Candy | GC 1081D3-01 | Candy GC 1081D3-01 Manuale utente

Candy GC 1081D3-01 Manuale utente
Lavabiancheria
Istruzioni per l’uso
GC 1D
Norme generali
di sicurezza
Prefazione
– Questo apparecchio è destinato ad uso in ambienti domestici e simili
Legga
queste
per l’uso e tutte le altre informazioni accluse alla lavatrice,
come
per istruzioni
esempio:
aree didi ristoro
di negozi, uffici o altri ambienti di lavoro;
e si• comporti
conseguenza.
• neglitutta
agriturismo;
Conservi
la documentazione per le successive consultazioni o per eventuali
• dai clienti
di hotel, motel o altre aree residenziali simili;
successivi
proprietari.
• nei bed & breakfast.
Un utilizzo diverso da quello tipico dell’ambiente domestico, come
Questo
apparecchio
è destinato
uso addestrate,
in ambienti
l’uso professionale
da parte
di esperti oad
di un
persone
è
escluso anche
ambienti
sopra descritti. Un utilizzo non
domestici
e similidagli
come
per esempio:
coerente
quello
può
ridurre la vita del prodotto
- nelle
aree ristorocon
di negozi,
ufficiriportato,
e altri ambienti
di lavoro;
e
può
invalidare
la
garanzia
del
costruttore.
Qualsiasi danno
- negli agriturismo;
all’apparecchio
o
ad
altro,
derivante
da
un
utilizzo
diverso da
- dai clienti negli hotels, motels e altre aree residenziali simili;
quello
domestico
(anche
quando
l’apparecchio
è
installato
- nei bed & breakfast.
in
un
ambiente
domestico)
non
sarà
ammesso
dal
costruttore
in
Un utilizzo diverso da quello tipico dell’ambiente domestico, come l’uso professionale da
sede
legale.
parte di esperti o di persone addestrate, è escluso anche negli ambienti sopra descritti.
–
puòriportato,
esserepuòutilizzato
dadelbambini
8 invalidare
anni e
UnQuesto
utilizzo nonapparecchio
coerente con quello
ridurre la vita
prodotto edipuò
oltre e del
dacostruttore.
persone con capacità fisiche, sensoriali o mentali ridotte o
la garanzia
con mancanza
di esperienza
e didaconoscenza
patto
che
Qualsiasi
danno all’apparecchio
o ad altro, derivante
un uso diverso daaquello
domestico
siano
supervisionate
o cheinsiano
datedomestico),
loro istruzioni
in merito
(anche
quando
l’apparecchio è installato
un ambiente
non sarà ammesso
dal
all’utilizzo
costruttore
in sedesicuro
legale. dell’apparecchio e che capiscano i pericoli del
suo utilizzo. Evitare che i bambini giochino con la lavatrice o che si
occupino della sua pulizia e manutenzione senza supervisione.
–
I bambini dovrebbero
essere supervisionati per assicurarsi che non
Avvertenze
per lo smaltimento
l’apparecchio.
Tuttigiochino
i materiali con
d’imballaggio
impiegati sono ecologici e riciclabili. Si prega di contribuire ad
unoI smaltimento
ecologico
dell’imballaggio.
–
bambini di
età inferiore
a 3 anni devono essere tenuti lontano
dalla macchina, a meno che non vengano continuamente
sorvegliati.
Il vostro fornitore o l’amministrazione comunale
– Se il cavo di alimentazione risulta danneggiato, deve essere
sapranno
informarvi
sulle
forme
di smaltimento.
sostituito dal
produttore,
da attuali
un tecnico
specializzato
o da una
persona qualificata per evitare qualsiasi pericolo. Si consiglia di
un componente
puòuna
essere
richiesto
al
Gli utilizzare
apparecchi dismessi
non sono rifiuti originale,
senza valore!che
Attraverso
rottamazione
ecologica
Centro
Assistenza
Tecnica.
possono essere recuperati materiali pregiati.
– Utilizzare unicamente il tubo fornito con l’apparecchio per il
collegamento allo scarico e non riutilizzare vecchi tubi di scarico.
la essere
spina compresa
di alimentazione
deglidi
– Attenzione:
La pressione estrarre
idrica deve
tra un minimo
0,05
MPa
ed
un
massimo
di
0,8
Mpa.
apparecchi dismessi. Tagliare il cavo di collegamento ed
– eliminarlo
Assicurarsi insieme
che nessun
tappeto
alla
spina.ostruisca la base della lavatrice né i
condotti di ventilazione.
– La lavatrice risulta “spenta” solo se l’apposito segnale sulla manopola
Volendo eliminare una vecchia lavatrice si abbia cura di rendere inservibile la chiusura
o sul pannello di controllo è in posizione verticale. In qualsiasi altra
dell’ oblò per evitare che i bambini possano chiudersi nella macchina.
posizione, la macchina risulta ancora “accesa”.
2
– Dopo l’installazione, l’apparecchio deve essere posizionato in
Prefazione
modo che la spina sia raggiungibile.
– La queste
massima
capacità
di carico
biancheria
asciutta
a
Legga
istruzioni
per l’uso
e tutte ledialtre
informazioni
accluse differisce
alla lavatrice,
seconda
del
modello
(fare
riferimento
al
cruscotto).
e si comporti di conseguenza.
Conservi
tutta la documentazione
per prodotto
le successive
consultazioni
o per
eventuali
– Per ulteriori
informazioni sul
o per
consultare
la scheda
successivi
proprietari.
tecnica fare riferimento al sito internet del produttore.
Prescrizioni
di sicurezza
Questo
apparecchio
è destinato ad un uso in ambienti
– Prima di qualsiasi intervento di pulizia e manutenzione della
domestici
simili la
come
esempio:
lavatrice, e
togliere
spinaper
e chiudere
il rubinetto dell’acqua.
- nelle aree ristoro di negozi, uffici e altri ambienti di lavoro;
– Assicurarsi che l’impianto elettrico sia provvisto di messa a terra,
- negli
agriturismo;
caso
contrario
richiedere
di personale qualificato.
- daiinclienti
negli
hotels, motels
e altre areel’intervento
residenziali simili;
-–neiInbed
& breakfast.è sconsigliabile l’uso di adattatori, prese multiple e/o
generale
Un prolunghe.
utilizzo diverso da quello tipico dell’ambiente domestico, come l’uso professionale da
parte di esperti o di persone addestrate, è escluso anche negli ambienti sopra descritti.
Un ATTENZIONE:
utilizzo non coerente durante
con quello riportato,
può ridurre
la vita del
prodotto
e può invalidare
il lavaggio,
l’acqua
può
raggiungere
la garanzia
del costruttore.
temperature
molto elevate.
Qualsiasi danno all’apparecchio o ad altro, derivante da un uso diverso da quello domestico
– Prima
di aprire
l’oblò,
assicurarsi
che non
ci sia acqua
nelammesso
cestello.
(anche
quando
l’apparecchio
è installato
in un ambiente
domestico),
non sarà
dal
costruttore
in
sede
legale.
– Non tirare il cavo di alimentazione o l’apparecchio stesso per
staccare la spina dalla presa di corrente.
– Non lasciare
la lo
lavatrice
esposta a pioggia, sole o ad altri agenti
Avvertenze
per
smaltimento
Tuttiatmosferici.
i materiali d’imballaggio impiegati sono ecologici e riciclabili. Si prega di contribuire ad
uno
smaltimento
dell’imballaggio.
– In caso di ecologico
trasloco,
non sollevare la lavatrice dalle manopole né
dal cassetto del detersivo; durante il trasporto, non appoggiare
l’oblò al carrello. Si consiglia di sollevare la lavatrice in due
Ilmai
vostro
fornitore o l’amministrazione comunale
persone.
sapranno informarvi sulle attuali forme di smaltimento.
– In ogni caso di guasto e/o di malfunzionamento, si consiglia
di spegnere la lavatrice, chiudere il rubinetto dell’acqua e
manomettere
l’apparecchio.
Contattare
immediatamente
il
Gli non
apparecchi
dismessi non sono
rifiuti senza valore!
Attraverso una
rottamazione ecologica
Centro
Assistenza
Tecnica,
richiedendo solo ricambi originali. Il
possono
essere
recuperati materiali
pregiati.
mancato rispetto di quanto sopra, può compromettere la sicurezza
dell’apparecchio.
Attenzione: estrarre la spina di alimentazione degli
apparecchi
dismessi. èTagliare
il cavo
di collegamento
Questo apparecchio
conforme
alle Direttive
Europee: ed
2006/95/EC
(LVD);
•
eliminarlo
insieme alla spina.
(EMC);
• 2004/108/EC
2009/125/EC
(ErP);
• 2011/65/EU
Volendo
eliminare una vecchia lavatrice si abbia cura di rendere inservibile la chiusura
(RoHS);
• tutte
dell’ oblò
evitare che i bambini possano chiudersi nella macchina.
e aper
le successive.
32
Indice
Indice
Pagina
Pagina
Norme
Prefazione
generali di sicurezza
Note
Notegenerali
generalialla
allaconsegna
consegna
Prescrizioni di rapida
sicurezza
Consultazione
Consultazione
rapida
Descrizione
comandi
Descrizione
comandi
Tabella
programmi
Tabella programmi
Selezione
programmi
Selezione
programmi
Cassetto
detersivo
Cassettoadditivi
detersivo
Detersivi,
e dosaggi
Detersivi,
e dosaggi
Consigli
utiliadditivi
per l’utente
Consiglidifficili
utili per l’utente
Macchie
Macchied’uso
difficili
Esempio
Esempio
d’uso
Pulizia
e manutenzione
ordinaria
Puliziaguasti
e manutenzione ordinaria
Ricerca
Ricerca
Dati
tecniciguasti
Dati tecnici
Servizio
assistenza clienti
Servizio
assistenza
clienti
Messa
in opera,
installazione
Messa in opera, installazione
22
54
54
65
126
1412
1614
1716
1917
1919
2119
2321
2523
2625
2726
2827
28
PRIMA
PRIMADI
DIMETTERE
METTEREIN
INFUNZIONE
FUNZIONELA
LALAVATRICE
LAVATRICE
ASSICURARSI
ASSICURARSI DI
DI AVERE
AVERE RIMOSSO
RIMOSSO LE
LE VITI
VITI DI
DI
TRASPORTO
TRASPORTOCOME
COMEINDICATO
INDICATOAAPAGINA
PAGINA28.
28.
Legga queste istruzioni per l’uso e tutte le altre informazioni accluse alla lavatrice,
e si comporti di conseguenza.
Conservi tutta la documentazione per le successive consultazioni o per eventuali
successivi proprietari.
43
Note generali alla consegna
Alla consegna controlli che con la macchina ci siano:
– Manuale d’istruzione
– Certificati di garanzia
– Tubo carico
e controlli che non abbia subito danni durante il trasporto, in caso contrario chiami il Servizio
Assistenza Tecnica Autorizzato più vicino (vedi Servizio assistenza clienti).
Consultazione rapida
Lavaggio
–
–
–
–
Aprire l’oblò con l’apposita maniglia apertura oblò “A” (fig. 1, pag. 6)
Selezionare la biancheria ed introdurla all’interno della macchina (pag. 21)
Chiudere l’oblò
Introdurre il detersivo nelle vaschette come indicato dalla tabella programmi di questo
manuale d’uso (pag. 12)
– Impostare il programma
– Attendere che una delle spie “Centrifuga” si accenda
Premere i tasti supplementari (se desiderati)
(pag. 8-9)
– Premere il tasto “START/PAUSA” (pag. 7)
– Dopo alcuni secondi ha inizio il programma.
Dopo il lavaggio
– Alla fine del programma si illuminano tutte le spie
delle fasi di lavaggio.
– Attendere lo spegnimento della spia oblò bloccato
(2 minuti dalla fine del programma).
– Spegnere la lavabiancheria portando la manopola
programmi in posizione “OFF”.
– Aprire l’oblò ed estrarre la biancheria.
5
Descrizione
Descrizionecomandi
comandi
Fig.11
Fig.
CCI IFF LL HHGGMMEE
NN
RAPIDI
59’
PP
OFF
COTONE
90° + Pre
30’
60°C
14’
40°C
30°
&
50°
EcoMix
20°
40°
30°
DELICATI
BB
MM
DD
AA
Manigliaapertura
aperturaoblò
oblò
Maniglia
Spia“Blocco
“BloccoPorta”
Porta”
Spia
Tasto“Start/Pausa”
“Start/Pausa”
Tasto
Tasto“Lavaggio
“LavaggioFreddo”
Freddo”
Tasto
Tasto“+Acqua”
“+Acqua”
Tasto
Tasto“Partenza
“PartenzaDifferita”
Differita”
Tasto
Tasto“Regolazione
“Regolazionecentrifuga”
centrifuga”
Tasto
Spiegiri
gircentrifuga
i centrifuga
Spie
Spiainizio
inizioprogramma
programma
Spia
Spie“Fasi
“Fasilavaggio”
lavaggio”e”Tempo
e”TempoPartenza
PartenzaDifferita”
Differita”
Spie
Spietasti
tasti
Spie
Manopolaprogrammi
programmicon
conposizione
posizionedidi“OFF”
“OFF”
Manopola
Cassettodetersivo
detersivo
Cassetto
66
AA
BB
CC
DD
EE
FF
GG
HH
II
LL
MM
NN
PP
30°
30°
MISTI
Maniglia apertura oblò
Per aprire l’oblò premere la leva situata all’interno della maniglia.
A
B
Spia SICUREZZA PORTA
La spia è illuminata quando l’oblò è chiuso correttamente e la macchina è accesa.
Dopo aver premuto il tasto “START/PAUSA” inizialmente la spia lampeggia per poi diventare fissa
sino alla fine del lavaggio.
Nel caso in cui l’oblò non sia chiuso correttamente la spia continuerà a lampeggiare.
Uno speciale dispositivo di sicurezza impedisce che l’oblò possa venire aperto immediatamente
dopo la fine di un ciclo di lavaggio, attendere 2 minuti che la spia si spenga e quindi spegnere la
macchina portando la manopola programmi in posizione di “OFF”.
C
Tasto START/PAUSA
Dopo avere selezionato un programma attendere che una
spia “Centrifuga” si accenda prima di premere il tasto START.
Premere per avviare il ciclo impostato con la manopola programmi (a seconda del ciclo
impostato si illuminerà una delle spie delle fasi di lavaggio).
Nota: Dopo avere avviato la lavabiancheria con il tasto
“START/PAUSA” si dovrà attendere alcuni secondi
affinché la macchina inizi il programma.
Modificare impostazioni dopo avvio del programma (PAUSA)
Dopo l’avvio del programma possono essere modificate solo le regolazioni e le opzioni
tramite i tasti opzione. Tenere il tasto START/PAUSA premuto per circa 4 secondi, il
lampeggio delle spie dei tasti funzione e di una spia delle fasi di lavaggio indica che la
macchina è in pausa, modifichi quanto desiderato e prema nuovamente il tasto
START/PAUSA annullando l’ intermittenza.
Se si desidera aggiungere o togliere capi durante il lavaggio, attendere DUE minuti affinché
il dispositivo di sicurezza liberi il blocco dell’oblò e ne permetta l’apertura.
Effettuata la manovra, dopo aver richiuso l’oblò e premuto il tasto “START/PAUSA”, la
macchina ripartirà dal punto in cui era stata fermata.
CANCELLAZIONE PROGRAMMA IMPOSTATO
Per annullare il programma, portare il selettore in posizione OFF.
Selezionare un programma diverso.
Riportare il selettore programmi in posizione OFF.
7
I Itasti
tastiopzione
opzionedevono
devonoessere
essereselezionati
selezionatiprima
primadidi
premere
premereil iltasto
tastoSTART/PAUSA.
START/PAUSA.
TASTOLAVAGGIO
LAVAGGIOAAFREDDO
FREDDO
TASTO
DD
Inserendo
Inserendoquesta
questafunzione
funzionesi sipossono
possonoeseguire
eseguiretutti
tuttii cicli
i ciclidi dilavaggio
lavaggiosenza
senzail riscaldamento
il riscaldamento
dell’acqua,
dell’acqua,mentre
mentrerimangono
rimangonoinvariate
invariatetutte
tuttelelealtre
altrecaratteristiche
caratteristiche(livello
(livellod’acqua,
d’acqua,tempi,
tempi,
ritmi
ritmidi dilavaggio
lavaggioecc.).
ecc.).
I programmi
I programmia afreddo
freddosono
sonoindicati
indicatiperperil lavaggio
il lavaggiodi ditutti
tuttii capi
i capidi dibiancheria
biancheriai cui
i cuicolori
colorinon
non
sono
sonoresistenti
resistentie eperperil illavaggio
lavaggiodi ditende,
tende,copriletti,
copriletti,fibre
fibresintetiche
sinteticheparticolarmente
particolarmentedelicate,
delicate,
piccoli
piccolitappeti
tappetio otessuti
tessutipoco
pocosporchi.
sporchi.
EE
Tasto
Tasto+ACQUA
+ACQUA
Grazie
Grazieal alnuovo
nuovoSensor
SensorSystem,
System,agendo
agendosulsultasto
tastoè èpossibile
possibileeffettuare
effettuareununnuovo
nuovospeciale
specialeciclo
ciclodi di
lavaggio
lavaggioapplicabile
applicabileneineiprogrammi
programmiperpertessuti
tessuticotone
cotonee emisti
mistiche
chesi siprende
prendecura
curadelle
dellefibre
fibree edella
della
pelle
pelledelicata
delicatadi dichichile leindossa.
indossa.
L’aggiunta
L’aggiuntadi dimolta
moltapiùpiùacqua
acquae la
e lanuova
nuovaazione
azionecombinata
combinatadi dicicli
ciclidi dirotazione
rotazionedeldelcesto
cestocon
concarico
carico
e escarico
scaricod’acqua,
d’acqua,permette
permettedi diottenere
ottenerecapi
capiperfettamente
perfettamentepuliti
pulitie erisciacquati.
risciacquati.Viene
Vieneaumentata
aumentata
l’acqua
l’acquain inlavaggio
lavaggioperperottenere
ottenerela laperfetta
perfettadissoluzione
dissoluzionedeldeldetersivo,
detersivo,garantendo
garantendoun’efficace
un’efficace
azione
azionepulente.
pulente.Viene
Vieneaumentata
aumentatal’acqua
l’acquaanche
ancheal almomento
momentodeideirisciacqui
risciacquiin inmodo
mododadaeliminare
eliminare
ogni
ognitraccia
tracciadi didetersivo
detersivodalle
dallefibre.
fibre.
Questa
Questafunzione
funzioneè stata
è statastudiata
studiataappositamente
appositamenteperperle lepersone
personecon
conpelle
pelledelicata
delicatae sensibile,
e sensibile,perperle le
quali
qualianche
ancheununminimo
minimoresiduo
residuodi didetersivo
detersivopuò
puòcausare
causareirritazioni
irritazionio allergie.
o allergie.
SiSiconsiglia
consigliadi diutilizzare
utilizzarequesta
questafunzione
funzioneanche
ancheperperi capi
i capideideibambini
bambinie eperperi delicati
i delicatiin ingenerale,
generale,
oppure
oppurenelnellavaggio
lavaggiodi dicapi
capidi dispugna
spugnale lecuicuifibre
fibretendono
tendonomaggiormente
maggiormentea trattenere
a trattenereil detersivo.
il detersivo.
Per
Perassicurare
assicurarele lemigliori
miglioriprestazioni
prestazionidi dilavaggio
lavaggioquesta
questafunzione
funzioneè èsempre
sempreattiva
attivaneineiprogrammi
programmi
Delicati
Delicatie Lana/Lavaggio
e Lana/Lavaggioa mano.
a mano.
88
Tasto
TastoPARTENZA
PARTENZADIFFERITA
DIFFERITA
FF
Questo
Questotasto
tastopermette
permettedi diprogrammare
programmarel’avvio
l’avviodeldelciclo
ciclodi dilavaggio
lavaggiocon
conununritardo
ritardodi di3,3,6 o6 9o ore.
9 ore.
Per
Perimpostare
impostarelalapartenza
partenzaritardata
ritardataprocedere
procederenelnelseguente
seguentemodo:
modo:
Impostare
Impostareil programma
il programmascelto.
scelto.
Attendere
Attendereche
cheuna
unadelle
dellespie
spie“Centrifuga”
“Centrifuga”si siaccenda.
accenda.
Premere
Premereil ilpulsante
pulsante“PARTENZA
“PARTENZADIFFERITA
DIFFERITA“(ad
“(adogni
ognipressione
pressionesi sipotrà
potràimpostare
impostareuna
una
partenza
partenzaritardata
ritardatarispettivamente
rispettivamentedidi3,63,6o o9 9ore
oree elalaspia
spiacorrispondente
corrispondentealaltempo
temposcelto
scelto
inizierà
inizieràa alampeggiare)
lampeggiare)
Premere
Premereil iltasto
tasto“START/PAUSA”
“START/PAUSA”( la
( laspia
spiacorrispondente
corrispondentealaltempo
temposcelto
sceltorimarrà
rimarràaccesa)
accesa)
per
periniziare
iniziareil ilconteggio
conteggioalla
allafine
finedeldelquale
qualeil programma
il programmainizierà
inizieràautomaticamente.
automaticamente.
E’E’possibile
possibileannullare
annullarelalapartenza
partenzaritardata
ritardataagendo
agendocome
comesegue:
segue:
premere
premereripetutamente
ripetutamenteil tasto
il tasto“PARTENZA
“PARTENZADIFFERITA”
DIFFERITA”per
perspegnere
spegnerelelespie.
spie.
A Aquesto
questopunto
puntoè èpossibile
possibileiniziare
iniziareil ilprogramma
programmascelto
sceltoininprecedenza
precedenzapremendo
premendoil iltasto
tasto
“START/PAUSA”
“START/PAUSA” o oannullare
annullarel’operazione
l’operazioneportando
portandoil ilselettore
selettoreininposizione
posizionedidi“OFF”
“OFF”e e
successivamente
successivamenteselezionare
selezionareununaltro
altroprogramma.
programma.
Attenzione:
Attenzione:Se
Sedovesse
dovessemancare
mancarelalacorrente
correntedurante
duranteil il
funzionamento
funzionamentodella
dellalavabiancheria,
lavabiancheria,una
unaspeciale
specialememoria
memoria
conserverà
conserveràl’impostazione
l’impostazioneeffettuata
effettuatae,e,alalritorno
ritornodella
della
corrente,
corrente,lalamacchina
macchinaripartirà
ripartiràdal
dalpunto
puntoinincui
cuisisiera
erafermata.
fermata.
Tasto
TastoREGOLAZIONE
REGOLAZIONECENTRIFUGA
CENTRIFUGA
GG
LaLafase
fasedi dicentrifuga
centrifugaè èmolto
moltoimportante
importanteperperla lapreparazione
preparazioneadaduna
unabuona
buonaasciugatura
asciugaturaededil il
vostro
vostromodello
modelloè èdotato
dotatodella
dellamassima
massimaflessibilità
flessibilitàperperogni
ognivostra
vostraesigenza.
esigenza.
Premendo
Premendoquesto
questotasto,
tasto,si sipuò
puòridurre
ridurrelalamassima
massimavelocità
velocitàdidicentrifuga
centrifugapossibile
possibileper
peril il
programma
programmaselezionato,
selezionato,fino
finoalla
allasua
suacompleta
completaesclusione
esclusione(le(lespie
spiegirigiricentrifuga
centrifugasono
sono
spente).
spente).Per
Perriattivare
riattivarelalacentrifuga,
centrifuga,è èsufficiente
sufficientepremere
premerenuovamente
nuovamenteil iltasto,
tasto,fino
finoalal
raggiungimento
raggiungimentodella
dellavelocità
velocitàscelta.
scelta.
Per
Perlalasalvaguardia
salvaguardiadei
deitessuti,
tessuti,non
nonè èpossibile
possibileaumentare
aumentarelalavelocità
velocitàoltre
oltrequella
quella
automaticamente
automaticamenteindicata
indicataalalmomento
momentodella
dellaselezione
selezionedeldelprogramma.
programma.
E'E'possibile
possibilemodificare
modificarela lavelocità
velocitàdella
dellacentrifuga
centrifugain inqualsiasi
qualsiasimomento,
momento,anche
anchesenza
senzaportare
portare
la lamacchina
macchinain inPAUSA.
PAUSA.
Nota:
Nota:il ilmodello
modelloè èdotato
dotatodidiunundispositivo
dispositivoelettronico
elettronicoche
checontrolla
controllail ilcorretto
corretto
bilanciamento
bilanciamentodella
dellabiancheria.
biancheria.
Nel
Nelcaso
casoil ilcarico
caricorisulti
risultileggermente
leggermentesbilanciato,
sbilanciato,lalamacchina
macchinaprovvederà
provvederàa a
riequilibrarlo
riequilibrarloautomaticamente
automaticamenteper
perpoi
poieffettuare
effettuarelalanormale
normalecentrifuga.
centrifuga.
SeSedopo
dopodiversi
diversitentativi
tentativinon
nonvi vidovesse
dovesseriuscire,
riuscire,effettuerà
effettueràuna
unacentrifuga
centrifugaa avelocità
velocità
ridotta.
ridotta.
Nel
Nelcaso
casodidicarichi
carichieccessivamente
eccessivamentesbilanciati
sbilanciatilalafase
fasedella
dellacentrifuga
centrifugaviene
viene
soppressa.
soppressa.
Questo
Questoserve
servea acontenere
contenerelelevibrazioni,
vibrazioni,a amigliorare
migliorarelalasilenziosità
silenziositàe elaladurata
duratadella
della
lavabiancheria.
lavabiancheria.
99
Spie
SpieGIRI
GIRICENTRIFUGA
CENTRIFUGA
AlAlmomento
momentodella
dellaselezione
selezionedidiununprogramma,
programma,lalamassima
massima
velocità
velocitàdidicentrifuga
centrifugapossibile
possibileverrà
verràautomaticamente
automaticamente
indicata
indicatatramite
tramitel'accensione
l'accensionedella
dellarelativa
relativaspia.
spia.
Scegliendo
Scegliendouna
unaminor
minorvelocità
velocitàtramite
tramitel'apposito
l'appositotasto,
tasto,si si
illuminerà
illumineràlalaspia
spiacorrispondente.
corrispondente.
Spia
Spiainizio
inizioprogramma
programma
SiSiillumina
illuminadopo
dopoaver
averpremuto
premutoil tasto
il tastoSTART.
START.
HH
II
LL
Spie
SpieFASI
FASIDIDILAVAGGIO
LAVAGGIO
= =lavaggio
lavaggio
= =risciacquo
risciacquo
= =centrifuga
centrifuga
M
M
Spie
SpieTASTI
TASTI
SiSiaccendono
accendonoquando
quandoi rispettivi
i rispettivitasti
tastivengono
vengonopremuti.
premuti.
Nel
Nelcaso
casoinincuicuisiasiastata
stataselezionata
selezionataun’un’opzione
opzionenon
noncompatibile
compatibilecon
conil programma
il programmascelto,
scelto,
lalaluce
lucesulsulpulsante
pulsanteprima
primalampeggia
lampeggiae edopo
doposi sispegne.
spegne.
1010
Manopola
ManopolaPROGRAMMI
PROGRAMMIcon
conposizione
posizionedidi“OFF”
“OFF”
Può
Puòruotarla
ruotarlanei
neidue
duesensi.
sensi.
Quando
Quandosisiseleziona
selezionaun
unprogramma,
programma,
dopo
dopoalcuni
alcunisecondi
secondi, ,sisiaccende
accendeuna
una
spia
spiadella
dellacentrifuga.
centrifuga.
Per
Perspegnere
spegnerelalasegnalazione
segnalazioneluminosa
luminosa
ruotare
ruotarelalamanopola
manopolaprogrammi
programmisulla
sulla
posizione
posizioneOFF.
OFF.
NN
Premere
Premereil tasto
il tasto“Start/Pausa”
“Start/Pausa”per
periniziare
iniziareil ciclo
il ciclodidilavaggio
lavaggio
Il ciclo
Il ciclodidilavaggio
lavaggioavverrà
avverràcon
conlalamanopola
manopolaprogrammi
programmiferma
fermasulsulprogramma
programmaselezionato
selezionatosino
sino
alla
allafine
finedeldellavaggio.
lavaggio.
A Afine
fineciclo
ciclospegnere
spegnerelalalavabiancheria
lavabiancheriaportando
portandolalamanopola
manopolaprogrammi
programmiininposizione
posizione"OFF"
"OFF"
Nota:
Nota:
La
Lamanopola
manopolaprogrammi
programmideve
deveessere
esseresempre
sempreportata
portatainin
posizione
posizionedidi“OFF”
“OFF”alla
allafine
finedidiun
unlavaggio
lavaggioeeprima
primadidi
selezionarne
selezionarneuno
unonuovo.
nuovo.
1111
TABELLA PROGRAMMI
PROGRAMMA PER:
Tessuti resistenti
Cotone, lino, canapa
Cotone, misti
Bianchi
con prelavaggio
SELEZIONE
PUNTATORE
MANOPOLA
PROGRAMMI SU:
90°
TEMP.
°C
CARICO
MAX
kg*
2
6
7
8
90°
Colorati resistenti
60°C
**
6
7
8
60°
Colorati resistenti
40°C
**
6
7
8
40°
30°
6
7
8
30°
Colorati delicati
Tessuti misti e
sintetici
Colorati resistenti
50°
3
3,5
4
50°
Sintetici (Nylon Perlon)
misti di cotone
Colorati delicati
40°
3
3,5
4
40°
camicie
30°
3
3,5
4
30°
2
2
2,5
30°
30°
1
1
2
30°
EcoMix 20°
EcoMix
20°
6
7
8
20°
Centrifuga forte /
Solo scarico
&
-
-
-
-
Risciacqui
-
-
-
-
Tessuti
resistenti/misti
1
1
1,5
30°
Tessuti
resistenti/misti
2
2
2,5
30°
Tessuti resistenti
3
3
3
40°
Misti, sintetici delicati
Tessuti delicati
Speciali
Biancheria in lana
Sintetici (Dralon,
Acrylico, Trevira)
30°
Delicati
Lana "lavabile in
lavatrice"
Lavaggio a mano
12
CARICO DETERSIVO
1
RAPIDI
59’
OFF
COTONE
90° + Pre
30’
60°C
14’
40°C
30°
&
50°
EcoMix
20°
40°
30°
DELICATI
30°
30°
MISTI
Note da considerare
* La massima capacità di carico di biancheria asciutta differisce a seconda del modello
(vedere targhetta dati).
** PROGRAMMI COTONE DI PROVA SECONDO (EU) No 1015/2010 e No 1061/2010.
PROGRAMMA COTONE con temperatura di 60°C
PROGRAMMA COTONE con temperatura di 40°C
Questi programmi sono indicati per lavare capi di cotone normalmente sporchi e sono i più
efficienti in termine di consumo combinato di acqua e energia per lavaggi di biancheria in
cotone.
Questi programmi sono stati sviluppati per essere conformi con le temperature di lavaggio
delle etichette degli indumenti e la temperatura effettiva dell’ acqua potrebbe differire
leggermente da quella dichiarata dal ciclo.
In tutti i programmi è possibile regolare la velocità della centrifuga secondo il consiglio
del fabbricante del tessuto.
Se l’etichetta non riporta alcuna indicazione è possibile centrifugare alla massima
velocità prevista dal programma.
Quando solo alcuni capi presentano macchie che richiedono un trattamento con
prodotti candeggianti liquidi, si può procedere ad una smacchiatura preliminare in
lavatrice.
Introdurre nello scomparto "2" del cassetto detersivo l'apposita vaschetta in
dotazione nella quale versare il candeggiante ed impostare il programma
"RISCIACQUI" (
).
Finito questo trattamento, riportare la manopola programmi in posizione "OFF",
aggiungere ai capi candeggiati il resto della biancheria e procedere al bucato
normale con il programma più adatto.
13
SELEZIONE PROGRAMMI
Per trattare i vari tipi di tessuto e le varie gradazioni di sporco, la lavatrice ha 4 fasce di programmi
diversi per tipo di tessuto, temperatura e durata (vedere tabella programmi di lavaggio).
1. TESSUTI RESISTENTI
I programmi sono realizzati per sviluppare il massimo grado di lavaggio e i
risciacqui, intervallati da fasi di centrifuga, assicurano un perfetto risciacquo.
La centrifuga finale alla massima velocità assicura un’ottima strizzatura.
COTONE
2. TESSUTI MISTI E SINTETICI
Il lavaggio ed il risciacquo sono ottimizzati nei ritmi di rotazione del cesto e
nei livelli di acqua. La centrifuga ad azione delicata, assicura una ridotta
formazione di pieghe sui tessuti.
MISTI
3. TESSUTI DELICATISSIMI
E’ un nuovo concetto di lavaggio in quanto alterna momenti di lavoro a
momenti di pausa, particolarmente indicato per il lavaggio di tessuti molto
delicati. Il lavaggio ed i risciacqui sono eseguiti con alto livello di acqua per
assicurare le migliori prestazioni.
DELICATI
PROGRAMMA LANA & MANO
Questo programma effettua un ciclo di lavaggio dedicato ai tessuti in “Lana
lavabile in lavatrice” o per i capi da lavare esclusivamente a mano.
Il programma raggiunge una temperatura di 30°C e termina con 3 risciacqui
e una centrifuga delicata.
4. SPECIALI
PROGRAMMA ECOMIX
Questo innovativo programma consente di lavare insieme capi di
diversi colori e tessuti quali cotone, misti e sintetici alla temperatura
di 20°C,con prestazioni ottimali.
Il consumo di questo programma risulta essere circa il 40% di quello
di un normale Cotone 40°C.
CENTRIFUGA & SOLO SCARICO
Questo programma effettua una centrifuga alla massima velocità,
eventualmente riducibile tramite il tasto centrifuga, o annullabile nel caso
si voglia effettuare solo lo scarico.
PROGRAMMA SPECIALE “RISCIACQUI”
Questo programma effettua 3 risciacqui della biancheria con centrifuga intermedia
(eventualmente riducibile o annullabile tramite l’apposito tasto). E’ utilizzabile per
risciacquare qualsiasi tipo di tessuto, ad esempio dopo un lavaggio effettuato a
mano.
14
30°
30°
LAVAGGIO GIORNALIERO 30°C - CICLO RAPIDO 14’
Ciclo di lavaggio completo (lavaggio, risciacquo e centrifuga) in grado di
lavare in circa 14 minuti:
- carichi massimi fino a 1 - 1,5 kg;
- tessuti poco sporchi (cotone e misti)
Con questo programma si raccomanda di usare solo il 20% del detersivo
normalmente usato per evitare sprechi inutili.
LAVAGGIO GIORNALIERO 30°C - CICLO RAPIDO 30’
Ciclo di lavaggio completo (lavaggio, risciacquo e centrifuga) in grado di
lavare in circa 30 minuti:
- carichi massimi fino a 2 - 2,5 kg;
- tessuti poco sporchi (cotone e misti)
Con questo programma si raccomanda di usare solo il 20% del detersivo
normalmente usato per evitare sprechi inutili.
LAVAGGIO 59’
Questo programma è stato studiato per avere la massima qualità di
lavaggio ma con il grande vantaggio di una consistente riduzione della
durata del tempo di lavaggio.
Il ciclo di lavaggio è in grado di lavare ad una temperatura di 40°C con un
carico massimo di 3 kg e si conclude con 2 risciacqui ed una centrifuga ad
alta velocità.
CAPACITÀ VARIABILE AUTOMATICA
La lavabiancheria è dotata di un sistema per la Riduzione Automatica dei Consumi
(detto capacità variabile automatica). Con tale dispositivo la macchina è in grado di dosare la quantità
di acqua necessaria a lavare e a risciacquare la biancheria in funzione del carico effettuato.
Ciò consente di ridurre il consumo di acqua e dell’energia elettrica necessaria a riscaldarla al
minimo indispensabile, senza tuttavia attuare alcun compromesso sulle prestazioni
di lavaggio e risciacquo. Infatti l’acqua e l’energia utilizzate saranno sempre proporzionali alla
quantità dei capi messi a lavare. La lavabiancheria le garantisce quindi eccezionali risultati di
lavaggio nel rispetto dell’ambiente e con un considerevole risparmio di denaro.
15
Cassetto detersivo
P
Il cassetto detersivo è suddiviso in 3 vaschette:
– la vaschetta contrassegnata con “1” serve per il
detersivo del prelavaggio;
– la vaschetta contrassegnata con “ ”, serve per
additivi speciali, ammorbidenti, profumi inamidanti,
azzurranti, ecc.
– la vaschetta contrassegnata con “2” serve per il
detersivo di lavaggio.
Se si desidera adoperare detersivi liquidi, va introdotta
l’apposita vaschetta in dotazione nello scomparto
contrassegnato con “2” del cassetto detersivo.
Questo assicura che il sapone liquido vada nel cesto solo
Attenzione:
si ricordi che alcuni
al momento
in cui è necessario.
detersivi
sono
di
difficile
Se si desidera Candeggiare occorre utilizzare il
asportazione.
Inedquesto
caso
Le
programma
Risciacqui
inserire la
sopracitata
vaschetta
sempre
nello
scomparto
“2”.
consigliamo l’uso di un apposito
contenitore da porre nel cestello.
Attenzione: si ricordi che alcuni
detersivi sono di difficile
asportazione. In questo caso Le
Attenzione:
nelladi vaschetta
consigliamo l’uso
un appositocontrassegnata con
“
” mettere solo prodotti liquidi. La macchina è
contenitore
da porre nel cestello.
predisposta al prelievo automatico degli additivi durante
I’ultimo risciacquo in tutti i cicli di lavaggio.
Attenzione: nella vaschetta contrassegnata con
“
” mettere solo prodotti liquidi. La macchina è
predisposta al prelievo automatico degli additivi durante
I’ultimo risciacquo in tutti i cicli di lavaggio.
16
Detersivi,
Detersivi,additivi
additivieedosaggi
dosaggi
Scelta
Sceltadel
deldetersivo
detersivo
Detersivi
Detersivididitipo
tipouniversale
universale
– – Detersivi
Detersiviininpolvere
polvereper
perlavaggio
lavaggiopieno
pienocon
consupplemento
supplementodidicandeggiante,
candeggiante,
particolarmente
particolarmenteadatti
adattiper
perl’impiego
l’impiegoininprogrammi
programmiadadalte
altetemperature
temperaturedidilavaggio
lavaggio
(60°C
(60°Cededoltre),
oltre),per
perbiancheria
biancheriacon
conforte
fortegrado
gradodidisporco
sporcoe ebiancheria
biancheriamacchiata.
macchiata.
– – Detersivi
Detersiviliquidi,
liquidi,particolarmente
particolarmenteadatti
adattiper
persporco
sporcocausato
causatodadagrasso,
grasso,adadesempio
esempio
grasso
grassocutaneo,
cutaneo,cosmetici
cosmeticiededolio.
olio.
Questi
Questidetersivi
detersivinon
nonsono
sonotanto
tantoadatti
adattiper
peril lavaggio
il lavaggiodidibiancheria
biancheriamacchiata,
macchiata,poiché
poichénon
non
hanno
hannocandeggiante.
candeggiante.
– – Detersivi
Detersivibiologici.
biologici.Piena
Pienapotenza
potenzadidilavaggio
lavaggioche
chenon
nonviene
vieneperò
peròottenuta
ottenutacon
contutti
tuttii i
prodotti
prodottiofferti.
offerti.
Detersivi
Detersivispeciali
speciali
– – Detersivi
Detersiviper
perbiancheria
biancheriacolorata
coloratae ebiancheria
biancheriadelicata,
delicata,senza
senzasupplemento
supplementodidi
candeggiante,
candeggiante,spesso
spessoanche
anchesenza
senzasostanze
sostanzeottiche
ottichedidischiarimento,
schiarimento,con
concura
curadeldelcolore.
colore.
– – Detersivi
Detersiviper
perpieno
pienolavaggio,
lavaggio,senza
senzasupplemento
supplementodidicandeggianti
candeggiantiededenzimi,
enzimi,
particolarmente
particolarmenteadatti
adattiper
perlalacura
curadelle
dellefibre
fibredidilana.
lana.
– – Detersivi
Detersiviper
pertendine
tendinecon
consostanze
sostanzeschiarenti
schiarentiotticamente
otticamentee eresistenti
resistentialla
allaluce,
luce,per
per
evitare
evitarel’ingiallimento
l’ingiallimentoattraverso
attraversol’influenza
l’influenzadeideiraggi
raggisolari.
solari.
– – Detersivi
Detersivispeciali
specialiper
perI’utilizzazione
I’utilizzazioneprogrammata
programmatadidisostanze
sostanzechimiche
chimichesecondo
secondoil iltipo
tipo
deldeltessuto,
tessuto,il grado
il gradodidisporco
sporcoe elaladurezza
durezzadell’acqua.
dell’acqua.
InInquesto
questocaso
casodetersivi
detersivididibase,
base,dolcificanti,
dolcificanti,candeggianti/sali
candeggianti/salicontro
contromacchie
macchiepossono
possono
essere
esseredosati
dosatiseparatamente.
separatamente.
Sostanze
Sostanzeausiliarie
ausiliariedidilavaggio
lavaggio
– – Addolcitore
Addolcitoreanticalcare,
anticalcare,permette
permettel’impiego
l’impiegodidiquantitativi
quantitativiridotti
ridottidididetersivo
detersivoininabitazioni
abitazioni
dove
doveil grado
il gradodididurezza
durezzadell’acqua
dell’acquaè èdadaduro
duroa adurissimo.
durissimo.
– – Sostanze
Sostanzedidipretrattamento,
pretrattamento,per
peril iltrattamento
trattamentoprogrammato
programmatopreliminare
preliminaredidimacchie.
macchie.
LaLaloro
loroutilizzazione
utilizzazionepermette
permettel’eventuale
l’eventualesusseguente
susseguentelavaggio
lavaggiocon
contemperatura
temperaturabassa
bassadidi
lavaggio
lavaggioo ocon
condetersivi
detersivisenza
senzacandeggianti.
candeggianti.
– – Ammorbidente,
Ammorbidente,impedisce
impediscelalacarica
caricastatica
staticainintessuti
tessutisintetici
sinteticie erende
rendelalabiancheria
biancheriapiùpiù
soffice.
soffice.
SeSesiete
sieteininpossesso
possessodidiun’asciugabiancheria
un’asciugabiancheriai capi
i capididivestiario
vestiariodiventano
diventanomorbidi
morbidie esoffici
soffici
anche
anchesenza
senzal’impiego
l’impiegodidiammorbidente.
ammorbidente.
Non
Nonintrodurre
introdurresolventi
solventinella
nellalavatrice!
lavatrice!
Conservare
Conservareil detersivo
il detersivoe ei prodotti
i prodottiper
perlalacura
curadella
dellabiancheria
biancheriafuori
fuoridalla
dallaportata
portatadeideibambini.
bambini.
Prima
Primadidiversare
versareil ildetersivo,
detersivo,accertarsi
accertarsiche
chenelnelcassetto
cassettoper
peril ildetersivo
detersivonon
nonsiano
sianopresenti
presenti
eventuali
eventualicorpi
corpiestranei.
estranei.
Sulle
Sulleconfezioni
confezionideideidetersivi
detersivisono
sonoriportate
riportatedidisolito
solitoleleindicazioni
indicazioniper
peril dosaggio.
il dosaggio.Attenersi
Attenersia a
talitaliindicazioni.
indicazioni.
1717
Dosaggi
Dosaggi
Utilizzate
Utilizzatesoltanto
soltantodetersivi
detersiviadatti
adattiper
perl’impiego
l’impiegoininlavatrice.
lavatrice.
Otterrete
Otterreteil migliore
il miglioreeffetto
effettodidilavaggio
lavaggiocon
conminimo
minimoimpiego
impiegodidiprodotti
prodottichimici
chimiciededun’ottimale
un’ottimale
cura
curadella
dellabiancheria
biancheriaseseoltre
oltrealla
allascelta
sceltadeldeltipo
tipodididetersivo
detersivoconsiderate
considerateanche
ancheil ilgrado
gradodidi
sporco
sporcodella
dellabiancheria.
biancheria.
Il quantitativo
Il quantitativodididetersivo
detersivodipende
dipendeda:da:
– – laladurezza
durezzadell’acqua:
dell’acqua:a aseconda
secondadeldelgrado
gradodididurezza
durezzadell’acqua
dell’acquae edeldeltipo
tipodididetersivo
detersivo
impiegato,
impiegato,è èpossibile
possibileridurre
ridurreil quantitativo
il quantitativodididetersivo.
detersivo.
– – Il Ilgrado
gradodidisporco:
sporco:a aseconda
secondadeldelgrado
gradodidisporco
sporcoè èpossibile
possibileridurre
ridurreil ilquantitativo
quantitativo
dididetersivo.
detersivo.
– – Il quantitativo
Il quantitativodidibiancheria:
biancheria:inincaso
casodidipiccoli
piccoliquantitativi
quantitativididibiancheria
biancheriaè èpossibile
possibileridurre
ridurreil il
quantitativo
quantitativodididetersivo.
detersivo.
Dosaggio
Dosaggiodel
deldetersivo
detersivoininpolvere
polvere
Per
Perdetersivi
detersivia anormale
normalee ebassa
bassaconcentrazione:
concentrazione:per
perbiancheria
biancherianormalmente
normalmentesporca
sporca
scegliere
scegliereununprogramma
programmasenza
senzaprelavaggio.
prelavaggio.
Introdurre
Introdurreil detersivo
il detersivonello
nelloscomparto
scomparto“2”“2”deldelcassetto.
cassetto.
Per
Perbiancheria
biancheriamolto
moltosporca
sporcascegliere
scegliereununprogramma
programmacon
conprelavaggio.
prelavaggio.
Mettere
Mettere1/41/4deldeldetersivo
detersivonello
nelloscomparto
scomparto“1”,
“1”,3/43/4nello
nelloscomparto
scomparto“2”“2”deldelcassetto.
cassetto.
Impiegando
Impiegandoaddolcitori
addolcitoriper
peracqua
acquaseparati,
separati,introdurre
introdurreprima
primail ildetersivo,
detersivo,quindi
quindiI’addolcitore
I’addolcitore
nello
nelloscomparto
scomparto“2”.
“2”.
Per
Perdetersivi
detersividadabucato
bucatoadadalta
altaconcentrazione,
concentrazione,non
nona adose
dosesingola,
singola,osservare
osservareesattamente
esattamente
quanto
quantoindicato
indicatosulle
sulleconfezioni
confezioniper
peril tipo
il tipoe equantitativo
quantitativodididosaggio.
dosaggio.
Per
Perevitare
evitareil ilverificarsi
verificarsidididifficoltà
difficoltàdidiprelievo,
prelievo,usare
usarei mezzi
i mezzidididosaggio
dosaggiocontenuti
contenutinelle
nelle
confezioni
confezionideideidetersivi.
detersivi.
Dosaggio
Dosaggiodel
deldetersivo
detersivoliquido
liquido
I detersivi
I detersiviliquidi
liquidipossono
possonoessere
essereusati,
usati,ininbase
basea aquanto
quantoindicato
indicatosulle
sullerelative
relativeconfezioni,
confezioni,per
per
tutti
tuttii programmi
i programmisenza
senzaprelavaggio
prelavaggioutilizzando
utilizzandol’apposito
l’appositocontenitore
contenitoredadaporre
porrenelnelcestello
cestelloo o
per
peri modelli
i modelliche
chenenesono
sonoprovvisti
provvistilalabacinella
bacinellaper
perdetersivi
detersiviliquidi.
liquidi.
1818
Consigli
Consigliutili
utiliper
pergli
gliutenti
utenti
Brevi
Brevisuggerimenti
suggerimentiper
perununutilizzo
utilizzodeldelproprio
proprioelettrodomestico
elettrodomesticonelnelrispetto
rispettodell’ambiente
dell’ambientee econ
con
il massimo
il massimorisparmio.
risparmio.
Caricare
Caricarealalmassimo
massimolalapropria
proprialavabiancheria
lavabiancheria
Per
Pereliminare
eliminareeventuali
eventualisprechi
sprechididienergia,
energia,acqua
acquao odetersivo
detersivosi siraccomanda
raccomandadidiutilizzare
utilizzarelala
massima
massimacapacità
capacitàdidicarico
caricodella
dellapropria
proprialavabiancheria.
lavabiancheria.
È Èpossibile
possibileinfatti
infattirisparmiare
risparmiarefino
finoalal50%
50%didienergia
energiacon
conununcarico
caricopieno
pienoeffettuato
effettuatocon
conunun
unico
unicolavaggio
lavaggiorispetto
rispettoa adue
duelavaggi
lavaggia amezzo
mezzocarico.
carico.
Quando
Quandoserve
serveveramente
veramenteil ilprelavaggio?
prelavaggio?
Solamente
Solamenteper
percarichi
carichiparticolarmente
particolarmentesporchi!
sporchi!
SiSirisparmia
risparmiadaldal5 5alal15%
15%didienergia
energiaevitando
evitandodidiselezionare
selezionarel’opzione
l’opzioneprelavaggio
prelavaggioper
per
biancheria
biancherianormalmente
normalmentesporca.
sporca.
Quale
Qualetemperatura
temperaturadidilavaggio
lavaggioselezionare?
selezionare?
L’utilizzo
L’utilizzodidismacchiatori
smacchiatoriprima
primadeldellavaggio
lavaggioininlavabiancheria
lavabiancheriariduce
riducelalanecessità
necessitàdidilavare
lavarea a
temperature
temperaturesuperiori
superioria a60°C.
60°C.
È Èpossibile
possibilerisparmiare
risparmiarefino
finoal al50%
50%utilizzando
utilizzandola latemperatura
temperaturadi dilavaggio
lavaggiodi di60°C
60°Canziché
anziché90°C.
90°C.
Macchie
Macchiedifficili
difficili
la lasoluzione
soluzioneideale
idealeper
perogni
ognitipo
tipodidimacchia
macchia
aceto:
aceto:
acqua
acqua
fredda
fredda
e ammoniaca,
e ammoniaca,
sciacquare
sciacquare
acquerello:
acquerello:
acqua
acqua
e ammoniaca
e ammoniaca
attacca
attacca
tutto:
tutto:
acetone
acetone
biro:
biro:
alcol
alcol
a 90
a 90
gradi;
gradi;
susu
lana
lana
e pelle
e pelle
tamponate
tamponate
con
con
benzina;
benzina;
susu
capi
capi
bianchi
bianchi
usate
usate
candeggina
candeggina
birra:
birra:
sciacquare
sciacquare
con
con
acqua
acqua
tiepida
tiepida
bruciatura:
bruciatura:
acqua
acqua
e ammoniaca
e ammoniaca
o acqua
o acqua
ossigenata
ossigenata
cacao:
cacao:
immergere
immergere
il capo
il capo
nell’acqua
nell’acqua
di di
bollitura
bollitura
delle
delle
patate
patate
caffè:
caffè:
strofinare
strofinare
con
con
acqua
acqua
e alcol
e alcol
e lavare
e lavare
con
con
acqua
acqua
e sapone
e sapone
cera
ceradidicandela:
candela:raschiare
raschiarequanto
quantoè èpossibile,
possibile,sistemare
sistemaresopra
soprae esotto
sottola lamacchia
macchiadue
duefogli
foglidi dicarta
carta
assorbente
assorbente
e stirare.
e stirare.
Spostare
Spostare
i fogli
i fogli
in in
modo
modo
che
che
la la
macchia
macchia
venga
venga
assorbita
assorbita
meglio.
meglio.
chewing-gum:
chewing-gum:
indurire
indurire
la la
gomma
gomma
passandoci
passandoci
sopra
sopra
con
con
unun
cubetto
cubetto
di di
ghiaccio.
ghiaccio.
Staccarla
Staccarla
con
con
unun
coltello.
coltello.
cioccolato:
cioccolato:acqua
acquae ammoniaca
e ammoniaca(5 (5mlmlin in500
500mlmld’acqua);
d’acqua);seta:
seta:tamponate
tamponatecon
consucco
succodi dilimone
limoneo qualche
o qualche
goccia
goccia
di di
ammoniaca
ammoniaca
colla:
colla:
v. v.
cioccolato.
cioccolato.
1919
colore:
colore:mescolare
mescolareuna
unaparte
partedi diacqua
acquaossigenata
ossigenatae e4 4di diacqua
acquafredda,
fredda,qualche
qualchegoccia
gocciadi diammoniaca
ammoniacaeded
utilizzare
utilizzare
la la
soluzione
soluzione
perper
tamponare.
tamponare.
colori
colori
a olio:
a olio:
trementina
trementina
erba:
erba:
alcol
alcol
a 90
a 90
gradi
gradi
susu
cotone
cotone
e lino.
e lino.
Sulla
Sulla
lana
lana
usare
usare
una
una
soluzione
soluzione
di di
acqua
acqua
tiepida
tiepida
- 3- parti
3 parti
- , -alcol
, alcol
- 2- parti
2 parti
-, ammoniaca
-, ammoniaca
- 1- parte-.
1 parte-.
Risciacquare
Risciacquare
con
con
acqua
acqua
e aceto
e aceto
fango:
fango:spazzolarlo
spazzolarloasciutto
asciuttoe etamponare
tamponarecon
conacqua
acquae eaceto
aceto(lana),
(lana),con
conacqua
acquae eammoniaca
ammoniaca(cotone,
(cotone,lino,
lino,
seta,
seta,
sintetici)
sintetici)
frutta:
frutta:
succo
succo
di di
limone
limone
oppure
oppure
sale
sale
e limone.
e limone.
Sciacquare
Sciacquare
e mettere
e mettere
in in
lavatrice
lavatrice
o lavare
o lavare
a mano;
a mano;
cotone
cotone
e lino
e lino
colorati
colorati
vanno
vanno
tamponati
tamponati
con
con
latte
latte
caldo;
caldo;
cotone
cotone
e lino
e lino
bianchi
bianchi
con
con
perborato;
perborato;
la la
lana
lana
con
con
acqua
acqua
e ammoniaca;
e ammoniaca;
la laseta
setacon
conacqua
acquaossigenata
ossigenatadiluita
diluitain inacqua
acquain inmisura
misuradi di1 a1 6;
a 6;tappeti
tappetie moquettes,
e moquettes,tamponateli
tamponateliprima
primacon
con
acqua
acqua
e poi
e poi
con
con
acetone
acetone
o trielina
o trielina
grassi
grassi
in in
genere:
genere:
sciogliere
sciogliere
deldel
sale
sale
in in
alcool
alcool
denaturato
denaturato
o in
o in
ammoniaca,
ammoniaca,
spazzolare
spazzolare
e lavare
e lavare
in in
acqua
acqua
calda
calda
e sapone.
e sapone.
Oppure,
Oppure,
cospargere
cospargere
immediatamente
immediatamente
con
con
talco,
talco,
lasciare
lasciare
assorbire,
assorbire,
passare
passare
con
con
il ferro
il ferro
dada
stiro
stiro
ben
ben
caldo,
caldo,spazzolare.
spazzolare.PerPertogliere
togliereeventuali
eventualialoni
alonilavare
lavaredirettamente
direttamentecon
conacqua
acquae sapone.
e sapone.Oppure,
Oppure,provate
provatecon
con
acqua
acqua
e ammoniaca
e ammoniaca
gelato:
gelato:lavare
lavaresubito
subitocon
conacqua
acquae esapone;
sapone;in ingenerale,
generale,provare
provareanche
anchecon
conacqua
acquae eborace
boracein insoluzione
soluzionedi di
15ml
15ml
x 500ml
x 500ml
di di
acqua.
acqua.
iodio:
iodio:
acqua
acqua
e ammoniaca.
e ammoniaca.
inchiostro:
inchiostro:
mettere
mettere
unun
foglio
foglio
di di
carta
carta
assorbente
assorbente
e tamponare
e tamponare
la la
macchia
macchia
con
con
succo
succo
di di
limone
limone
puro
puro
o alcol
o alcol
aa
90°90°
o latte
o latte
caldo
caldo
inchiostro
inchiostro
di di
china:
china:
acqua
acqua
e ammoniaca
e ammoniaca
liquori:
liquori:
tamponate
tamponate
con
con
acqua
acqua
e glicerina,
e glicerina,
sciacquate
sciacquate
con
con
acqua
acqua
e aceto;
e aceto;
susu
lana
lana
e seta
e seta
tamponate
tamponate
con
con
acqua
acqua
e ammoniaca
e ammoniaca
lucido
lucido
dada
scarpe:
scarpe:
sciogliere
sciogliere
con
con
trementina
trementina
e lavare
e lavare
con
con
acqua
acqua
tiepida
tiepida
e sapone
e sapone
marmellate
marmellate
e miele:
e miele:
sciacquare
sciacquare
con
con
acqua
acqua
muffa:
muffa:
ammollo
ammollo
in in
acqua
acqua
e perborato
e perborato
perper
una
una
notte,
notte,
poipoi
lavare,
lavare,
risciacquare
risciacquare
con
con
acqua
acqua
e limone.
e limone.
olio
olio
perper
auto:
auto:
ammoniaca
ammoniaca
e poi
e poi
acqua
acqua
e sapone
e sapone
olio:
olio:tamponate
tamponatecon
conacquaragia,
acquaragia,poipoicon
conammoniaca
ammoniacadiluita
diluitain inacqua
acquae equindi
quindirisciacquate;
risciacquate;sususeta,
seta,lana
lanae e
sintetici,
sintetici,
tamponate
tamponate
con
con
acquaragia
acquaragia
diluita
diluita
in in
succo
succo
di di
limone.
limone.
pennarello:
pennarello:
succo
succo
di di
limone
limone
o alcol
o alcol
denaturato
denaturato
sulla
sulla
macchia
macchia
e poi
e poi
in in
lavatrice
lavatrice
pomodoro
pomodoro
crudo:
crudo:
prima
prima
con
con
acqua,
acqua,
poipoi
coprire
coprire
con
con
borotalco.
borotalco.
pomodoro
pomodoro
cotto:
cotto:
smacchiare
smacchiare
con
con
acqua
acqua
e ammoniaca.
e ammoniaca.
profumo:
profumo:
tamponare
tamponare
con
con
acqua
acqua
e acqua
e acqua
ossigenata
ossigenata
a 12
a 12
volumi,
volumi,
sciacquare
sciacquare
con
con
acqua
acqua
e aceto
e aceto
bianco
bianco
resina:
resina:tamponare
tamponarecon
conalcol
alcole eripassare
ripassarecon
conammoniaca
ammoniacae etrementina;
trementina;susucotone
cotonee ecolorati
coloratie elana,
lana,usate
usate
l’acquaragia.
l’acquaragia.
ribes:
ribes:
lavare
lavare
con
con
una
una
soluzione
soluzione
di di
succo
succo
di di
limone
limone
e aceto
e aceto
senza
senza
acqua;
acqua;
poipoi
risciacquare.
risciacquare.
rossetto:
rossetto:
tamponate
tamponate
con
con
alcol
alcol
e poi
e poi
lavate
lavate
normalmente;
normalmente;
sese
il rossetto
il rossetto
è indelebile
è indelebile
prepre
trattate
trattate
la la
macchia
macchia
con
con
una
una
soluzione
soluzione
di di
glicerina
glicerina
e acqua
e acqua
calda.
calda.
ruggine:
ruggine:
succo
succo
di di
limone
limone
e sale
e sale
fino;
fino;
susu
lana
lana
usare
usare
acqua
acqua
e ammoniaca
e ammoniaca
solo
solo
sulla
sulla
macchia
macchia
oppure
oppure
immergere
immergere
il capo
il capo
in in
acqua
acqua
e glicerina
e glicerina
salse:
salse:
acqua
acqua
e ammoniaca.
e ammoniaca.
sangue:
sangue:
acqua
acqua
e ammoniaca
e ammoniaca
e poi
e poi
lavare
lavare
normalmente.
normalmente.
smalto
smaltoperperunghie:
unghie:provate
provateununsolvente
solventeperpersmalto,
smalto,completate
completatel’operazione
l’operazionecon
conalcol
alcoldenaturato;
denaturato;sugli
sugli
acetati
acetati
evitate
evitate
i solventi
i solventi
e l’alcol
e l’alcol
denaturato
denaturato
succo
succo
di di
frutta:
frutta:
acqua
acqua
e ammoniaca
e ammoniaca
sudore:
sudore:
tamponate
tamponate
con
con
acqua
acqua
calda
calda
e perborato
e perborato
di di
sodio
sodio
o con
o con
una
una
soluzione
soluzione
di di
acqua
acqua
ossigenata
ossigenata
a 20
a 20
vol.vol.
ee
acqua
acqua
fredda
fredda
in in
misura
misura
di di
1 a1 6;
a 6;
susu
colorati
colorati
e lana,
e lana,
tamponate
tamponate
con
con
soluzione
soluzione
di di
acqua
acqua
calda
calda
e ammoniaca;
e ammoniaca;
sese
il il
tessuto
tessutosi siè scolorito,
è scolorito,tamponate
tamponatecon
conuna
unasoluzione
soluzionedi diaceto
acetobianco
bianco(15(15mlmlin in250
250mlmldi diacqua
acquacalda).
calda).Lana
Lanae e
seta
seta
possono
possono
essere
essere
lavate
lavate
e poi
e poi
sciacquate
sciacquate
con
con
acqua
acqua
ossigenata
ossigenata
a 12
a 12
volumi
volumi
e aceto
e aceto
bianco.
bianco.
tè:tè:
acqua
acqua
e succo
e succo
di di
limone.
limone.
trucco:
trucco:
batuffolo
batuffolo
di di
cotone
cotone
con
con
latte
latte
detergente
detergente
susu
tutti
tutti
i tessuti
i tessuti
adad
esclusione
esclusione
deidei
sintetici.
sintetici.
uovo:
uovo:
acqua,
acqua,
sapone
sapone
e qualche
e qualche
goccia
goccia
di di
ammoniaca.
ammoniaca.
vernice:
vernice:
essenza
essenza
di di
trementina
trementina
o acquaragia
o acquaragia
vino:
vino:contro
controil vino
il vinobianco
biancousare
usareil rosso
il rossoe viceversa.
e viceversa.Oppure
Oppurecoprire
coprirela lamacchia
macchiadi disale
salefino,
fino,dopo
dopomezz’ora
mezz’ora
sfregare
sfregare
con
con
succo
succo
di di
limone
limone
caldo,
caldo,
quindi
quindi
lavare.
lavare.
SeSe
invece
invece
la la
macchia
macchia
è su
è su
seta,
seta,
sfregare
sfregare
con
con
acqua
acqua
e aceto
e aceto
bianco
biancoprima
primadi dilavare
lavarenormalmente.
normalmente.SeSeè su
è sulana,
lana,tamponare
tamponarecon
conacqua
acquaossigenata;
ossigenata;in inalternativa,
alternativa,susulana
lana
usate
usate
acqua
acqua
e ammoniaca;
e ammoniaca;
susu
seta
seta
e sintetici
e sintetici
latte
latte
caldo.
caldo.
2020
Esempio
Esempiod’uso
d’uso
Scelta
Sceltadella
dellabiancheria
biancheria
– – SiSiraccomanda
raccomandadidilavare
lavareesclusivamente
esclusivamentetessuti
tessutilavabili
lavabilicon
conacqua
acquae edetersivo
detersivoe enon
nona a
secco.
secco.
– – SeSesi sidevono
devonolavare
lavaretappetoni,
tappetoni,copriletti
coprilettio oaltri
altriindumenti
indumentipesanti
pesantiè èbene
benenon
noncentrifugare.
centrifugare.
– – Dividere
Dividerelalabiancheria
biancheriaininbase
basealaltipo
tipodiditessuto,
tessuto,allo
allosporco
sporcoe ealla
allatemperatura
temperaturadidi
lavaggio:
lavaggio:osservare
osservarel’etichetta
l’etichettaposta
postasuisuitessuti
tessutiche
cheé éununvalido
validoaiuto
aiutoper
peril trattamento
il trattamentoe e
lalacura
curadella
dellabiancheria.
biancheria.
Biancheria
Biancherialavabile
lavabileadadalta
altatemperatura
temperatura
Biancheria
Biancheriacolorata
coloratae efacilmente
facilmentetrattabile
trattabile
Biancheria
Biancheriadelicata
delicatae elana
lana
Biancheria
Biancheriadadalavare
lavaremanualmente
manualmente
– – LaLabiancheria
biancheriacontrassegnata
contrassegnatacon
conil ilseguente
seguentesimbolo
simboloè èinadatta
inadattaper
peril illavaggio
lavaggionella
nella
lavatrice:
lavatrice:
DaDalavare
lavarea asecco
secco
Per
Pertessuti
tessutimolto
moltodelicati
delicatiquali
qualitende,
tende,biancheria
biancheriaintima,
intima,collants
collantsecc.,
ecc.,è èconsigliabile
consigliabile
l’utilizzo
l’utilizzodidiununsacchetto
sacchettodidirete.
rete.
– – Indumenti
Indumentie ebiancheria
biancheriadidilana,
lana,per
perpoter
poteressere
esserelavati
lavatiininlavatrice,
lavatrice,devono
devonoessere
essere
contrassegnati
contrassegnaticon
conil ilsimbolo
simbolo“Pura
“PuraLana
LanaVergine”
Vergine”e eavere
avereinoltre
inoltrel’indicazione
l’indicazione
“non
“noninfeltrisce”
infeltrisce”oppure
oppure“lavabile
“lavabileininlavatrice”.
lavatrice”.
– – LaLabiancheria
biancherianuova
nuovacolorata
coloratahahaspesso
spessoperdite
perditedidicolore.
colore.
Queste
Questepossono
possonoessere
esseretrasmesse
trasmesseadadaltri
altritessuti
tessutipiùpiùchiari
chiaridurante
duranteil ilprocesso
processo
didilavaggio.
lavaggio.
Per
Perquesto
questomotivo
motivoconsigliamo
consigliamodidieffettuare
effettuareil primo
il primolavaggio
lavaggiodeideicolorati
coloratia aparte.
parte.
Successivamente
Successivamentei capi
i capicolorati
coloratinon
nonstingenti
stingentipossono
possonoessere
esserelavati
lavaticon
concapi
capi
bianchi
bianchisolo
solofino
finoa a40°C.
40°C.
Attenzione:
Attenzione:durante
durantelalaselezione
selezione
dei
deicapi
capida
dalavare
lavare
– – si siassicuri
assicuriche
chenella
nellabiancheria
biancheriadadalavare
lavarenon
nonvi visiano
siano
oggetti
oggettimetallici
metallici(ad
(adesempio
esempiofermagli,
fermagli,spille
spilledidisicurezza,
sicurezza,
spilli,
spilli,monete,
monete,ecc…);
ecc…);
– – abbottoni
abbottonilelefedere,
federe,chiuda
chiudalelecerniere
cernierelampo,
lampo,
gancetti
gancettia aocchielli,
occhielli,annodi
annodicinghie
cinghiesciolte
scioltee elunghi
lunghinastri
nastri
didivestaglie;
vestaglie;
– – asporti
asportidalle
dalletendine
tendineanche
anchei rulli
i rullididiscorrimento;
scorrimento;
– – osservi
osserviattentamente
attentamenteleleetichette
etichettesuisuitessuti;
tessuti;
– – sese durante
durante lala selezione
selezione vede
vede delle
delle macchie
macchie
resistenti,
resistenti,leleasporti
asporticon
condeldeldetersivo
detersivospeciale
specialeo ocon
con
un’apposita
un’appositapasta
pastadidilavaggio.
lavaggio.
– – LeLeconsigliamo
consigliamodidinon
nonfare
fareununcarico
caricodidisoli
solicapi
capiinintessuto
tessutodidispugna
spugnache
cheassorbendo
assorbendo
molta
moltaacqua
acquadiventano
diventanotroppo
troppopesanti.
pesanti.
2121
IlIlmodo
modogiusto
giustodidilavare
lavare
Preparazione
Preparazionedella
dellabiancheria
biancheria
A)A)Selezioni
Selezionii capi
i capididibiancheria.
biancheria.
Carico
Caricodella
dellabiancheria
biancheria
B)B)Apra
Apral’oblò.
l’oblò.
C)C)Introduca
Introducalalabiancheria
biancherianella
nellalavatrice.
lavatrice.
Richiuda
Richiudal’oblò
l’oblòassicurandosi
assicurandosiche
chenessun
nessun
capo
capodidibiancheria
biancheriaostruisca
ostruiscalalachiusura
chiusurastessa.
stessa.
Introduzione
Introduzionedel
deldetersivo
detersivo
D)D)Apra
Aprail ilcassetto,
cassetto,scelga
scelgail ildetersivo
detersivoe elolodosi
dosi
secondo
secondoleleistruzioni
istruzionideldelproduttore
produttoree ei consigli
i consiglididi
pag.
pag.17.17.
Aggiunga
Aggiunga lele eventuali
eventuali sostanze
sostanze ausiliari
ausiliari
(vedi
(vedipag.
pag.17).
17).Richiuda
Richiudail cassetto.
il cassetto.
Selezione
Selezionedel
delprogramma
programmadidilavaggio
lavaggio
Faccia
Facciariferimento
riferimentoalla
allatabella
tabelladeideiprogrammi
programmio oalla
allalegenda
legendadeideiprogrammi
programmisulla
sullamacchina,
macchina,
per
perscegliere
scegliereil programma
il programmapiùpiùadatto.
adatto.
Il Ilprogramma
programmaviene
vienescelto
sceltoruotando
ruotandolalamanopola
manopolaprogrammi
programmie efacendo
facendocoincidere
coincidereil numero
il numero
deldelprogramma
programmacon
conl’indice.
l’indice.
Attenda
Attendache
cheuna
unadelle
dellespie
spie“Centrifuga”
“Centrifuga”si siaccenda.
accenda.
Eventualmente
Eventualmenteprema
premai pulsanti
i pulsantisupplementari.
supplementari.
SiSiassicuri
assicuriche
cheil rubinetto
il rubinettodell’acqua
dell’acquasiasiaaperto
apertoe eche
cheloloscarico
scaricosiasiaininposizione
posizioneregolare.
regolare.
Prema
Premail tasto
il tasto“START/PAUSA”.
“START/PAUSA”.
Il programma
Il programmahahainizio.
inizio.
Il Ilciclo
ciclodidilavaggio
lavaggioavverrà
avverràcon
conlalamanopola
manopolaprogrammi
programmiferma
fermasulsulprogramma
programmaselezionato
selezionato
sino
sinoalla
allafine
finedeldellavaggio.
lavaggio.
Attenzione:
Attenzione:SeSedovesse
dovessemancare
mancarelalacorrente
correntedurante
duranteil funzionamento
il funzionamentodella
dellalavabiancheria,
lavabiancheria,
una
unaspeciale
specialememoria
memoriaconserverà
conserveràl’impostazione
l’impostazioneeffettuata
effettuatae,e,alalritorno
ritornodella
dellacorrente,
corrente,lala
macchina
macchinaripartirà
ripartiràdaldalpunto
puntoinincuicuisi siera
erafermata
fermata
Dopo
Dopolalafine
finedel
delprogramma
programma
Alla
Allafine
finedeldelprogramma
programmasi siilluminano
illuminanotutte
tuttelelespie
spiedelle
dellefasi
fasididilavaggio.
lavaggio.
Attenda
Attendalolospegnimento
spegnimentodella
dellaspia
spiaoblò
oblòbloccato
bloccato(2(2minuti
minutidalla
dallafine
finedeldelprogramma).
programma).
Spenga
Spengalalalavabiancheria
lavabiancheriaportando
portandolalamanopola
manopolaprogrammi
programmiininposizione
posizione“OFF”.
“OFF”.Apra
Apral’oblò
l’oblòe e
tolga
tolgai tessuti.
i tessuti.Chiuda
Chiudail rubinetto
il rubinettodell’acqua.
dell’acqua.
2222
Pulizia
Puliziaeemanutenzione
manutenzioneordinaria
ordinaria
Per
PerlalaSua
Sualavatrice,
lavatrice,all’esterno
all’esternonon
nonusiusiabrasivi
abrasivialcool
alcoole/oe/odiluenti,
diluenti,basta
bastasolo
solouna
unapassata
passata
con
conununpanno
pannoumido.
umido.LaLalavatrice
lavatricehahabisogno
bisognodidipochissime
pochissimemanutenzioni:
manutenzioni:
– – Pulizia
Puliziavaschette.
vaschette.
– – Pulizia
Puliziafiltro.
filtro.
Pulizia
Puliziavaschette
vaschette
Anche
Anchesesenon
nonstrettamente
strettamentenecessario
necessarioè èbene
benepulire
pulire
saltuariamente
saltuariamentelelevaschette
vaschettedel
deldetersivo,
detersivo,del
del
candeggiante
candeggiantee eadditivi.
additivi.
A)A)Per
Perquesta
questaoperazione
operazionebasta
bastaestrarre
estrarreil ilcassetto
cassetto
con
conuna
unaleggera
leggeraforza.
forza.
B)B)Pulisca
Puliscatutto
tuttoil contenuto
il contenutosotto
sottounungetto
gettod’acqua.
d’acqua.
C)C)Reinserisca
Reinseriscail tutto
il tuttonella
nellapropria
propriasede.
sede.
Pulizia
Puliziafiltro
filtro
LaLalavatrice
lavatriceè èdotata
dotatadidiuno
unospeciale
specialefiltro
filtroiningrado
gradodidi
trattenere
trattenerei residui
i residuipiùpiùgrossi
grossiche
chepotrebbero
potrebberobloccare
bloccare
loloscarico
scarico(monete,
(monete,bottoni,
bottoni,ecc.)
ecc.)che
chepossono
possonocosì
così
essere
esserefacilmente
facilmenterecuperati.
recuperati.
È Èconsigliabile
consigliabilemensilmente
mensilmentelalapulizia
puliziadeldelfiltro.
filtro.
Quando
Quandololodeve
devepulire
puliresi sicomporti
comporticosì:
così:
A)A) Abbassi
Abbassilolosportellino.
sportellino.
B)B) Solo
Solosusualcuni
alcunimodelli:
modelli:
Estragga
Estraggail iltubicino,tolga
tubicino,tolgail iltappo
tappoe eraccolga
raccolga
l’acqua
l’acquaininununcontenitore.
contenitore.
C)C) Prima
Primadidisvitare
svitareil ilfiltro
filtrosisiraccomanda
raccomandadidi
collocare
collocareununpanno
pannoassorbente
assorbentesotto
sottodidiesso
essoalal
fine
finedidiraccogliere
raccoglierel’acqua
l’acquaresidua
residuache
chenene
fuoriesce.
fuoriesce.
D)D) Ruoti
Ruotiil filtro
il filtroininsenso
sensoantiorario
antiorariofino
finoall’arresto,
all’arresto,inin
posizione
posizioneverticale.
verticale.
LoLoestragga
estraggae elolopulisca.
pulisca.
E)E) Dopo
Dopoaverlo
averlopulito
pulitoosservi
osservilalatacca
taccae elolorimonti
rimonti
seguendo
seguendoininsenso
sensocontrario
contrariotutte
tutteleleoperazioni
operazioni
precedentemente
precedentementedescritte.
descritte.
2323
Traslochi
Traslochioolunghi
lunghiperiodi
periodididifermo
fermo
macchina
macchina
Per
Pereventuali
eventualitraslochi
traslochio oqualora
qualoralalamacchina
macchinarestasse
restasse
ferma
fermaa alungo
lungoininluoghi
luoghinon
nonriscaldati,
riscaldati,è ènecessario
necessario
svuotare
svuotarecompletamente
completamentedadaogni
ogniresiduo
residuodidiacqua
acquatutti
tuttii i
tubi.
tubi.
A Acorrente
correntedisinserita,
disinserita,stacchi
stacchiil iltubo
tubodalla
dallafascetta
fascettae elolo
porti,
porti,verso
versoil ilbasso,
basso,ininununcatino,
catino,fino
finoalla
allacompleta
completa
fuoriuscita
fuoriuscitadell’acqua.
dell’acqua.
AlAltermine
terminedell’operazione
dell’operazionefissare
fissareil iltubo
tubodidiscarico
scarico
all’apposita
all’appositafascetta.
fascetta.
2424
Ricerca
Ricercaguasti
guasti
Da
Dacosa
cosapuò
puòdipendere
dipenderese…
se…
Difetti
Difettiche
chepotete
poteteeliminare
eliminarepersonalmente
personalmente
ANOMALIA
ANOMALIA
CAUSA
CAUSA
RIMEDIO
RIMEDIO
1. 1. Non
Non
funziona
funziona
con
con
qualsiasi
qualsiasi
programma
programma
Spina
Spina
corrente
corrente
elettrica
elettrica
non
non
inserita
inserita
Inserire
Inserire
la la
spina.
spina.
nella
nella
presa.
presa.
Tasto
Tasto
interruttore
interruttore
generale
generale
non
non
inserito.
inserito. Inserire
Inserire
tasto
tasto
interruttore
interruttore
generale.
generale.
Manca
Manca
energia
energia
elettrica.
elettrica.
Controllare.
Controllare.
Fusibile
Fusibile
o interruttori
o interruttori
automatici
automatici
impianto
impianto Controllare.
Controllare.
domestico
domestico
guasto.
guasto.
Oblò
Oblò
aperto.
aperto.
Chiudere
Chiudere
l’oblò.
l’oblò.
2. 2. Non
Non
carica
carica
acqua
acqua
Vedi
Vedi
cause
cause
1. 1.
Rubinetto
Rubinetto
dell’acqua
dell’acqua
chiuso.
chiuso.
Programmatore
Programmatore
non
non
correttamente
correttamente
posizionato.
posizionato.
Controllare.
Controllare.
Aprire
Aprire
il rubinetto
il rubinetto
acqua.
acqua.
Posizionare
Posizionare
programmatore
programmatore
correttamente.
correttamente.
3. 3. Non
Non
scarica
scarica
acqua
acqua
Tubo
Tubo
di di
scarico
scarico
piegato.
piegato.
Presenza
Presenza
corpi
corpi
estranei
estranei
nelnel
filtro.
filtro.
Raddrizzare
Raddrizzare
tubo
tubo
di di
scarico.
scarico.
Ispezionare
Ispezionare
filtro
filtro
(vedere
(vedere
pagine
pagine
23-24).
23-24).
Perdita
della
della
guarnizione
guarnizione
posta
posta
tratra
4. 4. Presenza
Presenza
di di
acqua
acqua
sulsul Perdita
rubinetto
e tubo
e tubo
carico.
carico.
pavimento
pavimento
attorno
attorno
allaalla rubinetto
lavabiancheria
lavabiancheria
5. 5. Non
Non
centrifuga
centrifuga
Sostituire
Sostituire
guarnizione
guarnizione
ee
stringere
stringere
bene
bene
tubo
tubo
e rubinetto.
e rubinetto.
LaLa
lavabiancheria
lavabiancheria
non
non
haha
ancora
ancora
Attendere
Attendere
alcuni
alcuni
minuti,
minuti,
la la
macchina
macchina
scaricato
scaricato
l’acqua.
l’acqua.
scaricherà.
scaricherà.
“Esclusione
“Esclusione
centrifuga”
centrifuga”
inserita
inserita
(solo
(solo
perper Disinserire
Disinserire
tasto
tasto
o ruotare
o ruotare
alcuni
alcuni
modelli).
modelli).
manopola
manopola
“esclusione
“esclusione
centrifuga”.
centrifuga”.
Lavabiancheria
Lavabiancheria
non
non
perfettamente
perfettamente
in in
6. 6. Forti
Forti
vibrazioni
vibrazioni
Regolare
Regolare
gligli
appositi
appositi
piedini
piedini
piano.
durante
durante
la la
centrifuga
centrifuga piano.
regolabili.
regolabili.
Staffe
Staffe
di di
trasporto
trasporto
non
non
ancora
ancora
asportate.
asportate. Asportare
Asportare
staffe
staffe
di di
trasporto.
trasporto.
Carico
Carico
biancheria
biancheria
non
non
uniformemente
uniformemente Distribuire
Distribuire
in in
modo
modo
uniforme
uniforme
la la
distribuito.
distribuito.
biancheria.
biancheria.
7. 7. L’oblò
L’oblò
non
non
si si
apre
apre
Non
Non
sono
sono
passati
passati
due
due
minuti
minuti
dalla
dalla
fine
fine
deldel
programma.
programma.
Durante
Durantelelecentrifughe
centrifughelalamacchina
macchinafafa
ununrumore
rumorediverso!
diverso!Questo
Questoperché
perchéè è
munita
munitadidiununmotore
motorea acollettore
collettoreche
che
consente
consentemigliori
miglioriprestazioni
prestazionifunzionali.
funzionali.
Attendere
Attendere
due
due
minuti.
minuti.
Non
Nonsisivede
vedemolta
moltaacqua
acquanel
nelcesto!
cesto!
Questo
Questoperché
perchélelenuove
nuovemacchine
macchine
usano
usanopoca
pocaacqua,
acqua,ottenendo
ottenendogligli
stessi
stessirisultati
risultatididilavaggio
lavaggioe erisciacquo.
risciacquo.
2525
Attenzione:
L’utilizzo di detersivi ecologici senza fosfati può produrre i seguenti effetti:
– I’acqua di scarico dei risciacqui risulta più torbida per la presenza di zeoliti in sospensione
senza che l’efficacia del risciacquo ne risulti pregiudicata;
– presenza di polvere bianca (zeoliti) sulla biancheria al termine del lavaggio che non si
ingloba nei tessuti e non ne altera il colore.
– La presenza di schiuma nell’acqua dell’ultimo risciacquo non è necessariamente indice di
una cattiva sciacquatura.
– I tensioattivi anionici presenti nelle formulazioni dei detersivi per lavabiancheria, risultano
spesso difficilmente allontanabili dalla biancheria stessa e, anche in minima quantità,
possono produrre vistosi fenomeni di formazione di schiuma.
– L’esecuzione di ulteriori cicli di risciacquo, in casi come questi, non comporta alcun
beneficio.
Fig. 2
Dati tecnici
Carico biancheria asciutta
Pressione di alimentazione
dell’acqua
Dimensioni
Larghezza
Profondità
Altezza
8 kg
6 kg
7 kg
0,05 ÷ 0,8 MPa 0,05 ÷ 0,8 MPa 0,05 ÷ 0,8 MPa
60 cm
40 cm
85 cm
60 cm
40 cm
85 cm
60 cm
52 cm
85 cm
N.B.: Per quanto riguarda i valori inerenti i dati elettrici, vedere targhetta dati applicata sul
frontale della lavabiancheria nella zona oblò (fig. 2).
Apparecchio conforme alle Direttive Europee 73/23/CEE e 89/336/CEE, sostituite
rispettivamente da 2006/95/CE e 2004/108/CE , e successive modifiche.
26
Servizio
Servizio Assistenza
Assistenza Clienti
Clienti
CERTIFICATO
CERTIFICATODIDIGARANZIA
GARANZIACONVENZIONALE:
CONVENZIONALE:cosa
cosafare?
fare?
IlIlSuo
Suoprodotto
prodottoèègarantito,
garantito,alle
allecondizioni
condizionieenei
neitermini
terminiriportati
riportatisul
sulcertificato
certificatoinserito
inseritonel
nelprodotto
prodottoed
edinin
base
basealle
alleprevisioni
previsionidel
deldecreto
decretolegislativo
legislativo24/02,
24/02,nonché
nonchédel
deldecreto
decretolegislativo
legislativo66settembre
settembre2005,
2005,n.n.206,
206,
per
perun
unperiodo
periododidi24
24mesi
mesidecorrenti
decorrentidalla
dalladata
datadidiconsegna
consegnadel
delbene.
bene.
Così
Cosìcome
comeriportato
riportatonei
neitesti
testidei
deiDecreti
DecretiLegislativi
Legislativicitati,
citati,ililcertificato
certificatodidigaranzia
garanziadovrà
dovràessere
essereda
daLei
Lei
conservato,
conservato,debitamente
debitamentecompilato,
compilato,per
peressere
esseremostrato
mostratoalalServizio
ServizioAssistenza
AssistenzaTecnica
TecnicaAutorizzato,
Autorizzato,inin
caso
casodidinecessità,
necessità,unitamente
unitamentead
adun
undocumento
documentofiscalmente
fiscalmentevalido
validorilasciato
rilasciatodal
dalrivenditore
rivenditorealalmomento
momento
dell’acquisto
dell’acquisto(bolla
(bolladidiconsegna,
consegna,fattura,
fattura,scontrino
scontrinofiscale,
fiscale,altro)
altro)sul
sulquale
qualesiano
sianoindicati
indicatiililnominativo
nominativodel
del
rivenditore,
rivenditore,laladata
datadidiconsegna,
consegna,gligliestremi
estremiidentificativi
identificatividel
delprodotto
prodottoed
edililprezzo
prezzodidicessione.
cessione.
Resta
Restapure
pureinteso
intesoche,
che,salvo
salvoprova
provacontraria,
contraria,poiché
poichésisipresume
presumeche
chei idifetti
difettididiconformità
conformitàche
chesisi
manifestano
manifestanoentro
entrosei
seimesi
mesidalla
dallaconsegna
consegnadel
delbene
beneesistessero
esistesserogià
giàaatale
taledata,
data,aameno
menoche
chetale
taleipotesi
ipotesi
sia
siaincompatibile
incompatibilecon
conlalanatura
naturadel
delbene
beneoocon
conlalanatura
naturadel
deldifetto
difettodidiconformità,
conformità,ililServizio
ServiziodidiAssistenza
Assistenza
Tecnica
TecnicaAutorizzato
AutorizzatoGias,
Gias,verificato
verificatoilildiritto
dirittoall’intervento,
all’intervento,loloeffettuerà
effettueràsenza
senzaaddebitare
addebitareilildiritto
dirittofisso
fissodidi
intervento
interventoaadomicilio,
domicilio,lalamanodopera
manodoperaed
edi iricambi.
ricambi.Per
Percontro,
contro,nel
nelsuccessivo
successivoperiodo
periododididiciotto
diciottomesi
mesididi
vigenza
vigenzadella
dellagaranzia,
garanzia,sarà
saràinvece
inveceonere
oneredel
delconsumatore
consumatoreche
cheintenda
intendafruire
fruiredei
deirimedi
rimediaccordati
accordatidalla
dalla
garanzia
garanziastessa
stessaprovare
provarel’esistenza
l’esistenzadel
deldifetto
difettodidiconformità
conformitàdel
delbene
benesin
sindal
dalmomento
momentodella
dellaconsegna;
consegna;nel
nel
caso
casoinincui
cuiililconsumatore
consumatorenon
nonfosse
fosseiningrado
gradodidifornire
forniredetta
dettaprova,
prova,non
nonpotranno
potrannoessere
essereapplicate
applicatelele
condizioni
condizionididigaranzia
garanziapreviste
previsteeepertanto
pertantoililServizio
ServiziodidiAssistenza
AssistenzaTecnica
TecnicaAutorizzato
AutorizzatoGias
Giaseffettuerà
effettuerà
l’intervento
l’interventoaddebitando
addebitandoalalconsumatore
consumatoretutti
tuttii icosti
costirelativi.
relativi.
Le
Lericordiamo
ricordiamoinoltre
inoltreche
chesullo
sullostesso
stessocertificato
certificatodidigaranzia
garanziaconvenzionale
convenzionaleLei
Leitroverà
troveràleleinformazioni
informazionied
edi i
documenti
documentinecessari
necessariper
peruna
unacopertura
coperturasino
sinoaa55anni
annieecosì,
così,inincaso
casodidiguasto,
guasto,non
nonpagare
pagareilildiritto
dirittofisso
fissodidi
intervento
interventoaadomicilio,
domicilio,lalamanodopera
manodoperaed
edi iricambi.
ricambi.
Per
Perqualsiasi
qualsiasiinformazione
informazionenecessitasse,
necessitasse,La
Lapreghiamo
preghiamorivolgersi
rivolgersialalnumero
numerotelefonico
telefonicodel
delServizio
ServizioClienti
Clienti
199
19912
1213
1314
14. .
ANOMALIE
ANOMALIEEEMALFUNZIONAMENTI:
MALFUNZIONAMENTI:aachi
chirivolgersi
rivolgersi??
Per
Perqualsiasi
qualsiasinecessità
necessitàililcentro
centroassistenza
assistenzaautorizzato
autorizzatoèèaaSua
Suacompleta
completadisposizione
disposizioneper
perfornirLe
fornirLei i
chiarimenti
chiarimentinecessari;
necessari;comunque
comunquequalora
qualoraililSuo
Suoprodotto
prodottopresenti
presentianomalie
anomalieoomal
malfunzionamenti,
funzionamenti,prima
primadidi
rivolgersi
rivolgersialalServizio
ServizioAssistenza
AssistenzaAutorizzato,
Autorizzato,consigliamo
consigliamovivamente
vivamentedidieffettuare
effettuarei icontrolli
controlliindicati
indicatinel
nel
capitolo
capitolo"Ricerca
"Ricercaguasti".
guasti".
UN
UNSOLO
SOLONUMERO
NUMEROTELEFONICO
TELEFONICOPER
PEROTTENERE
OTTENEREASSISTENZA.
ASSISTENZA.
Qualora
Qualoraililproblema
problemadovesse
dovessepersistere,
persistere,componendo
componendoilil“Numero
“NumeroUtile”
Utile”sotto
sottoindicato,
indicato,sarà
saràmesso
messoinin
contatto
contattodirettamente
direttamentecon
conililServizio
ServizioAssistenza
AssistenzaTecnica
TecnicaAutorizzato
Autorizzatoche
cheopera
operanella
nellaSua
Suazona
zonadidi
residenza.
residenza.
Attenzione:
Attenzione:
lalachiamata
chiamataèèaapagamento;
pagamento;ililcosto
costoverrà
verràcomunicato,
comunicato,tramite
tramitemessaggio
messaggiovocale,
vocale,dal
dalServizio
Servizioclienti
clienti
dell’operatore
dell’operatoretelefonico
telefonicoutilizzato.
utilizzato.Dettagli
Dettaglisono
sonopresenti
presentisul
sulsito
sitointernet
internetwww.candy.it
www.candy.it. .
MATRICOLA
MATRICOLADEL
DELPRODOTTO.
PRODOTTO.Dove
Dovesisitrova?
trova?
E’E’indispensabile
indispensabileche
checomunichi
comunichialalServizio
ServizioAssistenza
AssistenzaTecnica
TecnicaAutorizzato
Autorizzatolalasigla
sigladel
delprodotto
prodottoed
edilil
numero
numerodidimatricola
matricola(16
(16caratteri
caratteriche
cheiniziano
inizianocon
conlalacifra
cifra3)3)che
chetroverà
troveràsul
sulcertificato
certificatodidigaranzia
garanziaoppure
oppure
sulla
sullatarga
targamatricola
matricolaposta
postasul
sulfrontale
frontaledella
dellalavabiancheria
lavabiancheria(zona
(zonaoblò).
oblò).InInquesto
questomodo
modoLei
Leipotrà
potrà
contribuire
contribuiread
adevitare
evitaretrasferte
trasferteinutili
inutilidel
deltecnico,
tecnico,risparmiando
risparmiandooltretutto
oltretuttoi irelativi
relativicosti.
costi.
27
27
Messa in opera installazione
Porti la macchina vicino al luogo di utilizzo senza il
basamento dell’imballo.
Tagliare le fascette fermatubo, prestando attenzione di
non danneggiare il tubo e il cavo elettrico.
Svitare le 2 o 4 viti (A) sul lato posteriore e rimuovere i 2
o 4 distanziali (B).
Richiudere i 2 o 4 fori utilizzando i tappi contenuti nella
busta istruzione.
ATTENZIONE:
NON LASCI ALLA PORTATA DI BAMBINI GLI ELEMENTI DELL’IMBALLAGGIO IN
QUANTO POTENZIALI FONTI DI PERICOLO.
Applichi il foglio di polionda sul fondo come mostrato.
Type 1
Type 2
Livelli la macchina con i 4 piedini:
A
a) Girare in senso orario il dado per sbloccare la vite del
piedino.
b) Ruotare il piedino e farlo scendere o salire fino ad ottenere la
perfetta aderenza al suolo.
c) Bloccare infine il piedino riavvitando il dado in senso
antiorario, fino a farlo aderire al fondo della lavatrice.
28
B
C
Attenzione:
Attenzione:sisiconsiglia
consigliadidiconservare
conservareleleviti
vitiper
per
immobilizzare
immobilizzarelalamacchina
macchinainincaso
casodiditrasporto
trasportofuturo.
futuro.
La
LaCasa
CasaCostruttrice
Costruttricenon
nonrisponde
rispondedidieventuali
eventualidanni
danni
provocati
provocatiall’apparecchio
all’apparecchioper
perl’inosservanza
l’inosservanzadelle
dellenorme
norme
relative
relativeallo
allosbloccaggio.
sbloccaggio.
Tutte
Tuttelelespese
spesedidiinstallazione
installazionesono
sonoaacarico
caricodell’utente.
dell’utente.
Collegamento
Collegamentoidraulico
idraulico
L’apparecchio
L’apparecchiodeve
deveessere
essereconnesso
connessoalla
allarete
reteidrica
idrica
solo
solocon
coni nuovi
i nuovitubi
tubididicarico
caricoforniti
fornitiinindotazione.
dotazione.
I vecchi
I vecchitubi
tubididicarico
cariconon
nondevono
devonoessere
essereriutilizzati.
riutilizzati.
LaLamacchina
macchinaè èdotata
dotatadidiununtubo
tubodidicarico
caricocon
conlele
estremità
estremitàmunite
munitedidighiere
ghierefilettate
filettatedada3/4”
3/4”dadaallacciare
allacciare
tratrail ilraccordo
raccordofilettato
filettatodell’apparecchio
dell’apparecchioe elalasorgente
sorgente
dell’acqua
dell’acquafredda.
fredda.
L’apparecchio
L’apparecchiodeve
deveessere
esserecollegato
collegatoesclusivamente
esclusivamente
alla
allasorgente
sorgentedidiacqua
acquafredda.
fredda.
Il Ilcollegamento
collegamentocon
consorgenti
sorgentididiacqua
acquacalda,
calda,cioè
cioèa a
temperatura
temperaturamaggiore
maggioredidi40°C,
40°C,può
puòdanneggiare
danneggiarealcuni
alcuni
tessuti
tessutidelicati.
delicati.
max 100 cm
max 100 cm
min
min
4 cm
4 cm
2929
+2,6
+2,6
mtmt
max
max
min
min
5050
cmcm
max
max
8585
cmcm
Attenzione: dopo ogni lavaggio è consigliabile chiudere
il rubinetto di carico per isolare la lavatrice dal circuito
idraulico.
Per consentire il corretto funzionamento della lavabiancheria è necessario che
l’estremità terminale (bocca) del tubo di scarico sia posta ad un’altezza minima di 50
cm e massima di 85 cm da terra.
Collegamento elettrico e consigli di sicurezza
Le lavatrici vengono fornite per funzionare con tensione 230 V, monofase 50 Hz.
Assicurarsi che il contatore sia dimensionato per erogare almeno 3,0 kW, quindi collegare la
spina di alimentazione con una presa di 16 A, con polo di terra.
Verificare che la presa di corrente della Sua abitazione sia completa di presa di “terra”.
La presa dell’abitazione e la spina dell’apparecchio devono essere dello stesso tipo.
In generale è sconsigliabile l’uso di adattatore prese multiple e/o prolunghe.
L’apparecchio deve essere posto in modo che la spina sia accessibile ad installazione
avvenuta.
Tutte le lavabiancheria Candy sono costruite conformemente a tutte le normative di sicurezza
previste e certificate dai più qualificati Istituti di Qualità Internazionali.
ATTENZIONE:
nel caso si renda necessario sostituire il cavo di alimentazione, assicurarsi di rispettare il
seguente codice-colore durante il collegamento dei singoli fili:
BLU
- NEUTRO (N)
MARRONE
- FASE (L)
GIALLO-VERDE - TERRA (
)
30
Raccomandazioni sull’uso del detersivo alle varie temperature
Per lavaggi con programmi cotone a temperature > = a 60°C su capi bianchi resistenti
molto sporchi si consiglia l’utilizzo di un detersivo in polvere normale (heavy-duty) in quanto
contenente agenti sbiancanti che alle temperature medio alte fornisce ottime prestazioni.
Per lavaggi con programmi a temperature fra 60°C e 40°C la scelta del tipo di detersivo
deve essere fatta in funzione del tessuto, colori e grado di sporco. In linea generale per
bucati di bianchi resistenti con un elevato grado di sporco il detersivo consigliato è la polvere normale, in presenza di colorati e in assenza di macchie difficili è consigliabile l’utilizzo
di detersivi liquidi o polveri indicati per la protezione dei colori.
Per lavaggi a basse temperature <40°C è consigliabile l’utilizzo di detersivi liquidi o polveri
specificamente indicate per le basse temperature.
Per il lavaggio di lana e sete utilizzare esclusivamente detersivi specifici per lana.
Per un corretto uso e dosaggio del detersivo si consiglia di seguire le istruzioni riportate
sulle confezioni di detergente.
La Ditta costruttrice declina ogni responsabilità per eventuali errori di stampa contenuti
nel presente libretto. Si riserva inoltre il diritto di apportare le modifiche che si
renderanno utili ai propri prodotti senza compromettere le caratteristiche essenziali.
Questo elettrodomestico è marcato conformemente alla Direttiva Europea 2012/19/UE sui Rifiuti
da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE). I RAEE contengono sia sostanze inquinanti
(che possono cioè avere un impatto negativo anche molto pesante sull’ambiente) sia materie prime
(che possono essere riutilizzate). E’ perciò necessario sottoporre i RAEE ad apposite operazioni
di trattamento, per rimuovere e smaltire in modo sicuro le sostanze inquinanti ed estrarre e riciclare
le materie prime. Ogni cittadino può giocare un ruolo decisivo nell’assicurare che i RAEE non
diventino un problema ambientale; basta seguire qualche semplice regola:
- i RAEE non vanno mai buttati nella spazzatura indifferenziata;
- i RAEE devono essere consegnati ai Centri di Raccolta (chiamati anche isole ecologiche, riciclerie,
piattaforme ecologiche …) allestiti dai Comuni o dalle Società di igiene urbana; in molte località
viene anche effettuato il servizio di ritiro a domicilio dei RAEE ingombranti.
In molte nazioni, quando si acquista una nuova apparecchiatura, si può consegnare il RAEE al
negoziante, che è tenuto a ritirarlo gratuitamente (ritiro “uno contro uno”) a patto che il nuovo
apparecchio sia dello stesso tipo e svolga le stesse funzioni di quello reso.
15.10 - 41042688.A - Canon Italia - Business Services Channel - Printed in Italy
IT
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Related manuals

Download PDF

advertising