Gasfire | GPL46SX | Gasfire GPL46SX Manuale utente

Gasfire GPL46SX Manuale utente
INDICE
IT
Indicazioni Di Sicurezza .......................................................04
1. Istruzioni Per L'installatore ...............................................05
1.1. Installazione ......................................................................05
1.2. Locazioni Consigliate ........................................................05
2.1. Connessione Elettrica .......................................................05
2.2. Connessione Gas .............................................................05
2.3. Adattare Il Piano Cottura Con Diversi Tipi Di Gas .............06
2.4. Regolare Il Minimo Della Fiamma .....................................06
3. Uso Del Piano - Istruzioni Utente .....................................06
3.1. Uso Del Bruciatore Gas ....................................................06
3.2. Uso Dí Fornelli Con Le Piastre Elettriche ..........................06
4. Manutenzione E Pulizia .....................................................07
5. Ripristino .............................................................................07
6. Rispetto Dell'ambiente ......................................................07
7. Servizo assistenza clienti ..................................................07
Squadrette
di fissaggio
Figura 1
Figura 2
Figura 4
Sp.da 25 a 45 mm
Min 10 mm
Seal
vano acessibile
Figura 3
Figura 5
60 cm2
120 cm
240 cm
2
2
180 cm2
INIETTORE
A
B
C
1/2 GAS
CONICAL
Figura 6
Figura 7
CILINDRICO
CONICO
Figura 8
Figura 9
SI
Figura 10
Figura 11
03
INDICAZIONI DI SICUREZZA
ATTENZIONE: l'apparecchio e le parti accessibili diventano calde durante l'uso. Prestare attenzione a
non toccare le parti calde.
• I bambini al di sotto di 8 anni dovrebbero essere tenuti a distanza se non continuamente supervisionati.
• L'apparecchio può essere usato da bambini dagli 8 anni in su e persone con ridotte capacità fisiche,
sensoriali o mentali o senza esperienza e conoscenza del prodotto se supervisionate o dando loro
istruzioni riguardo al funzionamento dell'apparecchio in maniera sicura e coscente del rischio possibile.
• I bambini non dovrebbero giocare con l'apparecchio.
• La pulizia e la manutenzione non dovrebbero essere fatte da bambini senza supervisione.
ATTENZIONE: cucinare senza supervisione grasso o olio sul piano cottura può essere pericoloso e può
provocare incendi.
• MAI provare a spegnere il fuoco con acqua. Prima spegnere l'apparecchio e poi coprire le fiamme, ad
esempio con un coperchio o un telo non infiammabile.
ATTENZIONE: pericolo di incendo: non lasciare oggetti sul piano cottura.
ATTENZIONE: Se la superficie è incrinata, spegnere l’apparecchio per evitare la possibilità di scosse
elettriche.
• Non utilizzare un pulitore a vapore.
• Rimuovere gli eventuali liquidi tracimati dal coperchio prima di aprirlo.
• Far raffreddare la superficie del piano di cottura prima di chiudere il coperchio.
• L'apparecchio non è progettato per funzionare con un timer esterno o con un sistema di comando
separato.
• Il mezzo di disconnessione deve essere incorporato nel cablaggio fisso in accordo con le leggi di
cablaggio.
• Le istruzioni devono indicare quale tipo di cavo debba essere utilizzato, tenendo presente la
temperatura della superficie posteriore dell’apparecchio.
• Se il cavo di alimentazione è danneggiato, esso deve essere sostituito da un cavo o un assieme speciali
disponibili presso il costruttore o il suo servizio assistenza tecnica.
ATTENZIONE: Al fine di evitare ogni pericolo dovuto al riarmo accidentale del dispositivo termico di
interruzione, il presente apparecchio non deve essere alimentato con un dispositivo di manovra esterno,
quale un temporizzatore oppure essere connesso a un circuito che viene regolarmente alimentato o
disalimentato dal servizio.
• Questo apparecchio può essere installato in accordo con il regolamento vigente e solo in un ambiente
ben ventilato. Leggere le istruzzioni prima dell'installazione o l'uso dell'apparecchio.
• Queste istruzioni sono valide solamente se appare il simbolo del paese sull'apparecchio. Se non
appare il simbolo sull'apparecchio, è necessario consultare le istruzioni tecniche che vi daranno le
istruzioni necessarie riguardo alle modifiche delle condizioni d'uso dell'apparecchio nel paese di
riferimento.
• Prima dell'installazione, assicurarsi che le condizioni di distribuzione del locale (natura del gas e
pressione del gas) e l'aggiustamento dell'apparecchio siano compatibili;
• le condizione di aggiustamento dell'apparecchio sono indicate nell'etichetta (o nella targa);
• l'apparecchio non è connesso a un sistema di avacuazione dei prodotti di combustione. Dovrebbe
essere installato e connesso in accordo con le correnti norme di installazione. Particolare attenzione
deve essere posta sui rilevanti requisiti riguardo alla ventilazione.
• L'utilizzo di un apparecchio a gas causa calore e umidità nella stanza in cui è installato. Assicurarsi che
la cucina sia ben ventilata: lasciare aperti i fori di ventilazione naturale o installare un dispositivi di
ventilazione meccanica (cappa meccanica aspirante). L'uso intensivo prolungato dell'apparecchio
potrebbe richiedere un sistema di ventilazione addizionale, per esempio aumentando il livello di
ventilazione meccanica dove presente.
04 IT
1. ISTRUZIONI PER L'INSTALLATORE
INSTALLARE UN ELETTRODOMESTICO PUÒ ESSERE UN'OPERAZIONE COMPLICATA CHE, SE NON ESEGUITA CORRETTAMENTE, PUÒ
COMPROMETTERE SERIAMENTE LA SICUREZZA DELL'UTENTE. È PER QUESTA RAGIONE CHE L'OPERAZIONE DEV'ESSERE CONDOTTA
DA PERSONALE PROFESSIONALMENTE QUALIFICATO CHE TENGA PRESENTE LE NORME VIGENTI. NEL CASO IN CUI QUESTO AVVISO
VENGA IGNORATO E L'INSTALLAZIONE VENGA ESEGUITA DA PERSONALE NON QUALIFICATO, IL PRODUTTORE DECLINA OGNI
RESPONSABILITÀ PER OGNI PROBLEMA TECNICO DEL PRODOTTO SIA IN CASO DI DANNI A COSE O PERSONE SIA IN ASSENZA DI ESSI.
1.1. INSTALLAZIONE
Il mezzo di disconnessione deve essere incorporato nel cablaggio
fisso in accordo con le leggi di cablaggio.
Per il collegamento diretto alla rete, è necessario prevedere un
dispositivo che assicuri la disconnessione dalla rete, con una
distanza di apertura dei contatti che consenta la disconnessione
completa nelle condizioni della categoria di sovratensione III,
conformemente alle regole di installazione.
Il plano cottura può essere Installato In qualsiasi top che sia resistente
ad una temperatura di 100°C e abbia uno spessore di 25-45 mm. La
dimensione del vano di Inserimento del plano cottura è mostrata In
Figura 2.
Qualora II plano venga Incassato In modo che sul suo lato sinistro o
destro ci sia una parete, la distanza non dev'essere Inferiore a 15 cm
(vedere Figura 4); mentre la distanza tra la parete posteriore e II plano
deve essere di almeno 5,5 cm.
La distanza tra II plano cottura e qualsiasi altro apparecchio sopra di
esso (es. una cappa) non deve essere Inferiore a 70 cm (Figura 4).
Qualora sotto II plano cottura vi sia un vano accessibile bisogna
predisporre un parete di divisione In materiale Isolante (legno o slmili)
(Figura 3).
Importante - Il diagramma In figura 1 mostra come deve essere
applicato il sigillante.
2.2. CONNESSIONE GAS
Queste istruzioni sono per personale qualificato, l'installazione
dell'apparecchio deve seguire le direttive standard nazionali. (Solo per
U.K.: per legge l'installazione deve essere commissionata ad un
operatore "Corgi")
Il piano cottura è fissato grazie a morsetti di supporto agganciati alla
base.
Qualsiasi operazione deve essere svolta staccando la corrente
elettrica.
Se un piano cottura da 60 cm è posizionato sopra un forno non
equipaggiato con un sistema di raffreddamento a ventola si
raccomanda di predisporre delle aperture che assicurino una corretta
circolazione d'aria.
La dimensione di queste aperture deve essere di almeno 300 cm² e
posizionate come in Figura 5.
La placca segnaletica sotto il piano cottura mostra il tipo di gas con cui
bisogna allacciare l'apparecchio. La connessione all'alimentazione gas
principale deve essere apportata dopo aver controllato che sia regolata
in base al tipo di gas previsto dall'apparecchio. Se non è regolata
correttamente guardare le istruzioni nei paragrafi seguenti per
cambiare le impostazioni gas.
Per il gas liquido GPL usare dei regolatori di pressione che siano
conformi con gli standard nazionali.
1.2. LOCAZIONI CONSIGLIATE
Usare solo tubazioni, guarnizioni e sigillanti che siano conformi con gli
standard nazionali.
Questo apparecchio può essere installato in accordo con il regolamento
vigente e solo in un ambiente ben ventilato. Leggere le istruzzioni prima
dell'installazione o l'uso dell'apparecchio.
Per alcuni modelli viene fornito in dotazione una raccordo conico, come
attrezzatura per l'installazione, nei paesi dove è obbligatorio per legge;
in Figura 8 viene mostrato come riconoscere i diversi tipi di raccordi
(CY=cilindrico, CO=conico). In qualsiasi caso la parte cilindrica del
raccordo sarà connessa al piano cottura.
Una ventola elettrica è in grado di assicurare un cambio d'aria completo
nella cucina 3-5 volte ogni ora. L'installatore dovrà seguire gli standard
nazionali pertinenti.
Quando la connessione del piano all'alimentazione gas verrà effettuata
utilizzando manicotti flessibili assicurarsi che la distanza massima
coperta dal tubo non superi i 2 metri.
2.1. CONNESSIONE ELETTRICA
Controllare i dati sulla placca segnaletica, situata sotto l'unità, per
assicurarsi che il collegamento elettrico sia corretto. Prima della
connessione, controllare l'impianto di messa a terra. Per legge,
quest'apparecchio deve avere la messa a terra. Se questa operazione
non viene eseguita, il produttore non sarà responsabile di eventuali danni
occorsi a persone o proprietà. Se non è già applicata una spina,
applicarne una appropriata come indicato sulla placca segnaletica. Il cavo
di messa a terra è di color verde/giallo. La spina deve essere posizionata
in modo tale che sia sempre accessibile. Qualora il piano cottura sia
connesso direttamente all'alimentazione principale, bisognerà
predisporre anche un salvavita. Se il cavo di alimentazione è danneggiato
dovrà essere sostituito da personale qualificato in modo da prevenire
qualsiasi potenziale rischio. Il cavo di messa a terra (di color verde/giallo)
deve essere più lungo di almeno 10 mm rispetto ai cavi neutro e fase. La
sezione del cavo usato deve essere delle giuste dimensioni in base
all'assorbimento dell'apparecchio.
Si prega di controllare la placca segnaletica per i dettagli riguardanti la
potenza dell'aparecchio e assicurare che il cavo di connessione sia dei tipi
3x0.75mm² H05RR-F.
FASE
Alimentazione TERRA
principale
NEUTRA
F Cavo Marrone
Cavo Verde/Giallo
N Cavo Blu
Il tubo flessibile deve essere sistemato in modo tale che non possa
entrare in contatto con parti mobile dell'unità abitativa (ad esempio un
cassetto) e non passi attraverso alcuno spazio che sia suscettibile a
congestionamento.
Per prevenire qualsiasi danno al piano seguire l'installazione seguendo
questa sequenza (Figura 6):
1) Come illustrato, assemblare le parti in sequenza:
A: 1/2 Adattatore cilindrico maschio
B: ½ Sigillante
C: 1/2 Adattatore gas femmina conico-cilindrico o cilindrico-cilindrico
2) Stringere le giunture con la chiave inglese, ricordando di
mettere le tubature in posizione.
3) Attaccare l'elemento C all'alimentazione gas usando tubi di
rame o manicotti flessibili in acciaio.
IMPORTANTE: eseguire un ultimo controllo con una soluzione a
base di sapone per controllare che le tubature non perdano. Non
usare mai una fiamma. Inoltre assicurarsi che il manicotto
flessibile non venga a contatto con una parte mobile della cucina
(es. cassetto) e che non sia situato dove possa essere
danneggiato.
Cavo di
alimentazione
Attenzione: se si avverte odore di gas in vicinanza dell'apparecchio
spegnere l'alimentazione e chiamare il tecnico. Non cercare
un'eventuale perdita con una fiamma.
05 IT
2.3. ADATTARE IL PIANO COTTURA CON
DIVERSI TIPI DI GAS
3.2. USO DÍ FORNELLI CON LE PIASTRE
ELETTRICHE
Per adattare il piano cottura all'uso di diversi tipi di gas, seguire le
seguenti istruzioni:
• rimuovere le griglie e i bruciatori
• inserire una chiave esagonale a tubo (7 mm) dentro il supporto
bruciatore (Figura 7)
• svitare l'iniettore e sostituirlo con uno compatibile con il tipo di gas
che verrà utilizzato (vedere la tabella tipi di gas).
Girare la manopola alla posizione per la temperatura richiesta della
piastra. L'indicatore luminoso della piastra calda sarà acceso e la
piastra si avvia al calore.
Quando la cottura è completata, girare la manopola per la posizione
"O". (Figura 10). Non lasciare la piastra accesa senza una padella su
di esso. Il diametro e la base di pentola da usare sono critica. Il
diametro massimo della base di pentola deve essere 14 centimetri e
la base piatta. Per la prima volta che si utilizza, lasciare la piastra a
riscaldarsi per 5 minuti prima di mettere un tegame su di esso. Questo
consentirà il rivestimento resistente al calore della piastra per indurire
a causa di combustione. Utilizzare un panno umido e detersivo per la
pulizia delle piastre. Non rimuovere residui di cibo dalle piastre con un
coltello o di qualsiasi altro disco, oggetto appuntito. Accendere il piatto
caldo per qualche minuto ad asciugare dopo la pulizia. Tuttavia, essa
non deve mai essere lasciata per più di qualche minuto senza un
tegame in cima.
2.4. REGOLARE IL MINIMO DELLA FIAMMA
Dopo aver acceso i bruciatori, girare la manopola del gas sul minimo
quindi rimuovere la manopola (può esere rimossa con una leggera
pressione).
Usare una piccola estermità come un cacciavite per regolare la vite
come mostrato in Figura 9. Girando la vite in senso orario si riduce il
flusso di gas, viceversa in senso antiorario si aumenta il flusso - Usate
questi aggiustamenti per ottenere una fiamma approssimativamente
di 3/4 mm di lunghezza dopodiché riposizionare la manopola. Nel
caso in cui l'alimentazione sia di tipo GPL - la vite per regolare la
fiamma ideale deve essere ruotata (in senso orario) verso fine corsa.
Posizione
0
1
2
3
4
5
6
Una volta che si è impostata la nuova regolazione, sostituire la
vecchia placca segnaletica sull'apparecchio con una adatta al tipo di
alimentazione gas che è stata installata.
3. USO DEL PIANO - ISTRUZIONI UTENTE
3.1. USO DEL BRUCIATORE GAS
Per l'accensione basta premere e girare la manopola sul simbolo di
accensione.
Il sistema di accensione partirà generando scintille. Quando la
fiamma si è accesa, tenere premuta la manopola per 5/6 secondi
dopodiché regolare la potenza.
Se non c'è corrente elettrica, accendere la fiamma con un fiammifero.
Se il bruciatore non si accende entro 3 secondi girare la manopola
sulla posizione 0, attendere un minuto e ripetere l'operazione.
ATTENZIONE:
Prima di accendere il gas assicurarsi che i bruciatori e i rispettivi
coperchi siano al loro posto.
AVVISI GENERICI:
Per risultati migliori, la dimensione delle pentole deve seguire la
dimensione del bruciatore come mostrato qui a seguito. Tabella A.
Ø/
(cm)
Potenza
(kW)
G20/20 mbar
(metano)
G30/28-30 mbar
(LPG)
A Ausiliario
SR Semi rapido
12 - 18
1
95 I/h
73 g/h
18 - 24
1,7
162 I/h
124 g/h
R
24 - 26
2,7
257 I/h
196 g/h
Rapido
0
100 W
180 W
250 W
500 W
750 W
1000 W
0
135 W
220 W
300 W
850 W
1150 W
1500 W
Descrizione
Spento
Riscalda
Cottura alla bassa temperatura
Cottura alla bassa temperatura
Cottura, Arrostimento, bollitura
Cottura, Arrostimento, bollitura
Cottura, Arrostimento, bollitura
Idoneità delle pentole di cucina (Figura 11)
Tieni presente che le pentole più grandi sono più grandi superfici di
riscaldamento. Questo li aiuterà a cuocere il cibo più veloce di
vaschette con piccole superfici di riscaldamento. Utilizzare sempre il
tegame quale dimensione è proporzionata alla quantità di cibo da
cucinare. Al fine di evitare spruzzi, non usare molto piccole padelle, in
particolare peri prodotti alimentari con eccesso di liquido. Se si usa le
padelle troppo grandi per cibi cotti rapidamente, salsicce e liquidi
bastone e rimangono residui allegata al tegame dopo essere stati
svuotati. Chiuso padelle e vassoi di cottura o stampi sono suggeriti
per cucinare i dolci. Spruzzata di zucchero e succhi di frutta da una
pentola aperta può attaccare alla superficie del fornello e sarà difficile
da rimuovere.
Questo è particolarmente importante per le padelle di arrostimento o
utilizzati per la cottura a pressione ad alta temperatura. Non lasciare
incustoditi bruciatori senza una padella o tegame o senza coperchio.
Controlla l'idoneità di pentole da cucina con il rispetto dei seguenti
criteri, Devono essere pesanti.
Essi dovrebbero coprire completamente la superficie del bruciatore;
ma può essere un po"più grande, ma non minore.
Le superfici della base devono essere completamente pianeggianti e
adatta bene alla cottura.
•X Per la migliore utilizzazione delle piastre calde a elettrico e per
ridurre al minimo il consumo di energia, solo le padelle con le basi
buoni piatti dovrebbero essere usato. La dimensione della pentola
dovrebbe essere al più vicino possibile al diametro della piastra, e mai
più piccoli. La base della vasca deve essere asciutta e la fuoriuscita
deve essere evitato. Tegami vuoti non devono essere lasciati sui
piatti, e le lastre non devono essere lasciato acceso senza una
padella.
Quest'apparecchio deve essere utilizzato solo per gli scopi con cui è
stato pensato, qualsiasi altro utilizzo può essere considerato
improprio e quindi pericoloso. Il produttore non è responsabile per
qualsiasi danno o perdita dovuti ad un uso inappropriato.
Tipo di bruciatore
Potenza (Watt) Potenza (Watt)
Tabella A
Per contenitori più piccoli il bruciatore gas può essere regolato in
modo che la fiamma non superi la pase della pentola. Recipienti con
una base concava o convessa non possono essere usati.
ATTENZIONE: se un bruciatore si spegne accidentalemente,
riportare la monopola sulla posizione spenta e non tentare di
riaccenderlo prima che sia passato 1 minuto.
Se col passare del tempo il rubinetto del gas si indurisce è necessario
lubrificarlo.
Questo tipo di operazione deve essere eseguita da personale
qualificato.
06 IT
4. MANUTENZIONE E PULIZIA
7. SERVIZO ASSISTENZA CLIENTI
Prima di pulire il piano cottura, assicurarsi che l'apparecchio si sia
raffreddato.
La pulizia e la manutenzione non dovrebbero essere fatte da bambini
senza supervisione.
Rimuovere la spina dalla presa corrente o (se connessa direttamente
all'alimentazione generale) togliere la corrente dall'impianto
generale.
Non usare sostanze abrasive, detergenti corrosivi, agenti sbiancanti o
acidi. Evitare ogni tipo di acido o sostanza alcalina (limone, aceto,
etc.) per pulire le parti smaltate, laccate o in acciao inox.
Quando bisogna pulire le parti smaltate, laccate o cromate, usare
acqua calda con sapone o un detergente non corrosivo. Per l'acciaio
antimacchia usare una soluzione appropriata.
I bruciatori possono essere puliti con acqua e sapone. Per ripristinare
la loro brillantezza originale, usare un comune prodotto di pulizia per
superfici in acciaio. Dopo averli puliti, asciugarli e ricollocarli al loro
posto.
È importante che i bruciatori vengano riposizionati
correttamente.
5. RIPRISTINO
Prima di contattare un tecnico del Centro Assistenza si prega di
controllare:
• che la spina sia ben inserita e collegata;
• che l'alimetazione gas non sia difettosa.
Se il malfunzionamento non è identificabile:
spegnere l'apparecchio - non manometterlo - e chiamare il Centro
Assistenza.
6. RISPETTO DELL'AMBIENTE
Questo apparecchio è contrassegnato in conformità
alla Direttiva europea 2012/19/EU sulle
apparecchiature elettriche ed elettroniche (WEEE). I
WEEE contengono sia le sostanze inquinanti (che
possono provocare conseguenze negative
sull'ambiente) che componenti di base (che possono
essere riutilizzati). È importante che i WEEE siano
soggetti a rattamenti specifici, per rimuovere e
smaltire correttamente tutti gli inquinanti e recuperare e riciclare tutti i
materiali.
I singoli possono giocare un ruolo importante nell'assicurare che i
WEEE non diventino un problema ambientale; è essenziale seguire
alcune regole di base:
• I WEEE non devono essere trattati come rifiuti domestici.
• I WEEE devono essere portati ai punti di raccolta appositi gestiti dal
comune o da società registrate. In molti Paesi, per i WEEE grandi,
potrebbe essere presente la raccolta domestica.
• Quando si acquista un nuovo apparecchio, quello vecchio potrebbe
essere restituito al rivenditore che deve acquisirlo gratuitamente su
base singola, sempre che l'apparecchio sia del tipo equivalente e
abbia le stesse funzioni di quello acquistato.
Dichiarazione di conformità: questo apparacchio, nelle parti
progettate per venire a contatto con cibi, è conforme con le
regolamentazioni espresse nelle direttive EEC 89/109.
Apparecchio conforme con le direttive Europee 2006/95/EC,
2004/108/EC e 2009/142/EC, e emendamenti successivi.
// produttore non si rende responsabile per alcuna imprecisione
dovuta a errori di stampa o trascrizione contenuti nel libretto. Ci
riserviamo il diritto di apportare modifiche al prodotto qualora sia
necessario, inclusi i consumi, senza compromettere le caratteristiche
inerenti la sicurezza del funzionamento.
07 IT
Tabella 1
PIANI COTTURA DA INCASSO
Bruciatore
4 gas
R /2SR / AUX
Nome prodotto
S60 / HBGS0
Dispositivo sicurezza fiamma
Sİ
Ausiliario (A Ø 50 mm)
1
Piastra elettrica
-
Semirapido (SR Ø 75 mm)
2
Rapido (R Ø 100 mm)
1
Tipologia di gas e potenza installata
Potenza
7.1 kW
G 20/20 mbar (metano)
676 l/h
G 30/28-30 mbar (LPG)
516 g/h
Classe di installazione
3
Voltaggio / Frequenza (V / Hz)
220-240 V / 50-60 Hz
Potenza elettrica in ingresso
15 W
Iniezione elettrica
Sİ
Dimensione prodotto (mm)
585 x 510
Questo apparecchio è stato progettato per uso domestico e non professionale.
08 IT
09
10
II 2E+3+
11
01.2015 • REV:C • 42803918
IT
La Ditta costruttrice declina ogni responsabilità per eventuali errori di stampa contenuti nel presente libretto. Si riserva inoltre il diritto di apportare le modifiche
che si renderanno utili ai propri prodotti senza compromettere le caratteristiche essenziali.
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Related manuals

Download PDF

advertising