HP | EliteDesk 705 G3 Small Form Factor PC | HP EliteDesk 705 G3 Microtower PC

HP EliteDesk 705 G3 Microtower PC
Guida di riferimento hardware
PC aziendale HP EliteDesk 705 G3 SFF
© Copyright 2016 HP Development Company,
L.P.
Windows è un marchio registrato o un marchio
di Microsoft Corporation negli Stati Uniti e/o in
altri paesi.
Le informazioni contenute in questo
documento sono soggette a modifiche senza
preavviso. Le sole garanzie per i prodotti e i
servizi HP sono definite nelle norme esplicite di
garanzia che accompagnano tali prodotti e
servizi. Nulla di quanto contenuto nel presente
documento va interpretato come costituente
una garanzia aggiuntiva. HP non sarà ritenuta
responsabile di errori tecnici o editoriali o
omissioni rilevati in questo documento.
Prima edizione: Luglio 2016
Numero di parte del documento: 900229-061
Avviso per il prodotto
Termini della licenza software
Questa guida descrive le caratteristiche comuni
alla maggior parte dei modelli. Alcune
caratteristiche potrebbero non essere
disponibili nel dispositivo in uso.
L'installazione, copia, download o qualsiasi
utilizzo di un prodotto software preinstallato
su questo computer implica l'accettazione da
parte dell'utente dei termini del presente
Contratto di licenza con l'utente finale (EULA)
HP. Se non si accettano le condizioni di licenza,
l'unico rimedio riconosciuto all'utente è la
restituzione del prodotto inutilizzato
(hardware e software) entro 14 giorni per
ottenere il rimborso alle condizioni vigenti
presso il luogo d'acquisto.
Per maggiori informazioni o per richiedere un
completo risarcimento del prezzo del
computer, rivolgersi al punto di vendita locale
(rivenditore).
Informazioni su questa guida
Contiene informazioni di base per l’aggiornamento del PC aziendale HP EliteDesk.
AVVERTENZA!
lesioni gravi.
Indica una situazione di pericolo potenziale che, se non evitata, può comportare la morte o
ATTENZIONE:
moderate.
Indica una situazione di pericolo potenziale che, se non evitata, può comportare lesioni lievi o
IMPORTANTE: Indica informazioni considerate importanti ma non relative a situazioni di pericolo (ad
esempio, messaggi correlati a danni alle cose). Un avviso segnala all'utente che la mancata osservanza della
procedura esattamente come descritta potrebbe causare la perdita di dati o danni all'hardware o al software.
il messaggio contiene inoltre informazioni essenziali utili a spiegare un concetto o completare un'attività.
NOTA:
Contiene informazioni aggiuntive che rimarcano o integrano punti importanti del testo principale.
SUGGERIMENTO:
Fornisce consigli utili per il completamento di un'attività.
iii
iv
Informazioni su questa guida
Sommario
1 Caratteristiche del prodotto ........................................................................................................................... 1
Caratteristiche di configurazione standard ........................................................................................................... 1
Componenti del pannello anteriore ....................................................................................................................... 2
Componenti del pannello posteriore ..................................................................................................................... 3
Posizione del numero di serie ................................................................................................................................ 4
2 Aggiornamenti hardware ............................................................................................................................... 5
Caratteristiche di gestione semplificata ................................................................................................................ 5
Avvertenze ed avvisi .............................................................................................................................................. 5
Rimozione del pannello di accesso al computer ................................................................................................... 6
Riposizionamento del pannello di accesso al computer ....................................................................................... 7
Rimozione del frontalino anteriore ....................................................................................................................... 8
Rimozione di un coperchietto di un'unità ottica sottile ........................................................................................ 9
Riposizionamento del frontalino ......................................................................................................................... 10
Pulizia del filtro antipolvere opzionale ............................................................................................................... 10
Cambio di configurazione da desktop a tower .................................................................................................... 13
Collegamenti della scheda di sistema ................................................................................................................. 14
Installazione di memoria aggiuntiva ................................................................................................................... 15
Moduli DIMM ...................................................................................................................................... 15
Moduli DIMM DDR4-SDRAM ............................................................................................................... 15
Inserimento dei moduli DIMM nei rispettivi zoccoli .......................................................................... 15
Installazione dei moduli DIMM .......................................................................................................... 16
Rimozione e installazione di una scheda di espansione ..................................................................................... 18
Posizioni delle unità ............................................................................................................................................. 22
Rimozione e installazione delle unità ................................................................................................................. 23
Rimozione di un’unità ottica sottile da 9,5 mm ................................................................................ 24
Installazione di un’unità ottica sottile da 9,5 mm ............................................................................ 25
Rimozione e sostituzione di un'unità disco rigido primaria da 3,5 pollici ........................................ 27
Rimozione di un'unità disco rigido secondaria da 3,5 pollici ............................................................ 30
Installazione di un'unità disco rigido secondaria da 3,5 pollici ........................................................ 32
Rimozione di un'unità disco rigido interna da 2,5" ........................................................................... 35
Installazione di un'unità disco rigido interna da 2,5" ....................................................................... 37
Installazione di un dispositivo di blocco di sicurezza .......................................................................................... 40
Cavo con lucchetto ............................................................................................................................ 40
Lucchetto ........................................................................................................................................... 40
Blocco di sicurezza V2 PC aziendale HP ............................................................................................ 41
v
Sicurezza del frontalino .................................................................................................................... 46
Appendice A Sostituzione della batteria ........................................................................................................... 47
Appendice B Scariche elettrostatiche ............................................................................................................... 50
Prevenzione dei danni dovuti a scariche elettrostatiche .................................................................................... 50
Metodi di messa a terra ....................................................................................................................................... 50
Appendice C Linee guida di funzionamento del computer, manutenzione ordinaria e preparazione per il
trasporto ....................................................................................................................................................... 51
Linee guida di funzionamento del computer e manutenzione ordinaria ........................................................... 51
Precauzioni unità ottica ....................................................................................................................................... 52
Funzionamento ................................................................................................................................. 52
Pulizia ................................................................................................................................................ 52
Sicurezza ........................................................................................................................................... 52
Trasporto, preparazione ...................................................................................................................................... 52
Appendice D Accessibilità ................................................................................................................................ 53
Tecnologie assistive supportate .......................................................................................................................... 53
Come contattare l'assistenza .............................................................................................................................. 53
Indice analitico ............................................................................................................................................... 54
vi
1
Caratteristiche del prodotto
Caratteristiche di configurazione standard
Le caratteristiche di possono variare a seconda del modello. Per assistenza e maggiori informazioni
sull'hardware e software installati sul modello di computer in uso, eseguire l'utility HP Support Assistant.
NOTA:
Questo modello di computer può essere utilizzato in modalità tower o in modalità desktop.
Caratteristiche di configurazione standard
1
Componenti del pannello anteriore
La configurazione dell'unità può variare a seconda del modello. Alcuni modelli sono dotati di un coperchietto
che protegge l'alloggiamento dell'unità ottica sottile.
Componenti del pannello anteriore
1
Unità ottica sottile (opzionale)
6
Jack uscita audio (cuffie)
2
Porta di ricarica (alimentata) USB 2.0 (nera)
7
Pulsante di alimentazione
3
Porta USB 2.0 (nera)
8
Indicatore di attività del disco fisso
4
Porte USB 3.0 (blu)
9
Lettore di schede SD (opzionale)
5
Jack combinato di uscita audio (cuffie)/ingresso audio
(microfono)
NOTA: quando si collega un dispositivo tramite il jack combinato di uscita audio (cuffie)/ingresso audio (microfono), si
visualizza una finestra di dialogo che richiede se utilizzare il jack per un microfono o per delle cuffie. È possibile
riconfigurare il jack in qualsiasi momento facendo doppio clic sull'icona Audio Manager nella barra delle applicazioni di
Windows®.
NOTA: la porta USB 2.0 di ricarica fornisce anche la corrente per caricare dispositivi quali, ad esempio, uno smart phone.
La corrente di carica è disponibile ogni volta che il cavo di alimentazione è collegato al sistema, anche quando il sistema è
spento.
NOTA: la spia di alimentazione è generalmente bianca quando il computer è acceso. Se lampeggia in rosso, il computer
presenta un problema, che viene indicato da un codice diagnostico. Per interpretare il codice, consultare la Guida ai servizi e
alla manutenzione.
2
Capitolo 1 Caratteristiche del prodotto
Componenti del pannello posteriore
Componenti del pannello posteriore
1
Connettore mouse PS/2 (verde)
7
Connettore tastiera PS/2 (viola)
2
Porta seriale
8
Connettori DisplayPort del monitor
3
Jack RJ-45 (rete)
9
Connettore monitor VGA
4
Porte USB 2.0 (nere) con funzione di riattivazione
da tastiera
10
Porte USB 3.1 (blu)
5
Jack di ingresso audio (blu)
11
Porte USB 3.1 (blu)
6
Connettore cavo di alimentazione
12
Jack di uscita audio per dispositivi audio
alimentati (verde)
NOTA:
Una seconda porta seriale opzionale e una porta parallela opzionale possono essere richieste ad HP.
Se si utilizza una tastiera USB, HP consiglia di collegarla a una delle porte USB 2.0 con funzione di riattivazione. La funzione di
riattivazione è anche supportata sul connettore PS/2, se abilitata in F10 Setup del BIOS.
Quando un dispositivo è collegato al jack per cuffie/microfono, si visualizza una finestra di dialogo che richiede se si desidera
utilizzare il jack per un microfono o per delle cuffie. È possibile riconfigurare il jack in qualsiasi momento facendo doppio clic
sull'icona Audio Manager nella barra delle applicazioni di Windows.
Se sono installate delle schede grafiche in uno degli slot della scheda di sistema, possono essere utilizzati i connettori video
sulla scheda grafica e/o sulla scheda di sistema. Il comportamento verrà determinato dalla scheda grafica specifica installata e
dalla configurazione del software.
La grafica della scheda di sistema può essere disabilitata modificando le impostazioni in F10 Setup del BIOS.
Componenti del pannello posteriore
3
Posizione del numero di serie
Ogni computer è dotato di un numero di serie e di un ID prodotto univoci, situati sulla superficie esterna del
computer. Tenere questi numeri a portata di mano quando si richiede l'assistenza del servizio clienti.
4
Capitolo 1 Caratteristiche del prodotto
2
Aggiornamenti hardware
Caratteristiche di gestione semplificata
Il computer è dotato di caratteristiche che ne rendono più facile l'aggiornamento e la manutenzione. Per
alcune delle procedure di installazione descritte in questo capitolo, è necessario un cacciavite Torx T15 o un
cacciavite a lama piatta.
Avvertenze ed avvisi
Prima di eseguire gli aggiornamenti, assicurarsi di leggere attentamente tutte le istruzioni, le precauzioni e gli
avvertimenti riportati in questa guida.
AVVERTENZA!
incendi:
Per ridurre il rischio di lesioni fisiche dovute a scosse elettriche, superfici surriscaldate o
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e lasciare raffreddare i componenti interni del sistema
prima di toccarli.
Non collegare i connettori telefonici e per telecomunicazioni alle prese NIC (Network Interface Card, Scheda di
interfaccia di rete).
Non rimuovere lo spinotto di terra del cavo di alimentazione. Il collegamento a terra è un requisito
fondamentale per la sicurezza.
Il cavo va collegato a una presa con collegamento a terra che deve essere sempre facilmente accessibile.
Per ridurre i rischi di danni alle persone, leggere la Guida alla sicurezza e al comfort. come organizzare
l’ambiente di lavoro, la postura corretta, norme per la salute e la sicurezza. La guida si trova su Internet
all'indirizzo http://www.hp.com/ergo.
AVVERTENZA!
Contiene componenti sotto tensione e mobili.
Scollegare l'apparecchiatura dalla presa di corrente prima di rimuovere l'involucro.
Ripristinare e fissare l’involucro prima di collegare di nuovo l’apparecchiatura alla presa di corrente.
IMPORTANTE: L'elettricità statica può danneggiare i componenti elettrici del computer o delle parti
opzionali. Prima di iniziare queste procedure, assicurarsi di scaricare l'elettricità statica toccando brevemente
un oggetto metallico dotato di messa a terra. Per ulteriori informazioni, consultare Scariche elettrostatiche
a pagina 50.
Quando il computer è collegato a una fonte di alimentazione CA, la scheda di sistema viene sempre
alimentata. È necessario scollegare il cavo di alimentazione dalla fonte di alimentazione prima di aprire il
computer al fine di impedire danni ai componenti interni.
Caratteristiche di gestione semplificata
5
Rimozione del pannello di accesso al computer
Per accedere ai componenti interni, è necessario rimuovere il pannello di accesso.
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
6
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto e adagiarlo su una superficie piana.
6.
Tirare verso l'alto la maniglia del pannello di accesso (1), quindi sollevare il pannello dal computer (2).
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Riposizionamento del pannello di accesso al computer
Far scorrere le linguette dell'estremità anteriore del pannello di accesso sotto il bordo della parte anteriore
del telaio (1), quindi premere l'estremità posteriore del pannello di accesso sul telaio (2) per farlo scattare in
posizione.
Riposizionamento del pannello di accesso al computer
7
Rimozione del frontalino anteriore
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
8
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto e adagiarlo su una superficie piana.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
7.
Sollevare le tre linguette sul lato del frontalino (1), quindi ruotare il frontalino per estrarlo dal telaio (2).
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Rimozione di un coperchietto di un'unità ottica sottile
Alcuni modelli sono dotati di un coperchietto del frontalino che protegge l'alloggiamento di unità ottica
sottile. Rimuovere il coperchietto del frontalino prima di installare un'unità ottica. Per rimuovere il
coperchietto:
1.
Rimuovere il pannello di accesso e il frontalino del computer.
2.
Per rimuovere la mascherina di copertura, premere verso l'interno le tre linguette di fermo che
mantengono in posizione la mascherina (1), quindi ruotare la mascherina per rimuoverla dal frontalino
(2).
Rimozione di un coperchietto di un'unità ottica sottile
9
Riposizionamento del frontalino
Inserire i quattro ganci sul lato inferiore del frontalino nei fori rettangolari sul telaio (1), quindi ruotare il lato
superiore del frontalino sul telaio (2) e farlo scattare in posizione.
Pulizia del filtro antipolvere opzionale
Alcuni modelli sono dotati di un frontalino che include un filtro antipolvere. È necessario pulire
periodicamente il filtro antipolvere in modo che la polvere raccolta non impedisca il passaggio dell'aria
attraverso il computer.
NOTA:
Il frontalino con filtro antipolvere opzionale è disponibile presso HP.
Per pulire il filtro antipolvere:
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
NOTA: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una presa CA
funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di alimentazione
per evitare danni ai componenti interni del computer.
10
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Rimuovere il pannello di accesso e il frontalino del computer.
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
7.
Per rimuovere il pannello di accesso al filtro antipolvere, premere sul lato destro del pannello di accesso
al filtro sul frontalino principale (1), far ruotare il lato destro del pannello di accesso al filtro per
rimuoverlo dal frontalino principale (2), quindi sollevare il lato sinistro del pannello di accesso al filtro
per estrarlo dal frontalino principale (3).
8.
Per rimuovere il filtro antipolvere, sollevare le due estremità separate del filtro (1), quindi estrarre il
filtro dal pannello di accesso al filtro (2).
9.
Rimuovere la polvere dal pannello di accesso al filtro con un panno o una spazzola morbida. Se è molto
sporco, risciacquare il pannello di accesso al filtro con acqua.
10. Pulire l'elemento filtro con un panno o una spazzola morbida. Se è molto sporco, risciacquare il filtro con
acqua.
Pulizia del filtro antipolvere opzionale
11
11. Per sostituire il filtro antipolvere, far scorrere il lato destro del filtro sul pannello di accesso al filtro (1),
quindi premere il filtro sul pannello di accesso al filtro (2) per fissarlo in posizione.
12. Per ricollocare il pannello di accesso al filtro, far scorrere il lato sinistro del pannello di accesso al filtro
sul frontalino principale (1), quindi premere il lato destro del pannello di accesso al filtro sul frontalino
principale (2) per fissarlo in posizione.
13. Rimettere in posizione il frontalino e il pannello di accesso del computer.
14. Riposizionare il computer sull'eventuale supporto.
15. Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali dispositivi esterni, quindi accendere il computer.
16. Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso.
12
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Cambio di configurazione da desktop a tower
Il computer Small Form Factor può essere utilizzato in configurazione tower con un supporto opzionale
acquistabile da HP.
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Orientare il computer con il lato destro rivolto verso il basso e collocarlo nel supporto opzionale.
NOTA: Per rendere stabile il computer in orientamento tower, HP consiglia di utilizzare l'apposita base
per tower opzionale.
6.
Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali periferiche esterne, quindi accendere il computer.
NOTA: Verificare che ci sia uno spazio di almeno 10.2 cm circa attorno a tutti i lati del computer.
7.
Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso.
Cambio di configurazione da desktop a tower
13
Collegamenti della scheda di sistema
Per identificare i connettori della scheda di sistema, fare riferimento all'illustrazione e alla tabella riportate di
seguito.
14
Elem
ento
Connettore della scheda di
sistema
Etichetta della scheda di
sistema
Colore
Componente
1
PCI Express x16 Gen 2 con
downshift a x4
X4PCIEXP
bianco
Scheda di espansione
2
PCI Express x1 Gen 2
X1PCIEXP2
nero
Scheda di espansione
3
PCI Express x16 di terza
generazione
X16PCIEXP
nero
Scheda di espansione
4
PCI Express x1 di seconda
generazione
X1PCIEXP1
nero
Scheda di espansione
5
SATA 3.0
SATA2
azzurro
Qualsiasi dispositivo SATA, esclusa
l'unità disco rigido primaria
6
DIMM4 (canale A)
DIMM4
bianco
Modulo di memoria
7
DIMM3 (canale A)
DIMM3
nero
Modulo di memoria
8
DIMM2 (canale B)
DIMM2
bianco
Modulo di memoria
9
DIMM1 (canale B)
DIMM1
nero
Modulo di memoria
10
SATA 3.0
SATA0
blu scuro
Unità disco rigido primaria
11
SATA 3.0
SATA1
azzurro
Qualsiasi dispositivo SATA, esclusa
l'unità disco rigido primaria
12
Batteria
BAT
nero
Batteria
13
Porta seriale
COMB
nero
Seconda porta seriale opzionale
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Installazione di memoria aggiuntiva
Il computer è dotato di moduli di memoria (DIMM) DDR4-SDRAM.
Moduli DIMM
Gli zoccoli per la memoria sulla scheda di sistema possono contenere fino a quattro DIMM basati su standard
di settore. Questi zoccoli di memoria contengono almeno un modulo di memoria DIMM preinstallato. Per
raggiungere il massimo supporto di memoria, è possibile popolare la scheda di sistema fino 64 GB
configurandola in modalità a canale doppio con elevate prestazioni.
Moduli DIMM DDR4-SDRAM
Per il corretto funzionamento del sistema, i moduli DIMM devono essere:
●
di standard industriale a 288 pin
●
senza buffer non ECC, compatibili con PC4-17000 DDR4-2133 MHz
●
DIMM DDR4-SDRAM da 1,2 volt
I moduli DIMM devono inoltre:
●
supportare la latenza CAS 15 DDR4 a 2133 MHz (tempi 15-15-15)
●
contenere le informazioni JEDEC SPD obbligatorie
Inoltre, il computer supporta:
●
tecnologie di memoria non ECC da 512 Mbit, 1 Gbit e Gbit
●
moduli DIMM single-sided e double-sided
●
moduli DIMM costituiti da periferiche DDE x8 e x16; non sono supportati moduli DIMM costituiti da
SDRAM x4
NOTA:
Il sistema non funziona correttamente se si installano moduli DIMM non supportati.
Inserimento dei moduli DIMM nei rispettivi zoccoli
Sulla scheda di sistema sono disponibili quattro zoccoli per moduli DIMM, due per canale, denominati DIMM1,
DIMM2, DIMM3 e DIMM4. Gli zoccoli DIMM1 e DIMM2 funzionano nel canale di memoria B. Gli zoccoli DIMM3 e
DIMM4 funzionano nel canale di memoria A.
Il sistema funzionerà automaticamente in modalità single channel, dual channel o flessibile, a seconda di
come sono installati i moduli DIMM.
NOTA: Le configurazione di memoria con canale singolo e doppio canale non bilanciato causerà una
riduzione delle prestazioni grafiche.
●
Il sistema funzionerà in modalità single channel se gli zoccoli DIMM sono inseriti soltanto in un canale.
●
Il sistema funzionerà in modalità a canale doppio con prestazioni elevate se la capacità di memoria
totale dei moduli DIMM sul Canale A è pari alla capacità di memoria totale dei moduli sul Canale B. La
tecnologia e la larghezza della periferica possono variare da un canale all'altro. Ad esempio, se il Canale
A è popolato con due moduli DIMM da 1 GB e il Canale B con un modulo DIMM da 2 GB, il sistema
funzionerà in modalità a canale doppio.
●
Il sistema funzionerà in modalità flex se la capacità di memoria totale dei moduli DIMM sul Canale A non
è pari alla capacità di memoria totale dei moduli sul Canale B. In modalità flex, il canale popolato con la
quantità di memoria inferiore descrive la quantità di memoria totale assegnata alla modalità a canale
Installazione di memoria aggiuntiva
15
doppio, mentre la parte rimanente viene assegnata alla modalità a canale singolo. Per una velocità
ottimale, è necessario bilanciare i canali in modo che la quantità maggiore di memoria sia suddivisa tra i
due canali. Se un canale dispone di una quantità di memoria superiore all'altro, la quantità maggiore
dovrà essere assegnata al Canale A. Ad esempio, se si popolano gli zoccoli con un modulo DIMM da 2 GB
e tre moduli DIMM da 1 GB, il Canale A dovrà essere popolato con il modulo DIMM da 2 GB e un modulo
DIMM da 1 GB, mentre il Canale B dovrà essere popolato con gli altri due moduli DIMM da 1 GB. Con
questa configurazione, 4 GB operano in modalità a canale doppio e 1 GB opera in modalità a canale
singolo.
●
In qualsiasi modalità, la velocità operativa massima è determinata dal modulo DIMM più lento del
sistema.
Installazione dei moduli DIMM
IMPORTANTE: Prima di aggiungere o rimuovere moduli di memoria, è necessario scollegare il cavo di
alimentazione e attendere circa 30 secondi per scaricare l'eventuale tensione residua. Indipendentemente
dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una presa CA funzionante, i moduli di memoria
sono sempre alimentati. L'aggiunta o la rimozione dei moduli di memoria quando il sistema è alimentato può
causare danni irreparabili ai moduli di memoria o alla scheda di sistema.
Gli zoccoli per i moduli di memoria sono dotati di contatti dorati. Per aumentare la memoria si devono
utilizzare moduli con contatti dorati per prevenire la corrosione e/o l'ossidazione dovuta al contatto fra
metalli incompatibili.
L'elettricità statica può danneggiare i componenti elettronici del computer o le schede opzionali. Prima di
iniziare queste procedure, assicurarsi di scaricare l'elettricità statica toccando brevemente un oggetto
metallico dotato di messa a terra. Per ulteriori informazioni, consultare Scariche elettrostatiche
a pagina 50.
Quando si maneggiano i moduli di memoria evitare di toccarne i contatti, perché così facendo si potrebbe
danneggiare il modulo.
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Prima di aggiungere o rimuovere moduli di memoria, è necessario scollegare il cavo di
alimentazione e attendere circa 30 secondi per scaricare l'eventuale tensione residua.
Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una presa CA
funzionante, i moduli di memoria sono sempre alimentati. L'aggiunta o la rimozione dei moduli di
memoria quando il sistema è alimentato può causare danni irreparabili ai moduli di memoria o alla
scheda di sistema.
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
AVVERTENZA! Per ridurre il rischio di lesioni fisiche dovute a superfici surriscaldate, lasciare
raffreddare i componenti interni del sistema prima di toccarli.
16
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
7.
Aprire entrambi i fermi dello zoccolo del modulo di memoria (1) e inserirvi il modulo (2).
NOTA: Un modulo di memoria ha soltanto un verso di inserimento. la tacca del modulo deve
combaciare con la sporgenza dello zoccolo.
Inserire gli zoccoli DIMM neri prima di quelli bianchi.
Per prestazioni ottimali, popolare gli zoccoli in modo che la capacità di memoria sia suddivisa
uniformemente tra il Canale A e il Canale B. Per ulteriori informazioni, consultare Inserimento dei moduli
DIMM nei rispettivi zoccoli a pagina 15.
8.
Spingere il modulo nello zoccolo, assicurandosi che esso sia completamente inserito e posizionato
correttamente. Assicurarsi che i fermi siano nella posizione di chiusura (3).
9.
Ripetere i passaggi 7 e 8 per ogni modulo aggiuntivo da installare.
10. Rimontare il pannello di accesso al computer.
11. Riposizionare il computer sull'eventuale supporto.
12. Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali periferiche esterne, quindi accendere il computer.
13. Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso.
Il computer dovrebbe riconoscere automaticamente la memoria aggiuntiva la volta successiva in cui si
accende il computer.
Installazione di memoria aggiuntiva
17
Rimozione e installazione di una scheda di espansione
Nel computer sono disponibili due socket di espansione PCI Express x1, un socket di espansione PCI Express
x16, e un socket di espansione PCI Express x16 con downshift a socket x4.
NOTA:
I socket PCI Express supportano solo schede di espansione a basso profilo.
Nel socket PCI Express x16 è possibile installare una scheda di espansione PCI Express x1, x4, x8 o x16.
Per le configurazioni con doppia scheda grafica, la prima delle due (principale) deve essere installata nel
socket PCI Express x16 SENZA downshift a x4.
Per rimuovere, sostituire o aggiungere una scheda di espansione, seguire le istruzioni riportate di seguito:
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
7.
Individuare lo zoccolo di espansione vuoto corretto sulla scheda di sistema e lo slot di espansione
corrispondente sul retro dello chassis del computer.
8.
Rilasciare la levetta di rilascio del coperchietto dello slot che fissa i coperchietti degli slot sollevando la
linguetta sulla levetta e ruotando la levetta in posizione aperta.
9.
Prima di installare una scheda di espansione, rimuovere il coperchietto dello slot di espansione o la
scheda di espansione esistente.
NOTA: Prima di rimuovere una scheda di espansione installata, scollegare tutti i cavi ad essa
eventualmente collegati.
18
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
a.
Per installare una scheda di espansione in uno zoccolo vuoto, togliere prima il coperchietto dello
slot di espansione appropriato sul retro dello chassis. Estrarre il coperchietto dello slot dall'interno
dello chassis.
b.
Per disinstallare una scheda PCI Express x1, afferrarla da entrambe le estremità e farla oscillare
delicatamente avanti e indietro fino a liberare i connettori dallo zoccolo. Rimuovere la scheda
tirandola verso l'alto (1) e allontanandola dalla parte interna del telaio (2). Assicurarsi di non
sfregare la scheda contro altri componenti.
Rimozione e installazione di una scheda di espansione
19
c.
Per disinstallare una scheda PCI Express x16, estrarre dalla scheda il braccio di fermo sul retro del
socket di espansione e farla oscillare delicatamente avanti e indietro fino ad estrarre i connettori
dal socket. Rimuovere la scheda tirandola verso l'alto e allontanandola dalla parte interna dello
chassis. Assicurarsi di non sfregare la scheda contro altri componenti.
10. Conservare la scheda rimossa in un contenitore antistatico.
11. Se non si sta installando una nuova scheda di espansione, installare l'apposito coperchietto per chiudere
lo slot aperto.
IMPORTANTE: Dopo aver rimosso una scheda di espansione, è necessario sostituirla con una nuova
scheda o con un coperchietto dello slot di espansione per il raffreddamento appropriato dei componenti
interni durante il funzionamento.
20
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
12. Per installare una nuova scheda di espansione, tenere la scheda esattamente sopra lo zoccolo di
espansione della scheda di sistema, quindi spostarla verso il retro dello chassis (1) in modo da inserire la
parte inferiore della staffa nel piccolo slot dello chassis. Spingere la scheda verso il basso nello zoccolo
di espansione della scheda di sistema (2).
NOTA: Quando si installa una scheda di espansione, spingere con decisione la scheda in modo che
l'intero connettore si inserisca correttamente nel socket della scheda di espansione.
13. Ruotare all'indietro il dispositivo di fermo del coperchietto dello slot per fissare la scheda.
14. Collegare i cavi esterni alla scheda installata, se necessario. Collegare i cavi interni alla scheda di
sistema, se necessario.
15. Riposizionare il pannello di accesso al computer.
16. Riposizionare il computer sull'eventuale supporto.
17. Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali periferiche esterne, quindi accendere il computer.
Rimozione e installazione di una scheda di espansione
21
18. Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso.
19. Riconfigurare il computer se necessario.
Posizioni delle unità
Ubicazione delle unità
1
Alloggiamento dell'unità ottica sottile da 9,5 mm
2
Alloggiamento per unità disco rigido primaria da 3,5 pollici
3
Alloggiamento per unità disco rigido secondaria da 3,5 pollici
4
Alloggiamento per unità disco rigido da 2,5 pollici
NOTA: La configurazione delle unità sul computer può essere differente dalla
configurazione delle unità sopra riportata.
22
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Rimozione e installazione delle unità
Durante l'installazione delle unità, attenersi alle seguenti linee guida:
●
L'unità disco rigido Serial ATA (SATA) primaria deve essere collegata al connettore SATA primario di colore
blu scuro, posto sulla scheda di sistema e denominato SATA0.
●
Collegare unità disco rigido secondarie e unità ottiche a uno qualsiasi dei connettori azzurri SATA sulla
scheda di sistema (denominati SATA1 e SATA2).
●
HP quattro fornisce viti di montaggio aggiuntive 6-32 per l'unità disco rigido, installate nella parte
superiore della gabbia dell'unità disco rigido (1), per l'installazione di un'unità disco rigido
nell'alloggiamento per unità disco rigido secondaria da 3,5 pollici. Se si sostituisce un’unità disco rigido,
rimuovere le viti di montaggio dall’unità precedente e usarle per installare quella nuova.
NOTA: È inoltre possibile utilizzare una delle viti di montaggio aggiuntive per fissare il frontalino
(vedere Sicurezza del frontalino a pagina 46 per ulteriori informazioni).
IMPORTANTE:
Per impedire la perdita di dati e per evitare di danneggiare il computer o l'unità:
Per installare o disinstallare un'unità, arrestare correttamente il sistema operativo, spegnere il computer e
scollegare il cavo di alimentazione. Non rimuovere le unità mentre il computer è acceso o in modalità standby.
Prima di maneggiare un'unità, assicurarsi di scaricare tutta l'elettricità statica. Durante la manipolazione di
un'unità, evitare di toccare il connettore. Per ulteriori informazioni su come impedire danni elettrostatici,
consultare Scariche elettrostatiche a pagina 50.
Maneggiare con cautela un'unità, evitando di farla cadere.
Non esercitare una forza eccessiva quando si inseriscono le unità.
Evitare di esporre un disco fisso a liquidi, temperature estreme o prodotti che generano campi magnetici,
come monitor o altoparlanti.
Se un'unità deve essere spedita, collocarla in un imballaggio con imbottitura a bolle o in una confezione
protettiva, che riporti l'etichetta “Fragile: maneggiare con cura”.
Rimozione e installazione delle unità
23
Rimozione di un’unità ottica sottile da 9,5 mm
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Rimuovere il pannello di accesso al computer.
7.
Scollegare il cavo di alimentazione (1) e il cavo dati (2) dal retro dell'unità ottica, spingere la levetta
verde di rilascio posta sul lato posteriore destro dell'unità verso il centro della stessa (3), quindi far
scorrere l'unità in avanti fino a estrarla dall'alloggiamento attraverso il frontalino (4).
IMPORTANTE:
danneggiarli.
24
Per scollegare i cavi agire su linguette o connettori anziché sui cavi stessi, per evitare di
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Installazione di un’unità ottica sottile da 9,5 mm
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
7.
Se si installa un'unità ottica sottile in un alloggiamento protetto da una mascherina di copertura,
rimuovere il frontalino e quindi rimuovere la mascherina. Per ulteriori informazioni, consultare
Rimozione di un coperchietto di un'unità ottica sottile a pagina 9.
8.
Allineare il perno della levetta di rilascio con il foro situato sul lato dell'unità, quindi premere la levetta
con decisione sull'unità.
Rimozione e installazione delle unità
25
9.
Far scorrere l'unità ottica nell'alloggiamento attraverso la parte anteriore del telaio (1) in modo che si
blocchi in posizione, quindi collegare il cavo di alimentazione (2) e il cavo dati (3) alla parte posteriore
dell'unità.
10. Collegare l'estremità opposta del cavo dati a uno dei connettori SATA azzurri sulla scheda di sistema
(contrassegnati come SATA1 o SATA2) se non già collegati.
NOTA: Per un'illustrazione dei connettori dell'unità alla scheda di sistema, fare riferimento a
Collegamenti della scheda di sistema a pagina 14.
11. Se è stato rimosso, riposizionare il frontalino.
12. Rimontare il pannello di accesso al computer.
13. Riposizionare il computer sull'eventuale supporto.
14. Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali periferiche esterne, quindi accendere il computer.
15. Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso.
26
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Rimozione e sostituzione di un'unità disco rigido primaria da 3,5 pollici
NOTA: Verificare di aver effettuato un backup dei dati presenti sulla vecchia unità disco rigido prima di
smontarla, in modo da poterli trasferire su quella nuova.
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
7.
Scollegare il cavo di alimentazione (1) e il cavo dati (2) dal retro dell'unità disco rigido.
Rimozione e installazione delle unità
27
28
8.
Tirare verso l'esterno la levetta di rilascio di fianco alla parte posteriore dell'unità disco rigido (1).
Continuando a tirare la levetta di rilascio, far scivolare l'unità all'indietro fino al suo arresto, quindi
sollevarla ed estrarla dall'alloggiamento (2).
9.
Per installare un'unità disco rigido, è necessario trasferire le viti di montaggio dalla vecchia unità sulla
nuova.
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
10. Allineare le viti di montaggio con gli slot sull'alloggiamento unità del telaio, spingere il disco rigido
nell'alloggiamento, e farlo scorrere in avanti fino a quando non si ferma e si blocca in posizione.
11. Collegare il cavo di alimentazione (1) e il cavo dati (2) al retro dell'unità disco rigido.
NOTA: Il cavo dati per l'unità disco rigido primaria deve essere collegato al connettore blu scuro della
scheda di sistema denominato SATA0 per evitare problemi di prestazioni a carico dell'unità disco rigido.
12. Rimontare il pannello di accesso al computer.
13. Riposizionare il computer sull'eventuale supporto.
14. Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali periferiche esterne, quindi accendere il computer.
15. Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso.
Rimozione e installazione delle unità
29
Rimozione di un'unità disco rigido secondaria da 3,5 pollici
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
30
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
7.
Ruotare l'alloggiamento dell'unità in posizione verticale.
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
8.
Scollegare il cavo di alimentazione (1) e il cavo dati (2) dal retro dell'unità disco rigido. Premere la levetta
sul lato del telaio unità (3), quindi far scorrere l'unità fuori dall'alloggiamento dell'unità (4).
9.
Se si installa una nuova unità, fare riferimento alla sezione Installazione di un'unità disco rigido
secondaria da 3,5 pollici a pagina 32. Se non si sta installando una nuova unità, ruotare il telaio unità
verso il basso e riposizionare il pannello di accesso.
Rimozione e installazione delle unità
31
Installazione di un'unità disco rigido secondaria da 3,5 pollici
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
7.
Installare quattro viti di montaggio 6-32 di colore argento ai lati dell'unità (due su ciascun lato).
NOTA: HP fornisce quattro viti di montaggio 6-32 aggiuntive di colore argento installate nel telaio
accanto all'alloggiamento dell'unità disco rigido primaria da 3,5 pollici. Per un'illustrazione della
posizione delle viti di montaggio aggiuntive, fare riferimento a Rimozione e installazione delle unità
a pagina 23.
Quando si sostituisce un'unità, trasferire le quattro viti di montaggio dalla vecchia unità a quella nuova.
32
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
8.
Ruotare l'alloggiamento dell'unità in posizione verticale.
9.
Far scorrere l'unità nell'alloggiamento dell'unità (1), quindi collegare il cavo di alimentazione (2) e il cavo
dati (3) alla parte posteriore dell'unità disco rigido.
NOTA: Se l'unità è un'unità disco rigido secondaria, collegare l'altra estremità del cavo dati a uno dei
connettori SATA azzurri sulla scheda di sistema. Se l'unità è l'unità disco rigido primaria, collegare l'altra
estremità del cavo dati al connettore blu scuro SATA sulla scheda di sistema.
Rimozione e installazione delle unità
33
10. Ruotare l'alloggiamento dell'unità in posizione verticale.
ATTENZIONE:
Fare attenzione a non agganciare i cavi e i fili quando si ruota l'alloggiamento.
11. Rimontare il pannello di accesso al computer.
12. Riposizionare il computer sull'eventuale supporto.
13. Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali periferiche esterne, quindi accendere il computer.
14. Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso.
34
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Rimozione di un'unità disco rigido interna da 2,5"
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
7.
Ruotare l'alloggiamento dell'unità in posizione verticale.
Rimozione e installazione delle unità
35
8.
Scollegare il cavo di alimentazione (1) e il cavo dati (2) dal retro dell'unità disco rigido.
9.
Tirare verso l'esterno la levetta di rilascio sul retro dell'unità disco rigido (1). Quindi, far scorrere l'unità
indietro fino a quando non si ferma, tirarla verso il basso, quindi estrarla dall'alloggiamento unità (2).
10. Per installare una nuova unità, consultare Installazione di un'unità disco rigido interna da 2,5"
a pagina 37. Se non si sta installando una nuova unità, ruotare il telaio unità verso il basso e
riposizionare il pannello di accesso.
36
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Installazione di un'unità disco rigido interna da 2,5"
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
ATTENZIONE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante la scheda di sistema è sempre alimentata. Scollegare il cavo d'alimentazione onde
evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
7.
Installare quattro viti di montaggio M3 nere e blu (due su ciascun lato dell'unità).
NOTA: Le viti di montaggio metriche M3 possono essere acquistate presso HP.
Quando si sostituisce un'unità, trasferire le quattro viti di montaggio dalla vecchia unità a quella nuova.
8.
Ruotare l'alloggiamento dell'unità in posizione verticale.
Rimozione e installazione delle unità
37
9.
Allineare le viti di montaggio dell'unità con gli slot J ai lati dell'alloggiamento unità. Spingere l'unità
nell'alloggiamento unità, quindi farla scorrere in avanti fino a bloccarla in posizione.
10. Collegare il cavo di alimentazione (1) e il cavo dati (2) al retro dell'unità disco rigido.
NOTA: Se l'unità disco rigido da 2,5 pollici è l'unità primaria, collegare l'altra estremità del cavo dati al
connettore blu scuro SATA denominato SATA0 sulla scheda di sistema. Se l'unità disco rigido è
secondaria, collegare l'altra estremità del cavo dati a uno dei connettori SATA azzurri sulla scheda di
sistema.
38
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
11. Ruotare l'alloggiamento dell'unità in posizione verticale.
IMPORTANTE:
Fare attenzione a non agganciare i cavi e i fili quando si ruota l'alloggiamento.
12. Rimontare il pannello di accesso al computer.
13. Riposizionare il computer sull'eventuale supporto.
14. Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali periferiche esterne, quindi accendere il computer.
15. Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso.
Rimozione e installazione delle unità
39
Installazione di un dispositivo di blocco di sicurezza
I dispositivi di blocco di sicurezza visualizzati di seguito e nelle pagine seguenti possono essere usati per
fissare il computer.
Cavo con lucchetto
Lucchetto
40
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
Blocco di sicurezza V2 PC aziendale HP
1.
Fissare il dispositivo di fissaggio del cavo di sicurezza a una scrivania utilizzando le viti appropriate per
l'ambiente (viti non fornite in dotazione) (1), quindi far scattare il coperchio sulla base del dispositivo di
fissaggio del cavo (2).
2.
Avvolgere il cavo di sicurezza intorno a un oggetto stabile.
Installazione di un dispositivo di blocco di sicurezza
41
42
3.
Far scorrere il cavo di sicurezza attraverso il dispositivo di fissaggio del cavo di sicurezza.
4.
Aprire i due bracci a forbice del fermo del monitor e inserire il fermo nello slot di sicurezza sul retro del
monitor (1), richiudere i bracci a forbice per fissare il fermo in posizione (2), quindi far scorrere la guida
per il cavo attraverso il centro del fermo del monitor (3).
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
5.
Far scorrere il cavo di sicurezza attraverso la guida di sicurezza installata sul monitor.
6.
Collegare il dispositivo di fissaggio dei cavi degli accessori a una scrivania utilizzando la vite appropriata
per l'ambiente (viti non fornite in dotazione) (1), quindi posizionare i cavi degli accessori nella base del
dispositivo di fissaggio (2).
Installazione di un dispositivo di blocco di sicurezza
43
44
7.
Far scorrere il cavo di sicurezza attraverso i fori nel dispositivo di fissaggio dei cavi degli accessori.
8.
Avvitare il fermo al telaio mediante la vite fornita (1). Inserire l'estremità della spina del cavo di
sicurezza nel fermo (2) e premere il pulsante (3) per attivare il blocco. Per disattivarlo, utilizzare la
chiave fornita.
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
9.
Tutti i dispositivi della workstation saranno stati fissati una volta completati tutti i passaggi.
Installazione di un dispositivo di blocco di sicurezza
45
Sicurezza del frontalino
È possibile fissare in posizione il frontalino installando una vite 6-32 attraverso la linguetta centrale sul
frontalino nel telaio.
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Rimuovere il computer dall'eventuale supporto.
6.
Togliere il pannello di accesso del computer.
7.
Se non si dispone di una vite standard 6-32, rimuovere una delle quattro viti standard 6-32 di colore
argento situate sulla parte superiore del telaio unità. Per un'illustrazione della posizione delle viti
standard 6-32, fare riferimento a Rimozione e installazione delle unità a pagina 23.
8.
Installare la vite di sicurezza 6-32 attraverso la linguetta di rilascio centrale del frontalino per fissare in
posizione il frontalino.
9.
Rimontare il pannello di accesso al computer.
10. Riposizionare il computer sull'eventuale supporto.
11. Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali periferiche esterne, quindi accendere il computer.
12. Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso.
46
Capitolo 2 Aggiornamenti hardware
A
Sostituzione della batteria
La batteria in dotazione al computer alimenta l'orologio in tempo reale. Utilizzare batterie sostitutive
equivalenti a quella originariamente installata sul computer, cioè batterie a bottone al litio da 3 Volt.
AVVERTENZA! Il computer contiene una batteria interna al diossido di litio manganese. Esiste il rischio di
incendio o di ustioni se la batteria non viene maneggiata correttamente. Per ridurre il rischio di lesioni fisiche:
Non tentare di ricaricare la batteria.
Non esporre a temperature superiori a 60°C (140°F).
I contatti esterni non devono essere smontati, piegati, forati, messi in cortocircuito, né gettati nel fuoco o in
acqua.
Sostituire solo con ricambi HP designati per questo prodotto.
IMPORTANTE: Prima di sostituire la batteria, è importante eseguire il backup delle impostazioni CMOS del
computer. Quando la batteria viene tolta o sostituita, le impostazioni CMOS vengono cancellate.
L'elettricità statica può danneggiare i componenti elettronici del computer o delle parti opzionali. Prima di
iniziare queste procedure, scaricare tutta l'energia elettrostatica toccando un oggetto metallico dotato di
messa a terra.
NOTA: la durata di vita della batteria al litio può essere estesa collegando il computer a una presa CA
funzionante. La batteria al litio viene utilizzata solo quando il computer non è collegato all'alimentazione CA.
HP invita i clienti a riciclare l'hardware usato, le cartucce originali HP e le batterie ricaricabili. Per ulteriori
informazioni relative ai programmi di riciclaggio, visitare il sito http://www.hp.com/recycle.
1.
Rimuovere/sganciare gli eventuali dispositivi di sicurezza che impediscono l'apertura del computer.
2.
Rimuovere tutti i supporti rimovibili, quali compact disc o unità flash USB, dal computer.
3.
Spegnere correttamente il computer tramite il sistema operativo, quindi spegnere eventuali dispositivi
esterni.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA e gli eventuali dispositivi esterni.
IMPORTANTE: Indipendentemente dallo stato di accensione, quando il computer è collegato a una
presa CA funzionante, la scheda di sistema è sempre alimentata. È necessario scollegare il cavo di
alimentazione per evitare danni ai componenti interni del computer.
5.
Togliere il pannello di accesso del computer.
6.
Individuare la batteria e il relativo supporto sulla scheda di sistema.
NOTA: Su alcuni modelli di computer, per accedere alla batteria potrebbe essere necessario rimuovere
un componente interno.
7.
A seconda del tipo di supporto presente, attenersi alle istruzioni seguenti per sostituire la batteria.
Tipo 1
a.
Estrarre la batteria dal supporto.
47
b.
Far scorrere la batteria sostitutiva in posizione, con il lato positivo rivolto verso l'alto. Il supporto
fisserà automaticamente la batteria nella posizione corretta.
Tipo 2
a.
Per liberare la batteria dal supporto, stringere la fascetta metallica che fuoriesce da un bordo della
batteria. Una volta liberata la batteria estrarla (1).
b.
Per inserire la nuova batteria far scorrere un bordo della batteria sostitutiva sotto l'aletta del
portabatterie con il lato positivo rivolto verso l'alto. Spingere sull'altro bordo verso il basso finché
la pinzetta non afferra l'altro bordo della batteria (2).
Tipo 3
a.
48
Tirare indietro il fermo (1) che tiene in posizione la batteria e rimuoverla (2).
Appendice A Sostituzione della batteria
b.
Inserire la nuova batteria e riposizionare il fermo.
NOTA: Una volta riposizionata la batteria, procedere come segue per completare la procedura.
8.
Riposizionare il pannello di accesso al computer.
9.
Ricollegare il cavo di alimentazione ed eventuali periferiche esterne, quindi accendere il computer.
10. Ripristinare la data e l'ora, le password e tutte le impostazioni speciali del sistema utilizzando Computer
Setup.
11. Bloccare gli eventuali dispositivi di sicurezza sganciati durante la rimozione del pannello di accesso al
computer.
49
B
Scariche elettrostatiche
Una scarica di elettricità statica proveniente da un dito o da un altro conduttore potrebbe danneggiare le
schede del sistema o gli altri dispositivi sensibili. Il tipo di danni derivante può ridurre la durata del dispositivo.
Prevenzione dei danni dovuti a scariche elettrostatiche
Per evitare il rischio di danni causati da scariche elettrostatiche, osservare le seguenti precauzioni:
●
Trasportare e riporre i prodotti in contenitori antistatici al fine di evitare il contatto con le mani.
●
Conservare i componenti sensibili all'elettricità statica negli appositi contenitori, fino a quando non
vengono sistemati in una postazione di lavoro priva di elettricità statica.
●
Posizionare i contenitori su una superficie provvista di collegamento a terra prima di togliere i
componenti.
●
Evitare di toccare i piedini, i conduttori e i circuiti.
●
Assicurarsi di essere sempre provvisti di un adeguato collegamento a terra prima di toccare componenti
o gruppi sensibili all'elettricità statica.
Metodi di messa a terra
Sono disponibili diversi metodi per assicurare un adeguato collegamento a massa. Quando si maneggiano o
installano componenti sensibili all'elettricità statica, attenersi a una o più delle seguenti indicazioni:
●
Indossare un bracciale collegato tramite cavo a una workstation o al telaio di un computer con
collegamento a terra. Questi bracciali sono flessibili e dotati di una resistenza di minimo 1 megaohm +/10 percento nei cavi. Per fornire un adeguato collegamento a massa, indossare il bracciale direttamente
sulla pelle.
●
Indossare cavigliere o apposite calzature davanti a postazioni di lavoro verticali. Se ci si trova su
pavimenti con proprietà conduttrici o dissipatrici, indossare tali protezioni su entrambi i piedi.
●
Utilizzare strumenti di manutenzione conduttivi.
●
Utilizzare un kit di manutenzione comprendente un tappetino di lavoro pieghevole dissipatore
dell'elettricità statica.
Se non si possiede nessuna delle attrezzature consigliate per un adeguato collegamento a massa, rivolgersi al
rivenditore o al servizio assistenza autorizzati HP.
NOTA: Per ulteriori informazioni sull'elettricità statica, contattare un concessionario, un rivenditore o un
servizio di assistenza autorizzati HP.
50
Appendice B Scariche elettrostatiche
C
Linee guida di funzionamento del computer,
manutenzione ordinaria e preparazione per
il trasporto
Linee guida di funzionamento del computer e manutenzione
ordinaria
Seguire le linee guida per impostare adeguatamente computer e monitor e procedere alla relativa
manutenzione:
●
Tenere il computer lontano da umidità eccessiva, dalla luce diretta del sole, da punte estreme di calore o
di freddo.
●
Collocare il computer su una superficie solida e piana. Lasciare uno spazio di 10,2 cm (4") in
corrispondenza di tutti i lati del computer e sopra al monitor per consentire un adeguato flusso d'aria.
●
Non limitare mai il flusso d'aria all'interno del computer, ostruendo le feritoie o le prese d'aria. Non
posizionare la tastiera con i piedini abbassati, direttamente contro la parte anteriore dell'unità desktop,
poiché ciò potrebbe ostruire le prese d'aria.
●
Non utilizzare mai il computer senza il pannello di accesso o uno dei coperchi degli slot delle schede di
espansione.
●
Non posizionare i computer uno sull'altro né troppo vicini uno all'altro in modo che non risentano
reciprocamente dell'aria di ricircolo o di preriscaldamento.
●
Se il computer va collocato in un cabinet separato, quest'ultimo deve essere fornito di ventilazione
d'ingresso e di scarico, e devono essere rispettate le stesse linee guida di funzionamento indicate in
precedenza.
●
Tenere le sostanze liquide lontane dal computer e dalla tastiera.
●
Non coprire mai con alcun tipo di materiale gli slot di ventilazione sul monitor.
●
Installare o abilitare dispositivi di gestione della potenza del sistema operativo o altro software, tra cui
le condizioni di sospensione.
●
Spegnere il computer prima di:
◦
Pulire la superficie esterna del computer con un panno morbido. L'utilizzo di sostanze detergenti
potrebbe scolorire o danneggiare la finitura.
◦
Di tanto in tanto pulire le feritoie di ventilazione su tutti i lati del computer. Lanugine, polvere e
altri corpi estranei possono bloccare le feritoie e limitare la ventilazione.
Linee guida di funzionamento del computer e manutenzione ordinaria
51
Precauzioni unità ottica
Durante il funzionamento o la pulizia dell'unità ottica, accertarsi di osservare le seguenti direttive.
Funzionamento
●
Non spostare l'unità durante il funzionamento. Ciò potrebbe causare un malfunzionamento durante la
lettura.
●
Evitare di esporre l'unità a rapidi cambiamenti di temperatura, poiché all'interno dell'unità si potrebbero
formare delle condense. In caso di repentini sbalzi di temperatura mentre l'unità è in funzione, attendere
almeno un'ora prima di scollegare l'alimentazione. Se l'unità viene attivata immediatamente, il
funzionamento potrebbe essere inibito durante la lettura.
●
Evitare di collocare l'unità in un luogo soggetto ad umidità elevata, a temperature estreme, a vibrazioni
meccaniche o alla luce diretta del sole.
●
Pulire il pannello e i controlli con un panno morbido asciutto o leggermente inumidito con una soluzione
detergente delicata. Non spruzzare detergenti direttamente sull'unità.
●
Evitare di usare qualsiasi tipo di solvente, come l'alcol o il benzene, che potrebbe danneggiare il
rivestimento.
Pulizia
Sicurezza
Se oggetti o liquidi dovessero penetrare nell'unità, scollegare immediatamente il computer e farlo controllare
da un centro assistenza HP autorizzato.
Trasporto, preparazione
Durante la preparazione alla spedizione del computer, attenersi alle seguenti indicazioni:
1.
Eseguire il backup dei file dell'unità disco rigido su un dispositivo di archiviazione esterno. Assicurarsi
che i supporti di backup non siano esposti ad impulsi elettrici o magnetici durante la conservazione o il
trasporto.
NOTA: L'unità disco rigido si blocca automaticamente nel momento in cui viene tolta l'alimentazione al
sistema.
2.
Rimuovere e conservare tutti i supporti rimovibili.
3.
Spegnere il computer e le periferiche esterne.
4.
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa CA, quindi dal computer.
5.
Scollegare le componenti del sistema e i dispositivi esterni dalle loro sorgenti di alimentazione, poi dal
computer.
NOTA: Verificare che tutte le schede siano inserite saldamente e correttamente negli appositi slot
prima di trasportare il computer.
6.
52
Imballare i componenti del computer e i dispositivi esterni nelle confezioni originali o in confezioni simili,
con un quantità di materiale da imballaggio sufficiente a proteggerli.
Appendice C Linee guida di funzionamento del computer, manutenzione ordinaria e preparazione per il
trasporto
D
Accessibilità
HP progetta, produce e commercializza prodotti e servizi che possono essere utilizzati da chiunque, incluse
persone diversamente abili, sia su base stand-alone che con dispositivi assistivi appropriati.
Tecnologie assistive supportate
I prodotti HP supportano un'ampia gamma di tecnologie assistive del sistema operativo che possono essere
configurate per funzionare con tecnologie assistive supplementari. Per individuare ulteriori informazioni sulle
funzioni assistive, utilizzare la funzionalità di ricerca sul dispositivo in uso.
NOTA: Per ulteriori informazioni su un prodotto di tecnologia assistiva particolare, contattare l'assistenza
clienti per tale prodotto.
Come contattare l'assistenza
L'accessibilità ai nostri prodotti e servizi viene costantemente migliorata e sono graditi commenti da parte
degli utenti. Se si è verificato un problema con un prodotto o si desidera informare sulle funzioni di
accessibilità che sono state d'aiuto, contattare il numero (888) 259-5707, dal lunedì al venerdì, dalle 6 alle 21,
fuso orario Mountain Time. In caso di persone non udenti o con difficoltà uditive che utilizzano TRS/VRS/
WebCapTel, se si richiede supporto tecnico o si desidera chiedere informazioni sull'accessibilità, contattare il
numero (877) 656-7058, dal lunedì al venerdì, dalle 6 alle 21, fuso orario Mountain Time del Nord America.
NOTA:
L'assistenza tecnica è solo in inglese.
Tecnologie assistive supportate
53
Indice analitico
A
accessibilità
53
B
blocchi
Blocco di sicurezza PC aziendale
HP 41
cavo con lucchetto 40
frontalino 46
lucchetto 40
C
collegamenti della scheda di
sistema 14
componenti del pannello anteriore
2
componenti del pannello
posteriore 3
computer, linee guida di
funzionamento 51
conversione a tower 13
D
Disco ottico
pulizia 52
F
frontalino
reinstallazione 10
rimozione 8
rimozione coperchietto 9
I
ID prodotto, posizione 4
Installazione
batteria 47
installazione
cavi unità 23
memoria 15
scheda di espansione 18
unità disco rigido da 2,5" 37
unità disco rigido primaria da 3,5
pollici 27
54
Indice analitico
unità disco rigido secondaria da
3,5 pollici 32
unità ottica sottile 25
L
linee guida relative all'installazione
5
linee guida relative alla
ventilazione 51
lucchetto
di sicurezza 40
lucchetto per cavo
di sicurezza 40
M
memoria
inserimento nello zoccolo 15
installazione 15
specifiche tecniche 15
Moduli DIMM. Vedere memoria
P
pannello di accesso
rimozione 6
sostituzione 7
posizione numero di serie 4
protezione
Blocco di sicurezza PC aziendale
HP 41
R
Rimozione
batteria 47
rimozione
coperchietto frontalino 9
frontalino 8
pannello di accesso al computer
6
scheda di espansione 18
unità disco rigido da 2,5" 35
unità disco rigido primaria da 3,5
pollici 27
unità disco rigido secondaria da
3,5 pollici 30
unità ottica sottile 24
S
scariche elettrostatiche, prevenzione
dei danni 50
scheda di espansione
installazione 18
rimozione 18
sicurezza
del frontalino 46
frontalino 46
Sostituzione della batteria 47
specifiche tecniche
memoria 15
T
trasporto, preparazione
52
U
unità
collegamenti dei cavi 23
installazione 23
posizioni 22
unità disco rigido (2,5")
installazione 37
rimozione 35
unità disco rigido (3,5 pollici)
installazione 27, 32
rimozione 27, 30
unità ottica
installazione 25
precauzioni 52
rimozione 24
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising