Garmin | GMR™ 2524 xHD2 | Garmin GMR™ 2524 xHD2 Istruzioni di installazione

Garmin GMR™ 2524 xHD2 Istruzioni di installazione
GMR™ 420/620/1220/2520
XHD2
ISTRUZIONI DI
INSTALLAZIONE
Informazioni importanti sulla sicurezza
AVVERTENZA
Se guiden Vigtige oplysninger om sikkerhed og produkter i
æsken med produktet for at se produktadvarsler og andre
vigtige oplysninger.
Il radar trasmette energia elettromagnetica. Accertarsi che il
radar sia installato in base ai suggerimenti forniti in queste
istruzioni e che tutto il personale di bordo abbia chiaro il fascio
del raggio radar prima di iniziare la trasmissione. Se installato e
utilizzato in modo appropriato, il radar è conforme alla normativa
ANSI/IEEE C95.1-1992 Standard for Safety Levels with Respect
to Human Exposure to Radio Frequency Electromagnetic Fields
(Standard per i livelli di sicurezza nel rispetto dell'esposizione
umana ai campi elettromagnetici da radiofrequenza).
Durante la trasmissione, non fissare direttamente l'antenna da
vicino, poiché gli occhi sono particolarmente sensibili alle
emissioni di energia elettromagnetica.
Quando si collega il cavo di alimentazione, non rimuovere il
portafusibili. Per evitare possibili lesioni o danni al prodotto
dovuti a incendio o surriscaldamento, è necessario che il fusibile
appropriato sia installato come indicato nelle specifiche del
prodotto. Inoltre, il collegamento del cavo di alimentazione
senza che sia installato il fusibile appropriato invalida la
garanzia del prodotto.
ATTENZIONE
Questo dispositivo deve essere utilizzato solo come ausilio alla
navigazione. Non utilizzare il dispositivo per ottenere
misurazioni precise della direzione, della distanza, della
posizione o della topografia.
Durante le operazioni di foratura, taglio o carteggiatura,
indossare degli occhiali protettivi, una maschera antipolvere e
un'adeguata protezione per l'udito.
Aprire il dispositivo potrebbe provocare lesioni personali e/o
danni allo stesso. Questo dispositivo non contiene parti
destinate alla manutenzione da parte dell'utente e deve essere
aperto solo da un tecnico di assistenza autorizzato Garmin .
Qualsiasi danno al dispositivo causato dall'apertura dell'unità da
parte di una persona diversa da un tecnico di assistenza
autorizzato Garmin non è coperto dalla garanzia Garmin.
®
AVVISO
Prima di effettuare fori o tagli verificare l'eventuale presenza di
oggetti nel lato opposto della superficie da tagliare.
Registrazione del dispositivo
Per un'assistenza completa, eseguire subito la registrazione in
linea. Conservare in un luogo sicuro la ricevuta di acquisto
originale o la fotocopia.
1 Visitare il sito Web my.garmin.com/registration.
2 Accedere al proprio account Garmin.
Strumenti necessari per l'installazione
• Cacciavite a croce 2
• Chiave esagonale da 5 mm
• Un trapano e una punta da trapano da 15 mm (19/32 poll.)
• Chiave esagonale e chiave dinamometrica da 17 mm
(21/32 poll.)
• Un cavo di rame lungo 3,31 mm² (12 AWG) per eseguire la
messa a terra dell'alloggiamento del radar (e convertitore di
tensione, se applicabile).
• Sigillante marino
Informazioni sull'installazione
Scegliere la posizione di montaggio tenendo presente quanto
segue.
• Si raccomanda di installare l'antenna in una posizione di
sicurezza per le persone (ampiezza verticale del raggio più
alta della testa). Per evitare esposizione a livelli dannosi di
radiofrequenza (RF), non installare il dispositivo più vicino
alle persone rispetto al valore di distanza di sicurezza
massimo indicato nelle specifiche del prodotto.
• Il dispositivo deve essere installato in una posizione rialzata
rispetto alla linea della chiglia dell'imbarcazione verificando
che non ci siano ostruzioni del raggio radar. Eventuali
ostruzioni possono produrre settori oscurati o ombreggiati o
generare falsi eco. L'installazione rialzata del radar consente
un migliore rilevamento dei bersagli.
• Il dispositivo deve essere installato su una superficie piana
rivolta a prua oppure su di un supporto orizzontale parallelo
all'imbarcazione, abbastanza robusti da sostenerne il peso. Il
peso di ciascun dispositivo e antenna è indicato nelle
specifiche del prodotto.
• Installare il dispositivo affinché sia possibile collegarlo
all'alimentazione, alla massa idrica e alla Garmin Marine
Network (Considerazioni sul cablaggio ed i collegamenti,
pagina 3).
• Il fascio del radar è di 11,5° sopra 1 e 11,5° sotto À rispetto
all'elemento di emissione del raggio del radar. Su
imbarcazioni che assumono un'angolazione più elevata
durante la velocità di crociera, è possibile correggere
l'installazione dell'antenna inclinando l'angolo verso il basso.
Se necessario, è possibile utilizzare degli spessori
• Il dispositivo deve essere installato lontano da fonti di calore,
ad esempio canne fumarie e luci.
• Non installare il dispositivo alla stessa altezza delle crocette
dell'albero.
• Per evitare interferenze con una bussola magnetica,
installare il dispositivo rispettando la distanza di sicurezza
dalla bussola indicata nelle specifiche del prodotto.
• Installare gli altri dispositivi elettronici e cavi a oltre 2 m (6,5
piedi) dal fascio del raggio radar.
• Le antenne GPS devo essere posizionate sopra o sotto il
fascio del raggio radar.
• Il dispositivo deve essere installato ad almeno 1 m (40 poll.)
da eventuali dispositivi di trasmissione.
• Il dispositivo deve essere installato ad almeno 1 m (40 poll.)
da eventuali cavi di trasmissione di segnali radio, ad esempio
radio, cavi e antenne VHF.
• Il dispositivo deve essere installato ad almeno 2 m (6,5 piedi)
dalle radio SSB (Single Side Band).
Agosto 2018
190-01818-71_0D
Procedure di installazione
Preparazione della superficie e del radar per l'installa­
zione
Prima di poter installare il radar, è necessario scegliere una
posizione di installazione adatta (Informazioni sull'installazione,
pagina 1).
1 Fissare la dima in dotazione sulla superficie nella posizione
di installazione, seguendo la linea dell'asse prua-poppa,
come indicato sulla dima.
2 Praticare i fori di montaggio usando una punta da trapano da
15 mm ( 19 / 32 poll.).
3 Per passare il cavo di alimentazione e di rete attraverso la
superficie di montaggio, selezionare una posizione sotto i
connettori di alimentazione e di rete indicati sulla dima,
praticare un foro passante per i cavi utilizzando una punta da
trapano da 32 mm (11/4 poll.) e passare i cavi attraverso la
superficie (opzionale)Considerazioni sul cablaggio ed i
collegamenti, pagina 3.
4 Rimuovere la dima di installazione dalla superficie.
5 Rimuovere il portello nella parte anteriore del piedistallo
allentando la vite ed estrarlo dai cardini sollevandolo.
1 Annotare quale estremità del piedistallo si intende installare
rivolta verso la prua lungo l'asse di prua-poppa.
Se il lato del portello è rivolto verso la prua, è necessario
regolare l'offset nella parte anteriore dell'imbarcazione sul
chartplotter per ricevere una lettura accurata del radar
(Scostamento nella parte anteriore dell'imbarcazione,
pagina 5).
2 Sollevare il radar in posizione e abbassarlo attentamente
nella superficie di installazione, facendo passare le aste
filettate attraverso i fori.
3 Da sotto la superficie di installazione, posizionare le rondelle
a spalla À sulle aste filettate e farle passare nella superficie
di installazione in modo che siano fissate saldamente.
4 Posizionare le rondelle piane Á, le rondelle di blocco  e i
dai esagonali à sulle aste filettate.
5 Girare i dadi esagonali a 1,5 kgf-m (130 lbf-poll. [11 lbf-piedi])
per fissare saldamente il radar alla superficie senza
danneggiare il radar o i componenti di montaggio.
Installazione dell'antenna
Prima di poter installare l'antenna sul radar, è necessario
installare saldamente il piedistallo (Installazione del radar,
pagina 2).
1 Rimuovere il coperchio protettivo À dalla guida d'onda sulla
parte superiore del piedistallo.
6 Applicare il Petrolatum Primer incluso a una metà delle
filettature delle quattro aste filettate.
7 Inserire le estremità delle aste filettate rivestite in Petrolatum
Primer nel piedistallo.
8 Serrare le aste filettate con una chiave esagonale da 5 mm.
Per evitare danni al piedistallo, è necessario interrompere il
serraggio delle aste filettate quando smettono di girare con
facilità.
2 Allineare la guida d'onda Á sul piedistallo alla presa nella
parte inferiore dell'antenna Â, quindi far scorrere l'antenna
nel piedistallo.
Installazione del radar
Prima di poter installare il radar, è necessario selezionare una
posizione di installazione e una superficie di installazione e il
radar (Preparazione della superficie e del radar per
l'installazione, pagina 2).
2
3 Fissare l'antenna al piedistallo utilizzando i bulloni esagonali
da à e le rondelle elastiche Ä.
Collegamento all'alimentazione tramite il convertitore
di tensione
AVVERTENZA
Quando si collega il cavo di alimentazione, non rimuovere il
portafusibili. Per evitare possibili lesioni o danni al prodotto
dovuti a incendio o surriscaldamento, è necessario che il fusibile
appropriato sia installato come indicato nelle specifiche del
prodotto. Inoltre, il collegamento del cavo di alimentazione
senza che sia installato il fusibile appropriato invalida la
garanzia del prodotto.
4 Girare i bulloni esagonali a 0,81 kgf-m (70 lfb-poll. [6 lbf-
piedi]) per fissare l'antenna al piedistallo senza danneggiare
l'antenna o i componenti di montaggio.
Considerazioni sul cablaggio ed i
collegamenti
Può essere necessario praticare dei fori di 32 mm (11/4 poll.) per
l'inserimento del cavo di alimentazione, di rete o di messa a
terra.
• Quando si passano più cavi attraverso lo stesso foro, è
necessario passare il cavo di rete prima dei cavi di
alimentazione e di messa a terra date le dimensioni del
connettore di rete.
• Applicare del sigillante marino sul foro dopo aver passato i
cavi per garantire una tenuta stagna.
Se il foro di passaggio deve essere praticato in una posizione
visibile, è possibile acquistare degli occhielli decorativi da
Garmin o presso un rivenditore Garmin (opzionale).
• Se necessario, è possibile tagliare l'occhiello per consentire il
passaggio di più cavi attraverso lo stesso foro.
• L'occhiello opzionale NON assicura una chiusura
impermeabile. Applicare del sigillante marino sull'occhiello
dopo aver passato i cavi per garantire una tenuta stagna.
Durante l'installazione dei cavi, è necessario considerare quanto
segue.
• Si sconsiglia di tagliare il cavo Garmin Marine Network, ma,
se è necessario, è possibile acquistare un kit per
l'installazione tramite Garmin o un rivenditore Garmin
laddove fosse necessario tagliare il cavo di rete.
• Il cavo di messa a terra non è incluso ed è necessario
collegarlo a una massa idrica, non al terminale negativo della
batteria (Messa a terra del radar, pagina 4).
• Per garantire la sicurezza, fissare il cavo lungo le paratie
utilizzando fascette, nastri di fissaggio e sigillante.
• Non installare i cavi in prossimità di oggetti in movimento e
fonti di calore o attraverso porte o sentine.
• Per evitare interferenze con altre apparecchiature, i cavi di
alimentazione e di rete non devono essere installati vicino o
in parallelo ad altri cavi, ad esempio cavi delle antenne radio
o di alimentazione. Qualora ciò non fosse possibile, riparare il
cavo mediante una canalina metallica o una protezione EMI.
• Installare il cavo di alimentazione il più vicino possibile alla
batteria.
◦ Se è necessario prolungare il cavo di alimentazione,
utilizzare la sezione cavi corretta (Prolunga del cavo di
alimentazione, pagina 4).
◦ Allungare i cavi in modo inappropriato, diminuendo così la
corrente, può compromettere il funzionamento del radar.
AVVISO
Non riutilizzare convertitori di tensione di altri modelli di radar
Garmin, né convertitori di tensione di terze parti. L'utilizzo di
qualsiasi convertitore diverso da quello incluso con il radar può
danneggiare il radar o comprometterne l'accensione.
Alcuni modelli di radar richiedono un convertitore di tensione per
una corretta alimentazione. Se il modello di cui si dispone viene
fornito con un convertitore di tensione, è necessario installarlo
affinché il radar funzioni. Se il modello di cui si dispone non
viene fornito con un convertitore di tensione, collegare il cavo di
alimentazione direttamente alla batteria dell'imbarcazione
(Collegamento diretto all'alimentazione, pagina 4).
Durante l'installazione del convertitore di tensione per un
modello di radar applicabile, tenere presente quanto segue.
• Il convertitore di tensione richiede una tensione di ingresso
compresa tra 10 e 32 V cc.
• Si consiglia di installare il convertitore di tensione il più vicino
possibile alla fonte di alimentazione prescelta.
• Si consiglia di collegare il cavo di alimentazione del
convertitore di tensione direttamente alla batteria. Se è
necessario prolungare il cavo, utilizzare un altro cavo di
sezione appropriata in base alla prolunga (Prolunga del cavo
di alimentazione, pagina 4).
Elemento
À
Á
Â
Ã
Ä
Å
Descrizione
A Garmin Marine Network
Portafusibili da 10 A
Rosso (+)
Nero (-)
Alla batteria dell'imbarcazione (da 10 a 32 Vdc)
Portafusibili da 30 A
Collegamento della massa idrica
1 Far passare il cavo di alimentazione nel radar e nel
convertitore di tensione.
2 Utilizzare connettori ad occhiello e guaina termorestringente
per collegare il cavo di alimentazione al convertitore di
tensione.
Il cavo di alimentazione del radar contiene un fusibile da 10 A
che non deve essere rimosso durante il collegamento del
convertitore di tensione.
3 Collegare il convertitore di tensione alla batteria
dell'imbarcazione tramite il fusibile da 30 A.
3
Il fusibile da 30 A tra il convertitore di tensione e la batteria è
in aggiunta al fusibile da 10 A incluso nel cavo di
alimentazione del radar. Per il corretto funzionamento del
radar, è necessario che entrambi i fusibili siano in posizione.
4 Collegare il cavo di alimentazione alla porta POWER sul
radar.
Collegamento diretto all'alimentazione
AVVERTENZA
Quando si collega il cavo di alimentazione, non rimuovere il
portafusibili. Per evitare possibili lesioni o danni al prodotto
dovuti a incendio o surriscaldamento, è necessario che il fusibile
appropriato sia installato come indicato nelle specifiche del
prodotto. Inoltre, il collegamento del cavo di alimentazione
senza che sia installato il fusibile appropriato invalida la
garanzia del prodotto.
3 Rivestire il connettore ad occhiello e la vite di messa a terra
con sigillante marino.
4 Collegare l'altra estremità del cavo alla massa idrica, quindi
5
Alcuni modelli di radar non richiedono un convertitore di
tensione. Se il modello viene fornito senza un convertitore di
tensione, è necessario collegarlo direttamente all'alimentazione.
6
7
8
9
Elemento
À
Á
Â
Descrizione
A Garmin Marine Network
Informazioni sulla Garmin Marine Network
Portafusibili da 15 A
Questo dispositivo si collega a dispositivi Garmin Marine
Network per condividere dati del radar con dispositivi compatibili
in rete. Quando si collega a un dispositivo Garmin Marine
Network, tenere presente quanto segue.
• È necessario utilizzare un cavo Garmin Marine Network per
tutte le connessioni Garmin Marine Network.
◦ Non utilizzare un cavo CAT5 e connettori RJ45 di terze
parti per le connessioni Garmin Marine Network.
◦ È possibile acquistare cavi e connettori Garmin Marine
Network aggiuntivi presso il rivenditore Garmin locale.
• Sebbene non sia consigliabile, è possibile utilizzare un
connettore installabile sul campo per creare un cavo Garmin
Marine Network di lunghezza personalizzata. Seguire le
istruzioni fornite con il connettore.
Alla batteria dell'imbarcazione (da 10 a 32 Vdc)
Collegamento della massa idrica
1 Far passare il cavo di alimentazione sulla batteria
dell'imbarcazione e sul radar.
2 Collegare il cavo di alimentazione alla batteria
dell'imbarcazione.
3 Collegare il cavo di alimentazione alla porta POWER sul
radar.
Prolunga del cavo di alimentazione
Si consiglia di collegare il cavo di alimentazione direttamente
alla batteria. Se è necessario prolungare il cavo, utilizzare un
altro cavo di sezione appropriata in base alla lunghezza.
È necessario utilizzare connettori ad occhiello e
termorestringenti per creare un collegamento impermeabile.
Distanza
Sezione di cavi
3 m (9 piedi 10 poll.)
3,31 mm² (12 AWG)
5 m (16 piedi 4 poll.)
5,26 mm² (10 AWG)
6,5 m (21 piedi 3 poll.)
6,63 mm² (9 AWG)
8 m (26 piedi 2 poll.)
8,36 mm² (8 AWG)
Messa a terra del radar
È necessario collegare il radar (e il convertitore di tensione, se
presente) al tipo appropriato di messa a terra tramite un cavo di
rame da 3,31 mm² (12 AWG) (non incluso).
1 Far passare un cavo di rame da 3,31 mm² (12 AWG) in una
massa idrica e sul piedistallo del radar.
2 Collegare il cavo al connettore di messa a terra sul piedistallo
( ) tramite il connettore ad occhiello preinstallato.
4
rivestire il collegamento con sigillante marino.
Selezionare un'opzione:
• Se il radar non viene fornito con un convertitore di
tensione, non è necessaria ulteriore messa a terra.
• Se il radar viene fornito con un convertitore di tensione,
procedere al passaggio 6.
Far passare un cavo di rame da 3,31 mm² (12 AWG)
differente nella massa idrica nel convertitore di tensione.
Allentare una vite su un angolo del convertitore di tensione e
fissare il cavo in rame con una vite.
Rivestire la vite e il cavo sul convertitore di tensione con
sigillante marino.
Collegare l'altra estremità del cavo alla massa RF
dell'imbarcazione, quindi rivestire il collegamento con
sigillante marino.
Funzionamento del radar
Tutte le funzioni del radar vengono controllate con il chartplotter
Garmin. Vedere la sezione Radar del Manuale Utente del
chartplotter per le istruzioni di funzionamento. Per scaricare il
manuale più aggiornato, visitare il sito Web www.garmin.com
/manuals.
Se si dispone di più di un radar sull'imbarcazione, è necessario
visualizzare la schermata radar del radar che si desidera
configurare.
Aggiornamento software
Occorre aggiornare il software quando si installa il dispositivo.
Se il chartplotter Garmin è dotato della tecnologia Wi‑Fi , è
necessario aggiornare il software utilizzando l'app
ActiveCaptain™ su un dispositivo Android™ o Apple compatibile.
Se il chartplotter non è dotato della tecnologia Wi‑Fi, è
necessario aggiornare il software utilizzando una scheda di
memoria e un computer Windows .
Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web
support.garmin.com.
®
®
®
Specifica delle dimensioni dell'antenna
Prima di poter utilizzare il radar sul sistema, è necessario
specificare le dimensioni dell'antenna.
1 Accendere il radar e tutti i dispositivi collegati alla Garmin
Marine Network.
Viene visualizzato un messaggio di selezione dell'antenna sui
chartplotter collegati.
NOTA: se si sta accendendo l'intero sistema per la prima
volta, la schermata di selezione dell'antenna è parte del
processo di configurazione iniziale.
Selezionare
le dimensioni dell'antenna installata per ciascun
2
radar open array installato sull'imbarcazione.
SUGGERIMENTO: se è necessario specificare dimensioni
dell'antenna differenti, durante la visualizzazione della
schermata del radar che si desidera modificare, selezionare
Menu > Impostazione del radar > Installazione >
Configurazione antenna > Dim. antenna e selezionare le
dimensioni dell'antenna.
Scostamento nella parte anteriore dell'imbarcazione
Lo scostamento nella parte anteriore dell'imbarcazione
compensa il posizionamento fisico dello scanner del radar
sull'imbarcazione, nei casi in cui questo non sia allineato all'asse
prua-poppa.
Misurare lo scostamento frontale dell'imbarcazoine
Lo scostamento nella parte anteriore dell'imbarcazione
compensa il posizionamento fisico dello scanner del radar
sull'imbarcazione, nei casi in cui questo non sia allineato all'asse
prua-poppa.
1 Utilizzando una bussola magnetica, cercare di puntare a vista
verso un obiettivo fermo nel raggio visibile.
2 Misurare la distanza dall'obiettivo sul radar.
3 Se la deviazione di rilevamento è superiore a +/- 1°,
impostare lo scostamento nella parte anteriore
dell'imbarcazione.
Impostazione dell'offset nella parte anteriore dell'imbarca­
zione
Prima di impostare l'offset nella parte anteriore
dell'imbarcazione, è necessario misurare il potenziale
scostamento nella parte anteriore dell'imbarcazione.
L'impostazione dell'offset nella parte anteriore dell'imbarcazione
configurata per una modalità radar viene applicata a tutte le altre
modalità radar e alla sovrimpressione del radar.
1 In una pagina Radar o Overlay radar, selezionare Menu >
Impostazione del radar > Installazione > Fronte imbarc..
2 Selezionare Su o Giù per regolare l'offset.
Impostazione di un offset per l'antenna
Per impostazione predefinita, l'antenna viene posizionata
perpendicolarmente al piedistallo quando non sta ruotando. È
possibile regolare questa posizione.
1 Nella pagina del radar, selezionare Menu > Impostazione
del radar > Installazione > Configurazione antenna >
Offset antenna.
2 Utilizzare la barra di scorrimento per regolare la posizione
dell'antenna quando è ferma e selezionare Ind..
Caratteristiche tecniche
Dimensioni
Elemento Misure
À
Á
Â
Ã
Ä
Å
Descrizione
181,8 mm (7 3/16 poll.) Centro di rotazione sul retro del piedistallo.
236,2 mm (9 5/16 poll.) Centro di rotazione nella parte anteriore del piedistallo.
25 mm (1 poll.)
Centro di rotazione nei fori di installazione posteriori interni.
125 mm (4 15/16 poll.) Centro di rotazione nei fori di installazione anteriori interni.
50 mm (1 15/16 poll.)
Centro di rotazione nei fori di installazione posteriori esterni.
150 mm (5 29/32 poll.) Centro di rotazione nei fori di installazione anteriori esterni.
5
Elemento Misure
Æ
Ç
Descrizione
140 mm (5 1/2 poll.)
200 mm (7 7/8 poll.)
Elemento Misure
À
Á
Â
Descrizione
Modelli da 4 piedi: 132,7 cm (4 piedi. 4 1/4 poll.) Lunghezza dell'antenna
Modelli da 6 piedi: 193,7 cm (6 piedi. 4 1/4 poll.)
45,1 cm (17 3/4 poll.)
Base del piedistallo sulla parte superiore dell'antenna.
31,8 cm (12 1/2 poll.)
Larghezza del piedistallo.
Caratteristiche tecniche
Specifiche elettriche
Specifiche
Misure
Specifiche
Misure
Peso del piedistallo
21,4 kg (47,1 libbre)
Peso dell'antenna
Antenna da 4 piedi: 5,5 kg (12,2 libbre)
Antenna da 6 piedi: 7,7 kg (16,9 libbre)
Distanza di
sicurezza
minima*
Lunghezza del cavo di
alimentazione
15 m (49 piedi 3 poll.)
GMR 424 xHD2
• 100 W/m²: 1,22 m (48 poll.)
• 10 W/m²: 3,9 m (154 poll.)
GMR 426 xHD2
• 100 W/m²: 1,54 m (61 poll.)
• 10 W/m²: 4,85 m (191 poll.)
GMR 624 xHD2
• 100 W/m²: 1,50 m (59 poll.)
• 10 W/m²: 4,70 m (185 poll.)
GMR 626 xHD2
• 100 W/m²: 1,90 m (75 poll.)
• 10 W/m²: 5,9 m (232 poll.)
GMR 1224 xHD2
• 100 W/m²: 2,1 m (83 poll.)
• 10 W/m²: 6,65 m (262 poll.)
GMR 1226 xHD2
• 100 W/m²: 2,65 m (104 poll.)
• 10 W/m²: 8,5 m (335 poll.)
GMR 2524 xHD2
• 100 W/m²: 2,19 m (86 poll.)
• 10 W/m²: 6,92 m (272 poll.)
GMR 2526 xHD2
• 100 W/m²: 2,75 m (108 poll.)
• 10 W/m²: 8,70 m (342 poll.)
Distanza di
sicurezza
dalla
bussola
Bussola standard: 90 cm (35 7/16 poll.)
Bussole standard di rotta e di emergenza: 80 cm
(31 1/2 poll.)
Tensione
operativa
Da 10 a 32 V cc
Lunghezza del cavo di rete 15 m (49 piedi 3 poll.)
Velocità rotazione antenna 24 rpm e 48 rpm
Vento massimo
80 kn
Temperatura
GMR 420/620/1200 xHD2: da -15 a 70 ºC
(da 5 a 158 ºF)
GMR 2520 xHD2: da -15 a 60 ºC (da 5 a
140 ºF)
Umidità
95% a 35 °C (95 °F)
Impermeabilità
IEC 60529 IPX6 (protezione dalle
mareggiate)
Precisione di rilevamento
0,25 gradi
6
Specifiche
Misure
Fusibile
Cavo di alimentazione del radar, nessun convertitore di
tensione: 15 A
Cavo di alimentazione del radar, con convertitore di
tensione (se presente): 10 A
Convertitore di tensione (se applicabile): 30 A
Tensione in
ingresso
Ampiezza
impulsi
GMR 424 e 426
• Tipico: 55 W
• Max: 160 W
GMR 624 e 626
• Tipico: 65 W
• Max: 170 W
GMR 1224 e 1226
• Tipico: 90 W
• Max: 125 W
GMR 2524 e 2526:
• Tipica: 100 W
• Massima: 180 W
Per informazioni sull'ampiezza degli impulsi, aprire la
scheda delle specifiche del modello radar in uso sul sito
Web www.garmin.com.
*Durante la trasmissione, il radar deve essere posizionato il più
lontano possibile dalle persone.
La normativa IEC 60936-1, clausola 3-27.1, stabilisce i limiti
entro i quali l'antenna può trasmettere segnali in radiofrequenza.
Caratteristiche tecniche dell'antenna
Specifiche
Misure
Tipo
Guida d'onda fessurata alimentata a un
estremo
Ampiezza orizzontale
del raggio
Antenna da 4 piedi: 1,8 gradi
Antenna da 6 piedi: 1,1 gradi
Lobi laterali orizzontali
-23 dB entro ±10 gradi della randa
-30 dB al di fuori di ±10 gradi della randa
Ampiezza verticale del
raggio
23º
Guadagno antenna
Antenna da 4 piedi: 27 dB
Antenna da 6 piedi: 29 dB
Polarizzazione
Orizzontale
Il LED di stato si trova sull'adesivo del prodotto e può aiutare a
risolvere i problemi di installazione.
Colore e attività del
LED di stato
Stato radar
Rosso fisso
Il radar è quasi pronto per l'uso. Deve essere
rosso solo per un istante prima di iniziare a
lampeggiare in verde.
Verde lampeggiante
Il radar funziona correttamente.
Arancione lampeggiante
È in corso l'aggiornamento del software del
radar.
Rosso lampeggiante
Si è verificato un errore relativo al radar.
Contattare il servizio di assistenza Garmin.
Contattare l'assistenza Garmin
• Per assistenza e informazioni, come manuali di prodotto,
domande frequenti, video e supporto clienti, visitare il sito
Web support.garmin.com.
• Negli Stati Uniti, chiamare il numero 913-397-8200 o
1-800-800-1020.
• Nel Regno Unito, chiamare il numero 0808 238 0000.
• In Europa, chiamare il numero +44 (0) 870 850 1241.
© 2014 Garmin Ltd. o sue affiliate
Garmin e il logo Garmin sono marchi di Garmin Ltd. o società affiliate, registrati negli
Stati Uniti e in altri Paesi. GMR™ è un marchio di Garmin Ltd. o delle società affiliate.
L'uso di tali marchi non è consentito senza consenso esplicito da parte di Garmin.
®
Risoluzione dei problemi di installazione
Sintomo
Possibili cause
Il radar non si
accende Il LED
di stato non è
acceso.
• Il cavo di alimentazione potrebbe non essere
collegato correttamente al dispositivo o alla
batteria. Verificare tutti i collegamenti.
• Il fusibile in linea potrebbe essere guasto.
Controllare il fusibile e, se necessario, sostituirlo.
• La sezione di cavi utilizzata per prolungare il cavo
di alimentazione potrebbe essere troppo piccola
per la lunghezza della prolunga. Consultare la
tabella fornita nella sezione Prolungare il cavo di
alimentazione delle presenti istruzioni per
accertarsi che sia stata utilizzata la sezione di cavi
corretta (Prolunga del cavo di alimentazione,
pagina 4).
• Se il radar utilizza un convertitore di tensione, può
essere collegato tramite un convertitore di
tensione non compatibile o di terze parti. Utilizzare
solo il convertitore di tensione fornito con il radar.
Il radar non è
disponibile sul
dispositivo
Garmin o sui
dispositivi
collegati alla
Garmin Marine
Network.
• È possibile che il radar non si accenda. Controllare
il LED di stato.
• Il software del dispositivo potrebbe non essere
aggiornato. Aggiornare il software sul dispositivo o
sulla Garmin Marine Network.
• Il cavo di rete potrebbe non essere collegato
correttamente al dispositivo o alla Garmin Marine
Network. Verificare tutti i collegamenti.
• Se è stato sostituito il connettore di rete, verificare
che sia stato fatto correttamente. Controllare il
connettore.
7
support.garmin.com
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising