Whirlpool | KCBPZ 18120.1 | Instruction for Use | Whirlpool KCBPZ 18120.1 Guida utente

Whirlpool KCBPZ 18120.1 Guida utente
Istruzioni per l’uso
Istruzioni importanti per la sicurezza
4
Consigli per la salvaguardia dell'ambiente
6
Prima di utilizzare l’apparecchio
6
Precauzioni e raccomandazioni generali
7
Consigli per il risparmio energetico
7
Collegamento elettrico - solo per Regno Unito e Irlanda
8
Primo utilizzo
8
Installazione
9
Sistema di illuminazione a LED
9
In caso di non utilizzo dell'apparecchio
9
In caso di interruzioni di corrente
9
Funzioni
10
Utilizzo
12
Consigli per la conservazione degli alimenti
13
Segnali acustici funzionali
15
Raccomandazioni in caso di non utilizzo dell'apparecchio
16
Manutenzione e pulizia
16
Guida alla ricerca guasti
17
Servizio Assistenza
18
Istruzioni importanti per la sicurezza
•AVVERTENZA: per evitare rischi
dovuti a instabilità, posizionare o
fissare l'apparecchio rispettando
le istruzioni del produttore.
•AVVERTENZA: tenere le feritoie
di ventilazione dell’apparecchio
libere da ostruzioni.
•AVVERTENZA: non danneggiare
i tubi del circuito refrigerante
dell'apparecchio.
•AVVERTENZA: non usare
dispositivi meccanici, elettrici o
chimici diversi da quelli
raccomandati dal produttore per
accelerare il processo di
sbrinamento.
•AVVERTENZA: non usare o
introdurre apparecchiature
elettriche all'interno degli
scomparti dell'apparecchio se
queste non sono del tipo
espressamente autorizzato dal
produttore.
•AVVERTENZA: se presenti, i
produttori di ghiaccio e/o i
distributori d’acqua che non
siano direttamente collegati
all’alimentazione idrica devono
essere riempiti unicamente con
acqua potabile.
•AVVERTENZA: se presenti, i
produttori di ghiaccio e/o i
distributori d’acqua devono
essere collegati a una tubazione
di mandata che fornisca soltanto
acqua potabile, con una
pressione dell'acqua compresa
tra 0,17 e 0,81 MPa (1,7 e 8,1 bar).
Informazioni: questo
apparecchio non contiene CFC. Il
circuito refrigerante contiene
R600a (HC).
• Apparecchi con isobutano
(R600a): l’isobutano è un gas
naturale senza effetti nocivi
sull’ambiente, tuttavia è
infiammabile. È perciò
indispensabile assicurarsi che i
tubi del circuito refrigerante non
siano danneggiati. Prestare
particolare attenzione in caso di
tubi danneggiati quando si
svuota il circuito refrigerante.
• Il c-pentano è utilizzato come
agente dilatante nella schiuma
isolante ed è un gas
infiammabile. Prestare particolare
attenzione nelle operazioni di
smaltimento.
• L'apparecchio è destinato all'uso
domestico e ad applicazioni
analoghe, quali:
- zone cucina di negozi, uffici e
altri ambienti lavorativi;
- agriturismi e alberghi, motel e
altre strutture residenziali;
- bed and breakfast;
- catering e analoghe attività che
non prevedano la vendita al
dettaglio
• Non conservare all'interno
dell'apparecchio sostanze
esplosive quali bombolette spray
con propellente infiammabile.
• Questo apparecchio può essere
utilizzato da bambini di età
4
superiore agli 8 anni e da
il cavo di alimentazione.
persone con ridotte capacità
• Non tirare il cavo di
fisiche, sensoriali o mentali o con
alimentazione dell'apparecchio.
esperienza e conoscenza
• La movimentazione e
inadeguate solo se sorvegliati o
l'installazione dell'apparecchio
se hanno ricevuto istruzioni
devono essere effettuate da due
sull'utilizzo sicuro
o più persone.
dell'apparecchio e ne
• Le operazioni di installazione e
comprendono i rischi.
manutenzione, compresa la
• La pulizia e la manutenzione
sostituzione del cavo di
ordinaria non devono essere
alimentazione, devono essere
effettuate da bambini senza la
eseguite dal fabbricante o da un
supervisione di un adulto.
tecnico specializzato, in
• Controllare che i bambini non
conformità alle istruzioni del
giochino con l'apparecchio, per
fabbricante e nel rispetto delle
evitare rischi di intrappolamento
norme vigenti localmente in
e soffocamento all'interno
materia di sicurezza. Per evitare
dell'apparecchio.
condizioni di pericolo, non
• Deve essere possibile scollegare
riparare né sostituire alcuna parte
l'apparecchio dalla rete elettrica
dell'apparecchio, incluso il cavo
disinserendo la spina, se questa è
di alimentazione, a meno che ciò
accessibile, o tramite un
non sia espressamente indicato
interruttore multipolare
nel manuale d'uso.
accessibile installato a monte
della presa e conforme ai requisiti
di sicurezza locali.
• Inserire la spina dell'apparecchio
in una presa dotata di messa a
terra: l'apparecchio deve essere
collegato correttamente a un
sistema di messa a terra
omologato.
• Non usare adattatori
singoli/multipli o prolunghe.
• Durante l'installazione, assicurarsi
che l'apparecchio non danneggi
5
Consigli per la salvaguardia dell'ambiente
1. Imballo
Il materiale di imballaggio è riciclabile al 100% ed è
contrassegnato dal simbolo del riciclaggio
. Per lo
smaltimento seguire le normative locali. Il materiale
da imballo deve essere tenuto fuori dalla portata dei
bambini, in quanto potenziale fonte di pericolo.
Rottamarlo seguendo le normative locali per lo
smaltimento dei rifiuti, conferendolo presso un centro
di raccolta speciale; il prodotto non deve essere
lasciato incustodito nemmeno per pochi giorni,
poiché rappresenta una potenziale fonte di pericolo
per un bambino.
Per ulteriori informazioni sul trattamento, recupero e
riciclaggio di questo apparecchio, contattare l’idoneo
ufficio locale, il servizio di raccolta dei rifiuti domestici
o il negozio presso il quale l'apparecchio è stato
acquistato.
2. Rottamazione/Smaltimento
L'apparecchio è stato realizzato con materiale
riciclabile.
Questo apparecchio è contrassegnato in conformità
alla Direttiva Europea 2002/96/CE sui rifiuti di
apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).
Assicurandosi che l'apparecchio venga smaltito in
modo corretto, si contribuisce a prevenire le
potenziali conseguenze negative per l'ambiente e la
salute.
Dichiarazione di conformità
• Questo apparecchio è stato progettato per la
conservazione degli alimenti ed è stato prodotto in
conformità al Regolamento (CE) n. 1935/2004.
• Questo apparecchio è stato progettato, fabbricato e
commercializzato in conformità con:
- gli obiettivi di sicurezza della direttiva “Bassa
Tensione” 2006/95/CE (che sostituisce la 73/23/CEE
e successive modifiche);
- i requisiti di protezione della Direttiva “EMC”
2004/108/CE.
Il simbolo
sull'apparecchio o sulla
documentazione di accompagnamento indica che
questo apparecchio non deve essere trattato come
rifiuto domestico, ma deve essere conferito presso
l'idoneo punto di raccolta per il riciclaggio di
apparecchiature elettriche ed elettroniche. Al
momento della rottamazione, rendere l'apparecchio
inservibile tagliando il cavo di alimentazione e
rimuovendo le porte ed i ripiani in modo che i
bambini non possano accedere facilmente all'interno
dell'apparecchio e rimanervi intrappolati all'interno.
Prima di utilizzare l’apparecchio
Per assicurarsi di usare al meglio l'apparecchio,
leggere con attenzione le istruzioni di
funzionamento in quanto contengono una
descrizione del prodotto e suggerimenti utili.
Conservare le presenti istruzioni per l'uso futuro.
2. Attendere almeno due ore prima di attivare
l'apparecchio, per dare modo al circuito
refrigerante di essere perfettamente efficiente.
3. Pulire l’interno dell’apparecchio prima di
utilizzarlo.
1. Dopo avere disimballato l'apparecchio, assicurarsi
che non sia danneggiato e che la porta si chiuda
correttamente. Segnalare al rivenditore gli
eventuali danni entro 24 ore dalla ricezione
dell'apparecchio.
6
Precauzioni e raccomandazioni generali
incendi o esplosioni.
INSTALLAZIONE
• Nello spostare il prodotto, fare attenzione a non
danneggiare i pavimenti (es. parquet).
• Accertarsi che l'apparecchio non sia vicino a fonti
di calore.
• Installare e livellare l'apparecchio su un pavimento
in grado di sostenerne il peso e in un ambiente
adatto alle sue dimensioni e al suo utilizzo.
• L'apparecchio è predisposto per il funzionamento
in ambienti in cui la temperatura sia compresa nei
seguenti intervalli, a seconda della classe climatica
riportata sulla targhetta matricola. L'apparecchio
potrebbe non funzionare correttamente se lasciato
per un lungo periodo ad una temperatura
superiore o inferiore all'intervallo previsto.
Classe climatica
SN
N
ST
T
T. Amb. (°C)
Da 10 a 32
Da 16 a 32
Da 16 a 38
Da 16 a 43
• Accertarsi che la tensione elettrica indicata sulla
targhetta matricola dell'apparecchio corrisponda a
quella della rete domestica.
USO SICURO
• Non conservare o usare benzina, gas o liquidi
infiammabili in prossimità dell'apparecchio o di
altri elettrodomestici. I vapori possono causare
Consigli per il risparmio energetico
• Per scongelare prodotti surgelati, collocarli nel
comparto frigorifero. La bassa temperatura dei
prodotti surgelati raffredda gli alimenti nel
comparto frigorifero.
• Gli apparecchi possono essere dotati di comparti
speciali (comparto cibi freschi, comparto zero
gradi, ecc.). Se non altrimenti indicato nel libretto
del prodotto, questi contenitori possono essere
rimossi mantenendo prestazioni equivalenti.
• Il posizionamento dei ripiani nel frigorifero non ha
effetto sull'utilizzo efficiente dell'energia. Collocare
gli alimenti sui ripiani in maniera da assicurare
un'adeguata circolazione dell'aria (gli alimenti non
devono essere a contatto tra di loro e non devono
essere a contatto con la parete posteriore).
• È possibile aumentare la capacità di conservazione
dei surgelati rimuovendo i cestelli e il ripiano Stop
Frost (se presente) mantenendo invariato il
consumo energetico.
• Sostituire non appena possibile le guarnizioni
danneggiate.
• I prodotti di classe energetica elevata sono dotati di
motori ad alta efficienza, che rimangono operativi
più a lungo consumando meno energia elettrica. Se
il motore rimane in funzione per periodi prolungati,
ciò non deve essere considerato un'anomalia.
• Installare l'apparecchio in un locale asciutto e ben
ventilato, lontano da fonti di calore (radiatore,
piano di cottura e così via) e in una posizione non
esposta direttamente alla luce del sole. Se
necessario, utilizzare un pannello isolante.
• Per garantire un'adeguata ventilazione, seguire le
istruzioni di installazione.
• Una ventilazione insufficiente sul retro
dell'apparecchio provoca un aumento del
consumo energetico e una riduzione dell'efficienza
del raffreddamento.
• Le temperature interne dell'apparecchio
dipendono dalla temperatura ambiente, dalla
frequenza di apertura delle porte e dal luogo di
installazione dell'apparecchio. Questi fattori
devono essere presi in considerazione quando si
imposta il termostato.
• Fare raffreddare alimenti e bevande calde prima di
introdurli nell'apparecchio.
• Non ostruire la ventola (se presente) con gli
alimenti.
• Dopo avere introdotto gli alimenti, assicurarsi che
le porte dei comparti si chiudano bene, in
particolare la porta del comparto congelatore.
• Ridurre allo stretto necessario l'apertura delle
porte.
7
Collegamento elettrico - solo per Regno Unito e Irlanda
Attenzione: questo apparecchio richiede la messa
a terra
Sostituzione dei fusibili
Se il cavo di rete dell'apparecchio è dotato di spina
con fusibile BS 1363A 13 amp, per sostituire il
fusibile scegliere un fusibile tipo BS 1362 a norma
A.S.T.A e procedere come segue:
1. Rimuovere la copertura del fusibile (A) e il fusibile
(B).
2. Inserire il fusibile sostitutivo da 13 A nella
copertura.
3. Reinserire entrambi i componenti nella spina.
Importante:
Dopo la sostituzione del fusibile è necessario
riposizionare la copertura; in caso di smarrimento
della copertura, occorrerà reperirne una equivalente
per poter utilizzare la spina.
Per identificare il ricambio corretto, osservare
l'inserto colorato o il colore stampigliato alla base
della spina.
Le coperture di ricambio per i fusibili possono essere
acquistate presso i rivenditori di materiale elettrico.
Presa / spina (valido per entrambi i paesi)
Se la spina fornita in dotazione non è adatta alla
propria presa, contattare il Servizio Assistenza per
ulteriori istruzioni. Non tentare di sostituire da soli la
spina. Questa operazione deve essere eseguita da un
tecnico qualificato in conformità alle istruzioni del
produttore e alle norme vigenti in materia di
sicurezza.
Solo per la Repubblica d'Irlanda
In generale, valgono le informazioni fornite per la
Gran Bretagna, ma è possibile utilizzare anche un
terzo tipo di spina e una presa a 2 spinotti con
conduttore di terra laterale.
Primo utilizzo
Collegare l’apparecchio alla rete elettrica.
Nei modelli elettronici viene emesso un segnale acustico, ad indicare che è scattato l'allarme di temperatura:
premere il tasto di silenziamento dell'allarme. Ove previsto posizionare il filtro antibatterico-antiodore nella
ventola come indicato nella confezione del filtro.
Nota: Dopo la messa in funzione è necessario attendere 6 ore perché venga raggiunta la temperatura di
conservazione adeguata a un normale carico dell’apparecchio.
8
Installazione
Per garantire un'adeguata ventilazione, lasciare i lati e la parte
superiore dell'apparecchio sufficientemente distanziati dalla parete.
La distanza tra la parte posteriore dell'apparecchio e la parete
dietro di esso deve essere di almeno 50 mm.
Uno spazio inferiore determinerà un maggiore consumo energetico
dell'apparecchio.
50mm
50mm
ES
INSTALLAZIONE DI DUE APPARECCHI
Se si installano il congelatore 1 e il frigorifero 2 insieme, posizionare
il congelatore a sinistra e il frigorifero a destra (come mostrato in
figura).
Sul lato sinistro del frigorifero è presente un dispositivo speciale
per evitare eventuali problemi dovuti alla formazione di condensa
tra i due apparecchi.
Si consiglia di installare insieme i due apparecchi utilizzando il kit di
collegamento 3 (come mostrato in figura).
Sistema di illuminazione a LED
Il sistema di illuminazione all'interno del comparto frigorifero
utilizza una luce LED, che garantisce al contempo
un'illuminazione più efficace e un ridotto consumo energetico.
Se il sistema di illuminazione a LED non funziona, rivolgersi al
Servizio Assistenza per la sostituzione.
In caso di non utilizzo dell'apparecchio
Scollegare l’apparecchio dall’alimentazione elettrica, svuotarlo, sbrinarlo (se necessario) e pulirlo.
Mantenere leggermente socchiuse le porte tanto da far circolare l’aria all’interno dei comparti. In tal modo si
evita la formazione di muffa e cattivi odori.
In caso di interruzioni di corrente
Tenere chiuse le porte, in tal modo gli alimenti rimarranno freddi il più a lungo possibile. Non ricongelare gli
alimenti parzialmente scongelati. In caso di interruzione prolungata potrebbe attivarsi anche l’allarme black
out (nei prodotti con elettronica).
9
Funzioni
SMART DISPLAY
Questa funzione consente di risparmiare energia.
Attenersi alle istruzioni incluse nella Guida rapida
introduttiva per attivare/disattivare questa funzione.
Due secondi dopo l'attivazione della funzione Smart
Display, il display si spegne.
Per regolare la temperatura o utilizzare altre
funzioni, è necessario attivare il display premendo
un tasto qualsiasi. Dopo circa 15 secondi di inattività,
il display si spegne di nuovo. Quando la funzione è
disattivata, viene ripristinato il display normale. Lo
Smart Display viene automaticamente disabilitato
dopo un guasto all'alimentazione elettrica. Ricordare
che questa funzione non fa scollegare l'apparecchio
dall'alimentazione elettrica, ma si limita a ridurre la
corrente consumata dal display esterno.
Nota: il consumo energetico dichiarato
dell'apparecchio si riferisce al funzionamento con la
funzione Display intelligente attivata. Questa
funzione è disponibile solo sul modello con
l'interfaccia utente sulla porta.
potrebbe averne compromesso sapore, qualità e
valori nutrizionali, rendendoli potenzialmente
pericolosi. Si consiglia di non consumare gli
alimenti e di gettare l'intero contenuto del
congelatore. L'allarme di black out rappresenta
un indicatore della qualità degli alimenti nel
congelatore in caso di interruzioni di corrente.
Questo sistema non garantisce la qualità o la
sicurezza degli alimenti: si invitano perciò i
consumatori a valutare di volta in volta la qualità
degli alimenti nel comparto congelatore.
ALLARME DI TEMPERATURA
L'allarme acustico suona e la spia della temperatura
(°C) lampeggia. L'allarme è attivato quando:
ON/STANDBY
Questa funzione accende o porta in standby il
comparto congelatore. Per mettere l'apparecchio in
stand-by, premere il pulsante On/Standby e tenerlo
premuto per 3 secondi. Quando l'apparecchio è in
stand-by, la luce all'interno del comparto
congelatore è spenta. Tenere presente che questa
operazione non scollega l'apparecchio
dall'alimentazione elettrica. Per accendere
nuovamente l'apparecchio, è sufficiente tenere
premuto per 3 secondi il tasto On/Standby.
Se gli alimenti nel congelatore sono congelati:
significa che si sono prima scongelati e poi
ricongelati al ripristino della corrente. Questo
-
La quantità di alimenti freschi introdotti nel
congelatore supera quella riportata sulla
targhetta matricola
L'icona Allarme
lampeggia e viene emesso un
allarme acustico. L'allarme viene attivato quando la
porta rimane aperta per oltre 2 minuti. Per spegnere
l'allarme porta, chiudere la porta o premere una
volta il pulsante Spegnimento allarme
silenziare l'allarme acustico.
per
TECNOLOGIA PROFREEZE
La tecnologia ProFreeze imposta automaticamente
le condizioni ottimali per la conservazione degli
alimenti.
Spegnimento allarme
.
In caso di attivazione dell'allarme di black out, si
consiglia di agire come indicato di seguito:
-
La temperatura del comparto congelatore è
troppo alta
ALLARME PORTA APERTA
accende, la spia Allarme
lampeggia e viene
emesso un allarme acustico.
Per resettare l'allarme, premere una volta il pulsante
Se gli alimenti nel congelatore si sono scongelati
ma sono ancora freddi, consumarli entro 24 ore.
-
Fine allarme
. L'icona Allarme
scompare
automaticamente appena il comparto congelatore
raggiunge una temperatura inferiore a -10°C; la spia
della temperatura (°C) smette di lampeggiare e viene
mostrata l'impostazione selezionata.
si
-
L'apparecchio viene collegato all'alimentazione
elettrica dopo un periodo di non utilizzo
prolungato
- La porta del congelatore è rimasta aperta a lungo.
Per silenziare l'allarme, premere una volta il pulsante
ALLARME BLACK OUT
In caso di interruzione dell'alimentazione elettrica,
l'apparecchio è progettato per monitorare in modo
automatico la temperatura nel congelatore, una
volta ripristinata l'alimentazione. Se la temperatura
nel congelatore aumenta a un valore superiore al
livello di congelamento, quando viene ripristinata
l'erogazione di corrente la spia Black Out
-
10
SHOCK FREEZE
Il comparto "Shock Freeze" è stato ideato
appositamente per congelare con estrema rapidità
fino a 2 kg di alimenti freschi. La funzione "Shock
Freeze" ultra-rapida riduce al minimo la formazione
di cristalli di ghiaccio all'interno degli alimenti
durante il congelamento, garantendone la migliore
qualità possibile quando vengono scongelati per
essere consumati. Quando la funzione "Shock
Freeze" non è attiva, il comparto può essere
utilizzato per il normale congelamento o per riporre
alimenti già congelati.
Nota: quando la funzione Shock Freeze è attiva, si
potrebbe udire un ronzio. Tale rumore è del tutto
normale ed è generato dal flusso di aria che
permette la distribuzione ottimale dell'aria fredda
all'interno del comparto.
-
Se la spia
l'icona
non si accende
si accende
: in questo caso il
tasto
è stato premuto troppo a lungo. Per
attivare la funzione “Shock Freeze”, disattivare
prima la funzione Congelamento rapido
(premendo il tasto
per 3 secondi, quindi
premendo brevemente il tasto
1 secondo).
2. Accertarsi che la funzione “Congelamento
Rapido” non sia attiva: Le funzioni "Shock Freeze"
e "Congelamento rapido" non possono essere
entrambe attive contemporaneamente.
per non oltre
CONGELAMENTO RAPIDO
La quantità di alimenti
freschi (in kg) che possono essere congelati in 24
ore è indicata sulla targhetta dell'apparecchio.
Per un funzionamento ottimale dell'apparecchio,
premere per 3
secondi il tasto Shock
Freeze/Congelamento rapido (fino all'accensione
dell'indicatore Congelamento rapido
) 24 ore
prima di introdurre alimenti freschi nel congelatore.
In generale sono sufficienti circa 24 ore di
Congelamento rapido dopo aver inserito gli alimenti
La funzione Congelamento rapido viene disattivata
automaticamente dopo 50 ore.
3. Svuotare il comparto "Shock Freeze".
4. Attivare la funzione “Shock Freeze” toccando
brevemente il tasto
sul pannello comandi:
viene visualizzata l'icona e si accendono le
ventole sul fondo del comparto per aumentare il
flusso di aria fredda e accelerare di conseguenza
il processo di congelamento.
5. Posizionare gli alimenti da congelare all'interno
del comparto ad almeno 2 cm dalle ventole sul
retro, in modo da consentire la circolazione
dell'aria fredda.
Attenzione:
Per limitare il consumo energetico, quando si
congelano quantità ridotte di alimenti è possibile
disattivare la funzione di Congelamento rapido dopo
alcune ore.
6. Per raggiungere la massima velocità di
congelamento, si consiglia di lasciare attivata la
funzione "Shock Freeze" fino alla disattivazione
automatica, tenendo chiusa la porta
7. La funzione “Shock Freeze” si disattiva
automaticamente dopo 4-5 ore dall'attivazione: la
spia
si spegne e le ventole si fermano. La
funzione “Shock Freeze” può anche essere
disattivata in qualsiasi momento premendo
brevemente il tasto
sul pannello comandi:
- Incompatibilità con la funzione "Shock Freeze"
Per garantire prestazioni ottimali, le funzioni "Shock
Freeze" e "Congelamento rapido" non possono
essere attivate contemporaneamente. Di
conseguenza, se è già stata attivata la funzione
"Congelamento rapido", disattivarla prima di attivare
la funzione "Shock Freeze" (e viceversa).
si spegne e le ventole si fermano.
Attenzione:
-
Se le ventole nel comparto Shock Freeze non
si avviano
Dopo l'attivazione della funzione “Shock Freeze”,
può accadere che la spia
si accenda
regolarmente ma le ventole non si avviino. Tale
condizione è normale e indica che è in
esecuzione lo sbrinamento del congelatore. Al
termine della fase di sbrinamento (durata
massima: 1,5 ore), le ventole si avviano
automaticamente e il processo "Shock Freeze"
inizia normalmente.
Se dopo aver premuto il tasto
Attivazione e disattivazione della funzione
"Shock Freeze":
1. Attendere almeno 12 ore dall'ultima (eventuale)
attivazione della funzione “Shock Freeze”. Non
attivare la funzione più di una volta ogni 12 ore.
la spia
-
Incompatibilità con la funzione
“Congelamento rapido”
Per garantire prestazioni ottimali, le funzioni
“Shock Freeze” e “Congelamento rapido” non
possono essere attivate contemporaneamente. Di
conseguenza, se è già stata attivata la funzione
"Congelamento rapido", disattivarla prima di
attivare la funzione "Shock Freeze" (e viceversa).
11
FUNZIONE OPT TARIFF
SISTEMA "NO FROST" AUTOMATICO
Questo prodotto è progettato per eseguire lo
sbrinamento automatico in base alle condizioni di
utilizzo e all'umidità dell'ambiente.
I congelatori con sistema No Frost sono caratterizzati
dalla circolazione di aria gelida intorno alle aree di
conservazione che previene la formazione di
ghiaccio, eliminando completamente la necessità di
sbrinare il congelatore. Gli alimenti congelati non si
attaccano alle pareti, le etichette rimangono leggibili
e lo spazio di conservazione rimane pulito e libero.
Insieme alla funzione 6th Sense, questo sistema non
si limita a controllare il sensore, ma indirizza anche la
potenza di raffreddamento esattamente dove è
richiesta, per ottimizzare il consumo energetico.
(TARIFFA NOTTURNA)
La funzione Opt Tariff consente di concentrare il
consumo energetico dell'apparecchio nell'orario a
tariffa ridotta (generalmente di notte), quando c'è
una maggiore disponibilità di corrente a un costo
ridotto rispetto alle ore diurne (solo in paesi che
utilizzano un sistema a tariffe diversificate in base
alla fascia oraria; controllare le tariffe con l'azienda di
fornitura elettrica locale). Per attivare la funzione,
premere il tasto
all'orario in cui scatta la tariffa
ridotta (in base al piano tariffario dell'abitazione). Se
ad esempio la tariffa ridotta inizia alle ore 20:00,
premere il tasto
a quell'ora. Quando la spia Opt
Tariff
è accesa, la funzione è attiva. Dopo
l'attivazione della funzione, l'apparecchio adatta
automaticamente il consumo energetico in base
all'ora selezionata, riducendo quindi il consumo di
corrente durante il giorno anziché durante la notte.
IMPORTANTE: per il corretto funzionamento, la
funzione deve essere attiva sia di notte che di
giorno. La funzione resta attiva fino alla
disattivazione manuale (oppure viene disattivata in
caso di guasto dell'alimentazione elettrica o
spegnimento dell'apparecchio). Per disattivare la
funzione, premere di nuovo il tasto
.
Quando la spia Opt Tariff
è spenta, la funzione è
disattiva.
Nota: il consumo energetico dichiarato
dell'apparecchio si riferisce al funzionamento con la
funzione Opt Tariff disattivata.
Utilizzo
PER AUMENTARE LA CAPACITÀ
DEL CONGELATORE
Per aumentare la capacità del comparto congelatore:
-
Se il congelatore è provvisto di un'anta a ribalta, è
possibile rimuoverla per sfruttare al massimo il
volume interno.
-
rimuovere i cestelli e/o le ante a ribalta* per
consentire l'introduzione di prodotti di grandi
dimensioni.
-
Tutti i ripiani, le ante a ribalta e i cestelli sono
estraibili.
-
-
posizionare gli alimenti direttamente sui ripiani
del congelatore.
-
smontare il portabottiglie*.
Le temperature interne dell'apparecchio
dipendono dalla temperatura ambiente, dalla
frequenza di apertura delle porte e dal luogo di
installazione dell'apparecchio. Questi fattori
devono essere presi in considerazione quando si
imposta il termostato.
-
Se non diversamente indicato, gli accessori
dell'apparecchio non sono adatti al lavaggio in
lavastoviglie.
3.1. NOTE
Non ostruire le uscite dell'aria (sulla parete
posteriore interna) con gli alimenti.
12
Consigli per la conservazione degli alimenti
Il congelatore è il luogo ideale per la conservazione
di alimenti congelati, la produzione di cubetti di
ghiaccio e il congelamento di alimenti freschi nel
comparto congelatore.
La quantità massima in kg di alimenti freschi che è
possibile congelare in 24 ore è riportata sulla
targhetta (…kg/24h).
In caso di ridotte quantità di alimenti da conservare
nel congelatore, si consiglia di utilizzare le zone più
fredde del comparto congelatore, cioè l'area
superiore o centrale in base al modello (vedere la
scheda prodotto per verificare qual è la zona
consigliata per congelare gli alimenti freschi).
ALIMENTI
Pesce
Pesci grassi (salmone, aringa,
sgombro)
Spezzatino
Carne, pollame
Carne
8-12
Maiale, vitello
6-9
Agnello
6-8
Coniglio
4-6
Macinato / frattaglie
2-3
Salsicce
1-2
2-3
Latticini
TEMPO DI
CONSERVAZION
E (mesi)
Manzo
2-3
Pesci magri (merluzzo, sogliola) 3-4
TEMPO DI CONSERVAZIONE DI ALIMENTI
CONGELATI
La tabella mostra i tempi di conservazione consigliati
per gli alimenti freschi congelati.
ALIMENTI
TEMPO DI
CONSERVAZIONE
(mesi)
Burro
6
Formaggio
3
Panna da cucina densa
1-2
Gelato
2-3
Uova
8
Zuppe e salse
Minestra/zuppa
2-3
Sughi di carne
2-3
Paté
1
Ratatouille
8
Pollo
Pollo
5-7
Tacchino
6
Rigaglie
2-3
Pasta per dolci e pane
Crostacei
Molluschi, aragosta
1-2
Granchio, aragosta
1-2
Crostacei
Ostriche, sgusciate
1-2
13
Panetteria
1-2
Dolci (semplici)
4
Torte
2-3
Crêpe
1-2
Impasti crudi
2-3
Quiche
1-2
Pizza
1-2
FRUTTA E VERDURA
ALIMENTI
Si consiglia di applicare un'etichetta con la data su
tutti gli alimenti congelati. L'aggiunta di un'etichetta
consente di identificare gli alimenti e di sapere entro
quando utilizzarli prima che la loro qualità si
deteriori. Non ricongelare alimenti scongelati.
TEMPO DI
CONSERVAZIONE
(mesi)
Frutta
Mele
12
Albicocche
8
More
8-12
Ribes nero / ribes rosso
8-12
Ciliegie
10
Pesche
10
Pere
8-12
Prugna
10
Lamponi
8-12
Fragole
10
Rabarbaro
10
Succhi di frutta (arancia,
limone, pompelmo)
4-6
CONSIGLI PER CONGELARE E CONSERVARE
ALIMENTI FRESCHI
Avvolgere e sigillare l’alimento fresco da congelare
in: fogli di alluminio, pellicola trasparente, imballi
impermeabili di plastica, contenitori di polietilene
con coperchi, contenitori da congelatore purché
idonei per alimenti da congelare.
- Gli alimenti devono essere freschi, maturi e di
prima scelta per poter ottenere alimenti congelati
di alta qualità.
- Verdura e frutta fresca devono essere congelati
preferibilmente al momento della raccolta per
mantenerne inalterati i valori nutrizionali, la
consistenza, il colore e l'odore originali.
Alcuni tipi di carne, in particolare la selvaggina,
devono essere appesi prima del congelamento.
Nota:
- Far raffreddare sempre gli alimenti caldi prima di
riporli nel congelatore.
- Consumare quanto prima i prodotti
completamente o parzialmente scongelati. Non
ricongelare gli alimenti, a meno che non siano stati
cotti dopo lo scongelamento. Dopo la cottura, gli
alimenti scongelati possono essere ricongelati.
- Non congelare bottiglie contenenti liquidi.
verdure
Asparagi
8-10
Basilico
6-8
Fagioli
12
Carciofi
8-10
Broccoli
8-10
Cavolini di Bruxelles
8-10
Cavolfiore
8-10
Carote
10-12
Sedano
6-8
Funghi (champignon)
8
Prezzemolo
6-8
Pepe
10-12
Piselli
12
Fagioli bianchi di Spagna
12
Spinaci
12
Pomodori
8-10
Zucchine
8-10
USO DEGLI ACCUMULATORI DI FREDDO*
Gli accumulatori di freddo aiutano a mantenere
congelati gli alimenti in caso di interruzione di
corrente. Per utilizzarli in maniera ottimale, posizionarli
sopra il cibo conservato nella zona alta del comparto.
ALIMENTI SURGELATI: SUGGERIMENTI PER LA
SPESA
Al momento dell’acquisto di alimenti surgelati:
- Controllare che la confezione non sia danneggiata
(le confezioni danneggiate possono indicare un
deterioramento del contenuto). Se la confezione è
gonfia o presenta macchie di umidità, non è stata
conservata nelle condizioni ottimali e può avere
subito un inizio di scongelamento.
- Acquistare gli alimenti surgelati per ultimi e usare
borse termiche per il trasporto.
- Una volta a casa, riporre subito i surgelati nel
congelatore.
- Non ricongelare gli alimenti parzialmente o
interamente scongelati. Consumarli entro 24 ore.
- Evitare o ridurre al minimo le variazioni di
temperatura. Rispettare la data di scadenza
riportata sulla confezione.
- Seguire sempre le istruzioni sulla confezione per
la conservazione degli alimenti surgelati.
14
Rumori di funzionamento
Di seguito sono riportati alcuni dei rumori di
funzionamento possibili:
- Un sibilo alla prima accensione dell'apparecchio o
dopo un lungo periodo di inutilizzo.
- Un gorgoglio quando il liquido refrigerante entra
nei tubi.
- Un ronzio quando si attivano la valvola dell'acqua
o la ventola.
- Un rumore secco all'avvio del compressore o
quando il ghiaccio pronto cade nel recipiente,
oppure uno scatto all'accensione o allo
spegnimento del compressore.
I segnali acustici provenienti dall'apparecchio
sono normali perché il prodotto contiene una
serie di ventole e motorini per regolare
prestazioni che si attivano e disattivano in modo
automatico.
È possibile ridurre alcuni rumori di
funzionamento
- Mettendo in bolla l'apparecchio e installandolo su
una superficie piana.
- Separando ed evitando il contatto tra
apparecchio e mobili.
- Controllando che i componenti interni siano
posizionati correttamente.
- Controllando che le bottiglie e i contenitori non
siano a contatto.
15
Raccomandazioni in caso di non utilizzo dell'apparecchio
Se si notano cristalli di ghiaccio sugli alimenti,
possono essere ricongelati anche se la fragranza e il
profumo potrebbero risultare alterati.
Gettare gli alimenti se in condizioni non
soddisfacenti.
ASSENZA / MOD. VACANZE
In caso di assenza prolungata, si raccomanda di
consumare gli alimenti e di scollegare l'apparecchio
per risparmiare energia.
SPOSTAMENTO
1. Estrarre tutte le parti interne.
2. Avvolgerle con cura e legarle insieme con nastro
adesivo in modo da non smarrirle o farle urtare
tra loro.
3. Avvitare i piedini regolabili in modo che non
tocchino la superficie di supporto.
4. Chiudere e fissare la porta con del nastro adesivo
e, con questo, fissare anche il cavo di
alimentazione sull'apparecchio.
In caso di interruzioni di corrente di durata fino a
24 ore.
1. Mantenere chiusa la porta dell'apparecchio.
Questo consentirà agli alimenti conservati di
rimanere freddi il più a lungo possibile.
In caso di interruzioni di corrente di durata
superiore alle 24 ore.
1. Svuotare il comparto congelatore e riporre gli
alimenti in un congelatore portatile. Se non si
dispone di un congelatore portatile né di
accumulatori di freddo artificiali, tentare di
consumare gli alimenti che sono più facilmente
deperibili.
2. Svuotare la vaschetta del ghiaccio.
GUASTO DELL'ALIMENTAZIONE ELETTRICA
In caso di guasto dell'alimentazione elettrica,
contattare l'ufficio dell'azienda di fornitura elettrica e
chiedere informazioni sulla durata dell'interruzione.
Nota: Non dimenticare che un apparecchio pieno
rimarrà freddo più a lungo di uno riempito
parzialmente.
Manutenzione e pulizia
Prima di qualsiasi operazione di pulizia o
manutenzione, staccare l'apparecchio dalla presa di
alimentazione o scollegare l'alimentazione elettrica.
Pulire periodicamente l’apparecchio utilizzando un
panno ed una soluzione di acqua tiepida e
detergenti neutri specifici per la pulizia interna del
frigorifero. Mai utilizzare abrasivi. Non pulire i
componenti del frigorifero con liquidi infiammabili. I
vapori possono costituire un rischio di incendio o di
esplosione. Pulire l'esterno dell'apparecchio e la
guarnizione delle porte con un panno umido e
asciugare con un panno morbido.
Non utilizzare pulitrici a getto di vapore.
Il condensatore nella parte posteriore
dell'apparecchio deve essere pulito regolarmente
utilizzando un aspirapolvere.
Importante:
- Non pulire i tasti e il display del pannello
comandi con alcol o sostanze derivate; usare un
panno asciutto.
- I condotti del sistema refrigerante si trovano
vicino alla vaschetta di sbrinamento ed è
possibile che si scaldino. Pulirli periodicamente
con un aspirapolvere.
- Per rimuovere o inserire il ripiano in vetro,
sollevare la parte anteriore del ripiano oltre il
fermo.
16
Guida alla ricerca guasti
PRIMA DI CONTATTARE IL SERVIZIO ASSISTENZA...
I problemi legati alle prestazioni spesso sono il risultato di cause facilmente individuabili e risolvibili senza
l'uso di alcun attrezzo.
PROBLEMA
SOLUZIONE
L'apparecchio non funziona:
-
La spina del cavo di alimentazione è inserita in una presa con
la tensione corretta?
I dispositivi di protezione e i fusibili dell'impianto elettrico
domestico funzionano correttamente?
Se nella vaschetta di sbrinamento è
presente acqua:
-
È normale quando il clima è caldo e umido. La vaschetta
potrebbe essere piena anche per metà. Verificare che
l'apparecchio sia posizionato in piano in modo da evitare che
l'acqua fuoriesca.
Se i bordi del mobile dell'apparecchio
a contatto con la guarnizione della
porta risultano caldi:
-
È normale nella stagione calda e quando è in funzione il
compressore.
Se la luce non funziona:
-
I dispositivi di protezione e i fusibili dell'impianto elettrico
domestico funzionano correttamente?
La spina del cavo di alimentazione è inserita in una presa con
la tensione corretta?
Nel caso in cui i LED siano guasti, farli sostituire con altri dello
stesso tipo richiedendoli al Servizio Assistenza o ai rivenditori
autorizzati.
-
Se il motore sembra girare troppo a
lungo:
-
-
Se la temperatura dell'apparecchio è
troppo alta:
-
Se le porte non si aprono e chiudono
correttamente:
-
Il tempo di funzionamento del motore dipende da vari fattori:
frequenza di apertura della porta, quantità di alimenti riposti,
temperatura della stanza, impostazione dei controlli della
temperatura.
Il condensatore (sul retro dell'apparecchio) è coperto da
polvere o lanugine?
La porta è chiusa correttamente?
Le guarnizioni della porta sono in perfette condizioni?
Nelle giornate calde o se la temperatura nel locale è alta, il
motorino funzionerà più a lungo.
Se la porta dell'apparecchio è stata lasciata aperta per qualche
tempo o se sono state introdotte grandi quantità di alimenti, il
motorino funzionerà più a lungo per raffreddare l'interno
dell'apparecchio.
I comandi del frigorifero sono regolati correttamente?
Sono state introdotte grandi quantità di alimenti
nell'apparecchio?
Controllare che la porta non venga aperta troppo spesso.
Controllare che la porta si chiuda correttamente.
Controllare che le confezioni degli alimenti non blocchino la
porta.
Controllare che le parti interne o il produttore di ghiaccio
automatico siano correttamente in posizione.
Controllare che le guarnizioni della porta non siano sporche o
appiccicose.
Assicurarsi che l'apparecchio sia in piano.
17
GUASTI
In caso di allarmi di funzionamento, i guasti vengono mostrati anche sul display digitale a LED, (ad es. Guasto
1, Guasto 2, ecc.). Contattare il Servizio Assistenza e indicare il codice di allarme. Si attiva l'allarme acustico, si
accende l'icona Allarme
seguito:
e sul display digitale lampeggia la lettera "F" in base ai codici errore descritti di
Codice di errore
Visualizzazione
Errore 2
La lettera “F” lampeggia 2 volte a
intervalli di 0,5 secondi,
quindi rimane spenta per 5 secondi.
Il ciclo si ripete.
Errore 3
Errore 6
La lettera “F” lampeggia 3 volte a
intervalli di 0,5 secondi,
quindi rimane spenta per 5 secondi.
Il ciclo si ripete.
La lettera “F” lampeggia 6 volte a
intervalli di 0,5 secondi,
quindi rimane spenta per 5 secondi.
Il ciclo si ripete.
x2
x3
x6
Servizio Assistenza
Prima di contattare il Servizio Assistenza:
Riaccendere l’apparecchio per assicurarsi che il problema sia stato risolto. Se il problema persiste, scollegare
nuovamente l’apparecchio dall’alimentazione e ripetere l’operazione dopo un’ora circa.
Se dopo aver eseguito i controlli elencati nella "Guida ricerca guasti" e riacceso il frigorifero, l'apparecchio
continua a non funzionare correttamente, contattare il Servizio Assistenza illustrando il problema.
Comunicare:
• il modello e il numero di serie dell'apparecchio (riportato sulla
targhetta matricola),
• il tipo di guasto,
• il codice di assistenza (il numero che si trova dopo la parola SERVICE,
sulla targhetta matricola posta all'interno dell'apparecchio),
• il proprio indirizzo completo,
• il proprio numero telefonico, completo di prefisso.
Nota:
La direzione di apertura della porta può essere modificata. Se questa operazione è eseguita dal
Servizio Assistenza non è coperta da garanzia.
18
Stampato in Italia
04/17
19514595601
n
IT
Was this manual useful for you? yes no
Thank you for your participation!

* Your assessment is very important for improving the work of artificial intelligence, which forms the content of this project

Download PDF

advertising