Hoover | HNWF 6137-80 | Hoover HNWF6137-30, HNWF6137S-80, HNWF 6137E-30 Manuale utente

Hoover HNWF6137-30, HNWF6137S-80, HNWF 6137E-30 Manuale utente
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:16
Page 1
Instruction Book
HNWF6137 Washer/Dryer
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:22
Page 2
English . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 2
Italiano . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38
Introduction
..........................................3
Delivery information . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
Do’s . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 3
Don’ts. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 4
Unpacking the Product . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 5
Installation . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
Choose a location . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
Electricity supply . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
Water supply . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 8
Connecting to the cold water supply . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 9
Connection of the machine to the drain . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 10
Moving the machine into position . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
Adjusting the feet . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 11
Testing the installation . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 12
Washing and Drying advice . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Loading your washing machine. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Sorting the laundry . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 13
Drying . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14
The Dispenser
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Detergent dosage . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 15
Dispensing instructions . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
The Control Panel . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17
Wash and Dry Options . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 20
Automatic Features . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22
Programme Selector . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 23
Special Programmes . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 24
Daily Programmes . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 25
Programme Guide . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 26
A Typical Wash and Dry Cycle . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 28
Selecting the programme . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Starting the cycle . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29
Cleaning and Routine Maintenance . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
Troubleshooting . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 33
Power Failure . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 36
2
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:22
Page 3
Introduction
Please read and follow these instructions
carefully and operate the machine accordingly.
This booklet provides important guidelines for
safe use, installation, maintenance and some
useful advice for best results when using your
machine.
Keep all documentation in a safe place for future
reference or for any future owners.
Delivery information
Check that no
damage has
occurred to the
machine during
transit. If it has,
call for service
by GIAS.
Please check that the following items are
delivered with the appliance:
●
Instruction manual
●
Guarantee card
●
Blanking plug
●
Inlet hose & hooked end support
(see Unpacking and Installation Instructions)
●
Base panel & x2 push clips
●
Energy Label
Do’s
●
All packaging materials used are
environmentally-friendly and recyclable.
Please help dispose of the packaging via
environmentally-friendly means. Your local
council will be able to give you details of
current means of disposal.
●
To ensure safety when disposing of an old
washing machine disconnect the mains plug
from the socket, cut the mains power cable
and destroy this together with the plug. To
prevent children shutting themselves in the
machine break the door hinges or the door
lock.
●
This machine is solely for domestic use,
i.e. to wash, rinse and spin dry household
textiles and garments.
3
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:16
If the appliance
is not running
properly or
breaks down,
switch it off,
disconnect the
plug from the
socket, turn off
the water
supply and do
not tamper
with the
appliance.
Consult GIAS
Service for
possible repair.
Failure to
comply with
the above can
compromise the
safety of the
appliance. You
may be charged
for a service call
if a problem
with your
machine is
caused by
misuse.
4
Page 4
Don’ts
●
Do not touch the appliance when hands or
feet are damp or wet.
●
Do not lean on the door when loading the
machine or use the door to lift or move the
machine.
●
Do not use adapters, multiple connectors
and/or extensions.
●
Do not allow children to play with the
machine or its controls.
●
Do not try to open the door when water is
visible in the drum or the Blocco Porta
indicator is on.
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:16
Page 5
Unpacking the product
Remove the machine from its packaging close to
the final location of the machine.
1.
Cut carefully around the base of the
packaging.
2.
Lay the machine on its back and remove the
base and the two polystyrene spacers on
each side of the machine. We recommend
that a second person assist in the lifting and
manoeuvring of the machine.
Dispose of the packaging safely.
Make sure it is out of the reach
of children, it is a potential
source of danger.
3.
Return the machine to the upright position,
remove the remainder of the packaging and
the central screw in the transit bar.
4.
Remove the four retaining screws in the
transit bar and pull out the transit bracket.
5
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:16
Page 6
We recommend you keep the transit bracket and
screws to protect the machine for future transit.
The manufacturers will not be responsible for any
damage to the machine caused by not following the
instructions relating to releasing the transit protection.
The user is responsible for all installation costs.
6
5.
Take the base panel provided and fit the
two self adhesive strips by removing the
backing paper on one side and locating the
strips on each side of the base panel.
6.
Tilt the machine forward and locate the
base panel under the front of the machine.
Remove the remaining backing paper from
the self-adhesive strips and offer up the
base panel to the bottom of the cabinet.
7.
Take the two plastic fixing clips and fix the
base panel to the base of the machine.
Bring the machine back to the upright
position.
40001478Eng.qxd
8.
02/09/2004
20:16
Page 7
Cover the central hole in the rear of the
machine with the cap enclosed in the
instruction bag.
Installation
Choose a location
●
After the machine has been installed, ensure
that the mains plug and water supply valves
are easily accessible.
●
Make sure there is enough space for the
machine. Select a space at least 600mm wide
and 850mm high. Also leave enough space
to open the door fully so you can load and
unload it easily.
●
Keep the area underneath and around the
machine free of combustible materials such
as lint, paper, rags, chemicals etc.
Do not plug the
machine in and
switch it on at
the mains until
the installation
is completed.
7
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:16
You may be
charged for a
service call if a
problem with
your machine is
caused by
incorrect
installation.
Page 8
Electricity supply
Washing machines are supplied to operate at a
voltage of 230V, 50 Hz single phase. Check that
the supply circuit is rated to at least 16A.
Electricity can be extremely dangerous.
This washing machine must be earthed.
The socket outlet and the plug on the appliance
must be of the same type.
Do not use multiple adapters and/or extension
leads.
The wires in the mains lead are coloured in
accordance with the following codes:
If the mains
cord on this
appliance is
damaged, it
must be
replaced by a
special cord
which is ONLY
obtainable from
the GIAS spares
service. It must
be installed by
a competent
person.
8
Blue
NEUTRAL
Brown
LIVE
Green and Yellow
EARTH
CE Appliance complies with European Directive
89/336/EEC, 73/23/EEC and subsequent
amendments.
Water supply
●
The cold water pressure should be between
0.05-0.8 Mpa.
●
Do not connect the machine to a single
outlet instantaneous water heater.
●
The water supply tap should be accessible
when the machine is installed.
●
Before connecting the fill hose, check that
the water is running from the water supply
tap to be used.
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 9
Connecting to the cold
water supply
This machine has an inlet hose with a 19mm
(3/4") threaded ferrule fitted to the end, to
attach between the threaded connector on the
appliance and the water supply.
Only use the new hose supplied to connect the
machine and ensure that the sealing washers are
in place inside the hose connectors.
Do not re-use old hoses which are attached to
existing installations.
Do not over-tighten the connections. Hand tight
is sufficient.
Do not trap or kink the hose.
1.
Connect the elbow end of the hose provided
to the threaded inlet on the back of the
machine.
Grey pipe to the white threaded inlet on
the machine.
2.
Hand tighten the connector.
3.
Connect the straight ends of the pipes to
the water supply; ensure that there are no
kinks.
4.
Turn on the water supply and check for
leaks. If there is a leak, turn off the water
supply, disconnect the hose and check the
sealing washers are in place. Refit the hose
and turn on the water supply.
9
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 10
Connection of the machine to the
drain
This machine must be connected in accordance with the water supply
regulations. Water byelaws prohibit connection to a surface water drain.
Decide which plumbing option suits you best then follow the instructions
below.
All machines are tested with water prior to leaving the
factory so a small amount of water may remain in the
drum and drain hose.
Flooding could occur if any part of the installation is
not completed correctly.
Option 1
Waste pipe connection (waste trap)
Fit the hooked end support to the outlet pipe. Position at least 800mm off the
floor.
After removing the blanking plug or cutting the membrane from the waste
system securely fix the outlet pipe to the drainage system, using a hose clip.
Secure the hooked end support up to at least 800mm to avoid water being
drawn back into the machine.
hooked end support
sink
flexible
discharge hose
hose clip
800 mm
10
trap with hose
adaptor
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 11
Option 2
Into a standpipe
Ensure that the standpipe is not located near
an electrical socket.
Fit the hooked end support to the outlet pipe.
Install the hose into the standpipe ensuring
that the pipe is at least 500mm from the floor.
100 mm
500 mm min
Insert the outlet pipe approximately 100mm
into the standpipe.
Moving the machine
into position
Your machine is heavy so care must be taken
when moving it. We recommend that two people
move the machine to avoid strain and possible
injury.
●
Take care not to damage flooring when
moving the machine.
●
When moving the machine to its final
position take care not to kink or damage
the hose at the back of the machine.
Do not drag or
lift the machine
by its door.
Adjusting the feet
Once the machine is in place the feet should be
adjusted to ensure that the machine is level. If
the machine is not level it may become noisy or
move.
Adjust the feet on the front corners of the
machine until the machine is firm and level.
When the machine is firm and level, tighten the
locking nuts on the two feet.
11
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 12
Testing the installation
Refer to the programme guide for details of how
to select programmes.
1.
Turn on the water supply and check for
leaks from the fill hose.
2.
Switch on the electricity supply.
3.
Select the spin programme
/
and
then press the Avvio Pausa button to start
the machine. Allow the programme to
continue for one minute and then cancel
the programme by returning the selector to
the OFF position. This will remove any water
remaining in the machine from factory
testing.
4.
To check for cold water filling to the
machine:
Select the rinse programme
/
and
press the Avvio Pausa button to start the
machine.
Allow the tumble action to continue until
the water has pumped out. Check that the
drain outlet is not leaking or overflowing.
This
programme
will take
approximately
2 hours to
complete.
12
5.
Switch off the machine at the end of the
cycle by turning the programme knob to the
OFF position.
6.
Select the spin programme
/
and
press the Avvio Pausa button to switch the
machine on. If the machine takes longer
than one minute to empty check the drain
hose for kinks.
Installation testing is now
complete.
Now you have successfully installed the machine
we advise that you run the machine to ensure the
drum is thoroughly clean after testing and
storage. Select Cotone Resistente programme and
run the machine for a complete cycle using only
wash detergent and water. Ensure that the drying
timer is in the OFF position.
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 13
Washing and Drying advice
The following tips are designed to assist in getting the best results from your
machine whilst utilising it in the most environmentally-friendly and
economical way. It is also important to understand the items to avoid in your
laundry, to ensure the continued safe and reliable operation of your machine.
Loading your washing machine
To make further reductions of energy, water and detergent consumption, we
recommend that you put a full load into your machine. Energy savings of up
to 50% can be achieved by washing one full load compared to two half loads.
Do not overload the machine as this will reduce the quality of the wash and
may cause damage to the machine and your laundry.
When is prewashing really needed?
Only with particularly dirty loads! Energy savings of 5 to 15% are made by not
selecting the prewash option for less dirty laundry. Pre-treat awkward stains
with a washable stain remover.
Which wash temperature should you choose?
Using stain removers before machine washing reduces the need to wash at
temperatures over 60°C.
Using a 40°C wash temperature can make energy savings of up to 50%.
Heavily soiled laundry
To ensure the best performance when washing a particularly dirty load, we
recommend that you reduce the amount of items to be put into the machine.
Allowing more space in the drum the items can circulate more freely and will
wash cleaner.
Sorting the laundry
Items to avoid
We recommend that you do not wash underwired bras in the machine. Should
the wires become detached it could cause damage to your clothes and the
machine. If the washcare label states that the bra is machine washable then
we advise placing it in a wash bag.
Recommendations
Always follow the wash care labelling on the garments.
Fasten zips, tie strings and close press studs to prevent tangling. Ensure that
pockets are emptied of loose change and other small items.
13
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 14
Check that there are no metal objects in the laundry as these may damage the
laundry and the machine. Place small items in a wash bag.
Drying
In addition to the above advice the guidelines below must be followed when
drying the clothes.
Sort the load for drying:
●
By care symbols:
These can be found on the collar or inside seam:
Suitable for tumble drying.
Tumble drying at high temperature.
Tumble drying at low temperature only.
Do not tumble dry.
If the item does not have a care label it must be assumed that it is not suitable
for tumble drying.
●
By amount and thickness
Whenever the load is bigger than the dryer capacity, separate clothes
according to thickness (e.g. towels from thin underwear).
●
By type of fabric
Cottons/linen: Towels, cotton jersey, bed and table linen.
Synthetics: Blouses, shirts, overalls, etc. made of polyester or polyamid, as
well as for cotton/synthetic mixes.
Things to avoid
●
Do not tumble dry woollens, silk, delicate fabrics, nylon stockings,
delicate embroidery, fabrics with metallic decorations, garments with PVC
or leather trimmings, training shoes, bulky items such as sleeping bags, etc.
●
Do not dry articles which have been treated with a dry cleaning fluid or
rubber clothes (danger of fire or explosion).
●
Foam rubber materials can, under certain circumstances, when heated
become ignited by spontaneous combustion. Foam plastic, foam rubber
and rubber-like material are not suitable for tumble drying. Articles
made from these materials MUST NOT be placed in the dryer.
●
Do not try to dry items that are dripping wet, this may damage the
appliance. Spin these items first.
Do not use the machine to wash and dry items that do not
have a wash label.
Do not wash and dry items previously treated with solvents.
14
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 15
The Dispenser
COMPARTMENT I
Prewash detergent
Maximum dosage 100ml of powder
COMPARTMENT II
Mainwash detergent
Maximum dosage 200ml
of powder
COMPARTMENT
Fabric Conditioner
Maximum dosage 100ml
Detergent dosage
Only use detergents which are suitable for use in a washing machine. You will
obtain the best results from your wash with the minimum use of chemical
products, and the best care for your laundry if you take into consideration the
degree of soiling as well as the type of detergent to choose.
The amount of detergent to use depends on:
●
Water hardness.
Depending on the hardness of the water and the type of detergent used,
it is possible to reduce the amount of detergent.
The softer the water supply, the less detergent is required.
●
The degree of soiling.
It is possible to reduce the amount of detergent used depending on the
degree of soiling.
Use less detergent for less soiled items.
●
Amount of laundry.
It is possible to reduce the amount of detergent when washing only a
small amount of laundry.
For smaller loads use less detergent.
The dosages shown on the packaging of detergents for washing delicates
often already refer to a reduced wash size. Always follow the dosage
instructions on the detergent packaging.
DO NOT exceed the maximum detergent dosage
15
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 16
ARIEL – Chosen and recommended
by HooverZerowatt
When we produce a new washing machine we
subject it to every test possible. One of the most
important tests is the one that enables our experts
to identify the most suitable detergent for solving
laundry problems. Ariel was able to meet our
needs: to make the washing machine function
efficiently; not compromise the machine’s lifespan;
and produce the best wash results. Consistently
excellent results, which was the main aim of the
test we carried out, determined our choice and our
recommendation. The prime function of a
detergent that answers all washing requirements is
to work with the water to remove dirt from
fabrics, holding it in suspension, until it is removed
when the water is pumped out, and to control the
amount of foam forming in the washing machine,
without damaging the fibres of the items being
washed. Ariel fully satisfies all these requirements,
as it contains high quality elements, the result of
the most advanced research, ensuring excellent
results under all conditions.
Dispensing instructions
Do not put any
items into the
drawer other
than detergents
that are
designed to be
dispensed from
the drawer as
they may cause
blockage or
damage.
16
The detergent drawer is split into 3 compartments:
●
the first, labelled "I", is for detergent utilised
during Prewash.
●
the second, labelled "II", is for detergent
utilised during the main wash.
●
the third, labelled
is for special additives
such as fabric softeners, fragrances, starch,
brighteners etc.
Dispensing in the drum
Liquid detergents and some tablets are dispensed
via the machine drum using the recommended
dispensing device which is placed upright on top of
the washload towards the back of the drum. Some
tablets are designed to be placed in the dispenser
drawer, check the detergent pack for details.
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 17
The Control Panel
CHRONOVISION
Display
Door Locked Indicator
(Blocco Porta)
Temperature
Selector
(Temperatura
Lavaggio)
Pre Wash
Extra Rinse
Start/Pause Delay Start
(Extra
(Avvio
(Partenza (Pre Lavaggio)
Risciacquo)
Pausa)
Differita)
Spin Speed
Reduction
(Riduzione
Centrifuga)
Programme
Selector
Drying Time
Selector
(Tempo
Asciugatura)
The programme selector must be returned to the OFF
position to reset the controls between each wash
cycle.
Turning the machine On
The machine is turned on by selecting a programme via the programme
selector. This status will be indicated by the STOP indicator light flashing, this
light will continue to flash until the machine has started or the machine is
returned to the OFF position.
Start/Pause (Avvio Pausa)
Start (Avvio)
After selecting the programme and the required options press the Avvio Pausa
button once to start the machine. The STOP light will stop flashing and START
light will illuminate and there will be a short time delay to the start of the
programme while the machine sets the wash parameters for the selected
programme and options. If the duration of the programme you have selected
17
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
When starting a
subsequent
wash cycle the
programme
selector must
be returned to
OFF prior to the
next
programme
being selected
and started.
Page 18
is shorter than 60 minutes, then the time
remaining indicator will illuminate accordingly.
The Blocco Porta indicator light will also
illuminate a few seconds after pressing the Avvio
Pausa button.
Pause (Pausa)
The programme may be paused at any time
during the wash cycle by holding down the Avvio
Pausa button for about two seconds. When the
machine is in the paused mode, the time
remaining for the programme in the
CHRONOVISION indicator and option buttons will
flash. The Blocco Porta indicator light will remain
illuminated for approximately 2 minutes. The
door can be opened when this indicator goes out.
To restart the programme, press the Avvio Pausa
button once again.
Cancelling and changing the
programme
To cancel the programme the programme selector
should be rotated to the OFF position.
Select a new programme and start as detailed
above.
Door Locked indicator (Blocco
Porta)
The Blocco Porta indicator light is illuminated
when the door is fully closed and the machine is
ON.
When Avvio Pausa is pressed on the machine with
the door closed the indicator will flash
momentarily and then illuminate. If the door is
not closed the indicator will continue to flash.
A special safety device prevents the door from
being opened immediately after the end of the
cycle. Wait for 2 minutes after the wash cycle has
finished and the Blocco Porta light has gone out
before opening the door. As a safety measure,
check that there is no water evident in the drum.
At the end of the cycle turn the programme
selector to OFF.
If the programme is paused, the door locked
indicator will go out after 2 minutes and the door
18
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 19
can be opened. Check there is no water evident
in the drum before opening the door.
CHRONOVISION
In order to better manage your time, this washing
machine features an indicator light system that
keeps you constantly informed on the remaining
cycle time and the status of the start delay
function.
When a drying time is selected the
CHRONOVISION display will display the time
remaining on the washing programme when the
washing is taking place and the time remaining in
the drying phase when drying is taking place.
CHRONOVISION DISPLAY
START DELAY
WASH PROGRESS
START
Remaining time above
60 minutes
60'
Remaining time less
than 60 minutes
30'
3h
3 hours or less remaining
before the programme
commences
Remaining time less
than 30 minutes
6h
6 hours or less remaining
before the programme
commences
15'
Remaining time less
than 15 minutes
9h
9 hours or less remaining
before the programme
commences
STOP
End of the programme
19
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 20
Wash and Dry Options
The options should be selected BEFORE pressing the
Avvio Pausa button
Start Delay (Partenza Differita)
This option is available to delay the start of the wash cycle by up to 9 hours.
The selection of the time is completed by pressing the Partenza Differita
button, the CHRONOVISION display will indicate the time selected. When the
correct delay is selected press the Avvio Pausa button to start the cycle.
Prewash (Pre Lavaggio)
This option is available on the cottons and synthetics programmes. Prewash is
automatic on the Sports programme. This option is particularly useful for
heavily soiled loads and can be used before selecting the main wash
programme. Detergent for this programme should be added to the first
compartment of the soap drawer labelled "I" (Please refer to Detergent
Drawer section of manual). We recommend you only use 20% of the main
wash detergent quantity.
Extra Rinse (Extra Risciacquo)
This option is available on the cottons programmes. The option increases the
number of rinses to five (including the final conditioned rinse). This can help
prevent skin irritation from detergent residue for people with particularly
sensitive skin. Selecting the Extra Risciacquo button is also recommended
when washing heavily soiled fabrics which need a lot of detergent, or when
the wash load contains towelling fabrics that have a greater tendency to
retain detergent.
Spin Reduction (Riduzione Centrifuga)
This option is available on the Cottons programmes, AA 40°C, Lavaggio Classe
A 59', Sports and Rapido programmes to reduce the maximum spin speed to
600rpm thus reducing creasing. It is not recommended that this option be
selected when a drying programme will follow, as the length of the drying
cycle will be increased.
Temperature Selector (Temperatura Lavaggio)
The washing machine is equipped with a Temperature Selector knob to set the
temperature you require. Bigger energy savings can be achieved by using the
lower temperature settings around the dial between
and 40°C. By
selecting the
position, the wash temperature is limited to the water inlet
temperature, thus reducing energy consumption further. We recommend that
20
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 21
the temperature shown on wash care garments
should never be exceeded.
In the case where the temperature has been
accidentally set higher than that of the chosen
programme, (see Programme Guide table), the
machine will lower the temperature automatically
to protect the fabrics.
Drying Time Selector (Tempo
Asciugatura)
For tumble drying select the appropriate drying
programme via the Programme Selector. For drying
cotton fabrics select the High Dry option and for
synthetic fabrics select the Low Dry option. Turn
the drying time selector until the indicator aligns
with the desired time. Do not mix cottons and
synthetics to avoid damage to the laundry.
Note: If the drying time is selected before the
wash cycle is completed the machine will
automatically commence the drying programme.
Refer to the Programme Guide to identify which
drying programme will be automatically selected
after the wash programme. To protect your
laundry certain programmes (e.g. Silk) cannot be
followed automatically by a drying
programme.The drying time can be reduced at
any time during the cycle but cannot be increased.
Only a
maximum of
5kg of dry
laundry can be
loaded.
Drying Time Guide
The times given are indicative and will vary with
the exact level of dryness required (eg for ironing
or ready to hang) and the size and composition
of the load.
DRYING TIME GUIDE
Fabric
Cottons, linen
Synthetics and
mixed fabrics
Spin Speed
Load Size
1200/1300 rpm
1500/1600 rpm
5kg
220 minutes
190 minutes
2kg
80 minutes
70 minutes
2kg
70 minutes
60 minutes
1kg
50 minutes
40 minutes
21
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 22
Automatic Features
Automatic Variable Capacity
(Half Load)
The washing machine is fitted with a self
adjusting water level system. This system enables
the machine to use the optimum amount of
water needed to wash and rinse the laundry in
relation to the particular load. This results in a
reduction of the water and electricity used
without in any way compromising the washing
and rinsing performance. The amount of water
and electricity used will always be appropriate for
the clothes load.
The washing machine automatically ensures
excellent washing results at minimum cost whilst
respecting the environment.
Out of Balance protection
This model is fitted with an electronic sensor
device that checks if the load is balanced
correctly. If the load is slightly unbalanced the
machine will re-balance it automatically to then
carry out the normal spin.
If, after several attempts, balance is not restored
a reduced spin speed will be used.
If loads are seriously unbalanced the spin stage
will be cancelled. This helps limit vibration,
reduce noise and improve the washing machine's
reliability and life.
22
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 23
Programme Selector
For handling the various types of fabric and their level of soiling in your
laundry the washing machine has different programme groups according to
type of wash, temperature, spin speeds and duration (see Programme Guide).
Cottons (Cotone)
The programmes are designed for maximum washing and rinsing. With spin
cycles in between, they guarantee the laundry is rinsed perfectly. The final spin
cycle ensures laundry is spun dry as much as possible up to the maximum
speed.
Synthetics and mixed fabrics (Sintetici e tessuti misti)
Washing and rinsing performance is optimised through drum rotation speeds
and water levels. The delicate spin action minimises creasing.
Delicates (Delicati)
This is a new concept in washing, with a cycle that comprises alternate periods
of activity and pauses, particularly suitable for washing very delicate fabrics.
Washing and rinsing are carried out using a high water level to provide the
best results.
Rinse, Spin and Drain
Individual programmes are available for rinsing, (including the opportunity to
add fabric conditioner), spinning, at 800rpm or maximum spin speed, and
draining the water from the machine.
23
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:24
Page 24
Special Programmes
Drying
Note: Dispensers used for concentrated powders and liquid detergents must
be removed from the drum before commencing the tumble drying
programmes.
The load is dried in thermostatically controlled warm air. The drum changes
direction during the drying cycle to prevent the laundry from tangling and
hence produce even drying. Cool air is used during the last ten minutes of the
drying cycle to minimise creasing.
High Dry (Cotone)
High temperature drying programme for Cottons and linen items, always refer
to the care label.
Low Dry (Sintetici)
Low temperature drying programme for synthetics and mixed fibres, always
refer to the care label.
Woolmark (Lana)
A programme dedicated to washing fabrics labelled with the woolmark
symbol
. The cycle comprises of alternate periods of activity and pauses.
Washing and rinsing are carried out using a high water level to provide the
best results. The programme has a maximum temperature of 30°C and
concludes with 3 rinses, one for fabric conditioner, and a short spin.
Silk (Seta)
This washing machine also has a gentle Silk and Hand Wash programme cycle.
This programme allows a complete washing cycle for garments specified as
'Hand Wash only' and laundry items made from silk or specified “Wash as silk”
on the fabric label.
The programme has a maximum temperature of 30°C and concludes with 3
rinses, one for fabric conditioner, and no final spin.
Sports
Sports items have been given their own wash care programme. This washing
machine has a unique Sportswear programme.
It is specially designed to wash mixed sportswear fabrics that cannot be
washed on hotter programmes and is designed to remove the soiling and
staining created by participation in sports activities.
This programme starts with a cold prewash that breaks down and loosens any
excess dirt and then washes at a cool 30°C, rinses twice (one is for fabric
conditioner) and spins slowly for the best care of your heavily soiled, delicate
garments.
24
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 25
Detergent for the prewash part of the programme should be added to
compartment I and detergent for the mainwash should be added to
compartment II. Follow the instructions given in 'The Dispenser' section.
“A” wash 59' (Lavaggio Classe A 59’)
This specially designed programme maintains the high quality wash
performance identified with the “A” rating whilst greatly reducing the wash
time. The programme is designed for a maximum load of 3 kg and is intended
for cotton fabrics and items colourfast to 60°C. The programme concludes with
2 rinses and a high speed spin sequence.
Daily Programmes (Lavaggio Rapido)
By maintaining exceptional washing performance, these programmes allow
you to know in advance the necessary time for your everyday laundry. In fact,
this washing machine is equipped with two daily rapid programmes at 40°C,
that were just studied for lightly soiled fabrics and medium or small loads.
Daily 44' (Rapido 44’)
A complete washing cycle (wash, rinse and spin), able to wash in
approximately 44 minutes suitable for:
●
a maximum load of 3 kgs
●
lightly soiled fabrics (cotton and mixed fabrics)
With this programme we recommend that you reduce the detergent loading
dose (compared to the normal one), in order to avoid detergent waste.
Daily 29' (Rapido 29’)
A complete washing cycle (wash, rinse and spin), able to wash in
approximately 29 minutes suitable for:
●
a maximum load of 2 kgs
●
lightly soiled fabrics (cotton and mixed fabrics)
With this programme we recommend that you reduce the detergent loading
dose (compared to the normal one), in order to avoid detergent waste.
25
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 26
Programme Guide
Auto Drying Cycle
Programme
Rinses and Spins
Delicati
Sintetici
Tessuti
misti
Cotone
Fabric Type
26
Max.
Load
Size (kg)
Max.
Water
Temp (°C)
Max.
Drying
Load
High
Dry
Low
Dry
Cotone
Resistente
Cottons,
linen
7.5
90
5
✔
-
Colorato
Cotton,
colourfast
mixed fibres
7.5
60
5
✔
-
Delicato
Cottons,
mixed
fabrics,
Coloureds
Non-fast
7.5
40
5
✔
-
AA
40°C
Cottons,
mixed
fabrics and
synthetics
7.5
40
2
-
✔
Sintetici
Mixed
fabrics and
synthetics
2
50
2
-
✔
Misti
Coloured
mixed
fabrics and
synthetics
2
40
2
-
✔
Acrilici
Delicates
and acrylics
2
40
-
-
-
Rinse
Cottons,
linens
-
-
5
✔
-
Final
Rinse
Mixed
Fabrics
-
-
2
-
✔
Spin
Cottons,
linens.
Maximum
spin speed
-
-
5
✔
-
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 27
Auto Drying Cycle
Programme
Spins and Drain
Special Programmes
Energy label data based on Colorato programme tested in accordance with CENELEC EN60456
Fabric Type
Max.
Load
Size (kg)
Max.
Water
Temp (°C)
Max.
Drying
Load
High
Dry
Low
Dry
Spin
Mixed
Fabrics. Spin
speed of
800 rpm
max.
-
-
2
-
✔
Drain
Mixed
Fabrics
-
-
-
-
-
Cotone
Cottons and
linen
5
-
5
✔
-
Sintetici
Synthetics
2
-
2
-
✔
Lana
Machine
washable
wool
1
40
-
-
-
Delicato
Delicates
and 'Hand
Wash only'
items
1.5
30
-
-
-
Seta
Silks
1.5
30
-
-
-
Sports
Mixed
fabrics
2.5
30
2
-
✔
Lavaggio
Classe A
59'
Cottons,
colourfast
mixed
fabrics
3
60
3
✔
-
Rapido
44'
Lightly
soiled
cottons and
mixed
fabrics
3
40
2
-
✔
Rapido
29'
Lightly
soiled
cottons
and mixed
fabrics
2
40
2
-
✔
27
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 28
A Typical Wash and Dry Cycle
Liquid detergents and some concentrated powders
and tablets that are to be placed directly into the
drum should use the recommended dispensing device.
Do not use such powders and dispensing devices if
you are completing a continuous wash and dry cycle.
This section summarises the main points when
completing a wash and dry cycle. For detailed
explanations of features, options and details of
the machine refer to the relevant section in the
instruction manual.
Preparing the laundry
Select and sort the laundry according to the wash
care labels found on each garment. Always check
the care labels.
Loading the laundry
Open the door.
Put the laundry in the washing machine. Close
the door by pushing it until it clicks, ensuring that
no items of laundry are obstructing the lock or
door seal.
Putting detergent in machine
Open the drawer, choose the detergent and put
in the recommended amount.
Do not exceed the dosage stated below
Close the drawer again.
Wash
Maximum quantity
of powder/liquid
I
Prewash (option)
100ml
II
Main Wash
(all programmes)
200ml
Fabric Conditioner
100ml
Compartment
28
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 29
Selecting the programme
Refer to the Programme Guide or the programme
descriptions on the front of the machine to select
the most suitable programme.
The programme is selected by turning the
programme selector and aligning the programme
name with the indicator.
Check that the STOP indicator is flashing, if not
check that the door is properly closed.
Check that the tap is turned on and that the
discharge hose is positioned correctly.
Select the required wash options
Select the appropriate drying time
based on the table to be found on
page 21.
Starting the cycle
Press the Avvio Pausa button. The Blocco Porta
indicator and the START light illuminate, within a
few seconds the programme will begin.
Do not try to open the door when the Blocco
Porta indicator is on.
Do not open the dispenser drawer during the
wash programme.
If you wish to pause the programme press the
Avvio Pausa button and after 2 minutes the door
can be opened. To cancel the programme the
programme selector should be turned to the OFF
position. A new programme can be selected after
cancelling the programme.
29
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 30
To test the laundry for dryness
When completing the drying phase it is possible
to check the load for dryness.
Press the Avvio Pausa button, the machine will go
into pause mode indicated by the CHRONOVISION
display time and the option buttons flashing.
After 2 minutes the Blocco Porta light will go out
indicating that the door can be opened and the
load checked.
Be very careful as the load and door glass may be
very hot.
To continue close the door and press the Avvio
Pausa button. The programme will restart and
continue for the remaining time.
When the programme has
finished
Wait for the door lock to be released. The Blocco
Porta indicator will go out after approximately 2
minutes and then the door can be opened.
Switch off the machine by turning the
programme selector to the OFF position before
selecting the next programme (this action resets
the memory in the machine).
Open the door.
Remove the laundry.
Disconnect the plug from the mains power supply
and turn off the water supply after every use.
30
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 31
Cleaning and Routine
Maintenance
The washing machine needs very little
maintenance, but regular attention to a few small
details will ensure the continued performance of
your washing machine.
Do not use abrasive cleaners, scouring pads,
solvent based cleaners or polishes; wiping the
outside of the machine with a damp cloth will
suffice.
Cleaning the soap dispenser
1.
Clean the compartments occasionally to
remove detergents and additives.
2.
To do this you just need to pull the drawer
out firmly from the machine, but without
forcing it.
3.
Clean the compartments and the syphon cap
and cover under warm running water.
4.
Clean the soap dispenser housing to remove
any residue of soap powder
5.
Replace the drawer.
Cleaning the door glass
Regularly clean the door glass with a damp cloth.
A build up of soiling and residues from the water
may result in water leaking from the door.
Do not use abrasive cleaners as they can scratch
the surface.
31
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 32
Cleaning the filter
The washing machine is fitted with a special filter
to prevent items such as coins, buttons, etc.
blocking the discharge hose. These may be
retrieved by:
1.
Removing the kickplate by gently pulling it
from the bottom in an outwards and
upwards direction.
2.
Use the kickplate to collect the water still in
the filter.
3.
Use a screwdriver to loosen the screw
holding the filter, turn the filter
anticlockwise until it stops, remove it and
clean it. After cleaning it, reassemble
following the above instructions in reverse
order.
Replace the kickplate.
We recommend that the filter be cleaned
frequently, at least once a month.
Maintenance wash
Using small quantities of detergent and low
temperature wash programmes can cause the
gradual build up of grease, dirt and scale. Over
time these deposits can damage your laundry and
your machine. They can also cause your machine
to smell. We recommend that you carry out a
maintenance wash a couple of times per year to
keep your machine and pipe work clean and free
of these deposits. Simply run the Cotone
Resistente programme without a load and with
the normal quantity of detergent.
This wash will take approximately
2 hours to complete.
32
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 33
Troubleshooting
What might be the cause of...
Defects you can remedy yourself
Before calling GIAS Service for technical advice please run through the
following checklist. A charge will be made if the machine is found to be
working or has been installed incorrectly or used incorrectly. If the problem
persists after completing the recommended checks, please call the GIAS
Service, they may be able to assist you over the telephone.
The machine will not start…
●
Close the door. Check that there is power to the machine. Select a
programme and press Avvio Pausa. Check if the door lock light is
illuminated.
If it is not, check the following:
●
1.
Is the machine connected to the electrical supply?
2.
Is the electrical supply OK, check another socket?
3.
Has the fuse on the machine blown? If so, replace it.
If the door locked light is illuminated and the machine does not start this
means that the machine cannot fill with water, check the following:
1.
Check the programme dial is correctly aligned with the programme.
2.
Is the water supply to the machine switched on?
3.
Are the pipes kinked or restricted in any way?
Water does not drain away…
●
Ensure that there is not a blockage in the drain hose or the hose is not
kinked.
●
Is the drain hose installed correctly? If connected to the sink waste make
sure you have cut the membrane or removed the bung from the under
sink drainage unit.
●
Check for foreign bodies in the filter. If present, clean the filter.
If you have found any of the above problems correct them and run the
machine through a spin cycle to drain the water.
Water on the floor around the washing machine….
●
Is the fill hose tightened? If so, replace the rubber washers and re-tighten.
●
Is the standpipe or the household drain blocked? If so, clear the blockage
yourself or call a plumber.
●
Is there clothing or dirt between the door gasket and the door glass?
Ensure that the door glass and gasket are kept clean and free of laundry
33
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 34
when loading the machine.
The machine does not spin…
●
Water has not drained from the machine? Check the points highlighted
above.
●
Have you selected an option that changes the spin profile? Check the
feature in the description of the controls.
●
Is the load unbalanced? To reduce noise and vibration and improve the
machine’s reliability and life, the machine is fitted with an electronic
sensor that detects if the load is unbalanced. To improve the spin
performance the load can be re-distributed by hand at the end of the
cycle and then re-spun.
The machine is noisy or vibrates a lot during the
cycle…
●
Has the transit system been fully removed? Check that the bracket and
the polystyrene packing have been taken off the machine.
●
Are there any loose items in the pockets of clothing that can rattle in the
drum and cause damage?
●
Is the load unbalanced? Stop the programme, re-distribute the load and
restart.
The programme takes a long time…
●
Some programmes do take a long time (over 2 hours). Low water
pressure can increase the length of the programme.
The door will not open…
●
Has the programme finished?
Is the STOP light illuminated? If not the programme is not complete.
Has the Blocco Porta light gone out? If not wait a further couple of
minutes and the light will go out and you will be able to open the door.
●
Has the programme finished but the door remains locked? The START
and Pre Lavaggio light will flash intermittently indicating that the water
supply has been interrupted during the wash cycle. Turn the machine to
OFF to reset the machine and this will allow the door to open.
●
If water remains in the drum refer to 'Water does not drain away…'
above.
Problem with the dispenser…
●
●
34
Not all the detergent has been flushed away.
1.
Check the water supply tap is fully turned on.
2.
Check the inlet hose is not kinked.
The dispenser drawer will not close properly.
40001478Eng.qxd
●
02/09/2004
20:17
Page 35
1.
Check the drawer is aligned properly
2.
Check the drawer is not clogged with detergent (see Cleaning and
routine maintenance)
Steam is coming from the dispenser.
The machine is designed to vent through the drawer, this is nothing to
worry about.
The clothes load is not dry…
●
Was sufficient time selected to dry the clothes load? (Refer to Drying
Time Guide page 21.)
●
Is the wash programme selected followed automatically by a drying
programme? (Refer to Programme Guide page 26/27.)
●
Was the laundry correctly spun prior to drying? Select a spin programme
to remove the excess water.
●
Has the correct drying programme been selected? Refer to the laundry
care label for guidance.
Remember, you may be charged for the service call if incorrect installation or
misuse causes a problem with your machine.
Note:
The use of environmentally-friendly, phosphate-free detergents (check
detergent information on pack) can have the following effects:
●
Waste water from rinsing may be cloudier because of the presence of a
white powder (zeolites) held in suspension, without the rinse
performance being adversely affected.
●
Presence of white powder on laundry after washing, which is not
absorbed by the fabric and does not alter the colour of the fabric.
●
The presence of foam in the final rinsing water is not necessarily an
indication of poor rinsing. Carrying out more rinse cycles does not serve
any purpose in such cases.
35
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 36
Power Failure
If there is a power failure the wash cycle will be
interrupted, and the wash programme and
functions will be suspended. When the power is
restored, the wash programme and functions will
re-start from the same point and complete the
programme.
During a power failure the water can be drained
and the load can be removed from the machine
as follows:
1.
Switch off the machine both via the
programme knob and the mains power
supply. Remove the plug from the mains
power supply socket.
2.
Carefully move the machine so the rear of
the machine is accessible. Please follow the
safety precautions which we recommend
under the Safety Notes section of this
manual.
3.
Unclip the drain hose from the rear panel of
the machine and lower the hose into a bowl
on the floor. When the bowl is full raise the
end of the drain pipe to a height higher
than the top of the appliance to stop the
flow of water. Empty and replace the bowl
and continue draining the machine until
empty.
4.
Once the machine is fully drained of water,
clip the hose to the rear of the machine.
Open the door and remove the load.
The door can be opened approximately 2 minutes
after the power failure.
Do not force open the door.
36
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 37
37
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:20
Page 38
Introduzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
Informazioni sulla consegna . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
Cosa fare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
Da non fare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 40
Estrazione del prodotto dall’imballaggio . . . . . . . . . . . . . . 41
Installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 43
Scelta del luogo di installazione . . . . . . . . .
Alimentazione elettrica . . . . . . . . . . . . . . . .
Presa dell’acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Collegamento alla presa dell’acqua fredda .
Collegamento della macchina allo scarico . .
Spostamento della macchina in posizione. .
Regolazione dei piedini . . . . . . . . . . . . . . . .
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
43
44
44
45
46
47
47
Collaudo dell’installazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 48
Consigli per il lavaggio e l’asciugatura . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
Caricamento della lavatrice . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
Selezione della biancheria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
Asciugatura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50
Il dispenser . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51
Dosaggio del detersivo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 51
Uso del cassetto dosatore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 52
Il pannello di comando . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53
Opzioni di lavaggio e asciugatura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 56
Funzioni automatiche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 58
Selettore dei Programmi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 59
Programmi speciali. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 60
Lavaggio rapido . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 61
Guida ai programmi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62
Un tipico ciclo di lavaggio e asciugatura . . . . . . . . . . . . . . . 64
Selezione del programma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65
Avvio del ciclo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 65
Pulizia e manutenzione ordinaria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 67
Ricerca guasti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 69
Interruzione di corrente. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 72
38
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 39
Introduzione
Leggere attentamente le istruzioni per un corretto
funzionamento della macchina. Questo opuscolo
fornisce importanti linee guida per una manutenzione,
un uso e un’installazione sicuri. Esso contiene inoltre
utili consigli che consentiranno di sfruttare al meglio le
potenzialità di questa macchina.
Conservare la documentazione in un luogo sicuro per
eventuali riferimenti o per futuri proprietari.
Verificare che
durante il trasporto
la macchina non
abbia subito danni.
In caso contrario,
rivolgersi al Centro
Assistenza GIAS.
Informazioni sulla
consegna
Controllare che al momento della consegna la macchina
sia dotata dei seguenti componenti:
●
Libretto di istruzioni
●
Certificato di garanzia
●
Spina di otturazione
●
Tubo di presa e supporto terminale curvo (vedere
le istruzioni di estrazione del prodotto
dall’imballaggio e di installazione)
●
Pannello di base & due dispositivi di bloccaggio
●
Etichetta efficienza energetica
Cosa fare
●
Tutti i materiali utilizzati per l’imballaggio sono
ecologici e riciclabili. Smaltite l’imballaggio con
metodi ecologici. Presso il comune di residenza si
potranno reperire ulteriori informazioni sui
metodi di smaltimento.
●
Per garantire la sicurezza al momento dello
smaltimento di una vecchia lavatrice, scollegare la
spina dell’alimentazione dalla presa, tagliare il
cavo dell’alimentazione di rete e distruggerlo
insieme alla spina. Per evitare che i bambini
possano rimanere intrappolati all’interno della
lavatrice, rompere i cardini o la chiusura dell’oblò.
●
Questa macchina è prevista unicamente per uso
domestico, ovvero per il lavaggio, il risciacquo e la
centrifuga di capi e indumenti casalinghi.
39
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Nel caso in cui la
macchina non
funzioni
correttamente o sia
fuori uso,
spegnerla, staccare
la spina dalla
presa, chiudere la
presa dell’acqua e
non intervenire
sull’apparecchio.
Per la riparazione,
rivolgersi al Centro
Assistenza GIAS.
La mancata
osservanza di tale
procedura
potrebbe
compromettere la
sicurezza
dell’apparecchio.
La chiamata può
essere soggetta a
pagamento se le
cause di
malfunzionamento
della macchina
sono attribuibili a
un uso improprio.
40
Page 40
Da non fare
●
Non toccare l’asciugatrice con mani o piedi umidi
o bagnati.
●
Non appoggiarsi al portellone per caricare la
macchina; non utilizzare il portellone per
sollevare o spostare la macchina.
●
Non utilizzare adattatori, connettori multipli e/o
prolunghe.
●
Non consentire ai bambini di giocare con la
macchina o con i suoi comandi.
●
Non tentare di aprire l’oblò qualora vi sia acqua
nel cestello o la spia del Blocco Porta sia accesa.
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 41
Estrazione del prodotto
dall’imballaggio
Estrarre la macchina dall’imballaggio vicino al punto
previsto per l’installazione.
1.
Con cautela, eseguire un taglio lungo il perimetro
della base dell’imballaggio.
2.
Adagiare la macchina sul lato posteriore per
rimuovere la base e i due distanziatori in
polistirolo posti su entrambi i fianchi della
macchina. Per le operazioni di sollevamento e
spostamento della macchina si consiglia di
ricorrere all’aiuto di una seconda persona.
Smaltire l’imballaggio in maniera sicura.
Accertarsi che sia fuori dalla portata dei
bambini, in quanto fonte potenziale di
rischio.
3.
Riportare la macchina in posizione verticale e
rimuovere i materiali di imballaggio rimanenti e
la vite centrale nella barra per il trasporto.
4.
Rimuovere le quattro viti di fissaggio poste nella
barra per il trasporto ed estrarre il supporto per il
trasporto.
41
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 42
Si consiglia di conservare il supporto per il trasporto e le viti in
modo da poterli riutilizzare per proteggere la macchina in caso di
spostamenti futuri. Il produttore non è responsabile di eventuali
danni arrecati alla macchina nel caso in cui non siano state
rispettate le istruzioni relative alla rimozione della protezione per
il trasporto. I costi di installazione sono a carico dell’utente.
42
5.
Prendere il pannello di base fornito in dotazione
e applicare le due strisce adesive, staccando il
supporto in carta su un lato e posizionando le
strisce su ciascun lato del pannello di base.
6.
Inclinare la lavatrice in avanti e posizionare il
pannello di base sotto la parte frontale della
macchina. Rimuovere il supporto in carta
rimanente dalle strisce adesive e appoggiare il
pannello di base sul fondo del mobile.
7.
Prendere i due dispositivi di bloccaggio in plastica
e fissare il pannello di base alla base della
lavatrice. Riportare la macchina in posizione
verticale.
40001478Ita.qxd
8.
02/09/2004
20:15
Page 43
Chiudere il foro centrale sulla parte posteriore
della macchina con il tappo contenuto nella
confezione delle istruzioni.
Installazione
Scelta del luogo di
installazione
●
Una volta completata l’installazione, verificare che
la spina dell’alimentazione e le valvole della presa
dell’acqua siano facilmente accessibili.
●
Accertarsi che vi sia spazio sufficiente per la
macchina. L’area di installazione dovrà essere
larga almeno 600 mm e alta 850 mm Lasciare
inoltre uno spazio sufficiente per la completa
apertura dell’oblò, in modo tale da facilitare le
operazioni di carico e scarico.
●
Evitare che sul pavimento sotto e attorno alla
macchina si raccolgano materiali combustibili,
quali filacce, carta, stracci, prodotti chimici, ecc.
Non inserire la
spina nella presa e
non accendere la
macchina finché
l’installazione non
sarà stata
completata.
43
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
La chiamata può
essere soggetta a
pagamento, se le
cause di
malfunzionamento
della macchina
sono attribuibili a
un’installazione
non corretta.
Page 44
Alimentazione elettrica
Le lavatrici sono state progettate per funzionare ad una
tensione di 230V, 50 Hz monofase. Controllare che il
circuito dell’alimentazione sia idoneo per valori di
corrente di almeno 16A.
L’elettricità può essere estremamente pericolosa.
La lavatrice deve essere opportunamente collegata a
terra.
La presa e la spina dell’apparecchio devono essere dello
stesso tipo.
Non utilizzare adattatori multipli e/o prolunghe.
I fili dell’impianto elettrico sono dei seguenti colori:
Nel caso risulti
danneggiato, il
cavo di
alimentazione
dell’apparecchio
dev’essere
prontamente
sostituito con
apposito cavo
reperibile
ESCLUSIVAMENTE
presso il Servizio
Assistenza GIAS.
L’installazione deve
essere effettuata
da persone
competenti.
44
Blu
NEUTRO
Marrone
SOTTO TENSIONE
Verde e giallo
TERRA
L’apparecchio con marchio CE è conforme alle direttive
europee 89/336/CEE, 73/23/CEE e successive modifiche.
Presa dell’acqua
●
La pressione dell’acqua fredda deve essere
compresa tra 0,05 e 0,8 Mpa.
●
Non collegare la macchina ad uno scaldacqua
istantaneo ad una uscita.
●
Accertarsi che, un volta installata la lavatrice, il
rubinetto della presa dell’acqua rimanga
accessibile.
●
Prima di collegare il tubo di riempimento,
controllare che dal rubinetto della presa
dell’acqua da utilizzare l’acqua scorra
regolarmente.
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 45
Collegamento alla presa
dell’acqua fredda
La macchina è dotata di un tubo di carico con ghiere
filettate da 19 mm alle estremità che devono essere
collegate tra il connettore filettato della macchina e la
presa dell’acqua.
Utilizzare esclusivamente il tubo nuovo fornito con la
macchina e verificare che le rondelle di tenuta ermetica
siano inserite all’interno dei connettori del tubo.
Non utilizzare i tubi vecchi già collegati alle installazioni
in uso.
Non serrare eccessivamente gli allacciamenti. È
sufficiente stringerli normalmente.
Non bloccare o piegare il tubo.
1.
Collegare il raccordo a gomito del tubo fornito in
dotazione alla presa filettata sul retro della
macchina.
Il tubo grigio è destinato alla presa filettata
bianca sulla macchina.
2.
Stringere manualmente il connettore.
3.
Collegare le estremità dritte dei tubi alla presa
dell’acqua; accertarsi che i tubi non siano piegati.
4.
Aprire la presa dell’acqua e verificare che non vi
siano perdite. In caso di perdite, chiudere il
rubinetto, staccare il tubo e verificare che le
rondelle di tenuta ermetica siano inserite.
Attaccare nuovamente il tubo e aprire la presa
dell’acqua.
45
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 46
Collegamento della macchina allo
scarico
La macchina deve essere collegata in base alle disposizioni relative alla presa dell’acqua.
Le leggi locali sullo smaltimento delle acque vietano la connessione ai canali a cielo
aperto.
Scegliere l’opzione di collegamento idraulico più adatta alla proprie esigenze, quindi
seguire le istruzioni riportate di seguito.
Tutte le macchine vengono testate con l’acqua prima di lasciare la
fabbrica. Pertanto, è possibile che nel cestello e nel tubo di scarico
rimanga un piccola quantità d’acqua.
Qualora l’installazione non sia stata eseguita correttamente in
tutte le sue fasi, è possibile che si verifichino perdite d’acqua.
Opzione 1
Collegamento alla tubazione di scarico (sifone
intercettatore)
Collegare il supporto dell’estremità curva alla tubazione di scarico. L’attacco dovrà
avvenire ad almeno 800 mm di altezza dal pavimento.
Dopo aver rimosso il tappo di chiusura o tagliato la membrana dall’impianto di scarico,
fissare saldamente il tubo al sistema di scarico, per mezzo di una fascetta stringitubo.
Fissare il supporto dell’estremità curva ad almeno 800 mm di altezza, per evitare il
riflusso dell’acqua all’interno della macchina.
hooked end support
sink
flexible
discharge hose
hose clip
800 mm
46
trap with hose
adaptor
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 47
Opzione 2
Ad uno scarico fisso
Accertarsi che lo scarico fisso non sia posto in prossimità
di una presa elettrica.
Collegare il supporto dell’estremità curva alla tubazione
di scarico. Collegare il tubo flessibile allo scarico fisso,
il quale dovrà trovarsi ad almeno 500 mm di altezza dal
pavimento.
100 mm
500 mm min
Inserire il tubo di scarico per un tratto di 100 mm circa
all’interno dello scarico fisso.
Spostamento della
macchina in posizione
A causa del suo peso, lo spostamento della macchina
richiede particolare attenzione. Per evitare eccessivi
sforzi e rischi di lesioni, la lavatrice deve essere spostata
da due persone.
●
Durante lo spostamento della macchina, fare
attenzione a non danneggiare il pavimento.
●
Durante lo spostamento della lavatrice nella
posizione definitiva, prestare attenzione a non
piegare o danneggiare il flessibile posto sul retro
della macchina.
Non trascinare o
sollevare la
macchina
afferrandola per
l’oblò
Regolazione dei piedini
Una volta posizionata la macchina, si dovrebbe
procedere alla regolazione dei piedini, per garantire
una perfetta messa in bolla. Se non è perfettamente in
piano, la macchina può spostarsi o risultare
particolarmente rumorosa.
Regolare i piedini anteriori finché la macchina non è
stabile e in piano.
Una volta che la macchina è stabile e in piano, stringere
i dadi di bloccaggio sui due piedini.
47
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 48
Collaudo dell’installazione
Per maggiori informazioni sulle modalità di selezione
dei programmi, vedere la guida ai programmi.
1.
Aprire la presa dell’acqua e verificare che non vi
siano perdite nel tubo di riempimento.
2.
Attivare l’alimentazione elettrica.
3.
Selezionare il programma di centrifuga
/
,
quindi premere il pulsante Avvio Pausa per
avviare la macchina. Lasciare proseguire il
programma per un minuto, quindi annullarlo
riportando il selettore sulla posizione OFF. In
questo modo viene eliminata l’acqua che
potrebbe essere rimasta all’interno della macchina
dopo il collaudo in fabbrica.
4.
Per verificare il riempimento di acqua fredda della
macchina:
Selezionare il programma di risciacquo
/
quindi premere il pulsante Avvio Pausa per
avviare la macchina.
,
Lasciare proseguire la fase di asciugatura fino a
quando la macchina non ha eliminato tutta
l’acqua. Verificare che non vi siano perdite o
deflussi d’acqua dall’uscita dello scarico.
5.
Spegnere la macchina alla fine del ciclo ruotando
la manopola programmi in posizione “OFF”.
6.
Selezionare il programma di centrifuga
/
,
quindi premere il pulsante Avvio Pausa per
avviare la macchina. Se lo svuotamento della
macchina richiede più di un minuto, verificare che
il tubo di scarico non sia piegato.
Il collaudo dell’installazione è
completato.
Il
completamento
di questo
programma
richiede circa
2 ore.
48
Ora che la macchina è stata installata correttamente,
consigliamo di metterla in funzione per assicurare che il
cestello sia pulito dopo il collaudo e l’immagazzinaggio.
Selezionare il programma Cotone Resistente e far
compiere alla macchina un ciclo completo utilizzando
solo detersivo e acqua. Accertarsi che il timer
dell’asciugatura sia in posizione OFF.
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 49
Consigli per il lavaggio e
l’asciugatura
Questi utili consigli consentiranno di sfruttare al meglio le potenzialità di questa
macchina, nel modo più ecologico ed economico possibile. Ai fini della durata e
dell’affidabilità di funzionamento della macchina, è inoltre importante saper riconoscere
i capi che non devono essere lavati in lavatrice
Caricamento della lavatrice
Al fine di ridurre il consumo di elettricità, acqua e detersivo, si consiglia di caricare
completamente la macchina. Effettuando un lavaggio a pieno carico è possibile ottenere
un risparmio energetico del 50% rispetto a quanto si otterrebbe con due lavaggi a metà
carico.
Non sovraccaricare la macchina: la qualità del lavaggio viene ridotta, la macchina
potrebbe danneggiarsi e i capi potrebbero rovinarsi.
Quando è davvero necessario il prelavaggio?
Solo in caso di biancheria particolarmente sporca. Non selezionando il prelavaggio in
caso di biancheria meno sporca, è possibile ottenere un risparmio energetico del 5-15%.
Pretrattare le macchie più ostinate con uno smacchiatore lavabile.
Quale temperatura di lavaggio scegliere?
L’utilizzo di smacchiatori prima del lavaggio consente di evitare temperature superiori a
60°C.
Selezionando una temperatura di lavaggio di 40°C è possibile ottenere un risparmio
energetico del 50%.
Biancheria molto sporca
Per ottenere le migliori prestazioni in caso di biancheria molto sporca, si consiglia di
ridurre il numero di capi da introdurre nella macchina. Con maggiore spazio a disposizione
nel cestello, i capi potranno muoversi più liberamente e verranno lavati meglio.
Selezione della biancheria
Capi da evitare
Si raccomanda di non lavare in lavatrice reggiseni con ferretto Nel caso in cui il ferretto
dovesse staccarsi, potrebbe rovinare gli altri capi del bucato e danneggiare la macchina.
Se l’etichetta con le istruzioni per il lavaggio indica che il reggiseno è lavabile in
lavatrice, si consiglia comunque di utilizzare un sacchetto per la biancheria.
Raccomandazioni
Seguire sempre le indicazioni di lavaggio riportate sulle etichette dei capi.
49
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 50
Chiudere le cerniere e i bottoni automatici e annodare le stringhe per evitare che i capi si
aggroviglino. Accertarsi che nelle tasche non rimangano monete o altri piccoli oggetti.
Controllare che nella biancheria non siano presenti oggetti metallici che potrebbero
rovinare gli altri indumenti e danneggiare la macchina. Sistemare i capi più piccoli in un
sacchetto portabiancheria.
Asciugatura
Oltre ai consigli precedenti, per una corretta asciugatura della biancheria è necessario
attenersi alle seguenti indicazioni
Selezionare i capi da asciugare:
●
In base ai simboli delle etichette di lavaggio:
Le etichette di lavaggio sono apposte sul collo o sulle cuciture interne:
Articolo idoneo per l’asciugatura meccanica.
Solo asciugatura a bassa temperatura.
Asciugatura ad alta temperatura.
Articolo non idoneo all’asciugatura meccanica.
Se il capo è sprovvisto di etichetta di lavaggio, si deve presumere che non sia idoneo
all’asciugatura meccanica.
●
In base al quantitativo ed alla pesantezza
Se il carico è superiore alla capacità della macchina, separare i capi in base alla
pesantezza (p. es., separare gli asciugamani dalla biancheria leggera).
●
In base al tipo di tessuto
Cotone, lino: Asciugamani, jersey di cotone, biancheria da tavola/letto.
Articoli sintetici: Camicette, camicie, tute ecc. in poliestere o poliammide e misti
cotone/sintetici.
Cose da evitare
●
Non asciugare articoli di lana, seta, tessuti delicati, calze di nylon, ricami delicati,
tessuti con decorazioni metalliche, indumenti con guarnizioni in PVC o in pelle,
scarpe da ginnastica, articoli pesanti come sacchi a pelo ecc.
●
Evitare di asciugare articoli preventivamente trattati con prodotti di pulizia a secco
o capi in gomma (pericolo d’incendio o esplosione).
●
In determinate circostanze, i materiali in gomma possono essere soggetti ad
autocombustione se riscaldati. I materiali in plastica, in gomma e similgomma non
sono adatti ad essere asciugati meccanicamente. EVITARE ASSOLUTAMENTE di
asciugare articoli in questi materiali.
●
Evitare di asciugare indumenti ancora gocciolanti: si rischia di rovinare la macchina.
Questi capi devono essere prima centrifugati.
Non lavare e asciugare a macchina capi privi di etichetta di lavaggio.
Non lavare e asciugare a macchina capi precedentemente trattati con
solventi.
50
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 51
Il dispenser
SCOMPARTIMENTO I
Detersivo per il prelavaggio
Dosaggio massimo 100 ml di detersivo in
polvere
SCOMPARTIMENTO II
Detersivo per il lavaggio
principale
Dosaggio massimo 200 ml
di detersivo in polvere
SCOMPARTIMENTO
Ammorbidente
Dosaggio massimo 100 ml
Dosaggio del detersivo
Utilizzare solo detersivi adatti al lavaggio in lavatrice. Tenendo conto del tipo di sporco
e del detergente utilizzato, è possibile ottenere ottimi risultati di lavaggio con un minor
consumo di prodotti chimici e maggior cura per i vostri capi.
La dose di detersivo da utilizzare dipende da:
●
Durezza dell’acqua.
A seconda della durezza dell’acqua e del tipo di detersivo utilizzato è possibile
ridurre la quantità di detersivo.
Meno dura è l’acqua, meno detersivo è necessario.
●
Il tipo di sporco.
È possibile ridurre la dose di detersivo utilizzata in base al tipo di sporco.
Si consiglia di utilizzare meno detersivo per i capi meno sporchi.
●
Quantità di biancheria. È possibile ridurre la quantità di detersivo in caso di
lavaggio di piccole quantità di biancheria.
Si consiglia di utilizzare meno detersivo per carichi più piccoli.
I dosaggi indicati sulla confezione dei detersivi per capi delicati spesso si riferiscono a
quantità ridotte di capi da lavare. Seguire sempre le istruzioni di dosaggio riportate sulle
confezioni dei detersivi.
NON superare il dosaggio massimo di detersivo
51
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 52
ARIEL – Scelto e consigliato da
Hoover Zerowatt
Quando Hoover produce una nuova lavatrice, la
sottopone ad ogni possibile tipo di test. Uno dei test più
importanti è quello che consente agli esperti Hoover di
determinare quale sia il detersivo più adatto a risolvere
qualsiasi problema di lavaggio. Ariel soddisfa le
esigenze di Hoover: far funzionare in maniera efficace
la macchina, non compromettere il suo ciclo di vita e
ottenere i migliori risultati di lavaggio. La scelta e il
consiglio di Hoover si basano sugli eccellenti risultati
ottenuti, che erano lo scopo principale dei test eseguiti.
La funzione essenziale di un detersivo che risponda a
tutti i requisiti di lavaggio è quella di agire insieme
all’acqua per rimuovere lo sporco dai tessuti,
mantenendolo in sospensione fino al momento in cui
verrà rimosso con lo scarico dell’acqua, e controllare la
quantità di schiuma che si forma nella lavatrice senza
danneggiare le fibre dei capi. Ariel soddisfa pienamente
questi requisiti, dal momento che contiene componenti
di elevata qualità, frutto della ricerca più avanzata, che
garantiscono risultati eccellenti in qualunque
condizione.
Uso del cassetto
dosatore
Utilizzare
esclusivamente
detersivi
appositamente
studiati per essere
erogati tramite il
cassetto. Altri
prodotti
potrebbero
provocare danni o
intasamenti.
52
Il cassetto del detersivo è diviso in tre scomparti:
●
il primo, contrassegnato con “I”, è destinato al
detersivo utilizzato nel corso del prelavaggio.
●
il secondo, contrassegnato con “II”, è destinato al
detersivo utilizzato nel corso del lavaggio
principale.
●
il terzo, contrassegnato con
è destinato ad
additivi speciali, ammorbidenti, profumi, amido,
ravvivanti del colore, etc.
Erogazione del detersivo dal
cestello
I detersivi liquidi e alcuni prodotti in compresse
vengono erogati direttamente dal cestello, tramite
l’apposito dispositivo da appoggiare verticalmente
sopra la biancheria dal lavare nella parte posteriore del
cestello. Si consiglia comunque di seguire le indicazioni
riportate sulla confezione del prodotto, in quanto
alcune compresse vanno poste nel cassetto.
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 53
Il pannello di comando
Display
CHRONOVISION
Avvio Pausa
Partenza
Differita
Temperatura
Lavaggio
Blocco Porta
Pre Lavaggio
Extra
Risciacquo
Riduzione
Centrifuga
Selettore dei
Programmi
Tempo
Asciugatura
Riportare il selettore dei programmi sulla posizione OFF per
azzerare i comandi tra un ciclo di lavaggio e l’altro.
Messa in funzione della macchina
La macchina si mette in funzione selezionando un programma tramite l’apposita
manopola. Lo stato di accensione viene segnalato tramite la spia STOP lampeggiante,
che continua a lampeggiare finché il programma non viene avviato o la macchina non
viene riportata sulla posizione OFF.
Avvio Pausa
AVVIO
Dopo aver selezionato il programma e le opzioni desiderate, premere una volta il
pulsante Avvio Pausa per avviare la macchina. La spia STOP smette di lampeggiare, si
accende la spia START e trascorre un breve intervallo prima dell’avvio del programma
durante il quale la macchina imposta i parametri di lavaggio del programma e delle
opzioni selezionate. Se la durata del programma selezionato è inferiore a 60 minuti,
allora l’indicatore del tempo residuo si accende di conseguenza. Dopo aver premuto il
pulsante Avvio Pausa, per alcuni secondi si accende anche la spia del dispositivo di blocco
dell’oblò.
53
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 54
PAUSA
All’avvio del
successivo ciclo di
lavaggio, prima di
selezionare e
avviare un nuovo
programma, il
selettore dei
programmi deve
essere riportato
nella posizione
OFF.
È possibile interrompere il programma in qualunque
momento durante il ciclo lavaggio tenendo premuto il
pulsante di Avvio Pausa per circa due secondi. Quando
la macchina è in modalità Pausa, il tempo residuo del
programma appare sull’indicatore CHRONOVISION e i
pulsanti delle opzioni lampeggiano. La spia Blocco Porta
rimane accesa per circa 2 minuti. Quando questa spia si
spegne, l’oblò può essere aperto. Per riavviare il
programma, premere nuovamente il pulsante di Avvio
Pausa.
Annullamento e modifica del
programma
Per annullare il programma, ruotare il selettore dei
programmi sulla posizione OFF.
Selezionare un nuovo programma e avviare come
descritto sopra.
Spia Blocco Porta
La spia Blocco Porta si accende quando l’oblò è
perfettamente chiuso e la macchina è in funzione.
Premendo il pulsante Avvio Pausa con l’oblò chiuso, la
spia lampeggia inizialmente e poi rimane accesa. Se
invece l’oblò non è chiuso, la spia continua a
lampeggiare.
Uno speciale dispositivo di sicurezza impedisce
l’apertura dell’oblò subito dopo la fine di un ciclo di
lavaggio. Al termine di un ciclo di lavaggio, attendere
due minuti e lo spegnimento della spia Blocco Porta
prima di aprire l’oblò. Come misura di sicurezza,
verificare che non vi sia acqua nel cestello. Al termine
del ciclo, ruotare il selettore dei programmi su OFF.
Se il programma viene interrotto, dopo 2 minuti la spia
Blocco Porta si spegne e l’oblò può essere aperto.
Controllare che non ci sia acqua nel cestello prima di
aprire l’oblò.
54
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 55
CHRONOVISION
Per gestire meglio il tuo tempo, il sistema di
segnalazione e led consente di essere costantemente
aggiornati sul tempo residuo alla fine del ciclo e sul
stato della funzione partenza ritardata.
Una volta impostato un tempo di asciugatura, sul
display CHRONOVISION viene visualizzato il tempo
restante prima della fine del programma di lavaggio (se
è in corso un lavaggio) o della fase di asciugatura (se è
in corso un’asciugatura).
DISPLAY CHRONOVISION
STATO DI AVANZAMENTO
DEL LAVAGGIO
START
Tempo residuo superiore a
60 minuti
60'
Tempo residuo inferiore a
60 minuti
30'
PARTENZA DIFFERITA
3 ore
3 ore max. prima che abbia
inizio il programma
Tempo residuo inferiore a
30 minuti
6 ore
6 ore max. prima che abbia
inizio il programma
15'
Tempo residuo inferiore a
15 minuti
9 ore
9 ore max. prima che abbia
inizio il programma
STOP
Fine programma
55
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 56
Opzioni di lavaggio e
asciugatura
Le opzioni devono essere selezionate PRIMA di premere il
pulsante Avvio Pausa
Partenza Differita
Questa opzione permette di ritardare l’avvio del ciclo di lavaggio fino a 9 ore. Per
impostare il ritardo desiderato, premere il pulsante Partenza Differita: sul display
CHRONOVISION verrà visualizzato il tempo selezionato. Una volta impostato il ritardo
desiderato, premere il pulsante Avvio Pausa per avviare il ciclo.
Pre Lavaggio
Questa opzione è disponibile per programmi di lavaggio di indumenti sintetici e in
cotone. Il prelavaggio è automatico con il programma Sports. Questa opzione è utile in
particolare per la biancheria molto sporca e può essere utilizzata prima di selezionare il
programma di lavaggio principale. Aggiungere il detersivo per questo programma nel
primo scompartimento del cassetto contrassegnato con “I” (per maggiori informazioni
vedere la sezione Cassetto del detersivo in questo manuale). Si consiglia di utilizzare
soltanto il 20% del dosaggio di detersivo per il lavaggio principale.
Extra Risciacquo
Questa opzione è disponibile per programmi di lavaggio di indumenti in cotone. Questa
opzione porta a 5 il numero di risciacqui (incluso il risciacquo finale con ammorbidente).
Questo risulta particolarmente importante per evitare irritazione da residui di detersivo
nelle persone con pelli particolarmente delicate. Si consiglia inoltre di selezionare il
pulsante “Extra risciacquo” in caso di lavaggio di biancheria molto sporca che necessita
di molto detersivo, oppure in caso di lavaggio di tessuti di spugna che tendono a
trattenere il detersivo.
Riduzione Centrifuga
Questa opzione è disponibile per i programmi Cotone, AA 40°C, Lavaggio Classe A 59',
Sports e Rapido per ridurre la velocità massima di centrifuga a 600 giri/min. e ridurre in
questo modo la formazione di pieghe. Evitare di selezionare questa opzione se il
lavaggio deve essere seguito da un programma di asciugatura; quest’ultimo risulterebbe
infatti più lungo del solito.
Temperatura Lavaggio
La lavatrice dispone di una manopola Temperatura Lavaggio con cui impostare la
temperatura desiderata. Impostando le temperature più basse del quadrante, comprese
tra
e 40°C, è possibile ottenere importanti risparmi energetici. Selezionando la
posizione
, si esclude il riscaldamento dell’acqua, riducendo così ulteriormente i
consumi energetici. Si consiglia di non superare mai la temperatura indicata sulle
etichette dei capi di abbigliamento.
56
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 57
Per proteggere i tessuti nel caso in cui la temperatura
sia stata accidentalmente impostata su valori superiori a
quelli previsti dal programma scelto (vedere la tabella
della guida ai programmi), la lavatrice riduce
automaticamente la temperatura.
Tempo Asciugatura
Per l’asciugatura meccanica, selezionare il programma
appropriato mediante il selettore del tempo di
asciugatura. Per l’asciugatura dei tessuti in cotone,
selezionare l’opzione Asciugatura ad alta temperatura,
mentre per i capi sintetici selezionare l’opzione
Asciugatura a bassa temperatura. Ruotare il selettore
del tempo di asciugatura fino ad allineare l’indicatore
con la durata desiderata. Per evitare di rovinare il
bucato, non asciugare assieme capi sintetici e in cotone.
Nota: Se il tempo di asciugatura è stato selezionato
prima del completamento del ciclo di lavaggio, il
programma di asciugatura viene attivato
automaticamente. Consultare la Guida ai programmi
per conoscere il programma di asciugatura che verrà
selezionato automaticamente dopo il programma di
lavaggio. Per proteggere i capi (ad es. in seta) alcuni
programmi non possono essere seguiti
automaticamente da un programma di asciugatura. Il
tempo di asciugatura può essere ridotto in qualsiasi
momento durante il ciclo, ma mai aumentato.
Guida ai tempi di asciugatura
I tempi forniti sono puramente indicativi e variano in
base allo specifico grado di asciugatura desiderato (ad
es., per stirare o riporre direttamente nell’armadio),
nonché alle dimensioni e alla composizione del carico.
GUIDA AI TEMPI DI ASCIUGATURA
Tessuto
Cotone, lino
Sintetici e tessuti
misti
Non caricare oltre
5 kg di biancheria
asciutta.
Velocità di centrifuga
Dimensioni
del carico
1200/1300 giri/min.
1500/1600 giri/min.
5 kg
220 minuti
190 minuti
2 kg
80 minuti
70 minuti
2 kg
70 minuti
60 minuti
1 kg
50 minuti
40 minuti
57
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 58
Funzioni automatiche
Capacità variabile automatica
(Metà carico)
La lavatrice dispone di un sistema di regolazione
automatica del quantitativo di acqua. Questo sistema
consente alla macchina di utilizzare la quantità
adeguata di acqua per lavare e risciacquare la
biancheria in base al carico. In questo modo è possibile
ridurre il consumo di acqua ed elettricità senza
compromettere i risultati del lavaggio e del risciacquo.
La quantità di elettricità e di acqua utilizzata sarà
sempre adeguata al carico della biancheria.
La lavatrice garantisce automaticamente eccellenti
risultati di lavaggio a costi ridotti nel rispetto
dell’ambiente.
Protezione antisbilanciamento
Questo modello è dotato di un sensore elettronico che
verifica che il carico sia bilanciato correttamente. Se il
carico è leggermente sbilanciato, la macchina lo
riequilibra automaticamente per poi effettuare la
centrifuga normale.
Nel caso in cui, dopo vari tentativi il carico non risulti
ancora equilibrato, la macchina utilizzerà una velocità
di centrifuga inferiore.
Se il carico è molto sbilanciato la fase di centrifuga verrà
annullata. In questo modo è possibile limitare le
vibrazioni, ridurre il rumore e migliorare l’affidabilità e
il ciclo di vita della macchina.
58
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 59
Selettore dei Programmi
La lavatrice è dotata di diversi gruppi di programmi in base al tipo di lavaggio,
temperatura, velocità di centrifuga e durata per il trattamento di vari tipi di tessuto e di
sporco (vedere la Guida ai programmi).
Cotone
I programmi sono studiati per il massimo lavaggio e risciacquo. Grazie ai cicli di
centrifuga intermedi, assicurano un risciacquo perfetto della biancheria. La centrifuga
finale garantisce che la biancheria venga centrifugata il più possibile alla massima
velocità.
Sintetici e tessuti misti
Le prestazioni di lavaggio e risciacquo sono ottimizzate grazie alle velocità di rotazione
del cestello e ai livelli d’acqua. La centrifuga delicata riduce al minimo la formazione di
pieghe.
Delicati
Si tratta di un concetto completamente nuovo nel lavaggio, con un ciclo che prevede
periodi di attività e di pause, adatto soprattutto al lavaggio di tessuti molto delicati.
Il lavaggio e il risciacquo vengono effettuati con un elevato quantitativo d’acqua per
ottenere i migliori risultati.
Risciacquo, Centrifuga e Scarico
Specifici programmi sono disponibili per il risciacquo (con la possibilità di aggiungere
ammorbidente), la centrifuga alla velocità di 800 giri/min. (velocità massima) e lo scarico
dell’acqua dalla macchina.
59
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 60
Programmi speciali
Asciugatura
Nota: Prima di avviare il programma i asciugatura meccanica è necessario rimuovere dal
cestello i dispenser utilizzati per polveri concentrate o detergenti liquidi.
Il carico viene asciugato mediante aria calda controllata termostaticamente. I
cambiamenti di direzione della rotazione del cestello servono ad impedire che i capi si
aggroviglino allo scopo di produrre un’asciugatura uniforme. Durante gli ultimi dieci
minuti viene utilizzata aria fresca per ridurre al minimo le sgualciture.
Cotone
Programma di asciugatura ad alta temperatura per tessuti in cotone e lino (leggere
sempre l’etichetta dei capi).
Sintetici
Programma di asciugatura a bassa temperatura per sintetici e fibre miste (leggere
sempre l’etichetta dei capi).
Lana
Programma riservato al lavaggio di tessuti contrassegnati con il simbolo della lana
.
Il ciclo prevede periodi di attività e di pause. Il lavaggio e il risciacquo vengono
effettuati con un elevato quantitativo d’acqua per ottenere i migliori risultati. Il
programma raggiunge una temperatura massima di 30°C e termina con tre risciacqui,
uno per l’ammorbidente, e una breve centrifuga.
Seta
La lavatrice presenta anche un ciclo di lavaggio delicato chiamato Seta e Lavaggio a
mano. Questo programma consente un ciclo di lavaggio completo per gli indumenti da
lavare esclusivamente a mano e per i capi in seta o da lavare come seta secondo le
indicazioni dell’etichetta.
Il programma raggiunge una temperatura massima di 30°C e termina con tre risciacqui,
uno per l’ammorbidente, e l’esclusione della centrifuga finale.
Sport
Anche ai capi sportivi è stato dedicato un programma di lavaggio speciale. Questa
macchina presenta un programma esclusivo Sportswear.
Si tratta di un programma speciale per il lavaggio di capi sportivi misti che non possono
venire lavati con i programmi che prevedono elevate temperature.
Il programma inizia con un prelavaggio freddo che ammorbidisce e toglie lo sporco in
eccesso, quindi lava i capi a 30°C, li risciacqua due volte (una per l’ammorbidente) e
centrifuga delicatamente per garantire la massima cura dei capi delicati ma sporchi.
Versare il detersivo per la fase di prelavaggio di questo programma nello
scompartimento I e il detersivo per il lavaggio principale nello scompartimento II.
Seguire le istruzioni riportate nel capitolo ‘Il dispenser’.
60
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 61
Lavaggio Classe A 59'
Si tratta di un programma speciale, che mantiene le prestazioni di lavaggio di alta
qualità della Classe “A”, riducendo tuttavia notevolmente la durata di lavaggio. Questo
programma è previsto per un carico massimo fino a 3 kg ed è destinato ai tessuti in
cotone e colorati resistenti a 60°C. Il programma si conclude con 2 risciacqui e una
centrifuga veloce.
Lavaggio Rapido
Questa lavatrice è provvista di 2 programmi giornalieri rapidi a 40°C, molto utili per il
bucato di tutti i giorni, in grado di mantenere una eccezionale prestazione di lavaggio e
studiati appositamente per: capi poco sporchi e piccoli o medi carichi.
Rapido 44'
Ciclo di lavaggio completo (lavaggio, risciacquo e centrifuga) in grado di lavare in circa
44 minuti, indicato per:
●
carichi massimi di 3 kg
●
tessuti poco sporchi (cotone e tessuti misti).
Con questo programma si raccomanda di ridurre la quantità di detersivo normalmente
usato per evitare sprechi inutili.
Rapido 29'
Ciclo di lavaggio completo (lavaggio, risciacquo e centrifuga) in grado di lavare in circa
29 minuti, indicato per:
●
carichi massimi fino a 2 kg;
●
tessuti poco sporchi (cotone e tessuti misti).
Con questo programma si raccomanda di ridurre la quantità di detersivo normalmente
usato per evitare sprechi inutili.
61
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 62
Guida ai programmi
Ciclo di asciugatura auto.
Programma
Risciacquo e centrifuga
Delicati
Sintetici
Tessuti
misti
Cotone
Tipo di
tessuto
62
Carico
massimo
(kg)
Temp
mass.
dell’acqua
(in °C)
Carico
max.
Ad
alta
temp.
A
bassa
temp.
Cotone
Resistente
Cotone, lino
7,5
90
5
✔
-
Colorato
Fibre miste
in cotone e
colori solidi
7,5
60
5
✔
-
Delicato
Capi in
cotone,
tessuti misti,
Colorati
delicati
7,5
40
5
✔
-
AA
40°C
Cotone,
tessuti misti
e sintetici
7,5
40
2
-
✔
Sintetici
Tessuti misti
e sintetici
2
50
2
-
✔
Misti
Tessuti misti
e sintetici
colorati
2
40
2
-
✔
Acrilici
Delicati e
acrilici
2
40
-
-
-
Risciacquo
Cotone, lino
-
-
5
✔
-
Risciacquo
finale
Tessuti misti
-
-
2
-
✔
Centrifuga
Cotone, lino.
Velocità di
centrifuga
max.
-
-
5
✔
-
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 63
Ciclo di asciugatura auto.
Centrifuga e scarico
Programmi speciali
Dati dell’etichetta energetica basati sul programma Colorato e testati in conformità di CENELEC EN60456
Programma
Tipo di
tessuto
Carico
massimo
(kg)
Temp
mass.
dell’acqua
(in °C)
Carico
max.
Ad
alta
temp.
A
bassa
temp.
Centrifuga
Tessuti misti.
Velocità di
centrifuga
max. 800
giri/min.
-
-
2
-
✔
Scarico
Tessuti misti
-
-
-
-
-
Cotone
Cotone e
lino
5
-
5
✔
-
Sintetici
Sintetici
2
-
2
-
✔
Lana
Lana
lavabile in
lavatrice
1
40
-
-
-
Delicato
Delicati e
indumenti
da lavare a
mano
1,5
30
-
-
-
Seta
Seta
1,5
30
-
-
-
Capi
sportivi
Tessuti misti
2,5
30
2
-
✔
Lavaggio
Classe A
59'
Cotone,
tessuti misti
con colori
solidi
3
60
3
✔
-
Rapido
44'
Capi in
cotone e
tessuti misti
poco
sporchi
3
40
2
-
✔
Rapido
29'
Capi in
cotone poco
sporchi
e tessuti
misti
2
40
2
-
✔
63
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 64
Un tipico ciclo di lavaggio e
asciugatura
I detersivi liquidi e alcuni detersivi concentrati in polvere e in compresse
che vanno posti direttamente nel cestello devono essere versati
nell’apposito dispositivo di erogazione.
Non utilizzare prodotti in polvere e dispositivi di erogazione di questo
tipo quando si eseguono cicli continui di lavaggio e asciugatura.
Questo capitolo descrive brevemente le fasi principali
dell’esecuzione di un ciclo di lavaggio e asciugatura. Per
una spiegazione dettagliata delle varie funzioni, opzioni
e specifiche caratteristiche della macchina, consultare i
relativi capitoli nel libretto di istruzioni.
Preparazione della biancheria
Selezionare e suddividere la biancheria in base alle
istruzioni riportate sulle etichette di ciascun capo.
Controllare sempre le istruzioni per il lavaggio.
Caricamento della biancheria
Aprire l’oblò.
Introdurre la biancheria nella lavatrice. Chiudere l’oblò
spingendolo fino allo scatto di chiusura e verificare che
nessun capo ostruisca la chiusura.
Aggiunta del detersivo nella
macchina
Aprire il cassetto, scegliere il detersivo e versarne la
quantità consigliata.
Non superare il dosaggio indicato di seguito
Chiudere nuovamente il cassetto.
Lavaggio
Quantità massima
di detersivo in polvere/liquido
I
Prelavaggio (opzione)
100 ml
II
Lavaggio principale
(tutti i programmi)
200 ml
Ammorbidente
100 ml
Scompartimento
64
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 65
Selezione del programma
Consultare la guida ai programmi o la descrizione dei
programmi riportata nella legenda presente sulla parte
frontale della macchina per selezionare il programma
più adatto.
Per selezionare il programma, ruotare il selettore dei
programmi e allineare il nome del programma con
l’indicatore.
Controllare che la spia STOP lampeggi; in caso contrario,
verificare che l’oblò sia chiuso correttamente.
Verificare che il rubinetto sia aperto e che il tubo di
scarico sia posizionato correttamente.
Selezionare le opzioni di lavaggio
desiderate
Selezionare il tempo di
asciugatura appropriato in base
alla tabella di pagina 57.
Avvio del ciclo
Premere il pulsante Avvio Pausa. Le spie Blocco Porta e
START si accendono e pochi secondi dopo il programma
ha inizio.
Non tentare di aprire l’oblò quando la spia Blocco Porta
è accesa.
Non aprire il cassetto durante l’esecuzione del
programma di lavaggio.
Se si desidera interrompere il programma, premere il
pulsante Avvio Pausa: trascorsi due minuti, l’oblò può
essere aperto. Per annullare il programma, ruotare il
selettore dei programmi sulla posizione OFF. Un nuovo
programma può essere selezionato dopo
l’annullamento del precedente.
65
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 66
Per collaudare l’asciugatura del
bucato
Durante l’esecuzione della fase di asciugatura è
possibile controllare il grado di asciugatura del bucato.
Premere il pulsante Avvio Pausa: la macchina entra in
modalità di pausa, segnalata dal lampeggiamento della
durata sul display CHRONOVISION e dei pulsanti delle
opzioni.
Dopo 2 minuti, la spia Blocco Porta si spegne, per
segnalare che è possibile aprire l’oblò e controllare il
carico.
Fare molta attenzione, in quanto il vetro dell’oblò o il
bucato possono essere molto caldi.
Per riprendere il ciclo, chiudere l’oblò e premere il
pulsante Avvio Pausa. Il programma si riavvia, fino a
esaurimento del tempo residuo.
Una volta terminato il
programma:
Attendere che il dispositivo di blocco dell’oblò scatti.
Trascorsi un paio di minuti, la spia Blocco Porta si
spegne ed è possibile aprire l’oblò.
Prima di selezionare il programma successivo, spegnere
la macchina ruotando il selettore dei programmi sulla
posizione OFF (così facendo la memoria della macchina
viene azzerata).
Aprire l’oblò.
Estrarre la biancheria.
Scollegare la spina dall’alimentazione elettrica e
chiudere la presa dell’acqua dopo ogni utilizzo.
66
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 67
Pulizia e manutenzione
ordinaria
La lavatrice richiede una manutenzione minima, ma
l’attenzione costante ad alcuni semplici accorgimenti
può garantire la durata e il buon funzionamento della
macchina.
Non utilizzare detergenti o spugnette abrasive, prodotti
per la pulizia o la lucidatura a base di solventi; per la
pulizia dell’esterno della macchina è sufficiente un
panno morbido inumidito.
Pulizia del dispenser detersivi
1.
Pulire periodicamente gli scomparti per rimuovere
residui di detersivo e additivi.
2.
Per effettuare la pulizia, estrarre il cassetto con
decisione dalla macchina, ma senza forzarlo.
3.
Pulire gli scompartimenti, il tappo e il coperchio
del sifone sotto l’acqua corrente calda.
4.
Rimuovere gli eventuali residui di detersivo in
polvere dalla sede del dispenser
5.
Rimontare il cassetto.
Pulizia dell’oblò
Pulire regolarmente l’oblò utilizzando un panno umido.
Una perdita di acqua dall’oblò può essere dovuta ad un
accumulo di sporco e residui lasciati dall’acqua.
Non utilizzare detergenti abrasivi poiché potrebbero
graffiare la superficie.
67
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 68
Pulizia del filtro
La macchina è dotata di un filtro speciale che impedisce
l’ostruzione del tubo di scarico da parte di oggetti quali
monete, bottoni, ecc. Gli oggetti possono venire
recuperati nel seguente modo:
1.
Rimuovere lo zoccolo tirandolo delicatamente dal
fondo verso l’esterno e verso l’alto.
2.
Utilizzare lo zoccolo per raccogliere l’acqua
rimasta nel filtro.
3.
Utilizzare un cacciavite per allentare la vite che
trattiene il filtro, ruotare il filtro in senso
antiorario fino a farlo bloccare, rimuoverlo e
pulirlo. Dopo la pulizia, riassemblare il filtro
seguendo le istruzioni riportate in precedenza in
ordine inverso.
Rimontare lo zoccolo.
Si consiglia di pulire frequentemente il filtro, almeno
una volta al mese.
Lavaggio di manutenzione
Utilizzando quantità ridotte di detersivo e scegliendo
basse temperature di lavaggio, si può causare
l’accumulo progressivo di grasso, sporco e incrostazioni.
Nel corso del tempo, questi depositi possono
danneggiare la macchina, oltre a rovinare il bucato.
Possono inoltre causare la fuoriuscita di cattivi odori
dalla macchina. Si consiglia pertanto di eseguire un
lavaggio di manutenzione un paio di volte all’anno per
tenere la lavatrice e le tubature pulite e libere da tali
depositi. È sufficiente lanciare il programma Cotone
Resistente senza carico, ma con la quantità di detersivo
normalmente prevista.
Il completamento di questo
lavaggio richiede circa 2 ore.
68
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 69
Ricerca guasti
Quale può essere la causa...
Problemi che può risolvere l’utente
Prima di rivolgersi al Centro Assistenza GIAS, consultare la seguente checklist. La
chiamata verrà addebitata all’utente nel caso in cui risulti che la macchina funziona o è
stata installata o utilizzata in maniera errata. Se il problema persiste anche dopo aver
eseguito i controlli consigliati, rivolgersi al servizio di assistenza GIAS che sarà a
disposizione per suggerire eventuali soluzioni per telefono.
La macchina non entra in funzione…
●
Chiudere l’oblò. Controllare che la macchina sia alimentata elettricamente.
Selezionare un programma e premere Avvio Pausa. Controllare che la spia del
dispositivo di blocco dell’oblò sia accesa.
In caso contrario, effettuare i seguenti controlli:
●
1.
La macchina è collegata all’alimentazione elettrica?
2.
L’alimentazione elettrica è funzionante? (controllare un’altra presa)
3.
Fusibile della macchina bruciato? In tal caso, sostituirlo.
Se la spia del dispositivo di blocco dell’oblò è accesa, ma la macchina non entra in
funzione, significa che non può riempirsi d’acqua; effettuare i seguenti controlli:
1.
Controllare che la manopola programmi sia correttamente allineata al
programma desiderato.
2.
Il rubinetto della presa dell’acqua è aperto?
3.
I tubi sono piegati o in qualche modo ostruiti?
La macchina non scarica…
●
Assicurarsi che non vi sia un intasamento nel tubo di scarico o che questo non sia
piegato.
●
Il tubo di scarico è installato correttamente? Se collegato allo scarico del lavello,
assicurarsi di aver tagliato la membrana o tolto il tappo dallo scarico sottolavello.
●
Controllare che non vi siano corpi estranei nel filtro. In caso contrario, pulire il
filtro.
Se il problema riscontrato rientra tra quelli elencati sopra, correggerlo e avviare la
macchina con un ciclo di centrifuga per scaricare l’acqua.
Acqua sul pavimento attorno alla lavatrice….
●
Il tubo di riempimento è ben serrato? S sì, sostituire le rondelle in gomma e serrare
nuovamente.
●
Lo scarico fisso o lo scarico domestico è bloccato? In tal caso, provvedere
personalmente a liberare l’ostruzione o chiamare un idraulico..
●
Sono presenti tessuti o accumuli di sporco tra la guarnizione in gomma e il vetro
dell’oblò? Tenere sempre puliti il vetro e la guarnizione dell’oblò, facendo in
modo che non vi restino impigliati capi di biancheria durante il caricamento.
69
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 70
La macchina non centrifuga…
●
La macchina ha scaricato l’acqua? Verificare i punti evidenziati sopra.
●
È stata selezionata un’opzione che modifica il tipo di centrifuga? Controllare la
funzione nella descrizione dei comandi.
●
Il carico è sbilanciato? Per ridurre il rumore e le vibrazioni e migliorare in tal modo
l’affidabilità e la durata di vita, la macchina è dotata di un sensore elettronico che
verifica che il carico sia bilanciato correttamente. Per migliorare le prestazioni
della centrifuga, il carico può essere ridistribuito manualmente al termine del ciclo
e quindi nuovamente centrifugato.
La macchina è rumorosa o vibra molto durante il
ciclo…
●
Il sistema di immobilizzazione per il trasporto è stato completamente rimosso?
Verificare che il supporto e il materiale di imballaggio in polistirolo siano stati
rimossi dalla macchina.
●
Sono rimasti piccoli oggetti nelle tasche di indumenti che fanno rumore nel
cestello e possono provocare danni?
●
Il carico è sbilanciato? Interrompere il programma, ridistribuire il carico e riavviare.
Il programma richiede un tempo eccessivo…
●
Alcuni programmi richiedono effettivamente tempi piuttosto prolungati (oltre 2
ore). La bassa pressione dell’acqua può aumentata la durata del programma.
L’oblò non si apre…
●
Il programma è terminato?
La spia STOP è accesa? In caso contrario, il programma non è completato..
La spia Blocco Porta si è spenta? Se è ancora accesa, attendere un paio di minuti:
la spia si spegnerà e sarà possibile aprire l’oblò.
●
Il programma è terminato ma l’oblò rimane bloccato? Le spie START e Pre
Lavaggio lampeggiano in modo intermittente per segnalare che l’alimentazione
d’acqua è stata interrotta durante il ciclo di lavaggio. Portare il selettore
programmi su OFF per azzerare la macchina, dopodiché sarà possibile aprire l’oblò.
●
Se nel cestello rimane acqua, consultare la precedente sezione ‘La macchina non
scarica…’.
Problemi con il dispenser…
●
●
●
70
Non tutto il detersivo è stato erogato.
1.
Controllare che il rubinetto della presa dell’acqua sia completamente aperto.
2.
Verificare che il tubo di carico non sia piegato.
Il cassetto non si chiude completamente.
1.
Controllare che il cassetto sia correttamente allineato
2.
Verificare che il cassetto non sia intasato di detersivo (Vedere il capitolo
Pulizia e manutenzione ordinaria)
Dal dispenser fuoriesce vapore. È un fenomeno del tutto normale: il cassetto viene
utilizzato dalla macchina come apertura di ventilazione.
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 71
Il carico di biancheria non è asciutto…
●
È stato selezionato un tempo sufficiente per l’asciugatura del carico? (Consultare
la Guida ai tempi di asciugatura a pagina 57.)
●
Il programma di lavaggio selezionato viene seguito automaticamente da un
programma di asciugatura? (Consultare la Guida ai programmi a pagina 62-63.)
●
La biancheria è stata correttamente centrifugata prima dell’asciugatura?
Selezionare un programma di centrifuga per rimuovere l’acqua in eccesso.
●
È stato selezionato il corretto programma di asciugatura? Seguire le istruzioni
riportate sull’etichetta dei capi.
Non dimenticare che la chiamata può essere soggetta a pagamento, se le cause di
malfunzionamento della macchina sono attribuibili a un uso improprio o a
un’installazione non corretta.
Nota:
L’uso di detersivi ecologici senza fosfati (verificare le informazioni sulla confezione) può
avere i seguenti effetti.
●
L’acqua di scarico può essere più torbida a causa della presenza di polvere bianca
(zeoliti) in sospensione, che comunque non influisce sul risciacquo.
●
Presenza di polvere bianca sulla biancheria dopo il lavaggio, che comunque non
viene assorbita dal tessuto e non ne altera il colore.
●
La presenza di schiuma nell’ultimo risciacquo non indica necessariamente un
risciacquo non riuscito. In tali casi, effettuare più cicli di risciacquo non è di alcuna
utilità.
71
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 72
Interruzione di corrente
In caso di un’interruzione di corrente, il ciclo di lavaggio
verrà interrotto e il programma di lavaggio e le varie
funzioni verranno sospese. Una volta ripristinata la
corrente, il programma di lavaggio e le varie funzioni
riprenderanno dallo stesso punto e completeranno il
programma.
Durante un’interruzione di corrente, è possibile
scaricare l’acqua e togliere la biancheria dalla macchina
nel seguente modo:
1.
Spegnere la macchina agendo sulla manopola
programmi e sull’alimentazione di rete. Togliere
la spina dalla presa di corrente.
2.
Spostare delicatamente la macchina in modo che
la parte posteriore sia accessibile. Attenzione
seguire le note sulla sicurezza riportate nella
sezione “Note sulla sicurezza” del presente
manuale.
3.
Sganciare il tubo di scarico dal pannello
posteriore della macchina e mettere il tubo in un
catino o sul pavimento. Quando il catino è pieno
sollevare la fine del tubo di scarico oltre la parte
superiore della macchina per fermare il flusso
dell’acqua. Svuotare e riposizionare il catino e
proseguire con lo svuotamento della macchina
fino a quando questa non sarà vuota.
4.
Una volta svuotata completamente la macchina,
agganciare il tubo alla parte posteriore della
macchina. Aprire il portellone e togliere la
biancheria.
L’oblò può essere aperto 2 minuti circa dopo
l’interruzione di corrente.
Non cercare di forzare l’oblò.
72
40001478Ita.qxd
02/09/2004
20:15
Page 73
73
40001478Eng.qxd
02/09/2004
20:17
Page 38
40001478
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Related manuals

Download PDF

advertising