancheria. In questo modo si eviterà un accumulo
di calore nella macchina.
Come asciugare
1. Collegare l’apparecchiatura alla rete elettrica.
2. Aprire la porta premendo nel punto indicato dalla
freccia.
Modifica del programma
Se si vuole modificare un programma già avviato, è
sufficiente ruotare il selettore programmi in senso
orario sul nuovo tempo scelto (il programma entrerà
in funzione automaticamente).
P1104
P1108
3. Caricare i capi uno alla volta dispiegandoli il più
possibile.
4. Chiudere la porta assicurandosi che la
biancheria non rimanga incastrata tra la porta ed
il filtro.
5. Selezionare il tempo di asciugatura.
6. Se necessario, premere il tasto POTENZA
RIDOTTA.
7. Premere il tasto AVVIO per un istante: inizia
l'asciugatura. La spia di funzionamento si
accende.
Durante l'asciugatura il cesto ruota
alternativamente in entrambe le direzioni.
Tutti i programmi di asciugatura terminano con
una fase di raffreddamento di 10 minuti .
Dopo questa fase, il selettore si troverà sullo “O”,
il ciclo di asciugatura è terminato. La spia di
funzionamento si spegne.
8. Aprire la porta ed estrarre subito la biancheria.
10
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
11
(Nero/Process Black pellicola)
Consigli utili per
l’asciugatura
●
Cercare di utilizzare la macchina a pieno carico.
I piccoli carichi sono anti-economici.
Indicativamente, elenchiamo i pesi medi dei capi
più comuni:
Lenzuolo
700-1000 g
Tovaglia
400-500 g
Asciugapiatti
70-120 g
Tovagliolo
50-100 g
Asciugamano spugna
Accappatoio
1000-1500 g
200-300 g
Federa
100-200 g
Pigiama uomo
400-500 g
Camicia da notte donna
200-250 g
●
Evitare di asciugare capi scuri assieme a capi
chiari colorati, come gli asciugamani di spugna,
perchè possono attrarre i peluzzi.
●
La biancheria deve essere ben centrifugata prima
di essere asciugata.
●
Anche i capi sintetici devono essere
brevemente centrifugati utilizzando lo speciale
programma di centrifuga delicata della vostra
lavatrice.
●
I tessuti di maglia (biancheria intima di maglia)
possono restringersi durante l'asciugatura. Non
asciugare eccessivamente biancheria di questo
tipo. È consigliabile tener conto di questo
restringimento quando si acquista un nuovo
capo.
●
È possibile introdurre nell’asciugabiancheria
anche dei capi inamidati. Comunque, per
ottenere l'effetto inamidato desiderato, scegliere
il programma "pronto stiro". Per eliminare
qualsiasi residuo di appretto, dopo l'asciugatura,
pulire il cesto con uno straccio umido ed infine
asciugarlo.
●
Per eliminare la carica elettrostatica alla fine
dell'asciugatura, utilizzare un ammorbidente nel
lavaggio della biancheria oppure un prodotto
adatto per asciugabiancheria.
●
Estrarre la biancheria subito dopo la fine
dell’asciugatura.
●
Se al termine dell'asciugatura qualche capo
dovesse risultare ancora umido, impostare un
breve ciclo di asciugatura di almeno 20 minuti.
Ciò si renderà particolarmente necessario per
capi multistrato (ad esempio tasche, colletti etc.).
150-250 g
Camicia uomo
●
●
Non asciugare mai in macchina i seguenti capi:
i tessuti particolarmente delicati come tende in
fibre sintetiche, i capi in lana e seta, biancheria
con inserti metallici, le calze di nylon, i capi in
tessuto molto voluminoso come le giacche a
vento, le coperte, le trapunte, i sacchi a pelo,
piumini e qualsiasi capo che contenga
gommapiuma o materiali simili alla gommapiuma,
capi in fibra di vetro.
Controllare le etichette applicate sui capi:
Asciugatura a macchina consentita.
Non è però specificato se a temperatura
normale o ridotta.
Asciugatura a temperatura normale.
Asciugatura a temperatura ridotta.
Non asciugare in macchina.
●
Abbottonare le federe e i copripiumini per evitare
che piccoli capi di biancheria finiscano al loro
interno. Chiudere i bottoni automatici, le cerniere
lampo e i gancetti, lacci di grembiuli, ecc.
●
Dividere la biancheria secondo il tipo ed il grado
di asciugatura desiderati.
●
Un'eccessiva asciugatura crea pieghe nei tessuti
e consuma energia.
11
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
12
(Nero/Process Black pellicola)
Manutenzione e pulizia
A lungo andare i filtri possono presentare una patina
biancastra dovuta ai residui di detersivo presenti
nella biancheria. Pulirli con acqua calda utilizzando
una spazzola. Per estrarre il filtro dall’oblò sollevarlo
come da figura. Il filtro può essere posizionato con
la linguetta rivolta verso sinistra oppure verso
destra.
Disinserire elettricamente la macchina prima di
qualsiasi operazione di pulizia o manutenzione.
Pulizia mobile
Pulirlo con acqua saponosa e asciugarlo
accuratamente.
Importante: Non usare alcool, diluenti o prodotti
similari.
650
800 /
kg 5
kg 2,5
900
70' - 90'
35' - 50'
1000 /
1200
65' - 85'
30' - 45'
800 /
900
80' - 100'
70'
55' -
1000 /
1200
75' - 95'
50' - 65'
kg 2,5
kg 1
50' - 60'
30' - 35'
E
R S
V E
R E
T O
A U
Pulizia porta
Pulire periodicamente la parte interna della porta
per rimuovere qualsiasi peluzzo dalle guarnizioni
attorno al filtro.
Un'accurata pulizia assicura una corretta
asciugatura.
650
800 /
kg 5
kg 2,5
900
70' - 90'
35' - 50'
1000 /
1200
65' - 85'
30' - 45'
800 /
900
80' - 100'
70'
55' -
1000 /
1200
75' - 95'
50' - 65'
kg 2,5
kg 1
50' - 60'
30' - 35'
P1152
Non utilizzare mai l’apparecchiatura
senza filtri.
E
R S
V E
R E
T O
A U
Pulizia del condensatore d’aria
Pulirlo periodicamente, 3 o 4 volte all’anno, secondo
la frequenza di utilizzo della macchina e il tipo di
biancheria abitualmente asciugata o quando si nota
accumulo di peluzzi.
P1150
ll condensatore si trova nella parte anteriore
inferiore dell’apparecchiatura, dietro lo sportellino.
Per la pulizia procedere come segue:
Pulizia filtri
Un'accurata pulizia dei filtri è indispensabile per un
corretto funzionamento della macchina.
I filtri trattengono tutti i peluzzi che si accumulano
durante l'asciugatura e di conseguenza devono
essere puliti con uno straccio umido alla fine di ogni
programma, prima di estrarre la biancheria.
650
800 /
kg 5
kg 2,5
900
70' - 90'
35' - 50'
1000 /
1200
65' - 85'
30' - 45'
800 /
900
80' - 100'
70'
55' -
1000 /
1200
75' - 95'
50' - 65'
kg 2,5
kg 1
50' - 60'
30' - 35'
• aprire lo sportellino premendo sul tasto interno,
come indicato in figura;
E
R S
V E
R E
T O
A U
P1153
P1110
• ruotare i due dischetti rossi verso la parte interna;
P1151
Il filtro sulla controporta deve essere estratto per
essere pulito.
La quantità di peluzzi non deve sorprendere: non è
dovuta ad un'eccessiva azione meccanica
dell'asciugabiancheria.
Tutti i tessuti perdono peluzzi mentre si asciugano
ma quando l’asciugatura avviene all'aria aperta,
questi vengono portati via dal vento. In
un’asciugabiancheria, invece, si raccolgono
semplicemente nel filtro.
P1159
12
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
13
(Nero/Process Black pellicola)
È possibile effettuare lo svuotamento anche nel
corso del programma:
• estrarre il condensatore servendosi della sua
maniglietta;
• aprire lo sportellino inferiore
• estrarre lentamente la vaschetta per la maniglia
• aprire il coperchietto e svuotare l’acqua
P1155
• pulirlo con una spazzola e sciacquarlo
eventualmente con la doccetta.
P1158
• richiudere il coperchietto della vaschetta e reinserire la vaschetta, spingendola a fondo
• richiudere lo sportellino inferiore. Il ciclo di
asciugatura riprenderà in automatico dopo circa
25 secondi.
P0639
Consiglio: L’acqua di condensa può essere
utilizzata in un ferro da stiro a vapore, in una batteria
ecc. In questo caso deve essere filtrata (ad es.
attraverso un filtro da caffè).
• Pulire anche la parte esterna e le guarnizioni nella
parte anteriore e posteriore. Pulire con uno
straccio umido le guarnizioni all’interno dello
sportellino.
Non utilizzare oggetti appuntiti per pulire il
condensatore, per non danneggiarlo.
L’acqua di condensa non può essere bevuta
o utilizzata per cuocere i cibi!
• Rimettere il condensatore al suo posto, bloccarlo
ruotando i due dischetti rossi verso l’esterno e
chiudere lo sportellino.
Pulizia della griglia posteriore
Togliere polvere e peluzzi per mezzo di un
aspirapolvere.
Non far funzionare l’apparecchiatura senza
condensatore.
Svuotamento della tanica di raccolta
dell’acqua di condensa
L’acqua estratta dalla biancheria viene condensata
all’interno della macchina e si raccoglie nell’apposita
vaschetta, posta nella parte anteriore, inferiore,
sotto il condensatore.
Questa deve essere svuotata dopo ogni ciclo in
modo che l’asciugatura avvenga correttamente
nel corso del ciclo successivo.
Se non si effettua questa operazione scatta un
dispositivo di sicurezza: la lampada spia “TANICA
PIENA» sul cruscotto si accende. Il programma
s’interrompe automaticamente e la biancheria
rimane ancora umida.
P1162
13
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
14
(Nero/Process Black pellicola)
Anomalie di funzionamento
Prima di interpellare il servizio di assistenza tecnica consigliamo di effettuare i controlli di seguito descritti.
Problema
Cause possibili
• La macchina non funziona:
• La porta e/o lo sportello inferiore non sono chiusi.
• La spina non è ben inserita nella presa
• Non arriva corrente alla presa.
• Il selettore programmi non è posizionato
correttamente.
• Il tasto AVVIO non è stato premuto.
• La vaschetta non è stata svuotata o non è stata
inserita correttamente (spia TANICA PIENA
accesa).
• I filtri e/o il condensatore sono intasati.
• Asciugatura insoddisfacente:
• La tanica è piena d’acqua.
• Il settore selezionato non corrisponde al tipo di
biancheria.
• Il tempo di asciugatura scelto non è sufficiente.
• La biancheria non è stata dovutamente
centrifugata.
• È stato premuto il tasto POTENZA RIDOTTA.
• Il cesto è sovraccarico.
• L’asciugabiancheria non è stata installata
correttamente.
Se dopo queste verifiche la disfunzione rimane,
rivolgersi al più vicino centro di Assistenza Tecnica
autorizzato, indicando il modello della macchina
(Mod.), il numero di prodotto (Prod. No.) e il numero
di serie (Ser. No.) che si trovano stampigliati sulla
targhetta matricola della macchina (vedi disegno a
pag. 5).
14
125993621.qxd
26/08/2003
10:55
Pagina
15
(Nero/Process Black pellicola)
From the Electrolux Group. The world’s No. 1 choice.
The Electrolux Group is the world's largest producer of powered appliances for kitchen, cleaning and outdoor
use. More than 55 million Electrolux Group products (such as refrigerators, cookers, washing machines,
vacuum cleaners, chain saws and lawn mowers) are sold each year to a value of approx. USD 14 billion in
more than 150 countries around the world.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising