Bauknecht ECSK11 F845 Manuale utente | Manualzz
IT
GUIDA
RAPIDA
GRAZIE PER AVERE ACQUISTATO UN
PRODOTTO BAUKNECHT
Per ricevere un’assistenza più
completa, registrare il prodotto su
www.‌bauknecht.‌eu/‌register
WWW
Scaricare le istruzioni per la sicurezza e
le istruzioni per l’uso collegandosi al sito
docs.bauknecht‌.‌eu e seguire la procedura
indicata sul retro.
Leggere attentamente le istruzioni per la sicurezza prima di utilizzare il prodotto.
DESCRIZIONE DEL PRODOTTO
1. Pannello comandi
2. Luce
3. Griglie laterali
I livelli su cui è possibile
4
inserire le griglie e gli altri
3
accessori sono numerati
2
da 1 a 4 a partire dal
1
basso.
4. Targhetta matricola
(da non rimuovere)
5. Sensore di temperatura
6. Serbatoio
7. Porta
1
5
2
3
6
4
7
DESCRIZIONE DEL PANNELLO COMANDI
1
2
1. ON / OFF
Per accendere e spegnere il forno.
2. HOME
Per accedere rapidamente alla
schermata principale.
3
4
3. PREFERITI
Per richiamare la lista delle
funzioni preferite.
4. DISPLAY
5. STRUMENTI
Per scegliere tra le opzioni e
modificare le impostazioni del
forno e le preferenze.
5
6
7
6. CONTROLLO REMOTO
Per abilitare l'uso dell'app
Bauknecht Home Net.
7. ANNULLA
Per disattivare tutte le funzioni del
forno ad eccezione dell'orologio,
del contaminuti e del blocco tasti.
1
ACCESSORI
GRIGLIA
Permette una circolazione ottimale
dell’aria calda. Disporre gli alimenti
direttamente sulla griglia oppure
usarla come sostegno per teglie,
stampi o altri recipienti di cottura
resistenti al calore. Quando si dispongono gli alimenti
direttamente sulla griglia, inserire la teglia al livello
sottostante. La griglia può anche essere posta sopra
la teglia o sopra la teglia per vapore.
TEGLIA
Può essere usata con le funzioni
“Termoventilato” e “Termoventilato
+ Vapore” per cuocere carni, pesci,
verdure o prodotti di panetteria e
pasticceria. E’ utile anche come
piano di appoggio per recipienti resistenti al calore
evitando di posizionarli direttamente sul fondo del
forno. Inserita sotto la griglia o la teglia per vapore,
permette di raccogliere i liquidi di cottura.
TEGLIA PER COTTURA A VAPORE
Agevola la circolazione del vapore,
permettendo di cuocere
uniformemente gli alimenti. Si
consiglia di disporre la teglia al
livello sottostante per raccogliere i liquidi di cottura.
TERMOSONDA
Per misurare la temperatura interna
degli alimenti durante la cottura.
SERBATOIO
Deve essere riempito con acqua potabile
ogni volta che si utilizza una funzione di
cottura a vapore.
Il serbatoio è facilmente accessibile
aprendo la porta. Si può estrarre
sollevandolo leggermente verso l’alto e tirandolo
verso di sé. Prima di inserire il serbatoio nel supporto,
controllare che il tubo dell'acqua sia posizionato
correttamente nell'incavo sul bordo superiore del
serbatoio.
Riempire il serbatoio fino al livello “MAX” e inserirlo
nel supporto: la parte superiore e il lato destro del
serbatoio dovrebbero essere a contatto con i lati
del supporto. Inserire il serbatoio completamente
e poi spingerlo verso il basso finché non scatta in
posizione. Vuotare il serbatoio dopo ogni utilizzo.
Avere cura di favorire l’uscita dell’acqua anche dal
tubo.
SPUGNA
Per rimuovere la condensa residua
formatasi durante la cottura. Non lasciarla
all'interno del serbatoio.
Il numero e il tipo di accessori possono variare a seconda del
modello acquistato.
È possibile acquistare separatamente altri accessori non in
dotazione presso il Servizio Assistenza Clienti.
INSERIRE LA GRIGLIA E ALTRI ACCESSORI
Inserire la griglia orizzontalmente facendola scivolare
sulle griglie laterali inserendo dapprima il lato rialzato
orientato verso l’alto.
Gli altri accessori, come la teglia o la teglia per
vapore, si inseriscono orizzontalmente come la
griglia.
TOGLIERE E RIMONTARE LE GRIGLIE LATERALI
• Per togliere le griglie laterali, farle scorrere in
avanti tirandole verso di sé per sganciarle dai
sostegni. (a)
• Per rimontare le griglie, agganciarle ai sostegni
premendo lievemente per assicurare la corretta
tenuta. (b)
a.
Prima di acquistare altri accessori disponibili sul
mercato, assicurarsi che siano resistenti al calore e
adatti alla cottura a vapore.
2
b.
Assicurarsi che vi sia uno spazio di almeno 30
millimetri tra il bordo superiore di qualsiasi
contenitore e le pareti della cavità per consentire
sufficiente afflusso di vapore.
IT
FUNZIONI
FUNZIONI MANUALI
•
• VAPORE
Il vapore permette di preparare piatti sani e naturali
preservando le proprietà nutritive degli alimenti. Questa
funzione è particolarmente indicata per la cottura di verdure,
pesce, frutta o altri alimenti da sbollentare. Se non indicato
diversamente, rimuovere tutti i materiali di imballaggio e le
pellicole protettive prima di introdurre gli alimenti nel forno.
1
Gnocchi
90 - 100
10 - 15
3
Terrina di pesce
75 - 80
60 - 90
2
Uova bollite
90
20 - 25
3
Barbabietole
100
50 - 60
3
1
Cavolo rosso
100
30 - 35
3
1
Cavolo cappuccio
100
Fagioli bianchi
100
FUNZIONI SPECIALI
» SCONGELA A VAPORE
Per scongelare qualsiasi tipo di alimento. Per carne e
pesce, estrarli dalla confezione e disporli nella teglia per
vapore al livello 3. Disporre la leccarda al livello inferiore
per raccogliere l'acqua prodotta dallo scongelamento.
Per un risultato ottimale, è preferibile non scongelare
completamente l’alimento, prevedendo un tempo di
riposo adeguato. Si consiglia di avvolgere il pane, per
evitare che diventi troppo morbido.
Carni
25 - 30
3
1
75 - 90
3
2/1
• TERMOVENTILATO
Per cuocere le pietanze con risultati analoghi a quelli di un
forno statico. Si consiglia di utilizzare la griglia per consentire
una circolazione ottimale dell’aria. In alternativa, è possibile
usare la teglia per cuocere biscotti, panini o preparazioni
simili.
Torte salate
Sì
160
35 - 40
2
Biscotti
Sì
150 - 165
12 - 15
2
Bigné
Sì
190 - 200
25 - 30
2
Swiss rolls
Sì
230
7-8
2
Torta salata
Sì
180 - 190
35 - 40
2
Pasta sfoglia
Sì
180 - 190
15 - 20
2
Ali di pollo congelate
Sì
190 - 200
15 - 18
2
Nota: per impostazione predefinita, la funzione Termoventilato si
avvia senza preriscaldamento. Per aggiungere il preriscaldamento è
sufficiente toccare l'angolo superiore destro del display. Vedere le
istruzioni al paragrafo corrispondente.
• TERMOVENTILATO+VAPORE
Questa funzione consente di ottenere piatti teneri e succosi
all’interno e croccanti all’esterno. È particolarmente indicata
per cuocere arrosti di carne o pollame, pesce, patate, piatti
pronti surgelati, torte e dolci.
Pane
180 - 190
Basso
- Medio
35 - 40
2
Petto di tacchino
200 - 210
Medio
50 - 60
2
1
Costine
160 - 170
Basso
80 - 90
2
1
Pesce arrosto
190 - 200
Basso
15- 25
2
1
Verdure arrostite
200 - 210
Medio
- Alto
20 - 30
2
1
Pollame
Pesce
Verdure
Pane
Frutta
Macinata
A fette
Wurstel
Intero
Filetti
Cosce
Intero
Filetti
Porzione
Porzione
A pezzi
Pagnotta
Fette
Panini / focacce
Torta
Mista
Frutti di bosco
500
25 -30
30 - 35
20 - 25
450
10 - 15
10 - 15
1000
60 - 70
40 - 50
25 - 30
20 - 25
30 - 35
25 - 30
600
30 - 40
25 - 30
300
10 - 15
10 - 15
400
20 - 25
20 - 25
300
25 - 30
20 - 25
400
10 - 15
5 - 10
500
15 - 20
25 - 30
8 - 12
5 - 10
500
250
10 - 12
5 - 10
400
8 - 10
15 - 20
400
10 - 15
5 - 10
250
5-8
3-5
60
» RISCALDA A VAPORE
Per riscaldare cibi pronti, sia surgelati che conservati
in frigorifero o a temperatura ambiente. Questa
funzione utilizza il vapore per riscaldare gli alimenti
senza che si asciughino eccessivamente, facendo sì che
mantengano il sapore originale. Alcuni minuti di riposo
migliorano il risultato. Si consiglia di disporre i pezzi più
piccoli o sottili al centro e quelli più grandi o più spessi
sull'esterno. Se si utilizza la teglia per vapore, disporre
la teglia al livello sottostante in modo da raccogliere i
liquidi di cottura.
» LIEVITAZIONE IN CORSO
Per ottenere una lievitazione ottimale di impasti dolci
o salati. Per preservare la qualità della lievitazione, non
attivare la funzione se il forno è ancora caldo dopo un
ciclo di cottura.
» CONSERVAZIONE
Per la preparazione di conserve di frutta e verdura.
Si consiglia di utilizzare solo frutta e verdura fresca
e di ottima qualità. Riempire i recipienti con frutta
o verdure (possibilmente precotte) e aggiungere il
liquido o lo sciroppo di conserva, lasciando circa 2 cm
di spazio libero dal bordo. Applicare il coperchio senza
stringere.
Inserire la griglia al 2° livello, con la teglia al livello
inferiore, e appoggiarvi i recipienti. In alternativa,
appoggiare i recipienti direttamente sulla teglia.
3
Avviare la funzione. Una volta terminata, usando guanti
da forno o un panno resistente al calore, avvitare a
fondo i coperchi sui recipienti, lasciandoli in seguito
raffreddare fino a temperatura ambiente.
» YOGURT
Per la preparazione dello yogurt. Prima di
avviare la funzione, aggiungere circa 100 g di
yogurt intero fresco normalmente reperibile in
commercio a 1 litro di latte intero a temperatura
ambiente.
Nota: se si utilizza latte non pastorizzato, riscaldarlo fino a
sobbollirlo prima di lasciare raffreddare a temperatura
ambiente.
Versare il composto in recipienti resistenti
al calore, coprirli con il coperchio o pellicola
termoresistente e disporli sulla griglia, inserita a
livello 2. Selezionare la funzione e impostare la
durata a cinque ore (non sarà possibile modificare
la temperatura). Terminata la funzione, lasciare
raffreddare per alcune ore lo yogurt in frigorifero
prima di servirlo.
» DISINFEZIONE
Per disinfettare biberon o altri recipienti con il
vapore. Inserire la griglia o la teglia al 1° livello e
appoggiarvi gli oggetti da disinfettare, lasciando
uno spazio sufficiente tra l'uno e l'altro perché il
vapore possa raggiungere tutte le superfici.
Prima di usare la funzione, lavare tutti i
componenti e sciacquare con acqua corrente.
Asciugare accuratamente con un panno pulito
prima di riassemblare i componenti.
» FINITURA
Per ultimare la cottura di alimenti già pronti
mantenendoli al tempo stesso morbidi e succosi.
Questa funzione permette di riscaldare in modo
uniforme piatti pronti o parzialmente cotti, come
arrosti di carne, pesce e sformati.
Si consiglia di infornare gli alimenti nel loro
contenitore appoggiandoli su una griglia al 3°
livello, oppure di disporli direttamente nella teglia
per vapore al 3° livello con la teglia al livello
sottostante. Impostare la temperatura del forno
alla temperatura finale che gli alimenti dovranno
raggiungere.
4
2/1
Piatto pronto
100
18 - 25
3
Minestra / zuppa
100
20 - 25
3
Verdure
100
20 - 25
3
2/1
Riso / pasta
100
15 - 20
3
2/1
Patate
100
20 - 25
3
2/1
Carne a fette
100
15 - 20
3
2/1
Carne in salsa
100
25 - 30
3
Filetti di pesce
100
10 - 15
3
2/1
» SCARICO ACQUA
Per vuotare la caldaia evitando che rimanga
dell'acqua residua.
» DECALCIFICAZIONE
Per rimuovere i depositi di calcare dalla caldaia.
Si consiglia di attivare la funzione a intervalli
regolari.
» DIAMOND CLEAN
Per facilitare la pulizia della cavità.
Usata regolarmente, evita la formazione di
incrostazioni che potrebbero danneggiare la
superficie.
MY MENU
Indicata per cuocere diversi tipi di piatti e
alimenti e ottenere risultati ottimali in modo semplice
e veloce. Per utilizzare al meglio questa funzione si
raccomanda di seguire le indicazioni della tabella di
cottura.
COME LEGGERE LE TABELLE DI COTTURA
La tabella contiene:
, preriscaldamento , temperatura
,
pietanza
livello vapore
, peso
, tempo di cottura
, tempo di riposo
,
accessorie e livello
consigliati per la cottura.
I tempi di cottura si intendono dall’introduzione degli alimenti nel forno,
escluso il preriscaldamento (dove richiesto).
Le temperature e i tempi di cottura sono indicativi e dipendono dalla
quantità di cibo e dal tipo di accessori.
Griglia,
tortiera su griglia,
teglia,
teglia per vapore,
teglia con acqua
IT
USO DEL DISPLAY TOUCH
Per scorrere lungo un menu o un elenco:
Scorrere il dito sul display per visualizzare le voci o i
valori elencati.
Per selezionare o confermare:
Toccare lo schermo per selezionare il valore o il
menu desiderato.
Per tornare alla schermata precedente:
Toccare
.
Per confermare un'impostazione o passare alla schermata
successiva:
Toccare “IMPOSTA” o “AVANTI”.
PRIMO UTILIZZO
Alla prima accensione è necessario configurare
l'apparecchio.
Le impostazioni potranno essere modificate successivamente
per accedere al menu “Strumenti”.
premendo
1. SELEZIONE DELLA LINGUA
Alla prima accensione è necessario impostare la lingua e
l'ora.
• Far scorrere il dito sullo schermo per visualizzare
l'elenco delle lingue disponibili.
3. CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE WIFI
La funzione Bauknecht Home Net permette di azionare il
forno a distanza da un dispositivo mobile. Per abilitare il
controllo remoto dell'apparecchio occorre prima eseguire
correttamente le procedura di connessione. Questa
procedura è necessaria per registrare l'apparecchio e
collegarlo alla rete domestica.
• Toccare “CONFIGURA ORA” per stabilire la connessione.
Configurazione WiFi
Configura ora WiFi per impostare
automaticamente data e ora e consentire il
collegamento allo smartphone.
Čeština, Český Jazyk
Czech
Se salti questo passaggio, puoi trovare
l'opzione in seguito in Strumenti.
Dansk
Danish
SALTA
CONFIGURA ORA
Deutsch
German
• Toccare la lingua desiderata.
Ελλνικά
Greek, Modern
English
English
Español
Spanish
Toccando
si tornerà alla schermata precedente.
2. SELEZIONE DELLA MODALITÀ IMPOSTAZIONI
Dopo avere selezionato la lingua, viene chiesto di scegliere
tra “DEMO NEGOZIO” (utile per l'esposizione del prodotto
nei punti vendita) o “AVANTI” per continuare.
Grazie per il vostro acquisto!
Premi Avanti per continuare la
configurazione per l'utilizzo domestico.
DEMO NEGOZIO
AVANTI
Oppure, toccare “SALTA” per collegare il prodotto in un momento
successivo.
COME CONFIGURARE LA CONNESSIONE
Per utilizzare questa funzione è necessario disporre
di: uno smartphone o un tablet, e un router wireless
collegato a Internet. Usando lo smartphone o il tablet,
controllare che il segnale della rete wireless domestica sia
sufficientemente forte vicino all'apparecchio.
Requisiti minimi.
Smartphone o tablet: Android con schermo 1280x720 (o
superiore) o iOS. Le informazioni sulla compatibilità dell'app con
le varie versioni di Android o iOS sono disponibili sui rispettivi
store online.
Router wireless: 2.4 Ghz, WiFi b/g/n.
1. Scaricare l'app Bauknecht Home Net
Per prima cosa, scaricare l'app sul proprio dispositivo
mobile. L'app Bauknecht Home Net presenterà la sequenza
di passaggi qui descritta. L'app Bauknecht Home Net può
essere scaricata da iTunes o da Google Play.
2. Creare un account
Se ancora non si dispone di un account è necessario
crearlo. In questo modo sarà possibile collegare in rete i
propri apparecchi e controllarli da remoto.
3. Registrare l'apparecchio
Registrare il proprio apparecchio seguendo le istruzioni
dell'app. Per la procedura di registrazione sarà richiesto
il codice SAID (Smart Appliance IDentifier), il numero di
identificazione riportato dopo la parola SERVICE sulla
targhetta matricola applicata sul prodotto.
5
4. Collegare l'apparecchio alla rete WiFi
Seguire la procedura di configurazione mediante
scansione. L'app presenterà la sequenza di operazioni
da seguire per collegare l'apparecchio alla rete WiFi
domestica.
Se il router supporta WPS 2.0 (o una versione
successiva), selezionare “MANUALE” e scegliere
“Configurazione WPS”: premere il tasto WPS sul
router wireless per stabilire una connessione tra i due
prodotti.
Se necessario, è anche possibile collegare il prodotto
manualmente usando la funzione “Cerca rete”.
Il codice SAID serve per sincronizzare uno smartphone o un
tablet con l'apparecchio.
Viene visualizzato l'indirizzo MAC per il modulo WiFi.
In caso di modifica delle impostazioni del router
(ad es. il nome o la password della rete, oppure il
provider della linea dati) sarà necessario eseguire
nuovamente la procedura di connessione.
. IMPOSTAZIONE DI DATA E ORA
Se il forno viene collegato alla rete domestica, la
data e l'ora saranno impostate automaticamente.
Diversamente sarà necessario impostarle
manualmente
• Impostare la data toccando i numeri
corrispondenti.
• Toccare “IMPOSTA” per confermare.
Dopo avere impostato l'ora, occorrerà impostare la
data
• Impostare la data toccando i numeri
corrispondenti.
• Toccare “IMPOSTA” per confermare.
6
4. RISCALDAMENTO DEL FORNO
Un nuovo forno può rilasciare degli odori dovuti alla
lavorazione di fabbrica: questo è normale.
Prima di cucinare gli alimenti è dunque
raccomandato di riscaldare a vuoto il forno per
rimuovere ogni odore.
Rimuovere protezioni di cartone o pellicole
trasparenti e togliere gli accessori dal forno.
Riscaldare il forno a 200 °C, possibilmente usando la
funzione “Termoventilato”.
È opportuno ventilare la stanza durante e dopo il primo
utilizzo.
IT
USO QUOTIDIANO
1. SELEZIONE DI UNA FUNZIONE
• Per accendere il forno, premere
o toccare lo
schermo.
Il display permette di scegliere tra funzioni manuali e
funzioni My Menu.
• Toccare la funzione principale desiderata per accedere
al menu corrispondente.
una durata, la cottura proseguirà per il tempo selezionato.
Al termine del tempo di cottura impostato, il forno si
spegnerà automaticamente.
• Per impostare la durata, toccare “Imposta tempo
cottura”.
Seleziona la temperatura
termoventilato
Funzioni manuali
Imposta tempo cottura AVANTI
My Menu
• Scorrere in alto o in basso per visualizzare l'elenco delle
opzioni.
• Impostare la durata di cottura desiderata toccando i
numeri corrispondenti.
Inserisci la durata
termoventilato.
Funzioni manuali
VAPORE
TERMOVENTILATO
TERMOVENTILATO
+VAPORE
RISCALDA
• Selezionare la funzione desiderata con un tocco.
2. IMPOSTAZIONE DELLE FUNZIONI MANUALI
Dopo avere selezionato la funzione desiderata è possibile
modificarne le impostazioni. Il display mostrerà i valori che
è possibile modificare.
TEMPERATURA / LIVELLO VAPORE
• Scorrere tra i valori proposti e selezionare quello
desiderato.
Seleziona la temperatura
termoventilato
155
160
165
Imposta tempo cottura AVANTI
Se la funzione lo consente, è possibile toccare
attivare il preriscaldamento.
per
Seleziona la temperatura
termoventilato
155
160
165
Imposta tempo cottura AVANTI
DURATA
Non è necessario impostare la durata, ad esempio se si
desidera gestire la cottura manualmente. Se si imposta
• Toccare “AVANTI” per confermare.
Per annullare la durata impostata in modo da gestire
manualmente la fine della cottura, toccare il valore di durata e
selezionare “STOP”.
3. IMPOSTAZIONE DELLE FUNZIONI MY MENU
Le funzioni My Menu permettono di preparare un'ampia
varietà di pietanze scegliendo tra quelle presenti
nell'elenco. L'apparecchio seleziona automaticamente la
maggior parte delle impostazioni di cottura in modo da
produrre un risultato ottimale.
• Scegliere una ricetta dall'elenco.
• Selezionare una funzione.
Le funzioni sono elencate per categoria di alimenti nel menu "MY
MENU ALIMENTI" (vedere le tabelle) e per tipo di ricetta nel menu
“MY MENU OCCASIONI SPECIALI”.
• Dopo avere selezionato una funzione, è sufficiente
indicare le caratteristiche dell'alimento da cuocere
(quantità, peso, ecc.) per ottenere un risultato ottimale.
Alcune funzioni My Menu richiedono l'uso della termosonda, che
deve essere collegata prima di selezionare la funzione. Per
ottenere risultati ottimali con la termosonda, seguire le
indicazioni della sezione corrispondente.
• Seguire le istruzioni che compaiono sul display per
programmare il processo di cottura.
4. IMPOSTAZIONE DELL'ORA DI INIZIO / FINE
COTTURA
Prima di avviare una funzione di cottura, è possibile
impostare un ritardo in modo che la funzione abbia inizio
o abbia termine all'ora selezionata.
• Toccare “RITARDO” per impostare l'ora di inizio o l'ora di
fine desiderata.
7
Filetti di pesce al vapore
ISTRUZIONI DI COTTURA
Distribuire uniformemente sul
vassoio del vapore. Per ottenere ottimi
risultati
non aprire la porta del
forno.
RITARDATO
AVVIO
• Dopo avere impostato il ritardo desiderato, toccare
“AVVIO RITARDATO” per dare inizio al tempo di
attesa.
• Inserire il cibo nel forno e chiudere la porta: la
funzione si avvierà automaticamente al termine
del tempo calcolato.
La programmazione dell’avvio ritardato di una cottura
disattiva la fase di preriscaldamento del forno: la temperatura
desiderata viene raggiunta gradualmente, quindi i tempi di
cottura si allungheranno leggermente rispetto a quanto
indicato nella tabella di cottura.
Per attivare la funzione subito e annullare il ritardo
programmato, toccare
.
5. AVVIO DELLA FUNZIONE
• Dopo avere configurato le impostazioni, toccare
“AVVIO” per attivare la funzione.
I valori impostati possono essere modificati in qualsiasi
momento durante la cottura toccando il valore che si desidera
cambiare.
Se il forno è caldo e la funzione prevede una determinata
temperatura massima, sul display compare un messaggio
corrispondente
• Premendo
è possibile interrompere la
funzione attiva in qualsiasi momento.
6. PRERISCALDAMENTO
Se era stato attivato il preriscaldamento, all'avvio
della funzione il display indica che è in corso la fase di
preriscaldamento.
Al termine di questa fase, un segnale acustico e il
display indicheranno che il forno ha raggiunto la
temperatura impostata.
• Aprire lo sportello.
• Introdurre la pietanza nel forno.
• Chiudere la porta e avviare la cottura.
Introdurre gli alimenti nel forno prima della fine del
preriscaldamento può avere effetti negativi sui risultati della
cottura. Aprendo la porta durante la fase di preriscaldamento,
questa si interrompe temporaneamente. Il tempo di cottura
non comprende la fase di preriscaldamento.
7. MESSA IN PAUSA DELLA COTTURA
Alcune funzioni My Menu richiederanno di eseguire
alcune operazioni durante la cottura. Questa richiesta
sarà segnalata da un segnale acustico e da un
messaggio corrispondente sul display.
8
8. FINE COTTURA
Allo scadere del tempo programmato, un segnale
acustico e il display avvisano che la cottura è
terminata.
In alcune funzioni, al termine della cottura è possibile
salvare le impostazioni tra i preferiti, per poterle
richiamare velocemente in futuro per lo stesso tipo di
ricetta, oppure prolungare la cottura.
Pronto da 19:45
Filetti di pesce al vapore
AUTO
• Toccare
• Toccare
TIMER
COMPLETATO
per salvare la funzione tra i preferiti.
per prolungare la cottura.
9. PREFERITI
La funzione Preferiti permette di memorizzare le
impostazioni del forno per le ricette preferite.
Il forno rileva automaticamente le funzioni utilizzate più
spesso e, dopo un certo numero di utilizzi, propone di
aggiungerle ai preferiti.
COME SALVARE UNA FUNZIONE
Quando una funzione è terminata, è possibile toccare
per salvarla tra i preferiti. Sarà così possibile
richiamarla velocemente in futuro mantenendo le
stesse impostazioni.
Il display permette di salvare la funzione indicando
uno o più pasti preferiti tra i 4 disponibili: colazione,
pranzo, spuntino e cena.
• Scegliere almeno un pasto toccando l'icona
corrispondente.
1. Forced Air
Temp. cavità: 180 °C
Tempo di cottura: 05:00
Preriscaldamento: Disattivato
SALVA PREFERITO
• Toccare “SALVA PREFERITO” per salvare la funzione.
1. Forced Air
Temp. cavità: 180 °C
Tempo di cottura: 05:00
Preriscaldamento: Disattivato
SALVA PREFERITO
DOPO AVERE SALVATO LA FUNZIONE
Dopo avere salvato una funzione tra i preferiti, la
schermata principale mostrerà le funzioni salvate per
la fascia oraria corrente.
IT
Strumenti
PER TE
FOR YOU
SUGGERIMENTO
PER
DINNER SUGGESTION
CENA
Funzioni
manuali
Broccoli
180°
5:00
00:15:00
My Menu
Attivazione
da remoto
Per visualizzare il menu dei preferiti, premere
: Le funzioni saranno presentate divise per pasto,
accompagnate da alcuni consigli.
• Toccando l'icona di un pasto viene visualizzato
l'elenco corrispondente
PIZZA
PANE
TORTE
SALATE
TORTE E
DOLCI
Inoltre, toccando
è possibile visualizzare la cronologia
delle ultime funzioni utilizzate.
• Scorrere l'elenco visualizzato.
• Toccare la ricetta o la funzione desiderata.
• Toccare “AVVIO” per attivare la cottura.
MODIFICA DELLE IMPOSTAZIONI
Nella schermata Preferiti, è possibile aggiungere
un'immagine o un nome a ogni ricetta per
personalizzarla secondo le proprie preferenze.
• Selezionare la funzione che si desidera modificare.
• Toccare “MODIFICA”.
• Selezionare l'attributo che si desidera modificare.
• Toccare “AVANTI”: il display mostrerà i nuovi
attributi.
• Toccare “SALVA” per confermare le modifiche.
È anche possibile cancellare le funzioni salvate nella
schermata Preferiti:
• Toccare l'icona
sulla funzione da eliminare.
• Toccare “RIMUOVI”.
È anche possibile cambiare gli orari associati ai vari
pasti:
• Premere
.
• Selezionare
“Preferenze”.
• Selezionare “Data e ora”.
• Toccare “I tuoi orari dei pasti”.
• Scorrere le voci dell'elenco e toccare l'orario
desiderato.
• Toccare il pasto corrispondente per modificarlo.
Ogni fascia oraria può essere associata a un solo pasto.
Contaminuti
Luce
ATTIVAZIONE DA REMOTO
Per abilitare l'uso dell'app Bauknecht Home Net.
CONTAMINUTI
Questa funzione può essere attivata sia insieme a una
funzione di cottura, sia in modo indipendente.
Una volta avviato il contaminuti, il conto alla rovescia
prosegue autonomamente senza interferire sulla
funzione di cottura.
Una volta attivato il timer, è possibile selezionare e
attivare una funzione.
Il conteggio viene visualizzato nell'angolo superiore destro del
display.
Per richiamare o modificare il contaminuti:
• Premere
.
• Toccare .
Un segnale acustico e il display avviseranno del
termine del conto alla rovescia.
• Toccare “IGNORA” per annullare il contaminuti o
impostare una nuova durata.
• Toccare “IMPOSTA NUOVA DURATA” per impostare
nuovamente il contaminuti.
LUCE
per accendere e spegnere la luce del forno.
TERMOSONDA
La sonda permette di misurare la temperatura
interna della carne durante la cottura per garantire
che raggiunga il valore ottimale. La temperatura del
forno può variare in base alla funzione selezionata,
ma la cottura è sempre programmata per terminare al
raggiungimento della temperatura specificata.
Introdurre gli alimenti nel forno e collegare la
termosonda al connettore. Tenere la termosonda il
più lontano possibile dalla fonte di calore. Chiudere la
porta del forno.
Toccare
. È possibile scegliere tra le funzioni
manuali (per metodo di cottura) e le funzioni My
Menu (per tipo di alimento) che consentano o
richiedano l'uso della termosonda.
10. STRUMENTI
L'icona
permette di aprire in qualsiasi momento il
menu “Strumenti”.
Da questo menu è possibile scegliere tra varie opzioni
e modificare le impostazioni o le preferenze relative
al prodotto o al display.
9
Come desideri programmare
la sonda temperatura?
PER METODO DI
COTTURA
PER TIPO DI ALIMENTO
Dopo avere avviato una funzione di cottura, la rimozione della
termosonda causerà l'annullamento della funzione. Ricordarsi
di staccare e rimuovere la termosonda dal forno quando si
estraggono le pietanze.
USO DELLA TERMOSONDA
La sonda permette di misurare la temperature interna
del cibo durante la cottura.
Introdurre la sonda nella carne
evitando le ossa e le parti
grasse.
Pollame: la sonda deve essere
inserita al centro del petto,
avendo cura di evitare le parti
cave.
Arrosti o cosciotti di carne:
inserire la punta nella parte più
spessa.
Pesce (intero): posizionare la
punta nella parte più spessa,
evitando la lisca.
AUTO PULIZIA
L’azione del vapore rilasciato durante questo speciale
ciclo di pulizia permette di rimuovere facilmente sporco
e residui di cibo.
SCARICO
Questa funzione permette di scaricare l'acqua per
impedire che ristagni nella caldaia. Si raccomanda
di eseguirla dopo ogni utilizzo del forno. Il
display indicherà quando è necessario vuotare
completamente la caldaia. Questa operazione dovrà
essere obbligatoriamente eseguita dopo un certo
numero di cicli di cottura, diversamente non sarà
possibile avviare una nuova funzione a vapore.
Dopo avere selezionato la funzione “Scarico acqua”,
o quando richiesto dal messaggio corrispondente
sul display, toccare “AVVIO” ed eseguire le operazioni
indicate.
Al termine, vuotare il serbatoio e sciacquarlo con
acqua potabile.
Nota: se la caldaia è troppo calda, la procedura non si avvia.
10
DECALCIFICAZIONE
Questa funzione speciale, che viene attivata
periodicamente, ha lo scopo di mantenere la caldaia e
il circuito dell'acqua in condizioni ottimali.
La durata media della funzione è di circa 240 minuti.
La sua esecuzione è divisa in più fasi: scarico,
decalcificazione, risciacquo. Dopo avere avviato la
funzione, eseguire le operazioni indicate sul display e
quindi toccare “AVVIO” per avviare la fase successiva.
Per ottenere un risultato ottimale, si consiglia di
riempire il serbatoio con il prodotto disponibile
presso il Servizio Assistenza (seguendo le istruzioni
riportate sulla confezione).
Non spegnere il forno fino al termine del processo.
Durante il ciclo di pulizia non è possibile attivare
nessuna funzione di cottura.
Nota: sul display comparirà un messaggio per ricordare di
eseguire questa operazione regolarmente.
SILENZIOSO
Toccare questa icona per disabilitare o abilitare i
suoni e gli allarmi.
BLOCCO TASTI
La funzione "Blocco tasti" permette di bloccare i tasti
del pannello a sfioramento per evitare che vengano
premuti accidentalmente.
Per attivare il blocco:
• Toccare l'icona
.
Per disattivare il blocco:
• Toccare il display.
• Scorrere verso l'alto sul messaggio visualizzato.
Blocco tasti
Il prodotto è bloccato.
Scorri in alto per sbloccarlo.
PREFERENZE
Permettono di modificare diverse impostazioni del
forno.
WIFI
Per modificare le impostazioni o configurare una
nuova rete domestica.
INFO
Per disattivare la “Modalità Demo Negozio”, resettare
il prodotto e ottenere maggiori informazioni
sull'apparecchio.
IT
CONSIGLI UTILI
DOLCI E PANE
RISPARMIO ENERGETICO
Si consiglia di utilizzare la funzione “Termoventilato”
per le torte e la funzione “Termoventilato + Vapore”
per il pane.
Utilizzare tortiere in metallo scuro e posizionarle
sempre sulla griglia in dotazione.
In alternativa, per la cottura di alcuni alimenti come
biscotti o panini è possibile usare la teglia o altri
recipienti adatti alla cottura in forno.
Per capire se la cottura è ottimale, inserire uno
stuzzicadenti di legno nella parte centrale
dell’alimento: se lo stuzzicadenti rimane asciutto, la
cottura è terminata.
Se si utilizzano tortiere antiaderenti, non imburrare i
bordi: il dolce potrebbe non crescere uniformemente
su tutti i lati.
Se il dolce si “sgonfia” durante la cottura, la volta
successiva utilizzare una temperatura inferiore,
magari riducendo la quantità di liquido e mescolando
più delicatamente l’impasto.
Se il fondo della torta risulta troppo umido, abbassare
il livello del ripiano e cospargere la base del dolce di
pan grattato o biscotti sbriciolati prima di aggiungere
il ripieno.
Controllare che la porta del forno sia ben chiusa
prima di accendere l'apparecchio, e tenerla chiusa il
più possibile durante la cottura.
Se possibile, disporre gli alimenti direttamente sugli
accessori in dotazione e non usare altri recipienti.
Preriscaldare il forno solo se necessario.
Tagliando gli alimenti a pezzi piccoli e di uguale
grandezza si potranno ridurre i tempi di cottura, con
un conseguente risparmio energetico.
Per le cotture prolungate (oltre 30 minuti) si consiglia
di abbassare la temperatura nella fase finale: il calore
residuo del forno sarà sufficiente per terminare la
cottura.
Lo stesso calore residuo potrà essere usato per
riscaldare altre pietanze già cotte.
PIZZA
Ungere leggermente le teglie per ottenere una pizza
croccante anche sul fondo.
LIEVITAZIONE
Coprire il recipiente che contiene l'impasto con un
panno umido e disporlo sulla teglia. Introdurre il
recipiente nel forno al 1° o al 2° livello.
La lievitazione in forno è consigliata perché permette
di mantenere l'impasto a una temperatura più
costante di quella dell'aria ambiente. In ogni caso, si
consiglia di controllare l'impasto piuttosto presto (a
circa un terzo del tempo di lievitazione totale) per
evitare che si gonfi troppo.
È anche possibile far lievitare un impasto già steso
o tagliato che sia già parzialmente aumentato di
volume: Coprire la teglia con un panno e introdurla
nel forno al 2° o al 3° livello. Il tempo richiesto sarà
circa metà del tempo di lievitazione normale. Il
tempo di lievitazione di 1 kg di impasto per pizza è di
circa un'ora.
11
TABELLA DI COTTURA
PESCE E FRUTTI DI MARE
CARNE
RISO E CEREALI
LASAGNA E
PASTA AL FORNO
Categoria di alimenti / Ricette
Informazioni per la cottura
Lasagna
2
Preparare secondo la ricetta preferita. Coprire con salsa bechamel e cospargere di formaggio per
ottenere una perfetta doratura
Lasagna
2
Estrarre dalla confezione rimuovendo le eventuali pellicole di plastica
Riso bianco
3
Riso integrale
3
Riso Basmati
3
Burghul
3
Versare i cereali in acqua salata nella teglia. Usare 2 tazze d'acqua per ogni tazza di burghul
Cous cous
3
Versare i cereali in acqua salata nella teglia. Usare 2 tazze d'acqua per ogni tazza di cous cous
Roast Beef
2
2
Spennellare con olio e cospargere di sale e pepe. Condire con aglio e aromi a piacere. A fine cottura,
lasciar riposare per almeno 15 minuti prima di servire
Vitello arrosto
2
2
Spennellare con olio o burro fuso. Cospargere di sale e pepe. A fine cottura, lasciar riposare per almeno
15 minuti prima di servire
Maiale arrosto
2
2
Spennellare con olio o burro fuso. Cospargere di sale e pepe. A fine cottura, lasciar riposare per almeno
15 minuti prima di servire
Agnello arrosto
2
2
Spennellare con olio o burro fuso. Cospargere di sale, pepe e aglio tritato. A fine cottura, lasciar riposare
per almeno 15 minuti prima di servire
Pollo arrosto
2
2
Spennellare con olio e condire a piacere. Cospargere di sale e pepe. Infornare con il petto verso l'alto
Pollo in pezzi
3
1
Spennellare con olio e condire a piacere. Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore disponendo
il lato con la pelle verso il basso
Anatra arrosto
2
2
Spennellare con olio o burro fuso. Cospargere di sale, pepe e paprika. Infornare con il petto verso il
basso
Filetti di pollo al
vapore
3
1
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Hot dog
3
1
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Polpettone
2
Pesce intero
arrosto
2
Pesce intero
al vapore
3
1
Filetti di pesce al
vapore
3
1
Cotolette di pesce al
vapore
3
1
Versare il riso in acqua salata nella teglia. Usare una tazza e mezza d'acqua per ogni tazza di riso
Preparare secondo la ricetta preferita e inserire l'impasto in uno stampo per polpettone, premendo per
evitare la formazione di sacche d'aria
Spennellare con olio. Condire con succo di limone, aglio e prezzemolo
2
Gratin di pesce
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Estrarre dalla confezione rimuovendo le eventuali pellicole di plastica
Cozze
3
3
Condire con olio, pepe, limone, aglio e prezzemolo prima della cottura. Mescolare bene
Gamberetti
3
3
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
ACCESSORI
Surgelati
12
Livello e
accessori
Griglia
Pirofila o tortiera
su griglia
Teglia
Teglia per cottura a
vapore
Termosonda
Categoria di alimenti / Ricette
Patate arrosto
Verdure gratinate
Verdure a vapore
VERDURE
Verdure arrostite
Patate fritte
IT
Livello e
accessori
Informazioni per la cottura
2
Tagliare le patate a tocchetti e condire con olio, sale e aromi prima di infornare
2
Distribuire uniformemente sulla teglia
Pelare le patate e tagliarle a tocchetti. Immergere in acqua salata fredda per 30 minuti. Lavare,
asciugare e pesare. Condire con olio, usandone circa 10 g ogni 200 g di patate asciutte. Distribuire
uniformemente sulla teglia
Patate a spicchi
2
Peperoni ripieni
2
Tagliare i peperoni a metà e rimuovere i semi interni. Riempirli con un composto di carne macinata,
pangrattato e formaggio grattugiato. Condire a piacere con aglio, sale e aromi
Zucca ripiena
2
Scavare la zucca e tagliare a pezzi la polpa interna. Mescolare i dadini di zucca con carne macinata,
pangrattato e formaggio grattugiato. Condire a piacere con aglio, sale e aromi
Melanzana ripiena
2
Pomodori ripieni
2
Gratin di patate
2
Verdure al gratin
Scavare la melanzana e lessare la polpa interna finché non risulta molto morbida. Lasciar raffreddare.
Mescolare la polpa lessata con carne macinata, uovo, pangrattato e formaggio grattugiato e farcire la
melanzana. Condire a piacere con aglio, sale e aromi
tagliare la calotta dei pomodori e tenerla da parte. Scavare i pomodori e cuocere il riso nella polpa.
Aromatizzare con spezie o brodo, secondo il proprio gusto. Quando il riso è tenero, lasciarlo
raffreddare e farcire abbondantemente i pomodori con il risotto. Chiudere con le calotte
precedentemente tagliate e informare
Tagliare le verdure a pezzi e disporle in un recipiente largo. Condire con sale, pepe e panna.
Cospargerle di formaggio
2
Estrarre dalla confezione rimuovendo le eventuali pellicole di plastica
Patate intere
3
1
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Patate in pezzi
3
1
Tagliare le verdure a pezzi. Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Piselli
3
1
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Carote
3
1
Broccoli
3
1
Cavolfiore
3
1
Asparagi
3
1
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Zucca
3
1
Tagliare le verdure a pezzi. Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Carciofi
3
1
Tagliare a metà. Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Cavoletti di
Bruxelles
3
1
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Pannocchia di
granturco
3
1
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Peperoni
3
1
Tagliare le verdure a pezzi. Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
3
1
Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Verdure a vapore
ACCESSORI
Griglia
Tagliare le verdure a pezzi. Distribuire uniformemente sulla teglia per vapore
Pirofila o tortiera
su griglia
Teglia
Teglia per cottura a
vapore
Termosonda
Surgelati
13
DESSERT
TORTE E DOLCI
PIZZA
PANE
TORTE
SALATE
Categoria di alimenti / Ricette
Informazioni per la cottura
Quiche lorraine
2
Foderare una teglia con l'impasto e punzecchiarlo con una forchetta. Preparare la farcitura per la
quiche lorraine considerando le dosi per 6 porzioni
Quiche lorraine
2
Estrarre dalla confezione rimuovendo le eventuali pellicole di plastica
Panini
2
Preparare l'impasto con la ricetta preferita per ottenere un pane leggero. Dividere l'impasto formando
dei panini e lasciarlo lievitare. Usare l'apposita funzione del forno
Panini
2
Pancarrè in stampo
2
Panini precotti
2
Focaccine
2
Ungere la teglia e disporvi la focaccia o diverse focaccine più piccole
Panini confezionati
2
Estrarre dalla confezione. Distribuire uniformemente sulla teglia
Pizza
2
Preparare l'impasto per pizza con 150 ml d’acqua, 15 g di lievito, 200-225 g di farina, olio e sale. Far
lievitare usando l'apposita funzione del forno. Stendere la pasta su una teglia leggermente unta.
Aggiungere pomodoro, mozzarella e prosciutto
Pizza sottile
2
Pizza alta
2
Pizza
preconfezionata da
cuocere
2
Pan di spagna
2
Preparare 700-800 g di impasto per pan di spagna senza grassi. Versare in una tortiera foderata e
imburrata
Biscotti
2
Preparare l'impasto con 250 g di farina, 100 g di burro salato, 100 g di zucchero e 1 uovo. Aromatizzare
con essenza di frutta. Lasciar raffreddare. Stendere l'impasto a uno spessore di 5 mm, tagliare i biscotti
con la forma desiderata e distribuirli uniformemente sulla teglia
Meringhe
2
Preparare il composto con 2 albumi, 80 g di zucchero e 100 g di cocco essiccato. Aromatizzare con
essenza di vaniglia e di mandorla. Allineare 20-24 pezzi su una teglia precedentemente imburrata
Torta ripiena alla
frutta
2
Preparare la base della torta con 180 g di farina, 125 g di burro e 1 uovo. Foderare una teglia con la
base, quindi farcire con 700-800 g di frutta fresca affettata, precedentemente amalgamata con
zucchero e cannella
Torta ripiena alla
frutta
2
Estrarre dalla confezione rimuovendo le eventuali pellicole di plastica
Muffin
2
Preparare un impasto per 10-12 pezzi secondo la ricetta preferita e distribuirlo nei pirottini. Distribuire
uniformemente sulla teglia
Soufflé
2
Preparare l'impasto per il soufflé con limone, cioccolato o frutta e versare in uno stampo da forno a
bordo alto
Mele al forno
2
Composta di frutta
3
1
Sbucciare la frutta e togliere i torsoli. Tagliare a pezzi e distribuire uniformemente sulla teglia per
vapore
Crème brulée
3
1
Mescolare 2 tuorli e 2 uova intere con 3 cucchiai di zucchero e aroma di vaniglia. Riscaldare 100 ml di
panna e 200 ml di latte e aggiungerli delicatamente alle uova. Versare il composto in 4 terrine
monoporzione
ACCESSORI
Surgelati
14
Livello e
accessori
Griglia
Estrarre dalla confezione. Distribuire uniformemente sulla teglia
Estrarre dalla confezione rimuovendo le eventuali pellicole di plastica
Rimuovere i torsoli e farcire con marzapane o cannella, zucchero e burro
Pirofila o tortiera
su griglia
Teglia
Teglia per cottura a
vapore
Termosonda
CUOCI
RISCALD.
SOTTOVUOTO
UOVA
Categoria di alimenti / Ricette
Uovo media cottura
3
1
Uovo sodo
3
1
Uovo sodo con
cuore morbido
3
1
Carne in tranci
2
Carne tritata
2
Pollame
2
Pesce
2
Molluschi
2
Frutti di mare
2
Verdure
2
Frutta
2
Crema dolce
2
Crema salata
2
Surgelati
2
Di frigorifero
2
ACCESSORI
Griglia
IT
Livello e
accessori
Informazioni per la cottura
Se le uova devono essere consumate fredde, immergerle subito in acqua fredda
Distribuire uniformemente le confezioni sulla griglia. Controllare che le confezioni siano sotto vuoto
Distribuire uniformemente le confezioni sulla griglia
Pirofila o tortiera
su griglia
Teglia
Teglia per cottura a
vapore
Termosonda
Surgelati
15
PULIZIA E MANUTENZIONE
La mancata esecuzione di una pulizia regolare
del forno può causare il deterioramento delle
superfici. Questo può ridurre a sua volta la durata
utile dell'apparecchio e dare origine a situazioni di
pericolo.
Assicurarsi che l’apparecchio si sia raffreddato prima
di eseguire ogni operazione.
SUPERFICI ESTERNE
• Pulire le superfici con un panno in microfibra umido.
Se molto sporche, aggiungere qualche goccia di
detergente neutro. Asciugare con un panno asciutto.
• Pulire il vetro della porta con un idoneo detersivo
liquido.
SUPERFICI INTERNE
• Dopo ogni uso, lasciare raffreddare il forno e
pulirlo preferibilmente quando è ancora tiepido per
rimuovere incrostazioni e macchie dovute a residui di
cibo.
• Per asciugare l’umidità generata dalla cottura a
vapore, lasciare raffreddare il forno e passare quindi
un panno o la spugna in dotazione sulle superfici
interne. Si consiglia di usare regolarmente la funzione
di pulizia a vapore.
SOSTITUZIONE DELLA LAMPADINA
• Scollegare il forno dalla rete elettrica.
• Svitare la copertura della lampada, rimuovere con
attenzione le guarnizioni e la rondella.
• Sostituire la lampada e avvitare di nuovo il
coperchio, facendo attenzione a rimontare
correttamente le guarnizioni e la rondella.
• Ricollegare il forno alla rete elettrica.
16
Non usare pagliette metalliche, panni abrasivi
e detergenti abrasivi o corrosivi che possano
danneggiare le superfici.
L’apparecchio deve essere disconnesso dalla
rete elettrica prima di effettuare operazioni di
manutenzione.
Utilizzare guanti protettivi.
Non utilizzare apparecchi a vapore.
ACCESSORI
• È possibile lavare in lavastoviglie gran parte degli
accessori, comprese le griglie laterali.
• Pulire accuratamente il serbatoio utilizzando una
spugna e una piccola quantità di detergente neutro.
Sciacquare con acqua potabile.
Nota: usare lampade alogene da 10 W/12 ~ V tipo G4,
T300°C. La lampada utilizzata nell’apparecchio è specifica
per elettrodomestici e non è adatta per l’illuminazione
di ambienti domestici (Regolamento (CE) 244/2009). Le
lampade sono disponibili presso il Servizio Assistenza.
Non maneggiare le lampade a mani nude, per evitare
che vengano danneggiate dalle impronte digitali. Non far
funzionare il forno senza prima aver riposizionato il coperchio.
DOMANDE FREQUENTI SULLA CONNESSIONE WIFI
Quali protocolli WiFi sono supportati?
L'adattatore WiFi installato supporta la connettività
WiFi b/g/n per i paesi europei.
Quali impostazioni occorre configurare nel software
del router?
Per il router sono richieste le seguenti impostazioni:
2.4 GHz abilitato, WiFi b/g/n, DHCP e NAT attivati.
Quale versione di WPS è supportata?
WPS 2.0 o versioni successive. Consultare la
documentazione del router.
Vi sono differenze tra smartphone (o tablet) Android
e iOS?
Non vi sono differenze, è possibile usare
indifferentemente l'uno o l'altro sistema operativo.
È possibile utilizzare il tethering con un cellulare 3G
invece di un router?
Sì, ma i servizi cloud sono concepiti per dispositivi
con connessione permanente.
Come si può controllare che la connessione a Internet
domestica sia funzionante e la funzionalità wireless
sia abilitata?
È possibile cercare la propria rete sullo smartphone o
sul tablet. Prima di provare, disabilitare tutte le altre
connessioni dati.
Come si può verificare che l'apparecchio sia collegato
alla rete WiFi della propria abitazione?
Accedere alla configurazione del router (vedere
il manuale del router) e controllare che l'indirizzo
MAC dell'apparecchio sia presente nell'elenco dei
dispositivi wireless collegati.
Dove si può trovare l'indirizzo MAC dell'apparecchio?
Premere
e toccare WiFi, oppure cercare
sull'apparecchio l'etichetta contenente gli indirizzi
SAID e MAC. L'indirizzo MAC è formato da una
combinazione di numeri e lettere che inizia con
“88:e7”.
Come si può controllare se la funzionalità wireless
dell'apparecchio è abilitata?
Usando lo smartphone o il tablet, controllare nell'app
Bauknecht Home Net che la rete dell'apparecchio sia
visibile e collegata al cloud.
Che cosa può impedire al segnale di raggiungere
l'apparecchio?
Controllare che i dispositivi collegati non occupino
interamente la banda disponibile.
Verificare che il numero dei dispositivi abilitati per
la connessione WiFi non superi il limite massimo
supportato dal router.
Quale dovrebbe essere la distanza tra il router e il
forno?
Normalmente, il segnale WiFi ha una potenza
sufficiente per coprire un paio di stanze, ma la portata
effettiva dipende in gran parte dal materiale delle
pareti. È possibile controllare la potenza del segnale
avvicinando lo smartphone o il tablet all'apparecchio.
Cosa si può fare se la connessione wireless non
raggiunge l'apparecchio?
È possibile utilizzare dispositivi specifici per
estendere la copertura della rete WiFi domestica, ad
esempio access point, ripetitori WiFi e ponti Powerline (non in dotazione con l'apparecchio).
Dove si possono trovare il nome e la password della
rete wireless?
Consultare la documentazione del router.
Normalmente, sul router è applicata un'etichetta
contenente le informazioni necessarie per accedere
alla pagina di configurazione usando un dispositivo
connesso.
Cosa si può fare se il router utilizza il canale WiFi dei
vicini?
Forzare il router a usare il canale WiFi dell'abitazione.
Cosa si può fare se sul display compare il simbolo
o se il forno non riesce a stabilire una connessione
stabile con il router?
È possibile che l'apparecchio si colleghi al router
ma non riesca ad accedere a Internet. Per collegare
l'apparecchio a Internet, controllare le impostazioni
del router e/o della linea.
Impostazioni del router: NAT deve essere attivo, Firewall e
DHCP devono essere configurati correttamente. Tipi di
crittografia supportati per le password: WEP, WPA,WPA2. Se si
desidera usare un tipo di crittografia differente, consultare il
manuale del router.
Impostazioni della linea: se il provider del servizio Internet ha
stabilito il numero di indirizzi MAC che possono collegarsi a
Internet, può darsi che non si riesca a collegare l'apparecchio
al cloud. L'indirizzo MAC è un identificatore univoco ed è
diverso per ogni dispositivo. Si dovrà chiedere al provider la
procedura da seguire per collegare a Internet altri dispositivi
diversi dai computer.
Come si può controllare se i dati vengono trasmessi?
Dopo avere configurato la rete, spegnere il forno,
attendere 20 secondi e riaccenderlo, verificando
che l'app mostri lo stato dell'interfaccia utente
dell'apparecchio.
Alcune impostazioni impiegano diversi secondi per comparire
nell'app.
Si può modificare l'account Bauknecht mantenendo
connessi gli apparecchi?
È possibile creare un nuovo account, ma occorre
ricordarsi di revocare l'associazione dei propri
apparecchi al vecchio account prima di associarli a
quello nuovo.
Cosa occorre fare se si cambia il router?
È possibile mantenere gli stessi parametri di
configurazione (nome e password della rete)
oppure cancellare le impostazioni precedenti
dall'apparecchio e ripetere la procedura di
configurazione.
17
RISOLUZIONE DEI PROBLEMI
Problema
Possibile causa
Interruzione della corrente
elettrica.
Il forno non funziona.
Disconnessione dalla rete
elettrica.
Il display mostra la
lettera “F” seguita
Il forno è guasto.
da un numero o una
lettera.
Il forno fa rumore
anche se spento.
Ventola di raffreddamento
attiva.
Il serbatoio non è inserito
Il forno non produce correttamente.
vapore.
Serbatoio vuoto.
La funzione non si
avvia.
È attiva la modalità demo.
La funzione non
è disponibile in
modalità demo.
Il router WiFi è spento.
Le impostazioni del router
sono cambiate.
La connessione wireless non
Sul display compare raggiunge l'apparecchio.
Il forno non riesce a stabilire
l'icona
.
una connessione stabile con
la rete domestica.
La connettività non è
supportata.
Il comando a distanza non
La connettività non è
è consentito nel proprio
supportata.
paese.
SCHEDA TECNICA
WWW La scheda tecnica del prodotto comprensiva
dei dati energetici di questo forno può essere
scaricata dal sito internet docs‌.‌bauknecht‌.‌eu
COME OTTENERE LE ISTRUZIONI PER L’USO
> WWW Scaricare le Istruzioni per l'uso dal
sito web docs‌.‌bauknecht‌.‌eu (è possibile
utilizzare questo codice QR) specificando il
codice prodotto.
Soluzione
Verificare che ci sia tensione in rete e che il forno
sia collegato all’alimentazione elettrica. Spegnere e
riaccendere il forno per verificare se il problema persiste.
Contattare il più vicino Servizio Assistenza Clienti e
specificare il numero che segue la lettera “F”.
Aprire la porta o attendere il completo raffreddamento
del forno.
Verificare che il serbatoio sia inserito nella posizione
corretta e che sia riempito con acqua potabile fino al
livello “MAX”, quindi riavviare la funzione desiderata.
Premere
, toccare “Info” e selezionare “Modalità
Demo Negozio” per uscire.
Controllare che il router WiFi sia collegato a Internet.
Controllare che il segnale WiFi sia sufficientemente forte
in prossimità dell'apparecchio.
Provare a riavviare il router
Vedere la sezione “Domande frequenti sulla connessione
WiFi”.
Se le impostazioni della rete wireless domestica sono
cambiate, collegare l'apparecchio alla rete: Premere
,
toccare “WiFi” e selezionare “Collega alla rete”.
Prima dell'acquisto, verificare che nel proprio paese
sia consentito il comando a distanza degli apparecchi
elettronici.
CONTATTARE IL SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI
Le informazioni di contatto
sono riportate sul libretto di
garanzia. Quando si contatta il
Servizio Assistenza, prepararsi
a fornire i codici riportati
XXX/XXX
sulla targhetta matricola del
prodotto.
XXXXXXXXXXXX
XXXXXXXXXXXX
> In alternativa, contattare il Servizio di Assistenza
Clienti.
400011347309
Stampato in Italia
18
Was this manual useful for you? Yes No
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the workof artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertisement