Candy | CDF 624 L-S | Candy CDF 624 L-S Manuale utente

Candy CDF 624 L-S Manuale utente
IT
SRB
Guida pratica all’uso
Uputstvo za upotrebu
CDF 624 L
LAVASTOVIGLIE
MA·INA ZA PRANJE POSUDJA
Complimenti,
con l'acquisto di questo elettrodomestico Candy, Lei ha dimostrato di non accettare compromessi: Lei vuole il meglio.
Candy è lieta di proporLe questa nuova lavastoviglie, frutto di anni di ricerche e di esperienze maturate sul mercato, a
contatto diretto con i Consumatori.
Lei ha scelto la qualità, la durata e le elevate prestazioni che questa lavastoviglie Le offre.
Candy Le propone inoltre una vasta gamma di elettrodomestici:
lavatrici, lavastoviglie, lavasciuga, cucine, forni a microonde, forni e piani di cottura, frigoriferi e congelatori.
Chieda al Suo Rivenditore il catalogo completo dei prodotti Candy.
La preghiamo di leggere attentamente le avvertenze contenute nel presente libretto in quanto forniscono importanti indicazioni
riguardanti la sicurezza di installazione, d'uso, di manutenzione ed alcuni utili consigli per il migliore utilizzo della lavastoviglie.
Conservi con cura questo libretto per ogni ulteriore consultazione.
Servizio Assistenza Clienti
CERTIFICATO DI GARANZIA CONVENZIONALE: cosa fare?
Il Suo prodotto è garantito, alle condizioni e nei termini riportati sul certificato inserito nel prodotto ed in base alle previsioni del
decreto legislativo 24/02, nonché del decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, per un periodo di 24 mesi decorrenti dalla
data di consegna del bene.
Così come riportato nei testi dei Decreti Legislativi citati, il certificato di garanzia dovrà essere da Lei conservato, debitamente
compilato, per essere mostrato al Servizio Assistenza Tecnica Autorizzato, in caso di necessità, unitamente ad un documento
fiscalmente valido rilasciato dal rivenditore al momento dell’acquisto (bolla di consegna, fattura, scontrino fiscale, altro) sul quale
siano indicati il nominativo del rivenditore, la data di consegna, gli estremi identificativi del prodotto ed il prezzo di cessione.
INDICE
Indicazioni di sicurezza
Messa in opera, Installazione
Impianto di decalcificazione
Caricare il sale
Regolazione del cesto superiore
Caricamento delle stoviglie
Informazioni per laboratori di prova
Caricamento detersivo
Tipi di detersivo
Caricamento brillantante
Pulizia filtri
Consigli pratici
Pulizia e manutenzione ordinaria
Descrizione dei comandi
Dati tecnici
Scelta dei programmi e funzioni particolari
Watercontrol
Elenco dei programmi
Ricerca piccoli guasti
pag. 4
pag. 5
pag. 9
pag. 10
pag. 11
pag. 12
pag. 14
pag. 15
pag. 16
pag. 17
pag. 18
pag. 19
pag. 20
pag. 21
pag. 21
pag. 22
pag. 25
pag. 26
pag. 28
Resta pure inteso che, salvo prova contraria, poiché si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi
dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la
natura del difetto di conformità, il Servizio di Assistenza Tecnica Autorizzato Gias, verificato il diritto all’intervento, lo effettuerà
senza addebitare il diritto fisso di intervento a domicilio, la manodopera ed i ricambi. Per contro, nel successivo periodo di
diciotto mesi di vigenza della garanzia, sarà invece onere del consumatore che intenda fruire dei rimedi accordati dalla garanzia
stessa provare l’esistenza del difetto di conformità del bene sin dal momento della consegna; nel caso in cui il consumatore
non fosse in grado di fornire detta prova, non potranno essere applicate le condizioni di garanzia previste e pertanto il Servizio
di Assistenza Tecnica Autorizzato Gias effettuerà l’intervento addebitando al consumatore tutti i costi relativi.
ESTENSIONE DELLA GARANZIA FINO A 5 ANNI: come?
Le ricordiamo inoltre che sullo stesso certificato di garanzia convenzionale Lei troverà le informazioni ed i documenti
necessari per prolungare la garanzia dell’apparecchio sino a 5 anni e così, in caso di guasto, non pagare il diritto fisso di
intervento a domicilio, la manodopera ed i ricambi.
Per qualsiasi informazione necessitasse, La preghiamo rivolgersi al numero telefonico del Servizio Clienti 0392086811.
Fig. A
5
1
ANOMALIE E MALFUNZIONAMENTI: a chi rivolgersi ?
Per qualsiasi necessità il centro assistenza autorizzato è a Sua completa disposizione per fornirLe i chiarimenti necessari;
comunque qualora il Suo prodotto presenti anomalie o mal funzionamenti, prima di rivolgersi al Servizio Assistenza
Autorizzato, consigliamo vivamente di effettuare i controlli indicati nel capitolo "Ricerca piccoli guasti".
UN SOLO NUMERO TELEFONICO PER OTTENERE ASSISTENZA.
Qualora il problema dovesse persistere, componendo il “Numero Utile” sotto indicato, sarà messo in contatto direttamente
con il Servizio Assistenza Tecnica Autorizzato che opera nella Sua zona di residenza.
Attenzione:
la chiamata è a pagamento; il costo verrà comunicato, tramite messaggio vocale, dal Servizio clienti dell’operatore telefonico
utilizzato. Dettagli sono presenti sul sito internet www.candy.it.
MATRICOLA DEL PRODOTTO. Dove si trova?
E’ indispensabile che comunichi al Servizio Assistenza Tecnica Autorizzato la sigla del prodotto ed il numero di matricola (16
caratteri che iniziano con la cifra 3) che troverà sul certificato di garanzia oppure sulla targa matricola posta all'interno dello
sportello, sul bordo superiore destro. In questo modo Lei potrà contribuire ad evitare trasferte inutili del tecnico, risparmiando
oltretutto i relativi costi.
4
2
3
La preghiamo di leggere attentamente le avvertenze contenute nel presente libretto, in
quanto forniscono importanti indicazioni riguardanti la sicurezza di installazione, d'uso,
di manutenzione ed alcuni utili consigli per utilizzare al meglio la propria nuova lavastoviglie.
Conservi con cura questo libretto per ogni ulteriore consultazione.
2
3
INDICAZIONI DI SICUREZZA
ATTENZIONE!
Coltelli ed altri utensili con l’estremità
appuntite devono essere collocati nel
cesto con le punte rivolte verso il
basso o in posizione orizzontale.
L'uso di un qualsiasi apparecchio elettrico comporta l'osservanza di alcune
regole fondamentali.
Installazione
Utilizzo quotidiano
■ In caso di incompatibilità tra la presa e la
spina dell'apparecchio, fare sostituire la
presa con altra di tipo adatto, da personale qualificato. Quest'ultimo, in particolare, dovrà anche accertare che la sezione dei cavi della presa sia idonea alla
potenza assorbita dall'apparecchio.
■ Questo apparecchio dovrà essere destinato solo all’uso domestico.
■ Fare attenzione che l'apparecchiatura
non schiacci il cavo di alimentazione.
■ In generale è sconsigliabile l'uso di adattatori, prese multiple e/o prolunghe.
■ Qualora si rendesse necessaria la sostituzione del cavo di alimentazione dell’apparecchio, rivolgersi al Servizio di
Assistenza Tecnica Autorizzato.
INSTALLAZIONE
Alimentazione elettrica
(Notazioni tecniche)
L'apparecchio è conforme ai requisiti di
sicurezza previsti dagli istituti normativi ed
è munito di spina tripolare con polo di terra
che assicura la completa messa a terra del
prodotto.
■ Dopo il disimballo, verificare che la lavastoviglie sia bene in piano regolando i
piedini per eliminare una eventuale inclinazione.
■ Qualora fosse necessario trasportare
manualmente la macchina disimballata,
non impugnare la porta in basso, ma
aprire leggermente la porta e sollevare
impugnando il ripiano superiore.
Prima di alimentare elettricamente l'elettrodomestico accertarsi:
1. che la presa abbia un corretto collegamento di messa a terra;
■ La lavastoviglie è progettata per il lavaggio di normali utensili domestici:
oggetti contaminati da benzina, vernice,
avanzi di acciaio o ferro, prodotti chimici
corrosivi, acidi o alcalini non devono
essere lavati in lavastoviglie.
2. che la portata amperometrica del contatore elettrico risulti idonea per l'assorbimento indicato dai dati di targa dell'elettrodomestico.
■ Se l'abitazione è dotata di impianto per
addolcire l'acqua non è necessario
aggiungere sale nell'addolcitore della
lavastoviglie.
ATTENZIONE!
L'efficacia della sicurezza è comunque subordinata anche alla corretta
messa a terra del Vostro impianto.
Per la mancanza di un efficiente
impianto di terra, si avverte una lieve
dispersione di corrente sulle parti
metalliche dell'elettrodomestico per
la presenza del filtro antidisturbo
radio.
■ I coltelli e le posate ottengono un lavaggio migliore se posti nel cestello con i
manici in basso.
■ In caso di guasto e/o di cattivo funzionamento dell'apparecchio, spegnerlo,
chiudere il rubinetto dell'acqua e non
manomettere l'elettrodomestico.
Per l'eventuale riparazione rivolgersi
solamente ad un Centro di Assistenza
Tecnica (GIAS) e richiedere l'utilizzo di
ricambi originali.
Il mancato rispetto di quanto sopra può
compromettere la sicurezza dell'apparecchio e dell'utilizzatore.
Sicurezza
■ Non toccare l'apparecchio con mani o
piedi bagnati o umidi.
■ Non usare l'apparecchio a piedi nudi.
■ Non tirare il cavo di alimentazione, o
l'apparecchio stesso, per staccare la
spina dalla presa di corrente.
IMPORTANTE
Nel caso si installi la macchina su un
pavimento ricoperto da tappeti o con
moquette, controllare che le aperture di ventilazione alla base dell'apparecchio non vengano ostruite.
La società costruttrice resta sollevata da
ogni responsabilità per eventuali danni a
persone o cose, derivanti dal mancato
allacciamento della linea di terra.
Inoltre, la spina dell'apparecchio
deve rimanere accessibile anche
dopo l'installazione.
■ Non esporre l'apparecchio ad agenti
atmosferici (pioggia, sole, ecc.).
■ Non permettere che l'apparecchio sia
usato dai bambini senza sorveglianza.
Apparecchio
conforme
alle
Direttive Europee 89/336/CEE,
73/23/CEE e successive modifiche.
Smaltimento
■ Non si deve bere l'acqua che rimane
nella macchina o sulle stoviglie alla fine
dei programmi di lavaggio.
■ Questo apparecchio è fabbricato con
materiali riciclabili, per permetterne un
corretto smaltimento degli stessi.
■ Non lasciare la porta aperta in posizione
orizzontale, al fine di evitare potenziali
pericoli (es. inciampare).
■ Volendo eliminare una vecchia lavastoviglie, si abbia cura di togliere la chiusura sportello, per evitare che i bambini
possano chiudersi nella macchina. Dopo
aver staccato la spina dalla presa di corrente, è importante tagliare il cavo di alimentazione.
■ Appoggiarsi o sedersi sulla porta aperta
della lavastoviglie, può causarne il
ribaltamento.
4
5
Alimentazione idrica
■ L'estremità ricurva del tubo di scarico
può essere appoggiata al bordo di un
lavello, ma non deve rimanere immersa
nell'acqua, per evitare il risucchio
nell'apparecchio durante il programma di
lavaggio (fig. 4Y).
Collegamento allo scarico
d'acqua
IMPORTANTE
L’apparecchio deve essere connesso
alla rete idrica, solo con i nuovi tubi
di carico forniti in dotazione. I vecchi
tubi di carico non devono essere riutilizzati.
1
■ Infilare il tubo nell'impianto di scarico,
senza creare pieghe (fig. 4).
■ Nel caso di installazione sotto piano continuo, la curva deve essere fissata
immediatamente sotto il piano nel punto
più alto possibile (fig. 4Z).
■ Lo scarico fisso deve avere il diametro
interno di almeno 4 cm e dev'essere
posto ad una altezza minima di 40 cm.
■ I tubi di carico e scarico possono essere orientati indifferentemente verso
destra o verso sinistra.
■ Si raccomanda di predisporre il sifone
antiodore (fig. 4X).
IMPORTANTE
La lavastoviglie può essere allacciata all'impianto dell'acqua fredda o
calda purchè non superi i 60°C.
■ Se necessario si può allungare il tubo di
scarico fino a 2,5 m, tenendolo però ad
una altezza massima di 85 cm dal pavimento. A tale scopo, contattare il Centro
Assistenza Tecnica.
■ Nell'installare la macchina, controllare
che i tubi di carico e scarico non siano
piegati.
2
■ La pressione idrica deve essere compresa tra un minimo di 0,08 MPa e un massimo di 0,8 MPa. Per pressioni inferiori
consultare il Centro Assistenza Tecnica.
■ E' necessario un rubinetto a monte del
tubo di carico per isolare la macchina
dall'impianto idrico quando non è in funzione (fig. 1 B).
4
■ La lavastoviglie è dotata di un tubo per la
presa d'acqua terminante con ghiera
filettata 3/4" (fig. 2).
■ Il tubo di carico “A” deve essere avvitato
ad un rubinetto dell'acqua “B” con
attacco da 3/4" assicurandosi che la
ghiera sia ben stretta.
3
■ Se necessario, si può allungare il tubo di
carico fino a 2,5 m. A tale scopo, contattare il Centro Assistenza Tecnica.
■ Qualora l'acqua di rete presentasse dei
residui calcarei o sabbia, è consigliabile
richiedere presso il Centro Assistenza
Tecnica, il filtro accessorio art. 9226085
(fig. 3).
Il filtro “D” va inserito tra la presa d'acqua
da 3/4" “B” ed il tubo di carico “A”, ricordando di mettere le guarnizioni “C”.
■ Se la macchina viene collegata a tubazioni nuove o rimaste inutilizzate per
lungo tempo, è consigliabile far scorrere
l'acqua per alcuni minuti prima di allacciare il tubo di carico. In tal modo eviterete che depositi di sabbia o di ruggine
possano otturare il filtrino di ingresso
acqua.
6
7
IMPORTANTE
Dopo aver asportato il piano di
lavoro, le viti DEVONO essere riposizionate nella loro sede (fig. 6b).
■ Il piano superiore, in laminato ad alta
resistenza, può essere usato senza nessun particolare riguardo perchè resistente al calore, all'abrasione ed è antimacchia
(fig. 5).
■ L'altezza si riduce così a 82 cm, come
previsto dalle Norme internazionali (ISO)
e la lavastoviglie si inserisce perfettamente sotto il piano continuo della cucina (fig. 7).
6
a
b
7
b
598
Apertura dello sportello
556/573
Chiusura dello sportello
Inserire la mano nell'incavo e tirare.
Se lo sportello viene aperto durante il funzionamento della macchina, una sicurezza
elettrica fa si che tutte le funzioni vengano
automaticamente interrotte.
IMPORTANTE
Iniziare la procedura SEMPRE dalla
condizione di lavastoviglie spenta.
1. A lavastoviglie spenta, APRIRE lo
sportello.
2. Mantenere premuti, il PRIMO ed il
TERZO pulsante "PROGRAMMA" (da
sinistra) e contemporaneamente premere il tasto "AVVIO/ARRESTO".
Il decalcificatore può trattare acqua con
durezza fino a 90°fH (gradi francesi) 50°dH
(gradi tedeschi) tramite 6 livelli di regolazione.
I livelli di regolazione vengono riportati
nella tabella seguente con la relativa acqua
da trattare.
0
0-5
0-3
NO
Spia 1
1
6-15
4-9
SI
Spia 1
2
16-30 10-16
SI
Spie 1, 2
*3
31-45 17-25
SI
Spie 1, 2, 3
4
46-60 26-33
SI
Spie
1, 2, 3, 4
5
61-90 34-50
SI
Spie
1, 2, 3, 4, 5
Livello
5
a
A seconda del livello di appartenenza della
vostra acqua, impostare il valore di decalcificazione nel seguente modo:
Regolazione del decalcificatore
Regolazione
di
decalcificazione
■ La lavastoviglie è stata studiata con l'altezza modulare di 85 cm e quindi può
essere accostata ai mobili delle moderne cucine componibili di analoga altezza. Per allinearla esattamente, regolare i
piedini dell'apparecchio.
L'acqua contiene in misura variabile, a
seconda delle località, sali calcarei e
minerali che si possono depositare sulle
stoviglie lasciando macchie e depositi
biancastri.
Più elevato è il contenuto di questi sali,
maggiore è la durezza dell'acqua.
La lavastoviglie è corredata di un decalcificatore che, utilizzando del sale rigenerante
specifico per lavastoviglie, fornisce acqua
priva di calcare (addolcita) per il lavaggio
delle stoviglie.
Potete richiedere il grado di durezza della
vostra acqua all'Ente erogatore di zona.
Uso sale
rigenerante
■ Le più moderne cucine componibili
hanno un piano di lavoro unico, sotto il
quale vengono inseriti i mobili base e gli
elettrodomestici.
In questo caso, basta asportare il piano
di lavoro, svitando le viti che si trovano
sotto di esso nella parte posteriore
(fig. 6a).
Per accosto
* La regolazione è stata impostata dalla
fabbrica al livello 3 in quanto questo
soddisfa la maggior parte dell'utenza.
IMPIANTO DI DECALCIFICAZIONE
°dH
(gradi
tedeschi)
Per inserimento sottopiano
°fH
(gradi
francesi)
INSTALLAZIONE NELLE
CUCINE COMPONIBILI
Durezza
dell'acqua
3. Rilasciare i pulsanti nel momento in cui
alcune spie "SELEZIONE PROGRAMMA" si illumineranno a luce fissa e verrà
emesso un segnale acustico.
4. Premere il pulsante "PROGRAMMA"
corrispondente al livello di decalcificazione voluto (si illumineranno un numero
di spie corrispondenti al livello scelto).
Per il livello 5, premere il pulsante opzione "MEZZO CARICO".
5. Spegnere la lavastoviglie premendo il
tasto "AVVIO/ARRESTO" per rendere
effettiva la nuova impostazione.
ATTENZIONE!
Se per qualsiasi motivo non si riuscisse a terminare la procedura, spegnere la lavastoviglie premendo il
tasto "AVVIO/ARRESTO" e ripartire
dall'inizio (PUNTO 1).
Inserire i cestelli.
Verificare che entrambi i bracci lavanti possano ruotare e che non ci siano posate,
pentole o piatti che ne limitino o impediscano la rotazione.
Chiudere lo sportello e bloccarlo mediante
leggera pressione.
IMPORTANTE
Per un corretto funzionamento evitare di aprire lo sportello mentre la
lavastoviglie è in funzione.
Spie 1
2
3 4
Livelli 0
2
3
4
1
Tasto
“AVVIO/ARRESTO”
8
Pulsanti
“PROGRAMMA”
9
5
5
Pulsante opzione
“MEZZO CARICO”
CARICARE IL SALE
IMPORTANTE
Solo all'installazione della lavastoviglie, dopo aver riempito completamente il contenitore del sale, è
necessario aggiungere dell'acqua
fino al trabocco dal contenitore.
■ Sul fondo della macchina, è sistemato il
contenitore del sale che serve a rigenerare l'apparecchio decalcificatore.
■ È importante utilizzare esclusivamente
sale specifico per lavastoviglie, altri tipi
di sale contengono sensibili percentuali
di sostanze insolubili che potrebbero col
tempo rendere inefficiente l'impianto di
decalcificazione.
REGOLAZIONE DEL
CESTELLO SUPERIORE
Utilizzando abitualmente piatti da 27 cm a
31 cm di diametro, caricarli nel cesto inferiore dopo aver spostato quello superiore
nella posizione più alta, procedendo nel
seguente modo:
1. Ruotare i fermi anteriori “A” verso
l'esterno;
■ Per l'introduzione del sale, svitare il
tappo del contenitore che si trova sul
fondo.
A
2. Sfilare il cesto e rimontarlo nella
posizione più alta;
■ Durante l'operazione un po' d'acqua trabocca; continuate in ogni caso a versare il sale fino al riempimento del contenitore, mescolando la miscela con un
cucchiaio. Ultimata l'operazione, pulire
la filettatura dai resti di sale e riavvitare
il tappo.
Indicatore di riempimento sale
■ Si consiglia di far seguire al rifornimento, un ciclo di lavaggio completo, oppure il programma AMMOLLO. Il contenitore ha una capacità di circa 1,5÷1,8 kg
di sale e, per una efficace utilizzazione
dell'apparecchio, è necessario riempirlo
periodicamente a secondo della regolazione del proprio impianto di decalcificazione.
Questo modello è dotato di una spia elettrica sul cruscotto che si accende quando
diviene necessario provvedere a riempire
il contenitore del sale.
3. Rimettere i fermi “A” nella posizione
originale.
Con questa operazione, nel cesto superiore
non si possono caricare stoviglie con diametro superiore a 20 cm e non si possono utilizzare i supporti mobili nella posizione alta.
A
IMPORTANTE
La comparsa di macchie biancastre
sulle stoviglie è generalmente un
indice importante di mancanza del
sale.
10
11
■ Nel cesto superiore possono trovare
alloggiamento anche stoviglie quali insalatiere e ciotole di plastica, che si consiglia di bloccare per evitarne il capovolgimento a causa dei getti.
CARICAMENTO DELLE
STOVIGLIE
Utilizzo del cesto superiore
Un carico standard giornaliero è rappresentato nelle
fig. 1, 2 e 3.
1
A
■ Il cesto superiore è stato studiato al fine
di offrire la massima flessibilità di utilizzo.
Esso può essere caricato con soli piatti,
posizionati in doppia fila sino ad un massimo di 24 pezzi, con soli bicchieri, su
cinque file sino a 30 pezzi, oppure per
carichi misti.
■ Il cesto superiore è dotato di supporti
mobili agganciati alla sponda laterale, in
grado di assumere due posizioni: alzata
e abbassata. Nella posizione abbassata i
supporti servono per appoggiarvi tazze
da the, caffè, lunghi coltelli e mestoli.
Sulle estremità dei supporti stessi, si
possono appendere i bicchieri a forma di
calice. Sotto di essi possono prendere
posto bicchieri, tazze, sottotazze e piatti
da dessert.
Utilizzo del cesto inferiore
B
■ Le posate vanno sistemate con il manico
verso il basso, nell'apposito contenitore
in plastica posizionato nel cesto inferiore
(fig. 3) assicurandosi che le posate stesse non impediscano la rotazione delle
rampe.
■ Per sfruttare la massima capienza del
cesto, si consiglia di raggruppare i piatti
di uguale forma.
A
F E
F
F
A G
E
B
4
12
Cesto superiore (fig. 2)
A = piatti fondi
B = piatti piani
C = piatti dessert
D = sottotazze
E = tazze
F = calici
G = bicchieri
H = semi cesto posate
B
C
G D
H
IMPORTANTE
Il cesto inferiore è dotato di un
dispositivo di fine corsa per rendere
sicura la sua estrazione anche a
pieno carico.
Per le operazioni di carico sale, pulizia filtro e manutenzione ordinaria, è
necessaria l'estrazione completa del
cesto.
■ Si consiglia di posizionare i piatti di
dimensione maggiore, con un diametro
di circa 270 mm, leggermente inclinati
verso il lato anteriore in modo da favorire il facile inserimento del cesto all'interno della macchina.
D
2
3D
■ I piatti possono essere caricati su un
unica fila (fig. 1) o su entrambe le file
(fig. 2).
Cesto superiore (fig. 1)
A = piatti fondi
B = piatti piani
C = piatti dessert
D = sottotazze
E = tazze
F = bicchieri
F
■ Nel cesto inferiore vengono alloggiate
pentole, padelle, zuppiere, insalatiere,
coperchi, piatti da portata, piatti piani,
piatti fondi e mestoli.
■ In posizione rialzata, i supporti permettono l'alloggiamento di piatti piani e fondi.
Questi ultimi vanno sistemati in posizione verticale con la parte concava rivolta
verso il lato anteriore, avendo cura di
verificare che rimanga sempre uno spazio tra un piatto e l'altro, per consentire
all'acqua di passare liberamente.
E
C
C
Cesto inferiore (fig. 3)
A = pentola media
B = pentola grande
C = padella
D = coperchi
E = zuppiere, piatti da portata
F = posate
G = tegami, teglie
La disposizione razionale e corretta delle stoviglie è
condizione essenziale per un buon risultato di
lavaggio.
Cesto posate (fig. 4)
Il cesto porta posate è formato da due parti divisibili, così da poter offrire diverse possibilità di carico.
La divisione in due del cestello avviene facendo
scorrere in senso orizzontale le due parti l'una
rispetto all'altra e viceversa per il riaggancio.
13
INFORMAZIONE PER I LABORATORI DI PROVA
CARICAMENTO DETERSIVO
Programma comparativo generale (Norme EN 50242)
Il detersivo
(vedi tabella programmi di lavaggio)
1. Posizione cesto superiore: bassa
2. Carico normalizzato
3. Posizione regolatore brillantante: 6
4. Quantità di detersivo:
- 8 g per il prelavaggio;
- 22 g per il lavaggio.
IMPORTANTE
Utilizzare esclusivamente detersivi
in polvere, liquidi o in pastiglie specifici per lavastoviglie.
Carico normalizzato 12 coperti internazionali (Norme EN 50242)
La corretta disposizione del carico è quella indicata, nella fig. 5 per il cesto superiore,
nella fig. 6 per il cesto inferiore e nella fig. 7 per il cesto posate.
5
G
C
E
C
H
B
C
I
D F
H
A
6
L
Q
M
N
P
Cesto superiore (fig. 5)
A = 5 + 5 + 2 bicchieri
B = 12 sottotazze
C = 4 + 4 + 4 tazze
D = coppa piccola
E = coppa media
F = coppa grande
G = 1 + 1 forchette
H = 1 + 1 cucchiai da servizio
I = 3 + 3 + 3 + 3 cucchiai da dessert
L = 3 + 3 + 3 + 3 cucchiaini da caffé
N
Cesto inferiore (fig. 6)
M = 8 + 4 piatti fondi
N = 11 + 1 piatti piani
O = 12 piatti dessert
P = piatto da portata
Q = posate
B
Dopo aver versato il detersivo nel
contenitore, richiudete lo sportellino, prima
spingendolo (1) ed infine premendo
leggermente su di esso (2) fino a sentire lo
scatto d'arresto.
Nella lavastoviglie si trova una confezione
campione di ”FINISH” che assicura ottimi
risultati di lavaggio.
Detersivi non idonei (come quelli per il
lavaggio a mano) non contengono gli
ingredienti adatti al lavaggio in lavastoviglie
ed impediscono il corretto funzionamento
della macchina.
Caricare il detersivo
La vaschetta per il detersivo del lavaggio è
situata all'interno della porta (fig. A "2").
Se lo sportellino del contenitore risultasse
chiuso, per aprirlo basterà agire sul
pulsante di aggancio (A): al termine di
un qualsiasi programma di lavaggio lo
sportellino risulta sempre aperto, pronto
per il successivo impiego.
Poichè i detersivi non sono tutti uguali,
consultate anche le istruzioni sulle confezioni.
Ricordiamo che quantità insufficienti di
detersivo provocano una incompleta
asportazione dello sporco, mentre un
eccesso di detersivo, oltre a non migliorare
i risultati di lavaggio, rappresenta uno spreco.
ATTENZIONE!
Nel cesto inferiore, non caricare le
stoviglie in posizione tale da impedire
l'apertura dello sportellino o da non
permettere l'asportazione del detersivo.
M
IMPORTANTE
Non eccedere nell'uso di detersivo
rappresenta un contributo al
contenimento
dell'inquinamento
ambientale.
La dose di detersivo può variare in funzione
del grado di sporco e del tipo di stoviglie. Si
consiglia di versare 20 ÷ 30 g di detersivo
nella vaschetta lavaggio (B).
7
R
O
Cesto posate (fig. 7)
Nelle due ribaltine abbassate inserire
n.° 6 + 6 coltelli (R); nei rimanenti scomparti sistemare le posate con i manici rivolti
verso il basso, avendo cura di non mettere
più di due posate identiche per scomparto.
14
A
15
e alle avvertenze indicate sulla confezione
del detersivo combinato che si intende
utilizzare;
TIPI DI DETERSIVO
Detersivi in pastiglie
■ l’efficacia dei prodotti che rendono non
necessario l’utilizzo del sale dipende
dalla durezza dell’acqua di alimentazione
dell’apparecchio. Verificare allo scopo
che la durezza dell’acqua sia compresa
nell’intervallo di funzionamento indicato
nelle istruzioni del detersivo.
I detersivi in pastiglie di differenti produttori
si sciolgono a velocità diverse, quindi nei
programmi
brevi,
alcune
pastiglie
potrebbero non riuscire ad essere
pienamente efficaci non essendosi dissolte
completamente. Se si utilizzano questi
prodotti, si consiglia di scegliere programmi
più lunghi per garantire la completa
utilizzazione del detersivo.
Se con l'uso di questo tipo di prodotto si
ottenessero risultati di lavaggio non
soddisfacenti, rivolgersi al produttore
del detersivo.
IMPORTANTE
Per ottenere risultati di lavaggio
soddisfacenti, le pastiglie DEVONO
essere inserite nella vaschetta per
il detersivo di lavaggio e NON
direttamente in vasca.
L’utilizzo improprio di questi prodotti
potrebbe portare:
■ alla formazione di depositi di calcare
nell’apparecchio e sulle stoviglie;
■ ad un degrado delle prestazioni di
asciugatura e/o di lavaggio.
Detersivi concentrati
I detersivi concentrati, a ridotta alcalinità e
con enzimi naturali, combinati con i
programmi di lavaggio a 50°C, permettono
di avere un minor impatto sull'ambiente e
salvaguardano le stoviglie rispettando
anche la lavastoviglie.
I programmi di lavaggio a 50°C sono stati
ideati appositamente per sfruttare in pieno
le proprietà di scioglimento dello sporco da
parte degli enzimi, permettendo quindi, con
l'utilizzo dei detersivi concentrati, di ottenere
gli stessi risultati dei programmi a 65°C già
ad una temperatura inferiore.
IMPORTANTE
Nel caso di reclami che possono
essere legati direttamente all’impiego improprio di questi prodotti, non
verrà fornita alcuna prestazione in
garanzia.
Si ricorda che l'uso dei detersivi combinati ("3 in 1"/"4 in 1"/"5 in 1") rende
superfluo l'uso delle segnalazioni di
mancanza sale e brillantante (previsti
solo in alcuni modelli).
Detersivi combinati
I detersivi che contengono anche il
brillantante devono essere inseriti nella
vaschetta per il detersivo di lavaggio.
Il contenitore del brillantante deve essere
vuoto (se non fosse così, prima di utilizzare
i detersivi combinati, regolare al minimo il
dosatore del brillantante).
Nel caso in cui si verificassero problemi di
lavaggio e/o asciugatura si consiglia di
riprendere l’uso dei prodotti tradizionali
(sale, brillantante, detersivo in polvere).
In questo caso, si raccomanda di:
Detersivi combinati ("3 in 1"/
"4 in 1"/"5 in 1")
■ riempire nuovamente i contenitori del
sale e del brillantante;
■ eseguire un normale ciclo di lavaggio
senza carico.
Qualora si decida di utilizzare detersivi
combinati che potrebbero rendere superfluo l’impiego di sale e/o brillantante, si
devono rispettare scrupolosamente le
seguenti avvertenze:
Si evidenzia che ritornando all’utilizzo del
sale di tipo tradizionale, saranno necessari
alcuni cicli di lavaggio prima che il sistema
di decalcificazione dell’acqua ritorni a
funzionare in modo ottimale.
■ leggere attentamente ed attenersi
scrupolosamente alle istruzioni per l’uso
16
CARICAMENTO BRILLANTANTE
Il brillantante
Questo additivo, che viene immesso
automaticamente nell'ultima fase di risciacquo,
favorisce una rapida asciugatura delle
stoviglie evitando il formarsi di macchie e
sedimenti opachi.
Caricare il brillantante
C
Alla sinistra della vaschetta del detersivo, si
trova il contenitore del brillantante
(fig. A "3").
Per aprire il coperchio, premere in
corrispondenza del riferimento posto su di
esso e contemporaneamente, tirare verso
l'alto la linguetta d'apertura.
Usare sempre additivi di risciacquo adatti a
lavastoviglie automatiche.
E' possibile controllare il livello del
brillantante per mezzo del visualizzatore
ottico (C) posto sul contenitore di erogazione.
PIENO
VUOTO
riflesso scuro
riflesso chiaro
Regolazione del brillantante da 1 a 6
Il regolatore (D) è posto sotto il coperchio
e si può ruotare con una moneta. La
posizione consigliata è 4.
Il contenuto in calcare dell'acqua influenza
notevolmente sia la presenza di incrostazioni
che il grado di asciugatura.
E' perciò importante regolare il dosaggio del
brillantante per ottenere prestazioni sempre
ottimali.
Nel caso le stoviglie presentino delle striature
al termine del lavaggio, diminuire la
regolazione di una posizione. Nel caso le
stoviglie presentino macchie o aloni biancastri
aumentare la regolazione di una posizione.
D
17
PULIZIA DEI FILTRI
CONSIGLI PRATICI
Il sistema filtrante (fig. A "4") è costituito da:
1
Bicchierino centrale, che trattiene le particelle più grosse di sporco;
Piastra, che filtra continuamente l'acqua di
lavaggio;
Microfiltro, posto sotto la piastra, che trattiene anche le particelle di sporco più piccole assicurando un'ottimo risciacquo.
Consigli utili per risparmiare
■ Nel caso si volesse lavare a pieno carico, riponete le stoviglie nella macchina
appena terminati i pasti, sistemandole
in più riprese, effettuando eventualmente il programma AMMOLLO per ammorbidire lo sporco ed eliminare i residui
più grossi tra un carico e l'altro, in attesa di eseguire il programma di lavaggio
completo.
Consigli per ottenere ottimi
risultati di lavaggio
■ Prima di disporre le stoviglie nella macchina, asportare i residui di cibo (ossicini, lische, avanzi di carne o verdure,
residui di caffè, bucce di frutta, cenere
di sigaretta, stuzzicadenti ecc.) per evitare di intasare i filtri, lo scarico e gli
spruzzatori dei bracci lavanti.
■ In presenza di sporchi poco consistenti
o cesti non molto carichi, selezionate un
programma ECONOMICO, seguendo
le indicazioni riportate nell'elenco programmi.
■ Non è necessario risciacquare le stoviglie prima di collocarle nella macchina.
■ Per ottenere sempre ottimi risultati, è
necessario ispezionare e pulire i filtri
prima di ogni lavaggio.
■ Qualora le pentole e padelle fossero
eccessivamente incrostate da residui di
cibo bruciati o arrostiti, si consiglia di
tenerle in ammollo in attesa del lavaggio.
■ Per estrarre il gruppo dei filtri, basta
impugnare il manico e ruotarlo in senso
antiorario (fig. 1).
2
■ Il bicchierino centrale è asportabile, per
facilitare le operazioni di pulizia (fig. 2).
■ Rimuovere la piastra filtro (fig. 3) e
lavare il tutto sotto un getto di acqua,
eventualmente aiutandosi con uno
spazzolino.
Cosa non lavare
■ È bene ricordare che non tutte le stoviglie sono adatte per essere lavate nella
lavastoviglie; evitare di utilizzare pezzi
in materiale termoplastico, posate con
manici di legno o di plastica, pentole
con manici di legno, stoviglie in alluminio, di cristallo o vetro piombato se non
specificatamente indicato.
■ Sistemare le stoviglie con l'apertura
rivolta verso il basso.
■ Se possibile evitare che le stoviglie stiano a contatto tra di loro, una corretta
sistemazione vi darà migliori risultati di
lavaggio.
■ Certe decorazioni possono tendere a
sbiadire, pertanto si consiglia di effettuare più volte il lavaggio in macchina di
un solo pezzo e solo dopo essere certi
che non si scolori, inserire il carico totale.
■ Dopo aver sistemato le stoviglie, verificare che i bracci lavanti possano girare
liberamente.
■ Con il Microfiltro Autopulente, la
manutenzione è ridotta e l'ispezione del
gruppo filtri può essere effettuata ogni
15 giorni. Tuttavia, è consigliabile controllare dopo ogni lavaggio che il bicchierino centrale e la piastra non siano
intasati.
ATTENZIONE!
Dopo aver pulito i filtri, assicurarsi
che siano fissati correttamente tra
loro e che la piastra sia inserita perfettamente sul fondo della lavastoviglie.
Avere cura di riavvitare, in senso
orario, il filtro nella piastra perchè un
inserimento impreciso del gruppo filtrante può pregiudicare il funzionamento della macchina.
3
■ Pentole ed altre stoviglie che presentano residui di cibo molto tenaci o bruciacchiati, dovranno essere messe in
ammollo con acqua e detersivo per
lavastoviglie.
■ È consigliabile non lavare posate in
argento con posate in acciaio ossidabile, per evitare che si verifichi una reazione chimica tra esse.
■ Per il perfetto lavaggio di argenteria è
necessario:
IMPORTANTE
Quando si acquistano nuove stoviglie accertarsi sempre che siano idonee al lavaggio in lavastoviglie.
a) sciacquarla appena dopo l'uso,
sopratutto se è stata impiegata per
maionese, uova, pesce, ecc.;
Suggerimenti al termine del
programma
b) non cospargerla con detersivo;
■ Per evitare eventuali sgocciolamenti dal
cestello superiore, estrarre prima il
cestello inferiore.
c) non metterla a contatto con altri
metalli.
■ Se le stoviglie vengono lasciate per
qualche tempo nella macchina, aprire
leggermente lo sportello, per favorire la
circolazione d'aria e migliorare ulteriormente l'asciugatura.
IMPORTANTE
Non usare la lavastoviglie senza filtri.
18
19
PULIZIA E MANUTENZIONE
ORDINARIA
1
DESCRIZIONE DEI COMANDI
F
■ Per pulire l'esterno della lavastoviglie
non si devono usare, né solventi (sgrassanti) né abrasivi, ma solo un panno
imbevuto di acqua tiepida.
■ La lavastoviglie non richiede alcuna
manutenzione speciale, poichè la vasca
di lavaggio è autopulente.
■ Pulire regolarmente la guarnizione in
gomma dello sportello con un panno
umido, eliminando accuratamente eventuali tracce di cibo, o brillantante.
■ Per meglio garantire la rimozione di piccoli depositi di calcare o di sporco, si consiglia di eseguire periodicamente un lavaggio completo, versando preventivamente
un bicchiere di aceto sul fondo della macchina ed impostando il programma delicato.
■ Se malgrado la normale pulizia dei filtri si
notano stoviglie o pentole insufficientemente lavate o sciacquate, controllare che tutti
gli spruzzatori dei bracci lavanti (fig. A "5")
siano liberi da residui di sporco.
A
2
Se ciò non fosse, procedere alla loro pulizia nel seguente modo:
1. togliere il braccio lavante superiore,
ruotandolo fino a portare in posizione il
fermo contrassegnato dalla freccia
(fig. 1b). Spingerlo verso l'alto (fig. 1) e,
mantenendolo premuto, svitare in senso
orario (per rimontarlo ripetere l'operazione, ma ruotare in senso antiorario).
Il braccio lavante inferiore si estrae tirandolo semplicemente verso l'alto (fig. 2) ;
2. lavare i bracci rotanti sotto un getto d'acqua, liberando dallo sporco gli spruzzatori otturati;
3. al termine dell'operazione, rimettere i
bracci lavanti nella identica posizione,
ricordando per quello superiore di portare in posizione il fermo e di avvitare a
fondo.
G
B
C
H
I
D
E
A
Tasto "AVVIO/ARRESTO"
F
Spia "ESAURIMENTO SALE"
B
Pulsante "PARTENZA DIFFERITA"
G
C
Spie "FASI PROGRAMMA"/
Tempo "RITARDO PARTENZA"
Apertura sportello
D
H
Spie "SELEZIONE PROGRAMMA"
Pulsanti "PROGRAMMA"
E
I
Spia "SELEZIONE OPZIONE"
Pulsante opzione "MEZZO
CARICO"
DOPO L'USO
Dopo ogni lavaggio chiudere il rubinetto
dell'acqua, per isolare la lavastoviglie dalla
rete idrica di alimentazione e disinserire il
tasto di avvio/arresto per isolare la
macchina dalla rete elettrica.
Se la macchina deve rimanere ferma a
lungo, consigliamo le seguenti operazioni:
1. eseguire un programma di lavaggio
senza stoviglie, ma con detersivo per
sgrassare la macchina;
2. togliere la spina;
3. chiudere il rubinetto dell'acqua;
4. riempire il contenitore del brillantante
per risciacqui;
5. lasciare la porta leggermente aperta;
6. lasciare l'interno della macchina pulito;
7. se la macchina viene lasciata in ambienti
dove la temperatura è inferiore a 0°C, l'acqua residua nelle condutture può gelare.
Assicurarsi perciò che la temperatura sia
sopra gli 0°C ed attendere circa 24 ore
prima di attivare la macchina.
■ Sia la vasca che l'interno dello sportello
sono d'acciaio inossidabile. Se tuttavia
dovessero riscontrarsi formazioni di
macchie di ossido, ciò dovrà essere
imputato solo ad una forte presenza di
sali di ferro nell'acqua.
■ Per togliere le macchie si consiglia l'uso
di abrasivo a grana sottile; non usare
mai sostanze al cloro, pagliette d'acciaio, ecc.
1b
20
DIMENSIONI:
Altezza
Profondità
Larghezza
Ingombro con porta aperta
con piano lavoro
senza piano lavoro
85
60
60
120
82
57,3
59,8
117
cm
cm
cm
cm
DATI TECNICI:
Coperti (EN 50242)
Capacità con pentole e piatti
Pressione ammessa nell'impianto idraulico
Ampere fusibile
Potenza max assorbita
Tensione d’alimentazione
21
12
8 persone
Min. 0,08 - Max 0,8 MPa
(vedere targhetta dati)
(vedere targhetta dati)
(vedere targhetta dati)
SCELTA DEL PROGRAMMA
E FUNZIONI PARTICOLARI
Interruzione di un programma
Sconsigliamo l’apertura dello sportello
durante lo svolgimento del programma, in
particolare durante la fase centrale del
lavaggio e del risciacquo finale caldo.
Tuttavia, se a programma avviato si apre lo
sportello (per esempio perché si vogliono
aggiungere delle stoviglie) la macchina si
ferma automaticamente.
Richiudendo lo sportello, senza premere
alcun pulsante, il ciclo ripartirà dal punto
in cui era stato interrotto.
IMPORTANTE
La lavastoviglie dispone di un’utilissima funzione:
il programma "consigliato" (preimpostato dalla fabbrica ed ideale per
l'uso quotidiano a pieno carico) per
una selezione più rapida e sicura.
IMPORTANTE
E’ possibile interrompere il programma in corso anche senza aprire lo
sportello,
premendo
il
tasto
"AVVIO/ARRESTO".
In tal caso, affinché il ciclo riparta dal
punto in cui era stato interrotto, sarà
sufficiente premere nuovamente il
tasto "AVVIO/ARRESTO".
Impostazione dei programmi
■ Aprire lo sportello ed introdurre le stoviglie da lavare.
■ Premere il tasto "AVVIO/ARRESTO"
.
ATTENZIONE!
Se si apre lo sportello mentre la lavastoviglie è nella fase di asciugatura,
viene attivato un segnale acustico
per avvisare che il ciclo non è ancora
terminato.
■ Dopo
aver
premuto
il
tasto
"AVVIO/ARRESTO", lampeggerà la spia
corrispondente al programma “consigliato”.
■ Se lo si desidera, premere il pulsante
opzione (la spia corrispondente si illuminerà).
Modifica di un programma in
corso
L'opzione può essere attivata o disattivata ENTRO 2 minuti dalla partenza
del programma.
Se si vuole cambiare o annullare un programma già in corso, procedere nel
seguente modo:
■ Scegliere un programma premendo il
pulsante corrispondente.
■ Tenere premuto per almeno 5 secondi il
pulsante del programma in corso (con la
spia accesa a luce fissa). Le spie dei
programmi (ad esclusione di quella
relativo al programma "RAPIDO")
lampeggeranno.
■ A sportello chiuso, dopo un segnale
acustico, il programma si avvierà
automaticamente.
ENTRO 2 minuti dalla partenza del
ciclo di lavaggio, è possibile scegliere
un altro programma, semplicemente
premendo il pulsante corrispondente.
■ Il programma in corso verrà annullato e
la spia corrispondente al programma
"consigliato" inizierà a lampeggiare.
■ A questo punto sarà possibile impostare
un nuovo programma.
IMPORTANTE
Per la selezione del programma
"AMMOLLO", è necessario premere
contemporaneamente il pulsante
del programma "RAPIDO" e quello
dell'opzione "MEZZO CARICO".
IMPORTANTE
Per annullare il programma "AMMOLLO", è necessario tenere premuti
contemporaneamente il pulsante del
programma "RAPIDO" e quello dell'opzione "MEZZO CARICO".
22
Pulsante "PARTENZA DIFFERITA"
ATTENZIONE!
Prima di far partire un nuovo programma, è bene accertarsi che non
sia già stato asportato il detersivo; se
lo fosse, ripristinare la dose nel contenitore.
Questo pulsante permette di programmare
l'avvio del ciclo di lavaggio, con un ritardo
di 3, 6 o 9 ore.
Per impostare la partenza ritardata procedere nel seguente modo:
Nel caso d’interruzione di corrente, la
lavastoviglie conserverà in memoria
il programma in fase di svolgimento
che verrà ripreso, dal punto in cui
era stato interrotto, non appena sarà
ripristinata l’alimentazione elettrica.
■ Premere il pulsante "PARTENZA DIFFERITA" (ad ogni pressione si potrà
impostare una partenza ritardata rispettivamente di 3, 6 o 9 ore e la spia corrispondente al tempo scelto s'illuminerà a
luce fissa).
Svolgimento del programma
■ Per avviare il conteggio, premere il
pulsante del programma scelto (la spia
corrispondente si illuminerà a luce fissa,
mentre quella relativa al tempo impostato passerà da luce fissa a lampeggiante).
Durante lo svolgimento del programma, la
spia del ciclo scelto rimarrà illuminata a
luce fissa e le 3 spie di visualizzazione
“FASI PROGRAMMA” (corrispondenti a
"LAVAGGIO"
, "RISCIACQUO"
e
"ASCIUGATURA"
) si illumineranno
singolarmente e sequenzialmente per
indicare la fase in corso.
Nel caso si imposti un ritardo di 9 ore, il
decremento del tempo alla partenza viene
visualizzato attraverso l'accensione della spia
6h dopo 3 ore e della spia 3h dopo 6 ore.
Fine del programma
Al termine delle ultime 3 ore (alla fine del conteggio) la spia 3h passerà da luce lampeggiante a fissa indicando la fase di lavaggio ed
il programma partirà automaticamente.
La fine del programma verrà indicata tramite
un segnale acustico (se non disattivato) della
durata di 5 secondi, ripetuto per 3 volte ad
intervalli di 30 secondi.
Le spie di visualizzazione “FASI
PROGRAMMA” si spegneranno e la spia
corrispondente al programma scelto
(2 spie per il programma "AMMOLLO")
inizierà a lampeggiare.
Sarà quindi possibile prelevare le stoviglie
appena lavate e spegnere la lavastoviglie
premendo il tasto "AVVIO/ARRESTO",
oppure effettuare un nuovo carico per un
altro ciclo di lavaggio.
Se il conto alla rovescia non è ancora terminato e quindi il programma non è ancora
partito, è possibile cambiare o annullare la
partenza ritardata, scegliere un altro programma o selezionare/deselezionare il pulsante opzione, procedendo nel seguente
modo:
■ Tenere premuto per almeno 5 secondi il
pulsante del programma selezionato.
Le spie dei programmi (ad esclusione di
quella relativa al programma "RAPIDO")
lampeggeranno.
Pulsante opzione
Pulsante “MEZZO CARICO”
■ Il programma selezionato verrà annullato
e la spia corrispondente al programma
"consigliato" inizierà a lampeggiare.
Per meglio adattarsi alle vostre esigenze,
oltre alla normale funzione di lavaggio delle
stoviglie a pieno carico, grazie al pulsante
"MEZZO CARICO", questa lavastoviglie vi
permette di lavare una quantità ridotta di
stoviglie, riponendole liberamente, in parte
nel cesto superiore ed in parte in quello
inferiore.
Grazie a questa funzione, la lavastoviglie
riduce automaticamente il consumo d'acqua
e d'energia e la durata del ciclo di lavaggio.
Per il lavaggio dosare il detersivo in
quantità ridotta rispetto a quella consigliata
per il lavaggio normale.
■ Premere il pulsante "PARTENZA DIFFERITA", per impostare un altro tempo
di partenza ritardata (la spia corrispondente al tempo scelto si illuminerà a luce
fissa).
■ Dopo aver cambiato o annullato la partenza ritardata, sarà possibile impostare
un nuovo programma e selezionare o
deselezionare il tasto opzione.
23
Esclusione segnalazione
acustica di FINE PROGRAMMA
Segnalazione anomalie
Qualora durante lo svolgimento di un programma si dovesse verificare un malfunzionamento o un’anomalia, la spia corrispondente al ciclo scelto (2 spie per il programma "AMMOLLO") lampeggerà in
maniera molto veloce e verrà emesso un
segnale acustico.
In questo caso, spegnere la lavastoviglie
premendo il tasto "AVVIO/ARRESTO".
Dopo aver controllato che il rubinetto
dell'acqua sia aperto, che il tubo di scarico non sia piegato, che il sifone non
sia otturato o i filtri intasati, impostare
nuovamente il programma scelto.
Se l’anomalia dovesse ripetersi, sarà
necessario contattare il Servizio Assistenza
Tecnica.
La segnalazione acustica di fine programma può essere disattivata nel seguente
modo:
■ A lavastoviglie spenta, mantenere premuto per qualche istante il pulsante
"MEZZO CARICO" e contemporaneamente premere il tasto "AVVIO/ARRESTO" ,
rilasciandoli solo dopo il segnale acustico.
■ Premere nuovamente il pulsante
"MEZZO CARICO": la spia corrispondente passerà da luce fissa (suoneria
attivata) a lampeggiante (suoneria disattivata).
WATERCONTROL-DISPOSITIVO DI BLOCCAGGIO DELL’ACQUA
Il tubo di carico dell’acqua è provvisto di un dispositivo di sicurezza che blocca
l’afflusso dell’acqua qualora il tubo di carico si deteriori. Questo fatto viene segnalato
dall’apparizione di una tacca rossa nella finestrella «A».
In questo caso il tubo di carico acqua dovrà essere necessariamente sostituito.
Se la lunghezza del tubo non è sufficiente per un corretto allacciamento, il tubo
stesso dovrà essere sostituito con uno di lunghezza adeguata. Richiedere il tubo
presso il Centro Assistenza Tecnica.
Dispositivo
antisvitamento
(premere per svitare
la ghiera)
IMPORTANTE
Questa lavastoviglie è dotata di un
dispositivo di sicurezza antitrabocco
che, in caso di anomalia, interviene
scaricando l’acqua in eccesso.
■ Attendere il segnale acustico che indicherà che l'impostazione è stata memorizzata.
■ Per riattivare la suoneria, seguire la
stessa procedura.
ATTENZIONE!
Per evitare l'intervento intempestivo
del dispositivo di sicurezza antitrabocco, si raccomanda di non muovere o inclinare la lavastoviglie durante
il funzionamento.
Nel caso sia necessario muovere o
inclinare la lavastoviglie, assicurarsi
prima che abbia completato il ciclo di
lavaggio e che non ci sia acqua nella
vasca.
A
Tasto rosso
(spia)
di valvola bloccata
24
25
ELENCO DEI PROGRAMMI
Adatto al lavaggio di pentole e di tutte le altre
stoviglie particolarmente sporche.
••••• •
ECO-BIO
Adatto al lavaggio di stoviglie e pentole
normalmente sporche utilizzando detersivi
contenenti enzimi.
Programma normalizzato EN 50242.
•••••
RAPIDO 32’
Ciclo superveloce da eseguire a fine pasto,
indicato per un lavaggio di stoviglie fino a 4/6
coperti.
••••
Breve prelavaggio per le stoviglie usate al
mattino o mezzogiorno, quando si vuole
rimandare il lavaggio del carico completo.
+
Lavaggio con prelavaggio
Nel caso si imposti il programma IGIENIZZANTE, occorre aggiungere una seconda dose di
detersivo, circa 20 grammi (1 cucchiaio da tavola) direttamente nella lavastoviglie.
26
•
•
95
SI
SI
75°C
• • •
120
SI
SI
45°C
•
140
SI
SI
50°C
•
32
SI
N.D.
5
SI
N.D.
•
N.D. = OPZIONE NON DISPONIBILE
27
Risciacquo caldo con
brillantante
•
Secondo
risciacquo freddo
•
Primo
risciacquo freddo
65°C
Lavaggio
Pulsante
“MEZZO CARICO”
IGIENIZZANTE
•
Pulsante
“PARTENZA DIFFERITA”
••••
Funzione
facoltativa
Con acqua fredda (15°C)
(Tolleranza ± 10%)
(PROGRAMMA “CONSIGLIATO”)
Adatto al lavaggio di stoviglie e pentole
normalmente sporche.
Prelavaggio freddo
Prelavaggio caldo
UNIVERSALE
AMMOLLO
Durata
media
in minuti
Svolgimento del Programma
Controllo scorta sale
Detersivo
lavaggio
Detersivo
prelavaggio
Descrizione
Controllo scorta
brillantante
Programma
Pulizia filtro e piastra
Operazioni da compiere
RICERCA PICCOLI GUASTI
ANOMALIA
Se la Vostra lavastoviglie non funzionasse, prima di chiamare il Servizio Assistenza,
fare i seguenti controlli:
ANOMALIA
1 - Non funziona con qualsiasi
programma
2 - Non carica acqua
3 - Non scarica acqua
4 - Scarica acqua in continuazione
5 - Non si sentono ruotare
i bracci di lavaggio
6 - Nelle macchine elettroniche
senza display: una o più spie
lampeggiano rapidamente
CAUSA
RIMEDIO
Spina corrente elettrica non inserita
nella presa
Inserire spina
Tasto O/I non inserito
Inserire tasto
Sportello aperto
Chiudere sportello
Manca energia elettrica
Controllare
Vedi cause 1
Controllare
E’ chiuso il rubinetto acqua
CAUSA
RIMEDIO
Vedi cause 5
Controllare
Fondo di pentole non
perfettamente lavato
Croste troppo tenaci, da ammorbidire
prima del lavaggio in lavastoviglie
Bordo di pentole non
perfettamente lavato
Posizionare meglio la pentola
Spruzzatori parzialmente otturati
Smontare i bracci di lavaggio,
svitando le ghiere di fissaggio in
senso orario e lavare il tutto sotto un
getto d’acqua
Le stoviglie non sono sistemate bene
Non addossate troppo le
stoviglie tra di loro
L’estremità del tubo di scarico è
immersa nell’acqua
L’estremità del tubo di scarico non
deve toccare l’acqua scaricata
Il detersivo non è dosato
adeguatamente, è vecchio o
indurito
Aumentate la dose in funzione della
quantità di sporco o sostituite il
prodotto
Aprire il rubinetto acqua
Il tappo del contenitore sale non è
chiuso bene
Avvitatelo fino in fondo
Programmatore non
correttamente posizionato
Posizionare correttamente il programmatore
Il programma di lavaggio scelto è
troppo blando
Scegliete un programma più
energico
Il tubo di carico è piegato
Eliminate le pieghe del tubo
8-
Mancata o parziale
asportazione del detersivo
Posate, piatti, pentole, ecc…
interferiscono con l'apertura dello
sportellino della vaschetta detersivo.
Caricare le stoviglie in modo che
non impediscano l'apertura dello
sportellino della vaschetta detersivo.
Il filtrino del tubo di carico acqua è
intasato
Pulite il filtrino posto
all’estremità del tubo di carico
9-
Presenza di macchie
bianche sulle stoviglie
Acqua di rete con eccessiva durezza
Filtro sporco
Pulire filtro
Tubo di scarico piegato
Raddrizzare tubo di scarico
La prolunga del tubo di scarico non
è corretta
Seguite esattamente le
istruzioni per il collegamento
del tubo di scarico
Lo scarico a muro non ha
lo sfiato in aria
Consultate un tecnico
qualificato
Tubo di scarico in posizione troppo
bassa
Alzare il tubo di scarico ad almeno
40 cm dal pavimento
Eccessivo dosaggio di detersivo
Ridurre dose detersivo.
Utilizzare detersivo specifico
Oggetto del carico che impedisce la
rotazione dei bracci
Controllare
Piastra filtrante e filtro
eccessivamente sporchi
Pulire piastra e filtro
Rubinetto dell'acqua chiuso
Spegnere la macchina.
Aprire il rubinetto.
Reimpostare il ciclo.
28
7-
Se il carico viene
parzialmente lavato
Controllare il livello del sale e del
brillantante e regolarne il dosaggio.
Se l’anomalia persiste, richiedere
intervento Assistenza Tecnica
10 - Rumorosità durante
il lavaggio
Le stoviglie sbattono tra di loro
Sistematele meglio nei cesti
I bracci rotanti sbattono sulle stoviglie
Sistemate meglio le stoviglie
11 - Le stoviglie non sono
perfettamente asciutte
Mancanza di circolazione d’aria
Lasciate socchiusa la porta della
macchina alla fine del
programma di lavaggio per
favorire l’asciugatura naturale
Mancanza brillantante
Utilizzare il brillantante
NOTA BENE: Qualora un inconveniente sopracitato provocasse un cattivo lavaggio o una insufficiente
sciacquatura, è necessario rimuovere manualmente lo sporco dalle stoviglie, in quanto la fase finale di
asciugatura provoca l’essicazione dello sporco che un secondo lavaggio in macchina non è in grado di
asportare.
Se il malfunzionamento dovesse persistere, si rivolga al Centro di Assistenza Tecnica comunicando il
modello di lavastoviglie, riportato sulla targhetta posta all’interno dello sportello nella parte superiore o sul
foglio di garanzia. Fornendo tali informazioni, otterrete un intervento più tempestivo ed efficace.
SERVIZIO ASSISTENZA TECNICA
☎ 199. 123. 123
La Ditta costruttrice declina ogni responsabilità per eventuali errori di stampa contenuti nel presente libretto. Si riserva inoltre il diritto di apportare le modifiche che si renderanno utili ai propri
prodotti senza comprometterne le caratteristiche essenziali.
29
âestitamo!
GARANCIJA
SADRÎAJ
Zahvaljujemo Vam ‰to ste izabrali Candy
aparat za domaçinstvo; kvalitetnu ma‰inu
za pranje sudova koja garantuje visok
kvalitet i pouzdanost.
Candy proizvodi vrlo ‰iroki asortiman
aparata za domaçinstvo: ma‰ine za pranje
sudova, ma‰ine za pranje/su‰enje ve‰a,
‰porete, mikrotalasne rerne, ugradne rerne
i ploãe za kuvanje, friÏidere i zamrzivaãe.
TraÏite od svog prodavca najnoviji i
kompletan katalog Candy proizvoda.
Ovaj uredjaj ima garanciju koja
omoguçava besplatno
kori‰çenje servisnih usluga ovla‰çenog
servisa za vreme garantnog roka OD 24
MESECA OD DANA KUPOVINE OSIM U
SLEDEåIM SLUâAJEVIMA!!!.
Uputstvo za sigurno kori‰çenje
Name‰tanje i ugradnja
Uredjaj za omek‰avanje vode
Punjenje posude za so
Name‰tanje gornje korpe za su‰enje
Stavljanje sudova u ma‰inu
Podaci za laboratorijska ispitivanja
Punjenje deterdÏentom
Vrste deterdÏenata
Punjenje sredstvom za ispiranje
âi‰çenje filtera
Praktiãni saveti
âi‰çenje i odrÏavanje
Opis kontrolne table
Tehniãki podaci
Pode‰avanje programa i specijalne funkcije
Kontrola vode "Woter control"
Tabela programa
Prepoznavanje manjih gre‰aka u radu
A. Bilo koji kvarovi nastali usled lo‰e i
nestruãne instalacije od strane osobe
koja nije ovla‰çena.
B. Bilo koji kvarovi nastali usled popravke
uredjaja od strane nestruãne i/ili
neovla‰çene osobe.
Molimo da paÏljivo proãitate uputstva iz
sadrÏaja u ovoj knjiÏici. Oni çe Vam pruÏiti
vaÏne podatke ne samo radi sigurnog
postavljanja, kori‰çenja i odrÏavanja
ma‰ine, veç i kako postiçi najbolje
rezultate u svakodnevnom rukovanju
ma‰ine za pranje sudova.
C. Bilo koji kvarovi nastali usled kori‰çenja
rezervnih delova koji nisu originalni
delovi isporuãeni od strane proizvodjaãa.
D. Bilo koji kvarovi nastali kori‰çenjem
uredjaja van domaçinstva ili drugom
nenamenskom upotrebom uredjaja.
E. Bilo koji kvarovi nastali prikljuãenjem na
neadekvatan napon.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
str.
F. Bilo koji kvarovi nastali usled
nepravilnog kori‰çenja uredjaja.
Fig. A
5
1
CANDY SERVISNI CENTAR
BESPLATAN INFO TELEFON NA TERITORIJI SRBIJE
0800 303 304
32
33
37
38
39
40
42
43
44
45
46
47
48
49
49
50
53
54
56
4
Molimo da raãun od kupovine ovog uredjaja ãuvate na sigurnom mestu jer ga je potrebno
pokazati serviseru ako pozovete ovla‰çeni servis.
2
3
Molimo Vas da paÏljivo proãitate uputstva navedena u ovoj knjiÏici zato jer sadrÏe vaÏne
podatke koji se odnose na sigurno name‰tanje i ugradnju ma‰ine, njeno kori‰çenje i
odrÏavanje, kao i korisne savete za ‰to bolju upotrebu.
PaÏljivo ãuvajte ovu knjiÏicu jer bi Vam i ubuduçe mogla zatrebati.
30
31
UPUTSTVO ZA SIGURNO
KORI·åENJE
NAME·TANJE I UGRADNJA
UPOZORENJE!
NoÏeve i sliãan pribor s o‰tricama
morate staviti u korpu pribora za jelo s
o‰tricama okrenutim prema dole ili
poloÏiti vodoravno.
Ovde su prikazana osnovna sigurnosna
pravila koja vaÏe za sve elektriãne
aparate za domaçinstvo i to kako sledi.
Instalacija
Svakodnevno kori‰çenje
■ U sluãaju da utikaãu na uredjaju ne
odgovara utiãnica u zidu, isti mora biti
zamenjen odgovarajuçim i to od strane
za to osposobljene struãne osobe koja
istovremeno mora proveriti da li presek
kablova utiãnice odgovara prikljuãnoj
snazi elektriãnog uredjaja.
■ Ovaj uredjaj izradjen je iskljuãivo za
kori‰tenje u domaçinstvu.
■ Ma‰ina za pranje sudova izradjena je za
pranje uobiãajenog kuhinjskog posudja
koje se koristi u domaçinstvima, u
ma‰ini nikako ne smete prati sudove ili
predmete uprljane benzinom, lakom,
metalnim
ili
ãeliãnim
trunjem,
nagrizajuçim hemikalijama, kiselinama ili
alkalima.
■ Obratite paÏnju da uredjaj ne pritiska
prikljuãni kabal.
■ Generalno
se
ne
preporuãuje
prikljuãivanje uredjaja na elektriãnu
mreÏu preko razliãitih ispravljaãa,
vi‰estrukih utiãnica ili produÏnih kablova.
Prikljuãivanje na elektriãnu mreÏu
(tehniãke napomene)
Uredjaj odgovara svim medjunarodnim
sigurnosnim propisima, i ima ugradjen
tropolni utikaã sa uzemljenjem, koji
osigurava kompletno uzemljenje uredjaja.
Uspe‰nost sigurnog rada ma‰ine, takodje
zavisi i od pravilnog uzemljenja elektriãnih
instalacija u va‰oj kuçi ili stanu.
■ Nakon ‰to ste uklonili ambalaÏu, podesite
visinu ma‰ine za sudove. Da bi uredjaj
ispravno radio, mora biti izravnan. Visinu
uredjaja izravnajte pomoçu okretljivih
noÏica. Uredjaj sme da bude nagnut
najvi‰e za 2°.
■ Ako morate da pomerate uredjaj prilikom
raspakivanja ruãno, ne smete ga hvatati
za donju ivicu vrata, veç u tom sluãaju
vrata uredjaja delimiãno otvorite i
uhvatite ga za gornju ivicu pa ga
pomerite kako je prikazano na slici
Zato pre nego ‰to prikljuãite ma‰inu na
elektriãnu mreÏu proverite sledeçe:
1. da li je utiãnica ispravno uzemljena;
2. da li elektriãno brojilo, osiguraãi i presek
elektriãnih
kablova
odgovara
prikljuãnim vrednostima elektriãnog
uredjaja, navedenim na tablici sa
tehniãkim podacima koja je priãvr‰çena
na ma‰ini.
■ Ako je u stanu ili kuçi ugradjen aparat za
omek‰avanje vode, nije potrebno
dodavati so u odeljak za omek‰avanje
vode, koja je ugradjena u ma‰ini za
pranje sudova.
■ Ako neophodno treba zameniti prikljuãni
kabal ma‰ine, obratite se ovla‰çenom
servisnom centru.
Sigurnost
UPOZORENJE!
Osigurajte da je va‰ elektriãni uredjaj
pravilno uzemljen.
■ Pribor za jelo çe se najbolje oprati ako
ga stavite u korpu sa ruãicama okrenutim
prema dole.
■ Ne dodirujte uredjaj kada su Vam ruke ili
noge vlaÏne ili mokre.
■ Ako se ma‰ina pokvari ili prestane
ispravno da radi, iskljuãite je, zatvorite
vodu i ne poku‰avajte da je sami
popravite. Popravke mora izvr‰iti smo
ovla‰çeni serviser uz ugradnju iskljuãivo
originalnih rezervnih delova. Bilo koji
propust u gore navedenim savetima
moÏe imati ozbiljne posledice za
sigurnost uredjaja.
■ Ne dodirujte uredjaj ako ste bosi.
■ Ne izvlaãite utikaã iz utiãnice tako da
povlaãite prikljuãni kabal ili celi uredjaj,
veç uvatite samo utikaã i izvadite ga iz
utiãnice.
■ Elektriãni uredjaj ne izlaÏite razliãitim
atmosferskim uticajima, kao na primer:
ki‰i, suncu itd.
U sluãaju da elektirãna instalacija nije
pravilno uzemljena, upozoravamo Vas
da moÏe doçi do disperzije elektriãne
energije po metalnim delovima
elektriãnog aparata za domaçinstvo,
disperzija elektriãne energije moÏe
se osetiti i zbog prisustva uplitanja
radio talasa.
VAÎNO
Ako uredjaj postavite na pod p
okriven itisonom ili tepihom, morate
proveriti da otvori za ventilaciju na
donjem delu uredjaja nisu zapu‰eni.
Proizvodjaã ne preuzima nikakvu
odgovornost za moguçe povrede ljudi ili
moguçe nastale materijalne ‰tete,
izazvane prikljuãivanjem uredjaja na
nepravilno uzemljenu elektriãnu instalaciju.
Budite sigurni da je nakon ugradnje
utikaã na uredjaju ostao dostupan.
■ Deca i druge neodgovorne osobe ne
smeju upotrebljavati uredjaj bez nadzora
Odlaganje
Ovaj aparat je izradjen u skladu sa
direktivama
br.
89/336/EEC,
73/23/EEC i daljnjim izmenama.
■ Ma‰ina za pranje sudova izradjena je od
materijala koji se mogu reciklirati, tako
da se moÏe baciti bez bojazni po
zagadjenje Ïivotne sredine.
■ Vodu koja ostane u ma‰ini za sudove ili
na sudovima na kraju programa pranja
nije potrebno brisati.
■ Vrata ma‰ine za pranje sudova nije
dobro ostavljati otvorenima, buduçi da
to predstavlja moguçu opasnost (npr.
saplitanje, udaranje).
■ Ako se Ïelite re‰iti stare ma‰ine za
pranje sudova, budite savesni i
demontirajte vrata ma‰ine kako bi
spreãili da se unutra uvuku i zatvore
deca. Isto tako nakon ‰to odvojite utikaã
iz zida, presecite glavni kabal za
elektriãno napajanje.
■ Prislanjanjem ili sedenjem na otvorenim
vratima ma‰ine za pranje sudova moÏe
se uzrokovati njihovo o‰teçenje.
32
33
Prikljuãivanje na vodovodnu mreÏu
■ Zaobljeni kraj odvodne cevi moÏete
obesiti i na ivicu sudopere, ali svakako
morate pripaziti da kraj cevi nije
potopljen u vodu koja se moÏda nalazi u
sudoperi, jer çe ona kod ukljuãivanja
uredjaja, nazad oteçi u ma‰inu
(slika 4Y).
Prikljuãivanje odvodne cevi
VAÎNO
Ma‰ina za pranje sudova mora biti
spojena na vodovodnu mreÏu
kori‰çenjem nove garniture creva.
Stara creva nije dobro ponovo
koristiti.
1
■ Kraj odvodne cevi namestite na stalni
odvod vode, pa pazite da cev ne bude
savijena (slika 4).
■ Stalni odvod vode mora biti na visini
najmanje 40 cm i imati unutra‰nji promer
‰irine najmanje 4 cm.
■ Creva za odvod i dovod vode na
ma‰ini moÏete usmeriti ili na levu ili na
desnu stranu.
■ U sluãaju da isti kraj Ïelite namestiti
ispod radne povr‰ine, morate ga
priãvrstiti neposredno ispod radne ploãe,
na najvi‰oj moguçoj taãci (slika 4Z).
■ Preporuãujemo
da
namestite
i
odgovarajuçi sifon koji çe spreãavati
‰irenje neprijatnih mirisa (slika 4X).
VAÎNO
Ma‰inu moÏete prikljuãiti na hladnu
ili toplu vodu, s tim da ulazna
temperatura tople vode ne sme da
prelazi temperaturu veçu od 60°C.
■ Po zavr‰etku prikljuãivanja ma‰ine na
vodovodnu mreÏu proverite da cevi za
odvod i dovod vode nigde nisu savijene.
■ Ako je neophodno, odvodna cev moÏe
se produÏiti do 2,5 m; osigurajte da stoji
na najvi‰e 85 cm visine od nivoa poda.
ProduÏna cev moÏe se nabaviti kod
ovla‰çenog servisera.
■ Dozvoljeni minimalni pritisak vode iznosi
0,08 MPa do maksimalno 0,8 MPa.
U sluãaju da je pritisak u vodovodnoj
mreÏi manji od 0,08 MPa, posavetujte se
sa ovla‰çenim servisnim centrom.
2
■ Prikljuãnu cev morate priãvrstiti na
slavinu navojem, tako da ma‰inu moÏete
odvojiti od vodovodne mreÏe kada je ne
koristite (slika 1 B).
4
■ Ma‰ina je opremljena dovodnom cevi
koja na kraju ima navoj promera 3/4
(slika 2).
■ Spojite dovodnu cev "A" na slavinu za
vodu "B" sa prikljuãkom 3/4 i proverite
da je spoj dobro zavrnut.
■ Ako je neophodno, dovodna cev moÏe
se produÏiti do 2,5 m. ProduÏna cev
moÏe se nabaviti kod ovla‰çenog
servisera.
■ Ako je u vodi prisutan kamenac ili pesak,
u tom sluãaju preporuãujemo da
u servisnom centru kupite dodatni filter
broj 9226085 (slika 3). Filter "D"
namestite izmedju slavine "B" i dovodne
cevi "A", a pre toga spojite sa taãkom "C".
3
■ Ako ma‰inu prikljuãujete na novu
vodovodnu instalaciju ili na vodovodnu
instalaciju koja duÏe vreme nije bila
kori‰çena, pustite vodu da teãe nekoliko
minuta da se iz cevi isperu moguçe
neãistoçe (kao na primer pesak, rdja itd)
pre nego ‰to ma‰inu za pranje sudova
prikljuãite na cev za dovod vode. Na taj
naãin izbeçiçete moguçe zaãepljenje
filtera
navedenim
neãistoçama.
Dovodnu cev prikljuãite na slavinu za
dotok vode tek kada je voda sasvim ãista.
34
35
Ugradnja ispod postojeçe radne
povr‰ine
(name‰tanje ispod radne povr‰ine)
■ Veçina modernog kuhinjskog name‰taja
opremljena je i radnom povr‰inom, ispod
koje mogu biti umetnuti razliãiti kuhinjski
uredjaji. U navedenom sluãaju dovoljno
je da odstranite radnu povr‰inu ma‰ine,
tako da odvrnete ‰rafove koji se nalaze
sa zadnje strane (slika 6a).
VAÎNO
Nakon uklanjanja radne ploãe,
zavrtnji za uãvr‰çivanje se MORAJU
VRATITI na svoje mesto ispod zanje
ivice (slika 6b).
■ Visina ma‰ine smanjçe se na 82 cm kako
je predvidjeno prema medjunarodnim
propisima (ISO), pri ãemu çete je moçi
ugraditi ispod radne povr‰ine (slika 7), a
s istom visinom savr‰eno çe se uklopiti
ispod postojeçih kuhinjskih elemenata.
6
a
b
7
598
Otvaranje vrata
1. Dok je ma‰ina iskljuãena, OTVORITE
vrata.
2. Pritisnite PRVO i TREåE dugme (sa
leve strane) "PROGRAMATORA" i
istovremeno
pritisnite
dugme
"UKJUâIVANJE/ISKLJUâIVANJE" za
ukljuãivanje ma‰ine.
3. Otpustite istovremeno dugmad kada
signalne lampice na "PROGRAMATORU
POâNU" da svelte.
Na donjoj tabeli popisani su razliãiti stepeni
tvrdoçe vode sa odgovarajuçim postavkama
uredjaja za omek‰avanje vode.
0-3
NE
Indikatorska
lampica 1
4-9
DA
Indikatorska
lampica 1
16-30 10-16 DA
Indikatorska
lampice 1,2
*3
31-45 17-25 DA
Indikatorska
lampice 1,2,3
4
46-60 26-33 DA
Indikatorska
lampice 1,2,3,4
5
61-90 34-50 DA
Indikatorska
lampice 1,2,3,4,5
0
0-5
1
6-15
2
556/573
Zatvaranje vrata
Stavite va‰u ruku u Ïljeb i povucite.
U sluãaju da se vrata sluãajno otvore za
vrema rada ma‰ine, posebni sigurnosni
sistem çe je automatski iskljuãiti.
VAÎNO
Ma‰ina UVEK mora biti iskljuãena
pre
poãetka
postupka
za
pode‰avanje potro‰nje soli.
Uredjaj ima ‰estostepeni regulator pomoçu
kojeg moÏe omek‰avati vodu tvrdoçe do
90°fH (francuska skala tvrdoçe) odnosno
50°dH (nemaãka skala tvrdoçe).
Tvrdoça vode
b
Prema tvrdoçi vode moÏete podesiti
potro‰nju soli za regeneraciju po sledeçem
postupku:
Regulisanje uredjaja za
omek‰avanje vode
Nivo
5
a
U razliãitim krajevima voda sadrÏi razliãite
koliãine kalcijumskih soli i minerala koji se
tokom pranja taloÏe na sudovima i
ostavljaju na njima mrlje i beliãaste
naslage. Ako je ovih soli u vodi vi‰e, voda
je veçe tvrdoçe.
Ma‰ina za pranje sudova opremljena je
uredjajem za odstranjivanje kamenca koji
kori‰çenjem posebne vrste soli iz vode
uklanja kamenac, odnosno vodu omek‰ava
tako da je pogodna za pranje sudova.
Podatke o stepenu tvrdoçe vode u Va‰oj
vodovodnoj mreÏi moÏete zatraÏiti od
op‰tinske uprave Vodovoda.
Pode‰avanje
omek‰ivaãa
vode
■ Gornja povr‰ina ma‰ine moÏe biti
iskori‰çena u razliãite svrhe, jer je
otporna na visoke temperature, ogrebotine
i mrlje (slika 5).
* Uredjaj za omek‰avanje vode fabriãki
je pode‰en na 3. stepen, tako da je
pogodan za veçinu korisnika.
OMEK·AVANJE
Protiv
kamenca
■ Visina ma‰ine iznosi 85 cm, pa zbog
toga moÏe biti postavljena u nivou s
ostalim kuhinjskim elementima sliãne
visine.
ZA
Nemaãka
skala (°dH)
Name‰tanje izmedju postojeçih
kuhinjskih ormariça
UREDJAJ
VODE
Francuska
skala (°fH)
UGRADNJA U OPREMLJENU
KUHINJU
4. Pritisnite dugme "PROGRAMATORA"
za potreban nivo tvrdoçe vode (Svaki put
kada pritisnete neko dugme signalna
lampica na njemu çe se upaliti) Npr. za
nivo 5 pritisnite dugme "POLA
PUNJENJA".
5. Iskljuãite dugme
ISKLJUâIVANJE"
pode‰avanje.
UPOZORENJE!
Ukoliko se pojavi bilo kakav problem
u toku pode‰avanja pritisnite dugme
"UKJUâIVANJE/ISKLJUâIVANJE" i
poãnite postupak od poãetka (1).
Zatim proverite da li se prskalice za
raspr‰ivanje vode lako okreçu, tj. da li su
tanjiri, pribor za jelo i ostalo posudje
postavljeni tako da ne ometaju okretanje
prskalica.
Zatvorite vrata pritiskom prema uredjaju,
proverite da su dobro zatvorena
(sigurnosni zatvaraã mora napraviti klik).
VAÎNO
Za pravilan rad ma‰ine, vaÏno je da
vrata tokom pranja ne otvarate.
Signalne lampice 1
2
3 4
Nivo 0
2
3
1
Dugme
"UKJUâIVANJE/ISKLJUâIVANJE"
36
"UKJUâIVANJE/
da
potvrdite
37
4
5
5
Opciono dugme
Dugmad
"PROGRAMATORA" "POLA PUNJENJA"
PUNJENJE POSUDE ZA SO
VAÎNO
(samo pri prvom pokretanju ma‰ine)
Kada ma‰inu za pranje sudova
koristite prvi put, nakon potpunog
punjenja posude za so, neophodno
je dodati vode sve dok se ne prelije
iz posude.
■ Na dnu uredjaja nalazi se posuda za so,
pomoçu koje se obnavlja sredstvo za
odstranjivanje kamenca.
■ Vrlo je vaÏno da koristite iskljuãivo so
posebno namenjenu za ma‰ine za
pranje sudova. Ostali tipovi soli kao npr.
kuhinjska so, sadrÏe visok postotak
kreãnjaãkih sastojaka, pa zbog
prisutnosti istih, ne moÏe doçi do
proãi‰çavanja, pa se aparat moÏe
zapu‰iti.
NAME·TANJE GORNJE
KORPE
Za tanjire promera od 27 cm do 31 cm,
preporuãujemo donju korpu ma‰ine, ali tek
nakon ‰to ste namestili gornju korpu u
najvi‰i poloÏaj i to na sledeçi naãin:
1.Okrenite prednje graniãnike “A” na
spoljnu stranu;
A
■ So u aparatu za omek‰avanje dodajete
tako da odvrnete poklopãiç na posudi,
koji se nalazi na dnu ma‰ine.
2. Izvucite gornju korpu i premestite je u
gornji poloÏaj;
■ Pri navedenoj radnji ãesto se dogadja
da iz posude isteãe ne‰to vode, bez
obzira na to, slobodno sipajte so u
posudu sve dok nije potpuno puna. Da
bi lak‰e sipali so u posudu, tokom
sipanja je me‰ajte npr. dr‰kom od
varjaãe.
Na kraju punjenja, odstranite ostatke
soli i dobro priãvrstite poklopac.
3. Ponovo postavite zatvaraãe u njihov
prvobitan poloÏaj.
Pokazatelj zaliha soli
Sudovi koji su u promeru veçi od 20 cm ne
mogu se vi‰e stavljati u gornju korpu, isto
tako kada je korpa u gornjem poloÏaju ne
mogu se koristiti pokretni nosaãi.
A
Pojedini modeli ma‰ina za pranje sudova
opremljeni su svetlosnim indikatorom, koji
pokazuje potro‰nju soli.
■ Nakon ‰to ste u ma‰inu stavili so,
preporuãljivo je pokrenuti kompletan
program pranja ili program za HLADNO
ISPIRANJE.
U posudu za so moÏete sipati oko 1,5
do 1,8 kg soli. Za ‰to bolje i uspe‰nije
kori‰çnje ma‰ine potrebno je povremeno
obnoviti zalihu soli, u skladu sa
vrednostima datim na tabeli.
VAÎNO
Ako se na sudovima pojave bele
fleke, to je sigurni znak da u ma‰ini
nedostaje soli.
38
39
■ Na gornju korpu takodje moÏete poredjati
ãinije za salatu i plastiãne ãinijice, ali je
preporuãljivo da ih uãvrstite na mesto jer
se takvo posudje kod raspr‰ivanja vode
moÏe prevrnuti.
STAVLJANJE SUDOVA
U MA·INU
Kori‰çenje gornje korpe
Uobiãajeno dnevno punjenje ma‰ine s posudjem
prikazano je na slikama 1, 2 i 3.
1
A
■ Gornja korpa napravljena je tako da je
maksimalno moÏete iskoristiti, odnosno
da je napunite samo s tanjirima koje
stavljate u dva reda i to do najvi‰e
24 komada, ili samo sa ãa‰ama koje
slaÏete u pet redova najvi‰e do
30 komada, ili sa razliãitim komadima
posudja.
■ Gornja korpa opremljena je pokretnim
stalkom prikaãenim za boãnu ivicu, pri
ãemu moÏe biti postavljena u dva
poloÏaja: vi‰i ili niÏi.
U niÏem poloÏaju, stalak se moÏe
koristiti za pranje ‰oljica za ãaj ili kafu,
dugaãkih noÏeva i kutlaãa.
Na krajevima istog stalka moguçe je
obesiti ‰olje i bokale.
âa‰e, tanjiriçe od ‰oljica i tanjire za
desert moÏete staviti ispod stalka.
Kori‰çenje donje korpe
B
■ Pribor za jelo poredjajte u plastiãnu
korpicu (drÏaã) koja je za to namenjena,
vrhovima ruãica okrenutim prema gore.
■ DrÏaã pribora za jelo stavite na donju
korpu (slika 3) da ka‰ike, vilju‰ke i
noÏevi ne iskliznu kroz otvore na korpici
i time blokiraju okretanje prskalice za
raspr‰avanje vode.
■ PoÏeljno je da prvo tanjire iste veliãine
poslaÏete zajedno u isti red da u
potpunosti iskoristite kapacitet korpe.
VAÎNO
Donja korpa ima uredjaj za
sigurnosno zaustavljanje koji je
posebno
koristan
za
sigurno
izvlaãenje potpuno pune korpe.
Potpuno izvlaãenje korpe neophodno
je pri redovnom odrÏavanju, kada
punite so i ãistite filter.
■ Tanjiri mogu biti poredjani ili svi u jednom
(slika 1) ili u dva reda (slika 2).
■ Tanjire veçeg promera od oko 27 cm,
lagano nagnite prema prednjoj strani,
kako bi lak‰e stavili korpu u unutra‰njost
ma‰ine.
D
2
A
3D
Gornja korpa (slika 2)
A = duboki tanjiri
B = plitki tanjiri
C = tanjiri za desert
D = tanjiriçi od ‰oljica za kafu
E = ‰oljice za kafu
F = bokali, krigle
G = ãa‰e
H = korpa za escajg
B
C
G D
H
F E
F
F
A G
E
B
4
40
Gornja korpa (slika 1)
A = duboki tanjiri
B = plitki tanjiri
C = tanjiri za desert
D = tanjiriçi od ‰oljica za kafu
E = ‰oljice za kafu
F = ãa‰e
F
■ U donju korpu moÏete poslagati tanjire,
tiganje, ãinije za supu, ãinije za salatu,
duboke i plitke tanjire, pribor za jelo i
kutlaãe.
■ Duboki i plitki tanjiri mogu sa staviti sa
stalkom u uspravan poloÏaj.
Tanjire uvek treba postavljajti uspravno,
tako da su udubljene strane tanjira
okrenute prema vratima ma‰ine.
Uvek obratite paÏnju da ostane dovoljno
slobodnog prostora izmedju jednog i
drugog tanjira, kako bi voda slobodno
kruÏila za vreme pranja.
E
C
Donja korpa (slika 3)
A = srednje velika ãinija
B = velika ãinija
C = veliki tiganj
D = poklopci
E = ãinije za supu, posluÏavnici za serviranje
F = pribor za jelo
G = posluÏavnici, tiganji
Pravilno i racionalno razme‰tanje sudova u ma‰ini
doprineçe dobrim rezultatima pranja.
C
Korpice za escajg (slika 4)
Korpica za escajg napravljena je od dva odvojena
dela pa je zbog toga omoguçeno punjenje razliãitim
veliãinama pribora za jelo.
Dva dela mogu biti zasebna tako ‰to ih odvojite
kliznim pomakom.
41
PODACI ZA LABORATORIJSKA ISPITIVANJA
PUNJENJE DETERDÎENTOM
Op‰te poredjenje programa pranja (Prema normi EN 50242)
DeterdÏent
(pogledajte izbor programa)
1. Postavljanje gornje korpe: niÏe
2. Klasiãno punjenje ma‰ine posudjem
3. Name‰tanje sredstva za sjaj: 6
4. Koliãina sredstva za pranje:
- 8 grama za predpranje;
- 22 grama za pranje.
Punjenje ma‰ine sa 12 kompleta sudova (Prema normi EN 50242)
Ispravno stavljanje sudova i gornju korpu prikazano je na slici 5 za gornju korpu, na
slici 6 za donju korpu, a na slici 7 za korpicu pribora za jelo.
5
G
C
E
C
H
B
C
I
D F
H
A
6
L
Q
M
N
P
Gornja korpa (slika 5)
A = 5 + 5 + 2 ãa‰e
B = 12 tanjiriça od ‰oljica za kafu
C = 4 + 4 + 4 ‰oljica
D = mala ãinija
E = srednje velika ãinija
F = velika ãinija
G = 1 + 1 vilju‰ke
H = 1 + 1 ka‰ike za posluÏivanje
I = 3+3+3+3 ka‰ike za desert
L = 3+3+3+3 ka‰ika za ãaj
N
Donja korpa (slika 6)
M = 8+4 dubokih tanjira
N = 11+1 plitkih tanjira
O = 12 tanjira za desert
P = tanjir za serviranje
Q = pribor za jelo
VAÎNO
Za pranje sudova u ma‰ini morate
upotrebljavati posebno sredstvo za
pranje, koje moÏe biti u teãnom
stanju, odnosno adekvatan pra‰ak ili
tablete.
B
Nakon ‰to ste stavili deterdÏent u posudu,
zatvorite poklopac, prvo ga gurnite (1) a
zatim ga pritisnite (2) sve dok se ne ãuje
"klik".
“CALGONIT” daje vrlo dobre rezultate, a
moÏe se nabaviti u veçini prodavnica.
Neprikladna sredstva kao na primer:
sredstva za ruãno pranje sudova, ne
sadrÏe sastojke pogodne za pranje sudova
u ma‰ini, pa tako smetaju pravilnom radu
ma‰ine.
Punjenje posude za deterdÏent
Posuda za deterdÏent sme‰ten je na
unutra‰njoj strani vrata (slika A “2”). Ako
je poklopac posude zatvoren, za otvaranje
pritisnite taster (A).
Na kraju bilo kog programa pranja,
ostavite poklopac uvek otvoren.
Buduçi da sva sredstva za pranje nemaju
istu snagu pranja, pridrÏavajte se uputstava
proizvodjaãa.
Podseçamo i to, da nedovoljna koliãina
sredstva za pranje moÏe prouzrokovati
nepotpuno uklanjanje prljav‰tine. Dozirate
li preveliku koliãinu detrdÏenta, neçete
postiçi bolje rezultate pranja, veç samo
nepotreban tro‰ak.
UPOZORENJE!
Vodite raãuna da prilikom punjenja
donje korpe tanjitima I drugi mosudjem
ne blokirate posudu za deterdÏent.
VAÎNO
Nemojte koristiti prekomerne koliãine
sredstava za pranje jer tako
istovremeno doprinosite i za‰titi
okoline.
Potrebna koliãina sredstva za pranje zavisi i
od stepena prljav‰tine kao i o tipu posudja.
Preporuãujemo da odjeljak za pranje
posude za detrdÏent napunite sa
20÷30 grama sredstva za pranje sudova (B).
M
7
R
O
Korpa pribora za jelo (slika 7)
Stavite boãne stalke u niÏi poloÏaj i napunite
ih sa 6 + 6 noÏeva (R); u levi deo stavite
pribor za jelo sa ruãicama okrenutim prema
dole. Pazite da u isti odeljak ne stavljate vi‰e
od dvi razliãite vrste pribora za jelo
42
A
43
■ delovanje deterdÏenata koji sadrÏe
sredstvo za omek‰ivanje vode/so zavisi
od tvrdoçe vode u va‰em vodovodu.
Proverite da li je tvrdoça vode iz va‰eg
vodovoda u skladu s podruãjem
delovanja koje se nalazi na ambalaÏi
deterdÏenta.
VRSTE DETERDÎENATA
DeterdÏenti u tabletema
DeterdÏenti u tabletama od razliãitih
proizvodjaãa se rastvaraju razliãitom
brzinom. To moÏe dovesti do toga da neke
tablete ne mogu da postignu pun uãinak
pranja. Ako koristite ove proizvode koristite
duÏe programe i/ili programe koji peru na
vi‰im temperaturama.
Ukoliko niste zadovolni rezultatima
kori‰çenja ove vrste proizvoda,
kontaktirajte proizvodjaãa.
Pod izvesnim
kombinovanih
prouzrokovati:
VAÎNO
Za postizanje zadovoljavajuçih
rezultata pranja tablete MORAJU da
se stave u posudu za deterdÏent a
NIKAKO direktno u prostor za
pranje.
okolnostima, upotreba
deterdÏenata
moÏe
■ talog kamenca na sudovima ili u ma‰ini
za pranje sudova;
■ slabiji rezultat pranja i su‰enja.
Koncentrovani deterdÏenti
VAÎNO
Na‰a garancija ne pokriva nikakve
probleme koji su nastali kao direktan
rezultat upotrebe tih proizvoda.
Kori‰çenjem koncentrovanih deterdÏenata
sa smanjenom alkalno‰çu i sa prirodnim
enzimima kod programa na 50°C, postiÏe
se smanjeni uticaj na okolinu i ‰tite se
posudje i uredjaj
Program 50°C je namenski razvijen za
kori‰çenje koncentrovanih deterdÏenata sa
enzimima takoda je uãinak rastvaranja i
uklanjanja neãistoçe sa posudja kao kod
programa na 65°C sa klasiãnim
deterdÏentima.
Obratite
paÏnju
na
sledeçe.
Kori‰çenjem “3 u 1”, “4 u 1” i “5 u 1”
kombinovanih deterdÏenata u tabletama,
signalne lampice za so i sredstvo za
ispiranje (samo kod pojedinih modela)
su ukljuãene ali ne obraçajte paÏnju na
njih po‰to se so i sredstvo za ispiranje
veç nalaze u tabletama.
Kombinovani deterdÏenti
DeterdÏenti koji sadrÏe i sredstvo za
ispiranje („sjaj“) takodje moraju da se stave
u posudu za deterdÏent. U tom sluãaju
potrebno je da rezervoar teãnosti za
ispiranje bude prazan. (Ukoliko rezervoar
teãnosti za ispiranje nije prazan postavete
regulator potro‰nje na najmanji podeok.)
U tom sluãaju preporuãujemo upotrebu
tradicionalnih proizvoda koji imaju samo
jednu funkciju – so, deterdÏent i sredstvo
za ispiranje. To çe osigurati ispravan rad
aparat za omek‰avanje vode u ma‰ini.
U tom sluãaju preporuãujemo:
■ napunite rezervoare za so i sredstvo za
ispiranje;
“3 u 1”, “4 u 1” i “5 u 1”
kombinovani deterdÏenti
■ pustite da ma‰ina „odradi“ jedan
univerzalni program bez punjenja
posudja.
Ako nameravate da upotrebite kombinovane
deterdÏente, tj. one koji sadrÏe so i/ili
sredstvo za ispiranje, savetujemo Vam da
uãinite sledeçe:
Molimo imajte u vidu da nakon ‰to ponovo
poãnete da koristite konvencionalnu so za
ma‰inu, jo‰ çe morati da prodje ãitav niz
ciklusa pre nego ‰to uredjaj ponovo poãne
da ostvaruje besprekorne rezultate.
■ paÏljivo proãitajte i pridrÏavajte se
uputstva proizvodjaãa koje se nalaze na
ambalaÏi;
44
PUNJENJE SREDSTVOM ZA
ISPIRANJE
Sredstva za ispiranje
Sredstvo za ispiranje, koje se automatski
ispu‰ta tokom zadnjeg ispiranja, pomaÏe da
se sudovi brÏe osu‰e, spreãava nastajanje
mrlja i taloÏenje vodenog kamenca.
C
Punjenje rezervoara sredstva za
ispiranje “SJAJ”
Posuda sredstva za ispiranje nalazi se levo
od posude za deterdÏent (slika A "3").
Da otvorite poklopac posude, gurnite
oznaku za oãitavanje i u isto vreme, povucite
jeziãak za otvaranje. Preporuãljivo je uvek
koristiti sredstvo za sjaj posebno namenjeno
za ma‰ine za pranje sudova.
Nivo sredstva za sjaj proverite na pokaznom
oknu (C) koje je sme‰teno na raspr‰ivaãu.
PUNO
PRAZNO
tamno
svijetlo
Regulisanje dodavanja teãnosti za
sjaj od 1- 6
Regulator (D) je sme‰ten ispod poklopca i
moÏe se okretati pomoçu novãiça.
Preporuãeni poloÏaj je 4.
Koliãina kamenca u vodi bitno utiãe kako na
nastajanje vodenih mrlja tako i na su‰enje
sudova. Zato je veoma vaÏno regulisanje
koliãine sredstva za visoki sjaj, da bi se
postigao optimalan rezultat pranja.
U sluãaju da se po zavr‰etku pranja na
sudovima pojave tragovi teãnosti za sjaj
potrebno je regulator postaviti na niÏu
vrednost, a na vi‰u vrednost ako se na
sudovima pokaÏu beliãaste mrlje.
D
45
âI·åENJE FILTERA
PRAKTIâNI SAVETI
Sastav filtriranja (slika A “4”) sastoji se od:
Kako u‰tedeti
■ Ako Ïelite da u potpunosti iskoristite
prostor u ma‰ini za pranje sudova,
stavljajte sudove u ma‰inu nakon
svakog jela i ako je potrebno pokrenite
ciklus HLADNO ISPIPRANJE da se
omek‰aju i uklone veçe ãestice hrane
sa naknadno dodatog posudja. Kada je
ma‰ina puna, pokrenite program za
kompletno pranje.
Kako postiçi zaista dobre
rezultate pranja
sredi‰nje posude koji zadrÏava veçe
komadiçe;
1
ravne mreÏice koja neprekidno filtrira vodu
od pranja;
mikro filtera, sme‰tenog ispod mreÏice, koji
zadrÏava najsitnije komadiçe i osigurava
savr‰eno ispiranje.
■ Pre stavljanja sudova u ma‰inu, sklonite
sve ostatke hrane (kosti, ljuske,
komadiçe mesa ili povrça, talog od
kafe, koÏu voça, pepeo cigareta, ã
aãkalice itd.) kako bi spreãili zaãepljenje
filtera, odvodne cevi ili mlaznica za
pranje.
■ Ako sudovi nisu jako prljavi i ma‰ina
nije
sasvim
puna,
izaberite
EKONOMIâAN program pranja i sledite
pri tome sva uputstva navedena u opisu
programa.
■ Preporuãujemo da sudove ne ispirate
pre nego ‰to ga stavite u ma‰inu.
■ Da bi svaki put postigli savr‰ene
rezultate pranja, filtere treba proveriti i
ãistiti nakon svakog pranja.
■ Da uklonite filter, jednostavno okrenite
ruãicu u smeru suprotnom kretanju
kazaljki na satu (slika 1).
■ Ponekad su ovali, tiganji i lonci jako
zaprljani i sadrÏe zagorele ili zapeãene
ostatke hrane, u tom sluãaju, takve
sudove je potrebno nakvasiti pre pranja.
■ Za lak‰e ãi‰çenje moÏete ukloniti
sredi‰nju posudu (slika 2).
■ Sudove smestite u ma‰inu tako da je
okrenuto prema dole.
2
■ Uklonite mreÏicu (slika 3) i operite je
pod mlazom vode, ako je potrebno
koristite i manju ãetku.
■ Sa samoãisteçim mikro filterom,
odrÏavanje je svedeno na minimum i
sastav filtriranja potrebno je samo
proveriti svake dve nedelje. Ipak, nakon
svakog pranja preporuãujemo da
proverite sredi‰nju posudu i mreÏicu da
nisu zapu‰eni.
·ta se ne sme prati
■ Upamtite da nije svo posudje pogodno
za pranje u ma‰ini za sudove.
Savetujemo da neke vrste sudova kao
na primjer: plastiku neotporanu na
toplotu, escajg sa plastiãnim ili drvenim
dr‰kama, aluminijumsko posudje,
kristalne predmete, ãa‰e od olovnog
stakla (ako drugaãije nije napomenuto)
ne perete u ma‰ini za sudove.
■ Ako je ikako moguçe sudove u ma‰inu
poredjajte tako da se medjusobno ne
dodiruje. Vrlo je vaÏno da posudje
pravilno sloÏite u ma‰inu jer to daje
bolje rezultate pranja.
■ I ukrasi u boja na nekom posudju nisu
sasvim postojani. Zato je najbolje da
proverite njihovu postojanost tako da u
ma‰ini operete samo pojedini komad,
kako bi proverili da li je pogodan za
pranje u ma‰ini ili ne.
■ Nakon ‰to ste sudove odloÏili u ma‰inu,
pre poãetka pranja morate proveriti da li
se prskalice za raspr‰ivanje vode
slobodno okreçu.
■ Lonce i drugo posudje na kojima su
ostaci zagorele hrane do poãetka
pranja natopite u rastvoru deterdÏenta
za pranje.
UPOZORENJE!
Nakon ãi‰çenja, uverite se da ja filter
ponovo ispravno name‰ten i da je
mreÏica ispravno usadjena na dno
ma‰ine.
■ Ujedno ne zaboravite da istovremeno
ne smete prati srebrni i obiãan metalni
pribor za jelo, jer medju njima moÏe
doçi do hemijske reakcije.
■ Kod pranja srebrnog posudja i pribora
za jelo pazite na sledeçe:
3
Proverite da li je filter prilikom
vraçanja
u
mreÏicu
pravilno
za‰rafljen u smeru kazaljke na satu,
jer ako je filter lo‰e postavljen moÏe
doçi do ‰tetnih posledica u vezi sa
uspe‰nim radom ma‰ine za pranje
sudova.
VAÎNO
Prilikom kupovine novog posudja ili
pribora za jelo proverite da li je
pogodono za pranje u ma‰ini za
sudove.
a) isperite ga odmah posle upotrebe,
posebno ako ste ga koristili za jaja,
majonez, ribu ili sliãno;
Korisni saveti
b) nemojte
direktno
da
sipate
deterdÏent na takve sudove ili pribor
za jelo;
■ Da bi izbegli sluãajno kapanje iz gornje
korpe, prvo izvadite sudove iz donje
korpe.
c) pazite da takvo posudje ne dodje u
dodir sa drugim metalima.
■ Ako po zavr‰etku pranja ostavite neko
vreme sudove u ma‰ini, vrata ma‰ine
morate samo pritvoriti, da vazduh u
unutarnjosti moÏe slobodno da kruÏi.
Na taj naãin çe se sudovi bolje osu‰iti.
VAÎNO
Nikada ne koristite ma‰inu za pranje
sudova ako je filter izvadjen.
46
47
âI·åENJE I ODRÎAVANJE
1
■ Za ãi‰çenje spoljnih delova ma‰ine za
sudove koristite samo mokru krpu, ne
koristite o‰tra ili sredstva koja sadrÏe
rastvore.
1b
OPIS KONTROLNE TABLE
F
G
H
I
D
E
■ Ma‰ina ne zahteva neko posebno
odrÏavanje, jer unutarnjost ma‰ine
poseduje sistem samoãi‰çenja.
■ Redovno morate ãistiti gumu na vratima
i to sa vlaÏnom krpom, kako bi sa nje
odstranili moguçe ostatke hrane i sredstva
za visoki sjaj.
■ Povremeno
je
preporuãljivo
iz
unutra‰njosti ma‰ine ukloniti kamenac ili
prljav‰tinu; sipajte ãa‰u sirçeta na dno
ma‰ine i odaberite program pranja za
osjetljive sudove; neka ma‰ina pere
prazna.
A
2
■ Ako uprkos uobiãajenom ãi‰çenju filtera
primetite da sudovi ili tiganji nisu dobro
oprani i osu‰eni, proverite da li su otvori
na
rotirajuçim
prskalicama
za
raspr‰ivanje vode (slika A”5”) moÏda
zapu‰eni ostacima hrane.
Ako su zapu‰eni oãistite ih na sledeçi
naãin:
1. Da biste uklonili gornju prskalicu,
okreçite je sve dok se oznaka za
zaustavljanje ne izravna sa strelicom
(slika 1b). Gurnite je prema gore i zadrÏite je povuãenom, odvijte je u smeru
kazaljke na satu. Za ponovno
postavljanje, ponovite istu radnju, ali
je okreçite suprotno kazaljkama na
satu. NiÏu rotirajuçu prskalicu sklonite
jednostavno tako da je povuãete prema
gore (slika 2);
2. operite prskalice pod jakim mlazom
vode tako da oãistite svaki otvor za
raspr‰ivanje;
3. kada ste zavr‰ili, ponovo ih namestite u
isti poloÏaj, zapamtite da gornju prskalicu
poloÏite na oznaku za zaustavljanje i
potpuno zavijete u poãetni poloÏaj.
NAKON ZAVR·ETKA
PROGRAMA PRANJA
Nakon svakog zavr‰etka pranja, uvek
morate zatvoriti slavinu za dotok vode u
ma‰inu, kako dovodna cev ne bi stalno bila
pod stalnim pritiskom. Isto tako morate
iskljuãiti taster “ukljuãeno”/”iskljuãeno” kako
bi ma‰inu iskljuãili iz elektriãne mreÏe.
U sluãaju da ma‰inu neçete upotrebljavati
duÏe vremena, uãinite sledeçe:
1. u praznu unutra‰njost ma‰ine stavite malo
detrdÏenta i ukljuãite jedan od programa
kako bi se unutra‰njost odmastila;
2. izvadite utikaã iz utiãnice;
3. zatvorite slavinu za dotok vode;
4. napunite posudu sa sredstvom za sjaj;
5. vrata ma‰ine ostavite pritvorenima;
6. unutra‰njost ma‰ine mora ostati ãista;
7. ako je ma‰ina ostavljena u prostoriji gde
je temperatura niÏa od 0°C, voda u ma‰ini
moÏe se zalediti, u tom sluãaju prostoriju
zagrejati i saãekati 24 sata pre nego ‰to
ma‰inu ponovo poãnete da koristite.
■ I unutra‰njost ma‰ine i unutra‰nja strana
vrata ma‰ine izradjeni su od nerdjajuçeg
ãelika; ipak, mogu se pojaviti fleke
prouzrokovane oksidacijom, to je
verovatno od vode koja sadrÏi previ‰e
metala.
■ Ove fleke odstranite laganim sredstvom
za poliranje nerdjajuçeg ãelika, koje ne
sme da sadrÏi hlor. Te fleke ni u kom
sluãaju ne smete odstranjivati ãeliãnom
vunom ili drugim metalnim sredstvima.
48
B
C
A
Dugme "UKJUâIVANJE/
ISKLJUâIVANJE"
F
Signalna lampica "POTRO·NJE
SOLI"
B
Dugme "ODLOÎENO
STARTOVANJE"
G
C
D
E
Bravica
Signalne lampice
"FAZE PROGRAMA"/
"ODNOSNO ODLOÎENOG STARTA"
H
I
Signalne lampice "PROGRAMA"
Dugmad "PROGRAMATORA"
Opciono dugme "POLA
PUNJENJA"
Signalna lampica "OPCIONOG
DUGMETA"
DIMENZIJE:
Visina
Dubina
·irina
Dubina sa otvorenim vratima
sa radnom ploãom
bez radne ploãe
85
60
60
120
82
57,3
59,8
117
cm
cm
cm
cm
TEHNIâKI PODACI:
EN 50242 kompleta
Kapacitet sa ‰erpama i ãinijama
Pritisak u vodovodnoj mreÏi
Jaãina osiguraãa (A)
Maksimalna prikljuãna snaga
Napon Napajanja
12
8 osoba
Min.0,08 – Max. 0,8 MPa
(pogledati fabriãku ploãicu)
(pogledati fabriãku ploãicu)
(pogledati fabriãku ploãicu)
49
PODE·AVANJE PROGRAMA
I SPECIJALNE FUNKCIJE
Prekid programa
Otvaranje vrata u toku trajanja programa
se ne preporuãuje, naroãito za vreme
glavnog pranja i toplog ispiranja. Kako god,
ako otvorite vrata (npr. da dodate ne‰to od
posudja) ma‰ina çe se automatski
zaustaviti.
Kada ponovo zatvorite vrata, bez
pritiskanja bilo kog dugmeta, program
çe se automatski nastaviti od fonog
momenta u kome se zaustavio.
(Koristiti zajedno sa tabelom programa)
VAÎNO
Ova ma‰ina ima jednu veoma praktiãnu
funkciju:
“preporuãeni” program (koji je
idealan za punu ma‰inu pri
svakodnevoj upotrebi) za brz i
siguran izbor.
VAÎNO
Program moÏe biti prekinut bez
otvaranja vrata pritiskom dugmeta
"UKJUâIVANJE/ISKLJUâIVANJE".
U
tom
sluãaju
ponovnim
pritiskom dugmeta "UKJUâIVANJE/
ISKLJUâIVANJE" i program çe se
automatski nastaviti od onog
momenta u kome se zaustavio.
Ipode‰avanje programa
■ Otvorite vrata i stavite opsudje kako je u
prethodnom poglavlju preporuãeno.
■ Pritisnite dugme
ISKLJUâIVANJE"
"UKJUâIVANJE/
.
UPOZORENJE!
Ukoliko otvorite vrata u toku ciklusa
su‰enja, zvuãni signal çe vas
upozoriti da program nije zavr‰io!
■ Nakon ‰to ste pritisnuli dugme
"UKJUâIVANJE/ISKLJUâIVANJE",
poãinje trepçuçi da svetli tlampica
“preporuãenog” programa.
■ Ako Ïelite da ukljuãite program za pola
punjenja pritisnite dugme a upaljena
lampica çe potvrditi va‰ izbor.
Menjanje pokrenutog programa
Postupite prema sledeçem ukoliko Ïelite da
prekinete ili promenite program koji ste
pokrenuli:
Opciono dugme moÏe biti ukljuãeno
ili iskljuãeno do 2 minuta od poãetka
programa. (Nakon tog intervala
dugme neçe reagovati na pritisak).
■ Pritisnite i drÏite dugme pokrenutog
programa (onaj kod kojeg gori
indikatorska lampica) u trajanju od
najmanje 5 sekundi. Signalne lampice
programa (osim signalne lampice
“RAPID” programa) çe poãeti da trepçu.
■ Pritiskom na dugme izaberite Ïeljeni
program.
■ Kada zatvorite vrata, zvuãni signal çe
vas obavestiti da je program startovao.
■ Pokrenuti program çe biti prekinut
i poni‰ten, a signalna lampica
“preporuãenog” programa çe poãeti da
trepçe.
U roku od 2 minuta od poãetka
programa moÏete promeniti program
jednostavnim pritiskom na dugme
Ïeljenog programa.
■ Nakon ovoga moÏete izabrati novi
program kako je prethodno opisano.
VAÎNO
Program "HLADNO ISPIRANJE"
aktivirate istovremenim pritiskanjem
dugmeta "RAPID" i "POLA PUNJENJA"
opcionog dugmeta.
VAÎNO
Program “HLADNO ISPIRANJE”
poni‰tavate istovremenim pritiskanjem
dugmeta “RAPID” i “POLA PUNJENJA”
opcionog dugmeta.
50
Dugme "ODLOÎENO STARTOVANJE"
UPOZORENJE!
Pre pokretanja novog programa
proverite posudu za pra‰ak i ako je
potrebno dopunite je.
Poãetak pranja moÏe biti odloÏen 3, 6 ili 9
sati od momenta kada se startuje program.
Postupite prema sledeçem ukoliko Ïelite da
podesite odloÏeni start:
Ukoiko za vreme pranja dodje do
prekida napajanja elektriãnom strujom,
specijalna memorija “pamti” gde se
program zaustavio i automatski
nastavlja program po ponovnom
uspostavljanju napajanja.
■ Pritiskom na dugme "ODLOÎENO
STARTOVANJE" podesite Ïeljeno
vreme odlaganja (svakim pritiskom
pomerate Ïeljno vreme za 3 sata, odnosno
pode‰avate 3, 6 ili 9 sati odlaganja).
■ Pritiskom na dugme Ïeljenog programa
poãinje odbrojavanje. (signalna lampica
programa çe biti upaljena a signalna
lampica a lampica preostalog vremena
çe treptati).
Faze programa
Za vreme trajanja programa signalne
lampice pokazuju u kojoj "FAZI SE
PROGRAM" trenutno nalazi ("PRANJE" ,
"ISPIRANJE" , "SU·ENJE"
).
Ako je pode‰en odloÏeni start za 9 sati,
signalne lampice çe treptati sledeçim
redom: pritiskom na dugme Ïeljenog
programa poãeçe da trepçe “9h”, nakon 3
sata çe se ugasiti a poãeçe da trepçe
ampica “6h”, aposle 6 sati çe se ona
ugasiti a poãeçe da trepçe “3h” u
poslednja 3 sata.
Kraj programa
Po zavr‰etku programa, oglasiçe se zvuãni
signal (ukoliko nije iskljuãen) u trajanju od 5
sekundi i ponoviçe se 3 puta u intervalu od
30 sekundi.
Signalne lampice "FAZE PROGRAMA" çe
se ugasiti a lamice na dugmetu zavr‰enog
programa (2 lampice kod programa
"HLADNO ISPIRANJE") çe treptati.
Posudje moÏte ukloniti i pritiskom na
dugme "UKLJUâENO/ISKLJUâENO"
moÏete iskljuãiti ma‰inu ili ubaciti novo
posudje za pranje.
Po isteku poslednja 3 sata signalna
lampiica preostalog vremena çe se ugasit a
program çe automatski poãeti sa pranjem.
Po poãetku pranja signalne lampice
prezimaju funkciju pokazivanja faza
programa.
Ukoliko odbrojavanje nije zavr‰eno i
program nije startovao sa pranjem a Ïelite
da pokrenete ili promenite program
odnosno da ukljuãite ili iskljuãite opciono
dugme, to moÏete uraditi na sledeçi naãin:
Opciona dugmad
■ Pritisnite i drÏite dugme pokrenutog
programa (onaj kod kojeg gori
indikatorska lampica) u trajanju od
najmanje 5 sekundi. Signalne lampice
programa (osim signalne lampice
“RAPID” programa) çe poãeti da trepçu.
Dugme "POLA PUNJENJA"
Kao odgovor va‰im zahtevima svakodnevnog
pranja posudja kao dodatna funkcia
normalnim funkcijama, ova ma‰iniaima
moguçnost pranja pola kapaciteta. Ova
funkcija
omoguçava
ekonomiãno
kori‰çenje ma‰ine za pranje manje
koliãine (pola kapaciteta) posudja uz
moguçnost da se posudje rasporedi i u
gornjoj i u donjoj korpi. Aktiviranjem ove
funkcije ma‰ina çe automatski smanjiti
koliãinu vode za pranje, a time i potro‰nju
elektriãne energije i vremetrajanja
programa.
Za pranje manje koliãine posudja koristite
manju koliãinu deterdÏenta.
■ Pokrenuti program çe biti prekinut i
poni‰ten,
a
signalna
lampica
“preporuãenog” programa çe poãeti da
trepçe.
■ Pritiskom na dugme "ODLOÎENO
STARTOVANJE" podesite novo Ïeljeno
vreme odlaganja
■ Nakon ovoga moÏete izabrati novi
program kako je prethodno opisano i
ukljuãiti odnosno iskljuãiti opciono dugme.
51
Iskljuãivanje zvuãnog signala
za KRAJ PROGRAMA
Smetnje u rad
Ako se tokom programa koji je u radu pojave
problemi ili gre‰ke, signalna lampica
koja odgovara odabranom programu
(2 signalne lampica za program “HLADNO
ISPIRANJE”)
poãeçe
da
treperi
signalizirajuçi gre‰ku i istovremeno çe se
oglasiti i zvuãni signal. Iskljuãite ma‰inu,
proverite da li je pu‰tena voda na
slavini dovodnog creva i da li je
odvodno crevo presavijeno (“slomljeno”),
da filter i sifon nisu zaãepljeni. Ponovo
namestite izabrani program. Ako se
nepravilnost
ponovi
obratite
se
ovla‰çenom serviseru.
Zvuãni signal koji oznaãava kraj programa
se moÏe iskljuãiti na sledeçi naãin:
■ Dok je ma‰ina iskljuãena, pritisnite i
drÏite dugme "POLA PUNJENJA",
istovremeno
pritisnite
dugme
"UKJUâIVANJE/ISKLJUâIVANJE".
Oba dugmeta otpustite tek kada se
oglasi zvuãni signal. (upaljena je signalna
lampica na "POLA PUNJENJA"
dugmetu signalizirajuçi da je zvuãni
signal aktivan).
KONTROLA VODE “WOTER CONTROL”
Uredjaj za zaustavljanje vode spreãava o‰teçenja koja mogu nastati usled curenja na
dovodnom crevu a koja mogu nastati usled prirodnog starenja materijala od kojeg je
crevo napravljeno. U sistemu za zaustavljanje vode, voda koja curi ispunjava
spoljno naborano crevo i aktivira sigurnosni ventil koji prekida dotok vode iz slavine.
To se moÏe uoãiti ukoliko je u kontrolnom prozorãiçu crvena boja.
U tom sluãaju morate odmah obavestiti ovla‰çenog servisera.
VAÎNO
Ova ma‰ina za sudove je opremljena
sigurnosnim
protiv-poplavnim
uredjajem koji çe, ako se takav
problem pojavi, automatski isprazniti
svaku preteranu koliãinu vode.
■ Ponovo pritisnite dugme "POLA
PUNJENJA", signalna lampica na tom
dugmetu çe zatreptati signalizirajuçi da
je zvuãni signal iskljuãen.
■ Saãekajte zvuãni signal koji çe potvrditi
da je pode‰avanje memorisano.
■ Istim postupkom moÏete ponovo
aktivirati zvuãni signal za kraj programa.
Sigurnosni uredjaj
"ANTITWIST"
(pritisnite i odvrnite da
uklonite podlo‰ku)
UPOZORENJE!
Da
obezbedite
ispravan
rad
sigurnosnog
protiv-oppoplavnog
uredjaja, preporuãujemo vam da
ma‰inu ne pomerate i ne naginjete
tokom rada. Ako je ma‰inu potrebno
pomeriti ili nagnuti, proverite da li je
ciklus pranja zavr‰en i da u
unutra‰njosti ma‰ine nema vode!
A
Crveno dugme
indikator blokade ventila
52
53
TABELA PROGRAMA
UNIVERZALNI
(“PREPORUâENI” program)
Jedan put dnevno- za uobiãajeno
prljavoposudje: lonci, tanjiri, ãa‰ei
manje prljave tiganje,standardni
dnevni cikluspranja.
••••
HIGIJENSKI
Jedan put dnevno- za jako prljavo
posudje lonci, tiganji, vatrostalne
posude i posudje na kojem se
zasu‰ila hrana.
••••• •
ECO
Ekonomiãni program za manje prljavo
posudje: tanjire, ãa‰e, ‰oljice manje
prljave tiganje prilagodjen deterdÏentima
sa enzimima.
Standard EN 50242.
•••••
RAPID 32’
Kratko pranje za posudje koje se pere
odmah nakon obroka. Za 4-6 osoba.
HLADNO ISPIRANJE
Ispiranje posudja koje çe se oprati
kasnije istog dana.
+
Pranje sa predpranjem
Ako koristite "HIGIJENSKI" program, drugu dozu (oko 20g-1 supena ka‰ika) deterdÏenta dodajte
direktno u ma‰inu.
54
•
Dugme "POLA
PUNJENJA"
opciona
dugmad
Dugme "ODLOÎENO
STARTOVANJE"
Temp vode (15°C)
- Tolerancija ±10% -
Toplo ispiranje
Drugo hladno ispiranje
Prvo hladno ispiranje
Glavno pranje
Hladno predpranje
•
••••
•
Proseãno
trajanje
programa u
minutima
SADRÎAJ PROGRAMA
Toplo predpranje
So za regeneraciju
vode
Teãnost za ispiranje
DeterdÏent za
predpranje
OPIS
âistoçu filterar
PROGRAM
DeterdÏent za pranje
PROVERA PRE POâETKA
65°C
•
•
95
DA DA
75°C
• • •
120
DA DA
45°C
•
140
DA DA
50°C
•
32
DA
NE
5
DA
NE
•
NE- NIJE NA RASPOLAGANJU
55
PREPOZNAVANJE MANJIH GRE·AKA U RADU
PROBLEM
Ako primetite da Va‰a ma‰ina radi neispravno, pre nego ‰to pozovete ovla‰çenog
servisera, prvo proverite niÏe navedene uzroke:
PROBLEM
1 - Ma‰ina u potpunosti ne radi
2 - Voda ne dotiãe u uredjaj
MOGUåI UZROK
KAKO UKLONITI PROBLEM
6 - Na elektronskim uredjajima
bez ekrana: jedno ili vi‰e
LED svetlucanja.
Proverite uzroke iz taãke 5.
Proverite
Dno tiganja nije dobro oprano
Namoãite tiganje pre pranja
Ivice tiganja nisu dobro oprani
Rasporedite tiganje bolje
Mlaznice su delimiãno zaãepljene
Izvadite mlaznicu i isperite je
Sudje nije ispravno ubaãeno
Ne stavljajte sudje preblizu jedno
drugom
Kraj odvodne cevi je potopljen u vodi
Kraj odvodne cevi ne sme biti
potopljen u vodi
Neodgovarajuça koliãina deterdÏenta
ili je deterdÏent prestar ili tvrd
Smanjite koliãinu deterdÏenta prema
zaprljanosti sudja ili promenite
deterdÏent
Utaknite utikaã u utiãnicu
Nema elektriãnog napona
Proverite
Tipka U/I nije ukljuãena
Ukljuãite tipku U/I
Vrata uredjaja su otvorena
Zatvorite vrata uredjaja
Proverite uzroke pod 1
Proverite
Slavina za dovod vode je zatvorena
Otvorite slavinu
Izabrani program pranja pranja nije
odgovarajuçi
Izaberite intenzivniji program
Dugme za izbor programanije u
ispravnom poloÏaju
Postavite dugme za izbor
programa uspravan poloÏaj
Sudje na niÏoj korpici nije oprano
Iskljuãite taster za pranje poloviãne
koliãine sudja
Dovodno crevo je savijeno
Ispravite dovodno crevo
8 - DeterdÏent nije rastvoren ili
je delimiãno rastvoren
Posudje ili pribor za jelo ometa
(blokira) otvaranje posude za
deterdÏent
Razvrstajte sudje ravnomerno da ne
ometa pravilan rad posude za
deterdÏent.
Filter odvodnog creva nije ispravno
spojen
Oãistite filter na kraju creva
9-
Voda u vodovodnoj mreÏi je izuzetno
tvrda
Filter je prljav
Oãistite filter
Proverite koliãinu sredstva za sjaji
dodajte ga ako je potrebno.
Ako se mrlje ponavljaju pozovite
ovla‰çenog servisera
Crevo za odvod vode je savijeno
Ispravite odvodno crevo
Sudje udara jedno o drugo
Razvrstajte sudje ravnomerno u
obe korpice
ProduÏno crevo za odvod vode nije
ispravno spojeno
Pogledajte paÏljivo uputstva za
spajanje produÏnog odvodnog creva
Raspr‰ivaã udara po sudju
Razvrstajte sudje pravilnije
Vazduh u ma‰ini ne kruÏi pravilno
Izlazni spoj u zidu je sastavljen
prema dole ne prema gore
Pozovite kvalifikovanu osobu
Nakon zavr‰etka pranja ostavite
vrata ma‰ine pritvorena da bi
omoguçili prirodno su‰enje
Nedostaje sredstvo za ispiranje
Odvodna cev je prenisko name‰tena
Namestite odvodnu cev na visinu
40 cm od poda
Napunite dozator sredstva za
ispiranje
Dodali ste previ‰e detrdÏenta
Smanjite koliãinu detrdÏenta i
upotrebljavajte odgovarajuçi
VAÎNO:
Ako posudje zbog nekog od gore navedenih razloga nije dobro oprano, morate ga ruãno oprati. Ostaci
hrane se tokom su‰enja u ma‰ini zasu‰e i ne moÏete ih odstraniti ponovnim pranjem u ma‰ini.
Neki predmet u ma‰ini ometa vrtenje
mlaznica
Proverite
Ako kod proveravanja gre‰aka u radu ma‰ine niste ustanovili ni jednu nepravilnost od navedenih, molimo
da nazovete jednog od na‰ih ovla‰çenih servisera.
Sitasta ploãa filtera i filter su jako
zaprljani
Oãistite ploãu i filter
Serviseru obvezatno navedite oznaku uredjaja (navedena je na ploãici na uredjaju ili u garantmom listu) i
opi‰ite mu kvar. Time çete serviseru olak‰ati rad, a Va‰a ma‰ina çe brÏe biti popravljena.
Slavina za dovod vode je zatvorena
Iskljuãite uredjaj, otvorite slavinu
ponovno pokrenite pranje
Proizvodjaã neçe snositi odgovornost za eventualne gre‰ke u ‰tampanju ove knjiÏice.
Proizvodjaã ujedno zadrÏava pravo na tehniãke izmene svojih proizvoda, ali bez promene njihovih
osnovnih karakteristika.
7-
Posudje je samo djelimiãno
oprano
Bele mrlje na sudju
10 - U toku pranja ãujete
lupkanje
11 - Sudje nije dobro osu‰eno
5 - U toku pranja ne ãujete
vrtenje mlaznica
KAKO UKLONITI PROBLEM
Uredjaj nije prikljuãen na elektriãnu
mreÏu
3 - Ma‰ina ne izbacuje vodu
4 - Voda neprekidno izbacuje u
perilicu
MOGUåI UZROK
56
57
La Ditta costruttrice declina ogni responsabilità per eventuali errori di stampa contenuti
nel presente libretto. Si riserva inoltre il diritto di apportare le modifiche che si renderanno utili ai propri prodotti senza compromettere le caratteristiche essenziali.
Proizvodjaã neçe snositi odgovornost za eventualne gre‰ke u ‰tampanju ove knjiÏice.
Proizvodjaã ujedno zadrÏava pravo na tehniãke izmene svojih proizvoda, ali bez
promene njihovih osnovnih karakteristika.
Questo elettrodomestico è marcato conformemente alla Direttiva Europea 2002/96/CE sui rifiuti da apparecchiature
elettriche ed elettroniche (WEEE).
Assicurandovi che questo prodotto sia smaltito correttamente, aiuterete ad evitare possibili conseguenze negative
all’ambiente e alla salute delle persone, che potrebbero verificarsi a causa d’un errato trattamento di questo prodotto
giunto a fine vita.
Il simbolo sul prodotto indica che questo apparecchio non può essere trattato come un normale rifiuto domestico; dovrà
invece essere consegnato al punto più vicino di raccolta per il riciclo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.
Lo smaltimento deve essere effettuato in accordo con le regole ambientali vigenti per lo smaltimento dei rifiuti.
Per informazioni più dettagliate sul trattamento, recupero e riciclo di questo prodotto, per favore contattare l’ufficio
pubblico di competenza (del dipartimento ecologia e ambiente), o il vostro servizio di raccolta rifiuti a domicilio, o il
negozio dove avete acquistato il prodotto.
Ovaj uredjaj je oznaãen u skladu sa evropskim standardima 2002/96/EZ-a o "otpadu elektriãne i elektronske oprema"
(WEEE). Pravilnom i sigurnom odlaganju ovog proizvoda moÏete pomoçi i Vi i tako spreãiti potencijalne negativne
posledice za okolinu i ljudsko zdravlje koje inaãe mogu biti prouzrokovane neodgovarajuçim odlaganjem ovog
proizvoda. Oznaka na proizvodu pokazuje da ovaj proizvod ne moÏe biti tretiran kao kuçni otpad. Umesto toga ovaj
proizvod mora biti predan na odgovarajuçe mesto za reciklaÏu elektriãne i elektronske opreme. Odlaganje mora biti
izvr‰eno u skladu sa lokalnim ekolo‰kim propisima za odlaganje otpada. Za op‰irnije informacije o tretmanu, reciklaÏi ili
kori‰çenju ovog proizvoda kao otpada, molimo da kontaktirate svoju komunalnu sluÏbu, sluÏbu va‰eg lokalnog otpada
ili prodavnicu gde ste kupili proizvod.
Upozorenje!
Candy aparati za domaçinstvo, namenjeni su iskljuãivo za kori‰çenje u domaçinstvu. Ako Ïelite,
odnosno nameravate da upotrebljavate Candy aparate za domaçinstvo u profesionalne svrhe,
prethodno se posavetujte sa dobavljaãem!
Ma‰inu koristite samo prema uputstvima!
Proizvodjaã ne odgovara za eventualne gre‰ke u ‰tampanju ovog uputstva.
Proizvodjaã zadrÏava pravo na odgovarajuçe izmene na proizvodu koje ne menjaju njegove
bitne karakteristike.
Besplatan info telefon iz bilo kog mesta u Srbiji
0800 303 304
IT
SRB
07.02 - 41023283 - www.graficaestampa.it - Printed in Italy - Imprimé en Italie
Sva su prava zadrÏana. Nijedan deo ovog izdanja ne sme biti reprodukovan ili prepisan u bilo
kom obliku odnosno na bilo koji naãin, bilo mehaniãki, fotokopiranjem ili na neki drugi naãin, bez
prethodnog odobrenja vlasnika autorskih prava (copyright).
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Related manuals

Download PDF

advertising