Casio | WK-3100 | Manuale | Casio WK-3100 WK-3000 WK-3500 Manuale

I
Questo marchio di riciclaggio indica che la confezione è conforme
alla legislazione tedesca sulla protezione dell’ambiente.
GUIDA DELL’UTILIZZATORE
CASIO COMPUTER CO.,LTD.
6-2, Hon-machi 1-chome
Shibuya-ku, Tokyo 151-8543, Japan
WK3100_i_cover1_4.p65
1
F
MA0403-C Printed in China
WK3100-I-1
WK3100-I-1
04.3.8, 4:04 PM
WK3100_i_cover1_4.p65
2
735A-I-002A
0,32
1
6,38
7
10
11
16
17
18
19
64
66
67
71
72
73
CASIO ELECTRONICS CO., LTD.
Unit 6, 1000
North Circular Road
London NW2 7JD, U.K.
Questo simbolo è valido soltanto nei paesi dell’UE.
Si prega di conservare tutto il materiale informativo per riferimenti futuri.
735A-I-147A
04.3.8, 4:04 PM
: Local ON/OFF
: All notes OFF
: Active Sense
: Reset
Aux
X
X
X
X
X
O
O
X
X
X
X
X
X
O
O 0-127
❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊
Brightness
Vibrato rate
Vibrato depth
Vibrato delay
DSP Parameter4
DSP Parameter5
DSP Parameter6
DSP Parameter7
Reverb send
Chorus send
NRPN LSB, MSB
RPN LSB, MSB
All sound off
Reset all controller
Bank select
Modulation
Data entry
Volume
Pan
Expression
DSP Parameter0
DSP Parameter1
DSP Parameter2
DSP Parameter3
Hold1
Sostenuto
Soft pedal
Resonance
Release Time
Attack Time
*1 Depends on tone.
Remarks
Mode 2 : OMNI ON, MONO
Mode 4 : OMNI OFF, MONO
*3 Selezionato conformemente all’impostazione del pedale di sustain.
O : Yes
X : No
questo strumento, ma viene inviato con la funzione di accompagnamento automatico o di memoria di brani.
*2 Non può essere inviato mediante le operazioni di esecuzione sulla tastiera o del pannello di controllo su
Mode 1 : OMNI ON, POLY
Mode 3 : OMNI OFF, POLY
Remarques
Messages
: Clock
: Commands
System
Real Time
O
O
X
X
X
: Song Pos
: Song Sel
: Tune
System
Common
O 0-127
❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊
O
:True #
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
X*2
O
O
O
O
O*3
O*3
O*3
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
O
X
O
O
X
O
O 9nH v = 1-127
X
0-127
0-127*1
O
X
X
O 9nH v = 1-127
X 9nH v = 0
0-127
❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊
System Exclusive
Program
Change
Control
Change
74
76
77
78
80
81
82
83
91
93
98, 99
100, 101
120
120
Key's
Ch's
After
Touch
Pitch Bender
Note ON
Note OFF
Velocity
True voice
Mode 3
X
❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊
Mode 3
X
❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊❊
Default
Messages
Altered
Mode
Note
Number:
1-16
1-16
Recognized
1-16
1-16
Transmitted
Default
Changed
Function ..
Basic
Channel
Version: 1.0
• Prima di usare il trasformatore CA AD-12 opzionale per alimentare lo strumento, accertarsi
innanzitutto di controllare che il trasformatore CA non sia danneggiato. Controllare attentamente
che il cavo di alimentazione non sia spezzato, incrinato, non abbia conduttori esposti e non presenti
altri seri danni. Non lasciare mai che i bambini usino un trasformatore CA seriamente danneggiato.
• Non tentare mai di ricaricare le pile.
• Non usare pile ricaricabili.
• Non usare mai insieme pile vecchie e pile nuove.
• Usare le pile consigliate o pile di tipo equivalente.
• Accertarsi sempre che il polo positivo (+) e il polo negativo (–) delle pile siano orientati correttamente
come indicato all’interno del comparto pile.
• Sostituire le pile il più presto possibile ai primi segni di scaricamento.
• Non cortocircuitare i terminali delle pile.
• Il prodotto non è idoneo all’uso da parte di bambini di età inferiore ai 3 anni.
• Usare esclusivamente il trasformatore CA AD-12 CASIO.
• Il trasformatore CA non è un giocattolo.
• Accertarsi di scollegare il trasformatore CA prima di pulire il prodotto.
MIDI Implementation Chart
Models WK-3500/WK-3100/WK-3000
Importante!
Tenere presente le seguenti importanti informazioni prima di usare questo prodotto.
Avvertenze sulla sicurezza
Congratulazioni per avere scelto questo strumento
musicale elettronico CASIO.
• Prima di usare lo strumento, accertarsi di leggere
attentamente le istruzioni contenute in questo
manuale.
• Conservare tutto il materiale informativo per
riferimenti futuri.
Simboli
Vari simboli e indicazioni sono usati in questa guida
dell’utilizzatore e sul prodotto stesso per assicurare
che il prodotto venga usato in maniera sicura e corretta,
e per evitare lesioni all’utente e ad altre persone e
danni alla proprietà. Questi simboli e queste
indicazioni e i loro significati sono indicati di seguito.
PERICOLO
Questa indicazione indica informazioni che, se
ignorate o applicate in maniera errata, potrebbero
comportare il rischio di morte o di gravi lesioni
fisiche.
AVVERTIMENTO
Esempi di simboli
Questo simbolo di triangolo ( ) significa
che l’utente deve fare attenzione.
(L’esempio a sinistra indica il pericolo di
scosse elettriche.)
Questo cerchio sbarrato da una linea ( )
significa che l’azione indicata non deve
essere eseguita. Le indicazioni all’interno
o accanto a questo simbolo rappresentano
le azioni che sono specificamente proibite.
(L’esempio a sinistra indica che è proibito
smontare.)
Il punto nero ( ) significa che l’azione
indicata deve essere eseguita. Le
indicazioni all’interno di questo simbolo
rappresentano le azioni che devono essere
specificamente eseguite come descritto
nelle istruzioni. (L’esempio a sinistra
indica che la spina del cavo di
alimentazione deve essere scollegata dalla
presa di corrente.)
Questa indicazione denota il rischio di morte o di
gravi lesioni nel caso in cui il prodotto sia usato
nella maniera sbagliata ignorando questa
indicazione.
ATTENZIONE
Questa indicazione denota il rischio di lesioni fisiche
e la possibilità di eventuali danni materiali soltanto
nel caso in cui il prodotto venga usato in maniera
errata ignorando questa indicazione.
I-1
735A-I-003A
WK3100_i_01-09.p65
1
04.3.8, 4:01 PM
Avvertenze sulla sicurezza
PERICOLO
Pile alcaline
Eseguire immediatamente i seguenti punti
nel caso in cui il liquido fuoriuscito da pile
alcaline dovesse penetrare negli occhi.
1. Non strofinare gli occhi! Lavarli con
acqua.
2. Rivolgersi immediatamente ad un medico.
Se si lascia il liquido di pile alcaline negli
occhi si può perdere la vista.
AVVERTIMENTO
Fumo, strani odori, surriscaldamento
L’uso continuato del prodotto quando da
esso fuoriescono fumo o strani odori, o
mentre esso è surriscaldato, può essere
causa di incendi e scosse elettriche. Eseguire
immediatamente i seguenti punti.
1. Spegnere il prodotto.
2. Se si sta usando il trasformatore CA per
alimentare il prodotto, scollegare il
trasformatore dalla presa a muro.
3. Rivolgersi al rivenditore presso cui si è
acquistato il prodotto o ad un centro di
assistenza CASIO autorizzato.
Trasformatore CA
● Un uso improprio del trasformatore CA
può essere causa di incendi e scosse
elettriche. Fare sempre attenzione ad
osservare le seguenti avvertenze.
• Accertarsi di usare soltanto il
trasformatore CA specificato per questo
prodotto.
• Usare esclusivamente una fonte di
alimentazione la cui tensione sia
compresa nei limiti di impiego indicati
sul trasformatore CA.
• Non sovraccaricare prese di corrente e
prolunghe.
● Non toccare mai il trasformatore CA con
le mani bagnate.
Tale azione può essere causa di scosse
elettriche.
• Usare il trasformatore CA in luoghi al
riparo da schizzi d’acqua. L’acqua
comporta il rischio di incendi e scosse
elettriche.
• Non collocare vasi da fiori o altri
recipienti contenenti liquidi sopra il
trasformatore CA. L’acqua comporta il
rischio di incendi e scosse elettriche.
Non incenerire il prodotto.
Non gettare mai il prodotto nel fuoco. Tale
azione può provocare l’esplosione del
prodotto, causando incendi e lesioni fisiche.
Acqua e altri oggetti o sostanze estranei
La penetrazione di acqua, altri liquidi e
oggetti estranei (come pezzi di metallo)
all’interno del prodotto può essere causa di
incendi e scosse elettriche. Eseguire
immediatamente i seguenti punti.
1. Spegnere il prodotto.
2. Se si sta usando il trasformatore CA per
alimentare il prodotto, scollegare il
trasformatore dalla presa a muro.
3. Rivolgersi al rivenditore presso cui si è
acquistato il prodotto o ad un centro di
assistenza CASIO autorizzato.
Smontaggio e modifiche
Non tentare mai di smontare o di modificare
in alcun modo questo prodotto. Tali azioni
possono essere causa di scosse elettriche,
ustioni e altre lesioni fisiche. Per l’ispezione,
la regolazione e la riparazione dei
componenti interni, rivolgersi al rivenditore
presso cui si è acquistato il prodotto o ad
un centro di assistenza CASIO autorizzato.
● Un uso improprio del cavo elettrico del
trasformatore CA può danneggiare o far
spezzare il cavo, ed essere causa di
incendi e scosse elettriche. Fare sempre
attenzione ad osservare le seguenti
avvertenze.
• Non collocare mai oggetti pesanti sopra
il cavo e non esporre il cavo al calore.
• Non tentare mai di modificare il cavo e
non sottoporlo a piegature eccessive.
• Non torcere e non tirare mai il cavo.
• Se il cavo elettrico o la spina dovessero
subire danni, rivolgersi al rivenditore
presso cui si è acquistato il prodotto o ad
un centro di assistenza CASIO autorizzato.
I-2
WK3100_i_01-09.p65
735A-I-004C
2
04.3.8, 4:01 PM
Avvertenze sulla sicurezza
Cadute e impatti
L’uso continuato di questo prodotto dopo
che esso ha riportato danni in seguito a
cadute o ha subito forti impatti può essere
causa di incendi e scosse elettriche. Eseguire
immediatamente i seguenti punti.
1. Spegnere il prodotto.
2. Se si sta usando il trasformatore CA per
alimentare il prodotto, scollegare il
trasformatore dalla presa a muro.
3. Rivolgersi al rivenditore presso cui si è
acquistato il prodotto o ad un centro di
assistenza CASIO autorizzato.
Buste di plastica
Non mettersi mai in testa o in bocca la busta
di plastica in cui è inserito il prodotto. Tali
azioni possono essere causa di
soffocamento. È necessario fare particolare
attenzione riguardo a questo punto nelle
case in cui ci sono bambini piccoli.
Non salire mai sul prodotto o sul supporto.*
Se si sale sul prodotto o sul supporto, questi
possono rovesciarsi o subire danni. È
necessario fare particolare attenzione
riguardo a questo punto nelle case in cui ci
sono bambini piccoli.
Collocazione
Evitare di collocare il prodotto su un
supporto instabile, su una superficie
irregolare, o su qualsiasi altra superficie
instabile. Una superficie instabile può far
cadere il prodotto, causando lesioni fisiche.
ATTENZIONE
Trasformatore CA
Un uso improprio del trasformatore CA può
essere causa di incendi e scosse elettriche.
Fare sempre attenzione ad osservare le
seguenti avvertenze.
• Non collocare mai il cavo elettrico nei
pressi di stufe o di altri apparecchi per il
riscaldamento.
• Per scollegare il trasformatore CA da una
presa di corrente, non tirare mai il cavo
direttamente. Afferrare sempre il
trasformatore CA stesso per scollegarlo.
Trasformatore CA
Un uso improprio del trasformatore CA può
essere causa di incendi e scosse elettriche.
Fare sempre attenzione ad osservare le
seguenti avvertenze.
• Inserire completamente il trasformatore
CA nella presa di corrente fino in fondo.
• Scollegare il trasformatore CA dalla presa
di corrente durante temporali, prima di
partire per un viaggio, e quando si ha in
programma una lunga assenza.
• Almeno una volta all’anno, scollegare il
trasformatore CA dalla presa di corrente
e pulire l’area attorno ai poli della spina
in modo da eliminare un eventuale
accumulo di polvere.
Spostamento del prodotto
Prima di spostare il prodotto, scollegare
sempre il trasformatore CA dalla presa a
muro e scollegare tutti gli altri cavi e cavi
di collegamento. Se si lasciano i cavi
collegati, questi possono riportare danni, o
essere causa di incendi e scosse elettriche.
Pulizia
Prima di pulire il prodotto, innanzitutto
scollegare sempre il trasformatore CA dalla
presa a muro. Se si lascia il trasformatore
CA collegato, questo può riportare danni,
o essere causa di incendi e scosse elettriche.
I-3
735A-I-005A
WK3100_i_01-09.p65
3
04.3.8, 4:01 PM
Avvertenze sulla sicurezza
Pile
Un uso improprio delle pile può essere
causa di perdite di liquido dalle pile con
conseguenti danni agli oggetti circostanti,
o può essere causa dell’esplosione delle pile
stesse con il conseguente pericolo di incendi
e lesioni fisiche. Fare sempre attenzione ad
osservare le seguenti avvertenze.
• Usare esclusivamente le pile specificate
per l’uso con questo prodotto.
• Estrarre sempre le pile dal prodotto se
non si intende usare il prodotto per un
lungo periodo.
Connettori
Collegare soltanto i dispositivi e gli
apparecchi specificati ai connettori del
prodotto. Il collegamento di un dispositivo
o di un apparecchio non specificato può
essere causa di incendi e scosse elettriche.
Collocazione
Evitare i seguenti luoghi per questo
prodotto. Tali luoghi possono essere causa
di incendi e scosse elettriche.
• Luoghi soggetti ad elevata umidità o a
notevole accumulo di polvere
• Luoghi per la preparazione di cibi e altri
luoghi soggetti ad esalazioni oleose
• Nei pressi di condizionatori d’aria, su
tappeti elettrici, in luoghi esposti alla luce
solare diretta, all’interno di un veicolo
parcheggiato al sole, e in qualsiasi altro
luogo in cui il prodotto possa essere
soggetto ad alte temperature
Schermo del display
• Non premere mai sul pannello LCD dello
schermo del display e non sottoporlo mai
a forti impatti. Tali azioni possono
causare incrinature del vetro del pannello
LCD con il conseguente pericolo di
lesioni fisiche.
• Se il pannello LCD dovesse incrinarsi o
rompersi, non toccare mai il liquido
contenuto all’interno del pannello. Il
liquido del pannello LCD può causare
irritazioni cutanee.
• Se il liquido del pannello LCD dovesse
penetrare in bocca, sciacquare
immediatamente la bocca con acqua e
consultare un medico.
• Se il liquido del pannello LCD dovesse
penetrare negli occhi o venire a contatto
con la pelle, sciacquare immediatamente
con acqua pulita per almeno 15 minuti e
quindi consultare un medico.
Volume del suono
Non ascoltare la musica a livelli di volume
molto alti per periodi prolungati. Questa
precauzione è particolarmente importante
quando si usano le cuffie. L’impostazione del
volume su livelli alti può danneggiare l’udito.
Oggetti pesanti
Non collocare mai oggetti pesanti sopra il
prodotto. Tale azione può appesantire la parte
superiore del prodotto, causando il
rovesciamento del prodotto o la caduta
dell’oggetto collocato sopra di esso, comportando
il pericolo di lesioni fisiche alle persone.
Montaggio corretto del supporto*
Un supporto montato in maniera errata può
rovesciarsi, causando la caduta del prodotto
e comportando il pericolo di lesioni fisiche
alle persone.
Accertarsi di montare il supporto correttamente,
seguendo le istruzioni per il montaggio ad esso
allegate. Accertarsi di installare il prodotto sul
supporto correttamente.
* Il supporto è disponibile come accessorio
opzionale.
IMPORTANTE!
Quando si usa la tastiera con le pile, provvedere a sostituire le pile o passare ad un’altra fonte di alimentazione
ogni volta che si nota uno dei seguenti sintomi:
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Indicatore di alimentazione fioco
Mancata accensione dello strumento
Visualizzazione tremolante, fioca o di difficile visione
Volume dei diffusori o delle cuffie stranamente basso
Distorsione dell’emissione sonora
Interruzione occasionale del suono durante esecuzioni
ad alto volume
Improvvisa interruzione dell’alimentazione durante
esecuzioni ad alto volume
Tremolio o affievolimento della visualizzazione durante
l’esecuzione ad alti livelli di volume
Emissione sonora continuata anche dopo che un tasto
della tastiera è stato rilasciato
Tono prodotto totalmente diverso dal tono selezionato
Riproduzione anormale dei pattern di ritmo e dei brani
di dimostrazione
Volume del microfono stranamente basso (soltanto WK-3100)
Distorsione dell’ingresso dal microfono (soltanto WK-3100)
Indicatore di alimentazione fioco durante l’uso di un
microfono (soltanto WK-3100)
Improvvisa interruzione dell’alimentazione quando si usa
il microfono (soltanto WK-3100)
Perdita di potenza, distorsione del suono o volume basso
quando si effettuano esecuzioni sulla tastiera da un
computer o da un dispositivo MIDI collegato
Improvvisa interruzione dell’alimentazione durante la
lettura da o la scrittura su un dischetto (soltanto WK-3500)
I-4
WK3100_i_01-09.p65
735A-I-006C
4
04.3.8, 4:01 PM
Introduzione
Congratulazioni per aver scelto questo strumento musicale CASIO. Questa tastiera è dotata delle seguenti caratteristiche e funzioni.
❐ 516 toni includono ricchi toni avanzati
Un totale di 300 toni avanzati sono programmati con toni DSP per una maggiore ricchezza e maggiore potenza. Toni avanzati
come Stereo Piano e Tremolo Electric Piano potenziano i toni Piano ed Electric Piano in modo da creare un suono totalmente
nuovo.
❐ 50 toni di organo a barra di trazione
Oltre ai 516 toni standard, la tastiera include anche 50 realistici toni di organo a barra di trazione. I toni di organo a barra di
trazione possono essere controllati usando nove barre di trazione digitali. È possibile selezionare anche un suono di percussione
o un clicchettio di tasto, e persino modificare i parametri del tono preselezionato e salvare fino a 100 toni originali nella memoria
di toni dell’utente.
❐ Memoria flash
La memoria flash incorporata consente di espandere la selezione dei toni e dei ritmi mediante lo scaricamento di dati dal CASIO
MUSIC SITE, o da altre fonti. È possibile memorizzare anche un massimo di 200 file musicali formato SMF per la riproduzione.
❐ Pulsante PIANO SETTING
La pressione del pulsante ottimizza la predisposizione della tastiera per l’esecuzione del piano.
❐ 140 ritmi preselezionati + 16 ritmi dell’utente
Una serie di 140 ritmi comprende accompagnamenti per ogni tipo di musica, dal rock al pop e al jazz. È anche possibile trasferire
i dati di accompagnamento dal computer di cui si dispone e memorizzarne un massimo di 16 come ritmi dell’utente nella memoria
della tastiera.
❐ Accompagnamento automatico
Basta suonare un accordo e le parti di ritmo, bassi e accordo corrispondenti suonano automaticamente. La preselezione “OneTouch” richiama all’istante le impostazioni di tono e di tempo più adatte al ritmo che si sta utilizzando.
❐ Grande display ricco di informazioni
Un grande display incorporato visualizza i nomi degli accordi, l’impostazione del tempo, le informazioni sulla tastiera, la notazione
musicale delle note suonate ed altro ancora per un supporto completo di tutte le esecuzioni sulla tastiera. Un dispositivo di
retroilluminazione incorporato consente una facile visione della visualizzazione in qualsiasi momento, anche al buio totale.
❐ Memoria di brani
Registrare fino a sei parti nella memoria insieme al loro tono, volume, posizione pan e altri parametri per la riproduzione in
seguito. Un’esecuzione realistica in ensemble può essere creata anche usando la funzione di accompagnamento automatico.
❐ Modo Sintetizzatore
Modificare i suoni incorporati per produrre delle creazioni personali originali. Fino a 120 suoni originali possono essere memorizzati
nella memoria per il richiamo in seguito, proprio come i toni incorporati.
❐ Compatibilità General MIDI
I toni General MIDI di questa tastiera consentono di collegare la tastiera ad un personal computer in modo da poter sfruttare le
capacità di “musica a tavolino”. Questa tastiera può essere utilizzata come fonte sonora o come dispositivo di ingresso per
musica a tavolino, ed è l’ideale per riprodurre software musicale General MIDI preregistrato disponibile in commercio.
❐ Potenti effetti
Una raccolta di potenti effetti, come DSP, reverb, chorus e molti altri, offre il controllo totale sul tipo di suono desiderato. È anche
possibile cambiare i parametri di un effetto per creare propri effetti originali. È incluso anche un equalizzatore a 4 bande.
I-5
735A-I-007A
WK3100_i_01-09.p65
5
04.3.8, 4:01 PM
Introduzione
❐ Mixer
È possibile specificare il tono, il volume, la posizione pan e altri parametri per ciascuna parte di accompagnamento automatico
incorporata. È anche possibile controllare gli stessi parametri per ciascun canale durante l’ingresso MIDI.
❐ Memoria di gruppo di impostazioni
Le predisposizioni della tastiera possono essere memorizzate nella memoria per il richiamo in seguito e per impostazioni istantanee
quando se ne ha bisogno. Nella memoria di gruppo di impostazioni è possibile memorizzare un massimo di 32 predisposizioni (4
predisposizioni x 8 banchi).
❐ Scaricamento di dati dal computer
È possibile usare il proprio computer per scaricare i dati dal CASIO MUSIC SITE.
❐ Fessura per scheda SmartMediaTM
Una fessura per scheda SmartMedia incorporata aiuta a semplificare il trasferimento dei dati da un computer e consente di
memorizzare volumi di dati per il richiamo in seguito quando se ne ha bisogno. È anche possibile inserire una scheda con un file
Standard MIDI Format (SMF) e riprodurlo sulla tastiera.
❐ Unità a dischetti incorporata (soltanto WK-3500)
Salvare toni originali o brani creati con la memoria di brani su un dischetto per la memorizzazione a lungo termine. È anche
possibile inserire un dischetto con un file Standard MIDI Format (SMF) e riprodurlo sulla tastiera.
❐ Presa per microfono (soltanto WK-3100)
Collegarvi un microfono reperibile in commercio*; in questo modo sarà possibile cantare mentre si suona, o cantare con
l’accompagnamento dalla memoria di brani o dalla riproduzione di SMF.
* Se un microfono è fornito in dotazione alla tastiera, usare tale microfono.
I-6
WK3100_i_01-09.p65
735A-I-008C
6
04.3.8, 4:01 PM
Indice
Avvertenze sulla sicurezza .... I-1
Introduzione ............................ I-5
Indice ....................................... I-7
Uso del modo Organo
a barra di trazione ................ I-26
Per selezionare un tono di organo
a barra di trazione ................................... I-28
Per modificare un tono di organo
a barra di trazione ................................... I-28
Guida generale ..................... I-10
Dettagli sui parametri .............................. I-29
Installazione del leggio per spartiti ........... I-11
Per salvare un tono di organo
a barra di trazione modificato ...................I-30
Riproduzione di un brano
di dimostrazione ...................................... I-12
Note sul display ....................................... I-14
Applicazione degli effetti
ai toni ..................................... I-31
Alimentazione ....................... I-16
Blocchi degli effetti ...................................I-31
Uso delle pile .......................................... I-16
Selezione di un tipo di DSP .....................I-32
Uso del trasformatore CA ....................... I-17
Pulsante DSP .......................................... I-34
Spegnimento automatico ........................ I-17
Selezione di REVERB ..............................I-34
Spegnimento della tastiera ..................... I-18
Selezione di CHORUS ............................ I-36
Contenuto della memoria ........................ I-18
Uso dell’equalizzatore ..............................I-37
Collegamenti ......................... I-19
Accompagnamento
automatico ............................ I-38
Uso della presa per microfono
(soltanto WK-3100) ................................. I-21
Operazioni di base ............... I-22
Pulsante MODE ...................................... I-38
Selezione di un ritmo .............................. I-39
Esecuzione di un ritmo ............................ I-39
Per suonare sulla tastiera ....................... I-22
Selezione di un tono ............................... I-22
Pulsante PIANO SETTING ..................... I-24
Uso della rotella PITCH BEND ............... I-25
Uso di MODULATION ..............................I-25
Regolazione del tempo ............................I-39
Uso dell’accompagnamento automatico ... I-40
Uso di un pattern di introduzione ............ I-43
Uso di un pattern di riempimento ............ I-43
Uso di una variazione di ritmo ................. I-43
I-7
735A-I-009C
WK3100_i_01-09.p65
7
04.3.8, 4:01 PM
Indice
Avvio sincronizzato dell’accompagnamento
con l’esecuzione del ritmo .......................... I-44
Funzione di memoria
di brani .................................. I-61
Conclusione con un pattern di finale ....... I-44
Uso della preselezione “One-Touch” ....... I-45
Piste ........................................................ I-61
Uso dell’armonizzazione automatica ....... I-45
Operazioni di base della memoria
di brani .................................................... I-61
Regolazione del volume
dell’accompagnamento ............................I-46
Uso della registrazione in tempo reale .....I-62
Impostazioni del modo Mixer ...................I-63
Funzione di mixer ................. I-47
Riproduzione dalla memoria di brani .......I-64
Cosa si può fare con il mixer ................... I-47
Registrazione della melodia e degli
accordi con la registrazione a passo ....... I-64
Attivazione e disattivazione dei canali .....I-47
Registrazione in più piste ........................ I-67
Uso del modo di modifica parametro ....... I-48
In che modo funzionano i parametri ........ I-49
Modo Sintetizzatore ............. I-51
Correzione degli errori durante la
registrazione a passo .............................. I-69
Modifica del contenuto della memoria .....I-70
Modifica di un brano ................................ I-72
Funzioni del modo Sintetizzatore ............ I-51
Creazione di un tono dell’utente .............. I-54
Impostazioni della tastiera ... I-74
Memorizzazione di un tono dell’utente
nella memoria ..........................................I-57
Uso della funzione di
sovrapposizione toni ............................... I-74
Memoria di gruppo di
impostazioni ......................... I-59
Funzioni di memoria di gruppo di
impostazioni ............................................ I-59
Per salvare una predisposizione nella
memoria di gruppo di impostazioni ......... I-60
Per richiamare una predisposizione dalla
memoria di gruppo di impostazioni ............ I-60
Uso della funzione di divisione tastiera ... I-75
Uso delle funzioni di sovrapposizione
toni e di divisione tastiera insieme .......... I-76
Trasporto della chiave della tastiera ....... I-77
Uso della risposta al tocco ...................... I-78
Intonazione della tastiera ........................ I-78
Cambiamento di altre impostazioni ......... I-79
Uso del lettore di SMF ......... I-84
Riproduzione di un SMF ..........................I-86
Configurazione di altre impostazioni ....... I-87
I-8
WK3100_i_01-09.p65
735A-I-010A
8
04.3.8, 4:01 PM
Indice
MIDI ........................................ I-89
Appendice .............................. A-1
Che cos’è il MIDI? ................................... I-89
Lista dei toni ............................................. A-1
Sistema General MIDI ..............................I-89
Lista di assegnazione suoni di batteria ... A-12
Invio e ricevimento di messaggi MIDI ..... I-90
Lista dei ritmi .......................................... A-14
Impostazioni MIDI ................................... I-90
Tavola degli accordi a diteggiatura
normale (FINGERED) ............................ A-15
Uso del servizio di scaricamento dati ....... I-91
Lista degli effetti ..................................... A-17
Salvataggio di dati ............... I-92
Lista degli algoritmi dei DSP .................. A-19
Uso di una scheda SmartMedia .............. I-93
Uso dell’unità a dischetti
(soltanto WK-3500) ................................. I-94
MIDI Implementation Chart
Uso di supporti di memorizzazione
esterna .................................................... I-96
Salvataggio di file .....................................I-98
Caricamento di un file ..............................I-99
Assegnazione di un nuovo
nome ad un file ..................................... I-100
Cancellazione di un file ......................... I-101
Formattazione di supporti di
memorizzazione esterna ....................... I-102
Introduzione dei caratteri ...................... I-103
Messaggi di errore della scheda
SmartMedia ........................................... I-104
Messaggi di errore dell’unità a dischetti
(soltanto WK-3500) ............................... I-105
Soluzione di problemi ........ I-106
Caratteristiche tecniche .... I-109
Cura dello strumento .......... I-112
I nomi di società e di prodotti citati in
questo manuale potrebbero essere marchi
di fabbrica depositati di altri.
I-9
735A-I-011A
WK3100_i_01-09.p65
9
04.3.8, 4:01 PM
Guida generale
1
2 3
4 5 6
8
9
0
A
M
*3
R S
B
7
D E
C
N
I
O
P
J
T
G
H
L
M
U
Z
[
\
]
W
a
_
I-10
WK3100_i_10-25.p65
K
Q *2
*1
V
Y
F
X
b
c
735A-I-012A
10
04.3.8, 4:01 PM
Guida generale
• Le illustrazioni in questa guida dell’utilizzatore mostrano la WK-3500.
1 Pulsante di alimentazione (POWER)
N Lista dei ritmi
2 Indicatore di alimentazione
O Lista dei toni
3 Pulsante di modo di accompagnamento (MODE)
P Display
4 Pulsante di modo Effetti (EFFECT)
Q Pulsante di brani di dimostrazione (DEMO)*4
5 Pulsante di modo Sintetizzatore (SYNTH)
R WK-3500
Terminale cuffie (PHONES)
6 Pulsante di modo Mixer (MIXER)
7 Pulsante di trasporto chiave/funzione
(TRANSPOSE/FUNCTION)
WK-3100
Presa per microfono (MIC IN)
8 Comando del volume (VOLUME)
WK-3000
Terminale cuffie/emissione (PHONES/OUTPUT)
9 Pulsante di preselezione “One-Touch”
(ONE TOUCH PRESET)
S Nomi delle note fondamentali degli accordi (CHORD)
0 Pulsante del volume dell’accompagnamento
(ACCOMP VOLUME)
T Lista degli strumenti a percussione
A Pulsante di modo Memoria di brani (SONG MEMORY)
V Pulsante di modo Lettore di SMF (SMF PLAYER)
B WK-3500
Pulsante di disco/scheda (DISK/CARD)
W Pulsanti di canale, DSP (CHANNEL 1 ~ 16, DSP)/
Pulsanti di barre di trazione
WK-3100/WK-3000
Pulsante di scheda (CARD)
U Nomi dei tipi di accordo
X Pulsante di modo Organo a barra di trazione
(DRAWBAR ORGAN)
C Spia di accesso dati (DATA ACCESS)
Y Pulsanti di introduzione/finale 1/2 (INTRO/ENDING 1/2)
D Pulsante di ritmo (RHYTHM)
Z Pulsanti di variazione/riempimento 1/2
(VARIATION/FILL-IN 1/2)
E Pulsante di tono (TONE)
F Pulsante di DSP (DSP)
G Pulsante di impostazione piano (PIANO SETTING)
H Tasti del cursore (CURSOR []/[]/[]/[])
[ Pulsante di sincronismo/riempimento, avanti
(SYNCHRO/FILL-IN NEXT)
\ Pulsante di avvio/interruzione (START/STOP)
] Pulsanti di tempo (TEMPO)
I Pulsante di uscita (EXIT)
J Pulsante di armonizzazione automatica
(AUTO HARMONIZE)
K Pulsante di punto di divisione (SPLIT)
L Pulsante di sovrapposizione toni (LAYER)
M Diffusore
_ Pulsanti di pista della memoria di brani
(SONG MEMORY TRACK)
a) Pulsante di banco (BANK)
b) Pulsanti di area di memorizzazione impostazioni
(REGISTRATION)
c) Pulsante di memorizzazione (STORE)
Installazione del leggio per spartiti*1
Inserire il leggio per spartiti nella fessura situata sulla
parte superiore della tastiera come mostrato
nell’illustrazione.
I-11
735A-I-013C
WK3100_i_10-25.p65
11
04.3.8, 4:02 PM
Guida generale
*2
a Tasti numerici
• Servono per l’introduzione di
numeri per cambiare le
impostazioni visualizzate.
• I valori negativi possono
essere cambiati soltanto
usando [+] e [–] per far
aumentare e diminuire il
valore visualizzato.
b Tasti più/meno, sì/no
([+]/[–], YES/NO)
*3
• WK-3500
• WK-3100/WK-3000
c
c Rotella di alterazione
altezza (PITCH BEND)
d
d Rotella di modulazione
(MODULATION)
c
c Pulsante di modulazione
(MODULATION)
d Spia del pulsante di
modulazione
(MODULATION)
e Rotella di alterazione
altezza (PITCH BEND)
d
e
Riproduzione di un brano di dimostrazione*4
La pressione del pulsante DEMO avvia la riproduzione dei brani di dimostrazione. Sono disponibili 3 brani di dimostrazione, che continuano
a suonare in successione. Per interrompere la riproduzione dei brani di dimostrazione, premere il pulsante DEMO o il pulsante START/STOP.
NOTA
• La pressione dei tasti [+]/[–] consente di passare al brano di dimostrazione successivo.
• Il pulsante PIANO SETTING, la sovrapposizione toni e la divisione tastiera sono disabilitati mentre è in corso la riproduzione
di un brano di dimostrazione.
Pannello anteriore
• Soltanto WK-3500
f Spia di accesso
g Pulsante di espulsione
g
f
I-12
WK3100_i_10-25.p65
735A-I-014C
12
04.3.8, 4:02 PM
Guida generale
Pannello posteriore
• WK-3500
• WK-3000
h i
j
k
l
h i
OUT
j
k
SUSTAIN/
ASSIGNABLE JACK
DC 12V
MIDI
MIDI
IN
SUSTAIN/
ASSIGNABLE JACK
R
L/MONO
LINE OUT
DC 12V
OUT
IN
h Terminale di uscita MIDI (MIDI OUT)
h Terminale di uscita MIDI (MIDI OUT)
i Terminale di ingresso MIDI (MIDI IN)
i Terminale di ingresso MIDI (MIDI IN)
j Terminale di collegamento pedale di sustain/
pedale (SUSTAIN/ASSIGNABLE JACK)
j Terminale di collegamento pedale di sustain/
pedale (SUSTAIN/ASSIGNABLE JACK)
k Terminali di uscita di linea destra, sinistra/
monofonico (LINE OUT R, L/MONO)
k Terminale di alimentazione (DC 12V)
l Terminale di alimentazione (DC 12V)
• WK-3100
h
i j
OUT
MIDI
PHONES/
OUTPUT
k
l
SUSTAIN/
ASSIGNABLE JACK
DC 12V
IN
h Terminale cuffie/emissione (PHONES/OUTPUT)
i Terminale di uscita MIDI (MIDI OUT)
j Terminale di ingresso MIDI (MIDI IN)
k Terminale di collegamento pedale di sustain/
pedale (SUSTAIN/ASSIGNABLE JACK)
l Terminale di alimentazione (DC 12V)
Pannello posteriore
Console
• Soltanto WK-3100
m
n
m Fessura per scheda
n Comando del volume del microfono
(MIC VOLUME)
I-13
735A-I-015C
WK3100_i_10-25.p65
13
04.3.8, 4:02 PM
Guida generale
Note sul display
1
2 3
4
5
G r a n dPn o
15
14
13
12
11
10
9
8
7
6
1.
Indicatore di tono/ritmo (TONE/RHYTHM)
TONE viene visualizzato durante la selezione e la visualizzazione di un tono, mentre RHYTHM viene visualizzato durante la
selezione e la visualizzazione di un ritmo.
2.
Numero di tono/ritmo (area per il numero)
Numero del tono o del ritmo attualmente selezionato. L’indicatore TONE/RHYTHM indica se il numero è numero di un tono o
di ritmo. Quest’area del display visualizza anche altre informazioni in altri modi di funzionamento.
3.
Indicazione dei nomi degli accordi
Indica i nomi degli accordi mentre l’accompagnamento automatico è in corso di utilizzo.
4.
Nome di tono/ritmo (area per il testo)
Il nome del tono o del ritmo attualmente selezionato. L’indicatore TONE/RHYTHM indica se il nome è un nome di tono o di
ritmo. Quest’area del display visualizza anche altre informazioni in altri modi di funzionamento.
5.
Simbolo di ottava 1
Un simbolo indica che la nota attualmente prodotta dalla tastiera è una ottava più alta della nota indicata nell’area di notazione
sul pentagramma 6. Due simboli indicano una nota due ottave più alta.
6.
Area di notazione sul pentagramma
Le note suonate sulla tastiera, le note riprodotte dalla memoria di brani, le formazioni di accordi e i dati MIDI ricevuti* sono
indicati qui.
7.
Simbolo di ottava 2
Un simbolo indica che la nota attualmente prodotta dalla tastiera è una ottava più bassa della nota indicata nell’area di
notazione sul pentagramma 6.
8.
Indicatori
Un indicatore appare a indicare che una funzione (memoria di brani, lettore di SMF, armonizzazione automatica, sovrapposizione
toni, divisione tastiera) è attualmente in corso di utilizzo.
9.
Numero di battute (BEAT)
Indica il numero di battute durante l’esecuzione di ritmi e dell’accompagnamento automatico, e mentre la memoria di brani e
il lettore di SMF sono attivati.
10.
Misura (MEASURE)
Indica il numero di misure dall’inizio dell’esecuzione durante l’esecuzione di ritmi e dell’accompagnamento automatico, e
mentre la memoria di brani o il lettore di SMF sono attivati.
11.
Indicatore di tempo (TEMPO)
Indica il tempo sotto forma di un valore indicante il numero di battute al minuto durante l’esecuzione di ritmi e
dell’accompagnamento automatico, e mentre la memoria di brani è attivata. Quest’area del display visualizza anche altre
informazioni in altri modi di funzionamento.
I-14
WK3100_i_10-25.p65
735A-I-016A
14
04.3.8, 4:02 PM
Guida generale
12.
Metronomo
È possibile attivare il metronomo per fornire un battito di riferimento per l’esecuzione sulla tastiera.
13.
Misuratore del livello
I numeri da 1 a 16 corrispondono ai canali del mixer. Il misuratore del livello indica quali canali sono attivati e quali sono
disattivati, e indica anche il livello del volume.
Modo Organo a barra di trazione
Nel modo di modifica organo a barra di trazione, il misuratore del livello indica la posizione di ciascuna barra di trazione e lo
stato di ciascun parametro di percussione.
14.
Tastiera grafica
Le note suonate sulla tastiera, le note riprodotte dalla memoria di brani e i dati MIDI ricevuti* sono indicati sulla tastiera
grafica.
15.
Indicatori di modo di funzionamento
Degli indicatori appaiono accanto a questi nomi di modo per indicare che il modo di trasporto chiave, impostazioni della
tastiera, Mixer, Sintetizzatore, Effetti o Disco/Scheda è attualmente attivo.
* Qualsiasi dato ricevuto al di fuori della gamma da E1 (mi 1) a G7 (sol 7) non viene visualizzato.
NOTA
• Le visualizzazioni di esempio mostrate in questa guida dell’utilizzatore sono destinate esclusivamente a scopi illustrativi. Il
testo e i valori veri e propri che appaiono sul display possono differire dagli esempi mostrati in questa guida dell’utilizzatore.
• A causa delle caratteristiche degli elementi del display a cristalli liquidi, il contrasto del display cambia a seconda dell’angolo
da cui si guarda il display. L’impostazione del contrasto di default iniziale consente una facile visione ad un musicista seduto
direttamente davanti al display. È anche possibile regolare il contrasto sul livello più adatto alle proprie esigenze. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento a pagina I-82.
I-15
735A-I-017A
WK3100_i_10-25.p65
15
04.3.8, 4:02 PM
Alimentazione
Questa tastiera può essere alimentata con la corrente da una
normale presa a muro di corrente domestica (usando il
trasformatore CA specificato) o con le pile. Accertarsi di
spegnere sempre la tastiera quando non la si usa.
Uso delle pile
Accertarsi di spegnere sempre la tastiera prima di inserire o
di sostituire le pile.
Per inserire le pile
1
Rimuovere il coperchio del comparto pile.
2
Inserire sei pile formato D nel comparto pile.
• Accertarsi che il polo positivo (+) e il polo negativo
(–) delle pile siano rivolti nella direzione corretta.
3
Inserire le linguette sul coperchio del comparto pile
negli appositi fori e chiudere il coperchio.
Linguetta
NOTA
• La tastiera potrebbe non funzionare correttamente se si
inseriscono o si sostituiscono le pile a tastiera accesa.
Se ciò dovesse accadere, spegnere la tastiera e quindi
riaccenderla; ciò dovrebbe riportare le funzioni alla
normalità.
Informazioni importanti sulle pile
■ Quanto segue indica la durata approssimativa delle pile.
Pile alcaline ............................................. 4 ore
Il valore sopra riportato indica una durata delle pile
normale a temperatura normale, con il volume della
tastiera regolato su un livello medio. Temperature
eccessive o l’esecuzione con il volume impostato su un
livello molto alto possono ridurre la durata delle pile.
■ Una qualsiasi delle seguenti condizioni indica che le pile
sono deboli. Sostituire le pile il più presto possibile ogni
volta che viene a crearsi una delle seguenti condizioni.
• Indicatore di alimentazione fioco
• Mancata accensione dello strumento
• Visualizzazione tremolante, fioca o di difficile visione
• Volume dei diffusori o delle cuffie stranamente basso
• Distorsione dell’emissione sonora
• Interruzione occasionale del suono durante esecuzioni
ad alto volume
• Improvvisa interruzione dell’alimentazione durante
esecuzioni ad alto volume
• Tremolio o affievolimento della visualizzazione durante
l’esecuzione ad alti livelli di volume
• Emissione sonora continuata anche dopo che un tasto
della tastiera è stato rilasciato
• Tono prodotto totalmente diverso dal tono selezionato
• Riproduzione anormale dei pattern di ritmo e dei brani
di dimostrazione
• Volume del microfono stranamente basso (soltanto WK-3100)
• Distorsione dell’ingresso dal microfono (soltanto WK3100)
• Indicatore di alimentazione fioco durante l’uso di un
microfono (soltanto WK-3100)
• Improvvisa interruzione dell’alimentazione quando si
usa il microfono (soltanto WK-3100)
• Perdita di potenza, distorsione del suono o volume
basso quando si effettuano esecuzioni sulla tastiera da
un computer o da un dispositivo MIDI collegato
• Improvvisa interruzione dell’alimentazione durante la
lettura da o la scrittura su un dischetto (soltanto WK3500)
AVVERTIMENTO
Un uso improprio delle pile può essere causa di perdite di
liquido dalle pile con conseguenti danni agli oggetti circostanti,
o può essere causa dell’esplosione delle pile stesse con il
conseguente pericolo di incendi e lesioni fisiche. Fare sempre
attenzione ad osservare le seguenti avvertenze.
• Non tentare mai di smontare le pile ed evitare che
siano cortocircuitate.
• Non esporre mai le pile al calore e non disfarsi mai
delle pile ricorrendo all’incenerimento.
• Non usare mai insieme pile vecchie e pile nuove.
• Non usare mai insieme pile di tipo diverso.
• Non caricare le pile.
• Accertarsi che il polo positivo (+) e il polo negativo (–)
delle pile siano orientati correttamente.
ATTENZIONE
Un uso improprio delle pile può essere causa di perdite di
liquido dalle pile con conseguenti danni agli oggetti circostanti,
o può essere causa dell’esplosione delle pile stesse con il
conseguente pericolo di incendi e lesioni fisiche. Fare sempre
attenzione ad osservare le seguenti avvertenze.
• Usare esclusivamente le pile specificate per l’uso con
questo prodotto.
• Estrarre sempre le pile dal prodotto se non si intende
usare il prodotto per un lungo periodo.
I-16
WK3100_i_10-25.p65
735A-I-018C
16
04.3.8, 4:02 PM
Alimentazione
ATTENZIONE
Uso del trasformatore CA
Accertarsi di usare soltanto il trasformatore CA specificato
per questa tastiera.
Trasformatore CA specificato: AD-12
Trasformatore CA AD-12
MIDI
OUT
IN
SUSTAIN/
ASSIGNABLE JACK
R
L/MONO
LINE OUT
DC 12V
Presa di rete CA
Osservare inoltre le seguenti importanti avvertenze e
precauzioni quando si usa il trasformatore CA.
Un uso improprio del trasformatore CA può essere causa di
incendi e scosse elettriche. Fare sempre attenzione ad
osservare le seguenti avvertenze.
• Non collocare mai il cavo elettrico nei pressi di stufe
o di altri apparecchi per il riscaldamento.
• Per scollegare il trasformatore CA da una presa di
corrente, non tirare mai il cavo direttamente. Afferrare
sempre il trasformatore CA stesso per scollegarlo.
• Inserire la spina del trasformatore CA nella presa di
corrente fino in fondo.
• Scollegare il trasformatore CA dalla presa di corrente
durante temporali, prima di partire per un viaggio, e
quando si ha in programma una lunga assenza.
• Almeno una volta all’anno, scollegare il trasformatore
CA dalla presa di corrente e pulire l’area attorno ai
poli della spina in modo da eliminare un eventuale
accumulo di polvere.
IMPORTANTE!
AVVERTIMENTO
Un uso improprio del trasformatore CA può essere causa di
incendi e scosse elettriche. Fare sempre attenzione ad
osservare le seguenti avvertenze.
• Usare esclusivamente il trasformatore CA specificato
per questo prodotto.
• Usare esclusivamente una fonte di alimentazione la
cui tensione sia compresa nei limiti di impiego indicati
sul trasformatore CA.
• Non sovraccaricare prese di corrente e prolunghe.
• Non collocare mai oggetti pesanti sopra il cavo e non
esporre il cavo al calore.
• Non tentare mai di modificare il cavo e non sottoporlo
a piegature eccessive.
• Non torcere e non tirare mai il cavo.
• Se il cavo elettrico o la spina dovessero subire danni,
rivolgersi al rivenditore presso cui si è acquistato il
prodotto o ad un centro di assistenza CASIO
autorizzato.
• Non toccare mai il trasformatore CA con le mani
bagnate. Tale azione può essere causa di scosse
elettriche.
• Accertarsi che la tastiera sia spenta prima di collegare
o di scollegare il trasformatore CA.
• Un uso prolungato del trasformatore CA può far
riscaldare il trasformatore. Questo è normale e non è
indice di problemi di funzionamento.
Spegnimento automatico
Quando si usano le pile come fonte di alimentazione, la
tastiera si spegne automaticamente ogni volta che non si
effettuano operazioni per 6 minuti circa. Quando ciò accade,
premere il pulsante POWER per riaccendere la tastiera.
NOTA
• Lo spegnimento automatico è disabilitato (non funziona)
quando si usa il trasformatore CA per alimentare la
tastiera.
Per disabilitare lo spegnimento
automatico
Tenere premuto il pulsante TONE mentre si accende la tastiera
per disabilitare lo spegnimento automatico.
• Quando lo spegnimento automatico è disabilitato, la
tastiera
non
si
spegne
automaticamente,
indipendentemente dal lasso di tempo per cui non si sono
effettuate operazioni.
• Lo spegnimento automatico viene abilitato
automaticamente ogni volta che si accende la tastiera.
I-17
735A-I-019A
WK3100_i_10-25.p65
17
04.3.8, 4:02 PM
Alimentazione
Contenuto della memoria
Impostazioni
Il tono, il ritmo e le altre “impostazioni principali della
tastiera” in vigore nel momento in cui si spegne manualmente
la tastiera premendo il pulsante POWER o quando la tastiera
viene spenta automaticamente dalla funzione di spegnimento
automatico saranno ancora in vigore quando si riaccende la
tastiera la volta successiva.
Impostazioni principali della tastiera
Numero di tono, sovrapposizione toni, divisione tastiera,
punto di divisione, impostazioni dei toni di organo a
barra di trazione, impostazioni di trasporto chiave,
intonazione e contrasto, risposta al tocco, reverb, chorus,
DSP, equalizzatore, numero di ritmo, tempo, canale
tastiera, attivazione/disattivazione MIDI In Chord Judge
(Valutazione accordi ingresso MIDI), attivazione/
disattivazione Accomp MIDI Out (Accompagnamento
inviato come dato MIDI), impostazione della presa di
collegamento pedale, volume dell’accompagnamento,
toni delle aree dell’utente (modo Sintetizzatore),
accompagnamenti delle aree dell’utente, area di DSP
dell’utente, gamma di alterazione altezza, attivazione/
disattivazione armonizzazione automatica, tipo di
armonizzazione automatica, tenuta mixer, tenuta DSP,
modo di accompagnamento automatico, tutti i parametri
del modo Mixer, tutti i parametri del modo
Sintetizzatore, numeri di brano della memoria di brani,
impostazioni del lettore di SMF (modo di riproduzione,
parte per l’esecuzione manuale, volume della
riproduzione di SMF)
Spegnimento della tastiera
• Accertarsi di premere il pulsante POWER per spegnere la
tastiera e accertarsi che la retroilluminazione del display a
cristalli liquidi sia spenta prima di scollegare il
trasformatore CA o fare qualsiasi altra cosa.
• Non scollegare mai il trasformatore CA mentre la tastiera è
accesa e non tentare mai di spegnere la tastiera usando altre
tecniche diverse dalla pressione del pulsante POWER. Tali
azioni potrebbero causare l’alterazione del contenuto della
memoria flash della tastiera. Operazioni strane della tastiera
e un avvio anormale al momento dell’accensione sono
sintomi di un contenuto della memoria flash alterato. Per
ulteriori informazioni, fare riferimento a “Soluzione di
problemi” a pagina I-106.
IMPORTANTE!
• Non premere mai il pulsante POWER mentre il seguente
messaggio è visualizzato sul display della tastiera.
(messaggio) “Pls Wait” o “Bulk In”
Lo spegnimento della tastiera mentre il messaggio sopra
riportato è visualizzato sul display può causare il
danneggiamento dei dati dell’utente (toni dell’utente, dati
della memoria di brani, ecc.) attualmente memorizzati
nella memoria della tastiera o su un supporto esterno.
Una volta che i dati sono rimasti danneggiati, potrebbe
non essere possibile richiamare di nuovo quei dati.
Oltre alle impostazioni sopra menzionate, anche i dati
memorizzati nel modo di gruppo di impostazioni e nel modo
di memoria di brani vengono conservati quando la tastiera è
spenta.
Salvataggio delle predisposizioni e
contenuto della memoria
Memoria flash
Nella tastiera è incorporata una memoria flash, che è in grado
di continuare a conservare i dati anche quando la fornitura
di corrente elettrica viene interrotta completamente. Ciò
significa che anche dopo che le pile si sono esaurite
completamente, è possibile collegare il trasformatore CA,
accendere la tastiera, e richiamare ancora i dati memorizzati
nella memoria.
È possibile fare un back-up del contenuto della memoria della
tastiera e di altri dati usando i supporti descritti di seguito.
• Scheda SmartMediaTM
Fare riferimento a “Uso di una scheda SmartMedia” a
pagina I-93.
• Floppy disk (soltanto WK-3500)
Fare riferimento a “Uso dell’unità a dischetti (soltanto WK3500)” a pagina I-94.
IMPORTANTE!
• Quando si usa la tastiera con pile deboli, accertarsi di
sostituire le pile il più presto possibile dopo la comparsa
dei primi segni di scaricamento delle pile (indicatore di
alimentazione fioco, caratteri sul display fiochi, ecc.).
Anche se la memoria flash della tastiera è una memoria
non volatile (il che significa che i dati non vanno perduti
quando l’alimentazione viene interrotta), i dati potrebbero
andare perduti se l’alimentazione viene a mancare
improvvisamente mentre è in corso la scrittura dei dati
nella memoria flash*.
* Durante la memorizzazione o la cancellazione dei dati
dell’utente, durante la registrazione con il
sintetizzatore, durante il trasferimento dei dati da un
computer, ecc.
Inizializzazione della tastiera
Usare il procedimento descritto a pagina I-80 per eseguire
l’inizializzazione della tastiera, operazione che cancella tutti
i dati presenti in memoria e riporta le impostazioni alle
impostazioni di default iniziali di fabbrica.
I-18
WK3100_i_10-25.p65
735A-I-020A
18
04.3.8, 4:02 PM
Collegamenti
Collegamento ad un amplificatore per strumenti musicali 3
• WK-3500
Terminali PHONES e LINE OUT
Prima di collegare le cuffie o un altro apparecchio esterno,
accertarsi innanzitutto di abbassare l’impostazione del livello
del volume della tastiera e dell’apparecchio collegato. Quindi,
è possibile regolare il volume sul livello desiderato dopo aver
completato i collegamenti.
Usare dei cavi di collegamento reperibili in commercio per
eseguire il collegamento alle due prese come mostrato nella
figura 3 . Spetta all’utilizzatore acquistare dei cavi di
collegamento come quelli mostrati nell’illustrazione per il
collegamento. Usare il comando VOLUME della tastiera per
regolare il livello del volume.
• Se l’amplificatore dispone di una sola presa di ingresso,
collegare un cavo soltanto alla presa L/MONO.
[Davanti]
NOTA
Terminale PHONES
• È possibile collegare il terminale MIDI della tastiera
anche ad un computer o ad un sequencer. Per i dettagli,
fare riferimento a “MIDI” a pagina I-89.
1
Spina normale stereo
Collegamento delle cuffie 1
Il collegamento delle cuffie silenzia l’emissione del suono dai
diffusori incorporati nella tastiera, consentendo così di
suonare anche di sera tardi senza la preoccupazione di
disturbare gli altri.
[Pannello posteriore]
Ingresso ausiliario (AUX IN)
di amplificatore
SINISTRA
audio, ecc.
(Bianca)
Spine a piedino
DESTRA
(Rossa)
MIDI
OUT
Amplificatore per
chitarra, amplificatore
per tastiera, ecc.
IN
SUSTAIN/
ASSIGNABLE JACK
R
L/MONO
LINE OUT
DC 12V
Prese normali
Spine normali
INPUT 1
INPUT 2
Collegamento ad un apparecchio audio 2
Usare dei cavi reperibili in commercio per eseguire il
collegamento alle due prese come mostrato nella figura 2.
Spetta all’utilizzatore acquistare dei cavi di collegamento
come quelli mostrati nell’illustrazione per il collegamento.
In questa configurazione, normalmente si deve regolare il
selettore di ingresso dell’apparecchio audio nella posizione
che specifica il terminale (ad esempio AUX IN) al quale è
collegata la tastiera. Usare il comando VOLUME della tastiera
per regolare il livello del volume.
I-19
735A-I-021A
WK3100_i_10-25.p65
19
04.3.8, 4:02 PM
Collegamenti
• WK-3100/WK-3000
NOTA
Terminale PHONES/OUTPUT
Prima di collegare le cuffie o un altro apparecchio esterno, accertarsi
innanzitutto di abbassare l’impostazione del livello del volume della
tastiera e dell’apparecchio collegato. Quindi, è possibile regolare il
volume sul livello desiderato dopo aver completato i collegamenti.
WK-3100
[Pannello posteriore]
Terminale PHONES/OUTPUT
Collegamento audio
PHONES/
OUTPUT
1
Spina normale
stereo
3
Amplificatore per
tastiera,
amplificatore
per chitarra, ecc.
• Quando si collega la tastiera ad un amplificatore per
strumenti musicali, regolare il volume della tastiera su un
livello relativamente basso ed effettuare le regolazioni per
il volume dell’emissione usando i comandi
sull’amplificatore.
Esempio di collegamento
Bianca
2
• Accertarsi di usare un cavo di collegamento avente una
spina normale stereo sul capo da collegare alla tastiera,
e sull’altro capo un connettore che fornisca l’ingresso
per due canali (sinistro e destro) all’amplificatore al quale
si sta collegando la tastiera. Il tipo di connettore sbagliato
su uno dei due capi del cavo può causare la perdita di
uno dei canali stereo.
Spina a
Rossa piedino
SINISTRA DESTRA
Ingresso ausiliario (AUX IN) o terminale
simile di amplificatore audio, ecc.
Spina a piedino (rossa)
al terminale
PHONES/OUTPUT
della tastiera
INPUT 1
INPUT 2
Spina normale stereo
WK-3000
[Davanti]
Presa per spina a piedino
Spina a piedino
(bianca)
Spina normale
Amplificatore per
tastiera o chitarra
NOTA
Terminale PHONES/OUTPUT
Collegamento audio
• È possibile collegare la tastiera anche ad un computer
o ad un sequencer. Per i dettagli, fare riferimento a “MIDI”
a pagina I-89.
1
3
Terminale SUSTAIN/ASSIGNABLE
JACK
Spina normale
stereo
Amplificatore per
tastiera,
amplificatore
per chitarra, ecc.
Bianca
2
Spina a
Rossa piedino
SINISTRA DESTRA
Ingresso ausiliario (AUX IN) o terminale
simile di amplificatore audio, ecc.
Collegamento delle cuffie 1
Il collegamento delle cuffie silenzia l’emissione del suono dai
diffusori incorporati nella tastiera, consentendo così di suonare
anche di sera tardi senza la preoccupazione di disturbare gli altri.
È possibile collegare un pedale di sustain (SP-3 o SP-20)
opzionale al terminale SUSTAIN/ASSIGNABLE JACK per
abilitare le funzioni descritte di seguito.
Per i dettagli su come selezionare la funzione del pedale
desiderata, fare riferimento a “Cambiamento di altre
impostazioni” a pagina I-79.
Terminale SUSTAIN/ASSIGNABLE JACK
Apparecchio audio 2
MIDI
Collegare la tastiera ad un apparecchio audio usando un cavo di
collegamento reperibile in commercio con una spina normale ad
un capo e due spine a piedino all’altro capo. Notare che la spina
normale da collegare alla tastiera deve essere una spina stereo,
altrimenti sarà possibile emettere soltanto uno dei canali stereo. In
questa configurazione, normalmente regolare il selettore di ingresso
dell’apparecchio audio nella posizione corrispondente al terminale
(di solito contrassegnato da AUX IN o da un’indicazione simile) al
quale è collegato il cavo dalla tastiera. Per i dettagli, fare riferimento
alla documentazione dell’utente allegata all’apparecchio audio.
Amplificatore per strumenti musicali 3
Usare un cavo di collegamento reperibile in commercio per
collegare la tastiera ad un amplificatore per strumenti musicali.
OUT
IN
SUSTAIN/
ASSIGNABLE JACK
DC 12V
SP-20
Pedale di sustain
• Con i toni di piano, la pressione del pedale fa sì che le note
siano prolungate, proprio come il pedale del forte di un piano.
• Con i toni di organo, la pressione del pedale fa sì che le note
continuino a suonare fino a quando il pedale viene rilasciato.
I-20
WK3100_i_10-25.p65
R
L/MONO
LINE OUT
735A-I-022C
20
04.3.8, 4:02 PM
Collegamenti
Pedale di tenuta
• Come con la funzione del pedale di sustain sopra descritta, la
pressione del pedale di tenuta fa sì che le note siano prolungate.
• La differenza fra il pedale di tenuta e il pedale di sustain è
la scelta del momento. Con un pedale di tenuta, si premono
i tasti e quindi si preme il pedale di tenuta prima di rilasciare
i tasti. Vengono prolungate soltanto le note che stanno
suonando quando il pedale viene premuto.
IMPORTANTE!
• Accertarsi di usare l’interruttore ON/OFF del microfono
per spegnere il microfono e di scollegare il microfono
dalla tastiera ogni volta che si prevede di non usarlo.
Tipo di microfono consigliato
• Microfono dinamico (spina normale)
Pedale della sordina
La pressione del pedale attutisce il suono delle note suonate
in quel momento.
Pedale di avvio/interruzione ritmo
In questo caso, il pedale ha le stesse funzioni del pulsante
START/STOP.
Uso della presa per microfono
(soltanto WK-3100)
Il collegamento di un microfono reperibile in commercio* alla
presa MIC IN consente di cantare mentre si suona, o di cantare
con l’accompagnamento dalla memoria di brani o dalla
riproduzione di SMF. Quando si collega un microfono,
accertarsi innanzitutto di regolare MIC VOLUME su
un’impostazione relativamente bassa, e quindi regolarlo sul
livello desiderato dopo aver collegato il microfono.
* Se un microfono è fornito in dotazione alla tastiera, usare
tale microfono. Se alla tastiera non è fornito in dotazione
alcun microfono, usare un microfono reperibile in
commercio che soddisfi le specifiche richieste.
1
2
3
Regolare il comando MIC VOLUME su una
posizione sul lato “MIN”.
Accendere il microfono regolando il suo interruttore
ON/OFF su ON.
Usare il comando MIC VOLUME per regolare il
volume del microfono sul livello desiderato.
Presa MIC IN
IMPORTANTE!
• Il collegamento al terminale MIDI di un dispositivo
esterno può causare interferenze statiche nel segnale
del microfono. L’uso di un microfono tipo Cannon con
un corpo a schermatura metallica aiuta ad evitare i
disturbi di origine elettrostatica.
• Accertarsi di scollegare il microfono dalla tastiera ogni
volta che si prevede di non usarlo.
Sibilo (retroazione acustica)
Una qualsiasi delle seguenti condizioni può causare sibilo
(retroazione acustica).
• Quando la capsula microfono viene coperta dalla mano
• Quando si colloca il microfono troppo vicino ad un diffusore
In caso di sibilo, provare ad afferrare il microfono più lontano
dalla sua capsula, o allontanarlo da eventuali diffusori situati
nei pressi.
Disturbi di origine elettrostatica
La luce fluorescente può causare disturbi di origine
elettrostatica nel segnale del microfono. Se ciò dovesse
accadere, allontanare il microfono dalla luce ritenuta causa
dei disturbi.
NOTA
• Gli effetti non vengono applicati all’ingresso microfono.
Accessori in dotazione e accessori
opzionali
Usare soltanto gli accessori in dotazione e gli accessori
opzionali specificati per questa tastiera. L’uso di accessori non
autorizzati può comportare il pericolo di incendi, scosse
elettriche e lesioni fisiche.
Interruttore ON/OFF del microfono
Microfono
Comando MIC VOLUME
I-21
735A-I-023C
WK3100_i_10-25.p65
21
04.3.8, 4:02 PM
Operazioni di base
POWER
TONE
Tasti numerici
Number
buttons
VOLUME
Questa sezione fornisce informazioni sull’esecuzione delle
operazioni di base sulla tastiera.
Toni di organo a barra di trazione:
50 toni preselezionati + 100 toni dell’utente
Numero
di toni
Tipo di tono
Attivazione/
Disattivazione DSP
Line (Linea DSP)*1
000 - 049
50
Toni preselezionati
Attivato/Disattivato*5
100 - 199
100
Toni dell’utente*6
Attivato/Disattivato*3
Per suonare sulla tastiera
Numero
1
2
3
Premere il pulsante POWER per accendere la
tastiera.
Usare il comando VOLUME per regolare il volume
su un livello relativamente basso.
Suonare qualcosa sulla tastiera.
Selezione di un tono
Questa tastiera è dotata di toni incorporati, come mostrato
di seguito.
Una lista parziale dei nomi dei toni disponibili è stampata
sulla console della tastiera. Fare riferimento a “Lista dei toni”
alla pagina A-1 di questo manuale per una lista completa. I
“toni avanzati” sono variazioni dei toni standard, e vengono
creati mediante la programmazione di effetti (DSP) e altre
impostazioni.
Per i dettagli sui toni di organo a barra di trazione, fare
riferimento a “Uso del modo Organo a barra di trazione” a
pagina I-26.
Tipi di toni
Toni standard: 516 toni preselezionati + 124 toni dell’utente
Attivazione/
Disattivazione DSP
Line (Linea DSP)*1
Numero
Numero
di toni
000 - 299
300
Toni avanzati
300 - 499
200
Toni preselezionati
500 - 515
16
Batterie
600 - 699
100
Toni dell’utente*2
Attivato/Disattivato*3
700 - 719
20
Toni dell’utente
con onde*4
Attivato/Disattivato*3
800 - 803
4
Batterie dell’utente
con onde*4
Attivato/Disattivato*5
Tipo di tono
Attivato
Disattivato
Disattivato
*1: Fare riferimento a “Cambiamento dei toni e
configurazione delle impostazioni degli effetti DSP” a
pagina I-23.
*2: Area della memoria per i toni creati dall’utente. Fare
riferimento a “Modo Sintetizzatore” a pagina I-51. Le aree
dei toni dell’utente da 600 a 699 inizialmente contengono
gli stessi dati dei tipi di DSP da 000 a 099.
*3: Dipende dalle impostazioni dei toni di fonte e dell’utente.
Per ulteriori informazioni, fare riferimento a “Modo
Sintetizzatore” a pagina I-51.
*4: Area per i dati trasferiti da un computer. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento a “Uso del servizio di
scaricamento dati” a pagina I-91. Per informazioni sulle
forme d’onda, fare riferimento a “Creazione di un tono
dell’utente” a pagina I-54.
*5: Dipende dal tono. È possibile controllare questo stato
guardando il pulsante DSP. Per ulteriori informazioni, fare
riferimento a “Pulsante DSP” a pagina I-34.
*6: Area della memoria per i toni creati dall’utente. Fare
riferimento a “Per modificare un tono di organo a barra
di trazione” a pagina I-28. Le aree dei toni di organo a
barra di trazione dell’utente inizialmente contengono due
gruppi degli stessi dati dei tipi di toni di organo a barra
di trazione da 000 a 049.
NOTA
• Non è possibile selezionare i numeri di tono non inclusi
nelle gamme sopra indicate (toni standard da 516 a 599
e da 720 a 799, e toni di organo a barra di trazione da
050 a 099). Quando si usano i tasti [+] e [–] per scorrere
i numeri di tono, lo scorrimento prosegue saltando i
numeri inutilizzati. Per esempio, la pressione di [+]
quando è selezionato 515, fa passare direttamente a
600.
I-22
WK3100_i_10-25.p65
735A-I-024A
22
04.3.8, 4:02 PM
Operazioni di base
Per selezionare un tono
1
2
3
Localizzare il tono che si desidera utilizzare nella
lista dei toni e annotare il suo numero di tono.
Premere il pulsante TONE.
Usare i tasti numerici per introdurre il numero di
tono di tre cifre del tono che si desidera selezionare.
Esempio: Per selezionare “332 ACOUSTIC BASS GM”,
introdurre 3, 3 e quindi 2.
A c o . B s _G
NOTA
• Introdurre sempre tutte e tre le cifre del numero di tono,
compresi gli zeri iniziali (se presenti).
• È anche possibile far aumentare il numero di tono
visualizzato premendo [+], e farlo diminuire premendo
[–].
• Quando è selezionata una delle batterie (numeri di tono
da 500 a 515), a ciascun tasto della tastiera viene
assegnato un suono di percussione differente. Per i
dettagli, fare riferimento a pagina A-12.
Campionamento digitale
Alcuni toni fra quelli disponibili su questa tastiera sono stati
registrati ed elaborati usando una tecnica chiamata
campionamento digitale. Per assicurare un alto livello di
qualità tonale, dei campioni vengono prelevati nelle gamme
basse, medie e alte e quindi combinati per fornire un suono
straordinariamente vicino all’originale. Con alcuni toni, può
accadere di notare una leggerissima differenza di volume o
di qualità sonora quando si suonano questi toni in punti
diversi sulla tastiera. Questa è una conseguenza inevitabile
del campionamento multiplo e non è indice di problemi di
funzionamento.
Cambiamento dei toni e configurazione
delle impostazioni degli effetti DSP
Questa tastiera dispone di una singola fonte sonora DSP. Per
questo motivo, la selezione di toni per cui il DSP è abilitato
per parti plurime quando si sovrappongono o si dividono
toni (pagine I-74, 75) può causare conflitti. Per evitare conflitti,
il DSP è allocato nell’ultimo tono DSP abilitato, e il DSP è
disabilitato (DSP line OFF) per tutte le altre parti.
DSP Line è un parametro che controlla se l’effetto DSP
attualmente selezionato è applicato o no ad una parte.*
Ciascun tono ha un parametro DSP Line. La selezione di un
tono per una parte applica l’impostazione del parametro DSP
Line a tutte le parti.
* Il parametro DSP Line è attivato (l’effetto DSP è applicato)
per i 300 toni avanzati dal numero 000 al numero 299, ed è
disattivato (l’effetto DSP non è applicato) per i 200 toni
preselezionati dal numero 300 al numero 499. Per
informazioni sugli altri toni, fare riferimento a “Tipi di toni”
a pagina I-22.
Polifonia
Il termine polifonia indica il numero massimo di note che è
possibile suonare contemporaneamente. La tastiera ha una
polifonia a 32 note, che comprende le note suonate dall’utente
sulla tastiera e i ritmi e i pattern di accompagnamento
automatico riprodotti dalla tastiera. Questo significa che
mentre un ritmo o un pattern di accompagnamento
automatico è in fase di riproduzione sulla tastiera, il numero
di note (polifonia) disponibile per l’esecuzione sulla tastiera
è ridotto. Notare inoltre che alcuni toni offrono una polifonia
a 10 note soltanto.
I-23
735A-I-025A
WK3100_i_10-25.p65
23
04.3.8, 4:02 PM
Operazioni di base
●WK-3500
PIANO SETTING
●WK-3100/WK-3000
Pulsante
MODULATION
MODULATION
button
Rotella
PITCHPITCH
BEND BEND
wheel
Rotella
MODULATION
MODULATION
wheel
Rotella
BEND
PITCH PITCH
BEND wheel
Pulsante PIANO SETTING
La pressione di questo pulsante cambia la predisposizione
della tastiera in modo da ottimizzarla per l’esecuzione del
piano.
Impostazioni
Numero di tono: “000 St.GrPno”
Numero di ritmo: “120 Pf Bld 1”
Modo di accompagnamento: Normale
Sovrapposizione toni: Disattivata
Divisione tastiera: Disattivata
Armonizzazione automatica: Disattivata
Trasporto chiave: 0
Risposta al tocco:
Disattivata: Ripristina l’impostazione di default
iniziale.
Attivata: Nessun cambiamento
Presa di collegamento pedale: SUS
Controllo locale: Attivato
Predisposizione
parametri canale 1 del mixer: Dipende dal tono.
NOTA
• La pressione del pulsante PIANO SETTING durante la
riproduzione di un ritmo interrompe la riproduzione del
ritmo e quindi cambia la predisposizione della tastiera.
• La pressione del pulsante PIANO SETTING mentre la
tastiera si trova nel modo Sintetizzatore o in un altro
modo di funzionamento fa uscire la tastiera dal modo di
funzionamento attuale e quindi cambia la
predisposizione della tastiera.
• La predisposizione della tastiera non cambia se si preme
il pulsante PIANO SETTING in una delle seguenti
condizioni.
* Durante la registrazione in tempo reale, la
registrazione a passo, o durante l’uso della funzione
di modifica della memoria di brani
* Mentre il messaggio di salvataggio o sovrascrittura
dati è visualizzato sul display
* Durante un’operazione di salvataggio dati di gruppo
di impostazioni
Per ottimizzare le impostazioni della
tastiera per l’esecuzione del piano
1
2
Premere il pulsante PIANO SETTING.
Ora provare a suonare qualcosa sulla tastiera.
• Le note suonate verranno suonate con un tono di
piano.
• Se si desidera suonare con l’accompagnamento di un
ritmo, premere il pulsante START/STOP. Questa
operazione fa iniziare la riproduzione di un ritmo
ottimizzato per il piano.
• Per interrompere la riproduzione del ritmo, premere
di nuovo il pulsante START/STOP.
I-24
WK3100_i_10-25.p65
735A-I-026C
24
04.3.8, 4:02 PM
Operazioni di base
Uso della rotella PITCH BEND
Uso di MODULATION
Come il nome stesso suggerisce, la rotella PITCH BEND
consente di “piegare” l’altezza di un suono. Ciò consente di
aggiungere un tocco di realismo al tono di sassofono e ad
altri toni.
La modulazione applica il vibrato, che modula l’altezza di
una nota. Essa dà i migliori risultati con note che vengono
prolungate (tenute) tenendo premuto un tasto della tastiera,
in particolare quando si suona la melodia con il violino o un
altro tono simile.
È possibile modificare l’effetto di modulazione usando uno
dei parametri dei DSP da 0 a 7. Per ulteriori informazioni,
fare riferimento a “Parametri dei DSP” a pagina I-33.
Per usare la rotella PITCH BEND
1
Tenendo premuto un tasto della tastiera con la
mano destra, usare la mano sinistra per girare la
rotella PITCH BEND in su e in giù.
• Il rilascio della rotella PITCH BEND riporta la nota
alla sua altezza originale.
• WK-3500
Per usare la rotella MODULATION
1
NOTA
• Con i toni di sassofono e di chitarra elettrica, gli effetti
dal suono più realistico possono essere prodotti
suonando le note e azionando simultaneamente la
rotella PITCH BEND.
• Fare riferimento a “Gamma dell’alterazione dell’altezza
(Impostazione di default: 12)” a pagina I-83 per il
cambiamento della gamma di alterazione della rotella
PITCH BEND.
• Non accendere mai la tastiera mentre la rotella PITCH
BEND è girata.
Mentre si suonano le note della melodia con la
mano destra, girare la rotella MODULATION con
la mano sinistra per applicare il vibrato alle note.
• L’entità di vibrato applicato dipende da quanto si gira
verso l’alto la rotella MODULATION. La regolazione
della rotella nella sua posizione neutra (girata
completamente verso il basso) disattiva il vibrato.
• WK-3100/WK-3000
Per usare il pulsante MODULATION
1
Tenendo premuto un tasto della tastiera con la
mano destra, usare la mano sinistra per premere il
pulsante MODULATION.
• Il vibrato viene applicato per tutto il tempo per cui il
pulsante MODULATION viene tenuto premuto.
NOTA
• La modulazione può essere utilizzata per aggiungere
maggiore espressione a note di melodia prolungate
suonate usando il violino, la linguetta sintetica o un altro
tono simile.
• La modulazione influenza i diversi toni in maniera
differente.
I-25
735A-I-027C
WK3100_i_10-25.p65
25
04.3.8, 4:02 PM
Uso del modo Organo a barra di trazione
Nella tastiera sono incorporati “toni di organo a barra di trazione” che possono essere alterati usando nove barre di trazione
digitali le cui operazioni sono simili ai comandi situati su un organo a barra di trazione. È possibile selezionare anche un suono di
percussione o un clicchettio di tasto. Nella memoria c’è spazio per la memorizzazione di un massimo di 100 variazioni di toni di
organo a barra di trazione creati dall’utente.
Flusso delle operazioni del modo Organo a barra di trazione
Schermata di selezione tono/ritmo*
Pulsante DRAWBAR ORGAN
Pulsante EXIT
Schermata di selezione tono di organo a barra di trazione
Tasto CURSOR []
Pulsante DRAWBAR ORGAN
Schermata di modifica tono di organo a barra di trazione
Tasti CURSOR [] / []
Tasti CURSOR [] / []
Schermata “More?”
Tasto CURSOR []
Tasto CURSOR []
Schermata di modifica sintetizzatore
Tasto CURSOR []
Tasto CURSOR []
Schermata di modifica effetto DSP
Tasto CURSOR []
Tasto CURSOR []
Schermata di impostazione nome/salvataggio
* È possibile visualizzare la schermata di selezione tono di organo a barra di trazione anche dalla schermata del modo Memoria
di brani o del modo Riproduzione di SMF. In questo caso, tuttavia, la schermata di modifica tono di organo a barra di trazione
non appare.
I-26
WK3000_i_26-37.p65
735A-I-028A
26
04.3.8, 4:02 PM
Uso del modo Organo a barra di trazione
Pulsanti di canale mentre è visualizzata la schermata di selezione tono di organo a
barra di trazione
I 18 pulsanti lungo il fondo del display fungono da pulsanti di barre di trazione mentre la schermata di selezione tono di organo
a barra di trazione è visualizzata sul display (dopo che è stato premuto il pulsante DRAWBAR ORGAN). Ciascuna coppia (superiore
e inferiore) di pulsanti rappresenta una barra di trazione, il che significa che i 18 pulsanti offrono le funzioni di nove barre di
trazione.
“ ’ ”: Piede
Valore
Nome del parametro
F t 16 ’
Parametro attualmente
selezionato
16 51/3
8
4
22/3
2
13/5 11/3
1
CLICK SECOND THIRD DECAY
PERCUSSION
Diminuzione
Barra di trazione
attualmente selezionata
Aumento
Pulsanti di barre di trazione
A ciascuna delle nove coppie di pulsanti sono assegnati dei valori la cui gamma va da 16 piedi ad 1 piede. Ciascuna coppia di
pulsanti dispone di un pulsante di diminuzione (per diminuire di 16 piedi, 5-1/3 piedi, ecc.) e di un pulsante di aumento (per
aumentare di 16 piedi, 5-1/3 piedi, ecc.).
I-27
735A-I-029A
WK3000_i_26-37.p65
27
04.3.8, 4:02 PM
Uso del modo Organo a barra di trazione
DRAWBAR ORGAN
Tasti numerici
Number
buttons
[+]/[–]
CURSOR
Per selezionare un tono di organo
a barra di trazione
1
2
Localizzare il tono di organo a barra di trazione
che si desidera utilizzare nella lista dei toni e
annotare il suo numero di tono.
2
Usare i tasti CURSOR [] e [] per visualizzare la
schermata di modifica tono di organo a barra di
trazione. Selezionare il parametro di cui si desidera
cambiare l’impostazione.
Esempio: Selezione del parametro “Ft16’”
Impostazione
del parametro
Premere il pulsante DRAWBAR ORGAN.
Nome del parametro
F t 16 ’
• Questa operazione fa apparire la schermata di
selezione tono di organo a barra di trazione.
Numero di tono Nome del tono
Ro c kO r g 1
3
Usare i tasti numerici per introdurre il numero di
tono di tre cifre del tono che si desidera selezionare.
3
NOTA
• Accertarsi di introdurre tutte e tre le cifre del numero di
tono, compresi gli zeri iniziali (se presenti).
• È anche possibile far aumentare il numero di tono
visualizzato premendo [+], e farlo diminuire premendo
[–].
Per modificare un tono di organo a
barra di trazione
1
• Sono disponibili 13 parametri in totale. È possibile
usare i tasti CURSOR [] e [] per scorrere i
parametri. Per ulteriori informazioni, fare riferimento
a “Dettagli sui parametri” a pagina I-29.
• Mentre la schermata “More?” è visualizzata sul
display, è possibile avanzare alle schermate di
modifica sintetizzatore e effetto DSP premendo il tasto
CURSOR [] o il tasto [+].
Selezionare il tono di organo a barra di trazione
(da 000 a 049, da 100 a 199) che si desidera
modificare.
Usare i tasti CURSOR [] e [] o i tasti [+] e [–]
per cambiare l’impostazione del parametro
attualmente visualizzato.
• È possibile cambiare l’impostazione di un parametro
anche introducendo un valore con i tasti numerici.
• È possibile monitorare i cambiamenti in un tono
suonando le note sulla tastiera man mano che si
regolano le impostazioni dei parametri.
NOTA
• Se si seleziona un tono differente dopo aver modificato
i parametri, le impostazioni del parametro vengono
sostituite con quelle del nuovo tono selezionato.
• Quando si hanno toni di organo a barra di trazione
assegnati a più di un canale e si cambia l’impostazione di
tono di organo a barra di trazione di uno dei canali, la stessa
impostazione viene applicata anche a tutti gli altri canali.
• Fare riferimento a “Per salvare un tono di organo a barra
di trazione modificato” a pagina I-30 per informazioni
sul salvataggio delle modifiche effettuate.
I-28
WK3000_i_26-37.p65
735A-I-030A
28
04.3.8, 4:02 PM
Uso del modo Organo a barra di trazione
Modifica dei parametri del modo
Sintetizzatore e dei parametri di DSP
dei toni di organo a barra di trazione
Come con i toni standard (non di organo a barra di trazione),
è possibile modificare i parametri del modo Sintetizzatore e i
parametri di DSP dei toni di organo a barra di trazione (fare
riferimento a “Flusso delle operazioni del modo Organo a
barra di trazione” a pagina I-26).
1
Usare i tasti CURSOR [] e [] per visualizzare
“More?”, e quindi premere il tasto CURSOR [].
• Questa operazione fa entrare lo strumento nel modo
Sintetizzatore, condizione indicata da un indicatore
accanto a SYNTH sul display.
• Per quanto riguarda il resto di questo procedimento,
eseguire i punti iniziando dal punto 3 in “Creazione
di un tono dell’utente” a pagina I-54.
Dettagli sui parametri
La sezione seguente fornisce i dettagli sui parametri che è
possibile configurare usando la schermata di modifica tono
di organo a barra di trazione.
Drawbar Position
(Posizione della barra di trazione)
Questo parametro definisce la posizione di ciascuna barra di
trazione, e il volume di ciascun sopratono. Maggiore è il
valore, più alto sarà il volume del sopratono corrispondente.
Nome del
parametro
Indicazione del
parametro sul
display
Click (Clicchettio)
Questo parametro determina se un clicchettio di tasto deve
essere aggiunto o no quando viene suonato un tono
prolungato configurato mediante le barre di trazione.
Indicazione del
parametro sul
display
Nome del
parametro
Click
Click
Ft 16’
Da 0 a 3
Drawbar 5 1/3’
Ft 5 1/3’
Da 0 a 3
Drawbar 8’
Ft 8’
Da 0 a 3
Drawbar 4’
Ft 4’
Da 0 a 3
Drawbar 2 2/3’
Ft 2 2/3’
Da 0 a 3
Drawbar 2’
Ft 2’
Da 0 a 3
Drawbar 1 3/5’
Ft 1 3/5’
Da 0 a 3
Drawbar 1 1/3’
Ft 1 1/3’
Da 0 a 3
Drawbar 1’
Ft 1’
Da 0 a 3
oFF : Clicchettio
disattivato
on : Clicchettio
attivato
Percussion (Percussione)
Questo parametro consente di aggiungere un suono di
percussione, che fornisce modulazione ai toni prolungati
creati. Quando si tiene premuto un tasto sulla tastiera, il suono
prodotto decade fino a quando non risulta più udibile. Se si
preme di nuovo quel tasto, la nota suona di nuovo ad un
volume più alto. Percussion dispone delle impostazioni “2nd
Percussion” (altezza del 2° sopratono) e “3rd Percussion”
(altezza del 3° sopratono), ciascuna delle quali può essere
attivata o disattivata.
È possibile specificare anche il tempo di decadimento
percussione, che controlla il lasso di tempo impiegato dal
suono di percussione per decadere.
Indicazione del
parametro sul
display
Nome del
parametro
Impostazioni
Drawbar 16’
Impostazioni
Impostazioni
2nd Percussion
Second
oFF : Clicchettio
disattivato
on : Clicchettio
attivato
3rd Percussion
Third
oFF : Disattivato
on : Attivato
Percussion
Decay Time
Decay
Da 000 a 127
(Ft: Piedi)
I-29
735A-I-031A
WK3000_i_26-37.p65
29
04.3.8, 4:02 PM
Uso del modo Organo a barra di trazione
[+]/[–]
CURSOR
Contenuto della visualizzazione nel modo Organo a barra
di trazione
Nel modo Organo a barra di trazione, lo stato attuale dei
parametri di posizione delle barre di trazione, clicchettio di
tasto e percussione è indicato sul display da un grafico a barre,
come mostrato nelle illustrazioni sottostanti. Esiste una linea
per ciascun parametro, e il segmento inferiore della linea del
parametro selezionato lampeggia.
Il segmento inferiore della colonna del grafico a barre che
rappresenta il parametro attualmente selezionato lampeggia
a indicare che esso è selezionato.
Nessuno dei numeri di canale (da 1 a 16) viene visualizzato
nel modo di selezione e di modifica tono di organo a barra di
trazione.
Per salvare un tono di organo a
barra di trazione modificato
1
2
3
0
1
2
3
4
Visualizzazione
Grafico di attivazione/disattivazione di Click e Percussion
Disattivato
Attivato
5
Visualizzazione
Grafico di Percussion Decay Time
Valore di
impostazione
0-31
Usare i tasti [+] e [–] per selezionare un numero di
tono.
32-63
Visualizzazione
64-95
96-127
Dopo che il nome del tono è come desiderato,
premere il tasto CURSOR [] per memorizzare il
tono.
• Usare i tasti [+] e [–] per scorrere le lettere in
corrispondenza del cursore.
• Usare i tasti CURSOR [] e [] per spostare il cursore
verso sinistra e verso destra.
• Per informazioni sull’introduzione del testo, fare
riferimento a pagina I-103.
Disattivato
Attivato
Lampeggiano.
Valore di
impostazione
Premere il tasto CURSOR [] tre volte per
visualizzare la schermata per l’introduzione di un
nome di tono e l’assegnazione di un numero di
tono.
• È possibile selezionare un numero di tono compreso
nella gamma da 100 a 199.
Grafico di Drawbar Position
Valore di
impostazione
Dopo aver modificato i parametri, usare i tasti
CURSOR [] e [] per visualizzare “More?”.
Dopo che tutto è come desiderato, premere il tasto
CURSOR [] per memorizzare il tono.
• Questa operazione visualizza un messaggio di conferma
che chiede se realmente si desidera salvare i dati.
Premere il tasto YES per salvare i dati.
• Dopo che l’operazione di salvataggio è stata
completata, appare il messaggio “Complete” e quindi
il display ritorna alla schermata di selezione tono o
di selezione ritmo.
• Per annullare il salvataggio, premere il pulsante EXIT.
I-30
WK3000_i_26-37.p65
735A-I-032A
30
04.3.8, 4:02 PM
Applicazione degli effetti ai toni
REVERB
Il reverb simula l’acustica di tipi specifici di ambienti. È
possibile scegliere tra 16 diversi effetti reverb, compresi
“Room” e “Hall”.
Questa tastiera offre una vasta gamma di effetti che è possibile
applicare ai toni.
Gli effetti incorporati comprendono una ricca serie di
variazioni che consentono l’accesso a vari effetti digitali
generali.
CHORUS
L’effetto chorus conferisce al suono una maggiore profondità
facendolo vibrare. È possibile scegliere tra 16 diversi effetti
chorus, compresi “Chorus” e “Flanger”.
Blocchi degli effetti
L’illustrazione sottostante mostra in che modo sono
organizzati gli effetti di questa tastiera.
EQUALIZER
L’equalizzatore è un altro tipo di effetto che è possibile usare
per eseguire regolazioni per la qualità tonale. Le frequenze
sono divise tra un certo numero di bande, e l’aumento e
l’abbassamento del livello di ciascuna banda di frequenza
altera il suono.
È possibile riprodurre l’acustica ottimale per il tipo di musica
in corso di esecuzione (per esempio, musica classica)
selezionando l’impostazione di equalizzatore pertinente.
REVERB
Pulsante DSP
CHORUS
Fonte sonora
16 canali
EQUALIZER
disattivata
attivata
Emissione
DSP
Linea DSP
DSP
Gli effetti DSP vengono applicati al collegamento tra la fonte
sonora e l’emissione. È possibile selezionare effetti di
distorsione e di modulazione. È possibile creare
predisposizioni di effetti DSP ed anche trasferire i dati di DSP
scaricati dal computer di cui si dispone. La tastiera dispone
di una memoria che consente di memorizzare un massimo
di 100 predisposizioni di effetti DSP. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento a “Uso del servizio di
scaricamento dati” a pagina I-91 e a “Salvataggio delle
impostazioni dei parametri dei DSP” a pagina I-33.
Pulsanti di canale mentre è visualizzata la schermata del modo Effetti
Nel modo Effetti, i 18 pulsanti lungo il fondo del display controllano il tipo e i parametri di ciascun effetto, come mostrato
nell’illustrazione sottostante.
Tipo di effetto
Parametro 1
Parametro 0
16
51/3
8
Parametro 3
Parametro 5
Parametro 2
Parametro 4
4
2
22/3
Parametro 7
Parametro 6
13/5 11/3
1
Diminuzione
Barra di trazione
attualmente selezionata
Aumento
Pulsanti CHANNEL
NOTA
• La pressione contemporanea dei tasti CURSOR [] e [] riporta l’effetto attualmente selezionato al suo valore preselezionato.
I-31
735A-I-033A
WK3000_i_26-37.p65
31
04.3.8, 4:02 PM
Applicazione degli effetti ai toni
EFFECT
CURSOR
Tasti numerici
Number
buttons
[+]/[–]
EXIT
Selezione di un tipo di DSP
Oltre ai 100 tipi di effetti incorporati, è anche possibile
modificare i tipi di effetti per crearne altri originali e
memorizzarli nella memoria dell’utente. È possibile avere
contemporaneamente un massimo di 100 tipi di effetti alla
volta nella memoria dell’utente. È anche possibile selezionare
il tipo di DSP del tono con DSP abilitato utilizzato per ultimo.
Ciò significa che si ha sempre accesso al tipo di DSP dei toni
avanzati e dei toni scaricati da Internet. Per selezionare il tipo
di DSP del tono con DSP abilitato utilizzato per ultimo,
selezionare “ton” al punto 3 del procedimento descritto di
seguito.
Eseguire i seguenti punti per selezionare un tipo di DSP.
PREPARATIVI
• Quando si usa un effetto DSP, si deve usare il mixer per
verificare che le linee DSP delle parti necessarie siano
attivate. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a
“Funzione di mixer” a pagina I-47.
1
2
Cambiamento delle impostazioni dei
parametri dei DSP
È possibile controllare l’intensità relativa di un DSP e la
maniera in cui esso viene applicato. Per ulteriori informazioni,
fare riferimento alla sezione successiva dal titolo “Parametri
dei DSP”.
1
• Questa operazione visualizza la schermata di
impostazione parametri.
2
Usare i tasti [+] e [–] o i tasti numerici per effettuare
l’impostazione del parametro desiderata.
• La pressione contemporanea dei tasti [+] e [–] riporta
il parametro alla sua impostazione consigliata.
3
Premere il pulsante EFFECT in modo che
l’indicatore appaia sul display accanto a EFFECT.
Dopo aver selezionato il tipo di DSP desiderato,
usare i tasti CURSOR [] e [] per visualizzare il
parametro di cui si desidera cambiare
l’impostazione.
Premere il pulsante EFFECT o EXIT.
• Questa operazione fa uscire il display dalla schermata
di impostazione tono o ritmo.
Premere il tasto CURSOR [].
• La schermata di impostazione tipo di DSP appare
automaticamente cinque secondi circa dopo la
pressione del tasto.
3
Usare i tasti [+] e [–] o i tasti numerici per
selezionare il tipo di DSP desiderato.
• Fare riferimento a “Lista degli effetti” a pagina A-17
per informazioni sui tipi di DSP che è possibile
selezionare.
• A questo punto è anche possibile cambiare i parametri
dell’effetto selezionato, se lo si desidera. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento a “Cambiamento delle
impostazioni dei parametri dei DSP”.
NOTA
• L’area di visualizzazione tipo di DSP visualizza il numero
di DSP (da 000 a 199) o “ton” (tono dell’utente creato
usando il DSP).
I-32
WK3000_i_26-37.p65
735A-I-034A
32
04.3.8, 4:02 PM
Applicazione degli effetti ai toni
Parametri dei DSP
La sezione seguente descrive i parametri per ciascun DSP.
Salvataggio delle impostazioni dei
parametri dei DSP
È possibile salvare un massimo di 100 DSP modificati nell’area
dell’utente per il richiamo in seguito quando se ne ha bisogno.
DSP
■ Parametro da 0 a 7
Questo parametro differisce in conformità con
l’algoritmo* del tipo di DSP selezionato. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento a “Lista degli effetti” a
pagina A-17 e a “Lista degli algoritmi dei DSP” a pagina
A-19.
* Struttura dell’effettore e tipo di operazione
NOTA
• Le aree di DSP dell’utente da 100 a 199 inizialmente
contengono gli stessi dati dei tipi di DSP da 000 a 099.
1
■ DSP Reverb Send (Invio reverb DSP)
(Gamma: da 000 a 127)
Specifica la quantità di suono post-DSP che deve essere
inviata per il reverb.
• Questa operazione fa lampeggiare sul display il
numero di DSP dell’area dell’utente in cui il DSP sarà
salvato.
2
■ DSP Chorus Send (Invio chorus DSP)
(Gamma: da 000 a 127)
3
• L’applicazione o meno di un effetto alle parti che stanno
suonando dipende anche dalle impostazioni di Reverb
Send, Chorus Send, e di attivazione/disattivazione DSP
del modo Mixer. Per ulteriori informazioni, fare
riferimento a “Funzione di mixer” a pagina I-47.
• La riproduzione di un brano di dimostrazione (pagina I12) fa cambiare automaticamente l’effetto in quello che
è assegnato al brano. Non è possibile cambiare o
annullare l’effetto di un brano di dimostrazione.
• Il cambiamento dell’impostazione dell’effetto mentre il
suono viene emesso dalla tastiera causa una lieve
interruzione nel suono quando l’effetto cambia.
• Alcuni toni, detti “toni avanzati,” attivano
automaticamente il DSP Line per produrre un suono di
qualità più ricca e più elevata. Se si assegna un tono
avanzato ad una parte della tastiera (canali da 1 a 4), il
DSP Line si attiva automaticamente e la selezione del
DSP cambia conformemente alle impostazioni del tono
avanzato. Inoltre, l’impostazione di attivazione/
disattivazione DSP Line del modo Mixer per la parte della
tastiera a cui è assegnato il tono avanzato viene
attivata*.
* L’impostazione del DSP Line del modo Mixer viene
disattivata automaticamente per ciascuna parte a cui
non è assegnato un tono avanzato.
Per questo motivo, gli effetti DSP precedentemente
applicati a queste parti vengono annullati, il che può
rendere differente il suono del loro tono. In questo
caso, visualizzare la schermata del mixer e riattivare
il DSP.
Usare i tasti [+] e [–] per selezionare il numero di
area di DSP dell’utente in cui si desidera salvare il
nuovo DSP.
• È possibile selezionare soltanto un numero di area di
DSP dell’utente compreso nella gamma da 100 a 199.
Specifica la quantità di suono post-DSP che deve essere
inviata per il chorus.
NOTA
Dopo aver eseguito le impostazioni dei parametri
dei DSP desiderate, premere il tasto CURSOR [].
Dopo aver selezionato il numero di area di DSP
dell’utente desiderato, premere il tasto CURSOR
[].
• Usare i tasti [+] e [–] per scorrere le lettere in
corrispondenza del cursore.
• Usare i tasti CURSOR [] e [] per spostare il cursore
verso sinistra e verso destra.
• Per informazioni sull’introduzione del testo, fare
riferimento a pagina I-103.
4
Dopo che tutto è come desiderato, premere il tasto
CURSOR [] per memorizzare l’effetto.
• Questa operazione visualizza un messaggio di conferma
che chiede se realmente si desidera salvare i dati.
Premere il tasto YES per salvare i dati.
• Il messaggio “Complete” appare momentaneamente
sul display, seguito dalla schermata di selezione tono
o ritmo.
I-33
735A-I-035A
WK3000_i_26-37.p65
33
04.3.8, 4:02 PM
Applicazione degli effetti ai toni
EFFECT
DSP
CURSOR
Tasti numerici
Number
buttons
[+]/[–]
EXIT
Pulsante DSP
Selezione di REVERB
Controllando il pulsante DSP si potrà sapere se il DSP è
abilitato o no per il tono che è attualmente selezionato per
una parte. Il pulsante DSP sarà illuminato per un tono con il
DSP abilitato (DSP Line ON), e sarà spento per un tono con il
DSP disabilitato (DSP Line OFF). Per esempio, quando si
sposta ciascuna parte mentre si usa la funzione di divisione
tastiera/sovrapposizione toni, il pulsante DSP si illumina o
si spegne conformemente all’impostazione per quella parte.
Eseguire i seguenti punti per selezionare REVERB.
1
Premere il pulsante EFFECT, in modo che
l’indicatore appaia sul display accanto a EFFECT.
La pressione del pulsante DSP fa cambiare il tono della parte
che è in corso di esecuzione sulla tastiera tra abilitato (DSP
Line ON) e disabilitato (DSP Line OFF).
Indicatore
Per attivare e disattivare DSP Line
1
Premere il pulsante DSP per attivare e disattivare
DSP Line per la parte attualmente selezionata.
2
Premere il tasto CURSOR [] una volta.
• Questa operazione visualizza la schermata di
modifica reverb.
3
Premere il tasto CURSOR [].
• La schermata di impostazione tipo di reverb appare
automaticamente cinque secondi circa dopo la
pressione del tasto.
4
Usare i tasti [+] e [–] o i tasti numerici per scorrere
i tipi di reverb fino a quando viene visualizzato
quello desiderato, o usare i tasti numerici per
introdurre il numero del reverb che si desidera
selezionare.
• Consultare la lista riportata a pagina A-17 per
informazioni sui tipi di effetti REVERB che sono
disponibili.
• A questo punto è anche possibile cambiare i parametri
dell’effetto selezionato, se lo si desidera. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento a “Cambiamento delle
impostazioni dei parametri di REVERB”.
I-34
WK3000_i_26-37.p65
735A-I-036A
34
04.3.8, 4:02 PM
Applicazione degli effetti ai toni
Cambiamento delle impostazioni dei
parametri di REVERB
È possibile controllare l’intensità relativa di un reverb e la
maniera in cui esso viene applicato. Per ulteriori informazioni,
fare riferimento alla sezione successiva dal titolo “Parametri
di REVERB”.
1
Dopo aver selezionato il tipo di reverb desiderato,
usare i tasti CURSOR [] e [] per visualizzare il
parametro di cui si desidera cambiare
l’impostazione.
• Questa operazione visualizza la schermata di
impostazione parametri.
Esempio: Per impostare il parametro Reverb Time
SR v T i me
2
3
Usare i tasti [+] e [–] o i tasti numerici per introdurre
l’impostazione del parametro desiderata.
Premere il pulsante EFFECT o EXIT.
• Questa operazione riporta il display alla schermata
di selezione tono o ritmo.
Parametri di REVERB
Gli effetti di reverb sono associati ad un tipo di reverb o ad
un tipo di ritardo. Le impostazioni dei parametri dipendono
dal tipo associato.
Reverb Type (Tipo di reverb) (Num. da 0 a 5, da 8 a 13)
■ Reverb Level (Livello del reverb)
(Gamma: da 000 a 127)
Controlla la dimensione del reverb. Un numero maggiore
produce un reverb maggiore.
■ Reverb Time (Durata del reverb)
(Gamma: da 000 a 127)
Controlla il lasso di tempo per cui il reverb continua. Un
numero maggiore produce un reverb più lungo.
■ ER Level (Initial Echo Sound)
(Livello ER (Suono di eco iniziale))
(Gamma: da 000 a 127)
Questo parametro controlla il volume del reverb iniziale.
Il suono di eco iniziale è il primo suono riflesso dalle pareti
e dal soffitto quando un suono viene emesso da questa
tastiera. Un valore maggiore specifica un suono di eco
più grande.
■ High Damp (Smorzamento alto) (Gamma: da 000 a 127)
Regola lo smorzamento del riverbero delle alte frequenze
(suono alto). Un valore minore smorza i suoni alti, creando
un reverb scuro. Un valore maggiore non smorza i suoni
alti, producendo un reverb più chiaro.
Delay Type (Tipo di ritardo) (Num. 6, 7, 14, 15)
■ Delay Level (Livello del ritardo) (Gamma: da 000 a 127)
Specifica la dimensione del suono ritardato. Un valore
maggiore produce un suono ritardato maggiore.
■ Delay Feedback (Feedback del ritardo)
(Gamma: da 000 a 127)
Regola la ripetizione del ritardo. Un valore maggiore
produce un numero maggiore di ripetizioni.
■ ER Level (Livello ER)
Uguale a Reverb Type.
■ High Damp (Smorzamento alto)
Uguale a Reverb Type.
NOTA
• L’applicazione o meno di un effetto alle parti che stanno
suonando dipende anche dalle impostazioni di Reverb
Send, Chorus Send, e di attivazione/disattivazione DSP
del modo Mixer. Per ulteriori informazioni, fare
riferimento a “Funzione di mixer” a pagina I-47.
I-35
735A-I-037A
WK3000_i_26-37.p65
35
04.3.8, 4:02 PM
Applicazione degli effetti ai toni
EFFECT
CURSOR
Tasti numerici
Number
buttons
[+]/[–]
EXIT
Selezione di CHORUS
2
Eseguire i seguenti punti per selezionare CHORUS.
1
2
Premere il pulsante EFFECT, in modo che
l’indicatore appaia sul display accanto a EFFECT.
Premere il tasto CURSOR [] due volte.
• Questa operazione visualizza la schermata di
modifica chorus.
3
Premere il tasto CURSOR [].
• La schermata di impostazione tipo di chorus appare
automaticamente cinque secondi circa dopo la
pressione del tasto.
4
Usare i tasti [+] e [–] o i tasti numerici per scorrere
i tipi di chorus fino a quando viene visualizzato
quello desiderato, o usare i tasti numerici per
introdurre il numero del chorus che si desidera
selezionare.
• Consultare la lista riportata a pagina A-17 per
informazioni sui tipi di effetti CHORUS che sono
disponibili.
• A questo punto è anche possibile cambiare i parametri
dell’effetto selezionato, se lo si desidera. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento a “Cambiamento delle
impostazioni dei parametri di CHORUS”.
Cambiamento delle impostazioni dei
parametri di CHORUS
3
Usare i tasti [+] e [–] o i tasti numerici per introdurre
l’impostazione del parametro desiderata.
Premere il pulsante EFFECT o EXIT.
• Questa operazione riporta il display alla schermata
di selezione tono o ritmo.
Parametri di CHORUS
■ Chorus Level (Livello del chorus)
(Gamma: da 000 a 127)
Specifica la dimensione del suono del chorus.
■ Chorus Rate (Velocità del chorus)
(Gamma: da 000 a 127)
Specifica la velocità del movimento ondulatorio del suono
del chorus. Un valore maggiore produce un movimento
ondulatorio più rapido.
■ Chorus Depth (Profondità del chorus)
(Gamma: da 000 a 127)
Specifica la profondità del movimento ondulatorio del
suono del chorus. Un valore maggiore produce un
movimento ondulatorio più profondo.
NOTA
• L’applicazione o meno di un effetto alle parti che stanno
suonando dipende anche dalle impostazioni di Reverb
Send, Chorus Send, e di attivazione/disattivazione DSP
del modo Mixer. Per ulteriori informazioni, fare
riferimento a “Funzione di mixer” a pagina I-47.
È possibile controllare l’intensità relativa di un effetto e la
maniera in cui esso viene applicato. I parametri che è possibile
controllare dipendono dall’effetto. Per ulteriori informazioni,
fare riferimento alla sezione successiva dal titolo “Parametri
di CHORUS”.
1
Dopo aver selezionato il tipo di chorus desiderato,
usare i tasti CURSOR [] e [] per visualizzare il
para
Download PDF

advertising