Casio EX-S100 User manual

Casio EX-S100 User manual
I
Fotocamera digitale
EX-S100
Guida dell’utilizzatore
Grazie per avere acquistato questo prodotto
CASIO.
• Prima di usare questo prodotto, accertarsi
di leggere le avvertenze riportate in questa
guida dell’utilizzatore.
• Tenere la guida dell’utilizzatore in un luogo
sicuro per riferimenti futuri.
• Per informazioni più aggiornate su questo
prodotto, visitare il sito Web ufficiale della
EXILIM in http://www.exilim.com/
K873PCM1DMX
I
INTRODUZIONE
INTRODUZIONE
Disimballaggio
Controllare che tutti gli articoli mostrati qui sotto siano inclusi nella confezione della fotocamera. Se manca qualcosa, rivolgersi al
proprio rivenditore il più presto possibile.
Fotocamera
Pila a ioni di litio ricaricabile
(NP-20)
CD-ROM
Base USB
(CA-25)
Cinghia
Guida di consultazione rapida
Cavo USB
* La forma della spina
del cavo di
alimentazione CA varia
a seconda del paese o
dell’area geografica.
Trasformatore CA speciale
(tipo inlet) (AD-C51G)
Cavo di alimentazione CA *
2
○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
• Notare che la forma del trasformatore CA dipende dall’area in cui si è acquistata la fotocamera.
Trasformatore CA speciale
(tipo plug-in) (AD-C51J)
INTRODUZIONE
20
Indice
INFORMAZIONI PRELIMINARI
Cenni su questo manuale .......................................... 20
2
Guida generale ........................................................... 21
INTRODUZIONE
Fotocamera
Base USB
Disimballaggio .............................................................. 2
Contenuto dello schermo monitor .............................. 24
Caratteristiche .............................................................. 9
Cambiamento del contenuto dello schermo monitor
Avvertenze ................................................................. 12
16
21
23
26
Applicazione della cinghia ......................................... 28
Alimentazione ............................................................. 29
GUIDA DI AVVIO RAPIDO
Inserimento e rimozione della pila ricaricabile
Per caricare la pila
Avvertenze sull’alimentazione
Accensione e spegnimento della fotocamera
Configurazione delle impostazioni per il
risparmio energetico
Innanzitutto, caricare la pila! ...................................... 16
Per configurare le impostazioni per la lingua
per la visualizzazione e per l’orologio ........................ 17
Per registrare un’immagine ........................................ 18
29
31
36
39
41
Uso dei menu su schermo ......................................... 42
Per vedere un’immagine registrata ............................ 19
Configurazione delle impostazioni per la lingua
per la visualizzazione e per l’orologio ........................ 44
Per cancellare un’immagine ...................................... 19
Per configurare le impostazioni per la lingua per la
visualizzazione e per l’orologio
3
45
INTRODUZIONE
48
Regolazione del bilanciamento del bianco ................ 77
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
Configurazione manuale dell’impostazione del
bilanciamento del bianco
Registrazione di un’immagine ................................... 48
Specificazione del modo di registrazione
Come puntare la fotocamera
Registrazione di un’immagine
78
Uso del modo BESTSHOT ........................................ 80
48
49
50
Creazione di predisposizioni BESTSHOT personalizzate 82
Per cancellare una predisposizione dell’utente
del modo BESTSHOT
83
Uso dello zoom .......................................................... 54
54
56
Unione di fotografie di due persone in una singola
immagine (“Coupling Shot”) ....................................... 84
Uso del flash .............................................................. 58
Registrazione di un soggetto su un’immagine di
sfondo esistente “Pre-shot” ........................................ 86
Zoom ottico
Zoom digitale
Stato dell’unità flash
Cambiamento dell’impostazione di intensità del flash
Uso della funzione “Flash Assist”
59
60
60
Registrazione di immagini di biglietti da visita e di
documenti (Business Shot) ........................................ 88
Uso dell’autoscatto ..................................................... 62
Per usare Business Shot
89
Specificazione della dimensione delle immagini ....... 64
Uso del modo Filmati ................................................. 90
Specificazione della qualità delle immagini ............... 65
Registrazione dell’audio ............................................. 93
67
Aggiunta dell’audio ad un’istantanea
Registrazione della voce
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
93
94
Uso dell’istogramma .................................................. 96
Selezione del modo di messa a fuoco ....................... 67
Uso
Uso
Uso
Uso
Uso
Uso
della messa a fuoco automatica
del modo Macro
della messa a fuoco “Pan”
del modo Infinito
della messa a fuoco manuale
del blocco della messa a fuoco
Impostazioni della fotocamera nel modo REC .......... 98
68
70
71
72
73
74
Specificazione della sensibilità ISO
Specificazione della nitidezza dei contorni
Specificazione della saturazione dei colori
Specificazione del contrasto
Attivazione e disattivazione della griglia su schermo
Attivazione e disattivazione della revisione
delle immagini
Uso dello Help icone
Compensazione dell’esposizione (Valore EV) .......... 75
4
99
100
100
101
101
102
102
INTRODUZIONE
Assegnazione di funzioni ai pulsanti [왗] e [왘]
Specificazione delle impostazioni di default
in vigore al momento dell’accensione
Azzeramento della fotocamera
107
124
103
104
106
Cancellazione di un singolo file ............................... 124
Cancellazione di tutti i file ........................................ 125
RIPRODUZIONE
126
Operazione di riproduzione di base ......................... 107
Riproduzione di un’istantanea con audio
Cartelle e file della memoria
126
Protezione dei file .................................................... 127
Zoomata dell’immagine visualizzata ......................... 110
Per proteggere un singolo file
Per proteggere tutti i file presenti nella memoria
Ridimensionamento di un’immagine ......................... 111
127
128
Uso della cartella FAVORITE ................................... 128
Rifilatura di un’immagine .......................................... 112
Per
Per
Per
Per
Riproduzione di un filmato ........................................ 113
Visualizzazione di una schermata a 9 immagini ...... 114
Visualizzazione della schermata del calendario ....... 115
Esecuzione della riproduzione temporizzata ............ 116
132
118
Rotazione dell’immagine per la visualizzazione ....... 119
copiare un file nella cartella FAVORITE
visualizzare un file nella cartella FAVORITE
cancellare un file dalla cartella FAVORITE
cancellare tutti i file dalla cartella FAVORITE
128
130
131
131
ALTRE IMPOSTAZIONI
Configurazione delle impostazioni di suono ............ 132
Uso della funzione “Image Roulette” ....................... 120
Per configurare le impostazioni di suono
Per regolare il livello del volume
Aggiunta dell’audio ad un’istantanea ....................... 121
Per riregistrare l’audio
GESTIONE DEI FILE
Cartelle ..................................................................... 126
108
Ribaltamento della visualizzazione ......................... 109
Uso della funzione “Photo Stand”
CANCELLAZIONE DI FILE
122
132
133
Specificazione di un’immagine per la
schermata di avvio ................................................... 133
Riproduzione di un file di registrazione vocale ........ 123
Configurazione delle impostazioni per
I’immagine per lo spegnimento ................................ 134
5
INTRODUZIONE
Specificazione del metodo di generazione
dei numeri d’ordine per i nomi di file ........................ 136
Copia di file .............................................................. 149
Per copiare tutti i file presenti nella memoria
incorporata su una scheda di memoria
Per copiare un file specifico da una scheda di
memoria nella memoria incorporata
Uso della suoneria ................................................... 136
Impostazione dell’orologio ....................................... 138
Per selezionare il fuso orario dell’ora di casa
Per impostare l’ora e la data attuali
Cambiamento del formato della data
138
139
139
151
Uso dell’ora internazionale ...................................... 140
Per visualizzare la schermata dell’ora internazionale
Per configurare le impostazioni per l’ora internazionale
149
150
STAMPA DELLE IMMAGINI
DPOF ........................................................................ 152
140
140
Per configurare le impostazioni di stampa per
una singola immagine
Per configurare le impostazioni di stampa per
tutte le immagini
Cambiamento della lingua per
la visualizzazione ..................................................... 141
153
154
Cambiamento del protocollo della porta USB ......... 142
Uso di PictBridge o di USB DIRECT-PRINT ........... 155
Configurazione delle funzioni di accensione/
spegnimento di [
] (REC) e [
] (PLAY) ............. 143
PRINT Image Matching III
(Corrispondenza immagine per la stampa) ............. 158
Formattazione della memoria incorporata ............... 144
Exif Print ................................................................... 158
145
159
USO DI UNA SCHEDA DI MEMORIA
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN
COMPUTER
Uso di una scheda di memoria ................................ 146
Per inserire una scheda di memoria nella fotocamera 146
Per rimuovere una scheda di memoria
dalla fotocamera
147
Formattazione di una scheda di memoria
147
Uso della fotocamera con un computer
funzionante con Windows ........................................ 159
Uso della fotocamera con un computer Macintosh .... 165
Operazioni che è possibile eseguire dal computer ..... 169
Uso di una scheda di memoria per trasferire le
immagini in un computer .......................................... 170
6
INTRODUZIONE
Dati della di memoria ............................................... 171
Protocollo DCF
Struttura delle cartelle della memoria
File di immagini supportati dalla fotocamera
174
Installazione dei software dal CD-ROM su un
Macintosh ................................................................. 188
171
171
173
Installazione dei software
Lettura della documentazione dell’utente (file PDF)
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN
COMPUTER
191
188
189
APPENDICE
Riferimento per i menu ............................................. 191
Uso della funzione di album ..................................... 174
Creazione di un album
Selezione di un layout per l’album
Configurazione delle impostazioni di album dettagliate
Visione dei file di album
Salvataggio di un album
Per cancellare un album
Riferimento per le spie ............................................. 194
174
176
176
179
181
182
Guida alla soluzione di problemi .............................. 197
In caso di problemi con l’installazione del
driver USB...
Messaggi sul display
Caratteristiche tecniche ........................................... 203
Installazione dei software dal CD-ROM .................. 182
CD-ROM in dotazione
(CASIO Digital Camera Software)
Requisiti di sistema informatico
182
184
Installazione dei software dal
CD-ROM in Windows ............................................... 185
Preparativi
Selezione di una lingua
Lettura del contenuto del file “Leggimi”
Installazione di un’applicazione
Lettura della documentazione dell’utente (file PDF)
Registrazione dell’utente
Chiusura dell’applicazione del menu
200
201
186
186
186
187
187
188
188
7
INTRODUZIONE
• Macintosh è un marchio di fabbrica depositato della
Apple Computer, Inc.
• MultiMediaCard è un marchio di fabbrica della
Infineon Technologies AG, Germania, ed è concesso
su licenza alla MultiMediaCard Association (MMCA).
• Adobe e Reader sono marchi di fabbrica depositati o
marchi di fabbrica della Adobe Systems Incorporated
negli Stati Uniti e/o in altri paesi.
• Il driver USB (memoria di massa) utilizza software
della Phoenix Technologies Ltd.
Compatibility Software Copyright C 1997
Phoenix Technologies Ltd. Tutti i diritti riservati.
• Altri nomi di società, di prodotti e di servizi qui usati
possono essere marchi di fabbrica o marchi di
servizio di altri.
• Photo Loader e Photohands sono di proprietà della
CASIO COMPUTER CO., LTD. Tranne come
stabilito sopra, tutti i diritti d’autore e gli altri diritti
correlati a queste applicazioni spettano per
reversione alla CASIO COMPUTER CO., LTD.
IMPORTANTE!
• Il contenuto di questo manuale è soggetto a
modifiche senza preavviso.
• La CASIO COMPUTER CO., LTD. non si assume
alcuna responsabilità per eventuali danni o perdite
risultanti dall’uso di questo manuale.
• La CASIO COMPUTER CO., LTD. non si assume
alcuna responsabilità per eventuali perdite o reclami
da parte di terzi che possono sorgere durante l’uso
della EX-S100.
• La CASIO COMPUTER CO., LTD. non può essere
ritenuta responsabile di alcun danno o alcuna perdita
subiti dall’utente o da terzi in seguito all’uso di Photo
Loader e/o Photohands.
• La CASIO COMPUTER CO., LTD. non si assume
alcuna responsabilità per eventuali danni o perdite
causati dalla cancellazione di dati avvenuta in
seguito a problemi di funzionamento, riparazioni o
sostituzione della pila. Assicurarsi di copiare tutti i
dati importanti su un altro supporto come protezione
contro la loro perdita.
• Notare che le schermate di esempio e le illustrazioni
del prodotto mostrate in questa guida dell’utente
possono differire in qualche modo dalle schermate e
dalla configurazione della fotocamera vera e propria.
• Il logo SD è un marchio di fabbrica depositato.
• Windows, Internet Explorer e DirectX sono marchi di
fabbrica depositati della Microsoft Corporation.
8
INTRODUZIONE
■ Restrizioni sui diritti d’autore
Ad eccezione dell’utilizzo per scopi esclusivamente
personali, la copia non autorizzata di file di istantanee, file
di filmati e file audio viola le leggi e gli accordi
internazionali sui diritti d’autore.
La distribuzione a terzi di tali file su Internet senza
l’autorizzazione del detentore dei diritti, sia per profitto sia
gratuitamente, viola le leggi e gli accordi internazionali sui
diritti d’autore.
Caratteristiche
• 3,2 milioni di pixel effettivi
Il CCD fornisce 3.340.000 pixel totali di risoluzione molto
elevata per stampe e immagini sul display nitide e chiare.
• Schermo monitor a cristalli liquidi a colori TFT da 2,0 pollici
• Zoom 11,2X (pagina 54)
Zoom ottico 2,8X, zoom digitale 4X
• Memoria flash da 9,3 MB
È possibile registrare le immagini senza bisogno di usare
una scheda di memoria.
• Accensione tramite modo REC e modo PLAY (pagina 39)
Premere [
] (REC) o [
] (PLAY) per accendere la
fotocamera ed entrare nel modo di funzionamento che si
desidera usare.
• Messa a fuoco automatica multipla (pagina 69)
Quando “Multipla” è selezionata per l’area di messa a
fuoco automatica, la fotocamera effettua simultaneamente
delle letture della misurazione esposimetrica in sette
diversi punti e seleziona automaticamente la migliore.
• Messa a fuoco “Pan” (pagina 71)
Questa funzione consente di bloccare il punto di messa a
fuoco.
9
INTRODUZIONE
• Messa a fuoco “Pan” automatica (pagina 68)
Quando si preme il pulsante di scatto dell’otturatore fino
in fondo senza pause, la fotocamera registra
immediatamente l’immagine senza attendere l’esecuzione
della messa a fuoco automatica. Ciò aiuta ad evitare di
perdere un momento speciale mentre si attende che la
fotocamera esegua la messa a fuoco automatica.
• “Coupling Shot” e “Pre-shot” (pagine 84, 86)
La funzione “Coupling Shot” consente di unire due soggetti
in una singola immagine, mentre la funzione “Pre-shot”
consente di aggiungere un soggetto ad un’immagine di
sfondo registrata precedentemente. Ciò significa che
l’utente può creare immagini che includono se stesso e un
amico, anche se nessun’altra persona è presente nei pressi.
• Supporto di schede di memoria SD e MMC (MultiMedia
Cards = Schede multimediali) per l’espansione della
memoria (pagina 145)
• Autoscatto triplo (pagina 62)
L’autoscatto può essere impostato in modo tale da essere
ripetuto tre volte, automaticamente.
• Base USB fornita in dotazione (pagine 31, 118, 155, 159)
La base USB fornita in dotazione può essere utilizzata
per caricare la pila della fotocamera, e per trasferire le
immagini in un computer. La funzione “Photo Stand”
consente di vedere le immagini mentre la fotocamera si
trova sulla base.
• Istogramma in tempo reale (pagina 96)
Un istogramma su schermo consente di regolare
l’esposizione mentre si osserva l’effetto sulla luminosità
dell’immagine globale.
• Ora internazionale (pagina 140)
Una semplice operazione imposta l’ora attuale per il
luogo in cui ci si trova in quel momento. È possibile
scegliere tra 162 città in 32 fusi orari.
• BESTSHOT (pagina 80)
Basta selezionare la scena campione che corrisponde al
tipo di immagine che si sta tentando di registrare e la
fotocamera esegue automaticamente le impostazioni più
fastidiose per fornire belle fotografie ogni volta.
• Suoneria (pagina 136)
Una suoneria incorporata aiuta ad essere puntuali per
eventi importanti, e può persino essere usata al posto
della sveglia. È anche possibile far apparire un’immagine
specifica, o riprodurre un file di filmato o un file audio
quando viene raggiunta l’ora per la suoneria.
• Business Shot (pagina 88)
Business Shot corregge automaticamente forme
rettangolari quando si registra l’immagine di un biglietto
da visita, di un documento, di una lavagna bianca o di
soggetti simili da una posizione in diagonale.
10
INTRODUZIONE
• Funzione di album (pagina 174)
File HTML vengono generati automaticamente per creare
un album delle immagini registrate. Il contenuto
dell’album può essere visto e stampato usando un
browser Web. Le immagini possono anche essere
incorporate in pagine Web rapidamente e facilmente.
• Impostazioni del suono selezionabili (pagina 132)
È possibile configurare suoni differenti da far suonare
ogni volta che si accende la fotocamera, ogni volta che si
preme il pulsante di scatto dell’otturatore fino a metà
corsa o fino in fondo, o ogni volta che si esegue
un’operazione di pulsante.
• Schermata di calendario (pagina 115)
Una semplice operazione visualizza un calendario per
l’intero mese sullo schermo monitor della fotocamera.
Ciascun giorno del calendario per l’intero mese mostra
una miniatura del primo file registrato per quella data,
rendendo più veloce e più facile la ricerca di un
particolare file.
• Memorizzazione dati DCF (pagina 171)
Il protocollo di memorizzazione dati “Design rule for
Camera File system” (DCF) offre la compatibilità di
immagini tra la fotocamera digitale e stampanti.
• “Digital Print Order Format” (DPOF) (Formato di ordine di
stampa digitale) (pagina 152)
È possibile stampare facilmente le immagini nella
sequenza desiderata usando una stampante DPOF
compatibile. DPOF può essere utilizzato anche per
specificare le immagini e le quantità per la stampa presso
centri di servizio stampa professionali.
• Modo Istantanee con audio (pagina 93)
Usare questo modo per registrare istantanee che
includono anche audio.
• Modo Filmati + Audio (pagina 90)
• PRINT Image Matching III compatibile (pagina 158)
Le immagini includono dati PRINT Image Matching III
(informazioni sulle impostazioni del modo di
funzionamento e su altre predisposizioni della
fotocamera). Una stampante che supporta PRINT Image
Matching III legge questi dati e regola l’immagine
stampata conseguentemente, pertanto le immagini
vengono prodotte proprio come si intendeva ottenerle al
momento della registrazione.
• Registrazione vocale (pagina 94)
Per registrare rapidamente e facilmente un ingresso
vocale.
• Postregistrazione (pagina 121)
Usare questo modo per aggiungere l’audio ad istantanee
dopo aver registrato queste ultime.
11
INTRODUZIONE
• Supporto di USB DIRECT-PRINT e di PictBridge (pagina
155)
Collegare la fotocamera direttamente ad una stampante
USB DIRECT-PRINT o PictBridge compatibile, e sarà
possibile stampare le immagini senza passare attraverso
un computer.
Avvertenze
■ Avvertenze generali
Osservare le seguenti importanti avvertenze ogni volta che
si usa la EX-S100.
• Photo Loader e Photohands forniti in dotazione (pagina 183)
Alla fotocamera è fornito in dotazione Photo Loader, la
popolare applicazione che carica automaticamente le
immagini dalla fotocamera nel computer. Inoltre, è fornito
in dotazione anche Photohands, un’applicazione che
rende rapido e facile il ritocco delle immagini.
Il termine “fotocamera” utilizzato in questo manuale indica
la fotocamera digitale EX-S100 CASIO.
• Non tentare mai di scattare fotografie o di usare il display
incorporato mentre si è alla guida di un veicolo o mentre
si cammina. Ciò potrebbe essere causa di gravi incidenti.
• Non tentare mai di aprire il rivestimento della fotocamera
e non tentare mai di riparare la fotocamera
personalmente. I componenti interni ad alta tensione
possono causare scosse elettriche se esposti. Per le
operazioni di manutenzione e di riparazione, rivolgersi
sempre ad un centro di assistenza CASIO autorizzato.
• Tenere i pezzi e gli accessori piccoli di questa fotocamera
fuori dalla portata dei bambini. In caso di ingestione
accidentale, rivolgersi immediatamente ad un medico.
• Non azionare mai il flash in direzione di una persona alla
guida di un veicolo a motore. Tale azione potrebbe
ostacolare la vista del conducente ed essere causa di
incidenti.
12
INTRODUZIONE
• Non azionare mai il flash quando la fotocamera è molto
vicina agli occhi del soggetto. La luce intensa del flash
potrebbe causare danni alla vista se il flash viene
azionato a breve distanza dagli occhi, in particolare nel
caso di bambini piccoli. Quando si usa il flash, la
fotocamera deve trovarsi ad almeno un metro di distanza
dagli occhi del soggetto.
• Tenere la fotocamera lontano da acqua e altri liquidi, e
non farla bagnare. L’umidità può essere causa di incendi
e scosse elettriche. Non usare mai la fotocamera
all’esterno quando piove o quando nevica, in mare o sulla
spiaggia, in una stanza da bagno, ecc.
• In caso di penetrazione di oggetti estranei o acqua
all’interno della fotocamera, spegnere immediatamente la
fotocamera. Quindi, rimuovere la pila della fotocamera e/
o scollegare il cavo di alimentazione del trasformatore CA
dalla presa di corrente, e rivolgersi al proprio rivenditore o
al più vicino centro di assistenza CASIO autorizzato.
L’uso della fotocamera in queste condizioni può essere
causa di incendi e scosse elettriche.
• Se si nota una fuoriuscita di fumo o di strani odori dalla
fotocamera, spegnere immediatamente la fotocamera.
Quindi, facendo attenzione a non ustionarsi le dita,
rimuovere la pila della fotocamera e/o scollegare il cavo di
alimentazione del trasformatore CA dalla presa di corrente,
e rivolgersi al proprio rivenditore o al più vicino centro di
assistenza CASIO autorizzato. L’uso della fotocamera in
queste condizioni può essere causa di incendi e scosse
elettriche. Dopo essersi accertati che il fumo non fuoriesce
più dalla fotocamera, portare la fotocamera al più vicino
centro di assistenza CASIO autorizzato per la riparazione.
Non tentare mai di riparare la fotocamera personalmente.
• Non usare mai il trasformatore CA per alimentare un
qualsiasi altro dispositivo diverso da questa fotocamera.
Non usare mai un trasformatore CA di tipo diverso da
quello fornito in dotazione a questa fotocamera.
• Non coprire mai il trasformatore CA con un panno, una
coperta o qualsiasi altra copertura mentre esso è in funzione,
e non usarlo nei pressi di apparecchi per il riscaldamento.
• Almeno una volta all’anno, scollegare il cavo di
alimentazione del trasformatore CA dalla presa di corrente
e pulire l’area attorno ai poli della spina. L’accumulo di
polvere attorno ai poli può essere causa di incendi.
• Se il rivestimento della fotocamera dovesse incrinarsi in
seguito a cadute o trattamenti bruschi, spegnere
immediatamente la fotocamera. Quindi, rimuovere la pila
della fotocamera e/o scollegare il cavo di alimentazione
del trasformatore CA dalla presa di corrente, e rivolgersi
al proprio rivenditore o al più vicino centro di assistenza
CASIO autorizzato.
• Non usare mai la fotocamera all’interno di un aereo o in
altri luoghi in cui l’uso di fotocamere è proibito. Ciò
potrebbe essere causa di incidenti.
• Danni fisici e problemi di funzionamento di questa
fotocamera possono causare la cancellazione dei dati
presenti nella memoria della fotocamera. Fare sempre
delle copie di riserva dei dati trasferendo i dati nella
memoria di un personal computer.
• Non aprire mai il coperchio del comparto pila e non scollegare
mai il trasformatore CA dalla fotocamera o dalla presa a muro
mentre è in corso la registrazione di un’immagine. Ciò
potrebbe non solo rendere impossibile la memorizzazione
dell’immagine attuale, ma potrebbe anche alterare gli altri dati
di immagine già presenti nella memoria di file.
13
INTRODUZIONE
■ Fare una prova per verificare il
funzionamento appropriato prima di usare la
fotocamera!
— Pila debole
— Altre operazioni anormali
Una qualsiasi delle azioni o condizioni sopra elencate può
far apparire un messaggio di errore sullo schermo monitor
(pagina 201). Seguire le istruzioni fornite dal messaggio
per eliminare la causa dell’errore.
Prima di usare la fotocamera per registrare immagini
importanti, registrare prima alcune immagini di prova e
controllare il risultato per accertarsi che la fotocamera sia
configurata correttamente e che funzioni appropriatamente
(pagina 16).
■ Condizioni di impiego
• Questa fotocamera è stata progettata per l’uso a
temperature comprese fra 0°C e 40°C.
• Non usare e non riporre la fotocamera nei seguenti
luoghi:
— In luoghi esposti alla luce solare diretta
— In luoghi soggetti ad elevata umidità o polvere
— Nei pressi di condizionatori d’aria, apparecchi per il
riscaldamento o in altri luoghi soggetti a temperature
eccessive
— All’interno di un veicolo chiuso, e in particolare di un
veicolo parcheggiato al sole
— In luoghi soggetti a forti vibrazioni
■ Avvertenze riguardanti errori di dati
• La fotocamera digitale è stata fabbricata usando
componenti digitali di precisione. Una qualsiasi delle
seguenti azioni o condizioni può causare l’alterazione dei
dati presenti nella memoria di file.
— Rimozione della pila, rimozione della scheda di
memoria o collocazione della fotocamera sulla base
USB mentre la fotocamera sta eseguendo
un’operazione di registrazione o di accesso alla
memoria
— Rimozione della pila, rimozione della scheda di
memoria o collocazione della fotocamera sulla base
USB mentre la spia di funzionamento sta ancora
lampeggiando in verde dopo che la fotocamera è stata
spenta
— Scollegamento del cavo USB, rimozione della
fotocamera dalla base USB o scollegamento del
trasformatore CA dalla base USB mentre è in corso
un’operazione di trasmissione dati
14
INTRODUZIONE
■ Condensazione di umidità
■ Obiettivo
• Se si porta la fotocamera in interni quando fa freddo o se
si espone altrimenti la fotocamera a bruschi cambiamenti
di temperatura, l’umidità può condensarsi sull’esterno
della fotocamera o sui componenti interni. La
condensazione di umidità può causare problemi di
funzionamento della fotocamera, e pertanto bisogna
evitare che la fotocamera venga a trovarsi in condizioni
che favoriscono la condensazione di umidità.
• Per evitare che si formi condensa, mettere la fotocamera
in una busta di plastica prima di spostarsi in un luogo
molto più caldo o molto più freddo di quello in cui ci si
trova attualmente. Lasciare la fotocamera nella busta di
plastica fino a quando l’aria all’interno della busta ha
avuto la possibilità di raggiungere la stessa temperatura
del nuovo luogo. Se si forma condensa, estrarre la pila
dalla fotocamera e lasciare aperto il coperchio del
comparto pila per alcune ore.
• Non applicare mai una forza eccessiva quando si pulisce
la superficie dell’obiettivo, perché tale azione potrebbe
graffiare la superficie dell’obiettivo e causare problemi di
funzionamento.
• Impronte digitali, polvere o sporco di altro tipo
sull’obiettivo possono interferire con la registrazione
appropriata delle immagini. Non toccare mai l’obiettivo
con le dita. È possibile rimuovere le particelle di polvere
dalla superficie dell’obiettivo servendosi di una peretta
per soffiare. Quindi, passare la superficie dell’obiettivo
con un panno per lenti morbido.
■ Altre
• La fotocamera potrebbe riscaldarsi leggermente durante
l’uso, ma ciò non è indice di problemi di funzionamento.
• Se l’esterno della fotocamera necessita di essere pulito,
passarlo con un panno morbido e asciutto.
15
GUIDA DI AVVIO RAPIDO
GUIDA DI AVVIO RAPIDO
Innanzitutto, caricare la pila!
1. Inserire la pila nella fotocamera
2. Collocare la fotocamera sulla base USB per caricare la
(pagina 29).
pila (pagina 31).
1
• Notare che la forma del trasformatore CA dipende dall’area in cui
si è acquistata la fotocamera.
• Sono necessari 140 minuti circa per ottenere una carica completa.
1 Tipo inlet
2
Fermo
2
○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
1 Tipo plug-in
3
16
Spia [CHARGE]
Carica in corso: Si illumina in rosso.
Carica terminata: Si illumina in verde.
GUIDA DI AVVIO RAPIDO
Per configurare le impostazioni per la lingua per la visualizzazione e per l’orologio
• Accertarsi di configurare le seguenti
impostazioni prima di usare la
fotocamera per registrare immagini.
Per i dettagli, fare riferimento a pagina
44.
1
1. Premere il pulsante di alimentazione per accendere la
fotocamera.
2. Premere [] per selezionare la lingua desiderata.
3. Premere [SET] per memorizzare l’impostazione della lingua.
4. Usare [], [], [] o [] per selezionare l’area geografica
desiderata, e quindi premere [SET].
5. Usare [] o [] per selezionare la città desiderata, e quindi
premere [SET].
6. Usare [] o [] per selezionare l’impostazione di ora estiva
2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9
(DST) desiderata, e quindi premere [SET].
7. Usare [] o [] per selezionare l’impostazione di indicazione
della data desiderata, e quindi premere [SET].
8. Impostare la data e l’ora.
9. Premere [SET] per memorizzare le impostazioni per l’orologio
e uscire dalla schermata di impostazione.
17
GUIDA DI AVVIO RAPIDO
Per i dettagli, fare riferimento a pagina 48.
Icona del modo Istantanee
Spia di funzionamento
10
1600 1200
NORMAL
IN
1 / 1000
F4.0
1
04/ 12/24
04/12
24
12:58
12
58
7
6
Cornice per la
messa a fuoco
2
1. Premere [
] (REC).
2. Premere [MENU].
3,4,5
○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Per registrare un’immagine
3. Usare [] o [] per selezionare la scheda
“Registraz”.
4. Usare [] o [] per selezionare “Modo registr”, e
quindi premere [].
5. Usare [] o [] per selezionare “
Snapshot”, e
quindi premere [SET].
• Questa operazione fa apparire “
schermo monitor.
” (Modo Istantanee) sullo
6. Puntare la fotocamera verso il soggetto, usare lo
schermo monitor per comporre l’immagine, e quindi
premere il pulsante di scatto dell’otturatore fino a
metà corsa.
• Quando la fotocamera termina la sua operazione di messa a
fuoco automatica, la cornice per la messa a fuoco cambia in
verde e la spia di funzionamento si illumina in verde.
7. Tenendo ferma la fotocamera, premere delicatamente
il pulsante di scatto dell’otturatore fino in fondo.
18
GUIDA DI AVVIO RAPIDO
Per vedere un’immagine registrata
Per cancellare un’immagine
Per i dettagli, fare riferimento a pagina 107.
Per i dettagli, fare riferimento a pagina 124.
1
1
2, 3, 4, 5
2
1. Premere [
] (PLAY).
2. Usare [] o [] per scorrere le
immagini.
1. Premere [ ] (PLAY).
2. Premere [] ( ).
3. Usare [] o [] per visualizzare l’immagine che si
desidera cancellare.
4. Usare [] o [] per selezionare “Cancella”.
• Per abbandonare l’operazione di cancellazione immagine
senza cancellare nulla, selezionare “Annulla”.
5. Premere [SET] per cancellare l’immagine.
19
INFORMAZIONI PRELIMINARI
INFORMAZIONI PRELIMINARI
Questa sezione contiene informazioni su ciò che bisogna
sapere e che bisogna fare prima di tentare di usare la
fotocamera.
Espressioni utilizzate in
questo manuale
Piccole chiazze o “neve” in
un’immagine registrata o sullo
schermo monitor, che fanno
apparire l’immagine granulosa.
“un modo REC”
Il modo di registrazione
attualmente selezionato
(Istantanee, BESTSHOT,
Filmati, Registrazione vocale,
Istantanee con audio)
Cenni su questo manuale
Questa sezione contiene informazioni sulle convenzioni
utilizzate in questo manuale.
■ Terminologia
La tabella sottostante riporta la terminologia utilizzata in
questo manuale.
Espressioni utilizzate in
questo manuale
Significato
“disturbi digitali”
■ Operazioni di pulsante
Le operazioni di pulsante sono indicate mediante il nome
del pulsante riportato tra parentesi ([ ]).
Significato
“fotocamera”
La fotocamera digitale EXS100 CASIO
■ Testo su schermo
“memoria di file”
La posizione in cui la
fotocamera sta attualmente
memorizzando le immagini
registrate (pagina 50)
Il testo su schermo è sempre racchiuso tra virgolette
doppie (“ ”).
“pila”
La pila a ioni di litio ricaricabile
NP-20
“caricabatterie”
Il caricabatterie BC-10L
CASIO disponibile
opzionalmente
■ Informazioni supplementari
•
IMPORTANTE!
indica informazioni molto
importanti che è necessario conoscere per poter utilizzare
correttamente la fotocamera.
NOTA
indica informazioni utili per l’utilizzo della
•
fotocamera.
20
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Memoria di file
Guida generale
L’espressione “memoria di file” utilizzata in questo manuale
è un’espressione generale che indica la posizione in cui la
fotocamera sta attualmente memorizzando le immagini
registrate. La memoria di file può essere una qualsiasi
delle seguenti tre posizioni.
Le illustrazioni riportate di seguito mostrano i nomi di tutti i
componenti, i pulsanti e gli interruttori della fotocamera.
Fotocamera
■ Davanti
• La memoria flash incorporata nella fotocamera
• Una scheda di memoria SD inserita nella fotocamera
• Una scheda MultiMediaCard inserita nella fotocamera
1 2
34
Per ulteriori informazioni su come la fotocamera memorizza
le immagini, fare riferimento a pagina 171.
1 Pulsante di scatto
dell’otturatore
2 Pulsante di
alimentazione
3 Flash
4 Spia dell’autoscatto
5 Obiettivo
6 Microfono
65
21
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Fondo
■ Retro
78
H Fermo
I Fessura per la scheda di memoria
J Comparto pila
K Coperchio del comparto pila
L Connettore
M Foro per la vite del treppiede
90
7 Pulsante di modo di
A
B
G
FE
D
C
riproduzione (PLAY)
([
])
8 Pulsante di modo di
registrazione (REC)
([
])
9 Spia di
funzionamento
; Zoom button
A Diffusore
B Anello per la cinghia
C Pulsante di
impostazione ([SET])
D [][][][] (su, giù,
sinistra, destra)
E Pulsante di
visualizzazione
([DISP])
F Pulsante di menu
([MENU])
G Schermo monitor
* Usare questo foro quando si applica la fotocamera ad
un treppiede.
H
I
M
22
L
K
J
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Retro
Base USB
La semplice collocazione della fotocamera digitale CASIO
sulla base USB consente di eseguire le seguenti operazioni.
6 Connettore per
• Carica della pila (pagina 31)
• Trasferimento automatico di immagini in un computer
(pagina 159)
• Collegamento diretto ad una stampante per la stampa
(pagina 155)
• Visione delle immagini mediante la funzione di
riproduzione temporizzata “Photo Stand” (pagina 118)
6
7
■ Davanti
1
2
3
1 Connettore per fotocamera
2 Spia [USB]
3 Pulsante di modo USB
([USB])
54
4 Spia di carica ([CHARGE])
5 Pulsante di funzione “Photo
Stand” ([PHOTO])
23
trasformatore CA
([DC IN 5.3V])
7 Porta USB
([USB])
INFORMAZIONI PRELIMINARI
Contenuto dello schermo monitor
Lo schermo monitor utilizza vari indicatori e varie icone per fornire all’utente informazioni sullo stato della fotocamera.
• Notare che le schermate di esempio riportate in questo capitolo sono esclusivamente per scopi illustrativi. Esse non
corrispondono esattamente al contenuto delle schermate realmente prodotto sulla fotocamera.
■ Modi di registrazione (REC)
123 4 5
6
1 Indicatore di modo di
flash (pagina 58)
7
8
9
0
A
B
C
G
F
E
D
Nessun Flash automatico
indicatore
Flash disattivato
3 Indicatore di
bilanciamento del bianco
(pagina 77)
Nessun Automatico
indicatore
Flash attivato
Luce diurna
Riduzione del fenomeno
degli occhi rossi
Nuvoloso
• Se la fotocamera rileva che il
flash è necessario mentre è
selezionato il flash automatico,
l’indicatore di flash attivato
apparirà quando il pulsante di
scatto dell’otturatore viene
premuto fino a metà corsa.
Ombra
1
Fluorescente 1
2
Fluorescente 2
Tungsteno
Manuale
2 Indicatore di modo di
messa a fuoco (pagina 67) 4 Autoscatto (pagina 62)
Nessun
indicatore 1 immagine
Nessun Messa a fuoco
indicatore automatica
Macro
10s
Autoscatto dopo 10 sec.
2s
Autoscatto dopo 2 sec.
Messa a fuoco “Pan”
Infinito
Messa a fuoco manuale
24
x3
Autoscatto triplo
5 Modi di registrazione
(REC) (pagina 48)
Istantanee
BESTSHOT
Filmati
Istantanee con audio
Registrazione vocale
6 Capacità della memoria
(pagine 52, 90, 203)
(Numero rimanente di immagini
memorizzabili)
Registrazione di filmati: Tempo
di registrazione rimanente
7 Dimensione
dell’immagine (pagina 64)
2048 × 1536 pixel
2048 × 1360 (3:2) pixel
1600 × 1200 pixel
1280 × 960 pixel
640 × 480 pixel
Registrazione di filmati:
Tempo di registrazione
INFORMAZIONI PRELIMINARI
8 Qualità (pagina 65)
FINE (Alta)
NORMAL (Normale)
ECONOMY (Economia)
9
Memoria incorporata
selezionata per la
memorizzazione dei dati
Scheda di memoria
selezionata per la
memorizzazione dei dati
(pagina 145)
0 Valore della velocità
dell’otturatore (pagina 52)
• Un’apertura o una velocità
dell’otturatore al di fuori della
gamma fa diventare ambra il
valore corrispondente sullo
schermo monitor.
■ Modo di riproduzione (PLAY)
A Valore dell’apertura
(pagina 52)
12
3
B Sensibilità ISO
(pagina 99)
4
5
6
7
8
9
0
C Data e ora (pagina 138)
F
D Valore EV (pagina 75)
E Capacità della pila
E
(pagina 35)
F Istogramma (pagina 96)
G Cornice per la messa a
fuoco
D
(pagina 51)
• Messa a fuoco riuscita: Verde
• Messa a fuoco fallita: Rossa
CBA
1 Tipo di file del modo di
riproduzione (PLAY)
(pagina 107)
NOTA
Istantanee
• Il cambiamento dell’impostazione di una qualsiasi
delle seguenti funzioni fa apparire il testo dello Help
icone (pagina 102) sullo schermo monitor. È
possibile disattivare lo Help icone se lo si desidera
(pagina 102).
Modo di flash, modo di messa a fuoco, bilanciamento
del bianco, autoscatto, modo REC
Filmati
Istantanee con audio
Registrazione vocale
2 Indicatore di protezione
immagini (pagina 127)
25
3 Numero di cartella/Numero
di file (pagina 126)
Esempio: Quando un file dal nome
CIMG0023.JPG è memorizzato in
una cartella dal nome 100CASIO
100-0023
Nome di cartella
Nome di file
4 Dimensione dell’immagine
(pagina 64)
2048 × 1536 pixel
2048 × 1360 (3:2) pixel
1600 × 1200 pixel
1280 × 960 pixel
640 × 480 pixel
Riproduzione di filmati: Tempo di
riproduzione trascorso
INFORMAZIONI PRELIMINARI
5 Qualità (pagina 65)
FINE (Alta)
NORMAL (Normale)
ECONOMY (Economia)
6
Memoria incorporata
selezionata per la
memorizzazione dei dati
Scheda di memoria
selezionata per la
memorizzazione dei dati
(pagina 145)
7 Valore della velocità
dell’otturatore
8 Valore dell’apertura
9 Sensibilità ISO
(pagina 99)
0 Data e ora (pagina 138)
Cambiamento del contenuto dello
schermo monitor
Ombra
1
Fluorescente 1
2
Fluorescente 2
Ogni pressione del pulsante [DISP] fa cambiare il
contenuto dello schermo monitor come mostrato di seguito.
Tungsteno
Manuale
■ Modi di registrazione (REC)
B Indicatore di modo di
flash (pagina 58)
Flash attivato
Flash disattivato
Riduzione del fenomeno
degli occhi rossi
C Modi di registrazione
(REC) (pagina 48)
Istantanee
Indicatori attivati
BESTSHOT
Istogramma attivato
A Indicatore di bilanciamento D Capacità della pila
del bianco (pagina 77)
AWB Automatico
Luce diurna
Nuvoloso
(pagina 35)
E Istogramma (pagina 96)
F Valore EV (pagina 75)
IMPORTANTE!
• Alcune informazioni potrebbero non essere
visualizzate appropriatamente quando si visualizza
un’immagine registrata mediante un modello di
fotocamera digitale differente.
Indicatori disattivati
26
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Modo di riproduzione (PLAY)
Indicatori attivati
IMPORTANTE!
• La pressione di [DISP] non farà cambiare il
contenuto dello schermo monitor durante la
registrazione di un filmato, o durante l’attesa o la
registrazione di un’istantanea con audio.
• La pressione di [DISP] nel modo REC Registrazione
vocale attiva (“indicatori attivati”) e disattiva lo
schermo monitor. Mentre un file di registrazione
vocale è visualizzato nel modo PLAY, premendo
[DISP] si passa da “indicatori attivati” a “indicatori
disattivati” e viceversa.
• Quando si riproduce il contenuto di un file di
registrazione vocale mentre è selezionato “indicatori
disattivati” (soltanto l’icona del file di registrazione
vocale è visualizzata sullo schermo monitor), la
visualizzazione sullo schermo monitor scomparirà
due secondi circa dopo che è stato premuto [SET]
per avviare la riproduzione. L’icona del file di
registrazione vocale (indicatori disattivati) riapparirà
dopo che la riproduzione è terminata.
Istogramma/Dettagli
attivati
Indicatori disattivati
27
INFORMAZIONI PRELIMINARI
IMPORTANTE!
Applicazione della cinghia
• Quando si usa la fotocamera, tenere sempre la
mano infilata nella cinghia per proteggere la
fotocamera da cadute accidentali.
• La cinghia in dotazione è destinata esclusivamente
all’uso con questa fotocamera. Non usarla per
nessun altro scopo.
• Non lasciar penzolare la fotocamera tenendola per la
cinghia.
Applicare la cinghia all’anello per la cinghia come mostrato
nell’illustrazione.
Anello per la cinghia
28
INFORMAZIONI PRELIMINARI
2. Tirando il fermo nella direzione indicata dalla
Alimentazione
freccia nell’illustrazione, allineare il segno
della freccia sulla pila con il segno della
freccia sulla fotocamera, e inserire la pila
nella fotocamera.
Questa fotocamera è alimentata da una pila a ioni di litio
ricaricabile (NP-20).
Inserimento e rimozione della pila
ricaricabile
Fermo
■ Per inserire la pila
1. Far scorrere il coperchio del comparto pila
nella direzione indicata dalla freccia, e quindi
aprirlo.
Segno della
freccia
Segno della
freccia
NP-20
• Spingere il fondo della pila, e accertarsi che il fermo
fissi la pila saldamente in posizione.
29
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Per rimuovere la pila
3. Chiudere il coperchio del comparto pila, e
quindi farlo scorrere nella direzione indicata
dalla freccia.
1. Aprire il coperchio del comparto pila.
2. Tirare il fermo nella direzione indicata dalla
freccia.
• Questa operazione fa fuoriuscire parzialmente la pila
dalla fessura.
Fermo
Fermo
IMPORTANTE!
• Usare esclusivamente la speciale pila a ioni di litio
ricaricabile NP-20 per alimentare questa fotocamera.
L’uso di qualsiasi altro tipo di pila non è supportato.
La pila non è carica al momento dell’acquisto della
fotocamera. È necessario caricare la pila prima di
usare la fotocamera per la prima volta (pagina 31).
3. Rilasciare il fermo ed estrarre la pila dalla
fotocamera.
• Fare attenzione a non far cadere la pila.
30
INFORMAZIONI PRELIMINARI
NOTA
Per caricare la pila
• Il trasformatore CA fornito in dotazione è stato
progettato per l’uso con una fonte di alimentazione a
corrente alternata a 100 V – 240 V. Notare, tuttavia,
che la forma della spina del cavo di alimentazione
CA varia a seconda del paese o dell’area geografica.
Se si intende usare il trasformatore CA in un’area
geografica in cui la forma delle prese di corrente
differisce da quella delle prese della propria area
geografica, sostituire il cavo di alimentazione CA con
uno di quelli forniti in dotazione alla fotocamera, o
acquistare un cavo di alimentazione CA reperibile in
commercio che sia compatibile con il formato delle
prese di corrente di quell’area geografica.
1. Collegare il trasformatore CA fornito in
dotazione al connettore [DC IN 5.3V] della
base USB, e quindi inserire la sua spina in
una presa di corrente domestica.
• Notare che la forma del trasformatore CA dipende
dall’area in cui si è acquistata la fotocamera.
Base USB
Connettore [DC IN 5.3V]
Trasformatore CA
○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
Base USB
Trasformatore CA
Connettore
[DC IN 5.3V]
Cavo di
alimentazione CA
31
INFORMAZIONI PRELIMINARI
4. Al termine della carica, rimuovere la
NOTA
fotocamera dalla base USB.
• Il trasformatore CA è stato progettato per funzionare
con corrente alternata a 100 V – 240 V. Notare,
tuttavia, che la forma della spina del cavo di
alimentazione varia a seconda del paese o dell’area
geografica. Spetta all’utente scoprire se la forma
della spina del cavo di alimentazione del
trasformatore CA è compatibile con le prese di
corrente locali quando si viaggia all’estero.
IMPORTANTE!
• Usare esclusivamente la base USB (CA-25) fornita in
dotazione alla fotocamera o il caricabatterie
disponibile opzionalmente (BC-10L) per caricare la
speciale pila a ioni di litio ricaricabile NP-20. Non
usare mai nessun altro dispositivo per la carica.
• Usare esclusivamente il trasformatore CA fornito in
dotazione. Non usare mai un trasformatore CA di
tipo diverso. Con questa fotocamera non usare i
trasformatori CA AD-C40, AD-C620 e AD-C630
disponibili opzionalmente.
• Accertarsi che il connettore per fotocamera sulla
base USB sia inserito saldamente fino in fondo nel
connettore sulla fotocamera.
• La spia [CHARGE] potrebbe rimanere color ambra e
l’operazione di carica potrebbe non iniziare subito se
si tenta di eseguire la carica immediatamente dopo
aver usato la fotocamera (quando la pila è calda) o
se si tenta di eseguire l’operazione di carica in un
luogo eccessivamente caldo o eccessivamente
freddo. Se ciò dovesse accadere, basta attendere
fino a quando la pila è giunta a temperatura normale.
La spia [CHARGE] cambierà in rosso e la carica
inizierà appena la temperatura della pila ritorna nella
gamma di temperatura ammessa per la carica.
2. Spegnere la fotocamera.
3. Collocare la fotocamera
sulla base USB.
• Non collocare la
fotocamera sulla base
USB mentre essa è
accesa.
• La spia [CHARGE]
sulla base USB
dovrebbe cambiare in
rosso, a indicare che la
carica è iniziata. Al
termine della carica, la
Spia [CHARGE]
spia [CHARGE]
cambia in verde.
• Sono necessari 140 minuti circa per ottenere una
carica completa. Il tempo di carica effettivo dipende
dalla capacità attuale della pila e dalle condizioni di
carica.
32
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Se la fotocamera non funziona normalmente
• Se la spia [CHARGE] inizia a lampeggiare in rosso,
significa che si è verificato un errore durante la
carica. Un errore può essere causato da una
qualsiasi delle seguenti condizioni: problema
riguardante la base USB, problema riguardante la
fotocamera o problema riguardante la pila o il modo
in cui essa è inserita. Rimuovere la fotocamera dalla
base USB e vedere se essa funziona normalmente.
• Le seguenti sono le uniche operazioni che possono
essere eseguite mentre la fotocamera si trova sulla
base USB: carica della pila della fotocamera,
scambio di dati con un computer mediante un
collegamento USB e uso della funzione “Photo
Stand”.
Ciò significa che esiste un problema riguardante il modo in
cui la pila è inserita. Eseguire i seguenti punti.
1. Rimuovere la pila dalla fotocamera e
controllare che i contatti della pila non siano
sporchi. Se i contatti sono sporchi, pulirli
passandoli con un panno asciutto.
2. Controllare che il cavo di alimentazione del
trasformatore CA sia collegato saldamente
alla presa di corrente e alla base USB.
• Se gli stessi problemi dovessero presentarsi di
nuovo quando si colloca la fotocamera sulla base
USB dopo aver eseguito le operazioni sopra
descritte, rivolgersi ad un centro di assistenza
CASIO autorizzato.
33
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Note sulla durata della pila
Pila supportata: NP-20 (Capacità nominale: 680 mAh)
Supporto di memorizzazione: Scheda di memoria SD
I valori di riferimento per la durata della pila riportati di
seguito indicano il lasso di tempo nelle condizioni definite
sotto la tabella fino al momento in cui la fotocamera si
spegne automaticamente a causa dell’esaurimento della
pila. Essi non garantiscono che la pila durerà per il periodo
di tempo indicato. La durata della pila si riduce a
temperature basse e con un utilizzo continuato.
Operazione
Durata della pila
approssimativa
Numero di scatti (Standard CIPA)*1
(Tempo di funzionamento)
180 scatti (90 minuti)
Numero di scatti, Registrazione
continua*2 (Tempo di funzionamento)
540 scatti (90 minuti)
Riproduzione di istantanee
continua*3
150 minuti
Registrazione vocale continua*4
150 minuti
*1 Numero di scatti (Standard CIPA)
• Temperatura: 23°C
• Schermo monitor: Attivato
• Uso dello zoom tra grandangolo massimo e
teleobiettivo massimo ogni 30 secondi, durante i quali
vengono registrate due immagini, una immagine con il
flash; spegnimento e riaccensione della fotocamera
ogni volta che sono state registrate 10 immagini.
*2 Condizioni di registrazione continua
• Temperatura: 23°C
• Schermo monitor: Attivato
• Flash: Disattivato
• Immagine registrata ogni 10 secondi, alternando lo
zoom in grandangolo massimo e lo zoom in
teleobiettivo massimo
*3 Condizioni di riproduzione di istantanee continua
• Temperatura: 23°C
• Scorrimento di una immagine ogni 10 secondi circa
*4 I tempi della registrazione vocale si basano sulla
registrazione continua.
34
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Indicatore di pila debole
• I valori sopra indicati sono basati su una pila nuova nello
stato di carica completa. La carica ripetuta abbrevia la
durata della pila.
• La durata della pila è influenzata notevolmente dall’uso
del flash, dello zoom e di altre funzioni, e dal lasso di
tempo per cui si lascia la fotocamera accesa.
L’illustrazione sottostante mostra in che modo l’indicatore
di capacità della pila sullo schermo monitor cambia man
mano che la carica della pila si esaurisce. L’indicatore
indica che il livello di carica rimanente della pila è basso.
Notare che non sarà possibile registrare le immagini
.
mentre l’indicatore di livello di carica della pila è
Caricare la pila immediatamente quando uno di questi
indicatori appare.
■ Consigli per prolungare la durata della pila
• Se non si ha bisogno del flash mentre si registra,
selezionare
(Flash disattivato) per il modo di flash.
Per ulteriori informazioni, fare riferimento a pagina 58.
• Abilitare le funzioni di spegnimento automatico e di
disattivazione schermo monitor (pagina 41) per
preservare la carica della pila da un inutile consumo
quando ci si dimentica di spegnere la fotocamera.
Livello della pila
Indicatore
35
Alto
Basso
INFORMAZIONI PRELIMINARI
• La mancata osservanza di una qualsiasi delle seguenti
avvertenze durante l’uso della pila può essere causa di
surriscaldamenti, incendi e esplosioni.
— Non usare mai caricabatterie di tipo diverso dal
caricabatterie opzionale specificato per la pila.
— Non tentare mai di usare la pila per alimentare un
qualsiasi dispositivo diverso da questa fotocamera.
— Non usare e non lasciare mai la pila nei pressi di
fiamme vive.
— Non collocare mai la pila in un forno a microonde,
non gettarla mai nel fuoco, e non esporla mai in
alcun modo a calore intenso.
— Quando si inserisce la pila nella fotocamera o
quando la si applica al caricabatterie opzionale,
accertarsi che essa sia orientata correttamente.
— Non trasportare e non riporre mai la pila insieme ad
oggetti conduttori di elettricità (collane, mine di
matite, ecc.).
— Non tentare mai di smontare la pila, non modificarla
mai in alcuna maniera, e non sottoporla mai a forti
impatti.
— Non immergere la pila in acqua dolce o in acqua
salata.
— Non usare e non lasciare la pila in luoghi esposti
alla luce solare diretta, in un’automobile
parcheggiata al sole o in altri luoghi soggetti a
temperature elevate.
Avvertenze sull’alimentazione
Osservare le seguenti avvertenze quando si maneggiano o
si usano la pila e il caricabatterie opzionale.
■ Avvertenze sul modo di impiego della pila
● AVVERTENZE PER LA SICUREZZA
Accertarsi di leggere le seguenti avvertenze per la
sicurezza prima di usare la pila per la prima volta. Tenere
queste avvertenze per la sicurezza e tutte le istruzioni per
l’uso a portata di mano per riferimenti futuri.
NOTE
• Il termine “pila” utilizzato in questo manuale indica la
pila a ioni di litio ricaricabile NP-20 CASIO.
• Usare esclusivamente la base USB (CA-25) fornita in
dotazione alla fotocamera o il caricabatterie
disponibile opzionalmente (BC-10L) per caricare la
speciale pila a ioni di litio ricaricabile NP-20. Non
usare mai nessun altro dispositivo per la carica.
36
INFORMAZIONI PRELIMINARI
• Nel caso in cui il liquido fuoriuscito dalla pila dovesse
accidentalmente venire a contatto con gli abiti o con la
pelle, sciacquare immediatamente la parte contaminata
con acqua corrente pulita. Il contatto prolungato con il
liquido della pila può causare irritazioni cutanee.
• Se si nota una qualsiasi delle seguenti condizioni
durante l’uso, la carica o il deposito di una pila,
rimuovere immediatamente la pila dalla fotocamera o
dal caricabatterie, e tenerla lontana da fiamme vive.
— Perdite di liquido
— Emissione di strani odori
— Emissione di calore
— Scolorimento della pila
— Deformazione della pila
— Qualsiasi altra anormalità della pila
• Se la pila non raggiunge lo stato di carica completa
dopo che è trascorso il tempo per la carica normale,
smettere di caricarla. Una carica continuata può essere
causa di surriscaldamenti, incendi e esplosioni.
• Il liquido contenuto nelle pile può causare danni alla
vista. Se il liquido fuoriuscito da una pila dovesse
accidentalmente penetrare negli occhi, sciacquare gli
occhi immediatamente con acqua corrente pulita e
quindi consultare un medico.
• Accertarsi di leggere la pagina 31 di questa guida
dell’utilizzatore e le istruzioni allegate al caricabatterie
opzionale prima di usare o di caricare la pila.
• Se la pila deve essere utilizzata da bambini, accertarsi
che un adulto responsabile spieghi loro le avvertenze
da osservare e le istruzioni per un modo di impiego
corretto, e si assicuri che i bambini utilizzino la pila in
maniera appropriata.
● AVVERTENZE PER L’USO
• La pila è destinata esclusivamente all’uso con questa
fotocamera digitale CASIO.
• Usare esclusivamente la base USB fornita in dotazione
alla fotocamera o il caricabatterie opzionale specificato
per caricare la pila. Non usare mai un caricabatterie di
tipo diverso per la carica.
• L’uso di una pila in ambienti freddi riduce il tempo di
funzionamento consentito da una carica completa.
Caricare la pila in un luogo con una temperatura
compresa tra 10°C e 35°C. Se si esegue la carica a
temperature al di fuori di questa gamma, la carica
potrebbe impiegare più tempo del normale o risultare
addirittura impossibile.
• Un funzionamento molto limitato dopo una carica
completa significa che la pila è giunta alla fine della sua
durata di servizio. Sostituire la pila con una nuova.
• Non pulire mai la pila con diluenti, benzene, alcool o
altri agenti volatili, o con panni trattati chimicamente,
perché ciò può causare la deformazione della pila e
causare problemi di funzionamento.
37
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Avvertenze sulla base USB e sul
trasformatore CA
● AVVERTENZE PER IL DEPOSITO DELLA PILA
• Accertarsi di estrarre la pila dalla fotocamera quando
non si intende usare la fotocamera per un lungo
periodo. Una pila lasciata all’interno della fotocamera
rilascia una piccola quantità di corrente anche quando
la fotocamera è spenta, il che può causare
l’esaurimento completo della pila o comportare la
necessità di una carica più lunga prima dell’uso la volta
successiva.
• Riporre la pila in un luogo fresco e asciutto (20°C o
meno).
● USO DELLA PILA
• Leggere la pagina 31 di questo manuale o le istruzioni
allegate al caricabatterie opzionale per informazioni sui
procedimenti di carica e sui tempi di carica.
• Per trasportare una pila, lasciarla inserita nella
fotocamera o riposta nell’apposita custodia.
Attenzione!
38
• Non usare mai una presa di corrente la cui
tensione è al di fuori della gamma dei dati di
impiego indicati sul trasformatore CA. Ciò
potrebbe essere causa di incendi o di scosse
elettriche. Usare esclusivamente il
trasformatore CA fornito in dotazione a questa
fotocamera.
• Evitare che il cavo di alimentazione del
trasformatore CA si spezzi o subisca danni,
non collocarvi sopra oggetti pesanti, e tenerlo
lontano dal calore. Un cavo di alimentazione
danneggiato può essere causa di incendi e
scosse elettriche.
• Non tentare mai di modificare il cavo di
alimentazione del trasformatore CA, e non
piegarlo, non torcerlo e non tirarlo mai
eccessivamente. Tali azioni possono essere
causa di incendi e scosse elettriche.
• Non toccare mai il trasformatore CA con le
mani bagnate, perché ciò può essere causa di
scosse elettriche.
• Non sovraccaricare prolunghe e prese di
corrente a muro, perché ciò può essere causa
di incendi e scosse elettriche.
INFORMAZIONI PRELIMINARI
Attenzione!
• Se il cavo del trasformatore CA subisce danni
(conduttori interni esposti), farlo sostituire
presso un centro di assistenza CASIO
autorizzato. Un trasformatore CA con un cavo
danneggiato può essere causa di incendi o
scosse elettriche.
• Usare il trasformatore CA in luoghi al riparo
da schizzi d’acqua. L’acqua comporta il
rischio di incendi e scosse elettriche.
• Non collocare vasi da fiori o altri recipienti
contenenti liquidi sopra il trasformatore CA.
L’acqua comporta il rischio di incendi e
scosse elettriche.
Accensione e spegnimento della fotocamera
■ Per accendere la fotocamera
Premere il pulsante di alimentazione, [
] (REC) o [
]
(PLAY). La spia di funzionamento si illumina
momentaneamente in verde, e quindi la fotocamera si
accende. Il modo di funzionamento in cui la fotocamera
entra dipende dal pulsante premuto per accendere la
fotocamera.
• Accertarsi di rimuovere sempre la fotocamera dalla base
USB prima di collegare o scollegare il trasformatore CA.
• La carica, la trasmissione di dati USB o l’uso della
funzione “Photo Stand” possono far riscaldare il
trasformatore CA. Ciò è normale e non è indice di
problemi di funzionamento.
• Scollegare il cavo di alimentazione CA dalla presa di
corrente quando non lo si usa.
• Non coprire mai il trasformatore CA con una coperta o
qualsiasi altra copertura perché ciò può essere causa di
incendi.
Per entrare in questo modo
di funzionamento al
momento dell’accensione:
Premere questo pulsante per
accendere la fotocamera:
REC (Registrazione)
Pulsante di alimentazione o [
(REC)
PLAY (Riproduzione)
[
] (PLAY)
Spia di funzionamento
[
Pulsante di alimentazione
39
] (PLAY)
[
] (REC)
]
INFORMAZIONI PRELIMINARI
■ Per spegnere la fotocamera
NOTE
• Se si preme [
] (REC) per accendere la
fotocamera, la fotocamera entra nel modo REC,
mentre se si preme [
] (PLAY), la fotocamera entra
nel modo PLAY.
• Se si preme [
] (PLAY) mentre la fotocamera si
trova in un modo REC, la fotocamera passa al modo
PLAY. L’obiettivo si ritrae 10 secondi circa dopo che
il modo di funzionamento è stato cambiato.
Premere il pulsante di alimentazione per spegnere la
fotocamera.
NOTA
• È possibile predisporre la fotocamera in modo che
essa non si accenda quando si preme [
] (REC) o
[
] (PLAY), o in modo che essa si spenga quando
si preme [
] (REC) o [
] (PLAY). Per i dettagli,
fare riferimento a “Configurazione delle funzioni di
accensione/spegnimento di [
] (REC) e [
]
(PLAY)” a pagina 143.
IMPORTANTE!
• Se la fotocamera viene spenta dalla funzione di
spegnimento automatico, premere il pulsante di
alimentazione, [
] (REC) o [
] (PLAY) per
riaccenderla.
• La pressione del pulsante di alimentazione o di [
]
(REC) per accendere la fotocamera causa anche
l’estensione dell’obiettivo dalla fotocamera. Fare
attenzione ad evitare eventuali interferenze con il
funzionamento dell’obiettivo e fare in modo che nulla
possa essere colpito dall’obiettivo quando questo si
estende dalla fotocamera.
40
INFORMAZIONI PRELIMINARI
● Per informazioni sull’uso dei menu, fare riferimento a
“Uso dei menu su schermo” (pagina 42).
Configurazione delle impostazioni per il
risparmio energetico
È possibile configurare le impostazioni descritte di seguito
per conservare la carica della pila.
Per configurare questa funzione:
Selezionare questa
impostazione:
Stato di disattivazione schermo monitor
Stato disatt
Stato disatt
Spegnimento automatico
Spegn autom
Spegn autom
: Disattiva automaticamente lo schermo
monitor quando non si esegue alcuna
operazione per il lasso di tempo
specificato in un modo REC. L’esecuzione
di una qualsiasi operazione di pulsante
riattiva lo schermo monitor.
: Spegne la fotocamera quando non si
esegue alcuna operazione per il lasso di
tempo specificato.
5. Usare [] o [] per cambiare l’impostazione
attualmente selezionata, e quindi premere [SET].
• Le impostazioni disponibili per lo stato di
disattivazione schermo monitor sono: “30 sec”, “1
min”, “2 min” e “Disattiv”.
• Le impostazioni disponibili per lo spegnimento
automatico sono: “2 min” e “5 min”.
• Notare che la funzione di stato di disattivazione
schermo monitor non si attiva nel modo PLAY.
• La pressione di un pulsante qualsiasi mentre la
fotocamera si trova nello stato di disattivazione
schermo monitor riattiva immediatamente lo schermo
monitor.
• Le funzioni di spegnimento automatico e di stato di
disattivazione schermo monitor sono disabilitate nei
seguenti casi:
— Quando la fotocamera è collegata ad un computer
o a qualche altro dispositivo tramite la base USB
— Mentre è in corso la riproduzione temporizzata
— Durante la riproduzione di un file di registrazione
vocale
— Durante la riproduzione di un filmato
1. Accendere la fotocamera.
2. Premere [MENU].
3. Usare [] o [] per selezionare la scheda
“Predispos”.
4. Usare [] o [] per selezionare la funzione la
cui impostazione si desidera configurare, e
quindi premere [].
41
INFORMAZIONI PRELIMINARI
2. Premere [MENU].
Uso dei menu su schermo
La pressione di [MENU] visualizza dei menu sullo schermo
monitor che è possibile usare per eseguire varie
operazioni. Il menu che appare dipende da se ci si trova in
un modo REC (Registrazione) o nel modo PLAY
(Riproduzione). Il seguente è un esempio di procedimento
con il menu in un modo REC (Registrazione).
1. Premere il pulsante
di alimentazione o
[ ] (REC).
Cursore di selezione (indica la
voce attualmente selezionata)
Scheda
[MENU]
[SET]
Pulsante di
alimentazione
[][ ][][ ]
• Se invece si desidera
entrare nel modo PLAY,
premere [
] (PLAY).
[
][
]
42
Impostazioni
INFORMAZIONI PRELIMINARI
● Operazioni con le schermate dei menu
Quando si desidera fare ciò:
Eseguire questa operazione:
Spostarsi tra le schede
Premere [] o [].
Spostarsi dalla scheda alle
impostazioni
Premere [].
Spostarsi dalle
impostazioni alla scheda
Premere [].
Spostarsi tra le
impostazioni
Premere [] o [].
Visualizzare le opzioni
disponibili per
un’impostazione
Premere [] o premere [SET].
Selezionare un’opzione
Premere [] o [].
Applicare l’impostazione ed
uscire dalla schermata di
menu
Premere [SET].
Applicare l’impostazione e
ritornare alla selezione
della scheda
Premere [].
Uscire dalla schermata di
menu
Premere [MENU].
3. Premere [] o [] per selezionare la scheda
desiderata, e quindi premere [SET] per
spostare il cursore di selezione dalla scheda
alle impostazioni.
4. Usare [] o [] per
selezionare la
funzione la cui
impostazione si
desidera configurare,
e quindi premere [].
• Invece di premere [],
è anche possibile
premere [SET].
Esempio: Per selezionare
la voce “Modo
registr”
5. Usare [] o [] per cambiare l’impostazione
attualmente selezionata.
43
INFORMAZIONI PRELIMINARI
6. Eseguire una delle seguenti operazioni per
Configurazione delle impostazioni per la
lingua per la visualizzazione e per l’orologio
applicare l’impostazione configurata.
Per fare ciò:
Eseguire questa operazione
di pulsante:
Applicare l’impostazione ed
uscire dalla schermata di
menu
Premere [SET].
Applicare l’impostazione e
ritornare alla selezione
della funzione al punto 4
Premere [].
Applicare l’impostazione e
ritornare alla selezione
della scheda al punto 3
1. Premere [].
2. Usare [] per retrocedere
fino alla selezione della
scheda.
Accertarsi di configurare le seguenti impostazioni prima di
usare la fotocamera per registrare le immagini.
•
•
•
•
Lingua per la visualizzazione
Città di casa
Indicazione della data
Data e ora
Notare che le impostazioni della data e dell’ora attuali sono
usate dalla fotocamera per generare la data e l’ora che
vengono memorizzate insieme ai dati di immagine, ecc.
• Per ulteriori informazioni sui menu, fare riferimento a
“Riferimento per i menu” a pagina 191.
44
INFORMAZIONI PRELIMINARI
IMPORTANTE!
Per configurare le impostazioni per la
lingua per la visualizzazione e per
l’orologio
• Se si registrano immagini senza aver configurato le
impostazioni per l’orologio, potrebbero venire
memorizzate informazioni di ora errate. Accertarsi di
configurare le impostazioni per l’orologio prima di
usare la fotocamera.
• Una pila di sostegno incorporata conserva le
impostazioni della data e dell’ora della fotocamera
per due giorni circa se alla fotocamera non viene
fornita alimentazione. Le impostazioni della data e
dell’ora verranno cancellate quando la pila di
sostegno si esaurisce. Le seguenti sono le condizioni
in cui l’alimentazione non è fornita alla fotocamera.
— Quando la pila ricaricabile è esaurita o è stata
rimossa dalla fotocamera
— Quando l’alimentazione non viene fornita alla
fotocamera dalla base mentre la pila ricaricabile è
esaurita o è stata rimossa dalla fotocamera
• La schermata di impostazione data e ora apparirà
sullo schermo monitor la volta successiva che si
accende la fotocamera dopo che le impostazioni
della data e dell’ora sono state cancellate. Se ciò
dovesse accadere, riconfigurare le impostazioni della
data e dell’ora.
• Se si commette un errore quando si imposta la lingua
o l’orologio con il seguente procedimento, sarà
necessario usare il menu della fotocamera per
cambiare individualmente l’impostazione per la lingua
(pagina 141) o quella per l’orologio (pagina 138).
1. Premere il pulsante di alimentazione, [
(REC) o [ ] (PLAY) per accendere la
fotocamera.
2. Usare [], [], [] o
[] per selezionare la
lingua desiderata, e
quindi premere [SET].
: Giapponese
English
: Inglese
Français : Francese
Deutsch
: Tedesco
Español
: Spagnolo
Italiano
: Italiano
Português : Portoghese
: Cinese (Complesso)
: Cinese (Semplificato)
: Coreano
45
]
INFORMAZIONI PRELIMINARI
3. Usare [], [], [] o
5. Usare [] o [] per selezionare
[] per selezionare
l’area geografica in cui
si vive, e quindi
premere [SET].
l’impostazione di ora estiva (ora legale)
desiderata, e quindi premere [SET].
4. Usare [] o [] per
selezionare il nome
della città in cui si vive,
e quindi premere
[SET].
Quando si desidera fare ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Segnare l’ora usando l’ora estiva
(ora legale)
Attiv
Segnare l’ora usando l’ora solare
Disattiv
6. Usare [] o [] per
selezionare
l’impostazione di
indicazione della data
desiderata, e quindi
premere [SET].
Esempio: 24 dicembre 2004
46
Per visualizzare la data così:
Selezionare questo formato:
04/12/24
AA/MM/GG
24/12/04
GG/MM/AA
12/24/04
MM/GG/AA
INFORMAZIONI PRELIMINARI
7. Impostare la data e
l’ora attuali.
Per fare ciò:
Eseguire questa
operazione:
Cambiare l’impostazione in
corrispondenza del cursore
Premere [] o [].
Spostare il cursore tra le
impostazioni
Premere [] o [].
Passare dal formato di indicazione
dell’ora di 12 ore a quello di 24
ore e viceversa
Premere [DISP].
8. Premere [SET] per memorizzare le
impostazioni e uscire dalla schermata di
impostazione.
47
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
Questa sezione descrive il procedimento di base per la
registrazione di un’immagine.
Registrazione di un’immagine
Specificazione del modo di registrazione
Questa fotocamera digitale CASIO dispone di cinque modi
di registrazione, ciascuno dei quali è descritto di seguito.
Prima di registrare un’immagine, usare il procedimento
descritto di seguito per selezionare il modo di registrazione
pertinente.
•
(Modo BESTSHOT)
Questo modo facilita l’esecuzione delle impostazioni della
fotocamera mediante la selezione della scena campione
pertinente. Basta selezionare una delle 23 scene
campione disponibili, e la fotocamera verrà
automaticamente configurata con le impostazioni
necessarie per registrare un’immagine simile (pagina 80).
•
(Modo Filmati)
Usare questo modo per registrare filmati con audio
(pagina 90).
(Modo Istantanee con audio)
Usare questo modo per aggiungere l’audio ad un’istantanea
dopo aver registrato quest’ultima (pagina 93).
•
(Modo Registrazione vocale)
Usare questo modo per registrare soltanto l’audio (pagina
94).
1. Premere il pulsante di alimentazione o il
pulsante [
] (REC).
2. Premere [MENU], e quindi usare [왗] o [왘] per
selezionare la scheda “Registraz”.
(Modo Istantanee)
Usare questo modo per registrare immagini ferme.
Questo è il modo che si deve usare normalmente per la
registrazione delle immagini (pagina 50).
•
•
3. Usare [왖] o [왔] per
selezionare “Modo
registr”, e quindi
premere [왘].
48
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
4. Usare [왖] o [왔] per
selezionare il modo di
registrazione
desiderato, e quindi
premere [SET].
• L’icona (come “
”)
corrispondente al modo
selezionato viene
visualizzata sullo
schermo monitor.
Icona di modo di
registrazione
Come puntare la fotocamera
Usare entrambe le mani per tenere la fotocamera ferma
quando si riprende un’immagine. Se si tiene la fotocamera
con una sola mano il rischio di movimento aumenta, il che
potrebbe causare la sfocatura delle immagini.
10
1600 1200
NORMAL
IN
• Orizzontale
Tenere la fotocamera
ferma con entrambe le
mani, con le braccia
appoggiate
saldamente contro i
fianchi.
• Verticale
Tenendo la
fotocamera
verticalmente,
accertarsi che il flash
sia al di sopra
dell’obiettive. Tenere
la fotocamera ferma
con entrambe le mani.
04/ 12/24
04/12
24
12:58
12
58
49
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
IMPORTANTE!
Registrazione di un’immagine
• Accertarsi che le dita e la cinghia non blocchino il
flash, il microfono o l’obiettivo.
La fotocamera regola automaticamente la velocità
dell’otturatore conformemente alla luminosità del soggetto.
Le immagini registrate vengono memorizzate nella
memoria incorporata nella fotocamera, o su una scheda di
memoria se se ne è inserita una nella fotocamera.
• Quando nella fotocamera è inserita una scheda di
memoria SD o una scheda MultiMediaCard (MMC)
disponibile opzionalmente, le immagini vengono
memorizzate sulla scheda (pagina 145).
Flash
Obiettivo
1. Premere il pulsante di alimentazione o [
Microfono
(REC) per accendere la fotocamera.
NOTA
Pulsante di alimentazione
• L’immagine risulterà sfocata se si muove la
fotocamera mentre si preme il pulsante di scatto
dell’otturatore. Premere il pulsante di scatto
dell’otturatore delicatamente, facendo attenzione ad
evitare movimenti della fotocamera. Questo è
particolarmente importante quando la luce
disponibile è scarsa, perché tale condizione riduce la
velocità dell’otturatore.
50
[
]
]
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
3. Comporre l’immagine sullo schermo monitor in
• Questa operazione fa apparire un’immagine o un
messaggio sullo schermo monitor, e quindi fa entrare
la fotocamera nel modo di registrazione attualmente
selezionato.
modo che il soggetto principale venga a
trovarsi all’interno della cornice per la messa a
fuoco.
• Se la fotocamera si trova nel modo PLAY quando
viene accesa, il messaggio “Non ci sono file.” apparirà
se nella memoria non è presente ancora alcuna
immagine registrata. Inoltre, l’icona
sarà visibile
nella parte superiore del display. Se ciò dovesse
accadere, premere [ ] (REC) per entrare nel modo
di registrazione attualmente selezionato.
2. Cambiare
l’impostazione “Modo
registr” in “
Snapshot”.
• L’icona
(Modo
Istantanee) è visualizzata
sullo schermo monitor
quando è selezionato il
modo Istantanee.
• La gamma della messa a fuoco della fotocamera
dipende dal modo di messa a fuoco in corso di
utilizzo (pagina 67).
4. Premere il pulsante di scatto
dell’otturatore fino a metà
corsa per mettere a fuoco
l’immagine.
Icona del modo Istantanee
• Quando si preme il pulsante di
scatto dell’otturatore fino a metà
corsa, la funzione di messa a
fuoco automatica della
fotocamera mette a fuoco
l’immagine automaticamente, e
visualizza i valori della velocità
dell’otturatore e dell’apertura.
10
1600 1200
NORMAL
IN
04/ 12/24
04/12
24
12:58
12
58
Cornice per la
messa a fuoco
• È possibile capire se
l’immagine è a fuoco
osservando la cornice per la
messa a fuoco e la spia di
funzionamento.
• È anche possibile usare
la funzione di personalizzazione pulsante per
assegnare l’operazione di cambiamento di modo ai
pulsanti del cursore, in modo che l’impostazione
“Modo registr” venga cambiata ogni volta che si
preme il pulsante [왗] o [왘] (pagina 103).
51
Pulsante di scatto
dell’otturatore
Spia di funzionamento
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
● Funzionamento della spia di funzionamento e della
cornice per la messa a fuoco
Quando è visibile ciò:
Significa che:
Cornice per la messa a fuoco verde
Spia di funzionamento verde
L’immagine è a
fuoco.
Cornice per la messa a fuoco rossa
Spia di funzionamento verde lampeggiante
L’immagine non
è a fuoco.
5. Dopo essersi accertati che
l’immagine sia stata messa a
fuoco appropriatamente,
premere il pulsante di scatto
dell’otturatore fino in fondo
per registrare.
• Il numero di immagini che è possibile registrare
dipende dall’impostazione di dimensione
dell’immagine e di qualità dell’immagine in corso di
utilizzo (pagine 64, 65, 203).
• Lo schermo monitor utilizza vari indicatori e varie
icone per fornire all’utente informazioni sullo stato
della fotocamera.
Bilanciamento del bianco
Modo di messa
a fuoco
Modo di
flash
Autoscatto
Pulsante di scatto
dell’otturatore
Capacità della memoria
IMPORTANTE!
• La messa a fuoco “Pan” automatica è abilitata
quando l’impostazione “PF automat” della scheda
“Registraz” è attivata (pagina 68). Con la messa a
fuoco “Pan” automatica, l’otturatore scatta senza
attendere l’esecuzione della messa a fuoco
automatica, e l’immagine viene registrata appena si
preme il pulsante di scatto dell’otturatore fino in
fondo. Ciò aiuta ad assicurare di poter essere in
grado di catturare esattamente il momento
desiderato.
Dimensione
dell’immagine
Qualità dell’immagine
Tipo di memoria
Valore della velocità
dell’otturatore
Valore dell’apertura
Sensibilità ISO
Data e ora
52
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
■ Avvertenze sulla registrazione
■ Messa a fuoco automatica
• Non aprire mai il coperchio del comparto pila e non
collocare mai la fotocamera sulla base USB mentre la
spia di funzionamento lampeggia in verde. Tali azioni
potrebbero non solo causare la perdita dell’immagine
attuale, ma anche causare danni alle immagini già
memorizzate nella memoria di file e persino causare
problemi di funzionamento della fotocamera.
• Non estrarre mai la scheda di memoria mentre è in corso
la registrazione di un’immagine sulla scheda di memoria.
• La luce fluorescente in realtà tremola ad una frequenza che
non può essere rilevata dall’occhio umano. Quando si usa la
fotocamera in interni sotto tali luci, si possono avere dei
problemi di luminosità o di colore nelle immagini registrate.
• Quando come impostazione di sensibilità ISO è
selezionata “Automatico” (pagina 99), la fotocamera
regola automaticamente la sua sensibilità a seconda della
luminosità del soggetto. Ciò può causare la comparsa di
disturbi digitali (granulosità) in immagini di soggetti
relativamente scuri.
• Quando si registra un soggetto scarsamente illuminato
mentre “Automatico” è selezionata come impostazione di
sensibilità ISO (pagina 99), la fotocamera aumenta la
sensibilità e utilizza una velocità dell’otturatore più bassa. Per
questo motivo, è necessario fare attenzione a non muovere la
fotocamera se si ha il flash disattivato
(pagina 58).
• Se l’obiettivo è colpito da una luce forte, le immagini
possono apparire “slavate”. Ciò tende a verificarsi quando
si registrano le immagini in esterni sotto una forte luce
solare. Per evitare questo inconveniente, usare la mano
libera per riparare l’obiettivo dalla luce.
• La messa a fuoco automatica tende a non funzionare
bene se la fotocamera viene mossa durante la
registrazione, o quando si registrano i tipi di soggetti
elencati di seguito.
— Pareti in tinta unita o soggetti con poco contrasto
— Soggetti in forte controluce
— Metalli lucidi o altri soggetti fortemente riflettenti
— Tende alla veneziana o altri disegni che si ripetono
orizzontalmente
— Soggetti plurimi a distanze differenti dalla fotocamera
— Soggetti in luoghi poco illuminati
— Soggetti in movimento
• Tenere presente che una spia di funzionamento verde e
una cornice per la messa a fuoco verde non garantiscono
necessariamente che l’immagine risultante sarà a fuoco.
• Se la messa a fuoco automatica non produce i risultati
desiderati per qualche motivo, provare ad usare il blocco
della messa a fuoco (pagina 74) o la messa a fuoco
manuale (pagina 73).
53
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
■ Schermo monitor nel modo REC
Uso dello zoom
• L’immagine mostrata sullo schermo monitor in un modo
REC è un’immagine semplificata per scopi di
composizione. L’immagine reale viene registrata secondo
l’impostazione della qualità dell’immagine attualmente
selezionata sulla fotocamera. L’immagine salvata nella
memoria di file ha una risoluzione di gran lunga migliore
ed è molto più dettagliata dell’immagine visualizzata sullo
schermo monitor nel modo REC.
• Alcuni livelli di luminosità del soggetto possono causare il
rallentamento della risposta dello schermo monitor nei
modi REC, che è causa di disturbi digitali (granulosità)
nell’immagine sullo schermo monitor.
• Una luce molto forte all’interno di un’immagine può
causare la comparsa di una striscia verticale
nell’immagine sullo schermo monitor. Questo è un
fenomeno del CCD noto come “distorsione a striscia
verticale di luce”, e non è indice di problemi di
funzionamento della fotocamera. Notare che la
distorsione a striscia verticale di luce non viene registrata
con l’immagine nel caso di un’istantanea, ma viene
registrata nel caso di un filmato (pagina 90).
Questa fotocamera dispone di due tipi di zoom: zoom ottico
e zoom digitale. Normalmente, la fotocamera passa
automaticamente allo zoom digitale dopo che è stato
raggiunto il limite massimo per lo zoom ottico. È possibile,
tuttavia, configurare la fotocamera in modo da disabilitare
lo zoom digitale, se lo si desidera.
Zoom ottico
La gamma dello zoom ottico è da 1X a 2,8X.
1. In un modo REC,
Pulsante dello zoom
premere il pulsante
dello zoom per
cambiare il fattore di
zoom.
Per fare ciò:
54
Premere questo lato del
pulsante dello zoom:
Zoomare in allontanamento
(Grandangolo)
Zoomare in avvicinamento
(Teleobiettivo)
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
NOTE
Zoomata in
allontanamento
• Il fattore dello zoom ottico influenza anche l’apertura
dell’obiettivo.
• Si consiglia di usare un treppiede per proteggersi da
eventuali movimenti delle mani quando si usa
l’impostazione di teleobiettivo (zomata in
avvicinamento).
• Durante la registrazione di filmati, è possibile
cambiare l’impostazione dello zoom digitale, ma non
l’impostazione dello zoom ottico. Accertarsi di
selezionare l’impostazione dello zoom ottico che si
desidera usare prima di premere il pulsante di scatto
dell’otturatore per avviare la registrazione di un
filmato.
• Ogni volta che si esegue un’operazione di zoom
ottico durante la registrazione con il modo Macro o
con la messa a fuoco manuale, un valore apparirà
sullo schermo monitor per segnalare la gamma della
messa a fuoco (pagine 70, 74).
Zoomata in
avvicinamento
2. Comporre l’immagine e quindi premere il
pulsante di scatto dell’otturatore.
55
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
■ Per registrare un’immagine con lo zoom
digitale
Zoom digitale
Lo zoom digitale ingrandisce digitalmente la parte
dell’immagine al centro della schermata di immagine. La
gamma dello zoom digitale è da 2,8X a 11,2X (in
combinazione con lo zoom ottico).
Indicatore di zoom digitale
1. In un modo REC,
tenere premuto il lato
di teleobiettivo ( ) del
pulsante dello zoom.
IMPORTANTE!
• Questa operazione fa
apparire l’indicatore di
zoom sul display.
• Quando si esegue un’operazione di zoom digitale, la
fotocamera manipola i dati di immagine per
ingrandire il centro dell’immagine. A differenza dello
zoom ottico, un’immagine ingrandita con lo zoom
digitale appare di qualità più scadente rispetto
all’originale.
Indicatore di zoom
2. Quando il cursore di zoom raggiunge il punto
di commutazione zoom ottico/zoom digitale,
esso si fermerà.
Gamma dello
zoom digitale
Gamma dello zoom ottico
1X
2,8X
11,2X
Cursore di zoom
Punto di commutazione zoom ottico/zoom digitale
• L’illustrazione soprastante mostra in che maniera
appare l’indicatore di zoom quando lo zoom digitale
è attivato (pagina 57). La gamma dello zoom digitale
non viene visualizzata quando lo zoom digitale è
disattivato.
56
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
■ Per attivare e disattivare lo zoom digitale
3. Rilasciare momentaneamente il pulsante dello
zoom, e quindi tenere premuto di nuovo il suo
lato di teleobiettivo ( ) per spostare il
cursore di zoom nella gamma dello zoom
digitale.
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare la scheda
“Registraz”.
• Il cursore di zoom si fermerà anche quando esso
viene riportato al punto di commutazione per
reintrodurre la gamma dello zoom digitale. Rilasciare
il pulsante dello zoom e quindi tenere premuto di
nuovo il suo lato di grandangolo (
) per spostare il
cursore nella gamma dello zoom digitale.
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Zoom
digitale”, e quindi premere [왘].
4. Usare [왖] o [왔] per selezionare
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
4. Comporre l’immagine, e quindi premere il
pulsante di scatto dell’otturatore.
Per fare ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Attivare lo zoom digitale
Attiv
Disattivare lo zoom digitale
Disattiv
• Quando lo zoom digitale è disattivato, nell’indicatore
di livello dello zoom viene visualizzata soltanto la
gamma dello zoom ottico.
57
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
Uso del flash
Eseguire i seguenti punti per selezionare il modo di flash
che si desidera usare.
• La gamma effettiva approssimativa del flash è indicata di
seguito.
Grandangolo : Da 0,4 metri a 2,5 metri circa
(Sensibilità ISO: Automatica)
Teleobiettivo : Da 0,4 metri a 1,5 metri circa
(Sensibilità ISO: Automatica)
Far azionare il flash automaticamente
quando è necessario (Flash automatico)
Nessun indicatore
Far azionare sempre il flash (Flash attivato)
Far azionare un preflash seguito dalla
registrazione dell’immagine con il flash,
allo scopo di ridurre il fenomeno degli
occhi rossi nell’immagine (Riduzione
del fenomeno degli occhi rossi)
In questo caso, il flash si aziona
automaticamente quando è necessario.
) per selezionare il modo del
3. Registrare l’immagine.
flash.
• Ogni pressione di [왔] (
) scorre sullo schermo
monitor le impostazioni per i modi del flash
disponibili descritte di seguito.
IMPORTANTE!
• L’unità flash di questa fotocamera emette lampi alcune
volte quando si registra un’immagine. I lampi iniziali sono
dei preflash, che la fotocamera impiega per ottenere le
informazioni da usare per le impostazioni dell’esposizione.
Il lampo finale è per la registrazione. Accertarsi di tenere
la fotocamera ferma fino a quando l’otturatore è scattato.
• L’uso del flash mentre “Automatico” è selezionato per
l’impostazione della sensibilità ISO aumenta la sensibilità,
cosa che può causare la comparsa di una grande
quantità di disturbi digitali nell’immagine. È possibile
ridurre i disturbi digitali usando un’impostazione della
sensibilità ISO più bassa. Notare, tuttavia, che ciò ha
anche l’effetto di ridurre la gamma del flash (la gamma
coperta dalla luce del flash) (pagina 99).
Indicatore di modo di flash
[ 왔] (
Selezionare questa
impostazione:
Disattivare il flash (Flash disattivato)
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Premere [왔] (
Per fare ciò:
)
58
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
■ Riduzione del fenomeno degli occhi rossi
Stato dell’unità flash
L’uso del flash per registrare di notte o in un ambiente poco
illuminato può causare macchie rosse all’interno degli occhi
delle persone ritratte nell’immagine. Ciò avviene a causa
del riflesso della luce del flash sulla retina dell’occhio.
Quando la riduzione del fenomeno degli occhi rossi è
selezionata come modo del flash, la fotocamera esegue
due operazioni di preflash, una destinata a far chiudere
l’iride degli occhi delle persone ritratte nell’immagine, e
l’altra per l’operazione di messa a fuoco automatica.
Questo preflash è seguito da un’altra operazione di flash
per la registrazione effettiva dell’immagine.
È possibile conoscere lo stato attuale dell’unità flash
premendo il pulsante di scatto dell’otturatore fino a metà corsa
e osservando lo schermo monitor e la spia di funzionamento.
Spia di funzionamento*
Anche l’indicatore
è
visualizzato sullo schermo
monitor quando l’unità flash è
pronta per azionarsi.
IMPORTANTE!
Tenere presente i seguenti importanti punti quando si
usa la funzione di riduzione del fenomeno degli occhi
rossi.
• La riduzione del fenomeno degli occhi rossi non
funziona se le persone ritratte nell’immagine non
guardano direttamente la fotocamera durante
l’operazione di preflash. Prima di premere il pulsante
di scatto dell’otturatore, chiamare i soggetti per
ricordare loro di guardare verso la fotocamera
mentre l’operazione di preflash viene eseguita.
• La riduzione del fenomeno degli occhi rossi potrebbe
non funzionare bene se i soggetti si trovano lontano
dalla fotocamera.
* Spia di funzionamento
59
Quando lo stato della spia
di funzionamento è:
Significa che:
Lampeggiante in ambra
L’unità flash si sta
caricando.
Illuminata in rosso
L’unità flash è pronta per
azionarsi.
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
Cambiamento dell’impostazione di
intensità del flash
Uso della funzione “Flash Assist”
Quando si registra un soggetto che si trova al di fuori della
gamma del flash, il soggetto nell’immagine risultante può
apparire scuro, perché il lampo non raggiunge
sufficientemente il soggetto. In questo caso, è possibile
usare la funzione “Flash Assist” per correggere la
luminosità del soggetto registrato, in modo che questo
appaia come se l’illuminazione del flash fosse sufficiente.
Usare il seguente procedimento per cambiare l’impostazione
dell’intensità del flash.
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare la scheda
“Registraz”.
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Potenza
Flash”, e quindi premere [왘].
4. Usare [왖] o [왔] per selezionare l’impostazione
disp
disp
“Flash Assist” utilizzata
“Flash Assist” non utilizzata
desiderata, e quindi premere [SET].
Per rendere l’intensità del flash:
Selezionare questa
impostazione:
Più forte
+2
1. In un modo REC, premere [MENU].
+1
Normale
0
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare la scheda
–1
Più debole
“Registraz”.
–2
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Flash
IMPORTANTE!
Assist”, e quindi premere [왘].
• L’intensità del flash potrebbe non cambiare se il
soggetto è troppo lontano o troppo vicino rispetto alla
fotocamera.
60
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
■ Avvertenze sul flash
4. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Automatico”,
e quindi premere [SET].
Flash
• Fare attenzione a non
ostruire il flash con le dita
quando si regge la
fotocamera. Se si copre il
flash con le dita, la sua
efficacia può ridursi
notevolmente.
• Potrebbe non essere possibile
ottenere i risultati desiderati
usando il flash se il soggetto è
troppo vicino o troppo lontano.
• Il flash impiega da pochi secondi fino a 10 secondi per
raggiungere lo stato di carica completa dopo essersi
azionato. Il lasso di tempo effettivo dipende dal livello di
carica della pila, dalla temperatura e da altre condizioni.
• Il flash non si aziona nel modo Filmati. Questa condizione
è indicata da
(Flash disattivato) sullo schermo
monitor.
• L’unità flash potrebbe non essere in grado di ricaricarsi
quando il livello di carica della pila è basso. Un basso
livello di carica della pila è indicato da
(Flash
disattivato) sullo schermo monitor, e dal fatto che il flash
non riesce ad azionarsi correttamente causando una
cattiva esposizione dell’immagine. Quando compaiono
questi sintomi, caricare la pila della fotocamera il più
presto possibile.
• La selezione di “Disattiv” disabilita la funzione “Flash
Assist”.
IMPORTANTE!
• “Flash Assist” potrebbe non produrre il risultato
desiderato per alcuni tipi di soggetti.
• “Flash Assist” potrebbe avere un effetto minimo
sull’immagine se si è cambiata una qualsiasi delle
seguenti impostazioni quando si è registrata
quell’immagine.
— Intensità del flash (pagina 60)
— Compensazione dell’esposizione (valore EV)
(pagina 75)
— Sensibilità ISO (pagina 99)
— Contrasto (pagina 101)
61
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
• Con il flash disattivato (
), installare la fotocamera su
un treppiede per registrare immagini in un luogo in cui la
luce disponibile è scarsa. Se si registrano le immagini
sotto una luce scarsa senza il flash, possono verificarsi
disturbi digitali, che fanno apparire le immagini di qualità
scadente.
• Quando è selezionata la riduzione del fenomeno degli
occhi rossi (
), l’intensità del flash viene regolata
automaticamente conformemente all’esposizione. Il flash
potrebbe non azionarsi affatto quando il soggetto è
fortemente illuminato.
• Il bilanciamento del bianco è fisso durante l’uso del flash,
pertanto la luce diurna, luci fluorescenti o altre fonti di
illuminazione nell’area circostante possono influenzare la
colorazione dell’immagine registrata.
Uso dell’autoscatto
L’autoscatto consente di selezionare un ritardo dello scatto
dell’otturatore di 2 secondi o di 10 secondi dopo la
pressione del pulsante di scatto dell’otturatore. La funzione
di autoscatto triplo consente di eseguire tre operazioni di
autoscatto consecutive per registrare tre immagini.
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare la scheda
“Registraz”.
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Autoscatto”,
e quindi premere [왘].
4. Usare [왖] o [왔] per selezionare il tipo di
autoscatto che si desidera usare, e quindi
premere [SET].
• La selezione di “Disattiv” al punto 4 disabilita
l’autoscatto.
62
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
Per fare ciò:
Specificare l’autoscatto dopo 10 secondi
Specificare l’autoscatto dopo 2 secondi
Specificare l’autoscatto triplo
Disabilitare l’autoscatto
3. Quando la preparazione è terminata, l’indicatore
“1sec” appare sullo schermo monitor, e un’altra
immagine viene registrata dopo un secondo.
Selezionare questa
impostazione:
10s
2s
x3
10 secondi
4. I punti 2 e 3 vengono ripetuti ancora una volta per
registrare la terza immagine.
2 secondi
X3
5. Registrare l’immagine.
Disattiv
Spia dell’autoscatto
• Quando si preme il
pulsante di scatto
dell’otturatore, la spia
dell’autoscatto
lampeggia mentre il
conto alla rovescia
prosegue, e quindi
l’otturatore scatta dopo
che il conto alla
rovescia dell’autoscatto
è giunto alla fine.
• Questa operazione fa
apparire sullo schermo
monitor un indicatore
che identifica il tipo di
autoscatto selezionato.
• Con l’autoscatto triplo, la fotocamera registra una serie
di tre immagini nella sequenza descritta di seguito.
• È possibile interrompere un conto alla rovescia
dell’autoscatto in corso premendo il pulsante di
scatto dell’otturatore mentre la spia dell’autoscatto
lampeggia.
1. La fotocamera esegue un conto alla rovescia di
10 secondi e quindi registra la prima immagine.
2. La fotocamera si prepara a registrare l’immagine
successiva. Il lasso di tempo necessario per la
preparazione dipende dalle impostazioni
“Dimensione” e “Qualità” attuali della fotocamera,
dal tipo di memoria (incorporata o scheda) in
corso di utilizzo per la memorizzazione delle
immagini, e da se il flash è in fase di carica o no.
63
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
NOTE
Specificazione della dimensione delle
immagini
• L’impostazione dell’autoscatto “2 secondi” è l’ideale
quando si fotografa con una bassa velocità
dell’otturatore, perché essa aiuta ad evitare la
sfocatura delle immagini causata dal movimento
delle mani.
• Nel caso dell’autoscatto triplo, l’indicatore “1sec”
appare sullo schermo monitor tra una registrazione
di un’immagine e un’altra, indicando un intervallo di
un secondo circa tra le registrazioni delle immagini. Il
lasso di tempo effettivo necessario tra le immagini
dipende dalle impostazioni “Dimensione” e “Qualità”
attuali della fotocamera, e dal tipo di memoria in
corso di utilizzo e da se il flash è in corso di utilizzo o
no.
• Le seguenti funzioni non sono disponibili per l’utilizzo
in combinazione con l’autoscatto triplo.
“Coupling Shot” (pagina 84), “Pre-shot” (pagina 86),
“Business Shot” (pagina 88)
La “dimensione dell’immagine” è la dimensione
dell’immagine, espressa sotto forma di numero di pixel
verticali e orizzontali. Un “pixel” è uno dei tanti minuscoli
punti che costituiscono l’immagine. Più pixel offrono
dettagli più fini quando un’immagine viene stampata, ma un
numero di pixel più elevato ha come conseguenza anche
una maggiore dimensione del file dell’immagine. È
possibile selezionare una dimensione dell’immagine che
soddisfi le proprie esigenze per ottenere dettagli più
completi o una dimensione del file più ridotta.
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare la scheda
“Registraz”.
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Dimensione”,
e quindi premere [왘].
4. Usare [왖] o [왔] per selezionare l’impostazione
desiderata, e quindi premere [SET].
• Quando si seleziona la dimensione dell’immagine, il
valore di dimensione dell’immagine (pixel) si
alternerà sul display con il formato di stampa
corrispondente. Il formato di stampa indica il formato
della carta ottimale quando si stampa un’immagine
che è della dimensione selezionata.
64
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
Dimensione
dell’immagine
Formato di stampa
2048 × 1536
Stampa A4
2048 × 1360
(3:2)
Stampa A4 (rapporto
orizzontale a verticale di 3 : 2)
1600 × 1200
Stampa 5˝ × 7˝
1280 × 960
Stampa 3.5˝ × 5˝
640 × 480
E-mail (formato ottimale
quando si allega l’immagine ad
un’e-mail)
Specificazione della qualità delle immagini
La compressione di un’immagine prima della
memorizzazione può causare il deterioramento della
qualità dell’immagine. Più un’immagine viene compressa,
maggiore sarà la perdita di qualità. L’impostazione di
qualità dell’immagine specifica il rapporto di compressione
da utilizzare quando un’immagine viene memorizzata nella
memoria. È possibile selezionare un’impostazione di
qualità dell’immagine che soddisfi le proprie esigenze per
ottenere una qualità più elevata o una dimensione del file
più ridotta.
Più
grande
Più
piccola
• Le dimensioni indicate sono esclusivamente semplici
approssimazioni.
1. In un modo REC, premere [MENU].
• I formati di stampa sopra menzionati sono tutti valori
approssimativi quando si stampa ad una risoluzione di
200 dpi (punti per pollice). Usare un’impostazione
maggiore quando si desidera stampare ad una
risoluzione più elevata o quando si intende produrre una
stampa di maggiori dimensioni.
• Selezionando la dimensione dell’immagine “2048 × 1360
(3:2)”, le immagini verranno registrate con il rapporto fra
larghezza e altezza di 3 : 2 (orizzontale : verticale), che è
l’ideale per stampare su carta con un rapporto fra
larghezza e altezza di 3 : 2.
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare la scheda
“Registraz”.
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Qualità”, e
quindi premere [왘].
4. Usare [왖] o [왔] per selezionare
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
65
REGISTRAZIONE DI IMMAGINI DI BASE
Per ottenere ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Alta qualità dell’immagine,
grande dimensione del file
Alta
Qualità dell’immagine normale
e dimensione del file normale
Normale
Bassa qualità dell’immagine,
piccola dimensione del file
Economia
Qualità
più alta
Qualità
più bassa
IMPORTANTE!
• La dimensione del file effettiva dipende dal tipo di
immagine che viene registrata. Ciò significa che la
capacità di memorizzazione immagini rimanente
indicata sullo schermo monitor potrebbe non essere
esattamente accurata (pagine 24, 203).
66
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
Selezione del modo di messa a fuoco
È possibile scegliere uno tra cinque differenti modi di
messa a fuoco: Messa a fuoco automatica, Macro, Messa
a fuoco “Pan”, Infinito e Messa a fuoco manuale.
1. In un modo REC, premere
[왖] (
[왖 ] (
Per predisporre la fotocamera per
eseguire questa operazione:
Selezionare questa
impostazione:
Mettere a fuoco automaticamente
(Messa a fuoco automatica)
Nessuna
Eseguire la messa a fuoco
ravvicinata (Macro)
)
Fissare la distanza focale
(Messa a fuoco “Pan”)
).
Eseguire la messa a fuoco
all’infinito (Infinito)
• Ogni pressione di [왖] (
)
scorre le impostazioni per il
modo di messa a fuoco
disponibili nell’ordine indicato di
seguito.
Mettere a fuoco manualmente
(Messa a fuoco manuale)
Indicatore di modo di messa a fuoco
67
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
Uso della messa a fuoco automatica
Se è visibile:
Significa che:
Come il nome stesso suggerisce, la messa a fuoco
automatica mette a fuoco l’immagine automaticamente.
L’operazione di messa a fuoco automatica inizia quando si
preme il pulsante di scatto dell’otturatore fino a metà corsa.
La seguente è la gamma per la messa a fuoco automatica.
Cornice per la messa a fuoco verde
Spia di funzionamento verde
L’immagine è a
fuoco.
Cornice per la messa a fuoco rossa
Spia di funzionamento verde
lampeggiante
L’immagine non è a
fuoco.
Gamma: Da 40 cm circa a ∞ (infinito)
3. Premere il pulsante di scatto dell’otturatore
1. Premere [왖] (
) per scorrere le impostazioni
per i modi di messa a fuoco disponibili fino a
quando nessun indicatore di modo di messa a
fuoco è visualizzato sul display.
fino in fondo per registrare l’immagine.
NOTA
• Quando una messa a fuoco appropriata non è
possibile perché il soggetto si trova ad una distanza
inferiore a quella della gamma della messa a fuoco
automatica, la fotocamera passa automaticamente
alla gamma del modo Macro (pagina 70).
2. Comporre l’immagine in modo che il soggetto
principale venga a trovarsi all’interno della cornice
per la messa a fuoco, e quindi premere il pulsante
di scatto dell’otturatore fino a metà corsa.
■ Messa a fuoco “Pan” automatica
• È possibile capire se l’immagine è a fuoco osservando
la cornice per la messa a fuoco e la spia di
funzionamento.
10
Quando si preme il pulsante di scatto dell’otturatore fino in
fondo senza pause nel modo Messa a fuoco automatica, la
fotocamera registra immediatamente l’immagine utilizzando
la messa a fuoco “Pan” (pagina 71) senza attendere
l’esecuzione della messa a fuoco automatica. Ciò aiuta ad
evitare di perdere un momento speciale mentre si attende
che la fotocamera esegua la messa a fuoco automatica.
Spia di funzionamento
1600 1200
NORMAL
IN
1 / 1000
F4.0
1. In un modo REC, premere [MENU].
04/ 12/24
04/12
24
12:58
12
58
Cornice per la messa a fuoco
68
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
2. Selezionare la scheda “Registraz”, selezionare
“PF automat” e quindi premere [왘].
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
Per eseguire questa operazione:
Selezionare questa
impostazione:
Attivare la messa a fuoco “Pan” automatica
Attiv
Disattivare la messa a fuoco “Pan”
automatica
Disattiv
■ Premere dell’area di messa a fuoco
automatica
È possibile usare il seguente procedimento per cambiare
l’area di messa a fuoco automatica utilizzata nel modo
Messa a fuoco automatica e nel modo Macro (pagina 70).
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Sulla scheda “Registraz”, selezionare “Area
AF” e quindi premere [왘].
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare l’area di
messa a fuoco automatica desiderata, e
quindi premere [SET].
69
Per questo tipo di area di messa a fuoco
automatica:
Selezionare
questa
impostazione:
Gamma molto limitata al centro dello schermo
• Questa impostazione funziona bene con il
blocco della messa a fuoco (pagina 74).
Spot
Selezione automatica dell’area di messa a
fuoco in cui si trova il soggetto più vicino alla
fotocamera
• Con questa impostazione, sullo schermo
monitor appare all’inizio una cornice per la
messa a fuoco larga, che contiene sette
punti di messa a fuoco. Quando si preme il
pulsante di scatto dell’otturatore fino a metà
corsa, la fotocamera seleziona
automaticamente il punto di messa a fuoco in
cui si trova il soggetto più vicino alla
fotocamera, e una cornice per la messa a
fuoco appare in quel punto.
• Questa impostazione evita la perdita della
messa a fuoco di immagini in primo piano
che si verifica quando la fotocamera mette a
fuoco sullo sfondo. Essa è utile per semplici
istantanee in cui il soggetto non si trova al
centro dello schermo.
Multipla
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
• Spot
• Multipla
Uso del modo Macro
Usare il modo Macro quando è necessario mettere a fuoco
su soggetti in primo piano. Quanto segue indica la gamma
della messa a fuoco approssimativa nel modo Macro.
Gamma: Da 17 cm a 50 cm
1. Premere [왖] (
Cornice per la messa a fuoco
) per scorrere le
impostazioni per i modi di messa a fuoco
disponibili finché “ ” viene visualizzato
come indicatore del modo di messa a fuoco.
Cornice per la messa a fuoco
2. Registrare l’immagine.
• Le operazioni di messa a fuoco e di registrazione
dell’immagine sono identiche a quelle del modo
Messa a fuoco automatica.
NOTE
• Quando il modo Macro non riesce a mettere a fuoco
appropriatamente perché il soggetto è troppo
lontano, la fotocamera passa automaticamente alla
gamma della messa a fuoco automatica (pagina 68).
• Ogni volta che si esegue un’operazione di zoom
ottico (pagina 54) durante la registrazione con il
modo Macro, un valore apparirà sullo schermo
monitor come mostrato di seguito per segnalare la
gamma della messa a fuoco.
Esempio: 17 cm - 50 cm
70
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
IMPORTANTE!
Uso della messa a fuoco “Pan”
• L’uso del flash insieme allo zoom in grandangolo o al
modo Macro può far bloccare la luce del flash,
causando ombre indesiderate nell’immagine.
Normalmente, la fotocamera esegue la messa a fuoco
automatica per assicurare che le immagini siano sempre a
fuoco. La selezione della messa a fuoco “Pan” disabilita la
messa a fuoco automatica, pertanto l’otturatore viene
rilasciato appena si preme il pulsante di scatto
dell’otturatore. Questo modo è ideale per istantanee di
base. La gamma per la messa a fuoco dipende
dall’impostazione dello zoom, dalla quantità di luce
disponibile quando si registra, e da altre condizioni di
registrazione.
1. Premere [왖] (
) per scorrere le
impostazioni per i modi di messa a fuoco
disponibili finché “ ” viene visualizzato
come indicatore del modo di messa a fuoco.
2. Premere il pulsante di scatto dell’otturatore
fino in fondo per registrare immediatamente
senza messa a fuoco automatica.
71
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
NOTA
• Se si preme il
pulsante di scatto
dell’otturatore fino a
metà corsa, la
distanza di messa a
fuoco apparirà sullo
schermo monitor.
Uso del modo Infinito
Il modo Infinito fissa la messa a fuoco all’infinito (∞). Usare
questo modo quando si registrano paesaggi o altre
immagini molto lontane.
1. Premere [왖] (
) per scorrere le impostazioni
per i modi di messa a fuoco disponibili finché
“ ” viene visualizzato come indicatore del
modo di messa a fuoco.
Gamma per la messa a
fuoco
IMPORTANTE!
• La gamma della messa a fuoco con l’impostazione
teleobiettivo dello zoom ottico è più ridotta della
gamma della messa a fuoco con l’impostazione
grandangolo.
• La gamma della messa a fuoco con un’illuminazione
più scura è più ridotta della gamma della messa a
fuoco con un’illuminazione più chiara.
2. Registrare l’immagine.
72
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
2. Osservando
Uso della messa a fuoco manuale
l’immagine sullo
schermo monitor,
usare [왗] o [왘] per
mettere a fuoco.
Con il modo Messa a fuoco manuale è possibile regolare
manualmente la messa a fuoco di un’immagine. La tabella
riportata di seguito mostra la gamma per la messa a fuoco
nel modo Macro.
Gamma: Da 17 cm a infinito (∞)
1. Premere [왖] (
Posizione di messa a
fuoco manuale
)
per scorrere le
impostazioni per i
modi di messa a
fuoco disponibili
finché “ ” viene
visualizzato come
indicatore del modo
di messa a fuoco.
Per fare ciò:
Eseguire questa
operazione:
Mettere a fuoco un soggetto vicino
Premere [왗].
Mettere a fuoco un soggetto lontano
Premere [왘].
• Quando si preme [왗] o [왘] l’area all’interno del bordo
visualizzato al punto 1 riempie momentaneamente lo
schermo monitor per assistere la messa a fuoco.
L’immagine normale riapparirà dopo poco.
Bordo
• A questo punto, sul display appare anche un bordo
indicante la parte dell’immagine che sarà usata per
la messa a fuoco manuale.
3. Premere il pulsante di scatto dell’otturatore
per registrare l’immagine.
IMPORTANTE!
• Nel modo di messa a fuoco manuale, i pulsanti [왗] e
[왘] regolano la messa a fuoco, anche se si è usata
la funzione di personalizzazione pulsante per
assegnare altre funzioni ad essi (pagina 103).
73
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
NOTA
Uso del blocco della messa a fuoco
• Ogni volta che si esegue un’operazione di zoom
ottico (pagina 54) durante la registrazione con la
messa a fuoco manuale, un valore apparirà sullo
schermo monitor come mostrato di seguito per
segnalare la gamma della messa a fuoco.
Esempio: MF 17 cm - ∞
Il blocco della messa a fuoco è una tecnica che può essere
utilizzata per mettere a fuoco un soggetto che non si trova
all’interno della cornice per la messa a fuoco quando si
registra un’immagine. È possibile usare il blocco della
messa a fuoco nel modo Messa a fuoco automatica e nel
modo Macro (
).
1. Usando lo schermo
monitor, comporre
l’immagine in modo
che il soggetto
principale venga a
trovarsi all’interno
della cornice per la
messa a fuoco, e
quindi premere il
pulsante di scatto
dell’otturatore fino a
metà corsa.
Soggetto principale
10
1600 1200
NORMAL
IN
1 / 1000
F4.0
04/ 12/24
04/12
24
12:58
12
58
Cornice per la
messa a fuoco
• Questa operazione blocca la messa a fuoco sul
soggetto che attualmente è inquadrato all’interno
della cornice per la messa a fuoco.
74
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
2. Tenendo premuto il
pulsante di scatto
dell’otturatore fino a
metà corsa,
ricomporre
l’immagine come
desiderato.
Compensazione dell’esposizione (Valore EV)
10
1600 1200
NORMAL
La compensazione dell’esposizione consente di cambiare
manualmente l’impostazione dell’esposizione (il valore EV)
per adattarsi all’illuminazione del soggetto. Questa
funzione aiuta ad ottenere risultati migliori quando si
registra un soggetto in controluce, un soggetto fortemente
illuminato in interni o un soggetto su uno sfondo scuro.
IN
1 / 1000
F4.0
04/ 12/24
04/12
24
12 : 58
Soggetto principale
Gamma della compensazione dell’esposizione:
Da –2,0 EV a +2,0 EV
Incrementi/Decrementi: 1/3 di EV
3. Quando l’immagine è composta come
desiderato, premere il pulsante di scatto
dell’otturatore fino in fondo per registrare
l’immagine.
1. In un modo REC, premere [MENU].
• Le operazioni di messa a fuoco e di registrazione
dell’immagine sono identiche a quelle del modo
Messa a fuoco automatica.
2. Selezionare la scheda
“Registraz”,
selezionare “Valore
EV” e quindi premere
[왘].
NOTA
• Il blocco della messa a fuoco blocca anche
l’esposizione.
Valore di compensazione
dell’esposizione
75
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
3. Usare [왖] o [왔] per
• Per annullare la compensazione dell’esposizione,
regolare il valore finché esso diventa 0.0.
cambiare il valore di
compensazione
dell’esposizione, e
quindi premere [SET].
• La pressione di [SET]
memorizza il valore
visualizzato.
4. Registrare l’immagine.
IMPORTANTE!
• Quando si fotografa con un’illuminazione molto scura
o molto chiara, può non essere possibile ottenere
risultati soddisfacenti neppure dopo aver eseguito la
compensazione dell’esposizione.
Valore EV
[왖] : Fa aumentare il valore EV. Un valore EV più alto
è meglio per soggetti colorati chiari e soggetti in
controluce.
NOTE
• L’esecuzione di un’operazione di compensazione
dell’esposizione fa cambiare automaticamente il
modo di misurazione esposimetrica nel modo di
misurazione esposimetrica pesata al centro. Se si
riporta il valore EV a 0.0, il modo di misurazione
esposimetrica ritorna al modo di misurazione
esposimetrica multipattern.
• È possibile usare la funzione di personalizzazione
pulsante (pagina 103) per configurare la fotocamera
in modo che essa esegua la compensazione
dell’esposizione ogni volta che si preme [왗] o [왘]
mentre la fotocamera si trova in un modo REC. Ciò è
utile quando si regola la compensazione
dell’esposizione osservando contemporaneamente
l’istogramma su schermo (pagina 96).
[왔] : Fa diminuire il valore EV. Un valore EV più basso
è meglio per soggetti colorati scuri e per
fotografie in esterni in giornate serene.
76
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare
Regolazione del bilanciamento del bianco
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
Le lunghezze d’onda della luce prodotta da varie fonti di
luce (luce diurna, lampadine, ecc.) possono influire sul
colore di un soggetto quando questo viene registrato. Il
bilanciamento del bianco consente di eseguire regolazioni
per compensare i differenti tipi di luce, in modo da far
apparire più naturali i colori di un’immagine.
Quando si fotografa in queste
condizioni:
Selezionare questa
impostazione:
Condizioni normali
Automatico
Luce diurna di esterni in una giornata
serena
1. In un modo REC, premere [MENU].
Luce diurna di esterni in una giornata
nuvolosa o piovosa, all’ombra di un
albero, ecc.
2. Selezionare la scheda
“Registraz”,
selezionare “Bil
bianco” e quindi
premere [왘].
All’ombra di un edificio o in qualsiasi
altra area in cui la temperatura del
colore è elevata
Sotto una luce fluorescente bianca o
una luce fluorescente bianca a luce
diurna (sopprime la velatura del
colore)
1
Sotto una luce fluorescente a luce
diurna (sopprime la velatura del
colore)
2
Sotto una luce a incandescenza
Luce difficile che richiede il controllo
manuale (Fare riferimento a
“Configurazione manuale
dell’impostazione del bilanciamento
del bianco”.)
77
Manuale
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
NOTE
Configurazione manuale
dell’impostazione del bilanciamento del
bianco
• Quando “Automatico” è selezionato per
l’impostazione del bilanciamento del bianco, la
fotocamera determina automaticamente il punto
bianco del soggetto. I colori e le condizioni di
illuminazione di alcuni soggetti possono causare
problemi quando la fotocamera tenta di determinare
il punto bianco, rendendo impossibile una
regolazione appropriata del bilanciamento del
bianco. Quando accade ciò, usare le impostazioni di
luce diurna, nuvoloso, o una delle altre impostazioni
di bilanciamento del bianco fisse per specificare il
tipo di illuminazione disponibile.
• È possibile usare la funzione di personalizzazione
pulsante (pagina 103) per configurare la fotocamera
in modo che l’impostazione del bilanciamento del
bianco cambi ogni volta che si preme [왗] o [왘]
mentre la fotocamera si trova in un modo REC.
Alcune fonti di luce complesse o altre condizioni ambientali
possono rendere impossibile l’ottenimento di buoni risultati
quando “Automatico” o una delle impostazioni per la fonte
di luce fisse è selezionata per il bilanciamento del bianco. Il
bilanciamento del bianco manuale consente di configurare
la fotocamera per una particolare fonte di luce e altre
condizioni.
Notare che si deve eseguire il bilanciamento del bianco
manuale nelle stesse condizioni che si avranno quando si
scatteranno le fotografie. Procurarsi un foglio di carta
bianca e tenerlo a portata di mano prima di iniziare il
seguente procedimento.
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Registraz”,
selezionare “Bil bianco” e quindi premere [왘].
78
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
3. Usare [왖] o [왔] per
• Questa operazione avvia il procedimento di
regolazione del bilanciamento del bianco. Il
messaggio “Fine” appare sullo schermo monitor al
termine del procedimento di regolazione del
bilanciamento del bianco.
selezionare “Manuale”.
• Questa operazione fa
apparire sullo schermo
monitor l’oggetto
utilizzato per ultimo per
regolare il bilanciamento
del bianco manuale. Se
si desidera usare le stesse impostazioni configurate
durante una precedente operazione di impostazione
manuale del bilanciamento del bianco, saltare il
punto 4 ed eseguire il punto 5.
• Se l’illuminazione è scarsa o se si punta la
fotocamera su un oggetto colorato scuro mentre si
esegue la regolazione manuale del bilanciamento del
bianco, per completare il procedimento potrebbe
essere necessario un lungo lasso di tempo lungo.
5. Premere [SET].
• Questa operazione memorizza le impostazioni del
bilanciamento del bianco e riporta la fotocamera al
modo di registrazione attualmente selezionato.
4. Puntare la fotocamera su della carta bianca o
un altro oggetto bianco simile nelle
condizioni di illuminazione per cui si desidera
impostare il bilanciamento del bianco, e
quindi premere il pulsante di scatto
dell’otturatore.
NOTA
• Dopo aver regolato il bilanciamento del bianco
manualmente, l’impostazione rimane in effetto finché
non la si cambia o finché non si spegne la
fotocamera.
Carta bianca
79
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
Numero di scena
Uso del modo BESTSHOT
21
22
23
La selezione di una delle 23 scene BESTSHOT predispone
automaticamente la fotocamera per la registrazione di
un’immagine di tipo simile.
Numero di scena
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
Nome della scena
Ritratto
Paesaggio
Ritratto con paesaggio
Coupling Shot (pagina 84)
Pre-shot (pagina 86)
Bambini
Ritratto illuminato da candele
Festa
Animale domestico
Fiori
Verde naturale
Tramonto
Notturno
Notturno con Persone
Fuochi d’artificio
Cibo
Testo
Raccolta
Blanco e nero
Rétro
Nome della scena
Crepuscolo
Biglietti da visita e documenti (pagina 88)
Lavagna bianca, ecc. (pagina 88)
Memorizza scena utente (pagina 82)
1. Premere [
] (REC) e
quindi selezionare “
BESTSHOT” come
modo di registrazione
(pagina 48).
• Questa operazione fa
entrare la fotocamera nel
modo BESTSHOT e
visualizza una scena
campione.
• È possibile usare la funzione di personalizzazione
pulsante (pagina 103) per configurare la fotocamera
in modo che essa entri nel modo BESTSHOT ogni
volta che si preme [왗] o [왘] mentre la fotocamera si
trova in un modo REC.
80
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare la scena
• L’elaborazione per la riduzione dei disturbi digitali
viene eseguita automaticamente durante la
registrazione di una scena di notturno, di fuochi
d’artificio o di altre immagini che richiedono basse
velocità dell’otturatore. Per questo motivo, è
necessario più tempo per registrare immagini a
velocità dell’otturatore più basse. Fare attenzione a
non eseguire alcuna operazione con i pulsanti della
fotocamera fino a quando l’operazione di
registrazione immagine è terminata.
• Quando si registra l’immagine di una scena notturna,
di fuochi d’artificio o qualche altra immagine usando
una bassa velocità dell’otturatore, si consiglia di
usare un treppiede per evitare le conseguenze del
movimento delle mani.
campione desiderata, e quindi premere [SET].
• Se si desidera controllare quale scena campione è
attualmente selezionata o se si desidera passare ad
una scena differente, premere di nuovo [SET].
3. Registrare l’immagine.
IMPORTANTE!
• Le scene BESTSHOT non sono state registrate
usando questa fotocamera. Esse sono fornite
esclusivamente come campioni.
• A causa delle condizioni di ripresa e altri fattori,
un’immagine registrata usando la predisposizione di
una scena BESTSHOT potrebbe non produrre
esattamente il risultato desiderato.
• È possibile cambiare le impostazioni della
fotocamera eseguite quando si seleziona una scena
BESTSHOT. Notare, tuttavia, che le impostazioni
BESTSHOT ritornano al rispettivo stato di default
quando si seleziona un’altra scena BESTSHOT,
quando si cambia il modo di registrazione o quando
si spegne la fotocamera.
NOTA
• La guida alle operazioni e la scena BESTSHOT
attualmente selezionata appaiono sul display per due
secondi circa dopo che la fotocamera è entrata nel
modo BESTSHOT in questa maniera, o se la
fotocamera si trova nel modo BESTSHOT quando la
si accende.
81
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
4. Usare [왗] o [왘] per
Creazione di predisposizioni BESTSHOT
personalizzate
visualizzare l’immagine
la cui predisposizione
si desidera
memorizzare come
scena BESTSHOT.
È possibile usare il procedimento descritto di seguito per
salvare la predisposizione di un’immagine registrata come
scena BESTSHOT. Dopodiché, è possibile richiamare la
predisposizione ogni volta che si desidera utilizzarla.
5. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Salva”, e
1. Premere [
] (REC) e quindi selezionare “
BESTSHOT” come modo di registrazione
(pagina 48).
quindi premere [SET].
• Questa operazione memorizza la predisposizione.
Ora è possibile usare il procedimento descritto a
pagina 80 per selezionare la predisposizione
dell’utente per la registrazione.
• Questa operazione fa entrare la fotocamera nel
modo BESTSHOT e visualizza una scena campione.
2. Usare [왗] o [왘] per
visualizzare
“Memorizza scena
utente”.
3. Premere [SET].
82
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
IMPORTANTE!
Per cancellare una predisposizione
dell’utente del modo BESTSHOT
• Le predisposizioni dell’utente del modo BESTSHOT
sono situate nella memoria incorporata nella
fotocamera dopo le scene campione incorporate.
• Notare che la formattazione della memoria
incorporata (pagina 144) cancella tutte le
predisposizioni dell’utente del modo BESTSHOT.
1. Premere [
] (REC) e quindi selezionare “
BESTSHOT” come modo di registrazione
(pagina 48).
2. Usare [왗] o [왘] per visualizzare la
NOTE
predisposizione dell’utente che si desidera
cancellare.
• Le seguenti sono le impostazioni incluse in una
predisposizione dell’utente del modo BESTSHOT:
modo di messa a fuoco, valore EV, modo di
bilanciamento del bianco, modo del flash, sensibilità
ISO, potenza flash, Flash Assist, nitidezza,
saturazione, contrasto.
• Notare che soltanto le immagini registrate con
questa fotocamera possono essere usate per creare
una predisposizione dell’utente del modo BESTSHOT.
• È possibile avere un massimo di 999 predisposizioni
dell’utente del modo BESTSHOT alla volta nella
memoria incorporata nella fotocamera.
• È possibile controllare la predisposizione attuale di
una scena visualizzando i vari menu di impostazione.
• Quando si registra una predisposizione dell’utente
BESTSHOT, ad essa viene automaticamente
assegnato un nome di file utilizzando il formato
indicato di seguito, e la predisposizione viene
memorizzata automaticamente nella cartella “SCENE”.
US100nnn.JPE (n = da 0 a 9)
3. Premere [왔] (
) per cancellare la
predisposizione dell’utente.
4. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Cancella”.
5. Premere [SET] per cancellare il file.
6. Premere [MENU].
83
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
Unione di fotografie di due persone in una
singola immagine (“Coupling Shot”)
• Immagini
unite
“Coupling Shot” consente di registrare le immagini di due
persone e di unirle poi in una singola immagine. Ciò
consente di includere se stessi in immagini di gruppo,
anche se nei pressi non c’è nessuno a cui si possa
chiedere di registrare l’immagine in vece propria. “Coupling
Shot” è disponibile nel modo BESTSHOT (pagina 80).
• Prima
immagine
Questa è la parte
dell’immagine che
non include la
persona che sta
registrando la prima
immagine.
1. Premere [
] (REC) e quindi selezionare “
BESTSHOT” come modo di registrazione
(pagina 48).
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare “Coupling
Shot”, e quindi premere [SET].
• Seconda
immagine
Accertandosi che lo
sfondo
dell’immagine sia
allineato
correttamente,
registrare l’immagine
della persona che ha
registrato la prima
immagine.
84
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
5. Quindi, allineare la
3. Allineare la cornice
per la messa a fuoco
sullo schermo
monitor con il
soggetto che si
desidera avere sul
lato sinistro
dell’immagine.
• Quando è selezionata
“Coupling Shot”,
l’impostazione “Area AF”
(pagina 69) diventa
automaticamente “Spot”.
cornice per la messa a
fuoco con il soggetto
che si desidera avere
sul lato destro
dell’immagine, facendo
attenzione ad allineare
lo sfondo vero e
proprio con lo sfondo
semitrasparente della
prima immagine, che è
visualizzato sullo
schermo monitor.
Cornice per la
messa a fuoco
Sfondo
semitrasparente
• Se si preme [MENU] in qualsiasi momento dopo
l’esecuzione del punto 4 del procedimento sopra
descritto, la prima immagine scompare e si ritorna al
punto 3.
4. Premere il pulsante di scatto dell’otturatore
per registrare il lato sinistro dell’immagine.
• Le impostazioni di messa a fuoco, esposizione,
bilanciamento del bianco, zoom e flash sono fisse
per questo tipo di immagine.
6. Quando tutto è allineato correttamente,
registrare il lato destro dell’immagine.
85
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
• Bloccare lo sfondo sullo
schermo monitor.
Registrazione di un soggetto su un’immagine
di sfondo esistente “Pre-shot”
“Pre-shot” aiuta ad ottenere lo sfondo desiderato, anche se
si deve chiedere a qualcun altro di registrare l’immagine in
vece propria. Fondamentalmente, “Pre-shot” è un processo
a due fasi.
1. Comporre lo sfondo desiderato e premere il pulsante di
scatto dell’otturatore, operazione che fa rimanere sullo
schermo monitor un’immagine semitrasparente dello
sfondo.
2. Mettersi in posa sullo sfondo originale, e farsi scattare
una foto da qualcun altro, chiedendo di comporre
l’immagine usando l’immagine semitrasparente sullo
schermo monitor come guida.
• La fotocamera memorizza soltanto l’immagine prodotta
con il punto 2.
• A seconda di come l’immagine viene effettivamente
composta al punto 2, il suo sfondo potrebbe non essere
esattamente identico a quello composto dall’utente al
punto 1.
• Registrare l’immagine,
usando lo sfondo sullo
schermo monitor come
guida.
• Viene registrata soltanto la
seconda immagine.
Notare che “Pre-shot” è disponibile soltanto nel modo
BESTSHOT (pagina 80).
86
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
1. Premere [
4. Ora è possibile porsi
] (REC) e quindi selezionare “
BESTSHOT” come modo di registrazione
(pagina 48).
davanti allo sfondo e
chiedere a qualcun
altro di scattare la
foto, usando lo
sfondo
semitrasparente sullo
schermo monitor
come guida per la
composizione.
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare “Pre-shot”, e
quindi premere [SET].
3. Comporre lo sfondo desiderato sullo schermo
monitor, e quindi premere il pulsante di scatto
dell’otturatore per registrare
temporaneamente lo sfondo come immagine
di riferimento.
Sfondo semitrasparente
• È possibile premere [MENU] a questo punto per far
scomparire lo sfondo semitrasparente dallo schermo
monitor. Quindi è possibile ripetere il punto 3 per
registrare un nuovo sfondo.
• Questa operazione fa apparire sullo schermo monitor
un’immagine semitrasparente dello sfondo, ma
l’immagine visualizzata non viene realmente salvata
nella memoria della fotocamera.
5. Dopo aver composto l’immagine finale
(usando lo sfondo semitrasparente come
guida), la persona che regge la fotocamera
deve premere il pulsante di scatto
dell’otturatore per registrare.
• Le impostazioni di messa a fuoco, esposizione,
bilanciamento del bianco, zoom e flash sono fisse
per questo tipo di immagine.
• Notare che l’immagine dello sfondo semitrasparente
registrata temporaneamente al punto 3 è
esclusivamente per scopi di composizione.
L’immagine finale contiene soltanto ciò che si trova
davanti alla fotocamera quando il pulsante di scatto
dell’otturatore viene premuto al punto 5.
87
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
■ Immagini campione delle predisposizioni
Registrazione di immagini di biglietti da
visita e di documenti (Business Shot)
• Biglietti da visita e
documenti
La registrazione di un biglietto da visita, di un documento,
di una lavagna bianca o di oggetti di forma simile da una
posizione in diagonale può far apparire il soggetto
deformato nell’immagine risultante. Business Shot
corregge automaticamente la forma di oggetti rettangolari
in modo da far apparire questi come se la fotocamera fosse
posizionata direttamente davanti ad essi.
• Lavagna bianca, ecc.
IMPORTANTE!
Prima della correzione
della distorsione
trapezoidale
• Prima di registrare, comporre l’immagine in modo
che la sagoma dell’oggetto che si desidera registrare
rientri interamente nello schermo monitor. La
fotocamera non sarà in grado di individuare
correttamente la forma del soggetto se questo non è
racchiuso interamente nello schermo monitor.
• La fotocamera non sarà in grado di individuare la
forma del soggetto anche quando questo è dello
stesso colore dello sfondo. Accertarsi che il soggetto
si trovi su uno sfondo che consenta alla sagoma del
soggetto di spiccare.
Dopo la correzione
della distorsione
trapezoidale
88
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
NOTA
Per usare Business Shot
• Quando la fotocamera è in diagonale rispetto ad un
biglietto da visita o ad un documento che essa sta
registrando, la forma del biglietto da visita o del
documento potrebbe apparire distorta nell’immagine.
La correzione automatica della distorsione
trapezoidale corregge tale distorsione, il che significa
che i soggetti appaiono normali anche se si è
registrato con la fotocamera in diagonale.
1. Premere [
] (REC) e quindi selezionare “
BESTSHOT” come modo di registrazione
(pagina 48).
2. Usare [왗] o [왘] per selezionare l’immagine
Business Shot desiderata, e quindi premere
[SET].
3. Registrare l’immagine.
• Questa operazione
visualizza una schermata
che mostra tutti gli oggetti
nell’immagine che si
qualificano come
candidati per la
correzione della
distorsione trapezoidale.
Un messaggio di errore apparirà (pagina 201) se la
fotocamera non è in grado di trovare un candidato
adatto per la correzione della distorsione
trapezoidale nell’immagine. Dopo un po’, l’immagine
originale verrà memorizzata in memoria, così com’è.
89
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
4. Usare [왗] o [왘] per selezionare il candidato
Uso del modo Filmati
che si desidera correggere.
È possibile registrare dei filmati con audio. Un singolo
filmato può essere della durata consentita dalla capacità
della memoria disponibile.
5. Usare [왖] o [왔] per
selezionare
“Correggi”, e quindi
premere [SET].
• Formato di file: AVI
Il formato AVI è conforme al formato Motion JPEG
patrocinato dall’Open DML Group.
• Se si seleziona “Annulla”
al posto di “Correggi”,
l’immagine originale verrà
memorizzata così com’è,
senza correzione.
• Dimensione dell’immagine: 320 × 240 pixel
• Dimensione del file del filmato: Circa 300 KB al secondo
• Durata massima dei filmati
— Un filmato:
Durata consentita dalla capacità della memoria
disponibile
IMPORTANTE!
• La dimensione dell’immagine massima di Business
Shot è 1600 × 1200 pixel, anche se la fotocamera è
configurata per una dimensione dell’immagine
maggiore. Un’impostazione di dimensione
dell’immagine minore di 1600 × 1200 pixel registra le
immagini alla dimensione specificata.
NOTA
• È possibile riprodurre filmati registrati nel modo
Filmati sul computer di cui si dispone usando
Windows Media Player.
90
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
1. Premere [
] (REC) e
quindi selezionare “
Movie” come modo di
registrazione (pagina
48).
• Questa operazione fa
entrare la fotocamera nel
modo Filmati e fa
apparire “
” sullo
schermo monitor.
Tempo di registrazione
rimanente
• L’avvio di un’operazione di registrazione filmati
causa la disabilitazione dello zoom ottico. Soltanto lo
zoom digitale è disponibile mentre è in corso
un’operazione di registrazione filmati. Se si desidera
usare lo zoom ottico per registrare un filmato,
eseguire l’operazione di zoom prima di avviare
l’operazione di registrazione.
• Il modo di messa a fuoco cambia automaticamente
in Messa a fuoco “Pan” (pagina 71) quando si entra
nel modo Filmati, a prescindere dall’impostazione di
messa a fuoco della memoria di modo (pagina 104).
Tuttavia, è possibile passare ad un altro modo di
messa a fuoco prima di iniziare una registrazione.
Tempo di registrazione
• È possibile usare la funzione di personalizzazione
pulsante (pagina 103) per configurare la fotocamera
in modo che essa entri nel modo Filmati ogni volta
che si preme [왗] o [왘] mentre la fotocamera si trova
in un modo REC.
2. Puntare la fotocamera
sul soggetto e quindi
premere il pulsante di
scatto dell’otturatore.
3. Al termine della registrazione del filmato, il
file del filmato viene memorizzato nella
memoria di file.
Indicatore di registrazione
filmati
• La registrazione del
filmato continua per la
durata consentita dalla
capacità della memoria
rimanente, o finché non la
si interrompe premendo di
nuovo il pulsante di scatto
dell’otturatore.
91
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
IMPORTANTE!
— La fotocamera mette a fuoco automaticamente
ogni volta che come modo di messa a fuoco è
selezionata la messa a fuoco automatica o Macro
(
) (pagina 67). Tenere presente che il segnale
acustico di conferma che suona durante
l’operazione di messa a fuoco automatica sarà
registrato nell’audio. Se non si desidera il segnale
acustico di conferma nell’audio, tenere Messa a
fuoco “Pan” (
) come modo di messa a fuoco, o
selezionare Messa a fuoco manuale (
)e
mettere a fuoco manualmente l’immagine prima di
iniziare a registrare.
— La messa a fuoco automatica non viene eseguita
nel caso dei modi di messa a fuoco Messa a
fuoco “Pan” (
), Messa a fuoco manuale (
)e
Infinito (
), e pertanto non suona alcun segnale
acustico di conferma. Nel caso del modo Messa a
fuoco manuale, non è possibile regolare le
impostazioni per la messa a fuoco mentre la
registrazione è in corso. Accertarsi di eseguire
tutte le regolazioni prima di avviare l’operazione
di registrazione.
• Alcuni tipi di schede di memoria impiegano più
tempo per registrare i dati, cosa che può causare la
perdita dei fotogrammi dei filmati.
e REC
lampeggiano sullo schermo monitor durante la
registrazione per segnalare che un fotogramma è
stato tralasciato.
• Il flash non si aziona nel modo Filmati.
• Questa fotocamera registra anche l’audio. Tenere
presente i seguenti punti quando si registra un
filmato.
— Fare attenzione a non
ostruire il microfono
con le dita.
— Buoni risultati di
registrazione non
sono possibili quando
la fotocamera è
eccessivamente
lontana dal soggetto.
Microfono
— Se si usano i pulsanti della fotocamera durante la
registrazione, come conseguenza di ciò il rumore
dei pulsanti potrebbe venire incluso nell’audio.
— L’audio dei filmati viene registrato in monofonico.
— La fotocamera passa automaticamente al modo
Messa a fuoco “Pan” (
) (pagina 71) ogni volta
che si entra nel modo Filmati.
92
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
NOTA
Registrazione dell’audio
• È possibile riprodurre un file audio registrato nel
modo Istantanee con audio sul computer di cui si
dispone usando Windows Media Player.
La registrazione dell’audio per un’istantanea crea due
file separati: uno per i dati di immagine e uno per i dati
audio. I file vengono memorizzati in cartelle differenti
nella memoria della fotocamera (pagina 172).
Aggiunta dell’audio ad un’istantanea
È possibile aggiungere l’audio ad un’istantanea dopo aver
registrato l’immagine.
• Formato di immagine: JPEG
JPEG è un formato di immagine che offre un’efficiente
compressione dei dati.
L’estensione di file di un file JPEG è “.JPG”.
1. Premere [
(
+
] (REC) e quindi selezionare “
)” come modo di registrazione (pagina 48).
• Questa operazione fa entrare la fotocamera nel
modo Istantanee con audio e fa apparire “
” sullo
schermo monitor.
• Formato audio: Formato di registrazione WAVE/ADPCM
Questo è il formato standard di Windows per la
registrazione audio. L’estensione di file di un file WAVE/
ADPCM è “.WAV”.
• È possibile usare la funzione di personalizzazione
pulsante (pagina 103) per configurare la fotocamera
in modo che essa entri nel modo Istantanee con
audio ogni volta che si preme [왗] o [왘] mentre la
fotocamera si trova in un modo REC.
• Tempo di registrazione:
Fino a 30 secondi circa per immagine
• Dimensione dei file audio:
120 KB circa (registrazione di 30 secondi di circa 4 KB al
secondo)
2. Premere il pulsante di
scatto dell’otturatore
per registrare
l’immagine.
93
Tempo di registrazione
rimanente
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
• Dopo che l’immagine è stata registrata, la
fotocamera entra nello stato di attesa registrazione
audio, con l’immagine appena registrata visualizzata
sullo schermo monitor.
Registrazione della voce
• È possibile annullare lo stato di attesa registrazione
audio premendo [MENU].
• Formato audio: Formato di registrazione WAVE/ADPCM
Questo è il formato standard di Windows per la
registrazione audio. L’estensione di file di un file WAVE/
ADPCM è “.WAV”.
Il modo Registrazione vocale consente di registrare la
propria voce rapidamente e facilmente.
3. Premere il pulsante di scatto dell’otturatore
per avviare la registrazione dell’audio.
• Tempo di registrazione:
39 minuti circa con la memoria incorporata
• La spia di funzionamento lampeggia in verde mentre
la registrazione è in corso.
• Dimensione dei file audio:
120 KB circa (registrazione di 30 secondi di circa 4 KB al
secondo)
4. La registrazione si interrompe dopo 30
secondi circa o quando si preme il pulsante di
scatto dell’otturatore.
NOTA
• È possibile riprodurre file registrati nel modo
Registrazione vocale sul computer di cui si dispone
usando Windows Media Player.
IMPORTANTE!
• Non è possibile usare il modo Istantanee con audio
in combinazione con l’autoscatto triplo o con
“Coupling Shot”.
94
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
1. Premere [
] (REC) e
quindi selezionare “
Voice” come modo di
registrazione (pagina
48).
• Questa operazione fa
entrare la fotocamera
nel modo Registrazione
vocale e fa apparire
“
” sullo schermo
monitor.
3. Per interrompere la registrazione, premere di
Tempo di registrazione
nuovo il pulsante di scatto dell’otturatore.
Questa operazione salva anche la
registrazione in un file nella memoria della
fotocamera.
NOTA
• Se si tiene premuto [DISP] premendo
contemporaneamente il pulsante di alimentazione o
[
] (REC), la fotocamera entra nel modo
Registrazione vocale senza che l’obiettivo si
estenda.
Tempo di registrazione
rimanente
• È possibile usare la funzione di personalizzazione
pulsante (pagina 103) per configurare la fotocamera
in modo che essa entri nel modo Registrazione
vocale ogni volta che si preme [왗] o [왘] mentre la
fotocamera si trova in un modo REC.
2. Premere il pulsante di scatto dell’otturatore
per avviare la registrazione della voce.
• La spia di funzionamento lampeggia in verde mentre
la registrazione è in corso.
• È possibile inserire dei contrassegni di indice
durante la registrazione premendo [SET]. Fare
riferimento a pagina 123 per informazioni sul salto ad
un contrassegno di indice durante la riproduzione.
95
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
■ Avvertenze sulla registrazione dell’audio
Uso dell’istogramma
• Tenere il microfono sul
davanti della fotocamera
puntato verso la fonte.
• Fare attenzione a non
ostruire il microfono con le
dita.
È possibile usare il pulsante [DISP] per visualizzare un
istogramma sullo schermo monitor. L’istogramma consente di
controllare le condizioni di esposizione mentre si registrano le
immagini (pagina 26). È possibile visualizzare l’istogramma di
un’immagine registrata anche nel modo PLAY.
Microfono
• Buoni risultati di registrazione non sono possibili quando
la fotocamera è eccessivamente lontana dal soggetto.
• La pressione del pulsante di alimentazione o la pressione
di [
] (PLAY) interrompe la registrazione in quel punto e
memorizza l’eventuale audio registrato fino a quel punto.
• È possibile eseguire anche la “postregistrazione” per
aggiungere l’audio ad un’istantanea dopo aver registrato
l’immagine, ed è possibile anche cambiare l’audio
registrato per un’immagine. Per ulteriori informazioni,
vedere pagina 121.
Istogramma
• L’istogramma è un grafico che rappresenta la luminosità di
un’immagine in termini di numero di pixel. L’asse verticale
indica il numero di pixel, mentre l’asse orizzontale indica la
luminosità. È possibile usare l’istogramma per determinare
se un’immagine include ombre (lato sinistro), mezzi toni
(centro), e zone di massima luce (lato destro) per mettere in
evidenza sufficienti dettagli dell’immagine. Se l’istogramma
appare troppo asimmetrico per qualche motivo, è possibile
usare la compensazione dell’esposizione (valore EV) per
spostare l’istogramma verso sinistra o verso destra allo
scopo di ottenere un migliore equilibrio. È possibile ottenere
l’esposizione ottimale correggendo l’esposizione in modo
che il grafico sia il più vicino possibile al centro.
96
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
• Viene visualizzato anche un istogramma RGB che mostra
la distribuzione delle componenti R (rosso) , G (verde) e
B (blu). Questo istogramma può essere utilizzato per
determinare se c’è troppo o troppo poco di ciascuna delle
componenti del colore in un’immagine.
• Quando l’istogramma è troppo
spostato sulla destra, significa
che ci sono troppi pixel chiari.
Questo tipo di istogramma
viene generato quando
l’immagine globale è chiara.
Un istogramma che è troppo
spostato sulla destra può
avere come conseguenza lo
“sbiancamento” delle aree
chiare di un’immagine.
NOTA
• È possibile usare la funzione di personalizzazione
pulsante (pagina 103) per configurare la fotocamera
in modo che essa esegua la compensazione
dell’esposizione ogni volta che si preme [왗] o [왘]
mentre la fotocamera si trova in un modo REC. Se si
fa ciò, è possibile regolare la compensazione
dell’esposizione osservando contemporaneamente
l’istogramma su schermo (pagina 75).
• Un istogramma centrato
indica che c’è una buona
distribuzione di pixel chiari e
pixel scuri. Questo tipo di
istogramma viene generato
quando l’immagine globale ha
la luminosità ottimale.
• Quando l’istogramma è troppo
spostato sulla sinistra,
significa che ci sono troppi
pixel scuri. Questo tipo di
istogramma viene generato
quando l’immagine globale è
scura. Un istogramma che è
troppo spostato sulla sinistra
può avere come conseguenza
l’“oscuramento” delle aree
scure di un’immagine.
97
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
IMPORTANTE!
Impostazioni della fotocamera nel modo REC
• Notare che gli istogrammi sopra mostrati sono
riportati esclusivamente per scopi illustrativi.
Potrebbe non essere possibile ottenere esattamente
le stesse forme per particolari soggetti.
• Un istogramma centrato non garantisce
necessariamente un’esposizione ottimale.
L’immagine registrata potrebbe essere sovraesposta
o sottoesposta, anche se il suo istogramma è
centrato.
• Potrebbe non essere possibile ottenere una
configurazione di istogramma ottimale a causa dei
limiti della compensazione dell’esposizione.
• L’uso del flash e alcune condizioni di ripresa
potrebbero far indicare all’istogramma
un’esposizione diversa dall’esposizione effettiva
dell’immagine al momento della registrazione.
• L’istogramma non appare quando si usa “Coupling
Shot” (pagina 84) o “Pre-shot” (pagina 86).
• L’istogramma RGB (componenti del colore) viene
visualizzato soltanto per le istantanee. Nel modo
Filmati, sullo schermo monitor appare soltanto
l’istogramma di distribuzione luminanza.
Le seguenti sono le impostazioni che è possibile
configurare prima di registrare un’immagine usando un
modo REC.
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Sensibilità ISO
Nitidezza
Saturazione
Contrasto
Attivazione/disattivazione della griglia su schermo
Attivazione/disattivazione della revisione delle immagini
Attivazione/disattivazione Help icone
Impostazione pulsante sinistra/destra
Impostazioni di default in vigore al momento
dell’accensione
• Azzeramento della fotocamera
NOTA
• È possibile configurare anche le impostazioni
elencate di seguito. Per ulteriori informazioni, fare
riferimento alle pagine indicate.
— Dimensione (pagina 64)
— Qualità (pagina 65)
— Bilanciamento del bianco (pagina 77)
— Zoom digitale (pagina 56)
— Area AF (pagina 69)
— Messa a fuoco “Pan” automatica (pagina 68)
— Intensità del flash (pagina 60)
— Flash Assist (pagina 60)
98
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
IMPORTANTE!
Specificazione della sensibilità ISO
• In alcune condizioni, una velocità dell’otturatore alta
insieme ad un’impostazione di sensibilità ISO alta
può causare la comparsa di disturbi digitali
(granulosità), che fanno apparire l’immagine
scadente. Per immagini pulite e di buona qualità,
usare l’impostazione di sensibilità ISO più bassa
possibile.
• L’uso di un’impostazione di sensibilità ISO elevata
insieme al flash per riprendere un soggetto vicino
potrebbe avere come conseguenza un’illuminazione
impropria del soggetto.
È possibile cambiare l’impostazione della sensibilità ISO
per ottenere immagini migliori in luoghi con luce scarsa o
quando si usano velocità dell’otturatore più alte.
• La sensibilità ISO viene espressa in termini di valori che
originariamente indicavano la sensibilità alla luce di
pellicole fotografiche. Un valore maggiore indica una
sensibilità più alta, che risulta migliore per la registrazione
quando la luce disponibile è scarsa.
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Registraz”,
NOTA
selezionare “ISO”, e quindi premere [왘].
• È possibile usare la funzione di personalizzazione
pulsante (pagina 103) per configurare la fotocamera
in modo che l’impostazione di sensibilità ISO cambi
ogni volta che si preme [왗] o [왘] mentre la
fotocamera si trova in un modo REC.
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare
l’impostazione desiderata e quindi premere
[SET].
Per ottenere ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Selezione automatica della
sensibilità
Automatico
Sensibilità più bassa
ISO 50
ISO 100
ISO 200
Sensibilità più alta
ISO 400
99
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
Specificazione della nitidezza dei
contorni
Specificazione della saturazione dei
colori
Usare il seguente procedimento per controllare la nitidezza
dei contorni delle immagini.
Usare il seguente procedimento per controllare l’intensità
dell’immagine in fase di registrazione.
1. In un modo REC, premere [MENU].
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Registraz”,
2. Selezionare la scheda “Registraz”, selezionare
selezionare “Nitidezza”, e quindi premere [왘].
“Saturazione”, e quindi premere [왘].
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare l’impostazione
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare l’impostazione
desiderata e quindi premere [SET].
Per ottenere ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Nitidezza marcata
+2
desiderata e quindi premere [SET].
+1
Nitidezza normale
Selezionare
questa
impostazione:
Saturazione (intensità) dei colori alta
+2
+1
0
Saturazione (intensità) dei colori normale
–1
Nitidezza sfumata
Per ottenere ciò:
0
–1
–2
Saturazione (intensità) dei colori bassa
100
–2
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
Specificazione del contrasto
Attivazione e disattivazione della griglia
su schermo
Usare questo procedimento per regolare la differenza
relativa tra le aree chiare e le aree scure dell’immagine in
fase di registrazione.
È possibile visualizzare le linee di una griglia sullo schermo
monitor utili per comporre le immagini e per assicurare che
la fotocamera sia dritta quando si registra.
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Registraz”, selezionare
“Contrasto”, e quindi premere [왘].
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare l’impostazione
desiderata e quindi premere [SET].
Per ottenere ciò:
Alto contrasto
Selezionare questa
impostazione:
1. In un modo REC, premere [MENU].
+1
2. Selezionare la scheda “Registraz”,
selezionare “Griglia”, e quindi premere [왘].
Contrasto normale
0
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare
Basso contrasto
–1
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
101
Per fare ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Visualizzare la griglia
Attiv
Nascondere la griglia
Disattiv
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
Attivazione e disattivazione della
revisione delle immagini
Uso dello Help icone
Lo Help icone visualizza un testo guida riguardante
un’icona quando si seleziona questa sullo schermo monitor
mentre la fotocamera si trova in un modo REC.
• Il testo dello Help icone viene visualizzato per le seguenti
funzioni: modo di flash, modo di messa a fuoco,
bilanciamento del bianco, autoscatto, modo REC attuale.
Notare, tuttavia, che il testo dello Help icone per il modo
REC attuale, il bilanciamento del bianco e l’autoscatto
appare soltanto quando “Modo registr”, “Bil bianco” o
“Autoscatto” è assegnata ai pulsanti [왗] e [왘] con la
funzione di personalizzazione pulsante (pagina 103).
La revisione delle immagini visualizza sullo schermo
monitor le immagini riprese appena esse vengono
registrate. Usare il seguente procedimento per attivare e
disattivare la revisione delle immagini.
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Registraz”,
selezionare “Rivedi” e quindi premere [왘].
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare
1. In un modo REC, premere [MENU].
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
Per fare ciò:
2. Selezionare la scheda “Registraz”, selezionare
“Help icone”, e quindi premere [왘].
Selezionare questa
impostazione:
Visualizzare le immagini sullo
schermo monitor per un secondo
circa subito dopo che esse sono
state registrate
Attiv
Non visualizzare le immagini subito
dopo che esse sono state registrate
Disattiv
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare l’impostazione
desiderata, e quindi premere [SET].
102
Per fare ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Visualizzare il testo guida quando si
seleziona un’icona sullo schermo
monitor
Attiv
Disattivare lo Help icone
Disattiv
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
IMPORTANTE!
Assegnazione di funzioni ai pulsanti [왗]
e [왘]
• La selezione di una delle seguenti impostazioni fa
apparire momentaneamente sullo schermo monitor
l’icona e il rispettivo Help. L’icona e il testo
scompaiono dopo poco.
— Icona del modo di flash
(Automatico) (pagina
58)
— Icona del modo di messa a fuoco
(Messa a
fuoco automatica) (pagina 68)
— Icona del bilanciamento del bianco
(Automatico) (pagina 77)
La funzione di “personalizzazione pulsante” consente di
configurare i pulsanti [왗] e [왘] in modo che essi cambino le
impostazioni della fotocamera ogni volta che vengono
premuti in un modo REC. Dopo aver configurato i pulsanti
[왗] e [왘], è possibile cambiare l’impostazione ad essi
assegnata senza dover passare per la schermata di menu.
1. In un modo REC, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Registraz”, selezionare
“Puls sx/dx” e quindi premere [왘].
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare l’impostazione
desiderata, e quindi premere [SET].
• Dopo aver assegnato una funzione, è possibile
cambiare la sua impostazione semplicemente
premendo i pulsanti [왗] e [왘].
—
—
—
—
—
—
103
Modo REC (pagina 48)
Valore EV (pagina 75)
Bil bianco (pagina 77)
ISO (pagina 99)
Autoscatto (pagina 62)
Disattiv: Nessuna funzione assegnata
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
Specificazione delle impostazioni di default
in vigore al momento dell’accensione
Funzione
Attivazione (Attiv)
Modo registr
La funzione di “memoria di modo” della fotocamera consente
di specificare le impostazioni di default in vigore al momento
dell’accensione singolarmente per il modo di registrazione, il
modo di flash, il modo di messa a fuoco, il modo di
bilanciamento del bianco, la sensibilità ISO, I’area di messa
a fuoco automatica, I’autoscatto, l’intensità del flash, il modo
di zoom digitale, la posizione di messa a fuoco manuale e la
posizione dello zoom. Se si attiva la memoria di modo per
un modo di funzionamento, la fotocamera memorizza lo
stato di quel modo di funzionamento in vigore al momento
dello spegnimento, e ripristina tale stato quando essa viene
riaccesa la volta successiva. Quando la memoria di modo è
disattivata, la fotocamera ripristina automaticamente
l’impostazione di default di fabbrica iniziale per il relativo
modo di funzionamento.
— La tabella sottostante mostra cosa accade quando si
attiva e si disattiva la memoria di modo per ciascun
modo di funzionamento.
Snapshot
Flash
Messa a
fuoco*1
Bil bianco
ISO
Area AF
Autoscatto
Potenza Flash
Zoom digitale
Posizione MF
Posizione
zoom*2
Disattivazione (Disattiv)
Automatico
Automatica
Impostazione
al momento
dello
spegnimento
della
fotocamera
Automatico
Automatico
Spot
Disattiv
0
Attiv
L’ultima posizione di messa a
fuoco automatica che era in
vigore prima del passaggio
alla messa a fuoco manuale
Grandangolo
*1 L’impostazione del modo di messa a fuoco non viene
memorizzata per il modo Filmati. Nel modo Filmati
viene selezionata automaticamente PF (Messa a fuoco
“Pan”).
*2 Viene memorizzata soltanto la posizione dello zoom
ottico.
104
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
1. In un modo REC, premere [MENU].
IMPORTANTE!
• Notare che le impostazioni del modo BESTSHOT
hanno la precedenza sulle impostazioni della
memoria di modo. Se si spegne la fotocamera
mentre questa è nel modo BESTSHOT, tutte le
impostazioni ad eccezione di “Modo registr” e
“Posizione zoom” saranno configurate
conformemente alla scena campione del modo
BESTSHOT quando si riaccende la fotocamera, a
prescindere dalle impostazioni di attivazione/
disattivazione della memoria di modo.
• Se si spegne la fotocamera mentre questa è nel
modo Filmati, il flash sarà disattivato (“
”) quando
si riaccende la fotocamera, a prescindere
dall’impostazione di attivazione/disattivazione della
memoria di modo per il flash.
2. Usare [왗] e [왘] per selezionare la scheda
“Memoria”.
3. Usare [왖] e [왔] per selezionare la voce che si
desidera cambiare, e quindi premere [왘].
4. Usare [왖] o [왔] per selezionare
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
Per fare ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Attivare la memoria di modo in modo
che le impostazioni siano ripristinate
al momento dell’accensione
Attiv
Disattivare la memoria di modo in
modo che le impostazioni siano
inizializzate al momento
dell’accensione
Disattiv
105
ALTRE FUNZIONI DI REGISTRAZIONE
Azzeramento della fotocamera
Usare il seguente procedimento per riportare tutte le
impostazioni della fotocamera al loro stato di default
iniziale come descritto in “Riferimento per i menu” a pagina
191.
1. Premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “Ripristino” e quindi premere [왘].
3. Usare [왖] o [왔] per selezionare “Azzeram”, e
quindi premere [SET].
• Per abbandonare il procedimento senza azzerare,
selezionare “Annulla” e premere [SET].
106
RIPRODUZIONE
RIPRODUZIONE
2. Usare [] (avanti) o [] (indietro) per scorrere
È possibile usare lo schermo monitor incorporato nella
fotocamera per vedere le immagini dopo averle registrate.
i file sullo schermo monitor.
Operazione di riproduzione di base
Usare il seguente procedimento per scorrere i file
memorizzati nella memoria della fotocamera.
NOTE
1. Premere [
] (PLAY)
per accendere la
fotocamera.
[
• Tenere premuto [] o [] per scorrere le immagini
rapidamente.
• Per consentire uno scorrimento più rapido delle
immagini di riproduzione, l’immagine che appare
inizialmente sullo schermo monitor è un’immagine
per l’anteprima, la cui qualità è leggermente inferiore
a quella dell’immagine per la visualizzazione vera e
propria. L’immagine per la visualizzazione vera e
propria appare poco dopo l’immagine per
l’anteprima. Ciò non vale per le immagini copiate da
un’altra fotocamera digitale.
]
• Questa operazione fa
entrare la fotocamera
nel modo PLAY e fa
apparire un’immagine o
un messaggio sullo
schermo monitor.
Tipo di file del modo Numero di cartella/Numero di file
PLAY
Dimensione
dell’immagine
Qualità
Data e ora
107
RIPRODUZIONE
Riproduzione di un’istantanea con audio
Per fare ciò:
Eseguire questa operazione:
Eseguire i punti descritti di seguito per visualizzare
) e riprodurre il suo
un’istantanea con audio (indicata da
audio.
Far avanzare rapidamente o
far retrocedere rapidamente
l’audio
Tenere premuto [] o [].
Fare una pausa e annullare
una pausa durante la
riproduzione dell’audio
Premere [SET].
Regolare il volume
dell’audio
Premere [] o [].
Annullare la riproduzione
Premere [MENU].
1. Nel modo PLAY, usare [] o [] finché viene
visualizzata l’immagine desiderata.
2. Premere [SET].
• Questa operazione
Posizione di messa a
fuoco manualeriproduce
l’audio che
accompagna
l’immagine visualizzata.
IMPORTANTE!
• Il volume dell’audio può essere regolato soltanto
mentre la riproduzione è in corso o mentre è nello
stato di pausa.
• È possibile eseguire le
seguenti operazioni
mentre è in corso la
riproduzione dell’audio.
108
RIPRODUZIONE
1. Nel modo PLAY, usare [] o [] per scorrere
Ribaltamento della visualizzazione
le immagini sullo schermo monitor e
visualizzare quella desiderata.
Il seguente procedimento ribalta l’immagine di 180 gradi.
Questa funzione è utile quando si desidera mostrare a
qualcuno davanti a sé un’immagine sullo schermo monitor.
2. Tenendo premuto il pulsante di scatto
dell’otturatore, premere [SET].
[SET]
• Questa operazione ribalta l’immagine di 180 gradi.
L’istogramma o altre informazioni sulla
visualizzazione che erano state visualizzate
scompaiono automaticamente ogni volta che si
ribalta l’immagine.
• Mentre un’immagine è ribaltata, è possibile usare []
o [] per passare ad un’altra immagine, se lo si
desidera.
3. Per riportare l’immagine al suo orientamento
normale, premere un pulsante qualsiasi
diverso da [], [], [] o [].
Pulsante di scatto
dell’otturatore
IMPORTANTE!
• Notare che non è possibile riprodurre un file di
filmato o di registrazione vocale sullo schermo
monitor mentre è visualizzata un’immagine ribaltata.
• Non è possibile usare il procedimento sopra descritto
per ribaltare un’immagine mentre un’immagine
zoomata, una schermata a 9 immagini, una
schermata di calendario, un’immagine di filmato,
un’istantanea con audio o un’icona di file di
registrazione vocale è visualizzata sul display.
109
RIPRODUZIONE
IMPORTANTE!
Zoomata dell’immagine visualizzata
• Non è possibile zoomare sull’immagine di un filmato.
• A seconda della dimensione originale dell’immagine
registrata, potrebbe non essere possibile zoomare su
un’immagine visualizzata e ingrandirla fino a quattro
volte piene la dimensione normale.
Eseguire il seguente procedimento per zoomare
sull’immagine attualmente visualizzata sullo schermo
monitor e ingrandirla fino a quattro volte la sua dimensione
normale.
1. Nel modo PLAY, usare [] o [] per
visualizzare l’immagine desiderata.
2. Premere il pulsante
dello zoom ( ) per
ingrandire l’immagine.
• È possibile attivare e
disattivare la
visualizzazione del
fattore di zoom
premendo [DISP].
Fattore di zoom attuale
3. Usare [], [], [] o [] per spostare
l’immagine in su, in giù, verso sinistra o verso
destra.
4. Premere [MENU] per riportare l’immagine alla
sua dimensione originale.
110
RIPRODUZIONE
4. Usare [] o [] per selezionare
Ridimensionamento di un’immagine
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
È possibile ridimensionare un’immagine registrata in uno
dei due seguenti formati.
• 1280 × 960 pixel (SXGA): Ottimale per formati di stampa
3.5˝ × 5˝ o più piccoli
• 640 × 480 pixel (VGA): Ottimale per allegati a messaggi
di posta elettronica o per l’incorporamento in pagine Web
• Per abbandonare l’operazione di ridimensionamento,
selezionare “Annulla”.
IMPORTANTE!
• Quando si ridimensiona un’immagine viene creato un
nuovo file che contiene l’immagine nella dimensione
selezionata. Nella memoria rimane anche il file con
l’immagine originale.
• Notare che non è possibile ridimensionare i seguenti
tipi di immagini:
— Immagini di 640 × 480 pixel e più piccole
— Immagini di 2048 × 1360 pixel (3:2)
— Immagini di filmati e l’icona del file di
registrazione vocale
— Immagini registrate con un’altra fotocamera
• L’operazione di ridimensionamento non può essere
eseguita quando non c’è memoria sufficiente per
memorizzare l’immagine ridimensionata.
• Quando si visualizza un’immagine ridimensionata
sullo schermo monitor della fotocamera, la data e
l’ora che appaiono quando l’immagine viene
visualizzata sono quelle in cui quell’immagine è stata
originariamente registrata, e non quelle in cui
l’immagine è stata ridimensionata.
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda
“Riproduz”,
selezionare
“Ridimensionam” e
quindi premere [].
• Notare che questa
operazione è possibile
soltanto quando
un’immagine di
istantanea è visualizzata
sullo schermo monitor.
3. Usare [] o [] per scorrere le immagini e
visualizzare quella che si desidera
ridimensionare.
111
RIPRODUZIONE
4. Usare il pulsante dello zoom (
) per
rendere il bordo di rifilatura più grande o più
piccolo.
Rifilatura di un’immagine
È possibile usare il seguente procedimento per rifilare una
porzione di un’immagine ingrandita.
• Più piccola è l’immagine, più limitata è la dimensione
del bordo di rifilatura.
1. Nel modo PLAY, usare [] o [] per scorrere
5. Usare [], [], [] o [] per spostare il bordo
le immagini e visualizzare quella che si
desidera rifilare.
di rifilatura in su, in giù, verso sinistra o verso
destra finché l’area dell’immagine che si
desidera estrarre sia all’interno del bordo.
2. Premere [MENU].
3. Selezionare la scheda
6. Premere [SET] per estrarre la parte
“Riproduz”,
selezionare
“Ritaglio”, e quindi
premere [].
dell’immagine racchiusa nel bordo di
rifilatura.
• Se si desidera abbandonare il procedimento in un
momento qualsiasi, premere [MENU].
• Questa operazione fa
apparire un bordo di
rifilatura.
• Notare che questa operazione è possibile soltanto
quando un’immagine di istantanea è visualizzata
sullo schermo monitor.
112
RIPRODUZIONE
IMPORTANTE!
Riproduzione di un filmato
• Quando si rifila un’immagine viene creato un nuovo
file che contiene l’immagine rifilata. Nella memoria
rimane anche il file con l’immagine originale.
• Notare che non è possibile rifilare i seguenti tipi di
immagini:
— Immagini di 2048 × 1360 pixel (3 : 2)
— Immagini di filmati e l’icona del file di
registrazione vocale
— Immagini registrate con un’altra fotocamera
• L’operazione di rifilatura non può essere eseguita
quando non c’è memoria sufficiente per memorizzare
l’immagine rifilata.
• Quando si visualizza un’immagine rifilata sullo
schermo monitor della fotocamera, la data e l’ora che
appaiono quando l’immagine viene visualizzata sono
quelle in cui quell’immagine è stata originariamente
registrata, e non quelle in cui l’immagine è stata
rifilata.
Usare il seguente procedimento per riprodurre un filmato
registrato nel modo Filmati.
1. Nel modo PLAY,
Icona di filmato
premere [] o [] per
scorrere le immagini
finché viene
visualizzato il filmato
che si desidera
riprodurre.
2. Premere [SET].
• Questa operazione avvia la riproduzione del filmato.
113
RIPRODUZIONE
• È possibile eseguire le seguenti operazioni mentre è
in corso la riproduzione di un filmato.
Per fare ciò:
Eseguire questa operazione:
Far avanzare rapidamente o
far retrocedere rapidamente
il filmato
Tenere premuto [] o [].
Fare una pausa e annullare
una pausa durante la
riproduzione del filmato
Premere [SET].
Saltare di un fotogramma in
avanti o indietro durante la
pausa
Premere [] o [].
Annullare la riproduzione
Premere [MENU].
Regolare il volume dell’audio
Premere [] o [].
Visualizzazione di una schermata a 9
immagini
Il seguente procedimento visualizza contemporaneamente
nove immagini sullo schermo monitor.
1. Nel modo PLAY, premere il pulsante dello
zoom (
).
• Questa operazione visualizza la schermata a 9
immagini con l’immagine che era visualizzata sullo
schermo monitor al punto 2 al centro, con un bordo
di selezione attorno ad essa.
• Sulla schermata a 9 immagini,
indica un file di
registrazione vocale (pagina 123).
• Se nella memoria sono presenti meno di nove
immagini, esse vengono visualizzate a partire
dall’angolo in alto a sinistra. Il bordo di selezione si
trova in corrispondenza dell’immagine che era
visualizzata sul display prima che si passasse alla
visualizzazione a 9 immagini.
IMPORTANTE!
• Il volume dell’audio può essere regolato soltanto
mentre la riproduzione è in corso o mentre è nello
stato di pausa.
114
RIPRODUZIONE
2. Usare [], [], [] o
Bordo di selezione
Visualizzazione della schermata del
calendario
[] per spostare il
bordo di selezione
sull’immagine
desiderata. La
pressione di []
mentre il bordo di
selezione è nella
colonna destra o la
pressione di [] mentre il bordo di selezione
è nella colonna sinistra scorre fino alla
successiva schermata completa di nove
immagini.
Usare il seguente procedimento per visualizzare un
calendario per 1 mese. Ciascun giorno mostra il primo file
registrato quel giorno, facilitando così la localizzazione del
file desiderato.
1. Nel modo PLAY,
premere [] (
Esempio: Quando nella memoria sono presenti 20
immagini, e l’immagine 1 viene visualizzata
per prima
17
18
19
20
1
2
9
3
4
5
12
6
7
8
15
16
17
10
11
18
19
20
13
14
1
2
3
).
• Usare il procedimento
descritto in
“Cambiamento del
formato della data” a
pagina 139 per
specificare
l’indicazione della data.
• Il file visualizzato sul
calendario per
ciascuna data è il
primo file che è stato
registrato in quella
data.
3. Premere un pulsante qualsiasi tranne [], [],
Mese/Anno
Cursore di selezione data
• Per uscire dalla schermata del calendario, premere
[MENU] o [DISP].
[] e [] per visualizzare la versione a tutto
schermo dell’immagine in corrispondenza
della quale si trova il bordo di selezione.
115
RIPRODUZIONE
• Sulla schermata del calendario,
indica un file di
registrazione vocale (pagina 123).
•
Esecuzione della riproduzione temporizzata
La riproduzione temporizzata (Slideshow) riproduce le
immagini nell’ordine a intervalli fissi.
appare al posto dell’immagine quando la data
contiene dati che non possono essere visualizzati da
questa fotocamera.
2. Usare [], [], [] o [] per spostare il bordo
di selezione sulla data desiderata, e quindi
premere [SET].
• Questa operazione visualizza l’immagine del primo
file che è stato registrato nella data selezionata.
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
“Sequenza imm” e quindi premere [].
116
RIPRODUZIONE
3. Usare la schermata che appare per configurare
IMPORTANTE!
le impostazioni di immagini, durata e intervallo.
Immagini
• Tutte le immagini
Visualizza tutte le immagini presenti nella
memoria della fotocamera.
• Una immagine
Visualizza una particolare immagine.
• Preferiti
Visualizza tutte le immagini presenti nella
cartella FAVORITE.
Durata
Usare [] o [] per specificare il tempo di
riproduzione desiderato (da 1 a 60 minuti).
Intervallo
• Notare che tutti i pulsanti sono disabilitati mentre è in
corso il cambiamento dell’immagine. Attendere che
un’immagine si sia fermata sullo schermo monitor prima
di eseguire un’operazione di pulsante, o tenere premuto
il pulsante fino a quando l’immagine si è fermata.
• Premendo [] durante un’operazione di riproduzione
temporizzata si scorre all’immagine precedente, mentre
premendo [] si scorre all’immagine successiva.
• Quando la riproduzione temporizzata arriva ad un file di
filmato, essa riproduce il filmato e il suo audio una volta.
• Quando la riproduzione temporizzata arriva ad un file
di registrazione vocale o ad un’istantanea con audio,
essa riproduce l’audio una volta.
• L’audio di filmati, di istantanee con audio e di file di
registrazione vocale non viene riprodotto quando
“MAX” è specificato per l’impostazione “Intervallo” della
riproduzione temporizzata. Con tutte le altre
impostazioni “Intervallo”, i filmati e tutti gli audio (filmati,
istantanee con audio, file di registrazione vocale)
vengono riprodotti, a prescindere dalla loro durata.
• Durante la riproduzione dell’audio, è possibile usare
[] o [] per regolare il livello del volume.
• Le immagini copiate da un’altra fotocamera digitale o
da un computer potrebbero apparire dopo un lasso
di tempo più lungo dell’intervallo per la riproduzione
temporizzata specificato.
• Se sul display sono visualizzati degli indicatori, è
possibile farli scomparire premendo [DISP] (pagina 26).
Usare [] o [] per specificare l’intervallo
desiderato (MAX, o da 1 a 30 secondi).
• Quando la riproduzione giunge ad un file di
filmato mentre MAX è selezionato come
intervallo, viene visualizzato soltanto il primo
fotogramma del filmato.
4. Usare [] o [] per selezionare “Inizia”, e
quindi premere [SET].
• Questa operazione avvia la riproduzione
temporizzata.
5. Per interrompere la riproduzione temporizzata,
premere [SET].
• La riproduzione temporizzata si interrompe
automaticamente anche dopo che è trascorso il lasso
di tempo specificato per “Durata”.
117
RIPRODUZIONE
• La pressione di [MENU] visualizza una schermata
per la configurazione delle impostazioni per la
riproduzione temporizzata. Per riprendere la
riproduzione temporizzata, premere [MENU] mentre
è visualizzata la schermata di menu, o selezionare
“Inizia” e quindi premere [SET].
• Durante la riproduzione dell’audio, è possibile usare
[] o [] per regolare il livello del volume.
Uso della funzione “Photo Stand”
La funzione “Photo Stand” consente di specificare cosa
deve apparire sullo schermo monitor della fotocamera
mentre la fotocamera si trova sulla base USB. È possibile
eseguire la riproduzione temporizzata senza preoccuparsi
della carica rimanente della pila, o è possibile specificare la
visualizzazione di una particolare immagine. Le operazioni
della funzione “Photo Stand” vengono eseguite
conformemente alle impostazioni per la riproduzione
temporizzata. Fare riferimento a pagina 116 per informazioni
su come configurare le impostazioni per la riproduzione
temporizzata per soddisfare le proprie esigenze.
4. Per interrompere la riproduzione temporizzata
“Photo Stand”, premere di nuovo [PHOTO].
IMPORTANTE!
1. Spegnere la fotocamera.
• La pila non viene caricata mentre è in corso
un’operazione di riproduzione temporizzata “Photo
Stand”. Per caricare la pila, interrompere la
riproduzione temporizzata.
2. Collocare la fotocamera sulla base USB.
• Non collocare la fotocamera sulla base USB mentre
essa è accesa.
3. Premere il pulsante
[PHOTO] sulla base
USB.
• Questa operazione
avvia la riproduzione
temporizzata “Photo
Stand” con le immagini
o l’immagine specificate
(pagina 117).
[PHOTO]
118
RIPRODUZIONE
5. Dopo aver finito di configurare le
Rotazione dell’immagine per la
visualizzazione
impostazioni, premere [MENU] per uscire
dalla schermata di impostazione.
Usare il seguente procedimento per ruotare un’immagine di
90 gradi e memorizzare le informazioni di rotazione
insieme all’immagine. Dopo aver fatto ciò, l’immagine viene
visualizzata sempre con l’orientamento assunto in seguito
alla rotazione.
IMPORTANTE!
• Non è possibile ruotare un’immagine protetta. Per
ruotare una tale immagine, annullarne prima la
protezione.
• Potrebbe non essere possibile ruotare un’immagine
digitale che è stata registrata con una fotocamera
digitale di tipo diverso.
• Non è possibile ruotare le immagini di filmati o
I’icona di un file di registrazione vocale.
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
“Rotazione” e quindi premere [].
• Notare che questa operazione è possibile soltanto
quando un’immagine di istantanea è visualizzata
sullo schermo monitor.
3. Usare [] o [] per scorrere le immagini
finché quella che si desidera ruotare viene
visualizzata sullo schermo monitor.
4. Usare [] o [] per
selezionare “Ruota”,
e quindi premere
[SET].
• Ogni pressione di [SET]
ruota l’immagine di 90
gradi.
119
RIPRODUZIONE
IMPORTANTE!
Uso della funzione “Image Roulette”
• La funzione “Image Roulette” non riproduce file di
filmati e non visualizza I’icona di un file di
registrazione vocale.
• La funzione “Image Roulette” è disabilitata quando è
disponibile una sola immagine di istantanea.
• Notare che la funzione “Image Roulette” è utilizzabile
soltanto con immagini registrate con questa
fotocamera. La funzione “Image Roulette” potrebbe
non attivarsi correttamente quando nella memoria
sono presenti immagini di altri tipi.
• Se non si avvia un’altra operazione “Image Roulette”
per un minuto circa dopo la comparsa dell’immagine
finale, la fotocamera disattiverà la funzione “Image
Roulette” ed entrerà nel modo PLAY normale
automaticamente.
• È possibile usare la funzione “Image Roulette”
mentre “Accendi” o “Accendi/Spegni” è selezionata
per l’impostazione “REC/PLAY” (pagina 143).
La funzione “Image Roulette” scorre le immagini sul display
come una slot machine, prima di fermarsi in
corrispondenza di una di esse. L’immagine che appare alla
fine è un’immagine a caso.
1. Mentre la fotocamera è spenta, tenere
premuto [] tenendo contemporaneamente
premuto [ ] (PLAY) per accendere la
fotocamera.
• Tenere [] premuto finché le immagini appaiono
sullo schermo monitor.
• Ciò avvia l’operazione “Image Roulette”, che fa scorrere
le immagini sul display, fermandosi alla fine su una.
2. Premere [] o [] per far iniziare di nuovo
l’operazione “Image Roulette”.
3. Per disattivare la funzione “Image Roulette”,
premere [ ] (REC) per entrare nel modo di
registrazione attualmente selezionato o
premere il pulsante di alimentazione per
spegnere la fotocamera.
120
RIPRODUZIONE
1. Nel modo PLAY, usare [] o [] per scorrere
Aggiunta dell’audio ad un’istantanea
le istantanee fino a quando viene visualizzata
quella a cui si desidera aggiungere l’audio.
La funzione di “postregistrazione” consente di aggiungere
l’audio alle istantanee dopo aver registrato le immagini. È
anche possibile riregistrare l’audio di un’istantanea con
).
audio (un’immagine recante l’icona
2. Premere [MENU].
3. Selezionare la scheda
• Formato audio: Formato di registrazione WAVE/ADPCM
Questo è il formato standard di Windows per la
registrazione audio. L’estensione di file di un file WAVE/
ADPCM è “.WAV”.
“Riproduz”,
selezionare
“Duplicazione”, e
quindi premere [].
• Tempo di registrazione:
Fino a 30 secondi circa a immagine
• Dimensione dei file audio:
120 KB circa (registrazione di 30 secondi di circa 4 KB al
secondo)
4. Premere il pulsante di scatto dell’otturatore
per avviare la registrazione dell’audio.
5. La registrazione si interrompe dopo 30
secondi circa o quando si preme il pulsante di
scatto dell’otturatore.
121
RIPRODUZIONE
IMPORTANTE!
Per riregistrare l’audio
• Tenere il microfono sul
davanti della fotocamera
puntato verso il soggetto.
• Fare attenzione a non
ostruire il microfono con
le dita.
• Buoni risultati di
registrazione non sono
possibili quando la
Microfono
fotocamera è
eccessivamente lontana
dal soggetto.
• L’icona
(Audio) appare sullo schermo monitor
dopo che la registrazione dell’audio è terminata.
• Non sarà possibile registrare l’audio quando la
capacità di memoria rimanente è bassa.
• I seguenti tipi di registrazione dell’audio non sono
supportati.
— Aggiunta di audio ad un’immagine di filmato
— Aggiunta di audio ad un’istantanea protetta
(pagina 127)
• L’audio che viene riregistrato o cancellato non può
essere recuperato. Accertarsi di non avere più
bisogno dell’audio prima di riregistrare o di
cancellare.
1. Nel modo PLAY, usare [] o [] per scorrere
le istantanee fino a quando viene visualizzata
quella il cui audio si desidera riregistrare.
2. Premere [MENU].
3. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
“Duplicazione”, e quindi premere [].
4. Usare [] o [] per selezionare “Cancella”, e
quindi premere [SET].
• Se si desidera semplicemente cancellare l’audio
senza riregistrare, premere [MENU] a questo punto
per completare il procedimento.
5. Premere il pulsante di scatto dell’otturatore
per avviare la registrazione dell’audio.
6. La registrazione si interrompe dopo 30
secondi circa o quando si preme il pulsante di
scatto dell’otturatore.
• Questa operazione cancella l’audio esistente e lo
sostituisce con il nuovo.
122
RIPRODUZIONE
Riproduzione di un file di registrazione
vocale
Eseguire i seguenti punti per riprodurre un file di
registrazione vocale.
1. Nel modo PLAY, usare [] o [] per
visualizzare il file di registrazione vocale (il
file recante
) che si desidera riprodurre.
2. Premere [SET].
Per fare ciò:
Eseguire questa operazione:
Far avanzare rapidamente o
far retrocedere rapidamente
l’audio
Tenere premuto [] o [].
Fare una pausa e annullare
una pausa durante la
riproduzione dell’audio
Premere [SET].
Regolare il volume dell’audio
Premere [] o [].
Annullare la riproduzione
Premere [MENU].
IMPORTANTE!
• Questa operazione
avvia la riproduzione
del file di registrazione
vocale attraverso il
diffusore sulla
fotocamera.
• Il volume dell’audio può essere regolato soltanto
mentre la riproduzione è in corso o mentre è nello
stato di pausa.
• Se la registrazione contiene dei contrassegni di
indice (pagina 95), è possibile saltare al
contrassegno di indice che si trova prima o dopo il
punto di riproduzione attuale ponendo la
riproduzione nello stato di pausa e quindi premendo
[] o []. Quindi, premere [SET] per riprendere la
riproduzione dal punto corrispondente al
contrassegno di indice.
• È possibile eseguire le
seguenti operazioni
mentre è in corso la
riproduzione dell’audio.
123
CANCELLAZIONE DI FILE
CANCELLAZIONE DI FILE
È possibile cancellare un singolo file o tutti i file
attualmente presenti nella memoria.
Cancellazione di un singolo file
1. Nel modo PLAY,
IMPORTANTE!
premere [] (
• Notare che la cancellazione dei file non può essere
annullata. Una volta cancellato un file, esso va
perduto. Accertarsi di non avere realmente più
bisogno di un file prima di cancellare quel file. In
particolare, quando si cancellano tutti i file, accertarsi
di controllare tutti i file che sono stati memorizzati
prima di procedere.
• Un file protetto non può essere cancellato. Per
cancellare un file protetto, è necessario prima
annullarne la protezione (pagina 127).
• La cancellazione non può essere eseguita quando
tutti i file presenti nella memoria sono protetti (pagina
128).
• La cancellazione di un’istantanea con audio cancella
sia il file di immagine che il file audio ad essa
annessi.
• Non è possibile usare i procedimenti descritti in
questa sezione per cancellare immagini dalla cartella
FAVORITE. Per i dettagli sulla cancellazione del
contenuto della cartella FAVORITE, fare riferimento
ai procedimenti descritti alle pagine 128 e 131.
).
2. Usare [] o [] per scorrere i file e
visualizzare quello che si desidera cancellare.
3. Usare [] o [] per selezionare “Cancella”.
• Per abbandonare l’operazione di cancellazione file
senza cancellare nulla, selezionare “Annulla”.
4. Premere [SET] per cancellare il file.
• Ripetere i punti da 2 a 4 per cancellare altri file, se lo
si desidera.
5. Premere [MENU] per uscire dalla schermata di
menu.
124
CANCELLAZIONE DI FILE
Cancellazione di tutti i file
1. Nel modo PLAY, premere [] (
).
2. Usare [] o [] per selezionare “Cancella
tutti”, e quindi premere [SET].
3. Usare [] o [] per selezionare “Sì”.
• Per abbandonare l’operazione di cancellazione file
senza cancellare nulla, selezionare “No”.
4. Premere [SET] per cancellare tutti i file.
• Il messaggio “Non ci sono file.” appare sullo schermo
monitor dopo che tutti i file sono stati cancellati.
125
GESTIONE DEI FILE
GESTIONE DEI FILE
Le funzioni di gestione dei file della fotocamera facilitano
l’archiviazione delle immagini. È possibile proteggere i file
da cancellazioni, e memorizzare i file desiderati nella
memoria incorporata della fotocamera.
Ciascuna cartella può contenere file numerati fino a 9999.
Se si tenta di memorizzare il 10000˚ file in una cartella,
viene creata una cartella con il numero d’ordine
successivo. I nomi di file vengono generati come mostrato
di seguito.
Esempio: Nome del 26o file
Cartelle
CIMG0026.JPG
La fotocamera crea automaticamente delle cartelle nella
sua memoria flash incorporata o sulla scheda di memoria.
Estensione
Numero d’ordine (4 cifre)
Cartelle e file della memoria
Un’immagine registrata viene memorizzata
automaticamente in una cartella, il cui nome è un numero
d’ordine. È possibile avere contemporaneamente un
massimo di 900 cartelle nella memoria. I nomi di cartella
vengono generati come mostrato di seguito.
• I nomi di cartella e di file qui descritti appaiono quando si
vedono le cartelle e i file su un computer. Fare riferimento
a pagina 25 per informazioni sul modo in cui la
fotocamera visualizza i nomi di cartella e di file.
• Il numero effettivo di file che sarà possibile memorizzare
su una scheda di memoria dipende dalla dimensione e
dalla qualità delle immagini, dalla capacità della scheda,
ecc.
• Per i dettagli sulla struttura delle cartelle, fare riferimento
a “Struttura delle cartelle della memoria” a pagina 171.
Esempio: Nome della 100a cartella
100CASIO
Numero d’ordine (3 cifre)
126
GESTIONE DEI FILE
4. Usare [] o [] per
Protezione dei file
selezionare “Attiv”, e
quindi premere [SET].
Una volta protetto un file, non è possibile cancellarlo
(pagina 124). È possibile proteggere i file singolarmente o
proteggere tutti i file presenti nella memoria con una
singola operazione.
• Un file protetto è indicato
dal segno
.
• Per annullare la
protezione per un file,
selezionare “Disattiv” al
punto 4, e quindi premere
[SET].
Per proteggere un singolo file
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
5. Premere [MENU] per uscire dalla schermata di
2. Selezionare la scheda
menu.
“Riproduz”,
selezionare
“Protezione” e quindi
premere [].
3. Usare [] o [] per scorrere i file e
visualizzare quello che si desidera
proteggere.
127
GESTIONE DEI FILE
Per proteggere tutti i file presenti nella
memoria
Uso della cartella FAVORITE
È possibile copiare foto di paesaggi, foto di famiglia o altre
immagini speciali da una cartella di memorizzazione file
(pagina 172) nella cartella FAVORITE presente nella
memoria incorporata nella fotocamera (pagina 172). Le
immagini nella cartella FAVORITE non vengono
visualizzate durante la riproduzione normale, e ciò
permette di tenere nascoste immagini personali quando le
si porta con sé. Le immagini nella cartella FAVORITE non
vengono cancellate quando si cambia scheda di memoria,
pertanto è possibile tenerle sempre a portata di mano.
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
“Protezione” e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare “Tutti : Sì”, e
quindi premere [SET].
• Per annullare la protezione per tutti i file, premere
[SET] al punto 3 in modo che l’indicazione
dell’impostazione diventi “Tutti : No”.
Per copiare un file nella cartella FAVORITE
4. Premere [MENU] per uscire dalla schermata di
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
menu.
2. Selezionare la scheda
“Riproduz”,
selezionare “Preferiti”,
e quindi premere [].
128
GESTIONE DEI FILE
3. Usare [] o [] per
NOTE
selezionare “Salva” e
quindi premere [SET].
• La copia di un file di immagine mediante il
procedimento sopra descritto crea un’immagine di
formato QVGA di 320 × 240 pixel nella cartella
FAVORITE.
• Ad un file copiato nella cartella FAVORITE viene
assegnato automaticamente un nome di file che è
costituito da un numero d’ordine. Anche se il numero
d’ordine inizia da 0001 e può proseguire fino a 9999,
la fascia alta effettiva della gamma dipende dalla
capacità della memoria incorporata. Ricordare che il
numero massimo di immagini che è possibile
memorizzare nella memoria incorporata dipende
dalla dimensione di ciascuna immagine e da altri
fattori.
• Questa operazione
visualizza i nomi dei file
presenti nella memoria
incorporata o sulla
scheda di memoria
inserita.
4. Usare [] o [] per selezionare il file che si
desidera copiare nella cartella FAVORITE.
5. Usare [] o [] per selezionare “Salva” e
quindi premere [SET].
• Questa operazione copia il file visualizzato nella
cartella FAVORITE.
IMPORTANTE!
• Notare che un’immagine che è stata copiata nella
cartella FAVORITE e che quindi è stata
ridimensionata non può essere riportata alla sua
dimensione originale.
• I file nella cartella FAVORITE non possono essere
copiati su una scheda di memoria.
6. Dopo aver copiato tutti i file desiderati, usare
[] o [] per selezionare “Annulla”, e quindi
premere [SET] per terminare.
129
GESTIONE DEI FILE
IMPORTANTE!
Per visualizzare un file nella cartella
FAVORITE
• Notare che la cartella FAVORITE viene creata
soltanto nella memoria incorporata nella fotocamera.
Nessuna cartella FAVORITE viene creata su una
scheda di memoria quando se ne utilizza una. Se si
desidera vedere il contenuto della cartella
FAVORITE sullo schermo di un computer, è
necessario rimuovere la scheda di memoria dalla
fotocamera (se se ne sta usando una) prima di
collocare la fotocamera sulla base USB per avviare
la trasmissione dei dati (pagine 159, 165).
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
“Preferiti” e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare “Visualizza”, e
quindi premere [SET].
• Se la cartella FAVORITE è vuota, appare il
messaggio “Nessun file Preferiti!”.
4. Usare [] (avanti) o []
Nome di file
(indietro) per scorrere i
file presenti nella
cartella FAVORITE.
Icona della cartella FAVORITE
5. Dopo aver finito di vedere i file, premere
[MENU] due volte per terminare.
130
GESTIONE DEI FILE
Per cancellare un file dalla cartella
FAVORITE
Per cancellare tutti i file dalla cartella
FAVORITE
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
“Preferiti” e quindi premere [].
“Preferiti”, e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare “Visualizza”, e
3. Usare [] o [] per selezionare “Visualizza”, e
quindi premere [SET].
4. Premere [] (
quindi premere [SET].
4. Premere [] (
).
5. Usare [] o [] per selezionare il file che si
).
5. Usare [] o [] per selezionare “Cancella
desidera cancellare dalla cartella FAVORITE.
tutti”, e quindi premere [SET].
6. Usare [] o [] per selezionare “Cancella”, e
IMPORTANTE!
quindi premere [SET]
• Non è possibile usare l’operazione di cancellazione
descritta a pagina 124 per cancellare immagini dalla
cartella FAVORITE. L’esecuzione dell’operazione di
formattazione memoria (pagina 144), tuttavia,
cancella i file della cartella FAVORITE.
• Per abbandonare l’operazione di cancellazione file
senza cancellare nulla, selezionare “Annulla”.
7. Dopo aver cancellato tutti i file desiderati,
usare [] o [] per selezionare “Annulla”, e
quindi premere [SET] per terminare.
131
ALTRE IMPOSTAZIONI
ALTRE IMPOSTAZIONI
4. Usare [] o [] per cambiare l’impostazione,
Configurazione delle impostazioni di
suono
e quindi premere [SET].
È possibile configurare suoni differenti da far suonare ogni
volta che si accende la fotocamera, ogni volta che si preme
il pulsante di scatto dell’otturatore fino a metà corsa o fino
in fondo, o ogni volta che si esegue un’operazione di
pulsante.
Per configurare le impostazioni di suono
1. Premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “Suoni”, e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare il suono la cui
impostazione si desidera configurare, e quindi
premere [].
132
Per fare ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Selezionare un suono
incorporato
Da Suono 1 a Suono 5
Disattivare il suono
Disattiv
ALTRE IMPOSTAZIONI
Per regolare il livello del volume
Specificazione di un’immagine per la
schermata di avvio
1. Premere [MENU].
È possibile specificare un’immagine registrata come
immagine per la schermata di avvio, in modo che
quell’immagine appaia sullo schermo monitor per due
secondi circa ogni volta che si preme il pulsante di
alimentazione o [
] (REC) per accendere la fotocamera.
L’immagine per la schermata di avvio non appare se si
preme [
] (PLAY) per accendere la fotocamera.
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “Suoni”, e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare “Volume”.
4. Usare [] o [] per specificare l’impostazione
1. Premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
del volume desiderata, e quindi premere
[SET].
• È possibile impostare il volume nella gamma
compresa tra 0 (nessun suono) e 7 (livello più alto).
selezionare “Avvio”, e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per visualizzare l’immagine
che si desidera usare come immagine per la
schermata di avvio.
4. Usare [] o [] per cambiare l’impostazione,
e quindi premere [SET].
133
Per fare ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Usare l’immagine attualmente
visualizzata come immagine per la
schermata di avvio
Attiv
Disabilitare la schermata di avvio
Disattiv
ALTRE IMPOSTAZIONI
IMPORTANTE!
• È possibile selezionare uno qualsiasi dei seguenti
tipi di immagine come immagine di avvio.
— L’immagine incorporata della fotocamera
— Un’istantanea
— Soltanto l’immagine di un’istantanea con audio
— Un filmato il cui file è di una dimensione inferiore
alla quantità di memoria incorporata inutilizzata
ancora disponibile
• Nella memoria di immagine di avvio è possibile
memorizzare una sola immagine. Se si seleziona
una nuova immagine di avvio, tutto ciò che è già
memorizzato nella memoria di immagine di avvio
viene sovrascritto. Per questo motivo, se si desidera
ritornare ad un’immagine di avvio precedente, è
necessario avere una copia a parte di
quell’immagine nella normale memoria di immagini
della fotocamera.
• L’immagine di avvio viene cancellata se si formatta la
memoria incorporata (pagina 144).
• Se si memorizza un’istantanea con audio nella
memoria di immagine di avvio, l’audio dell’immagine
non viene riprodotto quando l’immagine viene
visualizzata al momento dell’avvio.
Configurazione delle impostazioni per
I’immagine per lo spegnimento
Con la funzione di immagine per lo spegnimento, è
possibile configurare la fotocamera in modo che
un’istantanea specifica o un filmato specifico memorizzati
nella memoria di immagini della fotocamera appaia ogni
volta che si spegne la fotocamera.
1. Usare il cavo USB per collegare la fotocamera
al computer di cui si dispone (pagina 159).
2. Spostare i dati di immagine che si desidera
usare per l’immagine per lo spegnimento
nella cartella iniziale (radice) della memoria
flash incorporata nella fotocamera.
• L’estensione del nome di file non sarà visualizzata
se il computer di cui si dispone è configurato in
maniera da nascondere le estensioni dei nomi di file.
Esempio: CIMG0001
• Se l’immagine per lo spegnimento è memorizzata su
una scheda di memoria, accertarsi di copiare
l’immagine nella memoria incorporata prima di
rimuovere la scheda di memoria dalla fotocamera.
134
ALTRE IMPOSTAZIONI
3. Cambiare il nome del file in uno dei seguenti.
NOTA
• Per disabilitare la visualizzazione dell’immagine per
lo spegnimento, cambiare il nome dell’immagine per
lo spegnimento attuale da ENDING.JPG o
ENDING.AVI in un altro. Oppure, è possibile
cancellare l’immagine per lo spegnimento attuale
dalla memoria flash.
Immagine di istantanea: ENDING.JPG
Immagine di filmato: ENDING.AVI
• Non è necessario introdurre l’estensione del nome di
file (JPG o AVI) se il computer di cui si dispone è
configurato in maniera da nascondere le estensioni
dei nomi di file.
Nome di file: ENDING
• Ora, quando si spegne la fotocamera, l’immagine per
lo spegnimento sopra specificata apparirà sullo
schermo monitor.
IMPORTANTE!
• La formattazione della memoria flash della
fotocamera cancella l’immagine per lo spegnimento
(pagina 144).
• Quando sia un’immagine ferma che un filmato sono
presenti come immagine per lo spegnimento, viene
utilizzato soltanto il filmato.
• Notare che non è possibile interrompere
un’operazione di visualizzazione immagine per lo
spegnimento dopo che essa è iniziata. Per questo
motivo, si deve selezionare un filmato relativamente
breve quando si usa un file di filmato come immagine
per lo spegnimento.
135
ALTRE IMPOSTAZIONI
Specificazione del metodo di generazione
dei numeri d’ordine per i nomi di file
Uso della suoneria
È possibile configurare fino a tre suonerie che fanno
suonare la fotocamera e visualizzano un’immagine
specificata all’ora specificata dall’utente. Se si specifica un
filmato o un’istantanea con audio, vengono riprodotti
l’immagine e l’audio all’ora predefinita. Se si specifica un
file di registrazione vocale, viene riprodotto l’audio.
• È possibile configurare fino a tre suonerie: “Allarme 1”,
“Allarme 2” e “Allarme 3”.
Usare il seguente procedimento per specificare il metodo di
generazione dei numeri d’ordine usati per i nomi di file
(pagina 126).
1. Premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
selezionare “File num.”, e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per cambiare l’impostazione,
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
e quindi premere [SET].
“Allarme”, e quindi premere [].
Per fare ciò per un nuovo file salvato:
Selezionare questa
impostazione:
3. Usare [] o [] per selezionare la suoneria
Memorizzare l’ultimo numero di file e
incrementarlo, a prescindere da se i
file vengono cancellati o la scheda di
memoria viene sostituita con una
nuova
Continuaz
4. Usare [] o [] per selezionare
Trovare il numero di file più alto nella
cartella attuale e incrementarlo
Azzeram
(1, 2 o 3) la cui impostazione si desidera
configurare, e quindi premere [].
l’impostazione che si desidera cambiare, e
quindi usare [] o [] per cambiare
l’impostazione selezionata.
• È possibile impostare un’ora per la suoneria e
configurare la suoneria in modo che suoni una sola
volta (“Una volta”) o tutti i giorni (“Quotidiana”) alla
stessa ora. È anche possibile attivare o disattivare la
suoneria.
136
ALTRE IMPOSTAZIONI
5. Premere [DISP].
NOTA
• Quando l’ora per la suoneria viene raggiunta mentre
la fotocamera è spenta, la suoneria suona per un
minuto circa (o finché viene silenziata), e quindi la
fotocamera si accende. Per silenziare la suoneria
dopo che essa ha cominciato a suonare, premere un
pulsante qualsiasi. Se la fotocamera si trova sulla
base USB quando la suoneria suona, è possibile
silenziare la suoneria premendo il pulsante [USB] o il
pulsante [PHOTO] sulla base USB, o un pulsante
qualsiasi sulla fotocamera (ad eccezione del
pulsante dello zoom).
• È possibile premere [SET] al posto di [DISP] se si
desidera configurare la suoneria senza un’immagine.
6. Usare [] o [] per selezionare la scena che
si desidera far apparire all’ora per la suoneria,
e quindi premere [SET].
7. Dopo che tutte le impostazioni sono come
desiderato, premere [SET].
IMPORTANTE!
• Notare che la suoneria non suona se l’ora per la
suoneria viene raggiunta quando esiste una qualsiasi
delle seguenti condizioni.
— Mentre la fotocamera è accesa
— Mentre è in corso un’operazione di trasmissione
di dati USB
— Mentre è in corso un’operazione di riproduzione
temporizzata “Photo Stand”
137
ALTRE IMPOSTAZIONI
3. Usare [] o [] per selezionare “Casa”, e
Impostazione dell’orologio
quindi premere [].
Usare i procedimenti descritti in questa sezione per
selezionare un fuso orario per l’ora di casa, e per cambiare
le relative impostazioni di data e ora. Se si desidera
cambiare soltanto l’impostazione dell’ora e della data
senza cambiare il fuso orario per l’ora di casa, eseguire
soltanto il procedimento descritto in “Per impostare l’ora e
la data attuali” (pagina 139).
4. Usare [] o [] per selezionare “Città”, e
quindi premere [].
5. Usare [], [], [] o [] per selezionare l’area
geografica che contiene il luogo che si
desidera selezionare come fuso orario
dell’ora di casa, e quindi premere [SET].
IMPORTANTE!
• Accertarsi di selezionare il fuso orario dell’ora di
casa (la zona in cui ci si trova attualmente) prima di
cambiare le impostazioni di ora e data, altrimenti le
impostazioni di ora e data cambieranno
automaticamente quando si seleziona un altro fuso
orario.
6. Usare [] o [] per selezionare la città
desiderata, e quindi premere [SET].
7. Dopo aver selezionato la città desiderata,
premere [SET] per memorizzare il suo fuso
come fuso orario dell’ora di casa.
Per selezionare il fuso orario dell’ora di
casa
1. Premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “Ora internaz” e quindi premere
[].
• Questa operazione visualizza il fuso orario per l’ora
internazionale attuale.
138
ALTRE IMPOSTAZIONI
Per impostare l’ora e la data attuali
Cambiamento del formato della data
1. Premere [MENU].
È possibile selezionare uno qualsiasi tra tre differenti
formati per la visualizzazione della data.
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
1. Premere [MENU].
selezionare “Regolazione”, e quindi premere
[왘].
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “Indic data”, e quindi premere
[왘].
3. Impostare l’ora e la data attuali.
Per fare ciò:
Eseguire questa
operazione:
Cambiare l’impostazione in
corrispondenza del cursore
Premere [왖] o [왔].
Spostare il cursore tra le
impostazioni
Premere [왗] o [왘].
Passare dal formato di indicazione
dell’ora di 12 ore a quello di 24
ore e viceversa
3. Usare [왖] o [왔] per cambiare l’impostazione,
e quindi premere [SET].
Esempio: 24 dicembre 2004
Premere [DISP].
4. Quando tutte le impostazioni sono come
desiderato, premere [SET] per memorizzarle e
uscire dalla schermata di impostazione.
139
Per visualizzare la data così:
Selezionare questo formato:
04/12/24
AA/MM/GG
24/12/04
GG/MM/AA
12/24/04
MM/GG/AA
ALTRE IMPOSTAZIONI
Per configurare le impostazioni per l’ora
internazionale
Uso dell’ora internazionale
È possibile usare la schermata dell’ora internazionale per
selezionare un fuso orario e cambiare all’istante
l’impostazione dell’ora dell’orologio della fotocamera
quando si parte per un viaggio, ecc. L’ora internazionale
consente di selezionare una tra 162 città in 32 fusi orari.
1. Premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “Ora internaz”, e quindi premere
[].
Per visualizzare la schermata dell’ora
internazionale
3. Usare [] o [] per selezionare “Internaz”, e
quindi premere [].
1. Premere [MENU].
4. Usare [] o [] per
2. Selezionare la scheda “Predispos”, selezionare
selezionare “Città”, e
quindi premere [].
“Ora internaz”, e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare “Internaz”.
Per fare ciò:
Selezionare questa
impostazione:
Visualizzare l’ora del fuso orario
dell’ora di casa
Casa
Visualizzare l’ora del fuso orario
attualmente selezionato sulla
schermata dell’ora internazionale
Internaz
• Per configurare
l’impostazione di ora
estiva, selezionare
“DST” e quindi
selezionare “Attiv” o
“Disattiv”.
• L’ora estiva è usata in alcune aree geografiche e
consiste nel far avanzare l’impostazione dell’ora
attuale di 1 ora durante i mesi estivi.
4. Premere [SET] per uscire dalla schermata di
• L’uso dell’ora estiva dipende dalle abitudini e dalle
leggi locali.
impostazione.
140
ALTRE IMPOSTAZIONI
5. Usare [], [], [] o
Cambiamento della lingua per
la visualizzazione
[] per selezionare
l’area geografica
desiderata, e quindi
premere [SET].
È possibile usare il seguente procedimento per selezionare
una qualsiasi tra dieci lingue come lingua per la
visualizzazione.
1. Premere [MENU].
6. Usare [] o [] per selezionare la città
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
desiderata, e quindi premere [SET].
selezionare “Language” e quindi premere [].
7. Quando l’impostazione è come desiderato,
3. Usare [], [], [] o [] per cambiare
premere [SET] per applicarla e uscire dalla
schermata di impostazione.
l’impostazione, e quindi premere [SET].
141
ALTRE IMPOSTAZIONI
• Mass Storage (USB DIRECT-PRINT) fa sì che la
fotocamera consideri il computer come un dispositivo
di memorizzazione esterna. Usare questa
impostazione per il trasferimento normale di
immagini dalla fotocamera in un computer (mediante
l’utilizzo dell’applicazione Photo Loader fornita in
dotazione).
• PTP (PictBridge) semplifica il trasferimento di dati di
immagini nel dispositivo collegato.
Cambiamento del protocollo della porta USB
È possibile usare il procedimento descritto di seguito per
cambiare il protocollo di comunicazione della porta USB
della fotocamera quando si collega la fotocamera ad un
computer, ad una stampante o ad un altro dispositivo
esterno. Selezionare il protocollo adatto al dispositivo a cui
si collega la fotocamera.
1. Premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “USB”, e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
Quando si collega questo tipo di
dispositivo:
Selezionare questa
impostazione:
Computer o stampante USB
DIRECT-PRINT compatibile
(pagina 155)
Mass Storage (USB
DIRECT-PRINT)
Stampante PictBridge compatibile
(pagina 155)
PTP (PictBridge)*
* “PTP” è l’acronimo di “Picture Transfer Protocol”.
142
ALTRE IMPOSTAZIONI
Configurazione delle funzioni di
accensione/spegnimento di [ ] (REC) e
[ ] (PLAY)
È possibile usare il seguente procedimento per configurare
le funzioni di [
] (REC) e [
] (PLAY) in modo che la
fotocamera si accenda e/o si spenga ogni volta che i
pulsanti vengono premuti.
1. Premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
Per configurare questa operazione:
Selezionare questa
impostazione:
La fotocamera si accende quando
[
] (REC) o [
] (PLAY) viene
premuto (ma non si spegne)
Accendi
La fotocamera si accende o si
spegne quando [
] (REC) o [
(PLAY) viene premuto
]
Accendi/Spegni
La fotocamera non si accende o
] (REC) o [
spegne quando [
(PLAY) viene premuto
]
Disabilita
IMPORTANTE!
selezionare “REC/PLAY”, e quindi premere
[].
• Quando è selezionata “Accendi/Spegni”, la pressione
di [
] (REC) in un modo REC o di [
] (PLAY) nel
modo PLAY fa spegnere la fotocamera.
• La pressione di [
] (REC) nel modo PLAY fa
passare la fotocamera al modo di registrazione
attualmente selezionato, e la pressione di [
]
(PLAY) in un modo REC fa passare la fotocamera al
modo PLAY.
3. Usare [] o [] per selezionare
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
NOTA
• L’impostazione di default iniziale è “Accendi”.
143
ALTRE IMPOSTAZIONI
2. Premere [MENU].
Formattazione della memoria incorporata
3. Selezionare la scheda “Predispos”,
La formattazione della memoria incorporata cancella tutti i
dati in essa memorizzati.
selezionare “Formattaz”, e quindi premere [].
4. Usare [] o [] per selezionare “Formattaz”, e
IMPORTANTE!
• Tenere presente che i dati cancellati con
un’operazione di formattazione non possono essere
recuperati. Accertarsi di non avere più bisogno di
nessuno dei dati presenti nella memoria prima di
formattare la memoria.
• La formattazione della memoria incorporata cancella
quanto elencato di seguito.
— Immagini protette
— Immagini della cartella FAVORITE
— Predisposizioni dell’utente del modo BESTSHOT
— Immagine per la schermata di avvio
— Immagine per lo spegnimento
quindi premere [SET].
• Per abbandonare l’operazione di formattazione
senza formattare, selezionare “Annulla”.
1. Controllare che nella fotocamera non sia
inserita una scheda di memoria.
• Se una scheda di memoria è inserita nella
fotocamera, rimuoverla (pagina 147).
144
USO DI UNA SCHEDA DI MEMORIA
USO DI UNA SCHEDA DI MEMORIA
È possibile espandere le capacità
di memorizzazione della
fotocamera usando una scheda di
memoria (una scheda di memoria
SD o una scheda MultiMediaCard)
reperibile in commercio. È anche
possibile copiare i file dalla
memoria flash incorporata su una
scheda di memoria e da una
scheda di memoria nella memoria
flash.
IMPORTANTE!
• Accertarsi di usare esclusivamente una scheda di
memoria SD o una scheda MultiMediaCard con
questa fotocamera. Il funzionamento corretto non è
garantito quando si usa una scheda di tipo diverso.
• Consultare le istruzioni allegate alla scheda di
memoria per informazioni sull’uso della scheda.
• Alcuni tipi di schede possono ridurre le velocità di
elaborazione.
• Le schede di memoria SD dispongono di un
interruttore di protezione da scrittura, che può essere
usato per proteggere la scheda dalla cancellazione
accidentale dei dati di immagine. Notare, tuttavia,
che se si protegge da scrittura una scheda di
memoria SD, si deve rimuovere la protezione da
scrittura ogni volta che si desidera registrare sulla
scheda, formattare la scheda o cancellare uno
qualsiasi dei file dalla scheda.
• Cariche elettrostatiche, disturbi digitali e altri
fenomeni possono causare l’alterazione o addirittura
la perdita dei dati. Fare sempre delle copie di riserva
dei dati importanti su altri supporti (CD-R, CD-RW,
disco magnetoottico, disco rigido di un computer,
ecc.).
• Normalmente, i file vengono memorizzati nella memoria
flash incorporata. Tuttavia, quando si inserisce una
scheda di memoria, la fotocamera memorizza
automaticamente i file sulla scheda.
• Notare che non è possibile salvare i file nella memoria
incorporata mentre una scheda di memoria è inserita
nella fotocamera.
145
USO DI UNA SCHEDA DI MEMORIA
2. Posizionando la scheda di
Uso di una scheda di memoria
memoria in modo che il suo
davanti sia rivolto nella
stessa direzione dello
schermo monitor della
fotocamera, inserire con
attenzione la scheda
nell’apposita fessura.
Inserire la scheda fino in
fondo finché la si sente
scattare saldamente in
posizione.
IMPORTANTE!
• Accertarsi sempre di spegnere la fotocamera prima
di inserire o rimuovere una scheda di memoria.
• Accertarsi di orientare la scheda correttamente
quando la si inserisce. Non tentare mai di inserire
con forza una scheda di memoria nella fessura se si
avverte resistenza.
Per inserire una scheda di memoria nella
fotocamera
1. Far scorrere il coperchio del
comparto pila nella
direzione indicata dalla
freccia, e quindi aprirlo.
Davanti
3. Chiudere il coperchio del
comparto pila, e quindi farlo
scorrere nella direzione
indicata dalla freccia.
146
Retro
USO DI UNA SCHEDA DI MEMORIA
Per rimuovere una scheda di memoria
dalla fotocamera
Formattazione di una scheda di memoria
La formattazione di una scheda di memoria cancella tutti i
dati già memorizzati sulla scheda.
1. Premere la scheda di
memoria verso l’interno
della fotocamera e quindi
rilasciarla. Questa
operazione fa fuoriuscire
parzialmente la scheda dalla
fotocamera.
IMPORTANTE!
• Usare la fotocamera per formattare una scheda di
memoria. Se si formatta una scheda di memoria su
un computer e quindi si usa tale scheda nella
fotocamera, l’elaborazione dei dati da parte della
fotocamera può subire un rallentamento. Nel caso di
una scheda SD, la formattazione su un computer
può risultare in una non conformità con il formato
SD, causando problemi di compatibilità, problemi di
funzionamento, ecc.
• Tenere presente che i dati cancellati con
un’operazione di formattazione della scheda di
memoria non possono essere recuperati. Accertarsi
di non avere più bisogno di nessuno dei dati presenti
sulla scheda di memoria prima di formattare la
scheda.
• La formattazione di una scheda di memoria
contenente file cancella tutti i file, anche quelli che
sono protetti (pagina 127).
2. Estrarre la scheda di memoria dalla fessura.
IMPORTANTE!
• Non inserire mai altri oggetti diversi da una scheda di
memoria nella fessura per la scheda di memoria
della fotocamera, perché sia la fotocamera che la
scheda potrebbero subire danni.
• In caso di penetrazione di acqua o altri oggetti
estranei nella fessura per la scheda di memoria,
spegnere immediatamente la fotocamera, rimuovere
la pila, e rivolgersi al proprio rivenditore o al più
vicino centro di assistenza CASIO autorizzato.
• Non rimuovere mai una scheda di memoria dalla
fotocamera mentre la spia di funzionamento
lampeggia in verde. Tale azione potrebbe causare il
fallimento dell’operazione di salvataggio file, e
persino danneggiare la scheda di memoria.
147
USO DI UNA SCHEDA DI MEMORIA
■ Per formattare una scheda di memoria
■ Avvertenze sulle schede di memoria
• Se una scheda di memoria inizia a manifestare
anormalità, è possibile ripristinare il funzionamento
normale riformattando la scheda. Tuttavia, si consiglia di
portare sempre con sé più di una scheda di memoria ogni
volta che si usa la fotocamera lontano da casa o dal
posto di lavoro.
• Si consiglia di formattare una scheda di memoria prima di
usare la scheda per la prima volta dopo l’acquisto, o ogni
volta che la scheda in corso di utilizzo sembra essere la
causa di immagini anormali.
• Quando si registrano dati su una scheda di memoria SD e
si cancellano dati da una tale scheda un certo numero di
volte, la scheda può perdere la sua capacità di
conservare i dati. Per questo motivo, si consiglia una
riformattazione periodica di una scheda di memoria SD.
• Prima di iniziare un’operazione di formattazione,
controllare che la pila sia completamente carica.
L’interruzione dell’alimentazione alla fotocamera durante
l’operazione di formattazione può avere come
conseguenza una formattazione erronea, e persino
danneggiare la scheda di memoria e renderla
inutilizzabile.
1. Inserire la scheda di memoria nella
fotocamera.
2. Accendere la fotocamera e premere [MENU].
3. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “Formattaz”, e quindi premere
[].
4. Usare [] o [] per selezionare “Formattaz”, e
quindi premere [SET].
• Per abbandonare l’operazione di formattazione
senza formattare, selezionare “Annulla”.
148
USO DI UNA SCHEDA DI MEMORIA
3. Selezionare la scheda
Copia di file
“Riproduz”,
selezionare “Copia”, e
quindi premere [].
Usare i procedimenti descritti di seguito per copiare file tra
la memoria incorporata e una scheda di memoria.
IMPORTANTE!
• È possibile copiare soltanto file di istantanee, file di
filmati, file di istantanee con audio e file di
registrazione vocale registrati con questa
fotocamera. Non è possibile copiare altri file.
• I file nella cartella FAVORITE non possono essere
copiati.
• La copia di un’istantanea con audio copia sia il suo
file di immagine che il suo file audio.
4. Usare [] o [] per selezionare “Incorp
Scheda”, e quindi premere [SET].
• Questa operazione avvia l’operazione di copia e
visualizza il messaggio “Elaborazione in corso...
Attendere...”.
• Al termine dell’operazione di copia, lo schermo
monitor visualizza l’ultimo file nella cartella.
Per copiare tutti i file presenti nella
memoria incorporata su una scheda di
memoria
1. Inserire la scheda di memoria nella
fotocamera.
2. Accendere la fotocamera. Quindi, entrare nel
modo PLAY e premere [MENU].
149
USO DI UNA SCHEDA DI MEMORIA
5. Premere [MENU] per abbandonare
Per copiare un file specifico da una
scheda di memoria nella memoria
incorporata
l’operazione di copia.
NOTA
• I file vengono copiati nella cartella nella memoria
incorporata il cui nome è costituito dal numero più
alto.
1. Eseguire i punti da 1 a 3 del procedimento
descritto in “Per copiare tutti i file presenti
nella memoria incorporata su una scheda di
memoria”.
2. Usare [] o [] per selezionare “Scheda
Incorp”, e quindi premere [SET].
3. Usare [] o [] per selezionare il file che si
desidera copiare.
4. Usare [] o [] per selezionare “Copia”, e
quindi premere [SET].
• Questa operazione avvia l’operazione di copia e
visualizza il messaggio “Elaborazione in corso...
Attendere...”.
• Al termine dell’operazione di copia, il file riappare
sullo schermo monitor.
• Ripetere i punti 3 e 4 per copiare altre immagini, se
lo si desidera.
150
STAMPA DELLE IMMAGINI
STAMPA DELLE IMMAGINI
■ Stampa diretta su una stampante munita di
fessura per scheda, o su una stampante che
supporta USB DIRECT-PRINT o PictBridge
Una fotocamera digitale offre vari differenti modi per poter
stampare le immagini che essa registra. Di seguito sono
descritti i tre principali metodi di stampa. Usare il metodo
che meglio soddisfa le proprie esigenze.
Dopo aver usato la funzione DPOF della fotocamera per
specificare le immagini che si desidera stampare e il
numero di copie da stampare per ciascuna immagine, è
possibile inserire la scheda di memoria in una stampante
munita di fessura per scheda, o collegare la fotocamera ad
una stampante PictBridge o USB DIRECT-PRINT per
eseguire la stampa. Per ulteriori informazioni, fare
riferimento a “DPOF” (pagina 152) e a “Uso di PictBridge o
di USB DIRECT-PRINT” (pagina 155).
■ Centro di servizi stampa professionale
La funzione DPOF della fotocamera consente di specificare
le immagini che si desidera stampare e il numero di copie
desiderato di ciascuna immagine. Per ulteriori informazioni,
fare riferimento a “DPOF” (pagina 152).
NOTA
• Alcuni fornitori di servizi di stampa potrebbero non
supportare DPOF o potrebbero supportare protocolli
di stampa differenti. In questo caso, usare il
protocollo supportato dal servizio di stampa prescelto
per specificare le immagini che si desidera far
stampare.
151
STAMPA DELLE IMMAGINI
■ Stampa con un computer
DPOF
Utenti di Windows
Alla fotocamera sono fornite in dotazione le applicazioni
Photo Loader e Photohands (pagina 183), che possono
essere installate su un computer funzionante con Windows
per eseguire il trasferimento, la gestione e la stampa delle
immagini. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a
“Visione delle immagini su un computer” (pagina 159) e a
“Installazione dei software dal CD-ROM” (pagina 182).
La sigla “DPOF” è l’acronimo di “Digital Print
Order Format” (Formato di ordine di stampa
digitale), che è un formato che serve per
registrare su una scheda di memoria o su un
altro supporto le immagini di una fotocamera
digitale che devono essere stampate e il
numero di copie da stampare per ciascuna
immagine. Quindi è possibile stampare su una
stampante DPOF compatibile o presso un
centro di servizi stampa professionale
conformemente alle impostazioni di nome di
file e di numero di copie registrate sulla
scheda.
Con questa fotocamera, è possibile selezionare le
immagini visionandole sullo schermo monitor senza
bisogno di ricordare i nomi di file, le rispettive posizioni in
memoria, ecc.
Utenti di Macintosh
Alla fotocamera è fornito in dotazione Photo Loader per
Macintosh, che può essere installato per eseguire il
trasferimento e la gestione delle immagini, ma non per
eseguire la stampa delle immagini. Per stampare con un
Macintosh, utilizzare un software per la stampa reperibile in
commercio. Per ulteriori informazioni, fare riferimento a
“Visione delle immagini su un computer” (pagina 159) e a
“Installazione dei software dal CD-ROM” (pagina 182).
■ Impostazioni DPOF
Nome di file,
numero di copie,
data
152
STAMPA DELLE IMMAGINI
5. Usare [] o [] per specificare il numero di
Per configurare le impostazioni di
stampa per una singola immagine
copie.
• È possibile specificare fino a 99 per il numero di
copie. Specificare 00 se non si desidera avere
l’immagine stampata.
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda
6. Per attivare la sovrimpressione della data per
“Riproduz”,
selezionare “DPOF” e
quindi premere [].
le stampe, premere [DISP] in modo da
visualizzare
.
12
•
1
indica che la sovrimpressione della data è
attivata.
12
1
• Per disattivare la sovrimpressione della data per le
stampe, premere [DISP] in modo da non visualizzare
.
3. Usare [] o [] per selezionare “Selez
immag”, e quindi premere [].
12
1
• Ripetere i punti da 4 a 6 se si desidera configurare
altre immagini per la stampa.
4. Usare [] o [] per
visualizzare
l’immagine
desiderata.
7. Dopo che tutte le impostazioni sono come
desiderato, premere [SET] per applicarle.
153
STAMPA DELLE IMMAGINI
6. Dopo che tutte le impostazioni sono come
Per configurare le impostazioni di
stampa per tutte le immagini
desiderato, premere [SET] per applicarle.
IMPORTANTE!
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
• Se si porta una scheda di memoria presso un centro
di servizi stampa professionale, accertarsi di riferire
al personale addetto che la scheda include
impostazioni DPOF per le immagini da stampare e il
numero di copie. Se non si fa ciò, il personale
addetto potrebbe stampare tutte le immagini presenti
sulla scheda, comprese quelle che non si desidera
siano stampate.
• Notare che alcuni centri di servizi stampa
professionali non supportano la stampa DPOF.
Verificare presso il centro scelto prima di ordinare le
stampe.
• Alcune stampanti potrebbero avere impostazioni che
disabilitano la sovrimpressione della data e/o la
stampa DPOF. Consultare la documentazione
allegata alla stampante utilizzata per i dettagli su
come abilitare queste funzioni.
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
“DPOF” e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare “Tutte”, e
quindi premere [].
4. Usare [] o [] per
specificare il numero
di copie.
• È possibile specificare
fino a 99 per il numero
di copie. Specificare 00
se non si desidera avere
l’immagine stampata.
5. Per attivare la sovrimpressione della data per
le stampe, premere [DISP] in modo da
visualizzare
.
12
•
12
1
1
indica che la sovrimpressione della data è attivata.
• Per disattivare la sovrimpressione della data per le
stampe, premere [DISP] in modo da non visualizzare
.
12
1
154
STAMPA DELLE IMMAGINI
1. Premere [MENU].
Uso di PictBridge o di USB DIRECT-PRINT
2. Selezionare la scheda “Predispos”,
È possibile collegare la fotocamera
direttamente ad una stampante che
supporta PictBridge o USB
DIRECT-PRINT, ed eseguire la
selezione e la stampa delle
immagini servendosi dello schermo
monitor e dei comandi della
fotocamera. Il supporto DPOF
(pagina 152) consente anche di
specificare le immagini che si
desidera stampare e il numero di
copie da stampare per ciascuna
immagine.
• PictBridge è uno standard stabilito
dalla Camera and Imaging
Products Association (CIPA).
• USB DIRECT-PRINT è uno
standard proposto dalla Seiko
Epson Corporation.
selezionare “USB” e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare
l’impostazione desiderata, e quindi premere
[SET].
Quando si collega questo tipo di
dispositivo:
Selezionare questa
impostazione:
Computer o stampante USB
DIRECT-PRINT compatibile
Mass Storage (USB
DIRECT-PRINT)
Stampante PictBridge compatibile
PTP (PictBridge)
• Mass Storage (USB DIRECT-PRINT) fa sì che la
fotocamera consideri il computer come un dispositivo
di memorizzazione esterna. Usare questa
impostazione per il trasferimento normale di
immagini dalla fotocamera in un computer (mediante
l’utilizzo dell’applicazione Photo Loader fornita in
dotazione).
• PTP (PictBridge) semplifica il trasferimento di dati di
immagini nel dispositivo collegato.
155
STAMPA DELLE IMMAGINI
4. Usare il cavo USB fornito in dotazione alla
8. Premere il pulsante
fotocamera per collegare la base USB ad una
stampante.
[USB] sulla base USB.
• Questa operazione
visualizza il menu di
stampa sullo schermo
monitor della
fotocamera.
USB
9. Usare [] o [] per selezionare “Formato
carta”, e quindi premere [].
10. Usare [] o [] per selezionare il formato
della carta che si desidera usare per la
stampa, e quindi premere [SET].
• Inoltre, collegare il trasformatore CA alla base USB, e
quindi inserire la sua spina in una presa di corrente.
• I seguenti sono i formati disponibili per la stampa.
3.5˝ × 5˝
5˝ × 7˝
4˝ × 6˝
A4
8.5˝ × 11˝
Con stampante
• Se si sta alimentando la fotocamera con la pila
senza il trasformatore CA, accertarsi che la pila sia
completamente carica.
5. Collocare la fotocamera sulla base USB.
6. Accendere la stampante.
• Se si seleziona “Con stampante”, la stampa viene
eseguita utilizzando il formato carta selezionato sulla
stampante.
7. Caricare la carta per la stampa delle immagini
nella stampante.
• Le impostazioni di formato della carta disponibili
dipendono dalla stampante collegata. Per
informazioni dettagliate, consultare le istruzioni
allegate alla stampante.
156
STAMPA DELLE IMMAGINI
11. Usare [] o [] per
• Se si è selezionato “1 immagine” al punto 11, è
possibile selezionare un’altra immagine per la
stampa e quindi ripetere questo punto per stampare.
specificare l’opzione di
stampa desiderata.
• Per stampare una singola
immagine: Selezionare “1
immagine” e quindi
premere [SET]. Quindi,
usare [] o [] per
selezionare l’immagine
che si desidera stampare.
13. Dopo aver finito di stampare, premere il
pulsante [USB] sulla base USB, e quindi
spegnere la fotocamera.
■ Avvertenze sulla stampa
• Consultare la documentazione allegata alla stampante di
cui si dispone per informazioni sulle impostazioni relative
alla qualità della stampa e alla carta.
• Rivolgersi al fabbricante della stampante di cui si dispone
per informazioni sui modelli che supportano PictBridge e
USB DIRECT-PRINT, potenziamenti, ecc.
• Non scollegare mai il cavo USB e non eseguire mai
alcuna operazione sulla fotocamera o sulla base USB
mentre la stampa è in corso, perché tali azioni potrebbero
causare errori di stampa.
• Per stampare tutte le immagini: Selezionare “DPOF”
e quindi premere [SET].
• È possibile attivare e disattivare la sovrimpressione
della data dell’immagine premendo [DISP]. L’icona
indica che la sovrimpressione della data è attivata.
12
1
12. Sullo schermo monitor della fotocamera,
usare [] o [] per selezionare “Stampa”, e
quindi premere [SET].
• Questa operazione avvia la stampa e visualizza il
messaggio “Elaborazione in corso... Attendere...”
sullo schermo monitor. Il messaggio scompare dopo
poco, anche se la stampa è ancora in corso. Se si
preme uno qualsiasi dei pulsanti della fotocamera
mentre la stampa è in corso, il messaggio riappare.
• Il menu di stampa appare al termine della stampa.
157
STAMPA DELLE IMMAGINI
PRINT Image Matching III
(Corrispondenza immagine per la stampa)
Exif Print
Exif Print è un formato di
file a standard aperto e
supportato a livello
internazionale che rende
possibile catturare e
visualizzare vibranti
immagini digitali con colori
accurati. Con Exif 2.2, i file
includono un’ampia gamma
di informazioni sulle
condizioni di ripresa che
possono essere interpretate
da una stampante Exif Print
per produrre stampe di
aspetto migliore.
Le immagini includono dati PRINT
Image Matching III (informazioni sulle
impostazioni del modo di
funzionamento e su altre
predisposizioni della fotocamera). Una
stampante che supporta PRINT Image
Matching III legge questi dati e regola
l’immagine stampata
conseguentemente, pertanto le
immagini vengono prodotte proprio
come si intendeva ottenerle al
momento della registrazione.
* Seiko Epson Corporation detiene il
copyright per PRINT Image Matching e
PRINT Image Matching III.
IMPORTANTE!
• Le informazioni sulla disponibilità di modelli di
stampanti Exif Print compatibili possono essere
ottenute dai singoli fabbricanti di stampanti.
158
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
Dopo aver utilizzato la base USB per stabilire un
collegamento USB tra la fotocamera e il computer di cui si
dispone, è possibile usare il computer per vedere le
immagini presenti nella memoria di file e copiarle sul disco
rigido del computer o su altri supporti di memorizzazione.
Per poter fare ciò, è necessario innanzitutto installare sul
computer il driver USB contenuto nel CD-ROM (CASIO
Digital Camera Software) fornito in dotazione alla
fotocamera.
Notare che il procedimento da eseguire dipende da se si
usa un computer funzionante con Windows (vedere di
seguito) o un Macintosh (fare riferimento a pagina 165).
Uso della fotocamera con un computer
funzionante con Windows
I seguenti sono i punti generali per la visione e la copia di
file con un computer funzionante con Windows. È possibile
trovare i dettagli su ciascuna operazione nei procedimenti
descritti di seguito. Notare che è necessario consultare
anche la documentazione allegata al computer di cui si
dispone per altre informazioni sui collegamenti USB, ecc.
1. Se si sta usando Windows 98, Me o 2000, installare il
driver USB sul computer.
• È necessario eseguire questo punto una sola volta, la
prima volta che si esegue il collegamento al
computer.
• Se si sta usando Windows XP, non è necessario
installare il driver USB.
2. Usare la base USB per stabilire un collegamento tra la
fotocamera e il computer.
3. Visualizzare e copiare le immagini desiderate.
159
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
1. L’operazione da eseguire per prima dipende
IMPORTANTE!
da se il computer di cui si dispone funziona
con Windows 98, Me, 2000 o XP.
• Un basso livello di carica della pila può far spegnere
la fotocamera improvvisamente durante la
trasmissione di dati. Per alimentare la fotocamera
durante la trasmissione di dati, si consiglia di usare
l’apposito trasformatore CA.
• Se si sta alimentando la fotocamera con la pila
senza il trasformatore CA, accertarsi che la pila sia
completamente carica.
• Se si desidera trasferire dei file dalla memoria
incorporata nella fotocamera in un computer,
accertarsi che nella fotocamera non sia inserita una
scheda di memoria prima di collocare la fotocamera
sulla base USB.
■ Utenti di Windows 98/Me/2000
• Iniziare dal punto 2 per installare il driver USB.
• Notare che l’installazione di esempio qui presentata
utilizza Windows 98.
■ Utenti di Windows XP
• L’installazione del driver USB non è necessaria,
pertanto passare direttamente al punto 6.
2. Inserire il CD-ROM (CASIO Digital Camera
Software) fornito in dotazione nell’unità
CD-ROM del computer.
Non tentare di stabilire un collegamento tra la
fotocamera e il computer prima di installare il driver
USB sul computer. Se si fa ciò, il computer non sarà
in grado di riconoscere la fotocamera.
• L’installazione del driver USB è necessaria nel caso di
Windows 98, Me e 2000. Non collegare la fotocamera
ad un computer che funziona con uno dei sistemi
operativi sopra menzionati senza prima installare il
driver USB.
• L’installazione del driver USB non è necessaria nel
caso di Windows XP.
3. Sulla schermata del menu che appare, fare
clic su “Italiano”.
4. Fare clic su [USB driver] e quindi su [Installa].
• Questa operazione avvia l’installazione.
• I seguenti punti descrivono l’installazione con la
versione inglese di Windows.
160
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
5. Sulla schermata che appare al termine
dell’installazione, selezionare la casella di
opzione “Yes, I want to restart my computer
now.” e quindi fare clic su [Finish] per
riavviare il computer.
Connettore
[DC IN 5.3V]
• Notare che si deve lasciare il CD-ROM fornito in
dotazione nell’unità CD-ROM del computer quando
si riavvia il computer.
6. Collegare il trasformatore CA fornito in
dotazione al connettore [DC IN 5.3V] della
base USB, e quindi inserire la sua spina in
una presa di corrente domestica.
○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
• Se si sta alimentando la fotocamera con la pila
senza il trasformatore CA, accertarsi che la pila sia
completamente carica.
• Notare che la forma del trasformatore CA dipende
dall’area in cui si è acquistata la fotocamera.
Connettore
[DC IN 5.3V]
161
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
7. Collegare il cavo USB fornito in dotazione alla
8. Premere il pulsante di alimentazione della
fotocamera alla porta USB sulla base USB e
sul computer.
Porta USB
Cavo USB
(in dotazione)
fotocamera per accendere la fotocamera, e
quindi premere il pulsante [MENU] sulla
fotocamera.
Connettore B
9. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “USB”, e quindi premere [].
10. Usare [] o [] per selezionare “Mass
Connettore A
Storage (USB DIRECT-PRINT)”, e quindi
premere [SET].
11. Spegnere la fotocamera.
[USB]
12. Collocare la fotocamera sulla base USB.
• Fare attenzione quando si collega il cavo USB alla
base USB o al computer. Le porte USB e le spine del
cavo sono sagomate per il posizionamento
appropriato.
• Non collocare la fotocamera sulla base USB mentre
essa è accesa.
• Collegare il cavo USB alle porte saldamente,
inserendone le spine fino in fondo. Il funzionamento
appropriato non è possibile se i collegamenti non
sono corretti.
162
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
13. Premere il pulsante [USB] sulla base USB.
14. Sul computer, fare doppio clic su “Risorse del
computer”.
• Questa operazione fa apparire la finestra di dialogo
“Installazione guidata Nuovo hardware...” sullo
schermo del computer quando il computer individua
automaticamente la memoria di file della fotocamera.
Dopo che il driver USB è stato installato, la finestra
di dialogo “Installazione guidata Nuovo hardware...”
non appare più quando si eseguono i punti sopra
descritti per stabilire un collegamento USB.
• Se si sta usando Windows XP, fare clic su [Start] e
quindi su [Risorse del computer].
15. Fare doppio clic su “Disco rimovibile”.
• Il computer vede la memoria di file della fotocamera
come disco rimovibile.
16. Fare doppio clic sulla cartella “Dcim”.
• Premendo il pulsante [USB] si entra nel modo USB,
operazione che fa illuminare in verde la spia [USB]
sulla base USB (pagina 196).
17. Fare doppio clic sulla cartella che contiene
l’immagine desiderata.
• A questo punto, alcuni sistemi operativi visualizzano
la finestra di dialogo “Disco rimovibile”. Se questo è il
caso del sistema operativo di cui si dispone,
chiudere la finestra di dialogo.
18. Fare doppio clic sul file che contiene
l’immagine che si desidera vedere.
• Per informazioni sui nomi di file, fare riferimento a
“Struttura delle cartelle della memoria” a pagina 171.
19. A seconda del sistema operativo utilizzato,
eseguire uno dei seguenti procedimenti per
salvare i file, se lo si desidera.
Pulsante [USB]
Spia [USB]
163
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
■ Windows 98, 2000, Me
IMPORTANTE!
• Non usare mai il computer di cui si dispone per
modificare, cancellare o spostare le immagini
memorizzate nella memoria di file della fotocamera, o
per assegnarvi nuovi nomi. Tali azioni potrebbero
causare problemi con i dati di gestione immagini utilizzati
dalla fotocamera, cosa che potrebbe rendere impossibile
la visualizzazione delle immagini sulla fotocamera o
causare un notevole errore nel valore del numero di
immagini visualizzato dalla fotocamera. Copiare sempre
le immagini nel computer di cui si dispone prima di
eseguire eventuali operazioni di modifica, cancellazione,
spostamento o assegnazione di nuovi nomi.
1. Nella memoria di file della fotocamera (Disco
rimovibile), fare clic destro sulla cartella “Dcim”.
2. Nel menu di scelta rapida che appare, fare clic su
[Copia].
3. Fare doppio clic su [Documenti] per aprirla.
4. Nel menu [Modifica] di Documenti, fare clic su
[Incolla].
• Questa operazione copia la cartella “Dcim” (che
contiene i file di immagini) nella cartella “Documenti”.
■ Windows XP
20. A seconda della versione di Windows in corso
1. Nella memoria di file della fotocamera (Disco
rimovibile), fare clic destro sulla cartella “Dcim”.
di utilizzo, usare uno dei seguenti procedimenti
per interrompere il collegamento USB.
2. Nel menu di scelta rapida che appare, fare clic su
[Copia].
■ Utenti di Windows Me/98/XP
• Dopo aver premuto il pulsante [USB] sulla base USB
ed essersi accertati che la spia [USB] non sia
illuminata, rimuovere la fotocamera dalla base USB.
3. Fare clic su [Start] e quindi su [Documenti].
4. Nel menu [Modifica] di Documenti, fare clic su
[Incolla].
■ Utenti di Windows 2000
• Fare clic sui servizi scheda nel vassoio delle
applicazioni sullo schermo del computer, e disabilitare
il numero di unità assegnato alla fotocamera. Dopo
aver premuto il pulsante [USB] sulla base USB ed
essersi accertati che la spia [USB] non sia illuminata,
rimuovere la fotocamera dalla base USB.
• Questa operazione copia la cartella “Dcim” (che
contiene i file di immagini) nella cartella “Documenti”.
164
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
■ Avvertenze sui collegamenti USB
Uso della fotocamera con un computer
Macintosh
• Non lasciare la stessa immagine visualizzata sullo
schermo del computer per un lungo periodo, perché
potrebbe verificarsi il “burn in” (impressione)
dell’immagine sullo schermo.
• Non scollegare mai il cavo USB e non eseguire mai
alcuna operazione sulla fotocamera o sulla base USB
mentre è in corso la trasmissione di dati, perché tali
azioni potrebbero causare l’alterazione dei dati.
I seguenti sono i punti generali per la visione e la copia di
file con un computer Macintosh.
È possibile trovare i dettagli su ciascuna operazione nei
procedimenti descritti di seguito. Notare che è necessario
consultare anche la documentazione allegata al Macintosh
di cui si dispone per altre informazioni sui collegamenti
USB, ecc.
IMPORTANTE!
• Questa fotocamera non supporta il funzionamento
con un computer funzionante con Mac OS 8.6 o
versione precedente, o con Mac OS X 10.0. Se si
dispone di un Macintosh funzionante con Mac OS 9
o OS X (10.1, 10.2 o 10.3), usare il driver USB
standard fornito con il sistema operativo utilizzato.
1. Usare la base USB per stabilire un collegamento tra la
fotocamera e il Macintosh.
2. Visualizzare e copiare le immagini desiderate.
165
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
IMPORTANTE!
• Se si desidera trasferire dei file dalla memoria
incorporata nella fotocamera in un computer,
accertarsi che nella fotocamera non sia inserita una
scheda di memoria prima di collocare la fotocamera
sulla base USB.
Connettore
[DC IN 5.3V]
1. Collegare il trasformatore CA fornito in
dotazione al connettore [DC IN 5.3V] della
base USB, e quindi inserire la sua spina in
una presa di corrente domestica.
• Se si sta alimentando la fotocamera con la pila
senza il trasformatore CA, accertarsi che la pila sia
completamente carica.
○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○ ○
• Notare che la forma del trasformatore CA dipende
dall’area in cui si è acquistata la fotocamera.
Connettore
[DC IN 5.3V]
166
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
2. Collegare il cavo USB fornito in dotazione alla
3. Premere il pulsante di alimentazione della
fotocamera alla porta USB sulla base USB e
sul computer.
Porta USB
Cavo USB
(in dotazione)
fotocamera per accendere la fotocamera, e
quindi premere il pulsante [MENU] sulla
fotocamera.
Connettore B
4. Selezionare la scheda “Predispos”,
selezionare “USB”, e quindi premere [].
5. Usare [] o [] per selezionare “Mass
Connettore A
Storage (USB DIRECT-PRINT)”, e quindi
premere [SET].
6. Spegnere la fotocamera.
[USB]
7. Collocare la fotocamera sulla base USB.
• Fare attenzione quando si collega il cavo USB alla
base USB o al computer. Le porte USB e le spine del
cavo sono sagomate per il posizionamento
appropriato.
• Non collocare la fotocamera sulla base USB mentre
essa è accesa.
• Collegare il cavo USB alle porte saldamente,
inserendone le spine fino in fondo. Il funzionamento
appropriato non è possibile se i collegamenti non
sono corretti.
Pulsante [USB]
Spia [USB]
167
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
8. Premere il pulsante [USB] sulla base USB.
12. Per copiare sul disco rigido del Macintosh
tutti i file presenti nella memoria di file,
trascinare la cartella “DCIM” fino alla cartella
in cui si desidera copiarla.
• Premendo il pulsante [USB] si entra nel modo USB,
operazione che fa illuminare in verde la spia [USB]
sulla base USB (pagina 196).
IMPORTANTE!
9. Il Macintosh vede la memoria di file della
• Non usare mai il computer di cui si dispone per
modificare, cancellare o spostare le immagini
memorizzate nella memoria di file della fotocamera,
o per assegnarvi nuovi nomi. Tali azioni potrebbero
causare problemi con i dati di gestione immagini
utilizzati dalla fotocamera, cosa che potrebbe
rendere impossibile la visualizzazione delle immagini
sulla fotocamera o causare un notevole errore nel
valore del numero di immagini visualizzato dalla
fotocamera. Copiare sempre le immagini nel
computer di cui si dispone prima di eseguire
eventuali operazioni di modifica, cancellazione,
spostamento o assegnazione di nuovi nomi.
fotocamera come unità.
• L’aspetto dell’icona di unità dipende dalla versione di
Mac OS in corso di utilizzo.
• Dopo aver installato il driver USB, il Macintosh vedrà
la memoria di file della fotocamera come unità ogni
volta che si stabilisce un collegamento USB tra di
essi.
10. Fare doppio clic sull’icona di unità per la
memoria di file della fotocamera, sulla cartella
“DCIM” e quindi sulla cartella che contiene
l’immagine desiderata.
13. Per interrompere il collegamento USB,
11. Fare doppio clic sul file che contiene
trascinare l’icona di unità che rappresenta la
fotocamera fino al Cestino.
l’immagine che si desidera vedere.
• Per informazioni sui nomi di file, fare riferimento a
“Struttura delle cartelle della memoria” a pagina 171.
14. Premere il pulsante [USB] sulla base USB.
Dopo essersi accertati che la spia [USB] non
sia illuminata, rimuovere la fotocamera dalla
base USB.
168
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
■ Avvertenze sui collegamenti USB
Operazioni che è possibile eseguire dal
computer
• Non lasciare la stessa immagine visualizzata sullo
schermo del computer per un lungo periodo, perché
potrebbe verificarsi il “burn in” (impressione)
dell’immagine sullo schermo.
• Non scollegare mai il cavo USB e non eseguire mai
alcuna operazione sulla fotocamera o sulla base USB
mentre è in corso la trasmissione di dati, perché tali
azioni potrebbero causare l’alterazione dei dati.
Le seguenti sono le operazioni che è possibile eseguire
quando esiste un collegamento USB tra la fotocamera e il
computer. Per ulteriori informazioni su ciascuna
operazione, fare riferimento alle pagine indicate.
• Visione delle immagini nel formato di album
.... Fare riferimento a “Uso della funzione di album” a
pagina 174.
• Stampa di immagini nel formato di album
.... Fare riferimento a “Uso della funzione di album” a
pagina 174.
• Trasferimento automatico delle immagini nel computer e
gestione delle immagini
.... Fare riferimento a “Installazione dei software dal CDROM” a pagina 182 per informazioni sull’installazione
di Photo Loader.
• Ritocco delle immagini
.... Fare riferimento a “Installazione dei software dal CDROM” a pagina 182 per informazioni sull’installazione
di Photohands.
169
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
Uso di un lettore/scrittore di schede di memoria SD
reperibile in commercio
Consultare la documentazione dell’utente allegata al
lettore/scrittore di schede di memoria SD per i dettagli sul
suo modo di impiego.
Uso di una scheda di memoria per
trasferire le immagini in un computer
I procedimenti descritti in questa sezione servono per
trasferire le immagini dalla fotocamera nel computer di cui
si dispone usando una scheda di memoria.
Uso di un computer munito di fessura per scheda di
memoria SD
Inserire la scheda di memoria SD direttamente nella
fessura.
Uso di un computer munito di fessura per scheda PC
Usare un adattatore per schede PC (per schede di
memoria SD o MMC) reperibile in commercio. Per
informazioni dettagliate, consultare la documentazione
dell’utente allegata all’adattatore per schede PC e quella
allegata al computer.
Uso di un lettore/scrittore di schede PC e di un
adattatore per schede PC (per schede di memoria SD o
MMC) reperibili in commercio
Consultare la documentazione dell’utente allegata al
lettore/scrittore di schede PC e quella allegata
all’adattatore per schede PC per i dettagli sul loro modo di
impiego.
170
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
Struttura delle cartelle della memoria
Dati della di memoria
Le immagini registrate con questa fotocamera e altri dati
vengono memorizzati nella memoria utilizzando il
protocollo DCF (“Design rule for Camera File system”). Il
protocollo DCF è stato progettato per rendere più semplice
lo scambio di immagini e di altri dati tra fotocamere digitali
e altri dispositivi.
■ Struttura delle cartelle
DCIM
(Cartella DCIM)
(Cartella di memorizzazione)
(File di immagine)
(File di filmato)
(File audio)
(File di immagine di istantanea con audio)
(File audio di istantanea con audio)
101CASIO
102CASIO
(Cartella di memorizzazione)
(Cartella di memorizzazione)
ALBUM
INDEX.HTM
(Cartella di album)
(File HTML di album)
...
100CASIO
CIMG0001.JPG
CIMG0002.AVI
CIMG0003.WAV
CIMG0004.JPG
CIMG0004.WAV
Protocollo DCF
...
...
I dispositivi DCF (fotocamere digitali, stampanti, ecc.)
possono scambiarsi immagini l’uno con l’altro. Il protocollo
DCF definisce un formato per i dati dei file di immagini e la
struttura delle cartelle per la memoria di file, pertanto è
possibile vedere le immagini usando una fotocamera DCF
di un’altra marca o stampare le immagini su una stampante
DCF.
FAVORITE *
...
CIMG0001.JPG
CIMG0002.JPG
MISC
(Cartella FAVORITE)
(File di memorizzazione)
(File di memorizzazione)
(Cartella di file DPOF)
AUTPRINT.MRK
SCENE*
(File DPOF)
(Cartella BESTSHOT)
...
US100001.JPE
US100002.JPE
(File di predisposizione dell’utente)
(File di predisposizione dell’utente)
* Queste cartelle vengono create soltanto nella memoria incorporata.
171
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
■ Contenuto delle cartelle e dei file
• Cartella FAVORITE
Cartella che contiene file di immagini Preferiti
(Dimensione dell’immagine: 320 × 240 pixel)
• Cartella DCIM
Cartella che memorizza tutti i file della fotocamera digitale
• Cartella di file DPOF
Cartella che contiene file DPOF
• Cartella di memorizzazione
Cartella per la memorizzazione di file creata dalla
fotocamera digitale
• Cartella BESTSHOT (soltanto memoria incorporata)
Cartella che contiene i file di predisposizione dell’utente
BESTSHOT
• File di immagine
File che contiene un’immagine registrata con la
fotocamera digitale (Estensione del nome di file: JPG)
• File di predisposizione dell’utente (soltanto memoria
incorporata)
File che contengono le predisposizioni dell’utente del
modo BESTSHOT
• File di filmato
File che contiene un filmato registrato con la fotocamera
digitale (Estensione del nome di file: AVI)
• File audio
File che contiene una registrazione audio (Estensione del
nome di file: WAV)
• File di immagine di istantanea con audio
File che contiene la parte dell’immagine di un’istantanea
con audio (Estensione del nome di file: JPG)
• File audio di istantanea con audio
File che contiene la parte dell’audio di un’istantanea con
audio (Estensione del nome di file: WAV)
• Cartella di album
Cartella che contiene file utilizzati dalla funzione di album
• File HTML di album
File utilizzati dalla funzione di album
(Estensione del nome di file: HTM)
172
VISIONE DELLE IMMAGINI SU UN COMPUTER
File di immagini supportati dalla
fotocamera
■ Avvertenze sulla memoria incorporata e
sulle schede di memoria
• File di immagini registrati con questa fotocamera
• File di immagini di protocollo DCF
• Notare che la cartella dal nome “DCIM” è la cartella
capostipite (la prima cartella) di tutti i file nella memoria.
Quando si trasferisce il contenuto della memoria in un
disco rigido, su un CD-R, su un disco magnetoottico o su
un altro supporto di memorizzazione esterna, trattare
l’intero contenuto di una cartella DCIM come un unico
gruppo e tenerlo sempre insieme. È possibile cambiare il
nome della cartella DCIM sul computer. Il cambiamento
del nome in una data è un buon sistema per tenere
traccia di più cartelle DCIM. Tuttavia, se si desidera
ricopiare le cartelle nella memoria di file della fotocamera,
accertarsi innanzitutto di riportare il nome della cartella
DCIM a “DCIM”. La fotocamera non riconosce altri nomi
di cartella diversi da DCIM.
Alcune funzioni DCF possono non essere supportate.
Quando si visualizza un’immagine registrata su un altro
modello di fotocamera, l’immagine potrebbe impiegare
molto tempo prima di apparire sul display.
173
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
La funzione di album della fotocamera crea dei file che
consentono di vedere le immagini su un computer con un
layout ad album fotografico. È anche possibile usare le
applicazioni contenute nel CD-ROM fornito in dotazione
alla fotocamera per automatizzare il trasferimento delle
immagini e per ritoccare le immagini.
• È possibile usare il browser Web indicato di seguito per
vedere o stampare il contenuto di un album. Notare che
per vedere un filmato su un computer funzionante con
Windows 2000 o 98 è necessario installare DirectX dal
CD-ROM fornito in dotazione.
Microsoft Internet Explorer Ver. 5.5 o versione successiva
Uso della funzione di album
Creazione di un album
La funzione di album crea un layout ad album fotografico
HTML che visualizza le immagini. È possibile usare il
layout HTML per inserire le proprie immagini in una pagina
Web, o per stampare le immagini.
IMPORTANTE!
• Ricordare che creando una cartella “ALBUM” (pagina
172), nella memoria vengono create versioni di
dimensioni differenti di ciascuna immagine. Se nella
memoria di immagini è presente una cartella
“ALBUM” quando si specifica la stampa di tutte le
immagini da richiedere ad un centro di servizi
stampa professionale o quando si specifica ciò su
una stampante, ci si potrebbe ritrovare con stampe
multiple indesiderate della stessa immagine. Per
evitare questo problema, usare il procedimento
descritto in “Per cancellare un album” a pagina 182
per cancellare la cartella ALBUM.
Album
Index
Info
174
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
■ Per creare un album
IMPORTANTE!
• Non aprire mai il coperchio del comparto pila e non
rimuovere mai la scheda di memoria dalla
fotocamera mentre è in corso la creazione di un
album. Tali azioni potrebbero non solo comportare il
rischio che alcuni file dell’album siano saltati, ma
potrebbero anche causare danni ai dati di immagine
e ad altri dati presenti nella memoria.
• Se la memoria si riempie durante la creazione di un
album, il messaggio “Memoria piena” appare sullo
schermo monitor e la creazione dell’album viene
interrotta.
• La creazione dell’album non sarà eseguita
appropriatamente se la pila si esaurisce mentre è in
corso la creazione di un album.
• La pressione di [SET] al punto 3 del procedimento
sopra descritto crea un album a prescindere da se la
creazione automatica di album è attivata o disattivata
(pagina 178).
• Le immagini nella cartella “ALBUM” (pagina 172) non
possono essere viste sullo schermo monitor della
fotocamera.
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda
“Riproduz”,
selezionare “Crea
album” e quindi
premere [].
Layout campione
3. Usare [] o [] per selezionare “Crea”, e
quindi premere [SET].
• Questa operazione avvia la creazione dell’album, e
fa apparire il messaggio “Elaborazione in corso...
Attendere...” sullo schermo monitor.
• La schermata del modo PLAY riappare dopo che la
creazione dell’album è terminata.
• La creazione di un album causa la creazione nella
memoria della fotocamera o sulla scheda di memoria
di una cartella di file dal nome “ALBUM”, che
contiene un file dal nome “INDEX.HTM” più altri file.
175
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
Selezione di un layout per l’album
Configurazione delle impostazioni di
album dettagliate
È possibile selezionare tra 10 differenti layout di
visualizzazione per un album.
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
“Crea album” e quindi premere [].
“Crea album” e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare “Predispos”,
3. Usare [] o [] per selezionare “Layout”.
e quindi premere [].
4. Usare [] o [] per
4. Usare [] o [] per selezionare il layout
selezionare
l’elemento la cui
impostazione si
desidera cambiare, e
quindi premere [].
desiderato.
• Quando si seleziona un layout, il layout campione
corrispondente appare sul lato destro della
schermata.
IMPORTANTE!
• I dettagli su ciascuna
impostazione sono
forniti nelle sezioni
seguenti.
• Il layout campione mostra soltanto la disposizione
degli elementi e il colore dello sfondo. Esso non
riflette nessuna delle impostazioni di album
dettagliate configurate nella sezione seguente.
5. Usare [] o [] per cambiare l’impostazione,
e quindi premere [SET].
176
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
■ Colore dello sfondo
■ Uso delle immagini
È possibile specificare bianco, nero o grigio come colore
per lo sfondo dell’album usando il procedimento descritto in
“Configurazione delle impostazioni di album dettagliate”.
Questa impostazione consente di scegliere fra tre differenti
usi delle immagini, come descritto di seguito. Selezionare
l’uso delle immagini che meglio si adatta alla maniera in cui
si intende utilizzare le immagini.
■ Tipo di album
Per questo scopo:
Selezionare questa
impostazione:
Sono disponibili due tipi di album: “Normale” e “Indice/Inf”.
Immagini più piccole per sfogliare album, per
miniature di siti Web, o per l’archiviazione su un
CD-R o su altri supporti, con l’immagine a tutto
schermo visualizzata quando si clicca su una
miniatura
• Questa impostazione può essere usata per
sfogliare con le miniature. Il clic su una
miniatura visualizza una versione più grande
per la visione o la stampa.
Visualizza
Soltanto file di immagini piccoli per sfogliare
album, o per il caricamento in un sito Web, ecc.
• Questa opzione visualizza soltanto le
immagini di file piccoli (situati nella cartella
“ALBUM” della fotocamera). File più piccoli
vengono caricati su Internet più velocemente.
• Non è possibile ingrandire le immagini
facendo clic su una miniatura né riprodurre
filmati mentre è selezionata questa immagine.
WEB
Stampa (alta risoluzione)
• Le immagini ad alta risoluzione impiegano più
tempo per essere visualizzate sullo schermo
di un computer.
• Non è possibile ingrandire le immagini
facendo clic su una miniatura né riprodurre
filmati mentre è selezionata questa immagine.
Stampa
Tipo “Normale” : Questo tipo di album visualizza le
immagini conformemente al layout
attualmente selezionato.
Tipo “Indice/Inf” : Oltre alla normale schermata di album,
questo tipo di album include anche
miniature delle immagini e informazioni
dettagliate su ciascuna immagine.
177
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
■ Attivazione/disattivazione della creazione
automatica di album
NOTA
• A seconda del numero di immagini presenti nella
memoria, potrebbe essere necessario un notevole
lasso di tempo affinché la creazione automatica di
album sia completata quando si spegne la
fotocamera. Se non si intende usare la funzione di
album, si consiglia di lasciare la funzione di
creazione album disattivata, in modo da ridurre il
tempo impiegato dalla fotocamera per spegnersi
completamente.
Questa impostazione controlla se un album deve essere
creato automaticamente ogni volta che si spegne la
fotocamera.
Per fare ciò:
Selezionare
questa opzione:
Attivare la creazione automatica di album
Attiv
Disattivare la creazione automatica di album
Disattiv
• Quando la creazione automatica di album è attivata, un
album viene creato automaticamente nella memoria
incorporata o sulla scheda di memoria ogni volta che si
spegne la fotocamera.
IMPORTANTE!
• Quando si spegne la fotocamera mentre la creazione
automatica di album è attivata, lo schermo monitor si
disattiva, ma la spia di funzionamento continua a
lampeggiare in verde per alcuni secondi a indicare
che il processo di creazione dell’album è in corso.
Non aprire mai il coperchio del comparto pila e non
rimuovere mai la scheda di memoria mentre la spia
di funzionamento lampeggia in verde.
178
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
4. Se si è creato l’album dopo aver selezionato
Visione dei file di album
“Indice/Inf” come tipo di album in
“Configurazione delle impostazioni di album
dettagliate” a pagina 176, è possibile fare clic
su una delle seguenti opzioni per la
visualizzazione.
È possibile vedere e stampare i file di album usando
l’applicazione di browser Web del computer di cui si
dispone.
1. Usare il computer per accedere ai dati nella
Album : Visualizza un album creato dalla fotocamera.
memoria incorporata o sulla scheda di
memoria, o accedere ad una scheda di
memoria con il computer (pagine 159, 170).
Index : Visualizza una lista di immagini memorizzate in
una cartella.
Info
2. Aprire la cartella “ALBUM” nella memoria
incorporata o la cartella “ALBUM” sulla
scheda di memoria, che si trova all’interno
della cartella dal nome “DCIM”.
3. Usare il browser Web
: Visualizza le informazioni su ciascuna
immagine.
• Se “Visualizza” è selezionata per “Uso” (pagina 177),
è possibile fare doppio clic su un’immagine sullo
schermo del computer per visualizzare la versione a
tutto schermo di quell’immagine.
Tipo di album “Indice/Inf”
del computer per
aprire il file dal nome
“INDEX.HTM”.
• Questa operazione
visualizza una lista di
cartelle nella memoria
incorporata o sulla
scheda di memoria.
Immagine
Nome di file
Album
179
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
• La tabella sottostante descrive le informazioni che
appaiono sulla schermata Inf.
Voce della schermata Inf:
File Size
Resolution
Quality
Recording mode
AE
Light metering
Shutter speed
Aperture stop
Exposure comp
Focusing mode
AF Area
Flash mode
Sharpness
Saturation
Contrast
White balance
Sensitivity
Filter
Enhancement
Flash intensity
Digital zoom
World
Data
Model
Index
Info
180
Significato:
Dimensione del file di immagine
Risoluzione
Qualità
Modo di registrazione
Modo di esposizione
Modo di misurazione esposimetrica
Velocità dell’otturatore
Diaframma di apertura
Compensazione dell’esposizione
Modo di messa a fuoco
Area di messa a fuoco automatica
Modo di flash
Nitidezza
Saturazione
Contrasto
Bilanciamento del bianco
Sensibilità
Impostazione del filtro
Impostazione di accentuazione colori
Livello del flash
Impostazione dello zoom digitale
Posizione
Data e ora della registrazione
Nome di modello della fotocamera
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
NOTE
Salvataggio di un album
• Quando si stampa una pagina di album, si deve
predisporre il browser Web di cui si dispone come
descritto di seguito.
— Selezionare il riquadro del browser in cui sono
situate le immagini.
— Impostare i margini sui valori più bassi possibili.
— Impostare il colore dello sfondo su un colore
stampabile.
• Per i dettagli sulla stampa e sulla configurazione
delle impostazioni per la stampa, consultare la
documentazione dell’utente allegata all’applicazione
di browser Web di cui si dispone.
• Il contenuto dell’album (titoli, commenti, ecc.) non
può essere modificato sulla fotocamera. Usare un
editor di file HTML reperibile in commercio per
modificare il contenuto dell’album.
• Per salvare un album, copiare la cartella “DCIM” dalla
memoria della fotocamera o dalla scheda di memoria nel
disco rigido del computer, su un CD-R, su un disco
magnetoottico o su un altro supporto di memorizzazione.
Notare che copiando soltanto la cartella “ALBUM” non
vengono copiati i dati di immagine e gli altri file necessari.
• Dopo aver copiato la cartella “DCIM”, non cambiare e non
cancellare alcuno dei file al suo interno. L’aggiunta di
nuove immagini o la cancellazione di immagini esistenti
potrebbe provocare la visualizzazione anormale degli
album.
• Se si intende usare di nuovo una scheda di memoria
dopo aver salvato il suo album, innanzitutto cancellare
tutti i suoi file o formattarla prima di inserirla nella
fotocamera.
• Quando è stata selezionata “WEB” per l’impostazione
“Uso”, l’album mostra soltanto i file di immagini più piccoli
memorizzati nella cartella “ALBUM”. Tali immagini
possono essere caricate su Internet più velocemente.
5. Dopo aver finito di vedere l’album, chiudere
l’applicazione di browser Web.
181
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
Per cancellare un album
Installazione dei software dal CD-ROM
A questa fotocamera digitale sono fornite in dotazione utili
applicazioni per l’uso della fotocamera in combinazione con
un computer. Installare le applicazioni necessarie sul
computer di cui si dispone.
1. Nel modo PLAY, premere [MENU].
2. Selezionare la scheda “Riproduz”, selezionare
“Crea album”, e quindi premere [].
3. Usare [] o [] per selezionare “Cancella”, e
CD-ROM in dotazione (CASIO Digital
Camera Software)
quindi premere [SET].
• Questa operazione cancella l’album e riporta la
visualizzazione alla schermata del modo PLAY.
Il CD-ROM (CASIO Digital Camera Software) fornito in
dotazione alla fotocamera contiene le applicazioni descritte
di seguito. L’installazione di queste applicazioni è
facoltativa, e bisogna installare soltanto le applicazioni che
si desidera utilizzare.
USB Driver for Mass Storage (per Windows)
Questo è un software che consente alla fotocamera di
“parlare” con un personal computer mediante un
collegamento USB. Se si utilizza Windows XP, non
installare il driver USB dal CD-ROM. Con Windows XP
sarà possibile eseguire la comunicazione USB
semplicemente collegando la fotocamera al computer
mediante il cavo USB.
182
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
DirectX (per Windows)
Questo software offre un ampio corredo di strumenti
compreso un codec che consente a Windows 98 e 2000 di
trattare file di filmati registrati con una fotocamera digitale.
Non è necessario installare DirectX se si utilizza Windows
XP o Me.
Photo Loader (per Windows/Macintosh)
Questa applicazione trasferisce automaticamente file di
immagini e file WAV di istantanee con audio e di
registrazione vocale dalla fotocamera in un computer.
Photo Loader memorizza automaticamente i file trasferiti in
cartelle a cui vengono assegnati nomi utilizzando la data
attuale (anno, mese, giorno del mese), e genera file HTML
che consentono di vedere le immagini usando un browser
Web. Photo Loader (soltanto la versione per Windows)
include anche una funzione che semplifica l’operazione per
allegare le immagini alle e-mail.
Adobe Reader (per Windows)
Questa è un’applicazione che consente di leggere file PDF.
Usarla per leggere le documentazioni dell’utente della
fotocamera, di Photo Loader e di Photohands, tutte incluse
nel CD-ROM fornito in dotazione.
• Per i dettagli sull’uso di Photo Loader, consultare il file
della documentazione dell’utente (PDF) sul CD-ROM
“CASIO Digital Camera Software” fornito in dotazione.
• Per i dettagli sull’uso di Photo Loader e Photohands,
consultare i rispettivi file di documentazione dell’utente
(PDF) sul CD-ROM fornito in dotazione. Per ulteriori
informazioni, fare riferimento a “Lettura della
documentazione dell’utente (file PDF)” a pagina 187
(Windows) e a pagina 189 (Macintosh) di questo
manuale.
Photohands (per Windows)
Photohands include strumenti di ritocco per la regolazione
del colore, del contrasto e della luminosità delle immagini,
per il ridimensionamento delle immagini e per il
cambiamento dell’orientamento delle immagini. È possibile
usare Photohands anche per stampare le immagini e per
aggiungere una sovrimpressione della data alle immagini
stampate.
• Per i dettagli sull’uso di Photohands, consultare il file
della documentazione dell’utente (PDF) sul CD-ROM
“CASIO Digital Camera Software” fornito in dotazione.
183
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
Requisiti di sistema informatico
Macintosh
I requisiti di sistema informatico dipendono da ciascuna
applicazione, come descritto di seguito.
Photo Loader
Windows
Driver USB*
Sistema
operativo
1
XP*2/2000/Me/
98
Photo Loader
Photohands
XP/2000/Me/98
XP/2000/Me/98
Memoria
–
Almeno 16 MB
Almeno 64 MB
Disco
rigido
–
Almeno 7 MB
Almeno 10 MB
Sistema operativo
9
Memoria
Almeno 32 MB
Disco rigido
Almeno 3 MB
• Il collegamento USB è supportato su un Macintosh funzionante
con OS 9, 10.1,10.2 o 10.3. Il funzionamento è supportato
mediante l’utilizzo del driver USB standard fornito con il sistema
operativo, pertanto tutto ciò che è necessario fare è collegare la
fotocamera al Macintosh usando il cavo USB.
*1 Nel caso di Windows 2000, è necessario installare un file di dati
che abilita l’uso del driver USB standard del sistema operativo.
Non è necessario installare un driver USB speciale. Il
funzionamento corretto non è garantito su un computer che è
stato potenziato da Windows 95 o 3.1 a Windows Me o 98, o da
Windows 95 o NT a Windows 2000.
2
* Con Windows XP, usare il driver USB fornito con il sistema
operativo. Non è necessario installare il driver USB fornito in
dotazione alla fotocamera.
184
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
IMPORTANTE!
Installazione dei software dal CD-ROM in
Windows
• Per i dettagli sui requisiti di sistema minimi per
Windows, consultare il file “Readme” sul CD-ROM
(CASIO Digital Camera Software) fornito in
dotazione alla fotocamera.
• Per i dettagli sui requisiti di sistema minimi per
Macintosh, usare un’applicazione di browser Web
per leggere il contenuto del file “readme” sul CDROM (CASIO Digital Camera Software) fornito in
dotazione alla fotocamera.
• I software sul CD-ROM (CASIO Digital Camera
Software) fornito in dotazione alla fotocamera non
supportano il funzionamento con Mac OS X (10.0).
Usare i procedimenti descritti in questa sezione per
installare nel computer i software dal CD-ROM (CASIO
Digital Camera Software) fornito in dotazione.
NOTA
• Se sul computer di cui si dispone è già installata una
delle applicazioni fornite in dotazione, controllare la
sua versione. Se la versione fornita in dotazione è
più recente di quella già posseduta, disinstallare la
versione vecchia e quindi installare la versione più
recente.
Il CD-ROM (CASIO Digital Camera Software) include i
software e le relative documentazioni dell’utente per varie
lingue. Controllare la schermata del menu del CD-ROM per
vedere se le applicazioni e le documentazioni dell’utente
sono disponibili per una particolare lingua.
185
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
Preparativi
Lettura del contenuto del file “Leggimi”
Avviare il computer e inserire il CD-ROM nell’unità CD-ROM
del computer. Queste operazioni lanciano automaticamente
l’applicazione del menu, che visualizza una schermata di
menu sul computer.
Se deve sempre leggere il file “Leggimi” di qualsiasi
applicazione prima di installare quest’ultima. Il file “Leggimi”
contiene informazioni che è necessario conoscere per
l’installazione dell’applicazione.
• L’applicazione del menu potrebbe non avviarsi
automaticamente su alcuni computer. Se ciò dovesse
accadere, navigare fino al CD-ROM e fare doppio clic su
“menu.exe” per lanciare l’applicazione del menu.
1. Fare clic sul pulsante “Leggimi” per
l’applicazione che si sta per installare.
IMPORTANTE!
• Prima di eseguire l’aumento di potenza per Photo
Loader o prima di reinstallarlo, oppure prima di
installarlo su un altro computer, accertarsi di leggere
il file “Leggimi” per informazioni sulla conservazione
delle librerie esistenti.
Selezione di una lingua
Innanzitutto selezionare una lingua. Notare che alcuni
software non sono disponibili in tutte le lingue.
1. Sulla schermata di menu, fare clic sulla
scheda della lingua desiderata.
186
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
Installazione di un’applicazione
Lettura della documentazione dell’utente
(file PDF)
1. Fare clic sul pulsante “Installa” per
l’applicazione che si desidera installare.
1. Nell’area “Manuale”, fare clic sul nome del
manuale che si desidera leggere.
2. Seguire le istruzioni che appaiono sullo
schermo del computer.
IMPORTANTE!
• Per poter leggere i file di documentazione
dell’utente, è necessario avere Adobe Reader
installato sul computer. Se Adobe Reader non è già
installato sul computer di cui si dispone, è possibile
installarlo dal CD-ROM fornito in dotazione.
IMPORTANTE!
• Accertarsi di seguire le istruzioni attentamente e
completamente. Se si commette un errore durante
l’installazione di Photo Loader, potrebbe non essere
possibile sfogliare le informazioni delle librerie
esistenti e i file HTML che vengono creati
automaticamente da Photo Loader. In alcuni casi, i
file di immagini potrebbero andare perduti.
• Quando si usa un sistema operativo diverso da
Windows XP, non collegare mai la fotocamera al
computer senza prima installare il driver USB dal
CD-ROM.
187
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
Registrazione dell’utente
Installazione dei software dal CD-ROM su
un Macintosh
È possibile eseguire la registrazione dell’utente su Internet.
Per fare ciò, naturalmente, bisogna essere in grado di
collegarsi ad Internet con il computer di cui si dispone.
Usare i procedimenti descritti in questa sezione per
installare nel computer i software dal CD-ROM (CASIO
Digital Camera Software) fornito in dotazione.
1. Fare clic sul pulsante “Registrazione”.
Installazione dei software
• Questa operazione avvia il browser Web e accede al
sito Web per la registrazione dell’utente. Seguire le
istruzioni che appaiono sullo schermo del computer
per registrarsi.
Usare i seguenti procedimenti per installare i software.
Chiusura dell’applicazione del menu
1. Sulla schermata del menu, fare clic su “Esci”
per chiudere il menu.
188
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
■ Per installare Photo Loader
Lettura della documentazione dell’utente
(file PDF)
1. Aprire la cartella dal nome “Photo Loader”.
Per poter eseguire i seguenti procedimenti, è necessario
avere Adobe Reader installato sul Macintosh. È possibile
scaricare la versione più recente di Adobe Reader
visitando il sito Web della Adobe Systems.
2. Aprire la cartella dal nome “English”, e quindi
aprire il file dal nome “Important”.
3. Aprire la cartella dal nome “Installer”, e
■ Per vedere la guida dell’utente della
fotocamera
quindi aprire il file dal nome “readme”.
4. Seguire le istruzioni contenute nel file
“readme” per installare Photo Loader.
1. Sul CD-ROM, aprire la cartella “Manual”.
IMPORTANTE!
2. Aprire la cartella “Digital Camera”, e quindi
aprire la cartella per la lingua la cui guida
dell’utente si desidera vedere.
• Se si esegue l’aumento di potenza alla nuova
versione di Photo Loader da una versione
precedente e si desidera usare i dati di gestione
librerie e i file HTML creati usando la vecchia
versione di Photo Loader, leggere il file “Important”
nella cartella “Photo Loader”. Seguire le istruzioni
contenute nel file per usare i file di gestione librerie
esistenti. Se non si segue questo procedimento
correttamente i file esistenti potrebbero andare
perduti o subire danni.
3. Aprire il file dal nome “camera_xx.pdf”.
• “xx” è il codice della lingua. (Esempio: camera_e.pdf
è per l’inglese.)
189
USO DELLA FOTOCAMERA CON UN COMPUTER
■ Per vedere la guida dell’utente di Photo
Loader
1. Sul CD-ROM, aprire la cartella “Manual”.
2. Aprire la cartella “Photo Loader”, e quindi
aprire la cartella “English”.
3. Aprire “PhotoLoader_english”.
■ Per registrarsi come utente della fotocamera
È supportata soltanto la registrazione su Internet. Per
registrarsi, visitare il seguente sito Web della CASIO:
http://world.casio.com/qv/register/
190
APPENDICE
APPENDICE
Riferimento per i menu
La sezione seguente mostra le liste dei menu che appaiono
nei modi REC e nel modo PLAY, e le relative impostazioni.
• Le impostazioni che sono sottolineate nelle tabelle
riportate di seguito sono le impostazioni di default iniziali.
■ Modi di registrazione (REC)
● Menu della scheda Registraz
Modo registr
Snapshot /
Movie /
Autoscatto
Dimensione
BESTSHOT /
(
+
)/
Voice
1600 × 1200 / 1280 × 960 / 640 × 480
Alta / Normale / Economia
Valore EV
–2.0 / –1.7 / –1.3 / –1.0 / –0.7 / –0.3 / 0.0 /
+0.3 / +0.7 / +1.0 / +1.3 / +1.7 / +2.0
Bil bianco
Automatico /
(Nuvoloso) /
1
(Luce diurna) /
(Ombra) /
(Fluorescente 1) /
2
(Fluorescente 2) /
(Tungsteno) / Manuale
ISO
Automatico / ISO 50 / ISO 100 / ISO 200 /
ISO 400
Area AF
Attiv / Disattiv
Nitidezza
+2 / +1 / 0 / –1 / –2
Saturazione
+2 / +1 / 0 / –1 / –2
Contrasto
+1 / 0 / –1
Potenza Flash
+2 / +1 / 0 / –1 / –2
Flash Assist
Automatico / Disattiv
Griglia
Attiv / Disattiv
Zoom digitale
Attiv / Disattiv
Rivedi
Attiv / Disattiv
Help icone
Attiv / Disattiv
Puls sx/dx
Modo registr / Valore EV / Bil bianco / ISO /
Autoscatto / Disattiv
10 secondi / 2 secondi / X3 / Disattiv
2048 × 1536 / 2048 × 1360 (3:2) /
Qualità
PF automat
Spot / Multipla
191
APPENDICE
● Menu della scheda Memoria
● Menu della scheda Predispos
Modo registr
Attiv / Disattiv
Flash
Attiv / Disattiv
Messa a fuoco
Attiv / Disattiv
Avvio
Attiv (Immagine selezionabile) / Disattiv
Bil bianco
Attiv / Disattiv
File num.
Continuaz / Azzeram
ISO
Attiv / Disattiv
Ora internaz
Casa / Internaz
Area AF
Attiv / Disattiv
Impostazioni per l’ora di casa (città, ora
Autoscatto
Attiv / Disattiv
legale, ecc.)
Potenza Flash
Attiv / Disattiv
Impostazioni per l’ora internazionale (città,
Zoom digitale
Attiv / Disattiv
Posizione MF
Attiv / Disattiv
Indic data
AA/MM/GG / GG/MM/AA / MM/GG/AA
Posizione zoom
Attiv / Disattiv
Regolazione
Indicazione dell’ora
Suoni
Avvio / Metà otturat / Otturatore / Funzionam /
Volume
ora legale, ecc.)
Language
/ English / Français / Deutsch /
Español / Italiano / Português /
/
Stato disatt
30 sec / 1 min / 2 min / Disattiv
Spegn autom
2 min / 5 min
REC / PLAY
Accendi / Accendi/Spegni / Disabilita
USB
Mass Storage (USB DIRECT-PRINT) /
PTP (PictBridge)
192
Formattaz
Formattaz / Annulla
Ripristino
Azzeram / Annulla
/
APPENDICE
■ Modo di riproduzione (PLAY)
● Menu della scheda Predispos
Suoni
● Menu della scheda Riproduz
Avvio / Metà otturat / Otturatore / Funzionam /
Volume
Sequenza imm
Inizia / Immagini / Durata / Intervallo /
Annulla
Preferiti
Visualizza / Salva / Annulla
DPOF
Selez immag / Tutte / Annulla
Protezione
Attiv / Tutti : Sì / Annulla
Rotazione
Ridimensionam
Ruota / Annulla
1280 × 960 / 640 × 480 / Annulla
Ritaglio
–
Duplicazione
–
Crea album
Crea / Cancella / Layout / Predispos / Annulla
Allarme
Predisposizioni suoneria
Copia
Incorp
Scheda / Scheda
Avvio
Attiv (Immagine selezionabile) / Disattiv
File num.
Continuaz / Azzeram
Ora internaz
Casa / Internaz
Impostazioni per l’ora di casa (città, ora
legale, ecc.)
Impostazioni per l’ora internazionale (città,
ora legale, ecc.)
Indic data
AA/MM/GG / GG/MM/AA / MM/GG/AA
Regolazione
Indicazione dell’ora
Language
/ English / Français / Deutsch /
Español / Italiano / Português /
Incorp /
/
Annulla
Stato disatt
30 sec / 1 min / 2 min / Disattiv
Spegn autom
2 min / 5 min
REC / PLAY
Accendi / Accendi/Spegni / Disabilita
USB
Mass Storage (USB DIRECT-PRINT) /
PTP (PictBridge)
193
Formattaz
Formattaz / Annulla
Ripristino
Azzeram / Annulla
/
APPENDICE
■ Modi di registrazione (REC)
Riferimento per le spie
La fotocamera dispone di due spie: una spia di
funzionamento e una spia dell’autoscatto. Queste spie si
illuminano stabilmente e lampeggiano a indicare lo stato di
funzionamento attuale della fotocamera.
Spia di funzionamento
Spia di funzionamento
Verde
Rossa
Ambra
Stabilmente
illuminata
Spia dell’autoscatto
Modo 3
Stabilmente
illuminata
Stabilmente
illuminata
Modo 3
Stabilmente
illuminata
Modo 2
* Le spie lampeggiano in tre modi. Il modo 1 consiste nel
lampeggiamento una volta al secondo, il modo 2 consiste nel
lampeggiamento due volte al secondo e il modo 3 consiste nel
lampeggiamento quattro volte al secondo. La tabella riportata di
seguito spiega cosa significa ciascun modo di lampeggiamento.
Modo 1
194
Spia
dell’autoscatto
Significato
Rossa
Operativo (Fotocamera
accesa, registrazione
abilitata)
Il flash è in corso di carica.
La carica del flash è
terminata.
L’operazione di messa a
fuoco automatica è riuscita.
La messa a fuoco
automatica è impossibile.
Lo schermo monitor è
disattivato.
Memorizzazione
immagine in corso
Memorizzazione di dati di
filmato in corso /
Elaborazione di dati di
immagine in corso
Conto alla rovescia
Modo 1 dell’autoscatto (da 10 a 3
secondi)
Conto alla rovescia
Modo 2 dell’autoscatto (da 3 a 0
secondi)
APPENDICE
Spia di funzionamento
Verde
Rossa
Ambra
Modo 1
Modo 2
Stabilmente
illuminata
Modo 3
Modo 3
Modo 3
Spia
dell’autoscatto
■ Modo di riproduzione (PLAY)
Significato
Rossa
Spia di
funzionamento
La carica del flash è
impossibile.
Problema con la scheda di
memoria / La scheda di
memoria non è formattata. /
Non è possibile memorizzare
la predisposizione
BESTSHOT.
La scheda di memoria è
bloccata. / Non è possibile
creare una cartella. / La
memoria è piena. / Errore
di scrittura
Avvertenza di pila debole
Formattazione scheda in
corso
Spegnimento in corso
Verde
Rossa
Spia
dell’autoscatto
Significato
Rossa
Operativo (Fotocamera accesa,
Stabilmente
registrazione abilitata)
È in corso di esecuzione una delle
illuminata
seguenti operazioni: cancellazione,
DPOF, protezione immagini, copia,
Modo 3
creazione album, formattazione,
spegnimento.
Modo 2
Stabilmente
IMPORTANTE!
• Quando si usa una scheda di memoria, non
rimuovere mai la scheda di memoria dalla
fotocamera mentre la spia di funzionamento verde
lampeggia, perché ciò causa la perdita delle
immagini registrate.
195
Problema con la scheda di memoria /
La scheda di memoria non è
formattata.
La scheda di memoria è bloccata. /
illuminata
Non è possibile creare una cartella. /
La memoria è piena.
Modo 3
Avvertenza di pila debole
APPENDICE
■ Spie sulla base USB
La base USB dispone di due spie: una spia [CHARGE] e
una spia [USB]. Queste spie si illuminano stabilmente e
lampeggiano a indicare lo stato di funzionamento attuale
della base USB e della fotocamera.
Spia [USB]
Spia [CHARGE]
Spia [CHARGE]
Colore
Rossa
Verde
Ambra
Rossa
Stato
Stabilmente
illuminata
Stabilmente
illuminata
Stabilmente
illuminata
Spia [USB]
Colore
Significato
Stato
Carica in corso
Carica terminata
Attesa carica
Lampeggiante
Errore di carica
Verde
Verde
Stabilmente
Collegamento USB
illuminata
Accesso alla memoria in
Lampeggiante
corso
196
APPENDICE
Guida alla soluzione di problemi
Alimentazione
Problema
Rimedio
La fotocamera non si
accende.
1) La pila non è orientata correttamente.
2) La pila è esaurita.
1) Orientare la pila correttamente (pagina 29).
2) Caricare la pila (pagina 31). Se la pila si esaurisce
subito dopo essere stata caricata, significa che
essa è giunta alla fine della sua durata di servizio
ed è necessario sostituirla. Acquistare una pila a
ioni di litio ricaricabile NP-20 disponibile a parte.
La fotocamera si spegne
improvvisamente.
1) Si è attivata la funzione di spegnimento
automatico (pagina 41).
2) La pila è esaurita.
1) Riaccendere la fotocamera.
1) La fotocamera si trova nel modo PLAY.
1) Premere [
] (REC) per entrare nel modo di
registrazione attualmente selezionato.
2) Attendere che la carica dell’unità flash sia
terminata.
3) Trasferire i file che si desidera conservare nel
computer e quindi cancellare i file dalla
memoria di immagini, o usare una scheda di
memoria differente.
L’immagine non viene
registrata quando si preme
il pulsante di scatto
dell’otturatore.
Registrazione di immagini
Cause possibili
2) L’unità flash si sta caricando.
3) La memoria è piena.
La messa a fuoco
automatica non mette a
fuoco appropriatamente.
1) L’obiettivo è sporco.
2) Il soggetto non è inquadrato al centro nella
cornice per la messa a fuoco quando si
compone l’immagine.
3) Il soggetto che si sta fotografando è di un tipo
non compatibile con l’operazione di messa a
fuoco automatica (pagina 53).
4) La fotocamera è sottoposta a movimenti.
197
2) Caricare la pila (pagina 31).
1) Pulire l’obiettivo.
2) Accertarsi che il soggetto sia inquadrato al
centro della cornice per la messa a fuoco
quando si compone l’immagine.
3) Usare il modo Messa a fuoco manuale (pagina
73).
4) Installare la fotocamera su un treppiede.
APPENDICE
Registrazione di immagini
Problema
Cause possibili
Rimedio
Il soggetto è fuori fuoco
nell’immagine registrata.
L’immagine non è stata messa a fuoco
appropriatamente.
Quando si compone l’immagine, accertarsi che il
soggetto su cui si desidera mettere a fuoco sia
inquadrato al centro della cornice per la messa a fuoco.
Il flash non si aziona.
1) “
” (Flash disattivato) è selezionato come
modo di flash.
2) La pila è esaurita.
3) La fotocamera si trova nel modo Filmati.
4) Una scena che seleziona “
” (Flash
disattivato) come modo di flash è selezionata
nel modo BESTSHOT.
1) Selezionare un modo di flash differente (pagina
58).
2) Caricare la pila (pagina 31).
3) Selezionare un modo di registrazione differente
4) Selezionare un modo di flash differente (pagina
58) o una scena BESTSHOT differente (pagina
80).
La fotocamera si spegne
durante il conto alla
rovescia per l’autoscatto.
La pila è esaurita.
Caricare la pila (pagina 31).
L’immagine sullo schermo
monitor è fuori fuoco.
1) Si sta usando il modo Messa a fuoco manuale e
non si è messa a fuoco l’immagine.
2) Si sta tentando di usare il modo Macro (
)
per fotografare un paesaggio o un ritratto.
3) Si sta tentando di usare il modo Messa a fuoco
automatica o Infinito (
) per fotografare un
primo piano.
1) Mettere a fuoco l’immagine (pagina 73).
1) La fotocamera si spegne prima che l’operazione
di salvataggio sia terminata.
2) La scheda di memoria è stata rimossa prima
che l’operazione di salvataggio fosse terminata.
1) Quando l’indicatore di stato della pila è “
”,
caricare la pila il più presto possibile (pagina 31).
2) Non rimuovere la scheda di memoria prima che
l’operazione di salvataggio sia terminata.
Le immagini registrate non
vengono salvate nella
memoria.
198
2) Usare il modo Messa a fuoco automatica per
fotografare paesaggi o ritratti.
3) Usare il modo Macro (
) per fotografare primi
piani.
APPENDICE
Cause possibili
Rimedio
Il colore dell’immagine di
riproduzione è differente
dal colore dell’immagine
visualizzata sullo schermo
monitor durante la
registrazione.
La luce solare o la luce proveniente da un’altra
fonte penetra direttamente nell’obiettivo durante la
registrazione.
Posizionare la fotocamera in modo che la luce non
penetri direttamente nell’obiettivo.
Le immagini non vengono
visualizzate.
Nella fotocamera è inserita una scheda di
memoria con immagini non DCF registrate con
un’altra fotocamera.
Questa fotocamera non è in grado di visualizzare
immagini non DCF registrate su una scheda di
memoria mediante un’altra fotocamera digitale.
Tutti i pulsanti e gli
interruttori sono disabilitati.
Problema di circuito causato da cariche
elettrostatiche, impatti, ecc. subiti dalla fotocamera
mentre essa era collegata ad un altro dispositivo.
Rimuovere la pila dalla fotocamera, reinserirla, e
quindi riprovare.
Lo schermo monitor è
disattivato.
È in corso la comunicazione USB.
Dopo che il computer ha interrotto l’accesso alla
memoria di file della fotocamera, premere il
pulsante [USB] sulla base USB. Accertarsi che la
spia [USB] sulla base USB sia spenta, e quindi
rimuovere la fotocamera dalla base USB.
Non è possibile trasferire i
file mediante il
collegamento USB.
1) La fotocamera non è collocata saldamente sulla
base USB.
2) Il cavo USB non è collegato saldamente.
3) Il driver USB non è installato.
4) La fotocamera è spenta.
1) Controllare il collegamento tra la fotocamera e
la base USB.
2) Controllare tutti i collegamenti.
3) Installare il driver USB sul computer (pagina 159).
4) Premere il pulsante [USB] sulla base USB.
Altre
Riproduzione
Problema
199
APPENDICE
In caso di problemi con l’installazione del driver USB...
Si potrebbe non essere in grado di installare correttamente il driver USB se si usa il cavo USB per collegare la fotocamera ad
un computer funzionante con Windows 98 prima di installare il driver USB dal CD-ROM (CASIO Digital Camera Software)
fornito in dotazione, o se sul computer è installato un altro tipo di driver. Ciò impedirà al computer di riconoscere la fotocamera
digitale quando questa viene collegata. Se ciò dovesse accadere, sarà necessario reinstallare il driver USB della fotocamera.
Per informazioni su come reinstallare il driver USB, consultare il file “Readme” del driver USB sul CD-ROM (CASIO Digital
Camera Software) fornito in dotazione alla fotocamera.
200
APPENDICE
Messaggi sul display
Impostazione
Questo messaggio appare dopo che si è cambiata
suoneria completata l’impostazione per la suoneria.
Controllare i
collegamenti!
Si sta tentando di stampare sulla stampante
mediante un collegamento USB incompatibile.
Pila in esaurimento
La pila è esaurita.
La correzione della distorsione trapezoidale non
può essere eseguita per qualche motivo.
L’immagine verrà memorizzata così com’è, senza
correzione (pagina 89).
Non è possibile
salvare il file perché
la pila è debole.
La pila è esaurita, pertanto non è stato possibile
salvare l’immagine registrata.
Non è possibile
correggere
l’immagine!
Non è possibile
creare una cartella.
Il file è introvabile.
La fotocamera non riesce a trovare l’immagine
specificata con l’impostazione “Immagini” per la
riproduzione temporizzata. Specificare un’altra
immagine (pagina 116).
Questo messaggio appare quando si tenta di
registrare un’immagine quando nella 900a cartella
sono presenti 9999 file. Se si desidera registrare altri
file, cancellare i file non più necessari (pagina 124).
LENS ERROR
• Si sta tentando di salvare una predisposizione
dell’utente BESTSHOT quando la cartella
“SCENE” contiene già 999 predisposizioni
(pagina 82).
• Si sta tentando di copiare un file FAVORITE
quando la cartella “FAVORITE” contiene già 9999
file (pagina 128).
Se l’obiettivo viene a contatto con qualche
ostacolo mentre si sta estendendo, appare questo
messaggio, l’obiettivo si ritrae e la fotocamera si
spegne. Provvedere a rimuovere l’ostacolo e
provare a riaccendere la fotocamera.
Inserire la carta!
La fotocamera si trova nel modo Stampante, e la
carta della stampante si è esaurita.
Memoria piena
Si è verificato qualche problema con la scheda di
memoria. Spegnere la fotocamera, e rimuovere e
quindi reinserire la scheda di memoria. Se lo
stesso messaggio dovesse apparire di nuovo,
formattare la scheda di memoria (pagina 147).
La memoria è piena. Se si desidera registrare altri
file, cancellare i file non più necessari (pagina
124).
Nessun file Preferiti! Non ci sono file FAVORITE.
Non è possibile
memorizzare altri
file.
Errore di scheda
Errore di stampa
IMPORTANTE!
La formattazione della scheda di memoria
cancella tutti i file presenti sulla scheda di
memoria. Prima di formattare la scheda,
provare a trasferire i file recuperabili in un
computer o su qualche altro tipo di dispositivo di
memorizzazione.
201
Durante la stampa si è verificato uno dei seguenti
problemi.
• Spegnimento della stampante
• Errore interno della stampante
APPENDICE
Errore di registrazione Non è stato possibile eseguire la compressione
dell’immagine durante la memorizzazione dei dati
di immagine per qualche motivo. Registrare di
nuovo l’immagine.
Questo file non può
essere riprodotto.
Il file di immagine o il file audio è danneggiato o è
di un tipo che non può essere visualizzato da
questa fotocamera.
Rifornire
l’inchiostro!
La fotocamera si trova nel modo Stampante, e
l’inchiostro della stampante si sta esaurendo o si è
esaurito.
Questa funzione non Si è tentato di copiare file dalla memoria
può essere usata.
incorporata su una scheda di memoria inserita
nella fotocamera mentre nella fotocamera non era
inserita alcuna scheda di memoria (pagina 149).
SYSTEM ERROR
(Errore di sistema)
Il sistema della fotocamera è danneggiato.
Rivolgersi al proprio rivenditore o ad un centro di
assistenza CASIO.
Funzione non
supportata per
questo file
La scheda è
bloccata.
L’interruttore LOCK sulla scheda di memoria SD è
nella posizione di blocco. Non è possibile
memorizzare immagini su una scheda di memoria
o cancellare immagini da una scheda di memoria
che è bloccata.
Non ci sono file.
Nella memoria incorporata o sulla scheda di
memoria non sono presenti file.
Non ci sono
immagini
per la stampa.
Impostare DPOF.
Non ci sono impostazioni DPOF che specificano le
immagini e il numero di copie di ciascuna
immagine per la stampa.
Configurare le impostazioni DPOF necessarie
(pagina 152).
Non ci sono
immagini da
memorizzare.
Si sta tentando di salvare un’immagine non valida
come predisposizione dell’utente BESTSHOT o
come immagine di avvio originale.
La scheda non è
formattata.
La scheda di memoria inserita nella fotocamera
non è formattata. Formattare la scheda di memoria
(pagina 147).
202
La funzione che si sta tentando di eseguire non è
supportata per il file su cui si sta tentando di
eseguire la funzione.
APPENDICE
Capacità della memoria e dimensioni dei file approssimative
Caratteristiche tecniche
• Istantanee
Prodotto .............................. Fotocamera digitale
Dimensione del
Qualità
file (pixel)
Modello ............................... EX-S100
2048 × 1536
■ Funzioni di fotocamera
Formato dei file di immagini
Istantanee ....................... JPEG (Exif versione 2.2); standard
DCF (Design Rule for Camera File
System) 1,0, conforme a DPOF
Filmati .............................. AVI (Motion JPEG)
Audio ............................... WAV
2048 × 1360
(3:2)
Supporto di registrazione ..... Memoria flash incorporata da 9,3 MB
Scheda di memoria SD
Scheda MultiMediaCard
1280 × 960
(SXGA)
1600 × 1200
(UXGA)
640 × 480
(VGA)
Dimensioni delle immagini
Istantanee ...................... 2048 × 1536 pixel
2048 × 1360 (3:2) pixel
1600 × 1200 pixel
1280 × 960 pixel
640 × 480 pixel
Filmati ................................ 320 × 240 pixel
Alta
Normale
Economia
Alta
Normale
Economia
Alta
Normale
Economia
Alta
Normale
Economia
Alta
Normale
Economia
Dimensione di Memoria flash
file di immagine incorporata da
approssimativa
9,3 MB
1,6 MB
5 scatti
1,2 MB
6 scatti
630 KB
13 scatti
1,5 MB
5 scatti
1,1 MB
7 scatti
580 KB
14 scatti
1,05 MB
8 scatti
710 KB
12 scatti
370 KB
23 scatti
680 KB
12 scatti
460 KB
19 scatti
250 KB
33 scatti
190 KB
44 scatti
140 KB
90 KB
58 scatti
94 scatti
Scheda di
memoria SD
da 64 MB*
34 scatti
45 scatti
88 scatti
36 scatti
50 scatti
95 scatti
53 scatti
79 scatti
154 scatti
82 scatti
126 scatti
221 scatti
294 scatti
386 scatti
618 scatti
* Basato su prodotti della Matsushita Electric Industrial Co., Ltd. La
capacità dipende dalla marca della scheda.
* Per determinare il numero di immagini che è possibile
memorizzare su una scheda di memoria di capacità differente,
moltiplicare le capacità riportate nella tabella per il valore
appropriato.
203
APPENDICE
• Filmati (320 × 240 pixel)
Dimensione
dei dati
Controllo dell’esposizione
Misurazione esposimetrica ... Multipattern mediante CCD
Esposizione ..................... Esposizione automatica programmata
Compensazione
dell’esposizione ............... Da –2 EV a +2 EV (in incrementi/
decrementi di 1/3 di EV)
300 KB al secondo mass.
Cancellazione .................... Singolo file, tutti i file (con protezione)
Pixel effettivi ...................... 3.200.000
Otturatore ........................... Otturatore elettronico CCD; otturatore
meccanico, da 1/8 a 1/2000 di
secondo
• La velocità dell’otturatore differisce a
seconda delle scene BESTSHOT
elencate di seguito.
Notturno: Da 4 a 1/2000 di secondo
Fuochi d’artificio: 2 secondi (fissa)
Elemento di
formazione di immagini .... CCD a colori con pixel quadrati da
1/3,2 pollici (pixel totali: 3.340.000)
Obiettivo/Distanza focale
Lenti ................................. Da F4,0 (W (Grandangolo)) a F6,6 (T
(Teleobiettivo)); f = Da 4,8 mm (W
(Grandangolo)) a 13,5 mm (T
(Teleobiettivo)) (equivalente a circa 36
mm (W (Grandangolo)) – 102 mm (T
(Teleobiettivo)) per pellicola da 35 mm)
Apertura .............................. F4,0/8,0*, commutazione automatica
* Luminosità convertita
Bilanciamento del bianco .... Automatico, fisso (6 modi),
commutazione manuale
Zoom ................................... Zoom ottico 2,8X; zoom digitale 4X
(11,2X insieme allo zoom ottico)
Sensibilità ........................... Automatico, ISO 50, ISO 100,
ISO 200, ISO 400
Messa a fuoco .................... Messa a fuoco automatica del tipo a
contrasto con modo AF (Area AF Spot o
Multipla), modo Macro, Messa a fuoco
“Pan”, modo Infinito, blocco della messa
a fuoco, messa a fuoco manuale
Autoscatto .......................... 10 secondi, 2 secondi, autoscatto triplo
Flash incorporato
Modi del flash .................. Flash automatico, flash attivato, flash
disattivato, riduzione del fenomeno
degli occhi rossi
Gamma del flash ............. Zoom ottico in grandangolo: Da 0,4 a
2,5 metri
Zoom ottico in teleobiettivo: Da 0,4 a
1,5 metri
(Sensibilità ISO: “Automatico”)
Gamma della messa a fuoco approssimativa
(dalla superficie dell’obiettivo)
Normale ........................... Da 40 cm a ∞ (infinito)
Macro .............................. Da 17 cm a 50 cm
204
APPENDICE
■ Alimentazione
Funzioni di registrazione ... Istantanee con audio; Macro;
autoscatto; BESTSHOT;
Filmati con audio; registrazione vocale
• La registrazione dell’audio è
monofonica.
Alimentazione .................... 1 pila a ioni di litio ricaricabile (NP-20)
Durata approssimativa della pila:
I valori riportati qui sopra indicano il lasso di tempo nelle condizioni definite di
seguito fino al momento in cui la fotocamera si spegne automaticamente a causa
dell’esaurimento della pila. Essi non garantiscono che sarà possibile ottenere
questo livello di funzionamento. Temperature basse abbreviano la durata della pila.
Tempo di registrazione audio
Istantanee con audio ...... Circa 30 secondi massimo a immagine
Registrazione vocale ...... Circa 39 minuti con la memoria
incorporata
Postregistrazione ............ Circa 30 secondi massimo a immagine
Schermo monitor ............... Display a cristalli liquidi a colori TFT
da 2,0 pollici
84.960 pixel (354 × 240)
Mirino .................................. Schermo monitor
Funzioni di indicazione
dell’ora ................................ Orologio digitale al quarzo incorporato
Data e ora ....................... Registrate con i dati di immagine
Datario automatico .......... Fino al 2049
Ora internazionale .......... Città; data; ora; ora legale; 162 città in
32 fusi orari
Operazione
Durata della pila approssimativa
Numero di scatti (Standard CIPA)*1
(Tempo di funzionamento)
180 scatti (90 minuti)
Numero di scatti, Registrazione
continua*2 (Tempo di funzionamento)
540 scatti (90 minuti)
Riproduzione di istantanee
continua*3
150 minuti
Registrazione vocale continua*4
150 minuti
Pila supportata: NP-20 (Capacità nominale: 680 mAh)
Supporto di memorizzazione: Scheda di memoria SD
*1 Numero di scatti (Standard CIPA)
• Temperatura: 23°C
• Schermo monitor: Attivato
• Uso dello zoom tra grandangolo massimo e teleobiettivo massimo ogni
30 secondi, durante i quali vengono registrate due immagini, una
immagine con il flash; spegnimento e riaccensione della fotocamera
ogni volta che sono state registrate 10 immagini.
Terminali di ingresso/uscita ... Connettore per la base
Microfono ........................... Monofonico
Diffusore ............................. Monofonico
205
APPENDICE
■ Pila a ioni di litio ricaricabile (NP-20)
*2 Condizioni di registrazione continua
• Temperatura: 23°C
• Schermo monitor: Attivato
• Flash: Disattivato
• Immagine registrata ogni 10 secondi, alternando lo zoom in
grandangolo massimo e lo zoom in teleobiettivo massimo
Tensione nominale ............ 3,7 V
Capacità nominale ............ 680 mAh
Gamma della temperatura
di impiego ........................... Da 0°C a 40°C
*3 Condizioni di riproduzione di istantanee continua
• Temperatura: 23°C
• Scorrimento di una immagine ogni 10 secondi circa
Dimensioni ......................... 33 mm (L) × 50 mm (A) × 4,7 mm (P)
*4 I tempi della registrazione vocale si basano sulla registrazione continua.
Peso .................................... Circa 16 g
Consumo ............................ CC a 3,7 V Circa 2,6 W
Dimensioni ......................... 88 mm (L) × 57 mm (A) × 16,7 mm (P)
(escluse le parti sporgenti; 14,2 mm
nella parte più sottile)
■ Base USB (CA-25)
Terminali di ingresso/uscita .... Connettore per fotocamera; porta
USB, terminale per trasformatore CA
(DC IN 5.3V)
Peso .................................... Circa 113 g
(esclusi la pila e gli accessori)
Consumo ............................ CC a 5,3 V Circa 3,2 W
Accessori in dotazione ..... Pila a ioni di litio ricaricabile (NP-20);
Base USB (CA-25); Trasformatore CA
speciale; Cavo di alimentazione CA;
Cavo USB; Cinghia; CD-ROM; Guida
di consultazione rapida
Dimensioni ......................... 101,5 mm (L) × 24,5 mm (A) × 66,5 mm (P)
(escluse le parti sporgenti)
Peso .................................... Circa 64 g
206
APPENDICE
■ Trasformatore CA speciale (tipo inlet) (AD-C51G)
Alimentazione
• Usare esclusivamente la speciale pila a ioni di litio ricaricabile NP-20 per
alimentare questa fotocamera. L’uso di qualsiasi altro tipo di pila non è
supportato.
• Questa fotocamera non utilizza una pila a parte per l’orologio. Le
impostazioni della data e dell’ora della fotocamera vengono cancellate ogni
volta che l’alimentazione viene interrotta totalmente (sia dalla pila che dalla
base USB). Accertarsi di riconfigurare queste impostazioni dopo che
l’alimentazione è stata interrotta (pagina 44).
Alimentazione .................... CA a 100 – 240 V, 50/60 Hz, 83 mA
Uscita .................................. CC a 5,3 V, 650 mA
Dimensioni ......................... 78 mm (L) × 20 mm (A) × 39 mm (P)
(esclusi parti sporgenti e cavo)
Peso .................................... Circa 90 g
Pannello a cristalli liquidi
• Il pannello a cristalli liquidi è il prodotto della più recente tecnologia di
fabbricazione di display a cristalli liquidi che offre una resa dei pixel del
99,99%. Ciò significa che meno dello 0,01% dei pixel totali è difettoso
(i pixel non si illuminano o rimangono sempre illuminati).
■ Trasformatore CA speciale (tipo plug-in) (AD-C51J)
Alimentazione .................... CA a 100 – 240 V, 50/60 Hz, 83mA
Obiettivo
• Talvolta si può notare una certa distorsione in alcuni tipi di immagini, come
una lieve piegatura in linee che dovrebbero essere dritte. Ciò è dovuto alle
caratteristiche dell’obiettivo, e non è indice di problemi di funzionamento
della fotocamera.
Uscita .................................. CC a 5,3 V, 650mA
Dimensioni ......................... 48 mm (L) × 16 mm (A) × 69 mm (P)
(esclusi parti sporgenti e cavo)
Peso .................................... Circa 95 g
207
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement