Whirlpool WA07IDUFW, WA12IDUFW, WA09IDUFW, WA24ODU, WA20ODU User guide

Whirlpool WA07IDUFW, WA12IDUFW, WA09IDUFW, WA24ODU, WA20ODU User guide
PRIMA DI UTILIZZARE L'APPPARECCHIO
Per utilizzare al meglio il vostro nuovo apparecchio, vi invitiamo a leggere attentamente le istruzioni per
l'uso e a conservarle per il futuro.
PRECAUZIONI
• Non bloccare mai l'ingresso e l'uscita dell'aria
delle unità interna ed esterna.
• Le persone con disabilità fisiche o mentali, i
bambini e le persone che non hanno esperienza
sull'uso del prodotto possono utilizzare
l'apparecchio soltanto se sono state
opportunamente istruite da una persona
responsabile della loro sicurezza e del loro
benessere. Questo apparecchio non deve essere
utilizzato da persone disabili e da bambini piccoli
senza la supervisione di un adulto.
• Controllare i bambini e non consentire loro di
giocare con questo apparecchio (incluso il
telecomando).
• L'installazione e la manutenzione/riparazione
devono essere effettuate da un tecnico
specializzato, in conformità alle istruzioni del
fabbricante e nel rispetto delle norme locali
vigenti in materia di sicurezza. Non riparare o
sostituire qualsiasi parte dell'apparecchio se non
specificamente richiesto nelle istruzioni per l'uso.
• Non tirare il cavo di alimentazione
dell'apparecchio per staccarlo dalla presa di
corrente. Non torcere o premere il cavo di
alimentazione e accertarsi che non sia rotto.
• Non toccare la spina, l'interruttore e il pulsante
di emergenza con le mani bagnate.
• Non inserire le dita o sostanze estranee
nell'ingresso/uscita dell'aria dell'unità
interna&esterna.
PRECAUZIONI PER L'USO
DEL CLIMATIZZATORE
• Non collocare oggetti sull'unità esterna.
• Scollegare l'alimentazione elettrica se il
climatizzatore deve restare inutilizzato per un
lungo periodo o durante un temporale con
tuoni/fulmini.
• Questo apparecchio contiene gas serra fluorurati
trattati nel protocollo di Kyoto, il gas
refrigerante è contenuto in un sistema sigillato
ermeticamente. Gas refrigerante: il refrigerante
R410a ha un potenziale di riscaldamento globale
(GWP) di 1975.
Seguire rigorosamente le istruzioni seguenti:
• Un'esposizione lunga e diretta all'aria fredda
potrebbe essere dannosa per la salute. Si
consiglia di regolare le feritoie di ventilazione
per evitare l'aria fredda diretta e per deviarne il
flusso all'interno del locale.
• In caso di anomalie di funzionamento, spegnere
l'apparecchio premendo il tasto ON/OFF sul
telecomando e scollegare la spina dalla presa di
corrente.
• Non accendere o spegnere il climatizzatore
troppo frequentemente perché potrebbe
danneggiare l'apparecchio.
160
CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA
DELL'AMBIENTE
• Questo apparecchio è costituito da materiale
riciclabile o riutilizzabile. Lo smaltimento deve
essere effettuato in conformità alle norme locali
sullo smaltimento dei rifiuti. Prima della
rottamazione, tagliare il cavo di alimentazione in
modo che l'apparecchio non possa essere
riutilizzato.
• Per ulteriori informazioni sul trattamento e
riciclaggio di questo prodotto, contattare l'ufficio
locale che si occupa della raccolta separata dei
rifiuti o il negozio presso il quale è stato
acquistato il prodotto.
SMALTIMENTO DELL'APPARECCHIO
• Questo apparecchio è contrassegnato in
conformità alla Direttiva Europea 2002/96/CE
sui rifiuti da apparecchiature elettriche ed
elettroniche (RAEE).
• Assicurandosi che questo prodotto sia smaltito
in modo corretto, l'utente contribuisce a
prevenire le potenziali conseguenze negative per
l'ambiente e la salute.
• Il simbolo
sul prodotto o sulla
documentazione di accompagnamento indica
che questo prodotto non deve essere trattato
come rifiuto domestico, ma deve essere
conferito nel luogo di raccolta locale in cui sono
immagazzinati e riciclati gli apparecchi elettrici
ed elettronici.
SMALTIMENTO DEL MATERIALE
D'IMBALLAGGIO
• Il materiale d'imballaggio è riciclabile al 100%
come confermato dal simbolo del riciclaggio
.
Le diverse parti dell'imballaggio non devono
quindi essere disperse nell'ambiente, ma smaltite
in conformità alle norme stabilite dalle autorità
locali.
161
DESCRIZIONE PRODOTTO
Unità esterna
11. Ingresso aria
12. Tubi e cavo di alimentazione
13. Tubo flessibile di scarico
Nota: Tubi di drenaggio condensa in modalità
RAFFREDDAMENTO o
DEUMIDIFICAZIONE.
14. Uscita aria
Unità interna
1. Ingresso aria
2. Pannello frontale
3. Display
4. Uscita aria
5. Scatola elettrica
6. Tasto controllo di emergenza
7. Alette di regolazione verticale
8. Alette di regolazione orizzontale
9. Filtro aria
10. Telecomando
Le immagini nelle istruzioni per l'uso si basano sull'aspetto esterno dei modelli standard, forma e design
variano a seconda dei modelli.
162
DESCRIZIONE DELLE SPIE SUL DISPLAY
DEL PANNELLO COMANDI
Indicatore di temperatura (1)
Visualizza la temperatura impostata.
Spia di funzionamento (2)
Si accende durante il funzionamento.
Lampeggia durante lo sbrinamento dell'unità esterna.
Spia timer (3)
Si accende durante l'orario impostato.
Si spegne quando termina il funzionamento del timer.
163
SPIE E FUNZIONI DEL TELECOMANDO
1.
PULSANTE ON/OFF
Avvia e/o arresta l'apparecchio.
2. PULSANTE MODALITÀ
Utilizzato per selezionare la modalità di
funzionamento.
3. PULSANTE FAN (Ventola)
Imposta la velocità della ventola in sequenza
su automatico, alto, medio, basso.
4-5. PULSANTE TEMPERATURA
Consentono di impostare la temperatura
ambiente. Per l'impostazione del tempo in
modalità timer e dell'orologio.
6. PULSANTE 6th SENSE
Imposta o annulla il funzionamento in modalità
6th Sense.
7. PULSANTE SWING (Oscillazione)
Imposta o annulla il funzionamento in modalità
Sleep Mode.
8. PULSANTE SLEEP
Imposta o annulla il funzionamento in modalità
Sleep Mode.
9. PULSANTE "AROUND U" (Attorno a te)
Quando si preme questo pulsante il
telecomando trasmette ogni 10 minuti all'unità
interna il segnale della temperatura ambiente
effettiva ad esso circostante. Si raccomanda
pertanto di tenere il telecomando in un luogo
in cui possa trasmettere correttamente il
segnale all'unità interna. Premere una volta per
impostare e premere di nuovo per annullare.
10. PULSANTE TIMER ON/OROLOGIO
Consente di impostare l'ora. Consente di
impostare o annullare l'accensione automatica
dell'apparecchio.
11 PULSANTE TIMER OFF
Consente di impostare o annullare lo
spegnimento automatico dell'apparecchio.
q
e
w
u
y
a
h
r
t
i
d
f
o
g
s
12. PULSANTE JET
Utilizzato per attivare o arrestare le modalità
Raffreddamento rapido.
13. PULSANTE DIM
Utilizzato per accendere o spegnere la luce
del display dell'unità interna.
14. PULSANTE POWER SAVE (Risparmio
energetico)
Utilizzato per attivare o disattivare le modalità
di risparmio energetico.
15. PULSANTE SUPER SILENT (Massimo
silenzio)
Utilizzato per attivare o disattivare le modalità
di massimo silenzio. Questa funzione è
disponibile solo su alcuni modelli. Nei modelli
senza questa funzione questo pulsante non è
presente sul telecomando.
SIMBOLI SPIE SUL DISPLAY DEL TELECOMANDO
Spia raffreddamento
Spia SLEEP 1 (il numero di spie dipende dal modello)
Spia deumidificazione
Spia SLEEP 2 (il numero di spie dipende dal modello)
Spia solo ventilatore
Spia SLEEP 3 (il numero di spie dipende dal modello)
Spia riscaldamento
Spia SLEEP 4 (il numero di spie dipende dal modello)
Velocità ventilatore automatica
Spia AROUND U
Velocità ventilatore elevata
Spia Jet
Velocità ventilatore media
Trasmissione segnale
ON
Velocità ventilatore bassa
OFF
Spia Super Silent
Display impostazione timer
Display ora corrente
Spia 6° SENSE
Display temperatura impostata
Spia Power save
164
CONSIGLI PER RIPORRE E UTILIZZARE
IL TELECOMANDO
Come inserire le batterie
1. Aiutandosi con qualcosa di appuntito, premere
leggermente sul coperchio della batteria e
spingerlo in direzione della freccia per
rimuoverlo, come illustrato.
2. Inserire 2 batterie AAA (1,5 V) nel vano.
Assicurarsi che la polarità "+" e "-" sia
posizionata correttamente.
3. Chiudere il coperchio batteria del telecomando.
Rimozione delle batterie
Estrarre il coperchio del vano batterie nella
direzione della freccia.
Premere leggermente con le dita sul polo positivo,
quindi estrarre le batterie dal vano batterie.
Queste operazioni devono essere eseguite
esclusivamente da adulti. Non permettere ai
bambini di rimuovere le batterie dal telecomando
per evitare il rischio di ingerimento.
Smaltimento delle batterie
Le batterie non devono essere trattate come un
normale rifiuto domestico, ma devono essere
consegnate presso un idoneo punto di raccolta.
Precauzioni
• Nel sostituire le batterie, non utilizzare batterie
nuove insieme a batterie usate, o diversi tipi di
batterie, che potrebbero causare
malfunzionamenti.
• Se non si prevede di usare il telecomando per un
certo periodo di tempo, estrarre le batterie per
impedire la perdita di acido all'interno del
telecomando.
• Usare il telecomando nell'ambito della sua
portata. Tenere il telecomando ad almeno 1
metro di distanza da televisori o apparecchi
audio.
• Se il telecomando non funziona, estrarre le
batterie e reinstallarle dopo circa 30 secondi. Se
il problema persiste, installare batterie nuove.
• Per controllare l'apparecchio tramite il
telecomando, puntare il telecomando verso il
ricevitore di segnale sull'unità interna, per
assicurare la sensibilità di ricezione.
• Per inviare un messaggio dal telecomando, il
Ricevitore di segnale
• Il telecomando azionerà il climatizzatore a una
distanza massima di 7 m.
• Ogni volta che vengono sostituite le batterie nel
telecomando, lo stesso è preimpostato in
modalità Pompa di calore.
simbolo
lampeggia per 1 secondo. Al
ricevimento del messaggio, l'apparecchio emette
una segnalazione acustica.
165
DESCRIZIONE DELLE MODALITÀ
DI FUNZIONAMENTO
Modalità di funzionamento:
1. Selezione modalità
Ogni volta che si preme il pulsante MODE cambia
la modalità di funzionamento, nella sequenza:
RAFFREDDAMENTO → DEUMIDIFICAZIONE →
SOLO VENTILATORE → RISCALDAMENTO
↑
La modalità Riscaldamento non è disponibile nei
climatizzatori con solo la funzione di
raffreddamento.
2. Modalità FAN (Ventilatore)
Ogni volta che si preme il pulsante FAN, la velocità
del ventilatore cambia in quest'ordine:
Auto → Alta → Media → Bassa
↑
In modalità "SOLO VENTILATORE", sono
disponibili solo le velocità "Alta", "Media" e "Bassa".
In modalità "DEUMIDIFICAZIONE", la velocità del
ventilatore è impostata automaticamente su "Auto"
e in questo caso il pulsante "FAN" non è attivo.
4
1
3. Impostazione temperatura
Premere una volta questo pulsante per
aumentare la temperatura di 1°C
Premere una volta questo pulsante per
diminuire la temperatura di 1°C
Gamma di temperature impostabili
*RISCALDAMENTO,
RAFFREDDAMENTO
18°C~32°C
DEUMIDIFICAZIONE
+/-7°C
SOLO VENTILATORE
non impostabile
*Nota: La modalità Riscaldamento NON è
disponibile nei modelli con solo la funzione di
raffreddamento.
4. Accensione
Premere il pulsante
, quando l'apparecchio
riceve il segnale, si accende la spia
FUNZIONAMENTO sull'unità interna.
Durante i cambiamenti di modalità, attendere
alcuni secondi e ripetere l'operazione se l'unità non
risponde subito.
Quando si seleziona il funzionamento in modalità
Riscaldamento, il flusso d'aria inizia dopo 2-5
minuti.
166
3
2
CONTROLLO DELLA DIREZIONE
DEL FLUSSO D'ARIA
5. Regolazione del flusso dell'aria
Il flusso dell'aria verticale viene regolato
automaticamente ad una certa angolazione in
funzione della modalità di funzionamento dopo
l'accensione dell'apparecchio.
La direzione del flusso dell'aria può essere regolata
secondo le proprie esigenze premendo il pulsante
"SWING" del telecomando.
Modalità di funzionamento Direzione del flusso d'aria
RAFFREDDAMENTO,
DEUMIDIFICAZIONE
* RISCALDAMENTO,
SOLO VENTILATORE
direzione orizzontale
verso il basso
* La modalità riscaldamento è disponibile solo per i
modelli a pompa di calore.
Regolazione del flusso d'aria verticale (con il
telecomando)
Utilizzare il telecomando per regolare le angolazioni
del flusso dell'aria.
Flusso dell'aria dall'uscita oscillante
Premendo una volta il pulsante "SWING", le alette
deflettrici per l'orientamento dell'aria in verticale si
alzeranno e si abbasseranno automaticamente.
Flusso dell'aria desiderato
Premere nuovamente il pulsante "SWING" quando le
alette deflettrici si inclinano all'angolazione desiderata.
Regolazione del flusso d'aria orizzontale
(manuale)
Ruotare i cursori di regolazione delle alette deflettrici
per l'orientamento in orizzontale dell'aria in uscita per
cambiare l'angolazione del flusso dell'aria, come
illustrato.
Nota: L'unità illustrata può essere diversa dal
climatizzatore da voi acquistato.
A - Non ruotare manualmente le alette deflettrici per
l'orientamento dell'aria in verticale, perché ciò
potrebbe provocare un cattivo funzionamento.
Se questo avviene, spegnere innanzitutto
l'apparecchio, scollegarlo e ricollegarlo
all'alimentazione.
B - Si consiglia di non tenere le alette deflettrici per
l'orientamento dell'aria in verticale rivolte verso il
basso per lungo tempo nelle modalità
RAFFREDDAMENTO o DEUMIDIFICAZIONE
per evitare il gocciolamento di acqua di
condensa.
Astine di regolazione delle alette deflettrici
per l'orientamento dell'aria in orizzontale
167
DESCRIZIONI DELLE MODALITÀ
E DELLE FUNZIONI
MODALITÀ 6th SENSE
(Non valida per il sistema multiplo)
Premere il pulsante
, l'unità si porta
direttamente in modalità 6th sense
indipendentemente dal fatto che sia accesa o
spenta. In questa modalità, la temperatura e la
velocità del ventilatore sono impostate
automaticamente in base alla temperatura
ambiente effettiva.
La modalità di funzionamento e la
temperatura sono determinate dalla
temperatura ambiente.
Modelli a pompa di calore
Temperatura
interna
21 °C o inferiore
21°C-23°C
Modalità di
funzionamento
RISCALDAMENTO
SOLO VENTILATORE
Temperatura
desiderata
22°C
23°C-26°C
DEUMIDIFICAZIONE
La temperatura
ambiente diminuisce di
1,5 °C dopo 3 minuti
di funzionamento
Più di 26 °C
RAFFREDDAMENTO
26°C
Il pulsante non funziona in modalità Jet e
Riposo.
Nota: in modalità 6th Sense, temperatura, flusso
d'aria e direzione sono controllati
automaticamente. Tuttavia, all'occorrenza, è
possibile impostare una diminuzione o un aumento
di un massimo di 7 °C con il telecomando.
Cosa si può fare nella modalità 6th Sense
Sensazione
Fastidio a causa di un flusso d'aria non
idoneo.
Fastidio a causa di una direzione del
flusso d'aria
non idonea.
Pulsante
Procedura di regolazione
Ogni volta che si preme questo pulsante viene
modificata la velocità del ventilatore interno (alta,
media e bassa).
Premendo il pulsante una volta, le alette di
regolazione verticale oscillano per modificare in
verticale la direzione del flusso d'aria. Premendo di
nuovo il pulsante, le alette smettono di oscillare. Per
modificare in orizzontale la direzione del flusso di
aria consultare il capitolo "Controllo della direzione
del flusso di aria".
168
Funzione OROLOGIO
Per impostare l'ora premere il pulsante TIMER
ON/CLOCK (Orologio), poi i pulsanti
e
per impostare l'orario corretto, premere di nuovo
il pulsante TIMER ON/CLOCK e l'ora è impostata.
Modalità SLEEP (Riposo)
La modalità SLEEP può essere impostata nella
modalità RAFFREDDAMENTO,
RISCALDAMENTO o DEUMIDIFICAZIONE.
Questa funzione offre un ambiente più
confortevole per dormire.
L’apparecchio si spegne automaticamente dopo 8
ore di funzionamento.
Il ventilatore si imposta automaticamente su bassa
velocità.
Ogni volta che si preme il pulsante SLEEP, la
modalità di funzionamento cambia in quest’ordine:
SLEEP 1→SLEEP 2→SLEEP 3→SLEEP 4→NORMALE
↑
SLEEP per adulti (modalità 1)
La temperatura impostata aumenta di 2 °C max. se
l’apparecchio viene lasciato funzionare in modalità
Raffreddamento costantemente per 2 ore, poi si
mantiene costante.
La temperatura impostata diminuisce di 2 °C max.
se l’apparecchio viene lasciato funzionare in
modalità Riscaldamento costantemente per 2 ore,
poi si mantiene costante.
SLEEP per anziani (modalità 2):
La temperatura impostata aumenta di 2 °C se
l’apparecchio viene lasciato funzionare in modalità
Raffreddamento costantemente per 2 ore,
diminuisce di 1 °C dopo 6 ore, poi diminuisce di 1
°C dopo 7 ore.
La temperatura impostata diminuisce di 2 °C se
l’apparecchio viene lasciato funzionare in modalità
Riscaldamento costantemente per 2 ore, aumenta
di 1 °C dopo 6 ore, poi aumenta di 1 °C dopo 7
ore.
SLEEP per ragazzi/teenager (modalità 3):
La temperatura impostata aumenta di 1 °C se
l’apparecchio viene lasciato funzionare in modalità
Raffreddamento per 1 ora, aumenta di 2 °C dopo 2
ore, poi diminuisce di 2 °C dopo 6 ore, infine
diminuisce di 1 °C dopo 7 ore.
La temperatura impostata diminuisce di 2 °C se
l’apparecchio viene lasciato funzionare in modalità
Riscaldamento per 1 ora, diminuisce di 2 °C dopo 2
ore, poi aumenta di 2 °C dopo 6 ore, infine
aumenta di 2 °C dopo 7 ore.
169
SLEEP per bambini (modalità 4):
La temperatura impostata si mantiene costante.
Nota: La modalità Riscaldamento NON è
disponibile nei climatizzatori con solo la funzione di
raffreddamento.
Modalità JET
• La modalità JET viene usata per avviare o
arrestare il raffreddamento o riscaldamento
rapido. Quando è attivo il raffreddamento
rapido, il ventilatore funziona ad alta velocità e
porta automaticamente la temperatura a 18 °C.
Quando è attivo il raffreddamento rapido, il
ventilatore funziona a velocità automatica e
porta automaticamente la temperatura a 32 °C.
• In modalità JET si può impostare sia la direzione
del flusso di aria che il timer. Per uscire dalla
modalità JET premere uno qualsiasi dei pulsanti
JET, MODE, FAN, ON/OFF o IMPOSTAZIONE
TEMPERATURA e il display torna alla modalità
originaria.
Nota:
• I pulsanti SLEEP e 6th Sense non sono disponibili
in modalità JET.
• L'apparecchio continua a funzionare in modalità
JET se non si esce da questa modalità premendo
uno qualsiasi dei pulsanti indicati.
170
Funzionamento del timer
È conveniente impostare l'accensione automatica
dell'apparecchio a un determinato orario premendo
il pulsante TIMER ON/CLOCK per avere una
temperatura ambiente gradevole quando si rientra
a casa. Si può anche disattivare il timer premendo il
pulsante TIMER OFF per garantirsi un buon sonno
durante la notte.
Come impostare l'accensione automatica
dell'apparecchio
Premendo il pulsante TIMER ON/CLOCK si può
programmare il timer affinché l'apparecchio si
accenda automaticamente all'ora desiderata.
Aumento
I) Premere il pulsante TIMER ON/CLOCK e
tenerlo premuto per 3 secondi; quando sul display
LCD lampeggia "ON 12:00" premere il pulsante
o
per selezionare l'orario in cui si desidera
che l'apparecchio si accenda.
Premere una volta il pulsante
o
per
aumentare o diminuire l'impostazione dell'ora di 1
minuto.
Tenere premuto per 5 secondi il pulsante
o
per aumentare o diminuire l'impostazione
dell'ora di 10 minuti.
Tenere premuto più a lungo il pulsante
o
per aumentare o diminuire l'ora di 1 ora.
Nota: se non si inizia a impostare l'ora entro 10
secondi dopo aver premuto il pulsante TIMER
ON/CLOCK, il telecomando esce
automaticamente dalla modalità TIMER ON.
II) Quando sul display LCD viene visualizzato
l'orario desiderato, premere il pulsante TIMER
ON/CLOCK per confermarlo.
L'apparecchio emette un "bip".
"ON" smette di lampeggiare.
Sull'unità interna si accende la spia TIMER.
III) Trascorsi 5 secondi dall'impostazione
dell'accensione automatica dell'apparecchio, il
display LCD del telecomando visualizza l'orologio.
Come annullare l'accensione automatica
dell'apparecchio
Premere nuovamente il pulsante TIMER
ON/CLOCK, l'apparecchio emette un "bip" e la
spia si spegne; la modalità di accensione automatica
(TIMER ON) è stata annullata.
Nota: Analogamente alla programmazione
dell'accensione con il timer, è possibile utilizzare il
pulsante TIMER OFF per programmare lo
spegnimento automatico del climatizzatore all'ora
desiderata.
171
ON
Diminuzione
Funzione "Around U"
Quando si preme questo pulsante, viene
visualizzato
, il telecomando trasmette all'unità
interna la temperatura ambiente effettiva attorno
ad esso e l'apparecchio funziona in base a questa
temperatura per assicurare una sensazione di
maggior comfort.
Si raccomanda pertanto di tenere il telecomando in
un luogo in cui possa trasmettere correttamente il
segnale all'unità interna.
Premere una volta per impostare e premere di
nuovo per annullare.
Funzione DIM
Premere questo pulsante per accendere o
spegnere la luce del display nel pannello comandi
dell'unità interna.
Funzione POWER SAVE
La modalità POWER SAVE è disponibile con
l'apparecchio impostato in modalità
RAFFREDDAMENTO, RISCALDAMENTO,
DEUMIDIFICAZIONE e SOLO
VENTILATORE.
Quando si preme questo pulsante, sul telecomando
viene visualizzato il simbolo
will display on
remote control.
Funzione POWER SAVE in modalità
RAFFREDDAMENTO, RISCALDAMENTO e
DEUMIDIFICAZIONE, l'apparecchio regola la
temperatura a 25 °C con ventilatore a bassa
velocità.
Funzione POWER SAVE in modalità SOLO
VENTILATORE: l'apparecchio regola il ventilatore a
bassa velocità.
Cambiare modalità o premere di nuovo il pulsante
Power Save (Risparmio energetico) per annullare
questa funzione.
Nota: la velocità e la temperatura del ventilatore
non possono essere modificate in questa modalità.
Funzione SUPER SILENT
Premendo il pulsante
per far funzionare
l'unità a basso livello di rumorosità, permettendovi
di godere di ambienti tranquilli e gradevoli.
viene visualizzato sul telecomando.
Nota: Per disattivare la funzione Super silent
premere il pulsante MODE oppure premere
nuovamente il pulsante SUPER SILENT.
Questa funzione può non essere disponibile su
taluni modelli.
172
FUNZIONAMENTO D'EMERGENZA
In condizioni d'emergenza o quando manca il
telecomando, si può controllare l'apparecchio
premendo l'interruttore ON/OFF sull'unità interna.
• Accensione dell'apparecchio: quando il
climatizzatore è spento, premere questo
pulsante, il climatizzatore si accende e funziona
in modalità 6th SENSE.
• Spegnimento dell'apparecchio: quando il
climatizzatore è acceso, premere questo
pulsante, il climatizzatore si spegne.
Interruttore
ON/OFF
PROTEZIONE
si abbassa a 0° o al di sotto dello 0°, il compressore arresta
il funzionamento per proteggere l'apparecchio.
Condizione di funzionamento
Il dispositivo di protezione può intervenire ed arrestare
l'apparecchio nei casi elencati di seguito.
Riscaldamento
Raffreddamento
Deumidificazione
Caratteristiche della modalità RISCALDAMENTO
Preriscaldamento
Per evitare l'emissione di aria fredda, sono necessari 2-5
minuti per preriscaldare l'unità interna prima che
l'apparecchio inizi a funzionare in modalità
RISCALDAMENTO. Il ventilatore dell'unità interna non
funziona durante il preriscaldamento.
La temperatura dell'aria esterna è maggiore di 24 °C
La temperatura dell'aria esterna è minore di -10 °C
La temperatura ambiente è maggiore di 27 °C
La temperatura dell'aria esterna è maggiore di *43 °C
La temperatura ambiente è minore di 21 °C
La temperatura ambiente è minore di 18 °C
Sbrinamento
Quando l'apparecchio è attivato in modalità
RISCALDAMENTO effettua uno sbrinamento automatico
per aumentare l'efficienza. Questa procedura generalmente
dura 6-10 minuti. Durante lo sbrinamento, il ventilatore si
ferma e la spia di funzionamento lampeggia.
Al termine dello sbrinamento, l'apparecchio torna
automaticamente in modalità RISCALDAMENTO.
*Nei modelli idonei per clima tropicale (T3) il punto di
temperatura è 52°C anziché 43°C. Se il climatizzatore
funziona in modalità RAFFREDDAMENTO o
DEUMIDIFICAZIONE con porte o finestre aperte per
lungo tempo in condizioni di umidità relativa superiore
all'80% della condensa potrebbe gocciolare dal foro di
uscita dell'aria.
Interferenza di modalità
Dal momento che tutte le unità interne utilizzano una sola
unità esterna, quest'ultima può funzionare soltanto in una
modalità (raffreddamento o riscaldamento). Di
conseguenza, quando si imposta una modalità diversa da
quella in cui sta funzionando l'unità esterna, si verifica
un'interferenza di modalità. Di seguito è riportato un
prospetto dell'interferenza di modalità.
Inquinamento acustico
• Installare l'apparecchio in una posizione che possa
supportare il suo peso in modo che possa funzionare più
silenziosamente.
• Installare l'unità esterna in una posizione in cui l'aria
emessa e il rumore di funzionamento non disturbino i
vicini.
• Non collocare ostacoli davanti all'uscita dell'aria dell'unità
esterna altrimenti aumenta il livello di rumorosità.
raffreddamento
raffreddamento v
deumidificazione v
riscaldamento x
ventilatore
v
Caratteristiche del dispositivo di protezione
Attendere almeno 3 minuti prima di riavviare l'unità dopo
l'arresto del funzionamento o il cambiamento di modalità
durante il funzionamento. Quando si collega l'apparecchio
all'alimentazione elettrica e lo ai accende immediatamente,
può esservi un ritardo di 20 secondi prima che l'apparecchio
inizi a funzionare. Se l'apparecchio smette di funzionare,
premere di nuovo il pulsante ON/OFF per riavviarlo. Il
timer deve essere reimpostato se è stato annullato.
deumidificazione
v
v
x
v
riscaldamento
x
x
v
x
ventilatore
v
v
x
v
x: interferenza modalità - v: normale
L'unità esterna funziona sempre nella modalità della prima
unità interna che si è accesa. Quando la modalità di
impostazione dell'unità successiva interferisce, vengono
emessi tre segnali sonori e l'unità interna che interferisce
con le unità che funzionano in modalità normale, si spegne
automaticamente.
Caratteristiche della modalità RAFFREDDAMENTO
Protezione anticongelamento
Quando la temperatura dello scambiatore di calore interno
173
MANUTENZIONE
Pulire il pannello frontale dell'unità interna
1. Scollegare l'apparecchio dall'alimentazione
elettrica
Spegnere l'apparecchio prima di scollegarlo
dall'alimentazione.
2. Rimuovere il pannello frontale
Aprire il pannello frontale sollevandolo nel senso
indicato dalla freccia.
Fare presa con forza sulle scanalature ai lati del
pannello per rimuoverlo (fig. B).
3. Pulire il pannello frontale
Strofinarlo con un panno morbido e asciutto. Se
è molto sporco, pulirlo usando acqua tiepida
(meno di 40 °C). Dopo averlo pulito, lasciarlo
asciugare.
4. Rimontare e chiudere il pannello frontale.
Rimontare e chiudere il pannello frontale
spingendolo verso il basso.
Nota:
• Non usare sostanze come benzina o
polvere lucidante per pulire l'apparecchio.
• Non spruzzare acqua sull'unità interna
Pericoloso! Scossa elettrica!
Fig. A
Fig. B
Pulire il filtro dell'aria
Dopo circa 100 ore di funzionamento, il filtro
dell'aria deve essere pulito. Pulirlo ogni due
settimane se il climatizzatore funziona in un
ambiente molto polveroso.
1. Scollegare l'apparecchio dall'alimentazione
elettrica
Spegnere l'apparecchio prima di scollegarlo
dall'alimentazione.
2. Estrarre il filtro dell'aria (fig. C).
1. Aprire il pannello frontale.
2. Premere delicatamente l'impugnatura del
filtro.
3. Estrarre il filtro.
3. Pulire il filtro dell'aria (fig. D)
Se il filtro è molto sporco, pulirlo con una
soluzione di acqua tiepida e detergente neutro.
Dopo averlo pulito, lasciarlo asciugare.
4. Rimontare il filtro e chiudere il pannello
frontale.
Nota:
• Per evitare di ferirsi, non toccare le alette
dell'unità interna dopo aver rimosso il filtro.
• Non cercare di pulire l'interno del
climatizzatore.
• Non pulire il filtro in lavatrice.
Fig. C
Fig. D
174
INDIVIDUAZIONE DI POSSIBILI ANOMALIE
I problemi di funzionamento sono spesso dovuti a cause banali, consultare la tabella
seguente prima di contattare il Servizio Assistenza. Si risparmiano così tempo e denaro.
Anomalia di
funzionamento
L'apparecchio non
funziona
Possibili cause
• Il dispositivo di protezione o il fusibile è guasto?
• Attendere 3 minuti e poi ricominciare: il dispositivo di protezione potrebbe
impedire il funzionamento dell'unità.
• Le batterie del telecomando sono scariche?
• La spina di alimentazione non è inserita bene nella presa?
• Il filtro dell'aria è sporco?
Il climatizzatore non • Le entrate e le uscite del climatizzatore sono bloccate?
rinfresca o non
• La temperatura è regolata adeguatamente?
riscalda.
• Ci sono porte o finestre aperte?
L'apparecchio non
risponde ai comandi
• Può esservi una forte interferenza, per esempio dovuta a scariche elettrostatiche
o anomalie dell'alimentazione elettrica. L'apparecchio mostrerà un
funzionamento anomalo. Per correggerlo, scollegare l'apparecchio e ricollegarlo
dopo 2-3 secondi all'alimentazione.
Vi è un ritardo nel
funzionamento
• Il cambio di modalità durante il funzionamento provoca un ritardo di 3 minuti.
Odore strano
• Questo odore può provenire anche da altre fonti, quali mobili, sigarette ecc., che
viene aspirato nell'unità e soffiato fuori con l'aria.
Rumore di acqua
corrente
• Si tratta di un fenomeno normale causato dal flusso del refrigerante nel
climatizzatore.
• Si avverte il segnale acustico di sbrinamento durante la modalità riscaldamento.
Leggero crepitio
• Il suono può essere causato dalla dilatazione o contrazione del pannello frontale
dovuta al cambio di temperatura.
Spruzzi di acqua
nebulizzata
provenienti
dall'uscita dell'aria
• L'aria nebulizza a bassa temperatura? Si tratta di un fenomeno normale dovuto
all'emissione di aria fresca dall'unità interna durante il funzionamento in modalità
RAFFREDDAMENTO o DEUMIDIFICAZIONE.
La spia di
funzionamento
lampeggia ma il
ventilatore interno
è fermo.
• L'unità sta passando dalla modalità di riscaldamento a quella di sbrinamento. La
spia si spegne e torna in modalità di riscaldamento.
Nota: Se il problema persiste, spegnere l'apparecchio, staccare la spina
e contattare il Centro di assistenza autorizzata Whirlpool più vicino. Non cercare di
riparare, smontare o modificare l'apparecchio da soli.
175
INSTALLAZIONE
Prima dell'installazione
1. Leggere attentamente il presente manuale prima
di installare l'apparecchio.
2. L'apparecchio deve essere installato da tecnici
qualificati in conformità alle norme nazionali
relative ai cablaggi e alle direttive del presente
manuale.
3. Contattare un tecnico qualificato se si desidera
cambiare la posizione di installazione.
4. Controllare l'apparecchio per verificare che non
sia stato danneggiato prima dell'installazione.
5. Montare l'apparecchio con le parti mobili più
basse dell'unità interna ad almeno 2,5 m al di
sopra del pavimento o del livello del suolo.
6. Dopo l'installazione, mettere in funzione
l'apparecchio correttamente osservando le
istruzioni nel presente manuale, tenere a
disposizione un luogo idoneo per la
manutenzione e lo spostamento futuri.
PRECAUZIONI
1. L'alimentazione elettrica deve essere della
tensione nominale indicata nelle specifiche
tecniche e dotata di circuito speciale per
l'apparecchio. La gamma di tensione d'esercizio
normale è compresa fra il 90% e il 110% della
tensione nominale. Il diametro del cavo di
alimentazione deve essere conforme ai
requisiti.
2. L'alimentazione elettrica di rete deve essere
dotata di adeguata messa a terra. È
tassativamente vietato collegare il filo di terra ai
seguenti elementi: 1) Tubo alimentazione acqua
2) Tubo gas 3) Tubo di scarico. 4) Qualsiasi altra
posizione considerata non sicura.
3. Predisporre il collegamento dell'apparecchio
all'impianto di messa a terra dell'edificio
eseguito da elettricisti specializzati.
L'apparecchio deve essere dotato di
interruttore di protezione contro le dispersioni
di corrente e di interruttore aria di capacità
sufficiente (fare riferimento alla seguente
tabella). L'interruttore aria deve essere dotato
anche di funzione di interruzione magnetica o
termica per assicurare la protezione in caso di
corto circuito e sovraccarico.
Tipo
Inverter
Modello
Capacità
interruttore aria
WA20ODU
30A
WA24ODU
30A
5. Se il cavo di alimentazione è danneggiato, deve
essere sostituito dal produttore, dal servizio
assistenza autorizzato o da un tecnico
qualificato per evitare di incorrere in pericoli.
6. Un sezionatore con gap di contatto di almeno 3
mm in tutti i poli deve essere previsto nel
cablaggio fisso.
7. Il rischio di scossa elettrica può causare lesioni
o morte: prima di effettuare qualunque
intervento di manutenzione scollegare ogni
fonte di alimentazione elettrica.
8. Il collegamento del cavo di alimentazione e del
cavo di connessione fra l'unità interna e quella
esterna deve essere effettuato in base allo
schema elettrico allegato all'apparecchio.
9. Al termine dell'installazione, i componenti
elettrici non devono essere accessibili agli
utenti.
10. Per spostare e installare l'apparecchio
occorrono due o più persone per evitare il
pericolo di un peso eccessivo.
11. Dopo avere disimballato il climatizzatore,
tenere tutti i materiali d'imballaggio fuori dalla
portata dei bambini.
12. A seconda della caratteristica del refrigerante
(R410a), la pressione del tubo può essere
molto alta, quindi prestare la massima
attenzione durante le operazioni di installazione
e riparazione dell'apparecchio.
13. Fornire un circuito esclusivo per il
climatizzatore e assicurarsi che ad esso non
siano collegate altre apparecchiature elettriche.
4. Assicurasi che il cavo di alimentazione sia di
lunghezza sufficiente da consentire un
collegamento corretto. Non usare una
prolunga per il cavo di alimentazione.
176
ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE
Schema d'installazione
La distanza dal soffitto deve
essere superiore a 150 mm
La distanza dalla parete deve
essere superiore a 150 mm
La distanza dalla parete deve
essere superiore a 150 mm
Unità interna
La distanza dal pavimento
deve essere superiore a 2500 mm
Unità esterna
WA24ODU
WA20ODU
Più di 100 mm
Più di 100 mm
Più di 200 mm
se vi sono
ostacoli su
entrambi i lati
Più di 100 mm
Più di 200 mm se vi
sono ostacoli su
entrambi i lati
Più di
100 mm
'
&
Tubo flessibile
di scarico
Tubo flessibile
di scarico
%
$
In genere di più
Più di 500 mm se il retro,
entrambi i lati e la parte superiore
sono aperti
In genere di più
Più di 500 mm se il retro,
entrambi i lati e la parte superiore
sono aperti
Più di 350 mm
Più di 350 mm
NOTA: La figura sopra riportata è una semplice presentazione dell'apparecchio e potrebbe non
corrispondere all'estetica dell'unità effettivamente acquistata. L'installazione deve essere eseguita nel
rispetto delle norme nazionali di cablaggio ed esclusivamente da personale autorizzato.
177
Scegliere la posizione migliore
Luoghi adatti all'installazione dell'unità interna
• Dove non sia presente alcun ostacolo vicino
all'uscita dell'aria e dove l'aria possa essere
facilmente emessa e indirizzata in ogni angolo del
locale.
• Dove si possa posare facilmente la tubazione e
praticare il foro nella parete.
• Osservare la distanza dal soffitto e dalla parete
indicata nello schema d'installazione.
• Dove il filtro dell'aria possa essere facilmente
rimosso.
• Tenere l'unità e il telecomando a una distanza di
almeno 1 m da televisori, radio, ecc.
• Tenere l'apparecchio il più distante possibile da
lampade a fluorescenza per prevenirne gli effetti
nocivi.
• Non collocare nulla vicino all'ingresso dell'aria che
possa ostruire l'unità.
• In una posizione che possa supportarne il peso e
non aumenti il rumore e le vibrazioni di
funzionamento.
• L'unità interna non è adatta ad essere installata in
locali ad uso lavanderia.
Unità interna
L'altezza deve essere
inferiore a 10 m
La lunghezza del tubo
è di 3~20 m
Unità esterna
Unità esterna
Luoghi adatti all'installazione dell'unità esterna
• Installare in un luogo idoneo e ben ventilato.
• Evitare di installarla in luoghi dove siano possibili
perdite di gas infiammabile.
• Osservare la distanza dalla parete indicata nello
schema d'installazione.
• La distanza tra l'unità esterna e quella interna deve
essere di 5 m e può arrivare fino a 15 m con una
carica aggiuntiva di refrigerante.
• Non installare l'unità esterna in posti sporchi, che
presentino tracce di sostanze oleose o siano vicino
all'uscita di gas di vulcanizzazione.
• Non installare l'unità a lato di una strada dove
potrebbe essere imbrattata con acqua fangosa.
• Una base fissa dove non aumenti il rumore di
funzionamento.
• Dove l'uscita dell'aria non sia ostruita.
• La posizione di installazione deve essere in grado di
sostenere il peso e la vibrazione dell'unità esterna e
assicurare un'installazione senza rischi.
• Dove l'acqua scaricata non costituisca un problema.
L'altezza deve essere
inferiore a 10 m
La lunghezza del
tubo è di 3~20 m
Unità interna
Modello
Lunghezza
tubazione
standard
(m)
Limite di
lunghezza dei
tubi delle
singole unità
interne (m)
Limite di
lunghezza
totale dei
tubi (m)
Limite di
differenza
di
elevazione
H (m)
WA20ODU
5+5
20
40
10
15 (Quando la lunghezza
totale dei tubi supera 15 m)
WA24ODU
5+5+5
20
60
10
15 (Quando la lunghezza
totale dei tubi supera 20 m)
178
Carica supplementare
refrigerante
(g/m)
INSTALLAZIONE DELL'UNITÀ INTERNA
1. Installazione del telaio per montaggio a parete
• Scegliere una posizione di installazione del telaio
secondo la posizione dell'unità interna e la
direzione del tubo.
• Regolare il telaio orizzontalmente con una livella
o un filo a piombo.
• Praticare fori di 32 mm di profondità sul muro
per fissare il telaio.
• Inserire le spine di plastica nel foro, quindi
fissare il telaio con viti autofilettanti.
• Assicurarsi che il telaio sia ben fissato.
Praticare un foro per la tubazione.
Segno al centro
Livella
NOTA: la forma del telaio di montaggio può essere diversa da quella illustrata sopra, ma il metodo
d'installazione è simile.
Manicotto nel foro della
parete (tubo in polietilene
rigido preparato
dall'utente)
Esterno
Interno
2. Praticare un foro per la tubazione
• Decidere la posizione in cui praticare il foro per
la tubazione in base alla posizione del telaio di
montaggio.
• Praticare un foro nella parete. Il foro deve
essere leggermente inclinato verso il basso e
l'esterno.
• Inserire un manicotto nel foro della parete per
mantenere pulita la parete.
5 mm (inclinazione
verso il basso)
3. Installazione della tubazione dell'unità
interna
• Fare passare la tubazione (tubo per liquido e per gas) e i cavi nel foro della parete dall'esterno o
montarla dall'interno dopo aver effettuato i collegamenti della tubazione interna e dei cavi per collegarli
all'unità esterna.
• Decidere se tagliare il segmento in plastica a seconda della direzione della tubazione (come illustrato di
seguito).
Direzione della tubazione
Canalina
Scarico
Rimuovere lo scarico
lungo la canalina
4
1
3
2
NOTA:
Quando si fissa il tubo lungo le direzioni 1, 2 o 4, tagliare la corrispondente parte in plastica della base
dell'unità interna.
• Dopo aver collegato la tubazione, installare il tubo flessibile di scarico. Quindi collegare il cavo di
alimentazione. Dopo la connessione, avvolgere con materiale termicamente isolante la tubazione, il cavo
e il tubo flessibile di scarico.
NOTA: non collegare il cavo di alimentazione durante l'installazione.
179
IMPORTANTE:
Isolamento termico dei giunti delle tubazioni:
Avvolgere i giunti delle tubazioni con materiale di isolamento termico e quindi avvolgerli con un nastro in
vinile.
Ricoperto di nastro in vinile
Isolamento termico
Isolamento termico delle tubazioni:
a. Collocare il tubo flessibile di scarico sotto le
tubazioni.
b. Materiale isolante: polistirolo (spessore maggiore di
6 mm).
Tubo grande
Tubo isolato
termicamente
Cavo di
alimentazione
NOTA: Il tubo flessibile di scarico viene preparato
dall'utente.
Tubo piccolo
• Il tubo flessibile di scarico deve essere rivolto verso
il basso per facilitare lo scarico. Non torcere il tubo
di scarico, non lasciare che sporga o possa
sventolare, non immergerne l'estremità in acqua. Se
al tubo di scarico viene collegato un tubo di
prolunga, assicurarsi che questo sia dotato di
isolamento termico quando lo si fa passare nell'unità
interna.
• Quando le tubazioni sono rivolte verso destra, le
tubazioni, il cavo di alimentazione e il tubo flessibile
di scarico devono essere isolati termicamente e
fissati sul retro dell'unità.
Tubo flessibile di scarico
(preparato dall'utente)
Collegamento delle tubazioni:
a. Connettere i tubi dell'unità interna usando due
chiavi. Prestare particolare attenzione alla coppia
permessa, come illustrato di seguito, per impedire la
deformazione e il danneggiamento dei tubi, dei
connettori e dei dadi svasati.
b. Prima serrarli manualmente, poi usare le chiavi.
Dimensioni del tubo
Coppia
Larghezza dado
Spessore minimo
Lato liquido (1/4 di pollice)
1,5~2 kg.m
17 mm
0,5 mm
Lato gas (3/8 di pollice)
3,1~3,5 kg.m
22 mm
0,7 mm
Lato gas (1/2 di pollice)
5,0~5,5 kg.m
24 mm
0,8 mm
Lato gas (5/8 di pollice)
6,0~6,5 kg.m
27 mm
0,8 mm
180
4. Collegamento del cavo
• Unità interna
1) Aprire il pannello frontale, rimuovere la piastra di
copertura allentando la vite.
2) Connettere il cavo di alimentazione all'unità interna
collegando singolarmente i fili ai morsetti sul quadro
comandi.
3) Fissare il cavo di alimentazione sul quadro comandi
con il fissacavo.
4) Rimontare la piastra di copertura e serrare la vite.
Piastra di copertura
Cavo di
alimentazione
NOTA: (a seconda del modello) è necessario
rimuovere l'alloggiamento per effettuare i collegamenti
con i morsetti dell'unità interna.
Pannello frontale
Morsetto
(all'interno)
Quadro
Unità interna
• Unità esterna
1) Rimuovere lo sportello di accesso dall'unità allentando la vite. Svitare il fissacavo, collegare singolarmente
i fili ai morsetti sul quadro comandi in base al collegamento dell'unità interna.
2) Fissare il cavo di alimentazione sul quadro comandi con il fissacavo.
3) Rimontare lo sportello di accesso nella posizione originaria e serrare la vite.
NOTA: (a seconda del modello) è necessario rimuovere l'alloggiamento per effettuare i collegamenti con i
morsetti dell'unità interna.
WA20ODU
Cavo di
alimentazione
Cavo di
connessione
All'alimentazione
All'unità A
Cavo di
connessione
All'unità B
Alimentazione
elettrica
Unità interna
Unità esterna
181
Cavo di
connessione
All'unità A
Cavo di
connessione
All'unità B
Cavo di
connessione
All'unità C
Cavo di
alimentazione
WA24ODU
All'alimentazione
Unità interna
Unità esterna
Alimentazione elettrica
AVVERTENZA:
1. Assicurarsi che il colore dei fili e il numero di morsetto dell'unità esterna siano identici a quelli dell'unità
interna.
2. Utilizzare un circuito di alimentazione specifico per il climatizzatore. Per il metodo di cablaggio, vedere
lo schema elettrico sull'apparecchio.
3. Verificare che le specifiche dei cavi corrispondano ai valori indicati nel prospetto seguente. Verificare
inoltre che l'area della sezione trasversale minima del cavo sia conforme alle specifiche 245 IEC 57.
4. Controllare i fili e assicurarsi che siano fissati saldamente dopo la connessione del cavo. Il cavo deve
essere fissato saldamente dal fissacavo.
5. Assicurarsi di installare un interruttore di perdite di terra in un'area bagnata o umida.
Specifiche del cavo
Modello
Cavo di alimentazione
(esterno)
Cavo di collegamento Alimentazione elettrica
alimentazione
di rete (nota)
WA20ODU
H05RN-F,3G 2.5mm2
H07RN-F, 4G 0,75 mm²
All'unità esterna
WA24ODU
H05RN-F,3G 4.0mm2
H07RN-F, 4G 0,75 mm²
All'unità esterna
182
INSTALLAZIONE DELL'UNITÀ ESTERNA
1. Installare l'attacco di scarico e il tubo flessibile
di scarico
La condensa viene scaricata dall'unità esterna
quando l'unità è in funzione in modalità
Riscaldamento. Per non disturbare i vicini e
rispettare l'ambiente, installare un attacco di scarico
e un tubo flessibile di scarico per canalizzare l'acqua
di condensa. Installare l'attacco di scarico sul telaio
Telaio
dell'unità esterna, quindi collegare un tubo flessibile
di scarico all'attacco, come illustrato nella figura a
Attacco di scarico
destra.
2. Installare e fissare l'unità esterna
Tubo flessibile di scarico
issarla saldamente con bulloni e dadi su un
(preparato dall'utente)
pavimento piano e robusto. Se si intende installare
l'unità a muro o sul tetto, assicurarsi di fissare
saldamente il supporto per evitare che l'apparecchio
oscilli in seguito a intense vibrazioni o vento forte.
3. Connessione delle tubazioni dell'unità esterna
• Rimuovere i tappi dalle valvole a 2 e 3 vie.
• Collegare i tubi separatamente alle valvole a 2 e 3 vie, serrandoli alla coppia richiesta.
4. Connessione del cavo dell'unità esterna (vedere pagina precedente)
183
SPURGO DELL'ARIA
L'aria contenente umidità che ristagna nel ciclo refrigerante può causare un malfunzionamento del
compressore. Dopo il collegamento dell'unità interna e di quella esterna spurgare l'aria e l'umidità dal ciclo
refrigerante con una pompa a vuoto, come illustrato di seguito.
Nota: Dato che la pressione nel sistema è elevata e anche per salvaguardare l'ambiente, assicurarsi di non
sfiatare il refrigerante direttamente nell'atmosfera.
Collegare all'unità interna
Schema valvola a 3 vie
Posizione di apertura
Pompe à vide
Collegare all'unità esterna
Stelo
Spillo
a
intern
Unità
Direzione del flusso del
refrigerante
Valvola a 2 vie
Nucleo valvola
Cappellotto
dell'attacco di
servizio
Valvola a 3 vie
(6) Aperta 1/4 di giro
(7) Girare per aprire completamente la valvola
(7) Girare per aprire
completamente la valvola
Attacco di servizio
Tappo valvola
(1) Girare
(1) Girare
(8) Serrare
(8) Serrare
(2) Girare
(8) Serrare
Tappo valvola
Come spurgare i tubi dell'aria:
1. Svitare i tappi dalle valvole a 2 e 3 vie e rimuoverli.
2. Svitare il tappo dalla valvola di servizio e rimuoverlo.
3. Collegare il tubo flessibile della pompa a vuoto alla valvola di servizio.
4. Avviare la pompa a vuoto per 10-15 minuti fino a quando non raggiunge il vuoto assoluto di 10 mm Hg.
5. Con la pompa a vuoto ancora in funzione, chiudere la manopola bassa pressione sul collettore della
pompa. Quindi arrestare la pompa a vuoto.
6. Aprire di 1/4 di giro la valvola a 2 vie, poi chiuderla dopo 10 secondi. Verificare la tenuta di tutti i giunti
utilizzando sapone liquido o un rilevatore elettronico.
7. Ruotare lo stelo delle valvole a 2 e 3 vie. Scollegare il tubo flessibile della pompa a vuoto.
8. Rimontare e serrare tutti i tappi delle valvole.
184
SERVIZIO POST VENDITA
Se si rende necessario un intervento di riparazione,
contattare il Centro di assistenza clienti (che
garantisce l'utilizzo di ricambi originali e
l'esecuzione di una corretta riparazione).
È richiesta la fattura originale. Il mancato
rispetto di queste istruzioni potrebbe
compromettere la sicurezza e la qualità del
prodotto.
Prima di contattare il Centro di assistenza
clienti:
1. Cercare di risolvere da soli il problema
aiutandosi con i suggerimenti forniti nella sezione
"Individuazione di possibili anomalie".
2. Spegnere l'apparecchio e riavviarlo per vedere
se il problema persiste.
Se dopo aver effettuato i suddetti controlli il
problema persiste, contattare il Centro di
assistenza clienti.
Fornire:
• una breve descrizione del problema;
• il modello esatto del climatizzatore;
• il codice di assistenza (questo codice si trova
sotto alla parola Service sull'etichetta con i dati
per l'assistenza applicata sul lato o sul fondo
dell'unità interna). Il codice di assistenza si trova
anche nel libretto della garanzia;
• il proprio indirizzo completo;
• il proprio numero di telefono.
185
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement