Garmin | Reactor™ 40 Hydraulic Corepack with SmartPump | Garmin Reactor™ 40 Hydraulic Corepack with SmartPump SmartPump Istruzioni di installazione

Garmin Reactor™ 40 Hydraulic Corepack with SmartPump SmartPump Istruzioni di installazione
SMARTPUMP
ISTRUZIONI DI
INSTALLAZIONE
Informazioni importanti sulla sicurezza
AVVERTENZA
Se guiden Vigtige oplysninger om sikkerhed og produkter i
æsken med produktet for at se produktadvarsler og andre
vigtige oplysninger.
Ogni utente è responsabile della navigazione sicura della
propria imbarcazione. L'autopilota è uno strumento in grado di
migliorare le capacità di navigazione con l'imbarcazione, ma non
esime l'utente dalla responsabilità della navigazione della
propria imbarcazione. Durante la navigazione, evitare le zone
pericolose e non lasciare mai il timone.
Tenersi sempre pronti a riprendere il controllo manuale del
timone dell'imbarcazione in modo tempestivo.
ATTENZIONE
Durante le operazioni di foratura, taglio o carteggiatura,
indossare degli occhiali protettivi, una maschera antipolvere e
un'adeguata protezione per l'udito.
AVVISO
Per evitare danni all'imbarcazione, l'autopilota deve essere
installato da personale qualificato. Per una corretta installazione
è necessaria una conoscenza dei componenti del sistema
idraulico e dei sistemi elettrici in ambiente nautico.
Prima di effettuare fori o tagli verificare l'eventuale presenza di
oggetti nel lato opposto della superficie da tagliare.
Questa pompa deve essere utilizzata solo con i sistemi
autopilota Garmin . Il tentativo di utilizzare questa pompa con
qualsiasi altro sistema può danneggiare il sistema, la pompa o
l'imbarcazione.
®
La SmartPump manovra l'imbarcazione interagendo con il
sistema di sterzo idraulico, in base ai comandi provenienti dal
sistema autopilota.
Aggiornamenti software dell'autopilota
Dopo aver completato l'installazione dell'autopilota, è necessario
aggiornare il software prima di eseguire il processo di
configurazione.
Se il sistema autopilota è stato connesso a una rete NMEA
2000 con un chartplotter Garmin, è possibile aggiornare il
software utilizzando il chartplotter.
Se invece il sistema autopilota non è stato connesso a una rete
NMEA 2000 con un chartplotter Garmin, è necessario utilizzare
NMEA 2000 Network Updater (venduto separatamente). Per
informazioni aggiornate, visitare il sito Web support.garmin.com.
®
Identificazione del tipo di SmartPump
Il sistema autopilota è fornito con uno dei due design
SmartPump. Entrambi i design sono identici a livello funzionale,
ma presentano alcune lievi differenze nell'aspetto e nella
posizione delle porte. Quando si fa riferimento ai due design
nelle presenti istruzioni, vengono utilizzati i termini SmartPump
À e SmartPump v2 Á per indicare i due tipi di modelli. Per
stabilire il tipo di SmartPump in uso, è possibile fare riferimento
all'etichetta sulla confezione di SmartPump e consultare questi
diagrammi.
Registrazione del dispositivo
Per un'assistenza completa, eseguire subito la registrazione in
linea. Conservare in un luogo sicuro la ricevuta di acquisto
originale o la fotocopia.
1 Visitare il sito Web my.garmin.com/registration.
2 Accedere al proprio account Garmin.
Strumenti necessari per l'installazione
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•
Occhiali di sicurezza
Trapano e punte da trapano
Chiavi inglesi
Chiave dinamometrica (per la configurazione della pompa
per un cilindro di sterzo non bilanciato)
Pinze tagliafili/spelacavi
Cacciavite: Phillips e piatto
Fascette
Spray antiossidante
Viti di montaggio: Il kit della pompa include le viti di
montaggio, ma se non sono adatte alla superficie di
montaggio è necessario procurarsi viti di tipo adeguato
Componenti del sistema idraulico (Considerazioni idrauliche,
pagina 2):
◦ Tubo idraulico con raccordi crimpati o sostituibili di almeno
1000 psi
◦ Connettori idraulici a T
◦ Valvole di arresto idrauliche
◦ Sigillante per filettature, ad esempio Loctite 567
◦ Attrezzatura per lo spurgo del sistema idraulico
◦ Olio idraulico
®
Agosto 2018
190-02369-71_0B
Informazioni sull'installazione
• Prima di iniziare l'installazione della pompa, identificare il tipo
di sistema di sterzo idraulico presente nell'imbarcazione e
consultare gli schemi idraulici. Le imbarcazioni sono diverse
tra loro ed è necessario considerare determinati aspetti del
sistema idraulico esistente a bordo prima di decidere dove
montare la pompa (Considerazioni idrauliche, pagina 2).
• Montare la pompa in orizzontale, se possibile.
• Se non è possibile montare la pompa in posizione
orizzontale, montarla in posizione verticale con i connettori
della testina rivolti verso l'alto.
• Montare la pompa in un luogo in cui sia possibile estendere il
sistema di sterzo idraulico dell'imbarcazione.
• La pompa è dotata di cinque raccordi di collegamento
idraulici, sebbene sia consigliabile installarla utilizzandone
solo tre. La figura della pompa-valvola fornita in queste
istruzioni può risultare utile per determinare il collegamento
appropriato per la posizione di installazione scelta. (Porte e
valvole della pompa, pagina 2).
Installare la pompa
Prima d'installare la pompa, se l'imbarcazione è dotata di una
timoneria non bilanciata, è necessario riconfigurarla per farla
funzionare correttamente con il cilindro non bilanciato
(Configurazione della pompa per un cilindro non bilanciato,
pagina 5).
Prima d’installare la pompa è necessario selezionare una
posizione adeguata (Informazioni sull'installazione, pagina 2) e
munirsi degli strumenti necessari (Strumenti necessari per
l'installazione, pagina 1).
1 Mantenere la pompa nella posizione di montaggio prescelta e
contrassegnare le posizioni dei fori di montaggio sulla
superficie, utilizzando la pompa come modello.
2 Utilizzando un trapano con una punta adeguata praticare i
quattro fori nei punti segnati sulla superficie di montaggio.
3 Fissare la pompa alla superficie di montaggio utilizzando gli
elementi di montaggio scelti.
Considerazioni idrauliche
AVVISO
Quando si aggiunge una tubatura al sistema idraulico, utilizzare
solo tubi con raccordi crimpati o facili da sostituire sul campo di
almeno di 1000 lbf/poll² (6.895 kPa).
Prestare cautela quando si applica del sigillante per filettatura
per evitare danni al sistema idraulico o al sistema autopilota.
Non utilizzare l'autopilota finché non è stato eseguito lo spurgo
della timoneria.
Per determinare quale è la migliore installazione possibile della
pompa nel sistema idraulico dell'imbarcazione, consultare i
diagrammi del sistema idraulico a (Schema di collegamento del
sistema idraulico, pagina 3).
Durante la definizione dello schema idraulico e l'esecuzione di
tutti i collegamenti idraulici, tenere presente i seguenti aspetti:
• Se l'imbarcazione è dotata di una timoneria non bilanciata è
necessario riconfigurare la pompa (Configurazione della
pompa per un cilindro non bilanciato, pagina 5).
• I tipi di formato e filettatura per le porte idrauliche sulla
pompa sono elencati nelle specifiche (Specifiche di porte e
raccordi, pagina 5).
• Si consiglia di utilizzare connettori a T (non inclusi) per
collegare i tubi idraulici alla pompa.
• Si consiglia di installare valvole di arresto (non incluse) nei
tubi idraulici tra il collettore della pompa e i connettori a T per
consentire un facile isolamento e rimozione della pompa.
2
• Per i raccordi idraulici con anello circolare (ad esempio, i
raccordi ORB e ORFS), si sconsiglia l'utilizzo di un sigillante
per filettatura.
• Per i raccordi idraulici senza anello circolare, è necessario
utilizzare un sigillante per filettatura liquido (ad esempio,
Loctite 567) al posto di un nastro Teflon su tutte le filettature
delle tubature presenti nel sistema idraulico. Alcuni piccoli
detriti o residui del nastro Teflon potrebbero entrare nel
sistema idraulico, rimanere attaccati all'interno delle valvole e
rendere quindi inutilizzabile il sistema di virata o l'autopilota.
• Se si utilizza un sigillante per filettatura liquido, è necessario
attenersi alle istruzioni relative ai tempi di asciugatura: ad
esempio, il sigillante Loctite 567 richiede una asciugatura di
quattro ore. Se il sigillante per filettatura non è asciugato
correttamente in base alle istruzioni del produttore, la
pressione elevata nelle tubature idrauliche potrebbe far
fuoriuscire il sigillante dalle filettature e creare una perdita.
• Se si utilizza un nastro Teflon su un qualsiasi raccordo, è
necessario prestare la massima attenzione per evitare di
introdurre dei detriti o residui nelle tubature idrauliche:
◦ Si sconsiglia di applicare il nastro in prossimità delle
ultime due filettature del connettore (ovvero, le filettature
più in fondo all'interno del collegamento).
◦ È necessario applicare il nastro saldamente sulle
filettature, poiché, se il nastro risulta lento, può
comportare la penetrazione di detriti all'interno del sistema
idraulico.
• Quando si scollega un connettore fissato con sigillante
liquido o con del nastro Teflon, prestare la massima
attenzione per evitare che frammenti o altri detriti del
sigillante polimerizzato o del nastro entrino nel sistema
idraulico.
®
Porte e valvole della pompa
I due tipi di pompa che possono essere forniti in dotazione con il
kit dell'autopilota utilizzano configurazioni della porta simili.
Utilizzare i diagrammi e la tabella riportati qui di seguito per la
definizione dei collegamenti idraulici della pompa.
Elemento Descrizione
À
Á
Ê
Ë
Ì
Í
Î
SmartPump
SmartPump v2
Valvola bypass. Utilizzata solo per lo spurgo idraulico; deve
rimanere completamente serrata durante il normale funzionamento.
Valvole di controllo. Devono essere riconfigurate se l'imbarcazione è dotata di un cilindro non bilanciato (Configura­
zione della pompa per un cilindro non bilanciato,
pagina 5).
Ä
Å
Æ
Ç
Mandata di sinistra
Pompa
Timone
Cilindro idraulico
Doppia stazione
Porte H1 e H2. Sono le porte consigliate per il collegamento
della pompa al timone e al cilindro.
Il metodo di installazione consigliato prevede una valvola di
arresto e un connettore a T per separare ciascun
connettore sulla pompa per le connessioni al timone e al
cilindro (Schema di collegamento del sistema idraulico,
pagina 3).
Porte C1 e C2. Queste porte possono essere utilizzate al
posto delle porte H1 e H2 se sono più appropriate per la
posizione di installazione.
Porta tubo di ritorno. Si collega alla porta di ritorno sul
timone attraverso una valvola di arresto (consigliato).
NOTA: il metodo di installazione consigliato prevede valvole di
arresto e connettori a T per collegare la pompa al timone e al
cilindro, in modo che la pompa possa essere rimossa per la
manutenzione mentre l'imbarcazione mantiene la virata
normale. È possibile installare la pompa utilizzando tutte e
cinque le porte (collegando H1 e H2 al timone e C1 e C2 al
cilindro), ma questo tipo di installazione non è consigliato perché
non consente di utilizzare il sistema di virata se è necessario
rimuovere la pompa per la manutenzione.
Schema di collegamento del sistema idraulico
À
Á
Â
Ã
Ä
Å
Æ
Ç
È
Mandata di ritorno
Valvola Shadow Drive
Mandata di dritta
Mandata di sinistra
Valvole di non ritorno
Pompa
Timone superiore
Timone inferiore
Cilindro idraulico
AVVISO
Se il sistema idraulico dell'imbarcazione non corrisponde ad
alcuno degli schemi riportati in questo manuale e non si è sicuri
di come installare la pompa, contattare il servizio di assistenza
dei prodotti di Garmin.
Schema di collegamento per singola stazione servoassistita
Prima di iniziare l'installazione della pompa identificare il tipo di
sistema idraulico presente nell'imbarcazione. Le imbarcazioni
sono diverse tra loro ed è necessario considerare determinati
aspetti del sistema idraulico esistente a bordo prima di decidere
dove montare la pompa.
Prima di iniziare l'installazione della pompa, si consiglia di
esaminare attentamente le informazioni idrauliche per ottenere
dettagli importanti sui tipi di tubi e raccordi idraulici, sui metodi di
installazione, nonché informazioni sui sigillanti per filettature
(Considerazioni idrauliche, pagina 2).
NOTA: potrebbe essere necessario rimuovere il modulo
servoassistito per favorire l'accesso ai raccordi, ai tubi e al
raccordo a T con sfiato.
AVVISO
Per un funzionamento ottimale è necessario installare la pompa
tra il cilindro e il modulo servoassistito.
Schema di collegamento per singola stazione
À
Á
Â
Ã
Valvola Shadow Drive™
Mandata di dritta
Mandata di ritorno
À
Á
Â
Ã
Ä
Å
Æ
Shadow Drive
Mandata di dritta
Mandata di ritorno
Mandata di sinistra
Modulo servoassistito
Valvole di non ritorno
Pompa
Valvole di non ritorno
3
Ç
È
Timone
Cilindro idraulico
Schema di collegamento per singola stazione con Uflex
MasterDrive™
®
ATTENZIONE
Quando si installa la pompa in un sistema con Uflex
MasterDrive, non tagliare la linea di alta pressione che collega
l'unità di alimentazione al timone per evitare danni a cose o
persone.
PL TR
PL TR
PL TR
À
Á
Â
Ã
Ä
Å
Æ
Ç
È
É
Unità di potenza Uflex MasterDrive
Mandata di ritorno
Linea ad alta pressione - NON TAGLIARE
Shadow Drive
Valvole di non ritorno
Mandata di sinistra
Mandata di dritta
Pompa
Timone
Cilindro idraulico
Schema di collegamento per doppia stazione con Uflex
MasterDrive
ATTENZIONE
Quando si installa la pompa in un sistema con Uflex
MasterDrive, non tagliare la linea di alta pressione che collega
l'unità di alimentazione al timone per evitare danni a cose o
persone.
4
À
Á
Â
Ã
Ä
Å
Æ
Ç
È
É
Unità di potenza Uflex MasterDrive
Shadow Drive
Linea ad alta pressione - NON TAGLIARE
Mandata di dritta
Valvole di non ritorno
Mandata di ritorno
Timoni
Mandata di sinistra
Pompa
Cilindro idraulico
Collegamento dei tubi idraulici alla pompa
Per ulteriore assistenza, consultare gli schemi del sistema
idraulico (Schema di collegamento del sistema idraulico,
pagina 3)
1 Scollegare i tubi necessari dal sistema idraulico.
2 Inserire un connettore a T sulla dritta e sui tubi di sinistra del
sistema idraulico tra il timone e il cilindro di sterzo.
NOTA: se l’imbarcazione è servoassistita è necessario
inserire dei raccordi a T tra il modulo e il cilindro.
Eseguire
un'operazione:
3
• Se l'imbarcazione non ha un tubo di ritorno collegato al
timone, aggiungere un tubo idraulico di lunghezza
sufficiente per collegare il raccordo di ritorno sul timone
alla pompa.
• Se invece l'imbarcazione ha un tubo di ritorno collegato al
timone, aggiungere un connettore a T al tubo di ritorno.
NOTA: Se l'imbarcazione dispone di un modulo
servoassistito, è necessario aggiungere il connettore a T
al tubo di ritorno tra il modulo servoassistito e il timone.
Aggiungere
un tubo idraulico al raccordo inutilizzato di
4
ciascun connettore a T, abbastanza lungo da poter collegare
il connettore a T ai raccordi alla pompa.
5 Installare una valvola di arresto (non inclusa) su ogni tubo
idraulico collegato dal connettore a T alla pompa.
Se
al raccordo di ritorno sul timone è stato aggiunto un tubo
6
idraulico, installare una valvola di arresto (non inclusa) sul
tubo idraulico dal timone alla pompa.
7 Attraverso una valvola di arresto, collegare il tubo di dritta dal
connettore a T al raccordo della pompa etichettato con C1 o
C2.
8 Attraverso una valvola di arresto, collegare il tubo di sinistra
dal connettore a T all'altro raccordo della pompa etichettato
con C1 o C2 (non utilizzato nel passaggio precedente).
9 Eseguire un'operazione:
• Se è stato aggiunto un tubo idraulico al raccordo di ritorno
sul timone, utilizzare una valvola di arresto per collegare il
tubo di ritorno dal timone al raccordo della pompa
etichettato con una T.
• Se invece è stato aggiunto un connettore a T a un tubo di
ritorno esistente, utilizzare una valvola di arresto per
collegare il tubo di ritorno dal connettore a T al raccordo
della pompa etichettato con una T.
10 Installare la valvola Shadow Drive nel tubo idraulico di
sinistra o di dritta tra il timone e il connettore a T che si
collega alla pompa.
Vedere le istruzioni di installazione fornite nella confezione
dell'autopilota per installare la valvola Shadow Drive.
11 Inserire, serrare e sigillare i tappi in dotazione nei raccordi
inutilizzati della pompa, se non sono già posizionati.
Informazioni sul collegamento
• Installare la SmartPump e collegarla al sistema idraulico
prima di collegare SmartPump all'alimentazione e alla CCU.
• Le porte di SmartPump con etichetta POWER e CCU sono le
sole porte utilizzate in un'installazione tipica.
• La porta di SmartPump con etichetta FEEDBACK viene
utilizzata solo se viene installato un sensore dell'angolo di
barra opzionale.
Completamento dell'installazione
1 Attenersi alle istruzioni riportate nel pacchetto base
dell'autopilota per installare i rimanenti componenti
dell'autopilota.
2 Attenersi alle istruzioni riportate nel pacchetto base
dell'autopilota per far fuoriuscire l'aria dal sistema idraulico.
3 Applicare uno spray antiossidante alla SmartPump per
impedirne la corrosione.
Garmin consiglia di riapplicare lo spray antiossidante una
volta l'anno per prolungare la durata della SmartPump.
Configurazione e servizio
A seconda del modello della pompa, le valvole di controllo si
trovano su un lato o sulla parte superiore del collettore.
2 Rimuovere le valvole di controllo ed estrarre i pistoni Á dal
collettore della pompa.
La pompa è configurata dalla fabbrica con i pistoni nella
configurazione bilanciata Â, dove la punta del pistone è
rivolta verso il collettore della pompa.
3 Rimuovere gli anelli circolari à dai pistoni e gettarli.
Se non è possibile rimuovere facilmente gli anelli circolari,
potrebbe essere necessario tagliarli.
4 Inserire nuovamente i pistoni nel collettore della pompa nella
configurazione non bilanciata Ä, dove la punta del pistone è
rivolta al di fuori del collettore.
5 Inserire le valvole di controllo nel collettore della pompa e
serrarle a 25 lbf-ft (34 N-m).
Specifiche
Specifica
Valore
Dimensioni (A x L x
P)
SmartPump: 197 x 190 x 244 mm (7,75 x 7,48 x
9,61 poll.)
SmartPump v2: 186 x 190 x 264 mm (6,61 x
7,48 x 10,39 poll.)
Peso
SmartPump: 7,5 kg (16,5 lb.)
SmartPump v2: IN ATTESA DI MISURAZIONE
Temperatura
Da -15 a 55 °C (da 5 a 131 °F)
Materiale
• Unità di controllo elettronico (ECU): completamente stagna, in lega di alluminio
• Staffa: acciaio al carbonio
• Collettore: lega di alluminio
• Motore: lega di alluminio
Lunghezza del cavo
di alimentazione
2,7 m (9 piedi)
Tensione operativa
Da 10 a 30 V CC
Fusibile
40 A, piatto
Configurazione della pompa per un cilindro non
bilanciato
AVVISO
Per evitare che si verifichino danni alla pompa, mantenere puliti
e privi di sabbia e detriti tutti i componenti quando si installa la
pompa in un sistema idraulico non bilanciato.
Se si rimuovono le valvole di controllo dopo aver svuotato il
sistema idraulico, sarà necessario effettuare un ulteriore
svuotamento. La riconfigurazione delle valvole di controllo
potrebbe introdurre aria nel sistema idraulico.
Se l'imbarcazione ha una timoneria non bilanciata è necessario
configurare la pompa per farla funzionare correttamente.
1 Individuare le valvole di controllo À sul collettore della
pompa.
Consumo energetico • Standby: meno di 1 A
unità principale
• Attivo: da 5 a 10 A
• Soglia picco SmartPump: 34 A
• Soglia picco SmartPump v2: 30 A
Specifiche di porte e raccordi
Porta, raccordo o
cappucci
SmartPump
SmartPump v2
Porte H1 e H2 (parte
SAE ORB-6 (2)
superiore del collettore)
SAE ORB-5 (2)
Porte C1 e C2 (lato del
collettore)
SAE ORB-6 (2)
SAE ORB-5 (2)
Porte T (lato del
collettore)
SAE ORB-4 (1)
SAE ORB-5 (2)
Raccordi in dotazione
per porte H e C
SAE ORB-6 da
SAE ORB-5 da
1/ poll. NPT dritto (2) 1/ poll. NPT dritto (2)
4
4
5
Porta, raccordo o
cappucci
SmartPump
SmartPump v2
Raccordi in dotazione
per porte T
SAE ORB-4 da
SAE ORB-5 da
1/ poll. NPT a gomito 1/ poll. NPT a gomito
4
4
(1)
(1)
Cappucci in dotazione
per porte inutilizzate
SAE ORB-6 (2)
SAE ORB-5 (3)
NOTA: i raccordi dei tubi devono essere acquistati
separatamente, se necessari, per l'adattamento da NPT al tipo
di tubo richiesto per ogni installazione. Ad esempio, la maggior
parte delle installazioni SeaStar™ richiedono raccordi SeaStar
HF5528 o Parker 68C-6-4. La maggior parte delle installazioni
Uflex e Verado richiedono Parker 4-4 FLO. Inoltre, gli adattatori
inclusi possono essere rimossi per adattarsi direttamente ai
raccordi dei tubi SeaStar HF6009 o Verado 4-5 F5OLO.
SM
®
© 2017–2018 Garmin Ltd. o sue affiliate
Garmin e il logo Garmin sono marchi di Garmin Ltd. o società affiliate, registrati negli
Stati Uniti e in altri Paesi. Shadow Drive™ è un marchio di Garmin Ltd. o delle società
affiliate. L'uso di tali marchi non è consentito senza consenso esplicito da parte di
Garmin.
®
Loctite è un marchio di Henkel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi. NMEA 2000
è un marchio registrato della National Marine Electronics Association.Parker Parker è
un marchio di servizio di Parker Intangibles, LLC. SeaStar™ SeaStar è un marchio di
Marine Acquisition Corp. Teflon è un marchio di DuPont™. Uflex e MasterDrive™ sono
marchi di UltraFlex Group. Verado è un marchio di Brunswick Corporation.
®
®
SM
®
®
®
support.garmin.com
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising