Philips | 24PHT5219/12 | Operating instructions | Philips 5000 series TV LED Slim 24PHT5219/12 Istruzioni per l'uso

Philips 5000 series TV LED Slim 24PHT5219/12 Istruzioni per l'uso
Register your product and get support at
www.philips.com/welcome
LED TV
24PHH5219
24PHT5219
Manuale dell'utente
Contenuti
1 Il tuo nuovo TV 3
12 Registrazione 32
1.1 Messa in pausa del televisore e delle registrazioni 3
1.2 EasyLink 3
12.1 Cosa è necessario 32
12.2 Registrazione di un programma 32
12.3 Visione di una registrazione 32
2 Configurazione 4
2.1
2.2
2.3
2.4
2.5
13 Impostazioni 33
Istruzioni di sicurezza 4
Supporto TV e montaggio a parete 4
Suggerimenti sul posizionamento 4
Cavo di alimentazione 4
Cavo antenna 5
13.1
13.2
13.3
13.4
Immagine 33
Gioco o computer 34
Formato e bordi 35
Suono 35
3 Collegamenti 6
14 Specifiche 38
3.1 Suggerimenti sui collegamenti 6
3.2 EasyLink HDMI CEC 7
3.3 Interfaccia comune CAM 8
3.4 Decoder STB 8
3.5 Ricevitore sat. 9
3.6 Sistema Home Theatre (HTS) 9
3.7 Lettore Blu-ray 11
3.8 lettore DVD 11
3.9 Console videogiochi 11
3.10 Hard disk USB 11
3.11 Unità flash USB 12
3.12 Videocamera 12
3.13 Computer 13
3.14 Cuffie 13
14.1
14.2
14.3
14.4
14.5
14.6
14.7
4 Accensione 14
16.1
16.2
16.3
16.4
16.5
15 Software 41
15.1
15.2
15.3
15.4
Aggiornamento software 41
Versione software 41
Software open source 41
Open source license 41
16 Risoluzione dei problemi e supporto 60
4.1 Accensione o standby 14
5 Telecomando 15
5.1
5.2
5.3
5.4
Informazioni ambientali 38
Ricezione per PxHxxx9/PxTxxx9 38
Espositore 39
Assorbimento 39
Dimensioni e pesi_5219 39
Connettività 39
Multimediale 40
Panoramica dei tasti 15
Sensore IR 15
Batterie 16
Pulizia 16
Risoluzione dei problemi 60
Registrazione 61
Guida 61
Guida online 61
Assistenza clienti/riparazione 62
17 Sicurezza e protezione 63
17.1 Sicurezza 63
17.2 Protezione dello schermo 64
6 Canali televisivi 17
18 Termini di utilizzo, copyright e licenze 65
6.1 Visione di canali TV 17
6.2 Installazione canali 21
18.1 Termini di utilizzo 65
18.2 Copyright e licenze 65
7 guida TV 25
Indice 67
7.1 Utilizzo della guida TV 25
7.2 Registrazioni 25
7.3 Ricezione dei dati della guida TV 25
8 Sorgenti 27
8.1 Elenco sorgenti 27
8.2 Dalla modalità di standby 27
8.3 EasyLink 27
9 Timer e orologio 28
9.1 Spegnimento automatico 28
9.2 Orologio 28
9.3 Spegnimento automatico 28
10 Foto, video e file musicali 29
10.1 Da un collegamento USB 29
11 Pausa TV 31
11.1 Pausa TV 31
2
1
Il tuo nuovo TV
1.1
Messa in pausa del televisore e
delle registrazioni
Se si collega un hard disk USB, è possibile mettere in pausa e
registrare una trasmissione da un canale TV digitale.
È possibile mettere in pausa il televisore e rispondere a una
chiamata urgente o semplicemente fare un pausa durante un
incontro sportivo, mentre il televisore salva la trasmissione
sull'hard disk USB. Sarà poi possibile continuare a guardarlo più
tardi.
1.2
EasyLink
EasyLink consente di utilizzare un dispositivo collegato, ad
esempio un lettore dischi Bluray, tramite il telecomando del
televisore.
EasyLink utilizza HDMI CEC per comunicare con i dispositivi
collegati.
3
un montaggio errato o che provochi ferite o lesioni personali.
2
Configurazione
Montaggio a parete
2.1
Il televisore è predisposto per l'utilizzo di una staffa per il
montaggio a parete conforme allo standard VESA (venduta a
parte).
Utilizzare il seguente codice VESA per l'acquisto del supporto
per il montaggio a parete . . .
Per fissare saldamente la staffa, utilizzare viti di lunghezza simile a
quella indicata nel disegno.
Istruzioni di sicurezza
Leggere le istruzioni di sicurezza prima di utilizzare il TV.
In Guida, andare a Sicurezza e protezione > Sicurezza.
2.2
Supporto TV e montaggio a parete
Supporto TV
Le istruzioni di montaggio del supporto TV sono disponibili nella
guida rapida fornita con il televisore. In caso di smarrimento della
guida, è possibile scaricarla dal sito Web www.philips.com.
Per cercare la guida rapida da scaricare, immettere il codice del
televisore.
- 24Pxx5219 - VESA MIS-F 75x75, M4
Attenzione
Montaggio a parete
Il montaggio a parete del televisore richiede competenze
specifiche e deve essere eseguito esclusivamente da personale
qualificato. Il montaggio a parete del televisore deve rispettare gli
standard di sicurezza in base al peso del televisore. Prima di
installare il televisore, leggere le precauzioni per la sicurezza.
TP Vision Europe B.V. non si assume alcuna responsabilità per
un montaggio errato o che provochi ferite o lesioni personali.
Il televisore è predisposto per l'utilizzo di una staffa per il
montaggio a parete conforme allo standard VESA (venduta a
parte).
Utilizzare il seguente codice VESA per l'acquisto del supporto
per il montaggio a parete . . .
Per fissare saldamente la staffa, utilizzare viti di lunghezza simile a
quella indicata nel disegno.
2.3
Suggerimenti sul posizionamento
- Posizionare il televisore in modo che la luce non si rifletta
direttamente sullo schermo.
- Posizionare il televisore a una distanza massima di 15 cm dalla
parete.
- La distanza ottimale per guardare la TV è pari a tre volte la
dimensione diagonale dello schermo. Da seduti, gli occhi
dovrebbero essere a livello del centro dello schermo.
- 42Pxx5199 - VESA MIS-F 200x200, M6
- 47Pxx5199 - VESA MIS-F 400x400, M6
- 55Pxx5199 - VESA MIS-F 400x400, M6
Attenzione
Il montaggio a parete del televisore richiede competenze
specifiche e deve essere eseguito esclusivamente da personale
qualificato. Il montaggio a parete del televisore deve rispettare gli
standard di sicurezza in base al peso del televisore. Prima di
installare il televisore, leggere le precauzioni per la sicurezza.
TP Vision Europe B.V. non si assume alcuna responsabilità per
4
2.4
Cavo di alimentazione
- Inserire il cavo di alimentazione nel connettore POWER sul
retro del televisore.
- Assicurarsi che il cavo di alimentazione sia inserito saldamente
nel connettore.
- Assicurarsi che la presa di alimentazione a muro sia accessibile
in qualsiasi momento.
- Scollegare sempre il cavo di alimentazione afferrando la spina e
non il cavo.
Anche se il consumo energetico del televisore nella modalità
standby è molto ridotto, scollegare il cavo di alimentazione se il
televisore non viene utilizzato per un lungo periodo al fine di
risparmiare energia.
2.5
Cavo antenna
Inserire saldamente la spina dell'antenna nella presa ANTENNA
sul retro del televisore.
È possibile collegare la propria antenna oppure collegarsi a un
segnale dell'antenna da un sistema di distribuzione dell'antenna.
Utilizzare un cavo coassiale antenna con connettore IEC (RF) da
75 Ohm.
Utilizzare questo collegamento antenna per i segnali di ingresso
DVB-T e DVB-C.
5
3
Collegamenti
3.1
Suggerimenti sui collegamenti
EasyLink HDMI CEC
Guida di connettività
Se i dispositivi sono collegati tramite HDMI e dispongono di
EasyLink, è possibile utilizzarli tramite il telecomando del
televisore. EasyLink HDMI CEC deve essere attivato sul
televisore e sul dispositivo collegato.
Collegare sempre un dispositivo al televisore tramite la
connessione che offre la migliore qualità possibile. Inoltre,
utilizzare cavi di buona qualità per assicurare un
buon trasferimento audio e video.
DVI-HDMI
Per assistenza sul collegamento di più dispositivi al
televisore, consultare la Guida di connettività del televisore
Philips. La guida offre informazioni sulle modalità di collegamento
e sui tipi di cavi da utilizzare.
È possibile utilizzare un adattatore DVI-HDMI se il dispositivo è
dotato solo di un collegamento DVI. Utilizzare un collegamento
HDMI e aggiungere un cavo audio L/R (mini-jack da 3,5 mm)
all'ingresso audio per l'audio, sul retro del televisore.
Visitare il sito Web all'indirizzo
www.connectivityguide.philips.com
Protezione da copia
I cavi DVI e HDMI supportano HDCP (High-bandwidth Digital
Content Protection). HDCP è un segnale di protezione da copia
che impedisce la copia dei contenuti da un disco DVD o da un
disco Blu-ray. Viene anche chiamato DRM (Digital Rights
Management).
Antenna
Se si dispone di un decoder (un ricevitore digitale) o di un
registratore, collegare i cavi dell'antenna per far passare il segnale
dell'antenna tramite il decoder e/o il registratore prima che
raggiunga il televisore. In questo modo, l'antenna e il decoder
possono inviare i possibili canali aggiuntivi al registratore per la
registrazione.
HDMI ARC
Il collegamento HDMI 1 sul televisore dispone della funzione
HDMI ARC (Audio Return Channel). Se il dispositivo, di solito
un sistema Home Theater (HTS), dispone anche del
collegamento HDMI ARC, collegarlo alla presa HDMI 1 del
televisore. Con il collegamento HDMI ARC, non è necessario
collegare il cavo audio aggiuntivo che invia l'audio dell'immagine
TV al sistema HTS. Il collegamento HDMI ARC combina
entrambi i segnali.
Se si preferisce disattivare il segnale ARC sui collegamenti HDMI,
premere  e selezionare Setup quindi premere OK.
Selezionare Impostazioni TV > Audio > Avanzate > HDMI 1 ARC.
Scart
HDMI
SCART è un collegamento di buona qualità. Il collegamento
SCART può essere utilizzato per i segnali video CVBS ed RGB
ma non per i segnali TV ad alta definizione (HD). Il collegamento
SCART combina segnali video e audio.
HDMI CEC
La connessione HDMI offre la migliore qualità delle immagini e
dell'audio. Un cavo HDMI combina i segnali video e audio.
Utilizzare un cavo HDMI per i segnali TV ad alta definizione
(HD) o Full HD (FHD). Per un trasferimento ottimale della
qualità del segnale, utilizzare un cavo HDMI ad alta velocità e
non più lungo di 5 m.
Utilizzare il cavo dell'adattatore SCART per collegare il
dispositivo.
6
Impostazione EasyLink
Il televisore viene fornito con EasyLink attivato. Assicurarsi che
tutte le impostazioni HDMI CEC dei dispositivi EasyLink collegati
siano configurate correttamente. EasyLink potrebbe non
funzionare con dispositivi di altre marche.
HDMI CEC di altre marche
La funzionalità HDMI CEC può avere nomi diversi a seconda
delle marche. Ecco alcuni esempi di nomi: Anynet, Aquos Link,
Bravia Theatre Sync, Kuro Link, Simplink e Viera Link. Non tutte
le marche sono interamente compatibili con EasyLink.
I nomi di esempio delle marche per la funzionalità HDMI CEC
appartengono ai rispettivi proprietari.
Audio Out - Ottico
Audio Out - Ottico è un collegamento audio di alta qualità.
Questo collegamento ottico può supportare canali audio 5.1. Se
il dispositivo, di solito un sistema Home Theater (HTS), non
dispone di un collegamento HDMI ARC, è possibile collegare
questo cavo audio a un collegamento Audio In - Ottico sul
sistema HTS. Questo cavo audio invierà l'audio del televisore al
sistema HTS.
Azionamento dei dispositivi
Per utilizzare un dispositivo collegato tramite HDMI e impostato
con EasyLink, selezionare il dispositivo o la relativa attività
nell'elenco dei collegamenti TV. Premere  SOURCES,
selezionare un dispositivo collegato tramite HDMI e
premere OK.
È possibile impostare il tipo di segnale uscita audio adatto alle
funzionalità audio del sistema Home Theater in uso.
Dopo aver selezionato il dispositivo, è possibile controllarlo
tramite il telecomando del televisore. Tuttavia i
tasti  e  OPTIONS e alcuni altri tasti del televisore non
vengono inoltrati al dispositivo.
Se il tasto di cui si necessita non è presente sul telecomando del
televisore, è possibile selezionarlo nel menu Opzioni.
Premere  OPTIONS e selezionare Comandi nella barra dei
menu. Sullo schermo, selezionare il tasto del dispositivo
necessario e premere OK.
Alcuni tasti molto specifici del dispositivo, potrebbero non
essere disponibili nel menu Comandi.
Se l'audio non corrisponde al video sullo schermo, è possibile
regolare la sincronizzazione audio-video.
3.2
EasyLink HDMI CEC
EasyLink
Nota: solo i dispositivi che supportano la funzione Telecomando
EasyLink risponderanno al telecomando del televisore.
Con EasyLink è possibile azionare un dispositivo collegato con il
telecomando. EasyLink utilizza il protocollo HDMI CEC
(Consumer Electronics Control) per comunicare con i dispositivi
collegati. I dispositivi devono supportare il protocollo HDMI
CEC ed essere collegati tramite una connessione HDMI.
Impostazioni EasyLink
Il televisore viene fornito con tutte le impostazioni EasyLink
attivate. È possibile disattivare indipendentemente ciascuna
impostazione EasyLink.
EasyLink
7
Per disattivare completamente EasyLink.
CAM
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni
generali > EasyLink.
3. Selezionare EasyLink.
4. Selezionare Spento e premere OK.
5. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Inserimento di un modulo CAM
Prima di inserire un modulo CAM, spegnere il televisore.
Per il corretto metodo di inserzione, attenersi alle istruzioni del
modulo CAM. L'inserzione non corretta potrebbe danneggiare il
modulo CAM e il televisore.
Telecomando EasyLink
Se si desidera la comunicazione dei dispositivi ma non si desidera
utilizzarli tramite il telecomando, è possibile disattivare il
telecomando EasyLink separatamente.
Con il telecomando del televisore, è possibile controllare vari
dispositivi compatibili HDMI-CEC.
Utilizzare lo slot per interfaccia comune del televisore per
inserire la scheda CAM.
Con la parte anteriore della scheda rivolta verso di sé, inserirla
delicatamente nel modulo CAM fino in fondo.
Lasciare la scheda sempre nello slot.
Nel menu delle impostazioni EasyLink, selezionare Telecomando
EasyLink, quindi Spento.
Riproduzione mediante un solo tasto
Quando si esegue la riproduzione su un dispositivo compatibile
HDMI-CEC, il televisore si attiva dalla modalità standby e passa
alla sorgente corretta.
L'attivazione del modulo CAM potrebbe richiedere alcuni
minuti. Rimuovendo il modulo CAM si disattiva il servizio di
trasmissione sul televisore.
Se viene inserito un modulo CAM e l'abbonamento è stato
pagato (i metodi di connessione possono variare), è possibile
guardare la trasmissione TV. Il modulo CAM inserito è esclusivo
del televisore.
Standby mediante un solo tasto
Quando si preme  sul telecomando del televisore, il TV e tutti
i dispositivi compatibili con HDMI-CEC passano alla modalità
standby.
Controllo audio del sistema
Se si collega un dispositivo compatibile HDMI-CEC dotato di
altoparlanti tramite il connettore HDMI ARC, è possibile
scegliere di ascoltare l'audio del televisore da tali altoparlanti
anziché da quelli del televisore stesso.
3.4
Decoder STB
Per collegare l'antenna al decoder (un ricevitore digitale) o al
televisore, utilizzare 2 cavi per antenna.
3.3
Interfaccia comune CAM
CI+
Questo televisore è predisposto per l'utilizzo del modulo CAM
CI+.
Il modulo CI+ consente di guardare programmi premium HD,
come film ed eventi sportivi, offerti dalle emittenti televisive
digitali locali. Questi programmi sono criptati dall'emittente
televisivo e vengono decriptati tramite un modulo CI+
prepagato.
Le emittenti televisive digitali forniscono questo modulo CI+
(CAM, Conditional Access Module) quando ci si abbona ai loro
programmi premium. Questi programmi dispongono di un alto
livello di protezione da copia.
Accanto ai collegamenti dell'antenna, aggiungere un cavo HDMI
per collegare il decoder al televisore.
In alternativa, è possibile utilizzare un cavo SCART, se il decoder
non dispone di un collegamento HDMI.
Spegnimento automatico
Per ulteriori informazioni sui termini e le condizioni, contattare
l'emittente televisiva digitale.
Spegnere questo timer automatico se si utilizza solo il
telecomando del decoder. Questa operazione impedirà lo
spegnimento automatico del televisore dopo un periodo di 4
ore senza premere alcun tasto sul telecomando.
8
Per disattivare completamente il timer di spegnimento, premere
 e selezionare Setup e premere OK.
Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Spegnimento automatico e impostare la barra di scorrimento su
Spento.
3.6
Sistema Home Theatre (HTS)
Collegamento del sistema HTS
Utilizzare un cavo HDMI per collegare un sistema Home
Theater (HTS) al televisore. È possibile collegare un sistema
Philips Soundbar o HTS con un lettore disco integrato.
In alternativa, è possibile utilizzare un cavo SCART, se il
dispositivo non dispone di un collegamento HDMI.
3.5
Ricevitore sat.
- Solo per i televisori con sintonizzatore satellitare integrato.
HDMI ARC
Collegare il cavo dell'antenna parabolica al ricevitore satellitare.
Se il sistema Home Theater in uso dispone di un collegamento
HDMI ARC, è possibile utilizzare qualsiasi collegamento HDMI
sul televisore per collegarlo. Con il collegamento HDMI ARC,
non è necessario collegare il cavo audio aggiuntivo poiché tale
collegamento combina entrambi i segnali.
Tutti i collegamenti HDMI sul televisore possono offrire il
segnale ARC (Audio Return Channel), ma una volta collegato il
sistema Home Theater, il televisore può inviare il segnale ARC
solo a questo collegamento HDMI.
Accanto ai collegamenti dell'antenna, aggiungere un cavo HDMI
per collegare il dispositivo al televisore.
In alternativa, è possibile utilizzare un cavo SCART, se il
dispositivo non dispone di un collegamento HDMI.
Se il sistema Home Theater non dispone del collegamento
HDMI ARC, aggiungere un cavo audio ottico (Toslink) per
inviare l'audio delle immagini televisive al sistema Home Theater.
Spegnimento automatico
Spegnere questo timer automatico se si utilizza solo il
telecomando del decoder. Questa operazione impedirà lo
spegnimento automatico del televisore dopo un periodo di 4
ore senza premere alcun tasto sul telecomando.
Per disattivare completamente il timer di spegnimento,
premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni
generali > Spegnimento automatico e impostare la barra di
scorrimento su Spento.
Sincronizzazione audio-video (sincronizzazione)
Se l'audio non è sincronizzato con le immagini sullo schermo, è
possibile impostare un tempo di ritardo sulla maggior parte dei
sistemi Home Theater con lettore disco in modo da far
corrispondere l'audio alle immagini.
9
simili, impostare il Formato Audio Out su Multicanale. Con
Multicanale, il televisore può inviare il segnale audio multicanale
compresso da un canale TV o un lettore collegato al sistema
Home Theater. Se si dispone di sistema Home Theater senza
elaborazione audio multicanale, selezionare Stereo.
Impostazioni Audio Out
Ritardo Audio Out
Con un sistema Home Theatre (HTS) collegato al televisore, le
immagini provenienti dal televisore e l'audio dall'HTS devono
essere sincronizzati.
Per impostare il formato Audio Out . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni
TV > Audio > Avanzate > Formato Audio Out.
3. Selezionare Multicanale o Stereo.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Sincronizzazione automatica audio-video
Con più recenti sistemi Home Theater Philips, la
sincronizzazione audio-video viene regolata automaticamente ed
è sempre corretta.
Ritardo di sincronizzazione audio
Per alcuni sistemi Home Theater potrebbe essere necessario
regolare il ritardo di sincronizzazione audio per sincronizzare
audio e video. Sull'HTS, aumentare il valore del ritardo fino a
quando non vi è corrispondenza tra immagini e suono. Potrebbe
essere necessario un valore di ritardo di 180 ms. Leggere il
manuale dell'utente dell'HTS. Con un valore di ritardo impostato
sull'HTS, è necessario disattivare Ritardo Audio Out sul
televisore.
Regolazione Audio Out
Utilizzare l'impostazione Regolazione Audio Out per regolare il
volume (sonorità) del televisore e del sistema Home Theater
quando si passa dall'uno all'altro. Le differenze di volume
possono essere causate da differenze nell'elaborazione del
suono.
Per regolare la differenza di volume . . .
Per disattivare il Ritardo Audio Out . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Avanzate >
Regolazione Audio Out.
3. Se la differenza di volume è elevata, selezionare Più. Se la
differenza di volume è ridotta, selezionare Meno.
Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il menu.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Avanzate > Ritardo
uscita audio.
3. Selezionare Spento e premere OK.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
La Regolazione Audio Out influenza i segnali audio Audio Out Ottico e HDMI ARC.
Bilanciamento Audio Out
Se non si riesce a impostare un ritardo sul sistema Home
Theater, è possibile impostare il televisore per la
sincronizzazione dell'audio. È possibile impostare un
bilanciamento che compensi il tempo necessario al sistema
Home Theater per elaborare il suono dell'immagine del
televisore. Il valore può essere impostato in incrementi di 1 ms.
L'impostazione massima è 12 ms. L'impostazione Ritardo uscita
audio deve essere attiva.
Problemi con l'audio del sistema Home
Theater
Per sincronizzare il suono sul televisore . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni
TV > Audio > Avanzate > Formato Audio Out.
Suono con rumore elevato
Se si guarda un video da un'unità flash USB inserita o da un
computer collegato, il suono del sistema Home Theater
potrebbe risultare distorto.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Avanzate > Offset
uscita audio.
3. Utilizzare la barra di scorrimento per impostare il
bilanciamento audio e premere OK.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Audio assente
Se non è possibile ascoltare il suono del televisore sul sistema
Home Theater . . .
Formato Audio Out
- Verificare di aver collegato il cavo HDMI a un
collegamento HDMI ARC sul sistema Home Theater. Tutti i
collegamenti HDMI del televisore sono collegamenti HDMI
ARC.
Se si dispone di sistema Home Theater (HTS) con funzionalità di
elaborazione audio multicanale quali Dolby Digital, DTS® o
- Verificare che l'impostazione HDMI ARC sul televisore sia
impostata su Acceso.
10
Andare a  > Setup > Impostazioni
TV > Audio > Avanzate > HDMI 1 -ARC.
3.9
3.7
HDMI
Console videogiochi
Lettore Blu-ray
Per una qualità ottimale, utilizzare un cavo HDMI ad alta velocità
per collegare la console videogiochi al televisore.
Utilizzare un cavo HDMI ad alta velocità per collegare il lettore
dischi Blu-ray Disc al televisore.
Se il lettore dischi Blu-ray dispone di EasyLink HDMI CEC, è
possibile utilizzare il lettore con il telecomando del televisore.
LR Video Audio/Scart
Collegare al televisore la console videogiochi tramite un cavo
composito (CVBS) e un cavo audio L/R.
3.8
Se la console videogiochi dispone solo di uscita LR Video
(CVBS) e audio, utilizzare L/R Video Audio con l'adattatore
SCART per eseguire il collegamento SCART.
lettore DVD
Utilizzare un cavo HDMI per collegare il lettore DVD al
televisore.
In alternativa, è possibile utilizzare un cavo SCART, se il
dispositivo non dispone di un collegamento HDMI.
Nota: l'adattatore CVBS-SCART non è in dotazione con il
televisore.
Se il lettore DVD è collegato tramite collegamento HDMI e
dispone di EasyLink CEC, è possibile utilizzare il lettore con il
telecomando del televisore.
3.10
Hard disk USB
Cosa è necessario
Se si collega un hard disk USB, è possibile mettere in pausa o
registrare una trasmissione TV. La trasmissione TV deve essere
una trasmissione digitale (trasmissione DVB o simili).
Per mettere in pausa
Per mettere in pausa una trasmissione, è necessario un hard disk
11
compatibile USB 2.0 con uno spazio minimo di 32 GB.
installato sul TV deve essere riformattato per essere utilizzato
con un computer.
Per registrare
Per mettere in pausa e registrare una trasmissione, è necessario
disporre di almeno 250 GB di spazio libero su disco.
3.11
Unità flash USB
È possibile visualizzare foto o riprodurre musica e video da
un'unità flash USB.
Inserire un'unità flash USB in una delle connessioni USB del
televisore mentre il televisore è acceso.
guida TV
Prima di decidere di acquistare un hard disk USB per la
registrazione, controllare se è possibile registrare dai canali TV
digitali nel proprio Paese.
Premere  TV GUIDE sul telecomando. Se nella pagina della
guida TV è presente un pulsante Registra, è possibile eseguire la
registrazione.
Il televisore rileva l'unità flash e apre un elenco che ne visualizza
il contenuto.
Se l'elenco dei contenuti non viene visualizzato
automaticamente, premere  SOURCE, selezionare USB,
quindi premere OK.
Installazione
Prima di mettere in pausa o registrare una trasmissione, è
necessario formattare l'unità disco rigido USB collegata.
Per interrompere la visualizzazione dei contenuti dell'unità flash
USB, premere  EXIT o selezionare un'altra attività.
Per scollegare l'unità flash USB, è possibile estrarre l'unità flash in
qualsiasi momento.
1. Collegare l'hard disk USB a una delle connessioni USB del
televisore. Non collegare un altro dispositivo USB ad altre porte
USB durante la formattazione.
3.12
Videocamera
HDMI
2. Accendere l'hard disk USB e il televisore.
Per una qualità ottimale, utilizzare un cavo HDMI per collegare la
videocamera al televisore.
3. Quando il televisore è sintonizzato sul canale TV digitale,
premere  (Pausa). Il tentativo di messa in pausa avvierà la
formattazione.
Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.
Dopo aver formattato l'hard disk USB, non estrarlo mai dalla
porta.
Avviso
L'hard disk USB viene formattato esclusivamente per questo
televisore. Non è possibile utilizzare le registrazioni memorizzate
su un altro TV o PC. Non copiare o modificare i file registrati
sull'hard disk USB con un'applicazione per PC per evitare di
danneggiare le registrazioni. Quando si formatta l'hard disk USB,
il precedente contenuto viene cancellato. Un hard disk USB
12
LR Video Audio/Scart
Impostazioni
È possibile utilizzare un collegamento HDMI, YPbPr o SCART
per collegare la videocamera. Se la videocamera dispone solo di
uscite video (CVBS) e audio L/R, utilizzare un adattatore video
audio L/R-SCART per effettuare il collegamento SCART.
Impostazione ideale del monitor
Se il computer viene aggiunto come tipo di dispositivo
Computer nel menu Sorgenti (elenco dei collegamenti), sul
televisore viene selezionata automaticamente l'impostazione
ideale Computer.
Nota: l'adattatore CVBS-SCART non è in dotazione con il
televisore.
Se si utilizza il computer per guardare film o per giocare, sul
televisore è possibile selezionare di nuovo l'impostazione ideale
per guardare la televisione o per giocare.
Per impostare manualmente il televisore sull'opzione ideale
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Avanzate >
Gioco o computer, quindi premere OK.
3. Selezionare Gioco (per giocare) o Computer (per guardare
un film) e premere OK.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Ricordarsi di reimpostare l'opzione Gioco o computer
su Computer quando si smette di giocare.
3.13
Computer
Collega
3.14
È possibile collegare il computer al televisore e utilizzarlo come
monitor del computer.
Cuffie
Tramite HDMI
È possibile collegare un set di cuffie al collegamento  sul
televisore. Il collegamento è di tipo mini-jack da 3,5 mm. È
possibile regolare il volume delle cuffie separatamente.
Utilizzare un cavo HDMI per collegare il computer al televisore.
Tramite DVI-HDMI
Per regolare il volume . . .
In alternativa, è possibile utilizzare un adattatore DVI-HDMI per
collegare il PC a una porta HDMI e un cavo audio L/R (mini-jack
da 3,5 mm) ad AUDIO IN L/R sul retro del televisore.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Volume
cuffia, quindi premere OK.
3. Premere  (su) o  (giù) per regolare il volume.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
13
4
Accensione
4.1
Accensione o standby
Accertarsi di aver collegato l'alimentazione sul retro del
televisore prima di accenderlo.
Se la spia di indicazione rossa è spenta, premere il pulsante di
accensione sul lato del televisore per attivare la modalità standby
del televisore: la spia rossa si accenderà.
Con il televisore in modalità standby, premere  sul
telecomando per accendere il televisore.
Passaggio alla modalità standby
Per attivare la modalità di standby sul televisore, premere  sul
telecomando.
Spegnimento
Per spegnere il televisore, premere il pulsante di accensione sul
lato del televisore. La spia di indicazione rossa si spegne. Il
televisore è ancora collegato all'alimentazione, ma consuma una
quantità minima di energia.
Per spegnere completamente il televisore, scollegare la spina di
alimentazione.
Estrarre sempre il cavo di alimentazione afferrando la spina e
non il cavo. Assicurarsi che la spina di alimentazione, il cavo e la
presa elettrica siano sempre accessibili.
14
5
Consente di aprire o chiudere le informazioni sui programmi.
Telecomando
4.  BACK
Consente di tornare al canale precedente selezionato.
Consente di chiudere un menu senza modificare
un'impostazione.
5.1
Panoramica dei tasti
5.  HOME
Consente di aprire o chiudere il menu Home.
Superiore
6.  EXIT
Consente di tornare alla visione della TV.
7.  OPTIONS
Consente di aprire o chiudere il menu Opzioni.
8. Tasto OK
Consente di confermare una selezione o un'impostazione.
9. Tasti freccia/di navigazione
Consentono di spostarsi in alto, in basso, a sinistra o a destra.
10.  LIST
Consente di aprire o chiudere l'elenco canali.
1.  Standby/Accensione
Consente di accendere il televisore o di attivare la modalità
standby.
Tasti di 2. riproduzione
- Riproduci , per riprodurre.
- Pausa , per mettere in pausa la riproduzione
- Interrompi , per interrompere la riproduzione
- Riavvolgimento , per riavvolgere
- Avanzamento rapido , per andare avanti rapidamente
- Registra , per registrare subito
Inferiore
3.  TV GUIDE
Consente di aprire o chiudere la guida TV.
4.  SETUP
Consente di aprire il menu Impostazioni.
5.  FORMAT
Consente di aprire o chiudere il menu Formato immagine.
1.  Volume
Consente di regolare il livello del volume.
2. Tasti numerici e tastierino di testo
Consentono di selezionare direttamente un canale TV o di
inserire elementi di testo.
Parte centrale
3. SUBTITLE
Consente di attivare e disattivare i sottotitoli oppure di
impostarli su Automatico.
4.  Canale
Consente di passare al canale precedente o successivo
nell'elenco dei canali, aprire la pagina precedente o successiva
del televideo o avviare il capitolo precedente o successivo su un
disco.
1.  SOURCES
Consente di aprire o chiudere il menu Sorgenti, l'elenco dei
dispositivi collegati.
5.  Esclusione dell'audio
Consente di disattivare o riattivare l'audio.
6. TEXT
Consente di aprire o chiudere il televideo.
2. Tasti colorati
I pulsanti funzionano secondo le istruzioni a video.
3.  INFO
15
5.2
Sensore IR
Il televisore può ricevere comandi da un telecomando che
utilizza raggi infrarossi (IR) per inviare i comandi. Se si utilizza un
telecomando di questo tipo, accertarsi sempre di puntare il
telecomando verso il sensore a infrarossi sul lato anteriore del
televisore.
5.3
Batterie
1. Far scorrere il coperchio delle batterie nella direzione indicata
dalla freccia.
2. Sostituire le vecchie batterie con 2 batterie di tipo AAA LR03
da 1,5 V. Assicurarsi che i poli + e - delle batterie siano
posizionati correttamente.
3. Riposizionare il coperchio del vano batterie
4. Farlo scorrere fino a farlo scattare in posizione.
Quando non si utilizza il telecomando per lunghi periodi,
rimuovere le batterie.
Smaltire le batterie esaurite attenendosi alle direttive sullo
smaltimento dei materiali.
5.4
Pulizia
Il telecomando è rivestito di una particolare vernice resistente ai
graffi.
Per pulire il telecomando, utilizzare un panno morbido e umido.
Evitare sostanze come alcol, prodotti chimici o detergenti per la
pulizia della casa sul telecomando.
16
6
Elenco canali
Canali televisivi
Visualizzazione dell'elenco di tutti i canali
6.1
1. Mentre si sta guardando un canale TV, premere  LIST per
aprire l'elenco canali.
2. Premere  OPTIONS per aprire il menu delle opzioni.
3. Selezionare Elenco, poi è possibile scegliere Tutti, Preferiti,
Radio e Nuovi canali.
Visione di canali TV
Cambio del canale
Per guardare i canali TV, premere . Il televisore si sintonizza
sull'ultimo canale guardato.
Canali preferiti
In alternativa, premere  per aprire il menu Home e selezionare
TV, quindi premere OK.
È possibile creare un elenco canali Preferiti che include solo i
canali che si desidera guardare. Con l'elenco canali Preferiti
selezionato, quando si scorrono i canali vengono visualizzati solo
i canali preferiti.
Creazione dell'elenco canali Preferiti
1. Mentre si sta guardando un canale TV, premere  LIST per
aprire l'elenco canali.
2. Selezionare il canale da contrassegnare come preferito e
premere  OPTIONS.
3. Selezionare Aggiungi preferiti e premere OK. Il canale
selezionato viene contrassegnato con il simbolo .
4. Per terminare, premere . I canali vengono aggiunti
all'elenco Preferiti.
5. Per rimuovere un canale dall'elenco Preferiti, selezionare il
canale con il simbolo , quindi premere  OPTIONS,
selezionare Rimuovi preferiti e premere OK.
Per cambiare canale, premere   o  . Se si conosce il
numero del canale, digitarlo utilizzando i tasti numerici.
Premere OK dopo aver digitato il numero per cambiare
canale.
Per tornare al canale sintonizzato in precedenza, premere .
Riordino
Per passare a un canale da un elenco canali
È possibile riordinare e riposizionare i canali nell'elenco canali
Preferiti.
Mentre si sta guardando un canale TV, premere  LIST per
aprire gli elenchi canali.
1. Nell'elenco canali Preferiti, evidenziare il canale da
riposizionare.
2. Premere  OPTIONS.
3. Selezionare Riordina e premere OK.
4. Selezionare il canale da riordinare e premere OK.
5. Premere i pulsanti di navigazione per spostare il canale
evidenziato in un'altra posizione, quindi premere OK.
6. Al termine, premere  OPTIONS.
7. Selezionare Uscita/riordina e premere OK.
È possibile evidenziare un altro canale e ripetere l'operazione.
L'elenco canali può contenere diverse pagine di canali. Per
visualizzare la pagina successiva o precedente, premere  +
o  .
Per chiudere gli elenchi canali senza cambiare canale, premere di
nuovo  LIST.
Aggiunta o rimozione dei preferiti in altri elenchi canali
È possibile contrassegnare canali e stazioni radio come preferiti
dall'elenco canali Tutti, Radio e Nuovo.
In questi elenchi, evidenziare un canale da aggiungere all'elenco
Preferiti, quindi premere  OPTIONS. Selezionare Aggiungi
preferiti e premere OK.
Il canale selezionato viene contrassegnato con il simbolo .
Per rimuovere un canale dall'elenco Preferiti, selezionare
Rimuovi preferiti e premere OK.
Canali radio
Se sono disponibili trasmissioni digitali, le stazioni radio digitali
vengono installate durante la configurazione. Per passare da un
canale radio all'altro, procedere proprio come si fa per i canali
TV.
17
nell'impostazione dell'età.
Ridenominazione dei canali
Il televisore richiederà il codice per sbloccare il programma. Per
alcuni operatori, il televisore blocca solo i programmi con una
classificazione della fascia d'età superiore.
È possibile rinominare i canali nell'elenco canali.
1. Selezionare il canale che si desidera rinominare in uno degli
elenchi canali.
2. Premere  OPTIONS.
3. Selezionare Rinomina e premere OK.
Impostazione o modifica del codice di blocco
Per impostare il codice di blocco o modificare il codice corrente
...
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni canali > Blocco accesso > Modifica
codice e premere OK.
3. Se è già stato impostato un codice, inserire il Codice blocco
accesso attuale e immettere il nuovo codice due volte.
Blocco di un canale
Per impedire ai bambini di guardare un canale o un programma,
è possibile bloccare i canali o i programmi non idonei a una certa
fascia d'età.
Il nuovo codice è impostato.
Blocco di un canale
Codice dimenticato?
È possibile bloccare un canale per impedire che i bambini lo
guardino. Per guardare un canale bloccato, è necessario
immettere il codice di blocco accesso. Non è possibile bloccare i
programmi dai dispositivi collegati.
Per sovrascrivere e immettere un nuovo codice di blocco
bambini nel caso in cui venga dimenticato, inserire 8888.
Per bloccare un canale . . .
Formato immagine
1. Mentre si sta guardando un canale TV, premere  LIST per
aprire l'elenco canali.
2. In qualsiasi elenco, selezionare il canale che si desidera
bloccare.
3. Premere  OPTIONS e selezionare Blocca canale. In un
elenco canali, un canale bloccato viene contrassegnato con un
lucchetto .
Se vengono visualizzate delle bande nere in alto e in basso o su
entrambi i lati dell'immagine, è possibile regolare il formato
dell'immagine in base a un formato che riempia lo schermo.
Per modificare il formato immagine...
1. Mentre si sta guardando un canale TV, premere  per aprire
il menu Formato immagine.
2. Selezionare un formato dall'elenco e premere OK.
Per sbloccare un canale, selezionare il canale bloccato nell'elenco
canali, premere  OPTIONS e selezionare Sblocca canale.
Sarà necessario immettere il codice di blocco accesso.
A seconda dell'immagine sullo schermo, sono disponibili i
seguenti formati. . .
Vietato ai minori
- Automatico
Regola il formato dell'immagine in base alla sorgente di ingresso.
Per evitare che i bambini guardino un programma non adatto
alla loro età, è possibile utilizzare la classificazione per fascia
d'età.
- Super zoom
Elimina le bande nere visibili ai lati delle trasmissioni in formato
4:3. L'immagine viene adattata alle dimensioni dello schermo.
Alcune emittenti digitali hanno programmi classificati per fascia
d'età. Quando la fascia d'età indicata da un programma è uguale
o superiore a quella dell'età indicata, il programma viene
bloccato.
Per guardare un programma bloccato, è necessario immettere il
codice di blocco accesso. Il controllo genitori è impostato per
tutti i canali.
- Espansione filmato 16:9
Ridimensiona il formato 4:3 in 16:9. Non consigliato per le
modalità HD o PC.
- Schermo largo
Estende l'immagine sul formato 16:9.
Per impostare una fascia d'età...
- Non in scala
Modalità avanzata per HD o PC. Visualizzazione pixel per pixel.
Le bande nere potrebbero essere visibili in caso di immagini
provenienti da un computer.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni canali > Blocco accesso > Vietato
ai minori, quindi premere OK.
3. Inserire un codice blocco accesso a 4 cifre. Inserire un codice
blocco accesso a 4 cifre e confermare. Ora è possibile impostare
una fascia d'età.
4. Impostare la fascia d'età e premere OK.
5. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
6. Per disattivare il controllo genitori, selezionare Nessuno
- 4:3
Visualizza il formato classico 4:3.
18
Televideo
5. Per interrompere la ricerca, premere  (su) fino a quando
non è selezionato niente.
Pagine del televideo
Televideo da un dispositivo collegato
Per aprire il televideo durante la visione dei canali TV, premere
TEXT.
Per chiudere il televideo, premere di nuovo TEXT.
Anche alcuni dispositivi che ricevono i canali TV offrono il
servizio di televideo.
Per aprire il televideo da un dispositivo collegato...
1. Premere , selezionare il dispositivo, quindi premere OK.
2. Durante la visione di un canale sul dispositivo, premere 
OPTIONS, selezionare Mostra i tasti del dispositivo e
selezionare il tasto , quindi premere OK.
3. Premere  per nascondere i tasti del dispositivo.
4. Per chiudere il televideo, premere di nuovo .
MHEG (solo Regno Unito)
Selezione di una pagina del televideo
Alcune emittenti digitali offrono programmi con testo digitale o
interattivi trasmessi direttamente sui canali televisivi digitali.
Questi servizi funzionano come un normale televideo mediante i
tasti numerici, colorati e freccia per selezionare e spostarsi.
Per selezionare una pagina...
1. Immettere il numero della pagina desiderata con i tasti
numerici.
2. Utilizzare i tasti freccia per spostarsi.
3. Per selezionare un argomento con codifica a colori nella parte
inferiore dello schermo, premere uno dei tasti colorati.
Per chiudere MHEG, premere .
Opzioni del televideo
Sottopagine del televideo
Nel televideo, premere  OPTIONS per selezionare le
seguenti opzioni...
Un numero di pagina del televideo può contenere più
sottopagine. I numeri di sottopagina vengono visualizzati su una
barra accanto al numero di pagina principale.
Per selezionare una sottopagina, premere  o .
- Blocca pagina/Sblocca pagina
Consente di interrompere la rotazione automatica delle
sottopagine.
Pagine del televideo T.O.P.
- Doppio programma/Schermo intero
Consente di visualizzare il canale TV e il televideo l'uno accanto
all'altro.
Alcune emittenti offrono il televideo T.O.P.
Per aprire le pagine del televideo T.O.P. all'interno del televideo,
premere  OPTIONS e selezionare Elenco T.O.P.
Pagine preferite
- Elenco T.O.P.
Consente di aprire il televideo T.O.P.
Il televisore crea un elenco delle ultime 10 pagine del televideo
aperte. È possibile riaprirle agevolmente nella colonna Pagine del
televideo preferite.
- Ingrandisci/Visualizzazione normale
Consente di ingrandire la pagina del televideo per una lettura più
confortevole.
1. Nel televideo, selezionare la stella nell'angolo superiore
sinistro dello schermo per visualizzare la colonna delle pagine
preferite.
2. Premere  (giù) o  (su) per selezionare un numero di
pagina e premere OK per aprire la pagina.
- Mostra
Consente di mostrare le informazioni nascoste in una pagina.
È possibile cancellare l'elenco con l'opzione Elimina pagine
preferite.
- Lingua
Consente di visualizzare correttamente i gruppi di caratteri
utilizzati dal televideo.
- Scorri sottopagine
Consente di scorrere le sottopagine, se disponibili.
Ricerca nel televideo
- Televideo 2.5
Consente di attivare il Televideo 2.5 per un maggior numero di
colori e una grafica migliore.
È possibile selezionare una parola e cercare nel televideo tutte le
occorrenze di tale parola.
1. Aprire una pagina di televideo e premere OK.
2. Selezionare una parola o un numero con i tasti freccia.
3. Premere nuovamente OK per passare immediatamente
all'occorrenza successiva della parola o del numero.
4. Premere di nuovo OK per passare all'occorrenza successiva.
Impostazione del televideo
Lingua del televideo
19
Alcune emittenti televisive digitali offrono diverse lingue per il
televideo.
Per impostare la lingua principale e secondaria del televideo...
Per impostare la lingua principale e secondaria dei sottotitoli . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni canali e selezionare Lingue.
3. Selezionare Lingua sottotitoli primaria o Lingua sottotitoli
secondaria e premere OK.
4. Selezionare una lingua e premere OK.
5. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni canali > Lingue.
3. Selezionare Televideo primario o Televideo secondario.
4. Selezionare le preferenze di lingua per il televideo.
5. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Per selezionare una lingua dei sottotitoli quando nessuna delle
lingue preferite è disponibile . . .
Televideo 2.5
1. Premere  OPTIONS.
2. Selezionare Lingua sottotitoli, quindi selezionare la lingua che
si desidera venga visualizzata temporaneamente e premere OK.
Se disponibile, il televideo 2.5 offre più colori e una grafica
migliore. Il televideo 2.5 viene attivato come impostazione
predefinita standard.
Per disattivare il Televideo 2.5...
Sottotitoli per i canali analogici
1. Premere TEXT.
2. Durante la visione del televideo, premere  OPTIONS.
3. Selezionare Televideo 2.5 > Spento.
4.Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Per i canali analogici, è necessario attivare manualmente i
sottotitoli per ciascun canale.
1. Sintonizzarsi su un canale e premere TEXT per aprire il
televideo.
2. Immettere il numero della pagina dei sottotitoli,
normalmente 888.
3. Premere di nuovo TEXT per chiudere il televideo.
Sottotitoli e lingue
I sottotitoli attivati nel menu dei sottotitoli durante la visione del
canale analogico verranno visualizzati, se disponibili.
Per verificare se un canale è analogico o digitale, sintonizzarsi sul
canale e selezionare Stato nel menu Opzioni.
Sottotitoli
Attivazione dei sottotitoli
Per aprire il menu dei sottotitoli, premere SUBTITLE.
È possibile impostare i sottotitoli su Sottotitoli
disattivati, Sottotitoli attivati, o Automatico.
Per mostrare i sottotitoli durante la visione di un programma
trasmesso in una lingua diversa dalla propria, ovvero quella
impostata per il televisore, selezionare Automatico. Questa
impostazione mostrerà i sottotitoli anche quando si disattiva
l'audio tramite il tasto .
Per i canali analogici, è necessario attivare i sottotitoli tramite
il televideo.
Lingue audio
I canali televisivi digitali possono trasmettere programmi in varie
lingue. È possibile impostare una lingua audio principale e
secondaria preferita. Il televisore attiverà l'audio in una di queste
lingue, se disponibile.
Se nessuna delle lingue audio preferite è disponibile, è possibile
selezionare un'altra lingua audio tra quelle disponibili.
Per impostare la lingua audio principale e secondaria . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni canali e selezionare Lingue.
3. Selezionare Lingua audio primaria o Lingua audio
secondaria e premere OK.
4. Selezionare una lingua e premere OK.
5. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Sottotitoli per i canali digitali
Per selezionare una lingua audio quando nessuna delle lingue
audio preferite è disponibile . . .
Per i canali digitali, non è necessario impostare i sottotitoli nel
televideo.
I canali digitali possono offrire diverse lingue dei sottotitoli per un
programma. È possibile impostare una lingua principale e
secondaria per i sottotitoli. Il televisore mostrerà i sottotitoli in
una delle lingue impostate, se disponibili.
Se nessuna delle lingue preferite per i sottotitoli è disponibile, è
possibile selezionare un'altra lingua dei sottotitoli tra quelle
disponibili.
1. Premere  OPTIONS.
2. Selezionare Lingua audio, quindi selezionare la lingua audio
che si desidera utilizzare temporaneamente e premere OK.
Lingue audio per persone con handicap visivi e uditivi
Alcuni canali televisivi digitali trasmettono audio e sottotitoli
speciali adatti a persone con handicap visivi e uditivi.
20
Lingua del menu
Nuovi canali
Per modificare la lingua dei menu e dei messaggi del televisore...
I nuovi canali aggiunti tramite l'aggiornamento automatico si
trovano nell'elenco canali Nuovo. Gli stessi nuovi canali vengono
salvati anche negli elenchi canali Tutti o Radio.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Lingua del menu e premere OK.
3. Selezionare la lingua desiderata e premere OK.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
I nuovi canali vengono conservati nell'elenco canali Nuovo a
meno che non vengano contrassegnati come preferiti o non ci si
sintonizza su di essi.
Reinstalla canali
6.2
Installazione canali
È possibile cercare e reinstallare i canali lasciando invariate tutte
le altre impostazioni del televisore. In alternativa, è possibile
eseguire nuovamente un'installazione completa del televisore.
Aggiorna canali
Se è stato impostato un codice di blocco accesso, è necessario
immettere tale codice prima di eseguire la reinstallazione dei
canali.
Aggiornamento automatico
Se si ricevono canali digitali, è possibile impostare il televisore in
modo da aggiornare automaticamente l'elenco con nuovi canali.
In alternativa, è possibile avviare manualmente un aggiornamento
dei canali.
Reinstalla canali
Per reinstallare solo i canali . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Ricerca canali > Reinstalla canali e premere OK.
3. Selezionare il Paese di installazione del televisore.
4. Selezionare Antenna (DVB-T) o Cavo (DVB-C). La ricerca
dei canali potrebbe richiedere alcuni minuti. Seguire le istruzioni
visualizzate sullo schermo.
Aggiornamento automatico canali
Una volta al giorno, alle ore 6.00, il televisore aggiorna i canali e
salva quelli nuovi. I nuovi canali vengono memorizzati nell'elenco
Tutti i canali, ma anche nell'elenco Nuovi canali. I canali vuoti
vengono rimossi.
Se vengono rilevati nuovi canali o se i canali vengono aggiornati
o rimossi, viene visualizzato un messaggio all'avvio del televisore.
Per aggiornare automaticamente i canali, il televisore deve
trovarsi in modalità standby.
Installazione completa
Per eseguire nuovamente un'installazione completa del
televisore . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Reinstalla TV e premere OK. L'installazione potrebbe richiedere
alcuni minuti. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.
Per disattivare il messaggio all'avvio...
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni canali e premere OK.
3. Selezionare Installazione canali > Messaggio di
aggiornamento canale > Spento.
Impostazioni predefinite
Questa opzione consente di ripristinare il televisore sulle
impostazioni originali per immagini e audio. Per tornare alle
impostazioni predefinite originali . . .
Per disattivare l'aggiornamento automatico dei canali...
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni canali e premere OK.
3. Selezionare Installazione canali > Aggiornamento automatico
canali > Spento.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Impostazioni predefinite e premere OK.
3. Premere OK per confermare.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Avvio di un aggiornamento
Per avviare un aggiornamento...
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Cerca canali e premere OK.
3. Selezionare Aggiorna canali e seguire le istruzioni visualizzate
sullo schermo. L'aggiornamento può richiedere alcuni minuti.
In alcuni Paesi, l'aggiornamento automatico dei canali viene
eseguito durante la visione di un programma o quando il
televisore si trova in modalità standby.
21
2. Collegare il dispositivo di memoria USB contenente l'elenco
canali dell'altro televisore.
3. Per avviare il caricamento dell'elenco canali, premere  e
selezionare Setup, quindi premere OK.
4. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Copia elenco canali > Copia su TV e premere OK. Potrebbe
venire richiesto di immettere il codice di blocco accesso di
questo televisore.
5. Un messaggio informa l'utente del completamento della copia
dell'elenco canali sul televisore. Scollegare il dispositivo di
memoria.
Copia dell'elenco canali
Introduzione
La copia dell'elenco canali è destinata ai rivenditori e agli utenti
esperti. In alcuni Paesi la Copia dell'elenco canali è
disponibile solo per la copia dei canali satellitari.
Copia elenco canali consente di copiare i canali installati in un
televisore su un altro televisore Philips della stessa gamma.
Questa operazione consente di evitare l'estenuante ricerca dei
canali tramite il caricamento di un elenco di canali predefinito su
un televisore. Utilizzare un'unità flash USB da almeno 1 GB.
In un televisore già installato
1. Verificare l'impostazione del Paese del televisore. (A tale
scopo, premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
Selezionare Ricerca canali > Reinstalla canali e premere OK.
Premere  e, successivamente, Annulla per uscire da Ricerca
canali).
Se il Paese è corretto, proseguire con il passaggio 2 riportato
sotto.
Se il Paese non è corretto, è necessario avviare una
reinstallazione. Per avviare la reinstallazione, premere  e
selezionare Setup, quindi premere OK. Selezionare Impostazioni
TV > Impostazioni generali > Reinstalla TV > OK. Selezionare
il Paese corretto e saltare la sezione Ricerca canali. Completare
l'installazione. Al termine, proseguire con il passaggio 2.
2. Collegare il dispositivo di memoria USB contenente l'elenco
canali dell'altro televisore.
3. Per avviare il caricamento dell'elenco canali, premere  e
selezionare Setup, quindi premere OK.
4. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Copia elenco canali > Copia su TV e premere OK. Potrebbe
venire richiesto di immettere il codice di blocco accesso di
questo televisore.
5. Un messaggio informa l'utente del completamento della copia
dell'elenco canali sul televisore. Scollegare il dispositivo di
memoria.
Condizioni
- Entrambi i televisori sono dello stesso periodo.
- Entrambi i televisori sono dotati dello stesso tipo di hardware.
Controllare il tipo di hardware sulla targhetta del modello situata
sul retro del televisore. In genere identificato con Q . . . LA
- Entrambi i televisori dispongono di versioni software
compatibili.
Versione corrente
È possibile verificare la versione corrente del software del
televisore con Info SW corrente in  > Setup > Impostazioni
software.
Copia elenco canali
Per copiare un elenco canali...
1. Accendere il televisore con i canali installati. Collegare un
dispositivo di memoria USB.
2. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
3. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni
generali > Copia elenco canali > Copia su USB e premere OK.
Per copiare l'elenco canali da questo televisore, potrebbe venire
richiesto di immettere il codice di blocco accesso inserito
durante l'installazione.
4. Una volta completata la copia, scollegare il dispositivo di
memoria USB.
DVB-T o DVB-C
Ricezione DVB-T o DVB-C
A questo punto, è possibile caricare l'elenco canali copiato in un
altro televisore Philips.
Se nel proprio Paese è disponibile sia la ricezione DVB-T che
DVB-C e se il televisore in uso è predisposto per ricevere
trasmissioni DVB-T e DVB-C, è necessario scegliere l'uno o
l'altro metodo di trasmissione in fase di installazione dei canali.
Caricamento di un elenco canali
Se si desidera modificare l'impostazione DVB per avviare una
nuova installazione dei canali...
Caricamento di un elenco canali copiato
A seconda della condizione dell'installazione del televisore, è
necessario utilizzare un metodo diverso per caricare un elenco
canali.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni canali e premere OK.
3. Selezionare Installazione canali > Collegamento antenna >
Antenna (DVB-T) o Cavo (DVB-C) e premere OK.
4. Selezionare l'impostazione DVB desiderata.
5. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
In un televisore non ancora installato
1. Inserire la spina di alimentazione per avviare l'installazione,
quindi selezionare lingua e Paese. È possibile saltare la sezione
Cerca canali. Completare l'installazione.
22
Manuale.Tuttavia, il valore fornito dal provider potrebbe essere
già incluso in un elenco predefinito di parametri. Selezionare
Symbol rate predefiniti per controllare se il valore richiesto è
disponibile automaticamente.
Installazione dei canali DVB-C
Per una maggiore facilità di utilizzo, tutte le impostazioni DVB-C
sono impostate su automatico.
Se il proprio fornitore DVB-C ha fornito dei valori DVB-C
specifici, come l'ID o la frequenza di rete, inserire questi valori
quando il televisore li richiede durante l'installazione.
Potrebbe essere necessario regolare la scansione (ricerca rapida
o completa) o immettere un valore specifico della velocità di
trasmissione simbolica nel menu Impostazioni durante
l'installazione. Per impostare un valore relativo alla velocità di
trasmissione simbolica, impostare per prima cosa l'opzione
Modo Symbol rate su Manuale.
Velocità trasmissione simbolica
Con il modo Symbol rate impostato su Manuale, è possibile
inserire il valore Symbol rate ottenuto dal provider di servizi via
cavo. Per immettere il valore, utilizzare i tasti numerici.
Conflitti tra numeri di canale
Frequenza di rete
In alcuni Paesi, è possibile che a uno stesso numero di canale
corrispondano canali televisivi differenti (emittenti). Durante
l'installazione, il televisore mostra un elenco con i conflitti tra i
numeri di canale. È necessario selezionare specificamente il
canale televisivo da installare su un determinato numero di
canale con canali televisivi differenti.
Con l'opzione Analisi frequenza impostata su Rapido o
Avanzato, è possibile inserire qui il valore della frequenza di rete
ottenuto dal provider di servizi via cavo. Per immettere il valore,
utilizzare i tasti numerici.
DVB-T + DVB-C
Ricerca frequenza
Se è disponibile sia un ingresso antenna DVB-T che un ingresso
DVB-C, è possibile configurare il televisore per la ricezione di
entrambe le trasmissioni. Installare uno dei due sistemi seguito
dall'altro con le impostazioni necessarie.
Una volta installato ciascun sistema, è necessario modificare il
segnale di ingresso dell'antenna sul collegamento dell'antenna sul
retro del televisore e impostare il televisore nel sistema
appropriato per la visualizzazione dei canali installati sul
televisore.
Per selezionare l'impostazione DVB-T o DVB-C, vedere quanto
riportato in precedenza nel rispettivo paragrafo.
Selezionare il metodo preferito per la ricerca dei canali. È
possibile selezionare la Ricerca rapida, il metodo più veloce, e
utilizzare le impostazioni predefinite usate dalla maggior parte dei
provider di servizi via cavo nazionali.
Se con questo metodo i canali risultano non installati o alcuni
canali sono mancanti, provare ad eseguire la Ricerca completa.
Questo metodo richiede più tempo per l'installazione e la
ricerca dei canali.
ID rete
Con l'opzione Analisi frequenza impostata su Rapido, inserire
qui il valore di ID rete ottenuto dal provider di servizi via cavo.
Per immettere il valore, utilizzare i tasti numerici.
Impostazioni DVB
Accesso alle impostazioni DVB
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Cerca canali e premere OK.
3. Selezionare Reinstalla canali.
4. Selezionare il Paese di installazione del televisore.
5. Selezionare Cavo (DVB-C).
6. Selezionare Avvia per cercare i canali, oppure selezionare
Impostazioni per le impostazioni DVB-C.
7. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Canali digitali
Se si è certi che il proprio provider di servizi via cavo non offra
canali digitali, è possibile saltare la ricerca dei canali
digitali. Sezionare Spento.
Canali analogici
Modo Symbol rate
Se si è certi che il proprio provider di servizi via cavo non offra
canali analogici, è possibile saltare la ricerca dei canali analogici.
Selezionare Spento.
Se il provider di servizi via cavo non ha fornito il valore specifico
della velocità di trasmissione simbolica per installare i canali TV,
lasciare il modo Symbol rate impostato su Automatico.
Visione libera/codificati
Se invece si è a conoscenza del valore specifico, selezionare
Se si dispone di un abbonamento e di un modulo CAM -
23
Conditional Access Module per i servizi pay TV, selezionare
Visione libera + codificati. Se non si hanno abbonamenti a canali
o servizi pay TV, è possibile selezionare Solo canali liberi.
Installazione manuale
I canali televisivi analogici possono essere installati manualmente
uno alla volta.
Per installare manualmente i canali analogici...
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni canali > Installazione canali >
Analogico: installazione manuale e premere OK.
- Sistema
Per configurare il sistema TV, selezionare Sistema e premere
OK.
Selezionare il Paese o la zona di residenza.
- Cerca canale
Per trovare un canale, selezionare Cerca canale e premere OK.
Selezionare Ricerca e premere OK. È inoltre possibile inserire
personalmente una frequenza. Se la ricezione non è ottimale,
premere nuovamente Ricerca. Se si desidera salvare il canale,
selezionare Fine e premere OK.
- Sintonia fine
Per la sintonizzazione ottimale di un canale, selezionare Sintonia
fine e premere OK. È possibile sintonizzare al meglio il canale
con  o .
Se si desidera salvare il canale trovato, selezionare Fine e
premere OK.
- Memorizzazione
Un canale può essere salvato nella posizione corrente o in
corrispondenza di un nuovo numero di canale.
Selezionare Memorizza il canale attivo o Memorizza come
nuovo canale.
È possibile effettuare nuovamente questi passaggi finché non
sono stati trovati tutti i canali televisivi analogici disponibili.
24
7
Modifica giorno
guida TV
La guida TV consente di visualizzare anche i programmi in
palinsesto per i giorni successivi (fino a un massimo di 8 giorni).
7.1
Se le informazioni della guida TV provengono dall'emittente,
premere  + per visualizzare la programmazione di uno dei
giorni successivi. Premere   per tornare al giorno
precedente.
In alternativa, è possibile premere  OPTIONS e selezionare
Cambia giorno.
Selezionare Giorno precedente, Oggi o Giorno dopo e
premere OK per selezionare il giorno di programmazione.
Utilizzo della guida TV
Cosa è necessario
Con la guida TV è possibile visualizzare un elenco dei programmi
TV correnti e previsti. A seconda della provenienza delle
informazioni (dati) della guida TV, sono visualizzati canali
analogici e digitali o solo digitali. Non tutti i canali offrono
informazioni sulla guida TV.
Il televisore è in grado di raccogliere le informazioni della guida
TV per i canali installati sul televisore, ad esempio i canali
guardati con Watch TV (Visione prog. TV). Il televisore non è in
grado di raccogliere le informazioni della guida TV per i canali
visualizzati mediante un ricevitore digitale.
Ricerca per tema
Se le informazioni sono disponibili, è possibile cercare i
programmi in palinsesto per genere, ad esempio film, eventi
sportivi, ecc.
Per cercare i programmi per genere, premere  OPTIONS e
selezionare Ricerca per genere.
Selezionare un genere e premere OK. Viene visualizzato un
elenco con i programmi trovati.
Apertura della guida TV
Per aprire la guida TV, premere  TV GUIDE.
Premere di nuovo  TV GUIDE per chiudere.
La prima volta che si apre la guida TV, il televisore scorre tutti i
canali televisivi alla ricerca delle informazioni sui programmi.
Questa procedura potrebbe richiedere alcuni minuti. I dati della
guida TV sono memorizzati nel televisore.
7.2
Registrazioni
Dalla guida TV, è possibile registrare istantaneamente o
programmare una registrazione di un programma TV. Per
memorizzare le registrazioni, collegare un hard disk USB al
televisivo.
Sintonizzazione dei programmi
Sintonizzazione su un programma
Dalla guida TV, è possibile sintonizzarsi su un programma
corrente.
Per selezionare un programma, utilizzare i tasti freccia per
evidenziare il nome del programma.
Spostarsi a destra per visualizzare i programmi successivi in
palinsesto per la giornata.
Per sintonizzarsi sul programma (canale), selezionare il
programma e premere OK.
7.3
Ricezione dei dati della guida TV
In alcune regioni e per alcuni canali, le informazioni della guida
TV potrebbero non essere disponibili. Il televisore è in grado di
raccogliere le informazioni della guida TV per i canali installati sul
televisore (ad esempio, i canali guardati con Watch TV). Il
televisore non è in grado di raccogliere le informazioni della
guida TV dai canali visualizzati mediante un ricevitore o decoder
digitale.
Visualizzazione dei dettagli del programma
Per richiamare i dettagli del programma selezionato, premere
 INFO.
Il televisore è fornito con le informazioni impostate su
Dall'emittente.
Impostazione delle informazioni della guida TV
Per impostare le informazioni della guida TV...
1. Premere  e selezionare Guida TV.
25
2. Premere il tasto .
3. Selezionare Dall'emittente.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
26
8
Sorgenti
8.1
Elenco sorgenti
Nell'elenco dei collegamenti (menu Sorgenti) sono riportati i
dispositivi collegati al televisore. Dal menu Sorgenti, è possibile
attivare un dispositivo collegato.
Menu Sorgenti
8.3
Per aprire il menu Sorgenti, premere  SOURCES.
Per attivare un dispositivo collegato, selezionare il dispositivo con
le frecce  (sinistra) o  (destra) e premere OK.
Per chiudere il menu Sorgenti senza attivare un dispositivo,
premere nuovamente  SOURCES.
EasyLink
Con EasyLink è possibile azionare un dispositivo collegato con il
telecomando. EasyLink utilizza il protocollo HDMI CEC per
comunicare con i dispositivi collegati. I dispositivi devono
supportare il protocollo HDMI CEC ed essere collegati tramite
una connessione HDMI.
8.2
Dalla modalità di standby
Con il televisore in modalità di standby, è possibile attivare un
dispositivo collegato tramite il telecomando.
Metti la musica
Per attivare sia il lettore dischi che il televisore dalla modalità di
standby e avviare immediatamente la riproduzione di un disco o
di un programma, premere  (Riproduci) sul telecomando del
TV.
Il dispositivo deve essere collegato con un cavo HDMI e la
funzione HDMI CEC deve essere attivata sia sul televisore che
sul dispositivo.
Sistema Home Theatre
È possibile attivare il sistema Home Theater per ascoltare un
disco audio o un canale radio e lasciare il televisore in standby.
Per attivare solo il sistema Home Theater, con il televisore in
standby, premere  SOURCES sul telecomando del TV.
27
9
spegnimento automatico.
Timer e orologio
Per disattivare la funzione Spegnimento automatico . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali
>Spegnimento automatico e impostare la barra di scorrimento
su 0 (Spento).
3. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
9.1
Spegnimento automatico
La funzione di spegnimento automatico consente di impostare il
televisore per il passaggio automatico alla modalità standby dopo
un periodo di tempo specificato.
Per impostare la funzione di spegnimento automatico...
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Spegnimento auto.
La barra di scorrimento consente di impostare il tempo massimo
fino a 180 minuti in incrementi di 5 minuti. Se l'impostazione è
su 0 minuti, lo spegnimento automatico viene disattivato. È
comunque possibile spegnere il televisore prima dello scadere
del tempo o azzerare lo spegnimento automatico durante il
conto alla rovescia.
3. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
9.2
Orologio
Per conoscere l'ora esatta, premere  TV GUIDE per
individuare l'ora nella guida TV.
In alcuni Paesi le trasmissioni digitali non inviano dettagli UTC
(Coordinated Universal Time). La modifica dell'ora legale, quindi,
potrebbe essere ignorata e il televisore potrebbe indicare un
orario sbagliato.
Per correggere l'orologio del televisore...
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Orologio > Modalità ora automatica e In base al paese.
3. Selezionare Salvataggi giornalieri e scegliere l'impostazione
appropriata.
9.3
Spegnimento automatico
Se non viene premuto alcun tasto sul telecomando per un
periodo di 4 ore oppure il televisore non riceve alcun segnale in
ingresso o comando dal telecomando per 10 minuti, il televisore
si spegne automaticamente per risparmiare energia.
Se si utilizza il televisore come monitor o si utilizza un ricevitore
digitale (decoder - STB) per guardare la TV e non si utilizza il
telecomando del televisore, disattivare la funzione di
28
- Avvia presentazione, Interrompi presentazione
Consente di avviare o di arrestare la presentazione.
10
Foto, video e file
musicali
- Transizioni presentazione
Consente di impostare la transizione da una foto a quella
successiva.
- Frequenza presentazione
Consente di selezionare la durata di visualizzazione di ciascuna
foto.
10.1
Da un collegamento USB
Cosa è necessario
- Ripeti, Riproduci una volta
Consente di visualizzare le foto ripetutamente o una sola volta.
È possibile visualizzare foto o riprodurre musica e video da
un'unità flash USB o un hard disk USB collegato.
- Casuale off, Causale on
Consente di visualizzare le foto in sequenza o in modo casuale.
Da un dispositivo USB
- Ruota img
Consente di ruotare una foto.
Con il televisore acceso, collegare un'unità flash USB o un hard
disk USB ai connettori USB. Il televisore rileva il dispositivo ed
elenca i file.
Se l'elenco non viene visualizzato automaticamente, premere
 SOURCES, selezionare Ricerca in USB e premere OK.
- Mostra info
Consente di visualizzare il nome, la data e le dimensioni della
foto, nonché della foto successiva nella presentazione.
Per chiudere Seleziona USB, premere  e selezionare un'altra
attività.
Riproduzione dei brani musicali
Nel browser USB, selezionare Musica e premere OK.
Opzioni
Premere  OPTIONS.
- Interrompi riproduzione
Consente di arrestare la riproduzione di musica.
Barra dei menu
- Ripeti, Riproduci una volta
Consente di riprodurre i brani solo una volta o in modo
ripetuto.
Con un dispositivo USB collegato, il televisore ordina i file per
tipo. Accedere alla barra dei menu e selezionare il tipo di file
desiderato.
Se si cercano file sul computer, è possibile solo cercare i file e le
cartelle nel modo in cui sono disposti sul computer.
- Casuale on, Casuale off
Consente di riprodurre i brani in sequenza o in modo casuale.
Barra dei menu
- Mostra info
Consente di visualizzare il nome del file.
Accedere alla barra dei menu e selezionare il tipo di file da
guardare o riprodurre.
Selezionare Immagine, Musica o Film. In alternativa, è possibile
aprire la vista Cartelle e ricercare un file nelle cartelle.
Per chiudere Seleziona USB, premere  e selezionare un'altra
attività.
Visualizzazione di foto
Riproduzione di video
Nel browser USB, selezionare Immagine e premere OK.
Nel browser USB, selezionare Film e premere OK.
Opzioni
Opzioni
Premere  OPTIONS.
Premere  OPTIONS.
29
- Sottotitoli
Consente di visualizzare i sottotitoli, se disponibili.
- Lingua audio
Consente di riprodurre la lingua audio, se disponibile.
- Ripeti, Riproduci una volta
Consente di riprodurre i video solo una volta o in modo
ripetuto.
- Shuffle attivo, Shuffle disattivo
Consente di riprodurre i video in sequenza o in modo casuale.
- Mostra info
Consente di visualizzare il nome del file.
Per chiudere Seleziona USB, premere  e selezionare un'altra
attività.
30
11
Pausa TV
11.1
Pausa TV
È possibile mettere in pausa un programma TV e riprendere la
visione successivamente. Questa funzione è disponibile solo per i
canali TV digitali. Per eseguire il buffering del programma è
necessario che il televisore sia connesso a un hard disk USB. Il
tempo massimo di pausa di un programma è 90 minuti.
Mettere in pausa o riprendere un programma
Per mettere in pausa un programma, premere  (Pausa). Sullo
schermo viene visualizzata per breve tempo una barra di
avanzamento.
Per richiamare la barra di avanzamento, premere di
nuovo  (Pausa).
Per riprendere la visione premere  (Riproduci). L'icona sullo
schermo indica che si sta guardando un programma messo in
pausa.
Tornare al programma TV in diretta
Per tornare al programma TV vero e proprio,
premere  (Interrompi).
Quando si passa a un canale digitale, l'hard disk USB avvia il
buffering della trasmissione. Quando si passa a un altro canale
digitale, la trasmissione del nuovo canale viene memorizzata,
mentre la trasmissione del canale precedente viene cancellata.
Quando si passa a un dispositivo collegato (un lettore Blu-ray
Disc o un ricevitore digitale) l'hard disk USB interrompe il
buffering e la trasmissione viene cancellata. La trasmissione
memorizzata viene cancellata anche quando si imposta la
modalità di standby sul televisore.
Durante la registrazione di un programma sull'hard disk USB,
non è possibile mettere in pausa una trasmissione.
Instant Replay
Durante la visione di una trasmissione su un canale TV digitale, è
possibile eseguire la riproduzione immediata della trasmissione.
Per riprodurre gli ultimi 10 secondi di una trasmissione,
premere  (Pausa), quindi  (Sinistra).
È possibile premere  più volte finché non si raggiunge l'inizio
della trasmissione memorizzata o il periodo di tempo massimo.
Barra di avanzamento
Con la barra di avanzamento sullo schermo,
premere  (Riavvolgimento) oppure
premere  (Avanzamento) per selezionare il punto da cui si
desidera iniziare a vedere la trasmissione messa in pausa.
Premere questi tasti più volte per cambiare velocità.
31
modalità standby e di lasciare
acceso l'hard disk USB.
12
Registrazione
12.1
Cosa è necessario
Elenco delle registrazioni
Per registrare un programma TV sono necessari . . .
Per visualizzare l'elenco delle registrazioni e delle registrazioni
programmate, premere , selezionare  Registrazioni e
premere OK.
- un hard disk USB collegato formattato su questo televisore
- canali TV digitali installati su questo televisore (i canali guardati
con Watch TV (Visione prog. TV))
Nell'elenco, è possibile selezionare una registrazione da
guardare, rimuovere i programmi registrati, regolare l'ora di fine
di una registrazione in corso o controllare lo spazio disponibile
su disco.
- ricezione delle informazioni relative ai canali per la guida TV
integrata
Rimozione di una registrazione programmata dalla guida TV o
12.2
dall'elenco delle registrazioni
Registrazione di un programma
- Premere  Elenco per aprire l'elenco, quindi premere .
- Nella guida TV, selezionare un programma per cui è stata
impostata la registrazione programmata, quindi premere 
Annulla registrazione.
Registrazione del programma corrente
Per registrare il programma che si sta guardando, premere 
(Registra) sul telecomando.
Se si ricevono informazioni sulla guida TV dall'emittente, la
registrazione viene avviata immediatamente. È possibile regolare
l'ora di fine della registrazione nell'elenco delle registrazioni.
Per interrompere la registrazione, premere  (Interrompi).
Specifiche
- Durante la registrazione di un programma, è possibile guardare
un programma registrato in precedenza.
- Durante la registrazione, non è possibile passare da un canale
TV all'altro.
- Durante la registrazione, non è possibile mettere in pausa la
trasmissione TV.
- Per registrare, alcune emittenti richiedono un'impostazione
affidabile dell'orologio. Se l'orologio del televisore viene
reimpostato manualmente, la registrazione potrebbe non
riuscire.
Programmazione di una registrazione
È possibile programmare la registrazione di un programma
previsto per il giorno corrente o al massimo entro gli 8 giorni
successivi.
1. Per programmare una registrazione, premere  Guida TV.
Nella pagina della guida TV, selezionare il canale e il programma
che si desidera registrare.
È possibile immettere il numero del canale per selezionare il
canale nell'elenco.
Premere  (Destra) o  (Sinistra) per scorrere i programmi di
un canale.
Per modificare la data dell'elenco, premere  OPTIONS e
selezionare Modifica giorno. Nell'elenco, selezionare il giorno
desiderato e premere OK.
12.3
Visione di una registrazione
Per visualizzare una registrazione video...
1. Premere , selezionare  Registrazioni e premere OK.
2. Nell'elenco, selezionare la registrazione e premere 
(Riproduci) per avviare la riproduzione. È possibile utilizzare i
tasti  (Avanzamento),  (Riavvolgimento),  (Pausa) o 
(Interrompi) sul telecomando.
2. Con il programma evidenziato, premere  Registra. Il
televisore aggiunge un buffer di tempo alla fine del programma.
Se necessario, è possibile aggiungere un ulteriore buffer.
Registrazione non riuscita
Se si intende registrare un
programma in propria assenza,
ricordare di lasciare il televisore in
Quando una registrazione programmata non viene eseguita per
cause dovute all'emittente oppure perché la trasmissione si è
interrotta, la registrazione viene contrassegnata come Non
riuscita.
32
13
Impostazioni delle immagini
Impostazioni
Contrasto retroilluminazione
13.1
Con Contrasto retroilluminazione, è possibile regolare la
luminosità della retroilluminazione del display.
Immagine
Per regolare il livello . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Contrasto
retroilluminazione.
3. Premere  (destra) e regolare il valore con  (su) o  (giù).
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Stile immagine
Per facilitare la regolazione delle immagini, è possibile selezionare
un'impostazione predefinita con Stile immagine.
1. Mentre si sta guardando un canale TV, premere 
OPTIONS per aprire il menu Opzioni.
2. Selezionare Immagine e audio nella barra dei menu e
selezionare Stile immagine.
3. Selezionare uno stile e premere OK.
Colore
Con Colore, è possibile regolare la saturazione del colore
dell'immagine.
Gli stili disponibili per le immagini sono:
- Personale - Le preferenze selezionate in Impostazioni immagini
rapide.
- Vivido - Ideale per la visione di giorno
- Naturale - Impostazioni naturali delle immagini
- Film - Ideale per guardare film
- Risparmio energetico - Impostazioni ecocompatibili
- Standard - Impostazioni predefinite standard
- Foto - Ideale per la visualizzazione di foto
Per regolare il colore . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Colore.
3. Premere  (destra) e regolare il valore con  (su) o  (giù).
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Regolazione dello stile di un'immagine
Nitidezza
Per regolare lo stile di un'immagine...
1. Selezionare lo stile e premere OK.
2. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
3. Selezionare Impostazioni TV, scorrere fino a un'impostazione
e regolarla.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Con Nitidezza, è possibile regolare il livello di nitidezza
dell'immagine con un livello di dettaglio estremamente definito.
Per regolare la nitidezza . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Nitidezza.
3. Premere  (destra) e regolare il valore con  (su) o  (giù).
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Per ripristinare i valori originali dello stile dell'immagine . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Stile immagine e
selezionare lo stile da ripristinare.
3. Selezionare Ripristina stile e premere OK. Lo stile viene
ripristinato.
Riduzione del rumore
Con Riduz. rumore, è possibile selezionare la quantità di
riduzione del rumore per l'immagine.
Vivace
Se lo stile dell'immagine torna automaticamente su Vivace ogni
volta che si accende il televisore, la posizione del televisore è
impostata su Negozio. Si tratta di un'impostazione per la
promozione in negozio.
Per impostare il televisore per l'uso domestico . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Posizione e premere OK.
3. Selezionare Home e premere OK.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Per impostare la riduzione del rumore . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Riduz. rumore.
3. Premere  (destra) e selezionare Off, Minimo, Medio o
Massimo.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Riduzione artefatti MPEG
Con Riduzione artefatti MPEG, è possibile attenuare le
transizioni digitali dell'immagine. Gli artefatti MPEG sono per lo
33
Selezionare Personalizzato se si desidera impostare
autonomamente una temperatura colore.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
più visibili come piccoli blocchi o bordi frastagliati nelle immagini.
Per ridurre gli artefatti MPEG . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Riduzione
artefatti MPEG.
3. Premere  (destra) e selezionare On o Off.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Tinta personalizzata
Con Tinta personalizzata è possibile impostare autonomamente
una temperatura colore. Per impostare una tinta personalizzata,
selezionare Personalizzata nell'impostazione Tinta per rendere
disponibile il menu della tinta personalizzata. Tinta personalizzata
è un'impostazione destinata a utenti esperti.
Digital Crystal Clear
Con Digital Crystal Clear, è possibile ottimizzare ciascun pixel
in base ai pixel circostanti e ottenere un'immagine luminosa ad
alta definizione.
Consente di impostare una temperatura colore personalizzata . .
.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni
TV > Immagine > Avanzate > Tinta personalizzata.
3. Premere  (destra).
4. Selezionare un'impostazione con i tasti freccia. (WP è il punto
di bianco e BL il livello di nero.)
5. Premere OK per confermare un'impostazione. È inoltre
possibile selezionare una delle impostazioni predefinite in questo
menu.
6. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Digital Crystal
Clear.
3. Premere  (destra) e selezionare le impostazioni.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Le diverse impostazioni sono . . .
- Nitidezza avanzata - Consente una nitidezza superiore, in
particolare sulle linee e sui contorni dell'immagine.
- Contr. dinamico - Consente di ottimizzare in modo dinamico i
dettagli in aree scure, poco illuminate e illuminate dell'immagine.
- Mod./Im. cod. - Consente di selezionare un livello di
retroilluminazione per ottimizzare il consumo energetico
dinamico e il contrasto immagine.
- Ottimizzazione dei colori - Consente di potenziare in modo
dinamico la brillantezza e i dettagli dei colori.
Contrasto video
Con Contr. video, è possibile ridurre la gamma del contrasto
video.
Per regolare il livello . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Avanzate >
Contr. video.
3. Premere  (destra) e regolare il valore con  (su) o  (giù).
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Impostazioni avanzate dell'immagine
Gamma
Con Gamma, è possibile regolare l'impostazione non lineare per
il contrasto e la luminanza delle immagini.
Per regolare il livello . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni
TV > Immagine > Avanzate > Gamma.
3. Premere  (destra) e regolare il valore con  (su) o  (giù).
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Luminosità
Con Luminosità, è possibile impostare il livello di luminosità del
segnale dell'immagine. Luminosità è un'impostazione destinata
ad utenti esperti. Si consiglia agli utenti non esperti di regolare la
luminosità tramite l'impostazione Contrasto retroilluminazione.
Per regolare il livello . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni
TV > Immagine > Avanzate > Luminosità.
3. Premere  (destra) e regolare il valore con  (su) o  (giù).
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Tinta
Con Tinta, è possibile modificare il bilanciamento colori.
Per selezionate un'impostazione predefinita . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni
TV > Immagine > Avanzate > Tinta.
3. Premere  (destra) e selezionare Normale, Caldo o Freddo.
34
13.2
13.4
Gioco o computer
Suono
È possibile selezionare l'impostazione ideale dell'immagine per i
giochi o per l'utilizzo del televisore come monitor del computer.
È disponibile un'impostazione diversa per Gioco o Computer.
Se per un dispositivo è stato impostato il tipo corretto nel menu
Sorgenti (Console videogiochi o Computer), il televisore passerà
automaticamente all'impostazione ideale quando si utilizza il
dispositivo in questione. Se si seleziona manualmente
l'impostazione, non dimenticare di disattivarla quando si torna a
guardare la TV o altri dispositivi collegati.
Stile audio
Per facilitare la regolazione audio, è possibile selezionare
un'impostazione predefinita con Stile audio.
1. Mentre si sta guardando un canale TV, premere 
OPTIONS per aprire il menu Opzioni.
2. Selezionare Immagine e audio nella barra dei menu, quindi
selezionare Stile audio.
3. Selezionare uno stile audio e premere OK.
Per selezionare manualmente l'impostazione . . .
I diversi stili audio sono . . .
- Personale - Le scelte effettuate in Personalizza immagine e
audio
- Originale - Impostazioni predefinite standard
- Film - Ideale per guardare film
- Notizie - Ideale per la lettura di informazioni
- Musica - Ideale per ascoltare musica
- Gioco - Ideale per giocare
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Avanzate
> Gioco o computer.
3. Selezionare Gioco, Computer o TV. L'impostazione TV viene
ripristinata sulle impostazioni dell'immagine per la visione della
TV.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
13.3
Regolazione di uno stile audio
Formato e bordi
Per regolare uno stile audio...
1. Selezionare lo stile e premere OK.
2. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
3. Selezionare Impostazioni TV, scorrere fino a un'impostazione
e regolarla.
4. Premere  per chiudere il menu e memorizzare
l'impostazione.
Formato immagine
Se vengono visualizzate delle bande nere in alto e in basso o su
entrambi i lati dell'immagine, è possibile regolare il formato
dell'immagine in base a un formato che riempia lo schermo.
Per modificare il formato immagine...
1. Mentre si sta guardando un canale TV, premere  per aprire
il menu Formato immagine.
2. Selezionare un formato dall'elenco e premere OK.
Per tornare ai valori dello stile audio originali . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Ripristina stile.
Bordi dello schermo
Impostazioni audio
Con Bordi dello schermo, è possibile ingrandire leggermente
l'immagine per nascondere i bordi distorti.
Bassi
Con Toni bassi è possibile regolare il livello dei toni bassi
dell'audio.
Per regolare i bordi . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Immagine > Formato e bordi
> Bordi dello schermo.
3. Premere  (destra) e regolare il valore con  (su) o  (giù).
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Per regolare il livello . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Toni bassi.
3. Premere  (destra) e regolare il valore con  (su) o  (giù).
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
35
Alti
Altoparlanti TV
Con Toni alti è possibile regolare il livello dei toni alti dell'audio.
È possibile trasmettere l'audio del TV a un dispositivo audio
connesso, un sistema Home Theater o un sistema audio. Con
l'opzione Altoparlanti TV, è possibile selezionare dove si
desidera ascoltare l'audio del TV e come si desidera controllarlo.
- Selezionando Spento si disattivano in modo permanente gli
altoparlanti del TV.
- Selezionando Acceso, gli altoparlanti del TV sono sempre
attivati.
Per regolare il livello . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Toni alti.
3. Premere  (destra) e regolare il valore con  (su) o  (giù).
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Con un dispositivo audio collegato mediante HDMI CEC, è
possibile utilizzare una delle impostazioni EasyLink.
- Selezionando EasyLink, il TV trasmette l'audio al dispositivo
audio. Quando il dispositivo riproduce l'audio, gli altoparlanti del
TV vengono disattivati.
- Selezionando Avvio autom. EasyLink, il TV attiva il dispositivo
audio, invia l'audio del TV al dispositivo e disattiva gli altoparlanti
del TV.
Selezionando l'opzione EasyLink o Avvio autom. EasyLink, è
possibile attivare gli altoparlanti del televisore o del dispositivo
nel menu Immagine e audio.
Modo surround
Con Modo surround, è possibile impostare l'effetto audio degli
altoparlanti TV.
Per impostare la modalità surround . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Modo Surround.
3. Premere  (destra) e selezionare Stereo, Incredible
Surround.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Per impostare gli altoparlanti del TV . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Suono > Avanzate >
Altoparlanti TV.
3. Premere  (destra) e selezionare Spento, Acceso, EasyLink o
Avvio autom. EasyLink.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Volume cuffia
Con Volume cuffia, è possibile impostare il volume delle cuffie
collegate separatamente.
Per regolare il volume . . .
1. Premere  OPTIONS e selezionare Immagine e audio nella
barra dei menu.
2. Premere  (destra) e selezionare Volume cuffie e premere
OK.
3. Premere  (su) o  (giù) per regolare il volume.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Per attivare direttamente gli altoparlanti...
1. Mentre si guarda la TV, premere  OPTIONS e selezionare
Immagine e audio.
2. Selezionare Altoparlanti e selezionare TV o Amplificatore
(dispositivo audio).
3. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Impostazioni audio avanzate
Audio nitido
Regolaz. automatica volume
Con Audio nitido, è possibile migliorare l'audio delle
conversazioni. Si tratta della soluzione ideale per i telegiornali.
Questa opzione può essere attivata o disattivata.
Con Regolaz. automatica volume, è possibile impostare il TV
affinché livelli automaticamente le differenze di volume
improvvise, che in genere si verificano all'inizio della pubblicità o
quando si passa da un canale all'altro.
Per attivare o disattivare la funzione . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Avanzate > Audio
nitido.
3. Premere  (destra) e selezionare Acceso o Spento.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Per attivare o disattivare la funzione . . .
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Audio > Avanzate > Regolaz.
automatica volume.
3. Premere  (destra) e selezionare Acceso o Spento.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
36
necessario.
HDMI1-ARC
Per impostare gli altoparlanti del TV . . .
Se non si necessita del segnale ARC (Audio Return Channel) su
alcun collegamento HDMI, è possibile disattivarlo.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Suono > Uscita audio.
3. Premere  (destra) e selezionare Spento, Altoparlanti TV,
EasyLink o Avvio autom. EasyLink.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Formato Audio Out
L'impostazione Formato Audio Out consente di impostare il
segnale audio in uscita del televisore adattandolo alle funzionalità
di elaborazione audio del sistema Home Theater.
Per attivare direttamente gli altoparlanti...
1. Mentre si guarda la TV, premere  .
2. Selezionare Altoparlanti e selezionare TV o Amplificatore
(sistema audio).
3. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Regolazione Audio Out
L'impostazione Regolazione Audio Out consente di regolare il
volume audio del sistema Home Theater in base al volume del
televisore, quando si passa da uno all'altro.
Posizione TV
Alla prima installazione, questa impostazione viene regolata su
Supporto TV o Montaggio a parete. Se, nel frattempo, è stata
cambiata la posizione del televisore, regolare questa
impostazione di conseguenza, per poter ottenere la migliore
riproduzione audio.
Ritardo Audio Out
Se si imposta un ritardo di sincronizzazione audio sul sistema
Home Theater, per sincronizzare audio e immagini è necessario
disattivare Ritardo Audio Out sul televisore.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni generali >
Posizione TV e premere OK.
3. Selezionare Supporto TV o Montaggio a parete e premere
OK.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Bilanciamento Audio Out
Se non si riesce a impostare un ritardo sul sistema Home
Theater, è possibile impostare un ritardo sul televisore con
Bilanciamento Audio Out.
Altoparlanti
Sistema Home Theatre
È possibile trasmettere l'audio del TV a un dispositivo audio
connesso, un sistema Home Theater o un sistema audio.
È possibile selezionare dove si desidera ascoltare l'audio del TV
e come si desidera controllarlo.
- Selezionando Spento si disattivano in modo permanente gli
altoparlanti del TV.
- Selezionando Altoparlanti TV, gli altoparlanti TV sono sempre
accesi.
Con un dispositivo audio collegato mediante HDMI CEC, è
possibile utilizzare una delle impostazioni EasyLink.
- Selezionando EasyLink, il TV trasmette l'audio al dispositivo
audio. Quando il dispositivo riproduce l'audio, gli altoparlanti del
TV vengono disattivati.
- Selezionando Avvio autom. EasyLink, il TV attiva il dispositivo
audio, invia l'audio del TV al dispositivo e disattiva gli altoparlanti
del TV.
Selezionando l'opzione EasyLink o Avvio autom. EasyLink, è
possibile comunque attivare gli altoparlanti del televisore, se
37
premere OK.
3. Selezionare un'impostazione per controllare i valori
corrispondenti.
14
Specifiche
14.1
Etichetta energetica europea
Informazioni ambientali
L'etichetta energetica europea informa i consumatori sulla
classe di efficienza energetica di questo prodotto. Maggiore è
l'ecocompatibilità della classe di efficienza energetica del
prodotto, minore sarà il consumo energetico.
L'etichetta indica la classe di efficienza energetica, il consumo
energetico medio del prodotto in uso e il consumo energetico
medio per 1 anno. I valori relativi al consumo energetico per
questo prodotto sono disponibili sul sito Web Philips nell'area
relativa al proprio Paese all'indirizzo www.philips.com/TV
Risparmio energetico
Le Impostazioni Eco, unite a quelle del televisore, aiutano a
preservare l'ambiente.
Durante la visione dei canali TV, premere  per aprire
Impostazioni Eco.
Le impostazioni attive sono contrassegnate con il simbolo . È
possibile selezionare o deselezionare ogni impostazione
utilizzando il tasto OK.
Premere di nuovo  per chiudere Impostazioni Eco.
Risparmio energetico
Questa impostazione Stile immagine consente di fare in modo
che le immagini consentano un risparmio energetico ottimale.
Smaltimento dei materiali
Spegnimento schermo
Il prodotto è stato progettato e assemblato con materiali e
componenti di alta qualità che possono essere riciclati e
riutilizzati.
Smaltimento di prodotti e batterie obsolete
Se si ascolta solo musica, è possibile disattivare lo schermo TV
per risparmiare energia.
Selezionare Spegnimento schermo e premere OK. Per
riaccendere lo schermo, premere un tasto qualsiasi del
telecomando.
Quando su un prodotto si trova il simbolo del bidone dei rifiuti
con una croce, significa che tale prodotto è soggetto alla
Direttiva Europea 2002/96/EC.
Spegnimento automatico
Se non viene premuto alcun tasto sul telecomando per 4 ore
oppure se il televisore non riceve alcun segnale per 10 minuti, il
televisore si spegne automaticamente per risparmiare energia.
Se si utilizza il televisore come monitor o un ricevitore digitale
per guardare la TV (un decoder - STB) senza usare il
telecomando del televisore, disattivare la funzione di
spegnimento automatico.
Informarsi sulle modalità di raccolta dei prodotti elettrici ed
elettronici in vigore nella zona in cui si desidera smaltire il
prodotto.
Oltre alla funzione Impostazioni Eco, il televisore dispone anche
di impostazioni ecocompatibili, che consentono di ridurre il
consumo energetico.
Attenersi alle normative locali per lo smaltimento dei rifiuti e
non gettare i vecchi prodotti con i normali rifiuti domestici. Il
corretto smaltimento dei prodotti non più utilizzabili previene
potenziali conseguenze negative per l'ambiente e per la
popolazione.
Dispositivi inattivi Off
Consente di spegnere i dispositivi compatibili con EasyLink
HDMI-CEC (Consumer Electronic Control) collegati che non
sono attivi.
Il prodotto funziona con batterie che rientrano nella direttiva
europea 2006/66/EC e che non possono essere smaltite con i
normali rifiuti domestici.
Gestione energetica
Il sistema avanzato di gestione energetica del televisore assicura
un utilizzo efficace dell'energia. È possibile controllare il modo in
cui le impostazioni personali del televisore, il livello di luminosità
delle immagini presenti sullo schermo e le condizioni di luce
circostanti determinano il consumo energetico relativo.
Per verificare il consumo energetico relativo...
Informarsi sulle normative locali relative alla raccolta differenziata
delle batterie: un corretto smaltimento consente di evitare
conseguenze negative per l'ambiente e la salute.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Guarda demo > Demo Active Control e
38
576i - 50 Hz
576p - 50 Hz
720p - 50 Hz, 60 Hz
1080i - 50 Hz, 60 Hz
1080p - 24 Hz, 25 Hz, 30 Hz, 50 Hz, 60 Hz
14.2
Ricezione per PxHxxx9/PxTxxx9
- Ingresso antenna: 75 ohm coassiale (IEC75)
- Bande sintonizzatore: iperbanda; S-Channel; UHF; VHF
- DVB: DVB-T (terrestre, antenna) COFDM 2K/8K; DVB-T2:
solo per i tipi di TV ". . . T/12"; DVB-C (cavo) QAM
- Riproduzione video analogica: NTSC; SECAM; PAL
- Riproduzione video digitale: MPEG2 SD/HD (ISO/IEC
13818-2); MPEG4 SD/HD (ISO/IEC 14496-10)
- Riproduzione audio digitale (ISO/IEC 13818-3)
* Solo per alcuni apparecchi.
14.4
Assorbimento
Le specifiche del prodotto sono soggette a modifica senza
preavviso. Per ulteriori informazioni sulle specifiche di questo
prodotto, visitare il sito Web www.philips.com/support
14.3
Espositore
Assorbimento
Tipo
- Tensione di alimentazione: 220-240 V CA (+/-10%)
- Temperatura ambiente: da 5°C a 35°C
- Consumo energetico in standby: meno di 0,3 W
- Funzioni di risparmio energetico: modalità Eco, disattivazione
delle immagini (per la radio), spegnimento automatico, menu
delle impostazioni Eco.
Dimensione diagonale dello schermo:
- 24Pxx5219 : 61 cm / 24"
Risoluzione display:
1366x768p
La potenza nominale riportata sulla targhetta del prodotto
corrisponde al consumo energetico durante il normale uso
domestico (IEC 62087 Ed.2). La potenza nominale massima,
riportata in parentesi, si riferisce alla sicurezza elettrica (IEC
60065 Ed. 7.2).
Risoluzioni display
Formati per computer - HDMI (Risoluzione - frequenza di
aggiornamento)
640 x 480 - 60 Hz
800 x 600 - 60 Hz
1024 x 768 - 60 Hz
1280 X 720 - 60 Hz
1280 X 768 - 60 Hz
1280 x 1024 - 60 Hz
1360 x 768 - 60 Hz
1600 x 900 - 60 Hz*
1680 x 1050 - 60 Hz*
1920 x 1080 - 60 Hz*
14.5
Dimensioni e pesi_5219
24Pxx5219
- senza supporto TV:
Larghezza 552,3 mm - Altezza 331,5 mm - Profondità 54,8 mm Peso ±3,4 kg
- con supporto TV:
Larghezza 552,3 mm - Altezza 338,8 mm - Profondità 121,5 mm
- Peso ±3,66 kg
Formati per computer - VGA (Risoluzione - frequenza di
aggiornamento)
640 x 480 - 60 Hz
800 x 600 - 60 Hz
1024 x 768 - 60 Hz
1280 x 1024 - 60 Hz
1360 x 768 - 60 Hz
1600 x 900 - 60 Hz*
1600 x 1200 - 60 Hz*
1920 x 1080 - 60 Hz*
14.6
Connettività
Per PxKxxx9
Parte posteriore del TV
- HDMI 1 ARC: HDMI Audio Return Channel
- SERV. U: porta di servizio
- TV ANTENNA: coassiale da 75 ohm (IEC)
- SCART (RGB/CVBS): adattatore SCART
- AUDIO IN (DVI): mini jack stereo da 3,5 mm
- DIGITAL AUDIO OUT: SPDIF
Formati video (Risoluzione - frequenza di aggiornamento)
480i - 60 Hz
480p - 60 Hz
39
- Cuffie: mini jack stereo da 3,5 mm
- VGA: ingresso PC
Parte laterale del TV
- CI: Common Interface
- USB
- Satellite
Per PxHxxx9/PxTxxx9
Parte posteriore del TV
- HDMI 1 ARC: HDMI Audio Return Channel
- SERV. U: porta di servizio
- TV ANTENNA: coassiale da 75 ohm (IEC)
- SCART (RGB/CVBS): adattatore SCART
- AUDIO IN (DVI): mini jack stereo da 3,5 mm
- DIGITAL AUDIO OUT: SPDIF
- Cuffie: mini jack stereo da 3,5 mm
- VGA: ingresso PC
Parte laterale del TV
- CI: Common Interface
- USB
14.7
Multimediale
Nota: i nomi dei file multimediali non devono superare i 128
caratteri.
Connessioni multimediali supportate
- USB 2.0 (FAT/FAT 32/NTFS): collegare solo dispositivi USB
con un consumo di potenza pari o inferiore a 500 mA.
File immagine supportati
- JPEG: *.jpg, *.jpeg
- PNG: *.png.jpg
File audio supportati
- MPEG1: *.mp3
File video supportati
- *.avi, *.mp4, *.mov, *.mkv, *.mpg, *.mpeg
Formato dei sottotitoli supportato
- SRT: supporto multilingua
Formati audio/video supportati
40
15
15.2
Software
Versione software
Per controllare la versione software del TV...
15.1
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni software e premere OK.
3. Selezionare Informazioni sul software attuale e
visualizzare Versione.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Aggiornamento software
Aggiornamento da USB
Nel caso in cui sia necessario aggiornare il software del
televisore, per caricare il software sul televisore, è necessario
disporre di un computer e di un dispositivo di memoria USB.
Utilizzare un dispositivo di memoria USB con 256 MB di spazio
libero. Accertarsi che la protezione da scrittura sia disattivata.
15.3
Software open source
1. Avvio dell'aggiornamento del televisore
Per avviare l'aggiornamento software...
Premere , selezionare Setup, quindi premere OK.
Selezionare Aggiorna software > USB, quindi premere OK.
Questo televisore utilizza software open source. TP Vision
Europe B.V. offre di fornire, su richiesta, una copia del codice
sorgente completo per i pacchetti software open source utilizzati
in questo prodotto e protetti da copyright, per i quali tale offerta
è richiesta dalle rispettive licenze.
Questa offerta è valida fino a 3 anni a partire dalla data di
acquisto del prodotto per chiunque sia in possesso delle
suddette informazioni.
Per ottenere il codice sorgente, scrivere in inglese al seguente
indirizzo:
2. Identificazione del TV
Inserire la memoria USB in una delle connessioni USB del
televisore.
Selezionare Avvia e premere OK. Un file di identificazione verrà
scritto sul dispositivo di memoria USB.
Intellectual Property Dept.
TP Vision Europe B.V.
Prins Bernhardplein 200
1097 JB Amsterdam
The Netherlands
3. Download del software del televisore
Inserire la memoria USB nel computer.
Nel dispositivo USB, individuare il file update.htm e fare doppio
clic su di esso.
Fare clic su Invia ID.
Se è disponibile il nuovo software, scaricare il file .zip.
In seguito al download, estrarre il file e copiare il
file autorun.upg sul dispositivo di memoria USB.
Non salvare il file in una cartella.
15.4
Open source license
Acknowledgements and License Texts for any open source
software used in this product.
This is a document describing the distribution of the source
code used in this product, which fall either under the GNU
General Public License (the GPL), or the GNU Lesser General
Public License (the LGPL), or any other open source license.
Instructions to obtain source code for this software can be
found in the documentation supplied with this product.
TP VISION MAKES NO WARRANTIES WHATSOEVER,
EITHER EXPRESS OR IMPLIED, INCLUDING ANY
WARRANTIES OF MERCHANTABILITY OR FITNESS FOR A
PARTICULAR PURPOSE, REGARDING THIS SOFTWARE. TP
Vision offers no support for this software. The preceding does
not affect your warranties and statutory rights regarding any
product(s) you purchased. It only applies to this source code
made available to you.
zlib (1.2.7) A massively spiffy yet delicately unobtrusive
compression library. Source: http://www.zlib.net/ This piece of
software is made available under the terms and conditions of the
4. Aggiornamento del software del televisore
Inserire nuovamente la memoria USB nel televisore.
L'aggiornamento viene avviato automaticamente.
Il televisore si spegne per 10 secondi, quindi si riaccende.
Attendere.
Non . . .
- utilizzare il telecomando
- rimuovere il dispositivo di memoria USB dal televisore
Se durante l'aggiornamento si verifica un'interruzione di
corrente, non scollegare il dispositivo di memoria USB dal
televisore. Una volta ripristinata la corrente, il televisore
proseguirà con l'aggiornamento.
41
zlib license, which can be found below.
libjpeg (6b) It is a widely used C library for reading and writing
JPEG image files. Source: http://libjpeg.sourceforge.net/ This piece
of software is made available under the terms and conditions of
the JPEG license, which can be found below.
libsqlite3 (3.7.14) SQLite is a C library that implements an SQL
database engine. Programs that link with the SQLite library can
have SQL database access without running a separate RDBMS
process.
Source:
http://linuxappfinder.com/package/libsqlite3-0 This piece of
software is made available under the terms and conditions of the
SQLite public domain license, which can be found below.
Openssl (1.0.0.d) A toolkit implementing SSL v2/v3 and TLS
protocols with full-strength cryptography world-wide. Source:
www.openssl.org This piece of software is made available under
the terms and conditions of the Apache license, which can be
found below.
libboost (1.51) Provides a repository for free peer-reviewed
portable C++ source libraries. The emphasis is on libraries
which work well with the C++ standard library. Source:
www.boost.org This piece of software is made available under
the terms and conditions of the Boost license, which can be
found below.
libdirectfb (1.4.11) DirectFB is a graphics library which was
designed with embedded systems in mind. It offers maximum
hardware accelerated performance at a minimum of resource
usage and overhead. Source: http://directfb.org This piece of
software is made available under the terms and conditions of the
GNU Lesser General Public License, which can be found below.
libTomMath (0.42.0) A free open source portable number
theoretic multiple-precision integer library written entirely in C.
Source: http://libtom.org/ This piece of software is made
available under the terms and conditions of the WTFPL license,
which can be found at this site: www.wtfpl.net/txt/copying
MTD utility (1.5.0) MTD subsystem (Memory Technology
Devices) provides an abstraction layer for raw flash devices. It
makes it possible to use the same API when working with
different flash types and technologies, e.g. NAND, OneNAND,
NOR, AG-AND, ECC'd NOR, etc. MTD subsystem does not
deal with block devices like MMC, eMMC, SD, CompactFlash,
etc. These devices are not raw flashes but they have a Flash
Translation layer inside, which makes them look like block
devices. These devices are the subject of the Linux block
subsystem, not MTD.
Source:
http://www.linux-mtd.infradead.org/source.html This piece of
software is made available under the terms and conditions of the
GNU General Public License, which can be found below.
FFMpeg (0.6) Cross-platform solution to record, convert and
stream audio and video. It includes libavcodec - the leading
audio/video codec library. Source: www.ffmpeg.org This piece of
software is made available under the terms and conditions of the
GNU Lesser General Public License version 2.1 or GNU
General Public License version 2, which can be found below.
________________________________________
zlib LICENSE zlib.h -- interface of the 'zlib' general purpose
compression library version 1.2.8, April 28th, 2013
Copyright (C) 1995-2013 Jean-loup Gailly and Mark Adler
This software is provided 'as-is', without any express or implied
warranty. In no event will the authors be held liable for any
damages arising from the use of this software.
Permission is granted to anyone to use this software for any
purpose, including commercial applications, and to alter it and
redistribute it freely, subject to the following restrictions:
1. The origin of this software must not be misrepresented; you
must not claim that you wrote the original software. If you use
this software in a product, an acknowledgment in the product
documentation would be appreciated but is not required. 2.
Altered source versions must be plainly marked as such, and
must not be misrepresented as being the original software. 3.
This notice may not be removed or altered from any source
distribution.
Jean-loup Gailly (jloup@gzip.org) Mark Adler
(madler@alumni.caltech.edu)
________________________________________
Boost Software License - Version 1.0 - August 17th, 2003
Permission is hereby granted, free of charge, to any person or
organization obtaining a copy of the software and accompanying
documentation covered by this license (the "Software") to use,
reproduce, display, distribute, execute, and transmit the
Software, and to prepare derivative works of the Software, and
to permit third-parties to whom the Software is furnished to do
so, all subject to the following:
The copyright notices in the Software and this entire statement,
including the above license grant, this restriction and the
following disclaimer, must be included in all copies of the
Software, in whole or in part, and all derivative works of the
Software, unless such copies or derivative works are solely in the
form of machine-executable object code generated by a source
language processor.
THE SOFTWARE IS PROVIDED "AS IS", WITHOUT
WARRANTY OF ANY KIND, EXPRESS OR IMPLIED,
INCLUDING BUT NOT LIMITED TO THE WARRANTIES OF
MERCHANTABILITY, FITNESS FOR A PARTICULAR
PURPOSE, TITLE AND NON-INFRINGEMENT. IN NO
EVENT SHALL THE COPYRIGHT HOLDERS OR ANYONE
DISTRIBUTING THE SOFTWARE BE LIABLE FOR ANY
DAMAGES OR OTHER LIABILITY, WHETHER IN
CONTRACT, TORT OR OTHERWISE, ARISING FROM, OUT
OF OR IN CONNECTION WITH THE SOFTWARE OR THE
USE OR OTHER DEALINGS IN THE SOFTWARE.
________________________________________
Independent JPEG Group's free JPEG software This package
contains C software to implement JPEG image encoding,
decoding, and transcoding. JPEG is a standardized compression
method for full-color and gray-scale images.
The distributed programs provide conversion between JPEG
"JFIF" format and image files in PBMPLUS PPM/PGM, GIF, BMP,
and Targa file formats. The core compression and
decompression library can easily be reused in other programs,
such as image viewers. The package is highly portable C code;
we have tested it on many machines ranging from PCs to Crays.
We are releasing this software for both noncommercial and
commercial use.
Companies are welcome to use it as the basis for JPEG-related
42
products. We do not ask a royalty, although we do ask for an
acknowledgement in product literature (see the README file in
the distribution for details). We hope to make this software
industrial-quality --- although, as with anything that's free, we
offer no warranty and accept no liability. For more information,
contact jpeg-info@jpegclub.org.
Convergence (integrated media) GmbH All rights reserved.
Written by Denis Oliver Kropp <dok@directfb.org>, Andreas
Hundt <andi@fischlustig.de>, Sven Neumann
<neo@directfb.org>, Ville Syrjälä <syrjala@sci.fi> and Claudio
Ciccani <klan@users.sf.net>.
This library is free software; you can redistribute it and/or modify
it under the terms of the GNU Lesser General Public License as
published by the Free Software Foundation; either version 2 of
the License, or (at your option) any later version. The complete
text of the license is found in the file COPYING.
________________________________________
GNU General Public LICENSE version 2 (GPLv2) Copyright (C)
1989, 1991 Free Software Foundation, Inc. 59 Temple Place,
Suite 330, Boston, MA 02111-1307 USA
Everyone is permitted to copy and distribute verbatim copies of
this license document, but changing it is not allowed.
Preamble The licenses for most software are designed to take
away your freedom to share and change it. By contrast, the
GNU General Public License is intended to guarantee your
freedom to share and change free software--to make sure the
software is free for all its users.
This General Public License applies to most of the Free Software
Foundation's software and to any other program whose authors
commit to using it. (Some other Free Software Foundation
software is covered by the GNU Library General Public License
instead.) You can apply it to your programs, too.
When we speak of free software, we are referring to freedom,
not price. Our General Public Licenses are designed to make
sure that you have the freedom to distribute copies of free
software (and charge for this service if you wish), that you
receive source code or can get it if you want it, that you can
change the software or use pieces of it in new free programs;
and that you know you can do these things
To protect your rights, we need to make restrictions that forbid
anyone to deny you these rights or to ask you to surrender the
rights. These restrictions translate to certain responsibilities for
you if you distribute copies of the software, or if you modify it.
For example, if you distribute copies of such a program, whether
gratis or for a fee, you must give the recipients all the rights that
you have. You must make sure that they, too, receive or can get
the source code. And you must show them these terms so they
know their rights.
We protect your rights with two steps: (1) copyright the
software, and (2) offer you this license which gives you legal
permission to copy, distribute and/or modify the software.
Also, for each author's protection and ours, we want to make
certain that everyone understands that there is no warranty for
this free software. If the software is modified by someone else
and passed on, we want its recipients to know that what they
have is not the original, so that any problems introduced by
others will not reflect on the original authors' reputations.
Finally, any free program is threatened constantly by software
patents. We wish to avoid the danger that redistributors of a
free program will individually obtain patent licenses, in effect
making the program proprietary. To prevent this, we have made
it clear that any patent must be licensed for everyone's free use
or not licensed at all.
The precise terms and conditions for copying, distribution and
Contents of this directory jpegsrc.vN.tar.gz contains source code,
documentation, and test files for release N in Unix format.
jpegsrN.zip contains source code, documentation, and test files
for release N in Windows format.
jpegaltui.vN.tar.gz contains source code for an alternate user
interface for cjpeg/djpeg in Unix format.
jpegaltuiN.zip contains source code for an alternate user
interface for cjpeg/djpeg in Windows format.
wallace.ps.gz is a PostScript file of Greg Wallace's introductory
article about JPEG. This is an update of the article that appeared
in the April 1991 Communications of the ACM.
jpeg.documents.gz tells where to obtain the JPEG standard and
documents about JPEG-related file formats.
jfif.ps.gz is a PostScript file of the JFIF (JPEG File Interchange
Format) format specification.
jfif.txt.gz is a plain text transcription of the JFIF specification; it's
missing a figure, so use the PostScript version if you can.
TIFFTechNote2.txt.gz is a draft of the proposed revisions to TIFF
6.0's JPEG support.
pm.errata.gz is the errata list for the first printing of the textbook
"JPEG Still Image Data Compression Standard" by Pennebaker
and Mitchell.
jdosaobj.zip contains pre-assembled object files for
JMEMDOSA.ASM. If you want to compile the IJG code for MSDOS, but don't have an assembler, these files may be helpful.
________________________________________
Expat LICENSE Copyright (c) 1998, 1999, 2000 Thai Open
Source Software Center Ltd
Permission is hereby granted, free of charge, to any person
obtaining a copy of this software and associated documentation
files (the "Software"), to deal in the Software without restriction,
including without limitation the rights to use, copy, modify,
merge, publish, distribute, sublicense, and/or sell copies of the
Software, and to permit persons to whom the Software is
furnished to do so, subject to the following conditions:
The above copyright notice and this permission notice shall be
included in all copies or substantial portions of the Software.
THE SOFTWARE IS PROVIDED "AS IS", WITHOUT
WARRANTY OF ANY KIND, EXPRESS OR IMPLIED,
INCLUDING BUT NOT LIMITED TO THE WARRANTIES OF
MERCHANTABILITY, FITNESS FOR A PARTICULAR
PURPOSE AND NONINFRINGEMENT. IN NO EVENT
SHALL THE AUTHORS OR COPYRIGHT HOLDERS BE
LIABLE FOR ANY CLAIM, DAMAGES OR OTHER LIABILITY,
WHETHER IN AN ACTION OF CONTRACT, TORT OR
OTHERWISE, ARISING FROM, OUT OF OR IN
CONNECTION WITH THE SOFTWARE OR THE USE OR
OTHER DEALINGS IN THE SOFTWARE.
________________________________________
DirectFB LICENSE (c) Copyright 2001-2007 The DirectFB
Organization (directfb.org) (c) Copyright 2000-2004
43
modification follow.
part of a whole which is a work based on the Program, the
distribution of the whole must be on the terms of this License,
whose permissions for other licensees extend to the entire
whole, and thus to each and every part regardless of who wrote
it.
Thus, it is not the intent of this section to claim rights or contest
your rights to work written entirely by you; rather, the intent is
to exercise the right to control the distribution of derivative or
collective works based on the Program.
In addition, mere aggregation of another work not based on the
Program with the Program (or with a work based on the
Program) on a volume of a storage or distribution medium does
not bring the other work under the scope of this License.
3. You may copy and distribute the Program (or a work based
on it, under Section 2) in object code or executable form under
the terms of Sections 1 and 2 above provided that you also do
one of the following: a) Accompany it with the complete
corresponding machine-readable source code, which must be
distributed under the terms of Sections 1 and 2 above on a
medium customarily used for software interchange; or,
b) Accompany it with a written offer, valid for at least three
years, to give any third party, for a charge no more than your
cost of physically performing source distribution, a complete
machine-readable copy of the corresponding source code, to be
distributed under the terms of Sections 1 and 2 above on a
medium customarily used for software interchange; or, c)
Accompany it with the information you received as to the offer
to distribute corresponding source code. (This alternative is
allowed only for noncommercial distribution and only if you
received the program in object code or executable form with
such an offer, in accord with Subsection b above.)
The source code for a work means the preferred form of the
work for making modifications to it. For an executable work,
complete source code means all the source code for all modules
it contains, plus any associated interface definition files, plus the
scripts used to control compilation and installation of the
executable. However, as a special exception, the source code
distributed need not include anything that is normally distributed
(in either source or binary form) with the major components
(compiler, kernel, and so on) of the operating system on which
the executable runs, unless that component itself accompanies
the executable.
If distribution of executable or object code is made by offering
access to copy from a designated place, then offering equivalent
access to copy the source code from the same place counts as
distribution of the source code, even though third parties are
not compelled to copy the source along with the object code.
4. You may not copy, modify, sublicense, or distribute the
Program except as expressly provided under this License. Any
attempt otherwise to copy, modify, sublicense or distribute the
Program is void, and will automatically terminate your rights
under this License. However, parties who have received copies,
or rights, from you under this License will not have their licenses
terminated so long as such parties remain in full compliance.
5. You are not required to accept this License, since you have
not signed it. However, nothing else grants you permission to
modify or distribute the Program or its derivative works. These
actions are prohibited by law if you do not accept this License.
TERMS AND CONDITIONS FOR COPYING, DISTRIBUTION
AND MODIFICATION
0. This License applies to any program or other work which
contains a notice placed by the copyright holder saying it may be
distributed under the terms of this General Public License. The
"Program", below, refers to any such program or work, and a
"work based on the Program" means either the Program or any
derivative work under copyright law: that is to say, a work
containing the Program or a portion of it, either verbatim or
with modifications and/or translated into another language.
(Hereinafter, translation is included without limitation in the term
"modification".) Each licensee is addressed as "you".
Activities other than copying, distribution and modification are
not covered by this License; they are outside its scope. The act
of running the Program is not restricted, and the output from
the Program is covered only if its contents constitute a work
based on the Program (independent of having been made by
running the Program). Whether that is true depends on what
the Program does.
1. You may copy and distribute verbatim copies of the
Program's source code as you receive it, in any medium,
provided that you conspicuously and appropriately publish on
each copy an appropriate copyright notice and disclaimer of
warranty; keep intact all the notices that refer to this License and
to the absence of any warranty; and give any other recipients of
the Program a copy of this License along with the Program.
You may charge a fee for the physical act of transferring a copy,
and you may at your option offer warranty protection in
exchange for a fee.
2. You may modify your copy or copies of the Program or any
portion of it, thus forming a work based on the Program, and
copy and distribute such modifications or work under the terms
of Section 1 above, provided that you also meet all of these
conditions: a) You must cause the modified files to carry
prominent notices stating that you changed the files and the date
of any change. b) You must cause any work that you distribute
or publish, that in whole or in part contains or is derived from
the Program or any part thereof, to be licensed as a whole at no
charge to all third parties under the terms of this License.
c) If the modified program normally reads commands
interactively when run, you must cause it, when started running
for such interactive use in the most ordinary way, to print or
display an announcement including an appropriate copyright
notice and a notice that there is no warranty (or else, saying that
you provide a warranty) and that users may redistribute the
program under these conditions, and telling the user how to
view a copy of this License. (Exception: if the Program itself is
interactive but does not normally print such an announcement,
your work based on the Program is not required to print an
announcement.)
These requirements apply to the modified work as a whole. If
identifiable sections of that work are not derived from the
Program, and can be reasonably considered independent and
separate works in themselves, then this License, and its terms,
do not apply to those sections when you distribute them as
separate works. But when you distribute the same sections as
44
Therefore, by modifying or distributing the Program (or any
work based on the Program), you indicate your acceptance of
this License to do so, and all its terms and conditions for
copying, distributing or modifying the Program or works based
on it.
6. Each time you redistribute the Program (or any work based
on the Program), the recipient automatically receives a license
from the original licensor to copy, distribute or modify the
Program subject to these terms and conditions. You may not
impose any further restrictions on the recipients' exercise of the
rights granted herein. You are not responsible for enforcing
compliance by third parties to this License.
6. Each time you redistribute the Program (or any work based
on the Program), the recipient automatically receives a license
from the original licensor to copy, distribute or modify the
Program subject to these terms and conditions. You may not
impose any further restrictions on the recipients' exercise of the
rights granted herein. You are not responsible for enforcing
compliance by third parties to this License.
7. If, as a consequence of a court judgment or allegation of
patent infringement or for any other reason (not limited to
patent issues), conditions are imposed on you (whether by court
order, agreement or otherwise) that contradict the conditions of
this License, they do not excuse you from the conditions of this
License.
If you cannot distribute so as to satisfy simultaneously your
obligations under this License and any other pertinent
obligations, then as a consequence you may not distribute the
Program at all. For example, if a patent license would not permit
royalty-free redistribution of the Program by all those who
receive copies directly or indirectly through you, then the only
way you could satisfy both it and this License would be to refrain
entirely from distribution of the Program.
If any portion of this section is held invalid or unenforceable
under any particular circumstance, the balance of the section is
intended to apply and the section as a whole is intended to
apply in other circumstances.
It is not the purpose of this section to induce you to infringe any
patents or other property right claims or to contest validity of
any such claims; this section has the sole purpose of protecting
the integrity of the free software distribution system, which is
implemented by public license practices. Many people have
made generous contributions to the wide range of software
distributed through that system in reliance on consistent
application of that system; it is up to the author/donor to decide
if he or she is willing to distribute software through any other
system and a licensee cannot impose that choice.
This section is intended to make thoroughly clear what is
believed to be a consequence of the rest of this License.
8. If the distribution and/or use of the Program is restricted in
certain countries either by patents or by copyrighted interfaces,
the original copyright holder who places the Program under this
License may add an explicit geographical distribution limitation
excluding those countries, so that distribution is permitted only
in or among countries not thus excluded. In such case, this
License incorporates the limitation as if written in the body of
this License.
9. The Free Software Foundation may publish revised and/or
new versions of the General Public License from time to time.
Such new versions will be similar in spirit to the present version,
but may differ in detail to address new problems or concerns.
Each version is given a distinguishing version number. If the
Program specifies a version number of this License which applies
to it and "any later version", you have the option of following the
terms and conditions either of that version or of any later
version published by the Free Software Foundation. If the
Program does not specify a version number of this License, you
may choose any version ever published by the Free Software
Foundation.
10. If you wish to incorporate parts of the Program into other
free programs whose distribution conditions are different, write
to the author to ask for permission. For software which is
copyrighted by the Free Software Foundation, write to the Free
Software Foundation; we sometimes make exceptions for this.
Our decision will be guided by the two goals of preserving the
free status of all derivatives of our free software and of
promoting the sharing and reuse of software generally.
NO WARRANTY
11. BECAUSE THE PROGRAM IS LICENSED FREE OF
CHARGE, THERE IS NO WARRANTY FOR THE PROGRAM,
TO THE EXTENT PERMITTED BY APPLICABLE LAW.
EXCEPT WHEN OTHERWISE STATED IN WRITING THE
COPYRIGHT HOLDERS AND/OR OTHER PARTIES
PROVIDE THE PROGRAM "AS IS" WITHOUT WARRANTY
OF ANY KIND, EITHER EXPRESSED OR IMPLIED,
INCLUDING, BUT NOT LIMITED TO, THE IMPLIED
WARRANTIES OF MERCHANTABILITY AND FITNESS FOR
A PARTICULAR PURPOSE. THE ENTIRE RISK AS TO THE
QUALITY AND PERFORMANCE OF THE PROGRAM IS
WITH YOU. SHOULD THE PROGRAM PROVE DEFECTIVE,
YOU ASSUME THE COST OF ALL NECESSARY SERVICING,
REPAIR OR CORRECTION.
12. IN NO EVENT UNLESS REQUIRED BY APPLICABLE LAW
OR AGREED TO IN WRITING WILL ANY COPYRIGHT
HOLDER, OR ANY OTHER PARTY WHO MAY MODIFY
AND/OR REDISTRIBUTE THE PROGRAM AS PERMITTED
ABOVE, BE LIABLE TO YOU FOR DAMAGES, INCLUDING
ANY GENERAL, SPECIAL, INCIDENTAL OR
CONSEQUENTIAL DAMAGES ARISING OUT OF THE USE
OR INABILITY TO USE THE PROGRAM (INCLUDING BUT
NOT LIMITED TO LOSS OF DATA OR DATA BEING
RENDERED INACCURATE OR LOSSES SUSTAINED BY YOU
OR THIRD PARTIES OR A FAILURE OF THE PROGRAM TO
OPERATE WITH ANY OTHER PROGRAMS), EVEN IF SUCH
HOLDER OR OTHER PARTY HAS BEEN ADVISED OF THE
POSSIBILITY OF SUCH DAMAGES.
________________________________________
SQLite Copyright All of the deliverable code in SQLite has been
dedicated to the public domain by the authors. All code authors,
and representatives of the companies they work for, have signed
affidavits dedicating their contributions to the public domain and
originals of those signed affidavits are stored in a firesafe at the
main offices of Hwaci. Anyone is free to copy, modify, publish,
use, compile, sell, or distribute the original SQLite code, either in
source code form or as a compiled binary, for any purpose,
commercial or non-commercial, and by any means.
45
The previous paragraph applies to the deliverable code in
SQLite - those parts of the SQLite library that you actually
bundle and ship with a larger application. Portions of the
documentation and some code used as part of the build process
might fall under other licenses. The details here are unclear. We
do not worry about the licensing of the documentation and
build code so much because none of these things are part of the
core deliverable SQLite library.
All of the deliverable code in SQLite has been written from
scratch. No code has been taken from other projects or from
the open internet. Every line of code can be traced back to its
original author, and all of those authors have public domain
dedications on file. So the SQLite code base is clean and is
uncontaminated with licensed code from other projects.
Obtaining An Explicit License To Use SQLite Even though
SQLite is in the public domain and does not require a license,
some users want to obtain a license anyway. Some reasons for
obtaining a license include:
You are using SQLite in a jurisdiction that does not recognize
the public domain. You are using SQLite in a jurisdiction that
does not recognize the right of an author to dedicate their work
to the public domain. •You want to hold a tangible legal
document as evidence that you have the legal right to use and
distribute SQLite. •Your legal department tells you that you
have to purchase a license.
If you feel like you really have to purchase a license for SQLite,
Hwaci, the company that employs the architect and principal
developers of SQLite, will sell you one.
Contributed Code In order to keep SQLite completely free and
unencumbered by copyright, all new contributors to the SQLite
code base are asked to dedicate their contributions to the public
domain. If you want to send a patch or enhancement for
possible inclusion in the SQLite source tree, please accompany
the patch with the following statement:
The author or authors of this code dedicate any and all
copyright interest in this code to the public domain. We make
this dedication for the benefit of the public at large and to the
detriment of our heirs and successors. We intend this dedication
to be an overt act of relinquishment in perpetuity of all present
and future rights to this code under copyright law.
We are not able to accept patches or changes to SQLite that
are not accompanied by a statement such as the above. In
addition, if you make changes or enhancements as an employee,
then a simple statement such as the above is insufficient. You
must also send by surface mail a copyright release signed by a
company officer. A signed original of the copyright release
should be mailed to:
Hwaci 6200 Maple Cove Lane Charlotte, NC 28269 USA
________________________________________
GNU GENERAL PUBLIC LICENSE Version 2, June 1991
Copyright (C) 1989, 1991 Free Software Foundation, Inc. 51
Franklin Street, Fifth Floor, Boston, MA 02110-1301, USA
Everyone is permitted to copy and distribute verbatim copies of
this license document, but changing it is not allowed.
Preamble
The licenses for most software are designed to take away your
freedom to share and change it. By contrast, the GNU General
Public License is intended to guarantee your freedom to share
and change free software--to make sure the software is free for
all its users. This General Public License applies to most of the
Free Software Foundation's software and to any other program
whose authors commit to using it. (Some other Free Software
Foundation software is covered by the GNU Lesser General
Public License instead.) You can apply it to your programs, too.
When we speak of free software, we are referring to freedom,
not price. Our General Public Licenses are designed to make
sure that you have the freedom to distribute copies of free
software (and charge for this service if you wish), that you
receive source code or can get it if you want it, that you can
change the software or use pieces of it in new free programs;
and that you know you can do these things.
To protect your rights, we need to make restrictions that forbid
anyone to deny you these rights or to ask you to surrender the
rights. These restrictions translate to certain responsibilities for
you if you distribute copies of the software, or if you modify it.
For example, if you distribute copies of such a program, whether
gratis or for a fee, you must give the recipients all the rights that
you have. You must make sure that they, too, receive or can get
the source code. And you must show them these terms so they
know their rights.
We protect your rights with two steps: (1) copyright the
software, and (2) offer you this license which gives you legal
permission to copy, distribute and/or modify the software.
Also, for each author's protection and ours, we want to make
certain that everyone understands that there is no warranty for
this free software. If the software is modified by someone else
and passed on, we want its recipients to know that what they
have is not the original, so that any problems introduced by
others will not reflect on the original authors' reputations.
Finally, any free program is threatened constantly by software
patents. We wish to avoid the danger that redistributors of a
free program will individually obtain patent licenses, in effect
making the program proprietary. To prevent this, we have made
it clear that any patent must be licensed for everyone's free use
or not licensed at all.
The precise terms and conditions for copying, distribution and
modification follow.
TERMS AND CONDITIONS FOR COPYING, DISTRIBUTION
AND MODIFICATION 0. This License applies to any program
or other work which contains a notice placed by the copyright
holder saying it may be distributed under the terms of this
General Public License. The "Program", below, refers to any such
program or work, and a "work based on the Program" means
either the Program or any derivative work under copyright law:
that is to say, a work containing the Program or a portion of it,
either verbatim or with modifications and/or translated into
another language. (Hereinafter, translation is included without
limitation in the term "modification".) Each licensee is addressed
as "you".
Activities other than copying, distribution and modification are
not covered by this License; they are outside its scope. The act
of running the Program is not restricted, and the output from
the Program is covered only if its contents constitute a work
based on the Program (independent of having been made by
running the Program). Whether that is true depends on what
the Program does.
46
1. You may copy and distribute verbatim copies of the
Program's source code as you receive it, in any medium,
provided that you conspicuously and appropriately publish on
each copy an appropriate copyright notice and disclaimer of
warranty; keep intact all the notices that refer to this License and
to the absence of any warranty; and give any other recipients of
the Program a copy of this License along with the Program.
You may charge a fee for the physical act of transferring a copy,
and you may at your option offer warranty protection in
exchange for a fee.
2. You may modify your copy or copies of the Program or any
portion of it, thus forming a work based on the Program, and
copy and distribute such modifications or work under the terms
of Section 1 above, provided that you also meet all of these
conditions: a) You must cause the modified files to carry
prominent notices stating that you changed the files and the date
of any change. b) You must cause any work that you distribute
or publish, that in whole or in part contains or is derived from
the Program or any part thereof, to be licensed as a whole at no
charge to all third parties under the terms of this License. c) If
the modified program normally reads commands interactively
when run, you must cause it, when started running for such
interactive use in the most ordinary way, to print or display an
announcement including an appropriate copyright notice and a
notice that there is no warranty (or else, saying that you provide
a warranty) and that users may redistribute the program under
these conditions, and telling the user how to view a copy of this
License. (Exception: if the Program itself is interactive but does
not normally print such an announcement, your work based on
the Program is not required to print an announcement.)
These requirements apply to the modified work as a whole. If
identifiable sections of that work are not derived from the
Program, and can be reasonably considered independent and
separate works in themselves, then this License, and its terms,
do not apply to those sections when you distribute them as
separate works. But when you distribute the same sections as
part of a whole which is a work based on the Program, the
distribution of the whole must be on the terms of this License,
whose permissions for other licensees extend to the entire
whole, and thus to each and every part regardless of who wrote
it.
Thus, it is not the intent of this section to claim rights or contest
your rights to work written entirely by you; rather, the intent is
to exercise the right to control the distribution of derivative or
collective works based on the Program.
In addition, mere aggregation of another work not based on the
Program with the Program (or with a work based on the
Program) on a volume of a storage or distribution medium does
not bring the other work under the scope of this License.
3. You may copy and distribute the Program (or a work based
on it, under Section 2) in object code or executable form under
the terms of Sections 1 and 2 above provided that you also do
one of the following: a) Accompany it with the complete
corresponding machine-readable source code, which must be
distributed under the terms of Sections 1 and 2 above on a
medium customarily used for software interchange; or, b)
Accompany it with a written offer, valid for at least three years,
to give any third party, for a charge no more than your cost of
physically performing source distribution, a complete machinereadable copy of the corresponding source code, to be
distributed under the terms of Sections 1 and 2 above on a
medium customarily used for software interchange; or, c)
Accompany it with the information you received as to the offer
to distribute corresponding source code. (This alternative is
allowed only for non-commercial distribution and only if you
received the program in object code or executable form with
such an offer, in accord with Subsection b above.)
The source code for a work means the preferred form of the
work for making modifications to it. For an executable work,
complete source code means all the source code for all modules
it contains, plus any associated interface definition files, plus the
scripts used to control compilation and installation of the
executable. However, as a special exception, the source code
distributed need not include anything that is normally distributed
(in either source or binary form) with the major components
(compiler, kernel, and so on) of the operating system on which
the executable runs, unless that component itself accompanies
the executable.
If distribution of executable or object code is made by offering
access to copy from a designated place, then offering equivalent
access to copy the source code from the same place counts as
distribution of the source code, even though third parties are
not compelled to copy the source along with the object code.
4. You may not copy, modify, sublicense, or distribute the
Program except as expressly provided under this License. Any
attempt otherwise to copy, modify, sublicense or distribute the
Program is void, and will automatically terminate your rights
under this License. However, parties who have received copies,
or rights, from you under this License will not have their licenses
terminated so long as such parties remain in full compliance.
5. You are not required to accept this License, since you have
not signed it. However, nothing else grants you permission to
modify or distribute the Program or its derivative works. These
actions are prohibited by law if you do not accept this License.
Therefore, by modifying or distributing the Program (or any
work based on the Program), you indicate your acceptance of
this License to do so, and all its terms and conditions for
copying, distributing or modifying the Program or works based
on it.
6. Each time you redistribute the Program (or any work based
on the Program), the recipient automatically receives a license
from the original licensor to copy, distribute or modify the
Program subject to these terms and conditions. You may not
impose any further restrictions on the recipients' exercise of the
rights granted herein. You are not responsible for enforcing
compliance by third parties to this License.
7. If, as a consequence of a court judgment or allegation of
patent infringement or for any other reason (not limited to
patent issues), conditions are imposed on you (whether by court
order, agreement or otherwise) that contradict the conditions of
this License, they do not excuse you from the conditions of this
License. If you cannot distribute so as to satisfy simultaneously
your obligations under this License and any other pertinent
obligations, then as a consequence you may not distribute the
Program at all. For example, if a patent license would not permit
royalty-free redistribution of the Program by all those who
47
receive copies directly or indirectly through you, then the only
way you could satisfy both it and this License would be to refrain
entirely from distribution of the Program.
If any portion of this section is held invalid or unenforceable
under any particular circumstance, the balance of the section is
intended to apply and the section as a whole is intended to
apply in other circumstances.
It is not the purpose of this section to induce you to infringe any
patents or other property right claims or to contest validity of
any such claims; this section has the sole purpose of protecting
the integrity of the free software distribution system, which is
implemented by public license practices. Many people have
made generous contributions to the wide range of software
distributed through that system in reliance on consistent
application of that system; it is up to the author/donor to decide
if he or she is willing to distribute software through any other
system and a licensee cannot impose that choice.
This section is intended to make thoroughly clear what is
believed to be a consequence of the rest of this License.
8. If the distribution and/or use of the Program is restricted in
certain countries either by patents or by copyrighted interfaces,
the original copyright holder who places the Program under this
License may add an explicit geographical distribution limitation
excluding those countries, so that distribution is permitted only
in or among countries not thus excluded. In such case, this
License incorporates the limitation as if written in the body of
this License.
9. The Free Software Foundation may publish revised and/or
new versions of the General Public License from time to time.
Such new versions will be similar in spirit to the present version,
but may differ in detail to address new problems or concerns.
Each version is given a distinguishing version number. If the
Program specifies a version number of this License which applies
to it and "any later version", you have the option of following the
terms and conditions either of that version or of any later
version published by the Free Software Foundation.
If the Program does not specify a version number of this License,
you may choose any version ever published by the Free
Software Foundation.
10. If you wish to incorporate parts of the Program into other
free programs whose distribution conditions are different, write
to the author to ask for permission. For software which is
copyrighted by the Free Software Foundation, write to the Free
Software Foundation; we sometimes make exceptions for this.
Our decision will be guided by the two goals of preserving the
free status of all derivatives of our free software and of
promoting the sharing and reuse of software generally.
NO WARRANTY
11. BECAUSE THE PROGRAM IS LICENSED FREE OF
CHARGE, THERE IS NO WARRANTY FOR THE PROGRAM,
TO THE EXTENT PERMITTED BY APPLICABLE LAW.
EXCEPT WHEN OTHERWISE STATED IN WRITING THE
COPYRIGHT HOLDERS AND/OR OTHER PARTIES
PROVIDE THE PROGRAM "AS IS" WITHOUT WARRANTY
OF ANY KIND, EITHER EXPRESSED OR IMPLIED,
INCLUDING, BUT NOT LIMITED TO, THE IMPLIED
WARRANTIES OF MERCHANTABILITY AND FITNESS FOR
A PARTICULAR PURPOSE. THE ENTIRE RISK AS TO THE
QUALITY AND PERFORMANCE OF THE PROGRAM IS
WITH YOU. SHOULD THE PROGRAM PROVE DEFECTIVE,
YOU ASSUME THE COST OF ALL NECESSARY SERVICING,
REPAIR OR CORRECTION.
12. IN NO EVENT UNLESS REQUIRED BY APPLICABLE LAW
OR AGREED TO IN WRITING WILL ANY COPYRIGHT
HOLDER, OR ANY OTHER PARTY WHO MAY MODIFY
AND/OR REDISTRIBUTE THE PROGRAM AS PERMITTED
ABOVE, BE LIABLE TO YOU FOR DAMAGES, INCLUDING
ANY GENERAL, SPECIAL, INCIDENTAL OR
CONSEQUENTIAL DAMAGES ARISING OUT OF THE USE
OR INABILITY TO USE THE PROGRAM (INCLUDING BUT
NOT LIMITED TO LOSS OF DATA OR DATA BEING
RENDERED INACCURATE OR LOSSES SUSTAINED BY YOU
OR THIRD PARTIES OR A FAILURE OF THE PROGRAM TO
OPERATE WITH ANY OTHER PROGRAMS), EVEN IF SUCH
HOLDER OR OTHER PARTY HAS BEEN ADVISED OF THE
POSSIBILITY OF SUCH DAMAGES.
END OF TERMS AND CONDITIONS
________________________________________
GNU GENERAL PUBLIC LICENSE Version 3, 29 June 2007
Copyright © 2007 Free Software Foundation, Inc. http://fsf.org/
Everyone is permitted to copy and distribute verbatim copies of
this license document, but changing it is not allowed.
Preamble
The GNU General Public License is a free, copyleft license for
software and other kinds of works.
The licenses for most software and other practical works are
designed to take away your freedom to share and change the
works. By contrast, the GNU General Public License is intended
to guarantee your freedom to share and change all versions of a
program--to make sure it remains free software for all its users.
We, the Free Software Foundation, use the GNU General Public
License for most of our software; it applies also to any other
work released this way by its authors. You can apply it to your
programs, too.
When we speak of free software, we are referring to freedom,
not price. Our General Public Licenses are designed to make
sure that you have the freedom to distribute copies of free
software (and charge for them if you wish), that you receive
source code or can get it if you want it, that you can change the
software or use pieces of it in new free programs, and that you
know you can do these things.
To protect your rights, we need to prevent others from denying
you these rights or asking you to surrender the rights. Therefore,
you have certain responsibilities if you distribute copies of the
software, or if you modify it: responsibilities to respect the
freedom of others.
For example, if you distribute copies of such a program, whether
gratis or for a fee, you must pass on to the recipients the same
freedoms that you received. You must make sure that they, too,
receive or can get the source code. And you must show them
these terms so they know their rights.
Developers that use the GNU GPL protect your rights with two
steps: (1) assert copyright on the software, and (2) offer you this
License giving you legal permission to copy, distribute and/or
modify it.
For example, if you distribute copies of such a program, whether
48
gratis or for a fee, you must pass on to the recipients the same
freedoms that you received. You must make sure that they, too,
receive or can get the source code. And you must show them
these terms so they know their rights.
Developers that use the GNU GPL protect your rights with two
steps: (1) assert copyright on the software, and (2) offer you this
License giving you legal permission to copy, distribute and/or
modify it.
Finally, every program is threatened constantly by software
patents. States should not allow patents to restrict development
and use of software on general-purpose computers, but in those
that do, we wish to avoid the special danger that patents applied
to a free program could make it effectively proprietary. To
prevent this, the GPL assures that patents cannot be used to
render the program non-free.
The precise terms and conditions for copying, distribution and
modification follow.
TERMS AND CONDITIONS
0. Definitions. “This License” refers to version 3 of the GNU
General Public License. “Copyright” also means copyright-like
laws that apply to other kinds of works, such as semiconductor
masks. “The Program” refers to any copyrightable work licensed
under this License. Each licensee is addressed as “you”.
“Licensees” and “recipients” may be individuals or organizations.
To “modify” a work means to copy from or adapt all or part of
the work in a fashion requiring copyright permission, other than
the making of an exact copy. The resulting work is called a
“modified version” of the earlier work or a work “based on” the
earlier work.
A “covered work” means either the unmodified Program or a
work based on the Program.
To “propagate” a work means to do anything with it that,
without permission, would make you directly or secondarily
liable for infringement under applicable copyright law, except
executing it on a computer or modifying a private copy.
Propagation includes copying, distribution (with or without
modification), making available to the public, and in some
countries other activities as well.
To “convey” a work means any kind of propagation that enables
other parties to make or receive copies. Mere interaction with a
user through a computer network, with no transfer of a copy, is
not conveying.
An interactive user interface displays “Appropriate Legal
Notices” to the extent that it includes a convenient and
prominently visible feature that (1) displays an appropriate
copyright notice, and (2) tells the user that there is no warranty
for the work (except to the extent that warranties are
provided), that licensees may convey the work under this
License, and how to view a copy of this License. If the interface
presents a list of user commands or options, such as a menu, a
prominent item in the list meets this criterion.
1. Source Code.
The “source code” for a work means the preferred form of the
work for making modifications to it. “Object code” means any
non-source form of a work.
A “Standard Interface” means an interface that either is an
official standard defined by a recognized standards body, or, in
the case of interfaces specified for a particular programming
language, one that is widely used among developers working in
that language.
The “System Libraries” of an executable work include anything,
other than the work as a whole, that (a) is included in the
normal form of packaging a Major Component, but which is not
part of that Major Component, and (b) serves only to enable
use of the work with that Major Component, or to implement a
Standard Interface for which an implementation is available to
the public in source code form. A “Major Component”, in this
context, means a major essential component (kernel, window
system, and so on) of the specific operating system (if any) on
which the executable work runs, or a compiler used to produce
the work, or an object code interpreter used to run it.
The “Corresponding Source” for a work in object code form
means all the source code needed to generate, install, and (for
an executable work) run the object code and to modify the
work, including scripts to control those activities. However, it
does not include the work's System Libraries, or generalpurpose tools or generally available free programs which are
used unmodified in performing those activities but which are not
part of the work. For example, Corresponding Source includes
interface definition files associated with source files for the work,
and the source code for shared libraries and dynamically linked
subprograms that the work is specifically designed to require,
such as by intimate data communication or control flow
between those subprograms and other parts of the work.
The Corresponding Source need not include anything that users
can regenerate automatically from other parts of the
Corresponding Source.
The Corresponding Source for a work in source code form is
that same work.
2. Basic Permissions.
All rights granted under this License are granted for the term of
copyright on the Program, and are irrevocable provided the
stated conditions are met. This License explicitly affirms your
unlimited permission to run the unmodified Program. The
output from running a covered work is covered by this License
only if the output, given its content, constitutes a covered work.
This License acknowledges your rights of fair use or other
equivalent, as provided by copyright law.
You may make, run and propagate covered works that you do
not convey, without conditions so long as your license otherwise
remains in force. You may convey covered works to others for
the sole purpose of having them make modifications exclusively
for you, or provide you with facilities for running those works,
provided that you comply with the terms of this License in
conveying all material for which you do not control copyright.
Those thus making or running the covered works for you must
do so exclusively on your behalf, under your direction and
control, on terms that prohibit them from making any copies of
your copyrighted material outside their relationship with you.
Conveying under any other circumstances is permitted solely
under the conditions stated below. Sublicensing is not allowed;
section 10 makes it unnecessary.
3. Protecting Users' Legal Rights From Anti-Circumvention Law.
No covered work shall be deemed part of an effective
technological measure under any applicable law fulfilling
obligations under article 11 of the WIPO copyright treaty
49
adopted on 20 December 1996, or similar laws prohibiting or
restricting circumvention of such measures. When you convey a
covered work, you waive any legal power to forbid
circumvention of technological measures to the extent such
circumvention is effected by exercising rights under this License
with respect to the covered work, and you disclaim any
intention to limit operation or modification of the work as a
means of enforcing, against the work's users, your or third
parties' legal rights to forbid circumvention of technological
measures.
4. Conveying Verbatim Copies.
You may convey verbatim copies of the Program's source code
as you receive it, in any medium, provided that you
conspicuously and appropriately publish on each copy an
appropriate copyright notice; keep intact all notices stating that
this License and any non-permissive terms added in accord with
section 7 apply to the code; keep intact all notices of the
absence of any warranty; and give all recipients a copy of this
License along with the Program.
You may charge any price or no price for each copy that you
convey, and you may offer support or warranty protection for a
fee.
5. Conveying Modified Source Versions.
You may convey a work based on the Program, or the
modifications to produce it from the Program, in the form of
source code under the terms of section 4, provided that you
also meet all of these conditions: •a) The work must carry
prominent notices stating that you modified it, and giving a
relevant date. •b) The work must carry prominent notices
stating that it is released under this License and any conditions
added under section 7. This requirement modifies the
requirement in section 4 to “keep intact all notices”.
c) You must license the entire work, as a whole, under this
License to anyone who comes into possession of a copy. This
License will therefore apply, along with any applicable section 7
additional terms, to the whole of the work, and all its parts,
regardless of how they are packaged. This License gives no
permission to license the work in any other way, but it does not
invalidate such permission if you have separately received it. •d)
If the work has interactive user interfaces, each must display
Appropriate Legal Notices; however, if the Program has
interactive interfaces that do not display Appropriate Legal
Notices, your work need not make them do so.
A compilation of a covered work with other separate and
independent works, which are not by their nature extensions of
the covered work, and which are not combined with it such as
to form a larger program, in or on a volume of a storage or
distribution medium, is called an “aggregate” if the compilation
and its resulting copyright are not used to limit the access or
legal rights of the compilation's users beyond what the individual
works permit. Inclusion of a covered work in an aggregate does
not cause this License to apply to the other parts of the
aggregate.
6. Conveying Non-Source Forms.
You may convey a covered work in object code form under the
terms of sections 4 and 5, provided that you also convey the
machine-readable Corresponding Source under the terms of this
License, in one of these ways: a) Convey the object code in, or
embodied in, a physical product (including a physical distribution
medium), accompanied by the Corresponding Source fixed on a
durable physical medium customarily used for software
interchange. b) Convey the object code in, or embodied in, a
physical product (including a physical distribution medium),
accompanied by a written offer, valid for at least three years and
valid for as long as you offer spare parts or customer support for
that product model, to give anyone who possesses the object
code either (1) a copy of the Corresponding Source for all the
software in the product that is covered by this License, on a
durable physical medium customarily used for software
interchange, for a price no more than your reasonable cost of
physically performing this conveying of source, or (2) access to
copy the Corresponding Source from a network server at no
charge. c) Convey individual copies of the object code with a
copy of the written offer to provide the Corresponding Source.
This alternative is allowed only occasionally and
noncommercially, and only if you received the object code with
such an offer, in accord with subsection 6b. d) Convey the
object code by offering access from a designated place (gratis or
for a charge), and offer equivalent access to the Corresponding
Source in the same way through the same place at no further
charge. You need not require recipients to copy the
Corresponding Source along with the object code. If the place
to copy the object code is a network server, the Corresponding
Source may be on a different server (operated by you or a third
party) that supports equivalent copying facilities, provided you
maintain clear directions next to the object code saying where
to find the Corresponding Source. Regardless of what server
hosts the Corresponding Source, you remain obligated to ensure
that it is available for as long as needed to satisfy these
requirements. e) Convey the object code using peer-to-peer
transmission, provided you inform other peers where the object
code and Corresponding Source of the work are being offered
to the general public at no charge under subsection 6d.
A separable portion of the object code, whose source code is
excluded from the Corresponding Source as a System Library,
need not be included in conveying the object code work.
A “User Product” is either (1) a “consumer product”, which
means any tangible personal property which is normally used for
personal, family, or household purposes, or (2) anything
designed or sold for incorporation into a dwelling. In determining
whether a product is a consumer product, doubtful cases shall
be resolved in favor of coverage. For a particular product
received by a particular user, “normally used” refers to a typical
or common use of that class of product, regardless of the status
of the particular user or of the way in which the particular user
actually uses, or expects or is expected to use, the product. A
product is a consumer product regardless of whether the
product has substantial commercial, industrial or non-consumer
uses, unless such uses represent the only significant mode of use
of the product.
“Installation Information” for a User Product means any
methods, procedures, authorization keys, or other information
required to install and execute modified versions of a covered
work in that User Product from a modified version of its
Corresponding Source. The information must suffice to ensure
that the continued functioning of the modified object code is in
50
no case prevented or interfered with solely because modification
has been made.
If you convey an object code work under this section in, or with,
or specifically for use in, a User Product, and the conveying
occurs as part of a transaction in which the right of possession
and use of the User Product is transferred to the recipient in
perpetuity or for a fixed term (regardless of how the transaction
is characterized), the Corresponding Source conveyed under this
section must be accompanied by the Installation Information. But
this requirement does not apply if neither you nor any third
party retains the ability to install modified object code on the
User Product (for example, the work has been installed in
ROM).
The requirement to provide Installation Information does not
include a requirement to continue to provide support service,
warranty, or updates for a work that has been modified or
installed by the recipient, or for the User Product in which it has
been modified or installed. Access to a network may be denied
when the modification itself materially and adversely affects the
operation of the network or violates the rules and protocols for
communication across the network.
Corresponding Source conveyed, and Installation Information
provided, in accord with this section must be in a format that is
publicly documented (and with an implementation available to
the public in source code form), and must require no special
password or key for unpacking, reading or copying.
7. Additional Terms.
“Additional permissions” are terms that supplement the terms of
this License by making exceptions from one or more of its
conditions. Additional permissions that are applicable to the
entire Program shall be treated as though they were included in
this License, to the extent that they are valid under applicable
law. If additional permissions apply only to part of the Program,
that part may be used separately under those permissions, but
the entire Program remains governed by this License without
regard to the additional permissions.
When you convey a copy of a covered work, you may at your
option remove any additional permissions from that copy, or
from any part of it. (Additional permissions may be written to
require their own removal in certain cases when you modify the
work.) You may place additional permissions on material, added
by you to a covered work, for which you have or can give
appropriate copyright permission.
Notwithstanding any other provision of this License, for material
you add to a covered work, you may (if authorized by the
copyright holders of that material) supplement the terms of this
License with terms:
•a) Disclaiming warranty or limiting liability differently from the
terms of sections 15 and 16 of this License; or •b) Requiring
preservation of specified reasonable legal notices or author
attributions in that material or in the Appropriate Legal Notices
displayed by works containing it; or •c) Prohibiting
misrepresentation of the origin of that material, or requiring that
modified versions of such material be marked in reasonable ways
as different from the original version; or •d) Limiting the use for
publicity purposes of names of licensors or authors of the
material; or •e) Declining to grant rights under trademark law
for use of some trade names, trademarks, or service marks; or
•f) Requiring indemnification of licensors and authors of that
material by anyone who conveys the material (or modified
versions of it) with contractual assumptions of liability to the
recipient, for any liability that these contractual assumptions
directly impose on those licensors and authors.
All other non-permissive additional terms are considered
“further restrictions” within the meaning of section 10. If the
Program as you received it, or any part of it, contains a notice
stating that it is governed by this License along with a term that
is a further restriction, you may remove that term. If a license
document contains a further restriction but permits relicensing
or conveying under this License, you may add to a covered work
material governed by the terms of that license document,
provided that the further restriction does not survive such
relicensing or conveying.
If you add terms to a covered work in accord with this section,
you must place, in the relevant source files, a statement of the
additional terms that apply to those files, or a notice indicating
where to find the applicable terms.
Additional terms, permissive or non-permissive, may be stated in
the form of a separately written license, or stated as exceptions;
the above requirements apply either way.
8. Termination.
You may not propagate or modify a covered work except as
expressly provided under this License. Any attempt otherwise to
propagate or modify it is void, and will automatically terminate
your rights under this License (including any patent licenses
granted under the third paragraph of section 11).
However, if you cease all violation of this License, then your
license from a particular copyright holder is reinstated (a)
provisionally, unless and until the copyright holder explicitly and
finally terminates your license, and (b) permanently, if the
copyright holder fails to notify you of the violation by some
reasonable means prior to 60 days after the cessation.
Moreover, your license from a particular copyright holder is
reinstated permanently if the copyright holder notifies you of the
violation by some reasonable means, this is the first time you
have received notice of violation of this License (for any work)
from that copyright holder, and you cure the violation prior to
30 days after your receipt of the notice.
Termination of your rights under this section does not terminate
the licenses of parties who have received copies or rights from
you under this License. If your rights have been terminated and
not permanently reinstated, you do not qualify to receive new
licenses for the same material under section 10.
9. Acceptance Not Required for Having Copies.
You are not required to accept this License in order to receive
or run a copy of the Program. Ancillary propagation of a
covered work occurring solely as a consequence of using peerto-peer transmission to receive a copy likewise does not require
acceptance. However, nothing other than this License grants you
permission to propagate or modify any covered work. These
actions infringe copyright if you do not accept this License.
Therefore, by modifying or propagating a covered work, you
indicate your acceptance of this License to do so.
10. Automatic Licensing of Downstream Recipients.
Each time you convey a covered work, the recipient
automatically receives a license from the original licensors, to
51
run, modify and propagate that work, subject to this License.
You are not responsible for enforcing compliance by third
parties with this License.
An “entity transaction” is a transaction transferring control of an
organization, or substantially all assets of one, or subdividing an
organization, or merging organizations. If propagation of a
covered work results from an entity transaction, each party to
that transaction who receives a copy of the work also receives
whatever licenses to the work the party's predecessor in interest
had or could give under the previous paragraph, plus a right to
possession of the Corresponding Source of the work from the
predecessor in interest, if the predecessor has it or can get it
with reasonable efforts.
You may not impose any further restrictions on the exercise of
the rights granted or affirmed under this License. For example,
you may not impose a license fee, royalty, or other charge for
exercise of rights granted under this License, and you may not
initiate litigation (including a cross-claim or counterclaim in a
lawsuit) alleging that any patent claim is infringed by making,
using, selling, offering for sale, or importing the Program or any
portion of it.
11. Patents.
A “contributor” is a copyright holder who authorizes use under
this License of the Program or a work on which the Program is
based. The work thus licensed is called the contributor's
“contributor version”. A contributor's “essential patent claims”
are all patent claims owned or controlled by the contributor,
whether already acquired or hereafter acquired, that would be
infringed by some manner, permitted by this License, of making,
using, or selling its contributor version, but do not include claims
that would be infringed only as a consequence of further
modification of the contributor version. For purposes of this
definition, “control” includes the right to grant patent sublicenses
in a manner consistent with the requirements of this License.
Each contributor grants you a non-exclusive, worldwide, royaltyfree patent license under the contributor's essential patent
claims, to make, use, sell, offer for sale, import and otherwise
run, modify and propagate the contents of its contributor
version.
In the following three paragraphs, a “patent license” is any
express agreement or commitment, however denominated, not
to enforce a patent (such as an express permission to practice a
patent or covenant not to sue for patent infringement). To
“grant” such a patent license to a party means to make such an
agreement or commitment not to enforce a patent against the
party.
If you convey a covered work, knowingly relying on a patent
license, and the Corresponding Source of the work is not
available for anyone to copy, free of charge and under the terms
of this License, through a publicly available network server or
other readily accessible means, then you must either (1) cause
the Corresponding Source to be so available, or (2) arrange to
deprive yourself of the benefit of the patent license for this
particular work, or (3) arrange, in a manner consistent with the
requirements of this License, to extend the patent license to
downstream recipients. “Knowingly relying” means you have
actual knowledge that, but for the patent license, your conveying
the covered work in a country, or your recipient's use of the
covered work in a country, would infringe one or more
identifiable patents in that country that you have reason to
believe are valid.
If, pursuant to or in connection with a single transaction or
arrangement, you convey, or propagate by procuring
conveyance of, a covered work, and grant a patent license to
some of the parties receiving the covered work authorizing them
to use, propagate, modify or convey a specific copy of the
covered work, then the patent license you grant is automatically
extended to all recipients of the covered work and works based
on it.
A patent license is “discriminatory” if it does not include within
the scope of its coverage, prohibits the exercise of, or is
conditioned on the non-exercise of one or more of the rights
that are specifically granted under this License. You may not
convey a covered work if you are a party to an arrangement
with a third party that is in the business of distributing software,
under which you make payment to the third party based on the
extent of your activity of conveying the work, and under which
the third party grants, to any of the parties who would receive
the covered work from you, a discriminatory patent license (a)
in connection with copies of the covered work conveyed by you
(or copies made from those copies), or (b) primarily for and in
connection with specific products or compilations that contain
the covered work, unless you entered into that arrangement, or
that patent license was granted, prior to 28 March 2007.
Nothing in this License shall be construed as excluding or limiting
any implied license or other defenses to infringement that may
otherwise be available to you under applicable patent law.
12. No Surrender of Others' Freedom.
If conditions are imposed on you (whether by court order,
agreement or otherwise) that contradict the conditions of this
License, they do not excuse you from the conditions of this
License. If you cannot convey a covered work so as to satisfy
simultaneously your obligations under this License and any other
pertinent obligations, then as a consequence you may not
convey it at all. For example, if you agree to terms that obligate
you to collect a royalty for further conveying from those to
whom you convey the Program, the only way you could satisfy
both those terms and this License would be to refrain entirely
from conveying the Program.
13. Use with the GNU Affero General Public License.
Notwithstanding any other provision of this License, you have
permission to link or combine any covered work with a work
licensed under version 3 of the GNU Affero General Public
License into a single combined work, and to convey the resulting
work. The terms of this License will continue to apply to the
part which is the covered work, but the special requirements of
the GNU Affero General Public License, section 13, concerning
interaction through a network will apply to the combination as
such.
14. Revised Versions of this License.
The Free Software Foundation may publish revised and/or new
versions of the GNU General Public License from time to time.
Such new versions will be similar in spirit to the present version,
but may differ in detail to address new problems or concerns.
Each version is given a distinguishing version number. If the
Program specifies that a certain numbered version of the GNU
52
General Public License “or any later version” applies to it, you
have the option of following the terms and conditions either of
that numbered version or of any later version published by the
Free Software Foundation. If the Program does not specify a
version number of the GNU General Public License, you may
choose any version ever published by the Free Software
Foundation.
If the Program specifies that a proxy can decide which future
versions of the GNU General Public License can be used, that
proxy's public statement of acceptance of a version permanently
authorizes you to choose that version for the Program.
Later license versions may give you additional or different
permissions. However, no additional obligations are imposed on
any author or copyright holder as a result of your choosing to
follow a later version.
15. Disclaimer of Warranty.
THERE IS NO WARRANTY FOR THE PROGRAM, TO THE
EXTENT PERMITTED BY APPLICABLE LAW. EXCEPT WHEN
OTHERWISE STATED IN WRITING THE COPYRIGHT
HOLDERS AND/OR OTHER PARTIES PROVIDE THE
PROGRAM “AS IS” WITHOUT WARRANTY OF ANY KIND,
EITHER EXPRESSED OR IMPLIED, INCLUDING, BUT NOT
LIMITED TO, THE IMPLIED WARRANTIES OF
MERCHANTABILITY AND FITNESS FOR A PARTICULAR
PURPOSE. THE ENTIRE RISK AS TO THE QUALITY AND
PERFORMANCE OF THE PROGRAM IS WITH YOU.
SHOULD THE PROGRAM PROVE DEFECTIVE, YOU
ASSUME THE COST OF ALL NECESSARY SERVICING,
REPAIR OR CORRECTION.
16. Limitation of Liability.
IN NO EVENT UNLESS REQUIRED BY APPLICABLE LAW
OR AGREED TO IN WRITING WILL ANY COPYRIGHT
HOLDER, OR ANY OTHER PARTY WHO MODIFIES
AND/OR CONVEYS THE PROGRAM AS PERMITTED
ABOVE, BE LIABLE TO YOU FOR DAMAGES, INCLUDING
ANY GENERAL, SPECIAL, INCIDENTAL OR
CONSEQUENTIAL DAMAGES ARISING OUT OF THE USE
OR INABILITY TO USE THE PROGRAM (INCLUDING BUT
NOT LIMITED TO LOSS OF DATA OR DATA BEING
RENDERED INACCURATE OR LOSSES SUSTAINED BY YOU
OR THIRD PARTIES OR A FAILURE OF THE PROGRAM TO
OPERATE WITH ANY OTHER PROGRAMS), EVEN IF SUCH
HOLDER OR OTHER PARTY HAS BEEN ADVISED OF THE
POSSIBILITY OF SUCH DAMAGES.
17. Interpretation of Sections 15 and 16.
If the disclaimer of warranty and limitation of liability provided
above cannot be given local legal effect according to their terms,
reviewing courts shall apply local law that most closely
approximates an absolute waiver of all civil liability in connection
with the Program, unless a warranty or assumption of liability
accompanies a copy of the Program in return for a fee.
END OF TERMS AND CONDITIONS
________________________________________
GNU LESSER GENERAL PUBLIC LICENSE Version 2.1,
February 1999
Copyright (C) 1991, 1999 Free Software Foundation, Inc. 51
Franklin Street, Fifth Floor, Boston, MA 02110-1301 USA
Everyone is permitted to copy and distribute verbatim copies of
this license document, but changing it is not allowed.
[This is the first released version of the Lesser GPL. It also
counts as the successor of the GNU Library Public License,
version 2, hence the version number 2.1.]
Preamble
The licenses for most software are designed to take away your
freedom to share and change it. By contrast, the GNU General
Public Licenses are intended to guarantee your freedom to share
and change free software--to make sure the software is free for
all its users.
This license, the Lesser General Public License, applies to some
specially designated software packages--typically libraries--of the
Free Software Foundation and other authors who decide to use
it. You can use it too, but we suggest you first think carefully
about whether this license or the ordinary General Public
License is the better strategy to use in any particular case, based
on the explanations below.
When we speak of free software, we are referring to freedom
of use, not price. Our General Public Licenses are designed to
make sure that you have the freedom to distribute copies of
free software (and charge for this service if you wish); that you
receive source code or can get it if you want it; that you can
change the software and use pieces of it in new free programs;
and that you are informed that you can do these things.
To protect your rights, we need to make restrictions that forbid
distributors to deny you these rights or to ask you to surrender
these rights. These restrictions translate to certain responsibilities
for you if you distribute copies of the library or if you modify it.
For example, if you distribute copies of the library, whether
gratis or for a fee, you must give the recipients all the rights that
we gave you. You must make sure that they, too, receive or can
get the source code. If you link other code with the library, you
must provide complete object files to the recipients, so that they
can relink them with the library after making changes to the
library and recompiling it. And you must show them these terms
so they know their rights.
We protect your rights with a two-step method: (1) we
copyright the library, and (2) we offer you this license, which
gives you legal permission to copy, distribute and/or modify the
library.
To protect each distributor, we want to make it very clear that
there is no warranty for the free library. Also, if the library is
modified by someone else and passed on, the recipients should
know that what they have is not the original version, so that the
original author's reputation will not be affected by problems that
might be introduced by others.
Finally, software patents pose a constant threat to the existence
of any free program. We wish to make sure that a company
cannot effectively restrict the users of a free program by
obtaining a restrictive license from a patent holder. Therefore,
we insist that any patent license obtained for a version of the
library must be consistent with the full freedom of use specified
in this license.
Most GNU software, including some libraries, is covered by the
ordinary GNU General Public License. This license, the GNU
Lesser General Public License, applies to certain designated
libraries, and is quite different from the ordinary General Public
53
License. We use this license for certain libraries in order to
permit linking those libraries into non-free programs.
When a program is linked with a library, whether statically or
using a shared library, the combination of the two is legally
speaking a combined work, a derivative of the original library.
The ordinary General Public License therefore permits such
linking only if the entire combination fits its criteria of freedom.
The Lesser General Public License permits more lax criteria for
linking other code with the library.
We call this license the "Lesser" General Public License because
it does Less to protect the user's freedom than the ordinary
General Public License. It also provides other free software
developers Less of an advantage over competing non-free
programs. These disadvantages are the reason we use the
ordinary General Public License for many libraries. However, the
Lesser license provides advantages in certain special
circumstances.
For example, on rare occasions, there may be a special need to
encourage the widest possible use of a certain library, so that it
becomes a de-facto standard. To achieve this, non-free
programs must be allowed to use the library. A more frequent
case is that a free library does the same job as widely used nonfree libraries. In this case, there is little to gain by limiting the free
library to free software only, so we use the Lesser General
Public License.
In other cases, permission to use a particular library in non-free
programs enables a greater number of people to use a large
body of free software. For example, permission to use the GNU
C Library in non-free programs enables many more people to
use the whole GNU operating system, as well as its variant, the
GNU/Linux operating system.
Although the Lesser General Public License is Less protective of
the users' freedom, it does ensure that the user of a program
that is linked with the Library has the freedom and the
wherewithal to run that program using a modified version of the
Library.
The precise terms and conditions for copying, distribution and
modification follow. Pay close attention to the difference
between a "work based on the library" and a "work that uses the
library". The former contains code derived from the library,
whereas the latter must be combined with the library in order
to run.
TERMS AND CONDITIONS FOR COPYING, DISTRIBUTION
AND MODIFICATION
0. This License Agreement applies to any software library or
other program which contains a notice placed by the copyright
holder or other authorized party saying it may be distributed
under the terms of this Lesser General Public License (also
called "this License"). Each licensee is addressed as "you".
A "library" means a collection of software functions and/or data
prepared so as to be conveniently linked with application
programs (which use some of those functions and data) to form
executables.
The "Library", below, refers to any such software library or work
which has been distributed under these terms. A "work based
on the Library" means either the Library or any derivative work
under copyright law: that is to say, a work containing the Library
or a portion of it, either verbatim or with modifications and/or
translated straightforwardly into another language. (Hereinafter,
translation is included without limitation in the term
"modification".)
"Source code" for a work means the preferred form of the work
for making modifications to it. For a library, complete source
code means all the source code for all modules it contains, plus
any associated interface definition files, plus the scripts used to
control compilation and installation of the library.
"Source code" for a work means the preferred form of the work
for making modifications to it. For a library, complete source
code means all the source code for all modules it contains, plus
any associated interface definition files, plus the scripts used to
control compilation and installation of the library.
1. You may copy and distribute verbatim copies of the Library's
complete source code as you receive it, in any medium,
provided that you conspicuously and appropriately publish on
each copy an appropriate copyright notice and disclaimer of
warranty; keep intact all the notices that refer to this License and
to the absence of any warranty; and distribute a copy of this
License along with the Library.
You may charge a fee for the physical act of transferring a copy,
and you may at your option offer warranty protection in
exchange for a fee.
2. You may modify your copy or copies of the Library or any
portion of it, thus forming a work based on the Library, and copy
and distribute such modifications or work under the terms of
Section 1 above, provided that you also meet all of these
conditions: a) The modified work must itself be a software
library. b) You must cause the files modified to carry prominent
notices stating that you changed the files and the date of any
change. c) You must cause the whole of the work to be licensed
at no charge to all third parties under the terms of this License.
d) If a facility in the modified Library refers to a function or a
table of data to be supplied by an application program that uses
the facility, other than as an argument passed when the facility is
invoked, then you must make a good faith effort to ensure that,
in the event an application does not supply such function or
table, the facility still operates, and performs whatever part of its
purpose remains meaningful. (For example, a function in a library
to compute square roots has a purpose that is entirely welldefined independent of the application. Therefore, Subsection
2d requires that any application-supplied function or table used
by this function must be optional: if the application does not
supply it, the square root function must still compute square
roots.)
These requirements apply to the modified work as a whole. If
identifiable sections of that work are not derived from the
Library, and can be reasonably considered independent and
separate works in themselves, then this License, and its terms,
do not apply to those sections when you distribute them as
separate works. But when you distribute the same sections as
part of a whole which is a work based on the Library, the
distribution of the whole must be on the terms of this License,
whose permissions for other licensees extend to the entire
whole, and thus to each and every part regardless of who wrote
it.
Thus, it is not the intent of this section to claim rights or contest
your rights to work written entirely by you; rather, the intent is
54
to exercise the right to control the distribution of derivative or
collective works based on the Library.
In addition, mere aggregation of another work not based on the
Library with the Library (or with a work based on the Library)
on a volume of a storage or distribution medium does not bring
the other work under the scope of this License.
3. You may opt to apply the terms of the ordinary GNU
General Public License instead of this License to a given copy of
the Library. To do this, you must alter all the notices that refer
to this License, so that they refer to the ordinary GNU General
Public License, version 2, instead of to this License. (If a newer
version than version 2 of the ordinary GNU General Public
License has appeared, then you can specify that version instead if
you wish.) Do not make any other change in these notices.
Once this change is made in a given copy, it is irreversible for
that copy, so the ordinary GNU General Public License applies
to all subsequent copies and derivative works made from that
copy. This option is useful when you wish to copy part of the
code of the Library into a program that is not a library.
4. You may copy and distribute the Library (or a portion or
derivative of it, under Section 2) in object code or executable
form under the terms of Sections 1 and 2 above provided that
you accompany it with the complete corresponding machinereadable source code, which must be distributed under the
terms of Sections 1 and 2 above on a medium customarily used
for software interchange.
If distribution of object code is made by offering access to copy
from a designated place, then offering equivalent access to copy
the source code from the same place satisfies the requirement
to distribute the source code, even though third parties are not
compelled to copy the source along with the object code.
5. A program that contains no derivative of any portion of the
Library, but is designed to work with the Library by being
compiled or linked with it, is called a "work that uses the
Library". Such a work, in isolation, is not a derivative work of the
Library, and therefore falls outside the scope of this License.
However, linking a "work that uses the Library" with the Library
creates an executable that is a derivative of the Library (because
it contains portions of the Library), rather than a "work that uses
the library".
The executable is therefore covered by this License. Section 6
states terms for distribution of such executables.
When a "work that uses the Library" uses material from a header
file that is part of the Library, the object code for the work may
be a derivative work of the Library even though the source code
is not. Whether this is true is especially significant if the work can
be linked without the Library, or if the work is itself a library. The
threshold for this to be true is not precisely defined by law.
If such an object file uses only numerical parameters, data
structure layouts and accessors, and small macros and small
inline functions (ten lines or less in length), then the use of the
object file is unrestricted, regardless of whether it is legally a
derivative work. (Executables containing this object code plus
portions of the Library will still fall under Section 6.)
Otherwise, if the work is a derivative of the Library, you may
distribute the object code for the work under the terms of
Section 6. Any executables containing that work also fall under
Section 6, whether or not they are linked directly with the
Library itself.
6. As an exception to the Sections above, you may also combine
or link a "work that uses the Library" with the Library to produce
a work containing portions of the Library, and distribute that
work under terms of your choice, provided that the terms
permit modification of the work for the customer's own use and
reverse engineering for debugging such modifications.
You must give prominent notice with each copy of the work
that the Library is used in it and that the Library and its use are
covered by this License. You must supply a copy of this License.
If the work during execution displays copyright notices, you must
include the copyright notice for the Library among them, as well
as a reference directing the user to the copy of this License.
Also, you must do one of these things: a) Accompany the work
with the complete corresponding machine-readable source code
for the Library including whatever changes were used in the
work (which must be distributed under Sections 1 and 2 above);
and, if the work is an executable linked with the Library, with the
complete machine-readable "work that uses the Library", as
object code and/or source code, so that the user can modify the
Library and then relink to produce a modified executable
containing the modified Library. (It is understood that the user
who changes the contents of definitions files in the Library will
not necessarily be able to recompile the application to use the
modified definitions.) b) Use a suitable shared library mechanism
for linking with the Library. A suitable mechanism is one that (1)
uses at run time a copy of the library already present on the
user's computer system, rather than copying library functions
into the executable, and (2) will operate properly with a
modified version of the library, if the user installs one, as long as
the modified version is interface-compatible with the version
that the work was made with. c) Accompany the work with a
written offer, valid for at least three years, to give the same user
the materials specified in Subsection 6a, above, for a charge no
more than the cost of performing this distribution. d) If
distribution of the work is made by offering access to copy from
a designated place, offer equivalent access to copy the above
specified materials from the same place. e) Verify that the user
has already received a copy of these materials or that you have
already sent this user a copy. For an executable, the required
form of the "work that uses the Library" must include any data
and utility programs needed for reproducing the executable
from it. However, as a special exception, the materials to be
distributed need not include anything that is normally distributed
(in either source or binary form) with the major components
(compiler, kernel, and so on) of the operating system on which
the executable runs, unless that component itself accompanies
the executable.
It may happen that this requirement contradicts the license
restrictions of other proprietary libraries that do not normally
accompany the operating system. Such a contradiction means
you cannot use both them and the Library together in an
executable that you distribute.
7. You may place library facilities that are a work based on the
Library side-by-side in a single library together with other library
facilities not covered by this License, and distribute such a
combined library, provided that the separate distribution of the
work based on the Library and of the other library facilities is
55
otherwise permitted, and provided that you do these two things:
a) Accompany the combined library with a copy of the same
work based on the Library, uncombined with any other library
facilities. This must be distributed under the terms of the
Sections above. b) Give prominent notice with the combined
library of the fact that part of it is a work based on the Library,
and explaining where to find the accompanying uncombined
form of the same work.
8. You may not copy, modify, sublicense, link with, or distribute
the Library except as expressly provided under this License. Any
attempt otherwise to copy, modify, sublicense, link with, or
distribute the Library is void, and will automatically terminate
your rights under this License. However, parties who have
received copies, or rights, from you under this License will not
have their licenses terminated so long as such parties remain in
full compliance.
9. You are not required to accept this License, since you have
not signed it. However, nothing else grants you permission to
modify or distribute the Library or its derivative works. These
actions are prohibited by law if you do not accept this License.
Therefore, by modifying or distributing the Library (or any work
based on the Library), you indicate your acceptance of this
License to do so, and all its terms and conditions for copying,
distributing or modifying the Library or works based on it.
10. Each time you redistribute the Library (or any work based
on the Library), the recipient automatically receives a license
from the original licensor to copy, distribute, link with or modify
the Library subject to these terms and conditions. You may not
impose any further restrictions on the recipients' exercise of the
rights granted herein. You are not responsible for enforcing
compliance by third parties with this License.
11. If, as a consequence of a court judgment or allegation of
patent infringement or for any other reason (not limited to
patent issues), conditions are imposed on you (whether by court
order, agreement or otherwise) that contradict the conditions of
this License, they do not excuse you from the conditions of this
License. If you cannot distribute so as to satisfy simultaneously
your obligations under this License and any other pertinent
obligations, then as a consequence you may not distribute the
Library at all. For example, if a patent license would not permit
royalty-free redistribution of the Library by all those who receive
copies directly or indirectly through you, then the only way you
could satisfy both it and this License would be to refrain entirely
from distribution of the Library.
If any portion of this section is held invalid or unenforceable
under any particular circumstance, the balance of the section is
intended to apply, and the section as a whole is intended to
apply in other circumstances.
It is not the purpose of this section to induce you to infringe any
patents or other property right claims or to contest validity of
any such claims; this section has the sole purpose of protecting
the integrity of the free software distribution system which is
implemented by public license practices. Many people have
made generous contributions to the wide range of software
distributed through that system in reliance on consistent
application of that system; it is up to the author/donor to decide
if he or she is willing to distribute software through any other
system and a licensee cannot impose that choice.
This section is intended to make thoroughly clear what is
believed to be a consequence of the rest of this License.
12. If the distribution and/or use of the Library is restricted in
certain countries either by patents or by copyrighted interfaces,
the original copyright holder who places the Library under this
License may add an explicit geographical distribution limitation
excluding those countries, so that distribution is permitted only
in or among countries not thus excluded. In such case, this
License incorporates the limitation as if written in the body of
this License.
13. The Free Software Foundation may publish revised and/or
new versions of the Lesser General Public License from time to
time. Such new versions will be similar in spirit to the present
version, but may differ in detail to address new problems or
concerns.
Each version is given a distinguishing version number. If the
Library specifies a version number of this License which applies
to it and "any later version", you have the option of following the
terms and conditions either of that version or of any later
version published by the Free Software Foundation. If the Library
does not specify a license version number, you may choose any
version ever published by the Free Software Foundation.
14. If you wish to incorporate parts of the Library into other free
programs whose distribution conditions are incompatible with
these, write to the author to ask for permission. For software
which is copyrighted by the Free Software Foundation, write to
the Free Software Foundation; we sometimes make exceptions
for this. Our decision will be guided by the two goals of
preserving the free status of all derivatives of our free software
and of promoting the sharing and reuse of software generally.
NO WARRANTY
15. BECAUSE THE LIBRARY IS LICENSED FREE OF CHARGE,
THERE IS NO WARRANTY FOR THE LIBRARY, TO THE
EXTENT PERMITTED BY APPLICABLE LAW. EXCEPT WHEN
OTHERWISE STATED IN WRITING THE COPYRIGHT
HOLDERS AND/OR OTHER PARTIES PROVIDE THE
LIBRARY "AS IS" WITHOUT WARRANTY OF ANY KIND,
EITHER EXPRESSED OR IMPLIED, INCLUDING, BUT NOT
LIMITED TO, THE IMPLIED WARRANTIES OF
MERCHANTABILITY AND FITNESS FOR A PARTICULAR
PURPOSE. THE ENTIRE RISK AS TO THE QUALITY AND
PERFORMANCE OF THE LIBRARY IS WITH YOU. SHOULD
THE LIBRARY PROVE DEFECTIVE, YOU ASSUME THE COST
OF ALL NECESSARY SERVICING, REPAIR OR CORRECTION.
16. IN NO EVENT UNLESS REQUIRED BY APPLICABLE LAW
OR AGREED TO IN WRITING WILL ANY COPYRIGHT
HOLDER, OR ANY OTHER PARTY WHO MAY MODIFY
AND/OR REDISTRIBUTE THE LIBRARY AS PERMITTED
ABOVE, BE LIABLE TO YOU FOR DAMAGES, INCLUDING
ANY GENERAL, SPECIAL, INCIDENTAL OR
CONSEQUENTIAL DAMAGES ARISING OUT OF THE USE
OR INABILITY TO USE THE LIBRARY (INCLUDING BUT
NOT LIMITED TO LOSS OF DATA OR DATA BEING
RENDERED INACCURATE OR LOSSES SUSTAINED BY YOU
OR THIRD PARTIES OR A FAILURE OF THE LIBRARY TO
OPERATE WITH ANY OTHER SOFTWARE), EVEN IF SUCH
HOLDER OR OTHER PARTY HAS BEEN ADVISED OF THE
56
POSSIBILITY OF SUCH DAMAGES.
________________________________________
GNU LESSER GENERAL PUBLIC LICENSE Version 3, 29 June
2007 Copyright © 2007 Free Software Foundation, Inc.
http://fsf.org/
Everyone is permitted to copy and distribute verbatim copies of
this license document, but changing it is not allowed. This
version of the GNU Lesser General Public License incorporates
the terms and conditions of version 3 of the GNU General
Public License, supplemented by the additional permissions listed
below.
0. Additional Definitions.
As used herein, “this License” refers to version 3 of the GNU
Lesser General Public License, and the “GNU GPL” refers to
version 3 of the GNU General Public License.
“The Library” refers to a covered work governed by this License,
other than an Application or a Combined Work as defined
below.
An “Application” is any work that makes use of an interface
provided by the Library, but which is not otherwise based on
the Library. Defining a subclass of a class defined by the Library is
deemed a mode of using an interface provided by the Library.
A “Combined Work” is a work produced by combining or
linking an Application with the Library. The particular version of
the Library with which the Combined Work was made is also
called the “Linked Version”.
The “Minimal Corresponding Source” for a Combined Work
means the Corresponding Source for the Combined Work,
excluding any source code for portions of the Combined Work
that, considered in isolation, are based on the Application, and
not on the Linked Version.
The “Corresponding Application Code” for a Combined Work
means the object code and/or source code for the Application,
including any data and utility programs needed for reproducing
the Combined Work from the Application, but excluding the
System Libraries of the Combined Work.
1. Exception to Section 3 of the GNU GPL.
You may convey a covered work under sections 3 and 4 of this
License without being bound by section 3 of the GNU GPL.
2. Conveying Modified Versions.
If you modify a copy of the Library, and, in your modifications, a
facility refers to a function or data to be supplied by an
Application that uses the facility (other than as an argument
passed when the facility is invoked), then you may convey a
copy of the modified version: a) under this License, provided
that you make a good faith effort to ensure that, in the event an
Application does not supply the function or data, the facility still
operates, and performs whatever part of its purpose remains
meaningful, or b) under the GNU GPL, with none of the
additional permissions of this License applicable to that copy.
3. Object Code Incorporating Material from Library Header Files.
The object code form of an Application may incorporate
material from a header file that is part of the Library. You may
convey such object code under terms of your choice, provided
that, if the incorporated material is not limited to numerical
parameters, data structure layouts and accessors, or small
macros, inline functions and templates (ten or fewer lines in
length), you do both of the following: a) Give prominent notice
with each copy of the object code that the Library is used in it
and that the Library and its use are covered by this License. b)
Accompany the object code with a copy of the GNU GPL and
this license document.
4. Combined Works.
You may convey a Combined Work under terms of your choice
that, taken together, effectively do not restrict modification of
the portions of the Library contained in the Combined Work
and reverse engineering for debugging such modifications, if you
also do each of the following: a) Give prominent notice with
each copy of the Combined Work that the Library is used in it
and that the Library and its use are covered by this License. b)
Accompany the Combined Work with a copy of the GNU GPL
and this license document. c) For a Combined Work that
displays copyright notices during execution, include the copyright
notice for the Library among these notices, as well as a
reference directing the user to the copies of the GNU GPL and
this license document. d) Do one of the following: 0) Convey
the Minimal Corresponding Source under the terms of this
License, and the Corresponding Application Code in a form
suitable for, and under terms that permit, the user to recombine
or relink the Application with a modified version of the Linked
Version to produce a modified Combined Work, in the manner
specified by section 6 of the GNU GPL for conveying
Corresponding Source. 1) Use a suitable shared library
mechanism for linking with the Library. A suitable mechanism is
one that (a) uses at run time a copy of the Library already
present on the user's computer system, and (b) will operate
properly with a modified version of the Library that is interfacecompatible with the Linked Version. e) Provide Installation
Information, but only if you would otherwise be required to
provide such information under section 6 of the GNU GPL, and
only to the extent that such information is necessary to install
and execute a modified version of the Combined Work
produced by recombining or relinking the Application with a
modified version of the Linked Version. (If you use option 4d0,
the Installation Information must accompany the Minimal
Corresponding Source and Corresponding Application Code. If
you use option 4d1, you must provide the Installation
Information in the manner specified by section 6 of the GNU
GPL for conveying Corresponding Source.)
5. Combined Libraries.
You may place library facilities that are a work based on the
Library side by side in a single library together with other library
facilities that are not Applications and are not covered by this
License, and convey such a combined library under terms of
your choice, if you do both of the following: a) Accompany the
combined library with a copy of the same work based on the
Library, uncombined with any other library facilities, conveyed
under the terms of this License. b) Give prominent notice with
the combined library that part of it is a work based on the
Library, and explaining where to find the accompanying
uncombined form of the same work.
6. Revised Versions of the GNU Lesser General Public License.
The Free Software Foundation may publish revised and/or new
versions of the GNU Lesser General Public License from time to
time. Such new versions will be similar in spirit to the present
version, but may differ in detail to address new problems or
57
concerns.
Each version is given a distinguishing version number. If the
Library as you received it specifies that a certain numbered
version of the GNU Lesser General Public License “or any later
version” applies to it, you have the option of following the terms
and conditions either of that published version or of any later
version published by the Free Software Foundation. If the Library
as you received it does not specify a version number of the
GNU Lesser General Public License, you may choose any
version of the GNU Lesser General Public License ever
published by the Free Software Foundation.
If the Library as you received it specifies that a proxy can decide
whether future versions of the GNU Lesser General Public
License shall apply, that proxy's public statement of acceptance
of any version is permanent authorization for you to choose that
version for the Library.
________________________________________
Apache LICENSE Version 2.0, January 2004
http://www.apache.org/licenses/ TERMS AND CONDITIONS
FOR USE, REPRODUCTION, AND DISTRIBUTION
1. Definitions.
"License" shall mean the terms and conditions for use,
reproduction, and distribution as defined by Sections 1 through
9 of this document. "Licensor" shall mean the copyright owner
or entity authorized by the copyright owner that is granting the
License.
"Legal Entity" shall mean the union of the acting entity and all
other entities that control, are controlled by, or are under
common control with that entity. For the purposes of this
definition, "control" means (i) the power, direct or indirect, to
cause the direction or management of such entity, whether by
contract or otherwise, or (ii) ownership of fifty percent (50%) or
more of the outstanding shares, or (iii) beneficial ownership of
such entity. "You" (or "Your") shall mean an individual or Legal
Entity exercising permissions granted by this License. "Source"
form shall mean the preferred form for making modifications,
including but not limited to software source code,
documentation source, and configuration files.
"Contribution" shall mean any work of authorship, including the
original version of the Work and any modifications or additions
to that Work or Derivative Works thereof, that is intentionally
submitted to Licensor for inclusion in the Work by the copyright
owner or by an individual or Legal Entity authorized to submit
on behalf of the copyright owner. For the purposes of this
definition, "submitted" means any form of electronic, verbal, or
written communication sent to the Licensor or its
representatives, including but not limited to communication on
electronic mailing lists, source code control systems, and issue
tracking systems that are managed by, or on behalf of, the
Licensor for the purpose of discussing and improving the Work,
but excluding communication that is conspicuously marked or
otherwise designated in writing by the copyright owner as "Not
a Contribution."
"Contributor" shall mean Licensor and any individual or Legal
Entity on behalf of whom a Contribution has been received by
Licensor and subsequently incorporated within the Work.
2. Grant of Copyright License. Subject to the terms and
conditions of this License, each Contributor hereby grants to
You a perpetual, worldwide, non-exclusive, no-charge, royaltyfree, irrevocable copyright license to reproduce, prepare
Derivative Works of, publicly display, publicly perform,
sublicense, and distribute the Work and such Derivative Works
in Source or Object form.
3. Grant of Patent License. Subject to the terms and conditions
of this License, each Contributor hereby grants to You a
perpetual, worldwide, non-exclusive, no-charge, royalty-free,
irrevocable (except as stated in this section) patent license to
make, have made, use, offer to sell, sell, import, and otherwise
transfer the Work, where such license applies only to those
patent claims licensable by such Contributor that are necessarily
infringed by their Contribution(s) alone or by combination of
their Contribution(s) with the Work to which such
Contribution(s) was submitted. If You institute patent litigation
against any entity (including a cross-claim or counterclaim in a
lawsuit) alleging that the Work or a Contribution incorporated
within the Work constitutes direct or contributory patent
infringement, then any patent licenses granted to You under this
License for that Work shall terminate as of the date such
litigation is filed.
4. Redistribution. You may reproduce and distribute copies of
the Work or Derivative Works thereof in any medium, with or
without modifications, and in Source or Object form, provided
that you meet the following conditions: (a) You must give any
other recipients of the Work or Derivative Works a copy of this
License; and (b) You must cause any modified files to carry
prominent notices stating that You changed the files; and (c)
You must retain, in the Source form of any Derivative Works
that You distribute, all copyright, patent, trademark, and
attribution notices from the Source form of the Work, excluding
those notices that do not pertain to any part of the Derivative
Works; and (d) If the Work includes a "NOTICE" text file as part
of its distribution, then any Derivative Works that You distribute
must include a readable copy of the attribution notices
contained within such NOTICE file, excluding those notices that
do not pertain to any part of the Derivative Works, in at least
one of the following places: within a NOTICE text file
distributed as part of the Derivative Works; within the Source
form or documentation, if provided along with the Derivative
Works; or, within a display generated by the Derivative Works, if
and wherever such third-party notices normally appear. The
contents of the NOTICE file are for informational purposes only
and do not modify the License. You may add Your own
attribution notices within Derivative Works that You distribute,
alongside or as an addendum to the NOTICE text from the
Work, provided that such additional attribution notices cannot
be construed as modifying the License.
You may add Your own copyright statement to Your
modifications and may provide additional or different license
terms and conditions for use, reproduction, or distribution of
Your modifications, or for any such Derivative Works as a
whole, provided Your use, reproduction, and distribution of the
Work otherwise complies with the conditions stated in this
License.
5. Submission of Contributions. Unless You explicitly state
otherwise, any Contribution intentionally submitted for inclusion
in the Work by You to the Licensor shall be under the terms
58
and conditions of this License, without any additional terms or
conditions.
Notwithstanding the above, nothing herein shall supersede or
modify the terms of any separate license agreement you may
have executed with Licensor regarding such Contributions.
6. Trademarks. This License does not grant permission to use
the trade names, trademarks, service marks, or product names of
the Licensor, except as required for reasonable and customary
use in describing the origin of the Work and reproducing the
content of the NOTICE file.
7. Disclaimer of Warranty. Unless required by applicable law or
agreed to in writing, Licensor provides the Work (and each
Contributor provides its Contributions) on an "AS IS" BASIS,
WITHOUT WARRANTIES OR CONDITIONS OF ANY KIND,
either express or implied, including, without limitation, any
warranties or conditions of TITLE, NON-INFRINGEMENT,
MERCHANTABILITY, or FITNESS FOR A PARTICULAR
PURPOSE.
You are solely responsible for determining the appropriateness
of using or redistributing the Work and assume any risks
associated with Your exercise of permissions under this License.
8. Limitation of Liability. In no event and under no legal theory,
whether in tort (including negligence), contract, or otherwise,
unless required by applicable law (such as deliberate and grossly
negligent acts) or agreed to in writing, shall any Contributor be
liable to You for damages, including any direct, indirect, special,
incidental, or consequential damages of any character arising as a
result of this License or out of the use or inability to use the
Work (including but not limited to damages for loss of goodwill,
work stoppage, computer failure or malfunction, or any and all
other commercial damages or losses), even if such Contributor
has been advised of the possibility of such damages.
9. Accepting Warranty or Additional Liability. While
redistributing the Work or Derivative Works thereof, You may
choose to offer, and charge a fee for, acceptance of support,
warranty, indemnity, or other liability obligations and/or rights
consistent with this License. However, in accepting such
obligations, You may act only on Your own behalf and on Your
sole responsibility, not on behalf of any other Contributor, and
only if You agree to indemnify, defend, and hold each
Contributor harmless for any liability incurred by, or claims
asserted against, such Contributor by reason of your accepting
any such warranty or additional liability.
________________________________________
59
Quando il televisore è in standby, viene visualizzata una
schermata di avvio Philips, quindi il televisore torna alla modalità
standby. Si tratta di un comportamento normale. Quando si
scollega e si ricollega l'alimentazione del televisore, la schermata
di avvio viene visualizzata alla successiva accensione. Per
accendere il televisore quando si trova in modalità standby,
premere il pulsante di accensione sul telecomando del televisore.
16
Risoluzione dei
problemi e supporto
16.1
La spia di standby continua a lampeggiare
Risoluzione dei problemi
Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa. Attendere 5
minuti prima di ricollegare il cavo di alimentazione. Se il
lampeggiamento si ripete, rivolgersi al centro di assistenza clienti
TV Philips.
Canali
Durante l'installazione non sono stati rilevati canali digitali
Lingua del menu errata
Per accertarsi che il televisore supporti DVB-T o DVB-C nel
Paese di residenza, vedere le specifiche tecniche.
Accertarsi che tutti i cavi siano adeguatamente collegati e che sia
selezionata la rete corretta.
Ripristinare la propria lingua.
Controllare che sia stato selezionato l'elenco dei canali corretto.
1. Premere  e selezionare Setup, quindi premere OK.
2. Selezionare Impostazioni TV > Impostazioni
generali > Lingua del menu, quindi premere OK.
3. Selezionare la lingua desiderata e premere OK.
4. Premere , ripetutamente se necessario, per chiudere il
menu.
Informazioni generali
Immagine
Il televisore non si accende
Nessuna immagine/immagine distorta
- Scollegare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente.
Attendere un minuto e ricollegarlo.
- Verificare che il cavo di alimentazione sia collegato saldamente.
- Assicurarsi che l'antenna sia correttamente collegata al
televisore.
- Assicurarsi di aver selezionato il dispositivo corretto come
sorgente di visualizzazione.
- Assicurarsi che il dispositivo esterno o la sorgente siano
collegati correttamente.
I canali precedentemente sintonizzati non sono visualizzati
nell'elenco canali
Scricchiolio all'avvio o allo spegnimento
Quando il televisore viene acceso, spento o messo in standby, si
sente uno scricchiolio proveniente dallo chassis del televisore. Lo
scricchiolio che si avverte è provocato da una normale
espansione e contrazione dello chassis del televisore man mano
che si raffredda e si riscalda. Ciò non influisce sulle prestazioni.
Audio senza immagini
- Assicurarsi di aver selezionato correttamente le impostazioni
delle immagini.
Il televisore non risponde al telecomando
Ricezione dell'antenna scarsa
Il TV richiede del tempo per l'accensione. In questo lasso di
tempo, il televisore non risponde ai comandi del telecomando o
a quelli del televisore. Si tratta di un comportamento normale.
Se il televisore continua a non rispondere al telecomando,
verificare se il telecomando funziona tramite la fotocamera di un
telefono cellulare. Attivare la modalità fotocamera del telefono e
puntare il telecomando verso la lente della fotocamera. Se si
preme qualsiasi pulsante del telecomando e si nota uno sfarfallio
rosso del sensore nella fotocamera, il telecomando funziona. In
tal caso, occorre controllare il televisore.
Se non si nota alcuno sfarfallio, il telecomando potrebbe essere
rotto o le batterie esaurite.
Questo metodo di verifica del telecomando non è possibile con
i telecomandi associati in modalità wireless al televisore.
- Assicurarsi che l'antenna sia correttamente collegata al
televisore.
- Altoparlanti, dispositivi audio non collegati a terra, lampade al
neon, edifici alti e altri oggetti di grandi dimensioni possono
compromettere la qualità della ricezione. Se possibile, provare a
migliorare la qualità della ricezione cambiando l'orientamento
dell'antenna o allontanando gli apparecchi dal televisore.
- Se la ricezione su un solo un canale è di scarsa qualità,
sintonizzarlo meglio mediante la sintonia fine.
Il televisore torna in standby dopo aver visualizzato la
Le impostazioni dell'immagine cambiano dopo qualche tempo
Scarsa qualità dell'immagine da un dispositivo
- Verificare che il dispositivo sia collegato correttamente.
- Assicurarsi di aver selezionato correttamente le impostazioni
delle immagini.
schermata di avvio Philips
60
Verificare che Posizione sia impostata su Home. È possibile
modificare e salvare le impostazioni in questa modalità.
impostazioni di uscita nel dispositivo HDMI siano corrette.
- Se si utilizza un adattatore HDMI-DVI o un cavo HDMI-DVI,
assicurarsi di aver collegato un cavo audio aggiuntivo ad AUDIO
IN (solo mini-jack), se disponibile.
Viene visualizzato un banner commerciale
Verificare che Posizione sia impostata su Home.
EasyLink non funziona
Immagine non adatta allo schermo
- Assicurarsi che i dispositivi HDMI siano compatibili con lo
standard HDMI-CEC. Le funzioni EasyLink si possono utilizzare
solo con dispositivi compatibili con HDMI-CEC.
Utilizzare un formato immagine diverso. Premere .
Il formato immagine continua a cambiare nei vari canali.
Nessuna icona del volume visualizzata
Selezionare un formato immagine non automatico.
- Quando si collega un dispositivo audio HDMI-CEC tale
comportamento è normale.
Posizione dell'immagine non corretta
I segnali delle immagini di alcuni dispositivi non si adattano
correttamente allo schermo. Controllare l'uscita del segnale del
dispositivo.
Le foto, i video e i file musicali di un dispositivo USB non
vengono visualizzati
- Assicurarsi che il dispositivo di memorizzazione USB sia
impostato come conforme alla classe della memoria di massa,
come descritto nella documentazione del dispositivo stesso.
- Assicurarsi che il dispositivo di memorizzazione USB sia
compatibile con il televisore.
- Assicurarsi che i formati dei file audio e delle immagini siano
supportati dal televisore.
Immagine del computer non stabile
Verificare che sul computer siano selezionate una risoluzione e
una frequenza di aggiornamento supportate.
Suono
Riproduzione discontinua dei file USB
Assenza di audio o audio scarso
- Le prestazioni di trasmissione del dispositivo di
memorizzazione USB possono limitare la velocità di
trasferimento dei dati sul televisore, causando una riproduzione
insoddisfacente.
Se non viene rilevato alcun segnale audio, il televisore disattiva
automaticamente l'uscita audio; ciò non indica un
malfunzionamento.
- Verificare che le impostazioni relative all'audio siano corrette.
- Assicurarsi che tutti i cavi siano correttamente collegati.
- Assicurarsi di non avere disattivato l'audio né di avere
impostato il volume su zero.
- Assicurarsi che l'uscita audio TV sia collegata all'ingresso audio
del sistema Home Theater.
- L'audio dovrebbe essere emesso dagli altoparlanti HTS.
- Per alcuni dispositivi può essere necessario abilitare
manualmente l'uscita audio HDMI. Se l'audio HDMI è già
abilitato, ma non si sente, provare a cambiare il formato
dell'audio digitale del dispositivo in PCM (Pulse Code
Modulation). Per le istruzioni, fare riferimento alla
documentazione in dotazione con il dispositivo.
16.2
Registrazione
Registrare il televisore per approfittare di una serie di vantaggi,
come assistenza completa (inclusi i download), accesso
privilegiato a informazioni su prodotti nuovi, offerte e sconti
esclusivi, possibilità di vincere premi e, perfino, di partecipare a
sondaggi speciali per i nuovi rilasci.
Visitare il sito Web www.philips.com/welcome
16.3
Guida
Collegamenti
Questo televisore è dotato di una guida su schermo.
HDMI
Apertura della Guida
- Il supporto dello standard HDCP (High-bandwidth Digital
Content Protection) può ritardare il tempo impiegato dal
televisore per visualizzare i contenuti trasmessi da un dispositivo
HDMI.
- Se il televisore non riconosce il dispositivo HDMI e non viene
visualizzata alcuna immagine, provare a selezionare un altro
dispositivo, quindi tornare sul dispositivo desiderato.
- Se vi sono interferenze audio intermittenti, assicurarsi che le
1. Premere  per aprire il menu Home.
2. Selezionare Guida e premere OK.
nvk_v8_20140827
61
16.4
Guida online
Per risolvere eventuali problemi relativi ai televisori Philips,
consultare l'assistenza online. È possibile selezionare la lingua
desiderata e immettere il numero di modello del prodotto.
Visitare il sito Web www.philips.com/support
Sul sito dell'assistenza è possibile trovare il numero di telefono
del servizio di assistenza del proprio Paese, nonché le risposte
alle domande più frequenti (FAQ). In alcuni Paesi, è possibile
parlare direttamente con uno dei nostri collaboratori o inviare le
proprie domande direttamente o tramite e-mail.
È possibile scaricare il nuovo software o manuale TV da
consultare sul proprio computer.
16.5
Assistenza clienti/riparazione
Per le richieste di assistenza e riparazione, contattare il numero
gratuito dell'assistenza clienti del proprio Paese. Il numero di
telefono è riportato nella documentazione cartacea in dotazione
con il televisore.
In alternativa, è possibile consultare il nostro sito Web
all'indirizzo www.philips.com/support.
Numero di modello e numero di serie del televisore
All'utente, verrà chiesto di fornire il numero di modello e di
serie del televisore. Questi numeri sono riportati sull'etichetta
dell'imballo o sulla targhetta sul retro/fondo del televisore.
 Attenzione
Non tentare di riparare da soli il televisore. Ciò potrebbe
causare gravi lesioni e danni irreparabili al televisore o rendere
nulla la garanzia.
62
17
Rischio di lesioni personali o danni al
televisore
Sicurezza e protezione
- Per sollevare e trasportare un televisore che pesa più di 25 kg
sono necessarie due persone.
17.1
Sicurezza
- Se si desidera montare il televisore su un supporto, utilizzare
solo il supporto fornito. Fissare saldamente il supporto al
televisore.
Collocare il televisore su una superficie piana e liscia in grado di
sostenere il peso del televisore e del supporto.
Importante
Prima di utilizzare il televisore, leggere attentamente tutte le
istruzioni di sicurezza. La garanzia non è valida in caso di danni
causati da un utilizzo del televisore non conforme alle istruzioni.
- Se il televisore viene montato su una parete, assicurarsi che il
supporto a parete sia in grado di sostenere il peso. TP Vision
non si assume alcun tipo di responsabilità per un montaggio a
parete errato o che provochi ferite, lesioni personali o danni.
Fissare il televisore per evitare che cada
- Alcune parti di questo prodotto sono di vetro. Maneggiare con
cura per evitare ferite o danni.
Utilizzare sempre la staffa fornita per fissare il televisore e
impedirne la caduta. Montare la staffa e fissare il televisore su di
essa, anche se si sceglie di posizionare il televisore sul pavimento.
Rischio di danni al televisore
Prima di collegare il televisore alla presa elettrica, assicurarsi che
la tensione corrisponda al valore riportato sul retro del
televisore. Non collegare mai il televisore alla presa elettrica se la
tensione è diversa.
Le istruzioni per il montaggio a parete sono disponibili nella
guida rapida fornita con il televisore. In caso di smarrimento della
guida, scaricarla dal sito Web www.philips.com
Per cercare la guida rapida da scaricare, immettere il codice del
televisore.
Rischio di lesioni per i bambini
Rischio di scosse elettriche o di incendio
Adottare le seguenti precauzioni per prevenire la caduta del
televisore e conseguenti lesioni ai bambini:
- Non esporre il televisore a pioggia o acqua. Non collocare
contenitori di liquidi, come i vasi, accanto al televisore.
Nel caso di versamento di liquidi sul o nel televisore, staccare
immediatamente la presa di corrente.
Per un controllo del televisore prima dell'uso, contattare il
centro di assistenza clienti TV Philips.
- Non posizionare il televisore su una superficie coperta da un
panno o altro materiale che possa essere tirato e rimosso.
- Assicurarsi che non vi siano parti del televisore che sporgono
dal bordo della superficie di montaggio.
- Non posizionare il televisore su mobili alti, ad esempio una
libreria, se il mobile e il televisore non sono stati prima fissati alla
parete o a un supporto idoneo.
- Non esporre il televisore, il telecomando o le batterie a calore
eccessivo. Non collocarli vicino a candele accese, fiamme vive o
altre fonti di calore, inclusa la luce solare diretta.
- Informare i bambini sui pericoli legati al fatto di salire sui mobili
per raggiungere il televisore.
- Non inserire oggetti nelle fessure di ventilazione o in altre
aperture del televisore.
Rischio di ingoiare le batterie
- Non collocare oggetti pesanti sul cavo di alimentazione.
Il telecomando può contenere batterie a bottone che possono
essere facilmente ingerite dai bambini. Tenere le batterie lontano
dalla portata dei bambini.
- Evitare di esercitare eccessive pressioni sulle spine di
alimentazione. Le spine di alimentazione non inserite
correttamente possono causare archi elettrici o incendi.
Assicurarsi che il cavo di alimentazione non venga sottoposto a
tensione quando si orienta lo schermo del televisore.
Rischio di surriscaldamento
- Per scollegare il TV dall'alimentazione, staccare la spina del TV.
Per scollegare l'alimentazione, afferrare e tirare sempre la spina e
non il cavo. Assicurarsi che la spina di alimentazione, il cavo e la
presa elettrica siano sempre facilmente accessibili.
Non installare il televisore in uno spazio ristretto. Lasciare uno
spazio di almeno 10 cm intorno al televisore per consentirne la
ventilazione. Assicurarsi che le prese d'aria del televisore non
siano coperte da tende o altri oggetti.
63
Temporali
Scollegare il televisore dalla presa e dall'antenna quando si
avvicina un temporale.
Durante il temporale, non toccare le parti del televisore, il cavo
di alimentazione o dell'antenna.
Rischio di danni all'udito
Non utilizzare le cuffie a un volume elevato o per intervalli di
tempo prolungati.
Basse temperature
Se il televisore viene trasportato a temperature inferiori a 5 °C,
estrarlo dalla confezione e attendere che raggiunga la
temperatura ambiente prima di collegarlo alla presa elettrica.
Umidità
In rare occasioni, a seconda dell'umidità e della temperatura, si
può creare una piccola quantità di condensa all'interno della
parte anteriore del televisore in vetro. Per evitare una situazione
di questo tipo, non esporre il televisore alla luce diretta del sole,
a calore o umidità elevata. L'eventuale condensa scompare
spontaneamente dopo alcune ore di funzionamento.
La condensa non provoca alcun danno né causa
malfunzionamenti del televisore.
17.2
Protezione dello schermo
- Non toccare, spingere, strofinare o colpire lo schermo con
oggetti di qualsiasi tipo.
- Prima di pulire lo schermo, scollegare il televisore.
- Pulire con delicatezza il televisore e la struttura con un panno
morbido e umido. Non usare sostanze come alcol, prodotti
chimici o detergenti per la casa sul televisore.
- Per evitare deformazioni e scolorimenti, asciugare
tempestivamente eventuali gocce d'acqua.
Evitare di visualizzare immagini fisse per molto tempo, poiché
possono creare una persistenza e rimanere visibili anche quando
si guarda un'altra immagine. Le immagini fisse includono menu a
video, bande nere, visualizzazioni dell'orario e così via. Se è
necessario utilizzare immagini fisse, ridurre il contrasto e la
luminosità per evitare danni allo schermo.
64
essenziali e alle altre disposizioni fondamentali delle Direttive
2006/95/EC (bassa tensione), 2004/108/EC (EMC) e
2011/65/EU (ROHS). Conformità EMF TP Vision Europe
B.V. produce e commercializza numerosi prodotti per il mercato
consumer che, come tutti gli apparecchi elettronici, possono
emettere e ricevere segnali elettromagnetici. Uno dei più
importanti principi aziendali applicati da Philips prevede
l'adozione di tutte le misure sanitarie e di sicurezza volte a
rendere i propri prodotti conformi a tutte le regolamentazioni e
a tutti gli standard EMF (Electro Magnetic Field) applicabili alla
data di produzione dell'apparecchio. Philips si impegna a
sviluppare, produrre e distribuire prodotti che non causano
effetti nocivi per la salute. TP Vision conferma che i propri
prodotti, se utilizzati nelle modalità previste, sono da ritenersi
sicuri in base ai dati scientifici attualmente disponibili. Philips
collabora attivamente all'elaborazione degli standard
internazionali EMF e di sicurezza ed è in grado di anticipare
evoluzioni future degli stessi e di implementarle nei propri
prodotti.
18
Termini di utilizzo,
copyright e licenze
18.1
Termini di utilizzo
2014 © TP Vision Europe B.V. Tutti i diritti riservati.
Il prodotto è stato immesso sul mercato da TP Vision Europe
B.V. o da una delle sue affiliate, di seguito denominata TP Vision,
che è il produttore dell'articolo. TP Vision è il garante del
televisore cui è allegata la presente documentazione. Philips e il
logo Philips sono marchi registrati di Koninklijke Philips N.V.
Le specifiche sono soggette a modifica senza preavviso. I marchi
sono di proprietà di Koninklijke Philips N.V o dei rispettivi
proprietari. TP Vision si riserva il diritto di modificare i prodotti
in qualsiasi momento, senza l'obbligo di adattare di conseguenza
le scorte precedenti.
18.2
Copyright e licenze
La documentazione allegata al televisore e il manuale online
disponibile nella memoria del televisore o scaricato dal sito Web
Philips sono da ritenersi adeguati per l'utilizzo previsto del
sistema.
HDMI
Le informazioni contenute nel presente manuale sono da
ritenersi adeguate per l'utilizzo consentito del sistema. Se il
prodotto, o singoli moduli e procedure, vengono utilizzati per
scopi diversi da quelli specificati in questo manuale, è necessario
richiedere conferma della validità e adeguatezza delle
informazioni qui riportate. TP Vision Europe B.V. garantisce che il
materiale non viola alcun brevetto statunitense. Non vengono
concesse ulteriori garanzie esplicite o implicite. TP Vision Europe
B.V. non può essere ritenuta responsabile di eventuali errori nel
contenuto del presente documento, né di possibili problemi
derivanti da tale contenuto. Gli errori segnalati a Philips verranno
corretti e resi pubblici sul sito Web di assistenza Philips il prima
possibile. Termini di garanzia Rischio di lesioni, di danni al
televisore o di invalidamento della garanzia. Non tentare di
riparare da soli il televisore. Utilizzare esclusivamente il televisore
e gli accessori consigliati dal produttore. Il simbolo di attenzione
posto sul retro del televisore indica il rischio di scosse elettriche.
Non rimuovere mai la copertura del televisore. Contattare
sempre l'Assistenza Clienti Philips per manutenzione o
riparazione. Eventuali operazioni espressamente vietate in questo
manuale e procedure di regolazione o montaggio non consigliate
o autorizzate nel presente manuale invalidano la garanzia.
Caratteristiche dei pixel Questo prodotto LCD/LED è costituito
da un numero elevato di pixel a colori. Sebbene sia dotato di
una percentuale di pixel attivi al 99,999% (o in quantità
superiore), sullo schermo possono comparire costantemente
punti neri o più chiari di luce (di colore rosso, verde o blu). Si
tratta di una funzione strutturale del display (entro determinati
standard comuni di settore) e non di un malfunzionamento.
Conformità CE Questo prodotto è conforme ai requisiti
HDMI®
I termini HDMI e HDMI High-Definition Multimedia Interface e il
logo HDMI sono marchi o marchi registrati di HDMI Licensing
LLC negli Stati Uniti e in altri Paesi.
Dolby B
Dolby®
Realizzato su licenza di Dolby Laboratories. Dolby e il simbolo
con la doppia D sono marchi di Dolby Laboratories.
Software MHEG
Il copyright sul software MHEG (il Software) compreso nel
televisore (il presente prodotto) e incluso per consentire di
utilizzare le funzionalità interattive del televisore è di proprietà di
S&T CLIENT SYSTEMS LIMITED (il Proprietario). L'utente è
autorizzato a utilizzare il Software esclusivamente con il presente
prodotto.
65
Kensington
Kensington e MicroSaver sono marchi registrati di ACCO World
Corporation, la cui registrazione è stata accettata negli Stati Uniti
e richiesta in altri Paesi del mondo.
Altri marchi
Tutti gli altri marchi registrati e non registrati sono di proprietà
dei rispettivi detentori.
66
Indice
67
Powered by TCPDF (www.tcpdf.org)
Contact information
Argentina
0800 444 7749
Buenos Aires 0810 444 7782
België / Belgique
070 700 035 (0,15€/min.)
Bosna i Hercegovina
033 941 251 (Lokalni poziv)
Brazil
0800 701 0245
Sao Paulo 2938 0245
Бълария
02 4916 273 (Национален номер)
Česká republika
228880895 (Místní tarif)
Danmark
3525 8314
Deutchland
0180 501 04 69 (0,14€/Min.)
Ελλάδα
2111983028 (Εθνική κλήση)
España
902 88 10 83 (0,10€ + 0,08€/min.)
Estonia
6683061 (Kohalikud kõned)
France
01 57 32 40 50 (local)
Hrvatska
01 777 66 01 (Lokalni poziv)
Italia
0245 28 70 14 (chiamata nazionale)
Romānä
031 6300042 (Tarif local)
Ireland
0818 210 140 (national call)
Россия
8-800-22 00004 (бесплатно)
Northern Ireland
0844 338 04 88 (5p/min BT landline)
Suisse / Schweiz / Svizzera
0848 000 291 (0,081 CHF/Min.)
Kaзaкcтaн
8 10 800 2000 00 04 (free)
Србија
011 321 6840 (Lokalni poziv)
Latvia
6616 3263 (Vietējais tarifs)
Slovakia
2 332 154 93 (Vnútroštátny hovor)
Lithuania
8 5 214 0293 (Vietinais tarifais)
Slovenija
1 888 83 12 (Lokalni klic)
Luxembourg / Luxemburg
2487 1100 (Nationale Ruf / appel national)
Suomi
09 88 62 50 40
Magyarország
06 1 700 8151 (Belföldi hívás)
Sverige
08 5792 9096 (lokalsamtal)
Nederland
0900 202 08 71 (0,10€/min.)
ประเทศไทย (Thailand)
02 652 7650
Norge
22 97 19 14
Türkiye
444 8 445
Österreich
0820 40 11 33 (0,145€/Min.)
United Kingdom
0844 338 04 88 (5p/min BT landline)
Polska
22 397 15 04 (Połączenie lokalne)
Україна
0-800-500-480 (безкоштовно)
Portugal
707 78 02 25 (0,12€/min. - Móvel
0,30€/min.)
www.philips.com/support
Non-contractual images / Images non contractuelles / Außervertragliche Bilder
Specifications are subject to change without notice.
Philips and the Philips’ shield emblem are registered trademarks of Koninklijke Philips N.V.
and are used under license from Koninklijke Philips Electronics N.V.
All registered and unregistered trademarks are property of their respective owners.
2014 © TP Vision Europe B.V. All rights reserved.
www.philips.com
68
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Related manuals

Download PDF

advertising